Sei sulla pagina 1di 52

-MSGR - 20 CITTA - 2 - 08/09/11-N:

PRIMO PIANO

I NODI DELLECONOMIA

LA POLITICA

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

LA GIORNATA

Vialibera allafiducia con 165 voti afavore e141 contrari.Il testo passaalla Camera

Manovra, primo s al Senato Letta: sono settimane amare


Berlusconi non va in aula. Oggi Consiglio dei ministri
di FABRIZIO RIZZI

ROMA - La manovra ottiene il primo via libera del Senato, proprio alla vigilia della riunione della Bce che dovr decidere lacquisto dei titoli italiani. Adesso passa alla Camera, dove potrebbe essere calendarizzata per la definitiva approvazioneentro la prossima settimana. La fiducia al maxi-emendamento del governo ha ottenuto 165 s e 141 voti contrari. Tre gli astenuti, tra cui il senatore a vita Emilio Colombo. Ha votato per lapprovazione, invece, Beppe Pisanu, Pdl, che ieri ha rilanciato la necessit di un governo demergenza, proponendo un patto di fine legislatura dalle colonne di Repubblica. La manovra, senza la mano pesante delle manette per gli evasori fiscali, che esponeva Berlusconi ad una condanna non sospesa, come ha detto Luigi Li Gotti, Idv, ora arriver a Montecitorio con lo stesso schema di Palazzo Madama. Il Consigliodei ministri, convocato questa mattina per approva-

reun disegno dilegge costituzionale per lintroduzione del principio del pareggio di bilancio e labolizione delle Province, potrebbe decidere di porre la fiducia anche alla Camera. Lesecutivo voleva fare tutto in fretta, masi sarebbeimposto unrallentamento per non forzare troppo le tappe. La conferenza dei capigruppo di Montecitorio, prevista oggi a mezzogiorno, dovrebbe fissare le sedute in Aula, non pi per venerd e

Lancio di bengala e mortaretti davanti a palazzo Madama

sabato, ma pi realisticamente, il termine slitter a marted e mercoled prossimi. Per il gran finale in Senato era atteso Silvio Berlusconi che rimasto, invece, a Palazzo Grazioli, alle prese con i problemi giudiziari. La soddisfazione del premier per lapprovazione stata resa amara, dicono le fonti, dalla vicenda delle intercettazioni di Tarantini-Lavitola. Anche per questo Gianni Letta ha parlato di settimane

difficili e amare. In ogni caso, in aula al momento del voto cera Giulio Tremonti, ministro dellEconomia. Ma Tremonti stato richiamato allordine mentre stava conversando conEnrico Morando, Pd. Renato Schifani ha bacchettato sia lui che il ministro Anna Maria Bernini la quale stava parlando con un senatore: Questa non una zona per il chiacchiericcio, ma unaula del Parlamento, mi dispiace doverlo dire. Non ci sono stati colpi di scena in Aula. Le opposizioni non hanno fatto ostruzionismo. Se non ci fosse stato lo sventolio del volume dello Statuto dei lavoratori, da parte dellIdv, si sarebbe trattato di una prevedibile seduta. Maurizio Gasparri, Pdl, ha detto no a governi eterodiretti dai banchieri che metterebbe a rischio i conti pubblici. Federico Bricolo, Lega, se l presa con Pier Luigi Bersani. I problemi del Paese non si risolvono cantando Bella Ciaio dal palco: non cos che si rassicurano i mercati.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Gianni Letta, Roberto Calderoli e Giulio Tremonti ieri in Senato

IL RETROSCENA

Stretto tra Bossi e i mercati ilpremieralzalaguardia


di ALBERTO GENTILI

Proteste e tafferugli fino a palazzo Grazioli


Sit in di cobas e indignati in tutto il centro. Domani annunciato un nuovo raduno
ROMA - Tensione e incidenti ieri sera, davanti a Palazzo Madama e Montecitorio, per la protesta degli attivisti di Cobas e Usb contro la manovra correttiva, iniziata proprio mentre al Senato erano in corso le dichiarazioni di voto sul provvedimento. Un gruppo di circa quattrocento manifestanti ha provato inizialmente ad aggirare piazza Navona per avvicinarsi a palazzo Madama, lanciando uova, petardi e bottiglie di birra, a cui polizia e carabinieri hanno risposto con alcuni lacrimogeni. Un militare ha riportato ferite e contusioni a una mano. Subito dopo, i manifestanti hanno provato ad avvicinarsi a Palazzo Grazioli, residenza romana di Silvio Berlusconi, intonando slogan contro il premier, ma sono stati bloccati dalle forze dellordine. La scena si ripetuta dopo alcuni minuti, quando un gruppo di rappresentanti dei sindacati di base si presentato nei pressi di piazza Montecitorio, lanciando anche in questo caso petardie uova. Le zone circostanti i palazzi istituzionali sono rimaste a lungo presidiate dalle forze dellordine, in alcuni casi schierate in assetto antisommossa. La protesta dei sindacati di base romani e dei movimenti contrari alla manovra economicanon si ferma. Cominciata marted con lo sciopero generale dellUsb e della Cgil, segue liter legislativo del provvedimento e si d appuntamento a domani mattina, quando la manovra sar in discussione alla Camera. Animatori della protesta, oltre ai sindacalisti dellUnione sindacale di base, erano i movimenti di lotta per la casa, i comitati ambientalisti e gli studenti di Atenei in rivolta. E cos, dopo una notte trascorsa nelle tende a presidiare piazzaNavona, ieri i manifestanti hanno dato vita ad unassemblea e a diverse ondate di protesta, sfociate dopo il passaggio della manovra in Senato nel lancio di fumogeni,petardieanche alcune scarpe. Il governo Manifestanti a ha avuto la Montecitorio maggioranza al Senato ma la nostra protesta non si fermer e seguir tutto liter di questa manovra-massacro - spiega Pierpaolo Leonardi, dellesecutivo Usb - Dopo una nuova assemblea abbiamo deciso di non montare una nuova tendopoli ma di darci appuntamento a venerd mattina, proprio quando il provvedimento sar gi in discussione allaCamera. Noi non molliamo. Loro sono chiusi dentro al Palazzo ma fuori c un popolo di lavoratori, disoccupati, precari, donne e senza casa che li marca stretti e pretende di non pagare il prezzo della crisi. Noi non siamo debitori ma creditori di giustizia. E intanto c chi urla: Questa manovra di lacrime e sangue non convince nemmeno voi. Partono i cori: Lavoro, lavoro; Silvio, vattene. E nel mirino deimanifestanti finisce non solo il premier Berlusconi ma anche il gotha politico-economico europeo: Merkel, Trichet e Sarkozy, la vostra Europa finisce qui.
El.Pan.
RIPRODUZIONE RISERVATA

ROMA - Strana giornata. Nel giorno in cui governo e nuova manovra economica superano con la fiducia lo scoglio del Senato e la Borsa finalmente sale e il differenziale tra i titoli tedeschi e italiani finalmente scende, non c aria di festa a palazzo Grazioli. Silvio Berlusconi preoccupato. Viviamo settimane difficili e amare, dice coram populo il suo braccio destro, Gianni Letta. A far virare verso il brutto lumore del premier sono numerosi segnali. Il peggiore arriva dagli ultimi sondaggi precipitati sulla sua scrivania: numeri che danno in centrodestra in caduta libera. Talmente gi che, perfino in caso di alleanza (improbabile) con il Terzo Polo, Pdl e Lega sarebbero testa a testacon ilcentrosinistra. Appena uno-due punti in pi. E senza lipotetica alleanza con Casini, il centrodestra sarebbe nettamente sotto. Ma c di pi. C che Berlusconi teme larrivo della tempesta perfetta. Il saldarsi, nelle prossime due settimane, di pi fattori di crisi. Il primo, il pi temuto, potrebbe arrivare dai mercati finanziari. Certo, oggi il board della Banca centraleeuropea dovrebbe confermare lacquisto dei titoli di Stato italiani, ma nellentourage del Cavaliere non si esclude un ritorno di un attacco speculativo. Dopo la fiducia del Senato il governo pi forte, sostiene Gaetano Quagliariello, ma resta il pericolo di una nuova aggressione speculativa. Noi speriamo che non accada, ma se accadesse, a quel punto non si potrebbe far altro che alzare le mani e dire: fate voi. La questione la credibilit internazionale del governo. Quella che il Pd, il Terzo Polo e perfino il pidiellino dissidente Beppe Pisanu, ritengo-

no evaporata. Berlusconi sa bene di non essere amato dai leader europei, e la situazione potrebbe peggiorare con la prevista nuova ondata di intercettazioni sul giro di escort su cui indaga la procura di Napoli. Non un caso che di buon mattino il capogruppo alla Camera, Fabrizio Cicchitto, abbia dettato in una nota: Cosa centra la procura di Napoli?. Il terzo fattore di allarme si chiama Lega. Con Umberto Bossi acciaccato e Roberto Calderoli, Bobo Maroni e gli esponenti del Cerchio magico in guerra luno contro laltro, Berlusconi guarda con orrore al rischio di una balcanizzazione del Carroccio. In quel partito, sostiene Guido Crosetto, il malessere alle stelle, Maroni tuttaltro che soddisfatto. Gi,Maroni.Indipendentemente dalla tenuta della Lega, il ministro dellInterno descritto molto irritato. Sia perch stato escluso dalla riscrittura della manovra. Sia perch Giulio Tremonti gli ha negatoquella riduzione dei tagli alla sicurezza e agli enti locali su cui Maroni si era pubblicamente pronunciato. In occasione del voto alla Camera sullarresto di Marco Milanese, lex consigliere politico di Tremonti, Maroni potrebbe restituire la scortesia al ministro dellEconomia. A questo punto, con Tremonti di nuovo in bilico, i mercati di nuovo in tensione, Berlusconi di nuovo nel tritacarne delle escort, gli ingredienti della tempesta perfetta ci sarebbero tutti. C perfino chi ipotizza che un drappello di parlamentari del Pdl guidati da Pisanu e Antonio Martino potrebbe chiedere un passo indietro a Berlusconi con un documento scritto nero su bianco. Scenario che potrebbe spingere il Quirinale a intervenire.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Sondaggi in picchiata Carroccio diviso e fronda interna

gucci.com/1921

THE 1921 COLLECTION

-TRX IL:07/09/11

22.56-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 3 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

I NODI DELLECONOMIA

LA POLITICA

PRIMO 3 PIANO 3

LE REAZIONI

Bersani: inaccettabili tagli alle detrazioni e aumento dellIva

La protesta delle opposizioni Cos pagano i pi poveri


Colloquio tra Casini e Bonanni: bene un esecutivo di responsabilit
di NINO BERTOLONI MELI

Illeaderudc:DAlemaeRenzi contestatiperchintelligenti
ROMA - Mi hanno colpito nella giornata di marted le contestazioni dellultrasinistra a Matteo Renzi ed a Massimo DAlema. Qui non centra la generazione. I giovani e gli anziani intelligenti pagano un prezzo alla demagogia ed ai vecchi slogan dellultrasinistra. Lo scrive sulla sua pagina Facebook il leader dellUdc, Pier Ferdinando Casini. E da oggi a domenica a Chianciano Terme, lUdc celebra la sua festa nazionale. La convention della formazione centrista vedr in prima linea i giovani che apriranno i loro lavori con lAssemblea Nazionale presieduta dal coordinatore Gianpiero Zinzi. Nel pomeriggio il via ufficiale alla manifestazione spetter a Rocco Buttiglione presidente del partito: Silvio, finita, sar il messaggio indirizzato al premier. Al suo fianco nella tavola rotonda con Ernesto Galli Della Loggia dal titolo Il disturbo bipolare, ci sar Beppe Pisanu.

ROMA K Fanno pagare come al solito i pi poveri. E questo il leit motiv dello stato maggiore del Pd di fronte alla manovra ter, o quater, su cui il governo intende porre al fiducia. Quali i punti considerati pi negativi? Pier Luigi Bersani li ha elencati: Il taglio alle detrazioni fiscali, il taglio ai servizi locali, la delega assistenziale e per ultimo lIva dimostrano come il peso della manovra casca addosso ai ceti popolari, ai ceti medi e ai servizi per i cittadini. Massimo DAlema ha insistito sullo stesso tasto: Si poteva gravare di pi sui ricchi ed evitare una tassa su tutti i cittadini e sui pi poveri, come laumento dellIva. AllEuropa

Scontro sui tempi Cesa: diciamo no al decreto ma fare in fretta

non interessa se le tasse le pagano i ricchi o i poveri, interessano i saldi, e noi vorremmo discutere questa manovra in Parlamento e votare qualche emendamento. C poi la fiducia a fare da detonatore per un ennesimo conflitto tra maggioranzae opposizione. Sullosfondo, ma neanchetanto, tornaafarecapolino lipotesi di un Silvio Berlusconi che fa il famoso, e fatidico, passo indietro per poi andare alla formazione di un governo di larghe intese che affronti la crisi, cambi la legge elettorale e quindi chiama alle urne. Lo ha riproposto Beppe Pisanu (il premier faccia un passo indietro e si vada a un governo di larghe intese, ha detto a Repubblica lex dc e ormai lontano braccio destro del Cavaliere), il centrodestra lo ha bocciato in coro e allunisono, ma nellopposizione lipotesi piace, anche se non a tutti allo stesso modo e con la stessa intensit. Fatto sta che a met pomeriggio Raffaele Bo-

Pier Ferdinando Casini e Pier Luigi Bersani

nanni, leader della Cisl bistrattatonon poconelle piazzecgielline il giorno prima, arriva a Montecitorio, giacca blu e polo in tinta, saluta di fretta e va ai piani alti del palazzo per incontrarsi con Pier Ferdinando Casini. Tema del lungo colloquio, ovviamente la manovra, ma al termine dellincontro Bonanni rilancia le larghe intese, le definisce una prospettiva assolutamente importante e spiega che servono per affrontare una situazione dura e per dare stabilit al Paese. E ancora: La soluzione pi idonea fare un grande accordotratutti perdare garan-

zie a un Paese sotto pressione. Fa eco Enrico Letta, vice segretario del Pd, secondo il quale c bisogno di un governo di responsabilit nazionale anche per superare quanti, nel centrosinistra, mettono veti come fa la Lega. Rosy Bindi non chiude alla proposta (Napolitanoindichi una personalit credibile), mentre da tempo la avallano Walter Veltroni e i veltroniani (lex leader del Pd propose un governo di decantazione con un articolo firmato assieme al medesimo Pisanu). Al momento c comunque la manovra da affrontare. Il

Pd, attraverso il capogruppo Dario Franceschini, si mette di traverso alla fiducia alla Camera, propone di discutere in aula una decina di emendamenti per modificare gli aspetti pi iniqui, altrimenti che ci sta a fare una opposizione?. Sergio DAntoni traccia una sorta di bilancio: Laumento dellIva sono entrate certe, e i mercati hanno reagito bene. LEuropa ci chiede cifre certe, ma la manovra s e no assicura al momento solo 30 miliardi. E il resto?. Lex leader della Cisl introduce la variante Berlusconi: I miliardi che mancano potrebbero arrivare dalle dimissioni di Berlusconi, il suo addio a palazzo Chigi varrebbe dai 15 ai 20 miliardi, proprio quelli che mancano. LUdc, con il segretario Lorenzo Cesa, avverte chenon voteril provvedimento ma chiede che si faccia presto per dare un segnale al Paese e ai mercati.
RIPRODUZIONE RISERVATA

LINTERVISTA

di CARLO FUSI

ROMA K Gianni Alemanno, sindaco di Roma, si rivolge direttamente ad Angelino Alfano: Rivolgo un pressante appello al segretario del mio partito affinch apra una profonda verifica politica e programmatica. Cominciando dalla maggioranza di governo, e proseguendo con tutti gli altri possibili interlocutori. Gli chiedo di farlo con tutti coloro che ritengono di avere proposte per far uscire il Paese dallattuale momento di crisi. Se il tema quello della riforme, abbiamo detto tutti che non si fanno a maggioranza ristrette.Dunque bisogna trovare interlocutori ad ampio raggio, cominciando dallattuale maggioranza, per mettersi daccordo sullagenda della cose da fare necessarie al Paese. E un passaggio decisivo, che non pu essere saltato. Ci arriviamo, Sindaco. Ma partiamo dalla manovra. E stata approvata, dopo essere stata riscritta per lennesima volta. Cos com ora, le piace? Non possodire che mi piaccia perch contiene molti aspetti problematici, a cominciare dai tagli agli enti locali. Tuttavia siamo tutti consapevoli del clima di assoluta emergenza in cui stata votata e quindi comunque si tratta di una coraggiosa risposta del governo a quanto il mondo delleconomia e della finanza si aspettavano. E stato giusto aver inserito laumento dellIva e il contributo di solidariet per i redditi pi alti ma lintervento sulle pensioni doveva essere pi incisivo e soprattutto manca laspetto patrimoniale che serviva ad offrire una fondamentale immagine di equit. Un segnale sui grande patrimoni va assolutamente dato per riequilibrare un sistema fiscale che si scarica troppo sui redditi da lavoro e sui profitti dimpresa. Aldunque: finisce qui la battaglia degli enti locali? Eppure cera chi paventata addirittura un possibile rottura istitu-

Ora Alfano apra la verifica con la Lega


Alemanno: Se fallisce si discute con altri. Per il 2013 servono le primarie
zionale se passavano i tagli...

A
Alfano

Il Pdl deve varare una fase nuova niente riforme solo a maggioranza

A
Trichet

Confermo la finanziaria non mi piace ma serviva un segnale

Domani (oggi, n.d.r.) il direttivo dellAnci constater che le richieste fatte al governo non sono state accolte. E evidente che gli enti locali e le Regioni devono andare avanti nella loro battaglia, non per astratte rivendicazioni ideologiche bens per avere garanzie rispetto ai trasferimenti statali e alla possibilit di spesa per investimenti. Soprattutto per assicurare i servizi ai cittadini. Dobbiamo essere consapevoli che allo stato attuale la manovra fa saltare il trasporto pubblico localeoltre che i servizi sociali. E una situazione insostenibile. Almeno nellultima versione, secondo lei la manovra sar sufficiente? O ne servir unaltra a stretto giro? Diamo atto al governo di essere riuscito ad offrire una risposta efficace alle turbolenze dei mercati. E di essersi guadagnato, per cos dire, un momento di tregua. Che probabilmente non sar infinita, n dal punto di vista politico n da quello economico. Questo momento non va sprecato. Per caso deve servire a gettare le basi di un esecutivodiunit nazionale come chiedono Casini e Pisanu, visto che il governo Berlusconi non ce la fa pi? Io dico due cose. Primo: ci sono dei risultati elettorali che non si possono saltare a pi pari. Secondo, bisogna fare proposte chiare per risanare lItalia. Appunto al superamento di un governo che sembra non godere pi della fiducia di mercati ed istituzioni europee. O no? Credo che per evitare di fare un discorso strumentale e

Gianni Alemanno

perci assai pericoloso, bisogna partire dalle cose da fare. Se c un momento di tregua, la politica in questo momento di tregua deve potersi confrontare ed esprimersi su un insieme di riforme strutturali che sono assolutamente indispensabili. E arrivato il tempo di mettere in piedi un confronto senza infingimentitra maggioranza eopposizione. Questo il tema vero da affrontare prima di avventurarsi a parlare di altri governi, perch altrimenti si rischiano discussioni che hanno il sapore

di tentativi pretestuosi di forze estranee alla maggioranza di attuare un ribaltamento del voto popolare. C gi stato il caso Dini, basta e avanza. E chi dovrebbe fare il primo passo? Il mio partito. E il Pdl che adesso deve incaricarsi di aprire una fase nuova con un confronto serio sulle riforme da fare. E il Pdl che deve indicare lagenda delle riforme in cui crede e su cui si vuole impegnare. E su questa base andare al

RomaCapitale,tra le misure arriva il commissario per il debito


ROMA - Il Commissario per la gestione del debito pregresso del Comune di Roma non pu essere il sindaco pro tempore di Roma Capitale. quanto prevede il maxi-emendamento alla manovra votato ieri con la fiducia al Senato. La nuova versione della manovra prevede inoltre che il Commissario possa affidare alcune attivit finalizzate allattuazione del piano di rientro a una societ totalmente controllata, direttamente o indirettamente, dalla Stato entro un limite di spesa di 2,5 milioni annui, comprensivo dei compensi del Commissario e dei subcommissari. Nelle scorse ore il fronte degli amministratori si era diviso anche su unaltra norma che riguarda i debiti della Capitale: 50 milioni a compensare i 200 promessi e non ancora stanziati per il 2011.

confronto innanzitutto con la Lega e poi con le altre forze politiche. Nel frattempo il governo Berlusconi che fine fa? Ilproblema vero la tensione che si creata sul piano programmatico tra Pdl e Lega. Ebbene io dico che con la Lega bisogna verificare la possibilit di un accordo vero e concreto sulle riforme, cessando con la logica dei veti che durata fin troppo. Scusi Sindaco, sta dicendo che il Pdl deve rinegoziare un patto politico con la Lega e che se non ci riesce si apre la strada ad altri governi con maggioranze pi ampie? Ribadisco: un governo c ed quello guidato da Berlusconi. Puandare avanti se c una azione programmatica e riformatrice seria. Questa la verifica che deve essere fatta e in profondit. E la deve fare il Pdl con la Lega, prima di qualsiasi ragionamento con le altre forze politiche. A proposito di Pdl. Alfano ha annunciato che anche nel 2013 il candidato premier sar Berlusconi. Condivide? Le parole di Alfano vanno viste come un atto di lealt che il Pdl devealsuo fondatore e punto di riferimento politicamente essenziale. Il problema vero qual ? Che, come abbiamo tante volte detto, ora si apre una stagione nuova che prevede nuovi meccanismi di partecipazione popolare come le primarie.Io penso che qualunque scelta per il 2013 si deve fare attraverso il percorso delle primarie, senza dare per scontato questo o quel candidato. Ricordo anche che in pi occasioni Berlusconi ha detto di non essere pi disponibile aricandidarsi. Dun-

B
Bossi

Tensioni con i lumbard la logica dei veti ora deve finire

B
Fini

que il discorso totalmente aperto. Ma lei ora si sente pi vicino o pi lontano dal premier? Il Pdl il mio partito e Berlusconi ha tutta la mia solidariet. Tuttavia la fiducia ad un governo non pu prescindere da un programma. Quello che io chiedo al Pdl di dire con chiarezza dove va lItalia, quali sono priorit, quali le riforme da fare subito e con quali alleanze. Da questo la maggioranza di governo deve ripartire. Lei andato a Mirabello dal Fli, riaprendo un canale di dialogo dopo mesi di muro contro muro. Chi ha sbagliato di pi: Fini a rompere con Berlusconi o lei a rimanere nel Pdl? Dal mio punto di vista non c dubbio: a sbagliare stato Fini. Se lui e finiani fossero rimasti oggi il Pdl sarebbe molto pi forte e capace di affrontare le sfide politiche, compreso il confronto con Bossi. Dunque rivendico le scelte che ho fatto. Detto questo, nella fase in cui ci troviamo non ci possiamo sottrarre al dialogo con nessuno, tanto meno con chi dichiara di essere alternativo alla sinistra. Per Bocchino insiste: quel che ci divide Berlusconi. Nonsono daccordo. Esbagliato dividere il centrodestra sulla pregiudiziale tra berlusconiani e antiberlusconiani. Nella manovra scritto che non sar lei il Commissario dei debiti pregressi di Roma. E una diminutio? Al contrario. Si sfonda una porta aperta perch come avevo richiesto, io da pi di un annonon sono pi ilCommissario straordinario per il Piano di rientro dai debiti delle precedenti Amministrazioni. Io mi devo occupare del bilancio attuale di Roma Capitale; gestire il debito passato creato dal centrosinistra compito dello Stato con il proprio Commissario, Massimo Verrazzani.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Fini ha sbagliato errore dividersi sulla pregiudiziale pro e contro Silvio

-TRX IL:07/09/11

22.56-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 5 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

I NODI DELLECONOMIA

LA POLITICA

PRIMO 5 PIANO 5

LE MISURE Cos lultima versione del decreto di correzione dei conti pubblici

La manovra sale a 54,2 miliardi scatta subito laumento dellIva


Contenzioso bonus beb: 3 mesi per restituirlo senza sanzioni
di GIUSY FRANZESE

ROMA - Una manovra che convince di pi i nostri osservatori al di l dei confini nazionali, a partire da Bruxelles. Una manovra certamente pi strutturale e pi pesante: limpatto sui conti pubblici entro il 2013 infatti salito a 54,2 miliardi di euro. Il solo innalzamento di un punto di Iva (dal 20 al 21%) vale oltre 4 miliardi di euro. Meno significative le cifre che verranno dalle altre due grandi novit: il ritorno del contributo di solida-

riet del 3% per i redditi oltre i 300.000 euro e laccelerazione del percorso verso i 65 anni per le pensioni di vecchiaia delle donne nel comparto privato. Nel primo caso si trattato di una misura simbolica, quel anche i ricchi paghino che il ministro dellEconomia Tremonti trov scritto su uno striscione al convegno delle Acli e che volle farsi regalare. Nel caso delle pensioni per le donne, i risparmi arriveranno nel tempo.

Non tutte le misure sono quantificabili in termini di gettito e risparmi. Non pu esserlo quella sui contratti aziendali, ad esempio. Altre lo sono eccome: laumento della tassazione sulle rendite finanziarie (dal 12,5 al 20%) previsto sin dalla prima versione vale 1,5 miliardi nel 2012 e 5 nel triennio. Nella nuova manovra non scompaiono pi le feste laiche e viene salvato il numero chiuso per le farmacie. Chi usufru del condono

tombale del 2002 avr un anno in pi per chiudere il contenzioso Iva. Lultima versione risolve anche il problema dei bonus beb di 1.000 euro previsto dalla Finanziaria 2006 e incassato da alcuni genitori senza averne diritto: se entro tre mesi restituiranno la somma non saranno perseguiti n penalmente n amministrativamente. La vicenda interessa circa 8.000 famiglie.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Iva
Laliquota del 20 per cento aumenta di un punto
E una delle novit del maxi emendamento: laliquota attualmente al 20% aumenta di un punto, passando quindi al 21%. Vi rientrano tra gli altri beni come abbigliamento, calzature, auto, moto, televisori e giocattoli. Restano ferme le aliquote del 4 e del 10%. Nessun aumento quindi per alimentari, generi di prima necessit, prodotti editoriali, ristrutturazioni edilizie, bar alberghi e ristoranti. Laumento scatter sin dal giorno successivo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e quindi, presumibilmente gi dalla prossima settimana. Laumento dellIva, essendo una misura strutturale, finalizzato al raggiungimento del pareggio del bilanci, ma pu comportare effetti recessivi, rallentando i consumi.

Pensioni
Verso i 65 anni dal 2014 per le donne nel privato
Colpo di acceleratore per linnalzamento, anche nel comparto privato, dellet delle donne per la pensione di vecchiaia: si parte gi dal 2014, con un percorso graduale che porter il requisito minimo a 65 anni entro il 2026. In realt, per effetto dellentrata in vigore del meccanismo automatico di adeguamento alla speranza di vita, gi dal 2013 le lavorarici del settore privato per andare in pensione di vecchiaia dovranno avere 60 e tre mesi. Si calcola che negli anni saranno interessate al provvedimento circa 334.000 lavoratrici. I primi risparmi arriveranno solo dal 2015 con 90 milioni di euro. Poi gradualmente diventeranno pi consistenti fino ad arrivare a 720 milioni nel 2021.

Supertassa
Prelievo del 3% per i redditi sopra i 300 mila euro
Ritorna, anche se in versione totalmente modificata rispetto alla manovra di Ferragosto, il contributo di solidariet per i super-ricchi. Tutti coloro che hanno un reddito imponibile (si esclude solo la prima casa) superiore a 300.000 euro, dovranno pagare per la quota eccedente una prelievo aggiuntivo del 3%. La misura riguarda 34.000 contribuenti. La super-Irpef rester fino al raggiungimento del pareggio di bilancio. Secondo la versione presentata a ridosso di Ferragosto, il contributo di solidariet avrebbe dovuto colpire i redditi superiori ai 90.000 euro annui (5%) e quelli superiori ai 150.000 euro (10%). Il vertice di maggioranza di fine agosto elimin la supertassa, rientrata ora nella nuova versione.

Ministeri
Maxi tagli alle dotazioni e sforbiciata alla spese
Arrivano nuovi tagli per sei miliardi nel 2012 e 2,5 miliardi nel 2013 alle dotazioni dei ministeri, che si vanno ad aggiungere a quelli gi previsti nel mese di luglio. Complessivamente la spesa dei ministeri dovr essereArrivano nuovi tagli per sei miliardi nel 2012 e 2,5 miliardi nel 2013 alle dotazioni dei ministeri, che si vanno ad aggiungere a quelli gi previsti nel mese di luglio. ridotta di 11,5 miliardi di euro nel 2012 e di altri 7 miliardi nel 2013 e nel 2014. Lultima versione delle manovra esclude i fondi Fas regionali dalla clausola di salvaguardia: i fondi non saranno tagliati se i ministeri non raggiungeranno nel 2012 i risparmi previsti. Si salvano anche i mini enti come lAccademia della Crusca e quella dei Lincei: non verranno soppressi gli enti pubblici non economici con meno di 70 dipendenti.

vale 700 milioni nel 2011 che a regime arrivano a 4,23 miliardi

vale zero nei primi anni e 90 milioni nel 2015 risparmi per 3 miliardi nel decennio

vale 53,8 milioni di euro nel 2012 e 144,2 milioni negli anni successivi

vale 11,5 miliardi nel 2012 e oltre 7 miliardi nel 2013 e 2014

Enti locali
Nuovi risparmi ed aumento dellefficienza
Tagli ridotti rispetto alla prima versione, ma comunque consistenti per Regioni, Province e Comuni. Tralaltro questi tagli vanno ad aggiungersi a quelli gi previsti con la manovra di luglio, e arrivano complessivamente a sforbiciate per 6,5 miliardi nel 2012, 9 nel 2013 e 11,4 nel 2014. In questi giorni, sindaci, governatori e presidenti di province, di entrambi gli schieramenti, hanno denunciato che inseguito ai tagli saranno costretti a ridurre molti servizi, come il trasporto pubblico locale e quelli di assistenza alle famiglie. Il maxiemendamento ha introdotto la possibilit di derogare al blocco del turn over fissato dala Finanziariara 2005 per le Regioni sottoposte al piano di rientro dal deficit sanitario.

Statali
Attesa di due anni per avere la buonuscita
Per gli stipendi superiori ai 90.000 euro previsto un taglio del 5% che diventa del 10% per quelli oltre i 150.000 euro (la quota eccedente). Il taglio del 10% scatta anche per le cosiddette pensioni doro, quelle sopra i 90.000 euro. E salva invece la tredicesima, che non verr congelata. Come clausola di salvaguardia, in caso di mancati risparmi da parte deiministeri, ci sar il taglio del 30% dei premi di produzione dei dirigenti responsabili, ma non verr toccata la tredicesima come inizialmente previsto. I dipendenti pubblici che vanno in pensione danzianit dovranno attendere due anni per avere lassegno di buonuscita (tfr). La misura dovrebbe riguardare circa 19.000 lavoratori nel 2012.

Evasione
Pi poteri ai Comuni stretta sulle societ di comodo
Si affinano gli strumenti per contrastare levasione fiscale. I Comuni potranno pubblicare on line i dati relativi alle dichiarazioni dei redditi delle categorie (senza i nomi dei contribuenti). Strettasulle societdicomodo conun aggravio dellIres e pi controlli sui beni delle societ usati da soci o familiari, come barche e auto che entreranno nel redditometro. Le societ con conti in perdita per tre esercizi consecutivi saranno equiparate alle societ di comodo. Non bisogner invece indicare in dichiarazione dei redditi i propri rapporti di conto corrente, ma il fisco potr accedere pi facilmente ai conti bancari. Scatta il carcere per i grandi evasori a due condizioni: se la somma evasa superiore ai 3 milioni di euro e rappresenta almeno il 30 per cento del volume daffari.

Robin Tax
Imposta su societ energetiche Sacrifici anche per le Coop
Aumenta lIres per le societ energetiche. Laliquota passa dal 6,5 al 10,5% per i periodi di imposta dal 2011 al 2013. Le maggiori entrate, previste in 1,8 miliardi di euro, andranno a totale riduzione del taglio previsto per gli enti locali. Sacrifici anche per le Coop e i consorzi: viene aumentata del 10% la tassazione sugli utili netti annuali accantonati a riserva. La quota di questi utili che concorre alla formazione del reddito imponibile passa quindi dal 30% al 40% o dal 55% al 65% se si tratta di cooperative di consumo e loro consorzi. Nel triennio questa stretta fiscale dovrebbe portare un maggior gettito di crca 170 milioni di euro.

vale 4,2 miliardi nel 2012 e 3,2 miliardi nel 2013

Gettito non quantificabile

vale 4 miliardi di euro nel triennio

vale 1,8 miliardi nel 2012 e altri 900 milioni nel 2013 e nel 2014

Condono 2002
Stato a caccia di risorse per stanare i furbi
Il fisco accelera e passa allincasso attraverso ogni azione coattiva necessaria anche per le somme non riscosse del condono tombale del 2002. Dovranno essere recuperate entro il 31 dicembre 2011. Chi ancora non paga e vuol continuare a fare il furbo rischia un maxi accertamento fiscale su 90 anni, a partire dal 2003 fino a tutto il 2011. Ai fini dellaccertamento Iva, per i casi pendenti al 31 dicembre 2011 i termini sono prorogati di un anno. Se anche questa volta, dopo il nuovo avviso di pagamento, chi ha usufruito del condono non passer alla cassa, vedr applicarsi anche una sanzione aggiuntiva pari al 50 per cento del debito non saldato, interessi inclusi.

Agevolazioni fiscali
Riforma in arrivo per assistenza e invalidit
Entro il prossimo anno - prevede la manovra dovr essere varata la riforma dellassistenza, che riguarda in pratica gli assegni di invalidit e le pensioni di reversibilit. La rivisitazione delle norme finalizzata ad un risparmio di 4 miliardi di euro nel 2012 per arrivare a 20 miliardi di euro nel 2014. Se il Parlamento non riuscir a varare la riforma scatter automaticamente un taglio lineare di tutte le agevolazioni e le detrazioni fiscali, fino ad arrivare alle stesse cifre di risparmi previsti. Il governo ha fatto suo un emendamento dellopposizione sulla cosiddetta spending rewiew, che impegna il ministro dellEconomia a presentare entro il 30 novembre prossimo un programma per la riorganizzazione della spesa pubblica.

Contratti aziendali
Si potr licenziare con laccordo dei sindacati
Aumenta il peso dei contratti aziendali e territoriali: se approvati dalla maggioranza delle rappresentanze sindacali in base allaccordo interconfederale sottoscritto il 28 giugno tra tutti i sindacati e la Confindustria, i contratti aziendali e territoriali operano anche in deroga alla disposizioni di legge e le regolamentazioni contenuti nei contratti nazionali di lavoro. In pratica si potr licenziare ma solo con laccordo del sindacato. Le deroghe hanno valore erga omnes e sono lecite anche se riguardano la normativa sui licenziamenti prevista dallarticolo 18 dello Statuto dei lavoratori. Non sono ammesse deroghe solo per i licenziamenti discriminatori delle lavoratrici che si sposano, in gravidanza e che accudiscono fino a un anno di et il bambino. Fatti salvi anche i lavoratori in congedo parentale.

Costi della politica


Indennit ridotte e abolizione in vista per le Province
Stipendi dei parlamentari a dieta. Il taglio allindennit pari al 20% per i redditi oltre 90.000 e del 40% per i redditi oltre 150.000 euro. I Comuni con meno di mille abitanti dovranno accorpare servizi e funzioni e saranno gestiti dal solo sindaco. Meno assessori anche nei Comuni oltre i 1.000 ma comunque piccoli. Parlamentari e membri del governo non potranno occupare la sedia di sindaco nei comuni con pi di 5.000 abitanti. Salta nella manovra il taglio delle Province, che per dovranno tagliare del 50% i consiglieri. Labolizione delle Province per solo rinviata: gi oggi in Consiglio dei Ministri previsto lesame di un disegno di legge costituzionale che ne prevede la soppressione totale.

Vale 1 miliardo di euro a regime

vale 4 miliardi nel 2012 e 20 miliardi a regime nel 2014

Gettito non quantificabile

Gettito non quantificabile

-TRX IL:07/09/11

23.26-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 7 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

I NODI DELLECONOMIA

LA CRISI

PRIMO 7 PIANO 7

LO SCENARIO

Il commissario Rehn promuove la manovra: Rafforza la fiducia

Bruxelles: Italia sulla strada giusta ma lFmi riduce le stime di crescita


Nel 2012 Pil mondiale al 4,2%. Il nostro Paese scende allo 0,5%
di ROBERTA AMORUSO

Stime Fmi sul Pil italiano


La differenti previsioni di crescita economica (cifre in %) ad aprile ad agosto stime attuali
1,5

1,3 1,1

1,2

0,8

0,8
0,7

Crisi, pressing Usa sullEuropa Piano Obama da 300 miliardi


di ANNA GUAITA

0,9

0,5
0,6

NEW YORK - LEuropa pu contribuire ad arginare lavanzata di una nuova crisi, e pu farlo affrontando in modo deciso la crisi finanziaria e del debito sovrano. Sono parole che vengono dal Tesoro Usa, che ieri ha tenuto un briefing informale in vista del prossimo G7. Parole che non a caso sono arrivate 24 ore prima che il presidente Barack Obamasi rivolgesse alle Camere riunite in seduta straordinaria, per presentare il suo piano economico per il rilancio del mercato del lavoro. Stasera il presidente americano potrebbe giocarsi la sua rielezione, affrontando il problema che pi sta a cuore agli americani, e per colpa del quale la sua popolarit precipitata al 44 per cento. Ma anche se Obama miracolosamente ottenesse che le sue proposte vengano tutte accettate da Camera e Senato, sa bene che senza una contemporanea ripresa in Europa, sar ben difficile uscire dalla palude. Ecco dunque lintervento a porte chiuse (ma non troppo) del Tesoro, che si prepara sia allappuntamento del G7 venerd a Marsiglia, chea quellodel FondoMonetario a fine mese a Washington. Ecco dunque lincoraggiamento: agite al pi presto e bene, perch ci sono indicazioni su un rallentamento della crescita globale. Contemporaneamente, ieri, la Federal Reserve Bank ha reso pubblici i contenuti del suo beige book, il rapporto sulleconomia americana che la Fed pubblica otto volte allanno. I dati dei mesi di luglio e agosto provano le stesse cose indicate dalTesoro per leconomia mondiale:la crescitacontinua, ma sta rallentando. Tutte queste indicazioni hanno contribuito a preparare lo scenario di fondo per il discorso di Obama, stasera alle 19 americane (le una di notte inItalia). E un discorso attesissimo, e ieri i primi dati sono venuti alla luce: il presidente intende presentare un pacchetto di provvedimenti che dovrebbero costare circa 300 miliardi di dollari, e che dovrebbero garantire sgravi fiscali e investimenti. A Wall Street il discorso atteso con moderato ottimismo. Si sa infattiche i repubblicani intendono porre ogni possibile ostacolo a progetti di ulteriori investimenti federali. Ai fini della rielezione di Obama questo potrebbe essere catastrofico, ma potrebbe anche essere un trampolino perch il presidente possa dire al Paese: io ho proposto tagli delle tasse

alla classe media, tagli alle aziende che assumano i disoccupati, prolungamento dei sussidi di disoccupazione, incentivi ai lavori pubblici e sostegno agli Stati e alle citt, ma i repubblicani hanno detto no.
RIPRODUZIONE RISERVATA

0,3

0,0

2011/10

2012/11
ANSA-CENTIMETRI

ROMA - La strada quella giusta. La manovra varata dallItalia risponde alle sollecitazioni di Bruxelles e ha tutti gli ingredienti per recuperare la fiducia sulleconomia italiana in una fase critica. La promozione a pieni voti alle mosse del governo arriva dalvicepresidente della Commissione europea Olli Rehn, anche responsabile degli affari economici e monetari. Ma le preoccupazioni per lo stato di salute delleconomia europea rimangono forti. E cos mentre lo stesso Rehn avverte che le prospettive di crescita a breve dellEuropa, sono peggiorate rispetto alle previsioni, il Fondo monetario taglia le stime di crescita per il 2012 in tutto il mondo. Italia compresa (crescer dello 0,5% e non dello 0,7%). Se non altro, per, Roma ha rispostofinalmente alla chiamata di Bruxelles, sottolinea Rehn: Le sollecitazioni di Bruxelles a

fare meglio e di pi sono state sostanzialmente accolte, osserva il commissario che nei giorni scorsi avevano lanciato alla volta di Roma chiari e ripetuti segnali di preoccupazione. Insomma, per la Commissione Ue, il Paese ora pronto ad affrontare le sfide del risanamento dei conti pubblici e del rilancio della crescita. Nel dettaglio, sottolinea Rehn, le incertezze contabili legate ai risultati della lotta allevasione sono state superate con laumento dellaliquota Iva, un intervento che senza dubbio consente una valutazione pi precisa degli introiti che ne deriveranno. Non solo. La Commissione riconosce alle nuove misure una valenza strutturale che, andando oltre lobiettivo del risanamento dei conti, consentir, secondo Rehn, di risolvere le debolezze che hanno finora impedito allItalia di avere uno sviluppo

La Ue: accolte le nostre richieste avanti sulla lotta allevasione

sostenuto e creare i posti di lavoro necessari soprattutto per rispondere alle esigenze dei giovani. Bruxelles invita comunque lItalia ad andare avanti sulla strada della lotta allevasione fiscale. Perch al di l delle incertezze contabili, lazione impostata su questo fronte, secondo il Commissario, resta comunque un elemento importante della manovra e dellequit fiscale necessaria per rendere pi digeribili ai cittadini le misure di austerit. Ma soprattutto la decisione di introdurrenella Costituzione lobbligo del pareggio di bilancio che, per Bruxelles, contribuir a rinforzare la fiducia nelleconomia italiana in una fase congiunturale critica. Intanto, mentre la crisi mondiale dilaga il Fondo Monetario Internazionale costretto a dare unennesima sforbiciata alle proprie previsioni di crescita mondiale. In vista della pubblicazione del World Economic Outlook, prevista in occasione dellassemblea annuale a Washington nel weekend del 23-25 settembre, il Fmi stila una nuova bozza in cui decurta ulteriormente le stime di crescita del mondo portandole ora al 4% per questanno e al 4,2% per il prossimo (dal 4,2% e 4,3% anticipati nellultimo documento provvisorio datato met agosto).La limatura non salva praticamente nessuno, Italia compresa. Senza risparmiare, questa volta, nemmeno i Paesi emergenti e quelli in via di sviluppo (+6,5% e +6,2% nel 2011 e 2012 contro il +6,6% e +6,4% precedentemente stimato). Ad arretrare in particolare Eurolandia (+1,7% e +1,3% questanno e il prossimo, dal +1,9% e +1,4% atteso nelle ultime stime). Nel caso dellItalia restano ferme le previsioni 2011, al +0,8%, mentre attesa una minor crescita per il prossimo anno: secondo gli economisti di Washington, infatti, il Pil avanzer nel 2012 di mezzo punto e non pi dello 0,7%. Una netta sforbiciata tocca poi anche alla Germania, con una crescita 2011 che non raggiunger pi il 3,2% precedentemente atteso (si fermer al 2,8%). Il prossimo anno,inoltre, il pil tedesco avanzer non pi dell1,6% ma dell1,5%. Tra gli altri grandi partner di Eurolandia, rimangono invariate, invece, le stime per la Francia (al +1,8% nel 2011 e pi 1,6% nel 2012). Infine, la sforbiciata delle stime non risparmia neanche i due grandi motori emergenti: Cina e India. A Pechino la crescita attesa per questanno passa dal 9,6% delle attese di met agosto al 9,5%, e quella per il 2012 dal 9,5% al 9,3%. Pi consistente invece la revisione al ribasso per lIndia, dove il pil avanzer questanno del 7,8% (contro la precedente stima dell8,3%) e del 7,5% (sal 7,8%) il prossimo. Nessuna variazione invece per gli Stati Uniti, il cui pil questanno avanzer dell1,6% e il prossimo del 2%. Le buone notizie arrivano invece dal fronte lavoro: il Fondo si aspetta un calo generalizzato della disoccupazione nei prossimi anni. Ma rimane lallarme Spagna: nel 2011 i senza lavoro raggiungeranno il 20,7%. Pi in generale in Eurolandia, la disoccupazione rimarr ancora su livelli elevati, a quota 10%.
RIPRODUZIONE RISERVATA

-TRX IL:07/09/11

22.51-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 8 - 08/09/11-N:

PRIMO PIANO

LA POLITICA

LA GIUSTIZIA

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

LINCHIESTA/1

Di Caterina fa il nome di nuovi politici. Alessandrini: mai preso mazzette

Laccusatore di Penati: soldi al sindaco pdl di Segrate


Lindagine lombarda punta ai finanziatori della campagna pd
di CLAUDIA GUASCO

MILANO K Da Sesto a Segrate, il copione sempre lo stesso. La societ Caronte di Piero Di Caterina, il grande accusatore di Filippo Penati, ha in appalto le linee di trasporto pubblico e la concessione gli viene rinnovata di anno in anno. A Segrate, comune di Milano 2, i suoi pullman viaggiano dall89, poi nel 2006 il sindaco gli impone di spegnere imotori. Unaperdita economica ingente, dato che il business dei biglietti vale 4 milioni di euro. Ma Di Caterina non ci sta a passare la mano alla milanese Atm. Perci, mette a verbale, prova a risolvere la questione a suon di mazzette: 40 mila euro in tranche da dieci mila ciascuna consegnate al sindaco Adriano Alessandrini in un cesto di prelibatezze, in mezzo a caviale, champagne e salmone dellAlaska. Denaro che, sempre a detta del presidente della Caronte, il primo cittadino - del Pdl - avrebbe destinato alle sue iniziative sociali a Segrate per quattro Natali consecutivi, dal 2005 al 2008. Ora, sulla scorta delle dichiarazioni dellimprenditore, Alessandrini indagato nellambito dellinchiesta sulle presunte tangenti nellex area Falck, un atto dovuto come spiegano i pm. Ieri si presentato davanti ai magistrati di Monza e ha raccontato che Di Caterina ha gestito per ventanni il servizio di trasporto locale grazie a una serie

infinita di proroghe. Quando nel 2006 ho deciso di indire gare dappalto per tutti i servizi pubblici, compresi i trasporti, Di Caterina me lha giurata, riferisce Alessandrini. La gara infatti venne vinta dallAtm e tutte le sette azioni giudiziarie avviate dallimprenditore - tra cui ricorsi al Tar e al Consiglio di Stato - per opporsi allesito sfavorevole sono state rigettate. Non solo. A giugno 2010 Alessandrini denuncia Di Caterina per minacce, diffamazione e calun-

nia. Aveva detto che me lavrebbe fatta pagare e si vendicato con la storia delle mazzette, dice al pm Walter Mapelli. Intanto gli uomini del gruppo operativo della guardia di finanza sono al lavoro sulla documentazione acquisita negli uffici di tre societ del gruppo Gavio sul caso Milano-Serravalle e sui bilanci degli sponsor di Penati che hanno finanziato la sua associazione Fare Metropoli. Hanno steso una lista di nomi e cifre, sono stati effettuati i primi

accertamenti e ulteriori approfondimenti sono in corso, spiegano gli investigatori. A sostenere le campagne elettorali di Filippo Penati, infatti, sono in tanti e il reato ipotizzato dalla Procura quello di finanziamento illecito ai partiti. Nel periodo dal 13 gennaio alla fine di marzo 2009 nella fondazione di Penati arrivano 46 mila euro suddivisi in sei versamenti, in contanti. Poi 30 mila euro il 6 maggio 2009 e 15 mila il 17 marzo 2010 dalla Stilo Retail di Antonio Percas-

Lex presidente della Provincia di Milano Filippo Penati

si. E ancora, l8 marzo 2010 la Lega delle cooperative versa 20 mila euro, il 29 marzo altri 25 mila. Il 9 giugno 2010 vengono bonificati dalla Lista Penati Presidente quattro versamenti da 12.500, 9.500, ancora 12.500 e 2.500 euro. Il 31 marzo 2009 la volta della Tubsider che bonifica 30 mila

euro. Il 10 agosto la gdf ha perquisito gli uffici di Fare Metropoli e ora nel mirino dellinchiesta entrano anche i finanziatori dellex numero uno della Provincia. Pietro Rossi, presidente della fondazione, garantisce che tutto regolare: Ci sono bonifici bancari in entrata e in uscita, per me non ci sono problemi.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Solo giudici padani cosniente mafia polemicasulla Lega


ROMA - Se, oltre ad avere un ministro dellInterno padano, avessimo anche i magistrati padani, un Csm padano, probabilmente in Padania la mafia non ci sarebbe. Lo dice ai microfoni di Radio Padania il deputato della Lega Alberto Torazzi. La nostra magistratura ha aggiunto - che fatta tutta di ragazzi del Sud con i loro burocrati del Sud, un autentico groviera di informazioni. Come fa uno a denunciare un mafioso se il mafioso dopo tre minuti lo sa perch viene informato da qualcuno, dagli amici? Perch questi sono cos: qualcuno sar codardo, qualcuno sar venduto, qualcuno facilone. Parole che aprono una nuova polemica. Le opposizioni si scagliano controquesta sparata incredibile. Condanna anche da parte del Csm, il presidente Michele Vietti parla di preconcetti inaccettabili.

IL CASO

ROMA - Avr una portata dirompentesulsistema giustizia, il ddl Lussana sul processo lungo, approvato dal Senato a fine luglio. E segner la morte del processo penale, perch gli imputati che possono permettersi un buon avvocato non saranno mai condannati, ma sivedrannoriconoscere un diritto alla prescrizione. Dal Consiglio superiore della magistratura e dal primo presidente della Cassazione, Ernesto Lupo, arriva un preoccupatissimoallarme sugli effetti del provvedimento che consente, tra laltro, alla difesa di portare in aula un numero illimitato di testimoni, cancellando il potere del giudice di escludere le prove superflue, e prevede anche che si possa ripetere listruttoria dibattimentale sufatti gi accertati consentenze irrevocabili, a semplice richiesta dellimputato. I timori di Palazzo dei marescialli sono stati messi nero

Processo lungo, allarme del Csm E la morte della giustizia


Una riunione del plenum del Consiglio superiore della Magistratura

su bianco in una risoluzione totalmente negativa sul disegno di legge, approvata con 18 s e 3 no. A votare contro i laici del Pdl: il decreto contiene aspetti contestabili, hanno riconosciuto, ma se il Csm esprime una censura mentre il Parlamento sta ancora delibe-

rando commette uninterferenza. Il Consiglio superiore denuncia ancora che la nuova disciplina ha la capacit di rallentare a dismisura la durata di tutti i procedimenti in corso, perch agevola labuso del processo e legittima le pi varie tattiche dilatorie da

parte degli imputati, per questo va in direzione opposta al principio costituzionale della ragionevole durata del processo e alle esigenze della giustiziaitaliana, la cui principale causa di criticit la lunghezza dei processi. E se i suoi effetti si sommeranno a quelli del ddl sulla prescrizionebreve, il risultato sar vanificare ogni tentativo di offrire un servizio digiustizia efficiente per i cittadini nel rispetto del principio di uguaglianza e legalit. Ancora pi dure le parole del primo presidente della Cassazione: il ddl porter alla morte del processo penale, perch consentendo di allargare allinfinito lelenco dei testimoni, di fatto riconosce il dirittoalla prescrizione dei rea-

ti per ogni imputato che sia difeso adeguatamente. Di qui linvito alla classe intellettuale a far sentire la propria voce e dunque a non comportarsi come allepoca delle leggi razziali del fascismo, contro le quali manc una reazione adeguata. Il suo non stato lunico intervento dai toni cos allarmanti. Il sistema imploder, si va verso il baratro, ha sostenuto il laico del Pd Glauco Giostra. Di una riforma esiziale anche per la dignit del Paese, ha parlato Paolo Carf del Movimento per la Giustizia. Leffetto sar quello di paralizzare i dibattimenti, ha insistito Antonello Racanelli diMagistratura Indipendente, per il quale piuttosto che fare interventi di questo tipo sarebbe meglio che la politica si assumesse la responsabilit di dire che i processi nei confronti di Tizio e dei suoi amici non si fanno.
S.G.
RIPRODUZIONE RISERVATA

-TRX IL:07/09/11

22.57-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 9 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

LA POLITICA

LA GIUSTIZIA

PRIMO 9 PIANO 9

LINCHIESTA/2 Il presidente del Consiglio parte lesa nel procedimento per estorsione

I pm del caso Tarantini sentiranno Berlusconi marted


Il procuratore Lepore a Palazzo Chigi con un solo sostituto
di LEANDRO DEL GAUDIO

NAPOLI - Sar la sua prima volta come parte offesa, come potenziale testimone daccusa. Marted pomeriggio, Palazzo Chigi, ore 16: tocca a Silvio Berlusconi rispondere alle domande della Procura di Napoli, in trasferta romana per ovvi motivi istituzionali. Senzail sostegnodiunlegale, come il codice prevede per le escussioni testimoniali, con un solo obbligo: quello di dire la verit, di non omettere elementi di sua conoscenza, di rispondere alle domande dei pm. Salvo il rischio di incappare nellaccusa di reticenza o di false dichiarazioni ai pm. Agli atti, dunque, la versione del presidente del Consiglio, nel corso dellinchiesta sulla presunta trama estorsiva organizzata da Valter Lavitola (ancora latitante) e i coniugi Giampaolo Tarantini e Angela Devenuto. Schema classico, quello ipotizzato dalla Procura di Napoli: Berlusconi costretto a versare circa 850 mila euro in cambio dellatteggiamento morbido di Tarantini nel processo barese sulle escort portate al premier. Soldi in cambio di un patteggiamento, dicono a Napoli. Versione che la parte offesa ha per respinto: no, non sono sotto ricatto ha chiarito a pi riprese Berlusconi - ho solo aiutato una famiglia in difficolt, costretta a cambiare improvvisamente regime di vita dopo le indagini della Procura di Bari (siamo nel 2009) suifestini nelle dimore presidenziali. Marted pomeriggio, dunque. A Palazzo Chigi, il procuratore Giovandomenico Lepore, si presenter con laggiunto Francesco Greco e con uno dei tre pm che indagano sul caso Lavitola-Tarantini, vale a dire i pm Francesco Curcio, Henry John Woodcock e Enzo Piscitelli. E unnchiesta che macina atti istruttori. Oggi a Napoli sar ascoltato dai pm Giampaolo Tarantini ( la seconda volta dopo linterrogatorio di garanzia del gip Amelia Primavera), poi potrebbero scattare nuovi atti a sorpresa. Molto dipende dalla questione della competenza ad indagare sul caso Lavitola-Tarantini. Il gip Primavera - nellemettere gli ordini di arresti, lo scorso gioved - era stata chiara: ci troviamo di fronte a una catena di montaggio criminale. Ma non dato sapere, allo stato delle indagini, dove stato consumato il primo reato, la prima dazione di denaro a titolo estorsivo. Sulla competenza di Napoli in questa storia di presunti ricatti sullasse Roma-Bari, non mancano perplessit politiche. il caso di Fabrizio Cicchitto e di Jole Santelli, rispettivamente capogruppo e vicepresidente Pdl alla Camera, secondo i quali Napoli si sta accreditando come Procura speciale, corrispettiva di un Tribunale altrettanto speciale, con competenze sulle questioni che hanno una ricaduta sulla politica e sui mezzi di comunicazione, giornali e televisione. Fatto sta che, in mancan-

Il procuratore della Repubblica di Napoli Giovandomenico Lepore

za di una definizione del caso, non si escludono altri colpi a sorpresa. Sullo sfondo delle indagini potrebbero arrivare altre audizioni di testimoni. in questo senso che potrebbe essere ascoltato Niccol Ghedini, parlamentare e avvocato di fi-

ducia del premier (assieme al penalista napoletano Michele Cerabona), a proposito di una doppia esigenza di verifica: i soldi elargiti a Lavitola e Tarantini (per i quali Ghedini formalmente estraneo) e la strategia processuale di

Gianpi Tarantini nel corso del processo barese sulle escort condotte in casa del premier. lo stesso tema che ha spinto due giorni fa ad ascoltare a Napoli come teste lavvocato barese di Tarantini Nicola Quaranta. Sciolto dal segreto professionale per dispositivo delgip,Quaranta ha sgomberato ilcampo da sospettidi accordi con il procuratore di Bari Antonio Laudati per rallentare le indagini su Tarantini e sulle escort di Palazzo Grazioli. Anzi. A sentire Quaranta, Laudati sarebbe stato addirittura eccessivamente punitivo nei confronti dellimprenditore, tanto da dare parere negativo a tutte le istanze prodotte in questi anni, nonostante latteggiamento collaborativo dello stesso Tarantini. Una lunga audizione dinanzi ai pm napoletani, ma anche al pm De

Limprenditore Giampaolo Tarantini

Donno di Lecce (Procura competentesu vicende che coinvolgono le toghe del capoluogo pugliese), al termine della quale Quaranta ha depositato una memoria di otto pagine: per cinque volte la Procura ha detto no alle richieste di Tarantini - spiega Quaranta - altro che favoritismi o linea morbida, a smentire cos il contenuto di una intercettazione in cui Tarantini e Lavitola parlavano della strategia assunta dalla Procura di Laudati.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Milanese, niente carte la Camera rinvia


ROMA - La Giunta per le autorizzazioni della Camera torner a riunirsi sulla richiesta di arresto per lex consulente del Tesoro Marco Milanese marted prossimo. Aspettiamo di ricevere gli atti che abbiamo chiesto ai magistrati di Napoli spiega il relatore Fabio Gava, del Pdl - e poi ascolteremo Milanese. Alla votazione finale in Giunta, aggiunge, si potrebbe arrivare poi tra il mercoled e il gioved. Ieri dunque seduta di Giunta interlocutoria. Noi attendiamo fiduciosi le carte che abbiamo chiesto ai magistrati napoletani aggiunge Gava - e pensiamoche il ritardo possa essere attribuito solo ad un malinteso. A luglio, infatti, quando si ottenne la proroga dei lavori, si stabil di convocare la Giunta il 12 Mrco Milanese settembre. Seduta che invece stata poi anticipata a ieri. Ma siamo certi - prosegue che entro quella data da Napoli arriveranno tutti gli atti richiesti. Dopo di che assicura il relatore - verr ascoltato Milanese e poi si decider. Come sapete conclude - la Giunta pu lavorare anche in presenza di un voto di fiducia. Cos probabile che tra il mercoled e il gioved successivi si possa arrivare alla decisione finale. Durante la sospensione dei lavori parlamentari, si appreso ieri, stata trasmessa alla Giunta per le autorizzazioni anche la domanda di autorizzazione allacquisizione dei tabulati del deputato Alfonso Papa nei confronti del quale la Camera deliber il via libera allarresto lo scorso 20 luglio. La giunta deliberer sulla richiesta per Papa subito dopo aver deciso sul caso Milanese..

