Sei sulla pagina 1di 110

No (Reindirizzamento da Noahism ) Pi correttamente scritto "Noachite". Secondo Halakhic giudaismo , come espresso nel almud , le !

eggi di No si applicano a tutta l"umanit# attra$erso la discendenza dell"uomo da un antenato paterno che nella tradizione e%raico si chiama Noah (il capo della sola &amiglia di sopra$$i$ere durante il 'ilu$io ). Nel giudaismo, "( nei No ( e%raico , "discendenti di No", ")igli di No") si ri&erisce a tutta l"umanit#. Nella tradizione e%raica, i termini (en Noach * )iglio di No o (at Noach * )iglia di No usato per ri&erirsi a un essere umano generico. +i sono sette leggi di No che sono applica%ili per tutta l"umanit#, senza distinzione di cultura o etnia. ecnicamente il termine (en Noach o (at Noach non signi&ica necessariamente che un mantiene indi$idualmente le !eggi di No , per,, in un uso pi moderno -uesto implicito. .rtogra&ia/ Persone che hanno &amiliarit# con la lettera e%raica "*" 0het solito scri$ere la parola Noachide, altrimenti scritto spesso di No per la comodit# di lingua inglese. +lassica 'e&inizione 1iudaismo sostiene che gentili (go2im "non e%rei 3letteralmente "Nazioni"4") non sono o%%ligati ad aderire a tutte le leggi della orah (anzi, loro $ietato di soddis&are alcune leggi, come la tenuta del sa%ato nella stesso identico modo come 5sraele 3 citazione necessaria 4). 1iudaismo ra%%inico e dei suoi discendenti moderni scoraggiano proselitismo . !e !eggi di No sono considerati come il modo attra$erso il -uale i non e%rei possono a$ere un rapporto diretto e signi&icati$o con 'io o almeno con&orme ai re-uisiti minimi di ci$ilt# e di diritto di$ino. 6n non*7%reo che mantiene la legge No in tutti i suoi dettagli detto di raggiungere lo stesso li$ello spirituale e morale come propria di 5sraele 0ohen 1adol (sommo sacerdote) ( almud, (a$a 0amma 89a). :aimonide a&&erma nel suo la$oro :ishneh orah (le leggi di re e il loro dominio 9,;;) che un 1er osha$ che preciso nel rispetto di -uesti Sette +omandamenti di No considerato un 1iusto &ra le Nazioni e si guadagnato un posto nel mondo a $enire. <uesto segue una dichiarazione simile nel almud (trattato Sanhedrin ;=>%). utta$ia, secondo :aimonide, un gentile considerato giusto solo se una persona segue le leggi di No speci&icamente perch? lui o lei ritiene che siano di origine di$ina (attra$erso la orah ) e non se $engono semplicemente considerati intellettualmente con$incente o %uone regole per $i$ere. 3;4 !egge No di&&erisce radicalmente dal diritto romano per i gentili (@us gentium), se non altro perch? -uest"ultima era una politica giudiziaria esecuti$a. 1iudaismo ra%%inico mai aggiudicato e$entuali casi di diritto di No (per No$ak, ;A98/B9 ss.), Cnche se gli studiosi non sono d"accordo sul &atto che la legge di No una parte &unzionale della Halakh# (c&. (leich). re categorie di Noachidi )onte/ 3B4 +i sono tre categorie principali di gentili 3$edi R. Dom o$ %en C$raham Clshe$ili, +hiddushei HaRit$a, :akkot Aa n.4. !a prima categoria il 1entile che adempie ai suoi o%%lighi come monoteista etiche. <uesta persona generalmente chiamato un (en Noach (o Noachide) signi&ica un discendente orgoglioso del No %i%lico. Nella tradizione e%raica No ei suoi &igli &u comandato di compiere sette comandamenti che ammontano a monoteismo etico 3$edere Caron !ichtenstein, !e sette leggi di No4 <uei 1entili che osser$iamo -uesti comandamenti sono considerati gentili giusti. Sono,

comun-ue, non e%rei e non sono considerati parte della societ# e%raica. Sono le persone giuste e riconosciute per le loro realizzazioni. utta$ia, rimangono parte della &ratellanza umana, ma non &a parte della societ# e%raica. +i sono -uelli che $anno al di l# di -uesto passaggio e si a$$icinano un tri%unale e%raico e, in cam%io di entrare in societ# e%raica, che giurano di osser$are i loro comandamenti e di essere monoteisti etici. ale persona chiamata 1er osha$. 'alla costituzione in pegno che egli adempia il suo o%%ligo di essere un monoteista etiche entra societ# e%raica. 7gli non un con$ertito e non di$enta e%reo. 5n realt#, egli pu, adorare -ualsiasi religione monoteista che sceglie. 7gli , tutta$ia, un gentile giusto e si accolsero nella comunit# e%raica. !ui il %en$enuto a $i$ere in -uartieri e%raici (a$re%%e do$uto in modo da scegliere), sostenuto da enti di %ene&icenza e%rei (se lo richiede), ed considerato parte integrante del tessuto della societ# e%raica in molti modi 3$edere almud Pesachim B;%E almud C$odah Farah G>% , Nachmanide, l"integrazione !i%ro dei +omandamenti, ;GE :aimonide, :ishneh orah, Hilchot Fechi"ah 6mattanah 8/;;, Hilchot :elachim ;=/;BE Ra"a$ad di Pos-uires, +ommento a :ishneh orah, Hilchot 5ssurei (iah ;H/=94. Sia il (en Noach e la 1er osha$ sono gentili giusti. utta$ia, il (en Noach non entrato societ# e%raica e &orse non desiderano. Pertanto, $iene trattato come un estraneo. 7gli rispettato come essere umano giusto, uno che sta compiendo il suo scopo di$ino nel mondo. utta$ia, egli non &a parte della comunit# e%raica. 7 "di -ueste due categorie di gentili che la letteratura talmudica a&&erma/ :idrash Ra%%ah (amid%ar =9/=B (Salmi ;HG/9) ". 1d ama i giusti" 1d ha detto/ "5o amo -uelli che mi amano e cosI mi si dice (; Samuele B/8=) "Poich? io onoro -uelli che mi onorano". Cmano me cosI mi piace loro in cam%io ". Perch? 'io ama i giustiJ Perch? la giustizia non una successione o di una caratteristica di &amiglia. Si scopre che i sacerdoti sono da una &amiglia sacerdotale e le$iti sono da una &amiglia le$itico come si dice (Salmi ;8>/;A*B=) ". casa di Cronne %enedica 'ioK . casa di !e$i %enedica 'ioK "Se -ualcuno $uole di$entare sacerdote 3dalla &amiglia di Cronne4 o di un le$ita che non pu, perch? suo padre non era un sacerdote o un le$ita. utta$ia, se -ualcuno $uole di$entare giusti, anche se un gentile che pu,, perch? non una caratteristica di &amiglia, come si dice (i%id.) ". coloro che temono 'io %enedica 'ioK" Non dice la casa di coloro che temono 'io, ma coloro che temono 1d. Non una caratteristica di &amiglia. Piuttosto, da soli hanno scelto di temere e amare 1d. Pertanto, 1d li ama. :idrash Si&ra, Ccharei :ot =A/;8 (!e$itico ;9/=>) "che l"uomo de$e compiere e con la -uale $i$r#." Ra%%i Dirmi2ah dire%%e/ Lediamo da -ui che anche un gentile che soddis&a le sue leggi come un 3e%reo4 sommo sacerdote. C$re%%e anche detto/ (B Samuele M/;A) "7 che sare%%e adatto per i sacerdoti, le$iti e israeliti" non -uello che dice piuttosto "e che sare%%e adatto per grandi uomini * o Signore 'io". C$re%%e anche dire/ (5saia BG/B) :ainLariation/ ". aprire le porte in modo che la nazione giusta, custode della &ede, pu, entrare" "Cprire le porte in modo che i sacerdoti, le$iti e israeliti possono entrare" non -uello che dice piuttosto (Salmi ;;9/B=) "<uesta la porta del 1d, sacerdoti, le$iti e israeliti" non -uello che dice piuttosto "<uesta la porta di 'oE giusti essa entrano." C$re%%e anche dire/ (Salmi 88/;) "+anta con gioia, o sacerdoti, le$iti e israeliti" non -uello che dice piuttosto "+antate con gioia, o giusti, a causa di

'o." C$re%%e anche detto/ ". )are il %ene, 'io, alle persone %uone" (Salmi ;B>/H) ")ate del %ene, 1d, ai sacerdoti, ai le$iti e israeliti" non -uello che dice piuttosto Lediamo da -ui che anche un 1entile che segue i suoi comandamenti 3come giusto come -uella e%raica4 sommo sacerdote. !a terza categoria di 1entile che non un monoteista etiche. !ui sta $iolando il patto 1d con No e la sua discendenza e sar# punita per -uei peccati. 7 "con -ueste persone che l"e%raismo ha un atteggiamento molto am%i$alente. 'a un lato, essi agiscono contrariamente a scopo di 'o nel mondo. Per -uesto moti$o, l"e%raismo cerca di prendere le distanze da loro e%rei. '"altra parte, sono persone create a immagine di 'io e de$e essere rispettato come tale. 5l compromesso che le loro caratteristiche positi$e, esempi dei -uali a$remo presto $edere, sono riconosciuti e rispettati. utta$ia, i loro tratti negati$i non sono mai completamente dimenticati e la piena integrazione sociale di -ueste persone scoraggiato. almud Semachot =;/=9 Ra%%i Dehudah ha detto/ 3!a euolog2 di un 1entile 4 ChimK 5l %uono, ahimK 5 &edeli che mangia il &rutto del proprio la$oro. 35 saggi4 gli disse/ +he cosa allora hai lasciato per il degnoJ 7gli rispose/ Se egli 3il gentile4 era degno perch? non do$re%%e essere lamentato in -uesto modo. Pro&essor Saul !ie%erman, greca in Palestina e%raica, p. MM !e $irt enumerati in -uesto elogio sono puramente secolare, non c" traccia di religione in loro. !"uomo era %uono, &edele e goduto i &rutti del suo la$oro. 5 1entili si parla un pagano, lui non n? un semi*proselito n? un cristiano, non si &a menzione del suo timore di 'o ... 5 ra%%ini capito la societ# pagana e accreditati con le $irt, non era pri$o di. almud C$ot H/=8 3(en Czzai4 dire%%e/ non consideriamo chiun-ue con disprezzo, e non ri&iutare nulla, poich? non c" uomo che non ha la sua ora e nulla che non a%%ia il suo posto. almud C$ot 8/;= <uei 1entili che hanno lo status di 1er osha$, che hanno richiesto l"accettazione nella societ# e%raica e hanno promesso o%%edienza ai loro comandamenti, sono trattati -uasi come gli e%rei. +oloro che hanno lo status di (en Noach perch? non hanno chiesto l"accettazione sono rispettati, ma non sono trattati come &ratelli. 7ssi rice$ono un trattamento lettera*o&*the*legge perch? trattarli oltre che sare%%e -uello di sminuire i nostri &ratelli +he cosa un 1er osha$ guadagnato se un (en Noach $iene trattata la stessaJ +he collegamento in pi c" tra compagni e%rei e all"interno dell"intero e%raica N 1er societ# osha$ se tutti sono trattati pi speci&icamenteJ Si consideri il caso di una &amiglia. :io &ratello ha %isogno di prendere in prestito denaro e sa che se mi chiede gli dar, il pacchetto speciale per &amiglie senza interessi. <uesto tipo di trattamento &amiglia ci si solidi&ica come unit# e aumenta l"amore tra di noi. 5o non odio tutti gli altri, perch? io tratto mio &ratello appositamente ma ho un accordo che la mia &amiglia rice$e un trattamento speciale .ra, cosa succede se un estraneo &uori dalla strada %ussa alla mia porta e io gli dar, anche il mio prestito speciale &amiglia senza interessiJ Perde la sua particolarit# e non $i alcuna di&&erenza tra il mio legame con mio &ratello e il mio legame con un ragazzo &uori dalla strada. 'o$rei trattare ogni essere umano ugualmente o de$o trattare tutti %ene e riser$a un trattamento da$$ero speciale per la mia &amigliaJ !o stesso $ale anche all"interno della societ# e%raica osha$ N 1er. utti i mem%ri, e%rei e gentili, sono uniti insieme come una comunit# unita nel suo unico scopo di adorare l"unico 'io. :entre noi trattiamo tutti gli esseri umani con il rispetto do$uto alla persona creata a immagine di 'io, coloro che all"interno della societ# e%raica osha$ N 17R leggermente migliore trattamento. 7ssi sono gestiti al di sopra e al di l# della lettera di interazione umana comune.

+i sono -uelli che sottolineano -ueste di&&erenze di trattamento e $ogliono dimostrare che l"e%raismo anti*1entile. utto il contrario. !"e%raismo una delle poche religioni che riconosce che anche -uelli di &uori della sua &ede pu, essere sal$ato e li consente nella sua comunit#. Righteous 1entiles hanno un posto nel mondo a $enire e possono scegliere di unirsi societ# e%raica, se lo desiderano. Se il declino l"in$ito poi si sono dati il pieno rispetto che -ueste persone rette meritano. 6so moderno Negli ultimi anni, No $enuto a ri&erirsi ai non e%rei che si s&orzano di $i$ere in accordo con le sette leggi di No, i termini "No osser$anti" o "Noachidi orah centrati" sare%%e pi preciso, ma sono raramente utilizzati. !" arco%aleno , ri&erendosi alla No o Prima Clleanza (1enesi A), il sim%olo di molti gruppi organizzati di No. 6na persona non e%rea di -ualsiasi etnia o religione, indicato come un pipistrello "&iglia" o %en "&iglio" di No, ma la maggior parte delle organizzazioni che si de&iniscono sono composti da pagani, che stanno mantenendo le !eggi di No. Secondo il anach , ("nei No letteralmente i &igli di No 384 sono discendenti di No, l"unico sopra$$issuto del dilu$io che ha distrutto tutta l"umanit#. 'i No &igli Sem , +am e Oa&et insieme con le loro mogli e la moglie di No Naamah anche sopra$$issero al dilu$io a %ordo dell"arca. 6na $olta che i sopra$$issuti sono stati in grado di lasciare l"arca di terreno asciutto hanno cominciato a iniziare nuo$e &amiglie e ricostruire la terra. !a storia di No culmina nella promessa di 'io a No che non a$re%%e mai pi distrutto il mondo tramite un dilu$io. 5l segno di -uesta promessa era l" arco%aleno 3H4 !e leggi di Cdam 5nsieme con la promessa di una nuo$a $ita che 'io rista%ilI le sei leggi originariamente dato a Cdam 3>4 nel giardino (di$ieto di idolatria , 3G4, la %estemmia, il &urto, l"omicidio, il sesso illecito e il comando per istituire tri%unali di giustizia) e ha aggiunto un nuo$a legge, il di$ieto di mangiare l"arto di un animale $i$o. .%%ligo uni$ersale Perch? -ueste leggi sono state date alla nuo$a prima &amiglia di umanit# tutti gli esseri umani sono o%%ligati a soddis&arle. <ueste leggi sono discusse in tutto il almud in particolare nel Sinedrio >Ga . 5l :edioe$o saggio ra%%ino :oshe (en :aimon (il Ram%am ) ha raccolto tutte le decisioni nel almud e halachiche decisioni a suo tempo e le mise chiaramente in modo che tutti potessero conoscere i loro o%%lighi. 5l Ram%am chiama -uesta grande opera della :ishnah orah . 7rano non solo le leggi e%raiche registrati con le loro spiegazioni in :ishnah orah , ma le !eggi Noachide sono stati raccolti anche con la loro spiegazione nella Ram%am s "grande opera in Se&er Sho&tim nel li%ro ultimo Hilchot :elachim 6":ilchamot . 5l grande rinno$amento Nel corso degli ultimi duemila anni da -uando l"espulsione del popolo e%raico dalla terra di 5sraele aderenti alle leggi Noachide stato sparso, se non esistente. C causa della pesante persecuzione degli e%rei, le persone chi non nato nella protezione di una comunit# e%raica, spesso hanno scelto di con$ertire piuttosto che semplicemente osser$are le !eggi Noachide . +on la regathering dei e%raico persone alla propria terra stato possi%ile per le persone di osser$are ancora una $olta le !eggi Noachide . .ggi un mo$imento moderno di seguaci della legge noachide esiste, chiamandosi ("nei No o Noachidi in onore di No loro antenato che ha rice$uto -ueste leggi da 'io.

Cnche se relati$amente nuo$o mo$imento ("nei Noah ha gi# &atto seri passi a$anti nello s$iluppo della loro comunit# emergente. Cnche se un nuo$o Noachides mo$imento riconoscono l"impatto delle leggi di No in Cmerica. Non solo ha -uesto impatto stato riconosciuto da Noachidi ma anche gli eP presidenti Ronald Reagan e 1eorge (ush ha u&&icialmente riconosciuto le radici del go$erno americano nelle !eggi di No. 3M4 Recentemente un Clto +onsiglio di ("nei No stato costituito dalla nascente Sinedrio per aiutare nello s$iluppo delle leggi e della comunit#. .rigin Secondo la narrazione %i%lica, il dilu$io copri$a tutto il mondo uccidendo ogni creatura super&icie* dimora, tranne No, la sua &amiglia e le creature della arca . 'opo il dilu$io, 'io suggella un patto con No, con i seguenti ammonimenti ( 1enesi A )/ +i%o/ ". 5noltre, la carne con la $ita il sangue in esso non mangiare" (=A/=H) .micidio/. "Lorrei anche domandare circa il $ostro sangue, la $ostra $ita, di tutti gli animali, e da ogni umano mi in&ormarsi sangue di suo &ratello +hi sparge il sangue dell"uomo, dall"uomo il suo sangue sar# sparso, perch? ad immagine di 'io si &atto uomo ". 5l almud (tractate Sinedrio >Ga N %, citando ose&ta Sinedrio =A/=H) a&&erma che l"istruzione di non mangiare "carne con la $ita" stato dato a No, e che Cdamo ed 7$a a$e$ano gi# rice$uto altre sei comandamenti. 5 restanti sei sono esegeticamente deri$ati da una &rase apparentemente super&luo in 1enesi B/;G. 3;4 Nazioni Settanta !a tradizione talmudica che ci sono settanta &amiglie linguistiche del mondo si %asa sulla lista dei discendenti di No 3;4 . <uesta tradizione di settanta (doppietta) meta*nazioni radicata. Secondo il :idrash ciascuna delle nazioni settanta posto sotto la protezione di un angelo speciale, ad eccezione di 5sraele, il cui protettore 'o stesso. 3B4 5l settanta %uoi sacri&icati a%ernacoli sono stati o&&erti per espiare le nazioni settanta. "1uai alle nazioniK" dice Ra$ Dochanan, "per a$er su%ito una perdita 3per a$er distrutto il empio4 e non si rendono conto della entit# della perdita. :entre il empio esiste$a l"altare 3sacri&ici4 espiato per loro, ma ora 3da essere distrutto4 che espiare loroJ " 384 Secondo molti commentatori 3H4 -uesto concetto sem%ra essere alla %ase 'eut. 8B/9 che dice che 'o "sta%ilito i con&ini delle nazioni 3cio le settanta nazioni4 ... secondo il numero dei &igli d"5sraele "* $ale a dire il settanta che discese in 7gitto con Dako$ 3>4 5 settanta mem%ri del Sinedrio anche corrisponde$ano alle settanta nazioni del mondo. 3G4 !a legge e%raica richiesto che ogni mem%ro del Sinedrio do$re%%e a$ere su&&iciente conoscenza delle lingue settanta per essere in grado di ascoltare la testimonianza senza interprete. Settanta !ingue +" stata una discussione tra R. 7leazar e R. Oohanan per -uanto riguarda le lingue parlate prima della dispersione. Secondo il primo, ogni nazione ha il suo linguaggio, anche se capI tutti gli altri, mentre il secondo, che soltanto l"e%raico era parlato. 394 6n apprezzamento interessante delle -ualit# di $arie lingue -uello dato da Oonathan di (et 1u%rin. "+i sono," dice, "-uattro lingue sottili che do$re%%ero essere utilizzati da tutto il mondo/. 1reci per la poesiaE latine per la guerraE aramaico per il canto &une%re, e l"e%raico per il discorso generale" Clcuni aggiungono che i caratteri della lingua assira do$re%%ero essere presi in prestito, ma non il

linguaggio stesso, che non un originale. 3A4 Secondo una Haggadah, gli angeli capiscono tutte le lingue tranne l"aramaico, e -uindi si raccomanda di non pregare in -uella lingua. 3;=4 1a%riel, per,, un"eccezione alla regola, per il suo insegnamento il haggadah attri%uisce la conoscenza di Ooseph di tutte le lingue settanta. "1li astrologi," legato in Haggadah ", ha detto a )araone/ "+he cosa uno schia$o che stato ac-uistato per $enti sicli d"argento regola su di noiJ" )araone rispose/ ":a lo tro$o dotato di attri%uti regaleK" "Se -uesto il caso," hanno risposto, "egli de$e conoscere le lingue settanta." Poi 1a%riel gli ha insegnato tutte le settanta lingue " 3;;4 !a orah stata scritta in settanta lingue in modo che le nazioni non do$re%%ero essere in grado di in$ocare l"ignoranza come scusa per il rigetto. 3;B4 ra le settanta lingue la pi no%ile l"e%raico, perch? in esso stata pronunciata la parola creatrice di 'o. 3;84 Proprio come ci sono stati settanta nazioni 3;H4 , le parole della orah scolpita sulle ta$ole sul monte 7%al 3;>4 sono stati scritti in settanta lingue 3;G4 in modo che tutte le nazioni possano leggerlo. Per la stessa ragione, la $oce di 'io al Sinai si di$isa in settanta lingue. 3;M4 Parallels alle nazioni Settanta Hara$ 'a$id )einstein spiega il signi&icato dei molti parallelismi alle nazioni settanta/ i linguaggi settanta in cui la orah stato tradotto, i settanta o&&erte dei a%ernacoli, i settanta mem%ri del Sinedrio. 5n e&&etti, il $ersetto "7gli sta%ilI i con&ini delle genti secondo il numero dei &igli di 5sraele" 3;94 , il commento Saggi che 'o ha sta%ilito settanta nazioni, perch? la &amiglia di 1iaco%%e conta$a settanta -uando scese in 7gitto. Perch? era necessario che il numero di nazioni per corrispondere al numero di e%reiJ 5noltre, al termine dei -uaranta anni nel deserto :os spiegato esimo orah per gli e%rei in tutte le lingue settanta. 3;A4 Perch? era necessario per lui da utilizzare settanta lingue in cui tutti i suoi ascoltatori erano e%rei di lingua e%raicaJ .gnuna delle nazioni settanta rappresenta$a una caratteristica unica, come dicono i saggi, uno eccelso in guerra, un altro nella licenziosit#, un altro in %ellezza e cosI $ia. utte -ueste $irt e le tensioni di carattere nazionale sono presenti in 5sraele, nonch? per ogni persona ha i regali per s$iluppare e tentazioni da superare. 1d $uole tutte le nazioni a salire al loro massimo potenziale spirituale. <ueste $ariazioni erano presenti negli indi$idui della &amiglia di 1iaco%%e. 7 le lingue settanta utilizzate da :os paralleli settanta s&accettature della orahE ogni "dice lunga" a una delle caratteristiche settanta con cui 'o ha popolato il mondo. (Pu, anche essere suggerito che ciascuna delle settanta o&&erte dei a%ernacoli espiato i peccati di ognuna di -ueste caratteristiche nazionali settanta presenti all"interno di 5sraele, e di conseguenza le nazioni del mondo ha %ene&iciato di -uesta espiazione uni$ersale). 5sraele, come il modello spirituale del mondo, stato -uello di dimostrare in s? che eminenza alla portata di ogni nazione, che ogni tipo di persona pu, $i$ere una $ita orah. Pertanto, una parte signi&icati$a della $ita e%raica ruota intorno al numero settanta a sim%oleggiare che ogni tratto nazionale pu, di$entare s&ruttata per scopi sacri. 3B=4 a%ella delle Nazioni !a maggioranza degli studiosi palestinesi e %a%ilonese considerato il ta$olo etnologico di essere una semplice narrazione storica, l"enumerazione, senza alcuna pretesa di completezza, i discendenti di No, e che indicano i luoghi che a$e$ano scelto per le loro rispetti$e residenze. <uesto chiaramente espressa da R. Huna di Se&&oris, che, interpretando +antici G/=9 come un"allusione alle

nazioni e le loro lingue, dice/. "SiPt2 e ottanta sono cento-uaranta 'i -uesti, ci sono settanta nazioni, ciascuna delle che possiede una lingua a parte, ma non uno script separato, e settanta altre nazioni, ciascuna delle -uali possiede sia un linguaggio separato e uno script separato, come per le nazioni che possiedono n? un linguaggio separato n? uno script separato, sono innumere$oli "(+ant . R. lc). 5n un midrash dopo, il ":idrash ha*1adol," si deduce dal +ant. $i. 9 che c"erano solo sessanta nazioni originali, eliminando dalla ta%ella etnologico delle dieci nazioni discendenti di Oa&et, 1omer, Oa$an, prosciutto , +ush, Raama Shem, :izraim, Cram, e Ooktan. Per -uanto riguarda le lingue, il ":idrash ha*1adol" conta settantadue, come &anno le autorit# cristiane. "5l numero totale dei paesi che i &igli di No, di$isi tra i loro discendenti era ;=H, di isole, AA, di lingue, MB,. 7 di script, ;G alla -uota di Oa&et caduto HH paesi, 88 isole, BB lingue, e > scriptE Ham rice$uto 8H paesi, 88 isole, BH lingue e > degli scriptE Sem, BG paesi, 88 isole, BG lingue e G script ". !"ipotesi Haggadic che ci sono settanta nazioni e lingue del mondo si %asa sulla ta%ella etnologico dato in 1enesi ;=, do$e sono elencate settanta nipoti di No, ognuno dei -uali di$entato il capostipite di una nazione. 1li scrittori cristiani hanno preso in precedenza anche -uesta ta%ella come determinare il numero di nazioni e lingue esistenti, ma resa dei conti con la Settanta, che conta settantadue nipoti di No, non ci de$ono essere settantadue nazioni e lingue (c&r. Cgostino, "'e +i$itate 'ei "E Cnio, nel suo commento al secondo li%ro di (eroso,. %ozzetto Czaria dei Rossi," 7na2im ":e"or, 5mre (inah ", Q!L555).. !"Haggadah sem%ra a$er seguito in -uesto caso la teoria degli ellenisti, che considera$ano il ta$olo etnologico come di$isione scienti&ica e completa del genere umano in tre gare, distri%uite &ra tre zone distinte. <uesta teoria esposta nel !i%ro dei 1iu%ilei, "e all"inizio del trentatreesimo giu%ileo hanno di$iso la terra in tre parti tra Sem, +am e Oa&et, secondo la loro eredit#" (cap. L555.). 7numerazione delle Nazioni Li un certo disaccordo su come il conteggio delle settanta nazioni de$e essere deri$ato dai seguenti $ersetti. 6n conteggio dei nomi * tra Sem, +ham e Da&et, ri$eler# un totale di settanta-uattro anni. 5l comune di sistema (dopo Pesikta FutresaE orah Sheleimah A/;;=) di attri%uire ;H nazioni per Da&etE 8= a +ham, e da BG a Sem, per un totale di settanta. Sem, +ham e Da&et si sono omessi, come sono i )ilistei che, secondo 1enesi ;=/;H sono designate come una razza mista. Cltri includono i )ilistei, ma omettono Nimrod da cui una nazione separata non discese. Dalkut Shimoni 3B;4 attri%uisce ;> nazioni per Da&et, 8B a +ham, e BM a Sem, per un totale di MH. utta$ia, Sem, Crpakshad, Shelach e mai erano troppo giusti per essere anno$erato tra il generale, lasciando ancora una $olta il totale a M=. 5denti&icazioni 5 tentati$i sono stati &atti dai ra%%ini per identi&icare -uelle nazioni che non erano noti al lettore medio. argumim a 1enesi ;= e 5 +hron. i., sia il palestinese e il almud %a%ilonese, e $ari midrashim, interpreto molti dei nomi delle nazioni %i%lici alla luce della loro conoscenza geogra&ica e etnologico. 5 link che seguono elencano le identi&icazioni ra%%iniche secondo Samuel 0rauss, la seconda colonna che d# i paesi o luoghi con cui le $arie "nazioni" sono associati. 5 &igli di Sem non sono stati identi&icati dai ra%%ini perch? si erano conosciuti, e delle nazioni cananee solo i seguenti posti sono date/ Crthasia (citt# della )enicia)E 1e%alene (in 5dumea)E Ccra (in !i%ano)E Cradno (in )enicia), 7mesa (in Siria), 7pi&ania (in Siria)E +alliroe (ad est del :ar :orto), Sidone, ripoli ()enicia), +ipro. 'opo il dilu$io, l"umanit# era ancora un corpo unito, che $i$ono in un posto, la zona ora conosciuta

come :esopotamia o in 5ra-, do$e il igri e l"7u&rate &iumi scorrono attra$erso una &ertile pianura. <ui le persone si erano sta%iliti e dato alla luce %am%ini. 5l loro stato di sicurezza era cosI grande che hanno cominciato a considerarsi i padroni di tutta la creazione, pronti a s&idare 'io stesso per la supremazia. Hanno $isto la loro propria unit# come la chia$e per -uesto, e che non ha commesso i peccati di in&edelt# %anditismo e sessuale (%estialit#) per i -uali la generazione precedente era stata condannata. Sono stati gentili e amare l"un l"altro, ma sono cresciuti arrogante come un gruppo e hanno deciso di costruire una torre alta, la orre di (a%ele (Porta del Paradiso, sumera/ Nun.0i), da cui partire per ottenere un accesso al cielo. <uesta era una &orma di idolatria ($iolazione del Patto di No), e la loro punizione dalla corte celeste era che le loro lingue de$ono essere con&usi. Non a$re%%ero pi capirsi come prima. <uesta &u l"origine delle lingue separate come ora a%%iamo loroE settanta lingue di %ase sono stati sta%iliti, da cui tutte le lingue di oggi discendono. <uesto stato anche il numero delle nazioni attuali del mondo non e%raico prima di essere suddi$isi e mescolati. C causa delle loro di&&erenze linguistiche appena ac-uisite, le persone hanno cominciato a litigare per la costruzione della torre e sono stati costretti ad a%%andonare il progetto. Hanno deciso di allontanarsi da -uesto luogo centrale, e ri*assem%lati in luoghi di$ersi a seconda di -uale lingua parlassero. +osI, le &amiglie della terra di$ennero sta%ilirono nelle loro posizioni separate. :entre accade$a tutto ci,, le sette leggi in tutti i loro dettagli erano stati insegnati da un"accademia di 1erusalemme &ondata da Sem, &iglio di No, e suo nipote 7%er. +hiun-ue $ole$a era li%ero di andare e imparare. utta$ia, $arie tentazioni e le distanze tra i popoli erano in aumento. Presto le nazioni s$iluppate culti idolatrici di loro, sulla %ase l"errore dei primi astronomi che pensa$ano che, poich? le stelle ei pianeti erano che ser$e il loro +reatore, era proprio di adorarli, in$ece di lui. 7 "da -uesti astro&ili che pi tardi sare%%ero &initi tutti i $ari tipi di astrale N solare culto che sare%%e di$entato il &ondamento per -uasi tutte le religioni idolatriche 1entile. Sem e 7%er erano studiosi di tutta la orah, come noto agli e%rei di oggi, ma nel loro tempo solo le sette leggi &ossero state e&&etti$amente mani&estata come comandamenti per il popolo di osser$are e mantenere, il resto rimasto, per cosI dire, " in cielo. " 5n -ueste circostanze, sorse il primo re mal$agio, Nimrod di 6r, che ha costretto tutti gli altri a sottomettersi a lui &acendosi un oggetto reale di culto. <uesto stato il primo esempio di una &orma di tirannia che non mai scomparsi, una tirannia sullo spirito umano come si s&orza per la $erit# e per la li%ert# di esprimerlo. !a soluzione arri$, grazie agli s&orzi di un uomo, i cui discendenti di$entata il popolo e%raico stessi, ancora oggi l"o%ietti$o primario per tutti -uesti go$ernanti mal$agi. <uest"uomo era C%ramo, nato a 6r in una &amiglia di idolatri, arri$ato dal suo stesso ragionamento alla conclusione che solo il +reatore stesso de$e essere adorato e ser$ito, e che il suo nome de$e essere &atto conoscere a tutta l"umanit#. Nimrod ha cercato di uccidere C%ramo per a$er parlato contro il suo culto dominante, ma C%ramo era miracolosamente sal$ato. Poi 'io gli disse di lasciare la sua terra natale e di recarsi in "una terra che io ti indicher,". <uesta era la terra di 5sraele, la erra Santa, che 'io ha dato ad C%ramo e ai suoi discendenti in eredit#, come luogo in cui tenere tutti i Suoi comandamenti della orah, e -uindi di essere $icino a lui. C%ramo ha studiato presso l"accademia di Shem e 7%er +i C%ramo ha studiato presso l"accademia di Shem e 7%er, ed egli ha ac-uisito una grande saggezza. Liaggia$a con la moglie e le sue greggi e mandrie, che o&&re ospitalit# a persone e discutere i concetti di di$init# con loro, ciascuno secondo il suo li$ello. Sarah, nel &rattempo, ha incaricato le donne. C%ramo ha scritto li%ri e ha dedicato tutta la sua ricchezza a &are la gentilezza di tutti coloro che ne a$e$ano %isogno. Ha portato gli altri alla comprensione delle le sette leggi, da cui egli stesso era legato, ma i suoi s&orzi per la di&&usione di -uesta consape$olezza gli $also una molto pi alta ricompensa, i suoi discendenti do$e$ano essere dato il pri$ilegio di tenere tutta la orah nel maniera e%raica.

'opo che erano passati molti anni, senza &igli, la prima moglie di C%ramo, Sara, ha dato alla luce 5sacco, in cui la saggezza di C%ramo e la sua %enedizione do$e$ano essere continuato. Sarah a$e$a gi# permesso ad C%ramo di prendere una seconda moglie, Hagar, in modo che potesse a$ere un &iglio. Cgar partorI 5smaele, nel -uale origine ara%a e la leadership musulmana. 5smaele s&idato 5sacco per l"intera successione, anche se non stato tro$ato degno di -uesto, la sua grandezza continua, ed morto giusto e stimato. 5saac ha continuato il la$oro di C%ramo a sua $olta, senza mai lasciare la erra Santa per tutta la $ita. Suo &iglio, Oaco%, ha completato il compito originale di paternit# dodici &igli e portarli a $i$ere in 7gitto presso il comando di 'o. <uesti dodici uomini di$ennero i padri del popolo e%raico. Oaco% stata impugnata anche per la successione di suo &ratello gemello 7sa. Potere occidentale e successo, come hanno ri$elato drammaticamente in ascesa dell"5mpero Romano, nato a 7sa. 1iaco%%e sape$a l"indegnit# di 7sa e catturato la sua $erit# da lui impersonando prima del loro padre, in seguito anche s&uggire la $endetta del &ratello. )igli di 5sraele in 7gitto +ontrariamente a -uanto alcuni potre%%ero dire si pu, dimostrare che, -uando Oaco% ha portato la sua &amiglia in 7gitto, l"osser$anza delle sette leggi era %en noto come si $ede nella con&essione negati$a del egiziano (ricordate la maggior parte delle leggi di No sono risultati negati$i). 'opo dodici &igli di 1iaco%%e sono morti, un empio re d"7gitto, il &araone, si propone$a di ridurre in schia$it il popolo e%raico, di distruggere le loro concezioni spirituali ed etiche, e di limitare la loro indipendenza di pensiero. +osI la situazione rimasta per centinaia di anni. :a 'io $ide le loro so&&erenze, e ricord, il rapporto di amore di$ino che 7gli a$e$a &atto con C%ramo, 5sacco e 1iaco%%e. 5n un tempo &issato, li port, &uori dall"7gitto tra grandi piaghe e prodigi, attra$erso la mano del pro&eta scelto, :os, che a$e$a tro$ato degno di insegnare e di guidare. :os condusse gli e%rei &uori nel deserto del Sinai, e si sono riuniti in una piccola montagna do$e :os salI al 1d sotto gli occhi di tutti. Rimase lI che rice$e tutta la orah da 'io attra$erso le sue &acolt# pro&etiche, e poi scese ad insegnare a loro. +osI, il popolo e%raico sono stati sta%iliti come esistono oggi, il compito di mantenere l"intero corpo dei comandamenti di$ini (le leggi di No, pi -uelli aggiunti al di sopra di loro che costituisce il Patto di :os 3G;84 ha ri%adito). <uesto e$ento ha a$uto luogo nel corso dell"anno ;8;B a+ (prima dell"era $olgare). 5n -uesto periodo, durante il -uale il mondo intero era a conoscenza di ci, che sta$a accadendo, lo stato del 1iardino dell"7den stato restaurato per l"umanit#. (<uesto stato do$e$a essere perso di nuo$o attra$erso altri peccati ed errori di giudizio.) !e altre nazioni sono stati ancora una $olta date le sette leggi che era stato detto di No, e gli e%rei hanno a$uto il compito di insegnare loro. 'a allora in poi, tutti i non*e%rei che hanno mantenuto le sette leggi erano conosciuti con il titolo e%raico di +hasidei 6mot ha*.lam o "giusti delle nazioni". +osI gli e%rei sono stati portati &uori dal deserto e restituito alla terra d"5sraele, il luogo in cui natura era in &orma per la saggezza e per l"osser$anza della legge della orah. +i hanno o%%edito ai comandamenti di impostare un re su se stessi per go$ernare secondo la orah e di costruire un tempio sul sito originale altare a 1erusalemme per l"o&&erta dei sacri&ici, come la legge prescri$e. 5n -uesti modi hanno eseguito il compito di collegare tutta la creazione terrena alla sua origine in cielo. :entre gli e%rei hanno $issuto sulla loro terra, con il empio in mezzo a loro, a$e$ano un alto li$ello di consape$olezza spirituale. !a pro&ezia era una costante nella loro $ita. <uesti secoli ha $isto anche la nascita di altri imperi/ 1recia, con la sua eccellenza scienti&ica e artistica, e la Persia e di (a%ilonia, con altamente s$iluppati culti stregoneria di un genere ormai scomparso. 5l mondo

greco ha prodotto molti $eri grandi pensatori, come il &iloso&o Cristotele, ma il suo culto della %ellezza ha portato molte persone ad un modo di auto*indulgente della $ita, immorale e idolatrico. 5n&luenza greca in con&litto con la orah +osI, ine$ita%ilmente, attra$erso -uesto 1entile in&luenza greca, cosI come gli altri, $i erano elementi che entr, in con&litto con la orah e il mondo della cultura e%raica. 'urante i primi anni del Secondo empio, -ueste &orze montato una campagna a tutto campo per con-uistare la terra di 5sraele e di costringere gli e%rei dalla orah. <uesti 1reci oppone$ano la orah tanto a causa delle sette leggi come da -ualsiasi preoccupazione per la $ita condotta dagli stessi e%rei. Lole$ano in-uinare saggezza e%raica con concetti impuri al punto in cui a$re%%e perso la capacit# di in&luenzare non e%rei a &a$ore della pratica Noachide. Hanno in$iato truppe nella stessa empio Santo, nel tentati$o di distruggere i suoi altari e di contaminare l"olio sacro utilizzati per l"illuminazione delle lampade. Non era un atto di distruzione casuale/ -uesto olio e la sua luce corrisponde al ser$izio empio al mantenimento di pura saggezza orah. utta$ia, il +ohanim, il ramo sacerdotale della nazione e%raica che erano dedicata al ser$izio del empio, aumentato in ri$olta armata contro l"in$asore. +on l"aiuto di$ino, hanno guadagnato una $ittoria militare. Su ri*entrare nel tempio, hanno scoperto una singola %occetta di olio che era rimasto sigillato contro la contaminazione. +ontene$a solo olio su&&iciente per un giorno, ma hanno &iducia in 'o. 5n un ulteriore miracolo, la luce durata otto giorni interi &inch? pote$a essere preparato l"olio pi puro. <uesta &u l"origine della &esta e%raica attuale di +hanukah, do$e le luci sono accese per otto giorni nella perpetuazione del miracolo. !a $ittoria contro i greci non si limit, a &issare la nazione e%raica contro un in$asore, ma anche ripristinato orah al suo posto e mantenuto tutto l"ordine morale del mondo. 1li e%rei a$e$ano $into anche la capacit# di insegnare le sette leggi, senza inter&erenze, e nel corso degli anni successi$i, la loro in&luenza cresciuta. Sorse un mo$imento tra i greci e le altre nazioni ad a%%andonare la cultura greca e cercare orah illuminazione, in$ece. 5n tempi empio 5n tempi empio, i non e%rei che hanno preso &ormalmente sul do$ere di osser$anza delle sette leggi sono stati dati il diritto di $i$ere nella terra di 5sraele al &ianco degli e%rei, condi$idendo le sue intuizioni e le gioie di$ine insieme a loro. Sia all"interno del paese che all"esterno si &ormarono grandi comunit# in colla%orazione con le sinagoghe. Cl tempo della nascita di Roma imperiale erano di$entati cosI importante che il go$erno romano ha dato loro uno status speciale in legge, con l"in&luenza delle loro credenze sentito tutto l"impero. <uesti sono stati poi chiamati "1*d&earers." 7rano conosciuti come "1*d&earers," 2irei shama2im in e%raico. 5n 5talia e in altre regioni occidentali dell"impero erano chiamati dai metuentes e-ui$alenti latini. Nelle terre di lingua greca a est, do$e erano molto pi numerosi, erano conosciuti come pho%oumenoi (timorati di uno) o theose%ei (adoratori di 'o). 6na lapide tro$ata nella sinagoga di C&rodisia in urchia nel ;AMG, per commemorare i donatori per carit#, dotato di due distinti gruppi di nomi/ uno di e%rei, ma l"altro di 1reci, come "Pol2chronios", "Cpianos," e " Ctenagora, "e si diretto con le parole/" e anche -uesti timorati di uno .... " 6n"iscrizione simile stata tro$ata anche nella sinagoga di Sardi, -uesta $olta con tre gruppi di nomi/ nati e%rei, con$ertiti complete per l"e%raismo, e gli osser$atori delle sette leggi. !e "timorati" sono citati pi $olte dai commentatori e gli storici romani, spesso con sarcasmo e presa in giro della loro $icinanza al mondo e%raico e le sue idee. Sotto l"impero romano Record di 1iuseppe )la$io come ogni citt# in Siria da cui l"imperatore a$e$a espulso gli 7%rei a$e$a ancora la sua popolazione di greco "simpatizzanti". 7gli descri$e anche la grande comunit# non e%raica associata alla sinagoga di Cntiochia, che era allora una delle pi grandi citt# del mondo.

5l %iogra&o Plutarco, nella sua Lita di +icerone, descri$e come il grande a$$ocato*politico ha di&eso un romano li%ero accusato di a%%andonare la religione pagana dello Stato a &a$ore di "pratiche e%raico", chiarendo che gli imputati non a$e$ano di &atto di$entato un 7%reo (ma un 1*d&earer). 5l satirici Petronio e 1io$enale derisi non*e%rei che "recitare la parte del 7%reo", %e&&ardo alla loro riluttanza a &arsi circoncidere anche dopo a$er accettato la $erit# e%raica su di s?. )onti talmudiche parlano di un re non e%reo di nome !emuel che stato rimpro$erato dal ra%%ino Hanina per il comportamento indecoroso con il promemoria/ R uo padre era un )earer del +ielo." 1li osser$atori Noachide erano spesso persone istruite, a $olte i mem%ri dell"aristocrazia romana, e hanno sopportato e risposto ai ingegno pagane con grande pazienza e distinzione intellettuale. !"imperatore romano Cntonino, che gode$a di una stretta amicizia con il saggio e%reo ra%%ino Oudah il Principe, stato pensato per a$ere sta%ilito che il rapporto sulla %ase di una adesione personale ai sette leggi. 1iuseppe )la$io menziona anche un Re 5zates, che ha su%ito un e%reo "con$ersione" senza essere circoncisi dopo le discussioni con un 7%reo di nome Cnania, che $i$e$a nel suo regno di Cdia%ene in :esopotamia. <ueste genti hanno $issuto una $ita &elice e &ruttuosa, riempito con la conoscenza della $erit#, realizzare il loro potenziale non e%raica sotto gli occhi di tutti. Si spesso a&&ermato che "il dieci per cento del impero" era e%reo, ma il numero di e%rei che emerse da -uel periodo in tempi pi recenti non con&ermano la tesi che tutti -uesti milioni erano con$ertiti in pieno. 'i gran lunga la maggior parte di loro erano osser$atori Noachide, non e%rei che a$e$ano respinto il paganesimo e costituito un"associazione con la orah che ha dato loro uno statuto proprio. 7rano tempi che ha $isto un grande s$iluppo morale del mondo non e%raico, come l"assurdit# dei $ecchi modi pagane di$enne e$idente a tutti. :oralit# pu%%lica e pri$ata di$enne il tema dominante nella $ita delle persone, in -uanto in gran parte oggi. :entre gli e%rei sono stati sta%iliti in erra Santa, con il empio al suo cuore gli occhi di tutti, non a$e$o alcun du%%io la &onte da cui le idee necessarie do$e$ano $enire. Cndamenti analoghi si s$olge$ano anche nell"impero persiano, e anche in 5ndia e in +ina, perch? la &ama e la gloria del empio erano conosciuti in tutte le parti del mondo. 5n -uesto momento la religione ind stato portato $ia dalla sua precoce idolatria $erso riconoscendo l"unico +reatore, come &a oggi. !"ideologia %uddista anche sorto a prendere l"7stremo .riente su un li$ello superiore a -uello che a$e$a conosciuto prima. Poich? -uesti s$iluppi proceduto, lo stato romano di$enne teatro di una note$ole lotta tra non e%rei che sorse dalle sette leggi e primi dirigenti della +hiesa che $ole$a il pu%%lico di accontentarsi di una nuo$a religione che si %asa su temi e%raici, ma incorporato elementi di idolatria greca nel suo -uadro. !a scrittura del Nuo$o estamento in greco, sulla %ase delle gesta di un certo 7%reo che stato creduto da molti per essere collegati ai concetti messianici, a$e$a lo scopo di promuo$ere l"o%ietti$o di -uest"ultimo gruppo. <uando la chiesa ha &atto la sua o&&erta per il dominio u&&iciale, si o&&ri$a di conciliare il desiderio di&&uso di concetti idolatri con l"altrettanto di&&uso desiderio di $erit# pura. Nel tempo, c" stata una netta di$isione tra -ueste due tendenze a tutti i li$elli della $ita e della politica. Cl suo culmine la lotta ha portato alla %re$e ma mo$imentata regno dell"imperatore 1iuliano, passato alla storia cristiana come "l"Cpostata". 7ra un uomo straordinario, solo BH anni, -uando egli salI al trono imperiale nell"anno 8G;, deciso a dare una %ase morale per il go$erno in crisi in un %re$issimo lasso di tempo. 6ltimo entati$o sotto 1iuliano l"imperatore 1iuliano era un cugino dell"imperatore, ha solle$ato lontano dai dintorni corte romana, e la sua prima educazione era stato principalmente nella &iloso&ia greca. Se%%ene &osse considerato un outsider della politica romana, o &orse proprio per -uesto, l"imperatore +ostanzo ha riconosciuto la sua intelligenza acuta e gli ha dato un importante comando militare nella guerra contro le tri% in -uella che oggi la

1ermania. +ontro tutte le pro%a%ilit#, riuscito in %attaglia e ha suscitato la gelosia dell"imperatore, che ordin, lo richiam,. 1li amici di 1iuliano di Roma, consape$ole del suo potenziale intellettuale e morale, si ri%ellarono -uando hanno saputo del suo richiamo e lo proclamarono imperatore. Prima che la situazione potre%%e s$ilupparsi in una guerra ci$ile su larga scala, +ostanzo morI, lasciando 1iuliano come suo unico erede legittimo. 5l gio$ane salI al trono con nessun legame con nessuna delle potenti &orze tradizionali dello Stato, la cui a$idit# e l"arroganza sono stati strappare il tessuto della societ# a parte. !a sua &ormazione &iloso&ica lo a$e$a portato $icino alle idee e%raiche e le sette leggi al momento esatto in cui la loro rile$anza stato maggiore. Cnche se i $esco$i cristiani preme$ano duramente per la loro &ede per di$entare l"unica dottrina u&&iciale, Oulian loro e proclam, la li%ert# costituzionale di religione ri&iutato. Ha permesso templi pagani di &unzionare, insieme a sinagoghe e chiese cristiane, ma la sua politica nel go$erno si %asata su $alori spirituali che a$e$ano lo scopo di ele$are il tono della $ita al di sopra del li$ello di concorrenza interreligioso. Ha ridotto le tasse che gra$a$ano le persone che la$orano e tenuti in&lazione $ietando aumenti dei prezzi e arginare il &lusso di oro attra$erso i con&ini dell"impero. Ha completato la guerra con le tri% tedesche aggressi$e, rendendosi conto che lo stato non sare%%e mai di$entato sta%ile &ino a -uando i suoi con&ini erano sicuri. 5l sostegno dei "1*d&earers" mantenuto il suo prestigio e la -ualit# del tessuto sociale ha cominciato a migliorare. utta$ia, la classe senatoria presto sentI i loro pri$ilegi sono stati minacciati, e la +hiesa ha cercato di con-uistarli come alleati per la causa cristiana. Propaganda stato di&&uso tra i po$eri, sostenendo che gli e%rei ed i loro seguaci sta$ano piani&icando di s&ruttare ancora di pi, e -uesto stato aiutato dal potere che le politiche di Oulian a$e$a dato ai %urocrati che amministra$ano le ri&orme. 7ntro due anni la posizione dell"imperatore era sotto minaccia, si era recato per alti pali morali, ma l"impero stesso era cosI insta%ile che il caos &osse insorto contro di lui. Per $incere sicurezza militare &inale, ha condotto un esercito ad est contro l"impero persiano, l"ultimo potere &orte che rappresenta$a un pericolo per Roma. !e sue legioni hanno raggiunto la capitale persiana stessa, andando oltre gli eserciti romani a$e$ano mai andato prima. utta$ia, egli si ritir, dal compito di montare un assedio in piena estate. +ome l"esercito marci, $ia, stato colpito da una &reccia $agante ed morto sulla sa%%ia. +osI caduto l"ultimo sostenitore u&&iciale dei sette leggi &ino a tempi moderni, un uomo il cui coraggio stato ammette$a solo dalle &orze pi elementari che minaccia lo stato di diritto. Se%eia (STUTVW) noto come tsa%"t ( )da chi parla ara%o ed sinonimo di ci, che il giudaismo ra%%inico chiama Noahism. Nel 5 Noahites mondo ellenistico*romano sono stati chiamati se%eis (XTUTYZ/ Cdoratori), mentre sotto l"egemonia islamica sono stati poi conosciuti come tsa%i"un ( ( )N( non sa%aen )rendendo Sa%i al meglio storicamente attestata e di&&usa termine per un multi N non Noahite*con&essionale. 5l tormentone uni$ersale per se%eia "!a ilahah il Cllah". )onti per ricercatori su se%eia non con&essionale non sono &acilmente disponi%ili, ma le &onti a%%ondano riguardanti le tre principali con&essioni sa%i, Nasaraeans o$$ero dualistiche, :agists proto*scienti&ici e giudaizzanti 7rode. :oderni "Sa%is" sono meglio conosciuti nel mondo di lingua inglese, come Noahites se alcuni pre&eriscono ancora di chiamarsi Sa%i. <ueste parole "Sa%i" sono comunemente, anche se non del tutto preciso, stati tradotti come "1od&earers" per designare i tipi di -uasi*Proseliti. +osI la parola Sa%ian stata usata per ri&erirsi ad uno spettro di &edeli da una moltitudine di &edi correlati a un souce comune. )onti ara%e descri$ono coloro che utilizzano i Hani& clero come "Sa%iah Huna&a", mentre altri (come il Harranians) $engono spregiati$amente descritti come Sa%iah

:ushrikun sia da :aimonide e i%n [a\shi22a. Cnche se i gruppi "Sa%i" pu, condi$idere alcuni concetti comuni o patrimonio genetico, anche possi%ile che si ri&eriscono al completamente di$ersi gruppi di persone. Sa%i"ism uno spettro da semi*paganesimo ad una estremit# per monotheismat per&etta all"altro. +osI le Dazdaeans Harrian sono Sa%ei ad una estremit# dello spettro Sa%ian, ma non l"essere tutto e alla &ine tutta la storia. 7sattamente nello stesso modo che a%%iamo per guardare osser$anza No, Sa%i"ism un $iaggio che da &ine alla &ine illuminato. Cd una estremit# dello spettro rinitari hanno un posto secondo alcuni, mentre all"altro lo studente non ha pi %isogno di pensare in termini cosI semplicistici. !a ricerca linguistica ha indicato che la parola heoSe(eia deri$ato da ger oSha( ( ) e tutte -ueste parole si suppone di a$ere in ultima analisi, la stessa origine del e%raico. Per una dettagliata introduzione di -uesto concetto si prega di leggere l"intensa ricerca di Cl%erto )ratini e +arlo Prato in$iato il http/NN]]].ricerche&iloso&iche.itN . 5l Hani& sa%i uno che ha accettato le raccomandazioni del Hune&a come l"adozione del Salmo lettura di nutrimento spirituale. Recenti s$iluppi 1iudaismo solito non supporta con$ersione al giudaismo ma non, d"altra parte, credo che gli e%rei hanno -ualche do$ere di contri%uire a sta%ilire le leggi di No. Clcuni gruppi e%raici sono stati particolarmente atti$i nel promuo$ere le sette leggi, come la +ha%ad !u%a$itch mo$imento Ra%%i 7li2ahu (enamozegh Ra%%i 7li2ahu (enamozegh . 5l suo li%ro "5sraele e l"umanit#" apparso originariamente in italiano alla &ine del Q5Q secolo. 5l ra%%ino (enamozegh era il capo spirituale della comunit# e%raica di !i$orno, l"5talia, e un ca%alista %en noto e leader religioso di grande in&luenza nella comunit# e%raica europea che accreditato con la rinascita del mo$imento noachide nel secolo scorso. 'ichiarazione +ongresso degli Stati 6niti " 5l B= marzo del ;AA;, il ;=B ^ +ongresso degli Stati 6niti pass, Pu%lic !a] ;=B*;H per designare BG :arzo , ;AA; , come "7ducation 'a2, Stati 6niti d"Cmerica", nel disegno di legge del +ongresso riconosciuto il ... principi ... su cui la nostra grande nazione stata &ondata ... noto come le Sette !eggi di No ... senza -uesti ... ci$ilt# si tro$a in gra$e pericolo di ... caos ... Ra%%ino :enachem :endel Schneerson, leader del mo$imento !u%a$itch, uni$ersalmente rispettato e $enerato e la sua ottantino$esimo compleanno cade il BG marzo ;AA; ... in omaggio a -uesto grande leader spirituale ... suo no$antesimo anno sar# ... girare per l"educazione e la carit# per riportare il mondo ai $alori morali ed etici contenuti nelle Sette !eggi di No 'alla &ine degli anni ;A9= e all"inizio del ;AA=, molti e%rei ortodossi e Noachidi hanno cercato di prendere le sette leggi in pu%%lico e tras&ormarle in un mo$imento ideologico internazionale ad ampia %ase per introdurre $alori di origine e%raica. Nel pensiero pi generale e%reo, 'a$id No$ak , tra gli altri, ha proposto che la legge No potre%%e ser$ire come %ase per un pi uni$ersale etica e%raica e per il ragionamento morale interculturale (almeno con cristiani e musulmani). +onsiglio superiore dei (nei Noah 5l mo$imento di No, con la &ormazione del +onsiglio superiore della ("nei No nel B==>. 5l

