Sei sulla pagina 1di 214

SVOLGIMENTO DEI FATTI

li giorno 9 settembre 1985 nelle prime ore del pomeriggio gi nge!" "ll" st"#ione dei $"r"binieri di S%$"s&i"no V"l di 'es"( in pro!in&i" di Firen#e( l" noti#i" &)e in n" #on" bos&os" sit "t" nelle immedi"te "di"&en#e di !i" degli S&opeti( tr"tto di str"d" &)e &olleg"!" l*"bit"to di S% $"s&i"no &on l" !i" $"ssi"( er" st"to rin!en to n &"d"!ere% A&&orsi immedi"t"mente s l posto il m"res&i"llo Vin&en#o Lod"to( &om"nd"nte dell" st"#ione( &on "ltri milit"ri( &i si rende!" &onto &)e il &"d"!ere( p"r#i"lmente o&& lt"to d"ll" sterp"gli" e d" "l& ne s&"tole d+ !erni&e &)e gli er"no st"te gett"te "ddosso( er" , ello di n omo di gio!"ne et- &)e present"!" n merose .erite d" "rm" bi"n&" e d" "rm" d" . o&o in !"rie p"rti del &orpo% Nell" pi"##ol" so!r"st"nte il l ogo o!e er" st"to rin!en to il &orpo ed " bre!e dist"n#" d"llo stesso !eni!" lo&"li##"t" n*" to Vol/s0"gen Gol. bi"n&" &on t"rg" .r"n&ese1 "&&"nto " , est" er" sit "t" n" tend" di tipo &"n"dese &)e present"!" no s, "r&io nel tess to dell" p"rete posteriore% All*interno !eni!" rin!en to il &orpo n do e pri!o di !it" di n" donn" &)e present"!" n merose .erite d" "rm" d" . o&o% Il &"d"!ere mostr"!" inoltre d e !istose m til"#ioni e &io2 l*es&issione del p be e del seno sinistro% An&or prim" &)e gli es"mi " topti&i e b"listi&i ne dessero l" &erte##" &i si rende!" immedi"t"mente &onto( per l" p"rti&ol"rit- delle lesioni &)e il &orpo dell" donn" present"!" e per gli str menti s"ti per re"li##"re l*"#ione &riminos"( &)e il ."tto er"( in ordine di tempo( l* ltimo episodio dell" sede di d pli&i omi&idi &ommessi d" n misterioso &rimin"le &)e l" !o&e e l" ."nt"si" popol"re "!e!"no denomin"to *mostro di Firen#e o mostro delle &oppiette3( per gli spe&i.i&i bers"gli dell" s " "#ione delitt os" e &)e l*"rm" d" . o&o s"t" er" "n&or" n" !olt" l" pistol" 4erett" &"libro 55 Long 6i.le sede 78( &)e( " , el p nto( "!e!" "pposto il s o tr"gi&o sigillo s ben sedi&i omi&idi% L" l ng" s&i" di s"ng e leg"t" "ll" s ddett" "rm" "!e!" "! to ini#io il lont"no 51 "gosto 1998 , "ndo nelle prime ore dei m"ttino in L"str" " S:gn" lo&"lit- $"stelletti( "ll*interno di n*" to Al." 6omeo Gi liett"( er"no st"ti rin!en ti i &"d"!eri di 4"rb"r" Lo&&i e Antonio Lo 4i"n&o( entr"mbi residenti in L"str" " Sign"( "ttinti d" n merosi &olpi di "rm" d" . o&o% Le ind"gini s!olte "ll*epo&" "!e!"no port"to "ll*in&rimin"#ione del m"rito dell" donn"( Ste."no Mele( &)e "!e!" in n primo momento &on.ess"to di essere st"to l i l*" tore dei &rimine( ritr"tt"ndo s &&essi!"mente ed "&& s"ndo dell" &ommissione del delitto "ltri soggetti( tr" i , "li gli "sseriti "m"nti dell" moglie( Vin&i Fr"n&es&o( Vin&i S"l!"tore e $ tron" $"rmelo% L" !i&end" "!e!" tro!"to n" sol #ione "pp"rentemente de.initi!" &on l" "..erm"#ione di &olpe!ole##" del Mele( &ons"&r"t" nell" senten#" 55 m"r#o 1978 dell" $orte di Assise di I gr"do di Firen#e( sost"n#i"lmente &on.erm"t" in gr"do di "ppello e p"ss"t" in &os" gi di&"t"( &on l" , "le il pre!en to er" st"to riten to ni&o respons"bile del d pli&e omi&idio( oltre&); di &"l nni" "ggr"!"t" &ontin "t" in d"nno dei d e Vin&i e dei $ tron"% '"rti&ol"re rilie!o "!e!" "! to il ."tto &)e( "l momento dell" &ommissione dei d pli&e delitto( "ll*interno dell*" to( "ddorment"to s l sedile posteriore( !i .osse il .iglio dell" donn"( Mele N"t"lino di "nni sei( il , "le , ell" stess" notte !erso le ore d e( "!e!" s on"to il &"mp"nello dell*"bit"#ione di t"le De Feli&e Fr"n&es&o(

sit" "d "l& ni &)ilometri di dist"n#" d"l l ogo dei delitto( di&endo &)e s o p"dre er" "mm"l"to " letto e &)e <l" m"mm" e lo #io< er"no <morti in m"&&)in"<% = "nto "ll*"rm" dei delitto ess" er" st"t" generi&"mente indi!id "t" d"l perito nomin"to nel &orso dell" somm"ri" istr ttori"( il &olonnello di "rtiglieri" Inno&en#o > ntini( in n" pistol" " tom"ti&" &"libro 55 L%6%( .orse n" !e&&)i" pistol" d" tiro " segno " &"nn" l ng"( molto s r"t" nel per& ssore( nell*estr"ttore( nell*esp lsore e nell" &"mer" di s&oppio% Tr"s&orrono po&o pi? d+ sei "nni e nell" notte di s"b"to 1@ settembre 197@( in 4orgo S%Loren#o lo&"lit- S"ggin"le( !iene &&is" n" gio!"ne &oppi" di .id"n#"t"( '"s, "le Gentil&ore( residente " 'ont"ssie!e e Ste."ni" 'ettini( residente " Vi&&)io di M gello .r"#ione 'es&iol"% Al momento dell*inter!ento dei $"r"binieri( "!!ertiti d" "l& ni p"ss"nti( il &orpo semin do dei r"g"##o gi"&e!" di!erso "l posto di g id" di n*" to Fi"t 157( di propriet- dei p"dre di l i( mentre , ello dell" r"g"##"( &omplet"mente n do( er" &ollo&"to "ll*esterno( dietro l" p"rte posteriore dell*" to% L" r"g"##" gi"&e!" s pin" &on gli "rti s periori ed in.eriori di!"ri&"ti ed n tr"l&io di !ite in.il"to nell" !"gin"% In n primo momento si er" pens"to &)e il de&esso di entr"mbi .osse do! to " &olpi in.erti &on n*"rm" bi"n&"( tipo &"&&i"!ite o p nter olo( s &&essi!"mente gli es"mi ne&ros&opi&i "!e!"no permesso di "&&ert"re &)e l" !ittime er"no st"te "tl"nte d" n" d pli&it- di str menti lesi!i1 proiettili di pistol" &"l% 55 L%6% e &olpi di "rm" bi"n&"( pres mibilmente n &oltello% L* omo er" st"to r"ggi nto d" "lmeno &in, e &olpi di "rm" d" . o&o( &)e ne "!e!"no determin"to l" morte immedi"t"( e present"!" "n&)e "l& ne .erite d" "rm" bi"n&" in.erte post mortem% L" r"g"##" in!e&e er" st"t" "ttint" d" tre &olpi di "rm" d" . o&o nell*"rto s periore destro( &)e l*"!e!"no solo .erit"( ed er" st"t" poi &&is" e letter"lmente &rid!ell"t" " &olpi di "rm" bi"n&"1 s l &orpo l" peri#i" indi!id erben 99 .erite spe&i.i&)e( "l& ne in.erte in !it"( l" m"ggior p"rte post mortem( sp"rse per t tto il tron&o m" r"ggr pp"te " li!ello "ddomin"le nell" regione p bi&"% Il &olonnello > ntini( "l , "le il G%I% "!e!" "..id"to l*in&"ri&o di esplet"re l" peri#i" te&ni&oAb"listi&"( indi&"!" il tipo di "rm" d" . o&o impieg"t" d"llo sp"r"tore &ome n" pistol" " tom"ti&" 4erett" &"t% 55 L%6% modello 7B o 7@( &on m ni#ion"mento Cin&)ester serie D( dot"to di proiettili di piombo " r"m"t r" estern"( e nell*"rm" bi"n&" n &oltello " p nt" &on l"m" di &m% 18E15( l"rg" &ir&" &m% 1(5 ed "..il"to d" n solo l"to1 s per.l o "ggi ngere &)e " , el momento ness no "!e!" pens"to "d n" possibile identit- dell*"rm" s"t" nei d e di!ersi episodi &riminosi( mentre poi le p"rti&ol"ri mod"lit- di &ommissione dell* ltimo di , esti( in p"rti&ol"re l*oltr"ggio port"to "l &orpo dell" donn"( indi&"!"no &)e l*" tore o gli " tori er"no e!identemente m"ni"&i &on de!i"#ioni s"di&oAsess "li% Tr"s&orre "n&or" n l ngo periodo di tempo e( , "ndo orm"i l*episodio dei 197@ sembr"!" , "si dimenti&"to( essendo ris lt"te &om n, e in.r tt ose t tte le ind"gini esplet"te( s"b"to 9 gi gno 1981 "lle ore 5B(@5 &ir&"( in S&"ndi&&i !i" dell*Arrigo( !iene tro!"t" &&is" n*"ltr" gio!"ne &oppi" di .id"n#"t"( Gio!"nni Foggi e $"rmel" De N &&io% I &orpi er"no st"ti s&operti per &"so d"l brig"diere dell" '%S% Si.one Antonio il , "le( l" m"ttin" dei giorno s &&essi!o !erso le ore 9( er" "nd"to " ."re n" p"sseggi"t" nei bos&)i dell" &"mp"gn" di 6o!et" in &omp"gni" dei .iglioletto% Ad n &erto p nto( in n" str"d" sterr"t" l"ter"le rispetto " !i" dell*Arrigo( egli "!e!" !isto .erm" n" Fi"t 6itmo &olor rosso s& ro &on gli sportelli &)i si ed n"

