Sei sulla pagina 1di 23

ASSISTENZA INFERMIERISTICA IN SALA

BRONCOSCOPICA

U. O. D. Chirurgia Toracica
Responsabile: Dr. G. Urciuoli
Azienda Ospedaliera
San Carlo
POTENZA

Maria Rosaria Paternoster


Coordinatrice Infermieristica

BRONCOSCOPIA
E un esame che permette
la visualizzazione dell'albero
tracheobronchiale attraverso un
broncoscopio rigido o flessibile
a fibre ottiche

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Indicazioni Diagnostiche
 Neoformazioni, ostruzioni,
secrezioni o corpi estranei
dell'albero tracheobronchiale
 Sanguinamenti delle vie
aeree
 Lesioni traumatiche

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Indicazioni diagnostiche


Tumori polmonari

Pneumopatie interstiziali

Infezioni polmonari
(batteri,BK,funghi o
parassiti)

Attraverso il prelievo per


esami colturali e
cito-istologici

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Indicazioni Terapeutiche

Rimozione corpi estranei, tappi di muco, secrezioni eccessive


dell'albero tracheobronchiale

Disostruzione delle vie aeree da neoformazioni o stenosi cicatriziali

Istillazione di soluzioni medicamentose

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Materiale occorrente
 Broncoscopio con sorgente di luce
 Pinze da biopsia
 Spazzolino per Brushing
 Saturimetro e cardiomonitor
 Contenitori sterili per campioni
microbiologici
 Contenitori per campioni istologici con
formalina
al 10%
 Fissatore per vetrini
 Vetrini e portavetrini
 Anestetico locale e spray

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Materiale occorrente
 Aspiratore con relativi sondini
 Sol. fisiologica sterile
 Camici, guanti, telini e garze sterili
 Mascherine
 Occhialini e Ventimask per
ossigenoterapia
 Gel lubrificante
 Siringhe monouso sterili
 Adrenalina (1 fl da 1mg diluita con
10 ml di fisiologica)
 Cortisone
 Antiemorragico
M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Carrello di emergenza

Verificarne la funzionalit e la
completezza prima di ogni
seduta

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Personale presente

 un medico
 un infermiere

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Preparazione del paziente


 Descrivere la metodica dellesame
 Rassicurare il paziente sulla perviet delle vie aeree durante
lesecuzione
 Consenso informato
 Assicurarsi che il paziente sia digiuno da almeno sei ore, che
abbia sospeso la terapia anticoagulante da almeno 48 ore, che
abbia assunto leventuale terapia antipertensiva
 Rimuovere eventuali protesi dentarie

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Preparazione allesame
 Indagini preliminari
 Scheda infermieristica
 Parametri vitali
 Premedicazione
 Anestetico spray

 Accesso venoso
periferico
M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

SCHEDA
INFERMIERISTICA
PER
BRONCOSCOPIA

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Preparazione del paziente


 Posizione semiseduta, o
supina, con la testa in
iperestensione
 Saturimetro
 Cardiomonitor
 Polso, respiro, stato di
ossigenazione dei tessuti

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Preparazione allesecuzione
 Distendere sul piano di
lavoro un telino e
disporvi il fibroscopio e
gli accessori
 Lubrificare il
fibrobroncoscopio
 Verifica del
funzionamento del
sistema

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Esecuzione

Paziente
pronto per
lindagine

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Esecuzione
 Guidare il paziente durante lesecuzione dellesame
rassicurandolo e rendendolo partecipe della metodica
 Controllare eventuali modificazioni dei segni e parametri vitali
 Iniettare 5cc di anestetico (xilocaina) attraverso il canale interno
dello strumento in prossimit delle corde vocali e altri 5cc in
trachea (cateterino preriempito)

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Esecuzione

 Effettuare biopsie, BL,


Brushing
 Rimuovere tappi di muco
o corpi estranei

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Esecuzione

 sistemare i campioni prelevati


per microbiologia, istologia e
citologia nei rispettivi
contenitori etichettati e
predisporne l'invio ai laboratori

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Al termine dell'esame
 Sistemare il paziente in posizione semiseduta
 Controllare eventuale presenza di sangue nellespettorato
invitandolo a respirare profondamente e a tossire
 Osservare l'eventuale insorgenza di segni di ipossiemia (cianosi),
broncospasmo, (dispnea, sibili)
 Raccomandare al paziente di non ingerire nessun alimento liquido o
solido per almeno 2 ore (fino al ristabilirsi del riflesso del vomito)

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Al termine dell'esame
 rassicurare il paziente sulla temporaneit (qualche ora) di
abbassamento di voce e mal di gola conseguenti all'esame
 rimuovere l'infusione
 completare la scheda infermieristica
 riordinare il materiale usato

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

Al termine dellesame

 Lavare ,disinfettare,
sterilizzare il
broncoscopio e gli
accessori

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

CONCLUSIONI

Sicuramente il buon risultato dellesame


broncofibroscopico legato alla tecnologia,
ma anche vero che il rapporto fiduciario tra
il personale sanitario e il paziente ne la
premessa fondamentale

M.R. Paternoster

Chirurgia Toracica - Potenza

GRAZIE PER LATTENZIONE

M.R. Paternoster