Da via Veneto ai Parioli a prezzi stracciati seguendo le case di Gianpi si arriva alla P4
Duemila europer 140 metriquadrati in via Gramsci
NAPOLI - Il cambio di residenza in una casa pi lussuosa, la certezza di una vita pi agiata, in attesa che passi la bufera giudiziaria che ha travolto la sua famiglia. cos che Giampaolo Tarantini si vede allimprovviso circondato di amici e attenzioni: il giornalista Valter Lavitola, che gli consiglia di cambiare avvocato per la storia delle escort baresi, che gli propone di cambiare casa. Via dai 120 metri quadrati di via Lazio, non lontano da via Veneto, per approdare in via Gramsci, in zona Parioli: 140 metri quadrati per duemila euro al mese, soldi che rientrerebbero nella presunta tangente di 20mila euro mensili elargita dal premier ai Tarantini. Quanto basta a spingere gli inquirenti napoletani a svolgere accertamenti a Roma, ad indirizzare i propri riflettorisugli appartamenti abitati da Gianpi e dalla moglie Nicla a Roma: quello di via Lazio, abitato orientativamente fino al 2010, e quello in via Gramsci, dove limprenditore barese ha vissuto grazie alle attenzioni del premier dalla scorsa estate. Chiare le domande della Procura di Napoli: a chi erano intestati? Chi li ha procurati ai Tarantini? Chi pagava il fitto a fine mese? Come avvenivano i pagamenti? Accertamenti in corso, che svelano per il momento anche un punto di contatto tra linchiesta Tarantini e laltra indagine-terremoto condotta a Napoli, quella chiamata P4. Sembra infatti che il secondo appartamento conduca al consulente immobiliare romano Gianluca Tricarico (estraneo alle indagini), a sua volta amico del parlamentare Alfonso Papa (in carcere per linchiesta P4 e estraneo alla vicenda Lavitola). Chi Tricarico? Ne parla Angela Devenuto, nel corso dellinterrogatorio di garanzia. Difesa dai penalisti Alessandro Diddi e Ivan Filippelli, Nicla ricorda che Tricarico stato lagente immobiliare che ha proposto la casa di via Gramsci: Ho letto il suo nome sul giornale, per la storia di Papa, spiega la donna al Gip. Il riferimento al decreto di perquisizione per conto terzi (come persona non indagata) notificato a Tricarico da Napoli, per la cessione di una Ferrari a Papa e per il fitto di un appartamento intestato a un parente del parlamentare. Strane coincidenze, mentre la Procura di Napoli ragiona anche sul contratto di fitto della casa di viaGramsci. Formalmente intestato a una coppia di coniugi romani, che poi diventano amici dei Tarantini con cui trascorrono una vacanza a Cortina. Il ragionamento investigativo ruota attorno al canone mensile: duemila euro per 140 metri quadri nella Roma bene, ci sono soldi girati sotto banco oltre i duemila euro del canone? E da parte di chi?
L.D.G.
RIPRODUZIONE RISERVATA

di CLAUDIA TERRACINA

ROMA - Irrituale, assurda, infondata e irricevibile. Cos gli esponenti dellopposizione definiscono la lettera di tre pagine, corredata di quasi 300 allegati, con cui lavvocato di Berlusconi, Niccol Ghedini, chiede alla Giunta per le autorizzazioni di Montecitorio di non utilizzare le intercettazioni e i tabulati con le chiacchiere al cellulare delle ragazze dellOlgettina, relative al processo Ruby, la minorenne marocchina, fermata dalla Questura di Milano e rilasciata dopo una telefonata da palazzoChigi. Laspiegazione semplice: le intercettazioni, effettuate grazie allindividuazione delle celle telefoniche di Arcore, violerebbero larticolo 68 della Costituzione che tutela la privacy dei parlamentari. Secondoi parlamentari della minoranza lintento del Cavaliere chiaro: se la Giunta accogliesse la richiesta, si potrebbe arrivare a prefigurare un conflitto tra la Camera dei deputati e il tribunale di Milano. Conflitto che, sollevato davanti alla Consulta, potrebbe ritardare i tempi del giudizio immediato disposto da Pm e Gip milanesi nei confronti del Cavaliere sul caso Ruby. La Giunta, riunita ieri, ha aggiornato i suoi lavori al 13 settembre, in modo da dare il tempo per decidere quale orientamento prendere alla Lega, i cui voti saranno determinanti.Ma il presidente,Pierluigi Castagnetti, ha annunciato

Ruby, scontro in Giunta sulle telefonate


I legali del premier: inutilizzabili. Le opposizioni: richiesta assurda
Karima el Mahroug, pi conosciuta come Ruby Rubacuori

Spunta lipotesi di un nuovo ricorso alla Consulta che ritarderebbe il processo

Mora:chiesialCavaliere altri tre milioni ma non li ho avuti


ROMA - Non gli bastato un prestito da 2,8 milioni di euro e cos Lele Mora avrebbe deciso di tornare ad Arcore per chiedere a Silvio Berlusconi altri 3 milioni di euro, ma il premier gli avrebbe risposto che non poteva pi aiutarlo. il racconto che lo stesso agente dei vip ha reso davanti ai pm di Milano nellambito dellinchiesta che lo ha portato in carcere per bancarotta fraudolenta. Ieri, infatti, si tenuta ludienza per discutere la richiesta di domiciliari. A udienza conclusa, dopo aver abbracciato la figlia che lo attendeva fuori, Mora scoppiato a piangere risalendo sul furgone della polizia penitenziaria. Nei verbali si parla anche di Emilio Fede e della sua presunta intermediazione. Il funzionario di una banca svizzera ha raccontato agli inquirenti che il direttore del Tg4 avrebbe preso 300 mila euro in contanti in Svizzera e per lui sarebbe stato aperto e svuotato anche un conto da 200 mila euro.

che la richiesta di Berlusconi sar esaminata dopo il 16 settembre, ossia dopo aver discusso dellarresto dellex braccio destro di Tremonti, Marco Milanese. Tuttavia, liniziativa, del tutto inaspettata, viene criticata duramente. Per il capogruppo Pd in Giunta, Marilena Samperi, si tratta di richieste assurde visto che le intercettazioni e i tabulati riguardanosoggetti terzi. E non si vede, sottolineaDonatella Ferranti, sempre del Pd, cosa abbiano a che fare Minetti, Ruby o Marysthelle Polanco con larticolo 68 della Costituzione. Pierluigi Mantini dellUdc ritiene stupefacente che si continui ad abusare in questo modo delle istituzioni per fini personali. Il ragionamento di Longo e Ghedini, secondo il quale intercettando la cellula di Arcore gli investigatori avrebbero potuto immaginare benissimo di poter intercettare anche il premier,secondoFederico Palomba dellIdv, non ha alcun fondamento, visto che le intercettazioni per le quali si chiedono pretestuosamente inutilizzabilit e stralcio sono quelle tra le signorine invitate

ai festini di Arcore. E anche se il vice-capogruppo del Pdl al Senato, Gaetano Quagliariello, difende la strategia di coinvolgere la Giunta per avere una pronuncia laddove il tribunale di Milano ha omesso di decidere, lopposizione non molla. La Giunta, sostiene Ni-

no Lo Presti di Futuro e libert deve occuparsi dei parlamentari, non certo di terze persone. Ma dopo aver sollevato invano il problema davanti al Tribunale, insiste Quagliariello, il Cavaliere si visto costretto a rivolgersi alla Giunta deputata a vigilare sul rispetto delle poche residue garanzie con cui larticolo 68 preserva il mandato democratico.
RIPRODUZIONE RISERVATA

ABCD

Fondato nel 1878

Direttore Responsabile: MARIO ORFEO Vicedirettori: STEFANO BARIGELLI (Vicario) ALESSANDRO BARBANO GIANCARLO MINICUCCI Redattori Capo Centrali: STEFANO CAPPELLINI (Responsabile) RAFFAELE ALLIEGRO ALESSANDRO DI LELLIS ANGELA PADRONE MASSIMO PEDRETTI LUCIA POZZI Presidente: Vicepresidente: Amministratore Delegato: Consiglieri: FRANCESCO G. CALTAGIRONE GAETANO CALTAGIRONE ALBINO MAJORE ALESSANDRO CALTAGIRONE AZZURRA CALTAGIRONE CARLO CARLEVARIS MARIO DELFINI Direttore Generale: ALVISE ZANARDI
Il Messaggero S.p.A. Sede legale Via del Tritone, 152 - 00187 Roma - Tel. 0647201 G Copyright Il Messaggero S.p.A. - Tutti i diritti sono riservati. Piemme S.p.A. - Concessionaria di pubblicit Via Montello, 10 - 00195 Roma - Tel. 06377081 Registrazione R.S. Tribunale di Roma n. 164 del 19/6/1948 Stabilimenti stampa de Il Messaggero: Il Messaggero S.p.A., viale di Torre Maura 140, Roma; Litosud - Centro Stampa di Pessano con Bornago (MI); Gazzetta del Sud Calabria S.p.A., Rende (CS) localit Lecco; Unione Sarda S.p.A., 09100 Cagliari viale Elmas; S.E.S. Societ Editrice Siciliana S.p.A., Messina via Bonino 15c.

La tiratura di mercoled 7 settembre 2011 stata di 296.924 copie

Certificato ADS N. 6897 del 21-12-2010

-TRX IL:07/09/11

22.33-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 11 - 08/09/11-N:

CRONACHE
fax: 06 4720676

IL PROCESSO Bocciata la richiesta del pm: troppo poco il dna per accusarli del delitto
di ITALO CARMIGNANI

TERRORISMO

PERUGIA - Il rebus si scioglie e senza passare di nuovo per il via il Monopoli processuale di Amanda Knox e Raffaele Sollecito, ventitr anni ciascuno e una condanna per la morte di Meredith Kercher a testa, si allontana dalla casella scura della prigione. Perch la Corte dAppello perugina, impegnata per settimane a disquisire sui nanogrammi e sul dna, a cercare nellinfinitesimale la verit dellomicidio della studentessa inglese uccisa quattro anni fa nel giorno di Ognissanti, si arrende: niente terza perizia, ci basta quanto gi acquisito, ossia quanto avevamo gi. Al presidente Pratillo Hellmann basta lesposizione della polizia scientifica che vuole i due colpevoli perch il dna di Sollecito sarebbe sul gancetto del reggiseno di Mez e quello della Knox sul coltello usato (forse) per il delitto. Ma sufficiente anche quanto hanno stabilito i periti nominatidalui,ovvero lesatto contrario: quel dna non pu essere attribuito a nessuno perch cos poco che potrebbe essere di chiunque. E questo, nel giorno pi luminoso per i due ragazzi accusati del delitto e chiusi in carcere da quattro anni, basta anche al pap Kurt Knox per comprare ibiglietti daereoutili ariportare sua figlia a casa, nella Seattle cullata dal Pacifico. Questi giudicihanno finalmente capito che mia figlia non centra e nel respingere la richiesta del pubblico ministero hanno dato un segnale chiaro, perci ho preso i biglietti per far arrivare quitutta la famiglia in occasione della sentenza, lasciandone uno open, aperto, anche per Amanda. Da cancellare ci sono 25 (lui) e 26 anni (lei) di condanna di primo grado per una sentenza attesa nei primi giorni di ottobre a un mese dallanniversario della morte di Mez. Una sentenza di colpevolezza difesa con i denti dal pubblico ministero Manuela Comodi anche dopo la bocciatura della richiesta di terza perizia con una dichiarazione arrivata ieri a bordo dellaula: Ci sono tante altre prove per ritenere i due imputati colpevoli del delittocomeha stabilito il processo di primo grado. A cominciare dallalibi che non hanno. Baster? Ora, tempo ai giudici di tirare fiato e serrare le fila del discorso per ripartire il 23 settembre con la requisitoria della procura generale e proseguire con le arringhe delle difese. Quindi, il verdetto ai primi dottobre. Sotto le luci della ribalta ritrovata, lavvocato di Amanda, Luciano Ghirga, cauto,descrive la giovane americana come preoccupata anche se vede la luce in fondo al tunnel, ma sorride dopo mesi di buio pesto per la sua cliente. Di pap in pap, quello di Raffaele Sollecito, Francesco, dice: Mio figlio fiducioso e anche io, ora contiamo i giorni per la fine del calvario. A questo punto toto-sen-

Battisti: Chiedo perdono manonsonopentito


MILANO - La libert e le spiagge brasiliane hanno scatenato la logorrea di Cesare Battisti, lex terrorista dei Pac da ventanni inseguito dalla giustizia italiana e da ventanni protetto da Stati stranieri che hanno semprenegato lestradizione. Era lecito sperare che, riconoscente alla buona sorte che lo ha sottratto al carcere a vita, Battisti avrebbe fatto di tutto per farsi dimenticare. Invece, dopo un paio di mesi di silenzio, anzich tacere rilascia interviste a ripetizione aprendo con gioia le porte ai cronisti che bussano alla porta della sua casa in riva al mare. Gli ultimi ad avergli fatto visita sono due giornalisti dellagenzia Ansa. Con i quali lex terrorista si abbandonato a un profluvio di parole nel tentativo di spiegare perch sia giusto e sacrosanto che uno come lui, anzich essere in una galera italiana a scontare lergastolo, sia in una stazione balneare del Brasile a godersi i tepori della primavera in arrivo. Sono pronto ad ammettere le mie responsabilit politiche per quello che fecero i Pac afferma Battisti, che chiede perdono per le vittime degli attentati negli anni 70. Ma guai a parlare di pentimento: Pentito una parola che non mi piace, una ipocrisia, sinonimo di delazione, legata alla religione. Fosse tutto qui, non ci sarebbe nulla di sorprendente. Lormai quasi sessantenne fuggiasco di Sermoneta (Latina) sostiene da sempre di non aver avuto alcun coinvolgimento materiale nei quattro omicidi che gli sono stati contestati e per cui stato condannato, fra cui quelli del gioielliere Torreggiani a Milano e del macellaio Lino Sabbadin a Mestre, uccisilo stesso giorno in segno dimostrativo dai Pac. Questa volta per, pur di dimostrare la sua estraneit a quelle morti,improvvisa unaversione inedita: Quando ci fu lattentato a Torreggiani e il figlio rimase ferito, ricordo che ho pianto quando lessi la notizia sul giornale La Notte. Proprio queste parole hanno scatenato lira di coloro che in quegli

Mez, no a una nuova perizia Amanda e Raffaele sperano


Il padre dellamericana: ho gi i biglietti per portarla via
tenza. Ovvia la speranza delle difese di unassoluzione per insufficienza di prove. Ma, a giudicare almeno dalla perizia degli esperti nominati dalla Corte, le prove sembrano pi che altro andare verso lestraneit di Sollecito al delitto, come ha sottolineato il suo legale Giulia Bongiorno. Unesclusione, allora, che potrebbe non toccare Amanda. Quindi? Sentenza separata dei due imputati? possibile anche questo. Da non escludere, poi, una valutazione diversa delle attenuanti: nel giudizio di primo grado sono state equiparatealle aggravanti, nella rivisitazione della sentenza potrebbero invece essere considerate prevalenti. Si pu arrivare allora a una riduzione del caso Mez: in caso di assoluzione, i legali dellivoriano sono pronti a chiedere la revisione del processo, visto che la sentenza (passata in giudicato) chiama in causa tutti e tre. Ma spiega ancora Kurt Knox: Il vero colpevole gi in carcere. lui che deve parlare e raccontare. Amanda invece non rester dietro le sbarre ancora per molto: non vedo lora di baciarla, abbracciarla e riportarla subito a Seattle. Il volo pronto, la giustizia ancora no.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Cesare Battisti

Frattini: Frasi orribili, il Brasile ciascolti

della pena? Fatta una mano di conti, da 26 e 25 si potrebbe scendere sotto i 19, con leventuale sentenza di condanna che si avvicinerebbe molto ai 16 anni inflitti a Rudy Guede. A proposito del terzo uomo

In alto Amanda Knox sorridente ieri in aula Sopra, Raffaele Sollecito con lavvocato Luca Maori

attentati persero il padre, a cominciare proprio da figlio del gioielliere. Le lacrime di Battisti? Una bella fandonia, una presa in giro. Le sue parole sono unoffesa ulteriore. E sono anche parole con cui lo stesso terrorista, nella sua intervista allAnsa, chiede una specie di tregua: In questi anni, con una vita trasparente e con i fatti, ho dimostrato di voler voltare la pagina rispetto al mio passato, e penso che sia arrivata lora di una riconciliazione. Riconciliazione a cui sia il figlio di Torreggiani che di Lino Sabbadinnon sembrano disposti: sempre il solito ipocrita, chiss quando trover la dignit di tacere per sempre. Naturalmente, anche la politica non si sottrae al rito del commento per le ultime esternazioni di Battisti. Il ministro Frattini parla di dichiarazioni orribili e chiede il Brasile ci ascolti; Ignazio La Russa se la prende con il Paese che non lo ha estradato e lo ha rimesso in libert. Lui non si scompone: Mi manca lItalia, me la porto dentro, specie quella del passato, che ancora sognava, che lottava per la giustizia.
Re. Pez.
RIPRODUZIONE RISERVATA

I Kercher: non riusciamo ancora a trovare pace


di EGLE PRIOLO

DELLO

MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO

LAZIODISU
ENTE PUBBLICO DIPENDENTE PER IL DIRITTO AGLI STUDI UNIVERSITARI NEL LAZIO

DIPARTIMENTO PER L'IMPRESA E L'INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE E GLI ENTI COOPERATIVI
VIALE BOSTON, N. 25 - 00144 ROMA AVVISO DI GARA

ESITO DI GARA PER ESTRATTO 0437534878


Amministrazione Aggiudicatrice: LAZIODISU - ( C.F. 08123891007) - Area 3 Acquisti e Patrimonio via C. De Lollis n. 24b 00185 Roma Tel. 064970356/318, Telefax 064970212/228; www.laziodisu.it (bandi e avvisi). Oggetto dell Appalto: Fornitura di arredi per le residenze universitarie di Laziodisu in Via Cesare de Lollis, 20 e in Via Domenico de Dominicis 13/15. Data di aggiudicazione: 26/04/2011. Procedura di aggiudicazione: Procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 163/2006. Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente pi vantaggiosa. Offerte ricevute: 17. Aggiudicataria: ATI Doimo City line Spa - Frezza Spa Viale Europa Unita, 12 31010 Moriago della Battaglia 12 (TV) Italia; Tel +39004388918 Fax +390438892922 gareappalti@frezzainc.com Data di pubblicazione del Bando di gara: in GUCE il 13/02/2010. Procedure di ricorso: termine di 30 gg. decorrenti dalla ricezione della comunicazione degli atti ai sensi dellart. 79 del D.lgs n. 163/2006.. Data di spedizione dellesito di gara sulla in GUCE il 1/08/2011. IL DIRETTORE GENERALE F.to Avv. Pierluigi MAZZELLA

Ora per, dopo mesi di perizie, confessioni, ritrattazioni, colpi di scena, tanti dubbi e poche certezze, dallo schermo della tv i Kercher guardano il processo e non ce la fanno pi. Perch lattesa inizia a sfiancarli, a lasciarli esterrefatti davanti alle decisioni di un tribunale in cui la genetica forense cambia le carte in tavola tra il primo e il secondo grado senza neanche scomporsi. Nelle scorse settimane - ha scritto Stephanie allavvocato della famiglia, Francesco MareMeredith Kercher, la vittima sca - siamo rimasti in attesa, con ansia e con grande turbamento per le voci diffuse sui risultati delle prove originali del dna. Le difese sembrano basarsi pesantemente su queste due prove. Ma vogliamo ricordare chi riguarda questo caso: mia sorella, una figlia portataci via brutalmente. E ancora non passa giorno in cui possiamo trovare un po di pace o mettere fine a tutto questo. Ricordate la nostra bella Meredith - prega Stephanie - Il suo sangue mescolato con altre tracce sparso per il bagno, lungo il corridoio e per la camera di Filomena e anche tante altre impronte insanguinate. Ricordate anche tutte le altre prove che sono state presentate in questo processo, 10.000 pagine di prove. Hanno voglia di verit, i Kercher. E il giorno della sentenza ci saranno. Tutti.
RIPRODUZIONE RISERVATA

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI UDINE


DIPARTIMENTO SERVIZI CONDIVISI
VIA UCCELLIS 12/F - 33100 UDINE ESTRATTO DEL BANDO DI GARA LAzienda Ospedaliero-Universitaria di Udine - Dipartimento Servizi Condivisi - Via Uccellis 12/F - 33100 Udine - ha indetto gara a procedura ristretta ai sensi del D.Lgs. 163/2006, per il servizio laffidamento del Servizio regionale di elisoccorso, intervento e trasporto sanitario a mezzo elicottero per 84 mesi per presunti Euro 17.500.000,00 (+ 8.500.000,00 per estensioni contrattuali). Le domande di partecipazione, corredate della documentazione prevista dal bando integrale di gara, dovranno pervenire allUfficio Protocollo del D.C. , - Via Uccellis 12/F, 5 - 33100 Udine - entro le ore 12.00 del giorno 07/10/2011. Il Bando integrale di gara disponibile sul sito www.csc.sanita.fvg.it alla voce Area Riservata (previa registrazione). Il Bando integrale di gara stato spedito allUfficio delle Pubblicazioni Ufficiali della Commissione il giorno 05/09/2011 e ricevuto nella stessa data. Udine, 05/09/2011 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO Ing. Claudio GIURICIN

(PROVINCIA DI MATERA)

TRIBUNALE DI ROMA
FALL. N. 20/2006
Tribunale di Roma - G.D. Dott. Gentili asta del 26/10/2011 h. 12.30 immobile sito in Roma Via Lidia n. 10 mq 386 locale commerciale magazzino e al primo piano uffici rampa di accesso carrabile. Base dasta Euro 450.000,00. Info Cancelleria o Curatore Avv. Stefano Diamanti tel. 06/3212616 e www.astegiudiziarie.it

ESTRATTO DI GARA DEL BANDO CIG: 3147255CF9 Il Comune di Accettura, via Roma snc - 75011 Accettura - tel. 0835675943 - fax 0835-675942 www.comune.accettura.mt.it; indice procedura aperta con criterio di aggiudicazione, prezzo pi basso, luogo di esecuzione: Agro di Accettura - Lavori di completamento della strada Valdienne Valmiletta - Accettura. Importo complessivo: Euro 670.000,00; di cui oneri per la sicurezza e costo del personale non soggetti a ribasso Euro 156.295,97 - termine realizzazione lavori: 300 gg. - termine di ricezione offerte: ore 13.00 del 20/10/2011. Apertura in seduta pubblica il giorno 27/10/2011 ore 10.00 presso la sede municipale; lofferta valida per 180 giorni. Organo competente per le procedure di ricorso: Tribunale Amministrativo Regionale di Basilicata - Potenza. Il presente bando, il disciplinare di gara e lo schema di domanda sono pubblicati sul sito internet www.comune.accettura.mt.it e sul sito internet regionale sitar.regione.basilicata.it. Responsabile del procedimento: ing. Giuseppe FORLEO - tel. 0835-675943 - fax 0835-675942.
Accettura, 29/08/2011 IL RESPONSABILE DELLAREA TECNICA Ing. Giuseppe FORLEO

BX397022

PERUGIA - Quattro anni in attesa. Calmi. Ma ora sbottano: Siamo turbati. Dopo quattro anni a guardare da casa Kercher, a Coulsdon, periferia di Londra, cosa decidono i giudici italiani sulla morte di una figlia si pu perdere la pazienza. John il padre, Arline la mamma, Lyle e John i fratelli e Stephanie la sorella, stretti da quella mattina del 2 novembre 2007 tra la discrezione e la voglia di verit. Non hanno mai alzato la voce, se non contro il film che ha raccontato la notte di Ognissanti in cui Meredith fu uccisa. A 1800 chilometri dalla sua stanzetta colorata di ventiduenne.

Ancona Lecce Milano Napoli Roma

Tel. 071 2149811 Tel. 083 22781 Tel. 02 757091 Tel. 081 2473111 Tel. 06 37708493

Fax Fax Fax Fax Fax

071 45020 083 2278222 02 75709244 081 2473220 06 37708415

COMUNE DI ACCETTURA

indetta una gara comunitaria a procedura aperta, ai sensi del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., in 2 lotti, per lo sviluppo di un sistema software di gestione e ottimizzazione dei processi interni, per il miglioramento della produttivit e dellinformatizzazione della direzione Generale per le Piccole e Medie Imprese e gli Enti Cooperativi. La gara sar aggiudicata secondo il criterio dell'offerta economicamente pi vantaggiosa. Il Bando di gara stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea Serie S n. 169 del 03/09/2011 e sul "profilo del committente" www.sviluppoeconomico.gov.it. Sar pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. La documentazione ufficiale di gara disponibile esclusivamente in formato elettronico, firmato digitalmente a norma di legge, scaricabile dal sito www.sviluppoeconomico.gov.it (all'interno del link "Bandi e Gare"). Si precisa che sul profilo del committente, disponibile anche la versione elettronica della documentazione in formato PDF non firmata digitalmente. In caso di discordanza tra le due versioni in formato elettronico prevale la versione firmata digitalmente. Le offerte dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 12.00 del 02/11/2011. IL DIRIGENTE DELLA DIVISIONE I Dott.ssa MARIA DI FILIPPO

MINISTERO DELLINTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI TECNICO-LOGISTICI E DELLA GESTIONE PATRIMONIALE UFFICIO MOTORIZZAZIONE
AVVISO DI GARA N. 600/C.MOT.1001.G.108
indetta una procedura ristretta accelerata, in ambito UE/WTO, ai sensi del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e successive modificazioni, recante il Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18CE, per lappalto di n. 148 autovetture allestite per il servizio di controllo del territorio (volanti), aventi motore diesel con cilindrata compresa tra 1900 cc e 2000 cc e potenza non inferiore a 100 kW, in colori distituto, corredate di pacchetto di assistenza garantita per un periodo di 6 (sei) anni o 150.000 Km. Il testo integrale del bando di gara cui fare riferimento per le modalit ed i requisiti di partecipazione stato inviato allUfficio delle Pubblicazioni Ufficiali delle Comunit Europee in data 2 settembre 2011 e sar pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 106 - V Serie Speciale - del 9 settembre 2011. Le domande di partecipazione, corredate dalla documentazione prescritta dal citato bando integrale, dovranno pervenire entro le ore 13.00 del giorno 30 settembre 2011. La mancanza della documentazione e/o linosservanza del termine di presentazione delle domande di partecipazione determineranno lesclusione dalla gara. Informazioni potranno essere richieste dal luned al venerd ai numeri telefonici 06/46572811 - 06/46572074 - 06/46572075 - 06/46572076 dalle ore 09.00 alle ore 13.30 ovvero tramite fax al n. 06/46572189 o alla seguente e-mail: dipps.ufficiomotorizzazione@interno.it. Roma, 2 settembre 2011 IL DIRIGENTE DELLUFFICIO: Tiziana LEONE

-TRX IL:07/09/11

23.24-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 12 - 08/09/11-N:

12

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

-TRX IL:07/09/11

20.40-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 13 - 08/09/11-N:RCITTA'

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

CRONACHE 13
TV

13

GIUSTIZIA Ammessoalprogrammailpentitochetirinballoilpremier

Mafia,aSpatuzza concessalaprotezione
Rivista le decisione dopo la sentenza del Tar
di LUCIO GALLUZZO

Fiction, nozze fra due uomini Rai1 cancella la puntata


ROMA - Questo matrimonio non sha da fare. Ma non per colpa di don Rodrigo, bens perch tra uomini e andrebbe in televisione. Un ciclone in convento, la fiction tedesca trasmessa su RaiUno dal 2004, prevede una puntata in cui due uomini si sposano. Un matrimonio gay celebrato da un sindaco sullaltare in una cappella di un convento. Ma in Italia questa puntata non la vedremo. Ed polemica. Paola Concia, deputata Pd, sposatasi con una donna di recente, commenta indignata: Una vicenda assurda. Mi ha chiamato anche una radio tedesca, erano inorriditi. In Germania i matrimoni omosessuali, del resto, sono realt dal 2001. Il direttore di Raiuno Mauro Mazza parla invece di scelta editoriale ponderata per evitare su qualsiasi tipo di polemica su un tema di grande attualit che non poteva essere banalizzato. E aggiunge: Limminente avvio della nuova programmazione della rete ci obbligava comunque a togliere un episodio della serie.

ROMA - Giuseppe Spatuzza, il killer di Brancaccio che uccise don Pino Puglisi, stato ammesso al programma di protezione per i pentiti. La Commissione che decide gli ingressi al programma del Viminale per i collaboratori di giustizia, presieduta dal sottosegretario Alfredo Mantovano ha dunque applicato (n poteva fare diversamente) la sentenza immediatamente esecutiva del Tar del Lazio. Il giudice amministrativo, il 9 luglio scorso, aveva infatti accolto il ricorso dell ex picciotto dei fratelli Graviano, boss di Brancaccio, contro l esclusione decisa il 10 giugno del 2010 dalla Commissione che opera presso il Viminale. Nel negare i benefici a Spatuzza, che collabora dal 2008, la Commissione aveva osservato che il collaborante aveva reso dichiarazioni significative oltre il termine di 180 giorni previsto dalla legge. Il Tar, tuttavia, con una decisione, cheinterpreta la legge, ha affermato il principio di diritto secondo cui le dichiarazione

tardive di Spatuzza non sono relative a fatti conosciuti direttamente dal collaborante ma appresi da altri. Fatti, cio, de relato ed in questo caso non deve applicarsi il termine tassativo dei sei mesi. Nel commentare l ammissione al programma di protezione, Mantovano ha inoltre sottolineato in una nota che la Direzione nazionale antimafia e le Direzioni distrettuali antimafia di Caltanissetta, Firenze e Palermo hanno di recente fornito nuovi importanti elementi informativi, ulteriori rispetto a quelli a disposizione della Commissione centrale all epoca della decisione del giugno 2010, con i quali

sono stati documentati provvedimenti giudiziari adottati sulla base delle dichiarazioni rese dal collaboratore. Oltre ad essere pilastro dell accusa nei processi ai boss di Brancaccio,Spatuzza ha parlato delle stragi del 92, di presunti rapporti dei fratelli Graviano con Marcello DellUtri e Berlusconi, ed ha demolito l attendibilit del pentito Vincenzo Scarantino e di conseguenza la sentenza definitiva per la strage Borsellino. Spatuzza ha, dunque, sostenuto che alcuni dei condannati allergastolo devono ritenersi estranei ai fatti di via DAmelio. Al pentimento Spatuzza

Unimmagine della fiction

Gaspare Spatuzza il giorno in cui venne arrestato nel 97

Rischiavadiesserelapidata asiliopoliticoallanigerianaKate
ROMA - finita nel modo migliore lodissea di Kate Omoregbe, la giovane nigeriana di 34 anni che, se estradata nel suo Paese, avrebbe rischiato la lapidazione. Da ieri la donna una rifugiata politica. Libera. La svolta decisiva nella vicenda che ha riguardato la donna, uscita dal carcere di Castrovillari luned scorso dopo avere finito di scontare una condanna per spaccio di droga e da allora nel Cie di Roma a Ponte Galeria. A comunicarla i ministri degli Esteri Franco Frattini e delle Pari Opportunit Mara Carfagna che hanno parlato di una decisione che stata presa in tempi velocissimi.

giunse dopo essersi riaccostato in carcere alla fede, intrattenendo lunghi colloqui con il cappellano della prigione. Poi nel marzo 2008 - ha raccontato Spatuzza - chiesi un colloquio con il procuratore antimafia Piero Grasso. Avevo tanta paura a collaborare - ha aggiunto - venni trasferito in unaltro penitenziario pi sicuro. Ma sono entrato in conflitto con questioni di politica, con questioni di polizia, di servizi segreti, di magistratura, rispetto a processi gi chiusi con condanne definitive, ed ero chiuso in una cella. Non e stato facile trovarsi da solo davanti a tutto questo. Lo Stato, quello che conosco io, la protezione non me lha fatta mancare. Ma io conduco una vita peggio del 41 bis.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Ma ancora Concia promette battaglia: Sto presentando uninterrogazione urgente attraverso la commissione di Vigilanza per chiedere che venga trasmessa la puntata censurata - dichiara. - E voglio ricordare a tutti che la fiction Un ciclone in convento, va in prima serata sullemittente pubblica tedesca Das Erste, la pi seguita in Germania. Sono oramai moltissime le serie televisive trasmesse anche in Italia che affrontano i temi dellomosessualit senza suscitare alcun clamore.
Al.Gu.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Dandini,nonvainondailprogramma
ROMA - Sempre pi difficile che Serena Dandini torni col suo programma Parla con me su Raitre. Il direttore generale Lorenza Lei ha ribadito in cda Rai che la scelta di produrre internamente il programma, chiedendo alla conduttrice di lasciare la Fandango (con cui fino ad oggiha realizzato la trasmissione) econtinuare lavventura con una produzione interna (con la Rai che potrebbe comunque mettere a contratto la sua squadra). Alla finestra c La7 che, se Dandini rinunciasse alla tv pubblica, sarebbe interessata al programma che dovrebbe comunque avere un altro titolo. Lei ha incassato il sostegno della maggioranza dei consiglieri, mentre il presidente Paolo Garimberti si dice pronto a votare a favore di un eventuale contratto per la realizzazione del programma.Protestano i consiglieri diopposizione anche perch la trasmissione, a

Serena Dandini

Kate Omoregbe

questo punto, non partir il 27 settembre come previsto. Lei sostiene che la soluzione interna porta a risparmiare un paio di milioni di euro. Dandini non pare per disposta a venirle incontro: Non mi sembra vogliano fare il programma.
Al.Gu.
RIPRODUZIONE RISERVATA

r
ARIETE 21 Marzo 20 Aprile

Il giorno inizia con Luna agitata, ma poi diventa pi comunicativa, saranno pi facili i rapporti di lavoro con le persone vicine.Fatevi avanti se avete qualcuno da chiedere, proporre - attenti per alle cifre. Nettunofa volare la fantasia; sogni ad occhi aperti. Ultimo giorno di Mercurio dispersivo, la vostra famosa abilit affaristica sarmessa alla prova anche da Nettuno, che provoca unaltra confusione nel vostro ambiente. Restate aggrappati al vostro amore, famiglia. Facili alle intossicazioni, prudenza.

t
GEMELLI 22 Maggio 21 Giugno

Oggi saremo pi o meno tutti un p fuori di testa, come si dice, perch influenzati dalla opposizione Mercurio-Nettuno (realt contro il sogno), ma per voi sono positivi.Se avrete loscatto giusto, guadagnerete. Serata romantica.
Lunaancoraopposta nelleprime ore,dovete partire con prudenza, soprattutto nel campo degli affari. Se non ve la sentite di impegnarvi, tanto meglio - domani ci sar un un altro Mercurio. Dovete per parlare con chiarezza anche in famiglia.

v
LEONE 23 Luglio 22 Agosto

Mercurio in partenza, prima per forma un nervoso e ambiguo aspetto con Nettuno-Acquario, che tocca le relazioni professionalieirapportistretti, incide sulla salute. E importante controllare il cibo, farmaci. Tutto questopernoesclude ilsuccesso. Nellattesa di Mercurio, chiarite i rapporti con i parentiecon i figli, domani inizia il vostro caldo autunno professionale. La vera sorpresa per lamore, che travolge anche le persone non pi giovanissime. Nettuno parla di contatti medici, Giove della fortuna.

x
BILANCIA 23 Settembre 22 Ottobre

Sarebbeforsemeglioevitare gli affari nella prima parte del giorno, Luna ancora mal disposta. Nel pomeriggioinvece diventa persino troppo attiva, ma non molto razionale, attentianonfarvitrascinare in progetti improbabili. Sogni concessi solo in amore. Dovreste essere tutti abbronzati, Mercurio balla in Leone dallo scorso 2 luglio,ma primadi passare in aspetto positivo forma un aspetto con Nettuno: dove nascosto linganno? Lo scoprirete da soli.Salute,cautelaecontrolli. Sera incredibile.

z
SAGITTARIO 23 Novembre 21 Dicembre

Espertidellecomunciazioni, avrete occassione di dimostrarelavostracapacit di parola, perdovete stare attenti a quel che dite, come a chi. Ultimo influsso di Mercurio-Leone, pu diventare il primo successo raggiunto, morale e materiale.

p
ACQUARIO 21 Gennaio 18 Febbraio

Intensagiornata per lattivit e per la vita affettiva, sar bene fare un programma preciso sin dalle prime ore del giorno perch intorno alle 12, Luna nel segno, inizia una tempesta di influssi astrali. Manteneteviin buonasalute,nessunaesagerazione. La tensione dovuta ancheallattesadi unarisposta. Muovetevi nel campo pratico in mattinata, Luna ancora operativa (siglate), poi aumenta lagitazione nel lavoro. Agitati anche in famiglia, impazienti in amore. Sembratealla vigilia di un grande avvenimento.

s
TORO 21 Aprile 21 Maggio

u
CANCRO 22 Giugno 22 Luglio

w
VERGINE 23 Agosto 22 Settembre

y
SCORPIONE 23 Ottobre 22 Novembre

o
CAPRICORNO 22 Dicembre 20 Gennaio

Non male, anzi molto bene per i profitti, se saprete mantenervi distaccati dalle persone che seguono utopie. Ma non vincete solo con la vostra proverbiale razionalit, siete molto aiutati dallafortuna. Atti notarili.

q
PESCI 19 Febbraio 20 Marzo

IL TEMPO
OGGI DOMANI DOPODOMANI
Sereno Alta pressione Bassa pressione Fronte freddo Nuvoloso Fronte caldo Coperto Calmo Pioggia Precipitazioni Molto mosso Poco mosso Mosso

A B

I numeri pi in ritardo
Bari Cagliari Firenze Genova Milano Napoli Palermo Roma Torino Venezia Tutte Nazionale
Num.
rit.

7
104

55
102

50
54

11
49

49
48

16
47

19
46

88
41

76
40

74
38

Num.
rit.

Poco Nuvoloso

50
101

90
72

51
63

22
62

49
59

84
58

80
50

18
48

71
43

35
43

Num.
rit.

24
83

63
60

27
51

34
51

8
51

48
47

21
46

55
46

26
46

25
44

Num.
rit.

25
70

13
57

33
52

23
49

43
44

49
43

32
41

46
38

84
38

89
37

Num.
rit.

15
62

33
52

9
45

52
45

21
44

43
43

49
41

61
39

20
37

68
37

Num.
rit.

60
111

88
72

14
68

34
65

9
46

28
45

79
43

70
41

62
38

36
36

Num.
rit.

63
121

29
102

25
68

15
54

33
52

7
49

67
48

60
45

83
41

5
39

Num.
rit.

5
85

55
77

51
53

57
51

59
51

90
50

76
46

13
45

36
44

71
43

Num.
rit.

71
104

57
85

62
73

30
48

59
48

64
46

20
41

15
40

18
38

56
36

NORD: cieli velati da nubi alte, a tratti spesse sui monti e parte del Triveneto. Qualche piovasco non escluso la sera sulle Alpi confinali. Temperature in lieve rialzo, massime tra 26 e 31. CENTRO: tempo stabile e soleggiato, salvo innocui addensamenti diurni sull'Appennino e qualche velatura in transito. Temperature in aumento, massime tra 27 e 31. SUD: tempo bello, seppur con qualche addensamento mattutino sui settori tirrenici ed al pomeriggio anche sui rilievi. Temperature stazionarie.

NORD: bel tempo ovunque, anche se con residui disturbi al mattino sui settori confinali alpini orientali e qualche acquazzone pomeridiano sulle Dolomiti. Temperature in aumento, massime tra 27 e 32. CENTRO: giornata tipicamente estiva e ben soleggiata, eccetto per qualche annuvolamento diurno lungo la dorsale. Temperature in rialzo, massime comprese tra 28 e 32. SUD: stabile e soleggiato, salvo locali foschie notturne in formazione lungo i litorali della Sicilia. Temperature in aumento, massime tra 28 e 32.
990 1005 1000 1010 1020 1020 995

NORD: cieli generalmente sereni o poco nuvolosi in pianura, parzialmente nuvolosi sui settori alpini e prealpini, con piovaschi notturni sul Verbano. Temperature stazionarie con clima caldo di giorno, massime tra 27 e 32. CENTRO: bello per tutto il corso della giornata, con solo qualche innocuo addensamento diurno sulla dorsale appenninica. Temperature stazionarie, massime tra 28 e 32. SUD: tempo stabile e soleggiato, con poche nubi diurne solo in montagna. Temperature stazionarie, massime comprese tra 28 e 32.
55N

Temporale Grandine Neve Nebbia

Forza 0/3 Forza 4/5 Forza 6/7 Forza 8/9

Num.
rit.

46
64

54
59

26
49

55
49

82
49

47
47

21
44

88
41

8
40

48
39

Num.
rit.

48
10

28
9

15
8

26
8

36
8

34
7

47
5

6
4

9
3

10
3

Num.
rit.

22
162

52
98

79
94

46
62

48
46

2
46

6
46

55
43

32
41

33
40

Serie classiche: gli ambi pi attesi


CAGLIARI cadenza 7 GENOVA decina 40 ROMA cadenza 6 FIRENZE figura 1 IL 22 SULLA NAZIONALE DETTA ANCORA LEGGE CON 162 ASSENZE Passano i concorsi, ma rimane ancora lungo lelenco dei centenari, ben otto. In testa regna il 22 della ruota Nazionale con 162 turni di assenza: se uscisse, potrebbe portare vincite per 130 milioni. Alle sue spalle il 63 su Palermo, a 121, seguito sul podio dal 60 su Napoli a 111. Poi la coppia 7 su Bari e 71 su Torino.
a cura di

TEMPERATURE ITALIANE
Min Max Min Max Min Max

TEMPERATURE ALL'ESTERO
Min Max Min Max

Ancona Aosta Bari Palese Bologna Bolzano Cagliari Campobasso Catania Cuneo Firenze Genova

21 17 20 17 16 21 15 19 17 16 21

28 30 30 30 27 30 26 31 29 29 26

Imperia L'Aquila Lecce Messina Milano Napoli Palermo Perugia Pescara Pisa Potenza

22 15 19 23 19 21 21 13 20 17 14

26 30 31 30 29 27 28 28 28 27 26

Reggio Calabria 23 Roma Ciampino 16 Roma Fiumicino 17 19 Como S.M. di Leuca 21 17 Torino 22 Trieste 19 Venezia 17 Verona

28 30 29 26 27 30 26 27 28

990 1000 1005


45N 50N

40N

1015 1015
10 W

1010
15 E 20E

1005 35N
25E

1015 5W

5E

10 E

Amsterdam Atene Bangkok Belgrado Berlino Bruxelles Bucarest Buenos Aires Copenaghen Francoforte Gerusalemme

14 22 27 19 13 13 17 12 12 15 20

21 34 33 26 15 17 30 19 16 18 29

13 Helsinki Hong Kong 26 24 Il Cairo 17 Lisbona 13 Londra 13 Madrid 14 Monaco 12 Mosca New York 19 12 Parigi Stoccolma 12

15 32 35 30 20 33 19 17 20 21 15

IL 6 SFIORA I 60 MILIONI La sua ultima uscita risale a fine aprile e oggi il 6 mette sul piatto quasi 60 milioni, ormai a un soffio dalla top ten dei premi pi alti di sempre. Tra i numeri pi attesi occhio a cadenza 4 (4-24-64), figura 4 (4-40-85) e figura 1.

La top 10 dei ritardatari


Numero rit. Numero rit.

73 61 64 4 85

103 88 60 52 42

16 24 46 40 59

41 41 40 36 35

-TRX IL:08/09/11

01.21-NOTE:RCITTA'

-MSGR - 20 CITTA - 14 - 08/09/11-N:

14

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

-TRX IL:07/09/11

20.40-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 15 - 08/09/11-N:RCITTA'

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

CRONACHE 15

15

IL CASO

Urla e spintoni: i ciclisti per difendersi tirano le borracce

GirodiPadania,nuoviscontri Basso:insultatiepresiasberle
TensioneallasecondatappaaSavona:contusounpoliziotto
di RENZO CORTI

Oggi:PescaproibitaperFini Lareplica:accuseinmalafede

Gianfranco Fini sulla barca (Foto Oggi)

SAVONA - Seconda tappa del Giro di Padania e questa volta sono pure i ciclisti a rimediare dei ceffoni. successo a Savona, in pieno centro, dove la carovana che partecipa alla gara organizzata dalla Lega stava transitando nella tappa ligure che da Loano portava verso Albissola Marina, e quindi nellentroterra, fino allarrivo di Voghera. Comegiaccaduto nellatappa desordio a Mondov, nel capoluogo ligure attivisti di sinistra si sono sdraiati a terra, sulle strisce pedonali, in via Paleocapa,cercando di impedire il transito dei corridori. Ne sono nati prima dei tafferugli con i poliziotti, quindi con gli stessi ciclisti. Ad avere la peggio stato un agente di polizia, investito da unauto pubblicitaria del Giro, una Chrysler cabrio, che anticipava il passaggio del gruppo. Lagente, Sergio Felici, che ha improvvisamente attraversato la strada secondo quanto dimostra un video, ha riportato ferite non gravi. Ma anche i ciclisti se la sono passata brutta: accolti al grido di vergogna e andate a lavorare, mentre qualcuno si sgolava nellurlare viva lItalia,

Sopra Ivan Basso coinvolto nei tafferugli Accanto un momento della protesta a Savona mentre i ciclisti vengono aggrediti

quando il gruppo si obbligatoriamente fermato alcuni di loro sono stati spintonati e presi a ceffoni. Non tutti sono rimasti a guardare. C chi ha risposto lanciando le borracce. Seppure a fatica la polizia riuscita a riportare lordine, allontanando i contestatori, tra i quali erano riconoscibili anche leader locali di Pd, Cgil e Rifondazionecomunista. Proprio ilvicepresidente del Pd ligure, il savoneseGiovanni Lunardon,difende la protesta: Il Giro di Padania lennesima trovata propagandistica della Lega e intanto il Paese va a rotoli. Di diverso parere il segretario provinciale del Carroccio, Paolo Ripamonti: Per i contestatori che hanno fatto la loro esibizione a Savona

Rifondazione: Annullare la corsa I corridori: Pi rispetto per noi

la Padania non esiste, ma esiste Stalingrado. incredibile e preoccupante. Pesanti anche le accuse dellorganizzatore del Giro, il sottosegretario allInternoMichelino Davico: Abbiamo sempre dato voce a tutti, offerto a tutti uno spazio, non abbiamo ceduto agli insulti ed alle provocazioni di questi sedicenti gruppi di sinistra. Al sindaco di Savona dico due volte grazie: Una per aver mantenuto limpegno di garantire la sicurezza del passaggio della corsa, laltra per aver perso loccasione per tacere, scaldando gli animi in una occasio-

ne che per la sua citt sarebbe stata di festa e non di guerriglia. Tra i ciclisti pi contestati, Ivan Basso e la maglia verde Sasha Modolo. Siamo dei professionisti, chiediamo rispetto da parte di tutti dice il due volte campione del Giro dItalia . Invece, qualcuno andato anche oltre ai fatti e dopo averci insultato ci ha rifilato delle sberle. Gi nel giorno del via il vincitore del Giro dItalia 2010 aveva respinto le accuse, sottolineando, anche a nome dei colleghi, di essere corridori, e che per noi la politica non centra. E invece, questa corsa ciclistica staassumendo giornodopo giorno tutti i connotatifuorch quelli sportivi. Tanto che il segretario di Rifondazione comunista,

Paolo Ferrero, ha chiesto alla Federazione ciclismo lannullamento della corsa perch lirresponsabilit degli organizzatori ha messo a rischio lincolumit di tutti, dagli atleti ai manifestati alle forze dellordine. Il presidente federale Renato Di Rocco replica stizzito: Quanto sta accadendo non ha nulla a che fare con il nostro sport. I diritti dei corridori e degli appassionati vanno rispettati e non cera motivo per non autorizzare questa competizione: conoscevamo da tempo le societ organizzatrici e avevamo chiesto precauzioni sulluso dei simboli di partito, che sono state rispettate. E poi alla corsa partecipa anche il campione italiano su strada, Giovanni Visconti, che un siciliano e porta la maglia tricolore in corsa. La sua presenza da sola un omaggio alla bandiera e allUnit dItalia.
RIPRODUZIONE RISERVATA

ROMA K Pesca proibita per Fini al largo di Giannutri? il settimanale Oggi a sottolinearlo con delle foto in cui si vede il presidente della Camera mostrare un bottino di pesca che parrebbe proibito: un mollusco bivalve e una stella marina. Immediata la replica del portavoce di Fini che accusa il periodico di essere in palese malafede. E aggiunge che il centro diving aveva assicurato che non era stato Fini ad aver pescato sottacqua alcunch, oltre al fatto che una volta pescati, quei beni, sono stati riposti immediatamente in mare.

Milano,Lapoblocca iltrafficoconilSuv:multato

Lapo Elkann mentre rientra nella sua Jeep

MILANO - Ha parcheggiato la sua Jeep Grand Cherokee sulle rotaie del tram e se n andato. Per mezzora, il traffico in corso San Gottardo a Milano rimasto bloccato per colpa di Lapo Elkann e del suo Suv. Tanto che dalle 15.30 alle 16 lAtm ha dovuto allestire un servizio di bus per raccogliere i passeggeri bloccati sui tram che avevano gi imboccato il corso. Quando tornato per spostare lauto Lapo ha ricevuto due multe, una per divieto di sosta e laltra per interruzione di pubblico servizio, oltre agli insulti dei passanti.

Il giorno 6 Settembre 2011 e venuta a mancare allaffetto dei suoi cari

ADELE BANDINI in DE PETRIS


Ne da il triste annuncio il marito MARIO con immenso dolore. Le esequie avranno luogo oggi alle ore 10,00 presso la Parrocchia di San Ponziano in Roma Roma , 8 settembre 2011 Ricordandola con grande amore le cognate WALLY e IRMA, i nipoti CARLO, PAOLA, ROBERTO e ANDREA e le rispettive mogli, i pronipoti CAROLINA, RAFFAELLA, GIULIA, PAOLO e LUCA si stringono a MARIO nellimmenso dolore per scomparsa dellamatissima

OLGA PRYOR con JACKIE e BILLY si uniscono con infinita commozione e cristiana preghiera al dolore di tutti i cari figli e nipoti per la perdita di

GIANNI e MADDALENA LETTA, affettuosamente vicini ai figli, piangono con loro la scomparsa della carissima

MARIUCCIA MICANGELI
vera e indimenticabile amica. Roma, 8 settembre 2011 Partecipiamo con immenso dolore alla scomparsa di

MARIUCCIA MICANGELI
e prendono parte commossi al lutto di tutta la famiglia. Roma, 7 settembre 2011 FRANCO e CECILIA MENICHELLA con CLAUDIO e REIA, FABRIZIO ed ALESSANDRA si stringono affettuosamente alla famiglia MICANGELI nel dolore per la scomparsa della cara

FRANCESCO e CHIARA GIORGIANNI, con le figlie, sinceramente commossi, sono vicini alla Signora FERNANDA CERVONE ed agli altri familiari per la scomparsa della madre Sig.ra

ESPERIA CLEMENTI Ved. ASTOLFI


di cui ricordano la spontanea gentilezza danimo. Roma , 8 settembre 2011 ROCCO SABELLI e NADIA MOAURO sono vicini a GABRIELLA ed ARIEL per la scomparsa di

COSTANZA, ANSELMO, CARLA, GIANNI, MALKA, ALDO, SILVIA, GIORGIO, BRUNA FRANCO, PATRIZIA sono vicini a ROBERTO e ROSSELLA per la scomparsa della mamma

Profondamente rattristati ci uniamo al dolore di STEFANIA, FLAVIANO e famiglia per la perdita del papa

FABRIZIO MURRI
I colleghi di Studio Pirola. Roma , 7 settembre 2011 La Presidenza, i Dirigenti e tutti gli operatori Inas-Cisl sono vicini al Dr. SAVERIO POTENZA per la scomparsa del padre Maestro

STEFANO PETITTI, MARCELLO ROMEI, VINCENZO ROTUNDO e PAOLO STANCATI abbracciano con laffetto di sempre MASSIMO e i suoi famigliari nel dolore della grave perdita del padre

DOTT. DIEGO SICLARI


Presidente di Sezione On. del Consiglio di Stato Roma, 8 settembre 2011

ESTER
Roma, 8 settembre 2011 AG. I.F.I. srl Tel. 06/5810000

MARIUCCIA
carissima amica della nonna adorata da tutti noi. MARIASOLE e MICHAEL, MARINA e JOHN. New York, 7 settembre 2011 Il Consiglio di Amministrazione, il Collegio Sindacale, i Dirigenti, gli impiegati e tutti i collaboratori della Intecs Spa si uniscono al dolore del Dott. MASSIMO MICANGELI per la perdita della cara mamma

MARIUCCIA
Roma, 8 settembre 2011 MARIA TERESA TUENA con FEDERICA, MATTIA e CARLOTTA si unisce con affetto al dolore della famiglia MICANGELI per la scomparsa della carissima

GIORGIO MILLARELLI
Ci ha lasciato. Lo annunciano con infinita tristezza la moglie EMMA e i figli STEFANO, ALESSANDRA e MASSIMILIANO, con il genero, le nuore e i nipoti tutti. I funerali avranno luogo giovedi 8 Settembre alle ore 15 presso la Basilica Santa Croce al Flaminio (Via Guido Reni, 2). Un ringraziamento particolare personale della clinica Villa Sandra. Roma , 7 settembre 2011 La Sfinge ofa srl Ag. OFI di M. Schiavoni Tel. 06.53.52.52 Il Presidente, il Consiglio di Amministrazione, il Collegio Sindacale, la Direzione e lintera struttura della Cassa Rurale ed Artigiana Banca di Credito Cooperativo di Battipaglia, piangono la scomparsa del Dott. al

FRANCO POTENZA
Roma , 8 settembre 2011 Il giorno 6 Settembre 2011 e mancato

DIEGO SICLARI
Vicini a MASSIMO in questo momento di dolore gli amici dellIssirfa. Roma , 8 settembre 2011

DAN
E stato un privilegio conoscerlo ed avere la sua amicizia. Lo ricorderemo con ammirazione per lappassionante storia della sua vita e la forza del suo esempio. Roma, 8 settembre 2011

DIEGO SICLARI
Presidente di sezione On. del Consiglio di Stato Ne danno il triste annuncio i figli MASSIMO con ANNA MARIA, LOREDANA con PIPPO e i nipoti MICHELE, FRANCESCO, LUCIA e LIVIA. Le esequie si terranno in Roma il giorno 8 Settembre alle ore 10.00 presso la Parrocchia S. Francesca Romana Via Augusto Franzoi. I familiari sono grati alla Professoressa MARIA CANTONETTI e al personale medico e infermieristico del reparto Ematologia del Policlinico Tor Vergata per lassistenza prestata. Roma , 8 settembre 2011 DOMENICO CHIERICONI srl 06 - 53.53.53 La Fondazione Formit partecipa con profondo dolore al lutto della famiglia per la scomparsa del suo Vice-Presidente

RINGRAZIAMENTI
RINGRAZIAMENTO

ADELE BANDINI in DE PETRIS


Roma, 7 settembre 2011

MARIUCCIA MICANGELI
Roma , 7 settembre 2011 VITTORIA LEONE commossa e addolorata e vicina a MAURIZIO, MARINA, MARCO, MANUELA e MASSIMO per la scomparsa della mamma

MARIUCCIA
Roma, 8 settembre 2011 GIOVANNI e VALERIA con PIERLUIGI e COSTANZA si stringono con affetto a MAURIZIO, MARINA, MARCO, MANUELA e MASSIMO nel giorno della scomparsa della cara mamma

MARIUCCIA MICANGELI
MAURIZIO, MARINA, MARCO, MANUELA, MASSIMO ringraziano ALVARO, ANNA, TOSCA che le sono sempre stati vicino accudendola con amore e dedizione. Roma, 7 settembre 2011

Ieri, dopo lunga malattia, si e conclusa la generosa esistenza di

Il 6 Settembre e deceduta

ADA GENOVESE Ved. MAIONE


La ricordano affettuosamente le figlie PAOLA e ANNALISA, i nipoti GIULIA, UMBERTO, LAURA, SILVIA, i familiari tutti. Roma, 8 settembre 2011 Il Direttore Prof. VINCENZO MARIGLIANO, i Professori Ordinari, i Professori Associati, i Ricercatori e il Personale tutto del Dipartimento di Scienze Cardiovascolari, Respiratorie, Nefrologiche e Geriatriche sono vicini alla famiglia in questo momento di dolore per la perdita del caro Professore

MARIUCCIA MICANGELI
Formello , 8 settembre 2011 MAURO, PAOLO e GIANCARLO LEONE si stringono con affetto a MAURIZIO, MARINA, MARCO, MANUELA e MASSIMO per la perdita della mamma

MARIUCCIA MICANGELI
Roma, 7 settembre 2011 CRISTINA ROSSELLO piange affranta la scomparsa dellimpareggiabile amica

GIULIANA BELARDELLI
La ricordano con affetto i fratelli FRANCESCA, CARLO, GABRIELLA,i cognati e i nipoti tutti. I funerali avranno luogo venerdi 9 Settembre alle ore 15.00 nella Chiesa S. Maria Domenica Mazzarello, Piazza Galgano-Roma. Si prega di non inviare fiori, ma di devolvere eventuali offerte allAssociazione Italiana Ricerca sul Cancro. Roma , 8 settembre 2011 AG. BONANNI Tel. 06.55.65.507 Il giorno 6 Settembre serenamente e mancata allaffetto dei suoi cari

TRIGESIMI e ANNIVERSARI
Ad un anno dalla scomparsa, la moglie, i figli e i nipoti ricordano

MARIUCCIA MICANGELI
Formello, 8 settembre 2011 PAOLO MORICCA e molto vicino a tutta la famiglia MICANGELI per la perdita della amatissima

MARIUCCIA MICANGELI
ed e vicina ai figli per limmenso dolore. Milano, 7 settembre 2011 I membri i collaboratori e i dipendenti dello Studio dellavv. CRISTINA ROSSELLO gia Studio dellAvv. Prof. ARIBERTO MIGNOLI e Associato ricordano commossi la Signora

CESARE MARTELLI
Una Messa sara celebrata nella Chiesa del Cristo Re in Viale Mazzini alle 19,00 di giovedi 8 Settembre Roma , 8 settembre 2011 1997 8 Settembre 2011

FABRIZIO MURRI
Presidente del Collegio Sindacale della Banca e figura di altissima professionalita e specchiata moralita. Cooperatore convinto e testimone autentico dei valori della cooperazione di credito, in quasi dieci anni di fattiva collaborazione con la Cassa Rurale ed Artigiana di Battipaglia ha dato unimpronta peculiare a quello che e uno dei ruoli piu importanti della struttura cooperativa. Alla sua famiglia e ai suoi cari va il sincero cordoglio di tutta la compagine sociale. Battipaglia, 7 settembre 2011 Il Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Roma FRANCESCO LIBERATI, il Direttore Generale MAURO PASTORE, i componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale, unitamente ai dirigenti tutti e ai dipendenti della Banca di Credito Cooperativo di Roma si uniscono con profondo cordoglio al dolore dei familiari per la scomparsa del

DIEGO SICLARI
generoso servitore dello Stato, che ha saputo coniugare in tutta la Sua vita un severo rigore morale con una profonda sensibilita umana. Ci manchera. Roma , 8 settembre 2011 ANTONIO e ANTONIETTA LIISTRO, assieme a FRANCESCO e PATRIZIA con le piccole FEDERICA e LAURA, partecipano commossi al dolore dei familiari per la scomparsa di

MARIUCCIA
Roma, 7 settembre 2011 MANFREDI, ALESSANDRO ed EDOARDO GERALDINI commossi partecipano al dolore della famiglia MICANGELI per la perdita della madre

GIUSEPPE GUARINI
Ordinario di Medicina Interna presso la Facolta di Medicina e Chirurgia della Sapienza Universita di Roma Roma , 7 settembre 2011

MARIUCCIA MICANGELI
e si stringono ai figli per la dolorosa perdita. Milano, 7 settembre 2011 CARLO e POLISSENA si stringono affettuosamente a MAURIZIO, MARINA, MARCO, MANUELA, MASSIMO per la perdita della madre

SABATINO MOSCATI
9 Settembre 2005 9 Settembre 2011

MARIUCCIA MICANGELI
Ne danno il triste annuncio i figli MAURIZIO con ILEANA, MARINA, MARCO con VERA, MANUELA, MASSIMO con SARA. Ringraziamo affettuosamente gli amici LUCA DE MARCHIS e PAOLO MORICCA. I funerali si svolgeranno giovedi 8 Settembre, Chiesa San Gabriele, viale Cortina dAmpezzo 144. Roma, 7 settembre 2011 LAUDOMIA con GERMANO, LAMBERTO, TANCREDI, DELFINA, LAMBERTO, ALLEGRA, IACOPO, MASSIMILLA, TEODORA, PANFILO, EMANUELE, VALERIO, COSTANZA e ALESSANDRO GIANSERIO ricorderanno sempre

MARIUCCIA
Roma, 8 settembre 2011 GIORGIO e MARIA VITTORIA con i figli ANTONIO, ANGELICA con ALBERTO, e BENEDETTA sono vicini con affetto a MARINA e ai figli LAUDOMIA e LAMBERTO, a MAURIZIO, MARCO, MANUELA e MASSIMO per la scomparsa della loro cara madre

Il giorno 7/09/2011 e venuta a mancare allaffetto dei suoi cari

PIETRO RICCI
Sei sempre con noi. LIANA, ROBERTA con FLAMINIA, SANTE con FRANCESCA GRETA PIETRO e GREGORIO, MARIA TERESA con GIUSEPPE.