bors" d" donn" di pi&&ole dimensioni per terr" "&&"nto "llo sportello l"to g id"( &on !"ri oggetti sp"rsi "ttorno% A!!i&in"tosi "!e!" pot to &onst"t"re &)e il .inestrino l"to g id" er" in.r"nto e &)e( sed to "l posto di g id" &on l" test" ri!olt" !erso l*interno dell*" to( !i er" il &"d"!ere di n gio!"ne &on l" b"rb" &)e present"!" e!identi .erite "ll" gol"% D"to immedi"t"mente l*"ll"rme er" gi nt" s l posto n" !ol"nte dell" poli#i" e solo "llor" &i si er" resi &onto &)e " bre!e dist"n#" d"ll*" to( s bito "l di sotto dell" s&"rp"t" sottost"nte l" str"d"( !i er" "n&)e il &"d"!ere di n" gio!"ne donn" stes" s pin" &on le g"mbe di!"ri&"te% L" &"mi&ett" e i p"nt"loni t"gli"ti e str"pp"ti l"s&i"!"no intr"!edere l" &r ent" es&issione dei p be &)e l" !ittim" "!e!" s bito% S l terreno non !eni!"no not"te tr"&&e di tr"s&in"mento dei &"d"!ere dell" r"g"##" &)e si tro!"!" "d "lmeno n" do##in" di metri d"ll*" to Le d e !ittime er"no st"te poi identi.i&"te per Gio!"nni Foggi( residente " 'ont"ssie!e e per l" .id"n#"t" di , esti $"rmel" De N &&io( residente " S&"ndi&&i% L" peri#i" ne&ros&opi&" e!iden#i"!" &ome le !ittime .ossero st"te &&ise &on &olpi di "rm" d" . o&o mentre si tro!"!"no entr"mbe "ll*interno dell*" toF s &&essi!"mente l* omo er" st"to r"ggi nto d" tre &olpi di "rm" bi"n&"( d e( s per.i&i"li( "l &ollo( il ter#o( pi? pro.ondo( "l tor"&e% L*es&issione del p be "ll" r"g"##" er" st"t" e..ett "t" &on no str mento t"gliente " ."m" note!olmente "..il"t"1 il t"glio degli ind menti( in p"rti&ol"re dei p"nt"loni( dell" &int r" e dello slip( er" st"to eseg ito &on de&isione e pre&isione( sen#" minim"mente pro!o&"re "l& n" lesione dell" & te sottost"nte e mettendo " n do( &ontempor"ne"mente( l" #on" d" es&indere% $iG( se&ondo i periti medi&oAleg"li Hpro.% M" ro M" rri( dott% A relio 4onelli( dott% Gio!"nni M"relloI( st"!" " signi.i&"re n so r"pido( e..i&iente e pre&iso dei t"gliente "doper"to( , indi n" m"n "lit- si& r" e speriment"t"% An&or pi?( poi( " gi di#io degli stessi periti( le &"r"tteristi&)e dell*"mpi" es&issione piloA& t"ne" " li!ello del p be( e , indi l*"ssol t" nette##" dei m"rgini per , "si t tt" l" &ir&on.eren#" dell" lesione e l* ni.ormitdel pi"no m s&oloA"diposo messo "llo s&operto d"ll*"sport"#ione dell*"mpio .r"mmento di & te e di m s&oli( indi&"!"no nell*" tore n" person" di "bilit"ssol t"mente e&&e#ion"le per , "nto rig "rd"!" l* so dei t"gliente e per l" m"estri" &on & i "!e!" "gito per mettere " n do l" regione p bi&" ed "tt "r!i le ris&ontr"te m til"#ioni( il &)e( insiste!"no i periti( &ostit i!" " loro gi di#io( n p"rti&ol"re .orse di de&isi!" import"n#"% 'er &iG &)e rig "rd"!" l*"rm" d" . o&o s"t"( l" peri#i" te&ni&ob"listi&"( "..id"t" d"l G%I% "i periti dr% N n#io $"stiglione( Gen% Inno&en#o > ntini e $ol% Ign"#io Sp"mpin"to( &on&l de!" "..erm"ndo &)e i d e r"g"##i er"no st"ti &&isi &on sette o pi? &olpi di "rm" d" . o&o esplosi d" n" pistol" semi" tom"ti&" 4erett" &"l% 55 L%6% dell" sede 78( l" stess" &on & i er"no st"ti &ompi ti gli omi&idi di 'ettini Ste."ni" e Gentil&ore '"s, "le( mentre "n&)e il m ni#ion"mento er" identi&o( &"rt &&e Cin&)ester dell" sede D( s"l!o i proiettili &)e er"no " piombo n do e non r"m"to &ome in o&&"sione del pre&edente d pli&e delitto% '"ss"no solo "l& ni mesi d"ll* ltimo tr"gi&o ."tto e n o!"mente l" m"no "ss"ssin" &olpis&e n*"ltr" gio!"ne &oppi" di .id"n#"t"1 nell" notte di gio!ed+ 55 ottobre 1981 in lo&"lit- Tr"!"lle &om ne di $"len#"no( in n" #on" denomin"t" <$"mpo le 4"rtoline<( !engono tro!"ti &&isi Ste."no 4"ldi( residente " 'r"to( e S s"nn" $"mbi(

residente " Firen#e% Entr"mbi i &"d"!eri sono rin!en ti . ori dell*" to( n" VC Gol. di propriet- dei 4"ldi( p"r&)eggi"t" s n" str"din" sterr"t" sen#" s.ondo " &ir&" 58 metri d" !i" dei 'r"ti( &on l" p"rte "nteriore ri!olt" !erso i &"mpi% Il &orpo dell* omo( semin do e &ri!ell"to d" n merose .erite di "rm" d" . o&o e di "rm" bi"n&"( !iene tro!"to " &ir&" B metri s l l"to sinistro dell" p"rte "nteriore dell*" to( in n pi&&olo "!!"ll"mento sottost"nte "ll" str"d"% Il &orpo dell" r"g"##" !iene rin!en to in!e&e s l l"to opposto( " &ir&" 5 metri d"ll" p"rte "nteriore destr" dell*" to( s l &iglio di n &"n"le di s&olo delle "&, e &)e .i"n&)eggi"!" l" str"d"1 2 in posi#ione s pin" e present" identi&i segni di !iolen#" e( in pi?( l*es&issione del p be% L" peri#i" ne&ros&opi&"( "..id"t" "ll" dott%ss" M"ri" Gr"#i" $ & rni"( "l dott% Gio!"nni M"rello ed "l pro.% M" ro M" rri( &on&l de!" "..erm"ndo &)e l" morte dei d e r"g"##i er" st"t" &" s"t" d" &olpi di "rm" d" . o&o esplosi "ttr"!erso il !etro dell" portier" "nteriore destr" dell*" to( mentre poi le !ittime er"no st"te "ttinte "n&)e d" &olpi di "rm" bi"n&"( , "ttro per l* omo e d e per l" donn"( p"rte in.erti in limine !it"e( p"rte post mortem% L*"rm" er" d" p nt" e t"glio( monot"gliente( &on l"m" molto "..il"t" e &ostol" sottile( l"rg" "lmeno B &m( l ng" non meno di 5A7 &m%F entr"mbi i &orpi present"!"no tr"&&e di tr"s&in"mento( e!identi sopr"tt tto s l &orpo dell" donn"% L*es&issione p bi&" er" st"t" &ompi t"( se&ondo i periti( &on n n* ni&" "rm"( "ss"i prob"bilmente l" stess" s"t" per tr".iggere i &orpi delle !ittime( m" &on minore pre&isione e m"ggiore estensione rispetto "l d pli&e delitto pre&edente( t"nto &)e( oltre "ll" regione p bi&" e so!r"p bi&"( er" st"t" "sport"t" "n&)e l" sottost"nte p"rete "ddomin"le in t tti i s oi str"ti( &os+ d" l"s&i"re s&opert" n" #on" dis&ret"mente "mpi" dell" &"!it- "ddomin"le( &on dirett" esposi#ione di "l& ne "nse intestin"li( n" delle , "li er" ris lt"t" per.or"t" in n p nto( e!identemente d r"nte le m"no!re di esport"#ione dei pe##o% L" peri#i" te&ni&oAb"listi&"( "..id"t" "i medesimi periti $"stiglioneA > ntiniASp"mpin"to( e!iden#i"!" &ome l*"rm" d" . o&o ed il rel"ti!o m ni#ion"mento .ossero gli stessi &on & i er"no st"ti &ommessi il pre&edente delitto e , ello dei 197@% L" tr"gi&" &"ten" dei delitti proseg e nell" notte di s"b"to 19 gi gno 1985 , "ndo( !erso le ore 5B(@5( in "gro dei &om ne di Montespertoli( !i" Virginio N o!o( lo&"lit- 4"&&"i"no( !engono ."tti segno "l . o&o dell" mi&idi"le 4erett" sede 78 &"l% 55 L%6% d e gio!"ni .id"n#"t"( '"olo M"in"rdi e Antonell" Migliorini( entr"mbi residenti " Montespertoli( &)e si er"no "pp"rt"ti in n" pi"##ol" sterr"t" l ngo il torrente Virginio( " bre!e dist"n#" d"ll" str"d" pro!in&i"le% D r"nte l*ese& #ione dei &rimine si er" !eri.i&"to perG n impre!isto( per&); il r"g"##o( .orse gi- .erito( m" non mort"lmente( d"i &olpi di "rm" d" . o&o( er" ri s&ito " mettere in moto l*" to e "d inserire l" retrom"r&i"( "bb"ndon"ndo l" pi"##ol" sterr"t"( &er&"ndo di immettersi s ll" str"d" pro!in&i"le% Non !i er" p rtroppo ri s&ito per&); l*omi&id" lo "!e!" inseg ito esplodendo &ontro l i e l" r"g"##" n" sede di &olpi &)e "!e!"no &&iso , est* ltim"( tro!"t" sed t" nell" p"rte posteriore dell*" to( e .erito mort"lmente l i% A m"&&)in" .erm" l*omi&id" "!e!" sp"r"to d e &olpi &ontro i ."ri "nterioriF "!e!" poi d"nneggi"to &on n oggetto met"lli&o e " p nt" i ."n"lini di posi#ione "nteriori( s.il"ndo "n&)e le &)i"!i d"l &r s&otto% Il r"g"##o( tr"sport"to "ll*osped"le di Empoli( er" de&ed to "lle ore 8 dell" m"ttin" s &&essi!" sen#" "!er ripreso &onos&en#"% S l l ogo . rono ritro!"ti 9 bossoli di &"rt &&i" &"l%55 L6( di & i no

