Sei sulla pagina 1di 1

VERIFICA FORMATIVA

1. Quali sono le cause della carestia che colp Milano attorno al 1628?
2. Quale provvedimento prende Antonio Ferrer per accontentare la folla, in seguito alle
ristrettezze dovute alla carestia? Quali reazioni suscita?
3. Descrivi latmosfera della citt la sera prima che Renzo arrivi.
4. Quale incidente fa da miccia allesplosione della protesta?
5. Quale sono le riflessioni di Renzo davanti al forno saccheggiato?
6. Le intenzioni del vecchio mal vissuto suscitano in Renzo unindignazione tanto forte
da spingerlo a esporsi pubblicamente e in maniera rischiosa per contrastarlo. Esponi il
progetto del vecchio e il contenuto della reazione di Renzo.
7. Che pericolo corre il nostro personaggio davanti alla casa del vicario di provvisione e da
quale evento inaspettato viene salvato?
8. Nei confronti di Antonio Ferrer il giudizio del narratore molto severo, tuttavia Manzoni
esprime su di lui anche un positivo apprezzamento. Chiarisci il perch delluno e
dellaltro.
9. Perch Renzo si sente motivato ad aiutare quanto pi possibile lopera di Antonio
Ferrer?
10. Dopo aver attivamente partecipato al salvataggio del vicario, Renzo espone le sue idee e
le sue aspettative con un discorso. Qual il suo contenuto? A chi rivolto?
11. Per quale motivo loste della Luna piena cos insistente nel chiedergli nome, cognome
e altre informazioni e perch Renzo cos fermo nel rifiutare?
12. Il personaggio sconosciuto che gli fa da guida carpisce a Renzo nome e cognome con un
tranello di cui egli non si avvede. Quale?
13. Che cosa va a fare loste a palazzo di giustizia?
14. Durante larresto di Renzo il notaio criminale mostra strane esitazioni e frena i modi
bruschi delle guardie. Esponi il motivo di questo comportamento insolito.
15. Con quale piano Renzo riesce a fuggire dalle mani del notaio criminale?
16. Il protagonista restio ad usare la parola Bergamo per indicare la meta del suo viaggio.
Per quale motivo? Quale soluzione trova?
17. Da che cosa insospettito loste di Gorgonzola e con quali precisazioni manifesta la sua
diffidenza?
18. Che cosa vorrebbero sapere gli avventori dellosteria di Gorgonzola e come risponde
loro Renzo?
19. Qual lopinione del mercante sui fatti avvenuti a Milano?
20. La voce dellAdda il rumore che Renzo pi intensamente desidera udire durante la sua
fuga notturna. Che cosa rappresenta per lui lAdda in quel momento?
21. Nella notte passata al freddo della capanna Renzo ricorda le figure di Agnese, Lucia e
padre Cristoforo. Quali sono i suoi pensieri nei loro confronti?
22. Quali sono i pensieri e le azioni di Renzo una volta attraversato il fiume?
23. Bortolo la prima persona rassicurante che Renzo incontra dopo la notte degli
imbrogli e la sua fuga dal paese. Descrivi la figura del buon cugino.
24. Nella descrizione del percorso il narratore fornisce indicazioni molto dettagliate di
luoghi, palazzi, chiese di Milano. Qual , a tuo avviso, la funzione di questa precisione
topografica?