Sei sulla pagina 1di 5

1

Giro naturale
L'orientamento della coppia FDP.
I passi sono sei.
Il "Giro naturale" il giro che la coppia esegue in senso orario guardandola dall'alto.

Uomo

Passo n

Conto

Valore battito

Posizione piede

Lavoro piede

Azione corpo

Rotazione

Dx avanti

TaPi

gi, inizio rotazione

1/4 giro

Sx avanti a lato sx

BiPiTa

continua rotazione, inizio elevazione

1/8 giro

Dx chiude affianco al Sx

piatto

fine rotazione ed elevazione

no

Sx indietro

PuTa

gi, inizio rotazione

1/8 giro

Dx a lato dx

PiTa

continua rotazione, inizio elevazione

1/4 giro

Sx chiude affianco al Dx

piatto

fine rotazione ed elevazione

no

Dama

Passo n

Conto

Valore battito

Posizione piede

Lavoro piede

Azione corpo

Rotazione

Sx indietro

PuTa

gi, inizio rotazione

1/4 giro

Dx indietro a lato dx

PiTa

continua rotazione, inizio elevazione

1/8 di giro

Sx chiude affianco al Dx

piatto

fine rotazione ed elevazione

no

Dx avanti

TaPi

gi, inizio rotazione

1/8 giro

Sx avanti a lato sx

BiPiTa

continua rotazione, inizio elevazione

1/4 di giro

Dx chiude affianco al Sx

piatto

fine rotazione ed elevazione

no

Valzer Lento Lez. n 3

Passo di cambio di piede destro o da giro naturale a giro rovescio


L'orientamento della coppia, in questa figura, FDC.

Uomo

Passo n

Conto

Valore battito

Posizione piede

Lavoro piede

Azione corpo

Rotazione

Dx avanti

TaPi

gi

no

Sx avanti diagonale a sx

BiPiTa

inizio elevazione

no

Dx chiude affianco al Sx

piatto

continua e fine elevazione

no

Dama

Passo n

Conto

Valore battito

Posizione piede

Lavoro piede

Azione corpo

Rotazione

Sx indietro

PuTa

gi

no

Dx indietro diagonale a dx

BiPiTa

inizio elevazione

no

Sx chiude affianco al Dx

piatto

continua e fine elevazione

no

Valzer Lento Lez. n 4

Giro rovescio
L'orientamento della coppia FDC.
I passi sono sei.
Il "Giro rovescio" il giro che la coppia esegue in senso anti-orario guardandola dall'alto.

Uomo

Passo n

Conto

Valore battito

Posizione piede

Lavoro piede

Azione corpo

Rotazione

Sx avanti

TaPi

gi, inizio rotazione

1/4 giro

Dx avanti a lato dx

BiPiTa

continua rotazione, inizio elevazione

1/8 giro

Sx chiude affianco al Dx

piatto

fine rotazione ed elevazione

no

Dx indietro

PuTa

gi, inizio rotazione

1/8 giro

Sx a lato sx

PiTa

continua rotazione, inizio elevazione

1/4 giro

Dx chiude affianco al Sx

piatto

fine rotazione ed elevazione

no

Dama

Passo n

Conto

Valore battito

Posizione piede

Lavoro piede

Azione corpo

Rotazione

Dx indietro

PuTa

gi, inizio rotazione

1/4 giro

Sx indietro a lato sx

PiTa

continua rotazione, inizio elevazione

1/8 di giro

Dx chiude affianco al Sx

piatto

fine rotazione ed elevazione

no

Sx avanti

TaPi

gi, inizio rotazione

1/8 giro

Dx avanti a lato dx

BiPiTa

continua rotazione, inizio elevazione

1/4 di giro

Sx chiude affianco al Dx

piatto

fine rotazione ed elevazione

no

Valzer Lento Lez. n 1

Passo di cambio di piede sinistro o da giro rovescio a giro naturale


L'orientamento della coppia, in questa figura, FDP.

In questa sezione di "Primi passi" verranno mostrati i passi per eseguire tranquillamente, in sala, il Valzer Lento.
Sono solo quattro figure che in questa prima fase, faremo in maniera molto semplificata.
La prima , come dice il titolo, "Passo di cambio di piede sinistro" ed di tre passi.

Uomo

Passo n

Conto

Valore battito

Posizione piede

Lavoro piede

Azione corpo

Rotazione

Sx avanti

TaPi

gi

no

Dx avanti diagonale a dx

BiPiTa

inizio elevazione

no

Sx chiude affianco al Dx

piatto

continua e fine elevazione

no

Dama

Passo n

Conto

Valore battito

Posizione piede

Lavoro piede

Azione corpo

Rotazione

Dx indietro

PuTa

gi

no

Sx indietro diagonale a sx

BiPiTa

inizio elevazione

no

Dx chiude affianco al Sx

piatto

continua e fine elevazione

no

Valzer lento

Introduzione al Valzer Lento


Tempo musicale: 3/4
Velocit di esecuzione: circa 31 battute al minuto
Conteggio e durata dei

battiti: 1, 2, 3. (i battiti hanno tutti la stessa durata, il primo accentato)

In questo gruppo di quattro lezioni, viene illustrato, in maniera molto semplificata, quello che il cuore del Valzer Lento.

Come detto per gli altri balli, inutile studiare questi grafici senza aver prima studiato approfonditamente quello che c' nelle sezioni
Laboratorio e Officina.

Sono quattro figure che vengono eseguite in sequenza partendo da una delle quattro.
Se parto da Passo di cambio di piede sinistro, continuo con Giro naturale, Passo di cambio di piede destro, Giro rovescio e poi riprendo daccapo.
Se parto dal Giro naturale, segue Passo di cambio di piede destro, Giro rovescio, Passo di cambio di piede sinistro e poi riprendo da Giro
naturale.

In alcune scuole, queste quattro figure vengono insegnate come un'amalgamazione unica chiamata "Diciotto passi".
un metodo come un'altro. L'importante il risultato finale.

Comunque venga affrontato l'apprendimento, preferibile insistere molto sulle figure dei due giri, naturale e rovescio, e sopratutto sul Giro
rovescio.
Osservate attentamente le figure e, se ancora non l'avete fatto, andate a studiarvi l'interpretazione delle sagome in "Simbologia" e tutto ci che
riguarda la guida in "Laboratorio