"ll*intero dell*" to e gli "ltri di!isi in tre r"ggr pp"menti( di & i il primo( r"ppresent"to d" tre bossoli( er" sit "to in &orrisponden#" dell" pi"##ol"( "ssieme " .r"mmenti di &rist"llo dei .inestrino "nteriore sinistro( il se&ondo( &ostit ito d" d e bossoli( in prossimit- del m"rgine dell" &"rreggi"t" s l l"to prospi&iente l" pi"##ol"( il ter#o( &ostit ito d" tre bossoli( !enne rile!"to s l pi"no str"d"le( in prossimit- dei l"to opposto dell" str"d"% T tto &iG spieg"!"( se&ondo l" peri#i" ne&ros&opi&" HM" rriA$"gliesiA '"rriniI e , ell" b"listi&" H$"stiglioneASp"mpin"toI( l" din"mi&" dell*omi&idio se&ondo le mod"lit- sopr" indi&"teA% "l ris&ontro perit"le si e!iden#i"!" poi &)e( sen#" d bbio "l& no( si" l*"rm" &)e le m ni#ioni s"te er"no , elle dei pre&edenti omi&idi "ttrib iti "l m"ni"&o delle &oppiette% 'o&o pi? di n "nno dopo( nell" notte di !enerd+ 9 settembre 198B( in n" pi"##ol" erbos" sit "t" l ngo l" !i" di G:ogoli in lo&"litG"ll ##o dei &om ne di S&"ndi&&i( "ll*interno di n . rgone Vol/s0"gen &on t"rg" tedes&"( "dibito " &"mper( !engono &&isi d e gio!"ni r"g"##i tedes&)i1 Dorst MeJer e K0e 6 s&)% L*"rm" dei delitto 2 sempre l" stess"( l" pistol" semi" tom"ti&" 4erett" mod%78 &"l% 55 L%6%( ed identi&)e sono "n&)e le m ni#ioni s"te( le gi- ri&ord"te Cin&)ester dell" serie D% Nel &"so spe&i.i&o l*omi&id" non "!e!" in.ierito s lle !ittime( .orse per essersi "&&orto troppo t"rdi &)e n" di , este( K0e 6 s&)( d"i l ng)i &"pelli biondi( d" l i e!identemente s&"mbi"to per n" donn"( er" in re"lt- n omo% Se&ondo l" peri#i" ne&ros&opi&" H'ro.% M" rri( pro.% Gr"e!( dott%ss" $ & rni"I il MeJer er" st"to r"ggi nto d" tre &olpi di "rm" d" . o&o( il 6 s&) d" , "ttro( esplosi in r"pidissim" s &&essione t tti d"ll*esterno dei p lmino( "d n" dist"n#" di 88E188 &m d"lle .i"n&"te destr" e sinistr"( &)e re&"!"no entr"mbe i .ori di &in, e proiettili( mentre d e &olpi er"no st"ti prob"bilmente sp"r"ti "ttr"!erso lo sportello "nteriore destro "perto( &olpendo mort"lmente "l !olto il gio!"ne 6 s&) &)e "!e!" &er&"to istinti!"mente ri. gio s l .ondo dei me##o% V" pre&is"to "n&)e &)e( "ll" d"t" di , est* ltimo omi&idio( er" giemers" l*identit- tr" l*"rm" s"t" per &ommettere il d pli&e omi&idio Lo&&iELo 4i"n&o dei 1998 e , ell" s"t" per &ommettere gli "ltri omi&idi1 identit- &)e "!e!" tro!"to pien" &on.erm" nell" peri#i" &)e l*"llor" Gi di&e Istr ttore dott% M"rio 6otell"( &)e st"!" ind"g"ndo s ll" &%d% <pist" s"rd"*( "!e!" "..id"to "i periti m%llo Antonio Ar&ese e dr% Gio!"nni l"de!ito% An&)e il m ni#ion"mento di piombo r"m"to s"to nel primo delitto er" ris lt"to identi&o " , ello s"to per &ommettere il d pli&e omi&idio Gentil&oreA'ettini dei 197@( mentre no dei proiettili s"ti per &&idere i r"g"##i tedes&)i er" "n&)*esso di piombo r"m"to Hse&ond" peri#i" Ar&eseAI"de!ito( G%I% 6otell"I% Mentre le ind"gini proseg i!"no in !"rie dire#ioni( &ostell"te p rtroppo d" non po&)i errori e l"& ne( nell" t"rd" ser"t" di domeni&" 59 l glio 198@ in !i" S"ggin"lese( lo&"lit- 4os&)ett"( in &om ne di Vi&&)io di M gello( !eni!"no &&isi d e gio!"ni .id"n#"t"( 'i" Gild" 6ontini e $l" dio Ste."n"&&i( entr"mbi residenti " Vi&&)io% Le &"r"tteristi&)e dell*omi&idio er"no dei t tto simili " , elle dell" pre&edente sede1 notte di l n" n o!"( l*" to( n" Fi"t '"nd"( posteggi"t" in n" str"din" sterr"t" ed in #on" &esp glios"F "ll*interno( s l pi"n"le posteriore( il &orpo dei r"g"##o &&iso( &)e indoss"!" "n&or" slip e m"gliett"F " bre!e dist"n#" d"ll*" to( dietro n &esp glio( il &orpo &omplet"mente n do dell" r"g"##"( steso s pino &on le g"mbe di!"ri&"te( il p be e l" m"mmell" sinistr" &omplet"mente "sport"ti% L" peri#i" ne&ros&opi&" Hpro.% M" rri( dr% M"r&ello( dr%

M"riniI e!iden#i"!" &ome le !ittime .ossero st"te &&ise " &olpi di "rm" d" . o&o( esplosi "ttr"!erso il !etro dell" portier" destr" dell*" to Hd e per l" r"g"##"( tre per il r"g"##o s n tot"le di sei &olpi sp"r"tiIF &)e( s &&essi!"mente( entr"mbe le !ittime er"no st"te &olpite &on n merose &oltell"te( "lmeno die&i per il r"g"##o e d e per l" r"g"##"( in.erte <in limine !it"e< o *post mortem<F &)e il &orpo dell" r"g"##"( l" , "le "l momento in & i !enne &olpit" si er" gitolti i bl Le"ns( er" st"to poi "..err"to per le &"!iglie e tr"s&in"to . ori dell*" to per &ir&" 7 metriF l*omi&id" "!e!" , indi rimosso il reggipetto e l" &"mi&ett"( str"pp"to e t"gli"to lo slip( ini#i"ndo poi l*oper" di &r ent" m til"#ione &)e( per l" prim" !olt"( "!e!" interess"to( oltre "l p be( "n&)e l" m"mmell" sinistr"1 lo str mento s"to er" n" l"m" monot"gliente le & i &"r"tteristi&)e pote!"no essere "n"log)e " , ell" s"t" nei pre&edenti delitti% L" peri#i" b"listi&" Hperito dr% Gio!"nni l"de!itoI e!iden#i"!" &ome il m ni#ion"mento s"to per &ommettere gli omi&idi .osse pertinente " &"rt &&e Cin&)ester &"l% 55 L%6%( &on proiettile in piombo " p"ll" n d"F &)e i bossoli( si" p re &on , "l&)e lie!e dismor.i"( er"no identi&i tr" loro( nel senso &)e l" D s l .ondello er" st"t" impress"( in epo&)e di!erse( d"llo stesso p n#oneF &)e per t tti gli "ltri omi&idi er"no st"ti s"ti bossoli re&"nti l" D impress" d"llo stesso p n#one( s"l!o &)e per n bossolo rel"ti!o "ll*omi&idio Lo&&iALo 4i"n&o( per il , "le er" st"to s"to n p n#one di!ersoF &)e l*"rm" er" l" stess" pistol" semi" tom"ti&" 4erett" &"l% 55 L%6% dell" sede 78 &)e "!e!" sp"r"to in t tti i pre&edenti omi&idi% L" l ng" &"ten" di s"ng e si &on&l de!" in.ine nel settembre 1985 , "ndo( &ome si 2 gi- !isto Hs pr" p"g% @I( nelle prime ore del pomeriggio di l ned+ 9 settembre 1985 er"no st"ti tro!"ti i &orpi di n" &oppi" di gio!"ni .r"n&esi( N"d+ne M" riot e Mi&)el Mr"!ei&)!ili( &)e si tro!"!"no in giro t risti&o in It"li"( "ss"ssin"ti in n" pi"##ol" sit" l ngo !i" degli S&opeti in &om ne di S%$"s&i"no( do!e si er"no "&&"mp"ti% L" peri#i" ne&ros&opi&" Hperiti pro.% M" ro M" rri( dr% A relio 4onelli e dr% Antonio $"."roI s!olt" s ll" donn"( il & i &"d"!ere er" st"to rin!en to "ll*interno dell" tend"( "!e!" "&&ert"to &)e l" !ittim" er" st"t" r"ggi nt" d" , "ttro proiettili( di & i tre "l &r"nio ed no "ll*emitor"&e sinistro( mentre l* omo er" st"to r"ggi nto d" , "ttro &olpi( di & i no "ll" bo&&"( d e "ll*"rto s periore sinistro( no "l gomito destro1 t tti i &olpi er"no st"ti esplosi d" dist"n#" r"!!i&in"t"( dell*ordine di po&)e die&ine di &entimetri( m" non " br &i"pelo( p"rte . ori e p"rte "ll*interno dell" tend"( &on dire#ione d"ll*esterno !erso l*interno e d"l l"to "nteriore dell" tend" !erso , ello posteriore( mentre &on ogni prob"bilitl* omo er" disteso s pino " terr" e l" donn" er" stes" bo&&oni sopr" di l i% L" r"g"##" er" st"t" &&is" dentro l" tend"( mentre l* omo( &)e er" st"to solt"nto .erito e non gr"!emente( "!e!" &er&"to s&"mpo nell" . g"1 er" ri s&ito perG solo "d s&ire d"ll" tend" ed " per&orrere &ir&" 15158 metri in dire#ione dei bos&o( poi er" st"to r"ggi nto d"Hl*omi&id" &)e gli "!e!" in.erto " p:? riprese( m" in bre!issim" s &&essione di tempo( n merosi &olpi di "rm" bi"n&" &)e lo "!e!"no ."tto str"m"##"re "l s olo( determin"ndone r"pid"mente l" morte% Il s o &orpo er" st"to poi solle!"to e gett"to nel sottost"nte &iglio &esp glioso( l- do!e er" st"to poi rin!en to% A gi di#io dei periti nell" ."se s &&essi!" l*omi&id" "!e!" tr"s&in"to p"r#i"lmente il &orpo dell" donn"( &omplet"mente n do( . ori dell" tend"( "..err"ndol" per i piedi e( &on l*" silio di n" sorgente di