3 +onsiglio superiore della ("nei No 4 stato &ormato su richiesta dei mem%ri del nascente Sinedrio dai leader di No e studiosi che sono $enuti in 5sraele e sono stati &ormalmente riconosciuto da $entisette ra%%ini dal Sinedrio nascente. 5l Regno Noachide +onsiglio, 5nc. 6nited Noachide +onsiglio, 5nc. stata "u&&icialmente" &ondata nel B==G da (ill2 Oack +omporre un mem%ro di e uno dei &ondatori originali del +onsiglio Superiore (nai Noach. !"6N+, 5nc. una societ# legale u&&iciale registrato in e situato nello stato della 1eorgia, come non a scopo di lucro, con sede mondiale si tro$a nello Stato della 1eorgia. 5l concetto originale di ora chiamato 6N+, 5nc., come $iene chiamato legalmente oggi stata strategicamente s$iluppata per un periodo di anni, a di&&erenza della &ormazione &rettolosamente eseguito dell"Clto +onsiglio per (nai Noach, che era solo un ramo di corrispondenze di (ill2 Oack 'ial con 5l ra%%ino 'o$ Stein, e il ra%%ino oledano che erano mem%ri del Sinedrio. 'a -ueste corrispondenze del Sinedrio &u una petizione da deputati del (nai Noach e la +omunit# e%raica di Ctlanta 1C. di riconoscere la corte Noach (nai gi# creato &ormato in Ctlanta 1C, e di esplorare le possi%ilit# di mem%ri di -uesta corte di Ctlanta a $enire in 5sraele e &are un certo giuramento di essere riconosciuto u&&icialmente dal Sinedrio. !e corrispondenze restituite dal Sinedrio era che agendo dalla nostra petizione presentata al Sinedrio, a$re%%ero u&&icialmente per creare un (et 'in per (nai Noach, un su% di corte del Sinedrio prima, come hanno ritenuto che sare%%e stato inopportuno e impossi%ile a$ere a che &are con migliaia di campi (N in &uturo. <uindi -uesto (et 'in per (nai Noach a$re%%e gestito -uesto compito arduo. !"Ctlanta (nai Noach +orte stato chiesto di costruire un Registrar mentre erano in procinto di sta%ilire la creazione di -uesto su% corte al Sinedrio, per identi&icare e riconoscere u&&icialmente (nai Noach in tutto il mondo, e cosI a%%iamo a$$iato la procedura, dal Sinedrio Re-uest. 6na $olta che il (et 'in per (nai Noach stato &ormato essi a$re%%ero riconosciuto il nostro tri%unale e gli altri pure se una petizione da -uesti tri%unali. 'a -uesto Ctlanta (nai Noach +orte nac-ue l"ideale per creare una "Clta +orte", come un su% di corte del (et 'in per (nai Noach che di per s? era un su% tri%unale al Sinedrio. utta$ia i mem%ri del Sinedrio teme$ano la ripercussione politica e religiosa di un (nai Clta +orte Noach u&&icialmente riconosciute, cosI hanno deciso di chiamarlo un "+onsiglio superiore", al &ine di e$itare i possi%ili pro%lemi, e cosI eccoci -ui oggi. +osI accordo iniziale di (ill2 Oack 'ial nel la$oro con i suoi concetti a &ianco del Sinedrio stato messo da parte per aiutare con -uesto "1ran +onsiglio". 'urante il processo di s$iluppo di -uesto "1ran +onsiglio" (ill2 Oack 'ial riconosciuti e hanno espresso preoccupazione per ser$ire le esigenze dei Noachides in tutto il mondo, come lui stesso rimosso dal giorno per giorno le atti$it# del +onsiglio Superiore (nai Noach, di continuare nella sua a&ore pre$isto atti$it# prima che il +onsiglio superiore o Sinedrio sono stati portati al pu%%lico l"attenzione e o creati, e la sua partecipazione in loro, per creare un"organizzazione %asata sulle leggi delle terre, in cui ha ritenuto che l"e%raico e (nai Noach comunit# di tutto il mondo sare%%e meglio ser$ito. :eglio ser$ito in che con un di$erso tipo di +onsiglio, $ale a dire in ultima analisi, come la creazione di un Clto +onsiglio Supremo (+orte), che sare%%e &ocalizzata su una partecipazione pi ampia comunit# nel suo s$iluppo e maggiore coin$olgimento della comunit# nella sua concezione da una delle $arie (nai Noach +omunit# di partecipare in un &uturo unito "1enerale (nai +onsiglio Noach" e da lI un u&&icio Suprema creato. +osI come la realizzazione dello scopo e il nome di -uesto concetto piani&icata a&ore stato riconosciuto che do$e$a essere costruita su un solido &ondamento giuridico istituito da e $erso le leggi del paese, che $itale per il successo di -ualsiasi organizzazione, e pi importante il %ene &uturo e-uili%rato del mo$imento noachide e da lI $enuto il nome 6N+, 5nc. !o scopo di anima e la strategia della 6N+, 5nc. si sta allineando e partecipando alle leggi delle terre, cio "le leggi penali, ci$ili e morali", in cui l"6N+ aiuter# a portare la ri&orma di -ueste leggi, come un ago riempito con un siero iniettato in un corpo malato e malato. 7 "l"6N+ speranza di portare ikune .lam ai sistemi di giustizia delle nazioni in -uesta strategia %en piani&icata. +ome

un corpo non guarir# durante la notte anche cosI -uesta strategia di guarigione non sar# pure. <uanto $eloce il corpo guarisce dipende dalle in&ermiere e medici disponi%ili ad aiutarci. Pertanto chiediamo a tutti (nai Noach e (nai 5sraele di dimettersi dai loro piedistalli per aiutare l"6N+ in -uesta enorme ikun .lam (+orrezione del :ondo) compito 1d ha posto di &ronte a noi nella nostra responsa%ilit# di sostenere la creazione di tri%unali comandamento entro i sette leggi . Per ignorare -uesta legge e non per correggere -uesti campi una diretta $iolazione di tale legge soggiace alle pene lI dentro !"6N+, 5nc. per aiutare in&luenzare -uesta guarigione come gi# a$e$a sta%ilito una +orte Noachide insieme ad un progetto di una rete di tri%unali per con&igurare tutto il sistema giudiziario mondi a di$entare una risorsa per loro e non un peso, per aiutare lentamente e metodicamente l" leggi delle terre per allinearsi con la natura pi sensi%ile morale, ci$ile e penale delle sette leggi di No. 6no degli o%ietti$i a %re$e termine dell"organizzazione primaria e scopo &uturo -uello di sostenere un +onsiglio Noachide generale democraticamente gestito che rappresenta gli interessi e le esigenze di "tutto" M= +omunit# Noachide in tutto il mondo, e, in&ine, per sostenere un Clto +onsiglio Supremo * +orte, per (nai Noach composto da soli giudici Noachide -uali&icati che si sono laureati da un solo 2eshi$a e%raica per ("nei Noach in 5sraele. )iliale di 6N+, 5nc. . organizzazioni sono in $ia di &ormazione in $arie localit# in tutto il mondo. !"o%ietti$o della 6N+, 5nc. organizzazione di a$ere &iliali in tutti i paesi. Pi correttamente scritto "Noachite". Secondo Halakhic giudaismo , come espresso nel almud , le !eggi di No si applicano a tutta l"umanit# attra$erso la discendenza dell"uomo da un antenato paterno che nella tradizione e%raico si chiama Noah (il capo della sola &amiglia di sopra$$i$ere durante il 'ilu$io ). Nel giudaismo, "( nei No ( e%raico , "discendenti di No", ")igli di No") si ri&erisce a tutta l"umanit#. Sette +omandamenti 5l almud dice/ "1iusti di tutte le nazioni hanno una -uota nel mondo a $enire_ ( Sanhedrin ;=>a ). :aimonide dice ogni non*7%reo che accetta il sette comandamenti ed attento a s$olgere loro * -uesta persona del +hasidei 6:.S Ha.lam , e ha una parte nel mondo a $enire. 7ssi accettano -uesti sette comandamenti e li esegue, perch? erano comandate da 'io in tempi antichi, come ri$elato a noi da :oshe Ra%%enu. utta$ia, se il non*7%reo mantiene -ueste leggi a causa della decisione intellettuale * egli non chiamato 1er osha$ e non del +hasidei 6:.S Ha.lam . !ui solo uno dei loro saggi . 3;4 !e sette leggi !a prima $olta che nella (i%%ia che appare il $er%o tsa$ah (, "a comando") nel $ersetto/ "7 la !*rd 'io comand, l"uomo dicendo, di tutti gli al%eri del giardino tu potrai mangiare" (1enesi B / ;G). !a tradizione ra%%inica capisce -uesto primo comandamento di Cdamo HaRishon come comprendente l"intera legge di No/ 3B4 7 3ha4 comandato, si ri&erisce al sistema legale, e cosI scritto, perch? io lo conosco, perch? ordini ai suoi &igli e alla sua casa dopo di lui, e si tiene la $ia del Signore, per &are giustizia e al giudizio. !a !*rd * 3una proi%izione contro4 la %estemmia, e cosI scritto, e colui che %estemmia il nome del Signore, egli do$r# essere messo a morte.

1d * 3un"ingiunzione contro4 l"idolatria, e cosI scritto, Non a$rai altri di di &ronte a me. !"uomo * si ri&erisce a omicidio, e cosI scritto, il sangue di +hi sparge dell"uomo, dall"uomo il suo sangue sar# sparso. 'ire * si ri&erisce alla immoralit# sessuale, e cosI scritto, si dice, Se un uomo ripudia la moglie, e lei $a da lui, ed di$entato un altro uomo. 'i ogni al%ero del giardino * ma non di &urto. u potrai mangiare * ma non degli arti di una creatura $i$ente. !e sette leggi elencate dal almud sono 384 5mperati$o di Sistema legale / * 6n imperati$o di perseguire la giustizia sociale, e il di$ieto di -ualsiasi a%orto spontaneo della giustizia. 'i$ieto di %estemmia / * 5mpedisce una maledizione diretta a l"7ssere Supremo. 'i$ieto di idolatria / * Proi%isce l"adorazione degli idoli e dei pianeti. 'i$ieto di Homicide / * 5mpedisce l"omicidio e il suicidio. 'i$ieto di immoralit# sessuale / * 5mpedisce l"adulterio, l"incesto, l"omosessualit# e %estialit#. 'i$ieto di &urto / * 5mpedisce l"assunzione inde%ita di %eni altrui. 'i$ieto di !im% di una creatura $i$ente / * 5mpedisce il consumo di parti di animali che sono state recise da un animale $i$o (tradizionalmente interpretato come un di$ieto di crudelt# $erso gli animali) !i elencano :aimonide in -uesto ordine (l"ordine pi comunemente usato) 3H4 'i$ieto di idolatria 'i$ieto di %las&emia 'i$ieto di Homicide 'i$ieto di immoralit# sessuale 'i$ieto di &urto 'i$ieto di !im% di una creatura $i$ente 5mperati$o del Sistema legale Pi moderna letteratura No segue -uesto ordinamento, per lo pi a causa del la$oro di +ha%ad !u%a$itch , che $ede nella lista una corrispondenza con i sette Se&iros (ad esempio "!egal S2stem" una traduzione della parola e%raica 'inim che sem%ra o$$iamente collegato al :alco, come in 'e:alchusa 'ina 'ina). 3>4 Ra%%inico )onte !e sette leggi sono leggi che sono state $incolanti per l"umanit# in generale anche prima della ri$elazione sul Sinai, e che sono ancora $incolanti per i non e%rei. 5l termine Noachide indica l"uni$ersalit# di -ueste ordinanze, dal momento che secondo la tradizione e%raica l"intera razza umana discende dai tre &igli di No, che, solo, sono sopra$$issuti al 'ilu$io. Cnche se si potre%%e pensare che solo -uelle leggi che si tro$ano nei capitoli precedenti della orah, prima che il record della ri$elazione del Sinai, do$re%%e essere $incolante per tutta l"umanit#, ma i ra%%ini scartati alcuni e, da regole ermeneutiche o secondo alcuni tradizione 3G4 , ha introdotto gli altri che non si tro$ano lI. (asando le loro opinioni sul passo della 1enesi B/;G, hanno dichiarato che i seguenti sei comandamenti sono stati ingiunto Cdam/ (;) non adorare idoli, (B) non %estemmiare il nome di 'o, (8) per istituire tri%unali di giustiziaE (H) di non uccidere, (>) di non commettere adulterio, e (G) non ru%are 3M4 . 6n settimo comandamento stato aggiunto dopo la carne )lood*non mangiare che era stata tagliata da un animale $i$ente (1enesi A/=H). +osI, il almud parla spesso di "le sette leggi dei &igli di No", che sono stati considerati come o%%ligatorio per tutto il genere umano, in contrapposizione a -uelli che erano $incolanti per 5sraele solo. 394

:entre molti chiarimenti a -ueste leggi sono state proposte da alcuni dei tannaim * ad esempio, il di$ieto di mangiare il sangue di un animale $i$o, contro la castrazione degli animali, contro la stregoneria, contro l"accoppiamento animali di specie di$erse, e contro l"innesto al%eri di di$erso tipo 3A4 * in modo che in un posto sono menzionati trenta leggi Noachian, 3;=4 , l"opinione pre$alente nel almud che ci sono solo sette leggi che sono $incolanti per tutta l"umanit#. 5n un altro %araita 3;;4 i sette Noachian di$ieti $engono enumerati in ri&erimento a -uanto segue/ (;) l"idolatria, (B) l"adulterio, (8) omicidio, (H) rapina, (>) mangiare di un arto tagliato da un animale $i$ente , (G) la castrazione degli animali, (M), l"accoppiamento di animali di di$erse specie 3;B4 . !eggi prima del Sinai Per -uanto riguarda le altre leggi che sono menzionati nel li%ro della 1enesi, e che non sono stati inclusi tra le leggi Noachian, come, per esempio, la circoncisione e il di$ieto di mangiare il "tendine che si ridotto", i ra%%ini sta%iliti il seguente principio / ".gni legge che stato ingiunto il Noachide ed stato ripetuto al Sinai destinato a $alere sia per 5sraele e per non israeliti, le leggi che sono state ingiunto il Noachide e non sono stati ripetuti a Sinai si applicano solo ai &igli d"5sraele". 3;84 +on -uesto principio una serie di leggi pre*Sinaitico sono stati esclusi dalle leggi Noachian, anche se ha richiesto una grande -uantit# di ragionamento speculati$o per rendere -uesto principio si applica a tutti i casi. 3;H4 Nella ela%orazione di -ueste sette leggi Noachian, e nell"assegnare punizioni per la loro trasgressione, i ra%%ini sono a $olte pi indulgente ed a $olte pi rigoroso con Noachide che con 5sraele. +on solo -ualche eccezione, la punizione in&litta a un Noachide per la trasgressione di una delle sette leggi la decapitazione, la meno dolorosa delle -uattro modalit# di esecuzione di criminali ($edi pena capitale ). !e molte &ormalit# procedurali essenziali -uando l"imputato un israelita non necessario osser$are nel caso del Noachide. <uest"ultimo pu, essere condannato sulla testimonianza di un testimone, anche su -uella dei parenti, ma non su -uella di una donna. Ha %isogno di a$ere a$uto nessun a$$iso (hatra"ah) dai testimoniE. 7d un singolo giudice pu, emettere una sentenza su di lui 3;>4 Per -uanto riguarda l"idolatria, lo si pu, tro$are solo in colpa se ha adorato un idolo in &orma regolare in cui -uella particolare di$init# di solito adorato, mentre nel caso di %las&emia pu, essere tro$ato colpe$ole, anche -uando ha %estemmiato con uno degli attri%uti di di 'o nome*un"azione che, se commessi da un israelita, non sare%%e considerata criminale. 3;G4 Procedura 5l Noachide sono tenuti a istituire tri%unali di giustizia in ogni citt# e pro$incia, e -ueste corti sono per giudicare le persone per -uanto riguarda i sei leggi e di a$$ertirli contro la trasgressione di una di esse. 3;M4 Nel caso di omicidio, se il Noachide uccidere un %am%ino nel grem%o di sua madre, o uccidere una persona la cui $ita disperato di (tere&ah), o se causa la morte di una persona da lui morire di &ame o mettendolo da$anti a un leone in modo che non si pu, s&uggire, o se uccidere un uomo per legittima di&esa, la noachide colpe$ole di omicidio e de$e pagare la pena di morte, anche se nelle stesse circostanze un israelita non sare%%e stato giustiziato 3;94 Solo sei casi di ci, che accadre%%e in circostanze normali collegamento illecito $ietato il Noachide/ (;) con la madre, (B) con la moglie del padre, anche dopo la morte del padre, (8) con una donna sposata, se sposato con un 7%reo o di un non*7%reo, (H) con la sorella dalla stessa madreE (>) pederastiaE (G) %estialit#. 5n -uesti casi ci sono anche di&&erenze nella punizione in&litta, dipende dal &atto che i reati sono commessi da un Noachide o da un israelita. 3;A4 5l Noachide punito con la decapitazione per tutti i tipi di &urto, se da un 7%reo o di un non *7%reo, anche se l"articolo ru%ato $ale meno di un perutah (la pi piccola moneta palestinese, per meno di che nessuna accusa pu, essere a$$iato nei con&ronti di un israelita). 5l Noachide $iene eseguito anche se mangia di un arto tagliato da un animale $i$ente, anche se la -uantit# consumata sia in&eriore alla dimensione di un"oli$a (la -uota minima per il mangiare che un israelita pu, essere punito. 3B=4

7ccezioni speciali 5l Noachide esente da pena se commette un peccato in$olontariamente, l"ignoranza della legge, tutta$ia, non lo scusa. Se si commette un peccato sotto costrizione, anche -uella per cui un israelita tenuto a sopportare il martirio piuttosto che trasgredire (ad esempio, l"idolatria, l"adulterio, o l"omicidio), non passi%ile di pena 3B;4 C Noachide che uccide un altro Noachide, o adora idoli, o %estemmia, o ha relazione illecita con la moglie di un altro Noachide, e poi di$enta un proselito, esente dalla punizione. Se, tutta$ia, ha ucciso un 5sraelita, o ha a$uto collegamento illecito con la moglie di un israelita, e -uindi di$enta un proselito, de$e presentare alla pena che $iene in&litta a un israelita tro$ato colpe$ole di una tale trasgressione 3BB4 . 6n Noachide che desidera osser$are una delle leggi della orah non impedito di &arlo. Per -uanto riguarda il di$ieto di una Noachide studiare la !egge o osser$ando il sa%ato, $edi 1entile in Relazione con gli e%rei. 7gli ha osser$ato che le sette leggi Noachian era considerato un residente straniera 3B84 , come uno dei pio delle genti, ed stato assicurato di una porzione nel mondo a $enire. 3BH4 5n tempi talmudici i non e%rei di (a%ilonia sono stati a -uanto pare a&&ondato nella immoralit#, in modo che "6la, una delle earlier(a%2lonian amoraim, lamenta che &uori delle leggi trenta ($edi sopra), che la Noachide accettare osser$ano solo tre non scri$ono un contratto di matrimonio (ketu%ah) per pederastia, non $endono carne umana nei loro negozi,. ed essi mostrano rispetto per la orah 3B>4 Nell"era messianica del Noachide accetter# tutte le leggi della orah, anche se pi tardi essi saranno ancora li respinge. 3BG4 .micidio in legge e%raica (per Noachidi) Ra%%i Caron !ichtenstein osser$a che delle sette leggi di No, colui che rice$e la pi piena espressione nel testo della (i%%ia Homicide. No ei suoi &igli sono istruiti in proposito in due $ersi, per un totale di trenta parole e%raiche/ +omun-ue, io $endicher, il sangue di tua $ita, dalla mano di ogni %estia de$o $endicare e dalla mano dell"uomo, dalla mano dell"uomo per il &ratello de$o $endicare la $ita umana. +hiun-ue sparge il sangue dell"uomo, a$r# il suo sangue sparso dall"uomo, per l"uomo stato creato ad immagine di 'o. 3;4 !a lunghezza relati$a della dichiarazione trattare con Homicide * il prossimo pi lungo di essere un singolo $erso di sei parole per l"arto di una creatura $i$ente * in parte do$uto al &atto che, pi che gli aspetti legali della .micidi sono espressi -ui. 5noltre $iene espressa un"a&&ermazione della -ualit# trascendentale della specie umana, la sacralit# della $ita umana. <uesta a&&ermazione, a sua $olta, tro$a espressione in &ormulazioni legislati$e supplementari per -uanto riguarda la soppressione della $ita umana. 6n esempio di tale legislazione si tro$a nel commento Nahmanide "su -uesti $ersi/ "'alla mano di ogni %estia io $endicarlo/ * :i chiedo se -uesto a$engeance da una %estia pu, essere preso alla lettera, in $ista di di un animale non a$ere alcun senso morale che giusti&ica la punizione o ricompensa )orse, per,, perch? la perdita di. . $ita umana coin$olto -ui, come se per editto del re che -ualsiasi animale che uccide un uomo $iene ucciso <uesta allora sare%%e la logica alla %ase, "!a 3assassino4 %ue sar# lapidato, la sua carne non de$e essere mangiato. "Sicuramente -uesto non nel modo di una multa per il proprietario, anche per un %ue sel$atico de$e essere eseguito, e -uesta regola $ale per i Noahites cosI come per i &igli d"5sraele ... 3B4

Ra%%i Caron !ictenstein 'opo a$er discusso le sette leggi come categorie , il ra%%ino Caron !ichtenstein tenta de&inire -uale delle leggi G;8, sulla %ase di :aimonide "!i%ro dei comandamenti di$ini, sare%%e caduta sotto il di$ieto di No di omicidio e -uindi applicarsi a Noachidi, scri$e/ 384 Nonostante i due $ersi pieni di Homicide e l"e-uiparazione, per Nahmanide di e%rei e gentili per -uanto riguarda lo spirito stesso della legge sul Homicide, senza ulteriori comandi :osaico positi$i o negati$i possono essere iscritti nell"elenco di essere compilato -ui, per ragioni di che seguono/ 5l regolamento concernente la lapidazione di un %ue assassino non pu, essere aggiunto in -uanto tale regolamento non ha un comando separato tra il G;8, ma raggruppato con Positi$o B8M/ "... ad osser$are la legge di competenza di lesioni causate da un %ue, * che pre$ede il pagamento di danni di propriet#, cosI come il giudizio per l"uccisione di un essere umano, e non certo che la legge Noahic lo stesso che l"israelita in materia di risarcimento dei danni materiali causati dal proprio animale. 3H4 Per -uanto riguarda la 1enesi A/=> e A/=G $ersi, -uesti non raggiungono mai la &ormulazione in un comando, ma piuttosto il $ersetto/ "Non uccidere", nei 'ieci +omandamenti, che si traduce in Negati$o B9A. utta$ia, Negati$o B9A gi# stato incluso nella lista di -uesto studio * elencato sotto -uattordicesima giustizia * nella seguente guisa/ R... contro la corte uccidendo un innocente", essendo -uesta interpretazione di +harles +ha$el in inglese di negati$o B9A. '"altra parte, +haim Heller, nella sua edizione critica del !i%ro di comandamenti di$ini, che si %asa su un manoscritto e%raico precoce della traduzione di :oses i%n i%%on della lingua ara%a originale, rende Negati$o B9A, "... nei con&ronti di -ualsiasi persona che uccide un"altra persona . " 3>4 ;. "... +ontro ogni persona che uccide un"altra persona." (Negati$e B9A) +haim +lor&ene e Dako$ Rogalsk2 Secondo +haim +lor&ene e Dako$ Rogalsk2 nel "Percorso del 1iusto &ra le Nazioni", il di$ieto dell"omicidio include omicidioE a%ortoE autodi&esaE suicidio, omicidio colposo, e comporta il di$ieto di mastur%azione. 5l comandamento che $ieta l"omicidio esplicitamente a&&ermato di No da 'io/ "+hi sparge il sangue dell"uomo, dall"uomo il suo sangue sar# sparso, perch? 7gli ha &atto l"uomo a immagine di 'io" (1en. A/=G). B. C No che uccide un essere umano, anche un %am%ino nel grem%o della madre, rice$e la pena di morte. <uesto signi&ica che uno che colpisce una donna incinta, uccidendo cosI il &eto, incorre nella pena di morte. 3G4 (!"atto de$e essere &atto almeno H= giorni dopo il concepimento. 3M4 Prima di H= giorni, l"atto nella categoria della distruzione del seme dell"uomo, e il trasgressore responsa%ile per castigo dal cielo, non da un tri%unale sulla terra.) 8. 6omini e donne hanno pari responsa%ilit# di osser$are il di$ieto di omicidio, e ogni atto per il -uale un uomo ritenuto responsa%ile, una donna ugualmente ritenuta responsa%ile. 394 H. Se una persona uccide uno che malato terminale o caduta dalla cima di una scogliera o certo di morire momentaneamente per -ualsiasi altro moti$o, egli trasgredisce il di$ieto di omicidio ed responsa%ile per la punizione da parte del giudice. 3A4 posti <uesto giudizio l"idea di eutanasia o di eutanasia esattamente nella categoria di omicidio. >. Se si spinge una persona su %inari ed un treno arri$a in seguito e lo uccide, o se si lascia una persona in una situazione in cui lui sar# sicuramente morire di &ame, anche se l"azione solo pro$oca

indirettamente la morte di una persona, un omicidio e l"atto puni%ile dai tri%unali. G. Se una persona $ede -ualcun altro per perseguire l"intento e$idente o sospetto di commettere un omicidio o con l"intento di causare la perseguita per commettere un peccato, e l"osser$atore in grado di &ermare l"inseguitore da lui &erito, ma lo uccide, in$ece, egli trasgredisce -uesta comandamento e rice$e la pena di morte. Se, tutta$ia, la persona stessa $iene perseguito, egli li%ero di prendere le misure necessarie per sal$are la propria $ita. 3;=4 M. !e autorit# non sono d"accordo sul &atto che sia lecito per un No di uccidere un &eto, al &ine di sal$are la $ita della madre. :a tutti concordano sul &atto che prendere la $ita della madre per sal$are il &eto omicidio e punito dal giudice. 3;;4 9. Se un Noachide uccide -ualcuno attra$erso un messaggero, sia il messaggero e colui che ha mandato lui sono responsa%ili per punizione come assassini. 3;B4 A. 6na persona comandato di lasciarsi uccidere piuttosto che uccidere. <uesto signi&ica che se la gente cerca di costringere una persona, pena la morte per uccidere -ualcuno, non de$e commettere un omicidio senza %adare alle conseguenze. 3;84 ;=. 5l suicidio proi%ito sotto le Sette !eggi 6ni$ersali. 3;H4 ;;. Non $i alcun luogo di ri&ugio legale per un assassino. <ualsiasi relati$o (dalla parte del padre) di una $ittima di omicidio che pu, ereditare legalmente propriet# del de&unto pu, designare se stesso un "$endicatore del sangue." Se l"omicidio stato commesso intenzionalmente e con premeditazione, o%%ligo del $endicatore del sangue per $edere che l"assassino portato a processo. ;B. Se l"omicidio stato omicidio colposo * cio, se l"assassino ha agito intenzionalmente ma per negligenza, ed una -uestione di un ger osha$ (proselito al cancello, un No che $i$e secondo i Sette +omandamenti 6ni$ersale) uccidere un altro ger osha$, l"assassino &ugge in una citt# designata di ri&ugio &ino al processo $iene in su. Se la regola di tri%unali che ha &atto uccidere, ma non intenzionalmente, de$e tornare alla citt# di ri&ugio e soggiornar$i &ino a -uando il sommo sacerdote degli e%rei muore (la morte dei giusti l"espiazione per la generazione), allora egli li%ero di tornare a casa sua. Se si lascia la citt# di ri&ugio prima della morte del sommo sacerdote, il $endicatore del sangue pu, tro$arlo e ucciderlo. 5l $endicatore del sangue tenuto indenne per a$er ucciso il manslaughterer. Se un ger osha$ uccide un israelita non intenzionalmente ma per negligenza, o se uccide un altro ger osha$ perch? pensa$a che &osse lecito (-uesto considerato e-ui$alente ad uccidere intenzionalmente), egli responsa%ile per la pena di morte. Se un No che non $i$e secondo i Sette +omandamenti 6ni$ersale uccide un altro No in una circostanza di omicidio colposo, soggetto alla pena di morte e la citt# di ri&ugio gli o&&re alcuna protezione. 5n ogni caso in cui un $endicatore del sangue uccide il manslaughterer, se un parente del manslaughterer ucciso cerca $endetta contro il $endicatore del sangue e lo uccide, -uella relati$a considerato un assassino e $iene perseguito in -uanto tale. 3;>4 ;8. Li una di&&erenza di opinione sul &atto che il Se$en 6ni$ersale +omandamenti includono il comandamento proi%isce la distruzione $olontaria di seme di un uomo attra$erso la mastur%azione o -ualsiasi altro atto di sprecare sperma. 3;G4 utti concordano, tutta$ia, che i rapporti sessuali con

una donna che incapace di a$ere &igli non considerato sprecare sperma. 6n parere che il comandamento di essere &econdi e moltiplicate$i, essendo stato dato a No, ma non ripete a :os, era in $igore solo durante -uelle generazioni precedenti l"e$ento storico del :onte Sinai. 5n -uei primi tempi, sprecando sperma stato considerato tra i pi atroce dei peccati e una ragione principale che 'o ha portato il dilu$io per distruggere il mondo. 5noltre, la orah insegna chiaramente che i due &igli di 1iuda/ 7r e .nan, sono stati uccisi da 'io, per "la cosa che egli (.nan) ha &atto male agli occhi del !*rd" (1en. 89/;=). :a -uesto e$ento inoltre si $eri&icato prima del dono della orah sul :onte Sinai. 5l parere conclude che, poich? il comandamento contro lo spreco di seme non stato ripetuto al :onte Sinai, non pi in $igore in -uanto parte dei Sette +omandamenti uni$ersale. 3;M4 1li altri parere si a&&erma che, nonostante il suo non essere ripetuto al :onte Sinai, dal momento che era originariamente parte del Sette +omandamenti 6ni$ersale, un uomo non de$e intenzionalmente distruggere il suo seme, anche se il &atto non puni%ile dai tri%unali. 'opo che un uomo ha adempiuto il suo minimo o%%ligo di portare un &iglio e una &iglia nel mondo, se $uole poi utilizzare dispositi$i contraccetti$i, do$re%%e usare -uei tipi che non agiscono direttamente sul li-uido seminale. 3;94 5noltre, secondo -uesta punto di $ista, la mastur%azione sare%%e se$eramente $ietato. 5n termini spirituali, il moti$o della grande preoccupazione e rigore riguardante lo spreco di seme di un uomo che considerata la distruzione $olontaria della sua &orza $itale e identi&icata con la $ita stessa. Pertanto, la distruzione del seme di un uomo legata strettamente a un omicidio, e di pi, per l"omicidio dei suoi &igli. Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) .gni uomo de$e sal$aguardare il pi importante deposito dato in custodia l"umanit#, la $ita degli esseri umani, sia essa la propria $ita o -uella degli altri. Pertanto, $ietato per una persona di mettere in pericolo se stesso e, ancora di pi, gli altri. Si de$e &are attenzione a custodire la propria salute e -uella della societ# e di non &are -uelle cose che sono suscetti%ili di causare danni come guidare a $elocit# eccessi$a, ecc 6na persona proi%ito uccidere -ualsiasi persona, adulto o %am%ino, uomo o donna e anche il &eto in un utero. utta$ia, l"a%orto consentito se sal$er# la $ita della madre. ` $ietato uccidere una persona malata, anche se sta morendo di una malattia terminale, e non $i alcuna possi%ilit# di sal$are la sua $ita e anche se le richieste del paziente stesso a morire. 5l prelie$o da una persona mentre lui ancora $i$o, anche se pu, sal$are la $ita di un"altra persona, anche $ietato. Se noto che non $i alcuna possi%ilit# di sal$are la $ita, non $i alcuna necessit# di prolungare so&&erenza per mezzo arti&iciali poich? il paziente muore comun-ue. utta$ia, non ci permesso di staccare direttamente l"attrezzatura che consente alla persona morente di respirare. 7 "$ietato uccidere un criminale prima che sia processato e condannato da un tri%unale. 6na persona non permesso di suicidarsi o di accorciare la propria $ita in alcun modo. Se lui costretto a commettere idolatria, gli consentito di suicidarsi a santi&icare il nome di 'o.Se una persona costretto a uccidere un"altra persona o essere uccisi, lui non ancora permesso di uccidere gli altri. utta$ia, se gli assassini chiedono che una persona consegnata a loro o loro uccideranno tutti, si permesso di consegnare che una persona per sal$are le $ite di tutti gli altri. utta$ia, nel caso dei terroristi, si de$e considerare che tali richieste da parte dei terroristi hanno solo dimostrato di incoraggiare gli assassini a prendere pi ostaggi e uccidere pi persone. Se una persona in esecuzione dopo la caccia o di &arti del male, ma non uccidere te, -uindi non ti

permesso di ucciderlo. utta$ia, se il suo scopo di uccidere, e non hai altro modo in cui per sal$are la tua $ita, ma per ucciderlo, si permesso di &arlo in auto*di&esa. :a se c" un altro modo che possi%ile sal$are la $ostra $ita, magari &erendolo %asta per impedirgli si inseguono, allora non ci si pu, ucciderlo. Se non uccider# l"omicida si senza colpa e pu, sal$are la $ita di altre persone che l"assassino potre%%e altrimenti uccidere pi tardi. +osI, se l"omicidio -uello di sal$are la $ostra $ita o la $ita di -ualcun altro, si permesso di ucciderlo. 7 "anche una mitz$ah di &arlo come C%ramo uscI a com%attere per sal$are !ot, suo nipote e altri. <ui C%ramo sta$a sal$ando la $ita, non uccidendo uno che sta cercando di ucciderlo. ` &atto di$ieto di dichiarare guerra a un"altra nazione in -uanto sarete coin$olti nell"uccisione e si sta mettendo in pericolo la $ita della $ostra gente anche. Hai il permesso di andare in guerra se $engono attaccati. Hai il permesso di uccidere gli aggressori, ma non ti permesso di uccidere i prigionieri di guerra, se non sono pi in pericolo di $ita. 3;A4 .micidio a No legge .micidio .micidio l"uccisione illegale e intenzionale di un essere umano da un altro. !a pena massima per l"omicidio di solito l"ergastolo, e in giurisdizioni con la pena di morte, la pena di morte pu, essere imposta. +ome con la maggior parte dei termini di legge, la de&inizione esatta $aria tra giurisdizioni. Per esempio, in alcune parti degli Stati 6niti chiun-ue commetta un reato (reato gra$e durante il -uale -ualsiasi persona muore pu, essere perseguito per omicidio ($edi omicidio reato ). :olte giurisdizioni riconoscono una distinzione tra omicidio che premeditato e omicidio colposo. !a parola "omicidio" si crede sia deri$ato da una pratica dei Normanni poco dopo la loro in$asione dell"5nghilterra. +"era una presunzione che ogni cada$ere tro$ato era un corpo normanno a meno che non possa essere dimostrato di essere inglese. Se il cada$ere non stato dimostrato di essere inglese, una multa stata riscossa che era conosciuto come un ":urdrum", da cui la parola ":urder" deri$ato. 3B=4 +ircostanze attenuanti !a maggior parte dei paesi consentono condizioni che "alterare l"e-uili%rio della mente" da considerare come circostanze attenuanti. +i, signi&ica che una persona pu, essere ritenuto colpe$ole di "omicidio colposo" sulla %ase di "responsa%ilit# diminuita", piuttosto che un omicidio, se si pu, dimostrare che l"assassino stato colpito da una malattia che ha colpito il loro giudizio al momento. !a depressione, distur%o da stress post*traumatico e &armaci e&&etti collaterali sono esempi di condizioni che possono essere presi in considerazione nel $alutare la responsa%ilit#. !e di&ese di pazzia o distur%i mentali possono essere applicate a una $asta gamma di distur%i tra cui psicosi causata dalla schizo&renia, e scusate la persona dalla necessit# di sottoporsi allo stress di una pro$a da responsa%ilit#. 5n alcune giurisdizioni, a seguito dell"udienza cautelare per determinare l"entit# del distur%o, il $erdetto "non colpe$ole per in&ermit# mentale" pu, essere utilizzato. Clcuni paesi, come il +anada, l"5talia, il Regno 6nito e l"Custralia, permettono di depressione post*partum (depressione post*parto) come di&esa contro l"omicidio di un %am%ino da una madre, a condizione che un %am%ino meno di un anno (-uesto pu, essere il reato speci&ico di in&anticidio in$ece che l"omicidio e comprendere gli e&&etti della lattazione e altri aspetti della cura post*natale). +oloro che sostengono con successo una di&esa sulla %ase di un distur%o mentale sono solitamente denominati trattamento clinico o%%ligatorio &ino a che non sono certi&icati sicuri per essere rilasciato nella comunit#, in$ece di carcere. Regola anno*e*un*giorno 5n alcune di common la] giurisdizioni, un imputato accusato di omicidio non colpe$ole se la

$ittima sopra$$i$e per pi di un anno e un giorno dopo l"attacco. +i, ri&lette la pro%a%ilit# che se la $ittima muore, altri &attori che hanno contri%uito alla causa della morte, rompendo la catena di causalit#. Soggetti ad alcun termine di prescrizione, l"imputato pu, ancora essere accusati di un reato che rappresenta la gra$it# dell"assalto iniziale. +on i progressi della medicina moderna, la maggior parte dei paesi hanno a%%andonato un determinato periodo di tempo e la causalit# di pro$a sui &atti del caso. Nel Regno 6nito, a causa di progressi medici, l ""anno*e*un*giorno*regola" non pi in uso. utta$ia, se la morte a$$iene tre anni dopo l"attacco originale, -uindi l"appro$azione del procuratore generale N permessi do$ranno essere concessi prima azione penale, possono a$er luogo. Negli Stati 6niti, molte giurisdizioni hanno a%olito la regola pure. C%olizione della norma stata compiuta dalla promulgazione di codici penali di legge, che ha a$uto l"e&&etto di spostare le de&inizioni di diritto comune dei reati e le relati$e di&ese. Nel B==; di Rogers $ ennessee , 6SS+ >8B H>; B==;, la +orte Suprema degli Stati 6niti ha dichiarato che l"applicazione retroatti$a di una decisione della +orte suprema dello Stato a%olendo l"anno*e*un*giorno regola non ha $iolato la eP post &acto la clausola dell"articolo 5 della +ostituzione degli Stati 6niti. 'i$ieto di immoralit# sessuale "... +ontro 3un uomo4 che ha con sua madre." (Negati$e 88=) "... +ontro 3un uomo4 che ha rapporti con la sorella." (Negati$e 88;) "... +ontro 3un uomo4 che ha rapporti con la moglie di suo padre." (Negati$e 88B) "... +ontro 3un uomo4 che ha rapporti con la moglie di un altro uomo." (Negati$e 8HM) "... +ontro 3un uomo4 rapporti con un animale." (Negati$e 8H9) "... +ontro una donna rapporti con un animale." (8HA Negati$e) "... +ontro 3un uomo4 che ha rapporti carnali con un uomo." (Negati$e 8>=) "... +ontro 3un uomo4 che ha rapporti carnali con il padre." (8>; Negati$e) "... +ontro 3un uomo4 che ha rapporti carnali con il &ratello di suo padre." (Negati$e 8>B) "... +ontro le pratiche erotiche che potre%%ero portare ad una unione $ietata. 3+io, petting da persone il cui matrimonio sare%%e illecito.4" (Negati$e 8>8) 'i$ieto di &urto Nel diritto penale, il &urto (anche conosciuto come ru%are) l"assunzione illegale di propriet# di un"altra persona senza che la persona li%eramente dato il consenso. +ome termine, usato come a%%re$iazione per tutti i principali reati contro il patrimonio, reati che comprende ad esempio &urto, appropriazione inde%ita, &urto, saccheggio, rapina, $iolazione di domicilio, &urti, intrusioni, le &rodi (&urto con l"inganno) e la con$ersione a $olte criminale. 5n alcune giurisdizioni, il &urto considerato sinonimo di &urto, mentre in altri, il &urto ha sostituito &urto. +hi presta un atto o &a una carriera di &urto conosciuto come un "ladro". )urto nella legge e%raica (per Noachidi) Ra%%i Caron ha*!e$i di (arcellona (;B8>*c. ;BA=) 5l Hinnuch, Caron Ha!e$i di (arcellona, nel suo compendio di G;8 comandamenti, sotto +omandamento HBH (5o tita$eh) che cresce &uori dal 'euteronomio =>/;9 $ersetto/ "Non desiderare la casa del te prossimo", scri$e -uanto segue/ 5l di$ieto di desiderare la ro%a altrui si applica in ogni momento, in ogni luogo, sia per gli uomini e le donne, e per tutta l"umanit#. <uesto perch? si tratta di una parte del di$ieto di &urto, che una

delle sette leggi che tutta l"umanit# -uello di osser$are. Non illudete$i l"enumerazione delle sette leggi dei &igli di No * -uesti che sono %en noti e registrati nel almud * poich? sono soltanto categorie e contengono molti particolari. +osI, si scopre che i di$ieti relati$i a rapporti sessuali sono raggruppati in un unico comando, che ha, tutta$ia, una serie di speci&iche, come ad esempio il di$ieto riguardante la propria madre o la sorella di una madre, o una donna sposata, o la moglie di un padre, o l"omosessualit#, o %estialit#. Cllo stesso modo, nel regno di idolatria, che hanno, ma un comando che ha molte parti, per loro sono come 5sraeliti in -uesto regno ... Cllo stesso modo, allora, diciamo che da -uando sono comandate riguardante il &urto, ma sono anche comandato riguardo. 5 deterrenti per la sua trasgressione ... .ra, non mia intenzione a&&ermare che il Noahite $iene ammonito contro -uesto 3desiderano4 sotto un imperati$o distinto * per lui non soggetta a imperati$i speci&ici come l"israelita * ma che lui ammonito generalmente riguardante le sette leggi, come per dire, per esempio/ "+he nessuno approccio all"uomo il suo parente stretto, n? sua madre, n? la sorella, ecc" Cllo stesso modo, per -uanto riguarda l"idolatria, che $ietato in senso generale. 7 cosI anche riguardo ru%are, come se gli si dice/ "Non ru%are, piuttosto e$itare completamente stealth" e di non desiderare parte di non ru%are. :a non cosI per l"israelita ... +osI che, anche -uando si gi# oggetto di un comando (in generale4 siamo anche legati da speci&ici comandamenti positi$i e negati$i ... 3;4 Ra%%i Caron !ictenstein 'opo a$er discusso le sette leggi come categorie , il ra%%ino Caron !ichtenstein tenta de&inire -uale delle leggi G;8, sulla %ase di :aimonide "!i%ro dei comandamenti di$ini, sare%%e caduta sotto il di$ieto di No di &urto e -uindi applicare a Noachidi/ 3B4 Cpplicando il ragionamento di Caron Ha!e$i, di$enta e$idente che un certo numero di comandi G;8 sono implicite nella singola legge Noahic sul &urto. <uesti sono/ ;. "... +ontro il &urto." BHH negati$i (lo tigno$u). 384 B. "... +ontro commettere una rapina." BH> negati$i (lo tigzol). +ome generalmente inteso, BHH negati$a si ri&erisce a prendere $ia &urti$aE BH> Negati$e si ri&erisce a prendere con la &orza s&rontata. +osI, non $i alcuna so$rapposizione tra -uesti due dicta/ in una situazione in cui uno applica%ile l"altro non necessariamente. utta$ia, O) Perla &a notare che -uesto non cosI secondo 5saac Cl&asi (R5)) e al Solomon %en Cdereth (Rash%a), per il secondo -uesti autori negati$i BH> $iene $iolata in ogni caso della sottrazione di %eni altrui. +ons-uentl2, uno che prende %eni altrui di nascosto $iola sia Negati$o Negati$o BHH e BH>. 7ppure, ognuno ha il suo posto indi$iduale nel G;8, perch? esistono situazioni particolari in cui solo uno applica%ile. !a situazione in cui solo "... contro commettere rapine" si applica sia -uando il reato commesso s&acciatamente e con la &orza. !a situazione in cui solo "... contro il &urto" si applica -uello descritto nel almud, (a%a 0ama BM%/ (en (ag%ag dice/ non si immette su di un altro immo%ile di soppiatto a prendere anche il proprio oggetto, pro$are a essere come un ladro. 5n$ece, lo a&&rontano con &orza e dire/ "7 "il mio oggetto prendo." Secondo -uesta $isione, "... contro il &urto" diretto al metodo * un metodo che utilizza l"assenza del proprietario per ottenere un oggetto * indipendentemente dal proprietario dell"oggetto. utta$ia, "... contro commettere rapine", che non il superamento del 0ama esempio (a%a, diretto ad ogni sottrazione di %eni altrui, a prescindere dal metodo. 3H4

ale normati$a $ieta No &urto in ciascuna delle situazioni particolari di cui sopra asserito dal ose&ta, C%oda Fara =A/=H, "+ome &a 3a Noahite o un israelita4 )urto trasgredire Si ru%a o deru%a ...J" Sem%ra pro%a%ile * poich? ogni termine ottiene una menzione specia5e nel ose&ta * che per la Noahite, troppo, sia la rimozione di propriet# di un altro (ad esempio, rapina) e &urti$it# come metodo (cio ru%are) coperto dal di$ieto di &urto. 3>4 8. "... +ontro lo spostamento di un punto di ri&erimento." BHG negati$i (lo tasig ge%ul). <uesto solo un caso specializzato di &urto che comporta l"aggiunta al proprio immo%ile dal posizionamento del marcatore %oundr2 pi in pro&ondit# nel terreno con&inante. +ome tale, $ale certamente per gli statuti Noahic. 3G4 H. "... +ontro la tru&&a." Negati$o BHM (lo taashok). <uesto diretto al mancato pagamento dello stipendio di un la$oratore, il mancato pagamento di un prestito, e la non restituzione del prestito. !e caratteristiche comuni -ui sono/ (a) che l"oggetto del contendere raggiunge mani del trucco legale, (%) che l"atto illecito essenzialmente -uello di omissione in$ece di commissione. Cnche cosI, la legge $ieta di No un tale atto, per lo spirito costituisce &urto. 3M4 >. "... +ontro ripudiare una richiesta di denaro do$uto." BH9 negati$i (lo tekahashu). <uesto ri&iuto si ri&erisce ad un ri&iuto &ormale di rim%orsare -ualsiasi degli o%%lighi di cui al precedente Negati$o BHM, anche se accompagnato da una determinazione silenziosa di rim%orsare alla &ine. +he il Noahite limitato in -uesto modo sem%ra pro%a%ile, in %ase alla linea di ragionamento iniziato da Caron Ha!e$i. +ome detto, "... contro desiderando" si applica alla Noahite perch? desiderante tende a portare a ru%are. Poi allo stesso modo, ed a maggior ragione, il ripudio di una pretesa si applica perch? porta a mancato pagamento. G. "... +ontro il so$raccarico." B>= negati$i (lo tonu). !"implicazione che -uando il so$rapprezzo o underpa2ment esor%itante, l"operazione pu, essere legalmente sciolto. Nahmanide espressamente richiamato il so$raccarico come applica%ile al Noahite. 394 5noltre, la spiegazione di Caron Ha!e$i di -uesta legge * in termini di esso che naturale e razionalmente con$incente * suggerisce il coin$olgimento Noahic. 7gli scri$e/ !a %ase di -uesto imperati$o %en nota. Perch? comprensi%ile, e ci si aspettere%%e che -uesta regola sia su record, per non opportuno che un uomo di guadagno da &ur&anteria in$ece di la$oro. 3A4 M. "... +ontro la concupiscenza." Negati$o BG> (lo ta%mod). 9. "... +ontro desiderare." Negati$o BGG (lo tita$eh). (ramare, come -ui utilizzato, comporta una ria&&ermazione della $olont# per mezzo di un atto, come un appello al proprietario chiedendo ripetutamente che lui parte con l"elemento in -uestione. Lolendo, tutta$ia, comporta la semplice $oglia di propriet# di un altro, anche se non $engono prese misure palesi. !unga dichiarazione di Caron Ha!e$i su desiderante, citato sopra, $ale certamente per la legge pi palese il %ramare. A. "... 6n operaio de$e essere permesso di mangiare i &rutti del suo la$oro 3in determinate condizioni 3;=4 4 Positi$o B=;.

