Sei sulla pagina 1di 295

Informazioni su questo libro

Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google
nell’ambito del progetto volto a rendere disponibili online i libri di tutto il mondo.
Ha sopravvissuto abbastanza per non essere più protetto dai diritti di copyright e diventare di pubblico dominio. Un libro di pubblico dominio è
un libro che non è mai stato protetto dal copyright o i cui termini legali di copyright sono scaduti. La classificazione di un libro come di pubblico
dominio può variare da paese a paese. I libri di pubblico dominio sono l’anello di congiunzione con il passato, rappresentano un patrimonio storico,
culturale e di conoscenza spesso difficile da scoprire.
Commenti, note e altre annotazioni a margine presenti nel volume originale compariranno in questo file, come testimonianza del lungo viaggio
percorso dal libro, dall’editore originale alla biblioteca, per giungere fino a te.

Linee guide per l’utilizzo

Google è orgoglioso di essere il partner delle biblioteche per digitalizzare i materiali di pubblico dominio e renderli universalmente disponibili.
I libri di pubblico dominio appartengono al pubblico e noi ne siamo solamente i custodi. Tuttavia questo lavoro è oneroso, pertanto, per poter
continuare ad offrire questo servizio abbiamo preso alcune iniziative per impedire l’utilizzo illecito da parte di soggetti commerciali, compresa
l’imposizione di restrizioni sull’invio di query automatizzate.
Inoltre ti chiediamo di:

+ Non fare un uso commerciale di questi file Abbiamo concepito Google Ricerca Libri per l’uso da parte dei singoli utenti privati e ti chiediamo
di utilizzare questi file per uso personale e non a fini commerciali.
+ Non inviare query automatizzate Non inviare a Google query automatizzate di alcun tipo. Se stai effettuando delle ricerche nel campo della
traduzione automatica, del riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) o in altri campi dove necessiti di utilizzare grandi quantità di testo, ti
invitiamo a contattarci. Incoraggiamo l’uso dei materiali di pubblico dominio per questi scopi e potremmo esserti di aiuto.
+ Conserva la filigrana La "filigrana" (watermark) di Google che compare in ciascun file è essenziale per informare gli utenti su questo progetto
e aiutarli a trovare materiali aggiuntivi tramite Google Ricerca Libri. Non rimuoverla.
+ Fanne un uso legale Indipendentemente dall’utilizzo che ne farai, ricordati che è tua responsabilità accertati di farne un uso legale. Non
dare per scontato che, poiché un libro è di pubblico dominio per gli utenti degli Stati Uniti, sia di pubblico dominio anche per gli utenti di
altri paesi. I criteri che stabiliscono se un libro è protetto da copyright variano da Paese a Paese e non possiamo offrire indicazioni se un
determinato uso del libro è consentito. Non dare per scontato che poiché un libro compare in Google Ricerca Libri ciò significhi che può
essere utilizzato in qualsiasi modo e in qualsiasi Paese del mondo. Le sanzioni per le violazioni del copyright possono essere molto severe.

Informazioni su Google Ricerca Libri

La missione di Google è organizzare le informazioni a livello mondiale e renderle universalmente accessibili e fruibili. Google Ricerca Libri aiuta
i lettori a scoprire i libri di tutto il mondo e consente ad autori ed editori di raggiungere un pubblico più ampio. Puoi effettuare una ricerca sul Web
nell’intero testo di questo libro da http://books.google.com
|
- ---- ~- -
----- - - - - --- --
-----§··- |
-—~~~~-- -|-----}
- - - -----
-|------------- (~~~~---------- -~~ ~~~~ ~ ~ ~--~
- -__----- - -|


·

ae●|

*
ae|-:
*•
·*
·

ae
•!
·
•• /
ae·
*
*


·|
*●

, !
*
*+
·


:→
•!!
·|-*
^~:ae·
·
}ſaeuſ,…-|-:■, !! !! !! … --…-__ _ __ --

-------- - - - - -------------------*---------------------------------------- --------- – — — — - -
ALMANAGGO
V ?eſſa

)| TREAL CASA E CORTE |


pet f'auuo 183o.
-
|-·�~~~ ---- --&--~~~~*~~~~
(-
frane e sc o I
) ) -

A 2Vezzo «
\

(
\,

%
«…º

-
-
aza 'a az a 2 a2. e

a
----
|
|
|
·
|-|
|-|
·
|-|

-
|

-
|
- .
·
|-- - -
-
; ; , -;
… :º) )
*: · · ·
----
-| - -
·|
- -

{|
*
-
|
|-|
|
|
ſlº, ſi ges ſemº-)
-a-

- v

s eva % ) - -

z% 2 -
A
º zzo v r
PAZ A 2A
f
2A2, è 222 z, %r

2'. º
-
º
5 º A /
-

ALMANACCO
DELLA

REAL CASA E CORTE


PER L'ANNO 183o.

DESCRIZIONE
As"
ºi '«

DEL REGNO DELLE DUE SICILIE.

I. Regno delle due Sicilie comprende i Reali


dominii di qua e di là dal Faro. I primi for
mano l'estremità della penisola italiana e confi
mano nell'unica loro frontiera collo Stato Pontifi
cio. In tutto il resto son cinti dal mare, cioè,
dal Tirreno al S. O., dal mar Jonio al S. E.
dall'Adriatico al N. E. ed all'E. La loro posizione
è tra 'l grado 57 56' e 'l grado 42 55' di latitu
dine boreale, non che tra 'l grado 5o 55' e 'l
grado 56 11' di longitudine orientale.
Il loro perimetro è di 1 o 4o miglia, la più
parte di coste, lungo le quali trovansi molti
golfi: I principali sono quelli di Gaeta, di Na
poli, di Salerno, di Policastro, e di S. Eufemia
nel Tirreno: di Squillace e di Taranto nel mar
Jonio, e di i". nell'Adriatico. La su
perficie è di miglia quadrate 25,1oo. La sua mag
gior larghezza dalla punta della Campanella al
Promontorio Gargano è di 15o miglia: la larghezza
minore tra golfi di S. Eufemia e di Squillace è
di miglia 18.
In questa parte de'Reali dominii vi sono varii
monti, tra quali il Gran sasso d'Italia che ha piedi
9577 di elevazione sul livello del mare, e la Ma
jella negli Abruzzi: il Matese nel Sannio; il Gar
gano in Capitanata; Pollino ed Aspromonte in Ca
labria. Evvi ancora il Vesuvio famoso Vulcano
nelle vicinanze di Napoli, il quale er altro non
ha che 578o piedi di elevazione sul mare.
Tra numerosi ma non grandi fiumi, ond'è pia
cevolmente irrigata questa parte del Regno, me
ritano il primo luogo il Garigliano anticamente
Liri, ed il Volturno in Terra di Lavoro; ed il
Sele in Principato Citeriore, i quali si scaricano
nel mar Tirreno: la Pescara, il Vomano ed il San
ro in Abruzzo; il Fortore, il Candelaro e l' O
fi in Puglia, i quali sboccano nell'Adriatico :
il Bradano , l'Agri ed il Sinno in Basilicata; il
Crati, il Neto, il Tacina ed il Corace in Cala
bria, quali vanno a perdersi nel Jonio. Il La
mato ed il Mesima ossia di Rosarno, anche in
Calabria, che si scaricano nel Tirreno.
Vi sono eziandio varii laghi, cioè il Fucino
e quello di Scanno negli Abruzzi; quello di Lesina,
di Varano, Pantano salso e di Salpi intorno al
Gargano, e sullo stesso quello di S. Giovanni rotondo
nella Puglia: quello del Matese nel Sannio; di La
cina in Principato ultra, di Palo in Principato citra,
di Fondi in Terra di Lavoro, e gli altri " Patria,
di Agnano, di Averno, di Licola, il Fusaro ed il
Lucrino ne circondarii di Napoli presso Pozzuoli.
Le principali Isole sono: nel mar Tirreno Ponza,
Palmarola, le Botte , Ventotiene e Santostefano
dirimpetto il golfo di Gaeta: Procida, Ischia,
v
ms

Capri e Nisita nel golfo di Napoli: nel mar Jonio


Ogigia situata nella Calabria Ulteriore 2.a, tra'
due capi delle colonne e Rizzuto, famosa per la
lunga dimora che vi fece Ulisse, ritenutovi da
Calipso: nel mare Adriatico le Isole di Tremiti
e Pianosa al N. del Promontorio Gargano in Ca
pitanata.
L'Isola di Sicilia che costituisce l'altra parte de'
Reali dominii al di là dal Faro è di figura triango
lare e ciascuno dei suoi angoli termina in un pro-
montorio, cioè il Peloro ovvero Punta del Faro al
N. E., il Pachino o Capo Passero al S. E. e'l Lilibeo
al S.O. I mari che la circondano sono il Tirreno a set
tentrione ed occidente, il Libico o Africano a mez
zogiorno, e'l mar Siculo ad oriente. -

Il perimetro dell'Isola è di 755 miglia, la su


perficie è di 74oo miglia quadrate, la sua mag
gior lunghezza è di 186 miglia dal Capo Peloro
a Trapani, e la maggior larghezza dalla punta di Mi
lazzo a Capo Passero di miglia 118.
La sua posizione è tra i gradi 56 59' a 58 19'
di latitudine boreale, e tra i gradi 29 59' e 55
21' di longitudine orientale.
I golfi della Sicilia sono Palermo, Milazzo
e Patti nel val di Messina, Castellamare tra la
valle di Palermo, e quella di Trapani nel mar
Tirreno, e Catania nel mare Siculo.
Le principali Isole sono: nel mar Tirreno le Li
parie ovvero Eolie ed Ustica: nel mar Libico
Pantelaria anticamente Cossira; le Pelagie ossia
Lampedusa, Linosa e Lampione, molto prossime
all'Africa; e le Isole Eadi, o siamo la Favignana,
Levanzo, e Maretimo: nel mar Siculo Ortigia,
ossia l'isola ove al presente è situata Siracusa, e
nella quale vedesi la celebre fonte Aretusa. | º
v I
-

Una catena di montagne scende da levante a


ponente e si dirama per l'Isola verso mezzogiorno.
La montagna la più elevata è il Vulcano detto
Mongibello ossia Etna avendo io,65o piedi di
altezza sul livello del mare, ed indi le Madonie
alte piedi 6589 sul mare.
I fiumi principali di Sicilia sono il Simeto ossia
Giarretta, il fiume Cantara ossia di Caltabiano, e
l'Abiso che sboccano nel mare Siculo. Il fiume Bilici,
il Platani, il Salso, detto anticamente Imera me
ridionale, e quello di Terranova nel mare Africano.
Fiume grande, ossia Imera settentrionale, quello
di Patti e di S. Lucia nel mar Tirreno.
Il lago più notabile è quello detto Bivieri di
Lentini, dal paese che gli è vicino, ed è piuttosto
un lago artificiale; siegue a questo il Lago Coca
nico ossia Bivieri di Terranova; quello dell'antica
Camerana presso il Comiso; Gurgo salato, Pantano
Garfi e Lungarino sotto Spaccaforno; finalmente
il piccolo lago Naftia sotto Mineo, sulle acque del
quale vedesi galleggiare una specie di Petrolio.
Il clima dell'intero Regno delle due Sicilie è gene
ralmente dolce, piuttosto caldo principalmente ne'
dominii di là dal Faro: l'aria è presso che da per
tutto pura e sana.
Il suolo è in generale fertile e può dirsi adatto
ad ogni specie di produzione, essendo abbondante
di cereali e legumi, di olii, di vini, di agrumi
|
e frutta, di mandorle, di pistacchi, di mele, e
gomme diverse, di zafferano, di tabacco, di manna,
di regolizia: di seta, di cotone, di canape, lino, e
di somacco: di legname tanto da costruzione che
da lavoro. Non mancano altresì miniere di ferro,
di piombo, di rame, di argento, ed in diverse
parti esistono copiosamente delle acque minerali
profittevoli alla salute.
º-
vII

Notizie Cronologiche.

9
L anno 185o dalla Nascita di G. C. è
il 26o6 dalla I Olimpiade d'Ifito ;
il 2583 dalla fondazione di Roma secondo Varrone;
il 2577 dall' epoca di Nabonassarro;
il"; del periodo Giuliano.
Il 1245 anno de' Turchi, cominciò secondo l' uso
di Costantinopoli ai 3 Luglio 1829, e
finisce il 21 Giugno 185o.

Numeri de' Cicli.

Ciclo solare..... ....... 19


Numero d'oro..........
Indizione................ 3
Epatta.................. VI
Lettera Dominicale ... ... c.
Lettera del Martirologio.. f.
--

Quattro Tempi.
3, 5, 6 Marzo.
2 , 4 , 5 Giugno.
Autunno. . . . . . . . ... 15, 17, 18 Settembre.
Inverno............ 15, 17, 18 Dicembre,
V III

183o Feste mobili. 1831

7 Feb. Settuagesima. 5o Gen.


24 Feb. Le Ceneri . 16 Feb.
11 Apr Pasqua di Resurrezione. 5 Apr.
17, 18, 19 Mag. Rogazioni... 9, 1o, 11 Mag.
20 Mag. Ascensione., 12 Mag.
3o Mag. Pentecoste........... 22 Mag.
6 Giug. SS. Trinità ......... 29 Mag.
19 Giug.Corpus-Domini ...,.. 2 Giug.
28 Nov I. Dom. dell'Avvento. 27 Nov.

Il Sole co' suoi Pianeti primari,


6) Il Sole 3 Giunone
2. Mercurio G. Cerere
SP Venere Q Pallade
d; La Terra 7: Giove
cº Marte 15 Saturno
pºi Vesta ItI Urano

Segni del Zodiaco.


Boreali. Australi.
T Ariete Libra
8 Toro
Scorpione
lf Gemini
Sagittario
S5 Cancro Capricorno
º Leone Aquario
nº Vergine . Pesci
Ix

Segni delle Fasi della Luna.


(C) Luna nuova
2) Primo quarto
6) Luna piena
C Ultimo quarto.
Stagioni dell'anno.
Equinozio di Prim. il dì 21 Marzo a 5 or. e 3o m.mat.
Solstizio di Estate, il dì 22 Giugno a o or. e 47 m. mat.
Equin. di Autunno, il dì 25 Settem. a 2 or. e 49 m. sera.
Solstizio d'Inverno, il dì 22 Dicem. a 8 or. e 5 m. mat.

Ecclissi di Sole.
Quattro ecclissi di Sole accaderanno in quest'anno 185o;
ma nessuno sarà visibile a Napoli.
Il primo nel giorno 25 Febbrajo.
Il secondo nel giorno 24 Marzo.
Il terzo nel giorno 18 Agosto.
Il quarto nel giorno 17 Settembre.

Ecclissi di Luna.
Due saranno gli ecclissi di Luna in questo anno:
Il primo invisibile a Napoli accaderà nel giorno
Marzo.
Il secondo visibile a Napoli accaderà tra il giorno
2 ed il 5 Settembre, incomincerà alle ore 9 e
46 minuti sera del giorno 2, e finirà ad ora
1 e 25 minuti mattina del giorno 5.

Il segno e indica i giorni festivi di doppio precetto


secondo l'ultima Cestit. di Pp. PIO VII.
T A V O L A

Della durata del crepuscolo.


G.O.M. G.O.M. G.O.M.
1 1 41 | Mag. 18 i 58 Lug. 5o
7 11 3
15 4o 19 i 59 Ago.
8 1
3

22 i; 5
28 i 35 6
3 1 36 8
1 1 1 35 1o
19 i 34 13
. 2 i 1 35 15
26 1 36 17
31 1 37 18
5 i 38 2o
1 1 1 59 22
15 1 4o 25
16 1 41 28
18 i 42
45 ; 31
4

10
7

14
19
22
2

. iº
24
l

9
14
18

; 2 l

2O
NI

T A V O L A |
Del mezzodì e della mezzanotte all'italiana, secondo
l'uso della Chiesa, per l'osservanza degli obblighi
ecclesiastici,

Mesi. Giorni. ſ Mezzodì. f Mezzanotte.


Gennajo 1 a 12 ore 19 ore g
13 a 51 ore 18 514 | ore 6 314 ,
Febbrajo 1 a 15 ore 18 112 ore 6 1/2
16 a 24 ore 18 il 4 ore 6 1/4
25 a 28 ore 18 ore 6
Marzo 1 a 5 ore 18 ore 6
6 a 15 ore 17 314 ore 5 3/4
16 a 26 ore 17 i 12 | ore 5 1/2
27 a 31 ore 17 114 ore 5 1/4
Aprile 1 a 1o ore 17 114 ore 5 1 14
1 1 a 2o | ore 17 ore 5
21 a 5o ore 16 514 ore 4 3/4
Maggio 1 a 15 ore 16 112 ore 4 1/2
16 a 51 ore 16 il 4 ore 4 1/4
Giugno intero ore 16 ore 4
Luglio 1 a 12 ore 16 ore 4
15 a 31 ore 16 114 ore 4 1/4
Agosto 1 a 15 ore 16 i 12 ore 4 1/2
16 a 25 ore 16 514 ore 4 3,4
26 a 51 ore 17 ore 5
Settembre 1 a 5 ore 17 ore 5
6 a 16 ore 17 i 14 ore 5 1/4
17 a 27 ore 17 1,2 | ore 5 1/2
28 a 5o ore 17 34 | ore 5 3/4
Ottobre 1 a 1O ore 17 314 ore 5 3/4
l 1 a 20 ore 18 ore 6
21 a 51 ore 18 114 ore 6 1/4
Novembre 1 a 15 ore 18 112 | ore 6 112
16 a 5o ore 18 314 ore 6 314
Dicembre intero ore 19 ore 7
XII A N N o 183o.

GENNAJO. Entra il Sole in Aquario il giorno


2o alle ore o, e m. 58 sera.
G.dell Giorni della Settimana, e Nomi Fasi
Mese de' Santi. della Luna.

º i Ven. CIRcoNcIsIoNE DEL SIGNORE.


2|Sab. s. Spiridione vesc. 2) il gior. 2
S 5| Dom. s. Genovefa verg. a 5 ore e 51
4|Lun. s. Tito vesc. disc. di s. Paolo. I m. mat.
5|Mart. s. Telesforo Pp. e mart.
º 6|Merc. EPIFANIA DEL SIGNoRE.
7|Giov. s. Luciano m.
8|Ven. s. M. del Prin., e s. Sev. ab.
9|Sab. s. Marcellino conf. G) il gior. 9
ºkio Dom. 1 d. l'Ep. s. Agatone Pp. a 4 ore e 5o
11 |Lun. s. Igino Pp. e m. In mat.
12|Mart. s. Tiziana m.
13l Merc. s. Leonzio vesc.
14lGiov. s. Potito m.
15lVen. s. Paolo I Eremes.Ilar.v.e c.
16|Sab. s. Marcello Pp. e m.
º 17|Dom. 2.d.l'Ep.Ss. nome di Gesù, (C il gior.17
e s. Ant. Abate e pad. a 5 ore e o
18!Lun. Catt. di s. Pietro in Roma. m. mat,
19|Mart. Trasl. delle rel, di s.T. d'Aq.
2olMerc. Ss. Fabiano e Sebast. mm,
21 Giov. s. Agnese v. e m.
22|Ven. ss. Vinc. ed Anas. mm.
23|Sab. Spons, di M.V. con S. Gius.
ºk24|Dom. 5 d.l'Ep. s. Timoteo v. e m.| S) il gior.24
25|Lun. Convers. di s. Paol. Ap. a 5 ore e 52
26|Mart. s. Policarpo vesc. e m. Il « S6: Tas
27|Menc. s. Gio. Cris. v. e dot.
28lGio. s. ( , italiano vesc.
29|Ven. s. Franc. di Sales vesc. 2)il gior.51
3olSab. s. Martina v. e m. a 11 ore e 44
ºk51 | Dom. 4. d. l'Ep. s. Pietro Nolasco c. m. mat.
A NN o 183o. xIl1

GENNAIO. Crescono i giorni in questo mese


di minuti 44. -

Nascere | Tram. Nascere Tram.


del Sole del Sole I della Luna della Luna
O. M. O. M. O, MI. O. M.

7 23 4 57 11 26 M
7 22 4 58 11 5
7 22 4 38 o 55 S
7 21 4 39
7 21 4 39
7 21 4 59
7 20 4 4o
7 20 4 4o
7 19 4 41
7 4 41
7 4 42
7 4 42
7 4 45
7 4 44
7 4 45 l
7 4 45
7 4 46
7 4 47
7
7
7
-

7
7
7
7
7
7
7
7
7
7
xIV A N N o 183o.

FEBBRAJO. Entra il Sole in Pesci il giorno 19


alle ore 5, e m. 19 mat.
'G. del Giorni della Settimana, e Nomi Fasi
'Mese, de Santi. della Luna.
-

Lun. s. Ignazio v. e m.
a Mart. PURIFICAZIONE DI M. Ss.
Merc. s. Biagio v. m. e pad.
Giov. s. Andrea Corsini v.
Ven. s. Agata v. e m.
Sab. s. Dorotea v. e m.
Dom. Sett. s. Romualdo ab. 6) il gior. 7
Lun. s. Giov. de Matha c. a 8 ore e 4o
Mart. s. Apollonia verg. e m. IIla Sera,
| 1o Merc. s. Scolastica v.
11 Giov. ss. Saturnino e cc. mm.
12 Ven. s. Modesto Levita m.
13 Sab. s. Caterina de' Ricci.
»k14 Dom. Sess. s.Valent. m. e s.Anto
nino ab.
15 Lun. ss. Faustino e Giovita mm.
16 Mart.B. Onesimo disc. di s. Paolo. C il gior. 16
17 Merc. s. Faustino mart. a 1 ora e 25
18 Giov. s. Simeone v. e m. m. Imat.
19 Ven. s. Barbato vesc.
2o Sab. s. Eleuterio vesc.
sx21 Dom. Quinq.s.Massimo v.es.Eleo.
-- Lun. Cattedra di s. Pietro in An
tiochia.
23 Mart. s. Margherita da Cortona. (Oil gior.o3
| 24 Merc. Ceneri s. Sergio m. a 5 ore e 55
25 Giov. s. Mattia Ap. nl. mat.
26 Ven. s. Cesario conf.
Sab. s. Nestore m.
ai Dom. a. di Quar. s. Leandro vesc.
-
A N N o 183o. xvº

FEBBRAJO. Crescono i giorni in questo mese


di 1 ora e 1o minuti.

Giorni. Nascere l Tram. Nascere Tram.


del del Sole del Sole della Luna. I della Luna.
Mese. O. M. O.M. O. M. O. M.
1. 7 1 4 59 11 48 M 1 a M
7 o 5 o o 33 S 2 6
3 6 58 5 2 1 23 3 5
4 6 57 5 3 2 14 4 5
5 6 55 5 5 5 1o 4 54
6 6 54 5 6 4 6 5 59
g 6 51
53 5 79 5
6 6 6 54
19
9 6 5o 5 uo 7 4 7 27
1O 6 49 5 11 8 o 7 57
11 6 48 5 12 8 58 8 28
12 6 46 5 14 9 56 8 56
13 6 45 5 15 1o 51 9 26
14 6 44 5 16 11 46 9 57
15 6 45 5 17 a x 1o 29
16 6 41 5 19 o 44 M 11 5
17 6 4o 5 2o 1 4o 11 49
18 6 3 5 21 2 36 o 38 S
19 6 º 5 22 5 3o i 52
20 6 36 5 24 4 23 a 32
-1 6 35 5 25 5 1o 5 59
22 6 54 5 26 5 54 4 5o
25 6 32 5 28 6 35 6 2
24 6 31 5 29 7 14 7 16
25 6 3o 5 5o 7 49 8 3o

27
26 29
6 2 5 33
31 9
8 ºg 9 42
10 1
28 6 2 5 54 9 48 x x
xv I A N N o 183o

MARZO. Entra il Sole in Ariete il giorno 21


alle ore 3, e m. 5o mat.
Giorni della Settimana , e Nomi Fasi
de Santi. della Luna.
Lun. s. Eudossia mart. 2) il gior. 1
Mart. s. Simplicio Pp. a 8 ore e 59
Merc. Q. T. s. Cunegonda Imp. Iſl. Sera»
Giov. s. Casimiro conf.
Ven. O.T. B. Gio, Gius. della Cr. c.
Sab. O. T. s. Adriano mart.
D. 2.di Quar.s.Tom.d'Aqu.c d.ep.
Lun. s. Giov. di Dio con.
Mart. s. Francesca Romana. 6) il gior.
1O Merc. ss. Quaranta martiri. a 2 ore e 2
Giov. s. Costantino conf. m. Sera,
Ven. s. Gregorio Pp. e dot.
Sab. s. Niceforo vesc.
Dom. 3. di Quar. s. Matilde Reg.
Lun. s. Longino sold.
Mart. s. Ciriaco mart.
Merc. s. Patrizio vesc. e conf. (C il gior. 17
Giov. s. Gabriele Arcang. a 6 ore e 53
Ven. s. GIUSEPPE SPoso DI M.V. IIle Sera,
Sab. s. Fotina di Samaria.
D. Laef. 4. di Quar. s. Bened. Ab.
Lun. s. Paolo vesc.
Mart. ss. Felice e Com. mm.
Merc. s. Simeone conf. (C) il gior.24
Giov. ANNUNz. DI M. V. a 5 ore e 4 i
Ven. s. Castore mart. Im, Sera,
Sab. Sitien. s. Alessandro sold. m.
Dom. di Pass. s. Sisto Pp. III.
Lun. s. Eustachio ab.
Mart. s. Giova ni Climaco. Dil gior.51
Merc. s. Balbina v. e m. a 7 ore e 55
m. mat.
A N N o 183o. xvrt º

MARZO. Crescono i giorni in questo mese


di 1 ora e 2o minuti.

Nascere l Tram. Nascere Tram.


del l del Sole del Sole della Luna I della Luna.
Mese. O. M. O. M. O. MI. O. M.
l 6 24 5 36 io 51 M o 2M
2 6 23 5 57 l1 20 1 2
3 6 22 5 38 o 12 S - O
4 6 21 5 59 1 6 a 55
5 6 19 54i 2 4 5 4o
6 6 18 5 42 3 3 4 21
7 6 16 5 44 4 2 5 o
8 6 15 5 45 5 o 5 33
9 6 14 5 46 5 56 6 4
1o 6 12 5 48 6 55 6 53
11 6 11 5 49 7 51 6 56
12 6 1o 5 5o 8 48 7 27
13 6 8 5 52 9 44 8 o
14 6 7 5 53 10 4 o 8 35
15 6 5 5 55 11 57 9 9
16 6 4 5 56 - x 9 48
17 6 3 5 57 o 52 M 1o 55
18 6 2 5 58 i 25 11 26
19 6 o 6 o 2 16 o 22 S
-0 5 59 6 i 5 5 i 23
21 5 58 6 2 5 5o 2 3o
-2 5 56 6 4 4 51 3 42
23 5 55 6 5 5 11 4 54
24 5 53 6 7 5 51 6 io
25 5 52 6 8 6 26 26 ,
26 5 5o 6 1o 7 7 4 59
5 4 6 11

i 47
5 45
5 44
xv III A N N o 183o.

APRILE. Entra il Sole in loro il giorno 2o


alle ore 5, e n. 58 sera.
G. del Giorni della Settimana, e Nomi Fasi
Mese. de Santi. della Luna.
Giov. s. Teodoro mart.
Ven. Dolori di M. SS. e s. Framc.
di Paola c. e p.
Sab. s. Riccardo v.
Dom.delle Pal. s. Isidoro v.e dott.
Lun. Santo s. Vincenzo Fer. c.
e s. Irene v. e m.
Mart. Santos. Celestino Pp.
Merc. Santo s. Saturnino vesc.
Giov. Santo s. Amanzio v.
Ven. Santo s. Maria Cleofe, a 8 ore e 26
Sab Santo s. Apollonio pr. In, mat,
D.PASQUA DI REs. s.Leone Pp.ed.
Lun. s. Giulio pr.
Mart. s. Ermenegildo m.
"Merc. ss. Tiburzio e cc. mm.
Giov. s. Basilissa e s. Anast.
Ven. s. Giulia mart. Cil gior.16
Sab. s. Aniceto Pp. e m. a 7 ore e 46
D.in Als.Elena madre di Cost.Im. ma mat.
Lun. s. Simeone m.
Mart. s. Agnese verg.
Merc. s. Anselmo v. e d.
Giov. ss. Sotero e Cajo Pp. mm.
Ven. s. Giorgio mart. (Oil gior.25
Sab. s. Fedele da Sigmaringa m. a o ore e 24
Dom. 2.d. P.s. Marco Evangelista. Ill. mat.
Lun. ss. Cleto e Marcell.Pp. e mm.
Mar. s. Maria Egiziaca pad.
Mer. s. Vitale m. Dil gior.29
Giov. s. Pietro mart. e pad. a 8 ore e 51 |
Ven. s. Sev.v.e p.es Cat da Sienav. m. Sera,
A N N o 183o. x1x

APRILE. Crescono i giorni in questo mese


di 1 ora e 14 minuti.
-
Giorni. Nascere | Tram. Nascere Tram.
del l del Sole del Sole i della Luna della Luna.
Mese. O.M. O.M. O. M, 0. M.
1 5 42 6 18 o 6S 1 45M
-. 5 41 6 19 1 5 - 2 31
3 5 4o 6 2o 2 3 3 8
4 5 38 6 22 3 o 3 32
5 5 37 6 23 5 57 4 14
6 5 36 6 24 4 54 4 44
7 5 34 6 26 5 52 5 13
8 5 33 6 27 6 5o 5 41
9 5 32 6 28 7 47 6 11
10 5 5o 6 5o 8 43 6 45
11 5 29 6 3i 9 4o 7 17
12 5 27 6 33 1o 35 7 54
13 5 26 6 34 1 i 28 8 38
14 5 25 6 35 x x 9 26
15 5 24 6 36 o 18 M 1 o 2o
16 5 23 6 57 1 7 11 18 S
17 5 21 6 59 1 5o o 21
18 5 2o 6 4o a 33 I 2
19 5 19 6 41 5 12 a 5
-O 5 17 6 45 5 51 3 51
-1 5 16 | 6 44 4 27 5 4
22 5 15 | 6 45 b 5 6 18
23 5 14 | 6 46 5 45 7 52
24 5 15 | 6 47 6 29 8 46
25 5 11 6 49 º 17 9 54
26 5 lo 6 5o 10 lo 53
27 5 6 51 9 5 11 46
28 5 º 6 52 1o 5 x- º
29 5 6 6 54 11 l o 54M
5 5 6 55 2.
ANN o 183o.

MAGGIO. Entra il Sole in Gemelli il giorno 21


alle ore 4, m. 16 sera.
G, del Giorni della Settimana, e Nomi Fasi
Mese. de' Santi. della Luna.
l
Sab. ss. Filippo e Giac. Ap. e proc.
en. di s. Gen. e de ss. Padr.
D.5.d. P. s. Att. Tras. d. r. dis. G.
Lun. Inv. della s. Croce.
Mar. s. Monica.
Merc. s. Pio V. Pp. e c.
Giov. s. Gio. av. P. Latina.
Ven. s. Stanislao v. e m.
Sab. Appariz. di s. Michele Arc. G) il gior. 8
D.4 d. P.s.Greg.Nazianzeno v.e d. a l Ora e O
Lun. s. Antonino vesc. m. mat.
Mart. B. Francesco di Girol. conf.
Merc. ss. Nereo e co. mm.
Giov. s. Giov. Silenziario.
Ven. s. Pomp. v. e s. Bon. m.
Sab. s. Simplic. Pp. e m. (C il gior. 15
Dom. 5 d. P. s. Gio. Nepom. m. a 5 ore e 15
Lun. Rog. s. Pasquale Baylon. IIl, S6 ra»
Mart. Rog. s. Venanzio m.
Merc. R.s. Iv.av.de'P. es.P.Cel.P.
Giov. AscENs. DEL S. s. Ber. da S.
Ven. s. Felice da Cantalice.
| Sab. ss. Fausto e Timot. mm. (C) il gior.22
D fra l'8."dell'As.s.Eufv.diN.cp. a 8 ore e lo
Lun. s. Ubaldo v. m. mat.
Mart. s. M. Mad. de'P. s.Gr.VII.P.
Merc. s. Filip. Neri c. e p.
Giov. s. Giov. Pp. e m.
Ven. s. Germano v.
Sab. Vig. s. Eleuterio conf. 2)il gior. 29
Dom. PENT. s. Terd. Re di Cast. a 11 ore e 46
Lun. s. Petronilla v. m. mat.
A N No 183o. - Xxt

MAGGIO. Crescono i giorni in questo mese


di minuti 56.
Giorni. Nascere : Tram. Nascere Tram.
del del Sole del Sole della Luna della Luna
Mese. O. M. O. M. O. M. O. M.
l 5 4 6 56 1 t S 1 51 M
o 5 3 6 57
3 5 1 6 59
4 5 o 7 o
5 4 59 7 1

6 i4 57
" 7 2
3
º 4 56 º 4
9 4 55 7 5
lo 4 54 7 6
11 4 55 7 7
Il 2 4 52 7 8
13 4 51 7 9
14 4 5o 7 uo
15 4 49 7 11
16 4 48 7 12
17 4 47 7 15
18 4 46 7 14
19 4 45 7 15
20 4 44 7 16
21 4 43 7 17
22. 4 43 7 17
23 4 42 7 18
24 4 41 7 19
25 4 4o 7 2o
4 4o 7
4 o
i º
4 58 7
4 57 7
4 36 7
xxII A N N o 183o.

GIUGNO. Entra il Sole in Cancro il giorno 22


alle ore o e m.47 mat.
G. del Giorni della Settimana, e Nomi Pasi
Mese, de Santi. della I.una.
l Mart. s. Fortunato Prete.
2 Merc Q.T. ss.Marcel. eComp.mm.
3 Giov. s. Clotilde Reg.
4 Ven. O.T. s. Fran. Caracciolo conf.
5 Sab. O. T. s. Bonifacio c.
»k 6 D.1.d. P.SS.TRI.s. Norberto v. e c. º il gior. 6
Lun. s. Roberto v. e c. a 5 ore e 16
Mart. s. Massimino vesc. Ills Sera»
9 Merc. ss. Primo e Felic. mm.
º i O Giov. SS. CoRPo DI G. C. s. Marg.
Reg. di Scozia. -

11 Ven.
s. Barnaba apostolo.
12 Sab. s. Giov. da s. Facondo.
sg 15 Dom. 2. d. P. s. ANToNIo DI PA (C il gior. 13
DovA padrone solo in Nap. a 11 ore e 47
14 Lun. s. Basilio v. e d. Im. Scra e
15 Mart. ss. Vito, Modesto e cc. m.
16 Merc. s. Giov. Franc Regis c.
17 Giov.B.Paol card.di Arezzov.diN.
18 Ven.SS.Cuo. di G.b.Piet.da Pisa c.
19 Sab. s. Giuliana Falcon. v.
ºgeno Dom. 5. d. P. s. Silverio Pp. e m. (C) il gior.ao
21
Lun. s. Luigi Gonzaga c. a 4 ore e o
22 Mart.s. Paoli.v.di N.es. Gio.v. di N. In. Sera,
a3
Merc. Vig. s. Ediltrude Reg.
24 Giov. NATIv. DI S. GIov. BATT.
25 Ven. s. Guglielmo ab.
26 Sab. ss. Giovanni e Paolo mm.
27 Dom. 4 d. P. s. Crescente mart.
Lun. Vig. s. Leone II. Pp. 2)il gior.28
ai2 Mart. Ss. APosT. PIETRO E PAoLo.
“: Merc. Comm. di s. Paolo apost. a 4 ore e 15
m. mat.
-
A N N o 183o. XXIII

GIUGNO. Crescono igiorni sino ai 21 di minuti 14,


e scemano nel resto del mese di minuti 2,

Giorni! Nascere | Tram. Nascere Tram.


del l del Sole del Sole della Luna della Luna
Mese. | O. M. O. M. O. M. O. M.
1 4 36 7 24 2 59 S I 52 M
2 4 55 7 25 5 57 - 2
3 4 54 7 26 4 53 2 54
4 4 54 7 26 5 28 3 23
5 4 53 7 27 6 25 3 58
6 4 52 7 28 7 21 4 57
7 4 52 7 28 8 15 5 22
8 4 51 7 29 9 6 6 11
9 4 51 7 29 9 53 7 7
lo 4 51 7 29 1 o 34 8 4
11 4 3o 7 5o ll 11 9 7
12 4 5o 7 3o 11 48 10 12
13 4 3o 7 5o - -x 11 18
14 4 5o 7 5o o 25M o 26 S
15 4 29 7 51 o 5 1 3
16 4 29 7 31 i 3 2 4
17 4 29 7 51 - 12 5 57
18 4 29 7 51 2 55 5 6
19 4 29 7 51 3 38 6 14
2o 4 29 7 51 4 51 17
21 4 29 7 51 5 27 4 - 1

-- 4 29 7 51 6 26 9 1
23 4 29 7 51 7 28 9 45
24 4 29 7 51 8 5o 1o 17
25 4 29 7 51 9 51 1o 52
26 4 29 7 51 1o 29 11 25
27 4 29 7 51 11 27 11 51
28 4 29 7 º o 25 S x x
29 4 29 7 o1 Il 22 o 19 S
3o 4 5o 7 5o a 16 o 48
xxIV AN N o 183o.

LUGLIO. Entra il Sole in Leone il giorno 25


alle ore 11, e m. 55 matt.
G. dei Giorni della Settimana, e Nomi Fasi
Mese, de' Santi. i della Luna.
-

Giov.s. Aronne som. Sac. degli Ebr.


Vem. Visitazione di M. V.
Sab. ss. Eulogio e cc. mm.
Dom.5. d. Pent. s. Udalrigo vesc.
Lun. s. Domizio mart.
Mart. s. Tranquillino. G) il gior. 6
Merc. Ded. della Cat. di Nap. a 5 ore e 22
Giov. s. Elisabetta Reg. di Port. m. mat.
Ven. s. Cirillo v. e m.
Sab. ss.sette Frat.m. e s.Amalia v.
D. 6. d. P. s. Pio I. Pp. e mart.
Lun. s. Gio. Gualberto ab. -

Mart. s. Anacleto Pp. e mart. (C il gior.13


Merc. s. Bonaventura v. e dot. a 4 ore e 54
Giov.s.Atta: v. di Nap.s.Err. Imp. m. mat.
e s. Camillo de Lellis c.
Ven. s. Maria del Carmine,
Sab. s. Alessio conf.
Dom.7.d. P.ss.Sinforosa e Figli m.
Lun. s. Vinc. de Paoli c. -

Mart. s. Girolamo Emil. c. (s) ilgior.2o


Merc. s. Macrina verg. a 1 OTa e ll
Giov. s. M.Madd. penit. pad. m. mat.
Ven. s. Liborio v. e conf.
4l Sab. s. Cristina v. e m.
Dom. 8. d. P. s. Giacomo Ap.
Lun. s. Amna mad. di M. V.
Mart. s. Pantaleone m. | )il "
Merc. ss. Nazario e cc. mm. a 9 ore e 5
Giov. s. Marta verg. Ill, Sera»
Ven. ss. Abdon e Sennen mm.
Sab. s. Ignazio Lojola c. e pad.
AN N o 183o. XXV

LUGLIO. Scemano i giorni in questo mese


di minuti 4o.
Nascere Tram. Nascere Tram.
del Sole del Sole della Luna della Luna
O. M. O. M. O. M.

4 3o 15 S
4 5o 10
4 5o
4 51
4 51
4 52
ºº
5

; 1
º
-.2.

l 2.

l
xxv I A N N o 183o.

AGOSTO. Entra il Sole in Vergine il giorno 25


alle ore 6 e m. 4 sera.
Giorni della Settimana, e Nomi Fasi
- " de' Santi. della Luna.
Dom. 9. d. P. s. Pietro in Vincoli.
Lum. la Porz. e B.Alf.di Lig.v.
Mart. s. Aspreno I. v. di Nap.
Merc. s. Domenico c. e p. G) il gior. 4
Giov. s.Maria ad Nives, e s.Emid. a 1 ora e 54
Ven. Trasfigur. di N. S. G.C. Ill. Sera,
Sab. s. Gaetano conf. e p.
Dom. 1o. d. P.ss. Ciriaco e cc. mm.
Lun. s. Romano m.
º Mart. s. Lorenzo m.
Merc. ss. Tiburzio e Susanna mm. (Cil gior.11
Giov. s. Chiara verg. e pad. a 9 ore e 5
Ven. ss. Ippolito e Cass. mm. m. mat.
Sab. Vig. bb. Martiri di Otranto.
Dom. 1 l.d. P.AssuNzIoNE DI M.V.
Lun. s. Giacinto c. e s. Rocco.
Mart. S. Anastasio v.
Mer. ss. Agapito e Lauro mm. (@il gior.18
Giov. s. Ludovico vesc. di Tolosa. a 9 ore e 5o
Ven. s. Bernardo ab. IIl, S6 ra,
ºº Sab. s. Gio. Francesca di Chant.
Dom. 12.d. P. s. Gioacchino, Padre
di M. V., ss. Timoteo e cc. mm,
Lun. s. Filip. Benizi c.
Mart. s. Aurea v. e m.
Merc. s.Bart.ap.es.Luigi Re di Fr.
Giov. s.Patrizia v. e p.es.Zeffir.P. Dil gior.26
Ven. s. Giuseppe Calasanzio c. a 3 ore e 1
Sab. s. Agostino v. e dot. Im , SCIT3 •
Dom. 13.d.P.Decol. di s. Gio. Batt.
Lun. s. Rosa da Lima v.
Mart. s. Raimondo Nonnato c.
A N N o 183o. xx V 1I
-
-
-

AGOSTO. Scemano i giorni in questo mese di


1 ora e 1o minuti.
| -

Giorni Nascere | Tram. Nascere Tram.


del del Sole del Sole della Luna. l della Luna
Mese. O. M. O. M. O. M. O. M.

