Sei sulla pagina 1di 14

Rassegna stampa settimanale di sanità, sociale, attualità, informazione

A cura di RLS –ReteLombardaSalute-

Anno III n°75 – 24 giugno 2010 - Notizie di politica sanitaria,comunicati stampa - Allegato N°1: Dai quotidiani,
dalle Agenzie - AllegatoN°2 Appuntamenti della settimana e oltre…, dalle Associazioni,…cosa c’è di nuovo in libreria.

Notizie di politica sanitaria


TUTTO SULLA SALUTE DELLE DONNE! (RLS) 17 giugno 2010 - Per dare maggior informazione su un tema relativo alla salute delle
donne abbiamo aperto - come ReteLombardasalute - un sito dove trovare informazioni, articoli, delibere regionali lombarde e non...e
anche curiosità e novità!. Segnalo tra i tuoi indirizzi preferiti e invialo alle tue amiche! http://www.salute-donna.net/

TUTTI I GIORNI NOTIZIE INFORMAZIONI SU SANITÀ E SOCIALE. Le puoi leggere su http://rete-salute.blogspot.com/

GELO DI TREMONTI SUI GOVERNATORI: TAGLI INTOCCABILI di Roberto Turno (da Il Sole-24 Ore 24 giugno 2010)«Non
abbiamo alternative sui saldi, sui soldi né sulla distribuzione dei tagli. È arrivato il momento di applicare la logica evangelica: chi più ha,
più può dare».Il superministro dell'Economia, Giulio Tremonti, sbarra le porte e chiude la cassaforte da qualsiasi aspettativa dei
governatori di alleggerire la manovra che taglia loro 10 miliardi in due anni. Quei tagli restano, ha detto ieri il ministro nel vertice coi
go-vernatori: le regioni potranno redistribuirli come vogliono, magari pensino alle «ricche regioni speciali del nord». Ma lo stato non si
farà carico di altri pesi. Tocca alle regioni, insomma. E i governatori non hanno perso tempo: «Incontro molto negativo - ha replicato
Vasco Errani (Emilia Romagna) -. Oggi decideremo le iniziative da prendere. Una cosa è certa: non alziamo bandiera bianca».Mentre
Lorenzo Dellai (Trento) ha risposto a muso duro: «Tremonti provocatore: non metta le regioni l'una contro l'altra».Resta alto lo
scontro tra governo e regioni. Se con gli enti locali in mattinata c'era stato uno spiraglio di apertura, nel pomeriggio con le regioni
Tremonti è stato tranchant . I governatori ponevano come pregiudiziale lo spostamento del peso dei tagli sullo stato, ma hanno
incassato un secco «no». Del resto Tremonti non ha fatto neppure alcun cenno al salvataggio con la manovra dei "governatori virtuosi",
attraverso regole ad hoc (che in Senato sono però sponsorizzate da emendamenti leghisti). «Se si fanno i tagli a monte, che cosa
resta? Non ci sono più i soldi. Così il federalismo fiscale non partirà mai.E sia chiaro -ha replicato Errani dopo il confronto col governo
- qui stiamo parlando non di sprechi, ma di tagli ai servizi e alle imprese».Oggi la conferenza dei presidenti di regione si riunirà per
decidere le prossime mosse, anche se ieri già si annunciavano posizioni diversificate: il leghista Roberto Cota ( Piemonte) ha insistito
sulla necessità di premiare gli enti virtuosi; Renata Polverini (Lazio), ha colto qualche apertura laddove Tremonti ha indicato «la
possibilità di lavorare all'interno dei saldi magari dopo la pausa estiva». Renzo Iorio (Molise) ha lamentato la mancata disponibilità a
«una leale collaborazione ». Mentre Roberto Formigoni (Lombardia) aveva detto fin dalla mattina di aspettarsi un deciso riequilibrio
dei tagli. Come non è.Tremonti è stato esplicito: «Ferma la manovra, la sua composizione e la distribuzione, possiamo discutere con le
regioni e vorremmo farlo mettendo insieme tutte in un unico comparto». Ma «tra le speciali ce ne sono alcune che hanno moltissimo,
alcune del Nord e penso per esempio al Trentino. Presumo che possano concorrere un pò di più». Perché «chi più ha, più può dare»,ha
chiosato suscitando subito la reazione di Dellai.La partita intanto sta arrivando agli sgoccioli (il 1 luglio la manovra sbarca in aula al
Senato). E il Governo sta predisponendo una bozza di maxiemendamento. Con una ipotesi che si fa largo: trovare 4 miliardi nel 2010 e
4,5 nel 2011 (il taglio alle regioni col decreto) anticipando i costi standard in sanità puntando su imprecisate performance di 4 regioni.
Ipotesi ragionevolmente impraticabile, ma accarezzata dal Carroccio. Che stavolta trova le porte sbarrate dalle regioni, e non solo
perché prima devono arrivare i Lea (livelli essenziali delle prestazioni) territoriali e quelli socioassistenziali. Però la tentazione
leghista,e non solo,c'è tutta.http://www.sanita.ilsole24ore.com/PrimoPiano/Detail/1326952

POSTI LETTO DISOMOGENEI TRA REGIONE E REGIONE (IPASVI newsletter 24 giugno 2010)Dal Rapporto Ceis-Sanità 2009
emerge che in Italia, attualmente i posti letto sono in media 3,8 ogni mille abitanti. I numeri più bassi si registrano in Campania e
Piemonte (rispettivamente, con 3,3 e 3,4 posti letto per mille abitanti), mentre in cima alla lista figura il Molise, con 5,2 posti letto.
La disomogeneità territoriale è significativa anche nel caso dei posti letto per riabilitazione e lungodegenza: a fronte di una media
nazionale pari a 0,6 posti letto per non acuti (ogni mille abitanti), a livello locale si registrano dotazioni che variano da 1,3 posti nella
Provincia autonoma di Trento sino alla completa assenza di tale tipologia in Valle d’Aosta. Nei presidi ospedalieri, la tendenza è quella
di una riduzione dei posti letto, ma con velocità, modalità e livelli difformi fra le varie Regioni del Paese. Il ministro della Salute,

1
Ferruccio Fazio, intervenuto alla presentazione del Rapporto, ha dichiarato: “Vogliamo rivedere i criteri di accreditamento delle
strutture sanitarie, eventualmente anche in modo dinamico. Quindi, con criteri premiali e da verificare annualmente, tenendo conto
anche dell’umanizzazione delle cure per il paziente”. Ed ha aggiunto: “Non appena le Regioni saranno dotate di un loro assetto sanitario
più chiaro, convocheremo, come già fatto per la farmaceutica, anche il tavolo sull’accreditamento e sui dispositivi medici. Si tratta dei
tre tavoli che abbiamo con le Regioni nell’ambito della sanità”.

PAGARE IL GIUSTO: LE MOTIVAZIONI DELLE SENTENZE TAR MILANO (LEDHA)newsletter 24 giugno 2010-Dopo le tredici
sentenze i Comuni non potranno più giustificare le loro gravi omissioni con la mancanza di chiarezza della normativa La complessa
questione della compartecipazione al costo dei servizi sociali e socio-sanitari è stata di recente nuovamente affrontata dal Tar Milano
con ben 13 sentenze, le quali hanno ritenuto illegittimi, in quanto contrari alla legge, tutti i regolamenti che disciplinavano i criteri di
accesso ai servizi. Le controversie hanno riguardato il Comune di Milano,Varese, Pavia, Cinisello B., Vimercate, Castiglione Olona,
Oggiona con S.Stefano, Grosio, Binago, Tirano e Locate Varesino.In quasi tutti i casi affrontati dal Tar Milano, i ricorsi sono stati
presentati da familiari di persone con grave disabilità beneficiari di servizi sociali e socio-sanitari sia diurni che residenziali. I servizi
coinvolti sono stati i Centri Socio Educativi (CSE), Centri Diurni per Disabili (CDD), Residenze Socio-sanitarie per Disabili (RSD),
Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA)Su Ledha.it un articolo a cura dell'Avvocato Gaetano De Luca - Servizio Legale LEDHA

FONDAZIONI SANITARIE LOMBARDE A PESO D'ORO. RICHIESTA VERIFICA (Il Sole 24 Ore Lombardia: pag. 1 - 23 giugno
2010) Le fondazioni sanitarie lombarde costano 1,6 mln di euro l'anno. Troppo secondo la Lega Nord, che chiede una verifica per
"capire l'utilità e la funzionalità delle fondazioni". Sotto la lente Istituto Nazionale Tumori, Istituto C. Besta, Ospedale San Matteo
di Pavia e Policlinico di Milano che per i compensi dei presidenti arrivano a spendere anche 650.000 euro. (da
http://www.aboutpharma.it/rassegnastampa/default.aspx)

SLA, IN REGIONE LOMBARDIA UN MODELLO DI CURA DA ESPORTARE 23 giugno 2010(Ln - Milano) Regione Lombardia mette
a disposizione dei malati di Sclerosi Laterale Amiotrofica e delle loro famiglie un contributo mensile di 500 euro per lo svolgimento
delle normali attività di vita quotidiana. Inoltre, al fine di sollevare temporaneamente le famiglie dall'attività di cura del proprio
congiunto, può essere programmato un "ricovero di sollievo" (fino a 90 giorni in una anno) presso strutture accreditate da Regione
Lombardia, senza costi aggiuntivi. Sono questi alcuni degli interventi messo in atto da Regione Lombardia a favore dei malati SLA
ricordati questa mattina dall'assessore alla Famiglia, Conciliazione, Integrazione e Solidarietà sociale della Regione Lombardia, Giulio
Boscagli, nel suo intervento al convegno, promosso dalla Federazione Italiana delle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere (Fiaso), per
presentare una ricerca, condotta dalla stessa Fiaso in 10 Aziende ospedaliere e in 14 Asl di Lombardia e Veneto per approfondire i
percorsi diagnostici, terapeutici e assistenziali relativi a questa patologia.