5l proprietario sta ru%ando dal la$oratore, in e&&etti, -uando non lo -uesto %ene&icio non permette. +he la presente con$enzione $ale per i la$oratori Noahite e proprietari terrieri pu, essere $isto da una discussione nel almud che, nel tentati$o di ricostruire un caso speci&ico di &urto con l"applicazione sia per Noahites e 5sraele, a&&erma/ <uando ha &atto -uesto $igneto*la$oratore mangiare delle u$eJ Se li mangi, in connessione con il la$oro di raccolta * che consentito. Se li mangi, in connessione con altri la$ori come la potatura * costituisce &urto ordinario ... 3;;4 ;=. "... Nei con&ronti di un la$oratore che mangia di tale &rutto 3-uando non $engono soddis&atte determinate condizioni4." Negati$o BGM. ;;. "... Nei con&ronti di un la$oratore prendendo di tale casa &rutta." Negati$o BG9. 1li ultimi due imperati$i crescere &uori del %ene&icio speciale concesso al la$oratore in Positi$o B=; sopra, ma sono dirette a casi che costituiscono essenzialmente il &urto ordinario. +ome tale, si -uali&icano per l"enumerazione sotto )urto Noahic. ;B. "... +ontro il se-uestro di persona." Negati$o BH8 (lo tigno$). Cnche se la legge e%raica esige la pena capitale pieno per -uesto reato solo -uando sono soddis&atte numerosi tecnicismi, ci, nonostante ogni istanza di se-uestro di persona costituisce una $iolazione &ondamentale di -uesto statuto secondo :aimonide, che scri$e/ "+hi ru%a un essere umano $iola lo tigno$ (Negati$e BH84 ... " 3;B4 <uesta a&&ermazione in alcun modo limitata da :aimonide. <uali&iche che seguono, ad esempio, che la $ittima de$e essere stato $enduto a scopo di lucro, sono &inalizzate alla applica%ilit# di una pena di morte. Noahites sono coin$olti -ui, in -uella se-uestro di persona , o$$iamente, ma un tipo di &urto, e :aimonide cita espressamente rapimento tra gli atti che la legge $ieta di No sul &urto. 3;84 ;8. "... +ontro l"uso di &alsi pesi e misure." Negati$o BM;. <uesto un caso specializzato di so$raccarico (Negati$e B>=), e -uindi Noahites de$ono essere implicati. !"uso di &alsi pesi e misure designato un imperati$o di&&erenziata in modo, pro%a%ilmente, per ra&&orzare -uesto aspetto pre$alente del Negati$o B>=. 3;H4 ;H. "... +ontro il possesso di &alsi pesi e misure." Negati$o BMB. <ui a%%iamo una estensione del precedente Negati$o BM;. +ome gi# sta%ilito in materia di "contro desiderare," ogni estensione di un di$ieto &urto di -uali&ica per l"inclusione Noahic. ;>. "... +he uno de$e essere esatto l"uso di pesi e misure." B=9 positi$i. <uesto l"aspetto positi$o del negati$o BM;, e, pertanto, inclusa. ;G. "... +he il ladro de$e restituire 3o pagare per4 l"oggetto ru%ato." Positi$o ;AH. +i sono opinioni di$ergenti sulla necessit# o meno Noahites sono legati in -uesto modo. :entre l"opinione di Rashi che non lo sono, i osa&isti e Ra%enu Hananeel contro$ersie lui. <uesta disputa ruota attorno alla corretta interpretazione delle seguenti dictum nel almud/ ". 6n Noahite puni%ile con l"esecuzione di 3ru%are4 meno di un pruta, e lui non ha %isogno di restituirlo" 3;>4 Rashi prende -uesto a signi&icare che il comandamento il ritorno di un oggetto ru%ato non ha

semplicemente alcun controparte per la Noahite. 3;G4 5 osa&isti, d"altra parte, sostengono che positi$o ;AH parte del diritto di No, e che solo -uando un Noahite ru%a meno di un pruta da un israelita il restauro dell"oggetto*non richiesto. (<uesto perch? israeliti hanno una con$enzione di rinunciare a -ualsiasi pretesa di meno di un pruta.) utta$ia, richiesto ogni $olta che (a) l"oggetto ha un $alore di un pruta o pi, (%) ogni $olta che la $ittima un altro Noahite o ( c) ogni $olta che l"oggetto ancora esistente. 3;M4 Ra%enu Hananel, troppo, indica l"applica%ilit# della normati$a in Positi$o ;AH Noahic. Si limita il detto talmudico, che richiedono non ritorno, per &urto Noahic pari a meno di un pruta. 7gli scri$e/ "Non c" %isogno di restituire -ui perch? gli stati orah solo, "7gli do$r# restituire il maltolto, che ha deru%ato," ma -uando essa non costituisce legalisticamente rapina, non $i alcun o%%ligo per il ritorno". 3;94 5n altri parole, statuti %i%lici possono a$ere applica%ilit# del diritto di No solo -uando i soliti tecnicismi legalistici coin$olte sono soddis&atti. +haim +lor&ene e Dako$ Rogalsk2 'i tutte le categorie dei Sette +omandamenti 6ni$ersale, il di$ieto contro il &urto potre%%e essere la pi di&&icile o%%edire. !a storia umana e la psicologia sono in e$idente accordo con l"a&&ermazione talmudica, che "l"anima dell"uomo ha una $oglia e desiderio di incesto e di rapina". 3;A4 :a commettere il &urto, a di&&erenza di incesto, spesso una semplice -uestione in cui si presenta l"occasione -uasi costantemente. 5noltre, il comandamento contro il &urto include aspetti che, senza studio appro&ondito, potre%%e eludere una persona e di essere pensato come un comportamento accetta%ile. Pertanto, una re$isione &re-uente delle legislazioni &urto importante. B. )urto in Sette +omandamenti 6ni$ersale una categoria generale, con molte parti ed praticamente identica alla or# legge, che ha sedici comandamenti che &are con l"argomento di prendere ci, che non appartiene a se stessi. <uesto signi&ica che la $olont# di 'io in materia di &urto praticamente identico se la persona in -uestione un israelita o un No. !"unica di&&erenza riguarda la restituzione di un oggetto ru%ato $ale meno di un pruta 3B=4 (il pi piccolo di gettone ai tempi del almud). Se un tale oggetto stato ru%ato da un 7%reo, non necessario essere restituiti, per l"israelita, non disposto a perdonare il &urto di un oggetto cosI piccolo e rinunciare il suo ritorno, ma il No non rinunciare a un oggetto $ale meno di un pruta, e un tale oggetto ru%ato de$e -uindi essere restituito a lui. 3B;4 8. 5l comandamento che $ieta il &urto detiene uomini e donne allo stesso modo responsa%ile in ogni aspetto e dettaglio. 3BB4 H. 6no punita se egli deru%a s&acciatamente in pu%%lico o si intru&ola in una casa in una notte senza luna. 3B84 >. 6no responsa%ile se ru%a denaro o -ualsiasi oggetto o se-uestra una persona. 7 lui risponde, non importa da chi ru%a. G. C No che ru%a una %ella donna dal nemico in tempo di guerra, responsa%ile per la punizione. Si presume che l"a$e$a rapito e che lei una donna sposata. 3BH4 M. 5 &igli di No &atto di$ieto di impegnarsi in guerre di con-uista del territorio, ma se si $eri&ica una tale guerra, e nel processo di un territorio $iene con-uistato, -uello che il Noachide ac-uisisce di -uesta nuo$a terra appartiene a lui posteriori. 9. Cutorit# tardi regola che un uomo che $iolenta o seduce una donna che non proi%ito a lui responsa%ile per punizione perch? sta ru%ando la pena della donna per il proprio uso personale. 3B>4 !a presente sentenza si applica solo a un uomo che seduce una donna , non a una donna che seduce un uomo. 6na donna considerata in grado di sedurre $eramente o stuprare un uomo, come un uomo de$e a$ere l"erezione per a$ere rapporti sessuali e di conseguenza il suo coin$olgimento in

atto tra accettazione e $olont#. A. 5 primi saggi erano in disaccordo sul &atto che i &igli di No sono stati a$$ertiti circa l"usura e so$rapprezzo prima del dono della orah. 3BG4 5n entram%i i casi, -uesti comandamenti sono entram%i in $igore oggi, perch? sono stati dati a :os sul monte Sinai, non perch? 'io ordin, a No di seguirli. (6n principio generale dei Sette +omandamenti uni$ersale che sono $incolanti solo perch? sono stati dati sul :onte Sinai.) 5 grandi Nachmanide sal$ia (Ra%%i :oses %en Nachman, noto anche come Ram%an), a&&erma che il so$raccarico chiaramente uno dei principi di il &urto $ieta comandamento. 3BM4 <uesto signi&ica che una operazione con la -uale si note$olmente so$raccarica considerata una transazione illegale e pu, essere annullata. !"usura, l"atto di prestare denaro a tassi di interesse ini-ui, nella stessa categoria e "$ietato e considerato una transazione illegale. ;=. Nella categoria di so$raccarico il monito contro l"uso di &alsi pesi e misure. <uesto $ale per -ualsiasi negoziante o $enditore, se lui sta $endendo pesce o pietre preziose, o di misura di terreno, come scritto/ " u Non commetterete ingiustizia in giudizio, nella misura del territorio, in peso, o in misura di li-uidi" ( !e$. ;A/8>). 7 nella misura in cui l"atto di &alsa pesa ed $ietata la misurazione, $ietato in modo simile a a$ere tali pesi &alsi o dispositi$i di misura nel proprio possesso, come scritto/ " u non a$rai nel tuo sacco due pesi di$ersi, uno grande e uno piccolo "('eut. B>/;8). ;;. !"idea -ui che, poich? il proprio sostentamento $iene dalla mano di 'io, un uomo do$re%%e guadagnare attra$erso l"onest#, non im%rogli. 5n tempi talmudici, la discreta -uantit# di pro&itto guadagnato stato pensato per essere un sesto, 3B94 ma poich? i margini di pro&itto sono considerati in -ualche modo relati$o e soggetti$o, la discreta -uantit# rimane da sta%ilire dalle norme sta%ilite in ogni generazione. ;B. C No non o%%ligata a restituire un oggetto che ha ru%ato. :a dal momento che l"ha ru%ato, egli ritenuto responsa%ile per la punizione prescritta in un tri%unale di diritto. <uesto secondo l"opinione di Rashi, che sostiene che -uando un unico atto mandati due punizioni, la punizione pi rigorosa $iene applicata e il minore si scontata. Cltre autorit# sostengono che -uesto principio si applica solo alla 7%reo e le leggi della orah, e che -uando un No ha ru%ato, ha l"o%%ligo di restituire l"articolo ru%ato al legittimo proprietario, nonostante il &atto che egli ha sostenuto la pena di morte. 3BA4 ;8. +i si pu, chiedere perch? il ladro, che sta per essere eseguito in ogni caso, do$re%%e preoccuparsi di restituire l"oggetto ru%ato. C$re%%e potuto %enissimo lasciare al suo coniuge o un &iglio o un amico e -uindi a$ere -ualche %ene&icio indiretto. !a spiegazione $a diritto al cuore l"intento della !egge di 'io, che giusto e misericordioso, allo stesso tempo. .gni punizione in&litta attra$erso la giustizia dei tri%unali Noachide &unge da espiazione, risparmiando la punizione trasgressore nel mondo eterno. <uesto, naturalmente, presuppone che gli si pente criminale condannato per la sua trasgressione e ritorna a 'io prima di essere giustiziati. C causa della giustizia dei tri%unali, -uindi, un uomo pu, trasgredire e continuare a rice$ere una -uota del :ondo a $enire come una persona giusta. ;H. +osa accade allora, se un uomo commette un reato e non punito dal giudiceJ Supponiamo che ci siano due uomini, uno che ha ucciso per negligenza, ma senza premeditazione e un altro che ha ucciso con premeditazione. Non ci sono stati testimoni di entram%i i reati. 'io porter# i due uomini insieme attra$erso la 'i$ina Pro$$idenza. Per esempio, in una strada a&&ollata, -uello che ha ucciso in$olontariamente potre%%e essere alla guida di un auto, mentre il killer sta attra$ersando la strada come un pedone. Non prestando attenzione a ci, che sta &acendo, il dri$er $iene eseguito attra$erso un segnale di stop, uccidendo il pedone. +osI che cosa 'io operatoJ !"assassino $iene ucciso, e la

manslaughterer ora tenuto come un manslaughterer. 38=4 ;>. C No che colpisce un altro No trasgredisce il comandamento contro il &urto ed passi%ile di condanna da parte dei giudici, per il danno che ha causato portato una perdita &isica e psicologica della persona colpita. 38;4 C No che colpisce un israelita $iola anche il comandamento kedushat Disrael, $iolando la santit# del 7%reo. 38B4 ;G. 6na persona $ietato desiderare la propriet# &isica e dimora di un altro, come espresso dal $ersetto scritturale, "7 non desiderare la casa del tuo prossimo, n? il suo campo, n? il suo schia$o, n? la sua schia$a, n? il suo %ue, n? il suo asino, n? tutto ci, che il suo "('t >,;9). 3884 ;M. 'al momento che i &igli di No comandato di trattenere se stessi dal commettere il &urto, sono similmente comandato relati$i deterrenti per -uella trasgressione, ossia il desiderio. 38H4 (ramante gli e&&etti personali di un altro esattamente nella stessa categoria dei loro desiderare, tranne che ci $uole un ulteriore passo a$anti, che coin$olge l"azione. :entre il desiderio rimane cosa del cuore, cupidigie presuppone che la persona che &a -ualcosa per soddis&are il suo desiderio, come in$ocare con il proprietario di $endere lui la sua casa o sul campo. 38>4 ;9. <uando l"uomo $iene giudicato ogni anno il Rosh Hashanah (il primo giorno del mese e%raico di ishri), 'io distri%uisce reddito di ogni persona e di sostentamento e di tutte le &orme di ac-uisizione di materiale per il prossimo anno. Nulla di una persona &ar# pu, aggiungere a ci, che le stato assegnato, e nessuno pu, togliere ci, che stato dato a lui, come scrisse il re Salomone, "!a %enedizione del Signore -uella che rende ricchi, e la$oro penoso aggiunge nulla a it "(Pro$. ;=/BB). <uindi, a desiderare ci, che appartiene a un altro, e tanto pi per desiderare che, un atto che tradisce una mancanza di &ede in 'io, come detto/ "+hi &eliceJ +olui che soddis&atto con la sua porzione." 3 8G4 ;A. 6no &atto di$ieto di entrare di soppiatto un"altra propriet# e riprendere il proprio oggetto, per tal modo egli agisce alla maniera di un ladro. 5n$ece, si do$re%%e con&rontarsi con l"altro e dire/ "<uesto appartiene a me, io sto prendendo". 38M4 B=. 6no $ietato aggiungere alla propria struttura per surrettiziamente spostando i punti di ri&erimento nella propriet# del $icino, come scritto/ " u non rimuo$ere punto di ri&erimento del tuo prossimo" ('t ;A,;H). B;. <uesto atto di usurpare la propria terra attra$erso lo spostamento di un punto di ri&erimento comporta l"idea di concorrenza sleale. Per esempio, se una persona ha un la$oro in un settore che non potr# che sostenere una atti$it# di -uesto tipo, e -ualcuno si muo$e in tutta la strada e si apre lo stesso tipo di atti$it#, -uesto si dice che sia la rimozione di punto di ri&erimento di uno di neighor. 3894 . oggi, l"atto pre$alente di duplicare cassette audio o $ideo senza autorizzazione, anche per il proprio uso pri$ato, un atto di spostamento punto di ri&erimento del tuo prossimo, per uno che &a -uesto nega il suo $icino di casa il diritto di guadagnarsi da $i$ere. BB. 7 "$ietato trattenere il salario di un operaio. Se si assume un la$oratore, spetta al datore di la$oro di pagare al la$oratore il suo salario a conclusione della giornata di la$oro, a meno che una di$ersa disposizione era stata concordata prima del tempo. 38A4 ed $ietato in modo simile a ri&iutare di rim%orsare un prestito di denaro -uando si ha i mezzi per rim%orsare, o di ri&iutare di restituire un oggetto preso in prestito. 3H=4 utti -uesti sono sanzionate con la stro&a, "Non opprimerai il tuo prossimo, n? lo ru%are" (!e$. ;A/;8 ). B8. 6n datore di la$oro che opera in un campo o in un ristorante permesso di mangiare i &rutti del campo o del ci%o del ristorante mentre la$ora, se in connessione con il suo la$oro. Per esempio, se

una persona si raccoglie l"u$a, si permesso di spuntino su le u$e come la$ora. Cllo stesso modo, se lui un cuoco, egli ammesso a merenda sul ci%o si prepara. :a, se si limit, irriga la terra su cui u$e crescono, il suo spuntini a %ase u$a considerato &urto. Cllo stesso modo, se si tratta di un la$apiatti in un ristorante, il suo spuntini sul ci%o del ristorante considerato &urto. Cnche nei casi consentiti, il dipendente pu, spuntino solo come la$ora. Se si carica un cestino e porta a casa il ci%o per s&amare se stesso e la sua &amiglia, il &urto. 3H;4 BH. Se una persona ru%a -ualsiasi cosa di $alore (pi di un pruta) e poi un altro gliela ru%a, sia trasgredire il comandamento che $ieta il &urto. Lisualizza sorgente )urto in 'iritto No 7lementi !" actus reus di &urto di solito de&inito come un prelie$o non autorizzato, mantenere o utilizzare su di un altro immo%ile, che de$e essere accompagnata da una mens rea di disonest# e N o l" intento di pri$are de&initi$amente il proprietario o la persona con il possesso legittimo di tale %ene o la sua utilizzare. Per esempio, se Q $a in un ristorante e, per errore , prende la sciarpa di D al posto di suo, ha &isicamente pri$a D dell"uso della propriet# (che l"actus reus), ma l"errore impedisce a Q di &ormare la mens rea (ossia perch? crede che lei il proprietario, lei non disonesto e non intende pri$are il "proprietario" di esso) in modo che nessun crimine stato commesso, a -uesto punto. :a se si rende conto l"errore -uando torna a casa e potre%%e tornare la sciarpa a D, lei ru%er# la sciarpa se lei disonestamente la mantiene. Si noti che ci possono essere responsa%ilit# ci$ile per gli illeciti di $iolazione di %eni mo%ili o di con$ersione in entram%e le e$entualit#. 'i$ieto di !im% di una creatura $i$ente "... +ontro mangiare l"arto di un animale $i$o, %estia, o un uccello." (;9B Negati$e) "... 'i mangiare la carne di -ualsiasi animale che stato dilaniato da una %estia &eroce che, in parte, $ieta il consumo di tale carne come stato strappato un animale mentre era ancora in $ita." (Negati$e ;9;) Suddi$idendo i Sette +omandamenti 'i$erse &onti ra%%iniche hanno posizioni di$erse sul modo in cui le sette leggi sono da suddi$idere in categorie. :aimonide (:elakhim ;=/=G) elenca un comandamento No addizionale $ieta l"accoppiamento di di$ersi tipi di animali e la miscelazione di al%eri. :aimonide commentatore Rad%az espresso sorpresa che ha lasciato &uori la castrazione e la stregoneria che sono stati elencati nel almud (Sanhedrin >G%). 5l secolo decimo Ra%%i Saadia 1aon incluso decime e le$irato . 5l secolo Q5 Ra$ Nissim 1aon a&&erma che tutti gli atti religiosi che possono essere comprese attra$erso la ragione umana o%%ligatorio su di 1entile 7%reo e simili. Secondo -uesto ragionamento, ha incluso "ascoltare la $oce di 'io", "conoscere 'io" e "ser$ire 'io". 5l Q5L secolo Ra%%i Nissim (en Reu%en 1erondi incluso il comandamento della carit#. 5l QL5 secolo opera Csarah :aamarot dal ra%%ino :enachem Czaria di )ano (Rema mi*)ano) enumera trenta comandamenti, elencando -uesti ultimi $entitr? come estensioni dell"originale sette. 6n altro commentatore (0ol Hidushei :aharitz +ha2ess 5, &ine cap. ;=) suggerisce -ueste non sono legate alla prima sette, n? %asata sulla Scrittura, ma sono state tramandate dalla tradizione orale. 5l

numero trenta deri$a dalla dichiarazione del talmudica sal$ia 6lla in tractate Hullin ABa, anche se elenca solo tre altre regole in aggiunta a -uello originale sette, costituito dai di$ieti contro l"omosessualit# e il canni%alismo, cosI come l"imperati$o per onorare la orah. almud commentatore Rashi osser$azioni su ci, che non conosce gli altri comandamenti di cui al. Cnche se le autorit# sem%rano dare per scontato che il trenta comandamenti di 6lla incluso l"originale sette, di ulteriori trenta leggi possi%ile anche dalla lettura. )urto, rapina e &urto copre la comprensione adeguata di altre persone, i loro %eni ei loro diritti. !"istituzione di corti di giustizia promuo$e il $alore della responsa%ilit# di una societ# corporati$a di persone per &ar rispettare -ueste leggi e di de&inire -uesti termini. 5l ri&iuto di impegnarsi in inutili lussuria o crudelt# dimostra rispetto per la +reazione stessa come rinno$ata dopo il dilu$io. Per non &are omicidio a$re%%e incluso sacri&icio umano . renta +omandamenti di No !a riscoperta del +airo 1enizah di un %i%lico*commento di Samuel %en Ho&ni , 1aon, ci dota di un altro importante dichiarazione sulle !eggi dei &igli di No. Padre*in*legge per il meglio ricordato Hai 1aon, Samuel %en Ho&ni era a capo della accademia a Sura, nel sud della (a%ilonia, nell"anno ;===. Samuel %en Ho&ni $a a comporre una lista di -uesti trenta comandi. Rashi, esplicitare il almud (Hullin AB), circa un centinaio di anni pi tardi, ha osser$ato che le leggi trenta sono da nessuna parte identi&icati. 7 "stato -uesto di$ario che il 1aon stato intrapreso da riempire. 5l 1aon anche &ornito ciascuno delle sue leggi, con un testo di pro$a del Pentateuco e, di conseguenza, siamo in una posizione migliore per capire il signi&icato e la natura di ciascuno. 1iustizia, la $oce QL555, in realt# non compare nei manoscritti 1enizah, ma stato &ornito come pro%a%ile. +io, ogni manoscritto superstite di&ettoso tra le posizioni QL55 e Q5Q, ma dal momento che la giustizia l"unico dei &ondamentali sette leggi di No, che altrimenti sare%%ero assenti dal 1aon di trenta, e dal momento che a%%iamo tutte le ragioni per aspettarsi che il 1aon riconosciuto la %ase sette, la giustizia de$e essere originariamente presenti nella diciottesima posizione. 5l seguente un elenco di trenta leggi di Samuel %en .&ni, ri*disposti in ordine :aimonide seguente elenco delle sette leggi. Per l"ordinamento originale e ulteriore discussione $edi !egge No di Samuel %en Ho&ni . 'i$ieto di idolatria ;. No idolatria B. Per pregare 8. Per o&&rire sacri&ici rituali solo a 'io 'i$ieto di %las&emia H. +redere nella singolarit# di 'io, $edi, :onoteismo >. No %estemmia G. No stregoneria M. Nessun indo$ini 9. Nessun prestigiatori A. Nessun stregoni ;=. Nessun medium ;;. No demonologia ;B. Nessun %ra$ura ;8. No negromanzia ;H. Per rispettare il padre e la madre

'i$ieto di Homicide ;>. Nessun omicidio ;G. Nessun suicidio ;M. No :oloch culto (sacri&icio neonato) 'i$ieto di immoralit# sessuale ;9. No adulterio ;A. :atrimoni legali &ormali B=. No incesto con parenti stretti B;. No sodomia (cio l"omosessualit#) BB. No %estialit# B8. Non per gli animali incrocio BH. No castrazione 'i$ieto di &urto B>. Nessun &urto 'i$ieto di !im% di una creatura $i$ente BG. Non mangiare un arto di una creatura $i$ente BM. Non mangiare o %ere sangue B9. Non mangiare carogne (per -uelli riconosciuti da un (eth 'in) 5mperati$o del Sistema legale BA. Per sta%ilire tri%unali e di un sistema di giustizia 8=. Nessun &also giuramento 5 SiPt2 SiP !eggi di No Ra%%i Caron !ichtenstein, a seguito del consenso generale di halacha, $ede le sette leggi come categorie . C parere di Ra%%i Caron !ichtenstein possi%ile guardare tutti i sette leggi con la $ista $erso istituisce la misura in cui essi, disgiuntamente tra loro, corrispondono alla legge e%raica diretta a e%rei. 5l suo studio cerca di risol$ere la -uestione solle$ata nella corrispondenza per la categorizzazione delle !eggi di No. 7gli ha cercato di dimostrare che le prime &onti di Noahism, e gli scrittori che si occupano di -ueste &onti coscienziosamente, $isualizzare le sette categorie come teste tematiche per una massa di dicta legale. !a sua intenzione non era -uella di de&inire il diritto di No, in termini di un elenco esteso di sessanta sei leggi, piuttosto solo per dimostrare che il $olume di 'iritto No maggiore * rispetto al $olume di legge israelita * di un rapporto di M*G;8 indichere%%e . 5l suo li%ro "!e sette leggi di No" dimostra l"ampiezza della legislazione Noahic. 3;4 'i$ieto di idolatria ;. "+ontro intrattenere il pensiero che esiste una di$init# tranne Hashem." (Negati$a ;) B. "+ontro il &orgiare un"immagine della di$init# 3e contro l"a$er -ualcun altro &arlo per noi4." (Negati$o B) 8. "+ontro il idoli per l"uso da parte di altri." (Negati$o 8) H. "+ontro di &are -ualsiasi statue proi%iti 3anche -uando sono a scopo ornamentale4." (Negati$o H) >. "+ontro inchinarsi agli idoli 3e non sacri&icare n? le li%agioni e il %ruciare incenso da$anti un idolo, anche se non il modo a%ituale di adorazione al particolare idolo4." (Negati$o >) G. "+ontro idoli in nessuno dei loro modi a%ituali di culto." (Negati$o G) M. "+ontro causando i nostri &igli a passare 3attra$erso il &uoco4 nel culto di :oloch." (Negati$o M) 9. "+ontro la pratica .$." (Negati$o 9)

A. "+ontro la pratica rituale Diddoni." (Negati$o A) ;=. "+ontro l"idolatria 3in parola, nel pensiero, nei &atti, o attra$erso l"osser$anza di noi pu, attingere al suo culto4." (Negati$o ;=) 'i$ieto di %las&emia ;;. "Riconoscere l"esistenza di 'o." (Positi$e ;) ;B. " emere 'io". (Positi$e H) ;8. "Pregare per lui." (Positi$e >) ;H. "Santi&icare il nome di 'o 3di &ronte alla morte, se del caso4." (Positi$e A) ;>. "+ontro dissacrante nome di 'o 3anche di &ronte alla morte, -uando appropriato4." (Negati$o G8) ;G. "Per studiare la orah." (Positi$e ;;) ;M. "Per onorare gli studiosi, e per di $enerare un insegnante." (Positi$o B=A) ;9. "+ontro %estemmiare." (Negati$o G=) 'i$ieto di Homicide ;A. "+ontro ogni persona che uccide un"altra persona." (Negati$e B9A) 'i$ieto di immoralit# sessuale B=. "+ontro 3un uomo4 che ha con sua madre." (Negati$e 88=) B;. "+ontro 3un uomo4 che ha rapporti con la sorella." (Negati$e 88;) BB. "+ontro 3un uomo4 che ha rapporti con la moglie di suo padre." (Negati$e 88B) B8. "+ontro 3un uomo4 che ha rapporti con la moglie di un altro uomo." (Negati$e 8HM) BH. "+ontro 3un uomo4 rapporti con un animale." (Negati$e 8H9) B>. "+ontro una donna rapporti con un animale." (8HA Negati$e) BG. "+ontro 3un uomo4 che ha rapporti carnali con un uomo." (Negati$e 8>=) BM. "+ontro 3un uomo4 che ha rapporti carnali con il padre." (8>; Negati$e) B9. "+ontro 3un uomo4 che ha rapporti carnali con il &ratello di suo padre." (Negati$e 8>B) BA. "+ontro le pratiche erotiche che potre%%ero portare ad una unione $ietata. 3+io, petting da persone il cui matrimonio sare%%e illecito.4" (Negati$e 8>8) 'i$ieto di &urto 8=. "+ontro il &urto. 3+io, di nascosto4" (Negati$e BHH) 8;. "+ontro la rapina. 3Lale a dire, apertamente4" (Negati$e BH>) 8B. "+ontro lo spostamento di un punto di ri&erimento." (Negati$e BHG) 88. "+ontro la tru&&a." (Negati$e BHM) 8H. "+ontro ripudiando una richiesta di denaro do$uto." (BH9 Negati$e) 8>. "+ontro il so$raccarico." (Negati$e B>=) 8G. "+ontro %ramare". (Negati$e BG>) 8M. "+ontro desiderare." (Negati$e BGG) 89. "6n la$oratore de$e essere permesso di mangiare i &rutti del suo la$oro 3a determinate condizioni4." (Positi$o B=;) 8A. "C &ronte di un operaio che mangia di -uesti &rutti 3-uando non $engono soddis&atte determinate condizioni4." (Negati$e BGM) H=. "+ontro il la$oratore prendendo di tale casa &rutta." (Negati$e BG9) H;. "+ontro il rapimento". (Negati$e BH8) HB. "+ontro l"uso di &alsi pesi e misure." (Negati$e BM;) H8. "+ontro il possesso di &alsi pesi e misure." (Negati$e BMB) HH. "<uella sar# esatto l"uso di pesi e misure." (B=9 Positi$o) H>. "+he il ladro che de$e riconsegnare 3o pagare per4 l"oggetto ru%ato." (Positi$o ;AH) 'i$ieto di !im% di una creatura $i$ente

HG. "+ontro di mangiare l"arto di un animale $i$o, %estia o uccello." (;9B Negati$e) HM. "+ontro di mangiare la carne di -ualsiasi animale che stato dilaniato da una %estia &eroce che, in parte, $ieta il consumo di tale carne come stato strappato un animale mentre era ancora in $ita." (Negati$e ;9;) 5mperati$o del Sistema legale H9. "Per nominare i giudici e gli u&&iciali in ogni comunit#". (Positi$o ;MG) HA. "Per trattare i litiganti ugualmente di &ronte alla legge." (Positi$o ;MM) >=. "Per indagare diligentemente nella deposizione di un testimone." (Positi$o ;MA) >;. "+ontro il miscarriag s&renata della giustizia da parte del giudice." (Negati$e BM8) >B. "+ontro il giudice accettato una tangente o un regalo da una parte in causa." (Negati$e BMH) >8. "+ontro il giudice che mostra segni di onore, ma un contendente". (Negati$e BM>) >H. "+ontro il giudice che agisce per paura delle minacce di una parte in causa." (BMG Negati$e) >>. "+ontro il giudice, per compassione, &a$orendo un po$ero contendente". (BMM Negati$e) >G. "+ontro il giudice discriminare il contendente perch? un peccatore." (BM9 Negati$e) >M. "+ontro il giudice, di mor%idezza, mettendo da parte la sanzione di un :auler o assassino." (BMA Negati$e) >9. "+ontro il giudice discriminare un estraneo o un or&ano." (Negati$e B9=) >A. "+ontro il giudice unico contendente in assenza di un altro." (Negati$e B9;) G=. "+ontro la nomina di un giudice che non ha conoscenza della legge." (Negati$e B9H) G;. "+ontro l"incriminazione da pro$e indiziarie." (Negati$e BA=) GB. "+ontro la punizione per un crimine commesso sotto costrizione." (BAH Negati$e) G8. "+he la corte che amministra la pena di morte con la spada 3ie, decapitazione4." (Positi$o BBG) GH. "+ontro chiun-ue di prendere la legge nelle proprie mani per uccidere l"autore di un crimine capitale." (Negati$e BAB) G>. "Per testimoniare in tri%unale." (Positi$o ;M9) GG. "+ontro testimoniare il &also." (Negati$e B9>) Halakha emplate/ 7%reo Halakh# ( e%raico / E anche traslitterato come Halakhah, Halacha, halakhot e Halachah) il corpus colletti$o e%raico legge religiosa , tra la legge %i%lica (la G;8 mitz$ot ) e successi$amente talmudica legge e ra%%inica, cosI come costumi e tradizioni. +ome le leggi religiose in molte altre culture, l"e%raismo trae classicamente alcuna distinzione nelle sue leggi tra $ita religiosa e non religiosa. <uindi, Halakha guida non solo le pratiche e credenze religiose, ma numerosi aspetti della $ita giorno per giorno. Storicamente, Halakha ser$ito molte comunit# e%raiche come un $iale esecuti$a di diritto ci$ile e religiosa. 5n 5sraele, diritto di &amiglia e di stato personale sono disciplinati dai tri%unali ra%%inici. Ri&lettendo la di$ersit# delle comunit# e%raiche, approcci al-uanto di$ersi alla Halakh# si tro$ano tra Cshkenazi , :izrahi , e se&ardita e%rei. ra gli e%rei Cshkenazi, disaccordi su Halakha hanno giocato un ruolo &ondamentale nella nascita di ortodossi , Ri&orma , conser$atore , e Reconstructionist correnti dell"e%raismo, mentre nel complesso, se&ardita e%rei hanno mantenuto pi $icino alla tradizione. erminologia 5l nome Halakha deri$a dal e%raico Halach che signi&ica "andare" da -ui il "3corretto4 la strada da percorrere secondo la legge." 5l termine Halakha pu, ri&erirsi a una singola regola, al corpus letterario dei testi di legge ra%%inica, cosI come per il sistema complessi$o della legge religiosa.

!a Halakh# spesso in contrasto con la Cggadah , il corpus eterogeneo di ra%%inica esegetico, narrati$a, letteratura &iloso&iche e di altro "non legali". Cllo stesso tempo, poich? scrittori di Halakha pu, ricorrere a aggada letteratura, esiste una interscam%io dinamico tra i due generi. Halakha costituisce l"applicazione pratica delle G;8 mitz$ot ("comandamenti") (singolare/ mitz$ah ) nella orah , (i cin-ue li%ri di :os , la "legge scritta") e s$iluppato attra$erso la discussione e il di%attito nella classica letteratura ra%%inica , in particolare il :ishnah e il almud (la " legge orale ") e codi&icato da :aimonide nel :ishneh orah e successi$amente nel Shulkhan Crukh (il "+odice di 'iritto" e%raica), che la complilation di leggi applica%ili in modo restritti$o "nostri tempi". Cm%ito di applicazione Per l"7%reo, di $i$ere in con&ormit# con Halakh# di rispondere alla sua magistralmente !egislatore. Portando la $olont# di$ina * come esplicitato da "hakhmei ha*masorah" (i Saggi ordinati del Sinedrio che sono i portatori della tradizione) * esercitate su tutta la sua esistenza, l"7%reo santi&icato. !a Halakh# una guida completa a tutti gli aspetti della $ita umana, sia corporale e spirituale. !e sue leggi, linee guida, e opinioni coprono una $asta gamma di situazioni e principi, nel tentati$o di realizzare ci, che implicito nel comandamento %i%lico centrale ad "essere santi come io il $ostro 'io, sono santo". 7ssi coprono -uali sono i modi migliori per un 7%reo di $i$ere, ci, che implicito e capito, ma non dichiarato esplicitamente nella orah, e ci, che stata dedotta da norme di ePegis e implicazione, anche se non esplicito in super&icie. Halakh# de&inito da una serie di autorit# ra%%iniche, e dal momento che non a%%iamo oggi una sola "$oce u&&iciale", di$ersi indi$idui e comunit# potre%%e a$ere di$erse risposte a domande Halakhic. +ontro$ersie prestano letteratura ra%%inica molto del suo &ascino creati$o e intellettuale. +on poche eccezioni, le contro$ersie non siano risolte attra$erso strutture autore$oli perch? l"e%raismo non ha una singola gerarchia giudiziaria o un processo in appello per Halakha. 5n$ece, gli e%rei interessati a osser$are Halakha possono scegliere di seguire le scuole speci&ici, o di a&&iliazione con una comunit# pi strettamente strutturato. Halakha s$iluppato attra$erso le generazioni da prima del >== a+, in una collezione in continua espansione di letteratura religiosa consolidata nel almud . 5n primo luogo si &orma un corpo di opinioni intricati giudiziarie, legislazione, i costumi, e le raccomandazioni, molti di loro tramandata nel corso dei secoli, e un assortimento di comportamenti radicata, di&&usa alle generazioni successi$e dal momento in cui un %am%ino comincia a parlare. 7 "anche oggetto di intenso studio in 2eshi$a , $edi lo studio della orah . !e leggi della orah Ledi anche legge orale E Relazione tra la (i%%ia e la :ishnah e almud . 5n linea di massima, il Halakha comprende l"applicazione pratica del comandamento (ognuno conosciuto come un mitz$ah ) nella orah , come indicato nel successi$o letteratura ra%%inica E $edere !a !egge :itz$ot ed e%raica . Secondo il almud ( ractate :akot), ci sono G;8 mitz$ot ("comandamenti") nella orah, in e%raico, -ueste sono note come la ar2ag mitz$ot " +i sono BH9 mitz$ot positi$i e 8G> mitz$ot negati$o dato nella orah,. completata da sette mitz$ot legi&erato dai ra%%ini dell"antichit#E $edere comandamenti ra%%inica . +ategorie 7%raismo di$ide le leggi in due categorie &ondamentali/ !e leggi in relazione a 'io (%ein adam le*:akom), e

!e leggi sui rapporti con altre persone (%ein adam le*+ha$ero). !e $iolazioni di -ueste ultime sono considerate pi gra$i, come si de$e ottenere il perdono sia dalla persona o&&esa e da 'io.. Cutorit# ra%%iniche di$idono Halakha tra le leggi che $engono interpretate come ri$elato (%i%lica) comandamenti e -uelli designati come origine ra%%inica. <uesta di$isione tra comandamenti ri$elata e ra%%inica pu, in&luenzare l"importanza di una regola, la sua applicazione e la natura della sua interpretazione in corso. +omandamenti (mitz$ot) sono suddi$isi in comandi positi$i e negati$i, che sono trattati in modo di$erso in termini di punizione di$ina e umana. +omandi positi$i portare uno pi $icino a 'io, mentre le $iolazioni di -uelle negati$e creano una distanza. Nello s&orzo di "essere santi", come 'io santo, si cerca per -uanto possi%ile di $i$ere in con&ormit# con i desideri di 'io per l"umanit#, cercando di $i$ere in modo pi completo con ciascuno di -uesti con ogni momento della propria $ita. 6n ulteriore suddi$isione $iene &atta tra chukim ("decreti")*leggi senza spiegazione o$$ia, come kasherut , le regole alimentari), mishpatim ("giudizi") suoceri con e$identi implicazioni sociali e 7du2ot * "testimonianze" o "commemorazioni", come ad esempio il Sha%%at e &esti$i). Cttra$erso i secoli, $arie athorities ra%%inici hanno classi&icato i comandamenti in $ari altri modi. Sin 1iudaismo riguarda la $iolazione dei comandamenti, l" mitz$ot , di essere un peccato. 5l termine "peccato" teologicamente caricato, in -uanto signi&ica cose di$erse per e%rei e cristiani. Nel cristianesimo un "peccato" un"o&&esa a 'io, con la -uale si separato da l"amore e la grazia di 'io, e per i -uali si potre%%e su%ire la pena, a meno che non ci si pente ($edi Sin per un con&ronto pi completo del peccato da di$ersi punti di $ista). 7%raismo ha una de&inizione pi ampia del termine "peccato", e usa anche per includere le $iolazioni della legge giudaica, che non sono necessariamente un lasso di moralit#. 5noltre, l"e%raismo tiene per scontato che tutte le persone di peccato in $ari punti della loro $ita, e sostengono che 'io la giustizia sempre gli animi con la misericordia. !a parola e%raica generico per ogni tipo di peccato a$eira ("trasgressione"). Sulla %ase del anakh ((i%%ia e%raica) 7%raismo descri$e tre li$elli di peccato. Pesha * un "peccato intenzionale"E un"azione commessa in s&ida deli%erata di 'ioE C$on * un "peccato di lussuria o incontrolla%ile emozione". 7 "un peccato &atto consape$olmente, ma non &atto per s&idare 'ioE +heth * un "peccato in$olontario". 1li esseri umani non sono per&etti, e la gente &a trasgressioni commit, in modo che il !egislatore o&&re una strada di teshu$# (pentimento, letteralmente/ "ritorno"). :a l"e&&etto di con$ersione dipende dalla gra$it# della trasgressione ed i ra%%ini a$$ertono che per alcune persone, -uesto estremamente di&&icile, come -uello che calunnia all"altro. Nei giorni precedenti, -uando gli e%rei a$e$a un sistema giudiziario &unzionante (il %eth din e il Sinedrio alta corte), campi erano competenti ad amministrare punizioni &isiche per $arie $iolazioni, in caso di condanna per gli standard di gran lunga pi se$ere di e$idenza che sono accetta%ili in tri%unali americani/ punizioni corporali , incarcerazione , scomunica . 'alla caduta del empio, non $engono applicate le esecuzioni. 'alla caduta delle comunit# autonome e%raiche dell"7uropa , le altre punizioni, come ciglia, sono anche caduti nel dimenticatoio. .ggi, -uindi, i propri conti sono

calcolati esclusi$amente da 'io. . 1entili e del diritto e%raico 1li e%rei sono legati da patto di osser$are la HalakhaE 1entili sono stati dati sette leggi di No , che sono comandamenti esposto per legge orale che 'io ha stipulato con No , dopo il dilu$io, che si applicano a tutti i discendenti di No (l"umanit#). !e leggi di No sono elencati e spiegati nel almud (trattato Sanhedrin >Ma ss), e sono elencati -ui/ :urder $ietata. 5l &urto $ietato. determinati rapporti sessuali N immoralit# * sono $ietati. :angiare la carne tagliata da un animale ancora in $ita $ietata. !a &ede in, e N o la preghiera di " idoli "( immagini di culto $ietato). (estemmiare $ietato. !a societ# de$e sta%ilire un sistema di legale giustizia per giudicare le trasgressioni di tali leggi e punire -uello tro$ato colpe$ole. Cnche se non menzionare le !eggi di No direttamente per nome, con$enzione cristiana di apostoli e dagli anziani a 1erusalemme menzionata in Ctti ;>, menziona un elenco di $incoli da applicare ai pagani che sono con$ertiti al cristianesimo, $ersetto ;>/B=, che simile, anche se non identiche alle leggi di No. !e &onti e il processo di Halakha 5 con&ini della legge e%raica sono determinati attra$erso il processo halakhico, un sistema religioso* etico del ragionamento giuridico. Ra%%ini generalmente %asano le loro opinioni sulle &onti primarie di Halakh# nonch? sul precedente sta%ilito da precedenti pareri ra%%iniche. !e &onti principali e di genere di Halakh# consultati sono/ !a letteratura talmudica &ondamentale (soprattutto la :ishna e il %a%ilonese e il almud di 1erusalemme ), con commentiE 5l post*talmudica letteratura codi&icator2 , come :aimonide " :ishneh orah e il Shulchan Cruch , con commentariE Regolamento e di altre disposizioni "legislati$e" promulgata da ra%%ini e degli organi comunali/ 1ezeirah/ "legislazione pre$enti$a" dei ra%%ini, destinato a pre$enire le $iolazioni dei comandamenti akkanah/ "legislazione positi$a", le pratiche di istituito dai ra%%ini non %asate (direttamente) sul comandamenti :inhag / 'ogane, le prassi comunitarie, e del diritto consuetudinario, cosI come le gesta esemplari di spicco (o locale) ra%%iniE 5l she"eloth u*teshu$oth letteratura (Responsa, letteralmente "domande e risposte"). 'ina d"malchuta 'ina ("la legge della terra legge")/ una &onte supplementare di Halakh#, essendo il principio di riconoscere le leggi non e%raiche e giurisdizione legale non e%rei come $incolanti per i cittadini e%rei nelle zone commerciali, ci$ili e penali legge, a condizione che esse non siano in contrasto con le leggi del giudaismo. C di&&erenza di common la] anglo*americano, per,, Halakhah non si %asa su una teoria rigorosa della precedente $incolante n? &ornire per la re$isione sistematica dei precedenti. 5n generale, gli argomenti Halakhic sono e&&etti$amente, ancora non u&&icialmente, peer*re$ie]ed. <uando un ra%%inico posek ("decisore") propone una sentenza riguardante una situazione nuo$a, che la sentenza pu, essere considerato $incolante per l"interrogante del posek o comunit# immediato. C seconda della statura del posek e la -ualit# della decisione, l"interpretazione pu, anche essere gradualmente accettata dai ra%%ini e mem%ri delle comunit# e%raiche simili.

+on -uesto sistema, c" una tensione tra la rile$anza delle autorit# precedenti e successi$i a $incolare l"interpretazione e l"inno$azione halakhico. 'a un lato, $i un principio in Halakha a non tener conto di una legge speci&ica da un"epoca precedente, a meno che sulla %ase di una autorit# in precedenza. '"altra parte, un altro principio riconosce la responsa%ilit# e l"autorit# delle autorit# successi$i, e soprattutto la posek gestione di una domanda simultanea. 5noltre, il Halakha incarna una $asta gamma di principi che consentono discrezionalit# giudiziaria e de$iazione ((en* :enahem). 5n generale, un ra%%ino in un -ualsiasi periodo di non tener conto di leggi speci&iche da un"epoca precedente, a meno che non supportata da un rile$ante precedente in precedenza, $edi lista sotto. Li sono importanti eccezioni a -uesto principio, che legittimano il posek (decisore) o %eth din (tri%unale) responsa%ile di un determinato parere. Nonostante il potenziale di inno$azione, i ra%%ini e le comunit# e%raiche sono molto di$ersi da come essi apportino in Halakha. 5n particolare, Poskim spesso estendere l"applicazione di una legge a nuo$e situazioni, ma non considerano tali applicazioni come costituenti un "cam%iamento" nella Halakha. Per esempio, molti ortodossi sentenze riguardanti energia elettrica deri$ano da decisioni in materia di incendio, a causa della sua somiglianza con l"altra &orma di energia umana gestita. +onser$ati$e Oudaism e Re&orm Oudaism tendono ad interpretare in modo esplicito Halakha per tener conto di &attori sociologici. Per esempio, i mo$imenti e%raici li%erali estendono l"applicazione di determinati o%%lighi e%rei e acti$itites ammissi%ili per le donne. Ledi sotto/ +ome Halakh# $isto oggi . Non $i alcun processo di peer*re$ie] &ormale per l"intera comunit# e%raica in generale, dal momento che la comunit# e%raica ha un corpo centrale che parla per tutto l"e%raismo. utta$ia, all"interno di alcune comunit# e%raiche esistere corpi &ormali organizzati/ .gni di$isione o dinastia dei ortodosso chassidico e%raismo ha una propria Re%%e , che ne il decisore ultimo della legge e%raica. Cll"interno ortodosso moderno giudaismo , non $i alcuna commissione di uno o leader, ma moderni ra%%ini ortodossi generalmente d"accordo con le opinioni sta%iliti per consenso dai leader del +onsiglio Ra%%inico d"Cmerica . Cll"interno conser$atore e%raismo , l" Cssem%lea ra%%inica ha un &unzionario commissione diritto e%raico e standard . Nell"antichit#, il Sinedrio &unzionato essenzialmente come la +orte Suprema e il legislatore per l"e%raismo, potenziato da loro ordinazione per creare e amministrare legge $incolante per tutti gli e%rei di tutti i tempi * sentenze del Sinedrio di$enne HalakhaE $edi legge orale . ale giudice ha cessato di &unzionare in modalit# completa in +7 H= . )ino ad oggi, l"applicazione della legge e%raica $incolata dalle decisioni della +orte Suprema, e le modi&iche sono lasciati al ra%%ino locale e le corti ra%%iniche locali, con la sola applica%ilit# locale. !e epoche della storia importante nel diritto e%raico Ledi anche la letteratura ra%%inica . 5l annaim (letteralmente i "ripetitori") sono i saggi della :ishna (M=*B==) 5l Cmoraim (letteralmente i "pessimisti") sono i saggi del almud (B==*>==) 5l Sa$oraim sono i ra%%ini persiani classici (>==*G==) 5l 1eonim (letteralmente la "%ranchi" o "geni") sono i ra%%ini di Sura e Pum%editha, in (a%ilonia (G>=*;B>=) 5l Rishonim (letteralmente le "prime") sono i ra%%ini del periodo medie$ale (;B>=*;>>=), che precedono il Shulchan Cruch 5l Ccharonim (letteralmente i "a&terhours") sono i ra%%ini del ;>>= a oggi. !e regole tredici con cui legge e%raica deri$ata

!a !egge orale, che parte integrante della orah rice$uta al Sinai deri$ata dalla legge scritta * essendo entram%i della orah * con l"applicazione di una delle seguenti regole di interpretazione ("5ntroduzione alla Si&ra" di 5shmael %en 7lisha ., c B== +7)/ 0al $a*+homer ( a maggior ragione )/ ro$iamo un rigore simile in un caso pi miteE come pi opportuno che il rigore applicarsi al nostro caso pi se$ereK 1ezera Sha$a, somiglianza nella &rase/ tro$iamo una legge simile in un $erso che contiene una &rase simile a uno nel nostro $ersetto. <uesto metodo pu, essere utilizzato solo nel caso in cui $i una tradizione di usarlo. (in2an a$, sia con una o due Scritture/ tro$iamo una legge simile in un altro caso, perch? non do$remmo presumere che la stessa legge si applica -uiJ .ra l"argomento pu, andare contro -uesta in&erenza, tro$ando -ualche legge che si applica a -uesto caso, ma non per la nostra. <uesto tipo di con&utazione $alida solo se la deduzione stata da una Scrittura, non se era da due Scritture. 0!C! u&rat, una generalit# e una particolarit#/ se tro$iamo una &rase che signi&ica una particolarit# successi$o a -uello di una generalit#, la particolarit# considera indi$idualmente la generalit# e prendiamo soltanto -uel caso particolare in considerazione. Prat ukhlal, una particolarit# e una generalit#/ Se l"ordine prima la particolarit# e -uindi la generalit#, aggiungiamo dalla generalit# sulla particolarit#, anche ad una $asta estensione. 0!C! u&rat ukhlal, una generalit#, una particolarit# e una generalit#/ Se c" una particolarit# inserita tra due generalit#, aggiungiamo solo casi simili alla particolarit#. 0!C! Shehu tzarich li&rat, una generalit# che richiede una particolarit#, e una particolarit# che richiede una generalit#/ .gni cosa che era dentro la regola generale ed stato escluso dalla regola di insegnarci una regola, non consideriamo -uesta regola come appartenenti solo a -uesto caso escluso, ma a tutto il caso generale. utto ci, che stato incluso in una regola generale, ed stato escluso per essere sensi%ili a una regola che secondo il suo soggetto, escluso solo di essere trattati con maggiore indulgenza, ma non pi strettamente. utto ci, che stato incluso in una regola generale ed stato escluso per essere sensi%ili a una regola che non secondo il suo soggetto, escluso di essere trattati sia con maggiore indulgenza e pi rigoroso. utto ci, che stato incluso in una regola generale ed stato escluso di essere trattati da una nuo$a regola, non possiamo riportarla alla sua regola generale a meno che la Scrittura lo riporta in modo esplicito. 6na -uestione che si deduce dal suo contesto, e una -uestione che $iene dedotto dalla sua &ine. !a risoluzione di due scritture che si contraddicono l"un l"altro 3de$e attendere4 &ino a un terzo la Scrittura arri$a e risol$e la loro apparente contraddizione. +ome Halakh# $isto oggi Ledi anche 5l almud nel giudaismo moderno . 1iudaismo ortodosso sostiene che le parole della orah (Pentateuco) sono stati in&atti dettati da 'io a :os in -uasi esattamente il modo in cui essi esistono nella orah oggi. !e leggi contenute nella orah scritta stata data insieme con spiegazioni dettagliate su come applicare e interpretarli, la !egge .rale . !e leggi religiose che gli e%rei oggi conosciamo sono -uindi deri$ati direttamente dal Sinai. 5n -uanto tale, si de$e essere estremamente prudente cam%iare o adattare la legge e%raica. 1iudaismo ortodosso sostiene che, data l"origine di$ina della legge e%raica, nessun principio di %ase pu, essere compromessa per la conta%ilizzazione di cam%iamento delle condizioni politiche, sociali o economiche, in -uesto senso, "creati$it#" e s$iluppo in legge e%raica limitata. Ledere le credenze ortodosse sulla legge e della tradizione e%raica .

