Sei sulla pagina 1di 12

SCHEDA OBIETTIVI PRINCIPALI Novembre 2009

OPERATIVA Stagione sportiva


2009/2010 Coordinativi: orientamento e percezione spazio temporale - equilibrio
statico e dinamico - differenziazione
ASD SAVIO CALCIO Tecnici: ricevere – calciare – colpo di testa
numero: 1
Fisici: velocità – resistenza - forza
Tattica individuale: marcare – smarcarsi – difesa e possesso della palla
del 03/11/2009 Giovanissimi Sper.li ‘97 Tattica collettiva: ampiezza – profondità – conquista di spazio

DESCRIZIONE FASE INIZIALE: (tempo15/20 minuti)


05’ palleggi individuali (liberi)

15’ Situazione di gioco semplici e complesse:

5 vs 2 in un quadrato con l’interscambio in ampiezza, profondità e diagonale dentro


fuori.

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE CENTRALE: (tempo 50/60 minuti)

15’ partita a tema: esercitazione per la fase difensiva 15’ partita a tema: difesa e possesso palla

in uno spazio di gioco rettangolare a ridosso del cerchio di centrocampo, si 2 squadre fanno circolare palla fra loro con passaggio da un colore ad un altro, ad 1
gioca 10 vs 10. La squadra che riesce ad eseguire 5 passaggi consecutivi tocco. Al fischio dell’allenatore si passa a giocare un possesso palla a 2 tocchi. Al
(regola del terzo uomo) acquisisce il diritto di andare a fare gol con un azione secondo fischio si riprende a passarsi la sfera ad un tocco.
di massimo 10’’ – difesa schierata per impedire la segnatura.
05’ stretching e mobilità articolare
05’ stretching e mobilità articolare

Lavoro intermittente per lo sviluppo della resistenza (Prof. Guerra M.)

3 blocchi da 2’ 30’’ con recupero attivo di 2’ 30’’ (possesso palla con le mani 4
vs 4 in uno spazio di gioco adatto per il recupero)

stretching e mobilità articolare

20’ partita libera su campo ridotto

05’ stretching e mobilità articolare


SCHEDA OBIETTIVI PRINCIPALI Novembre 2009
OPERATIVA Stagione sportiva
2009/2010 Coordinativi: orientamento e percezione spazio temporale - equilibrio
statico e dinamico - differenziazione
ASD SAVIO CALCIO Tecnici: ricevere – calciare – colpo di testa
numero: 2
Fisici: velocità – resistenza - forza
Tattica individuale: marcare – smarcarsi – difesa e possesso della palla
del 04/11/2009 Giovanissimi Sper.li ‘97 Tattica collettiva: ampiezza – profondità – conquista di spazio

DESCRIZIONE FASE INIZIALE: (tempo15/20 minuti)


05’ palleggi individuali (liberi)

15’ Situazione di gioco semplici e complesse:

6 vs 2 in un quadrato, diviso in due spazi, con interscambio in ampiezza, profondità


e diagonale dentro fuori.

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE CENTRALE: (tempo 50/60 minuti)

Circuito coordinativo e di forza esplosiva (Prof. Guerra M.) 15’ Partita a tema:

05’ stretching e mobilità articolare su due campi adiacenti 20 x 20 mt, disposti a circa 15 mt di distanza, si è giocato un
possesso palla 4 vs 4 al segnale del mister si cambiava campo di gioco, andando a
recuperare velocemente il pallone posto nell’altro spazio di gioco.
Varianti: su un campo si gioca con le mani, sull’altro con i piedi.

05’ stretching e mobilità articolare

15’ Partita a tema: 15’ partita a tema: esercitazione per la fase difensiva

in 2 campi vicini, 4 squadre da 4 giocatori, 2 per campo giocano per il in uno spazio di gioco rettangolare a ridosso del cerchio di centrocampo, si gioca 4 vs
possesso palla (verdi vs rossi e gialli vs blu). Si chiamano 2 colori e le squadre 4. La squadra che riesce ad eseguire 3 passaggi consecutivi (regola del terzo uomo)
scelte velocemente devono cambiarsi il terreno di gioco per andare ad acquisisce il diritto di andare a fare gol con un azione di massimo 10’’ – difesa
affrontare i nuovi avversari. schierata per impedire la segnatura.