DIEGO SICLARI
Roma , 8 settembre 2011 MICHELE PASTORELLO partecipa, profondamente addolorato, alla scomparsa del consuocero

MARIUCCIA MICANGELI
Roma , 8 settembre 2011 Stretti nel dolore alla famiglia, i nipoti STEFANO e MAURO CERVONE annunciano la triste scomparsa, il 6 Settembre scorso, della loro amata

ESTERINA MIELI (PUPA)


Ne danno ROBERTO ROSSELLA CLAUDIA e DANIEL. il triste annuncio, i figli con AMBRA, GIANCARLO, con LELLO, i nipoti FABIO, ANDREA, DAVID, DILETTA e

MARIUCCIA
Roma , 7 settembre 2011 FERDINNANDO e DIANE sono vicini a MAURIZIO, MARINA con i figli LAUDOMIA e LAMBERTO, MARCO, MANUELA e MASSIMO per la scomparsa della loro cara madre

DIEGO SICLARI
Roma , 8 settembre 2011

Venerdi 9 Settembre ore 8.30, Gran Madre di Dio, Piazzale Ponte Milvio.

NONNA ESPERIA
I funerali avranno luogo nella Chiesa di Santa Maria Regina Mundi a Roma via Augusto Lupi oggi alle 10,30. Roma, 8 settembre 2011

Il rito sara celebrato 8/09/2011 alle ore 11.00 presso il Tempio Ebraico di Prima Porta. Roma, 8 settembre 2011 AG. I.F.I. srl Tel. 06/5810000

Nonna MARIUCCIA
Roma, 7 settembre 2011

MARIUCCIA
Roma , 7 settembre 2011

DOTT. FABRIZIO MURRI


Roma, 7 settembre 2011

-TRX IL:08/09/11

01.36-NOTE:RCITTA'

-MSGR - 20 CITTA - 17 - 08/09/11-N:RCITTA'

ESTERI
e-mail: esteri@ilmessaggero.it fax: 06 4720629

LA GUERRA
di CRISTIANO TINAZZI

Le vendette contro il regime


tere i soldati sovietici. Al Nasr sostiene inoltre che nella capitale vi sia gi una commissione allopera che sta registrando le armi in circolazione e che rilascia permessi speciali a chi le detiene. Unaffermazione ottimistica che non collima per con la realt. I tentativi di schedatura delle armi sono stati fatti nei giorni scorsi solo in alcuni quartieri e segretamente. Si parla anche di una missione di peacekeeping formata principalmentedaarabieafricani,dice sempreFrattini. Iribelli hanno comunicato che alcuni capi del regime catturati avrebbero reso noto il luogo dove si troverebbe la fossa comune della strage di Abu Salim, il carcere dove erano rinchiusi 1.300 prigionieripolitici trucidati per ordine del ras nel 1996. Il ministro degliEsterinigerino, Mohamed Bazoum, ha riferito che il suo Paese incapace di chiudereiconfini con la Libia per evitare cheilcolonnello Muammar Gheddafipossa cos fuggire in Niger. Non c nessuna ragione per farlo e abbiamo poche risorse. Bazoum, secondoquantoriferiscelemittentebritannicaBbc, hapoiaggiunto che lex rais non ha passato il confine, n tantomeno ha chiesto di farlo, mentre i lealisti fedeli a lui, e che sono gi arrivati nella capitale nigerina, Niamey, hanno piena libert di movimento e sono liberi di restarvi. Il Niger ha assicurato per che, avendo firmato il trattato delTribunalepenale internazionale, ogni membro del deposto regime ricercato dal Tpi sar trattato in base alle convenzioni in atto.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Mentre per lennesima volta i ribelli lanciano la notizia di una possibile presa di Bani Walid (almeno cinque in questa ultima settimana), del Colonnello ancora non v traccia. Alcuni sostengono di averlo visto in Libia, nel Sud. Nella citt di Ghat, riferisce un esponente degli insorti, Hisham Abu Hajar, la cui testimonianza stata riportata dal quotidiano arabo al-Quds al-Arab. Questa segnalazione risale a tre giorni fa, avverte per il ribelle. Lacacciaallexdittatorecontinua. I ribelli che lo cercano si dicono convinti che si stia muovendo nelle regioni che confinano con il Ciad o con il Niger, che dorma in una tenda e che si muova per il deserto con un convoglio formato da dieci auto.Tutteinformazioni che, ovviamente, non hanno alcunapossibilit di verifica, coscome nessuno in grado di dire se siano vere le voci (riportate dai giornali dituttoilmondo) che riferisconodipossibili trattative diplomatiche aperte dal ras per concordare con i suoi nemici un esilio in qualche paese amico. Fonti tunisine invece segnalano larresto del generale Khouildi Lahmidi, uno dei pi stretti collaboratori di Gheddafi, catturato allaeroporto di Tunisi-Cartagine. Intanto a Tripoli arrivato il primo ministro del Cnt Mahmoud Jibril, riferiscono fonti internebengasine. Se confermata la presenza nella capitale, sarebbe lasua prima volta dallinizio del conflitto scoppiato nel febbraio scorso. La situazione per in citt rimane ancora per molti insicura, soprattutto per gli africani e per gli ex membri del regime che non sono riusciti a fuggire negli scorsi giorni.

Bomba davanti al tribunale massacroaNuovaDelhi undici morti e oltre 70 feriti


di FRANCESCA MARINO

Un ribelle avvolto nella nuova bandiera libica a un checkpoint a Tripoli

In Libia la strage dei neri scambiati per mercenari


LUnione africana: uomini di colore uccisi dai ribelli
Gheddafi avvistato nel Sud del Paese secondo gli insorti ancora nel deserto
No alle vendette, no alle rappresaglie, no al bagno di sangue nei confronti di coloro che sonocompromessi conil regime di Gheddafi, ha affermato il ministro degli Esteri Franco Frattini alla Camera riferendo sulla Libia. Ma lItalia non ha nessun potere su quanto sta accadendo a Tripoli e in altre citt delPaese. Continuanole violenze sui neri, tanto che il presidente dellUnione Africana, Jean Ping,hafatto appelloalleautoritlibiche di transizione affinch prendano le distanze. Dei neri vengono uccisi, sgozzati, li si accusa di essere mercenari. Tro-

Scopertala fossa comune diAbu Salim: 1.300oppositori eliminati dal ras nel 96
decine di migliaia di persone dispongono anche di mitragliatrici pesanti, pistole Beretta e razzi Rpg. Il Consiglio nazionale transitorio di Bengasi avrebbe intenzione di disarmare le milizie comprando loro le armi e invitandoli ad aderire allesercitonazionale, hariferitolinviato del Cnt a Parigi, Mansour Saif al-Nasr. Una volta che sar stabilita la sicurezza, noi riprenderemo tutte le armi. Un discorso che ricorda quello fatto dagli americani quando tentarono di rientrare in possesso dei missili Stinger dati ai mujaheddin afgani per combat-

Muammar Gheddafi

vate normale che un paese con un terzo della popolazione nera confonda neri e mercenari?. In ogni casa, per ogni membro maschio della famiglia dai sedici anni in su, c un kalashnikov a disposizione. E decine e

Una bomba piazzata dentro a una valigetta nel cortile dellAlta corte di Nuova Delhi ha causato undici morti e settantasei feriti evitando per un pelo una vera e propria strage. La bomba infatti esplosa davanti al primo posto di blocco allentrata delledificio in una giornata, il mercoled, che tradizionalmente la pi affollata della settimana per le cause civili. la seconda volta nel giro di cinque mesi che ledificio dellAlta corte, nonostante sia in teoria uno dei luoghi pi protetti della capitale indiana, viene colpito. Lattentato stato rivendicato con una email dal gruppo terrorista di matrice pakistana Harkat-ul-Jihad-al-Islami (HuJi), che domanda la revoca della condanna a morte nei confronti di Mohammed Afzal Guru, colpevole di aver organizzato lattentato al Parlamento di Delhi del 2001. Gli investigatori sono per piuttosto cauti al riguardo, e anche il premier Manmohan Singh, di ritornoda una visita ufficiale in Bangladesh, ha commentato che troppo presto per dire di quale gruppo I soccorsi dopo lattentato a Delhi si tratta. Perch se vero che lHuJi, gruppo legato allInter-Service Intelligence pakistana, ad al Qaeda e alla Lashkar-i-Toiba, ha compiuto negli anni scorsi diversi attentati in India diretti in qualche modo contro la magistratura e le istituzioni, vero anche che la mail cita una non ben identificata harkatuljihadi che potrebbe essere o non essere, a detta degli esperti, lo stesso gruppo. Se ci sono dubbi sugli autori, non c invece alcun dubbio sulla rabbia crescente della popolazione indiana e dei media, che mettono ancora una volta sotto accusa il governo e le agenzie di intelligence. Soltanto il 13 luglio scorso Mumbai era infatti stata colpita da tre bombe che avevano provocato ventisei morti e un diluvio di polemiche. Polemiche che sono state, e a ragione, rinfocolate dallennesimo attentato. Il governo viene accusato di totale incapacit nel provvedere alla difesa dei cittadini, e alle agenzie di intelligence, che mancano quantomeno di coordinamento, si chiedono risposte certe in merito ai sistemi di sicurezza e ai controlli operativi. Manmohan Singh ha cercato di buttare acqua sul fuoco, facendo appello allopposizione e ai cittadini perch la nazione si mostri unita per fronteggiare il nemico comune, ma stato costretto ad ammettere che, nonostante siano state prese misure innovative e nuovi meccanismi di controllo, ci sono ovviamente delle debolezze e dei problemi irrisolti nel nostro sistema, e i terroristi se ne approfittano.
RIPRODUZIONE RISERVATA

FRANCIA

IL CASO
di FRANCESCA PIERANTOZZI

Polizia in casa Strauss-Kahn perdifenderlo daipaparazzi


PARIGI K Ancora poliziotti da Dominique Strauss-Kahn. Sono bastati due agenti alla porta del suo lussuoso appartamento parigino di place des Vosges, dove lex direttore del Fondo Monetario Internazionale barricatodal suo ritorno in patria domenica, per riaprire immediatamente il caso ieri pomeriggio. Il dubbio durato questa volta meno di mezzora,il tempo che ci voluto al suo avvocato francese Henri Leclerc per precisare che i poliziotti si sono recati a casa di Strauss-Kahn e signora per un (semplice) problema di intrusionedi paparazzi. Almeno Strauss-Kahn e la moglie per questa volta niente accuse, nessun invito a comparire davanti al giudice. Il rischio comunque c. Dopo New York, anche a Parigi Strauss-Kahn deve infatti far fronte a una denuncia per violenza sessuale: quella della scrittrice Tristane Banon, che lo accusa di aver tentato di stuprarla nel 2003 durante unintervista. E ancora una volta, dopo aver negato davanti alle accuse della cameriera del Sofitel Nafissatou Diallo, Strauss-Kahn nega. Quanto due agenti in divisa e svariati altri in borghese sono entrati a casa Strauss-Kahn, immediatamente i cronisti appostati sul posto hanno fatto scattare lallarme. In realt, le forze dellordine si sono presentate a causa loro. Da quattro giorni ormai cameraman e fotografi armati di teleobiettivi, motorini e macchine, stazionano davanti al 13 place des Vosges per rubare qualsiasi immagine di Strauss-Kahn e sua moglie Anne Sinclair. Alcuni sarebbero riusciti a intrufolarsi per le scale e nel parcheggio sotterraneo. Gli agenti avrebbero allora deciso di intervenire per effettuare un sopralluogo ed eventualmente sistemare un dispositivo per impedire altre intrusioni. Strauss-Kahn e la Sinclair sono rimasti per il momento quasi sempre in casa. Uniche uscite, quelle per andare dai legali che assicurano la difesa nel caso Banon. Lex direttore del Fmi ed ex favorito alle prossime presidenziali in Francia rimasto sinora silenzioso. Secondo alcuni consiglieri, dovrebbe esprimersi entro le prossime due settimane, probabilmente con unintervista televisiva durante il telegiornale della sera.
Fr. Pie.
RIPRODUZIONE RISERVATA

PARIGI - La Lacoste non ci sta. Non addosso a Anders Behring Breivik, che il 22 luglio ha ammazzato 77 persone a Oslo e sullIsola di Utoya. Eppure lui vuole soltanto i maglioncini con il coccodrillo: li indossa adesso per andare dal carcere in tribunale, li indossava prima,quando spiegava come deve vestire un Europeo ben educato e conservatore. Decisamente troppo per la quasi ottantenne Lacoste, uno dei marchi - e dei marketing pi potenti del mondo. Allinizio la direzione ha espresso la sua profonda emozione, sottolineando che tutti i pensieri andavano alle vittime. Poi, visto che laffare non accennava a sfumare e che le foto di Breivik con i pullover della casa continuavano a fare il giro dei media mondiali (32 milioni di clic in meno di due mesi) sarebbero stati decisi provvedimenti pi drastici e pi discreti. Anche se ieri sera il servizio comunicazione della Lacoste continuava a smentire di essere a conoscenza di qualsiasi vicenda relativa allabbigliamento di Breivik e di pensare unicamente al dolore delle vittime e delle loro famiglie, secondo ilquotidiano norvegese Dagbladet la casa francese

La Lacoste contro Breivik: non usi le nostre magliette


Lassassino di Oslo teorizzava: il bravo terrorista porta abiti di marca
to di recarsi alle udienze in tribunale con la sua mimetica da combattimento, di indossare esclusivamente i suoi pullover.In compenso ha sempre rifiutato di lasciare la cella con luniforme del carcere. Gi sulla prima pagina del suo blog si mostrava sorridente con un maglioncino blu. Marca Lacoste. Breivik, che rischia unaccusa per crimini contro lumanit, lo ha teorizzato sul suo blog: essere ben vestito e con abiti di marca sarebbe la regola numero uno per non destare sospetti ed avere relazioni normali,per esempio, con fornitorio corrieri.Al contrario, esibire teste rasate, giubbotti tipo bomber, tatuaggi o piercing smaschera subito il neonazista, che verr cos immediatamente denunciato. Nelmanifesto diffusoqual-

Anders Behrin Breivik, lautore delle stragi, a Oslo su unauto della polizia con indosso una delle sue Lacoste

avrebbe contattato il procuratore di Oslo Christian Hatlo per fare in modo che Breivik smetta di esibirsi con i maglioncini con il Coccodrillo. Le autorit norvegesi avrebbero confermato di aver avuto un contatto con la Lacoste, senza per precisarne il motivo. Ma Breivik, gi sottoposto a diverse perizie psichiatriche, non sarebbe intenzionato a cambiare abbigliamento. Sarebbe stato proprio il detenuto a chiedere al personale della prigione, che gli aveva proibi-

cheora prima della strage Breivik affronta pi volte limportanza dellapparenza, dellabito, del logo: la sua crociata ariana del XXI secolo contro lislam, i musulmani e gli immigrati, si fa in Lacoste. Possibilmente guidando una Hyundai Atos grigia, unauto davvero gay ma molto efficace per inviare i messaggi che volete al vostro entourage, e guardando lora su un Breitling, il suo orologio preferito. Perch, spiega, il marchio fa lEuropeo ben educato e conservatore. Il marchio fa il mostro. Il marketing della Lacoste erastato gi presoin contropiede negli anni scorsi nelle banlieues, le periferie calde di Francia, dove era diventato un marchio culto tra i giovani pi scapestrati. Problemi aveva avuto anche la britannica e sofisticata Burberry quando il suo gabardine cominciava ad essere troppo apprezzato tra gli hooligans. E di recente passata apertamente al contrattacco lamericana Abercrombie & Fitch, che avrebbe addirittura proposto di pagare il concorrente del reality show Jersey Shore, Mike - The Situation - Sorrentino, perch non indossi mai pi le tshirt A&F. Lui ama esibirle sopra i muscoli portentosi, ma A&F non ha gradito: troppo volgare.
RIPRODUZIONE RISERVATA

-TRX IL:08/09/11

01.21-NOTE:RCITTA'

-MSGR - 20 CITTA - 18 - 08/09/11-N:

18

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

-TRX IL:07/09/11

20.40-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 19 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

ESTERO 19

19

La citt attende lanniversario delle Torri gemelle Nella stazione centrale i poliziotti sono ovunque tra misure di sicurezza e commemorazioni 2001-2011 controlli e perquisizioni, ma nessuno protesta
Le torri luminose a Ground Zero in ricordo delle Twin Towers di ANNA GUAITA

Panetta, segretario della Difesa, avverte I rischi di un attacco sonoreali

NEW YORK - I pendolari che ogni mattina arrivano in treno a Grand Central, la stazione ferroviaria sulla Quarantaduesima strada, non sono abituati a queste immagini. O almeno le avevano dimenticate: poliziotti armati che scrutano ogni angolo della vasta stazione e ne perlustrano i cunicoli sotterranei, cani anti-bomba che trottano senza sosta allingresso dei binari, che allungano discretamente il nasosulle borse dei passeggeri, che ispezionano ogni vagone metro per metro. Sono immagini comuni negli aeroporti, ma non nelle stazioni. E tuttavia nessuno protesta, nessuno si stupisce. New York sa di rimanere un bersaglio ambito per i nemicidellAmerica. Lo ha confermato anche il nuovo segretario della Difesa, Leon Panetta, che venuto in citt a fare un sopralluogo a Ground Zero alla vigilia delle cerimonie dicommemorazione dellaprossima domenica. Panetta approdato al Pentagono dopo aver guidato la Cia, al cui lavoro di intelligence si deve la scoperta del covo di Osama bin Laden e la sua uccisione lo scorso maggio. Litalo-americano che era stato capo di staff di Bill Clinton negli anni Novanta, e gi allora consigliava al suo boss di non allentare la vigilanza contro il terrorismo, ha ribadito questo suo messaggio anche qui a New York, affacciandosi dal decimo piano di una delle Torri di uffici gi ricostruite: La possibilit di un attacco rimane molto reale - ha insistito -. assolutamente necessario rimanere vigili.

New York dieci anni dopo blindata per l11 settembre


Il capo del Pentagono: siamo ancora un bersaglio
Non c dubbio che con lavvicinarsi dellanniversario il Paese sia tornato in uno stato di allerta decuplicato. E Panetta stesso ha ricordato che se gli snodi internazionali del terrorismo non si trovano pi in Afghanistan o in Pakistan, essi stanno per emigrando nello Yemen, che diventa lo snodo principale. E tuttavia, pur con grande cautele e tanti distinguo, molti si chiedono se non sia giunto anche il momento di tirare un po i remi in barca e fare un po di economie. Nei dieci anni dallundici settembre, gli Stati Uniti non hanno pi subito attacchi di grande portata: gli unici che si sono verificati sono stati causati da cittadini americani armati

Le cerimonie: Clinton a Wall Street, Obama a Ground Zero


NEW YORK K Hillary Clinton domani, il 9 settembre, suoner la tradizionale campanella con cui si apronogli scambi nella sede della borsa americana di Wall Street. Assieme allex sindaco Rudolph Giuliani, il segretario di Stato aprir le contrattazioni lultimo giorno di borsa aperta prima delle
Poliziotti a Wall Street

commemorazionidel decennale delle stragi, in programma domenica 11. Fu proprio lei, allepoca senatrice dello stato di New York, a suonare quella stessa campanella il 17 settembre del 2001, il primo giorno in cui riapr la borsa sei giorni dopo il crollo delle Torri a pochi isolati di distanza.

Gi deciso il programma del presidente Usa per la commemorazione. Obama lo celebrer visitando domenica 11 i tre luoghi che fecero da scenario allattacco di al Qaeda: sar al Ground Zero di New York, a Washington nella sede del Pentagono e a Shanksville in Pennsylvania.

di fucili e pistole, non da pattuglie di guerriglieri fanatici armati di aeroplani. La sicurezza nazionale degli Usa oggi affidata alDepartment of Homeland Security, una super-agenzia nata nel 2003, che riunisce 22 enti preesistenti e che supervisiona limmigrazione, i confini di terra e di mare, le dogane, i trasporti. Ben duecento mila persone lavorano per questo ente, che costa la bellezza di 66 miliardi di dollari annualmente alle casse federali. E proprio questo costo comincia a far discutere. Il Government Accountability Office (lente indipendente che sorveglia sulle attivit del Congresso) ha per lappunto presentato ieri al Senatounapagella di 212 pagine sulloperato del Dhs, e nel pomeriggio la pagella stata discussa a porte chiuse. trapelato che i revisori hanno espresso in generale apprezzamento del lavoro in difesa della sicurezza nazionale, mahanno anche notato quanto spreco si stia compiendo nel suo nome. Ad esempio stato citato il fatto che nel Nebraska sia stato finanziato nei primi anni dopo lundici settembre un costosissimo sistema di trasporto del bestiame: cera allora lidea che i terroristi potessero attaccare gli Usa avvelenandone gli allevamenti. In quei primi anni - ha commentato Thomas Kean, lex governatore del New Jersey che guid la commissione sullUndici Settembre - avevamo una gran fretta di proteggere il Paese da ogni possibile rischio. Ma oggi che conosciamo meglio ilnostro nemico, dovremmo fare pi attenzione alle spese inutili.
RIPRODUZIONE RISERVATA

La protezione del Paese costa ogni anno 66 miliardi di dollari

-TRX IL:07/09/11

22.25-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 20 - 08/09/11-N:

20

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

-TRX IL:07/09/11

20.40-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 21 - 08/09/11-N:RCITTA'

ECONOMIA
fax: 06 4720597
Euro/Dollaro -0,45%
1
1,460 1,425

Euro/Sterlina +0,10%

Euro/Franco +0,13%

Euro/Yen -0,65%

Ftse Italia All Share +4,08%

Ftse Mib

+4,24%

Ftse Italia Mid Cap +3,06%

Ftse Italia Star +3,14%

16728

15.530,63

15833

14.645,96

20652

19.412,16

10197

9.631,18
ANSA-CENTIMETRI

1,4036
0,900 0,885

0,878
1,22 1,16

1,2052
110,5 109,4

108,38

1,390

0,870

1,10

108,3

14757
31/08 01/09 02/09 05/09 06/09 07/09

13888

18671

9260

31/08 01/09 02/09 05/09 06/09 07/09

31/08 01/09 02/09 05/09 06/09 07/09

31/08 01/09 02/09 05/09 06/09 07/09

31/08 01/09 02/09 05/09 06/09 07/09

31/08 01/09 02/09 05/09 06/09 07/09

31/08 01/09 02/09 05/09 06/09 07/09

31/08 01/09 02/09 05/09 06/09 07/09

FIAT Nel board della casa di Detroit entrano due nuovi direttori

LOPERAZIONE

Marchionne nominato presidente di Chrysler


DR Motor produrr auto a Termini Imerese
di LUCIANO COSTANTINI

Bankitalia tiene duro enonconcederinvii allaumentodiBpm


MILANO-Bankitalianon concededilazioni alla Popolare di Milano. La ricapitalizzazionevafattasubitoefinoallimportoprestabilito, 1,2 miliardi. Questo il succo, secondo quanto risulta a Il Messaggero, del colloquio avuto ieri pomeriggio dal presidente Massimo Ponzellini e dal direttore generale Enzo Chiesa col vicedirettore generale di Palazzo Koch Anna Maria Tarantola. Lincontro iniziato in perfetto orario alle 16,30 si sarebbe concluso dopo poco meno di un paio dore. Nessunapossibilit,quindi, dirinviarealmeno di un mesetto lavvio delloperazione di rafforzamento patrimoniale imposta dalla Vigilanzaaseguitodellispezione.Rinvioche in qualche modo sarebbe stato chiesto luned scorsodal consorzio dicollocamento e garanzia guidato da Mediobanca nel corso di una conference call. Ponzellini, Chiesa e le bancheavrebberograditodisporrediunppidi tempo viste le condizioni generali dei mercati. Anche se ieri il titolo Bpm (+ 4,68% a 1,32 euro) ha beneficiato della giornata molta positiva di piazza Affari il cui indice salito del 4,24%, il clima complessivo resta instabile. La Bpm capitalizza 525 milioni, un valore che meno della met dellimporto da raccogliere sul mercato. Da oggi Chiesa riannoderlefiladelnegoziato con le banche del consorzio con lobiettivo di andare avanti. Marted prossimo sono in calendario lesecutivo e il consiglio della banca: se dovesse arrivare per tempo lok Consob alla pubblicazione del prospetto, il board dovrebbe fissare il prezzo e far partire loperazione da luned 19. Aqueste condizioni i nuovi titoli andranno sul mercato con un forte sconto, oltre il 30% sul terp, il prezzo teorico ex diritti che corrisponde a pi del 40% del valore corrente. Un prezzo cos basso comporterebbe una maxi-emissione di titoliconunaconseguentediluizionedelpeso degli attuali soci, in particolare dellAssociazione Amici Bpm che designa la maggioranza del consiglio, ma anche degli utili per azione.Ilrischio cheil consorziodebbafarsi carico di una quota enorme di inoptato, capovolgendo gli equilibri interni. NelcorsodelcolloquioinviaNazionalesi sarebbe nuovamente fatto riferimento alla governance, uno dei tasti dolenti evidenziati dallispezione. Bankitalia avrebbe voluto un aumento delle deleghe da 3 a 5 ma lassemblea ha detto di no. Infine il vicepresidente GrazianoTarantini ha lanciato unaproposta dirompente: Il sistema duale potrebbe essere unipotesi valida, lo stiamo valutando tutti anche se ha dei pro e dei contro.
r. dim.
RIPRODUZIONE RISERVATA

ROMA K Un giorno speciale, quello di ieri, per la Fiat: Sergio Marchionne diventato presidente di Chrysler; i titoli della scuderia sono decollati in Borsa; stato finalmente individuato un futuro, possibilmente certo, per Termini Imerese con la decisione di affidare alla Dr Motor di Massimo di Risio la difficile mission di continuare la produzione automobilistica nello stabilimento siciliano. Evidentemente stato il propellente Marchionne a ridare spinta ai titoli del Lingotto, cometutti in sofferenza daqualche giorno. Il top manager di Fiat stato nominato alla presidenza dellazienda di Detroit dove riveste gi lincarico di amministratore delegato. Ma non lunica novit nel board: sono entrati due nuovi direttori Leo W. Houle e John B. Lanaway che vanno a sostituire i dimissionari C. Robert Kidder (presidente uscente), George F.J. Gosbee e Scott M. Stuart. La nomina di Marchionne alla presidenza e il cambiamento al vertice stanno a testimoniare quanto sia aumentato il peso di Torino su Detroit dopo lacquisizione del 53,5% del capitale che dovrebbe arrivare al 58,5% entro la fine dellanno. In una nota, diffusa da Chrysler, Marchionne si dice soddisfatto del lavoro svolto: Ripagare i prestiti del governo con sei anni di anticipo e rifinanziare il nostro debitorafforza lanostra convinzione di essere sulla strada giusta per ricostruire questa compagnia e riportarla nel posto chele spetta nel panorama automobilistico mondiale nel qua-

dro dellalleanza globale tra Chrysler e Fiat. La notizia arrivata da oltre Oceano ha messo le ali alla Borsa che ieri viaggiava gi di suo con il vento in poppa: Fiat ha chiuso con un +8,55%, Fiat Industrial con un +5,09%. Si delinea intanto un futuro meno incerto per lo stabilimento di Termini Imerese comunque destinato a chiudere i battenti a fine anno. Dopo lunghe vicissitudini e confronti sindacali anche duri, il ministro dello Sviluppo Paolo Romani e il governatore dellaSicilia Raffaele Lombardo hanno scelto le cinque aziende che andranno

Il topmanager: siamo sullastrada giusta Ititolidel Lingotto volanoin Borsa


ad insediarsi sul sito isolano che sar lasciato dalla Fiat. Sar la DR Motor del patron, Massimo Di Risio, a continuare lattivit automobilistica con un piano che, a partire dal prossimoanno, dovrebbeportare entro il 2016 allassorbimento di 1.300 degli attuali 2.000

dipendenti della casa torinese. Lazienda molisana ha previsto investimenti per 125 milioni di euro e lassemblaggio di 60.000 autoallanno (ipotesi pi probabile quella di un mini-suv). Ma a Termini opereranno anche altri quattro soggetti industriali, la Medstudios (produzione tv), la Newcoop (piattaforma logistica per la grande distribuzione), la Lima Group (elettromedicali e protesi sanitarie) e la Biogen (energetico e biomasse). In particolare, Dr, Lima e Biogen - ha precisato il ministro Romani - investiranno complessivamente 341 milioni con agevolazioni pubbliche pa-

ri a 67 milioni cui si aggiungeranno contributi regionali. In esse saranno occupati 1.500 dipendenti.Medstudios eNewcoop investiranno oltre 20 milionie daranno lavoro a 150 persone.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Sergio Marchionne

A2a si divide sul riassetto di Edison


Saglia: i soci italiani farebbero bene ad avere una voce unica sulla partita
MILANO-SulriassettoEdisonrestanoledivisioni allinterno di A2a, socio di maggioranza (51%) diDelmicheco-proprietariaal50%assiemeaEdf di Transalpina dEnergia (Tde) che ha il 61,4% di Foro Bonaparte. Ma il governo punta a ricucire i rapporti nella multiutility, Ho parlato col ministro PaoloRomani,bravoeha ricucito alla grande: la trattativa vera su Edison inizia adesso, ha detto Giuliano Zuccoli,presidentedelconsiglio di gestione (cdg) di A2a che ieri ha incontrato i vertici di Iren, socio al 15% di Delmi e al 10% di Edipower, la ex genco attorno alla quale starebbe maturando, dopo lincontro fra Stefano Saglia Romani e Henri Proglio, laccordo coi francesi per il quale il patto verr prorogato al 31 ottobre. A questo proposito i legali di Delmi e Edf sono al lavoro per prorogare laccordo parasociale in Tde attualmenteinscadenzail15settembre.Labozza di massima che avrebbe il gradimento di Parigi prevederebbe il trasferimento di Edipower a A2a attraverso un percorso societario in fase di definizione, a fronte della salita di Edf in maggioranza diEdison. Ma questa soluzione, sponsorizzata da Zuccoli, non piace a Graziano Tarantini, presidente del consiglio di sorveglianza di A2a. Per il riassetto di Edison la soluzione di marzo resta lunica sul tavolo, ha ribattuto Tarantini al termine del cdg al quale ha partecipato, perch la pi opportuna, la pi conveniente e la pi utile. Se emergeranno altre ipotesi, che dovranno comunque tornare al consiglio di sorveglianza, le valuteremo in base alle indicazioni ricevute dagli azionisti, ma le vedo difficili. Gli azionisti italiani farebbero bene ad avere una voce unitaria, ha spiegato Stefano Saglia, per parlare a questo tavolo e se ci sono le condizioni per mettere asset in societ con azionisti italiani il governo lo vedrebbe favorevolmente. Il sottosegretarioallosviluppoeconomicotifaperlasoluzone Zuccoli. Lipotesi di marzo, bloccata da Giulio Tremontiechehaprovocatoilrinviodelpattoamet settembre, contemplava sempre lascesa di Edf nel controllo di Edison, ma Edipower sarebbe stata spacchettata, cio attraverso scissioni non proporzionali, sarebbe stata attribuita ai soci: Edisonal 50%,A2a eAlpiq col20%atesta, Irenal 10%. In pratica la multiutility lombarda sarebbe uscita penalizzata dallo spezzatino potendo solo contare su alcuni asset mentre Edf avrebbe vinto sututtalalinea:oltreaconquistareForoBonaparte, tramite questultimo avrebbe ricevuto met di Edipower e avrebbe messo le mani anche sulla tranche di Alpiq di cui ha il 25%. stato un vertice in cui Romani ha fatto un discorso molto aperto, ha aggiunto Zuccoli. Per quanto riguarda invece le due ipotesi sul tappeto per il riassetto di Edison, ovvero lo spacchettamento di Edipower oppure la cessione dellintera Edipower a una cordata italiana, Zuccoli ha sottolineato che nonsonoalternativemainvecemoltosovrapposte. In pratica alcuni dei soci della ex genco, come Iren potrebbero voler uscire dal capitale a fronte di un asset adeguato. Raggiungere un posizionamento condiviso nella trattativa, ha detto Roberto Bazzano, presidente di Iren, dopo lincontro con Zuccoli, favorirebbe una soluzionepiequilibratanelrapportotraisociitalianied Edf. Nel riassetto, secondo la soluzione Zuccoli, Edipower potrebbe da Delmi finire a A2a con meccanismi finanziari da definire: ai soci della ex genco potrebbero essere assegnate azioni della multiutility oppure cash secondo un percorso che potrebbe anche prevedere la fusione Delmi-A2a.
r. dim.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessunosconto sullammontare: 1,2miliardi Lipotesi del duale

Jazz is back
Jazz 33 giri: una selezione di capolavori su puro vinile 180g 180g. E il jazz torna a suonare nel posto dov nato: su un 33 giri.
Da Miles Davis a Keith Jarrett, da Billie Holiday a John Coltrane i migliori artisti di sempre su copie anastatiche fedelissime ai 33 giri originali, per rivivere tutti i riti dellascolto e riscoprire il piacere originale del jazz: la qualit dei suoi suoni, lintensit delle sue emozioni, il calore delle sue interpretazioni. In pi, con ogni album, un fascicolo ricco di foto, aneddoti e curiosit sullartista. Jazz 33 giri. Il jazz tornato al suo stato pi puro.
* N. 39 USCITE SUCCESSIVE A 14,99

Primo LP + fascicolo a soli

7,99*

Per saperne di pi visita il sito:

deagostinipassion.it

-TRX IL:08/09/11

01.22-NOTE:RCITTA'

-MSGR - 20 CITTA - 22 - 08/09/11-N:

22

IL MESSAGGERO

ECONOMIA
INVESTIMENTI

GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

ECO
CARBURANTI

FLASH

Il Fondo Strategico verso il decollo: arriva Tamagnini


Luned 12 lassemblea nominail banchiere a cui il successivocda attribuir le deleghe. E in Merrill Chiapparoli favorito per la successione
MILANO - Il fondo strategico italiano (Fsi) pronto a entrare nella piena operativit. Luned 12, secondo quanto risulta a Il Messaggero, sono in programma lassemblea e il consiglio. Lassise di cui oggi Cdp lunico socio avendo il 100%, proceder alla nomina di Maurizio Tamagnini cui a seguire, il cda gli attribuir i poteri di amministratore delegato. Tamagnini lascia formalmente quindi Bofa-Merrill Lynch dove ha militato per 22 anni e di cui capo dellEuropa e di alcuni paesi tra cui lItalia. La banca americana

Benzina oltre 1,6 euro Gasolio verso quota 1,5


Non si arresta laumento dei prezzi dei carburanti, nonostante il costo del greggio sia sostanzialmente stabile a livello internazionale. La benzina tornata oltre quota 1,62 euro al litro con punte massime fino a 1,67 euro, il diesel ha sfiorato la soglia di 1,5 euro.

Il braccio della Cdp avvia loperativit. In corso la selezione del management


non avrebbe ancora preso una decisione sul sostituto: sarebbe in corso una ricerca da parte di un primario cacciatore di testa. Sembra per che possa prevalere una soluzione interna: Enrico Chiapparoli, capo dellinvestment banking inItalia da 16 anni. Sarebbe quindi un avvicendamento nella continuit. Tornando al Fondo, concepito dal governo la primavera scorsa come risposta allassalto di Lactalis su Parmalat, lav-

vento di Tamagnini accender il motore per decollare. La sede a Milano in corso Magenta e sono in corso le selezioni per lassunzioni del management. Cdp lha capitalizzato perunmiliardo,ma il programmaprevede lampliamento del-

Maurizio Tamagnini

la dotazione patrimoniale fino a 4 miliardi mediante il coinvolgimento di nuovi soci. Secondo il piano originario potrebbero intervenire Fintecna, il braccio armato del tesoro che attivo nel campo della gestione di partecipazioni e dei processi di privatizzazione e alcune delle casse di previdenze.Nessuna decisione stata per ancora assunta. La missiondi Fsi orientata allacquisizionedi partecipazioni in imprese di rilevante interesse nazionale: investir in quote di minoranza delle imprese, avr come obiettivo la creazione di valore attraverso la crescita e il miglioramento di efficienza e laumento della competitivit delle imprese partecipate, grazie anche a un coinvolgimento attivo nella loro governance. Il Fondo non si muover quin-

di come scialuppa di salvataggio di aziende decotte, perch le impresetarget devono possedere alcuni requisiti: equilibrio economico finanziario, adeguate prospettive di redditivit e significative prospettive di sviluppo. Queste impresedevono operarein precisi settori strategici definiti dal decreto ministeriale dell8 maggio scorso: difesa, sicurezza, infrastrutture, pubblici servizi, trasporti, comunicazione, energia, assicurazioni, intermediazione finanziaria, ricerca e alta tecnologia.
r. dim.
RIPRODUZIONE RISERVATA

ENERGIA

La Ue vuole regole comuni per tutti i contratti strategici


La Commissione Ue ha lanciato una proposta per creare una vera e propria politica estera dellenergia che, se sar approvata, obbligher gliStati membri anotificare preventivamente i grossi contratti nazionali con fornitori stranieri a Bruxelles, che si riserver il diritto di valutarli e bloccarli qualora non risultassero in linea con gli interessi della Ue.

MERCATI AZIONARI
AZIONI prezzo rifer. diff. % min. anno max anno quantit AZIONI prezzo rifer. diff. % min. anno max anno quantit AZIONI prezzo rifer. diff. % min. anno max anno quantit AZIONI prezzo rifer. diff. % min. anno max anno quantit AZIONI prezzo rifer. diff. % min. anno max anno quantit

A A.S. Roma A2A Acea Acegas-APS Acotel Group Acque Potabili Torino Acsm-Agam AdF - Aeroporto di Firenze Aedes Aeffe Aicon Alerion Clean Power Amplifon Ansaldo Sts Antichi Pellettieri Apulia Prontop Arena Arkimedica Ascopiave Astaldi Atlantia Autogrill Autostrada To-Mi Autostrade Meridionali Azimut Holding B B&C Speakers
Banca Carige Banca Carige risparmio Banca Finnat Banca Generali Banca Ifis Banca Pop. dellE. Romagna Banca Pop. dellEtruria e Lazio Banca Pop. di Milano Banca Pop. di Sondrio Banca Pop. di Spoleto Banca Profilo Banco di Desio e della Brianza B.co Desio e Brianza rnc Banco di Sardegna rnc Banco Popolare Basicnet Bastogi BB Biotech Bca Pop.Ital. warr 2010 Bco Santander C.Hispano Bee Team Beghelli ord Benetton Group Beni Stabili Best Union Company Bialetti Industrie Biancamano Biesse Bim Bioera Boero Bartolomeo Bolzoni Bonifiche Ferraresi Borgosesia Borgosesia rnc Brembo ord Brioschi Bulgari Buongiorno Buzzi Unicem Buzzi Unicem rnc

b 0,674 0,07 0,637 1,256 b 0,909 3,77 0,866 1,234 b 5,655 2,35 5,198 8,591 b 3,498 3,00 3,346 4,573 b 24,000 2,56 23,309 43,943 c 0,877 -2,23 0,781 1,466 c 0,827 -0,60 0,810 1,183 9,020 0,00 9,765 12,370 0,091 0,00 0,085 0,228 b 0,830 3,88 0,485 1,463 0,122 0,00 0,119 0,269 c 4,250 -0,28 4,231 5,886 b 3,938 8,66 3,594 4,532 b 5,940 1,45 5,680 9,606 b 0,307 2,64 0,301 0,600 b 0,221 2,70 0,215 0,377 b 0,010 2,11 0,009 0,029 b 0,092 2,10 0,089 0,461 b 1,383 0,95 1,370 1,719 b 3,924 3,26 3,751 5,957 b 10,630 2,21 10,386 16,090 b 8,240 2,23 7,920 10,956 b 7,180 3,38 6,771 11,380 b 19,090 0,74 18,547 24,442 b 4,678 3,54 4,520 8,468 c c 2,740 1,354 1,960 0,380 6,710 4,150 7,070 1,648 1,320 5,550 2,420 0,304 3,480 2,980 6,710 1,137 2,186 1,195 40,990 0,000 5,710 0,373 0,447 4,940 0,479 1,385 0,279 1,419 3,142 3,250 0,495 21,000 1,980 25,430 0,910 1,310 6,730 0,125 12,230 0,980 6,385 3,402 3,730 2,554 1,180 1,540 1,280 0,262 0,029 5,405 0,140 2,124 16,960 1,407 0,835 7,810 1,795 2,040 0,206 0,074 0,600 1,453 0,280 0,867 0,655 0,114 0,250 0,650 20,490 2,932 2,340 1,117 0,041 0,971 -1,08 2,510 3,997 -2,31 1,270 1,805 0,00 1,907 2,774 0,00 0,379 0,524 2,68 6,311 11,529 2,22 4,100 5,588 7,28 6,173 9,846 2,94 1,620 3,206 4,68 1,266 3,185 -1,77 5,028 6,645 0,00 2,177 3,451 1,27 0,297 0,441 0,87 3,037 4,096 0,00 2,826 3,724 1,21 6,680 9,891 6,96 1,073 2,722 0,18 2,000 3,068 1,36 1,153 1,693 4,30 39,719 55,079 0,00 0,000 0,000 0,18 5,715 9,281 2,05 0,361 0,555 1,57 0,444 0,729 4,44 4,373 5,709 4,66 0,450 0,764 0,00 1,220 1,441 4,70 0,237 0,420 3,96 1,295 2,026 6,73 2,935 7,879 0,00 3,230 4,371 -0,96 0,468 1,012 0,00 20,000 21,000 2,06 1,914 2,344 5,96 20,726 31,311 0,78 0,919 1,325 0,00 1,250 1,415 7,34 6,131 10,258 2,13 0,117 0,171 0,08 7,336 12,322 2,08 0,976 1,455 5,28 6,101 10,820 2,16 3,392 6,072 3,10 3,465 4,325 -0,62 2,513 3,275 3,42 1,147 1,414 0,65 1,528 2,094 0,87 1,260 1,948 2,83 0,255 0,425 0,00 0,026 0,083 -1,73 4,427 5,909 -0,71 0,135 0,428 1,53 2,110 4,450 3,41 15,183 20,331 -0,21 1,288 1,880 2,71 0,751 1,948 0,13 6,004 8,731 -1,37 1,674 2,327 0,99 1,960 4,080 8,25 0,188 0,311 -1,07 0,074 0,152 3,36 0,475 0,760 5,44 1,334 1,766 3,28 0,266 0,500 -0,34 0,821 1,436 2,34 0,627 0,780 5,86 0,100 0,377 0,00 0,238 0,350 0,78 0,643 1,069 1,54 20,209 24,744 2,52 2,786 5,398 1,30 2,287 3,691 4,39 1,093 1,499 -4,00 0,040 0,221 1,15 0,908 1,295 4,86 0,627 1,004 4,42 2,008 4,894 0,66 0,837 1,246 8,83 14,350 24,635 5,53 7,674 13,658

92871 4581872 132119 2650 2372 18339 57710 0 1767835 529812 0 87277 897978 536222 25160 53893 3833859 120452 75099 163375 1437547 750002 134091 588 689760 1429 1498409 4150 5013 55996 20744 413418 28463 1821294 157223 0 190822 6083 0 2810 5780498 33061 2634 1148 0 33890 52362 21200 598857 3659858 0 7250 55984 144572 6532 37804 0 3129 14490 15264 0 602198 24203 426757 360820 821502 143037 567 28977 365 1964 4992 756966 0 4179060 32313 87810 10353 260 1779654 5285 62865 512 73353 638882 28702 850550 6475 10400 207508 392218 0 21802 854 117198 132330 100620 102361 9800 160085 6893 45973 140832 169748

Datalogic De Longhi Dea Capital Diasorin Digital Bros Dmail Gr. DMT-Digital Mult.Tech

b 5,960 b 7,205 b 1,470 b 28,940 1,210 b 2,384 b 16,960

3,74 5,497 6,544 2,93 5,810 9,239 4,33 1,123 1,594 3,17 26,781 35,893 0,00 0,909 1,579 2,76 2,268 3,215 1,50 15,070 23,286 0,744 0,850 1,295 0,663 8,804 0,988 3,143 3,122 1,489 1,240 20,538 12,278 7,886 0,311 0,078 3,046 1,547 0,215 14,131 12,868 10,906 0,706

5395 563916 316761 340245 6622 600 17907

Gr. Minerali Maffei Greenvision Gruppo Coin

c c c b

3,086 -0,13 5,000 -7,41 6,490 -0,08 1,117 1,55

2,892 4,253 6,417 1,106

4,490 5,305 7,866 1,756

51 49627 171050 1599242

Italmobiliare Italmobiliare rnc Italy1 Investment

b 21,180 b 13,620 9,800 b b b b b c b b 0,894 0,033 1,363 1,440 0,265 0,578

0,24 20,936 29,961 0,15 13,512 19,590 0,00 8,768 9,950 1,25 4,79 0,44 0,00 0,95 3,96 0,776 0,029 1,281 1,358 0,263 0,568 0,975 0,072 3,664 2,115 0,381 0,720

4862 9690 2360 233392 312903 97169 2162 182570 17662 3823 222110 94260 11302 396533 654835

H Hera I I Grandi Viaggi


IGD-Imm. Grande Distrib. Ima Immsi Impregilo Impregilo rnc Indesit Indesit rnc Industria e Innovazione Intek Intek risp Interpump Interpump 09/12 warrant Intesa Sanpaolo ord Intesa Sanpaolo rnc Invest e Sviluppo Inv. e Svil. warr 2009 Irce Iren Isagro IT WAY Italcementi Italcementi rnc

E Edison
Edison risparmio Editoriale LEspresso EEMS El.En Elica Emak Enel Enel Green Power Enervit Engineering Eni Erg Ergy Capital ErgyCapital w 16 Esprinet Eurotech Eutelia Exor Exor prv Exor risp Exprivia

b 0,796 3,31 c 0,867 -1,42 b 1,294 1,73 b 0,850 37,10 b 9,050 5,72 b 1,047 4,70 c 3,070 -1,29 b 3,192 2,97 b 1,605 4,22 b 2,070 3,50 b 21,010 0,05 b 13,560 4,15 b 8,295 3,56 c 0,313 -1,63 0,078 0,00 b 3,070 0,26 b 1,749 1,92 0,215 0,00 b 14,890 8,13 b 13,650 7,40 b 12,000 5,73 b 0,747 3,97 b b b b b b b b b b b b b c 0,808 1,38 3,986 8,55 5,985 5,09 3,064 6,09 3,272 4,54 2,820 9,39 2,844 8,55 2,940 5,38 3,598 4,29 0,000 0,00 4,870 3,97 0,390 5,29 1,350 3,93 0,778 3,60 1,700 -0,18

0,909 1796208 1,281 14044 2,104 227348 1,543 1245676 15,099 12721 1,798 41477 4,562 2713 4,828 43385829 2,050 7002882 2,301 7721 24,392 2591 18,428 33651946 10,454 238957 0,501 126810 0,143 0 6,285 32784 2,501 107190 0,215 0 25,701 1073562 21,275 369187 20,231 42521 1,123 122329

c 0,868 -1,36 0,776 1,085 1754 b 1,310 0,77 1,007 1,735 102460 b 13,250 1,69 12,849 15,186 13458 b 0,649 4,60 0,583 0,911 300757 b 1,660 2,15 1,597 2,442 2993763 7,655 0,00 7,280 8,220 0 b 5,090 3,88 4,679 8,979 505043 c 5,050 -1,94 4,810 7,378 95 b 1,860 0,54 1,850 2,800 1003 b 0,318 1,27 0,309 0,533 4952 0,730 0,00 0,664 0,825 0 b 4,174 4,82 3,812 6,158 213288 0,689 0,00 0,573 0,874 0 b 1,035 3,81 1,003 2,424 175451697 b 0,896 4,73 0,854 2,084 4376237 b 0,545 2,54 0,507 2,110 8527 0,003 0,00 0,002 0,007 0 b 1,979 2,17 1,560 2,663 1577 b 0,819 0,61 0,822 1,407 2164397 b 2,750 4,09 2,510 4,005 24336 c 1,391 -1,83 1,222 2,695 14575 b 4,578 4,23 4,422 7,647 423129 b 2,164 1,12 2,144 3,890 85918

J Juventus FC K K.R.Energy (ex Kaitech)


Kerself Kinexia KME Group KME Group rnc

L La Doria
Landi Renzo Lazio Le Buone Societ Lottomatica(ex NewGame) Luxottica

1,492 -0,13 1,463 2,089 1,590 4,47 1,543 2,992 0,582 0,34 0,410 0,783 0,330 0,00 0,302 0,735 b 10,750 4,17 9,002 15,381 b 20,540 4,85 18,691 23,486 c b b b c b b b b c 0,214 0,789 3,480 8,045 1,678 2,522 6,315 2,426 0,050 0,109 0,005 10,170 0,270 0,264 0,000 1,938 0,517 1,921 0,489 5,385 0,345 0,395 0,122 0,263 0,240 4,142 -0,42 9,51 7,87 0,50 -1,18 5,08 2,52 3,50 5,96 -2,07 0,00 0,00 6,09 5,56 0,00 1,73 3,30 0,84 6,72 1,03 1,17 5,78 0,58 -0,04 4,59 0,49

Pininfarina b 3,436 4,31 Piquadro b 2,162 8,81 Pirelli & C. b 5,400 7,36 Pirelli & C. rnc b 4,318 2,96 Poligrafica S.Faustino c 6,680 -0,52 Poligrafici Editoriale b 0,427 4,27 Poltrona Frau b 0,880 4,76 Pop Emilia 01/07 0,000 0,00 Pramac b 0,909 1,11 Prelios b 0,268 7,69 Premafin Finanziaria b 0,325 5,69 Premuda b 0,590 5,36 Prima Industrie c 6,285 -0,48 Prima Industrie 2009/2013 warrant 1,500 0 Prysmian b 10,400 4,52

2,847 1,850 5,054 3,983 6,285 0,382 0,879 0,000 0,694 0,234 0,279 0,553 6,157 0,00

7,378 2,927 7,654 6,274 9,851 0,490 1,451 0,000 1,277 0,586 0,798 0,769 9,738 1,200

41051 80985 4905668 8766 766 1606 388288 0 56779 3305340 23995 2503 5447 2,973 1646295 501 500 94181 9500 11733 289575 90799 644 96670 0 36630 0 140748 2150 85133 11800 20945 4709 157405 1727334 0 344674 2042327 2307 9752 88685 8463499 25 11648 0 116737 20486 5053053 142638 14600 17367 766000 505686 207935 0 7468344

9,652 16,037

M M&C
Maire Tecnimont Marcolin MARR Mediacontech Mediaset ord. Mediobanca Mediolanum Meridiana Fly Meridie Meridie warr 2011 Mid Industry Cap Milano Assicurazioni Milano Assicurazioni rnc Mirato Mittel MolMed Mondadori Mondo HE Mondo Tv Monrif Monte Paschi Siena Montefibre Montefibre rnc Monti Ascensori Mutuionline

b b b b b c b b b b b b b b b b b b b b b c b b b b b b b b b b c b b b b c c b b c b b c b b c b b b c b b b b b b b c b

F Falck Renewables
Fiat Fiat Industrial Fiat Industrial prv Fiat Industrial r Fiat prv Fiat rnc Fidia Fiera Milano Finarte Casa DAste Finmeccanica FNM Fondiaria-Sai Fondiaria-Sai rnc Fullsix

0,738 1,747 2307005 3,731 8,084 46639284 5,744 10,443 8603499 2,904 7,304 714784 3,043 7,250 468344 2,596 6,418 789889 2,660 6,399 766420 2,765 3,996 3529 3,505 4,907 17832 0,000 0,000 0 4,619 9,808 2022804 0,377 0,524 15507 1,311 4,294 1285025 0,734 2,866 289457 1,062 3,240 1390 0 264533 4755 2950 1330119 6207 7281216 528515

b b b b b b b b b b c b b c b b c c b c

INDICI AZIONARI
BORSA Milano (Ftse Italia All Share) Milano (Ftse/Mib) Francoforte (Dax) Londra (Ft 100) Parigi (Cac 40) Tokyo (Nikkei) New York (Dow Jones) New York (Nasdaq) ATTUALE 15.530 14.645 5.405,53 5.318,59 3.073,18 8.723,05 VAR.% +4,08 +4,24 +4,07 +3,14 +3,63 +1,54

0,207 0,230 67457 0,734 3,591 3360196 3,372 5,488 101283 7,775 9,437 33837 1,662 2,426 3140 2,407 4,930 3621492 5,429 8,009 2362374 2,273 4,035 1015101 0,044 0,088 1527011 0,106 0,353 161729 0,004 0,018 0 9,250 10,442 0 0,235 0,887 3001302 0,235 0,890 121006 0,000 0,000 0 1,916 3,181 600 0,384 0,763 637760 1,817 2,857 174639 0,157 0,720 156796 4,676 7,415 125 0,340 0,462 11254 0,381 0,859 28064672 0,119 0,179 426746 0,244 0,328 4000 0,214 0,844 19513 4,100 5,543 2280 2,651 5,194 1,090 0,335 1,058 1,522 0,517 2,108 1,603 0,040 3,394 6,291 1,175 0,638 8733 225 0 22219

R Ratti
RCF Rcs MediaGroup Rcs MediaGroup rnc RDB Recordati Reno de Medici Reply Retelit Retelit 08/11 warr Richard Ginori 1735 Richard Ginori 2011 warr. Risanamento Rosss

c 1,864 b 0,700 b 0,780 b 0,638 c 0,425 b 6,720 b 0,198 b 18,400 b 0,350 0,062 c 0,315 0,016 b 0,127 c 0,960

-1,69 1,634 2,395 7,69 0,651 0,873 1,63 0,756 1,347 4,51 0,615 0,880 -3,14 0,420 2,062 3,31 6,371 7,733 1,80 0,194 0,248 2,17 17,118 21,402 2,85 0,334 0,612 0,00 0,031 0,183 -3,05 0,291 0,604 0,00 0,006 0,027 3,34 0,117 0,290 -4,00 0,953 1,410

S Sabaf S.p.a.
Sadi Saes Saes rnc Safilo Group Saipem Saipem risp (old rnc) Salvatore Ferragamo SARAS Sat Save Screen Service Seat Pagine Gialle Seat Pagine Gialle risp Servizi Italia Seteco International SIAS Snai Snam Rete Gas Sogefi Sol Sole 24 Ore Sopaf Sorin Stefanel Stefanel risp. STMicroelectronics N.V.

N Nice
Noemalife Novare

G Gabetti 09/13 warr.


Gabetti Property Solutions Gas Plus Gefran ord Gemina Gemina rnc Generali Geox S.p.A.

0,025 0,00 0,021 0,098 b 0,061 3,22 0,060 0,246 b 2,260 1,35 2,250 4,123 b 3,780 1,61 3,660 5,277 b 0,627 2,70 0,539 0,758 c 0,790 -1,25 0,800 1,155 b 11,700 4,00 10,824 16,911 b 2,700 4,17 2,615 4,911

2,664 -0,97 5,435 0,93 1,090 0,00 0,375 5,01 1,060 -0,84 1,649 -0,48 0,656 0,00 2,454 4,51 1,680 -1,18 0,100 0,00

O Olidata P Panariagroup Ind.Ceram.


