Sei sulla pagina 1di 2

I Principi dell’Intelletto Puro

Regole A Priori, tramite cui le categorie sono applicate ai fenomeni, sono, quindi:
 Le leggi dell’esperienza
 I principi del sapere scientifico = a priori (universali) + sintetiche (valide x esperienza)
1. Assiomi dell’intuizione: categorie quantità. Tutti i fenomeni sono “quantità
estensive”, costituiti e conoscibili mediante la successiva aggiunta delle parti;
2. Anticipazioni dell’esperienza: categorie qualità. Tutti i fenomeni sono “quantità
intensive”, hanno un grado di intensità variabile.
3. Analogie dell’Esperienza: categorie relazione. Esperienza è costituita da una trama di
rapporti necessari e universali basata su:
a. Permanenza della sostanza: in ogni cambiamento la sostanza permane;
b. Causalità: tutti i mutamenti avvengono secondo la legge della connessione tra
causa ed effetto;
c. Azione Reciproca: tutte le sostanze si trovano tra loro in uno stato di azione
reciproca universale;
4. Postulati del Pensiero Empirico in generale: categorie modalità. Stabiliscono che:
a. Ciò che è conforme alle condizioni formali dell’esperienza “è possibile”,
b. Ciò che è conforme alle condizioni materiali dell’esperienza “è reale”;
c. Ciò che è determinato dalle condizioni universali dell’esperienza “è
necessario”.

IO PENSO

Principi dell’intelletto Puro

Assiomi Anticipazioni Analogie Postulati


dell’Intuizione della Percezione dell’esperienza Empirici

CATEGORIE

FENOMENI

ESPERIENZA
IO LEGISLATORE DELLA NATURA

Leggi della natura sono date dall’intelletto