Sei sulla pagina 1di 1

Rocco Eletto nasce a Montescaglioso (MT) il 01/07/1962.

Nel 1980 si diploma brillantemente in


Clarinetto presso il Conservatorio di Musica “E.R. Duni” di Matera e, nello stesso anno, la rivista “Il
Mondo della Musica” ne parla come Miglior Diploma. Intraprende un’attività clarinettistica di
prim’ordine, frequentando i corsi di perfezionamenti di maestri di chiara fama, tra cui Carulli, Scarponi,
Tirincanti e Garbarino ed esibendosi come solista e come clarinettista di numerose orchestre.
Contemporaneamente all’attività di strumentista, ha studiato composizione con i maestri Valentin
Miserachs Grau, Ferdinando Sarno, Teresa Procaccini e Giuseppe Gigante, con il quale si è poi laureato
con il massimo dei voti e la lode in I° e II° livello presso il Conservatorio “R. Duni” di Matera. Intensa
infatti è la sua attività di composizione sia per gruppi da camera, per orchestre sinfoniche e per bande
musicali, trattando brani originali, trascrizioni e marce sinfoniche. In particolare il brano Corale con
Variazioni per organo è regolarmente entrato a far parte del repertorio del M° Maurizio Corazza che lo
esegue con frequenza nei suoi concerti, sia in Italia che all’estero. Contemporaneamente allo studio
della composizione ha studiato strumentazione per banda con i maestri Giancarlo Gazzani, Vittorio
Manente, Giancarlo Aleppo, Frank Battisti e direzione d’orchestra con i maestri Piero Bellugi e
Giovanni Pelliccia, con il quale si è poi laureato con il massimo dei voti presso il Conservatorio di
Matera. È stato inoltre allievo di uno dei più grandi didatti della direzione d’orchestra nel panorama
mondiale, il M° Donato Renzetti. Con lui si è brillantemente diplomato presso l’Accademia Musicale
Pescarese. A luglio 2003 si laurea in Musicoterapia presso la L.U.M.E.N.A. di Pescara. Ha diretto, tra le
tante, l’Orchestra Sinfonica di Caserta, l’Orchestra Filarmonica di Matera, l’Orchestra di Stato di Sibiu,
l’Orchestra da Camera “Carlo Gesualdo”, l’Orchestra “Europa”, l’Orchestra Sinfonica del
Conservatorio di Matera e l’Orchestra Giovanile di Puglia e Basilicata. Ha registrato per la RAI,
Mediaset ed altre tv private. Particolare successo ha avuto la trasmissione RAI dedicata al musicista G.
Gershwin, durante la quale è stato eseguito il suo concerto per pianoforte ed orchestra, grazie alla
collaborazione dell’orchestra di fiati del Conservatorio di Potenza ed alla pianista Olga Zdorenko.
Come direttore d’orchestra ha vinto numerosi concorsi. Per tre volte ha vinto il primo premio come
Miglior Direttore all’Euromusiktage di Bosel (Germania), e precisamente nelle edizioni del 1988, 1990
e 1991. Nel 1997 ha vinto sia il primo premio alla rassegna “Bacchetta D’Oro” a Diso (Le) che il
secondo premio alla rassegna “Bacchetta D’Oro” a Galatone (Le). Nel 1998 vince il secondo premio
alla rassegna “Medaglia D’Oro” Città Sant’Angelo (Pe). Vince il premio “Bacchetta D’Argento” a
Frosolone (Is) sia nell’edizione del 2003 che in quella del 2004 e sempre nel 2004 vince il primo premio
alla rassegna di Pietramelara (Ce). Ancora, nel 2006 vince con l’orchestra “Europa” il secondo premio
al concorso “Bacchetta D’Oro” città di Frosinone; Vince il primo premio come “Miglior Direttore” al
concorso nazionale di Laino Borgo (Cs) nelle edizioni 2008 e 2010. Ha vinto come direttore
dell’orchestra di fiati “I Filarmonici” il concorso internazionale di Praga per orchestre di fiati: I° Premio
Categoria e Premio Speciale della Giuria come migliore esecuzione del brano d’obbligo di tutte le
categorie partecipanti all’edizione del 2011; II°Premio nella categoria Top Class e I° Premio Speciale
della Giuria come migliore esecuzione del brano d’obbligo di tutte le categorie partecipanti all’edizione
del 2012. Dal 2013 ad oggi è anche direttore stabile dell’Orchestra di Fiati del Conservatorio di Potenza
con la quale tiene una intensa attività concertistica. Particolare rilievo ha avuto sia il concerto Diario di
un amore tenutosi a dicembre 2016 presso il Teatro “F. Stabile”, con la partecipazione della poetessa
lucana Mara Sabia, e sia il Concerto della Passione con l’orchestra e il coro del Conservatorio di
Potenza tenutosi ad aprile 2017 nell’auditorium della Provincia di Potenza.