Parmalat SpA Parmalat warrant 2015 Piaggio Pierrel Pierrel 2008/2012 warrant

11.414,86 +2,47% 2.548,94 +3,04%

1,614 49853 2,638 16211684 1,554 0 3,020 1179202 3,841 4510 0,245 0

REDDITO FISSO
OBBLIGAZIONI
TITOLO ABN AMRO 04/07/10-42 ABN AMRO 28/01/09-14 Intesa SanPaolo 10/02/04-14 Cedola in cor. 3,25 2,38 4,38 Cedola in cor. 1,00 1,20 0,98 0,00 0,00 1,14 1,22 0,98 1,22 1,29 1,14 1,22 1,23 1,34 Tasso in cor. 6,00 5,75 5,00 2,35 4,00 5,00 5,00 2,55 1,90 3,75 5,00 1,85 4,00 4,25 3,00 2,50 2,00 4,75 4,25 4,25 Prezzo dasta 107,70 104,45 98,31 Prezzo dasta 100,03 99,97 98,39 96,78 95,25 96,36 94,47 92,83 90,44 90,78 88,61 87,34 86,63 86,61 Prezzo dasta 95,75 92,72 84,09 69,78 72,86 82,72 82,32 68,80 99,81 100,01 101,06 99,18 100,65 100,57 100,21 99,41 97,95 101,21 100,52 100,51 rend. effett. 2,48 0,28 4,56 rend. effett. 1,47 2,16 3,76 3,21 3,43 4,47 4,76 4,79 5,06 4,71 5,06 5,04 4,85 4,84 rend. effett. 5,68 5,69 5,69 6,40 5,56 5,68 5,69 6,46 0,00 0,00 1,57 3,12 2,35 3,18 2,18 2,93 3,41 3,27 3,46 3,41 Prezzo sottosc. 107,79 104,45 98,11 Prezzo sottosc. 100,04 100,01 98,57 96,88 95,58 96,60 94,98 93,30 91,00 91,04 89,16 87,88 87,22 87,17 Prezzo sottosc. 96,50 93,50 85,03 70,41 73,57 83,57 83,28 69,62 99,81 100,01 101,05 99,25 100,71 100,69 100,27 99,64 98,09 101,56 100,79 100,66 Btp 15/12/08-13 S Btp 01/06/10-13 S Btp 01/11/10-13 S Btp 02/02/04-14 S Btp 18/02/04-14 S Btp 15/06/09-14 S Btp 01/04/11-14 S Btp 01/08/11-14 S Btp 01/09/04-15 S Btp 02/05/05-15 S Btp 15/01/10-15 S Btp 15/06/10-15 S Btp 01/11/10-15 S Btp 01/03/06-16 S Btp 31/01/11-16 S Btp 18/04/11-16 S Btp 01/02/02-17 S Btp 15/03/06-17 S Btp 02/01/07-17 S Btp 03/09/07-18 S Btp 02/05/08-18 S 3,75 2,00 2,25 4,25 2,15 3,50 3,00 0,00 4,25 3,75 3,00 3,00 3,00 3,75 2,10 3,75 5,25 2,10 4,00 4,50 4,50 99,25 96,86 96,29 99,82 96,26 98,13 97,04 99,67 99,66 97,84 95,13 94,99 94,26 96,42 92,64 96,29 102,19 89,93 97,38 98,29 97,84 3,64 3,62 3,82 3,81 4,71 3,81 3,86 0,00 3,85 3,91 4,14 4,11 4,16 4,13 5,57 4,21 4,20 5,75 4,07 4,28 4,34 99,57 97,18 96,66 100,18 96,46 98,49 97,22 99,87 100,03 98,18 95,63 95,26 94,59 97,06 92,70 96,76 102,75 90,08 98,13 98,72 98,44 Btp 01/02/03-19 S Btp 23/05/08-19 S Btp 03/11/08-19 S Btp 04/05/09-19 S Btp 01/02/04-20 S Btp 01/10/09-20 S Btp 01/03/10-20 S Btp 01/02/06-21 S Btp 23/04/10-21 S Btp 01/09/10-21 S Btp 01/03/11-21 S Btp 01/09/11-22 S Btp 01/11/93-23 S Btp 22/12/93-23 S Btp 15/03/07-23 S Btp 11/04/08-23 S Btp 01/03/09-25 S Btp 01/11/96-26 S Btp 24/09/10-26 S Btp 15/03/11-26 S Btp 01/11/97-27 S Btp 01/11/98-29 S 4,25 2,35 4,50 4,25 4,50 4,25 4,00 3,75 2,10 3,75 4,75 3,63 9,00 8,50 2,60 4,75 5,00 7,25 4,50 3,10 6,50 5,25 95,99 88,88 97,54 95,79 97,11 95,09 93,12 90,42 82,98 90,71 96,17 104,00 125,20 149,00 83,86 92,75 92,95 109,26 85,74 83,51 101,29 89,94 4,40 5,85 4,32 4,38 4,39 4,46 4,48 4,53 6,16 4,54 4,69 2,67 5,12 0,00 6,23 5,02 5,16 5,51 5,43 6,55 5,64 5,54 96,68 89,25 98,00 96,40 97,66 95,85 93,90 91,29 83,20 91,49 96,96 103,00 125,58 149,00 84,10 93,73 93,93 110,22 86,88 83,89 102,00 90,74

b 14,050 6,12 13,128 25,242 b 0,246 1,07 0,230 0,402 b 5,695 5,76 5,483 8,731 b 4,260 2,65 4,040 6,106 b 8,590 4,18 8,211 13,672 b 29,880 7,14 27,205 38,607 37,800 0,00 35,010 39,250 b 11,700 4,00 9,715 13,586 b 1,235 8,14 1,023 2,006 b 9,655 0,57 9,259 10,832 b 6,670 0,83 6,527 8,129 c 0,422 -2,11 0,423 0,635 b 0,046 4,06 0,044 0,091 1,200 0,00 0,725 1,700 b 5,080 2,75 4,818 7,328 0,299 0,00 0,297 0,299 b 5,665 2,44 5,452 8,760 b 2,048 1,39 1,964 2,739 b 3,304 3,51 3,217 4,285 b 2,100 4,06 1,921 2,931 b 5,045 4,24 4,835 6,039 c 0,856 -2,12 0,854 1,494 b 0,044 8,48 0,039 0,099 b 1,677 4,81 1,598 2,102 b 0,370 5,66 0,351 0,663 166,700 0,00 166,700 166,700 b 4,282 6,31 4,065 9,596 1,490 b 0,700 b 0,175 b 0,225 b 0,728 b 0,803 b 11,210 b 2,514 b 2,596 b 0,366 b 0,050 0,001 b 78,700 b 1,550 b 7,740 b 8,370 b b b b b c c b b 2,352 0,504 0,835 1,590 0,307 0,240

T Tamburi
TAS Telecom Italia Media Telecom Italia Media rnc Telecom Italia rnc Telecom Italia(gi Olivetti) Tenaris Terna TerniEnergia Tesmec Tiscali Tiscali 09/14 w Tods Toscana Finanza Trevi Finanziaria Industriale TXT

CCT
TITOLO Cct 01/11/04-11 S Cct 01/03/05-12 S Cct 01/11/05-12 S Cct 31/08/10-12 A Cct 03/01/11-12 A Cct 01/07/06-13 S Cct 02/05/07-14 S Cct 01/12/07-14 S Cct 01/09/08-15 S Cct 15/06/10-15 S Cct 01/07/09-16 S Cct 01/03/10-17 S Cct 15/10/10-17 S Cct 02/05/11-18 S

C Cad It
Cairo Communication Caleffi Caltagirone Caltagirone Editore Cam-Fin Camfin 09-11 warr. Campari Cape Live Carraro Cattolica Assicurazione Cdc Cell Therapeutics Cembre Cementir Centrale LatteTorino Ceramiche Ricchetti CHL Ciccolella Cir Class Editori(ex scis.) Cobra Cofide Cogeme Set Compagnia Immobiliare Az. Conafi Prestito Cred. Bergamasco Cred. Emiliano Cred. Valtellinese Credito Artigiano Crespi Csp

0,00 1,392 1,580 5899 3,63 0,492 1,490 6577 2,34 0,168 0,238 887302 0,04 0,224 0,400 3841 2,90 0,711 1,014 10785196 4,22 0,777 1,144 60386184 6,26 10,553 18,734 1674218 2,95 2,402 3,463 8552664 0,62 2,492 3,781 29658 2,96 0,358 0,708 42913 5,97 0,047 0,092 12413706 0,00 0,001 0,003 0 4,31 71,349 96,373 298814 1,64 1,446 1,720 484 7,43 6,993 11,358 274236 4,04 5,392 9,533 1473 4,44 0,00 4,97 5,93 3,55 3,14 2,285 0,493 0,808 1,537 0,287 0,228 4,061 0,138 1,153 3,636 2,961 0,105 0,009 0,011 0,009 0,012 0,369 0,008 0,003 0,004 0,010 7,352 3753923 0,525 0 1,990 229438999 2,142 16528 0,550 2371700 0,417 2336952 4,789 0,139 1,501 4,627 4,113 0,281 0,024 0,025 0,029 0,049 1,255 0,029 0,021 0,017 0,024 607 0 3927 1653 43806 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 200230 10660 10832 103623 13739

U UBI Banca
Uni Land UniCredit UniCredit rnc Unipol Unipol priv

VALUTE
QUOTAZIONI INDICATIVE Ieri
Dollaro Usa Sterlina Inglese Franco Svizzero Yen Giapponese Corona Danese Corona Svedese Corona Norvegese Corona Ceca Fiorino Ungherese Zloty Polacco Shekel Israeliano Dollaro Canadese Dollaro Australiano Rand Sudafricano c b b c c c b c c c c c 1,403 0,878 1,205 7,447 8,972 7,542 24,456 4,218 5,161 1,387 1,691 1,322 10,030

BOT/MERCATO TELEMATICO
SCADENZA BOT 15/09/11 BOT 14/10/11 BOT 15/11/11 BOT 15/12/11 BOT 16/01/12 BOT 15/02/12 BOT 15/03/12 BOT 16/04/12 BOT 15/05/12 BOT 15/06/12 BOT 16/07/12 BOT 15/08/12 Giorni vita res. 6 35 67 97 129 159 188 220 249 280 311 341 prezzo 99,981 99,873 99,780 99,700 99,362 99,091 98,807 98,412 98,188 97,882 97,477 97,071 rendim. netto 0,000 1,140 0,970 0,880 1,560 1,870 2,080 2,420 2,430 2,540 2,570 2,840

METALLI (in Euro) Domanda


Oro fino (per gr.) Argento (per kg.) Sterlina (v.c) Sterlina (n.c) Sterlina (post.74) 39,770 774,690 277,850 277,850 277,850

BTP
TITOLO Btp 01/11/99-31 S Btp 18/03/02-33 S Btp 01/08/03-34 S Btp 15/09/04-35 S Btp 01/08/05-37 S Btp 01/08/07-39 S Btp 16/09/09-40 S Btp 28/10/00-41 S Btp 01/11/01-11 S Btp 18/09/06-11 S Btp 01/08/01-12 S Btp 30/03/07-12 S Btp 17/04/07-12 S Btp 15/10/07-12 S Btp 02/03/09-12 S Btp 01/07/09-12 S Btp 04/01/10-12 S Btp 01/08/02-13 S Btp 01/02/03-13 S Btp 15/04/08-13 S

offerta
41,940 945,120 320,200 321,750 321,750

Prec.

Lire

1,409 1.379,502 0,877 2.205,318 1,203 1.606,596 17,865 259,982 215,790 256,714 79,173 7,006 458,984 375,144 7,449 9,088 7,596 24,450 4,232 5,173

V Valsoia
Viaggi del Ventaglio Vianini Industria Vianini Lavori Vittoria Assicurazioni

c 108,380 109,090

4,150 -0,29 0,138 0,00 1,259 -0,40 4,006 0,40 3,000 1,01 0,110 0,010 0,012 0,010 0,016 0,406 0,008 0,004 0,007 0,011 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 5,80 5,14

W W Cr Val 2014
W Unipol 2013 W Unipol Prv 2013 War Ergy Capital 11 Warr Aedes 14 Warr BPM 09-13 Warr Intek 08/11 Warr KME Group 06-11 Warr KME Group 09-11 Warr Kre 09/12

c 276,350 277,230

A cura della

1,399 1.395,308 1,697 1.144,841 1,335 1.464,430 10,058 193,034

Dollaro Neozelandese c

Y Yoox
Yorkville Bhn

b 10,130 b 2,066 b b c

8,098 13,274 1,896 5,350 4,724 0,449 0,470 5,678 1,509 1,125

Z Zignago Vetro
OGNI GIOVED LA VOSTRA CARRIERA PRENDE UNALTRA DIREZIONE

D DAmico
Dada Damiani Danieli Danieli rnc

b 0,636 b 2,174 b 1,062 b 16,880 b 8,400

Professione Lavoro sul Messaggero


Informazioni e prenotazioni PIEMME SpA Concessionaria di pubblicit Tel. 06.37708536

Una guida ricca di inserzioni, informazioni e approfondimenti sul mercato del lavoro: lo strumento per far incontrare rapidamente chi cerca e chi offre lavoro qualificato.

Zucchi Zucchi rnc

4,880 2,65 0,895 1,70 0,712 -2,47

Le tabelle con le quotazioni dei fondi di investimento, del mercato azionario e del reddito fisso sono consultabili gratuitamente allindirizzo internet www.ilmessaggero.it/borsa

-TRX IL:07/09/11

22.17-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 23 - 08/09/11-N:

CULTURA & SPETTACOLI


e-mail: cultura@ilmessaggero.it fax: 06 4720462

FESTIVALETTERATURA
di RENATO MINORE

Mantova L competitivo pianeta dellalta finanza scosso dalla profonda crisi economicailcuorepulsante dellultimo thriller dellinglese cinquantaquattrenne Robert Harris, Lindice della paura, edito da Mondadori, che sar presentato in anteprima mondiale oggi a Mantova. Dallucraina e dalla storia Harris giunge allattualit pi bruciante immaginando la vicenda di un scienziato trasformatosi in un potenteuomo daffari, proprietario di una societ che gestisce fondi di investimenti. Investimenti doro, grazie ad un sistema che lui - fisico teorico ha messo a punto e che ruota intorno allindice della paura. Cio il calcolo della volatilit delle reazioni umane, con un incredibile ritorno in termini economici per i clienti. Tutto bene? Non proprio: perch il misterioso algoritmo, se genera ricchezza impensabile, genera anche complicazioni di ogni tipo al suo ignaro creatore. Una novit nella tipologia dei personaggi del cinquantaquattrenne scrittoreinglese.. Dalle parabole di fantastoria a quelle ambientate nellantica Roma, alla taglienteincursione nella fiction politica con il Ghostwriter: che cosa unisce, mister Harris, i temi dellestorie diverse finora raccontate? Mi ossessiona il rapporto che lindividuo intrattiene con il potere, come lo vivono le persone, quale margine di libert sopravvive in loro, se davvero possono fare ci che vogliono, oppure sono dentro una tenaglia che soffoca. Mi interessa dove nasceil senso dialienazione dellindividuo il cui vissuto pu illuminare sulla realt dei fatti. Hoffmann, il mio protagonista: ad un certo punto dice: La guida pi affidabile per il futuro il presente. La tecnica dosservazione della realt come si applica alla fiction? Lei stato giornalista sulla carta stampata e alla BBC.

Parla lautore di Ghostwriter, che nel nuovo thriller spiegacome ilpanicosiafontediguadagno

Harris La paura
fa affari doro
Sotto lo scrittore inglese Robert Harris 54 anni firma copie dei suoi libri per i fan

Arte, il Maxxi riparte conLalbero della creazione


di MASSIMO DI FORTI

Un grande vantaggio. Ti insegna a non uscire dalla storia, ti porta ad interessarti ad un intero mondo e al modo con cui esso funziona, ti rende un vero segugio quando raccogli i dati. Ne Lindice della paura ho cercato di capire come il potere si stia spostando dalla sfera politica a quella delle banche e delle finanze. I politici, bene o male, sottoposti al meccanismo del consenso, possono essere messi da parte: i banchieri, i finanzieri chi li conferma? La vita sempre pi guidata dalla tecnologia, non dallideologia. La comunicazione, la digitalizzazione hanno creato un mondo globale; per i singoli

governiimpossibile ilcontrollo, capire cosa stia accadendo. Perfino le persone inserite nel gran traffico delle borse non ne hanno consapevolezza. Il potere sfugge dal controllo dei politici; Obama e gli altri capi di stato sono incapaci di comprendere o di vedere la realt effettuale. Ma uno scrittore mette a fuoco un problema, non ha le risposte per risolverlo. La paura un sentimento dominante nellattuale situazione di crisi delle borse? Pu esistere un algoritmo capacedi prosperare sulpanico della gente? Sta accadendo. Si lavora seriamente in questa direzione,

coninvestimenti enormi. Alcuni ricercano esplicitamente il panico, lo adorano, perch nel panicoluomoha uncomportamentoirrazionale, ognuno reagisce a suo modo, si fanno megliogli affari. Lo dice Canetti: la massa in fuga spinta dalla minaccia, tutti fuggono, vengono trascinati. Lalgorismo prodotto dalla forzadei computer pu provocare condizioni di crollo di interi mercati? Dal 1965 ad oggi il potere dei computer raddoppia ogni 18

Sopra il celeberrimo Urlo di Edward Munch un quadro che diventato simbolo del panico e della paura

IL PROGRAMMA

Trecento incontri e largo agli scrittori


C
Legiziano Ala al-Aswani

Giancarlo De Cataldo

ON un omaggio ad Edoardo Sanguineti a un anno dalla scomparsa e una lezione di Alessandro Baricco su Walter Benjamin si inaugurato a Mantova il Festivaletteratura, giunto alla sua quindicesima edizione. Fino a domenica sono cinque giorni di incontri, in tutto oltre trecento, temi caldi come la creativit, la riappropriazione dello spazio urbano, lattenzione allambiente, la proposta al pubblico di alcuni dei migliori scrittori under quaranta. Il richiamo dellattualit forte a partire dalle rivoluzioni del Mediterraneo: ospiti due narratori come Ala al-Aswani e Hisham Matar, ma anche Amira al-Hussaini e Ramy Raoof, i giovani blogger protagonisti del movimento di piazza

Da Aswani a Matar da De Cataldo a Baricco alla cilena Serrano


Tahrir,insieme aldirettore delle news di Al-Jazeera, Mostafa Souag. La ricorrenza dei 150 anni dellunit stimola numerose riflessioni sui temi dellidentit e la storia del nostro paese e insieme alcune riletture della letteratura risorgimentale o pi in generale patriottica. Tra le prime vanno ricordate il dialogo tra Giancarlo De Cataldo e Lucy Riall su eroi e traditori del nostro Risorgimento e il confronto su unit e

disunit del nostro paese tra Ernesto Galli della Loggia e Aldo Schiavone.. Con i Quaderni di scuola il Festival offre la possibilit di leggere la storia del nostro paese che entrata - direttamente o indirettamente - nei componimenti dei ragazzi delle scuole elementari italiane dal 1861 ad oggi. Tra gli autori di narrativa europea coinvolti in dibattiti, lo spagnolo Ricardo Menndez Salmn, lo svizzero Martin Suter, lo svedese Jonas Jonasson - che sar impegnato in un inedito duetto con Giorgio Faletti - la cilena Marcela Serrano. Infine l omaggio a Virginia Woolf con la nipote Angelica Garnett e Ginevra Bompiani.
R.M.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Marcela Serrano

mesi. Siamo in una situazione nuova, come dinnanzi allesplosione di una nuova vita.. Anche nel mondo della finanza ci si chiede quale direzione possa prendere lintelligenza artificiale. O quella di un essere umano in grado di controllarla o di un sistema che ci controlla Parlava di Canetti. C unanalogia con Peter Kiev il personaggio di Auto da f che, con il fuoco, distrugge lonnipotenza della cultura umanistica rappresentata dalla sua straordinaria biblioteca. Anche il suo Hoffmann, con il fuoco che alla fine lavvolge, sembra voler scongiurare la possibilit di una intelligenza che vada oltre ogni previsione e che, forse, solo il frutto della sua follia. Canetti mi stato utilissimo. Ma in fondo molto pi utile stato il romanzo gotico, il Frankenstein di Mary Shelley: la creatura fabbricata dal suo padrone alla fine diventa troppo pericolosa, non si riesce pi a controllare. Uno schema tipico della tragedia classica: c un personaggio che cerca di fare qualcosa, quel qualcosa non buono, allora si cerca di distruggerlo in un luogo e in giorno definiti. Ma ci sono interpretazioni che appartengono legittimamente al lettore, il suo Canetti vale quanto la mia Mary Shelley...
RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Baricco

Il Maxxi riparte con un inedito gioiello di uno dei maestri dellarchitettura contemporanea, Alberto Campo Baeza, El rbol de la creacin. Lalbero della creazione. E un albero maestoso le cui foglie sono disegni, progetti che si affacciano su uno stagno, quasi uno straordinario segno di rinascita e di rinnovata bellezza. Linstallazione, realizzata per Maxxi Architettura, rappresenta il terzo dei quattro appuntamenti di Nature il ciclo ideato da Pippo Ciorra (dopo quelli con opere di Francesco Venezia e West 8 e prima della tappa conclusivache avr protagonista linnovativo UN Studio di Amsterdam) e il cuore di una mostra dedicata a Campo Baeza a cura di Manuel Blanco. La metafora dellalbero, dice Margherita Guccione, direttore di Maxxi Archiettura, restituisce larmonia tra paesaggionaturale e costruzione architettonica, dove i progetti dellarchitetto spagnolo riesconoasmaterializzarsi, fluttuare, vincere la gravit ed entrare in contatto con i LAlbero ritmi propri della creazione della natura. Raffinatissimo e rigoroso architetto della luce, la materia prima con la quale costruisce isuoispazi, minimalista creatore ispirato dal principio del less ismore, CampoBaeza (occasione da non perdere) terr stasera una conferenza sulla sua opera, alle 20,30. Linstallazione e la mostra sul maestro spagnolo (in programma fino al 30 ottobre) non rappresentano le uniche novit della stagione autunnale del museo di via Guido Reni. Sono affiancate da Exhibiting the Collection 1950-2010 che presenta (a cura di Maristella Casciato, fino al 13 novembre) una prima selezione dei progetti cult del Maxxi Architettura. Sar possibile ammirare i ponti di Paolo Soleri (il creatore di Arcosanti) e la ricostruzione della Felice di Venezia di Aldo Rossi, le Cartoline postali di Yona Friedman e il modello di 4 metri e mezzo del Ponte di Messina progettato da Sergio Musmeci e Ludovico Quaroni, il parco per la talassoterapia ad Alicante di Toyo Ito e le scenografie di Costantino Dardi per il film Il ventre dellarchitetto di Peter Greenaway. E molte altre perle.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Lo schema una griglia di 9x9 caselle, in cui sono evidenziati 9 "settori" quadrati di 3x3 caselle ciascuno. Alcune caselle riportano un numero, altre sono vuote. Il gioco consiste nel riempire tutte le caselle in modo tale che ogni riga, ogni colonna e ogni settore contenga tutti i numeri da 1 a 9, senza alcuna ripetizione. Nell'esempio, nel terzo settore il numero 7 andr per forza in g3, poich gi presente nella colonna h (in h5), nella riga 1 (in b1) e nella riga 2 (in e2).

7 2 3 8 6 4 6 9 5 7 6 2 5 2 9

8 7 1 5 3 6 5 7 1

Scrivere un numero da 1 a 9 in ogni casella bianca. La somma di ogni segmento di linea orizzontale o verticale deve essere uguale alla cifra segnata a sinistra o sopra il segmento corrispondente. Un numero pu essere usato una sola volta in ogni segmento orizzontale o verticale

TABELLA SOMME UNIVOCHE


2 cifre 3 4 16 17 6 7 23 24 10 11 29 30 15 16 34 35 21 22 38 39 28 29 41 42 36 37 38 39 40 41 42 43 44 1+2 1+3 7+9 Per risolvere 8+9 1+2+3 lo schema aiutatevi 1+2+4 con la tabella 6+8+9 dei numeri 7+8+9 obbligati 1+2+3+4 1+2+3+5 5+7+8+9 6+7+8+9 1+2+3+4+5 1+2+3+4+6 4+6+7+8+9 5+6+7+8+9 1+2+3+4+5+6 1+2+3+4+5+7 3+5+6+7+8+9 4+5+6+7+8+9 1+2+3+4+5+6+7 1+2+3+4+5+6+8 2+4+5+6+7+8+9 3+4+5+6+7+8+9 1+2+3+4+5+6+7+8 1+2+3+4+5+6+7+9 1+2+3+4+5+6+8+9 1+2+3+4+5+7+8+9 1+2+3+4+6+7+8+9 1+2+3+5+6+7+8+9 1+2+4+5+6+7+8+9 1+3+4+5+6+7+8+9 2+3+4+5+6+7+8+9

12 8 6 19 11 12 12 22 21 19 7 20 17

30 16 8 4

17

24

3 cifre

4 cifre

20 28 13 16 6 6 8 12 7 8

2 5 1 7 8 9 3 6 4

8 3 7 1 6 4 9 5 2

9 4 6 2 3 5 7 1 8

1 6 5 4 2 7 8 9 3

7 9 2 3 5 8 6 4 1

3 8 4 9 1 6 2 7 5

5 7 3 6 4 2 1 8 9

6 2 8 5 9 1 4 3 7

4 1 9 8 7 3 5 2 6

5 cifre

6 cifre

Incrocio del 3 col 4: il 3 si ottiene solo come somma di 1 e 2, il 4 solo come somma di 1 e 3, dunque nella casella comune ci va l'1; poi si aggiunge il 2 per completare la somma 3 e il 3 per completare la somma 4. Nella riga col 20 c' un 3, e nelle due caselle vuote la somma che manca 20-3=17; 17 in due cifre si ottiene solo con 8 e 9; nella colonna dell'11 c' gi un 2 quindi il 9 non ci pu stare perch il totale supererebbe 11. Quindi la sequenza della riga col 20 3 - 8 - 9. Per completare le ultime due caselle ci possono andare solo un 1 e un 5.

7 cifre

12 11

8 cifre

7 9 9 8 7 8 6 9 7 6 8 6 8 9 1 5 7 8 9 6 3 1

6 3 2 1 6 1 9 4 7 7 2 8 3 9 6 8 6

9 3

7 9 1

-TRX IL:07/09/11

21.55-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 24 - 08/09/11-N:

24

CULTURA & SPETTACOLI

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

IL CASO Quando la notte fischiato dalla stampa, lungamente applaudito dal pubblico

SEGUE DALLA PRIMA PAGINA


di GLORIA SATTA

Pandolfi madre esasperata divide la platea della Mostra


Comencini: reazione inaudita, il festival non accetta le emozioni
li), racconta lamore impossibile tra un uomo e una donna nello scenario maestoso della montagna. Lei una madre depressa e solitaria che porta il figlio di due anni a respirare laria salutare dellalta quota, lui una guida alpina scontrosa e segnata da traumi familiari. Quando la donna, esasperata dal pianto del bambino, avr una reazione inconsulta che potrebbe evocare la vicenda di Cogne (solo un caso, assicura la regista), luomo risulter provvidenziale e tra i due sinA destra il cast del film di Cristina Comencini sul red carpet

Un classico della peggiore tradizione del Lido dove la sala fa presto a trasformarsi in unarena. Con buona pace dei film italiani, vittime privilegiate di questo gioco al massacro. Ne sa qualcosa Michele Placido che nel 2004 port alla Mostra Ovunque sei e venne fatto a pezzi. Comencini commenta i dissensi indignata: Non mi era mai capitato, una reazione inaudita. Si vede che i festival non sono pronti ad accettare le emozioni. E non credo che i fischi venissero dalle donne... Io ho raccontato di una madre che si sente persa, ho spiegato quanto pu essere bella ma anche dura la maternit. E un tema di cui nessuno parla mai, specialmente gli uomini ai quali difficile mostrare un seno che non sia oggetto di seduzione ma di allattamento. Il produttore Riccardo Tozzi aggiunge: Accetto le critiche, potete tirarmi i pomodori alla fine del film. Ma sghignazzare durante la proiezione significa falsare la percezione della platea. E un atto di violenza. Giornata movimentata, dunque, ma non abbastanza da togliere lentusiasmo alla regista e ai suoi attori: con Pandolfi e Timi sono sbarcati anche Michela Cescon e Thomas Trabacchi. Comencini, che ha portato sullo schermo il suo omonimo romanzo (Feltrinel-

La regista: hoil coraggio di parlare della fatica di avere un figlio


Filippo Timi e Claudia Pandolfi in una scena del film Quando la notte

nescher unattrazione reciproca fatta di sguardi, emozioni e pochissime parole. Sono la prima a raccontare il senso di solitudine che assale una donna che ha messo al mondo un figlio, insomma lambivalenza dei sentimenti cheaccompagnano la maternit. Esperienze che le donne conoscono benissimo ma delle quali cinema e letteratura si guardano bene dal parlare, dice Comencini. Per Pandolfi, il film stato unolimpiade emotiva e unesperienza liberatoria, anchio come madre ho incontrato allinizio qualche difficolt.

Michela Cescon interpreta un personaggio luminoso, agli antipodi della protagonista: una mamma felice al lavoro nella baita che gestisce con Trabacchi, marito partecipe e solidale. E una donna che affronta la vita con semplicit, sorride lattrice, e pronuncia una frase che mi emoziona fino ai brividi: se non avessi avuto un uomo con cui condividere la maternit e il progetto di famiglia, non avrei mai fatto figli. Ed possibile che il bravissimo Timi interpreti solo personaggi tenebrosi (fa pure il pedofilo in Ruggine)? Ma un bel ruolo leggero, mai? Mi vogliono tutti e arriveranno anche le commedie, promette lattore. Musicato da Andrea Farri, il film uscir il 28 ottobre con 01.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Lopera del cinese Cai Shangjun ingara tra mille cambiamenti


VENEZIA - La Mostra di Venezia stato un traguardo difficile per il film sorpresa People Mountain People Sea del cinese Cai Shangjun, che si aggiunto alle pellicole in concorso. Sarebbe riuscito ad arrivare al festival, infatti, con una copia diversa da quella a cui le autorit cinesi avrebbero rifiutato per cinque volte il visto censura nonostante i vari cambiamenti portati. People Mountain People sea la storia di Lao Tie (Chen Jianbin), che tornato a vivere nel suo villaggio in una provincia remota della Cina, decide di dare la caccia allassassino del suo fratello minore. La polizia infatti lha identificato ma non riuscito a fermarne la fuga.

PUNTO CRITICO
dal nostro inviato FABIO FERZETTI

VENEZIA - Una mamma in vacanza col figlio piccolo, una casa isolata sul Monte Rosa, un uomo abbandonato dalla moglie che vive al piano di sotto. Il bambino urla e strepita insieme alla mamma, esasperata dai suoi pianti continui. Poi di colpo, dopo un tonfo, non urla pi. Silenzio, terrore. Luomo corre di sopra, sfonda la porta con un piede di porco, trova madre e bambino riversi a terra. Seguono folle corsa verso lospedale, spiegazioni confuse della madre, sguardi duri delluomo, che ce lha con le donne perch da piccolo la mamma abbandon lui e i fratellini... Sfiorata la pista delitto di Cogne, il film di Cristina Comencini, Quando la notte, sterza verso quello che sarebbe un grand mlo, una storia di amori perduti e ritrovati, se avesse il coraggio di andare fino in fondo. Perch quella rude guida alpina (Filippo Timi, bravo malgrado

Amori perduti e ritrovati e lapocalisse intima di Abel


il ruolo impossibile) cerca solo lamore, si capisce, e la mamma sola (Claudia Pandolfi) lo sente subito, anche se per ammetterlo dovr conoscere tutta la famiglia (i fratelli Thomas Trabacchi e Denis Fasolo, lex-moglie Manuela Mandracchia, soprattutto la cognata Michela Cescon, perfetta come sempre in scene non facili). Ma oggi il melodramma malvisto, oggi i film (italiani) esigono il Grande Tema e qui di Grandi Temi ce n a volont. C la Paura Materna (come possiamo noi povere mamme confessarci fragili e inadeguate?). C la Guerra dei Sessi, fonte di nevrosi e delitti (si sa che i maschi non capiscono queste ansie, in pi se la prendono perch sono eterni bambini, come si vede in una scena ad alto rischio di allattamento adulto). Ed ecco Crisi del Maschio, Famiglie Castranti e Gossip Assassino, perch se ti etichettano cattivo, come la povera guida, non ne esci pi. Per dominare ingredienti cos forti le strade sono solo due. Il pudore, che tace, allude, chiaroscura. E lesagerazione, che invece cavalca gli eccessi, narrativi eformali, per farne stile. Quando la notte si ferma a met, sfondando troppe porte aperte per sorprendere. E poi dei personag-

gi al cinema, anche dei peggiori, dovremmo poterci innamorare. In tanto cinema italiano invece dominano cattolicissimi sensi di colpa. E con i sensi di colpa non si seduce nessuno. Semplicit, faccia tosta, paradossale autobiografismo sono invece le chiavi di 4:44 Last Day on Earth di Abel Ferrara, una fine del mondo intimistica e low-tech da contrapporre alle sparate visionarie e narcise di Lars Von Trier in Melancholia. Niente scontro tra pianeti, stavolta andiamo tutti fritti per il buco nellozono. Ma vista limmensit della catastrofe, a casa dellattore Willem Dafoe e della pittrice Shanyn Leigh, come ovunque, tutto procede (quasi) come sempre fra sesso, arte, chiacchiere, gelosie. E qualche comprensibile attacco di isteria. La cosa pi bella sono due scene damore molto esplicite. La pi toccante, quasi una confessione, la rinuncia allultima dose di droga. Von Trier ci costringeva a pensare solo a lui. Sullo schermo di Ferrara invece passa un pezzo di mondo.
RIPRODUZIONE RISERVATA

-TRX IL:07/09/11

23.22-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 25 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

CULTURA 25 & SPETTACOLI 25

25

Maternity blues Black Block quattrodonne crudezza accomunate e coraggio daundramma nel doc sul G8
di TITTA FIORE dal nostro inviato

dal nostro inviato

VENEZIA - La fine del mondo secondo Abel Ferrara: un uomo, una donna in una stanza, un po di sesso, qualche conto da chiudere, una tv che trasmette le ultime notizie, un cielo che allimprovviso si tinge di verde...E stato molto applaudito, alLido,ilregista americano maledetto, 60 anni appena compiuti, con il suo ultimo film: 4:44 Last Day on Earth interpretato da Willem Dafoe e Shanyn Leigh e presentato in concorso. Secondo Ferrara, il mondo finir a causa del riscaldamento globale, timore universale e oggetto dellazionepolitica di Al Gore. A proposito, lex vicepresidente Usa ha visto il film? Non ancora, ma ha appoggiato il progetto, risponde il regista.

IN CONCORSO

BeneaccoltoalLido4:44LastDayonEarth unastoria catastrofica interpretata da Willem Dafoe cheentraneipronosticiperiltoto-Leone Biennale soddisfatta del primo bilancio della Mostra

Gli attori Willem Dafoe e Shanyn Leigh insieme con il regista Abel Ferrara

Ferrara:lafinedelmondo sicuracomeletasse
Il direttore Mller: Lascio ma non per Roma
Come si pu essere sereni come i protagonisti di 4:44 Last Days o Earth sapendo di vivere gli ultimi istanti? C poco da fare, il mondo prima o poi finir. Sar una risposta banale, ma proprio cos. Tutti noi sappiamo che un giorno moriremo e non ci resta che vivere. La morte lunica certezza, insieme con le tasse, diceserafico Ferrara. Ladifferenza che le impostedipendono dal Fisco, mentre la morte... chi lo sa. Niente effetti speciali, nel suo film: il cielo verde non stato realizzato al computer ma unautentica aurora boreale. Ea giudicare dallaccoglienza dei critici, che si sono sobbarcati la proiezione slittata a tarda notte, il film di Ferrara ha buone possibilit di entrare nel palmarsdella giuria guidata da Aronofsky, che sabato assegner il Leone doro e gli altri riconoscimenti. Vuoi vedere che Mller fa vincere un italiano? Ma quando mai. La giuria sovrana e incoroner il migliore. Aronoksky, che non ammette interferenze e fughe di notizie, ci ha chiesto altri premi: sono tanti i film belli che ha visto...ma non possibile, il regolamento vieta gli ex aequo, risponde il direttore della Mostra, che conferma la sua volont di lasciare il Lido al termine del mandato. Per dirigere il festival di Roma? No, per andare molto pi lontano. Intanto si traccia un primo bilancio della 68ma Mostra. Alla settima giornata, sono stati staccati 25.588 biglietti, con

un incremento del 2 per cento e dell8 per cento delle vendite on line. Crisi? Stando a questi dati non si fatta sentire, risponde il presidente della Biennale, Paolo Baratta, che conferma i progetti di ristrutturazione per i prossimi tre anni: ampliamento della sala Darsena, realizzazione di due sale e di nuovi spazi per lindustry office. Il cratere, monumento alla mancata costruzione del Palazzo, nel 2012 sar ancora l. Non sar invece in questi giorni a Venezia il regista iraniano Mojtaba Mirtahmasb, co-realizzatore con Jafar Panahi di This is not a film atteso il 10 per il ciclo Cinema e diritti: le autorit di Teheran gli hanno sequestrato il passaporto.
Gl. S.
RIPRODUZIONE RISERVATA

VENEZIA -Lachiamano maternity blues, con un eufemismo gentile, la depressione post partum che spinge certe madri ad uccidere i propri figli. Il fenomeno in crescita: secondo il Rapporto Eurispes nel 2010 in Italia stato compiuto un infanticidio ogni venti giorni. Dietro il gelo dei numeri, drammi privati e un malessere sociale che tende a misconoscere le condizioni sempre pi difficili della maternit e il complesso rapporto di amore, senso di inadeguatezza, sacrificio e abnegazione che si cela dietro quello che troppo banalmente viene definito istinto materno. Grazia Vera- Andrea Osvart sani ha dedicato al tema una pice teatrale, From Medea, Fabrizio Cattani vi si ispirato per un film che si intitola, appunto, Maternity blues, presentato alla Mostra in Controcampo Italiano. Protagoniste quattro donne, accomunate dalla stessa colpa e dallo stesso tormento interiore. Le interpretano Andrea Osvart, Monica Birladeanu, Chiara Martegiani e Marina Pennafina. Nellospedale psichiatrico dove si tenta il loro recupero nascono faticose amicizie, emergono laceranti confessioni, si prendono decisioni dolorose ed estreme. Le pareti dellistituto le isolano e nello stesso tempo le proteggono dal mondo esterno, e i giorni passano in un tempo sospeso di apparente normalit, tra cinismi di facciata e lettere mai spedite. Il film non giudica n assolve queste donne, semplicemente le racconta nel segno della compassione: perch alla fine siamo tutti un pozzo profondo, come dice la Verasani parafrasando Schopenhauer.
RIPRODUZIONE RISERVATA

VENEZIA - Nessuno si commuove, se non quando ricorda larrivo dei familiari sconvolti. Qualcuno non pi giovanissimo, e non era un ragazzino nemmeno nel 2001. Tutti riescono a rievocare fatti terribili provati sulla propria pelle con vivida precisione e insieme con una serenit, un distacco, una dignit che lasciano a bocca aperta. Almeno quanto gli orrori, le violenze, le torture fisiche e psicologiche che descrivono senza batter ciglio. Sono i protagonisti di Black Block, il documentario diCarloA.Bachschmidt presentato a Venezia in Black Block Controcampo. Sette giovani che erano al G8 di Genova nel 2001. Sette uomini e donne - tedeschi, spagnoli, inglesi, francesi - che hanno vissuto i pestaggi e le torture della scuola Diaz e della caserma Bolzaneto. Solo uno di loro appare nella sua citt, a Berlino. Gli altri parlano in uno stanzone anonimo che sa di commissariato. Tutti si sono costituiti come parti offese al processo per i fatti della Diaz e di Bolzaneto. Due di loro, Mina Zapatero e Lena Zuhlke, hanno accompagnato a Venezia questo docu della Fandango che precede latteso film di Vicari sulla Diaz. Le loro parole non aggiungono forse molto ai fatti gi noti, ma un conto leggere, un altro vedere. Il titolo ricorda che lo spauracchio dei BlackBlock fu unoperazione dipropaganda voltaa preparare il terreno. Se ne esce sconvolti, per la crudezza e il coraggio. Bisognava ricordare che il G8 non fu una tragedia solo italiana, Black Block ci riesce benissimo.
F. Fer.
RIPRODUZIONE RISERVATA

GIOVEDI 8 SETTEMBRE ORE 18.00

APRE A ROMA IL NUOVO SHOWROOM HONDA


Special guest:

Andrea Dovizioso
presenter il nuovo scooter Honda onda onda n

MEGA BIKE - Viale Trastevere angolo Piazza Ippolito Nievo - ROMA


-TRX IL:07/09/11 23.22-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 26 - 08/09/11-N:

SPORT
e-mail: sport@ilmessaggero.it fax: 06 47887668

LAPPELLO Il capitano interrompe il silenzio e si rivolge via internet al mondo giallorosso: abbiamo un obiettivo comune

Uniti per la Roma


Totti, messaggio damore: tutti al fianco di societ e allenatore
di MIMMO FERRETTI

ROMA - Tutti uniti, lurlo di Francesco Totti dopo giorni, settimane, mesi di silenzio. Tutti uniti per il bene della Roma, il pensiero che il capitano ha affidato al blog del suo sito internet alla vigilia dellinizio (vero) del campionato. Nessuna conferenza-stampa, nessuna intervista ma un semplice messaggio che, in questo momento, vale pi di mille parole e che assume unimportanza fondamentale nellagitato mondo Roma. Tutti uniti uno slogan chiama in causa la societ, la squadra e i tifosi e che serve anche a mettere da parte le tante, troppe chiacchiere che dallinizio della stagione hanno accompagnato la Roma (e Totti stesso). Tutti con Luis Enrique, ecco il senso delluscita del capitano; ma anche tutti con Tom DiBenedetto e il suo management. Chi pensa, per, che il messaggio di Francesco sia stato suggerito dalla societ o concordato con i dirigenti per gettare acqua sul fuoco delle polemiche pu farsene una ragione e mettersi lanima in pace: non cos. Quando c stato da dire qualcosa, Totti - nel bene e nel male - ha fatto sempre di testa sua, pagandone - in alcuni casi - anche pesanti conseguenze. Eccolo, il messaggiodel capitano. Domenica inizia un nuovo campionato. Un campionato che comincia in ritardo rispetto agli anni precedenti. Come sempre ho fatto mi auguro che questa annata sportiva regali grandi soddisfazioni ai tifosi.Finalmente la rosa al completo con il rientro dei nazionali e potremo iniziare a giocare. Avremo tanti calciatori nuovi e tutti quanti noi dovremo stringerci attorno al nuovo allenatore, alla squadra e alla societ per partire nella maniera migliore. Lo faremo assieme e con un unico obiettivo, la Roma, di cui proprio io sono il primo tifoso. E ancora. Vi aspettiamo tutti allo stadio per sostenerci come avete sempre fatto, e sono certo che riusciremo a farvi gioire. Ci aspetta il Cagliari, lo scorso anno allOlimpico, Ficcadenti (allenatore dei sardi, ndr) ci mise in difficolt con il Cesena. Quindi dovremo concentrarci al massimo: uniti per la Roma. Di Totti, a Milano, ha parlato Alberto Aquilani, neo rossonero, cresciuto con il mito del capitano..., che domani affronter la Lazio. Io a Roma ero abituato a questo genere di polemiche.

Sono il primo tifoso della squadra dobbiamo partire nel modo migliore
Comunque, penso che quello che si sta aprendo alla Roma un nuovo ciclo che ha gi messo in piedi una buona squadra. Totti un giocatore troppo importante, un simbolo di Roma e della Roma e non merita le critiche che qualcuno gli ha rivolto. Lo capir anche Luis Enrique quando lo metter in campo che di giocatori come Francesco ce ne sono pochi, il virgolettato del Principe di Monte Sacro. Gi, ma Totti domenica contro il Cagliari sar in campo dal primo minuto? Luis Enrique ci sta pensando. Il tecnico asturiano sta tenendo tutti, non solo Totti, sulla

corda dato che in allenamento ha provato, prova e riprova questo o quel tridente. Totti con Bojan e Osvaldo il trio pi gettonato, ma occhio a Borriello che, in silenzio, corre, suda e non vuole arrendersi al ruolo di riserva. E occhio anche a sorprese legate ai nomi dei pi giovani, visto che Luis non d peso alla carte didentit ma al lavoro sul campo. Ecco perch nulla va dato per scontato, come accaduto prima delle due partite contro lo Slovan. Al di l di quali saranno le scelte di Luis, i tifosi, che si annunciano ancora una volta numerosissimi allo stadio, si aspettano una vittoria per cancellare la delusione di Europa League e per cominciare con il piede giusto il campionato. Totti, il primo tifoso della Roma, com scritto nel suo messaggio, in caso di vittoria far festa comunque.
RIPRODUZIONE RISERVATA

La pagina del sito internet ufficiale del capitano della Roma, www.francescototti.com, con il messaggio rivolto a tutto il mondo giallorosso alla vigilia dellinizio del campionato, domenica allOlimpico contro il Cagliari

LA TATTICA

Doppio ruolo per De Rossi


Centrale o mediano: Luis Enrique ci pensa
dal nostro inviato

Pjanic in allenamento (foto asroma.it)

Primo allenamento per Kjaer e Pjanic Lamela nel gruppo


ROMA - Gruppo al completo, ieri a Trigoria. Con la sola eccezione di Burdisso, ancora assente dopo limpegno con lArgentina. Primo allenamento al Bernardini per il danese Kjaer, che avr la maglia numero 44, per il bosniaco Pjanic (15) e per Borini (31), reduce dallimpegno con lUnder 21. Buone notizie anche da Lamela: largentino per la prima volta si allenato con i compagni, partecipando anche alla partitina (Borini no) che ha chiuso la seduta. De Rossi e Juan hanno svolto un lavoro leggero. Allenamento (blando) sul campo per Pizarro. Riassunto: Juan, Pizarro, Cicinho, forse Greco e probabilmente anche Lamela non saranno disponibili per la partita contro il Cagliari, domenica ore15. Oggi presentazione ufficiale di Kjaer. Neep Roma Holding ha presentato ieri in Consob il documento relativo alloffertapubblica di acquisto obbligatoria sulle azioni As Roma, del valore di 0,15 euro. LOpa - ricorda una nota - ha per oggetto il 32,9% dellattuale capitale sociale del club giallorosso non ancora in mano alla holding che fa capo per il 60% agli americani di Thomas DiBenedetto e per il 40% a Unicredit.
B.S.
RIPRODUZIONE RISERVATA

FIRENZE - Sto bene fisicamente, si vede. E sono riuscito pure a buttar gi qualchechilo.DanieleDeRossi,guardandosi allo specchio, comincia a riconoscersi e piacersi. Tanto diverso dallanno scorso, in cui non mai riuscito a essere se stesso in campo. Sempre in affanno e a volte cos fuori fase e fuori partita da perdere il controllo dei nervi. Le sue uniche gare, finora,sonole treconlaNazionale,recuperata dopo le esclusioni nel finale della scorsa stagione per i suoi comportamenti in contrasto con il nuovo codice etico imposto da Prandelli. Che adesso pu di nuovo contare a tempo pieno sul romanista: in forte ripresa: si presentato bene dopo lestate, fisicamente ha recuperato e si anche asciugato un po. Tra laltro dimostra di potersi adattare a pi ruoli. Se continua cos torner a essere tra i pi forti centrocampisti dEuropa, la benedizione del citt azzurro. La svolta di De Rossi personale e personalizzata.Non casualeche siatragli italiani pi in forma. Perch la sua annata partita con largo anticipo. Non a Riscone, dove ha subito lasciato il segno nella testa e nel lavoro di Luis Enrique, ma venti giorni prima. Nella sua Ostia, Daniele ha programmato la stagione. Con allenamenti mirati, quasi volesse organizzare un pre-ritiro in proprio per iniziare al meglio, pi pronto di compagni e avversari. Venti giorni, durante le vacanze, di full immersion. Almeno tre ore di fatica e sudore per eliminare qualche chilo di troppo, per avere pi fiato e pi corsa. Perch la nuova Roma punta tanto sul pressing e anche con Prandelli non si scherza. Vuole che i centrocampisti,comegli attaccantisiano sempre pronti ad aggredire sui portatori di palla,dove comincialazione.Unapressione altissima e anche molto intensa. Per farcela, in giallorosso e in azzurro, bisogna essere sorretti da una condizione atletica di primo piano. Da quella ha ricominciato, da solo, De Rossi. Per tornare protagonista, a prescindere dal ruolo in campo. Attorno al quale si aprir presto il dibattito anche a Trigoria, dopo il tris di prestazioni convincenti con lItalia, lultima di sicuro

Lottima prestazione da intermedio con lItalia offre allasturiano due affidabili opzioni

Daniele De Rossi, chiave del gioco giallorosso

la migliore delle tre, contro la Slovenia marted sera a Firenze. Giocando da intermedio, ma anche regista e trequartista, Daniele ha spopolato offrendo a Prandelli tutta la ricchezza del suo repertorio tecnico e tattico. Pericoloso in attacco, prezioso nellinterdizione e lucido nella manovra. Gli attaccanti devono cercare di pi la profondit. Meno male che ci pensa De

Rossi, sempre pronto a inserirsi e a buttarsi allinterno dellarea avversaria, ha ricordato il citt azzurro,indicandolo come esempio a Rossi e Cassano. Luis Enrique, per, lo vede in una posizione diversa. E anche pi delicata. il regista, il centrocampista arretratochevaaschermare la difesa e che si sistema in mezzo ai due centrali del reparto arretrato. Per il tecnico asturiano luomo che deve dare equilibrio e protezione alla Roma. La sua alternativa, nelle due partite con lo Slovan, stato il giovane Viviani. Ora, con quelle caratteristiche, Lucho ha anche Gago. Ma l, nel bel mezzo del gioco, la prima scelta Daniele che, dal canto suo, proprio in quella zona del campo preferisce sistemarsi. Senza aver paura di prendersi responsabilit e di rinunciare a qualche medaglia (cio i gol) da cucirsi al petto. Ma la duttilit mostrata in azzurro ha colpito lallenatore di Gijon che ora sa di avere anche questa variante in pi. De Rossi si riprender la Roma domenica pomeriggio contro il Cagliari, a quattromesiprecisi dallultimapartitaingiallorosso, a San Siro l11 maggio contro lInter nella semifinale di ritorno di Coppa Italia. In campionato non gioca addirittura dal 1 maggio a Bari, il giorno della gomitata a Bentivoglio. Nel frattempo si avvicinato alla scadenza del suo contratto. Il rinnovo la priorit assoluta della nuova propriet che per tenerlo dovr fare uno sforzo in pi. Forse anche due. Del resto il giocatore garantisce il doppio ruolo.
U.T.
RIPRODUZIONE RISERVATA

-TRX IL:07/09/11

21.33-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 27 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

SPORT 27

27

Luis Enrique Martinez Garcia, classe 1970, allenatore della Roma, con la quale ha firmato un contratto biennale. Contro il Cagliari, domenica, esordir nel campionato italiano dopo aver guidato il Barcellona B nella seconda divisione spagnola. La sua Roma giocher con il 4-3-3 con una mentalit molto offensiva Nella foto grande, Francesco Totti

NAZIONALE

Il ct gi proiettato al prossimo anno

IL CASO

Prandelli divide lItalia


Stage per reparto per preparare lEuropeo
dal nostro inviato UGO TRANI

Balotellivada daipmepoi venga a Scampia perscusarsi


NAPOLI - La convocazione diBalotellidai pmnapoletani per essere ascoltato su vicende legate alla criminalit potrebbe essere loccasione per il giocatore di venire a visitare i luoghi del volontariato e dellimpegno sociale a Scampia casomai accompagnato da persone per bene. Loriferisce il preteanticamorra Don Aniello Manganiello sottolineando che tutti sapevano a Scampia che il calciatore oltre un anno fa era venuto a fare il turista dei luoghi della camorra accompagnato da persone poco raccomandabili, affiliati ai clan. Ha commesso un errore a fare quel vergognoso tour, adesso per ha la possibilit di redimersi e chiedere sinceramente scusa. Noi gli rinnoviamo linvito, nel giorno in cui dovr essere ascoltato dai pm, a venire anche al centro Don Guanella per conoscere il vero volto di questi quartieri che non solo camorra. Ma intanto SuperMario si gode gli applausi di Firenze. Se quel suo destro che ha sfiorato il palo fosse entrato avremmo parlato tutti di un fenomeno, il giudizio di Gigi Riva, uno che di mestiere dopo il goleador azzurro ora fa il padre putativo di giovani esuberantiefragili.E fenomeno Mario Balotelli lo davvero. A giudicare da come stato accolto, al carcere di Sollicciano o allo stadio di Firenze, lui lultimo di una generazione di divi azzurri chesembravascomparsa,tanto pi amato quanto pi fuori dalle regole. Resta da capire se lidentificazione con la sua classe enorme o con il suo essere ribelle. uno che non parla molto, si tiene tutto per s. Ma una cosa la so: non vede lora di fare il suo primo gol in Nazionale.

FIRENZE - LEuropeo comincia subito: sarebbe un errore prenderci sei mesi di vacanza, dando appuntamento a giugno. Cesare Prandelli non si siede davanti alla qualificazione. Non sta l ad ammirarla, anche se ottenuta in anticipo, di due giornate, e nella sua Firenze, marted sera. Perch non siamo ancora una grande squadra. Abbiamo scollinato, questo s. Ma c tanto lavoro da fare e non possiamo certo staccare. Dobbiamo restare concentrati per farci trovare pronti nella competizione in Polonia e Ucraina. Le nostre avversarie sono pi avanti, stanno insieme da tempo. Noi siamo partiti da zero un anno fa. Messo il timbro sul passaporto, ora il citt vuole preparare nel modo migliore il viaggio. E la prima idea su come affrontarlo gli viene dallunico difetto emerso nella sua gestione. In questi tredici mesi abbiamo avuto sempre troppo poco tempo per noi. Per gli addestramenti che, in una nazionale allargata a 13 club per le ultime due sfide contro le Far Oer (8 societ nella formazione titolare) e la Slovenia (7), servono per dare unimprontaalla squadra.Non potendo lavorare su un blocco, chieder di fare alcuni stage, di un giornoemezzo,magarichiamando giocatori di un reparto alla

Chieder di poter lavorare pi spesso con i calciatori i club capiranno


volta. Ora dobbiamo ripassare quanto fatto il mese prima e questonon aiuta. Io sonopaziente e tenace, vedrete che la Federcalcio mi supporter. Anche i club capiranno, non vogliamo certo toccare i loro interessi. LItalia si merita qualche ora di lavoro in pi. Il primo alleato ce lhain casa,aCoverciano: Arrigo Sacchi. il responsabile delle Under, ma quando fu chiamato a fare il citt allinizio degli anni Novanta,con lappoggio convinto del presidente Matarrese, si prendevaigiocatoriper tre-quattro giorni a settimana, facendo infuriare le societ, in particolare le big e soprattutto il Milan di Berlusconi e Galliani che lo avevano lanciato nel calcio. La richiesta la conseguenza di una considerazione di Prandelli. Ho capito che non c grande entusiasmo attorno alla Nazionale: bisogna aspettare di giocare europei e mondiali per ritrovarlo. Durante quelle competizioniveditutti conlemagliette azzurre azzurra addosso. Va bene cos, ma io chiedo solo di

lavorare un po di pi. Spazio per gli stage se ne pu trovare tra febbraioemarzo.LItaliachiuder il 2011 giocando a ottobre le ultime due gare delle qualificazioni contro la Serbia a Belgrado e contro lIrlanda del Nord a Pescara e a novembre le due amichevoli in Polonia, dove andr in ritiro durante lEuropeo, e contro lUruguay. Insistendo su questi giocatori (da scegliere il quarto centrale difensivo, da scremare la lista degli attaccanti magari portando un mediano in pi), cercando altri centrocampisti di qualit. Perch il gruppo non chiuso ma apertissimo, al di l dei debiti di riconoscenza. Totti, Del Piero e Di Natale: se uno di loro fa una stagione strepitosa e prima dellEuropeo e in forma smagliante, che sciocco sarei se non lo prendessi in considerazione anche solo allultimo momento? Se Di Natale fa altri venticinque gol perch dovrei ignorarlo?. Pirlo va ripetendo che lItalia pu vincere lEuropeo. A Prandelli piace il pensiero positivo delregista. Laconvinzione contagia il gruppo, si visto pure con la Slovenia. Noi vogliamo essere protagonisti, ma niente proclami. Prometto carattere, seriet e coraggio. Andr avanti con i quattroregisti, madovremoessere preparati a cambiare in corsa, a giocare come nel finale della gara di marted con il centravanti: io non sono rigido nelle idee. I difensori devono iniziare lazio-

Cesare Prandelli il ct azzurro che ha portato lItalia agli Europei del 2012 con due turni di anticipo sulla conclusione delle gare di qualificazione

ne. Il campionato mi aiuter: molte squadre cercheranno, come noi, il risultato passando per il gioco. E lUnder di Ferrara ha giovani di personalit. In pi c Balotelli, da proteggere come accadde con Cassano: Mario deve pensare a fare solo il calciatore,a trovare costanza nelle prestazioni e a giocare gare internazionali, come gli altri. Sono quelle che fanno crescere. La gente lo ha applaudito non per le giocate ma per il sorriso con cui si presentato davanti ai detenuti.
RIPRODUZIONE RISERVATA

800 650650

Solo per chiamate da rete ssa. Attivo da luned a sabato, la domenica con risponditore automatico.

011 0 706 181

Il costo della chiamata da cellulare varia a seconda del piano tariffario delloperatore telefonico prescelto.

carrefour.it

-TRX IL:07/09/11

21.33-NOTE:

Offerte valide salvo esaurimento scorte e/o errori ed omissioni di stampa. Le foto sono solo rappresentative.

Prezzi abbassati su centinaia di prodotti delle grandi marche.

-MSGR - 20 CITTA - 29 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

SPORT 29

29

CAMPIONATO -1

Domani sera la sfida con il Milan a San Siro

LAVVERSARIO

Lestro di Hernanes al servizio del gol


Le fortune di Klose e Cisse legate al brasiliano
di DANIELE MAGLIOCCHETTI

Aquilani si presenta Lazio e Bara sar un debutto doc


di SALVATORE RIGGIO

ROMA Da possibile vice-Kak a stella della Lazio. Sono le curiose storie che spesso regala il calcio. In questo caso specifico semplicemente lo strano destino di Anderson Hernanes che nellestate del 2009 fu a un passo dal Milan. Un incrocio curioso, vero, soprattutto alla vigilia della sfida diSanSiro,anche se nelmondo del pallone vicende di questo tipo sono piuttosto normali. Appena ceduto Kak al Real Madrid, la societ rossonera, pungolata e stimolata da Leonardo, allepoca allenatore milanista, si mise sulle tracce del brasiliano. Secondo Leonardo, Hernanes era il giocatore che poteva sostituire tatticamente non solo Kak, ma persino Pirlo. La trattativa tra Milan e San Paolo and avanti per diverso tempo, con i due club ch arrivarono quasi ad un accordo (si narra sulla base di 16 milioni di euro) ma tutto, poi, and in fumo, pare per motivi legati alla dilazione del pagamento: il San Paolo voleva i soldi in due anni mentre il Milan in quattro. Non se ne fece nulla, comunque. Il retroscena fu svelato lanno scorso da un dirigente paulista, poi confermato dallo stesso HernanespropriomentrelaLazio era in procinto di chiudere laffare per portare in maglia

Leonardo lo aveva scelto come vice Kak poi arrivato Lotito Felice della scelta
In alto, il brasiliano Hernanes A sinistra, il tecnico della Lazio Edy Reja

biancoceleste Hernanes, che qualche tempo prima, era stato anche nel mirino del Barcellona di Guardiola. E vero, sarei potuto arrivare in Europa molto prima, ma si vede che non erano maturi i tempi ed stato meglio cos, altrimenti mi sarei perso la Lazio. E io nella capitale sto benissimo, le parole del calciatore. Che da quando arrivatoin Italiaha dovuto modificare il suo modo di giocare e soprattutto di stare in campo. Paradossalmente il suo percorso stato inverso, rispetto a quello che viene da pensare.

