Sei sulla pagina 1di 857

Informazioni su questo libro

Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google
nell’ambito del progetto volto a rendere disponibili online i libri di tutto il mondo.
Ha sopravvissuto abbastanza per non essere più protetto dai diritti di copyright e diventare di pubblico dominio. Un libro di pubblico dominio è
un libro che non è mai stato protetto dal copyright o i cui termini legali di copyright sono scaduti. La classificazione di un libro come di pubblico
dominio può variare da paese a paese. I libri di pubblico dominio sono l’anello di congiunzione con il passato, rappresentano un patrimonio storico,
culturale e di conoscenza spesso difficile da scoprire.
Commenti, note e altre annotazioni a margine presenti nel volume originale compariranno in questo file, come testimonianza del lungo viaggio
percorso dal libro, dall’editore originale alla biblioteca, per giungere fino a te.

Linee guide per l’utilizzo

Google è orgoglioso di essere il partner delle biblioteche per digitalizzare i materiali di pubblico dominio e renderli universalmente disponibili.
I libri di pubblico dominio appartengono al pubblico e noi ne siamo solamente i custodi. Tuttavia questo lavoro è oneroso, pertanto, per poter
continuare ad offrire questo servizio abbiamo preso alcune iniziative per impedire l’utilizzo illecito da parte di soggetti commerciali, compresa
l’imposizione di restrizioni sull’invio di query automatizzate.
Inoltre ti chiediamo di:

+ Non fare un uso commerciale di questi file Abbiamo concepito Google Ricerca Libri per l’uso da parte dei singoli utenti privati e ti chiediamo
di utilizzare questi file per uso personale e non a fini commerciali.
+ Non inviare query automatizzate Non inviare a Google query automatizzate di alcun tipo. Se stai effettuando delle ricerche nel campo della
traduzione automatica, del riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) o in altri campi dove necessiti di utilizzare grandi quantità di testo, ti
invitiamo a contattarci. Incoraggiamo l’uso dei materiali di pubblico dominio per questi scopi e potremmo esserti di aiuto.
+ Conserva la filigrana La "filigrana" (watermark) di Google che compare in ciascun file è essenziale per informare gli utenti su questo progetto
e aiutarli a trovare materiali aggiuntivi tramite Google Ricerca Libri. Non rimuoverla.
+ Fanne un uso legale Indipendentemente dall’utilizzo che ne farai, ricordati che è tua responsabilità accertati di farne un uso legale. Non
dare per scontato che, poiché un libro è di pubblico dominio per gli utenti degli Stati Uniti, sia di pubblico dominio anche per gli utenti di
altri paesi. I criteri che stabiliscono se un libro è protetto da copyright variano da Paese a Paese e non possiamo offrire indicazioni se un
determinato uso del libro è consentito. Non dare per scontato che poiché un libro compare in Google Ricerca Libri ciò significhi che può
essere utilizzato in qualsiasi modo e in qualsiasi Paese del mondo. Le sanzioni per le violazioni del copyright possono essere molto severe.

Informazioni su Google Ricerca Libri

La missione di Google è organizzare le informazioni a livello mondiale e renderle universalmente accessibili e fruibili. Google Ricerca Libri aiuta
i lettori a scoprire i libri di tutto il mondo e consente ad autori ed editori di raggiungere un pubblico più ampio. Puoi effettuare una ricerca sul Web
nell’intero testo di questo libro da http://books.google.com
-- ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~ ~
{3}v ITTĒMĀNUELĒ,
ºſagg===F(x;

si EDIZ. I
IL GRANDE ANNUARIO ITALIANO
INDICATORE DEL COMMERCIO E DELLE INDUSTRIE D ITALIA

Sarà pubblicato, a cura e spese della Ditta Editrice


1886 DOM EN I CO M E LE & C." 1887
NON OLTRE IL PROSSIMO VENTURO NovEMBRE
- M -N
Dopo le nostre precedenti pubblicazioni dal 1881 ad oggi, che raccolsero larghi omaggi, e si ebbero accoglienza superiore
alle nostre aspettative, ci pare soverchio presentare al commercio un vero programma della novella opera in compilazione.
Noi intendiamo quest' anno rifare il nostro Indicatore del Commercio e delle Industrie d' Italia nella sua più vasta estensione.
Tutti i rami del commercio e delle industrie con i dettagli più minuti che possano essere utili sì al produttore che al consumatore
II. Aur se V AIRGANG troveranno posto in esso. Vorremmo però compilarlo in un sistema assolutamente nuovo, che presenti, insieme alla massima economia,
una comodità grandissima. II. EDITION
v An
Del nostro Grande Annuario Italiano noi ne faremmo dieci volumetti. Ciascuno di essi, indipendente dall'altro, comprenderebbe
le categorie più affini tra loro; in modo che ogni Ditta possa acquistare, a tenuissimo prezzo, quel volume che più le interessa;
e il viaggiatore agevolmente possa girare l'Italia, sapendo a chi offrire la sua merce, sol che si sia provvisto del volume in cui
DER CRA E Rifiuti Rio TA Rio
E I N A N Z E IG E R D E S H A N D E LS UN D D ER I N DU ST R I E N I T A LI EN S
sono indicate le Ditte che al suo commercio interessano.
L' acquisto della intera opera darebbe diritto ad avere gratis un Repertorio Generale, geografico - categorico, che per la sua AN
CRA E AR
A N NU A L I N DI C A T IN G
A 0 | A
IT A LI A N C 0 M M E RC E AN D
0
IN DU STRI ES
ingegnosa e chiara disposizione, varrebbe a coordinare i 10 volumi e ad usarli facilmente come se fosse uno solo.
WR) SPA"STENS IM NA"HSTEN NOVEMBER, DURCH DE Siamo certi che questo sistema, da noi concepito per la prima volta, salvo più maturo esame, riserbandoci di pubblicare il Pro- i WIl BE PUBLISHEl Al Hi IAESI NEXT NOVEMBER AT EXPENS OF TH EDITINE HOUSE
gramma diffinitivo nel p. v. Maggio, verrà plaudito ed accolto dal commercio italiano e straniero, e troverà certamente imitatori presso le i
VERLEGER D. MELE UND C. ERSCHEINEN altre Nazioni, DOMENICO MELE AND C.º
T A E | F E A
INSERZIONI NEL TESTO INSERZIONI FUORI TESTO
Da unsere bisherigen Publicationen, seit 1881 eine so iber alles Erwarten ginsti After that our preceding publications, since 1881 till now, have been received by
ge Aufnahme beim Publikum fanden, halten wir es für nicht notwendig, dem Handel das
ausführliche Programm des zu verfertigenden Werkes zu exponiren.
Es ist unsere Absicht, dieses Iahr den “ Anzeiger , in grossmöglichster Ausdeh
Per ogni volume, prima della pubblicazione L. 1,50 – dopo
Per ogni collezione intera, Repertorio com
preso, prima della pubblicazione . » 12,00 – o
L. 2,00

» 15,00
º ( ANNUNZI SPECIALI SU PAGINE COLORATE )
- - - |
the public with a favour very far superior to our expectations, we think it useless to
present a diffused programme of the new work.
We intend to revise entirely our “ Annual , for this year. Allbranches of com
", ed indirizzo ". ordinario) senza spesa. l E E TE E TE | TE | TE TE TE
nung herzustellen. Es werden darin alle Branchen des Handels und des Betriebs, mit
genausten Details, die für Producenten Wie Consumenten nützlich sind, einen wichtigen Laichiarazioni aggiunte
Ditta composta
)) D)
(carattere
con tipi
D)
ordinario)
n. 1, Roma,
)) 2, Roma,
ogni per
))
ogniL.linea
lettera 0,10 )o spazio
» 0,25
L. 0,50
Ogni altra
", i º" iò
li- è
-3-
s b- g > cE -
r- o co
º
c >- .E

-H
ci -

Do
cE - cº
3 - 5c - gE > 5 -
co D- CO o
i merce and industry as well as the most importantindications necessary to producers and
cousumers, will find a place therein. We are compiling it on an entirely new system, i
o
Platz finden. Wir möchten denselben jedoch mit einem durchaus neuen System verfer r affording the double advantage of economy and comodity.
tigen, das neben der grössten Sparsamkeit eine unendliche Bequemlichkeit verbindet. » 2 » 2,00 1 Pagi We are disposed to publish our Grande Annuario Italiano in ten small volumes,
Wir werden unser º Grande Annuario Italiano, in zehn Bändchen verlegen, der 110
each, quite independent, comprehending the most connected categories. Thus every one
gestalt, das ein jedes, von dem andern ganz unabhängig, die verwandsten Categorien,
in sich begreifen würde. So könnte ein jeder dasjenige Bändchen wohlfeil einkaufen , di carattere ordinario L. 0,50
º "
I cliches, le marche di fabbrica, gli stemmi ecc., per ogni linea o spazio
|i "/4 " l 2 X)
X)
X
»
" 15! | 20! | 25! | "30 | 35, | 40" | "45 |"50
lo
10
4 ) 60
55
will be able to buy very cheaply a most interesting volume; which will enable business
travellers to find and visit the best markets iu Italy.
welches denselben am meisten interessirt, und der Commisvoyageur ganz Italien leicht Buyers of the complete work will receive gratis a general geographical Reper
bereisen, indem er weiss, wem seine Waare verkaufen. N. B. Pel commercio estero manteniamo la stessa tariffa. Le spese di porto, vanno a carico dei committenti. tory, which, being clear and precise will serve to coordinate the ten volumes as one i
Wer das ganze Werk acquirirt, bekommt, gratis ein geographisch --- categorisches, Le inserzioni estere sono fatte esclusivamente sulle pagine colorate. Ogni Ditta associata ha il diritto di vedersi inserita, senza spesa, We have no doubt but that this system, of which we are publishing programmes
| allgemeines Register, welches, vermöge seiner deutlichen Einrichtung, in der Weise sulle pagine colorate di uno dei 10 volumi, a sua scelta. Per le Marche di fabbrica, i cliches, i caratteri speciali ed ogni altra inserzione, in May, will be favourably received by italian as well as foreign merchants, and that
º die zehn Bändchen coordinirt, dass man dieselben wie einen einzigen gebrauchen kann. sempre sulle pagine colorate, v. Tariffa quì sopra riportata. it will find imitators in other Nations.
Wir zweifeln nicht, dass dieses zum ersten Male verwendete System (und dessen Qualunque altra inserzione si voglia, sia su carte bianche, che sulla copertina o altrove, prezzo a convenirsi.
ausführliches Programm im nãchsten Mai erscheinen wird ), ginstig von dem italieni
schen wie von dem ausländischen Handel aufgenommen, und Nachahmer bei den an Il pagamento tanto del volume che delle inserzioni, sarà fatto alla consegna dell' opera - sia per l' Italia, che per l' Estero.
deren Nationen finden werde. -
T A RIF
Bari 1 Gennaio 1886.
INSERTIONS IN THE TEXT
DON/IENICO MELE & C. iº
T A R I F For each volume before the publication L. 1, 50 - after . . . . . . . . . . . . . L. 2,00
INSERTIONEN IM TEXTE For the whole collection, repertory included, before the publication L. 12,00 – after . . » 15,00
Name and address (common tupes ) without expense.
Explanations added ( common types ) for each line or space . . . . . . . .. . . . . . D) 0,50
2,00
Every other line or space
Für jeden Band, yor der Publication L. 1,50 – nach. The Name written with types N. 1, Roma each letter L. 0,10 type N. 1 . . . . L. 1,00
Fir simmtliche Collection, Register einbegriffen, vor der Publication L. 12,00 . . . . » 15,00
N. 2. Roma, » » 0,25 » N. 2 . . . . » 2,00
Firma und Adresse (gevöhnliche Schrift ) ohne Kosten.
Beigefügte Erklärungen (gencônnliche Schrift) für jede Linie oder Raum .
Die Anzeige mit Druck N. 1. Roma
N. 2 Roma
jeder Buchstabe L. 0,10 ) iede ºndere Linie
. . . . . . . » o 26 | Pruck N º
. .
oder Raum
, , , , L. "
. . . . . . .» 0,50
ºn- EDITION si V.e ANNEE - N a Roma » , oso » N. 3 . . . .
Clichès, trade-marks, coats of arms, ecc. for every line or space common typeS . . . .
»
D)
3,00
0,50
X). - -- - - - - - » -

N a Roma . . . . . . oso » N. 3. . . . . . » 3,00 INSERTIONS OUT OF THE TEXT


-

Placate, Fabrikmarken, Wappen, ecc. fiir jede Linie oder Raum in gewöhnlicher Schrift . » 0,50 LE GRAND ANNUAIRE ITALIEN ( SPECIAL ADVERTISEMENTS ON coLoURED PAGEs )
INSERTIONEN AUSSERHALB DES TEXTES INDICATEUR DU COMMERCE ET DES INDUSTRIES D' ITALIE
(SPECIELLE ANZEIGEN AUF GEFA ERP TEN sEITEN ) sera publié, par les soins et aux frais Cles dediteurs
oN
D OM E NICO M E LE E T C.º -- - r
se i l: Page L. 20 | 30 | 40 | 50 60 70 | 80 90
e; ei 3 ai 5 ai 13 ai 3 eiE AU MOIS DE NOVE MERE
- c.
FROCHAIN
Tra) --
AU PLUS TARD º » » 15 20 25 30 | 35 40 45 | 50 º º
r- o co sº mo co D- CO o /a » » 10 | 15 20 | 25 | 30 | 35 40 | 45 50 | 55

ite L. 20 30 40 | 50 | 60 70 80 90 100 11 Aprés nos précédentes publications, depuis 1881 jusqu'à aujourd'hui (publications qui obtiment des éloges et un succès supérieurs à
". º" : " " " , " , i 5 i 60
notre attente), il nous parait superflu de présenter au commerce un veritable prºgramme du nouvel onyrage en compilation. N. B. The
Forwarding same
eacpense avilltarif will be kept
be Supported º " countries - -
as avell as for Italy.
Nous avons pensé de refaire cette année notre Indicateur du Commerce et des Industries d' Italie dans son plus vaste développement,
io i5 20 25 | 30 | 35 | 40 | 45 50 º Toutes les branches du commerce et des industries, avec les moindres détails qui peuvent être utiles au producteur aussi bien qu'au consom ºgº ººtions are ecclusively made of coloured pages. Every subscribing
mateur, y doivent trouver place. Nous voudrions néanmoins le compiler d'après un système absolument nouveau, offrant, avec une très grande i house has à right to be inserted, vithout ea pense, on the coloured pages of one of the
N. B. Fiir den ausländischen " " der gleiche Tarif, commodité, la plus forte économie. - -
ten volumes,
alvags
-
as desired.
on coloured As for trade
pageS, ſº ai", special types and any other insertion,
-
- - -

tspesen gehen zu Lasten der lieStelle'. -


Nous ferions notre Grand Annuaire Italien en dix petits volumes. Chacun d'eux, indépendant des autres, comprendrait les catégories Tarif.
f" ", Insertionen werden ausschliessend auf gefirbten Seiten ge, qui ont le plus d'analogie entre elles. De cette maniére chaque Maison pourra acheter, à un prix trés modéré, le volume qui l'interesse For any other insertion, on white pages or on the wrapper or elsewhere, the
- - -

macht fede abomirte Firma hat das Recht sich ohne Ansgabe, und in eines del zeſin davantage, et que les voyageurs pourront plus facilement entreprendre leurs tournées en Italie, sachant, par le volume dont ils se sont pourVus, price will be stipulated.
hinde, nach Belieben, inseriren zu lassº Fabril marken I'lacate, specielle Schriften quelles sont les Maisons auxquelles ils doivent offrir leur marchandise. » - - - - - - - - - - -

mi ondere Insertionen betreffend, immer auf geſtirlº Seiten, s. Tarif oben. . . L' achat de l' ouvrage entier donnerait droit à posséder gratis la Table Générale, qui, par son ingénieuse et claire disposition, aiderait T

ſenn man irgend andere Insertionem noinscht, entweder auf weissen Seiten, à coordonner les 10 volumes et à s en servir aisément comme s'ils n'en faisaient qui un seul. - - -

oder auf Einband oder sonstwo, sind die Preise zu fiocirem. Nous sommes convaincus que le système que nous avons gongu et que nous allons employer pour la première fois, sauf un plus mir abroad,The payment of
immediately the consigning
after book as well as of the insertions Will take place in Italy and
ie",
examen, --( nous nous réservons de publier le Programme définitif dans le courant du mois de mai prochain) -- sera accueilli avec faveur par
i commerce italien et étranger, et trouvera mème des imitateurs dans les autres nations. Bari 1, January 1886.
Die Bezahlung des Bandes und der Insertionen wird bei der Uebergabe der Werkes,
sowohl für Italien als für das Ausland, stattfinden. T A E | F
Bari 1, Januar 1886. INSERTIONS DANS LE TEXTE º INSERTIONS HORS TEXTE DOMENICO MELE E C
DOM- NAELE UND C-" pour chaque volume, avant la publication Fr. 1,50 - après º ººº (ANNONCES SPECIALES SUR FEUILLES DE COULEUR )
pour chaque collection entière, Table com- - 2,00
prise, avantla " ( racté,
Nomde la Maison ct adresse ( cºººººº
rai
ºººº
". ris » 12,
3%
- ioutées, ( caractéres ordinaires ) pour chaque ligne ou espace,
- -
2-
o 2 o
-
e-
o | 2-
o ti –
o | o-
o 2-
o 2 -.
o a-
o zo -
o

P" ". eIl gras type n. 1, Roma chaque lettre L. 0,10 i gº sº 5 - g - gº gº gº gº gº 3 4 -


» » » » 2, Roma 0,º e
». D) » » a Roma , , » » 0,50 i Page I 20 | º 10 º º º lº
Chaque ligne ou espace en plus type º º, 3 4/, » » 15 | 20 | 25 | 30 | 35 | 10 | 15 | 50 | 55 | 60
" lès marques de fabrique, les armgiries, etº, pº
chaque ligne ou eSpace de caractères ordinaires, Fr. 0,
4/4 » » 10 | 15 | 20 | 25 | 30 | 35 | 40 | 45 50 55

ger, mémes conditions et mºme prio, sauf les frais de port qui sont à la charge des commettants, -

N. B. Pour le commerce étran


Les insertions étrangères somt faites ecclusivement sur les feuilles de couleur Toute Maison abonnée a le droi de figurer sans frais,
sur les feuilles de couleur d' º des 10 volumes à son choio. Pour les marques de fabrique, les clichés, les caractères marqués ou n'im
porte quelle autre insertion,
toujours sur les feuilles de couleur, voir le Tarif ci-dessus. -

pour toute autre ammonce, soit sur feuilles blanches, soit sur la couverture ou ailleurs, pric à convertire
Les prix du volume et des insertions, soit pour l' Italie que pour l' Etranger, ne seront versés qu'à la remise de l' ouvrage.
DOMENICO MELE & C.-”
Importante

- Teniamo a dichiarare pubblicamente che il Grande An


nuario Italiano non vada confuso con nessun altra pubblica
/ - zione del genere, essendo la sola coadiuvata dal R. Governo.
188O - 87 Le sue notizie sono ufficiali, e per la esattezza della
compilazione e della disposizione della materia ne fanno fede
SAR À MESSO IN VENDITA le nostre precedenti pubblicazioni, premiate alla Esposizione
di Torino 1884 ed a quella di Anversa 1885, cioè :
A FINE NOVEMBRE PROSSIMO
Guida di Bari 1882 . . . . . . . . L. 5 : 00

- 3C, e Annuario di Bari e Provincia, 1888 . . . » 8:00


º -- o c'
-o

Annuario Pugliese (Bari Foggia Lecce) 1884 ) 8:00


Grande Annuario Italiano 1885 – 86 . . . » 8:00

Sistema nuovo, economico, semplice -- -- - -

Rivolgere le richieste in Bari alla Ditta Editrice: Dome


v. entro Programma e Tariffe nico Mele & C.” O alle Sue Agenzie Speciali in ciascun Co
mune importante d'Italia e dell' Estero.

O S H IHW OOIN HWOCI

: 09IllipI e III e le leſi i suoi 0Ali

L8 - 988

ON VI IVll Olè-IV ſlNNV HCINV è I D


lou luolz.tosul ollop o olo.touts olop sapolupou mlboa onbumulo m puozapuoo osolfitimuma oum.llſ)
Importante

Teniamo a dichiarare pubblicamente che il Grande An


nuario Italiano non vada confuso con nessun altra pubblica
zione del genere, essendo la sola coadiuvata dal R. Governo.
Le sue notizie sono ufficiali, e per la esattezza della
compilazione e della disposizione della materia ne fanno fede
le nostre precedenti pubblicazioni, premiate alla Esposizione
di Torino 1884 ed a quella di Anversa 1885, cioè :

Guida di Bari 1882 . . . . . . . . L. 5 : 00

Annuario di Bari e Provincia 1883 . . . » 8:00

Annuario Pugliese (Bari Foggia Lecce) 1884 » 8:00


Grande Annuario Italiano 1885 – 86 . . . » 8:00

-or- --- --- --

Rivolgere le richieste in Bari alla Ditta Editrice: Dome


nico Mele & C." o alle sue Agenzie speciali in ciascun Co
mune importante d'Italia e dell' Estero.
º IV. ANNO DI PUBBLICAZIONE
VO L. l .” -

(Opera Coadiuvata dal R. Governo)


) S
s -
i r

DOMENICO MELE DI GAETANO


BARI DELLE PUGLIE

Categorie comprese in questo Volume


Agenti di Cambio – Banche di Emissione – Banche Popolari e Cooperative – Banchieri-Scontisti –
Cambio-Valute – Camere di Commercio – Consolati ed Agenzie consolari – Canape-luta ecc. –
Carbon fossile – Chincaglieria-Merceria – Coloniali-Zuccaro, Caffè, Riso –
Commissionari-Rappresentanti – Compagnie di Assicurazioni – Compagnie di Navigazione –
Cotone grezzo, filato, tessuto – Cuoiame – Farine, Crusca – Formaggi, Burro – Frutta fresche e secche -
Granaglie – Lana grezza, filata, tessuta – Mediatori-Sensali – Metalli diversi – 0li d'Oliva –
0lio al solfuro – 0reficerie – Pannine e Stoffe diverse – Pellami grezzi – Pesci secchi –
Petrolio – Seta grezza, filata, tessuta – Spedizionieri terrestri e marit. – Spiriti –
Stracci – Tartaro e fecce – Vini in fusti ed in bottiglie.

A NA NAV e De C DG N 2 a A A.

Abbiamo omesso l' indice dettagliato delle Categorie sia perché ci riserbiamo di farlo nella prossima ven
tura edizione che comprenderà tuti i rami del Commercio e dell'Industria, come dal Programma che precede
quest'opera, sia perché le categorie del commercio di cui si occupa questo volume, essendo le più importanti
e comuni, sarebbe stata opera soverchia compilarne un indice o repertorio generale.
Facciamo seguire invece quello delle PRovINCIE e dei CoMUNI con un certo dettaglio, ritenendo di far opera
attile e comoda ai nostri lettori.

BARI DELLE PUGLIE


STAB. TIPOGRAFICO l STAB. TIPOGRAFICO
N. CAN NON E E CO M P. G I Ss 1 E A V E L L IN O
- 5 - - o a-

STAB. TIPOGRAFICO
F, PETRUZZELLI E FIGLI
1886
PROPRIETÀ LETTERARIA
AI NOSTRI LETTORI

Dopo le nostre precedenti pubblicazioni del 1883, 1884, 1885,


vi presentiamo ora questo volume che contiene l'esposizione del
movimento commerciale italiano nelle sue principali e più interes
Santi branche.
Con questo volume intraprendiamo la serie delle pubblicazioni
che nel loro insieme rappresenteranno la statistica più minuta,
completa ed esatta di tutta l'azione italiana nelle sue molteplici
manifestazioni, come movimento industriale, commerciale, agrario,
professionale, amministrativo, politico ecc.
L' opera che vi offriamo ci è costata fatiche e sacrifizi gran
dissimi. Oltre alle difficoltà, che per sè stessa presentava la com
pilazione, al lavoro difficilissimo che richiedeva e alle spese enormi
da erogarsi, trovò un impreveduto ed imprevedibile ostacolo nelle
arti sleali di uno speculatore, il quale, facendosi forte di capitali
altrui, fece proprio il titolo e il concetto dell' opera nostra per
contrastarci l'una cosa e l'altra con ogni mezzo, con diffamazioni,
con la pubblicità di esse e fino con procedimenti giudiziari.
Fu per queste aggressioni d'ogni natura, e specialmente per
un erroneo apprezzamento dei fatti che fece il Tribunale di Bari,
che noi fummo costretti fin dal Settembre decorso, quando già l'o
pera era bene avviata, di sospenderla. E non potemmo riprenderla
Se non nel Gennaio, quando fu emessa la sentenza della Corte di
Appello delle Puglie, la quale revocava quella del primo Giudice
e rigettava le domande contrarie, che costituivano, seconda la
Corte, un intrigo doloso per prendersi giuoco delle leggi e dei magistrati
a danno di Domenico Mele.
Abbiamo voluto rendere consapevoli i nostri lettori di quanto
fu ordito e operato a nostro danno, Ond' essi possano compatire e
perdonarci il ritardo con cui il nostro volume viene alla pubblica
zione, e le inevitabili e non volute imperfezioni di esso. Spuntate
ormai le armi insidiose del nostro nemico, l'opera nostra avvenire
procederà serena e tranquilla, nel suo cammino, e darà risultati
degni della comune aspettazione e dello scopo altissimo che si
propOne.
Infine teniamo a dichiarare che non abbiamo capitali altrui da
sprecare in spese di lusso, non in reclames assordanti e multiformi,
in apparati smaglianti od in inaugurazioni allo champagne e a lumi
di bengala.
Noi aspiriamo solamente a fare cosa utile, e siamo contenti
che in essa troviamo il puro e stretto compenso alle nostre fatiche.
Limitiamo quindi le nostre spese a quelle assolutamente indispen
sabili: e con ciò raggiungiamo anche lo scopo di poter conservare
le nostre basse tariffe alle quali appunto è dovuta la vasta diffu
sione delle nostre pubblicazioni.
Da ultimo, rendiamo grazie pubblicamente a tutti coloro che
ci furono cortesi di consigli e di aiuti e segnatamente al nostro
provvido Governo che con tanto interesse ha giovato a questa pub
blicazione; a tutti gli Uffici Governativi che largamente si presta
rOnO alle nostre richieste, a tutte le Camere di Commercio d'Italia
che nulla risparmiarono per venirci in aiuto, ed ai nostri amici e
col rispondenti tutti che ci furono compagni nel lavoro. (1)
Bari Gennaio 1886.

(1) Segnatamente al Cav. Sig. Carlo Massa, Professore in questa Scuola Superiore di
Commercio, pel pregevole lavoro storico da lui fornitoci; al Cav. Sig. G. Di Crollalanza,
Professore nella medesima Scuola, per la traduzione francese da lui eseguita, ed al Sig.
Modestino De Bellis, Professore nella scuola medesima, per le diverse traduzioni nelle varie
lingue di cui abbiamo avuto bisogno nella compilazione del presente lavoro.
L IT A LI A

( L' ITALIE )

S. Avec une superficie de presque 300000 kilo


métres carrés, le Royaume d' Italie, dont les
ºa e -s – frontiéres politiques différent un peu des from
5 feriore
on una superficie non di molto in
ai 300 mila chilometri qua
tiéres géographiques de la péninsule italienne,
gràce à la forme de celle - ci, au développe
º viti
(3 drati, il Regno d'Italia, i confini
politici del quale differiscono al
ment et à la direction de ses chaines de mon
tagnes, é la distribution de ses cours d' eau
ſºt/ quanto da quelli geografici della et à d' autres circonstances, offre une variété
i º. penisola italiana, grazie alla for assez grande de régions etde produits agricoles.
ma di questa, allo sviluppo e alla On peut le diviser en cinq grandes régions
direzione delle sue catene di montagne, alla agricoles :
distribuzione delle sue acque correnti e ad 1. La septentrionale ou région du Pö, qui
altre circostanze, presenta una varietà abba comprend deux zones bien distinctes. La pre
stanza grande di regioni agricole e di pro mière, au nord du fleuve, déscend de la crète
dotti agricoli. des Alpes jusqu'au Po moyennant trois plans:
Esso può esser diviso in cinque grandi re la montagne, roide et rocheuse, avec des val
gioni agricole: lées étroites, au fond desquelles verdoient de
1.º la settentrionale, regione del Po, che petits champs d'avoine et de seigle, tandis
comprende due zone ben distinte. La prima, que les pentes sont couvertes de vastes pa
a settentrione del fiume, scende dalle cime turages alpestres et de bois d' essences rési
delle Alpi sino allo stesso mediante tre piani: neuses: la colline et le plateau, où, avec le
la montagna, ripida e rocciosa, con strette seigle, on cultive le froment, le blé sarrasin
valli in fondo alle quali verdeggiano piccoli et, en partie, le mirier et la vigne; enfin la
campi di avena e di segale, mentre i fianchi plaine, presque toute formée de terrain allu
dei monti son coperti di vasti pascoli alpestri vional, trés fertile, exploitèe en général par
e di boschi di essenze resinose; la collina e la grande culture, et dont la richesse est die
l' altipiano dove insieme alla segale son col surtout aux nombreux cours d'eau, soit na
tivati il frumento, il grano saraceno e, in turels, soit artificiels, qui alimentent les ri
parte, anche il gelso e la vite; e, finalmente, ziéres et les prairies (les marécages, marcite,
la pianura, quasi tutta terreno di alluvione, ou prés hivernaux, donnent jusqu' à huit fe
fertilissima, sfruttata in generale dalla gran maisons par an ), la culture desquelles est
coltura e la cui fertilità è dovuta moltissimo préférée à toute autre, comme étant la plus
ai numerosi corsi di acqua così naturali come productive. Lá où les riziéres et les prairies
artificiali che alimentano le risaie e le pra irriguées ne sont pas possibles, se trouvent
terie (le marcite o prati invernali danno sino les prés, le mais, le froment, le seigle, l'avoi
rire i a otto tagli di fieno all' anno ) la cui colti ne, le colza, le mil, et, par endroits, le mil
limi, vazione è preferita a ogni altra, come la più rier; le long des canaux croit le peuplier, et
l al Sig. produttiva. Dove non sono possibili le risaie sur les bords des lacs l' olivier et l'oranger.
le varie e le praterie irrigue, si trovano i prati, il Cette partie de la région, qui dans le Pié
so
-
10 MONOGRAFIA

granturco, il frumento, la segale, l'avena, mont est plus froide, a en Lombardie les ter
la colza, il sorgo, il miglio e, in alcuni punti, rains les plus riches et les mieux arrosés, et
il gelso: lungo i canali cresce il pioppo, e dans la Vénétie les plaines les plus étendues,
sulle sponde dei laghi l'ulivo e l'arancio. lesquelles se changent en étangs et en lagu
Questa parte della regione che è più fredda nes vers la mer. La partie située au midi du
nel Piemonte, ha i terreni più ricchi e me Pò est moins arrosée et comprend: le Mont
glio irrigati nella Lombardia, e nel Veneto le ferrat, avec les collines plantées de vignes et
pianure più estese, le quali verso il mare si de múriers; la Ligurie, montueuse et aride
cangiano in paludi e in lagune. La parte po au nord, mais qui sur les versants ensoleillés
sta a mezzogiorno del Po è meno irrigata, e de la Méditerranée produit les plus beaux
comprende: il Monferrato, colle colline a viti fruits des pays chands de l' Europe ( olives,
e a gelsi; la Liguria, montuosa e arida a oranges, etc.); l' Emilie, rocheuse et sauvage
settentrione, ma che produce sui soleggiati dans les Apennins où l' on trouve plus de
versanti mediterranei i più bei frutti del mez chàtaignes que de blé, possède des vignobles
zogiorno ( olive, aranci ecc. ); l' Emilia che, sur les coteaux et des cèrèales et du chanvre
petrosa e selvaggia nell'Appennino dove pro dans les plaines, surtout dans la Romagne,
duce più castagne che grano, ha viti sui colli avec de petites prairies le long des cours d'eau.
e cereali e canape nelle pianure, specialmente 2. La region centrale qui comprend: la To
della Romagna, con piccole praterie lungo i scane, dont les plateaus montueux sont cou
corsi di acqua. verts tantòt de bois et tantòt dc pàturages (oſi
2.º la centrale, che comprende: la To passent l'été les chévres et les moutons qui de
scana, i cui altipiani montuosi sono coverti scendent pendant l' hiver dans les maremmes
ora di boschi e ora di pascoli ( ove passano aussi fertiles qu' insalubres), et qui a des vi
l'estate capre e montoni, che d'inverno scen gnobles sur les collines et des plaines trés ri
dono nelle fertili ma insalubri maremme ) e ches où l'on cultive le blé et le mais; l Ombrie;
che ha viti sui colli e fertili pianure coltivate montueux mais génèralement bien cultivée;
a grano e a granturco; l'Umbria, montuosa les Marches qui, le long de l'Adriatique, rap
ma generalmente ben coltivata; le Marche pellent les cultures de la Romagne; la Cam
che, lungo l'Adriatico, ricordano le coltiva pagne Romaine, plaine désolée et presque
zioni della Romagna; l' Agro Romano, pia déserte avec de maigres pâturages, de rares
mura desolata e quasi deserta con magri pa champs de blé et de vastes terrains marécageux.
scoli, rari campi di grano e vasti terreni ac 3. La region meridionale ou napolitaine
quitrinosi.
» comprend: les riches plaines occidentales en
3.º la meridionale o napoletana compren tre l'Apennin et la mer Tyrrhénienne, qui
de: le ricche pianure occidentali tra l'Ap produisent d' excellents blés durs et du mais
pennino e il Tirreno, che producono eccel et sont couvertes d' orangers, de múriers,
lenti grani duri e granturco e hanno aranci, d' oliviers et de peupliers mariés aux ceps de
gelsi, ulivi e pioppi maritati alle viti; le aspre vigne; les àpres montagnes du centre et de
montagne centrali e orientali, ove la popola l' est, où la population est peu épaisse et
zione è rada e i cui pascoli son coverti di dont les paturages sont peuplés de brebis pen
pecore l' estate e deserti l' inverno; la pia dant l' étè et déserts pendant l'hiver, la plai
nura del sud-est (Puglia), terreno calcareo ne du sud est (Pouilles), de nature calcaire
e Con " acqua, abbondante di ce et presque dépourvue d' eau, feconde en cé
reali, di viti, i ulivi e dove passano l' in réales, en vignes, en oliviers, et où passent
verno le greggi che vi scendono dai monti l'hiver les traupeaux qui descendent des mon
dell' Abbruzzo; le Calabrie, fertili e spesso tagnes de l' Abruzze; les Calabres, fertiles et
malsame sulle coste, montuose al centro, con souvent malsaines sur les cotes, montueuses
molti terreni incolti. au centre, avec de nombreux terrains en friche.
4.º la Sicilia ha nel centro un vasto al 4. La Sicile a au centre un vaste plateau,
tipiano, alto da 4 a 500 metri sul livello del haut de 4 a 500 métres sur le niveau de la
mare, senza strade, senza alberi e quasi in mer, sans routes, sans arbres et presque in
colto. La sua costa meridionale è malsana e culte. La còte méridionale est malsaine et
poco abitata, ma le altre sono molto popolate peu habitée, mais les autres sont trés peuplées
e hanno una vegetazione lussurreggiante e et jouissent d' une végétation luxuriante et
quasi tropicale. presque tropicale.
5.º la Sardegna ha nell'interno altipiani 5. La Sardaigne a a l' intérieur des pla
montuosi e molto boscosi, coste generalmente teaux montueux et fort boisés, des còtes ge
insalubri e pianure fertili, come il Campidano, néralement insalubres et des plaines fertiles,
ma poco coltivate per mancanza di abitanti e comme le Campidano, mais peu cultivées par
di strade. défaut d' habitants et de routes.
La coltivazione dei cereali è una delle più La culture des céréales est une des plus
Nºn portanti. Il go si - importantes. Le blé est cultivé dans toutes
vincie del regno, dieci delle quali occupa les provinces du royaume, dans dix desquelles
da 30 a 55 ettari per ogni cento di superficie il occupe de 30 à 55 hectares sur cent de su
coltivabile, dando una produzione annua di perficie labourable, en produisant environ 50
circa 50 milioni di ettolitri. Il granturco, la millions d' hectolitres par ans. Le mais, dont
cui produzione oscilla intorno ai 31 milioni di la production est de 31 millions d' hectolitres
ettolitri all' anno, è coltivato in tutta la pe par an, est cultivé dans toute la peninsule,
'nisola, nella Sardegna e nelle due provincie dans la Sardaigne et dans les deux provinces
di Messina e di Catania. La segale e l'orzo de Messine et de Catane. Le seigle et l' orge
sono coltivati in tutto il regno con un pro sont cultivés dans tout le royaume avec une
dotto di circa 7 milioni di ettolitri. La col production d'environ 7 millions d'hectolitres.
tivazione dell'avena, che dà un prodotto quasi La culture de l' avoine, dont la production
eguale al precedente, manca nella Sardegna est à peu prés égale à la précédente, manque
e nelle provincie di Aquila, di Catania e di en Sardaigne et dans les provinces d'Aquila,
Girgenti. Quella del riso può dirsi quasi esclu de Catane et de Girgenti. Celle du riz peut
siva della valle del Po, e segnatamente delle se considérer comme appartenant presque ex
provincie di Novara e di Pavia, con un pro clusivement à la vallée du Pö, et surtout aux
dotto annuo di circa 10 milioni di ettolitri. Le provinces de Novare et de Pavie, avec une
patate sono coltivate in tutte le provincie, production annuelle d' environ 10 millions
meno quelle di Mantova, Ferrara, Trapani d' hectolitres. Les pommes de terre sont cul
e Girgenti, e il loro raccolto supera i 7 mi tivées dans toutes les provinces, excepté dans
lioni di quintali. Le piante leguminose sono celles de Mantou, de Ferrare, de Trapani et
coltivate in tutte le provincie e danno un pro de Girgenti, et leur récolte dépasse les 7 mil
dotto di circa 6 milioni di ettolitri. La canape lions de quintaux. Les plantes légumineuses
e il lino non sono coltivati in tutte le provin sont cultivées dans toutes les provinces et don
cie, e la produzione è di 800 mila quintali di nent une production d'environ 6 millions d'he
filaccia per la prima e di 240 mila pel secondo. ctolitres. Le chanvre et le lin ne sont pas cul
Il cotone non è coltivato che in alcune pia tivés partout, et la production en est de 800000
nure della regione meridionale e delle isole, quintaux de filasse pour le premier, et de
e la sua produzione non può dirsi molto im 240000 pour le second. Le coton n'est cul
portante. La coltivazione dei tabacco, regolata tivé que dans quelques plaines de la région
de leggi speciali, non è permessa che in al méridionale et des iles, et sa production n'est
cune provincie, e la sua produzione è di circa pas fort importante. La culture du tabac, ré
60 mila quintaii. Altre coltivazioni erbacee glée par des lois spéciales, n'est permise que
poco diffuse, ma che meritano di essere ricor dans quelques provinces, et sa production est
date, sono quelle della colza, dell'anice, della d' environ 60000 quintaux. D' autres cultures
robbia e della liquirizia. Non è da dimenti herbacées peu répandues, mais qui méritent
care che oltre i pascoli naturali così di valle d' étre mentionnées, sont celles du colza, de
come di montagna, vi sono in Italia, princi l' anis, de la garance et de la réglisse. Il ne
palmente nella parte settentrionale, molti ter faut pas oublier que, en dehors des pâturages
reni messi a prato e la cui estensione va sem naturels, soit de vallée, soit de montagne, il
pre crescendo. Importante è anche la colti y a en Italie, surtout dans la région septen
vazione degli ortaggi dei quali, da qualche trionale beaucoup de prairies dont l' étendue
anno in qua, si fa una larga esportazione. va toujours croissant. Une autre cultivation
Tra le coltivaztoni arborescenti e arboree, importante est celle des herbes potagéres,
il primo posto spetta a quella della vite che dont on fait, depuis quelques ans, une large
si trova, sebbene non in eguali proporzioni, exportation.
in tutte le provincia e isole e produce, an Parmi les cultures des arbres et arbrisseaux
nualmente, circa 28 milioni di ettolitri di vino. la premiére place appartient à la vigne qu' on
Meno diffusa è quella dell' olivo, che manca trouve, dans différentes proportions, dans tou
in diciannove provincie e non ha vera impor tes les provinces et iles, et qui produit en
tanza che in una diecina delle altre, e da un viron 28 millions d' hectolitres de vin paran.
prodotto di circa 4 milioni di ettolitri all'an Moins répandue est la culture de l' olivier,
no. La coltivazione degli alberi fruttiferi, gra qui manque dans 19 provinces et qui n'a une
zie alla crescente esportazione delle frutta così véritable importance que dans une dixaine des
fresche come secche, è in aumento. Gli agru autres, et donne une production d environ
mi, coltivati lungo i laghi dell' Alta Italia, 4 millions d' hectolitres par an. La culture
nella riviera ligure, nelle provincie meridio des arbres fruitiers, gràce à la croissante ex
nali, nella Sicilia e nella Sardegna, danno portation des fruits frais et sec, est en pro
una produzione totale di oltre 2600 milioni di grés. Les orangers, citronniers, limonniers
frutta, delle quali si esportano grandi quan et mandariniers, cultivés sur les rives des
tità e si trae partito per l' estrazione di al - eptenti e a alie, dans la "i
cuni podotti importanti, come l'agro crudo " º" les provinces méridionales, da
o cotto e le essenze, di cui si fa pure una Sicile et en Sardaigne, donnent une produ
larga esportazione (1884 – esportazione: agro, ction totale de plus i" 2600 millions de fruits,
quintali 32850; essenze, quintali 2492). Le dont on exporte une grande quantité et dont
provincie meridionali hanno pure estese pian on tire parti pour l'extraction de quelques
tagioni di mandorli e di carrubbi, le cui frutta, produits importants, comme le jus aigre cru
secche, alimentano un rilevante commercio ou cuit et les essences, qui fournissent aussi
di esportazione. Il ricino è coltivato su larga une large exportation (1884 -- exportation: jus
scala in perecchie provincie dell' alta Italia, 32850 quintaux: essences 2492 quintaux.) Les
il sommacco in Sicilia. Il castagno manca in provinces méridionales ont aussi de vastes
parecchie provincie, ma in altre copre larghe plantations d'amandiers et de caroubiers, dont
superficie di terreno. Si calcola che i casta les fruits secs alimentent un commerce con
gneti del regno misurino 500 mila ettari e sidérable d' exportation. Le ricin est cultivé
producano circa 6 milioni di quintali di frutta. sur une large échelle dans plusieurs provinces
I boschi di alto fusto sono posti principal de l'Italie septentrionale, le sumac en Sicile.
mente sulle giogaie alpine e appenniniche, e Le chataignier manque dans plusieurs provin
la loro floridezza e intensità scemano man ces, mais en d' autres il couvre de larges
mano che si scende dal monte al piano e dal étendues de terrain. On évalue à 500000 he
settentrione al mezzogiorno. Dalle estreme bal ctares la superficie occupée par les chataigne
ze delle Alpi Giulie fino al degradare delle raies du royaume et la production en est de
Alpi Occidentali, una fascia di boschi di alto prés de 6 millions de quintaux de fruits.
fusto, di specie pura o misti, segna il confine Les futaies sont situées principalement sur
nordico del nostro paese. Per trovare fustaie les hauteurs des Alpes et des Apennins, et
vaste al par di quelle è necessario correre leur richesse et épaisseur décroissent à mesure
lungo l'Appennino verso Perugia, scendere que l' on descend vers la plaine et vers le
verso Roma o nella Basilicata, o passare in midi. Depuis les extrémes rampes des Alpes
Sardegna. Le specie resinose o aghifoglie do Iuliennes jusqu' aux derniers escarpements
minano nella regione settentrionale, comin des Alpes Occidentales, une zone de forêts,
ciano a scarseggiare nelle Marche e nell'Um mixtes on d' espéce pure, marque la frontière
bria, benchè le pinete di Ravenna segnino un septentrionale de notre pays. Pour retrouver
unto importante nell'Emilia, per mostrarsi des futaies aussi vastes que celles - là il est
di nuovo rigogliose in qualche plaga toscana, nécessaire de suivre l'Apennin vers Pérouse,
scomparire nel Lazio e ripresentarsi modesta de descendre vers Rome on dans la Basili
mente in alcune provincie napoletane e sici cate, ou de passer en Sardaigne. Les espèce
liane e in quella di Sassari. I boschi di spe resineuses dominent dans la région septen
cie latifoglie si trovano sparsi in tutte le pro trionale, commencent à devenir plus rares
vincie e in alcune sono misti. Boschi cedui dans les Marches et dans l' Ombrie, quoique
si trovano in quasi tutta l'Italia. ma non vi les sapinières de Ravenne marquent un point
hanno dappertutto eguale importanza. Da tutti important dans l' Emilie, pour se montrer de
i boschi, siano di alto fusto siano cedui, che noveau puissantes et fournies dans quelques
coprono, in complesso, una superficie di oltre contrées de la Toscane, disparaitre dans le
4 milioni di ettari, si ricavano prodotti di Latium et repaitre plus modestes dans cer
varie specie, la esportazione dei quali è su taines provinces napolitanes et siciliennes et
periore, meno pel legname, alla importazione. dans celle de Sassari. Les espèces à larges
Secondo i risultati dei censimenti eseguiti feuilles, se trouvent éparses dans toutes les
pei cavalli e pei muli nel 1876 e per gli altri provinces, et dans quelques unes ces bois sont
animali nel 1881, l' Italia avrebbe : cavalli mixtes. On r ncontre des taillis dans presque
626,027; muli 293,083; asini 675,246; bovini toute l' Italie, mais ils n' ont pas partout la
4,783,223; ovini 8,376, 108; caprini 2,016, 107; méme importance. De tous les bois, soit fu
suini 1, 163,922. Gli stessi però non sono e taies, soit taillis, qui couvrent complexivement
gualmente distribuiti nelle varie regioni e te une superficie de plus die 4 millions d' hecta
nuto conto di tutto si hanno i seguenti mas res, on tire des produits de differentes espé
simi e minimi nella loro distribuzione: cavalli, ces, l' exportation desquels est supérieure,
massimo Lombardia, minimo Liguria; muli, excepté pour le bois de construction, è l' im
massimo Sicilia, minimo Sardegna; asini, portation.
massimo regione Meridionale Mediterranea, D' aprés les résultats des dénombrements
minimo Piemonte; bovini massimo Lombar exécutés pour les chevaux et les mulets en
dia, minimo Sicilia; ovini, massimo Roma, 1876 et pour les autres animaux en 1881,
minimo Lombardia; caprini, massimo regione l'Italie aurait: 627,027 chevaux; 293,083, mu
Meridionale Mediterranea, minimo Emilia; lets; 675,246 anes; 4,783,223 boeufs; 8,376, 108
- - -
- - -
- -
- -g º,

-- - - - – MONOGRAFIA \ 13
– – m- -

- suini, massimoM he e Umbria, minimosicilia. I montons; 2,016,107 chévres; 1,163,922 co


, Quanto ai cavalli, nonostante gli sforzi che chons. Ces animaux ne sont cependant pas
si fanno da parecchi anni a questa parte, il distribués dans la méme proportion dans les
loro allevamento è ancora lontano dal dare différentes régions et, tout calculè, on trouve
prodotti tali che bastino ai bisogni del paese, les maximum et minimums suivants : maxi
costretto a importare ogni anno un numero mum des chevaux en Lombardie, minimum en
rilevante di cavalli e con una spesa non lieve Ligurie; maximum des mulets en Sicile, mi
( 1884 importazione 22743 animali del valore mimum en Sardaigne; maximum des ànes
di Lire 25,017,300). Famose sono le nostre dans la région méridionale méditerranée,
razze asinine, e sebbene in alcune provincie minimum en Piémont; maximum des boeufs
se ne lamenti la decadenza e non si noti un en Lombardie, minimum en Sicile; maximum
grande aumento nel numero degli asini e dei des moutons à Rome, minimum en Lombar
muli, pure deve dirsi che questi sono suffi die; maximum des chèvres dans la région me
cienti, dal momento che la importazione ne ridionale méditerranée, minimum dans l'Emi
è , quantunque non di molto, inferiore al lie; maximum des cochons dans les Marches
l' esportazione. Noi non abbiamo razze bovine et l' Ombrie, minimum en Sicile.
celebri come le inglesi, le olandesi, le sviz Quant aux chevaux, malgré les efforts qu'on
zere e le francesi. La ragione di ciò sta nel fait depuis plusieurs années, leur élevage est
fatto che, attese le condizioni della nostra ancor bien loin de donner des produits pou
agricoltura, i bovini sono ancora adoperati vant suffire aux besoins du pays, obligé d'im
molto come animali da lavoro e non si è spe porter tous les ans un nombre considérable
cializzata l'attitudine delle varie razze in modo de chevaux et à grands frais (1884 -- impor
da far prevalere in ognuna di esse la capacità tation 22743 chevaux de la valeur de 25,
a fornire un solo ma eccellente prodotto. A 017,300 francs ). Nos races asines sont fa
ogni modo, qualche miglioramento ci è, e noi meuses et bien qu' on en déplore la decadence
abbiamo bovini in quantità superiore ai nostri dans quelques provinces et qu' on ne remar
bisogni, poichè ne esportiamo ogni anno un que pas une grande augumentation dans le
bel numero, mentre quelli che importiamo nombre des ànes et des mulets, cependant ora
vengono riesportati o servono pel migliora doit dire qu'ils sont suffisants, du moment
mento delle nostre razze (1884 esportazione que l'importation en est, pas beaucoup si l'on
80968 del valore di Lire 27,710,340; impor vent, inferieure à l'exportation. Nous n'avons
tazione 57,406 del valore di Lire 14,012, 120). pas de races bovines aussi célèbres que celles
L' allevamento degli ovini costituisce in al d'Angleterre, de Hollande, de Suisse et de
i cune regioni d'Italia un'industria abbastanza France. Cela tient à ce que, attendu les con
lucrosa, ma per poco ancora, poichè il pro ditions de notre agriculture, les bêtes bovines
gredire delle bonificazioni e lo estendersi dei sont encore fort employèes pour les travaux
dissodamenti vanno sempre più restringendo des champs et qu' on n'a pas spécialisé l'ap
i terreni adatti alla attuale pastorizia semi titude des différentes races de fagon a faire
nomade e transumante, e la costringeranno prévaloir dans chacune de celles-ci la capa
a sostituire la forma intensiva all'estensiva, cité de fournir un seul mais excellent pro
a trasformare le migliori razze indigene e ad duit. Cependant une certaine amélioration a
introdurne nuove, specialmente da carne été obtenue; et nous avons des bêtes bovines
(1884 – l' esportazione superò l'importazio en quantitè au-dessus de nos besoins, puisque
ne per 171,932 animali e per Lire 2,407,048). nous en exportons tous les ans un nombre
Anche da noi gli animali caprini andranno considérable, tandis que celles que nous im
diminuendo di numero a misura, che l' agri portons sont exportées de nouveau ou servent
coltura progredirà e che terreni oggi sterili, o à l' amélioration de nos races (1884--expor
magri pascoli, saranno messi a coltura. Gra tation 80968, de la valeur de 27,710,340 - -
zie ai guadagni che offre agli agricoltori, l' al francs; – importation 57406, de la valeur de
levamento del bestiame suino, è in via di con 14012120 francs). L'élevage des moutons for
tinuo miglioramento e se ne introducono e se me dans quelques contrées de l'Italie une
ne diffondono le più pregiate razze estere – industrie assez lucrative, mais pºur peu de
Progredisce, specialmente nell' Italia setten temps encore, parce que les progrés des bo
trionale, l' allevamento degli animali da cor nifications et des défrichements diminuent
tile e da colombaia, i cui prodotti sono og toujours plus l' étendue des terrains affectès
getto di un importante commercio (1884 – actuellement an pàturage demi - nomade et
esportazione : pollame, quintali 60,424 del transhumant et l' obligeront à remplacer la
valore di L. 9,063,000; uova, quintali 297,753 forme extensive par la forme intensive, è tran
del valore di Lire 38,707,890). sformer les meilleures races indigénes et à
I bachi da seta sono allevati in cinquanta en introduire de nouvelles, spécialement pour
nove provincie del regno e sono, in gran la boucherie ( 1884 - l' exportation surpassa
º
-e -

MONº RAI 1 A
– - --
- =-
. --
parte, ottenuti da seme giapponese Il raccolto l importation poulºs 171,932 bétes et pou e
dei bozzoli varia grandemente da un anno al 2,407,048 francs). Chez nous aussi les chº
l' altro e da regione a regione, perchè l'al vres diminueront de nombre au fur et à me
levamento dei bachi non ha in tutte eguale sure que l' agriculture progressera et que des
importanza. Quelle dove l'ha veramente gran terrains aujord' huistériles et de maigres pà
de sono la Lombardia, il Veneto e il Pie turages seront cultivés. Gràce aux bénéfices
monte. Non molto importante è l'allevamento qu' il offre aux agriculteurs, l' élevage des
delle api, ma lo si fa sempre più con metodi cochons est en voie continue d'amèlioration;
perfezionati. on en introduit et propage les plus estimèes
I nostri pescatori si spingono a grandi di races étrangères. L' élevage des animaux de
stanze dalle nostre coste per esercitare la loro basse-cour et de colombier est aussi en pro
industria, e si può dire che alcune pesche grès, surtout dans l' Italie septentrionale; ses
sono quasi un loro monopolio. Hanno una produits sont l' objet d' un important com
vera importanza commerciale quelle del ton merce (1884 -- exportation: vola ille, 60,424
no, del corallo e delle spugne. La prima si quintaux de la valeur de 9,063,000 francs;
fa lungo le coste della Sardegna, della Sicilia oeufs, 297,753 quintaux de la valeur de
dell' Elba e delle provincie meridionali. Il 38,707,890 francs ).
corallo è pescato non solo sulle coste della L' éducation des vers à soie est pratiquée
Sicilia e della Sardegna, ma anche su quelle dans 59 provinces du royaume ; on se sert,
dell'Algeria e della Tunisia, specialmente da en grande partie, de graine japonaise. La
barche della provincia di Napoli. La pesca récolte des cocons varie grandement d' une
delle spugne è fatta sulle coste della Tunisia année à l' autre et suivant les régions, parce
e soltanto da barche di Trapani. (Nel 1884 que l' éducation des vers à soie n'a pas par
furono addette alla grande pesca, compresa tout la méme importance. C' est dans la Lom
quella del corallo e delle spugne, 1801 barche bardie, la Vénétie et le Piémont qu'elle est
di tonnellate 15,079 con 13,206 uomini di e vraiment grande. L' education des abeilles
quipaggio). La ostreicoltura e la mitilocoltura n'est pas trés importante, maison la pratique de
sono fiorenti nel Mare Piccolo di Taranto, e plus en plus avec des méthodes perfectionnées.
la prima accenna a risorgere nei dintorni di Nos pêcheurs s'eloignent considérablement
Napoli. Antichissime e importanti sono le pe. de nos còtes pour exercer leur industrie; et
scherie di Comacchio (Ved. prov. di Ferrara). l' on peut dire que certaines genres de pèche
Il suolo dell'Italia abbonda di materiali da sont presque un monopole pour eux. La peche
costruzione, l' estrazione dei quali costituisce du thon, du corail et des éponges a une véri
un' industria considerevole e alimenta un im table importance commerciale. La peche du
portante commercio di esportazione. Tra gli thon est faite le long des còtes de Sardaigne,
stessi meritano di essere nominati in primo de Sicile, de l'ile d' Elbe et des provinces
luogo i marmi dei quali sono ricche molte méridionales. Les pêcheries de corail se trou
provincie e si contano molte qualità (vedasi vent, non - seulement sur les còtes de Sicile
provincia di Massa). Anche gli alabastri sono et de Sardaigne, mais aussi sur celles de
oggetto di industria e di commercio non ispre l' Algérie et de la Tunisie, où travaillent
gevoli ( 1884 – esportazione di marmi e ala surtout les barques de la province de Naples.
bastri greggi e lavorati, quintali 1,144,796 La pèche des éponges se fait sur les cotes
per un valore di Lire 21,956,918). Con ma de la Tunisie par des barques de Trapani
teriali estratti sul posto o a poca distanza, si seulement (En 1884 on affecta à la grande
preparano calci e cementi idraulici nel Pie pèche, y compris celle du corail et des épon
monte, nella Lombardia, nel Veneto e nel ges, 1801 barques de 15079 tonneaux, avec
l' Emilia. 13206 hommes d'équipage). L' ostreoculture
L'Italia non ha i grandi depositi di com et la mitiloculture sont florissantes dans la
bustibili fossili che tanto contribuiscono alla Petite Mer de Tarente, et la premiére semble
ricchezza di altri paesi. Di antracite non vi en progrés dans les environs de Naples. Les
sono che poche e povere miniere e sebbene pêcheries de Comacchio sont trés anciennes et
quelle di lignite siano più numerose e meno trés importantes (Voyez province de Ferrare.)
povere, pure la loro produzioue non è molto Le sol de l' Italie abonde en matériaux de
importante. Nell'Italia settentrionale e nella construction, l'extraction desquels constitue
Toscana vi sono torbiere, e si trova bitume une industrie considérable et alimente un
e petrolio in alcune provincie. Iu tutto le cave grand commerce d'exportation. Les plus di
e miniere di combustibili fossili, di bitume e gnes d'étre mentionnés sont les marbres,
di petrolio non sono che 47 le quali ne pro dont plusieurs provinces sont riches, et dont
ducono 173,252 tonnellate per un valore di on compte maintes qualités (Voyez province
Lire 1,643,806 impiegando 2213 lavoranti de Massa). Les albàtres sont aussi un objet
(1882), d' industrie et de commerce remarqnables
MONOGRAFIA 15

Si trovano miniere di zolfo in parecchie | (1884 - exportation de marbres et d' albàtres


provincie dell' Italia centrale e meridionale e bruts et travaillés, 1,144,796 quintaux pour
della Sicilia. Ma dove l' estrazione del mine une valeur de 21, 956, 918 francs). Avec
rale ha una grande importanza è in quelle di des matériaux extrait sur place ou à peu de
Girgenti e di Caltanissetta (1882 – miniere distance on prépare de la chaux et des chaux
352; produzione tonnellate 445,918 pel valore hydrauliques, en Piémont, en Lombardie,
di Lire 46,642,589; lavoranti 32,431 ; 1884 dans la Vénétie et dans l' Emilie.
esportazione tonnellate 277, 210 per italiane L'Italie n'a pas les grands dépôts de com
Lire 26,334,950). bustibles fossiles qui contribuent dans une si
Parecchie provincie hanno miniere di ferro, large mesure à la richesse d' autres pays. Il
ma le più importanti sono quelle dell' isola di n' y a que de rares et pauvres minières d'an
Elba (vedasi provincia di Livorno) (1882 – thracite et, bien que celles de lignite soienº
miniere di ferro e di ferro manganesifero, 35; plus nombreuses et fournies, toutefois leur
produzione, tonnellate 272,083 pel valore di production n'est pas fort importante. Dans
Lire 3,276,367; lavoranti 2426; 1884 espor l' Italie septentrionale et en Toscane on trou
tazione tonnellate 165,566 pel valore di Lire ve des tourbières; dans quelques provinces,
1,832,226). du bitume et du pétrole. En tout, les carrières
Altri minerali la cui produzione ha una certa et mines de combustibles fossiles, de bitume
importanza in Italia, e specialmente nella Sar et de pétrole ne sont que 47, qui en produisent
degna, sono quelli di piombo e di zinco, i 173, 252 tonnes, pour une valeur de 1643806
secondi dei quali si trovano spesso misti ai francs, et emploient 2213 ouvriers (1882).
primi (1882 – miniere 38; lavoranti 9592; On trouve des minières de soufre dans plu
produzione, di zinco tonnellate 91,366 del va sieurs provinces de l'Italie centrale et méri
lore di Lire 4,519,529, di piombo tonnellate dionale et de la Sicile. Mais c' est surtout
46,344 del valore di Lire 8,296, 120: 1884 dans celles de Girgenti et de Caltanisetta
esportazione, zinco, tonnellate 89, 563 per que l' extraction du minérai a une grande
Lire 5,373,780; piombo tonnellate 15,936 per importance (1882; – 352 minières, production
Lire 2,422,272). 445918 tonnes pour une valeur de 46, 642, 589
Meno importante è la produzione del rame francs; 32431 ouvriers; – 1884, exportation
( miniere 16, tonnellate 24,065 del valore di 277,210 tonnes pour une valeur de f.26,334,950
Lire 1,985,339, lavoranti 1537), dell' argento Plusieurs provinces ont des minières de fer,
(miniere 6, tonnellate 1449 del valore di Lire mais les plus considérables sont celles de l'ile
1,739,835, lavoranti 996), dell' oro (minie d' Elbe (Voyez province de Livourne) (1882;
re 27, tonnellate 12,202 del valore di Lire – 35 miniéres de fer et de fer manganésifère;
455,990, lavoranti 711 ) del mercurio (minie production 272083 tonnes, pour une valeur
re 2, produzione chilogrammi 139,716 del va de 3, 377, 367 tonnes; 2426 onvriers; 1884,
lore di Lire 558,864, lavoranti 262), dell'a exportation 166, 566 tonnes, pour une valeur
cido borico ( miniere, ossiano sorgenti in de 1, 832, 226 francs).
esercizio, 13, produzione quintali 30,255 pel Les autres minéraux dont la production a
valore di Lire 2,420,990, lavoranti 566), e une certaine importance en Italie et surtout
dell' allumite (miniere 1, produzione tonnel en Sardaigne, sont le plomb et le zinc, ce
late 10,840 del valore di Lire 542,000, lavo dernier se rencontrant souvent mélé an pre
ranti 566 ). Il sale si ricava così da alcuni mier. (1882; – 58 minières avec 9592 ou
banchi di salgemma, come da sorgenti salse vriers; production, 91366 tonnes de zinc de
e dalle acque del mare (produzione circa 550 la valeur de 4519529 francs, et 46344 tonnes
mila tonnellate; esportazione (1884) tonnel de plomb de la valeur de 8296120; – expor
late 150,055 ). Vi sono pure miniere di man tation: 89563 tonnes de zinc pour une valeur
ganese, di stagno, di antimonio, e di niche de 5, 373, 780 francs; 15936 tonnes de plomb
lio e cave di amianto e di grafite, ma di poca pour 2, 422, 272 francs).
importanza. Moins importante est la production du cui
Le industrie metallurgiche non sono molto vre (16 minières, 24065 tonnes de la valeur
importanti nel nostro paese, che esporta mi de 1985339 francs; 1537 auviers), de l'argent
nerali ed importa metalli. Scarsa è la pro (6 miniéres, 1449 tonnes de la valeur de
duzione della ghisa, del ferro e dell'acciaio, 1739835 francs; 996 ouvriers), de l' or (27 mi
dei quali importiamo rilevanti quantità (1884 nières, 12202 tonnes de la valeur de 455990
importazione di ghisa in pani o lavorata, in fr. ; 711 ouvriers), du mercure (2 minières,
getti greggi o lavorati; di ferro greggio in production 139716 kilogr. de la valeur de
masselli; di acciaio in pani; di rottami ; di 558864 fr.; 262 ouvriers), de l' acide borique
ferro e di acciaio in fili, lastre, spranghe e (13 sources en exercice, production 30255
lamiere; di ferro fucinato, di seconda lavo quintaux pour une valeur de 2420990 fr.,
razione e guarnito ; tonnellate 316,433 per avec 566 ouvriers), et de l' aluminite (une
16 MONOGRAFIA

un valore di Lire 52,405,506). Il trattamento aluniére avec une production de 10840 tonnes
dei minerali di piombo e di zinco si fa nelle de la valeur de 542000 franc; 566 ouvriers).
fonderie e nelle laverie della Sardegna e della On tire le sel de quelques gisements de sel
Liguria, quello dei minerali di argento in gemme, aussi bien que des sources salées et
Sardegna. Lo zolfo vien raffinato in Sicilia, des eaux de la mer (production 550000 ton
a Venezia e a Cesena. Nella Liguria vi sono nes environ; exportation (1884), 150055 ton
fabbriche di agglomerati di carbone. nes). Il y a aussi des mines de manganese,
In questi ultimi tempi, le industrie mec d' étain, d' antimoine et de nickel, et des
caniche hanno fatto tali progressi da far con carriéres d' amiante et de graphite ou plom
cepire liete speranze per l' avvenire. Oggi bagine, mais de moindre importance.
in Italia si fabbricano caldaie, motrici fisse Les industries métallurgiques ne sont pas
e locomobili, mancine e materiale fisso per assez importantes dans notre pays, qui expor
ferrovie, macchine per piroscafi , macchine te les minéraux et importe les métaux. La
agrarie, mulini, apparecchi chimici, scardassi production de la fonte, du fer et de l' acier
e macchine per tessitura, macchine utensili est insuffisante; nous en importons de gran -
materiale mobile per ferrovie e per tramvie, des quantitès (1884 – importation de fonte
e si fanno costruzioni metalliche (ponti, tet en pains ou travaillée, en loupes brutes ou
toie ecc). Fiorenti sono pure le industrie della façonnées; de fer brut en carreaux; d' acier
coltelleria e delle armi. en pains; de ferrailles; de fer et d' acier en
Si fabbrica acido solforico, in gran parte barres, en bidons, en couliéres, en tringles,
con zolfo di Sicilia e in piccola con piriti, en verges, en lamelles, en lingots ; de fer
acido nitrico e acido citrico (1884-importa forgé et ouvragé; 316, 433 tonnes pour une
zione dei varii acidi, quintali 24633 per Lire valeur de 52, 405, 506 fr.) Le traitement du
2,281,543; esportazione, quintali 23,431 per minerai de plomb et de zinc se fait dans les
Lire 2,308,921 ). Scarsa è la nostra produ fonderies et les affineries de la Sardaigne et
zione di soda, di potassa, di ammoniaca e de la Ligurie; celui du minerai d' argent en
di ossidi e sali metallici, cosicchè ne fac Sardaigne seulement. On affine le soufre en
ciamo una larga importazione (1884 - impor Sicile, à Venise et à Cesena. La Ligurie pos
tazione, quintali 515,500 per Lire 11,284,748; séde des fabriques d'agglomerats de houille.
espor. , quintali 45,478 per Lire 1,354,639). Dans ces derniers temps, les industries
Quella dei sali di chinina era diventata una mécaniques ont fait de tels progrés à faire
industria importante e i suoi prodotti veni bien espérer pour l' avenir. On fabrique au
vano esportati su larga scala (1882 - circa jourd'hui en Italie: chaudiéres, moteurs fixes
28 mila chilogrammi per un valore di oltre et locomobiles, matériel fixe pour chemins de
10 milioni di lire), ma le è stata di grave fer, machines pour pyroscaphes, machines
danno la nota crisi della fabbrica Lombarda. agricoles, moulins, appareils chimidues, car
Poco importante è l'industria degli altri me des et machines de tissage, machines uten
dicinali vegetali, dei quali importiamo per siles, matériel mobile pour chemins de fer
circa 14 milioni di lire, esportandone per et tramways, etc.; on fait aussi des constru
poco più di 2. Considerevole, sebbene sparsa ctions métalliques (ponts, toitures, etc.) Tout
in tutto il regno e suddivisa tra un gran aussi florissantes sont les industries de la
numero di piccole fabbriche, è la produzione coutellerie et des armes. -

del tartaro, che si ricava dalla feccia del On fabrique de l'acide sulfurique, en grande
vino e di cui si a una larga esportazione partie avec le soufre de Sicile et un peu avec
(1884 -- quintali 122,068 del valore di Li des pyrites, de l' acide nitrique et de l'acide
re 15,258,500). Altra industria pure impor citrique (1884 - importation des différents aci
tante e sparsa in tutto il regno, è quella des, 24633 quintaux pour 2,281,543 fr.; ex
della concia delle pelli, favorita dall' abbon portation, 23431 quintaux pour 2,308,921 fr.)
danza delle materie concianti. Gli opifizii sono Notre production de sode, de potasse, d' am
numerosi , ma piccoli e non sussidiati da moniaque et d' oxydes et sels métalliques est
molta forza motrice. Non vi è regione del fort pauvre, de sorte que nous en faisons
regno dove questa industria non sia eserci une grande importation (1884 - importation
tata, ma quelle dove occupa un maggior nu 515,500 quintaux pour 11,284,748 fr.; expor
mero di operai sono la Liguria, la Toscana, tation, 45.478 quint. pour 1,354,639 fr.) La
il Piemonte, le Marche , la Campania, la production des kinates ou sels quiniques était
Lombardia e la Sicilia (1884 - importazione devenue une industrie importante et on en
di pelle crude, quintali 156,576 per Lire faisait une large exportation (1882 -- environ
41,401,705; esportazione, quintali 47,718 per 28000 kilgr. pour plus de 10 millions de fr.),
Lire 13,736,830, importazione di pelli con mais la crise bien connue de la Société Lom
ciate, quintali 19,064 per Lire 17,490,715; barde lui a té trés préjudiciable. Moins im
esportazione, quintali 10,700 per L. 4,889,270) portante est l' industrie des autres articles
MONOGRAFIA 17