l &e "rti.i&i"le( "!e!" pr"ti&"to n*"mpi" e de&is" es&issione dei p be( p"ss"ndo poi "ll*"sport"#ione dell" m"mmell" sinistr"( &on t"gli simili " , elli ris&ontr"ti s l &"d"!ere dell" 'i" 6ontini% In.ine il &"d"!ere dell" donn" er" st"to &ollo&"to "ll*interno dell" tend"( mentre , ello dell* omo er" st"to gett"to nei &esp gli sottost"nti1 i periti ritene!"no &)e l*intero episodio potesse essersi s!olto nell*"r&o di tempo di non pi? di no!e min ti o in n tempo "n&)e in.eriore% L" peri#i" b"listi&" "..id"t" "l perito dr% Gio!"nni I"de!ito prende!" in es"me n &"mpione di &ir&" @58 pistole 4erett" &"l% 55 L6 se, estr"te "i legittimi detentori nel territorio dell" pro!in&i" di Firen#e Hin pr"ti&" t tte , elle regol"rmente den n#i"teI "l .ine di indi!id "re( &on l" minore "pprossim"#ione possibile( "ttr"!erso l*es"me( in p"rti&ol"re% del tipo di per& ssione( " , "le modello( tipo e periodo di prod #ione potesse ."rsi ris"lire l" pistol" 4erett" &"l% 55 L%6% s"t" si" nell* ltimo d pli&e omi&idio &)e in , elli pre&edenti% L" rispost" dei perito er" &)e( eseg ite le pro!e di sp"ro e t tti i ne&ess"ri r"..ronti( le &"r"tteristi&)e di per& ssione dell*"rm" omi&id" er"no t"li d" poter es&l dere &)e ess" .osse st"t" ."bbri&"t" oltre il 199@ e &om n, e non oltre il 19991 perG le &"r"tteristi&)e di per& ssione di n" delle 4erett" &"mpione( modello 71 imm"tri&ol"t" nel settembre 199@( er"no , elle &)e pi? di t tte "ssomigli"!"no "lle p"ri &"r"tteristi&)e presenti nei reperti% _ L*"ss"ssinio dei gio!"ni t risti .r"n&esi "!e!" n seg ito sinistro nell" letter" "nonim" &)e il 18 settembre 1985 per!eni!" "ll" 'ro& r" dell" 6ep bbli&" di Firen#e( indiri##"t" "l Sost%'ro&( dell" 6ep bbli&" dott%ss" Sil!i" Dell" Moni&"% Nell" b st"( il & i indiri##o ris lt"!" d"ill"&&oppi"mento di lettere dell*"l."beto rit"gli"te d" ri!iste( e do!e l" p"rol" <6ep bbli&"< er" s&ritt" &on n" <4< sol"( !i er" n .oglio di &"rt" ripieg"to s se stesso ed in&oll"to l ngo i m"rgini &on "ll*interno n s"&&)etto di polietilene &ontenente n .r"mmento di tess to m"mm"rio% = esto( sottoposto " peri#i"( er" ris lt"to( per &"r"tteristi&)e org"ni&)e e geneti&)e ris&ontr"te( del t tto identi&o " , ello prele!"to d"l &"d"!ere dell" N"d:ne M" riot Hperi#i" pro.% 6%$"gliesi $:ngol"ni A pro.% F% 4"rtoloni S"int Omer e dr% F%M"riniI% 1 rilie!i dei G"binetto di 'oli#i" S&ienti.i&" di Firen#e s ll" b st" e s l s o &onten to e!iden#i"!"no &ome i &"r"tteri " st"mp" rit"gli"ti pro!enissero non d" n , otidi"no m" d" periodi&i di tipo &orrente( l" & i &"rt" "!e!" n gr"do minore di l &ente##" rispetto " , elli pi? , ot"ti% A s " !olt" "n&)e l" b st" er" di tipo &orrente e di !"st" distrib #ione1 per in&oll"rl" er" st"t" s"t" &oll" tipo KDK in "ggi nt" " , ell" esistente( mentre per in&oll"re il .r"n&obollo e le lettere s ll" b st" er" st"t" s"t" &oll" " b"se di destrin"% Il .oglio di &"rt" pieg"to &onten to "ll*interno er" st"to in&oll"to l ngo i m"rgini &on &oll" tipo KDK% L" b st" re&"!" il timbro di spedi#ione dell*K..i&io post"le di S%'iero " Sie!e e l" d"t" di l ned+ 9 settembre 19851 s detti elementi !eni!"no s!olti "&&ert"menti di poli#i" gi di#:"ri" s i , "li si "!r- "gio di torn"re nel &orso dei presente el"bor"to%

All*indom"ni dei delitto in d"nno dei gio!"ni .r"n&esi( mentre le ind"gini( p r non tr"s& r"ndo "ltre str"de( si &on&entr"!"no sopr"tt tto s ll" &%d% <pist" s"rd"<( l" 'ro& r" dell" 6ep bbli&" di Firen#e "..id"!" "d no s&elto gr ppo di &"ttedr"ti&i dell*Kni!ersitdi Moden" Hpro.% Fr"n&es&o De F"#io( direttore dell*istit to di Medi&in" Leg"le e dell" S& ol" di Spe&i"li##"#ione in $riminologi" $lini&"F pro.% S"l!"tore L berto( psi&)i"tr"( "sso&i"to di Medi&in" Leg"leF pro.% l!"n G"lli"ni( psi&ologo( "sso&i"to di Antropologi" $rimin"leF pro.% Gio!"nni 'ierini( "sso&i"to di Tossi&ologi" ForenseF dott% Gio!"nni 4ed s&)i( "n"tomo p"tologo( ri&er&"tore presso l*istit to di Medi&in" Leg"teI l*in&"ri&o di esperire n" ind"gine medi&o leg"le e &riminologi&" in ordine "ll" !"l t"#ione dell" din"mi&" m"teri"le e psi&ologi&" dei d pli&e omi&idio in oggetto ed "lle &"r"tteristi&)e &om ni ero di..eren#i"li &)e esso present"!" rispetto "i pre&edenti delitti% T"le peri#i" er" il logi&o s!olgimento di "n"logo in&"ri&o &)e nel settembre 198@( "ll*indom"ni dei d pli&e omi&idio 6ontiniASte."n"&&i( er" st"to "..id"to d"gli stessi m"gistr"ti "i pro.essori De F"#io( L berto e G"lli"ni( in rel"#ione " t tti gli omi&idi &ommessi d"l 1998 in poi &on l" not" 4erett" &"l% 55 L%6% e &on le &ons ete mod"lit-( "l .ine di indi!id "re se e , "li &"r"tteristi&)e &om ni potessero ris&ontr"rsi nei delitti in es"me( in rel"#ione "ll" din"mi&" m"teri"le e psi&ologi&" sottes" "lle "#ioni poste in "tto d"ll*"ggressore o d"gli "ggressori e se( nel &"so( gli "ggressori potessero essere "n&)e pi? di no1 ill str"ndo ed interpret"ndo poi mod"lit- e signi.i&"to delle "#ioni lesi!e e &orrel"ndo "d esse il &orrispetti!o <tipo d*" tore<( &on ri.erimento "d e!ent "li &"r"tteristi&)e psi&op"tologi&)e dei medesimo% L" &on&l sione dei periti( rib"dite poi "n&)e nel se&ondo el"bor"to( indi&"!"no nell*"rte.i&e dei delitti n tipo &rimin"le &on "l& ne &"r"tteristi&)e proprie dell*" tore di *l stmord*1 inteso &ome n soggetto &)e "gi!" s&egliendo i l og)i e le sit "#ioni m" non le !ittime( &)e gli er"no in genere s&onos&i te( sotto l" spint" di n imp lso sess "le "bnorme nel , "le &on.l i!"no &"ri&)e "ggressi!e pro.onde( sess "li##"te Hs"dismo sess "leI ed n desiderio sess "le H"d orient"mento , "si sempre eterosess "leI &)e in genere non tro!"!" "ltre !ie di "pp"g"mento se non , elle dell*"#ione s"di&" e delle ."nt"sie s"di&)e m"st rb"torie( nell*"mbito delle , "li spesso si es" ri!" l" s " sess "lit- eNtr"delitt os"% A..erm"!"no i periti &)e nell" !i&end" in es"me er" t tt"!i" possibile &)e l*omi&id" &onos&esse pre&edentemente le !ittime( , "ntomeno , elle di sesso .emminile( "lmeno per , el &)e rig "rd"!" il se&ondo delitto% Si tr"tt"!" &ert"mente di n soggetto di sesso m"s&)ile( &)e "gi!" d" solo( &on t tt" prob"bilit- destrim"ne( &on n" destre##" semiApro.ess:on"le nell* so dell*"rm" d" t"glio ed n" &onos&en#" , "nto meno dilett"ntisti&" dell*"rm" d" . o&o% Il <mod s oper"ndi< dei soggetto "!e!" s bito( nel s &&edersi dei delitti( n progressi!o per.e#ion"mento( si" per , "nto "ttene!" "ll* so dell*"rm" d" . o&o &)e dello str mento t"gliente( si" per l" destre##" e l" si& re##" nell*"#ione% L" metodi&it-( sistem"ti&it-( l" &" tele( l*"st #i" e l" &"p"&it- nel non l"s&i"re tr"&&e di s;( denot"!"no n" person"lits ..i&ientemente org"ni##"t"( prob"bilmente &"p"&e di b on" integr"#ione nel &ontesto "mbient"le di "pp"rtenen#"% I periti pre&is"!"no &)e il soggetto present"!" si& re &onnot"#ioni psi&op"tologi&)e dell" person"lit-( m" &iG non signi.i&"!" ".."tto l" presen#" di n" p"tologi" ment"le gr"!e gi- di"gnosti&"t"% In."tti le t rbe dell" s.er" sess "le possono "&&omp"gn"rsi " s&re#i ne!roti&i( o