BIOTESTAMENTO:BUTTIGLIONE,IN AULA EMENDAMENTO TERAPIA DOLORE Le News di Ansa Salute ROMA, 23 GIU - Il
presidente dell'Udc, Rocco Buttiglione ripresentera' in Aula, nel corso del dibattito sulla proposta di legge relativa al fine vita, un
emendamento gia' bocciato dalla Commissione Affari Sociali, sulla necessita' di prevedere per i pazienti, la terapia del dolore. Il
deputato lo ha annunciato nel corso della presentazione di un libro sul fine vita curato dalla Fondazione Sublacense Vita e Famiglia.
''Il paziente ha diritto alla protezione contro il dolore - ha detto Buttiglione - anche nel caso in cui come conseguenza non
intenzionale ma prevedibile della terapia antidolorifica possa seguire la morte del paziente stesso''…

FARMACI: PREZZI ITALIA 20% PIU' BASSI DELLA MEDIA EUROPEA STUDIO CERGAS BOCCONI, SCARTO MAGGIORE SE
COPERTI DA BREVETTO Le News di Ansa Salute - ROMA, 23 GIU - I prezzi italiani, a ricavo dell'industria farmaceutica, dei
medicinali con obbligo di prescrizione sono piu' bassi rispetto a quelli dei principali Paesi europei, in media di circa il 20%, con uno
scarto ancora maggiore per quelli coperti da brevetto. E' uno dei dati che emerge da uno studio del Cergas Bocconi, che ha preso in
esame le prime 200 molecole

FARMACI: FARMINDUSTRIA, MENO EXPORT E MENO OCCUPATI DIMINUITI INVESTIMENTI, FORTI SEGNALI
CRITICITA' Le News di Ansa Salute - ROMA, 23 GIU - Sono forti i segnali di criticita' nel settore farmaceutico che con le nuove
misure della manovra rischia di non reggere la competizione con le economie emergenti. E' quanto si legge nella pubblicazione sugli
indicatori del settore presentata nel corso dell'assemblea annuale di Farmindustria.

FEDERFARMA: STOP AI MEDICINALI CONVENZIONATI CON IL SSN di Sara Todaro (da Il Sole-24 Ore 23 giugno 2010) Nel
giro di pochi mesi i cittadini potrebbero essere costretti ad anticipare di tasca propria i soldi per ritirare i farmaci prescritti a
carico del Ssn. E in Campania la stretta potrebbe scattare già a fine mese.Ad agitare lo spauracchio del passaggio all'assistenza
indiretta- costringendo i pazienti a chiedere il rimborso alla Asl - è stato ieri il sindacato dei titolari di farmacia, Federfarma,
protestando contro una manovra giudicata "pesantissima e iniqua".Nel mirino il taglio del 3,65% dei margini dei grossisti, destinato a
scaricarsi interamente sui presìdi mettendone a rischio la sopravvivenza. La promessa del governo di esentare dal pedaggio almeno le
farmacie rurali non soddisfa Federfarma, che ieri ha chiesto la spalmatura del sacrificio su tutta la filiera (aziende, grossisti,

2
farmacisti), con un abbattimento dei listini del 3,3%, ipotesi già peraltro presente negli emendamenti di maggioranza in commissione
Bilancio al Senato… Dahttp://www.sanita.ilsole24ore.com/PrimoPiano/Detail/1326853

FEDERFARMA: FASCIA A A CARICO DEL CITTADINO? (Il Sole 24 Ore: pag. 7, Corriere della Sera: pag. 6, Il Mattino: pag. 6 -
23 giugno 2010) Continua la protesta dei farmacisti: se la Manovra sulla spesa dei farmaci non sarà modificata i cittadini nel giro di
pochi mesi potrebbero essere costretti a pagare di tasca propria i farmaci di fascia A per poi chiedere il rimborso all'Asl
competente. In Campania la stretta potrebbe scattare già a fine mese. Nel mirino il taglio del 3,65% dei margini dei grossisti previsto
dall'articolo 11 della Manovra. La promessa del Governo di esentare dalla procedura le farmacie rurali non soddisfa Federfarma che
ha chiesto un abbattimento dei listini del 3,3% da distribuire su tutta la filiera (aziende, grossisti, farmacisti). Il Ministro
dell'Economia Giulio Tremonti non prevede di "intervenire sulla farmaceutica". (da
http://www.aboutpharma.it/rassegnastampa/default.aspx)

SANITA': FARMINDUSTRIA, 11 MLD RISPARMIATI SE TUTTE REGIONI EFFICIENTI (ASCA) - Roma, 23 giu - Risparmi di
spesa per circa 11 miliardi di euro all'anno se tutte le Regioni si allineassero ai livelli piu' efficienti. Lo rileva uno studio del Cerm
(Competitivita', Regolazione, Mercati) evidenziato nel rapporto annuale di Farmindustria, presentato in occasione dell'assemblea
pubblica che si e' svolta oggi a Roma sul tema ''Riconoscere il valore, combattere gli sprechi''….

RAPPORTO SANITÀ 2009: LA SPESA DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE (centromaderna.it 23 giugno 2010) E’ stato
presentato il 15 Giugno alla Camera dei Deputati, alla presenza del Ministro della Salute Fazio, il Rapporto Sanità 2009. La spesa
complessiva effettiva del SSN sostenuta nel 2009, ammonta a 109,669 miliardi di euro, di cui 109,064 miliardi di euro riferiti alle
regioni e alle province autonome e 0,606 miliardi di euro agli altri enti del SSN finanziati direttamente dallo Stato. La spesa media
sanitaria pro-capite nazionale è di 1.826 euro, mentre il valore medio riferito alle regioni e alle province autonome è di 1.816 euro. A
livello territoriale si riscontra un’ampia variabilità, con il valore minimo di 1.671 euro della Sicilia e i valori massimi, notevolmente oltre
la media nazionale, di Bolzano, Valle d’Aosta, Trento, Liguria e Molise.(Newsletter Governo.it, 22 giugno 2010)

SANITÀ: CONFERME DAI MINISTRI FAZIO E TREMONTI (Corriere della Sera: pag. 6, Il Sole 24 Ore: pag. 7 - 23 giugno 2010)
Il Ministro della Salute Ferruccio Fazio ha garantito la prossima emanazione dei decreti attuativi della legge 69/2009 sulla
trasformazione delle farmacie in front office del Ssn e ha confermato il confronto in corso con le Regioni e il Ministero dell'Economia
sulla possibile esclusione del comparto sanitario dal blocco del turn over. Intanto il Ministro dell'Economia Giulio Tremonti ha
precisato che nei prossimi giorni verranno presentati in Parlamento i decreti sui costi standard per la spesa sanitaria nelle Regioni e
sugli studi di settore da applicare a tutti i livelli di Governo. (da http://www.aboutpharma.it/rassegnastampa/default.aspx)

SANITA':PEDICA;FAZIO PROMETTE INVESTIMENTI MA TAGLIA RICERCA Le News di Ansa Salute - ROMA, 23 GIU - ''I
tagli previsti dalla manovra gravano sulla ricerca farmaceutica rischiano di mettere in ginocchio l'intero settore''. E' quanto afferma
il segretario dell'Idv Lazio Stefano Pedica, che ha partecipato oggi all'assemblea di Farmindustria. ''In materia di farmaci e sanita' -
dice - vanno tutelati i diritti di lavoratori e cittadini e non puo' essere la soluzione il modello Pomigliano, come afferma Dompe',

FARMACI: DOMPE', CORPO ISPETTIVO UE SU SICUREZZA IMPORT Le News di Ansa Salute - ROMA, 23 GIU - Anche l'Europa
si doti di un sistema ispettivo sui farmaci importati in modo da garantire la sicurezza. Sergio Dompe', presidente di Farmindustria, al
termine dell'assemblea annuale del'associazione spiega che non c'e' da noi l'equivalente dell'Fda americana, ''che manda i suoi
funzionari in tutto il mondo per verificare la sicurezza dei farmaci e il loro percorso''. Il problema in particolare riguarda i farmaci
generici. Dompe' ha tenuto a sottolineare che ''da noi non c'e' nessuna richiesta di modificare la normativa sui generici, che e' una
normativa sacrosanta e che consente al pubblico di usufruire di farmaci a un prezzo inferiore dopo che e' scaduto il brevetto''…

MEDICINA: ATTESI 3.600 CASI SLA, MA ASSISTENZA INADEGUATA STUDIO FIASO, UNICHE ECCEZIONI
LOMBARDIA E VENETO Le News di Ansa Salute - MILANO, 23 GIU - Nonostante per i prossimi anni si attendano in Italia 3.600
nuovi casi di Sla, piu' di quanti se ne siano registrati fino ad oggi (2.400 circa), l'assistenza ai malati e' ancora inadeguata. Uniche
eccezioni Lombardia e Veneto, dove l'approccio multidisciplinare al malato e' considerato ''vincente''. E' quanto emerge da uno studio
Fiaso (Federazione italiana delle aziende sanitarie e ospedaliere), che verra' presentato domani a Milano.

SMOG: ISTAT, CITTA' ITALIANE FRA LE PIU' INQUINATE D'EUROPA (ASCA) - Roma, 22 giu - Tra le prime 30 citta'
europee maggiormente inquinate, piu' della meta', esattamente 17, sono italiane. Sono i dati Istat diffusi oggi sulla qualita' dell'aria
nelle citta' europee, riferiti agli anni 2004-2008, desunti dal database AirBase dell'Agenzia europea per l'ambiente (EEA).Nel 2008,
nella classifica delle prime 30 citta' con il livello piu' basso di qualita' dell'aria, la citta' bulgara di Plovdiv si attesta al primo posto,
seguita da Torino, Brescia, Milano e Sofia . All'opposto, i primi cinque posti della graduatoria delle 30 citta' piu' virtuose, sempre per
la qualita' dell'aria, sono tutti occupati da citta' del Nord-Europa: Tallinn in Estonia, Stoccolma, Lund e Malmoe in Svezia.mpd/cam/lv
(Asca)

3
COSTI STANDARD IN SANITÀ, POSSIBILE ANTICIPO AL 2012 (Corriere della Sera: pag. 3 - 16 giugno 2010, Corriere della
Sera: pag. 5 - 22 giugno 2010) Dopo il sì di Bruxelles alla manovra finanziaria, il Ministro dell'Economia Giulio Tremonti non è disposto
a fare sconti alle Regioni, le cui spese ammontano a 175 mld di euro, dei quali 110 riguardano la Sanità, che non viene toccata dalla
manovra. Tutte le altre funzioni costano 65 mld e il taglio è di 4. Una soluzione proposta dal Governo è anticipare il passaggio dal
criterio dei costi storici a quello dei costi standard. Dall'applicazione del nuovo principio soltanto alla Sanità potrebbero derivare
risparmi molto consistenti stimati in 2 mld dalla Corte dei Conti, in 11 mld da alcuni istituti di ricerca, come il Cern, e in 14-17 mld
da esperti indipendenti incaricati dal Partito Democratico. ( da http://www.aboutpharma.it

