Sei sulla pagina 1di 1

4 Domenica 6 Aprile 2008

POTENZA E PROVINCIA | CRONACA

L’INTERVISTA| Il prof. Piergiuseppe Pontrandolfi, docente di tecnica e pianificazione urbanistica dell’Università di Basilicata

Una nuova città da «condividere»


Regolamento urbanistico: un coordinamento di associazioni e tecnici per elaborare osservazioni
ROSANNA SANTAGATA in presenza di risorse certe». stato finora) non cambierà molto. evitare il rischio di cementificazione o usi
Il piano operativo approvato in Con- I critici denunciano il rischio cemen- non coerenti con il parco».
l POTENZA. Piergiuseppe Pontrandolfi siglio recepisce 7 piani particolareg- tificazione e un’applicazione distorta ll sindaco ha parlato di un incremen-
è architetto e professore di tecnica e pia- giati del vecchi Prg. della perequazione. to notevole degli spazi verdi e delle aree
nificazione urbanistica presso l’Universi- «Quello del ritiro dei piani, quasi un «La perequazione si può applicare pubbliche.
tà di Basilicata. Assessore all’urbanistica anno fa è stato un abuso. all’interno della stessa area o prevedere il «Gli standard devono essere anche frui-
nella giunta di Domenico Potenza a metà Per legge, un piano operativo è prece- trasferimento dei diritti edificatori rico- bili. Il Ru individua le aree, non specifica
degli anni '90, istituì il primo ufficio di duto da una dichiarazione del Comune nosciuti ai terreni in altra area. In una gli usi.
piano. Fa parte del Coordinamento per un circa gli interventi che, nell’ambito del Ru città come Potenza, che ha carenze di ver- Se confrontiamo Ru e vecchio Prg pro-
regolamento urbanistico partecipato che o del Ps, intende attuare, e da una pro- de e attrezzature, non è possibile conti- babilmente la differenza non sarà così for-
sta lavorando a predisporre un’osserva- cedura di evidenza pubblica per selezio- nuare a cementificare le aree interstiziali te. È importante la capacità di realizzare le
zione al provvedimento adottato lo scorso nare quelli privati a garanzia di concor- rimaste sfruttando al minimo le poten- previsione, per evitare che restino sulla
17 marzo. renza e trasparenza. Ciò non è avvenuto, zialità della perequazione. Cosa che ac- carta».