essere il sintomo o&& lto di n" p"tologi" pi? gr"!e( di per s; "ltrimenti non m"&ros&opi&"mente e!identi% $om n, e( " gi di#io dei periti( le mod"lit- dell*"#ione depone!"no pi? per n" ipoAsess "lit&)e non per n" ipersess "lit-( se non "ddiritt r" per n" tipologi" d*" tore &)e r"r"mente er" in gr"do di "!ere r"pporti sess "li1 d" &iG l" &on&l sione O((&)e le m"ggiori prob"bilit- er"no per l*ipotesi &)e l*omi&id" .osse n omo non per.ett"mente integr"to s l pi"no "..etti!o ed emoti!o &on n" .ig r" .emminile% li senso &om ne "!rebbe pot to s ggerire ded tti!"mente tr"tt"rsi di no s&"polo( m" le &onnot"#ioni psi&ologi&)e non &orrisponde!"no ne&ess"ri"mente "d n" &ondi#ione di st"to &i!ile( potendo rispe&&)i"re in!e&e sit "#ioni di &on!i!en#" e di r"pporti &on .ig re .emminili le pi? di!erse% L" peri#i" medi&o leg"le e &riminologi&"( esplet"t" &on note!olissimo impegno e "lto li!ello pro.ession"le d"i periti( r"ppresent"!" &om n, e n ll" di pi? di n do!eroso e serio tent"ti!o di d"re n indiri##o pi? &on&reto "l &orso delle ind"gini( " , el momento "&&entr"te s ll" &%d% <pist" s"rd"< &)e prende!" le mosse d"llo spe&i.i&o "mbiente in & i si ritene!" .osse m"t r"to il d pli&e omi&idio Lo&&iALo 4i"n&o dei 1998( !isto &ome il primo dell" sede di , elli &ommessi d"i m"ni"&o% L" $orte de!e per"ltro sottoline"re &on molt" &)i"re##" sino d" or" &)e l" ri&er&" e l*indi!id "#ione di n ipoteti&o <tipo di " tore< dei delitti in es"me( tipo di " tore di & i t"nto si 2 p"rl"to nel &orso dei pro&esso( non possono "!ere !"len#" "l& n" s l pi"no prob"torio( nel senso &)e non possono "ssol t"mente ser!ire " &re"re elementi indi#i"nti " &"ri&o di n soggetto( ind"g"to o imp t"to &)e si"( le & i &"r"tteristi&)e psi&ologi&)e e psi&)i"tri&)e poss"no ris lt"re &orrispondenti o &omp"tibili &on l*ipoteti&o modello% Nondimeno l*ind"gine perit"le s!olt" non p G dirsi oggi stori&"mente s per"t" nei limiti in & i ess" dimostri l" s " !"len#" " .ornire tili indi&"#ioni o &)i"!i di lett r" per meglio &"pire le din"mi&)e di &omport"mento dei soggetto " tore dei delitti( n" !olt" &)e &ost i si" st"to indi!id "to s ll" b"se di elementi des nti "li nde% Stori&"mente( in!e&e( l" senten#" istr ttori" 1B di&embre 1989 dei G%P% dr% M"rio 6otell"( &)e pros&ioglie!" t tti gli imp t"t" di omi&idio dell" pist" s"rd"( pone!" ind bbi"mente n p nto .ermo( "n&)e se non &on le &"r"tteristi&)e .orm"li dell" de.initi!it-( " l ng)issimi e torment"ti "nni di ind"gini s i delitti dei &%d% <mostro3% Nel tir"re le &on&l sioni s l S"l!"tore Vin&i e s gli "ltri imp t"t"( il Gi "..erm"!" &)e non si er" in presen#" di indi#i &)e potessero e!ol!ere in n" pro!"( e l" pro!"( in pro&essi "!enti per oggetto e!enti m"teri"li di t"le port"t"( non pote!" essere &)e <re"le<( nel senso te&ni&o1 <di &ose<% Am"ro &oron"rio di &iG( se&ondo il de&idente( er" l" &onst"t"#ione &)e l*"ss"ssino Ho gli "ss"ssiniI er" st"to s ..i&ientemente "bile d" non l"s&i"re tr"&&e tili per l" s " si& r" indi!id "#ione% L*istr ttori" .orm"le( &on le &entin"i" e &entin"i" di per, isi#ioni e..ett "te( n ll*"ltro er" ri s&it" "d ottenere se non elementi m"teri"li e do& ment"li di signi.i&"to non ni!o&o( mentre poi il m"n&"to ritro!"mento dell*"rm" d" . o&o nel possesso di t"l no dei &oimp t"ti non "!e!" &onsentito di "&, isire pro!" positi!" s l p nto per ness no dei d pli&i omi&idi dell" sede%

1989

I d"ti r"&&olti d"gli in, irenti dell" S%A%M% s l '"&&i"ni &onsigli"!"no( " , esto p nto( lteriori "ppro.ondimenti in!estig"ti!i &)e e!iden#i"!"no &ome &ost i .osse indi!id o dot"to di &omplessione .isi&" e .or#" e&&e#ion"li( non&); di &"r"ttere ir"s&ibile e !iolento( t"nto &)e er" gener"lmente tem to d" t tti( mentre poi moglie e .iglie er"no ten te in tot"le sogge#ione e , "si segreg"te( s+ &)e il tess to ."mili"re gli l"s&i"!" l" pi? tot"le libert- di mo!imenti% Egli inoltre "!e!" "! to " &)e ."re &on "rmi ed "ll*epo&" dei delitto dei 1951 er" st"to &ond"nn"to per deten#ione illegittim" di d e pistole( n" delle , "li( n re!ol!er( non er" st"t" m"i tro!"t"% 'o&o dopo l*"rresto( il 5 gi gno 1987( per i re"ti in d"nno dei ."mili"ri( er" st"t" ."tt" n" per, isi#ione nell" s " "bit"#ione d" p"rte dei $%$% di S%$"s&i"no "ll" ri&er&" di "rmi1 er" st"t" per"ltro rin!en t"( " bordo dell" s " " to Fiest" tg% Fi D59185 solo n" pistol" s&"&&i"&"ni( m"r&" M"ri B58( pri!" del pres&ritto t"ppo rosso( in rel"#ione "ll" , "le il '"&&i"ni er" st"to poi "ssolto &on senten#" 15%B%1988 del Trib n"le di Firen#e per&); l*"rm" non er" e..i&iente% 6is lt"!" "n&)e &)e il '"&&i"ni "!esse "! to n !e&&)io . &ile "d "!"n&"ri&" &)e "!e!" per"ltro &ed to regol"rmente "d n p"rente( mentre poi "l& ni testimoni ri.eri!"no di n . &ile d" &"&&i" " retro&"ri&" &on & i il pre!en to sp"r"!" "i ."gi"ni( . &ile per"ltro non rin!en to in sede di per, isi#ione% Altro elemento &)e port"!" "d "&&ent "re l*interesse degli in!estig"tori s l '"&&i"ni er" il ."tto &)e il pre!en to non solo er" n"to in M gello Hpre&is"mente " Vi&&)io il 7%1%1955I( m" "!e!" risied to in !"rie lo&"lit- dei territorio m gell"no .ino "l 55 di&embre 1978( d"t" in & i er" emigr"to per 6 .in" lo&"lit- $"sini( "nd"ndo " l"!or"re per n &erto Lotti( +l , "le "!e!" "n&)e n podere in lo&"lit- $into:"1 t tto &iG er" di n , "l&)e interesse poi&); d e dei d pli&i omi&idi( , ello dei 197@ e , ello dei 198@( er"no st"ti &ommessi per H*"pp nto in M gello( " 4orgo S%Loren#o ed " Vi&&)io( in lo&"lit- non .ont"ne d" , elle do!e il '"&&i"ni "!e!" di !olt" in !olt" "bit"to% Gli in, irenti "!e!"no in."tti in."tti not"to &)e nell*"gire dell*omi&id" !i er" n elemento di territori"lit-( nel senso &)e non solo i delitti er"no st"ti &ommessi t tti nell*"mbito territori"le dell" pro!in&i" di Firen#e( m" &)e( "n&)e( il &olpe!ole mostr"!" in , el territorio di sentirsi " s o "gio( per "!er&i .orse !iss to o l"!or"to( &os+ d" "!ere &om n, e "n&)e n" !"lid" gi sti.i&"#ione per spieg"re le s e mosse in &"so di o&&"sion"le &ontrollo di '%G%

L*"tti!it- in!estig"ti!" proseg i!" "ppro.ondendo non solo l"ti dell" person"lit- dei '"&&i"ni &)e "pp"ri!"no "pp"rentemente in &ontr"sto &on l" s " .ig r" di sempli&e br"&&i"nte "gri&olo dedito "i l"!ori dell" terr"( m" "n&)e il giro delle s e "mi&i#ie e .re, ent"#ioni( popol"to d" person"ggi non sempre limpidi se non t"l!olt" "ddiritt r" e, i!o&i% I ris lt"ti er"no t"li d" ind rre gli in, irenti( nell*ottobre 1991( " noti.i&"re "l '"&&i"ni n" se&ond" in.orm"#ione di g"r"n#i"( st"!olt" in rel"#ione "i delitti &ommessi d"l &%d% *mostro<% In sintoni" logi&" &on t"li premesse( e nel timore &)e il