SANITA': FAZIO, A GIORNI I DECRETI ATTUATIVI PER LE FARMACIE (ASCA) - Roma, 22 giu - Entro la settimana prossima,
''o addirittura entro quella in corso'', ''dovremmo emanare i decreti attuativi che renderanno le farmacie strutture sanitarie''. Lo ha
reso noto il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, intervenendo questa mattina all'inaugurazione del Sanit. Con le nuove norme ha
detto il ministro, ''sara' possibile l'assistenza alle pratiche di automedicazione da parte degli infermieri nelle farmacie, che avranno
anche la possibilita' di effettuare prenotazioni e consegnare referti''.mpd/cam/alf

EMENDAMENTO LEGA, SANATORIA PER FALSI INVALIDI Doctornews- newsletter 22 giugno 2010 - Anno 8, Numero 113Una
sanatoria per i falsi invalidi civili e per i medici che hanno rilasciato falsi attestati. Lo prevede un emendamento alla manovra
finanziaria, presentato dalla Lega in Commissione Bilancio al Senato. La proposta di modifica, a firma di Massimo Garavaglia e
Gianvittore Vaccari, prevede un condono per «i soggetti che abbiano percepito indebitamente benefici a titolo di trattamenti
economici di invalidità civile». La richiesta dovrà essere presentata entro 180 giorni dall'entrata in vigore della manovra, e
comporterà tuttavia la perdita dell'assegno. Auto-denunciando l'illecito all'ufficio competente territorialmente dell'Inps, infatti,
potranno essere estinti «i relativi illeciti amministrativi nonché l'immediata decadenza del beneficio conseguito attraverso le false
attestazioni».

SANITA': FAZIO A INFERMIERI, ENTRO 6 MESI DA COLLEGI A ORDINI (ASCA) - Roma, 22 giu - ''Entro 6 mesi porteremo
a casa il disegno di legge che trasforma i Collegi in Ordini: non e' solo una promessa, ma un impegno''. Cosi' il Ministro della Salute
Ferruccio Fazio ha aperto il suo intervento di saluto ai mille infermieri intervenuti questa mattina al Convegno che il Collegio Ipasvi di
Roma ha tenuto nell'ambito di Sanit 2010.Altri due impegni nell'agenda del Ministro: la legge 69 sull'inserimento degli infermieri in
farmacia, che offre nuove grandi opportunita' alla professione e il confronto sui numeri della programmazione universitaria.
''Oggi - ha detto Fazio - l'universita' assicura non piu' di 14.000 laureati all'anno, contro un fabbisogno, forse sottostimato, di
22.000''.res-mpd/cam/alf

MANOVRA: RACCA, PROBABILE STOP FARMACI IN REGIME SSN I CITTADINI PAGHERANNO E POI CHIEDERANNO
RIMBORSO A ASL Le News di Ansa Salute - ROMA, 22 GIU - La manovra economica finalizzata al contenimento delle spesa
farmaceutica ''e' pesantissima e iniqua'' e mette a rischio ''l'assistenza farmaceutica'', con gravi disagi per tutti i cittadini che
potrebbero essere costretti a pagarsi i farmaci di fascia A di tasca propria, per poi chiedere il rimborso. L'Sos e' stato lanciato
questa mattina dal presidente di Federfarma, Annarosa Racca, nel corso di una conferenza stampa organizzata per denunciare le
criticita', per il sistema farmacie, contenute nella manovra economica

MANOVRA FINANZIARIA: ASSISTENZA FARMACEUTICA A RISCHIO (comunicato stampa federframa.it 22 giugno 2010)La
manovra varata dal Governo è pesantissima ed iniqua. Le misure finalizzate a contenere la spesa farmaceutica colpiscono soprattutto
la farmacia. Infatti, al contributo richiesto all’intero settore farmaceutico, pagato pro quota da industrie, distributori intermedi e
farmacie, si aggiunge un onere pesantissimo che grava unicamente sulle farmacie. La misura, mascherata come taglio al margine del
grossista, è in realtà l’ennesima penalizzazione a carico delle farmacie che, come ultimo anello della catena, sono chiamate a versare
alle ASL l’intera “tassa” del 3,65%. Lo denuncia il Presidente di Federfarma Annarosa Racca in una conferenza stampa convocata oggi
a Roma per spiegare i motivi del grave disagio delle farmacie nei confronti delle misure contenute nella manovra economica e illustrare
le proposte dellaFederazione per salvaguardare il servizio farmaceutico.La manovra comprime pesantemente l’utile della farmacia. Se
prima della manovra la marginalità sui farmaci distribuiti in regime di SSN, era vicina allo zero, con la manovra la marginalità si
abbassa ulteriormente fino a diventare a saldo negativo….

MEDICINA:MARTINI,A LUGLIO PARTE RICERCA CSS SU USO BOTULINO Le News di Ansa Salute - ROMA, 22 GIU -
''Abbiamo affidato al Consiglio superiore di sanita' il compito di svolgere una ricerca sulla diffusione sul territorio della tossina
botulinica sia ad uso clinico che estetico, e anche sulle sue modalita' di utilizzo. La ricerca partira' agli inizi di luglio''.

CERTIFICATI ONLINE: OBBLIGO AL VIA, MA MANCANO I SOFTWARE (Il Sole 24 Ore: pag. 33 - 19 giugno 2010, Corriere
della Sera Milano: pag. 6, Il Sole 24 Ore: pag. 7, la Repubblica Milano: pag. IX - 22 giugno 2010) E' iniziato il 20 giugno l'obbligo per
ospedali e Mmg di trasmettere per via telematica i certificati di malattia per i dipendenti pubblici, come previsto dalla riforma
Brunetta (D.l. 150/09). Per ora solo 200 medici in tutta Italia hanno ricevuto il pin d'accesso al sistema. Nasce però un problema: dal
20 luglio chi non sarà "telematico" rischia sanzioni disciplinari. ( da http://www.aboutpharma.it)

4
CERTIFICATI ON LINE, SPERIMENTATI A MACCHIA DI LEOPARDO Doctornews- newsletter 22 giugno 2010 - Anno 8,
Numero 113 Da ieri è ufficialmente scattata la fase sperimentale prevista dal decreto Brunetta e in alcune regioni le piattaforme di
trasmissione sarebbero già pronte. È il caso della Lombardia, dove da venerdì scorso è operativo il portale dedicato del Siss (Sistema
informativo sociosanitario), ed è il caso della Toscana, dove alcuni medici avrebbero già effettuato qualche invio. Per scongiurare crisi
di panico tra i generalisti, la Fimmg ricorda in una lettera agli iscritti le regole che contraddistingueranno la sperimentazione: nessuna
sanzione per chi non invia telematicamente e nessun obbligo di certificazione a carico del sostituto o durante la visita domiciliare, così
come per i medici di Ca le cui postazioni non risultano collegate. ..

DROGA: AUMENTANO RICOVERI IN OSPEDALE PER COCAINA E CANNABIS (ASCA) - Roma, 22 giu - Aumentano i ricoveri
ospedalieri per l'uso di cocaina e cannabis. E' quanto emerge dalla Relazione annuale al Parlamento sull'uso di sostanze stupefacenti e
sullo stato delle tossicodipendenze in Italia, messo a punto dal dipartimento politiche antidroga della presidenza del Consiglio dei
ministri e presentata oggi a Palazzo Chigi dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Carlo Giovanardi, e dal capo dipartimento
Giovanni Serpelloni.Dalla lettura delle Schede di Dimissione Ospedaliera (Sdo), si legge nel rapporto, emerge una presenza di ricoveri
per Tbc droga correlati (0,3% nel 2009 contro il 0,26 del 2008). Risultano in riduzione del 2,6% i ricoveri droga-correlati con una
diminuzione di 691 ricoveri rispetto al 2007. L'urgenza medica e' il motivo prevalente del ricovero. La percentuale di dimissioni
volontarie e' alta (10,6%).

FEDERFARMA REVOCA LA PRESIDENZA DI ANNAROSA RACCA (Finanza & Mercati: pag. 8 - 22 giugno 2010) Federfarma,
associazione nazionale dei titolari di farmacia italiani, ha revocato a maggioranza il mandato alla Presidente Annarosa Racca
sostituendola, fino a convocazione degli organi statuari il 30 giugno, con il Vicepresidente della componente rurale della categoria
(Sunifar), Cesare Quey. La revoca è stata dettata dall'inefficacia delle politiche di difesa della categoria.( da
http://www.aboutpharma.it

COMUNICATO STAMPA DEL 21 GIUGNO 2010 (comunicato stampa federfarma.it21 giugno 2010)Si fa riferimento alla notizia
diffusa dalle agenzie di stampa secondo la quale «Federfarma, l’associazione nazionale dei titolari di farmacia italiani, ha deliberato
questa mattina a maggioranza la revoca del mandato alla presidente Annarosa Racca sostituendola, fino alla convocazione degli organi
statuari, prevista per il 30 giugno, con il vice presidente della componente rurale della categoria (Sunifar), Cesare Quey. La revoca
secondo quanto si legge in un documento approvato oggi, è stata dettata da “'inefficacia delle politiche di difesa della categoria”». La
Dott.ssa Annarosa Racca, nella propria qualità di Presidente in carica della Federfarma, contesta fermamente la legittimità di tale
presunta “delibera” assunta questa mattina da alcuni dei sottoscrittori dell’autoconvocazione, attesa l’inesistenza di alcuna forma di
autoconvocazione statutariamente prevista del Comitato Centrale e attesa altresì la regolare convocazione di tale organo
perfezionata nelle forme previste dal vigente statuto, con l’ordine del giorno richiesto, fin dal 19 giugno scorso.La medesima Dott.ssa
Racca ritiene pertanto di nessuna giuridica efficacia la seduta autoconvocata tenutasi in data odierna e del pari inefficaci le asserite
“deliberazioni” in tale contesto assunte e diffida formalmente dal dare esecuzione a tali inesistenti deliberazioni che infangano
l’immagine della Federfarma in una fase delicatissima della propria esistenza, riservandosi ogni iniziativa in sede civile e penale, a
tutela propria e della associazione da essa rappresentata.