Dopo Radu, Reja perde anche Cana


ROMA Unaltra tegola per Edy Reja, in vista dellesordio in campionato, domani sera a San Siro contro il Milan. Dopo Radu, la Lazio perde anche Lorik Cana. Il centrocampista albanese dovr restare fermo per almeno una quindicina di giorni a causa di lesione di primo grado del retto femorale della coscia destra. Dunque, non solo niente Milan, ma Cana dovr saltare anche la sfida dEuropa League con il Vaslui, dove avrebbe giocato titolare, e anche lesordio casalingo di campionato con il Genoa il 18 settem-

Lalbanesesalter leprime duegiornate di campionato e la gara diEuropa League


bre. Da verificare la situazione di Miro Klose, rientrato solo ieri sera nella capitale. Il tedesco nel primo pomeriggio si allener assieme alla squadra, ma sul suo impiego a Milano non sembrano esserci dubbi.

La condizione e il morale sono alti, anche perch dopo la sfida con la Polonia, il giocatore stato esaltato dal ct Loew, dalla critica e dallambiente (i tifosi tedeschi gli hanno dedicato un nuovo coro sulle note di O Sole Mio, trasformandolo in O Klose Mio). Infine, per lIffhs (Istituto Internazionale di Storia e Statistica del calcio), su cui spesso si appoggia la Fifa, attualmente la Lazio occupa la 102.ma posizione in classifica. Rispetto allo scorso anno scesa di parecchie posizioni.
D.M.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Nel San Paolo era un regista che, oltre a giocare a cinquanta metri dalla porta e far girare la squadra,spessocercavadi romperelazioneavversaria,rubando i palloni per far ripartire la sua squadra in verticale. Alla Lazio, sin dal primo giorno Reja lha invece avanzato, collocandolo sulla trequarti per chiedergli principalmente due cose:pensarepi allafaseoffensiva e tirare in porta da qualsiasi posizione. Il risultato stato eccellente, dato che al suo primo anno Hernanes ha realizzato 11 gol in campionato e uno in coppa Italia, facendo meglio anche di Pavel Nedved. Niente male per un centrocampista. Domani sera a San Siro, Hernanes sar il motore per lattacco della Lazio. Sar suo il compito di servire assist per Cisse e Klose, ma potr e dovr anche proporsi al tiro, per poter rappresentare la sorpresa per Nesta e compagni. Quasi come un terzo attaccante, dalla tecnica raffinata e bravo negli inserimenti.Nelleduepartite ufficiali stagionali giocate contro il Rabotnicki, insieme a Rocchi andato entrambe le volte a segno. In questi giorni si sta allenando anche nel calciare le punizioni, altra sua specialit. Reja e i tifosi confidano in una sua zampata nel tempio del calcio, anche perch, di solito, non c due senza tre.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Lex juventino Ho subito capito di essere arrivato in un grande club

MILANO Ad Alberto Aquilani bastato poco per conoscere il pianeta Milan: Sono in rossonero da dieci giorni e ho avuto modo di capire di essere arrivato in un club glorioso, uno dei pi importanti al mondo, ha spiegato lex di Roma, Liverpool e Juventus nella conferenza di presentazione. Il centrocampista allontana pure i paragoni con Pirlo: Sarebbe sbagliato farlo perch siamo due giocatori diversi e lui grandissimo. Per, solo essere accostato a lui per me motivo di orgoglio. Nella sua carriera Aquilani, che avr la maglia numero 18, ha dovuto incassare troppe critiche, come quella diessere poco continuo: S, ma nellultima stagione ho giocato 40 partite. Voglio affermarmi qui e vivere la mia carriera qui. Nellultimo anno ho giocato un po pi arretrato alla Juventus, ma in un centrocampo arombo posso fare iltrequartista o la mezzala sinistra. Io mi sento una mezzala sinistra al cento per cento. Se sono io Mister X? Chiedetelo a Galliani. Gi domani ci sar la Lazio e per Aquilani sar un derby: In pochi giorni sfideremo Lazio e Barcellona, due partite complicate. I biancocelesti sono una buona squadra, il Barcellona lo conosciamo tutti, ma siamo il Milan e anche gli altri devono preoccuparsi. La Juventus? Sono grato, mi ha riportato in Italia e in Nazionale, ma adesso sono qui al Milan e sono contento che sia andata cos. Allegri? un allenatore con grande determinazione, tutti me ne hanno parlato bene. Lo conoscevo poco, ma credo sia uno dei migliori. Al suo fianco cera Antonio Nocerino (indosser la maglia numero 22), lultimo acquisto del club di via Turati: La trattativa stata veloce, quando mi hanno detto del Milan durante gli allenamenti ero pi su rispetto al settimo cielo. stata unoperazione inaspettata. LInter? Non cerco rivincite. Per noi a Palermo era gi stato un evento arrivare in finale.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Lorik Cana

Lo Studio BP & Associati di Roma, zona Parioli, CERCA un RAGIONIERE/A


con esperienza pluriennale, buona conoscenza della lingua inglese. Inviare curriculum: andrea.bertazzoni@bpastudio.it

SELEZIONA per Roma e lintero territorio del Lazio e della Calabria

n. 3 AGENTI DI VENDITA
SI RICHIEDE: Diploma o Laurea; Auto propria; Preferibile esperienza nel settore della vendita di edizioni pregiate. SI OFFRE: La forza di un marchio di tradizione e leader nel settore; Importanti investimenti promopubblicitari; Lavoro pianificato per appuntamenti concordati su partitario aziendale; Formazione costante e affiancamenti sul campo; Livello provvigionale di sicuro interesse pi premi e incentivi; Inquadramento ENASARCO; Ampio riconoscimento delle capacit individuali.
Gli interessati possono inviare un curriculum specificando lautorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/2003 a: Agenzia Treccani per il Lazio - P.zza delle Cinque Scole n. 23 - 00186 ROMA Fax: 0668161201 - e-mail lazio@treccani.it

La Ing. O. Fiorentini S.p.A.

CERCA UN MAGAZZINIERE
(et max 25 anni) dinamico, conoscenza pc. Assunzione con inquadramento sindacale. Inviare curriculum vitae al fax 0774.353419

AZIENDA USL RM F U.O.C. Personale Dipendente

REGIONE LAZIO

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, DI MOBILIT REGIONALE PER N. 1 POSTO DI DIRIGENTE MEDICO - DISCIPLINA ANESTESIA E RIANIMAZIONE PER IL PRESIDIO OSPEDALIERO DI BRACCIANO DELLASL RM/F.
Si informa che questa Azienda, in attuazione del regolamento concernente le procedure di ricollocazione e di mobilit del personale appartenente allArea Medica e Veterinaria e alla Dirigenza SPTA delle Aziende Sanitarie Pubbliche ed Enti Pubblici del Comparto Sanit della Regione Lazio, disciplinato, ai sensi dell art. 3 comma 5, lett. G) del D.Lgs. 30.12.1992, n. 502 s.m.i, previa intesa con le Organizzazioni Sindacali del Comparto, ha la necessit di reclutare tramite procedura di Mobilit Regionale n. 1 Dirigente Medico Disciplina Anestesia e Rianimazione per il P.O. di Bracciano. Requisiti di partecipazione - Possono partecipare alla presente procedura di mobilit coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti: 1) essere dipendenti di Aziende ed Enti pubblici del Servizio Sanitario Regionale del Lazio, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, inquadrati nel profilo di Dirigente Medico disciplina Anestesia e Rianimazione ed aver superato, alla scadenza del presente bando, il prescritto periodo di prova; 2) idoneit fisica all'esercizio delle mansioni proprie del profilo di appartenenza senza limitazione e/o prescrizione alcuna. I requisiti per la partecipazione all'avviso devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal presente bando per la presentazione delle domande di trasferimento. La valutazione dei titoli verr effettuata in conformit a quanto previsto dal D.P.R. 483/97 e dalla vigente normativa regolamentare in materia di concorsi e avvisi pubblici. PROVA DI ESAME - La prova di esame consister in un colloquio vertente sulle materie inerenti la disciplina a concorso, nonch sui compiti connessi alla funzione da conferire. PUNTEGGIO - La Commissione Esaminatrice disporr complessivamente di 100 punti cos ripartiti: 60 punti per la prova colloquio; 40 punti per titoli, cos ripartiti: a) fino ad un massimo di 15 punti per titoli di carriera; b) fino ad un massimo 5 punti per titoli accademici e di studio ulteriori rispetto a quelli richiesti per laccesso alla procedura selettiva; c) fino ad un massimo di 5 punti per pubblicazioni e titoli scientifici; d) fino ad un massimo di 15 punti per il curriculum formativo e professionale; Il superamento della prova colloquio subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 36/60. DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA - Alla domanda di partecipazione allAvviso, i concorrenti devono allegare: 1) i documenti attestanti i requisiti specifici di ammissione, incluso un certificato di servizio storico; 2) ogni certificazione e titolo che ritengono opportuno presentare agli effetti delle valutazioni di merito e della formazione della graduatoria, tra cui: titoli di carriera, accademici e di studio, titoli scientifici, partecipazione a congressi, convegni o seminari, incarichi di insegnamento conferiti da enti pubblici, ecc.; 3) curriculum formativo e professionale redatto su carta semplice, datato e sottoscritto dal quale si evincano le capacit professionali possedute dagli interessati; 4) un elenco descrittivo in carta semplice datato e firmato dei documenti e dei titoli presentati, numerati progressivamente in relazione alla corrispondente copia del titolo. Gli interessati dovranno inoltrare apposita domanda in carta semplice, debitamente sottoscritta, al Direttore Generale dellAzienda USL RM/F, Via Terme di Traiano, 39/a, 00053 Civitavecchia, compilando il fac-simile di domanda, e in allegato la documentazione attestante il possesso dei titoli posseduti. Le domande potranno essere consegnate sia personalmente presso lUfficio Protocollo Generale, Via Terme di Traiano 39/a, dalle ore 10,00 alle ore 12,00 da luned a venerd, e sia tramite raccomandata con ricevuta di ritorno entro e non oltre il 23.09.2011 (per le domande inoltrate con raccomandata a.r. non far fede il timbro dellufficio postale accettante). Il testo dellavviso e i fac-simile della domanda di partecipazione si possono consultare e scaricare dal sito internet aziendale www.aslrmf.it IL DIRETTORE GENERALE - Dr. Salvatore SQUARCIONE

Tutte le inserzioni relative a ricerche ed offerte di lavoro debbono intendersi riferite a personale sia maschile che femminile, essendo vietata, ai sensi dellart. 1 della legge 9-12-77, n. 903, qualsiasi discriminazione fondata sul sesso per quanto riguarda laccesso al lavoro, indipendentemente dalle modalit di assunzione e quale che sia il settore o ramo di attivit.

AZIENDA USL RM F U.O.C. Personale Dipendente

REGIONE LAZIO

AZIENDA USL RM F U.O.C. Personale Dipendente

REGIONE LAZIO

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO, CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO, PER LA DURATA DI MESI DODICI, PER N. 2 POSTI DI COLLABORATORE PROFESSIONALE TECNICO INGEGNERE DELLA SICUREZZA CTG D, PER IL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE.
Si informa che questa Azienda ha la necessit di conferire n. 2 incarichi, a tempo determinato, di Collaboratore Professionale Tecnico - Ingegnere della Sicurezza ctg.D per il servizio di Prevenzione e Protezione. Per l'ammissione allavviso in argomento prescritto il possesso dei seguenti requisiti generali e specifici: REQUISITI GENERALI: A) cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti o cittadinanza di uno dei Paesi dell'Unione europea. I cittadini di altri Stati membri dellUnione Europea devono possedere, inoltre, il godimento dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza; B) godimento dei diritti politici. Non possono accedere agli impieghi coloro che siano stati esclusi dallelettorato attivo nonch coloro che siano stati dispensati dallimpiego presso una Pubblica Amministrazione per aver conseguito limpiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidit non sanabile. C) idoneit fisica all'impiego. L'accertamento di tale idoneit effettuato a cura dall'Azienda prima dell'immissione in servizio, anche con losservanza delle norme in tema di categorie protette. REQUISITI SPECIFICI DI AMMISSIONE: Diploma di Laurea in: vecchio ordinamento: Laurea in "Ingegneria per lAmbiente ed il territorio; - Laurea in "Ingegneria Elettrica"; - Laurea in "Ingegneria Edile"; nuovo ordinamento: - Laurea specialistica classe 28/S "Ingegneria Civile"; Laurea specialistica classe 31/S "Ingegneria Elettrica; - Laurea specialistica classe 38/S "Ingegneria per lambiente e il territorio; - Laurea magistrale LM/23 "Ingegneria Civile"; - Laurea magistrale LM/24 "Ingegneria dei sistemi edilizi; - Laurea magistrale LM/26 "Ingegneria della sicurezza; - Laurea magistrale LM/28 Ingegneria elettrica; - Laurea magistrale LM/35Ingegneria per lambiente e il territorio; - Laurea classe L 7 Ingegneria Civile ed Ambientale"; - Laurea classe L 8 Ingegneria dellInformazione; - Laurea classe L 9 Ingegneria Industriale; -Laurea classe L 17 Scienze dellArchitettura; - Laurea classe L 23 Scienze e Tecniche dell Edilizia. Sono valide altres le Lauree nelle classi 8, 9, 10 e 4 di cui al Decreto del Ministero dellUniversit e della ricerca scientifica e tecnologica pubblicato sulla G.U. 245/00 ovvero nella classe 4 di cui al Decreto del Ministero dellUniversit e della Ricerca Scientifica e Tecnologica pubblicato sulla G.U. giugno/01, ovvero di altre lauree e lauree magistrali corrispondenti ai sensi della normativa vigente. I requisiti specifici di ammissione devono essere posseduti, a pena desclusione, alla data di scadenza del termine stabilito dal presente bando per la presentazione delle domande di ammissione. PROVA DI ESAME - La prova di esame consister in un colloquio vertente sulle materie inerenti la disciplina a concorso, nonch sui compiti connessi allincarico da conferire. PUNTEGGIO - La Commissione Esaminatrice disporr complessivamente di 100 punti cos ripartiti: 60 punti per la prova colloquio; 40 punti per titoli, cos ripartiti: a) fino ad un massimo 5 punti per titoli accademici e di studio ulteriori rispetto a quelli richiesti per laccesso alla procedura selettiva; b) fino ad un massimo di 5 punti per pubblicazioni e titoli scientifici; c) fino ad un massimo di 15 punti per il curriculum formativo e professionale; d) fino ad un massimo di 15 punti per titoli di carriera. La valutazione dei titoli verr effettuata in conformit a quanto previsto dalla vigente normativa regolamentare in materia di concorsi e avvisi pubblici. Il superamento della prova colloquio subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 36/60. Gli interessati dovranno inoltrare apposita domanda in carta semplice, debitamente sottoscritta, pena lesclusione, al Direttore Generale dellAzienda USL RM/F, Via Terme di Traiano, 39/A, 00053 Civitavecchia, compilando il fac-simile di domanda, allegato al bando, cui dovr essere allegato un curriculum formativo professionale e fotocopia di valido documento di identit. Le domande potranno essere consegnate personalmente presso lUfficio Protocollo Generale aziendale, Via Terme di Traiano 39/a, da luned a venerd dalle ore 10,00 alle ore 12,00, ovvero inviate con raccomandata a.r.. Stante lurgenza di acquisire la professionalit in argomento le domande di partecipazione dovranno pervenire presso lUfficio Protocollo Generale aziendale entro e non oltre il 23.09.2011 (per le domande inoltrate con raccomandata a.r. non far fede il timbro dellufficio postale accettante). Il testo dellavviso e il fac-simile della domanda di partecipazione si possono consultare e scaricare dal sito internet aziendale www.aslrmf.it. IL DIRETTORE GENERALE - Dr. Salvatore SQUARCIONE

INDETTO AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI N. 4 INCARICHI A TEMPO DETERMINATO DI DIRIGENTE MEDICO AREA DI SANIT PUBBLICA - DISCIPLINA IGIENE EPIDEMOLOGIA E SANITA PUBBLICA - PER SOSTITUZIONI DI PERSONALE ASSENTE PER MATERNIT, MALATTIA O ASPETTATIVA.
I requisiti richiesti sono: a) laurea in Medicina e Chirurgia; b) specializzazione nella disciplina messa a concorso o in disciplina equipollente e/o affine; c) iscrizione allalbo dellOrdine dei Medici attestata da certificato rilasciato in data non anteriore a mesi sei. Il candidato dovr inoltre precisare se l'eventuale specializzazione stata conseguita ai sensi del decreto legislativo 8 agosto 1991 n. 257 e la durata legale del corso degli studi per il conseguimento della stessa. Per lattribuzione del punteggio alla specializzazione conseguita ai sensi del D.Lgs. 257/1991 o del D.lgs. 368/1999 necessario che il relativo certificato, ovvero la dichiarazione sostitutiva, contenga lindicazione che la stessa stata conseguita ai sensi dei citati decreti legislativi e specifichi la durata degli anni di corso. In mancanza non si proceder ad attribuire il relativo punteggio. La valutazione dei titoli verr effettuata in conformit a quanto previsto dal D.P.R. 483/97 e dalla vigente normativa regolamentare in materia di concorsi e avvisi pubblici. PROVA DI ESAME - La prova di esame consister in un colloquio vertente sulle materie inerenti la disciplina a concorso, nonch sui compiti connessi alla funzione da conferire. PUNTEGGIO - La Commissione Esaminatrice disporr complessivamente di 100 punti cos ripartiti: 60 punti per la prova colloquio; 40 punti per titoli, cos ripartiti: a) fino ad un massimo di 15 punti per titoli di carriera; b) fino ad un massimo 5 punti per titoli accademici e di studio ulteriori rispetto a quelli richiesti per laccesso alla procedura selettiva; c) fino ad un massimo di 5 punti per pubblicazioni e titoli scientifici; d) fino ad un massimo di 15 punti per il curriculum formativo e professionale; Il superamento della prova colloquio subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 36/60. Gli interessati dovranno inoltrare apposita domanda in carta semplice, debitamente sottoscritta, al Direttore Generale dellAzienda USL RM/F, Via Terme di Traiano, 39/A, 00053 Civitavecchia, compilando il fac-simile di domanda, disponibile presso lUfficio Concorsi e scaricabile sul sito internet aziendale, cui dovr essere allegato un curriculum formativo professionale datato e firmato. Le domande potranno essere consegnate personalmente presso lUfficio Protocollo Generale, Via Terme di Traiano 39/a, dalle ore 10,00 alle ore 12,00 da luned a venerd, ovvero inviate con raccomandata a.r. I requisiti dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal presente avviso. Stante lurgenza di acquisire la professionalit in argomento le domande di partecipazione dovranno pervenire presso lUfficio Protocollo Generale aziendale entro e non oltre il ___________________ (per le domande inoltrate con raccomandata a.r. non far fede il timbro dellufficio postale accettante). Il testo dellavviso e il fac-simile della domanda di partecipazione si possono consultare e scaricare dal sito internet aziendale www.aslrmf.it. Per ulteriori informazioni rivolgersi allUfficio Concorsi, tel 06/96669597. IL DIRETTORE GENERALE - Dr. Salvatore SQUARCIONE

Arav Fashion Spa - Silvian Heach


alla ricerca di 2 professionisti Responsabile Commerciale Settore Abbigliamento Donna e Responsabile Commerciale Settore Abbigliamento Bambino, che abbiano gi maturato una congrua esperienza nei medesimi ruoli presso aziende del settore abbigliamento donna e bambino. Profili ricercati: esperienza nel settore moda donna e bambino. Capacit di coordinare un team di lavoro (in particolare agenti di commercio). Capacit di negoziare con i clienti e forte predisposizione ai rapporti interpersonali. Conoscenza dei sistemi informatici Windows e AS 400. Disponibilit alle trasferte sul territorio nazionale ed internazionale. Et max 35 anni. Si richiede foto personale da allegare al proprio c.v. Inviare candidatura a: candidatura@silvianheach.it oppure telefonare al numero 081.8266517 Dott.ssa Gianfranca Marano
BX396588

-TRX IL:07/09/11

21.34-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 30 - 08/09/11-N:

30

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

-TRX IL:07/09/11

20.39-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 31 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

SPORT 31

31

FORMULA 1
di CLAUDIO RUSSO

Domenica il GP dItalia che la Ferrari ha gi vinto 18 volte

MONZA - Tutto pronto per il 61 Gran Premio dItalia, valido per il Mondiale di F1 (l82 se si considerano anche le gare disputate prima del 1950). I tifosi gi ieri giravano per il parco: parcheggi pieni di camper e roulottes, ma non mancano le tende. Ci sono i fans di Vettel e anche di Schumacher, ma ovviamente sventolano molte bandiere della Ferrari. Attesa e speranza si mescolano, con 12 gare disputate, tante delusioni e una sola vittoria, a Silverstone. La situazione nel campionato - ammette Alonso - ancora pi difficile, dopo Spa. Una corsa in meno e un distacco aumentato. Siamo realistici ma non molleremo mai: non lo abbiamo fatto in passato e non lo faremo proprio adesso. Non difficile mantenere alta la motivazione perch affrontiamo ogni GP cercando in ogni modo di vincerlo. Abbiamo ancora la possibilit di migliorare nel campionato Costruttori. Ce la metteremo tutta. La Ferrari lunica squadra ad aver corso sempre nellautodromo nazionale, vincendo 18 volte. Lo spagnolo ha iniziato la sua esperienza a Monza in F1 dieci anni fa, quando esord con la Minardi. Partivo nelle retrovie - ricorda Fernando -. La prima volta che si guida in questo circuito, raggiungendo anche i 350 km orari e pi, c una sensazione davvero speciale. Nel 2006 gareggiai come lavversario della Ferrari, visto che con la Renault ero in testa al

Io non mollo difficile ma ce la metter tutta

Monza o mai pi Alonso ci crede


Mondiale. Partii decimo, per una penalizzazione, ma ebbi un problema al motore quando ero terzo: la folla sulle tribune alla curva era entusiasta perch Michael era in testa. Unesperienza, diciamo cos, interessante. Alonso si rifece un anno pi tardi: Pole position, vittoria e giro veloce in gara, al volante di una McLaren: fu il mio primo successo a Monza, anche se quella volta i tifosi non furono molto felici. Poi, nel 2010, una sensazione molto diversa causata da un identico risultato: pole, vittoria e giro veloce in gara ma, stavolta, al volante di una vettura del Cavallino. Fu incredibile la premiazione sul podio: stare lass e vedere ventimila persone invadere la pista con le bandiere Ferrari. scena difficile da dimenticare. Alla vigilia del GP dItalia sceso in pista anche Marco Tronchetti Provera, presidente della Pirelli: Per noi questa la corsa pi legata alle emozioni. Siamo sempre legati agli sport motoristici, dal 1904, abbiamo avuto collaudatori come Ascari e Fangio, siamo riusciti a

Vorreitanto riprovare le emozioni vissute lanno scorso sul podio davanti a 20 mila tifosi
Fernando Alonso, 30 anni, una stagione difficilissima per lui e per la Ferrari

rivoluzionare la tecnologia degli pneumatici con innovazioni vincenti. Ora siamo felici di essere protagonisti nel Mondiale. E la dimostrazione che lItalia sa produrre leccellenza. Basti pensare a noi, a Ferrari, Brembo e Magneti Marelli: non si fanno battere da nessuno. La Pirelli pensa anche al futuro: sta valutando molte novit che, ovviamente, proporr ai team e alla FIA. Vogliamo migliorare ancora - ha detto Tronchetti Provera - le gomme per il prossimo anno. Rimarranno i quattro tipi a disposizione ma con un gap di prestazioni inferiore fra uno e laltro. Forse torneranno gli pneumatici da qualificazione. Quasi certamente non ci saranno pi quelli che al momento vengono definiti duri perch in questa stagione sono state poco utilizzate.
RIPRODUZIONE RISERVATA

RUGBY

IN
strate in orari pi avvicinabili (alle 14 e alle 21). Per chi non ne ha abbastanza delle 48 partite (finale il 23 ottobre, i bookmaker dicono All Blacks-Australia) c anche il canale 204 che per tutta la durata del torneo dedicato 24 ore su 24 alle sfide nella terra della lunga nuvola bianca. Intanto lAustralia ha fatto sapere che contro gli azzurri a Auckland mander i campo i migliori, come probabilmente far anche il ct azzurro che oggi dalla base di Nelson render nota la formazione.
P.R.B.
RIPRODUZIONE RISERVATA

BREVE
Del Bosque rester alla guida della nazionale spagnola di calcio fino al 2014. Y AMERICAS CUP, NAPOLI SPERA Abbiamo cominciato a lavorare anche direttamente come Comune, ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, a proposito della possibilit che il capoluogo partenopea possa ospitare unaltra tappa delle World Series di America Cup, dopo lassegnazione a Venezia di due appuntamenti tra il 2012 e il 2013. Y VELA A PORTO CERVO La prima regata della Maxi Yacht Rolex Cup 2011 a Porto Cervo si chiusa con la vittoria di Ran 2 (Gbr) per i Mini Maxi, Highland Fling (Mon) per i Racing e Dsk (Ita) per i Racing/Cruising.

AllBlacksinscena,viaaimondiali
ROMA - Neozelandesi contro i vicini di casa tongani per il match di apertura a Auckland della settima edizione della Coppa del mondo di rugby. Appuntamento alle 10.30 di domani e non lagnatevi dellorario perch poi la sveglia andr spesso puntata molto prima: ad esempio alle 3 per Scozia-Romania il giorno dopo o, soprattutto, alle 5.30 didomenica per Australia-Italia, debutto del XV di Nick Mallett. Almeno non vi sono dubbi su quale tasto spingere sul telecomando: tutto il Mondiale sar trasmesso solo su SkySport2 HD, in diretta ma anche con telecronache regi-

Y CICLISMO, RICC LUfficio di Procura Antidoping comunica che, su istanza presentata dalla difesa, stata disposta per il giorno 14 settembreuna nuova audizione delciclista Riccardo Ricc. Y FONDO, GRIMALDI DORO Doppietta azzurra nella 10 Km di apertura agli europei di fondo di Eilat, sul mar Rosso. Oro per Martina Grimaldi davanti allaltra azzurra Rachele Bruni. Nella prova maschile quinto posto per Nicola Bolzonello, oro al tedesco Lurz. Y CICLISMO, LA VUELTA Linglese Christopher Froome ha vinto la 17/a tappa della Vuelta. Lo spagnolo Juan Jose Cobo conserva la maglia rossa di leader della corsa.

Y MOTO, ROSSI AL MUGELLO Oggi Valentino Rossi effettuer al Mugello il test con la Ducati GP12, la nuova moto che verr utilizzata la prossima stagione nel mondiale di Motogp. Y ATLETICA A ZURIGO Parata di stelle, stasera, al meeting di Zurigo, rivincita dei mondiali di Daegu. Tra gli assenti Usain Bolt e il francese Lemaitre. Y EUROPEI DI BASKET A Vilnius, la Spagna ha sconfitto la Germania 77-68 nella prima giornata del gruppo E della seconda fase degli europei di basket. Y CALCIO, DEL BOSQUE Appianato ogni contrasto: Vicente

LHaka degli All Blacks

-TRX IL:07/09/11

23.29-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 32 - 08/09/11-N:

32

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

Ma quanto costa?

Se lhai assaggiato, dici: Pochissimo! Se non lhai mai assaggiato, dici: Carissimo! Il segreto

Via! Via tutta laria da Gran Soleil! La piccola immensa delizia che Ferrero ha creato per te, tutta e solo sostanza, tutta e solo sapore.

Gran Soleil tutto Gran Soleil. Mica aria montata...

-TRX IL:07/09/11

20.39-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 34 - 08/09/11-N:

34

CRONACA DI ROMA

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

LA PROVA Viaggio tra i partecipanti agli orali per i 282 posti del corso di laurea

Gemelli,600inlizzaperuncamice Restalamiglioreuniversit
GliaspirantimedicidellaCattolica:Ilcasotubercolosiunerrore
di ALESSANDRA MIGLIOZZI

Purtroppo gli errori ci possono essere. Anche in sanit, visto che i medici sono uomini e donne fatti di carne. Ma per me la musica non cambia, io voglio venire a studiare alla Cattolica. Perch il Gemelli unodei migliori ospedali dItalia e tale resta, anche dopo il caso Tbc. Qui la formazione di alto livello. Francesca aspetta su una panchina di fronte alla facolt di Medicina il suo turno. Da un altoparlante una voce di donna snocciola cognomi e invita i candidati a entrare. Sono alcuni dei 600 ragazzi che hanno passato la prima selezione per accedere ai corsi che formeranno i futuri medici. Al test, lo scorso 30 agosto, si sono iscritti in oltre 7mila. Il caso Tbc era esploso da un pezzo, ma nessuno ha pensato di tirarsi indietro, o che non valesse pi la pena di frequentare la costola accademica del Gemelli. Forse dovevano fare pi controlli- ammette Francesco

Montagna, brindisino - ma gli errori ci possono essere. E questaresta una universit digrande prestigio. Il Gemelli, insieme al San Raffaele e allospedale di Pavia, uno dei migliori. La Tbc? Allimmatricolazione civiene chiesta una certificazione che dimostri che siamo negativi al test. I controlli cominciano dal periodo degli studi,visto che avremo contatti con i pazienti. Questo mi fa sentire tranquillo. La stessa certificazione devono consegnarla tutti i ragazzi che dal III anno in poi frequentano i reparti del Gemelli. Ieri in facolt se ne vedevano pochi: luniversit si sta riattivando dopo la pausa estiva. Giorgia e Luca sono appena tornati e sono convinti che la bufera passer. Un loro collega che studia Economia sanitaria pi severo: Lerrore clamoroso, non si pu dire il contrario. assurdo. Lumore generale un misto di rabbia e di sconforto per come il Gemelli viene trattato in questa vicenda i cui contorni non sono ancora del tutto definiti. Ci si consola con i numeri dei partecipanti al test che, mai come questanno, sono altissimi ed espressione di quella fiducia di cui abbiamo

Qui sotto i candidati mentre escono dalla struttura allestita per sostenere i test di ammissione

bisogno, sottolinea, mentre fa il giro delle aule per vigilare sugli orali, il preside Rocco Bellantone. In pi di settemila hanno partecipato allo scritto, oltre cinquemila solo a Roma. Adesso in 600 si giocano lultima sfida, fatta di domande di cultura generale e di cultura religiosa estratte a sorte e di un quesito identico per tutti: perch vuoi studiare proprio alla Cattolica? Mario, candidato di Caserta, spiega che la formazione di questo Ateneo di grande livello.

Nessun calo di fiducia, dunque. Il Gemelli a cento metri, i ragazzi sorridono. Silvia Mariani ha 18 anni, viene da LAquila, ha preso 100 e lode alla maturit e allo scritto si piazzata 41esima su settemila. Pap operaio, mamma casalinga. Nessun medico in famiglia, dunque, eppure in lei si accesa la scintilla e ora in pole position. Vorrei studiare alla Cattolica perch qui si uniscono alla ricerca anche principi etici legati allimpronta cattolica - spiega - Allorale mi hanno chiesto il significato del sacrificio di Cristo sulla croce e dei flussi migratori. Le domande di carattere religioso sono le pi difficili perch noi ragazzi non abbiamo quasi mai una formazione che ci consenta di dare risposte approfondite, ora incrocio le dita. Anche Marta Mazzella, 18 anni, fiorentina, pensa di avercela quasi fatta. I posti sono 282 per Medicina. Lei arrivata 152esima allo scritto. RIPRODUZIONE RISERVATA

Responsofinaleil20settembre
In molti preferirebbero essersi fermati al test, senza il successivo orale. Il turno si attende fuori dalla facolt, poi i candidati (le interrogazioni vanno avanti fino al 13) passano da un notaio che estrae a sorte la loro commissione. Per garantire la trasparenza ogni studente pesca da uno scatolone una busta chiusa con dentro due domande, una di cultura religiosa, una di attualit. In venti minuti bisogna cercare di guadagnare punti: ce ne sono 30 in palio. Bisogna parlare di criminalit organizzata, eucarestia, immigrazione, precariato, frodi finanziarie. C chi va spedito verso la meta inondando di parole la commissione e chi balbetta incerto le risposte. C spazio solo per 282 aspiranti medici. E per il responso finale bisogna aspettare il 20 settembre.

LINTERVISTA

Rocco Bellantone: Le selezioni stanno procedendo bene, ragazzi sereni


Ieri mattina ha passato il tempo a fare la spola fra le aule impiegate per le prove orali in cui si selezionano le nuove matricole per monitorare la situazione. Allora di pranzo il preside della facolt di Medicina dellUniversit Cattolica di Roma, Rocco Bellantone, si ritirato soddisfatto in presidenza perch le selezioni stanno procedendo bene, anche iragazzi mi sembrano sereni. Preside molti dei giovani che sono passati allo scritto si sarebbero fermativolentieri al test, senza fare lorale. Vi siete pentiti di aver reintrodotto lorale questanno? Assolutamente no. Gli orali ci aiutano a misurare quanto sono motivati i ragazzi e quan-

Adesione massiccia, una iniezione di fiducia


Il preside di Medicina sullinfezione: Fa male vedere come viene trattato lospedale
to sanno rapportarsi con il prossimo. In passato abbiamo notato che studenti che erano andati molto bene al quiz ed erano entrati in facolt poi erano inadatti alla relazione umana che, invece, centrale nella professione medica. Per questo siamo fautori dellorale e contiamo di mantenerlo. C chi sostiene che, per, ci sia il Il preside di Medicina rischiodi raccomandazionio di scarsa trasparenza. Per questo abbiamo attivato una procedura con tanto di notaio. Solo quando il ragazzo arriva al suo turno si sorteggia la commissione da cui sar interrogato. Lesame poi pubblico, chiunque pu venire a vedere come si svolge. Davanti ai commissari ciascun candidato estrae da una scatola una busta sigillata (dentro la scatola ce ne sono cento, ndr) in cui sono contenute le due domande che gli verranno fatte. Domande che ha preparato una societ esterna, proprio come i quiz. Lanno prossimo cambiate di nuovo. Anticipate tutte le prove ad aprile. S, vogliamo evitare questo strazio estivo agli studenti: entro la maturit sapranno se li abbiamo presi o no. Nel frattempo, visto che lorale lo abbiamo rimesso questanno, monitoreremo i ragazzi che sono passati con le prove svolte in questi giorni per vedere se la selezione funziona bene, se chi entra poi ha un percorso di studi buono. Speriamo anche, visto che ci saranno degli esclusi con punteggi eccellenti a causa del numero chiuso, che il ministero a ottobre dia qualche posto in pi. Lanno scorso lo ha fatto. Il numero programmato, comunque, resta necessario, non possiamo accogliere tutti. Offriremmo un servizio di minor qualit. La vicenda della Tbc al Gemelli ha inciso sullumore della facolt e delle aspiranti matricole? Se uno si fa una passeggiata alGemelli vedr che non c pi il vociare di qualche settimana fa. cos anche qui in facolt. C molta amarezza per come viene trattato lospedale. I ragazzi sono turbati nel vedere che i reparti dove studiano sono descritti

Dallanno prossimo prove ad aprile

comeun mostrodaprima pagina. Questo un caso unico al mondo, che non ha eguali e far letteratura. Per questo difficile trattarlo e per questo fa male vedere come viene trattato il Gemelli. Per fortuna non stiamo perdendo la vicinanza dei pazienti, che non dimenticano la nostra storia. E degli studenti. Ladesione massiccia alle prove di selezione una iniezione di fiducia di cui avevamo bisogno. Oggi una ragazza ha risposto agli orali: voglio iscrivermi alla Cattolica perch mio cugino, che studia a New York, mi ha detto vai l, la migliore. Sono parole che ci infondono una grande forza per andare avanti.
A. Mig.
RIPRODUZIONE RISERVATA

-TRX IL:07/09/11

23.32-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 35 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

CRONACA 35 DI ROMA 35

35

LINCHIESTA LAssociazione contesta il danno biologico, esistenziale e morale

Tbc, pronti cinquanta ricorsi cause da 500 mila euro a bimbo


Class action del Codacons con le famiglie dei piccoli contagiati
di LAURA BOGLIOLO

Mio figlio nato sano, non ha passato neanche un giorno al nido dove lavorava linfermiera, eppure risultato positivo e potrebbe ammalarsi da un momento allaltro. Emanuele uno dei tanti pap che ieri si sono radunati al teatro San Genesio, a Prati, per fare il punto sulle azioni legali che il Codacons ha deciso di intraprenderesul caso.Il risarcimentoper ognibimbo risultatopositivo potrebbe arrivare fino a 500mila euro. Si parla di danni biologici (quelli fisici), ma anche morali (il supplizio vissuto) ed esistenziali, ossia la malattia che incide su tutta la vita del piccolo. Le cifre del risarcimento sono molto variabili ma possono arrivare anche a mezzo milione di euro - ha detto il presidente del Codacons, Carlo Rienzi - il danno pi grave, se provato, soprattutto quello esistenziale. Bisogna valutare quanto questa situazione abbia rovinato la vita al bambino. Sono circa 50 le famiglie che hanno aderito alla class action. Sette le azioni legali sul caso dellinfermieramalata di tubercolosi che avrebbe contagiato 122 bimbi tra i 1.415 nati tra gennaio e luglio e sottoposti a test. Ma il periodo di tempo

Rabbiaepreoccupazione traigenitori: vogliamosolo chesiafattagiustizia

scelto dallUnit di coordinamento della Regione per sottoporre i bimbi alle analisi (gennaio-luglio) potrebbe estendersi: ieri un pap ha fatto sapere che il figlio, nato l8 dicembre, risultato positivo. Due le class action intraprese dal Codacons, una per i piccoli positivi e una per quelli negativi, pi una richiesta di risarcimento in sede civile per padri,madri e figli. Sar intrapresa anche unazione collettiva per la posizione differenziata di diverse

famiglie mentre una penale riguarda un genitore che ha depositato oggi una dichiarazione di parte offesa. Tre le azioni amministrative: due ricorsi al Tar (per la composizionedella commissione di indagine sanitaria e per la richiesta di risarcimento dei danni prodotti dalla stessa Regione e dal Servizio Sanitario nazionale) e una diffida per tutte le Asl del Lazio al fine di sapere se e quanti controlli hanno effettuato negli ultimi 2 anni nei reparti. In particolare lassociazione contesta al Gemelli lomessasottoposizione dellinfermiera alla visita annuale o la superficialit con la quale stata effettuata. Linfermiera infatti risultata positiva in un test

Tanti i genitori dei bimbi risultati positivi al test della Tbc al teatro San Genesio dove ieri il Codacons ha annunciato azioni legati (foto GABRIELLITOIATI)

del 2005. La cartella rischi dellinfermiera - dice il Codacons - avrebbe dovuto prevedere visite con lasso temporale di intervallo ridotte e pi approfondite. Quesiti e dubbi che il Codaconspotr rivolgere laGemelli. I vertici dellospedale ha aggiunto Rienzi - si sono detti disponibili a un incontro immediato. Lassociazione hachiesto alla magistratura di verificare anche quanti casi di Tbc ci sono stati tra il 2004 e il 2005 al Gemelli, considerando che il marito dellinfermiera ha affermato che il contagio potrebbe essere avvenuto a causa di un malatoricoverato nella struttura. Rabbia e paura tra i genitori anche per le possibili conseguenze della profilassi a cui i piccoli positivi devono sottoporsi. Ci hanno detto che pu provocare alterazioni al fegato spiega mamma Federica. un incubo e vogliamo giustizia ripete con forza unaltra mamma Emanuela Sciamanna. Sale intanto il numero di adesioni al gruppo creato su Facebook Class action Tbc al nido. Sono 50 le famiglie che hannoaderito spiega lavvocato mamma Claudia Poscia.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Fazio:PrimovoltainEuropa mainItalianonemergenza
Non esiste unemergenza Tbc in Italia. Il ministro della Salute Ferruccio Fazio lo ha sottolineato ieri, con forza, alla Camera dei Deputati dopo aver incontrato il presidente della Regione Lazio e lUnit di coordinamento creata per il caso Tbc. Positivit al test non vuol dire malattia ha aggiunto Fazio che ha voluto eliminare ogni dubbio anche sui rischi della profilassi, molto temuta dai genitori dei piccoli risultati positivi: I bambini coinvolti e gi sottoposti a profilassi non avranno conseguenze per questo episodio. Qualche ora prima il ministro aveva incontrato la Polverini e gli specialisti che hanno organizzato i test di controllo sui bimbi nati tra gennaio e luglio. opinione del Governo che il Policlinico Gemelli, la Asl di riferimento e la Regione Lazio abbiano agito con prontezza e competenza - ha detto il ministro -. E questo in base alla considerazione che stato prontamente steso un protocollo operativo, sono stati contattati e sottoposti a test entro un mese il 95% dei bambini coinvolti. Questo a fronte del 37% dei bambini contattati e visitati entro due anni nellepisodio accaduto negli Usa nel 2003. Il ministro ha ricordato che dei 1.415 gi sottoposti ai test l8,6% sono risultati positivi, una percentuale inferiore allindice di bassa incidenza della Tbc nei Paesi sviluppati. Fazio ha comunque ricordato che il caso del Gemelli del tutto nuovo per lItalia, anzi per lEuropa. Dal momento che in letteratura sono descritti solo tre casi simili, in Canada, Stati Uniti e Giappone. Ilministro, inoltre, ha fatto sapere che stata dimessa dal Bambino Ges lunicabimbamalata di Tbc e che ancora in corso di valutazione uneventualecorrelazione con lepiso- Il ministro Fazio dio dellinfermiera affetta. E per il futuro? Stiamo predisponendounnuovodocumento di indirizzo che riguarda le strutture sanitarie, compreso il settore della neonatologia ha aggiunto il ministro ricordan- Renata Polverini do, comunque, che circolari e linee guida per i controlli gi ci sono e che non c da inventarsi assolutamente niente.
L. Bog.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Un padre racconta la sua angoscia

Mio figlio stato infettato nel 2010


Ladenuncia:nessunomihacontattato,hofattogliesamidimiainiziativa
nato l8 dicembre al Gemelli, periodo considerato non a rischio dal nosocomio che ha sottoposto a test soltanto i piccoli venuti al mondo tra gennaio e luglio. Eppure il figlio di Marco risultato positivo ai test. Perch ha deciso di sottoporre al test suo figlio? Solo per scrupolo: pensavo che non potesse essere a rischio. Appena saputa la notizia del contagio, ho chiamato il Gemelli, ma mi hanno detto che mio figlio non risultava tra i bimbi che dovevano sottoporsi al test. Mi sentivo sicuro quindi Poi cosa successo? Ho saputo che anche un bimbo nato il 2 gennaio era risultato positivo, mia moglie ed io allora ci siamo allarmati e abbiamo preso appuntamento per fare il test Ha fatto il test privatamente? S, sempre al Policlinico Gemelli, ho speso circa 70 euro, tra test e altre analisi. Pensavo che mio figlio si fosse salvato, ne ero sicuro, poi luned mi hanno chiamato e dal quel giorno mia moglie ed io non dormiamo pi. Siamo sconvolti, impauriti. Nostro figlio stato nel nido dove ha lavorato linfermiera malata per pochissimo, forse soltanto una notte, tanto bastato per contagiarsi. Mio figlio nato sano, su questo non ci sono dubbi. Il piccolo ha gi iniziato la profilassi? Non ancora, fortunatamente la lastra al torace fatta marted risultata negativa, per cui il bimbo non contagioso ma andranno fatti altri accertamenti. La profilassi comunque non una cosa semplice o banale come si possa pensare: non come dare vitamine, i medicinali che si assumono possono dare conseguenze pesanti. Non avrei mai immaginato che potesse accadere una cosa del genere in un ospedale come il Gemelli, lo abbiamo sempre considerato sicuro E oggi invece? Quel che certo che se dovessimo avere un altro bimbo mai e poi mai ci rivolgeremo a quellospedale, hanno tradito la nostra fiducia, un contagio cos esteso in una struttura di eccellenza come il Gemelli inammissibile. Inoltre avrebbero dovuto pensare a estendere i test anche ai bimbi nati alla fine del 2010. Pensa che anche i genitori di bimbi nati nel 2010 dovrebbero fare il test? Certo, invito tutti a pensarci. A questo punto, per sicurezza, consiglierei di procedere anche ai genitori che hanno avuto bimbi a novembre. Spero che sia fatta presto giustizia.
L. Bog.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Temo che la profilassi possa avere effetti collaterali

-TRX IL:07/09/11

23.29-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 36 - 08/09/11-N:RCITTA'

36

CRONACA DI ROMA

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

Mario Delle Cave aveva 18 anni. Era un punto di forza della Stella Azzurra e della Nazionale

Talento del basket ucciso da un furgone dei carabinieri


Era fermo al semaforo, il guidatore del Ducato ha perso il controllo
di CARLO SANTI

Aveva diciotto anni e sognava un futuro brillante nel basket. Mario Delle Cave, qualcosa di pi di una promessa perch un po dazzurro lo aveva gi addosso, playmakerdellaStellaAzzurra,morto mentre a bordo del suo scooter era fermo al semaforo. Lo ha travolto un Ducato dei carabinieri della caserma Salvo DAcquisto che ha invaso la corsia opposta di viale Tor di Quinto. Erano dapoco passate le tredici e Mario, cheprocedeva conil suoSH verso ponteMilvioinsiemeauncompagno di squadra provenienti dal loro club, si fermato al semaforo poco dopo il poligono del tiro a volo. Dalla parte opposta scendeva dalla via Olimpica un Ducato dei carabinieri. Il conducente del furgone, che avrebbe voluto svoltare a destra in direzione dellippodromoperraggiungerelacaserma, ha perso il controllo del mezzo che ha invaso la corsia opposta e travolto i due ragazzi. Mario ha avuto la peggio. Trasportato al Gemelli, dove si precipitato il padre che gestisce proprio sulla via Olimpica uno sfasciacarrozze, deceduto poco prima delle quattordici per le ferite alla testa. Il suo compagno, invece, stato trasportato in codice rosso a Villa San Pietro. Il ragazzo ha riportato una ferita a una gamba e alla testa e le sue condizioni sono gravi. Mario Delle Cave aveva da poco compiuto diciotto anni. Da anni viveva nella foresteria - sono stati tra i primi ospiti del progetto del club - della Stella Azzurra insieme al fratello Gianni di due anni pi grande e anche lui giocatore di basket nel glorioso club capitolino. Gi nel giro delle nazionali giovanili, convocato con lunder 16 e dellunder 18, lo scorso anno Mario aveva preso parte ad una tourne in America, in North Carolina. Il primo contatto con il mondo dei canestri era stato a Primavalle, il quartiere dove era nato e, insieme al fratello Gianni, aveva cominciato con il Basket Primavalle negli impianti della parrocchia di San Giuseppe in via Boccea, a due passi da via Mattia Battistini. Su quei campetti dove la pallacanestro grande passione, cinque anni fa lo aveva notato Germano DArcangeli, coach ma soprattutto factotum della Stella Azzurra. Mario Delle Cave statoportato da Germano nel glorioso club che negli anni Sessanta ha partecipato alla serie A. La Stella Azzurra, nata nel centro di Roma nel collegio del San Giuseppe de Merode in piazza di Spagna, si trasferitaqualcheannofaallafine di viale Tor di quinto dove la strada ridiventa via Flaminia. Nel club, allenato anche da Valerio Bianchini, c da sempre un grande vivaio e in quel tessuto societario cresciuto Andrea Bargnani, il Mago che gioca nella Nba a Toronto. Viveva l, Mario, insieme al fratello (che lo scorso anno ha giocato con la maglia di Rieti) e quel piccoletto che indossava la canotta numero 8 da cinque anni era diventato il portafortuna del club. Era il giocatore pi rappresentativo, uno che in campo non

A sinistra, Mario Delle Cave, il giovane cestista deceduto ieri in un incidente stradale

Ladisgrazia aTordi Quinto graveunsuo compagno di squadra

mollavamaienellapassatastagione si era diviso con la squadra under 19 e la B dilettanti. Era uno di casa, uno che sapeva incarnare perfettamente lo stile della Stella Azzurra. Mario era un bravo ragazzo ed era, purtroppo era, un bravo playmaker come lo era stato un altro giocatore ucciso anche lui dalla strada, quelChiccoRavaglia strappato alla vita alla vigilia di Natale del 1999. Lultima stagione era stata importante per Mario Delle Cave. Il ragazzo,spessovittima di infortuni, sieraripresodaun guaio a una spalla e aveva giocato, a Cividale del Friuli, le finali del campionato under19. Importante quel torneo ma importante era stato aver giocato con la B dilettanti della Stella Azzurra:lesperienzaloavevaaiutato a migliorare e maturare.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Indagatoilpadredellavigilessa coinvolta nel delitto di Cecchina


di MARTINA DI BERARDINO

La Procura ha iscritto sul registro degli indagati lex generale deicarabinieriDomenico Pisani e il figlio Raffaele, maggiore della guardia di Finanza di Palermo. Dopo larresto della vigilessa Sonia Pisani e del compagno Sante Fragal per la sparatoria di Cecchina, il procuratore aggiunto Giancarlo Capaldo accusa il padre e il

Domenico Pisani exgenerale dei Ros Laccusa: detenzione illegale di armi


Sopra, lauto sulla quale viaggiava il sindaco Angelo Vassallo al momento dellagguato

fratello della donna di porto e detenzione illegale di armi. Unipotesi imbarazzante per una delle famiglie pi titolate dellArma,che getta unulteriore ombra sullomicidio del sindaco di Pollica, Angelo Vassallo. Allattenzione del pm ci sono ancora le pistole 9 x 21 che i Pisani avevano prestato pi di un anno fa alla vigilessa. Lo stesso calibro che il 5 settembre 2010 aveva ucciso con nove colpi il sindaco di Acciaroli. A far saltare il coperchio sul prestito di armi in famiglia stata la sparatoria alle porte di Roma. Il 29 marzo, Sonia Pisani finisce in carcere con laccusa di omicidio pluriaggravato e i carabinieri recuperano dallarmeria di Domenico Pisani una 9 x 21 dargento, una pistola da collezione che il generale aveva prestato alla figlia dopo averne denunciato il passaggio. Ma per gli inquirenti, la vigilessa si sarebbe disfatta presto di quellarma restituendola al padre senza segnalarlo alle autorit. Ma, per la Procura, non lunico episodio sospetto. Anche Raffaele Pisani avrebbe prestato alla sorella una 9x 21, marca Glock, pure in questo caso utilizzata dalla donna solo per qualche mese. Un giro di pistole che lascia molti dubbi agli investigatori.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Marrazzo Su Tor Vergata regole rispettate


Lex governatoredel Lazio Piero Marrazzo ritiene di aver operato nel pieno rispetto delle regole, per assicurare al policlinico Tor Vergata la migliore gestione possibile. Lo si legge in una nota dei legali dellex presidente della Regione, per il quale la procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio, ipotizzando il reato di abuso dufficio sui contratti dei dirigenti del policlinico, i cui compensi sarebbero stati gonfiati. Ribadendo la piena fiducia nella magistratura, Marrazzo sostiene che come presidente della Regione e quindi della Fondazione Policlinico Tor Vergata si limitato a rinnovare dei contratti gi in essere senza entrare nel merito della quantificazione dei compensi, che erano gi stati in precedenza assegnati. Il tutto - si legge ancora nella nota - senza alcun vantaggio personale o con lintenzione di favorire terzi. fissata per il prossimo 10 gennaio, intanto, ludienza preliminare,davanti al gup Massimo Di Lauro, per le otto persone coinvolte nel presunto ricatto a Marrazzo e in altri episodi connessi, tra cui anche lomicidio del pusher Gianguarino Cafasso. Si tratta di quattro carabinieri allepoca dei fatti in servizio nella caserma della compagnia Trionfale - Nicola Testini, Carlo Tagliente, LucianoSimeonee Antonio Tamburrino - della trans Jos Alexander Vidal Silva (Natalie) e di tre pusher: Emiliano Mercuri, Massimo Salustri e Bruno Semprebene.

Frontaletra auto in via dei Castani morta una donna


Avrebbe compiuto oggi 28 anni ma ha perso la vita la notte scorsa in un incidente stradale su un tratto di via dei Castani, a Centocelle. Verso mezzanotte, da una prima ricostruzione dei Vigili urbani, la giovane era al volante della sua auto quando stata investita da unaltra macchina guidata da una donna che procedeva contromano. La ragazza morta sul colpo. Linvestitrice si fermata e ora indagata per omicidio colposo. Nelpomeriggio,alla Garbatella, un anziano di 85 anni morto dopo essere stato travolto da unauto. Sul posto sono intervenuti i Vigili urbani del Gruppo XI.

-TRX IL:08/09/11

01.22-NOTE:RCITTA'

-MSGR - 20 CITTA - 37 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

CRONACA 37 DI ROMA 37

37

LA TRAGEDIA Grottarossa,soccorsasubitoerianimatainvanopertrentaminuti

Sfugge alla baby sitter bimba annega in piscina


La procura sta valutando se indagare la donna
di PAOLA VUOLO

Hanno tentato di rianimarla per trenta minuti: e quando sembrava che la piccola potesse quasi farcela, i medici hanno dovuto arrendersi. Anna, 18 mesi, morta per annegamento:era caduta pocoprima nellapiscina della sua villa. Lelicottero del 118 e lambulanza lasciano lelegante comprensorio in via di Grottarossa 1282, al Labaro. Dentro e fuori la villa ora c solo il silenzio della morte, ma Anna, piccola com, sembra quasi che dorma. La tragedia avvenuta in una mattina come tante: Anna a casa con la baby sitter filippina di 23 anni che si occupa di lei e della sorellina di 3 anni, una zia, e una coppia di camerieri filippini anche loro. Il padre, Massimiliano Neroni, 44 anni, neurochirurgo al San Giovanni al lavoro, e la madre Olivia, figlia dellattrice difotoromanzi, Marina Coffa, morta un paio di mesi fa, uscita. Pocodopo le13la cameriera si affaccia a un balcone della villa e lancia un urlo, ha visto la bimba in acqua. Anna sola, la donna si precipita

fuori e chiede aiuto, arriva anche la zia e la baby sitter, la bimba viene tirata fuori, alle 13.11 la zia chiama il 118. Sei minuti dopo arriva lambulanzadal vicinoospedale SantAn-

drea e alle 13.23 lelicottero del 118 atterra nel parco del comprensorio. I medici lottano con la morte, arrivano anche i genitori della piccola, il padre ha ancora indosso il camice

bianco. Sono minuti interminabili, per c una speranza, Anna risponde alle stimolazioni, forse ce la fa. Ma poi il cuore della bimba si ferma, Anna morta. I genitori fanno arrivare il parroco per la benedizione. Sulla tragediaindaganoicarabinieri della stazione Tomba di Nerone, non ancora chiaro come la piccola sia arrivata da sola fino alla piscina. Quando la cameriera ha visto dal balcone che Anna era cadu-

Il padre della piccola un neurochirurgo dellospedale San Giovanni

ta in acqua, la baby sitter si trovava poco lontano con laltra sorellina, in un vialetto della villa a ridosso della piscina. Credevo che Anna fosse con la zia, ha detto la donna ai carabinieri. Poi ha cambiato versione e ha raccontato che pensava che la bambina fosse rimasta in casa con laltra cameriera filippina. Ma zia e cameriera sapevano invece che le sorelline erano con la baby sitter. Il racconto della bambinaia stato definito, confuso, da chi fa le indagi-

Sopra, lingresso del comprensorio dove abitava la piccola Anna e nel quale c la piscina dove avvenuta la tragedia A sinistra, il parroco che ha portato conforto alla famiglia (Fotoservizio Toiati/Caprioli)

IL PRECEDENTE DI CASALOTTI
di GIOVANNI MANFRONI

Sono passati quasi due mesi da quel 19 luglio in cui Denise, di appena 10 anni, perse la vita per una maloredopounbagno nella piscina di casa, a Casalotti. La morte scaten la rabbia del padre che, disperato, aggred un medico del San Filippo Neri dove la ragazzina mor. La famiglia, il giorno dopo la morte della bambina, ha sporto denuncia ai carabinieri per il ritardo e linefficienza dei soccorsi. Oggi unaltra tragedia e la commenta Annalisa Grandolfo, madre di Denise.

La mia Denise non c pi e io lotto per avere giustizia


Unaltra bambina morta, in circostanze diverse, ma sempre con la piscina come scenario. Ha ripensato a quel giorno? Ci penso ogni momento della mia vita. Ci tengo a precisare ancora una volta che mia figlia non annegata, ma si sentita male fuori dallacqua. E una tragedia da cui non ci si riprende pi. Che cosa vi aspettate dalla denuncia che avete fatto? Giustizia, solo questo. Indipendentemente dal motivo per cui morta mia figlia, e mi auguro che presto lautopsia ce lo dica, poteva essere salvata se quel giorno i soccorsi fossero stati allaltezza della gravit della situazione. Che cosa intende? Voglio dire che oltre a essere arrivati in ritardo, a bordo dellambulanza non cera un medico e questo assurdo. Se ci fosse stato probabilmente mia figlia oggi sarebbe qui e questo pensiero c lho in testa ogni momento della giornata. Avevamo detto al telefono che la situazione eragrave, alloraperch non mandare un medico?

La ragazzina ebbe un malore fuori dellacqua e mor in ospedale

Allospedale San Filippo Neri mor Denise, 10 anni, dopo essere stata colta da malore in una piscina a Casalotti

Potevano salvarla, e invece mi resta quel sorriso che mi ha fatto prima di sentirsi male e lasciarmi per sempre. Non si ferma, dunque, la vostra battaglia per la verit. Assolutamente no. E voglio aggiungere una cosa. E pronta unaltra denuncia perch sparito il costumino di mia figlia che indossava quel giorno. E un vero schifo. Sono stata sia al Gemelli (dove stata fatta lautopsia) che al San Filippo Neri ma nessuno ne sa niente. Per me ha un grande valore affettivo e voglio che mi sia restituito.
RIPRODUZIONE RISERVATA

ni. La Procura sta valutando lipotesi di indagare la donna per omessa custodia di minore. una tragedia enorme, speravo che non si trattasse di una delle bambine - dice una vicina - ho visto lelicottero atterrare poi ho sentito urlare e piangere. Immaginavo fosse successo qualcosa di brutto, ma speravo di sbagliarmi. Mi dispiace moltissimo. Il vicesindaco Sveva Belviso vicina alla famiglia, a nome tutta la citt. E accaduta una cosa troppo dolorosa, oggi tutti piangiamo per questa bambina, dice la portiera del comprensorio, che non lascia passare nessuno, e ad ognuno che si avvicina alla sbarra, chiede nome e cognome e vuole sapere da chi va. Protegge la privacy delle famiglie che abitano in questi 5000 metri quadri di verde, la villa della famiglia Neroni ha il civico 50, e fa parte delle ville in fondo, come le chiamano qui, quelle con la piscina. pomeriggio inoltrato quando il furgone della mortuaria lascia il comprensorio, la portiera alza la sbarra per farlo passare, poi la riabbassa. E si fa il segno della croce.