Notevole è l'industria degli olii di seme, la pharmaceutiques végétaux, dont nous impor
quale va facendo passi giganteschi, come ce tons pour prés de 14 millions de fr. , n' en
lo prova il fatto della sempre crescente quan exportant que 2 ou peu davantage. La pro
tità di materia prima che importa dall'estero duction du tartre est considérable, bien qu' é
( 1870, quintali 27 mila; 1875, quintali 102 parse dans tout le royaume et divisée entre
mila; 1882, quintali 220 mila; 1884 quintali un grand nombre de petites fabriques; on le
427 mila ). Manca nelle Puglie, nel Lazio e tire de la lie de vin et on en fait une large
nella Campania e si adduma, specialmente, exportation (1884; -- 122,068 quintaux pour
nell' Italia settentrionale. Eppure i suoi pro 15,258,500 fr.). Non moins importante et ré
dotti non bastano al consumo del paese e la pandue dans toutes les provinces est l'indu
loro esportazione è veramente piccola. Anche strie du tannage des peaux, favorisée par
importante e giovane è l'industria degli olii l' abondance des matiéres tannantes. Les ate
al solfuro, fiorente in molte provincie. Le liers sont nombreux, mais petits et ne dispo
fabbriche di saponi, sparse in tutto il regno, sant que d'une force motrice peu suffisante.
sono più numerose nelle regioni produttive Il n'y a pas de contrée dans le royaume où
di olii, benchè molte di esse fabbriche siano cette industrie ne soit exercée; mais celles où
piccole e senza sussidio di forza motrice. Ma elle occupe un plus grand nombre d' ouvriers
- l' industria progredisce in modo che la im ce sont la Ligurie la Toscane, le Piemont,
portazione dei saponi comuni scese da 18973 les Marches, la Campanie, la Lombardie et
quintali (1870) a 12988 (1884) mentre, nello la Sicile ( 1884 -- importation de peaux crues,
stesso tempo, l'esportazione salì da 5084 a 34271 156,576 quintaux pour 41,401,705 fr.; expor
quintali. Sono da notare anche, sebbene non tation, 47,718 quintaux pour 13,736,830 fr.
molto importanti, le industrie delle steariche, importation de cuirs et peaux tannées, 19064
del causciù , del glucosio e della glicerina e quintaux pour 17,690,715 fr. ; exportation
quella delle polveri piriche, sparsa in molti 10700 quintaux pour 4,889,270 fr. ). Assez
piccoli opifizii, mentre i due grandi polveri remarquable est l'industrie des huiles de grai
ficii di Fossano e di Scafati provvedono ai nes, qui des progrés immenses, comme le
bisogni dell'esercito e della marina. prouve la quantité toujours croissante de ma
La principale e una delle più importanti tiéres premiéres que nous importons de l' é
tra le industrie italiane è la serica, la quale tranger. (1870, – 27000 quintaux; 1875, –
è antichissima fra noi. La trattura della seta 102000 quintaux; 1882, – 220000 quintaux;
si fa in tutte le regioni, meno la Puglia, la 1884, – 427000 quint.) cette industrie n'e
Basilicata e la Sardegna, ma non dappertutto xiste pas dans les Pouilles, le Latium et la
sulla stessa scala; e quella dove è più im Campanie, mais se groupe plus spècialement
portante sono il Veneto, la Lombardia, la dans l'Italie septentrionale. Cependant ses pro
Calabria, il Piemonte, le Marche e la Toscana. duits ne suffisent pas à la consommation du
Quanto alla torcitura, ne sono materia prima pays et l'exportation en est vraiment petite.
non solo le nostre sete, ma anche quelle che Une industrie jeune et importante est aussi
importiamo greggie per esportarle lavorate celle des huiles de sulfure, qui est heureuse
(1884, bozzoli, importazione 13296 quintali ment exercée dans plusieurs provinces. Les
per Lire 12631200, esportazione 9739 quintali savonneries, éparses dans tout le royaume,
per Lire 10225250 sete tratte e torte impor sont plus nombreuses dans les contrées qui
tazione 10136 quintali per Lire 40,901,976, produisent des huile, quoiqu'un certain nom
esportazione 40488 quintali per L.242,606,198) bre de ces fabriques soient petites et ne di
e si fa nelle regioni suindicate, ma special sposent par de force motrice. Mais cette in
mente nella Lombardia e nel Piemonte. Quan dustrie progresse de maniere que l'importa
to alla tessitura i centri principali di produ tion des savons communs est descendue de
zione sono nella Lombardia, nel Veneto, nella 18973 quintaux (1870) à 12988 (1884), tandis
Liguria, nel Piemonte e nella Campania. Si que l' exportation est montée, dans le méme
calcola che, in Italla, vi siano 83 mila baci période de temps, de 5084 a 34271 quintaux.
nelle per la trattura della seta, delle quali Il faut signaler aussi, bien que peu impor
53 mila a vapore e il resto a fuoco diretto; tantes, les industries des bougies, du caout
più di 2 milioni di fusi per la torcitura, dei chouc, de la glycose et de la glicerine, et
quali oltre 1 milione e 800 mila attivi; e circa celle des poudres pyriques répandue en un
10 mila telai, quasi tutti a mano, e che l'in grand nombre de petits ateliers, tandis que
dustria serica dia lovoro a oltre 200 mila les deux grandes poudreries de Fossano et de
operai. L' esportazione supera l' importazio Scafati pourvoient aux besoins de l' armée et
ne pei tessuti di seta, ma le è inferiore per de la marine.
quelli di filosella e misti e pei velluti. Gio La principale et l'une des plus importantes
vane ancora è l' industria che trae partito parmi les industries italiennes est celle de la
dai cascami, cosicchè ne esportiamo una gran soie, qui est très ancienne chez nous. Le ti
- 3
18 MONOGRAFIA -

-e

quantità di greggi e non tessiamo neppure rage de la soie se fait dans toutes le régions,
tutti quelli che sono filati e tinti in paese. excepté dans les Pouilles, la Basilicate et la
Viene dopo, per importanza, la industria Sardaigne, mais pas partout dans la méme
del cotone, che è meno antica della precedente, proportion; les régions où ce tirage est le plus
e la materia prima della quale, essendo poca important sont la Vénétie, la Lombardie, la
quella prodotta in paese, è importata dall'A Calabre, le Piémont, les Marches et la To
merica e dall' India, ora direttamente e ora scane. Quant au tordage, non-seulement nos
indirettamente. Vi sono nel regno circa 150 soies en fournissent la matière première, mais
opifizii ( fusi 734 mila, telai meccanici 13 celles aussi que nous importons écrues pour
mila, telai a mano 14 mila, operai 53 mila) les exporter apprétées (1884 -- importation de
e le regioni nelle quali l' industria ha vera cocons 13296 quintaux pour 12631200 fr., ex
mente importanza sono il Piemonte, la Ligu portation 9739 quint. pour 10225950 fr. im
ria, la Lombardia e la Campania. La produ portation de soie filée et tordues 10136 quint.
zione è però ben lontana non sola dall' ali pour 40901976 fr., exportation 40488 quint.
mentare l'esportazione, ma anche dal bastare pour 242606198 fr. ), et cette industrie est
ai bisogni del consumo nazionale (1884 filati florissante surtout en Lombardie et en Pié
di ogni specie: importazione, quintali 78350 mont. Quant au tissage, les centres de pro
per Liro 23,304,620; esportazione, quintali duction principaux sont en Lombardie, dans
1784 per Lire 472,795, tessuti di ogni specie la Vénétie, dans la Ligurie, en Piémont et
importazione quintali 141,507 per L. 56,125,978 en Campanie. On calcule qu'il y a en Italie
esportazione, quintali 4,206 per L. 1,622, 110.) 83000 bassines pour le tirage de la soie, dont
Antichissima è l' industria della lana in 53000 â vapeur et les autres à feu direct; plus
Italia; e, nel generale decadimento delle in de 2 millions de fuseaux pour le tordage, dont
dustrie nei secoli passati, vi si mantenne plus de 1,800,000 actifs; et environ 10000 mé
sempre in qualche onore. Oltre la materia tiers, presque tous à la main; et que l' in
prima paesana ne adopera anche una gran dustrie sérique donne du travail a 200000
quantità che importa dall'estero (1884 lana ouvriers et plus. L'exportation dépasse l' im
greggia: importazione, quintali 87,211 per portation pour les tissus de soie, mais lui est
Lire 25,413,360; esportazione, quintali 10,921 inférieure pour ceux de filoselle, pour les tis
per Lire 3,453,780). E' generale in tutto il sus mixtes et pour les velours. Encore jeune
regno, prevalendo specialmente prima nel est l'industrie qui tire part de la bourre, de
Piemonte e nel Veneto, poi nella Campania, sorte que nous en exportons une grande quan
nella Liguria e nella Toscana. Ma anche i tité et ne tissons méme pas toute celle qui
prodotti di questa industria non bastano ai est filée et teinte chez nous.
bisogni del nostro consumo (1884 importa L'industrie du coton, moins ancienne que
zione di tessuti di lana, quintali 61,598 per la précédente, est la plus importante aprés
Lire 58, 195,540; esportazione, quintali 3209 celle de la soie. La matière premiére est
per Lire 2,780, 100 ). importèe, tantòt directement, tantòt indirecte
La produzione della canape è superiore a ment, de l'Amérique et de l'Inde, celle du
quella del lino per qualità e quantità. Esigua pays étant insuffisante. Il y a dans le royau
è la lavorazione di ambedue (opifizii 261 , me 150 ateliers (734000 fuseaux, 13000 mé
trai quali 22 luoghi di pena; fusi 59 mila; tiers mécaniques , 14000 métiers à main ,
telai meccanici 772; a mano 5 mila; operai 53000 ouoviers ), et les régions où cette in
circa 15 mila ) e prevale nel Piemonte, nella dustrie a uue véritable importance sont le
Lombardia, nell'Emilia, nella Toscana e nella Piémont, la Ligurie, la Lombardie et la
Campania, ma non è sufficiente ai bisogni del Campanie. La production en est cependant
paese (1884 filati di lino e di canape: impor bien loin non seulement d'alimenter l'expor
tazione, quintali 78,926 per Lire 23,515, 100, tation, mais méme de suffire aux besoins du
esportazione, quintali 25215 per L. 6,019,625; pays (1884 – cotons filés de tontes espéces;
tessuti di lino e di canape, importazione quin importation 78350 quintaux pour 23304620
tali 8503 per Lire 4,546, 780, esportazione fr. ; exportation, 1784 quintaux pour 472795
quintali 3245 per Lire 1,039,620. fr. ; – cotons tissus de toutes espéces: im
In via di progresso, sebbene non sia molto portation 141,507 buintaux pour 56, 125,978
importante e i suoi prodotti non bastino al fr.; exportations, 4206 quint pour 1622110 fr.)
consumo interno, è una industria recente, Trés ancienne en Italie est l' industrie de
quella della juta, di cui vi sono varii opifizii la laine, et dans la décadence générale des
di filatura e di tessitura. Importante è l'in industries pendant les derniers siècles, elle
dustria dei cordami, specialmente nella Sici s y maintient toujours en honneur. Outre la
lia, nella Campania, nell' Emilia e nella Li matiére premiére du pays on en emploie aussi
guria (1884 – importazioue, quintali 434I une grande quantité qu' on importe de l' é
per Lire 564,330; esportazione, quintali 12,283 tranger (1884 – importation de laine beige
MONOGRAFIA 19

per Lirc 2,376,790). E merita di essere ri 87211 quintaux pour 25413360 fr. ; exporta
cordata l' industria dei merletti, che oggi tion 10,921 quint. pour 3453780 fr. ). Cette
torna a fiorire. industrie est générale dans tout le royaume,
Le industrie alimentari hanno quasi tutte mais plus florissant en Piémont et dans la
molta importanza. Quella delle farine di grano Vénétie d'abord, puis en Campanie, Ligurie
e di granturco tende sempre più a concentrarsi et Toscane. Mais les produits de cette indu
in grandi opifizii, largamente dotati di forza strie ne suffisent pas non plus aux besoins
motrice e di numerosi e perfetti meccanismi. de notre commerce (1884 – importation de
Con una parte delle farine di grano prodotte tissus de laine 61598 quintaux pour 58196540
in paese, si fanno gallette, biscotti e paste, fr. exportation 3209 quintaux pour 2,780, 100 f.
delle quali ultime si fa una rilevante espor La production du chanvre est supérieure
tazione (1884 – quintali 57,063 per italiane á celle du lin en qualité et quantité. On ne
Lire 2,853, 150 ). La produzione dell' alcool, compte, pour les deux, que 261 ateliers, dont
concentrata specialmente nella Lombardia e 22 pénitentiaires; 59000 fuseaux; 772 métiers
nel Napoletano, vien fatta in circa 6 mila mécaniques ; 5000 mètiers à main , environ
opifizii, la gran maggioranza dei quali distil 15000 ouvriers. Ces industries prévalent en
la vinacce; ma non è sufficiente al consumo Piémont, Lombardie, Emilie Toscane et Cam
(1884 = spirito puro, dolcificato o aromatiz panie, mais ne suffisent pas aux besoins du
zato: importazione, ettolitri 24,398 per Lire pays. (1884-lin et chanvre filés, importation
2,150,210; esportazione, ettolitri 19,270 per 78926 quint. pour 23515100 fr. ; exportation
Lire 1,949, I00). Poco numerose e piccole sono 25215 quint. pour 6019625 fr.; -- tissus de
le fabbriche di birra, e scarsa ne è la pro lin et de chanvre, importation 8503 quint.
duzione. Industria sorta da pochi anni, ma pour 4546780 fr.; exportation 3245 quin. pour
già importantissima, è quella della raffina 1039620 fr. )
zione dello zucchero, il cui principale opifizio L'industrie de la toile â sacs, toile d'em
è quello di Sampierdarena (vedasi provincia ballage, toile de tapisserie et treillis (juta),
di Genova), e che ha fatto discendere l'im dont il V a plusieurs ateliers de filage et de
portazione dello zucchero raffinato da 440 mila tissage, est une industrie récente, mais en voie
quintali (I862) a 76 mila (1884) e salire, de progrés, bien que peu importante et que ses
quella dello zucchero greggio da 361,566 quin produits ne suffisent pas aux besoins du pays.
tali nel 1880 a 880,050 nel I884. L' industrie des cordages est considérable,
L'industria dei formaggi è sparsa in tutta surtont dans les corderies de Sicile, de Cam
l' Italia ed è importante ovunque, meno nella panie, d' Emile ed te Ligurie (1884 – im
Liguria, nelle Marche e nell' Umbria. Pre portation 4,341 quintaux pour 564,330 fr. ;
valgono quelli fatti con latte di pecora nel exportation 18283 quint. pour 2,376,790 fr.)
Veneto, nella Toscana, nel Lazio, nelle pro L' industrie des dentelles, qui recommence
vincie napoletane, nella Sicilia e nella Sar à prospérer, mérite aussi d'être mentionnée.
degna ; quelli fatti con latte di vacca nel Les industries alimentaires ont presque
Piemonte, nella Lombardia e nell' Emilia toutes une grande importance. Celle des fa
(1884 - importazione, quintali 87205 per Li rines de froment et de mais tend de jour en
re 16,132,925; esportazione, quintali 38064 jour à se concentrer dans de grands établis
per Lire 7041840). Grande è la produzione sements, largement pourvus de force motrice
del burro nella valle del Po, e specialmente et de machines nombreuses et parfaites. Avec
nella Lombardia, e se ne esporta per un une partie des farines de froment du pays
valore di circa 9 milioni di lire all' anno. on fait de la galette, des biscuits et des pa
Sono importanti le fabbriche di salami di tes ; on fait de ces dernières une remar.
varie specie, segnatamente nell' Italia set quable exportation (1884 – 57063 quintaux
tentrionale e nella centrale (1884 - esporta pour 2853150 fr.) La production de l'alcool,
zione, quintali 11324 per Lire 2604520: im concentrée principalement en Lombardie et
portazione, quintali 328 per Lire 75440). dans le Napolitain , est faite dans 6000 fa
Sparsa un pò dappertutto e importante non briques environ, la plupart desquelles distille
solo nelle nostre città principali ma anche du marc de raisin; mais elle ne suffit pas à
in parecchie delle secondarie, è l' industria la consommation (1884 – esprit pur, édul
dei mobili che provvede ampiamente ai biso coré ou aromatisé: importation 24398 hecto
gni del paese ed esporta su larga scala i litres pour 2130210 fr. : exportation, 19270
suoi prodotti più fini (1884 -- importazione hectolitres pour 1949100 fr. ) Les fabriques
Lire 1,869,735, esportazione Lire 4,852,260). de bière sont peu nombreuses et petites, et
Quella delle porcellane e delle maioliche di la production en est insuffisante. Le raffinage
ogni specie, benchè in via di progresso, non du sucre constitue une industrie déjà trés
regge ancora alla concorrenza straniera, e importante, quoique née depuis peu d'années;
l'esportazione ne è inferiore all'importazione. l' établissement principal est celui de Sam.
20 MONOGRAFIA
- -

In quella dei vetri, dei cristalli e degli spec pierdarena (Voyez province de Gênes); cette
chi, il progresso, eccetto che per le botti industrie a fait descendre l' importation du
glie, è stato più grande, sicchè l' esporta sucre raffiné de 440000 quintaux (1862) à
zione supera l'importazione. - 76000 (1884), et monter celle du sucre brut
Tra le industrie relative al vestire , dob de 361566 quintaux (1880) à 884050 (1884).
biamo notare quella dei cappelli di paglia, di L'industrie des fromages est répandue dans
truciolo e di feltro (1884 - importazione Li toute l' Italie et elle est partout importante,
re 1,869.600, esportazione Lire 27,497,510 ) moins dans la Ligurie, dans les Marches et
e quella dei guanti (1884 - importazione, Li dans l' Ombrie. Dans la Vénétie, Toscane,
re 128,000, esportazione Lire 3,402,980). Il Latium , provinces napolitaines, Sicile et
corallo, che le nostre barche pescano sulle Sardaigne dominent ceux de lait de brebis;
coste italiane ed estere, viene , salvo una de lait de vache en Piémont, Lombardie et
piccolissima parte, lavorato tutto in paese e Emilie (1884; – importation 87,205 quintaux
poi esportato per un valore considerevole pour 16, 132,925 fr.; exportation 38064 quin
(1884 Lire 32,182,200). taux pour 7,041,840 fr. ) Grande production
Antichissima è fra noi la industria della de beurre dans la vallée du Pö et principa
carta che, dopo essere decaduta, è da qual lement en Lombardie ; on en exporte pour
che anno in via di prosperare. Ve ne sono une valeur d' environ 9 milions de fr. par
molte fabbriche, a macchina e a mano, e di am. Tout aussi importantes sont les fabriques
ogni qualità ( 1884 - carta bianca o tinta : de saucissons de differentes espéces, surtout
import. , quintali 15335 per Lire 1,916,875; daus l'Italie septentrionale et centrale (1884;
esport., quintali 26,785 per Lire 2,812,425, exportation 11,324 quintaux pour 2,604,520
carta da parati; importazione, quintali 6473 fr. : importation 328 quint pour 75440 fr.)
per Lire 1,220,870; esportazione, quintali 118 Une industrie répandue un peu partout et
per Lire 20,650 - carta sugante e da involti; importante non-seulement dans nos grandes
import. , quintali 8174 per Lire 380,646 ; villes, mais aussi dans plusieurs villes de
espert., quintali 51,897 per Lire 1,863,596). deuxiéme ordre, est celle des meubles qui
Non mancano fabbriche di strumenti scienti pourvoit largement aux besoins du pays et
fici e di strumenti musicali. qui exporte en grand ses meilleurs produits
L' industria delle costruzioni navali è in (1884 – importation 1869735 fr.; exportation
decadenza, dal tempo in cui le costruzioni in 4,852,260 fr.) Celle des porcelaines et des
ferro si sostituirono a quelle in legno e il faiences de toute espece, quoique en voie de
vapore sopraffece la vela. Nel 1884 furono progrés, ne peut pas tenir encore contre la
costruiti in Italia 154 bastimenti di 15,781 concurrence etrangére, et l' exportation en
tonnellate, per un valore di Lire 5,162,090. est inferieure é l'importation Dans celle des
I cantieri che più lavorarono in quell'anno, verres, cristaux et glaces, le progrés, excepté
furono quelli di Varazze (tonn. 2500 ), di ponr les bonteilles, a eté plus grand, de sorte
Sestri Ponente (tonn. 2536), di Sampierdarena que l' exportation dépasse l' importation.
(tonn. 1883), di Chiavari (tonn. 1019) e di Parmi les industries de l' habillement, nous
Castellammare di Stabia (tonn. 1187). devous citer celle des chapeaux de paille, de
Al 31 Dicembre 1880 si avevano nel regno truciolo et de feutre (1884 – importation
82636 chilometri di strade nazionali, provin 1869600 fr., exportation 27497510 fr.) et célle
ciali e comunali obbligatorie ; ma la vera des gants (1884 --importation 128000 f., expor
lunghezza della rete stradale è maggiore della tation 3402980 fr.) Le corail, que nos bateaux
suindicata, poichè bisogna tener pure conto péchent le long des còtes italiennes et étran
delle strade comunali non obbligatorie, in géres, est travaillé, sauf une trés petite quan
torno alle quali però non si hanno esatte titè, tout dans le pays pour être exporté pour
notizie. Non tutte le regioni del continente une valeur considérable (32182200f en 1884).
sono egualmente provvedute di strade. i L'industrie du papier, trés ancienne chez
Sebbene i fiumi e i canali navigabili del nous, aprés ètre tombée en décadence, est,
regno misurino, insieme, una lunghezza di depuis quelques années, en train de refleu
3045 chilometri, pure la loro importanza è rir. Il y en a plusieurs fabriques, mécaniques
piccolissima, perchè non sono navigabili che où a main , et de toutes qualités (1884 –
da barche più o meno grandi e non sono papier blanc ou teinté : importation , 15335
congiunti tra loro in modo da formare una quintaux pour 1916875 fr.; exportation 26785
vera e completa rete di comunicazioni. quint. pour 2812425 fr. : – papier de ten
Quantunque la prima ferrovia italiana fosse ture, importation 6473 quint. pour 1220870
stata costruita nel 1839, pure la costruzione fr.; exportation 118 quint. pour 20650 fr.; –
di questa specie di vie andò molto a rilento, papier brouillard , et grossier pour paquets
cosicchè al 31 Dicembre 1860 non ve n' e importation 8174 quintaux pour 380646 fr. ;
rano che 2189 chilometri, dei quali più della exportation 51897 quint. pour 1863596 fr.)
- MONOGRAFIA 21

metà nell' Italia settentrionale e il resto, Il ne manque pas de fabriques d'instruments


meno una piccolissima parte, nell'Italia cen scientifiques et d' instruments musicaux.
trale, essendone totalmente sprovviste la Si L' industrie des constructions navales est
cilia e la Sardegna. Uno dei compiti più en décadence depuis que les constructions en
urgenti e più importanti del governo nazio fer remplacérent celles en charpente et que
nale era , quindi, quello di provvedere al la vapeur gagna d'importance sur la voile.
sollecito compimento della rete ferroviaria del En 1884, on a costruit en Italie 154 bàti
regno, e ciò non solo per ragioni di ordine ments de 15781 tonneaux, pour une valeur
economico, ma anche per ragioni politiche. de 5162090. Les chantiers qui eurent le plus
Ma le difficoltà da superare non erano poche d' ouvrage dans la méme années furent ceux
e lievi. Essendo la penisola intersecata in de Varazze (2500 tonn.) de Sestri - Ponente
tutta la sua lunghezza dagli Appennini, che (2536 tonn.), de Sampierdarena (1883 tonn.),
la dividono in due strisce littoranee, non si de Chiavari (1019 tonn.) et de Castellamare
poteva costuire una unica linea ferroviaria di Stabia (1187 tonn.
centrale, e fu necessario provvedere alla co On avait, au 31 décembre 1880, dans tout
struzione di due linee longitudinali littoranee le royaume, 82636 kilom. de routes natio
le quali dovevano esser poi collegate fra loro nales, provinciales et communales obligatoi
in varii punti, a traverso l'Appennino. A res; mais la vraie longueur du réseau routier
ogni modo, le difficoltà furono, con gravi est plus grande que la susindiquée, car il faut
sagrifizii pecuniarii, superate, e la rete fer bien tenir compte des routes communales non
roviaria italiana al 31 Dicembre 1870 misu obligatoires, sur lesquelles cependant on n' a
rava già 6208 chilometri, al 31 Dicembre pas de renseignements exacts. Les règions ne
1880 chilometri 8713 e al 31 Dicembre 1884 sont pas toutes également pourvues de routes.
chil. 10138. Bisogna pure tener conto delle Quoique les riviéres et les canaux naviga
tramvie a trazione meccanica delle quali, al ble du royaume mesurent ensemble 3045 ki
1 Luglio 1882, ve n'erano 1284 chilometri, in lomètres de longueur, toutefois leur impor
grandissima parte nell'Italia settentrionale, tance est trés petite, parce qu'ils ne sont na
mancando del tutto nella Sicilia e nella Sar vigables que pour des barques plus ou moins
degna. grandes et ne sont pas réunis entre eux de
La prima strada ferrata attraverso le Alpi, maniére a former un veritable réseau com
fu quella del Semmering, tra Vienna e Trie plet de communications.
ste, aperta all' esercizio nel 1854, con quin Bien que la premiére ligne de chemins de
dici tunnel, il più lungo dei quali di 1384 fers at été ouverte en 1839, cependant la
metri, e con pendenze dal 25 al 30 per 010. construction de ce genre de voies ne progressa
Sin dal 1841, il Savoiardo Medail avea con pas fort vite, de sorte que, au 31 décembre
cepito il progetto di passare le Alpi , verso 1860, il n'y en avait que 2189 kilomètres,
il Moncenisio, con un lungo tunnel, a scavare dont plus de la moitié dans l' Italie septen
il quale Maus e Colladon proposero l'impie trionale, et le reste, moins une trés petite
go di macchine ad aria compressa, ma il partie, dans l' Italie centrale; la Sicile et la
progetto non ebbe seguito fino a quando Sardaigne en étant entiéremént dépaurvues.
Grattoni, Grandis e Sommeiller non idearono Une des tàches les plus pressantes et les plus
di impiegar le cadute di acqua a produrre importantes du gouvernement national ètait,
l' aria compressa, e Sismonda non studiò la par conséquent, de pourvoir au prompt aché
natura delle roccie da perforare. Nel 1857 vement du réseau des chemins de fer du royau
furono iniziati gli scavi del tunnel a Modane me, et cela non-seulement pour des raisons
e a Bardonnecchia, ma le macchine perfora d' ordre economique, mais aussi pour des rai
trici non vi furono applicate che sui principii sons politiques. Mais les difficultés a vaincre
del 1861. Il tunnel, che ha 10 metri di lar étaient nombreuses et graves. La péninsule
ghezza e 12233 di lunghezza, fu aperto al étant partagée dans toute sa langueur parles
l'esercizio nel Settembre 1871. Verso il 1848 Apennins, on ne pouvait tracer une ligne
nacque l'idea di aprire a traverso le Alpi, unique centrale, et il fut nécessaire de pour
una comunicazione tra l'Italia e la Svizzera, voir à la construction de deux lignes longi
verso il S. Gottardo. Gli avvenimenti del 60 tudinales littorales, qui devaient ensuite ètre
e del 66 fecero tornare a galla il progetto, reliées entre elles à différents endroits à tra
che fu messo in esecuzione dopo lnnghe di vers l'Apennin. Cependant les difficultés fu
spute intorno alla convenienza di scegliere o rent vaincues, gràce à de graves sacrifices
no un altro punto per l'apertura del tunnel, pécuniaires, et le réseau des chemins de fer
che fu aperto all' esercizio nel Giugno 82 italiens mesurait déjà 6208 kilm. au 31 dé
dopo circa dieci anni di lavoro. Ha una lun cembre 1870, 8713 kilm. au 31 décembre 1880
ghezza di 14942 metri e lungo la via, in et 10138 kilm. au 31 décembre 1884. Il faut
lacets, se ne contano altri 60 della lunghezza aussi tenir compte des tramways à traction
22 MONOGRAFIA -

complessiva di 28574 metri. Pel colle del mécanique qui, au 1º juillet 1882, comptaient
Brenner, ove da tempo passava la strada 1284 hilm., en trés grande partie dans l'Ita
Verona Innspruck, ora, dal 1867, passa lie septentrionale, faisant absolument dfaut
la ferrovia che congiunge le due città, lunga en Sicile et en Sardaigne.
281 chilometri , con 22 tunnel non molto Le premier chemin de fer a travers les Al
lunghi, con strette curve e pendenze del 25 pes fut celui du Semmering, entre Vienne et
al 30 010. Altre ferrovie attraverso le Alpi Trieste, ouvert à l' exercice en 1854, avec 15
sono in progetto, e tra queste : quella del tunnels, le plus long desquels de 1384 métres,
Sempione, che con un tunnel di 18 a 20 et avec des rampes de 26 â 30 º/o Dés 1841
chil. costituirebbe una nuova comunicazione le Savoyard Medail avait concu le projet de
tra parte della Francia e della Svizzera e passer les Alpes, vers le Montcenis, moyen
l' Italia ; quella del Monte Bianco, con un nant un long tunnel, pour creuser lequel Maus
tunnel di circa 20 chilom. ; quella del gran et Colladon proposérent l'emploi de machines
S. Bernardo, con un tunnel di circa 10 chil.; à air comprimé, mais le projet n'eut pas de
e quella del piccolo S. Bernardo, con un suite jusqu' à ce que Grattoni, Grandis et
tunnel la cui lunghezza varierebbe dai 12 ai Sommeiller imaginérent d'employer les chutes
20 chil. secondo i varii progetti. d'eau pour produire l' air comprimé, et Si
La lunghezza totale della rete telegrafica smonda etudia la nature des roches à perforer.
italiana era, al 31 Dicembre 1884, di 5752 En 1857 ou commenca les travaux d' excava
chilometri di linee e di 8200 chilometri di tion à Modane et à Bardonnèche, mais les
fili. Parecchi cordoni sottomarini congiun machines perforatrices n' y furent appliquées
gono la penisola alla Sicilia, alla Sardegna qu' au commercement de 1861. Le tunnel, qui
e alle isole minori che fanno parte del regno, a 10 métres de largeur et 12233 de longueur,
alla Corsica, a Malta, a Corfù. a Vallona e fut ouvert à l' exercice en septembre de 1871.
ad Alessandria di Egitto per Zante e Candia. Vers 1848 on souleva la question d'ouvrir, é
La rete stessa è poi allacciata a quelle dei travers les Alpes, une communication entre
paesi confinanti, cosicchè, per l' intermedio l' Italie et la Suisse, près du Saint-Gothard.
di questi e dei suaccennati cordoni sottoma Les événements du 1860 et 1866 firent de
rini, è in comunicazione con tutti i paesi nouveau songer à ce projet, qui fut mis en
provvisti di telegrafo. exécution aprés de longs débats sur l' oppor
Al 31 Dicembre 1884 la nostra marina tunité de choisir ou non un autre point
mercantile contava 7072 valieri di 848,784 ton pour l' ouverture du tunnel, qui fut livré à
nellate e 215 piroscafi di 122,297 tonnellate, l' exercice en jujn 1882, aprés quelque dix
con una diminuzione, in confronto del 1883, ans de travail. Il a 14942 métres de longuer,
di 198 velieri per 17, 177 tonnellate e un au et, le long de la voie, en lacets, on en compte
mento di 14 piroscafi per 14845 tonnellate. 60 autres de la longueur complexive de 28574
Il movimento della navigazione, nel 1884, métres. Par le col du Brenner, où depuis long
fu, complessivamente di 206,760 bastimenti temps, passait la rouse de Vèrone à Innspruck,
di tonnellate 31,614,653 cioè velieri 160,318 maintenant, depuis 1867, passe le chemin de
per tonnellate 6,398,911 e piroscafi 46,442 fer qui relie ces deux villes, long de 281
per tonnellate 25,215,742. Bisogna, però, kilometres, avec 22 tunnels par trop longs,
notare che le merci imbarcate e sbarcate non des courbes étroites et des rampes de 25 è
furono che 10,296,740 tonnellate. Il maggior 30 010. D' autres lignes à travers les Alpes
movimento si verificò nei porti di Genova sont en projet, entre autres: celle du Simplon,
( navi 10882 e tonn. 4,523,585 ) di Savona qui par un tunnel de 18 a 20 kilometres ,
(navi 2000 e tonn. 695,799) di Livorno (navi constituerait une nouvelle communication en
8285 e tonn. 2, 495,436) di Napoli (navi 7714 tre partie de la France et de la Suisse et
e tonn. 3,312,808) di Messina ( navi 8257 l'Italie; celle du Mont Blanc, avec un tunnel
e tonn. 2,246,850 ) di Catania (navi 6012 e d' environ 20 kilm. ; celle du Grant Saint
tonn. 1,353,393) di Palermo (navi 7421 e Bernard, avec un tunnel d'environ 10 kilm.;
tonn. 2,236,944) di Cagliari (navi 2427 e et celle du Petit Saint - Bernard, avec un
tonn. 585,960) di Brindisi (navi 1720 e tunnel dout la longueur varierait entre 12 et
tonn. 1,057,52 ) di Bari (navi 2757 e tonn. 20 kilm., suivant les différents projets.
859,207) di Ancona (navi 2657 e tonnellate La longueur totale du réseau télégraphique
699,879) e di Venezia (navi 6048 e tonnel italien était, au 31 décembre 1884, de 5752
late 1,515,568). kilométres de lignes et de 8200 kilomètres
Oltre le linee di navigazione libere eserci de fils. Plusieurs cables sous marins relient
tate da parecchie società nazionali (Lavarello, la péninsule à la Sicile, à la Sardaigne et aux
Piaggio, Bruzzo, Puglia) e quelle di Società iles plus petites qui font partie du royaume,
essere (Messagéries Maritimes, Fraissinet, à la Corse, è Malte, à Corfou, à Vallona et
Lloyd Austro Ungarico ) che toccano alcuni à Alexandrie d' Egypte par Zante et Candie.
-

MONOGRAFIA 23

porti del regno, vi sono le linee postali sus Le réseau méme est mis en communication
sidiate dallo Stato ed esercitate, tranne quella avec ceux des pays limitrophes, de sorte que
Venezia – Brindisi – Alessandria affidata au moyen de ceux-ci et des cables soumarins
alla Peninsular and Oriental, dalla nostra So. susindiqués, il est en rapport avec tous les
cietà di Navigazione Generale. pays pourvus de tèlégraphes.
Dal 1871 al 1884 il movimento commerciale Au 31 décembre 1884 notre marine mar
del regno fu il seguente ( importazione ed chande comptait 7072 voiliers de 848,784 ton
esportazione riunite, esclusi i metalli prezio neaux et 215 pyroscaphes de 122, 297 ton
si ) : 1871, 2636 milioni; 1872, 2344; 1873, neaux, avec une diminution, en comparaison
2392; 1874, 2273; 1875, 2229; 1876, 2515; de l'année 1883, de 198 voiliers pour 17, 177
1877, 2075; 1878, 2057; 1879, 2318; 1880, tonneaux, et une augmentation de 14 pyrosca
2229; 1881, 2403; 1882, 2375; 1883, 2467; phes pour 14,845 tonneaux.
1884, 2384. Ecco quali furono, nel 1884, Le mouvement de la navigation, en 1884,
i principali articoli di commercio; Importa a été complexivement de 206,760 navires de
zione: olii minerali rettificati, 20 milioni; 31,614,653 tonneaux, c' est-à-dire de 160,318
caffè, 26 milioni; zucchero, 49 milioni; gom voiliers pour 6,398,911 tonneaux, et 46,442
me e resine, 15 milioni; filati di lino, di ca pyroscaphes pour 25,215,742 tonneaux. Il faut
nape e di juta, 24 milioni; cotone in bioccoli cependant remarquer que les marchandises
o massa, 86 milioni; filati di cotone, 23 mi embarquées et débarquées n' ont été que
lioni; lane greggie, 25 milioni; tessuti di la 10,296,740 tonneaux. Le plus grand mouve
na, 58 milioni; seme di bachi e bozzoli, 17 ment s'est vérifié dans les ports de Génes
milioni; seta tratta e torta, 41 milioni; vel (10,882 navires, 4,523,585 tonn.), de Savone
luti, tessuti di seta e filosella, 20 milioni ; (2,000 navires, 695,799 tonn.), de Livourne
legname comune, 36 milioni; pelli crude, 41 (8,285 navires, 2,495,436 tonn.), de Naples
milioni; pelli conciate, 19 milioni; ghisa, (7,714 navires, 3,312,808 tonn.), de Messine
ferro e acciaio greggi e lavorati, 56 milioni; (8,257 navires, 2,246,850 tonn.), de Catane
macchine, 43 milioni; carbon fossile, 68 mi (6,012 navires, 1,353,393 tonn.), de Palerme
lioni; grano e frumento, 76 milioni; riso, 26 (7,412 navires, 2,236,944 tonn.), de Cagliari
milioni; semi oleosi, 15 milioni; cavalli, 25 (2,427 navires, 585,960 tonn.), de Brindisi
milioni; pesci secchi, affumicati, salati, ma (1,720 navires, 1, 035,752 tonn. ), de Bari
rinati ecc. 26 milioni; formaggio, 16 milioni; (2,757 navires, 859, 207 tonn.), d' Ancòne
mercerie comuni e fine, 33 milioni. (2,657 navires, 699,879 tonn.), et de Venise
Esportazione: vino, 81 milioni; olio di o (6,048 navires, 1,515,568 tonn.).
liva, 72 milioni; tartaro e feccia di vino, 15 En dehors des lignes de navigation libres,
milioni ; canape greggio, 27 milioni; cotone exploitées par plusieurs sociétés nationales
in bioccoli o in massa, 26 milioni; seta tratta ( Lavarello, Piaggio, Bruzzo, Puglia) et celles
e torta, 242 milioni; cascami di seta geeggi, des sociétés étrangéres (Messagèries Mariti
18 milioni; velluti e tessuti di seta, 17 mi mes, Fraissinet, Lloyd Austro-Hongrois) qui
lioni; velluti e tessuti di seta, 17 milioni; touchent quelques ports du royaume, il y a
treccie e cappelli di paglia, 26 milioni; ca les lignes postales subventionnées par l'Etat
pelli nude, 14 milioni; marmo e alabastro, et exploitées (à l' exception de la ligne Ve
22 milioni; zolfo, 26 milioni; riso, 25 mi nise – Brindisi – Alexandrie confiee à la Pe
lioni; aranci e limoni, 35 milioni; mandorle, ninsular and Oriental) par notre Société de
14 milioni; animali bovini, 27 milioni; co Navigation Générale.
rallo lavorato, 32 milioni. De 1871 à 1884 le mouvement commercial
Ecco quali sono i paesi coi quali commer du royaume fut le suivant (importation et
ciamo, disposti in ordine secondo l'importan exportation réunies, les métaux précieux ex
za del nostro commercio con essi (sono scritti clus): 1871, 2636 millions; 1872, 2344; 1873,
in corsivo i nomi di quelli coi quali il nostro 2392; 1874, 2273; 1875, 2229; 1876, 2515;
commercio di importazione supera quello di 1877, 2075; 1878, 2057; 1879, 2318; 1880,
importazione): Francia, Inghilterra, Austria, 2229; 1881, 2403; 1882, 2375; 1883, 2467;
Svizzera, Germania, Stati Uniti e Canadà, 1884, 2384. – Voici quels ont été les prin
Asia inglese, Russia, Stati del Plata, Tur cipaux articles de commerce, en 1884:
chia europea, Egitto, Spagna e Portogallo, Importation : huiles minérales rectifiées,
Belgio, Olanda, Grecia e Malta, Turchia A 20 millions; café, 26 millions; sucre, 49 mil
siatica, Tunisi e Tripoli, Algeria, Svezia Nor lions; tabac eu feuilles, 17 millions ; gom
vegia e Danimarca, Perù e Chili, Cina e mes et résines, 15 millions ; lin, chanvre et
Giappone. juta filés, 24 millions; coton en bourre, 86
Il commercio di transito, nel 1884 fu di millions ; cotons filés, 23 millions; tissus de
82,412,521 lite e le merci principali che ne coton, 56 millions; laines beiges, 25 millions;
e,
furono oggetto: seta, 21 milioni; spiriti, be tissus de laine,º 58 millions;; graine
g de vers à
24 MONOGRAFIA
m

vande e olii, 15; cereali, farine e prodotti soie et cocons, 17 millions ; soie tirée et tor
vegetali, 14; minerali, metalli e loro lavori, due, 41 millions; velours, tissus de soie et
8; coloniali, droghe e tabacco, 5. filoselle, 20 millions; bois commun, 34 mil
Le merci che furono oggetto del detto com lions; peaux crues, 41 millions ; peaux, tan
mercio provenivano, principalmente, dalla nées, 19 millions; fonte, fer et acier bruts
Francia (25 milioni), dall'Austria (20), dalla et travaillés, 56 millions; machines, 43 mil
Russia (10), dalla Germania (6), dalla Sviz lions; houille, 68 millions ; blé et froment,
zera (5) e dall' Inghilterra (5) ed erano di 76 millions; riz, 26 millions; graines huileu
rette alla Francia (28), alla Svizzera (17), ses, 15 millions; chevaux, 25 millions; pois:
all' Austria (14), all' Asia inglese (10). sons secs, fumés, salés, marinés, etc., 26
Riassumendo, il commercio totale del 1884 millions ; fromage, 16 millions ; merceries
rappresenta una quantità di merci di 7476,674, communes et fines, 33 millions ;
tonnellate (importazione 5202,961; esportazio Eeportation: vins, 81 millions; huile d'o:
ne 2273,713, ) e un valore di L. 2605,007,087, live, 72 millions; tartre et lie de vin , 15
(importazione 1426, 177, 187 ; esportazione millions; chauvre brut, 27 millions; coton en
1178,529,900): quantità di merci e valori bourre, 26 millions; soie tirée et tordue, 242
che tenuto conto dei mezzi di trasporto vanno millions; bourre de soie, 18 millions; velours
così suddivisi: et soieries, 17 millions; tresses et chapeaux
de paille, 26 millions, peaux crues, 14 mil
IMPORTAZIONE lions; marbre et albàtre, 22 millions; soufre,
26 millions; riz, 25 millions; oranges et ci
per via di terra; tonnellate 1008,351, Lire trons, 35 millions; amandes, 14 millions ;
boeufs, 27 millions; corail travaillé, 32 millions.
581, 196,258; per via di mare : con bandiera Voici quels sont les pays avec lequel nous
nazionale, tonnellate 1055,993, L 278,491,873; entretenons des relations de commerce, dispo
con bandiera estera, tonnellate, 3,138,637, sés par ordre d' importance de ces mémes re
Ilire 566,439,056; lations (les noms en italidue sont ceux des
pays avec lesquels notre commerce d' expor
tation dépasse celui d'importation): Francº,
ESPORTAZIONE
Angleterre, Autriche, Suisse, Allemagne,
Etats-Unis et Canada, Asie anglaise, Russie,
per via di terra: tonnellate 502, 486, Lire Etats de la Plata, Turquie d'Europe, Egypte,
632,782,504; per via di mare: con bandiera Espagne et Portugal, Belgique, Hollande,
nazionale, tonnellate 719,002, L 212,396,300; Gréce et Malte, Turquie Asiatique, Tunis et
Tripoli, Algerne, Suéde, Norvège et Danemark,
con bandiera estera, tonnellate 1,052,205, Péron et Chili, Chine et Japon.
Lire 332,651.096. Le commerce de transit, en 1884, fut de
Ai bisogni del credito provvedono sei isti 82,412,521 fr. et les marchandises principales
tuti di emissione con un capitale di circa 300 qui en furent l' objet: soie, 21 millions; spi
milioni di lire e con una circolazione media ritueux, boissons et huiles, 15; céréales, fa
rines et produits végétaux, 14; minéraux,
di Lire 750 milioni; nove istituti di credito méteaux et articles de cette branche, 8; den
fondiario; quindici di credito agrario; cento. rées, drogues et tabac, 5. -

venti società di credito ordinario per azioni Les Marchandises qui furent l' objet dudit
e trecentodiciassette società cooperative di cre commerce venaient principalement de la France
(25 millions), de l'Autriche (20), de la Rus
dito e banche popolari. sie (10), de l' Allemagne (6), de la Suisse
Aumentano, con confortante progresso, i (5), et de l'Angleterre (5), et étaient dirigées
depositi a risparmio così presso le Casse di sur la France (28), la Suisse (17), l'Autriche
risparmio ordinarie, alcune delle quali, quella (14), l' Asie anglaise (10).
En resumé, le commerce total de 1884 re
di Lombardia per esempio, son diventate veri présente une quantitè de marchandises de
e potenti istituti di credito, come presso le 7,476,674 tonnes (importation 5, 202,961, ex
casse postali oramai messe alla portata di portation 2, 273, 713 ) et une valeur de
tutti. 2,605,007,087 fr. (import. 1,426,177,187, expor
Secondo il censimento del 31 Dicembre 1881 tation 1,178,829,900): quantité de marchandi
ses et valeurs qui, en tenant compte des moyens
la popolazione del regno era di 28,459,628 de transport, doivent être ainsi subdividés:
abitanti, con un aumento, in confronto del IMPORTATION
censimento precedente (31 Dicembre 1871 ) par voie de terre: 1,008,351 tonn. 581, 196,258
di 1,658,124, ossia del 6. 18 ºo. Le regioni
l fr.; par voie de mer, sous pavillon national,
MONOGRAFIA 25
- - - - - s- -

dove si ebbe un maggiore aumento furono la 1,055,993 tonnes, 278,491,873 fr. ; sous pa
Puglia (11. 74 º o ) e Roma (7 98 0/o ); e villon étranger, 3,138,637 ton. 566,489,056 fr.
quelle dove l'aumento fu minore, le Marche
(2.619/o), e gli Abbruzzi e Molise (2. 76 º/o.) EXPORTATION
La densità media della popolazione era
(31 Dicembre 1881 ) di 96 abitanti per chi, par voie de terre: 602,486 tonnes, 632,782,504
fr.; par voie de mer, sons pavillon national,
lometro quadrato, con un massimo di 169 nella 719,002 tonzes, 212,396,300 fr.; sons pavillon
Liguria e un minimo di 28 nella Sardegna. étranger, 1,052,205 tonnes, 332,651,096 fr.
Dal censimento anzidetto risulta che degli Aux besoins du crédit pourvoient six insti
abitanti di età superiore agli otto anni (22 tutions d'émission, au capital d'environ 300
millions de francs et avec une circulation mo
milioni e 1/e) 8 milioni /s erano dediti al yenne de 750 millions; neuf institutions de
l' agricoltura e alla pastorizia; 4,200,000 alle credit foncier; quinze de crédit agraire; cent
varie industrie e meno di 600,000 alle indu vent sociétés de crédit ordinaire par actions
strie dei trasporti e al commercio. et trois cent dix-sept sociétès coopératives de
Aggiungiamo, da ultimo, che in Africa, sulla crédit et banques populaires.
Les dépôts d' épargne augmentent et pro
costa del Mar Rosso, l'Italia ha il possedi gressent, soit aux Caisses d' épargne ordinai
mento di Assab, cioè un territorio di 632 chil. res, dont quelques unes, celles de Lombardie par
quad., con 1193 abitanti (31 Dicembre 1881) exemple, sont devenues de vraies et puissantes
aggruppati in cinque villaggi. institutions de crédit, soit aux Caisses posta
les, desormais à la portée de tout le monde.
D' aprés le recensement du 31 décembre
1881 , la population du royaume était de
28459628 habitants, avec une augmentation
sur le recensement précedent (31 décembre
1871) de 1658124, c'ést-à-dire de 6. 18 010.
Les régions où cette augmentation fut plus
sensible furent les Pouilles (11. 74 010) et
Rome (7. 98 010); et celles où elle fut moins
remarquable, les Marches (2. 61 0I0) et les
Abruzzes et Molise (2. 76 010).
La densité moyenne de la population était
(3I décembre 1881 ) de 96 habitants pour
chaque kilomètre carré, avec un maximum
de 169 dans la Ligurie et un minimum de
28 dans la Sardaigne.
Du recensement susindiqué il resulte que
des habitants àgés de plus de 8 ans (22
millions et demi), 8 millions et demi étaient
adonnés à l' agricolture et au pàturage ;
4,200,000 aux différentes industries, et moins
de 600,000 è l' industrie des transports et
CommerCe.
Ajoutons, pour finir, que l' Italie posséde
en Afrique, sur la côte de la Mer Rouge, la
colonie d'Assab, c' est-à-dire un territoire de
632 kilométres carrés, avec 1193 habitants
(31 décembre 1881), groupés dans cinq vil
lages.
PRESS0 lL PALA/70 REALE PR0P, AVALLONE

situato sui giardini di Piazza Municipio, posizione la più


splendida e gaja della Città, accosto al Palazzo Reale, Teatro
S. Carlo, Posta e Telegrafi, e sulla linea del Tramvays per la
Città e dintorni.
-- ---

Sala di lettura – Sala di conversazione con piano – Bagni


nello Albergo – Si parlano le principali lingue – Camere, com
preso il servizio, da L. 2,50 in sopra – Appartamenti di lusso
con salotto.
Servizio di ristorante in tutte le ore a prezzi mitissimi
SERVIZIO DI PRIM' ORDINE

Pranzo a Tavola Rotonda L. 3:50


Dejunier a prezzo fisso ) 2:00
N. B. – Arrivando alla Stazione di Napoli si prega chiamare il Conduttore
della casa, che è sempre pronto a servire i Signori Viaggiatori che arri
vano, sia pel disbrigo del bagaglio, che per tutt'altro,
PROVINCIA D 'ALESSANDRIA

Superficie k. q ) , r - Popolazione – Cens. 1881 N. dei Comuni lo


Superficie h. c. 5055,00 Population-Recensement 1881 746,441 N. des Communes º
N. dei Circondari N. degli ufficii postali ) 125 | N. degli uffici telegr. l 72
N. des Arrondissements N. des burea ua de poste N. des bureaua telegr,
N. delle stazioni ferroviarie ( 65 N. dei km. di ferrovia l
N. des stations de chemin de fer N. des kilm. de chemin de fer. 393

La provincia di Alessandria ha un territorio in parte Le territoire de la province d'Alexandrie, en partie


montuoso e in parte piano, bagnato dalle acque del Po, plaines, en partie montagnes, est arrosé par les eaux
del Tanaro, della Bormida e di altri fiumi che alimen du Pò, du Tanaro, de la Bormida, et d'autres rivières
tano alcuni canali irrigatorii. qui alimentent quelques camaux d'irrigation.
Tra le coltivazioni erbacee predominano quelle del fru On y cultive principalement le froment et le mais; la
mento e del granturco, essendo poco importanti quelle culture des autres céréales, des plantes légumineuses
degli altri cereali, delle leguminose e delle piante tes et textiles est de beaucoup moins importante. La vigne
sili. La vite vi è coltivata su una vasta superficie di ter est cultivée sur una vaste superficie de terrain et la pro
reno e il prodotto del vino ascende, in media, a circa duction du vin atteint une moyenne de près de 900,000
900 mila ettolitri, una parte considerevole dei quali vien hectolitres, dont une considérable partie mise en bou
messa in bottiglie e spedita così nelle altre provincie teilles est expédiée dans les autres provinces italiennes
italiane come all'estero dove alcune qualità di esso, e et à l'étranger, où quelques espèces de ce vin, surtout
specialmente le spumanti di Asti, sono favorevolmente les vins mousseux d' Asti, sout favorablement connues.
conosciute. I boschi coprono una superficie di oltre 25 Les bois couvrent une superficie de plus de 25,000 he
mila ettari e i castagneti di circa 10 mila. ctares et les chataigneraies environ 10,000.
Dai censimenti eseguiti risulta che la provincia ha 9590 D'après les recensements, il résulte que la province
cavalli, 3732 muli, 9473 asini, 187.907 bovini, 3l,035 ovini, ossède 9590 chevaux, 3732 mulets, " l87,907 bé
7 189 caprini e 10,588 suini. Importante è l' allevamento es bovines, 31,035 bètes ovines, 7489 boucs et chèvres,
dei bachi da seta, con un prodotto medio annuale di 10,588 cochons. L' éducation des vers à soie est fort
oltre 2 milioni di chilogrammi di bozzoli. importante, avec une production moyenne de plus de
Tra le industrie meritano di essere segnalate quella 2 millions de IXilgr. de cocons par an.
delle calci e dei cementi idraulici, il cui centro princi Parmi les industries il faut citer celle des chaux et
bale è Casale; e quelle della trattura e della torcitura des chaux hydrauliques, dont le centre principal est Ca
ella seta, della filatura e della tessitura del cotone, dei sale; et celfes du tirage et tordage de la soie, du filage
cº" di feltro e delle carni salate. -
et tissage du coton, des chapeaux de feutre et des vian
a provincia, posta come è tra quelle di Torino, Ge des salees. -

nova, Cuneo, Novara e Pavia, ha un considerevole com La province, étant située entre celles de Turin, de Gé
mercio colle stesse, al quale si aggiunge quello di tran nes, de Coni, de Novare et de Pavie, a un commerce
sito derivante dal fatto che Alessandria è il punto in considérable avec elles; et à ce commerce vient se join
cui si incrociano le ferrovie da Savona, da Genova e da dre celui de transit par le fait qu' Alexandrie est le point
Piacenza con quelle per Torino e per la Francia, via del ou se croisent les chemins de fer de Savone, de Gênes
Moncenisio. et de Plaisance avec ceux de Turin et de la France, voie
du Montcenis.

º 2. PostA, TELE- MEZZI


z - GRAFI, FERito- LINEA DI FERRoviA stAzioNE o Porto non
COMUNI 3. 3 CIRCONDARI o viA, Porro O DI NAVIGAZIONE Più viciNo COMUNICA
g s MARITTIMO 21oNE

- " - 11283 Acqui


- - P. T. F. Aless. - Savona Acqui d' Asti - –
Agliamo 30ºl Asti .. P Ai Casºle" a . . Corriera
Albera Ligure 921 Novi Ligure - Aless. - Genova Serravalle Scrivia Muli
Albugnano 910 | Asti - Torino - Aless. I Villanova d'Asti Corriera
Alessandria 62 61 | Alessandria | P. T. F. | Mil. -Aless. - Gen. Alessandria –
Alfiano Natta 17- 1 | Casal. Monf. - Mortara - Asti Moncalvo Corriera
Alice Belcolle , 1673 | Acqui - - Sless - Savona | Acqui - lCl.
i Alluvioni Cambiò 207 l Alessandria - Mil. -Aless. - Gen. Alessandria (l)
Altavilla Monferrato 1571 | Casal. Monf. - Torino - Aless. Casale Monferrato (2)
Alzano 628 | Tol'tona - Aless. - Piacenza Pontecurono - Corriera
Antignano l019 | Asti P. T. Torino - Aless. S. Damiano d'Asti D)
Aramengo . . ll31 | » . . . - » Chivasso Chivasso b)
Arquata Scrivia 2S17 Novi Ligure P. T. F. Aless. - Genova Arquata Scrivia -

Asti 33233 | Asti P. T. F. Torino - Aless. Asti –


Avolasca 575 Tortona - Ales. - Piacenza Tortona Corriera
Azzano del Tanaro 666 | Asti P. Torino - Aless. Asti - Carrozze
Bagnasco d' Asti 355 | » - b) b) S. Damiano d'Asti ».
Baldichieri 787 | » P. F. b) b) Villanova d'Asti Corriel'a
Balzola 3295 Casal Monf. | P. T. F. Vercelli - Aless. Balzola –
Basaluzzo 1685 Novi-Ligure P. Aless. - Genova Novi Ligure Col riel'a
Bassignana 360 | Alessandria P. Pavia - Aless. Valenza b)

Belforte Monferrato S71 Novi Ligure - Aless. - Genova Novi Ligure Carrozze
Belveglio l072 | Asti - Torino - Aless. Annone Col'l'1era
Bergamasco 1875 Acqui P. F. Ales. Cavalmag. Bergamasco –
l'erzano di S. Pietro
Berzano di Tortona
68 | | Asti
350 Tortona
-

-
Torino - Genova Villanova d'Asti
Aless. - Piacenza Tortona
Corriera
b)
.
ll Bistagno 2307 | Acqui P, T. F. Aless. - Savona Bistagno -

--

(1) Da Alluvioni Cambiò a Sale Carrozze, d . Sa'e ad Alessandria Tramvia.


