Sei sulla pagina 1di 16

Cicli biologici

Si possono distinguere due tipi di ciclo biologico

Ciclo ontogenetico ciclo vitale di un individuo (dalla formazione della prima


cellula alla morte)
zigote

individuo adulto

riproduzione

morte

Ciclo metagenetico ciclo vitale di una specie biologica nel quale si distinguono
alternanza di generazioni e di fasi nucleari.

Prof. Roberto Nazzaro

Fase nucleare identifica la ploidia che caratterizza un periodo del ciclo metagenetico
Due momenti salienti sono la gamia e la meiosi.
Gamia unione di due cellule con corredo cromosomico aploide
(gameti) con formazione di una cellula diloide (zigote).
Con lo zigote inizia la fase nucleare diploide.
gamete +

plasmogamia
+
cariogamia

gamete -

zigote (fase nucleare diploide)

meiosi divisione riduzionale con formazione di cellule aploidi


(gameti o spore) da cellule diploidi.
Con la spora inizia la fase nucleare aploide.
cellula diploide

meiosi

Numero cromosomico n
Numero cromosomico 2n

4 spore (fase nucleare aploide)

Prof. Roberto Nazzaro

Pur essendo entrambe cellule aploidi vi una sostanziale differenza tra spore e
gameti.

spora

cellula aploide che per divisione mitotica d origine direttamente ad un


nuovo individuo.
Se le condizioni ambientali non sono favorevoli pu rimanere
quiescente.
Pu essere immobile (aplanospora) o mobile per flagelli (zoospora)

zoospora

aplanospore

Prof. Roberto Nazzaro

gamete

cellula aploide che deve fondersi con unaltro gamete, con potenzialit
sessuale diversa, per dare origine ad una cellula diploide, lo zigote.

Si distinguono

isogameti: tutti i gameti con la stessa morfologia, pur


avendo potenzialit sessuali diverse (gamete + e gamete -).
Tutti mobili.
anisogameti: gameti morfologicamente differenti, cio gameti
maschili (), pi piccoli e gameti femminili (), dotati di
maggiori riserve e, quindi, pi grandi.
Tutti mobili, anche se il gamete maschile, di solito, pi
mobile del femminile.
eterogameti: il gamete maschile (microgamete)
nettamente pi piccolo del gamete femminile
(macrogamete), molto ricco di sostanze di riserva.
Il microgamete, se mobile, detto spermatozoide, altrimenti
si parla di cellula spermatica o di nucleo spermatico.
Il macrogamete, sempre immobile, detto oosfera o
ovocellula
Prof. Roberto Nazzaro

Generazione sviluppo vegetativo (per mitosi) di un individuo che inizia da una


cellula aploide (spora o gamete) e termina con la formazione di una cellula
aploide (gamete o spora)

generazione
spora

individuo

gameti

individuo

spore

generazione
gameti

Prof. Roberto Nazzaro

Si possono distinguere due generazioni

Generazione diploide: individuo diploide (DIPLOFITO) che per meiosi produce


spore (aploidi)
gamete +

zigote
2n

gamete -

mitosi

Diplofito
2n

meiosi

spore
n

Generazione aploide: individuo aploide (APLOFITO) che per mitosi produce gameti
(aploidi)
spora
n

mitosi

Aplofito
n

mitosi

gameti
n

Prof. Roberto Nazzaro

La meiosi sempre presente nel ciclo metagenetico di un vegetale che si riproduce


sessualmente
La meiosi pu avvenire:
immediatamente dopo la formazione dello zigote, in tal caso si chiama

meiosi zigotica
gamete +
n
gamete
n

zigote
2n

meiosi

aplofito
n

mitosi

prosecuzione
del ciclo

immediatmente prima della formazione dei gameti, in tal caso si chiama

meiosi gametica

gamete +
n
gamete
n

zigote
2n
meiosi

mitosi

diplofito
2n

Prof. Roberto Nazzaro

Negli organismi vegetali sono sempre presenti due fasi nucleari, mentre
non sono sempre presenti due generazioni.
In base alle generazioni che sono presenti nel ciclo vitale si distinguono
taxon con ciclo metagenetico

aplonte

generazione aploide
n

diplonte

generazione diploide
2n
generazione aploide
n

aplodiplonte

+
generazione diploide
2n
Prof. Roberto Nazzaro

Ciclo aplonte
Il ciclo aplonte presenta due fasi nucleari e una sola generazione (Aplofito)

il ciclo metagenetico presente nei vegetali pi primitivi


Caratteristico di molti organismi che vivono in ambienti acquatici o saturi dacqua
(alghe e funghi)

La meiosi zigotica (iniziale)

Ulotrix
Prof. Roberto Nazzaro

Ciclo aplonte: organismo unicellulare


Gamete
n
Gamete
n

Aplofito n
Zigote
2n

Aplofito n
meiosi

Aplofito n

Ciclo aplonte: organismo pluricellulare


Gamete
n
Gamete
n
mitosi

Aplofito n

Zigote
2n

meiosi

cellula n
cellula n
cellula n
cellula n
mitosi

Aplofito pluricellulare
n

Prof. Roberto Nazzaro

Ciclo diplonte
Il ciclo diplonte presenta due fasi nucleari e una sola generazione (Diplofito)
Caratteristico di alcune alghe (Diatomee) e alcuni funghi
La meiosi gametica (terminale)

Diatomee
Prof. Roberto Nazzaro

Ciclo diplonte: organismo unicellulare


Gamete
n
Gamete
n

Diplofito
unicellulare
2n

Zigote
2n

meiosi

Ciclo diplonte: organismo pluricellulare


Gamete
n
Gamete
n

Zigote
2n

meiosi

mitosi

Diplofito
pluricellulare
2n

Prof. Roberto Nazzaro

Ciclo aplodiplonte
Il ciclo aplodiplonte presenta due fasi nucleari e due generazioni
Caratteristico della maggior parte dei vegetali
Presenti sia spore che gameti
Le due generazioni sono dette
gametofito (n)
e sporofito (2n)
Gametofito e sporofito possono
essere morfologicamente simili
(generazioni isomorfe)
o diversi
(generazioni eteromorfe)
Le spore possono essere tutte
uguali (isosporia) o di due tipi
(eterosporia)
Prof. Roberto Nazzaro

Aplodiplonte isosporeo
con alternanza di generazioni isomorfe
Gamete
n

Zigote
2n

Gamete
n

mitosi

Sporofito
2n

meiosi

mitosi

Gametofito
n

mitosi

Gametofito
n

spore

Prof. Roberto Nazzaro

Aplodiplonte isosporeo
con alternanza di generazioni eteromorfe
Gamete
n

Zigote
2n

Gamete
n

mitosi

Sporofito
2n

meiosi

mitosi

Gametofito
n

mitosi

Gametofito
n

spore

Prof. Roberto Nazzaro

Nei vegetali pi evoluti anche le spore e i gametofiti e sono morfologicamente


differenti si parla di Aplodiplonte

eterosporeo
con alternanza di generazioni eteromorfe
Gamete
n

Zigote
2n

Gamete
n

mitosi

Sporofito
2n

meiosi

microspora
n
mitosi
mitosi
mitosi

microgametofito
n

macrospora
n
mitosi

megagametofito
n
Prof. Roberto Nazzaro