05’ stretching e mobilità articolare 05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE FINALE (tempo 20/25 minuti)

20’ partita gioco libero su metà campo

05’ stretching e mobilità articolare


SCHEDA OBIETTIVI PRINCIPALI Novembre 2009
OPERATIVA Stagione sportiva
2009/2010 Coordinativi: orientamento e percezione spazio temporale - equilibrio
statico e dinamico - differenziazione
ASD SAVIO CALCIO Tecnici: ricevere – calciare – colpo di testa
numero: 3
Fisici: velocità – resistenza - forza
Tattica individuale: marcare – smarcarsi – difesa e possesso della palla
del 06/11/2009 Giovanissimi Sper.li ‘97 Tattica collettiva: ampiezza – profondità – conquista di spazio

DESCRIZIONE FASE INIZIALE: (tempo15/20 minuti)


05’ palleggi individuali (liberi)

15’ Situazione di gioco semplici e complesse:

6 vs 3 in un quadrato, diviso in due spazi, con interscambio in ampiezza, profondità


e diagonale dentro fuori.

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE CENTRALE: (tempo 50/60 minuti)

Circuito coordinativo di rapidità e velocità (Prof. Guerra M.)

05’ stretching e mobilità articolare

20’ Partita ombra: 8 vs 8 (con le mani e con i piedi) Lavoro in castello: 4 gruppi di giocatori disposti in castello effettuano un possesso
palla (esterno basso, esterno alto, una punta e un centrocampista)
In uno spazio dalle giuste dimensioni, chi è in possesso palla deve scegliere la
soluzione migliore per permettere l’avanzamento di tutta la squadra fino al A) L’allenatore indica il giocatore che si deve inserire in fascia e la combinazione
passaggio conclusivo nello specchio della porta. (sovrapposizione, inserimento, terzo uomo) attenzione deve essere rivolta ai tempi
del passaggio.
05’ stretching e mobilità articolare
B) Il compito è di effettuare piccoli spostamenti e mantenere il possesso palla
effettuando passaggi sul corto e ricezioni correlate alle parole chiave apri – chiudi –
rientra. Un secondo gruppo di giocatori contrapposto, avrà il compito di portare ad
ogni passaggio pressione sugli avversari.

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE FINALE (tempo 20/25 minuti)

40’ partita Savio “A” vs Savio “B”

05’ stretching e mobilità articolare


SCHEDA OBIETTIVI PRINCIPALI Novembre 2009
OPERATIVA Stagione sportiva
2009/2010 Coordinativi: orientamento e percezione spazio temporale - equilibrio
statico e dinamico - differenziazione
ASD SAVIO CALCIO Tecnici: ricevere – calciare – colpo di testa
numero: 4
Fisici: velocità – resistenza - forza
Tattica individuale: marcare – smarcarsi – difesa e possesso della palla
del 10/11/2009 Giovanissimi Sper.li ‘97 Tattica collettiva: ampiezza – profondità – conquista di spazio

DESCRIZIONE FASE INIZIALE: (tempo15/20 minuti)


15’ Situazione di gioco semplici e complesse:

5 vs 2 in un quadrato, con interscambio in ampiezza, profondità.

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE CENTRALE: (tempo 50/60 minuti)

7a
10
9a
7

9 8
9 6

8a
8
11b 11
11a
11

Esercitazione a schemi: Esercitazione a schemi:

attacco semplice d’ala: 8 passa all’11 tagliando il campo; 9 e 8 si incrociano; smarcamento di un centrocampista sulla fascia: 8 passa a 9 che appoggia a 6, 6
11 ripassa palla ad 8 che fa proseguire per il 9, che esegue un cross per 11 che lancia su 7 che si sovrappone a 10 che ha fatto un movimento verso l’interno; 11
si inserisce dalla parte opposta per il tiro. chiude velocemente verso il centro dell’area di rigore, incrociandosi con il 9,
entrambi pronti per ricevere il cross di 7.
05’ stretching e mobilità articolare
05’ stretching e mobilità articolare

7a
10

9 6

11
3

Lavoro intermittente di resistenza aerobica (Prof. Guerra M.) Esercitazione a schemi:

05’ stretching e mobilità articolare attacco d’ala con inserimento di un terzino: 8 passa a 9 che appoggia a 6, 6 lancia
su 7 che si sovrappone a 10 che ha fatto un movimento verso l’interno; 9 si dirige
verso 7 per ricevere un cross corto; 11 esegue lo stesso movimento di 10 verso
l’interno, per creare spazio all’inserimento del 3 per ricevere il cross lungo di 7.

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE FINALE (tempo 20/25 minuti)

20’ partita gioco libero su campo ridotto

05’ stretching e mobilità articolare


SCHEDA OBIETTIVI PRINCIPALI Novembre 2009
OPERATIVA Stagione sportiva
2009/2010 Coordinativi: orientamento e percezione spazio temporale - equilibrio
statico e dinamico - differenziazione
ASD SAVIO CALCIO Tecnici: ricevere – calciare – colpo di testa
numero: 5
Fisici: velocità – resistenza - forza
Tattica individuale: marcare – smarcarsi – difesa e possesso della palla
del 11/11/2009 Giovanissimi Sper.li ‘97 Tattica collettiva: ampiezza – profondità – conquista di spazio

DESCRIZIONE FASE INIZIALE: (tempo15/20 minuti)


20’ Situazione di gioco semplici e complesse:

7 vs 3 in un quadrato, diviso in due spazi, con interscambio in ampiezza, profondità.

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE CENTRALE: (tempo 50/60 minuti)

15’ Partita a tema: marcamento e smarcamento 15’ Partita a tema: marcamento e smarcamento

in una metà campo, i giocatori devono formare delle coppie fisse ognuno potrà ricerca del gioco offensivo e creazione della superiorità numerica in zona
contrastare solamente il proprio avversario diretto, il gol deve essere realizzato offensiva: si gioca su 3 zone di campo, 2 giocatori in zona difensiva, 4 in quella
di prima intenzione. centrale, 2 in quella offensiva. Nella zona centrale si gioca a tre tocchi, nelle altre
a due. I centrocampisti devono mettere la palla nella zona offensiva, non possono
05’ stretching e mobilità articolare passarla indietro. Possono però creare la superiorità numerica in attacco. Se i
difensori conquistano la palla permane il 3 vs 2 finche la palla non entra nella zona
centrale.

05’ stretching e mobilità articolare

Circuito coordinativo e di forza esplosiva (Prof. Tommasone D.)

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE FINALE (tempo 20/25 minuti)

20’ partita gioco libero su metà campo

05’ stretching e mobilità articolare


SCHEDA OBIETTIVI PRINCIPALI Novembre 2009
OPERATIVA Stagione sportiva
2009/2010 Coordinativi: orientamento e percezione spazio temporale - equilibrio
statico e dinamico - differenziazione
ASD SAVIO CALCIO Tecnici: ricevere – calciare – colpo di testa
numero: 6
Fisici: velocità – resistenza - forza
Tattica individuale: marcare – smarcarsi – difesa e possesso della palla
del 13/11/2009 Giovanissimi Sper.li ‘97 Tattica collettiva: ampiezza – profondità – conquista di spazio

DESCRIZIONE FASE INIZIALE: (tempo15/20 minuti)


20’ riscaldamento tecnico:

palleggi + stop

guida della palla con varianti coordinative

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE CENTRALE: (tempo 50/60 minuti)

20’ Partita a tema: marcamento e smarcamento

in una metà campo, i giocatori devono formare delle coppie fisse ognuno potrà
contrastare solamente il proprio avversario diretto, il gol deve essere realizzato
di prima intenzione (sia con le mani che con i piedi).

05’ stretching e mobilità articolare

Circuito coordinativo e di velocità (Prof. Guerra M.)

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE FINALE (tempo 20/25 minuti)

40’ partita Savio “A” vs Savio “B”

05’ stretching e mobilità articolare


SCHEDA OBIETTIVI PRINCIPALI Novembre 2009
OPERATIVA Stagione sportiva
2009/2010 Coordinativi: orientamento e percezione spazio temporale - equilibrio
statico e dinamico - differenziazione
ASD SAVIO CALCIO Tecnici: ricevere – calciare – colpo di testa
numero: 7
Fisici: velocità – resistenza - forza
Tattica individuale: marcare – smarcarsi – difesa e possesso della palla
del 17/11/2009 Giovanissimi Sper.li ‘97 Tattica collettiva: ampiezza – profondità – conquista di spazio

DESCRIZIONE FASE INIZIALE: (tempo15/20 minuti)


20’ Situazione di gioco semplici e complesse:

8 vs 4 in un quadrato, diviso in due spazi, con interscambio in ampiezza, profondità.

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE CENTRALE: (tempo 50/60 minuti)

Lavoro intermittente per la resistenza (Prof. Guerra M.) Lavoro di psico-tattica:

05’ stretching e mobilità articolare A) Squadra schierata con reparti di colore diverso, azione a un tocco sempre su
colore diverso

B) Squadra schierata con reparti di colore diverso, azione a un tocco con due
giocate obbligatorie su stesso colore

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE FINALE (tempo 20/25 minuti)

20’ partita gioco libero su campo ridotto

05’ stretching e mobilità articolare


SCHEDA OBIETTIVI PRINCIPALI Novembre 2009
OPERATIVA Stagione sportiva
2009/2010 Coordinativi: orientamento e percezione spazio temporale - equilibrio
statico e dinamico - differenziazione
ASD SAVIO CALCIO Tecnici: ricevere – calciare – colpo di testa
numero: 8
Fisici: velocità – resistenza - forza
Tattica individuale: marcare – smarcarsi – difesa e possesso della palla
del 18/11/2009 Giovanissimi Sper.li ‘97 Tattica collettiva: ampiezza – profondità – conquista di spazio

DESCRIZIONE FASE INIZIALE: (tempo15/20 minuti)


20’ Situazione di gioco semplici e complesse:

8 vs 4 in un quadrato, diviso in due spazi, con interscambio in ampiezza, profondità,


esterno e interno.

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE CENTRALE: (tempo 50/60 minuti)

Circuito coordinativo e di forza esplosiva (Prof. Guerra M.)

05’ stretching e mobilità articolare


P

Modulo 4 -3-3

Partita ombra: 11 vs 0

vestire le catene verticali con colori diversi: azione a un tocco sempre su colore
diverso.

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE FINALE (tempo 20/25 minuti)

20’ partita libera su metà campo

05’ stretching e mobilità articolare


SCHEDA OBIETTIVI PRINCIPALI Novembre 2009
OPERATIVA Stagione sportiva
2009/2010 Coordinativi: orientamento e percezione spazio temporale - equilibrio
statico e dinamico - differenziazione
ASD SAVIO CALCIO Tecnici: ricevere – calciare – colpo di testa
numero: 9
Fisici: velocità – resistenza - forza
Tattica individuale: marcare – smarcarsi – difesa e possesso della palla
del 20/11/2009 Giovanissimi Sper.li ‘97 Tattica collettiva: ampiezza – profondità – conquista di spazio

DESCRIZIONE FASE INIZIALE: (tempo15/20 minuti)


20’ Situazione di gioco semplici e complesse:

8 vs 4 in un quadrato, diviso in due spazi, con interscambio in ampiezza, profondità,


esterno e interno.

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE CENTRALE: (tempo 50/60 minuti)

Circuito coordinativo e di velocità (Prof. Guerra M.)

05’ stretching e mobilità articolare

15’ gioco a tema: possesso palla a 3 colori

3 gruppi di 6 giocatori, 2 colori giocano contro 1 (12 vs 6) A) tocchi liberi palla


rasoterra; B) 2 tocchi obbligatori; C) due passaggi corti, il terzo lungo.

05’ stretching e mobilità articolare

Lavoro di psico-tattica: Partita ombra: 11 vs 0

A) Squadra schierata con reparti di colore diverso, azione a un tocco vestire le catene verticali con colori diversi: azione a un tocco sempre su colore
sempre su colore diverso diverso.

B) Squadra schierata con reparti di colore diverso, azione a un tocco


con due giocate obbligatorie su stesso colore 05’ stretching e mobilità articolare

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE FINALE (tempo 20/25 minuti)

40’ partita Savio “A” vs Savio “B”

05’ stretching e mobilità articolare


SCHEDA OBIETTIVI PRINCIPALI Novembre 2009
OPERATIVA Stagione sportiva
2009/2010 Coordinativi: orientamento e percezione spazio temporale - equilibrio
statico e dinamico - differenziazione
ASD SAVIO CALCIO Tecnici: ricevere – calciare – colpo di testa
numero: 10
Fisici: velocità – resistenza - forza
Tattica individuale: marcare – smarcarsi – difesa e possesso della palla
del 24/11/2009 Giovanissimi Sper.li ‘97 Tattica collettiva: ampiezza – profondità – conquista di spazio

DESCRIZIONE FASE INIZIALE: (tempo15/20 minuti)


20’ Messa in moto con la palla:

possesso palla con due palloni uno per squadra, 7 vs 7, le squadre devono
mantenere il possesso palla e allo stesso tempo cercare di intercettare la sfera della
squadra avversaria. Chi conquista entrambe i palloni un punto.

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE CENTRALE: (tempo 50/60 minuti)

20’ gioco a tema: interscambiabilità dei ruoli

Si segna una linea di 20 mt oltre la metà campo, si gioca 8 + portiere vs 11. Gli 11
devono segnare nella porta difesa dal portiere, gli 8 difendenti la porta devono
cercare di oltrepassare con la palla la linea di meta in ampiezza. Bisogna allenare
gli 8 calciatori che difendono la porta, quando perdono palla e rimangono
sbilanciati, bisogna correggere le coperture tra uomini sotto la linea della palla, gli
interscambi in senso orizzontale e verticale e nello stesso tempo il modo di rientro
degli uomini rimasti sopra la linea della palla. Alternare i calciatori fra le squadre.

05’ stretching e mobilità articolare

Circuito tecnico – coordinativo e per lo sviluppo della resistenza (Prof. Guerra


M.)

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE FINALE (tempo 20/25 minuti)


SCHEDA OBIETTIVI PRINCIPALI Novembre 2009
OPERATIVA Stagione sportiva
2009/2010 Coordinativi: orientamento e percezione spazio temporale - equilibrio
statico e dinamico - differenziazione
ASD SAVIO CALCIO Tecnici: ricevere – calciare – colpo di testa
numero: 11
Fisici: velocità – resistenza - forza
Tattica individuale: marcare – smarcarsi – difesa e possesso della palla
del 25/11/2009 Giovanissimi Sper.li ‘97 Tattica collettiva: ampiezza – profondità – conquista di spazio

DESCRIZIONE FASE INIZIALE: (tempo15/20 minuti)


20’ riscaldamento tecnico:

palleggi + stop

guida della palla con varianti coordinative

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE CENTRALE: (tempo 50/60 minuti)

Circuito coordinativo e di forza esplosiva (Prof. Guerra M.)

05’ stretching e mobilità articolare

Situazioni di gioco semplice:

1 vs 1 – 2 vs 1 – 2 vs 2

DESCRIZIONE FASE FINALE (tempo 20/25 minuti)

20’ partita libera su metà campo

05’ stretching e mobilità articolare


SCHEDA OBIETTIVI PRINCIPALI Novembre 2009
OPERATIVA Stagione sportiva
2009/2010 Coordinativi: orientamento e percezione spazio temporale - equilibrio
statico e dinamico - differenziazione
ASD SAVIO CALCIO Tecnici: ricevere – calciare – colpo di testa
numero: 12
Fisici: velocità – resistenza - forza
Tattica individuale: marcare – smarcarsi – difesa e possesso della palla
del 27/11/2009 Giovanissimi Sper.li ‘97 Tattica collettiva: ampiezza – profondità – conquista di spazio

DESCRIZIONE FASE INIZIALE: (tempo15/20 minuti)


20’ Messa in moto con la palla:

il campo è suddiviso in tre settori e partecipano tre squadre composte da 6 o 7


giocatori. La squadra in possesso palla attacca gli avversari disposti a presidio
dell’area di rigore con l’obiettivo di fare gol. I difendenti devono invece recuperare
la palla, riuscire a superare gli avversari che a loro volta transano negativamente e
guadagnare centralmente il settore neutro per poi, a seguire, superare la squadra che
difende la porta opposta . vince chi fa più gol.

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE CENTRALE: (tempo 50/60 minuti)

Lavoro di psico-tattica:

o Squadra schierata con reparti di colore diverso, azione a un tocco


sempre su colore diverso

o Squadra schierata con reparti di colore diverso, azione a un tocco


con due giocate obbligatorie su stesso colore

o vestire le catene verticali con colori diversi: azione a un tocco


sempre su colore diverso.

05’ stretching e mobilità articolare

Circuito coordinativo e di velocità (Prof. Guerra M.)

05’ stretching e mobilità articolare

DESCRIZIONE FASE FINALE (tempo 20/25 minuti)

40’ partita Savio “A” vs Savio “B”

05’ stretching e mobilità articolare