Per l" 7%reo ortodosso , Halakha una guida, 'io legge "s, che disciplina la struttura della $ita -uotidiana, dal momento che lui o lei si s$eglia al momento in cui si $a a dormire. 7sso comprende codici di comportamento applica%ili a una $asta gamma di circostanze (e molti -uelli ipotetici). Oudaism conser$atore sostiene che l"attuale testo della orah un composto che stato redatto insieme da &onti precedenti . 7%rei conser$atori sostengono che possi%ile credere che 'io reale e che pro&eti come :os $eramente sono stati ispirati da 'io. utta$ia, -uali che siano i record e le tradizioni relati$e a tali e$enti sono stati apparentemente trasmessi in $arie &orme per molti secoli. <uesto non implica necessariamente che la orah si %asa su 'io o no, e -uindi -uesta idea non una minaccia teologica. Pertanto l"e%raismo conser$atore insegna che si do$re%%e &are uso di analisi letteraria e storica per capire come -uesti testi s$iluppati, e per aiutarli a capire come possono essere applicati ai nostri giorni. 7%rei conser$atori $isualizzare le leggi ei costumi dei $ari codici di legge come %ase per la legge e%raica normati$i. Solomon Schechter scri$e "per -uanto grande il $alore letterario di un codice pu, essere, non in$estirlo con l"in&alli%ilit#, n? sottrarlo al studente o il ra%%ino che &a uso di esso dal do$ere di esaminare ogni paragra&o per i suoi meriti, e sottoponendolo alle stesse regole di interpretazione che sono state sempre applicate alla radizione ". 3Solomon Schechter4. Re&orm Oudaism e Reconstructionist giudaismo sia attesa che le opinioni moderne come la orah e la legge ra%%inica s$iluppate implicano che il corpo della legge e%raica ra%%inica non normati$o pi ($isto come $incolante) sugli e%rei oggi. Perci, gli e%rei non sono pre$isti o insegnato a seguire la maggior parte di halakha. +oloro nell"ala tradizionalista di -uesti mo$imenti sostengono che ogni 7%reo o%%ligato a interpretare la orah, almud e altre opere e%raiche per se stessi, e -uesta interpretazione creer# comandamenti separato per ogni persona. +oloro nell"ala neo*tradizionale di ri&orma sono ra%%ini 7ugene (oro]itz e 1unther Plaut . <uelli nelle ali li%erali classici e di ri&orma credono che in -uesto giorno ed epoca non sono pi necessari, e molti sostengono che seguenti leggi pi e%rei in realt# controproducente riti religiosi pi e%rei. 7ssi propongono che l"e%raismo entrato in una &ase di monoteismo etico, e che le leggi del giudaismo sono solo i resti di una &ase precedente dell"e$oluzione religiosa, e non hanno %isogno di essere seguiti. <uesto considerato s%agliato (e pro%a%ilmente eretica), non solo per l"ortodossia, ma dal giudaismo conser$atore, e &orse da -ualche nell"ala tradizionale della Ri&orma. )lessi%ilit# nell"am%ito del Halakha Nel corso della storia, halakha era stato un sistema estremamente &lessi%ile, nonostante la sua rigidit# interna, a&&rontando -uestioni sulla %ase di circostanze e precedenti. Per esempio, sentenze riguardanti la tecnologia moderna sono stati incorporati nella continua espansione halakhah. Nuo$e sentenze guidano l"attento circa il corretto utilizzo di energia elettrica in giorno di sa%ato e &esti$i nei parametri della halakhah. (:olti tomi scienti&ici sono stati pu%%licati e sono costantemente recensione assicurare il massimo coordinamento tra gli apparecchi elettrici e le tecnologie con le esigenze del 7%reo osser$ante, con una $asta gamma di opinioni.) Spesso, come per l"applica%ilit# della legge in un dato situazione, la condizione / "+onsultare il ra%%ino ortodosso locale o posek." +ritici moderni, tutta$ia, carica che con l"ascesa di mo$imenti che s&idano l"autorit# "di$ina" di halakha, e%rei tradizionali hanno una maggiore riluttanza a cam%iare, non solo le leggi stesse, ma anche altri usi e costumi. +ome sopra, e%rei ortodossi sostengono che, a di&&erenza dei sistemi precedenti %asati secolari, halakha un sistema religioso, il cui assioma che la legge e%raica rappresenta la $olont# di 'io, o direttamente, o il pi $icino al pi diretto possi%ile. Se le leggi in codici di leggi e%raiche non sono la parola di 'io per s?, essi sono comun-ue deri$a dalla parola letterale di 'io nella orah, utilizzando un insieme di regole anche ri$elato da 'io a :os sul monte Sinai , e sono stati rica$ati

con la massima precisione e cura. 5n -uanto tale, si de$e essere estremamente prudente cam%iare o adattare la legge e%raica. +i sono, tutta$ia, stati molti cam%iamenti tra cui l"applicazione di halakha alla tecnologia moderna. !a tesi di +onser$ati$e Oudaism (e in -ualche misura entro l"ala sinistra della ortodossia) che, mentre 'io reale per ragioni teologiche, la orah non la parola di 'io in senso letterale. utta$ia, in -uesta $isione la orah ancora in porta&oglio record di umanit# della sua comprensione della ri$elazione di 'io, e -uindi ha ancora l"autorit# di$ina. 5n -uesta prospetti$a, la legge tradizionale e%raica ancora $isto come $incolante. 1li e%rei che detengono -uesto punto di $ista in genere cercano di utilizzare i moderni metodi di studio storico per imparare legge e%raica cam%iato nel tempo, e sono pi disposti a cam%iare la legge e%raica nel presente. +odici di legge e%raica !a orah e il almud non sono codici &ormali della legge, sono &onti del diritto. +i sono molti codici &ormali della legge e%raica che si sono s$iluppate nel corso degli ultimi mille anni. 5 codici principali sono/ !a :ishnah , composto da Ra%%i Oudah il principe , nel B== d+ , da una struttura di %ase dello stato della !egge orale nel suo tempo. <uesto era il -uadro su cui %asato il almud. 5l Hilchot del Ri&, il ra%%ino 5saac Cl&asi (;=;8 * ;;=8), sommatorie del materiale legale nel almud. Cl&asi trascritto conclusioni halakiche del almud testualmente, senza la deli%erazione circostante, egli esclude anche tutti aggadic materia (non legale, omiletica). 5l Hilchot stato stampato con -uasi ogni successi$a edizione del almud. 5l :ishneh orah (noto anche come il Dad Ha*Haza-ah), da :aimonide (Ra%%i :oshe %en :aimon, il Ram%am E ;;8>*;B=H). 5 ;H $olumi in -uesto la$oro comprendono l"intera gamma della legge e%raica, come &ormulato per tutte le et# e luoghi. +ompila e riorganizza tutte le decisioni talmudici in una logica di sistema. Si apre con una sezione intitolata "5 &ondamenti della orah", che delinea il principio &ondamentale della &ede e%raica e una %re$e rassegna di sistema meta&isico del giudaismo. 5l la$oro del Rosh, ra%%ino Csher %en Oehiel (;B>=N;B>AJJ *;8B9), un a%stract del almud, indicando sinteticamente la decisione Halakhic &inale e citando aggiudicatrici, in particolare Cl&asi, :aimonide, e le osa&isti . <uesto la$oro superata Ra%%i Cl&asi di ed stato stampato con -uasi ogni successi$a edizione del almud. 5l Se&er :itz$ot 1adol (5l "S7:C1") di Ra%%i :oses %en Oaco% di +ouc2 (;8 ^ secolo, +ouc2 , )rancia ). "S7:C1" organizzato intorno al 8G> negati$o e il positi$o BH9 comandamenti , discutendo separatamente ciascuno di loro secondo il almud (alla luce dei commenti di Rashi e la osa&ot ) e gli altri codici esistenti al momento. "!a :ordechai" * di :ordecai %en Hillel , d. Norim%erga ;BA9 * ser$e sia come &onte di analisi, nonch? di diritto deciso. 5l :ordechai considerato circa 8>= autorit# Halakhic, ed era ampiamente in&luente, in particolare tra i Cshkenazi e 5talki comunit#. Se%%ene organizzato intorno al Hilchot del Ri&, , di &atto, un la$oro indipendente. ` stampata ad ogni edizione del almud dal ;H9B . 5l Cr%a"ah urim (!a ur, !e <uattro +olonne) dal ra%%ino Oaco% %en Csher (;BM=*;8H8, oledo, Spagna ). <uesto la$oro ripercorre la Halakha dal testo orah e il almud attra$erso il Rishonim , con la Hilchot di Cl&asi come punto di partenza. (en Csher seguita precedente di :aimonide a organizzare il suo la$oro in un ordine di attualit#, tutta$ia, la ur copre solo i settori del diritto

religioso e%raico che erano in $igore nel tempo dell"autore. 5l codice suddi$iso in -uattro sezioni principaliE -uasi tutti i codici da -uesto periodo hanno seguito la disposizione del ur di materiale. .rach +ha2im * "!a Lia della Lita" culto e osser$anza rituale in casa e sinagoga , attra$erso il corso della giornata, il settimanale del sa%ato e il ciclo di &esti$al. Doreh 'e"ah * "5nsegnare conoscenza" di$ieti rituali assortiti, leggi e regolamenti in materia di dieta mestruale impurit#. Cnche Ha"ezer * " he Rock della Helpmate" il matrimonio , il di$orzio e altre -uestioni in &amiglia legge. +hoshen :ishpat * "pettorale del giudizio" !"amministrazione e l"aggiudicazione del diritto ci$ile. 5l (eit Dose&, e il Shulchan Cruch di Ra%%i Dose& 0aro (;H99*;>M>). 5l (eit Dose& un commento enorme sul ur in cui il ra%%ino 0aro traccia lo s$iluppo di ogni legge dal almud attra$erso successi$amente letteratura ra%%inica (esame di trentadue autorit# , a cominciare dal almud e termina con le opere di Ra%%i 5srael 5sserlein ). 5l Shulchan Cruch , considerata la compilazione halakha pi autore$ole in -uanto il almud, una condensazione del (eit Dose& * a&&ermando ogni sentenza semplicemente (tradotto letteralmente, Shulchan Cruch signi&ica "ta$ola im%andita"). 0aro %asa le sue decisioni su tre autorit# * :aimonide (Ram%am), Csher %en 5echil (Rosh), e 5saac Cl&asi (Ri&). Nello scri$ere il Shulchan Cruch, Ra%%i Dose& ha seguito la suddi$isione in capitoli del ur. e%rei se&arditi utilizzare il Shulchan Cruch come %ase per la loro pratica -uotidiana. Ra%%i :oshe 5sserles ( +raco$ia , Polonia , ;>B>*;>MB), ha osser$ato che il Shulkhan Crukh era %asata sulla se&ardita tradizione, e ha creato una serie di glosse da aggiungere al testo della Shulkhan Crukh per i casi in cui se&ardita e ashkenazita doganali di&&eri$ano ( %asato sulle opere di Daako$ :oelin , 5sraele 5sserlein e 5sraele (runa ). !e glosse sono chiamati Hamapah , la "to$aglia" per il "Set a%le". 5 suoi commenti sono ora incorporate nel corpo di tutte le edizioni a stampa del Shulkhan Crukh, comporre in un copione di$erso, oggi, "Shulchan Cruch" si ri&erisce al la$oro com%inato di 0aro e 5sserles. 5sserles " 'arkhei :oshe similmente un commento sul ur e il (eit Dose&. 5l Shulchan Cruch HaRa$ del ra%%ino Falman Shneur di !iadi (c. ;9==) &u un tentati$o di recodi&2 la legge come si presenta$a nel momento indicato, indicando il halakha deciso , cosI come il ragionamento di &ondo, il la$oro stato scritto, in parte, in modo che laici sare%%ero in grado di studiare la legge e%raica. Purtroppo, la maggior parte del la$oro stato perso in un incendio prima della pu%%licazione. Si tenuto in considerazione da molti chassidim e non chassidim, ed citato come authoratiti$e da molte opere successi$e. "!a2man oriented" digerisce di Halakh#/ 5l 0itzur Shulkhan Crukh di Ra%%i Shlomo 1anz&ried ( 6ngheria ;9=H *;99G), sulla %ase dei se$eri costumi ungheresi del ;A ^ secolo, di$entato molto popolare dopo la sua pu%%licazione per la sua semplicit#. <uesto la$oro non $incolante nello stesso modo come il :ishneh orah o il Shulchan Cruch. ` ancora popolare nel giudaismo ortodosso come un -uadro di ri&erimento per lo studio, se non sempre per la pratica. +ha2ei Cdam e Cdam +hochmat da C$raham 'anzig (Polonia, ;MH9*;9B=) sono simili Cshkenazi opere, ma sono considerati come pi autore$ole. 5l (en 5sh +hai da Dose& +haim ( (aghdad , ;98B*;A=A) un corrispondente se&ardita la$oro. !a :ishnah (erurah di Ra%%i :eir Disroel ha*0ohen , (il "+ho&etz +haim", Polonia, ;989*;A88) un commento alla sezione ".rach +ha2im" dello Shulchan Cruch , discutendo l"applicazione di ogni Halakha alla luce di tutte le successi$e Ccharonic decisioni. 7 "di$entato la guida halakhica autore$ole per gran parte ortodossa dell"e%raismo ashkenazita nel dopoguerra, soppiantando il pi erudito Crukh HaShulkhan di Ra%%i Dechiel :ichel 7pstein .

0a& Ha+haim su .rach +ha2im e parti di Doreh 'e"ah , dal se&ardita sal$ia Daako$ +haim So&er ( (aghdad e 1erusalemme , ;9M=*;A8A). simile nel campo di applicazione, l"autorit# e l"approccio alla :ishnah (erurah Dalkut Dose& , da Ra%%i Dose& Ditzchak, una, ampiamente citato e contemporanea $oluminosa opera di Halakh#, sulla %ase delle sentenze del ra%%ino .$adia Dose& . "6na guida alla pratica religiosa e%raica", dal ra%%ino 5saac 0lein , con il contri%uto del conser$atore commissione per il diritto e%raico e gli standard della Cssem%lea ra%%inica . <uesto la$oro si %asa sui codici di leggi tradizionali precedenti, ma scritto da un e%reo conser$atore punto di $ista. Non accettata tra gli e%rei ortodossi . Sentenze legali <uello che segue una raccolta di sentenze giuridiche riguardanti il (nei Noach da un"ampia $ariet# di &onti. !"unico re-uisito che de$ono essere &ornite da un ra%%ino che segue halakha . 7ssi non possono essere d"accordo con l"altro e non contesto per la sentenza dato. <ueste sentenze sono raccolti -ui per in&ormazioni puposes solo, si de$e consultare il proprio ra%%ino prima di &are a&&idamento su -ualsiasi opinione dichiarato -ui. !"intento -uello di elencare le sentenze nello stesso ordine come argomenti nel Shulchan Cruch . Si do$re%%e ri&lettere i cicli giornalieri, annuali e la durata di $ita personale. 1li e$enti che si $eri&icano pi &re-uentemente $enuta prima che gli e$enti si $eri&icano raramente. <uestioni nazionali che rappresentano lo stato del (nei Noah non $engono trattati in -uesta sede. ipi di sentenze Sentenze legali No sono composti da tre tipi di sentenze. !e sette leggi * la %ase di una corretta &ede e di condotta. !"espansione delle sette leggi * dettagli riguardanti l"applicazione del regolamento di %ase sette (nei Noah comandamenti, cosI come ingiunzioni della legge e%raica che (nei Noah sono autorizzati a prendere su di s?, o proi%ito. !e leggi ci$ili * Cree non coperte dal (nei Noah comandamenti, come eredit#, contratti e altre -uestioni ci$ili sono a sinistra per essere giudicate, ogni nazione secondo le proprie leggi e costumi. +" un parere che non ci do$re%%e essere un codice di diritto per Noachidi, ma &orse codici "settanta" di diritto per ciascuna delle nazioni settanta , in cui ogni codice di diritto do$re%%e ri&lettere il carattere nazionale di -uella nazione. 5n -uesto caso, i dettagli delle decisioni * in cui esse riguardano il terzo tipo di diritto No sopra * possono essere di$ersi da nazione a nazione. Ra%%i Daako$ Cnatoli (;;AH*;B>G) in Ha:elamed si esprime cosI/ -uando i Noahites stati ingiunto riguardante la giustizia, sono stati messi sotto o%%ligo di creare un regime giuridico .... Spetta ai giudici di sta%ilire regole di e-uit# che de$ono essere appropriati per -uel particolare paese, come dimostra il modo in cui -uesta materia gestita attualmente dalle Nazioni, disgiuntamente. Cllo stesso modo, spetta a commercianti e sui mem%ri dei mestieri di sta%ilire regole per se stessi ... e tutto ci, emerge come la legge in -uesto modo legge, -uanto -uello che scritto nella (i%%ia. 5noltre, chiun-ue $iolando -uesta legge $iola la Scrittura, perch? la Scrittura comanda l"indi$iduo ad accettare le decisioni dei giuristi contemporanei. 5l motto, "!a legge della terra la legge," si ri&erisce a -uesto concetto. 3;4 )ormato delle sentenze giurisdizionali 5l nome della pagina [ikinoah generalmente "QDF a No legge". <ualora i pareri ra%%iniche sono di$erse, tutte le opinioni sono presentate, e nessun tentati$o di ar%itrare tra le opinioni

tentato. Sentenze appartenenti a uno speci&ico approccio sono contrassegnate da una categoria o immagine. <uando possi%ile, le decisioni sono costituiti da tre o -uattro parti. 5ntroduzione/ <uesta sezione introduce il concetto e &ornisce in&ormazioni di carattere generale. !egge di QDF in legge e%raica (per gli e%rei)/ <uesta sezione &acoltati$a descri$e una particolare sentenza legale in -uanto si applica in legge e%raica per gli e%rei. Secondo :aimonide i Noachidi sono li%eri di prendere in prestito -ualsiasi proposta dalla legge e%raica, a condizione che non speci&icato da applicare solo al popolo e%raico. :aimonide go$erna anche che proi%ito per Noachidi di creare la propria religione. !egge di QDF in legge e%raica (per Noachidi)/ <uesta sezione elenca le $arie opinioni ra%%iniche su come la legge si applica a Noachidi. <ueste sentenze sono per lo pi sulla %ase di logiche, de&inizioni linguistiche e con&ronti, e di con&ronto per la legge e%raica. Nahmanide disaccordo con :aimonide e ritenuto che il diritto di No a$re%%e incluso un ampio corpus di $ersioni estese dei sette leggi, e le altre interpolazioni che possono di&&erire da legge e%raica. !egge di QDF in 'iritto No/ <uesta sezione elenca le $arie opinioni giudice nazionale in un determinato diritto. 7ssi possono o non possono essere coerenti con le sette leggi , e le di&&erenze e le discrepanze con la legge e%raica per Noachidi sono noti. !a maggior parte Cchronim e il Shulchan Cruch detiene generalmente che -ueste leggi sono leggi $igenti e autore$ole in cui non siano in contrasto con le sette leggi . 7ducazione Possa un 7%reo pu, incaricare i cristiani in e%raicoJ Possono Righteous 1entiles studiare la orahJ Preghiera Preghiera ai sensi della legge No 5ndumenti di preghiera per i non e%rei non de$ono a$ere il zitzit +oprirsi il capo durante la preghiera 'ail2 !i$ing +omandamenti si occupano di -uestioni personali in 'iritto No Per -uanto riguarda ci%o in 'iritto No Naturalista in 'iritto No 5l $egetarismo in 'iritto No +onsumo di %e$ande alcoliche in 'iritto No :antenere sano in 'iritto No +omportamenti etici e $alori morali in 1iurisprudenza No 5l matrimonio e sesso in 'iritto No Crti di legge No Passatempo e di$ertimento in 'iritto No !a$oro !a$orare per $i$ere in 1iurisprudenza No Studiare Scienze in 1iurisprudenza No Patriottismo in 'iritto No Loti, giuramenti e promesse in 'iritto No

5m%arazzante in 'iritto No +olpire un"altra persona in 'iritto No Propriet#, %eni e possedimenti degli altri in 1iurisprudenza No ornando oggetti smarriti in 'iritto No 'i$ieto di %arare negli a&&ari e pesi in 'iritto No (ramare di propriet# di altra persona in 'iritto No +orruzione in 'iritto No !a carit# nella legge No 'i$ieto di kila2im e (nei Noach Lacanze 'ogana +omandamenti riguardo all"adempimento 1d in 'iritto No Sa%ato nella Noachide legge +andele accese in casa !a$arsi le mani per il pane Dom 0ippur a No legge Succot in 'iritto No Hanukah a No legge Pas-ua a No legge Sha$uot in Noachide legge 1enerale :it$ot in 'iritto No +omandamenti tra 6omo e 1d !e leggi della &ede 5l di$ieto di &are -ualsiasi cosa che contraddice la &ede in un solo 'io Spiegazioni e )iloso&ia in 'iritto No 'i$ieto di in&luenzare altri a Sin 1razia, misericordia, di carit#, la gentilezza e %ene$olenza 1ossip in 'iritto No 5l di$orzio nel diritto No !a pena di morte nel diritto No :artirio ai sensi della legge No 5nterazione con la legge e%raica 5l giuramento di No No giuramento da$anti a un ri%unale ra%%inico No &acendo :elacha di Sha%%at per un 7%reo Non e%rei si presume di essere Noachidi dalla legge e%raica ora a un giorno. Non si pu, creare una nuo$a religione .sser$anze opzionali per i non e%rei <uali parti di osser$anza della orah sono $ietati ai non e%reiJ Non*7%reo in legge e%raica Possa un 7%reo pu, incaricare i cristiani in e%raicoJ Ra%%i 7li2ahu :enachem +hal&on almudista italiano e medico, &iglio dell"astronomo C%%a :ari e il &iglio*in*la] del 0alon2mus %en 'a$id (:aestro +al,)E &iorirono a Lenezia a met# del QL5 secolo. 5n una raccolta di responsa

compilato da 1iuseppe 1raziano di :odena, ra%%ino +hal&on d# il suo parere in merito alla -uestione se un 7%reo pu, incaricare cristiani in e%raico. +itando numerosi %rani del almud, Ra%%i +hal&on mostra che l"istruzione elementare pu, certamente essere dato, anche se solo per la &inalit# di rendere non e%rei a rispettare le sette leggi date a No. Raccolta :os 5sserles "di Responsa, n ^ >G, ed . +raco$ia Possono Righteous 1entiles studiare la orahJ Si dice che Noachides non sono ammessi permesso di studiare 1emarah, ma che dire di Rashi +ommento orahJ ` raccomandataJ Lorrei anche sapere se un Noachide li%ero di studiare tutti i midrashimJ Se :aimonide "!a guida dei perplessi" non considerato un la$oro religioso, ma un li%ro &iloso&ico, un Noachide permesso di leggere da esso, anche se sem%ra contenere ri&erimenti a 1emarahJ :i chiedo anche di " almud di 7$er2man" di C%raham +ohen ... s%agliato leggerlo. 5ntroduzione generale +i sono state molte parole scritte su -uesto argomento, sia all"interno della "comunit# di No" e altro$e, ma apparentemente poco in termini di una giusti&icazione o risposte certe. <uesto sito rappresenta il mio %latherings in materia, sulla %ase della ricerca e il pensiero che ho &atto. Se mi s%aglio ... che tra Hashem e la mia anima danneggiata. .$$iamente non posso rispondere de&initi$amente alla domanda perch? io non sono un ra%%ino. '"altra parte, a$e$o %isogno di una risposta de&initi$a, e -uello che ho tro$ato "sulla rete era circa sessanta di$erse, risposte per lo pi*$aghe. <uesta pagina ]e% rappresenta una risposta de&initi$a. <uando dico studio, intendo lo studio personale come in "leggi". Non imparare da un ra%%ino, o prendere una classe dentro ci sono restrizioni precise su -uali materiali e%rei sono autorizzati a insegnare ai gentili, ma non ho pareri su tali restrizioni. Cllora, -ual la rispostaJ 5n %re$e/ con tutto il cuore, s&acciatamente, assolutamente certo, sIK Si pu, leggere tutto -uello che $uoi, anche se alcuni di essi pro%a%ilmente non potranno %ene&iciare di, alcuni di essi non si capiranno, e alcuni di essi possono anche portare &uori strada. (<uella ro%a ka%la%la%lah in particolare pu, essere molto &uor$iante. ` necessario essere consape$oli che -ualsiasi cosa con tutto il cuore a%%racciato da Holl2]ood %ozos pro%a%ilmente non $ale la pena prestare attenzione a. !"unico modo per imparare $alidamente 0a%%alah de$e essere insegnata da un ra%%ino %en $ersato nella materia .) Parte di essere un .1 1entile N 1iusti imparare su come rispettare i sette comandamenti, e come Noachidi adatta alla giudaismo. +i, signi&ica non solo memorizzare i comandamenti stessi, ma la comprensione del pensiero processi coin$olti e le rami&icazioni delle leggi. C sua $olta, signi&ica che, come minimo, studiando l"intera orah. Non a%%astanza per sapere "non uccidere". +" una comprensione richiesto dietro -uesto semplice comandamento, perch? ci si aspetta di o%%edire non solo la lettera della legge, ma lo spirito. .micidio pu, signi&icare cose di$erse per persone di$erse, per esempio. 7 ci sono domande del tipo " un omicidio l"a%ortoJ", "+he cosa circa l"eutanasiaJ", "` causa di morte indiretta di un omicidio per il (nei NoahJ" <uesto $ale anche per gli altri comandamenti. +he cosa idolatriaJ (lashphem2J +i sono de&inizioni precise di -ueste coseJ +ome posso essere certo io non sto %estemmiando a meno che io

capisco lo spirito di -uello che era destinato -uiJ 7 ci $uole anche una comprensione a%%astanza decente del giudaismo di %ase. +i sono alcuni atti che sono $ietati ai togs , come cele%ra il sa%ato esattamente nello stesso modo come nel giudaismo, o indossare i te&illin. :a se uno non sa come gli e%rei cele%rano il sa%ato, allora si potre%%e cele%rare accidentalmente e -uindi $iolare -uesta regola. 6n giorno io possa essere tentata di cinghia una scatola in pelle per la mia testa con alcune sezioni della orah in essa, che sare%%e stato un no*no. !"unico modo per conoscere lo spirito della stessa intesa, per essere in grado di rispondere alle domande sapientemente e correttamente, e di sapere che cosa &are nella maggior parte delle situazioni, lo studio. +erto, si pu, &are a&&idamento su un ra%%ino o di -ualche altra &igura religiosa per un consiglio (e che soprattutto ha un senso per le -uestioni da$$ero complesse). :a, in ultima analisi, spetta a $oi decidere se la risposta &ornita si adatta $eramente con gli insegnamenti della orah. Per timore che -ualcuno pensa che io sto parlando di, diciamo, Re&orm Oudaism contro le credenze tradizionali, credo che %isogna seguire la orah e la orah orale come dato. 7 per imparare il $ero signi&icato di -ueste cose richiede studio con un ra%%ino tradizionale, non -ualcuno da una delle denominazioni propaggine. Sto semplicemente suggerendo che non si do$re%%e &are a&&idamento completamente su -uello che -ualcun altro ti dice su di esso. (5n particolare, si do$re%%e prestare alcuna attenzione a -uello che dico su -uesto argomentoK Sto perennemente con&uso, e &orse non do$re%%e a$er scritto tutto -uesto.) 7 c" molto di pi di halakah (legge orah) di essere religiosi. Spiritualit# s$olge un ruolo essenziale, e lo studio di grande aiuto anche -ui/ studio della orah, e di altri materiali. Polene religiose %en intenzionati ma poco disponi%ile :olte persone non sono con&orte$oli, con il pensiero scettico, soprattutto cristiani, eppure credo e%raico accoglie e incoraggia, in linea di massima. Semplicemente perch? -ualcuno in una kippah e tallit (o peggio, -ualcuno semplicemente suggerendo che sanno cosa dia$olo stanno parlando ... come me) i $olontari i consigli "utili" "Non si pu, %ere aranciate il martedIK" 'oesn "t signi&ica che non si pu, %ere %e$ande arancione su martedI. Non c" niente da nessuna parte nella orah o orah orale che dice niente di non %ere %e$ande arancione su martedI. :entre un peccato per loro per insegnare cose che sono errate, almeno in parte incom%e l"ascoltatore a decidere se essi sono, in&atti, correggere. 5n caso contrario, non si sta seguendo la legge come indicato nella orah, che stai seguendo la legge, come data da un tizio in una kippah e un tallit. ` inoltre necessario essere in grado di respingere i missionari crostacei. Non si pu, &are che con successo senza una solida %ase nei principi &ondamentali. <uindi ... esattamente ci, che pu, togs studiareJ 6n esempio pi realistico di -uello di cui sto parlando , in&atti, la domanda su ci, che un .1 permesso di studiare. Non c" discussione nel almud di -uesto, ma sem%ra essere di$isioni. 6no sal$ia $oti per la pena di morte per i pagani che studiano la orah. (Seriousl2.) 6n altro a&&erma che un 1entile che studia la orah " come un sommo sacerdote".

5l panorama attuale sem%ra essere che lo studio della orah per togs (che presumi%ilmente do$re%%e includere porzioni appropriate del almud, e le Ra%%ahs, ecc) una %enedizione, non un peccato. Cltri ancora sostengono che togs sono solo permesso di studiare le parti della orah che si applicano direttamente a loro/ in particolare, i primi dodici capitoli della 1enesi o solo -uella che si applica direttamente ai Sette !eggi di No. Cltri ancora sostengono che i 1entili non do$re%%e mai essere consentito di leggere la orah, ma in$ece si %asano esclusi$amente su materiali scritti da autorit# ra%%iniche, che a&&rontano speci&icamente i +omandamenti di No. <ueste ultime opinioni sono l"e-ui$alente morale di una persona che indossa una kippah e tallit $enire &ino a $oi e dire "Non si pu, %ere ..." +on -uesta $isione si potre%%e nemmeno essere permesso di leggere la parte del almud, che a&&erma che puoi "t studiare essoK Senza tale studio non a%%iamo modo di determinare ci, che l"insegnamento legittimo. 7ppure non do%%iamo semplicemente prendere la parola di -ualcuno per esso, perch? &are la cosa s%agliata sare%%e una pessima cosa. 5n de&initi$a il mio destino in gioco. Peggio ancora, si &inisce con una situazione in cui -ualcuno sta continuamente dicendo "5n -uesto li%ro segreto non ti permesso di leggere, si dice ...", che non rende per una comprensione pi credi%ile delle leggi, n? incoraggia alcun tipo di spirituale con$inzione. 7 considerate -uesto/ Noah ha &atto sacri&ici. No era, naturalmente, il primo No. !"implicazione che Noachidi sono autorizzati a &are sacri&ici (almeno un sottoinsieme). Ha a$uto anche sapere che gli animali erano pulite, e il modo corretto per eseguire i sacri&ici. +i, implica un sacco di conoscenze orah. !a limitazione studio della orah non che non do$remmo studiarlo nel senso di lettura. 7 "che do$remmo studiare la orah con un determinato scopo in mente, sia esso una migliore comprensione dei Sette +omandamenti o semplicemente per ottenere una migliore comprensione spirituale. Studiare la orah con l"intento di con$ertire gli e%rei, per dire, cristianesimo, ci, che il saggio che ha suggerito alla pena di morte a$e$a in mente. ogs non do$re%%e studiare come gli e%rei sono tenuti a, perch? una mitz$ah speciale tra gli e%rei e Hashem, proprio come togs non do$re%%e indossare i te&illin o tallitot. Studio per uno scopo/ non studiare perch? si pensa di a$ere a. Lisualizza sorgente Ra%%i F$i )reedman (+ha%ad) 7siste un apposito programma di studio come insegnare NoachidesJ '. 7siste un programma di studio sta%ilito o -ualsiasi struttura di sorta come insegnare Noachides secondo gli insegnamenti dei Re%%es di !u%a$itch o -ualsiasi altra $era sorgenteJ +ome iniziareJ <uali li%ri da leggereJ +ome $i$ereJ R. +" stato un sacco di discussioni su -uesto argomento * con poca risoluzione. 6na raccolta di discorsi del Re%%e di !u%a$itch sono state stampate (in e%raico) in "0ol (a"ei .lam". 5l tuo locale ra%%ino +ha%ad ($isita cha%ad.com di localizzarlo) rischia di a$ere -uel li%ro. !a dichiarazione unica esplicita del Re%%e relati$o studio (di cui sono a conoscenza) che il secondo li%ro di an2a (ordine a kehotonline.com) -ualcosa che tutte le persone hanno %isogno di sapere. 5l halachah che un gentile non consentito di occuparsi in orah stesso modo un 7%reo &a. 7ppure

il almud a&&erma anche che un gentile che occupato nella orah raggiunge -uello che il Sommo Sacerdote non raggiunge. +ome conciliare -uesti dueJ !"7%reo studia tutti gli aspetti della orah siano essi di interesse pratico per lui o no * solo per il gusto di essere immersi nella orah. 1li studi (N orah di sapere e di capire il suo percorso. 5n una nota, il Re%%e a&&erma che secondo il :eiri, un commentatore talmudico, la maggior parte della orah di preoccupazione per la (N. Per -uanto riguarda la preghiera/ -uando emissari del Re%%e gli hanno detto i loro piani per presentare il Primo :inistro del +anada con un argento kiddush coppa, il Re%%e rispose/ "<uello che si pu, ipotizzare che &are con essoJ Piuttosto, dargli un siddur (li%ro di preghiera e%raico), dato che ci sono un sacco di cose in l# per lui a dire ". Li un attento e-uili%rio -ui/ Noi non $ogliamo creare una nuo$a religione. N? $ogliamo (N da emulare le pratiche che sono speci&ici per gli e%rei. :a ogni persona ha %isogno di crescere spiritualmente, e che richiede una disciplina -uotidiana. 5l mio senso mi dice che in ogni parte del mondo, un (N a$r# un approccio di$erso, e ciascuno di essi portano la loro particolare saggezza nella loro pratica. 5l popolo e%raico ha sempre tro$ato molto da imparare da ogni cultura noi siamo $enuti in contatto. 5l almud loda i 1reci per le loro scienze e %ella lingua, i Persiani per la loro modestia, i Romani per l"onore che hanno dato i loro padri. 5n ogni cultura, ci sono di$erse scintille del 'i$ino che de$ono essere utilizzati $erso un &ine di$ino. Pertanto, sem%rere%%e contro * produtti$o per &ornire una prescrizione dettagliata a -uesto punto. 'alla mia comprensione di ci, che ci si aspetta da un (N, ho messo insieme alcuni suggerimenti. 5 $ostri commenti sono %en$enuti/ +he cosa da imparare/ !a (i%%ia con commentari e%raici classici (compresi i collo-ui del Re%%e, che sono speci&ici per il nostro giorno di et#), escluse -uelle parti che si occupano di comandi speci&ici per il popolo e%raicoE 5 tredici principi della &ede da :aimonideE 5l !i%ro della +onoscenza di :aimonideE !e leggi che si occupano di propriet# e danni personali, tra calunnie, pettegolezzi, insulti, promesse $er%ali, la crudelt# $erso gli animaliE 5l secondo li%ro di an2a (-uesto stato esplicitamente menzionato dal Re%%e), cosI come le selezioni dal primo, e Storie di tzadikim. Preghiera del mattino (tutti -uesti in traduzione)/ :odeh Cni*optional Studio e la meditazione Cdon .lam*optional Salmi di !ode (come nel siddur) * opzionale Shem# Disrael * primo comma (-uesto era un insegnamento di Ra$ Czulai, padre del (irchei Dose&, per un (en Noach a suo tempo) Salmo ;== * opzionale Recita del +redo No * opzionale Preghiera ai sensi della legge No

!a preghiera uno s&orzo atti$o per comunicare con 'io o sia la nostra lode, &are una richiesta, chiedere consigli, con&essare i peccati, o semplicemente per esprimere i propri pensieri e le emozioni. !e parole della preghiera pu, essere sia un inno set o incantesimo, o di una espressione spontanea nelle parole della persona che prega. Preghiera in legge e%raica (per Noachidi) Ra%%i Caron !ichtenstein 5l ra%%ino Caron !ichtenstein dice/ 3;4 Reu%en :argolioth scri$e/ "1iustizia, (las&emia, idolatria ..." 7 "sorprendente che non $i alcuna menzione -ui di tale principio principale, il pi &ondamentale dei &ondamentali/ la &ede nell"esistenza di 'ioK Per indipendentemente dal &atto che la &rase 'ieci +omandamento/ "5o sono la !*rd $ostro 'o," conteggiato come un comando separato positi$o, come sostiene :aimonicles, o se non $iene conteggiato come un comando separato positi$o, come l"autore di Halakhoth 1edoloth mantiene , in ogni caso, la credenza in 'io che de$e ser$ire come %ase per tutti i comandi ei di$ieti .... Sem%rere%%e, -uindi, che da non sotto$alutare come parte della legge sulla %las&emia. 3B4 Ra%%i Caron !ichtenstein rile$a due aspetti della dichiarazione di :argolioth richiedono attenzione. !a prima che egli o%%liga l"Noahite di credere in un 7ssere 'i$ino, la seconda che tale o%%ligo $isto come una concomitante della legge sulla %las&emia. Nella prima parte della sua dichiarazione :argolioth non solo, per $ari scrittori attri%uiscono a Noahism l"o%%ligo di credere in 'io. Pro%a%ilmente, la prima menzione esplicita di -uesto punto di $ista si tro$a nella introduzione al ractate (erachoth, scritto dal 1aon Nisim. utto ci, che una -uestione di %uon senso e intelligenza nati$a stata incom%e sul genere umano &in dal giorno in cui 'io pose l"uomo sulla terra .... Per -uanto riguarda le sette leggi che sono esegeticamente deri$ati, non tutti di loro ri$elazione da$$ero necessario, come per esempio, l"o%%ligo di riconoscere la !*rd, l"o%%ligo di o%%edire a !ui, e l"o%%ligo di adorarlo, che sono tutti radicati nella nati$a intelligenza, e, per esempio, Homicide e )urto che sare%%e proi%ito per una -uestione di intelligenza nati$a ... 384 6n ulteriore aspetto del rapporto dell"uomo con 'io che merita considerazione -ui la preghiera. Nisim 1aon parla di "o%%ligo per adorarlo", del Noahite nella citazione iscritto tra :artirio ai sensi della legge No . !"originale e%raico per "per adorarlo" l"C$do, che nella terminologia giuridica precisa ha spesso ri&erimento al culto attra$erso la preghiera. 3H4 Naturalmente il 1aon potre%%e a$er utilizzato la parola nel suo sciolto, senso generale. Cnche cosI, la preghiera pote$a -uali&icarsi come una &orma di culto. Ra%%i :oses )einstein 5l ra%%ino Caron !ichtenstein dice che c" un responsum dedicato alla preghiera in Noahism, scritto da Ra%%i :oses )einstein sulla scia del di%attito sulla desidera%ilit# e la costituzionalit# di a$ere preghiere non con&essionali recitati in classe scuola pu%%lica americana. 5l responso si legge/ Sulla -uestione se un Noahite tenuto a impegnarsi nella preghiera, elementare che non cosI necessaria, perch? la preghiera non &igura tra i comandi Noahic nel Sinedrio >G, n? menzionato da :aimonide ... utta$ia, con ri&erimento al &atto che tale preghiera sare%%e sotto$alutare una mitz$ah a me sem%ra che -uando un Noahite prega lo &a maturare ricompensa, perch? si a&&erma nel li%ro di 5saia/ "!a mia dimora proclamato una casa di preghiera per tutte le nazioni ", e commenti Rashi l#", non

ad 5sraele da solo ". +osI, mentre non hanno %isogno di impegnarsi nella preghiera, chiaro che Noahites non compiere una mitz$# ogni $olta che &anno pregare. Perch?, se cosI non &osse, -uale punto ci sare%%e a proclamare la sua casa di preghiera per tutti i popoli ... <uesta li%ert# dal do$er impegnarsi nella preghiera , tutta$ia, limitata alla -uestione del periodico pregare, credo, e non si applica per la preghiera che nasce da un %isogno. Per -uando un Noahite $iene premuto dal %isogno, come ad esempio -uando si &erito o a%%andonato, egli sicuramente si aspetta di pregare. N? strano che -uesto o%%ligo di andare sotto silenzio tra le sette leggi, perch? tale preghiera si ri&erisce alla con$inzione di %ase in 'io, che solo !ui o&&re, che guarisce i malati. Perch? se -ualcuno do$esse trascurare di pregare 'io, non erano a ri$olgersi a !ui, che indichere%%e che non crede in !ui, ma in altre &orze. 7 mentre la credenza in 'io rice$e alcuna menzione tra le sette leggi, sicuramente spetta alle Noahites. 5n&atti, -uando le sette leggi sono osser$ate senza preoccupazione per il &atto che 'io, nella orah, comanda la loro osser$anza, non sono stati adeguatamente rispettati, e il loro medico non si -uali&ica come "una delle persone pie del mondo", come :aimonide indica a conclusione del +apitolo .tto 3"!e leggi di 0ings"4. +hiaramente, Noahites de$ono credere in 'io e, allo stesso modo, crediamo che 7gli ha lasciato in eredit# la legge. 'i conseguenza, solo giusto che i moti$i per la salute e il sostentamento essere indirizzate a !ui solo. .ra, sulla -uestione se un 7%reo de$e pregare con un non. 7%reo e utilizzare lo stesso testo, su ordine di, "Piaccia !ei, !*rd dell"6ni$erso, di concedermi i doni della $ita", in cui il non*7%reo pu, essere mentalmente ri$olge$a la sua )ede, e l"7%reo indirizzamento 1d. Non $edo alcun di$ieto -ui, a condizione che la preghiera stata composta da laici ... Sulla -uestione della %re$e preghiera che i %am%ini recitano nelle scuole pu%%liche/ <uesta preghiera sem%ra $olutamente contenere alcuna allusione alla religione della maggioranza, in -uanto le scuole ser$ono anche gli e%rei e altri gruppi che risiedono nel nostro paese $asto. <uelle che disciplinano la nostra terra sono gli uomini di %uona $olont# che non cercano di imporre le proprie idee sulle minoranze, e il testo della preghiera ri&lette -uesto .... Sulla -uestione se la Noahite pu, pregare mentalmente, ed ancora meritare la sua ricompensa/ Sappiamo che l"israelita non pu, pregare mentalmente, come a&&ermato nella :agen C$raham ;=;/B. +oncludiamo analogamente per il Noahite, che non sare%%e stato ricompensato per tale preghiera in -uanto non $iene eseguito in maniera corretta. 7 anche se -ualcuno che disa%ile do$re%%e pregare mentalmente, solo per &are il meglio da una %rutta situazione, ma non soddis&a il re-uisito di tale preghiera, come indicato dal &atto che, secondo la maggior parte delle autorit# a$re%%e do$uto ripetere le sue preghiere su di un tratto tornando alla normalit#. Ledere :ishnah (erurah GB/M e (iur Halacha. Pertanto, coloro che stanno suggerendo de$ozione silenziosa in luogo di preghiera scuola sono in errore. 3>4 5n ra%%ini +lor&ene e il la$oro di Rogalsk2 "5l Sentiero del 1entile 1iusti" 3G4, che aggiunge alcune pi citazioni dalla stessa opera di Ra%%i :oses )einstein/ 3M4 <uando un No prega certamente ottiene ricompensa come apprendiamo dal pro&eta 5saia/ "!a mia dimora dichiarata una casa di preghiera per tutte le nazioni del mondo_ (5saia >G/M). Cnche se non comandato di impegnarsi nella preghiera, e$idente che un No &a compiere un comandamento -uando egli prega. (Nota/. Nella pre&azione, stato a&&ermato che il comandamento una traduzione della parola e%raica, mitz$ah, il che signi&ica che anche il collegamento con 'o)

<uando un No $iene premuto da emergenza personale, sicuramente do$re%%e pregare a 'o. ale preghiera dimostra una con$inzione di %ase di 1d, esi%endo &iducia che 7gli solo d# sostentamento, che guarisce da solo. 6no che non prega di 1d in tempo di disperato %isogno dimostra che egli non crede in !ui, ma in altre &orze. !a -uestione si pone, se un No prega solo nei suoi pensieri sar# lui meritare ricompensa o egli de$e pregare $er%almenteJ 'o%%iamo concludere che egli non sare%%e stato ricompensato per l"orazione mentale in -uanto non la preghiera eseguita nel modo corretto. 'al momento che la preghiera un legame tra l"essere &isico e una 1d personale, si de$e usare la &isicit# per creare -uesto legame, il che signi&ica che la preghiera $er%ale. !a preghiera del No non de$e consistere unicamente di suppliche, ma do$re%%e includere anche lodi a 'o. !"atto e l"esperienza di preghiera a 'io (e do$re%%e essere o$$io che $ietato pregare a -ualsiasi essere di$erso da 1d) ha li$elli illimitati. +he si supplica 'io per i suoi %isogni e desideri, o per chiedere aiuto in caso di pericolo o di stress, o si impegna in pro&onda preghiera meditati$a per ele$arsi spiritualmente, la preghiera sempre un"esperienza mistica, una comunione con l"in&inito +reatore della propria anima . Cttra$erso la preghiera, l"uomo pu, mettere a nudo la sua coscienza da ogni materialismo e &isicit#, di$orziando se stesso dalla sua natura animale, e di$entare un essere totalmente spirituale. Cttra$erso la preghiera, si pu, raggiungere un li$ello $icino a -uello della pro&ezia. 394 7 il re 'a$ide scrisse/ "!ode al !*rd, tutte le nazioni, dategli gloria tutti i popoli" (Sal ;;M/;). <uesto $ersetto del Salmo si ri&erisce speci&icamente alle preghiere dei &igli di No. "7 la colom%a torn, a lui, al momento della sera ed ecco, una &oglia di oli$o colto nella sua %occa, cosI No comprese che le ac-ue si erano a%%attuti da sopra la &accia della terra. 7d egli aspett, altri sette giorni, e lui mand, la colom%a e lei non continuare a tornare di nuo$o a lui "(1enesi 9/;=*;B). <uesta colom%a con il ramo d"uli$o nel %ecco il sim%olo uni$ersale di pace. 5l almud insegna che la colom%a ha detto/ "Piuttosto il mio ci%o sia amaro come il ramo d"uli$o nella mano del Santo, %enedetto 7gli sia, di dolce come il miele nella mano di carne e di sangue" (7ru$in ;9). "7cco, io $i mando 7lia, il pro&eta, prima che $enga il grande e terri%ile giorno del !* ur. 7d egli $olger# il cuore dei padri $erso i &igli e il cuore dei &igli $erso i padri" (:alachia 8 / B8,BH). Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) Noachidi non sono comandato di a$ere preghiere &ormali. 'o$re%%e essere lasciata al singolo come, cosa e -uando pregher#. !a preghiera consentito, ma non comandato. +i sono di$ersi tipi di preghiere, richieste, riconoscimento di grandeur 1d s ", il ringraziamento per le cose %uone che ha &atto per una persona e il ra&&orzamento di -uelle &ede, come si a&&erma in molti luoghi nel li%ro dei Salmi. Si consiglia di girare $erso la direzione di 7retz Disrael, 1erusalemme e il :onte del empio, -uando prega. 6n Siddur per (nei No"ach do$re%%e essere istituito per coloro che desiderano a$ere una guida nella preghiera. 'i seguito sono riportati alcuni suggerimenti per la preghiera &ormale che potre%%ero essere inclusi in un (nei Noah Siddur/

;. .razione pu, dire di tutti i giorni, che potre%%e includere una dichiarazione dicendo/ "oggi sappiamo, e posizionarlo sul $ostro cuore, che Hashem la !*rd in alto nei cieli e -uaggi sulla terra/ non c" niente altro." Cnche lui potre%%e recitare l"a&&ermazione/ "Cscolta, 5sraele ..." B. Preghiera in tempo di emergenza o di pericolo/ una persona che si tro$i in pericolo do$re%%e recitare un capitolo appropriato dal li%ro dei Salmi, ad esempio, il capitolo B=. Se l"emergenza do$uta a malattia, capitolo ;=8. Se ha %isogno di ra&&orzare la sua &ede in 'io, in modo da rice$ere il Suo aiuto, capitolo ;B;. 8. 6na preghiera di ringraziamento/ Salmi, capitolo !.M o capitolo ;8G. Nella Preghiera Standing sottolineare, "e tutti i $i$enti dar# grazie a te per sempre, Selah." H. Preghiere speciali durante le $acanze/ Lale la pena di pregare per la pace nel mondo. <uando dire una tale preghiera, si potre%%e aggiungere, "1d del mondo, dare la pace al mondo, consentendo in tal modo tutte le creature $i$enti che si creato per godere di tutti i %ene&ici." 5l sa%ato si pote$a recitare dal li%ro dei Salmi, capitoli AB e ;=H. >. (enedizione prima o dopo il pasto/ Lale la pena che dopo il pasto principale della giornata (sia a mezzogiorno o la sera), un No do$re%%e la$arsi le mani se sono di$entate sporche durante il pasto (prima del pasto non $i alcun comando per la No a la$arsi le mani in una -uestione rituale come &anno gli e%rei. Si tratta di una pratica speci&icamente e%raico. Si tratta, tutta$ia, necessario la$arli per scopi sanitari.) e pronunciare una %enedizione di ringraziamento al Hashem per il %ene che !ui ha dato a lui. Pu, essere -ualcosa di simile/ "(enedetto sei u, Re dell"uni$erso, che nutre il mondo intero con la sua %ont#, la piace$olezza, la grazia e la misericordia. 7gli d# il pane per tutta la carne e il mondo pieno di misericordia. 1razie alla sua grande %ont#, non a%%iamo mai mancato e non sar# mai %isogno di ci%o per sempre. 5l suo grande Nome nutre e d# a tutti la sua $ita, &a del %ene a tutti, e prepara il ci%o per tutti coloro che egli ha creato. "6na persona pu,, o$$iamente, cam%iare -uesto, soprattutto se alcune cose %uone si sono $eri&icati a lui ultimamente. .gni persona che sceglie di dire -uesta preghiera do$re%%e &arlo indi$idualmente (al contrario di a$ere una persona dire che per tutti). +hiaramente, -ueste preghiere de$ono essere dirette esclusi$amente a Hashem, e non per alcun intermediario. G. Pentimento/ C No che ha peccato contro 'io e il suo collega uomo de$e pentirsi e di essere dispiaciuto per -uello che ha &atto. 7gli de$e impegnarsi a che egli non commettere pi -uesto peccato. Si do$re%%e &are una preghiera personale a 'o, chiedendo misericordia. Se lui ha male a una persona collega, o danni se ha &atto di propriet# di -uella persona, lo de$e risarcire, come il popolo di Nini$e compensati tra loro, e de$e chiedere perdono a -uella persona. 3A4 5ndumenti di preghiera per i non e%rei non de$ono a$ere il zitzit 5ndumenti di preghiera per i non e%rei non de$ono a$ere il zitzit (speciali &range d"angolo), che sono comandato per 5sraele, come segno della loro alleanza. Ra%%i Doel Sch]arts raccomanda che i nostri capi di preghiera incorporano alcuni promemoria del Patto Crco%aleno. Sia che si tratti in &orma di un a%ito, una sciarpa o scialle indossano nello spirito di ri$erenza e umilt#. C meno che, si seduto a un pasto, uno che in grado di &arlo si tro$a durante la preghiera. * Ra%%i Doel Sch]artz, .klahoma ("nai No Societ# PR.17 . Rosh Hashanah li%ro di preghiere +oprirsi il capo durante la preghiera (Reindirizzamento da coprirsi il capo durante la preghiera )

+ontrariamente a corrente usanza occidentale, che copre la testa durante la preghiera in segno di de&erenza e il rispetto per l".nnipotente stata una pratica accettata &in dall"inizio del tempo. <uesta usanza, tutta$ia, non si comanda e pu, o non pu, essere praticata secondo le con$inzioni di un indi$iduo. <uelli che &anno coprirsi il capo in preghiera pu, utilizzare -ualsiasi $ariet# di copertura che scelgono, come una sciarpa, cappello, o la preghiera indumento. +oloro che utilizzano un indumento preghiera aspettare &ino a dopo la meditazione pre*preghiera di metterlo su. * Ra%%i Doel Sch]artz e Ra%%i Dechiel Sitzman, .klahoma ("nai No Societ# PR.17 . Rosh Hashanah li%ro di preghiere +omandamenti si occupano di -uestioni personali in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) !o scopo dei comandamenti -uello di correggere i tratti caratteriali di una persona in modo che lui possa a$$icinarsi 1d. Ra%%i C%%a Shaul nel almud spiega un $ersetto (7sodo ;H, B), come a&&ermando che siamo di emulare -uei tratti che 'o ci ha ri$elato come i principi che egli utilizza nella gestione del mondo. Ra%%i Nissim 1aon nella pre&azione al suo commento al almud e il ra%%ino :oshe )einstein nella sua responsa (5grot :oshe, Dorah 'eah $ol. B, cap. ;8=) ha scritto che tutti gli uomini sono o%%ligati a &are tutte -uelle cose che sono nelle categorie di etica e tratti del carattere appropriate, anche se -ueste azioni non sono speci&icamente menzionati come essere comandato. Cnche se i comandamenti sono stati suddi$isi in due categorie di tra l"uomo e 'io e tra l"uomo e il suo compagno, -uesta distinzione arti&iciale. <uesto perch? tutti i comandamenti tra una persona e il suo compagno sono anche comandamenti tra una persona e 'io, in -uanto 7gli ha anche comandato loro. Per -uanto riguarda ci%o in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) !e persone delle nazioni non sono limitati nel ci%o che sono autorizzati a mangiare, tranne il consumo di carne $i$a o la carne e il sangue di un essere umano. +i sono anche -uelle autorit# che sono del parere che un No non de$e mangiare la carne di un animale morto se non uccisi per lo scopo speci&ico di mangiare la sua carne. <uesti sono i punti principali della legge e%raica (Halachah)/ <uesta legge rituale richiede che l"animale sia macellato da recidendo la trachea e la carotide in un colpo solo. +i, causa la minor so&&erenza possi%ile all"animale. !"animale de$e essere totalmente morto con tutta &lessione muscolare e ner$osa si plac, prima che uno sare%%e stato permesso di mangiare. 5 polmoni de$ono essere controllati per accertare che l"animale non era a&&litto da alcune malattie che potre%%ero causare incidenti mortali secondo le linee guida della legge e%raica. Cnimali per mangiare !a gente di altre nazioni possono mangiare tutti i tipi di animali. Cnche se $i una di&&erenza anche per i non e%rei tra kosher e non kosher specie, -uesto soprattutto per -uanto riguarda il rito sacri&icale e non per scopi di mangiare. 3Perch? consentito per Noachidi di mangiare -ualsiasi tipo di animale, mentre tutti gli animali sono stati proi%iti a CdamJ 7 "scritto ((ereshit =A/=8), "ogni essere $i$ente che striscia sulla terra (come) il ci%o per $oi." .gni essere $i$ente che si muo$e comprende %o$ini, %estie, uccelli, e per&ino i pesci del mare. utti -uesti sono chiamati "gli esseri $i$enti che si muo$ono" (Ram%an). +arne, che stato proi%ito ad Cdamo, &u permesso di No, perch? (a) stato per lui e per i suoi %isogni che 'o risparmiato gli animali, se non &osse per l"uomo che non sare%%e stata risparmiata (c&r G,M)E (%) ha la$orato duramente su di loro ed ha assistito alle loro esigenze nell"arca. 'i lui si dice (Salmi ;B9/B)/ " u mangerai dalla &atica delle tue mani." C$e$a cosI i diritti ac-uisiti su di loro

(o Ha+ha2im). "Sono stati sal$ati in un"arca che si &aticato a costruireE cio la loro sal$ezza $enuto attra$erso di $oi, sono -uindi il $ostro da &are con come ti pare, come le er%e $erdi del campo" ((echor ShorE +hizkuni). "+ome l"er%a $erde ti ho dato tutto". Cnche se mi permesso solo er%e, ma non la carne, ad Cdamo, io $i dar# lo stesso diritto a tutto ci, che a$e$a per er%e "(Rashi). R "(ach2a e +hizkuni commento che il con&ronto di er%e $erde degno di nota/ C&&inch? non pensare che tutto era concesso, 1d -uali&icati Suo permesso con&rontandolo con $egetazione er%acea. +osI come alcune er%e sono %ene&iche per l"uomo, mentre altri sono inadatti al ci%o e addirittura $elenosi, cosI tra gli animali e gli uccelli ci sono -uelli che sono consentiti dalla orah e -uelli che sono $ietati (c&r. comm. 'el +ha$el alla sua ed. 'ella R "(ach2a). <uesto spiega perch?, nonostante il consenso generale che stata concessa a No di consumare carne, importante che il No non mangiare carne da un animale $i$ente, e l"7%reo mangiare solo certe specie macellati secondo la legge e%raica. :al%im spiega che logico e auspica%ile per una &orma di $ita in&eriore per essere mangiato e assor%ito in una &orma pi alta. Pertanto, gli animali mangiano la $ita $egetale, ele$ando in tal modo, e gli esseri umani mangiano gli animali, ele$ando loro di di$entare parte di uomo intelligente. (. che l"uomo sare%%e stato intelligenteK)4 )lesh dal soggiorno 7 "$ietato mangiare carne che stato tagliato o strappato da una creatura $i$ente, anche da un animale morto, se la carne stata tagliata -uando l"animale era ancora $i$o o -uando era sul punto di morire e non macellati secondo la legge e%raica. Se stato macellato, tagliando il suo collo e non massacrati da un 7%reo secondo la legge e%raica, molti dei suoi "elementi sono considerati di essere stato tagliato da un animale $i$o e sono pertanto $ietate. <uesto si ri&erisce a tutte le parti che sono collegate alla trachea e l"eso&ago e comprende i polmoni, &egato, stomaco e intestino. +i sono $ari metodi utilizzati per uccidere gli animali che sono destinati al consumo umano. Clcuni di essi presentano alcun pro%lema, ma altri potre%%ero rimettere in discussione la liceit# di mangiare gli organi di cui sopra. Si do$re%%e -uindi o non mangiare -uegli organi, $eri&icare che il metodo che stato utilizzato per uccidere l"animale non stato, tagliando il collo o, (e -uesto il suggerimento pi pratico) solo ac-uistare la carne di tali organi, se stato massacrato da un 7%reo secondo la legge e%raica, $ale a dire che certi&icato come kosher. <uasi tutta la carne per il consumo umano di oggi pro$iene da animali che sono stati uccisi per mangiare. utta$ia alcuni macelli staccano parti del corpo prima che l"animale si &ermato &lettendo le sue mem%ra. Se No non sicuro circa l"origine della carne, consiglia%ile che si compra la carne da una persona che pu, &idarsi, come un compagno di No. Cl &ine di rimuo$ere ogni du%%io, possi%ile ac-uistare carne kasher con un"etichetta kosher da un organismo riconosciuto ra%%inico. <ueste regole di carne dal soggiorno detengono solo $erso gli animali e gli uccelli che hanno il sangue caldo. 7sso non tiene $erso i rettili, creature striscianti e polpa di pesce dal soggiorno mescolato con altre carni ` $ietato mangiare carne che stato mescolato con carne dal soggiorno, se stato &atto di proposito o meno, anche se cotto, alla griglia o aggiunto alla zuppa o -ualsiasi altro tipo di %e$anda. 3;4 Naturalista in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) 5l consumo di ci%o de$e essere soprattutto per il $alore della salute. Lale la pena per, che una persona de$e godere del ci%o che mangia da allora il ci%o $iene digerito correttamente. Li anche un $alore spirituale. Se non $i a%%ondanza di ci%o sul ta$olo e ha un %uon sapore, una persona si sente e riconosce la grazia di 'o. 5l ci%o de$e essere consumato per essere sani e non solo per di$ertimento. Pertanto una persona de$e garantire la sua %uona salute in tutto ci, che connesso con la sua dieta. <uesto include un naturalista. 3;4

5l $egetarismo in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) Non %ene per una persona di essere un $egetariano totale se lui sta &acendo cosI perch? lui sta cercando di essere misericordioso $erso gli animali. +" il pericolo che una tale persona si sentir# di a$er compiuto il suo do$ere e di$enter# spietato $erso altre specie, compresi gli esseri umani. Nel suo li%ro :ein 0amp&, Hitler, il pi grande criminale del genere umano, ha detto che ha usato per alimentare i ratti perch? si senti$a dispiaciuto per loro. Naturalmente, i medici hanno dimostrato che non necessario essere eccessi$o nel consumo di carne in modo da rimanere sano. 'enti umani sono stati creati come -uelli di un animale che mangia &rutta e $erdura. Cdamo stato proi%ito di mangiare carne. Solo durante il tempo di No stata tale di$ieto re$ocato. <uesto perch? No sal$, gli animali dal dilu$io ed stato permesso, dopo che per mangiare carne. 5 permessi non solo della orah, ma consiglia all"uomo di mangiare carne in modo che egli riconosce la di&&erenza tra uomo e animale. 5l ra%%ino C%raham 5saac 0ook Ha+ohain spiegato in -uesto modo/ "!a orah ci ha comandato di mangiare carne per cosI &acendo ci rendiamo conto che 'io ci ha dato le linee guida che ci insegnano a &are attenzione a non pro$ocare lesioni inutile ad altri mem%ri della creazione. Se siamo attenti a -uesti altri mem%ri della creazione, allora saremo doppiamente sicuro di essere attenti nel nostro contatto -uotidiano con la corona della creazione, che l"umanit# ". 3;4 +onsumo di %e$ande alcoliche in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) 6na persona do$re%%e %ere %e$ande alcoliche con moderazione. Per un No su&&iciente ricordargli la triste storia di No e gli e&&etti della sua u%riachezza dopo che piant, una $igna. 6na persona che un alcolizzato do$re%%e e$itare l"uso di alcol. :antenere sano in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) 6na persona non do$re%%e indulgere in cose che sono pericolose per la $ita e la salute. Secondo la 1enesi A/ >, una persona non permesso di suicidarsi. 'a -uesto possiamo imparare che -ualsiasi cosa malsana $ietata. <uesto include &umo, droghe, a%uso di alcool, la gola, esporsi al C5'S o altre malattie sessuali, guida in stato sonnolento e prendere rischi inutili, come gite o passatempi pericolosi. '"altra parte una persona pu, intraprendere pro&essioni pericolose, come la costruzione di case o raccogliere &rutti da al%eri ad alto &usto, perch? sta &acendo -ueste cose per costruire un mondo migliore e di tro$are mezzi di sussistenza per s? e la sua &amiglia. +omportamenti etici e $alori morali in 1iurisprudenza No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) ;. 6na persona do$re%%e lottare per i $alori etici e morali migliori. 7gli de$e essere misericordioso e non de$e danneggiare gli animali a meno che non sia per il %ene&icio degli esseri umani, come il ci%o, esperimenti medici e per il la$oro. +accia solo per lo sport e non mangiare la carne dell"animale o utilizzare la sua pelliccia, $isto come la crudelt# $erso un animale e non appropriato. 6na persona de$e anche essere misericordioso e giusto $erso i suoi dipendenti e ser$itori. Non permesso di superla$oro o portare dolore ai suoi ser$i. Secondo il Ram%am (C$adim A/=8), "6na persona de$e prima nutrire i suoi animali e ser$i prima di lui si siede a mangiare il suo pasto." B. 6na persona do$re%%e s&orzarsi di non essere estrema, in ogni tratto del carattere. Cd esempio, non do$re%%e essere a$aro, d"altra parte, non do$re%%e spendere troppo.