(2) Da Altavilla Monferrato a Camagno Corriera, da Camagno a Casale Monferrato Tramvia.
28 PROVINCIA D' ALESSANDRIA
- - -- -- -- - - m

º º PosTA, TELE- MEzzI


- GRAFI, FERRo-in.INEA DI FERR - viA STAZIONE O PORTO DI
COMUNI 3. 2 CIRCONDARIO viA, Porto O DI NAVIGAZIONE PIU VICINo CoMUNICA
2 s MARITTIMO ZIONE

Borghetto di Borbera 719 Novi Ligure P. Aless. Genova Serravalle Scrivia Corriera
Borgoratto Alessandrino 955 Alessandria F. b) Savona Borgoratto .. -

Borgo S. Martino 1761 | Casal. Monf. T. F. Vercelli-Aless. Borgo S. Martino -

Bosco Marengo 4511 | Alessandria P. T. Aless. - Genova Frugarolo Corriera


Bozzole 718 | Casal Monf. - Vercelli - Aless. I Giarole Carrozze
Brignano Curone 56l Tortona - Tortona - Piac. Tortona Corriera
Bruno 953 Acqui F. Ales. Cavallerm. Bruno - -

Brusaschetto 311 | Casal Monf. - Asti-Mortara Serralunga di Crea Carrozze


Bubbio. - 1512 Acqui P. Aless - Savona Bistagno Corriera
Buttigliera d'Asti 2365 Asti P, Torino - Aless. Villanova d'Asti M)
Cabella 1598 Novi Ligure - Aless. – Genova Serravalle Scrivia Muli
Calamandrana 2052 Acqui F. Ales. Cavallerm. Colamandrana -

Calliano 3217 Casal Monf. P. Mortara-Asti Castell'Alfero Corriera


Calosso 2735 Asti P. Ales. Cavallerm. Costigliole d'Asti Carrozze
Camagna 2323 Casal Monf. P. Vercelli - Aless- Casale Corriera
Camerano Casasco " Asti P. Mortara-Asti Asti b)
Camino l197 | Casal. Monf. - )) D) Serralunga di Crea Carrozze
Canelli - 516l Asti P. T. F. Ales. Cavallerm. Canelli -

Cantalupo Ligure 12 13 Novi Ligure T, F. » Genova Serravalle Scrivia Carrozze


Cantarana - Asti, - Torino - Aless. Villafranca d'Asti -

Capriata d'Orba 3072 Novi Ligure P. Aless. - Genova Novi Ligure Corriera
Capriglio - - 667 | Asti - Torino - Aless. Villanova d'Asti ),
Carbonara Scrivia 637 Tortona - Ales. - Piacenza Tortona mo
Carentino - 600 Acqui - » Cavallerm. Bergamasco Carrozze
caritano inferiore " Tortona - » Piacenza Tortona Corriera
- superiore 5 b) - M, M) ), ),
Carpeneto 1928 Acqui P. » Savona Strevi -

Carrega 2673 Novi Ligure - » Genova Serravalle Scrivia Muli


Carrosio 8ll b) - b) D) mo Corriera
Cartosio - ll 16 Acqui - » Savona Acqui Carrozze
Casalcermelli . 1524 Alessandria - » Genova Frugarolo -

Casaleggio Boiro , 6 l Novi Ligure - D) b) Novi Ligure Corriera


Casale Monferrato 287ll Casal Monf. P. T. F. Vercelli - Ales. Casale Monferrato -

g"etto
aSaSCO
" Tortona P. Aless. - Piacenza Tortona Corriera
510 b) - m) D) D) bº
Casorzo 2357 | Casal. Monf. P. Mortara - Asti Moncalvo M
Cassano Spinola l 71 Tortona - Ales. - Genova Serravalle Scrivia M)
Cassinasco 1177 Acqui - » Savona Canelli b)
Cassine 5283 Alessandria | P. T. F. n D) Cassine -

Cassinelle 2129 Acqui - D) b) Acqui Corriera


Castagnole - Lanze 4299 Asti P. T. F. » Cavaller. Musotto M)
Castagnole Monferrato 2810 | Casal. Monf. P. Mortara-Asti Asti Carrozze
Castel Boglione 1215 Acqui - Ales.-Cavallerm. Nizza Monferrato -

Castel dei Ratti 362 Novi Ligure - » Genova Serravalle Scrivia Corriera
Castell'Alfero 2627 Asti P. T. F Mortara-Asti Castell'Alfero -

";
astellar
idob l; Tortona - Ales. - Piacenza Tortona Corriera
Guidobono 332 b) - D) b) D) D)
Castellazzo Bormida 6296 Alessandria P. » Savona Cantalupo b)
Castellero 388 | Asti P. Torino - Aless. Villafranca d'Asti Carrozze
Castelletto d' Erro 482 Acqui - Ales. - Savona Ponti Corriera
Castelletto d'Orba 2615 Novi Ligure P. » Genova Novi Ligure -
Castelletto Merli l817 | Casal. Monf. - Mortara - Asti Moncalvo Carrozze
Castelletto Molina 131 Acqui - Ales. - Cavaller. Bruno b)
Castelletto Scazzoso 1801 | Alessandria P. » Genova Alessandria Tramvia
Castello di Annone 2937 b) P. T. F. Torino - Aless. Castello d'Annone -

Castelnuovo Belbo 1877 Acqui P. T. F. Ales. - Cavaller. Castelnuovo Belbo -

Castelnuovo Bormida 1793 | » - » Savona Cassine Carrozze


Castelnuovo Calcea 1971 | Asti - Ales. Cavallerm. Nizza Monferrato Corriera
Castelnuovo d'Asti 3542 M- P. Torino - Aless. Villanova d'Asti m
Castelnuovo Scrivia 7:40 | Tortona P. T. Ales. Piacenza Pontecurone b)
Castelrocchero 661 Acqui - » Savona Acqui D)
Castello S. Pietro Monferr. 1233 Casal. Monf. - Mortara-Asti Serialunga di Crea Carrozze
Castelspina S30 Alessandria - Ales. Savona Sezzè Corriera
Castelvero d' Asti 234 | Casal. Monf, - Mortara-Asti Villanova d'Asti b)
Castiglione d'Asti 742 Asti T. m) D) Asti Carrozze
Cavatore 921 Acqui - Ales. Savona Acqui Corriera
Cellamonte 1290 | Casal Monf. - Mortara-Asti S. Giorgio Casale –
Cellarengo 567 | Asti - Torino - Aless. Villanova d'Asti Corriera
Celle Enomondo 1032 . » - )) D) S. Damiano d'Asti -

Cereseto - 1372 | Casal. Monf. P, Mortara-Asti Serralunga Cereseto –


Cerreto d'Asti 698 | Asti - Torino - Aless, villanovi d'Asti Corriera
Cerreto Grue 62 Tortona - Aless. - Piacenza Tortona ))
Cerrina 398 | Casal Monf. P. Mortara-Asti Serralunga Cereseto D)
Cerro Tanaro, lz:38 | Alessandria F. Torino - Ales. Cerro -

Cessole 1276 Acqui P. Ales. Savona Bistagno Corriera


Chiusano d'Asti 56S Asti - Torino - Aless. Asti »
Cinaglio 1091 | » - Mortara - Asti bo b)
Cisterna d'Asti. 2348 | » - Torino - Aless. S. Damiano d'Asti Carrozze
Coazzolo 552 | » - Ales. Cavallerm. Castagnole Lanze Corriera
Cocconato 2691 | » P. Torino-Chivasso Chivasso b)
Colcavagno 417 Casal. Monf. - Mortara - Asti Castell'Alfero ))
Coniolo 912 - - » ... n Casale Monferrato Carrozze
Conzano l822 b) - Vercelli - Aless. Borgo S. Martino M.
PROVINCIA D' ALESSANDRIA 29

º a PostA, TELE- MEZZI

- 2 GRAFI, FERRO - LINEA DI FERROVIA sTAZIONE O PORTO DI


i COMUNI 2 2 CIRCONDARIO vi, poi o O DI NAVIGAZIONE Più vicino COMUNICA
2 s MARITTIMO 210NE |
-

Corsione 583 Asti - Mortara – Asti Castell'Alfero Carrozze


Cortandone 505 | b) - Torino - Aless. Villaf. d'Asti M,

Cortanze 825 | » - M) M) Asti - Corriera


Cortazzone 1619 | » - M- mo Villanova d'Asti -

Corteranzo 257 | Casal. Monf. - Mortara-Asti Serralun - -

Cortiglione l131 Acqui - Ales. Cavallerm. Incisa Belbo Carrozze


i Cosombrato l074 Asti - » Torino Asti Corriera l
l Costa Vescovato. 830 | Tortona - » Piacenza Tortona - ),

Costigliole d'Asti 7057 Asti . P. T. F. » Cavallerm. Costig. d'Asti -

Cremolino 1777 Acqui - » Savona Acqui . . Corriera


Cuccaro Monferrato ll44 | Casal. Monf. - Ales. Genova Alessandria M,

Cunlco l122 b) - Mortara - Asti | Castell'Alfero M

Cuquello 263 Tortona - Ales. Genova Serrav. Scrivia b)

Denice 510 | Acqui - » Savona Montechiaro Carrozze


Dernice 686 Tortona - » . Piacenza Tortona m)

Dusino 814 | Asti - Torino - Aless. Villanova d'Asti b) |


Fabbrica Curone 1702 Tortona, - Ales. Piacenza Tortona Corriera
Felizzano 2898 Alessandria P. T. F. Torino - Aless. Felizzano - – |
Ferrere 1999 Asti P. o Villanova d'Asti
- Corriera
Fiaccone 904 Novi Ligure - Genova » Busalla D)

i Fontanile 1128 Acqui - Ales. Cavallerm. Bruno D)

Forotondo . . 21l Tortona - » Piacenza Tortona -

Francavilla Bisio 678 Novi Ligure - » Genova Novi Ligure Carrozze |


Frascaro 697 | Alessandria - » Savona Gamalero b) |

Frascata 35l Tortona - » Piacenza Tortona Corriera


Frassinello Monferrato 1536 | Casal. Monf. - Vercelli - Aless. Casal Monferrato M
P. D) D) M
i Frassineto Po 2553 D) M-

Fresonara l 7 l Alessandria - Ales: Genova. Frugarolo -


Frinco lº Asti - - Mortara – Asti Castell'Alfero Carrozze
Frugarolo º Alessandria | P. T. F. Ales. Genova Frugarolo -

Fubine 3609 | Casal. Monf. - Torino - Aless. Felizzano Corriera


Gabiano 2664 » . . P, Mortara - Asti Serralunga Cereseto Carrozze
Gamalero 1706 | Alessandria | P. T. F. Ales. Savona Gamalero -

Garbagna 141l Tortona P. » Piacenza Tortona Corriera


Gavazzana 277 b) - » Genova Serravalle Scrivia lo
Gavi 6683 | Novi Ligure P. T. D) M- b) -

Giarole lºgº Casal. Monf. P. T. F. Vercelli - Aless. | Giarole


Castell'Alfero
-

Carrozze |
Grana 1817 b) - Mortara - Asti
Grazzano 177l M- - » . b) Moncalvo M) |
il Gremiasco S32 Tortona - Ales. Piacenza Tortona Corriera
Grognardo 1939 Acqui - Ales. - Savona Acqui Carl'OZZe |
Grondona 9,5 Novi Ligure - » . Genova Arquato Scrivia mo |
ºppº x64 Tortona - Pavia - Voghera Voghera Corriera
Guazzora 711 ». - Ales. Piacenza Pontecurone Carrozze |
Incisa Belbo 319; Acqui P. T. » Cavallerm. Incisa Belbo Corriera
Isola d'Asti - ; º Asti P. T. F. Asti-Castagnole Isola d'Asti D)

Isola Sant'Antonio 137: Tortona . - Ales. Piacenza Pontecurone Carrozze


Lazzarone 6 º Alessandria - Casal.Monf.Ales. Giarole M- |
Lerma l7º | Novi Ligure P. Ales. Genova Novi Ligure Corriera
Loazzolo 1032 Acqui - - » Savona Bistagno b)
Lu . 4293 Alessandria P. » Genova Alessandria b) -

l - 347 Acqui - » Savona Spigno Monf. b)

Malvino 317 | Tortona - » Genova Serravalle Scrivia mº

Maranzana 8 º Acqui - » Cavallerm. Bruno Carrozze |


Maretto. º3 Asti - Torino - Aless. Villafranca d'Asti Corriera |
| Marmorito 665 . » - - » Chiavasso Chiavasso b)

Masio 326 , Alessandria l'. » Alessand Felizzano Carrozze


Melazzo º Acqui - Aless. Savona Acqui b)

Merana 409 » - mº b) Merana - |


Mirabello Monferrato 319l Casal. Monf. P, Vercelli Aless. Giasole Corriera i
Mºsca i Asti , - Ales. Cavallerm. Canelli Carrozze
Molare , - 2320 Acqui P. » Savona Acqui M

Molino dei Torti 103l Tortona - » Piacenza Pontecurone -

Molo di Borbera 288 Novi Ligure - » Genova Serravalle Scrivia Corriera


Mombaldone 610 | Acqui F. » Savona Mombaldone -

Mombaruzzo 3º | » P. » , Cavallerm. Bruno Carrozze


Mombello Monferrato 317 , Casal Monf. P. Mortara - Asti Serralunga di Crea Corriera
Mombercelli 3653 |Asti P. Asti-Castagnola Isola d'Asti M,

Momperone 509 Tortona - Aless. Piacenza Tortona D)

Monale - 967 | Asti - Torino - Aless. Villafranca d'Asti Corriera il


l Monastero Bormida l l9 Acqui P. Aless. Savona Bistagno Carrozze |
Moncalvo 4338 | Casal. Monf. P. T. F. Mortara - Asti Moncalvo Corriera
Moncestino . 885 » P. b) ), Serralunga di Crea Carrozze
Moncucco Torinese l712 | Asti - Torino - Aless. Villanova d'Asti Corriera
Mondonio, 448 | » - b) b) » mo

Mongiardino . . 15sl , » . - Asti-Castagnole S. Marzanotta Carrozze


Mongiardino Ligure 1715 Novi Ligure - Aless. - Genova Serravalle Scrivia -
Monleale 673 Tortona - - Piacenza Tortona Corriera
Montabone 763 Acqui - b) Savona | Bistagno b)
Montacuto 723 Tortona - » Piacenza Tortona lº

Montaſia lº 18 Asti . . P. Torino - Aless. Villanova d'Asti M)

Montaldeo - 972 Novi Ligure - Aless. Genova Novi Ligure M)

i Montaldo Bormida 1561 | Acqui - » Savona | Strevi Carrozze


30 PROVINCIA D' ALESSANDRIA
-- -- - -
- - - - -- - -

- º a PosTA, TELE- MEZZI


COMUNI $- $2 --- ---
CiltCONDARIO GRAFI, FERRo- LINEA
VIA, PORTO DI FERRoviA
O DI NAVIGAZIONE STAZIONE O PortTO
più vicino DI
CoMUNICA

- MARITTIMO ZIONE

Montaldo Scarampi l607 | Asti - Asti-Castagnole Isola d'Asti Corriera


Montalero 649 | Casal Monf. - Mortara-Asti Serralunga di Crea ), -

Montecastello - 1379 Alessandria - Aless. Genova Alessandria b) l


Montechiaro d'Acqui S10 Acqui - )) Savona Montechiaro b)
Montechiaro d'Asti 2021 Asti P. T. Torino - Aless. Asti b)
Montegioco - 266 Tortona - Aless. Piacenza Tortona b)
Montegrosso d'Asti 3212 Asti P. Asti-Castagnole Isola d'Asti »
Montemagno 3760 | Casal. Monf. P. Torino - Aless. Asti b)
Montemarzino SAl Tortona - Aless. Piacenza Tortona ),
Montiglio 2.939 Casal. Monf. P. Mortara-Asti Moncalvo b)
Morano sul Po 2956 o - Vercelli - Aless. Casal Monferrato Carrozze
Moransengo 523 Asti . - Torino-Chivasso Chivasso Corriera :
Morbello l 4 3 Acqui . - Aless. Savona Acqui Carrozze
Mornese l 103 Novi Ligure - » Genova serravalle Scrivia | Corriera
Morsasco 157 | Acqui - » Savona Strevi, Carrozze
Murisengo 2 28l Casal. Monf. P. Mortara – Asti Moncalvo Muli
Nizza Monferrato 6 63 Acqui P. T. F. Ales. Cavallerm. Nizza Monferrato -

Novi Ligure l3783 Novi Ligure P. T F. » Genova Novi Ligure –


occimiano 2361 Casal. Monſ. P. T. Vercelli - Aless. Borgo S. Martino Corriera
Oddalengo Grande l(565 D) P. Mortara-Asti Serralunga Ceres, Carrozze
Oddalengo l'iccolo 817 D) - )) b) Moncalvo ».
Olivola 125 b) - b) b) )) Corriera
Olmo Gentile. 438 Acqui - Aless. Savona Mombaldone Carrozze
orsara Bormida 1312 | » - D) » Strevi Corriera
Ottiglio 2329 Casal Monf. P. Mortara - Asti Ozzano Monferrato b) -

Ovada 825S Novi Ligure P. T, Aless. Genova Novi Ligure ))


Oviglio 2932 | Alessandria | P. T. F. » Cavallerm. Oviglio -

Ozzano Monferrato 207S | Casal. Monf. P. T. F. Mortara - Asti Ozzano Monferrato –.


Paderna 374 Tortona - Aless. Piacenza Tortona Corriera
"º i lS25 Acqui - » Savona Spigna Monferrato ))
Parodi Ligure 4624 Novi Ligure - » Genova Serravalle Scrivia b)
Passerano 68, Asti , - » Torino | Villanova d'Asti b)
Pasturana - 623 Novi Ligure - Genova - Aless. Noni Ligure Carrozze
Pavone d'Alessandria 386 Alessandria - Aless. Genova Alessandria ».
Pecetto di Valenza 2099 x- - Pavia - Aless. Valenza Corriera
i Penango 2032 Casal. Monf. - Mortara - Asti Moncalvo Carrozze
Piea - 1312 Asti - - bo D) Asti Corriera
Pietra Marazzi Sol Alessandria - Aless. Genova Alessandria Carrozze
Pino d'Asti 53 | | Asti - Torino Aless. d'Asti Villanova -

Corriera
Piovà l266 | Casal Monf. - Mortara - Asti l'Asti b)
liòvera l 155 Tortona - Pavia - Aless. Tortona b)
Pomaro Monferrato 1366 | Casal Monf. - Vercelli – Aless. Giasole Carrozze
Pontecurone 30.2 Tortona P. T. F. Aless, Piacenza Pontecurone -

Pontestura 2 161 Casal Monf. P. Mortara - Asti Serralunga di Crea Carrozze


Ponti 1171 Acqui P. T. F. Aless. Savona Ponti -

Ponzano Monferrato 696 | Casal. Monf. - Mortara – Asti Moncalvo Carrozze


Ponzone 3756 Acqui P. Aless. Savona Acqui Corriera
Portacomaro 2.85 Asti P. F. Mortara Asti l'ortacomaro Carrozze
Pozzol Groppo 4S9 Tortona - Aless. Piacenza Tortona b)
Pozzolo Formigaro 3621 Novi Ligure P. T. F. Tortona - Novi Pozzolo Formigaro –
Prasco 728 | Acqui - - Aless. Savona Acqui Corriera
Predosa. - 1525 | Alessandria P. D) b) Sezzì ))
Primeglio schierano 477 | Asti - Torino - Aless. Villanova d'Asti D)
Quaranti 498 Acqui - Ales. Cavallerm. Bruno Carrozze
Quargnento 3134 Alessandria - Torino - Aless. Solero Corriera
Quarti .. 771 , Casal. Moni. - Mortara-Asti Casale Monferrato | Carrozze
Quattordio 1885 Alessandria - Torino - Aless. Felizzano Corriera
Refrancore - 266l » - n b) D) b)
Revigliasco d'Asti 1258 Asti Mortara-Asti Asti Carrozze
| Ricaldone 1383 | Acqui -
-

Ales. Savona Acqui b)


Rinco 301 | asil. Monf. - Mortara – Asti Casir Alfero ».
Rivalta Bormida 2SS6 Acqui P. Ales. Savona Strevi Corriera
Rivarone 10 ſl Alessandria - l'avia - Aless. Valenza b)
Roatto 710 | Asti - Torino Aless. Villafranca d'Asti ))
lto bella ligo , P. Chivasso-Ivrea Chivasso x

Rocca d'Arazzo 21 18 » . . . P. Torino - Aless. Castello d'Annone | Carrozze


Roccaforte Ligure 1167 Novi Ligure - Aless. Genova Serravalle Scrivia Muli
Rocca Grimalda 31SS Acqui P. » Savona Strevi Carrozze
Roccaverano 2l 5 , » . . P. D) b) Nomaldone a uli
Rocchetta Ligure ll 12 Novi Ligure P. » Genova i Serravalle Scrivia Carrozze
Rocchetta Palafea slº Acqui - » Cavallerm Canelli Corriera
Rocchetta Tanaro 3110 Asti P. Torino - Aless. Annone d' Asti b)
Rosignano Monferrato 3355 | Casal Monf. P, Mortara - Asti S. Giorgio Monf. Carrozze
Rosingo 232 b) - b) b) Serralunga Cereseto b)
Salabue 501 b) - I " » Moncalvo ))
Sala Monferrato ll S b) - » º, Qatano Monferrato Corriera
Sale 613 | Tortona P. T. Torino - Savona sale - -

San Cristoforo
San Damianno d'Asti
- º Novi Lignre - " Genºva Ser"le Scrivia Corriera
S13l Asti | P. T., F. Torino - Damiano
Aless. S. d'Asti b)
San Giorgio Monferrato 1378 Casal. Monf. T F. Mortara - Asti S. Giorgio Monf. -

San Giorgio Scarampi 133 Acqui - i Aless. Savona , Mombaldone Muli


San Martino al Tanaro
San Marzano Oliveto
1189
1799
Ai
i n.
- Torino - Aless s. Damiano d'Asti Carrozze
-
Ales. Cavallerm. Canelli - -
PROVINCIA D' ALESSANDRIA 31
a- m - - - - -

COMUNI
-
º a
-
$ 5v. -
CIRCoNDARIO
PosTA, TELE-
GRAFI, FERRo- LINEA Di
viA, Porto O DI NAVIGAZIONE
"| STAZIoNE o PoETo
più vicino
MEZZI
DI
CoMUNICA

- MARITTIMO ztoNE

San Marzanotto 1217 Asti F. Asti-Casta nolas Marzanotto -

San Michele d' Asti 489 | » - Torino - Aless, i Villanova d'Asti Carrozze
San Paolo della Valle 960 . » - )) D) b) ))
San Salvatore Monferrato | 727I l Alessandria P T. Aless. Genova Alessandria Tramvia
San Sebast. Curone 800 Tortona P. Pavia – Aless. Tortona - - Carrozze
Sant' Agata Fossili 853 xo - Ales. Genova Serravalle Scrivia Corriera
Sardigliano 370 b) - b) )) b) Carrozze
Sarezzano l275 )) - » Piacenza Tortona Corriera
Scandeluzza 601 | Casal. Monf. - Mortara Asti Tonco Muli
Scurzolengo 1520 Asti - b) )) PortoC0 marO Carrozze
Serole - 590 Acqui - Ales. Savona Spigno Monferr. Corriera
Serralunga di Crea 1231 Casal. Monf. P. T. F. Mortara - Asti Serralunga di Crea b)
Serravalle d'Asti 735 | Asti - Torino - Aless. Asti - - ))
Serravalle Scrivia 3198 Novi Ligure P. T. F. Aless. Genova Serravalle Scrivia –
Sessame 777 Acqui - » Savona Bistagno Corriera
Sessant 1066 | Asti - Asti - Mortara Asti D)
Settime 929 b) - Mortara – Asti b) Carrozze
Sezzè 2918 | Alessandria | P. T. F Aless. Savona Sezzè Corriera
| Silvano d'Orba 2719 Novi Ligure P. Genova - Aless. Novi Ligure b)
Soglio - 528 Asti - Mortara - Asti Asti - xo
Solbrito 399 | )) - Torino - Aless. Villanova d'Asti b)
Solero 3991 | Alessandria P. T. F. Aless. Torino Solero –
Solonghello 103S | Casal. Monf. - Mortara-Asti Serralunga Cereseto | Corriera
Sorlì 489 Tortona - Aless. Genova Serravalie Scrivia Carr. Muli
Spigno Monferrato 3:01 | Acqui P. T. F. » Savona | Spigno Monferrato –
Spinetto 6l2 | Tortona - » Piacenza Tortona - - Corriera
Stazzano 910 Novi Ligure - » Genova Serravalle Scrivia -

Strevi 2666 Acqui - P. T. F. » Savona Strevi . –


Tagliolo 2287 Novi Ligure - Genova - Aless. Novi Ligure Corriera
Tossarolo 810 )) - b) )) » D)
Terruggia ll 27 | Casal. Monf. - Mortara - Asti | Casale Monferrato 2)
Terzo 1098 Acqui F. Aless. Savona Terzo - –
Ticinetto 1664 | Casal. Monf. P. Vercelli-Aless. Borgo S. Martino. Corriera
Tigliolo 2907 Asti P. Torino - Aless. S. Damiano d'Asti –
Tollco 23 12 | Casal. Monf. P. F. Mortara - Asti Tonco Corriera
Tonengo, - 455 | Asti - Torino-Chivasso Chivasso - - ))
Torre dei Ratti 463 Novi Ligure - Aless. Genova Serravalle Scrivia b)
Tortona l 111l Tortona P. T. F. )) Piacenza Tortona -

Treville 878 | Casal. Monf. - Mortara – Asti Ozzano Carrozze


Trisobbio 1814 Acqui - Aless. Savona Strevi - Do
Vaglierano 463 | Asti - Torino - Aless. S. Damiano d'Asti -

| Vaglio Serra 659 Acqui P. T. F. Ales. Cavallerm. Nizza Monferrato Carrozze


Valenza 9835 | Alessandria - Pavia - Aless. Valenza - –
Valfenera 2231 Asti - Torino » Villanova d'Asti Corriera
Valmacca 2063 Casal. Monf. - Vercelli » Borgo S. Martino Carrozze
Varengo 75l D) - Mortara - Asti Serralunga Cereseto b)
Vargo 295 Tortona - Aless. Genova | Serravalle Scrivia »
Vesince l S1 Acqui P. » Savona Bistagno - Corriera
Viale 788 | Asti - Torino - Aless. Villanova d'Asti bo
Viarigi - 284S | Casal. Monf. P. )) Felizzano ..
b) Carrozze
Vigliano d'Asti 2lll Asti - Asti-Castagnola Isola d'Asti Corriera
Vignale 3 442 | Casal Monf. T. P. Mortara - Asti | Casale Monferrato | Carrozze
Vignole Barbèra 13-8 Novi Ligure - Genova - Aless. Serravalle Scrivia Corriera
Viguzzolo 2316 Tortona P. Aless. Piacenza Tortona Carrozzo
Villadeati - 2598 | Casal. Monf. P. Mortara - Asti | Moncalvo - D)
Villafranca d'Asti 1957 | Asti P. T. F. Torino - Ales. Villafranca d'Asti –
Villavernia. 1029 | Tortona P. Ales. Piacenza, Tortona - Corriera
Villamiroglio . 1546 Casal. Monf. - Mortara - Asti Serralunga di Crea Carrozze
Villanova d'Asti 3619 Asti P. T. F. Torino - Aless. Villanova d'Asti Corriera
Villanova Monferrato 3403 | Casal. Monf. P. Vercelli » Balzola Carrozze
Villaromagnano 618 | Tortona - Aless. Piacenza Tortona » .
Villa S. Suardo 124l Casal. Monf. - Mortara – Asti | Castellº Alfero Muli
Vinchio 1538 | Asti - Ales. Cavallerm. Nizza Monferrato Corriera
Visone 2079 Acqui - » Savona Acqui b)
Volpedo l41l Tortona P. » Piacenza Tortona D)
Volpeglino 279 by - )) b) bo D)
Voltaggio 2374 Novi Ligure P. T » Genova Busalla by

G ON ORAN O E' RA I E C, C, I
MIA ER SIGILIA – Eu e Suffren 8

Servizio speciale di Trasporti per la FRANCIA, il BELGIo, l'INGHILTERRA, la SvizzerA,


l'ALSAzIA - LoRENA, LE PROVINCE RENANE e l' ITALIA.

Rivolgersi esclusivamente alla Sede di MARSIGLIA.


32 PROVINCIA D'ALESSANDRIA

A C QUI ALESSANDRIA
Banchieri e Scontisti – Scotti F. Direttore della Banca
Popolare. De Benedetti Giuseppe Pacifico fu Grazia Camera di Commercio ed Arti
dio, banchiere e cambio valute. ( Chambres de Commerce J
Canape, Iuta ecc. – Basaluzzo Paolo fu G. B. Dellacà
Agostino fu Agostino. Presidente – Boschiero Comm. Giovanni. Vice Presidente
Chincaglierie, Mercerie ecc. – Barosio Costantino fu Michel Carlo. Segretario, Persi Avv. Eugenio. Cassiere
Luigi, Paggio Vittorio fu Stefano. Pancini France Barrera Edoardo. Membri, Armella Paolo, Barsalnio
sco, Vezzoso Giovanni fu Pietro, Zanoletti Pietro fu Cav. Giuseppe Cerrano Giuseppe. Cremonino Matteo.
Francesco. Fatutto Giovanni. Fascaroli March. Ingeg. Pietro.
Chiara Cav. Alberto. Gualco Natale. Lazzarini En
Coloniali – Bertolotti Tommaso fu G. M., Caligaris Gio rico. Nicola Andrea. Panizza Antonio. Pernigotti
vanni fu Giuseppe. Francesco. Rasero Pasquale. Savino Cav. Pietro.
Cuoiame – ( Neg, e conc. ). Bosca Paolo, Giovanni e
Carlo fu Giuseppe. (Fabbr.) Terraris Pietro fu Franc.
Grattarola G. B. fu Giuseppe. Ivaldi Fratelli fu Gio
Banche d' Emissione
vanni. Ivaldi Giov. Tommaso fu Antonio. Ottolenghi ( Banques d' emission )
Anselmo fu Isdrael David. Piana Francesco fu Mi
Banca Nazionale nel Regne d'Italia.
chele. Ricci Luigi fu Giuseppe. Ricci Paolo fu An
tonio.
Farine, Crusca ecc. – Capris Vincenzo fu Carlo. Pasto Banche Popolari e Cooperative
rino Pietro fu Pasquale. (Banques populaires et cooperatives )
Formaggi, Burro ecc. – (Neg. e Fabbr.). Balbi Dome Cassa Operaia Alessandrina.
nico fu G. B. Capris Vincenzo fu Carlo. Moro Angelo Sede della Banca di Milano.
fu Luigi. Ricci Giuseppe fu Antonio. Verri Frances.
fu Francesco. Banchieri e Scontisti
Granaglie- - (Gross.) Bruni Giuseppe di Stefano, Capra
Giambattista fu Giovanni. Cavanna Giovanni fu Tom ( Banquieres – Escompteeurs )
maso. Dotto Oiuseppe di Domenico. Ghiazza Luigi Proli Venanzio e C., Piazza della Lega.
fu Giovanni. Ivaldi Secondo fu Stefano. Lesina Giac.
Pugliese e Torre, Piazza della Lega.
fu Domenico. Piana Santino fu Giuseppe. Porta G. B. Vitale Emanuele, Corso Roma.
fu Domenico. Saccone Felice. Solia Angelo. Vitale E. Raffael, Piazza della Lega.
Mediatori, Sensali – Bellati Luigi fu Tommaso. Ferraris
Angelo fu Luigi, Moraglio Carlo di Giuseppe, Sensale Agenti di Cambio
e negoziante in bozzoli. Morielli Guido fu Giacomo.
Metalli diversi, Ferramenta – Baratta Luigi fu Guido. ( Agents de Change J
De Benedetti Marco fu Samuel David. Malfatti Luigi Cisco G. B., Via della Vittoria.
di Guido. Ottolenghi Moise fu Emmanuele.
Olio d'olive – (Gross.) Balbi Domenico fu G. B. Moro
Angelo fu Luigi. Pastorino Pietro fu Pasquale. Ricci Canape, Iuta ecc. (Neg. di
Giuseppe fu Antonio. Verri Francesco di Francesco. ( Cnam cre, Iuta etc.)
Oreficerie – De Benedetti Allegra. Lattes Abramo fu Asinelli Giuseppe, Via Rochieri.
Felice. Ottolenghi Samuel David fu Salvador Leon. Borghi Pietro di Giuseppe, Via Roma.
Pannine e Stoffe diverse. – (Neg. di) Aceto Paolo Gius. Cammia Annunziata. Via Mazzini.
di Luigi. Cardelimo Agostino fu Giovanni. Ferrero
G. B. fu Francesco. Ferrero Guido fu Domenico. Foa MALAG0LA ALF0NS0 fu Giuseppe (Gross. Via
Iacob Elia fu Moisè. Gondolo Francesco fu Giuseppe. Pontida ).
Levi Aron Leon e Giuseppe Pacifico. Ottazzi Giusep Vanoli Felice, Via della Vittoria.
ina, Vedova Pettinotti. Ottolenghi Emilio fu Moisè
anson. Pastorino Bernardo fu Pasquale. Scovazzi
Alberto. Vandano Francesco e Teresa fu Luigi Zan Chincaglierie e Mercerie (Neg. di
mone Giuseppe di Pietro. Zanoletti Tommaso fu Fran (Quincaillerie et Mercerie)
cesco.
Armandi Giuseppina, Via Milano.
spedizioniere – Menotti Luigi. Bertoli Domenico fu Filippo, Via Roma.
Tartaro, Spiriti ecc. – (Fabb. di) Reimandi Giuseppe. De Giovannini Giacomo, Via Migliara,
Vini – " e Fabb. di Battaglie Pietro di Carlo. De Giovannini Giovanni, Via Migliara.
Beccaro Giovanni e Francesco fu Pietro, Fabbr. De Gasparini Pietro, (Mercerie) Via della Vittoria.
Benedetti Samuele fu Salvador, Fabb. Morielli Guido Iaquemont Domenico ( Mercerie ) Via della Vittoria.
fu Giacomo. Scorlo Tommaso fu Paolo , Fabb. Vo Ivaldi Giovanni, Via Migliara.
glino Camillo fu Gerolamo, Fabb. Vino bianco. Ivaldi Tomaso. Piazza Vittorio Emanuele.
Lombardi Emanuele (Mercerie ) Via Corso Roma.
Paglieri Ludovico, Piazza Vitt. Em.
Poggio Fratelli (Gros.) Via del Fiore.
A GLI A N 0 PR0LA G. B. (Mercerie) Piazza Vitt. Em.
Rabino Giovanni (Mercerie) P. Vitt. Em.
Vino – (Neg. di Bologna Battista fu Giulio. Bologna
Giuseppe fu Clemente. Prete G. B. fu Francesco. Ti RAITERI FRANCESC0 ( Gross. ) Via Guasco.
ti omenico Carlo di Stefano. Tirello Stefano fu Raiteri Nicola, (Gross. ) Via Guasco.
arlO. Talice Celestino, Via Milano.
Vairetti Biagio, Piazza Vitt. Em.

ALBERA LIGURE Coloniali ( Neg. Gross. )


( Derrées coloniales en gros )
Pellami – (Conc. di Balbi Giovanni. Bocchiola Felice, C, Roma.
Ferraris-Trecate Ginseppe, Via della Vittoria.

ALBUGNANO Commissionarii - Rappresentanti


( Commissionnaires - Représentants)
Pesci secchi e Salumi – (Neg. di Serra Fratelli. Vai
Angelo. Canepa, Burrera e C, P. della Lega.
Vino – (Neg. di Conrotto Antonio. Caligaris Paolo, C. Roma.
Ragni Carlo, (In semebachi).
Torre Salomone fu Lelio, Via S. Lorenzo,
PROVINCIA D'ALESSANDRIA 33
-

Nebiolo Carlo, Via Migliara.


Cotone Filato e tessuto ( Neg. di Prati Fratelli, Via Roma.
( Coton, file, tissu) Primi Bartolomeo fu Rocco. Via Roma.
Pugliese Isacco ed Israel e Torre Abram.
Appi ed Ottolenghi ( Tessuti ) ( Gross.) Via Piacenza. Vitale Leonardo Elia, Via Milano,
Gambaleri Maddalena, (Tessuti) P. V. E.
M 00LIA LUIGI (Tessuti Gross.) V.
della Vittoria.
Pellami grezzi (Gross. di
Pelleteries gros.
( en
y

Vitale Angelo, V. Urbano Ratazzi.


Cuoi ami
( Cuirs)
( Neg. ) -
Vitale Graziadio Anselmo, C. Roma.
Vitale Michele e Lancilotto, C. Roma.

Xi" Angelo
--
è", ( Gross. ) V. Urbano Ratazzi.
"a - -

Pesci secchi (Gross. di - a li

Vitalo Michele e Lancilotto, (Gross. ) C. Roma. ( Prissons sces. )

Farina, Crusca ecc. (Gross. ) PEDOMONTE, LAVAGETTI E BOTTERO


( Farine, son en gros ) (Società Commerciale) Via Bergamo,

Grattoni F. e C. Spedizionieri
Formaggi, Burro (Neg. Gros. di
- v - acpéditeurs )
( Erpéditeur
Caligaris Paolo, C. Roma.
( Formages, Beatrre en gros ) Pittaluga G., Vicolo Merula.
Torre Salomon fu Lelio, Via S. Lorenzo.
oseulati Ambrogio e Fratello, Via Trotti.
Paolini G. B., V. Milano.
Paolini Luigi, Via Roma.
iermignone Giovanni di Gaspare, Via Trotti. - Stabilimento Tipografico
vitale Michele, Via Trotti. G NM Fº C C O N E

Mediatori - Sensali corso Roma n. si


( Courtiers ) Direzione ed Amministrazione del
Banchero V., Via Schiavonia... . Mr) e A Coee AN Le C DOC.M.o
i e Negri S., Via Palazzo di Città: l -- - - - - -

Fava Francesco, Via della Vittoria. (vedi pagine colorate)


Gaggiotti Eugenio, Via Ferrara. -

Lanza C., Corso Roma.


Picollo G., Via Alessandro III.
- "... 1. l, , , l Vini (Gross. e Fabb.)
- -

Oreficeria (Neg. 0 F abb) - ) - ( Vins en fitts et en bouteilles )


ſérres, Argentiers
( orférres, Argentiers, Joailliers
illiers ) º" Cav. Giuseppe, V. Pontida.
- - -

Andi Luigi, Via Dante. i Mascherpa Pietro, C. Roma:


è"ai ºi vini, Via Pontida. Rivera Giovanni, Via Verona.
Biaia e Cavezzale, Via Guasto.
BODINI GIUL!0, via Guasco. - --

Carnevale G. B., Via Mazzini. ALFIANO NATTA


Chierico Angelo, V. Vochieri. . .
Clerico Claudio, V. dei Penitenziario. l Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Sereno Giuseppe.
Dubois G. B., C. Roma: Via Monte Baldo N. 48.
Franco Giuseppe, Via Treviso,
Gallo e Barberis, Via Savonarola.
Guassardi ed Onetti, Via Macchiavelli.
S"i" Arnaldo ALICE BEL COLLE
Olivero Lorenzo, C. Roma. Vino – (Neg. di Monticelli Bartolomeo fu Domenico.
Pavia Giuseppe, C. Roma.
Èasone Maurilio, Via Alessandro III.
Ricci Francesco, C. Roma.
Scazzola Gregorio, Via Volturno. ALLUVIONI CAMBIO
Scotti Carlo, C. Roma.
Spinelli Giuseppe, Via, Plano. Metalli diversi – (Neg. di Rampone Stefano.
Torre Michele, Via Milano.

Pannine e(Drap
stoffe
et étoffes si ( Neoſ/ dii )
diverse (
- º
ALT AVILLA MONE no
ERRATO
Alessio Federico, Via Roma.
- - Mediatori - Sensali – Caprioglio
ioglio Carlo. Gatti Giuseppe.
Gi
Arcostanzo Benedetto. V. Pontida. - Vino – ( Neg. di
1: ....
Basteri Antonio, Caprioglio, Carlo,
»
Armella Paolo, C. Roma. Gatti: aGiuseppe, - -
Gatti Natale, Mortarotta Luigi. - -

Bottimo Giuseppe fu leone, C. Roma. l


DE
Da intpelli "chi fº v. Roma.
.”,7 V. Roma ANTIGNANO -

Ferrero Giovanni, C. Roma.


Foa Rosa Ved. Vitale, Via Milano. Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Bosso Stefano.
Ghiron Simeone ed Israel, C. Roma. Vino – (Gros ) Binello Domenico Montanera Giov.
Mazza Angela e Figli, P. della Lega. Giuseppe.
Moruzzi Francesco, Via Roma.
5
34 PROVINCIA D'ALESSANDRIA
-

A ST I Vini -- (Neg. di Argenta Domenico fu. Secondo. Al


genta e Prato (Ditta), Bello Giovanni fu Giuseppe,
fertoletti Giovanni di Francesco Besso Vincenzo fu
Carlo Biamino Giovanni di Battista. Boano F.lli fu
Giovanni. Boschiero Comm. Giovanni fu Giovanni.
ALBERGO DEL NUOVO LEON D'0R0 Bosia Delfino fu Carlo Giuseppe, Bossi Pietro fu
Francesco. Cappelli Giovanni fu Pietro. Cremonino
Via Cavour, i" Anfossi
Giovanni fu Giuseppe. Cremonino Matteo e Pietrº fu
Con Omnibus alla Stazione ad ogni arrivo
Gius. Diana Giuseppe fu Giov. Fassio Pietro fu Sec.
FL0R10 FRATELLI -- Premiato stabilimento Vini,
Condotto da Gioia Giovanni e Sorelle Vorm on th, Liquori e Confetterie (V. Annunzio a pag.
colorate ).
i"io Fratelli fu Pietro. Giovanelli Alberto fu
Giuseppe. Giovanelli Enrico fu Giusel e, Gugliel
Banche Popolari e Cooperative -- Banca Agricola Asti metti Andrea fu Giuseppe. Maccagno Biagio fu Ste
giana. fano Maccagno Secondo, e Gius ppe, padre e figlio.
Banchieri - Scontisti -- Anfossi e Berruti. Onesti Carlo. Maiocco e Albanesi (Ditta) Mango e Bigliani, Ditta).
Ottolenghi Debora Ved. Debenedetti. Ottolenghi Fra Marani Antonio fu Francesco. Mondo Fratelli fu Mi
telli fu Zaccaria. chele. Musso Michele di Antonio. Ottolino e Pistone
Canape, Iita, ecc. -- ( Neg. di Crosetti e Comp. Mas ( Ditta ). Ottolino Secondo fu Secondo.
sam Pietro fu Ant. Stillo Anna fu Franc. PAGLIAN0 GIUSEPPE -- Commissioaario, Mediatore e
Chincaglierie -- (Neg. di Accatino Marianna fu Giov. Negoziante in Vini di Asti e del Monferrato. - - -

Alessio Giovanni fu Pietro. Almansi Cesare fu Gia Pane Giovanni fu Pietro. Picena Lorenzo di Giov.
cobbe. Baldocco Leone fu Giuseppe ( eredi ). Bertone Battista. Ponzone Luigi fu Carlo. Rabiaglio Luigi fu
Irene fu Carlo. Bosio Luigi di Luigi. Cornaglia Fe Giuseppe Rasero Benedetto fu Ant. Rimella Giusep
derico fu Lorenzo. Cussotto Paolina ed Ernesta fu pe fu Cristofaro. Rissone e Bonino ( Ditta ) Rossi e
Francesco. Binonno Goffredo fu Giuseppe. Fassio Gio Gherlone ( Ditta ). Rustichelli Giuseppe fu Angelo.
vanni fu Giuseppe, Fornaca Rosa fu Luigi in Otto Scaglione Giuseppe fu Michele.
lino. Galleani Salvatore fu Giuseppe. Garbiglia Gio
vanni fu Alessandro. Melino "fu Bartolomeo. FRATELLI SOLARO DI CARL0 ſº"
Musso Carolina fu Benedetto. Oddono Carlo-Amedeo les rins i ns et ordinaires du Piémont. Etablissement a
fu Amedeo. Olivero Camillo fu Secondo. Ricciardi An Nardò ( Puglie) pour les grands cins de coupages; tupes
gelo fu Luigi. Sanlorenzo Giovanni fu Antonio. To classiques: couleur foucee, garantis sans plaitre.
matis Luigia e Teresa, Sorelle. Torchio Alessandro
fu Michele. SPESSA CARLO FU SECOND0 - Negoz, vino, se
me - Bachi. Taricco (Ditta). Torchio Igino.
Coloniali -- (Neg. di . Gastaldi F.lli di Antonio. Ga
staldi F.lli fu Bartolomeo, Basero F.lli ( Ditta ). E. T0SETTI & C Fabbrica e memozio Vini e Limaori.
Commissionari, Rappresentanti -- Bona Francesco ( Rap Venezia Maddalena fu Michele. Vercelli Giovanni fu
presentante ). Carosso Candido fu I)omenico. Cuniberti Giacomo. Vigitello Giuseppe fu Luigi.
Geremia fu Antonio. De Benedetti F.lli fu Isaia. Fan
tozzi F.lli. ( Rappresentanti).
GI0VENELLI ARTUR0 ( Commissionario - Rappresen AVOLASCA
tante ), Mazza Enrico fu Giuseppe,
PAG Ll l N0 Gl U S E PPE (Commissionario Mediatore V no – (Neg. di Baiardi Gerolamo fu Carlo.
in Vini di Asti e del Monf.
Rustichelli, Ravizza, Robiolio ( Rappresentanti ).
Spessa Carlo (Commissionario),
Subinaghi Francesco ( Rappresentante ). BALDICHIERI
C'otone tessuto -- (Neg. di Fasano Bartolomeo fu Pietro.
Farine -- ( Neg. di Boido Alessandro fu Giov. Batt, Chincaglierie, Mercerie – (Neg. di Amerio Margherita.
i" "iovanni di Alessandro. Dellarovere Giovanni Amerio Secondo. Grande Domenico. Grande Marghe
a l' O. rita. Migliarino Colomba, Vigna Maddalena.
Formaggi -- (Neg. di Migliore Giovanni fu Pietro. Pesci secchi e Sa'umi – (Neg. di Dadone Antonio. Vi
Granaglie -- (Neg. di Cagna F.lli fu Secondo. gna G. B
Mediatori, Sensali -- Arri Domenico di Giuseppe. Bal
lario Pietro fu Stefano. Borghi Isidoro fu Stefano,
Caglieri Giovanni fu Carlo. Cappello Pietro fu Pie BALZOLA
tro. Cisello Lorenzo fu Antonio. Conti Giuseppe fu
Filippo. Fassio Giov. Battista fu Andrea. Gallè Mau
rizio fu Secondo. Gatti Secondo fu Sebastiano. Gillio Formaggi, Burro – ( Fabbr. e Gross.) Giubasso Giacinto
fu Giuscppe. Giubasso Giovanni fu Giuseppe.
Biagio fu Pietro. "i" Biagio
chia Sebast, di Giovan Batt.
fu Stefano, Orec

PAGLIAN0 GIUSE PPE (Commissionario, Mediatore


int Vini di Asti e del Mon BASALUZZO
ferra o. Pane Giovanni fu Pietro. Quaglino Lorenzo
fu Michele. Rambaldi Antonio fu Giovanni. Scaglio Chincaglierie, Mercerie – (Neg. di Motta Celestino.
ne Giuseppe fu Michele.
Vino – (Neg. di Dárdano Agostino. Dellacà Antonio
Oli d' Oliva -- ( Neg. di Bologna Domenico fu Giusep a riel,
p", "gnº Francesco fu Giovanni. Calzìa Stefano
e Comp.
Oreficerie -- ( Neg. di J Amerio Edoardo fu Giovanni.
Cortona Giacomo fu Francesco. Levi Leon Vita fu BASSIGNANA
Simone. Terracini Davide e figli.
Pannºne e Stoffe diverse -- ( Neg. di Artom Giuseppe Chincaglierie e Mercerie – (Neg. di Lenti Pietro.
di Davide. Botti Luigi di Luigi Calvi Alberto fu Gre Coloniali – (Neg. di Bolgeo Carlo. Testa Giuseppe.
gorio: Clava Marianna in de Benedetti. Clava e Ter Cotoni, Filati, Tessuti – (Neg. di Sampietro Antonio.
racini (Dttta). Benedetti F.lli Isaia. Fumagallo F.lli Torti Francesco.
fu Pietro. Levi Benedetto e Comp. Maiocco Luigi di
Vincenzo Manavello Ambrogio fu Domenico. Mar Spedizionieri –- Boeri Marcello. Faccaro Pietro.
chissi Giuseppe di Giuseppe, Martinengo Marcello
fu Giuseppe. Mezzo Ivone fu Giuseppe Morelli An
lunziata Ved. Barbero. Moriondo Luigi fu Giuseppe.
Musso Carlo-Vincenzo fu Vincenzo. Musso e Orio BELFORTE MONFERRATO
(Ditta). Perfumo Agostino di Secondo, Rolla Giusep
e fu, Tommaso. Segre Ortensia fu Salomone, in De Vino – (Neg. di Forno Giacomo, Forno Giuseppe.
enedetto.
PROVINCIA D'ALESSANDRIA 35
- sma - - -

Vino – (Neg. di Bersano Tomaso. Ponzio Pietro. Ricci


BELVEGLIO Pietro.

l'ino – (Neg. di Pera Giuseppe fu Francesco.


C A M I NO
|
BERGAMASCO Mediatori e Sensali – Bigineri Mario fu Salvatore. Sil
l vano Martino fu Andrea.
Mediatori e Sensali – Ravera Stefano fu Guido.

CA N E L L I
BISTAGNO
E anche Popolari e Cooperative – Banca Canalese.
t'hincaglierie e Mercerie – (Neg. di Martino Paolo Chincaglierie e Mercerie – (Neg. di Petrucelli Alessio
di G, B, fu Giuseppe. Poggio Filomena Ved. Ronchetti. Risso
Granaglie – (Neg. di b Baldizzone Domenico e Giovanni Antonio fu Antonio.
fu Carlo. Granaglie --- (Neg. di Pistone Domenico fu Tomaso.
vino – (Neg. di Martino Domenico fu Giuseppe Roso Pistone Luigi fu Antonio e Roveta Maria. Pistone
Andrea fu Giuseppe. Pietro fu Tomaso,
Mediatori e Sensali -- Carissano Vincenzo fu Tomaso.
Castino Francesco fu Michele. Picena Dot. Felice di
G. B., Sacchero Sacerd. Francesco. Sacchero Sacerd.
BORGHETTO DI BORBERA Giovanni fu Giuseppe.
Vino -- (Neg. di Amerio Eugenio fu Domenico. Ame
Colone, Filato. Tessuto – PASTR0NE GIACOM0 rio Giovanni fu Domenico. Bellotti Giuseppina Ved.
Pizzio. Bocchino Lazzaro fu G. B., Bocchino Melchior
(Cotonificio) re fu G. B., Bosca Pietro e Luigi Padre e Figlio. Ca
nea Antonio fu Michelangelo. Cremona Tomaso fu
Francesco. Fogliati Giovanni e Fratelli fu Giuseppe.
BRIGNANO CURONE GANCIA FRATELLI E C." Fabi, Giovino An
tonio fu Giov. Giovine Giovanni di Ant. Giovine G.
Vino – ( Neg. di Cassola Giuseppe fu Carlo Pede B. fu Giuseppe. Giovine Luigi e Fratelli fu Antonio.
monte Luigi Giovanni fu Giuseppe. Giovine Luigi fu Paolo. Merlino Paolo fu Giov. Franc.
Milano Giuseppe fu Giuseppe. Pennone Carlo fu Giu
seppe. Pennone Napoleone fu Luigi. Pennone Pio fu
Luigi. Sacchero Luigi fu Giuseppe. Saracco Avv. Giu
BU B B | 0 seppe. Saracco Giuseppe di Giuseppe. Sardi Luigi fu
a ichele, Viazzi Francesco fu Francesco. Zoppa Ales
Vino – (Neg. di Sizia Giacinto e Domenico. sandro fu Paolo. Zoppa Giovanni fu Paolo.

CAPRIATA I)' ORBA


BUTTIGLIERA D ASTI
Granagl e – (Neg. di Griffero Giovanni. Ottria Michele.
Chincaglierie e Mercerie – (Negoz. di Berutto Luigi. Mediatori - Sensali -- Carlevaro G. B. e Michele Fratelli.
Ferrero Bernardo. Girola Franc. Oggiero Bartolom.
Guassardo Giacomo. Guassardo Guido e Figlio.
Pannine e stoffe di rerse – Chiais Bernaldo, Fabbric.
Guanto Luigi, (Neg.) Seta, grezza, Filata, ecc. -- (Neg. di Pizzorni Carlo.
Vino – (Neg. di Carlevaro Bartolomeo. Carlevaro
rino – (Neg. di Pavia Medardo. Pietro, Fasciolo Giuseppe Guassardo, Cristofaro.
Guassardo Giacomo. Guassardo Luigia. Paggio Giov.
Batt. Protto Carlo. Traverso Luigi.
CALLIANO
Chincaglierie e Mercerie – (Neg. di Ferrero Cristina, CAPRIGLIO
Roletto Giovanni.
Farine e Crusca – (Neg. di Gabbiano Ciuseppe, Pesci secchi e Salumi – (Neg. di Occhiena Carlo.
Mediatori e Sensali – Coggiola Lorenzo.
i
C A R REGA
CAL0SS0 Vino – (Neg. di y Ballestrasse Fratelli.
vi, o – (Neg. di Berzano Tomaso fu Luigi Ferro Ste
fano fu Vincenzo. Grasso Giov. Antonio fu Dome
nico. Grasso Lorenzo fu Giovanni.
CASALE MONFERRATO
-
- - - -- - -- - -

Banche Popolari e Cooperative – Banca Industriale A


gricola. Banca del Monferrato.
CAMAGNA Banchieri – Scontisti – Alessio Giuseppe fu Giovanni.
Mediatori e Sensali - Accatino Giuseppe; Beccaria Luigi. Artom Giuseppe fu Vito. Aspesi Giovanni di Giusep
Berra Pietro. Cazzulino Giuseppe. Cazzulino Pietro. e. Castellini Giuseppe. De Angelis Carlo fu Isacco.
e Benedetti Elia fu Israele. De Benedetti Salomone
Deambrosi Francesco. Manassero Luigi. fu Ezechia. Foa Emanuele e Fratello. Fubini Fratelli
Pea, º n ne e Stoffe diverse - (Neg. di Moglia Giovanni. fu Salvatore. Ghiron Giuseppe fu Elia Marco. Fiz e
I , o -- ( Neg. di ) Cazzulino Celestino. Manassero Pie Ghiron ( Ditta). Le vi Anselmo e Moisè fu Simone.
tro. Sarzana Giovanni. Levi Salvatore fu Elia, Marchese Davide, Ottolenghi
Tobia e figli ( Ditta ). Pirani Leon Coen fu Ierez. Sa
cerdote Lelio Davide fu Vito. Sacerdote Lelio fu Giu
seppe, Sacerdote Samuele fu Isacco. Varallo Dome
CAMERANO CASASCO nico. Viccaria Carlo fu Carlo.
Chincaglierie e Mercerie. (Neg. di Offen Vincenzo di
Pes i secchi e Salumi – (Neg. di Nebiolo Lorenzo. Giuseppe. Bodo Andrea. Clava Giuseppe. Corino Gia
36 PROVINCIA D' ALESSANDRIA

como fu Vittorio e figlio. Doglio Guglielmo Ghiron lenghi Giuseppe fu Salomone. Ottolenghi Tobia e fi
Donato fu Moisè. Mirani Giovanni fu Giulio. Ottolem li (Ditta), Parola Secondo fu Stefano. Segre e Levi
ghi Elisa e Lepre Aronne Coniugi. Ottolenghi Gia Ditta), Tedeschi Marco. Treves Aron e C.. Treves
cobbe. Ottolenghi Moisè David fu Salomone. Otto Moisè. Vergnola Giovanni fu Domenico.
lenghi Moisè di Giuseppe. Passeroni Giuseppe. Polen Seta grezza, Filata– (gross. di) De Angeli Carlo fu Isacco
ghi Angelo. Spalla Luigi. Tassistro Emanuele: Tede ( con Filanda ).
schi Gentile. Treves Sara Marit Basilea. Vitale Laz
zaro fu Salvatore. Vino – (Neg. di Baiorico Agostino fu Tomaso. Ca
Coloniali – (Neg. di Balbi Giuseppe fu Ignazio. Ca- l messa Pietro fu Lorenzo. Carlevari Federico fu Giov:
murati Pietro. Clivio Francesco fu Pietro. De Be
Castagnone Giuseppe. Castellaro Vincenzo fu Frane:
Cavallero Giovanni e Francesco fu Giuseppe. Celoria
nedetti Giuseppe di Abramo De Giovannini Giusep Emilia Ved. Faravelli. Coggiola Luigi fu Giacomo.
li Deyla Giuseppe fu Filippo. Doglio Francesco.
adini Giovanni fu Lorenzo. Forni Feliciano fu G. B. Coppo Giuseppe fu Pietro. Corino Giovanni fu Fran:
Degiorgi Luigi di Pietro. Degiorgi Stefano fu Vitto
Negro Candido fu Matteo. (Gros.) Nicola Andrea fu rio. Falciola Scipione (Bottiglieria Monferrato). Ga
Ciovanni. ( Gros. ) Parodi Gabriele di Giuseppe. rio Carlo fu Franc: Ghiron Consolo fu Isacco. Luparia
( Gros. ) Vincenzo. Monassero Pietro fu Stef., Mantelli Irene
Commissionari i e Rappresentanti – Alessio Giuseppe fu di Stefano. Martinotti Giovanni e C., Martinotti Gio
Giovanni. Amelotti Giuseppe. Aprile Alessandro fu vanni fu Eusebio. Monti Giovanni fu Ant: Nicola Gio
Carlo. Rabaglino Luigi fu Pietro. Bargero Michele vanni fu Battista. Palazzo Francesco. Prete Felicita
fu Carlo. Bargero Stefano di Francesco. Briata I. Ved: Setragno. Scarrone Lorenzo di Giovanni. Ster
Bufetti ( Ditta ). Baletta Antonio di Francesco. Bo miglio Evasio. Zaio Giovanni.
dinoli Giuseppe fu Felice. Borelli Alessandro fu Pie
tro. Caprioglio Vittorio fu Carlo. Castelletti Luigi
di Agostino. Cavallero Erasio fu Giuseppe. Loppo
Giovanni fu Carlo. Cravina Luigi fu Carlo. Deambro CA S A RZ0
gio Pietro fu Giovanni. De Benedetti Salomone fu
Ezechiele. Eusebione Giovanni. Fava Domenico. Fer
raris Andrea fu Francesco. Gagliardone Giovanni fu Mediatori - Sensali – Ferraris Giuseppe. Gatti Pietro.
Domenico Gagliardone Giovanni fu Giuseppe. Gallo Lombardo Evasio, Moisio Carlo. Monzeglio Giuseppe.
Pio fu Giovanni. Iaffe Emilio fu Salvatore. Labo Varvelli Pietro.
rante Luigi fu Giovanni. La paria Vincenzo. Monti Oli d'oliva – (Neg: di ] Coppo Edoardo.
Giovanni fu Antonio. Novarino Luigi fu Domenico,
Pansarosa Pasquale fu Pietro. Piccaluga Giuseppe fu Vini – (Neg. di Dosio Carlo. Guarnero Francesco. .
Giovanni. Pracca Giovanni fu Andrea. Prete " Ronco Francesco. Scarabello (Ditta ).
mico fu Giovanni. Rovera Francesco. Rossi Pietro fu
Antonio. Scovarzi Antonio fu Giuseppe Tedeschi A
rom e C. (Ditta) Varallo Domenico. Vitale Alessan
dro. Volta Marcello fu Giacomo, Zola Luigi di CASSINASCO
Angelo.
Cuo a me – (Neg e Fab. di) Aprile Maria nata Ariotti. Coloniati e Vini – (Neg. di) Robba Giovanni e Antonio
(Fabb.). Poltri Serafino fu Giuseppe. Cabiati Vittorio fu Bartolomeo.
di Giuseppe. Fiz Anselmo fu Michele. Levi Donato
fu Giacobbe. Marchese Giacomo fu Pietro. Miniggio
Giacomo fu Tarlo. (Fabbr.), Motta Erasio fu Pietro.
Carlotti Antonio.
Farina e Crusca – (Neg. di Bagna Angela Ved. nata
CASTAGNOLE LANZE
Monteverde. Casolati Matilder Cassano Giacomo. De
Mediatori Sensali – Borgo Francesco. Bruno Giuseppe.
dionigi Pietro fu Pietro. Gatti Felice. Ghione Pio ,u Costelli Fiorenzo. Rizzone Giuseppe.
Sebastiano, Giordano Maria Vedova Salia. Luparia
Luigi di Antonio. Mercando Leonardo. Messaglia Vini – (Neg. di Ferraris Giovanni. Gino Francesco.
Silvia Maritata Leporati. Mina Angela fu Filippo. Guaita Francesco. Marengo Delfino. Valenzano An
Novarese Carlo. Prasca Giovanni fu Andrea. Priero tonio.
ne Petronilla Moglie Fisso. Rubiola Giovanni fu
Francesco. Rossi Maria moglie Tabecchetti. Solaro
Francesco di Giuseppe.
Formaggi e Burro – (Neg. e Fabb.) Arrigone Santimo CASTELL' ALFERO
fu Bernardino. (Fabb.) Bodinoli Caterina e France
sco fu Giuseppe. Botala Angela: Botala Felice. Cam Vini – (Neg. di Maccario Carlo fu Tommaso.
parini Cesira moglie Scagliotti. Combi, Giuseppe e
figli. Ferraris Andrea fu Francesco. Girando Gio
vanni fu Giorgio, Girando Giuseppe fu Giorgio. No
varese Luigi fu Giuseppe. Solerio Alessandro fu Fran
cese O.
CASTELLAZZO BORMIDA
F utta Fresche e secche – (Neg. di Alessio Giovanni
fu Giovanni. Artusio Giovanni fu Giacomo, Milanese Scontista – Pistarini Cav. Stefano.
" fu Antonio Ved. Genovese. Pane Giuseppina
e Clova,

Granaglie – ( Neg. di Giordano Maria Ved. Salio, Lu


paria Luigi di Antonio Mercante Leonardo. Messa CASTELLETTO SCAZZOSO
glia Silvia. Mina Angelo fu Filippo. Rossi Maria. So
laro Francesco di Giuseppe. Coloniali – (Neg. di) Bensi Paolo.
Creficeria - Bardutti Luigi fu Ambrogio. Calvi otta
vio fu Giuseppe. De Vecchi Francosco fu Giam. Batt.
Foa Emanuele e Fratello. Girelli Giambattista fu
Giovanni. Maria, Grabbia Giuseppe di Antonio. Mo
setti Giovanni fu Francesco. Segrè Pacifico di Salo
CASTELLETTO D' ORBA
In OIie,
Mediatori Sensali – Cappello Vincenzo.
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Barbano Oreste di Mercerie – (Neg. di Cardellini Santina. Gifra Cele
Angelo. Bondi Carlo e Felice. Bosco Giambattista fu stimo.
Antonio. " Federico ed Emilio. De Angeli
Vini (Neg. di) – Tacchino Giuseppe. Tacchino Simone,
Moisè Eredi fu Isacco. Fa megli, Edoardo. Ghirone A
bramo e Giuseppe fu Israele. Ghiron Leone fu Moisè
David. Iulio Giovanni e Frisone Geremina. Levi An
selmo fu Samuele. Simone Filippo fu Giuseppe. Lu CASTELLETTO MERLI
amo, Evasio fu Domenico. Merani e Celoria ( Ditta)
Morelli, Giuseppe e Segrè Sanson. Aleario Carlo fu Mediatore Sensale – Secco Giovanni fu Carlo.
Luigi. Artona Emanuele (Eredi). Artona Giacobbe fu
Consiglio, Ottolenghi Enrichetta fu Ezechia. Otto
PROVIRCIA D' ALESSANDRIA 37

CASTELNUovo BELBO Tessuti – (Neg. di


gliazzo Bonifacio.
Moiso Carlo. Tojo Eugenio. Vo

Mediatore Sensale – Gardino Adamo fu Giacomo. Vini – (Neg. di De Paula " De Paula Bal
dassarre. Fantino Paolo. Giachino Francesco. Oglien
go Luigi. Pontiglio Giuseppe.

CASTELNUOVO BORMIDA
Granaglie – (Neg. di) Bistagnino Giovanni fu Giuseppe
COLCAVAGNO
Maria.
Scontisti – Garretti Salvino fu Giov. Battista.

CASTELNUOVO D' ASTI


CONZANO
Chincaglierie Mercerie – (Neg. di Adriano Pietro. Ga
resio Sebastiano. Musso Giovanni. Musso Sebastiano. Mercerie -- (Neg. di) Boccalatte Marco fu Giov. Maria,
Formaggi Burro ecc. – (Neg. di Bottino Giuseppe.
Richard Giuseppe. Roffinello Giovanni.
Mediatori Sensali – Bosco Andrea. Vercelli Giovanni,
Seta (Filanda ) -- Corbella Giuseppe.
COSSOMBRATO
Tessuii – (Fabb, e Neg. di Bertagna Giuseppe Teo Pesci secchi e Salumi – (Neg. di) Pelissero Antonio.
baldo. Adriano Pietro.
Vini – (Neg. di) Pelissero Giuseppe.
Vini – (Neg. di) Savio Carlo.

CASTELNUOVO SCRIVIA COSTIGLIOLE D' ASTI


Eanche -- Sede Banca Milano. Mediatori Sensali – Borio Giuseppe fu Giovanni. Mon
tersino Giovanni fu Nicola. Morando Luigi fu Carlo.
Banchieri Scontisti – Straneo Gabriele.
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di) Colombo Iona (Ditta)
Chincaglierie – (Neg. di). Ferrari Antonio. Ferrari Mar Terracini Frat. e Comp.
cello. Gavio Giovanni.
Vini – (Neg. di) Capra Giuseppe.
Formaggi Burro ecc. (Neg. Fabb.) – Romussi Carlo.
Mediatori Sensali – Gugliardi Angelo fu Pietro. Inve
raldi Giuseppe fu Lorenzo. Lazzaro Giuseppe fu An
tonio Pasquale Desiderio fu Pietro Antonio. Suigo
Raimondo fu Luigi.
CUCCARO MONFERRATO
Spedizionieri Marittimi – Pastore Giuseppe fu Pietro. Mediatori Sensali – Carlevaro Basilio. Iuli Felice. Rai
mondo Francesco. Raimondo Giovanni. Valmacchino
Francesco.

CASTEL ROCCHER0
Vini – (Neg. di) Stanga Giov. Battista di Carlo. CUNICO
Oli d'oliva – (Neg, di) Macchia Francesco.
CELLAMONTE Vini – (Neg: di) Audisio Giacomo. Garrino Biagio fu
Celestino. Massoro Francesco fu Carlo. Massimo Do
menico fu Sebast.
Mediatori Sensali – Botto Felice di Angelo.

CELLARENGO FELIZZANO
Vini – (Neg. di) Sorba Antonio. Vini – (Neg. di) Barberis Antonio fu Francesco

CELLE ENOMONDO FERRERE


Chincaglierie Mercerie – (Neg, di) Bugnano Giovanni. Pesci secchi e salumi – (Neg. di) Accossato Luigi. Qua
dro Battista.
Vini – (Neg. di Gambetta Antonio Leotardi Virgi
nio. Marocco Andrea. Menticone Antonio. Pecetti
C E RR I N A Domenico. Valente Francesco,
oli d'oliva--(Fabb. di) Mione Giov. Battista fu Marco
Antonio.
FRASSINELLO MONFERRATO
C E S S O LE Mediatori Sensali – Ferraris Lazzaro.

Granaglie – (Neg. di) Pistone Giovanni fu Alessandro.


FRINCO
COCCONATO Vini – (Neg, di) Comotto Giovanni di Giuseppe. º
Chincaglierie Mercerie – (Neg. di) Banchiero Luigi. Bo
rello Cristino. Ferrero Carlo. Ferrero Giuseppe Tor
tra Antonio. Tortra Giacomo. FUBINE
Cuoiami – (Neg. di) Faustino Paolo e Nipoti.
Banchieri Scontisti -- Caselli Carlo.
Formaggi Burro ecc. – (Neg. di Berardi Bartolomeo.
Bertolotti Antonio. Scagno Carlo. Chincaglierie Mercerie -- (Neg. di) Mortaro Cristofaro.
38 PBOVINCIA D' ALESSANDRIA
s

Mediatori Sensali – Abrardo Francesco. Gotta France Metalli di resi – (Neg. di Camagna Nicolao. Ceresa
sco. Gotta Giuseppe. Longo Domenico. Giacomo. Lana Salvatore.
Pannine e Stoffe – Neg. di) Penna Domenico. Pannine e stoffe diverse -- (Neg. di) Capra Giovanni.
Vini --(Neg. di) Gazzo Nicola. Gherzi Filippo. Grossetti
Francesco. Rota Stefano.

GABIANO
oreficerie – (Neg. di) Dorato Giuseppe fu Giuseppe. MARANZANA
Scontisti - Pieroni Angelo fu Cosmo. Rampone Luigi
fu Defendente. Vini -- (Neg. di) Gosio Giov. Battista,

GARBAGNA MIRABELLO MONFERRATO


seta grezza , filata, tessuta – (Neg. di) De Giorgi Paolo Mediatori Sensati -- Ricaldone Vincenzo fu Pietro Ro
fu Alessandro. gna Carlo fu Pietro. Rogma Pietro fu Carlo.
vini --(Neg: di) Cordone Giuseppe fu Luigi Gatti Am Vini -- ( Negoz. di Deambrosi Carlo fu Pietro. Nano
tonio fu Nicola. Gentile Lino fu Andrea. Desiderio di Giuseppe. Patrucco Michele fu Agosti
no. Provera Napoleone Vincenzo. Provera Pietro di
Camillo. Rosella Pietro fu Giuseppe.
G A V I
Frutta fresche e secche – (Neg. di) Transciso Giacomo. M O ſ, A RE
Pannine e Stoffe – (Neg. di) Verdoma Carlo. Mediatori Sensali -- Tobia Giuseppe fu Giuseppe.
Seta grezza, filata, tessuta – (filanderia) Piccaluga Em
manuele.
Vini – (Neg. di) Traverso Giacomo.
MONBARUZZO
Chincaglierie Mercerie – (Neg. di) Corso Biagio fu Giu
GRANA seppe. Moccafighe Giovanni fu Giuseppe.
Granaglie – (Neg. di Romano Carlo fu Giovanni.
omi a olira – (Neg. di Balliano Giovanni Balliano Mediatori Sensali – Bonfante Leonardo fu Lorenzo.
Giuseppe. Balliano Stefano. Dessimone Giovanni. Bosio Antonio di Crist., Calvi Giuseppe fu Domenico.
Dessimone Pietro. Garrone Carlo. Testa Giuseppe.
Varvello 1sidoro. Varvello Stefano. Leone Giovanni di Giuseppe. Magliano Francesco fu
Giuseppe. Ricci Francesco fu Giovanni. Ricci Gio
Vini – (Neg. di) Gino Giuseppe. Picollo Felice. Piccinino vanni Battista fu Giovanni. Ricci Pietro fu Giovanni.
Francesco.
Vino – ( Neg. di Roveglia Domenico fu Giovanni.

GRAZZANO MONBELLO MONFERRATO


Mediatori Sensali - Borgo Francesco. Piccome Ignazio.
Plebano Teresio. Pannine e Stoffe – (Neg. di Barale Giuseppe.
Vini - (Neg. di) Illengo Ignazio. Vino -- (Neg, di) Boiola Giuseppe fu Amb. Curino Giu
seppe fu Giovanni.

GREMIASCO MOMBERCELLI
Cuoiani -- (Neg. di) Artama Gioacchino.
Mediatori Sensali -- Francino Giuseppe fu Antonio.
Pannine e Stoffe – (Neg. di) Zandrino Eredi fu Isidoro.
INCISA BELBO Vino – ( Neg. di Barberis Luigi fu Giambattista.
Brondolo Pietro fu Giuseppe. Gallione Giovanni fu
Vini -- (Fabb, Neg.) Cavallero Giuseppe di Giovanni. Giovanni. Rosso Giovanni Giacomo fu Domenico.
Ferraro Giovanni fu Guido Garino Guglielmo di Giov.
Pestarino Pietro e Luigi Frat. fu Cesare. Scapacino
Ortensio fu Secondo. Viazzi Alessandro fu Fran
cesCO, M 0 N A L E
Chincaglierie Mercerie – (Neg. di Torchio Giovanni.
Pesci Secchi, Salumi -- (Neg. di Veiluva Battista.
LERMA
Vani – (Neg. di) Alloisio Domenico. Benso Giov. Batt,
e Giuseppe Frat., Moizo Andrea. Fertino Giuseppe. MONASTERO BORMIDA
Granaglie -- ( Neg. di Bersani Lorenzo fu Pietro. Er
moglio Giovanni fu Desiderio.
LU Pann ne e Stoffe – (Neg. di) Poggio Giuseppe fu Andrea.
Chincaglierie Mercerie - (Neg. di) Cattano Luigi. Garlan Vini – (Neg. di Sali Cav. Carlo fu Domenico.
do Maria.
c" e 11ee,
- (Neg. di Grattarola Domenico. Trisoglio
M 0 NC AL V 0
Cotone grezzo, filato, tessuto – (Neg. di Mantelli Giu
seppe. Banche -- Sede Banca di Milano,
Granaglie -- ( Neg. di y Demartini Innocenzo. Banchieri Scoutisti -- Foa Salomone. Luzzati Michele.
Mediatori Sensali - Cagna Luigi. Capra Pietro. Triso Minotti Luigi e Conti (Ditta. )
glio Giovanni. Valesano Delfino. Metalli di resi -- (Neg. di Foa Emanuele.
PROVINCIA D' ALESSANDRIA 39

Pannine e Stoffe – (Neg. di) Foa Salomone. Groppo Giu


seppe. Luzzati Salvatore. Marchionni Luigi. Ossola
Giovanni. Roberto Michele Sacerdote Moisè. Zainero
M 0RBE LL0
Antonio. Vini – (Neg. di Migliardi Innocenzo fu Sebastiano,
Vini – (Neg. di) Luzzati Zaccaria. Maccagno Giuseppe.
Sacerdote Gabriel.

M O R NE SE
MONCESTINO Pannine e Stoffe – (Neg. di Campi Lorenzo.
Pannine e Stoffe -- (Neg. di Porta Antonio fu Sebast. Vini -- (Neg. di Bodrato Giuseppe. Gastaldo Giu
Vini -- ( Neg. di Miotti Vincenzo fu Antonio. Sca seppe. Maccagna Domenico Mazzarello Agostino.
gliotti Michele fu Giovanni.

