Sei sulla pagina 1di 3

Duo Vannucci Torrigiani

PROGRAMMA

Il duo Lapo Vannucci (chitarra) e Luca Torrigiani (pianoforte) offrono un concerto dal titolo
"Fantasie Italiane e spagnole per 88 tasti e 6 corde".

Tutte pagine che portano alla luce le particolarit di queste pagine scritte per una formazione
cameristica inconsueta.

M. Carcassi (1792-1853) Deuxieme Aire dal Mos di Gioacchino Rossini

Adagio Maestoso, Allegretto Moderato, Allegro, Animato

O. Respighi (1879-1936) Notturno per pianoforte (pianoforte solo)

A. Lincetto (1936 1996) Divertimento a Due

Preludio - Danza - Finale

M. Castelnuovo Tedesco (1895-1968) Fantasia op. 145

Andantino. Un poco pi mosso, danzante. Sempre mosso e festoso. Tempo I


Vivacissimo

F. Moreno Torroba (1891 1982) Elegia da Castillos de Espana (chitarra sola)

F. Trrega (1852 - 1909) Recuerdos de la Alhambra per chitarra (chitarra sola)

T. Procaccini (1934) Recuerdos op. 181

Canzone - Canto della Tambora - Danza

G. Schwertberger (1941 2014) Piezas para dos (Latin suite)

Moderato - Lento - Tango - Vivo

Lapo Vannucci, nato a Firenze nel 1988, inizia gli studi con Riccardo Bini per poi proseguirli al Conservatorio
Luigi Cherubini di Firenze dove si diploma con il massimo dei voti e la lode con Alfonso Borghese. Con questultimo
frequenta il biennio di alto perfezionamento della Scuola di Musica di Fiesole e contemporaneamente segue
masterclass di Arturo Tallini, Alvaro Company, Francesco Romano, Frdric Zigante e Stefano Viola. Ha ottenuto il
diploma accademico di II livello sempre col massimo dei voti e la lode e successivamente si specializzato con
Alberto Ponce e Tania Chagnot presso lEcole Normale de Musique de Paris Alfred Cortot dove ha ottenuto il
Diplme Suprieur dexcution e il prestigioso Diplme Suprieur de Concertiste.

Vince numerosi concorsi nazionali e internazionali (Liburni Civitas, Citt di Piove di Sacco (PD), Citt di Massa, Citt di
San Sperate (CA), Citt di Asti, Mendelsshon Cup di Taurisano (LE), Riviera Etrusca, Citt di Grosseto, Riviera della
Versilia, Concorso chitarristico Davide Lufrano Chaves) sia da solista che in diverse formazioni da camera.

docente presso importanti istituzioni musicali e direttore artistico del Concorso Chitarristico Giulio Rospigliosi.

Svolge unintensa attivit concertistica presso prestigiose istituzioni e festival musicali in Italia e allestero (a Malta per
il Victoria International Arts Festival, in Giappone per un tour di sedici concerti, in Germania per lHavellndische
Musikfestspiele di Berlino, per il Neckar Musikfestival di Weinsberg (Stoccarda) e per la rassegna Meisterkonzerte di
Frstenzell (Baviera), in Spagna per la celebre Fundacin Andrs Segovia di Linares e per il Festival Internacional de
Msica SAgar, in Francia presso la Salle Cortot di Parigi e in diverse citt della Romania: Bucarest, Onesti, Bacau,
Ramnicu Valcea, Botosani).

Ha eseguito in prima assoluta opere di Teresa Procaccini, Luigi Giachino, Francesco De Santis, Ian C. Scott, Matteo
Pittino, Albino Taggeo, Giuseppe Crapisi e il concerto per chitarra e orchestra del compositore Francesco Di Fiore.

Insieme al pianista Luca Torrigiani ha inciso per letichetta discografica Velut Luna il disco Italian Music for Guitar and
Piano, contenente quattro prime registrazioni assolute.

Il comitato permanente del Concorso Internazionale di chitarra classica Michele Pittaluga, in occasione del XX
Convegno di Alessandria, gli ha attribuito la chitarra doro 2015 per la promozione.
Suona una chitarra costruita per lui dal liutaio giapponese Masaki Sakurai.

Luca Torrigiani si diplomato in pianoforte, organo e composizione organistica al Conservatorio L. Cherubini


di Firenze sotto la guida dei Maestri Fiuzzi e Mochi. Successivamente si laureato nello stesso Conservatorio con il
massimo dei voti e lode al Biennio specialistico di II livello. Si dedica da diversi anni allattivit didattica. E stato
docente presso il Liceo Forteguerri di Pistoia, il Conservatorio Piccinni di Bari. Attualmente insegna pianoforte
principale al Conservatorio Torrefranca di Vibo Valentia e presso la scuola di Musica G. Rospigliosi di
Lamporecchio, dove tiene la carica anche di Direttore. Rilevanti i successi come insegnante in molti concorsi pianistici,
dove ha ottenuto anche meriti per il maggior numero di allievi primi classificati.

La sua carriera artistica ha inizio negli anni 92 con una prestigiosa tourne in Giappone, che lo ha portato a suonare
nelle pi importanti sale concertistiche di Gifu e Tokyo dove ha anche tenuto un concerto privato in onore della famiglia
imperiale. Ha partecipato a diversi concorsi pianistici nazionali e internazionali, classificandosi sempre ai primi posti.
Ha frequentato corsi internazionali di perfezionamento con i maestri Wibaut, Lonquich, Demus, Badura-Skoda, Vogel,
Radulescu, Isoir e Mochi. Ha tenuto concerti in diverse citt italiane ed estere, sia come solista sia in formazioni
cameristiche, ottenendo successi di pubblico e critica.

attivo come operatore culturale. Ha inciso per la Sonitus musiche organistiche pistoiesi in prima assoluta mondiale e
in trio flauto, clarinetto e pianoforte musiche di Saent-Saens, Poulenc, Genin, Debussy e Ibert. Insieme al clarinettista
Bandieri ha formato il duo Prevert, con il quale ha vinto numerosi primi premi in concorsi nazionali e internazionali. Il
duo si perfezionato con i maestri H. Moreno e Pier Narciso Masi, con il quale si diplomato in musica da camera
presso laccademia pianistica internazionale incontri col maestro di Imola ottenendo il diploma master (massimo
punteggio). Ha tenuto tourne di concerti nelle principali citt del Giappone, New York, Bucarest, e nelle principali citt

Italiane.