Sei sulla pagina 1di 7

Tessuti conduttori

Tessuti adibiti al trasporto


della linfa:
linfa grezza (acqua e sali
minerali) dalle radici alla
sede della fotosintesi
(XILEMA)
linfa elaborata (acqua e
zuccheri) dalle sedi della
fotosintesi alle varie parti
della pianta (FLOEMA)
Tessuti conduttori
I tessuti vascolari percorrono tutto il corpo maturo della pianta, trasportando acqua e
soluti per flusso di massa. Sia lo xilema che il floema sono tessuti misti, costituiti da più
tipi cellulari. Essi, infatti, comprendono cellule parenchimatiche e cellule vascolari vere e
proprie.

Xilema o legno
Tessuto composto da:
•tessuto vascolare che si occupa del floema
trasporto della linfa grezza
•tessuto meccanico
•parenchima

Floema o libro
Tessuto composto da:
•tessuto vascolare che si occupa del
trasporto della linfa elaborata
xilema
•cellule compagne
•fibre
•parenchima
Xilema
Gli elementi conduttori sono formati da cellule cilindriche, morte a maturità e
disposte in modo da formare dei vasi. Prima di morire, esse depongono una parete
secondaria lignificata, che lascia però scoperte aree di parete primaria. Si
distinguono due tipi:

Elementi conduttori dello xilema

tracheidi: conservano una parete


trasversale perforata tra le cellule del vaso
(vasi chiusi). Presenti nelle felci,
gimnosperme e angiosperme più
primitive.

trachee: non presentano pareti trasversali


tra le cellule del vaso (vasi aperti). Tipici
elementi dello xilema delle angiosperme
più evolute
Le tracheidi hanno le pareti quasi
completamente lignificate, tranne che per
piccoli aree circolari, le punteggiature
areolate.
Le aree di parete primaria non ricoperte dalla parete secondaria lignificata sono
dette punteggiature. Le punteggiature rappresentano aree di minore resistenza
al flusso della linfa perché la parete primaria è parzialmente idrolizzata. Nelle
punteggiature areolate la parete secondaria forma una sorta di calotta sul setto
primario (b). Inoltre il setto può presentare un ispessimento centrale lignificato,
detto toro, che funge da valvola di sicurezza (b).
Le trachee hanno le pareti completamente
lignificate. I setti trasversi presentano ampie
punteggiature dalle quali la parete primaria
viene completamente rimossa. Nelle
angiosperme più avanzate i setti trasversi
sono rimossi interamente.
Le trachee hanno le pareti longitudinali lignificate.