MONCUCCO TORINESE
M 0 RS AS C 0
Chincaglierie Mercerie -- (Neg. di) Cavelli Pietro fu Bar
Pesci Secchi e Salumi – Sacco Biagio. tolomeo.
Seterie -- (Neg. di Mosso Luigi. Granaglie – (Neg. di Bigatti Bartolomeo di Antonio.
Mediatori Sensati -- Scazzola Giov. Battista fu Giuseppe.

M 0 NT A FIA
Chincaglierie Mercerie -- (Neg. di Baruffaldi Pasquale, M U RIS EN G 0
Farine – (Neg. di Sacco Giovanni. Granaglie – lidi) Sappa Luigi di Giov. Domenico.
Pesci Secchi e Salumi – ( Neg. di Bacetto Michele. Turino Candido fu Giovanni Battista.
Oti d' Oiira – (Neg. di) Aiassa Luigi di Francesco.
Panine e Stoq -- (Neg. di) Sacerdote Giacobbe di Ga
MONTALDO SCARAMP1 briele. Tinelli Giuseppe fu Giovanni.

Vino - (Neg. di), Castino Giov. Battista fu Giov. Ga


relli Pietro fu Battista. Gianoglio Luigi fu Giuseppe,
Scarampi Giuseppe Nicola. NIZZA MONFERRATO
Console -- Albenga Albino Console dell'Argentina.
MONTECASTELLO Banche Popolari e Cooperative. -- Banca Popolare.
Canape – (Neg. di Lusardi Pietro fu Luigi.
Coloniali – (Neg. di) Codalino Erasmo. Cmtncaglierie, Mercerie – (Neg. di Ponti Maddalena fu
Metalli diversi --(Neg. di) Bassi Pietro. Pilotti Giuseppe. Francesco.
Vini – (Neg. di) Gai Pietro e Giovanni. Farine, Crusca - (Neg. di Zappa Giovanni.
Granaglie -- (Neg. di Denicolais Giuseppe fu Giuseppe.
Garbarino Antonio fu Pietro. Pistone Agostino di
MONTECHIARO D' ASTI Giuseppe.
Mediatori Sensali -- Bonfante Domenico di Francesco.
Chincaglierie Mercerie – (Neg. di) Faletti Emilio. Brovia Bartolomeo fu Carlo. Cavallero Giuseppe fu
Cuoiami -- (Neg. di) Cerutti Antonio. Giovanni. Pesce Giuseppe fu Antonio. Serra Giovanni
Battista fu Giacomo.
Metalli diversi – (Neg. di) Origlia Giuseppe.
Orefici - (Neg. di . Carzana Giuseppe fu Pietro. Merlo
º"
ulg1.
e Stoffe (Neg. di – Doglia Giuseppe. Doglia Giovan Battista fu Giuseppe.
Pannine e Stoffe --(Neg. di Antonietti fredi fu Luigi.
Pesci secchi, salumi – ( Neg. di Berardi Placido. Ra Cairo Antonio e Fratelli fu Carlo. Chiola Luigi fu
bandengo Vincenzo. Scuero Luigi. Giovanni. Debenedetti Frat. fu Abramo Lazzaro. Del
prino Pasquale fu Giuseppe. Marchisio Giovanni fu
Francesco. Ponti Andrea fu Francesco. Torelli Fran
MONTEGROSSO D' ASTI cesco fu Giovanni. Torelli Luigi fu Giovanni.
Spedizioniere -- Capuzzo Giovan Batt. (Impresa Trasp.
Chincaglierie Mercerie -- (Neg. di) Lodezzano Anna Ved. a domicilio.
Mediatori Sensali – Curletto Secondo. Vini – (Fabbri e Negozi, di Antonietti Carlo fu Gius;
Pannine e Stoffe – (Neg. di) Tarasio Carlo di Michele. Falabrino Pietro fu Paolo. Marchisio e C. (Ditta)
Merlino Carlo fu Antonio,
Vini - (Neg. di Pia Giovanni fu Francesco, Valente
Filippo fu Giuseppe. Valente Giovanni fu Giuseppe.

NOVI LIGURE
MONTEMAGNO
Banche Popolari e Cooperative -- Banca Popolare del Cir
condario. -

Mediatori Sensati – Occornero secondo. Beccaria Bar Banchieri - Scontisti – Gambarotta Fratelli.
tolomeo. Boccignone Stefano. Manzetti Sebastiano. -

Rinetti Antonio. Rinetti Pietro.


Canapa, Iuta ecc. -- (Neg. e Fabbr.) Bailo Giuseppe di
Pannine e Stoffe -- (Neg. di Stradella Giuseppe. Francesco. Como Pietro. Dellepiane Agostino. Pre
Vini – (Neg. di) Aletto Francesco. Coppo Bartolomeo, vasso Giacomo ( Fabbr. ) Rossi Tomaso.
Lasagna Pietro Lombardo Evasio. Raiteri Clemen Chincaglierie-Mercerie -- Parodi Francesco. Repetto Gio
tina. Rinetti Pietro. Riva Pietro. - vanni. Truces Marianna.
Cotone. grezzo e filato -- Raggio Carlo Ditta ( Cotonif. )
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Botto Fratelli fu
M ON TI GL I 0 Vincenzo Dellepiane G. B., Ghiara Alberto Muratore
Luigia. Ricci Pietro. Bussi Fratelli.
Banchieri Scontisti -- Carbonero Carlo fu Battista. Pellami grezzi – (Comm, di) Cavanna Fratelli, Mantero
Pannºne e Stoffe -- (Neg. di) Sacerdote Abram fu Rafael. Carlo. Roncagnano Carlo. Zaddei Carlo.
Oli d' Olive -- (Neg. di Ameri Pietro, Firpo Paolo.
40 PROVINCIA D' ALESSANDRIA

Oreficerie – (Neg. di Bertoli Eligio. Minetto Pietro. Giacomo Roggero Giuseppe Salvi Giov: Batt. e Figli.
Sete --( Filande ) Carbone Pio. Cassisso Angelo. Catta Sardi Alessaudro. Sassi Buffo Nino. Soldi Giovanni.
neo Matteo, Demichele G. B., Denegri G. B., Ghiara Tagliafico Andrea. Torello Giacomo. Torrielli Giu
Fratelli ed Ochs ( Ditta). Payen Lonis e C. Pavese seppe. Volpara Rocco.
Alberto, Credasso Giacomo, Tallone G. B.
Vini – (Neg. di Fossati Andrea. Perolo Giuseppe. Ri
varo Antonio,
0 VI GLI 0
Vino - (Gross. ) Rossi Paolo e Domenico.
000IMIANO
Vino – (Neg, di Milanese Innocenza. PARODI LIGURE
Vini – (Neg. di) Calcagno Giuseppe.
0DDALENG0 PICCOLO
Scontista – Caramellino Francesco fu Secondo, - - - NA
PECETO DI VALENZA
colonia – (Neg. di Dardano Giov. Batt.
0 L IV 0 L A Farina -- ( Neg. di Gaia Giuseppe.
Metani a cersi -- (Neg di Poggio Alessandro,
Mediatori -- Rerrone Angelo. Occornero Francesco.
Vino – (Neg. di Villa Felice.

0TTI GLI 0 P E NAN G 0


Mediatori – Ferraris Vincenzo, Garretta Giovanni, Nat Mediatore – Coppo Giuseppe.
ta Giacomo. Cloverio Luigi,

PIETRA MARAZZI
Banche --Sede Banca di Milano. - Mediatore -- Rola Luigi.
Banchieri - Scontisti – Badaracco Franc. Iride Banca. Vino - (Neg. di Mensi Giuseppe.
Canapa -- (Neg. di) Bertolucci Giuseppe. Papa Domen.
Chincaglierie Mercerie – ( Neg: di ) Frascara Lorenzo. PI 0 V A
Ighina Giuseppe. Mongiardini Giuseppe. Piana Bene
detto. Prasca Antonio.
Cotone filato – (Neg. di Sciaccaluga Antonio. Farine -- ( Neg, di) Lavezzano Giov. Batt. Polledro Co
stantino. Molino Fratelli.
Cuoiami – (Neg. e Fabbr.) Borgatta Cosimo. Frascara olio -- (Neg. di Parino Sebastiano,
Giuseppe. -

Pannine e stoffe diverse -- (Neg. di Gianti Michele.


Farina – (Neg. di Porta Maria. Moise Carlo.
Granaglie -- (Neg. di Muzio Giuseppe, Pastorino Gia
como. Peloso G. B., Recagno Rosa Roggero Angelo.
Roggero Giuseppe. Salvi G. B. e Figli.
Mediatori -- Bonelli Angelo. Ferrari Giuseppe. Ighina PONTESTURA
Stefano. Lascia Luca Maggio Francesco e Figlio. Mercerie -- (Neg. di Segre Giuseppe di Davide. Tavo
Marchelli G., B., Marchelli Lorenzo e Carlo Fratelli. lino Giovanni fu Giuseppe.
Papa Domenico. Recagno Giuliano. Torello Giacomo.
Stoffe – (Neg. di Vigliano Giuseppe fu Giov. Batt.
olii d' olive – (Neg. di Oberti Nicola.
oreficeria – (Neg. di Cavezzale Siro. Soldi Giov. Vinc.
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Bertolini Giuseppe. PORTACOMAR0
Bottero Angelo. Cucchi Gerolamo. Delfino Vincenzo.
Grillo Vincenzo, Minetto Paolo. Ottonello Antonio.
Pastorino Giovanni. Peloso G. B., Perrando Madda Mediatori - Nebiolo Giovanni fu Luigi. Scassa Giuseppe
lena. Roggero Andrea ed Agostino. Torrielli Anto fu Antonio.
nio. Torrielli Giuseppe.
Seta grezza – (Neg, di Parodi Leopoldo e C., Torrielli
Antonio. Salvi Giov. Batt. Torrielli Biagio e Fra QUARTI
telli. Torrielli Giuseppe.
.Spedizioniere – Frascara Angelo. Vino -- (Neg: di Rondano Federico di Giovanni.
Vini -- (Neg. di Arata Angelo. Arata Giacomo. Ba
daracco Francesco. Baretto Giovanni. Basso Cav.
Not. Giuseppe. Beccaria Daniele. Bertolini G., B
Bertolini Giuseppe. Bono Giov. Batt. e Roggero An RICALDONE
gelo. Borgatta Luigi. Bottero Carlo. Bruzzo Santo.
Cannonero Andrea Cassolini. Restano Antonio. Ce Vino -- ( Neg. e Fabb.) Rava Pietro fu G: B. Imperiale
stino Giov. Battista. Cestino Giacomo. Cestino To Michele fu Carlo Michele. Lavagnino Filippo di Em:
maso. Chiappori Antonio e Giov., Delande Giovanni. ( Fabb.) Talice Carlo. Giov: e Luigi fu And:
Dolcino Giovanni. Dolermo Francesco. Frascara Gia
como. Friscione Giuseppe Gaudino Gerolamo Gau
dino Giuseppe e Figlio. Gilardini Cav. Not. Pietro,
Grillo Fratelli fu Domenico. Gualco Santino. Ivaldi RIVALTA BORMIDA
Giov. Batt. Maineri Geom. Paolo. Marenco Andrea.
Marenco Angelo. Marenco Giov, Antonio. Marchelli Chincaglierie Mercerie – (Neg. di Caraccia Ottavio fu
Vincenzo. Morchio Antonio. Oberti Bernardo e Ni Stef.
cola. Oddini Cav. Ing. Michele, Parodi Leopoldo. Pa Mediatore – Biosci Pietro.
storino Giacomo. Pernigotti Giuseppe. Pesce Dome
nico. Piana Giov. Battista. Ricchetta Pietro. Pizzomi Vino – (Neg. di Tagliafico Alessandro di Giov:
Giuseppe. Prato Dott. Marco. Protto Giuseppe. Ratto

PROVINCIA D' ALESSANDRIA 41
an

RIVARONE Granaglie - (Neg. di) Brosio Domenico, Marinetti Da


miano. Tapparella Francesco.
Metalli diversi – (Neg. di Bonicelli Francesco. Lana – (Neg. i" Redegonda. Mò Giacomo.
Nani Michele. Oddone Lorenzo. Quaglia Giovanni.
Quaglia Rosa.
Metalli diversi -- ( Neg. di Gatto Agostino. Giordano
ROATTO Raimondo. Rabino Giovanni. Ramello Giuseppe,
Pesci secchi Salumi -- (Neg. di Ghigo Domenico. Rei
Formaggio e Burro - (Neg: di ] Goria Matteo. Giovanni. Rinaldi Felice. Rinaldi Francesco. Rinaldi
Vincenzo. -

Sensali --Magnone Carlo. Monticone Vincenzo. Cartello


Vincenzo. Boaro Giovanni. Sacchetto Giovanni. Pa
R00CA D'ARAZZO varino Giovanni.

Vini – (Neg. di Piano Fratelli fu Secondo. Sacchero Spedizionieri – Sacco Giuseppe.


Placido fu Gius: Vini-(Neg. Gross.) Andreis Serafino Clerico Giuseppe,
(Gross.) Menti come Carlo ( Gross.) Morando Giov,
GBatt. (Gross. ) Rizzo Fratelli.
R000A GRIMALDA
Mediatori - Perfumo Pietro fu Giac. Scarsi Giovanni
fu Fran. Vassallo Biagio fu Giov. Batt.
SAN MARTINO AL TANARO
Mediatori Sensali -- Montrucchia Giuseppe.
Vini -- (Neg. Gross.) Barbero Luigi.
ROCCHETTA TANARO
Mediatore -- Triberti Paolo fu G. B.
Vini – ( Neg. di Bologna Francesco fu Giac. Dagma SAN MARZANO OLIVETO
Antonio fu Bart. Martinengo Filippo fu Carlo. Pal
ladino Giov. Batt. fu Alessan. Pettazzi Domenico fu Vini -- (Neg. di) Poggia Giuseppe.
i". la Cº.
Rivera Domenico fu Pietro. Ruffa Giuseppe

SAN MICHELE D' ASTI


ROSIGNANO MONFERRATO Granaglie -- (Neg. di) Berrimo Candido.
Vino – (Neg. di Francia Angelo.

SAN SALVATORE MONFERRATO


SALA MONFERRATO Chincaglierie, Mercerie – (Neg. di Davite Lorenzo. Pan
Sensale -- Crova Carlo. za Alessandro.
Coloniali – (Neg. di y Panelli Umberto Maria. Torre
Angelo.
Granaglie – (Neg. di Boccalatte Pietro. Pagella Luigi.
SALE Spriano Carlo. Spriano Giov. di Giuseppe. Spriano
Giovanni fu Francesco. Spriano Luigi. Torriano Gio
Banchieri. Scontisti – Banca Salese. Vistarini Geom. vanni e Giuseppe.
Ottavio.
Pannine e Stoffe – ( Neg. di Macchi Eredi fu Evasio.
Granaglie -- (Neg. di Magrani Giuseppe di Domenico. Macchi Giuseppe. Macchi Leone. Roncati Felice. Ron
Pannine e Stoffe di rerse – (Neg. di Belli " di cati Lucia. -

Giov. Bottazzi Luigi fu Giov. Boveri Secondo fu Pie Spedizionieri – Capra Lorenzo.
tro. Timò Felice e Pio di Giov. Zeme Pietro di An
Vini – (Neg. di Amisano Carlo e Socii, Amisano Bat
gelo. tista. Amisano Carlo fu Giov. Batt. Amisano Carlo
Pellami grezzi – (Neg. di) Burzi Giacomo di Vincenzo. fu Tomaso. Bisoglio Carlo. Bisoglio Luigi. Boriolo
Calcaprina Francesco fu Giov. Carlo. Boriolo Giovanni. Boriolo Luigi. Buzio Giu
ino - (Neg. di Tacchella Giacomo fu Giov. seppe. Camurati Franceso e Fratelli. Camurati Ni
cola. Capra Francesco Caroglio Carlo Domenico,
Dova Carlo. Falzonc Giuseppe. Fava Basilio. Iberti
Pietro. Milanese. Secondo. Pagella Domenico. Pasino
SAN CRISTOFORO Giuseppe. Prevignano Francesco. Raiteri Luigi Spria
no Francesco. Spriano Luigi
Vino --(Neg. di) Bianchi Luigi. Brengi Giov. Battista

SAN SEBASTIANO CURONE


SAN DAMIANO D' ASTI
Mercerie – (Neg. di Peloso Domenico fu Graziano,
Chincaglierie Mercerie – (Neg. di Barole Secondo. Clava Seterie – (Neg. di Corbellino Stefano. Tarditi Dome
e Terracina. De Benedetti Gabriele. Fono Fratelli. nico fu Giovanni.
Gai Giov. Batt. Gatto Agostino. Marchiando Antonio.
Montalcini Fratelli. Nosengo Francesco. Pavarino
- Giovanni. Bancello Giuseppe. Ratazzi Benedetto. Tu
rini Bartolomeo.
Cotone grezzo, filato, tessuto -- (Neg. di Bertola Rede
SCURZOLENG0
onda. Mò Giacomo. Nani Michele. Oddone Lorenzo. Mediatori – Gaj Domenico fu Lorenzo. Poncino Antonio
naglia Giovanni. Omaglia Rosa. fu Francesco. Poncino Lorenzo fu Giovanni.
Cuoiame - (Neg. di) Costa Tomaso. Rabbione Vincenzo, Vini – (Neg. di Fenocchio Domenico fu Domenico.
Testa Francesco. Fenocchio Giuseppe fu Francesco. Gaj Luigi fu To
Farine e Crusca -- (Neg: di) Pescarmona Vincenzo. Po maso. Gaj Paolo fu Francesco. Rasero Giuseppe fu
Bartolomeo.
vero Domenico. Rinaldi Sebastiano. Rossine Giaco
mo. Sacco Luigi.
42 PROVINCIA D'ALESSANDRIA

Pannini e Stoffe – Grea Luigi.


SERRAVALLE SCRIVIA Vino – (Neg. di Gallia Giovanni.
Granaglie – (Neg. di Sericano Giuseppe.
TORTONA
SETTIME Banche Popolari -- Banca dei piccoli prestiti di Tortona.
Banca popolare di Tortona. Banca Tortonese.
Formaggio e Burro – ( Neg. di Aimo Giuseppe. Brosio
Giuseppe. Ciuttino Giovanni Ferreri Ernesto, Canape – (Neg. di Deangelis Virginia Ved: Romano.
Fissore Giuseppe di Domenico, Santi Giuseppe fu
Angelo.
Chincagliere Mercerie - (Neg. di Arzano Ambrrogio di
SILVANO D' ORBA Gaet. Bosse di Carlo di Giov. Grassi Francesco, Rosso
Giovanni di Vin.
Mediatori, Sensati – Arata Domenico Lanza Sebastiano. Cotone grezzo, filato, tessuto – ( Fabb. ) Ricci Felice fu
Mignone Giovani e Giuseppe Natale. Ant. Vairo Giovanni fu Giacomo.
Vini - (Neg. di Riva Giovanni. o
cuoiami – (Neg, di Casanora Carlotta in Modenece.
Starone Secondo di Luigi.
Formaggi --(Fabb.) Concaro Felice. Ghislieri Francesco.
Invernizio Francesco. Robecchi Silvio. Rolandi Ste
S 0 GLI 0 fano. Arrigoni Ambrogio. Barabino Sante.
Mediatori Sensali -Cabella Domenico. Fascino Stefano.
vini – (Neg, di Carpignano Cav. Remigio. Falletti Raimondi Giovanni.
Domenico.
Pannine e Stoffe --(Neg, di) Barenghi Alessandro. Bobbio
Giovanni, Buratti Caterina Ved. Barlughi. Ceriani
Isabella Ved. Banchieri. Ferranti Luigi fu Isidoro.
SOLONGHELL0 Gatti Celestino e Giuseppe. Ricci Felice. Vairo Gio
vanni.
Farine e Crusca – (Neg. di Manacorda Celestino. Seta -- (Filanda ) Gilbert e C. Ditta.
Spedizionieri – Tesseire Agostino, Valfredi Giovanni.
Vini – (Neg. di Mirabello Carlo e Giov. Battista,
SPIGNO MONFERRATO Pernigotti Teresa.

Chincaglierie, Mercerie – (Neg. di ) Bracco Pietro fu Gio


vanni. Visconti Antonio fu Pietro.
Granaglie – (Neg. di Becchino Pio fu Filippo Visconti TRE VILLE
Giacomo fu Leonardo.
Vini – ( Neg. di Ferraris Pietro fu Giovanni.
Mediatori, Sensali – Prato Eligio di Giuseppe
Pannini e Stoffe – (Neg, " Barosio Michele fu Vitto
rio. Becchino Giovanni fu Filippo. Nani Antonio e
Giov. Batt. fu Ambrogio. Marenco Antonio fu Barto TRISOBBIO
lomeo. Scarrone Giuseppe fu Giuseppe.
Vini --(Neg. di y Scorazzi Giov. Batt. fu Alessandro.

ST A ZZ A N 0
V A LENZA
Vini – (Neg. di Rolandini Giovanni.
Banche popolare -- Banco Sconto di Valenza.
Chincaglierie Mercerie --(Neg. di) Arzani Roberto. Ber
S TR E Vl tolotti Giuseppe. Cantatore Luigi Bonafede Luigia.
Simonetti Giuseppe. Sormani Giovanni..
Domenico, Luigi e Giuseppe
Vino - Neg. di Bruzzone Giuseppe Coloniali -- (Neg, ºlRenacco
Fassi Angelo.
Emilio.
º"
i Giacomo.
Ro ba Stefano.
Moschini Carlo.
di schi, Mantelli Nicolao fu Giusep
Rocca Carlo.
pe Maria.
Cuoiami -- (Neg. di) Biglieri Giovanni. Piacentini Gio
vanni.
Farina e Crusca -- (Neg. di Bonafede Carlo Giuseppe.
TA GLI 0 L 0 Granaglie -(Neg. di) Barbero Giovanni. Bonafede Mas
simo "", Cavallero Vincenzo. Celada Agostino.
Mediatori – Deprini Luigi e Giuseppe Fratelli. Lombardi Salvatore. -

Mediatori Sensali – Angeleri Carlo Bergonzelli Fran


cesco. Bonafede Cristofaro e Ferdinando De Giorgis
TERRUGGIA Stefano Farina Giuseppe. Ganora Luigi.
Metali diversi - (Neg di Farina Paolo. Lombardi
Vini – (Neg. di Novarino Giacinto fu Domenico. Giacomo. Picchiotti Pietro.
Orefici - (Fabb.) Bonafede e Cunioli. Bonafede Vincenzo
e Soci. Calvo Paolo. Illario e Soci. Marchese Felice
e Soci. Mattaccheo Giacomo, Melchiorre e Soci. Pe
TI GLI 0 L E relli Carlo. Porta Francesco. Raselli Nicola. Repossi
Lorenzo e Degiorgis Francesco, Vaccario Pietro. Vec
Formaggi e Burro – (Neg. di Perosino Domenico. chio Paolo. Visconti e Ceriano. Visconti Fordinando,
Visconti Vincenzo.
Spedizioniere – Barberis Carlo.

T ONC0 Vini – (Neg. di) " Carlo. Angeleri Nicola. Bis


sone Alessandro. Bonafede Pietro. Cavallero France
sco. Ferraris Trecate Achille. Ferrero Giov. Battista.
Banchieri Scontisti – Meusio e Mongiardino. Ferrero Maurizio Garavelli Giuseppe. Lombardi Sal
Farina e Crusca – (Neg. di Eterno Giuseppe. è".
arlo.
Olgiati Biagio. Piatti Francesco. Visconti
Formaggio e Burro -- (Neg. di Cantino Carlo (Burro). |

Mediatori Sensati – Besso Francesco.


PROVINCIA D'ALESSANDRIA 43
- -

VALFENERA Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di) Gastaldetti Giusep.


Enrico. Novara Giuseppe. Virano Elena.
Formaggio e Burro – (Neg. di Brusaschetti Antonio.
Zaberto Sebastiano.
Pannine e Stoffe di verse--(Neg. di) Lanfranco Antonio.
Seta - ( Filanda ) Musso e Rolle. VILLAMIR00LIO
Pannine e Stoffe diverse -- ( Neg. di Bianco Giuseppe
fu Luigi.
VALMACCA Vino – (Neg. di Balzola Giov. Battista di Valentino.
Brusa Antonio fu Giov... Domenico Guinipero. Giu
Pannine e Stoffe dtverse -- (Neg. di Prevignano Fran seppe di Valentino. Iessia Antonio fu Giov. Battista.
cesco fu Giovanni.

VILLANOVA D'ASTI
V I A L E Banchieri e Scontisti – Bosisio Camagnone Gorio e C.
Banco Sconto Mottà.
Vino -- (Neg. di Barosso Domenico.
Chincaglierie e Mercerie – Castaldi Secondo. Marra Frat.
Farine e Crusca – (Neg. di Acido Filippo fu Maur.
Formaggi Burro ecc. (Neg. di Baitto Teresa. Bormino
V I A R I G I Giuseppe. Bornino Lorenzo. Melano Michele. Roberti
Pietro.
Pannine e Stoffe diverse-Ghidella Luigi. Raineri Pietro. Granagiie -(Neg. di) Canta Giovanni. Giorgerino Fran
Vini - (Neg. di) Accornero Francesco. Ferraris Luigi. cesco. Masperone Secondo.
Bussa Giovanni. Metalli diversi – Tacce Giovanni.
Oli d' Olive – (Neg. di) Canta Bernardo.
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di ) Baietto Anna. Gi
lardi Bartolomeo. Gnecco Fratelli.
VIGLIANO D'ASTI
Vini – (Neg. di Gambino Marco.
Mediatore - Alciati Giuseppe fu Bernardo.

VILLANOVA MONFERRATO
VIGN A LE Mediatori e Sensali – Degiovanni Franecsco fu Crist.
Chincaglierie e Mercerie -- (Neg. di Motta Giovanni. Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Aleison Luigi di
Innocenzo.
Mediatori – Alice Giovanni. Lombardo Luigi.
Pannine e Stoſte di cerse – (Neg. "l Limone Angelo. Vini – (Neg. di) Caprino Caterina Ved. Corino. Corino
Pozzoli Ferdinando. Segre Gabriele. Giuseppe di Carlo.

VILLADEATI V I S 0 N E
ButegliaedCamillo Mediatori – Roggero Giuseppe fu G. B., Roggero Guido
ºi
Pietro, Ngg. d)Giuseppe
Rosso Giachino
Innocenzo. Luigi fu
Visca Antonio fu G. B. Buffa Stefano fu Paolo.
fu Domenico e Giuseppe figlio.

V0L P E D 0
VILLAFRANCA D'ASTI Granaglie – (Neg. di Albasini Pasquale fu Pietro.
Chincaglierie e Mercerie--(Neg.
Pelissetti Vittorio. di) Gastaldatti
(Neg. di) aldatti Gi
Giuseppe.
fºtºggi e Bºro-(Neg. di) Andennimo Giovanni. Ci si VOLTAGGIO
Luigi Conti Carlo. Gatatapaglia Ferdinando Mºri,
Giuseppe.
Vino – (Neg. di Canosio Caterina e figli.

º ??? S3: PP3: 383;33: g.


E A ERI – Corso Vittorio Emmanuele 321 – E AIERI

TEABBRICA SPECIALE
x 4 z .
X3 ; t G; ai 3 , 26 LS? E CA, RA; C; S(3 XA :S ( 3 RA,

ESTESO E SVARIATO ASSORTIMENTO


DI B OTT O N

Prezzi Fissi
PROVINCIA DI ANCONA
--- --- ---

Superficie k. q. i Popolazione – Cens. 1881 N. dei Comuni )


" h. º 1907,36 i", iss 277,861 N. des Communes 51
N. dei Circondari l 1 N. degli ufficii postali N. degli uffici telegr. 31
N. des Arrondissements N. des bureaua de poste N. des bureau e telegr,
N. delle stazioni ferroviarie l N. dei km. di ferrovia l
N. des stations de chemin de fer 14 N. des kilm. de chemin de fer. 143

La coltivazione predominante in questa provincia è La culture prédominante dans cette province est celle
quella del frumento che cccupa circa la metà del terri du froment qui occupe prés de la moitié du territoire
torio coltivabile; vengono poi quelle del granturco, del labomable; viennent ensuite celles du mais, du tabac, de
tabacco, della vite e dell'ulivo e non mancano i boschi. la vigne et de l' olivier; les bois ne manquent pas.
Vi sono 2307 cavalli, 170 muli, 4133 asini, 53,04l bovini, on y compte 2307 chevaux, 170 mulets, 1133 âmes,53041
78,175 ovini, 2934 caprini e 18,418 suini. boeufs, 78175 montons, 2934 chevres, et 18118 cochons.
In fatto di industrie estrattive non vi è da segnalare En fait d' industries extractives , il n'y a â signaler
che una miniera di zolfo con 74 operai e una produzione qu'une mine de soufre, avec 74 ouvries et une produ
annua di circa 7 tonnellate. -
ction annuelle d' environ 7 tonnes.
Tra le altre industrie meritano di essere notate quelle Parmi les autres industries méritent d' ètre citées cel
della concia delle pelli, delle farine ( Chiaravalle), delle les du tannage des peaux, des farines ( Chiaravalle , des
macchine Agrarie ( Osimo ) della filatura e della tessi maohines agraires (Osimo), du filage et tissage de la
tura dei cascami di seta (Iesi ) della brillatura del riso bourre de soie ( Iesi ), et la trés ancienne fabrication
( Iesi ) e l'antichissima della carta a mano ( Fabriano) du papier (Fabriano), dont les produits sont dignes de
i cui prodotti sono degni della vecchia rinomanza. Fa leur vieille réputation: Fabriano prépare aussi des par
briano " anche delle pergamene e Chiaravalle ha chemins, et Chiaravalle a une fabrique de tabacs.
una fabbrica di tabacchi. . - - Le mouvement du port d' Ancòne èst de 3500 navires,
Il movimento del porto di Ancona è di circa 3500 ba qui sout pour la plupart des voiliers nationaux; c'est
stimenti, nella maggior i" velieri nazionali. Vi a aussi un port de relàche pour les bateanx a vapeur de
rodano, oltre i piroscafi della Navigazione Generale la Navigation Générale Italienne et pour ceux du Lloyd
taliana, anche quelli del Lloyd Austro Ungarico ( linee Austro-Hongrois (lignes Trieste-Zara et Trieste-Smyrne).
Trieste - Zara e Trieste - Smirne ).
-- -

=
| – ; a " re l MEZZI
- z GRAFI, FERRo- LINEA di FERRoviA sTAzioNr o portTo Iol
l
- A-
COMUNI 3 2 cº VIA, PORTO | O DI NAvigAzIoNE PIU viciNo coMusicA
i

2 s MARITTIMO zioNE
-
-

Agugliano 2scº Ancona P. Ancona-Pescara Osimo corriera i


Ancona 4 | » P. T. F. M. Bologna-Ancona Ancona | - |
Arcevia sºl ! » P. T. - Senigallia i corriera
Barbara l29s » - » - b) l
Belvedere Ostrense 2297 | » lº. Ancona-Orte Iesi mo
gamerano,
Camerata Picena
3730 ,
S91 .
»
»
P. T.
- »
Pescara
Roma
osimo
Chiaravalle
- ))
b)
l
-

Castelbellino 961 | » - b) )) Iesi -

| Castelfidardo, 6369 | » P. T. » Pescara Osimo Corriera


Castelleone di Suasa 1715 b) P. Bologna-Ancona | Marotta x)
Castelplanio 2476 . » P. T. F. Ancona-Roma Ca teplanio Carrozze
Cerreto d'Esi 2158 b) P. T. bo Orte Albacina Corriera
Chiaravalle 5ltº b) P. T. F. b) » Chiaravalle b)
Corinaldo 5772 b) P. T. Bologna-Ancona | Senigallia | bo
Cupramontana 4657 | » P. Ancona-Roma | Iesi Carrozze
Fabriano - - - - 17154 b) P, T. F. bo b) Fabriano Corriera
Falconara marittima º - P. T. F M. | Bologna-Ancona | Falconara Maritt. b)
Filottrano sº D) P. T. Ancona-Roma | Iesi D)
Genga 3360 b) P. b) » Fabriano b)
Iesi lº 162 | » P. T. F. b) » Iesi Carrozze
Loreto - º P. T. F. » Pescara Loreto Corriera
Maiºlati 20ol . P. » Roma | Iesi to
Mergo Sil º - » » Castelplanio Carrozze
Monsano 1713 | » - » Bologna | Iesi Corriera
Montecarotto 3777 , P. T. » Orte Castelplanio Carrozze
il Montemarciano -1,86 b) P. T. Bologna-Ancona | Montemarciano Corriera
Monterado llol » - » « Senigallia l by

Monte Roberto lº º P. Ancona-Roma | Iesi D)


Monte S. Vito º5 º P. T. b » Chiaravalle D)

Montesicuro " . " - Bologna-Ancona | Ancona Carrozze


Morro d'Alba
Numana
i"
1933
»
b) P.
P. Ancona-Bologna Senigallia
Ancona-Pescara osimo
- »
Corriera
Offagna 2190 | P. » b) b) b)
Osimo 17:16 b) P. T. F. » » b) b)

Ostra "sº )) - Bologna-Ancona, Senigallia b)


Qstra Vetere 3276 b) P. » » D) b)
Poggio S. Marcello lº b) P. Ancona-Roma Castelplanio Carrozze
Polverigi
Ripe

; lº | "
b)
-
P.
» Pescara | Osimo
Bologna-Ancona | Senigallia
Corriera
»

Rosora lº º - Ancona-Roma | Castelplanio Carrozze


San Marcello lº P. - bo Iesi Corriera
San Paolo di Iesi º - » » )) b)

Santa Maria Nuova zºsº º P. ». » - l b)


Sassoferrato i b) P. T. » º Fabriano b)

Senigallia
Serra dei Conti
- 2"
zosº
»
»
P. T. F. M.
P.
Bologna-Ancona | Senigallia
Ancona-Roma Castelplanio
))
Carrozze
Serra S. Quirico º" º P. T. F. » o Serra S. Quirico Corriera
Sirolo 2 º b) lº. » Pescara Osimo b)

Staffalo . - 2 so » P. » ltonna Iesi ))


Tomba di Senigallia l261 | m - » Bologna | Senigallia l lº
PROVINCIA DI ANCONA 45
- m -m

51 Cambio – Valute
A NC 0 N A
( Changeurs)
31 Camera di Commercio ed Arti
( Chambre de Commerce ) Capomaggi Carlo fu Giuseppe, Piazza dell' Erbe.
Minchi Marianna, Ved. Falaschini, Via Calamo.
Presidente – Elia Comm. Augusto. Montevecchi Giovanni fu Sante, Piazza del Teatro.
Fice - Presidente – Ginesi Cav. Luigi. Rossi Mosè fu Salvatore, Via Loggia.
Corsiglieri – Albertini Cav. Cesare. Beer Donato. Diu Suppa Federico di Filippo, Via Calamo.
ner Alfredo. Ferroni Odoardo. Giovannini Ippolito. Tarsetti Alessandro di Giov., Corso Vitt. Emanuele.
le Hofmeister Cav. Enrico. Miliani Cav. Giuseppe. No
velli Goffredo. Nicthamnner Eugenio. Rossini Comm.
Luigi. Sestilli Giuseppe. Chincaglierie e Mercerie ( Neg. di
(Quincaillerie et Mercerie)
Consolati ed Agenzie Consolari
( Consulats et Agences consulaires) Ascoli Fratelli fu Leone, Via Loggia,
Bolli Luciano fu Domenico, Via Calamo.
Argentina – Novelli Goffredo, Console. Coen Cesare di Beniamino, Via Corso,
Austria - Ungheria – Claasen Luigi, Console. Desantis Pasquale di Achile.
Belgio – Ferroni Carlo, Console. Franchino Giovanni fu Michele.
Brasile – Pacetti Cav. Nicola, Vice Console. Galeazzi Augusto di Celeste, Via Nazionale.
Chili – Perozzi Ernesto, Console, Galeazzi Teresa in Rotelli Ugo, Via Nazionale.
Costarica – Ricotti Conte Tommaso, Console Generale. Guglielmi Fratelli di Aronne, Via Calamo.
Danimarca – Morellet Enrico, Console. Guidi Teresa fu Lorenzo, Via Calamo.
Equatore – Giovanetti, Eugenio, Console. Mascetti Antonio fu Giovanni, Via Calamo.
Francia – Mengoni Adriano, Agente Consolare. Montanari Augusto e Comp ( Ditta ), via Calamo.
Germania – Won Bremen Ermanno, Console. Moroder Fratelli (Ditta ), Via Leggia.
Gran Brettagna-Tomassini, Alberto Pasquale Vice Cons. Moroder Giuseppe e Giov. Batt. ( Ditta ), Via Loggia.
Grecia – Santorineo Alcibiade, Vice Console. Norsa Lazzaro fu Felice, Corso Vittorio Emanuele.
Guatemala – Ricotti Conte Tommaso, Console. Pascali Maria-Antonietta fu Raffaele, Piazza del Teat.
Paesi Bassi – VVon Bremen Ermanno, Console. Persichetti Francesco fu Fortunato, Via Orefici.
Paraguay – Guglielmi Achille, Console. Pesaresi Mariano fu Luigi, Via Nazionale.
Peri – Bagliani Avv. Augusto, Console. Polverini Riginaldo di Fortunato, Via Calamo.
Portogallo – Casaretto Augusto, Console. Sannoner Paolo fu Giov. Battista, Via Corso.
Russia – Ferroni Edoardo, Vice Console. Schooarz Isidoro fu Samuele, Via Loggia.
ASan Marino – Matteucci Cav. Francesco, Console. Spadari Filppo ( Ditta ), Via Orefici.
Npagna – Mercatelli Domenico, Vice Console. Tabossi, Giuseppe, fu Pietro, Corso Vittorio Emanuele.
Stati Uni i-Tomassini Alberto Pasquale, Agente Cons. Tarsetti " fu Luigi.
Srezia e Norvegia – Morellet Enrico, Vice Console. Vincenti Celestino fu Luigi ( Ditta ), Via Calamo.
Svizzera – Diethelm Leopoldo, Console. Vincenti Michele di Francesco, Corso Vittorio Eman.
Turchia – Schelini Augusto, Console.
Uruguay – Carradori Conte Giuseppe, Console.
Coloniali ( Neg. di
Banche d' Emissione ( Derrées coloniales en gross)
( Banques d' émission ) Borghetti Eugenio di Vincenzo, Ponte Conocchio.
Ranca Nazionale nel Regno d'Italia. Michelli Bonaventura ( Ditta ), Piazza Santa Maria.
Banca Nazionale Toscana. Morpurgo Giuseppe di Leone-Abramo, Via del Porto.
i Portaleoni Felice fu Vito, Via del Porto.

Banche Popolari e Cooperative Commissionari - Rappresentanti


(Banques populaires et cooperatives )
( Commissionnaires – Représentants)
Banco Agricolo Commerciale nelle Marche.
Albertini, Fratelli fu Luigi, Fiazza del Teatro.
Algranati Leonardo di Uziele.
Banchieri e Scontisti Almagià Roberto fn Saul, Via Loggia.
( Banquiors, Escompteurs) Almagià e Servadio ( Ditta ) Via Loggia.
Albertini Fratelli fu Luigi, Piazza del Teatro.
Ascoli Guglielmo fu Leone, Via Loggia.
Almagià Roberto di Saul, Via Loggia. BEER E CAGLI (Ditta), via del Porto.
Ascoli, Terni e Comp. (Ditta ), Via Loggia. Beretta, Giuseppe fu Biagio.
Beer e Ferroni ") Via Loggia. Boldrini Aureliano fu Filippo, Piazza del Plebiscito.
Beer Vivanti Borghetti Emidio.
Blasi "e Comp. (I)itta ) Via discito,
Loggia.
di Pasquale, Piazza Cecchini Cesare, Via Loggia.
Coen Sabato fu Leone. Chiostergi Cesare, Via del Comune,
IDinner e Comp. ( Ditta ), Via del Porto. Cipriani Eugenio fu Paolo.
Galeazzi Teresa Barbara fu Mariano. Claasen L. e Comp. (Ditta ) Via del Porto.
Gambelli Giuseppe fu Giovanni. Consolo Sabato.
Gigli Cav. Cesare fu Luigi, Piazza Santa Maria. Federici Domenico di Raffaele.
Ginesi Cav. Luigi di Domenico, Via Calamo. Fogacci Giulio e Jonna.
FI offmeister Enrico fu Giovanni, Via Calamo. Giampieretti Gaetano di Luigi.
Mancinelli Ettore di Crispino, Via Esposti Giovagnoli Gaspare di Giovanni.
Mondaini Bruto fu Raffaele, Via Nazionale. Gradmann e Comp. (Ditta ), Via del Porto.
Morpurgº, Sinigaglia e Comp. (Ditta ), Via Loggia. Levi Achille di Salomone, Via del Porto.
Pacifico Pacifico e Sinigaglia Isaia, Piazza del Teatro. Lorenzetti Andrea fu Raffaele.
Perez g" fu S" Loggia. Luzzi, Desiderio fu Pasquale.
Ponis Sisto Augusto. Marchetti Giuseppe Virgilio di Vincenzo.
Seri-Molini Antonio fu Giov. Batt. Marcucci Gaetano di Pasqualc.
Servadio Giuseppe fu Servadio. Montautti Francesco fu Sinforiano.
Tarsetti Alessandro di Giovanni, Corso Vitt. Eman. Moore, Morellet e Comp., Via del Porto.
Morichi Rodolfo di Giov. Battista.
Musatti Sabatino e Leonardo fu Giacobbe.
Agenti di Cambio Osmani Dante fu Augusto.
Pace Napoleone di Isdraele.
( Agents de Change)
Padovani Enrico ed Augusto di Mosé, Via Loggia.
Pelosi, Annibale fu Pietro. Via Loggia. Patrignani Vincenzo fu Giov. Batt., Piazza S. Maria.
Servadiº Moisè-David fu Servadio Via Loggia. Piazza Moisè di Giuseppe.
Sinigaglia Isacco fu Leone, Via Loggia. Rossi Mosè fu Sabato.
46 PROVINCIA DI ANCONA
Sadun Eugenio.
Schelini Augusto fu Pasquale, Via del Porto.
Scoponi Augnsto fu Giovanni, Via del Porto.
Meisteri - sensai
( Courtiers)
Scotto David di Antonio.
Società Magazzeni Generali. Anan Giuseppe fu Abramo. Baldinelli Ettore fu Giu
Sternini Antonio fu Pasquale, Via del Pogto. seppe Barocci Edmondo fu Giuseppe. Bonfili Nazza
Viterbo Davide fu Pacifico, Via Loggia. reno fu Giuseppe Borghetti Emidio, Cagli Sansone
VITERB0 GIACOMO fu Flaminio, Via Loggia.
di Diottalevo. Camerini David fu Abramo. Castelli
Alessandro di Mosè. Coen Benedetto di Giuseppe, Coen
Vivanti Giuseppe di Raffaele. Pellegrino di Giuseppe. Diamanti Bernardo fu Giov.
Vivanti Isdraele di Leone, Via del Porto. Batt. Di Gioacchino David di Abramo. Dionisi Clito
Vivanti Vito, Via del Porto. fu Francesco. Fattori Enrico fu Giuseppe. Fermi Isac
Volterra e Tedesco (Ditta ) Via Loggia. co fu Salvatore. Gagliardi Alessandro fu Marcellino.
Zabban Achille fu Samuele, Piazza Santa Maria. Gatti Giovanni di Ciriaco. Giansanto Giacomo fu
Zabban Roberto fu Salvatore, Via del Porto. Francesco, Mancinelli Ettore di Crispino. Megnoni
Filandro fu Antonio. Montacetti Froncesco fu Sinfo
riano. Morosi Cesare di Vincenzo Morpurgo Raffaele
Cotone grezzo, filato, tess. (Neg. di) di David. Mostardi Guglielmo fu Domenico. Osimo
Salomone fu Giuseppe. Ponis Sisto fu Augusto. Sal
( Coton, ordinaire, file, tiss. ) moni Leone fu Isacco. Sinigaglia Isacco di Sansone.
Viterbo Giacobbe fu Pacifico.
Bagliani Luigi fu Agostino.
Barzilai Giuseppe di Leone-Abramo.
Cagli Arianna.
Camiz Donato fu Ezechiel. Metalli diversi (fonderie)
Cartegati Salvatore e C. (Ditta ) - rappresentata da ( Metauac divers. )
Cartegati Luigi.
Clerici Francesco fu Carlo, Corso Vittorio Emanuele. | Cagnoni Francesco (Ditta ) e per esso Cagnoni Rosa,
Coen Benedetto di Leone. Corso Vittorio Emanuele.
Coen Fortunato fu Gioacchino. l Mercier Achille fu Luigi, Via Montebello.
Coffoli Paolo fu Angelo.
Del Vecchio Michele fu Mosè.
Fuà Laura in Ascoli Simone.
Mondolfo Mosè di David.
Oreficerie ( Neg. di J
( Orfèvres )
M0R0NI GIOVANNI fu Bernardino, Piazza Garib
Nacamù Salvatore fu Vitale, Piazza Garibaldi. Angiolani, Leonardo fu Ant., Via Qrefici... -

Persichetti e C. (Ditta). Piazza Roma. - -


A" e Gaggiotti (Ditta ), Via Corso Vittorio Ema
Petrini Francesco e figlio (Ditta). Piazza Plebiscito. nuele.

Rocca Rosa Ved. Trevi, - Baldini Augusto, Via Orefici.


Società Fabbricazione tele, rappresentata da Nacamù Casoni Antonio fu Pio., Via Orefici.
Salvatore. Gaggiotti Giro fu Salvatore, via Orefici.
Spaccesi Nicola fu Luigi. Giovannoli Ubaldo di Agileo.
Trevi Diottalevo di Salvatore. Santoni Ferdinando fu Dom., Corso Vittorio Emanuele.
Trevi Giacomo di Salvatore. Stronati Giovanni fu Gius. Corso Vittorio Emanuele.

TANGHERLINI ACHILLE, via orefici.


Venturini Pietro, Via Orefici,
Cuoiami (Neg. di
(Cuirs )
Angelucci Girolamo fu Emilio. Via Calamo.
Petrolio (Neg. di
( Pétrole)
Baldini Arturo di Cesare, Via Calamo.
Baluffi Nicola e Figli, Corso Vittorio Emanuele. Pignatelli Rosa in Cagnoni, Corso Vittorio Emanuele.
BARDUCCI COSTANTIN0 E FIGLI (Ditta). via Calamo.
Coen Salvatore e Samuele fu Giuseppe.
Fabretti eredi "; Via della Prefettura. Seta grezza, filata, tess. (Neg. di)
Gaggiotti Achille fu Pietro. (Soie écrue, filée, tissue)
Giovagnoni Cesare fu Vincenzo, Via Calamo.
Grifi Egisto di Calisto. -
Beer Donato e figli (Ditta), Via Loggia.
Ninchi Armando, Luigi ed Elisa fu Odoardo, Piazza Michel e Diethelm (Ditta), Via del Porto.
del Teatro.

Spedizionieri Terrestri e Marittimi


Formaggi (Neg. di (Ecpéditeurs par voie de terre et par voie de mer)
(Fromages)
Anselmi Domenico fu Michele, Via del Porto.
Baldasconi Arnaldo fu Raniero.
Clerici Pietro fu Francesco, Via Calamo, Boni Lodovico, Via del Porto.
Fabretti Pierantoni Rosa in Spadolini.
Borgognoni Luigi fu Domenico.
Brigidi Achille di Carmine, Piazza del Teatro.
Bruciapaglia Domenico fu Giovanni.
Granaglie ( Neg. di Buranelli e Rechlinger (Ditta), Via "
( Céréales en gross) Cioccolanti-Fornaroli Giovanni fu Dom, Via del Porto.
Coen Ernesto di Pellegrino.
Giacchetti Achille fu Serafino. Coen Leone di Felice.
Gobbi Luigi di Giuseppe.
Sinigaglia Isacco di Leone. EMET FRANCESC0 di carlo. via del porto.
Sinigaglia Isacco di Sansone. Rane Odoardo fu Francesco.
Maddalena Rodolfo fu Fortunato. Via del Porto.
Marconi Giovanni di Giuseppe.
Lana grezza, filata, tess. (Neg. di) Medessiri Salvatore fu Giuseppe, Via Loggia.
Michelli Bonaventura (Ditta), Piazza Santa Maria
(Laine ordinaire, flee, tissue) Mondaini Francesco fu Antonio.
Anan Giuseppe fu Abramo, Via del Porto.
Montevecchi Gualtiero fu "i
Mioore Morellet e C. ( Ditta ), Via del Porto.
Berti Romeo, Via del Porto. Novelli Goffredo fu Enrico, Piazza del Teatro.
Carbonetti Sebastiano fu Giov., Via del Porto.
Nisi Genesio fu Mariano, Via del Porto. N0VELL! NICOLA fu Antonio, Via Loggia.
Papateodoro Atanasio (Ditta). Via del Porto, Novelli, Raffaele fu Enrico, Via del Porto,
Sinigaglia Graziadio, Via del Porto. Olivieri Pietro fu Eugenio.
PROVINCIA DI ANCONA 47

Orsini Pericle fu Luigi. Oreficerie – (Neg. di Martorelli Cesare fu Francesco.


Pollan Letizia e Moohr Guido (Ditta), Via del Porto Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Suardi Vincenzo fu
Violet Carlo Fortunato di Carlo, Via del Porto. Ciriaco.
Spedizionieri Terrestri e Marittimi – Damadei Torquato
Vini in fusti ed in bottig. (Neg. di) fu Mariano.
( Vins en fù ts et en bouteilles )
Carloni Celeste fu Giacomo, Via Crocifisso Vecchio. CORINALDO
Dilerna Iormemico fu Saverio.
Giampaoli Mariano fu Ciriaco, Via del Cremore. Cuoiami – Neg. di Mastrelli Attilio fu Giovanni.
Guadalupi Marino di Carmine, Via Francesco Podesti.
Masi Ciriaco fu Giuseppe, Via Crocifisso Vecchio. Granaglie – (Gross. ) Gasparini Michele di Pietro.
Masi Domenico, Eugenio e Cesare fu Antonio, Via Farine, Crusca – (Neg. di Sforza Tito fu Clemente.
Crocifisso Vecchio. Torelli Torello fu Antonio.
Palasciano Michele di Vincenzo, Via Nazionale.
Petrini Francesco e figlio (Ditta), Piazza del Plebiscito. Seta – ( Filande ) Ridolfi Giovanni fu Nicola, Sbrozzi
Ventura Gian Donato fu Nicola. Amelia fu Gabriele.
Vini – ( Gross. ) Mei Angelo fu Giuseppe. Gasparini
Michele fu Pietro. Torelli Antonio fu Pietro.

A R C E VI A
Banche Popolari e Cooperative- Cassa di Risparmio della CUPRAMONTANA
Società di Mutuo Soccorso.
Canape, Iuta ecc. – (Neg. di Zenobi Pietro e Fratelli Canape, Iuta, ecc, – (Neg. di Borini Dom. di Giosafat.
cuoiami – (Neg. di) Agostinelli Scipioni Giuseppe. To Chincaglierie - Mercerie – (Neg. di Capogrossi Ernesta
fu Giovanni. Fazi Francesco fu Giov. Battista.
schi Giuseppe e Nicola.
Pannºne e Stoffe diverse – (Neg. di Spadoni Ferdinando. Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di) Uncini Angelo fu
Antonio. Fazi Francesco fu Giovan Battista. Sve
Seta grezza e fatala – (Fabb. di) 0TTAVIANI MARC0. gliati Aristodemo fu Antonio.
Seta – (Filande ) Gagliardino Pietro fu Pacifico. Man
ganelli Quirino fu Romualdo.
Vini – (Neg. di Borioni David fu Gioacchino. Capo
CAMERANO grossi Emidio fu Luigi. Corioni Ruggero fu Giacomo.

Chincaglierie, Mercerie--(Neg, di) Battistoni Caterina fu


Gaspare Ved. Bonanotte. Zappi Serafina in Bonanni.
Coloniali – (Neg. di Quadrelli Luigi di Francesco.
FABRIANO
Granaglie -- (Neg. di Serpilli Ciriaco fu Antonio. i Banchieri - Scontisti – Andreoli Giuseppe. Capponi Ni
i cola. Diotallevi Raffaele. Mercurelli Cesare. Rossetti
Serafino. Santini Vincenzo.
CASTELBELLINO Canape, Iuta, ecc. – ( Neg. di ] Agostini Ferdinando.
dei Frate Francesco. M alrajoli Filippo ed Angelo.
Negroni Abramo.
Cuoiami- (Neg. di) Lorenzetti Giuseppe fu Giov. Franc. Chincaglierie, Mercerie – (Neg. di PAPINI GAETANO.
Commissionari – Carancini Carlo. Petri Ugo. Tartufari
Antonio.
CASTELFIDARDO Cuoiami – ( Neg. e Fabb. ) Bartocci Sante ( fabb.)
| Fornari Antonio ( Fabb. ) Martinelli Antonio. Mal
Cotone grezzo, filato, tessuto – (Neg. di Balestra Vin rajoli Filippo.
cenzo di Giuseppe. Galassi Vittorio fu Francesco.
Ghirardelli Marzio fu Paride. Roncaglia Vincenzo fu Granaglie – (Neg. di Brugoni Virginia.
Angelo. Rossini Pietro fu Bartolom. Turchetti Fran Lana arezza – (Neg. di Guidi Francesco. Santini Vin
cesco Giovanni. cenzo.
Cuoiami – (Neg. di Fabi Fabio di Guido. Mediatori – Tartufari Antonio.
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di) Agostinelli Nazza Oli d' oliva – (Neg. di Cerulli Luigi. Sentinelli Au
reno di Luigi Albanesi, Paolo fu Gervasio. Galassi gusto.
Vittoria Ved. Nosciami di Luigi.
Oreficerie – (Neg. di) GIUSEPPETTI FERRUCCIO,
Lotti Ettore.
(Neg. di) Agostini Ferdinando.
Pannine e Stoffe diverse –
CASTELLEONE DI SUASA Marchegiani Marco. Meloni Caterina. Paoletti Silvio.
Santini Maria. Santinelli Augusto.
Cambio - Valute – Pampini Vincenzo fu Antonio. Pellami – (Fabb. e Neg.) Bartocci Sante ( Fabb. e Neg.)
Fornari Antonio (Fabb.) Malrajoli Filippo ed Am
gelo. Martelli Antonio. Mercurelli Alessandro (Fab.
e Neg. ).
irto, CERRETO D' ESI Spedizionieri. – Cavancini Carlo, Petri Ugo.
Commissionario – Balducci Giovanni. vini -- (Gross.) VENTURI ANTONIO.
Spedizioniere – BALDUCCI GIOVANNI.

FALCONARA MARITTIMA
CHIARAVALLE Coloniali -- (Neg. di Balicchia Giovanni fu Clemente.
Cuoiami -- (Neg. di Faustini Luigi di Antonio. Grif
Chincaglierie Mercerie – (Neg. di BRUGIAPAGLIA MI foni Cesare fu Saverio.

CHELE fu Giuseppe. Farine -- (Neg. di Balestra Ciriaco fu Pietro.


Granaglie -- ( Neg. di Baldinelli Antonio.
Cuoiami - (Neg. di M. Caimmi Enrico di Giuseppe.
Caimmi Raffaele fu Pietro. Seta -- (Filanda) RECCHIONI VINCENZ0 fu Giov.
Granaglie - (Neg. di Badalini Giovanni fu Tomaso.
PROVINCIA DI ANCONA

FILOTTRANO Cotone grezzo, filato -- (Neg. di) Rozzi Federico fu Agos.


Oreficerie --(Neg. di) Bellagamba Giuseppe. Tavi Giulio.
Cotone grezzo. filato, tessuto--(Neg. di) Baiocco Vincenzo Pannine e stoffe diverse -- (Neg. di Basilici - Menini
fu Sebast. Pergolesi Aristide. Piccini Luigi e Frat. Luigi. Biondi Elisa in Sertori. Guidantono Nazzareno
fu Biagio. Pieroni Nicola fu Pietro. (Fabb.) Pran fu Giuseppe.
zetta Pietro. Vino -- (Neg. di) Catraro Giovanni fu Giuseppe. Dot
Pellami grezzi (Neg. di – Martinangeli Erminio. Tifi tori Giovanni. Giordani Giovanni fu Nicola. Mangia
Cesare fu Sebastiano. terra Giuseppe di Fran., Moriconi Sante fu Vincenzo,
Sisti Benedetto fu Antonio.
Seta – (Filanda) Tifi Cesare fu Sebastiano.

M ER G 0 -

I ES I
Agenti di Cambio – Giovaroli Leandro fu Luigi. Cuoiami -- (Neg, di T0RREGIANI PACIFICO.
Canape, Iuta, ecc. – (Neg. di Agostinelli, Pompeo fu
Giocondo e C., Anconetani Natale, fu Luigi. Bevilac
qua Giuseppe fu Filippo. Coltorti Adamo fu Antonio,
Coltorti Luigi fu Pasquale. MONTE CAROTTO
FANTINI GIR0LAM0 fu Adamo. Fantini Pietro Pannine c stoffe diverse -- (Neg. di) Grazia Crocifissa.
di Adamo. Felicetti Antonio fu Franc. Gasparetti
Natale di Giovanni. Ginesi Romeo fu Antonio. Leoni
Filippo fu Giacomo. Memè David fu Girolamo. Mo
marca Vincenzo fu Sante. Recchioni Vincenzo di Gio MONTE MARCIANO
vanni e C., Santini Nicola fu Geniale.
Chincaglierie, Mercerie – (Neg. di Baldassini Antonio Banchiari Scontisti -- Lelle Francesco fu Giuseppe.
di Fran. Fiordelmondo Settimio fu Ilario. Gasparri Cuoiami -- (Neg. di) Michelini Luigi fu Bernardo,
Ermete di Giuseppe, Olio -- (Neg. di) Diotallevi Angelo di Fiorano.
MAGNANELLI 0TTAVIAN0 fu Gabriele. Petrini Fer Pannine e stoffe diverse -- (Neg. di Berardi Angelica
dinando fu Paolo. Ponzelli Giovanni di Dom. fu Pasquale. Giuliani Eleonora fu Annibale. Patri
gnani Irene fu Giov., Stronati Giovanni fu Dom.
Coloniali – (Gross. ) Monarca Vincenzo fu Sante. San
tarelli Pasquale fu Antonio. Vini -- (Neg. di) Guenci Antonio fu Giov. Pallotta Gio.
Batt. fu Antonio,
Cuoiani – (Neg., di Grifi Francesco fu Calisto. Roc
cetti Luigi ed Adamo fu Francesco ( Fabb. ), Rossi
Luigi fu Francesco,
Lana grezza -- (Neg. di Angeletti Francesco fu Vin
cenzo.
MONTE ROBERTO
Oreficerie – (Neg. Fabb.) Capecci Rinaldo fu Giovanni.
Coppetti Giovanni e Frat. fu Nicola, Carazzini Vin seta -- (Filanda) SALVATI BENEDETTO fu Emidio.
cenzo ed Aiuti Giacomo. Fantini Lucio di Antonio. Vini -- (Gros.) BadiatiAmato fu Gius., Tesei Dome
nico fu Bernardo,
LAMA PIETR0 di Tommaso. Novelli Gioacchino fu
Vinc.. Novelli Giovanni fu Vinc. Rossi Giuseppe fu
Ferdin. Torri Giacomo e Giuseppe d'Innocenzo. Zap
pelli Aurelio di Domenico. MONTESICURO
Pannine e stoffe diverse – (Neg "l
Bonopera Giacomo
di Giuseppe. Calderoni Sabato di David. Cappannini Croiami -- (Neg. di Polverini Antonio fu Nicola.
Raffaele fu Angelo. Carloni Eleonora fu Vincenzo,
Ferretti Pericle fu Pacifico. Gabrielli Emidio fu Giov.
Leoni Filippo fu Giacomo. Ponzelli Giuseppe fu Gius.
Romagnoli Augusto di Antonio. MORRO D'ALBA
Pellami grezzi -- "i di) Angeletti Francesco fu Vinc.
Cuoiami -- (Neg. di) Chiesa Abbondio e Frat. fu Luigi.
Leoni Filippo fu Giac. Roccetti Luigi ed Adanto fu
Fran. (Fabb. ). Rossi Luigi fu Francesco.
Petrolio (Gross.) Fiordelmondo Settimio fu Ilario.
Seta --(Filande) Gasparetti Natale di Giov. Girolimini NU M A NA
Pietro fu Giuseppe. Girolimini Vincenzo fu Gius.
Grilli Cesare e Frat. fu Raffaele. Mancini Angelo Cuoiami -- (Neg. di) Radicioni Mariano di Ciriaco.
e Frat. fu Pasquale. Memè David fu Girol. Monarca
Vincenzo fu Sante. Ortensi Carlo fu Romualdo. Stac Granaglie -- ( Neg. di Marinelli Franc. e Nazzareno.
chini Giuseppe fu Vinc. Torri Guglielmo e Frat. fu Oli d' oliva -- (Neg. di) Radicioni Mariano di Ciriaco.
Innocenzo.
Spedizionieri Terrestri -- Fabbri Filippo fu Vincenzo,
TADINI LUIGl di Marco. OFFAGNA
Tartaro e fecce -- (Neg. di ] Agostinelli Pompeo fu Gio
i" "varone
ll Sante,
Antonio e figlio. Monarca Vincenzo Tartaro e fecce -- (Neg. di) Quattrini Vincenzo, Rossini
Filippo.

Lo R ET o 0 S IM 0
Consotati - Giannuzzi Pietro Antonio, Agente Con Banchieri -- Mazzoleni Arnaldo fu Francesco. -

solare di Francia.
Canape -- (Neg. di Belelli Annibale di Luigi Lardir
Banchieri - Scontisti -- Alessandrini Cesare fu Settimio. nelli Augusto fu Settimio, Micheli Cesare fu Vincen.
Basilice-Menini Luigi, Polverini Alessandro di Ugo Vigiani Francesco di Giovanni.
Salvatori Eustachio. Sorgoni Settimio fu Luigi. Chincaglierie Mercerie -- ( Neg. di Giorgetti Teresa in
Chincaglierie e Mercerie -- (Neg. di Brancondi Nicola fu Fuina e Pierdominici Maria.
Paolo Moroni Giovanni (Ditta). Rozzi Filippo fu Ang. Compagnie d' Assicurazioni -- Belelli Luigi e Gonna Giu
Sertori Ercole fu Luigi. seppe (Agenti) Bigatti Giovanni fu Gaetano. (Agente
Coloniali -- Foscani Michele ed Alessandro, Costantini Giuseppe di Mariano (Agente).
PROVINCIA DI ANCONA 49
-
- --- - m

Cuoiami -- (Neg. di Bolelli Annibale di Luigi Bu SERRA S. QUIRICO


glioli Raffaele fu Carlo. Caporaletti Antonio di Gi
rolamo. Gagiotti Francesco. Giacco Piniano fu Giam
batt., Lardinelli Canuto fu Settimo. Mariani Vittorio Banca Popolare e Cooperative – Cassa di depos. e Prest.
e Mariano. Vini -- ( Gross, Bocci Florinda.
Farina e Crusca -- (Neg. di) Pirani Pietro.
Oreficerie -- (Neg. di) Mancini Ferdinando fu Gaetano. v v
gioriti
1OV.
Guglielmo di Luigi. Vannini Giuseppe fu SINIGAGLIA
Pannine e Stoffe -- (Neg. di) Monachesi Amalia. Consolati ed Agenzie Consolari -- Monti Gaetano, Con
sole di Turchia.
Seta -- (Filanda) Corradori Giuseppe fu Anton., Testa
Cesare di Ciriano. Frampolli Innocenzo fu Giuseppe. Banche Popolari e Cooperative – Società Commerciale
Giardinieri D. Cesare e Nepoti fu Alessandro. Gior Senigagliese.
getti Antonio fu Giuseppe. Giorgetti Gaetano fu Gio. Banchieri Scontisti – Camerino Sabbatino fu Giuseppe,
Leopardi - Dittasuti Giulio fu Francesco. Simonetti Canducci Felice fu Vincenzo. Catalani Antonio fu
Donna Isotta in Fava. Vigiani Francesco fu Ciov. Nicola. Del Vecchio Davide e Mosè fu Isacco. Gianni
Costantino fu Natale. Giambartolomei Gioacchino
s"
Camillo.
O
Nº di) BRIGANTI BELLINI GIUSEPPE fu Domen. (Perito). Gallizi Rosa fu Vincenzo in Sforzi.
Mondolfo Beniamino d' Isacco. Moreschini Gaetano
Spedizionieri -- Caprari Tomaso. Senesi Erasmo. fu Pietro. Moroni Marianna fu Vincenzo Moscata Laz
zaro di Salomone. Padovano figli fu Benedetto rap
presentati da Padovano Giuseppe. Padovano Lauda
osTRA dio fu Salomone. Padovano Mosè Elia fu Isacco. Pa
dovani Salvatore fu Isac, Vito. Piermattei Marietta
Canape -- ( Neg. di Bedini Raimondo. fu Giuseppe.
orencerta -- (Neg di Coacci Bernardino fu citofonte. SERW ADI0 VIT0 E ISMCC0. Spadoni Carlo fu Gae
Pannine e Stoffe -- (Neg. di Bartolini Giovanna, fu tano. Vivanti Eman. fu Angelo. Zabban Ang. Aron.
Sante. Birarelli Giovanni fu Antonio. Negri Enrico Chincantierie Mercerie -- ( Neg. di Agolini Napoleone
di Nerio.
fu Luigi. Berluti Luigi di Domenico, Camillucci Vit
Seta -- ( Filade ) Lauri Roberti Eredi fu Desid. e C. torio fu Eugenio. - -

MNE l Gl COM0 Passeri Domenico fu


Vini -- (Neg. di Mancinelli Giuseppe di Antonio. CAMM LL l ( riuseppe. Pierpaoli
Rosa fu Filippo. Rossi-Berlutti Ved. Maddalena fu
Vincenzo.Tarsi Odoardo fu Paolino. Vianelli Pilade fu
OSTRA VETERE Raffaele.

