Sei sulla pagina 1di 1

Solidago Virga Aurea

Le propriet del Solidago sono note fin dal Medioevo, era infatti la pianta usata dai cavalieri per aumentare forza e vigore. Sotto forma di infuso veniva impiegata Per stimolare la digestione, normalizzare le funzioni intestinali, stimolare lapparato escretore urinario, favorire lespulsione dei calcoli; per le per eliminare i calcoli renali e come disintossicante. E' un ottimo depurativo del infiammazioni della bocca e della gola; in caso di infezioni urinarie, catarro sangue. cronico e dermatiti, influenza, pertosse, dispepsia flatulenta associata a tensione Antiossidante,astringente e diuretico un rimedio utile per problemi urinari. nervosa, calcoli renali. Indicata per la nefrite e la cistite,aiuta ad eliminare calcoli renali e biliari. I flavonoidi e le saponine presenti nelle sommit fiorite della Solidago hanno la La pianta pu essere assunta per il mal di gola,il catarro e la diarrea. Ideale per capacit di stimolare la diuresi e quindi di favorire leliminazione delle tossine purificare i reni e sciogliere il muco. idrosolubili, ossia quelle che si possono sciogliere in acqua attraverso lurina e di ridurre i liquidi in eccesso nellorganismo. Le saponine contenute nella pianta la rendono efficace nei confronti del fungo Candida. Azioni Il nome Solidago viene dal latino solidum ago (rendo solido), perch si riteneva che, attraverso l'azione diuretica antiinfiammatoria e decongestionante, la Verga aurea contribuisse ad espellere gli umori cattivi ed a rendere pi sano e resistente l'organismo. Favorisce l'eliminazione di azoto e di acidi urici, le scorie pi importanti da eliminare e per lo pi derivanti dal metabolismo delle proteine. Stimola il fegato e i reni e facilita la guarigione. E' un buon antisettico delle vie urinarie. E' un ottimo drenatore del fegato e dei reni ed unisce alla propriet diuretica quella anti-settica e sedativa delle vie urinarie. Veniva perci impiegata, e si usa tuttora, dopo conferma dei principali sperimentatori, per eliminare i calcoli renali e vescicali e per combattere le infezioni (cistiti, nefriti, ecc.), delle vie urinarie; l'azione diuretica torna utile inoltre nella gotta, nell'idropisia, nelle oligurie. La Verga dOro (nome comune del Solidago) soprattutto impiegata per eliminare calcoli renali e vescicali e la maggior parte delle affezioni infiammatorie dellapparato uro-genitale. Essa ha inoltre propriet aperitive e astringenti che vengono anche sfruttate sullapparato intestinale in caso di enteriti, enterocoliti e diarrea. antielmintica (elimina svariati tipi di vermi o elminti parassiti); anticoagulante; antifungina (blocca la crescita degli organismi fungini); antinfiammatoria (attenua uno stato infiammatorio); antisettica (propriet di impedire o rallentare lo sviluppo dei microbi); astringente (limita la secrezione dei liquidi); carminativa (favorisce la fuoriuscita dei gas intestinali); catartica (propriet generiche di purificazione dell'organismo); diaforetica (agevola la traspirazione cutanea); emostatica (blocca la fuoriuscita del sangue in caso di emorragia); febbrifuga (abbassa la temperatura corporea); stimolante (rinvigorisce e attiva il sistema nervoso e vascolare).

Il nome della pianta che significa rendere sano, rafforzare deriva dal latino solidus (solido, forte) e agere (operare, rendere) con allusione alle sue virt medicinali. Il nome comune richiama la forma ed il colore dei fiori.

Modo d'uso Tisana: mescolare 1 o 2 cucchiaiate con 250 ml di acqua. Bollire e lasciare riposare il tutto per 2 minuti prima di filtrare. Per risolvere problemi berne tre tazze al giorno. Tintura: 20 gocce diluite in acqua da 1 a 3 volte al giorno
Tutti i diritti riservati www.dionidream.com