'"&&i"ni( il , "le do!e!" essere s&"r&er"to per .ine pen" il 9 di&embre 1991( potesse dis."rsi di &ose &ompromettenti( il B%15%1991 !eni!" dispost" ed eseg it" n o!" per, isi#ione domi&ili"re negli "lloggi di pi"##" del 'opolo e di !i" Sonnino( non&); s ll" Ford Fiest" d+ propriet- dell*imp t"to% In p"rti&ol"re nel port"b"g"gli dell*" to !enne rin!en to n n mero dell" ri!ist" <Oggi<( p bbli&"t" il primo "gosto 1998( "pert" "d n "rti&olo intitol"to <Le in, iet dini dei .id"n#"t"<F dentro l*"bit"&olo !i er" poi n pi&&olo blo&/ notes gi"llo( &on st"mpigli"to in &opertin" l" .ig rin" di n" bimb" e l" di&it r" <DollJ Dobbie<( nell* ltim" p"gin" dei , "le !i er" poi "nnot"t" l" dist"n#" &)ilometri&" HMm 1B5I di "nd"t" e ritorno tr" Vi&&)io di M gello e Mer&"t"le( mis r"t" "n&)*ess" per sottr"#ione dei d"ti rile!"t" e!identemente d"l &ont"&)ilometri di n*" to H5558A 5888I% Sempre "ll*interno dell" medesim" " to er" st"t" poi se, estr"t" n" tor&i" elettri&" &rom"t" m"r&" S perpil" ed n p"nno bi"n&o &osp"rso di m"&&)ie !"rie( mentre nel m"g"##ino !i&ino "ll" legn"i" di !i" Sonnino er" st"to rin!en to e se, estr"to n se&ondo bino&olo nero m"r&" <Optom"ti&<( per.ett"mente . n#ion"nte% Nel &"ssettone del &omG dell" &"mer" d" letto di pi"##" dei 'opolo 7 er" st"to poi se, estr"to n &"rton&ino &on dorso nero ed interno bi"n&o s l , "le !i er" disegn"to " biro bl il per&orso <G"bbi"no $"ntine A Ferrone AStr"d" A L" M"ntellin" A Kgolino A Gr"ssin" A 'onte " Ni&&)eri Osped"le Ann n#i"t" A Antell"<( sempre nel &"ssettone dell" &"mer" d" letto er" st"to poi rin!en to il port".ogli del '"&&i"ni "l & i interno !i er"no( tr" l*"ltro( n .oglietto &on l*indiri##o e il n mero di tele.ono dei F"ggi Gio!"nni ed n "ssegno p bbli&it"rio emesso d"ll" E rono!" &on st"mp"t" l" d"t" di emissione dei 1 ottobre 1985( s l & i retro lo stesso '"&&i"ni "!e!" "nnot"to &on biro bl l" di&it r" <&oppi" Fi F7B759*% Il 9 di&embre s &&essi!o( mentre il '"&&i"ni st"!" per essere s&"r&er"to e "!e!" l"s&i"to l" &ell" ! ot" di ogni s o e..etto( er" st"to &ontroll"to e per, isito d"l dott% 'er gini e d" person"le del 6%O%S% e gli er" st"to se, estr"to n meroso m"teri"le &"rt"&eo( per l" m"ggior p"rte &ostit to d" rit"gli di giorn"li rel"ti!i "lle ind"gini s l &onto dei mostro( lettere e memori"li s&ritti d"l '"&&i"ni stesso Htr" & i n" lettere s&ritt" "ll*"llor" 'residente dell" 6ep bbli&" $ossig"IF n libro di t"le D%A%M"N0eli C)Jte intitol"to <Dominio s i demoni<( n "lb m intitol"to <I miei disegni* '"&&i"ni 'ietro <( &ontenente i pi? s!"ri"ti soggetti( "n&)e eroti&i( omini e donne( "nim"li( "rmi et&F l" .oto rit"gli"t" d" n" ri!ist" di n" donn" in !estito rosso "ll" , "le er"no st"ti e!iden#i"ti &on l" biro bl i seni e l" !"gin"F n rit"glio dei giorn"le L" N"#ione dei 8%9% 1 991 &ontenente n "rti&olo sottoline"to " biro ross" <il lit "no &)e m"ngiG l" moglie in & &in"<F "ltro rit"glio dello stesso giorn"le in d"t" 7%11%1991 &ontenente n "rti&olo intitol"to <L" ."migli" &ome in.erno<F n &"rton&ino re&"nte d" n l"to in&oll"te d e imm"gini s"&re e s ll*"ltro !"rie "nnot"#ioni( tr" & i "n&)e "l& ne rel"ti!e "ll" d"t" dei d pli&e omi&idio dei .r"n&esi e " t"li F"ntoni e Gi"ni( s i , "li si dir- in.r"% L*intensi.i&"rsi delle ind"gini s l '"&&i"ni s.o&i" in.ine nell" m"Ni per, isi#ione e..ett "t" d"l 57 "prile "ll*otto m"ggio 1995 nelle "bit"#ioni dei pre!en to in Mer&"t"le e nelle rel"ti!e pertinen#e( tr" & i l*orto esistente nell" &orte intern" dell" &"s" di !i" Sonnino 581B8 &)e !iene &omplet"mente sterr"to( mentre t tto il &omplesso degli edi.i&i e dei terreno !iene &ontroll"to &on "pp"re&&)i"t r" spe&i"li "ll" ri&er&" di oggetti met"lli&i ed e!ent "li n"s&ondigli I

ris lt"ti non sembr"no e!iden#i"re n ll" di p"rti&ol"re .ino " , "ndo( nel t"rdo pomeriggio dei giorno 59 "prile( !erso le 17(@5( interno dei .oro di n p"letto di &emento d" !ign" &)e il '"&&i"ni "!e!" s"to "ssieme "d "ltri " mo* di &ordon"t r" di n !i"letto &)e p"ss"!" per il &entro dell*orto( !iene ritro!"t"( in.il"t" nell" terr" &omp"tt" &)e &olm"!" il .oro( n" &"rt &&i" &"l% 55 L%6% Sottopost" "d es"me d" p"rte del G"binetto di 'oli#i" S&ienti.i&" , esto( &on rel"#ione dei 5 m"ggio 1995 " .irm" dei s o diligente dr% Don"to e!iden#i"!" &)e1 "I il reperto es"min"to &onsiste!" in n" &"rt &&i" &"l% 55 L6 " piombo n do( m"r&" Cin&)ester( tipo St"nd"rd( sede D( bI l" letter" D impress" d"l p n#one s l .ondello dei bossolo p r non tro!"ndo es"tt" &orrisponden#" &on , elle riprodotte nei rilie!i .otogr".i&i dell" peri#i" I"de!:to( pote!"( &om n, e &onsider"rsi &omp"tibile &on le stesseF &I il .ondello dei bossolo dell" &"rt &&i" er" interess"to d" n" nett" e de.init" <impront" di sp"li"mento<( tile per e!ent "li s &&essi!i &on.ronti b"listi&iF dI l" presen#" di dett" impront" pro!"!" &)e il reperto er" st"to &"ri&"to in n*"rm"F eI le impronte di sp"li"mento sono tipi&)e per ogni "rm" e possono essere &on.ront"te si" tr" &"rt &&e non sp"r"te si" tr" &"rt &&e sp"r"te( si&&); pote!" essere tile eseg ire n r"..ronto tr" il reperto in es"me e i !"ri bossoli repert"ti s i l og)i degli omi&idi% Il 55 m"ggio 1995 ( "&&omp"gn"t" d" n biglietto "nonimo( gi nge!" per post"( "ll" St"#ione $"r"binieri di S% $"s&i"no n" pi&&ol" "st" met"lli&" "!!olt" in d e stris&e di tess to di &otone &on moti!i .lore"li !erdi% Sottopost" "d "&&ert"menti d" p"rte dell" 'oli#i" S&ienti.i&" presso i l"bor"tori dell" ."bbri&" di "rmi 4erett" di G"rdone V"i Trompi"( ris lt"!" essere n" p"rte di "rm" semi" tom"ti&" di ."bbri&"#ione 4erett" e pre&is"mente n*"st" port"moll" Ho g id"moll"I di re& pero( mont"t" s pistole semi" tom"ti&)e1 in p"rti&ol"re s d e modelli di pistol" &"l% 7(95( s "l& ni modelli dell" pistol" semi" tom"ti&" 4erett" &"l% 55 L%6% e( .r" , esti( s l modello 7@ dell" sede 78% Il 5 gi gno 1995 d"lle ore 5 "lle ore 1B !iene n o!"mente eseg it" per, isi#ione nei l og)i di pertinen#" dei '"&&:"ni% Tr" le "ltre &ose in !i" Sonnino B8( s n ripi"no dei mobile libreri" dei s"lotto( !iene se, estr"to n port"s"pone di pl"sti&" re&"nte l" st"mpigli"t re <DEIS<( &ontenente "nellini e &oll"nine( e( sempre nello stesso mobile( n blo&&o d" disegno &on &opertin" ross" e l" di&it r" <SMI>>EN 46KNNEN<( &on "nnot"#ioni "ll*interno di m"no dello stesso '"&&i"ni( d"t"te 18 l glio 1988 e 1B l glio 1981% Vengono inoltre rin!en t" e se, estr"ti n di#ion"rio t"s&"bile it"li"noAtedes&o e &"rtoline ill str"te dell" Germ"ni" &on s&ritte in tedes&o% PI 1B gi gno 1995 !iene eseg it" n" per, isi#ione in pi"##" dei 'opolo 7 e( nell" st"n#" "dibit" " s"lotto( !engono rin!en ti e se, estr"ti m"tte( p"stelli d" disegno( penne biro( n" t"glierin" di m"r&" tedes&"( n" serie di 18 .oto " &olori dell" &itt- di Amsterd"m( n .oglio st"&&"to d"l blo&&o d" disegno SMI>>EN 46KNNEN( &on d e "nnot"#ioni di p gno dei '"&&i"ni in d"t" 15%7%88 e 1B%7%1981% L" presen#" di oggetti di pro!enien#" tedes&"( in p"rti&ol"re il blo&&o e il m"teri"le d" disegno( in possesso dei '"&&i"ni " ment"!" i sospetti " &"ri&o dei pre!en to1 si not"!" poi &)e s l .oglio del blo&&o &ontenente le "nnot"#ioni dei '"&&i"ni !i er"no delle tr"&&e di s&ritt re l"tenti( l"s&i"te d" &)i "!e!" !erg"to n" , "l&)e s&ritt r" s l .oglio o s i .ogli so!r"st"nti( mentre s l &"rton&ino posto s l retro .ig r"!" s&ritt" " m"tit" n" doppi" &i.r" <@5@1@(98< &)e