8. 6na persona do$re%%e s&orzarsi di essere umili. +ome C%ramo ha detto di se stesso, "e io sono solo pol$ere e cenere" (1enesi ;9/ B M) H. 6na persona do$re%%e cercare di essere sinceri, tranne nei casi in cui la $erit# pu, pro$ocare danni a se stesso o agli altri. 6n esempio C%ramo nel li%ro della 1enesi, che ha detto che sua moglie era sua sorella in modo che egli non sare%%e stato ucciso. 5n sua di&esa, non c"era $erit# nel suo dicendo che lei sua sorella da -uando suo padre era anche il suo antenato. C%ramo era zio di SarahK ` anche lecito cam%iare &ormulazione di preser$are la pace, ma si de$e essere sempre molto attento a -uello che dice. Se la $erit# pu, portare danno, allora non la $erit#. Se la $erit# dannoso o $ergognoso per gli innocenti, non do$re%%e essere ripetuta. utta$ia, si do$re%%e cercare di non mentire per nascondere la $erit#, anche per una %uona ragione. Si pu, semplicemente ri&iutarsi di commentare o rispondere. 5n$ece di dire ",J Non lo so "-uando lo &ai sapere, dire piuttosto/" Non posso dire ", oppure" Non ho alcun commento. "5n spiegazione di -uesto, i saggi insegnano che -uando 'io ha $oluto creare l"uomo, gli angeli sono stati di$isi su -uesto tema. +"erano -uelli che ha chiesto che 'o non do$re%%e creare l"uomo in -uanto uomo ha di&&icolt# a dire la $erit#, e la loro pace piena di dispute e lotte. '"altra parte, gli angeli che rappresenta$ano la giustizia, la grazia, la %ont#, l"amore, la misericordia, la carit# e %ene$olenza in$itato 1d di creare l"uomo. 1d gett, a terra la $erit#, ma non la pace. 'a -uesto i saggi hanno imparato che la $erit# che porta distruzione e non costruisce non la $erit#. +osI una persona permesso di cam%iare il suo tenore di portare la pace. >. 6na persona de$e essere grati a chi era gentile e %uono con lui. 1iuseppe nel suo con&ronto con la moglie di Poti&ar (1enesi 8A/ A) spiega la sua &edelt# a una persona che stata %uona con lui, che una ragione su&&iciente per non peccare, per non parlare, che 'o $ieta anche esso. <uindi una persona de$e anche onorare i suoi genitori. 6no che disonora i genitori rischia di essere punito. G. Proteggere l"ecologia molto importante a patto che non metta in pericolo la $ita umana. M. 6na persona non do$re%%e essere geloso. +aino uccise C%ele per gelosia. 5n Pirke2 C$ot (H/B=) si dice che "la gelosia, la lussuria e la ricerca di onore rimuo$ere un uomo di -uesto mondo." 9. 6na persona do$re%%e essere modesto e casto nel suo a%%igliamento. 6no dei peccati che hanno portato il dilu$io era che la gente di -uel tempo indossa$ano a%iti che di sinistra porzioni inappropriate del corpo esposte. 7gli de$e essere $estito in modo appropriato per l"occasione, essere pulito ma non troppo appariscente. Secondo Rashi, tra i moti$i che 1iaco%%e disse ai suoi &igli di andare in 7gitto, (1enesi HB/;), stato in modo che non sare%%e $isi%ile ad apparire come se la &ame non riguarda$a loro. 'a -uesto impariamo che una persona non do$re%%e essere ostentata, n? per -uanto riguarda se stesso n? i suoi atti. A. 6na persona do$re%%e &unzionare anche se economicamente %enestante. Cgricoltura consigliata dato che lo porta pi $icino a 'io, come si rende conto che il suo %enessere dipende dalla pioggia che nelle sue mani. .ggi, il la$oro agricolo non pi come una $olta, -uindi, se si cerca di tro$are un altro la$oro che do$re%%e cercare -ualcosa che a$r# un rischio minimo di tentazione e di portare risultati positi$i. ;=. 6na persona do$re%%e s&orzarsi di essere un operatore di pace tra le nazioni del mondo e tra altri uomini. Rashi, nel suo commento al 1enesi ;;/=A, porta alcuni detti dei saggi che spiegano perch? la generazione della torre di (a%ele, i cui peccati sono stati peggio dei peccati della generazione del dilu$io, era punito meno se$eramente rispetto alla generazione di il dilu$io stato punito. 5l moti$o che ci &osse l"amore e la pace tra la generazione della torre. <uesto sta a dimostrare -uanto grande stima 1d detiene chi ama la pace.

5l matrimonio e sesso in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) .gni uomo do$re%%e sposare una donna, e ogni donna do$re%%e sposare un uomo poich? scritto "che non %ene per l"uomo a $i$ere da solo con se stesso." 5l matrimonio comporta una relazione tra due persone e aumenta la popolazione del mondo. Nel matrimonio un No sar# partecipare e contri%uire alla costruzione del mondo. 5l matrimonio iniziato con la decisione della coppia di $i$ere insieme come marito e moglie, seguita dalla loro unione sessuale. 7 "utile e migliorare che i due tengono una cerimonia di matrimonio &ormale e un %anchetto di nozze. 6na coppia sposata pu, di$orziare, anche se entram%i non sono d"accordo per il di$orzio. Se il marito manda $ia la moglie dalla loro casa dichiarando che essi non sono pi sposati o se la moglie lascia la loro casa con una dichiarazione simile non sono pi sposati. utta$ia, Noachidi de$ono rispettare le leggi dello stato in cui $i$ono in materia di matrimonio. Pertanto, do$re%%ero seguire le procedure che sono richiesti dalle leggi in cui $i$ono in modo che essi do$re%%ero essere considerati di$orziato anche in %ase a -ueste leggi. 'opo il di$orzio, entram%i i partner sono li%eri di risposarsi. 5l matrimonio &inisce anche se uno dei due stampi. Secondo la orah, una donna sposata e un altro uomo non permesso a$ere sessuale o rapporti intimi con l"altro. 6n uomo, d"altra parte, permesso di sposare pi di una moglie o concu%ina. 'al momento che il l=th secolo gli e%rei ashkenaziti hanno generalmente una sola moglie. .ggi ci sono anche le leggi ci$ili in molti paesi contro la %igamia, che sono da seguire come legge per la No. 6na persona non consentito di a$ere rapporti sessuali con la madre, sorelle, zie materne di suo padre o di madre, moglie di suo padre, anche dopo la morte di suo padre, la &iglia, la nipote, la &iglia*in*la], la madre*in*la] e sua madre, &iglie e nipoti di sua moglie. 6na persona non consentito di a$ere relazioni omosessuali (uomo con un altro uomo o una donna con un"altra donna). Cnche una persona non consentito di a$ere rapporti sessuali con gli animali. <uesto %estialit#. !o stupro da un No un reato capitale. +i sono opinioni che, per -uanto riguarda le persone che sono proi%ite dalla orah di &are sesso con un altro, la orah $ieta -ualsiasi contatto &isico tra loro che rischia di essere stimolante. +i, include %aci, a%%racci e %alli sociali. 7 "tutta$ia consentito per le persone a %aciare loro prole. Lale la pena per gli uomini e le donne per ridurre al minimo il loro mescolarsi tra loro. Per -uesto moti$o, i gruppi gio$anili e le atti$it# sociali do$re%%ero essere organizzati separatamente per i ragazzi e per le ragazze. 5n particolare, -uando i gruppi si riuniscono per la preghiera, ecc gli uomini e le donne de$ono sedere separatamente. !o scopo dei rapporti sessuali -uello di aumentare la razza umana e per ra&&orzare i legami tra i coniugi. Secondo la orah, un marito chiamato a grati&icare e soddis&are sessualmente la moglie. !o stesso $ale per la moglie $erso il marito. utto -uesto -uello di ra&&orzare i legami tra i coniugi. 'io ha creato gli uomini e le donne con l"appetito sessuale e la chimica. 5l sesso una %enedizione di 'io, e non il peccato nei limiti del sesso consentito dalle sette leggi di No. Non si de$e leggere la letteratura pornogra&ica o guardare &ilm pornogra&ici. +ome le donne che sono $estiti impropriamente possono stimolare gli uomini &acilmente, le donne do$re%%ero $estirsi con modestia. !a maggior parte delle autorit# sono del parere che (nei Noah non sono o%%ligati pi a$ere &igli. Li una minoranza che lo siano. Secondo -uesta $isione minoritaria e la $ista di Nachmanide, la

mastur%azione proi%ita. 5noltre, secondo loro solo la &emmina permesso di usare contraccetti$i. <uelli che sare%%ero consentite sono schiuma o pillole o metodi simili. Si tratta di una antica usanza di 5sraele di stare attenti e di non a$ere rapporti sessuali -uando la donna sta a$endo il suo periodo mestruale. 6n israelita donna sposata non consentito di a$ere rapporti sessuali con il marito per sette giorni, a partire dal primo giorno del suo periodo mestruale. 'opo i sette giorni che de$e andare in un %agno rituale, un %agno rituale, prima che lei riprende a$ere rapporti sessuali con il marito. C No non chiamato a &arlo, ma $ale la pena per la coppia di astenersi dall"a$ere rapporti sessuali durante il periodo mestruale della donna. Crti di legge No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) !e arti contri%uiscono a s$iluppare la creati$it# in una persona, e -uesto positi$o e produtti$o se usato nel modo giusto. +i, signi&ica che una persona do$re%%e essere consentito di a&&rontare le arti se sar# incoraggiare lo s$iluppo di %uoni $alori e la morale, e non il contrario. Per esempio, se una persona che si occupa di arti che sono connessi con la pornogra&ia, ha a che &are in -uestioni negati$e. !o stesso $ale per le arti che incoraggiano la $iolenza o danno ad altri esseri umani o le risate e lo scherno di coloro che sono meno &ortunati di altri, per non parlare di letteratura pseudo* scienti&ica che parla contro la &ede nell"unico $ero 'io e la Sua orah . '"altra parte, se una persona dotata e usa -uesto dono con la produzione di %elle cose che portano onore a 'io, egli sta adempiendo desiderio di 'o. 3;4 Passatempo e di$ertimento in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) 6na persona ha %isogno di riposo, ma lui de$e utilizzare -uesto periodo di riposo per il %ene della sua salute &isica e mentale. 6na persona non do$re%%e usare il suo tempo li%ero per impegnarsi in chiacchiere o cose che possono portare lui al peccato. +i, che una persona &a, -uando lui o lei lontano da casa e tra stranieri decide $ero carattere di -uella persona. !a$orare per $i$ere in 1iurisprudenza No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) ;. 5l la$oro come un $alore morale/ 1d ha incoraggiato il la$oro per aiutare l"umanit#, come un $alore morale e in partnership nel la$oro delle creazioni. B. Restrizioni in Cgricoltura Si raccomanda di non castrare gli uomini o gli animali, perch? c"era un grande ra%%ino, che era del parere che Noachidi hanno preso su di s? di non &arlo. 7 "$ietato agli animali incrocio e gli al%eri che non sono della stessa specie. Clle$amento all"interno di una specie in entram%i i regni $egetali o animali consentito. 7 "consentito (anche per gli e%rei) di utilizzare e mangiare gli animali e gli al%eri che sono stati prodotti attra$erso incroci proi%iti. (Cl giorno d"oggi ci sono molte cose che si possono &are con l"ingegneria genetica. Pu, essere che -uesto sia nella categoria del di$ieto di incroci. 6na delle ragioni addotte per il di$ieto di incrocio che cosI &acendo implica mancanza di rispetto per l"opera di 'io . ` come se uno dichiara che -uelle specie che 7gli ha creato nel suo mondo non sono su&&icienti. Cnche se l"ingegneria genetica non necessariamente &acendo -uesto, pu, ancora comportare una

mancanza di rispetto per il +reatore, perch? implica che l"ordine della sua creazione non a%%astanza %uono ed un tentati$o da parte dell"uomo di migliorare su di esso. '"altra parte non si pu, negare che l"uomo ha il diritto di cercare di migliorare una specie e l"ingegneria genetica &orse non di$erso.) 8. 6na persona do$re%%e la$orare il pi che pu,. <uesto $ero soprattutto se si tratta di un la$oratore assunto. <uesto $ero anche se un la$oratore autonomo. Possiamo imparare da -uesto Oaco% che ha detto ai pastori che ha incontrato (1enesi BA/M), che non do$re%%ero smettere di la$orare a mezzogiorno. H. 7ssendo un la$oratore )edele 1iaco%%e disse ai suoi mogli che a$e$a la$orato con tutto il suo potere sotto alle dipendenze del padre. 6na persona do$re%%e la$orare in onest# e allontanarsi dalle imprese disoneste Studiare Scienze in 1iurisprudenza No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) Non c" $alore in studio della scienza, soprattutto perch? -uesto consente ad una persona di riconoscere la grandezza di 'io e per migliorare la creazione per il %ene della societ#. utto -uesto sotto la condizione che sia &atto in modo corretto e non da non credenti che $ogliono li%erarsi o di con-uistare il mondo da 'o, che stato il primo peccato &atta da un uomo. ;. 1uarire con l"aiuto di medici e medicine +ome si a&&erma in 7sodo che un medico de$e curare, i nostri saggi hanno imparato che una persona che pu, guarire il suo compagno essere umano do$re%%e &arlo, che un malato de$e andare da un medico per essere guariti. 5l punto importante -ui che non si do$re%%e &are a&&idamento su medici da solo, ma in 'io, che il $ero medico. !a persona de$e &are uno s&orzo per ottenere %ene. B. rapianto di organi <uesto permesso di sal$are la $ita di una persona &inch la $ita di un"altra persona non accorciato in modo da prele$are organi da lui. 8. Pericoli inutili 6na persona do$re%%e essere attenti a cure mediche e medicine in modo da non cadere in rischi inutili come un inter$ento di chirurgia plastica pericolosa che pu, a$ere gra$i e&&etti sulla salute di una persona. Se l"inter$ento chirurgico o trattamento pericolose in corso per cercare di sal$are la $ita della persona, allora consentito. H. !e )inalit# dei trattamenti medici !o scopo principale -uello di aumentare la durata della $ita di una persona e per pre$enire la so&&erenza, per aumentare la &ertilit#, ma non aumentare il piacere di una persona. 7 "$ietato pro$ocare l"a%orto senza ragione medica di sal$are la $ita della donna incinta. (Poich? non certo che un No consentito di eseguire un a%orto, anche in una situazione del genere, si do$re%%e cercare di tro$are un medico e%reo di &arlo.) 6n medico non consentito di &ermare la so&&erenza del suo paziente, accorciando la $ita. >. 7sperimenti medici

Se -uesti esperimenti mettono in pericolo la $ita del paziente, ma c" una possi%ilit# che pu, sal$are la sua $ita, permesso. utta$ia, $i la necessit# per l"appro$azione del paziente. Non su&&iciente chiedere il permesso della &amiglia. 7 "inoltre pu, essere consentito se l"esperimento potre%%e aiutare un malato terminale che altrimenti morir#. 6n ra%%ino che un esperto in legge e%raica do$re%%e essere consultato prima di &are una cosa del genere. Se l"esperimento non pu, mettere in pericolo il paziente, $ale la pena di rice$ere l"appro$azione del paziente, perch? ci potre%%ero essere alcuni e&&etti collaterali, o lo potre%%e mettere in pericolo in seguito. Patriottismo in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) 6na persona do$re%%e essere &edele al suo paese e leader. 6na persona non de$e solo pregare per il %enessere del suo paese, ma per tutto il mondo e l"umanit#. 7 "&atto di$ieto di eludere il pagamento delle imposte e delle dogane. !"e$asione &iscale non de$e essere con&usa con l"e$asione &iscale. !"e$asione &iscale criminale. utta$ia, si permesso di e$itare di pagare le tasse utilizzando tutte le possi%ili detrazioni, ammortamenti e tras&erimenti di propriet# agli eredi prima della morte per e$itare la tassazione. 7 "legale e do$re%%e essere perseguito. Loti, giuramenti e promesse in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) 6n impegno un impegno delicato positi$o/ "Se posso, lo &ar,." 7 "una -uestione di coscienza e la capacit# di adempiere. Pro%a%ilmente opportuno che do$re%%e essere soddis&atta. 5l $oto un impegno preso a -ualcun altro. 'e$e essere soddis&atta a causa dell"o%%ligo di rispettare le leggi delle relazioni interpersonali. 6n giuramento un impegno incondizionato. <uando intrapresa in nome di 'io de$e essere onorato a causa del proprio do$ere di rispettare 1d. C%ramo &ece 7liezer mettere la mano sotto la coscia e giurare un giuramento (1enesi BH/B*8). 6na persona de$e conser$are tutti i $oti e giuramenti che ha &atto, soprattutto se egli ha promesso di &are l"elemosina ai %isognosi o un sacri&icio a 'o. 5m%arazzante in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) 6na persona non permesso di insultare o &erire la reputazione di un"altra persona in pu%%lico. 7 "meglio che essere gettato nel &uoco ardente piuttosto che mettere in im%arazzo -ualcuno. 6n esempio amar che ha e$itato s$ergognare pu%%licamente 1iuda, anche se lei era stato condannato a essere %ruciato. amar era un %am%ino di No +olpire un"altra persona in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) ` $ietato colpire un"altra persona o di &erire lui. 5 genitori o gli insegnanti sono autorizzati a colpire i loro &igli a disciplina di loro e in auto*protezione. Si sono anche permesso di com%attere se si attaccati. Propriet#, %eni e possedimenti degli altri in 1iurisprudenza No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) 7 "$ietato causare danni a cose. Se una persona $iene dato un tale possesso a garanzia o per

-ualsiasi altro moti$o, anche se inutile, de$e essere restituito al suo legittimo proprietario. Non puoi tenerlo. 6na persona non inoltre consentito di im%rogliare sulle tasse. ornando oggetti smarriti in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) <uando un paese ha leggi relati$e alla restituzione di oggetti smarriti, -uindi tali %eni de$ono essere consegnati al legittimo proprietario. 'i$ieto di %arare negli a&&ari e pesi in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) 6na persona non solo $ietato di &arlo, ma de$e &are ogni s&orzo per proteggere la sua credi%ilit# attra$erso la realizzazione di sue operazioni di %usiness nel modo pi onesto e onore$ole possi%ile +orruzione in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) 7 "$ietato dare o accettare tangenti. C $olte uno pu, tro$arsi in circostanze che lo inducono a pagare una tangente, ma -uesto sare%%e in un luogo do$e non c" giustizia, come ad esempio nei %riganti o simili, in modo da sal$are se stessi. !a carit# nella legge No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) +i sono otto gradi di carit#, uno pi alto dell"altro/ ;. 5l grado pi alto -uello di aiutare un uomo che in pericolo di perdere la sua indipendenza &inanziaria, o&&rendogli un regalo o un prestito, entrando in partnership con lui, o &ornendo la$oro per lui, in modo che possa rimanere autosu&&iciente. B. 5l grado successi$o pi alta in cui colui che dona e colui che rice$e non sono a conoscenza dell"identit# di ogni altro. 8. 5l terzo, grado in&eriore, -uando il donatore sa chi il destinatario, ma il destinatario non sa chi il donatore. H. 5l -uarto, il grado ancora in&eriore do$e il destinatario sappia chi il donatore, ma il donatore non sa chi il destinatario. >. 5l -uinto grado do$e il donatore mette l"elemosina nelle mani dei po$eri senza essere chiesto. G. 5l sesto grado do$e mette i soldi nelle mani dei po$eri dopo essere stato chiesto. M. 5l settimo grado do$e d# meno di -uanto do$re%%e, ma lo &a allegramente. 9. !"otta$o grado do$e d# risentito. 'i$ieto di kila2im e (nei Noach 5l 1hemar# (Sanhedrin >G%) cita una contro$ersia su -uesta -uestione. Secondo i saggi, il di$ieto di kila2im non si applica a (nei Noach, considerando che, secondo il ra%%ino 7lazar, (nei Noach sono

inclusi in alcuni dei di$ieti kila2im ma non altri. 5n particolare, &atto di$ieto di accoppiamento di$erse specie animali e da innesto di una specie di al%ero da &rutto su un altro, ma possono piantare specie di$erse insieme o in una $igna, o indossare shatnez. Perch? essi sono inclusi in un di$ieto, ma non l"altroJ 'escri$endo la realizzazione di impianti, la orah dice/ "7 'io disse/ "!a terra spuntano germogli, er%e che producono seme, al%eri che producono &rutti commesti%ili della propria specie. 7 la terra produsse $egetazione, er%e che producono seme della sua stessa specie e al%eri che portano il seme/ &rutto della loro stessa specie. "((reishis ;/;;*;B). !eggendo attentamente il Pasuk, $ediamo che Hashem ha ordinato solo gli al%eri, e non le piante er%acee, di "produrre &rutto della propria specie." Cnche se l"er%a ha &atto alla &ine produrre "seme della sua stessa specie," -uesto non stato perch? stato comandato. 5l 1hemar# deri$a da altre &onti che, proprio come la terra &u comandato di tenere distinte le specie ar%oree, cosI anche, Cdom HaRishon e tutti i suoi discendenti &u comandato di tenere -ueste specie distinte. :a dal momento che il mondo non mai stato er%aceo comandato di mantenere le sue specie distinta, Cdom non era comandata riguardo -uesto halacha. Pertanto, anche se gli e%rei non possono piantare insieme, (nei Noach pu, (Derushalmi 0ila2im ;/M, citato dal 1ra a Doreh 'eah BA>/B). Ram%am (Hilchos :elachim ;=/=G) regole come il ra%%ino 7lazar che un non*7%reo non pu, innestare una specie di al%ero su un altro, mentre il Rit$a (0iddushin 8Aa s$ Cmar Ra%%i Dochanan) e il Shach (Doreh 'eahBAM/ 8) sono indulgenti . Cnche se di solito seguono il parere del Ram%am, alcuni Poskim suggeriscono che potremmo essere in grado di go$ernare indulgenza se solo un di$ieto ra%%inico coin$olto, come ad esempio do$e l"al%ero innestato esiste gi# e non si tratta di irrigazione o la potatura di esso (+hazon 5sh, 0ila2im ;/ ;). +omandamenti riguardo all"adempimento 1d in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) ;. 6NC P7RS.NC de$e onorare 1' 7 5! S6. orah, compresi i saggi, maestri della orah, persona anziana, li%ri sacri, luoghi sacri come case di preghiera e di cimiteri do$e sono sepolti (tzadikim). Se una persona &a un $oto in nome di 'io, egli de$e compiere il suo giuramento. Se lui non &a il $oto in nome, ma si impegna a &are -ualcosa per -ualcun altro di 'o, de$e adempiere. Sem%ra che se a$esse &atto il giuramento a se stesso o riguardanti solo se stesso ma anche opportuno che egli adempiere il suo $oto. 5n tal modo, egli onora se stesso. 6na persona che &a un $oto a se stesso in nome di 'o onorare 'io adempiendo essa. Se una persona &a una promessa a un uomo che collega, egli de$e compiere, dato che nella categoria delle leggi ci$ili che incom%ono sulla Noachidi. Non compiendo le promesse, promesse, giuramenti e alleanze, uno disonora 1d, orah e se stesso. B. Prima di eseguire -ualsiasi la$oro, o -ualsiasi altra cosa, adatto per una persona a dire che lo &ar# -uesta cosa con l"aiuto di 'io, in modo che egli si ricorder# che tutti i suoi successi sono deri$ati e $erremo a lui soltanto attra$erso 1d. 8. C No, per soddis&are i sette comandamenti, do$re%%e s&orzarsi di imparare attentamente e seriamente tutti i suoi o%%lighi in materia di tutti i sette comandamenti dei &igli di No. Se c" un pro%lema, o se la persona non sa esattamente come soddis&are un determinato o%%ligo come No, do$re%%e ri$olgersi a un"autorit# e%raica orah, che a conoscenza della -uestione trattata di prendere una decisione sulla -uestione o domanda. .gni 7%reo appreso pu, insegnare non e%rei solo se egli stesso un 7%reo osser$ante la orah. 7gli de$e credere che 'io diede a :os la legge scritta e anche la legge orale. 7gli de$e rispettare lo Sha%%at e 0asherut e l"altro mitz$ot.

Sa%ato nella Noachide legge Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) C No non do$re%%e osser$are lo Sha%%at nella maniera che un 7%reo &a. N? do$re%%e &are un punto di astensione dal la$oro &isico sul Sha%%at. C No non do$re%%e dare occasione di un 7%reo per rompere il Sha%%at. +i sono -uelli che dicono che ogni 1er osha$ (un non*7%reo che $i$e in 7retz Disrael nel tempo del empio e%raico, che ha &ormalmente accettato l"o%%ligo di osser$are le leggi di No di &ronte a un tri%unale e%raico) de$e sostenere e mantenere il sa%ato (Rashi, 0ritot A, De$amot H=). +" spazio per suggerire che i Noachidi, anche al giorno d"oggi, accettando di soddis&are i sette comandamenti, sono nella stessa categoria come 1er osha$ e do$re%%e, secondo Rashi, essere richiesta o comun-ue permesso di mantenere il Sha%%at. +osI ho (Ra$ Sch]artz) $orrei suggerire che -uesto il modo in cui le Noachidi potuto &esteggiare il settimo giorno, un giorno di astensione dalla sua $ocazione. Clla $igilia del sa%ato (LenerdI sera), potre%%ero a$ere una cena di &amiglia di &esta con ci%o speciale e accendere candele dopo il tramonto in onore del Settimo 1iorno, che stato dato ad Cdamo e No (e per rendere la cele%razione No del Sha%%at distinta da -uella e%raica Sha%%at osser$anza). 'urante il pasto si possono cantare le canzoni di ra&&orzare la loro &ede, tra canzoni che parlano della creazione. 7ssi possono leggere dalla orah. 7ssi non de$ono chiamare -uesto giorno il sa%ato, ma il settimo giorno, come scritto nella 1enesi. Sulla stessa settimo giorno, se si pu, organizzare senza di&&icolt#, do$re%%ero astenersi da andare a la$orare. Se possi%ile, do$re%%ero uscire nei campi o di un parco, in modo da sentirsi $icino al creatore del mondo. Se la congregazione tiene una sessione di preghiera, possono recitare i Salmi collegato al sa%ato e alla creazione (come Salmo ;=H). 5noltre essi do$re%%ero studiare porzioni della orah collegati comandamenti dei &igli di No. Si pu, studiare dalla porzione settimanale della orah in lettura che sa%ato nelle sinagoghe -uei soggetti che riguardano tutta l"umanit# e saltare -uegli argomenti che riguardano speci&icamente gli e%rei. Clla &ine del sa%ato (:otzai Sha%%at), alla &ine del settimo giorno e l"inizio della nuo$a settimana, possono recitare la preghiera per la nuo$a settimana (Ha$dalah), dopo a$er acceso una candela Ha$dalah, per ringraziare 'io per a$er insegnato Cdam come &are il &uoco, che la &onte di tutta l"energia che l"uomo possa &are cam%iamenti in -uesto mondo. <uesta preghiera Ha$dalah, che separa il settimo giorno dall"inizio della settimana, pu, essere recitato come No desideri e pu, andare -ualcosa come -uesto. (eati $oi nostro 'o, Re dell"uni$erso, che distingue tra le tene%re e la luce, tra il giorno e la notte, tra il settimo giorno dal primo giorno della settimana, tra il puro e l"impuro, tra sacro e pro&ano, tra il sacro giorni e giorni regolari, tra 5sraele e il resto delle nazioni, che insieme sono partner in un unico o%ietti$o santo, per rendere il tuo santo nome, in -uesto mondo. C:7N. Rosh Hashanah <ual il primo giorno di ishri un giorno della resa dei conti per il mondo intero. 5l primo giorno di Rosh Hashanah do$re%%e essere un giorno di pentimento e di pensiero interiore pro&onda di ci, che una persona ha &atto durante l"anno passato. C No de$e recitare una preghiera chiedendo che tutte le persone del mondo accetteranno e riconoscere la $erit# riguardante l"unico $ero 1d. C No pu, recitare alcune preghiere dal li%ro di preghiere di Rosh Hashanah. +andele accese in casa !e candele sono di solito illuminati dalla donna della casa in riconoscimento del &atto che Rosh Hashanah si distingue da giorni ordinari. :entre gli e%rei accendere candele prima del %uio, ("nai

Noah candele luce dopo il %uio in riconoscimento del &atto che esiste una distinzione tra 5sraele e le altre nazioni. * Ra%%i Doel Sch]artz e Ra%%i Dechiel Sitzman, .klahoma ("nai No Societ# PR.17 . Rosh Hashanah li%ro di preghiere !a$arsi le mani per il pane !a$are le mani 5l commento di Ra%%i Sch]artz/ !"unico moti$o per chiedere un (en Noah a la$arsi le N le sue mani segno di rispetto per le preghiere e per ricordare che ogni persona do$re%%e a$ere le mani che sono pulite e s%agliato &are $erso i suoi simili. Per -uesti scopi -ualsiasi metodo di la$arsi le mani do$re%%e essere su&&iciente. * Ra%%i Doel Sch]artz, .klahoma ("nai No Societ# PR.17 . Rosh Hashanah li%ro di preghiere 'icendo la %enedizione 7cco una domanda della sezione di lingua spagnola del &orum Sinedrio, dal G marzo +hesh$on, >MG9. 3;4 shalom Ra%ino !a 6nica &orma de hacer Netilat Dadaim es por :edio de la (era@ot -ue +ontiene Csher 0ideshano $emitz$otai$ $etzi$anu ... Puede .N6 (en Noa@ decir/ (aru@ Cta HaShem 7lokeinu :?le@ Ha.lam Cl Netilat DadaimJ +he dice Shalom Ra%%i ` l"unico modo per &arlo attra$erso Netilat Dadaim il (era@ot contenente Csher 0ideshano $emitz$otai$ $etzi$anu ... J Pu, un (en Noah dire/ "(aruch Cta HaShem 7lokeinu :?le@ Ha.lam Cl Netilat DadaimJ" Ho presentato la domanda di Ra%%i Hollander, che ha presentato la domanda di Ra%%i Sch]artz, il capo della (eis 'in per (nei Noah. 'omanda/ Ra%%i Sch]artz ha gi# detto che non necessario per un (nai No di dire una %enedizione prima di la$arsi le mani per il pane. Se un (nai No $uole $olontariamente di dire una %enedizione che %enedizione a$re%%e do$uto dire/ ;. (aruch Cta HaShem 7lokeinu :?le@ Ha.lam Csher 0ideshano %amitz$otai$, $emitz$otai$ $etzi$anu Cl Netilat Dadaim ((eati $oi Hashem, 'o, Re dell"uni$erso, che ci ha santi&icato con i comandamenti, e comandato riguardanti il la$aggio delle mani) B. (aruch Cta HaShem 7lokeinu :?le@ Ha.lam Csher 0ideshta .tam $emitz$otai$ $etzi$ata .tam Cl Netilat Dadaim ((eati $oi Hashem, 'o, Re dell"uni$erso, che li ha santi&icato con i comandamenti, e comand, loro riguardo il la$aggio delle mani) 8. (aruch Cta HaShem 7lokeinu :?le@ Ha.lam Csher :a"a$sher !i !a"asot Cl Netilat Dadaim ((eati $oi Hashem, 'o, Re dell"uni$erso, che ci ha permesso N ci ha permesso riguardante il la$aggio delle mani) H. (aruch Cta HaShem 7lokeinu :?le@ Ha.lam Cl Netilat Dadaim ((eati $oi Hashem, 'o, Re dell"uni$erso, per -uanto riguarda il la$aggio delle mani)

Risposta/ Raccomandazione Ra%%i Sch]artz " a H, "(aruch Cta HaShem 7lokeinu :?le@ Ha.lam Cl Netilat Dadaim" Dom 0ippur a No legge Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) Dom 0ippur un giorno di pentimento. Cnche se non un digiuno di No, il pentimento una necessit# No. Succot in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) ()esta delle +apanne) si a&&erma nel li%ro di Faccaria che, dopo il empio sar# ripristinata, durante la &esta di Sukkoth tutte le nazioni del mondo &aranno un pellegrinaggio a 1erusalemme per prostrarsi da$anti a 'o. Faccaria ;H/;*B; a&&erma/ 7d a$$err# che ogni uno che a sinistra di tutte le nazioni che $erranno contro 1erusalemme, saliranno d"anno in anno per adorare il re, la !*rd degli eserciti, e per cele%rare la &esta delle +apanne. 7 a$$err# che chiun-ue non si presenti di tutte le &amiglie della terra a 1erusalemme per adorare il re, la !*rd di eserciti, su di loro non de$e essere pioggia. 7 se la &amiglia d"7gitto non salire, e non $enire, che non hanno alcuna pioggia, ci de$e essere la peste, che con la -uale la !*rd colpir# le nazioni che non saliranno a mantenere -uesta &esta dei a%ernacoli. <uesta sar# la punizione dell"7gitto, e la punizione di tutte le nazioni che non saliranno a cele%rare la &esta delle +apanne. 5n -uel giorno ci sar# sui sonagli dei ca$alli Santit# 6nto la !*rd, e le pentole in casa del !*rd saranno come i %acini da$anti all"altare. Dea ogni pentola in 1erusalemme e in 1iuda sar# santit# &ino alla !*rd di eserciti e di tutti -uelli che il sacri&icio de$e $enire a prendere di loro e &ar %ollire loro, e in -uel giorno non ci sar# pi un +ananeo nella casa del !*rd dei padroni di casa. Lale la pena per una persona a prendere la sua $acanza in -uesto periodo. 5n -uesto modo, un No pu, utilizzare -uesto tempo li%ero per studiare, ad osser$are la natura e per incontrare i compagni di Noachidi per la preghiera reciproca con l"accento sulla pace nel mondo proprio come 5sraeliti &ecero -uando il empio esiste$a e, come sono stati &atti sacri&ici per il %enessere di tutti le nazioni, a pregare per la $enuta del :essia, che modi&icher# le $ie del mondo. Hanukah a No legge Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) Noachidi sono chiamati a cele%rare la $ittoria del giudaismo sul ellenismo da -uesta $ittoria ha mostrato al mondo la &orza della con$inzione del israelita nell"unico $ero 'io, la $era de$ozione e dedizione nel mantenere la orah e il suo comandamenti. 7 "anche un momento di preghiera speciale per il restauro del a%ernacolo, il tempio e il culto di$ino. Pas-ua a No legge Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) Pas-ua il primo annuncio emancipazione. 7 "consiglia%ile che Noachidi durante -uesta &esta do$re%%e dare importanza speciale sulla li%ert# per tutti gli esseri umani. Cnche se &acciamo tro$are la schia$it nella orah, do%%iamo ricordare che la schia$it citato $i una schia$it umana. Se uno

ha uno schia$o, -uindi essere un maestro misericordioso. Pulire a &ondo ("pulizie di prima$era") la casa prima di -uesta $acanza sar# un ricordo della schia$it degli e%rei in 7gitto. Si porta anche alla mente il %ene&icio che l"esodo dall"7gitto ha portato al mondo, una pulizia dalle catti$e a%itudini del genere umano. Clla $igilia del primo giorno di Pas-ua, si suggerisce che Noachidi possesso di un pasto di &esta con pane azzimo e $ino in onore di li%ert#. Sha$uot in Noachide legge Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) Lacanze commemora il dono della orah. 5n -uesto giorno ci &u una ri$elazione di$ina e la razza umana ac-uisita la orah attra$erso di essa. 7 "un giorno che do$re%%e essere messo da parte per lo studio della orah e dei comandamenti di No. :it$ot in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) ")aremo rispettare e noi ascolteremo_ (Sha%%at 99a). <ui cercheremo di spiegare l"importanza della realizzazione spirituale e il suo e&&etto sulla personalit# della persona. Ledremo anche il moti$o per cui non su&&iciente a sentire -uesto appagamento spirituale nel cuore, ma che de$e essere accompagnata da azioni concrete. utto -uesto stato spiegato nella orah ed stato inteso come -ualcosa di molto semplice da molti intellettuali del mondo come Soren 0irkgegard (5n "6n 7%reo, chi lui, -uello che J" C pagina BB) che ha detto/ "6na con$inzione che &a non portare nella sua scia un compimento e un cam%iamento, un &also. 5l pi grande credente, che s$olge la sua &ede con grande entusiasmo, ma non mostra alcun segno di un completo cam%iamento nella sua $ita, dimostra, che la sua con$inzione semplicemente parte solo la propria immaginazione. !"in&luenza e il riconoscimento di una credenza in un essere umano dipende dal modo in cui egli s$olge la sua $ita giorno per giorno e riesce a controllare e sopprimere i suoi desideri, smette di &are il male e le azioni che si prende per portare -uesto &uori ". 5 &iloso&i greci, che non crede$a in una religione pratica, ma crede$a che la per&ezione umana deri$a dal riconoscere e studiare la $erit#, crede$ano lo stesso, che una persona de$e s$olgere e compiere azioni che gli insegner# la per&ezione spirituale/ Nel suo 0uzari , Ra%%i Dehudah Ha!e$i cosI ha scritto (articolo C, parte C), "-uestione della $erit# sulle cose che $olete sapere, in modo che il tuo cer$ello si comporter# e non essere soddis&atta. Parlate con il punto e in modo $eritiero. <uesto $i aiuter# a cercare e riconoscere la $erit#. Poi si chiedono meno, essere pi umili e accumulare %uoni tratti del carattere. " 5 &iloso&i non hanno riconosciuto 'io o la necessit# di agire di conseguenza per i Suoi comandamenti. <uesto il moti$o per cui si crede$a che gli esseri umani possono agire in -ualsiasi modo adatto che li porter# alla realizzazione dei loro o%ietti$i. Proprio lo stesso, -uesti intellettuali capito che non era su&&iciente per una persona di ac-uisire l"istruzione e la conoscenza, ma che ha anche %isogno di e&&ettuare e di agire in modo che il suo pensiero interno potre%%e tras&ormarsi in realt#. +he esattamente ci, che la orah ci dice di &are, e ci porter# di$ersi esempi -ui. C) 5 precetti (mitz$ot) collegato preghiere/ -uesti precetti collegati preghiere sono &atte attra$erso il cuore, come si a&&erma nel a"anit B ", e di la$orare per lui con tutto il cuore * che cosa il ser$izio del cuore * la preghiera. "5n ogni caso, non su&&iciente a pregare con il cuore. Se una persona ha alcuni pensieri che nascono dal cuore, ma non pronunciarle con le la%%ra, poi lui non ha adempiuto il comandamento, come si a&&erma nel (erachot B=, "5 pensieri non sono le stesse di un enunciato."

() 5l pentimento/ 5 precetti collegati al pentimento sono anche collegato al cuore/ tutta$ia, "6na persona pente de$e con&essare con le la%%ra e dire le cose che ha deciso di &arlo attra$erso il suo cuore" (Ram%am, pentimento, capitolo B). +) 5l possesso/ -uando la propriet# $iene tras&erita, la parte pi importante in -uesta operazione che il cuore del proprietario originale d"accordo con l"azione. :a tutto -uesto non legale &ino a -uando $iene e&&ettuata una sorta di azione di trans&ert, come -uella di un atto o documento legale &irmato o cam%ia di mano o il tras&erimento di propriet# &atto secondo la religione e%raica (Halacha). (<uesto include un"azione che $iene accettato come un tras&erimento $alido di propriet# da parte della societ# in cui l"operazione in corso.) ') 5l matrimonio/ Non su&&iciente per entram%e le parti ad accettare di sposarsi e di $i$ere come una &amiglia, ma una azione legale de$e essere e&&ettuata anche per -uesto accordo sia &ormale. 'a tutti -uesti esempi a%%iamo imparato che non su&&iciente per il cuore di dir$i di &are -ualcosa. Li una necessit# di una sorta di atto da compiere la $olont# del cuore. Per -uesto moti$o la realizzazione spirituale di una persona non raggiunto se essa $iene e&&ettuata tramite azione. !a con$inzione e la $oglia di essere $icino a 'o e le azioni ad esso connesse de$ono essere secondo i precetti (mitz$ot) che 'o sta%ilito nella orah. Li , a $olte, un processo opposto -uando le azioni esterne (non collegata o controllata dalla persona) in&luenzano il pensiero interno di una persona come $iene spiegato nel Se&er Ha"+hinuch a ;G, che spiega perch? la orah ha tanti precetti pratici/ " Sapere che una persona go$ernata dalle sue azioni. 5l suo cuore e tutti i suoi pensieri sono in&luenzati dalle azioni che si occupa di essere essi %uoni o catti$i. Cnche un uomo mal$agio i cui pensieri sono concentrati sul &are il male per tutto il giorno, se do$esse iniziare a studiare la orah e mitz$ot, anche se lui non lo &a per amore di 'io, egli a$r# inizio agendo in modo pi positi$o. <uesto perch? il cuore $a dopo le gesta. !o stesso $ale, riguardante un uomo giusto, che $i$e secondo la orah e mitz$ot, ma &a una $ita da transazioni du%%ie, o se, per esempio, costretto dal re o dominatore di a&&rontare in tali -uestioni du%%ie, che alla &ine sar# tras&ormato da un uomo retto a un maligno. " 5n :esilat Desharim (capitolo M), scritto, "Clacrit2 causata dall"entusiasmo interna di una persona. :a anche se una persona non ha -uesta passione interno, do$re%%e s$olgere e &are le cose in un ritmo accelerato, -uesto porter# a un entusiasmo interna. 'al momento che le azioni esterne pro$oca -uelli interni. " 5l Ram%am, nel suo commento a C$ot, ha scritto/ "Se una persona $uole dare una certa somma in %ene&icenza, $ale la pena di di$idere -uesta carit# in di$erse porzioni e dare $ia a di$ersi inter$alli e non in una sola $olta. +osI &acendo, si ha un maggiore e&&etto su una persona, che se a$re%%e dato la somma in %ene&icenza tutto in una $olta. <uesto, nonostante il &atto che per &arlo, egli de$e in$estire pi tempo e &atica ". !e azioni di una persona do$re%%e essere &atto al &ine di adempiere ed eseguire i comandamenti del +reatore, dato che -ueste sono le cose che ele$ano una persona. +ome il :aharal da Praga ha scritto nel i&eret Disrael (capitolo H), "5 comandamenti della orah pu, essere paragonato ad una corda con cui una persona tratto da un &oro o un pozzo. !a persona tratto dai li$elli pi %assi ai pi alti li$elli del mondo. Pi lo &a, pi si toglie il materialismo da se stesso, che poi gli permette di sedere accanto al Signore degli eserciti. " 5l signi&icato della parola :itz$ot in e%raico deri$a dalla radice unire e legare. 5l che signi&ica che ogni mitz$ah unisce e lega la persona al +reatore del mondo ($edi an2a). 5n anna d"%ei 7li2ahu (+apitolo A), scritto/ "5o attesto da$anti al cielo e la terra, 5sraele e le nazioni, l"uomo e la donna,

tra un ser$o e ser$a, lo Spirito Santo si posa su di una persona secondo le sue azioni." !"adempimento dei comandamenti della orah, costruisce il carattere di una persona e lo ele$a a un li$ello di per&ezione, come scritto nel 'euteronomio =H/;H, "7 il Signore mi ha comandato in -uel momento di insegnar$i leggi e norme, che la"asot"chem * si potre%%e &are di loro ... "35l la"asot"chem e%raico signi&ica anche" )arai (cio %uild) $oi stessi ".4 <uesta parola la"asotchem ci insegna -ui che gli statuti e le ordinanze, le mitz$ot, costruire la persona e che non signi&ica semplicemente che una persona de$e portarle a$anti. ` per -uesto che scritto in -uesto modo speciale. 6na persona de$e essere istruito sul modo in cui do$re%%e costruire la sua $ita, a partire dalla prima in&anzia. !a lettura di li%ri +hiun-ue si occupano di cura dei %am%ini possono tro$are molti esempi l#. :a anche come un adulto, una persona de$e prendere una presa su di lui, se $uole "scoprire se stesso" e tro$are un $ero senso alla sua $ita. !e leggi di No sono logiche. :olte persone intelligenti a$ranno anche d"accordo che $i la necessit# per loro, ma -uesto non su&&iciente. 'o%%iamo ricordare che do%%iamo s$olgere -ueste ordinanze e statuti, perch? ci stato ordinato di &arlo dal +reatore. Sono stati dati ad Cdamo e No, poi di nuo$o dato sul monte Sinai. Parte della orah stata data sul monte Sinai per i &igli d"5sraele come una nazione santa di Sacerdoti (7sodo ;A/=B). !a parte rimanente destinato per tutta la razza umana. 5l Ram%am ha scritto nel :elachim*0ings (9,;;), .gni persona che si impegna a portare a termine i sette :itz$ot dei &igli di No, e lo &a in un modo attento, un gentile giusto, e ha parte nel mondo a $enire, il che signi&ica che egli porta -uesto perch? 'io gli ha ordinato di &arlo nella orah, per mezzo di :os. :a se -uesti sette mitz$ot sono e&&ettuate solo perch? si sente una necessit# di &arlo, allora non un 1er osha$ (1entile residente in 5sraele), n? un gentile giusto o uno dei suoi saggi. 5l :itz$ot sono state tramandate a noi nella &orma di un ordine, ma lo stesso siamo chiamati ad accettarli $olentieri. 6na persona de$e accettare la :itz$ot con amore. Nonostante le di&&icolt# nel compimento, do$r# realizzarle. <uesto ha anche un $alore educati$o. +omandamenti tra 6omo e 1d Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) !a %ase di tutti i comandamenti la con$inzione che 'io che il creatore di tutte le cose, e in grado di &are tutto, ci ha comandato di soddis&arle. C%acuc ha sintetizzato a&&ermando che una persona giusto $i$r# mediante la sua &ede. Sempre nel capitolo =A/B8 di 1eremia si legge/ ":a lasciate che chi glorie, la gloria in -uesto, che ha intelligenza e conosce me, che io sono la !*rd che esercita amore$ole gentilezza, il giudizio e la giustizia nel mondo/ per sono -ueste le cose che desidero, dice il !*rd. " 5l 1aon, il ra%%ino Shmuel (en Ha&ni, ha dichiarato che il comandamento importante per la gente di altre nazioni la con$inzione che la !*rd nostro 'io il +reatore e direttore del mondo, che 7gli atti$amente coin$olto nella $ita di ogni persona e che 7gli 6no. !a scrittura Ram%am di Ra$ Hasdai dichiarato/ "+itando i nostri saggi, le persone giuste di altre nazioni hanno un posto nel mondo a $enire, se hanno ac-uisito ci, che do$re%%ero conoscere il +reatore." Nella categoria della &ede nell"unico $ero 'io, i sette comandamenti ai &igli di No includono le proi%izioni contro adorare altri dei e contro la %las&emia (che comprende pro&essando l"ateismo). +i sono, naturalmente, molti comandamenti collegata con la &ede nell"unico $ero 'io. 7ssi includono/

Cmare 1d Pregare per lui Ringraziando per la Sua generosit# )idarsi di !ui .norare !ui Santi&icare il suo santo nome Lietare la pro&anazione del suo santo nome Cllontanandosi da coloro che non credono in !ui, come gli atei, in&edeli e persone empie C$ere un rapporto diretto con !ui, non attra$erso alcun intermediario. <uesto il moti$o per cui $ietato pregare tra gli altri, a -ualsiasi angeli o per i morti o per -ualsiasi persona passato, presente o &uturoK (C) !o$ing 1d/ Nella misura in cui gli israeliti &u comandato non solo ad amare 'io, ma che essi do$re%%ero anche insegnare a tutti gli uomini ad amare 'io, $ediamo che tutte le persone do$re%%ero amarlo. 6no dei primi a &arlo &u C%ramo il patriarca (Si&ri Letchanan), e nel Se&er :itz$ot si dice, "<uesta mitz$ah 3amore$ole 1d4 comprende che do$remmo chiamare ogni uomo a credere in !ui e di adorare solo !ui ... Ledere per essa che si &anno !ui amata per i tuoi simili proprio come &ece C%ramo tuo padre ". (() Pregare per 1d/ Noah stato punito per non pregare in modo che gli altri uomini potessero essere sal$ati dal dilu$io. Secondo i saggi (Fohar !e$itico P;>()., <uesta la ragione per cui il dilu$io chiamato dopo No. utta$ia, la distruzione di Sodoma un altro caso. <uesto e$ento non il nome di C%ramo perch? egli ha pregato per sal$are il popolo di Sodoma prima che &osse distrutta. 6n tipo di preghiera una richiesta da parte di un essere umano a 'o. Li anche una preghiera di ringraziamento che un o%%ligo importante da una persona per tutte le cose di cui grato -uali/ sua atti$it# che gli d# da $i$ere, la salute, la &amiglia, ecc e soprattutto se -ualcosa di %uono si $eri&icato a lui personalmente . <uesto ci porta al ringraziamento. (+) Ringraziando 'io per la sua generosit#/ Cnche in -uesto caso l"esempio migliore da C%ramo. Nel 1hemar# Sota/ ;=, C%ramo a (eershe$a a$re%%e in$itato la gente a mangiare e %ere con lui. Clla &ine del pasto si sare%%e chiedere loro che do$re%%ero %enedire e ringraziare 'io per la sua generosit#. (') +on&idando in 'io/ 1iuseppe stato punito con due anni di essere aggiunti alla sua permanenza in carcere perch? ha chiesto aiuto per ottenere un rilascio dalla prigione il capo del $ino del )araone in$ece di mettere la sua piena &iducia in 'io (1enesi Ra%%ah BA/8). (7) .norare 1d/ Per onorare il padre e la propria madre una soglia per onorare il celeste Padre +reatore che ci gener,. Si do$re%%e onorare e dare credito a tutti gli insegnanti orah sapienti e saggi, specialmente -uelli che ti insegnano la orah. +olui che non rispetta pienamente la sua orah insegnanti disonora 1d. 6na persona de$e essere molto attenti nel compiere -uesto comandamento. Per dare onore a 'io, de$e dare onore alla orah e ai suoi saggi maestri. .norare 'io si estende anche a onorare tutte le creazioni di 1*ds, perch? sono sue creazioni. 5n particolare si do$re%%e onorare gli anziani, perch? -ueste persone hanno pi pro%a%ilit# testimoniato nella loro $ita molti casi di inter$ento di 'o. Cttra$erso la mia dando onore a loro sto onorando -ualcuno che riconosce la grandezza del +reatore. !"importanza del rispetto giuramenti e promesse &atte in nome di 'io pu, essere compresa nel -uadro di dare onore a 'o. ()) di essere disposti a &are ogni s&orzo per la santi&icazione del suo santo nome/ +i sono opinioni che in alcune situazioni, un non*israelita anche chiamato a morire come martire per proteggere l"onore di 'o (cio non per adorare altri dei). utti concordano sul &atto che egli de$e essere disposto a morire piuttosto che commettere un omicidio. !a persona de$e sapere che tutto ci, che si

$eri&ica secondo la $olont# di 'io e di accettare senza lamentarsi contro di lui. <uesto comandamento parte di -uello precedente. (1) 'i$ieto di pro&anare il nome di 'io/ -uesto stato uno dei moti$i che la gente di Sodoma &urono puniti. C tale riguardo una persona temendo 1d de$e prestare particolare attenzione nel modo in cui -uesti conduce stesso. Se lui non si comporta correttamente, altri punteranno a lui e dire. "1uarda come non etico (o comun-ue male) -uella persona agisce e lui un credente in 'io". +i, costituisce una pro&anazione del suo nome in modo indiretto. (H) di non essere in comunione con miscredenti ed empia Persone/ Relazioni con i non credenti sono solo a scopo gi# accennato prima. 7 "do$ere di tutti &are in modo che tutti gli esseri umani credono nell"unico $ero 'io e &are la Sua $olont#. 'i conseguenza, una persona de$e essere estremamente attenti che non porta a un"altra persona di peccare con la sua associazione con gli empi. Salmi ;/; dice. "(eato l"uomo che non si camminato N seguito dopo il consiglio di uomini mal$agi, che non si &ermato N indugiato sul sentiero degli uomini immorali, e che non si seduto 3o la sua dimora permanente4 con %e&&ardi." <uesto particolarmente $ero -uando partecipano a &unzioni religiose in cui il rituale o sermoni, canti o preghiere stanno $iolando la orah. Passeggiando nel Halacha !a &ede 7munah, ci, che si crede, mentre Halacha signi&ica come si cammina o comportate in pratica di -uello che credi. Noi &acciamo le cose che &acciamo perch? siamo -uello che siamo. 6n uomo si pratica ci, che crede. Se egli pro&essa di credere nella giustizia, ma pratiche di ingiustizia, un pratico, praticando ateo. "No era un uomo giusto nella sua generazione." "No cammin, con 'io". "No tro$, grazia agli occhi di 'io" (1enesi =>/=9, =G/=A) !e leggi della &ede Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) (;) Si tratta di un comandamento (mitz$ah) per un essere umano di credere che ci sia un creatore dell"uni$erso, che 7gli eterno, la prima e ultima di tutto. 7gli 6no, e non c" unit# paragona%ile al suo o 1d &uori lui. !a sua unit# non pu, essere moltiplicato o di$iso. !ui esclusi$o nella sua unit#, e non c" nessun altro come lui nell"uni$erso. Non $i altro o altre &onti che hanno la sua potenza o la sua capacit#. utte le &onti di energia e di energia dell"uni$erso nascono e $engono da lui. (B) Si tratta di un comandamento per un essere umano per studiare il suo credo, e di osser$are la creazione di $edere e riconoscere la sua grandezza. 7 "scritto in 5saia capitolo H=, "Clza gli occhi e $edere chi ha creato -ueste". Cllo stesso modo si do$re%%e studiare la storia di osser$are ci, che accaduto in passato e presente/ anche comandato di osser$are ci, che accaduto nella storia per $edere come 1d stato responsa%ile e colui che go$erna tutti gli e$enti. "Ricorda i giorni antichi, considera gli anni delle molte generazioni. +hiedi tuo padre, ed egli ti mostrer# i tuoi $ecchi, ed essi te lo diranno. <uando l"Cltissimo diede alle nazioni la loro eredit#, -uando separ, i &igli di Cdamo, egli &iss, i con&ini dei popoli secondo il numero dei &igli d"5sraele. Per la parte della !*R' il suo popolo, 1iaco%%e la sorte della sua eredit# "('euteronomio 8B/M*A). "Ricordate le cose passate di molto, perch? io sono 'io, e non c" nessun altro, io sono 'io e non c" nessuno come me, dichiarando la &ine sin dal principio, e dai tempi antichi le cose non ancora a$$enute, dicendo/ 5l mio piano sussister#, e &ar, tutto il mio piacere "(5saia HG/;=*;;). 5sraele stato creato da 'io per rice$ere la orah e dare i pro&eti di un mondo pagano che a$e$a molte migliaia di dei. +arattere pro&etico unico di 5sraele di$erso e separa 5sraele da tutte le altre nazioni. 5sraele l"unica nazione sulla terra la cui storia intera stata scritta prima che accadesse. !a missione e%rei "contro un mondo politeista ha a$uto un impatto incredi%ile contro il politeismo. Cnche gli atei dicono/ "Non

c" 'io". Non dicono, "Non ci sono di." (8) ` opportuno di dire ad alta $oce ci, che si crede, al &ine di ra&&orzare la con$inzione nel tuo cuore. Per esempio/ +" un 'io e il suo nome 6no. (Faccaria ;H/=A). Non ci pu, essere alcun compromesso sulla pronunciando ad alta $oce -uesta con$inzione. 5l concetto di orah di 'o non gli permettono di a$ere una doppia personalit#. Lale la pena di dire di$ersi concetti di %ase della &ede $erso l"unico $ero 'io &orte e chiaro, come ad esempio l"a&&ermazione (Shema Disrael) "Cscolta, 5sraele ..." <ui ci sono altre &rasi che $ale la pena di ripetere, ad inter$alli regolari, in -uanto sono tra i %asi della credenza/ +redo che con una &ede completa che il +reatore, %enedetto il Suo Nome, 7gli solo, ha creato e &atto tutte le cose create. 7gli solo ha &atto, sta &acendo e continuer# a &are tutte le cose. 7gli 6no, e non c" nessun altro come lui, in alcun modo o maniera. !ui solo la nostra !*rd nel passato, presente e &uturo. 7gli non ha corpo. Nessuno pu, essere come !ui, e nessuna immaginazione pu, dettaglio o descri$erlo. Nessuna immagine pu, rappresentare !ui, nessuna immagine pu, ritrarre lui. Nessun materiale pu, contenere la sua essenza. Nessun legno, nessuna pietra, nessuna pianta, nessun stelle n? costellazione pu, essere paragonato a lui. 1d il primo e l"ultimo. 'i nessun uomo pu, -uesto essere detto. C 'o e 'o solo do%%iamo pregare (nel senso che non ser$e a niente di alcun mediatore do$re%%e essere &atto in una preghiera tra uomo e 'o). 'io conosce tutti i pensieri e le azioni di una persona. 7gli paga %uoni stipendi a coloro che $i &anno del %ene, mentre punire coloro che &anno il male. !a compensazione pi signi&icati$o sar# nel prossimo mondo (dopo la morte). +i sar# anche la compensazione in tutto il mondo con la $enuta del :essia. 'opo di che, ci sar# una risurrezione dei morti. 'io ha dato la orah al popolo e%raico in modo che essi portano merito di tutta l"umanit#. <uesta orah non mai cam%iato e non sar# mai cam%iato. Parte di -uesta orah stata data a tutto il genere umano. 6n"altra parte della orah stata data soltanto agli 5sraeliti. (.gni essere umano pu, iscri$ersi e &ar parte del giudaismo di con$ersione, ma una persona non o%%ligata a &arlo.) Se una persona soddis&a i comandamenti di un &iglio o una &iglia di No, allora -uella persona a$r# una parte nel mondo di $enire. 5l di$ieto di &are -ualsiasi cosa che contraddice la &ede in un solo 'io Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) (;) 7 "$ietato di adorare nessun altro dio, in -ualsiasi &orma o la materia a tutti. Se una persona costretta a &arlo, egli de$e cercare il pi possi%ile di non e&&ettuare tale richiesta. Se lui minacciata dalla morte, ci sono -uelli che credono che egli sia disposto a morire come un martire se lo &a mentre $eni$a assistito da dieci e%rei o dieci persone di altre nazioni che adorano solo l"6no $ero 1d. 6na persona non permesso di dare onore ad altri di, per a%%racciare o %aciare loro, a giurare per loro, di pregare e non li ser$irai. Non permesso di produrre un idolo in modo che altri possano adorarlo. 7gli non nemmeno permesso di produrre per scopi artistici. Non consentito di partecipare a -ualsiasi riti connessi con il culto di altri di, anche se -uesta persona passi$o e non si assume alcuna partecipazione atti$a in esso. utto -uesto cosI che egli non essere &rainteso e pro$ocare gli altri a peccare a causa della sua azione. 7 "do$ere di una persona a degradare e guardo con disprezzo tutti gli altri dei o -ualsiasi &orma di idolatria.