“ “
Quello del ritiro dei piani, quasi Il Regolamento urba- grazie anche ad una norma della legge cadrà, vedi Murate, o la zona a monte di via C'è stato un problema ll sindaco Santarsiero ha
un anno fa, è stato un abuso. nistico segna l’inizio di regionale 23 poco chiara». Bramante». di «comunicazione»? parlato di un incremento
una nuova urbanisti- Una delle novità è la perequazione... Il vallone di Santa Lucia diventerà «Non si vuol mettere in
Per legge, un piano operativo è ca... «Di perequazione in verità parlava an- finalmente «parco»? discussione il lavoro im- notevole degli spazi verdi e
preceduto da una «Il vecchio Piano Rego- che il vecchio prg (nel caso ad esempio di «Dovrebbe. Utilizzerei il condizionale. portante fatto che è stato delle aree pubbliche? Gli
dichiarazione del Comune latore Generale (Prg) si ca- Macchia Romana), ma allora non ha tro- Va detto che un piano attuativo, firmato fatto dall’amministrazio- standard devono essere anche
circa gli interventi che, ratterizzava per la rigidità vato attuazione. Con essa si riconosce a da nomi importanti dell’urbanistica e già ne. fruibili. Il Regolamento
rispetto al governo del ter- tutti i privati che hanno un bene nella pagato c'è da tempo, ma sta nel cassetto. Il Ma un piano si legge con
nell’ambito del Ru o del Ps, ritorio: scelte di me- stessa condizione di stato di fatto e di di- piano operativo nulla dice in proposito. le carte e le norme tecni- urbanistico individua le aree,
intende attuare, e da una dio-lungo periodo diventa- ritto, uguale edificabilità, a prescindere Eppure per la sua importanza dovrebbe che. Quella sul sito del Co- non specifica gli usi. Se
procedura di evidenza vano immediatamente dalle destinazioni d’uso. essere la prima cosa di cui interessarsi. mune è una comunicazio- confrontiamo Ru e vecchio
pubblica per selezionare quelli prescrittive con l’approva- È necessario però che le classi di area Per una parte limitata della sua superficie ne parziale, anche per un piano regolatore generale
zione. Oggi quelle strate- nella stessa condizione siano rese intel- è previsto che lì si concentrino i diritti addetto ai lavori».
privati a garanzia di gie sono affidate ai Piani legibili». volumetrici rinvenienti dall’applicazione Con il coordinamento probabilmente la differenza
concorrenza e trasparenza. Ciò Strutturali che contengo- Nel Ru manca cioè una classifica- della perequazione. Io penserei invece a avete programmato de- non sarà così forte. È
non è avvenuto, grazie anche a no uno schema senza es- zione delle aree per indici sulla base di quell'area per costruire impianti sportivi, gli incontri con l’ammi- importante la capacità di
sere immediatamente con- criteri certi? per svago e tempo libero, coerentemente nistrazione?
una norma della legge formativi nei confronti «Presumo che ci sia stata, ma per motivi alla destinazione a parco della rimanente «Siamo ancora in tempo
realizzare le previsione, per
regionale 23 poco chiara» della proprietà, e defini- di trasparenza sarebbe importante espli- area». per apportare migliora- evitare che restino sulla carta»
scono le cosiddette inva- citarla. C'è il rischio di sopravvalutare o Nel vallone di Santa Lucia nei pressi menti. Sollevando le que-
rianti strutturali su cui non si può in- sottovalutare i terreni». dell’incrocio con via Roma sono pre- stioni per noi importanti. Che si faccia
cidere. Il Ru poi «dovrebbe» disciplinare il Il Ru prevede nuovi vani. Ci sarà un visti degli insediamenti? Con la pere- vera riqualificazione. Che si verifichino il
sistema insediativo esistente: il Ru di Po- abbassamento dei prezzi? E che fine fa quazione si potrebbe trasferire altrove diritto e la proprietà dei suoli impegnati
tenza, come altri in regione, in mancanza la cooperazione? quelle cubature, considerando l’im- nei Dut e nei Dus: c'è il rischio di mettere in
dei piani strutturali fa anche delle pre- «La cooperazione trova spazio nelle aree portanza strategica del luogo? gioco aree che sono già del Comune, anche
visioni di medio periodo individuando per edilizia pubblica. «Nell’F12 di S. Lucia sono previsti vari se mai trasferite formalmente, o aree già
aree di espansione. L'abbassamento dei prezzi è una que- lotti insediativi. Bisogna verificare: se c'e- asservite a fabbricati, riconoscendo diritti
Ma lo strumento più innovativo nel go- stione di gestione. Se i 7 piani partico- ra un piano particolareggiato con conven- edificatori a chi non è più proprietario.
verno del territorio è il Piano Operativo. lareggiati e gli interventi previsti dal Ru si zione approvata, si tratterebbe di diritti In questa fase in molti abbiamo il dovere
Rende attuabili le previsioni di Ps e Ru, e avvieranno insieme è ovvio che i prezzi acquisti che non si possono rimettere in di dire come la pensiamo sul r.u in modo
programma gli interventi per i seguenti 5 caleranno. Se invece l’offerta viene cen- discussione. Altrimenti il Comune può in- costruttivo. Il silenzio degli ordini e di
anni (perciò è detto «il piano del sindaco»), tellinata rispetto alla domanda (come è tervenire, anche con la perequazione ed alcune associazioni è grave».

AVEVANO EROINA E COCAINA MICROCRIMINALITÀ | Agiscono in tre, mescolandosi tra i clienti L’europarlamentare Gianni Pittella