sembr"!" ri.erirsi " d"ti( &ome il pre##o o "ltro( "pposti d" &)i "!e!" !end to il blo&&o% 'oi&); er" ris lt"to d"lle ind"gini s!olte &)e il MeJer Dorst "!e!" .re, ent"to n" s& ol" di disegno e gr".i&" "d Osn"br &/ e &)e( &ome er" emerso d"lle di&)i"r"#ioni dei &ongi nti( sentiti per rog"tori" intern"#ion"le( in p"rti&ol"re d" , elle dell" sorell" Deidem"de( l" gio!"ne !ittim" er" solit" s"re blo&&)i d" disegno g "li " , ello in se, estro( d" l i "&, ist"ti nel nego#io 'relle S)op di Osn"br &/( !eni!" "..id"to "l G"binetto di 'oli#i" S&ienti.i&" l*in&"ri&o di eseg ire "n"lisi gr".i&)e &omp"r"ti!e &on le s&ritt re dei d e r"g"##i &&isi e &on , elle dei person"le dei nego#io 'relle% Il @ l glio 1995 il diligente dei G"binetto dr% Don"to deposit"!" l" rel"#ione te&ni&" d"ll" , "le emerge!" &)e( mentre per i &"r"tteri gr".i&i e!iden#i"ti s l .oglio d" disegno( p r ris&ontr"ndosi "n"logie di tr"&&i"to e similit dini mor.ologi&)e( non pote!" essere emesso n !ero e proprio gi di#io di "ttrib ibilit- "l MeJer dei &"r"tteri impressi per de&"l&o s detto .oglio( di!ers"mente( per &iG &)e "ttene!" "i &"r"tteri n meri&i impressi s l retro dei blo&&o( si er" ris&ontr"t" n*identit- gr".i&" degli elementi di s&ritt r" &)e r"pport"!"no dette &i.re "ll*" togr".ismo d+ d e &ommesse dei nego#io 'relle S)op( pre&is"mente l" &i.r" @5@ " Mlenner Lo)m"nn M"d"ne e l" &i.r" @(98 " Etgeton Stelim"&)er Annegret M"gd"% Il d"to 2 import"nte per , "nto poi si !edr- in.r" in ordine "gli lteriori "&&ert"menti disposti s l blo&&o% In , est" sede import" "n&or" not"re &)e nel &orso delle per, isi#ioni Hl* ltim" delle , "li "!!en t" in d"t" B8 "prile 199BI !eni!"no lteriormente se, estr"ti l*" to Ford Fiest" ed il motorino $im"tti Min"relli dei '"&&i"ni( non&); n merosi o&&)i"li d" !ist" e d" sole rin!en ti nell" &"s" di !i" Sonnino B8% Nel &orso delle ind"gini prelimin"ri !eni!"no sentiti n merosi testimoni ed interrog"to " !"rie riprese l*imp t"to H9 l glio e 57 no!embre 1998( B1 ottobre 1991( 15 l glio 1995( 59 genn"io e 55 .ebbr"io 199BI( "l , "le in d"t" 19%1%199B !eni!" noti.i&"to d"l GI'( s ri&)iest" dei 'M( ordine di & stodi" &" tel"re per i delitti di omi&idio !olont"rio &ontin "to ed "ggr"!"to( !ilipendio di &"d"!ere &ontin "to( porto e deten#ione illeg"le di "rm" d" sp"ro e "rm" d" p nt" e t"glio% $oi rito dell*in&idente prob"torio !eni!"no "n&)e esperite peri#ie b"listi&)e( mer&eologi&)e( medi&o leg"li( &)imi&)e( gr".o te&ni&)e e gr".os&opi&)e s i reperti "&, isiti nel &orso delle l ng)e ind"gini1 s i ris lt"ti di dette peri#ie( per l" m"ssim" p"rte &ollegi"li( si "!r- "gio di torn"re pi? oltre% _ In esito "ll* dien#" prelimin"re( ed in "&&oglimento delle &on.ormi ri&)ieste del 'M( il G%I%'% &on de&reto in d"t" 15 genn"io 199@ dispone!" il in!io " gi di#io del '"&&i"ni 'ietro d"!"nti " , est" $orte di Assise per rispondere dei re"ti in epigr".e tr"s&ritti% Nel p bbli&o dib"ttimento( s!oltosi nell*"r&o di B1 dien#e( d"ll*"prile "ll*ottobre 199@( !eni!"no sentiti n merosi test "mmessi " ri&)+est" delle p"rti( "&, isit" !"d" do& ment"#ione ed e..ett "t" n*ispe#ione dei l og)i% L*imp t"to( sempre presente "lle p bbli&)e dien#e( ri.i t"!" di sottoporsi "ll*es"me ri&)iesto d"l '%M% m" rende!" " pi? riprese( " tori##"to d"l 'residente( di&)i"r"#ioni spont"nee " sensi dell*"rt% @9@ $'' All* dien#" dei 59 ottobre 199@ l" $orte( es" rit" l" dis& ssione( si ritir"!" in &"mer" di &onsiglio per deliber"re%

MOTIVI DELLA DE$ISIONE Il !"stissimo m"teri"le pro&ess "le r"&&olto nel &orso di n dib"ttimento in & i ogn n" delle p"rti )" god to di "mplissimi m"rgini di m"no!r"( t"nto d" s&on.in"re( t"l!olt" "n&)e non di po&o( "l di ldei limiti "ttinenti "gli stretti temi prob"tori( 2 ind bbi"mente l" miglior &on.erm" &)e nell" sede dib"ttiment"le lo s.or#o di ri&er&" dell" !erit-( &)e( &ome l" $orte $ostit #ion"le )" "n&)e di re&ente rib"dito( de!e r"ppresent"re il .ine ltimo dei pro&esso pen"te( 2 st"to m"ssimo d" p"rte di t tti( gi di&i( p bbli&o ministero e di.ensori% F"tt" , est" do!eros" premess" e d"to "ltres+ "tto dell*"ssol t" le"lt- pro&ess "le dei r"ppresent"nti delle p"rti( si" pri!"te &)e p bbli&"( "l di l- di o&&"sion"li ed ine!it"bili "spre##e di"letti&)e( o&&orre "ltres+ premettere n d"to di &"r"ttere p r"mente lessi&"le1 ogni !olt" &)e nel presente el"bor"to si 2 s"to o si ser- il termine <mostro< per indi&"re l*" tore degli e..er"ti delitti( lo si 2 ."tto e lo si ."rni&"mente per design"re in modo pr"ti&o ed immedi"to( s&e!ro "ssol t"mente d" , "lsi!ogli" !"l t"#ione di ordine mor"le( t"nto meno spregi".i!"( , el soggetto( "l , "le i medi" e l" ."nt"si" popol"re )"nno nel tempo "ttrib ito t"le denomin"#ione( o!!i"mente &on ben di!ers" e se!er" inten#ion"lit-% M" il pro&esso )" "n&)e .ornito l" dpro!"( o!e m"i ne .osse esistit" l" ne&essit-( dei tr"monto dell" &%d% <pist" s"rd"3( intes" &ome &ollo&"#ione degli omi&idi seri"li in n" os& r" e &ontr"ddittori" ."id" tr" soggetti e &l"n ri!"li( s no s.ondo di per!ersioni e de!i"#ioni sess "li per molti !ersi , "si d" "ntologi"% Del resto l" ri&ord"t" senten#" istr ttori" dei G%I% dott% 6otell" &on l" "& t"( p ntiglios" ed "ssol t"mente "ppro.ondit" dis"min" di ."tti( soggetti e &ir&ost"n#e rel"ti!i "lle !i&ende dei Mele Ste."no( dei Vin&i Fr"n&es&o( dei Vin&i S"l!"tore e degli "ltri imp t"t" dell*epo&"( "!e!" dimostr"to &on "rgoment"#ioni "ssol t"mente ine&&epibili l" sost"n#i"le improd tti!it- dell" str"d" .ino "d "llor" b"tt t" e l" &ontr"ddittoriet- e l*e!"nes&en#" degli elementi prob"tori !i" !i" "&, isiti nei &on.ronti di , esto o di , el soggetto% 6egistr"re il sost"n#i"le ."llimento dell" pist" s"rd" non ! oi dire per"ltro &onsegn"re de.initi!"mente "gli "r&)i!i( se&ondo l" ri&ostr #ione &)e ne ." l" senten#" $orte Assise Firen#e 55%B%1978( p"ss"t" in gi di&"to H&on n" lie!e rid #ione di pen" in "ppelloI( l" pen"le respons"bilit- dei Mele Ste."no in ordine "ll*"ss"ssinio dell" moglie 4"rb"r" Lo&&i e dell*"m"nte di &ostei Antonio Lo 4i"n&o% Sotto t"le pro.ilo( "l &ontr"rio( il pro&esso )" dimostr"to( "l di l- di ogni possibile d bbio( &)e i ."tti non si sono s!olti &ome l" senten#" li "!e!" des&ritti ed in p"rti&ol"re( &ome si !edr- :n.r"( il Mele non "!rebbe pot to &ommettere l*omi&idio nel modo d" l i &on.ess"to( "n&)e se "ll*epo&" t"le !ersione er" st"t" "&&ett"t" e pres" per b on"( per&); &olleg"t" "d n mo!ente .orm"lmente "ttendibile e s pport"t" d" n" sede di &ir&ost"n#e indi#i"rie "pp"rentemente dei t tto tr"n, ill"nti% Si p G dire .in d*or" &)e( &on t tt" prob"bilit-( , ell" notte non er" il Mele( o( &om n, e( non er" l i solt"nto( "d "ggir"rsi per le str"dine solit"rie "&&"nto "l &imitero nell" &"mp"gn" di Sign" do!e 4"rb"r" Lo&&i e Antonio Lo 4i"n&o st"!"no "nd"ndo in&ontro "l loro tr"gi&o destino% 6im"nd"ndo "d n momento s &&essi!o n" pi? "ppro.ondit" tr"tt"#ione in merito( ritiene l" $orte &)e o&&orr" so..erm"rsi s ll*imp t"to 'ietro '"&&i"ni( l" & i .ig r"( &ome si 2 !isto( )" "&, ist"to rilie!o

