Sei sulla pagina 1di 12

RESPIRAZIONE

Movimenti complementari per migliorare lampiezza respiratoria

Respirazione Addominale

Respirazione Costale

Respirazione Toracica Per percepire i movimenti respiratori posizionare una mano sulle rispettive zone

ESERCIZI IN POSIZIONE SDRAIATA TOILETTE DELLE MOSCHE LIBERAZIONE DELLE ARTICOLAZIONI Posizione supina Colonna ben allineata Sollevare braccia tese e gambe semiflesse Sfregare tra loro mani e piedi (Bene palmo, dorso, pianta, tra le dita) A fine esercizio scuotere mani e piedi.

MOBILIZZAZIONE DELLE GAMBE Posizione supina Flettere ed estendere un arto Due arti flessi, estenderli uno dopo laltro.

MOBILIZZAZIONE ARTI INFERIORI Posizione supina Colonna ben allineata MOBILIZZAZIONE DELLE GINOCCHIA Flesso-estensione ginocchia + rotazione nei due sensi Eventualmente aiutarsi con le mani sotto le ginocchia

GLOBALIZZAZIONE DEL MOVIMENTO Esplorare con le gambe tutto lo spazio circostante, anche con invasione del lato opposto Disegnare con i piedi figure virtuali. (Figure geometriche e/o di fantasia)

STIRAMENTO ARTI INFERIORI Ripetere gli esercizi alternando gambe e braccia.

Posizione supina Colonna ben allineata Flettere una gamba Flettere la coscia a gamba estesa Punta del piede verso il naso Riportare lentamente alla posizione iniziale

Posizione supina Colonna ben allineata Sollevare un arto a gamba estesa Punta del piede verso il naso In questa posizione muovere il braccio dalla parte opposta fino al pavimento

STIRAMENTO ARTI INFERIORI Posizione supina. Colonna ben allineata Braccio sinistro esteso lateralmente. Palmo della mano appoggiato al suolo. (Eventualmente, gamba destra estesa allesterno per facilitare il movimento) Ginocchio sinistro portato verso il petto. Mano destra sul ginocchio sinistro. Inspirare a fondo con il naso. Durante lespirazione lenta, inclinare il ginocchio sinistro verso destra il pi possibile.

Ripetere lesercizio ruotando simultaneamente la testa a destra. Ripetere lesercizio invertendo gambe e braccia.

ESERCIZIO DEL PONTE Posizione supina Colonna ben allineata Inspirare a fondo con il naso Alzare il bacino durante lespirazione Mantenere questa posizione per alcuni secondi

Eventualmente estendere il movimento alle braccia

MIMO DEL NUOTO DELLA RANA Posizione supina Cosce flesse al petto Mani sul torace Estendere gambe e braccia Unire le gambe, aprire le braccia Piegare ginocchia, braccia lungo il corpo Ritornare alla posizione di partenza

MOBILIZZAZIONE DELLE ANCHE Rotazione delle ginocchia Posizione supina Colonna ben allineata Portare le ginocchia al petto Mani sulle ginocchia Apertura laterale delle ginocchia Rotazione laterale delle ginocchia durante lespirazione lenta (Nei due sensi di rotazione) Prima una gamba, poi laltra, poi insieme

Apertura laterale di una gamba Posizione supina Colonna ben allineata Cosce flesse Mani sulle ginocchia Movimento laterale di una gamba Mantenere la posizione Ritorno in posizione di partenza

Ripetere con laltra gamba, Poi le due gambe insieme

ANCHE Posizione supina Colonna ben allineata Cosce flesse Piedi pianta a pianta Inspirare a fondo Durante lespirazione lenta, aiutandosi con le mani, aprire le gambe Molleggiare le ginocchia aperte al massimo con cautela

GLOBALIZZAZIONE MOVIMENTO ARTI INFERIORI E SUPERIORI Posizione supina Cosce flesse Portare un ginocchio verso il petto Prendere la punta del piede con la mano Tirare indietro Ripetere con laltra gamba Sollevare la testa

STIRAMENTO ARTI INFERIORI Posizione supina Inspirazione a fondo con il naso Inclinazione massima del ginocchio durante lespirazione Piede destro sul ginocchio sinistro

Polpaccio destro sul ginocchio sinistro

Coscia destra sul ginocchio sinistro (gamba destra sul ginocchio sinistro)

Ripetere lesercizio alternando le gambe

ESERCIZI A QUATTRO ZAMPE DORSO DEL GATTO Posizione di partenza a quattro zampe Flessione completa di tutta la colonna partendo dal bacino e terminando con il tratto cervicale Seguire la stessa sequenza per lestensione: ripartire dal bacino e terminare con il tratto cervicale

STIRAMENTO DELLA COLONNA Posizione di partenza a quattro zampe con la mani leggermente pi in avanti. Portarsi indietro (come per sedersi sui talloni) fino al raggiungimento della posizione estrema di stiramento Ritorno lento nella posizione di partenza

Posizione di partenza a quattro zampe seduti sui talloni Rimanere con i glutei attaccati ai talloni e stirarli in avanti con laiuto delle braccia Raggiungere la posizione estrema di stiramento. Rimanere in questa posizione per alcuni secondi Ritornare lentamente alla posizione di partenza