-TRX IL:07/09/11

23.17-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 38 - 08/09/11-N:

38

CRONACA DI ROMA

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

MOBILIT Ilcontrassegnodovrseguirelinvalido:eliminatoilproblemadellasostaconfotocopia

Pass per disabili, stop agli abusi arrivail microchipper i varchi


Da fine settembre distribuiti i primi duemila nuovi permessi
di FABIO ROSSI

Aumenteranno i controlli contro chi parcheggia abusivamente lauto nei posti riservati ai disabili. E, soprattutto, saranno resi pi efficaci con lausilio della tecnologia: Entro fine mese saranno distribuiti i primi duemila permessi con chip elettronico per le auto romane che possono legittimamente parcheggiare nei posti riservati, annuncia Antonello Aurigemma, assessore capitolino alla mobilit. Si tratta della prima tranche, sperimentale, del nuovo sistema avviato dal Campidoglio per contrastare gli abusi, su un fronte che da anni rappresenta lo specchio dellincivilt di tanti automobilisti. Gli abusi. Diverse le tipologie della truffa: si va dal contrassegno falso a quello fotocopiato (magari di un disabile residente ben lontano dalla Citt eterna), fino a quelli intestati a persone decedute. Tutti rischiano una multa, per violazione dellarticolo 381 del Codice della strada. Ma anche una denuncia per il reato di falso materiale (articolo 476 e seguenti del Codice penale). Le cifre. Partiamo dai numeri: nella Capitale sono attualmente in circolazione 61.131 permessi rilasciati dal Comune di Roma, di cui 8.644 rilasciati nei primi cinque mesi del 2011. Ogni pass pu essere esteso dal titolare fino

a un massimo di tre targhe: le vetture autorizzate, al momento, sono complessivamente 149.299. A queste si aggiungono quelle che utiliz-

zano passi rilasciati da altri Comuni(che ugualmenteconsentono la sosta nelle strisce gialle). Ma, soprattutto, vanno sommati i tanti abusivi,
Da sinistra, un furgone in via del Babuino, un Suv in piazza Augusto Imperatore, moto in piazza di Spagna

che utilizzano fraudolentemente i posti riservati ai disabili e accedono alle Ztl senza averne il diritto. Ci stiamo muovendosu duefronti - spiega Aurigemma - Ossia lincremento dei controlli e lutilizzo della tecnologia. I chip. Ma come funzioner il nuovo sistema? I nuovi passi saranno dotati di microchip, che consentir a polizia municipale e ausiliari del traffico

A fianco, unauto senza permesso nelle strisce gialle in via Capo le Case (Foto TOIATI/ FABIANO)

di poter controllare, con un palmare, lautenticit dei contrassegniesposti dallemacchine in sosta. Inoltre, i permessi potranno essere riconosciuti

elettronicamente ai varchi delle zone a traffico limitato cittadine. In una seconda fase i posti per disabili sulle stradesarannodotati disenso-

di GIOVANNI MANFRONI

Una Smart inchioda alla vista di un posto su via del Babuino a pochi passi da piazza del Popolo. Non le sar parso vero alla donna sulla cinquantina che con disinvoltura, dopo aver parcheggiato lauto ieri poco prima delle 13, scomparsa dietro la vetrina di uno dei tanti negozi della via. Peccato che quel posto fosse riservato a un disabile, con tanto di cartello e striscia gialla. Scene di ordinaria quotidianit per una delle vie dello shopping e per gran parte delle strade del centro storico. Qui, anche se bene dire che non sono poche le auto che esibiscono il permesso, sono tanti i trasgressori: un posto su

Parcheggi riservati agli invalidi uno su tre occupato senza titolo


tre occupato abusivamente. Molte anche le due ruote, che si piazzano dietro impedendo lapertura del cofano dov c la carrozzina. Su via del Babuino la regola. Anche un Taxi decide di infrangere la legge, solo pochi minuti, assicura lautista mentre al telefono. Andando verso piazza di Spagna, ecco altri due posti occupati da un furgone che lo utilizza per scaricare la merce in tutta tranquillit e da unauto senza permesso. Il ricambio continuo e arrivano unaltra auto senza tagliando e una che lo esibisce. Arrivando sulla piazza tre posti sono occupati da disabili, anche se una macchina di grossa cilindrata desta qualche sospetto. Su via Due Macelli sono di nuovo i motorini a coprire le strisce gialle. Vigili finora non se ne sono visti, e non se ne vedranno, tantomeno le multe. Lennesimo furbo, siamo su via Capo le Case poco dopo le 14, lascia lauto senza permesso. La stessa scena si ripete poco distante, su via Crispi, dove unaltra macchina parcheggiata met sulle strisce blu e met su quelle gialle. Regolari altre sulla stessa strada e anche una fuoriserie su via degli Artisti che espone sia loriginale che la fotocopia del permesso. Sono circa le 14.30 quando arriviamo a via dei Sabini e vediamo una macchina, regolarmente parcheggiata sul posto disabili, circondata da motorini. Ma il bello deve ancora

venire. Su via della Stelletta, nei pressi del Pantheon, tre auto messe a spina, due con permesso e una no, occupano un unico posto per disabili: Prima quello affianco era preso irregolarmente e cos si sono messi in due, dice una signora guardando indignata unaltra Smart ricoprire la riga gialla accanto agli altri due mezzi. Sono le 16 e spuntano come funghi tre motorini incollati a una macchina con permesso su via della Scrofa. Quattro frecce accese per un mezzo che ruba parte del posto a un disabile su via piazza Nicosia dove, dallaltrolato, nonostante limmancabile cartello riservi il posto ai disabili, una macchina sosta da ore senza nessun permesso.
RIPRODUZIONE RISERVATA

ri, in grado di riconoscere automaticamente i contrassegni validi, sottolinea lassessore. Stop ai permessi multipli. La novit avr anche unaltra conseguenza positiva: ogni permesso, pur essendo collegato a tre targhe diverse, rester effettivamente singolo, ossia non potr essere utilizzato contemporaneamente su pi automobili e dovr restare sempre in possesso del disabile avente diritto. Inoltre non sar pi possibile clonare i pass. Il sistema per cercare di eludere i controlli, infatti, ormai consolidato e diffuso: ilvero intestatario del contrassegno denuncia la perdita o il furto del tagliando. E quando arriva quello nuovo, ecco che ci girano due macchine, a volte anche tre con la fotocopia della denuncia. Qualcuno, invece, punta a impossessarsi di un pass scaduto, ritaglia il logo e poi lo attacca su una fotocopia a colori. Tutti metodi che, con i contrassegni elettronici, dovrebbero perdere efficacia.
RIPRODUZIONE RISERVATA

STUDIO ASSOCIATO LP
Odontoiatria - Medicina - Estetica Dr. D F. Pandolfi spec. Ortognatodonzia Dr. D. Laguardia spec. Chirurgia odontostomatologica
ODONTOIATRIA ESTETICA SBIANCAMENTO LASER ORTODONZIA INVISIBILE ODONTOIATRIA PEDIATRICA CHIRURGIA ORALE IMPLANTOLOGIA PROTESI GNATOLOGIA

COMUNE DI SPOLETO ESTRATTO AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI


Amministrazione Aggiudicatrice: FONDIMPRESA VIA DELLA FERRATELLA IN LATERANO 00184 Roma C.F. 97278470584 Telefono +39 06695421, fax +39 0669542214, e.mail: ufficiogare@fondimpresa.it, URL: www.fondimpresa.it. La documentazione complementare disponibile presso il sito web http://www.fondimpresa.it e comunque presso lindirizzo dellamministrazione aggiudicatrice suindicato. Oggetto dellAppalto: Procedura ristretta per laffidamento dei servizi di sviluppo, manutenzione e gestione del Sistema Informativo di Fondimpresa, denominato Sistema FPF. Tipo di appalto e luogo di esecuzione: Categoria del servizio n. 7, Roma - Italia, Codice NUTS ITE43. CPV: 72000000. Valore finale totale dellappalto: Euro 6.825.500,00 IVA esclusa. Data di aggiudicazione: 20/07/2011. Numero di offerte ricevute: 7. Nome e indirizzo delloperatore economico aggiudicatario: VALUE TEAM SPA. Informazioni complementari: Importo di gara a base d'asta Euro 4.600.000,00 IVA esclusa. Ai sensi e nei limiti di quanto previsto allart. 57, comma 5, lettera b) del D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163 e successive integrazioni e modificazioni, Fondimpresa si riserva di richiedere allaggiudicatario lesecuzione di servizi analoghi a quelli oggetto della presente procedura, per un importo massimo di Euro 4.000.000,00 IVA esclusa. Codice identificativo gara (CIG) 06695577E8. Codice Unico di Progetto (CUP) G83D10000700005. Data di spedizione del presente avviso per la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea: 01/09/2011. Il presente avviso pubblicato sulla G.U.R.I. n. 105/2011, V Serie Speciale Contratti pubblici del 7/9/2011. IL DIRETTORE GENERALE: Michele LIGNOLA

Tel.: 320-6279492
E-mail: fedepandolfi@yahoo.it

Via Ottaviano, 32 00192 Roma

linea A

OGNI GIOVED LA VOSTRA CARRIERA PRENDE UNALTRA DIREZIONE

Professione Lavoro sul Messaggero

Professione Lavoro, una guida ricca di inserzioni, informazioni e approfondimenti sul mercato del lavoro: lo strumento per far incontrare rapidamente chi cerca e chi offre lavoro qualificato.
Informazioni e prenotazioni PIEMME SpA Concessionaria di pubblicit Tel. 06.37708536

-TRX IL:07/09/11

23.28-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 39 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

CRONACA 39 DI ROMA 39

39

IL CASO Il parlamentino del Centro storico si schiera per la legalit e nega la solidariet agli artisti
di CLAUDIO MARINCOLA

La mozione presentata da un consigliere dellApi nella seduta del I Municipio doveva ribadire la solidariet agli occupanti del Teatro Valle. Non passata e si trasformata in un boomerang per il centrosinistra. Dovevano uscirne pi forti gli artisti che da tre mesi vivono nei locali in segno di protesta con i progetti privatistici del Comune di Roma. Ne sono usciti invece pi indeboliti. Un autogol e questo proprio in una delle serate clou, quando sul palco dello storico teatro romano salito Renzo Arbore, lultimo di una serie di attestati giunti non solo dallItalia. Ospiti anche Marisa Laurito, Max Paiella e il trio dei Lallo Sisters. Risultato: bagno di folla e posti in piedi. Torniamo per alla mozione firmata dal consigliere Marin (per altro assente ieri). Ha ottenuto 6 voti favorevoli e altrettanti contrari. I Verdi, da tempo in rotta con il presidente Orlando Corsetti, si sono astenuti. Ed ecco la bocciatura e il pasticcio. Lacerazioni che si riflettono anche tra gli occupanti divisi tra duri e morbidi. Tra chi cercherebbe una ragionevole via duscita e chi invece vorrebbe puntare i piedi e occupare la scena a tempo indeterminato. Il pi deciso nel centrodestra il presidente della Commissione cultura Federico Mollicone: La fine delloccupazione del Teatro Valle non pi rinviabile -sentenzia - il territoriochiede il ripristino della legalit e la restituzione del teatro alla citt. Mollicone, rampelliano della prima ora, non pensa per a nessun intervento forzato non ho mai chiesto lo sgombero, precisa. E racconta un aneddoto personale: Anche a me quando avevo ventanni capitato di occupare un centro televisivo abbandonato. Era un ge-

Bagno di folla e posti in piedi al Valle per Renzo Arbore, lultimo di una serie di attestati giunti non solo dallItalia (Foto TOIATI/FABIANO)

Teatro Valle, il I Municipio vota contro loccupazione


Bocciata la mozione del centrosinistra
Morto Dan David filantropo israeliano
morto ieri a Londra per una emorragia celebrale luomo daffari e filantropo Dan David. Nato a Bucarest nel 1929, risiedeva a Roma ed era uno dei maggiori benefattori dello Stato di Israele e delle sue istituzioni. In Italia era noto soprattutto per il Dan David Prize, premio che porta il suo nome e che ogni anno viene consegnato a personalit distintesi per eccezionali contributi nel campo della scienza, della tecnologia, della cultura e del benessere sociale. Ebbi la fortuna e lonore di conoscerlo due anni fa quando andai a Tel Aviv per ritirare il premio attribuito alla citt di Roma dalla Fondazione che porta il suo nome, ricorda il primo cittadino Gianni Alemanno nellesprimere il suo cordoglio. Messaggi di condoglianze alla famiglia dellimprenditore anche dal presidente della Regione Lazio Renata Polverini e dal presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti.

sto simbolico, abbiamo ottenuto quello che volevamo e siamo andati via. Ecco il punto. Gli occupanti del Valle non vogliono andarsenea manivuote. Hannoconquistato le prime pagine dei giornali, attirato lattenzione anche internazionale e incassato un invito al festival di Venezia. Possono mollare proprio ora?

I romani non sono pi disposti ad accettare larroganza di chi, per interessi personali, sta tentando di appropriarsi di un bene della collettivit sale di un tono e ribadisce Mollicone. Non ci va leggero neanche il capogruppo del Pdl del I Municipio, Stefano Tozzi, il vero artefice della bocciatura della mozione, che parla di cricca degli occupanti. Insomma, vo-

lano parole pesanti e non detto che ci si fermi qui. Pi di un esponente pensa che se il Valle non verr rilasciato la stagione rischia di essere compromessa e si potrebbe configurare un danno erariale. Linfortunio del I Municipio hacreato unindubbio imbarazzo nel centrosinistra e tra i moderati. I due consiglieri regionali Mei (capogruppo Api) e Pasquali (capogruppo Fli) depositeranno una mozione affinch la Regione, pur non coinvolta direttamente nella gestione del Teatro, eserciti comunque un ruolo di interlocuzione attiva verso le istanze dei lavoratori. Pasquali convinto che il sindaco Alemanno riesca a far sopire i bollenti spiriti espressi da Mollicone. Per Nieri (Sel) la cultura una risorsa non un problema di ordine pubblico. Pino Battaglia, presiedente della Commissione cultura provinciale, sostiene che lamministrazione comunale ad aver sottratto il teatro ai cittadini e dunque a dover restituire questa storica casa dellarte alla citt e ai romani. Ma non sarebbe intanto pi giusto lasciare i locali? Non sar certo lesito di una mozione - chiarisce Masini, consigliere comunale Pd - a incideresul destino diuniniziativa di partecipazione come quella del Valle. Da circa tre mesi, alcune centinaia di artisti e di lavoratori dello spettacolo tengono aperto alla cittadinanza un teatro di propriet pubblica che MiBAC e Comune di Roma non vedrebbero lora di consegnare ai privati - sottolinea Giulia Rodano consigliere regionale e responsabile nazionale Scuola, Universit e Cultura di Italia dei Valori - mi auguro di poterne discutere presto anche in Commissione Cultura del Consiglio Regionale del Lazio, come sollecitato di recente anche da esponenti della coalizione Polverini. Loccupazione continua.
RIPRODUZIONE RISERVATA

RaidaPiazzaNavona premiatiicarabinieri perlacatturadelvandalo


Ha continuato a ripetere la sua versione dei fatti, spiegando di aver fatto quel gesto per attirare lattenzione a causa di problemi personali che ha avuto per alcune vicende. Mauro Magi, il vandalo che sabato scorso ha gravemente danneggiato la Fontana del Moro e ha lanciato un sanpietrino contro la fontana di Trevi, ha risposto cos al gip del tribunale di Roma, Filippo Steidl. Magi ancora ricoverato nel reparto di Psichiatria dellUmberto I. Il giudice si riservato di decidere sullistanza della procura di Roma per ladozione nei confronti delluomo di una misura di sicurezza che prevede la permanenza obbligatoria in un ospedale o in una casa di cura. Nei confronti del vandalo, il Comune ha comunque gi imposto un trattamento sanitario obbligatorio. Luomo, cresciuto a Torrevecchia, senza tetto da cinque anni, avrebbe ribadito nel corso dellinterrogatoriodiessere rimasto sorpreso del fatto che nessuno dei passanti che ha assistito al suo gesto fosse intervenuto per fermarlo. Mi sono allontanato senza correre - aveva detto Magi subito dopo essere stato fermato dai carabinieri - nessuno mi stava inseguendo. I restauri della Fontana del Moro verranno completati in due settimane e costeranno circa dieci mila euro. Se il vandalo o la sua famiglia hanno le sostanze, i danni li pagheranno. Se non ce lhanno, valuteremo. chiaro che i danni li deve pagare lui, noi ci siamo costituiti parte civile ha detto ieri il sindaco Gianni Alemanno. Sempre ieri lassessore alla Cultura Dino Gasperini ha consegnato un piccolo MarcAurelio tridimensionale ai militari che hanno fermato Magi in via dellAnima domenica sera: una giovane donna maresciallo, un carabiniere scelto e due carabinieri semplici. I militari hanno riconosciuto il vandalo dalle scarpe: un paio di All star Converse color celeste con la mascherina bianca, le stesse che indossava il giorno del raid.

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA


LUNGOTEVERE TOR DI NONA N. 1 00186 ROMA C.F. 00410700587 - P. I.V.A. 00885561001

Compleanno
m Cara Michela, il giorno del tuo compleanno la festa di una stella perch brilli nel cielo e nei nostri cuori. Auguri per i tuoi 3 anni da tutti noi. Grazie di esistere.

Culla
m 06 Settembre 2011. E nato Matteo! I nonni felici partecipano alla gioia di mamma Stefania e pap Paolo. A Matteo tanto amore e serenit.

Nozze
m Ottavio Zuccari - Belinda Bertocchi. 8 Settembre 2011. Un piccolo pensiero per due grandi innamorati come voi! Siate felici sempre! Auguri! zio Bruno, Monica Giordano e Lorenzo

AVVISO PUBBLICO PER AGGIORNAMENTO ELENCHI TECNICI 1. Ente Appaltante: Ater del Comune Roma, indirizzo in intestazione. 2. Oggetto dellavviso ed importo degli affidamenti: Aggiornamento dellelenco di professionisti qualificati ai quali affidare servizi tecnici di architettura ed ingegneria ed attivit tecnico-amministrative connesse; importi degli incarichi inferiori ad Euro 100.000,00. 3. Condizioni di partecipazione: soggetti di cui allart. 90, comma 1 lett. d), e), f), f-bis), g) ed h) del D.Lgs. 163/06. I candidati devono essere iscritti nei relativi albi professionali. 4. Termine ultimo per il ricevimento delle candidature: 10/10/2011 ore 12,00 presso la sede dellAzienda. 5. Ufficio competente- informazioni e chiarimenti: Direzione Area Tecnica Ufficio Staff, Lungotevere Tor di Nona 1, tel. 0668842428 2407 fax 2350, Ufficio Appalti 0668842216 - 2293. 6. Responsabile del procedimento: Ing. Giuseppe Tubolino. 7. Pubblicazione siti internet: Lavviso completo dei relativi allegati nonch i modelli per la presentazione della domanda possono essere scaricati dal sito www.aterroma.it. IL DIRETTORE GENERALE (Stefania GRAZIOSI)

PER COMPRARE E VENDERE I TUOI LIBRI SCOLASTICI


- Medie e Superiori -

ASSISTENZA CALDAIE AUTONOME CONDIZIONATORI di tutte le marche e modelli


(Abilitazione alla legge 37/08 ex legge 46/90)

valida fino al 15 settembre 2011

PROMOZIONE

LUNGOTEVERE OBERDAN
(zona piazza Mazzini)

Controllo annuale e Analisi fumi


NESSUN VINCOLO CONTRATTUALE
Per fissare un appuntamento si pu contattare il seguente recapito telefonico: 06 50684243.
Gli uffici sono aperti: dal luned al venerd dalle ore 9,00 alle ore 18,00 e il Sabato dalle ore 9,00 alle ore 13,00.

a soli

33,00 (IVA inclusa)

www.libriusatioberdan.it

PRONTO INTERVENTO: 349 5802003

-TRX IL:07/09/11

23.23-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 41 - 08/09/11-N:RCITTA'

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

CRONACA 41 DI ROMA 41

41

LA STORIA Larchitettoromanooggisar allinaugurazioneaTorino Nonporterlasuastoricasciarpa delloscudettodiFalcao


di PAOLO RICCI BITTI

Le sfide Del Piero-De Rossi avverranno a pochi passi dai tifosi. Uneco-struttura adatta anche a Roma
Roma? Senza alcun dubbio, senza essere scontati chiaro che a Roma iniziano grossi problemi gi quando si scava: qualcosa del passato pi o meno remoto salta sempre fuori. E poi, detto che nella Capitale due stadi ci sono gi, uno dei punti di forza del progetto del nuovo impianto della Juve stata la scelta di costruirlo esattamente nello stesso luogo dove cera il vecchio: le sue macerie sono state riutilizzate sul posto. Da una parte un eco-stadio, dallaltra un salotto di lusso, ancheunaquestione di risorse: a Torinosonostatiinvestiti 105 milioni. Ma lei come lo farebbe lo stadio per la Roma o per la Lazio? Il modello di Torino, pur realizzato a nove anni dallavvio del progetto, pu essere un buon punto di partenza. A Romaandrebbesenzaltro valorizzato al massimo il calore del pubblico. Diciamo per che il come, nel caso della Capitale, mi sembra assai pi agevole della decisione di realizzarlo, anche al di l delle risorse necessarie. Per il resto penso che sport e rispetto dellambiente siano legati saldamente e chele 64 suite del nuovostadio facciano partedi quel modo anglosassone di mischiare passione sportiva e business. Sulle risorse investite va detto che la cessione di spazi alle attivit commerciali e la polifunzionalit (concerti, show) ne permetter rapidamente il recupero. Allora: prima si va al cinema, poi si fa la spesa al supermercato, magari si cena e infine, senza essere mai usciti dallo stesso edificio, con moglie e figli ci si accomoda in tribuna per Juve-Roma. S, il calcio che aspetta i torinesi questo e non mi sembra un brutto programma da importare a Roma, per di pi se si riesce a guardare negli occhi De Rossi, Cassetti e Del Piero, oppure a dare suggerimenti a Luis Enrique che l a portata di mano.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Romano e romanista, ha realizzato il sogno della Roma, ma non proprio a tiro del Colosseo: al quartiereMolinette diTorino che oggi viene inaugurato il primo stadio di propriet di un club italiano K la Juventus, va da s K firmato anche dallarchitetto Eloy Suarez. Studio di famiglia in uno degli angoli segreti pi belli di via Margutta, Suarez oggi non porter in tribuna la sciarpa giallorossa durante il battesimo-show della nuova casa della Juve che segna una svolta nella storia dellimpiantistica sportiva in Italia. La storica sciarpa della Tevere,quelladelloscudetto di Falcao, la lascer a casa K dice il professionista, 41 anni, sposato, due figli, che ha progettato il palaCorviale e stadi anche nella Guinea equatoriale Kmamiservir quando la RomagiocheraTorino in campionato. Per domani (oggi) non mancheranno i brividi quando i bianconeri giocheranno contro il Notts County sul prato di quello che non pi il disegno sulla carta che mi ha tenuto occupato dal 2002. I brividi veri saranno quando Totti segner in quello stadio? S, non vedo lora, e quel giorno avr a fianco mio figlioDiego,romanista pi di me. Lei non vede lora, ma vero che in questo nuovo stadio la visibilit strepitosa? Decida lei: eliminata la pista di atletica, che in uno stadio per il calcio non dovrebbe mai esserci, il tifoso pi vicino sar a 7,5 metri, quello pi lontano a 49, grazie alle tribune inclinate di quasi 45. Insomma, lultima fila del nuovo stadio pi a ridosso del campo della prima fila del vecchio Delle Alpi. E consideripure che,grazieaunaccordoinnovativocon laPrefettura, non cisaranno barriere alte

AspettoilgoldiTotti nelmiostadioperlaJuve
unromanistadocEloySuarez,ilpapdellimpianto
Larchitetto Eloy Suarez nello studio di famiglia in via Margutta (Foto TOIATI) Nelle altre immagini il nuovo stadio della Juventus che viene inaugurato oggi a Torino

pi di un metro e mezzo sulle tribune. E tra pratoe spettatori, fattosalvo un dislivello di due metri,solosteward.Crediamochecos ilpubblico si sentir assai pi responsabilizzato e che le famiglie, bambini compresi, potranno tornare allo stadio. Lo stadio di propriet un miraggio per la Roma, e per la Lazio, ma toccato a un romanista progettare quello della Juventus Beh, non era unoccasione da perdere. Questa avventura mi ha portato per anni a vivere nellambiente bianconero, ma, in fatto di tifo, non si mai andati oltre qualche battuta, che poi sono le stesse che ci scambiamo in casa: mia moglie Patrizia bianconera. Ad ogni modo lo

stile Juventus non un modo di dire, anche se non dimenticher mai le riunioni del luned dopoJuve-Roma oRoma-Juve: chiaveva vinto guadagnava il diritto di prendere per primo la parola. Poi, nel realizzare uno stadio, diventa decisivo il gioco di squadra con gli altri numerosi architetti e ingegneri, compresi mio padre e mio fratello, che hanno preso parte al progetto. Gli interni sono stati curati da Pininfarina e lesterno da Giugiaro. cos pi facile fare uno stadio a Torino che a

PORTA BLINDATA 1 ANTA CILINDRO EUROPEO PORTA BLINDATA 2 ANTE CILINDRO EUROPEO

CAD. 850,00 CAD. 950,00

CONTROTELAI ZINCATI CANCELLI CARRABILI MIS. 300X200 ZINCATURA E VERNICIATURA CANCELLI CARRABILI MIS. 400X250 ZINCATURA E VERNICIATURA VETRINE IN FERRO ZINCATE E VERNICIATE VETRINE IN ALLUMINIO VETRO VISARM BLINDATO INFISSI ALLUMINIO VETRO 4-12-4 PROFILO STONDATO

CAD. 40,00 800,00 1.000,00 MQ 149,00 MQ 169,00 MQ 155,00

FINESTRE ALLUMINIO TAGLIO TERMICO, VETRO BASSO EMISSIVO CON RELATIVA CERTIFICAZIONE FINESTRE IN PVC VETRO BASSO EMISSIVO CON RELATIVA CERTIFICAZIONE FINESTRE ALLUMINIO-LEGNO VETRO BASSO EMISSIVO CON RELATIVA CERTIFICAZIONE PERSIANE IN ALLUMINIO PERSIANE ORIENTABILI

MQ 205,00

COMBINATA PERSIANA-GRATA BLINDATE MQ 405,00 ZINCATURA, SERRATURA E VERNICIATURA A FORNO PERSIANA BLINDATA MQ 195,00 ZINCATURA, SERRATURA E VERNICIATURA A FORNO GRATE DI SICUREZZA MQ 155,00 ZINCATURA, SERRATURA E VERNICIATURA A FORNO GRATE OCCHIO FORATO DIAM. 16 MQ 195,00 ZINCATURA, SERRATURA E VERNICIATURA A FORNO

MQ 215,00

MQ 325,00

MQ 215,00 MQ 235,00

PER CONSEGNE DA EFFETTUARE ENTRO NOVEMBRE/DICEMBRE ULTERIORE SCONTO DEL 5%

-TRX IL:08/09/11

01.02-NOTE:RCITTA'

-MSGR - 20 CITTA - 42 - 08/09/11-N:

42

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

N ostra Esclusiva R isparmio e Passione


Nuova Spark 1LS-Gpl
tutto di serie 10 anni assicurazione incendio e furto TUA con 159,23 al mese

Ed inoltre avrai: Calcio serie A abbonamento 2011/2012 Stadio Olimpico Settore Tribuna Tevere per
La ROMA

Nuova Aveo LT cc 1200

tutto di serie 10 anni assicurazione incendio e furto TUA con 174,33 al mese

Nuova Cruze 2 T.D cc 163

tutto di serie 10 anni assicurazione incendio e furto TUA con 272,43 al mese

Nuova Orlando 2 T.D cc 130

tutto di serie 10 anni assicurazione incendio e furto TUA con 310,16 al mese

Nuova Captiva 2 T.D cc 163

o
La LAZIO

tutto di serie 10 anni assicurazione incendio e furto TUA con 400,72 al mese
N.B.: La proposta della rata senza anticipo e si pu modicare con versamento quota contante
Finanziamenti in 84 mesi TAN 6.99 TAEG 8.18 condizioni di polizza su Chevrolet.it immagini usate a scopo illustrativo. Esempio Orlando (ciclo combinato l/100 Km) da 6 a 7,3 Emissioni CO2 (8/Km) da 159 a 186

AUTOCOLOSSEO

Concessionario www.autocolosseo.net

Roma - Sede Centrale - Via della Magliana 370 Tel. 06.552966/38/39/40/42 Roma - Via della Bufalotta 753 Tel. 06.83508121 Ostia - Via della Martinica 145 Tel. 06.56339876 Roma - Via Mattia Battistini, 96 Solo Service Tel. 06.64463542

WWW.CHEVROLET.IT

-TRX IL:07/09/11

20.39-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 43 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

43
MICHAEL SPINDELEGGER ministro esteri Austria (a Vienna)

MIRALEM PJANIC calciatore (da Monaco)

Mirko Babucci, sosia di Giuseppe Garibaldi e, a destra, la cena con la fanfara (Foto Caprioli-Toiati)

I garibaldini espugnano il Pincio a cena


bucci, e il pronipote del capo dei Mille, che si chiama proprio Giuseppe Garibaldi ed un manager romano. A lui il compito di lodare le pietanze risorgimentali preparate dalle cuoche umbre e servite a ritmo di fanfara: bruschette del brigante, zuppa di legumi della camicia ossa, focaccia nizzarda e biscotti garibaldini. Fra i convitati il presidente dellINSR Corrado Barberis, Marielle Lacroix dellambasciata del Canada e lartista Anna Izzo.
M.S.Pat.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Attenzione, c Garibaldi a cena. Sembrerebbe uno scherzo eppure laltra sera, in un ristorante vicino al Pincio, leroe dei due mondi cera davvero. Camicia rossa, barba e cappello, il Garibaldi del nuovo millennio posava di fronte ai fotografi attorniato da dame, garibaldini e briganti in costume. Allestimento deffetto, quello ideato per la presentazione romana della rievocazione storica La Fratta dellOttocento, che si terr ad Umbertide dal 15 al 18. Protagonisti della serata il sosia di Garibaldi, ovvero Mirko Ba-

ULTRACORPI Assedio di ragazzine in piazza Mignanelli per il modello e il nuotatore neo fidanzato

di MASSIMILIANO LAZZARI

stata una sfida tra bellissimi: il primo, David Gandy, celebre modellobritannico, protagonista della pubblicit tra i faraglioni di Capri per un famoso marchio fashion di abbigliamentoedilsecondo, il nuotatore pi in voga del momento Filippo Magnini, protagonista del gossip dellestate con lancor pi famosa collega Federica Pellegrini. Ieripomeriggio i due belli erano a Roma per il lancio della nuovacampagna pubblici- David Gandy assediato dalle fans e, sotto, le ragazze del casting (Foto di Cecilia Fabiano-Toiati) taria di una nota marca di aperitivo ospiti nella live performance con il dj set dei fratelli belgi 2 Many DJs, che si svolto in piazza Mignelli. Una folla di ragazzine si assiepata dietro le transenne dividendosi tra luno e laltro. Le giovani italiane cercavano soprattutto la foto con Magnini, mentre molte turiste hanno riconosciuti Gandy,protagonista anche di altre campagne pubblicitarie. Nello stesso momento stato indetto il casting per cercare il volto della nuova campagna con in premio di 150mila euro. Dopo il bagno di folla in Centro, Magnini e Gandy si

Gandy e Magnini belli e impossibili

smaa, la modella tedesca Shermine Shahrivar, la fotografa greca Mara Desipris, la presentatrice televisiva lituana Aiste Paskeviciute,la cantante rumena Adrian Sina, la cantante russa Ilya Lagutenko, le bellissime modelle spagnole Eugenia Silva e Sandra Garcia Sanjuan. Inevitabile il gossip su Magnini: Io e Federica Pellegrini? dice lasso del nuoto - ci frequentiamo. Di pi abbiamo deciso di non dire. Si detto tanto, spesso cose non vere, quindi questo tutto. Parla con modi gentili, ma evidente che tutta lattenzione mediatica e la perdita della privacy lo ha unpo infastidito.Preferisco non seguire il mondo del gossip, devo concenIl campione di nuoto Filippo Magnini trarmi sulla mia attivit. sono trasferiti sulla splendida E cos passa la serata tra chiacterrazza con vista sul Vaticano chiere e qualche drink, lasciandella Facolt degli Studi Ro- do a tutti la stessa impressione, mani di piazza dei Cavalieri di quella di un bravo ragazzo. Malta per un esclusivo party, RIPRODUZIONE RISERVATA al quale hanno partecipato pochissimi selezionati ospiti, accolti da Antonella Lanfranco, selezionati soprattutto nel popolo internazionale della Moda, con il modello Freddy Costa, la stilista estone Liisi Ee-

Giorgio Panariello con Renato Zero (Foto di Rino Barillari)

Zero e Panariello al Pantheon studiano il nuovo programma


di MARIA SERENA PATRIARCA

Riunione di lavoro gourmet, complice la notte capitolina, per Renato Zero e per il simpatico Giorgio Panariello, che tante volte del cantautore ha fatto limitazione sulle scene. I due showmen sedevano laltra sera in un ristorante del Pantheon, allaperto al chiaro di luna, ad una tavolata di dodici persone insieme con autori, musicisti e ballerine che li affiancheranno in un prossimo programma per la Rai. Sfilata di piatti mediterranei di carne e di pesce, insalate fantasia, mozzarelle,stuzzichini dai sapori estivi e fiumi di acqua minerale (molto meglio del vino per combattere il gran caldo) ancheper il maestro DarioRosciglione, gliautori Walter Santillo e Alessio Macunto, le ballerine Luciana Fuzzitti e Francesca Cama. Completo bianco e t-shirt nera, Zero ha fatto di tutto per cercare di passare inosservato agli sguardi dei curiosi nottambuli che si aggiravano sulla piazza. Difficile per non esserenotati, einmolti fra i passanti e i turisti hanno riconosciuto con simpatia Renato e Panariello (questultimo molto Luciana Fuzzitti e Francesca Cama sportivo, in maglietta bianca) nei due commensali che, verso luna di notte, erano ancora seduti a tavola intenti a leggere la prima edizione del Messaggero. Gran finale con vassoi di frutta fresca e tagliata di ananas.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Martina Stella e, a destra, lex Miss Italia Denny Mendez

Brindisi, sport ed ex Miss il fitness fa festa a Tor di Quinto


ta Granbassi e Igor Cassina, ancora una giornata di sport per salutare, faticando, la fine dellestate prima di rientrare definitivamente al lavoro. Bollicine e prelibatezze mediterranee in onore dei 400.000 ingressi nel corso dei quasi tre mesi di apertura, di cui circa 200.000 hanno fatto attivit nelle diverse zone del Villaggio. Colorati fuochi dartificio hanno quindi illuminato la calda notte affollatada big delfitness internazionale come Alfredo Venturi, re dello spinning, Marco Castellano, personal trainer della trasmissione Amici di Maria De Filippi, e ancora Stefano De Leo, Stefano Biondi e Stefano Lucidi.
RIPRODUZIONE RISERVATA

di LUCILLA QUAGLIA

Cento giorni tutti da festeggiare quelli celebrati ieri sera nellarea fitness di Tor di Quinto da tanti personaggidelmondodello spettacolo, dello sport e della politica. Attesi dagli ideatori dello spazio Alfonso Rossi e Andrea De Angelis lex Miss Italia Denny Mendez, il protagonista di Un posto al sole Diego DElia, lex tronista Marcelo Fuentes e una delle professoresse della Scossa di Carlo Conti, Benedetta Mazza. E per lultimo atto della manifestazione che ha attratto tra i tanti Martina Stella, GiulianoGemma,Alvaro Vitali, Nino Benvenuti, Margheri-

-TRX IL:07/09/11

22.40-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 45 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

45

MUSICISTI Una folla di ammiratori sullAppia per la presentazione del libro del pianista
di FEDERICA RINAUDO

MUSEI
MUSEI VATICANI Viale Vaticano. Tel. 06.69884676 06.69883145. La pi grande raccoltadi antichit del mondo. Sviluppata su unarea di 10 mila metri quadrati, vi si possono ammirare collezioni darte che hanno ormai 5 secoli di vita. Una delle pi note e famose istituzioni culturali della Santa Sede. Orari: da luned a sabato 9-16, chiusura 18. Ingresso: intero 15 euro, ridotto 8 euro, speciale 4. Il biglietto di ingresso ai Musei Vaticani da diritto alla visita dei Musei Vaticani e Cappella Sistina per il solo giorno di emissione. MUSEO DELLE MURA Via di Porta San Sebastiano 18. Tel. 06.0608. Il Museo ospitato allinterno della Porta San Sebastiano delle Mura Aureliane, ed offre ai visitatori un itinerario didattico che stato realizzato nel 1990. Orari: 9-14. Chiuso luned. Ingresso: intero 4 euro; 3 euro ridotto. CENTRALE MONTEMARTINI Via Ostiense 106. Tel. 06.0608. Il primo impianto pubblico per la produzione di energia elettrica, intitolato a Giovanni Montemartini, oggi il secondo polo espositivo dei Musei Capitolini ed ospita una considerevole parte delle sculture dellantichit classica tornate alla luce nel corso degli scavi eseguiti a Roma tra la fine dellOttocento e i primi decenni del Novecento. Orari: 9-19. Chiuso luned. Ingresso: intero 5,50 euro; 4,50 euro ridotto. PLANETARIO Piazza G. Agnelli, 10. Tel. 06.0608. Una grande macchina dello spazio e del tempo che mette il cielo a disposizione del pubblico, condensando sopra la nostra testa secoli e anni luce. Sotto lampia cupola si accende una perfetta riproduzione del cielo stellato. Orari: Dal 1 settembre al 30 giugno: marted-venerd 9-14; sabato e domenica 9-19. Chiuso luned. Ingresso: intero 7,50 euro; ridotto 5,50. MAXXI Via Guido Reni, 4/a. Tel. 06.39967350. Maxxi la prima istituzione nazionale dedicata alla creativit contemporanea pensata come un grande campus per la cultura. Orari: marted-mercoled-venerd-domenica 11-19, gioved e sabato 11-22. Chiuso luned. Ingresso: intero 11 euro, ridotto 7 euro. MUSEO DELLALTO MEDIOEVO Viale Lincoln, 3. Tel. 06.54228199. Esposizione permanentedi reperti archeologici: preziosi corredi di tombe longobarde, materiale architettonico, ceramiche, tessuti e gioielli. Orari: tutti i giorni 9-14, mercoled, gioved, domenica 9-19,30. Chiuso luned. Ingresso: intero 2 euro; 1 euro ridotto. MUSEO DELLARA PACIS Lungotevere in Augusta (angolo via Tomacelli). Tel. 06.0608. Una delle pi alte espressioni dellarte augustea e insieme unopera dai profondi contenuti simbolici. Orari: 9-19. Chiuso luned. Ingresso: intero 7,50 euro, ridotto 5,50 euro. TERME DI DIOCLEZIANO Viale Enrico De Nicola, 79. Tel. 06. 39967700. Una raccolta archeologica tra le pi importanti del mondo situata nelle sale delle Terme di Diocleziano, grandioso e splendido edificio termale del mondo antico. Orari: 9-19.45. Chiuso luned. Ingresso: intero 7 euro, ridotto 3,50 euro. PALAZZO BRASCHI Piazza S. Pantaleo, 10. Tel. 06.0608. Il museo mostra parte della sua collezione dedicata ai vari aspetti della vita culturale, sociale e storico-artistica a Roma dal Medioevo alla prima met del 900. Vi sono conservate pi? di 100 mila opere tra dipinti, sculture, incisioni, fotografie, mobili, abiti e testimonianze delle successive trasformazioni urbanistiche e topografiche. Orari: 9-19. Chiuso luned. Ingresso: intero 7,50 euro, ridotto 5,50 euro. GALLERIA BORGHESE Piazzale del Museo Borghese, 5. Tel. 06.8413979. Il museo occupa il piano terreno e conserva marmi antichi e sculture di Bernini e Canova; la Galleria si trova al piano superiore e contiene importantissime opere pittoriche, tra le altre di Raffaello, Botticelli, Caravaggio, Bernini e Canova. Orari: 8.30-19.00. Chiuso luned. Ingresso: intero 6,50 euro, ridotto 3,25 euro. Prenotazione obbligatoria (2 euro).

Come fosse seduto sulla poltrona di casa sua, in una rilassante serata tra amici, Giovanni Allevi si racconta al suo pubblico. Loccasione stata la presentazione per luscita del suo nuovo libro, Classico ribelle, che si tenuta ieri pomeriggio in una libreria di via Appia Nuova. Gi dalle prime ore del pomeriggio la tranquillit della libreria stata sconvolta da un via vai di ammiratori, molti dei quali arrivati in anticipo proprio per salutare larrivo dellartista e Giovanni Allevi durante il concerto in libreria sullAppia (Foto di Massimo Barsoum-Toiati) scambiare con lui qualche battuta. Intere famiglie, con bambini al seguito, e tanti giovani arrivati da diversi quartieri della citt pur Cinquantanni di storia italiana raccontati attraverso le di non perdere lesibizione del foto di Rino Barillari. A San Pietroburgo da domani Maestro. Qualcuno ci ha dettoche avrebbe suonato - confessaranno in esposizione cinquanta scatti del King di sano Annalisa ed Elena, studenpaparazzi che documentano il valore del fascino italiano e tesse liceali, che si sono date i suoi mutamenti nellultimo appuntamento con un gruppo mezzo secolo. La mostra che di amiche - e noi ci siamo precisintitola 50 anni e non li pitate. Non potevamo certoperdimostra, fa parte dellarassedere un concerto a sorpresa. gna Italia comes to you, voluQuando Giovanni Allevi ta dal direttore generale delinizia a suonare un brano del lEnit Paolo Rubini e dal disuo repertorio il pubblico esplorettore dellEnit di Mosca de in travolgenti applausi. Lui, Marco Bruschini. Non solo nonostante abituato al calore foto ma anche moda romadella gente, si emoziona e decina. Nellambito della stessa de cos di proporne subito un rassegna 28 modelli storici di altro. Entusiasta Maria Teresa maison di alta moda italiana risalenti agli anni 50 ad oggi, Il King dei paparazzi Rino Barillari sono stati portati in passerella a Mosca dalla storica della moda e del costume Mara Parmegiani Alfonsi. Durante la sfilata sono stati proiettati alcuni spezzoni di film italiani famosi in tutto il mondo come Vacanze Romane, Ginger e Fred, Il Gattopardo.

Quel Classico ribelle diGiovanni Allevi

Foto e moda romana in Russia

ne giunta a ben 3500 autografi. Alleviintanto continua serenamente il racconto dei suoi esordi e delle avventure vissute quando si pagava gli studi facendo il cameriere e gliene capitavano di tutti i colori. Poi torna al piano. Le sue note emozionano e stringono in un caldo abbraccio. Adocchichiusi Marcello Micci, conduttore di Radio Ies, assapora il momento:Milascio cullare dalla musica cheamoconfessa e quella di Allevi mi regala un senso di profondo benessere. Passeggiando tra i libri molti giovani, zainetto in spalla e partiture che spuntano dalle borse e, curiosamente, anche diversi amici a quattro zampe. Qui e sopra, il musicista assediato dai fans firma autografi La mia bassottina MarPasquariello, insegnante, che got - racconta ErikaZoi, direttoavrebbe voluto portare i suoi re dorchestra abituata ad alunni: Amo il pianoforte ed Allevi bravissimo, mi trasmet- ascoltare questo genere, quante grandi emozioni dice emo- do siamo entrate per fare acquizionata e poi un giovane che sti non ha pi voluto uscire. merita, che si impegna ed un Da buona intenditrice. esempio per i miei ragazzi. RIPRODUZIONE RISERVATA Tra i tanti molti sono a caccia di autografi. Ho disdetto ogni impegno per essere qui oggi confessa Daniele Morellini, collezionista di firme perch la firma di un musicista internazionale non pu che arricchirela mia preziosa collezio-

IN CONTEMPORANEA CON LA 68 ma MOSTRA CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA


ATTILIO DE RAZZA E MEDUSA FILM PRESENTANO

un film di

Ricky Tognazzi

con

Stefania Sandrelli Marco Messeri Elena Sofia Ricci Ricky Tognazzi

tutta colpa

musica
/tuttacolpadellamusica/
in collaborazione con

della

e con Arisa

Ronny Morena Raffaele Pisu Monica Scattini Debora Villa

DA DOMANI AI CINEMA

DOMANI AI CINEMA: ADRIANO - EURCINE - FIAMMA - GREGORY - CINESTAR CASSIA - MADISON - ROXYPARIOLI STARPLEX GULLIVER - THE SPACE PARCO DE MEDICI - UCI CINEMAS PORTA DI ROMA UCI CINEMAS PARCO L. (FIUMICINO) - CINEFERONIA (FIANO ROMANO) - PLANET (GUIDONIA) - CINELAND (OSTIA)

-TRX IL:07/09/11

22.39-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 46 - 08/09/11-N:

46
MOSTRE
ospitato nel sito archeologico e 1900-1959: I LUOGHI DELLARTE CONTEMPORANEA museale. Mercati di Traiano, via A ROMA DALLE COLLEZIONI Quattro Novembre 94. Orario: 9-19. Ingresso: biglietto unico DEL CRDAV. UNA SELEZIONE Una mostra per riscoprire la vitali- Mostra + Mercati di Traiano: t dellarte contemporanea nella intero 11 euro. Fino al 25 settemCapitale dal 1900 al 1959, attra- bre verso il materiale documentario CARAVAGGIO. LA CAPPELLA del Centro Ricerca e Documenta- CONTARELLI zione Arti Visive del Macro. Ma- Nellambito delle celebrazioni del cro, via Nizza. Orario: 11-22. IV centenario della morte di CaraIngresso intero 11 euro. Fino al vaggio, il Palazzo di Venezia ospita unamostra didatticaper illustra30 ottobre ACQUEDOTTI ROMANI re gli straordinari dipinti che CaraTrentadue tra architetti, artisti, vaggio esegu nella cappella Confotografi, scrittori e poeti e un tarelli in San Luigi dei Francesi a unico tema: Acquedotti Romani. Roma. Palazzo di Venezia, Ex Cinecittdue Arte Contempora- Refettorio, via del Plebiscito 118, nea, Centro Commerciale tel 06.8852248. Orario: 10-19. Cinecittdue, viale Palmiro To- Chiuso luned. Ingresso: biglietto gliatti 2. Orario: 11-19.30. Ingres- cumulativo con la mostra Caraso libero. Fino al 6 novembre vaggio. La bottega del genio, ACQUERELLI DINTERNO intero 10 euro. Fino al 15 ottobre CARLO SCARPA E LA FORMA 1810-1860 In occasione dellannuale rasse- DELLE PAROLE gna della Collezione di Acquerelli La prima mostra dedicata alla grafica di Carlo dinterno del MuScarpa seo Praz, in mo(1906-1978), in stra 24 acquarelli particolare al suo realizzati tra il di Laura Mattioli disegno di caratteri 1810 ed il 1860, e allimpaginazione selezionatinella ricdelle parole nelle arca raccolta di quechitetture e nelle sti soggetti riunita opere a stampa del dal Collezionista. grande maestro. Museo Mario Praz, MAXXI, via Guido via Zanardelli 1. Reni 4/a. Orario: Orario: 11-22. Ingresso: in9-14/14.30-19.30 tero 11 euro. Fino al . Ingresso libero. 25 settembre Fino al 25 settemCINECITTA bre ALL IS VIOLENT SI MOSTRA Gli ambienti In occasione del ALL IS BRIGHT Il progetto di suo 74 compleandi Papetti Adrian Tranquilli no, Cinecitt apre un percorso narra- Due tele circolari di 3 per la prima volta le tivo che, attraver- metri di altezza per 27 porte al grande pubso due grandi in- metridilunghezza, de- blico che avr la stallazioni ricche di dicate allacqua e al possibilit di visitasorprese espiazza- vento. Gli ambienti re, allinterno degli menti, trasforma il pittorici dellartista storicistudicinemaMuseo in un teatro milanese Alessandro tografici,unesposidi una lotta tra Bat- Papetti sono montati zione per vivere da man e Joker, per- nel foyer della Sala Si- vicino il cinema e i sonaggi archetipi- nopoli dellAudito- suoi mestieri. ci dalluniversoico- rium (Viale Pietro De Cinecitt Studios, nografico dellarti- Coubertin, 34) su due via Tuscolana sta. Macro, via Niz- giganti strutture con- 1055. Orario: za. Orario: marted centriche. E il Ciclo 10,30-18.30. In- domenica 11-22, del Tempo che coin- gresso:adulti10euchiuso il luned. In- volge lo spettatore in ro. Fino al 30 noun vortice di sensaziogresso intero 11 vembre ni e permette allartieuro. Fino al 30 sta di dilatare i confini CLOUDY DUNES ottobre spazio-temporali e WHEN FRIEDMAN ALLALTARE sperimentareuna real- MEETS BUCKY ON DI DIO AIR-PORT-CITY t alternativa. Immagini, oggetti Progetto speciale e video di una strache lartista argentiordinaria vita quotino Tomas Saracediana raccontano la storia di Uo- no ha concepito per la grande mo che ha segnato unera: Papa sala Enel, sviluppando il proprio Giovanni Paolo II. In mostra an- dialogo con Yona Friedman e le che alcunioggettipersonali appar- teorie di Richard Buckminster tenuti a Giovanni Paolo II. Palazzo Fuller. Macro, via Nizza. Orario: Caffarelli, Musei Capitolini, piazza 11-22. Ingresso intero 11 euro. del Campidoglio 1. Orario: 9-20. Fino al 9 ottobre Ingresso: intero 5 euro. Fino al 25 CUBA. UNA STORIA ANCHE ITALIANA settembre CALCE VIVA. I ROMANI GRANDI Un itinerario inedito, lungo larco di cinque secoli, alla scoperta COSTRUTTORI delle influenze culturali ed artistiNEI MERCATI DI TRAIANO che italiane nella societ cubana. Lesposizione si propone di valo- Museo di Roma in Trastevere, rizzare e rendere comprensibile ai piazza SantEgidio 1/b. Orario: visitatori, romani e stranieri, lim- 10-20. Ingresso: intero 6,50 euportante intervento di restauro ro. Fino al 2 ottobre

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

DANZA
MK:GRAND TOUR/SIMON TANGUY JAPAN/KINKALERI: ASCESA E CADUTA Ampio spazio anche oggi offerto da Short Theatre alla danza: c MK/Michele di Stefano con una performance parassitaria che prende a prestito con ironia lantica forma del Grand Tour per cimentarsi in una curiosa rapina drammaturgica ai danni degli altri autori in programma. Poi lolandese Simon Tanguy (h 21.45) con Japan uno studio sullagonia. Infine i Kinkaleri con la performance Ascesa e caduta, ispirato a Brecht. Teatro India, l.re V. Gassman snc, info 060608/ 0655300894 ingr: uno spettacolo 7q, la serata 15q ODYSSEUS DANCE OPERA Nuova serie di repliche dello spettacolo di Renato Greco ispirato al mito di Ulisse/Odisseo. Foro Traiano, via Alessandrina snc, h 21.30 info 060608/068607513, ingr. 12q. ON A PLANET FOR TWO Betty Jones e Fritz Ludin, interpreti indimenticabili di alcuni dei maggiori capolavori di Jos Limn sono i protagonisti di giornata di studio a lui dedicata con proiezioni di video rari e in parte inediti. Istituto Centrale Beni Sonori e Audivisivi, v. Caetani 32, h 16.30, info/prenot. 3475644989 ingr. libero su prenot. (d.ber.)

BAMBINI
CERA UNA VOLTA IL WEST Evento speciale al Fantastico Mondo del Fantastico dedicato al West, domenica prossima e poi il 18 settembre. Al centro del parco si materializzer uno spicchio di quel mondo leggendario di gesta e imprese che fu il vecchio West. Tra i protagonisti Ringo, il cow boy vagabondo che dovr vedersela con lo spietato Pistolero Nero; non mancher poi il Saloon con la bellissima Lily La Belle. Domeniche e festivi dalle 10 fino al tramonto. Biglietti: fino a 2 anni gratuito; dai 3 agli 11 anni, 12 euro; dagli 11 anni, 15 euro. Castello di Lunghezza, via Tenuta del Cavaliere 230, a Lunghezza. Info: 062262880. LORTO-GIARDINO DELLA CASINA Semi, piante e terricci. Sono tornati i divertenti laboratori di giardinaggio, a cura di Sonia Santella, alla Casina di Raffaello. Si scoprir che ricreare uno spazio creativo per i piccoli giardinieri in erba semplice. I bambini potranno continuare i loro piccoli esperimenti anche a casa, con laiuto dei genitori. Oggi e tutti i gioved e le domeniche di settembre alle 17. Ingresso 5 euro; prenotazione obbligatoria. Et consigliata: dai 4 anni in poi. Viale della Casina di Raffaello, piazza di Siena. Info e prenotazioni: 060608 e 0642888888.(l.m.)

I Goblin stasera alla Casa del Jazz alle 21

vi consigliamo

LINTERVISTA

Il rapper di Molfetta sabato allAuditorium chiude La Puglia suona bene

di FABRIZIO ZAMPA

Sviluppatore di una poetica personale imbevuta di paradossi: cos, e in mille altri modi, si definisce Caparezza, grande rapper e provocatore che usa lo slang per dar forza al suo hip hop made in Molfetta, Bari, e che sabato al Parco della Musica chiude in bellezza con il suo Eretico Tour la rassegna La Puglia Suona Bene. Che vuol dire Eretico? Ne ho parlato con Don Ciotti, uno dei Don che apprezzo, quelli cattolici, non quelli mafiosi, e lui mi ha ribadito il significato vero di eresia: una scelta, nel mio caso la scelta di anteporre la criticit al dogma. A me non piace quando mi si dice: cos punto e basta. Non amo il punto, mentre mi piacciono i due punti che spiegano il perch delle cose. Come vede i dogmi? Non mi accontento dei dogmi, religiosi, politici o sociali. Tendo a staccarmi dalle opinioni massificate. Sono un estimatore di Giordano Bruno, uomo che ha vissuto, dicono gli intellettuali affascinati dalla religione, la profonda crisi del far combaciare lintelletto e la fede. In una canzone ho scritto Dio mi ha dato un cervello, se non lo usassi gli mancherei di rispetto: ecco, cos ho risolto il dilemma. Vedendo Caparezza sul palco il pubblico non lo associa a una cultura cos profonda... Adesso ho platee di persone

Caparezza: io, eretico delpalcoscenico


Leresia spiega Caparezza sta nel fatto che non si sa dove collocarmi non si sa se sono un artista del rap o un cantautore E questo esattamente quello che volevo: creare un mio modo di fare musica

pi consapevoli, che sono affascinate dalle citazioni delle mie canzoni, sacre o profane chesiano. Setiro in ballo GeorgesJacques Danton e la rivoluzione francese ho bisogno di un contraltare che renda tutto pi livellabile, perch non voglio fare il guru della situazione,quello acculturato. Mi inte-

ressa prendere tutto ci che fa parte del mio immaginario, dalla cultura alta a quella bassissima, e mischiarlo. Su internet trovo dibattiti anche piuttosto animati sui miei testi, con persone che cercano precisi riferimenti, e mi fa piacere perch siamo in unepoca in cui si semplifica tutto. In un

sistema comunicativo nel quale invece di scrivere comunque si scrive cmq, io faccio lesatto contrario: cerco di far soffermare le persone sul testo. Legge i giornali? Certo, e mi piacciono quelli di carta perch sono ancora abbastanza analogico, pur sen-

za essere di quelli che criticano il nuovo perch il vecchio era meglio. Ho quasi 38 anni, ho passato gran parte della vita con la gioia di andare in edicola e comprarmi i fumetti prima e i giornali dopo, e spendo ancora tanti soldi in dischi di vinile. Insomma, non si pu fare un piatto di spaghetti in digitale. Il riassuntino di Eretico? Leresia sta anche nel fatto che non si sa dove collocarmi. Non si sa se sono un artista del rap o del cantautorato, e questo quello che volevo: creare un mio modo di fare musica. Nella musica devi parlare di ci che vuoi, e non devessere perforza un discorso impegnato. Il problema non la tematica che si sceglie, come la si affronta, e spesso uso la forma teatrale che mi permette di continuare a stare sulla riga del gioco. Ha un messaggio, Caparezza? I messaggi non esistono, esistono le idee che possono esserepi o meno condivise. Lunica cosa che ho sempre detto a chiunque? Cercadi vivere pensando che non puoi essere simpatico a tutti. Nella vita bisogna fare quello per cui ci si sente portati, farlo a modo proprio senza paura e senza farsi lo scrupolo di piacere a tutti. Ogni volta che mi chiedono come si fa a cambiare lItalia io rispondo sempre: e che cazzo ne so?
RIPRODUZIONE RISERVATA

Imperdibile Da vedere Consigliato

AMBRA JOVINELLI
Campagna Abbonamenti 2011-2012 Via Guglielmo Pepe, 43 06 83082620 - 06 83082884

CASA DELLE CULTURE


Via San Crisogono, 45 06/58333253
Riposo

EUCLIDE
Piazza Euclide 34/a 06/8082511
Riposo

IL PUFF
Via Giggi Zanazzo, 4 06.5810721
Riposo

LE SALETTE
Vicolo del Campanile, 14 06/68809478
Riposo

AMBRA TEATRO ALLA GARBATELLA


Piazza Giovanni da Triora, 15 Riposo 06.81173836 - 06.81173900

COLOSSEO - NUOVO TEATRO


Via Capo dAfrica, 29/a 06/7004932
Riposo

FARA NUME
Via D. Baffico, 161 06/5612207
Riposo

IN PORTICO
Circ. Ostiense, 195/b 06/5744854
Riposo

LO SPAZIO TEATROLOSPAZIO.IT
Riposo Via Locri, 42-44 06/77076486 - 06/77204149

ARCOBALENO
Via F. Redi, 1/a 06/44248154
Campagna Abbonamenti 2011 - 2012 Dalle ore 10,30 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 19,00

COMETA-OFF
Via Luca della Robbia, 47 06/57284637
Riposo

FLAVIO
Via G. Mario Crescimbeni 19 Riposo 06.70497905

INDIA TEATRO DI ROMA


lungotevere Vittorio Gassman sala A : La morsa - Epilogo in un atto di L. (gi L.tevere dei Papareschi) Pirandello con S. Lombardi, S. Scuccimarra, A. Cirillo. Regia 06.6840001 - 06.684000346 di A. Cirillo. Ore 19.00 sala A bis : Japan (NL) con S. Tanguy Ore 21.45 sala B: Dittico sulla specie (parte 1) - Dies Irae_ 5 episodi intorno alla fine della specie Ore 20.30 sala B bis : Ascesa & caduta con Kinkaleri Ore 22.30 Short Theatre Dalle ore 19.00 in poi esterno canneto: Fuga con Accademia sullarte del gesto/Virgilio Sieni Dal 9 Settembre. Ore 22.15 sala B bis: Aldo morto con Daniele Timpano /Amnesia Vivace Venerd 9. Ore 20.15 esterno bar: Magnification live set con Royal Rambo Sabato 10. Ore 24.00 sala A: Improvisation (FR) con Boris Charmatz/Mdric Collignon Sabato 10. Ore 20.00 Sala B: Lamore segreto di Ofelia con Balletto Civile Luned 12. Ore 19.00

MANZONI
Via Monte Zebio, 14/c 06/3223634
Sugo finto di G. Clementi con A. Costanzo, P. T. Cruciani. Regia di E. Coltorti. Dal 13 Settembre. Ore 21.00

ARGENTINA TEATRO DI ROMA


Largo Argentina, 52 06/6840001
Riposo

DE SERVI
Via del Mortaro, 22 06/6795130
Assaggi di Stagione 2011-2012 Ore 21.00

GHIONE
Via delle Fornaci, 37 06/6372294 L.go Aqua Felix (Villa Borghese) 060608
Frediana Dal 10 Settembre. Ore 21.00

MORGANA
Via Mecenate, 21 06/98264500
Riposo

ARGOT STUDIO
Via Natale del Grande, 27 06.5898111
Riposo

DELLA COMETA
Via del Teatro Marcello, 4 06/6784380
Campagna abbonamenti per la stagione 2011/2012

GLOBE THEATRE SILVANO TOTI


Riccardo III di W. Shakespeare con F. Bern, T. Cardarelli, P. Cigliano, B. Cigliano, M. Cimaglia, S. Collodel, N. DEramo, P.G. Di Tanno, M. Donadoni, G. Fogacci, M. Giglio, G. Granito, R. Latagliata, S. Morosini, P. Pavese, R. Proietti, E. Salce, A. Sardelli. Regia di M. Carniti. Ore 21.15

NINO MANFREDI
Via dei Pallottini, 10 06/56324849
Campagna abbonamenti stagione teatrale 2011/12

ARVALIA
via Quirino Majorana, 139 06/55382002
Riposo

DELLE MUSE
Campagna Abbonamenti Stagione 2011/2012 Via Forl, 43 06.44233649 - 06.44119185

OLIMPICO
Piazza Gentile da Fabriano, 17 Riposo 06/3265991

GOLDEN
Via Taranto,36 06.70493826
Riposo

ATELIER META-TEATRO
Via Natale del Grande, 21 06.5814723
Riposo

DI DOCUMENTI
Via Nicola Zabaglia, 42 06/5744034
Riposo

OROLOGIO - SALA ARTAUD


Via de Filippini, 17/a 06.6875550
Riposo

GRAN TEATRO
Viale Tor di Quinto snc 06/3333571
Riposo

BELLI
Piazza Santa Apollonia, 11/a Gli occhi al cielo di M. Vincenzi con F. Bianco. Regia di C.E. Lerici. Dal 11 Settembre. Ore 21.00 06/5894875

DUE SALA ALDO NICOLAJ


Vicolo Due Macelli, 37 06/6788259
Riposo

ITALIA
Via Bari, 18 06/44239286
Riposo

OROLOGIO - SALA GASSMAN


Via de Filippini, 17/a 06.6875550
Riposo

GRECO
Via R. Leoncavallo, 10/16 06/8607513 - 06.8607514
Via Alessandrina - Foro di Traiano (Roma): Odysseus Dance Opera. Il Mito, il Viaggio, la Passione di R. Greco e M. T. Dal Medico con F. Favaro, F. Fazioli, V. Bortone, Z. Mikeladze, O. Dirda. Regia di R. Greco. Ore 21.30

BRANCACCIO
Via Merulana, 244 848 44 88 00
Riposo

ELISEO
Campagna Abbonamenti stagione 2011-2012 Via Nazionale, 183/E 06/4882114 - 06/48872222

LA COMUNIT
Via G. Zanazzo, 1 06/5817413
Riposo

OROLOGIO - SALA GRANDE


Via de Filippini, 17/a 06.6875550
Riposo

-TRX IL:07/09/11

21.08-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 47 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

47
ROCK POP & JAZZ
vi consigliamo
di Marco Molendini

MUSICA CLASSICA
vi consigliamo
di Luca Della Libera

Il progressive rock deiGoblin


Nome storico del progressive made in Italy, i Goblin sono noti soprattutto per le loro colonne sonore a cominciare dalla pi nota di tutte, quella scritta nel 75 per Profondo Rosso di Dario Argento. Della formazione originale fanno ancora parte Fabio Pignatelli al basso e Agostino Marangolo alla batteria. Progressive. Casa del jazz, viale di Porta Ardeatina 55. Ore 21.