1 4 51 4 42 S 1 47M
2 4 52 º º 5 5o a 38
3 4 55 7 7 6 º 5 54
4 4 54 7 6 7 4 56
5 4 55 7 5 7 41 5 42
6 4 56 7 4 8 2o 6 53
7 4 57 7 5 8 58 8 a
8 4 58 7 2 9 55 9 12
9 4 59 7 1 1O 10 1 o 25
10 5 o 7 o 1o 47 il 51
11 5 1 6 59 11 28 o 59 S
12 5 3 6 57 x- ºr 1 47
13 5 4 6 56 o 15M 2 5o
14 5 5 6 55 I 5 5 47
15 5 6 6 54 2. O 4 4o
16 5 7 6 53 2 58 5 28
17 5 8 6 52 3 58 6 º
18 5 lo 6 5o 5 o 6 4
19 5 11 6 4 6 i 7 19
20 5 12 6 4 7 o º 5o
21 5 14 6 46 7 5 20

22 5 15 6 45 8 5 8 49
23 5 t6 6 44 9 55 9 19
24 5 17 6 45 1o 51 9 5o
25 5 18 6 42 11 47 lo 24
26 5 2o 6 4o o 45 S 11 9
27 5 21 6 59 1 59 11 43
28 5 22 6 38 a 32 x- K
29 5 23 6 57 3 25 o 31 M
5o 5 24 6 36 4 15 1 24
31 5 26 634 4 59 2 25

º
XXVIII AN N o 183o.
s-ese
SETTEMBRE. Entra il Sole in Libra il giorno 25
alle ore 2, e m. 49 sera.
G. del Giorni della Settimana, e Nomi Fasi
Mese. de Santi. della Luna.
i Mei c. s.M. di monte v. es.Egi. ab. a -

2|Giov. s. Stefano Re d'Ungh. 6) il gior. 2


3 Ven. s. Simeone Stilita. a 11 ore e 55
4|Sab. s. Cand.sen.es. Rosa di Viter. m. sera.
º; 5) Dom. 14 d. P.s. Candida jun. pad.
6|Lun. s. Rosalia verg.
- º Mart. s. Lorenzo Giustiniani v.
SK 8 Merc. NATIvITA' di M. V. -

9|Giov. s. Sergio Pp. (C il gior.


io Ven. s. Nicola da Tolentino c. a 2 ore e 5
11 Sab. ss. Prot. e Giac. mm. ill, Sera e
ºk12 | D. 15.d.P.SS.N.di M.es.Silvino v.
15|Lun. s. Ligorio v.
14 | Mart. Esalt. della s. Croce.
15|Mer. Q. T. s. Nicomede m.
16|Giov. ss. Corn. e Cipr. mm. -

17|Ven. Q. T. Stimm. di s. Fran. (S)il gior. 17


18 Sab. Q, T. s. Gius da Copertino. a 5 ore e 26
sk 19| D. 16 d. P. s.GENNAR o v.m. e p. pr. m. mat.
di Napoli, e Dol. di M.SS.
2ol Lun. ss. Eustachio e cc. mm.
21 | Mart. s. Matteo Ap,
22 | Merc.s.Tom.daVil.ess.Maur.ec.m.
25|Giov. s. Lino Pp. e m.
24 Ven. s. Maria della mercede.
25 Sab. s. Maria di Cervellione. Dil gior.25
ºk26| D.17.d.P. ss. Cipr. e Giust. mm. a 7 ore e 5o
27|Lun. ss. Cosma e Dam. mm. . m. mat.
28|Mart. s. Venceslao m.
29|Merc. Ded, di s. Mich. Arc. pad.
5olGiov. s. Girolamo c. e d.
A N N o 183o. xx1x

SETTEMBRE. Scemano i giorni in questo mese


di 1 ora e 18 minuti. l

Giorni Nascere l Tram. Nascere Tram.


del del Sole del Sole I della Luna della Luna
Mese. O. M. O. MI. O. M. O. M.
l 5 27 6 33 5 42 S 5 27M
2 5 29 6 31 6 23 4 58
3 5 5o 6 5o 7 2 5 48
4 5 31 6 29 7 59 7 1
5 5 33 6 27 - 8 16 8 14
6 5 54 6 26 8 55 9 26
5 35 6 25 9 56 1 o 38
4 5 36 6 24 1o 2 1 1 i 47
9 5 38 6 22 1l ll o 52 S
lO 5 59 6 21 x- - 1 51
I l 5 4i 6 19 o 5M 2 46
12 5 42 6 18 1 O 3 55
15 5 45 6 17 1 58 4 19
14 5 44 6 16 2 59 4 55
15 5 46 6 14 4 o 5 29
16 5 47 6 13 5 o 6 3
17 5 49 6 11 5 5 6 31
18 5 5o 6 1o 6 5 6 59
19 5 51 6 9 7 55 7 29
20 5 53 6 7 8 5o 7 58
21 5 54 6 6 9 47 8 32
22 5 56 6 4 1 o 44 9 7
23 5 57 6 3 1 1 59 9 47
24 5 58 6 2 o 32 S 1 o 32
25 6 o 6 o 1 24 1 l 22
26 6 1 5 59 2 13 x x
27 6 2 5 58 3 o o 17 M
28 6 3 5 57 3 42 1 16
29 6 5 5 55 4 22 2 22'
3o 6 6 5 54 5 2 5 54

-a
XX x A N N o 183o.

OTTOBRE. Entra il Sole in Scorpione il giorno


25 alle ore 11 e m. 5 Sero,

G, del Giorni della Settimana, e Nomi Fasi


Mlese. della Luna.
de Santi.
Ven. s. Gregorio Armeno v. m. e p.
Sab. ss. Angeli Custodi. (3) il gior. 2
D. 18. d. P. Festa del SS. Rosario, a 8 ore e 54
e s. Gerardo ab. e c. Ill, mat.
Lun. s. Francesco d'Assisi c. e p.
Mart. s. Placido e co. mm.
Merc. s. Brunone c.
Giov. s. M. della Vitt.es.MarcoPp.
Ven. s. Brigida ved. (C il gior. 8
Sab. ss. Dionigi e Comp. mm. a 11 or. e 29
D. 19. d.P. s. Fran. Borgia c. e p. II1, S6i ae
Lun. s. Ludov. Bertrando c.
Mar. s. Pulcheria Imp.
Merc. s. Eduardo Re.
Giov. s. Callisto P.es. Fort. v. em.
Ven. s. Teresa v. e p.
Sab. s. Gallo ab. -
(S) il gior. 16
D.2o.d. P.Pur.di M.V.es.Egidio v. a 8 ore e 29
Lun. s. Luca ev. m. Ser8.
Mart. s. Pietro d'Alcantara c.
Merc. s. Gio. Canzio c.
Giov. ss. Orsola e cc.mm. es.Ilar
Ven. s. Maria Salome.
Sab. s. Giov. da Capistrano c.
Dom.21.d.P. s. Raffaele Arcang. 2) il gior.24
5l Lun. ss. Gavino e cc. mm. a 11 ore e 17
Mart. s. Evaristo Pp. e m. Im, Sera»
Merc. s. Fiorenzo mart.
Gio. ss. Ap. Simone e Giuda.
Ven. s. Zenobio conf. Gil gior. 51
Sab. Vig. s. Germano vesc. a 6 ore e 16
Dom. 22. d. P. s. Antonino vesc. m. Sera,
A N N o 1 S3o. XXXI

OTTOBRE. Scemano i giorni in questo mese


di 1 ora e 16 minuti.
Giorni | Nascere | Tram. Nascere Tram.
del del Sole del Sole della Luna della Luna
Mese, O. M. O. MI. O. M. O. M.
l 6 8 5 52 5 4o S 4 45MI
2. 6 9 5 51 6 14 6 o
3 6 io 5 5o 6 55 7 16
4 6 11 5 49 7 58 8 28
5 6 13 5 4 8 23 9 41
6 6 i4 5 º 9 12 lo 52
7 6 16 5 44 o 7 11 57
8 6 17 5 45 1 5 o 51
9 6 18 5 42 - e 1 45
lo 6 19 5 41 o 2 IMI 2 1
11 6 ai 5 39 1 - 3 g
12 6 22 5 38 2 4 54o
13 6 23 5 57 5 3 4 12
14 - 6 25 5 35 4 o 4
15 6 26 5 54 4 58 5
16 6 27 5 33 5 55 5 38
17 ſi 29 5 3i 6 51, 6
18 6 3o 5 3o 48 6
19 6 51 5 29 º 45 7
-0 6 52 5 28 9 42 7
- 1 6 34 5 o 55 8
22 6 35 5 25 1 9
25 6 37 5 23 O lO
24 6 38 5 22 l 11
25 6 39 5 21 l -
26 6 4o 5 - O
- 6 41 5 3 1
- 6 43 5 3 2
29 644 5 4 3
3o 645 5- 4 4
31 6 46 5 5 6
NX XII A NN o 183o.

NOVEMBRE. Entra il Sole in Sagittario il


giorno 22 alle ore 7 e m. 54 sera.
G. del I Giorni della Settimana, e Nomi Fasi
Mese. I de Santi. - della Luna.
1 | Lun. TUTTI I SANTI.
2 Mart. Commemoraz. de'Morti.
5 Merc. s. Silvia mad.dis. Greg. Pp.
4 Giov. s. Carlo Borrom. Card.
5 Ven. s.Zac.p. es. El.m.di s.Gio B.
6 Sab. s. Leonardo conf.
7 Dom. 25. d. P. s. Prosdocimo v. C il gior. 7
8 Lun. s. Goffredo vesc. a 11 ore e 5o
9 Mart. s. Agrippino v. di N. e pad. m. mat.
io Merc. s. Andrea Avellino c. e p.
11 Giov. s. Martino v. di Tours.
12 Ven. s. Martino Pp. e m.
15 Sab. s. Stanislao Kost. e s.Diego.
»k14 | D. 24. d. P. Patrocinio di Ml. V.
e ss. Clem. e Teod. mm.
15 Lun. s. Geltrude v. e s. Leopoldo. (Sil gior. 15
16 Mart. ss. Ruffino e cc. mm. a 2 or. e 53
17 | Merc. s. Gregorio Taumat. vesc. m. sera.
18 |Giov. Ded. della Bas. de ss. Apo
stoli Pietro e Paolo in Roma.
19 Ven. s. Elisabetta Regina di Ung.
2o Sab. s. Felice de Valois conf.
k21 D. 25.d.P. Presentazione di M.V.
22 Lun. s. Cecilia verg. e mart.
25 Mart. s. Clemente Pp. e m. Dil gior.25
24 |Merc. s. Giovanni della Croce c. a o ora e 42
25 Giov. s. Caterina v. e m. IIl, SCI d.
26 Ven. s. Pietro Aless. v. e m.
27 Sab. ss. Basileo ed Aurelio mm. -

»k28 D.1 dell'Av.s. Gia. della M.c. e p. 6) il gior.3o


29 Lun. s. Saturnino Sen. a 4 ore e 6
3olMart. s. Andrea Apost.
---
-
m. mat.
A N N o 183o. xxXIII

NOVEMBRE. Scemano i giorni in questo mese


di 1 ora e o minuti.
il Nascere Tram. Nascere Tram.
del Sole del Sole della Luna della Luna
O. M. O. M.

º 4i
º º
5 12
5 11
5
O.
;l M.
S
O.

º,
M.
18 MI

lO
6 51
9 45
lo 44
6 53
i 1 4o
6 54 o 28
6 55
6 57
6 58
i 3
2 l'
6 59 º
7
7
O
1

r; 3 18
5 44
7
7
7
7
7
7
7
7
2

3
4
5
6
7
8
9
8 3l
iº 4 14
4 45
5 16
5 51
6 54
2o

7
7
7
7
7
7
7
7
7
7
ixxxIV ANNo 183o.

DICEMBRE. Entra il Sole in Capricorno il giorno


22 alle ore 8 e m. 5 mat.

l Giorni della Settimana, e Nomi Fasi


si" de Santi. della Luna.
Merc. s. Eligio vesc.
Giov. s. Bibiana v. e mart.
Ven. Dig. s. Francesco Sav. c. e p.
1 Sab. Dig. s. Barbara v. e m.
Dom. 2. dell'Avv. s. Sabba Ab.
Lun. s. Nic. di Bari v. e p.
Mart. s. Ambrogio v. e d. (Cil gior.
Merc. CoNCEzIoNE DI M. V. a 4 ore e 1
Giov. s. Leonardo v. e m. m. mat.
Ven. Dig. s. Melchiade Pp.
Sab. Dig. s. Damaso Pp.
D. 3, dell'Avv. s. Sinesio.
3|Lun. s. Lucia verg. e mart.
Mart. s. Agnello ab. e pad.
Merc. Q. T. s. Valerio vesc. e m. Sil gior.15
Giov. Pat. di s. Gennaro v. m. e p. a 9 ore e 17
e s. Adelaide. m. mat.
Ven. O.T.s. Olim. e ss. Flor. e c.m.
Sab. Q. T.Espett. del Par.di M.V.
Dom. .dell'Av. s. Fausta mart.
Lun. s. Filogomio ves.
Mart. s. Tommaso Ap. -- - -

Merc. s. Zenone mart. 1)il gior.22


Giov. s. Vittoria v. e m. a 11 ore e 40
Ven. Vig. del S.Natale, s. Ters. v. m , Sera.
Sab. NATIviTA' DEL SIGNORE. -

Dom. s. Stefano protom.


Lun. s. Giovanni Ap. ed Evang.
Mart. ss. Innocenti mm. -

9|Merc. s.Tommaso da Cant. v. e m. 6)il gior.29


Giov. s. Sabino vesc. e mart. a 2 ore e 59
Ven. s. Silvestro Pp. m. SeIT8.
A N N o 183o. XXXV

DICEMBRE. Scemano i giorni di minuti 16 sino


al 22, e nel resto crescono di minuti 5.
Giorni 1 Nascere l Tram. Nascere Tram.
del del Sole del Sole. della Luna della Luna
Mese. O. M. O. M. O. MI. O. M.
l 7 17 4 43 6 29 S 8 19MI
- 7 18 4 42 7 54 9 21
5 7 19 4 41 8 36 1 o 14
4 7 2o 4 4o 9 59 11 2.
5 7 2o 4 4o lo 42 1 i 56
6 7 2o 4 4o 11 42 o 11 S
g 7 21 4 39 - - o 45
9
7
7
21
22
4
45
º o 41 MI
1 38
i 15
1 41
10 7 22 4 58 2 54 2 8
1l 7 22 4 58 5 29 2 38
12 7 23 4 37 4 24 3 8
13 7 25 4 37 5 2o 5 41
14 7 24 4 36 6 16 4 21
15 7 24 4 56 7 lo 5 6
16 7 24 4 56 8 1 5 55
17 7 24 4 56 8 48 6 48
18 7 24 4 36 9 52 7 44
19 7 25 4 55 uo 15 8 45
-0 7 25 4 55 1o 49 9 4
21
22
7 25
7 25
4 55
4 35
Il 24
11 58
10 g
11 58
25 7 25 4 35 o 31 S x x

24 7 25 4 55 1 6 1 6IM
25 7 25 4 55 i 42 2 15
26 7 25 4 55 2 22 5 26
27 7 24 4 36 5 6 4
28 7 24 4 56 4 o 5
29 | 7 24 | 4 56 | 4 59 6
3o 7 24 4 56 6 o 7
di 7 23 4 57 7 4 8
sarxXVI F I E IR E,

e)co) o)co) o)co0oo)co)oo0co)oo0oo0ce) oJoo0.oo0co)co)oo02o02e0oo0co0oo0ne0

NOTA DELLE FIERE


º

cHE SI cELEBRANO NE' REALI DoMINI DI QUA DEL FARO,

PROVINCIA 13 e 14 di agosto nel Co


D I N A P O LI. mune di Quindici.
Ultima domenica di lu
Da 15 a 18 di agosto in glio in Pietra Molara.
clusive in Resina. Dal giorno di Pentecoste
Nella seconda domenica e per tre dì consecutivi in
di luglio e per cinque gior Capoa.
mi in Bosco reale. Ne quattro giorni che
Da 1o a 17 di Maggio precedono l'ultima dome
inclusive in S. Antimo. mica di settembre nel co
mume di Cicciano.
TERRA DI LAVORO. Nella seconda domenica
di luglio, e nell'ultima do
Nella prima domenica di menica di agosto in Cusano.
maggio in S. Lorenzo mag Dal dì 27 al 29 di settem
giore. bre in Fratta.
8 di settembre in Piana. Nel dì 29 di settembre, e
12 di novembre con quat nella seconda domenica di
tro giorni consecutivi in maggio in Gioja.
Nola.
29 di settembre in Caja PRINCIPATO
niello. C IT E R I O R E.
Nella terza domenica do
po Pasqua di Resurrezione Dal dì 11 a tutto il 14 di
col sabato che la precede, febbrajo in Campagna:
e me'dì 1 e 2 di giugno, Ne'dì 26, 27 e 28 di
15 e 16 di luglio, 7 ed 8 di giugno nel comune di Mon
settembre, e io e 13 di no tOro.

vembre di ogni anno in Da 15 a 22 di agosto in


Piedimonte di Alife. Sicignano.
Da 17
F I E TR E. xxxv Ir

Da 17 a 22 di agosto in Da 2 a 4 di maggio, e
Pisciotta. da 2 a 6 di agosto in Mer
Dal dì primo a 5 di lu cogliano.
glio in Casalnuovo.
Ne dì 6 e 7 di agosto in CAPITANATA.
Contursi.
Nella penultima dome 25, 26 e 27 novembre
nel comune di Foggia.
mica di maggio e per tre dì
consecutivi in Montecor 1, 2 e 5 di aprile in Ca
vino. saltrinità.
Dal dì 12 a tutto il dì 16 24, 25 e 26 di agosto in
di giugno im S. Rufo. S. Bartolomeo.
6, 7 e 8 di agosto in Bic
BASILICATA. cari.

Dal venerdì precedente TERRA DI BARI.


la seconda domenica di lu
glio sino a tutto il martedì Da 5o di maggio e per
seguente in S. Severino. otto giorni nel comune di
iNe'dì 2o, 21 e 22 di set Giovinazzo.
tembre in S. Fele. Dal dì 1 a 5 di maggio
Ne giorni di mercoledì, in S. Nicandro.
giovedì e venerdì prece 15, 16 e 17 di agosto in
denti la festa di Pentecostel Turi.
in Genzano. Ne'dì 22 e 23 di aprile,
6, 7 e 8 di settembre in e dalla prima alla seconda
Trecchina. domenica di settembre in
Mola. -

PRINCIPATO 28, 29 e 3o di aprile e pri


U LT E R I O R E. mo di maggio in Triggiano.
25, 26 e 27 di settembre TERRA D'OTRANTO.
in Terranova Fossaceca.
17, 18 e 19 di marzo in Nel secondo sabato di ot
Montesarchio. tobre nel comune di Salice.
19, 20 e 21 di giugno in Ne dì 7 ed 8 di maggio,
Conza. da 28 di settembre fino a
tutto
xxxv III F I E R E.

tutto il dì 6 di ottobre, e Ne quattro giorni pre


nella terza domenica di no cedenti la terza domenica
vembre di ogni anno nel di settembre, inclusiva la
comune di Mesagne. domenica, in Serra.
Nella seconda domenica Dal lunedì immediato al
di maggio in Aradeo. la seconda domenica di mag
1o di agosto in Sugliano. gio e per otto giorni conse
Nel primo sabato e do cutivi fino al lunedi seguen
menica seguente di agosto te in S. Severina la fiera
in Monteroni. detta di S. Ianni o sia S.Gio
25 e 24 di giugno in vanni Minagò.
Sava. Dal dì 17 a 21 di agosto
Dal giovedì precedente in Monterosso.
alla quarta domenica di lu
glio fino alla domenica in PRIMA CALABRIA
clusive in Galatina. IJLTERIORE.
4 e 5 di maggio in Campi.
Nella quarta domenica di Nella prima domenica di
ottobre in Trepuzzi. ottobre in Begmara,
12, 13 e 14 di agosto in
CALABRIA CITERIORE. S. Lorenzo.
2o di agosto con otto
Da 15 a 15 di giugno in giorni di seguito in Palmi.
Ajeta.
Nel giorno precedente MI O L I S E.
alla terza domenica di set
tembre, inclusiva la dome 14, 15 e 16 di settembre
mica, in Saracena. in Casacalenda.
SECONDA CALABRIA 4, 5 e 6 di agosto in Car
ULTERIORE. pinone.
23 e 24 di settembre in
6 e 7 di settembre in Salcito.
Guardavalle. 7, 8 e 9 di settembre in
Ne giorni di venerdì Capracotta.
sabato e domenica sussecu i5, 16, 17 e 18 di giugno
tivi a 1o di luglio in Ischia. in Isernia.
ABRUZ
1 I E Il 18, xxx13

PRIMO ABRUZZO
ULTERIORE.
5o di maggio in Casti
8, 9 e 1o di agosto in glione Messer Raimondo.
Archi. 1 di agosto e 1o di di
Dal sabato precedente la cembre in Mosciamo.
terza domenica di settembre Nel primo venerdì e se
fino a tutto il lunedì se guente sabato di marzo in
guente in Guardiagrele. Città Santangelo.
Nella seconda domenica Nell'ultima domenica di
di ottobre, lunedì e marte aprile, e nell'ultima dome
dì seguenti in Orsogna. nica di novembre in Casti
In ogni ultimo giorno di lenti.
luglio in Fara filiorum Pe Nel sabato e domenica
tri. dopo l'ottava di Pasqua di
Resurrezione; nella secon
SECONDO ABRUZZO
da e terza domenica di giu
gno ; nella terza domenica
ULTERIORE. di ottobre, e nell'ultima
domenica di novembre col
2 di luglio in Rocca di sabato precedente e lunedì
Cambio. seguente nel comune di
4 di maggio in Cittadu Controguerra.
cale. 15 e 16 di luglio in Mon
25 e 26 di luglio in An teSecco.
trodoco. Nel giovedì seguente al
1 , 2 e 3 di novembre in dì 15 di agosto in Ceppa
Paganica. gatti.
Ne giorni di Pentecoste Nella prima domenica di
in Cantalice. dicembre in Spoltore.
Nella prima domenica di 11 e 12 di maggio in
maggio in Pratola. Campli.
Nel dì 2 di agosto in Nel dì 25 di geumajo, e
Villa Vallelonga. nel dì 25 di novembre in
Teramo.

NOTA
2XL A N N o 183o.

N O T A
D E LL E C HI E SE

ove dovrà esporsi il SS. SAGRAMENTO per le


4o ore circolari dell'anno 183o.

G E N N A J O,

le Ves. La Chiesa Cattedrale.


5. Mart. La Cappella Reale, ed il Carmine Mag
giore. -

9. Sab. La Chiesa di s. Severino, e dello Spirito


Santo.
15. Mer. La Chiesa di s. Maria delle Grazie a Toledo,
e S. Maria Vertecoeli.
17. Dom. La Parrocchiale Chiesa di s. Liborio alla
Carità, e la Congregazione de Ss. Pietro e Paolo al
vico Cangiani al Mercato.
21. Giov. La Chiesa di s. Maria di Caravaccio alle
fosse del grano, e de'Ss. Demetrio, e Bonifacio a Ban
chi nuovi.
25. Lun. La Chiesa della Ss. Trinità de' Pellegrini,
e la Chiesa di s. Marcellino.
29. Ven. La Chiesa di s. Biagio a Taffettanari e
Giudeca, e l'Arciconfraternita dell'Immacolata Con
cezione nel vico di s. Raffaele.
A

F E B B R A J O.

2. Man. La Chiesa di s. Aspreno alla Porta di

s. Gennaro, e l'Incoronata al largo del Castello.


6 Sab.
AN N o 183o. xLi

6. Sab. La Chiesa di s. Agata degli Orefici, e la


Parrocchia dell'Avvocata in s. Domenico Soriano.
1o. Mer. La Chiesa di s. Pietro a Majella, e la Con
gregazione de Ss. Francesco e Matteo sopra Toledo.
14. Dom. Le Parrocchiali Chiese de Ss. Giuseppe
e Cristofaro, volgarmente detto l'Ospedaletto, e di
s. Giuseppe a Chiaja.
18. Giov. La Parrocchiale Chiesa di s. Maria de'
Vergini fuori Porta s. Gennaro, e S. Maria di Lo
reto al Borgo.
22. Lun. La Parrocchiale Chiesa di s. Maria la Scala,
e s. Mattia Apostolo alla Concordia.
26. Ven. La Parrocchiale Chiesa di s. Maria in
Cosmodin a porta nova, e s. Luciella ai Librai.

M A R Z O.

2. Man. La Chiesa delle Scuole Pie alla Duchesca,


e la Congregazione del SS. Sagramento accosto l'abolita
Parrocchia dell'Avvocata.
6. Sab. Le Chiese di s. Pietro ad Aram , e s. Tom
maso d'Aquino a Toledo.
1o. Mer. s. Maria della Pace alla Vicaria, e s. Ma
ria di Buon Cammino alla Piazzetta di Porto.
14. Dom. La Congregazione di s. Maria della Sa
nità al Purgatorio ad Arco, e s. Michele Arcangelo
agli Arcamoni sotto la rampa del Gesù vecchio.
18. Gio. La Chiesa di s. Severo Maggiore alli Man
mesi, e di s. Maria in Portico a Chiaja. -

a2. Lun. La Chiesa di s. Giuseppe dell'opera di


vestire i nudi, e s. Brigida a Toledo. -.
26. Ven. La Chiesa della Ss. Annunciata, s. Giu
seppe Maggiore al largo del Castello, e la Sagra Fa
miglia di G. C. de Cinesi sopra la Sanità.
5o. Mar. La Chiesa de Ss. Pellegrino ed Emiliano
- degli
-XLII A N N o 183o.

degli Speziali di Medicina alla Porteria di s. Paolo


Maggiore, e s. Maria de'Monti fuori Porta Medina.
A P R I L E.
N

3.San. La Chiesa di s. Maria della Stella, e s. Giu


seppe a s. Potito.
7. Mer. La Chiesa di Gesù e Maria e s. Maria An
cillarum al largo di Donnaregina,
11. Dom. La Parrocchiale Chiesa della Pietatella
alla Rua Catalana, s. Maria di Piedigrotta, e s. Ma
ria del Gran Trionfo al Borgo di s. Antonio Abate.
15. Giov. La Chiesa di S. Antonio Abate, e della
Pietà de' Turchini.
19. Lun. La Chiesa delle Anime d l Purgatorio
ad i , e della Salute de PP. Riformati.
23. Ven. La Chiesa di s. Giorgio dei Genovesi,
e di s. Marco a Seggio di Nido.
27. Mar. La Chiesa de Ss. Filippo e Giacomo
dell'arte della seta, del SS. Sangue di G. C. fuori
porta Medina, ed il Ritiro della Concezione dietro
s. Efrem nuovo. -

MI A G G I O.

1, S. La Chiesa di s. Maria della Verità , Ss. Fi


lippo e Giacomo de Barrettari, e la Parrocchia di
s. Croce ad Orsolone.
5. Mer. Tutt' i Santi agl'Incurabili, s. Michele
Arcangelo de 72 Sacerdoti, e s. Anna alli Lanzie i.
9. Dom. La Parrocchia di S. Angelo a Segno, la
SS. Trinità sopra la Cesaria, e l'Arciconfraternita
di s. Maria a Cappella nella Chiesa dell'Ascensione
a Chiaja.
15. Giov. La Parrocchia di s. Giovanni in Porta,
la
A N N o 183o. NLHI

la Chiesa de PP. Alcantarini a Chiaja, e s. Ono


frio de Vecchi.
17. Lun. s. Lucia del Monte, ed il real Con
servatorio del SS. Rosario al largo delle Pigne.
21. Ven. il SS. Salvadore a Forcella, e s. Rita a
Toledo. -

25. Mart. La Parrocchia di s. Eligio Maggiore in


S. Giovanni a Mare, e la Parrocchia dell'Arenella.
29. Sab. La Chiesa de' Gerolomini, s. Ferdinando
di Palazzo, e l'Arciconfraternita di s. Filippo a
Chiaja.
G I U G N O.

2. Men. Li Cappuccini Nuovi, s. Maria di Porto


Salvo, e la Chiesa de' Bottegai all'Anticaglia.
6. Dom. La Chiesa di s. Nicola alla Carità de'
PP. Pii Operarii, e la Parrocchia della SS. Annun
ciata di Fonseca.
1o. Giov. S. Maria la Nova, e la Carità di Dio
al vicolo del Paradiso sopra la Salute.
14. Lun. s. Lorenzo Maggiore, la Trinità de' Spa
gnuoli, e s. Severo a Capodimonte.
18. Ven. La Parrocchiale Chiesa dell' Insigne Col
legiata di S. Giovanni Maggiore, e s. Maria delle Gra
zie alle Paludi.
22. Mar. s. Giovanni de' Fiorentini, e s. Giovanni
alla Marina del vino.
26. Sab. La Parrocchiale Chiesa di s. Giovanni
in Corte, e la Chiesa di s. Paolo Maggiore.
5o. Mer. La Chiesa de' Miracoli, s. Maria delle
Grazie alla Zabatteria, e s. Maria Egiziaca sopra Piz
zofalcone. -

LU
LIV A N N o 183o.

L U G L I O.

4- Dos. s. Maria delle Grazie alla Pietra del Pesce,


e s. Maria delle Grazie all'Orto del Conte.
8. Giov. La Chiesa di s. Agrippino a Forcella,
e di s. Maria de Meschini agli Orefici.
12. Lun. L'Arciconfraternita dell'Immacolata Con
cezione, s. Gioacchino sopra Muro al Torrione del
Carmine, e s. Maria a Cappella Vecchia de' Ripo
Stlerla -

16. Ven. La Chiesa della Concordia, e la Chiesa


del Carminello alli Mannesi.
2o. Mar. La Parrocchiale Chiesa di s. Maria a Can
cello trasferita nella Maddalena , s. Giacomo degli
Spagnuoli, e la Chiesa di Monte Santo, -

21. Sab. La Chiesa di s. Anna de Lombardi a


Montoliveto, e s. Maria delle Grazie sopra s. Agnello.
28. Mer. La Parrocchia di s. Anna nel Rosario
di Palazzo, s. Anna a Porta Capuana, la Congre
gazione di s. Maria della Pietà degli ufficiali di Ma
rina al Mandracchio, e s. Antonio sopra Tarsia.
A G O S T O.

l. Dov. La Chiesa di s. Pietro in Vinculis, e


s. Felice in Pincis alla Vicaria.
5. Giov. La Parrocchia di s. Giacomo degli Ita
liani, la Trinità Maggiore, e s. Maria della Neve
a Chiaja.
9. Lun. La Chiesa di s. Carlo alle Mortelle, il
Carminello al Mercato, e la Misericordiella alla Porta
di s. Gennaro.
13. Ven. La Chiesa di s. Pietro Martire, la Con
gregazione dell'Assunta in Cielo nella Trinità degli
Spagnuoli, e l'Arciconfraternita del SS. Rosario,
s. Rocco nella Riviera di Chiaja,
17. Mar.
A N N o 183o. 2KLV

17. Mar. La Chiesa del Piliero in s. Nicola della


Dogana, e del SS. Sagramento sopra s. Efrem nuovo.
21. Sab, La Chiesa di S. Bartolomeo a Monserrato,
e s. Alessio al Lavinaro.
25. Merc. La Parrocchia di s. Caterina al Mercato,
e la Congregazione di s. Maria delle Grazie al largo
delle Pigne.
29. Dom. La Chiesa di s. Agostino Maggiore,
l'Arciconfraternita di s. Nicola de Aquariis, e s. Ono
frio de' Vecchi,

S E T T E MI B lº E.

2- Giov. La Chiesa di Monte Vergine, s. Maria


degli Angeli alle Croci, l'Arciconfraternita dell'Im
macolata Concezione, Ss. Angeli Custodi al Borgo
di Loreto, e s. Maria della Catena.
6. Lun. La Chiesa di s. Eligio, s. Maria a Mare
nel distretto di Porto, e la Congregazione accosto
s. Maria degli Angeli a Pizzofalcone sotto il Titolo
della Natività di Maria Santissima. -

1o. Ven. S. Maria Maggiore alla Pietra Santa,


s. Nicola di Tolentino, e s. Maria del Rimedio alla
Porta della Darsena.
14. Mar. La Real Chiesa della Croce di Palazzo,
il Purgatorio al Mercato, e la Parrocchia di S. Ma
ria la Rotonda in s. Francesco, olim delle Monache.
18. Sab. LeParrocchiali Chiese dis, Gennaro all'Olmo
di s. Matteo sopra Toledo, e la Chiesa della Sanità.
22. Giov. s. Gennaro de' Poveri, la Redenzione
de Cattivi, s. Matteo al Lavinaro, e l'Arciconfra
ternita de' sotte Dolori de Nobili di S. Spirito di
Palazzo in s. Teresella de' Spagnoli.
26. Dom. Il Banco de Poveri alla Vicaria, la Com
gregazione del SS. Rosario alla Carità, s. Arcangelo
al Borgo di Loreto, e s. Orsola a Chiaja. -

- 5o, Giov
ix LVI A N N o 183o.

5o. Giov. La Parrocchia di s. Arcangelo agli Ar


mieri, la R. Arciconfraternita de' Bianchi del SS. Ro
sario accosto l'abolito Momistero de PP. Domenicani
del Rosariello di Palazzo , e la Congregazione di
s. Michele ed Omobuono a Caponapoli.
O T T O B R E.

4. Lus. L'Arciconfraternita di S. Francesco de'Coc


chieri alla porta di s. Gennaro, l'Arciconfraternita del
SS. Sagramento e Rosario a Pizzofalcone, e l'Ar
ciconfraternita di s. Maria del Parto a Mergellina.
8. Ven. I Cappuccini Vecchi, la Real Arcicon
fraternita del SS. Rosario nell'atrio di s. Domenico
Maggiore ed il Conservatorio dell'Ecce Homo a Porto.
12.Mar. s.Domenico Maggiore, e s.Teresella a Chiaja.
16. Sab. S. Teresa sopra gli Studii, la Parroc
chia di Capodimonte, e la Congregazione di s. Fra i
cesco di Assisi in S. Girolamo.
2o. Mer. s. Maria di Costantinopoli, Ss. Cosma
e Damiano ai Banchi nuovi, ed il Ss. Salvatore rim
petto al Reclusorio.
24. Dom. s. Maria della Pazienza alla Cesarea, e
Ss. Crispino e Crispiniano.
28. Giov. La Parrocchia di tutt'i Santi al Borgo
di s. Antonio Abate, e s. Raffaele sopra Mater Dei.
IN O V E MI B R E.

l. Les s. Maria della fede, e la Chiesa del SS. Sal


vatore agli Orefici.
5. Ven. s. Rosa a Costanzi, e S. Maria del Ri
poso al Borgo di s. Antonio Abate.
. Mar. La Parrocchiale Chiesa di s. Maria a Piazza,
e l'Arciconfraternita di s. Maria della Lettera accosto la
Parrocch. Chiesa di s. Francesco e Matteo sopra "
I C. Sa De
A N N o 183o. 2. LVII

13. Sab. La Nunziatella a Pizzofalcone, e la Chiesa


dell'Ecce-Homo ai Banchi nuovi
17. Mer. Il Conservatorio del SS. Rosario a Por
tamedina delle Domenicane, e l'Arciconfraternita di
s. Maria della Salvazione accosto s. Anna di Palazzo.
21. Dom. La Chiesa del Carminello di Palazzo,
il Tempio della Scorziata a s. Paolo, s. Maria della
Purità dell' Arte de saponari al Lavinaro, e l'Ar
ciconfraternita de'Corteggiani sotto il titolo della
Natività di Maria SS. in s. Marta a s. Chiara.
25. Giov. La Perocchiale Chiesa di s. Caterina
a Formello, olim s. Tommaso, s. Caterina Spina
Corona, e S. Caterina a Chiaja.
29. Lun. Montecalvario, e la Chiesa del Refugio
1D I C E MI B R E,

3. Ves. S. Nicola alli Caserti, ed il SS. Salva


tore al Gesù vecchio.
7. Mar.Ss. Apostoli, il Ritiro di s. Vincenzo die
tro la Sanità e l'Arciconfraternita di s. Michele Arcan -
gelo nella Chiesa di s. Nicola Pistasi al Divino Amore.
11. Sab. S. Giorgio Maggiore, e le Parrocchiali
Chiese di s. Giov. a Carbonara ( olim s. Sofia ) e
de' Ss. Giov. e Paolo in s. Luciella a Capo dell'Arena.
15. Mer. La Chiesa di s. Agnello Maggiore a Capo
Napoli, e la Real Arciconfraternita del Terzo Or -
dine di s. Francesco dirimpetto s. Giuseppe.
19. Dom. s. Maria degli Angeli a Pizzofalcone,
e s. Aniello de'Grassi.
25. Giov. Le Crocelle alli Mannesi, e s. Maria del
l'Ajuto per cinque giorni.
28. Mar. La Chiesa de Sette Dolori, la Congre
gazione di s. Maria delle Grazie in s. Tommaso di
Cantorbery nella stretta di s. Pietro Martire, e la
Parrocchiale Chiesa di S. Giovanni a teucci,tato
s LV III

Stato della partenza ed arrivo delle Vetture Corriere,


e de'Procacci.

DESTINO. I P A RT E N ZA. A RR I V O.

Vetture Corriere.
Interno del ſmercoledì è a mezza Lunedì e lla ma
Regno. \ e Sabato. notte. Giovedì. I tina.

- Martedì el a due ore Domenica la sera.


Paesi Esteri. Giovedì. ſ di notte. Mercoledì è la
Sabato a mezzanotte Venerdì. ſnotte.

Procacci.

Terra di
n" Giovedì . . . . Mercoledì,
Abruzzi. l
Principato
n". Venerdì, . . . Mercoledì.
Calabria. l
Principato - ( nell'inverno il
- -

Ulteriore, i Mercoledì . . . Martedì, nell'està


e Puglia. il Giovedì,
XLIX

N O T A
DELLE GALE DELLA REAL CORTE
P E R L' A NN O 183o.

G E IN IN A J O.

12. Per gli anni 2o di S. A. R. il Principe D. Fer


dinando, Duca di Calabria,
17. Per gli anni 51 di S. M. la Regina di Sardegna
D. Maria Cristina.
F E B B R A J O.

25. Per gli anni 12 della Real Principessa D. Maria


Amalia.
28. Per gli anni 1o della Real Principessa D. Maria
Carolina Ferdinanda.
IMI A R Z O.

1. Per gli anni 32 di S. A. I. l' Arciduchessa


D. Maria Clementina, Principessa di Sa
lermo.
1o. Per gli anni 56 del Real Infante di Spagna
D. Francesco di Paola.
14. Per gli anni 8 della Real Principessa D. Teresa
Cristina Maria.
29. Per gli anni 42 del Real Infante di Spagna
D. Carlo Maria.
A PR IL E.

| 2. Nome del Real Principe D. Francesco di Paola


" , Conte di Trapani, e del Real Infante
di Spagna D. Francesco di Paola.
= a
3
L

22. Per gli anni 5o della Reale Infante di Porto


gallo D. Maria Francesca d'Assisi, consorte
dell'Infante di Spagna D. Carlo Maria.
25. Per gli anni 55 della Reale Infante di Spagna
D. Carlotta Gioacchina, Regina di i"
gallo, Vedova di Giovanni VI.
26. Per gli anni 48 della Real Principessa D. Ma
ria Amalia Duchessa di Orléans, e per gli
anni 8 della Real Principessa D. Maria Caro
lina Augusta, figlia del Real Principe D.
Leopoldo, Principe di Salerno.
27. Per gli anni 24 di S. M. la Regina di Spagna
D. Maria Cristina,

M A G G I O.

22. Per gli anni 17 del Real Principe D. Leopoldo,


Conte di Siracusa.
5o. Nome di S. A. R, il Principe D. Ferdinando
Duca di Calabria, e di S. M. il Re Catto
lico D. Ferdinando VII.

G I U G N O.

15. Nome del Real Principe D. Antonio, Conte


di Lecce, e della Real Principessa D. Maria
Antonia.

L U G L I O.

2. Per gli anni 4o del Real Principe D. Leopoldo,


Principe di Salerno.
6. Per gli anni 41 di S. M. la Regina, N. S.
1o. Nome della Real Principessa D. Maria Amalia,
LI

Duchessa di Orléans, e della Real Principessa


D. Maria Amalia.
. Per gli anni 6 del Real Principe D. Luigi
Carlo Maria, Conte di Aquila.
Nome di S. M. la Regina di Spagna D. Maria
Cristina, e di S. M. la Regina di Sardegna.
A G O S T O.

Per gli anni 5 del Real Principe D. France


sco di Paola Luigi, Conte di Trapani.
. Per gli anni 53 di S. M. il Re, N. S.
Nome del Real Principe D. Luigi Carlo Maria
Conte di Aquila, e della Real Principessa D.
Luisa Carlotta, consorte dell'Infante di Spa
gna D. Francesco di Paola.
S E T T E MI B R E.

. Per gli anni 14 del Real Principe D. Antonio


Conte di Lecce.

o T T o B R E.
. Nome di S. M, il Re N. S., e della Reale In
fante di Portogallo D. Maria Francesca d'As
sisi, Consorte dell'Infante di Spagna D.
Carlo Maria. v

. Per gli anni 19 del Real Principe D. Carlo,


Principe di Capoa.
. Per gli anni 46 di S. M. il Re Cattolico D.
Ferdinando VII.
. Nome della Real Principessa D. Teresa Cri
stima Maria.
---

; 24. Per gli anni 26 della Real Principessa D. Luisa


Carlotta, consorte dell'Infante di Spagna
D, Francesco di Paola,
N O V E MI B R E.

4. Nome del Real Principe D. Carlo, Principe


di Capoa 3 della Real Principessa D. Caro
lina, Du hessa di Berry ; della Real Prin
cipessa D. Maria Carolina Ferdinanda; della
Real Principessa D. Maria Carolina Augusta
figlia del Real Principe D. Leopoldo, Prin
cipe di Salerno ; e de Reali Infanti di Spa
gna D. Carlo Maria, e D. Carlotta Gioac
china, Regina di Portogallo, Vedova di
Giovanni VI.
5. Per gli anni 52 della Real Principessa D. Ca
rolina, Duchessa di Berry.
15. Nome de Reali Principi D. Leopoldo, Conte
di Siracusa, e D. Leopoldo, Principe di
Salerno.
19. Nome di S. M. la Regina, N. S,
25. Nome di S. A. I. l'Arciduchessa D. Maria
- Clementina, Principessa di Salerno.
D I C E M B R E.

19. Per gli anni 16 della Real Principessa D. Ma


ria Antonia. -
etcettetectcetcetcetcetcetectcetcetectcetectcetcetcetceto (o tecte.(cettete

C A PI T O L O P R I MI O.
ASE RIE cronologica de Re delle due
ASicilie.

D E LL E D U E S I C II, I E.
Anni.

1 15o. Rucciºno fondatore della monarchia.


1154. GUGLIELMo I suo figliuolo cognominato il Malo.
1 166. GUGLIELMo II soprannomato il Buono.
1 189. TANCREDI Conte di Lecce, cugino di GU
GLIELMIo II.
1 194. GUGLIELMo III figlio di TANCREDI.
1 194. ARRIGo VI figliuolo di FEDERIGo I Impera
dore, e marito di CostANzA figlia del Re
RUGGIERo.
1 197. FEDERIco I fra Re delle Due Sicilie, e II fra
gl'Imperadori.
125o. CoRRADo di lui figliuolo.
1258. MANFREDI fratello di CoRRADo, prima balio
del minore CoRRADINo, e poi Re per la
falsa notizia della di costui morte.
1266. CARLo I di Angiò.
DI NAPOLI, DI SICILIA.

1285. CARLo II di Angiò 1282. PIETRo I di Ara


figlio di CARLo I. goma.
13o9. Ron ERTo figliuolo di 1285. GIAcoMo di Arago
CARLo II. na suo figlio.
1545. GiovANNA I figlia di 1296. FEDERIco II che vol
CARLo Duca di le dirsi III, per
DI
( 2 )

DI NAPOLI. DI SICILIA.

Calabria e nipote essere stato ilter


di RoEERTo. zo Re della casa
1582. CARLo III di Du di Aragona.
IraZZO, 1557. PIETRo II di Ara
1586. LADISLAo suo figlio. gona, di lui fi
1414. GIovANNA II sorella glio.
di LADISLAo. 1541. Lodovico figliuolo
1455. RENATo di Angiò di PIETRo II.
che fu adottato 1555. FEDERIGo III appel
da GIovANNA II. lato il Semplice
altro figlio di PIE
TRo II.
1592. MARTINO I di Ara
goma, marito di
MARIA di Arago
na, che era succe
duta a FEDERIGo
III suo padre nel
1377.
14o9. MARTINo II Re di
Aragona succede
al figlio MARTI
No I nel Regno
di Sicilia.
1412. FERDINANDo I detto
il Giusto.

LDELLE DUE SICILIE.

1441. ALFoNso I cognominato il Magnanimo acquistò


il regno di Napoli er adozione di GIovANNA
II, dopochè sin dal 1416 avea ottenuto per
successione quello di Sicilia.
DI
( 3 )

DI NAPOLI, DI SICILIA.

1458. FERDINANDo I di 1458. GIovANNI fratello di


Aragonafiglio ma ALFoNso I.
turale di ALFoN 1479. FERDINANDo IIchia
so I. mato il Cattolico,
1494. ALFoNso II di Ara figlio di Gio
goma. VANNI,

1495. FERDINANDo II di
Aragona, per ri
nunzia di AL
FoNso II suo pa
dre.
1496. FEDERIGo di Arago
ma fratello di AL
FoNso II.
15o5. FERDINANDo III co
gnominato il Cat
tolico, da cui fu
vinto FEDERIGo
di Aragona.

DELLE DUE SICILIE,

1516. CARLo di Austria, V tra gl'Imperadori, IV


fra Re di Napoli, II di Sicilia e I di Spa
gna, per successione di FERDINANDo il Cat
tolico suo avo materno.
1554. FILIPPo I figlio di CARLo V.
1598. FILIPro II figlio di FILIPPo I.
1621. FILIPPo III.
1665. CARLo V di Napoli, III di Sicilia e II di
Spagna, suo figliuolo. -

17oo. Filippo IV, figlio del Delfino di Francia e


nipote di LUIGI XIV.
Dr
( 4 )

DI NAPOLI. IDI SICILIA.