(B) Per negare l"esistenza di 'io peggio di adorare altri dei. Clcuni sostengono che -uesto compreso nel di$ieto di adorare altri dei. Cltri sostengono che considerato %las&emo poich? non c" peggior insulto per l"unico $ero 'io che negare la sua esistenza. (8) ` opportuno astenersi dal seguente perch? anche loro sono considerati legati al culto di altri dei/ Negoziazione di tratti magici, come la pre$isione con l"ausilio di una s&era di cristallo, o ipnotizzare se stessi in modo da poter pre$edere il &uturo o si occupano di magia nera o cercare di predire il &uturo attra$erso altri mezzi come oroscopi o cose del genereE +redere in superstizioni, come la s&ortuna a causa di un gatto nero o di &ortuna o s&ortuna collegato a determinati numeriE Raccolta di animali per la magia, come li ipnotizzaE Negoziazione di spiritismoE +ercando di comunicare con i morti. Spiegazioni e )iloso&ia in 'iritto No Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) Secondo la letteratura ra%%inica, 'io non $uole che la gente a -uestioni -uestione connessa con -uella che esiste$a prima della creazione. +ome creature nella creazione, possiamo comprendere solo 1d in e attra$erso la creazione come +reatore. "<uando io considero i cieli, opera delle tue dita, la luna e le stelle che tu hai ordinatoE 3penso/4 +he cosa l"uomo perch? te ne ricordi" (Salmo =9/=8). Solo la orah esiste$a prima della creazione. 'a$id ha dichiarato nel Salmo ;;A/ "!a tua parola, o 'io da sempre e per sempre." "+on la parola di Hashem &urono &atti i cieli, e tutte le schiere celesti 3eran4 con il so&&io della sua %occa" (Salmo 88/G) . !"ingegneria genetica un argomento delicato. +" spazio per postulare che impegnarsi in alcuni tipi di ingegneria genetica costituisce una $iolazione del di$ieto di incrocio. 'al momento che il di$ieto di incroci non comprende i%ridi riproduttori di piante e animali e di alle$amento per s$iluppare un i%rido all"interno di una specie di come genere lo stesso si pu, dire per -uanto riguarda alcuni tipi di ingegneria genetica. Cnche se consentito, coloro che si occupano in -uesto campo %isogna stare attenti che attra$erso -uesto la$oro che non si sentono in grado di di$orziare se stessi da 'io e la Sua creazione, che gli scienziati non si sentono che sono in grado di creare in modo indipendente da 'io, come Cdamo nel suo primo peccato. 'i$ieto di in&luenzare altri a Sin Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) +" un di$ieto di causare un"altra persona a commettere un errore o di commettere il peccato come )araone accusato C%ramo (1enesi B=/=A) e la stessa materia C$imelech che ha accusato 5sacco (1enesi BG/;=). 5n accordo con -uesto, la gente do$re%%e comportarsi con modestia per non portare gli altri a peccare. 5n particolare, le donne do$re%%ero applicare -uesto per il loro modo di $estire e nel comportamento. 1razia, misericordia, di carit#, la gentilezza e %ene$olenza Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah)

C No chiamato a dare in %ene&icenza e alle persone %isognose. Secondo Ra$ Saadiah 1aon, lode$ole per una persona a dare la decima, il che signi&ica che ha messo da parte &ino a un decimo di tutti i suoi guadagni per -uesto scopo. utta$ia, una persona non de$e pri$arsi delle proprie necessit# di %ase, al &ine di dare agli altri. Secondo 7zechiele, una delle ragioni per la punizione di Sodoma era che la po$era gente non ci stata data l"elemosina. 7 "opportuno che una persona mantenere un conto speciale a tale scopo, e una $olta alla settimana o al mese che do$re%%e tras&erirla a %uone cause. 7 "meglio per tras&erirla direttamente alle persone %isognose. C No chiamato ad agire in modo grazioso e di essere %ene$olo. 6no do$re%%e essere ospitale e un %uon padrone di casa, con tutto il suo cuore, come &ece C%ramo. 1ossip in 'iritto No 6n anonimo (nei Noach ha scritto su una mailing list un po "indietro/ "!aShon hara l"unica cosa che anche impedirci di a$ere una comunit# tra ("nei Noach 7 a%%iamo %isogno di comunit# Nella mia mente mi ele$are !aShon hara a una.. posizione del male da -ualche parte $icino omicidio e rapina, perch? 'io non ci aiuter#, se ci ri&iutiamo di parlare con l"amore, l"incoraggiamento e la gentilezza $erso gli altri, all"interno di udito, e al di l# dell"udito ". Parlando pettegolezzi, calunnie, ecc o$$iamente dannoso per la comunit# (nei Noach. :a $ietatoJ 7 se cosI esattamente come e in che modo proi%itaJ <ui di seguito sono una raccolta di pensieri sul tema. !"elenco ordinato secondo le sette leggi . Ra%%i Dirme2ahu (indman :aledicendo il nome. !"uso della parola distingue l"umanit# da tutte le altre specie, e -uesta distinzione porta al di$ieto umana speci&ica di non utilizzare discorso per maledire il +reatore, perch? dimostra ingratitudine per la sua gentilezza. <uesto comandamento coppie con la precedente, che mostra che il dominio di$ino e l"amore di$ino $anno insieme a tutti i tempi e luoghi, non importa -uanto grandi le di&&icolt# possono sem%rare. 7%rei e non e%rei comandato nello stesso $ersetto in -uesto senso, che mostra come nei tempi messianici tutta l"umanit# si uniranno insieme a esprimere lode per il +reatore. utti gli altri usi impropri del discorso, come pettegolezzi, oscenit# e di menzogne, sono indicati in -uesto comandamento come -ualcosa da e$itare, cosI come la preghiera e le parole della orah sono desidera%ili in modo che il discorso di$enti $eramente di$ino. 3;4 Ra%%i :ichoel 'razin Per non commettere un omicidio. <uesta pagina pu, anche sem%rare un gioco da ragazzi. :a aspettateK 5l di$ieto di omicidio copre anche !ashon Horah, discorso :ale. 1ossip resta una &orma importante di espressione del male, come alla &ine (ricordate il gioco tele&onicoJ <ualcuno sussurra -ualcosa all"orecchio di -ualcuno, e per il momento si arri$a intorno al cerchio tutto &uori contesto e tutto sproporzionato), si ro$ina la $ita. Se una persona si suicida a causa di $oci o pettegolezzi, il loro sangue sulle $ostre mani. ale%earing un"altra cosa. C $olte le parole della nostra %occa suscitano la gelosia, e -uesto pu, causare ra%%ia, tanto che si pu, desiderare di uccidere. Cncora una $olta, -uesto sangue sulle $ostre mani. <uindi i Saggi hanno detto silenzio meglio per il saggio, e -uanto di pi per gli sciocchi, come si dice, Cnche lo stolto, -uando c"ha la sua pace, contato saggio. (Pesachim AAa). :ishnah ;M. Simeone, suo &iglio, era solito dire/ tutti i miei giorni sono cresciuto tra i saggi, e non ho tro$ato niente di meglio per una persona di silenzio. Studio non la cosa pi importante, ma atto, chi si a%%andona a troppe parole pro$oca il peccato (Pirke C$os ;,;M) :ishnah ;8.. R. Cki%a ha detto/ Oesting e stordimento piom%o un uomo su di lasci$ia, la radizione un recinto per la orahE decime 3modulo4 una recinzione per la ricchezza, i $oti di un recinto di autocontrollo, un recinto per la saggezza il silenzio. (Pirke C$os 8,;8) 3B4 Ra%%i :oshe (ogomilsk2

:urder. "+hi sparge il sangue dell"uomo dall"uomo, il suo sangue sar# sparso." (1en. =A/=G) '.:CN'C/ "Nel uomo" sem%ra ripetiti$o e inutile. R5SP.S C/ 5l almud ((a$a :etziah >9%) a&&erma che se uno mette in im%arazzo pu%%licamente un altro, come se egli $ersa il suo sangue, perch? colui che in im%arazzo, arrossisce e giunchi sangue al $iso (come se stesse cercando di lasciare il suo corpo). Poi il suo $olto impallidisce come il sangue si precipita ad altre parti del corpo, e si assume la cenere, aspetto pallido di un cada$ere. !a di&&erenza tra omicidio reale e l"im%arazzo che in omicidio, il sangue in realt# lascia il corpo, mentre in im%arazzo, il sangue cam%ia posizione all"interno del corpo. 384 Ra%%i (ernard )oP :urder. :aimonide nel suo codice di Halacha * il :ishneh orah * in Hilchot 'e2"ot spiega che !aShon hara un tipo di parola proi%ita. 7 non la sola &orma o discorso su altri che proi%ito. +i sono tre tipi di discorso che sono $ietate. 5l primo rechilut. <uesto gossip. 7sso non de$e essere negati$o. 7 "semplicemente l"atto di discutere gli a&&ari di -ualcuno con un terzo. !ashon hara un caso speciale di rechilut. 7 "pettegolezzo negati$o * che parla in modo sprezzante di -ualcuno. utta$ia, $i una precisazione interessante che de$e essere soddis&atta. !ashon hara comporta impartire denigratorio in&ormazioni che $ero. !ashon hara non comprende che compongono %ugie. 'i&&ondere denigratorie, &alse $oci motzi Sem ra. 5n %re$e, il pettegolezzo rechilutE !aShon Hara sta parlando di -ualcuno in un modo dispregiati$o * anche se che l"a&&ermazione $era. !a di&&usione di &alse $oci denigratorie, motzi Sem ra. 3H4 .ra possiamo identi&icare la mitz$ah $iolata da !aShon hara. Secondo :aimonide non mitz$ah $ieta espressamente !aShon hara. 5n$ece, la orah proi%isce rechilut e -uesto include il caso particolare di !aShon hara. Nachmanide non d"accordo con :aimonide. 7gli insiste sul &atto che $i una mitz$ah speci&ica che $ieta !aShon hara. ` deri$ato dal nostro parasha ((ehalotecha) e -uest"ultimo l"ammonimento del orah * nel Se&er 'e$arim * per proteggere noi stessi da tzara"at e per ricordare -uesta esperienza di :ir2am. Nachmanide sostiene che i nostri Saggi considerati !aShon hara come un peccato gra$e. Sono andati cosI lontano da con&rontare !aShon hara per lo spargimento di sangue. 3>4 7 "incomprensi%ile che non $i alcun comando speci&ico che $ieta il comportamentoK 7gli aggiunge che la orah prescri$e una punizione molto gra$e per !aShon hara * tzara"at. +i si aspettere%%e che -uesto gra$e conseguenza sare%%e in risposta alla $iolazione di un precetto speci&ico. Sulla %ase di -ueste considerazioni, Nachmanide sostiene che !aShon hara $ietato da un precetto speci&ico. . un comandamento negati$o comunicato nel monito per e$itare tzara"at o un comando positi$o contenuto nel monito per ricordare l"esperienza di :ir2am. 3G4 5n sintesi, :aimonide e Nachmanide concordano che !aShon hara $ietata. utta$ia, secondo :aimonide, incluso nel mitz$ah $ieta pettegolezzi generale. Nachmanide insiste sul &atto che $i una mitz$ah separato che $ieta espressamente !aShon hara. :ore ... 3M4 Ra%%i Nissan 'u%o$ (!u%a$itch sud di !ondra) 1iustizia. Noachides de$ono garantire che proteggono i diritti degli altri, siano essi 7%reo, 1entile o Noachide. <uesta protezione $iene dalla loro accettazione della legge per istituire tri%unali di giustizia. 6n Noahcide do$re%%e a$oide reputazione o&&ensi$o o lesi$o della persona in pu%%lico. Si de$e prestare attenzione a non ripetere pettegolezzi che potre%%e essere dannoso per un altro. !e preoccupazioni de$ono essere sempre prese con la persona interessata e mai parlato dietro la schiena. 394 Dose& (en Shlomo Hakohen Hazon . Ru%ando il Se&er Ha*+hinuch un classico la$oro su G;8 mitz$ot della orah (precetti), e relati$a al di$ieto della orah, "Non desiderare" ('euteronomio =>/;9), l"autore scri$e/ "7 "in $igore in tutto il mondo, in ogni tempo, sia per l"uomo e la donna. tutta l"umanit# troppo il do$ere da esso, dal

momento che un ramo del precetto di rapina, che una delle sette mitz$ot che tutti nel mondo &u comandato di mantenere. "!a Se&er Ha*+hinuch continua a spiegare che i "Sette miz$,t dei )igli di No" sono in realt# sette "categorie" di mitz$ot, e contengono -uindi molti dettagli. +i sono alcune &orme di discorso negati$o che pu, causare alle persone una perdita monetaria. Per esempio, una persona pu, pettegolezzo su un collega di la$oro, e -uando gli spread di gossip, il colla%oratore $iene licenziato dal suo la$oro o perde la possi%ilit# di essere promosso a una posizione meglio retri%uito. Si pu, sostenere che la persona che chiacchiera$a ha commesso un atto che ha pri$ato di una persona del suo reddito * una &orma di &urto. Proprio come %ramare $ietato perch? pu, portare al &urto, cosI, il discorso negati$o che pu, portare a una perdita di soldi per -ualcuno anche $ietata, come anche -uesta una &orma di &urto. "Si sare%%e -uindi %isogno di consultarsi con un halachic studioso come se il discorso che potre%%e portare a danni monetaria in realt# $ietato Noachidi come una &orma di &urto. Noachidi $olontarie., utta$ia, possono assumere $olontariamente sulla maggior parte delle G;8 mitz$ot della orahK (:aimonide parla di -uesto in "!e !eggi dei Re" ;=/;=.) 6na delle mitz$ot che non possono assumere il di$ieto di &are le 8A categorie di la$oro creati$o di sa%ato. 5n realt# $ietato Noachidi ad astenersi da -ualsiasi &orma di la$oro creati$o di sa%ato, in -uanto -uesto particolare, una rigorosa disciplina signi&icato per il popolo di 5sraele, che hanno un ruolo particolare da s$olgere come "un regno di kohanim (ministri) e di un nazione santa "(7sodo ;A/=G). :a Noachidi possono certamente scegliere di prendere $olontariamente su tutte le mitz$ot della orah, che regolano i nostri rapporti con gli altri esseri umani, tra cui il di$ieto della orah contro "loshon hara" * discorso dispregiati$o e N o dannosi. 5n realt#, il ra%%ino Samson Raphael Hirsch, il ;A ^ saggio notato e commentatore %i%lico, indica che la $olont# di$ina che tutti gli esseri umani scelgono di assumere -uesti miz$,t etici. 5l ra%%ino Hirsch tro$a una &onte per -uesta idea nel seguente pro&ezia messianica che descri$e come i popoli cammineranno alla "suoi sentieri"/ "7 molta gente e diranno/ Lenite, saliamo al monte di Hashem, per la +asa del 'io di 1iaco%%e, ed egli ci insegni le sue $ie e noi cammineremo nei suoi sentieri. Poich? da Sion uscir# la orah, e la parola di Hashem da 1erusalemme. " (5saia =B/=8) 7 "scritto, "di Sue $ie", ed anche scritto, "per i suoi sentieri". 5l ra%%ino Hirsch sottolinea che la &rase in e%raico "di Sue $ie" implica "da alcune delle sue $ie." (+oloro che hanno &amiliarit# con la grammatica di e%raico %i%lico lo capiranno meglio.) !a &rase "di Sue $ie" si ri&erisce a miz$,t speciali che migliorano la santit# umana e il comportamento morale * -uelli miz$,t che anche migliorare il ruolo di 5sraele come regno di ministri e di un santo nazione. 'i -uesti miz$,t speciali, i popoli della terra sceglieranno di impegnarsi a soddis&are "alcuni" di loro, ma non "tutti" di loro. <uesto perch? un certo numero di -uesti miz$,t speciali sono stati dati al &ine di ra&&orzare il ruolo sacerdotale del popolo di 5sraele. utta$ia, le persone dicono anche che "noi cammineremo per i suoi sentieri". Secondo la struttura di e%raico %i%lico, spiega il ra%%ino Hirsch, -uesto signi&ica "tutti i suoi sentieri". !a parola e%raica per "percorsi" in -uesto $erso "o*choso$." 5l ra%%ino Hirsch cita altre $arie &onti che indicano che -uesta parola e%raica di solito si ri&erisce al comportamento sociale * il modo in cui un essere umano agisce con il suo $icino di casa. Per -uanto riguarda le mitz$ot della orah che go$ernano il nostro comportamento sociale * miz$,t di amore e di giustizia * i popoli sceglieranno di compiere "tutti" di loro, a&&erma il ra%%ino Hirsch. 7 aggiunge/ "1li insegnamenti di giustizia sociale e di diritto, di giustizia e di amore, sono un giorno di$entare parte della $ita di tutta l"umanit#, senza eccezione Pertanto 5saia a&&erma/ "Noi cammineremo nei suoi sentieri.". "(<uesto insegnamento si tro$a a Ra%%i Hirsch in" he +ollected [ritings ", $ol. 5L, pagine G8 e BB9.) 5 Sette Precetti dei )igli di No possono -uindi essere $isti come il "punto di partenza" della $ita spirituale di un No. 7 un No pu, continuare a crescere attra$erso lo studio e che soddis&ano tutti i mitz$ot della orah che rendono una persona pi etica e amore$ole. +" un altro parere halachic che legato alla nostra discussione. Ra%%ino Nissim 1aon, un noto saggio ;; ^ secolo, scri$e nella sua

&amosa introduzione al almud che gli esseri umani in ogni generazione hanno l"o%%ligo di eseguire -ualsiasi precetto che suggerita dalla "ragione" e "la comprensione del cuore." Se il di$ieto di "loshon hara" pu, essere compreso dalla ragione e N o la comprensione del cuore, allora pu, essere che i 1entili sono gi# o%%ligati a -ueste leggi, secondo il ra%%ino Nissim 1aon. <uesta una -uestione che de$e essere decisa dalle autorit# in materia di diritto orah. Per riassumere/ Secondo le &onti di cui sopra, pu, essere che Noachidi sono o%%ligati in tutto o in parte le leggi della orah del discorso etico, e si do$re%%e consultare un ra%%ino che ha &amiliarit# con -ueste leggi per una decisione. 7d altamente raccomanda%ile per Noachidi per adempiere $olontariamente tutte le mitz$ot della orah riguardanti il comportamento etico e amore$ole, comprese le mitz$ot del discorso etico. +ome il ra%%ino Hirsch insegna, certamente soddis&are -ueste mitz$ot nell"era messianica. Per la orah contiene insegnamenti e precetti che consentono tutti i &igli di No di di$entare etica, la cura, e amare le persone e -uindi il loro potenziale come esseri umani creati a immagine di$ina. Possiamo -uindi meritare di $i$ere l"et# in cui, " orah uscir# da Sion e la parola di Hashem da 1erusalemme. 3A4 Ra%%i Desha2ahu Ha0ohen Hollander (1erusalemme +orte (nei Noah) Lolontario. 5n inglese ci sono cosI tanti termini per parlare male di un"altra persona (1ossip, calunnia, di&&amazione, di&&amazione, denigrazione). !a calunnia la scrittura o la pu%%licazione di di&&amazione in stampa, ma l"inglese non &a di&&erenza tra di&&amazione da a&&ermazioni $ere e &alse dichiarazioni. Nella legge e%raica si distingue tra/ ;. pettegolezzo b raccontando alla gente -uello che gli altri hanno detto su di loro 3o loro4 e si chiama rechilus, B. $ero racconto*cuscinetto 3dicendo catti$e ma $ero cose su persone4 si chiama loshon hara, e 8. &also racconto*cuscinetto/ 3raccontando non $ere cose catti$e su persone4 si chiama motzei Sem ra. Per gli e%rei -uesto in -uesti reati sono considerati gra$i. 5n molti am%ienti ci sono lezioni pu%%liche date su -uesti reati. 5n generale rechilus, loshon hara, motzei Sem ra, assolutamente $ietato, sal$o in alcuni casi limitati. 'ettagli legge e%raica le regole e le circostanze in cui si pu, raccontare catti$i atti di -ualcuno, per esempio/ un testimone de$e testimoniare in tri%unale. C$$ertimento in caso di sospetti consentito in alcuni casi. !a di&&erenza tra dire e di allarme semplice/ -uando tu a$$erti tu dici "1uarda &uori, sulla %ase di -uesti &atti, io $i a$$erto che -uesta persona pu, &are del male". Raccontare dire/ "<uesta persona ha &atto Q". !"a&&ermazione "<uesta persona intende &are il catti$o Q" attri%uire il male a -ualcuno, ed Halachicall2 molto rischioso. Nella maggior parte dei casi $ietato. !"a$$iso de$e essere -ualcosa del tipo/ "Ho conoscenza personale 3o/ $edere di persona4 che -uesta persona sta dicendo 3o &are4 -uello che dice la gente 3o &are4 -uando hanno catti$e intenzioni, come cosI e cosI hanno detto 3 o &atto4 in situazioni precedenti e poi seguito il detto con catti$e azioni. " 5l di$ieto si %asa sul !e$itico ;A/;G, nel contesto delle norme circa i rapporti tra le persone 3$erses;G*;94. 5n -uesto capitolo, l"espressione "l"assem%lea dei &igli d"5sraele" $iene utilizzato pi $olte. 5n 7sodo ;G e ;M -uesta &rase usata -uando le persone si lamenta$ano. 5n 7sodo 8> in connessione con la proposizione di contri%uti per il a%ernacolo, in !e$itico ;G * rispetto alla espiazione, in Numeri ; per -uanto riguarda la disposizione &isica del campo d"5sraele nel deserto, nel capitolo 9 * la separazione della tri% !e$ita dal resto dei &igli di 5sraele, nei capitoli ;8 e ;H, in relazione con il peccato delle spie, e coloro che li hanno seguiti, nel capitolo ;> rispetto al espiazione 3secondo la tradizione halachic * per idolatria4. 'al contesto/ $erso 8 "e mantenere i miei sa%ati" Sem%ra chiaro che -uesto non destinato ad applicarsi ai non e%rei. +osI non sem%ra essere diretto ai non e%rei. <uesto prohi%iton N.N nella lista dei sessantasei comandamenti del (nei Noah compilato dal contemporaneo Ra%%i C. !ichtenstein. 5l &atto che i $ersetti ;G, ;M e ;9 utilizza le parole "&ra il tuo popolo", "il prossimo tuo", "tuo &ratello", "&igli del tuo popolo", chiaro che Noachidi non sono soggetti a -uesti comandamenti.

utta$ia, $ediamo che la orah $ede i $ari tipi di mal parlare di mem%ri della propria comunit# come a$ente un catti$o risultato per la comunit#. +osI sem%ra che sare%%e saggio che le comunit# di No ad adattarsi * per il %ene&icio della comunit#. l di$orzio nel diritto No 5l Oerusalem almud racconta che non esiste il di$orzio &ormale in %ase alla legge noachide. 3;4 5l rishonim capire -uesto in tre modi completamente di$ersi. Clcuni sostengono che -uesto signi&ica che il di$orzio impossi%ile che un pagano e una $olta sposati non $i alcun modo per porre &ine al matrimonio. 3B4 Cltri sostengono che il passaggio del almud indica che non $i alcun processo &ormale di di$orzio, e di uno dei coniugi pu, terminare il matrimonio, semplicemente lasciando il nucleo &amiliare. 384 utta$ia, altre autorit# insistono sul &atto che in diritto Noachide un uomo non pu, mai di$orziare da sua moglie *., ma lei lo pu, di$orziare a suo piacimento

!a pena di morte nel diritto No Ra%%i O. 'a$id (lech e Ra%%i Chron Solo$eichik Per -uanto riguarda le :aimonide uso esclusi$o della pena capitale per le $iolazioni di No, le autorit# ra%%iniche pi d"accordo e sostengono che signi&ica "punizioni &ino ad includere la pena di morte" e che un sistema di multe pensato per essere installato, anche se la legge e%raica non ha $oce in la se$erit# delle pene. Ra%%ino Charon Solo$eichik, ".n Noachides", (eis Ditzchak ;A/88>*889 (>MHM) e il ra%%ino O. 'a$id (leich ":ishpas :a$es ..." scri$e che una persona che $iola le leggi Noachide e -uindi rappresenta un pericolo per gli altri potre%%e essere ucciso usando la logica inseguitore, in&atti, anche un 7%reo pote$a essere punita ai sensi di tale logica. utta$ia, una $iolazione delle componenti puramente teologiche della legge noachide non pu, comportare la pena secondo -uesta logica. 3;4 +osI pure, pro%a%ile che la legge e%raica riconosce come propria una legge noachide che pre$ede una sanzione per $iolazioni di$erse dalla pena di morte. !egge noachide autorizzato anche per l"esecuzione. Non , comun-ue, o%%ligato ad eseguire per tutte le $iolazioni. Ledere in generale, il ra%%ino Caron Solo$eichik e Ra%%i (leich citata. Doa$ ra%%ino Dehoshua, +helkat Doa$ an2ana Doa$ ra%%ino Dehoshua di, +helkat Doa$ an2ana ;H (+ ;99=), sostiene che pro%a%ile che la legge e%raica riconosce come propria una legge noachide che pre$ede una sanzione per $iolazioni di$erse dalla pena di morte. !egge noachide autorizzato anche per l"esecuzione. Non , comun-ue, o%%ligato ad eseguire per tutte le $iolazioni. 5n particolare -uesto de$e &luire logicamente dal parere del Nachmanide che 'inim incorpora l"o%%ligo di creare un sistema di legge &inanziaria. 5n particolare -uesto de$e &luire logicamente dal parere del Ram%an che 'inim incorpora l"o%%ligo di creare un sistema di legge &inanziaria. +i, signi&ica che un sistema di multe de$e essere creato per in&razioni $arie. 3B4 Ra%%i :oshe )einstein Nel ;A9;, alla &ine del ra%%ino :oshe )einstein a&&rontato la -uestione nel 5grot :oshe 384 . 7gli scrisse che la orah prescri$e la pena di morte per una serie di gra$i reati, tra cui omicidio, alcuni tipi di se-uestro di persona, l"adulterio e idolo adorare. 5 trasgressori in -uesti casi, ha spiegato, sono

capaci di commettere ogni sorta di atrocit# e atti crudeli per il loro proprio %ene&icio. !a punizione, per,, non do$e$a essere in&litto a causa dell"odio per s? o preoccupazione per la sopra$$i$enza della societ#, poich? la credenza e%raica che 'io punir# i colpe$oli. 3H4 !o scopo di in&liggere la pena di morte per -uesti reati per educare le persone circa la gra$it# dei reati, piuttosto che porre &ine alla $ita dei colpe$oli. 3>4 !egge e%raica sottolinea con &orza il signi&icato e il $alore di ogni anima, compresi -uelli dei delin-uenti. Per -uesto moti$o solo un tri%unale mem%ro $entitr? anni, un piccolo Sinedrio, autorizzato a giudicare i crimini capitali. Solo gli studiosi di spicco, %en $ersato nella saggezza della orah, cosI come in altre discipline accademiche, e che possiedono $alori eccellenti, la -ualit# di socio in -uesta corte. 5l candidato de$e essere umile, 'io temendo, uno che disprezza il denaro, un amante della $erit#, amato dalla gente per le sue doti di %ont# e umilt#, e chi socie$ole, auto* composto, compassione$ole e non oggetto di alcun pettegolezzo. Per -uesto moti$o una persona senza &igli o molto antica, che ha dimenticato il dolore di crescere i &igli, non -uali&icato per l"adesione sul campo, perch? -uesta persona potre%%e mancare di compassione e di di$entare eccessi$amente duro con i trasgressori. 5noltre, -uesti giudici giusti ed eccellente non possono pro$are colpe$oli di reati capitali in un tri%unale che costituito da meno di $entitre mem%ri. 5noltre, tre &ile di studiosi (candidati per ser$ire in campo) sono seduti di &ronte al tri%unale, guardare il procedimento e di a$$ertire il giudice di -ualsiasi errore che potre%%e condurre a una condanna illegale. <uesti studiosi, tutta$ia, non possono inter$enire -uando l"errore &a$orisce l"imputato. Pro$e indiziarie sono irrice$i%ili per condannare la con$enuta due testimoni -uali&icati che non hanno alcun interesse materiale, nel caso sono o%%ligatori. estimoni dell"accusa sono s-uali&icati se sono moti$ati dal desiderio di testimoniare, al &ine di s&uggire alla punizione. 5 testimoni de$ono essere a$$ertiti circa l"gra$eness di spergiuro, in generale, e in connessione con la pena capitale in particolare. 5noltre, l"imputato de$e essere stato a$$ertito prima di commettere il reato sulla sua gra$it# e de$e a$er riconosciuto la consape$olezza di esso. C causa di tutti -uesti re-uisiti, l"esecuzione dei criminali nella comunit# e%raica era raro, che si s$olgono solo una $olta in molti anni. 5noltre, i reati capitali sono stati processati solo al momento del empio Santo, in cui il 1ran Sinedrio, composto da settantuno mem%ri, era ospitato. 'opo la distruzione del empio, i reati gra$i non sono stati processati in tri%unali e%raici, anche -uando sono stati concessi giurisdizione da parte dello stato per cercare criminali e%rei secondo la legge e%raica. <ueste regole, per,, applicate in tempi normali, -uando l"omicidio era raro e commessi come conseguenza di passione s&renata o nel corso di una disputa sulla propriet# o per in&ortunio al proprio onore. Nel caso in cui uno ucciso per crudelt# e l"indi&&erenza del di$ieto di omicidio, omicidio o -uando si di&&usa, il pro%atoria rigorosa e norme procedurali a &a$ore di imputati in procedimenti penali erano rilassati, e criminali sono stati condannati e giustiziati. Si noti che -uanto sopra si occupa di casi in cui gli e%rei sono disciplinano e%rei sotto la legge e%raica. Per -uanto riguarda i paesi come gli Stati 6niti, si de$e guardare l"imposizione della pena di morte di diritto di No, che si applica alle persone non e%ree, o il potere di un re o di un legislatore statale di imporre la pena capitale, in %ase al principio di dina de"malchuta 'ina, letteralmente, "la legge dello Stato la legge." !"autorizzazione per l"imposizione della pena di morte e alle relati$e norme procedurali di diritto No o il principio di 'ina 'ina de"malchuta pro%atorio e sono completamente di$ersi da -uelli sotto la legge e%raica. !a -uestione della pena capitale ai sensi del codice di No stata discussa nel almud. 3G4 ` stato deciso che tutte le sette leggi di No sono reati capitali. 3M4 Secondo la legge No uno pu, essere eseguito sulla %ase della testimonianza di un testimone o di una con&essione , e senza prea$$iso. 394 Secondo un parere, un criminale potre%%e essere eseguita in %ase al diritto di No sulla %ase di pro$e indiziarie. 3A4 Secondo :aimonide, non e%rei hanno l"o%%ligo di istituire un sistema

giudiziario e di applicare la legge di No , compresa l"imposizione della pena di morte. 3;=4 Sem%rere%%e, -uindi, che i tri%unali americani potre%%ero essere richieste ai sensi del diritto di No di imporre la pena capitale per la $iolazione di uno -ualsiasi dei sette leggi di No sulla %ase di uno* testimonianze, pro$e circostanziali o la con&essione di un imputato. Cllo stesso modo, l"imposizione della pena di morte da uno stato non*e%rei sotto il principio della dina de"malchuta dina non richiede l"applicazione di una rigorosa pro%atorio e di norme procedurali come nella legge e%raica. Per esempio, la testimonianza di un testimone o di con&essione dell"imputato potre%%e essere su&&iciente per condannare un imputato. 3;;4 Cnche se il principio della dina de"malchuta dina era destinato principalmente a sottoporre popolo e%raico l"autorit# di uno stato non*e%reo, potre%%e a maggior ragione, si applicano anche alle persone non e%ree. <uesto perch? le teorie alla %ase di -uesto principio, ad esempio, implicito consenso del popolo per l"autorit# dello Stato, o il potere dello Stato di espellere gli a%itanti diso%%edienti, $ale per tutti. !e restrizioni di legge e%raica sulla esecuzione dei criminali, delineati dal ra%%ino )einstein, sono limitati a pro$e condotte secondo la legge %i%lica. 6n re e%raico, tutta$ia, non soggetto a -ueste restrizioni e pu, eseguire i criminali pi &acilmente di un tri%unale e%raico. 3;B4 5 principi che guidano un re non e%reo per -uanto riguarda la pena di morte sono pi &acilmente rispetto a -uelli che guidano un re e%raico, piuttosto che -uelli che $engono applicati da un tri%unale e%raico. 5noltre, alcuni studiosi ritengono che il potere di un re non e%reo o di go$erno per cercare i criminali si %asa sulle prerogati$e del re e%reo secondo la legge e%raica. 3;84 'i conseguenza, un re non e%reo non soggetto alla restrizione applicata ai tri%unali e%raici per -uanto riguarda la punizione dei criminali. :artirio ai sensi della legge No 5l martire una persona che $iene messo a morte o dura so&&erenza a causa di una credenza, principio o causa. !a morte di un martire o il $alore ad essa attri%uito si chiama martirio. 5n di$ersi sistemi di credenze, i criteri per essere considerato un martire di$erso. Ra%%i Caron !ichtenstein Ra%%i Caron !ichtenstein dice un altro precetto che do$re%%e essere discusso nell"am%ito di -uesto ampio concetto di %estemmia il martirio. 3;4 5l martirio ha ri&erimento a due comandamenti/ ;. "... Per santi&icare il nome di 'io 3di &ronte alla morte, se del caso4." Positi$o A. B. "... +ontro dissacrante nome di 'o 3anche di &ronte alla morte, se del caso4 *. Negati$o G8. 5n e&&etti, -uesti due precetti o%%ligano un uomo ad accettare la morte piuttosto che $iolare la legge, rispetto a certe leggi e certe condizioni. (Proprio -uello che -ueste circostanze sono oggetto di disputa tra i principali legalisti.) Se la &unzione di codice Noahic una diretti$a sul martirioJ 5l almud pone -uesta domanda/ Ra$ Cmi stato chiesto/ Sono Noahites o%%ligati a santi&icare il nome, o non sono &orse o%%ligati a santi&icare il nomeJ C%aia commentato/ +i stato insegnato, "5 &igli di No sono stati dati sette leggi ...", ma se si do$esse o%%ligare loro in -uesta materia, non ci sare%%e non essere ottoJ Ro$a gli rispose/ -uei sette e tutte le loro diramazioni. <ual allora la soluzione al pro%lema prima di noiJ Ra$ Cda %ar Cha$a ha osser$ato, in nome della +asa di Ra$/ Si a&&erma (;; Re >) ":a2 1d ma perdona il tuo umile ser$o per -uesta cosa/ -uando il mio signore entra nel tempio di Rimon per inginocchiarsi lI * e lui sul mio %raccio * e mi inginocchio ". Poi a&&erma/ "Ha detto 37liseo4 a lui/

La "in pace." .ra, se Noahites erano o%%ligati a santi&icare il nome, a$re%%e 7liseo hanno risposto in un tonoJ SI, perch? non si $eri&icato in pri$ato, ma -ui ci si ri&erisce agli e$enti in pu%%lico. 3B4 <uesta interpretazione segue il testo e l"interpretazione di Rashi. Proprio -uello che ci si d# risposta alla domanda se Noahites sono tenuti a santi&icare il nomeJ !e osa&isti dicono che secondo la lettura di Rashi il pro%lema lasciato irrisolto. !e osa&isti stessi pre&eriscono una lettura di$ersa per,, secondo il -uale Noahites sono sicuramente li%eri da tutte le o%%ligazioni deri$anti martirio. Nisirn (en Reu%en, in Hidushei Haran, d"accordo con il testo e la decisione dei osa&isti, ma lui non d"accordo con l"inconcludenza che essi attri%uiscono alla resa di Rashi. 5n$ece, Nisim (en Reu%en scri$e/ "Secondo la lettura testuale di Rashi, sem%rere%%e che la conclusione &inale del almud che un Noahite de$e presentare al martirio. 384 Nahmanide supporta il testo di Rashi, insieme con la lettura di Nisim (en Reu%en di esso. Nahmanide scri$e/ Per -uanto riguarda il martirio dello straniero residente, in pri$ato si de$e trasgredire e non permettersi di essere ucciso, anche nei casi di rapporti sessuali 5dolatria e illecito, perch? la orah non -ui distinguere coito 5dolatria e illecito dai loro altri precetti .... :a, come per il martirio in pu%%lico, richiesto di loro, anche per i loro altri precetti. <uesto, -uindi, l"importazione della &rase del almud, "ci si $eri&icato in pri$ato, ma -ui ci si ri&erisce agli e$enti in pu%%lico". 3H4 :aimonide non d"accordo e si allea con -uegli scrittori che decidono di li%erare Noahites di do$er santi&icare il nome. 3>4 <uanto sopra una sintesi delle di$erse decisioni che emergono a seguito della discussione del almud. rascurando per il momento -uale sia la posizione &inale , si de$e chiedere come il almud immaginato martirio raccordo nello schema dei sette leggi. Per il almud considera il re-uisito tentati$o di martirio come parte integrante delle sette leggi -uando risponde che il martirio non un otta$a categoria, ma un ramo della esistente sette. <ualeJ Sicuramente non il &urto, la giustizia, Homicide, rapporti illeciti, Crto di una creatura $i$ente, o idolatria "!"unica possi%ilit# una %estemmia, intesa come la categoria dedicata alla regolazione a&&ari teistiche dell"uomo nel suo rapporto con 'o. Cl contrario, si pu, notare, che la proposizione che Noahites sono tenuti a santi&icare il Nome di 'io, implica che essi de$ono credere in 'o. <uesta realizzazione costituisce una %ase talmudica per o%%ligando Noahites nella &ede in 'io, e di conseguenza tende a sostenere la concezione pi grande di %las&emia in &ase di s$iluppo -ui. 5noltre, -uando il martirio gettata nelle $esti del suo +omando negati$o $iene sorprendentemente $icino, sia nella lettera e nello spirito, per la legge contro %laspherning nome di 'o/ contro la pro&anazione nome di 'o. Prima di lasciare -uesto punto, do%%iamo lottare con un altro trattamento possi%ile di come il martirio pu, essere integrato in Noahism. ale possi%ilit# $edere l"o%%ligo di accettare la morte, piuttosto che trasgredire, come deri$ante da -ualsiasi delle sette leggi della particolare Noahite per &orza di trasgredire in un determinato momento. 5n altre parole, ogni $olta che un Noahite costretto ad adorare un idolo, idolatria la &onte legale del martirio prescrittiE ogni $olta che un Noahite costretto a omicidio, l"omicidio la &onte legale del martirio prescritta, e cosI $ia. Se in&atti cosI &osse, allora Santi&icazione del Nome de$e essere interpretata come un esempio del principio che nessun atto giudiziario preso o meno un reato commesso sotto costrizione. :a piuttosto $ero il contrario, secondo :aimonide, almeno, che scri$e/ 'o$e colui che chiamato a su%ire la morte piuttosto che trasgredire commette trasgressione e -uindi s&ugge alla morte, ha pro&anato il nome di 'o. Se la trasgressione stato commesso in

presenza di dieci &igli d"5sraele, ha pro&anato il nome di 'o * e $iolato un precetto negati$o * non pro&anare il Suo Nome. 7ppure, come la trasgressione stato commesso sotto costrizione, non punito con strisce e, inutile aggiungere, lui non condannato da un tri%unale di essere messo a morte, anche se, sotto costrizione, ha commesso un omicidio. Per la pena di morte o di strisce $iene in&litto solo su chi trasgredisce di sua spontanea $olont#, in presenza di testimoni e dopo essere stato a$$ertito. <uesta regola si %asa sul testo riguardante colui che ha dato il suo seme a :oloch. "7 io metter, la mia &accia contro -uell"uomo" (!e$itico B=/=8). 5l dimostrati$o "-uello" stato tradizionalmente interpretato come non puni%ilit# colui che trasgredisce per &orza, per ignoranza o per errore. .ra, se nel caso di idolatria, che il pi gra$e dei reati, la pena (di$ino) di escissione e, inutile, di aggiungere, alla pena giudiziaria della morte non sono sostenuti da uno che adora un idolo per &orza, allora -uanto pi -uesto per -uanto riguarda la $iolazione degli altri precetti della orah. +osI, anche in relazione a reati contro la castit#, espressamente dichiarato, "ma alla &anciulla tu non &are nulla" ('eut. BB/BG). 3G4 Risulta da -uanto precede che una normati$a penale sostanzialmente impotente -uando si ri$olge a una persona sotto costrizione. 7 "in -uesto &rangente che gli statuti di martirio entrano in gioco, -uesti che sono progettati solo per tale situazione in cui leggi penali perdono &orza. N? c" moti$o di sospettare che -ueste considerazioni sono di$erse per Noahism, soprattutto in considerazione del tenore logico radicale nelle parole di :aimonide citate sotto %estemmia . 3M4 +on ogni pro%a%ilit#, -uindi, il martirio non appartiene insieme con la &ede in 'io, di cui un"estensione, sotto l"al%ero di %las&emia. 394 Ri&erimenti c !ichtenstein, Caron . "!e sette leggi di No". Ne] Dork/ 5l ra%%ino Oaco% Ooseph School Press e F. (erman !i%ri, Bd ed. ;A9G c Sanhedrin MH% attra$erso M>a. !a traduzione segue Rashi. c Nisim (en Reu%en, Hidushei Haran. Ne] Dork/ 'ath ;AHG (Sinedrio, ad locurn). +i sono indicazioni che la parte del Sinedrio Hidushei Haran stato scritto * o scritto in * da -ualcuno che non Nisim (en Reu%en. Per prima cosa, il testo cita Nisim (en Reu%en in di$ersi luoghi, come Sinedrio ;Ba e 8=a. 5n aggiunta, ci sono ripetuti ri&erimenti inusuali per uno ", il Ra%%ino Ra$ 'a$id." c Nahmanide, :ilhemeth HaShern, Sinedrio, capitolo otto, ultime righe. (<uesto la$oro si tro$a in appendice al [ilna e molte altre edizioni del almud.) c +odice, "!eggi di 0ings" ;=/=B. c +odice, "Principi di orah" =>/=H. c +&r. Oaco% 7ttlinger, Croch !ener. Larsa$ia/ 1oldman, ;AB>, &olio pagina >G (Sanhedrin MH%). Ledi anche sopra nota G=. +&. +haim Solo]e@iz2k, +hidusze@ Ra%e@nu +haim Hale@]i, &oglio A> ("!egge sulla Homicide e Sicurezza" ;,A). +&. " osa&oth" Sinedrio MH%, ultima riga. c utta$ia, Rashi non segue -uesto approccio, come appare dal suo commento sul Sinedrio MH% &rase/ "<uelle sette e tutte le loro diramazioni." Spiegazione di Rashi di esso /. " utte le leggi che possono precipitare un atto di martirio applicare per la Noahite +osI, dopo essere stato costretto a trasgredire sia -ueste leggi o morire, sare%%e trasgredire loro se lui non de$e Santi&icare il Nome di conseguenza,. anche -uesto &a parte delle sette leggi ". Se Rashi &osse seguito l"approccio s$iluppato -ui, la sua spiegazione sare%%e pro%a%ilmente leggere semplicemente/ appartiene al martirio per le Noahites da una costola di una delle sette leggi esistenti, la %estemmia. !a promessa di No (Reindirizzamento da he .ath No ) :aimonide dice che "chi accetta -ueste 3leggi di %ase4 si chiama/ 1er osha$ in ogni luogo, e de$e essere accettato da$anti a tre giudici " 3;4 , e nel $ersetto successi$o dice "+hiun-ue accetti i sette

comandamenti e attento a compierle * -uesta persona del +hasidei 6:.S Ha.lam , e ha una parte nel mondo a $enire 7gli li accetta e li esegue perch? erano comandate dal. 0odosh (aruch Hu , ri$elato a noi dalla mano di :oshe Ra%%enu che il (nei Noah sono stati precedentemente comandato in -ueste cose, tutta$ia, se continua a -uesti 3leggi4 a causa della decisione intellettuale *. egli non chiamato un 1er osha$ e non del +hasidei 6:.S Ha.lam , 3solo4 uno di loro saggi ". 3B4 'i seguito sono riportati i $ari pareri sulla comparsa del No di &ronte a tre giudici, comunemente * anche se di solito erroneamente * chiamato il 1iuramento di No. 1erusalemme +orte (nei Noah <uesta dichiarazione &a parte di una serie di $enti richieste di sentenze giurisdizionali. Sar# sostituito in un secondo momento con un pro$$edimento &ormale. <uesta dichiarazione &a parte di una serie di $enti richieste di piskei din (sentenze giuridiche) che sono stati presentati alla (eis 'in da alcuni di coloro che seguono le sue sentenze. !a sintesi seguente non pensato per essere usato come &onte per rica$are e$entuali conseguenze pratiche. 5l G e$et, la (eis 'in per (nei Noah stato chiesto/ <ual il signi&icato del giuramento di NoJ <ual implicazioni halachiche di un pegno o di No giuramento da$anti a un (eis 'inJ Risposta. Per raggiungere lo status &ormale, un non*7%reo oggi de$e &are una dichiarazione prima di una (eit 'in di e%rei. Secondo molte autorit#, non $i $alore per la dichiarazione di una persona da$anti a un tri%unale ra%%inico * %eis din * che lui o lei accetta e prende su di se stesso le mitz$ot del (nei Noah. Pertanto spetta al %eis &rastuono di accettare tali dichiarazioni da -uasi tutti coloro che $ogliono &are loro 5l %eis din &acilita dichiarazioni per consentire Noachidi di a$ere un"esperienza religiosa pro&onda e potenzialmente pi grati&icante. <uesto secondo l"insegnamento che una persona che osser$a un comandamento dopo essere stato o%%ligato a &arlo sia maggiore 3&orse/ "rice$e una ricompensa maggiore"4 che -ualcuno che decide $olontariamente di tenere un comandamento ogni -ual $olta a%%atte come &arlo. 5l No sta da$anti al %eis &rastuono e &ornisce una dichiarazione di intenti. <uesto non un giuramento, e non $i attualmente alcun modo per garantire il rispetto da parte del (eis din. <uesta la &orma pi minimale di dichiarazione che pu, essere &atto. 'opo a$er &atto la dichiarazione, il %eis din emette un certi&icato che dice che tale*e*tale persona ha &atto una tale dichiarazione. Nulla di pi scritto sul certi&icato. !a dichiarazione esprime l"intenzione da parte del richiedente di sostenere la legge di No. +i, non implica in alcun modo che il %eis &rastuono d"accordo con le azioni del ricorrente, la comprensione, o approccio al diritto No. +he cosa circa l"a%uso del Pegno No Recentemente, il %eis din ha sentito o%iezioni da parte del Noachidi concernenti il potenziale a%uso della dichiarazione da missionari e coloro che potre%%ero prendere il giuramento per secondi &ini. 5l suggerimento stato &atto per interrogare i candidati come le loro credenze. Risposta. !e &unzioni di un %eis din non comprende indagini. !a pro$a de$e essere portato in tri%unale dalle parti di una contro$ersia, e legati dal giudice * molto simile a un tri%unale della tradizione anglosassone. 5l giudice non indaga. Non ha mezzi di indagine. !a tradizione $uole che un %eis din sente pretese, testimonianze, recensioni documenti, decisioni -uestioni, presenta documenti ai lati in un caso e pochi altri documenti della decisione giudiziaria.

Nel caso classico di con$ertire un %eis din prende la decisione se accettare il con$ertito dopo a$er parlato con il con$ertito e di essere con$into in uno o pi incontri &accia a &accia, che il con$ertito non sta mentendo. Nel caso dei con$ertiti come regola la &orza della moti$azione del candidato $iene giudicato da a$er ri&iutato di con$ertirsi a lui o lei a prima domanda, anche se -uesto spesso cancellato se ci sono %uone ragioni per credere che la richiesta di con$ersione (ona* )ide. Nel tentati$o di &ornire la pro$a pi minimal %uona &ede di un candidato, stato deciso dal giudice del ra%%ino Sch]artz a 1erusalemme da includere nella dichiarazione di cui la nostra %eis din richieder# per una persona con s&ondo cristiano, che "-uella persona" non e non stata una parte di una di$init#, e non era un messia. <uesta per, non una dichiarazione halachic riguardante -ueste credenze. 5l %eis &rastuono di Ra%%i Sch]artz a 1erusalemme ha emesso alcuna sentenza su -uesti temi. +he dire di coloro che detengono "-uella persona" il :essia. !e persone che sostengono che lui non e non stata una parte di una di$init#, ma detiene ancora che &osse un messia. Risposta. 7 "il parere di Ra%%i Sch]artz che una persona che crede che "l"uomo" stato un messia non trasgredire -ualsiasi di$ieto. utta$ia la -uestione la seguente/ -ualcuno che crede che "l"uomo" stato un messia sem%ra essere solo parzialmente dissociandosi dalla piena cristianesimo, e c" un pro%lema di ci, che si intende con il termine "messia". ` il :essia un "messaggero di$ino" per "sal$are" il mondo. .ra, -uando dico "un messaggero di$ino" Loglio dire -ualcuno * altrimenti normale essere umano * in$iato da "di$init#" come messaggero. Sem%ra che alcune persone signi&ica "una persona con gli attri%uti di$ini"K 6na -uestione che potre%%e essere $isto come semantica di$enta di grande importanza. !a decisione di Ra%%i Sch]artz -uindi che nel %eis din da lui presieduta non accetter# dichiarazioni di persone con s&ondo cristiano, se pensano che "l"uomo" stato un messia. <uesto non signi&ica che la dichiarazione di una persona prima di ogni 3altro4 %eis din pri$a di $alore. )orse un altro %eis din sar# soddis&atto che la persona che prima di loro in %uona &ede in adesione totalmente non*di$init# di "-uell"uomo". 7ssi possono accettare la dichiarazione, e sar# pienamente $alido. No giuramento da$anti a un ri%unale ra%%inico Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) 6na persona che $uole &are solo le %uone azioni che si sente spinto a s$olgere, senza essere o%%ligati a &arlo sottolinea la sua importanza. Pensa che lui al centro di tutto. :a -uando una persona decide di e&&ettuare la :itz$ot perch? stato ordinato di da 'o, poi si sente l"importanza del 1d che gli ordini. 7 "solo allora che egli riesce a scoprire e tro$are tutti i suoi poteri nascosti, al &ine di s$olgere -ueste mitz$ot. <uesti poteri occulti non possono essere utilizzate per il loro meglio se una persona s$olge le mitz$ot semplicemente perch? ha il %isogno impro$$iso o stato d"animo di &arlo. <uesta decisione ra&&orzata ancora di pi -uando la persona che annuncia prima di tre e%rei dotti e sapienti. <uesto agisce tras&orma la persona in una 1er osha$. Cncora oggi, -uando, dal momento che tutti gli 5sraeliti non sono ancora tornati alla loro terra, le leggi riguardanti un 1er osha$ non sono applica%ili * in ri&erimento a particolari pri$ilegi che altrimenti applica%ili a un non*7%reo che ha &atto tale dichiarazione * tale dichiarazione &atta prima di tre e%rei osser$anti tutta$ia esalta ancora lo stato di non*7%reo. <uesta dichiarazione de$e comprendere/ &ede nei principi della esistenza dell"unico $ero 'io, che

eterno, il +reatore di tutte le cose, guide di tutte le sue creazioni, -uella che ha dato la orah sul Sinai per tutta l"umanit#, e so$rintende tutte le azioni degli esseri umani per premiare e punire loro per le loro azioni. Poi la persona de$e dichiarare che egli disposto a soddis&are le sette mitz$ot che sono stati dati a No. (+i sono -uelli che credono che -uesto annuncio do$re%%e essere accompagnata da su%mersing in un pool di almeno GG= litri d"ac-ua, come il mare, prima$era o una piscina arti&iciale costruita nella terra. utta$ia sappiamo di alcuna %ase per -uesto punto di $ista .) No &acendo :elacha di Sha%%at per un 7%reo 'al ra%%ino 7lchanan !e]is 'omanda/ 5n un precedente post riguardante chiedendo un non 7%reo &are :elacha di Sha%%at (Ram%am Hilchot sha%%at B=/;H), hai detto che il di$ieto %i%lico si applica solo agli schia$i. utta$ia una lettura della &ine del passaggio a&&erma si applica anche ad un osha$ 1er. +i, $ale per i cristiani il giorno corrente e musulmani in 5sraele o all"esteroJ Sar# applica%ile a loro $olta una maggioranza di e%rei $i$ono in 5sraeleJ Risposta/ Secondo il Ram%am (Sha%%at B=E ;H) un 1er osha$ pu, &are :elacha per se stesso durante lo Sha%%at, ma non in nome di un 7%reo. Se chiedete ad un non*7%reo di &are un :elacha proi%ito per $oi su Sha%%at/ se un 1er osha$ si tratta di un di$ieto della orah, se un regolare non 7%reo * un di$ieto ra%%inico. (De$amot H9%E Rash%a) 1er osha$ sar# accettata solo come tale, -uando Do$el noi essere praticata. (Ram%am i%id) Non e%rei si presume di essere Noachidi dalla legge e%raica !e opinioni di alcuni degli studiosi noti e autore$oli sono -ui citati per mostrare la $ariazione halacha $erso i non*e%rei e l"assunzione se sono idolatri o (nei Noach, da tempi post*talmudici. 'al periodo post*talmudica al tempo presente R. Sherira 1aon, presidente del collegio nel Pum%edita nel decimo secolo, gli e%rei permesso di portare il $estito in un tri%unale 1entile sul ri&iuto del con$enuto di a$ere il caso giudicato da un tri%unale e%raico. "Cnche se l"7%reo sia il ladro e il 1entile -uella deru%ato, do$ere di chi sa che a cosI testimoniare da$anti alla giustizia" (citato in "(e"er ha*diaspora" per Shul\an "Cruk, Hoshen mishpatE $edi anche i%. HBG, >). :aimonide (Q55 secolo), nel suo codice scritto in 7gitto, dice/ "7 "proi%ito per &rodare o ingannare -ualsiasi persona in a&&ari 7%reo e non*7%reo de$ono essere trattati allo stesso modo se il $enditore sa che la sua merce di&ettosa, lui.. ne in&orma l"ac-uirente s%agliato di ingannare -ualsiasi persona in parole, anche senza che lui una perdita pecuniaria ("Dad", :ekirah, P$iii ;.) Nei suoi mishnaico commento :aimonide osser$azioni/. _. +i, che alcune persone immaginano, che lecito tru&&are un gentile, un errore, e sulla %ase di ignoranza. !".nnipotente, sia lodato il Suo Nome noiK*5n&ormati che nel redimere un ser$o e%reo dai ser$izi di un proprietario 1entile "egli de$e &are i conti con il suo compratore," "(!e$. PP$i. >=), nel senso di &are attenzione nel suo calcolo non im%rogliare il 1entile. <uesta stata in Palestina, do$e gli e%rei a$e$ano il sopra$$ento le genti. <uanto pi de$e essere osser$ata la legge in -uesto momento, -uando non hanno la so$ranit# sui 1entili. 5noltre, l"a%%andono del precetto causere%%e la pro&anazione del suo nome, che un grande peccato. 'eception, doppiezza, tru&&a, e di elusione $erso un 1entile sono sprege$ole $erso l".nnipotente, come "tutto ci, che commette ingiustizia sono in a%ominio l"!*rd tuo 'io" ('t . PP$ ;GE. commento alla 0elim Pii M).. :os di +ouc2 (Q555 secolo) scri$e/ "Ho predicato prima di -uelli esiliato in Spagna e in altri paesi 1entile, che, proprio perch? il nostro esilio cosI prolungata, che spetta a 5sraele di separarsi dalla

$anit# del mondo e per aderire alla guarnizione di il Santo, che la Lerit#, e non mentire, n? a 7%reo o 1entile, n? per ingannare loro in cosa meno, di consacrare se stessi sopra gli altri, come "il residuo d"5sraele non commetter# ini-uit#, non dir# menzogne." ... 7cco, la $isita del 'ilu$io per la $iolenza &atta ai gentili mal$agiK " ("Semag", d MH). .pinioni di studiosi e%rei +irca nello stesso periodo R. 1iuda di Ratis%ona, compilatore del "Se&er easidim", cita/ "7 "&atto di$ieto di ingannare -ualsiasi persona, anche un 1entile +oloro che $olutamente &raintendere il saluto di un 1entile sono peccatori Non ci pu, essere pi grande inganno di -uesto._. (" Se&er easidim ", d >;, )rank&ort*on*the*:ain, ;9;M). "Se sia un 7%reo o 1entile de$ono chiedere un prestito, si do$re%%e ottenere una risposta &ranca. Non dire/ "5o non ho soldi," -uando la ragione la paura a &idarti" (i%. d HBG). "Non si agisce in mala &ede, anche per i pagani ali atti spesso &ar cadere una persona dal suo rango,. 7 non c" &ortuna nella sua impresa se per caso ci riesce, la punizione $isitata sui suoi &igli." (5%. d ;=MH) . Nel QL secolo R. 5saac %. Sheshet, che ha $issuto in C&rica del Nord, in risposta ad una domanda per -uanto riguarda lo stato di un non*7%reo, autorit# citazioni per dimostrare che i 1entili al giorno d"oggi non sono ultraidolaters, e di conseguenza non sono soggetti alle limitazioni di cui sopra talmudici. 'ice inoltre/ "Non do%%iamo presumere che tali restrizioni sono state &issate le ordinanze ra%%inici, di non essere cam%iato, al contrario, sono stati realizzati originariamente per soddis&are solo le condizioni delle generazioni, luoghi e tempi." (Responsa, n ^ ;;A ). Ra%%i Dose& +aro (QL5 secolo), l"autore del Shul\an "Cruk, decide che "i pagani moderni non sono calcolati come pagani, con ri&erimento al restauro delle cose perdute e di altre -uestioni" ((et 1iuseppe a tur Hoshen :ishpat, d BGGE $edi anche ur Doreh 'e"ah, d ;H9, ed. Lenezia, ;>>;). Ra%%ino (en@amin (eer (QL55 secolo), rispondendo a una domanda per -uanto riguarda un errore di un 1entile in o$erpa2ingeighteen ducati, dice/ "Per il %ene di consacrare il Santo Nome, un 7%reo de$e correggere e rendere %uona l"errore di un 1entile .... Oaco% paga i suoi &igli per tornare al go$ernatore d"7gitto l"argento messo, &orse per s$ista, nei sacchi di grano da loro ac-uistati da lui. Non %isogna appro&ittare di un errore o da un musulmano o da un cristiano. caso contrario, le nazioni sare%%ero giustamente rimpro$erare il popolo eletto come ladri e im%roglioni. 5o stesso ho a$uto occasione di ripristinare a un 1entile denaro rice$uto per errore "((en@amin (eer, Responsa, n ^ H=A, Lenezia, ;>8A). Ra%%i 7liezer di :agonza scri$e/ "5l comandamento che $ieta il &urto, come -uelle contro l"omicidio e l"adulterio, $ale sia per gli e%rei e pagani" ("Se&er Ra"a%an", d A;, Praga, ;G;=). Ra%%i 7zechiele !andau (QL555 secolo), nell"introduzione alla sua responsa "Noda "%i*Dehuda" (i%. ;MMG), dice/ ":i dichiaro con en&asi che in tutte le leggi contenute negli scritti e%raici riguardanti il &urto, la &rode, ecc, Nessuna distinzione $iene &atta tra 7%reo e 1entile, che "1.5, "i titoli Ckkum," ecc, nel no*saggio si applica alle persone tra le -uali $i$iamo". Ra%%i Shneur Falman di !iadi (m. ;9;8), l"autorit# competente dello easidim moderna, nella sua $ersione del Shul\an "Cruk (L5. BM ter, Stettino, ;9GH), dice/ "7" $ietato rapinare o ru%are, anche un sciocchezza, sia da un 7%reo o 1entile, adulto o minore, anche se il 1entile addolorato l"7%reo, o anche se la materia de$oluta non $ale un Peruta 3acaro4, ad eccezione di una cosa che nessuno si curi, come astrazione per l"uso come uno stuzzicadenti una scheggia da un &ascio di legno o da un recinto. Piet# $ieta anche -uesto. " Ra%%i 5srael !ipschftz (Q5Q secolo), nel suo commento alla :ishnah, dice/ "6n do$ere incom%e su di noi $erso i nostri &ratelli delle altre nazioni che riconoscono l"unit# di 'o e di onorare la sua

Scritture, essendo gli osser$atori dei sette precetti di No .. . .. Non solo -ueste genti ci proteggono, ma sono caritate$olmente inclini a nostro po$ero Per agire di$ersamente nei con&ronti di -ueste genti sare%%e un misappreciation della loro %ont# si do$re%%e dire a 1iuseppe/ ". +ome posso &are -uesto gran male e peccare contro 'oJ ""(" i&"eret Disrael "a (. k. i$. H). Non si pu, creare una nuo$a religione :aimonide, :ishneh orah, :elachim ;=/=A, 5l principio , uno non consentito di &are inno$azioni nella religione o di creare nuo$i comandamenti. 7gli ha il pri$ilegio di di$entare un $ero proselito accettando tutta la !egge. .sser$anze opzionali per non e%rei ` un (nei Noah richiesto o $ietato di prendere il osser$anze e%raicheJ <uesto articolo discute -uestioni speci&iche riguardanti/ Sha%%at, e&ilin, :ezuzah, zitzit, e l"utilizzo di un li%ro di preghiera e%raico. Larie opinioni halachiche sono dati sui -uali le parti del osser$anza della orah (se presenti) sono $ietati ai non e%rei, e una sentenza da un tri%unale e%raico che si occupa speci&icamente di -uestioni di No $iene portato. 6lteriori domande de$ono essere a&&rontate come se un (nei Noah incoraggiato o scoraggiato dal prendere $olontariamente su una -ualsiasi delle mitz$ot e%raica. !a possi%ilit# che esistono o%%ligatorio No "mitz$ot", al di l# delle sette leggi, al di &uori del campo di applicazione del presente articolo. +i, include osser$anze o decise o "ereditato" dalla comunit# No stesso, come la circoncisione, la decima, $ari costumi di preghiera, ecc Ram%am Cpproccio Nel del Ram%am :ishneh orah, come elencato nel li%ro Percorso della 1entile 1iusti seguenti comandamenti e%raica $ietato Noachidi/ .sser$ando il sa%ato alla maniera dei 1iudei (appoggiata dalle azioni che sono stati necessari per la costruzione del a%ernacolo durante l"esodo dall"7gitto) .sser$ando gli e%rei giorni santi nella maniera degli e%rei (che riposa in un modo simile a -uello del sa%ato) Studiare le parti della orah che non si applicano al ser$izio di 'o le Noachidi " Scrittura di un rotolo della orah (i cin-ue li%ri di :os) o la ricezione di un ali2ah alla orah (la lettura di una parte della orah in una riunione pu%%lica) )are, la scrittura, o indossando te&ilin, i &ilatteri indossati durante la preghiera che contengono parti della orah Scritta o apposizione di un mezuzah, la pergamena contenente porzioni di orah, a uno di stipiti o gateposts !a particolare elenco di osser$anze dal di Ram%am :ishneh orah nella sezione !eggi dei Re, speci&icamente disciplinano tali osser$anze e%raiche, che sono limitati solo a causa del loro li$ello intrinseco di sacralit# N santit#. ale -uestione non si applica ai zitzis. utta$ia, il Ram%am ha citato restrizioni zitzis per pagani come una -uestione pratica, nella sua sezione di :ishneh sulle leggi della orah zitzis. 3;4

Ra%%ino (enamozegh Cpproccio Per -uanto riguarda la presa in costumi e%raici, si ricorda che l"idea di "prendere $olontariamente su" miz$,t dalla lista di G;8 mitz$ot, con poche eccezioni, si %asa sulla esposizione del Ram%am di diritto No. Cltre autorit#, come il ra%%ino (enamozegh, descri$ono Noahidism di$ersamente. 7ssi implicano che ciascuna delle M= nazioni ha una sua "mitz$ot", il suo modo unico di ser$ire 'o. Se una &ede nazionale do$esse essere di$orziato dalla idolatria e di aderire alle sette leggi, sare%%e pi appropriato per un non*7%reo di seguire il loro a%itudini di adottare -uelli e%raici. 5n realt# in un mondo ideale, un non*7%reo sare%%e o%%ligato dalla sua &ede nazionale, proprio come un 7%reo o%%ligato a loro. Secondo -uesto punto di $ista, un (nei Noah scoraggiato dal prendere in costumi e%raici (anche se possono imparare da loro). Per -uesto moti$o l"e%raismo non cercare proseliti, perch? non e%rei hanno il loro scopo di soddis&are, e proselitismo inter&erisce con -uesto. Ra%%i Schochet (6nited No Cccademie) Secondo il Noachide Cccademie &orum Regno, Ra%%i Schochet dice/ gli uomini di No (o donne) non do$re%%ero ac-uistare la propria allis gadol da utilizzare durante le loro preghiere -uotidiane di mattina, o un allis 0atan di indossare continuamente (anche con le &range zitzis non mostrano). 5l allis un sim%olo unico e%reo. +osI un No che indossa un allis rischia di essere scam%iato per un 7%reo in un ser$izio di sinagoga o in altri am%ienti (compresi i luoghi do$e un No potre%%e andare senza esitazione, ma che sare%%e stato proi%ito per un 7%reo osser$ante di essere $isto lI). 5noltre, se una &rangia zitzis su allis di un No $enne annullata alla &ine e si leg, di nuo$o lo stesso, sare%%e $ietato per un 7%reo per mettere su -uel allis, dal momento che non sare%%e pi appagante la mitz$ah, e cosI il -uattro in scatola indumento sare%%e $ietato per lui da indossare. <uesto uno dei moti$i per cui un No non do$re%%e a$ere le proprie allis, perch? si potre%%e a$ere ac-uistato o preso in prestito da un 7%reo. :a anche senza -uesta possi%ilit#, Noachidi non do$re%%ero ac-uisire e N o indossare allis o te&illin, o &are le altre cose sopra citati dal li%ro "Sentiero del 1iusto &ra le Nazioni". +i sono e de$ono rimanere tali chiare linee di distinzione tra e%rei e gentili. 5noltre, allis e te&ilin, anche se in -ualche modo legati a pratiche di preghiera e%raica, in realt# sono miz$,t indipendenti e non hanno nulla a che &are con la preghiera*ser$izi e non aggiungere a loro. Sono miz$,t distinti per conto proprio. +osI $a sottolineato che gli unici "ra&&orzare gli strumenti" per la preghiera di Noachidi sono la sincerit# e la sottomissione a 'o. 3B4 'irettore :ichael dice/ !"osser$anza scritturale della mitz$ah e%raica di allis non richiede che un allis essere indossato, o che le &range zitzis, de$ono essere $isualizzate. 5l comandamento scritturale che se un uomo e%reo decide di mettere su -ualsiasi indumento -uattro angoli (-uattro spigoli $i$i, angoli non arrotondati, su un "capo", come de&inito dalla legge orah), de$e a$ere zitzis kosher &range apposti sul tutti i -uattro angoli. !e &range zitzis non de$ono essere $isi%ili ad altri al &ine di soddis&are il comandamento. Per esempio, -uando un e%reo compra un -uadrangolare di plastica pioggia Pancho, egli tenuto a tagliare uno degli angoli in una &orma arrotondata, cosI da poter indossare senza do$er a$ere &range zitzis kosher legati agli angoli. <uesto un aspetto della mitz$ah che un No pu, eseguire senza esitazione. 5l No pu, comprare un indumento a -uattro angoli che non ha zitzis, tagliare uno dei %ordi in una &orma rotonda, e poi lo portano per, $uole (sulla parte esterna, o come sotto*shirt). 7gli pu, anche allacciarsi le &range

zitzis*simili (anche con sette archi per rappresentare le sette leggi di No, ecc ecc) sui tre spigoli $i$i e -uello angolo arrotondato. <uesto pu, essere indossato come un a%ito &uori ogni $olta desiderato, se non sar# scam%iato a prima $ista per un allis e%raica (come l"esempio di una pioggia di plastica Pancho). .ppure pu, essere indossato sulla parte interna con le &range non mostrano. 384 +ha%ad Cpproccio !a legge contiene due sentieri paralleli (ma separati) per il mondo/ G;8 comandamenti per gli e%rei, e GG comandamenti (contenuti nelle M leggi Noachide) per i gentili. 6na $olta che un noachide si impegna a mantenere i GG miz$,t, egli pu, (e in realt# do$re%%e) assumere la responsa%ilit# di miz$,t supplementari, con alcune e$identi eccezioni/ non e%rei non pu, osser$are Sha%%at (o le $acanze) alla maniera di e%rei (e$itando le 8A categorie di la$oro), n? pu, non e%rei messo in te&illin o zitzis, mettere un mezuzah, o essere chiamati per una lettura pu%%lica della orah in una sinagoga. +i sono altre restrizioni, nonch?, tra cui alcune limitazioni studio della orah (seconda parte sulle circostanze indi$iduali). :a molti o la maggior parte delle G;8 mitz$ot pu, essere osser$ata da Noachides per il %ene&icio spirituale. 5n&atti, alcuni di -uesti comandamenti supplementare sono importanti (anche se tecnicamente non richiesto) per i gentili per osser$are, mentre altri comandamenti sare%%e anche una %uona idea. !a nostra generazione, come il Re%%e !u%a$itcher ha pi $olte dichiarato, l"ultima generazione di esilio e di tene%re, e la prima generazione di :ashiach (il :essia) e della Redenzione. utti noi * 7%rei e Noachides * hanno una responsa%ilit# urgente di tras&ormare immediatamente il mondo per portare :ashiach, e -uesto comporta che $a %en oltre il minimo di legge. 3H4 Ra%%i Doel Sch]artz (1erusalemme +orte (nei Noah) 'omanda/ <uali parti della osser$anza della orah proi%ito ai non e%reiJ Sem%ra che ci sono una $ariet# di opinioni .. almeno tra le cose che ho letto da $arie &onti. Ha il Sinedrio pronunciata su osser$anze opzionali per non e%reiJ 5n particolare $orrei sapere/ Sha%%at, e&ilin, zitzit, li%ro di preghiere. ` un non*7%reo ha permesso di mettere su un tallit nella preghiera pri$ata a casaJ ` un non*7%reo ha permesso a don te&illin nella preghiera pri$ata a casaJ ` un non*7%reo ha permesso di pregare il CmidahJ ` un non*7%reo ha permesso di osser$are lo Sha%%at come un 7%reo &inch? &anno uno dei 8A melachot $ietatoJ Risposta/ 5l porta$oce del (eis 'in &ornito -uesta risposta/ 3>4 5l Sinedrio ha accettato la sentenza di Ra%%i Haim 0anie]ski 3G4 in che, se un (en Noah * dopo a$er preso su di s? il "sette", $uole prendere su di s? ogni altro mitz$a compresi Sha%%at * pu, &arlo. +ome &orse ricorderete ci sono state discussioni su -uale tipo di sitsith un (N de$e indossare. Per -uanto raccomandando loro osser$anza * che tutta un"altra storia. * RDH +ommento/ <uesto signi&ica che, secondo la legge e%raica, come poskened da -uesta corte, un (en Noah che ha assunto le sette leggi, consentito di tenere Sha%%at 3apparentemente come gli e%rei4. 7ssi sono anche permesso di indossare sitsith. (7 sulla %ase di dichiarazioni precedenti, -uesto include anche pregando da un Siddur e%raica). utta$ia, solo perch? un (N consentito secondo la legge e%raica di &are -ueste cose, -uesto non signi&ica che un (N necessariamente consigliato di &arlo.

+i sono alcune autorit# (come il ra%%ino (enamozegh), che consiglia che (N seguono la loro &orma di culto (ad esempio, egli consiglia di Cim? Pallire continuare in una &orma modi&icata del cattolicesimo). 5 non consente Ram%am alcuni precetti per il (N, ma altrimenti lui dice che non c" ricompensa in (N assumendo mitz$ot e%raica. La notato che il Ram%am sconsiglia (N assumere mitz$ot e%raica, ma dice " non sono impediti dal prendere loro su %ase alla loro precisa osser$anza 3del giudaismo4". Ra%%i Sch]artz prende una $ia di mezzo. !ui non consiglia o scoraggiare (N ad assumere mitz$ot e%raica. Sulla %ase di Ra%%i 0anie]ski, egli go$erna che consentito per un (N attento ad assumere -ualsiasi mitz$ah. Per -uelli mitz$ot che il Ram%am sconsiglia, Ra%%i Sch]artz raccomanda che $engano modi&icati la loro osser$anza in $ari modi, e di$ersi modi sono stati discussi. <uesta una raccomandazione, non una sentenza. 5n pratica -uesto signi&ica che uno (N non do$re%%e condannare un"altra (N che &a o non mantiene Sha%%at o indossare sitsit. 5l pro%lema con il Siddur che ci sono a&&ermazioni che non hanno senso per un (N da dire, ma non c" nulla in un siddur e%raica che proi%ito per un (N per pregare. Per -uanto riguarda l"opportunit# di assumere mitz$ot e%raica, ci sono di$erse -uestioni coin$olte e la %eis &rastuono, si spera, li a&&rontare in &uturo. 5l Ram%am sostiene che un No non do$re%%e osser$are lo Sha%%at nella maniera che un 7%reo &a. N? do$re%%e &are un punto di astensione dal la$oro &isico sul Sha%%at. C No non do$re%%e dare occasione di un 7%reo per rompere il Sha%%at. 7ppure Rashi dice che ogni 1er osha$ (un non* 7%reo che $i$e in 7retz Disrael nel tempo del empio e%raico, che ha &ormalmente accettato l"o%%ligo di osser$are le leggi di No di &ronte a un tri%unale e%raico) de$e sostenere e osser$are il sa%ato ( Rashi, 0ritot A, De$amot H=). +" spazio per suggerire che i Noachidi, anche al giorno d"oggi, accettando di soddis&are i sette comandamenti, sono nella stessa categoria come 1er osha$ e do$re%%e, secondo Rashi, essere richiesta o comun-ue permesso di mantenere il Sha%%at. Non*7%reo in legge e%raica 6na parola di origine latina (da gens, gentilis), designando un popolo non e%raico, comunemente applicate ai non e%rei. 5l termine detto (ma non era $ero) implicare in&eriorit# e di esprimere disprezzo. Se utilizzato a tutti gli e%rei di tempi moderni, molti dei -uali di e$itare del tutto, pre&erendo parlare di non*e%rei*-uesta costruzione delle sue implicazioni de$ono certamente essere a%%andonato come contraria alla $erit#. !a parola 1entile corrisponde al tardo e%raico goi, sinonimo di nokri, a signi&icare straniero, non*7%reo. Nel e%raico della (i%%ia go$erno indiano e il suo plurale 1o22im nazione originariamente signi&ica$a, e sono state applicate sia ai &igli d"5sraele e di non israeliti. 3 ;4 1oi e 1o22im, per,, sono impiegati in molti passaggi per designare le nazioni che sono politicamente distinto da 5sraele. 3B4 'a -uesto uso deri$a il signi&icato sconosciuto. 384 Per -uanto la non*israelita e la nokri erano pagani, goi $enuto per indicare un pagano, come il successi$o "Ckkum, che, nella costruzione rigorosa, non applica%ile ai cristiani o maomettani ($edi sotto). Nel suo senso pi completo goi corrisponde all"altro &ine legislatura, ummot ha*"olam (i popoli del mondo) 6so %i%lica Lerso l"idolatria e le immoralit# ad esso collegate, gli scritti %i%lici mostrano intolleranza appassionato. :entre la popolazione a%origena di +anaan era la pietra d"inciampo per 5sraele, costantemente esposto al pericolo di essere contaminati da +anaanitish pratiche idolatriche, i sette 1o22im, $ale a dire, le nazioni 3H4 , do$e$ano essere trattati con misericordia, ma poco, e, pi soprattutto, i matrimoni con loro non do$e$ano essere tollerati. 3>4 Nonostante -uesto di$ieto, si &a menzione di matrimoni con non*e%rei di altri stock di sette nazioni elencate 3G4 , e anche dei

matrimoni in diretta $iolazione della legge proi%iti$a . 3M4 +i, dimostra che l"animosit# contro i non*7%rei, o 1o22im, assume di essere stato dominante in tempi %i%lici tra gli 7%rei, era a&&atto intenso. !a cautela contro l"adozione del +hukhot ha*1o22im 394 , e l"a$$ersione per i costumi delle nazioni, resto sul riconoscimento del carattere moralmente perniciosa dei riti lo spettacolo di la +ananea pagani. !o Straniero. !o straniero, se solo un $isitatore (ger) o un residente (17R tosha%), stata posta sotto la protezione della legge, anche se &orse una distinzione stata &atta tra il transitorio e l"estraneo permanente, dalla prima, per esempio, di interesse potre%%ero essere preso e un de%ito era esigi%ile anche in Cnno di rilascio. :a 'io stato detto di amare lo straniero. 3A4 5l nati$o era tenuta ad amarlo 3;=4 . Ricorso al giudice era aperta a lui 3;;4 . 6na legge e una sola legge era -uello di applicare al nati$o e sconosciuti 3;B4 . :a lo straniero ci si aspetta$a thathe rinuncere%%e al culto degli idoli 3;84 e la pratica della stregoneria, incesto o altri a%omini 3;H4 , e che a$re%%e astenersi dal mangiare il sangue 3;>4 , di la$orare di sa%ato 3;G 4 , dal mangiare pane lie$itato il Pesah. 3;M4 , e dal $iolare Dom ha*0ippurim 3;94 . Per le altre disposizioni concernenti lo straniero, o non*7%reo (1.5), $edi !e$. P$ii. 9E PPi$. ;G, BBE Num. P$. ;H, QQQL. ;>E 'eut. Pi$. B;E P$i. ;;, ;H). Restrizioni in materia di accoglienza di stranieri 3;A4 sono state e&&ettuate in caso di 7domiti e gli egiziani, che a$e$ano diritto di accettare solo alla -uarta generazione, $ale a dire, il terzo da immigrati originale, e Cmmoniti ei :oa%iti. <uesti ultimi due sono stati messi su un li$ello con persone di nascita illegittima, e -uindi sono stati esclusi dalla congregazione del Signore per sempre 3B=4 . 1li stranieri, $ale a dire, il 1o22im, goduto di tutti i %ene&ici dei po$eri*leggi 3B;4 , ed i pro&eti spesso ingiungono %ont# $erso il non*israelita 3BB4 . Non israeliti calcoliamo nella (i%%ia come esempi di &edelt# ($edi 7liezer), la de$ozione (Ruth), e la piet# (1%), e 'eutero*5saia di %en$enuto e la promessa ai &igli degli stranieri 3B84 Cllo stesso modo presagire il contrario della spirito di esclusi$it# altezzoso e disprezzo per il non*israelita detto di essere caratteristica della 7%reo e del giudaismo. Sotto 7sdra e Neemia, $ero, sono state proposte misure rigorose per assicurare la purezza della santa seme di C%ramo 3BH4 , ma le necessit# della situazione giusti&icato la politica pi stretta, in -uesto caso. 7%raismo non ostile ai non e%rei. 5n tempi preesilici il rapporto tra israeliti e non israeliti (non*cananei) non era molto atti$o o estesa, e non israeliti (7gizi, Cssiri, (a%ilonesi) sempre apparso come nemici. :a l"esilio ha portato 5sraele a pi stretto contatto con i non*5sraele. Se le conclusioni delle scuole critiche sono accettate, in %ase al -uale l"apertura dei capitoli di 1enesi data da -uesto periodo, il &atto che 5sraele pone all"inizio della storia l"unit# di tutta l"umanit# do$re%%e &ar ri&lettere l"attri%uzione al giudaismo di ostilit# $erso il non*7%reo maggioranza dell"umanit#. 5 li%ri di Rut e 1iona sono anche una pro$a documentale che il razzismo e%raico di 7sdra incontrato con strenua opposizione. 1reci, siriani e romani, i popoli con i -uali postesilico 5sraele a$e$a relazioni incisi$e, non erano animati da uno spirito atto a generare nel 7%reo un sentimento reatti$o di riguardo. N? erano i loro costumi (+hukhot ha*1o22im), come per placare l"apprensione dei &edeli e%rei come ai pro%a%ili risultati di contatto. !a ri$oluzione dei :acca%ei, la lotta contro l"ellenismo, l"ascesa contro Roma sia sotto ito e di Cdriano, sono il contesto storico per le opinioni espresse in materia di non*e%rei e delle disposizioni attuati$e adottate contro di loro. 7ppure ]ithal, sia relati$amente, per con&ronto con l"atteggiamento del mondo greco $erso il non*greco (%ar%aro), oppure con il trattamento romana

della non*Romani (Pagani), e assolutamente, i sentimenti del 7%reo $erso la non *7%reo erano superiori al clima morale e mentale in generale. 1li 7sseni certamente rappresentano le tendenze cosmopolite e ampiamente umanitaria del giudaismo, e come per i &arisei, il loro disprezzo per il non*7%reo non era pi pro&ondo di loro disprezzo per l"e%reo "Cm ha*Crez. (1li indotti, sempre sospettati di lassismo in do$ere religioso). !a regola d"oro la dottrina &arisaica 3B>4 . Nel giudicare i decreti halakic si de$e tenere a mente non solo la situazione degli e%rei, impegnati in una dura lotta per l"auto*conser$azione ed esposti ad ogni sorta di tradimento e di so&&erenza dalle persecuzioni, ma anche la distinzione tra diritto e di e-uit#. !a legge non pu, e non riconosce il diritto delle persone dementi, dei minori, o alieni per tenere immo%ile. Cnche statuti moderni si %asano su -uesto principio, ad esempio, nello stato dell"5llinois, Stati 6niti d"Cmerica, uno straniero non pu, ereditare immo%iliare. :a ci, che la legge nega, e-uit# con&erisce. !a &rase talmudica mi* pene 'arke shalom (a causa delle $ie della paceE $edi sotto) l"e-ui$alente del moderno nel patrimonio netto. annaitic Ledute di non e%rei. +ome le opinioni del annaim riguardante i non e%rei sono stati in&luenzati in gran parte dal loro temperamento personale e le condizioni della loro et#, e$idente da un"analisi della discussione sul signi&icato della Pro$. Pi$. 8H, di cui due $ersioni si tro$ano/ uno in Pesik .. ;B%, l"altro in un %araita in (( ;=%. Secondo la prima, 7liezer, Ooshua, e 7leazar %. "Crak, sotto il loro padrone Oohanan %en Fakkai e 1amaliele, un certo C%in %. 1iuda, e Nechun2a (en ha*0hana sono i partecipanti. 5n -uest"ultima $ersione, 7liezer, 1iosu, 1amaliele, 7leazar di :odi"im e Nechun2a (en ha*0hana sono menzionati. 7 "pro%a%ile che due discussioni distinte, una sotto Oohanan %en Fakkai e l"altro sotto 1amaliele, sono stati com%inati, ei nomi e opinioni con&use 3BG4 . <uesto, tutta$ia, irrile$ante, in considerazione del &atto che ciascuno degli uomini citati d# una interpretazione di$ersa, -uella $eramente umana dal Nechun2a 3BM4 solo incontro con l"appro$azione del master. Secondo R. 7liezer, la massima/ "!"amore, %ene$olenza 3+hesed4 innalza una nazione," si ri&erisce a 5sraele, mentre tutto ci, che la carit# non e%rei pratica $eramente peccaminoso, il moti$o di essere auto*glori&icazione. Ooshua dello stesso parere, sostenendo che -ualsiasi azione caritati$a della non*e%rei non &atto per estendere il loro regno. 1amaliele esprime anche lui nello stesso senso, aggiungendo che i non e%rei, per loro moti$o impuro, incorrer# nella penalit# di 1ehenna. 7leazar di lati :odi"im con lui, dicendo che "la non*e%rei pratica %ene$olenza solo per schernire 5sraele." :a Nechun2a (en ha*0hana 3B94 interpreta il motto come segue/ "!a giustizia innalza una nazione, per la %ene$olenza sia per 5sraele che per i non e%rei un peccato." hemaster, appro$ando -uesta costruzione, spiega che, a suo a$$iso, il passaggio insegna che il peccato opere espiazione per 5sraele, cosI &a la %ene$olenza per i non e%rei. !a seguente antologia di osser$azioni haggadic sulla non*israeliti, o non*e%rei organizzato cronologicamente, in -uanto &ondamentale che il tempo*elemento tenuto in considerazione e che le opinioni di una anna non essere presi come -uelli del almud. 1amaliele 55. 'i 1amaliele 55. $iene registrata una con$ersazione con due generali pseudo*proselito che, essendo in$iati a indagare pratiche e%raiche, prendere eccezione solo per la disposizione che consente ad un 7%reo l"uso dei %eni ru%ati da un non*7%reo 3BA4 . 5n Der. (0. H% essi censurare anche il di$ieto di donne e%ree di &re-uentare donne non e%rei come ostetriche e in&ermieri. 1amaliele segnalato per a$er a%rogato la legge antipatico sull"uso di oggetti ru%ati, 38=4 . 7liezer %. 5rcano 7liezer %. 5rcano meno tollerante. Secondo lui, la mente di ogni non*7%reo sempre intento a idolatria 38;4 . 5l %estiame di un pagano inadatto al sacri&icio 38B4 . Spiegando Pro$. Pi$. 8H, sostiene che i non e%rei pratica solo la carit#, al &ine di &are per se stessi un nome 3884 . !e

persecuzioni che, su istigazione di OudJ .*cristiani, 7liezer a$e$a so&&erto per mano dei romani possono spiegare il suo atteggiamento, cosI come la sua opinione che la non*e%rei non hanno parte nella $ita a $enire 38H4 . 7gli ha tutta$ia cita l"esempio di un non*7%reo, 'ama %. Netina, come illustrati$a del comando di onorare il padre e la madre 38>4 . Ooshua %. Cnania Ooshua %. Cnania, al contrario di 7liezer %. 5rcano, sostiene che ci sono uomini giusti tra i non*e%rei, e che -uesti entrer# nel mondo a $enire 38G4 , anche se di norma non e%rei si aggrappano a cose $ane e $engono respinti 38M4 . 7gli esclude i discendenti di Cmalek dal regno messianico 3894 , mentre tutti gli altri non*e%rei adotteranno monoteismo 38A4 . 7gli del parere deciso che non*e%rei (pagani) pu, condurre una $ita retta, e -uindi &uggire 1eenna 3H=4 . Si segnala inoltre di Ooshua %. Cnania che in un dialogo con l"imperatore Cdriano, che ha insistito sul &atto che, come il nome di 'io non stato menzionato in -uelle parti del decalogo ri$olto a tutti gli uomini, i non e%rei sono state pri$ilegiate, 5sraele minacciata con maggiori punizioni*ha contro$erted che le conclusioni del monarca per mezzo di un esempio non molto lusinghieri per i non e%rei 3H;4 . 7leazar di :odi"im 7leazar di :odi"im, in ri&erimento a :icah i$. >, spiega che 5sraele, anche se colpe$ole degli stessi peccati come i non e%rei, non entrer# in&erno, mentre il non*e%rei 3HB4 . 5n un"altra delle sue omelie, tutta$ia, egli parla della gioia con cui i non e%rei %enedetto 5sraele per a$er accettato il 'ecalogo 3H84 . Nel complesso, molto amaro nelle sue condanne dei pagani. "Hanno pro&itto dai loro atti di amore e %ene$olenza per calunnia 5sraele" 3HH4 . 7leazar %en Czaria 7leazar %en Czaria sostiene, sulla %ase di 7P. PPi. ;, che una sentenza emessa da un non e%reo corte (romano) non $alida per un 7%reo (:ek., :ishpat.im). +i $iene registrato anche un alto tri%uto che ha pagato per un ser$o pagani, .a%i, che era cosI degno che 7leazar dichiara senti$a che lui stesso do$re%%e essere il ser$o 3H>4 . 5shmael %en 7lisha 5shmael %en 7lisha utilizzato per rispondere a %enedizioni e imprecazioni del pagani/ "!a parola si addice stato da tempo pronunciato." +hiede spiegazioni, ha &atto ri&erimento al 1en. QQL55. BA (7%)/ "+oloro che maledizione te saranno maledetti, coloro che ti %enediranno saranno %enedette" 3HG4 . Cl &ine di proteggere gli e%rei che a$re%%e deciso in loro &a$ore, con il non*e%reo o il codice e%raico come adatta l"occasione 3HM4 . Ra%%i Cki%a. Ra%%i Cki%a, come Hillel, ha dichiarato il comando di amare il prossimo come se stessi 3H94 per essere la proposizione &ondamentale della religione 3HA4 . Rapina di cui un non*7%reo la $ittima rapina 3>=4 . Per la sua opinione dei popoli non e%rei, il "dialogo &ra 5sraele e il non*e%rei" caratteristico 3>;4 . 5n un altro dialogo, il monoteismo di 5sraele dimostrato di essere di gran lunga superiore alla credenza in continua e$oluzione dei non e%rei 3>B4 . 5l suo disprezzo per la &ollia di idolatria praticata dai Romani e$idente nel suo collo-uio con Ru&us, in cui egli paragona il 1*ds per cani 3>84 . Ra%%i arphon ra i discepoli di Cki%a arphon noto per la sua antipatia per il giudeo*cristiani, i cui li%ri a$re%%e %ruciato senza riguardo per il nome di 'io che si $eri&icano in esso, pre&erendo il tempio di idolatri a loro 3>H4 . Oose il 1alileo Oose il 1alileo rimpro$era 5sraele per la sua incostanza, che contrasta con la &edelt# dimostrata dai

non e%rei per le loro credenze ancestrali 3>>4 . 5l %ene &atto da non*e%rei ricompensato 3>G4 . 1iuda (en (a%a 1iuda (en (a%a sostiene che dai costumi dei pagani $ietata in !e$. P$iii. 8 sono stati signi&icati delle arti cosmetici 3>M4 . R. :ei "r. !"a$$ertimento contro le pratiche dei pagani in !e$. P$iii. 8 interpretato da R. :ei "r 3>94 per indicare le superstizioni "degli Cmorrei" 3>A4 . 7gli non a$re%%e permesso e%rei a $isitare i teatri (arene) del non*e%rei, perch? il sangue $ersato e idoli sono adorati ci 3G=4 . 5ntollerante di idolatria 3G;4 , stato :ei "r che hanno insistito sul &atto che in !e$. P$iii. > la parola uomo, non sacerdote, le$ita, o israelita, si $eri&ica, e, -uindi, ha a&&ermato che un non*7%reo $ersato nella or# uguale al rango sommo sacerdote 3GB4 . 7ra su un piede di intimit# con i non*e%reo &iloso&o 7uon2mos di 1adara 3G84 . 5n un aneddoto, signi&icati$o in -uanto indica la li%ert# di comunicazione tra 7%reo e non*7%reo, :ei "r illustra il materialismo cinico di un ricco pagano che, arra%%iato per la mancanza di un po "al suo %anchetto, che ha o&&erto" tutto ci, che stato creato in sei giorni ", ha rotto un piatto ricco, implorando che, come il mondo a $enire stato per 5sraele, ha do$uto guardare a -uesto mondo per i suoi piaceri 3GH4 :ei. "r ha una con$ersazione con una potenza egemone, che esprime il suo disprezzo di 5sraele , chiamare gli schia$i israeliti, dopo di :ei "r dimostra che 5sraele un &iglio ri%elle, sempre tro$ando, se pronto a pentirsi, la casa del padre aperta 3G>4 <uesto aneddoto, inoltre, signi&icati$o come mostrare i sentimenti dei non e%rei. $erso gli e%rei. Simon %en Dochai Simon %en Dochai preminentemente il docente anti*non*7%reo. 5n una raccolta di tre parole del suo, a cominciare con la parola chia$e 3GG4 , si tro$a l"espressione, spesso citato da antisemiti, .o% She%e*1o22im harog (b "5l migliore tra i non e%rei merita di essere ucciso "). <uesta espressione stata sentita dagli e%rei per essere do$uto ad una antipatia esagerata da parte di un &anatico le cui esperienze di $ita possono &ornire una spiegazione per la sua animosit#, di conseguenza nelle $arie $ersioni di lettura stato alterato, "5l migliore tra gli egiziani" essere generalmente sostituito. Nel collegamento in cui si tro$a, l"importazione di -uesta osser$azione simile a -uello degli altri due/ "!a donna pi pia dedito alla stregoneria", "5l meglio dei serpenti do$re%%e a$ere la testa schiacciata" 3GM4 . Sulla %ase di a%it. iii. G, Simon %. Dochai ha sostenuto che, di tutte le nazioni, 5sraele da solo era degno di rice$ere la legge 3G94 . 5l non*e%rei, secondo lui, non a$re%%e osser$are le sette leggi date alla NoachidJ 3GA4 , anche se la legge stata scritta sull"altare 3M=4 nelle lingue settanta. <uindi, mentre 5sraele come l"asino paziente, i non e%rei assomigliano l"eas2*going, cane egoista 3M;4 . 7ppure Simon parla della reception dato ai non e%rei 3MB4 . 1li idoli sono stati chiamati 7lilim per indicare che "1uai a -uelli che li adorano" 3M84 . Simon %. Dochai insiste sulla distruzione degli idoli, ma in un modo di$erso da -uello proposto da altri 3MH4 . Si estende ai non e%rei il di$ieto di stregoneria in 'eut. P$iii. ;= e ss. 3M>4 . 1iuda (en "5llai 1iuda (en "5llai raccomanda la recita -uotidiana della %enedizione. "(eato te ... che non mi hai &atto un goi" 3MG4 . 1iuda &iducioso che i pagani (i non e%rei) in de&initi$a $enire a $ergognare 3MM4 . !a non*e%rei hanno preso copie della orah, e tutta$ia non ha accettato lo 3M94 . 7liezer, &iglio di Oose il 1alileo 7liezer, &iglio di Oose il 1alileo, chiama i non e%rei po$eri 1o22im da]im, perch? non a$re%%ero accettato la orah 3MA4 , &acendo ri&erimento a a%it. iii. G e Ps. cPl$ii. B=. Ooshua %en 0harcha

Ooshua %en 0harcha segnalato per a$er risposto all"accusa*ancora ripetuto nella moderna antisemita letteratura*che 5sraele ri&iuta di cele%rare le &este dei non*e%rei*mostrando doni della natura che portare gioia a tutti gli uomini allo stesso modo 39=4 . Simon %en 1amaliel 55 Simon %en 1amaliel 55. l"autore del detto che la giustizia rigorosa de$e essere &atto il non*7%reo, il -uale elegge se -uesti pu, essere giudicato secondo l"e%raico o il codice non*7%reo 39;4 . 1iosia Oosiah sostiene che ogni pagana idolatra un nemico di 5sraele 39B4 . Oonathan Oonathan insiste sul &atto che le eclissi sono di catti$o augurio per il solo non*e%rei, secondo 1er. P. B 3984 . Cnania %. Cka%ia Secondo Cnania %. Cka%ia la parola 39H4 pu, &orse escludere la non*7%reo, ma lo spargimento del sangue dei non israeliti, mentre non conosci%ile dai tri%unali umani, sar# punito dal tri%unale celeste 39>4 . Nehorai Perch? non e%reo circhi e teatri continuato mentre il empio era in ro$ina, era un pro%lema im%arazzante per molti un 7%reo Plous. Nehorai apprende da 7lia che -uesta la causa dei terremoti 39G4 . Oaco%, il nipote di 7lisha %en C%u2a Oaco%, il nipote di 7lisha %en C%u2a, ri&erisce di a$er $isto un $icolo cieco pagano il padre e gettatelo al suo cane come ci%o 39M4 . Simon %en 7leazar Simon %en 7leazar non &a$orisce i ser$izi sociali (ad esempio, in$iti a nozze*&este) tra i non e%rei ed e%rei 3994 , ri&erendosi alla eP. QQQ5L. ;G. 1iuda ha*Nasi Secondo 1iuda ha*Nasi, la parola 1o22im designa le nazioni che su%iscono 5sraele, mentre ummim denota coloro che non ha &atto. 7ntram%i de$ono lodare il 'io di 5sraele 39A4 . )ineas (en Oair )ineas (en Oair $ieta l"appropriazione di un oggetto perso da un non*7%reo, come -uesto e-ui$ale a pro&anare il nome di 'io 3A=4 . Simon %en Oose Simon %en Oose paragona 5sraele ad una pietra, ed i non e%rei a un coccio 3A;4 , applicando il pro$er%io/ "Se la pietra cade sulla pentola, ]o alla pentola, se il piatto cade sulla pietra, ]o al pot ". <uesto ha o&&erto come consolazione perseguitato 5sraele 3AB4 . Cntigono Cntigono si lamenta della crudelt# del non*e%rei $erso 5sraele 3A84 . Per -uanto riguarda l"atteggiamento del amoraim palestinese $erso i non e%rei i seguenti &atti possono essere indicati/ Liste del Cmoraim.

+he antipatia era do$uto all"idolatria s? e non per il &atto che erano idolatri di magazzino non e%rei, risulta dalla discussione di +hanina %ar +hama con Oonathan %. 7leazar della -uestione se si de%%a prendere una strada che passa da un tempio di idoli o uno che attra$ersano un -uartiere mal&amato, in cui la decisione stata emessa in &a$ore di -uest"ultimo 3AH4 . 7 "stato anche -uesto amora che attri%uisce santit# morale per i matrimoni dei non e%rei 3A>4 , anche se lui stesso testimone di immoralit# lordi perpetrati dai non e%rei 3AG4 . 7ppure egli accreditato con il parere che nel corso del tempo messianico solo i pagani sar# soggetto alla morte 3AM4 . 7zechia %. +hi22a 7zechia %. +hi22a deduce dalla 55 Re PP. ;9 che colui che mostra l"ospitalit# di un pagano porta la pena dell"esilio sui suoi &igli 3A94 . Ooshua %. !e$i Clcune delle para%ole di Ooshua %. !e$i illustrare in maniera scon$olgente i sentimenti reciproci intrattenuti nel suo giorno tra e%rei e non e%rei. <uest"ultimo ha accusato l"eP di essere discendente di connessione o%%ligatoria illegittima tra i loro antenati &emminili e gli egiziani 3AA4 , gli e%rei, a sua $olta, paragonato ai Romani di cani 3;==4 . +he 1iosu a$e$a o%iezioni solo agli e%rei seguendo le pratiche mal$agie dei non e%rei, dimostrato dai suoi commenti su 7z $ M, Pi. ;B 3;=;4 , in cui si sottolinea che 5sraele ha meritato censura per respingere i %uoni costumi, nonch? per l"adozione di -uelle mal$agie delle nazioni ("Loi non a$ete &atto secondo il deli%erato, tra di loro 3ke*metukhanim lei*%ahem4 , ma a%%iamo &atto in %ase a -uelli corrotti 3ke*mekhulkhalim lei* %ahem4 "). !a sua generosit# attestata anche nelle sue $isite leggendari per il paradiso e l"in&erno per la &ine di accertare se la non*e%rei erano da ricercarsi nella eP 3;=B4 . Oohanan %ar Nappacha Oohanan %ar Nappacha lamenta degli insulti e lesioni o&&erte da non e%rei al suo popolo 3;=84 . 7gli pone l"accento sul &atto che 'io ha o&&erto la legge a tutte le nazioni, che si ri&iut, di accettarlo 3;=H4 , per cui, mentre il $irus della lussuria che il serpente iniettato in 7$a stato neutralizzato in 5sraele, le "nazioni del mondo" hanno ancora nel loro sangue 3;=>4 . "5l saggio &ra le nazioni chiamato e de$e essere onorato come un uomo saggio" 3;=G4 , uno dei detti di Oohanan, anche se egli anche l"autore di un altro che sostiene che, come la orah stata data in eredit# a 5sraele, un non*israelita merita la morte se lo studia 3;=M4 . Nonostante tutto -uesto, egli sostiene che non e%rei al di &uori della Palestina non de$ono essere considerati come idolatri, ma come osser$atori dei loro costumi ancestrali 3;=94 . Signi&icati$a l"atteggiamento del non*e%rei $erso gli e%rei nel suo giorno la sua osser$azione che, -uando un non*7%reo tocca la pentola posta sul &ocolare comune da un 7%reo, -uest"ultimo non ritenuto reso impuro, ma che non appena un 7%reo tocca il piatto del non*7%reo, -uest"ultimo grida "5mpuroK" 3;=A4 . 5n determinate circostanze, Oohanan consentito il consumo di ci%o preparato da non e%rei 3;;=4 . Suo anche il motto/ "+hiun-ue a%%andona l"idolatria si chiama "7%reo"" 3;;;4 . Resh !akhish Resh !akhish $ietato l"uso di ac-ua che era stata $enerata dai pagani, ma ha do$uto richiamare la sua decisione 3;;B4 . 7leazar %en Pedat 7leazar %en Pedat osser$a che la proposta di matrimonio misto $iene sempre dal lato non*7%reo/ "non &a mai un israelita messo il dito in %occa a un non*israelita, a meno che -uest"ultimo a%%ia prima messo il suo in %occa l"israelita" 3 ;;84 . Secondo 7leazar, l"7%reo e non i pagani destinata a santi&icare il nome di 'io 3;;H4 . .micidi commessi da non*e%rei sono registrata da 'io sul Suo mantello in modo che egli possa a$ere la pro$a autentica della loro atrocit# 3;;>4 . C%%ahu.