I RADIODERVISH AL PARCO DELLA MUSICA Comincia stasera La Puglia Suona Bene, ricca tre giorni dedicata ai ritmi e ai suoni salentini che da qualche anno hanno conquistato lItalia e lEuropa con la loro energia antica ma modernissima. A dare il via alla rassegna sono la cantautrice di Bisceglie Erica Mou, la band italo-palestinese Radiodervish (il vocalist Nabil Salameh, il chitarrista Michele Lobaccaro, il tastierista Alessandro Pipino e il percussionista Rodolfo Lagan) e lOfficina Zo, una delle formazioni pi brave a cucinare i ritmi del Salento. Appuntamento da non perdere, con la Cavea trasformata in un pezzo di Salento. In arrivo Nidi dArac, Boom Da Bash e Salentini Generali (domani), gli Apres la Classe e Mama Marjas (sabato alla Cavea) e gran finale sempre sabato alla Sala Santa Cecilia con lEretico Tour di Caparezza (vedi lintervista qui a fianco). Parco della Musica, viale De Coubertin, 06-80241281 I SIC ALPS AL CIRCOLO ARTISTI I chitarristi e vocalist Mike Donovan e Matt Hartman e il batterista Noel Von Harmonson sono i Sic Alps, trio in stile old-fi che nato nella scena garage-punk di San Francisco, California e presenta live il nuovo album Napa Asylum. Apre la serata la band romana Bobsleight Baby. Circolo degli Artisti, via Casilina Vecchia 42, 06-70305684 FARRELL SPENCE AL TEATRO VALLE

Farrell Spence viene da Vancouver, Canada, una cantautrice che si muove tra country, folk e bluegrass, giovane e bella, appena uscito il suo nuovo album Song For The Sea, inciso a Roma con il chitarrista e cantautore napoletano Francesco Forni, e lo propone live. Domani la presentazione ufficiale alla Riunione di Condominio, in via dei Luceri 13. Teatro Valle, via del Teatro Valle 23a, ingresso libero ORPHEUS AL SANTA CHIARA Musica, parole, movimento: ecco Orpheus, spettacolo sulla realt multietnica che ha trasformato la nostra societ, scritto e interpretato da Daniela Giordano, con le danze di Lamine Dabo e le musiche composte e eseguite da Ismailia Mbaye e Djibril Gningue. Santa Chiara Music Festival, Palazzo Santa Chiara, piazza S. Chiara 14, 06-6875579 GIOVANNI ALLEVI A CASERTA Il pianista marchigiano Giovanni Allevi, musicista che ha dato un nuovo ruolo al pianoforte mescolando davvero tutto, dal classico al pop, dal rock al jazz, in modo creativo e intelligente, in concerto con il suo repertorio e con i brani di Alien, il suo ultimo album, best seller gi da diversi mesi. Settembre al Borgo, Caserta, Teatro della Torre, 0823-1876215
F. Z.

Barocco tra note e arte

fabrizio@fabriziozampa.com

AL CIRCOLO ELSA MORANTE


Nine amate... Due secoli di amore e canzoni romane lo spettacolo teatrale (a curadellassociazione Il Naufragar M Dolce) in programma stasera al Circolo culturale Elsa Morante. Nina una delle figure femminili simbolo della romanit. Per lei sono state scritte le canzoni pi belle della tradizione capitolina e proprio da quelle canzoni nasce il percorso di ricerca che, dalla musica al teatro, confluisce nellevento in cartellone al Morante. E sar Nina in persona K nella sua soffitta piena di bauli e accompagnata da ricordi che attraversano le strade e i vicoli della citt eterna K a raccontare e a cantare storie delle quali lunica, vera, universale protagonista. Accanto ai popolani e agli eroi, agli uomini di coltello e ai poeti, ai filosofi e ai ladri, tutti forniti di generalit complete, rimane infatti la Donna ispiratrice cui appartiene solo un nome dolce e breve. Roma il luogo fisico. I fatti narrati partono dalle gloriose giornate della Repubblica Romana per arrivare ai giorni nostri. La cavalcata

Nine amate..., storie e canzoni di Roma

Nine amate... (una scena nella foto) nasce da unidea di Raffaella Misti su testi diElisabetta Malantrucco e si avvale di un cast tutto al femminile

rapida e suggestiva. Attraversa gli anni francesi della Roma papalina, quelli della Roma mbertina, il Ventennio in camicia nera, loperoso Dopoguerra Lamore il tema centrale, la cintura di connessione fra unepoca e laltra, fra un personaggio e una situazione, fra le lacrime e il sorriso. Nine amate... Due secoli di amore e canzoni romane ha fatto parte della carrellata di spettacoli che il 20 settembre 2010, dal pomeriggio a notte inoltrata, accompagn il pubblico da piazza di Porta Pia a largo di Santa Susanna, nel giorno celebrativo dei 140 anni di Roma Capitale. Il recital, sul palco montato a via XX settembre, fu lappuntamento conclusivo, dopo un happening jazz e lo spettacolo LItalia s desta, svejate Roma, protagonista Michele Placido (un evento dedicato alle gesta eroiche dei fratelli Cairoli, ricostruite attraverso lettere e testimonianze lasciate dai protagonisti, sui versi di Cesare Pascarella e musiche selezionate e arrangiate da Nicola Piovani).

vi consigliamo
di Rita Sala

Al Fontanone sinfonia di generi


Diterra 1#: il titolo proprio questo. Si tratta di uno degli appuntamenti conclusivi di Fontanone Estate, autore e interprete Roberto Marinelli, regia di Massimo Di Michele. La performance, in scena stasera a cura dellAssociazione culturale Imagini, nascedallesigenzadi impiegare teatro, pittura, danza, fotografia, musica e letteratura per superare il divario tradizionale tra le variediscipline ecreare nuove situazioni creative.

Per liniziativa dellassociazione Opera Omnia che propone in visite guidate nei luoghi pi rappresentativi della Roma barocca accompagnate da concerti itinerantidimusiche dellepoca, a SantAgnese in Agone a Piazza Navona composizioni di Falconieri, Frescobaldi, Caccini, Kircher, Dowland e Monteverdi affidate alla Schola Romana Ensemble (gruppo con strumenti depoca) con Stefano Sabene (nella foto) direttore e flauto traverso. Ore 18.30; info tel. 3881975179
FESTIVAL BAROCCO DI VITERBO E protagonista lorgano nel concerto di stasera del Festival. In programma, con Ferdinando Bastianini solista e la Camerata Barocca Claudio Monteverdi diretta da Fabrizio Bastianini, tre Concerti per organo e orchestra di Haendel e i Concerti grossi op. 6 n. 1 e 3 di Corelli. Viterbo, Chiesa S. Maria della Verit; ore 21; tel. 0761 342987 FESTIVAL PERGOLESI - JESI Il Teatro Studio V. Moriconi di Jesi ospita un capolavoro teatrale di Pergolesi LOlimpiade, melodramma in tre atti su libretto di Pietro Metastasio. Il nuovo allestimento firmato per la regia da Italo Nunziata e lAccademia Montis Regalis sar diretta da Alessandro De Marchi. Interpreti Sofia Soloviy,Jennifer Rivera, Yetzabel Arias Fernandez, Lyubov Petrova, Milena Storti, Raul Gimenez, Anonio Lozano. Ore 20; tel. 0731-206888 SPOLETO - TEATRO LIRICO SPERIMENTALE Domani alle 20.30 al Teatro del Complesso Monumentale di San Nicol di Spoleto sinaugura la stagione 2011 con il progetto RealityOpera - Teatro Musicale Contemporaneo, 3 opere commissionate dallo Sperimentale ispirate a temi dattualit: Ragazzi su Lisola dei famosi, musica di Andrea Cera, testo di Laura Brizi; Un grido di voce, sulla strage alla Thyssenkrupp di Torino, musica di Roberta Vacca, testo Stefano Fagioli; Lo sgambetto, su Gomorra di Roberto Saviano, musica di Enrico Marocchini, testo di Luigi Santamaria. Con lOrchestra Otlis, la band di Terni Forget the sun, gli attori Luigi Iacuzio e Carmen Giardina. Dirige Marco Angius, regia Marco Carniti. Tel. 0743 220440

LANNIVERSARIO

IL CONVEGNO

Per Mogol festa grande il 24 in Campidoglio


di PAOLA POLIDORO

Si sarebbero dovuti celebrare il 29 settembre i 50 anni di carriera di Mogol, in omaggio a una delle sue canzoni pi famose, ma un gioved non avrebbe reso onore a questo evento, spiega lassessore capitolino alla cultura Dino Gasperini. Allora sar sabato 24 settembre, nella piazza simbolo di Roma, quella del Campidoglio, che sipotranno ascoltare ibrani di unodei nostripi grandi e prolifici autori (ha scritto, oltre che per Lucio Battisti, con il quale ha dato vita a pi di 100 hit, anche per Mina, Adriano Celentano, Luigi Tenco...) in un concerto gratuito intitolato I capolavori di Mogol - 50 anni di successi. Il primo, stato Al di l, vincitore del Sanremo del 1961. Lo interpretavano Luciano Tajoli e Betty Curtis. Poi, una serie di perle da infilare nella collana della storia artistica di un uomo che - a 56 anni - avrebbe lasciato la sua citt, Milano e avrebbe investito molte delle sue risorse in un progetto ambizioso: la fondazione di una scuola-cittadella organizzata come un college americano, ma in Umbria. Il Centro europeo di Toscolano (www.cetmusic.it) una scuola di perfezionamento musicale ed diventataanche sede del ritirodei cantantiin procinto di esibirsi a Sanremo. Sono confuso e anche commosso, non mi

aspettavo tanti fotografi e la presenza del Sindaco - ha detto ieri Mogol alla conferenza stampa di presentazione del concerto -, come al solito sono disinformato. Sono sicuro che il 24 ci sar molta gente e canteremo tutti insieme qualche canzone. Ci sar anche il primo cittadino, Gianni Alemanno, che ha dichiarato la sua preferenza: La canzone che amo di pi Il mio canto libero e ci sar quel sabato per omaggiare un uomo che ha saputo coniugare impegno artistico e impegno sociale, e di interpretare i bisogni popolari. Levento coster al Comune solo 50 mila euro, ma faremo un grande regalo a Roma. Alla serata del 24, promossa da Roma Capitale e organizzata da Zetema, parteciperanno, insieme con Giulio Rapetti Mogol che si racconter con aneddoti sulle sue canzoni, gli artisti noti ed emergenti che le interpreteranno. Mario Lavezzi, compositore e produttore, presenter le nuove canzoni in uscita a settembre. Ospiti: i Btwins, i gemelli visti al Sanremo 2011, il pianista e compositore Gioni Barbera, il cantautore Giuseppe Anastasi e due cantautrici romane, Carlotta e Paula, i New Scarlet e i migliori allievi romani del Cet. Tra i brani scelti fraiduemila scrittidal festeggiato, Impressioni di settembre, La prima cosa bella, Vita,

Due giorni dedicati a Rota e Herrmann


Questanno ricorre il centenario della nascita del nostro Nino Rota ma anche quello di un altro grande compositore e premio Oscar: lamericano Bernard Herrmann. Domani (dalle 15) e dopodomani il Conservatorio Santa Cecilia diretto da Edda Silvestri rende omaggio aidue maestri conunconvegno. Alla Sala Accademica di Via dei Greci, a presiedere lincontro di studio saranno un altro premio Oscar, Ennio Morricone, e lo storico GianniRondolino.Interverrannocompositori e specialisti di musica di musica per film e musica riprodotta. Il convegno curato da Sergio Miceli, docente universitario di storia della musica a Firenze e Roma, e realizzato in collaborazione con Roberto Giuliani, docente al Santa Cecilia. Bernard Herrmann famoso soprattutto per le musiche dei film di Hitchcock e in particolare di Psycho (anche se loscar l ebbe per Loro del demonio di William Dieterle) e lavor anche con Orson Welles per Quarto potere, per Francois Truffault per Fahrenheit 451 e con Martin Scorsese per Taxi driver; il secondo compose le colonne sonore dei film di Fellini fino a Prova dorchestra, lavor con Visconti (Rocco e i suoi fratelli, Il gattopardo) e vinse loscar per Ilpadrinoparte IIdiFrancis FordCoppola.

Giulio Rapetti, in arte Mogol

Nessun dolore, Anche per te, Io e te da soli. Tornando sulla querelle dellinedito scritto insieme con Lucio Battisti alla fine degli anni Settanta, Mogol ha anche detto: Sarei tentato di eseguirla, cos mi arrestano e posso farla sentire ai giudici. un canzone stupenda e sono molto rattristato che la vedova Battisti non abbia accolto la possibilit di depositarla.
RIPRODUZIONE RISERVATA

LIRICA, CONCERTI
OROLOGIO - SALA ORFEO
Via de Filippini, 17/a 06/68392214
Riposo

SISTINA
Via Sistina, 129 06.4200711
Riposo

TEATRO ROMA
Via Umbertide 3 06/7850626
Riposo

ACADMIE DE FRANCE ROME - VILLA MEDICI


Viale Trinit dei Monti, 1 06/6761221
Danza contemporanea africana

SALA SINOPOLI

The September Concert diretto da A. Veronesi con F. DOrazio (violino) con Orchestra della Fondazione del Teatro Lirico Petruzzelli di Bari Dal 11 Settembre. Ore 21.00 Cittadine con L. Poli Ore 21.00

CENTRALE MONTEMARTINI
Chiesa di S. Roberto Bellarmino a Piazza Ungheria: Concerto con I. Salazar (soprano), C. Accardi (organo), musiche di Petrali, Scapin, Capocci, Verdi, Bossi, Mascagni, Manari Gioved 15. Ore 20.30

PALAZZO SANTA CHIARA


P.zza S. Chiara, 14 06/6875579
Daniela Giordano - Orpheus con D. Giordano, L. Dabo, I. Mbaye, D. Gningue Ore 21.00

SPAZIO UNO
Vicolo dei Panieri, 3 06/45540551
Riposo

TEATRO TESTACCIO
Via Romolo Gessi, 8 06.5755482
Riposo

ACC. ORG. ROMANA - PREMIO GIARDA

Via Ostiense, 106 060608 Via Nazionale (angolo via Napoli), 06/4826296

CHIESA S. PAOLO ENTRO LE MURA


Le pi belle Arie dOpera con IMusici Veneziani, orchestra e cantanti in costumi depoca del XVIII secolo Dal 9 Settembre. Ore 20.30 Andrew York (chitarra) Marted 20. Ore 20.45

PRATI
Campagna Abbonamenti 2011/2012 Via degli Scipioni, 98 06/39740503-366.3108327

TEATRO CASSIA
Via S. Giovanna Elisabetta, 69 Riposo 06/96527967

TEATRO TORDINONA
Via degli Acquasparta, 16 06.68805890
Riposo

ACCADEMIA FILARMONICA ROMANA


Via Flaminia, 118 06/3201752
Teatro Olimpico: Giocare da grandi con S. Accardo con Orchestra dei ragazzi della Scuola di musica di Fiesole Domenica 23. Ore 18.00

GHIONE
Via delle Fornaci, 37 06/6372294 06/36004667

SALA UMBERTO
Via della Mercede, 49 06/6794753
Ma che bellIkea di G. Clementi con P. Minaccioni, R. Fabretti. Regia di E.M. Lamanna. Dal 13 Settembre. Ore 21.00

TEATRO DELLANGELO
Via S. de Saint Bon, 19 06/37513571
Riposo

TEATRO TRASTEVERE
via Jacopa de Settesoli, 3 06 83664400
Riposo

ASS. CORALE BENEDETTO MARCELLO


Audizioni per aspiranti coristi con inserimento Lg. Nostra Signora di Coromoto, 2, 06/65746027 nellorganico del coro Benedetto Marcello

MUSICAIMMAGINE
Villa Lante al Gianicolo - Passeggiata del Gianicolo, 10 - Roma: LOrecchio di Giano Personaggi shakespeariani con Massimo Felici chitarra Gioved 22. Auditorium Conciliazione: Concerto con Orchestra Sinfonica di Roma Spettacolo degli Allievi della Scuola Dal 18 Ottobre. Ore 11.00 (scuole) Notti Romane al Teatro di Marcello: Improvvisazione Jazz con A. Statuto (pianoforte) Ore 20.30 Concerto con Marios Panteliadis con M. Panteliadis (pianoforte) Venerd 16. Ore 20.30

SALAUNO
P.za di Porta S. Giovanni, 10 Riposo 06.88976626

TEATRO EUTHECA
Riposo Via Quinto Publicio, 90 06 95945400 - 3461387610

TEATRO ULPIANO
Via Luigi Calamatta, 38 3290294840
Riposo

ASS. CULT. FLOREOS


Via Michele di Lando, 3 06/44236238
Aurelio - Boccea: Aperte audizioni per voci di soprano e contralto con musica sacra e profana dal 1500 ad oggi Jiri e Otto Bubencek Marted 11. Ore 20.30

SALONE MARGHERITA
Via Due Macelli, 75 06/6798269 - 6791439
Riposo

TEATRO PATOLOGICO
Via Cassia, 472 06.33434087
Riposo

TEATRO VALLE
Via del Teatro Valle, 21 06.68803794
Riposo

ORCHESTRA SINFONICA DI ROMA


Via G.A. Guattani, 17 06/44252208-44252303 Via del Viminale, 51 06.47824222 06/87131590

AUDITORIUM CONCILIAZIONE
Via della Conciliazione, 4

TEATRO NAZIONALE TEMPIETTO - FESTIVAL MUSICALE DELLE NAZIONI

SAN CARLINO
Viale dei Bambini - (Pincio) Teatro San Carlino: Festa di Apertura Stagione 06/69922117 / 329.2967328 2011|2012 con C. Vitiello, M. Ceccotti Sabato 10. Ore 17:30 Pulcinella e la Lampada Magica con C. Vitiello, M. Ceccotti Dal 11 Settembre. Ore 11.30 e ore 17.30

TEATRO QUARTICCIOLO
Riposo via Ostuni, n. 8 06.45460705 - 06.98951725

TEATRO VITTORIA
P.zza S.Maria Liberatrice, 10 Campagna abbonamenti 2011/202 06/5740170 - 06.5740598

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA


Viale Pietro de Coubertin, 15 Davide Di Lecce - Livia Ferri & The Beautiful Losers con Special guest S. Sabatini e L. Panico 06/80241281 SALA TEATRO STUDIO Luned 12. Ore 21.00

TEATRO QUIRINO VITTORIO GASSMAN


Via delle Vergini, 7 06/6794585 - 800013616
Campagna abbonamenti 2011/12 con 11- 13 spett. a posto fisso da 312,50 a 138,50 ; 7 spettacoli a posto fisso il sabato pomeriggio da 162,00 a 96,50 ; 6 spettacoli a scelta da 139,00 a 73,00 ; card 10 ingressi a scelta 140,00. 0re 1019 domenica chiuso, sabato ore 10-19.Termine rinnovo per i vecchi abbonati 10 settembre

TEATRO 10
Via Gaspare DUrso, 94-98 06.66181759
Riposo

SETTE
Via Benevento, 23 06.44236382
Campagna Abbonamenti 2011/2012

CAVEA
Riposo

Erica Mou, Radiodervish, Officina Zoe Ore 20.30

TIRSO DE MOLINA
Via Tirso, 89 06/8411827

SALA SANTA CECILIA Caparezza con Caparezza, S. Corrieri, D. Perrone, G.

VILLA LANTE AL GIANICOLO


Passeggiata del Gianicolo 10 LOrecchio di Giano: Caratteri shakespeariani con M. Felici (chitarra) Marted 20. Ore 20.00 06.6861995

Camporeale, A. Ferrero, G. Astorino. In apertura A. Papagni e K.I.D. Sabato 10. Ore 21.30

-TRX IL:07/09/11

21.08-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 48 - 08/09/11-N:

48
Per bambini Per amatori
Nella colonna dei prezzi il primo si riferise agli spettacoli pomeridiani, il secondo agli spettacoli serali

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

di Fabio Ferzetti

Piacevole Buono Imperdibile Kung Fu Panda 2 Kung Fu Panda 2 Lanterna verde 3D Bad Teacher: una cattiva maestra Solo per vendetta Questa storia qua Come ammazzare il capo... Le amiche della sposa Kung Fu Panda 2 3D 16.15-18.15-20.15-22.15 17.30-19.30-21.30 17.15-20.10-22.30 16.15-18.15-20.15-22.15 16.00-18.10-20.20-22.30 16.00-17.45-19.30-21.10-22.40 17.15-20.15-22.30 17.30-20.00-22.30 16.30-18.30-20.30-22.30 6,00-8,00 6,00-8,00 10,50 6,00-8,00 6,00-8,00 6,00-8,00 6,00-8,00 6,00-8,00 10,50

ADMIRAL
Terraferma

Piazza Verbano 5 - Tel. 06.8541195 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-7,50

Le novit
Animazione

Vi consigliamo
mmm
Drammatico

ADRIANO MULTISALA

Piazza Cavour, 22 - Tel. 06.36004988 Solo per vendetta 15.00-17.00-19.00-21.00-22.55 6,00-8,50 Come ammazzare il capo... 14.50-16.50-18.50-20.50-22.50 6,00-8,50 Lanterna verde 14.50-17.10-20.00-22.20 6,00-8,50 Lanterna verde 3D 15.15-17.40-20.30-22.50 11,00 Bad Teacher: una cattiva maestra 15.00-17.00-18.50-20.45-22.45 6,00-8,50 Kung Fu Panda 2 14.50-16.50-18.45-20.45-22.45 6,00-8,50 Questa storia qua 15.10-17.00-18.45-20.30-22.30 6,00-8,50 Professione Assassino 15.00-17.00-19.00-21.00-22.55 6,00-8,50 Fright Night - Il vampiro... VM 143D 15.20-17.45-20.20-22.30 11,00 Come trovare nel modo giusto... 14.50-16.50-18.50-20.50-22.50 6,00-8,50 Ruggine Via Merry del Val, 14 - Tel. 06.5880099 16.30-18.30-20.30-22.30 6,00-8,00 Via Pier delle Vigne, 4 - Tel. 06.06.66012154 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-6,00 17.00-18.45-20.40-22.30 5,00-6,00 16.30-18.30 5,00 20.30-22.30 6,00 Via Acc. degli Agiati, 57-59 - Tel. 06.5408901 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-7,50 16.00-20.20 5,00-7,50 18.30-22.30 5,00-7,50 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-7,50

Kung Fu Panda 2

This is England

mmm 1/2

di Jennfer Yuh, con le voci italiane di Fabio Volo, Massimo Lodolo, Eros Pagni, Francesca Fiorentini, Tiziana Avarista

di Shane Meadows, con Thomas Turgoose, Stephen Graham, Jo Hartley, Andrew Shim ,Vicky McClure, Joe Gilgun

STARPLEX
Lanterna verde 3D Kung Fu Panda 2 3D Cose dellaltro mondo Questa storia qua Bad Teacher: una cattiva maestra Lanterna verde Kung Fu Panda 2 I Pinguini di Mr. Popper Le amiche della sposa Come ammazzare il capo... Le regole della truffa Fright Night - Il vampiro... VM 14 Solo per vendetta

per un numero il successo di un ragazzino di provincia DOPPIA sfida primo episodio, due. Incassato(anche i panda LEDUCAZIONEa accelerata die morire alle Falkland. E chii simpatia del il panda chiacchierone della nellInghilterra anni 80, quando la Thatcher impazzava, poveracci andavano combattere Dreamworks scopre finalmente qualcosa di s hanno avuto uninfanzia). E affronta il cortigiano cinese che ha scoperto come con la polvere da sparo non si facciano solo magnifici fuochi dartificio. Minacciando la pace e la saggezza millenaria del kung fu. Ne esce un film che fonde a meraviglia 3D e ombre cinesi, raffinatezze grafiche e gag corporali, con memorabili numeri di lotta coreografati in puro stile wuxiapian. Dirige una statunitense dorigine coreana, prima donna regista di un lungometraggio danimazione. Al pubblico dOccidente piace molto. Ma in Oriente sono addirittura impazziti. In 31 sale (vedi rubrica Le Trame)

ALCAZAR ALHAMBRA
Cose dellaltro mondo Terraferma Kung Fu Panda 2 Ruggine

AMBASSADE
Questa storia qua Lanterna verde Bad Teacher: una cattiva maestra Kung Fu Panda 2

restava, come il piccolo Shaun, doveva fare fronte alla mancanza di un padre. Magari imbrancandosi nella prima gang giovanile a tiro, che almeno offriva modelli, protezione e identit. Teso e incalzante, tenero e disperato, palesemente autobiografico, uno dei pi bei viaggi nel sottobosco (e nella logica) delle bande giovanili, di oggi come di ieri, che si siano mai visti al cinema. In patria ha ispirato ben due serie tv. In Italia, malgrado il Gran premio della giuria a Roma nel 2006, esce solo oggi. Giulio Cesare, Greenwich, Tibur

Via della Lucchina, 90 - Tel. 06.30819887 15.50-18.00-20.20-22.45 9,00 16.15-18.15 9,00 16.25-18.25-20.25-22.25 5,00 21.00-22.40 5,00 16.35-18.35-20.35-22.35 5,00 17.00-19.20-21.45 5,00 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00 16.20-18.20 5,00 20.25-22.45 5,00 16.00-18.05 5,00 20.15 5,00 22.20 5,00 16.00-18.10-20.20-22.35 5,00

THE SPACE CINEMA MODERNO


Questa storia qua Lanterna verde 3D Kung Fu Panda 2 Come ammazzare il capo... Solo per vendetta Piazza della Repubblica, 44 - Tel. 892111 16.40-18.35-20.30-22.25 6,00-8,50 16.50-19.30-22.10 9,00-11,00 16.35-18.55-21.15 6,00-8,50 17.05-19.15-21.30 6,00-8,50 17.40-20.00-22.20 6,00-8,50

ANDROMEDA

Via Mattia Battistini, 191 - Tel. 06.6142649 Conan the Barbarian 16.30-18.30-20.30-22.30 4,00-5,00 Kung Fu Panda 2 3D 16.30-18.30-20.30-22.30 10,00 Bad Teacher: una cattiva maestra 16.30-18.30-20.30-22.30 4,00-5,00 Terraferma 16.30-18.30-20.30-22.30 4,00-5,00 Kung Fu Panda 2 17.30-19.15-21.00 4,00-5,00 Fright Night - Il vampiro... VM 143D 22.40 5,00 Lanterna verde 3D 18.00-20.15-22.30 10,00 Cose dellaltro mondo 16.45-18.45-20.30-22.40 4,00-5,00 Solo per vendetta 16.30-18.30-20.30-22.30 4,00-5,00 Kung Fu Panda 2 3D Come ammazzare il capo... Viale Adriatico, 15/21 - Tel. 06.8186655 17.30-20.00-22.00 10,00 18.00-20.30-22.30 5,00-6,50

mmm Commedia DetectiveDee eilmistero dellafiamma fantasma Le amiche della sposa


Avventuroso
di Tsui Hark, con Andy Lau, Carina Lau, Bingbing Li, Tony Leung Ka Fai, Chao Deng, Richard Ng, Lu Yao NA statua di Buddha colossale e molto pericolosa. Una serie di inspiegabili morti per autocombustione. Un groviglio di intrighi da far impallidire la corte dei Borgia. E un pizzico di giallo alla Sherlock Holmes. Anche se siamo nella Cina del 690 d.C., la reggente Wu sta per essere incoronata imperatrice. E i dignitari di corte, che non vogliono vedere una donna sul trono, tramano ai suoi danni. Tanto da farle richiamare in servizio un investigatore ribelle che lei stessa aveva esiliato. Niente 3D (per fortuna), ma un mix scanzonato e molto orientale di avventura, arti marziali, ironia, con voli del corpo e della mente. Firmati dal maestro hongkonghese Tsui Hark. Giulio Cesare, Quattro Fontane

mmm

di Paul Feig, con Kristen Wiig, Maya Rudolph, Melissa McCarthy, Ellie Kemper, Chris ODowd, Jon Hamm

THE SPACE CINEMA PARCO DE MEDICI


Viale Salvatore Rebecchini, 3-5 - Tel. 892111 Fright Night - Il vampiro... VM 14Digitale 16.20-19.00-21.40 6,00-8,50 Cose dellaltro mondo 17.40-20.00-22.10 6,00-8,50 Le amiche della sposa Digitale 22.20 8,50 Solo per vendetta Digitale 16.40-19.40 6,00-8,50 Conan the Barbarian Digitale 16.20 6,00 Le amiche della sposa Digitale 19.40 8,50 Solo per vendetta 17.30-19.50-22.30 6,00-8,50 I Pinguini di Mr. Popper Digitale 17.00 6,00 Solo per vendetta Digitale 17.30-19.50-22.30 6,00-8,50 Kung Fu Panda 2 Digitale 16.00-18.10-20.30-22.40 6,00-8,50 Lanterna verde 3D 16.30-19.10-22.10 9,00-11,00 Come ammazzare il capo... 17.25-19.45-22.05 6,00-8,50 Questa storia qua 16.25-18.25-20.25-22.25 6,00-8,50 Kung Fu Panda 2 17.35-19.55-22.15 6,00-8,50 Bad Teacher: una cattiva maestra 16.05-18.25-20.35-22.45 6,00-8,50 Terraferma 16.15-18.35-20.45-22.55 6,00-8,50 Kung Fu Panda 2 17.10-19.30-21.50 6,00-8,50 Diario di una schiappa 16.00 6,00 Come trovare nel modo giusto... 18.15-20.15-22.25 8,50 Diario di una schiappa 2: La legge... 16.45 6,00 Le regole della truffa 19.15-21.45 8,50 Kung Fu Panda 2 16.35-18.55-21.15 6,00-8,50 Conan the Barbarian 3D 18.55 11,00 Professione Assassino 21.55 8,50

ANTARES ATLANTIC

Via Tuscolana, 745 - Tel. 06.7610656 Bad Teacher: una cattiva maestra 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-7,50 Lanterna verde 3D 16.00-18.10-20.20-22.30 10,50 Kung Fu Panda 2 16.00-18.00-20.00-22.00 5,00-7,50 Questa storia qua 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-7,50 Professione Assassino 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-7,50 Kung Fu Panda 2 3D 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-7,50 Piazza Barberini, 24-25-26 - Tel. 0686391361 Chiuso per lavori

I sbronzano in aereo, parlano di sesso come camionisti, hanno imbarazzanti problemi corporali, ma soprattutto si odiano. O forse si vogliono tanto bene, come cpita alle signore. la nuova frontiera della commediaccia sdoganata da Judd Apatow, qui produttore: codici e linguaggi maschili, ma temi, mondi e sensibilit femminili. Lo script porta la firma di due donne, e si vede. Il film posseduto dalla grazia di Kristen Wiig (anche sceneggiatrice), biondina esile e temibile che deve strappare a una miliardaria super-introdotta lo scettro di migliore amica della sposa. Si ride da matti. E non alle spalle dei personaggi, ma con loro. In fondo questa la differenza. In 17 sale (vedi rubrica Le Trame)

BARBERINI BROADWAY

mm Drammatico Come ammazzare il capo... e vivere felici Il conformista


Commedia
di Seth Gordn, con Jason Bateman, Charlie Day, Jason Sudeikis, Jennifer Aniston, Kevin Spacey, Colin Farrell

mmmm

Via dei Narcisi, 26 - Tel. 06.2303408 Kung Fu Panda 2 3D 16.30-18.30-20.30-22.30 9,00 Lanterna verde 16.00-18.10-20.20-22.30 5,00 Bad Teacher: una cattiva maestra 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00 L.go M. Mastroianni, 1 - Tel. 06.423601 21.00 Via Cassia, 692 - Tel. 06.06.33251607 18.20-20.30-22.30 5,00-6,50 18.10 5,00 20.20-22.30 6,50

di Bernardo Bertolucci, con Jean-Louis Trintignant, Stefania Sandrelli, Dominique Sanda, Enzo Tarascio, Pierre Clementi

un gruppo una missione e da inedita quando ha preso a sfruttare la stupidit delle ANCORAHollywooddi amiciebuona. Qui cimpossibile. Da prima di Ultimo tango arricchitoimpose Bertolucci nel(il ballo TORNA restauratodela1970 che Daluna scenadi Moravia, che dei ciechi) il film mondo comitive virili, ogni occasione da far fuori tre Parigi. romanzo boss variamente atroci, un sadico, un figlio di pap e una ninfomane, con scambio di omicidi alla Delitto per delitto. Naturalmente i tre dipendenti imbranati accumulano una tale quantit di errori, ingenuit, catastrofi, da far dimenticare la ferocia del piano. Si vola bassini ma il gioco scoperto e alcune invenzioni abbastanza demenziali da strappare qualche risata. Irriconoscibile ma divertente Aniston dentista ninfomane. Colin Farrell il capo col riporto. Il migliore in campo, invisibile, lindiano che parla attraverso il navigatore. In 16 sale (vedi rubrica Le Trame) apprezz, racconta come un giovane di buona famiglia per ansia di normalit decida di diventare un sicario fascista. Bertolucci, allora 29enne, ne fece in una resa dei conti generazionale e insieme molto personale col fascismo e la sua eterna fascinazione. Allepoca fece scandalo proprio per la libert e la bellezza dellambientazione. Case, strade, abiti: il Ventennio non era mai stato pi glamour. Coppola e tutta la New Hollywood studiarono la lezione. Oggi ha un fascino due volte vintage, ma ancora attualissimo. Purtroppo. Greenwich

CASA DEL CINEMA


Caro Michele, di M. Monicelli (Omaggio a Nino Rota)

TIBUR
Terraferma This is England

CIAK
Terraferma Kung Fu Panda 2 Cose dellaltro mondo

Via degli Etruschi, 36 - Tel. 0686391361 17.00-18.50-20.40-22.30 5,00-6,50 18.00-20.15-22.30 5,00-6,50 Via Muzio Scevola, 29 - Tel. 06.7858158 17.30-20.00-22.00 5,00-6,50 17.30-20.00-22.30 10,00 18.00-20.15-22.30 5,00-6,50 18.00-20.30-22.30 5,00-6,50 18.00 5,00 20.00-22.30 5,00-6,50 Via Grotta di Gregna, 5 - Tel. 06.40801484

TRIANON
Kung Fu Panda 2 Lanterna verde 3D Solo per vendetta Come ammazzare il capo... I Pinguini di Mr. Popper Le amiche della sposa

CINELAND

Via dei Romagnoli, 515 Ostia Lido - Tel. 06.561841 Cose dellaltro mondo 16.30-18.30-20.30-22.30 3,90-7,50 Lanterna verde 3D 15.30-17.50-20.10-22.30 10,00 Solo per vendetta 15.30-17.40-20.00-22.30 3,90-7,50 Come ammazzare il capo... 16.30-18.30-20.30-22.30 3,90-7,50 I Pinguini di Mr. Popper 16.30-18.30-20.30-22.30 3,90-7,50 Kung Fu Panda 2 3D 16.15-18.30-20.30-22.40 10,00 Terraferma 16.30-18.30-20.30-22.30 7,50 Questa storia qua 16.30-18.30-20.30-22.30 7,50 Come trovare nel modo giusto... 16.30-18.30-20.30-22.30 3,90-7,50 Kung Fu Panda 2 15.00-17.15-19.30-21.30 3,90-7,50 Kung Fu Panda 2 3D 15.45-18.00-20.10-22.10 10,00 Fright Night - Il vampiro... VM 14 15.00-17.30-20.00-22.30 3,90-7,50 Le amiche della sposa 15.00-17.30-20.00-22.30 3,90-7,50 Bad Teacher: una cattiva maestra 16.30-18.30-20.30-22.30 3,90-7,50 Via Apelle,1 - Tel. 06.50916710 Riposo

Thriller

Hanna

mm

Commedia

Le donne del 6 piano

mmm

TRISTAR MULTIPLEX
Chiuso per lavori

UCI CINEMAS MARCONI

di Joe Wright, con Saoirse Ronan, Eric Bana, Cate Blanchett, Olivia Williams, Jessica Barden

di Philippe Le Guay, con Fabrice Luchini, Carmen Maura, Natalia Verbeke, Sandrine Kiberlain, Lola Dueas, Berta Ojea

sentimentale di un La biondissima 1962 a LA rieducazione vivono domestica borghese parigino nel PICCOLE killer crescono.come la Croft. Hanna uccide solo compatriote.opera della suaasserragliate spagnola e delle sue se costretta, non sexy Portman di Leon, non Che nelle chambres de uneroina da videogame come Lara una figura tragica, cresciuta tra i ghiacci, che per cercare la verit finisce in mezzo a una guerra senza quartiere fra due agenti Cia che potrebbero anche esserle genitori, la strega Blanchett e il provvido Bana, che lha cresciuta a suon di arti marziali e tecniche di sopravvivenza. Nota bene: la fragile Hanna ignora la musica, lelettricit e ogni possibile modernit. Ma ha letto i fratelli Grimm, e forse basta. Mentre il talento per le scene dazione e la forza del soggetto non bastano a fare di questo thriller arty un vero bel film. The Space Cinema Parco de Medici,
The conspirator 17.30-20.00-22.30 6,00-8,00

CINEMA TEATRO S. TIMOTEO DEI PICCOLI


Cars 2

Viale della Pineta, 15 - Tel. 06.8553485 16.40-18.30 5,00 Viale della Pineta, 15 - Tel. 06.8553485 20.45-22.30 5,00

DEI PICCOLI SERA


Il ragazzo con la bicicletta

DIVA MULTISALA

Via Vibio Mariano, 20 - Tel. 06.33248195 Fright Night - Il vampiro... VM 14 17.00-20.00-22.30 5,00-7,00 I Pinguini di Mr. Popper 17.15-20.15-22.30 5,00-7,00 Come trovare nel modo giusto... 17.20-20.20-22.30 5,00-7,00 Diario di una schiappa 17.30-20.30-22.30 5,00-7,00 Via Andrea Doria, 52-60 - Tel. 06.39721446 Kung Fu Panda 2 3D 17.30-20.00-22.00 10,00 Bad Teacher: una cattiva maestra 18.00-20.30-22.30 5,00-6,50 Cose dellaltro mondo Le amiche della sposa Le donne del 6 piano I segreti della mente VM 18 Piazza Cola di Rienzo, 74/76 - Tel. 06.3612449 16.40-18.30-20.30-22.30 5,50-8,00 15.40-18.00-20.20-22.40 5,50-8,00 16.10-18.20-20.30-22.30 5,50-8,00 16.30-18.30-20.30-22.30 5,50-8,00 Via Stoppani., 7 - Tel. 06.8070245 16.30-18.30-20.30-22.30 10,00 Viale Regina Margherita, 29 - Tel. 06.8417719 16.00-18.10-20.20-22.30 5,00-7,00 Via Liszt, 32 - Tel. 06.45472089 17.00-18.50-20.40-22.30 6,00-8,00 17.00-18.50-20.40-22.30 6,00-8,00 17.30-20.10-22.30 6,00-8,00 17.30-20.10-22.30 6,00-8,00 Corso dItalia, 107/a - Tel. 06.44292378 17.30-20.00-22.30 10,00 Piazza Campo de Fiori, 56 - Tel. 06.6864395 16.50-18.45-20.40-22.30 5,50-7,50 Via Bissolati, 47 - Tel. 06.485526 17.30-20.10-22.30 6,00-8,00 17.45-20.15-22.30 6,00-8,00 17.45-20.15-22.30 6,00-8,00 Via degli Orti dAlibert, 1/c - Tel. 334.1780632 Via Pietro Maffi, 10 - Tel. 06.61662413 17.30-20.00-22.30 3,50-5,00 17.30-20.00-22.00 3,50-5,00 18.00-20.15-22.30 3,50-5,00 18.00-20.30 3,50-5,00 22.30 5,00 Viale Giulio Cesare, 229 - Tel. 06.45472094 17.00-18.50-20.40-22.30 6,00-8,00 17.45-20.10-22.30 6,00-8,00 17.45-20.15-22.30 6,00-8,00 Via G. Bodoni, 59 - Tel. 06.5745825 16.45-18.40-20.35-22.30 6,00-8,00 17.45-20.10-22.30 6,00-8,00

bonnes al 6 piano, senza bagni n comfort. Ma sono riscaldate da un entusiasmo, una generosit, una solidariet, che apriranno occhi e cuore non solo al rigido (e meraviglioso) Luchini, ma allintera famiglia. Tutto rievocato e recitato con molta finezza, senza le banalit o le volgarit che il soggetto potrebbe far temere. Con un occhio allepoca (i due generali, Franco e De Gaulle), laltro al presente. Anche se oggi nessuno forse saprebbe raccontare lo scontro e lattrazione fra classi e culture con tanta allegra, sognante leggerezza. Eden, Madison, Roxy Parioli

Via Enrico Fermi, 161 - Tel. 892.960 Kung Fu Panda 2 3D 17.30-20.15-22.30 9,00-10,00 Lanterna verde 3D 17.40-20.15-22.45 9,00-10,00 Kung Fu Panda 2 17.20-19.45-22.00 6,50-7,70 Questa storia qua 17.45-20.15-22.45 6,50-7,70 Bad Teacher: una cattiva maestra 17.30-20.00-22.30 6,50-7,70 Solo per vendetta 17.30-20.10-22.40 6,50-7,70 Come ammazzare il capo... 17.45-20.15-22.40 6,50-7,70

UCI CINEMAS PARCO LEONARDO


Kung Fu Panda 2 Le regole della truffa Captain America: il primo... 3D Harry Potter e i doni... Parte 2 3D (rassegna) Fright Night - Il vampiro... VM 143D Horror Movie Lanterna verde Conan the Barbarian 3D Detective Dee e il mistero... I Pinguini di Mr. Popper Lanterna verde 3D Cose dellaltro mondo Kung Fu Panda 2 3D Bad Teacher: una cattiva maestra Questa storia qua Terraferma Solo per vendetta Digitale Le amiche della sposa Professione Assassino Ruggine Kung Fu Panda 2 Come ammazzare il capo... Kung Fu Panda 2 3D Solo per vendetta Via Portuense, 2000 - Tel. 892.960 15.50-18.05-20.20-22.35 14.45-17.10-19.40-22.00 14.15-16.50-19.30-22.10 14.20-17.05-19.50-22.35 14.20-16.55-19.30-22.05 15.30-17.40-19.50-22.00 14.20-16.55-19.30-22.10 14.50-17.20-19.50-22.20 22.10 15.40-17.50-20.00 14.50-17.25-20.00-22.40 14.15-16.20-18.30-20.35-22.40 14.30-16.45-19.00-21.20 14.10-16.15-18.20-20.30-22.40 14.30-16.30-18.30-20.30-22.30 15.00-17.15-19.30-21.45 14.20-16.40-19.05-21.40 14.20-17.00-19.40-22.15 15.50-18.10-20.20-22.30 14.45-17.10-19.35-22.00 14.45-17.00-19.30-21.50 14.50-17.20-20.05-22.25 15.45-18.15-20.30-22.45 15.15-17.35-19.55-22.15

DORIA

NUOVO OLIMPIA
Chiusura estiva

Via In Lucina, 16/g - Tel. 06.6861068 Largo Ascianghi, 1 - Tel. 06.5818116 16.30-18.30-20.30-22.30 6,00-8,00

GREGORY
Kung Fu Panda 2

Via Gregorio VII, 180 - Tel. 06.6380600 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-7,50 Vicolo Moroni, 3/a - Tel. 06.06.5884230 17.00-18.50-20.40-22.30 6,00-8,00 17.45-20.15-22.30 6,00-8,00 18.00-20.15-22.30 6,00-8,00

NUOVO SACHER
Terraferma

EDEN FILM CENTER

INTRASTEVERE
Cose dellaltro mondo I segreti della mente VM 18 Student services VM 18

ODEON MULTISCREEN

EMBASSY
Kung Fu Panda 2 3D

JOLLY

EMPIRE
Lanterna verde

Via Giano della Bella, 4/6 - Tel. 06.45472092 Cose dellaltro mondo 16.30-18.30-20.30-22.30 5,50-8,00 Kung Fu Panda 2 3D 16.30-18.30-20.30-22.30 10,00 Bad Teacher: una cattiva maestra 16.30-18.30-20.30-22.30 5,50-8,00 Questa storia qua 16.30-18.30-20.30-22.30 5,50-8,00 Cose dellaltro mondo Kung Fu Panda 2 Via Fogliano, 37 - Tel. 06.86324730 17.00-18.50-20.40-22.30 6,00-8,00 17.00-18.50-20.40-22.30 6,00-8,00 Via Massaciuccoli, 31 - Tel. 06.86391361

Piazza S. Jacini, 22 - Tel. 06.86391361 Kung Fu Panda 2 3D 15.30-17.45-20.30-22.45 10,00 Cose dellaltro mondo 15.30-17.20-19.10-21.00-22.50 6,00-8,00 Come ammazzare il capo... 16.00-18.10-20.30-22.40 6,00-8,00 Bad Teacher: una cattiva maestra 15.30-17.20-19.10-21.00-22.50 6,00-8,00 Sala riservata Via G. B. Tiepolo, 13/a - Tel. 06.36004240 Sala riservata

POLITECNICO FANDANGO QUATTRO FONTANE


Terraferma Cose dellaltro mondo Detective Dee e il mistero... I segreti della mente VM 18

EURCINE
Terraferma Cose dellaltro mondo Ruggine Le donne del 6 piano

KING LUX
Chiuso

Via Quattro Fontane, 23 - Tel. 06.4741515 17.00-18.50-20.40-22.30 6,00-8,00 17.00-18.50-20.40-22.30 6,00-8,00 17.30-20.00-22.30 6,00-8,00 17.30-20.10-22.30 6,00-8,00 Piazza Sonnino, 7 - Tel. 06.5810234 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-7,00 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-7,00 Piazza Sonnino, 37 - Tel. 06.5812884 Via Luigi Luciani, 54 - Tel. 06.3242679 16.15-18.15-20.15-22.15 6,00-8,00 16.10-18.10-20.10-22.10 6,00-8,00 16.20-18.20-20.20-22.20 6,00-8,00 19.50-22.00 8,00

UCI CINEMAS PORTA DI ROMA


Kung Fu Panda 2 Digitale Le amiche della sposa Digitale Come ammazzare il capo... Kung Fu Panda 2 3D Solo per vendetta Cose dellaltro mondo Professione Assassino Questa storia qua Lanterna verde 3D Le regole della truffa Fright Night - Il vampiro... VM 143D Terraferma I Pinguini di Mr. Popper Bad Teacher: una cattiva maestra Via Alberto Lionello, 201 - Tel. 899788678 11.40-14.50-17.15-19.40-22.05 10.45-13.30-16.30-19.30-22.10 11.00-13.40-16.20-19.50-22.20 10.40-13.05-15.30-17.55-20.20-22.45 11.10-14.55-17.25-19.55-22.25 11.15-14.45-17.15-19.45-22.15 11.05-13.55-16.05-18.15-20.25-22.35 10.35-12.35-14.35-16.35-18.35-20.35-22.35 10.50-14.30-17.10-19.50-22.30 10.55-13.15-15.35-17.55-20.15-22.40 11.05-13.55-16.40-19.25-22.10 11.10-14.05-16.15-18.25-20.35-22.45 10.55-13.10-15.35-17.55-20.20-22.45 11.00-13.15-15.30-17.55-20.20-22.45 Via Collatina, 858 - Tel. 892 960 15.10-17.35-20.10-22.30 6,00-8,00 15.40-17.50-20.00-22.15 9,00-10,00 15.10-17.20-19.30-21.40 6,00-8,00 16.10-18.20-20.30-22.40 6,00-8,00 16.10-18.20-20.30-22.40 6,00-8,00 16.50-19.30-22.25 6,00-8,00 15.15-17.30-20.00 6,00-8,00 22.15 8,00 15.00-17.15-20.00-22.40 6,00-8,00 16.10-18.20 6,00-8,00 20.30-22.50 8,00 20.00 8,00 17.10-22.20 9,00-10,00 15.00-17.30-20.10-22.35 6,00-8,00 17.00-19.45-22.20 9,00-10,00

EUROPA
Lanterna verde 3D

REALE
Via G. Chiabrera, 121 - Tel. 06.5417926 16.30-18.30-20.50-22.50 5,00-7,00 16.30-18.30-20.50-22.50 7,50 15.45-17.20-18.55-20.50-22.50 10,00 16.30-18.30-20.50-22.50 5,00-7,00 16.30-18.30-20.50-22.50 5,00-7,00 16.00 5,00 18.30-20.45-22.50 7,00 16.30-18.30-20.50-22.50 5,00-7,00 16.45 5,00 18.30-20.50-22.50 7,00 Questa storia qua Kung Fu Panda 2

MADISON
Cose dellaltro mondo Terraferma (anteprima) Kung Fu Panda 2 3D Le donne del 6 piano Il ragazzo con la bicicletta Harry Potter e i doni... Parte 2 Le amiche della sposa Corpo Celeste I Pinguini di Mr. Popper Come ammazzare il capo...

FARNESE
Cose dellaltro mondo

ROMA
Chiuso per lavori

FIAMMA
Ruggine This is England Pink Subaru

ROXYPARIOLI
Terraferma Cose dellaltro mondo Bad Teacher: una cattiva maestra Le amiche della sposa

FILMSTUDIO
Chiusura estiva

GALAXY
Lanterna verde Kung Fu Panda 2 Solo per vendetta I Pinguini di Mr. Popper Fright Night - Il vampiro... VM 14

ROYAL
Questa storia qua Kung Fu Panda 2

MAESTOSO

Via Appia Nuova, 416-418 - Tel. 06.45472091 Terraferma 17.00-18.50-20.40-22.30 6,00-8,00 Kung Fu Panda 2 3D 17.00-18.50-20.40-22.30 10,50 Bad Teacher: una cattiva maestra 17.00-18.50-20.40-22.30 6,00-8,00 Cose dellaltro mondo 17.00-18.50-20.40-22.30 6,00-8,00 Questa storia qua Sala riservata Via Viterbo, 11 - Tel. 06.8559493 17.00-18.50-20.40-22.30 6,00-8,00

Via E. Filiberto, 175 - Tel. 06.70474549 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-7,00 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-7,00 Via Girolamo Induno, 1 - Tel. 06.5812495 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-6,00

UCI CINEMAS ROMA EST


Professione Assassino Kung Fu Panda 2 3D Kung Fu Panda 2 Digitale Bad Teacher: una cattiva maestra Cose dellaltro mondo Le amiche della sposa I Pinguini di Mr. Popper Conan the Barbarian Come ammazzare il capo... Kung Fu Panda 2 Solo per vendetta Le regole della truffa Fright Night - Il vampiro... VM 143D Questa storia qua Lanterna verde 3D

SALA TROISI
Bad Teacher: una cattiva maestra

GIULIO CESARE
Terraferma Ruggine This is England

MIGNON NUOVO CINEMA AQUILA

SAVOY

GREENWICH
This is England Il conformista

Via LAquila, 66/74 - Tel. 06.70399408 Cose dellaltro mondo Digitale 16.45-18.45-20.40-22.30 4,00-6,00 Kung Fu Panda 2 16.30-18.30-20.30-22.30 4,00-6,00 Rassegna 5 (cinque), di F. Domined

Via Bergamo, 25 - Tel. 06.85300948 Bad Teacher: una cattiva maestra 18.00-20.30-22.30 5,00-6,50 Kung Fu Panda 2 3D 17.30-20.00-22.00 10,00 Come ammazzare il capo... 18.00-20.30-22.30 5,00-6,50 Le amiche della sposa 17.30-20.00-22.30 5,00-6,50 Harry Potter e i doni... Parte 2 I Pinguini di Mr. Popper Via di Decima, 72 - Tel. 06.52244119 17.00-19.50-22.30 6,00-8,00 16.30-18.30-20.30-22.30 6,00-8,00

STARDUST VILLAGE (EUR)

-TRX IL:07/09/11

22.51-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 49 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

49
Piacevole Buono Imperdibile

Per bambini

Per amatori

DEssai
TIZIANO DESSAI
Nessuno mi pu giudicare (arena) Le donne del 6 piano (sala interna) Via G. Reni, 2 - Tel. 06.3236588 21.00 20.30-22.30

BRACCIANO

VIRGILIO
Kung Fu Panda 2 3D Lanterna verde Sala 1 Sala 2

Via Flavia, 42 - Tel. 06.9987996 17.40-20.10-22.30 17.30-20.00-22.30

Kung Fu Panda 2 3D Cose dellaltro mondo Lanterna verde 3D Terraferma

17.00-19.10-21.30 16.30-18.30-20.30-22.30 16.30-20.00-22.30 16.10-18.15-20.25-22.30

10,00 5,50-6,50 5,50-6,50 5,50-6,50

MONTEROTONDO

MANCINI
Kung Fu Panda 2 3D Come ammazzare il capo... Sala 1 Sala 2

Arene
ARENA AGIS
P.zza Vittorio Emanuele II - Tel. 06.4453685 Din Dragoste cu cele mai bune intentii (Best intentions) VO in ital. (Locarno a Roma) Sala Dessai 22.30 6,00 Another Earth, di M. Cahill VO in ital. (Locarno a Roma) Sala Dessai 20.30 6,00 La donna della mia vita (incontro con Luca Argentero) Sala Atac 20.30 6,00

CERVETERI

SUPERCINEMA
Chiuso per lavori

Via G. Matteotti, 55 - Tel. 06.9065404 18.00-20.00-22.00 6,00 18.00-20.00-22.00 6,00

P.zza del Ges - Tel. 06.9420193

POMEZIA

MODERNO
Kung Fu Panda 2 3D

Via Armando Diaz, 29 - Tel. 06.9941525 Sala 1 17.30-19.30-21.30 9,00

MULTIPLEX LA GALLERIA
GENZANO
Viale Mazzini, 9 - Tel. 06.9364484 Sala Verde 18.00-20.15-22.30 9,00 Sala Blu 18.00-20.15-22.30 5,00 Via della Motomeccanica - Tel. 06.9122893 Kung Fu Panda 2 Digitale Sala 1 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-6,00 Come ammazzare il capo... Sala 2 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-6,00 I Pinguini di Mr. Popper Digitale Sala 3 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-6,00 Le amiche della sposa Sala 4 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-6,00 Lanterna verde Sala 5 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-6,00 Bad Teacher: una cattiva maestra Sala 6 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00-6,00

COLLEFERRO

CYNTHIANUM
Kung Fu Panda 2 3D Lanterna verde

ARISTON

MINI ARENA PIGNETO Via Filippo de Magistris, 21 - Tel. 339.3618216


Festa per il compleanno del caro amico Harold 21.00

Metropoli
ANZIO

Via Consolare Latina - Tel. 06.9700588 Questa storia qua Tognazzi 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00 Kung Fu Panda 2 3D Leone 16.10-18.15-20.20-22.30 10,00 Come ammazzare il capo... De Sica 16.15-18.15-20.15-22.30 5,00 Lanterna verde 3D Visconti 16.00-18.10-20.20-22.30 10,00 Solo per vendetta Fellini 16.10-18.10-20.10-22.30 5,00 Cose dellaltro mondo Corbucci 16.10-18.15-20.20-22.30 5,00 Le amiche della sposa Rossellini 16.00-18.10-20.15-22.30 5,00 Bad Teacher: una cattiva maestra Mastroianni 16.15-18.15-20.15-22.30 5,00 Terraferma Troisi 16.20-18.20-20.20-22.30 5,00

GROTTAFERRATA

ALFELLINI
Kung Fu Panda 2 Lanterna verde Cose dellaltro mondo Sala 1 Sala 2 Sala 3

Viale 1 Maggio, 88 - Tel. 06.9411664 17.00-18.50-20.40-22.30 5,00 17.30-20.00-22.30 5,00 17.00-18.45-20.30-22.30 5,00

SAN VITO ROMANO

CINEMA TEATRO CAESAR Via Remigio De Paolis - Tel. 06.95479184


Riposo

GUIDONIA MONTECELIO

PLANET - THE SPACE GUIDONIA


Cose dellaltro mondo A1 Professione Assassino B2 I Pinguini di Mr. Popper B2 Le regole della truffa A3 Come ammazzare il capo... A3 Bad Teacher: una cattiva maestra B4 Solo per vendetta A5 Fright Night - Il vampiro... VM 14 B6 Kung Fu Panda 2 A7 Lanterna verde 3D B8 Questa storia qua Digitale A9 Kung Fu Panda 2 B10

FIANO ROMANO

CINEFERONIAVia Milano 19 - Centro Commerciale Feronia - Tel.