APPELLO ONG, CRISI NON METTA A RISCHIO VACCINAZIONI IN SUD MONDO Le News di AGI Sanità(AGI) - Londra, 21
giu. - La crisi economica non deve far diminuire i finanziamenti per le vaccinazioni nei Paesi in via di sviluppo. L'appello e' stato
lanciato dalla Global Alliance for Vaccines and Immunisations (Gavi), un network misto pubblico-privato di cui fa parte anche l'Oms,
secondo cui servono 4 miliardi di dollari entro il 2015 per continuare i progetti intrapresi e iniziarne di nuovi….

PASSI D'ARGENTO: I RISULTATI DELLA PRIMA INDAGINE MULTIREGIONALE SULLA QUALITÀ DELLA VITA DEGLI
ANZIANI Da centromaderna.it 21 giugno 2010Il progetto PASSI d’Argento, promosso dal Ministero della Salute e dalle regioni con il
supporto tecnico-scientifico del Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute dell'Istituto Superiore di
Sanità, costituisce la sperimentazione di un modello di sorveglianza sulla qualità della vita, sulla salute e sulla percezione dei servizi
nella terza età, allo scopo di mettere a disposizione informazioni utili per le scelte di politiche socio-sanitarie volte a migliorare la
qualità di vita degli anziani. Il Bollettino Epidemiologico Nazionale pubblica sul numero di maggio i risultati sintetici della prima
indagine multiregionale, svoltasi nel 2009 in sette regioni (Sicilia, Puglia, Umbria, Toscana, Emilia-Romagna, Liguria, Valle d’Aosta), con
particolare attenzione agli aspetti ritenuti più importanti per orientare l’azione dei servizi sociali e sanitari delle ASL e delle
regioni.(BEN, Bollettino Epidemiologico Nazionale, n. 5, 2010)Leggi tutto l'articolo

TRAPIANTI: IN CALO DONATORI; FAZIO, SOSTEGNO A VOLONTARIATO Le News di Ansa Salute - LA SPEZIA, 20 GIU
2010 - I donatori di organi sono diminuiti in Italia da 35 per milione di abitanti del 2005 ai 20 di oggi. Anche per questo il ministro
della sanita', Ferruccio Fazio, ha voluto assicurare l'impegno del suo dicastero a ''sostenere, organizzare e garantire la collaborazione
fra tutti gli attori, coinvolti a vario titolo, nella sfida alla sensibilizzazione di un pubblico sempre piu' ampio''…

TUMORI: COLON; FA PIU' VITTIME DELL'AIDS, SERVE PREVENZIONE Le News di Ansa Salute - ROMA, 20 GIU 2010-
Occorrono piu' energia e gioco di squadra per tentare di sconfiggere il tumore del colon-retto, una malattia in continuo aumento che

5
fa piu' vittime dell'Aids. In Italia, spiegano Emanuele Lezoche e Marcello Paci dell'Universita' Sapienza di Roma che hanno
organizzato un congresso sulle piu' aggiornate tecniche di chirurgia mini invasiva, la tendenza all'aumento dei nuovi casi e'
confermata: 30.000 nuovi casi ogni anno, con una mortalita' che sfiora il 50%.....

* * *
LE NOVITÀ DI OGGI IN GAZZETTA UFFICIALE – GENNAIO 2010 http: // www. Sanita .ilsole 24ore.com - giugno 2010
Sulla Gazzetta Ufficiale n. 140 del 18 giugno 2010 il ministero della Salute pubblica un comunicato di non inclusione di una sostanza
attiva nell'allegato I della direttiva 91/414/CEE, recepita con decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 194 e revoca dei prodotti
fitosanitari contenenti detta sostanza attiva.L'Agenzia del farmaco pubblica quattro determinazioni e sul Sul Supplemento ordinario
n. 132 trentasei comunicati su medicinali per uso umano.Sulla Gazzetta Ufficiale n. 141 del 19 giugno 2010 il ministero della Salute
pubblica un decreto su un prodotto fitosanitario e un decreto di riconoscimento di titolo conseguito all'estero. Sulla Gazzetta
Ufficiale n. 142 del 21 giugno 2010 il ministero della Salute pubblica un decreto e un comunicato su prodotti fitosanitari, quattro
decreti di riconoscimenti di titoli conseguiti all'estero e un comunicato su un medicinale veterinario.L'Agenzia del farmaco pubblica
sette comunicati e sul Supplemento ordinario n. 133 una determinazione e sessantotto comunicati su medicinali per uso umano. Sulla
Gazzetta Ufficiale n. 143 del 22 giugno 2010 il ministero della Salute pubblica un decreto di aggiornamento degli elenchi allegati alla
legge 11 ottobre 1986, n. 713, sulla produzione e la vendita dei cosmetici, in attuazione della direttiva della Commissione europea
2009/130/CE e quattro decreti di riconoscimenti di titoli conseguiti all'estero.L'Agenzia del farmaco pubblica un comunicato di
revoca dell'autorizzazione alla produzione di gas medicinali per uso umano a una società, quattro comunicati e sul Supplemento
ordinario n. 136 altri quarantasette comunicati su medicinali per uso umano. Sulla Gazzetta Ufficiale n. 144 del 23 giugno 2010 il
ministero della Salute pubblica quattro decreti di riconoscimenti di titoli conseguiti all'estero.L'Agenzia del farmaco pubblica una
determinazione e due comunicati su medicinali per uso umano.La presidenza del Consiglio dei ministri pubblica la circolare 28 aprile
2010, n.5 «Articolo 55-quinquies del decreto legislativo n. 165 del 2001 (introdotto dal decreto legislativo n. 150 del 2009) - Assenze
dal servizio dei pubblici dipendenti - responsabilita' e sanzioni per i medici».

EPICENTRO (http://www.epicentro.iss.it) è uscito il nuovo numero. Epicentro é uno strumento di lavoro per gli operatori di sanità
pubblica, messo a punto dal Centro nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute (Cnesps) dell’Istituto superiore
di sanità, nell’ambito del progetto per un osservatorio epidemiologico nazionale. È un portale di epidemiologia che offre aggiornamenti
rapidi su differenti argomenti di salute.

RLS - RETELOMBARDASALUTE – email: retelombardasalute@fastwebnet.it –


http://rete-salute.blogspot.com/ -http://ru486lomb.blogspot.com/

6
Allegato N°1 NEWSBOOK n°75 – 24 giugno 2010
Dai quotidiani – Dalle Agenzie

I PARTI NOTTURNI SONO PIÙ A RISCHIO PER LA STANCHEZZA DEL PERSONALE (IPASVI newsletter 24 giugno
2010)Secondo quanto rivela una ricerca olandese le ore notturne sono quelle in cui sono più frequenti le complicazioni legate al
parto.Per la precisione, i bebè nati in piccoli ospedali, tra le 18 e le 8 di mattina, scontano un incremento delle probabilità di
morte prematura che salgono dal 32% al 47% rispetto a chi vede la luce durante il giorno. ..

MARE:STABILE QUALITA'ACQUE ITALIANE, OFF LIMITS 224 KM COSTE RAPPORTO 2009 DEL MINISTERO DELLA
SALUTE SULLA BALNEABILITA' e News di Ansa Salute - ROMA, 24 GIU - Lo stato di salute delle acque di balneazione in
Italia e' sostanzialmente stabile: dei 5175 km di costa sottoposti a controllo su 7375 km di costa italiana, ben 4969 km di costa
sono balneabili, pari al 96%. I restanti 2190 km non sono considerati balneabili in quanto non accessibili al monitoraggio o perche'
porti o foci di fiumi. Le analisi hanno dunque trovato 4969 km di costa balneabile,

MOZZARELLE BLU:INDAGINE GUARINIELLO, SPUNTANO PRIMI INDAGATI Le News di Ansa Salute - TORINO, 24 GIU -
Primi indagati nell'inchiesta sulle mozzarelle blu, il formaggio che a contatto con l'aria assume una anomala colorazione bluastra.
Il procuratore Raffaele Guariniello, che dopo i sequestri dei carabinieri del Nas ha aperto un fascicolo sul 'formaggio dei puffi',
ha iscritto due persone nel registro degli indagati. …

SALUTE:GLAUCOMA,IN FARMACIA PRIMO COLLIRIO SENZA CONSERVANTI Le News di Ansa Salute - MILANO, 23 GIU
- Sara' disponibile da luglio in farmacia, a carico del Servizio Sanitario, un collirio a base di tafluprost, prima prostaglandina
senza conservanti per il trattamento del glaucoma ad angolo aperto e dell'ipertensione oculare. Il glaucoma e' una delle principali
cause di disabilita' visiva nel mondo occidentale. ''In Italia - dice Roberto Carassa, Direttore del Centro Italiano Glaucoma e
Presidente dell'Associazione Italiana Prevenzione Glaucoma Onlus - si stima che quasi 800 mila persone ne siano affette, ma si
calcola che la meta' di esse non ne sia a conoscenza poiche' la malattia e' nella maggior parte dei casi asintomatica''. La forma
piu' frequente, il glaucoma ad angolo aperto, e' infatti asintomatica e colpisce le persone di solito…

MOZZARELLA BLU: COLDIRETTI, CONSUMI A -20%. SERVE ETICHETTA ORIGINE (ASCA) - Roma, 23 giu - ''Il calo del
20% dei consumi di mozzarella in Italia provocato dall'allarme della mozzarella blu prodotta in Germania ma venduta anche con
marche italiane, conferma la necessita' di introdurre al piu' presto l'obbligo di indicare in etichetta la provenienza del latte
utilizzato per difendere consumatori e produttori italiani ed evitare effetti generalizzati provocati da specifici allarmi sanitari
provenienti dall'estero''. E' quanto afferma la Coldiretti, in occasione del tavolo tecnico tra i Ministeri delle Politiche Agricole e
della Salute, nel sottolineare che ''sono stati persi circa mezzo milione di euro al giorno per effetto della riduzione degli acquisti
familiari di mozzarella che hanno colpito indistintamente quelle con latte o cagliate importate dall'estero e 'spacciate' come
Made in Italy ma anche quelle con latte italiano di qualita' per la mancanza di trasparenza nell'etichetta che consente..