17o7. CARLo VI fra'Re, e 1715. VITToRIo AMEDEo


anche VI fra gl' Duca di Savoja ,
Imperadori. in virtù del trat
tato di Utrecht.
172o. CARLo IV di Sici
lia e VI tra gl'
Imperadori.
DEI LE DUE SICILIE. -

1754. CARLo di Borbone figliuolo di FILIPPo IV. di


Napoli, e V. di Spagna.
1759. FERDINAND o IV di Napoli, III di Sicilia per ri
nunzia di CARLo di Borbone suo padre: In
Dicembre 1816 riuniti in un sol Regno i
Reali Dominj di quà e di là dal Faro as
sunse il seguente titolo:
re EG No DELLE DUE SICILIE.

FERDINANDo I. Re del Regno delle due Sicilie.


1825, FRANCESCO I. Felicemente Regnante.

CA
0cvtcottotoctoctootec0cc0cc0cotoctoote c0cc0ee0 coſeo0ee0e teoto et set vetecto

C A P I T O L O II.

NAscrTA de Sovrani e Principi Re


guanti di Europa colle rispettive
Famiglie, e Cardinali che com
pongono il Sagro Collegio.
S E Z I O N E I.

REGNO DELLE DUE SICILIE.

FRANCESCO I. Re del Regno delle Due Sicilie, di


Gerusalemme ec., Duca di Parma, Piacenza, Ca
stro ec. ec. Gran Principe Ereditario di Tosca
ma ec. ec. ec., nato a 19 di agosto 1777, Re a'4 di
gennajo 1825, vedovo a 15 di novembre 18o1 di
Maria Clementina Arciduchessa di Austria, pas
sato a seconde nozze nel dì 6 di luglio 18o2 con
MARIA ISABELLA Infante di Spagna, Regina, nata
a 6 di luglio 1789.
Figli di S. M.
CARoLINA FERDINANDA LUISA, nata
a 5 di novembre 1798, maritata a'
del 1.º letto. ( 17 giugno 1816 con Carlo Ferdinan
do di Francia Duca di Berry, ve
dova a 14 di febbrajo 182o.
FERDINANDo, Duca di Calabria, nato
C a 12 di i"
del 2.ºo letto. ARLo, " 181
1o di Principe di 1.Capoa,
p nato a'

LEoPoLDo, Conte di Siracusa, nato


a 22 di maggio 1815.
- AN
(6)

ANToNIo , Conte di Lecce, mato a 25


di settembre 1816.
LUIGI CARLo MARIA , Conte di Aquila,
nato a 19 di luglio 1824.
FRANCEsco DI PAOLA , Conte di Tra
pani, nato a 15 di Agosto 1827.
LUISA CARLOTTA, nata a 24 ottobre 18o4,
maritata a 12 di ottobre 1818 con
FRANCEsco DI PAOLA ANTONIO MARIA ,
Infante di Spagna.
del 2.ºletto. MARIA CRISTINA, nata a'27 di aprile 18o6,
maritata a 9 dicembre 1829 con
FERDINANDo VII Re delle Spagne e delle
Indie.
MARIA ANTONIA, nata a 19 di dicem
bre 1814.
MARIA AMALIA, nata a'25 di febbrajo 1818.
MARIA CAROLINA FERDINANDA, nata a'
29 di febbrajo 182o.
TERESA CRISTINA MARIA, nata a 14 di
marzo 1822.

Fratello, e Sorelle di S. M.
LEoroLpo Giovanni, Principe di Salerno, nato a
2 di luglio 179o, sposato a 28 di luglio 1816 con
MARIA CLEMENTINA, Arciduchessa di Austria, nata
nel dì 1 di marzo 1798.
...,... ſ MARIA CAROLINA AUGUSTA, nata a 26
Loro figlia. di aprile 1822.

MARIA CRIsTINA, nata a 17 di gennajo 1779 sposata


a 7 marzo 18o7 con
CARLo FELICE GIUSEPPE MARIA Re di Sardegna.
MARIA AMALIA, nata a 26 aprile 1782 sposata a'
25 novembre 18o9 con
LUIGI FILIPPo Duca di Orléans.
SPA
( 7 )

S P A G N A.

FERDINANDo VII., mato a 14 di ottobre 1784, Re


di Spagna e delle Indie a 19 di marzo 1808, ve
dovo a 21 di maggio 18o6 di Maria Antonietta
Teresa Principessa delle Due Sicilie, a 26 di
dicembre 1818 d'Isabella Maria Francesca Infante
di Portogallo, ed a 7 maggio 1829 di Maria Giu
seppa Amalia di Sassonia, sposato in quarte nozze
er procura in Aranjuez a 9 di dicembre 1829 ed
in persona a Madrid agli 11 dello stesso mese con
MARIA CRISTINA Principessa delle due Sicilie, Regina
di Spagna e delle Indie, nata a 27 di aprile 18o6.
Fratelli e Sorelle del Re.
CARLo MARIA IsIDoRo, Infante di Spagna, nato
a'29 di marzo 1788, sposato a 29 di settembre
1816 con
MARIA FRANCEscA D'Assisi, Infante di Portogallo,
nata a 22 di aprile 18oo.
CARLo LUIGI MARIA FERDINANDo, In
fante di Spagna, nato a 51 di gen
majo 1818. -

Loro figli. Giovanni CARLo MARIA IsIDoRo, nato


a 15 di maggio 1822.
FERDINANDo MARIA GIUSEPPE, nato a
19 ottobre 1824.
FRANcEsco DI PAoLA ANTONIO MARIA , Infante di
Spagna, nato a 1 o di marzo 1794, sposato agli 11
di giugno 1819 con -

LUIsA CARLoTTA, Principessa delle Due Sicilie, ma


ta a 24 di ottobre 18o4.
FRANCEsco D'AssIsI LUIGI FERDINANDO

-
", Duca di Cadice,
nato a 6 di maggio 182o.
Loro figli. FRANCEsco "i MARIA FERDINAN
no, Infante di Spagna, nato a 14
di maggio 1822.
AR
( 8 )

ARRIgo, Infante di Spagna, nato in


Siviglia a 17 di aprile 1825.
EDoARDo FILIPPo MARIA , nato a 4
aprile 1826.
MARIA FERDINANDA LUIsA FRANCEscA
Loro figli. CARLoTTA GIusEPPA, Infante di Spa
gna, nata a 18 di maggio 1821.
LUIsA TERESA, nata agli 11 giugno
- 1824.
GrUsEPPA FERDINANDA MARIA di Gua
daluppa, nata a 25 maggio 1827.
CARLOTTA GIoAccHINA, Infante di Spagna. ( Vedi
PoRToGALLo. )
MARIA IsABELLA , Infante di Spagna. (Ved. REGNo
DELLE DUE SrcILIE.)
Vedova dell'Infante D. Pietro cugino del Re.
MARIA TERESA , Infante di Portogallo, nata a 29
di aprile 1795, vedova a 4 di luglio 1812.
S lio. 8 SEBASTIANo MARIA, Infante di Spagna,
uo figlio. “", 4 di novembre 1811.
F R A N CI A i

CARLo X. , nato a Versailles a 9 d'ottobre 1757,


vedovo a 2 di giugno 18o5 di Maria Teresa di
Savoja, Principessa di Sardegna, Re di Francia,
e di Navarra a 16 di settembre 1824.
Suo figlio
LUIGI ANTONIo, di Francia ( Delfino ), nato a
Versailles a 6 di agosto 1775, sposato a 1 o di
giugno 1799 con
MARIA TERESA CARLoTTA di Francia ( Delfina
figlia di LUIGI XVI. nata a Versailles a 19
dicembre 1778.
º
CARo
(9)

CARoLINA FERDINANDA LUISA ( Madama J Princi


pessa delle Due Sicilie, nata a 5 di novembre
i798, vedova a 14 di febbrajo 182o di Carlo
Ferdinando d'Artois, Duca di Berry.
ARRIGo CaRLo FERDINANDO MARIA
DIoDATo d'Artois, Duca di Bordeaux,
Suoi figli. ( nato a 29 di settembre 182o.
LUISA MARIA TERESA, d'Artois (Ma
demoiselle) nata a 21 settembre 1819.
Ramo d'Orléans.
LUIGI FILIPPo d'Orléans, Duca d'Orléans, mato
a 6 di ottobre 1773 , sposato a 25 novembre
18oo con
MARIA AMALIA, Principessa delle Due Sicilie, nata
a 26 d'aprile 1782, Duchessa d'Orléans.
Loro figli.
FERDINANDo FILIPPo LUIGI CARLo ARRIco d'Orléans
Duca di Chartres, nato in Palermo a 5 di set
tembre 181 o. -

LUIGI CARLo FILIPPo RAFFAELE d'Orléans, Duca


di Nemours, nato a Parigi a 25 di ottobre 1814.
FRANCEsco FERDINANDo FILIPPO LUIGI MARIA d'Or
léans, Principe di Joinville, nato a Neuilly a 14
agosto 1818. -

ARRIGo EUGENIo FILIPPo LUIGI d' Orléans, Duca


d'Aumale, nato a Parigi a 16 febbrajo 1822.
ANToNIo MARIA FILIPPo LUIGI d'Orléans, Duca di
Montpensier, nato a Neuilly a 31 luglio 1824.
LUISA MARIA TERESA CARLOTTA IsABELLA d'Orléans
(Mademoiselle J , nata a Palermo il dì 5 aprile
1812.
MARIA CRISTINA CARoLINA ADELAIDE FRANCEscA
LEoPoLDA d'Orléans ( Mademoiselle de Valois),
mata a Palermo il dì 12 aprile 1815.
- MARIA
( 1o )

MARIA CLEMENTINA CARoLINA LEoPoiDA CLOTILDE


d'Orléans ( Mademoiselle de Beaujolais ), nata
a Neuilly li 5 giugno 1817.
Sorella del Duca,
EUGENIA ADELAIDE LUISA (Mademoiselle d'Orléans)
nata a 23 agosto 1777.
Ramo di Borbone-Condé.
LUIGI ARRIco GIUSEPPE di Borbone Condé, Duca
di Borbone, Principe di Condé, nato a 15 Aprile
1756, vedovo li 1o gennajo 1822 di Luisa Maria
Teresa Metilde d'Orléans.

A U ST R I A

FRANCEsco I. Imperatore d'Austria, Re d'Unghe


ria, Boemia, del Regno Lombardo-Veneto, di
Gallizia, Lodomiria, Illiria, Arciduca d'Au
stria ec. ec. ec. nato a 12 di febbrajo 1768 asceso
al Trono il dì 1 di marzo 1792, proclamato Impe
ratore d'Austria agli 11 agosto 18o4; Re di Lom
bardia e Venezia a 7 aprile 1815 , vedovo a 18 di
febbrajo 179o di Elisabetta Duchessa di Wur
temberg, a 15 di aprile 18o7 di Maria Teresa
delle Due Sicilie, a 7 aprile 1816 di Maria Lu
dovica d'Austria, sposato in quarte nozze a 1o
di novembre 1816 con
CARoLINA AUGUSTA Principessa di Baviera, nata agli
8 di febbrajo 1792, coronata Regina d'Ungheria
a 25 di settembre 1825.

Figli del secondo letto.


FERDINANDo CARLo LEoPoLno, Arciduca d'Austria
Principe ereditario, nato a 19 di aprile 1795.
FRAN
( 11 )

FRANCEsco CARLo GIUSEPPE Arciduca d'Austria,


nato a 7 di dicembre 18o2 sposato a 4 di no
vembre 1824 con
SoFIA Principessa di Baviera, nata a 27 di gen
majo 18o5. -

MARIA LUDovICA LEoPoLDINA FRANCESCA GIUSEPPA


LUCIA ( Ved. PARMA ).
MARIA CLEMENTINA FRANCESCA GIUSEPPA. ( Ved. RE
GNo DELLE DUE SIcILIE. )
CARoLINA FERDINANDA TERESA GIUSEPPA DEMETRIA.
( Ved. SAssoNIA.)
MARIA ANNA FRANCESCA TERESA Arciduchessa d'Au
stria, nata agli 8 di giugno 18o4.
Fratelli dell'Imperatore
(CAarº LUDovIco GIovANNI GIUSEPPE LoRENzo,
Arciduca d'Austria nato a 5 settembre 1771 ,
vedovo a dì 28 di dicembre 1829 di Arrighetta
Alessandrina Federiga Guglielmina di Nassau
Weilbourg.
ALBERTO FEDERIGo RodoLFo Arciduca
d'Austria, nato a 5 di agosto 1817.
CARLo FERDINANDo Arciduca d'Austria
nato a '29 luglio 1818.
4 FEDERIGo FERDINANDo LEoPoLDo Ar
ciduca "
Austria , nato a 14 di
- - marZO 1 b21 ,
Suoi figli. GUGLIELMO FRANCEsco CARLo, Arcidu
ca d'Austria, nato a 21 aprile 1827.
MARIA TERESA ISABELLA, Arciduchessa
d'Austria, nata a 51 di luglio 1816.
MARIA CAROLINA LUDovICA CRISTINA ,
Arciduchessa d'Austria, nata a 1 o
\ settembre 1825.
GIUSEPPE ANTONIo GIovANNI Arciduca d'Austria,
Palatino d' Ungheria, nato a 9 di marzo 1776,
vedovo a 16 di marzo 18ol di Alessandra Pau
lowna
( 12 ) -

lowna di Russia, a 14 di settembre 1817 di


Erminia di Anhalt-Bernbourg-Schaumbourg, spo
sato in terze nozze a 24 di agosto 1819 con
MARIA DoRoTEA GUGLIELMINA CARoLINA di Wür
temberg, nata il dì 1. novembre 1797.
del STEFANo FRANc. VITToRE (gemelli
Arciduca d'Austria. natia'14
secondo
ERMINIA AMALIA MARIA) di sett.
Loro / letto.
le ſ ArciduchessaLEoPoLDo
ALEssANDRo d'Austria.V 1817.
FERDINAN

º" Do Arciduca d'Austria, nato a 6


( di giugno 1825.
ANToNIo VITToRE GIUSEPPE GIovANNI NEPoMUcENo,
Arciduca d'Austria nato a 51 di agosto 1779,
Gran-Maestro dell'Ordine Teutonico.
GIovAMBATISTA GIUSEPPE FABIANo SEBASTIANo, Ar
ciduca d'Austria, nato a 2o di gennajo 1782.
/RAINEro GIUSEPPE MICHELE FRANcEsco GIRoLAMIo
Arciduca d' Austria, nato a 5o di settembre
1785; Vice-Re del Regno Lombardo Veneto,
sposato a 28 di maggio 182o con
MARIA ELISABETTA FRANCEscA Principessa di Sa
voja-Carignano, nata a 13 di aprile 18oo.
LEoPoLDo LUD. MARIA FRANC. GUGL.
EUsTARGo GERARDo, Arciduca d'Au
stria, nato a 6 di giugno 1823.
« ERNEsTo CARLo FELICE MARIA RA1NE
- Ro GoTTIFREDo CIRIAco , Arciduca
d'Austria, nato a 18 di agosto 1824.
Loro figli. JSIGIsMoNno LEoPoLDo MARIA, Arciduca
d'Austria, nato a 7 gennajo 1826.
RAINERo FERDINANDo MARIA GIo: E
vANGELISTA FRANCEsco IGNAzio, Arci
duca d'Austria, natoli 11 gennajo 1827.
ERRIco ANToNIo MARIA RAINERo CARLo
v GREGORIo, Arciduca d'Austria, nato
a 9 maggio 1828. Loro
( 13 )

MARIA CAROLINA AUGUSTA ELISABETTA


MARGHERITA DoRoTEA, Arciduchessa
Loro figli d'Austria, mata a 6 di febbrajo 1821.
Y ADELAIDE FRANCESCA MARIA RAINERA
ELISABETTA CLOTILDE, Arciduchessa
d'Austria, nata a 5 di giugno 1822.
LUDovIco GIUSEPPE ANTONIo Arciduca d'Austria,
nato a 13 di dicembre 1784.
RoDoLFo GIovANNI GIUSEPPE RAINERo, Arciduca
d'Austria, nato agli 8 di gennajo 1788. Arcive
scovo di Olmutz e Cardinale a 24 agosto 1819.
B A V I E R A.

LUIGI CARLo AUGUSTo Re di Baviera, nato a 25


di agosto 1786, sposato a 12 ottobre 181o con
TERESA CARLottA LUISA FEDERICA AMALIA Princi
pessa di Sassonia-Hildburghausen, Regina di Ba
viera, nata agli 8 di luglio 1792.

Loro figli.
MAssIMILIANo, Principe ereditario, nato a 28 di no
vembre 181 1.
OTToNE FEDERIGo LUDovico, nato il dì primo di giu
gno 1815.
LUITroLno CARLo GIUSEPPE GUGLIELMO LUnovIco ,
mato a 12 di marzo 1821.
ADALBERTO GUGLIELMO GIORGIo LUIGI, nato a 19
luglio 1828.
MATILDE CAROLINA FEDERIGA GUGLIELMINA CARLoT
TA, nata a 5o di agosto 1813.
ALDeGoNDA AUGUSTA CARLoTTA ELISABETTA AMALIA
SoFIA MARIA LUIsA , nata a 19 di marzo 1823.
ILDEGARDA LUISA CARLoTTA TERESA FEDERIGA,
nata a 1o di giugno 1825.
ALEs
( 14 )

ALESSANDRA, nata a 26 agosto 1826.


Fratello, e Sorelle germane del Re.
CARLo TeoDoRo MAssIMILIANo AUGUSTo, nato a 7
di luglio 1795.
AUGUSTA AMALIA, nata a 21 di giugno 1788, ve
dova a 21 di febbrajo 1824 di Eugenio Principe
di Eichstadt. -

CAROLINA AUGUSTA. (Ved. AvsTRIA ).


Sorelle consanguinee del Re nate dalla Regina Fe
deriga Guglielmina Carolina, seconda moglie del
defunto Re Massimiliano Giuseppe.
AMALIA AUGUSTA ( Ved. SAssoN1A.) Gemelle nate
ELISABETTA LUDovICA(Ved. PRvssIA.) fº,
2 nov. 18o 1.
FEDERIGA SoFIA ( Ved. AvsTRIA. J 5 Gemelle nate a'
MARIA ANNA LEoPoLDINA. º27 di gen. 18o5.
I.UIsA GUGLIELMINA, nata a 5o di agosto 18o8.
MAssIMILIANA GIUSEPPINA, nata a 21 luglio 181o.

Regina Madre.
FEDERIGA GUGLIELMINA CARoLINA di Baden, seconda
moglie del defunto Re Massimiliano Giuseppe, nata
a 15 di luglio 1776.
Zia del Re.
MARIA A MALIA ANNA, nata a 26 settembre 1757 ve
dova di Carlo II de'Due Ponti.

Cugini del defunto Re Massimiliano Giuseppe,


GUGLIELMo Duca di Baviera, nato a 1o di novem
bre 1752, vedovo a 4 di febbrajo 1824 di Maria
Anna di Due Ponti.
Suoi
( 15 )

Pio AUGUSTo, nato il dì 1 di agosto 1786,


vedovo a 4 di aprile 1823 di Amalia
Luisa Giulia di Aremberg.
MAssIMILIANO GIUSEPPE , nato
uo ) a ſiºi," 18o8, sposato
- - - CO incipessa sua Cugina
Suoi figli. ( figlio. i", di Baviera
a 9 Settembre 1828.
MARIA ELISABETTA AMALIA, nata a 6
di maggio 1784 vedova nel dì primo
di giugno 1815 di Alessandro Ber
thier.
LUIsA CRISTINA, nata a 17 di agosto 1748, vedova
a 26 di aprile 18o2 di Enrico XXX. Conte di
Reuss-di-Gera.

GRAN BRETTAGNA ED HANNOVER.


GroRGIo IV. nato a 12 di agosto 1762; Re del Re
gno unito della Gran Brettagna, e d'Irlanda,
ai 29 di gennajo 182o, Re di Hannover a 26
d'ottobre 1814, incoronato ai 19 di luglio 1821,
vedovo ai 7 di agosto 1821 di èi Amalia
Elisabetta Principessa di Brunswick.
Fratelli, e Sorelle del Re.
GUGLIELMO ARRIGo, Duca di Chiarenza, nato a
21 di agosto 1765, sposato agli 11 di luglio
1818 con
ADELAIDE AMALIA di Sassonia-Meinungen, nata
ai 15 di agosto 1792.
ERNESTo AUGusto, Duca di Cumberlandia, nato
ai 5 di giugno 1771, sposato ai 29 di maggio
1815 con
FEDERICA SoFIA CARoLINA di Mecklembourg-Strelitz,
nata ai 2 di marzo 1778, vedova in prime "
d
( 16 )

a 28 di dicembre 1796 del Principe Luigi di


Prussia, ed in seconde nozze a 13 di aprile 1814
di Federigo Guglielmo Principe di Solms Braun
fels.
Loro i GioRGIO FEDERIGo ALEssANDRo ERNEsto
figlio. è AUGUSTo, nato ai 27 di maggio 1819. -
Augusto FEDERICo, Duca di Sussex, nato ai 27
di gennajo 1775.
ADoLFo FEDERIGo, Duca di Cambridge, nato ai
24 di febbrajo 1774, sposato ai 7 di maggio
1818 con
AUGUSTA GUGLIELMINA LUISA , nata ai 25 di lu
glio 1797.
Loro
-
!"
1819.
GUGLIELMO, nato ai 26 di marzo
lº l Avira canorisa , nata ai 19 luglio 1822.
AUGUSTA SoFIA, nata agli 8 di novembre 1768.
ELISABETTA. ( Ved. AssIA- Omrnovra. J
MARIA, maritata col di lei cugino Duca di Gloce
ster quì appresso descritto.
SoFIA, nata ai 3 di novembre 1777.

Cognata del Re.


MARIA LUIsA VITTORIA Principessa di Sassonia
Cobourg, nata a 27 di agosto 1786, vedova in
prime nozze del " di Leiningen; ed in se
conde nozze di Eduardo Augusto Duca di Kent.
Figlia del 5 ALEssANDRINA VITTORIA, nata a 24
secondo letto. è maggio 1819.

Cu
( 17 )
v

Cugini del Re, figli del fu Duca di Glocester.


GUGLIELMO FEDERIGo , Duca di Glocester, nato
ai 15 di gennajo 1776, sposato ai 22 di lu
glio 1816 colla sua cugina
M" Duchessa di Glocester, nata a 25 d'aprile
177o.
SoFIA MATILDE, nata ai 29 maggio 1775.
D A N I M A R CA.

FEDERIGo VI. Re di Danimarca, nato a 28 di gen


majo 1768, asceso al Trono a 15 marzo del 18o8,
sposato a 51 di luglio " cOIl
MARIA SoFIA FEDERIGA, figlia del Landgravio Carlo
d'Assia-Cassel, nata a 28 di ottobre 1767.
Loro figlie,
CARoLINA Principessa Reale di Danimarca, nata a'
28 di ottobre i795.
GUGLIELMINA MARIA Principessa di Danimarca, ma -
ta a 17 di gennajo 18o8.
Sorella del Re.

LUIsA AUGUSTA , nata a 7 di luglio 1771 , vedova il


14 giugno 1814 di Federigo Cristiano Duca di
Slesvic-Holstein Sunderbourg-Augustenbourg.

Figli del fu Principe Ereditario Fez enrgo,


- Zio del Re,

CRISTIANo FEDERIGo, nato a 18 di settembre 1786


sposato in seconde nozze a 22 di maggio 1815 con
CARoLINA AMALIA figlia del 1)uca CRIsTIANO FEDE
RIGo di Holstein Augustenbourg, e di LUISA AU
GustA Sorella del Re, nata a 28 giugno 1796.
Figlio
( 18 )

Figlio del primo letto.


Principe FEDERIGo CARLo CRISTIANo, nato a 6
di ottobre 18o8, sposato colla Principessa
GUGLIELMINA MARIA di Danimarca il dì 1 novem
bre 1828.
FEDERIGo FERDINANDo, nato a 22 di novembre 1792.
GIULIA SoFIA, nata a 18 di febbrajo 1788.
LUISA CARLoTTA , nata a 5 di ottobre 1789.
SLESVIC-HOLSTEIN-SUNDERBOURG.
RAM o DI AvgvsTENBovRG.
CRISTIANo CARLo FEDERIGo AUGUSTo, Duca, nato a'
19 di luglio 1798, succeduto a suo Padre a 14 di
giugno 1814, sposato a 18 di settembre 182o con
LUISA SoFIA, Contessa Danneskjold-Sumsoe, nata
a 22 di settembre 1796. -

Loro figlie,
Principes. FEDERIGA MARIA LUISA nata a 28 agosto 1824.
Principessa CAROLINA AMALIA nata a 15 gennaio 1826.
Madre del Duca.

LUISA AUGUSTA Principessa di Danimarca, nata a 7 di


luglio 1771, vedova del Duca Federigo Cristiano a
dì 14 di giugno 1814.
Fratello e Sorella del Duca,

FEDERIGo EMILIo AUGUSTo, nato a 25 di agosto 18oo.


CAROLINA AMALIA. ( Ved. DANIMARCA. )
Zio del Duca.
FEDERIGo CARLo EMILIo, nato agli 8 di marzo 1767,
sposato a 29 di settembre 18oi con
SoFIA ELEoNoRA, nata a 26 di dicembre 1778.
o
( 19 )

Loro figli.
FEDERIGo AUGUSTo EMILIo, nato a 5 di febbrajo 18o2.
GioRGIO ARRIGo, nato a 14 di marzo 18o5.
ARRIGo CARLo, nato a 15 di ottobre 181o.
CARLoTTA LUISA DoRoTEA GIUSEPPINA, nata a 24 gen
majo 18o5.
PAOLINA VITTORIA ANNA GUGLIELMINA, nata a 9 feb
brajo 18o4.
AMALIA ELEONORA SOFIA CAROLINA, nata a 9 di gen
majo 1813.
SoFIA BERTA CLEMENTINA, nata a 5o di gennajo 1815.
RAMo Dr HolsTEIN SUNI ERBovRG BEcx.
FEDERIGo GUGLIELMO PAoLo LEOPOLDo, nato a 5 di
gennajo 1785, Duca a 25 di marzo 1816, sposato
a 28 di gennajo 181 o con
LUIsA CAROLINA figlia di CARLo Landgravio di As
sia-Cassel, nata a 28 di settembre 1789.
Loro figli.
CARLo, Principe ereditario, nato a 5o di settembre 1815.
FEDERIGo, nato a 25 di ottobre 1814.
GUGLIELMo, nato a 19 di aprile 1816.
CRISTIANo, nato agli 8 di aprile 1818.
GiovANNI, nato a 5 di dicembre 1824.
GIULIo, nato a 14 di ottobre 1825.
LUISA MARIA FEDERIGA, nata a 25 ottobre 181 o.
FEDERIGA CAROLINA GIULIA, nata a 9 ottobre 1811.
LUIsA, nata a 18 di novembre 182o.
P A E S I B A S S I.
GUGLIELMo FEDERIGo, Principe d' Orange-Nassau,
Gran Duca di Lussembourg, nato a 24 di agosto
1772, Re de' Paesi Bassi a 16 marzo 1815, sposato
nel dì primo di ottobre 1791 con
FEDERIGA LUISA GUGLIELMINA di Prussia, Regina
de' Paesi Bassi, mata a 18 di novembre '77, o
( 2o )

Loro figli.
GUGLIELMo FEDERIGo GIoRGIo LUIGI Principe d'
Orange, nato il 6 dicembre 1792, sposato a 21
di febbrajo 1816 con
ANNA PAULowNA, Granduchessa di Russia, nata
a 18 di gennajo 1795.
GUGLIELMO ALEssANDRo PAOLO FE
DERIGo LUIGI, nato a 19 di febbrajo
1817.
GUGLIELMO ALEssANDRO Federico
; / CosTANTINO NIcoLA MICHELE , nato a
Loro figli. 2 di agosto 1818.
GUGLIELMo FEDERIGo ARRIGo, nato
a 15 di giugno 182o.
GUGLIELMINA MARIA SoFIA LUISA,
mata agli 8 di aprile 1824.
GUGLIELMo FEDERIGo CARLo, nato a 28 di feb
brajo 1797, sposato a 21 di maggio 1825 con
LUISA AUGUSTA GUGLIELMINA AMALIA di Prussia,
nata il dì primo di febbrajo 18o8.
Loro , GUGLIELMINA FEDERICA Principessa, nata
figlia. è a 5 agosto 1828.
GUGLIELMINA FEDERIGA LUIsA CARLOTTA MARIANNA,
nata a 9 di maggio 181 o.
P O R T O G A L L O.

Famiglia Reale di Portogallo.


Figli e figlie del dfunto Re Giovanni VT.

Infante D. MICHELE MARIA EvARIsTo, nato a 16 ot


tobre 18o2.
Principessa D. MARIA TERESA, vedova dell'Infante
D. PIETRO CARLo, nata a 29 aprile 1795 ( Vedi
SPAGNA ).
Infante D. MARIA FRANCEscA D' Assisi ( Vedi SPA
GNA ). In
(21 )

Infante D. IsABELLA MARIA , nata a 4 luglio 18o1.


Infante D. MARIA DELL'AssUNzIoNE, nata a 25 lu
glio 18o5.
Infante D. ANNA DI GEsù MARIA, nata a 25 dicem
bre 18o6.
Regina Vedova di Giovanni VI.
D. CARLoTTA GIOACCHINA Infante di Spagna, Regina
di Portogallo, nata a 25 aprile 1775, vedova a 1o
di marzo 1826.
B R A S I L E.
PIETRo I., nato a 12 ottobre 1798, Imperatore a 12
ottobre 1822, vedovo agli 11 dicembre 1826 di Leo
poldina Carolina Giuseppa Arciduchessa di Austria,
sposato in seconde nozze a ... 1829 con
AMALIA AUGUSTA EUGENIA Princip. di Leuchtemberg
Imperatrice del Brasile, nata a 51 di luglio 1812.
Figli del primo letto.
PIETRo D'ALCANTARA, Principe Imperiale, nato a 2
dicembre 1825.
MARIA DA GLoRIA, nata a 4 aprile 1819.
GENNARA, nata agli 11 marzo 1821.
PAOLA MARIANNA, nata a 17 febbrajo 1825.
FRANCESCA CAROLINA, nata a 2 agosto 1824.
P R U S S I A,

FEDERIGo GucLIELMo III., nato il dì 5 di agosto


177o, Re di Prussia a 16 di novembre 1797, ve
dovo a 19 di luglio 181o di Luisa Augusta Gu
glielmina di Mecklenbourg-Strelitz.
Suoi Figli.
FEDERIGo GUGLIELMo, Principe Reale, nato a 15
ottobre 1795, sposato a 29 di novembre 1825 con
ELISABETTA LUISA Principessa Reale, sorella del Re
di Baviera , nata a 12 di novembre 18o 1. -

4 FE
(22 )

FEDERico GUGLIELMo LUIGI, nato a 22 marzo 1797,


sposato a dì 11 giugno 1829 con
MARIA LUISA AUGUSTA CATERINA figlia del Gran Duca
Carlo Federigo di Sassonia Weimar, nata a 5o di
settembre 1811.
FEDERIco CARLo ALEssANDRo, nato a 29 di
giugno 18o1, sposato a 26 di maggio 1827 con
MARIA LUISA ALEssANDRINA di Sassonia Weimar,
nata a 5 febbrajo 181o. º -

Loro (FEDERIco
figli
CARLo Niccola, nato a 2o di
marzo 1828.
º lMARia Luisa ANNA, nata a 4 marzo 1829.
FEDER1co ARRIGo ALBERTo, nato a 4 ottobre 18oo.
FEDERIGA LUISA CARLOTTA GUGLIELMINA, ora ALEs
sANDRA FEoDoRowNA ( Ved. RUssi A. )
FEDERICA GUGLIELMA ALEssANDRINA MARIA ELENA.
( Ved. MEcxLEN Bovng-Scan ERI N. )
LUISA AUGUSTA. (Ved. PAESI-BAss.I.)
Fratelli e Sorelle del Re,
FEDERIGo CARLO ARRIGo, nato a 5o di dicembre
1781.
FEDERIGo GUGLIELMo CARLo, nato a 5 di luglio
1785, sposato a 12 di gennajo 18o4 con
AMALIA MARIA ANNA di Assia-Hombourg, nata
a 15 di ottobre 1785.
ARRIGo GUGLIELMO ADALBERTO , nato
a 19 di ottobre 1811.
FEDERIGo GUGLIELMO VALDEMARo,
nato a 2 di agosto 1817.
Loro figli. MARIA ELISABETTA CARoLINA VITTo
RIA, nata a 18 di giugno 1815.
FEDERIGA FRANCESCA AUGUSTA MARIA
EDUIGE, nata a 15 di ottobre 1825.
FEDERICA LUISA GUGLIELMINA. (Ved. PAEs1- BAss1. )
PE
( 23)

FEDERIGA CATERINA AUGUSTA. (Ved. AssIA-ELET


ToRALE.)
Nipoti del Re, figli del fu " Federigo Luigi
Carlo di lui fratello.
FEDERIGo GUGLIELMO LUIGI, nato a 5o di otto
bre 1794, sposato a 21 di novembre 1817 con
GugLIELMINA LUISA di Anhalt-Bernbourg, nata a 5o
di ottobre 1799.
FEDERIGo GUGLIELMO LUIGI ALEssANDRo,
Loro nato a 21 di giugno 182o.
figli. ] FEDERIGo GUGLIELMo GIoRGIo ERNESTo,
mato a 12 febbrajo 1826.
FEDERIGA GUGLIELMINA. ( Ved. ANHALT-DEssAv.
Figli del fu Principe Ferdinando Zio del Re.
FEDERIGo GUGLIELMo ARRIGo AUGUSTo, nato a 19
di settembre 1779.
FEDERIGA DoRoTEA LUISA FILIPPINA, nata a 24 di
maggio 177o, maritata a 17 di marzo 1796 con
ANToNIo ARRIGo, Principe di Radzivill, nato a 15
di giugno 1775. -

Madre del Re.


ELISABETTA CRISTINA ULRICA, mata agli 8 di novem
bre 1746.
R U S S I A.
NIccoLA I. PAULowIstcII, nato a 2 luglio 1796, Im
peratore di tutte le Russie e Re di Polonia al 1.”
di dicembre 1825, sposato a 15 luglio 1817 con
ALEssANDRA FEoDoRowNA, FEDERIGA LUISA CAR
LoTTA GUGLIELMINA, Principessa di Prussia, nata
a 15 luglio 1798, Imperatrice.
ALEssANDRo NIcoLAowITsch, mato a 29
di aprile 1818, Principe Imperiale.
CosTANTINo NIcolAowITsch Granduca.
Loro figli. mato a 21 settembre 1827, -

MARIA NicoLAEwNA, Granduchessa,


nata a 5 di agosto 1819. Lo
( 24 )

OLGA NIcolAEwNA Granduchessa, nata


agli 11 di settembre 1822.
Loro figli. ALEssANDRINA NicoLAEwNA Grandu
chessa, nata a 4 giugno 1825.
Fratelli e Sorelle dell'Imperatore,
CosTANTINo PAULowitsch, Cèsarowitsch e Granduca
nato agli 8 di maggio " , sposato a 26 di feb
brajo 1796 con Anna Feodorowna Giulia Arri
ghetta Ulrica di Sassonia "
, nata a 25
di settembre 1781, separato in aprile 182o ; pas
sato a nuove nozze a 24 di maggio 182o con
GiovANNA GRUzYNSKA , Principessa di Lowictz.
MIchELE PAULowITsch , Granduca, nato agli 8 di
febbrajo 1798, sposato a 19 di febbrajo 1824 con
ELENA PAULowNA, FEDERIGA CARLOTTA MARIA, di
Wurtemberg, nata a 9 di gennajo 18o7.
MARIA Granduchessa, nata a 9 di mar
zo 1825.
Loro ) ELISABETTA Granduchessa, nata a 26 di
iglie. maggio 1826. v x -

CATERINA Granduchessa, nata a 28 di ago


sto 1827.
MARIA PAULowNA, Granduchessa. ( Ved. Sassovra
/VE 1 MAR. )
ANNA PAULovyNA, Granduchessa. ( V PAESI-BAssr.)
s A R D E GN A.

CARLo FELIce di Savoja, nato a 6 di aprile 1765,


Re di Sardegna a 13 di marzo 1821, sposato a 7 di
marzo 18o7 con
MARIA CRISTINA di Borbone, Principessa delle Due
Sicilie, Regina di Sardegna, nata a 17 gennajo 1779.
- Ve
( 25 )

Vedova del defunto Re Vittorio Emmanuele.


MIARIA TERESA GIovANNA GIUSEPPA, Arciduchessa
d' Austria, nata il dì 1° novembre 1775, vedova
a 1o di gennajo 1824.
Sue figlie.
MARIA BEATRICE VITTORIA. (Ved. MoDex.a.)
MARIA TERESA FERDINANDA FELICITA) Gemelle
GAETANA PIA, ( V. LvccA. ) nate il dì
MARIA ANNA RIccARDA CAROLINA MAR- (19 settem
GHERITA PIA. bre 18o3.
IARIA CRISTINA CAROLINA GIUSEPPA GAETANA ELISA
nata a 14 di novembre 1812.
Ramo di Savoja-Carignano.
CARLo AMEDEO ALBERTO , Principe di Carignano,
nato il 2 di ottobre 1798, sposato a 5o di set
tembre 1817 con
MARIA TERESA FRANCEscA GIUSEPPINA GIovANNA
BENEDETTA di Toscana, Arciduchessa d'Austria
Principessa di Carignano, nata a 21 di marzo 18o1.
Loro Figli.
VITTor Io EMMANUELE MARIA ALBERTO EUGENIO FER
DINANDo ToMMAso, nato a 14 di marzo 182o.
FERDINANDo MARIA ALBERTo AMEDEO FILIBERTo
VINeENSLAo , nato a 15 di novembre 1822,
Madre del Principe.
MARIA CRISTINA ALBERTINA CARolINA di Sassonia,
Principessa di Curlandia, nata a'9 di dicembre "
vedova a 16 di agosto 18oo di Carlo Emmanuele
Ferdinando Giuseppe Maria Luigi di Savoja, Prin
cipe di Carignano,
So
-
- ( 26 )

Sorella del Principe.


MARIA ELISABETTA FRANcEscA. ( Ved. AvsTRIA. )
S A S S O N I A.

ANToNIo CLEMENTE TEoDoRo Re di Sassonia a 5 di


maggio 1827, nato a 27 dicembre 1755, vedovo
a 3o di dicembre 1782 , di Maria Carlotta Anto
mietta di Sardegna, ed i novembre 1827 di Maria
Teresa Giuseppa Arciduchessa d'Austria,
Figlia del defunto Re Federigo Augusto.
MARIA AUGUSTA NEPoMUCENA ANTONIA FRANCESCA
SAvERIA ALoIsIA nata a 21 giugno 1782.
Fratello e Sorella del Re.
MAssIMILIANo MARIA GIUSEPPE, nato a 15 di a
r prile 1759, sposato in seconde nozze a 7 di no
vembre 1825 con
MARIA LUISA CARLOTTA Infante di Spagna Princi
pessa di Lucca, nata il dì 2 d'ottobre 18o2.
FEDERIGo AUGUsTo , nato a 18 di ago
sto 1797, sposato a 26 di settembre 1819
CO Il
CARoLINA " , Arciduchessa d'Au
& i" - -- stria, nata agli 8 di aprile 18o1.
GIovANNI NEPoMUcENo, º" a 12 di di
primo cembre 18o1 , sposato a 1o novembre
letto 1822 con - - - -

- AMALIA AUGUSTA, Principessa di Bavie


ra, nata a 12 di novembre 18o1.
FEDERIGo AUGUSTO ALBERTo, nato a
Loro J 24 di aprile 1828.
figli. ] MARIA FEDERIGA AUGUSTA, nata
\ a 22 gennajo 1827.
MA
( 27 )

Figliſi AMALIA, nata a 1o di agosto 1794.


del J MARIA FERDINANDA AMALIA. ( Ved. To
primo scANA. )
letto. UMARIA ANNA CARoLINA. ( Ved. ToscanA.)
MARIA AMALIA ANNA. ( Ved, BArr ERA. J
SVEZIA E NORVEGIA,

CARLo GiovANNI Re di Svezia e di Norvegia, mato


a 26 di gennajo 1764, asceso al Trono il 5 di feb
brajo 1818. Coronato in Svezia agli 11 maggio, ed in
Norvegia il 7 di settembre 1818 , sposato a 16
di agosto 1798 con
EUGENIA lº ERNARDINA DEsIDERIA Regina di Svezia
e Norvegia, mata agli 8 di novembre 1781.
Loro figlio.
GiusEPPE FRANcesco Oscara, Principe Reale, nato
il 4 luglio 1799, sposato a 19 giugno 1825 con
GiusEPPINA MAssi MrLiANA EUGENIA, Principessa di
Leuchtenberg, nata a 14 marzo 18o7.
CARLo LUDovico EUGENIo, Duca di Scania,
nato a 5 maggio 1826.
Loro ) FRANCEsco GustAvo Oscar Duca di Uplandia,
figli. nato a 18 giugno 1827.
OscAR Duca di Ostrogotia, nato a 21 gen
majo 1829.
Sorella del defunto Re Carlo XIII.
SoFIA ALBERTINA Abbadessa di Quedlinbourg, nata
agli 8 di ottobre 1755.

TUR
(28 )

TU R C H I A.

MAHMUD II. Imperatore , nato il 2o di luglio 1785,


proclamato a 28 di luglio 18o8
Suoi figli.
ABDUL MEDscHID, Principe Imperiale, mato a 2o di
aprile 1825. -

ABDUL HAMID, nato a 18 febbraio 1827.


VV U R T E MI B E R G.

GUGLIELMo, nato a 27 di settembre 1781 , Re di


Wurtemberg a 5o di ottobre 1816, vedovo a 9 di
gennajo 1819 di Caterina Paulowna Granduches
sa di Russia, sposato in seconde nozze a 15 di
aprile 182o con
PAoLINA TERESA LUISA Regina di Wurtemberg, nata
agli 11 di settembre 18oo, figlia del fu Luigi Fede
rigo Alessandro Duca di Wurtemberg zio del Re.
Figlie del primo letto.
MARIA FEDERIGA CARLoTTA, Principessa Reale di
Wurtemberg, nata a 5o di ottobre 1816.
SoFIA FEDER. MATILDE, nata a 17 di giugno 1818.

Figli del secondo letto.


CARLo FEDERIGo ALEssANDRo, Principe Ereditario,
nato a 6 di marzo 1825.
CATERINA FEDERIGA CARLOTTA, nata a '24 di agosto
1821.
AUGUSTA GUGLIELMINA ERRICHETTA, nata a 4 di
ottobre 1826.
Fra –
(29 )

Fratello e Sorella del Re.

Paolo CARLo FEDER. AUGUSTo, nato a 19 di gen


majo 1785, sposato a 28 di settembre 18o5 con
CATERINA CARLOTTA di Sassonia-IHildbourghausen,
nata a 17 di giugno 1787.
FEDERIGo CARLo AUGUSTo, nato a 21
di febbraio 18o8.
º" UG. EBERARDo, nato a 24
Loro figli.
- i gennajo
cia
FEDERIGA
1815. MARIA, ELENA
PAULowNA, ( Ved. RUssIA. )
PAoLINA FEDERIGA MARIA, ( Ved.
NASSAU ).
FEDERICA CATERINA SoFIA DonoTEA , nata a 21
di febbrajo 1785, sposata col Principe GIRoLA
Mo di Montfort.

Zii e Zie del Re colle rispettive famiglie.


