Sei sulla pagina 1di 2

VERIFICA ITALIANO ( Giovanni Boccaccio – Il Decamerone)

ALUNNO :………………………………CLASSE…………………DATA…………

1 – Boccaccio è considerato l’interprete della società borghese-mercantile del


‘300. I valori che essa esalta sono :
 Operosità, facile guadagno, furbizia, intelligenza, spregiudicatezza
 Centralità della fede religiosa e di Dio nella vita dell’uomo
 Moralità, onesto guadagno

2 – quale elemento strutturale e di contenuto contribuisce a dare unità al


Decamerone?
 La prima ballata
 Il proemio
 La cornice

3 – la lingua usata da Boccaccio è il volgare fiorentino. V. F.

4 – Il Decamerone è una raccolta di cento novelle raccontate da dieci giovani


fiorentini durante la peste del 1348 in dieci giornate. V. F.

5 – chi è Chichibio?
 Un marinaio
 Un oste
 Un cuoco

6 - chi chiede a Chichibio di avere una coscia della gru?


 Un amico
 Un mendicante
 La sua fidanzata

7 – Corrado e Chichibio vanno lungo il fiume:


 In piena notte
 All’alba
 Al tramonto

8 – lungo il fiume Chichibio vede:


 Dodici gru mentre dormono
 Dodici gru mentre spiccano il volo
 Dodici gru mentre mangiano

9 – come Chichibio riesce a venir fuori dalla brutta situazione in cui si trova?
 Pagando una forte somma di denaro
 Grazie alla sua abilità nel parlare
 Con una battuta di spirito.

10 – La battuta di Chichibio suscita nel suo padrone:


 Il riso
 L’ira
 Una imprecazione
P.10
11 - Esponi in un semplice testo la struttura e la Cornice del Decamerone.

P.20

12 – Prova a fare la sintesi della novella Chichibio e la gru in un breve testo


espositivo.

P.20
GRIGLIA DI CORREZIONE: PUNTEGGIO MAX. 50 = 7