UN NUOVO ELISIR DI LUNGA VITA? (centromaderna.it 23 giugno 2010) Per vivere 30 anni in più potrebbe essere
sufficiente bloccare l'attività di alcuni geni, ma solo quando si è fertili. Lo hanno dimostrato, per ora solo sui vermi, i ricercatori
della Stanford University con uno studio pubblicato dalla rivista Nature. I ricercatori hanno bloccato nelle cavie l'attività di
diversi geni, in particolare di un gene chiamato Ash-2 che ne regola molti altri. Quando Ash-2 è silenzioso si bloccano anche una
serie di meccanismi legati alla fertilità, e questo allunga la vita. "Non sono ancora chiari i meccanismi di questo effetto - hanno
scritto gli autori - ma dai risultati è apparso che in mancanza di questi meccanismi, quindi quando la cavia non è fertile, non c'è
neanche l'allungamento della vita. Questo conferma studi precedenti che legano il sistema riproduttivo all'aspettativa di vita".
Secondo gli scienziati ci sono buone probabilità che il meccanismo funzioni allo stesso modo anche negli uomini.(Pagine Mediche.it,
18 giugno 2010)

COSMETICI: UNIPRO, BENE INSOSTITUIBILE; NEL 2009 CONSUMI +0, 3% (AGI) - Milano, 23 giu. - Non conosce crisi il
settore dei cosmetici in Italia. I consumi di questi prodotti, infatti, risultano cresciuti nel 2009 dello 0,3% per un valore
superiore a 9,1 milioni di euro. Non solo, nel 2010 le stime parlano di un ulteriore aumento. I dati sono riportati nel Rapporto di
settore presentato oggi a Milano durante l'Assemblea di Unipro, l'associazione italiana delle imprese cosmetiche, a cui ha
partecipato anche Luigi Abete presidente di Bnl. "I dati confermano un approccio anticiclico dei consumatori - ha affermato
Fabio Franchina, presidente Unipro - che, continuano a considerare il cosmetico un bene insostituibile nella quotidianita' dei
comportamenti d'acquisto…

SALUTE: LATTE MATERNO,MENO CONTAMINATO A NAPOLI CHE A MILANO Le News di Ansa Salute - ROMA, 23 GIU -
Citta' dove vai, latte che trovi: non parliamo di quello delle Centrali, ma del latte materno che presenta diversi livelli di
contaminazione. Quello delle mamme milanesi, ad esempio, risulta leggermente piu' 'contaminato' di quello delle napoletane. E la
ragione non e' ne' geografica ne' ambientale, ma anagrafica. Nel capoluogo lombardo infatti, l'eta' media del primo figlio e' tra
30 e 40 anni, mentre nel napoletano e' prima dei 30. Cosa che determina una maggiore o minore esposizione ad agenti
contaminanti ambientali che entrano nel corpo umano…

1
TUMORI: SCOPERTO MARCATORE IN FASE PRECOCE DEL TESSUTO MAMMARIO Le News di AGI Sanità (AGI) - Roma,
23 giu. - Individuati marcatori molecolari di tessuto tumorale mammario che compaiono in fase estremamente precoce della
trasformazione neoplastica. Il risultato e il frutto di uno studio pubblicato su "Scienze Signaling" cui ha partecipato l'Istituto
Nazionale Tumori Regina Elena (IRE). Si tratta di alcuni MicroRNAs (miRNA) individuati come attenuatori dei processi di
oncogenesi.

DIABETE: 10 CHILI IN PIU' A 50 ANNI TRIPLICANO I RISCHI Le News di AGI Sanità (AGI) - Washington, 23 giu. -
Bastano dieci chili in piu' di peso quando si raggiungono i 50 anni per triplicare il rischio di contrarre il diabete di tipo 2. Lo ha
dimostrato una ricerca statunitense pubblicata dal Journal of the American Medical Society. Lo studio e' stato condotto
dall'universita' di Seattle, e ha dimostrato che l'effetto negativo si manifesta qualunque sia il peso di partenza. Per coloro che
sono gia' obesi al raggiungimento della mezza eta' aggiungere ulteriori chili aumenta il rischio addirittura di cinque volte rispetto
a chi non e' obeso e non ingrassa. L'aumento di peso favorisce anche l'insorgenza del diabete di tipo 1, sottolineano gli autori: ''Il
risultato di questa ricerca conferma che e' fondamentale mantenere un peso corporeo ottimale…

TUMORI: PROSTATA;ESPERTI,NO SCREENING MASSA MA PIU'CONTROLLI QUESTO CANCRO METTE A RISCHIO


6,2% DEGLI UOMINI OVER 50 Le News di Ansa Salute - ROMA, 23 GIU - Uno screening di massa sul tumore alla prostata non
e' necessario, ma bisogna invece tenere alta la guardia contro questo cancro, il piu' diffuso fra la popolazione maschile, che
mette a rischio il 6,2% degli uomini sopra i 50 anni. L'indicazione e' venuta dagli esperti riuniti a Roma per il congresso della
Siuro, la societa' italiana di Urologia Oncologica. ''A differenza di altri tumori, per quello alla prostata non ci sono…

DIMEZZATA FERTILITA' MASCHILE IN 20 ANNI, COLPA STILE VITA News di AGI Sanità (AGI) - Roma, 23 giu. - La
fertilita' maschile si e' dimezzata in vent'anni: colpa dello stile di vita. Secondo i dati del centro di medicina della riproduzione
ProCrea, stress, fumo, vita sedentaria e abuso di alcol sono fra le principali cause tanto che "negli ultimi 20 anni il numero degli
spermatozoi prodotti si e' quasi dimezzato". Una tendenza che acuisce quanto rilevato da un'indagine di alcuni anni fa, secondo la
quale tra il 1940 e il 1990…

HA I DENTI IL PRESERVATIVO CHE INTRAPPOLA E DENUNCIA GLI STUPRATORI Ideato in Sudafrica, regalato durante i Mondiali. Cattura il
pene dell'aggressore, per toglierlo serve il chirurgo MILANO - Più che un'invenzione del XXI secolo, sembra uno strumento di tortura medievale. L'hanno
ribattezzato «il preservativo antistupro» ed è stato ideato da Sonnet Ehlers, dottoressa sudafricana che da decenni aiuta le donne vittime di violenza carnale. Rape-
aXe è una membrana di plastica dura che va inserita direttamente nella vagina. Quest’oggetto che assomiglia a un normale condom, ha nella parte esterna diverse
protuberanze a forma di denti che una volta a contatto con il pene causano dolori indescrivibili agli uomini: il preservativo antistupro non solo non permette di
esercitare violenza sul gentil sesso, ma una volta impigliatosi sul membro sessuale maschile, può essere asportato solo attraverso un intervento chirurgico. Ciò
dovrebbe permettere ai dottori di individuare e denunciare gli stupratori….Leggi la notizia su http://www.corriere.it/esteri/10_giugno_22/preservativo-
antistupro_996fcb64-7e17-11df-a575-00144f02aabe.shtml

RACCONTARE LA FRAGILITÀ: PREMIO L'ANELLO DEBOLE Da centromaderna.it 22 giugno 2010Un riconoscimento per i
migliori esempi di trasmissioni radiofoniche, televisive o di brevi opere cinematografiche capaci di descrivere e informare sulle
fasce di popolazione fragili, periferiche e marginalizzate. E' l’obiettivo del premio L’Anello debole, bandito dal 2005 dalla
Comunità di Capodarco, impegnata da oltre 40 anni nell'accoglienza di persone in difficoltà e attenta anche alla comunicazione
delle notizie di carattere sociale. Si è aperta l’edizione 2010 del premio, a cui possono partecipare opere audio e video, edite o
inedite, realizzate o trasmesse dopo il 1° gennaio 2009. Al centro della narrazione, la vulnerabilità, il disagio, la povertà; ma
anche le..

MOZZARELLE BLU:CIA; SI' TAVOLO GOVERNO-FILIERA,NO ALLARMISMI Le News di Ansa Salute - ROMA, 22 GIU -
Subito un tavolo di confronto tra i ministeri della Salute, delle Politiche agricole e di tutte le componenti della filiera lattiero-
casearia. E' quanto sollecita la Cia-Confederazione italiana agricoltori per affrontare il problema delle mozzarelle blu
d'importazione tedesca, che rischia di provocare contraccolpi tra i produttori per un possibile calo dei consumi. Ogni allarmismo
e' pero' totalmente ingiustificato, afferma la Cia che tiene a precisare la serieta' e la qualita' dei prodotti 'made in Italy'.
Secondo l'organizzazione, comunque, non bisogna sottovalutare l'effetto domino che creano questi scandali, di cui gli agricoltori
italiani, peraltr…

TRAPIANTI: CURCUMINA COMBATTE RIGETTO Studio Australia, comune spezia da cucina sbarca in laboratorio (ANSA)
- SYDNEY, 22 GIU - Scienziati australiani hanno scoperto che una comune spezia da cucina puo' essere usata per rendere piu'
vitali gli organi trapiantati.Nelle sperimentazioni su topi di laboratorio la curcumina, un colorante alimentare, ha fermato il
processo di necrosi dell'organo donato, aiutando le cellule immunitarie del ricevente a combattere il rigetto. Riducendo il danno
durante il trapianto e poi il rigetto, un organo puo' durare piu' a lungo.

IPERTENSIONE: AUMENTO PROTEINA RIDUCE LA PRESSIONE DEL SANGUE Le News di AGI Sanità (AGI) - Washington,
22 giu. - Una nuova via per combattere l'ipertensione potrebbe venire da uno studio, per ora solo sui topi, dello statunitense
National Institute of Environmental Health Sciences, secondo cui un aumento del livello di alcune proteine rilassa i vasi sanguigni
e abbassa la pressione del sangue….