Mercerie -- ( Neg. di Fioretti Ferdinando fu Giovanni. Canape -- ( Neg. di Alessandrelli Vincenzo ed Enrico
fu Nicola. Braura Sebastiano fu Giovanni. Castelli
Mariano fu Nat., Damiani Francesco fu Marco. Dia
mantini Ferdinando fu Vincenzo.
POGGIO S. MARCELLO Co'omiali -- ( Gross. ) Bottalega Luigi fu Nicola. Can
Cuoiami -- (Neg. di Bravetti Luigi. ducci Felice fu Vincenzo. Padovano figli del fu Bene
detto rappresntati da Padovano Giuseppe. Rossini
Luigi fu Giovanni.
POLVERIGI Commissionari -- Giovannelli Leopoldo fu Antonio.
Cuoiami -- ( Neg. di Catalani Antonio fu Nicola. Fan
Farine e Crusca -- (Neg. di Andreonl Francesco. tini Luigi e Fratelli fu Paolino. ( Gross. ) Leonardi
Spedizioniere -- Carnevale Francesco. Sante e Paolino fu Angelo. Padovano figli fu Bene
dotto rappr. da Padovano Gius. ( Gross. l Rossini Ma
tilde fu Nicola. -

R I P E Granagl e -- ( Negoz. di ] Bottaliga Luigi fu Nicola


( Gross. Catalani Pietro di Sabbatino. Del Vecchio
C'voiami -- (Neg. di Giannini Noè fu Nicola. Davide e Mosè d' Isacco ( Grosc. ) Giambartolomei
Gioacchino fu Domenico ( Perito . Greganti Andrea
fu Giovanni. Mancini Francesco di Giuseppe. Mar
SAN MARCELLO chetti Giuseppe fu Giovanni. Orazietti Paolino fu Pa
squale. Petrini Nazzareno fu Fiorenzo. Pieroni Do
Vino -- (Neg. di Rotoloni Pietro di Giuseppe. menico fu Giuseppe. Rossini Giovanni fu Carlo. Ros
sini Mariano di Domenico. Rossini Raffaele fu Carlo.
Mediatori Sensa'i -- Baviera Gaetano fu Gian Frances.
SANTA MARIA NUOVA Camerini Giacomo fu Abramo. Del Vecchio David e
Mosè d' Isacco. Mainetti Arnaldo fu Bernardino. Ri
Canape - ( Fabb ) Gagliardini Luigi fu Giacomo, Ga maldoni Ignazio fu Franc., Servadio Vito di David.
gliardini Raffaele e Fratelli fu Giovanni. Zabban Angelo di Aron.
Pannini e Stoffe -- (Neg. e Fabb. di) Calimaci Vincenzo Oreficerie -- ( Neg. di Ceresani Giuseppe fu Girolamo.
fu Luigi Carotti Antonio fu Vincenzo e Comp., Mastri Guidi Antonio fu Crescentino. Matteucci Achille fu
Nazzareno fu Ann.le, Mariconi Severino fu Rom., Pie Domenico.
randrei Giovanni fu Giov. Batt., Zannini Francesco Pannine e Stoffe -- (Neg. di) Bocchini Vittoria di Giov.
di Luigi. in Giorgetti. Manfrini Maria Geltrude. Fattorini Te
resa e Sorella Carolina in Spadoni. Radaelli Maria
Luigia Ved. Giustini, Rossini Matilde Ved. Bolognesi
SASSOFERRATO Pesci secchi e Salunni -- (Gross.) Padovani Mosè Elia fu
Isacco.
Banchieri, Scontisti -- Amori Luigi. Giambartolomei
Giovanni. Maiolatesi Emidio. Poeti Pietro. Rassi Giu
seppe. Stella Pietro. seta -- ( Filanda) PALLUAT ENRIC0, E TESTEN0IR.
Cuoiami -- (Neg. di Stella Pietro. Spedizionieri -- Pasquali Giulio fu Ascanio.

SERRA DEI CONTI SI R 0 L 0


Cuoiami -- (Neg. di Rimaldoni Gioacchino. Cotone grezzo, fliato, tessuto --(Neg. di) Capitani Ernesto
fu Tom., Capitani Gervasio di Marino.
Cranaglie -- (Neg. di Rinaldoni Gioacchino. Farino e Crusca -- (Neg. di) Bianchi Ferdinando di Gius.
Vino -- (Gross.I) Rinaldoni Gioacchino. Marinelli Luigi di Franc.
PROVINCIA DI AQUILA
- 3 --

Superficie k. q è az Popolazione – Cenº 1881 ) N, dei Comuni i 1.


º
Superficie k. c. 6500,00 Population-Recensement 1881 ) 392,477 N. des Communes ) 127
N. dei Circondari ! 4 N. degli ufficii postali ( 54 N. degli uffici telegr. ) 29
N. des Arrondissements ) | N. des bureauac de poste - N. des bureauac telegr.
N. delle stazioni ferroviarie )
18 N. dei km. di ferrovia ( 105
N. des stations de chemin de fer N. des kilm. de chemin de fer. ( º

Predominano tra le coltivazioni quelle del frumento La culture du froment et du mais est la principale
e del granturco e, dopo, quella della vite. I boschi e i dans cette province; celle de la " vient après. Les
castagneti coprono una vasta estensione di terreno, bois et les chataigneraies couvrent une vaste étendue
È ricca di animali (10506 cavalli, 10613 muli, 2335l du territoire. - -

asini, 36860 bovini, 455262 ovini, 55175 caprini e 12314 La province est riche en animaux 10506 chevaux,
buini) e vi ha importanza la pastorizia che è transu 10613 mulets, 23351 ânes 36860 boenfs, 455262 moutons
mante, usando le greggi di scendere a svernare nelle 55175 chèvres, 123I4 cochons, et le paturage y est
pianure del Tavoliere di Puglia. d'une grande importance ; la transhumance est en
L'industria dei pannilani vi è rappresentata da pochi usage pour les mois de l'hiver, pendant lesquels les
e piccoli opifizii, nei quali non si trovano di certo in troupeaux descendent dans les plaines du Tavoliere
trodotti i perfezionamenti dovuti ai progressi della mec des Pouilles.
canica e della chimica. Quella dei merletti, che dà la L'industrie des draps de laine y est représentée par
voro a molta gente e, i cui prodotti furono premiati in quelques petits établissements, où l'on ne trouve èer
varie esposizioni, può dirsi una industria rurale. Sul tainement pas les p" dùs aux progrès
mona ha fabbriche di confetti, di corde armoniche e de la mécanique et de la chimie, Celle des dentelles,
concerie. - - - qui occupe un grand nombre d' ouvriers et dont les
. Tra i prodotti che si esportano da questa provincia produits furent primés à différentes expositions, peut
i più importanti sono le mandorle, le castagne, l'anice se considerer comme une industrie rurale. Sulmone a
e lo zafferano. des fabriques de dragées et de cordes harmoniques, et
des tanneries.
Les plus importants produits d'exportation sont les
amandes, les chataignes, l' anis et le safran.

..:i la
“ PosTA,º TELE-..-.
LINEA DI FERRO
MEZZI |
COMUNI
GRAFI, FER-
3ºr 3z | circoNDARIo rovi, porio vº."i | stAzioNE o PoRTo
PIU' vicino
DI
coMuNicA |
2 s MARITTIMO | zioNE |

Acciano. 1958 | Aquila F. Pescara-Aquila Acciano Muli



Accumoli 2352 | Cittaducale P. yo » . Aquila Corriera l
Aielli I896 | Avezzano - » » » »
Alfedena 1745 | Solmona - x) » | Solmona yo
Amatrice 6463 | Cittaducale P. ») » . Aquila ,. yo l
Antrodoco 3979 » P. T. Aq.-Roc. di Cor. Rocco di Corno »

Anversa l499 | Solmona - Ancona - Aquila Solmona - -

Aquila degli Abruzzi 18426 | Aquila P. T, F. Pescara xo Aquila -

Arischia l449 bo - Ancona » D) -

Ateleta 2798 | Solmona - Pescara » Solmona Muli


Avezzano 7380 | Avezzano P. T. » » | Molina Corriera
Bagno 2816 | Aquila - » » . Aquila -

Balsorano 2874 | Avezzano P. Roma - Napoli | Roccasecca »)

Barete, 7231 | Aquila - Pescara - Aquila Aquila -


Barisciano 3613 xo P. yo x) S. Demetr. ne' Vest. »

Barrea I434 | Solmona - ») » | Solmona o

Bisegna 1050 | Avezzano - » » , i Molina Carrozze


Borbona 1582 | Cittaducale - Ancona - Aquila Aquila Corriera
Borgo Collefegato 5063 » P. Aq. - Roc. di Cor. Sassa Tornimparte Muli
Borgovelino 1026 xo - Aquila » , Rocca di Corno Corriera
Bugnara 2635 | Solmona - Pescara-Aquila Solmona –
Bussi I905 | Aquila F. » - Bussi Corriera
Cagnano Amiterno 2240 » - x) ») A quila –
Calascio l410 xo - » - S, Demetr. ne' Vest. l Corriera
Camarda 3.188 » - x) ») Paganica »

Campo di Giove 1854 | Solmona - » x) Solmona –


Campatosto 2105 | Aquila - « ») Aquila Corriera
Canistro 1090 | Avezzano - Roma-Napoli | Reccasecca »)

Cantalice 2218 | Città Ducale - Ancona-Roma | Terni - »

Capestrano 3555 | Aquila P. T. Pescara-Aquila Bussi »

Capistrello 3512 | Avezzano P. » » Molino » |


Capitignano 1270 | Aquila - ») » Aquila »
Caporciano 107l o - » » Bussi »)

Cappadocia 2046 | Avezzano - No » Molino Carrozze


Carapelle Calvisio 1757 l Aquila - » » Bussi Corriera
Carsoli 58l7 | Avezzano P. T. Roma centrale | Roma Corriera
Castel del Monte 1688 | Aquila - Pescara-Aquila S. Demetr, ne' Vest. yo

Castel di Ieri 1353 xo - » » Molina yo

Castel di Sangro 5193 | Solmona P. T. » x) Solmona o)

Castellafiume 1534 | Avezzano - y) x) Molina Carrozze


Castel S. Angiolo 1910 | Città Ducale - xo b) Aquila Corriera
Castelvecchio Subequo 1854 | Aquila P. ») D) Molina »

Celano 8314 | Avezzano P, T. o, mº Aquila »

Cerchio 1891 xo - » D) Molina »


PROVINCIA DI AQUILA 51

i -. rosrs tºrs, DI
- FERRO- MEZZI
-
3. - PRAFI,rio
$ circoNDARIo * sovi, FER- “ti
VIA "vº-
O PorTo
STAZIONEVICINO
PIU' DI
COMUNICA
l CON UNI
3. MARITTIMO | ZIONE

Città Ducale 40°8 | città Ducale P. T. Ancona - Roma | Terni Corriera


Città Reale. 1341 ». » - Pescara-Aquila Aquila -

Civita d'Antino 1428 | Avezzano - Roma - Napoli | Roccasecca »


Civitella Alfedena 633 | Solmona - Pescara-Aquila Solmona Carrozze
Civitella Roveto 2108 | Avezzano P. T. Roma - Napoli | Roccasecca »
Cocullo 1346 D) P. Pescara-Aquila Raiano Carrozze
Collarmele 1554 » - » ») Molina Corriera
Collelongo 1718 ». | - » ») - »
Collepietro 1530 | Aquila - xo » Bussi -

Fagnano Alto 1924 » | F. » » Fagnano Campagna xo


Fiamignano 3169 | Città Ducale P. Ancona - Roma | Terni -

Fontecchio 1508 | Aquila P. F. Solmona-Aquila Fontecchio »

Fossa 1333 ». - Pescara-Aquila, S. Demetrio -


Gagliano Aterno 1673 ») - » b) Molina Carrozze
Gioia de' Marsi 2672 | Avezzano P. T. x- ») » Corriera
Goriano Sicoli 1315 | Aquila P. T, x) » Raiano Carrozze
Goriano Valli 1558 » - » » Acciano ».
Introdacqua . 3238 | Solmona P. - ») Solmona Corriera
Lecce nei Marsi 1490 | Avezzano - » » Molina »
i Leonessa - 5359 | Cittaducale P. Solmona » Aquila »

Luco. 3689 | Avezzano - Pescara » Molina - |


Lucoli - 2287 | Aquila P. D) ») Aquila -

Lugnano di Villa Troiano 1247 | Cittaducale - Ancona - Roma | Terni xo |


Magliano dei Marsi 4275 | Avezzano P. T. Pescara-Aquila Molina -

Massa d'Albe 4260 ». - » » »


Aquila
-
Carrozze li
-

Micigliano 553 | Cittaducale - x) -


Corriera
Montereale 5343 | Aquila P. T. x) » . »

Mºlinº Roma - Napoli Roccasecca


1731 || Avezzano - Aquila | Bussi
- ».
Navelli 2375 Aquila P. T. Pescara -

Ocre 1152 » - Do » Aquila -

ofena 3496 » P, D) - Bussi »

Opi - 631 | Avezzano - x) - Raiano -

Ortona dei Marsi 2842 - P. » - Molina Carrozze


Ortucchio 1933 » - » - mo Corriera
| Ovindoli 1806 D) - » ») Aquila -
Pacentro 4013 | Solmona P. Solmona » Solmona -

Paganica 5389 | Aquila P. F. Pescara Paganica


» »

Paterno d'Ancona l150 | Ancona - Bologna-Ancona | Ancona Carrozze


i Pentima Solmona P. F. Pescara - Aquila Pentima Corriera
Pereto 3108 | Avezzano - Roma Centrale Roma »

Pescasseroli 1994 » P. Roma - Napoli | Cassino Carrozze


Pescina 7038 » P. T. Pescara-Aquila Molina ».
Pescocostanzo 2l 12 | Solmona P. T. - - Solmona Corriera
Pescorocchiano 4447 | Cittaducale - Aq.-Roc. di Cor. Rocca di Corno Carrozze
Petrella Salto 4295 » - x) - xo b) Corriera
Pettorano sul Gizio 3728 | Solmona P. T. Pescara-Aquila Solmona -

Pizzoli 3644 | Aquila P. T. » » | Aquila » l


Poggio Picenze 1015 ») - ». ») S. Demetr. ne' Vest.
Popoli
»
Popoli 7157 | Solmona P. T. F xo ») »
Posta 1952 | Cittaducale P. x) » Aquila »

Prata d'Ansidonia 4723 | Aquila 7 - ») ». S. Demetr. ne' Vest. «.


Pratola Peligna 7436 | Solmona P. T. F. | Pescara-Aquila Pratola Peligna Corriera
Preturo 1808 | Aquila - Aq.-Roc. di Cor. Rocca di Corno -

Prezza 2232 | Solmona - Pescara-Aquila Pratola Peligna xo

Raiano 3607 » P. T. F. » » . Raiano –


Rivisondoli 1581 ») - » ». Solmona - Corriera
Rocca Casale 1686 » - Solmona-Aquila, Pratola Peligna »

Rocca di Cambio 714 | Aquila - Pescara » Aquila »

Rocca di Mezzo 2395 - P. » » » -


Rocca Pia gri solmona P. » mo Solmona -

Roccaraso 1959 » P. T ». b) ». »

Roio Piano - - 1280 | Aquila - Do - Aquila »


S. Demetrio nei Vestini 2772 » P. F. « - S. Demetr. ne' Vest.| Carrozze
San Pio delle Camere 1331 » - ») x) » ») Corriera
Sante Marie 3138 | Avezzano P. x) D) Molina - Carrozze |
Sant'Eusanio Forconese I054 | Aquila - » » S. Demetr. nei Vest. Corriera li
Santo Stefano di Sessanio I012 » P. » ». x- ». ») li
San Vincenzo Valle Roveto 3439 | Avezzano - Roma - Napoli | Roccasecca o -

Sassa I903 | Aquila P. Aq. - Roc. di Cor. Sassa Tornimparte -

Scann0 2679 | Solmona P. Pescara-Aquila Solmona Carrozze


Scontrone 1150 » - ». . » » ,. Corriera
Scoppito 1545 | Aquila P. Aq. - Roc. di Cor. Rocca di Corno -

Scurcola 3788 | Avezzano - Pescara-Aquila Molina -


Secinaro 1236 | Aquila - » D) ») - |
Solmona 17,60I | Solmona P. T. F » » Solmona -
Tagliacozzo 8042 | Avezzano P. T. xo » Molina , . Carrozze |
Tione 675 | Aquila P. o » Fontecchio ».
Tornimparte 2749 | Aquila - Aq. - Roc. di Cor. Sassa Tornimparte | Corriera il
Trasacco 1854 | Avezzano P. Pesc4ra-Aquila Molina xo
Villalago 982 | Solmona - o Solmona
D) Car. e Muli
Villa Sant'Angelo 614 | Aquila - » S. Demetr. ne' Vest.| Corriera
»)

Villa Vallelonga 1715 | Avezzano - - - Molina -


Villetta Barrea 1163 | Solmona P. o » Solmona », |
Vittorito 1795 » - - xo Pentima Muli
li
52 PROVINCIA DI AQUILA

AL FED E N A Oreficerie (Neg. e Gros.)


( Orfevres, Argentiers, Joaillers )
Formaggio – (Neg. di) Persia Eliodoro
Pannine e Stoffe diverse – ( Neg. di Èersia Eliodoro Ciccarelli Francesco, corso Vittorio Emmanuele.
Di Lorenzo Giacinto, piazza Palazzo,
Donatelli Domenico, corso Vittorio Emmanuele.
ANTRODOCO Eliseo Gaetano, corso Vittorio Emmanuele,
Lalini Gaspare, corso Vittorio Emmanuele.
Chincaglierie-Mercerie – (Neg, di) Pasqualoni Franc. . Nerilli Federico, corso Vittorio Emmanuele.
Coloniali – (Neg. di Cattani Giammaria, Tedeschini Reversi Odoardo di Pacifico, Corso Vittorio Emm.
Stornelli Gaetano, via Corso Romano.
Patrizio. -

ormaggio Burro – (Neg. di Silvestri Camillo:


Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di
Pallini Nicola. - - - -
Barbati Cosimo, Pannine e Stoffe diverse (Neg. e Gros.)
Vini – (Neg. di Boccacci Giovanni. ( Draps et étoffes direrses
Cagnoli Cesare, sotto i Portici.
Ciccarelli" piazza Duomo.
AQUILA DEGLI ABRUZZI Coletti Carmine, Piazza Palazzo. -

Conti Antonia Ved. Iannaconi, corso Vittorio Emm.


- - -

Di Gaetano Sabatino, piazza Duomo.


Camera di Commercio Ferrari Gabio, via Corso Vittorio Emmanuele.
Filone Raffaele, via Principe Umberto.
( Chambre de Commerce i Fiorentini Achille e C., via Principe Umberto.
Funaro Giuseppe e Fratelli, corso Vittorio Emm.
Presidente – Ciolina Biaggi Cav. Alfonso. Flari Laniplicio, piazza Duomo. -

Mice-Presidente – Petrini Cav: Gaetano. Passa contardo, Raffaele, corso Vittorio Emmanuele.
Segretario – Catalano Cav: Avv. Giulio. Rotellini Achille, piazza Duomo.
Cassiere – Nurzia Antonio. - Rotellini Raffaele, piazza Duomo.
Consiglieri – Betti Cav: Paolo – Fanella Remo – Nur Stornelli Giuseppe, piazza Duomo.
zia Alfonso – Nurzia Antonio – Saluni Gaspare – Se Taglione Antonio, piazza Duomo.
bastiani Carlo – Visconti Cesare – Visconti Giulio. Valentini Domenico, piazza Palazzo.
Volterra Alessandro, via S. Filippo.

Banche di Emissione Pellami grezzi (Neg. e Gros.)


( Banques d'emission ) ( Pelleteries en gros )
Banca Nazionale nel Regno d'Italia. Allegni, Giuseppe, Gros. -

Fonticoli Ernesto di Michele, piazza delle Tavole.


Banche Popolari e Cooperative Fonticoli Michele, piazza delle Tavole.
Mancinelli Nicola.
( Banques Populaires Cooperatives) Santini Eleuterio, piazza Grande.
Cassa di Sconto di Aquila.
Petrolio (Neg. e Gros.)
Chincaglierie-Mercerie (Neg. e Gros.) ( Petrole)
Quincailleries et merce ries i Cabalzor Valentino, Corso Vittorio Emmanuele.
Iseppari Giuseppe e C., sotto i Portici.
Forcella Vincenzo, Sotto i Portici.
Lantilli Ettore i piazza Duomo. Seta tessuti (Neg.)
Visca Errico fu Amodio, piazza Duomo.
( Soie e crue, filee, tissue
Cucjami (Gros.) Paspiri Domenico, piazza Duomo.
( Cuirs
Amandola Annina, piazza Duomo.
Spedizionieri
Fonticoli Ernesto di Michele, piazza delle Tavole. ( E.cpéditeurs par voie de terre et par voie de mer
Fonticoli, Michele, piazza delle Tavole.
Mancinelli Nicola. Isidori Giuseppe (Ditta ), piazza Duomo.
Santini Elenterio, piazza Grande. Murri Rosa Vedova Palumbo, piazza Duomo.
Farine, Crusca (Neg. e Gros.) Vini (Neg. Gros. e Fabbr.)
- ( Farine, son en gros ) ( Vins en füts et en bouteilles )
Cinque Errico, piazza Duomo. -

Barone Antonio (Fabb, e Gross.) piazza Palazzo,


Piccirilli Antonio, presso l'Istituto Tecnico. Cabalzor Valentino, (Gros.) p" Duomo.
Santini Luigi ed Antonio, piazza Romaina.
Taglione Emidio, piazza Grande. Cafarelli Clemente (Fabb, e Gros.)
Ciolina Alfonso (Gros.) via Principe Umberto.
Cippollone Giuseppe (Gros.) corso Vittorio Emm.
Lana grezza ( Gros. ) Conti Antonio ros.)
Fanella Remo. Fabb. e Gros.) corso Vittorio Emm.
( Laine brute) Fiorentini Achille e C. ( Gros.) via Principe Umberto,
Betti Cav: Ludovico, via Corso N. 212. Fronciosi Maddalena, Via S. Silvestro.
Ciolina Alfonso, via Principe Umberto. Iacobucci Michele (Fabb.), corso Vittorio Emm.
Napoleoni Enrico, dirimpetto alla Posta. Magazzino Svizzero, Sotto i Portici.
Nardis Barone Luigi ( Fabbr. e Gros.) via S. Marciano.
Nurzia Saverio e Fralelli (Fabb. e Gross.)
Olio d'olive (Gros.) Palmardite Giuseppe, presso la Stazione.
Petrini Gaetano, corso Vittorio Emmanuele.
( Huiles d' olive ) Salsamenteria Milanese (Ditta) via Principe Umberto.
Crocca Antonio, via Cavour. Spaventa Marchese Filippo (Fabbr. Gros. c. Romano.
Marini Fratelli, piazza Duomo. Taglione Emidio (Fabb. Gross.), via S. Pietro.
Salsamenteria Milanese, via Principe Umberto. Visca Errico, fu Amodio ( Fabbr. Gross.), p, Duomo.
Visconti Cesare fu Luigi, via Seminario, Visconti Giulio Cesare (Gros.), casa propria,
Visconti Giulio, via Cavour,
PROVINCIA DI AQUILA

A T E L E TA GIOIA DEI MARSI


Coloniali, ( Neg. di D'Aquila Felice e Francesco: Batºlieri - Scontisti – Marchetti Giuseppe, Eredi di
º" e (Neg. di D' Aquila Giacinto, Petrilli Flo Raffaele Domenico, Sabrizi Orazio fu "igi
riIl Clo.
Vini - Neg di Incarnati Fortunato fu iuigi, virgili
Oreficerie ( Neg. di Cerceo Alfonso. Simplicio fu Luigi.

AVEZZANO L U CO L I
Banche Popolari e Cooperative – Banca Popolare Coo Granaglie – (Neg. di Calcagni Pietrasante fu Paolo.
perativa Marsicana. - - - - - - -

Chincaglierie-Mercerie – (Neg. di Velitti Patrizio.


Coloniali – (Neg. di Pietrobattista Francesco fu Dom. MONTEREALE
Granaglie – (Neg. di Acierno Martino fu Francesco:
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Corbi Carlo di Vini -(Neg. Gros. e Fabb.) De Ocartis Luigi fu silve
i" Pescanti Attilio
Luigi.
fu Gabriele, Spina Gaetano stro. ( Fabbr.), Ricci Andrea fu Gius. ( Neg. – Ricci
Domenico fu Luigi ( Gros.)
Pellani ºressi – (Neg. di Del Prete Giovanni fu Raf
faele, Macioci Enrico fu Stefano. . .
Vino – (Neg. di Pace Pasquale fu Pietro. NAV ELLI
Pannine e Stoſe diverse – (Neg. di Cantalini Giu
seppantonio fu Erminio, Torlone Giampietro fu Dom.
B A G N O
Vino – (Neg. e Gros. Pietramico Francesco fu Pasq. PACENTRO
Spiriti – Fabbr. di Terracciano Giuseppe di Genn.
Vino – (Gros.) Angelilli Vincenzo fu Luigi.
Vino – (Neg. di Albri Luigi.
PENTIMA
BIS E GN A Gramaglie – (Neg. di Clemente Giuseppantonio di Ca
simiro, Colella Rosario fu Antonio.
Spiriti – (Fabbr.) De Falco Salvatore fu Francesco.
Cuoiami – (Neg. di Forte Achille fu Vincenzo, Grassi
Clemente fu Nicola.

DI SCIPIO PASQUALE
CAGNANO AMITERNO NEGOZIANTE

Vino – (Neg. e Gros.) Tusi Rocco. In pannerie, tartaro, mandorle. agli, ge


neri diversi.

CAPESTRANO Vini – (Neg. e Gros.) Campea Giovanni (Gros.), Colella


Francesco fu Antonio (Gros.), De Pretis Fraggiani
Cambio - Valute – Celli Andrea fu Carlantonio. - Lorenzo fu Nicola (Gros.), Galli Francesco (Gros.),
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Celli Antonio Giacchesio Maddalena e sorelle fu Francesco (Gros.),
fu Luigi, Troiani Bernardo. Ginnetti Gaetano di Pietro (Gros.), Manzi Domenico
Gros.) Marrama Achille (Gros.), Marrama Domeni
co (Gros.), Marrama Pasquale (Neg.), Trippitelli Giu
CASTEL DI SANGRO seppe (Neg.).

Canape – (Manifattu. e Neg. di Gargano Innocenzo,


Iacobucci Luigi, Iacobucci Tomaso.
Chincaglierie - Mercerie – (Neg. di sagna Nicodemo.
Coloniali – (Gros.) Murolo "º, Oreficerie (Neg. di) – Canale. Parola Carlo di Gioacch:
Cuoiami – (Neg. di Berardinelli Alfonso, Gargano Pannine e Stoffe diverse – (Neg.di) Blasetti Cisidio di
Crescenzo. - - -- -
Achille, Taddei Daniele fu Diodato, Taddei France
sco fu Diodato.
Formaggi – (Neg; di) Fiocca Luigi, Gargano Crescen
zo, Sagna Angelo.
Granaglie – (Neg., di Berardinelli Alfonso, Carlone
Giuseppe, Casacchia Salvatore, Jacobucci Vincenzo,
Gargano Crescenzo, Sagna º". GIUSEPPE BOREA
Pannine Stoffe diverse – (Neg. di Milano Pasquale,
Sagna Angelo.
BARI – Corso Vitt. Em. – BARI

CITTADUCALE Fabbrica speciale di colli, Polsi e Ca


micie su misura.
Iormaggio e Burro – (Neg. di Ciccomartino Domen.
Vini – "fi
di) Bonifacio Giulio, Giacomelli Felice, ESTESO E SVARIATO ASSORTIMENTO
Grimaldi Filippo.
DI BOTTONI
C O CUL L O PREZZI FISSI (v. Annunzi)
Vini º" Sandini Bartolomeo di G. B., Susi Ales
sandro Panfilo.
PESCOCOSTANZO
COLLARMELE i" Mannella Giosuè.
Chincaglierie – Mercerie
Coloniali – (Neg. di Coccopalmeri Cesidio. . . -

Vini – (Neg. di) Di Giambernardino Vincenzo fu Do Formaggio – (Neg. di Coccopalmeri Cesidio, Pitassi
menicò, Marramoc Alessandro fu Giuseppe, Francesco.
54 PROVINCIA DI AQUILA
Oreficerie – (Neg: di) Domenicano Sisto, Le Donne Cre
scenzo, Mannella Francesco, Sciullo Francesco, Tol
lis Felice, Zappi Luigi, Zappi Raffaele.
CALDERONI ANTONIO
NEGOZIANTE -

PETTORANO Sul Gizio In Zafferano, Tartaro, Stracci, e Saponi


Granaglie – (Neg, di Bonitatibus Margherita Vedova PRATOLA PELIGNA
De Panfilis. .
Vino – (Neg. di Almonte Raffaele fu Pasquale, Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Gualteri Raffaele
fu Francesco, Meta Raffaele e Federico.
Spiriti – ( Fabb. di Fabrizi Venanzio fu Franc... Pre
PIZ Z O I, I sutti Pasquale fu Luigi, Santacroce Rocco fu Pietro.

Chincaglie - Mercerie – (Neg, di Gentile Silvestro.


ANTONIO PANELLA
P O P O L l NEGOZIANTE

Chincaglierie-Mercerie – (Neg. di) Iezzi Aurelio e ger In paste alimentari, salsamentorie e cereali
mani fu Remigio, - -

Coloniali – (Neg, di Terzini Giov. Battista fu Domen.


Cuoianni –(Neg. di Ciancarelli Eustachio fu Nunzio, PLACID0 MARGIOTTI & C.
D'Albore Achille e Domenico fu Giac, " Ar NEGOZIANTE
cangelo fu Andrea, Terzini Giov. Battista fù Domen,
Granaglie-(Neg. di) Aquilio Domenico, Cutarelli Luigi In Cereali, Seme-Lino, Noci e Mandorle
fu Donato. Combattelli Crescenzio fu Giuseppe, Com
battelli Michele e Fratelli di Crescenzo, Morizio Fe Vini – ( Fabbr. neg. di Colaiacovo Vincenzo fu Fran
lice fu Donato, Palumbo Domenico fu Vincenzo, Ver
na Antonio fu Cesare. ... -
cesco, Cutarella Carmine fu Rocco, Colella Antonio
Mediatori - Sensati – Aquilio Domenico, Corazzini co fu Emidio, Colella Pietro fu Nicola D'Amore Filippo
" fu Domenicantonio, Marzolo Pacifico. fu Filippo, Di Prospero Cesidio e Luigi fu Tommaso,
Fabrizio Domenico fu Venanzio, Fabrizi Filomena fu
Qlio d'Olive – I Neg: di Palumbo Domenico fu Vincen. Giuseppe, Iacobucci Emidio fu Domenico, Iacobucci
Oreficerie – (Neg. di Gizzarelli Enrico di Gaetano.
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Cafarelli Giustino Giuseppe fu Vincenzo, Santoro Camillo e germani fu
fu Domenico, Ciancarelli Giuseppe fu Nunzio, D' Al Beniamino, Santoro Pasquale fu Domenico, Tedeschi
Errico fu Gabriele, Tedeschi Francesco fu Lorenzo,
bore Achille e Domenico fu Giacomo. . . Tedeschi Giustino fu Andrea, Tedeschi Oreste fu Andr.
Pesci secchi e solumi – (Neg. di Terzini Gio: Battista
fu Domenico. - -

Spiriti – (Fabbr. di Ciancarelli Eustachio fu Nunzio, PR EZZA


Del Bosco Francesco di Ernesto, Forcucci Gabriele
fu Camillo. -
Spiriti – (Fabbr.) ottaviani Giacomo fu Vincenzo,
Vini– ( Fabb. di) Alò Enrico fu Domenico, Alò Pasqua Vini – (Neg. di Frattaroli Giov. Battista fu Domenico,
le e Giuseppe fu Domenico, Boccarini Giov. Battista Gentile Giannantonio fu Domenico.
fu Domenico, Carosi, Michele, Francesco e Luigi fu
Antonio, Celli Michele fu Giac., Ciancarelli Eustachio R A IAN O
fu Nunzio, Ciancarelli Giuseppe fu Nunzio, De Miche
le Gaetano fu Carlo, Di Ciccio Giovanni fu Giustino, Chincaglierie - Mercerie – (Neg. di) Ruscitti Filomena,
Di Ciccio Luigi fu Bonifacio, Di Ciccio Pietro fu Bo Vallera Patrizio di Giuseppe. - -

nifacio, Fistola Antonio e Sorelle fu Giansaverio,


Forniti Francesco fu Carlo, Galli Zugaro Vincenzo fu
Pannine e Stoffe – (Neg.
Il dll Cio.
l Morico Benigno fu Ferdi
Pasquale, Giovannucci Massimino fu Panfilo, Guan Petrolio – (Neg, di Ruscitti Filomena fu Antonio.
giali Franchi, Rocchi Giovanni fu Nicola, Lepidi Vini – (Fabbr. Gross. Di Giorgio Lodovico fu Fileno,
Chiota Aurelio e frat. fu , Francesco Maria, Luc Fantasia Enrico e Gaetano fu Vincenzo, Fantasia Ve
chini Giovanni di Giuseppe, Mancini Ciro fu Celestino, nanzio fu Francesco, Lepore Carlo fu Paolo, Vallera
Mancini Paolo fu Alessandro, Mannella Giuseppe e Luisa fu Venanzio, Zecca Alberto fu Gennaro.
fratelli fu Luigi, Mazzama Emmanuele fu Pelino, Mo
reschi Giuseppe fu Giovanni, Moreschi Luigi fu Gio
vanni, Muzi Achille fu Giuseppe, Muzi . Domenico fu
Filippo, Muzi Enrico fu Giuseppe, Muzi Giovanni fu
VALLERA MICHELE
NEGOZIANTE
Ignazio, Muzi Paolino fu Giuseppe, Rocchi Angelo fu
" Ricci Giuseppe fu Francesco, Rosati Pie 1Ferro e Gencri diversi.
tro e Donato fu Giuseppe, Tesone Angelo e fratelli
fu Gennaro, Villa Paolo fu Domenico.

PRATA D' ANSIDONIA


VALLERA PATRIZIO
NEGOZIANTE

Chincaglierie - Mercerie – (Neg. di Calderoni Angelo Ferro Cuoiami o generi diversi.


fu Nicandro.

GONDRAND FRATELLI
Marsiglia, Rue Suffren 8
Servizio speciale di Trasporti per la Francia, il Belgio, l'Inghil
terra, la Svizzera, l'Alsazia - Lorena, le PROVINCE RENANE e l'Italia,

Rivolgersi esclusivamente alla Sede di


MARSIGLIA
PROVINCIA DI AQUILA 55

RIVISONDOLI GRANATA PAS UALE Via della Valle, Porta S.


Antonio, Deposito di Filati bianchi e colorati, Droghe
Vini – (Neg. di Capriani Innocenzo, Trocchio Carlo, e colori, Meta Francesco fu Arcangelo, Pace Luigi
fu Camillo, Romano Paolo fu Raffaele, Romano Pa
squale fu Luigi, Sebastiano Carlo fu Giuseppe.
ROCCARASO Cuoiami – (Neg. di Carugno Nicola fu Sebast., Ca
rugno Pasquale fu Sebastiano, Rancitelli Francesco
Formaggio e Burro – (Neg. di Marchetti Francesco, fu Tommaso, Romano Pasquale fu Luigi. .. -

Scarpetti Giovanni, Silvestri Ippolito. Granaglie – (Neg. di Antieri Bartolomeo e Giovanni


fu Domenico, Del Beato Antonio fu Panfilo. .
Lana grezza – (Neg. di) Antiero Bartolomeo e Giovan
ROJO PIANO ni fu Domenico, Romano Pasquale fu Luigi. -

Orificerie – (Neg. di d' Emilio Falco Stanislao, Vin


Granaglie- (Gros.) Anelli Anello fu Giulio, Amalfi cenzo e Panfilo fu Gaetano, De Panfilis Antonio fu Giu
Antonio e C., Bruno Diodato, Sacerdote Achille. seppe, De Panfilis Daniele fu Giuseppe,
Vini – ( Gross.) Gentili Saverio e Frat., Pallini Ercole
( Neg. )
-
TR0ZZI MARC0 Corso Ovidio 148, Oreficeria Oro
logieria Argenteria, Zappi Angelo Panfilo fu "i
SAN DEMETRIO NEI VESTINI Pannine e stoffe – (Neg. di Adesso Sante, Bianchini
Beniamino fu Giuseppe, Bonanno Panzieri, corso Vit
torio Emmanuele N. 216, Neg. in Tessuti Esteri e Na
Cuoianni – (Neg. di Filauro Demetrantonio di Ferd. zionali, Di Benedetto Filippo di Giovanni, Di Salle
Andrea Corso Ovidio 213. Sarto e Mercante, Di Salle
Raffaele fu Pasquale.
SPEZZA GIOVAN BATTISTA Pellami grezzi – (Neg. di) Amendola salvatore di Lu
Clano.
NEGOZIANTE Pesci secchi, salumi – (Gross) Antiero, Bartolomeo e
Giovanni fu Domen, Romano Pasquale fu Luigi, Se
In Cuoiame, Paste, Farine, Generi Coloniali , bastiani Carlo fu Giuseppe, Spinosa Antonio Corso
Liquori ed altro. Ovidio 247 Neg. in Salsamenteria. -

Petrolio – (Neg. di Pace Luigi fu Camillo.


Spedizioniere – Tresca Filippo di Lorenzo. -

SA S SA Spiriti e Liquori –( Fabbr.) Celidonio Michele fu Piet.,


Del Nunzio Loreto e Fratelli fu Domenico, Del Nunzio
Granaglie – i Gross.) Fiamma Antonio, Corradini Fran Raffaele fu Domenico.
cesco fu Bartolo.
Vini – (Gross. Galgani Gaetano, Spezza Vincenzo fu DE PANFILIS E00ARD0 Rinomata Fabbrica
Giov. Battista. di Centerba del Monte Mariella premiata all' Espo
sizione Nazionale di Torino 1884. Rappresentante
generale per l'Italia l'Impresa Omnibus Commer
SC A N N O ciale. Fantasia Anna fu Francesco Vedova Catenaz
zi, Russo Carlo , Vincenzo, e Panfilo fu Crispino,
Vini – (Gross.) Tanturri Cristofaro fu Pasquale. Russo Giuseppe fu Crispino. -

Tartaro e Feccº – (Fabbr:) Del Nunzio Raffaele, Rus


so Carlo e fratello fu Crispino.
SO L M O N A
Banche Popolari e Cooperative – Banca Popolare Coo
perativa–Banca Agricola ed Industiale ( Società Ano
|POGRAFIA DELLA CICALA
ninna a Capitale illimitato) – Direttore : Cav. Gen si eseguisce qualsiasi lavoro a prezzi eccezionali
naro Barone Sardi – Via Solino 75, Palazzo Sardi.
Banchieri Scontisti – Ginnetti Fulgenzio fu Panfilo. Vini – (Fabbr. Gross.) Alicandri Ciuffelli Concezio fu
Canape Iuta ec. – (Neg. di Antiero Bartolomeo e Carlo Antonio, Alicandri Ciuffelli Pietro fu Carlan
Giovanni fu Domenico, Romano " fu Luigi. tonio, Anelli Luigi fu Francescantonio, Bellei Ferdi
Chincaglierie-Mercerie – (Neg. di D'Alessandro Fran cando fu Romualdo, Blasetti Adelaide Vedova Ferri,
cesco di Giuseppe, D' Alessandro Luigi di Giuseppe, Cattenazzi Liborio e Gennaro fu Francesco, Compa
De Panfilis Odoardo di Cherub., Renzi Giuseppe fu retti Franceeco fu Giambattista, Corradini "
Francesco. - - -
Achille e Pasquale fu Luigi, Corvi Achille fu Raffaele,
Coloniali – (Neg. di) Antieri Bartolomeo e Giovanni fu Corvi Patrizio e Vincenzo fu Saverio, De Martinis Do
menico fu Luca. Del Monaco Francesco fu Andrea,
Domenico, Celidonio Michele fu Pietro, Marianucci
Francesco fu Nicod., Poillucci Teresa fu Angelo, Ro Dorrucci Giuseppe e Fratelli fu Vincenzo, Dorrucci
mano Paolo fu Raffaele, Romano Pasquale fu Luigi. Ludovico e Fratelli fu Matteo, Finocchi Antonio e Fra
telli fu Francesco, Giammarco Carlo fu Tommaso,
Granata Vincenzo fu Crescenzio, Iaconi Giovanni fu
Vincenzo, Marinucci Francesco fu Nicodemo, Mastro
SEBASTIANI CARLO pietro Giuseppe fu Vincenzo, Mazzara Giuseppe fu
Achille, Mazzara Mosè, Panfilo e Benedetto Gentile
Neg. Gross fu Cristofaro, Pansa Pietropaolo fu Giovanni, Pu
glielli Luigi fu Concezio, Rossetti Simone fu Marino,
In Ferro, Legnami e Coloniali. Fabbricante di Russo Carlo e Vincenzo fu Crispino, Salutari Michele
Vino da Pasto e da taglio. fu Francesco, Sanità Giuseppe fu Francescantonio,
Sarsi Gennaro fu Alessandro, Scopettani Davide fu
Luigi,
Commissarii – Rappresentanti – Maione Antonio di
Luciano.
SEBASTIANI CARL0 Neg. Gross. Ferro Legna

0MNIBUS C0MMERCIALE Banco Generale di


ne e Coloniali, Fabbricante di Vino da pasto e da
taglio. Settevendemmie Panfilo fu Domenicantonio e
Pubblicità, di Rappresentanze e d'Informazioni. Con figli, Tabassi Domenico fu Federico, Tirone Antonio
proprie Agenzie in ogni Comune d'Italia, Direzione, e Raffaele fu Vinc., Tresca Lorenzo fu Pietropaolo.
ed Amministrazione, Corso Ovidio N. 62. ( V.Annunzi)
Cotone grezzo, filato, tessuto – (Neg. di Alicandri Da
niele fu Franc., Alicandri Vincenzo di Giuseppe, An VITTORITO
tiero Bartolomeo e Giovanni fu Domenico, Cattenaz
zi Giuseppe e Sorelle fu Luigi, Del Monaco France Spiriti – ( Fabbr:) Pace Americo fu Gioacch., Pieran
sco fu Andrea, Del Re Michele e Francesco fu Giu tonio Alfonso fu Nicolantonio: - - --

seppe, Di Micco Onofrio fu Francesco, Foreucci Egi Vini–(Fabb. Gross.) Alicandri Ciuffelli Nicoletta fu Car
diò fu Rosario. lantonio, Cerasoli Pelino e Vincenzo fu Massimiano,
De Silvestri Berardino fu Donato, Pietrantoni Alfonso
FUA DAVIDE Gran Deposito di Tessuti Esteri fu Nicolantonio, Pietrantoni Ignazio fu Giuseppe, Pie
trantoni Serafino fu Giuseppe, Santilli Francesco e
e Nazionali ed Articoli di guarnizione, Gaetano fu Antonio.
PR 0 V IN CIA DI AREZ Z 0
–se See

Superficie h. q º .r -
Popolazione – Cens. 1881 l N. dei Comuni
242,78 N. des Comunes º
Superfice k. c. 3309,00 Population-Recensement 1881 40
N. dei Circondari
N. des Arrondissements )
º 1 N. degli uffici postali º 29 N. degli uffici telegr. , 24
N. des bureauac de poste N. des bureaua telegr.
N. delle stazioni ferroviarie N. hm. di ferrovia 78
N. des stations de chemin de fer l 10 N. des kilm. de chemin de fer

Nelle valli si coltivano il grano, il granturco e il Dans les vallées on cultive le blé, le mais e le tabac,
tabacco, e sui colli la vite e l'ulivo, mentre i monti et sur les collines la vigne et l'olivier, tandis que les
sono vestiti di boschi e di castagneti. montagnes sont revétues de bois et de chataigneraies.
Le greggi che passano l'estate sulle montagne, Les troupeaux, qui passent l'été sur les montagnes,
scendono d'inverno ai grassi pascoli della Maremma vont hiverner dans les riches pâturages de la Maremme
( cavalli 364l, muli 717, asini 7669, bovini 16356, ovi (364l cheavaux, 717 mulets, 7669 ànes, 46356 boeufs, 177679
mi 177679, caprini 13537, suini 33636.), vi ha una certa montons, 13537 chèvres, 33636 chochons), L'éducation
importanza l'allevamento dei bachi da seta. - des vers à soie a une certaine importance,
Le sue industrie più importanti sono le alimentari Les principales industries de la province sont les pro,
e produce olii commestibili eccellenti, buone paste e duits àlimentaires, les huiles, d excellents comestibles
prosciutti (del Casentino) reputatissimi. Le altre vi les pàtes et les jambons (du Casentino) très renom
mancano, o bastano appena ai bisogni locali. més. Les autres manquent on suffisent à peine aux be
soins locaux.
-


4 a rosta, rele, s l MEZZI
l COMUNI

g: $2 circosparlo i iº",
GRAFI, FER-
oio ººoº,ºº
viº "vi- , stazioNE o PoRTo
PIù vicino
Dl
coMUNICA
l 2 º MAirrino AZIONE ZIONE
l l l
- - l l –. l | -

i Anghiari 7284 Arezzo l P. T. Firenze - Roma | Arezzo Corriera


| Arezzo 38950 » P. T, F. » yo yo – -

| Badia Tedalda 2387 » P. » » - Corriera


Bibbieno 6136 xo P. T. » » » - |
Bucine 7186 » P. T. F, » » Bucine – l
Capolona 2804 ») - l » » Arezzo Corriera
Caprese 2181 » i - º so » » sº |
Castelfocognano 3536 », l P. T. » » ». yo |
Castelfranco di sopra 3112 - P. - » Figline Valdarno ».
Castel S. Nicolò 5384 o, | P. T. » b) Arezzo yo

Castiglion Fibocchi l134 - - | - » Ponticino ... »


Castiglion Fiorentino 12644 -) P. T. F. - Yo Castiglion Fiorent. – -

Cavriglia 5187 - - | - » S. Giov. Valdarno | Corriera l


Chitignano 1246 » - l » - Arezzo » -

Chiusi in Casentina 2635 No l - e vo » Cor. e Muli


Civitella in val di Chiana 5984 o, - x) - ») Corriera
Cortona 26353 vo P. T. R. » » Cortona | »

Fojano della Chiana 7638 - P. T. Empoli-Chiusi Sinalunga »


Laterina 2230 » P T. F. Firenze - Roma | Laterina , l »

Loro Giuffenna 5230 ») P. » Yo Montevarchi t »

Lucignano 4065 - P. T. F. Empoli - Chiusi Lucignano »


Marciano 2591 - ; P. Firenze-Roma | Frassineto -

Montemignaio 103l - - » » Arezzo -

Monterchi 3144 » P. » » » -
Montesansavino 7S06 » P. T. - yo Frassineto »

Monte S. Maria Tiberina | 3121 » - - yo Arezzo - »

Montevarchi - 9896 » | P. T. F. » Arezzo Montevarchi -

Ortignano e Raggiolo l754 » - l » Roma | Arezzo, Corriera


Pergine 2243 - P - x) Ponticino sa

Pian di Sco 308l - l - va » | Figline Valdarno »

Pieve S. Stefano 4690 » P. x) Arezzo - l

i" - 6653 » | l». T. yo » » -s

Pratovecchio 5226 yo IP. - » . Pantassieve »

S. Giovanni in Valdarno | 5532 - l». T. F. i - » S. Giov. in Valdar. –


San Sepolcro S238 mo P. T. l ». » Arezzo Corriera
Sestino 2403 , º P. l » » » »x
Subbiano 3933 » P. » xo yo » ii

Stia 3292 », P. T. Arezzo – Firenze Pontassieve »

Talla 2635 x) P. Firenze-Roma | Arezzo »


Terranova Bracciolini 8169 » P. - » . S. Giov. Valdarno ya

(30)N OR AN O E' RA “PEI, C, I


Marsiglia, Rue Suffren 8

TRASPORTI INTERNAZIONALI
IN CA S SI, INFORMAZIONI
PROVINCIA DI AREZZO 57
-

AN G H I A R I Metali diversi Neo dio


Chincaglierie-( Nºi
di Forni Carlotta nei Palombini. ( Metaua divers. -

l
cuoiami – (Neg. di Giorni Giov. Batta fu Domenico,
Berizzi Antonio, corso Vittorio Emmanuele.
Mancini Policarpo fu Antonio. , ,
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Vitellozzi Anni Grannetti Lisandro, corso Vittorio Emmanuele.
bale fu Domenico. Maltagliata Anna.
Martinelli Luigi.

A REzzo 0li d'Oliva ( Neg. di J


( Huiles d' Olive )
Camera di Commercio ed Arti
t Chambre de Commerce) Alfani. Domenico, via Seteria.
Puletti Napoleone, fuori di Porta S. Spirito.
Presidente – Sanleolini Cav. Cesare. Repamai Sante.
i
Vice Presidente – Castelli Angiolo.
Cassiere – Giunti Alfonso.
Consiglieri – Albergotti Cav. Avv. Marc. Angiolo, Bri
Oreficerie ( Neg. di
t Orfèvrie,
stoni Giovanni, Guiducci Vincenzo, Nenci Ing. Fran
cesco, Puletti Orazio, Ricci Cav. Adamo, Ricci Gio Bottai Ferdinando, corso Vittorio Emmanuele.
vanni, Zelli Tommaso. Cipolli Germano, Corso Viitorio Emmanuele.
Ricci Federico, corso Vittorio Emmanuele,
Banche d' Emissione Salmi Tommaso, corso Vittorio Emmanuele.

( Banques d'emission ) Pannine e Stoffe diverse ( Neg. di J


Banca Nazionale nel Regno d'Italia. ( Dràp et ètoffes diverses )
Banca Nazionale Toscana.
Castelli Angelo, corso Vittorio Emmanuele.
Banche Popolari e Cooperative Pellami grezzi (Neg. di
( Banques Populaires et cooperatives )
( Pelletterie en gros.)
Banca Mutua Popolare Aretina.
Cafaggini Luigi, Via S. Lorentino.
Casini Gabriello e C.
Banchieri Scontisti Fanetti Tommaso, corso Vittorio Emmanuele.
( Banquiers Escompteurs ) Ditta Mancini e Comp., Corso Vittorio Emmanuele.
Del Buono Giusto, Peticucci Donato, corso Vittorio Emmanuele. -

Puletti orazio, corso Vittorio Emmanuele.


Cambio-Valute sforzi Carlo, corso Vittorio Emmanuele.
Vallini Agostino, Via Cavour.
( Changeurs ) Vallini Luigi, Porta Buca. . .
Veltroni Ferdinando, corso Vittorio Emmanuele.
Castelli Angiolo, corso Vittorio Emmanuele.
Pesci secchi (Neg. di
Canape, Iuta ecc. ( Neg. di J ( Poissons secs )
( Chanvre, Iuta etc. ) Alfani pomenico, via Seteria.
Borghini, Francesco e Battistelli Annunziata, coniugi, Alfani Egisto. - - - -

corso Vittorio Emmanuele. Basagni zeffrio e Consorte, corso Vittorio Emmanuele


Bellucci Pietro, via Seteria.
Bezzelli Cesare, corso Vittorio Emmanuele.
Chincaglieria-Merceria (Neg. di Coleschi Guglielmo, corso Vittorio Emmanuele.
Ghiurghi Alessandro, via Colcitrone.
( Quincaillerie et Mercerie , Michelangioli Lazzaro, Corso Vittorio Emmanuele.
Fratelli Papalini, corso Vittorio Emmanuele. Puletti Napoleone, fuori di Porta S. Spirito.
Mussitelli Pietro, corso Vittorio Emmanuele, Scortecci Domenico, Porta Nuova.
Rossi Mattei Giovanni, corso Vittorio Emmanuele. Toci Gio. Batta, via Rigutino.

Cotone Grezzo ( Neg, di Seta (Filande e Seme-buchi)


( Soie ecrue, file, tissu
( Coton ordinaire)
Bonci Antonio. -

Borghini, Francesco e Battistelli Annunziata, Conjugi, Fabbroni Leopoldo, via Pellicceria, ..


corso Vittorio Emmanuele. Frosinmi Luigi e Bonci Antonio, S. Giusto.
Frosinni Luigi, via S. Nicolò.
Guiducci Vincenzo (Filanda)
Formaggi, Burro ( Neg. di Hertz Conte di Frassinneto ( Filanda ).
( Formages, Beurre ) Menotti Francesco. - - - -

Borgunto-Nenci Ing. Francesco, via Ricasoli.


Basagni Zeffiro e Consorte, corso Vittorio Emmanuele. Puletti orazio (Filanda).
Bizzelli Donato, piazza Grande. Racurzi Guido.

Granaglie (Neg. di Pannine e Stoffe diverse


( Cereales ) -

Badii Giuseppe, via Rolletta: (Neg. e gross. di


Caneschi Luigi, fuori Porta Romana. ( Draps et étoffes diverses )
Dori Pietro, S. Leo. Bagnerini Margherita vedova Del Buono, via S. Gio
Siochi Francesco. -

Francini Francesco, Alla Poggiola. vanni Decollato ( Neg. e gross..)


ialunberti Giovanni: Beni Enrico, piazza S. Francesco.
Dudini Giuseppe, V. L' Olmo. Castellucci Costantino, corso Vittorio Emmanuele.
Livi Mosè. Cecconi Emmanuele e Comp., via Cavour.
Lischi Donato. Cecconi Raffaello, Corso Vittorio Emmanuele.
Patriarchi Donato. Cecchi Ermelinda, corso Vittorio Emmanuele.
Sereni Ferdinando, alla Poggiola. Chenci Olinto: -

Severi Giuseppe, Via Rolletta. Dal Piaz Angiolo, via Cavour.


8
58 PROVINCIA DI AREZZO

Dal Buono Giorgio, via S. Giovanni Decollato. Granaglie – (Neg. di Meoni Venanzio fu Bartolomeo,
Foggi Dalida nei Gandolfi, sotto le Logge Vasari. Bronzi Massimiliano di Domenico, Conti Angelo fu
Granelli Antonio. -
Sante, Fabbri Angelo di Pietro e figlio, Seressi Ge
Giunti Alfonso, corso Vittorio Emmanuele. remia fu Francesco.
Giunti Domenico, via Seteria. Panuine e stoffe diverse - Neg.di) Bernardini Angelo
Martinelli Antonio, Sotto le Logge Vasari. fu pomenico, Serafini Francesco fu Michele, Tanga
Martinelli, Camillo, corso Vittorio Emmanuele. nelli Giuseppe fu Angelo, Aglietti Giuseppe fu Luca,
Milanesi Santi, Sotto le Logge Vasari. Lucioli Girolamo fu Domenico, Tanti Agostino fu Giu
Perticucci, Donato, corso Vittorio Emmanuele. seppe, Ricci Giuseppe fu Francesco,
Veviani Elvira, vedova Baracchi, corso Vittorio Emm. Seta – ( Filanda ) Meucci Angelo fu Pietro,
Vini (Neg. di CIVITELLA IN VAL DI CHIANA
- - - ( Vins )
Biaccioni, Angelo, -
Granaglie – (Neg. di Marsili Giuseppe fu Gaspare,
Dei Amalia, vedova Mori, corso Vittorio Emmanuele. Rossi Giuseppe fu Giovanni.
Mazzoni Antonio,
Palmini Alessandro, via S. Clemente.
Papini Federico, Subborgo.
Puledrini Angelo, via Guido Monaco.
coRTONA
Sbragi Abigaille, via delle Derelitte. Banche Popolari Cooperative – Banca Popolare di Cor
Severi Giuseppe, via Rolletta. tona – Banca Cortonese. - - -

chincaglierie-Mercerie – (Neg. di), Antonini Domenico


B I B B I E N A fu Adamo, Biagiotti Angelo Carli Elettri nei Torelli,
Danzi Luigi fu Antonio, Pierini Oreste fu Andrea,
Banchieri - Scontisti – Menti Gio. Battista fu Luigi. Salvoni Annibale fu Domenico, Torelli Antonio.
Canape – tNeg, di Bottarelli Leopoldo. coloniali – Neg.di Salvini Pietro Zucchini Arcangelo.
Chincaglierie- Neg. di Ferroni Giuseppe, Ietta Carlo. cuoiami – Neg. di Lorini Serafino fu Franc. Poggi
Coloniali – (Neg. di Fierazzuoli Giuseppe. Angelo di Gaetano. -

Commissionari – Fantoni Raffaello. Granaglie – (Neg. di Ceccarelli Paolo fu Rosado. Cit


tadini Costantino di Domenico, Marconi Ferdinando
Granaglie – "i, di ) Morardi Francesco.
fu Luigi.
Pannine e Stoffe diverse – (Fabb. di) Bocci Giuseppe - -

oreficerie – (Neg. di Salvoni Olinto fu Ettore.


- - - -

(Soci) Bottarelli David: Paninine e Stoffe diverse – (Neg. di Faggioni Maria


P" secchi ec. – (Neg. di) Pierallini Angelo, Sabatini
ulg1. e Maranca Lorenzo. ..
Scontisti – Bernardini Gio. Batta fu Ambrogio.
Seta grezza, filata ec.- Neg. di Brini, Cristofaro. Fer
B U C I N E ranti Biagio e Fratelli, Gallai Ferdinando, Ristori
Lodovico di Mario, Sernini Tommaso fu Antonio,
Granaglie – i Neg. di Massai Giovanni. Valli Giuseppe fu Luigi.

FOIANO DELLA CHIANA


CASTELFOCOGNANO Chincaglierie Mercerie – (Neg.di) Marcacci Lorenzo di
Chincaglierie-Mercerie – Neg. di) Gentili Angelo, Gra Vincenzo, Mencarelli Gio. Batta, Micheli Maria vedo
nelli Domenico, Granelli Maria, Leprini Enrichetta. va Vitali. Tanganelli Antonio fu Pietro. -

Cuoiami – (Neg. di Mazzoni Pietro. Commissionari – Amerighi Giuseppe, Vannuccini Giu


Granaglie – i Neg. di Mariani Carlo: seppe fu Pietro. . - - -

Seta – (Semi-bachi) Boschi Antonio, Cotoneschi Carlo: cuoianni – (Neg. di Ricci Alessandro fu Carlo.
Mattioli D. Bartolomeo e Comp,, Teoni Marco, Teoni Farine, Crusca – (Neg. di Del Soldato Domizio fu
Tommaso. Tosi Alberto. Iacopo, Spighi Francesco fu Luigi. - -

Formaggi – (Neg. di Moretti Luigi fu Giuseppe Viti


Luigi fu Vincenzo. - - -

CASTELFRANCO DI SOPRA Frutta fresche e secche – (Neg. di Moretti Luigi fu


Giuseppe. - - - - - -

Granaglie – (Neg. di Samuelli Angelo. Granaglie –(Neg. di Amerighi Agostino fu Vincenzo.


Angeloni Valentino fu Giovanni, Betti Benedetto, Cas
CASTEL SANNICOLÒ sioli Giuseppe, Piglioni Ricciardo e fratelli fu Isi
doro, Montagni Pietro fu Angelo, Moretti Luigi fu
bº" - Scontisti – Giorgio Pasquale, Ricciardi An Giuseppe, Tinti Giuseppe fu Cristofaro, Vannuccini
Ill0. Girolamo fu Francesco, Vannuccini Tommaso e Fran
Chincaglierie - Mercerie – (Neg. di Berchielli Giova cesco di Amodio, Vegni Ester nei Lucidi:
ni, Bruschini Mariano, Focacci Luigi, Francioni Gio oii d' oliva – (Neg. di Vegni Ester nei Lucidi, Viti
vanni, Passalacqua Luisa Rova, Egisto. Luigi fu Vincenzo. - - - - - -

Coloniali – (Neg. " Nicolò, Sabatini Tito, oreficerie – (Neg. di ) Censotti Vincenzo fu Domenico,
Ricci Alessandro fu Carlo.
Granaglie – (Neg. di , Ceccarelli Giuseppe, Maltoni Pannine e stoffe diverse – Neg. di Bartoli: Leopoldo
- -

Ireneo, Ricciardo Antonio: - - - - -

Lana grezza – (Neg. di Bandini, Giuseppe, Ciagli fu Austrogisolo, Bussotti Pasquale, Costa Gio Battista
Santi, Grifagni eredi del fu Antonio, fu Giuseppe, Foianesi Luigi fu Iacopo Sbardellati
Oli d'Oliva-(Neg. di) Fonti Raffaello, Landi Giuseppe.
- - -

Alessandro di Vincenzo, Seriacopi Iacopo fu Andrea.


Pellami grezzi – "i e Fabb.) Biondi Nicolò, Cec Scontisti – Betti Benedetto fu Ang. Ferrari Ferdinando
coni Francesco, Folli Pietro (Fabb.), Lanini Valente. fu Giovanni, E. M. Monte Pio, Signorini Felice fu Fran
seta – (semi- bachi). Francioni Angelo e Pietro, Vel cesco, signorini Giuseppe fu Rosado, Tavansi Leo
tori Francesco di Pietro.. - - - - - -
poldo fu Gasparo: - - - - - -

Vini - (Neg. "l Checcocci Luigi, Ciagli Santi, Folli vini – (Neg. di Moretti Luigi fu Giusep., Vagni Ester
Ferdinando, Folli Don Stefano, Ricecardi Antonio. nei Lucidi, Viti Luigi fu Vincenzo.

LORO CIUFFENNA
CASTIGLION FIBOCCHI Seta – (filanda) Mannozzi Ferdinando.
Seta – (Semi bachi) Cassi Cav. Ubaldo.
LUCIGNANO
CASTIGLION FIORENTINO Banchieri - Scontisti – Terziani Tommaso fu Dºmen.
hincaglierie – (Neg. di Rovai Orlando fu Raffaele.
Banche Popolari e cooperative – Banca Popolare Coo coloniali – i Neg. di Meucci Francesco di Pietro.
perativa. - - - - - - commissionari – Giaccherini Pietro-Paolo fu Frane. E
Chincaglierie-Mercerie – (Neg. di) Uglietti Luigi fu Granaglie –(Neg. di Braconi Stefano fu Domen. Tiez
Luca Brilli Antonio Ricci Giuseppe fu Francesco. zi Giuseppe di Fedele, - - - - -

Commissionari – Paglieci Sebastiano. - - Pesci secchi e c. – (Neg.di Meucci Francesco di Pietro.


Cuoiami – (Neg, di Bongini Teresa nei Gemignani,
PROVINCIA DI AREZZO 59

MONTE S. MARIA TIBERINA Granaglie – (Neg, di Basagni Ferdinando,


Mediatori-sensali, – Ragazzini Angelo.
Cuoiami – (Neg. di Rosadi Giuseppe fu Andrea. Seta – (Trattore di Marsili Pietro.
Vini – (Neg. di Fanfani Luigi, Marsili Pietro.

MONTE SAN SAVINO PRATOVECCHIO


Chincaglierie – (Neg. di Coradeschi Carlo fu Giusep.
Granaglie-(Neg. di Caneschi Angelo di Iacopo, Lec Lana grezza, filata ecc. – (Filatore di Brocchi Giovan.
caccini Lorenzo fu Luigi, Magini Angelo fu Giusep
pe, Magini, Pietro fu " Tiezzi Federico di
Antonio, Valli Ferdinando fu Sante, Veltroni Luigi fu SAN GIOVANNI VALDARNO
Lodovico, Casini Alessandro fu Giuseppe e figlio Lui
gi, Moretti Giovanni fu Luigi.
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Aguzzi Filippo fu Pannine e stoffe – (Neg. di Lovari Filippo.
Gio.Maria, Martino Agostino fu Ignazio, Martini An
gelo fu Ignazio Martino Ferdinando fu Angelo.
Vini – (Neg, di Savini Francesco fu Gio. Batta.
SAN SEPOLCRO
MONTEVARCHI Chincaglierie – (Neg. di) Pacchi Rosa di Francesco nei
Mangoni. - -

Banche Popolari e Cooperative – Banca Valdarnese. Coloniali – (Neg. di Buitoni Giovanni e Fratelli fu
Canape – (Neg. di Bartolini Alessandro, Bartolini Giovanni Battista. - -

Gasparo. - - - - -
Cuoiami – (Neg. di De Rosi Gennaro fu Giusep., Sac
Chincaglierie – (Neg.di) Galassi Giulia nei Cecchinesi. chi Asclepiade fu Giuseppe. -

Coloniali –(Neg.di) Chimentelli Settimio, Fabiani Leo Olio d'olivà – (Neg. di Bozzi Angelo fu Giov, Batt.
poldo e Telemaco Gaudenzi Giuseppe e Fratelli. Pannine e stoffe diverse I-Ses e Fabb. di) Benci An
Cioiami – (Neg. di Bazzanti Torello, Galassi Enrico gelo fu Gasparo (Fabb. e Neg. ) Duranti Filippo
ed Omero, Galassi Giovanni e Natale. . . fu Francesco ed Assunta fu Francesco nei Massa
Farine – (Neg, di Battagli Emilio, Cioni Silvano, Pa (Fabb, . Gabrielli Achille e sorella fu Pietro, Massa
pini Giovanni. - - - - - Assunta nata Duranti fu Francesco, Righelli i"
Formaggi e Burro –(Neg. di) Brunelli Pietro ed Ales mo fu Gaetano, Maranca Margherita nata Giunti fu
sandro, Sgheri Gio Batta, Terenzi Angelo. -
Benvenuto. - - --- -

Granaglie – (Neg. di Nessi Gasparo, Nuti Annibale Pesci secchi e salumi – (Neg. di) Duranti Filippo fu
e Giovanni. Del Cetica Luigi, Fabbrini, Leopoldo. Francesco.
Pannine e Stoffe diverse – Neg. di Degl'Innocenti Ma
ria nei Focardi, Maestrelli Anselmo, Chelini Emilio.
Pellami – (Neg. di Bazzanti Torello. Galassi Enrico
ed Omero. Galassi, Giovanni e Natale: - S E S T IN O
Seta –(Filanda e Filatori di Bartolini Gasparo.Bartoli
Lorenzo. Bartolozzi Bartolino e Del Vita Antonio. Bos Cuioanni – (Neg. di Bigi Bernardino di Luigi, Genga
sini Oreste, Cini Gaspero fu Basilio (Filatore seta) So Vincenzo fu Pietro,
cietà Cini Gasparo e Bartolini Gasparo (Filatori seta) Pannine e stoffe diverse – (Neg. di Gabrielli Luigi
Degl'Innocenti. Domenico, Grevi Gesualdo, Maestrelli di Simone.
Anselmo, Mirri Assunta Vedova Bianchi, Peri Luigi,
Romanelli Giuseppe, Sgheri Felice.
Vini – (Neg. di Faggi Andrea.
S T I A
PIAN DI SCO Granaglie – (Neg. di Fanti Angelo.
Granaglie – (Neg, di Taddeucci Gioacchino. Lama tessuta – (Fabb. di Ricci Adamo.
Seta – (Filanda) Antonelli Giovanni.