0765.451211 Kung Fu Panda 2 3D Sala 1 Come ammazzare il capo... Sala 2 Horror Movie Sala 2 Lanterna verde Sala 3 Bad Teacher: una cattiva maestra Sala 4 Questa storia qua Sala 5 Terraferma Sala 6 Professione Assassino Sala 7 Cose dellaltro mondo Sala 8 Le regole della truffa Sala 9 I Pinguini di Mr. Popper Sala 9 Kung Fu Panda 2 Sala 10 17.00-19.15-21.30 20.20-22.30 18.10 17.00-19.45-22.30 18.10-20.20-22.30 17.00-19.15-21.30 17.00-19.45-22.30 18.10-20.20-22.30 17.00-19.45-22.30 22.30 18.10-20.20 18.00-20.15-22.30 4,00-5,00 5,00 5,00 4,00-5,00 5,00 4,00-5,00 4,00-5,00 5,00 3,00-5,00 5,00 5,00 5,00

ASTORIA
Kung Fu Panda 2 3D Le amiche della sposa Lanterna verde Sala 1 Sala 1 Sala 2

Via G. Matteotti, 8 - Tel. 06.9831587 16.30-18.30-20.30 5,00 22.30 5,00 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00

CINEMA MODERNO MULTISALA

P.za della Pace, 5 - Tel. 06.9844750 Terraferma Medium 18.30-20.30-22.30 7,00 Cose dellaltro mondo Minimum 1 18.30-20.30-22.30 5,00 Kung Fu Panda 2 3D Magnum 18.30-20.30-22.30 7,00 Bad Teacher: una cattiva maestra Minimum 2 18.30-20.30-22.30 5,00

Via Roma - Tel. 0774.3061 15.30-17.50-20.30-22.30 5,00-6,50 20.40-22.40 6,50 15.50-18.00 5,00 15.40-20.30 5,00-6,50 18.10-22.30 5,00-6,50 15.30-18.00-20.30-22.30 5,00-6,50 15.20-17.40-20.30-22.40 5,00-6,50 15.00-17.30-20.00-22.30 5,00-6,50 16.30-18.30-20.40-22.50 5,00-6,50 15.30-18.00-20.20-22.40 10,00 15.00-16.40-18.30-20.30-22.30 5,00-6,50 16.00-18.00-20.20-22.30 5,00-6,50

TIVOLI

GIUSEPPETTI
Kung Fu Panda 2 3D I Pinguini di Mr. Popper

vicolo Inversata, 5 - Tel. 0774.335087 Sala Adriana17.00-19.00-21.00 8,00 Sala Vesta 17.00-19.00-21.00 4,00

TOLFA

CINETEATRO CLAUDIO
Riposo

Viale dItalia, 102 - Tel. 06.9941525

TREVIGNANO ROMANO

ARENA PALMA
Riposo

Via Garibaldi - Tel. 06.9997796

PALMA
Riposo

V.le Garibaldi - Tel. 06.9999796

MULTISALA CINEMA LIDO


via delle cinque Miglia - Localit Padiglione - Tel. 06.98981006 Kung Fu Panda 2 3D Sala 1 16.30-18.30-20.30-22.30 8,00 Cose dellaltro mondo Sala 2 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00 Solo per vendetta Sala 3 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00 Lanterna verde Sala 4 16.30-18.30-20.30-22.30 5,00

LADISPOLI

LUCCIOLA
Chiuso

P.zza Martini Marescotti, 3/a - Tel. 06.99222698

VELLETRI

AUGUSTUS MULTISALA
Come ammazzare il capo... I Pinguini di Mr. Popper Kung Fu Panda 2 3D Lanterna verde

FRASCATI

POLITEAMA
Kung Fu Panda 2 Digitale Questa storia qua Digitale

L.go Augusto Panizza,5 - Tel. 06.9420479 16.00-18.10-20.20-22.30 5,50-6,50 16.30-18.30-20.30-22.30 5,50-6,50

MANZIANA

QUANTESTORIE
Chiusura estiva

Via IV Novembre, 63 - Tel. 06.9962946

Via Filippo Turati snc - Tel. 06.96149082 Sordi 16.00-18.10-20.15-22.30 5,00 Volont 16.00 5,00 Fabrizi 16.00-18.10-20.15-22.30 5,00 Gassman 16.00-18.10-20.15-22.30 5,00

BAD TEACHER: UNA CATTIVA MAESTRA

Surina (Commedia, 2011). Tre amiche Sofia, Alice e Penelope sono alle prese con uomini che sembrano essere perfetti per altre donne, ma non per loro. Un cambiamento per investir le vite di ognuna, rivoluzionando per sempre le loro esistenze. Adriano Multisala, Cineland, Diva Multisala, The Space Cinema Parco de Medici CONAN THE BARBARIAN Di Marcus Nispel. Con Jason Momoa, Ron Perlman, Rachel Nichols (Avventura, 2011). In un mondo governato dalla violenza, Conan il Cimmero, rimasto orfano del padre e senza pi un villaggio, sopravvive come ladro e guerriero, con un solo scopo: la vendetta. Con laiuto di una sacerdotessa cercher di uccidere Khalar Singh, responsabile della morte del padre. Andromeda, The Space Cinema Parco de Medici, UCI Cinemas Roma Est COSE DELLALTRO MONDO

Cineland, Eden Film Center, Eurcine, Farnese, Intrastevere, Jolly, King, Madison, Maestoso, Nuovo Cinema Aquila, Odeon Multiscreen, Quattro Fontane, Roxyparioli, Starplex, The Space Cinema Parco de Medici, UCI Cinemas Porta di Roma, UCI Cinemas Roma Est FRIGHT NIGHT - IL VAMPIRO DELLA PORTA ACCANTO

Village (Eur), Starplex, The Space Cinema Parco de Medici, Trianon, UCI Cinemas Porta di Roma, UCI Cinemas Roma Est I SEGRETI DELLA MENTE

Di Jake Kasdan. Con Cameron Diaz, Lucy Punch, Jason Segel (Commedia, 2011). La professoressa Elizabeth non ama il suo lavoro e vorrebbe solo sposare il suo ricco fidanzato e cambiare vita. Quando questi la lascia per, la donna costretta a rimanere a scuola e qui ha modo di conoscere Scott, il nuovo supplente nonch erede di una ricca famiglia. Adriano Multisala, Ambassade, Andromeda, Atlantic, Broadway, Cineland, Doria, Jolly, Maestoso, Odeon Multiscreen, Roxyparioli, Sala Troisi, Savoy, Stardust Village (Eur), Starplex, The Space Cinema Parco de Medici, UCI Cinemas Marconi, UCI Cinemas Porta di Roma, UCI Cinemas Roma Est COME AMMAZZARE IL CAPO... E VIVERE FELICI Di Seth Gordon. Con Colin Farrell, Jennifer Aniston, Jason Bateman (Commedia, 2011). Vedi rubrica Ferzetti. Adriano Multisala, Antares, Cineland, Madison, Odeon Multiscreen, Savoy, Stardust Village (Eur), Starplex, The Space Cinema Moderno, The Space Cinema Parco de Medici, Trianon, UCI Cinemas Marconi, UCI Cinemas Porta di Roma, UCI Cinemas Roma Est COME TROVARE NEL MODO GIUSTO LUOMO SBAGLIATO Di Salvatore Allocca. Di Daniela Cursi Masella. Con Francesca Inaudi, Giulia Bevilacqua, Giorgia

Di Craig Gillespie. Con Anton Yelchin, Colin Farrell, Christopher Mintz-Plasse (Horror, 2011). Charlie un giovane fortunato: ha molti amici e la sua ragazza la pi sexy della scuola. Quando il misterioso Jerry diventa il suo nuovo vicino di casa per, Charlie si convince che questi sia un vampiro che cerca le sue vittime tra gli abitanti del quartiere, ma nessuno gli crede. Adriano Multisala, Andromeda, Cineland, Diva Multisala, Galaxy, Starplex, The Space Cinema Parco de Medici, UCI Cinemas Porta di Roma, UCI Cinemas Roma Est I PINGUINI DI MR. POPPER Di Mark Waters. Con Jim Carrey, Carla Gugino, Kelly Barrett (Commedia, 2011). Il manager Tom Popper sempre troppo impegnato sul lavoro per occuparsi dei suoi due figli. Quando riceve in eredit dal padre sei pinguini dellAntartide, Tom deve fare i conti con una convivenza forzata e difficile salvo poi scoprire che i suoi figli vanno pazzi per i pennuti. Cineland, Diva Multisala, Galaxy, Madison, Stardust

Di Hideo Nakata. Con Aaron Johnson, Imogen Poots, Matthew Beard (Thriller, 2010). Quattro adolescenti annoiati si iscrivono al forum di William, un coetaneo della loro citt che ama passare il tempo su internet ascoltando i problemi dei suoi compagni e dispensando consigli. I quattro ragazzi non si rendono conto che William in realt ha una personalit disturbata. Eden Film Center, Intrastevere, Quattro Fontane KUNG FU PANDA 2 Di Jennifer Yuh Nelson. (Animazione, 2011). Vedi rubrica Ferzetti. Adriano Multisala, Alhambra, Ambassade, Andromeda, Antares, Atlantic, Broadway, Ciak, Cineland, Doria, Embassy, Galaxy, Gregory, Jolly, King, Madison, Maestoso, Nuovo Cinema Aquila, Odeon Multiscreen, Reale, Royal, Savoy, Stardust Village (Eur), Starplex, The Space Cinema Moderno, The Space Cinema Parco de Medici, Trianon, UCI Cinemas Marconi, UCI Cinemas Porta di Roma, UCI Cinemas Roma Est LANTERNA VERDE Di Martin Campbell. Con Ryan Reynolds, Blake Lively, Peter Sarsgaard (Fantascienza, 2011). In

un universo misterioso i Corpi delle Lanterne Verdi sono unorganizzazione che protegge la pace tra i Pianeti. Dopo la minaccia del terribile nemico Parallax, le Lanterne Verdi sono costrette, per la prima volta, ad arruolare tra le proprie fila un essere umano: il pilota Hal Jordan. Adriano Multisala, Ambassade, Andromeda, Atlantic, Broadway, Cineland, Empire, Europa, Galaxy, Stardust Village (Eur), Starplex, The Space Cinema Moderno, The Space Cinema Parco de Medici, Trianon, UCI Cinemas Marconi, UCI Cinemas Porta di Roma, UCI Cinemas Roma Est PINK SUBARU

lavoro ma si ripromette di prendersi cura del figlio del defunto. Adriano Multisala, Atlantic, The Space Cinema Parco de Medici, UCI Cinemas Porta di Roma, UCI Cinemas Roma Est QUESTA STORIA QUA Di Alessandro Paris. Di Sibylle Righetti. Con Vasco Rossi (Documentario, 2011). Lorigine del mito legato a Vasco Rossi, la pi grande rock star italiana. Attraverso i testi delle sue canzoni, il Blasco stato in grado di calamitare lattenzione di migliaia di fan. Grazie a numeroso materiale di repertorio, il documentario ne ripercorre la vita e la musica. Adriano Multisala, Ambassade, Atlantic, Cineland, Jolly, Mignon, Reale, Royal, Stardust Village (Eur), Starplex, The Space Cinema Moderno, The Space Cinema Parco de Medici, UCI Cinemas Marconi, UCI Cinemas Porta di Roma, UCI Cinemas Roma Est RUGGINE

Cesare SOLO PER VENDETTA Di Roger Donaldson. Con Nicolas Cage, January Jones, Guy Pearce (Thriller, 2011). Will un tranquillo insegnante, sposato da due anni. Quando la moglie viene aggredita, luomo rimane sconvolto. In ospedale Will viene avvicinato da Simon, uno sconosciuto che gli assicura di potersi vendicare in un solo giorno. Questo per innesca una serie di eventi drammatici. Adriano Multisala, Andromeda, Cineland, Galaxy, Stardust Village (Eur), Starplex, The Space Cinema Moderno, The Space Cinema Parco de Medici, Trianon, UCI Cinemas Marconi, UCI Cinemas Porta di Roma, UCI Cinemas Roma Est TERRAFERMA

Di Francesco Patierno. Con Diego Abatantuono, Valerio Mastandrea, Valentina Lodovini (Commedia, 2011). In una bella e operosa cittadina del Nord molti immigrati hanno trovato lavoro e si sono messi in regola. Nonostante la sua azienda vada avanti grazie al lavoro degli stranieri, Libero Golfetto mostra continuamente il suo razzismo. Cos un giorno, gli extracomunitari spariscono... Alhambra, Andromeda, Ciak,

Di Kazuya Ogawa. Con Akram Tillawi, Nidal Badarneh, Nahd Bashir (Commedia, 2009). Elzober il cuoco di un sushi bar di Tel Aviv, e da anni ha un sogno: possedere unautomobile. Il sogno si avvera con lacquisto di una Subaru Legacy. Ma la sera stessa la Subaru nera metallizzata viene rubata. Cos Elzober inizia la sua ricerca in un mondo unico e surreale. Fiamma PROFESSIONE ASSASSINO Di Simon West. Con Jason Statham, Ben Foster, Donald Sutherland (Azione, 2011). Il killer scelto Arthur Bishop il migliore nel suo campo. Glaciale e spietato, non si lascia coinvolgere da nessuna emozione fin quando non gli viene commissionato lomicidio del suo migliore amico. Arthur esegue il

Di Daniele Gaglianone. Con Filippo Timi, Stefano Accorsi, Valerio Mastandrea (Drammatico, 2011). Sandro, Carmine e Cinzia sono tre ragazzini che crescono nellisolato e decadente quartiere degli Alveari, alla periferia di una citt del Nord Italia. I giochi dei tre si svolgono attorno a un vecchio deposito di metalli, ma perdono linnocenza quando due bambine vengono violentate e uccise. Alcazar, Alhambra, Eurcine, Fiamma, Giulio

Di Emanuele Crialese. Con Donatella Finocchiaro, Giuseppe Fiorello, Mimmo Cuticchio (Drammatico, 2011). Linosa unisola siciliana rimasta intatta dal turismo di massa ma non dallinvasione di clandestini. Filippo e il nonno Ernesto, pescatori isolani, durante una battuta di pesca salvano unimmigrata e il suo bambino piccolo e decidono di opporsi alla nuova legge del respingimento. Admiral, Alhambra, Andromeda, Ciak, Cineland, Eurcine, Giulio Cesare, Madison, Maestoso, Nuovo Sacher, Quattro Fontane, Roxyparioli, The Space Cinema Parco de Medici, Tibur, UCI Cinemas Porta di Roma

-TRX IL:07/09/11

22.51-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 50 - 08/09/11-N:

50
RAI UNO
MATTINA
6.45 Unomattina Estate Attualit. Condotto da Gerardo Greco, Georgia Luzi. Allinterno Che tempo fa; Tg 1; Tg 1 L.I.S.; Tg Parlamento; Tg 1 Flash 9.55 Appuntamento al cinema Rubrica di cinema 10.00 Tg 1 Informazione 10.50 Un ciclone in convento SuperMiss Telefilm. Con Fritz Wepper 11.35 Provaci ancora Prof 3 Per un pugno di mosche Serie Tv. Di Rossella Izzo. Con Veronica Pivetti, Enzo De Caro, Paolo Conticini, Ilaria Occhini 13.30 Telegiornale Informazione

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

RAI DUE
MATTINA
7.00 Cartoon flakes Rubrica per ragazzi. Allinterno Le incredibili avventure di Zorori; House of Mouse - Il topoclub; Manny tuttofare; Capitan Flamingo; Monster Allergy; Corti Cars; Inazuma Eleven; Phineas & Ferb; Classici Disney 10.30 Tg2punto.it estate Attualit. Allinterno Tg 2; Meteo 2; Medicina 33; Tg 2 Nonsolosoldi; Tg 2 S, Viaggiare; Tg 2 Eat Parade; Tg 2 E...state con Costume 11.25 Il nostro amico Charly Telefilm 12.10 La nostra amica Robbie Telefilm 13.00 Tg 2 Giorno Informazione 13.30 Tg 2 E...state con Costume Rubrica di costume

RAI TRE
MATTINA
9.00 Questa notte o mai Film Commedia. Di Robert Wise. Con Jean Simmons, Paul Douglas, Anthony Franciosa 10.25 Cominciamo bene 1 parte Rubrica di costume. Condotto da Giovanni Anversa, Arianna Ciampoli 12.00 Tg 3 Informazione Rai Sport Notizie Informazione 12.25 Cominciamo bene 2 parte Rubrica di costume. Condotto da Giovanni Anversa, Arianna Ciampoli 13.00 Cominciamo Bene - Condominio Terra Rubrica 13.10 La strada per la felicit Telefilm. Con Susanne Gartner, Roman Ross, Isa Jank

CANALE 5
MATTINA
6.00 Tg 5 Prima pagina Attualit. Allinterno Traffico; Meteo 5; Borse e Monete 8.00 Tg 5 Mattina Informazione 8.50 Ciak Speciale Box Office 3D Show 8.55 Una nuova vita per Marion Film Tv Commedia. Di Christine Leherissey. Con Fanny Cottenon, Didier Bezace, Clmont Bou, Hubert Benhamdine. Allinterno Meteo 5; Tg 5 Ore 10 11.00 Forum Rubrica di costume. Condotto da Rita Dalla Chiesa 13.00 Tg 5 - Meteo 5 Informazione 13.40 Beautiful Soap Opera 14.20 CentoVetrine Teleromanzo

ITALIA 1
MATTINA
8.35 9.00 10.00 10.10 10.25 11.25 Lape Maia Cartoni Spank tenero rubacuori Cartoni Tom & Jerry Cartoni Zig & Sharko Cartoni Nin Innamorati Telenovela Una mamma per amica Serenata Telefilm. Con Lauren Graham, Alexis Bledel, Keiko Agena, Scott Patterson Studio Aperto - Meteo Informazione Studio Sport - Anticipazioni Informazione Studio Sport Informazione Detective Conan Cartoni I Simpson Cartoni

RETE 4
MATTINA
8.05 Hunter Le regole del gioco Telefilm. Con Fred Dryer 9.30 R.I.S. Delitti Imperfetti Linsospettabile Telefilm 10.50 Ricette di famiglia Rubrica 11.25 Anteprima Tg 4 Informazione 11.30 Tg 4 - Telegiornale - Meteo Informazione 12.00 Detective in corsia Esercitazioni mortali Telefilm. Con Dick Van Dyke, Victoria Rowell, Charlie Schlatter 13.00 La signora in giallo Delitto alla ribalta Telefilm. Con Angela Lansbury 13.50 Il tribunale di Forum - Anteprima Rubrica di costume

LA 7
MATTINA
7.00 Omnibus Attualit. Allinterno Tg La7 9.45 In Onda - Estate Talk show. Condotto da Luisella Costamagna, Luca Telese 10.25 Le vite degli altri Documentario. Condotto da Angela Rafanelli 11.25 Chiamata demergenza La resa dei conti - Il drogato Telefilm. Con Josphine Thiel, Joachim Raaf, Dominic Saleh-Zaki, Gernot Schmidt 12.30 Cuochi e fiamme Rubrica di gastronomia. Con Simone Rugiati 13.30 Tg La7 Informazione 13.55 The New Swiss Family Robinson Film Avventura. Di Stewart Raffill. Con Jane Seymour, David Carradine

12.25

13.00 13.40 14.10

POMERIGGIO
14.00 Tg 1 Economia Rubrica di economia 14.10 Verdetto finale Attualit 15.00 Un medico in famiglia 6 Ci vorrebbe un amico - Fuga damore Serie Tv 16.50 Tg Parlamento Rubrica di politica 17.00 Tg 1 - Che tempo fa Informazione 17.10 Il commissario Rex Le cavie - Il bluff Telefilmr 18.50 LEredit Quizi

POMERIGGIO
13.50 14.00 14.50 15.35 16.20 17.05 17.45 17.50 18.15 18.45 19.30 Tg 2 S, Viaggiare Rubrica di viaggi Ghost Whisperer Telefilm Army Wives Telefilm Squadra Speciale Colonia Tf The Good Wife Telefilm Life Unexpected Telefilm Tg 2 Flash L.I.S. - Meteo 2 Inf. Rai Tg Sport Informazione Tg 2 Informazione Cold Case - Delitti irrisolti Tf Senza traccia Telefilm

POMERIGGIO
14.00 14.20 14.50 14.55 15.00 15.05 15.45 17.10 18.55 19.00 19.30 TG Regione - Meteo Informazione Tg 3 - Meteo 3 Informazione TGR Piazza Affari Rubrica FIGU Rubrica di cultura Tg 3 L.I.S. Informazione The Lost World Telefilm. The Actors Film Commedia GeoMagazine 2011 Documentario Meteo 3 Informazione Tg 3 Informazione Tg Regione - Meteo Informazione

POMERIGGIO
14.50 Dove sei? Miniserie 15.50 Rosamunde Pilcher: La traccia nel cuore Film Tv Drammatico. Di Stefan Bartmann. Con Sylvia Leifheit, Thomas Scharff, Lisa Kreuzer, Kerstin Ghte. Allinterno Tg 5 minuti; Meteo 5 18.30 Avanti un altro Quiz. Condotto da Paolo Bonolis. Allinterno Tg 5 - Anticipazione 20.00 Tg 5 - Meteo 5 Informazione

POMERIGGIO
15.00 E alla fine arriva mamma! Fine di una storia Situation Comedy 15.30 O.C. Il segreto e le bugie - Lalba del giorno dopo Telefilm 17.10 Hannah Montana Situation Comedy. Con Miley Cyrus 18.05 Love Bugs Situation Comedy 18.30 Studio Aperto - Meteo 19.00 Studio Sport Informazione 19.25 C.S.I. Miami Lifting letale Tragico reality Telefilm

POMERIGGIO
14.05 Il tribunale di Forum Sessione pomeridiana Rubrica di costume 15.10 Hamburg distretto 21 Doppia vita Telefilm. Con Sanna Englund 16.15 Sentieri Soap Opera 16.20 Salvo DAcquisto Film Drammatico. Di Romolo Guerrieri. Con Massimo Ranieri, Lina Polito 18.55 Tg 4 - Telegiornale - Meteo Informazione 19.35 Tempesta damore Soap Opera

POMERIGGIO
16.00 Movie Flash Rubrica di cinema 16.05 Shamwari Savana Hospital Documentario 17.00 Lispettore Barnaby La seconda vista Telefilm. Con John Nettles, Daniel Casey, John Hopkins 19.00 Relic Hunter La valle dei tre fiumi Telefilm. Di Wade Eastwood, John Bell. Con Tia Carrere, Christien Anholt, Lindy Booth 20.00 Tg La7 Informazione

SERA
20.00 Telegiornale Informazione 20.30 Colpo docchio - Lapparenza inganna Gioco. Condotto da Max Giusti 21.20 Il commissario Montalbano La pista di sabbia Miniserie. Di Alberto Sironi. Con Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta

SERA
20.25 Estrazioni del Lotto Gioco 20.30 Tg 2 20.30 Informazione 21.05 La mia super ex ragazza Film Commedia. Di Ivan Reitman. Con Uma Thurman, Luke Wilson, Anna Faris, Rainn Wilson 22.45 Tg 2 Informazione 22.55 Tg 2 Punto di vista Attualit

SERA
20.00 Blob a Venezia 2011 Attualit 20.15 Sabrina - Vita da strega Telefilm. Con Melissa Joan Hart 20.35 Un posto al Sole Teleromanzo 21.05 Delitti inquietanti Film Azione. Di John Gray. Con Steven Seagal, Bob Gunton, Keenan Ivory Wayans, Brian Cox

SERA
20.40 Paperissima Sprint Show. Condotto da Giorgia Palmas, Vittorio Brumotti. Con Gabibbo 21.20 Dov mia figlia? Miniserie. Di Monica Vullo. Con Claudio Amendola, Nicole Grimaudo, Serena Autieri 23.30 Tg 5 Numeri in chiaro 0.30 Tg 5 Notte - Meteo 5 Informazione

SERA
21.10 C.S.I. - Scena del crimine Lassassino modellista Telefilm. Con Laurence Fishburne, Marg Helgemberger, George Eads 22.00 White Collar Battaglia di Franklin - Il passato ritorna - Rapina al consolato Telefilm. Con Matt Bomer, Tim DeKay, Willie Garson

SERA
20.30 Walker Texas Ranger Gioco di squadra Telefilm. Con Chuck Norris 21.10 Men of Honor - Lonore degli uomini Film Drammatico. Di George Tillman jr.. Con Robert De Niro, Cuba Gooding jr, Charlize Theron 23.50 I bellissimi di Rete 4 Rubrica di cinema

SERA
20.30 In Onda - Estate Talk show. Condotto da Luisella Costamagna, Luca Telese 21.10 Silvio Forever Film Documentario. Di Roberto Faenza, Filippo Macelloni 23.05 Film evento: Silvio forever Attualit. Condotto da Enrico Mentana

NOTTE
23.15 Tg1 60 secondi Informazione 23.20 Le maschere del Teatro Attualit. Condotto da Tullio Solenghi 0.35 Tg 1 - Notte Informazione 1.05 Che tempo fa Informazione 1.10 68 Mostra del Cinema di Venezia 2011 - Speciale Cinematografo Rubrica di cinema. Condotto da Gigi Marzullo

NOTTE
23.05 Rai 150 anni. La storia siamo noi Voci dal 11 settembre Rubrica di storia. Condotto da Giovanni Minoli 0.10 Close to Home Il figliol prodigo Telefilm. Con Jennifer Finnigan 0.55 Tg Parlamento Rubrica di politica 1.05 Meteo 2 Informazione 1.10 Appuntamento al cinema Rubrica di cinema

NOTTE
22.45 TG Regione Informazione 22.50 TG3 Linea Notte Estate - Meteo 3 Informazione 23.25 Alisya nel paese delle meraviglie Documentario 0.00 Appuntamento al cinema Rubrica di cinema 0.05 Magazzini Einstein Liszt, il grande virtuoso Rubrica

NOTTE
1.00 Paperissima Sprint Show. Condotto da Giorgia Palmas, Vittorio Brumotti. Con Gabibbo 2.05 Tg 5 Numeri in chiaro Informazione 2.50 5 Stelle Orgoglio di classe Telefilm 4.00 Mediashopping Televendita

NOTTE
0.35 The Closer Salvare la faccia Telefilm. Con Kyra Sedgwick, J.K. Simmons, Corey Reynolds 1.30 Poker1Mania Show. Con Ciccio Valenti, Luca Pagano 2.20 Studio Aperto - La giornata Informazione 2.35 Rescue me Il ritorno di Janet Telefilm. Con Denis Leary

NOTTE
23.55 Pazzi in Alabama Film Commedia. Di Antonio Banderas. Con Melanie Griffith, David Morse, Rod Steiger, Meat Loaf. Allinterno Tg 4 Night News; Meteo 2.30 Mondo cane Film Documentario. Di Gualtiero Jacopetti, Franco Prosperi, Paolo Cavara 4.10 Mediashopping Televendita

NOTTE
0.05 Tg La7 Informazione 0.15 Movie Flash Rubrica di cinema 0.20 Umbria Folk Festival 2011 Musica. Condotto da Pino Strabioli 1.20 La7 Colors Show
LEGENDA: in rosso i film, in blu linformazione, in verde lo sport

IL SATELLITE

DA NON PERDERE
Greys Anatomy Telefilm Will & Grace Telefilm Dharma e Greg Telefilm Sex and the City Telefilm Sex and the City Telefilm Army Wives Telefilm Army Wives Telefilm Kitchen Confidential - Cuochi a New York Telefilm

DIGITALE TERRESTRE

SKY CINEMA 1 HD
15.00 Mangia, prega, ama Film Drammatico 17.25 5 appuntamenti per farla innamorare Film Commedia 19.00 I Borgia Rubrica 19.20 Controcorrente Film Drammatico 21.00 Sky a Venezia Rubrica 21.10 La passione Film Commedia 23.05 Giustizia privata Film Thriller

FOX LIFE
18.05 18.55 19.30 20.00 20.30 21.00 21.55 22.45

SILVIO FOREVER
La7, ore 21.10 La biografia non autorizzata del Premier. Un documentario realizzato con spezzoni di filmati che racconta la carriera di imprenditore e quella politica delluomo che ha dominato la scena italiana dal 1994 a oggi.

LA MIA SUPER EX RAGAZZA


Rai 2, ore 21.05 Larchitetto Matt si fidanza con la sommessa direttrice di galleria Jenny Johnson che in realt G-Girl, la biondissima e griffata supereroina che difende i newyorkesi dalla criminalit. In seguito per la lascia per mettersi con unaltra ragazza e lei si vendica sfruttando i suoi poteri...

MEN OF HONOR - LONORE...


Rete 4, ore 21.10 Carl non vuole rinunciare ai suoi sogni. Dopo essersi arruolato in marina scrive oltre cento lettere per cercare di essere ammesso alla scuola per sommozzatori. Ma c un problema Carl di colore e Billy, quello che sar il suo istruttore, non ne vuole sapere di lui.

PAZZI IN ALABAMA
Rete 4, ore 23.55 Nellestate del 65, in Alabama, Lucille ha ammazzato marito ed partita per Hollywood, portandosi appresso la sua testa mozzata. In California diventa leroina della soap Mia moglie una strega. Riconosciuta, viene riportata nel piccolo paesino del Sud e processata.

STUDIO UNIVERSAL
12.15 Gianni e Pinotto contro luomo invisibile Film Comico 13.45 Under the Influence Show 14.20 Funny Money Film Commedia 16.25 Il colore viola Film Drammatico 19.00 Campioni di razza Film Commedia 20.40 Hollywood Collection Rubrica 21.15 Doppia personalit Film Thriller 22.50 Focus Show

SKY CINEMA FAMILY


15.35 Karate Kid - Per vincere domani Film Drammatico 17.45 The Perfect Score Film Commedia 19.20 Up Film Animazione 21.00 La banda dei coccodrilli indaga Film Avventura 22.40 Arthur e la vendetta di Maltazard Film Avventura 0.20 I 12 cani di Natale Film Commedia

DISCOVERY CHANNEL
17.00 Lultimo sopravvissuto Documentario 18.00 Miti da sfatare Documentario 19.00 Marchio di fabbrica Documentario 19.30 Marchio di fabbrica Documentario 20.00 Top Gear Documentario 21.00 Rising: la rinascita di Ground Zero Documentario 22.00 Miti da sfatare Documentario

PREMIUM CINEMA

ANNATA TV

Quante sparizioni
di MARCO MOLENDINI

I diritti del Calcio


di ALBERTO GUARNIERI

SKY CINEMA MAX HD


11.50 13.35 15.45 17.25 19.20 21.00 22.35 0.30 Legion Film Azione Luomo nellombra Film Thriller Ghost Image Film Thriller Crocevia della morte Film Drammatico Inganni di sangue Film Tv Thriller [Rec] 2 Film Horror The Italian Job Film Azione Predators Rubrica

NATIONAL GEOGRAPHIC
17.55 Megafabbriche - Piaggio Documentario 18.55 Scienza dellincredibile Documentario 19.55 Invenzioni a catena Documentario 20.55 Megastrutture: Una ferrovia sul tetto del mondo Documentario 21.55 Caccia a Bin Laden Documentario 22.50 Doppio gioco in Pakistan Documentario

SKY SPORT 1 HD
18.30 Stadio Day - Il Backstage 19.00 Studio Presentazione Stadio Juventus (Diretta) 20.15 Cerimonia dApertura Stadio Juventus (Diretta) 21.00 Prepartita (Diretta) 21.30 Calcio, Amichevole Juventus Notts County (Diretta) 23.30 Postpartita (Diretta)

HISTORY CHANNEL
19.10 A caccia di tesori: I 5 minuti di Frank Documentario 20.05 Affari di famiglia: Pazzi per una Harley Davidson Documentario 20.35 Affari di famiglia: Il riposo del vecchio Documentario 21.00 Atlantis Documentario 22.45 Gli eroi del ghiaccio - Himalaya Documentario

GNI stagione televisiva, pur nel clima di generale ripetitivit, finisce per essere segnata da un elemento caratterizzante. Piccoli elementi fanno pensare che il tema della sparizione potrebbe essere uno degli elementi distintivi dellannata che sta cominciando. Tanto per gradire in questi giorni spariscono le miss: una dietro laltra sono gi tre le candidate a reginetta (come si diceva una volta) del Paese sottratte alla gara perch si sono spogliate pi di quanto non le spogli il concorso stesso. Per passare a qualcosa di pi serio, ecco che da Raidue spariscono Santoro (il gioved senza Anno zero sar un bel buco) e Simona Ventura (che riapparir sul satellite). Su Canale 5, nel preserale, non c pi lingombrante sagoma di Gerry Scotti (sostituito da Bonolis), mentre nel pomeriggio di Raiuno non ci sar il povero Lamberto Sposini, ancora in riabilitazione (e sulla vicenda intervenuta Mara Venier lamentandosi che non le viene permesso di vedere lex partner: anche questa una sparizione). Ma soprattutto, dopo tanti anni, questa sar una stagione senza Pippo Baudo, bandito dalla Rai (anche se c ancora un contratto). E, restando nel tema, sia pure trasferendoci in unaltra dimensione scomparso anche il corpo di Mike Bongiorno e giustamente il figlio chiede aiuto.
RIPRODUZIONE RISERVATA

LLA FINE a giocare rimasero i soliti tre. Con la Rai in posizione minoritaria. La Lega calcio ha lanciato il nuovo bando per i diritti televisivi dei Campionati dal 2012 al 2015 e, al di l della composizione dei pacchetti, appare fin da ora chiaro che Sky si aggiudicher dirette e High Lite satellitari, Mediaset Premium far lo stesso per il digitale terrestre pay, mentre la Rai, Coppa Italia a parte, giocher solo a partite concluse con i riflessi filmati. Negli scorsi anni la situazione era leggermente diversa. Gli svedesi di Dahlia costituivano infatti una sia pur parziale concorrenza sul digitale terrestre, con i diritti di otto squadre su venti (pur con accordi di interscambio con Mediaset). Fallita Dahlia, sembr per un attimo che la Lega calcio potesse diventare in prima persona imprenditrice televisiva, ma lipotesi presto tramont. E in questo campionato otto squadre sono in cerca dautore, anche se i loro match casalinghi con le altre dodici di Mediaset verranno trasmessi da questultima. Facile scommettere che con la nuova asta Mediaset avr tutto il campionato, come ha gi preso quello di B, anchesso di Dahlia. Chi ci guadagna? La Lega vuole raggiungere i mille milioni di euro di incasso, Sky lamenta di pagare pi di tutti. Il telespettatore? Non avr sconti.
RIPRODUZIONE RISERVATA

16.49 Tata Matilda e il grande botto Film Commedia 18.46 La sconosciuta Film Drammatico 20.46 Red Carpet Rubrica 21.15 Il mistero di Sleepy Hollow Film Horror 23.08 La fabbrica di cioccolato Film Avventura

PREMIUM CALCIO
14.30 Calcio, Qualificazioni Euro 2012 Romania - Francia 16.22 Hi - Lites Champions League 16.45 Calcio, Champions League 2011/12 Zurigo - Bayern Monaco 18.36 Calcio, Amichevoli Brasile - Ghana 20.30 Sport, All Sport News 21.30 Sport, All Sport News 22.30 Sport, All Sport News

MYA
17.30 Solo un po d@more Film Tv Commedia 19.12 Le cose che amo di te I Situation Comedy 19.38 Covert Affairs I Telefilm 21.15 Rizzoli & Isles I Telefilm 22.00 Close to Home II - Giustizia ad ogni costo Telefilm 22.50 La valigia dei desideri Cortometraggio

SKY SPORT 2 HD
18.30 PGA European Tour Weekly 19.00 MotorSport 19.30 Le mete pi belle della Coppa del Mondo 20.30 Road To New Zeland 21.00 Road To New Zeland 21.30 Road To New Zeland 22.00 Rugby, World Cup 2007 Inghilterra - Sudafrica

JOI

Ristorante

FOX HD
18.45 19.15 19.40 20.30 21.00 21.50 22.45 23.15 23.40 Futurama Telefilm I Griffin Telefilm I Simpson Telefilm La vita secondo Jim Telefilm American Dad Telefilm 90210 Telefilm Traffic Light Telefilm Vi presento i miei Telefilm I Griffin Telefilm

La Perla
Sul lago di Castel Gandolfo

Musica dal vivo con orchestra tutte le sere Ambiente raffinato e di lusso Ideale per cerimonie Ampio giardino esterno per le vostre serate al fresco del lago
CASTELGANDOLFO - Via Spiaggia del Lago, 6 - Tel. 06.9360340 - 06.9360577 www.laperladellago.com

18.33 Ultra Documentario 18.48 The Cleaner I Telefilm 19.39 ER - Medici in prima linea XIII Telefilm 20.26 The Mentalist I Telefilm 21.15 Justice - Nel nome della legge Telefilm 23.04 Friday Night Lights V Telefilm 23.53 Friday Night Lights V Telefilm

STEEL
17.55 Una famiglia del 3 tipo I Situation Comedy 18.25 Squadra Antimafia 3 Palermo oggi Miniserie 20.25 Human Target II Telefilm 21.15 Cloverfield Film Azione 22.55 Supernatural I Telefilm 23.40 Supernatural I Telefilm 0.30 Surface - Mistero dagli abissi Telefilm

-TRX IL:07/09/11

22.12-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 51 - 08/09/11-N:

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

51
A.A.A.A.A. ALTRUI Natasha appassionatissima chiamami 345/13.67.876 A.A.A.A.A. BALDO.UBALDI cinese chiamami 366.71.77.009 A.A.A.A.A. CASSIA tel.377/82.77.943 carina giapponese te riservato 333/23.777.81 insuperabile segreteria A. CLODIO Patrizia coccolona tutta emozioni naturali impazzirai chiamami 327/94.78.169 A. FIUMICINO Jessica bulgara passionale abbondantissimo decolt indimenticabile chiamami 320/44.71.547 A. FIUMICINO novit strabellissima ragazza strepitoso decolt tutto chiamami 380/37.34.390 A. FLAMINIA.NUOVA strepitosa diavoletta paziente abbondante decolt cercami 333/6035432 A. FLEMING isadora stravolgente monella brasiliana molto disponibile chiamami 366/3625451 A. LARGO.PRENESTE mulatta formosa decolte abbondantissimo chiamami 328.47.40.222 tardissimo A. MONTE.SACRO bellissima dolcissima russa chiamami 366/24.50.603 anche domani A. MONTE.SACRO sexy nera passionale esageratissimo decolte chiamami 339.88.56.800 A. OSTIA italiana nuovissima bellissima ragazza paziente disponibile chiamami 349/71.63.291 A. PIAZZA Tuscolo signora dolce Gallia 23a primo cancello sinistra A. PORTA.DI.ROMA bellissima ragazza giunonica disponibile chiamami 388/16.24.809 A. TERMINI bellissima ragazza italiana mora formosissima chiamami 329/31.64.556 climatizzato A. TERMINI dolcissima signora Palestro 35 citofonare interno A sempre A. TUSCOLANA novit spettacolare mulatta seducente caldissime emozioni chiamami 380/13.97.481 APPIA.ALBERONE Giulia italianissima sexy coinvolgente meraviglioso decolt chiamami 339/37.51.933 APPIA.RACCORDO italianissima bellissima coinvolgente meraviglioso decolt chiamami 348/86.13.465 climatizzato ARDEA BRASILIANISSIMA DAYANA MAGGIORATISSIMA PROVOCANTISSIMA ACCATTIVANTISSIMA SCONVOLGENTE CLIMATIZZATO CONOSCIAMOCI 389/54.12.229 AVENTINO piramide strabellissima bionda appassionata decolt durlo chiamami 328.75.45.760 sempre BARBERINI affascinante sexy indimenticabile dolcissima snella da gustare chiamami 331/588.46.35 CARMEN SVIENI NEL VEDERLA 09.0019.00 CAMESENA 8 B-2 ANGOLO TIBURTINA 335 SEGRETERIA 345/87.26.741 CASSIA due ponti abbondantissimo decolt disponibile tutto pazientissima cercami 366-385.4063 CASSIA nuovissima ragazza biondina abbondantissimo decolte snella tutto cercami 333.45.72.278 CENTOCELLE deliziosa novita bionda alta statuaria disponibile 100% chiamami 329/29.11.738 CENTOCELLE spettacolare novit bellissima argentina decolt abbondante chiamami 339.17.01.206 tardissimo CERVETERI bellissima italiana momenti magici sensazioni uniche riservato chiama 333.70.77.565 CIAMPINO dolce ragazza Rumena simpatica che cerca amore tel.327/882.01.55 CIAMPINO nuovissima bulgara irresistibile bellezza passionalissima impazzirai chiamami 348.42.86.040 climatizzato CIAMPINO sexy latina forti emozioni abbondante decolte chiamami 333.35.81.692 sempre CIRCONVALLAZIONE.GIANICOLENSE favolosa bionda strabiliante imparagonabile fantasie 100% chiamami 334/93.01.018 CORSO.FRANCIA ritornata dolce appassionante Melissa climatizzato indipendente chiamami 331/63.22.412 CORSO.TRIESTE Erica spettacolare decolt statuaria bellezza (indipendente) chiamami 338/84.22.093 DUE.PONTI bellissima signora esperta ti faro impazzire chiamami 335.800.88.51 EUR amabile ragazza bionda disponibile pazientissima abbondante decolt conosciamoci 327/15.97.225 EUR bella mulatta arte al naturale nella profondita chiamami 333.57.109.26 EUR dolcissima mora abbondantissimo decolt passione sconvolgente assaporami chiamami 340/61.94.678 EUR.LAURENTINA facile trovarmi difficile dimenticarmi duplici emozioni cercami 366/59.29.548 EUR.SPINACETO bellissima capoverdiana pi sexy che mai cercami 388/10.92.424 FIUMICINO affascinante nuovissima fantasiosa 100% disponibile incontro irresistibile cercami 327/16.15.397 FIUMICINO bellissima novit strepitosa mora brasiliana veramente indimenticabile conosciamoci 327/588.15.08 FIUMICINO Michela spettacolare mora romana provare per credere chiamami 320/64.84.193 GREGORIO.VII emozioni naturali fantastica bomba sexy tutto chiamami 06/39.67.45.38 INFERNETTO bellissima mediterranea curve da urlo ogni fantasia chiamami 389/10.56.866 ITALIANISSIMA pugliese bellissima mora anagnina cinecitt no anonimo tel.393/57.09.726 LADISPOLI Giulia Un tocco di passione nella vita Chiamami 345/341.6666 LADY italiana momenti raffinatissimi particolari distintissimi Parioli tel 380/75.68.975 climatizzato MERULANA super novit spettacolare moretta delizioso decolt chiamami 388/95.53.193 sempre MONTE.SACRO strepitosa bionda massaggi rilassanti pazientissima chiamami 333.96.77.250 tardissimo OSTIA deliziosa moretta bella brava tutto fantasie infinite chiamami 329/29.34.332 OTTAVIANO curve fantastiche affascinante decolt naturale molto dolce chiamami 346/80.40.332 PARIOLI bellissima disponibile lunghissime emozioni naturali grande decolt chiamami 347.05.85.892 PIAZZA.BOLOGNA ragazza italiana deliziosamente affascinante dolcemente sexy chiamami 338/10.92.005 PIAZZA.LODI novita signora bionda disponibile abbondante decolte chiamami 380.46.52.551 PIAZZA.TUSCOLO giapponesina snellissima ragazza pazientissima tutto decolte cercami 06.97.61.74.56 PIAZZALE.EROI Passaglia 13 bellissima sexy da urlo chiamami 349/46.15.095 POLICLINICO esotica mulatta brasiliana strepitosa cercami 348/44.62.115 climatizzato tutti giorni POMEZIA ritornata irresistibile Giulia 100% tutto emozioni indimenticabili chiamami 327/47.999.60 PRATI bellissima ragazza americana alta snella sexy dolcissima chiamami 327/16.43.696 PRATI meravigliosa moretta ungherese emozioni naturali indimenticabili impazzirai chiamami 327/93.48.192 RE.ROMA italianissima strabellissima vero schianto veramente disponibile sentiamoci 06.45.44.36.91 ROMANINA bellissima vanessa messicana abbondantissimo decolte 1.75 impazzirai cercami 339.62.75.337 SAN.GIOVANNI brasiliana lunghissime emozioni abbondante decolte chiamami 388.05.38.763 sempre SAN.GIOVANNI chiara bella rossa romana non professionista tel.377/41.85.116 SAN.GIOVANNI nuovissima giapponesina snellissima abbondante decolte tutto chiamami 334.50.34.617 SAN.PAOLO sconvolgente ragazza abbondante decolte disponibile tutto chiamami 389.43.10.533 SAN.PIETRO bellissima appassionatissima coccolona emozioni naturali 24h chiamami 388/10.75.754 SOMALIA Mariana argentina strepitoso decolt dolcissima disponibile conoscimi 339.59.66.142 sempre TERMINI affascinantissima pazientissima maliziosamente disponibile abbondante decolte chiamami 345.44.76.460 indipendente TIBURTINA nuovissima stangona brasiliana bionda abbondante decolt chiamami 342/02.81.777 indipendente TIBURTINA Shantala strepitosissima ragazza indiana disponibile solo italiani chiamami 327/90.38.439 TOR.DI.QUINTO tornata bellissima stravolgente nikol chiamami 339/61.82.835 sempre TOR.SAN.LORENZO irresistibile bellezza passionalissima impazzirai chiamami 327/81.69.075 sempre TORVAIANICA italianissima sconvolgente forti intense emozioni disponibile riservatissimo contattami 349/43.67.593 TRASTEVERE bellissima bruna solare statuaria molto disponibile impazzirai chiamami 06.588.52.99 TUSCOLANA Egerio Levio eccitante bionda seducente spettacolare decolt chiamami 334/95.00.690 TUSCOLANA Licinio Murena irresistibile rossa naturale strabellissima cercami 334/98.70.395 Gabriella VALMONTONE stangona mora 1.90 super decolt assoluta disponibilit chiamami 320/41.71.708 VELLETRI Ambra sexy decolt raffinata dolce incantevole chiamami subito 3282296979 VESCOVIO nuovissima mulatta bella lunghissime emozioni naturali chiamami 380.63.35.151 sempre VIA.CASTEL.DI.LEVA indipendente straordinaria marchigiana bellissima chiamami 333/33.78.586 06/86.21.99.66 favolosa lady curve morbidissime strabiliante decolt tutto pazientemente segreteria 349/40.80.579 Mazzini strepitosa signora favoloso decolt chiamami climatizzato tutti giorni A.A.A.A.A. CENTOCELLE bella cinese chiamami 388/10.50.263 A.A.A.A.A. CINESE 366/540.14.15 colli portuensi tel

BUFFETTI BUSINESS: PRATI - PIAZZALE CLODIO n.62, Roma dal luned al venerd ore 9,00-13,00/15,30-18,00 BUFFETTI BUSINESS: EUR - VIALE BEETHOVEN n. 18, Roma (metro B fermata: Eur Palasport) dal luned al venerd ore 8,30 19,30 orario continuato. sabato 9,00/13,00 / 15,30 19.00 BUFFETTI BUSINESS: TRIESTE - VIA SPALATO, 35/37 Roma Dal luned al venerd ore 9,00-17,30 BUFFETTI BUSINESS: MONTEVERDE - VIA OZNAM n. 64, Roma dal luned al venerd ore 9,00-13,00/15,30-18,00 saba 9,30/12,30 to BUFFETTI BUSINESS: CORSO VITTORIO EMANUELE II n. 341, Roma Dal luned al venerd ore 9,00-13,00/15,30-19,00 saba 9,00/12,30 to

BUFFETTI BUSINESS: PONTE MILVIO - VIALE PINTURICCHIO n. 32, Roma Dal luned al venerd ore 9,00-13,00/15,30-18,00 saba 9,30/12,30 to BUFFETTI BUSINESS Piazza Esquilino 3-4 (Zona Stazione T ermini) luned, venerd ore 9,30-13/15,30-18 sabato 9,30-13 CENTRO PUBBLICITA: VIA GASPARE GOZZI n. 123, Roma OSTIENSE (metro B fermata: San Paolo) dal luned al vener,d ore 9,30-13,00-14,00-18,00 sabato 9,30/12,30 AUTOSCUOLA CARPEGNA AURELIA - BOCCEA PIAZZA CARPEGNA n. 40 dal luned al venerd ore 9,00-13,00/15,45-18,00 saba 9,30/12,30 to

A.A.A.A.A. CINESE Piazza Sempione tel 331/94.43.465 A.A.A.A.A. CINESE Stazione Tiburtina chiamami 366/16.26.672 A.A.A.A.A. CINESE Valle Aurelia chiamami 389/95.55.630 A.A.A.A.A. FLAMINIO tel.331/8286528 orientale

A.A.A.A.A. TUSCOLANA cinese bellissima tel.380/79.76.662 A.A.A.A.A. TUSCOLANA nuova giapponese tel 329/64.62.358 A.A.A.A. ACILIA tel.340/84.54.301 Katia 100% decolt

A.A.A.A. ALTRUI Yumiko orientale bellissima chiamami 346/62.93.606 A.A.A.A. BOLOGNA argentina decolt durlo tel.06/44.26.72.04 A.A.A.A. DRAGONA succulenta mora climatizzato chiamami 328.65.04.876 A.A.A.A. INFERNETTO abbagliante morettina disponibile chiamami 328.05.16.761 A.A.A.A. MONTE.SACRO bellissima sexy chiamami 389/00.53.185 A.A.A.A. PIAZZA.BOLOGNA Cinese dolce tel 328/60.43.770

Gli annunci per il giorno successivo devono essere inseriti dal luned al venerd entro le 17,30 il sabato entro le 12,15

Piemme Spa - Servizio Accettazione annunci telefonici e informazioni - Tel.


e-mail: segreteria.annunci@piemmeonline.it
OPPORTUNITA DAFFARI RILIEVI
ACQUISTIAMO conto terzi attivita industriali, artigianali, commerciali, turistiche, alberghiere, immobiliari, aziende agricole, bar. clientela selezionata paga contanti. business services telefono 02-29518014 blem solving pianificazione agenda lingue, offresi per impiego anche part time e/o consulenze tel.339/22.45.116

06.377083

ARCO.TRAVERTINO vogliosissima transex dotata abbondante decolt chiamami 340/97.02.753- 327/09.43.470 BELLISSIMA trans Acilia Infernetto nessun limite grande decolt chiamami 393/87.42.377 CIAMPINO Vanessa trans dolce snella solo minigonna tutto chiamami 334/26.45.976 FINALMENTE spettacolare transex italiana realmente bellezza capogiro chiamami 349/14.59.010 Tiburtina MALU trans pochi giorni Piazzale Clodio relax indimenticabile chiamami 340/87.57.137 NOMENTANA stupendo ragazzo mulatto sudamericano potentissimo dotatissimo chiamami sempre 388/11.75.798 TERMINI esplosiva transex grosse emozioni impazzirai chiamami 328.86.80.062 sempre 24h TOGLIATTI femminilissima transex emozioni naturale mega dotata pazientissima chiamami 338.77.68.026 TRIONFALE tornata Beatriz trans bellissima mulatta femminilissima brasiliana chiamami 339/50.61.395 340-9161475 ascoltami bellissima transex ( 12 al 15 settembre chiuso per ferie ) cassia

A.A.A.A. TIBURTINA 331/960.55.27 solo italiani

cinese

tel

ALBERGHI RISTORANTI E BAR


CERCO lavoro come cuoco o pizzaiolo tel 338/10.25.215

A.A.A.A. TUSCOLANA sexy ragazza durlo chiamami 389/88.66.823 A.A.A. ACILIA affascinante Venezuelana tanti baci contattami 345/60.30.170 A.A.A. BELLISSIMA bionda argentina Monte. sacro tel.06/87.19.03.82 A.A.A. INFERNETTO sar la tua bionda cercami 380/18.19.128 A.A.A. NOVIT italianissima sexy grosse emozioni chiamami 348/455.67.88 A.A.A. PIAZZA.BOLOGNA Thaylandese emozioni naturale chiamami 380.74.88.816 A.A. CLODIO signora argentina tutto naturale chiamami 340.08.36.371- 380.788.33.96 A.A. MARCONI dolcezza sarda Valentina maliziosa vogliosissima chiamami 338/20.26.054 A.A. MARCONI spettacolare bravissima esageratissimo decolte chiamami 380.64.65.132 sempre A.A. MARCONI splendida snella decolt gustosissimo naturale chiamami 335/61.74.875 A.A. MONTE.SACRO novit argentina abbondante decolt chiamami 366/25.91.736 A.A. MONTEVERDE Jessica cuba abbondante decolt disponibile cercami 320.86.19.513 A.A. PONTE.NONA bellissima ragazza dolcemente tua chiamami 346.60.66.531 A.A. SAN.GIOVANNI stupenda thaylandese disponibile pazzientissima cercami 349/40.75.384 A.A. SIGNORA matura tutti giorni Via Re Tancredi 8 int. 4/a A.A. TERMINI assolutamente novit moretta 100% disponibile chiamami 389/46.86.564 A.A. VILLALBA.DI guidonia bellissima ragazza cinese chiamami 320/27.111.35 A. BOCCEA nuovissima mulatta forti sensazioni disponibile 100% chiamami 340.42.47.189 A. CLODIO italianissima super bella ambien-

CENTRI RELAX
A.A.A.A. ABBRONZATISSIMA Silvia massaggi paradisiaci chiamami 06/78.53.126 A.A.A.A. TOGLIATTI nuovissima bellissima italiana chiamami 347.189.72.75

RICERCA PERSONALE QUALIFICATI


IMMOBILDREAM SPA VIA DORA 2 ROMA SELEZIONA UN TEAM MANAGER MAX 40 ANNI BELLA PRESENZA AUTOMUNITO VERAMENTE MOTIVATO CON ESPERIENZA PLURIENNALE DOCUMENTABILE NELLA VENDITA DI IMMOBILI DI NUOVA COSTRUZIONE IN CANTIERE OTTIMO TRATTAMENTO ECONOMICO ESCLUDONSI PERDITEMPO PER APPUNTAMENTO TELEFONARE 06.854.99.11 OPPURE INVIARE CURRICULUM VITAE AL FAX 06.854.31.57 E/O VIA MAIL: IMMOBILDREAM@IMMOBILDREAM.IT

A.A.A. EUR Alyssia dolcissima completissimi massaggi chiamami 334/17.95.901 A.A. PRATI bellissima dolci massaggi completi indipendente chiamami 380/79.99.552 A. ROMANA massaggi che ti danno la carica chiamami 06/70.27.671 CLODIO massaggio integrale tecnica thailandese spettacolare completo tel.334/32.53.415 riservato CORSO.TRIESTE nuovissimo centro massaggi rilassante professionale tel 06/88.41.534- 327/912.01.22 MONTE.MARIO sorprenditi raffinatissima sarda dolcissimi massaggi integrali tel.346/16.43.541 SARDA eccezionali massaggi 4 mani in acqua tel.380/64.98.379 Trieste

RELAZIONI SOCIALI
A.A.A.A.A.A.A. 06/78.91.31 A.A.A.A.A.A. 331/50.99.881 ITALIANA AURELIA cercami tel

AGENTI

IMMOBILDREAM spa via dora 2 roma seleziona venditori venditrici max 40 anni bella presenza automuniti da inserire nel proprio staff per la vendita di appartamenti in costruzione. per appuntamento telefonare al numero 06.854.99.11 oppure inviare curriculum vitae al fax 06.854.31.57 e/o via mail: immobildream@immobildream.it

MESSAGGI
A.A.A. PINETA.SACCHETTI trans francesina bellissima tel.389.580.52.80 A.A.A. PONTE.MILVIO eccitante transex femminile chiamami 333/66.77.555 A.A. CLODIO divina transexissima super vogliosissima raggiungimi 06/37.01.776340/91.67.867 A. CRISTAL dotata ogni fantasia garantito trans chiamami 329/111.44.12 Prati A. MONTE.SACRO trans cubana dotata impazzirai chiamami 380/20.30.523 sempre

orientale

A.A.A.A.A.A. BATTISTINI orientale chiamami 331/50.99.729 A.A.A.A.A.A. CINESE Somalia chiamami 366/89.12.272 A.A.A.A.A.A. GIAPPONESE tel.366/71.78.275 Termini

RICERCA LAVORO QUALIFICATI


SEGRETARIA assistente qualificata, pro-

A.A.A.A.A.A. MONTAGNOLA Singapore tel 333/93.59.616 A.A.A.A.A.A. MONTEVERDE tel.389/48.23.896 A.A.A.A.A.A. TIBURTINA tel.380/19.22.063 bellissima bellissima

-TRX IL:07/09/11

20.39-NOTE:

-MSGR - 20 CITTA - 52 - 08/09/11-N:

52

IL MESSAGGERO GIOVED 8 SETTEMBRE 2011

-TRX IL:07/09/11

20.39-NOTE: