Sei sulla pagina 1di 4

Elettricit statica L'elettricit statica l'accumulo superficiale di cariche elettriche su di un corpo composto da materiale isolante.

. Tale accumulo avviene generalmente per elettrizzazione per strofinio di materiali, soprattutto in ambiente secco. Questo fenomeno stato osservato e descritto fin dall'antichit; i greci effettuarono esperimenti in tal senso con l'ambra gialla, dal cui nome greco, elektron, prende il nome la nostra elettricit.

LATOMO
ELETTRONE

NUCLEO ATOMICO

l atomo e la pi piccola particella fisica in cui puo essere suddivisa la materia gli atomi sono costituiti da un nucleo contenente neutroni e protoni e da elettroni che ruotano su orbite attorno al nucleo l atomo piu semplice e quello dell idrogeno che e costituito da un elettrone, un protone ed un elettrone. il protone e una carica positiva. il neutrone e una particella neutra. l elettrone e una carica negativa.

Corrente elettrica:
gli atomi ed i loro elettroni sono in continuo movimento all interno dei materiali. il movimento e pero casuale per cui gli elettroni si spostano da un atomo all altro senza nessun ordine preciso . perche si possa creare un flusso di elettroni e di conseguenza una corrente elettrica e necessario che questo movimento diventi continuo ed omogeneo nella stessa direzione. se viene creato un percorso, gli elettroni possono muoversi da un materiale carico negativamente ad uno carico positivamente, questa la corrente

Conduttori ed isolanti: I materiali possono essere classificati in base alla loro conducibilit elettrica, cio in base alla caratteristica di opporsi o favorire il passaggio della corrente. - I materiali isolanti non permettono il passaggio di correnti apprezzabili. - I materiali conduttori consentono il passaggio di corrente.
( Esempio. )

Circuito elettrico: - il circuito elettrico elementare sempre costituito da un generatore un utilizzatore e dai conduttori che li collegano

I1 +

G
-

V1

U
I1

Grandezze elettriche e unit di misura: Intensit di corrente (I):


C o rre n te o in te n s it d i c o rre n te . S i m is u ra in A m p re ( A ) .

S tr u m e n to d i m is u ra a m p e ro m e tro . R a p p re s e n ta la q u a n tit d i c a r ic h e e le ttr ic h e c h e tra n s ita n o n e lla s e z io n e d i u n c o n d u tto re n e lla u n it d i te m p o .

Tensione (V):
Te n sion e o d iffe re n z a di po te n z ia le ( d .d .p.) o fo rz a e le ttrom o tr ice ( f.e .m .)

V
Resistenza (R):

S i m isura in V olt ( V ) . S trum e nto di m isu ra voltm e tro. E ' p a ra g o na bile a lla " fo rz a " ch e s pin g e la co rre n te a circo la re .

Resistenza. Si misura in Ohm ( ).

R
Potenza elettrica:

Strumento di misura Ohmetro. Rappresenta l' ostacolo che la corrente incontra al suo passaggio nel conduttore.

In elettrotecnica la potenza definita come il lavoro svolto da una carica elettrica in un campo elettrico nell'unit di tempo. Energia elettrica: Lenergia si pu definire come lattitudine di un corpo a produrre lavoro. In elettrotecnica lenergia data dalla potenza elettrica utilizzata moltiplicata per il tempo.

Centrali elettriche: le centrali elettriche possono essere classificate in base a : - tipo di energia utilizzata ( termica, idroelettrica, eolica, solare, meccanica) - in base alla fonte da cui viene ricavata lenergia ( rinnovabile o non rinnovabile ) - in base al tipo di utilizzo ( di base o di punta )

Il sistema pi utilizzato in Italia quello delle centrali termoelettriche, cio di centrali che utilizzano come fonte di energia un combustibile non rinnovabile. Il principio di produzione di una centrale sempre lo stesso, utilizzando una delle fonti di energia sopraccitate, si azionano dei generatori, in genere alternatori, cos chiamati perch producono corrente alternata. Attraverso dei trasformatori la tensione generata viene elevata a livelli molto elevati per ridurre lintensit di corrente ( a parit di potenza ) in modo da poter ridurre la dimensione e le perdite nei conduttori. La tensione viene poi di nuovo riabbassata nel punto di consegna per poter essere utilizzata dalle varie utenze.