P O PP I TERRANOVA BRACCIOLINI
Chincaglierie, mercerie –(Neg:di) Sbarberi Benedetto, Cuoiani – (Fabb. di Dini Pietro e Mario.
Sbarberi Luigi, Venturini Francesca e Tommaso, co
niugi.

caIUsEPPE, E c) REA
B A R I – Corso Vittorio Emmanuele 34 – B A R I

FABBRICA SPECIALE

DI COLLI, POLSI E CAMICIE SU MISURA

ESTESO E SVARIATO ASSORTIMENTO DI

Bottoni, Cravatte Guanti, Busti, Bisciutterie, Ventagli, Maglierie

Prezzi Fissi ( V. Annunzi


PROVINCIA DI ASCOLI PICENO
- –-:-e-r

Superficie k. q. , ooo- -e Popolazione – Cens. 1881 , o 1- oo- N. dei Comuni i -


Superfice k. c. 2005.56 Population - Recensement 1881 215,ºº N. , ,nes ( 70
N. dei Circondari º o N. degli ufficii postali º 40 N. degli uffici telegr. ) 23
N. des Arrondissements v N. des bureau.c de poste N. des bureau.r telegr. V “
N. delle stazioni ferroviarie 6 N. dei km. di ferrovia 46
AN. des gares de chemin de fer N. des kilm. de chemin de fer ( º

La coltivazione che vi predomina è quella del gran- La cultivation prédominante est celle du mais; vien
turco, spettando il secondo posto alla vite, il terzo al ment ensuite, en ordre d'importance, la vigne, le blè
grano e il quarto all'olivo; et l'olivier.
Di animali vi sono: cavalli 1933, muli 1236, asini 5492, La province possede 1933 chevaux, 1236 mulets. 5192
bovini 36774. ovini 92893, caprini 1422), suini 14s22 ; e vi è nes, 36771 boeufs, 92893 montons. l 1229 chèvres, 11822
si allevano i bachi da seta che formano il principale cochons. On y eduque les vers à soie qui forment le
commercio del paese. principale commerce du pays.
Le industrie in parte vi mancano, in parte sono in Les industries font défaut en grande partie; il en est
uno stato rudimentale ed è molto se può farsi menzio- qui sont encore è l'etat rudimentaire et c'est beau
ne di quelle dei pannilani e delle maioliche. coup si l'on peut faire mention de celle des draps de
laine et des faiences.
v---- - - -- - - - - - - - - - - -- - - - - - - - - - -----
- --- --- - –1 –
l
e
: il retel LINEA DI FERRO- :: s
Mezzi
|
-
,!
i COMUNI $E 3a º io
GRAFI, FER-
viº,"ve - STAZIONE O PORTO
Più vicino
1)I
coMUNICA
3 S MARITTIMO - - ztoNE
!

Acquasanta
|
"9 |
Ascoli -Pic. P, T. Ancºna" .
s. Bened. del Tronto –
Corriera i
cquaviva Picena » - P. »Otranto » . ». Carrozze
ºi" l244 | Fermo - Bologna » Pedaso , i Corriera º
Amandola 4768 | Ascoli Pic. P, T. Ancona-Pescara Porto S. Giorgio o,

Appignano di Offida 2307 x) - » - S. Bened. del Tronto »)

Arquata del Tronto 4414 » P. T. | » » » ») -


Ascoli Piceno 23225 » P. T. » » xo ». »

º" Piceno l " Fermo - ! » » i" S. Giorgio »

Campofilone - x) - « ») edaso . . x)

i" 1910 | Ascoli Pic. - bo yo Cupramarittima -

Castel
º" di Lama l862
i »
x)
-
P.
i
l
»
yo
»
yo
s. Bened. del Tronto
» ».
»
» -

a8tOrano ( xo - - ») » » xo |

Colli del Tronto 1298 x- P. » » No ». Carrozze


Comunanza 3035 » P. - » Porto S. Giorgio Corriera
º" " Fermo lº T F M - » " »

ra Marittima - » - - - - - asa, » » , Cupra Marittima bo

Falerone il 28 - T. P. Bologna-Otranto Porto S. Giorgio Carrozze il


Fermo 8383 ” -. P. T. » » » » Corriera |
Folignano 2028 | Ascoli Pic. - Ancona-Pescara S. Bened. del Tronto » l
Force 2926 - P. Bologna-Otranto Grottammare »

Francavilla lo Ete l264 | Fermo - | Ancona-Pescara Porto S. Giorgio » -

Grottamare 369, P. T. F. M. Bologna-otranto Grottammare


" -
- i º uº
bo

º P. Ancona-Pescara porto n S.
S ciorgio
-

:
Magliano di
Maltignano Tenna 10,6 | Ascoli
1061 »
Pic. -
- l »
yo
x)
bo S, Bened. del Tronto Carrozze
»
corriera
»

| Massignano l862 | Fermo P. x) yo Cupra Marittima -

Massa Fermana l459 » - » » Porto S. Giorgio - i


Monsampietro Morico 550 ” –. - » Bologna xo » - - -

| Monsampolo del Tronto | 2240 | Ascoli Pic. P. ») » S. Bened. del Tronto -

S" delle Marche i" Fermi P". Ancºna "ra g" »

On O me ermo - » arl or . Giorgio »

| Monte " - ll58 | Ascoli Pic, - Bologna-Otranto | Grottammare » |

Montefalcone Appennino 1984 | Fermo P. Ancona-Pescara Porto S. Giorgio »

Montefiore dell'Aso 2243 º , P. » Xo Cupra Marittima x)

S" i" Ascoli Pic. i; » », Porto i" to »

Montegallo » - » ») S. Bened. del Tron »


S" Giberto i" Fermo P T » xo Porto S. Giorgio Carrozze
Montegiorgio o - - - » - » » No

Montegranaro 4263 » P. T. y) - Porto Civitanova Corriera


Monteleone di Fermo 1430 ») P, T. | » » Porto S. Giorgio »

Montelparo 1382 ”. –. P. - » p) » » »
N" i; Ascoli Pic. P. bo xo » d. d li t Carrozze
onteprandone » P. - - S. Bened. del Tronto »
Monterinaldo 836 | Fermo - » » Porto S. Giorgio | Corriera
Monterubbiano . 3600 » P. T. » ») » ») »
Montesanpietrangeli 2209 ») P. » No x) » »

Monte Vidon Combatte 993 » - - x) » » No

Monte Vidon Corrado 1326 - - » » - » -

Montottone 1691 ») P Pescara-Aquila » » »

Monturano » - Ancona-Pescara S, Elpidio al Mare -


ffida 4995 | Ascoli Pic. P. T. » » S. Bened. del Tronto »

Qrtezzano Sl5 | Fermo - bo » Porto S. Giorgio | Carrozze


Palmiano 5 Ascoli Pic. - » S. Bened. del Tronto | Corriera
| Pedaso 731 | Fermo P. T. F » » Pedaso -
PROVINCIA DI ASCOLI PICENO 61

| |
º 5, º ººººº: ºº LINEA DI FERRo- MEZZI
vvº a l .. GRAFI, FER- º, stAzioNE o PoRto DI
-

COMUNI $ 3 | circoNDARIo RovIA, Porto via "vi più vicino COMUNICA


3 S MARITTIMO - - | zioNe

| l - - -

Petritoli 2858 . Fermo P Ancona-Pescara Porto S. Giorgio Corriera


Ponzano di Fermo 1435 bo - Do » . » - Carrozze
Porto S. Giorgio 3794 » P. T. F. M. - » x) » ». |
Rapagnano 1423 x) - - » bo x) Corriera
Ripatransone 6138 » . . . P. T - ») Grottammare x) -

Rocca del Fluvione 2257 | Ascoli Pic - » po S. Bened. del Tronto vo

Rotella 2256 br » P. po bo Grottammare »,

San Benedetto del Tronto | 6939 » yo P. T. F. M. » »- S. Bened. del Tronto »

Santa Vittoria in Materano i 2148 | Fermo . T. » b) Porto S. Giorgio x)

S. Elpidio al Mare 9558 - P. T. F. M. » »- S. Elpidio al Mare b

Servigliano 2205 » - P. T. » » Porto S.Giorgio l »

Spinètoli 2120 | Ascoli Pic. P. » » S. Bened. del Tronto »


Torre S. Patrizio 1087 | Fermo - x) b- Porto S. Giorgio i »
Venarotta 3474 | A»coli Pic. - » »- S. Bened. del Tronto » i

ACQUASANTA Coloniali (Neg. di)


Granaglie – ( Neg. di Bellini Giovanni, Bucciarelli (Derrées coloniales en gross
Pietro, Ciriaci Nazzareno, Ciriaci Pietro.
Anastasio Anacleto, Cingolo Regina, Giorgi Antonio,

ACQUAVIVA PICENA Pellami (Gross.)


Mercerie – (Neg. di Tamburrini Pietro. (Pelleteries en gros )
Giorgi Pietro.
A M AND O LA
Chincaglierie - Mercerie – (Neg. di )Brani Tobia di Gio Spiriti (Neg e Fabb. di)
VallIll. - ( Esprits )
Coloniali – (Neg. di Censori Raffaele, Rossettani Do Melesti Silvio.
menico e Manardi, Aniceto (Gross.)
Granaglie – (Neg. di Censori Raflaele fu Carlo. ,.
Seta – (Bozzoli di Rosettani Domenico e Manardi A
niceto.
Vini (Gross.)
Spiriti – (Neg. di Belli Basilio fu Francesco. ( Vins en fùts et en bouteilles )
Pacifici Filippo, Sgariglia Dalmonte Autonomio.
ASCOLI PICENO
CASTIGNANO
Camera di Commercio ed Arti
( Chambre de Commerce Banchieri - Scontisti – Viccei Tobia.
Cuoiami - (Neg, di) Armandi Nicola, Morelli Gio. Batta
Presidente – Turiquilli Cav. Dott. Giovanni. Granaglie - (Neg. di Angeli Giovanni, Benigni Vin
Vice-Presidente – Mari Cav. Erasmo. cenzo, Carlini Nicola, Cicconi Francesco, Vagnarelli
Segretario – Monti Alessandro. - - - -
Beniamino.
Consiglieri – Alessandrini Cav. Emidio, Anastasi Ama Vini – (Neg. di Benigni Vincenzo, Fraticelli Raffa
cleto, Cingali Raffaele, Feliziani Cav, Achille, Giaco ele, Illuminato D. Cleofe, Scalabroni Nicola.
mini Romano, Moscavini Ac ille, Sabatucci Achille.

COMUNANZA
Banche d' Emissione
Chincaglieria - Merceria – (Neg. di Antognozzi Gen
( Banques d' Èmission ) tilina di Luigi, Germani Francesco, Picchini Antonio.
Banca Nazionale nel Regno d'Italia. Coloniali - ( Neg, di Antognozzi Gentilina di Luigi,
Germani Francesco, Picchini Antonio.
Seta – (bozzoli di Pascali Cesario fu Filippo.
Banche Popolari e Cooperative
( Banques populaires et cooperatives)
CUPRA MARITTIMA
Banca Popolare di Ascoli Piceno.
Coloniali – (Neg. di ] Ciucci Pacifico fu Pietro.
Banchieri - Scontisti Spiriti - Liquori – (Fabb. di ] Passali Gaetano fu Ces.
( Banquiers - Escompteurs )
Forlini Geremia. FALERONE
Pannine - Stoffe – (Neg. di Fraticelli Francesco.
Canape Iuta (Neg. di
( Chanvre, Iuta )
Di-Re Nazzereno fu Emidio. F E R M O
Chincaglierie - Mercerie Neg. di Camera di Commercio ed Arti
- - ( Quincaillerie et Mercerie
Buatti Vincenzo, Feliziani Mariano, Fraccarelli Fran
(Sezione di Fermo)
cesco, Marotti Vittorio, Presidente – Ancidei Alessandro.
62 PROVINCIA DI ASCOLI PICENO

Vice Presidente – Ruggiero Prof. Luigi.


Tesoriere – cºg" Luigi. - MONTE GIBERTO
Componenti – Carloni Andrea, Donati Niccola, Fagioli Granaglie – (Neg. di Marcotulli Virgilio fu Gioacch.
Ing. Eugenio, Properzi Pasquale, Rocchetti Tomma
so, Valorani Filippo.
Consolati ed Agenzie consolari – Savini Conte Nicola,
Vice Console di Austria-Ungheria.
MONTEGIORGIO
Banche Popolari – Banca Fermana.
Granaglie – (Neg. di Tosi Pietro.
Pannine e Stoffe – (Neg. di Petrelli Vincenzo.
Canape – (Neg. di Giannini Vincenzo.
"i di Compieta Gaetano, Lavini Paci
C'uoianni –
- - -

fico, Trasatti Antonio. - - -

Granaglie – (Neg. di Calanzi Giovanni, Giannini Vin


- - - --- MONTEGRANARO
cenzo, Pansini Giuseppe. - -
Cotoni filati – (Neg. di , Sabbatini Maria Geltrude.
Mercerie – (Neg. di Carloni Andrea, Cisterna Giusep Cuoiani – . Neg. di Carletti Seraf., Manzetti Liberato.
pe, Zanelli Giovanni. - -
Pannine e Stoffe – (Neg. di Botticelli Vincenzo.
Oreficerie – (Neg. di Benfaremo "; Cappa
rucci Luigi, Romagnoli Pompeo, Scarpetti Savino:
Pannine e Stoffe – (Neg. di Morabini Domenico, Ma MONTEPRANDONE
rilungo Raffaele, Palmarocchi Luigi Properzi Pa
squale e Raffaele. - Granaglie – (Neg. di Massi Vincenzo.
Seterie – (Neg, di Nori Cesare. -

Spedizionieri – Vecchiotti Giusep. (Agenzia Trasport.)


Vini – (Neg, di Gambini Giovanni, Giannini Vincen.
Savini Pacifico e C., Mori Cesare, Valorani Filippo.
MONTERUBBIANO
Canape – (Neg. di Giuliani Luigi fu Nicola.
Stracci – (Neg. di Corsi Giuseppe fu Carlo.
F O R C E
Banchiere – Alesiani Pasquale. . . . . . MONTE VIDON CORRADO
Cuoiami – Cappani Cesare, Teodori Egidio.
Seta – (Neg. di Farroni Serafino.

FRANCAVILLA D' ETE MONTOTTONE


Canape – (Neg, di Cirignoli Angelo. Canape – (Neg. di De Paolis Luigi.

GROTTAMMARE MONTURANO
Tartaro, fecce – (Neg. di Cifola " Berdini Giu
Consolati ed Agenzie Consolari – Giammarini Conte i" Federici Luigi e Elfidio, Mei Tommaso, Piat
Antonio, Viee Console di Svezia e Norvegia. - tolla Pietro, Santori Serafino.
Chincaglierie – (Neg. di Speranza Rosa Ved, Citeroni.
Granaglie – (Neg. di Ciceri Emilio fu Paolo, Merli Gio.
Battista di Vincenzo, Ravenna Giuseppe fu Giac., Ric
ciotti Luigi fu Luigi, Speranza Rosa vedova Citeroni.
OFFIDA
Oli – (Neg. di Voltattorni Giacomo e Luigi fu Pietro. Coloniali – (Neg. di Cartagna Antonio.
Stracci – (N". di ) Rivosecchi Luigi di Pasquale. Cuoiani – (Neg. di De Santis Sebastiano.
Granaglie – (Neg. di Cremaschi Giorgio.
Metalli diversi – (Neg. di De Santis Sebastiano.
GROTTAZZOLINA
Seta – (Neg. di Catini Francesco.
P ETR I T O L I
Cuoiami – (Neg. di Albanesi Emidio, Monaldi Gio
vanni, fu Luigi, Natale Antonio fu Angelo.
MASSIGNANO Granaglie – (Neg. di Ciucciarelli Giuseppe.

" fu Nicola.
Banchiere – Pallottini
PORTO S. GIORGIO
Cuoiami – (Neg. di Di Mic ele Filomena fu Pasquale
vedova Santini.
Canape – (Neg. di Diversi Domenicantonio, Graziani
Filippo, Iommetti Serafino,
Coloniali – (Neg. di Trasatti Alessandro.
MONSAMPOLO Granaglie – (Neg. di Diversi Domenicant., Cotichini
- -

Lorenzo, Prosperi Gaetano e C.


Coloniali – (Neg. di) Faustini Filippo, Pelliccioni Fran Panninº e Stoffe –(Neg. di Bianchi Luigi, Bulgini Car.,
CeSCo. " Raffaele, Salvias Nicola, Leva Luigi e Castelli
ngelo.

MONTALTO MARCHE RAPAGNANO


Banche Popolari e Cooperative – Cassa di Depositi e
Prestiti. Vini – (Neg, di Bigi Vincenzo.
Banchiere - Semonetti Filippo.
Vini – (Neg. di Spinelli Angelo.
RIPATRANSONE
MONTEDINOVE Banche Popolari Cooperative – Banca di Ripatransone.
Chincaglierie - Mercerie – (Neg. di Pierazzoli Patrizio
Metalli diversi – (Fond. ) " Pasquale. fu Serafino. -

Pannine e Stoffe – (Neg. di Benvenga Cesare. Cuoianni – (Neg. di Veccia Giuseppe di Emidio, Ro
sini Bernardo fu Nicola,
Granaglie – (Neg. di Nocelli Vincenzo fu Domen. Car
MONTEFORTINO darelli Gaetano fu Antonio, Capriotti Giacomo fu Gius.
Pannine e Stoffe – (Neg. di Nondozzi Andrea di Gae
Coloniali – "i di) De Santis, Emidio di Nic. Spa tano, Cipolletti Gaetano, fu Giuseppe.
gnoli Ercole di Luigi, Spagnoli Vincenzo fu Isidoro. Vini – (Gross.) Arcangeli Antonio fu Francesco,
PROVINCIA DI ASCOLI PICENO 63

Cuoiami – (Neg. di Antonelli º" Patrignani


SAN BENEDETTO DEL TRONTO
- Consolati ed Agenzie Consolari – Piacentini – Rinaldi o Giov.
"nte Battista, Scoccini Primo e fratello. -

– (Neg. di Belletti Antonio, Permessi Gae


a In O.
Ernesto, Vice Console di Spagna.
Banche Popolari e Cooperative – Banca di S. Benedetto Pannine e Stoffe – (Neg. di Bolognesi Gaspare.
del Tronto. Seta – (Neg. di Bartolucci – Gadolini Gaetano.
Mercerie – (Neg. di Moretti Molinari Francesco, Pom
pei Tomaso.
SANTA VITTORIA in MATERNO
SANT'ELPIDIO A MARE coloniali – (Neg. di Marini Francesco, Satullo Nicola
Cotone gresso, filato – (Neg. di Cannone Gaetano, Ve e figlio. - -

manzi Annibale. Cuoianni – (Neg. di Ioppi Lorenzo.

iiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
i si è issi si è iè è i-i a -3 a
-3 i-è i-º. -si-s-à-si-i-a-i-a-e-i
re:

Piº Gifi Miº fºff º Sºffiº 6 f NAZfſ3 NAii

TINTURA PER CAPELLI E BARBA

Necessaires per unghie e per viaggio, e Chincaglieria ec.

SPECIALlTA DELLA CASA

COSMETICO TAN NICO


Igienico ed infallibile per ridonare in breve tempo alla Barba il suo º
i primitivo colore biondo, castagno o nero, senza bisogno di sgrassarla. Si i
: applica come qualunque cosmetico di profumeria
Prezzo dell' astuccio I. 3,50

RICOLORINA ( Ristoratore dei capelli)


Preparazione igienica per ridonare progressivamente ai capelli il loro
primitivo colore biondo, castagno o nero, senza alcuna preparazione.
Presso della Bottiglia L. 3,00 i
iei
- - • A º - ii.
- Napoli – Via Roma (già Toledo) 110 – Napoli
-
si i
si ri

iiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
PROVINCIA DI AVELLINO
–sºges

S ficie h. q. ) ... Popolazione – Cens. 1881 or - N. dei Comuni '128


" 3 ºa Population-Recensement 1881 ; º7.773 | N. ,s ,unes y
N. dei Circondari
N. des arrondissements S
3 N. degli ufficii postali - N. degli uffici telegr. ( 37
N. des bureauac de poste ) N. des bureau.c tèlegr.
N. delle stazioni ſerroviarie | N. dei hm. di ferrovia º 37
N. des gares º 11 N. des kilm. de chemin de fer.

Le principali coltivazioni erbacee sono quelle del Qn cultive, surtout le froment, le mais et le tabac; la
grano, del granturco e del tabacco. Tra le arborescenti cultivation de la vigne et de l'olivier est aussi fortim
e le arboree importanti sono quelle della vite e del ortante. Les bois et les chataigneraies couvrent une
l'olivo. Vasta è la superficie coperta da boschi e da arge superficie du territoire.
castagneti. - - - - Les animaux les plus nombreux sont ceux de la race
Gli animali più numerosi sono gli ovini 165850; ven ovine (165.850) viennent ensuite les chèvres (18301), les
gono poi i caprini (18301 ), i bovini (17939), gli asini boeufs (17939), les ànes ( 12982), les cochons (9812), les
(12982), i suini (9812), i cavalli (13257) e i muli (2934). chevaux (3257) et les mulets (2934);
In fatto di minerali è da notare lo zolfo (2 miniere En fait de minéraux il faut signaler le soufre (2 mi
con 1958 operai e una produzione di circa 15000 ton nes, avec 1958 ouvriers et une p" d'environ
nellate. Le industrie sono scarse e piccole, e meritano 15000 tonnes). Les industries sont rares et insignifican
appena di essere notate quella della concia delle pelli tes; les seules dignes d'etre citées sont le tannage des
- -

e delle pergamene (Solofra). peaux et la préparation des parchemins (Solofra).

!
º
E z
º
ror, rete LINEA
-
-

DI FERRO- ....
MEZZI
-
|
GRAFI, FER- STAZIONE O PORTO DI
-
COMUNI
- -
3 3 | circoNDARIo nºvi, poio via "vº l PIÙ VICINo COMUNICA

2 s MARITTIMo - zIoNE
| i l l
|
Accadia 4532 | Ariano P. T. Foggia - Napoli | Savignano Greci –
Aiello del Sebeto l613 | Avellino - Napoli-Avellino Avellino l Corriera
i Altavilla Irpina 5199 - P. - sº s» º -

Andretta 4368 | S. An. Lomb. P. Foggia-Candela Candela Car. e Muli


Anzano degl'Irpini 2758 | Ariano P. » Napoli | Savignano Greci –
Aquilonia 2717 | S. An. Lomb. P. » Candela Candela Corriera
Ariano di Puglia 14398 | Ariano P. T. F. “ , Napoli | Ariano sa r

Atripalda 6221 | Avellino P. T. Napoli-Avellino Avellino -


A Vella i 374l vº - s4 Nola
sº sº

Avellino 22920 - P. T. F. s» Avellino


va –
Bagnoli Irpino 3092 | S. An. Lomb. P. Cancello-Avell. | Avellino Corriera
Baiano 2600 | Avellino T. Napoli » | Nola. -
Bellizzi 922 - - » Avellino
-s sº

Bisaccia 6189 | S. An. Lomb. P. T. Foggia-Candela Candela sº

Bonito 3797 | Ariano - a Napoli | Ariano mº

Cairano l580 | S.An. Lomb. - » . Candela Candela, -

Calabritto 314l - P. Palagiano-Nap. | Contursi -

Calitri 6974 » P. T. Foggia-Candela Candela vo

Candida 1534 | Avellino - Napoli-Avellino | Avellino es

Caposele 3681 | S.An. Lomb. - Baragiano-Nap. Contursi - -


Capriglia 1634 | Avellino - Napoli-Avellino | Avellino l so

Carife 2292 | Ariano - Foggia-Napoli i Ariano - l so

Casalbore 1989 sº - » . ºMontecalvo Irpino -

Cassano Irpino 1387 | S.An. Lomb. - Napoli-Avellino Avellino | -

Castelbaronia l730 | Ariano P. Foggia-Napoli | Ariano -

Castelfranci .. 3014 | S.An. Lomb. P. Napoli-Avellino | Avellino l -

Castelvetere di Calore 2148 - - - sº » | -

Cervinara 7115 | Avellino P. se - Cancello l vº

Cesinale 1895 sº - -, - Avellino -

Chianche 473 4- - - - si - -

Chianchetelle 394 - - » “. - -
Chiusano di S. Domenico. 2967 - P. sa - Avellino sº

Contrada 2357 - - - - » . «s

Conza della Campania 1302 | S.An. Lomb. - - Potenza | Contursi - ».


Domicella I 120 | Avellino - » . Avellino | Palma Campania | Corriera
Flumeri 1621 | Ariano di Pu. P. Foggia - Napoli | Ariano di Puglia Carrozze
Fontanarosa 2896 - - - ". - s» Corriera
Forino 3929 | Avellino P. Napoli-Avellino Avellino - -

Frigento 3985 | S.An. Lomb. P. T. Foggia-Napoli | Ariano di Puglia -


Gesualdo 4242 º P. so so - » . sº

Greci 3800 | Ariano di Pu. P. T. - - Savignano Greci Carrozze


Grottaminarda 5050 - P. T. - - Ariano di Puglia Corriera
Grottolella 1602 | Avellino - Napoli-Avellino | Avellino -,
Guardia Lombarda 4069 | S.An. Lomb. P. » . s se -,

Lacedonia 5822 » P. T. Foggia-Candela Candela -

Lapio 2321 | Avellino – | Napoli-Avellino | Avellino -

Lauro 2707 «s P. sº s» Nola s»

Lioni 4886 | S.An. Lomb. P. - » Avellino, - so

Luogosano l 184 - - Foggia - Napoli | Ariano di Puglia | Carrozze


i Manocalzati 1933 | Avellino - Napoli-Avellino | Avellino Corriera
Marzano di Nola 1270 - - » . » Nola - - -
Melito valle Bonito 1743 | Ariano di Pu. - Foggia - Napoli | Ariano di Puglia -

Mercogliano 3103 | Avellino l P. Napoli-Avellino | Avellino - l


PROVINCIA DI AVELLINO 65
e- - --

l
, e PostA, TELE-
| - MEZZI
5 2 di Api, Fer- ººº,ºº,ºº stAzioNE o Porto DI
COMUNI $ S circoNDARio", -

via "vi- Più vicino COMUNICA


s S MArrrrivo - ZIONE

Mirabella Eclano 6825 'Ariano di Pu. P. T.


-- Avellino
-

Napoli-Avellino corriera
-
-

Montaguto 2079 - P. T. F. Foggia-Benev. Montaguto | Carrozze


Montecalvo Irpino 4290 - P. T. F » . è" Montecalvo Irpino i Corriera
Montefalcione 3562 | Avellino - Napoli-Avellino | Avellino sº

Monteforte Irpino 4384 s» P. so se - so

Montefredane 2121 º - » » . sº so

Montefusco 2124 » . p. T Foggia-Napoli | Benevento . so

Monteleone di Puglia 3775 'Ariano di Pu. P. T. », n. Savignano Greci Carrozze


Montella 7643 | S.An. Lomb. P Napoli-Avellino Avellino Corriera
Montemarano 2882 - P. - « - so

Montemiletto Al 13 | Avellino P. ». » - sº

Monteverde 218l | S.Am. Lomb. P. Foggia-Candela Candela . - so

Montoro inferiore 5720 | Avellino P. T. F. Napoli-Avellino | Montoro inferiore –


Montoro superiore 4750 so P. » . so - - Corriera
Morra Irpino 2937 | S.An: Lomb. P. Foggia-Candela Candela - ».
Moschiano - 1368 | Avellino - Napoli-Avellino | Nola »
Mugnano del Cardinale 3188 sº P. T. º sº “ ... l pº

Nusco 4639 | S.An. Lomb. P. » . » Avellino sº

Orsara Dauno Irpino 5434 Ariano di Pu. P. T. F. Foggia - Napoli | orsara | Carrozze
Ospedaletto d'Alpinolo 1359 | Avellino - Napoli-Avellino | Avellino Corriera
Pago del Vallo di Lauro 974 sº - s4 »Nola -

Parolise . 939 s» - s» - Avellino so

Paternopoli 2494 | S.Am. Lomb. P. - - s» - sº

Petruro 676 | Avellino - » . - - | so

Pietra dei Fusi


Pietrastornina, 5268
3447
»-

P.
P.
Foggia - Napoli | Benevento
Napoli-Avellino | Avellino i
»-
-
-

Prata di Principato Ultra 2879 s» - sº so - »

Pratola Serra 3054 se P. T. »- sº » ro

Quadrelle 842 - T. » . so Nola | so

Quaglietta 1042 | S.An. Lomb. - Baragiano-Nap. Contursi y

Quindici 2615 | Avellino - Napoli-Avellino | Nola -


Roccabascerana 3199 - - - »- Avellino sº

Rocca S. Felice 1605 | S.An. Lomb. - sº se s» sº

Rocchetta S. Antonio º - P. Foggia-Candela Candela - »


Rotondi 1639 | Avellino - Roma-Napoli | Cancello mo

Salza Irpina l560 - T. Napoli-Avellino | Avellino -

San Mango sul Calore 1963 | S.An; Lomb. » . - . º Carrozze


San Martino Valle Caudina 5074 | Avellino
-

P. T " Benevento Corriera


San Michele di Serino l550 - - Napoli-Avellino | Serino »

San Nicola di Baronia 963 Ariano di Pu. - Foggia-Napoli | Ariano di Puglia -

San Pietro Indelicato i 138 | Avellino - » . º Benevento -

San
San
Potito Ultra
Sossio ..
º l...",
2206 a Pu.
Ariano di -

-
Napoli-Avellino| Ariano
Foggia-Napoli Avellinodi Puglia -
mo

Sant'Agata di Sotto 869 | Avellino - Napoli-Avellino | Solofra »


Santa Lucia di Serino | 1435 sº - » . sº Serino so

Sant'Andrea di Conza 2292 | S.An. Lomb. P. Baragiano-Nap. Contursi º - -

Sant'Angelo all'Esca 2110 s- P. Napoli-Avellino Atripalda -

Sant'Angelo a Scala l084 | Avellino - º» - Avellino »


Sant'Angelo dei Lombardi 7073 | S.An: Lomb. P. T. » - x- | »

Santa Paolina 1979 | Avellino - » mo s- so |


Sant'Arcangelo Trimonte il 13 Ariano di Pu. - Foggia - Napoli | Apice so l

Santo Stefano del Sole 1844 | Avellino - Napoli-Avellino Avellino - |


Savignano di Puglia 3746 Ariano di Pu. p. T. F. Foggia - Napoli | Savignano Greci i Carrozze
Senerchia 1633 | S.An: Lomb. - Baragiano º Contursi Corriera |
Serino 6373 | Avellino P. T. F. Napoli-Avellino | Serino -

Sirignano S45 se - - » Nola Corriera


Solofra,di Serpico
Sorbo - 5994
863
-
so
P. T. F.
-
Avellino-Napoli | Solofra
Napoli-Avellino | Avellino
-
Corriera
-

Sperone 1086 - - ». » . | Nola ro |


Sturno 2855 | S.An: Lomb. - Foggia-Napoli | Ariano di Puglia so

Summonte 1502 | Avellino - Napoli-Avellino | Avellino so -

Taurano
Taurasi
1289 -
2366 | Ariano di Pu.
-

-

s-
-
-
Noia
Avellino
l -
- l

Tavernola S. Felice 629 | Avellino - so - » mo

Teora - - 1565 : S.An. Lomb. P, Baragiano-Nap. Contursi ro

Torella dei Lombardi 3136 r P. Napoli-Avellino Avellino ».


Torre Le Nocelle 1880 | Avellino - - - so - s- so i

Torrioni 78l » . - - - º - a |
Trevico 3768 Arianº di Pu. - Foggia-Napoli Ariano di Puglia | Carrozze
Tufo l488 | Avellino - Napoli-Avellino Avellino Corriera
Vallata 3584 | Ariano di Pu. T. Foggia-Napoli Ariano di Puglia sº
Villamaina - 871 | S.An. Lomb. - - - so » l -

Villanova del Battista 2021 | Ariano di Pu. - - º - so Carrozze


Volturaro Irpina 4706 | Avellino p. Napoli-Avellino Serino Corriera
Zungoli | 2266 | Ariano di Pu. - Foggia-Napoli Ariano di Puglia | Carrozze

STAB TIPOGRAFICO CANNONE


BARI – Vico Prefettura, 1 – BARI
66 PROVINCIA DI AVELLINO
-

Cuoiami – (Neg. di Alvino Sabino fu Cosimo, Aquino


A C C A D I A Giovanni, fu Aniello, Gennaro Alessandro, Tedeschi
Virgilio, Titomanlio Pasquale di Pellegrino.
Granaglie – (Neg. di Andreana Francesco, Macchia Farine - Paste – (Neg. di Alvino, Gennaro, Gengaro
verna Giovanni fu Rocco, Maraschiello Michele, Mi Battista, Magliaro Carlo di Camillo (Neg. Pasta Mot
randa Antonio di Domenico, Muscillo Angelo. tola Micola, Rotondi Pietro. - -

Oreficerie – (Neg. di Palumbo Gennaro. -

Granaglie – (Neg. di Magliaro Carlo di Camillo, Ro


Pannine e Stoffe – (Neg, di Lanza Francescantonio, tondi Pietro. -

Macchiaverna Luigi, Palumbo Rocco. Lana grezza ec. – (Neg. di Tedeschi Raffaele fu Gaet.
Spiriti – (Fabb. di D'Ambrosio Arcangelo. Mediatori - Sensati – Di Benedetto Sab, Mastroberar
dino Angelo e Giuseppe, Qliva, Romolo:
Metalli diversi – (Neg. e Fabb.) Alvino Stefano, Capaldo
AND RETTA Nicola, Mottola Giuseppe, Mottola Sabino, Petroni
Orazio Salvi Pasquale ed Alvino Gennaro, Sessa Er
Granaglie – (Neg. di Papa Agostino di Donatantonio, nesto, Troisi Antonio. - -

Mercerie – (Neg. di Rogatis Salvatore fu Tommaso. oli d' Oliva – (Neg. di Gubisosi Giovanni. -

P"e
aele.
e Sioffe – (Neg. di Martucci Generoso fu Raf Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Staffa Rosario e
Pasquale fu Nicola, Turner Giuseppe ( Fabb. di filo .
Vini – (Neg. e gross. di Basile Nicola (gross.) Picco Pellarini – (Neg. di Alvino Pasquale, Alvino Sabino fu
lella Luigi fu Giuseppe. Antonio, Losco Carmine fu Paolo.
Pesci secchi e Salunni – (Neg. di X Farese Pasquale,
Tedeschi Alfonso.
AQUILONIA Scontisti – Tedeschi Raffaele fu Gaetano,
Spiriti – (Fabb. di Barbieri Raffaele, Manna Felice.
-

Cuoiami – (Neg. di Palagano, Michele fu Francesco,


De Matteo Giovanni fu Raffaele. AVELLA --

Granaglie – (Neg. di) Altieri Pasquale fu Teod, Ara


neo Rossi Giovanni fu Giuseppe, Bonavoglia Federico Banche Popolari e Cooperative – Banca Popolare Coo
fu Francesco, Calabrese Giuseppe fu Nunzio, Coppola
Francesco fu Domenico, De Benedetto Gaetano fu perativa di Avella. - - - -

Giovanni, D'Errico Angelo di Donato, De Vito Vito Farine, Paste – (Neg. di Lanziello Saverio ( Fabb. di
fu Gaspare, Frasca Michele di Francesco Giurazza Paste) Napolitano Francesco di Felice, Tulino Gia
Giuseppe fu Francesco, Giurazza Domenico fu Gia como fu Carmine. - -

como, Giurazza Maria Immacolata, Maglione Miche Formaggi, – (Neg. di Napolitano Francesco fu Giusep.
langelo fu Vito Nicola, Marzullo Michele fu Gaetano, Granaglie – ( Neg. di D Avanzo Andrea fu Domenico.
Mesce Vito fu Nicola, Palagano Michele fu Francesco, Napolitano Francesco di Felice, -

Rienzo Nicola fu Antonio, Ruggiero Benedetto fu Ga Spiriti – i gross. ) Biancardi Ferdinando fu Giuseppe.
briele, Scapicchio Michelangelo di Luigi, Scarano Vini – ( Nèg. di Arbucci Antonio fu Stef., D'Avanzo
Pasquale fu Nicola, Vito Michele fu Gaspare. Paolo fu Domenico, Montella Pellegrino fu Franc.
Pannine e Stoffe – (Neg. di Annunziato Domenico fu
Antonio, Scioscio Andrea fu Aurelio.
Scontisti – Albano Giuditta, Altieri Pasquale fu Teod. - AVELLINO
Capraro Gaetano fu Domenico, Coppola Giuseppe fu
Domenico, Coscia Rosina, D' Andrea Maria fu Gae Camera di Commercio ed Arti
tano, Famiglietti Francesco fu Tommaso, Frasca Do
menico di Giuseppe.
( Chambre de Commerce
Vice Presidente – Barra Cav. Avv. Paolo.
ARIANO DI PUGLIA Segretario – Morrone Francesco.
Banche Popolari e Cooperative – Banca Popolare Coo Banche d' Emissione
perativa di Ariano di Puglia.
Chincaglierie - Mercerie – (Neg. di Bilatta Eduardo di ( Banques d' èmission)
Raffaele, Di Furia Pietro Paolo, Franza Francesco
Paolo, Grasso Raffaele fu Michele. - Banca Nazionale nel Regno d'Italia.
Granaglie – (Neg. di ] Caliento Fedele, Caliento Gaet.,
Castagnazzi, Domenico, Clerienzio Antonio, Clerienzio . Banche Popolari e Cooperative
Generoso, Clerienzio Riserbato, Clerienzio Raimondo,
Cusone Raffaele, D'Agostino Michele, Dattoli Luigi ( Banques popolaires et cooperatives )
di Michele, Dattoli Nicola di Michele, Dattoli Vincenzo,
Del Prion Vincenzo, Formato Domenico, Grasso An E. M. Banca Popolare, corso Vittorio Emmanuele.
tonio fu Gaetano, Grasso Raffaele fu Michele, Mazza E. M. Cassa di Risparmi e Prestiti.
Girolamo fu Tommaso, Scianiello Raffaele, Scrima
Pasquale fu Vincenzo, Sebastiano Vincenzo fu Nicola, Banchieri – Scontisti
Vernacchia Fedele di Raffaele, Vinciguerra Giuseppe
fu Pasquale. -
( Banquiers – Escompteurs )
Oreficerie – (Neg. di Grasso Domenico, Intonti Nicola, Carelli Luigi fu Sebastiano, via corso Vittorio Emni.
Maresca Generoso, Bendesi Antonio, Sicurezza Anton. Tango Raffaele fu Tommaso.
Pannine e Stoffe – (Neg. di Albanese Gaetano, Capo
bianco º" di Matteo, Cardinale Raffaele fu Giu
seppe, D'Alessandro Giuseppe fu Liberato, De Franza
Sebastiano, De Franza Domenico di Leonardantonio,
Chincaglierie – Mercerie (Neg. di)
De Furia Gennaro, De Rogatis Aniello fu Pasquale, ( Quincaillerie et Mercerie i
De Vitto Raimondo fu Nicola, Gelormini Benedetto, Acone Pasquale fu Carmine, corso Vittorio Emanuele,
Giorgio Michele fu "; Intonti Francesco fu Ni Amodeo Domenico fu Giuseppe, via Costantinopoli.
cola, Paduano Raimondo di Raffaele, Purcaro Giu Bonito Enrico di Beniamino, corso Vittorio Emanuele.
seppe fu Crescenzo, Renzulli Oto fu Gabriele, Santo Della Bruna Carmela e Raffaela, Piazza Superiore.
suopo Lorenzo, Scippa Luigi di Giuseppe, Vernacchia De Stefano Francesco fu Alessandro.
Gabriele di Raimondo. Franza Luigi di Vincenzo, via delle Oblate.
Spedizionieri - Lusi Domenico. Galasso Costantino di Nicola, Piazza Inferiore.
Spiriti – (Fabb. di Bucco Giuseppe, Sannarone Ga Galasso Nicola fu Antonio, Piazza Inferiore.
briele fu Filippo.
G10R0 AN0 ANGEL0 FU MARIN0.
ATRIPALDA Giordano Generoso fu Lorenzo, Piazza Superiore.
Giordano Giuseppe di Vincenzo, Piazza Superiore,
Canape – ( Neg. di De Masi Feliciano. Giordano Giuseppe di Vincenzo, Piazza Superiore,
Chincaglierie - Mercerie - (Neg. di Aquino Giov. fu Landolfi Antonio fu Giov. Batta, corso S. Pietro.
Fili º (Fabb. Cappelli di feltro ) Farese Domenico, Pulzone Modestino fu Lorenzo, Piazza L bertà.
(Fabb. i" di feltro) Foca Carlo, Gennaro Pa Rega Pasquale fu Paolo.
squale di Nicola, i", Cappelli di feltro ) Manna Tino Domenico fu Tommaso, Piazza Superiore.
Sabino, Tentindo Letizio. Valentino Generoso fu Carmine, corso Vittorio Emm.
PROVINCIA DI AVELLINO 67

Lana grezza, filata, tessuta (Neg, di)


( Derrèes coloniales en gros ) ( Laine ordinaire, filèe, tissue J
Cicconi Antonio di Francesco, Piazza Superiore, Missionario Giuseppe fu Francesco.
Festa Saverio fu Luigi, Piazza Superiore. Urciccoli Giovanni di Carmine.
Flodiola Carmelo di Mattia. - -

Lerro Angelo fu Raffaele, Costantinopoli.


Marino Vitantonio di Antonio, via Orticello.
Mediatori, Sensali
Roca Luigi fu Antonio, via Costantinopoli. ( Courtiers )
Roca Enrico fu Antonio, piazza Libertà. Carulli Antonio fu Nicola.
Ruggiero Costantino, piazza Libertà. -
FALCONE SAVERIO.
Serino Giuseppe di Antonio, Piazza Superiore. Lombardi, Pellegrino fu Berardino, via Fontana.
TESTA DOMENICO FU FLAVIANO, Piazza Pirone Fabio fu Angelo.
- 9 - -

Centrale. - -

Vicariis Antonio fu Diego, Piazza Superiore.


-

0li d' Oliva (Neg. di


( Huiles d' olive )
Commissionari
Barbati Giuseppe fu Carlo, Piazza Centrale.
( Commissionnaires ) Dell'Acqua Antonio fu Cosmo, Piazza Superiore,
Carpentieri Carmelo fu Giacomo, corso Vittorio Emm. Del Mastro Michele fu Sabato, corso Vittorio Emanuele.
Palmieri Ottaviano di Pasquale, via Vescovado.
Palumbo Luigi fu Aniello, via Oblate.
Cuoiami ( Neg. di J Sica Silvio fu Gaetano, via Due Principati.
Spagnuolo Rosario.
( Cuirs )
De Feo Carmine fu Pasquale, Piazza Centrale. Oreficerie (Neg, di
Festa Antonio fu Luigi, Piazza Superiore. -

Festa Modestino fu Antonio, via Costantinopoli. ( Orfevres, Argentiers, Joailliers )


Grammatico Pellegrino di Raffaele, Piazza Superiore. Cavallone Costantino fu Antonio, via Costantinopoli.
Grammatico Raffaele fu Pellegrino, via Porta Puglia. D'Ambrosio Rafaele fu Lorenzo, Piazza superiore.
Imbimbo Cosmo, di Carmine. De Leva Gaetano fu Francesco, Piazza superiore.
Missionario Luigia fu Francesco, corso Vittorio Emm. Facella Raffaele di Francesco, corso Vittorio Emm.
Farina, Crusca ( Neg. di FESTA RAFFAELE FU RAFFAELE – Esteso
assortimento – Articoli di novità – Piazza Centrale,
( Frine, son ) Graziano Candido fu Mauro, Piazza Inferiore.
Aurigemma Pasquale di Antonio. Maffei Pantaleone fu Michele, Piazza Superiore.
Barbaro Luigi di Alfonso, via Boneventura. Ranucci Alfonso fu Antonio, Piazza Inferiore.
Borriello Antonio fu Angelo, via Boneventura. Ranucci Luigi fu Antonio, via Costantinopolii.
Falcone Saverio.
Frace Mosè di Pellegrino, corso Vittorio Emmanuele. Pannine e Stoffe (Neg. di
Guarino Giuseppe fu Francesco, corso Vittorio Emm.
Lanzara Antonio fu Nicola, Piazza Centrale. ( Drap et étoffes )
Pascale Domenico fu Tommaso.
Pascale Francesco di Nicola. Attanasio, Carlo Valerio fu Valerio, Piazza Superiore.
Pascale Gaetano di Domenico.
Battista Ester, Piazza Superiore.
Pascale Leopoldo di Nicola. CARRINO NICOLA FU IPP0L. Piazza Inferiore.
Coppola Giuseppe di Francesco, via Costantinopoli.
Formaggi, Burro ( Neg. di Frasca Beniamino di Tobia, Piazza Inferiore.
Iannaccone Domenico di Pellegrino.
( Fromages, Beurre )
Alunno Donato e Festa Concetta, corso Vittorio Emm.
Lucadamo Ferdinando fu Francesco, via Costantinopoli.
Montuori Luigi fu Modestino, Piazza Libertà.
Barbati Giuseppe fu Carlo, Piazza Centrale. PALMA GENNAao Fu Giosuè, Piazza Inferiore.
Dell'Acqua Antonio fu Cosmo, Piazza Superiore. Pisano Michele fu Tommaso, Piazza Superiore.
Del Mastro Michele fu Sabato, corso Vittorio Emm.
Ragone. Andrea fu Carmine, Piazza Inferiore.
Rega Giuseppe fu Paolo, Piazza Infeferiore.
Frutta secche ( Neg. di Zaffiro Luigi fu Giovanni, Piazza Superiore.
( Fruits )
David Giacomantonio fu Pasquale. Petrolio (Neg, di)
De Grezia Michele fu Antonio. ( Pètrole )
De Nardo, Marianna. . . Amodeo Antonio fu Giuseppe, corso Vittorio Emmanele.
De Pascale Francesco di Nicola.
De Pretis Daniele. -
Pairone Modestino fu Lorenzo, Piazza Libertà.
Di Pietro Generoso fu Antonio. Pellecchia Antonio, via Piazza del Popolo.
De Stefano Andrea fu Martino.
De Stefano Gennaro fu Gaetano.
Erra Catello...
Pesci secchi e Salumi (Neg. di)
-
( Poissons secs,
Fusco Modestino fu Filippo.
Oliviero Giuseppe fu Fortunato. Alunno Donato e Festa Concetta, corso Vittorio Emm.
Pellino Michele. Barbati Giuseppe fu Carlo, Piazza Centrale,
Russo Giacomo fu Guglielmo. Del Mastro Michele fu Sabato, corso Vittorio Emm.
Russo Pietro fu Carmine. .
Silvestri Antonia di Pellegrino.
Spagnuolo Antonio fu Giuseppe.
Spiriti (Neg, e Fabb. di)
( Esprits )

Granaglie ( Neg. di J Barra Giovanni di Pompilio e Solimene Emilio fu Al


( Céréales ) fonso, via Due Principati,
Bruno Pasquale fu Luigi, Corso S. Pietro.
Alvino Alfonso fu Leonardo, via Costantinopoli.
Aquino Gaetana fu Giovanni, via ad Atripalda.
D'Acunto Matteo fu Antonio,
ESPOSIT0 CRISTOFAR0 (raon aross.)
trennarelli Nicola di Modestino, via Torrette.
Della Manna Giovanni fu Aniello, Rapèllo Serafino fu Raffaele, Piazza Superiore.
Erra, Catello... - --
Troia Pasquale fu Vito, corso S. Pietro.
Fandoli Candido di Cipriano. Valentino Giuseppe fu Carmine.
GALASS0 GIUSEPPE FU 0TTAVI0.
Guadagno Pasquale fu Raffaele, via Costantinopoli. Vini (Neg. di)
Mazzone Pietro fu Angelo. ( Vins )
Penna Fortunato fu Domenico. - -
Accento Diego fin Antonio, via del Vescovado.
Spagnuolo Generoso fu Domenico, via SS. Trinità. Amabile Paolo fu Giuseppe, Piazza Superiore.
68 PROVINCIA DI AVELLINO

Barra Giovanni di Pompilio e Solimene Emilio fu Al Polito fu Pasquale, Maffucci Vitantonio fu Michele.
fonso, via due Principati. Granaglie – (Neg. di Frucci Costantino fu Angelo.
BRUNO PELLEGRINO FU LUIGI, corso S. Pietro. Nicolais Luigi e Michele fu Angelomaria, Piumelli
Cavallone Davide fu Antonio, via Conservatorio. Antonio fu Tommaso. Piumelli Lorenzo fu Tommaso.
Convenevole Matteo fu Nicola, via Beneventana. Mediatori – Basili Luigi fu Aniello. Toglia Francesco
fu Carmine.
De Feo Carmine fu Pasquale, Piazza Centrale.
Del Gaudio Antonio fu Rafiaele, corso Vittorio Emm. Pannine e Stoffe diverse – Neg. di Capriglione Lo
Iandoli Angelo fu Carmine, corso Vittorio Emmanuele. renzo fu Antonio, Cerreto Vincenzo fu Vito, De Mario
Feo Pasquale fu Gaetano. Vincenzo di Francesco, De Rosa Raffaele fu Carlo
Papa Antonio fu Lorenzo.
FRACE MOSÈ DI PELLEGRINO, corso v. E.
Lombardi Pellegrino fu Berardino, via Fontana.
CAPOSELE
Raffaele Francesco "
Pulzone Gaetano fu Giuseppe, Piazza Superiore.
Giuseppe, corso S. Pietro.
Raguzzi Giovanni di Gaetano corso S. Pietro.
-- -

Oreficerie – (Neg. e Fabb. di Pizza Angelamaria.


Romagnuolo Saverio fu Modesto.
Rossi Antonio. - CARIFE
Spagnuolo Antonio fu Giuseppe.
i" Generoso fu Domenico. Granaglie – ( Gross. di Forgione Desiderio, Siconolfi
roia Pasquale fu Vito, corso S. Pietro. Rocco fu Michelangelo. -

Vassallo Pellegrino fu Nicola, corso S. Pietro. Mercerie – (Neg. di . Clemente Rocco, Clemente Giu
Zaffiro Luigi fu Giovanni, Piazza Superiore. seppe, Ciriello Graziano, Ciriello, Giuseppe, Di Cicco
Rocco Luigi, Di Giorgio Gioacchino. Santoro Vin
cenzo, Tedeschi Giacomo.
BAGNOLI IRPINO Scontisti – Santoro Rocco Paolo.
Cuoiami – (Neg. di Gatta Antonio fu Gaetano.
Oreficerie – (Neg. di Di Sabato Antonio di Giuseppe, -- CASSANO IRPINO
DI SABATO FRANCESCO DI GIUSEPPE.
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di) Buccino Donato fu Vini in fusti – (Neg. di Pico Giovanni fu Francesco.
Pico Giovanni fu Nunzio.
Gaetano, Patrone Lorenzo fu Antonio, Rogati Anto
nio fu Ferdinando, Russo Pasquale fu Antonio.
- - CASTEL BARONIA
BAIANO Mercerie – (Neg: di) Melchionna Gioacchino. Melchion
Coloniali – ( Neg. di Colucci Carlo fu Stefano. ma Giuseppe, Penna Francesco Paolo.
Cuoiami – (Neg. di Mascari Enrico di Luciano. Coloniali – (Neg. di Melchionna Giuseppe.
Farine ecc. – (Neg. di Bianco Giovanni, Califano Al Pannine e Stoffe – (Neg. di Penna Francesco Paolo.
fonso di Giovanni, Lombardi Domenico ſu Pellegrino, Scontisti – Cappelletto Domenico.
º" Luigi di Pellegrino, Montella Nicola fu
lc0la. -- CASTELFRANCI
Frutta fresche e secche – (Neg. di Masi Stefano fu
Raffaele, Peluso Michele fu Baldassarre, Granaglie – (Neg. di Gregorio Domenico fu Michele,
Granaglie – (Neg. di Boccieri Nicola fu Girolamo, Co Gregorio Pasquale fu Michele, Palmieri Giuseppe fu
lucci Francescantonio fu Aniello, Lombardi Luigi di Salvatore, Saldutti. Vincenzo fu Soccorso.
Pellegrino, Masi Francescantonio fu Massimiliano. Oreficerie – (Neg. di Aurilio Vincenzo fu Antonio.
Pannine e Stoffe – (Neg. di Aurilio Vincenzo fu An
Mediatori-sensati – MASI STEFANO FU RAFF. tonio, Palmieri Luigi di Giuseppe.
Pannine e Stoffe – (Neg. di Napolitano Pasquale di Vini in fusti – (Neg. di Palmieri Giuseppe fu salva
Gennaro. -
tore, Palmieri Luigi di Giuseppe Palmieri Soccorso
Pesci secchi e Salumi – (Neg. di Boccieri Carmine fu di Salvatore, Saldutti Francesco fu Pasquale, Saldutti
Salvatore, Boccieri Nicola fu Salvatore, Boccieri Ste Vincenzo fu Soccorso.
fano fu Salvatore Colucci Francescantonio fu Aniello,
Masucci Carmine fu Francesco.
Petrolio – ( Neg. di Colucci Carlo fu Stefano.
CASTELVETERE DI CALORE
scontisti – Lippiello Vincenzo fu Antonio, Piacente Granaglie – (Neg. di . Bimonte Raffaele fu Daniele, Bi
Giovanni fu Felice. - -
monte Samuele fu Michelangelo.
Vini – (Neg. di Boccieri Nicola fu Girolamo. Pannine e Stoffe – (Neg. di Discepolo Giacomo di
Gaetano. -

BISACCIA Vini in fusti – (Neg. di Bimonte, Raffaele fu Daniele.


Bimonte Samuele fu Michelangelo.
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di I De Rogatis Tom
maso fu Raffaele, Patrone, Amato fu Antonio, Pre CERVINARA
giosi Aniello di Raffaele, Vitale Nicola fu Michele.
Granaglie – ( Neg. di Arminio Angelo fu Giuseppe, Coloniali – ( Neg. di De Maria Antonio fu Felice.
Cafazzo Michele di Francesco, Cappa Serafina vedova Cuoianni – ( Sºs di ) Cioffi Lorenzo fu Alessandro
Luparelli, De Rogatis Tommmaso fu Raffaele, E. M. Farine ecc. – (Neg. di Cioffi Giuseppe fu Onofrio,
Monte Frumentario. Cioffi Raffaele fu Domenico, Cioffi Raffaele fu Sigi
I Ir
smondo, Cioffi Isidoro di Onofrio, Ciucotti Antonio
BONITO fu Giuseppe. - - -- - -

Formaggi e Burro – (Neg. di Cioffi Raffaele fu Sigi


Mercerie – (Neg. " Festa Agostino, Merola Nicola, smondo, D'Onofrio Giovannantonio fu Pasquale, Lan
zillo Francesco fu Antonio, Mignuolo Francesco fu
Cuoiami – ( Neg. di Gallo Amato, Santoro Angelo
Raffaele, Vazza Matteo, Villani Carminantonio. Pasquale, Valente Francesco fu Basilio, Viele Dome
Granaglie – (Neg. e gross. di j Antonelli Nicola (gros.) nico fu Ferdinando, - -

º" Gaetano, Marengo Aristo, Racca Leonardo


( gross. -
Granaglie – (Neg di ], Cioffi, Giuseppe fu Domenico,
Cioffi Pasquale fu Alessandro, Cioffi Raffaele fu Do
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Leone Giusep menico, Cioffi Raflaele fu Sigismondo, De Dona Marco
pantonio. di Giovanni, De Dona Michele fu Orazio, D'Onofrio
Sconttsii – Pascucci Antonio. Giovannantonio fu Pasquale, Esposito Giovanni fu Pa
Sensali – Dattoli Francesco Saverio, Marengo Gaetano, squale, Lanzilli Antonio fu Francesco, Lanzilli Fran
Marengo Aristeo, Ropetti Pasquale. cesco fu Antonio, Niro Michele fu Pietro, Pitaniello
Giuseppe di Pasquale, Tancredi Nicola di Giuseppe.
Mediatori - Sensali – Cioffi Nicola fu Giuseppe. .
CALABRITTO Metalli diversi – (Neg. di Bianco i" di Antonio.
Pannine e Stofie –.( Neg. dl ) Cincotti Antonio fu Giu
Mercerie – (Neg. di Megaro Mfchele fu Pasquale. seppe, Cincotti Giacomo fu Giuseppe. .
Scontisti – Lanzilli Francesco fu Antonio, Marchese
- - CALITRI Pasquale fu Gennaro, Niro Michele fu Pietro, Piccolo
Andrea fu Girolamo. -

C'uoiani – (Neg. di Del Re Michele fu Nicola, Del Re Spiriti – ( Fabb. di Iacchetta Pasquale fu Nicola.
PROVINCIA DI AVELLINO 69

CHIANCIIE GUARDIA LOMBARDA


Sensale – Di Bianco Luigi di Saverio. Cuoiani – (Neg. di Forgione Francesco fu Gaetano.
Mariconda Filomena.
Granaglie – (Neg. di Canole Bonaventura. Compier
CONZA DELLA CAMPANIA chio Angelantonio di Gaetano, Damiano Gaetano fu
Domenico, Di Pippo Francesco fu Feliciano, Gizzo
eredi di Michele, Mogoletto "; fu Carmine.
Olio di Olive – (Neg. e Fabb. di Ricciardone Erbetto
fu Michelangelo. Mercerie – (Neg. di Rossi Pietro di Vito.
Pannine – (Neg. di Landisi Alfonso.

DONICELLA * LACEDONIA
Granaglie – (Neg. di Menna Giuseppe fu Salvatore. Cuoiani – (Neg. di Altieri Francesco fu Antonio, Fer
Mediatore - Sensale – Sorrentino Alfonso fu Raffaele. rarelli Polito fu Pasquale.
Granaglie – (Neg. di I Bizzarri Francesco fu Canio,
Frasca Giuseppe di Leonardo, Frasca Leonardo fu
FILUMERI Pasquale, Gentile Luigi di Gáetano, Giammarino An
tonio di Michele, Giammarino Michele fu Antonio,
Banchieri-Scontisti – Del Sardo Diletto, Masucci Benia Leone Rosa vedova Quatrole, Monaco Giuseppantonio
mino, Palmarozza Giuseppe, Palmarozza Marino. Rus fu Vincenzo, Porcello Vincenzo fu Giuseppe.
so Raffaele. Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Altieri Francesco
Granaglie – (Neg. e Gros. di ] Pelossi Carmine. fu Antonio, Bizzarri Giuseppe fu Canio, Pellegrino
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Altieri Maria Lui Giovanni fu Giuseppe, Quatrale Donato fu Filippo,
gia, Gamba Costantino. Tenore Pasquale fu Filippo.
Vino – (Neg. di Luongo Giuseppe. Spiriti – (Neg. di Cantone Romeo fu Felice.

FONTANAROSA
Banchieri - Scontisti – Ciampa Angelo, Penta France Cuoiame – (Neg. di Gugliano, Pasquale di Giovanni.
sco Saverio, Penta Giuseppe. Formaggio e Burro – (Neg. di Canfora Giuseppe fu
Coloniali – (Neg. di Scalera Giacomo. Antonio, Del Duca Filippo fu Saverio.
Granaglie – (Neg. e Gros. di ] Ciampa Angelo. Granaglie – (Neg. di Corcione Antonio fu Vincenzo,
"e
aele.
e Stoffe diverse – (Neg. di j Giannuzzi Raf Trione Cristofaro fu Onofrio.
Vino – (Neg, di) Sperandeo Carmine di Pasquale.
-

Vini – (Neg. e Gros. di ] Capobianco Giuseppe e figlio.


LIONI
FRIGENTO Mercerie – (Neg, di 1 Risi Gerardo di Francesco.
Granaglie – (Neg di D'Amelio Saverio fu Catello, Fi
lippone Giuseppe, Nardovecio Marciano Primicino;
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Ciampi Angelo MARZANO DI NOIA
fu Felice, Criscuoli Gennaro fu Genn.
Granaglie – (Neg, di) Addeo Saverio fu Vincenzo.

GESUALDO MIRABELLA ECLANO


c"iere
ellCe.
Mercerie (Neg. di Catone Cesare di Coloniali – (Neg. di ] Cappuccio Alessio, Crecco Fran
cesco, d'Assisi Luigi Zadarola Federico. -

Cuoiami – (Neg. di Petruzzo Nicola fu Saverio. Cuoiami – (Neg. di Cappuccio Michele fu Prisco,
Granaglie – (Neg. di Forgione Giacomo fu Salvatore. D'Apuzzo Nicola fu Pietro, Rossetti Alfonso di An
Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di De Angelis An gelo Maria. - - - -

tonio e Sálvatore fu Francesco, De Angelis Salvatore


di Francesco, Fulco Giacomo di Francescantonio,
Gramaglie – ſi di) De Luca Gioacchino fu Vincenzo”
Ropetti Salvatore, Venuti Raffaele fu Alessio; o,
Mottola Basilio fu Giuseppe, Mottola Vincenzo fu Mediatori - Sensali – Ambrosio Giuseppe, Cataldo Gio
Giuseppe, Savino Gaetano fu Domenico Antonio. vanni, Sacco Francesco Sorrentini Francesco Saverio.
Vino – ( Neg. di Petruzzo Nicola fu Saverio. Olio d'olive – (Neg. di) Ropetti Salvatore.
Oreficerie – (Neg. di Cappuccio Francesco, Crecco
Francesco, Rossi Vincenzo. - - - - -

GRECI Pannine e Stoffe diverse – (Neg. Gros. di) Cerrati Luigi,


Criscuoli Antonio, D'Apuzzo Giuseppe, D'Apuzzo Pa
Banchiere - Scontista – Clemente Giuseppe. squale Maria fu Prisco, De Feo Domenico - De Ro
Granaglie – ( Neg. di , De Mario Michele fu Giacomo, gùtis Giov. Battista e Pasquale (Gros), Parciello Pa
La Bombarda Michele, Landa Luigi fu Pasquale, Sas squale, Ropetta Benedetto, Ropetti Salvatore, Zada
so Giuseppe fu Leonardo, Tozzi Francesco di Giu rola Federico - - -

Seppe. IVini – (Neg. e Gros. di) Ropetti Salvatore, Sorrentini


Piº e stoffe diverse – (Neg. di Fallieri Angela, Francesco Saverio.
Fallieri Antonio, Guerrieri Pasquale, Lanno Generoso,
Romano Luigi.
MONTAGUTO
n
GROTTOMINARDA Granaglie – (Neg. di) Andreona Antonio, Menza Fer
dinando, Melchionne Maria, Procaccini Costanzo.
Banchiere - Scontista – Del Vico " Pannine e stoffe diverse (Neg. di) Procaccini Costanzo.
- -

Scontista – Dentato Domenico.


coloniali – i Neg. di Basile Raffaele, Biasi Benigno,
Vicario Leopoldo.
Cuoiami – ( i di ) Scopettuolo, Damiano. MONTECALVO IRPINO
Granaglie – (Neg. e Gros. di) Galante Lorenzo, "il
Grillo Nicola, (Gros.) Lanza Domenico, Pucillo Mi Mercerie – (Neg. di) Minocchio Raffaele.
chelangelo, Rapa Carmine. -

Scontista – Caccese Giuseppe.


Mediatore - Sensale - Rapa Carmine,
Mercerie – (Neg. di Basile Raffaele. -

Pannine e Stoffe diverse – (Neg. di Nocera Domenico, MONTEFALCIONE


Scippa Giuseppe. -

Vini – (Neg. e Gros. di Del Viscaro Pasquale, Lo coloniali – (Neg. di) Pugliese Caterina fu Antonio.
Bonte Giuseppe (Gros. Pascucci Pasquale ( Gros. ) Titomanlio Federico fu Vincenzo.
70 PROVINCIA DI AVELLINO

Formaggi, Burro – (Neg. di Giannelli Francesco di MOSCHIANO


Giuseppe Antonio. - -

Granaglie – (Neg. di De Bernardo Giovanni fu Giu


seppe, De Giovanni Giuseppe fu Antonio, Girone Giu Farina e Crusca – (Neg, di Dalia Anionio fu Gaetano.
seppe fu Nicolantonio, Mauriello Carmine Antonio di Formaggio e Burro – (Neg. di ] Aschettino Catello fu
Paspuale, Policari Albino fu Giuseppe, Policari Giu Michele, Bruzzese Vincenzo fu Nicod., Fiore Arcan
seppe di Albino, Policari Emilio di Albino, Pugliese gelo fu Luigi, Pacia Sabato fu Giuseppe.
Caterina fu Andrea. -
Frutta fresche e secche – (Neg. di Pacia Gaspare fu
Mediatori - sensali – Di Giovanni Giuseppe fu Antonio, Francesco.
Mauriello Carminantonio di Pasquale, Pagliuca An
tonio fu Achille, Policari Albino fu Giuseppe.
Vini – (Neg. di) De Bernardo Giovanni fu Giuseppe,
Girone º" fu Nicolantonio, Mauriello Carmi
MUGNANO
nantonio di Pasquale, Pagliuca Antonio di Achille, Cuoiani – (Neg. di Guerriero Pasquale, fu Antonio.
Policari Albino fu Giuseppe, Policari Emidio di Al Farine e Crusca – (Neg. di Avitabile, Alfonso fu An
bino, Titomanlio Ferdinando di Sabino. tonio, Guerriero Carminantonio fu Liberato, Napoli
tano Stefeno fu Michelangelo. - -

Formaggio e Burro – (Neg. di D'Apolito Tomaso di


Francesco, Romano Domenico.
MONTEFUSCO -

Granaglie – (Neg. di Fasulo Giovanni di Modestino.


-

Pesci secchi e Salumi – (Neg. di), Bianco Francesco fu


Cuoiami – (Neg. di De Tullio Domenico fu Antonio. Raffale, Fasulo Federico fu Antonio. -

Granaglie – (Neg. di Fina Giuseppe e Domenico fu Vini (Neg. di), Bianco Angelo fu Raffaele, Cavaccini
Antonio. -

Pasquale fu Nicola.
Pannine e stoffe – Neg, di Calderazzo Pietro fu Raf - - - ----------- - r -

faele, De Tullio Giuseppe fu Giacomo.


Nusco
MONTELEONE DI PUGLIA Granaglie – (Neg. di Della Vecchia Anselmo fu Fran
CeSCO.

Granaglie – (Neg. di Grillo Raimondo, Rosa Paolo Pannine e Stoffe – (Neg. di Catapano Gioacchino fu
fu Carmine. - Agostino, Del Giudice Francesco Montefusco Gene
Mercerie – (Neg, di) Volpe Ferdinando. roso fu Nicola, Prudente Stanislao fu Ferdinando.
Vini – (Neg. di Delli Galli Ferdinando fu Angelo.

MONTELLO
Cuoiami – (Neg. di Mirra Alessandro fu "i ORSARA DAUNO IRPINO
Varallo Domenico di Vincenzo, Volpe Pasquale fu
Giuseppe, Granaglie – ( Neg. di Buonassisi Daniele, Cappiello
Formaggi. Burro – (Neg. di Lenzi Giuseppe e Mo Giuseppe, Covino Tomaso, D'Aloia Lorenzo, De Cle
glie, Marinari Luigi fu Paolo. Pascale Antonio fu Gae mente Clemente, De Stefano Diodato, De Stefano Giu
tano, Schiavo Pasquale fu Antonio, Schiavo Michele seppe, Trisoli Antonio, Maffia Pasquale, Maiellaro Lo
fu Antonio, Schiavo Donato fu Antonio. renzo, Zampino Maria.
Granaglie – (Neg. di Lenzi " Mancini Fran Mercerie – (Neg. di Cappiello Francesco Paolo.
Pannine e Stoffe – ( Neg. di Campanella Luisa, Ceri
.
cesco fu Michelangelo. Simonetti Emanuele fu Pasq.
Mediatori - Sensali – De S efano Felice fu Gennaro, cola Giuseppe, Trisoli Antonio, Margheggiano Gae
Giannone " fu Raffaele. tano, Torelli Domenico. -

Scontisti – Dedda Nicola fu Carmine.


