Sei sulla pagina 1di 10

A.S.D.

SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______01/09/2008________________________

Categoria : __ Pulcini ________ Anno : __1998 ______ Tecnico : _____Bruni _____________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Pausa
Prima fase 2 POSTAZIONI A GIRARE : 15’ A POSTAZIONE

1. ATTIVITA’ COORDINATIVA: vati tipi di corsa, utilizzo sincronizzato di


entrambi i piedi, capriole, rotolamenti ecc.ecc.)

2. POSTAZIONE TECNICA : 2 PERCORSI UGUALI, ogni bambino lo ripete


andata e ritorno per 10 volte per due . 1 slallon di interno piede dx e sx
2 slallon esterno piede dx e sx 3. Suola dx e sx.

Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA PER 16 METRI, per ogni tipo di conduzione si
effettuano 2 volte i 16 metri:
1. Interno piede dx e sx;
2. Esterno piede dx e sx;
3. Tacco dx e sx;
4. Interno piede dx e sx più veloce
5. Esterno piede dx e sx più veloce

Tra una prova e l’altra 30” di recupero.

10’ MOVIMENTI DELLE BRACCIA E DEL BUSTO . UNA PICCOLA SERIE DI


ADDOMINALI , CON LE GINOCCHIA FLESSE 10x 2

Pausa
Fase 1 GRUPPO EFFETTUA LA PARTITA. 1 GRUPPO I TEST.
Terminale

Ritorno alla
Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra
calma
Note:
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______04/09/2008________________________

Categoria : __ Pulcini ________ Anno : __1998 ______ Tecnico : _____Bruni _____________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Pausa
Prima fase 2 POSTAZIONI A GIRARE : 15’ A POSTAZIONE

3. ATTIVITA’ COORDINATIVA: vati tipi di corsa, utilizzo sincronizzato di


entrambi i piedi, capriole, rotolamenti ecc.ecc.)

4. POSTAZIONE TECNICA : 2 PERCORSI UGUALI, ogni bambino lo ripete


andata e ritorno per 10 volte per due . 1 slallon di interno piede dx e sx
2 slallon esterno piede dx e sx 3. Suola dx e sx.

TUTTI INSIEME A COPPIE 5 METRI DI DISTANZA:


1. Stop di petto;
2. Stop di coscia;
3. Stop di int. dx a mezza altezza;
4. Stop di int. sx a mezza altezza;
5. Stop con la suola.
Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA PER 16 METRI, per ogni tipo di conduzione si
effettuano 2 volte i 16 metri:
6. Interno piede dx e sx;
7. Esterno piede dx e sx;
8. Tacco dx e sx;
9. Interno piede dx e sx più veloce
10. Esterno piede dx e sx più veloce

Tra una prova e l’altra 30” di recupero.

10’ MOVIMENTI DELLE BRACCIA E DEL BUSTO . UNA PICCOLA SERIE DI


ADDOMINALI , CON LE GINOCCHIA FLESSE 10x 2

Pausa
Fase 1 GRUPPO EFFETTUA LA PARTITA. 1 GRUPPO I TEST.
Terminale

Ritorno alla
Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra
calma
Note:
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______08/09/2008________________________

Categoria : __ Pulcini ________ Anno : __1998 ______ Tecnico : _____Bruni _____________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Prima fase 2 POSTAZIONI A GIRARE : 10’ A POSTAZIONE

5. ATTIVITA’ COORDINATIVA: vati tipi di corsa, utilizzo sincronizzato di


entrambi i piedi, capriole, rotolamenti ecc.ecc.)

6. POSTAZIONE TECNICA : 2 PERCORSI UGUALI, ogni bambino lo ripete


andata e ritorno per 10 volte per due . 1 slallon di interno piede dx e sx
2 slallon esterno piede dx e sx 3. Suola dx e sx.

10’ ESERCIZIO DEL QUADRATO: 5 BAMBINI 4 AI LATI E UNO AL CENTRO


PASSAGGIO E CAMBIO DEL POSTO .
TUTTI INSIEME A COPPIE 5 METRI DI DISTANZA, passaggio della palla di
interno piede dx e sx e precisamente stop con un piede e passaggio con l’altro
alternando. Poi, sempre a coppie e sempre a 5 mt. Di distanza unoi con le mani
lancia la palla per 10 volte a compagno che effettua:
6. Stop di petto;
7. Stop di coscia;
8. Stop con interno piede dx e sx a mezza altezza;
9. Stop con la suola.
E poi cambio.

Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA PER 16 METRI, per ogni tipo di conduzione si
effettuano 2 volte i 16 metri:
11. Interno piede dx e sx;
12. Esterno piede dx e sx;
13. Tacco dx e sx;
14. Interno piede dx e sx più veloce
15. Esterno piede dx e sx più veloce
Tra una prova e l’altra 30” di recupero.
10’ MOVIMENTI DELLE BRACCIA E DEL BUSTO . UNA PICCOLA SERIE DI
ADDOMINALI , CON LE GINOCCHIA FLESSE 10x 2

Fase IL GRUPPO EFFETTUA LA PARTITA con l’obbligo di fare almeno 3 passaggi


Terminale prima del tiro altrimenti l’eventuale rete con è valida

Ritorno alla
Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra
calma
Note:
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______11/09/2008________________________

Categoria : __ Pulcini ________ Anno : __1998 ______ Tecnico : _____Bruni _____________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Pausa
Prima fase 2 POSTAZIONI A GIRARE : 15’ A POSTAZIONE

7. TECNICA DI GRUPPO: possesso palla a 3-4 giocatori max 3 tocchi, meglio 2 poi a 1

8. POSTAZIONE TECNICA : 2 PERCORSI UGUALI, ogni bambino lo ripete andata e ritorno


per 10 volte per due . 1 slallon di interno piede dx e sx 2 slallon esterno piede dx e sx 3.
Suola dx e sx.

6 POSTAZIONI A GIRARE: 16 metri. Ogni bambino ripete 10 volte e poi scala:


1. Slallon tra 10 coni posti a 1 metro uno dall’altro:
2. 5 ostacoli da 25 cm. posti a 3 metri uno dall’altro. Si conduce con interno piede , palla
sotto e salto sopra;
3. 4 cerchi posti a 3 metri di distanza uno dall’altro. Si conduce il pallone con le mani
facendolo rimbalzare a terra, alternando la dx e sx, al cerchio si effettua il giro dello
stesso una volta a dx e una a sx.
4. Palla medicinale in mano da kg. 3 durante la corsa lenta per 10 volte si alza la palla dal petto
a sopra la testa stendendo le braccia;
5. Con l’interno piede si calcia il pallone al compagno posto di fronte e poi aiutandosi con le
mani si salta 4 volte una panca posta a metà percorso.
6. 4 ostacoli da 60 cm posti a 3 metri uno dall’altro. Si conduce il pallone con interno piede.
Palla sotto e noi sotto.

Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA PER 16 METRI, per ogni tipo di conduzione si effettuano 2 volte i 16
metri:
16. Interno piede dx e sx;
17. Esterno piede dx e sx;
18. Tacco dx e sx;

Tra una prova e l’altra 30” di recupero.

10’ MOVIMENTI DELLE BRACCIA E DEL BUSTO . UNA PICCOLA SERIE DI ADDOMINALI , CON LE
GINOCCHIA FLESSE 10x 2

Pausa
Fase Terminale IL GRUPPO EFFETTUA LA PARTITA con l’obbligo di fare almeno 3 passaggi prima del tiro altrimenti
l’eventuale rete con è valida

Ritorno alla
calma Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra

Note:
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______15/09/2008________________________

Categoria : __ Pulcini ________ Anno : __1998 ______ Tecnico : _____Bruni _____________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Prima fase 2 POSTAZIONI A GIRARE : 15’ A POSTAZIONE


1. TECNICA IN MOVIMENTO SU PERCORSO: si conduce il pallone con interno piede dx e sx,
raggiunto un quadrato, si passa il pallone al compagno che effettua il movimento e così via.

2. POSTAZIONE TECNICA : 2 PERCORSI UGUALI, ogni bambino lo ripete andata e ritorno


per 10 volte per due . 1 slallon di interno piede dx e sx 2 slallon esterno piede dx e sx 3.
Suola dx e sx.