ARRIGHETTA, Principessa di Nassau-Weilbourg, nata
a 22 di aprile 178o, vedova a 2o di settembre
1817 del Duca Luigi Federigo Alessandro di
Wurtemberg.
Figlio del suddetto defunto Duca Luigi colla pri
ma moglie Principessa Maria Czartorisky.
A DAMo CARLo GUGLIELMo STANISLAo EUGENIo PAo
Lo LUIGI, nato a 16 di gennaio 1792.
Figli del secondo letto.
ALEssANDRo-Paolo LUIGI CosTANTINo, nato a 9 di
settembre 18o4.
MARIA DoRoTEA LUIsA CARoLINA. ( V. AvsTRIA. )
LUIsA AMALIA GUGLIELM. FILIPPINA. (Ved. SAs
soN1A-III LD nov RG HAvs EN. ) -

PAoLINA TERESA LUIsA, Regina di Wurtemberg.


ELISABETTA ALEssANDRINA CostANZA, nata a 27 di
febbrajo 18o2.
LUI
( 3o )

LUrsA Principessa di Stolberg-Gedern, nata a 15


di ottobre i764, Duchessa vedova del Duca Au
usto Federigo Carlo di Sassonia-Meinungen, ve
" in seconde nozze a 2o di giugno 1822 di Eu
genio Federigo Arrigo, l'uca di Wurtemberg.
FEDERIGo EUGENIo CARLo PAoLo LUIGI
mato agli 8 di gennajo 1788, vedovo
a 15 di aprile 1825 di Carolina Fe
deriga Matilde, Principessa di Wal
deck, passato a seconde nozze agli 11
settembre 1827 con
ELENA Principessa di Hohenlohe Lan
genburg, mata a 22 novembre 18o7.
EUGENIo GUGLIELMo ALEssAND.
Figli ERMANNo , Conte di Wur
" temberg, nato a 25 di dicem
- bre 182o.
- l" MARIA ALESSANDRINA AUGUSTA
Suoi figli - LUIsA, Contessa di Wurtem
berg, nata a 25 di marzo 1818.
Figlio GUGLIELMo NiccoLA, Conte di
del 2.º ( Wurtemberg, nato a 2 o lu
letto. glio 1828.
FEDERIGo PAoLo GUGLIELMo, nato a
25 di giugno 1797, sposato a 17 set
tembre 1827 con
MARIA SoFIA DoRoTEA CAROLINA, Prin
cipessa di la Tour e Taxis, nata a 4
marzo 18oo. -

Loro GUGLIELMO FERDINANDO MAs


\ figlio
gllo.
SIMILIANo,
bre 1828.
nato a 5 settem

Suoi
( 31 )

FEDERIGA SoFIA DoRoTEA MARIA


LUISA , nata a 4 di giugno 1789,
Suoi figli, sposata a 29 di settembre 1811 con
FEDERIGo AUG. CARLo, Principe di
Hohenlohe-Oehringen.
GUGLIELMo FEDERIco FILIPPo, Duca di Wurtem
berg, nato a 27 di dicembre 1761, vedovo a 6
di febbrajo 1822 di Federiga Francesca Gugliel
mina Contessa di Tunderfeld.
CRISTIANo FEDER. ALEssANDRo, Conte
di Wurtemberg, nato a 5 di novem
bre 18o 1.
- FEDERICO GUGLIEL.ALESSAND. FERDIN.,
Suoi figli. Conte di Wurtemberg, nato a 6 di
luglio 181 o. -

FEDERICA MARIA ALESSAND. CARLOTTA


CATERINA, Contessa di Wurtemberg,
nata a 29 di maggio 1815.
FERDINANDO FEDERIGo AUGUSTo, Duca di Wur
temberg, nato a 22 di ottobre 1765, sposato con
ALBERTINA GUGLIELMINA AMALIA di Schwarz
bourg-Sondershausen, separati in .... passato a
nuove nozze a 25 di febbrajo 1817 con
MARIA CUNEGONDA VALBURGA PAoLINA, Principessa
di Metternich, nata a 2o di novembre 1771.
ALESSANDRo FEDERIGo CARLo, Duca di Wurtem
berg, nato a 24 di aprile 1771, vedovo a 14 di
marzo 1824 di Antonietta Ernestina Amalia Prin
cipessa di Sassonia-Cobourg-Saalfeld.
FEDERIGo GUGLIELMo ALEssANDRo,
Principe di Wurtemberg, nato a 2o
di dicembre 18o4.
; c.r: JERNESTo ALEssANDRo CostANTINo FE
Suoi figli. DERIGo, Principe di Wurtemberg,
nato a 5o di agosto 18o7.
ANTONIETTA FEDER. Auc. MARIA ANNA
nata a 17 di settembre 1799.
R
( 32 )

ARRIGo FEDERIGo CARLo, Duca di Wurtemberg,


nato a 5 di luglio 1772.
STATI D' ITALIA. -

MI O D E N A .

FRANCEsco IV. Arciduca d'Austria, Principe Reale


d'Ungheria e di Boemia, nato a 6 di ottobre 1779,
Duca di Modena a 9 di giugno 1815, sposato
a 2o di giugno 1812 con
MARIA BEATRICE VITTORIA, di Sardegna, nata a 6
dicembre 1792.
Loro Figli.
FRANCEsco FERDINANDO GEMINIANo, Principe Ere
ditario, nato il primo giugno 1819.
FERDINANDo CARLo VITTORIo, nato a 19 di luglio
1821.
MARIA TERESA BEATRICE, nata a 14 di luglio 1817.
MARIA BEATRICE ANNA FRANCESCA, nata a 15 di
febbrajo 1824.
Fratelli, e Sorelle del Duca.
FERDINANDO CARLo , Arciduca d'Austria, Principe
Reale d' Ungheria e di Boemia, mato a 25 di
aprile 1781.
MAssIMILIANo GiusEPPE , Arciduca d'Austria, Prin
cipe Reale d'Ungheria e di Boemia, mato a 14
di luglio 1782.
MARIA TERESA GIovANNA GIUSEPPA. ( Ved. SAR
DEGNA. )
MARIA ANNA LEOPOLDINA. (Ved. BAvrERA. )

PAR
(33 )

PA R MA ,

MARIA LUIsA LEoPoLDA FRANCESCA TERESA GIU


sEPPA LUCIA Arciduchessa d'Austria, Duchessa
di Parma, Piacenza e Guastalla, nata a 12 di
dicembre 1791. -

Suo Figlio.
FRANCEsco Giuseppe CARLo Duca di Reichstadt,
nato a 2o di marzo 181 1.

L U C C A.

CARLO LUDovico FERDINANDo, Infante di Spagna,


nato a 22 dicembre 1799, Duca di Lucca a 15
di marzo 1824, sposato a 15 di agosto 182o con
MARIA TERESA FELICITA Principessa di Savoia, nata
a 19 settembre 18o3 figlia del defunto Re Vit
torio Emmanuele di Sardegna.
Loro Figlio.
FERDINANDO CARLO GIUSEPPE BALDAssARRE , Prin
cipe Ereditario, nato a 14 di gennajo 1825.
Sorella del Duca.

MARIA LUISA CARLorrA, Infante di Spagna. ( Ved.


SAssoNIA )
(34 )

T'o s c A N A.

LEopoLDo II., Arciduca d'Austria, Principe Rea


le di Ungheria e di Boemia, Granduca di Toscana,
nato a 5 di ottobre 1797, sposato a 28 di otto
bre 1817 con
MARIA ANNA CAROLINA di Sassonia, Granduchessa
di Toscana, nata a 15 di novembre 1799.

Loro Figlie.

MARIA CAROLINA AUGUSTA ELISABETTA VINCENZINA


GiovANNA GIUSEPPA, nata a 19 di novembre 1822.
AUGUSTA FERDINANDA LUISA MARIA GIovANNA GIU
sEPPA, nata il 1. di aprile 1825. -

MARIA MAssiMILIANA TECLA GIovANNA GIUSEPPA, nata


il 9 di gennajo 1827.

Granduchessa Vedova.

MARIA FERDINANDA AMALIA di Sassonia, nata a 27 di


aprile 1796, vedova del Granduca Ferdinando III.
Sorelle del Granduca.

MARIA LUISA GIUSEPPA CRISTINA RosA, nata a 5o


agosto 1798.
MARIA TERESA FRANCEscA GIUSEPPA GIovANNA BE
NEDETTA. ( Ved. SARDEGNA, Ramo di Savoja
Carignano. J

RO
(35 )

R O MI A.

Pio VIII. ( prima chiamato FRANCEsco SAvERIo CA


sTIGLIONE ) Sommo Pontefice, nato in Cingoli a 2o
di novembre 1761.
Sua esaltazione al Pontificato, seguìta in Roma a'
51 marzo 1829.
Sua Coronazione a 5 aprile dello stesso anno,

CON
(36 )

CONFEDERAZIONE GERMANICA.

BADEN.

LUDovIco AUGUsto GUGLIELMO Gran Duca, nato a'


9 di febbraio 1765, succeduto a suo nipote, il
Gran Duca Carlo Luigi Federigo agli 8 di di
cembre 1818.

Cognata del Gran Duca.

AMALIA FEDERIGA Margravia, figlia di Ludovico IX


Landgravio d'Assia-Darmstadt, nata a 2o di
giugno 1754 , vedova a 15 di dicembre 18o1 di
Carlo Ludovico Principe Ereditario.
FEDERIGA GUGLIELMINA CARoLINA,(Ved.
BAP IERA.
-

Sue figlie. c"La -

( Ved. AssiA
DARMSTADT.) -

Vedova del Granduca Carlo Luigi Federigo.

STEFANIA LUISA ADRIANA, Granduchessa di Baden,


nata a 28 di agosto 1789, vedova agli 8 di dicem
bre 1818
LUISA AMAIIA STEFANIA, nata a 5 di
giugno 181 1.
Sue figlie. GIUSEPPINA FEDERIGA LUISA, nata a'
21 di ottobre 1815.
MARIA CAROLINA ELISABETTA AMALFA,
nata agli 11 di ottobre 1817.

Pi
( 37 )

Figli del secondo letto del fu Granduca Carlo


Federigo.
CARLO LEoPoLDo FEDERIGo, mato a 29 di agosto
179o, sposato a 25 luglio 1819 con
SoFIA GUGLIELMINA, figlia del defunto Gustavo IV
già Re di Svezia, nata a 21 di maggio 18o1.
LUDovico, nato a 15 di agosto 1824.
- FEDERIGo GUGLIELMO LUIGI, nato a 9
Loro figli. di settembre 1826.
ALEssANDRINA LUISA AMALIA FEDERIGA
ELisABETTA SoFIA, nata a 6 dic.182o.
º" LUDovico AUGUSTo, nato agli 8 di
e 1 702.
apri
Misso FEDERIGo Gio. ERNESTo, nato agli 8 di
dicembre 1796.
AMALIA CRISTINA CARolINA, nata a 26 di gennajo
1795, sposata a 19 di aprile 1818 con
CARLo EgoN, Principe di Fürstemberg, nato a 28
ottobre 1796.
A ss IA E L E TT o RA L s.

GUGLIELMo II, Principe Elettorale il 27 febbrajo


1821, nato a 28 di luglio 1777, sposato il 15 ".
brajo 1797 con
FEDERICA CATERINA AUGUSTA di Prussia , mata al
1.° di maggio 178o.
Loro Figlio.
FEDERIco GUGLIELMo, Principe Ereditario, nato a
2o di agosto 18o2. -

As
(33 )

Assia Philippsthal.
ERNESTo CosTANTINo, Langravio, nato agli 8 di
agosto 1771 , sposato in seconde nozze a 17 di
febbrajo 1812 , con
CAROLINA GUGLIELMINA ULDERICA ELEoNoRA , figlia
del fu di lui fratello Carlo, Principe di Assia
Philippsthal, nata a 1o di febbrajo i793.
Assia Philippsthal-Barchfeld,
CARLo AUGusTo FILIPPo LUIGI, Langravio, nato
a 27 di giugno 1784, sposato iu seconde nozze a'
1 o di settembre 1823 con
SoFIA CARoLINA PAoLINA figlia del defunto Princi
pe di Bentheim-Ben heim, nato a 16 di gennaio
i 79 4.
Assia Rothenbourg,
VITToRio AMEDEo Langravio, mato a 2 di settem
bre 1779, vedovo il 7 giugno 1806 di Leopoldina
Filippina, di Furstenberg-Stuhlingen, sposato in
seconde nozze a 1o settembre 1812 con
ELISABETTA ELEoNoRA CARLoTTA, Princ. di Hohen
lohe Langenbourg, nata a 21 di novembre 179o.
Assia Darmstadt,

LUIGI X , nato a 14 di giugno 1755, Gran Duca a 13


di agosto 18o6 , vedovo a 24 di ottobre 1829 di
Luisa Carolina Arrighetta, d'Assia Darmstadt.
Suo Figlio.
LUIGI , Gran Duca Ereditario, nato a 26 di dicem
bre 1777, sposato a 19 di giugno 18o4 con
GUGLIELMINA LUISA di Baden, nata a 1o di settem
bre 1788, figlia del fu Principe Ereditario Carlo
Luigi di Baden.
As
( 39 )

Assia Hombourg.
FEDERIG o GIUSEPPE LUIGI CARLo AUGUSTo, Langra
vio a 21 di gennajo 182o, mato a'5o di luglio 1769,
sposato agli 8 di aprile del 181 o , con
ELrsABETTA , Principessa d'Inghilterra, nata a 22
di maggio 177o.
Fratello del Langravio.
LUIGI GUGLIELMo, nato a 29 di agosto 177o.
HoLSTEIN. ( V. DANI MARca. )
HoLst Ern OLDENnovra.
PIETRo FEDERIco 1.UIGI Gran Duca di Holstein Ol
denbourg, nato a 17 di gennaio 1755, Gran Du
ca a 2 di luglio 1823, vedovo il 24 novembre 1785
della Principessa Federiga Elisabetta Amalia di
Wurtemberg.
Suo Figlio.
(PAoLo FEDERIGo AUGUsTo Principe ereditario, nato a
15 di luglio 1783, vedovo della Principessa Adelai
de d'Anhalt Bermbourg Schaumbourg a 13 di
settembre 182o, e a 51 di marzo 1828 della Prin
- cipessa Ida, sorella della sua prima moglie.
MARIA FEDERIGA AMALIA, nata a 21
Figlie di dicembre 1818. -

del 1.º letto. MELISABETTA MARIA FEDERIGA, nata


agli 8 di giugno 182o,
Figlio (si FEDERIGo PIETRo, nato a dì
del 2.º letto. l 8 di luglio 1827.
Nipoti del Gran Duca.
PIETRO GIORGIO PAoLo ALESSANDRo, nato a 5o di
agosto 181o.
PIETRO , nato a 26 di agosto 1812.
Mecr
( 4o )

MEcKLEM BovrG-ScIInvERI N.

FEDERIGo FRANCEsco, nato a 1 o di dicembre 1756,


Granduca di Mecklembourg-Schwerin a 9 di giu
gno 1815, vedovo nel dì primo di gennajo 18o8 di
Luisa Principessa di Sassonia-Gotha.
Figli del primo letto del fu Principe ereditario
Federigo Luigi.
PAoLo FEDERIGo, Principe Ereditario, nato a 15
settembre 18oo, sposato a 25 di maggio 1822
COll
FEDERIGA GUGLIELMINA ALEssANDRINA MARIA ELE
NA di Prussia, nata a 25 di febbrajo 18o3.
FEDERIGo FRANCESco , nato a 28 di
febbrajo 1825.
FEDERIGo GUGLIELMO NIccoLA, nato
Loro figli. nel dì 5 di marzo 1827.
MADDALENA LUISA MARIA ELENA, nata
a 17 di maggio 1824.
MARIA LUISA FEDERIGA ALEssANDRINA ELISABETTA
CARLOTTA CATERINA, nata a 31 di marzo 18o3.
(Ved. SassoN1A HILDnovRGHavsEN )
Figli del secondo letto.
ALBERTo, nato agli 11 di febbrajo 1812. -

ELENA LUIsA ELISABETTA, nata a 24 di gennajo 1814.


Figli del Granduca Regnante,
GUSTAvo GUGLIEEMo, nato a 31 di " 1781.
CARLo AugusTo CRISTIANo, nato a 2 di luglio 1782.
CARLoTTA FEDERIGA, nata a 4 di dicembre 1784,
sposata a 21 gennajo 18o6, con CRISTIANo FEDE
RIGo Principe Reale di Danimarca. ( separati. -
l'e
(41 )

Vedova di terze nozze del fu Principe ereditario


Federigo Luigi.

AUGUSTA FEDERIGA, Principessa di Assia-Hombourg,


nata a 28 di novembre 1776, vedova a 29 di
novembre 1819.
MEcK L e rBovRG STRE LITz.

GroRG1o FEDERIGo CARLo GIUSEPPE, nato a 12 di


agosto 1779, Granduca di Mecklembourg-Strelitz
a 16 novembre 1816, sposato a 12 di agosto 1817
COll
MARIA GUGLIELMINA FEDERIGA, figlia di Federigo
Langravio d'Assia-Elettorale, nata a 21 genn. 1796.
Loro Figli.
FEDERIGo GUGLIELMo CARLo GIoRG1o ERNESTo ADoL
Fo GUSTAvo Principe Ereditario, nato a 17 di
ottobre 1819.
GIORGIo AUGUSTO ERNESTo ADolFo CARLo LUDo
Vico, nato agli 11 gennaio 1824.
CAROLINA LUIsA MARIA FEDERIC A TERESA CARLoTTA
GUGLIELM. AUGUSTA, nata a 51 di maggio 1818.
CAROLINA CARLoTTA MARIANNA, nata agli 11 di
gennajo 1821.
Sorelle del Granduca.

TERESA MATILDE AMALIA, nata a 5 di aprile


1775, sposata a 25 di maggio 1789 con
CARLO ALEssANDRo Principe di Latour-e-Taxis,
nato a 22 di febbrajo 177o.
FEDERIGA CARoLINA SoFIA ALEssANDRINA. (Ved.
GRAN BRETTAGNA.
- Fra
( 42 )

Fratello consanguineo del Granduca.


CARLo FEDERIGo AUGUSTo, nato a 5o di novem
bre 1785.
SAssoNIA VEIMA R.

CARLo FEDERIGo, Gran Duca a 14 di giugno 1828,


nato a 2 di febbrajo 1785 , sposato a 5 di agosto
18o4 con
MARIA PAULowNA figlia del fu Imperatore Paolo I. di
Russia, nata a 15 di febbrajo 1786.
Loro Figli. -

CARLo ALEssANDRO AUGUSTO GIovANNI Principe Ere


ditario, nato a 24 di giugno 1818.
MARIA LUISA ALESSANDRINA CATERINA ANNA ELI
sABETTA CAROLINA ( Ved. PRvss1A. )
MARIA LUISA AUGUSTA CATERINA ( Ved. PRvssIA. )
Gran Duchessa Vedova del Gran Duca
Carlo Augusto.
LUISA, d'Assia Darmstadt, nata a 5o di gennajo 1757.
ERUNsivr cK.
CARLo FEDERIGo AUGUSTo GUGLIELMO, Duca a 18
di giugno 1815, nato a 5o di ottobre 18o4.
Fratello del Duca.
CARLo MAssIMILIANo FEDERIGo GUGLIELMO, nato
a 25 di aprile 18o6.
N A s s A v.
GUGLIELMO GIoRGIo AUGUsTo ARRIGo, nato a 14
di giugno 1792, Duca a 25 di marzo 1816, spo
sato in seconde nozze a 23 aprile 1829 con
PAoLINA FEDERIGA MARIA, figlia del fratello del Re
di Wurtemberg, nata a 25 febbrajo 181o.
Loro
( 43 )

Loro Figlio.
AnoLFo GUGLIELMO CARLo AUGUSTo FEDERIGo, Prin -
cipe Ereditario, nato a 24 di luglio 1817.
NAssAU SAARBRvcK.

MARIA FRANCESCA MAssIMILIANA , Principessa di


Montbarey, nata a 2 di novembre 1761 , vedova a'
27 di aprile 1797 di Errigo Luigi Carlo Alberto
di Nassau Saarbruck, ultimo Principe Regnante.
SAssoNIA-CoBovRG-SAALFELD E GoTIIA.
ERNESTO ANTONIo CARLo LUIGI, Duca, nato a 2
di gennajo 1784, Duca di Sassonia-Cobourg-Saal
feld a 9 dicembre 18o6, e di Gotha a 12 di no
vembre 1826, sposato a 31 di luglio 1817 con
DoRoTEA LUISA PAoLINA CARLOTTA FEDERIGA AUGU
sTA, figlia dell'ultimo Duca regnante di Sassonia
Gotha, nata a 2 1 di dicembre 18oo.
Loro Figlio.
AUGUSTO ERNESTO CARLo GIovANNI LEoPoLDe AI.Es
sANIoRo EDUARDo, Principe Ereditario, nato a 2 i
di giugno 1818.
-

SAssoNIA MEI NUN GEN.


BERNARDo ARRIgo FREUND, nato a 17 di dicembre
18oo, Duca a 24 di dicembre 18o5, sposato a 25
di marzo 1825 con
MARIA FEDERIGA GUGLIELMINA CRISTINA figlia dell'E
lettore Guglielmo II di Assia Elettorale, nata a 0 di
settembre 1804. -

Lcro Figlio.
GioRoIo Principe Ereditario, nato a 2 di aprile i".
- AS -
( 44 )

SassoNIA-HILDBovRGHAvsEN-ALTENBovRG.

FEDER1Go, Duca a 25 di settembre 178o, nato a 29


di aprile 1765, vedovo a 14 di maggio 1818 di Car
lotta Giorgina Luisa Federiga, di Mecklembourg
Strelitz.
Suoi Figli.
GIUSEPPE GIORGIo FEDERIGo ERNESTO CARLo, Prin
cipe Ereditario, nato a 27 di agosto 1789, spo
sato a 24 aprile 1817 con
LUISA AMALIA GUGLIELMINA di Wurtemberg, nata a'
28 di giugno 1799.
GIoRGIo CARLo FEDERIGo, nato a 24 luglio 1796,
sposato a 7 di ottobre 1825 con
MARIA LUISA FEDERIGA, nipote del Gran Duca di
Mecklembourg-Schwerin, nata a 51 marzo 18o3.
ANIMALT-DEssAv.
Leopoldo FEDERIGo , Duca a 9 di agosto 1817
nato nel 1.º ottobre 1794, sposato a 18 di apri
le 1818 con
FEDERIGA GucLIELMINA LUIsA AMAI IA di Prussia,
nata a 5o di settembre 1796.
ANIMALT-BERNBovRG.

ALEssio FEDERIGo CRIsTIANo, Duca a 9 di aprile


1796, nato a 12 di giugno 1767, sposato a 29
novembre 1794 con
MARIA FEDERIGA, di Assia Elettorale, mata a 14 di
settembre 1768, separata in agosto 1817.
Loro Figlio.
ALEssA DRo CARLo, Principe Ereditario, nato a'
2 di marzo 18o5.
AN
(45 )

ANHALT-CoETHEN.

FEDERIGo FERDINANDo, nato a 25 di giugno 1769 ,


Duca a 16 dicembre 1818, vedovo a 24 novem
bre 18o3 di Maria Dorotea Arrighetta Luisa,
Principessa di Holstein Beck , passato a seconde
mozze a 2o maggio 1816 con
GIULIA Contessa di Brandebourg, mata il 4 gen
majo 1795.
ARRIGo , Principe d' Anhalt-Pless , fratello del
Duca Regnante, nato il dì 5o luglio 1778.
ScHIVARzBovrG-SoNI ERSHAvs EN.

GUNTHER FEDERIGo CARLo , Principe, nato a 5 di


dicembre 176o, sposato a 25 giugno 1799 con
GUGLIELMINA FEDERIGA CARoLINA, di Schwarzbourg
Rudolstadt, nata a 21 di gennajo 1774.
Loro Figlio.

GUNTHER FEDERrco CARLo , Principe Ereditario,


mato a 24 di settembre 18o1.

ScHIVARznov RG-RUIDoLSTADT.
-

FEDERIGo GUNTHER, Principe, nato a 6 di novem


bre 1795, sposato a 15 aprile 1816 con
AMALIA AUGUSTA Principessa d'Anhalt-Dessau, na
ta a 18 di agosto 1795.
Loro Figlio.
GUNTHER, Principe Ereditario, mato a 5 di novembre
1821.

5 Ho
( 46 )

HonENzoLLERN-HEcHINGEN.

IEDERIco GucLIEI.Mo CosTANTINo, Principe, nato


a i 6 di febbrajo 18 o 1 , sposato a 22 di maggio
1826 con
EUGENIA di Leuctemberg.

Madre del Principe.


MARIA LUISA PAOLINA di Curlandia e Sagan, nata a'
19 di febbrajo 1782, vedova di Federigo Ermanno
Ottone a dì . . . . 1827.
L 1 c II T E N s T E 1 N.
GIovANNI GIUSEPPE, Principe, nato a 26 di gennajo
176o, sposato a 12 di aprile 1792 con
GIUSEPPINA SoFIA di Furstemberg, nata a 2o di
giugno 1776.
Loro Figlio.
LUIGI, Principe Ereditario, mato a 25 di maggio 1796,
FIoH ENzoI LERN-SIGMARINGEN.
ANTONIo LUIGI MEINARno FRANCEsco, Principe, nato
a 2o giugno 1762, sposato a 12 di agosto i 782 con
S.MALIA ZEFFIRINA di Salm-Kyrbourg, nata a 6
di marzo 176o.
Loro Figlio.
CARLo ANTONIo, Principe Ereditario, nato a 2o di
febbrajo 1785. - -

VVA L D E c K.
Gior GIo FEDERIGo ARRIco, nato a 2o di settembre
1789, Principe di Waldeck ai 9 di settembre 1815,
sposato ai 26 di giugno 1825 con
EM
( 47 )

EMMA figlia del fu Principe Vittorio Carlo Federigo


d'Anhalt-Bern.-Schaumb., nata a 2o di maggio 1802.
Loro figlio.
GIUSEPPE FEDERIGo ARRIGo, Principe ereditario, ma
to a 24 di novembre 1825.
Fratello del Principe.
FEDERIGo LUIGI UBERTo, nato a 5 di novembre
179o.
R E vs s G R E I Tz.

ARRIGo XIX , Principe a 29 di gennajo 1817, nato


il dì 1 marzo 179o, vedovo a 14 marzo 1827 di Ga
sparrina, Principessa di Roham-Rochefort.
ARRIGo XX, fratello del Principe Regnante, nato
a 29 di giugno 1794.
R E U s S-S c H L E I Tz.

ARRIGo XLII, Principe a 17 di aprile 1818, nato a


51 di maggio 1785. -

ARRIGo LXVII, suo fratello, nato a 2o di ottobre


1789.

Ramo di Reuss Lobenstein-Ebersdorff.


ARRIGo LXXII, Principe a 1o luglio 1822, nato a
27 di marzo 1797.
( 48 )

LIPPE ScHAUM BovnG.

GioRGIo GUGLIELMO , Principe, nato a 2o di di


cembre 1784, sposato a 25 di giugno 1816 con
IDA CAROLINA LUISA , Sorella del Principe di Wal
deck, nata a 26 di settembre 1796.

Loro Figlio.
Adolfo GIoRGIo, Principe Ereditario, mato il dì 1
di agosto 1817. -

LIPPE DETMoLD.

PAOLO ALEssANDRO LEOPOLDo, Principe, nato a'


6 di novembre 1796, sposato a 25 di aprile 182o con
EMILIA FEDERIGA CARoLINA di Schwarzbourg-Son
dershausen, nata a 25 di aprile 18oo.
Loro figlio,
PAoLo FEDERIGo EMILIo LEopoLDo, Principe Ere
ditario, nato il dì 1 di settembre 1821.
S VI Z Z E R A.

Signor de WATTEvILLE Presidente del Direttorio Fe


derale per l'anno 1829. -

SE
( 49 )

S E Z I O N E II.
Cardinali che compongono il sagro Collegio.

DELL'ORDINE DE VEscorI.

- DA P 1 o VI.
a.° Giugno 1795.
GIULIo MARIA della Somaglia, nato in Piacenza a 29
di luglio 1744, Vescovo di Ostia e Velletri, De
cano del Sagro Collegio.
D A PI o VII.

23 Febbrajo 18ot.
BARToLoMEO PAccA, nato in Benevento a 25 di di
cembre 1756, Vescovo di Porto e S. Rufina, Pro
datario, sotto decano del sagro Collegio.
a 1 Luglio 18o3.
PIETRo FRANCEsco GALEFFI, nato in Cesena a 27 di
º"
. R. C.
177o, Vescovo di Albano, Camerlengo della
o Marzo 1816.

ToMMAso AREzzo, Siciliano, nato in Orbitello a 17


di dicembre 1756, Vescovo di Sabina, Legato Apo
stolico in Ferrara. -

EMMANUELE DE GREGoR1o, nato in Napoli a 18 di


cembre 1758, Archimandrita di Messina, Peni
tenziere maggiore, e Vescovo di Frascati.
fo.
( 5o )

to Marzo 1823.

FRANCEsco BERTAzzoLI, nato nella Città di Lugo al


1 maggio 1754.
DELL'ORDINE DE' Parrr.
ID A PI o VII. -

23 Febbrajo 18ot.

GiusEPPE FIRRAo, nato in Napoli a 2o di luglio 1756.


LUIGI RUFFo ScILLA, Napolitano, nato in S. Ono
frio, terra di sua casa, l'iocesi di Mileto, a 25 di
agosto 175o, Arcivescovo di Napoli.
CESARE BRANCADoRo, nato in Fermo a 18 di ago
sto 1755, Arcivescovo di Fermo. -

17 Giugno 18o3.
GIUSEPPE FEscH, nato in Ajaccio a 5 di gennajo 1765,
Arcivescovo di Lione.

26 Marzo 1804.

CARLo OPIzzoN1, nato in Milano a 15 di aprile 1769,


Arcivescovo di Bologna.
& Marzo 1816. -

PIETRO GRAVINA Siciliano, nato in Monte Vago, Dio


cesi di Girgenti a 16 di dicembre 1749, Arcive
scovo di Palermo.
GIUSEPPE MoRozzo, nato in Torino a 12 di marzo
1758, Vescovo di Novara. F
A
( 51 )

FABRIzIo ScEBERAs-TESTAFERRATA , nato nella Val


letta, capitale dell' isola di Malta a 2o di aprile
1758, Vescovo di Sinigaglia.
BENEDETTo NARo, nato in Roma a 26 di luglio
1744, Arciprete della Basilica Liberiana.
FRANCEsco CESAREI LEONI, nato in Perugia al 1.º di
gennajo 1757, Vescovo di Iesi.
GIoRGIo DoRIA PAMPHILI , nato in Roma a 17 di
novembre 1772.

4 Giugno 1819.
SERENIssIMO RIDoLFO GIovANNI GIUSEPPE RANIERI
Arciduca d'Austria, nato in Firenze agli 8 di gen
najo 1788, Arcivescovo di Olmutz in Moravia.
2 Dicembre 1822.

ANTONIo ANNA CLERMONT-ToNNÉRE , nato in Parigi


nel dì 1.º di gennajo 1747, Arcivescovo di Tolosa.
to Marzo 182,3.

GIANFRANCEsco FALZAcAPPA, nato in Corneto a 7 di


aprile 1767.
ANfoNIo PALLoTTA , nato in Ferrara a 25 febbrajo
177o.
CARLo MARIA PEDICINI , mato in Benevento a 2 di
novembre 1769.
ERcoLE DANDINI, nato in Roma a'25 di luglio 1750.
CARLo ODESCALCHI, nato in Roma a 5 di marzo 1785,
Arcivescovo di Ferrara.
PLACIDO ZURLA Cremasco, nato in Legnago a 2 di
aprile 1769, Vicario Generale di SUA SANTITA'.
TDA
( 52 )

DA L E o N E XII.

3 Maggio 1824.
GIAMBATISTA BUssi RoMANo, nato in Viterbo a 29 di
gennajo 1755, Arcivescovo di Benevento.
BoNAvENTURA GAzzoLA, nato in Piacenza a 21 di
aprile 1744, Vescovo di Montefiascone e Corneto.
27 Settembre 1824.
CARLo GAETANo GAYSRUCK , mato in Clangenfurt,
Diocesi di Gurk a 7 di agosto 1769, Arcivescovo
di Milano.
PATRIzio DA SILVA, nato in Leira a 15 di ottobre
1756, Arcivescovo di Evora in Portogallo.
CARLo FERRERO DELLA MARMORA, nato in Torino
a 15 di ottobre 1757.
2o Dicembre 1824.

PIETRO DE INGUANzo RIBERA, nato in Slanes, nel


Principato delle Asturie a'29 di dicembre 1764, Ar
civescovo di Toledo.

21 Marzo 1825.

GusTAvo MAssIMILIANo GIUsTo de' " di Croy,


mato l' anno 1773 nella Parrocchia del Vecchio
Condé Diocesi di Cambray, Arcivescovo di Rouen.
v3 Marzo 1826.

LUDovIco MICARA, Ministro generale dell'ordine de'


Cappuccini, nato in Frascati a 12 di ottobre 1775.
MAURo CAPPELLARI dell'ordine Benedettino Camal
dolese, nato in Belluno a 18 settembre 1765.
GIAM
( 53 )

GIAMBATISTA ANNA ANTONIO DE LATIL, Arcivescovo


di Raims, nato nell'Isola di S. Margherita, Dio
cesi di Frejus a 6 marzo 1761.
FRANCESco SAvERIo DE CIENFUEGos Y JovEPLANos,
Arcivescovo di Siviglia, mato in Oviedo a 14 mar
zo 1766.
2 Ottobre 1826.

GIAcoMo GIUSTINIANI, Vescovo d'Imola, mato in Ro


ma a 29 dicembre 1769.
VINCENzo MACHI, Vescovo di Nisibi, nato nella
Diocesi di Montefiascone a 31 agosto 177o.
GIAcoMo FILIPPo FRANzoN1, nato in Genova a 1 o
dicembre 1775, Arcivescovo di Nazianzo.
25 Giugno 1827.
IGNAzIo NASALLI Arcivescovo di Ciro, nato in Parma
a 7 ottobre 175o.
GIoAccHINo-GIANsAvERIo D' IsoARD, nato in Aix
a 25 ottobre 1766.
15 Dicembre 1828.

ALESSANDRo DE RADNAY E DIVER VIFALU, nato in


Szent-Retestz a 4 ottobre 176o, Arcivescovo di Stri
gomia.
PIETRo CAPRANo Arcivescovo d'Iconio, nato in Roma
a 28 febbraio 1759.
BENEDETTo de Principi BARBERINr, nato in Roma a'
22 ottobre 1788.
GIovANNI-ANTONIo BENVENUTI, nato nella Diocesi di
Sinigaglia a 16 maggio 1765.
ANTONIo DoMENIco GAMBERINI, nato in Imola a 51 di
ottobre 176o, Vescovo di Orvieto.
Da
( 54 )

D A PIo VIII.

27 Luglio 1829.
REMIGIO CREscINI della Congregazione Cassinese, nato
in Piacenza a 5 maggio 1757.
CESARE MEMBRINI-PIRONI-GoNZAGA, nato in Ancona
a 27 novembre 1768.
DELL'ORDINE DE' Draconr.

ID A PI o VII,

23 Febbrajo 18o t.

GiusEPPE ALBANI, nato in Roma a 15 di settembre


175o, Segretario di Stato di SUA SANTITA'.
3 Marzo 1816.

GiovANNI CAccIAPIATTI, nato in Novara agli 8 di


marzo 1751.
PIETRo VidoNI, nato in Cremona a 2 di settem
bre 1759.
a Ottobre 1817.
AgostiNo RivARoLA, nato in Genova a 14 di marzo
1758, Legato a latere in Ravenna.
27 Settembre 1849.
CESARE GUERRIERI GoNzAGA, nato in Mantova a
2 di marzo 1749.
1 o Marzo 1823.

ANtoNro FRosINI, nato in Modena agli 8 di settem


bre 1751. ToM
( 55 )

ToMMAso RIARIo SFoRzA, nato in Napoli agli 8 di


gennajo 1782 , Legato in Forlì.
D A L Eo N E XII.

2 Ottobre 1826.

ToMMAso BERNETTI, nato in Fermo a 29 settembre


1779, Legato Apostolico in Bologna.
45 Dicembre 1828.

BELISARIO CRISTALDI, nato in Roma agli 11 luglio


1764.
GIovANNI FRANCESCo MARco-Y-CATALAN , nato in Bel
lo, Diocesi di Saragozza a 2 di ottobre 1771.

CA
( 56 )
s).o02o02 o):o0co0io).o02o0co0 o 02o0 o)ro)oo).o02o)co)oo) o)co)oo0eo).o)os0a

C A P I T O L O III.
CASA DEL RE.

STA To DELLA CorTE DI S. M.

Maggiordomo maggiore.
Principe di Campofranco, D. ANToNIo Luc
cHEsI PALLI.
Principe di Cutò , D. NIccolA FILANGERI,
onorario.

Cavallerizzo maggiore.
Duca di Miranda, D. ONoRATo GAETANI.
Somigliere del Corpo.
Duca D. NiccoLA DE' SANGRo.

Generale comandante delle reali Guardie


del Corpo.
Vaca.

Cacciatore maggiore.
Duca di S. Valentino, D. FERDINANDo CA
PECE MINUToLo.
CA
(5 )
Capitano degli Alabardieri,
Maresciallo di Campo D. DoMENIco BEccA
DELLI di Bologna, Principe di Camporeale.
Primo Cavallerizzo.
Vaca.
Principe di Niscemi, D. CoRRADo VALLGUAR
NERA, onorario.
Confessore.
Monsignor D. GAETANo GIUNTA, Arcivescovo
di Amyda nel Patriarcato di Antiochia.
S E Z I O N E I.
Gentiluomini di Camera di S. M. con
- esercizio.

Duca D. NiccoLA DE'SANGRo, Somigliere del


Corpo del Re.
Marchese di Fuscaldo, D. Tommaso Barile
Spinelli.
Principe di Caramanico, D. Tommaso d'A
quino. -

Duca D. Antonio Capece Piscicelli.


Principe di Castelcicala, D. Fabrizio Ruffo.
Principe di Cutò, D. Niccola Filangeri.
Duca di Campochiaro, D. Ottavio Mormile.
Prin
(58 )

Principe di Carini, D. Vincenzio la Grua.


º" di Moliterno, D. Girolamo Pigna
telli.
Duca di Miranda, D. Onorato Gaetani.
Duca di Bruzzano, D. Gennaro Carafa.
Principe di Angri, D. Marcantonio Doria.
Principe di Sannicandro, D. Francesco Cat
taneo.

Conte di S. Marco, D. Giuseppe Filangieri.


Duca di Roccaromana, D. Luzio Caracciolo.
Marchese di S. Agata, D. Gerardo Loffredo.
º" di Luperano,
tola.
D. Giovanni Muscet
Duca d'Angiò, D. Ageslao Gioeni.
Duca di Santarpino, D. Alonzo Sanchez de
Luna d'Aragona. -

Duca di S. Valentino, D. Ferdinando Capece


Minutolo.
Duca di Cerisano, D. Girolamo Sersale.
Principe di Motta, D. Francesco Ruffo.
Marchese D. Filippo Maria Malaspina.
Principe di Valdina, D. Pietro Papè.
Principe di Fitalia, D. Girolamo Settimo.
Duca di Montalbo, D. Giovanni Sammartino.
Principe di Trabia, D. Giuseppe Lanza.
Principe di Cassaro, D. Antonio Statella.
Principe di Camporeale, D. Domenico Bec
cadelli di Bologna.
- Prin
(59 )

Principe di Campofranco, D. Antonio Luc


chesi Palli:
Principe di Villafranca, D. Giuseppe Alliata.
Principe della Scaletta, D. Antonio Ruffo.
Principe di Ganci, D. Pietro Vallguarnera.
Principe di Lampedusa, D. Giuseppe Tom
ImaS1. -

Principe di Pandolfina, D.Alonzo Ambrogio


Monroy.
Principe di Raffadali, D.Salvatore Montaperto.
Principe di Altomonte, D. Giuseppe Gravina.
Duca di Cruillas, D. Giambatista Ayroldi.
Principe di Niscemi, D. Corrado Vallguarnera.
Duca di Misterbianco, D. Vespasiano Trigona.
Duca di Bovino, D. Carlo Guevara Suardo.
Duca di S. Vito, D. Lelio Caracciolo.
Duca della Salandra; D. Domenico Revertera.
Principe di Ruffano, D. Gerardo Brancaccio.
º" di Cellamare,
C1 Olo.
D. Giuseppe Carac
Principe di Scilla, D. Fulco Ruffo di Cala
bria.
Marchese di Roccalumera, D. Francesco Ar
duino.
Principe di Montevago, D. Salvatore Gravina.
Principe di Canosa, D. Antonio Capece Mi
nutolo.
Principe di Pantelleria, D.Michele Requesenz.
Mar
(6o )

Marchese di Castellentini, D. Tommaso Gar


gallo.
Duca di Giampilieri, D. Ignazio Papè.
Duca di Serracapriola, D. Niccola Maresca.
Barone di Mandrarascati, D. Benedetto Maria
Trigona.
Duca di Sperlinga, D. Giuseppe Oneto.
Principe di Larderia, D. Michele Platamone.
Marchese di Raddusa, D. Francesco Paternò
Castelli.
Marchese di Pescara e Vasto, D. Ferdinando
d'Avalos. -

Marchese di S. Eramo, D. Carlo Caracciolo.


Principe di Partanna, D. Vincenzio Grifeo.
Duca " Laurino, D. Trojano Spinelli.
Duca di Fragnito, D. Antonio Montalto.
Marchese di Arena, D. Pasquale Caracciolo.
Principe di Cursi, D. Gennaro Caracciolo
Cicinelli.
Principe di Ottajano, D. Michele de' Medici.
Marchese D. Michele Imperiale.
Duca di Gela, D. Domenico Naselli.
º Duca di Gualtieri, D. Carlo Avarna.
Principe di Malvagna, D. Ignazio Migliaccio.
Duca di Villafiorita, D. Giuseppe Burgio.
Principe di Militello, D. Giuseppe Gallego.
Duca di Campobello, D. Giuseppe Napoli.
Principe di Butera, D. Giorgio Wilding.

Conte
(61 )

Conte D. Riccardo de Sangro.


Principe di Ardore, D. Giovanni Milano.
Conte di Policastro, D. Francesco Carafa.
Principe di Colle, D. Gennaro di Somma.
Duca di Noja, D. Giovanni Carafa.
Duca di Miserendino , D. Alessandro Fi
langieri.
Principe D. Luigi Dentice.
Principe di Bisignano, D. Pietrantonio San
SeVerlino.

Principe di Belvedere, D. Marino Carafa.


Duca d'Ascoli, D. Sebastiano Marulli.
Marchese di S. Agapito, D. Giuseppe Ca
racciolo.
Principe di Satriano, D. Carlo Filangieri.
Principe Colonna di Sciarra, D. Maffeo Bar
berini.
Principe di Maletto, D. Domenico Spadafora.
Duca di Serra di falco , D. Domenico Lofaso.
Duca di Sora, D. Luigi Buoncompagni Lu
dovisi.
Marchese di Pietracatella, D. Giuseppe Ceva
Grimaldi.
Principe di Gerace, D. Pasquale Serra,
· Duca di Caccamo, D. Antonio de Spucches.
Marchese D. Giuseppe Arezzo.
Marchese delle Favare, D. Pietro Ugo.
Principe D. Gio: Antonio Capece Zurlo.
-. D. Fer
( 62 )

D. Ferdinando Riccardo Acton.


Principe di Aragona, D. Baldassarre Naselli.
Duca di Calvello , D. Paolo Ruffo di Ca
stelcicala.
Duchino di Miranda, D. Giuseppe de Me
dici.
Principe di Palagonia, D. Francesco Paolo
Gravina.
Duca di S. Martino, D. Stefano Sammartino.
Principe D. Fulco Vallguarnera e Ruffo di
Niscemi.
Principe di Palazzolo, D. Fulco Ruffo di
Calabria.
Duca di Corigliano, D. Filippo Salluzzo.
Duca di Vatticani, D. Asdrubale Termini.
Principe di Montemiletto, D.Francesco Tocco.
Principe di Campana, D. Ferdinando Sam
biase.
Principe di Fondi, D. Giuseppe de Sangro.
Marchese di Gagliati, D. Domenico Seve
rino Longo.
Duca di Laurenzana , D. Onorato Gaetani.
Duca della Grazia, D. Emmanuele Lucchesi
Palli.
Principe di Torrebruna, D. Gaetano Parisi.
Marchese D. Giuseppe Ugo delle Favare.
Principe D. Vincenzio Ruffo della Scaletta.
Principe di Scordia, D. Pietro Lanza e Bran
ciforti.
Prin
( 63 )

Principino di Fitalia, D. Pietro Settimo.