Mercerie – (Neg. di Cincotti Ruggiero fu Vincenzo.
"" di) Gatta Francesco fu Aniello. Mirro
Alessandro fu Giuseppe.
Pannine e stoffe (Neg. di Gatta Francesco fu Aniello,
M" Alessandro fu Giuseppe, Varallo Domenico di
-

PAGO DEL VALLO DI LAURO


ln Cenzo, Granaglie (Neg, di), Aschettini Giorgio fu Sab., Crisci
Lorenzo fu Michele, Ferraro Raffaele fu Gennaro.
-
Santaniello Andrea fu Teodoro, Sepe Crescenzo fu
Nicola, Scafuro Solimana fu Felice.
MONTEMARANO
Granaglie – (Neg. di) Della Vecchia Francesco fu Vin
cenzo, Garzilli Donato fu Nicolantonio, Mongiello
PETRURO
Giacomo fu Nunzio.
Mediatori - sensali – Mongiello Nunzio di Nicola. Vini – (Neg. di Giovannielli Giuseppe fu Domenico,
Scavo Giuseppe fu Giovanni.
Pannini e stoffe – (Neg. di) Candelmo Giuseppe fu Sab.
Vini – (Neg, di Lombardi Generoso fu Michele.
PIETRA DEI FUSI
MONTEMILETTO Cotone filato, tessuto – (Neg: di Colantuoni Vincenzo
fu Giuseppangelo, Mazzarella Rubina fu Carminan
Coloniali – (Neg. di Guarente Frencesco fu Giovanni. tonio, Sangiudo Raffaele fu Giovanni, Vesce Carmi
nantonio fu Fortunato.
º" e Burro – (Neg. di Annicchiarico France
Cuoiami – ( Neg: di Pasucci, Giacomo fu Luigi.
sco di Bernardo, De Leo Filomena fu Antonio,
Granaglie – (Neg, di) Carbone Francesco fu Antonio, Farine – (Neg, "l Serafini Vincenzo fu Claudio, Stroz
De Santis Ciriaco fu Mattia. ziero Domenico fu Alessandro. -

Pannine e stoffe – (Neg. di Magno Giuseppe fu Raff. Formaggi e Burro – (Neg. di Sirignani Faustino fu
Mediatori - Sensali – De Pascale Domenico ſu Bened., Vincenzo, Sordillo, Michele fu Giovanni,
Nuzzolo, Generoso fu Pasquale. Granaglie – (Neg. di Barletta Antonio fu Giosuè, Co
Spiriti - Fabbri), Paolucci Ciriaco fu Giuseppe. lantuoni Vincenzo fu Giuseppangelo, Colarusso An
Vini – (Neg, di Carbone Francesco fu Antonio, Fron dr a fu Nicola, Colarusso Giuseppe fu Giuseppe, De
gillo Raffaele fu Alessio, Meoli Michele fu Raffaele. Nisco Andrea fu Bernardino De Nonna Saverio fu
Giuseppang, Minichiello Saverio fu Antonio, Nardone
Alessandro fu Michele, Petrillo Salvatore e Giuseppe
fu Francesco, Porrazzo Carmine fu Ciriaco, Sirignano
MONTEVERDI Faustino fu Vincenzo, Sirignano Giovanni fu Vincen
zo, Sordillo Michele fu Giovanni, Strozziero Domenico
Granaglie – (Neg. di
nico, Gervasio
" Angelo
Raffaele di Michele, Vello
fu Dome
Salvatore
ſu Angelo, Tedeschi Achille fu Giuseppe, Vesce Car
minantonio fu Fortunato.
fu Andrea. - -
Mediatori - Sensali – Altavilla Raffaele fu Antonio.
Pannine e Stoffe – (Neg. di Spirito Antonio di Fran. Metalli diversi – (Neg. di Colantuoni Vincenzo fu Giu
cesco Saverio, seppangelo, Pascucci Giacomo fu Luigi,
PROVINCIA DI AVELLINO 7l

Pannine e Stoffe – (Neg. di Colantuoni Vincenzo di lerio fu Giovanni, Clemente Pietro di Luigi, De Fran
Giuseppangelo. - - - - -
cesco Pasquale fu Alessandro, Mauriello Gennaro fu
scontisti – Colarusso Giuseppe fu Giuseppe, Manichiello Luigi, Pisaniello Giov. Battista fu Antonio Pisaniello
Saverio fu Antonio. - -
Biagio fu Raffaele, Pisaniello Michele di Gennaro,
spedizioniere – Di Iorio Carminantonio fu Gennaro. Pisaniello Palerio fu Raffaele, Simeone Francesco fu
l'ini– (Neg. di Colantuoni Vincenzo ſu Giuseppan Giov. Battista, Troiano Carmine fu Giuseppe, Varrec
elo, Guerre Angelo fu Gaetano, Petrillo Salvatore e chio Aniello fu Francesco, Varrecchia Carlo di Sa
VerlO.
ratelli fu Francesco, Petrillo Giuseppe e Ciriaco fu
Vincenzo, Sirignano Faustino fu Filippo, Sirignano Formaggi e Burro – "i di ) Esposito Giovannan
Giovanni fu Vincenzo. tonio, Farina Pasquale fu Raffaele, La Selva Luigi
fu Gennaro, Pedotò Giovanni fu Raffaele. . . . .
Metalli diversi – (Neg. di Clemente Saverio di Luigi.
Pannine e Stoffe – (Neg. di Clemente Saverio di Luigi,
PRATO DI PRINCIPATO ULTRA La Selva Gennaro fu Luigi. .. - -

Scontisti – Varrecchia Carlo di Saverio. Viscone Sa


Formaggio e Burro – (Neg, di M. Freda Domenico fu verio fu Diego. - -

Giovanni, Perzichino Michele, Peronti Giuseppe fu Spiriti – ( Fabbr.) Favarone, Raffaele di Antonio.
Giuseppe. - .. . -
-
Tartaro e Fecce – (Neg. di Scianguetta Domenico fu
Pannine e Stoffe – (Neg. di) Freda Michele ſu Gaetano. Car., Vitogliano Luigi fu Car. - -

Scontisti – Lepore Giacomo fu Ferdinando, Tucci Raf Vini – (Neg. di) Clemente Pietro di Luigi, Iollo Sa
faele fu Giuseppe. verio di Giovanni, Mauriello Geunaro fu Luigi, Pisa
niello Paolino di Raffaele, Pisaniello Raffaele fu
Francesco, Savoia Giuseppe ſu " Vitogliano
PRATOLA SERRA Francesco fu Gioacchino, Vitogliano Géneroso fu Cle
menie, Vitogliano Giacomo fu Francesco, Vitogliano
Cotone tessuto, filato – (Neg. di De Fabbrizio Antonio Pasquale fu Carmine, Vitogliano Serafino fu Giov.
fu Seraf., De Lieto Andrea fu Gaetano. -

Formaggio e Burro – (Neg. di Carpenito Carlo di Do


menico, Fabrizio Carlo fu Crescenzo, -

Granaglie – (Neg. di Sozio Raffaele ſu Domenico. SAN NICOLA


Mediatori – Acone Luigi di Nicola, D'Orsi Feliciano
fu Michele, Intiso Domenico fu Giovannantonio, Intiso Cuoiani – (Neg. di Petrone Raffaele. -

Luigi fu Giovannantonio. ... - - -


Pannine e stoffe – (Neg. di Archidiacono Giuseppe.
spiriti – (Fabbr.) De Cicco Giacomo di Antonio e Soci. Scontista – Leone Stanislao.
l’ini – (Neg. di Piscopo Luigi fu Giuseppe. Sozio An
tonio e Fiore fu Benedetto.
– –
SAN SOSSIO
(QUADRELLE Cuoianni – !?" di) º",
Granaglie – (Grass) Andreotti Nicola, De Rosa Gen
Granaglie – (Neg. di Barbato Carmine fu Giuseppe, naro, De Rosa Stanislao.
Di Gennaro Benedetto fu Carmine. Mercerie – (Neg. di De Luisa Luca. -

Pesci secchi e Salunni – (Neg. di Conte Antonio fu Sa Pannine e stoffe – (Neg. di Capodilupo Giuseppe, De
verio, Mancaniello Marcello fu Antonio. Rosa Filippo, De Rosa Michele, De Rosa Stanislao,
Fabiano Generoso.
Scontista – Fabiano Michele, Semenza Roberto.
QUINDICI
Formaggio e Burro – (Neg. di Grasto Salvatore fu
Andrea, Ruggiero Generoso fu Angelantonio, Santa SANT'AGATA DI SOTTO
niello Salvatore fu Luigi, Vona Francesco fu Salva
tore. Cuoiami –. Fabb., di) De Mari Gaetano, De Mari Matteo,
De Mari Pasquale, De Mari Remigio, D'Urso Biagio,
D' Urso Flavio.
ROCCA S. FELICE
Mercerie – ( È"i di ) Cipriani Alfonso fu Giuseppe, Ci
Vito
ul Vll0.
SANT'ANDREA DI CONZA
priani Vitale
C'uoia i – (Neg. di Petruzziello Pasquale fu G. Batt.
ROCCHETTA S. ANTONIO
Cuoiami – (Neg. di Capalpo Paolo fu Angelantonio,
SANT'ANGELO DELL'ESCA
Cotone Michele fu Sebastiano, Macchio Domenico fu Mercerie – (Neg. di – Clemente Lorenzo fu Stefano.
Angelantonio. Piccolo Angelantonio fu Gaetano.
Pannine e Stoffe – (Neg. di Ausilio Alfonso fu Pa
squale, Piccolo Angelantonio fu Gaetano, Vitale Sa
bato fu Giuseppe. sANT'ANGELO DE LOMBARDI
Chincaglierie-Mercerie – (Neg. di Sena Giuseppe di
ROTONDI Tommaso, Statuto Alfonso fu Pietro.
Coloniali – (Neg. di D'Amato Francesco e Rossi Giu
-

Granaglie – (Neg: di Farese Michele fu Ferdinando, seppe, (Ditta) , -

Cuoiaimi – (Neg di Castellano Arcangelo ſu Antonio.


Mariello Pasquale di Michele. Granaglie – (Gross.) Cocco Francesco fu Pasquale, De
Petta, mi - (Neg. di Barbaro Giovanni fu Michele. Vito Nicola fu Salv., Forgione Angelo fu Filippo, Sag
Vini – (Neg. di Vaccariello Michele fu Alessandro. ese Salvatore fu Giuseppe, Tarantino Carmine fu
Stefano. -

Oreficerie – (Neg. di Chieffo Fiore fu Michele.


SAN MANGO SUL CALORE Pannine e stoffe – (Neg. di Bergamo Angelo di An
tonio, De Luca Gaetano, Fannelli Francescantonio fu
Parere ine e Stoffe – ( Neg. di Blasi Nicola fu Car. Bernardino, Matteo Achille fu Giovanni, Petringa Mar
ciano, Centrella Nicola e Mennato fu Domenico.

S. MARTINO VALLE CAUDINA


SANTA PAOLINA
Cazoianni – (Neg. di Lanzilli Nicola di Saverio.
Granaglie – (Neg. di Adamo Liborio di Luigi, Ada Farine – (Neg. di Pedicini Agostino fu Giuseppe.
nno Saverio u Giov. Battista, Capuano Francesco di Mediatore – De Vizia Felice fu Emanuele.
Pasquale, Ciardello Francesco fu Luigi, Clemente Pa Pellami – (Neg. di Guglielmo Amodio fu Giuseppe,
72 PROVINCIA DI AVELLINO

SAVIGNANO TORELLA DEI LOMBARDI


Granaglie – (Neg. di De Filippis Raimondo e Fede Granaglie - (Neg. di) Losco Angelo fu Giuseppe, Losco
rico, De " Domenico, Procaccini Pasquale, Vol Michele fu Giuseppe, Rienzo Michele fu Vincenzo.
pe Rocco, Volpe Natilio. - - Pannine e stoffe diverse – (Neg. di) Losco Nicola, Vin
Lana Grezza – (Neg: di Procaccini Pasquale. cenzo e Francescantonio.
Pannine e Stoffe – (Neg. di Bruno Carlo, Corsi Cate
rina, Procaccini, Pasquale, -

Scontisti – Casal Corso, De Filippis Raimondo, Magone


Nicola, Volpe Rocco. TORRE LE NOCELLE
Granaglie – (Neg. di) Bevilacqua, Angelo fu Sebastiano.
SIRIGNANO DI PUGLIA
Farina e Crusca – (Neg. di Barbati Michele, Grazia
fu Andrea. -
TREVICO
Formaggio e Burro – (Neg. di Acierno Tomaso fu
Giovanni, -
Cuoiami – (Neg. di Di Marco Luciano.
Vino – (Neg. di Napolitano Francesco fu Michelang. Granaglie – (Neg. e Gros, di Di Marco Luciano, Lo
Russo Vincenzo º" Picari Giuseppe, Rinaldi Gio
vanni, Spiriti Alfonso, - -

SOLOFRA Scontisti – Falciano Vittorio, Picari Giuseppe, Rinaldi


Giovanni. . -

Cuoianni – (Neg. Fabb. di Ardolino Raffaele, Buonan Vini – (Neg. di Calabrese Raffaele, Picari Giuseppe.
no Francesco, Buonanno Michele, Carifa Antonio, De
Vita Michele, De Vita Vincenzo, Giannattasio Alfonso,
Giliberti Arcangelo Giliberti Donato, Grimaldi Luigi, TUFO
Napoli Luigi, Piroli Michele, Piroli Vincenzo, Russo
Domenico, Russo Gabriele, Russo Giuseppe, Santoro
Francesco, Scarano Filippo, Trerotola Nicola, Vacchio Formaggio e Burro – (Neg. di De Minico Luigi fu
Antonio.
Michele, Vigilante Bartolomeo. - -

Mediatori - Sensali – Petrizzi Pellegrino fu Crescenzo.


Granaglie – (Neg., di) D'Urso Raffaele.
Mercerie – (Neg. di Adinolfi Giuseppe. Scontista – Di Marzo Giuseppe fu Pasquale.
Vini – (Neg. di De Vito Alfonso di Luigi, Fabrizio
Giuseppe e Figlio Bartolomeo.
SPERONE
Vini – (Neg. di Muccio Francesco di Pasquale, ve VALLATA
trano Girolamo fu Luigi.
Cuoiani – (Neg. di Mazza Feliciano. -

TAURANO Granaglie – (Neg. Gros. di Bertoletto Eugenio, Tar


chini Pietro. - -

Mercerie – (Neg. di Cataldo Giovanni, Crincoli Fran


Farine e crusca – (Neg. di Ingenito Caterina fu Sa cesco Saverio, Parese Francesco.
verio, Romano Tomaso fu Giovanni. Oreficerie – (Neg. di Crincoli Giuseppe. -

Granaglie – (Neg. di) Espositi Pellegrino fu Sebastia Scontisti – Bare Luigi, Branca Giovanni, Crincoli Fran
no, Ferraro Michelangelo fu Ferdinando, Manfredi cesco Saverio, Di Netta Giuseppe, Maria Alfonso,
Salvatore fu Pasquale, Manzi Pellegrino di Antonio. i"cenzo, Villani Giuseppe e Felice, Zamarra
ppolito. - - -

v
TAURASI
e
"Nel"i di ) Bare Luigi, Del Campo Francesco,
di Netta Giuseppe,
Granaglie – (Neg. Gros. di) Maffù Lodurico.
Mediatore - Sensale – Caggiano Scipione.
Scontisti – Caggiano, Vincenzo, Caputi Giuseppe. VILLANOVA DEI BATTISTA
Vini – (Neg. Gros. di Caggiano Marciano, Criscillo
Cleominda. Guoigmi – (Neg. di Silano Giovanni. -

Granoglie – (Neg. Gros. di Iarizzo Giovanni.


Pannine e stoffe diverse – (Neg. di Lampiente Aniello.
Vino – (neg. di Romeo Paolo.
TEORA
Cuoiami – (Neg. di Sibilia Giuseppe di Vitantonio.
Mereerie – (Neg. di Marturo Michele di Nicola, ZUNCOLI
Oreficerie – (Neg. e Fabb. di Forcella Pietro di Franc. l
Pannine e stoffe diverse – (Neg. di Milano Francesco l Cranaglie – (Gros, di Annicchiaro Tomaso.
fu Giuseppe. Vino – (Neg. di Bariello Andrea.

ANT'ON (O I,OGOI, USO


- E I SCEGLIE
– la s-–

ESPORTAZIONI OLIO, MANDORLE, VINO ED ALTRI PRODOTTI


Importazioni Petrolio direttamente e Zuccari
Sconto ed anticipazioni su merci
PROVINCIA DI BARI DELLE PUGLIE

v N. dei Comuni
Superficie k. q. 5936,92 Popolazione – Cens. 1881
Superficie k. c. 7 Population-Recensement 1881 682,137 N. des Communes
N. dei Circondari N. degli ufficii postali 49 | N. degli uffici telegr. 49
N. des Arrondissements N. des bureaua de poste ( “ N. des bureaua telegr,
N. delle stazioni ferroviarie
! 19 N. dei km. di ferrovia ! 184
N. des gares ſ N. des kilm. de chemin de fer. )

Il territorio della provincia di Bari presenta piccole Le territoire de la province de Bari offre de petites
elevazioni di suolo, per lo più di natura calcarea, for élévations du sol, pour la i" de nature calcaire,
manti una lunga serie di colline, quasi tutte parallele qui forment une longue chaine de collines, presque tou
fra loro. Ha pochi torrenti, che in parte affluiscono nel tes parallèles, et n' a que quelques torrents, dont les
Bradano e in parte nel Basento, e varie paludi di diversa uns se jettent dans le Bradano, les autres dans le Ba
estensione. . . - - - sento, et quelques ètangs de différentes étendues.
Le coltivazioni che vi predominano sono quelle dei Les cultures principales sont celles des céréales (blé,
cereali (grano, orzo, avena ), delle leguminose e degli orge, avoine), des légumes et des plantes potagères;
ortaggi tra le erbacee, essendo poco importante quella "nte.
e des plantes textiles ( coton, lin) est peu impor
delle piante tessili ( cotone, lino ).
Tra le colture arborescenti, il primo l" spetta a Parmi les cultures arborescentes, la premiére place
quella della vite, e il vino è uno dei prodotti dei quali appartient à la vigne, et le vin est l' un des "
si fa più larga esportazione. Importante è la coltivazio dont on fait une plus large exportation; la cuſture des
ne degli alberi da frutta oleose ( olive, mandorle, noci). arbres à fruit huileux ( olives, amandes, noix ) n' est
L' ulivo, del quale si coltivano parecchie varietà, dà un pas moins importante. L'olivier, dont on cultive plu
olio pregiato. Poco importante è la coltivazione degli sieurs variétés, fournit une huile estimee. La culture des
rumi, e scarsi e poco estesi sono i boschi così di orangers, citronniers, limoniers, mandariniers, etc. est
alto fusto come cedui. - -
peu considérable; les bois, soit taillis, soit futaies, sont
Vi sono 20033 cavalli, 12304 muli, 19706 asini, 250.6 bo rares et peu étendus.
vini, 201381 ovini, 18586 caprini e 2917 suini. On compte 20033 chevaux, 12304 mulets, 10706 ànes,
Vi sono, nella provincia, parecchi importanti stabili
- - -

i" boeufs, 20138l moutons, 18586 chévres et 2947 co


CI10IlS.
menti enologici (Bari, Barletta, Bitonto, Minervino),
alcuni dei quali veramente grandi e perfetti. Bisogna L2 province posséde plusieurs établissement oenolo
anche notare l'estrazione degli olii al solfuro e la fab giques importants (Bari, Barletta, Bitonto, Minervino),
bricazione dei saponi (Bari, º" la fabbricazione une partie desquels vraiment grandioses et parfaits. Il
delle ceramiche ( Molfetta ) e la tessitura del cotone. faut encore signaler l'extraction des huiles au sulfure
Il commercio della provincia toccò, nel 1884, un va et la fabrication des savous ( Bari, Molfetta l la fabri
lore di circa ll 1 milioni per l'esportazione e di oltre cation des pates et des biscuits (Molfetta), la fabrica
72 milioni i l'importazione. I principali prodotti espor tion céramique (Molfetta) et le tissage du coton.
tati nel detto anno furono i seguenti: Avena e orzo Le commerce de la province atteignit, en 1884, une
( quintali 31833), fichi secchi ( quintali 19614), grano valeur d' environ 111 millions pour l' exportation et de
(quintali 298559), legumi ( quintali 71814 ), mandorle plus de 72 millions pour l' importatlon. Les principaux
senza guscio ( qnintali 5315I), olio di oliva ( quintali produits exportès daus ladite année furent les suivants:
151976), sapone ordinario ( quintali 51461 ), vino in botti avcine et orge (31833 quintaux ), figues séches (19614
( ettolitri 1252161 ). I paesi coi quali la provincia ha un quint; ), amandes sans coque (5315l quint.), huile d'oli
commercio più importante sono la Francia, l'Austria ve (151976 quint. ), vin en füts (125216l hectolitres ).
Ungheria, l'Inghilterra, la Germania e la Turchia. Les pays avec lesquels la province entretient les plus
Il movimento totale della navigazione nei porti della importantes relations commerciales sont la France,
provincia fu ( " di 5994 bastimenti e di 1375027 ton l' Autriche-IIongrie, l'Angleterre, l'Allemagne et la
nellate, dei quali 204l bastimenti e 835160 tonnellate pel Turquie.
porto di Bari, che è quello di attacco delle linee eser Le mouvement total de la navigation dans los ports
citate dalla locale Società Puglia di Navigazione a va de la province a eté ( 1884 ) de 5994 navires et de 1
pore. tonnes, dont 204l navires ét 835160 tonnes pour le port
de Bari, qui est le port d' attache des lignes exploitées
par la societé locale Puglia de navigatiou à vapeur.

º a PosTA, TELE- MEZZI


GRAFI, FERRo- LINEA di FERRoviA
COMUNI 2º $z ºººººº-
via, porro o o savigaziosi STAZIONE O PORTO
Più vicino
DI
COMUNICA
i
3. MARITTIMO ZIONE

- - - .
Acquaviva delle Fonti 8527 | Bari P. T. F. Bari - Reggio Acquav. delle Fonti -

Alberobello 5692 | Altamura P. T. » Otranto | Fasano Corriera


i Altamura lº co P. T, » Reggio Grumo Appula D)
Andria ºls2 | Barletta P. T. » Barletta | Andria Tram. Vap.
Bari delle Puglie 60575 | Bari P. T. F. M. | Ancona - Bari Bari (1) -

Barletta 33179 | Barletta P. T. F. M. Bari - Foggia Barletta (1) -

| Binetto. 1178 | Altamura - » . Reggio Grumo Appula -

Bisceglie 24017 | Barletta P. T. F. M. | Foggia - Bari | Bisceglie -

Bitetto 5763 , Bari P. T. F. Rari - Reggio | Bitetto , –


Bitonto 26207 b) P. T. F. Foggia - Bari S. Spir. Bitonto (1) | Corriera
Bitritto 3777 D) P. Ancona - » Bari b)
Canneto di Bari 3499 bo P. T. Bari - Otranto b) b)
Canosa di Puglia 18843 | Barletta P T. Foggia - Bari Barletta b)

Capurso 3993 | Bari P. Bari - Otranto | Bari D)


Carbonara di Bari 6036 )) P. T. b) b) )) Carrozze
Casamassima 7335 D) P. T. » Reggio Acquav. delle Fonti ».
Cassano delle Murge 5012 | Altamura P T. » bo » b) Corriera
Castellana 9407 | Bari P. T. » Otranto | Polignano a Mare D)
º" del Campo : " | - )) b) Bari b)
Cellammare 871 b) - b) b) )) D)
Cisternino 6049 b) P. T. Bologna » b) bo

10
-
74 PROVINCIA DI BARI DELLE PUGLIE
- - - - - - - -- - - - -

E
º a
-
postA, TELE- PoRTo si
COMUNI
-
3 gv. circospamio ", poi, GRAFI, FERRO- LINEA DI FERROVIA
i sºvie, STAZIoNE o
PIU' VICINO COMUNICA
s

º s MARITTIMO ztoNE

Conversano l 1890 | Bari P. T. Bari - Lecce | Fasano Corriera


º" 30552 | Barletta P. T. i" - Bari Trani (1) b)
Fasano 17973 | Bari P. T. F. Bologna - Otran. Fasano M)
Gioia del Colle 17016 | Altamura P. T. F. Bari - Reggio Gioia dal Colle b)
Giovinazzo 9797 i Bari P. T. F. M. | Foggia - Bari | Giovinazzo | –
Gravina di Puglia 16905 | Altamura P. T. Bari - Reggio Grumo Appula Corriera
Grumo Appula 9303 » P. T. F. b) b) )) mº –
Locorotonto 7228 | Bari P. T. » Lecce Fasano Corriera
Loseto 837 b) - » Otranto | Bari J)
Minervino Murge 15132 | Barletta Iº. T. Ancona - Bari | Barletta b)
Modugno 9SS0 | Bari P. T. F. Bari - Reggio Modugno, -

Mola di Bari 12435 b) P. T. F. MI. » Otranto Mola di Bari - -

Molfetta 30056 | Barletta P. T. 1. M. Foggia - Bari Molfetta - li

Monopoli 20918 | Bari P. T. F. M. Bari-Lecce | Monopoli - – l


Montrone 8020 D) P. Foggia - Bari Bari Corriera
Noci 8985 | Altamura P, T. Bari - Reggio | Gioia del Colle b) l
Noicattaro 7373 | Bari P. T. F » Lecce Noicattaro (2) b)
Palo del Colle 10278 » P. T. b) Reggio Bitetto »
Polignano a Mare 7818 D) P. T. F. M. » Lecce Polignano a Mare –
Putignano 12098 b) P. T. b) 9tranto Monopoli Corriera
Rutigliano 7663 b) P. T. » Lecce Noicattaro »
Ruvo di Puglia 17956 | Barletta P. T. Foggia - Bari | Molfetta b)
San Michele di Bari 4575 | Bari P. Bari - Taranto | Acquaviva Carrozze ,
Sannicandro di Bari 5871 b) P. T. b) b) Bitetto Corriera i
Santeramo in Colle ll 220 | Altamura P. T. » . n . Gioia dal Colle D) l
Spinazzola 10623 | Barletta P. T. Foggia - Bari Barletta b)
Terlizzi, 20592 b) P. T. » ». Molfetta b)
Toritto 6608 | Altamura P. Bari - Reggio Grumo Appula l b)
Trani 25647 | Barletta P. T. F. M. , Foggia - Bari Trani - i
Triggiano S316 | Bari P. T. » » l Bari Carrozze
Turi 6169 D) P. T. Bari - Reggio Polignano a Mare Carrozze i
Valenzano 4149 | » P. T. » otranto | Bari corriera e

(l) Ha inoltre la Stazione tram-vapore, Bari-Barletta.


(2) La stazione Ferroviaria dista chilom. 6 dal Comune.

GIUSEPPE BO R EA
BARI – Corso Vittorio Emmanuele 34 – BARI
FABBRICA SPECIALE -

DI COLLI , POLSI E CAMICIE SU MISURA


ESTESO E SVARIATO ASSORTIMENTO

DI E OTT O N
IEPrezzi ERTissi

ACQUAVIVA DELLE FONTI cuoiami – (Neg. di SIST0 GIOV. E FIGLIO ORONZ0.


Fºina e Crusca – (Neg. di Cucci Tito fu Angelo.
Coloniali – (gross:) Plantamura Vitangelo e Comp. Turi Giuseppe Domenico di Vito.
Commissionari – Festa Leonardo fu Francesco. Formaggi – (Gross.) Bernardi Vitonofrio, Luigi e Giac.
Cuoiami – (Neg. di) Caporusso Vito Francesco fu Ni fu Filippo, Colucci Vitantonio fu Franc., Rotondo
cola. Capozzi Nicola Francesco fu Sebastiano. Pietro fu Gius, Turi Francesco fu Angelo. Turi Gio
vanni fu Angelo.
Mercerie – (Neg, di) Cimmarrusti Nicola. Itteilag. Luigi. Granaglie e Cereali – (Neg. di Cito Sante fu Giorgio.
Mastronardi Nicola di Pasq., Plantamura Michele fu Cucci Vito fu Angelo. Perrini Antonio di Giovanni.
Giuseppe.
Spiriti – (Fabb: e gross:) Molignani Sergio fu Girol. Metalli diversi (Neg. di) Perta Nicola e Vito.
Pannine e stoffe di rerse – (Neg. di) Indiveri Vincenzo
di Cesare. Leogrande Giuseppe fu Anton., Mottolese
Rosa fu Cataldo.

ALBEROBELLO spiriti – C0LUCCI VINCENZ0 E FIGLI (fabbrica).


Tartaro – (Neg. cremore di) Colucci Vincenzo fu Mart.
Cotone filato e tessuto-(Neg. di)Anelli Vito Sante. Indi
veri Vincenzo di Ces., Lippolis Biagio di Gius, Morea Vini - (Neg. di Cito Sante fu Giorgio. Leogrande
Giovanni fu Giov., Mottolese Rosa fu Cat., Oscuri Marino fu Giuseppe. Perrino Antonio di Giovanni.
Giovanni fu Andrea, Pinto Sorelle fu Giov. Pugliese Giuseppe di Giovanni. -
PROVINCIA DI BARI DELLE PUGLIE 75

OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO fu Pasq., Lorusso Ludovico. Lorusso Franc. Lurusso


Venturo, Losurdo Domenico. Loizzo Giovanni. Loizzo
STAB. TIPOGRAFICO Michele. Losquadro Giacinto. Martino Vincenzo. Mar
tucci Domenico fu Pietro. Marvulli Giovanni. Mar
3 GIss & A VEL LI No vulli Nicola. Melodia Carlo. Melodia Claudio. Melodia
Domenico. Melodia Nicola. Melodia Tommaso. Melo
O º E 4 > : 53 . I
dia Vincenzo. Miglionico Donatangelo. Mininni Giu
Piazza Massari N. 4 e 5 seppe. Mininni Graziano. Mininni Pietro. Moramarco
Domenico. Moramarco Giovanni, Porsia Giuseppe.
-a-rea
Priore ". Priore Pietro. Priore Vincenzo. Rec
LAVORI IN CROMO TIPOGRAFIA chia Edoardo. Sabini Celio. Sabini Cosimo, Sabini
Giuseppe. Sabini conte Vincenzo. Sallicano Pepe Giu
ELEGANTI BIGLIETTI DA VISITA E PARTECIPAZIONI seppe. Stasulli Nicola. Traetta Raffaele. Tragni E
vangelista. Tricarico fratelli fu Nicola. Vitale Filip
po. Vitale Giovanni. Viti Giuseppe di Vincenzo.
Lana grezza – (gross.) Alessandrelli Emanuele. Cag
ALTAMURA giano Valerio. Calia Giuseppe fu Nunzio. Calìa Gio
vanni fu Nunzio. Carlucci Francesco. Carlucci Lo
renzo. Carone Giuseppe. Carone Tommaso. Carvella
Banco Pegni – M0NTE DEI PEGNI -- Ricevitore, Giuseppe. Casiello Nicola fu Giorgio. Castelli Angelo
Landolla Rocco. fu Vincenzo. Castelli Giuseppe fu Paolo. Castelli
Giuseppe fu Vincenzo. Castelli Vincenzo, Cicirelli
Chincaglieria e Merceria – Clemente Michele. Liberio Pasquale. Cifarelli Diego, Clemente Nicola, De An
Giovanni. Natale Graziantonio Popolizio Vincenzo. gelis Concetta. De Mari eredi di Giambattista, De
Prezioso Lorenzo. Prezioso Raffaele Ricciardelli Pa Nora Giuseppe fu Giambattista, De Nora Nicola fu
squa Rosa. Simone Giorgio. Fran. Antonio, De Nora Vito fu Raffaele, Franco Mi
Canape - Iuta – (Neg. di) Moramarco Antonio. Simone chele. Giannelli Frat. Cosmo e Vincenzo. Gramegna
Giorgio. Saverio. Griffi Pasquale, Leggiadro Giovanni. Loiu
Carbone comune – Indrio Domenico. Marrocchi Fabio. dice Cipriano. Loiudice Francesco fu Pasquale. Loiz
zo Giovanni. Loizzo Michele. Lorusso fr. Ludovico e
Ronchi Rocco.
Fran., Losquadro Giacinto. Losurdo Domenico. Me
Cotone grezzo, filato e tessuto – Cinquepalmi Luca. Cor lodia Carlo. Melodia Claudio. Melodia Tommaso,
nacchia Giacomo. Di Corrado Vito. Nardone Donato. Marvulli Giovanni. Mininni Giuseppe. Mininni Gra
ziano. Mininni Pietro. Moramarco Domenico. Priore
PREZIOS0 RAFFALE. Giuseppe. Priore Pietro. Sabini, Giuseppe: Stasulli
Cuoiame – Clemente Francesco. Liberio Pietro. Simone Nicola. Traetta Raffaele. Tragni Evangelista. Viti
Mattia. Stringi Nicola. Giuseppe di Vincenzo.
Farine -- Crusca ( Neg. gross. e dett.) Bosco Giuseppe Mediatori-Sensati – (in derrate) Colonna Liborio. Loiu
" De Serio Antonio (dett.) Lorusso Angelo (dett.) dice Rocco. Moramarco Domenico di Angelantonio.
iloscia Nicola (dett.) Mininni Pietro (Gross.) Maramarco Filippo. Moramarco Giovanni. Martinucci
Formaggi – (gross.) Alessandrelli Emanuele Caggiano Nicola. Mangiatordi Nicola, Panaro Oronzo. Pupillo
Valerio. Calìa Giuseppe fu Nunzio. Calìa Giovanni fu Pasquale. Perino Francesco. Ventricelli Vincenzo.
Nunzio. Carlucci Francesco. Carlucci Lorenzo. Caro Oreficerie – Giannelli Rocco. Maggi Francesco. Maggi
ne Giuseppe Carone. Tommaso Carvella, Giuseppe. Michele. Petronella Giacinto.
Casiello Nicola fu Giorgio, Castelli Angelo fu Vin Pellami grezzi – Liuzzi Antonio. Liuzzi Carlo.
cenzo Castelli Giuseppe fu Paolo Castelli Giuseppe
fu Vincenzo. Castelli Vincenzo, Cicirelli Pasquale. Petrolio - Spirito – (nog. di) Ciccimarra Raffaele. Mo
Cifarelli Diego. Clemente Nicola. De Angelis Con ramarco Antonio. Ricciardelli Pasqua Rosa vedova.
cetta. De Mari eredi di Giambatt.; De Nora Giuseppe Salvaggiulo Nicola. Simone Giorgio. Tafuni Giu
fu Giambatt., De Nora Nicola fu Francesco Antonio. seppe.
De Nora Vito fu Raffaele. Franco Michele. Giannelli Tessuti – Clemente Nicola. Cornacchia Giac., Lonigro
F.lli Cosimo e Vincenzo. Gramegna Saverio. Griffi Francesco. Padrone Tobia. Simone Antonio,
Pasquale. Leggiadro Giovanni. Lojudice Cipriano. Vino – (neg. gross. di Adesso Biagio, Alessandrelli
Lojudice Francesco fu Pasquale. Loizzo Giovanni. Eman., Berloco Giovanni. Berloco Nicola. Berloco
Loizzo Michele. Lorusso fr. Ludovico e Francesco.
Pasquale. Baldassarre Antonio. Baldassarre Pietro,
Losquadro Giacinto Losurdo Domenico. Marvulli Calì a Gaetano. Calìa Giovanni. Calì a Pietro Michele,
Giovanni. Melodia Carlo. Melodia Claudio. Melodia
Tommaso. Mininni Giuseppe. Mininni Graziano. Mi Calì a Vincenzo, Camasta Luca, Carlucci Francesco,
ninni Pietro. Moramarco Domenico, Priore Giuseppe. Carone Massimo fu Antonio, Carvella Giuseppe,
Priore Pietro. Sabini Giuseppe . Stasulli Nicola. Casamassima Giuseppe fu Luca , Casiello Diego di
Vito Michele, Casiello Giov. fu Domenico, Casiello
Traetta Raffaele. Tragni Evangelista. Viti Giuseppe Giovanni fu Nicola, Casiello Nicola, Caso Nicola,
di Vincenzo.
Centonze Gius. , Citarelli eredi fu Loreto, Clemente
Frutta fresche e secche – Chiarolla Giuseppa. Centonze Nicola, Colonna Donato, Colonna Filippo fu Luigi,
Pietro. Clemente Sante. D' Amore " Diele An Crivelli Salvatore, De Laurentiis Maria vedova si
gelantonia. Grimaldi Angela Lorusso Angela Mar lodia, De Mari Pietro, De Nora Giusep. fu Vincenzo,
vulli Antonio. Martinucci Felice. Morelli Michele. De Nora Vito fu Raff., Dinapoli Vincenzo Disabato
Nuzzi Michele. Rifino Angela. Salvaggiolo Tommaso. Giuseppe fu Nicola, Festa eredi fu Fabr., Filo Conte
Serino Onofrio. Tafuni Antonio. Carlo, Fiore Nicola, Fiore Vincenzo, Franco Massimo
Granaglie, legumi e semi di versi – Cagnazzi Nicola. Ca di Michele, Giannelli Cosimo e Vincenzo, Giannuzzi
gnazzi Pietro. Calìa Gioacchino fu Nunzio. Calìa Giu Domenico, Giannuzzi Donato fu Ottavio, Giannuzzi
seppe di Giovanni, Calìa Ciuseppe fu Nunzio. Calìa Nicola fu Mario, Gramegna Saverio, Gramegnatola
Nicola fu Nunzio. Calla Nunzio. Cardano Beniamino. Michele , Grimaldi Sac. Gioac., Grimaldi Vincenzo,
Cardano Francesco fu Filippo. Carone Luigi e Giu Guerrieri eredi di Antonio, Labriola Francesco, Laco
". Carone Tommaso. Carlucci Francesco. Car lonna Carlo, Lagonigro Sac. Giovanni, Leggiadro
velfa Giuseppe. Casiello Nicola. Castelli Angelo. Ca Francesco, Leggiadro Giovanni, Lorusso Ludovico
stelli Antonio. Castelli Giuseppe fu Paolo. Castelli e Fran., Loiudice Cipr. fu Pasq., Maggi Salvatore fu
Vincenzo fu Giuseppe. Cicirelli Pasquale. Clemente Luigi, Maggi Salvatore fu Pietro, Mandolla Rocco,
Nicola. Cornacchia Domenico fu Nicola. Debenedictis Martini eredi di Vincenzo, Massaro Cipriano, Mas
Savino. Debernardis fratelli. De Gemmis Liborio. saro eredi di Sabbatino, Massaro Pasquale di Mi
De Mari Pietro. De Nora Giuseppe fu Vincenzo. De chele, Massaro Saverio, Mastromarino Domenico :
Nora Michele fu Francescantonio. De Nora Nicola. Marvulli Giovanni, Marvulli Nicola, Martucci eredi
De Nora Vito fu Raffaele. Falcicchio Valerio. Fer di Pietro, Melodia Carlo, Melodia Claudio, Melodia
rulli Michele. Fiore Carlo. Fiore Giuseppe fu Tom Tommaso, Miglionico eredi di Giovanni, Mininni
maso. Fiore Ileonardo. Fiore Saverio. Franco Miche Giuseppe, Monitillo Francesco, Montenero Bartolo
le. Gramegna Donato. Gramegna Giovanni. Gramegna meo, Nardone Donato, Nuzzolese Giovanni, Patella
Giuseppe. Gramegna Saverio. Griffi Paolo. Griffi Pa Sac. Anto., Patella Francesco, Patella Graziantonio
squale Indrio Domenico. Lagonigro Giuseppe Dome fu Domenico, Patella Luigi, Persio Francesco, Pe
nico. Leggiadro Franc., Leggiadro Giov., Loiudice tronella Giacinto e Michele, Petronella Raffaele,
Cipriano fu Pasq., loiudice Cipriano fu Carlo Loiu Popolizio Giuseppe, Porsia Giuseppe, Priore Giuseppe,
dice Filip., Loiudice Franc. fu Carlo. Loiudice Franc. Priore Pietro, Priore Vincenzo, Ragone Lorenzo.
76 PROVINCIA DI BARI DELLE PUGLIE
a - -
cola. Leonetti Oronzo. Tannoia Antonio. Todisco Gio
Recchia Francesco , Recchia Lorenzo, Rifino Dome
mico, Rinaldi Giosuè, Sallicano Pepe Gius. , Santoro vanni. Tortora Giuseppe.
Antonio fu Biagio, Santoro Filippo di Don., Santoro Granaglie, Cereali – (Neg. di) Careriza Cataldo. Cassano
Franc. Maria, Santoro Luigi, Santoro Mich., Santoro Vincenzo. Di Matteo Vincenzo. D' Italia Salvatore.
Vitangelo, Simone Alessandro, Simone Antonio di Lasciarrea Nicola. Leonetti Giovanni. Leonetti Oron
Domenico, Statulli Nicola, Stingi Nicola, Striccoli zo. Magno Riccardo. Memeo Emanuele. Morano Mi
Luigi, Vitale Filippo, Vitale Giov., Vitale Giuseppe, chele. Musci Pietro. Nestore Nicola. Pellegrino Do
Viti Vincenzo fu Celestino, Venticelli Pietro di Giu natantonio. Pellegrino Riccardo. Pistillo Domenico.
seppangelo, Tragni Evangelista, Turco Cav. Candido. Pistillo Leonardo. Policastro Vincenzo. Porro Giu
seppe. Primiero Nicola. Rinaldi Riccardo. Saccotelli
Leonardo. Sardano Giuseppe. Sgaramella Savino.
Lana grezza – (Gross.) Marchio Biccardo. Porro Michele.
Spagnoletti Onofrio. Spagnoletti Pasquale.
CARTOLERIA Mediatori - Sensali – Alicino Giuseppe. Alicino Michele
e Natale. Cifarelli Salvatore. Copogna Michele. Fio
rentino Achille. Fuzio Riccardo. Gadaleta Domenico
GlUSEPPE FAWIA FU NICOLA e Raffaele. Iavarone Michele. Lomuscio Francesco.
BARI – Corso Vittorio Emm. N. 123, Magno Antonio. Magno Francesco. Sisto Giuseppe e
Vincenzo.
accanto alla Prefettura Mercerie – Corso Antonio. Cuomo Gaetano. Di Pietro
Michele. Gatto Angela Maria. Gatto Antonio. Leone
0GGETTI DI CANCELLERIA PER GROSSISTI Francesco. Martinelli Francesco. Martinelli Giusep
pe. Porziotta e Tannoia. Uria Ferdinando. Vista Fran
Cesc O.
Penne d'Acciaio JoNH MITCHELL - PERRY E C.,
D. LEONARDT ec. olii d'olica – (Neg. "l Albrizio Francesco, Chieppa
P O R T A P E N N E
Vincenzo, D'Italia Salvatore, Evangelista Vincenzo,
Grillo Emanuele, Grillo, Salvatore, Iera Giovanni,
-3,6-3,6-3,6-3,6-3,6-3,6-3 6-3 6-2 6-3 6-2 6-2 e-xe - e. Iera Lorenzo, Leonetti Oronzo, Lomuscio Antonio,
Iotti Giovanni, Magno Domenico, Maisto Pasquale,
Nestore Nicola, Sgaramella, Riccardo, Sisto Giuseppe,
AND RIA Sisto Vincenzo, Tondolo Michele.
Canape, cordami - (Neg, di Auletti Francesco. Del Oreficerie - (Neg: di D'urso, Vincenzo, Iavarone Pa
Prete Sossio. Massaro Alfonso.
uale, Ieva Giuseppe, Parlati Alessandro, Parlati
incenzo, Sbano Nicola.
Chincaglieria – (Neg.) PORZIOTTA E TANNOIA. Pannine e stoffe diverse – (Neg. di) Alessio Nicola. At
Compagnie di assicurazioni – London and Lancashire - timonelli Riccardo, Caputo Grazia, Corso Antonio,
Cristiani Paolina, Di " Riccardo, Di Benedictis
Rappresentata da Leonetti Giuseppe. La Venezia - Addolorata, Di Benedictis Antonio, D'Urso Vincen
Rappresentata da Margiotta Beniamino. zo, Forte Francesco, Gatto Angela Maria, Ieva Giu
Co one filato e tessuto – Capasso Gennaro; Caputo Gra seppe, Iovarone Pasquale fu Leopoldo, Iovarone Pa
zia. Cuomo Gaetano. Di Bari Riccardo. Fiore Giu squale fu Michele, Leone Francesco, Lisi Filomena,
seppe. Fiore Sabino. Forte Francesco. Iavarone Pa
squale. Ieva Giuseppe. Matera Grazia. Parlati Ales MARTINELLI FRANCESCO, Parlati Alessan
sandro. Parlati Vincenzo. Petruzzelli Vincenzo. dro, Parlati Vincenzo.
Cuoiami - (Neg. di) Guarini Antonio. Spagnoletti Gi Pellami grezzi – (concerie) CIVITA NIC0LA , Manzi
rolamo.
Riccardo.
Farine. Crusca (Neg. di) Attimonelli Riccardo. Brattoli Spiriti – (Fabb. " Cannone Adamo. Leonetti Oronzo,
Luigi. Caputo Francesco, Caroliere Domenico. Copo Marchio Riccardo.
na Vincenzo Del Giudice Nicola. Fiore Antonio.
ºncolino Tommaso. Magno Antonio. Magno Dome Vini -(Neg. di), Albrizio Francesco, Angiullo Vincenzo,
nico. Mancini Riccardo. Marzano Giuseppe. Piomba De Fendis Giovanni, Fuzio Riccardo, Leonetti Ni
rolº Roggiero. Pistillo Pietro. Simone Francesco. cola, Leonetti Oronzo, Lomuscio Antonio, Lomuscio
Sinisi Antonio Tammaccaro Riccardo Tondolo Mi Riccardo, Magno Domenico, Montenegro Geremia,
chele, Trepiccioni Raffaele. Verona Vincenzo. Pistillo Leonardo, Quartodipalo Domenico, Sanotilli
Formaggi - (Neg. di) Lasciarrea Nicola. Leonetti Ni Leonardo.

ºsssssssssssssssssssssssssssss
G( N RANI, RATE I, I, i
MARSIGLIA – Rue Suffren 8

Servizio speciale di Trasporti per la FRANCIA, il BELGIo, l' INGHILTERRA, la


Svizzera, l'ALSAzIA - LoRENA, LE PROVINCE RENANE e l'ITALIA.

8ivotgersi esclusivamente atta Scce di MARSIGLIA.



º
PROVINCIA DI BARI DELLE PUGLIE 77
- -

Uraguai – Milella Saverio, Console della Repubblica


B A R ] Orientale, via Marco Bressani 8
Camera di Commercio ed Arti Banche di Emissione
( Chambre de Commerce )
( Banques d' Emission )
Presidente – Positano Cav. Angelo Saverio.
Vice Presidente – Troccoli Cav. Francesco Paolo.
Banca Nazionale del Begno d'Italia – Direttore, Pu
gni Cav. Camillo.
Tesoriere – Diana Alfredo del March. Giovanni.
Banco di Napoli – Direttore ſr., Santoliquido Cav. Fran
Consiglieri – Azzariti Cav. Saverio, Corato. Bianchi cesco, Ispettore.
Cav. Vito, Fasano. Capriati Cav. Giuseppe, Bari. Co
lumbo Cav. Tomaso, Bari. Damiani Cav. Saverio, Ba
ri. De Dato Corrado, Molfetta. De Martino Gaetano,
Barletta. Fione Nicola, Bitonto. Frisari Saverio del
Banche Popolari e Cooperative
( Banques populaires et cooperatives )
Conte Giulio, Bisceglie. Levi Augusto, Bari. Milella
Pietro di Vincenzo, Bari. Scattone Vito, Conversano. Banca Cooperativa della Società di M.S. di diverse con
Segretario Capo – Conte Sante. dizioni – Direttore, Garzieri Giovanni, Angolo vie
Direttore di Statistica – Preite Notar Giuseppe. Quintino Sella e Abbate Gimma, con Deposito Macchi
ne da Cucire.
Vice Segretario – Cursoli Francesco. Banca Cooperativa Daziaria – Direttore, Rotoli Cav.
Archivista Economo – Russo Carlo. Costantino, via Giordano Bianchi 106.
Contabile – Laricchiuta Francesco. Banca Cooperativa fra Facchini Mercantili e diverse
condizioni - Direttore, Eboli Domenico, piazza Con
te Cavour 73.
Banca. Mutua Cooperativa fra Impiegati – Direttore,
Dell'Erba Cav. Antonio, strada Palazzo dell'Inten
31RRARA SAVARESE denza 65.

NA IL ELLA & FROTT - Banca Popolare Cooperativa Barese – Presidente, Co


lajanni Giuseppe, via Roberto da Bari 30.
Cassa Depositi e Sovvenzioni – Presidente, Levi A., via
Calefati 118.
STABlLIMENTO FUORI L' ESTRAMURALE Cassa di Credito Barese – Direttore, Bottalico Andrea,
via Massari, 15 – Palazzo Diana.
Via Piccone l. Fascio Operaio – Direttore, Milella Avv. Pietro.

( Vedi Annunzi pag. XXXVIII.)

ANTICA FABBRICA DI BOTTI


FONDATA NEL 1886
Consolati ed Agenzie Consolari
( Consulats et Agences consulaires)
39 0 M , " i 0 0 V A I, i " ;
Argentina "n Di Crollalanza Cav. Goffredo,
Console, via Marco Bressani 172. - Via Davanzati 143, 145, 147.
Austria-Ungheria – Marstaller Cav. Gustavo, Console, ( Vedi Pag. L annunzi )
piazza Ateneo 12.
Belgio – Zonno Salvatore, Vice Console, via Giordano |
Bianchi 39. -

Brasile – Signorile Emanuele, Vice Console, piazza S.


Pietro 22. ONOFRIO BARBONE E FIGLI
Danimarca – Blatmann H., Vice Console, strada Ca Via Giord. Bianchi 121-123
vallerizza 26.
PREMIATA FABBRICA
Francia – Milella-Cafiero Nicola, Agente Consolare, Dl 80TTI DA TRASP0RT0
strada Gironda 23.
Germania – Marstaller Cav. Alberto, Vice Console, (Vedi Annunzi, Pag. XI. )
piazza Ateneo 4.
Grecia – Iannopulo Agesilao, Vice Console, corso Vitt.
Em. 100 bis.
Inghilterra – Soame Carlo, Vice Console, piazza Ga Banchieri – Scontisti
ribaldi 27.
( Banquiers – Escompteurs)
Monaco
ri 31.
– Favia Onofrio, Console, via Roberto da Ba
Anelli Giuseppe, via Calefati 133.
Montenegro – Scorcia Cav. Giuseppe, Console, strada
Vallisa 13, con Ufficio via Argiro 40, presso l'Agen ARMENISE FRATELLI, via Calefati 37 e 39 da A
zia della Navigazione a Vapore Adriatica. gosto p. v. in poi in via Andrea da Bari, 25-27, casa
propria ) V. pag. LVI annunzi..
Paesi Bassi – Capriati Cav. Enrico, Vice Console, cor Arpino e C., via Sparano da Bari 62.
so Vittorio Em. 42.
Peri – Pappalepore Marchese Franc., Console, corso BELLUCCI A., via Marco Bressani 50.
Vitt. Em. 54. Bottalico Fratelli fu Raff, angolo vie Abbate Gimma 89,
e Andrea da Bari 41.
Portogallo – Carrassi Tommaso, Cav. Ufficiale della
Corona d'Italia, Vice Console, via Melo 73. Buttaro Onofrio, via Sparano da Bari 94.
Caldarazzo Gius. di Giov. success. della Ditta Calda
Russia – D'Aloja Avv. Domenico, Comm. dell'Ordine razzo e C., via Banco 87.
del a Corona d' Italia e Cav. dell' Ordine di Daniele I De Pascale Matteo, via Roberto da Bari 96.
del Montenegro, Vice Console, via Argiro 97. Diana Marchese Giovanni, via Abate Gimma 40.
Spagna – Loiacono Francesco, Vice Console, corso
Vitt. Em. 193. EB0ll D0MENIC0 & C., casa principale in Gio
Stati Uniti d'America – Berner Emilio. Agente Con vinazzo, succursale in Bari, via Argiro 58.
solare, via Putignani 242 a 252. Guacci e Parodi, via Sparano da Bari 110.
Guarnieri Giuseppe.
Svezia e Norvegia - Dellino Nicola fu Giuseppe, Ge Levi A. e C., via Calefati 118. -

rente, via Melo 93. Marstaller, Hausmann e C., angolo Piazza Ateneo 1l a
Turchia – Pappalepore Marchese Franceseo, Agente 14 e via Sparano da Bari, 154 a 156. -

Consolare, corso Vitt. Em. 54. Marzano G., angolo vie Andrea da Bari 19 e Piccinni 93.
78 PROVINCIA DI BARI DELLE PUGLIE

Positano Cav. Angelo Saverio, Rappres. della Società


Generale Immobiliare di Roma, corso Vitt. Em. 163. C00C0LI ULISSE , coke, Corso Vitt. Emm. 75, v.
Valente Luigi fu Tib. via Argiro. pag. LV annunzi. - - - -

Favia Onofrio, comune, via Giordano Bianchi 30.


LINDEMANN GUGLIELM0, fossile, via De Rossi
LATERZA FRANCES(I) ) il NEPP 4l a 45 ( vedi pag. XXXV annunzii ).
Cassa di s C: O nto MANZARI MICHELE, ea la
e piazza Conte Cavour 28 a 3), (v. pag. LI V annunzi):
Mottura e C., agglomerati, Coalina, via Consolare di
PUTIGNANO (BARI) Napoli, Villa De Gemmis.
- PR00ACCI RAFFAELE, carbon fossile per mac
cambio valute chine a Vapore e per forgia. Coke-Carbone artificiale
per famiglie, via Calefati 92. -

( Changeurs) Santoro Michele, cohe, via De Rossi 4. . .


De Cristofaro Domenico, via Melo 20. Sbisà Clemente, fossile, strada Palazzo di città 61.
Pesce Pietrangelo e Figli, via Melo 65.
ſAsa FOND , T " NEL 1845
Agenti di Cambio
( Agents de Change) FRENA | A T A CERE RIA
Ancona Paolo di Gius., via Quintino Sella 27.
Antico Giovanni, via Abate Gimma 80. NIC 0L A IN TR0N A DI FRANCESC0
Attoma Domenico, via Calefati 298. -

Diana Leonardo, patentato, strada Attolini 3.


Diana Vito, piazza Mercantile 41. Fabbrica in Via Abbate Gimma 244, 246. Deposito in
Tommasicchio Gaetano e C., via Melo 153. Piazza Ferrarese, 9. Qualità garen tita. Si accetta qua
lunque ordine a condizioni da non temere concorrenza.

ALLA ZUPPA DI W0N00LE Chincaglierie (Neg. e Gross. di ]


l ia Banco 32. ( Quincailleries)
v e r .
-

PRoP. i i Cf G º 3 Gi, i 3 G Colaianni Giuseppe, Ditta Al Barione, Corso Vitt. Em.


Palazzo Municipale, -

Albanese Domenico, Corso Vitt. Emm. 85.


Unico Ristorante che può offrire in tutte le ore pesci
da taglio e frutti di mare freschissimi.
Per contratti stipulati a Taranto, egli è in grado di
accettare qualunque commissione in pesci da taglio e
AMORUS0 MICH. 8 FIG.,
cAsA FoNDATA NEL 1836. Ceramica artistica, fantasie.
frutti di mare, facendoli spedire direttamente da Ta
ranto al loro destino. bronzi, lanerie, ESP0Slll0NE annuale di giocattoli,
piante artificiali, articoli da viaggio, specchi, cornici,
waterproofs. impermeabili, articoli religiosi, lam
padari, schiuma etc. -- Piazza Mercantile 85-86.
Canapa, Iuta, ecc. ( Neg. di Carucci Matteo, corso Vitt, Emm. 26.
( Chanvre, Iuta, etc.) i

Annoscia Leonardo fu Onof, funi, via Piccinni 22.


Bottalico Michele di Francesco, Canape e fabbrica di
CATINELLA GIACOM0, ,
caglieria e Merceria (V. Pag. XI. Ann.). V. Melo l8.
canavacci, corso Vitt. Emm, 104, 106, 108. Succursale St. Palazzo di Città 6, 7.
Bottalico Tommaso di Francesco, Canape e fabbrica di Città di Venezia, bazar, Corso Vitt. Emm. 24.
canavacci, via Marco Bressani 47.
D'Agostino Giovanni, funi, via Perrone 25. C0LUMB0 T0M. 8 GIAC. FRATELLI, cnn
Damiani Cav. Saverio di Francesco, importatore canape caglieria e Merceria, (V. pag. LI annunzi). V. Meio, 45,
(gross. ) via Piccinni, 171, 173. a 49. e Via Abbate Gimma, 24, a 28. Casa propria.
Diana Giuseppe, funi, via Calefati 148. Fato Ludovico e C., via Sparano da Bari 51.
Loiacono Gaetano, via Argiro 68. Insanguine Ginseppe, Piazza Ferrarese 4.
Padolecchia Giuseppe, funi, via Piccinni 5. Taberbacolo Giuseppe, Angolo vie Sparano da Bari e
Panza Giovanni, funi, piazza Conte Cavour, 31. Piccinni, Casa propria.
-
Piccirillo Donato, via Melo la8.
Raniero Gaetano di Pasquale, Importatore gross. ca MIGONE A. e C., fabbrica di Profumerie e Saponi,
nape, tela iuta, etc. via Sparano da Bari 97. Via Torino N. 12, Milano. Articoli all'ingrosso per la toletta
Saltarelli Omero, via Melo 57. e parrucchieri, profumieri, farmacisti, droghieri, chinca
glieri, bazar, ecc. – Inventori della Profumeria Mar
gherita. – Si spedisce gratis ai Negozianti il Prezzo
Corrente. – Vedi Annunzi in fondo al testo.
LA E ARESE
Società in accomandita semplice sotto la Ditta
STABILIMENTO NA/I0NALE
ROM ITO & C, DI CARTE DA GIUOCO A FORZA MOTRICE

G MC G. M.MMEMC.N MC- Nº M MC Me Ale M


Fabbrica di Carte da giuoco, Saponi, Rappresen
tanze, Depositi ecc. ecc. – Via Massari 47 a 54 Via Conte Cavour 109 a 117 ( Casa prop. )
( V pagine L VIII annunzi )
(V. Annunzi pag. XX. )

Carb. comune, fossile, coke (Gross.) Coloniali, zucch., caffè, riso (gross. di)
( Charbon, Houille, Coke ) ( Denrèes coloniales)
Aicardi Heynes e C. fossile, via Sparano da Bari 85. Attoma e Loprieno, via Melo 42.
Amodio Francesco, fossile, via Melo 68. Carrassi Onofrio e Figlio, piazza Mercantile 80.
BERNER A., fossile, via Putignani 142 a 152. CECCHINI AUGUST0, via Putignani 76, 1. piano.
Carrassi Onofrio e Figlio, fossile, piazza Mercantile 80. De Giosa Michele fu A. A., piazza Conte Cavour 17.
PROVINCIA DI BARI DELLE PUGLIE
79

Gargano Emanuele, via Melo 30. -


| bianchi, verdi e marmorati, Amido. oli comuni e di
Gargano Paolo di Giacomo, strada Vallisa, 51, 52, 53. sansa, Commissioni in prodotti, via Giordano Bian
Grimaldi Gaetano fu Biagio, via Argiro 41. chi 68.
Hasse e Loehrl, via Argiro lI4, 116.
Loprieno, Nicolangelo, via Melo 37.
Manzari Mauro fu Vito, piazza Conte Cav. 36 a 40. di filºs pasolati
materiali da costruzione con Deposito. angolo via e
MANZ AR MichEif Sparano da Bari 129 e 131 e piazza Ateneo 6 a 10.
iazza Conte Cav.
ei Pietro e C., via28, 30 V. pag. I IV annunzi).
Roberto da Bari 95, 97.
DELLIN0 GIUSEPPE E FIGLI, prodotti acue
Puglie, alla commissione, via Melo 97.
Pesce Pietrangelo e Figli, via Melo 65. -

Positano Cav. Angelo Saverio, corso Vitt. Emm. 163. DE MARI G., Ancienne Maison de Representations,
Scorcia Leopoldo e Figl., piazza Ferrarese 2. via Caffarelli 36. -

Spangher, Guzzeri e C., via Calefati lº De Mola Angelo Domenico, via Andrea da Bari 62.
Troccoli Giuseppe Leon., corso Vitt. Em. º. Diana Leonardo, Coloniali, strada Attolini 3.
Zavoianni D. Vincenzo, piazza Conte Cavour ll.
Zavoianni Nicola, piazza Conte Cavour 20. DENTAMAR0 NICOLA, Prodotti delle Puglie, via
Calefati 65.
Commissionari-Rappresentanti DIASPARR0 NICOLA a rie, vacanane
( Commissionnaires-Reprèsentants) |
fatture, str. Palazzo di Città 57, ( V. Pagine color )
Accolti-Gil Biagio, Petrolio, via Piccinni 53.. Diana Paolo fu Giuseppe, prodotti delle Puglie, via
Aicardi Heynes e C., Prodotti delle Puglie, via Sparano Marco Bressani 2.
da Bari 85.

MNC0NA PA0L0 0] GIUSEPPE , Rappresen


DI CAGN0 8. DE GIOSA, nannare e
niali, via Piccinni 34.
tanze e Commissioni, via Quintino Sella 27. Di Cagno Simeone e figli, prodotti delle Puglie, via
Anelli Giuseppe, in Banca, via Calefati 133. Argiro 74. -

ANFRE A0RIEN. olio, Vin, via Quintino Sella 37. l


Di Cagno Vitantonio, prod. delle Puglie, v. Calefati 10.
ANTONUCCI GllSEPPE, Agente di affari, via Dav. 5. 0! CAGN0 VIT0 fu Franc. , filati , manifatture,
Indaco, via Banco 84-85 e via Putignani 104 e 106.
ATT0LINI E BRAUNS, Piazza Garibaldi, 41. Di Venere Vito, Commissionario, Spedizioniere, via
Putignani 155.
ELIA l. E CAPODUR0, prodotti, spec., olio, vi
FRA"l'EI,I, I ARMENISE no, piazzale della Stazione.
-vvvvvvvvv -

BANCA, INFORMAZIONI COMMERCIALI,


FATd-LIONETTI G. & C. , rappr. case Nazio
mali, Studio Voltaico, via Melo 2ll.
ll
COMPRA-VENDITA DI PRODOTTI,
RAPPRESENTANZE, CONTENZIOSO.
(V. Pagine L VI annunzi
Via Calefati 37 e 39.
filiaRoffi E.
110, con filiale a Lecce – Commissioni nei principali
,
articoli d' importazione e Deposito della Società Ita
( Dal 10 Agosto p. v. in poi Casa propria liana per Raffineria di Zuccheri di Genova.
Via Andrea da Bari 25 e 27. ) GAR0LLA EMll10, petti, lana etc., Deposito delle Tele
Juta di E. Balestrieri, via Roberto da Bari 95 97.
Gaudino Raffaele, via Piccinni 120.
BAR0NE ANTONIO E FRATELLO , rappre Giustini I., coloniali, via Piccinni 110.
sentant i case Nazionali ed estere, Agenzia Telegra GRASSI FRANC. SAV., Commiss. Rappr. , Coalini,
fica Stefani, Promotori e Proprietarii dell' Impresa Silicati di Soda, Zolfo, Carbonato di calce, Tessuti,
Barese dei Telefoni , Società costituita tra la Ditta Essenze, via Calefati 69 (V. pag. XXXIV Annunzii ).
ed il Marchese Giovanni Diana, con rogito del Notar
D' addosio di Bari, via Marco Bressani 75-77.
BESS0N & DI l Np , prodotti, Oli, via Marco Bres
GRANDolfo mitHELE : Filippo Rai,
Commissionari, Rappresentanti di Case Estere e Na
zionali, via Argiro 85.
sani 42-44.
CACCAVALL0 FR ATE LLI, prodotti indigeni-me FRANCILL0 LUIGl, ubri, strada vallisa so.
Hasse e Loehrl, coloniali, via Argiro 114, 118.
diatori, via Andrea da Bari 82.
CARRASSI T0M AS0 di Vincenzo, manifatture,
prodotti, via Marco Bressani 35. FRATELLI IANN0PUR,0
CARSAN 4 GIUSE PPE Commissioni, Rappresen NAPOLI BARI
tanze, via Argiro l?1. Str. S. Giov. Maggiore Corso Vitt. Em.
CAllAMi ANGEL0 E C. , prodotti con stabilimenti –c - - - -

vinicoli in Barletta e Brindisi, via Argiro 137. Mobili, Stoffe, Fabbrica di Specchi, Carte da parati,
CECCHINI AUGUST0, petrolio, via Put. 75, p. p. Depositari degli Stabilimenti del Fibreno, ec. ec.
Coccoli Ulisse macchine industriali, corso Vitt. Em. (V. Fogli colorati, pag. X. )
pag. 75, Vedi pag. LV annunzi.
Colucci Nicola di Gius., via Andrea da Bari 47, 49, 5l.
C0VlI INTRONA MIGHELE fu Nicola , Commissionario
0 MiCULA di s. prodotti aete Pugue, chi
mici , Generi Medicinali e Coloniali con Deposito , Rappresentante, piazza Ferrarese 9.
via Calefati 13, 14, 15 e 224.
DAMIA NI FRANCESC0, prodotti delle Puglie,
via Piccinni 144. LA E A FRES E
Società in accomandita semplice
0A PASSANO & llCCARDl, case Nasionati ea Sotto la Ditta
Estere, Rappr. esclusivi delle DAMIGIANE BEccARo,
premiate con medaglia d'Oro all'Esposiz. di Torino RONA |TO
1884, via Melo 92, .
& C-
Via Massari 47 a 54.
( Vedi Pagine L VIII annunzi )
D'APRILE MICHELE, e
80 PROVINCIA DI BARI DELLE PUGLIE
m

posito di materiali da costruzione, Tegole, Mattoni bucati,


LAPECORELLA SEBas.
Rappresentanze, Commissioni, Filati, Manifatture,
Mattonelle francesi, Mattoni verniciati – Vernici inglesi –
Lastre per tettoie con rigatura e senza – Lanternine di
ghisa con lastre rigate – Liquori, Vermouth della Casa
Bellardi di Torino, Elia ir Kima aua, Carbolineo Pres
Cappelli ect., via Sparano da Bari 142. ser – Cristalli – Damigiane – Bottiglioni – Amido – Ci
Lembo Andrea, via Piccinni l 13. pria – Turaccioli – Legname – Cartone cuoio – Carta
Lloyd Amoruso e C., In prodotti: Specialità, oli, vini,
Granaglie, mandorle, piazza Garibaldi 14. da imballaggio etc., Via Cafarelli, 140.
Schneider F. e C., via Marco Bressani, 122.
L0RUSS0, PARLAVECCHIA & C., commis SF0RZA EMILIO fu Raffaele, commissionario-rap
sioni , rappresentanze di case Nazionali ed Estere,
Deposito dell' Amido di Fiume, Rappree. la Ditta E. presentante in prodotti e rappresentante per i trasporti
D'Auria di Napoli, via Caffarelli 60, 62. Militari, via Sparano da Bari 111, e Caffarelli 61.
Solei, Hebert e C, rappr. da Spiriti Giuseppe, corso
Vittorio Emm., 161.
0SlTO SEBASTIANO,
missionario-rappresentante, via Sparano da Bari 142.
STRAZI0TA GIUSEPPE,
Calefati, 65.
Prodotti delle Puglie, via
Lovri E., via Sparano da Bari.
MAND0Sl0 Gl0V., Agente-commissionario-Mediato STRAZI0TA VIT0 E C., Prodotti delle Puglie, via
re, via Argiro 66. Calefati, 65.

