Sei sulla pagina 1di 1

Copertina VERSO EMMAUS_Piccola Nous 26/10/20 09:00 Pagina 1

Le Belle Lettere 53 Sole dal triplice fulgore 53 Le Belle Lettere 53


Nato dall’assidua frequentazione di testi della Chiesa ortodossa, il «Sì, non è che questo la Trinità, a detta
Theologia dei santi: vita della nostra vita. Dal Dio
Antonio Ranzolin

Verso Emmaus
volume si propone di presentare la fede trinitaria attingendo a piene
mani dalla patristica greca e dai teologi greci contemporanei. In un trinitario e per il Dio trinitario siamo
Antonio Ranzolin nasce a Schio nel stati creati: la Trinità è iscritta, in tal
viaggio ideale verso Emmaus, Cleopa e il suo innominato compagno
1955. Insegna per lunghi anni reli- modo, nel DNA del nostro essere uomini

Verso Emmaus
(Luca, secondo alcune tradizioni) ascoltano dal Risorto parole sul
gione cattolica nelle scuole della “Sole dal triplice fulgore”, per assimilare – “mangiare” e “bere” – e del nostro ritornare ad esserlo quando
sua città, coltivando nel contempo poi, alla mensa di Emmaus, l’esperienza stessa a cui quelle parole rinneghiamo, decisi, il marchio che la
rinviano. Senza alcuna pretesa di completezza, il curatore – forse bestia, sulla fronte e sulla mano, ci ha
interessi e ricerche nell’ambito della impresso, bestia che ci ha resi sue im-
più che autore – riporta una fitta sequenza di citazioni, di rimandi,
teologia ortodossa, greca in parti-
colare. Di cui ha tradotto, in ita-
di fonti: materiali di non sempre immediata reperibilità che diven-
tano “appunti”, integrabili e perfettibili, del diario di un ideale per-
Appunti di un viaggio trinitario magini, bestie (cf. Ap 13, 16). Uno solo
è allora l’imperativo, una sola è allora la
liano, alcune opere. corso “trinitario”. In cui il fedele ortodosso potrà verosimilmente grazia: riaccendere […] un’imperiosa

Antonio Ranzolin
riconoscere e assaporare la propria tradizione e quello cattolico o nostalgia che virilmente ci rialzi, ci fac-
protestante immergersi in una temperie spirituale – l’Oriente teolo- cia scordare le cipolle di Egitto e deci-
gico – che, come accade in ogni autentico incontro, arricchirà il suo dere nel cuore il santo viaggio verso la
stesso atto di fede nella Trinità consustanziale e indivisa. Che è libera patria della Triade beata cantata
l’unico senso – l’unica luce – della vita di tutti. dal dogma (il Padre e il Figlio e lo Spi-
rito santo). Lì, nella patria trinitaria, ri-
troveremo anche noi stessi: la gloria
dell’essere uomini. E cioè la gloria del-
l’essere divenuti, finalmente, ciò che
siamo: deiformi. Per ritrovarci, è la Tri-
nità che dobbiamo trovare. Per assistere,
ammutoliti, alla grazia dell’antropofa-
nia, è la grazia della triadofania che
dobbiamo cercare e invocare. Altra so-
luzione non c’è…».

Asterios
COPERTINA: STUDIO AD.
26,00 €
www.asterios.it
IMMAGINE DI COPERTINA: REMBRANDT, VERSO EMMAUS posta: asterios.editore@asterios.it Asterios