2
ALZHEIMER: RISULTATI POSITIVI PER TANAKAN DI IPSEN ( Les Echos online - 22 giugno 2010, Les Echos online - 23
giugno 2010) Ipsen ha concluso con successo la sperimentazione clinica GuidAge su Tanakan (EGb761-ginkgo biloba) per
la prevenzione della malattia di Alzheimer. Nel trattamento a lungo termine, il farmaco ha ritardato il declino della
memoria, endpoint primario dello studio di 5 anni condotto su 2.854 pazienti europei con più di 70 anni e considerati a rischio. La
biofarmaceutica ha inoltre costituito una "bio-Banca" di campioni ematici e di Dna di oltre 2.000 pazienti, per la ricerca pubblica
francese impegnata nello sviluppo di nuove terapie contro il morbo di Alzheimer. (da
http://www.aboutpharma.it/rassegnastampa/default.aspx)

MEDICINA:MARTINI,BASTA MODELLI BELLEZZA DONNE IN SERIE Le News di Ansa Salute - ROMA, 22 GIU - ''Basta ai
modelli di bellezza che concepiscono le donne in serie, tutte uguali''. Il sottosegretario alla Salute, Francesca Martini, punta il
dito contro un sistema che in questi anni ''non ha mostrato poco equilibrio tra salute e bellezza, a scapito delle donne'', come
dimostrano i casi anche di persone rovinate dall'uso eccessivo o inappropriato di trattamenti estetici…

VIAGRA FEMMINILE: SMENTITA L'EFFICACIA DEL MEDICINALE Raulken 22 Giugno 2010 inrete.oggi/sanita/digest Le
donne nell'hinterland planetario hanno subito un altro raggiro. Sembra infatti che la pillola della felicita versione femminile, il
Pink Viagra, sia una bufala. A smentire mesi di pubblicita positiva conquistata dal 'medicinale della salvezza',... Le donne
nell'hinterland planetario hanno subito un altro raggiro. Sembra infatti che la pillola della felicita versione femminile, il Pink
Viagra, sia una bufala. A smentire mesi di pubblicita positiva conquistata dal 'medicinale della salvezza', sarebbero...

IN UK BASTA LA RICETTA PER SATIVEX, FARMACO A BASE DI CANNABIS (The Wall Street Journal online - 21 giugno
2010, The Wall Street Journal Europe: pag. 31, The Financial Times online - 22 giugno 2010) GW Pharmaceuticals ha ottenuto
l'approvazione alla vendita in Uk di Sativex (delta-9tetraidrocannabinolo) spray orale per il trattamento dei sintomi della sclerosi
multipla. Già disponibile in Uk e Canada in regime limitato, Sativex è il 1° farmaco a base di cannabis a essere dispensato su
semplice ricetta medica. Commercializzato in Uk da Bayer, la terapia costerà al sistema sanitario britannico (Nhs) circa 11
sterline (16,2 dollari) al giorno. Gli analisti stimano le vendite annuali del farmaco tra 50 e 60 mln di sterline entro il 2015. Ora è
attesa l'approvazione alla vendita in Spagna ed entro il 2010 in Italia e Francia. GW Pharmaceuticals sta cercando di ottenere
l'approvazione del farmaco anche in Usa per il dolore oncologico. ( da http://www.aboutpharma.it)

NUOVA TECNICA EVITA BIOPSIE INUTILI PER TUMORE AL SENO Le News di AGI Sanità (AGI) - Washington, 22 giu. -
Una nuova tecnica che combina due strumenti poco invasivi potrebbe evitare buona parte delle biopsie cui si sottopongono le
donne con sospetto cancro al seno. Lo afferma uno studio pubblicato sulla rivista 'Radiology', secondo cui l'80 per cento delle
biopsie trova solo lesioni benigne con un'inutile spesa e un ingiustificato stato di ansia per le donne…

AIFA, IN FASCIA H BIOLOGICO CONTRO ARTRITE GIOVANILE Doctornews- newsletter 22 giugno 2010 - Anno 8,
Numero 113Il farmaco anti-artrite abatacept, utilizzato in Italia dal 2007 con buoni risultati nei pazienti adulti, è ora approvato
e rimborsato in fascia H anche nelle forme giovanili, come stabilito da una determinazione dell'Agenzia italiana del farmaco
(Aifa) in via di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, annuncia una nota. Abatacept, farmaco biologico sviluppato nei laboratori di
Bristol-Myers Squibb - prosegue la nota - è ora indicato, in combinazione con metotressato, anche per il trattamento dell'artrite
idiopatica giovanile. Si tratta della prima e unica proteina di fusione umana che agisce come modulatore selettivo della co-
stimolazione dei linfociti T. Il via libera nel nostro Paese segue il parere favorevole della Commissione europea per il trattamento
dei pazienti pediatrici dai 6 anni in poi, colpiti da artrite idiopatica giovanile poliarticolare (cioè con il coinvolgimento di 5 o più
articolazioni), da moderata a grave, con una risposta insufficiente ad altri farmaci antireumatici modificanti la malattia, incluso
almeno un inibitore del fattore di necrosi tumorale (Tnf).

FOCUS – AFFETTIVITÀ: CONFRONTARSI CON SENTIMENTI ED EMOZIONI di Laura Badaracchi Da centromaderna.it


21 giugno 2010 La vita sentimentale degli anziani sembra ancora un tabù. Eppure in questi giorni è nelle sale italiane una pellicola
che racconta una storia d'amore tra chi ha superato la soglia dei 65 anni: in “The last station”, del regista Michael Hoffman,
viene ripercorso il rapporto che ha legato per mezzo secolo il famoso scrittore Lev Tolstoj alla moglie Sofja. Una relazione
ancora viva, fatta di passione e tenerezza, consolidata dalla quotidianità condivisa e dalla conoscenza profonda dei bisogni
reciproci. Ed esattamente un anno fa era uscito “Settimo cielo”, firmato dal tedesco Andreas Dresen, che raccontava
l'innamoramento tra una ultrasessantenne sposata, Inge, e il 76enne Karl. Ancora, nel 2007 è uscita la trasposizione
cinematografica del romanzo “L'amore ai tempi del colera”, del premio Nobel Garcia Marquez, …

CONTRO GLI INCIDENTI IN AIUTO GLI PSICOLOGI DEL TRAFFICO Adnkronos 21 Giugno 2010 inrete.oggi/sanita/digest
Roma, 21 giu. (Adnkronos Salute) - In Campania un corso di formazione per psicologi del traffico per evitare comportamento a
rischio incidenti; Fumo e te accendono malattie reumatiche, poco alcol difende ossa; Dopo immersioni in acque profonde anche il
fegato rischia l'embolia. A scoprirlo ricercatori italiani Da

DISABILI: MANAGER PROGETTO DSE, IMPORTANTE RUOLO MEDIA PER BUONA CONOSCENZA CONDIZIONI DI
VITA Adnkronos 21 Giugno 2010 inrete.oggi/sanita/digest Catania, 18 giu. - (Adnkronos) - ''C'e' ancora poca conoscenza di
quello che si fa per le persone con disabilita' nei vari territori del Paese. Era importante dunque costruire uno strumento di
reciproca 'fiducia' tra i vari livelli di governo, fra i diversi comuni, le diverse aree del Paese tra nord, centro e sud. C'era

3
bisogno, insomma, di una buona conoscenza della disabilita'. Anche per questo il progetto Dse e' stato promosso dalla
Commissione europea perche' si tratta di una iniziativa molto...

SANITA': DOLORE CRONICO PER 20% EUROPEI, DA ESPERTI NUOVA SCALA PER MISURARLO Adnkronos 21 Giugno
2010 inrete.oggi/sanita/digest Roma, 21 giu. (Adnkronos Salute) - Colpisce il 20% della popolazione europea con conseguenze,
oltre che fisiche, anche psicologiche e sociali. E' il dolore cronico, che ogni anno nel vecchio continente si traduce in una perdita
di 34 miliardi di euro dovuti all'assenteismo dal lavoro. E il problema e che, spesso, questa condizione viene interpretata dai
medici come un sintomo e non come una patologia in se, con ritardi nella diagnosi e nel corretto trattamento farmacologico. Per
questo gli esperti...

LA GIORNATA NAZIONALE PER LA LOTTA ALLA LEUCEMIA Corriere della Sera 21 Giugno 2010 inrete.oggi/sanita/digest
MILANO - Non solo aumenta la sopravvivenza dei malati di leucemia mieloide cronica, ma loro qualita di vita e sostanzialmente
identica a quella delle persone sane: e questo il risultato di uno studio italiano condotto dal Gimema (Gruppo italiano malattie
ematologie adulto) e presentato in occasione della Giornata nazionale per la lotta contro le leucemie, linfomi e mielosi che si
celebra lunedi 21 giugno 2010. In occasione dell'iniziativa, promossa dall'Ail (Associazione italiana contro leucemie,...

7% DEGLI OBESI NON E' A RISCHIO CARDIOVASCOLARE, ESPERTI OLANDA Le News di AGI Sanità (AGI) -
Washington, 21 giu. - Non tutti gli obesi sono a rischio cardiovascolare. Lo sostiene una ricerca olandese presentata al congresso
della 'Endocrine Society' di San Diego, secondo cui le condizioni favorevoli riguardano circa il 7 per cento delle persone in forte
sovrappeso. I ricercatori hanno analizzato 1.325 obesi tra i 28 e i 75 anni, trovandone 90 definiti 'metabolicamente in salute',
cioe' senza colesterolo alto o pressione sopra la norma…

SENO: IN ARRIVO UNA SFERA A RAGGI X E UN FARMACO POSTINO Corriere della Sera 21 Giugno 2010
inrete.oggi/sanita/digest CHICAGO - Agevolare le cure per le pazienti con un tumore al seno concentrando molte sedute di
radioterapia in un'unica sessione di trattamento di circa 30 minuti eseguita nel corso dell'intervento chirurgico. Questo
l'obiettivo a cui puntava una ricerca presentata alla Conferenza dell'American Society of Clinical Oncology (Asco) a Chicago e
pubblicata sulla rivista Lancet. Sempre durante il convegno, poi, un altro studio ha dimostrato l'efficacia di un'innovativa forma
di chemioterapia che combina...

IL PRIMO TRAPIANTO "DOLCE" IN ITALIA Italia Salute 21 Giugno 2010 inrete.oggi/sanita/digest E stato effettuato
presso l'Ospedale Bambino Gesu di Roma il primo trapianto pediatrico di rene da donatore vivente attraverso una tecnica mini-
invasiva. La ricevente e una bambina toscana, alla quale e stato impiantato uno dei reni del padre grazie alla tecnica denominata
hand assisted. Si tratta di una procedura che si distingue per un'invasivita estremamente limitata e per una serie di vantaggi per
il donatore, quali la brevita della degenza, l'assenza di dolore postoperatorio e l'assoluta sicurezza...