Spaccio da week end Sconti per la benzina


la polizia arresta
Vari negozi derubati in città «Annunci populistici
due giovani «cavallini» È allarme banda dei telefonini e irrealizzabili»
l POTENZA. La Polizia di Potenza ma entrano in due e iniziano a guar- impossesserebbero. Quindi, richiusi l «La proposta di dimezzare il costo della benzina per i
sulle tracce di una banda specializzata dare le vetrine. Poi li raggiunge un gli sportelli, uscirebbero dal negozio lucani con le royalties petrolifere evidenzia il tratto po-
in furti di telefonini e materiale elet- terzo complice, probabilmente per ri- come se non avessero trovato nulla di pulistico e demagogico del programma politico del popolo
tronico nei negozi del capoluogo di re- chiamare l’attenzione del personale loro interesse, subito seguiti dal com- delle libertà». Lo sostiene l’eurodeputato Gianni Pittella in
gione. Diversi i colpi già messi a segno dei negozi e lasciare gli altri ad agire plice. riferimento al leit-motiv della campagna elettorale del Pdl
(sono tra gli altri già stati alleggeriti il indisturbati. Mentre osservano i mo- Nelle mani della polizia ci sarebbero, in Basilicata. « Una forza di governo europea, responsabile e
negozio Wind di Via Pretoria e quello delli esposti, i due tirerebbero fuori però, elementi interessanti per risalire che guarda alla sostenibilità delle proposte non può far
Tim di viale Marconi) per un importo una serie di «spadini», ossia delle spe- all’identità dei tre, e tra il materiale passare sotto silenzio una proposta che ha come obiettivo lo
di svariate migliaia di euro, circa 3mila cie di passpartout e, girati di spalle ai anche un filmato che li inquadra pro- sperperare il «patrimonio di famiglia» dei lucani nella
in un solo caso. commessi in modo da ostacolarne la prio nell’atto dimettere a segno il col- direzione di un tornaconto immediato, che non favorisce lo
I malviventi agiscono normalmente visione, aprirebbero le vetrine con i po. Stando alle prime verifiche, non si sviluppo di lungo periodo e che avrebbe solo l’effetto di
in tre confondendosi tra i clienti. Pri- modelli più costosi di telefonini e se ne tratterebbe di persone del posto. indurre l’aumento dei consumi di risorse scarse, peraltro
privilegiando I grandi consumatori di benzina, e quindi
Un posto di blocco della polizia approfondendo I divari sociali. Oltretutto - aggiunge Pittella
- anche in aperto contrasto con le regole europee, che non
l POTENZA. Tanti «ca- mentre viaggiavano a bor- CORSI GRATUITI PER I RAGAZZI DAI 13 AI 18 ANNI. UN TOUR IN TUTTA ITALIA consentono operazioni di questo tipo». Secondo l’eurode-
vallini» in viaggio tra Na- do di una Opel Astra (ora putato Ie zone franche urbane «sono state negli ultimi anni
poli e Potenza, specie nel sottoposta a sequestro). I Con Icaro 2008 guida sicura delle moto l’unica deroga consentita per creare aree territoriali con
week end, per preparare lo
spaccio del sabato sera.
due sono stati sottoposti a
controlli e sono subito
A Potenza ieri il campus dell’Ania particolari vantaggi fiscali, dovrebbe essere conosciuto da
chi oggi propone atti ragionevolmente non possibili.
Ieri la Squadra Mobile spuntate due capsule con- Ciò che è possibile fare nell’ambito delle regole - aggiunge
del Capoluogo di regione tenenti sostanza stupefa- l POTENZA. Si chiama per le varie classi d’età, in cui - lo ha già previsto il governo regionale con la sua manovra
ha effettuato altri due ar- cente. I poliziotti hanno «Ania campus». È un pro- hanno insegnato gratuita- finanziaria che prevede vantaggi sulle tariffe del gas. Ma
resti. Nella rete dei con- messo il materiale sotto se- getto che punta a divulgare la mente ai ragazzi le modalità sulla dotazione di risorse naturali la Basilicata deve invece
trolli per arginare un fe- questro, ma non si sono cultura della sicurezza e a di guida adatte a fronteggia- giocare la sua sfida per il lungo periodo. Le risorse non
nomeno che assume pro- fermati a quella che poteva migliorare le capacità di gui- re i pericoli della strada. I infinite del sottosuolo e le risorse corrisposte alla Regione
porzioni degne di nota, so- essere una detenzione per da delle moto. Ieri mattina, corsi sono stati proposti ai Basilicata, abilmente negoziate da Filippo Bubbico e Vito De
no finiti due giovani tro- uso personale. Hanno con- nell’area parcheggi della Re- giovani delle scuole medie Filippo, devono costituire il pilastro affinché la Basilicata
vati in possesso di 26 gram- trollato in modo più appro- gione Basilicata, a Potenza, è superiori coinvolte nel pro- «possa liberarsi dal petrolio attraverso i vantaggi che le
mi di sostanza stupefacen- fondito il mezzo trovando stato allestito uno spazio at- getto «Icaro 2008» che vede derivano dal petrolio». Ecco perché una classe dirigente
te, divisa in dosi, tra eroina celati in diverse parti in trezzato per prove di guida impegnata Polizia Stradale, responsabile dovrebbe non promettere l’inefficace disper-
e cocaina. plastica dell’autovettura sicura sui ciclomotori. Per Questura e Ministero dei sione di un patrimonio per fittizi vantaggi immediati, ma
Si tratta di P.F. di 21 anni stessa, altri venti «pezzi» un’intera giornata, i forma- Trasporti. ramento di una prova teo- Nell’ambito del costruire un grande programma di efficienza energetica di
e T.G. di 28 anni, già in- di sostanza stupefacente, tori ed i tecnici della Fe- I promotori dell’iniziativa rica. Va ricordato come la progetto «Icaro 2008» livello regionale. Come? Ad esempio, agendo sul settore
cappati nelle maglie della pronta per essere spaccia- derazione motociclistica ita- sollecitano anche l’introdu- prova pratica stia dando, in ieri mattina occhi delle costruzioni per incentivare l’efficientamento ener-
giustizia per reati specifi- ta. I due sono stati arrestati liana e gli istruttori della zione dell’obbligo della prova termini di minore inciden- puntati sulla sicurezza getico degli edifici; riducendo la bolletta energetica degli
ci. Nel pomeriggio di ieri i e nel corso della serata so- scuola motociclistica italia- pratica nell’esame del paten- talità, ottimi risultati nei in moto enti locali per liberare risorse da destinare al migliora-
poliziotti della sezione no state eseguite perqui- na hanno tenuto mini corsi tino per il ciclomotore, che si Paesi europei che l’hanno già [foto Tony Vece] mento dei servizi locali; favorendo la realizzazione di im-
narcotici li hanno fermati sizioni locali e personali. teorici e pratici, differenti consegue con il solo supe- adottata. . pianti con mix produttivi equilibrati».

