Sei sulla pagina 1di 8

1.

Panoramica interfaccia utente

Se si avvia Allplan per la prima volta, l'interfaccia utente appare come segue:

Barra del titolo


Nella barra del titolo della finestra Allplan vengono visualizzati il progetto, il disegno e il documento correnti.

Barre strumenti
Le barre degli strumenti contengono le icone con cui possibile richiamare le funzioni. Se il cursore viene
posizionato per breve tempo sopra un'icona, viene visualizzata una descrizione breve della funzione (flag).

Le barre strumenti possono essere immerse nell'area grafica (impostazione predefinita) oppure essere
posizionate liberamente a video. Per spostare le barre strumenti nell'area grafica fare clic sulla loro cornice e,
tenendo premuto il tasto sinistro, trascinarle con il mouse nella posizione desiderata.
Fissa barre strumenti (menu Visualizza) consente di impedire lo spostamento involontario delle barre
strumenti.
Propriet formato definizione dello spessore penna, del tipo riga e del colore degli elementi
Per disegnare un elemento definire nella barra strumenti Formato lo spessore della linea (spessore penna) e
il tipo di riga. Se attiva l'opzione Colore indica penna (impostazione predefinita), il colore viene impostato

Introduzione allinterfaccia di Allplan

Pagina 1 di 8

automaticamente dalla penna. Se si lavora con i layer ed attivata l'opzione per rilevare le propriet formato
da Layer, le propriet degli elementi vengono automaticamente impostate in base al layer impostato.
Flyout
Se le icone vengono rappresentate con un piccolo triangolo nero in basso a destra significa che questa icona
contiene un flyout in cui si trovano altre funzioni. Un flyout viene aperto tenendo premuto il tasto sinistro del
mouse sul triangolo nero. Per selezionare una funzione, premere il tasto sinistro del mouse e, tenendolo
premuto, spostare il cursore sull'icona desiderata e rilasciare il tasto.
Menu
I menu si trovano nella cornice superiore della finestra di Allplan. Dalla barra dei menu possibile richiamare
le funzioni che sono contenute nelle barre strumenti. Queste sono disponibili indipendentemente dal modulo.

Menu contestuale
Il menu contestuale viene visualizzato in prossimit del cursore facendo clic con il tasto destro del mouse su
un elemento oppure nell'area grafica.
-

Facendo clic con il tasto destro del mouse su un elemento vengono indicate le funzioni specifiche per la
sua elaborazione.
Facendo doppio clic con il tasto destro del mouse su un elemento, viene richiamata la funzione con cui
stato costruito e vengono rilevati tutti i suoi parametri.
Facendo clic nell'area grafica con il tasto destro del mouse. compaiono numerose funzioni di modifica e
quelle utilizzate pi frequentemente. Con la stessa modalit possibile passare alle Tavole stampa
oppure a un altro modulo.

Introduzione allinterfaccia di Allplan

Pagina 2 di 8

Riga di dialogo
Il programma consente di immettere dei valori nella riga di dialogo posizionata nella parte inferiore della
finestra. In questo campo possono essere proposti dei valori direttamente dal programma.

Barra di stato
La barra di stato viene visualizzata nella parte inferiore della finestra di Allplan. Nella barra di stato vengono
visualizzate le informazioni relative al documento corrente:
Tipo disegno Mostra il tipo disegno corrente.
Scala Mostra la scala riferimento corrente. La scala pu essere modificata con un clic.
Lunghezza Mostra l'unit misura corrente per l'immissione delle lunghezze. L'unit pu essere cambiata
con un clic.
Angolo Mostra l'angolo di sistema corrente e l'unit di misura per gli angoli. Facendo clic sull'angolo
visualizzato possibile cambiare l'angolo di sistema con uno dei valori predefiniti. Facendo
clic sull'unit possibile cambiarla.
% Mostra la % di memoria su disco riservata al documento.

MOUSE
TASTO CENTRALE: Zoom

TASTO SINISTRO: Puntatore

Introduzione allinterfaccia di Allplan

TASTO DESTRO: Contestuale

Pagina 3 di 8

Le funzioni dei tre tasti del mouse in Allplan si adeguano allo status corrente.
Esistono tre condizioni diverse:
1 Non stata attivata alcuna funzione.
2 E attiva una funzione di disegno (es. Linea).
3 E attiva una funzione di modifica (es. Cancella).
1

Introduzione allinterfaccia di Allplan

Pagina 4 di 8

Configurazione palette
Allplan ordina i moduli e le funzioni corrispondenti in una configurazione a palette.
Questa configurazione visualizza sul margine sinistro dell'area di lavoro le palette Assistenti, Funzioni e
Propriet, sul margine destro le barre strumenti Assistente filtri e Modifica.
Visualizza Configurazione Standard Configurazione palette

