Sei sulla pagina 1di 3

Carlo Usai

Liceo scientifico G.Brotzu

A.S. 2014/2015

1 LIMPATTO CON LE MALATTIE EUROPEE


1.1 Prima dellarrivo degli Europei il continente Americano aveva allincirca 57.000.000
abitanti
1.2 Con larrivo degli Europei la popolazione sub una notevole decimazione
1.2.1 Le cause furono due: lencomienda e le malattie portate dagli Europei
1.3 La brutalit del trattamento subito dagli Indios era talmente violenta che suscito le
prime proteste dei frati domenicani
2 LA CONQUISTA DEL MESSICO
2.1 Nel 1519, Hernan Cortes sbarc sulle coste del Messico
2.2 Moctezuma, sovrano dellinca, accolse gli spagnoli come se fossero divinit
2.2.1 A questo punto gli Aztechi lottarono contro gli Europei ma furono attaccati
dal vaiolo
2.3 Cortes si alle con dei popoli che erano stati sottomessi dagli Aztechi
2.3.1 A questo punto la superiorit degli Europei divenne invincibile
3 LA CONQUISTA DELLIMPERO DEGLI INCA E DELLI YUCATAN
3.1 Dieci anni dopo limpresa di Cortes, gli Spagnoli conquistarono Il territorio della
Colombia meridionale
3.2 La capitale era Cuzco ove risiedeva lImperatore Capac detto inca
3.3 Dopo la morte di Capac il titolo di inca se lo contesero i due figli: Atahualpa e Huascar
3.4 Atahualpa fu rapito da Pizarro
3.5 In questoccasione Pizarro cerc di dare un po di legittimit giuridica al suo gesto, per
mezzo del Requirimiento un documento in cui affermava che il pap, in nome di Dio,
aveva consegnato quelle terre al re Spagnolo
3.6 Anche la penisola dello Yucatan fu sottomessa
3.6.1 Qua vi erano gli Inca che erano divisi in citt stato che resistettero per ben
quattordici anni
1

Carlo Usai

Liceo scientifico G.Brotzu

A.S. 2014/2015

4 IL DIBATTITO IN SPAGNA SUL DIRITTO DI CONQUISTA


4.1 La conquista degli imperi degli Inca e degli Aztechi suscito in Spagna delle lamentele
4.1.1 I primi a lamentarsi furono i missionari domenicani che denunciarono le
violenze compiute dagli Spagnoli
4.1.2 Anton de Montesinos disse che erano tutti peccatori
4.1.3 Queste parole arrivarono ai sovrani si Spagna che chiesero il parere ai
docenti delle grandi universit
4.1.4 La prima risposta fu il Requerimiento, che per la Corona Spagnola
divenne troppo imbarazzante e quindi questa teoria venne esclusa
4.1.5 Fu elaborata un'altra teoria, per la quale ci si affid ad Aristotele che
disse: " Veri uomini sono coloro che comunicano attraverso il linguaggio, che
sono capaci di dominare con la ragione le proprie passioni e che vivono in
citt". Chi non possedeva questi requisiti sarebbe stato un Barbaro (schiavo)
4.1.6 Quindi cercarono di considerare gli Indios non come umani ma, non fu
possibile visto che erano attrezzati di civilt urbane ben organizzate sotto il
profilo politico
4.2 Il domenicano Francisco de Vitoria esamino la questione e reput gli indios come dei
bambini che andavano educati

5 LA POSIZIONE DI BARTLOME DE LASA CASA


5.1 Il frate domenicano Bartolom de Las Casas fu egli stesso un encomendero
5.2 Questo gli permise di vedere con i suoi occhi le violenze che gli Spagnoli affliggevano
agli Indios
5.3 Bartolom disse che l nel Nuovo Mondo avveniva un atto di pura e semplice rapina, e
che prendere tutti quei territori era un atto di appropriazione indebita priva di ogni
legittimit

Carlo Usai

Liceo scientifico G.Brotzu

A.S. 2014/2015

6 IL TRACOLLO DEMOGRAFICO
6.1 Le tesi di Las Casas furono accolte dagli encomenderos con sdegno e con rabbia
6.2 Fu accusato da Garcia di Toledo di essere strumento del demonio e di voler impedire la
diffusione della fede cristiana.
6.3 Uno dei motivi per cui la popolazione del Nuovo Mondo diminu drasticamente sono le
malattie portate dagli Europei, ma ci non discolpa gli Spagnoli che hanno causato una
delle pi drammatiche catastrofi dellintera storia mondiale.