4 POSTAZIONI A GIRARE: 16 metri. Ogni bambino ripete 6 volte e poi scala:


7. 4 ostacoli da 25 cm. posti a 3 metri uno dall’altro. Si conduce con interno piede , palla
sotto e salto sopra;
8. 4 cerchi posti a 3 metri di distanza uno dall’altro. Si conduce il pallone con le mani
facendolo rimbalzare a terra, alternando la dx e sx, al cerchio si effettua il giro dello
stesso una volta a dx e una a sx.
9. 10 ostacoli bassi posti a ½ metro di distanza uno dall’altro si effettua skipper rapido.
10. 4 ostacoli da 60 cm posti a 3 metri uno dall’altro. Si conduce il pallone con interno piede.
Palla sotto e noi sotto.

Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA PER 16 METRI, per ogni tipo di conduzione si effettuano 2 volte i 16
metri:
19. Interno piede dx e sx;
20. Esterno piede dx e sx;
21. Tacco dx e sx;

Tra una prova e l’altra 30” di recupero.

10’ MOVIMENTI DELLE BRACCIA E DEL BUSTO . UNA PICCOLA SERIE DI ADDOMINALI , CON LE
GINOCCHIA FLESSE 10x 2

Pausa
Fase Terminale IL GRUPPO EFFETTUA LA PARTITA con l’obbligo di fare almeno 3 passaggi prima del tiro altrimenti
l’eventuale rete con è valida

Ritorno alla
calma Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra

Note:
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______18/09/2008________________________

Categoria : __ Pulcini ________ Anno : __1998 ______ Tecnico : _____Bruni _____________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Pausa
Prima fase 2 POSTAZIONI A GIRARE : 15’ A POSTAZIONE

3. TECNICA IN MOVIMENTO SU PERCORSO: si conduce il pallone con interno piede dx e sx,


raggiunto un quadrato, si passa il pallone al compagno che effettua il movimento e così via.

4. POSTAZIONE TECNICA : 2 PERCORSI UGUALI, ogni bambino lo ripete andata e ritorno


per 10 volte per due . 1 slallon di interno piede dx e sx 2 slallon esterno piede dx e sx 3.
Suola dx e sx.

3 POSTAZIONI A GIRARE: 16 metri. Ogni bambino ripete 10 volte e poi scala:


11. 10 ostacoli bassi posti a ½ metro di distanza uno dall’altro si effettua skipper rapido.
12. Scaletta in rapidità
13. 10 cerchi in rapidità.

Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA PER 16 METRI, per ogni tipo di conduzione si effettuano 2 volte i 16
metri:
22. Interno piede dx e sx;
23. Esterno piede dx e sx;
24. Tacco dx e sx;

Tra una prova e l’altra 30” di recupero.

10’ MOVIMENTI DELLE BRACCIA E DEL BUSTO . UNA PICCOLA SERIE DI ADDOMINALI , CON LE
GINOCCHIA FLESSE 10x 2

Pausa
Fase Terminale IL GRUPPO EFFETTUA LA PARTITA con l’obbligo di fare almeno 3 passaggi prima del tiro altrimenti
l’eventuale rete con è valida

Ritorno alla
calma Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra

Note:
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______22/09/2008________________________

Categoria : __ Pulcini ________ Anno : __1998 ______ Tecnico : _____Bruni _____________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Pausa
Prima fase 2 POSTAZIONI A GIRARE : 15’ A POSTAZIONE

5. TECNICA IN MOVIMENTO SU PERCORSO: si conduce il pallone con interno piede dx e sx,


raggiunto un quadrato, si passa il pallone al compagno che effettua il movimento e così via.

6. POSTAZIONE TECNICA : 2 gruppi contrapposti a 5 metri di distanza passaggio di interno


e si corre in fondo alla fila opposta. 2 gruppi contrapposti si passa la palla e si torna in
fondo alla propria fila. 2 gruppi contrapposti colpo di testa e di corre dietro la fila opposta.
7. POSTAZIONI A GIRARE: 16 metri. Ogni bambino ripete 10 volte e poi scala:
 10 ostacoli bassi posti a ½ metro di distanza uno dall’altro si effettua skipper rapido.
 Scaletta in rapidità
 10 cerchi in rapidità.

Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA PER 16 METRI, per ogni tipo di conduzione si effettuano 2 volte i 16
metri:
25. Interno piede dx e sx;
26. Esterno piede dx e sx;
27. Tacco dx e sx;

Tra una prova e l’altra 30” di recupero.