Principe di Villa, D. Francesco Caracciolo.
Principe di Sciara, D. Filippo Notarbartolo.
Duca di S. Teodoro, D. Carlo Luigi Carac
ciolo.
Principe D. Fabrizio Capece Minutolo di
Canosa.
Principe D. Alessandro Migliaccio di Mal
vagna. -

Principe di Torchiarolo, D.Luigi Caracciolo.


Conte di Anversa, D. Augusto Cattaneo,
Marchese del Tito, D. Niccola Laviano.
Principe di S. Antimo, D. Vincenzio Ruffo.
Principe di Altomonte, D. Michele Gravina.
Conte D. Carlo de la Tour.
Barone D. Carlo Acton.
Marchese di Gerace, D. Francesco Ventimi
glia.
Principe di Forino , D. Ottavio Caracciolo
Marchese di Casalnuovo, D. Giuseppe Pi
gnatelli.
Principe di S. Teodoro, D. Giacomo Bru
naccini Spucches.
Principe di Aci, D. Andrea Reggio.
Principe di Mola, D. Giovambatista Villa
dicani.
Principe di Manganelli, D. Giuseppe Alvaro
Paternò.
* Duca
(64 )

Duca di Carcaci, D. Vincenzio Paternò Ca


stelli.
Duca di Roccamarigliano, D. Giovanni Ma
strilli.
Duca di Laurito, D. Almerico Monforte.

- SE
(65 )

S E Z I O N E II.
Gentiluomini di Camera di S. M.
di entrata.
l

Conte D. Gaetano Ventimiglia.


Commendatore D. Niccola Luigi Pignatelli
di Cerchiara.
Duca di Gallo, D. Marzio Mastrilli.
Cavalier D. Luigi de Medici.
Cavalier D. Francesco Orsini.
Marchese D. Saverio Palmieri.
Marchese D. Giuseppe Haus.
Cavalier D. Paolo Marulli.
Marchese di Valva, D. Giuseppe Maria Valva.
Conte D. Giuseppe de Thurn e Valsassina,
Tenente generale Cavalier D. Diego Naselli.
Conte D. Giovanni Statella,
Conte di Sommatino, D. Ignazio Lanza.
Duca di S. Giovanni, D. Guglielmo Moncada.
Cavalier D. Antonio Tuttavilla.
Tenente generale graduato D.Filippo Salluzzo.
Conte D. Francesco Caracciolo di Melissano.
Cavalier D. Michele la Grua.
Cavalier D. Domenico Naselli d'Aragona.
Cavalier D. Ruggiero Settimo.
Marchese D. Salvatore Brancaccio.
Principe D. Diego Pignatelli, de' Duchi di
Monteleone. -

- Mar
(66 )

Marchese D. Donato Tommasi.


Marchese di Melito, D. Andrea Pagano.
D. Francesco Revertera.
Cavalier D. Francesco Lucchesi Palli.
Marchese D. Girolamo la Grua.
Conte di Frascale, D. Pasquale Friozzi.
Cavalier D. Giovanni Borgia.
Duca di S.Paolo, D. Francesco Maria Milano.
D. Ferdinando Gaetani di Aragona.
D. Gaetano Cattaneo. -

D. Giuseppe Spinelli, de Marchesi di Fu


scaldo.
Conte D. Giuseppe Grifeo, de Principi di
Partanna. -

D. Gaetano Capece Minutolo, de' Duchi di


S. Valentino.
Duca di Cutrofiano, D. Pietro di Aragona.
Marchese di Montrone, D. Giordano de' Bian
chi Dottola.
D. Gennaro Tocco.
Conte D. Guglielmo Costantino di Ludolf.
Duca di Civita S. Angelo, D. Egidio Figliola.
Bali D. Giuseppe Caracciolo di S. Eramo.
Conte D. Leopoldo Grifeo, de Principi di
Partanna.
Cavalier D. Francesco Paolo Filangeri, de'
Principi di Cutò.
Tenente Colonnello Cavalier D. Giuseppe
Tarallo, de' Duchi della Ferla.
D. Em
( 67 )

D. Emmanuele de la Tour.
Marchese Commendatore D. Errico Forcella,
Marchese Commendatore D. Giuseppe Ruffo.
Brigadiere D. Alessandro Lucchesi Palli, di
Campofranco.
Maresciallo D.Paolo Caracciolo di Torchiarolo.
Cavalier D. Alfonso d'Avalos di Vasto.
Principe D. Antonio Pignatelli di Monte
leone.
Duca di Pietratagliata, D. Luigi Alliata.
Cavalier D. Luigi Grifeo di Partanna.

S E Z I O N E III.

Maggiordomo Maggiore.
Principe di Campofranco, D. ANTONIo LUc
cHESI PALLI.

Cerimoniere di Corte.

Commendatore D. NIccoLA LUIGI PIGNATELLI


di Cerchiara.
Maggiordomi di settimana.
Conte D. Gaetano Ventimiglia. -

Commendatore D. Niccola Luigi Pignatelli


di Cerchiara.
Duca
(68 )

Duca di Gallo, D. Marzio Mastrilli.


Cavalier D. Luigi de Medici.
Cavalier D. Francesco Orsini.
Cavalier D. Paolo Marulli.
Marchese di Valva, D. Giuseppe Maria Valva.
Conte D. Giuseppe de Thurn e Valsassina.
Tenente generale Cavalier D. Diego Naselli.
Conte D. Giovanni Statella.
Conte di Sommatino, D. Ignazio Lanza.
Duca di S. Giovanni, D. Guglielmo Moncada.
Cavalier D. Antonio Tuttavilla.
Tenente generale graduato D.Filippo Salluzzo.
Conte D. Francesco Caracciolo di Melissano.
Cavalier D. Michele la Grua.
Cavalier D. Domenico Naselli di Aragona.
Cavalier D. Ruggiero Settimo. -

Marchese D. Salvatore Brancaccio.


Principe D. Diego Pignatelli, de' Duchi di
Monteleone.
Duca di S. Paolo, D. Francesco Maria Mi
lano.
D. Francesco Revertera.
D. Ferdinando Gaetani di Aragona.
Cavalier D. Francesco Lucchesi Palli.
Marchese D. Girolamo la Grua.
Conte di Frascale, D. Pasquale Friozzi.
Cavalier D. Giovanni Borgia.
D. Gaetano Cattaneo.
D. Giuseppe Spinelli, de Marchesi di Fuscaldo.
Conte
( 69 )

Conte D. Giuseppe Grifeo, de'Principi di Par


tanna. -

D. Gaetano Capece Minutolo, de'Duchi di


Sanvalentino.
Duca di Cutrofiano, D. Pietro di Aragona.
Marchese di Montrone, D. Giordano de' Bian
chi Dottola.
D. Gennaro Tocco. -

Balì D. Giuseppe Caracciolo di S. Eramo.


Conte D. Leopoldo Grifeo, de Principi di
Partanna.
Cavalier D. Francesco Paolo Filangeri, de'
Principi di Cutò.
Tenente Colonnello Cav. D. Giuseppe Ta
rallo, de' Duchi, della Ferla.
D. Emmanuele de la Tour.
Marchese Commendatore D. Giuseppe Ruffo.
Conte D. º" Costantino di Ludolf.
Brigadiere D. Alessandro Lucchesi Palli di
Campofranco.
Maresciallo D. Paolo Caracciolo di Torchia
rolo. -

Cavalier D. Luigi Grifeo di Partanna.


Colonnello D. Giuseppe Ruffo di Scilla.
Conte D. Errico Statella di Cassaro.
Duca di Pietratagliata, D. Luigi Alliata.
Cavalier D. Alfonso d'Avalos di Vasto.
Principe D. Antonio Pignatelli di Monte
leone.
6 SE
(7o )

S E Z I O N E IV,

Medici, Chirurgi e Salassatori di Camera.

Cav. D. Giambatista Amato.


Cav. D. Salvatore Ronchi. Medici.
D. Giovanni Bevilacqua, onorario.
D. Niccola Melorio. i - as a res
Cav. D. Cosmo de Horatiis. }chirurgi
D. Saverio Fossa, Chirurgo dentista.
D. Candeloro Alterio.
ID. Michele Alterio. }salassatori -

S E Z I O N E V.

Ajutanti di Camera.

. Carlo Ecceverria, cogli onori di capo subalterno.


. Niccola Marsella.
Francesco Viglia.
. Michelangelo Viglia.
Ferdinando Ferrara.
Antonio Manzi.
Giovanni Micheroux.
Giovanni Cobianchi.
Francescantonio Gottscher.
. Giuseppe Manzi.
Cesare Arau.
. Vincenzo Olivieri.
agg. D. Giuseppe Helguero.
D. Ago
( 71 )

D. Agostino Cobianchi.
. Salvatore Bartolotta.
. Giovanni Bracco.
. Scipione Arau.
. Giovanni Cornè.

i . Giuseppe di Maria:
. Raffaele Canger.
. Domenico de Miranda.

S E Z I O N E VI. -

CVscieri di Camera.

Usciere Maggiore.
D. Giovanni Lombardo.
-

Uscieri.

. Francesco Serao.
Carlo Rondanini.
Gaetano Barbieri. - -

Vincenzio Trama. in Napoli.


Vincenzio de Simone.
Michele Pastena.
Giuseppe Travale, funzionante da
Usciere maggiore.
Francesco Bracco. in Palermo.
Angelo Barbalonga.
i; . Antonio Gebbia.
r SE
(72 )
S E Z I O N E VII.

Lavandaia del Corpo.

Carmela Manfrè.

CA
o0ao)ao0 )oo)co)oo):o)oo)oo)2o)oo)ooºooºooºooºooº oºooºooºoºººoºººº

C A P I T O L O IV.

Corpi dipendenti dagl immediati


ordini di S. M.

S E Z I O N E I.

Compagnia delle Reali Guardie del Corpo.

Capitano. Vaca.
Maresciallo D. Paolo Caracciolo di Torchia
rolo, 1.” Tenente.
Brigadiere D. Vincenzo di Gaeta , 2.o te
77ente,

S E Z I O N E II.

Compagnia degli Alabardieri.

Maresciallo di Campo D. Domenico Becca


delli di Bologna Principe di Camporeale,
Capitano.
Colonnello Duca D. Antonio Capece Piscicel
li, v.” Tenente.
Tenente colonnello Principe D. Vincenzio
Ruf -
( 74 )

Ruffo di Scaletta, 1.º Tenente soprannume


rario.
Capitano D. Giuseppe de Franchis, 2.” Te
72e/2te.

S E Z I O N E III.

Compagnia di polizia del Real Palazzo.

- Marchese di Ducenta Cav. D. Niccola Folgori,


Colonnello , comandante.
Cav. D. Beniamino Errico, Maggiore.
D. Filippo Fiorillo, Capitano.
D. Giovanni Pesapane, 1.º tenente.
D. Annibale Giugnano, 2° tenente.

- CA
( 75 )
etcetcete eteo(eotectect ect ect ectact ce( cotect ect.co)act cc0cc(ecºce colao) o la

C A P I T O L O V.
Uffiziali alla immediazione di S. M.

Colonn. Comm. D. Francesco Flores, col ca


rico della Real cassa privata.
Maggiore Comm. D. Pietro Cataldo, col ca
rico di Segretario particolare.
Colonn. Marchese Comm. D. Errico Forcella.
Maggiore Comm. D. Giuseppe Scarola.

S E Z I O N E I.

Segreteria particolare di S. M.

Maggiore Comm. D. Pietro Cataldo, segretario.


Cav. D. Leopoldo Corsi
D. Saverio Cataldo
D. Antonio Celebrano

Cav. D. Raffaele Stähly


} Uffiziali.- - -

SE
( 76 )

S E Z I O N E II.

AReal Cassa privata.

Colonn.Comm. D. Francesco Flores, Incari


Cato.

D. Michele Desiderio, Pagatore.


D. Gennaro Ghio - --

D. Giuseppe Borgia } Uffiziali.

S E Z I O N E III.

Biblioteca privata di S. M.

CaV: D. Giovanni Ghio, Bibliotecario,


D. Marcello Mattei
D. Luigi Carlo Federici } Ajutanti.
- -

CA
a-–a--a--A--a-a-a--a-- a-a-a-a-a--a--a--a--a--a--a--a--a--a--a-– a--a-– a

C A P I T O L O VI.

Capi subalterni della Real Casa.

Cav. D. Carlo Perrino, Controloro della


Real Casa di S. M., e Vedore della Real
Camera, della Real Cappella Palatina,
della Real Balestreria, ec.
Cav. D. Vincenzio Manganelli, Tesoriere della
Real Casa.
Cav. D. Luigi Beneventano Bosco, Velore
delle Reali Cavallerizze.
Cav. D. Carlo Falco, Capo della Real Tap
pezzeria.
Cav. D. Ferdinando Scaglione, Contador
principale.
Cav. D. Luigi Scaglione.
D. Carlo Ecceverria. Onorarii.
Cav. D. Ferdinando Bracco

S E Z I O N E I.
AReal Controloria.

Cav. D. Carlo Perrino, Controloro.


D. Antonio Priani
D. Antonio Fava.
D. Mario Cavallari,
! Uffiziali.
In
( 78 )

Incaricato degli affari della Real


Controloria in Palermo.

Cav. D. Luigi Scaglione, Capo subalterno


onorario.
D. Giovanni Mazzarella
D. Girolamo Anelli ; -

Uffiziali.
--

S E Z I O N E II.

Real Tesoreria.

Cav. D. Vincenzo Manganelli, Tesoriere.


D. Gaetano Feriello
D. Filippo Manganelli
D. Vincenzo Romano
; Uffiziali.
D. Salvatore Azzollini, al seguito.

S E Z I O N E III.

Real Vedoria.

Cav. D. Luigi Beneventano Bosco, Vedore.


D. Luigi Bertolini l
D. Gaetano Battimelli
D. Gaetano Romano
D. Filippo Ferrigno
} -

Uffiziali.
--

SE
(79 )
S E Z I O N E IV.

Real Contadoria Principale.

Cav. D. Ferdinando Scaglione, Contador


principale,
D. Luigi Corsale
D. Luigi Paessler
D. Francesco Caropreso
D. Gaetano di Fiore - - -

D. Francesco Similaro Uffiziali.


D. Giuseppe Massotti
D. Gennaro Girardi
D. Raffaele Celebrano
D. Gennaro Pecorari
D Andrea Sollazzo, al seguito.

CA
(.8o )
º
C A P I T O L O VII.
S E Z I O N E I.

AReal Maggiordomia Maggiore.

D. Agostino de Maria, Segretario,


D. Giuseppe Cheli
D. Tommaso Vinaccia } - - -

Uffiziali.

S E Z I O N E II.

Medici, Chirurgi, e Salassatori di famiglia.


D. Pietro de Cusatis.
D. Niccola Donnabella.
D. Gaetano Lazzaro.
l Medici.
D.VlllFrancescantonio
72erarlo.
Ronchi, sopran- )
P. Rocco, Grossi, Chirurgo.
D. Michele Alterio, Salassatore.

S E Z I O N E l JI.

Notai della Real Casa,

R. Filippo de Luca, in Napoli.


D. Salvatore Fazio, in Palermo.
SIE
(81 )

S E Z I O N E IV.

Botanico de'Reali Giardini della Real Casa,


e de' Siti Reali di Napoli e di Sicilia,
Cav. D. Giovanni Gussone.
Domenico Jaccarino, Capo giardiniere della loggia
del Real Palazzo i Napoli. - -

s Ez I o N E v.
Architetti della Real Casa e de'siti Reali.

Architetto di 1.“ Classe.


r Col carico di tutte le O
pere nuove di rilievo
del Real Palazzo di
Napoli , e del Real
Palazzo di Caserta ; e
col carico delle feste
della Real Corte , del
Cav. D. Antonio Real Teatro di S. Car
Niccolini. « lo, de'Teatrini che esi
stono ne Reali Palaz
zi, e di tutto ciò che
piace a S. M. di affidar
gli nella parte che ri
guarda le Reali Deli
zie in tuttº i Palazzi e
siti Reali.
Ar
(82 )

Architetti di 2.º Classe.


Col carico del Real sito
D italo re
-

denze.
di Portici e sue dipen
D. Tommaso Gior-ſ Col carico del Real sito
dano. (
di Capodimonte.
P"sºno Pao-
- - Col carico degli edifi
zii incamerati ".
- Real Casa.
Col carico del Real sito
di S. Leucio e sue di
D. Giovanni Pat
turelli. pendenze, di Carditel
lo, di Mondragone, e
del Demanio di Calvi.
Col carico de'lavori or -
D. Pietro Persico. dinarii del Real Pa
lazzo di Napoli.
Col carico de'lavori del
Real Palazzo di Paler
D. Niccola Puglia. ( mo, Real Sito de'colli e
sue dipendenze, Saga
na, Boccadifalco, ec.
Architetti di 3." Classe.
- Col carico delle Reali ri
D. Giuseppe Zec- serve di Licola, Varca
chetella. l turo, Fusaro, e Monz
te di Cuma.
D. Ci
( 83 )

D, Ciro Cuciniello ( Col


- - carico del Real sito
di Persano e di Venafro.

Col carico de'lavori or -


D.Teodoro Paolotti. ( dinari del Real sito
di Caserta.
Col carico del Real sito
di Portici, ed anche de
stinato per invigilare
D. Catello Carrese.( alla conservazione del
le Reali Selve e degli
altri beni di S. M. in
Castellamare.

Architetti aiutanti.
. Luigi Gandini.
Giuseppe Minervino.
. Giovanni di Costanza.
Gaetano Genovese.
Giuseppe Landi. in Napoli.
Ferdinando Patturelli.
Francesco Cappelli.
Gemmaro c"
. Niccola d'Apuzzo.
. Michele
Pasquale Patricolo.
Patti. } in Palermo,
-
( 84 )

S E Z I O N E VI.

Gioielliere ed Argentiere di Corte.

º.. Gaetano dell'Aversana, gioielliere Cogli onori di


Filippo Ajello, argentiere Ajut di Cam.

S E Z I O N E VII.

Orologiari di Camera,

. Tommaso Felicetti. ci onori di aju


a di Foriera.
. Giuseppe Muratgia.
. Gennaro Cassaretti.

S E Z I O N E VIII.

AReal Foriera.

. Giovanni Zezon , ajuda col carico d ll' Officio


di Foriera, e di Apposiento.
. Giuseppe Lamcellotti, aiuda col carico di usciere
di vianda.
. Ferdinando Reder, aiuda col carico di custode
del Real Palazzo di Napoli.
. Tommaso Rizzo, aiuda col carico dell' Officio
della bottiglieria.
SIE
( 85 )

S E Z I O N E IX,
Mozzi di Officio.

D. Innocenzio Lombardo.
D. Antonio Caprioli.
D. Raffaele Lombardo.
D. Luigi la Tour.
D. Carlo Azzolino.
D. Niccola Gherardelli.
D. Giuseppe Tizzani.
D. Placido Assante.
D. Giovanni Lazzaro.
D. Giovanni Naschet.
D. Francesco Isola.
D. Filippo Cobianchi.
D. Carlo Passantino.
D. Francesco Lazzaro.
D. Raffaele Pacifico.
D. Ferdinando Caprioli.
D. Lorenzo Gomez.
D. Emmanuele Poggiali.
D. Costanzo Tizzani.
D. Antonio Zezon.
D. Giuseppe Garnier.
D. Vincenzo Pellegrino. - -

D. Giuseppe Reder, con destino nel real officio della


tapezzeria. - -

D. Liborio d'Erariis, con destino nel Real officio


della Cereria.
D. Franceseo Garofalo l idem nel Real officio della
D. Giambatista Grenon ſ Salseria. -

D. Leopoldo Carniani, idem nel Real officio della


Bottiglieria. - - --

D. Salvatore Campo, colle funzioni di Custode del


Real Palazzo li Capodimonte. 1D. G
- , Crem
( 86 )

D. Gennaro Braibanti, idem del Real Palazzo di


Portici.
D. Ferdinando Pellegrino, idem del Real Palazzo
di Caserta. -

D. Ferdinando Fazio, idem del Real Palazzo di


Palermo,
D. Camillo Scielzo, onorario, colle funzioni di Ca
stode nel Real Casino di S. Leucio. -

D. Michele Cotugno, onorario, colle funzioni di Cu


stode del Real Casino di Venafro.

S E Z I O N E X.

Individui funzionanti da Custodi de Reali


Palazzi e Casini.

Real Palazzo di Napoli.


D. Ferdinando Reder.

Real Palazzo di Capodimonte.


D. Salvatore Campo.

Real Palazzo di Portici.


D. Gennaro Braibanti,

Real Palazzo di Caserta.


D. Ferdinando Pellegrino.
Real
( 87 )

AReal Casino di S. Leucio.

D Camillo Scielzo.

Real Casino di Venafro,


D. Michele Cotugno.

IReal Palazzo Nuovo a destra la Reggia.


Giuseppe Recupero.

Real Casino de Reali Principi


a Capodimonte.
Salvatore Missiani.

Reali Casini al Fusaro ed a Licola.

Gennaro Galluccio.

Real Casino in Ischia.

Paolo Assante.

Real Casino in Quisisana.


Raffaele Majorano.
Aeal
(88 )

AReal Casino di Carditello.


Francesco Cobianchi.

Reali Casini nel Bosco di Capodimonte.


Giuseppe Segoni.

Real Palazzo di Persano.


Gennaro Stumbo sotto Custode interino.

Real Casino al Chiatamone.

Giuseppe Puglia.

Real Casino in Calvi.

Giambatista Lettera,

Real Palazzo di Palermo.

D. Ferdinando Fazio.

Real Casino de Colli,

Gaetano Bartolotti.
Real
( 89 )

Real Casino di Boccadifalco.


Antonio Marinuzzi.

Real Casino di Sagana,


Giuseppe Rizzi.

S E Z I O N E XI.

Reali Officii.

Real Tapezzeria.
Cav. D. Carlo Falco, Capo.
D. Giuseppe Santi, aiuda.
D. Giuseppe Reder, mozzo di officio.

Real Cereria.

D. Francesco Reder, Capo. - -

D. Liborio d' Erariis, mozzo di Officio. s

Real Salseria.

D. Raffaele Viscardi, Capo.


D. Francesco Garofalo
D. Giambatista Grenon } mozzi di
- - - - -

officio.
Real
(9o )

Real Riposto.
Giuseppe Azzolino, Capo.
Gaetano Azzolino
Francesco Petagna Uffiziali.
Pasquale Piana
Giovanni Jacolare
Emmanuele Trapani, uffiziale decorista.

Real Cucina,
Giuseppe Lazzaro
V" ; -

Capi.
Michele Gioja, Ajuda.
Giovanni Longo
Giuseppe Brancalcome
Antonio Sorgente
Biagio Coppola Uffiziali.
Federico Assante
Giovanni Perricone
Raffaele Gioja

Real Bottiglieria.
D Tommaso Rizzo, aiuda di foriera, incaricato
dell'officio.
D. Leopoldo Carniani, mozzo di officio.

Aeal Forno.

Giuseppe Cutillo
Raffaele Riccardi ; Capi.
-

CA–
C A P I T O L O VIII.
Cavallerizzo Maggiore di S. M.
il Re.

Duca di Miranda, D. Onorato Gaetani.


Primo Cavallerizzo di S. M il Re.
Vaca.
Principe di Niscemi, D. Corrado Vallguar
nera, onorario.
Vedore.
Cav. D. Luigi Beneventano Bosco.

S E Z I O N E I.
Cavallerizzi di campo.

Cav. D. Benedetto Alfarano Capece, Barone


di Giordignano, pel solo turno nel real
Palazzo.
D. Filippo Pironti, de' Duchi di Campagna.
Marchese D. Corradino d'Albergo.
Barone Cav. D. Giovanni Girardi.
D. Vincenzio del Balzo.
Cav. D. Ferdinando Bracco.
Cav. D. Federico Logerot,
D. Gaetano de Bourcard.
SE
(92 )

S E Z I O N E II.

Real Cavallerizza da Carrozza.

D. Antonio Ruiz, incaricato.


D. Luigi Pisone.
D. Domenico Cinque.
D. Gabriele de Vita.
D. Giovanni Morelli. Ajutanti.
D. Giovanni Ruiz.
D. Filippo Pisone.
Real Cavallerizza da sella.

D. Filippo Biasiello, palafreniere maggiore.


D. Niccola Carrabba, piccadore maggiore.
D. Francesco Ognibene, Piccadore maggiore sopran
numerario.
D. Antonio Pisoni, Ajuda di Piccadore.
D. Ferdinando Campagna
D. Luigi Ronzoni Ajutanti di Piccadore.
D. Giovanni de Lucia
D. Salvatore Cheli. Ajutanti della Cavalle
D. Francesco Saverio Cheli. ( rizza da sella.
D. Ferdinando de Nanzio, veterinario.

CA
( 93 )
ma - r

etootootootootootoºtooſeoto (e30oc0o (o20o20o20oc0oo0 o 0o20o20o20 V

C A P I T O L O IX.
Cacciatore maggiore.
Duca di S. Valentino , D. Ferdinando Ca
pece Minutolo.
-Segretario.
D. Giacomo Staiti.

S E Z I O N E I.
AReal Balestreria.

Colonnello D. Giuseppe della Valle, Ba


lestriere maggiore.
D. Ferdinando di Cristofaro.
D. Giuseppe di Cristofaro.
D. Ferdinando Besia.
D. Federico Besia.
D. Antonio Mendez. Balestrieri.
D. Pasquale Tarcagnota.
D. Niccola di Tommaso.
Tenente D. Aniello Trentanella,

D. Leopoldo Caprioli.
D. Giovanni di Tommaso, straordinario, ; Montieri
7 In
( 94 )

Incaricato de' registri di Caccia.


Capitano D. Filippo Pedini.
Direttore della Real Armeria privata.
Capitano D. Biagio Ignesti. -

Direttore delle Reali Pesche.


Tenente D. Aniello Trentanella

S E Z I O N E II.

Reali Riserve.

D. Ferdinando Besia, Balestriere addetto alla ri


serva di Caserta.
D. Pasquale Tarcagnota, id m a Mondragone.
D. Niccola di Tommaso, udein a l enafro.
Tenente D. Aniello Trentanella, idem al Fusaro.
D. Giuseppe Visconti, Guardia maggiore addetto
alla riserva di Portici.
D. Francesco Saverio Prado, idem a Capcdimonte.
D. Andrea Mendez, idem a Licola ed Asironi.
Sommacco. Vaca.
D. Francesco Rossi, guardia maggiore addetto alla
riserva di Persano.
D. Catello Carrese, guard a maggiore onorario ad
detto alla riserva di Quisisana.
Ferdinando Cucci, Capocaccia addetto alla riserva
di S. Leucio.

CA–
ºooºooºooºooºooºoo)co)oo0oo0eo)oo0º0º0 02o)oo0oo0oo0o lº

C A P I T O L O X.
Cappelle Reali.
Cappellano maggiore.
Monsignor D. GABRIELE MARIA GRAVINA ,
Arcivescovo di Melitene.

S E Z I O N E I.
dficio della Cappellania maggiore.
Abate D. Nunzio Greco, Cancelliere eº 4
chivario.
D. Francesco Saverio Pezzotti, Segretº:
D. Francesco Scotti, Segretario del Rºsº
Clero.
vifficio del Picario del Cappellano Maggiore
residente in Palermo.
Comm. D. Pietro India, Vicariº Generale.
Beneficiale D. Gaetano Rizzuto, Sesreº:
D. Salvatore Pizzoli, Cancelliere, -

S E Z I O N E ll.
Real Cappella di Napoli,
Primo Cappellano di Camera e Decano
della real Cappella.
Cav. D. Andrea Campanile. x Cap
( 96 )

Cappellani di Camera.
D. Luigi de Franci.
D. Filippo Mondillo.
D. Tommaso di Fiore.
D. Antonio Columbo.
D. Salvatore Ebberli.
Cav. D. Ferdinando Corbi.
D. Domenico Spinelli.
D. Gabriele Petti.
D. Filippo Jovene.
D. Antonio Ussano.

Cappellani straordinari con insegna


maggzore.
Cav. D. Filippo Minieri, Ajutante del Reale
Oratorio delle LL. MAM.
Cav. D. Luigi Marigliano, Ajutante del Real
Oratorio di S. A. R. il Principe di Salerno.
Cappellani straordinarii con insegna minore.
D. Luigi Palomba.
D. Gennaro Sergio.
Cav. D. Giuseppe de Simone, Ajutante
del Reale Oratorio delle RR. Principesse.
D. Antonio Campobrin, Ajutante del Real
Oratorio delle LL. AA. RR. il Duca di
Calabria e RR. Principi, -

D. Gennaro Mastrangelo.
D. Pasquale Tucci. -

D. Gaetano de Falco. D. Raf


( 97 )

D. Raffaele Mirone.
D. Niccola Garofalo.
D. Antonio de Simone.
D. Gaetano Guerrasio.
D. Francesco Fasano.
Comm. D. Giuseppe Caprioli.
D. Francesco Settembrini.
D. Andrea Proto.
D. Pasquale Pesce.
D. Pietro Scaja.
D. Alessandro Merolla.

S E Z I O N E III.

Real Cappella di Palermo.

Comm. D. Pietro India, Ciantro, unica Di


gnità e Parroco.
Canonici.

. Epifanio Turrisi.
Niccola Carioti.
Giuseppe lo Jacono.

i Vincenzio Coniglio.
Giovanni Maggiore.
. Agostino Stracuzzi.
Filippo Giarrusso.
D. Gio
( 98 )

. Giovanni la Rosa.
. Francesco Arlotta.
. Niccolò Pellegrino.
; . Francesco India.
. Cesare la Farina.
Beneficiali personati.
Giuseppe Emmanuele, sotto-ciantro.
º. Luigi Garofalo, maestro di coro,
Beneficiali corodati.
D. Domenico Salvo, Cappellano Sagramen
tale.
D. Giacomo Lopresti.
D. Michelangelo Guaetta, primo cerimoniere.
D. Gaetano Leone.
D. Luigi Blandano.
D. Saverio Savasta.
D. Pancrazio Cuscona.
D. Salvatore Ragusa, secondo cerimoniere.
Beneficiali diaconi.
D. Giovanni Quaranta.
D. Stefano Puglisi, terzo cerimoniere ono
rarlo.
D. Antonio Pasciuta.
D. Giuseppe Trimarchi.
D. Luigi Tripiciano
D. Giuseppe Bonfiglio. SE
(99 )

S E Z I O N E IV.

Regie Parrocchie ed altre Chiese dipendenti


dalla giurisdizione del Cappellano Mag
giore. -

Ne domini di qua del Faro.


Castelnuovo
e Real Pa
lazzo. . . . . D. Francesco Bonomo.
Castello del
l' Ovo. . . . D. Aurelio Lucarelli.
Castello di
S. Elmo: D. Giuseppe Pecoraro.
Castello del
Carmine. D. Biagio Grippa.
Presidio di -

Pizzofal- Parrochi
cone.. . . . Padre maestro D. Pa
squale Castelli.
Darsena... D. Andrea Bonifacio.
AReal Bosco
di Capodi
monte....D. Michelangelo Mon
tanini.
Carditello. . D.Francesco Silvestre.
S. Leucio.. D. Camillo Retrosi.
Persano... D. Luigi Cerulli. -

AVun
( 1oo )

Nunziatella D. Luigi Palomba.


Croce di Pa
lazzo . . . . D. Matteo Madonna.
Caserta ... D. Antonino Augusto. Rettori.
Real Palaz
rzo Vecchio
di Caserta.D, Casimiro Salomone.
Portici. . . . D. Raffaele Cesarano.
AReal Palaz
zo di Capo
dimonte ... D. Luigi Conti. Cappellano.
Ne dominj di là del Faro.
Castellam- Al
V72CEV 62. . . . . D. Giovanni Alcozer. -

AS. Giacomo Parrochi

de'Militari.D. Giuseppe Nicotra.


Real Villa
Favorita
de Colli.. Beneficiale D. Giu
seppe Paladino pri
mo Cappellano.
Idem ..... D. Giuseppe di Simone C

Real Chiesa
secondo Cappellano. #pel
Cl/2E.

de'Paldesi D.Giuseppe de Stefano


Real Sito di
Bocca di -
falco ....D. Giuseppe Stabile.
Real
( 1o1 )

Real Sito di
Sagana ... D. Giuseppe lo Grasso Cappellano
Curato.
D. Giovanni Candila Cappellano
Coadiutore.
Real Chiesa
di Ficuzza.D.Benedetto lo Pinto Cappellano
Curato.
Idem di
Tordiepi. D. Giovanni Gusmano
Idem
del Lupo. D. Mariano Milone. Cappel
Idem lani.
di Scopello D.Giambatista la Ferla
Idem
di Renda. Parr. D. Filippo Marano
S E Z I O N E V.
Teologo di Corte.
Parroco D. Gaetano Giannattasio.

S E Z I O N E VI.
Musica della Real Camera e Cappella
palatina.

D. Giulio Sarmiento, Maestro di cappella.


D. Agostino de Maria Segretario.
D. Giacomo Cordella, Ajutante del maestro di cap
p ella, ID, Giu
( 1o2 )

D. Giuseppe Parisi.
D. Tommaso Consalvo } Organisti.
D. Andrea Nozzari, Tenore principale.
D. Luigi Lablache, Basso principale
Francesco Villani - -

ci } Voci di Soprani.
Camillo Baldi
Domenico Costa } v oci di contralto.
Andrea Benedetti, basso Corifeo.
D. Giuseppe Festa. 1.º violino concertatore.
Emmanuele Giuliani 1.o de secondi violini.
Gaetano Guida
Domenico Carabella
Giuseppe d'Anna Violini di
Antonio Cerretella, addetto anche agli prima
Appartamenti de RR. Principi e Classe.
Principesse.
Michele Cercia

Luigi Vita
Pasquale Landi, coll'incarico di t.o
violino de balli di Corte.
Gaetano Coccia Violini di
Rafaele Bossi seconda
Onorio de Vito - Classe.
Alessandro di Lorenzo
Domenico Vitolo
Francesco Montoro
Sabato Pelliccia Viole di 1.a
Niccola Papa Classe.
Gaetano Mauriello Viole di 2.a
Domenico de Liso Classe.
Carlo Loveri Y violoncelli di
Giovanni Loffredo ſ 1.a, e 2.a Cl.
Frani
( 1o3)

Francesco Luna, Controbasso di 1.a Classe.


Vincenzo Marra } Id. di 2.º
Classe.
Giuseppe Pessetti
Oboè di 1.a e
Pasquale Albano
Michele Albano 2.a classe.
Flauti di t.a
Giambatista Belpasso e 2.a classe.
Angelo Marchese
Clarinetti di
Michele Rupp 1.” classe.
Vito Interlandi
Giuseppe Ercolani Corni da
caccia.
Gaetano Pigneri
Pietro Zoboli
Gaetano Moriz
} Fagotti.

Giuseppe Pigneri, Tromba.

CA
( 1o4 )
o)co) oſ)co) o).o0.o0.o0co0 0oo0co)co)co)co)co)co)co)co)co)co)co)oo)

CAPITOLO XI.
CASA DELLA REGINA.

Cameriera Maggiore.
Contessa d'Isnello, D. LUCREZIA RUFFo de'
Duchi di Baranello.
Maggiordomo Maggiore.
Principe di Scilla, D. FULco RUFFo di Ca
labria. - -

Cavallerizzo Maggiore.
Principe di Cellamare, D. GIUSEPPE CARAc
CIOLO,

Primo Cavallerizzo.
Vaca.
Confessore.
Monsignor D. GAETANo GIUNTA, Arcivescovo
di Amyda nel Patriarcato di Antiochia.
S E Z I O N E I.
Dame di Corte.
Contessa d'Isnello, D. Lucrezia Ruffo, de'Du
chi di Baranello V., cameriera maggiore.
Duchessa di Tursi, D. Giovanna Doria del
Carretto V.
Baronessa di S. Benedetto, D. Maria Antonia
Cottone de' Principi di Castelnuovo V.
- Du
( 1o5 )

Duchessa di Cassano Serra, D. Giulia Carafa


de'Principi di Roccella V.
Duchessa della Salandra , D. Beatrice de'
Sangro de'Duchi de Sangro V.
Duchessa di Laurenzana, D. Teresa Salluzzo
de' Duchi di Corigliano. V.
Contessa di Policastro, D. Maddalena Serra
de'Duchi di Cassano. V.
Marchesa di Circello, D. Maria Cristina Ruffo
de' Principi di Scilla. V.
Principessa " Castelcicala, D. Maria Giustina
Pinto de Principi d'Ischitella.
Duchessa de Sangro, D. Maria Giuseppa
Carafa de'Duchi di Andria.
Principessa di Colle, D. Giulia Riario de'Mar
chesi di Corleto V., destinata all'immedia
zione di S.A. R. la Princip. di Salerno.
Contessa di Conversano, D. Teresa Spinelli
de' Principi di Scalea. V.
Duchessa di Gesso, D. Maria Vittoria Pal
martoi de' Duchi di S. Elia. V.
Marchesa di S. Eramo, D. Emmanuela Pi
gnatelli de'.Duchi di Montecalvo. V.
Principessa di Paternò, D. Giovanna Bosco
de Principi di Belvedere.
Duchessa di S. Teodoro, D. Luisa Tocco
de Principi di Montemiletto. V.
Principessa di S. Angiolo, D. Francesca Al
bertini de' Duchi di Carosino, V.
Prin
( 1o6 )

Principessa Dentice, D. Ippolita Tocco de'


Principi di Montemiletto. V.
Contessa di Caltanissetta, D. Giovanna Bec
cadelli di Bologna de' Marchesi di Sam
buca. V. -

Principessa di Luzzi, D. Livia Firrao.


Marchesa d'Arienzo, D. Caterina Petrucci. V.
Principessa di Montesarchio, D. Eleonora
Doria de' Principi di Melfi. V.
Duchessa di Ascoli, D. Gratimola Filomari
no de' Duchi della Torre. V.
Baronessa Acton, D. Eleonora de Baroni di
Trips, V.
Duchessa di Baranello, D. Antonia Firrao
de'Principi di Luzzi. V. -

Duchessa di S. Valentino, D. Giovanna Ruffo


de' Duchi di Baranello. -

Principessa di Vallguarnera, D. Lucrezia la


Grua de Principi di Carini.
Principessa di Cassaro, D. Maria Felice
Naselli de' Duchi di Gela. V.
Miledi D. Marianna Acton de'Baroni Acton. V.
Principessa di Scilla, D. Carlotta della
Leonessa del Principi di Supino. V.
Principessa di Pandolfina, D. Anna Rizzo. V.
Principessa di Fitalia, D. Felice Napoli de'
Principi di Resuttano.
Principessa di Cassaro, D. Stefania Mon
cada de Principi di Paternò.
Mar
( 1o7 )

Marchesa della Guardia, D. Errichetta Sam


biase de' Principi di Campana. V.
Principessa di Melissano, D. Anna France
sca Caracciolo de'Marchesi di S. Eramo. V.
Contessa de la Tour, D. Arrighetta En-Voivre,
nata Contessa di Heillimer, V. Aja delle
reali Principesse.
Contessa di Pembroke, D. Ottavia Spinelli
de' Duchi di Laurino.
Principessa di Carini, D. Felice Diana de'
Duchi di Cefalà.
Principessa della Cattolica , D. Teresa
Moncada de Principi di Paternò.
Principessa di Aci, D. Teresa Barretta de'
Marchesi di Mesagne. V.
Principessa di Butera, D. Caterina Branciforte.
Principessa di Trabia, D. Stefania Branci
forte de' Principi di Leonforte.
Principessa di Cutò, D. Margherita Pigna
telli de' Duchi di Monteleone.
Contessa di S. Marco, D. Costanza Pigna
telli de' Duchi di Monteleone.
Principessa di Campofranco, D. Maria Fran
cesca Pignatelli de' Duchi di Monteleone.
Marchesa di Sambuca, D. Teresa Settimo
de Principi di Fitalia. -

Principessa di Cardito, D. Zenobia Rever


tera de'Duchi della Salandra. V.
Duchessa di Bruzzano, D. Laura Carafa de'
Conti di Policastro. Con -
( 1o8 )

Contessa d' Anversa, D. Anna Maria Doria


de'Principi di Angri.
Principessa di Linguagrossa, D. Vittoria Na
selli de'Principi di Aragona. V.
Principessa di Altomonte, D. Maria Teresa
Requesens, de Principi di Pantelleria.
Principessa di Cellamare, D. Stefania Carac
ciolo de' Duchi di Martina. -

Principessa di Scilla, D. Maria Felice Al


liata de Principi di Villafranca.
Marchesa del Vasto, D. Giulia Gaetani de'
Duchi di Laurenzana.
Marchesa di S. Eramo, D. Teresa Gaetani de'
Duchi di Laurenzana.
Principessa di Partanna, D. Agata Gravina
de' Principi di Palagonia.
Duchessa di Fragnito, D. Caterina Pinelli
de' Duchi di Tocco.
Principessa di Ardore , D. Giulia Cattaneo
de' Principi di Sannicandro.
Principessa di Colle, D. Teresa de Sangro
de'Duchi de Sangro.
Principessa di Bisignano, D. Mariantonia
Serra de' Duchi di Cassano.
Marchesa delle Favare , D. Agata Bosco de'
Principi di Belvedere.
Principessa di Gerace, D. Maria Grimaldi dei
Principi di Gerace.
Contessa di Montesantangelo, D. Marianna
Grifeo, Prin
( 1o9 )

Principessa di Pantelleria, D. Stefania Gal


letti Oneto.
Duchessa di Martina, D. Francesca Giudice
Caracciolo V. -

Principessa di Fondi, D. Costanza de Ma


rini di Genzano.
Principessa di Pandolfina, D. Felice Bar
lotta.
Marchesa di Castellentini, D. Lucia Grimaldi.
Duchessa di Serracapriola, D. Margherita de
Sangro.
Duchessa di Sperlinga, D. Aurora Monroy.
Principessa
t1mo.
di Resuttano, D. Stefania Set
Principessa di Satriano, D. Agata Moncada.
Duchessa di S. Martino, D. Eleonora Statella.

S E Z I O N E II.
Asafatte , Cameriste , e Mozze di Camera.

. Maddalena Helguero, Asafatta.


. Caterina de Simone

; . Marianna Helguero
. Teresa Poulet
Cameriste.

. Gaetana Tizzani
Carolina Petagna.
i; Raffaela Petagna } mozze di camera.

SE
( 1 o )

S E Z I O N E lII.

Merlettaia , e Cucitrice.

D. Livia Maria Almeida Bologna, merlettaia,


D. Sebastiana Grano Matraccio , cucitrice.
-

CA
C A P IT O L O XII.
Appartamenti de Reali Principi
e Principesse.
S E Z I O N E I.

Appartamenti delle LL.AA. RR. il Du


ca di Calabria, il Principe di Capoa, il
Conte di Siracusa, ed il Conte di Lecce.

Precettore, ed incaricato della educazione.


Monsignor D. Agostino Olivieri, Vescovo
di Aretusa.

Cavalieri di compagnia coll' incarico di


coadiuvare alla educazione de Reali Prin
capz.
Principe di Bisignano, D. Pietro Antonio
Sanseverino.
Tenente Colonnello Cav. D. Giuseppe Ta
rallo de' Duchi della Ferla.
D. Gaetano Capece Minutolo de' Duchi di
San Valentino. -

Istruttori.
Comm. D. Paolo di Giovanni.
Maggiore Comm. D. Giuseppe Scarola.
Tenente Colonnello D. Salvatore Tavasso.
Con
( 112 )

Confessore.
P. Celestino Maria Cocle della Congrega
zione del SS. Redentore.
-

S E Z I O N E II.

Appartamenti delle LL. AA. RR. il Con


te di Aquila, il Conte di Trapani , e
delle quattro Reali Principesse.

Aja.
Contessa de la Tour, D. Arrighetta En
vòivre vuata Contessa di Heillimer. V.

Assistente all'Aja.
Signora d'onore, Contessa D. Carolina de
Montluc.
Asafatte.
Cecilia Vetromile Panzini.
Maria Giuseppa Albi Corbi.
Mariangela del Re.

i Giuseppa Arao.
Giovanna Micheloux.
. Michela Polo.
Alessandrina Poulet
D. Francesca Dilon.
D. Lunalba Gicca
! Supplenti.
Ca.
( 113 )

Cameriste.

D. Francesca Micheroux.
D. Cristina Cornè. ll
D. Giuseppa Cappelli,
D. s"
D. Giuseppa del Re.
D. Carolina Poulet.
. Rachele Scarola.
. Clementina Aratore.
Filomene Arao.
Anna Polizzi.
Mariangiola Sannazzaro.
Michela de Simone,
. Francesca Manzi
. Raffaela Palma
. Luisa Escabur -

. Carolina Benedetti Supplenti.


. Anna Gremmlin
. Guglielmina Palma
Mozze di Camera.
Carolina Esposito.
Raffaela Petagna.
Anna Centolini. -

Anna Visconti.
Teresa Reder.
Raffaela Alterio.
Marianna Centolini.
Rachele Pinto.

Confessore.
Monsignor D. Agostino Olivieri, Vescovo di
Aretusa,
SE
( 114 )

S E Z I O N E III.

Maestri delle LL. AA. RR. i Principi


e le Principesse.

Professori e Maestri di Scienze.


Cav. D. Angelo Antonio Scotti.
D. Luigi Caterino.
D. Vincenzio Bova.
D. Giustino Villot.
D. Francesco Iavarone.

Maestri di arti liberali.

D. Giulio Sarmiento.
D, Clemente Zannetti.
D. Giuseppe Torelli.
Maestri di arti cavalleresche.

Maggiore D. Giorgio Corte.


D. Francesco Bonardi. - - -

Cesare Lauro, violino addetto presso il maestro di


ballo.

CA
C A P I T O L O XIII.
Casa delle LL. AA. RR. il Prin
cipe e la Principessa di Salerno.

Maggiordomo di settimana di S. M.,


e Maggiordomo Amministratore.
Marchese D. Salvatore Brancaccio.

Cavalieri di compagnia.
Principe D Diego Pignatelli.
D. Emmanuele de la Tour.

Confessore di S. A. R il Principe,
Monsignor Fra Giovan Angelo Maria Porta
da Cuneo, Vescovo delle Termopili.
Confessore di S. A. R. la Principessa.
F. Francesco Saverio Schwoy.
Ajutante di Camera colle funzioni di Con
troloro.

D. Gennaro Garzia.
Medico.
D. Niccola Mannella.
Chi
( 116 )

Chirurgo.
D. Giuseppe Ieno.
Chirurgo Ostetrico.
D. Teodoro Civita.

Architetto.

D. Antonio Anito.

Dama di Corte alla immediazione di


S. A. R. la Principessa.
Principessa di Colle, D. Giulia Riario Sforza.
Signore di onore alla immediazione di
S. A. R. la Principessa.
Principessa di Forino, D. Giuseppa Salluzzo,
Marchesa D. Caterina Brancaccio, nata Bajada.
Sotto Aja della Real Principessa D. Ma
ria Carolina Augusta.
D. Carmela d'Ambrosio.

CA
1 oro)coso o oro oº ooooº oooº ººooººoºoºoooooººoºooooooººººoº

C A P I T O L O XIV.

MINISTERo, e Real Segreteria di Stato


di Casa Reale ec.

Ministro Segretario di Stato.


S. E. Signor Marchese D, GIRoLAMo RuFro,
Consigliere Ministro di Stato.

Direttore.

Sig. Marchese Commendatore D. GIUSEPPE


RUFFo.

Uffiziali.
Cav. D. Matteo Pignatari, uffiziale del 1° ri
partimento, col titolo ed onori di uffiziale
maggiore. -

Cav. D. Luigi Pasca, uffiziale del 3.” riparti


772ento.

Cav. D. Michele Majelli, uffiziale del 2.º ri


partimento. -

Cav. D. Francesco Redinger, uffiziale del 4.”


ripartimento.
8 D. Sal
( 118 )

1D. Salvatore Genzabella.


ID. Giuseppe Passantino. -

D. Innocenzio Vulpes. Uffiziali di carico.


T) . Gaetano Piccioli.
D. Giovanni Rossi.
ID. Marco Paglione Uffiziale di 1. Classe cogli onori
di Uffiziale di carico.
. Antonio Dagi.
.. Ferdinando Mazzinghi.
Raffaele Vacca. ci - -- -- -

di prima
i . Clemente Daniele.
. Niccola Celebrano.

. Landolfo Ingaldo.
Ci ſl S.Se.

viº. di seconda
D

. Giuseppe
FerdinandoSancio.
Folgori. i - - - - ,
di terza
. Giovanni Guzzo. dS.Se.

;
D.
. Giosuè Majorano.
. Carlo Pignatari.
.. Agostino Majelli.
Almerico Pasca.

Bernardo Redinger.
cirana
..
Vºlerarla.
A -- A - A A-- a -a A...A
g v--ur-v v v-v- , un v-- s -- v-- , -- s s -- rº - i

C A P I T O L O XV.

.Siti Reali, ed Amministrazioni.

S E Z I O N E I.

NAPOLI.

Real Sito di Capodimonte.


Barone Cav. D. Giuseppe Lentini, ammi
nistratore.
D . Raffaele Petra , Segretario.
D. Tommaso Maria Trombaccia, Razionale.
D . Giuseppe Gabbellone, Notajo.
D . Stefano delle Chiaje, Medico.
D. Saverio de Feo, Chirurgo.
Gio. Martino Biamour, 1.” Giardiniere.

Reali Siti di Caserta , e S. Leucio.


Comm. D. Antonio Sancio, amministratore,
D. Giustiniano de "
Segretario.
D. Giuseppantonio de Angioli
D. i" Centolini 8 Razionali. } - -

D. Ciro Caprioli
D. Angelo Cucci Tesorieri, e Ricevi
D. Andrea Sorice tori.
D. Pasquale Picone a D. Giu
( 12o )

D. Giuseppe Pezzella, Notaio.


D. Gregorio Jannotta
D. Francesco Marzano Medici,
D. Giuseppe Giaquinto
l). i", Prudente. } Chi -

D. Antonio Pane. trurgt.


D. Giovanni Graefer, Giardiniere.

Reali siti di Portici , e Quisisana.


Cav. D. Giambatista de Simone, ammini
stratore.
D. Gaetano Ciompi, Segretario.
D. Filippo Ciompi, Razionale.
D. Niccola Sommonte, Tesoriere.
D. Filippo de Luca, Notaio.
1). Gennaro Oliviero, Medico.
I). "" , Chirurgo.
Tommaso Gherardelli
Giuseppe Schücht Giardinieri.
- - - - -

Real sito di Persano.


Cav. D. Orazio Forcella , amministratore.
D. Raffaele Garrone, Segretario,
D. Agostino Sorgente, Razionale.
D. Domenico Paladino, Cassiere.
D. Fedele Poto, Notajo.
D. Vincenzo Chiaini , Medico.
D. Sabato Maſlia, Chirurgo,

Carditello.
Real sito di
Marchese Cav. D. Domenico Cappelli, am
ministratore.
D. Decio Ayala, Segretario e Razionale.
D. Giovanni di Bisogno, Cassiere. D. Raſ
( 12 t )

D. Raffaele Cassella
D. Pasquale Capitelli ; -
Notaj.
- -

D. Giovanni
D. Raffaele Tripaldelli
de Angelis } aMedici
McClu Cd,

D. Arcangelo Crucillo, Chirurgo.


-

Amministrazione di Tressanti e sue


dipendenze.
D. Luigi Cappelli, amministratore interino.
D. Candido Zurlo, scritturale funzionante da Se.
gretario.
D. Michele Severo, Razionale.
D. Niccola Bruno, Medico.

- Real Demanio di Calvi,

D. Domenico Landi, Incaricato,


D. Antonino Landi, Segretario e Razionale.

S E Z I O N E II.
- -SrcrLIA.

Real Sito della Villafavorita de colli,


Arenella, e suoi aggregati e riserve.
Marchese Comm. D. Giuseppe Ugo, ammi
72tStratore.
P. Clemente Polara, Segretario.
D. Gesualdo Pugliese, Razionale.
D, Gi
( 122 )

D. Girolamo Amelli, Cassiere,


D. Giuseppe Noto, Medico.

Real sito di Bocca di Falco , e Sagana.


Marchese Comm. D. Errico Forcella, ammi
gli stratore.
D. Benedetto Mondini, Segretario.
D. Antonio Baldi, Razionale.
D. Giovanni Noera, Tesoriere funzionante.
D. Salvatore Zummo Notai in Boccadifalco.
D. Filippo Riccobono otaj in Sagana.
D. Giovanni Bevilacqua in Boccadifalco - ,
D. Camillo Lo Re. idem.
D. Giuseppe Riccobono ) Medici ( in Sagana.
D. Giovanni Mortoglio nell' ospedale di
- Bajda.
D. Antonio Noto, Chirurgo,
D. Guglielmo Gasparini, Botanico.

Amministrazione della Ficuzza , e suoi


aggregata e riserve.
Marchese Comm. D. Errico Forcella, ammi
nistratore.
D. Pietro Grannò, Segretario funzionante.
D. Pietro Lugaro, Razionale.
D. Luigi Caminneci, Tesoriere.
D. Salvatore Fazio e Gallo, Notajo.
D. Antonino Gattuso, Medico.
( 123 )

Amministrazione della Real Commenda


della Magione.
Cav. D. Luigi Scaglione, amministratore.
D. Giuseppe Russo, Segretario.
D. Giuseppe Sensales, Razionale.
D. Luigi Caminmeci, Cassiere.
D. Salvatore Fazio e Gallo, Notajo.
D. Salvatore Romano, medico.
D. Michele Fazio, Giardiniere nel Real podere di
Partinico.

Amministrazione della R. Contea di


Mascali.

D. Giuseppe Russo, amministratore.


D. Pasquale Basso, Segretario.
D. Giuseppe Ambro, Razionale.

S E Z I O N E III.
R o M A. se

Agenzia de' beni Farnesiani.


Cavalier D. Filippo Accarisi, Agente.
Cav. D. Pietro Bianchi, Architetto.
Luigi Capocetti, Custode del Real Palazzo Farnese.
Desiderio Moroni, idem della Farnesina.
Giuseppe Pezzibil, idem di Caprarola.
Vincenzo Capozii, idem del Real Palazzo di Albano.
CA
( 124 )
o)co)co)oo)oo)co)ao)ao0co)oo)co)co)oo0oo)co)oo00o0oo0.oo)oo0oo)oo)oo)oo)oo)

C A P I T O L O XVI.
Socre TA' Reale Borbonica, Istituto Reale
di belle arti , Scuola di disegno per gli
artieri, Lavoratorio delle pietre dure, e
Pensionato di belle arti in Roma.

Socrz TA' Reale Borbonica.

Presidente perpetuo.
Monsignor D. Carlo Maria Rosini, Vescovo
di Pozzuoli.

-Segretario generale.
Cav. D. Francesco Maria Avellino.
-

Segretarii perpetui.
Cav. D. Francesco Carelli per l'Accademia Erco
lanese.
Cav. D. Teodoro Monticelli per l'Accademia delle
Scienze. -

le", D. Vincenzio Flauti Segretario aggiunto per la


classe matematica.

p,Andrea
1rti,
Celestino per l'Accademia delle Belle

Con
( 125 )

Consiglio de Seniori.
Questo Consiglio è composto dal Presidente, dal
Segretario perpetuo, e da seguenti socii di cia
scuna Accademia, cioè -

Monsignor D. Carlo M.° Ro


sini. cav. D. Michele
March Ar-y”"ei Accademia
diti. rcolanese.

D. Gaetano Carcani.

ID. Melchiorre Delfico. |


Colonnello D. Francesco de Per l'Accademia
delle Scienze.
Vito Piscicelli.
D. Saverio Macrì.

Cav. D. Niccola Zingarelli.


Cav. D. Filippo Rega.
pº l'Accademia
delle
D. Costanzo Angelini. Belle Arti.

SE
( 126 )

S E Z I O N E I.

AReal Accademia Ercolanese di Archeologia.


- Presidente.

Cav. Canonico D. Niccola Ciampitti.


ASocii ordinarii.
Monsignor D. Carlo M.° Ro
sini.
Cav. D. Francesco Carelli.
March. Cav. D.Michele Arditi.
D. Gaetano Carcami.
D. Donato Gigli.
D. Gaetano Greco.
D. Girolamo Marano.
D. Bartolommeo Pessetti.
Cav. Can. D. Francesco Rossi.
Cav.Cam. D.Niccola Ciampitti.
A"
"ue C

Comm. D. Prospero
- rr ev:
de Rosa. v . .
ºi è distinzione
. .

D. Gaspare Selvaggi. di classi.


Cav. D. Francesco M.° Avel
lino.
Cav. D. Angelo Ant.º Scotti.
D. Giuseppe Castaldi.
D. Cataldo Jannelli.
D. Raimondo Guarini.
D. Luigi Caterino.
l). Francesco Iavarone.
D. Salvatore Cirillo.

Socii onorarii nazionali.


Monsig. D. Giuseppe Capecelatro.
D. Giuseppe de Cesare,
Cav.
( 127 )

Cav. D. Paolo d'Ambrosio.


Cav. D. Leonardo Santoro.
D. Agnello Carfora.
Marchese D. Donato Tommasi.
Marchese D. Tommaso Gargallo.
D. Giuseppe Navarro.
D. Niccola Rossi.
Comm. D. Gaspare Capone.
Marchese D. Giuseppe Haus.
Comm. D. Gregorio Letizia.
Duca D. Giambatista di Avema.
Marchese D, Girolamo Ruffo.
Cav. D. Vincenzio Volpicelli.
Monsig. D. Arcangelo Lupoli.
March. Comm. D. Giuseppe Ruffo.
Principe di S. Giorgio.
D. Michele Cardone.
D. Andrea Cuzzolino.
Principe di Castelcicala.
March. Comm. D. Errico Forcella.
March. D. Carlantonio de Rosa.
Monsig. D. Francesco Saverio Gualtieri.
Monsig. D. Gio. Camillo Rossi.
Principe Corsini.
D. Luca de Samuele Cagnazzi.
Socii onorari esteri.
Cav. Arnault. -

Barone Pommereuil,
Professore Jacobs.
Barone Silvestro de Sacy.
Abate Rossi.
Cav. Vermiglioli.
Duca di Blacas.
Conte di Rechberg.
Conte di Niebuhr.
Cav. di Savigny. -

-Socii
( 128 )

Socii corrispondenti nazionali,


Abate Giovine.
Abate Rinaldi.
Abate D. Antonio Casazza.
D. Antonio Mosca.
1D. Apostolo Serrao.
D. Vincenzio Pomarici.
D. Rosario Gualdieri.
D. Antonio Mele.
D. Giuseppe Capodieci,
D. Carlo Mazzacane.
Cav. D. Niccola Santangelo.
D. Francesco Saverio Petrone.
Barone D. Benedetto Mangarelli.
D. Giambatista Rega.
D. Francesco Antonio Pellicano.
D. Giuseppe Parascandolo, Interpetre de' Papiri.
D. Onofrio Bonghi.
1D. " Genovesi, Interpetre de' Papiri.
Barone Iudica.
Canonico D. Gabriele Cotugno.
Marchese D. Giuseppe Taccone.
D. Bernardo Quaranta. } Interpetri
D. Antonio Ottaviano. de' Papiri.
D. Michele Caracciolo.
D. Andrea Lombardi.
D. Salvatore Fusco.
D. Michele Santangelo.
Canonico D. Pasquale Iadone.
D. Francesco Saverio Quaranta,
D. Agostino Gervasio.
Cav. D. Giambatista Finati,
Abate D. Niccola Migliore.
D. Giacomo Rucca.
Marchese D. Basilio Puoti. -

Socii
( 129 )

Socii corrispondenti esteri.


Professore Heeren.
Prof. Buttmann.
Sig. Münter.
Sig. Francesco del Furia.
Sig. Domenico Sestimi.
Sig. Bartolommeo Borghese.
Conte Baldelli.
Monsig. Angelo Mai.
Sig. Giovanni Labus.
Canonico Filippo Schiassi.
Prof. Sebastiano Ciampi.
Sig. Avv. Carlo Fea.
Sig. Quatremère de Quincy.
Sig. Coray.
Sig. Gosselin.
Sig. Gio: Tommaso Mayne.
Sig. Boettiger.
Sig. Gell.
Sig. Millingen.
Sig. Cattaneo.
Sig. Stieglitz.
Sig. Hermann.
Sig. Matthiae.
Sig. Uhden.
Sig. Kreutzer.
Sig. Steinbüchel.
Sig. Boisonnade.
Sig. Nibby.
Sig. Brondsted.
Sig. Czersky.
Cav. Luigi Marini.
D. Damaso Puertas.
Sig. Hammer.
Sig. Hamilton.
Sig.
( 13o )
-

Sig. Inghirami.
Abate Giuseppe Guattami.
Sig. Stefano Piale. -

Prof. Teodoro Panofka.


Prof. Odoardo Gerhard.
Sig. Champollion.
Cav. Federigo Heller.
Cav. Pietro Visconti.
Abate Angelo Pezzana.
Cav. di S. Quintino.
Abate Amedeo Peyron.
Abate Furlanetti.
Cav. Capitano Goro.
Prof. Raoul Rochette.
Cav. Alessandro di Mortara.
Conte Girolamo Asquini.
Mons. Carlo Emmanuele Muzzarelli.
D.r Giorgio Noct.
Sig. Head
Sig. Burton.
Sig. Thorlatius.
Cav. Dorow.
Prof. Costanzo Gazzara.

SE
( 131 )

S E Z I O N E II.

Reale Accademia delle Scienze.

Presidente.

Tenente Generale D. Giuseppe Parisi.


Socii ordinarii.

Colonnello D. Francesco de
Vito Piscicelli.
Ten. gen. D. Giuseppe Parisi.
D. Giuseppe Sangro.
D. Ferdinando Visconti. º 4"
alla classe
D. Luigi de Ruggiero. delle scienze
D. Felice Giannattasio. matematiche.
Cav. D. Vincenzio Flauti.
D. Ferdinando de Luca.
Cav. D. Carlo Brioschi.
D. Filippo Guidi. N
D. Giosuè Sangiovanni.
Cav. D. Luigi Petagna.
Cav. D. Matteo Tondi.
D. Antonio Savarese. Appartenenti
Cav. D. Michele Tenore. alla classe
Cav. D. Salvatore Ronchi. > delle
Cav. D. Leonardo Santoro. scienze fisiche
D. Saverio Macrì. e naturali.
Cav. D. Luigi Sementini.
I). Vincenzio Briganti.
D. Antonio Nanula.
D. Francesco Lancellotti. l D, Mel
( 132 )

D. Melchiorre Delfico. d
Conte D. Francesco Ricciardi. - -

D. Luca de Samuele Cagnazzi. º"


D. Paolo Giampaolo. ll delle
Cav. D. Teodoro Monticelli. - -

Mar.Comm. D.Giuseppe Ruffo. scienze morali.


D. Giorgio Masdea.

Soci onorarii nazionali.


Cav. D. Luigi de' Medici.
Marchese D. Donato Tommasi.
Cav. D. Paolo d'Ambrosio.
D. Giuseppe de Thomasis..
Comm. D. Giustino Fortunato.
Arciprete Giovine.
Generale Escamard.
Generale Naselli.
D. Niccola Nicolini,
Duca di Canzano.
D. Ignazio Sterlich.
D. Giacinto Troysi.
D. Michelangelo Macrì.
D. Giuseppe Scorza.
Principe º Reburdone.
D. Gennaro Galbiati.
D. Davide Winspeare,
D. Angelo Boccanera.
D. Francesco Folinea.
Marchese D. Girolamo Ruffo.
Comm. D. Gregorio Letizia.
Marchese D. Niccola Intonti.
Cav. D. Domenico Montone,
D. Niccola Parisio.
D. Agnello Carfora.
Cav,
( 133 )

s Cav. D. Giambatista Amati. -

Marchese delle Favare D. Pietro Ugo.


Principe di Scilla D. Fulco Ruffo di Calabria.
Monsignor D. Agostino Olivieri.
ASocii onorarii esteri.

Signor Miot.
Signor Campredon.
Signor Dumas.
Signor Dedon.
Signor Barone de Zach.
Prof. G. B. Amici.
S. A. R. il Principe di Danimarca Cristiano
Federigo.
Conte Nugent.
Sig. Prony.
Monsignor Francesco Capaccini.
Socii corrispondenti nazionali,
1). Giuliano Fazio.
Cav. D. Niccola Cacciatore.
Cav. D. Domenico Scinà.
Cav. D. Francesco Ferrara.
Cav. D. Giovanni Gussone.
D. Saverio Durini.
D. Antonio Mosca.
D. Francescantonio de Angelis.
D. Francesco Notariani,
D. Gaetano Baselice.
D. Leonardo Maruggi.
D. Giambatista Micheletti.
D. Raffaele Pepe,
D. Gabriele Silvagni.
D. Andrea Lombardi.
Dot
( 134 )

Dottor Bivona.
Marchese D. Orazio Delfico.
. Filippo Rizzi.
Francesco Paolo Cunto.
Samuele Pasquali.
. Vincenzio Uberti.
. Giuseppe Cutrona.
. Carmelo Meravigna.
. Mario Gemellaro.
Niccola Catamosa.
Can. Ottavio Scappaticci.
D. Francesco Bruno,
D. Francesco Fergola.
D. Oronzo Gabriele Costa.
D. Stefano delle Chiaje.
D. Giambatista Quadri.
D. Luigi Galante.
D. Luigi Blanc.
Sig. Scuderi.
D. Giuseppe Antonucci.
D. Luigi Chiaverini.
D. Ernesto Capocci,
D. Fedele Amante.
D. Giovanni Guarini.
D. Michele Foderà,
D. Giuseppe Muzio.
D. Domenico Greco.
Comm. D. Cesare Borgia.
D. Gregorio Barnaba Lavia.
D Agatino Longo.
Monsignor Grano.
Comm. D. Carlo Afan de Rivera.
D. Prospero Postiglione.
D. Francesco Petrunti.

ASo
( 135 )

Socii corrispondenti esteri.


Sig. Granwille.
la Croix.
. Biot.
. Poisson.
Allant.
. Say.
. Pastoret.
Thenard.
Desfontaines.
Trochant.
Tonnelier.
Brongniart.
. Menard de la Groye.
Allé.
Mirbel.
Latreille.
. Richerand.
Sig. Alibert.
Sig. Proust.
Sig. L' Huillier.
Sig. de Candolle.
Sig. Bordoni.
Sig. Barone Jacquin.
Sig. Lenz.
Sig. Giampietro Franck.
Sig. Gauss.
Stewart.
i" Bentham.
19 -

si Herschel.
Sig. Groombridge.
Sig. Thompson.
Sig. Butter.
Sig. Langsdorf.
Sig. Albernethy.
Sig.
( 136 )
Sig. Jamessom.
Sig. Mengotti.
Sig. Conte Barnaba Oriani.
Sig. Carlini.
Sig. Giannini.
Sig. Van-Swinten.
Sig. Pietro Paoli. -

Sig. Targioni Tozzetti.


Sig. Muscas.
Sig. Degem.
Sig. Ludolf.
Sig. Link.
Sig. Monteyro.
Sig. Lagasca.
Cav. de Quadra,
Sig. Lehomard.
Sig. Trebra.
Sig. Pietro Franchini.
Sig. Piazzini.
Sig. Frullani.
Sig. Tramontini.
Sig. Magistrini.
Sig. Venturoli.
Sig. Tomasini.
Sig. Berzelius.
Sig. Pereira.
Sig. Roxas.
Sig. Morichini.
Sig. Lupi.
Sig. Marzari.
Sig. Ranzani,
Abate Scarpellini.
Sig. Francesco Pistolesi.
Sig. Sebastiano Guidi,
Sig. Afzelius.
Barone di Stift.
( 137 )

Baronetto Wylie
Sig. di Schmidt.
Sig. di Herholdt.
Sig. di Soemmering.
Sig. P. F. Harles.
Sig. Beer,
Sig. de Schoenberg.
Sig. Wan Rinslaer.
Sig. Gilmer.
Sig. d' Ouvaroff.
Sig. de Fuss.
Sig. Hamel.
Sig. Gaspare Ghirlanda.
Sig. Orsted.
Sig. Mauro Rusconi,
Sig. Antonio Scarpa.
Sig. Vaad,
Sig. Pietro Configliacchi.
Sig. Ranieri Gerbi.
Barone Alessandro Humbold.
Sig. Wiebel.
Cav. Edmondo Francesco Jomard.
Cav. Luigi Valentin,
Cav. Giulio Cesare Savigny. -

Sig. Gio: Devize.


Cav. Paolo Assalini.
Sig. Zipser.
Sig. Ludovico Jacobson.
Sig. Malthus.
Sig. Cremona.
Barone Ferrussach.
Sig. Teodoro Necker.
Sig. Davide Ricard.
Sig. Sismondo Sismondi.
Sig. Maunoir.
Marchese Fortia d' Urban,
Sig. Rui-Price.
( 138 )

Sig. de Baltz.
Cav. Pietro de Angelis.
Sig. Pitaro.
Sig. Websten.
Sig. Hachette.
Cav. Ciccolini.
Sig. Mattheis.
Prof. Massotti.
Dot. Buckland.
Conte Persico.
Sig. Gugl. Federico Edwars.
Sig. Babbaze.
Sig. Crelle.
Sig. Draprier.

S E Z I O N E III.
Real Accademia delle Belle Arti.

Presidente.
Cav. D. Antonio Niccolini.
ASocii ordinarii.
Cav. D. Filippo Rega.
D. Costanzo Angelini.
D. Andrea Celestino.
D. Luigi Malesci. Appartenenti alla -

classe delle arti


D. Raffaele Minervini.
Cav. D. Antonio Niccolini. del disegno.
D. Giuliano de Fazio.
D. Angelo Solari.
Cav. D. Niccola Zingarelli. Appartenenti alla
D. Francesco Ruggi. J classe filarmonica.
ASocii
( 139 )

Socii onorarii nazionali.


Cav. D. Francesco Maria Avellino.
Cav. D. Luigi de' Medici.
Marchese D. Donato Tommasi.
Duca di Noja.
D. Angelo Maria Ricci.
Can. D. Andrea de Jorio.
Marchese D. Girolamo Ruffo.
Cav. D. Giambatista Finati.
D. Guglielmo Bechi.
Comm. D. Antonio Sancio.
D. Antonio Bonucci.
ºrini di Campofranco
Palli.
D. Antonio Lucchesi
Principe di Scilla D. Fulco Ruffo di Calabria.
March. Comm. D. Giuseppe Ruffo.
ASocii onorarii esteri.

Sig. Wicar.
Conte Cicognara.
Cav. Camuccini.
Cav. Reichenbach.
Socii corrispondenti nazionali.
Sig. Paris.
Cav. D. Pietro Bianchi.
D. Ciro Cuciniello.
D. Gaetano Genovese.
D. Litterio Subba.
D. Pietro Raimondi.
Cav. D. Stefano Gasse.
D. Luca de Samuele Cagnazzi.
Abate D. Giacomo Minutolo,
D. Giovanni Pacini.
Cav.
( 14o )

Cav. D. Antonio Calì,


D. Giulio Sarmiento.
D. Carlo Bonucci.
D. Francesco Saponieri.
D. Giuseppe Franque.
D. Antonio Pitloo.
D. Paolo Falciani.
D. Raffaele Mattioli.
D. Mario Musumeci.

Socii corrispondenti esteri.


Sig. Larive.
Sig. Paer.
Conte di Forbin.
Sig. Thevenin.
Sig. Landi.
Sig. Benvenuti.
Sig. Thorwaldsen.
Sig. Camporese.
Sig. Valadier.
Sig. Kok.
Sig. Cherubini.
Cav. de Cabral.
D. º" Alvarez.
Sig. Pertsch.
Conte Girolamo Bardi.
Sig. Giambatista Niccolini.
Sig. Giambatista Rossini.
Sig. Sabatelli.
Sig. Nenci.
Sig. Finelli.
Sig. Gioacchino Rossini,
Sig. Simone Mayer,
Sig. Luigi Lemasle,
Marchese Luigi Cagnola. Si
18
( 141 )

Sig. Valentino Fioravanti.


Sig. Alessandro Sanquirico
Sig. Pelagio Palagi.
Sig. Francesco Ajes.
Sig. Giovanni Migliara.
Sig. Pompeo Marchisi.
Sig. Vincenzo Monti.
Sig. Giuseppe Longhi.
Cavalier Toschi.
Sig. Pasquale Poccianti.
Conte Luigi Digni.
Sig. Pompeo Mancini.
Sig. Oreste Kiprensky.

S E Z I O N E IV.

Reale Istituto di belle Arti.

Direttore.

Cav. D. Antonio Niccolini, Professore di Prospettiva.


Segretario.
D. Guglielmo Bechi.
Ispettore Ecclesiastico.
ID. Biagio Maresca.

Professori ordinarii
D. Costanzo Angelini
1). Giuseppe Cammarano
-

} p.2r lo
-

lo disegno,
tSegrno

9 D. Giu
( 142 )

D. Giuseppe Franque
D. Paolo Falciani
} per la pittura.
D. Angiolo Solari, per la scultura.
D. Francesco Saponieri, per l'architettura.
D. Carlo Beccalli, per l' ornato.
D. Antonio Pitloo, per lo paesaggio.
D. Antonio Ricciami, per la incisione in rame.
Cav. D. Filippo Rega, per la incisione in pietre dure.
D. Antonio Nanula, per l'anatomia applicata alle
belle arti.
D. Luigi Cocciola, sostituto nello studio di pro
spettiva.
D. Pietro Saja. -
}i onorarii incari
cati d' iniziare gli alunni
ziare gli -

D. Paolo Albertis. negli elementi del disegno,


-
D. Aniello de Aloisio.
-
D. Domenico Palma.
- -
)Professori
ºf.
cati
onorarii incari
di fare laosservare
buon ordine il
disciplina.
D. Francesco Saverio Citarelli, preparatore in cera.
Luigi de Simone, formatore in gesso.
Professori onorarii.
D. Pietro Van-Hanselaer.
Luigi Comte.
Luigi Lemasle.
. Giuseppe de Mattia.
i" Mattioli.

i Francesco Morelli.
Melchiorre de Gregorio,
Ferdinando Mori.
Pietro Felice Cottrau.
D. Salvatore Giusti.
D. Gaspare Mugnai.
D. Carlo de Falco.
Nella sezione di
pittura.

D. Ca
( 143 )

D. Camillo Guerra.
D. Gennaro Maldarelli.
D. Filippo Marsigli.
D. Niccola de Laurentiis.
. Salvatore Fergola.
. Antonio Cammarano.
. Raffaele Carelli.
Crescenzo Fattore.
Niccola della Volpe.
. Giuseppe Navarra.
Paolo i.asinio. Nella sezione di
Michele Foggia. pittura.
Luigi Angelini.
Raffaele d'Auria.
Beniamino del Vecchio.
Giovanni Cammarano.
Carlo Biondi.
Raffaele Estevan.
Francesco Vervlet.
. Silvestro Scederin.
D. Tommaso de Vivo.
D. Giuseppe Marsigli.
D. Giovanni Ulderich.
D. Claudio Monti.
D. Angelo Viva.
Cav. D. Antonio Calì. Nella sezione di
D. Gennaro Aveta. scultura.
D. Tito Angelini.
D. Gennaro Calì.
D. Giovanni Tacca.

Cav. D. Stefano Gasse.


D. Leopoldo Laperuta. Nella sezione di
D. Niccola d'Apuzzo.
D. Gaetano Genovese.
ſ architettura.

D. Orazio Angelini, a D. Giu


( 144 )

D. Giuseppe Settembre.
D. Filippo Cirelli.
D Giovanni Beccalli. Nella sezione di
p. Pietro Valente. architettura.
D. Gaetano Palermo.
D. Giulio Leandro.
D. Gaetano Romano.

S E Z I O N E V.
Scuola elementare di disegno per gli artieri.
Ispettore Ecclesiastico.
D. Niccola Annibale.

Professori.
I). Gennaro Maldarelli, per la figura.
D. Giulio Leandro, per l'architettura.
D. Giovanni Beccalli, per l'ornato.

S E Z I O N E VI.
Lavoratorio delle pietre dure,

- - Direttore.

Cav. D. Filippo Rega.


Professori.
. Filippo Cipriani.
. Tommaso Cipriani.
. Emmanuele Bianchi.

i . Giuseppe Gnaccarini.
Orazio Angelini, per lo disegno.
. Andrea Pagliuchi, custode.
( 145 )

S E Z I O N E VII.

Pensionato per lo studio delle belle


arti in Roma.

Direttore.
Cav. D. Vincenzio Camuccini.

Ispettore Ecclesiastico.
Monsignor D. Antonio Santelli.

Segretario.
D. Gioacchino Pieri.

CA
( 146 )
o0oo02o)o o)o o)co):o)co)co):o)ao)co)co) o 0co)co)co0co)co)co0co)co0ce)co)oo0o

C A P I T O L O XVII.

Officina per lo svolgimento de' Pa


piri Ercolanesi.

.Soprantendente.
Monsignor D. Carlo Maria Rosini.
Cav. D. Angelantonio Scotti. Primo Interpetre.
D. Giuseppe Parascandolo.
D. Francesco Javarone.
D. Giuseppe Genovesi. Interpetri.
D. Bernardo Quaranta.
D. Antonio Ottaviano.
D. Giacomo Castrucci. – Lettore,
D. Giambatista Casanova.
D. Carlo Malesci. Svolgitori. º
ce:'s. --

D. Giuseppe Casanova.
D. Francesco Casanova.
D. Francesco Celentano. Incisori.
D. Luigi Corazza.
D. Raffaele Biondi.

CA
( 147 )
o0oo)oo)oo)oo)oo)?o)oo)oo)oo)oo)oo)oo)oo)ooJoo)oo)oo)oo)o)oo)ooºoo)33)oo)a

C A P I T O L O XVIII.

Biblioteca reale Borbonica,

Giunta della Real Biblioteca.


Monsig. D. Carlo Maria Rosini, Presidente.
Marchese Cav. D. Michele Arditi.
Comm. D. Gaspare Capone.
Cav. D. Francesco Maria Avellino.
Cav. D. Vincenzio Flauti. -

Cav. D. Angelo Antonio Scotti, membro e segretario.


Prefetto.
Cav. D. Angelo Antonio Scotti.
Bibliotecarii.

D. Cataldo Jannelli.
D. Giuseppe Sanchez.
D. Salvatore Cirillo.
Il 1.º Scrittore Cavaliere D. Francesco de Licteriis,
onorario
Scrittori.

Camonico D. Giovanni Rossi.


D. Pelagio Rossi.
Custodi,
D. Gaetano Manfredi.
D. Giovanni d'Avossa.
D. Giuseppe Scacchi, D. Lui
-
( 148 )

D. Luigi Salati.
D. Luigi Belli.
D. Giustino Quadrari.
D. Camillo Checcacci, Custode straordinario, Restau
ratore de Codici.
D. Romualdo Perrino Custodi aiutanti
D. Ferdinando Perrino è ºº ºººº.

CA
v v r-v-v-v-v-r-v-v-s-- -- -- -- -- -- -- s- s-- i

C A P I T O L O XIX.
Direzione del Museo Reale Borbo–
nico, Soprantendenza degli scavi
di antichità e Commessione di an
tichità e belle arti.

S E Z I O N E I.
Museo Reale Borbonico.

Marchese Cav. D. Michele Arditi, Direttore


del Real Museo, e soprantendente degli
scavi.
Controloro.

D. Giuseppe Campo.
Segretario.
D. Francesco Verde.

Architetto del Real Palazzo degli Studi.


Cav. D. Pietro Bianchi.

Collezione delle statue e delle iscrizioni,

D. Domenico Grasso, custode.


D. Giuseppe Lorenzi
D. Raffaele Amicone.
D. Carlo Ceci.
} ajutanti.

Col
( 15o )

Collezione de vasi etruschi, de monumenti


egizii , e delle pitture ercolanesi.
Camonico D. Andrea de Jorio, custode.
D. Giuseppe
D. Picchianti
Pompeo Paderni -

ajutanti.
-

D. Pietrantonio Paderni - -
- Soprann la -

D. Antonio de Crescenzo è ºººººº


Collezione de bronzi minuti e de vetri.
D. Giuseppe de Crescenzo, custode.
D. Agostino Capasso, aiutante.
Collezione delle monete, degli oggetti pre
ziosi , delle terre cotte, e degli oggetti
de bassi tempi.
D. Giovanni Pagano, custode.
D. Michele de Crescenzo, aiutante.
Collezione de quadri.
D. Antonio Noja, custode.
D. Agostino Padiglione }
ajutanti.
D. Francesco Scognamiglio
D. Luigi Grasso, soprannumerario.

S E Z I O N E II.
Scavi di Pompei , e di Ercolano.

Architetto D. Carlo Bonucci, Direttore.


D. Giuseppe Marsigli, disegnatore.
( 151 )

Soprastanti.
D. Francesco Imparato. - -

D. Mauro Imparato. in Pompei.


D. Michele Rusca.
D. Giuseppe Tammaro. in Ercolano.

S E Z I O N E III.
Commessione incaricata dell'esame degli
oggetti di antichità e di belle arti, da
esportarsi fuori regno.

Marchese Cav. D. Michele Arditi, Direttore del Museo

D.
Reale Borbonico.

Cav.Cataldo Jannelli. Finati. -


D. Giambatista
) della Real
-
Accademia Erco

D.
D, Angelo
Raffaele Solari.
Mattioli,
) lanese.
della Real
Accademia del
le belle arti.
( 152 )
o)oo)oo)oo)»)oo)oo)oo)oo)oo)oo)o»)co)oo)o)oo)o»)»)oo)o)oo)oo)o)oo0oo) o

C A PI T o L o XX.
Stamperia Reale.

Commessione Consultiva.

Marchese di Montorio Spiriti.


D. Luigi Caterino.
Cav. D. Antonio Niccolini.
Cav. D. Ferdinando Scaglione.
Direttore.

Cav. D. Giambatista Finati.

Razionale.
D. Bartolommeo Fulvio.

Gestore d'affari.
D. Gaetano Celentano.

IProto.

D. Luigi Ambanelli.

CA–
I
( 153 )
oºo»)o)ooººººooºoºoo)?»)o»)o)o)o)o)o)oºoo)» )o)o)o)o)o)2 )o,)o

C A P I T O L O XXI.
Ordini º
S E Z I O N E I.
REAL on Dr N E DI S. GEN N 4 Ro.

Gran Maestro dell'Ordine.

S. M. IL RE FRA N CE SC O I.

Cavalieri.
. A. R. IL DUCA DI CALABRIA.

;.
.
S.
A.
A.
A.
R.
R.
R.
IL
IL
IL
PRINCIPE DI CAPoA.
CoNTE DI SIRACUSA.
CoNTE DI LECCE.
S. A. R. IL CONTE DI AQUILA.
S. A. R. IL PRINCIPE DI SALER No.
179o. Duca di Gallo, D. Marzio Mastrilli.
1795. Principe di Castelcicala, D. Fabrizio Ruſſo.
1797. Marchese di Fuscaldo, D. Tommaso Barile Spi
nelli.
Duca D. Niccola de Sangro.
18on. Principe di Carini, D. Vincenzio la Grua.
18o6. Principe di Cutò, D. Niccola Filangeri.
Principe di Valdina, D. Pietro Papè.
Principe di Fitalia, D. Girolamo Settimo.
18 12. Principe di Trabia, D. Giuseppe Lanza.
Conte di S. Marco, D. Giuseppe Filangeri.
Principe di Campofranco, D. Antonio Luc
cliesi Palli.
Cavalier D. Luigi de' Medici. 1815,
( 154 )

1813. Principe di Villafranca, D. Giuseppe Alliata.


n.816. Cardinal D. Luigi Ruffo, Arcivescovo di Napoli.
Duca di Miranda, D. Onorato Gaetani.
Marchese di S. Agata, D. Gerardo Loffredo.
Duca di Moi Noo, D. Giovanni Sammartino.
l'uca di Cruillas, D. Giovan Batista Ayroldi.
Duca di Bovino, D. Carlo Guevara Suardo.
Tenente generale D. Diego Naselli.
Principe della Scaletta, D. Antonio Ruffo.
182o. Principe di Caramanico, D. Tommaso d'Aquino.
Principe di Camporeale, D. Domenico Beccadelli.
Principe di Niscemi, D. Corrado Vallguarnera.
Principe di Scilla, D. Fulco Ruffo di Calabria.
Principe di Pantelleria, D. Michele Requesenz.
Marchese di Vasto, D. Ferdinando d'Avalos.
Principe di Partanna, D. Vincenzio Grifeo.
Principe di Ottajano, D. Michele de Medici.
Marchese D. Donato Tommasi.
Monsignor D. Gabriele Maria Gravima.
1824. Marchese D. Girolamo Ruffo.
Principe di Cassaro.
Duca di Gualtieri.
Principe di Malvagna.
Principe di Butera, D. Giorgio Wilding.
Marchese delle Favare, D. Pietro Ugo.
1827. Cardinale D. Pietro Gravina, Arcivescovo di
Palermo.
Monsignor D. Agostino Olivieri, Vescovo di
Aretusa.
Duca di S. Valentino, D. Ferdinando Capece
Minutolo.
Principe di Cellamare, D. Giuseppe Caracciolo.
Duca di Bruzzano, D. Gennaro Carafa.
Principe di Sannicandro, D. Francesco Cattaneo.
Principe di Lampedusa, D. Giuseppe Tommasi.
Principe di Comitini, D, Giuseppe Gravina.
1827.
( 155 )

1827. Principe Colonna di Sciarra, D.Maffeo Barberini.


Duca di Sora, D. Luigi Buoncompagni Ludovisi.
Conte D. Guglielmo Costantino di Ludolf.
Marchese D. Vito Nunziante.
Principe di Campana, D. Ferdinando Sambiase.
1828. Marchese D. Niccola Intonti.
1829. Marchese D. Felice Amati.
Esteri decorati del suddetto real ordine.

S P A G IN A.

S. M. IL RE CATTOLICo D. FERDINANDo VII.


S. A. R. L'INFANTE D. CARLo MARIA.
S. A. R. L'INFANTE D. FRANCEsco DI PAoLA.
1815. Cav. D. Pietro de Cevallos.
1816, D. Antonio Correa e Soto-Mavor.
1819. Cavalier D. Giovanni Lozano de Torres.
Marchese Cav. D. Pietro Gomez Labrador.
Marchese della Pillay Monesterio.
1826. Marchese di Bassecourt.
1828. Cavalier D. Pasquale Vallejo.
1829. Cavaliere General Toledo.
D. Emmanuele Gonzalez Salmon.
D. Francesco Taddeo Calomarde.

F R A N C I A.

S. M. IL RE CRISTIANIssIMo CARLo X.
S. A. R. IL DUCA DI ANGoULÈME DELFINo.
S. A. R. IL DUCA D'ORLEANs.
1816. Principe Carlo Maurizio de Talleyrand.
1821. Duca di Blacas d'Aulps.
1824. Conte di Saint Priest.
1826. Marchese di Moustiers.
1827. Conte Waldemar de Brancas. AU
( 156 )

A U S T R I A.

S. M. I. R. A. L'IMPERADoRE FRANCESCo I.
1816. Principe Clemente di Metternich-Winnebourg.
1818. Barone Stipschiz.
Conte di Haugwitz.
1821. Principe d'Antrodoco, barone Giovanni de Fri
mOnt.