Introduzione allinterfaccia di Allplan

Pagina 5 di 8

Gestione rappresentazione a video

Allplan consente di visualizzare gli elementi definiti in diversi modi. possibile zoomare una determinata area
oppure eseguire una panoramica dell'intera costruzione a video. possibile salvare con un nome a propria
scelta la visualizzazione di un dettaglio costruttivo per poi richiamarla velocemente. Suddividendo il video in
diverse finestre possibile visualizzare contemporaneamente diverse viste dello stesso modello. In ogni
cornice della finestra sono disponibili le funzioni di visualizzazione.
La funzione Visualizza a video
consente di escludere dalla rappresentazione a video singoli gruppi di
elementi e di velocizzare cos notevolmente la rigenerazione del video.
Funzioni video nella barra strumenti delle finestre, Panoramica
In Allplan possibile ingrandire a piacimento la rappresentazione degli elementi costruttivi. Le icone della
cornice finestra consentono di navigare liberamente all'interno del video. Queste funzioni sono dette
"trasparenti" in quanto possono essere utilizzate mentre le altre funzioni (es. 'Linea') sono attive.
Lavorando con pi finestre, ogni finestra dispone delle sue icone nella rispettiva cornice.
Il salvataggio del lavoro
Chiudendo Allplan, tutti i quadri aperti vengono automaticamente salvati. Non quindi necessario, come
avviene in altri programmi, salvare esplicitamente i dati prima di abbandonare Allplan. Un eccezione sono i file
NDW che devono invece essere salvati manualmente.
Con determinate operazioni viene creata una copia di salvataggio dei quadri/delle tavole.
Mentre si lavora in Allplan, il file possono essere salvati manualmente oppure automaticamente dopo un certo
intervallo di tempo. Vengono salvati sempre il quadro attivo e tutti quelli attivi sullo sfondo. Anche determinate
operazioni (ad esempio il passaggio al layout tavole) comportano un salvataggio automatico.
I dati vengono salvati effettuando le seguenti operazioni:
- Cambiando il quadro, il disegno, la tavola oppure il progetto;
Introduzione allinterfaccia di Allplan

Pagina 6 di 8

Passando alla modalit di lavoro Layout tavole, stampa;


Esportando i dati da Allplan con Esporta;
Eseguendo un salvataggio manuale con Salva (barra strumenti Standard) e Salva e comprimi (menu
File);
Attivando il salvataggio automatico. Le impostazioni per il salvataggio automatico vengono definite nelle
Opzioni, pagina Ambiente lavoro.

Opzioni
In Allplan 2011 disponibile una nuova finestra di dialogo Opzioni.
Tutte le opzioni sono raggruppate in un unico dialogo. Allinterno di questo dialogo, sul lato sinistro viene
proposto un menu di navigazione e su quello destro il contenuto dei punti di navigazione.
Grazie allicona Info
lutente comprende immediatamente che cosa fa questa opzione anche se non
conosce ancora la funzione a cui si riferisce.
Le impostazioni effettuate nella finestra dialogo Opzioni possono essere salvate come preferito. In questo
modo si velocizza lo scambio dei preferiti delle opzioni, si migliora la definizione di uno standard interno
comune per tutto lufficio e quindi si migliora notevolmente la comunicazione.
Per la prima volta, in Allplan 2011 possibile salvare e caricare le opzioni. Questo viene eseguito con laiuto
dei preferiti.
Le pagine delle opzioni rappresentate sul lato sinistro della finestra di dialogo Opzioni sono strutturate nelle
aree visualizzate nella figura seguente:

Ambiente lavoro
Qui possibile effettuare le impostazioni personalizzate per configurare il proprio posto lavoro. Fra queste
possibile menzionare i colori e le rispettive penne, le impostazioni di cattura punto/elemento, le modalit di
attivazione, il puntatore/mouse, le impostazioni per la finestra di animazione e quelle del nuovo motore grafico
(Graphics Engine). In questa area si trovano anche i cataloghi e le impostazioni dei path.
Content
Qui si trovano le opzioni per gestire il comportamento del programma in relazione con le macro, i simboli e in
senso pi ampio con il Content.

Introduzione allinterfaccia di Allplan

Pagina 7 di 8

Modello
In questa area sono raggruppati tutti gli elementi associati al modello. Qui vengono impostate le relazioni degli
elementi e quindi quelle dei livelli standard, dei livelli del tetto e le opzioni specifiche dei componenti,
dellarmatura e degli elementi prefabbricati.
Derivati
Dal modello vengono derivate le piante, le sezioni, le viste, ecc..
I derivati sono direttamente collegati al modello. Qui possibile definire tutte le opzioni delle funzionalit
legate ai derivati.
Ambientazione edificio
In base ai moduli acquistati, qui possibile definire tutte le opzioni associate alla modellazione / costruzione
dellambientazione delledificio e quelle specifiche per il Facility Management.
Layout
Al termine della progettazione ci sono le tavole. In questa area sonodisponibili tutte le opzioni per la creazione
dei dati della tavola (etichette, quotature, layout, stampa).

B.I.C. 01 (Building Intelligent Contents)


Il BIC-01 Progettazione e visualizzazione di massima" appartiene alla famiglia Building Intelligent Contents".
Questo strumento offre il vantaggio di lavorare con Allplan in modo intuitivo e pratico mediante appositi
Assistenti". Tali assistenti consentono di lavorare senza comandi: sufficiente toccare un oggetto per attivare
il comando relativo. Gli assistenti sono organizzati in menu pulldown che possono essere personalizzati e
strutturati" mediante delle schede. Il BIC-01, oltre al contenuto, propone un metodo di lavoro innovativo:
quindi indicato sia per i nuovi utenti che per gli utenti esperti.
Lidea di partenza di questo prodotto : I contenuti offrono il vantaggio di ottenere elaborati sempre corretti dal
punto di vista grafico, il metodo consente di lavorare intuitivamente e aumentare la produttivit.

Introduzione allinterfaccia di Allplan

Pagina 8 di 8