10’ MOVIMENTI DELLE BRACCIA E DEL BUSTO . UNA PICCOLA SERIE DI ADDOMINALI , CON LE
GINOCCHIA FLESSE 10x 2

Pausa
Fase Terminale IL GRUPPO EFFETTUA LA PARTITA con l’obbligo di fare almeno 3 passaggi prima del tiro altrimenti
l’eventuale rete con è valida

Ritorno alla
calma Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra

Note:
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______25/09/2008________________________

Categoria : __ Pulcini ________ Anno : __1998 ______ Tecnico : _____Bruni _____________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Pausa
Prima fase 2 POSTAZIONI A GIRARE : 15’ A POSTAZIONE

8. TECNICA A COPPIE: si pone per terra una corda che separa 2 bambini posti come da disegno. Al
via il primo bambino passa il pallone al compagno in modo corto, ovvero il pallone non deve
superare la corda. L’altro effettua in piccolo salto sulla corda stessa e va a calciare la palla di
interno dx e sx e la restituisce. Si ripete 10 volte per bambino. Con la stessa posizione e
modalità si effettua: stop di petto, stop di coscia, stop a mezza altezza di dx e sx e colpo di
testa. Ogni esercizio si ripete 10 volte per bambino.

9. POSTAZIONE TECNICA : 2 postazioni per staffetta 10 metri con la palla. 2 postazioni per
navetta 8+8 con la palla.
10. POSTAZIONI A GIRARE: 16 metri. Ogni bambino ripete 10 volte e poi scala:
 6 ostacoli bassi posti a ½ metro di distanza uno dall’altro si effettua skipper rapido.
 Scaletta in rapidità
 6 cerchi in rapidità.

Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA PER 16 METRI, per ogni tipo di conduzione si effettuano 2 volte i 16 metri:
28. Interno piede dx e sx;
29. Esterno piede dx e sx;
30. Tacco dx e sx;

Tra una prova e l’altra 30” di recupero.

Pausa
Fase IL GRUPPO EFFETTUA LA PARTITA con l’obbligo di fare almeno 3 passaggi prima del tiro altrimenti
Terminale l’eventuale rete con è valida

Ritorno alla
calma Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______29/09/2008________________________

Categoria : __ Pulcini ________ Anno : __1998 ______ Tecnico : _____Bruni _____________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Pausa
Prima fase 2 POSTAZIONI A GIRARE : 15’ A POSTAZIONE

11. TECNICA NEL QUADRATO : 5 bambini si pongono in un quadrato 1ox10 e precisamente uno al
centro con la palla e uno ad ogni lato. Al via il bambino al centro scambia il pallone con uno dei
compagni posti sul lato e si cambiano di posto. Il gioco prosegue per 5’ a ritmo basso poi si
aumenta la velocità curando sempre l’esecuzione dell’esercizio, controllo con l’interno piede e
passaggio sempre di interno.

12. POSTAZIONE TECNICA-COORDINATIVA – 4 POSTAZIONI A GIRARE: 16 metri. Ogni


bambino ripete 6 volte e poi scala:
14. 4 ostacoli da 25 cm. posti a 3 metri uno dall’altro. Si conduce con interno piede , palla sotto e
salto sopra;
15. 4 cerchi posti a 3 metri di distanza uno dall’altro. Si conduce il pallone con le mani facendolo
rimbalzare a terra, alternando la dx e sx, al cerchio si effettua il giro dello stesso una volta a
dx e una a sx.
16. 10 ostacoli bassi posti a ½ metro di distanza uno dall’altro si effettua skipper rapido.
17. 4 ostacoli da 60 cm posti a 3 metri uno dall’altro. Si conduce il pallone con interno piede. Palla
sotto e noi sotto.

Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA NEI 16 METRI, si formano 3 gruppi di lavoro e si pongono 2 ad un lato
del campo e l’altro ai 16 metri. Al via parte la prima fila doppia porta velocemente il pallone sino a metà
campo, ovvero 8 metri, , lo lascia e prosegue la corsa verso i compagni posti di fronte. I ragazzi posti ai 16
mt. partono con corsa lenta e raggiunta la palla, la conducono veloce verso l compagni di fronte a loro e
così via per 6 volte. Recupero 1’ e si ripete un’altra volta.

Pausa
Fase IL GRUPPO EFFETTUA LA PARTITA con l’obbligo di fare almeno 3 passaggi prima del tiro altrimenti
Terminale l’eventuale rete con è valida

Ritorno alla
calma Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra

Note