MISURATORI DI PRESSIONE AUTOMATICI: QUALCHE LIMITE DI PRECISIONE Corriere della Sera 21 Giugno 2010
inrete.oggi/sanita/digest MILANO - Le apparecchiature che misurano la pressione arteriosa in millimetri di mercurio stanno
scomparendo dagli ospedali e vengono sostituite da nuovi sistemi elettronici che pero, stando a uno studio americano del Good
Samaritan Hospital di Los Angeles, non sempre appaiono altrettanto attendibili. LA RICERCA - I medici statunitensi hanno
collegato uno sfigmomanometro tradizionale e uno elettronico al medesimo manicotto, in modo da poter comparare in tempo reale
i dati relativi a uno stesso paziente...Da http://www.eukra.it

DEPRESSIONE: SCOPERTO ENZIMA CHIAVE PER QUELLA POST PARTUM Le News di AGI Sanità (AGI) - Washington, 21
giu. - Potrebbe essere in un enzima la chiave della depressione post partum. Secondo uno studio dell'Universita' di Lipsia nelle
donne che hanno appena dato alla luce un bambino ci sono alti livelli di Monoamino ossidasi A, una molecola che nel cervello blocca
serotonina e dopamina, gli ormoni alla base della sensazione di felicita'….

TUMORI: PROTEINA CHE CREA RESISTENZA FARMACI PUO' ESSERE 'SPENTA'Le News di AGI Sanità (AGI) - Londra,
21 giu. - Una proteina che determina la resistenza ai farmaci di diversi tumori puo' essere 'spenta'. Lo hanno scoperto i
ricercatori del Dana farber Cancer Institute che hanno sviluppato un farmaco capace, almeno in laboratorio, di favorire la morte
delle cellule tumorali rimuovendo l'effetto protettivo. La ricerca, pubblicata da 'Nature Chemical Biology', ha investigato una
proteina chiamata Mcl-1, che evita la morte cellulare cercando di trovare delle molecole in gradi di bloccarne l'attivita'. Dopo vari
tentativi e' emerso che l'arma vincente contro la Mcl-1 e' un piccolo peptide uguale a un sito della proteina stessa, che si lega alla
Mcl-1 impedendole di 'lavorare' e consentendo quindi ai farmaci di uccidere la cellula tumorale. "Pensiamo che questo sia un passo
fondamentale nello sviluppo di un inibitore della Mcl-1", ha spiegato Loren Walesky, uno degli autori, "questa proteina sta
emergendo come un fattore critico in diversi tipi di tumore, dalla leucemia al linfoma al mieloma a molti altri". - -

7% DEGLI OBESI NON E' A RISCHIO CARDIOVASCOLARE, ESPERTI OLANDA Le News di AGI Sanità (AGI) -
Washington, 21 giu. - Non tutti gli obesi sono a rischio cardiovascolare. Lo sostiene una ricerca olandese presentata al congresso
della 'Endocrine Society' di San Diego, secondo cui le condizioni favorevoli riguardano circa il 7 per cento delle persone in forte
sovrappeso. I ricercatori hanno analizzato 1.325 obesi tra i 28 e i 75 anni, trovandone 90 definiti 'metabolicamente in salute'

4
MEDICINA:DISFUNZIONE ERETTILE? PUO' INDICARE PROBLEMI CUORE Le News di Ansa Salute (ANSA) - SYDNEY, 21
GIU - La disfunzione erettile e' un importante segnale d'allarme per malattie cardiache e diabete, ma il legame non e' ben
compreso dalla professione medica e dagli uomini stessi, che sono restii a chiedere consiglio medico. Una ricerca pubblicata sul
Medical Journal of Australia mostra che gli uomini dai 20 in su diagnosticati con disfunzione erettile hanno un'incidenza di eventi
cardiovascolari piu' che doppia della norma.

5
Allegato N°2 NEWSBOOK n°75 – 24 giugno 2010
Appuntamenti della settimana e oltre…, dalle Associazioni, in libreria

APPUNTAMENTO CON GLI AVVOCATI SOLIDALI -Dal 28 aprile al 24 novembre 2010 - Il calendario delle consulenze a
Milano: 23 giugno - 22settembre - 27ottobre- 24novembre Per informazioni e prenotazioni: A.I.GE.S. Associazione Italiana
Genitori Separati Cell. 327/3894259 oppure 389/1178655 orari: da lunedì a venerdì, dalle 10 alle 19 www.aiges.org

L'ASSOCIAZIONE DIABETICI DELLA PROVINCIA DI MILANO ha organizzato per il 2010 alcuni importanti momenti
formativi a favore delle persone con diabete, dei loro familiari e dei volontari delle associazioni. L'A.D.P.MI. è ben lieta di poter
offrire a tutti queste opportunità nei limiti dei posti disponibili. Per informazioni Maria Luigia Mottes
Presidente A.D.P.Mi. Onlus e Coordinamento Lombardia Associazioni Diabetici Vicepresidente Diabete Forum NazionaleCell.
335352612

* * *
GIOVEDI’ 24 giugno

-CONVEGNO ANNUALE IN OCCASIONE DELLA PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO ORES 2009 Auditorium “Giorgio
Gaber”Palazzo della Regione LombardiaP.zza Duca d’Aosta 3 – MilanoLunedì 28 giugno 2010, ore 09.30 - 13.00Tra i partecipanti,
vi segnaliamo:Roberto Formigoni, Presidente Regione LombardiaGiulio Boscagli, Assessore alla Famiglia, Conciliazione,
Integrazione e Solidarietà Sociale Regione LombardiaStefano Zamagni, Presidente Agenzia delle OnlusValter Izzo, Presidente
Fondazione ESAELuca Pesenti, Direttore ORES Si prega di confermare entro il 24 giugno 2010 all'indirizzo:
segreteria@ores-lombardia.org

-dalle ore 17, alla libreria Claudiana, in via Francesco Sforza 12/A a Milano, un incontro di promozione del volontariato
organizzato dal Co.R.A.L. (Coordinamento Regionale delle Linee di Aiuto telefonico) con Ciessevi, nell’ambito del progetto Rete di
Orientamento al Volontariato.leggi su ciessevi.org

-ore 20.30 / 22.30 – Bergamo Incontro rivolto ai fratelli e le sorelle di persone con disabilità nell'ambito del progetto
"ESSERE FRATELLI E SORELLE DI PERSONE CON DISABILITÀ", organizzato dalla Provinicia in collaborazione con la
UILDM, l'Associazione Disabili Bergamaschi e L’Associazone Amici Taumatizzati Cronici.Presso la sede della UILDM in via
Leonardo da Vinci 9.Per informazioni: mail segreteria@distrofia.net

- ore 21.30 CIRCOLO ARCI LA SCIGHERA - Via Candiani 131 Milano presentazione del libro"PER AMORE O PER FORZA.
Femminilizzazione del lavoro e biopolitiche del corpo" di Cristina MoriniPrefazione di Judith Revel - Ombre Corte, Collana
UniNomade, 2010

VENERDI’ 25 giugno

ZUMBINI 6: WHEN THE SUN GOES DOWN - Inauguration Party è fissata per venerdì 25 giugno 2010, dalle ore 19.30
fino alle 23.30, in via Zumbini 6 a Milano. Informazioni La Cordata - via Zumbini, 6 - 20143 Milanotel. 02.3655660 email:
info@lacordata.it - sito: www.lacordata.itandrea.vecci@lacordata.it web: www.ostellimilano.itweb: www.lacordata.it

-Venerdì 25 il Comitato Cascine Milano 2015 presenta il primo OPEN DAY DELLE CASCINE COMUNALI. Decine di cascine
resteranno aperte un’intera giornata per visite guidate, incontri, musica, esposizione e vendita di prodotti, pranzi e cene nel
verde.Inaugurazione: venerdì 25 giugno ore 18.30 - Cascina Cuccagna, via Cuccagna 2/4 - Milano (zona Porta Romana).

-Venerdì 25 e sabato 26 giugno 2010, ci sarà il XXVII incontro Acli sul tema “LAVORO, DIRITTI E SVILUPPO:
AFFRONTARE LA CRISI PER UN’ITALIA PIÙ GIUSTA”, all’Università Cattolica del Sacro Cuore (Aula 110 - primo piano) , in
via Nirone 15 a Milano.

SABATO 26 giugno

-Sabato 26 giugno 2010, il Comitato Cascine Milano 2015 presenta il primo OPEN DAY DELLE CASCINE COMUNALI. Decine
di cascine resteranno aperte un’intera giornata per visite guidate, incontri, musica, esposizione e vendita di prodotti, pranzi e
cene nel verde.Festa di chiusura: sabato 26 giugno ore 20 - Cascina Bellaria, via Cascina Bellaria 90 - Milano (Parco di TRENNO).

- SABATO 26 GIUGNO 2010 IL CENTRO NAGA-HAR ORGANIZZA LA GIORNATA Internazionale a Sostegno delle Vittime
della Tortura alla Cascina autogestita “Torchiera Senzacqua”In piazzale Cimitero Maggiore 18 a Milano (Tram 14). Informazioni
Email: naga@naga.it – sito:www.naga.it – tel. 349 1603305 – sito: www.torchiera.noblogs.org Informazioni Acli - via della Signora,
3 - 20122 MilanoTel. 027723220 - Fax 02780968 – email: segreteria@aclimilano.com – sito: www.aclimilano.com

1
-Venerdì 25 e sabato 26 giugno 2010, ci sarà il XXVII incontro Acli sul tema “LAVORO, DIRITTI E SVILUPPO:
AFFRONTARE LA CRISI PER UN’ITALIA PIÙ GIUSTA”, all’Università Cattolica del Sacro Cuore (Aula 110 - primo piano) , in
via Nirone 15 a Milano. Informazioni Acli - via della Signora, 3 - 20122 MilanoTel. 027723220 - Fax 02780968 – email:
segreteria@aclimilano.com – sito: www.aclimilano.com

DOMENICA 27 giugno
- DONNE DI TERRACOTTA fino al 27 giugno Quando: dal 25 maggio al 27 giugno 2010 Dove: Castello Sforzesco – Milano Per
informazioni: www.visitnorway.com/it/sponsored/IT/Sponsor-articles/NORWEEK010/Mostra-Donne-di-Terracotta/

- Associazione Afriaca, con il patrocinio del Comune di Milano (Sport e tempo libero) e Consiglio di Zona 9 (commissione sport e
tempo libero) del comune di MIlano organizza per domenica 27 giugno 2010, “AGAMAWE 2010” : CALCIO, PICNIC ,
SPETTACOLO E INTEGRAZIONE. Mondiale di calcio amatoriale con musica e picnic.La manifestazione si terrà nella sede del
Pro Patria Milano in viale Sarca 205 a Milano. L’ingresso è gratuito. Informazioni Associazione Afriaca - tel. 02. 45544053 - cell.
389 1871241e-mail. Info.afriaca@gmail.com –sassou.afriaca@gmail.com – sito: www.afriaca

