Sei sulla pagina 1di 1

Le rettifiche

Si rilevino a libro giornale e a libro mastro i seguenti fatti amministrativi:

1. La società incasserà in via posticipata in data 1/3 interessi annui attivi per € 15.000.
2. La società al 31/12 ha spedito merci per € 50.000 (+IVA 22%) , ma non ha ancora emesso la fattura di vendita.
3. La società al 31/12 ha in magazzino merce per € 15.000 (+IVA 22%), ma non si è ancora ricevuta la fattura dal fornitore.
4. La società in data 1/9 ha corrisposto in via anticipata un affitto semestrale di € 18.000 (+ IVA 22%).
5. Gli ammortamenti sulle immobilizzazioni sono i seguenti:
Costituzione societaria euro 1.000;
Fabbricati: 50.000.

La società Tera S.p.A. è stata costituita il 1 luglio 2016 ed al 31 luglio 2016 presenta la seguente situazione contabile
(L’aliquota IVA è al 20%):

Denominazione conti Saldo Dare Saldo Avere


Azionisti c/sottoscrizione 100.000
Capitale sociale 200.000
Banca c/c 77.000
Spese di costituzione 3.000
Erario c/IVA 3.600
Erario c/ritenute su reddito da lavoro autonomo 600
Attrezzature (acquistate da un privato) 20.000
Merci c/acquisti 15.000
Debiti verso fornitori 18.000
TOTALE 218.600 218.600

Si individuino i fatto amministrativi e le relative rilevazioni contabili che hanno generato il seguente estratto del II
Bilancio di verifica della società INNO S.r.l. L’aliquota IVA è al 20%.

Denominazione conto Saldo DARE Saldo AVERE


Banca c/c 1.600
Merci c/vendite 2.200
Rimborso spese di trasporto 200
Iva a debito 480
Sconti passivi 80
Fornitori c/anticipi 1.000
Iva a credito 200