AVIGLIANO| È bagarre nell’opposizione SANDRA GUGLIELMI teggiare i componenti dei seggi elettorali o aver porto le sue scuse al Giordano per una
andare per nomina diretta. disattenzione dovuta a superficialità e non a

«Caso» politico
l AVIGLIANO. È bagarre ad Avigliano tra i Ad Avigliano i consiglieri di maggioranza e mala fede, ha voluto ribadire di aver «cercato
consiglieri di opposizione. Le schermaglie, quelli di minoranza hanno deciso di intra- di fare nomine con precisi criteri, ma as-
che hanno portato richieste di dimissioni di prendere, ognuno per la propria quota, una solutamente lontane dal clientelismo». «Sono
colleghi con minacce di presentare, in as- delle due possibilità previste: il centrosini- un essere umano - ha continuato - e posso

la nomina
senza di queste, le proprie, rese pubbliche stra è andato per sorteggio, mentre l’oppo- sbagliare, ma non penso che ciò possa giu-
attraverso un’istanza, riguardano, in realtà, sizione ha deciso di stilare una lista di no- stificare una richiesta di dimissioni per un
due dei sette componenti dell’opposizione del- minativi. mandato datomi dai miei concittadini». Scuse
la lista civica «Insieme per Avigliano», i due Una «dimenticanza», come è stata definita accettate? Francesco Giordano ha confermato

degli scrutatori
rappresentanti del centro cittadino (gli altri 5 dalla stessa protagonista della querelle, però, di rimanere sulle sue posizioni, anche se,
componenti sono dell’hinterland), Francesco nella compilazione dell’elenco, è stata fati- interrogato sulle dimissioni, ha dichiarato di
Giordano, promotore della protesta, e Ro- dica. Il consigliere Giordano, non consultato, voler rimanere in carica, poiché intende
saria Romano. La scintilla, che ha fatto esplo- ha ritenuto il comportamento della Romano «onorare sino in fondo il mandato elettorale,
dere una tensione probabilmente covata, è «di bassa caratura politica e comportamen- continuando collaborare, come fatto sinora,
stata la nomina degli scrutatori per le ele- tale» e fatto chiedere allo stesso le dimissioni con tutta l’amministrazione, al di là del co-
Nella minoranza è scontro tra consiglieri sulla zioni politiche del 13 e 14 aprile. della consigliera comunale, persona con la lore politico, a dare il mio contributo alla
lista dei nominativi. Accuse di L’attuale legge elettorale, la cosiddetta
«porcellum», termine coniato da una dichia-
quale ha dichiarato di non voler condividere
«nemmeno un attimo del mio tempo», ra-
comunità e a fare da tramite tra i cittadini, le
loro interrogazioni e il Consiglio». Il tutto
«dimenticanze» pilotate. E si scatenano le razione dello stesso ministro che l’ha scritta, gione per cui ha asserito il suo essere pronto finirà con una riconciliazione o ci saranno
il leghista Calderoli, che durante una pun- a rassegnare le dimissioni «immediatamente ripercussioni politico/amministrative? I la-
richieste di dimissioni tra Giordano e Romano tata di Matrix la definì «una porcata», dà la e in modo irrevocabile». tini asserivano che «la verità è figlia del
possibilità ai consiglieri di decidere se sor- Da parte sua la Romano, nell’affermare di tempo».