LUNEDI’ 28 giugno
-Da lunedì 28 giugno a lunedì 19 luglio - Bosisio Parini (Mi) "SUMMER ART SCHOOL": proposta estiva di attività di studio e
approfondimento, organizzata dall'associazione La Nostra Famiglia, per acquisire esperienze, far emergere potenzialità creative
e stabilire nuove relazioni.Possono iscriversi studenti con disabilità, dai 14 ai 17 anni, che frequentano corsi professionali o la
scuola secondaria di secondo grado.Presso "La Nostra Famiglia" Bosisio Parini 6° padiglione, dalle ore 9 alle 16.
Per informazioni: tel. 031 877.407Mail: CFP1@BP.LNF.IT

-“FARE SISTEMA NELLA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO", un confronto tra privato for profit e privato non profit: quali
sinergie e quali ruoli per uno sviluppo sostenibile? è il tema del seminario che si terrà lunedì 28 giugno 2010, dalle ore 9.30 alle
13.00, alla Sala Pirelli del Palazzo della Regione Lombardia Procedendo su un percorso che ha visto nei precedenti incontri il
coinvolgimento di consorzi del non-profit, rappresentanze del mondo economico e delle principali categorie d’impresa, istituzioni,
enti locali e centri di ricerca, CoLomba – COoperazione LOMBArdia, Confindustria Lombardia e Fondazione Sodalitas, con la
collaborazione di Regione Lombardia e di Link2007, promuovono l’incontro. Trattandosi di un seminario è necessario confermare la
propria partecipazione, fino ad esaurimento dei posti, via mail all’indirizzo colomba@onglombardia.org -Segreteria organizzativa:
CoLomba – COoperazione LOMBArdiac/o COSV - Via Soperga, 36 - 20127 Milano - tel. 02.2822852 - fax. 02.2822853

- “LE SFIDE DI UNA SOCIETÀ CHE CAMBIA. CRISI ECONOMICA E LOTTA ALLA POVERTÀ IN LOMBARDIA” è il titolo
del convegno che si terrà lunedì 28 giugno 2010, dalle ore 9.30 alle 13, al Palazzo della Regione Lombardia in piazza Duca
d’Aosta 3 a Milano.Durante l’incontro sarà presentato il Rapporto ORES (Osservatorio Regionale sull'Esclusione Sociale) 2009. Si
prega di confermare la partecipazione entro giovedì 24 giugno a: segreteria@ores-lombardia.org -Tel. 02. 86.460.906 - Fax
02. 89.010.087 - email: segreteria@ores-lombardia.org - sito: www.ores-lombardia.it

MERCOLEDI’ 30 giugno
PROVINCIA DI MILANO - sostegno alle reti familiari Contributo per la creazione di reti di solidarietà fra le famiglie:
scadenza 30 giugno 2010

GIOVEDI’ 1 luglio

-1° LUGLIO 2010 - INSIEME PER DIFENDERE LA NOSTRA DIGNITÀ E I NOSTRI DIRITTI LEDHA scende in piazza
contro la Manovra correttiva e chiede alla Regione Lombardia di intensificare gli sforzi per chiedere profondi cambiamenti.
LEDHA promuoverà l'evento milanese della campagna lanciata in modo unitario a livello nazionale da FISH (Federazione Italiana
Superamento Handicap) e FAND (Federazione tra le Associazioni Nazionali delle Persone con disabilità) che avrà il suo culmine
Giovedì 1 luglio. Come dichiarato a livello nazionale, vi sono comuni negative considerazioni rispetto ai contenuti della manovra ma
anche la preoccupazione per lo stigma della campagna mediatica che sta equiparando i falsi invalidi alle persone con reali e spesso
drammatici problemi di disabilità.Nei giorni immediatamente precedenti il primo lug lio le sedi provinciali delle associazioni anche
attraverso i propri coordinamenti territoriali chiederanno di essere ricevuti dai rispettivi Prefetti per poter comunicare - loro
tramite - al Governo le preoccupazioni per gli effetti concreti della manovra sulla vita di molte persone con disabilità. La LEDHA
invierà anche una propria delegazione per chiedere un incontro in RAI e al Corriere della Sera.Leggi l'articolo completo su
Ledha.it

- Sondrio" FUORI PORTA E...SUL GOMMONE": appuntamento con il rafting organizzato dall'Anffas di Sondrio, in
collaborazione con l'associazione sportiva "Indomita River".Ritrovo presso l'ex stazione di Castione in via Nazionale. E'
necessaria l'iscrizione.Per informazioni: tel. 0342 213568.

2
* * *
FONDAZIONE NORD MILANO: PUBBLICATI I BANDI DEL SECONDO SEMESTRE 2010 - Scadenza 20 settembre 2010 La
Fondazione Nord Milano lancia i bandi del secondo semestre 2010 con l’obiettivo di contribuire alla realizzazione di iniziative
volte a creare legami e rapporti significativi tra i cittadini, tra culture differenti e tra diverse generazioni.In un’ottica di
continuità con l’anno passato, la Fondazione punta nuovamente sulla coesione sociale e propone agli enti del territorio i seguenti
bandi… Leggi su ciessevi.org

PUBBLICATO IL PRIMO NUMERO DI VDOSSIER E’ stato pubblicato il primo numero di “Vdossier” che raccoglie l’eredità di
“News Volontariato”. Il nuovo periodico sarà distribuito, gratuitamente, a otto mila fra organizzazioni non profit, enti del Terzo
settore e istituzioni milanesi. Leggi su ciessevi.org

AFSW ASSOCIAZIONE FAMIGLIE SINDROME DI WILLIAMS ricerca volontari che collaborino nell´ambito di un progetto
finalizzato all´acquisizione di autonomie da parte dei giovani affetti da Sindrome di Williams. Potete contattarci all´indirizzo
info@afsw.it . Se volete notizie in più sulla Sindrome e sulla Associazione visitate il nostro sito www.afsw.it

RICERCA COMPUTERS PER DISABILI Gruppo Jonathan, Milano Per il ritiro chiamare al nuero di telefono 3288780543 o
mandare una e-mail a: assjon1@fastwebnet.it leggi su ciessevi.org

IMPARA UN LAVORO: CORSI DI FORMAZIONE GRATUITI PER DISOCCUPATI Consorzio SIS Sistema Imprese Sociali,
Milano Consorzio SIS Sistema Imprese Sociali – settore formazione - tel. 02 89 530 343 – fax 02 89 530 615 – Email:
formazione@consorziosis.org Rif.: Stefania Baldo / Simona Monteforte – via Bordighera 6 – MM2 Romolo - 20142 Milano. Leggi
anche su ciessevi.org

TERAPIA DEL DOLORE: AL VIA CONCORSO UE 'EFIC-GRUNENTHAL GRANT' Le News di AGI Sanità (AGI) - Aquisgrana
(Colonia), 25 mag. - Da oggi i giovani ricercatori di tutta Europa possono fare domanda per il concorso 'EGG, EFIC-Grunenthal
Grant 2010', uno dei premi di maggior prestigio a livello mondiale nell'ambito della terapia del dolore. Sponsorizzato da EFIC,
Federazione europea dei capitoli dell'International Association for the Study of Pain, in collaborazione con l0azienda
farmaceutica tedesca Grunenthal GmbH, questo premio sostiene i giovani ricercatori su progetti di ricerca clinica, innovativi e
all'avanguardia in tema dolore.

L'Assessorato Famiglia, Scuola e Politiche Sociali del Comune di Milano presenta un nuovo servizio denominato "UNITÀ
MULTIDISCIPLINARE INTEGRATA" rivolto a tutti i cittadini, agli operatori scolastici e dei servizi alla persona al fine di
offrire informazioni e orientamento sulle tematiche riguardanti l'uso e l'abuso di alcol e sostanze stupefacenti ma anche ascolto
e sostegno alle persone che intendano uscire da una situazione di dipendenza o necessitino di interventi di reinserimento sociale.
Informazioni Unità Multisciplinare Integrata -Via Pastrengo 6 - MilanoTel. 02 60 800 39 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00
alle 17.00)Linea Verde Droga e Dipendenze: Tel. 800.45.88.54 (i giorni feriali dalle 17.00 alle 20.00; sabato edomenica dalle 9.00
alle 20.00)Fax 02 68 837 64Email: FSP.Multidisciplinare@comune.milano.it

L'ASSOCIAZIONE FRATELLI DI SAN FRANCESCO ONLUS, all'interno di un progetto di aiuto alle persone senza fissa
dimora, cerca volontari per il servizio docce. Si tratta di un servizio di accoglienza e conforto molto importante per chi vive la
realtà della strada. E' richiesta disponibilità due mezze giornate alla settimana, in Via Bertoni 9. tel. 02. 62545960 - email:
volontari@fratellisanfrancesco.it

“PAROLE CIVILI" vi invita a firmare la petizione on line per sensibilizzare e spronare chi ci GOVERNA circa il tema della
DISLESSIA perchè, dopo troppi anni di attesa, possa essere portata a compimento una LEGGE che TUTELI i bambini e i ragazzi
dislessici http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

AL VIA IL CONCORSO INDETTO DA FISH ONLUS, Federazione Italiana Superamento Handicap con l'obiettivo di
contribuire ad abbattere quel "muro di silenzio", che ancora condanna all'invisibilità milioni di cittadini italiani con disabilità.
Segreteria del Concorso presso Ledha - Via Livigno, 2 - 20158 Milanoe-mail: info@sapetecomemitrattano.it
Tel. 393 9545912 (dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 13)

RICERCA VOLONTARI PER CENTRO SOCIO EDUCATIVO La Fondazione Pontirolo gestisce nel Comune di Corsico, per delega
dei Comuni del Distretto di ASL (Assago, Buccinasco, Cesano Boscone, Corsico, Cusago e Trezzano s.N) un centro socio educativo
(CSE) autorizzato al funzionamento dall’Asl di Milano 1 (Legnano). Il CSE accoglie 15 utenti con età dai 18 ai 40 anni e con ritardo
mentale medio lieve….leggi su ciessevi.org Per contattare il CSE: tel. 02-4401374 / 02-457007 email cse@pontiroloonlus.it