MARGUTTI FERDINAND0, Commissionario spi SUSCA PIETRANT0Nl0, rrodotti, Manifatture, via


riti di Germania, via Putignani 110. Massari 1, 2.
Tommasicchio Giovanni e C., via Melo, 143.
MARST ALLER HAUSMANN E C., cotoni ntati e tes
suti, angolo piazza Ateneo, 11 a 14, e via Sparano TOMMASICCHl0 Gl0W ANNl fu Antonio, oleo
da Bari, 154, 156.
grafie, litografie etc., via Beatillo, 77, 79. ( V. pag.
Mele Domenico di Gaetano, via Abbate Gimma 93. XLVII annunzii ).
Milella Giuseppe di Lorenzo e fig., piazza Garibaldi 21. VALERIO D., Tessuti di cotone, Cotoni filati, Pro
Mirenghi V., via Andrea da Bari 37. dotti chimici, coloniali, via Melo. . .
MONTi ANTONIO, rappresentante il cotonificio
Violante Michele fu Nicola, via Piccinni 175.
Cantoni ed il cotonificio Veneziano, con Deposito, walther Enrico, success. C. WASSERMANN, Birra,
via Caffarelli 76, 78. Casse-Forti, Assicurazioni etc. via Quint. Sella 65, 67.
NARDUCCI CESARE, prodotti delle Puglie, via Marco ( V. pag. LII annunzi ).
Bressani 148.
PAGANINI, APPELIUS & C., commissionari, rap FERDINANDO DELLA ROSSA
presentanti Case Estere e Nazionali in manifattu
re, via Abbate Gimma I93. Corso Vitt. Emm., 117.
PACI0TTINI RAG. GIAC0M0, tessuti, cuoiame,
via Andrea da Bari 87 e 91. Esteso assortimento di Cappelli da Uomo,
PalA EMll10, Prorumerie, Tessuti eo., corso Vittorio da Signore e Ragazzi.
Emmanuele 73.
Parlavecchia Luca, via Giordano Bianchi 81. ( V. pag. LX annunzi )
PESCE GIUSEPPE FU PIETRANG., via Putignani 127.
Petruzzelli Enrico, Commissioni, Rappresentanze.
PFAFF 8 SCHWEMMER, Prodotti delle Puglie, Compagnie d'Assicurazioni
via Andrea da Bari l 13. ( Compagnies d'Assurances )
Positano Vincenzo di Franc., Commissionario in Oli,
Granaglie, Mandorle, piazza Ateneo 45 AssicurAzioni GENERALI IN VENEZIA -- Società anoni
ma instituita nell' anno 1831, col capitale Sociale di
PR00ACCI L0RENZ0, Olio Vini, via Melo 94. Lire 13,125,000, di cui Lire 3.937,500 versate. I suoi
fondi di garanzia ammontano a Lire 80,553,778:60.
PR00ACCI RAFFAELE, Commissionario, rap La compagnia è rappresentata in Bari dai suoi Agenti
presentante, Ship- Broker, Spedizioni, Noleggi. Depo
siti: Carbon Fossile per Macchine a Vapore e per principali signori ſi. LEVI E C., via Calefati 118.
forgia, Coke, Carbone artificiale economico per fa GREs HAM -- Compagnia di Assicnrazioni sulla vita, in
miglie, Legname da costruzione, Coloniali, Droghe, caso di morte, miste, dotali, vitalizie, con partecipa
via Calefati 92. zione all'80 per cento sugli utili. Agente in Bari è il
sig. Onofrio Buttaro, via Sparano da Bari, n. 94.
ROBERTI FRANCESCO, Commissionario, Spe
IL sole -- Società Anonima di Assicurazione a premio
dizioniere, via Massari 1, 2. fisso contro l' incendio -- il fulmine -- lo scoppio del
R0SSI LABIND0, Deposito Tessuti, Tele, Filati, gaz --, e degli ºg arecchi a vapore. E rappresentata
in Bari dal sig. E. Fizzarotti -- Via Putignani 137.
Cuoiame, Farine, Ferrareccie, Liquori ec., via Caf
farelli 67.
ITALIA -- Società di Assicurazioni marittime -- flu
viali e terrestri in Genova. Agenti per la provincia
SALERN0 FRANCESC0 PA0L0. Esportatore
per commissione di ogni produzione agricola Puglie di Bari sono i signori MARSTALLER HAUSMAN & C.
se, specialità: 0lio d' olive, qualità di fabbrica. Angolo piazza Ateneo n. 11, 12, 13, 14 e via Sparano
Venditore Grossista delle rinomate Farine dei Mu da Bari n. 154, 156.
lini di sotto Mirano (Venezia ) Via De Rossi 111.
ITALIA -- Società di Riassicurazione contro i danni
SANT0R0 VIT0 Colonia dºon genere, farina degli Incendii e dei casi fortuiti. Agenti per la pro
ed altro, via Conte Cavour 12, vincia di Bari i signori MARSI ALLER HAUSMANN
SASSERNO PICCON 8 MAUNIER, a sua, E C., Angolo p. Ateneo 11 a 14, e via Sparano da Bari
commissione di ot, Vini, via Melo, 108 a 122. 154, 156.
SBISA MARC0
via Melo, l 19 a 123.
ea alla commissione in oli,
L' AQUILA – Compagnia anonima di Assicurazioni a
a premio fisso contro l'incendio, fondata nel 1843 ,
l' Agente generale per le province di Bari e Lecce è
il Sig. Procacci avv. Nicola – via Melo 3.
SCARAN0 PA0L0, st. Amendoni, 16, LA cENTRALE – Compagnia d' Assicurazioni a premio
fisso contro l'incendio e sulla vita. Rappresentante in
SCAV0 GAETANO & C. – . Bari signor Calvani, via Marco Bressani 43.
PROVINCIA DI BARI DELLE PUGLIE 81
- - - -
-- -- - -
=
A FEDERALE – Grandine, rappresentante: Lembo An Agente principale: sig. FERDINAND0 MARGUTTI,
drea, via Piccinni ll3.
via Putignani 110.
A FENI ce AusTRI AcA - I. R. Priv. Società di Assi
curazioni marittime, sedente in Vienna, Agente ge
nerale per la Provincia di Bari: Sig. Calvani, via
Marco Bressani 43. IMPRESA BARESE
CALDARAZZO & C.
A FONDI A RI A -- Compagnia italiana di Assicurazioni vovavvavv
contro l'incendio, lo scoppio del Gaz, degli apparec
chi a vapore, contro l' improduttività degli oggetti Omnibus per l'interno della città
colpiti da incendio. Assicurazioni speciali militari.
Capitale quaranta milioni di lire in oro. Assicura
zioni sulla vita in caso di morte, miste e a ter
mine fisso, partecipazione degli assicurati agli u Compagnie di Navigazione
tili in ragione dell' 8) OI0, assicurazione di rendite
vitalizie immediate e rendite vitalizie differite, do ( Compagnies de Navigation)
tazioni per fanciulli e capitali per adulti. Assicura Aicardi Heynes e C. -- Agenti - Raccomandatari – Via
zioni contro i casi fortuiti di qualsiasi natura che
possono colpire la persona: capitale venticinque mi Sparano da Bari 85
lioni in oro. Sede principale in Firenze, agente ge Navigazione Generale Italiana, ditte riunite, Florio
nerale in Bari: sig. Cesare Narducci, via Marco Bres Rubattino. Sede centrale Roma via Condotti n. 11.
sani 148. Presidente, Cagnola Nob. Carlo, Senatore del Regno.
Direttore Gen. , Laganà Cav. Giovanni. Sede Cemp.
A NAzio NE -- Società anonima di Assicurazioni a pre di Genova, Dirett. Amm. E. Cav. Piaggio, Sede Comp.
mio fisso contro l'incendio, lo scoppio del Gaz, del di Palermo, Dirett. Amm. comm. Florio Ignazio, Uf
Fulmine e delle Macchine a vapore. Capitale Sociale ficio in Bari, corso Vitt. Em. 133.
cinque milioni di franchi , Rapp. in Bari : sig. Do
menico Eboli e C., via Argiro, 58. Giustini I. -- Agente della ditta: Z. Line, Società in
glese di navigazione a vapore tra i porti dell'Adria
tico, via Piccinni n. 114.
- A PHENIX – Compagnia Francese di assic. sulla
Lloyd Amoruso e C. -- Agenti della Compagnia di na
Vita dell'Uomo, autorizzata in Italia con R. Decreto vigazione a vapore : Pietro Tassi di Livorno, per le
26 "fº 1881. Cauzione prestata al R. Governo Ita linee del Mediterraneo e Nord della Francia, e di al
liano L. 500,000 in rendita Italiana. Garenzia 282 mi
tre, Piazza Garibaldi 14.
lioni, Capitale Sociale 4 milioni di Franchi. Riserve
107.747,945,95 – Premi 170,836,089,00 – Operazioni in MARST ALLER HAUSMANN & C. -- Agenti
corso 460 Mil. Gli assic. aventi contratti in corso, ri della ditta : Fred. Leyland e C. Società di naviga
cevono, al mese di maggio di ogni anno, l'ammontare
della partecipazione calcolata sull'importo degli an zione a vapore tra Liverpool, Genova, Livorno, Na
nuali pagati in ragione del 50 per cento degli utili.Rap poli, Bari, Ancona, Trieste, Venezia e viceversa, della
presentante in Bari: Sig. Walther Enrico, successore Real Compagnia Olandese di navigazione a vapore
per Amsterdam e tutt'i porti del Nord, della Società
G. WASSERMANN, Via Quintino Sella, 65, 67. Lloyd Inglese per le perizie in caso di danni marit
timi e della società A. C. De Freitas e C. di Ham
- A PIEMoNTESE -- Grandine -- Rappresentante: signor burgo, Commissari d'avarie per la Società Rhenania
Lembo Andrea, via Piccinni. di Assicur. trasporti , con Sede a Colonia -- Angolo
piazza Ateneo n. 11, 12, 13, 14 e via Sparano da Bari
- A PROVINCIALE – Compagnia di Assicurazioni contro n. 154-156.
i danni dell'Incendio - Agenti Provinciali: Signori Narducci Cesare -- Agente della ditta : Thomas Wil
Scavo Gaetano e C., Via Caffarelli, 140.
son Sons e C. Società di navigazione a vapore fra
- ONDON AND LANCASHIRE -- Compagnia inglese di Bari, i porti dell' Adriatico, Venezia e Hull con tra
Assicurazioni a premio fisso contro l'incendio, lo sbordo a Hull per i porti del Nord America, via
scoppio del fulmine, del gaz e delle macchine a va Marco Bressani 148.
pore. Rappresentante in Bari: sg. Calvani, via Marco
Bressani 43. Navigazione a Vapore Adriatica. -- Costituita in Bari
nell'ottobre 1883 con atto del Notaro Carlo D'Addosio.
– LO1D GERMANICO DI BERLINO -- Società di Assicu Questa società possiede un piroscafo « Europa » della
razioni per trasporti marittimi, fluviali e terrestri, portata di tonnellate 160 i comandato dal Cap. Sante
stabilita in Berlino. Capitale 3,000,000 di Marchi. Au Spadavecchia, ed è per provvedersi di un altro Pi
torizzata in Italia con R. Decreto 18 agosto 1876, Rapp. roscafo « Assia » della stessa portata. Armatore
in Bari dal Sig. Cesare Narducci, via Marco Bres sig. Scorcia Giuseppe, della Ditta: Leopoldo Scorcia e
sani 148.
Figl., con ufficio ed Agenzia via Argiro 40.
– Lo YD RENANO VESTFALO -- Società di Assicurazioni
e Riassicurazioni per Trasporti Marittimi e Terrestri, PUGLI A -- società anonima di navigazione a vapore
Agente in Bari è il sig. Calvani, via Marco Bres costituita in Bari con atto Not. Michele Cav. Attoma
sani 43.
del 9 Febb. 1876 ed approvata con R. Decreto 25 lu
L' UNION -- Compagnia Anonima d' Assicuzioni contro lio 1876. Capitale mom. L. 1,000,000, versato L. 860,00).
l'incendio, fondata nel 1828 a Parigi, Agente generale uesta Società in 10 anni di vita ha º" rendersi
per la Provincia di Bari: sig. Calvani, via Marco padrona di 7 battelli della portata di oltre 6000 ton
Bressani 43. nellate.La società Puglia é una delle rare società libere
L' URBAINE -- Compagnia anonima di Assicurazioni a di navigazione in Italia, cioè vive di vita propria senza
premio fisso sulla vita, Agente Generale in Bari: sig. sovvenzioni governative. Uffici : via Putignani 98 ,
Luigi Pietrasanta, via Banco lº 5. 100, 102 e via Roberto da Bari 85, 87. ( V. pag. LIII
annunzi ).
L'uRBAINE ET LA SEINE -- Compagnia Anonima d'As
sicurazioni contro i Casi Fortuni, Agente Generale:
sig. Luigi Pietrasanta, via Banco 105. D. ARMENISE -PIERRI
REAL E COMPAGNIA ITALIANA -- Assicurazioni sulla vita Angolo Corso Vittorio Emmanuele e Via Ar iro
dell' uomo fondata in Milano nel 1862 col capitale in
beni stabili e valori a garenzia delle operazioni in PREMIATA FABBRICA
lire 18,000,000, Rapp. in Bari la ditta: Grinda e Pa
leari, via Andrea da Bari 47, 49, 5l. Di conFETTURE, DOLCI, cioccolaTra, i ſuoRI Ecc.
RIUNIONE ADRIATICA . Di sicurºTA -- Compagnia di (V. annunzi pag. 752 )
Assicurazioni instituita il 9 maggio 1838, con cinquan
ta milioni di lire ital. per fondo di garanzia. Au
torizzata con Reali Decreti 13 novembre 1853, 14 lu
glio 1856, e 23 gennaio 1865. Assicura a premio fisso
Cotone grezzo, filato, tes. (Neg. di)
( Coton ordinaire, flè, tissu )
contro i danni della grandine, degli incendi, dello
scoppio del gaz, delle caldaie a vapore e del fulmine, Alla Città di Roma, tessuto, via Melo 15.
i mobili, le derrate , le mercanzie , gli utensili, le
macchine, le case, gli stabilimenti ecc. Assicura a BERNER A., Cotone grezzo, via Putignani 242 a 252.
premio fisso la vita dell'uomo e le rendite vitalizie. Bottalico Michele di Francesco, corso V, E. 104, 106, 108.
11
82 PROVINCIA DI BARI DELLE PUGLIE
- - - - - - --

Bottalico Tommaso di Francesco, via Marco Bress. 47. Fresa Michele fu Gregorio, dett., strada S. Ben. 43.
Catinella Giacomo. Cotone per cucire e per macchina, Forrer Amedeo, via Melo, 36, 38, 40..
Seta, Filo, Lana ecc. ece, via Melo 18, Succursale: str. Giannuolo Francesco fu Giuseppe, via Melo 16.
Palazzo di Città. 6, 7. (V. Annunzi). Giannuolo Sebastiano di Franc. via Melo 64, 66.
Columbo Tom. e Giac. Frat., Cotoni filati, ritorti, Lana, Girone Giovanni, via Melo 4l.
Seta, Filo ecc. ecc. Angolo via Melo 43, 47, 49 e via Loiacono Gaetano, via Marco Bressani 140.
Abate Gimma, 24, 26, c ia ( V. A i ).
ci" i i". s" da L0| AC0N0 NIC0LA di Michele e Fratelli, Gran
Bari 14). deposito di cuoiame con assortimento di vitelli, vac
Costantino Giovanni, via Sparano da Bari 76. chette, vitelloni, sorrentini, capre zegrinate, elastici
DENTUTI RAFFAELE e tutti i generi per calzolai, esteri e nazionali, piazza
di Pasquale, Cotone filato Mercantile 31 , 32, 33, 25, casa fondata nel 1820, (V.
e tessuto, Gross. e Dett, via Sparano da Bari 32. fogli colorati, pag. XIII). - -

DI CAGN0 VIT0 Manzari Giovanni fu Michele, piazza Arciv. 23, 24.


fu Franc., gross. v. Banco 76, 81, 83. Parlavecchia Luca, Deposito di Fabb. nazionali ed est.
º "s" fu Domenico, piazza S. Barbara 12. via Giordano Bianchi, 81.
Lippolis Samuele, via Piccinni 75.
Loprieno Nicolangelo, via Melo 37. R0SSI LABIN00, Deposito cuoiame, v. Caff. 67.
Lorusso Achille, via Melo 10. Terrevoli Vincenzo, via Piccinni 26.
Milella Lorenzo di Mart., via Molo 6.
M0NTI ANT0Nl0, Deposito del cotonnoto can- Farina, Crusca ( Gross. )
" e del Cotonificio "giº, via Caffarelli 76, 78.
Nickmann Giovanni, corso Vitt. Em. 131.
( Farine, son )
-

Paganini Appelius e DE GIGLIO GAETANO,


Vla." ºi" 193. depos. Gi
Cotone grezzo e rosso,
- -
via Melo 8.
Lorusso Michele fu Carlo, via Piccinni 130.
Parlavecchia Luca, via Giordano Bianchi si. Papa Giuseppe, strada S. Teresa delle Donne 12.
Pascazio Giuseppe di Francesco, via Banco 53. Rosciglione Francesco Stab. a Vapore, vico Madonna
Rossi Labindo, Deposito, via Caflarelli, 67. dell'Arco 12.
Tessuto Rossi Labindo, Deposito, via Caffarelli 67.
BERNER A., via Putignani 242, a 252. SALERN0 FRANCESC0, Grossista delle rinomate
Boccasile Giuseppe fu Natale, corso V. Em. 116. farine dei Mulini di sotto Mirano (Venezia) via De
Bottalico Michele di Francesco, corso V. E. 104, 106, 108. Rossi 1l 1.
Bottalico Tommaso di Franc., via Marco Bress. 47. Scarano Paolo, strada Amendoni 16.
Cassano Michele, piazzetta S. Nicola 4. Schino Vincenzo, Angolo via Sparano da Bari, 64 e
Catinella Giacomo, via Melo 18, Succursale, strada Pa- Calefati 61.
lazzo di Città, 6, 7, ( V. pag. colorate ). Streuli e Kuhn, gross. via Calefati 100, 102.
Costantino Angela vedova Lapecorella, v. Sparano da Ungaro Vitonicola, strada Vallisa, 46-50.
Bari 140. - Zampetta Antonio fu Nat. strada Martinez 8.
Costantino Giovanni, via Sparano da Bari 76.
Costantino Giuseppe, Angolo strada Maurelli 1, e stra
da Angiola 27. MORELLI BENEDETTO
DENTUTI RAFFAELE di Pasquale, Gross. e Dett. Farmacista di S. M. il Re d' Italia
coton i filati e tessuti, via Sparano da Bari 32. a

º", fabbrica di tessuti cotone, Con gabinetto di analisi chimiche e microscopi


Fench Gaspare, fabbrica di tessuti cotone, via Picc. 112. che, applicate alla Clinica ed al Commercio.
i", i"s"si", r - l - Le prescrizioni si eseguono con accuratezza
- - - - -

", " via Arirò 68. 27). qualunque lingua vengono richieste -- Vla,

Lorusso Achille, Via Melo 10.


Milella Lorenzo di Martino, via Molo 6.
Banco, 13, 15, 30 e via Piccinni 118.
( V. pag. LXII-LXIV annunzi)
Mininni Antonio fu Francesco, strada Ronchi 19. . pag. La - -

" -

76, 78.
-

fabbrica tessuti cotone,


-

Form., pesci secchi, salumi, salami


- - -

corso Vittorio Emm. 131. 5 | ( neg. g) OSS. di ) º va a - a a -

Petruzzelli Beniamino, via Argiro 29. l


( Fromages, Poissons seos etc.)
Posa Giovanni, via Melo 19.
Posa Michele, via Calefati 169. MRClULI NIC0LASANTE, strada vallisa, 52.
Trizio Michele, strada Carmine 1. Attoma e Loprieno, Strutto americano, via Melo 42.
Vendemmia N. Luca, via Melo 163, Bizzio D., Gross. Formaggi, via Sparano 81.
Manzari Mauro fu Vito, Sa'umi, piazza Cav. 36 a 40.

TRI FO NE DIASPARR ) MANZIARI MICHELE, Pesci secchi e salati, piazza


Conte Cavour 28, 30, corso V. E. 5, 7, 13, (V. Ann.)
Milella Pietro fu Dom., Formaggi, via Melo 140.
Strada Palazzo di Città, 34, 35 Ranieri Pasquale Proc. M Ranieri, gross, e dep. For
maggi romani e turchi, via Sparano da Bari 108.
Zavoianni D. Vincenzo, Pesci secchi, Formaggi, Strutto
VETRAME Porcellana, TERRAGLIA in barili, piazza Conte Cavour. ll.
Zavoianni Nicola, Latticini, piazza Conte Cavour 20.
( V. fogli colorati pag. XV. )

- i «v: A AV - º 0 RN | | { flº: M i fi . " A R !


ºssiamº risisº va lo si posi" e
Abbatescianni Girolamo, via Argiro 64. l Via Spar, da Bari, 49.
Ancona Vincenzo, via Calefati 152. - (V. pag. XVIII annunzi
Cafagno Vito di Andrea, piazza Castello 85.
Di Cagno Frat. di Nicola, strada Vallisa, 2ri.
DI CAGN0 VIT0 fu Francesco, grossista in tutte le Frutta fresche e secche (Neg. di)
- Fruits frais et
qualità di cuoiame, via Banco, 81, 83 e Put. 101, 106, Fruit )
Fresa Michele fu Cesario, grossista e dettagliere in Arciuli Pietro, Armenise Vincenzo, Bellomo Domenico,
articoli da calzolai, via Calefati 30, 32. Bellomo Francesco. Caricola Giuseppe, Cassano Giu
PROVINCIA DI BARI DELLE PUGLIE 83

seppe, Cassano Michele. Cassano Nicola, Cassano Sa


verio, Cellamaro Sebastiano, Cioce Giuseppe, Cioce
Michele, Citarelli Michele, De Benedetto Nicola Vito,
NICOLA MASSARI
De Carne Francesco, De Giosa Domenico, De Giosa FABBRICA DI ROSSI FUSTI DA ANTINA
Francesco, De Giosa Giovanni, Del Core Francesco,
De Marzo Domenico, De Mizzo Michele, Dentico Giu C ON D E P O SITO LE GN A ME
seppe. Dentico Saverio, Fornarelli Nicola, Grandolfo (V. pag. LXIV annunzi)
Giuseppe, Grandolfo Sabino, Guaragno Gaetano, Gua
ragno Giovanni, Guaragno Nicola, Guaragno Save
rio, Ladisa Giovanni, Lavopa Antonio. Lavopa An
tonio fu Marino, Losacco Nicola, Marzulli Vito, Ma Mediatori - Sensali
stroleonardo Domenico, Maurelli Saverio, Mininni
Nicolavito, Pantaleo Francesco, Radicchia Vincenzo, ( Courtiers )
Sassanelli Michele, Signorile Michele, Spizzico Vito, Ancona Gaetano, via Marco Bressani 68.
Straziota Vincenzo, Tomasicchio Giuseppe, Traversa Ancona Giuseppe, via Roberto da Bari 33.
Giuseppe, Valerio Vito, Zotti Emanuele, Zotti Leo Amodio Francesco, via Melo 68. -

nardo, Zotti Lorenzo, Zotti Onofrio, Zotti Vito.


N. B, Per questi venditori omettiamo i loro domicili stabili CACCAVALL0 FRATELLI, agenti - mediatori, via
perche sono tutti reperibili nei mercati alle Piazze Coperte. Andrea da Bari 82.
Caloro Bonaventura, via Roberto da Bari 69.
Candela Domenico, via Piccinni 11,
Carbone Michele fu Gius., via Argiro 70, 2 p.
GAZZETTA MEDICA DELLE PUGLIE Castrignani Antonio, via Melo 100.
Ciocia Domenico, via Calefati 59.
A nn O VII I. Colaianni Pietro, via Abate Gimma 34.
Damiani Giovanni fu Luigi, angolo vie Melo e Caffar.
Rivista mensile di Medicina, Chirurgia ed Igiene. DENTAM AR0 NICOLA, via Calefati 65.
Fanelli Nicola, via Argiro 76.
Dirett. Prop. Dottor Ettore D'Urso GALL0 CARMINE DI ZACCARIA, via Putign. 52.
Via Piccinni 97. Genchi Nicola di Vito, angolo vie Melo e Caffarelli.
Genghi e Di Cagno, via Argiro 113.
Guarini Giovanni, via Abate Gimma 37.
Ladisa Giuseppe e C., via Putignani.
Granaglie ( Gross. Esport.) Ladisa e Lorusso, via Putignani 74.
MAND0SI0 GIOVANNI, Agente-Rappresentante, Me
( Céréales )
diatore, via Argiro 66.
BERNER M. via Putignani 242 a 252. Moscelli Marino, via Marco Bressani 31.
Liebe M., Angolo vie Sparano da Bari e Caffarelli. Ranieri e Castellana, via Abate Gimma 99.
Lloyd, Amoruso e C., piazza Garibaldi 14. Riefolo Giovanni, via Calefati 73.
Positano Vincenzo, piazza Ateneo 45. SCHINZANI G., via Abate Gimma 139.
Ranieri Pasquale, via Sparano da Bari 108. Sibilia A. e C., via Argiro.
Gardin, Fontana G. e C., via Conte Cavour 4. Signorile Fratelli, via Abate Gimma. -

Streuli e Kulin, via Calefati 100, 102. Traversa Michele e Figl., via Abate Gimma 34.
Violante Giuseppe di Nicola, via Celentano 14.
Violante Michele fu Nicola, via Piccinni 175.
Wassermann, Lopez e C., via Marco Bressani 25 27.
- TRAVERSA NIC0LA di Mich, via Calefati 52.
Trizio Gius., via Sparano da Bari 72

Lana grezza (Grossisti- Dettaglio) STRAZI0TA GIUSEPPE, via Calefati 65.


(Laine ordinaire) STRAZIOTA VIT0 & C., Patentati, via Spara
no da Bari 65.
Armenise Vincenzo, via Sparano da Bari 12-14.
Cassano Giuseppe (Sassanelli ), angolo via Sparano da
Bari 45 e via Calefati 70. DOTT. COSIMO SPADARO
Del Core Francesco, via Ab. Gimma 47.
Fresa Michele fu Cesario, via Calefati 30 32. Specialista per le malattie degli organi genitali,
urinari e della pelle
GIORDANO GIUSE PPE fu Ant., gross. lane grezze Via Quintino Sella, 51.
via Prospero Petroni 68 70.
Natrella Sebastiano, via Spar. da Bari 119 121 123. D0TT. CARPENTIERI ALFONS0
Pantaleo Giovanni fu Dom, gross. in lana, via Andrea
da Bari 121. Specialista in ostetricia, sifilografica, e malattie delle
Pascazio Gius. di Francesco, via Banco 53. donne-Direttore del Comitato di Vaccinaz. animale,
Scarano Gabriele, corso Vitt. Em. 9 , 92 94. ( Vedi LXIII Annunzi)
Seitz e Zublin, gross. in lana, via Putignani 120. Corso Vittorio Emmanuele, 57.
TRAVERSA NIC0LA di Vito, gross., v. Cavour 1 3.
PASSIATORE DOTT. LUIGI
Già assistente della Clinica Oftalmica di Bologna
I,IT0-GR0M0 0I,E00RAFIA diretta dal Prof. Francesco Magni - Oculista comunale,
ed oculista primario nell' ospedale civile - Il dispen
sario, sito in via Andrea da Bari 48, è aperto tutti i
GIOVANNI TOMMASICCHIO FU ANT, giorni daile 9 alle ii ant. e dalle 3 alle i pom. – be
posito di occhi artificiali.
VIA BEATILLO 77 79.

( V. Pag. XLVII annunzi) Mercerie (Gross. e Neg. di


(Merceries)
legname da Costruzione e legname per Botti Alla Città di Torino – Via Sparano da Bari, 4.
BUONVINO FRATELLI DI MAURO B 0 R E M G l USE P PE – Assortimento completo di
Bottoni, Guanti, Cravatte, Maglierie – Fabbrica spe
ciale di Camicie, Colli, Polsi etc. ( V. annunzi pag.
Piazza Conte Cavour, 44 XVI).
(V. pag. LXIV annunzi)
CATINELLA GIAC0M0, v.
84 PROVINCIA DI BARI DELLE PUGLIE

cerie, Chincaglierie, Passamanteria (Grossista), via Me Mulini, Cessi inodorosi, Pompe di ogni specie, Ornati per
lo 18, Succursale: str. Palazzo di Città 6, 7 ( V. pag. qualunque uso ecc. ( V. pag. V Annunzi ). -

XI annunzi ). . Lamacchia Luigi, Ferrarecce, corso Vitt. Em. 25.


Civera Ignazio, via Piccinni 142.
LINDEMANN GUGLIELM0, con Fonderia Mecca
C0LUMB0 T0M. E GliC. FRAT., grossisti nica, fondata nel 1836, e fabbrica di sapone, via De Rossi
in Chincaglieria, Merceria, Merletti, Cotone filato ec. ec., 41 43 45. ( V. pag. XXXV annunsi ). -

Angolo via Melo 45 a 49 e Abate Gimma 24 a 28 Casa Lopez Ludovico, Ferrareccc, strada Pal. di Città, 62.
propria. ( V. pag. LI Annunzi).
Grimaldi Giovanni fu Dom., via Sparano da Bari 82. L0SA GIOVANNI, Assortimento completo di ferri
Grimaldi Michele, via Abate Gimma 48. d' arte e mestieri e di qualsiasi professione. Assor
Maggi Nicola di Mich., via Davanzati 40. timento di Ferrature e Serrature da Fabbriche. De
Malerba Giovanni, str. Orefici 12. posito di Filo-Ferro, Filo-Ottone, Chiodami e Punte
Passa quindici Donato, via Andrea da Bari 50. di Parigi di qualsiasi forma. Posateria e Coltelleria,
Petruzzelli Giovanni di Raff., str. Gesuiti 2. Utensili da Cucina stagnati, smaltati. Corso Vitto
Saccogna Telesforo, via Sparano da Bari 36. torio Emmanuele, 1. 3.
8tella Michele di Francesco, corso Vitt. Em. 12. Lorusso Emanuele, Chiodarmi, corso Vitt. Em. 162.
Stella Francesco, str. Orefici 20 23, Manzari Mauro fu Vito, piaz. Conte Cavour 36 a 40,
Ungaro Vitonicola, strada Vallisa, 46 - 50. MANZIARI MICHELE Grossista in Metalli, Colonia i,
Vignola Pietro di Tom., via Putignani 198.
Pesci secchi e salati. Petrolio, Spirito, Vetri in lastra ,
Zolfo ec., corso Vitt. Em. 5, 7, 13 e piazza Conte Ca
vour 28, 30. (V. pag. LIV annunzi ).
GHILARDI ING S, DE FILIPPIS E C. Milella Liborio e Fr. fu Marino, via Argiro 82.
Milella Innocenzo fu Marino, corso Vitt. Em. 9.
CANTIERE PER LAVORI IN CEMENTO Saponara Vincenzo, Chiodami, bollette, p. Cavour, 9.
Terrevoli Onofrio, Viti e finimenti per guarnimentai,
via Piccinni, 26.
Stab. sull'Estramurale, Deposito ed Ufficii in Troccoli Giuseppe Leonardo, Chiodami, Bollette, corso
Vitt. Em. 93.
via Sparano da Bari 129 131 e Piazza Ateneo 6 a 10. Velluso Tomaso, Ferrarecce, via Melo 26.
( V. pag. XL annunzi ) Zippitelli Michele, Metalli, via Piccinni 20.

DE FILIPPIS PASQUALE LA COMPAGNIA FAll, NINGER


- -
RAPPRESENTATA DA
Deposito di cementi idrau.
lici, Pozzolana Bacoli, D E V E N A F E R DI N A N D 0
Quadrelli da pavimen Corso Vitt. Em. 52.
to, Mattoni refrattari
inglesi e francesi, Ap
---- parecchi inodori, Tubi FA ai GA o A o
in creta, piombo, ferro battuto, Caoutchouc e
gomma, Vasi da fiori, Statue per Ville ec. VINCENZO GUERRA
Via Sparano da Bari 129 131, piazza Ateneo 6 a 10. Piazza Mercantile 2 - 3.
(V. pag. I V e V Annunzi)
Con deposito di legname per ebanisteria, Specchi
e Specchiere, Oleografie, Sculture ec. ec.
0pificio di attrezzi ginnastici e arredi scolastici ( V. pag. LVII annunzi )
DGE aA per DC

Il solo del Regno premiato a Torino, Anversa e Parigi


nella sezione Didattica e nel gruppo Ginnastica. NAUSES) A
Riduzione del prezzi comuni, solidità, estetica, pre FRATELLI GIANNINI DI ANGEL0
c1sione,
Si costruiscono attrezzi tipo Obermann, attrezzi mo VIA SPARANO DA BARI 3 I
bili e trasportabili, d' ogni sistema e su disegno dei MUSICA ESTERA E NAZIONALE
committenti.
Diretto dal Prof. PEzzARossA GIUSEPPE ( V. Pag. XXXVI e XXXVII annunzi )
Via Marco Bressani, 116.
0li e Prodotti delle Puglie (Esport. )
( Haile et Produits de Pouille )
Metalli diversi (Neg. di
( Métaua divers ) Aicardi L., Ang. vie Calefati e Marco Bressani
Alfonso Sebastiano fu Vincenzo, fichi, via Calefati 44.
AM0RUS0 MICHELE, Ferrarecce, piazza Mer MNFRÈ ADRIEN, spec: 0ll, WINI, via Quintinº
cantile, 85, 86 Sella, 37.
Amoruso Michele fu Giov., Chiodami, via Melo, 51.
Annoscia Giorgio fu B., Chiodamt, p. Conte Cavour, 5. BESS0N 8 DIANA, spec: Oli, via Marco Br, 42, 44.
Barone Pietro, Chiodami, Ferrarecce, piazza Ferr. 3.
Carbone Michele di Franc. Chiodami, v. Ab. Gimma 122. BERNER A. , spec. Oli, Vini. Mandorle, Acquavite, v.
Carrassi Onofrio e "piazza Mercantile 80. Putignani 242 a 252 ( casa propria ).
Giannuoli Francesco fu Giuseppe, Finimenti per sel Buonvino Frat. di Mauro, piazza Conte Cavour 44.
lai, via Melo 17. Carrassi Antonio fu Sav., Mandorle, strada Gironda 1.
C00C0Ll ULISSE, corso Vitt. Em. 75 – Deposita CARRASSI CAV. T0MAS0 i premiata fabbri
rio della rinomata Società Industriale Napolitana degli ca di Oli d' Oliva, via Putignani
Opifici Guppy. Questo deposito può fornire tutto l' oc
corrente per stabilimenti industriali, come Mulini, Trap CERRASSI TOMAS0 di Vincenzo, Mandorle, Fichi,
peti, Pastiere, ec., fornisce altresi Macchine a vapore, fisse Legnami - Premiato all'Esposizione di Anversa 18S5 e a
e locomobili, nonchè Trebbiatrici, Falciatrici, Macine per quella del Lavoro a Parigi 1885, via Marco Bressani 35.
PROVINCIA DI BARI DELLE PUGLIE
85

CARRASSI VIT0 SANTE 8, FIGL!, spec: Oli, SANT0R0 VIT0 fu Antonio, oli, mandorle, semenze,
Mandorle, Legumi, via Marco Bressani 35 (casa prop.) via Conte Cavour 12, 14.
CAZZANI ANGEL0 & C., con Stabilimenti cini
SASSERN0 PICC0N E MAUNIER. sono, o
coli a Barletta e Brindisi, Deposito Legname da costruº Vinicolo ed Oleario, via Melo 108 a 122.
zione, via Argiro 137.
CH ARTR0UX PR0SPER0, spec: Oli, via Piccinni
SBISA MARC0. Esport, Oli, via Melo 119 a 123 (casa
propria ).
i89 a 197 ( casa propria ).
CIRILLO Scarano Paolo, FARINA, CRUSCA, strada Amend. 16.
8. AMORUS0. spec: V ni, Oli d'oliva, Sciacovelli Vincenzo, via Abate Gimma 210.
Mandorle, via Calefati 141. Scianatico Gaetano, corso Vitt. Emanuele.
DAMt ANI FRANCESC0, via Piccinni 14. SEITZ E ZUBLIN, Vini, Oli d' Otiva, Oli per Sapo
nerie, via Putignani 120.
0AMIANI CAV. SAVERIO di Francesco, Pro Sforza Domenico fu Paolo, via Putignani 38, 40.
dotti delle Puglie, gross. Canape, via Piccinni 171 a Spangher, Cuzzeri e C., con stabilimento per la fabbrica
173 ( casa propria ). zione del Sapone, via Calefati 118.
Stoppelli Nicola fu Raffaele, via Putignani 97.
0ELLINO GIUSEPPE 8 FIGLl, Esportatori Storelli Pasquale, via Banco 70.
prodotti delle Puglie, via Melo 97, ( casa propria ). Storelli Tomaso, via Banco 70,
De Meo Michele, via Quintino Sella 40.
Dl A N M PA0L0 fu Giuseppe, Esport. oli, via Marco
STREULI E KUHN, - spec: Oli, Semi, Vini, Grana
glie, via Calefati 100, 102.
Bressani 2. - -
Valery Iules, Via Argiro 122.
Di Cagno Pasquale fu Nicola, via Melo 8.
Di Cagno Simeone e figli, via Argiro 74. VIDEAU E BRUN, spec: Oli, Vini, con Stabilimento
Di Cagno Vitantonio fu Sim., via Calefati 10. Vinicolo alla via vecchia di Valenzano. Procuratore
Di Tullio Innocenzo fu Saverio, via Quintino Sella 71 I. Tagliabue, via Melo 75 a 81.
Violante Giuseppe di Nicola, Granaglie, v. Celentano 14.
ELIA l. 8 CAPODUR0, specialità oli, Piazzale
della Stazione. VIOLANTE MICHELE di Nicola, granaglie, con Sta
Gardin Fontana G. e C., Granaglie, Oli, Acquavite, via bilimento vinicolo, via Caffarelli 56
Conte Cavour 4.

GRINDA 8 PALEARI, spec: Oli, via Andrea da


VI0LANTE
Piccinni 175.
MICHELE fu Nicola, ou, aranagur, via
Bari, 47 a 51.
Introna Martino e figli, spec: Oli e Mandorle, via Gior
dano Bianchi 49.
WASSERMANN LOPEZ E C. spec. vini, arana
glie, via Marco Bressani 25, 27.
Introna Pietro e figli, spec: Oti e Mandorle, via Abate Zonno Fratelli, spec: Oli, Mandorle, v. Giord. Bianchi 45.
Gimma 164
º o 0 o 0 º 0 0 0 0 0 0 0 0 o 0 oooooooooo
LIEBE M., spec: Oli, Mandorle, Semenze, Materie Tar
tariche, Spiriti - Commissioni. Studio Angolo vie Caffa
relli e Sparano da Bari. Depositi via Caff. 51 a 55.
STAB TIPOGRAFICO
:
L0VD MM0RUS0 8 C., spec: Granaglie, Oli, Vini,
6 7i SS
-, - : º a E º, º E G
piazza Garibaldi 14.
Loerhl e Sapper, spec: Oli, Mandorle, angolo via Roberto
ÈARI, Siassa SICassazi 4 e 5 3
da Bari e Piccinni.
STAMPE PER CASE COMMERCIALI
Malatesta Vincenzo, via Calefati 135.
Fatture – Registri – Carta intestata
MARSTALLER HAUSMANN
vinicolo
& C, stabilimento
Bisceglie e Brindisi, olio, mandorle, angolo Memorandum – Buste – Listini di prezzi
in
piazza Ateneo, e via Sparano da Bari. Circolari – Biglietti d'indirizzo
MAYRARGUE J0SE PH con filiale a Nizza Marit ••••••••••••••••••••••••••••?
tima, spec: oli d'oliva, via Melo 69.
MILELLA GIUSEPPE di Lorenzo e F., spec. olio so
praſf. di oliva, fichi, piazza Garibaldi 21. FRANCESCO DE BLASIO
Milella Michele di Lorenzo, via Gironda 18 a 20.
Minutillo Domenico di Vito, via Argiro 42-44. Premiato Stabilimento meccanico con annessa
NARDUCCI CESARE, procurat. F. Narducci, via Marco
Bressani 148. fonderia, Costruzioni privilegiate
Nitti Fratelli, via Piccinni 127.
( V. pag. XLVIII annunzi )
0SS MAZZURANA E. C. con stabilimento per la
Stabilimento all'Estramurale, v. Capurso
fabbricazione del Sapone e dell'Olio a Solfuro, Estram.
PAGANINI APPELIUS E C., spec: oli, mandorle,
via Abate Gimma 193.
Pantaleo Giovanni fu Domenico, v. Andrea da Bari 112.
-

LINDEMANN GUGLIELMO
PARODI PIETR0 & C., spec. oli, v. Marco Bres. 83, 85. Stabilimento meccanico con fonderia in ferro --
Pellerano Stefano fu Luigi, via Banco 41. il primo impiantato in queste province – ( V.
pFAFF E SCHWEMMER, spec: olio, vino, man fogli colorati pag. XXXV) – via De Rossi, 41,
dorle, via Andrea da Bari 143. 43, 45. – Casa fondata nel 1836.
POSITANO CAV. MNGEL0 SAV., oli, vini, man
dorle, semi, corso Vitt. Em. 163. T0NAZZI GIOVANNI
POSITANO VINCENZ0 di Franc., oli, granaglie, Via vecchia Valenzano, vicino alla Staz. ferrov.
mandorle, Piazza Ateneo 45.

Pºicatti L0RENZ0, Esportatore olio, vini, via Stabilimento meccanico – Costruzioni privile
Ri Gaetano di Pasquale, via Sparano da Bari 79. giate di cernitori da grano – Molini di nuovo
Ranieri Pasquale, esportatore, via Sparano da Bari 108. sistema ecc. ( V. fogli colorati pag. LII ).
-

86 PROVINCIA DI BARI DELLE PUGLIE

0lio al Solfuro di Carbonio Lisi Leonardo, corso Vitt. Em. 157.


| Loiacono Gaetano di Natale, via Argiro 68.
( Huile a u sulfure ) | Lorusso Achille, via Melo 10,
Losacco Giuseppe. piazzetta S, Barbara.
BERNER A., via Putignani, 142 a 152. MAFFIA FRANCESCO FIGLI , con sartoria
Cuzzeri, Spangher e C., via Calefati, 118 Civile e Militare, angolo vie Andrea da Bari e Abbate
Gimma, ( casa propria ).
LINDEMANN GUGLIELM0, stabilimento suu e Martellotto Luigi, via Giordano Bianchi 34.
Paparella Domenico, corso Vitt. Em. 173.
stramurale, Studio; via De Rossi 41 a 45. ( V. p. col.) Pere Stefano, corso Vitt. Em. 146.
oss Mazzurana e C., SAP0NERIA, Estramurate, pres | Petruzzelli E. di Nicola, piazza Mercantile 17.
so la piccola velocità. Pompa Beniamino, corso Vitt. Em. 141.
Societé Nouvelle des Huilleries et Savonneries Me
dionales, via Sparandº da Bari 115. P0NTRELLI NIC0LA di Francesco, Formatore Mi
litare, via Sparano da Bari 49 (V. pag. XVIII Ann.).
Posa Giovanni, via Melo.
Orefici, Gioiellieri, Argentieri Sºlzi Luigi; Abiti confezionati, corso Vitt. Em. 22.
Salvati Michele, corso Vitt. Em. 28.
( Orfévres, Argentiers, Joailliers )

ALBANESE GI0W ANNI Q. Domenico, Bisciotteria


Ana, Oreficeria, Argenteria, Orologeria, corso Vitt.
SANTAMATo vito
Em. 36. ( Casa propria ). DEPOSITO F i NIMENTI PER ABITI DA SIGNORE
Ancona Corrado, St. Vallisa 28.
MERCERIE
BRESSANI IGNAZI0, Gioie, oreficeria, argente
ria, Assortimento d' orologi d'oro e d' argento, corso Piazza Mercantile, 19.
Vittorio Emanuele, 44.
D'Addario Vinc. Nic. e Fig., str. pal. di Città 9.
Fornarelli Frat., str. Gironda 23. Vendemmia N. Luca, via Melo 163.
Gatta Giuseppe, piazza Mercantile 39. -
Zecca Giovanni, via Banco 47.
Grimaldi Francesco di Giov., strada Beccheria S. Nic. Zuccarini Domenico, piazza S. Barbara 19.
Introna. Francesco di Pasq., strada S. Domenico 7.
Scianatico Francesco fu Gaet., Rua Fragigena 21. Pellami grezzi (Neg. di
Starita Emanuele, ang. str. Carmine 51
( Pelleteries greges)
T0RIELL0 ANT0MI0, piazza Mercantile 37.
Toriello Domenico e Giuseppe, str. S. Bened. 35. D'Asten Roberto, via De Giosa 33.
Volpe Luigi, corso Vitt. Em. 64.
GIORDANO GIUSEPPE fu Ant., neg. pelli grezze
per guanti e pelliccerie, via Prospero Petroni 68 e 70.
TRAVERSA N. di Vito, pelli grezze per guanteria,
SALESTRAZZI ANGELO pelliccerie e calzoleria. Peli di capre per fabb. di fiscoli
per Trappeti, via Conte Cavour 103.
Assortimento di strumenti d' ottica, fisica, chi
mica e geodesia -- Lenti di cristallo di Rocca FRATELLI GIANNINI DI ANGELO
sia da miope che da presbite di tutte le gra
dazioni. Fabbrica e Magazzino di
( V. pag. LIX annunzi ) Piano-forti, Harmoniums,
Pianini a cilindro, Speciali
tà di Pianoforti di Germa
Pannine e Stoffe diverse ( Neg. di nia a corde dritte, obbligue,
incrociate e doppia incrocia
( Draps et étoffes diverses )
tura : Rappr. E. KAPS di
Affatati Giovanni, piazza Mercantile 15 e corso Vitto Dresda e " altre primarie
torio Em. 46. Fabbriche. Vendita, cambi,
A la Ville de Paris, angolo corso Vitt. Em. e piazza - -

Conte Cavour. - molo, accordatura, ripara


Caforio G. B., via Argiro 8. zioni. Deposito di Musica di rinomati autori
Caforio Michele, corso Vitt. Em. 120. italiani ed esteri.
Caputo Saverio, piazza Mercantile 34. Via Sparano da Bari 31. ( V. Annunzi pag. XXXVI).
Castellaneta Giuseppe, via Abate Gimma 11.
Cioffi Nicola, via Argiro 4.
Cognetti Salvatore e Figlio, Rua Fragigena 26.
Converso Francesco, via Andrea da Bari,
Costantino Giovanni, via Sparano da Bari 76.
Pesci secchi (Gross. di
De Rebertis Francesco, corso Vitt. Em. 6. ( Poissons sscs)

»
Manzari Mauro fu Vito, salumi, p. Conte Cavour 36 a 40.
» MANZIARI MICHELE, pesci secchi e salati, piaz
»
za Conte Cavour 28 30, e corso Vitt. Em. 5 7 e 13 (V.
»
»
FRATELLI ,0RUSSO pag. LIV Annunzi).
Zavojanni D. Vincenzo, piazza Conte Cavour 11.
) MODC N DC Col C.A A v DC oto
) – es
)
»
STRADA S. BENEDETTO Petrolio (Gross. di
) (Petrole)
) BARI – ANGoLo AL coRso vITT. EM. – BARI Attoma e Loprieno, via Melo 42.
) Accolti-Gil B., via Piccinni 53.
» Magazzino di stoffe con Sartoria da Uomo, Pan
» ni per ecclesiastici e militari. Articoli in seta e in CECCHINI AUGUST0, Importatore gross., via Pu
lana per donna, Scialli, velluti e tele.
» tignani 75, p. p.
)Q Q Q Q Q Q ) ) ) ) ) ) ) ) ) ) ) ) ) ) ) ) ) ) ) ) e o Gargano Emanniele, via Melo. 30.
PROVINCIA DI BARI DELLE PUGLIE 87

Gargano Paolo di Giac,, strada Vallisa 51, 52 e 53. Mannarella Nicola, via Piccinni 95.
Grimaldi Gaetano fu Biagio, via Argiro 41. Manzari e Cisternino, via Piccinni 75.
Grimaldi Gaetano fu Vito, strada S. Benedetto. Morfini Michele, piazzetta S. Barbara 19 e 22.
Loprieno Nicolangelo, via Melo 37. Nigri Salvatore, Interprete, piazza S. Pietro 18.
MANZIARI MICHELE, corso Vitt. Em. 5 7 13, e piaz R0BERTI FRANCESCO, Commissionario, Spedi
za Conte Cavour 28 30. ( V, annunzi pag. LIV. ) tore e Noleggiatore Marittimo, via Massari 1 e 2.
Milella Michele fu Franc., via Abate Gimma 49. Rossi Giuseppe, strada Palazzo di Città 42.
Milella Pietro fu D., via Abate Gimma 140.
Pesce Pietrangelo e Figlio, via Melo 65. SC0RCIA FRATELLI piazza Mercantile 82.
Zavojanni D. Vincenzo, piazza Conte Cavour 11.
SF0RZA EMILI0 fu Raffaele, via Spar, da Bari 111.
Seta filata, tessuta (Neg. di)
(Soie filee, tissue )
Affatati Giuseppe, tessuta, piazza Mercantile 15 e corso STUDIO VOLTA I C0
Vitt. Em. 46.
PER LA
A la Ville de Paris, tessuta, angolo piazza Conte Ca
vour, e corso Vitt. Em.

CATINELLA GIAC0M0, ntata direzione via Melo FABBRICAZIONE DELLA PILA LECLANCHE
18, succ., str. palazzo di Città 6 e 7. (V. pag.XI annunzi). DIRETTO DA
Civera Ignazio, filata, via Piccinni 142.
G- F A TO-LION ETT ! e C
COLUMB0 TOM. E GIAC. FRATELLI, nata
angolo via Melo e Abate Gimma, casa propria ( V.
pag. Ll Annunzi ). LABORATORIO SPECIALE
Caputo Saverio, tessuta. piazza Mercantile 34.
Lorusso Fratelli fu Nicolavito, tessuta, strada S. Be
nedetto, angolo al corso Vitt. Em. per impianti di Sonerie e Quadri Elettrici,
Malerba Giovanni, filata, strada Orefici 12. Parafulmini, Telefoni e Luce Elettrica
SALVATI MICHELE, tessuta, corso V. Em. 28 p. p.
Stella Francesco, ralata, strada Orefici 20. Via Melo 211 – De A e C – 211 Via Melo
Stella Michele di Franc., filata, corso Vitt. Em. 12.

MILELLA & C, Spiriti (Gross. di


(Esprits )
Fabbrica a Vapore di saponi per bucato, pro Attoma e Loprieno, via Melo 42.
fumati, Cerotti, Acqua di Felsina, ecc. ecc. con CECCHINI AUGUST0, via Putignani 75, p. Pi
annessa fabbrica di Birra Bavarese e Ghiaccio ar
De Giosa Mi hele fu A. A piazza Conte Cavour
tificiale --- Stabilimento fuori l'Estramurale, Via Di Cagno Beniamino, via Melo 35.
Piccone l. Gargano Emanuele, via Melo 30.
Gargano Paolo di Giacomo, strada Vallisa 51, 52 e 53.
( V. Annunzi pag. XXXVIII e XXXIX) Grimaldi Gaetano fu Biagio, via Argiro 41
Grimaldi Gaetano fu Vito. strada S. Benedetto.
Scarano Michele, corso Vitt. Emanuele 17 a 23.
Traversa Pietro.
Spedizionieri terrestri e marittimi
( Erpèdite rs par vo e de terre et par coie de mer)
gooooooooooooooooooooooooooo e e
AICARDI HENNES E C., (Con Casa a Barletta)
Armatori-Agenti,
rano da Bari 85
Raccomandatari di Vapori, via Spa
- -
È STABILIMENTO DI CARTE DA GIOCO
Carofiglio Michele, Impresa trasporti, via Piccinni 120.
ANCONA L0RENZ0 di g"pº, piazza Merc. 69.
; UNGARO VITONICOLA 3
Carofiglio Ved., corso Vitt. Em. l
De Mola Angelo Domenico, via Andrea da Bari 62.
; Strada Vallisa, 46 - 50 º
Diana Paolo di Vito, piazza Mercantile 41. 6 ooee e oooooooooooooooooooooooo
DIASPARR0 NICOLA di Trifone, Ufficio Transito
per lo Stato e per l' Estero, strada Palazzo di Città 57
(V. pag. LII Annunzi. ).
Stracci (Gross. di
( Chiffons )
DI TULLI0 GIUSEPPE, Steam - Ship Agente et Annoscia Arcangelo, via Conte Cav. 37 a 41, (casa prop.)
Ship- Broker, via Piccinni ll8.
Di Tullio Onofrio e Figlio, corso Vitt. Em. 83. MINUTILL0 DOMENIC0 di Vito, Esport. Stracci
Di Venere Giuseppe, Spedizioniere e Noleggiatore ma per uso cartiere e concime con Depositi in Molfetta,
rittimo, via Putignani 155. via Argiro 42, 44, -

Foti Luca, via Piccinni 53. Rispoli Vincenzo, via Argiro 43.
Gondrand Fratelli, Trasporti Derrate Alimentari, via Spa
rano da Bari ll 6 e 118.
Tartaro e Feccia (Gross. dl )
LaRaspira fieLLI,
tori marittimi, via Argiro 46.
( Tartre et marc )
Loconsolo e C., corso Vitt. Emm. 43. BERNER A., Via Putignani 242 a 252.
LIEBE M . , angolo vie Caffarelli e Sparano da Bari,
L0SiT0 SEBASTIAN0,
presentanze, Commissioni, Spedizioni, via Sparano
Dep. via Caffarelli, 51 a 55.
Lloyd Amoruso e C., Piazza Garibaldi 14.
- -

da Bari 142. Marstaller Hausmann e C., Angolo via Sparano da Bari


e piazza Ateneo. - -

PR00 ACCI RAFFAELE. Ship- Broker, Spedizioni Seitz e Zublin, via Putignani 120.
Noleggi, via Calefati 92. Santoro Vito, via Conte Cavour 12 e 14.
a
- - ºs

88 PROVINCIA DI BARI DELLE PUGLIE

vini ( Gross. ed esport. )


( Vins )
- -
Recchimurzo " fu Vito, via Lamberti 13.
Ricco Vincenzo di Matt., piaz. Mercantile 70.
BERN ER A. º Espoºl, con Stabilimento vinicolo, stu- R0SSI LABIND0, Deposito Marsala, Vermouth, Co
dio: via Putignani 242 a 252. gnac ec. via Caffarelli 67.

taRSANA G. E c.
CAZZANI ANGEL0,
a. A
Esport, con Magazzino in Bar-
| s"i"
Sºssimº. Pºi i "ff pariiº º
- - - di ia Melo 108 a 122.

letta, via Argiro 137. IDEAU E BRUN


- - - - - -
Chimenti Giovanni fu Franc., via Giord.
e piazza Castello 77.
- - -

Bianchi 100 VIDEA -- - -


Stabilimento enologico ( prop.
e Brun J "" via, " fi p.
-

Procurat. I. Tagliabue.Studio: via Melo 75, 77, 79 e 81.


- -

CIRILL0 E AMORUS0, Esport. via Calefati 141. Seitz e Zublin, Esport., via Putignani 120.
Streuli e Kuhn, via Calefati lu 0 e 1 2.
DIASPARR0 NICOLA di Trifone, St. Palazzo di Wassermann Lopez e C., via Marco Bressani 26 27.
9 randolfo Giuseppe, via Piccinni 39, str. zonnelli 8, VIOLANTE MICHELE, Stabilimento Vinicolo, via
Caffarelli 56.
Guaragno Nicola fu Pietro, via Melo 18,
Lloyd Amoruso e C., Esport., con Stabilimento in con
trada Carbonara, Studio piazza Garibaldi 14.

"il
iteneo 11, 12, 13 e 14, e via Sparano da Bari, RISTORANTE
E M | ) ) | 0 REBECCHINO
| | E R N 0
i,i0 º",
CAV. ANGEL0
"ri in via oro a pari
SAVERIO, corso E A FR ]
o e, in a s.
Vitt. Em.

sTAE TIPOGRAFico
GISSI & AVELLINO
Massari
B A R | – Piazza 4 e 5 – B A R
-----

MODULI PER UFFICI GOVERNATIVI E COMUNALI


; } E : PGS; G ºB? Sº'º; f.i º º, i gºg. E : 3 G GA, A,

STAMPE PER CASE COMMERCIALI


Fatture, Registri, Carta intestata, Memorandum, Buste, Listini di prezzi
Circolari, Biglietti indirizzo, ecc.

STAMFE GIUDIzIA RIE


Memorie, Sentenze, Bandi, Moduli per Conciliazione, Pretura, Tribunali
-,

CROMOTIPOGRAFIA
Registi, moduli, titoli ed altri stampati per Banche Popolari e Cooperative
o e aroe--

Si stampa con Inchiostro Copiativo


Ultimo ritrovato dell' Arte della Stampa

E s E C Uz I o N E PR o N TA
- - -
Lloyd Renane Westfalo – rapp., di Bari Ruggiero, Corso
Garibaldi, 40.
Lloyd Generale Italiano – Assicurazioni marittime e ter
restri, rap. Imbrioscia Giuseppe, Cor. Garibaldi, 126.
MARSIGLIA – Rue Suffren 8 Lloyd Svizzero – Assicurazioni marittime, fluviali e ter
--- restri, rapp. Musti Francesco, strada Romania, 10.
Servizio speciale di Trasporti per la Fran Lloyd Svizzero – Società di assicurazioni, rapp. di Bari
cia, il Belgio, l' Inghilterra, la Svizzera, l'Alsa Ruggiero, Corso Garibaldi, 40.
sia-Lorena, le PRovi NcE RENANE e l'Italia. Prima Società Ungherese d' Assicurazioni Generali – rapp.
di Bari Ruggiero, Corso Garibaldi, 40.
Rivolgersi esclusivamente alla sede Riunione Adriatica di Sicurtà – rapp. Imbrioscia Fran
cesco, strada Conte Cavour, 12. -

di MARSIGLIA. The London and Lancashire – Vice Direzione, rapp. Im


brioscia Giuseppe, Corso Garbaldi, 126.
The Gresham – Assicurazioni sulla Vita, rapp. Imbrio
scia Giuseppe, Corso Garibaldi, 126.
BARLETTA Veritas Italiano – Classificazioni Bastimenti, rapp. Im
brioscia Giuseppe, Corso Garibaldi, 126.
Consolati ed Agenzie Consolari. – Austria Ungheria – Vice Cotone grezzo, filato, tessuto, – (Neg. di Dellernia Ni
Console - Parlender Pietro. Francia – Agente Com cola di Savino.
solare - Sausse Alberto. Gran Bretagna – Vice Con
sole-Parlender Marco. Grecia – Vice Console - Briccos Cuoiami – (Neg. di Dellernia Raffaele fu Filippo, De
Atanasio. Paesi Bassi – Vice Console - Parlender simone Stefano fu Pietro. Rago Luigi fu Domenico.
Marco Russia – Vice Console-Briccos Atanasio. Tur Farine – (Neg. di Angiolillo Savino fu Domenico,
chia – Vice Console - Briccos Basilio. Antonucci Savino fu Pietro. Boccasini Francesco fu
Banche d' Emissione – Succursale Banca Nazionale. Michele, Cafagna Nicola fu Ruggiero, Casardi Fran
cesco e Carmine, Dambra Gaetano, Decorato Agnello
B anche Popolari e Cooperative – Cassa di Risparmio -- fu Michele, Dellergo Michele fu Vincenzo, Dellisanti
Presidente, Casardi Francesco. I rettore Martinengo
Giacomo.
Agnello fu Spiridione, Eletto Carlo fu Paolo, Gerva
sio Giuseppe fu Francesco, Lanzone Michele fu An
Banchieri - Scontisti - Boccassini Giuseppe fu Vito Paolo. elo, Lionetti Vincenzo fu Savino, Marescio Vincenzo
Boccassini Michele di Francesco. Casale Gennaro fu u Giuseppe, Mingolla Francesco fu Ignazio, Monte
Vincenzo. Casale Raffaele fu Vincenzo. Centaro En i"eodoro,
Nicola fu Domenico. Mutoianni Cristofaro fu
Parlender Pietro fu Marco, Piscicelli Gioac
rico di Fedele. De Bitonto Giuseppe fu Luigi. Ferrari
Antonio Grimaldi Giuseppe fu Raffaele Grimaldi chino fu Giov. Battista, Postiglione Ruggiero fu Bar
Savino fu Raffaele Longo Alfonso fu Felice. Lopez tolomeo, Putilli Giuseppe fu Francesco. Quinto Sa
Giuseppe fu, Fortunato. Musti Oronzo fu Francesco vino fu Vitantonio, Rago Francesco fu Domenico,
Saverio, Palmieri, Giuseppina fu Vincenzo. Passero Rinella Matteo fu Ruggiero. Rondinone Luigi fu
Giuseppe fu Bartolomeo. Portone Pasqu. di Scipione. Antonio, Solofrizzo Ruggiero fu Nicola.
Rizzi Ruggiero di Francesco. Sordilla Ignazio fu Sal
vatore. Straniero Angelo fu Michele. Travia Gio AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
vanni. Vista Francesco Saverio di Giuseppe. ( Banco
di Sconti e D positi), Vitrani Luigi fu Saverio. STAB. TIPOGRAFICO
Canape, Cordami – (Neg. di) Auletti Agostino fu Michele,
Cereali, biade – "; di ) Bellino Gaetano fu Andrea.
Borracino Michele fu Domenico. Borracino Nicola fu
GISSI 5- AVELLIN O;
Domenico. Briccos Attanasio fu Costantino. Centrone IEarºi
Pasquale di Francesco. Chiarazzo Luigi fu Salvatore.
Dellisanti Procopio fu Savino. Delvecchio Francesco
fu Tommaso. Delvecchio Michele fu Tommaso. Del
vecchio Tommaso di Francesco. Denittis Vincenzo e
Carlo, fu Raffaele ( Ditta ) Gabbiani Giov. Battista
fu Giuseppe, Giacopini Giov. Battista fu Francesco.
Ladogana Giuseppe fu Ruggiero. ( Neg. di biade. )
Lavecchia Gaetano fu Pasquale. Musti Francesco fu
Michele. Perfetti Pasquale fu Raffaelo. Negoz. gros
s sta in Cereali, Straniero Francesco fu Ruggiero. Va
lery Iules.
Chincaglierie e Mercerie -- (Neg. di) Corvascio Nicola. Mer
. Piazza Massari N. 4 e 5

.Stampe per uffici Governativi e Commerciali


Deposito di stampati per Dºgana.
vvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvv
Formaggi – (Gross.) Stranini Ruggiero fu Michele (ora
gli eredi )
Frutta fresche e secche – (Neg. di Acquaviva
fu Giuseppe, Dimiccoli Francesco fu Giuseppe, Di
"
cerie, Maglie, Nastri, Penne, Fiori, Piume, Fettucce, paola Giuseppe fu Gennaro.
France, Pizzi, e Merletti. Deposito di cera e profume
rie. Cuomo Consalvo fu Francesco. Luppi Flavio di
Ludovico. Palmisano Giuseppe fu Francesco. Piccolo
Francesco fu Ruggiero. Reizzi Ruggiero di France
s" A
LAURORA FU ANTONIO "i
N. Sciroppi
sco. Salmini Vincenzo di Annibale. e Vini Liquori esteri
– Grande deposito di e
i", fu Antonio, ( Merciaio ) Senia Concetta ve e nazionali – Specialità in piatti dolci - Finimenti
ova Ronzino. per confettieri - Grande assortimento di galanterie
Coloniali – ( Neg. di Aromando Giuseppe Nicola fu di zuccaro -- Bomboniere di ogni prezzo -- Pasticceria
Gabriele. americana.

Commissionari – Blecher. Carlo, Boggiano Giacomo fu Mediatori, Sensali – Bicci Domenico fu Giorgio, Bog
Girolamo, Bacci Antonio di Nicola, Imbrioscia Vito giano Giacomo fu Girolamo, Bollino Antonio fu Ni
fu Cosimo, Parlender Pietro fu Marco.
cola, Bollino Gaetano fu Andrea Bollino Giacomo
PERELLI MINETTI GIUSEPPE " fu Ruggiero, Borgia Francesco fu Nicola, Borgia Giu
seppe di Francesco, Cascella Savino, Cascella Anto
º meridionali da taglio e da pasto con stabilimenti filiali
in Brindisi, Casarano e Gallipoli (V. Annunzi ) -- Pic mio fu Giuseppe, Casiero Francesco di Vincenzo, Cilli
capane Francesco fu Michele. Gaetano fu Giovanni, Damato Pasquale fu Giuseppe,
Del Giudice Antonio fu Tommaso, Dellernia Pasquale
Compagnie d'assicurazione -- Assucurazioni generali in Ve di Raffaele, Dellisanti Nicola fu Giuseppe, Dalvec
nezia – Agenzia Principale, rapp. Mercone Edoardo, chio Giuseppe fu Matteo, Dalvecchio Michele fu Mat
Corso Garibaldi, 106.
teo, Di Bari Matteo fu Ruggiero, Di Bari Ruggiero
Compagnie Maddeburghese – rapp., di Bari Ruggiero, di Matteo, Fornario Erasmo fu Bartolomeo. Isnardi
Corso Garibaldi, 40. Giacomo e Giuseppe fu Giov. Battista. Laurora Giu
La Centrale – Vice Direzione, rapp. Chieffi Giov. Bat seppe di Michele Laurora Michele fu Giuseppe. Lau
tista, via Marino Sante, 57. rora Nicola fu Giuseppe Gaetano, Laurora Ruggiero
fu G