Principe di Hohenlohe.
B A V I E R A.

S. M. IL RE LUIGI CARLO AUGUSTO.


R U S S I A.

S. M. I. L'IMPERADoRE DI TUTTE LE RUssIE


NIccoLA I.
S. A. I. IL GRAN DUCA CosTANTINo.
1816. Balì di Tatischeff.
1828. Conte di Ribeaupierre.
P R U S S I A.

S. M. IL RE FEDERIGo GUGLIELMo.

G R A N B R E T T A G N A.

S. MI. IL RE GIoRGIo IV.


18io. Sir Giorgio Martin.
1816. Sir Phillips.
1817. Duca di Wellington.
Sir Giovanni Murray.
Sir Mackenzie.
I 8 18. Sir Davide Milne.
1825. Lord Bourghersh.
1829. Lord Forbes.
SAlº
( 157 )

S A R D E G N A.

S. M. IL RE CARLo FELICE.
S. A. SERENIssIMA IL PRINCIPE DI CARIGNANo.
18o7. Marchese di Villermosa.
T O S C A N A.

S. A. I. e R. IL GRAN DucA LEoPoLoo.


1821. Principe Giuseppe Rospigliosi.
L U C C A.
S. A. R. L'INFANTE DI SPAGNA DucA D. CARLo
LUDovIco.

P A R M A.

1825. Il Principe di Soragna.


S A S S O N I A,
S. M. IL RE ANTONIo CLEMENTE.
1819. Marchese Piatti.
D A N I M A R C A.
S. M. IL RE FEDERICO VI.
S. A. R. IL PRINCIPE EREDITARIo CRIsTIANo
FEDERIGo.
S. A. R. IL PRINCIPE FEDERICo CARLo CRI
STIANO.

Ufiziali dell'Ordine.
1827. Monsignor D. Antonino Trigona-Cancelliere.
Maestro di cerimonie. Vaca.
Tesoriere. Vaca.
Segretario. Vaca.
SE
( 158 )

S E Z I O N E II.
ReAz orprNe pr S. FerorNavpo
E DEL MERITO.

Gran Maestro dell' Ordine.

S. M. IL R E FRAN C E SCO I.

Cavalieri Gran-croci.
S. A. R. IL DUCA DI CALABRIA.
S. A. R. IL PRINCIPE DI CAPoA.
S. A. R. IL CoNTE DI SIRACUSA.
S. A. R. IL CoNTE DI LECCE.
S. A. R. IL CoNTE DI AQUILA.
S. A. R. IL PRINCIPE DI SALERNo.
18oo. Principe di Castelcicala, D. Fabrizio Ruffo.
1816. Cavalier D. Luigi de' Medici. -

1827. Principe della Scaletta, D. Antonio Ruſſo.


Marchese D. Girolamo Ruffo.
Marchese D. Donato Tommasi.
Duca di Gualtieri, D. Carlo Avarna.
M" di Fuscaldo, D. Tommaso Barile Spi
nell1.
Pr" di Campofranco, D. Antonio Lucchesi
Palli
Duca di Miranda. D. Onorato Gaetani.
Duca D. Niccola ie, Sangro.
Principe di Cutò, D. Niccola Filangeri.
Principe di Scilla, D. Fulco Ruffo di Calabria.
Tenente generale D. Diego Naselli.
Marchese delle Favare, D. Pietro Ugo.

Esteri
l
( 159 )

Esteri decorati della gran-croce dello


stesso real ordine.

S P A G N A.

S. M. IL RE CATToLIco D. FERDINANDo VII.


S. A. R. L'INFANTE D. CARLo MIARIA.
* S. A. R. L' INFANTE D. FRANCEsco DI PAOLA.
1815. Cavalier D. Pietro de Cevallos.
1817. Marchese Cav. D. Pietro Gomez de Labrador.
Cavalier D. Giuseppe Pizarro. -

1818. Commendatore D. Raimondo Sammartino,


1819. Conte di Casa Sarria.
1829. D. Emmanuele Gonzalez Salmon.
D. Francesco Taddeo Calomarde.

F RA N CI A.
S. M. IL RE CRISTIANIssIM o CARLo X.
S. A. R. IL DUCA DI ANGouLÈME DELFrNo.
S. A. R. IL DUCA DI ORLEANs.
1816. Principe Carlo Maurizio de Talleyrand.
Duca di Blacas d'Aulps.
Duca di Narbonne Pelet.
1817. Duca di Dalberg.
Conte Alessio di Noailles.
Marchese de la Tour du Pin.
1821. Conte de la Ferronays.
Duca di Caraman.
1825. Duca di Levis.
Conte Mesnard.

AU
( 16o )

A U S T R I A.

S. M. I. R. A. L'IMPERADoRE FRANCEsco I.
S. A. I. L'ARCIDUCA FERDINANDo PRINCIPE
EREDITARIO,
S. A. I. L' ARCIDUCA FRANCEsco.
1816. Principe Clemente di Metternich-Winnebourg.
Conte di Saurau.
Barone di Bianchi, Duca di Casalanza.
Conte Nugent.
Barone di Mohr.
1817. Principe Paolo Esterhazy.
18 18. Conte di Bellegarde.
Principe d'Antrodoco, barone di Frimont.
Conte di Walmoden.
1819. Conte di Wurmbrand.
Principe Luigi de Jablonowsky.
1821. Principe di Hassia-Hombourg.
Conte di Ficquelmont.
Barone di Vincent.
1825. Conte Apponi.
1826. Conte di Lilienberg.
1827. Barone di Lederer.
Barone Kutschera.

B A V I E R A. -

S. M. IL RE LUIGI CARLo AUGUsto.

R U S S I A.

S. M. I. L'IMPERADoRE DI TUTTE LE RUssIE


NICCoLA I.o
S. A. I. IL GRAN DUCA CosTANTINo.
18oo. Conte di Panin.
1815.
( 161 )

1815. Cav. Pozzo-di-Borgo.


Conte di Capo d'Istria.
Conte di Nesselrode.
Conte di Stackelberg.
1821. Barone Pietro d'Oubril.
1822. Principe Volkonsky.
1824. Principe Andrea Rasoumoſfski.
P R U S S I A
S. M. IL RE FEDERIGo GUGLIELMo.
S. A. R. IL PRINCIPE REALE FEDER1Go GU
GLIELMO.
S. A. R. IL PRINCIPE ARRIGo.
1821, Conte di Bernstorff.
Conte de Waldburg Truchsess.
G R A N B R E T T A G N A.
S. M. IL RE GIORGIO IV.
1816. Sir Sidney Smith
Sir Guglielmo A Court.
Lord Bourghesch.
1817. Duca di Wellington.
1818. Lord Exmouth.
Sir Roberto Macferlaine.
Sir Carlo Penrose.
1S21. Sir Graham Moore,
S A R D E G N A.
S. M. IL RE CARLo FELICE.
S. A. SERENIssIMA IL PRINCIPE LI CARIGNANo.
T O S C A N A.
S. A. I. E R. IL GRAN DUCA LEoPoLDo.

M O D E N A.
S. A. I. L' ARcIDUCA FRANcEsco.
S. A. I. L' ARCIDUCA FERDINANDo.
( 162 )

L U C C A. -

S. A. R. L'INFANTE DI SPAGNA DUCA D. CARLo


LUDovIco.

S A S S O N I A.

S. M. IL RE ANTONIO CLEMENTE.
S. A. R. IL PRINCIPE MAssIMILIANO MARIA.
S. A. R. IL PRINCIPE FEDERIGo AUGUSTo.

S A S S O N I A – C O B O U R G.

S. A. R. IL PRINCIPE LEoPoLDo.

D A N I MI A R C A.

S. M. IL RE FEDERICO VI.
S. A. R. IL PRINCIPE EREDITARIO CRISTIANo
PEDERIGO.

Grandi uſiziali dell'Ordine.


1824. Retro-Ammiraglio Cavalier D. Francesco Luc
chesi, gran tesoriere.
1827. Marchese D. Felice Amati, Gran Maestro delle
cerimonie. -
1829. Marchese di Pietracatella, Gran Cancelliere.
Gran Segretario. Vaca.

Cavalieri commendatori.

180o, Conte D. Giuseppe de Thurn e Valsassina. 8


1òOO.
( 163 )

18oo. Temente generale ritirato D. Luigi Rodolfo de


Rosenheim.
18o6. Maresciallo D. Carlo Vicuna.
1812. Tenente colonnello D. Litterio Natoli.
1814. Maresciallo di campo D. Gaetano Pastore.
1815. Tenente generale marchese D. Vito Nunziante.
1816. Colonnello D. Gregorio Trentacapilli.
Tenente Generale onorario D. Riccardo Church.
1819. Tenente Colonnello D. Gaetano Imbert.
a82o. Tenente Generale grad.º Principe di Campana.
1822. Tenente Generale Cav. D. Giambatista Fardella.
1824. Capitano di vascello D. Carlo Acton. -

1825. Maresciallo di Campo Marchese D. Francesco


del Carretto.
1827. Tenente generale graduato D. Filippo Salluzzi.
Maresciallo Conte D. Giovanni Statella.
Marchese D. Giuseppe Haus.
1828. Colonnello D. Francesco Martinez.
1829. Brigadiere Conte D. Alessandro Lucchesi Palli.

Esteri decorati della Croce di Commenda


tore dello stesso Real Ordine.
S P A G N A.
1815. D. Emmanuele d'Aquilar.
1816. D. Camillo Guttierez de los Rios.
1829. Sig. Tavira.
D. Raimondo Mon.
D. Santyago de Usoz y Mozj.
D. Matteo Erro.
D. Giuseppe Gonzalez Maldonado.
FR A N CI A. ,
1821. Visconte de Fontenay,
Visconte de Viella.
1825,
( 164 )

1825. Barone de Belleval.


1828. Sig. Quernel.
1829. Barone di Etchegoyen.

A U S T R I A.

1816. Conte de Mercy.


Barone Geppert.
Conte Stahremberg.
Barome di Lauer.
Barone de Taxis.
Barone Senitzer.
Sig. Fleischer.
Barone di Paumgartten.
Sig. Fletrij.
Barone d'Aspre.
Sig. Kunerth.
Sig. Ast.
Cavaliere de Lebzelterm.
Barone di Stift.
18 19.
182 i. Giuseppe Conte Esterhazi de Galantha.
Conte Carlo Raigecourt.
Signor de Menz.
1829. Conte Dandolo.

G R A N B R E T T A G N A.

18oo. Sir Hollevell.


Sir Graham. -

18 15. Sir Robinson.


1816. Sir Roberto Travers.
Sir A' Court.
Sir Le Moine.
Sir Cronefield.
Sir Coode.
- 1816.
- ( 165 )

1816. Sir Guglielmo Carlo Gahie.


Sir Giovanni Nicholas.
Sir Ayelmer.
Sir Gosset.
4829. Cav. Gorreguer.
R U S S I A.

18oo. Cav. de Soropsin.


1828. Barone Cav. D. Pietro de Ruckmann.
Cav. D. Antonio Franchini.

T O S C A N A.
1821. Sig. Luigi Lustrini.
D A N I MI A R C A.

i829. Cav. de Vogt.


Cavalieri.
1814. Maresciallo D. Edmondo O' farris.
Maresciallo D. Giuseppe Clary.
Maresciallo graduato D. Emmanuele del Carte.
Maresciallo D. Paolo Caracciolo.
Brigadiere D. Alberto IIelguero.
Colonnello D. Giuseppe Ruffo.
Brigadiere D. Pietro Vial.
Colonnello D. Roberto de Sauget.
Colonnello D. Giuseppe Garzia. -

Tenente Colonnello onorario D. Carlo Afan de


Rivera.
Ten. col. onor, rit. D. Michelangelo Stragapede.
Maggiore D. Giambatista Scoppa.
Tenente Colonnello D. Giuseppe Sforza.
Maggiore onor. rit. D. Giuseppe d'Errigo.
Capitano D. Cipriano Novi.
lO 1814.
( 166 )

1814. Maggiore D. Gio: Zumptobel.


182o. Colonnello D. Niccola Flugy.
Tenente colonnello D. Gaetano Lossieux.
1824. Capitano D. Giuseppe Mugnai.
1825. Tenente Colonnello graduato D. Giuseppe de
Liguoro.
1827. Colonnello. D. Francesco Flores.
Maggiore D. Pietro Cataldo.
Tenente Colonnello D. Carlo Guerrero.
Colonnello Onorario D. Felice Sabatella.
Brigadiere D. Giuseppe di Brocchetti.
Maggiore D. Giuseppe Scarola.
Colonnello D. Leonardo Cacciatore.
1828. Ten: Col.o D. Domenico Cuciniello. l

Maggiore D. Francesco Angles.


Capitano D. Antonio Marriello.
Capitano D. Antonio Perez.
Capitano D. Niccola Andruzzi.
Capitano D. Alessandro Ducarme.
Capitano D. Gennaro Carrabba.
Capitano D. Ferdinando Perris.
Capitano D. Raffaele Conca.
Capitano D. Gabriele Correa.
Capitan Tenente D. Agostino Veltri.
1.” Tenente D. Francesco Caruso.
Tenente D. Giuseppe Muscio.

Esteri decorati della croce di cavaliere,


S P A G N A. º

1816. D. Giusto Machado.


1817. D. Emmanuele Manuel de Villena.
" D. Antonio Lozano.
1825. D. Michele Bois de Beguer.
1829. D. Pietro Mendoza Labrador.
- 1829.
( 167 ) -

1829. D. Emmanuele Dusmet.


D. Ignazio Giuseppe Alvarez de Toledo y Pa
lafox.
D. Giuseppe Ignazio Alvarez de Toledo y Pa
lafox.

F R A N C I A,

1818. Signor Chellage.


Signor Ferdinando Demois.
Cavaliere Perry. .
182o. Signor de l'Espine.
1821, Signor Drovault.
Signor Ducret de Villeneuve.
Signor Menouvrier de Fresne.
Cavaliere Buchet de Chateauville.
1822. Marchese de Sommery.
Conte di Marcieux.
1823. Signor Hargoux.
1828. Signor la Roque de Chamfray.
A U S TR I A.

1815. Cav.Lorenzo Richer. 1816. Sig. Harrucker.


1816. Sig. Conte Zichy. Kellery.
Barone Gavenda. Keck.
Barone Menninger. Murgitsch.
D' Hartenthal. Veigel.
De Sustenau, Barone Seldern.
Sajatezek. Gerschitz.
Barone Ensch. Collin.
Franco. Mühlwerth.
Ivanovich. Flustos.
Saxel. Barone Mombach.
De Gerhardi Cavaliere Barone di Graem
Conte Thurm. zenstein.
Auer. Polak.
1816.
( 168 )

1816. Sig. Zucchi. 1816. Sig. Fleispauer.


Betroupp. Sig. Welbet. -

Gòmery. Eckhardt.
Conte Hardig. Zehender.
Souvent. Nagy.
Rardos. 1818. Barone Berger.
Conte Szeeczemy. Barone Chimany.
Nadler. Zarzinsky.
Oetwòs. Reinish.
Cav. de Sallaba. Lange.
Willars. Barone Pirquet.
Jandovich. Cristoph.
Paris. Barone Potier.
Simunich. Kummer,
Felsch. Rohr.
Zuccheri. 1822. Marchese Paolucci.
Guerard. Carlo de Roth-Schild.
Le Comte. 1825. Barone de Pont.
Mesarosz. Salomone de Roth
Holzer. Schild.
Tassy. 1826. Barone de Paccassy.
Uranovich. 1827. Barone Augusto di
Krisch. Koller.
Muhlmayer.
G R A N B R E T T A G N A.

181o. Cavalier Hilton.


Cavalier Maormoon.
Cavalier Raede.
Cavalier Hoste.
1814. Sir Guglielmo Smith.
Sir Hynn.
Conte di S. Laurent.
Cavalier le Hunte.
1816. Sir Carlo de Vogelsang.
1816.
( 169 )

1816. Sir Cust.


Sir Federigo Münter.
Sir Obreim.
Sir Guglielmo Colin Clarke.
Sir Traumer.
1818. Sir De Bathe.
1819. Sir Riccardo Howel Fleming.
IR U S S I A.

1828. Sig. Gouriess.


Sig. d' Ivanoff.
P R U S S 1 A.

1822. Marchese Lucchesini.

F E R R A R A.

1822. D. Flaminio Barattelli.

T O S C A N A.

1816. Barone Spamocchi.


Sig. Spanocchi.
Sig. Palagi.
Sig. Gerardi.
Sig. Boldini.
MI O D E N A.

1816. S g. Stanzani.

P A R M A.

1816. Sig.
l Bianchi.

SE
( 17o )

S E Z I O N E III. - v

REALE Mr LrTARE ORDrvE


CosTANrrN ravo.

Gran Maestro dell'Ordine.

S. M. IL RE FRANC E SC O I.

Gran Prefetto.
S. A. R. IL PRINCIPE DI SALERNO.

Gran Priore.
Monsignor D. Gabriele Maria Gravina, Arcivescovo
di Melitene.

Vice Gran Priore.


Monsignor F. Giovan Angelo Maria Porta da Cuneo,
Vescovo delle Termopili.
Reale e magistral Deputazione.
Presidente.
Cavaliere Gran Croce D. Gennaro Maria Carafa
Cantelmo-Stuard, Duca di Bruzzano,

IDeputati.
Cavaliere Gran Croce, D. Niccola del Balzo, Duca
di Presenzano.
Ca
( 171 )

Cavaliere Gran Croce, D. Prospero de Rosa.


Cavaliere di giustizia, D. Egidio Figliola Duca di
Civita S. Angelo.
Cavaliere di grazia, D. Tommaso Colajanni, Depu
tato e Segretario.
Fiscale.

Cavaliere Gran Croce, D. Gregorio Letizia.


Archivario e Cancelliere.

Cav. D. Vincenzio Blanco.

Inquisitori Costantiniani.
Ne Dominii di quà dal Faro.
Per la provincia di
Terra di Lavoro... Cavaliere D. Tommaso de Fol
- - - - gore. . .
di Principato Ultra. Lo stesso interinamente.
di Principato Citra. Cavaliere D. Carlo Pinto.
di Terra di Bari ... Cav. D. Tommaso de Gemmis.
di Capitanata...... Lo stesso interinamente.
di Terra di Otranto. Cavaliere D. Bartolomeo Lopez
Royo.
di Abruzzo Citra.. cavi D. Antonio Nolli.
di Molise......... Lo stesso interinamente.
di Calabria Citra.. Cavaliere D. Antonio Stocchi.
di Basilicata....... Lo stesso interinamente.
di 1.oAbruzzo Ultra. Marchese Cavaliere D. Giu
seppangelo Castiglione.
di 2.ºAbruzzo Ultra. Cav. D. Filippo Ciavoli.
di 1.aCalabriaUltra. Cavaliere D. Gennaro Giuſfrè.
Ne”
( 172 )

Ne' dominii di là dal Faro.

Per la Valle di

Palermo.......... Cav. D. Luigi Scaglione.


di Trapani........ Decano Cav. D. Mariano Bar
lotta.
di Girgenti........ Cav. D. Giovanni Paolo e Ponte.
di Caltanissetta.... Cav. D. Giuseppe Trigona ed
Arduino Russo e Varisano
Marchese di Roccabianca.
di Messina........ Cav. D. Stefano Zirilli De
marteaux.
di Siracusa........ Cav. Marchese D. Giustiniano
Vico Arezzo.
di Catania........ Cav. D. Mario Interlandi Ba
rone del Carmito.

- Cavalieri Gran-croci.

1782. Duca di Bruzzano.


i" D. Luigi de' Medici. -

1795. D. Niccola del Balzo Duca di Presenzano.


18o1. Monsignor D. Gabriele Maria Gravina,
1815. D. Francesco Filangeri de Principi di Cutò.
Duca di Serracapriola, D. Niccola Maresca.
Principe di Partanna, D. Vincenzio Grifeo.
1816. D. Aniello Capecelatro.
Conte D. Diego Gentile.
182o. Marchese D. Giuseppe de Turris proprietario
di Commenda.
1822. Marchese D. Giovanni d'Andrea.
D. Antonio Mastropaolo.
1824. Principe D. Fulco Vallguarnera e Ruffo, di
Niscemi.
Monsignor F. Gio: Angelo Maria Porta da
Cuneo, Vescovo delle Termopili. 825
182 o.
( 173 )

1825. D. Gregorio Letizia.


Cav. D. Prospero de Rosa.
1826. Marchese Commendatore D. Giuseppe Ruſſo.
D. Alfonso d'Avalos.
1827. Duca della Grazia, D. Emmanuele Lucchesi Palli.
Barone Commendatore D. Ferdinando Girardi.
Principe di Palazzolo, D. Fulco Ruffo di Ca
labria.
1828. Duca di Malvito.

Esteri decorati della gran Croce dello stesso


Real ordine.

S. M. I. L'IMPERAToRE DI TUTTE LE RUSSIE


NIccoLA I.
1762. Conte D. Ercole Garimberti.
18o1. Signor Lewachew.
1815. Conte D. Sergio Rostopsin.
1816. Conte D. Stefano d' Apraxim.
D. Giacomo Maria Rozet di Folmom.
1818. Barone di Damas.
1824. D. Francesco Commestabile.
1825. Conte Mesmard.
Marchese di Montecatini.
D. Vincenzio Massoni.
1826. Barone D. Baldassarre Haus.
1828. Sig. di Minckwitz.

Cavalieri di Giustizia.

1777. Barone D. Francesco della Posta.


1778. D. Carlo Caracciolo. -

178o.
( 74 )
178o. D. Gioacchino Milo.
Marchese D. Giuseppe Valva.
D. Raffaele Vergara.
1786. D. Tommaso de Gemmis, proprietario di
commenda.
1787. Barone di S. Rosalia, D. Placido Galletti.
1788. Marchese D. Luigi Romano Colonna, pro
prietario di commenda.
1789. D. Tommaso Folgore, proprietario di com
menda.
Marchese di Canosa, D. Filippo Antonio Af
faitati.
D. Domenico Sagarriga Visconti.
D. Vincenzio Aprile.
D. Giovambatista Littiero.
1791. D. Francesco Omodei, proprietario di com
menda.
1792. Barone D. Francesco Saverio d'Amelj.
1794 . D. Mario Interlandi Barone del Carmito.
1795. D. Emmanuele di Gaeta,
1796. Barone D. Benedetto Ciaceri Zacco.
1797. D. Giuseppe Trioli Galifi.
Canonico D. Vincenzio Ciaceri Zacco.
D. Giuseppe de Gemmis.
1798. Marchese D. Giuseppangiolo Castiglione.
18oo. Marchese di Paglieta, D. Giuseppe Pignatelli.
Marchese Flores D. Giuseppe Naselli.
D. Girolamo Naselli.
D. Michele la Grua.
D. Andrea Reggio.
D. Stefano Zirilli, proprietario di commenda.
D. Mariano Militello.
D, Salvatore Papè.
Marchese D. Giustiniano Vigo Arezzo.
D. Consalvo Romeo.
D. Giuseppe Maria Barlotta.
18oo,
( 175 )

18oo. . Giovanni Francesco Paternò Castelli.


. Francesco Paolo Grimaldi.
Erasmo Ascenzo.

18o1. D.
;. Raffaele Ascenzo.
Ludovico Militello.
D, Carmelo Maria de Leva.
" Omodei Martelli proprietario di
-

COnlmellCla.
. Saverio Pluchinotta.
18o2. . Giuseppe d'Avalos de Marchesi del Vasto.
Cesare Scipione Proto ed Amico.
Saverio Nicastro.
18o5.
18o 4.
18o5.
l. Giovanni Caparelli.
. Fabio de Dura.
. Francesco Sylos.
. Bartolomeo Lopez y Royo.
18o7. Barone D. Carlo di Maria.
D. Carlo Caro e Rao.
-

Duca di S. Giovanni, D. Guglielmo Moncada.


18o7. Canonico D. Lucio Maria Morgana, -

D. Mazziotta Savutto.
18o8. Barone D. Antonio Inguaggiato.
lonte D. Luigi Sanseverino.
18o9. Barone D. Vincenzio Gianlongo.
181 o. D. Pietro d'Anna.
181 1. Marchese D. Barbaro Maggiore.
Barone D. Pietro Fuccia.
1815. Canonico D. Mariano Barlotta.
1816. D. Giuseppe Maria Capece Zurlo.
D. Vincenzio Blanco, proprietario di com
menda.
1817. D. Errico Lioy.
Conte di Pastena, D. Fabio Capasso.
Marchese di Sortino, D. Blasco Maria Gaetano.
1818. D. Vito Noya de Baroni di Bitetto.
Marchese D. Luigi Dragonetti. “
182o.
( 176 )

182o. Duca di Civita S. Angelo, D. Egidio Figliola.


D. Francesco Logerot.
1823. D. Vincenzo Guarini del Poggiardo.
D. Ferrante de Gemmis.
1826. D. Giuseppe Trigona ed Arduino Russo e Va
risano, Marchese di Roccabianca.
1827. D. Michele de Gemmis.
D. Luigi Beneventano Bosco.
D. Carlo Caracciolo dei Principi di Forino.
1828. D. Antonio Dusmet.
1829. D. Giovanni Tagliavia d'Aragona,

Esteri decorati della Croce di giustizia.


178o. Conte D. Antonio Eugenj.
1784. Duca D. Carlo Sforza Fogliani.
1817. D. Giuseppe Alvarez de Toledo.
D. Ignazio Alvarez de Toledo.
Cavalieri donatori.

1762. Marchese D. Alessandro Franganeschi.


178o. Conte D. Ercole Castellina.
D. Pasquale Maresca.
1782. Barone D. Giovambatista Coppola.
1784. Barone D. Leonardo Marinelli.
1786. D. Camillo Costa.
1787. D. Costantino Primicerj.
D. Claudio Primicerj.
1788. D. Andrea Majer.
1792. D. Giuseppe Zerilli.
i". Barone D. Giovanni Francesco Rostagni.
1804. D. Luigi Casimiro Vetromile.
D. Luigi Cusano.
D. Gabriele Cusano.
1815,
( 177 )

1815. Barone D. Rinaldo de Santis,


1817. D. Alessio Papale.
1822. D. Francesco Paolo Siciliano.
1823. D. Antonio Salzilli.
D. Gennaro Giuffrè.

Cavalieri di grazia.

178o. Marchese D. Giuseppe d'Anna.


1782. D. Francesco Baldelli.
1786. D. Michele Fardella.
1787. D. Giovanni Antonio Alboniga.
1789. Marchese Pensabene.
179o. Barone D. Cesare Zuppello.
1791. Marchese D. Giuseppe Cusani.
Marchese di Villana, D. Francesco Paolo Pe
quera.
1797. Marchese Delfico.
D. Antonio Gallega.
1798. Barone D. Antonio Nolli.
D. Giuseppe Castrone. -

D. Gabriele Nicazza
1799.
D. Loonardo Zamboi.
D. Francesco Diez.
18oo. D. Donato Maria d'Ajello.
D. Casimiro Raimondo Corbara.
Conte D. Salvatore Amari.
D. Basilio Malvica.
D. Giovambatista Pernicciara.
Canonico D. Antonio d' Epiro.
Principe di Valenzano, D. Bartolommeo Tresca.
D. Carlo Amialfitano.
18o1. D. Paolo Stocco.
D. Emmanuele Lettieri.
18o2, D, Luigi Marigliano,
18o2.
( 178 )

1 8o2. D. Pietro d'Alessandro.


D. Niccola Pagano.
18o5. D. Gerardo Robertone.
D. Niccola d' Elia.
Conte D. Niccola Savorelli.
18o4. D. Giuseppe Mattei.
Barone D. Orazio Ghiliberti.
18o6. Abbate D. Ignazio Carvelli.
D. Vincenzio Mollica.
18o8. D. Giovanni Paolo e Ponte.
D. Michele Carrano.
18o9. D. Raffaele di Giorgio.
181 o. D. Francesco Romano.
18 i 1. D. Giuseppe della Motta.
D. Vincenzio Aldisio.
1814. D. Gaspare Polito.
1815 Barone D. Giovanni Ondes.
D. Giuseppe Farina.
D. Gennaro Capobianco.
D. Carmelo Bassano.
D. Savino Romani.
Barone D. Cesidio Bonanni.
1816. D. Raffaele Venato Dentice.
Duca di S. Angelo, D. Carlo Morbilli. -
D. Raffaele Trentacapilli
Barone D. Cesare Malecrimis.
Canonico D. Giovambatista Malecrinis.
D. Giorgio Pellegrino.
D. Francesco Alcalà. a

D. Tommaso Colajanni.
. Alessandro Schipani.
. Marco Macchiavelli.
. Onofrio Garofalo.

i. Gregorio Morelli.
. Giovanni Pegnalver.
. Francesco Paolo Bozzelli.

1817.
( 179 )

1817. D. Antonio dell' Arco.


D. Giuseppe Maria Barreo.
D. Ilario Antonio de Blasio.
D. Carlo Pinto.
1818. D. Filippo Ciavoli.
D. Filippo Castelli.
D. Astorre Ippoliti.
D. Domenico Ventimiglia.
D. Giuseppe Buonocore.
D. Antonio Sancio.
1819. D. Filippo Accarisi.
D. Niccola Buccino.
D. Gaspare Disperati.
D. Giuseppe Romano.
D. Giuseppe Maria Mazza.
182o. D. Francesco Maria Trivisani.
D. Gio: Battista de Simone.
Monsignor D. Bartolomeo Varrone.
D. Agostino Riccio.
D. Gioacchino Mechelli.
1821. D. Luigi Bartolucci.
Colonnello D. Filippo Resta.
D. Luigi la Mura.
1822. D. Giuseppe Coppetti.
D. Ignazio Carabelli.
1825. D. Salvatore Ronchi.
1824. Conte D. Giuseppe di Ludolf.
D. Gio: Battista Amati.
18e5. D. Vincenzio d'Amore.
D. Giambatista Bearzi.
1826. D. Antonio Girardi.
D. Renato de Martino.
D. Antonio Niccolini.
D. Matteo Pignatari.
Marchese Cav. D. Michele Arditi.
Marchese D. Domenico Cappelli.
1826.
( 18o )

1826. D. Pietro Bianchi.


1827. D. Paolo Cumbo.
D. Nunzio Persichetti.
Barone D. Giuseppe Lentini.
D. Luigi Scaglione.
D. Carlo Perrino.
D. Cosmo de Horatiis.
D. Ferdinando Cito.
1828. D. Luigi Grifeo de'Principi di Partanna.
D. Camillo Monteforte.
D. Antonio Balsamo,
D. Carlo Villani.
D. Carlo Bellotti. -

1829. Duchino di Civita S. Angelo D. Filippo Figliola.


Sacerdote D. Michele Spagna.
D. Antonio Mazzitelli.
Duca D. Giambatista di Avena.
D. Vincenzo Manganelli.
D. Ferdinando Scaglione.
Monsignor D. Ignazio Natale.
-

Esteri decorati della Croce di grazia.

178o. Conte D. Giulio Marulli.


1782. D. Giuseppe Rosaguti.
D. Gaetano Galli.
1784. D. Amato Bansicourt.
1785. Conte D. Marcantonio Severoli.
1789. D. Giovanni Richard.
18oo. Marchese D. Giacomo Mosti.
Sig. Luigi Alessandro Luunay, Conte d'En
traigues.
18oi. D. Basilio Lewachew.
D. Guglielmo d'Arley.,
18o2. D. Marco Snaxareff.
181o. D. Niccola de Broval. 1815,
( 181 )

1815. D. Flaminio Barattelli.


D. Gregorio Nobili de Cesaroni,
D. Alessandro Bulgahow.
1816. Signor de Weingarten.
Signor de Hassan.
1817. D. Luigi Carlo Leblon de Meyrach.
Signor Gothier de Bercey.
Marchese di Montegrand.
1818. D. Francesco Saverio Garcia de Velasco.
Marchese di Bonneval.
Marchese di Bastillas.
Conte D. Luigi Alborghetti.
D. Raffaele Pepe.
D. Francesco Emmanuele de Boussuet.
1819. Signor Christian.
182o. Signor Deneux.
1822. Signor Evart.
1823. Conte D. Gio; Paolo Angelini.
1824. Sig. Pietro Giulio di Luunay Conte d'En
traigues.
D. Antonio de Kutschen.
1826. D. Vincenzio Camuccini.
1827. Signor Lorenzo Wapper di Wappenfeld.
Signor Francesco Sommer di Sonnenschild.
Canonico Wladarz.
D. Vincenzio Michelacci.
1828. Sig. de Cerrini.
Sig. Rousseau.
1829. Conte Filippi.
( 182 )
T

Cavalieri scudieri.

1792. Barone D. Pietro Niccola Scoppa.


D. Attanasio Lombardi.
D. Gherardo Oliva.
1704. - Girolamo Falconj.
" . Giacinto Angelantonj.
1796. . Felice de Magistris.
1797. . Francesco Saverio Perrone.
lò5O2 e Giuseppe Maria Greco e Pennisi.
18o3. Alessandro de Franciscis.
18o8. Ignazio Capua.
1814. Sebastiano Parisi.
Michelangelo Parisi.
1816. . Saverio Abati.
Saverio Palescandolo.
Francesco de Rosa.
Girolamo Piscopo.
Serafino Silvestri,
Pietro Bova.
1817,

1818. i Antonio Cappa.


IFerdinando Morabito.
Giuseppe Villanova.
Paolo Avitabile.

Cavalieri cappellani onorari.


1794 .
1795. È. Giuseppe
Ignazio Sala.
Lima.
. Giuseppe de Matteis.
Michele Brunetti.
1796. . Giovambatista Cucca.
1797.
1799. i
Ferdinando Sala.
Antonio Genova.
D. Gaetano Sbacchi,
-

1799,
( 183 )

1799. D. Salvatore Ventura.


D. Mario Curatolo.
D. Placido del Castillo.
18o1. D. Giuseppe Stellato.
Canonico D. Michele Raffei.
1815. D. Bartolommeo Spampinati.
1816. Canonico D. Michele Cosentini.
1817. D. Luigi Maria della Cananea.
1818. Da Antonio Fanelli.
1819. D. Luigi Parisi.
1828. D. Filippo Giacomo Macioce.

SE
( 184 )

S E Z I O N E IV.

REAL ORDINE DI SAN GIORG Io


DELLA RIUNIONE.

Gran Maestro dell'Ordine.

S. M. IL RE FRANCESCO I.

Gran-contestabile.

S. A. R. IL DUCA DI CALABRIA.

Magistrale Deputazione.
Gran maresciallo.

Vaca.

Assessori.
Tenente-Gen. D. Giambatista Fardella.
Tenente-Gen. March. D.Vito Nunziante.
} Gran
CrC'CL,

Tenente-Gen. grad. Principe di Migliano. l Commen


Brig. graduato D. Giov. Battista Staiti. datori.

Segretario.
Maggiore D. Stefano Maria Tanchi, Cav. di dritto.

Ca
( 185 ) -

Cavalieri Gran Croci.

S. A. R. il PRINCIPE DI SALERNO.

1819. D. Giambatista Fardella,


D. Nicola Filangeri Principe di
Cutò.
Marchese D. Vito Nunziante.
D. Antonio Ruffo Principe della
Scaletta. Tenenti
D. Nicola Duca de Sangro. Generali.
D. Diego Naselli.
D. Riccardo Church, onorario.
1825. D. Ferdinando Sambiase Principe
di Campana, graduato.
- - - Tenenti
D. Giuseppe Parisi. -

D. Luigi Rodolfo Rosenheim. generali


ritirati,
1822. D. Francesco Lucchesi.
D. Ruggiero Settimo. Marescialli
1828. Marchese Cav. D. Francesco Sa- (di Campo.
verio del Carretto.

Esteri.

1821. Principe di Antrodoco Barone di Frimont.


Barone de Mohr.
Barone di Lederer.
Barone di Stutterheim.
Conte di Walmoden Gimborn
Cavaliere Fran. Mumb de Muhlheim.

1821.
( 186 )

1821. Barone Geppert.


Conte di Haugwitz.
Barone Taxis.
Barone Geramb.
Sig. Villatta di Willatburgo.
Marchese Paolucci.
Sig. De Retsey.
Cavaliere Pozzo di Borgo.
Cavaliere Jacob. v

Cavaliere di Natzer.
1826. Cav. de Soeldenhoven.
Cav. d' Erdmann.
Cav. de Georgy.
1827. Barone Federico Bretschneider.
Barone Giovanni Paumgartten.
Barome Carlo Scheibler.
Barone Maurizio Sahlhausen.
Barone Giovanni Hrabowsky.
1828. Marchese di Chastellux.
1829. Conte di Lalaing d'Andenarde.
e

Cavalieri Commendatori,
1819. l). Luigi Bardet di Villanova.
D. Filippo Salluzzo,
D. Massimo Selvaggi. Tenenti
D. Ferdinando Macry. Generali
D. Antonio Pinedo. graduati.
D. Gerardo Loffredo Principe di
Migliano, ritirato.
D. Lattanzio Sergardi.
º "sia Milano Duca Marescialli

D. Giuseppe Clary, ritirato. - di Campo.


D. Edmondo C” Farris.
1819.
( 187 ) -

1819. Marchese D. Giuseppe Tschudy.


D. Alessandro de' Medici.
D. Gaetano Pastore.
D. Vincenzo d'Escamard.
D. Carlo Vicina. - ---

Marchese D. Nicola Luigi de Majo.


D. Luigi Carafa di Noja.
"g"
i Campo.
D. Fabio Caracciolo.
Conte D. Giovanni Statella.
Bar. D. Francesco Frilli onorario.
D. Giuseppe di Brocchetti.
D. Francesco Maria Tanchi.
D. Gio. Battista Staiti, º") Brigadieri.
D. Michelangelo Roberti, onorario.
Barone D. Gio. Battista Manthoné.
D. Lorenzo Roberti.
l). Francesco de Franchis.
D. Diego Pignatelli.
Colonnelli.
D. Tomaso d'Aquino Principe di
Caramanico, ritirato.
D. Gaetano Vairo, ritirato.
1828. D. Giuseppe de Liguoro, Tenente Colonnello
graduato.
1819. D. Francesco Cerulli, ritirato.
D. Francesco Capece Galeota
1827. D. Giuseppe Scarola. Maggiori.
1828. D. Niccola Donati.

Esteri.

1821. Sig. Giacomo de Majanich.


Sig. Francesco de Scholl.
Barome Carlo de Schneider.
Sig. Antonio de Wòber. 8
- l C2 l .
( 188 )

1821. Conte Francesco de Coudenhoven.


Barone de Callot,
Barone Enrico de Kavanagh.
Barone Costantino d'Aspre.
1824. Conte Dandolo.
Cavaliere de Staff.
1826. Cav. de Reisinger.
Barone de Bittner.
Sig. Ruvinetti.
Barone de Woébem.
Cav. Eimkhemer.
Cav. de Lovetto.
Cav. de Malkovszky.
Barone Michele de Neistadter.
1827. Barone Antonio Puchner.
Barone Alessandro Majus.
Sig. Giovanni Lutter.
Sig. Francesco de Kaufmann.
Sig. Giuseppe de Radl.
Sig. Giuseppe de Felici.
Barone Pietro de Bartholemy.
Sig. Andrea de Jurisich.
Sig. Guglielmo di Lobenstein.
Sig. Francesco di Weigelsberg.
Sig. Giulio di Menzinger.
Dottor Giovanni Isferding.
1828. Sig. Righini.
1829. Barone Quiot.

Cavalieri di dritto,

1819. D. Ferdinando Capece Minutolo


Duca di S. Valentino.
! Tenenti
generali
D. Gio: Battista Sterlich. raduati.
1819,
( 189 )

1819. D. Domenico Beccadelli di Bologna


Principe di Camporeale.
D. Gabriele Maurizio. - --- -

D. Giovanni Muscettola Principe Marescialli


di Luperano. di Campo.
Marchese D. Salvatore Brancaccio º

D. Paolo Caracciolo.

D. Pietro Anfossi. - Marescialli


D. Emmanuele del Carte. di Campo
D. Giuseppe Morich. graduati,
D. Nicola Celentani. "
D. Antonio Manuel y Arriola. i Campo
O 72 Ora Ers E s
D. Alessandro Lucchesi.
D. Domenico Almagro.
D. Luigi Pousset.
D. Antonio Sivo.
D. Gabriele Tansi.
D. Salvatore Favalli.
D. Gregorio Labrano.
D. Giuseppe Pedrinelli.
D. Giacomo Custor.
D. Giovanni Bonelli.
D. Paolo Coco. - - -

D. Ottavio Cicconi. - ) Brigadieri,


Marchese D. Giuseppe Dusmet.
D. Vincenzo d'Orgemont,
D. Ludovico Echanitz.
D. Luigi Gaetani di Laurenzana.
D. Alberto Helguero.
D. Carlo Tschudy.
D. Demetrio Lecca.
D. Ferdinando Castelnuovo Lan
dini. -

D. Tomaso Poulet.
l 1 1819.
( 19o )

1819. D. Pietro Vial.


D. Emmanuele Ribas.
D. Stanislao Espin , ritirato.
) Brigadieri.

D. Pietrantonio Rapalo. Brigadieri


D. Giovanni Salomone. graduati.
D. Luigi Valentoni.
l
Marchese D. Costantino de Filippis. Brigadieri
D. Giuseppe Ramirez.
D. Gennaro Maria Balsani.
ſ onorari.

Conte D. Ferdinando Anguissola.


D. Carlo Acton.
D. Antonio Alvarez y Lobo.
1). Giovanni Arena.
D. Gio: Battista Balsamo.
D. Francesco Barone.
Marchese D. Giuseppe de Blasi.
D. Nicola Caracciolo Roccaromana.
D. Domenico Cattaneo di S. Ni
candro.
ID. Gabriele Frascolla.
D. Francesco Flores.
D. Nicola Flugy. Colonnelli.
D. Luigi Gioja.
D. Francesco Comez Cardosa.
D. Pietro Mattia Grutther.
D. Giuseppe Kalefati.
D. Michele Pignatelli.
D. Giuseppe Ruffo Scilla,
D. Giovanni Antonio della Spina.
D. Francesco de Stefano.
D. Filippo Scudieri.
D. Alfonso Sozzi Carafa.
D. Gennaro Tanfani,
D. Vincenzo Veneti.
D. Gennaro Marriello.
1819.
( 191 )

1819 D. Filippo Cella. n


D. Giuseppe Montemajor.
D. Roberto de Souget.
D. Giuseppe della Valle.
D. Asdrubale Termini Duca di Vat
ticani.
D. Francesco Saverio Garofalo.
l). Raffaele de Cosa.
D. Giuseppe Santanna.
D. Luigi Cosenz.
D. Ferdinando Lanza.
D. Paolo Cardona.
D. Michele Frisini.
Principe D. Diego Pignatelli.
D. Giovanni Prichard.
D. Ignazio Velasco.
º Colonnelli.
D. Michele Tarallo.
D. Felice Wolchinger.
D. Leonardo Cacciatore.
D. Salvatore Landi. -

Camillo Zaini.
Giovanni Benedetti.
Andrea Cerina.
Carlo Ross.
Francesco Martinez.
Francesco Ferrara.
Antonio Resta.
Francesco Peranni.
Giuseppe Garzia.
Francesco de Vito Piscicelli.
D. Corrado Malaspina. Colonnelli
D. Giuseppe Waller. ritirati.
D. Giuseppe Fasulo.

at 1819.
( 192 )

1819. D. Matteo Pagano.


D. Niccola Ferrara. Colonnelli
D. Giacomo Natoli. graduati.
D. Michele Ponze.

D. Francesco Saverio Ferrara.


D. Gaetano Teroni.
Marchese D. Giuseppe Palermo. Colonnelli
- D. Gregorio Trentacapilli. onorarii.
D. Gaetano Sergio.
D. Pietro Ruggi.

