Sei sulla pagina 1di 1

15

n.102
provinciale (http://www.notiziedabruzzo.it/
politica-abruzzo/asl-teramo-chiodi-abruzzo-len-
to-come-una-tartaruga.html#.VAFhgLvtHhk). La
veracit. Quella infrequente peculiarit in ci che
equivale a verit e che andrebbe imposta nelle
corrispondenze ricercatamente corrotte della
parola alla mente. La restrizione mentale induce
inaspettatamente nel luogo comune: pubblicit e
propaganda. Probabilmente, a Chiodi sfugge che
quando una scelta non imposta per interces-
sione divina ci vuole del tempo per fare quella
giusta. Un politico guarda alle prossime elezioni,
uno statista alle future generazioni. Una frase
a effetto spesso ed erroneamente attribuita ad
Alcide De Gasperi. La spietata (?!) analisi politica
di Chiodi sulle lungaggini della nuova ammini-
strazione regionale colpisce e rimane impressa
soprattutto dopo la lettura della frase celebre
esibita spesso a bella posta e con addebito di
paternit impropria da molti sprovveduti. A
politician thinks about the next elections the
stateman thinks about the next generations
(un politico pensa alle prossime elezioni - uno
statista pensa alle prossime generazioni) un
assunto del predicatore e teologo statunitense,
James Freeman Clarke (1810 1888). Una virt
che non si vende, non si baratta e che pretende
rispetto e coraggio. Lintreccio umano resiste per
mezzo della comunicazione delle idee dei singoli
individui che lo temperano. Afnch la collettivit
possa sussistere, nel termine intrinseco per
suffragare se stessa, sar indispensabile una
consistente richiesta di credito nei mezzi di
comunicazione del pensiero degli uomini.
on serve correre, bisogna partire
in tempo.
Dopo lesodo del centrodestra nel
2014 d. C. (dopo Chiodi), il nome
del nuovo governatore, assieme a quello di tanti
altri suoi omologhi, come in Valle dAosta, nel
Trentino oppure di l in Friuli, di qua in Liguria, in
Toscana, in Umbria, nelle Marche, la Basilicata,
la Calabria, difcilmente caler subito alla mente
del popolo in uno schioccare di dita, sempre che,
e che Dio ce ne scampi, non si verichi ancora
un terremoto di cinismo ed esposizione media-
tica sprigionando terrore da sceneggiare nei set
montati ad arte e misurati apposta su politici da
passerella. Ancora oggi, il consigliere di mino-
ranza Chiodi vuole assumersi il merito di avere
ridotto il debito per liberare risorse da investire.
La politica del fare, disfare e indovinare. E non si
risparmia neanche di scomodare Esopo quando
aggiunge sul conto della nuova amministrazione
regionale - secondo quanto riportato dal giornale
online Notizie dAbruzzo in un articolo del 26
agosto 2014 lestenuante lunghezza nei tempi
per la nomina del vertice della ASL di Teramo e
ponendo pure in evidenza che questo Abruzzo
lento, lento come una tartaruga, denunci una
mancanza di idee chiare, un eccesso di conitto
politico su una nomina e una carenza di atten-
zione e di rispetto per i cittadini della provincia
di Teramo e che questo passaggio cos negativo
rimarr scolpito nella memoria della comunit
Satira
Politici o statisti?
di
dimmitutto@teramani.info
Mimmo
Attanasii
Le favole dellesodo
o di Esopo?
N

Interessi correlati