C%%ahu richiama l"attenzione sul &atto che i non e%rei e 5sraele sono stati o&&erti la orah 3;;G4 . Si lamenta anche degli insulti a cui gli e%rei sono esposti nelle sale del non*e%rei 3;;M4 da non e%reo attori e assistenti. Ha indorsed la legge 3;;94 , secondo cui un non*7%reo cui %ue era stato incornato da un %ue di un 7%reo non a$e$a diritto al risarcimento del danno 3;;A4 . Cssi Cssi l"autore del decreto ingiunti$o non per istruire il non*7%reo nella orah 3;B=4 . 5saac Nappacha 5saac Nappacha l"autore di alcune para%ole in cui 5sraele esaltato per compensare le calunnie dei non*e%rei, e -uest"ultimo, a sua $olta, si parla in termini di contumelie 3;B;4 . !e$i !e$i enumera sei comandamenti 3;BB4 , che sono $incolanti per tutti gli uomini 3;B84 . !e$i , tutta$ia, molto se$era nelle sue ri&lessioni sulla moralit# della non*e%rei 3;BH4 . !e$i sostiene che l"ingiunzione di non $endicarsi 3;B>4 non si applica ai non e%rei 3;BG4 . C%%a %. 0ahana C%%a %. 0ahana proteste, in una spiegazione di Ruth i$. ;G, contro l"arroganza razziale da parte di 5sraele 3;BM4 . 1iona e Oose 1iona e Oose consentito la cottura del pane per i soldati romani di sa%ato*giorno 3;B94 . 7ppure essi non consentire l"uso di un rotolo parzialmente %ruciato in un incendio causato da -uesti stessi soldati. Oudan Oudan $ale il pro$er%io, "6n animale grasso di$enta magro, ma un magro de$e rendere l"anima", per maltrattamento di 5sraele da parte dei non e%rei 3;BA4 . )ineas %. +hama )ineas %. +hama richiama l"attenzione sul &atto che 5sraele Sukkot o&&erto settanta gio$enche per tutte le nazioni, e preg, per loro, applicando il $ersetto 3;8=4 . "C causa del mio amore che mi attaccano" 3;8;4 . Cltre storie del suo mettere in e$idenza il &atto che nel suo giorno gli e%rei non erano stato utile a loro $icini non e%rei 3;8B4 . C%in C%in testimonia che 5sraele stato chiamato da altri "testardo" e "dura cer$ice" 3;884 . anchuma anchuma impone che se si accolti da un non*7%reo con il saluto di pace o una %enedizione, si do$re%%e rispondere "CmenK" 3;8H4 , anche se egli paragona le nazioni a lupi e 5sraele a un agnello 3;8>4 . Ledute di %a%ilonese Cmoraim. 5l %a%ilonese Cmoraim annuncio ma raramente le relazioni degli 5sraeliti per i non e%rei, e, mentre nel complesso le loro interpretazioni haggadic sono meno numerosi di -uelli delle scuole palestinesi, la pochezza delle loro osser$azioni sulla non*e%rei degno di nota come illustrati$o del &atto che il tipico non*7%reo contro cui animosit# ra%%inica era diretto era il depra$ato romana. Secondo Ra%, i Saturnalia e le calende originati con Cdamo, e si sono %asate su sentimenti puramente umani 3;8G4 , una $isione certamente %etokening tolleranza per i costumi pagani. Cllo

stesso modo non Ra% riconosce la castit# delle donne non e%rei, come dimostra la sua storia di donna non*7%reo che -uando malato era disposto a ser$ire -ualsiasi idolo, al &ine di essere curata, ma che su di $enire al tempio di (aal*Peor pre&erito restare malato piuttosto che prendere parte al culto di -uel 'io 3;8M4 . 7 "l"immoralit# di idolatria che soprattutto lo colpisce 3;894 . !o scopo morale della orah per tutti gli uomini 3;8A4 uno dei suoi temi. !e sue massime etiche sono a&&rontate come una regola per l"uomo e non l"7%reo 3;H=4 . +rudelt# $erso i propri simili segna un un non*C%rahamite 3;H;4 . .spitalit# come C%raham"s*cio, a tutti gli uomini*Ra% loda altamente 3;HB4 . Per lui l"impero persiano ha rappresentato l"antipode tipica della piet# e della giustizia. 'a -ui il suo motto (in opposizione a Samuel), "+olpe$ole della morte colui che impara -ualcosa da un mago 3Persico4" 3;H84 , e il seguente/ "Piuttosto sotto i romani che sotto i Persiani" 3;HH4 . :ar "6kh%a :ar "6kh%a, d"altra parte, riguarda Roma come una delle due &iglie di in&erno 3;H>4 , l"altro apostasia o di eresia 3;HG4 . Samuel Samuel, per i -uali l"unica distinzione del tempo messianico l"assenza della sottomissione di 5sraele da parte di potenze non e%reo, non &a di&&erenza tra 5sraele e le nazioni, per -uanto il giudizio di 'io interessato 3;HM4 . 1iuda (enedizione di 1iuda degli al%eri in springtide caratteristico del suo ampio spirito, dal momento che egli loda 'io per deliziare cosI i "&igli dell"uomo", non la sola israelita 3;H94 . Nachman %ar Oaco% Nachman %ar Oaco%, in&ine, $ieta ogni tipo di ironia e di pro$ocazione, tranne come sono diretti contro l"idolatria del non*e%rei che pre$ale nel suo giorno 3;HA4 . 5n relazione ai 1iudei/ Nella letteratura ra%%inica, a causa della censura o$er$igilance e l"ignoranza, il termine "non*7%reo" spesso erroneamente identi&icato con 0uti (b Samaritano), egiziano, Cmalek, ecc, e in rari casi &uori luogo per Notzri b cristiana. +osI il censore di zelo per proteggere "la &ede", ha a$uto l"e&&etto di caratterizzare il cristiano come un pagano, che era tutt"altro che l"intenzione degli autori 3;>=4 . 'i regola il almud, in particolare la :ishnah, parla del non*e%rei che a%ita$ano in Palestina sotto il go$erno e%raico, sia come idolatri o come stranieri domiciliati (17R tosha%), o%%ligato ad osser$are i sette comandamenti morali dato ai discendenti di No/ e cio , contro idolatria, incesto, omicidio, rapina, mangiare mem%ra di animali $i$i, castrazione, e la mescolanza di razze 3;>;4 E e a$ere i propri giudici in ogni distretto e la citt# come gli 5sraeliti 3;>B4 , i non e%rei al di &uori della Palestina non erano considerati idolatri se$ere, ma ciechi seguaci nel percorso dei loro antenati 3;>84 .

!e sette nazioni della erra Santa do$e$ano essere sterminati per paura che potessero insegnare la con-uistatori israelita idolatria e pratiche immorali 3;>H4 , ma nonostante gli strenui s&orzi di 1iosu e di altri leader gli 5sraeliti non pote$ano cacciarli &uori dalla erra Promessa 3;>>4 . enuto conto del contenimento di assimilazione e la tutela dello stato e%raico e la societ#, i legislatori, gli uomini della 1rande Cssem%lea, ha adottato misure rigorose contro -uesti non*e%rei. <ueste leggi sono stati raccolti e inseriti nella :ishnah, e sono stati interpretati nel 1emara del almud di 1erusalemme e %a%ilonese. !e norme restritti$e possono essere classi&icati come se &ossero state emanate per i seguenti moti$i/ per esaltare il monoteismo, e 5sraele come nazioneE per com%attere e &uorilegge %ar%arieE per superare l"ina&&ida%ilit# del non*7%reo, e per contrastare le leggi non e%reo non in armonia con le leggi umanitarie degli e%rei. :odi&ica ra%%inico delle leggi. 5 &arisei, interpretando lo spirito della legge, e di agire sotto il dominio elastico che "c" un tempo per ser$ire il Signore, rilassando la sua legge" 3;>G4 , ha permesso la pro&anazione del sa%ato in assedio una citt# non*7%reo "&ino a -uando esso essere sottomesso " 3;>M4 , in accordo con l"interpretazione di Shammai 3;>94 .<uesta de&inizione non nuo$a, in -uanto gi# la :acca%ei a$e$a appro&ittato di essa nella lotta contro il nemico senza sosta, mettendo da parte l"osser$anza del sa%ato per il %ene di 'io e della loro esistenza nazionale 3;>A4 . Pro%a%ilmente per la stessa ragione (per &acilitare la guerra con il nemico non 7%reo), i ra%%ini hanno modi&icato le leggi di puri&icazione in modo da non si applicano -uando si $iene a contatto con un cada$ere o di ossa umane, o -uando si entra in un in$olucro contenente un morto corpo. Per -uanto riguarda il testo "<uesta la legge -uando un uomo muore in una tenda" 3;G=4 , che ha ritenuto che solo israeliti sono uomini, citando il pro&eta/ "Loi il mio gregge, il gregge del mio pascolo, sono uomini" 3;G; 4 E non e%rei hanno classi&icato non come uomini ma come %ar%ari 3;GB4 . !a massima talmudica / "+hi non ha leggi di depurazione non possono contaminare" 3;G84 . 6n altro moti$o assegnato che sare%%e stato assolutamente impossi%ile altrimenti per comunicare con i non e%rei, soprattutto nei tempi post*esilio 3;GH4 . 5l patriottismo e il desiderio di ritro$are un insediamento in errasanta indotto i ra%%ini, al &ine di non ritardare la consumazione di un tras&erimento di propriet# in Palestina da un non*7%reo per un 7%reo, topermit l"atto de$e essere scritto in giorno di sa%ato, un agire di$ersamente proi%ito 3;G>4 . 5l %ar%aro non e%rei che non pote$a essere indotta a rispettare legge e ordine non do$e$ano essere %ene&iciato dalle leggi ci$ili e%rei, incorniciate a regolare una societ# sta%ile e ordinato, e %asato sulla reciprocit#. 5l passaggio in :os "addio indirizzo/ "5l Signore $enuto dal Sinai, e si alz, dal Seir loroE ha %rillato &uori dal monte Paran" 3;GG4 , indica che l".nnipotente ha o&&erto la orah alle nazioni non e%reo anche, ma , dal momento che si sono ri&iutati di accettarlo. Ha ritirato la sua splendente protezione legale da loro, e tras&erito i loro diritti di propriet# di 5sraele, che ha osser$ato la Sua !egge. 6n passaggio di C%acuc citato come con&erma di -uesta a&&ermazione/ "'io $eni$a da eman, il Santo dal monte Paran .... Si alz, in piedi, e ha misurato la terra, egli $ide, e ha spinto a pezzi 3b" lasciar perdere "," &uori legge "4 le nazioni" 3;GM4 , il almud aggiunge che 7gli a$e$a osser$ato come le nazioni non*7%reo sempre ri&iutato di o%%edire al sette morale No precetti, e -uindi a$e$a deciso di mettere &uori legge li 3;G94 . !e decisioni di Cshi. R. Cshi ha deciso che un 7%reo che $ende un non*7%reo atterrato propriet# con&inante con la terra di un altro 7%reo de$e essere scomunicato, non solo per il &atto che le leggi non e%reo non pre$edono "pri$ilegi di con&ine dei $icini", ma anche perch? il $icino di casa e%reo pu, chiedere "tu

hai causato un leone a mentire sul mio con&ine". 5l di$ieto non de$e essere solle$ato a meno che il $enditore stipula di tenere theOe] li%ero da ogni possi%ile danno deri$ante da -ualsiasi atto della non*7%reo 3;GA4 . !a stessa Cshi notato in una $igna un rotto tralcio che porta un grappolo d"u$a, e ha incaricato il suo attendente, se ha scoperto che appartene$a a un non*7%reo, a prenderlo, se per un 7%reo, di lasciarlo. 5l proprietario non*7%reo sentito l"ordine, e chiese/ "7 "giusto prendere da un non*7%reo" Cshi ha risposto/ "SI, perch? un non*7%reo a$re%%e chiesto soldi, ma un 7%reo non a$re%%e" 3;M=4 . <uesta era una risposta a%ile e sarcastico. 5n $erit#, Cshi ha coinciso con il parere dell"autorit# detto sopra, e cio che, come la presunzione che il non*7%reo ottenuto il possesso di se-uestro, la propriet# considerato propriet# pu%%lica, come la terra non reclamati nel deserto 3;M;4 . !"opinione generale, tutta$ia, era contro -uesta autorit#. R. Simeone le $irgolette Pie per dimostrare che il possesso legale stato richiesto anche nel trattare con i Sette Nazioni/ "7 tu consumare 3b" mangiare il %ottino "4 tutti i popoli che il Signore tuo 'io per consegnare a te" 3;MB4 , il che signi&ica che 5sraele potre%%e ri$endicare la terra solo come con-uistatori, non altrimenti 3;M84 . 5n un caso un non*7%reo ha a$uto il %ene&icio del termine tecnico "$icino di casa", ed stato dichiarato che la sua propriet# era pri$ata. !a legge pre$ede che un israelita impiegato nella $igna del suo prossimo o grano*campo possi%ile raccogliere lI tanto -uanto lui pu, mangiare durante il la$oro 3;MH4 . :a dal momento che il datore di la$oro, in -uesto caso stato un non*7%reo (cio, non un "$icino di casa"), l"israelita &u proi%ito di mangiare nulla senza permesso 3;M>4 . Per -uanto riguarda la propriet# di -uesta non*7%reo &orse il suo titolo ad esso non stato contestato, e pertanto stato ritenuto altrettanto sacro come -uello di un 7%reo. !e discriminazioni contro i non e%rei, mentre rigorosamente in con&ormit# con il proprio diritto di reciprocit# e di ritorsione, a$endo per oggetto di ci$ilizzare i pagani e costringerle ad adottare le leggi ci$ili di No, sono stati comun-ue raramente praticati. !o s$antaggio principale stata la paura di "pro&anare il Santo Nome". 'i conseguenza stato necessario trascurare ca$illi giuridici che potre%%ero apparire ingiusta agli occhi del mondo, e che ri&letta sul %uon nome e l"integrit# della nazione e%raica e la sua religione. 6n altro punto da considerare la conser$azione, "per il %ene della pace" ( mi*pene 'arke shalom ), delle relazioni amiche$oli tra 7%reo e non*7%reo, e la pre$enzione di inimicizia 3;MG4 . Non solo stato il principio della rappresaglia diretta contro i pagani non*7%reo, ma ha anche operato contro i pastori senza legge e%raica di pecore e di altri piccoli animali, che hanno oltrepassato sulla propriet# pri$ata in Palestina contrario l"ordinanza che $ieta loro di aumentare le loro mandrie nell"entroterra 3 ;MM4 . utto ritorsioni o misure di rappresaglia sono %asate sul principio giuridico e%raico di esproprio, "!"autorit# giudiziaria pu, annullare il diritto al possesso di %eni immo%ili e di dichiarare tale senza padrone" 3;M94 . 'iscriminazione contro i non e%rei. 6n altro moti$o di discriminazione stato il personaggio $ile e $izioso della non*e%rei/ "5o li pro$ocare ad ira con una nazione stolta" 3;MA4 . 5l almud dice che il passaggio si ri&erisce alla non* e%rei di (ar%eria e :auretania, che cammina$a nudo per le strade 3;9=4 , e di simili non*e%rei ", la cui carne come la carne degli asini e la cui emissione come la -uestione dei ca$alli " 3;9;4 , che non possono in$ocare un padre 3;9B4 . 5l non*e%rei sono stati cosI &ortemente sospettati di crimini innaturali che era necessario $ietare il rico$ero di una mucca nelle loro stalle 3;984 . Cssalti donne erano pi &re-uenti, soprattutto a in$asioni e dopo assedi 3;9H4 , i ra%%ini che dichiarano che in caso di stupro da parte di un non*7%reo il pro%lema non do$re%%e essere consentito di in&luenzare la relazione di una donna e%rea a suo marito. "!a orah &uori legge il rilascio di un non*7%reo come -uello di una %estia" 3;9>4 . 7ccetto i 1reci, non non*e%rei, nemmeno i Persiani, erano in particolare lo spargimento di sangue

3;9G4 . "!"incontro con un non*7%reo sulla strada armato di spada 3alla sua sinistra4, l"7%reo de$e lasciarlo andare alla sua destra 3in modo da essere pronti a strappare $ia l"arma, se minacciato con esso4. Se il non*7%reo porta un canna 3nella mano destra4, l"7%reo de$e lasciarlo andare alla sua sinistra 3in modo che egli possa cogliere la canna se solle$ata contro di lui4. crescente o decrescente l"7%reo de$e essere sempre al di sopra, e non de$e chinarsi per paura di assassinio. Se il non*7%reo chiedere di essere mostrato la $ia, l"7%reo de$e estendere il proprio cammino un punto pi lontano e non tarder# a raggiungere la destinazione del &orestiero " 3;9M4 . Prendendo in considerazione -ueste condizioni, le precauzioni contro l"occupazione di non e%reo ostetriche possono essere &acilmente compresi. 6na donna non*7%reo non stato permesso di allattare un %am%ino e%reo, sal$o in presenza di e%rei. Cnche cosI si teme$a che l"in&ermiera non* 7%reo potre%%e a$$elenare il %am%ino 3;994 . +ome misura retaliati$e, o per paura di accusa, i ra%%ini proi%irono ostetriche e in&ermieri e%rei di impegnarsi in &amiglie non*e%reo, a meno che non ha o&&erto una tari&&a per il ser$izio o per e$itare l"inimicizia 3;9A4 . !a stessa regola si applica ai medici 3;A=4 . !e leggi romane ordinato che i medici do$re%%ero essere puniti per negligenza o imperizia, e per -ueste cause molti sono stati messi a morte 3;A;4 . 5n un luogo do$e nessun medico e%reo pote$a essere tro$ato per eseguire il rito della circoncisione posta la -uestione se un non* 7%reo o di un samaritano mohel potre%%ero essere scelti per operare. Se il non*7%reo "un medico esperto patrocinata dal pu%%lico, pu, essere impiegato, in -uanto si presume che non mettere%%e in pericolo la sua reputazione da $olutamente &erendo un paziente e%raica" 3;AB4 . 5na&&ida%ilit# dei non e%rei. +on un personaggio come -uello ra&&igurato sopra, sare%%e naturalmente essere molto pericoloso &idarsi di un non*7%reo come testimone, sia in un caso penale o in una causa ci$ile. Non pote$a essere dipeso per mantenere la sua promessa o parola d"onore come un 7%reo 3;A84 . 5 commenti sul almud la non $eridicit# dei non e%rei 3;AH4 , e contrasta con thereputation di un 7%reo/ "5l resto d"5sraele non commetter# ini-uit#, non dir# menzogne, n? de$e lingua ingannatrice essere tro$ato nella loro %occa" 3;A>4 . Sono esclusi anche come un "$icino di casa" stato il non*7%reo in cui &iducia immo%ile stato lasciato con tutte le disposizioni prescritte 3;AG4 . !a orah non penalizzi la testimonianza di un non*7%reo, sal$o -uando si tiene ad essere un ladro, -uando si pensa che non ha intenzione di per@uring egli si creduto 3;AM4 . <uindi i documenti e gli atti preparati da non e%reo notai nei loro tri%unali sono ammesse come pro$e $alide 3;A94 . R. Simeone con$alida anche un e%reo atto di di$orzio &irmato da un non*7%reo notaio 3;AA4 . Nei casi dietetici, in cui un non*7%reo disinteressato la sua pro$a accettato 3B==4 . estimonianza di un non*7%reo a morte di un uomo, per inciso legato come un dato di &atto, essendo egli ignaro che la sua testimonianza $oluto, tenuto su&&iciente per li%erare una donna dal suo $incolo matrimoniale e per consentire a sposare di nuo$o 3B=;4 . +ome Proci nelle cause ci$ili. 'opo la distruzione di 1erusalemme, la condizione del non*e%rei, in generale, stato un po "migliorata con l"istituzione di tri%unali romani di giustizia, ma le leggi di -uesti ultimi, presi in prestito dai persiani e modi&icato dal &eudalesimo, non raggiunse mai l"ele$ato standard di giurisprudenza e%raica . Cnche sotto la supremazia romana gli e%rei e%%ero il permesso di decidere le cause ci$ili e penali in con&ormit# con il proprio codice di leggi, proprio come in paesi come la urchia, la +ina, :arocco e diritti ePtraterritoriali sono concessi da un trattato per la tri%unali consolari di stranieri nazioni. 5n una pro$a mista in cui i pretendenti erano rispetti$amente 7%reo e non*7%reo, l"7%reo ha do$uto rispettare le leggi dure e illogico della non*e%rei, e per -uesto l"7%reo reagito ogni $olta che sorge$a occasione. 7 a $olte accaduto che il non*7%reo, che desiderano s&ruttare le leggi li%erali e%rei, con$oc, il suo a$$ersario e%raico a un tri%unale e%raico. 5n tali casi il non*7%reo a$re%%e guadagno scarso %ene&icio, come a$re%%e trattata in con&ormit# con la legge e%raica o non 7%reo, come potre%%e

essere meno $antaggioso per lui. 5l giudice a$re%%e detto/ "<uesto in linea con la nostra legge" o "con la $ostra legge", come il caso potre%%e essere. Se -uesto non stato soddis&acente per il non* 7%reo, ca$illi legali e le elusioni potre%%ero essere impiegate contro di lui. R. Cki%a, tutta$ia, non a$re%%e permesso un tale procedimento, che tende$ano a pro&anare il Nome Santo 3B=B4 . !e di&&erenze tra le loro leggi sono state le principali %arriere tra 7%reo e non*7%reo. 5l almud sare%%e scomunicare un 7%reo senza un atto di citazione che ha testimoniato in una corte non*7%reo piccolo come un unico testimone contro un 7%reo, per la legge e%raica richiesto almeno due testimoni. :a alla corte suprema di un solo testimone e%reo potre%%e testimoniare, come il giudice non 7%reo do$re%%e amministrare il giuramento per l"imputato, il -uale procedimento era simile a -uella prescritta dalla legge e%raica 3B=84 . 5l modo e%raico di ac-uisto di %eni immo%ili per atto o per il possesso indiscusso tre anni non si applica ai non e%rei 3B=H4 , che di regola ha ac-uisito la propriet# di se-uestro. !e leggi persiani locazione per una durata di H= anni, in modo che l"occupazione di tre anni non e-ui$arre%%e a una presunzione di ac-uisto 3B=>4 . 5n caso di tras&erimento di %eni mo%ili, un pagamento i soldi stato su&&iciente senza la consegna o la rimozione, che la legge e%raica richiesta 3B=G4 . Pagamento parziale o di una considerazione non era $alido 3B=M4 . Cc-uisizione da parte di una considerazione era una $ecchia legge e%raica sta%ilito/ "<uesto stato il modo in primo tempo in 5sraele in merito a riscatto e relati$a e$oluzione, per con&ermare tutte le cose/ un uomo colse la scarpa e la diede al suo $icino" 3B=94 . !"articolo di considerazione nel "passato" stato cam%iato in tempi pi tardi di un &azzoletto. 5l non*e%rei non ammette$a ac-uisizione da parte di una considerazione. ras&erimenti di loro propriet# sono state e&&ettuate solo per i soldi pronti per l"intero importo 3B=A4 . 5 Persiani si sono $incolati da uno scam%io di regali, che stato considerato e-ui$alente a una parola d"onore, ma, tutta$ia, non nel senso di una considerazione 3B;=4 . !a legge persiana ordinato il garante di pagare immediatamente il de&ault del de%itore, mentre la legge e%raica esige$a il creditore prima di procedere nei con&ronti del de%itore, e che -uindi, se il de%ito non stato pagato, do$re%%e citare in giudizio il garante 3B;;4 . !a legge e%raica contro il so$raccarico di un sesto o pi al di sopra del prezzo corrente di merce commercia%ile, una $iolazione che ha colpito la $alidit# della $endita*applicato solo a un 7%reo o alieno domiciliati, non a un non*7%reo. "Se tu $endi do$er essere al tuo $icino di casa, o %u2est nulla dalle mani del tuo prossimo, $oi non opprimere 3so$raccarico4 l"un l"altro" 3B;B4 , era in contrasto con la non*7%reo legale motto, "6n a&&are un a&&are." Per -uesto il non*7%reo stato pagato nella sua stessa moneta, per cosI dire. Samuel ha dichiarato un negozio giuridico in cui stato &atto un errore di errore di calcolo da parte di un non*7%reo. Seguendo la sua teoria, Samuel stato su&&iciente senza scrupoli ad ac-uistare da un non*7%reo un lingotto d"oro per -uattro zuz, che era il prezzo di una s%arra di &erro, ha anche %attuto gi il prezzo di uno zuz. ali operazioni, mentre considerate per&ettamente corretto e legittimo tra i non e%rei, non erano tollerati tra gli e%rei stessi. '"altra parte, ci sono stati molti esempi di casi in cui gli e%rei ri&iutato di appro&ittare di errori. 6n ra%%ino, una $olta ac-uistato grano da un agente non*7%reo, e, tro$ando in essa un purse&ul di soldi, restaurato per l"agente, che ha %enedetto "il 'io degli e%rei." Simeone %. Shat.ah. restaurata una perla preziosa che a$e$a tro$ato su un asino per il non*7%reo di cui a$e$a ac-uistato la %estia 3B;84 . Nei casi di omicidio $olontario, un non*7%reo straniero che osser$ano le leggi Noachian che $ietano l"omicidio stato trattato come un 7%reo. "6n diritto e un modo 3sentenza4 de$ono essere per $oi e per lo straniero che cosI*@ourneth con te" 3B;H4 , che , a patto che si attiene alla stessa legge. Secondo il almud, c" una di&&erenza tra un alieno domiciliati, uno che ha a%%andonato l"idolatria, al &ine di essere autorizzati a sta%ilirsi in Palestina, e un $ero alieno, che ha osser$ato

$olontariamente e coscienziosamente le leggi Noachian 3B;>4 . 5n materia di omicidio colposo 3B;G4 , per il -uale il colpe$ole era ePiledto una citt# di ri&ugio 3B;M4 , la :ishnah dice/ " utti &urono esiliati per l"omicidio colposo di un israelita e un israelita &u esiliato per l"omicidio colposo di altri, sal$are una alieno domiciliato. <uest"ultimo stato esiliato per l"omicidio colposo di un altro straniero domiciliato " 3B;94 . +i, era in accordo con la regola generale che un uomo non potre%%e essere condannato a morte senza un precedente a$$ertimento 3B;A4 , e poich? tale prea$$iso stato necessariamente carente nei casi di omicidio colposo, i colpe$oli della stessa 5sraele stato semplicemente esiliato, -uesto passo prese per pre$enire il $endicatore del sangue. 5l 1hemar# alla :ishnah citata 3BB=4 sostiene che uno straniero non a$e$a diritto al prea$$iso, e -uindi de$e essere eseguito. non*7%reo Propriet# 7sente da )ines. Per la rapina o inadempiente in un trust il colpe$ole era tenuto a rim%orsare il capitale e pagare un -uinto, oltre 3BB;4 , in altri casi sono state in&litte multe, che $anno dal doppio a -uattro e cin-ue $olte l"importo originario per il &urto, 3 BBB4 . <ualora la propriet# ru%ata appartene$a a un non* 7%reo o al pu%%lico, tutta$ia, il colpe$ole era tenuta a pagare solo il capitale, senza le sanzioni supplementari 3BB84 . +ome la multa era un risarcimento personale, il pu%%lico, manca l"indi$idualit#, non pote$a rice$erlo, n? potre%%e un non*7%reo, dal momento che le sue leggi erano in contrasto con la ragione e la giustizia. Cd esempio, le 'odici a$ole ordinato che un ladro essere montata con aste e condannato alla schia$it, ei greci in&litto la pena capitale per a$er ru%ato anche un nonnulla. non*7%reo Po$ero di essere sostenuta. 5l di$ieto di usura, o meglio di prendere -ualsiasi importo in aggiunta a -uelle del mutuo originario, speci&ica di un "&ratello po$ero" e di un estraneo (straniero), "perch? possa $i$ere presso di te" 3BBH4 . RC uno sconosciuto 3b" straniero "4, tutta$ia, tu possa prestare a interesse" 3BB>4 . Si tratta$a di una misura puramente economico, incoraggiando una tassa sui prestiti a stranieri, e in guardia contro impo$erendo il produttore nazionale. 5l non*7%reo era considerato uno straniero che un israelita non hanno %isogno di sostegno, e le sue leggi non proi%i$a l"usura. 5l di$ieto e%raico esteso l"alieno ( 17R ), in -uanto il testo indica chiaramente, ma c" un pro%lema se ha incluso un alieno domiciliato 3BBG4 . utta$ia la :ishnah dice che il non*7%reo po$ero de$e essere sostenuta con i po$eri e%rei, per il %ene della pace 3BBM4 . 5l almud dice anche che un pio 7%reo non prende interesse da un non*7%reo, e cita Ps. P$. >/ "colui che pone non il suo denaro a usura" 3BB94 . 5n realt#, il almud non tollera$a la riscossione di interessi ai non e%rei 3BBA4 . Ledere usura. 5l rapporto degli e%rei per il go$erno al potere stato &issato con la massima di Samuel, "!a legge della terra $incolante", con$alidando cosI tutte le disposizioni attuati$e della terra non in con&litto con la religione e%raica, e il rendering &ino alla +J Sar la sua causa per -uanto riguarda la tasse ed imposte, che nessuno pu, sottrarsi, a condizione, tutta$ia, che le tasse sono stati autorizzati 3B8=4 . Ra%%enu am, de&inendo -uesta massima, aggiunge/ "editti del re &ornite sono uni&ormi, e si applicano a tutti i suoi sudditi in tutti i suoi domini." R. 7liezer di :etz dice/ "purch? le imposte re i propri sudditi e coloni, ma non riesce a estorcere denaro da operai che passano attra$erso il suo dominio senza a$ere alcuna intenzione di rimanere lI, altrimenti non legge, ma rapina". 3B8; 4 . non e%rei potre%%ero non essere insegnata la orah. Nella misura in cui gli e%rei a$e$ano la propria giurisdizione distinta, sare%%e stato poco saggio ri$elare le loro leggi per i non e%rei, per i -uali la conoscenza potre%%e a$er operato contro gli e%rei nei tri%unali dei loro a$$ersari. 'a -ui il almud $ietato l"insegnamento di un non*7%reo della orah, "l"eredit# della congregazione di 1iaco%%e" 3B8B4 . R. Oohanan dice di un insegnamento cosI/ "6na persona del genere merita la morte" (un idioma usato per esprimere indignazione). "7 "come mettere un ostacolo da$anti al cieco" 3B884 . 7 tutta$ia, se un non*7%reo studiare la legge al &ine di osser$are le leggi morali di No, R. :ei ", dice r egli %uono come un sommo sacerdote, e cita/"

Loi dun-ue osser$erete le mie leggi e le mie prescrizioni , che se un uomo &a, $i$r# in loro " 3B8H4 . 5l testo non speci&ica un israelita o un le$ita o di un sacerdote, ma semplicemente "un uomo", anche un non*7%reo 3B8>4 . Resh !akhish 3B8G4 ha detto/ "6n non*7%reo osser$ando il sa%ato merita la morte" 3B8M4 . <uesto si ri&erisce ad un non*7%reo che ha accolto le sette leggi del NoachidJ, 5n -uanto Ril sa%ato un segno tra 'io e solo 5sraele," e pro%a%ilmente stato diretto contro gli e%rei cristiani, che hanno ignorato le leggi mosaiche ed ancora a che il tempo mantenuto il rispetto del sa%ato e%raico. Ra%%ina, che $isse circa ;>= anni dopo che i cristiani a$e$ano cam%iato il giorno di riposo di 'omenica, non riusci$a a capire il principio %ase della legge di Resh !akhish, e, commentando su di essa, ha aggiunto/ "neanche il lunedI il non*7%reo permesso 3 per riposare4 "E intendere che il mandato dato al NoachidJ che "giorno e notte non cessano" (b "non a$ere riposo") do$re%%ero essere prese in senso letterale 3B894 , pro%a%ilmente per scoraggiare l"ozio generale 3B8A4 , o per la ragione pi plausi%ile a$anzata da :aimonide, che dice/ "5l principio , uno non permesso di &are inno$azioni nella religione o di creare nuo$i comandamenti. 7gli ha il pri$ilegio di di$entare un $ero proselito accettando tutta la !egge" 3BH=4 . R. 7mden, in una straordinaria apologia del cristianesimo contenuta nella sua appendice al Seder ".lam 3BH;4 , d# il suo parere che l"intenzione originale di 1es, e in particolare di Paolo, stato -uello di con$ertire solo i non*e%rei ai sette leggi morali di No e di lasciare gli e%rei seguire la legge mosaica, il che spiega le apparenti contraddizioni nel Nuo$o estamento per -uanto riguarda le leggi di :os e il sa%ato. Stato attuale dei non*7%reo. +on la con$ersione del non*7%reo al cristianesimo o all"islam, i pagani e pagana del mondo ci$ile o semi*ci$ilizzati di$entato -uasi estinto, e le restrizioni imposte sulla antica non*7%reo non sono applica%ili al non*7%reo di oggi, tranne nella misura in cui a considerarlo un Noachian leggi morali o%ser$ingall, in contrapposizione alla 7%reo, che come uno del popolo eletto osser$a in aggiunta alle leggi :osaico. +he le leggi contro la non*7%reo come un %ar%aro non erano del tutto espunte dalla letteratura ra%%inica, dopo l"a$$ento del cristianesimo, era do$uto alle persecuzioni e il trattamento %ar%arico degli e%rei nel :edioe$o. !a progressi$a diminuzione di animosit# pu, tutta$ia notare con&rontando i $ari codici e raccolte di Responsa. Per esempio, che un medico e%reo do$re%%e essere $ietato di o&&rire i suoi ser$izi a un non*7%reo era contrario alla prassi generale degli e%rei nel :edioe$o. :aimonide stesso di$enne il medico del sultano Saladino in 7gitto. 5l di$ieto di impiego di un in&ermiere non*7%reo o l"ostetrica "tranne una e%rea si distingue per il suo" stato modi&icato da un"autorit# eminente con "&inch? c" un 7%reo che $i$e in -uella citt# che rischia di entrare in casa" 3 BHB4 . +he tale distinzione non esiste da nessuna parte al giorno d"oggi un &atto riconosciuto, dimostrando de&initi$amente che i ra%%ini regolano le loro decisioni in con&ormit# con lo spirito della legge e%raica. !a giurisdizione e%raica speciale nelle cause ci$ili ancora mantenuto in .riente, in alcune parti d"7uropa, e anche in Cmerica, do$e la scommessa din amministra la legge, per lo pi da ar%itrato , e&&ettuando un compromesso tra le parti in causa per il %ene di e$itare il " ritardo di legge "e di risparmiare le spese di giudizio nei tri%unali secolari. Ledi anche stranieriE Noachian leggiE Proseliti e proselitismoE dell"usuraE culto, 5dol. Per i ri&erimenti almud con&rontare i ePpurgations dal censore nelle $arie edizioni di, di cui il +raco$ia ed., ;9AH, il pi complete.71HO'7 'al periodo post*talmudica al tempo presente !e opinioni di alcuni degli studiosi noti e autore$oli sono -ui citati per mostrare il cam%io &a$ore$ole che l"atteggiamento degli e%rei $erso i non e%rei ha su%ito in epoca post*talmudici. R. Sherira 1aon

R. Sherira 1aon, presidente del collegio nel Pum%edita nel decimo secolo, gli e%rei permesso di portare il $estito in un tri%unale non*7%reo sul ri&iuto del con$enuto di a$ere il caso giudicato da un tri%unale e%raico. "Cnche se l"7%reo sia il ladro e il non*7%reo -uello deru%ato, do$ere di chi sa che a cosI testimoniare da$anti alla giustizia" 3BH84 . :aimonide :aimonide (Q55 secolo), nel suo codice scritto in 7gitto, dice/ "7 "proi%ito per &rodare o ingannare -ualsiasi persona in a&&ari 7%reo e non*7%reo de$ono essere trattati allo stesso modo se il $enditore sa che la sua merce di&ettosa, lui.. ne in&orma l"ac-uirente s%agliato di ingannare -ualsiasi persona in parole, anche senza che lui una perdita pecuniaria. 3BHH4 Nei suoi mishnaico commento :aimonide osser$azioni/. "<uello che alcune persone immaginano, che lecito ingannare un non* 7%reo , un errore, e sulla %ase di ignoranza. !".nnipotente, sia lodato il Suo Nome noiK*5n&ormati che nel redimere un ser$o e%reo dai ser$izi di un proprietario non*7%reo "egli de$e &are i conti con il suo compratore," " 3BH>4 , nel senso di &are attenzione nel suo calcolo non ingannare il non*7%reo. <uesta stata in Palestina, do$e gli e%rei a$e$ano il sopra$$ento sulla non*e%rei. <uanto pi de$e essere osser$ata la legge in -uesto momento, -uando non hanno so$ranit# sul non*e%rei. 5noltre, negligenza del precetto causere%%e la pro&anazione del suo nome, che un grande peccato. 'eception, doppiezza, tru&&a, e di elusione $erso un non*7%reo sono sprege$ole $erso l".nnipotente, come "tutto ci, che commette ingiustizia in a%ominio al Signore tuo 1d " 3BHG4 . :os di +ouc2 :os di +ouc2 (Q555 secolo) scri$e/ "Ho predicato prima di -uelli esiliato in Spagna e in altri paesi non*e%reo, che, proprio perch? il nostro esilio cosI prolungata, che spetta a 5sraele di separarsi dalla $anit# del mondo e per aderire al sigillo del Santo, che la Lerit#, e non mentire, n? a 7%reo o non 7%reo, n? per ingannare loro in cosa meno, di consacrare se stessi sopra gli altri, come "il residuo d"5sraele non commetter# ini-uit#, n? parla %ugie ". ... 7cco, la $isita del 'ilu$io per la $iolenza &atta ai non*e%rei mal$agiK " 3BHM4 . .pinioni degli studiosi e%rei. R. 1iuda di Ratis%ona +irca nello stesso periodo R. 1iuda di Ratis%ona, compilatore del Se&er +hasidim, cita/ "7 "&atto di$ieto di ingannare chiun-ue, anche un non*7%reo +oloro che $olutamente &raintendere il saluto a un non*7%reo sono peccatori ci pu, essere.. non superiore inganno di -uesto " 3BH94 . "Se sia un 7%reo o non 7%reo do$re%%e richiedere un prestito, si do$re%%e ottenere una risposta &ranca. Non dire/ "5o non ho soldi," -uando la ragione la paura di &idarsi" 3BHA4 . "Non si agisce in mala &ede, anche ai non e%rei ali atti spesso &ar cadere una persona dal suo rango,. 7 non c" &ortuna nella sua impresa se per caso ci riesce, la punizione $isitata sui suoi &igli." 3B>=4 . R. 5saac %. Sheshet Nel QL secolo R. 5saac %. Sheshet, che ha $issuto in C&rica del Nord, in risposta ad una domanda per -uanto riguarda lo stato di un non*7%reo, autorit# citazioni per dimostrare che i non e%rei al giorno d"oggi non sono ultraidolaters, e pertanto non sono soggetti alle limitazioni di cui sopra talmudici. 'ice inoltre/ "Non do%%iamo presumere che tali restrizioni sono state &issate le ordinanze ra%%inici, di non essere cam%iato, al contrario, sono stati realizzati originariamente per soddis&are solo le condizioni delle generazioni, luoghi e tempi". 3B>;4 . R. Ooseph +aro +aro (QL5 secolo), l"autore del Shulchan "Cruk, decide che "la moderna non*e%rei non sono calcolati come pagani, con ri&erimento al restauro delle cose perdute e di altre -uestioni" 3B>B4 . R. (en@amin R. (en@amin (sec. QL55), rispondendo a una domanda per -uanto riguarda un errore di un non*

7%reo in o$erpa2ingeighteen ducati, dice/ "Per il %ene di consacrare il Santo Nome, un 7%reo de$e correggere e compensare l"errore di un non*7%reo .... Oaco% paga i suoi &igli per tornare al go$ernatore d"7gitto l"argento messo, &orse per s$ista, nei sacchi di grano da loro ac-uistati da lui. Non %isogna appro&ittare di un errore o da un musulmano o da una +hristian. caso contrario, le nazioni sare%%ero giustamente rimpro$erare il popolo eletto come ladri e im%roglioni. 5o stesso ho a$uto occasione di ripristinare un soldo non*7%reo rice$uto per errore " 3B>84 . 7liezer di :agonza 7liezer di :agonza scri$e/ "5l comandamento che $ieta il &urto, come -uelle contro l"omicidio e l"adulterio, $ale sia per gli e%rei e non e%rei" 3B>H4 . 7zekiel !andau 7zechiele !andau (QL555 secolo), nell"introduzione alla sua responsa Noda "%i*Dehudah 3B>>4 , dice/ "5o dichiaro con en&asi che in tutte le leggi contenute negli scritti giudaici riguardanti il &urto, la &rode, ecc, non si &a distinzione tra 7%reo e non*7%reo, che i titoli goi, "Ckkum, ecc, nel no*saggio si applicano alle persone tra le -uali $i$iamo ". Senior salmon Senior salmon (m. ;9;8), l"autorit# competente dello +hasidim moderna, nella sua $ersione del Shulchan "Cruk 3B>G4 , dice/ "7 "$ietato rapinare o ru%are, anche un po", sia da un 7%reo o non* 7%reo, adulto o minore, anche se il non*7%reo addolor, l"7%reo, o anche se la materia de$oluta non $ale un Peruta 3acaro4, ad eccezione di una cosa che nessuno si curi, come astrazione per l"uso come stuzzicadenti una scheggia da un &ascio di legno o da un recinto. Piet# $ieta anche -uesto. " 5sraele !ipschu tz " 5sraele !ipschu "tz (Q5Q secolo), nel suo commento alla :ishnah, dice/" 6n do$ere incom%e su di noi $erso i nostri &ratelli delle altre nazioni che riconoscono l"unit# di 'o e di onorare la sua Scritture, essendo gli osser$atori dei sette precetti di No. . . .Non solo -uesti non e%rei proteggerci, ma sono caritate$olmente inclini a nostro po$ero. Cgire altrimenti $erso -uesti non*e%rei sare%%e un misappreciation della loro gentilezza. Si do$re%%e dire con 1iuseppe/ "+ome posso &are -uesto gran male e peccare contro 'ioJ" " +ome di$entare un No Nel almud, e codi&icato da :aimonide, scritto che non su&&iciente per un non*7%reo di tenere solo le sette leggi al &ine di "a$ere una parte nel mondo a $enire", cio, a$ere la garanzia di eterna $ita. +ome :aimonide dice/ utti coloro che accetta il sette comandamenti ed attento a s$olgere loro * -uesta persona del +hasidei 6:.S Ha.lam , e ha una parte nel mondo a $enire. 7gli li accetta e li esegue perch? erano comandate dalla 0odosh (aruch Hu ri$elato a noi dalla mano di :oshe Ra%%enu che il (nei Noah sono stati precedentemente comandato in -ueste cose. 3;4 'ice anche/ +olui che accetta -ueste 3leggi di %ase4 si chiama/ 1er osha$ in ogni luogo, e lui de$e accettare -ueste leggi 34 su se stesso di &ronte a tre giudici. :a tutti coloro che hanno preso su di s? per circoncidere, e dodici mesi hanno passato senza circoncisione * -uesta persona di$enta come le altre nazioni 3che non hanno accettato le leggi di No4. 3B4

6na traduzione di :aimonide pu, essere tro$ato -ui . (Si prega di ricordare, -uando la lettura di altre leggi di :aimonide che lui solo uno che ha autorit#, e di altri grandi Ra%%ini hanno espresso la loro opinione. Non tutti :aimonide pareri sono stati accettati come il parere de&initi$o della legge e%raica (halacha). Sei gi# NoJ utta l"umanit# sono "&igli di No", per de&inizione, -uindi la domanda da$$ero "sei un No attentoJ" (+io uno che $iene promesso una -uota nel mondo a $enire). 6na risposta che molte religioni e sistemi giuridici sono molto $icino alla -uali&icazione come $i$ere &ino al li$ello di No, ma sono a corto di alcune aree. <uindi, completandola o ri&ormare una &ede gi# esistente, si pu, $i$ere &ino ai re-uisiti di No. Clcuni ra%%ini sono del parere che la ri&orma e correggere le &edi nazionali esistenti la pi alta &orma di No. 384 Cd esempio Cime Palliere, un No insegnato dal ra%%ino 7lia (enamozegh , rimasto un cattolico romano e ha continuato ad andare in chiesa (anche se con un modi&ed 5N 7RPR7 CF5.N7). 3H4 5n alternati$a, un altro approccio -uello di entrare in una delle tante comunit# di Noachidi in tutto il mondo. <ueste comunit# sono i migliori per le persone che sono caduti &uori con sta%ilire la religione e la $oglia di prendere su alcuni dei costumi e%raici. Clcuni ra%%ini sono del parere religioni esistenti sono al di l# di riparazione, o che Noachidi sono proi%ite dalla creazione di una religione. 7ssi ritengono che l"assunzione di un insieme $olontario di dogana, non contaminato da idolatria, la pi alta &orma di No. 3>4 +ome di$entare un No Per di$entare un No attento a$ere la garanzia di una "porzione nel mondo a $enire" stipulando un patto con 'io, di cui il popolo e%raico sono anche una parte. Si tratta di entrare in un rapporto riconosciuto con il popolo e%raico, in$ece di essere completamente al di &uori di -ualsiasi sistema giuridico riconosciuto dal giudaismo. 5 re-uisiti sono generalmente considerati/ Per entrare nel Patto di No (decidere di essere una %ra$a persona 3G4 ) Per seguire i comandamenti di 'o (mantenere le sette leggi ) Per &ar parte di uno dei sistemi "settanta" legali (necessari per la settima legge) 7 ad accettare l"interpretazione "ra%%inica" della Scrittura. (:antenere le leggi di cui sopra per i moti$i giusti) 3M4 6na $olta che uno &a -uesto passo, la "dimensione" della propria parte nel mondo a $enire determinato dalla preghiera, del pentimento, opere %uone e %uon carattere. <uesto pu, sem%rare molto simile a l"insegnamento di altre religioni, in particolare all"interno della tradizione a%ramitica, e do$re%%e essere cosI. 7%raismo insegna che l"alleanza di No il &ondamento di ogni societ# corretta e la religione. Secondo la +orte di 1erusalemme per (nei Noah , a raggiungere lo status &ormale, un non*7%reo oggi de$e &are una dichiarazione prima di un (eis 'in di e%rei. Secondo molte autorit# 394 , non $i $alore per la dichiarazione di una persona da$anti a un tri%unale ra%%inico * %eis din * che lui o lei accetta e prende su di se stesso le mitz$ot del (nei Noah. Pertanto spetta al %eis &rastuono di accettare tali dichiarazioni da -uasi tutti coloro che $ogliono &are loro. !a 'ichiarazione di No Secondo la +orte di 1erusalemme per (nei Noah , il %eis din &acilita dichiarazioni per consentire Noachidi di a$ere un"esperienza religiosa pro&onda e potenzialmente pi grati&icante. <uesto

secondo l"insegnamento che una persona che osser$a un comandamento dopo essere stato o%%ligato a &arlo sia maggiore 3&orse/ "rice$e una ricompensa maggiore"4 che -ualcuno che decide $olontariamente di tenere un comandamento ogni -ual $olta a%%atte come &arlo. 5l No sta da$anti al %eis &rastuono e &ornisce una dichiarazione di intenti. <uesto non un giuramento, e non $i attualmente alcun modo per garantire il rispetto da parte del (eis din. <uesta la &orma pi minimale di dichiarazione che pu, essere &atto. Nella +orte 1erusalemme per (nei Noah , dopo a$er &atto la dichiarazione, il %eis din emette un certi&icato che dice che tale*e*tale persona ha &atto una tale dichiarazione. Nulla di pi scritto sul certi&icato. !a dichiarazione esprime l"intenzione da parte del richiedente di sostenere la legge di No. +i, non implica in alcun modo che il %eis &rastuono d"accordo con le azioni del ricorrente, la comprensione, o approccio al diritto No. 'ichiarazioni di No sono spesso %asati sulla &ormulazione di :aimonide/ Per essere un +hasidei 6:.S Ha.lam, 1entile 1iusti/ Cccetto * l"autorit# di 'io nel dare 5 sette comandamenti * che sono/ 'i$ieto di idolatria, proi%izione della %estemmia, di$ieto dell"omicidio, 'i$ieto di immoralit# sessuale, 'i$ieto di &urto, 'i$ieto di !im% di una creatura $i$ente, 5mperati$o del sistema giuridico. Star, attento * in tutte le loro suddi$isioni e particolari, tra cui 'inim * le leggi dei tri%unali Per eseguirli * di $i$ere la mia $ita in modo da non rompere -ueste leggi. Perch? loro erano comandate da 1d * Riconosco la componente spirituale di -ueste leggi, tra cui ricompensa spirituale e punizione. Ri$elato a noi dalla mano di :oshe Ra%%enu * attra$erso la tradizione ra%%inica. 3A4 +he siamo stati precedentemente comandato in -ueste cose * ria&&ermando l"antica legge e alleanza) Per essere un 1er osha$, parziale +on$ert Cccetto -ueste leggi 34 su me stesso da$anti a tre giudici * Riconosco e sottomettersi all"autorit# di -uesta corte. <uesto in "ogni luogo" * che alcune autorit# capiscono a signi&icare giudici ra%%inici locali in tutto il mondo. (isogna ricordare che a di&&erenza di "con$ersione" al cristianesimo o all"islam, la dichiarazione di No non un processo di con$ersione * 7 "non contrassegnato con -ualche diritto di passaggio, n? con alcuni interrogatori di una corretta dogma o credo * ma una dichiarazione di intenti per sostenere le sette leggi e dei loro dettagli, a &ar parte della giurisdizione dei suoi tri%unali N No di sua nazione, e l"accettazione dell"autorit# della tradizione ra%%inica in -ueste materie. !a &ormulazione utilizzata nelle $arie promesse di No molto di$ersa, ad esempio, la +orte di 1erusalemme per (nei Noah in una $olta utilizzato una dichiarazione simile a -uesta/ ":i impegno la mia &edelt# a HaShem, 'io di 5sraele, +reatore e Re dell"uni$erso, alla sua orah e ai suoi rappresentanti, -uesta corte ra%%inica. Sottoscritto impegni a sostenere le sette leggi di No in tutti i loro dettagli, in %ase alla !egge orale di :os sotto la guida di -uesta corte ra%%inica. Possa HaShem %enedire e aiutare me, e tutto ("nai Noach in tutti i nostri s&orzi per amore del suo nome. (eato te 'o, Re dell"uni$erso, che ha causato a $i$ere, mi ha sostenuto e mi ha portato a -uesto giorno ". 3;=4

'i$entare un No o con$ersione all"e%raismo Per -uanto riguarda di$entare un No attento o la con$ersione al giudaismo $a, si tratta di due percorsi molto di$ersi. .ltre alle o$$ie di&&erenze, $i la -uestione della giurisdizione. 6n con$ertito intende essere sotto l"autorit# completa del tri%unale e%raico di diritto come interpretato dal sistema tri%unale e%raico. C No de$e mettersi sotto l"autorit# delle corti di No sue nazioni, e di essere un %uon cittadino. Proprio come un con$ertito do$re%%e cercare il %enessere della nazione e%raica (come Ruth ha detto "il tuo popolo sar# il mio popolo ..."), un No do$re%%e cercare il %enessere della sua nazione. Nel almud ((a$a 0ama 89a), scritto che come gli e%rei, i popoli di No sono stati anche in$iati in esilio, perch? non hanno mantenuto parte dell"alleanza loro. Clcuni interpretano -uesto per signi&icare che essi de$ono tro$are se stessi e di chi sono. +ome gli e%rei, anche loro hanno una missione e lo scopo in -uesto mondo. <uale "Nazione" ti appartieneJ +i sono -uelli che sostengono che importante che un No dichiara il sistema di corte che lui N lei seguito, oltre al suo impegno di sostenere le sette leggi. <uesto perch? non possi%ile sostenere l" imperati$o del sistema giuridico senza appartenere ad un sistema giuridico. Ra%%i Daako$ Cnatoli (;;AH*;B>G) in Ha:elamed si esprime cosI/ <uando i Noahites stati ingiunto riguardante la giustizia, sono stati messi sotto o%%ligo di creare un regime giuridico .... Spetta ai giudici di sta%ilire regole di e-uit# che de$ono essere appropriati per -uel particolare paese, come dimostra il modo in cui -uesta materia gestita attualmente dalle Nazioni, disgiuntamente. Cllo stesso modo, spetta a commercianti e sui mem%ri dei mestieri di sta%ilire regole per se stessi ... e tutto ci, emerge come la legge in -uesto modo legge, -uanto -uello che scritto nella (i%%ia. 5noltre, chiun-ue $iolando -uesta legge $iola la Scrittura, perch? la Scrittura comanda l"indi$iduo ad accettare le decisioni dei giuristi contemporanei. 5l motto, "!a legge della terra la legge," si ri&erisce a -uesto concetto. 3;;4 ro$are una corte ra%%inica C$ete contattato +ha%ad nella tua zonaJ 'i solito sono aperti a -uestioni di No. 7 "possi%ile per $oi di $iaggiare a 1erusalemme per incontrare il ri%unale di 1erusalemme per (nei Noah J 7 "possi%ile assem%lare un (eis 'in di e%rei osser$anti nella tua zona per ascoltare la tua dichiarazioneJ Registrazione +i sono alcune opinioni ra%%iniche che si de$e osser$are le leggi Sette come un o%%ligo giuridico $incolante. Per Noachidi negli Stati 6niti, uno dei modi per &arlo -uello di registrarsi con il il +onsiglio Noachide 6nite . !e &unzioni di 6N+ come un sistema giudiziario complementare al sistema giudiziario negli Stati 6niti, ed registrato per gestire determinati casi legali. !"intento -uello di consentire un No di adempiere il Patto No e in tutti i modi lo sa (Pro$er%i =8/=G). !"idea che, anche -ualcosa di semplice come l"arresto di un sema&oro rosso, -uando &atto con l"intenzione corretta, pu, essere un mit$ah con ricompensa spirituale. Si prega di in$iare le seguenti in&ormazioni 5l tuo nome 5l tuo indirizzo

!i$ello di impegno per gli insegnamenti di No +ittadinanza (mem%ro di cui sistema giuridico laico) Religione (mem%ro del -uale sistema religioso) Si prega di indicare Loglio solo registrarsi come Noachide. 'esidero rice$ere la Ne]sletter 6N+ (H $olte l"anno). 5o sono interessato a di$entare un mem%ro associato della 6N+. 5o sono interessato a di$entare mem%ro a pieno titolo della 6N+. Sono interessato a ser$izi giuridici complementari del 6N+ :i interessa l"atti$ismo della 6N+ politico, una lo%%2 pro*religiosa per i $alori tradizionali e scritturale, 6N*.N1, ecc Cl seguente indirizzo/ Regno Noachide +onsiglio 5nc. 8A>B 1arden +ircolo Cc]orth, 1C 8=;=;