D. Antonio de Paola.
D. Giuseppe Galbiati.
!" ritirati.

D. Raffaele Silva, Colonnello in secondo,


D. Francesco Avarna. N
D. Orazio Atramblè.
D. Giacomo Brunaccino.
D. Michele Boldoni.
D. Fortunato del Core.
Conte D. Francesco Cestari di Sca
poli.
D. Marino Caracciolo,
D. Pietro Luigi Cavalcante.
D. Carlo Carafa Noja. » Tenenti
Barone D. Berardo Coletti. Colonnelli,
D. Giuseppe Chiarizia.
D. Filippo Castellano.
D. Giuseppe Guillamat.
D. Carlo Guerrera.
D. Rodolfo de la Granelais.
D. Gaetano Imbert.
D. Giuseppe Liberati.
D. Domenico Moscati. 2
1819.
( 193 )

1819. D
D. Giuseppe Melendez.
. Gaetano Mezzacapo.
Giuseppe Mori.
Ludovico Matina.
Domenico Montemajor.

l Giovanfrancesco Morra.
Litterio Natoli.
Francesco Polizzi.
Giovanni Pucci.
Francesco Porco.
Lucio Palma,
. Francesco Richetti.
Francesco Rodriquez.
Litterio Longo.

l Domenico Rapisardi.
. Vincenzo Riario.
Luigi Spinelli.
. Giuseppe Salvi,
. Emmanuele Sicardi.
Duca di Cerisano D. Gio. Maria
Sersale.
D. Giuseppe Tarallo.
D. Biagio Giampaolo.
» Tenenti
Colonnelli.

D. Francesco Gulli.
D. Giovanni Melorio,
D. Paolo Pronio.
D. Giuseppe Saladino.
D. Giuseppe Sforza.
D. Andrea Maringh.
D. Pasquale Odeven.
ID. Pietro Giuliano.
D. Giuseppe Bianchi.
D. Gabriele Testa.
D. Ottavio Caracciolo.
D. Antonio Resta.
1827. D. Niccola Moscati. l 1827.
( 194 )

1827. D. Ignazio Giallongo. -

D. Raffaele Conte.
D. Francesco Ruiz. -

D. Francesco della Rocca.


D. Ferdinando della Rocca.
C "i,
OlO V2Vl 6 lll ,

D. Baldassarre D'Amelj.
D. Antonio Gout.
1819. D. Emmanuele Diez. Tenenti
D. Niccola Verdinois. Colonnelli
D. Pasquale Blanco. - ritirati.
D. Errico Martinez.
D. Francesco Logerot.
D. Luigi Rinaldi. Tenenti
D. Carlo Afan de Rivera. Colonnelli
D. Francesco de Marziis. onorari.
D. Francesco Caracciolo Marchese
di Giojosa.
. Gaetano Zuggiani, onorario ritirato.
Luigi Catalano. l Tenenti
Michele Stragapede, al ritiro. , colonnelli
. Michele Correa, al ritiro. graduati
Luigi Angelotti.
Antonio Antoglietti.
Salvatore Amendola. -

Emmanuele Bourcard.
Carlo Busacca.
Pasquale Caraſa Noja.
Saverio Dupuy. Maggiori.
Luigi Durante.
Giuseppe Ferrante.
Antonio Forni. i
Ferdinando Farina.
. Francesco Grenet.
D. Emmanuele Logerot.
1819.
( 195 )

1819. Carlo Nicoletti.


Francesco Odevein.
Giuseppe Maria Orsetti.
Michele Pironti.
Carlo Peretti.
Antonio Quintavalle.
Antonio Rossi.
Francesco Rodio.
Stefano Maria Tanchi.
Leonardo Tognini.
Gaetano Cipriani.
Carlo de Vouge.
Pietro Pellegrino.
Ferdinando Bartolucci.
Gioacchino Nini.
Maggiori.
Giuseppe Martinelli.
Giacinto Scarpelli.
Giorgio Corte.
Domenico Giardina.
Antonio Migliaccio.
Filippo Klein.
Ferdinando Perris.
Giovanni Zumptobel
Angelo de Falco
Francesco d'Amico.
Andrea Maurigi.
- Michele Rossi.
1823. . Vincenzo Menzingher.
1827. Michele Nocerino.
. Samuele Gross.
. Federigo Himelburger.
1819. D. Fridolino Schmid. -

D. Michele di Giovanni. Maggiori


D. Vincenzo Marot. graduati.
D. Giuseppe Cocchiglia.
D. Francesco Rossi.
1819.
( 196 )

1819. D. Francesco Almagro.


D. Gio. Battista Scoppa.
D. Fabrizio Du Marteau.
Duca di Casoli D. Giuseppe d'A
quino Maggiori
D. Giuseppe M.° d'Aragona Princi- ritirati.

pe di Cassano.
D. Domenico Chiantella.
D. Ignazio Pisanelli.

D. Francesco Pignatelli di Monte


leone.
D. Francesco Scurci.
D. Pasquale Bartoletti. Maggiori
O7 lordi ril,
D. Carlo Bassano.
D. Tommaso Pianese.
D. Domenico Imparato.
D. Luca Salzano.
- º rx-lº
"
D. Giuseppe d'Errico. ritirati.

D. Francesco Saverio Anfora. N


D. Andrea Bartolomasi.
D. Pantaleo Bray.
D. Carlo Begos.
D. Gio. Battista Bolognini,
D. Luigi Barba. -

D. Raffaele Cacace.
Andrea Casowich. º Capitani,
. Nicola Carducci.
Luigi Ceci.

i . Carlo Cetrangolo.
Francesco Carducci.
Angelo Carrelli.
D. Ettore Chiomenti. l

1819.
( 197 )

1819. ID e
Giuseppe Corona.
Gennaro Coleto.
. Francesco Castagna.
Agostino Cafiero.
. Fedele Calcagni.
. Pasquale Chidini.
. Antonio Danese.
. Giuseppe Diversi.
. Mariano Ferrante.
. Gaetano Fiorelli.
Francesco Forcella.
Giuseppe de Franchis.
Michele delli Franci.
Francesco Finch.
Antonio de Focatiis.
Nicola Formica.
Giuseppe Fasano. -

Gaetano Garofalo. Capitani.


Ferdinando Gazzo.
Filippo di Gennaro.
Gaetano Jovene.
Gio. Battista Lettieri.
Vincenzo de Laurentiis.
Francesco Lusì.
Oliviero Mahoni.
Giuseppe Masi.
Luigi Mira.
Domenico Milo.
. Silvestro Massoni.
Francesco Milon.
. Angelo de Michele.
. Nicola de Marco,
. Giuseppe Lamanna.

i . Cipriano Novi,
. Giuseppe Nagle.
. Giovanni Novi.
1819
( 198 )

1819. D. Gabriele Ossami.


D. Giovanni Polizzi.
Costantino Pinzarrone.
. Filippo Pucci.
Dionisio Pellegrini.
Luca de Pasquale.
Gaetano Petrini.
Ferdinando Perugino.
Domenico Pisanelli.
Federigo Padula.
Francesco de Roberti.
-
Filippo Rinaldi.
Pietro Sirera.
Giuseppe Scala:
. Giacomo Scherini.
. Federigo Spadaro,
Paolo Simoneschi.
Spiridione Spiro.
Capitani.
Luigi Scalfora.
Nicola Scalfati.
Gabriele Tommasi.
º
Pasquale Tacinelli.
Francesco della Valle.
. Pietro Ulloa.
Domenico Zelada.
. Raffaele Zola.
. Francesco Pescara.
1D. Girolamo Capaccio.
1D. Giovanni Padula.
1D. Tommaso Sardi.
D. Gaetano Salomone.
D. Ferdinando Presti.
1D. Diego Cammella.
D. Pietro de Martino,
1D. Pietro Milon.
1D. Ridolfo Flugy.

1819.
( 199 )

1819. D. Stanislao Obè.


. Domenico Cianci.
Gaetano Lucci.
Romualdo Paduano.
. Gennaro d'Andrea.

i . Giovanni Pietro Barone.


Gennaro Fiorillo.
Giuseppe la Fratta.
Giovanni Salzano.
. Ferdinando Lanza.
. Francesco Liberati.
Raffaele Conca.
. Gaetano Nirico. -- -

Capitani.
Giuseppe Bianchini.
Luigi Battinelli:
. Raffaele Berardino
Gaetano Mengacci.
. Luigi Lombardi.
; Gesualdo Guerra.
Giuseppe Fallocco,
1825. D. Antonio Alfano.
1825. D. Rosario Ricceri.
1827. D. Guglielmo Porco: -

1828. D. Giosuè Quintavalle


D. Domenico Patierno.
D. Giuseppe Jovene, ritirato.

1819. D. Girolamo Bonito. Capitani


D. Gio: Battista Pugliese. graduati
D Francesco Salas
D. Ignazio Valentoni. -

l). Giovanni Rubino.


Ferdinando de Angelis. "
onorary.
1D.
D. Antonio Carafa Noja.

1819.
( 2oo )
1819. D. Adelelmo Milon. -

Gennaro Buonocore. -

Gennaro de Majo.
. Eligio Monterisi. Capitani
Giovanni Cardelli, Tenenti.
Agostino Veltri.
Antonio la Rosa.
Bonaventura Barone.
Antonio Cafiero di Cristofaro.
Nicola de Cesare.
Francesco Cercone.
Leonardo Carrieri.
Luigi de Caprio.
Antonio d' Estengo.
Antonio Ferrara.
Gennaro Giusti.
Vincenzo Leone.
Sebastiano Mastrobuono.
Domenico de Meo,
Nicola Malinconico.
Luigi del Re. Primi
Teodorico Rosito. Tenenti.
Giuseppe Roxas.
Federigo Santacroce.
Nicola Sciarrone.
Agostino Sebastiano.
Ferdinando Siciliani.
Luigi Riso.
Gaetano Toscano.
Paolo Tacinelli.
. Antonio de Vita.
Gaetano Vetere.

º. Giuseppe Biader.
. Felice Buonanno.
D. Biagio Soarez
D, Gaetano Bardari.
1819.
( 2o1 )

1819. D. Pantaleone d'Alessio. s


D. Luigi Ciardi.
D. Francesco Natale.
D. Camillo Caracciolo.
D. Francesco Bissanti. - -

D. Andrea Pagano. F Primi


D. Gregorio Conte. Tenenti.
1825. D. Giovanni Cerbone.
D. Francesco Stile.
D. Antonio Bartoli.
1827. D. Placido Gagliardi.
1819. D. Cesare Schettini. Primo Tenente graduato.
D. Gaetano Cafagna. N
D. Giovanni Ferreri.
D. Francesco Fendi.
D. Gaetano Isastia.
D. Giuseppe Lipp.
D. Raimondo Mastrandrea,
D. Raffaele Polopoli. k Secondi
D. Camillo Polloni. Tenenti.
D. Guido Maria Spina.
D. Pietro Sarnelli.
ID. Felice la Torre.
D. Cristofaro Zirpoli.
D. Federigo Zimermann. a

Cavalieri di Grazia,

1819. D. Domenico Merlo e Splendore Maresciallo


di Campo.
1823. D. Francesco Meitzen.
1825. D. Girolamo Tanfano.
} Brigadieri
graduati.
-

1829.D. Michele La Neville Colonnello ordinatore della


Real Marina.
- 18 9.
( 2o2 )

1819. D. Gio. Battista del Coral. S


Ignazio Maurizio.
Uberto la Grua.
Antonio de Cosiron.
Camillo Baccher.

i . Nicola Aldanese.
Nicola de Milo.
. Giuseppe Gisolfi.
Angelo M. Castagna.
D. Raffaele Hubert.
D. Eustachio Basquez.
D. Annibale de Leonardis.
>Colonnelli.

1822. Marchese di Ducenta D. Nicola


Folgori.
1825. D. Giuseppe Navarro
1827. D. Giuseppe Mari del Principi
Acquaviva.
di)
1819. D. Carlo Basquez, Colonnello graduato.
D. Antonio Capece Minutolo, Colonnello gra
duato al ritiro.
D. Andrea del Puente, Colonnello onorario.
Marchese D. Gio: Battista Espluca.
D. Carlo Schmid.
D. Carlo Tschudy.
D. Nicola Cardamone.
D. Sebastiano Salomone.
D. Gio: Battista Vespoli.
D. Vincenzo Lettieri. Tenente
D. Giovanni Giuliani. Colonnelli.
1829. Capitano di Fregata D. Antonio
Calà Lanzina y Ulloa.
D. Francesco Salazar.
D. Giuseppe Schert.
D. Pasquale Tallone
D. Michele Pellegrini.
1829.
( 2o3 )

1829. D. Giuseppe Arnold.


D. Carlo Dolce.
D. Tommaso Galluzzo. T -

D.
D.
Carlo Felice Iauch.
Paolo Novi.
ci
olore nella

D. Gaetano Mirabito.
D. Carlo Gleyses.
1819. D. Attanasio Blasi.
D. Vincenzo Mayer.
D. Diego Lascasas. Tenenti
1822. D. Carlo de Falco. - Colonnelli
1825. D. Giacomo Nagle. onorarii.
D. Domenico Borgheggiani
1826. D. Mariano delli Franci.
D. Diodato Aiberti. -

D. Giacomo de Paolo, graduato.


D. Francesco Arribas.
i
ritirati
D. Gaetano de Cellis , onorario. -

1827. D. Lorenzo Ramirez, Capitano graduato Te


nente Colonnello.

1819. D. Pietro d'Asta.


D. Domenico Bellucci.
D. Raffaele Basile.
Francesco Bellucci.
Marcantonio Costa.
Pietro Cataldo.

i
º
. Giuseppe Favalli.
Francesco Gobbi.
Antonio Lanzetta.
Domenico Padula.
Matteo d'Afflitto.
Andrea Aurisicchio.
l). Francesco Amich.
Maggiori.

D. Michele Caruso.
D. Salvatore Sogner.
1819.
( 204 ) -

1819. D. Matteo Ignelsi. “N


D. Raffaele Ussami.
D. Mariano Aldanese.
D. Carlo Cocchiglia.
D. Ferdinando Campanile.
D. Francesco Angles.
D. Gaetano de Mendozza.
D. Domenico Cardamone.
D. Raffaele Arau. X Maggiori,
D. Fortunato Cipolla. ritirato.
1822. D. Beniamino Errico.
1825. D. Eliseo Pagliarini.
D. Rodrigo Giannettini.
1827. D. Liberato Rossi.
1828. D. Antonio Gaddi.
D. Antonio Tarantino.
1829. D. Francesco de Cusatis. ritirato. A
1819. D. Tommaso la Grua.
D. Gennaro Vagliego. -

2829. D. Domenico di Siena. -

D. Nicola Santani a. Mag riori


D. Cristofaro Nina. graduati
D. Pasquale Fune. ritirati.
D. Desiderio Moliner.
D. Giuseppe Tedeschi.
D. Niccola Delitala. J

1819. D. Gioacchino Tiscar. N


D. Giuseppe Salzano.
D. Carlo Rovera.
D. Nunzio Palenzia. Maggiori
D.
D. Giuseppe Blom.
Pietro d'Arza. º ºggiori
Orlorarll,

D. Giovanni Fonzio.
D. Luigi Mottola.
D. Antonio Adamo.
1819.
( 2o5 )
-

1819. D. Gaetano Pistorio.


1822. D. Fulgenzio Iauch.
D. Ferdinando Iauch.
D. Domenico Petroli.
2825. D. Giuseppe de Curtis.
D. Giacomo Furlongh.
1824. D. Giuseppe Forcella. Maggiori
1825. D. Raimondo Begani. onorarii.
D. Pietro Gobbi.
D. Luigi Grassi. -

D. Rodolfo Niderist.
1826. D. Sebastiano Pousset.
D. Pietro Bonelli,
D. Alfonso Lopez.
1819. D. Francesco d'Apice.
D, Salvatore d'Amico.
D. Giovanni Blasco.
D. Gaetano Billa.
D. Gaetano Cafiero di Giorgio.
D. Gaetano Cafliero di Francesco.
Niccola Cafiero.
Salvatore Damiani.
Vincenzo del Giudice.
Michele Garzia.
Ignazio Galiani.
Ferdinando Guillamat. Capitani.
Girolamo de Gregorio.
Domenico Giobbe.
Giacomo Aniello Guida.
Ferdinando Gulisano.
Giacomo Finile.

i Pietro Hantaved.
Salvatore de Lieto.
D. Gennaro de Luca
D. Oronzo Mola.
D. Raffaele Mirenghi.
1819.
( 2o6 )

1819. D. Giuseppe Minutolo.


D. Francesco Paolo Mortellaro. -

Matteo Martinez.
Luigi Ploton de Montaut.
Periconio Naselli.
Domenico Pucci-Multon.
Giuseppe Palenzia.
Filippo Palomba.
Emmanuele Pietromasi
Leopoldo del Re.
. Paolo Stinga.
. Litterio Scardamaglia.
Giuseppe Testa.
Diodato Vitale.
Niccola Betagh.
Giuseppe Biondi.
Gennaro Caraba.
Giuseppe Ciranni. Capitani.
D. Antonio Catanzariti.
D. Giacomo Fabri.
D. Francesco Maria Frojo.
D. Giuseppe di Giorgio.
D. Pasquale Grillo.
D. Antonio de Leonellis.
D. Giuseppe Michitelli.
D. Gennaro Ruggiero.
D. Ferdinando Recco.
D. Antonio Ross.
D. Giuseppe Valente.
D. Domenico Santanna.
D. Giuseppe Maria Simoncini.
D. Luigi Testa.
D. Gio. Lettieri.
D. Francesco Pieri.
D. Giuseppe Forte.
D. Francesco La Comba.
1819
( 2o7 )

1819. . Silverio Vermeau.


Domenico Ruiz.
Gio. Battista Nugnoz.

i Giuseppe Valenzuola.
Abacucco Tarantino.
Gio. Batista Giordano Orsini.
Pompeo Perrone.
Giuseppe Ferrara.
Giuseppe Antonio Lepore.
Domenico Parente.
Francesco del Giudice.
Emmanuele Giordano Orsini.
. Paolo Baliart.
. Gregorio Mollame.
. Gabriele Correa.
Saverio Carra.
Giobbe Romanzi.
Pasquale Tagliaferri,
Felice Lentini. Capitani.
D. Ferdinando Bracco.
D. Raimondo Bernarducci.
D. Antonio Scaglione.
D. Michele Salmieri.
D. Giuseppe Mosso.
D. Errico Riisch.
D. Luigi d'Aulisio Garigliati.
D. Niccola de Martiis.
D. Gabriele Voet.
D. Floriano Jauch.
D. Francesco Lahoz, al ritiro.
1827. D. Raffaele Almeida.
D. Angelo Marotta.
D. Cesare Roberti.
D. Gaetano Maurizio,
D. Michele de Rosa.
D. Filippo Capaccio. l
1827.
( 2o8 )

1827. D. Giambattista Quandal.


D. Raimondo Sebastiano.
D. Domenico Agri. Capitani.
1828. D. Domenico Carvetta.
D. Gio: Toran.
1829. D. Serafino Perollo.
1819. D. Filippo Pedini.
1823. D. Carlo Antonio Rotolo.
D. Pietro Pesapane.
1823. D. Pasquale de Simio.
1825. D. Antonio Buonocore
D. Biagio Carreri.
D. Gaspare Zenardi.
ID. Saverio Costa. Capitani
D. Domenico Frezza. È onorari.
D. Carmine Scigliati.
D. Agostino Pontrelli.
D. Niccola Melorio.
1827. D. Gio: Battista Guerra.
D. Clemente Caprara.
D. Gennaro Capece Galeota.
1829.D. Raffaele de Litala.
D. Giacinto Galimi, al ritiro. d

1828. D. Giuseppe d'Arcangelo, Capitano graduato.


1819. D. Luigi Dusmet. Capitani
ritirati.
1829. D. Giuseppe Gaudiosi.
1819. D. Fortunato Nardini.
D. Giuseppe Lavia.
D. Antonio Recco.
D. Raffaele Lentini. Capitani
D. Francesco Consalvo. Tenenti.
l). Giuseppe Buonocore.
D. Federigo Besia.
D. Francesco Ajello.
1819.
(2o9 )

:819. D. Pompeo Morisani.


D. Luigi Trabacchi.
D. Gioacchino Vaccari.
TD. Giovanni Velasco.
D. Felice Redez. Capitani
D. Orazio Antonetti. Tenenti,
D. Francesco Pioleni.
1825. D. Nicola Manzo.
Francesco Orsoleo.
1827. D.
1829.I). Michele de Stasio.
1819.l). Girolamo Chiantella.
Luigi Cocca.
D. Francesco Dusmet.
. Giuseppe Gaston.
. Ranunzio de Gregorio.
D. Giuseppe Lorenzoni.
. Francesco Mirabito.
. Giuseppe Napoli.
. Giuseppe Neiviller.
Riccardo Patrelli.
Ferdinando Pucci Gonzales.
. Luigi Palomba.
. Salvatore Romano. Primi
. Ruggiero Testa. Tenenti.
. Francesco Buonagiunta.
Luigi Guillamat.
. Antonio Attanasio.
Gaetano de Francesco.
. Andrea Gioja.
Giovanni Lentini.
Vincenzo Puzio.
Giuseppe Roussel.
. Vincenzo Luciani.
Vincenzo Terranova.

i - Giovanni Coleto, comm. di guer.


. Gio: Paolo d'Ambrosio.
1819,
( 21o )

1819. DD. Spiridione Costa.


- Antonio Cuntò , al ritiro.
Antonio Gambaro.
Vito Antonio Marotta.
Ambrogio Misticone.
Giuseppe del Covillo.
Tommaso Farias.
Gaetano Grassi.
Andrea Manzi
Tommaso Power.
Gaetano Selvaggi.
Gio: Battista Stella.
Salvatore del Cavillo.
. Angelo Focher.
Raffaele Afan de Rivera.
Marcello de Blasio.
Gaetano Focardi. - -

Domenico Mazzola. Primi


Luigi Casella. Tenentt.
Gaetano 1)iversi.
Pasquale Afan de Rivera.
Francesco Custorone.
Raffaele Ianni.
Giovambatista Gambera.
Sabato Muto.
. Antonio Santini.
Antonio Covacitz.
Carlo Franciosa.
Raffaele Petti.
Gabriele Luciani.
. Giuseppe Mucci.
. Giuseppe Simeoni.
. Salvatore Racioppi.
ID. Raffaele Diversi.
D. Domenico Monti.
- D. Zaccaria Stratti.

1819.
( 211 )

1825. D. Pasquale Colucci.


D. Vincenzo Russo.
1828. D. Giuseppe Sabatino. Primi
1829. D. Francesco Calabria. Tenenti.
D. Niccola de Cesare.
D. Pompilio Lega.
D. Saverio de Donato.

1819. D. Francesco Paolo Grittani. Te


D. Biagio di Tommaso. nenti gra
1829. D. Matteo Zottola. duati al re
D. Tommaso Alves. turo.

1819. D. Pasquale Puzio.


D. Lorenzo Favale.
D. Pangrazio Misticone
D. Nicola Manzone. Primi
1827. D. Giuseppe Vallo. y Tenenti
D. Raffaele Masi. orlord I'll ,
1828. D. Crescenzo Russo,
D. Francesco Cipriani.
1819. D. Nicola Avallone.
D. Carmine Leboffe.
D. Gaetano Crispino.
D. Nicola Cocca.
D. Emmanuele Cotromano.
D. Gaetano Gallinà.
Secondi
D. Giuseppe Guglielmi. -)» Tenenti,
D. Giuseppe Lanza.
D. Angelo Maria Pardi.
D. Andrea Ruiz.
D. Ferdinando Sammaritani.
D. Alessio Scoppa.
D. Gennaro Sole.
D. Francesco Tomei.
181o. -
- ( 212 )

1819. D. Pasquale Trabacco.


D. Carlo Todari.
1825. D. Giuseppe Micci.
D. Michele Pastore.
.827. D. Patrizio Maggione.
D. Rocco delli Colli.
D. Epifanio Colizzi. Secondi
1828. D. Antonio Illuminati. Tenenti.
D. Gaetano Salsillo.
D. Francesco Donati.
D. Giacomo Wildi.
1829. D. Niccola Bidognetti.
D. Paolo de Feoli.
D. Michele Spiro, al ritiro.
1819. D. Anselmo Marcellusi.
D. Gio: Battista Nacca.
D. Agostino Pontrelli
i",
enenti
- OrlOralrli.
D. Antonio Ferrara.
D. Pietro Nastro.
1829. D. Giuseppe Puntillo.
-

º Alfieri.
-

D. Felice Pecorelli. -

- Alfieri
D.
D. Giuseppe Spagna.
Carlo Jovene. - 07l Oral rll ,
- -

Cavalieri di Grazia Esteri,

1821. Sigmor Fouque.


Signor Serval.
Signor Cuers.
Barone Dall de Fromelin.
Signor Melien. -

Signor Roucroy de Saint Simon.


Barone Francesco di Ensch.
Conte Carlo di Auersperg.
1821 ,
( 213 )

1821. Cav. Giuseppe de Fackh.


Signor Giovanni di Ceschi.
Barone Francesco di Wachenheim.
Conte Augusto di Bellegarde.
Cav. Teodoro di Gerstorf.
Barome Enrico di Wezlar.
, Signor Giovanni Penz,
Signor Ignazio di Malkovsky.
Signor Pietro Loveto.
Principe Federico di Nassau.
Conte Ladislao di Wrbna.
Signor Ludovico di Ietzer.
Conte Bernardo di Caboga.
Signor Ludovico di Goro.
Signor Antonio Agnesi.
Barone Francesco di Rottern.
Conte Giulio di Strasoldo.
Signor Guglielmo di Letzelterm.
Conte Federigo di Bellegarde.
Conte di Stadion.
Principe Guglielmo di Thurn Taxis.
Conte Giuseppe di Karaczey.
Conte. . . . . di Walmoden.
Conte Gustavo di Hadek.
Signor Pietro Torbuchovick.
Conte Giovanni de Nobili.
Principe Gustavo di Wrede.
Signor Mattia Braun.
Cav. Pietro di Frimont.
Barone Gaglielmo di Lilienborn.
Principe Giovanni di Lobkowitz.
Barone Antonio di Buday.
Signor Luca Basarich.
Signor Carlo di Einkhemer.
Signor Dottor Francesco Ketterer.
Signor Giuseppe Wogt.
12 1822.
( 214 )

1822. Signor Gaetano Floridoro Serval.


Signor Robillard.
Signor Perray.
1826. Barone de Lünder.
Cav. de Mühlwerth.
Cav. Nalder.
Cav. Hoffsaw.
Principe Federigo di Schwarzenberg.
Barone Francesco Kaiserstein.
Conte Nicola de Palsis.
Signor Lawacseik.
Signor Wachsmann.
D. Domenico Sersale. -

Conte Duodo.
Cav. Petrold.
Cav. Molitor.
Cav. Iablonosky.
Cav. Poltinger.
Signor Matzal.
Cav. Schonschietz.
1827. Sig. Carlo Ignazio Meneyer.
Signor Ignazio Grimmer di Adelsbac.
Signor Giovanni Rohr di Rohrau.
Signor Filippo di Weikersreuther
Barone Errico Ràth
Cav. Giovanni Sallaba.
Barone Carlo Strachwitz.
Signor Carlo di Schönhals
Signor Ignazio di Frisch.
Barone Wenceslao Lichtenthurm.
Barone Carlo Lederer.
Signor Giuseppe di Perstner.
Signor Antonio Brüncek.
Signor Lorenzo Suss.
Signor Francesco Köpf.
Signor Francesco Schellini.
1827.
(215 )

1827. Signor Andrea Paita.


Signor Luigi Scalabrin.
Conte Luigi Mocenigo.
Signor Giovanni di Braunhof.
Signor Pietro Grassini,
Signor Roggia.
Signor Gielmo Eſeider.
Signor Antonio Hübsch.
Signor Giovanni Klokoczan.
Signor Wenceslao Ruschitzka.
Signor Giuseppe Dalluschek.
Signor Giuseppe Holler.
Barone Augusto di Lederer.
Signor Zamboni.
Conte di Bellegarde.
1828. Cav. Odeven.
Signor Troudé.
1829. Barone Carlo Antonio Augusto Gamon de Monval.
Signor Salmon Bleuler. isim,
Barone Armand René de Londevo
Barone Giovanni di Lakoss.
( 216 )

S E Z I O N E V.

REAL ORDINE DI FRANCEsco I.


\

Gran Maestro dell' Ordine.


SUA MAESTA IL RE FRANCESCO I.

Cavalieri Gran Croci.

S. A. R. IL DUCA DI CALABRIA.
1829. Cavalier D. Luigi de' Medici.
Marchese D. Girolamo Ruffo.
Marchese D. Donato Tommasi.
Duca di Gualtieri D. Carlo Avarna.
Marchese delle Favare D. Pietro Ugo.
Principe della Scaletta D. Antonio Ruffo.
Marchese D. Felice Amati.
Marchese D. Niccola Intonti.
Marc. di Pietracatella D, Gius. Ceva Grimaldi.
Principe di Castelcicala D. Fabrizio Ruffo.
March. di Fuscaldo D. Tommaso Barile Spinelli.
Principe di Campofranco D. Antonio Lucchesi
Palli. -

Principe di Cutò D. Niccola Filangeri.


Duca di Miranda D. Onorato Gaetani. -

Duca D. Niccola de Sangro.


Cardinale D. Luigi Ruffo Arcives. di Napoli.
Cardinale D. Pietro Gravina Arciv. di Palermo.
Principe di Scilla D. Fulco Ruffo di Calabria.
Principe di Cellamare D. Giuseppe Caracciolo.
Duca di S. Valentino D. Ferdinando Capece Mi
mutolo.
1829.
( 217 )

1829. Conte D. Guglielmo Co tantino de Ludolf.


Monsignor D. Gabriele Maria Gravina.
Monsignor D. Agostino Olivieri.
Marchese Commendatore D. Giuseppe Ruffo.
Commendatore D. Ferdinando Girardi.
Commendatore D. Camillo Caropreso.
D. Antonino Franco.
Brigadiere D. Giuseppe di Brocchetti.
Princ. di Bisignano D. Pietrantonio Sanseverino.
Monsignor D. Gaetano Giunta.
Monsignor D. Antonio Maria Trigona.
Monsignor D. Giuseppe Antonio de Fulgure.
Monsignor D. Carlo Maria Rosini.
Monsignor D. Francesco Saverio Gualtieri.
Monsignor D. Silvestro Granito.
Monsignor D. Filippo Giudice Caracciolo de'Du
chi di Gesso.
TD. Ilario Antonio de Blasio.
Marchese D. Michele de Curtis.
D. Niccola Santangelo.
Marchese D. Giuseppe Haus.

Cavalieri Commendatori.

1829. Commendatore Fra Niccola Luigi Pignatelli.


D. Paolo Ruffo Duca di Calvello.
“Cav. D. Gregorio Letizia.
D. Francesco Cupani.
D. Mariano Cannizzaro.
D. Giustino Fortunato.
D. Antonino della Rovere.
D. Domenico Criteni.
Maresciallo D. Vincenzio d'Escamard.
D. Gaspare Capone.
D. Francesco Camofari.
Barone D. Felice Pastore.
1829
( 218 )

1829. Monsig. D. Lorenzo d'Antoni.


D. Giuseppe Parisi.
March. di Auletta D. Raimondo di Gennaro.
Principe di Gerace D. Pasquale Serra.
Duca di Serradifalco D. Domenico Lofaso.
March. D. Giuseppe de Turris.
Cav. D. Lelio Rivera.
Cav. D. Prospero de Rosa.
Cav. D. Francesco Romano.
D. Carlo Afan de Rivera.
D. Antonino Venuti.
D. Raffaele Longobardi. -

Duca di Cumia D. Marcello Fardella.


March. di S. Agapito D. Giuseppe Caracciolo.
Cav. D. Ferdinando Cito.
Duca di S. Martino D. Stefano Sammartino.
D. Giovanni Daniele.
Principe di Manganelli D. Giuseppe Alvaro Pa
termò. -

Barone D. Bartolomeo Ondes.


March. D. Giuseppe Ugo.
Prin. di Pandolfina D.Alonzo Ambrogio Monroy.
March. D. Errico Forcella.
Cav. D. Antonio Sancio.
Cav. D. Luigi Lamura.
Monsig. D. Arcangelo Lupoli.
Monsig. D. Domenico Benedetto Balsamo.
Monsig. D. Domenico Narni Mancinelli.
Monsig. D. Gaetano de Franci.
Monsig. D. Domenico Russo.
Monsig. D. Giovanni de Simone.
Monsig. D. Cassiodoro Margherita.
Monsig. D. Salvatore Lettieri.
Monsig. D. Niccola Maria Laodisio.
Monsig. D. Ignazio Marolda.
Monsig. D. Domenico Orlandi.
Monsig. D. Pietro Tasca,
1829.
( 219 )

1829. Canonico D. Michele Savarese.


l), Pietro India.
Abate D. Paolo di Giovanni.
Maggiore Cav. D. Pietro Cataldo.
Cav. D. Giuseppe Caprioli.
Colonn. Cav. D. Francesco Flores.
March. D. Baldassare Haus.

Esteri decorati della Croce di Commendatore.


Barone di Finot.

Cavalieri.

D. Raffaele di Benedetto.
D. Domenico Montone.
D. Michele Agresti.
D. Felice Todaro.
D. Giuseppe Manguso.
March. di Buonfornello D. Paolo Stazzone.
D. Giuseppe Salluzzo.
D. Domenico Girolami.
D. Luigi Franchi,
D. Carlo Migliorini.
D. Giuseppe Tavani.
D. Gaetano Tavassi,
D. Giovanni Lima.
March. Cassibile,
D. Giuseppe Zelo
D. Raimondo Prisco.
March. Cav. D. Michele Arditi.
Cav. D. Ignazio Carabelli.
Cav. D. Antonio Girardi.
Cav. D. Renato de Martino,
D. Francesco Stella,
D. Luigi Imbimbo.
1829.
( 22o)

1829. D. Ottavio Marsilio.


D Giuseppe Budon.
lº Michele Zamparelli.
D. Luigi Pasca.
D Michele Majelli.
rancesco Redinger.
D. Pietro Malesci.
D. Giovanni Pasqualoni.
P. Francesco Campobrin.
D. Luigi Squeo.
D. Francesco Sperduti.
D. Emmanuele Vacca.
D. Ferdinando Torre.
9av: D. Stefano M." Tanghi.
D. Raffaele Gerundi,
D. Niccola Belli.
D. Luigi delle Noci.
P. Giuseppe Spinelli.
lº Giuseppe Tortorici.
D. Pasquale de Caria.
D. Valentino Gualtieri.
D. Gennaro Piscopo.
D. Giuseppe Valia.
D. Ignazio Parisi.
D. Giovanni Ajello,
Marchese Sessa.
Marchese Civita.
Conte Ranchibile.
- D. Raimondo Palermo.
D. Leopoldo Corsi,
D. Raffaele Stähly.
D. Giovanni Ghio.
D. Alessandro Carotenuto.
Arciprete Vitone.
Canonico D. Lorenzo Monaco.
D. Leonardo Mauro.
a829.
a ( 221 )

1829. D. Francesco Avellino.


D. Francesco Carelli.
D. Teodoro Monticelli.
D. Vincenzo Flauti.
D. Leonardo Santoro.
Canonico D. Francesco Rossi.
D. Angelantonio Scotti.
D. Carlo Brioschi.
D. Matteo Tondi.
D. Luigi Petagna.
D. Luigi Sementini.
ID. Michele Tenore.
l). Giovanni Gussome.
. D. Vincenzio Stellati.
Barone D. Pietro Pisani.
Abate D. Domenico Scinà.
D. Niccola Cacciatore.
Abate D. Francesco Nascè.
Abate D. Francesco Ferrara.
D. Vincenzio Tineo.
D. Mariano Dominici.
Cav. D. Antonio Niccolini.
Cav. D. Pietro Bianchi.
D. Niccola Zingarelli.
D. Filippo Rega.
D. Stefano Gasse.
D. Antonio Calì.
D. Luigi Richetti.
D. Carlo Rennevier.
D. Giambatista Finati.
Canonico D. Niccola Ciampitti.
D. Vespasiano Oliva.
Esteri decorati della Croce di Cavaliere.
1829. Marchese de la Pina.
Marchese de Vaulserre.

- 253 3 is
"9
º iº iº
6º 4 º “ , i
20 i2 3
( 223 )
- --- --- --- --
----------------------------

I N D I C E

D E L L'

A LM A N A CC O.
N

.CAP. I. Serie cronologica del Re delle due


. . . . . . . . . pagina
Sicilie..........
CAP. II. Nascita del Sovrani e Principi Re
gnanti di Europa colle rispettive
Famiglie, e Cardinali, che com
pongono il Sagro Collegio
SEz. I Regno delle due Sicilie ...........
SEz. II. Cardinali che compongono il Sagro
- Collegio. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
CAP. III. CASA DEL RE.
Stato della Corte di S. M... . . . . . . .
SEz. I. Gentiluomini di camera con esercizio.
SEz. II. . . . . . . Idem... ... ... di entrata..
Sez. III. Maggiordomi di Settimana ........
Sez. IV. Medici, Chirurgi e Salassatori di Ca
Inera . . . . . . . . - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Sez. V. - Ajutanti di Camera..............
SEz. VI. Uscieri di Camera................
SEz. VII. Lavandaja del Corpo.............
CAP. IV. Corpi dipendenti dagli immediati or
dini di S. M.
Sez. I. Compagnia delle Reali Guardie del
Corpo. . . . . . . . . . . . . . - - - -
75
- - - - - - -
ivi
Sez. II. Compagnia degli Alabardieri. . . . . .
Sez. III. Compagnia di Polizia del Real Pa 74
lazzo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
cAf.
(224 )

CAP. V. Uffiziali alla immediazione di S. M..


Sez. I. Segreteria particolare di S. M......
Sez. II. Real Cassa privata: ..............
Sez. III. Biblioteca privata di S. M.........
CAP. VI. Capi subalterni della Real Casa. ...
Sez. I. Real Controloria.... • • • • - - - - - - - - - -
Sez. II. Real Tesoreria....................
Sez. III. Real Vedoria.....................
Sez. IV. Real Contadoria principale ........
CAP. VII. Sez I. Reale Maggiordomia maggiore.
Sez. II. Medici, Chirurgi, e Salassatori di fa
miglia... . . . . . . . . . . . . . - - - - - - - - - - -

SEz. III. Notaj della Real Casa.............


SEz. IV. Botamico de'Reali giardini della Real
Casa e de Siti Reali di Napoli e
di Sicilia ........... - - - - - - - - - - - -

Sez. V. Architetti della Real Casa e de siti


Reali. . . . . . . . . . . . . . . - - - - - e - - - - -

Sez. VI. Gioielliere ed Argentiere di Corte...


Sez. VII. Orologiari di Camera ...
SEz. VIII. Real Foriera....... - - - - - - - - - - - - - -

Sez IX. Mozzi di oſſicio. ..................


Sez. X. Individui funzionanti da Custodi de'
Reali Palazzi e Casini........ - - -

Sez. XI. Reali officii............. a » . « - - - - - -

SAP. VIII. Cavallerizzo Maggiore di S M. il Re.


Sez. I. Cavallerizzi di Campo ....... ....
SEz. II. Incaricato della Real Cavallerizza da
Carrozza. . . . . . . . - - - - - - - - - - - - - - -

CAP. IX. Cacciatore maggiore - - - - - - - - - - - - - -

Sez. I. Real Balestreria..................


Sez. II. Reali Riserve.......... « » « e » - - - - - 94
CAP. X. Cappelle Reali ................... 95
Sez. I. . Ufficio della Cappellania Maggiore. ivi
SEz. II, Real Cappella di Napoli.......... ivi
Sez. III. Real Cappella di Palermo......... 97
SEz. i
( 225 )

Ssz. IV. Regie Parrocchie ed altre Chiese di


pendenti dalla giurisdizione del
Cappellano Maggiore........ pag. 9
SEz. V. t" di Corte º - - - - - - - - - - - pi s º
SEz. VI. Musica della Real Camera e Cappella
Palatina ........ . . . . . . . . . . . . . . . ivi
CAP. XI. CASA DELLA REGINA............... 104
Sez. I. Dame di Corte............ . . . . . . . ivi
SEz. II. Asafatte, Cameriste e Mozze di Ca
mera - . . . . . . . . - --- -- ------- ---- 109
SEz. III. Merlettaja e Cucitrice ............ 11o
CAP. XII. Appartamenti de Reali Principi e
Principesse....... - - -- - - - - - - - - - 111
Sez. I. Appartamenti delle LL. AA. RR. il
Duca di Calabria, il Principe di
Capoa, il Conte di Siracusa, ed il
Conte di Lecce................. ivi
SEz. II. Appartamenti delle LL.AA. RR. il
Conte di Aquila, il Conte di Tra
pani e delle quattro Reali Princi
PeSSo - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 1 12
Sez. III. Maestri delle LL.AA.RR. i Principi
e le Principesse................ 114
CAP. XIII. Casa delle LL.AA. RR, il Principe
e la Principessa di Salerno....... 1 l.5
CAP. XIV. Ministero e Reale Segreteria di Stato
di Casa Reale................. - i 17
CAP. XV. Siti Reali ed Amministrazioni...... i 19
Sez. I. Napoli. ......................... i vi
Sez. II. Sicilia............................ 121
Sez. III. Roma............................ 123
CAP. XVI. Società Reale Borbonica, Istituto Rea
le di Belle Arti, Scuola di disegno
per gli Artieri, Lavoratorio di Ile
pietre dure e Pensionato di Belle
Arti in Roma.................. 124
SEz.
( 226 )

Srz. I. Real Accademia Ercolanese di Ar


cheologia. . . . . . . . . . . . . . . . pag. 126
SEz. II, Real Accademia delle Scienze. . . . . 131
SEz. III. Real Accademia delle Belle Arti . 138
SEz. IV. Real Istituto di Belle Arti. . .... 141
SEz. V. Scuola elementare di disegno per gli
Artieri. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 144
SEz - VI. Lavoratorio delle pietre dure.... ivi
SEz. VII. Pensionato per lo studio delle Belle
Arti in Roma . . . . . . . . . . . . .... 145
CAP. XVII. Oſſicina per lo svolgimento de'Pa
piri Ercolanesi. . . . . . . . . . . . . ... 146
CAP. XVIII. Biblioteca Reale Borbonica...... 147
CAP. XIX. Direzione del Museo Reale Borbo
mico, Soprantendenza degli Scavi
di Antichità e Commessione di
Antichità e belle arti.......... 149
SEz I. Museo Reale Borbonico......... ivi
SEz. II. Scavi di Pompei e di Ercolano... 15o
SEz. III, Commessione incaricata dello esa
me di gli oggetti di antichità e
di Belle arti da esportarsi fuori
regno. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 151
CAP. X X. Stamperia Reale. . . . . . . . . . . . . . . . 152
CAP. XXI. Ordini Cavallereschi....... ... ... 153
SEz. I. Real Ordine di S. Gennaro... ... ivi
SEz. II. Real Ordine di S. Ferdinando e
del Merito....... . . . . . . . . . . . . 158
SEz. III. Reale Militare Ordine Costanti
miamo... . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 17 o
SEz. IV. Real Ordine di S. Giorgio della
riunione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 184
SEz. V, Real Ordine di Francesco I....... 216
-
C O R R E Z I O N E.

Pag. 119. v. 15. Gio. Martino Biamour.


leg. Gio. Martino Biancour.
e i s º o - - -

iº – -

rºo Za Z
e vaaz .

º di Vlirisi e verſare.
- zº di Zºre aer.
r a/ //i trezze.
º
azio o raſº Aosta e
N zza e
-.

-. a/a carrazzº
-

- - I

o /Zarro 2% (2) eare cao.


|
-
|
|
-- -|
| |
| |
| -
- |
-
- →
·
|
··• •··
-
| |
·
- |-
· ·
|
-
· !
|
|
-
|
-
| ·
|
|
·
--
--
|
|
| ·
· |
- |
· |

|
·
|
|
·
|
-
-
-
-
|| ·
-
·
----
·
·
----|
|
- ·
|
-- ! · -
· |
- -
-----
----- ---- | ·
--
--------
--======
=====---
!!!!-- ----+---+---
| |
-
----------
-
-
-
-
-
-------~-
|-
-------
--|
|-
|
| |
|