e &onsisten#" m"n m"no &)e le ind"gini "nd"!"no progredendo in r"#ion"lit-( seriet- e pre&isione% = ello dell" &ond #ione delle ind"gini 2 n &"pitolo dolente &)e t tt"!i" non p G essere t"&i to( non solo per&); nel &orso del pro&esso 2 emerso in t tt" l" s " &r d" e!iden#"( m" "n&)e per&); )" pes"ntemente &ondi#ion"to e rit"rd"to l" ri&er&" dell" !erit- e l" indi!id "#ione dei &olpe!oli% Lo s&"rsissimo &oordin"mento tr" gli in, irenti( , "ndo non "n&)e l*"gire sleg"to o( peggio( disso&i"to ed in &ontr"sto tr" loro( l*"ssol t" m"n&"n#" di n progr"mm" di inter!ento s i l og)i dei delitti( &on l" ine!it"bile in!"sione degli stessi d" p"rte di sempre pi? n merose s&)iere di intr si Hs."&&end"ti( & riosi( &er&"to&i di so !enirs et&%I e l" &onseg ente dispersione di e!ent "li pro!e( per non dire poi "n&)e dei gr"!i errori( non solo di !"l t"#ione( &ommessi( tro!"no nell" in&redibile &on. sione presente s l l ogo do!e d" po&o er"no st"ti rin!en ti &&isi i d e r"g"##i tedes&)i( il p nto dell" loro m"ssim" espressione m"( .ort n"t"mente( "n&)e , ello di n" non pi? el dibile e r"di&"le in!ersione di rott"% Troppo ."&ile ed "n&)e ingi sto s"rebbe( n"t r"lmente( gett"re oggi l" &ro&e "ddosso " &)i "llor"( &erto &on impegno( dedi#ione e ."ti&" degni di miglior sorte( ebbe " dedi&"rsi &on !"riet- di r oli "lle ind"gini s i delitti dei &%d% <mostro<( mentre 2 poi do!eroso ri&ord"re &)e l" l ng" &"ten" di omi&idi ebbe l" !ent r" di ins&ri!ersi in n periodo in & i gr"n p"rte delle .or#e er"no in &"mpo per di.endere l" !it" &i!ile e demo&r"ti&" dei p"ese gr"!emente min"&&i"t" d"ll" .olle "ggressione terroristi&"( &)e proprio in Tos&"n" "!e!" tro!"to terreno .ertile e( p rtroppo( o&&"sioni di "#ioni s"ng inose( & lmin"te nell*e..er"to "ss"ssinio( il 18 .ebbr"io 1989( dell*eN sind"&o di Firen#e L"ndo $onti d" p"rte di n n &leo "rm"to dell*org"ni##"#ione &rimin"le denomin"t" 4rig"te 6osse% M"( detto , esto( per do!eros" p nt "li##"#ione dell" !erit- stori&"( non p G t tt"!i" sott"&ersi &)e l*impro!!is"#:one e spesso l*ins ..i&ien#" di p"rte delle ind"gini( "lmeno .ino "ll*"ss"ssinio dei d e r"g"##i tedes&)i( )"nno gener"to d"l loro interno n" lteriore indirett" &onseg en#" &)e poi non po&o )" pes"to e &ondi#ion"to il &orso delle ind"gini stesse1 ed in!ero l*e..er"te##"( l" reiter"#ione dei delitti( l*"pp"rente m"n&"n#" di , "l n, e tr"&&i" l"s&i"t" d"l o d"i &olpe!oli( il terribile &res&endo degli omi&idi in spregio "ll" rete di &ontrolli mess" in oper" d" poli#i" e &"r"binieri( "!e!" &ontrib ito non po&o "d "liment"re nell" ."nt"si" popol"re il mito del <mostro< , "le indi!id o .reddo( imprendibile( &r delmente m" r"..in"t"mente s"di&o( di estr"#ione so&i"le borg)ese( &om n, e s periore "ll" medi"( in possesso di &ogni#ioni* "n"tomoA &)ir rgi&)e &)e gli &onsenti!"no di pr"ti&"re , "si "l b io es&issioni ed "bl"#ioni di r"r" per.e#ione% N"s&e &os+ l" leggend" dei medi&o o dei &)ir rgo .olle il , "le s.og" in , el modo s lle &oppie di gio!"ni "m"nti le proprie in&on.ess"te "berr"#ioni sess "li1 e l*"rgomento 2 t"le &)e s di esso si gett"no " &orpo morto non solo giorn"li( r"dio e tele!isioni( m" "n&)e s&rittori pi? o meno impro!!is"ti( indi!id i in &er&" di notoriet-( in!estig"tori dilett"nti( soggetti pri!i di s&r poli &)e spesso si prendono gio&o "n&)e dei p"renti delle !ittime% Il ris lt"to 2 solt"nto , ello( ine!it"bile( di "&&res&ere l" &on. sione s l &"so( "liment"re sospetti insens"ti( "&&res&ere il dolore dei &ongi nti delle !ittime( mentre l" .olle &"ten" dei delitti &ontin " " ripetersi p nt "lmente ed ossessi!"mente% Il gr"!e 2( perG( &)e t"le p"rti&ol"re &lim" ebbe " pes"re in n &erto , "P modo "n&)e s gli in, irenti e s &oloro &)e ebbero "d " sili"rli% E* prob"bile &)e il tent"ti!o di "ssegn"re , "lit-( &"p"&it- e & lt r"

s periori "d n omi&id" &)e "pp"ri!" t"nto .ero&e , "nto p nt "le ed in"..err"bile( &"p"&e di s.id"re in ogni momento " pi"&er s o gli in, irenti( sp"rendo poi sen#" l"s&i"re "pp"rentemente "l& n" tr"&&i"( n"s&e!" .orse non solo d"ll*intimo senso di .r str"#ione( m" "n&)e d"ll*in&ons&io desiderio di gi sti.i&"re " se stessi ed "gli "ltri l*"ssol t" in&on&l den#" delle ind"gini e le &o&enti del sioni dei ris lt"ti delle stesse% Sotto t"le pro.ilo( pi? &)e il <tipo di " tore< di & i p"rl" l" peri#i" &riminologi&" &ommission"t" "l &ollegio dei periti di Moden"( 2 emblem"ti&" l" peri#i" medi&oAleg"le esperit" "ll*indom"ni dei d pli&e omi&idio FoggiADe N &&io dei 9 gi gno 1981( in o&&"sione del , "le l*omi&id" "!e!" pr"ti&"to per l" prim" !olt" l*es&issione dei p be "ll" r"g"##"( l- o!e si p"rl"!" H!edi s pr" p"g% 9I dell*" tore &ome person" di "bilit- "ssol t"mente e&&e#ion"le per , "nto rig "rd"!" l* so dei t"gliente e per l" m"estri" &on & i "!e!" "gito per mettere " n do l" regione p bi&" dell" !ittim" ed "tt "r!i le ris&ontr"te m til"#ioni% Il netto ridimension"mento &on&ett "le oper"to poi in dib"ttimento H!edi in p"rti&ol"re deposi#ione pro.% M" rri d% 57%@%9@( ."s&% 11 !erb"li deregistr"ti( p"g% 79 e segg%I( "n&)e "ll" l &e delle s &&essi!e &r ente m til"#ioni( n ll" toglie perG "ll*e!idente tr"!is"mento dei ."tti &)e n*"tmos.er" &"ri&" di s ggestioni "!e!" "ll*epo&" pro!o&"to( "n&)e in persone di ri&onos&i to !"lore s&ienti.i&o1 t"nto pi? &)e l*"sserit" "bilit- "ssol t"mente e&&e#ion"le dell*" tore nell* so dei t"gliente !eni!" indi&"t" e sottoline"t" &on espress" insisten#" H!edi p"g%15B peri#i" ne&ros&opi&"I &ome n p"rti&ol"re <.orse di de&isi!" import"n#"<% Si spieg" "llor" &ome orrendi sbr"ni( &)e n ll" )"nno " &)e ."re &on s pposte te&ni&)e o &onos&en#e "n"tomo &)ir rgi&)e( si"no st"ti s&"mbi"ti per eser&it"#ioni o !irt osismi , "si d" s"l" oper"tori"% M" &)e si tr"tt"sse in!e&e di oper"#ioni di b"ss" m"&elleri" lo )"nno &on.erm"to in dib"ttimento non solo le pi? medit"te deposi#ioni dei periti medi&oAleg"li( m" "n&)e( d r"nte l*" di#ione degli stessi( l" !isione dirett" delle .oto delle po!ere !ittime oper"t" d"ll" $orte1 b"sti &onsider"re &)e proprio s l &"d"!ere dell" De N &&io si !ede &)i"r"mente +n "lto " sinistr" H"d ore 18I( s l bordo dell*es&issione p bi&"( il segno netto dell" in.issione dell" l"m"( &)e di!erge nett"mente d"ll*"nd"mento dell*es&issione stess"( mentre poi in b"sso( "ll*"tt"&&"t r" dell" &os&i" sinistr"( !i 2 "ddiritt r" il segno di n br"ndello di &"rne str"pp"to% An&)e pi? de!"st"nti sono poi le m til"#ioni s &&essi!e( l"ddo!e l" s!ent r"t" $"mbi S s"nn" present"!" lo s&oper&)i"mento delle "nse intestin"li e l" per.or"#ione d+ n" di , este H!edi .oto nn% B8( B1( B5 "lb m .otogr".i&o poli#i" s&ienti.i&"I( mentre n grosso .r"mmento di gr"sso sotto& t"neo er" rim"sto "ll*interno dell" gonn" H.oto n%B5I% I periti sottoline"!"no poi &)e "ll" regol"ritdell* so dell" l"m" nell" p"rte "lt" dei p be( , ell" o!e er" pi? "ge!ole t"gli"re( "!e!" &orrisposto in!e&e n so meno regol"re( meno si& ro e pre&iso dell" stess" nell" p"rte b"ss"( do!e( per l" &on.orm"#ione stess" dei tess ti d" "sport"re( o&&orre!" in!e&e peri#i" e pre&isione H!edi peri#i" ne&ros&opi&" p"g%1@1 e segg%I% L" !isione dirett" delle .oto 2 poi pi? elo, ente di ogni &onsider"#ione1 si !ed"( tr" le "ltre( l" .oto n%@5( &)e mostr" gli esiti dell*"mp t"#ione p be( !isti d"ll" p"rte posteriore( ed e!iden#e n &r ento s, "r&io( n !ero e proprio sbr"no( &)e t"gli" , "si in d e l*"tt"&&"t r" dell" &os&i" destr" "ll*"lte##" dell" n"ti&"% $onsider"#ioni "n"log)e possono ."rsi per l" po!er" 'i" 6ontini s l &orpo dell" , "le l*"sport"#ione del p be er" st"t" eseg it" in modo irregol"re e dis&ontin o( &on s&oprimento( nell" p"rte s periore(

dell" &"!it- "ddomin"le( mentre s ll" ."&&i" intern" dell" &os&i" destr" le irregol"rit- dell" s per.i&ie &r ent"t" si present"!"no "n&or" m"ggiori( t"l&); il pi"no m s&ol"re ris lt"!" s&operto per t tt" l*estensione( &on s&oprimento dei leg"menti e dis&ontin "#ione p"r#i"le( m" non di ni.orme pro.ondit-( dei m s&oli s per.i&i"li nell" loggi" degli "dd ttori H!edi peri#i" ne&ros&opi&" p"g%59 e segg% e "lb m .otogr".i&oI% V"l t"#ioni non dissimili possono ."rsi per l" s!ent r"t" N"dine M" riot &on l*"!!erten#" &)e( se in , esto &"so l" &r ent"#ione er" "!!en t" in m"nier" "pp"rentemente pi? ni.orme( i m"rgini dell*es&issione e!iden#i"!"no "n&)e in , esto &"so( &ome "n&)e nei pre&edenti( !"rie in&is re &ollo&"te l ngo l" s " &ir&on.eren#"( den n#i"ndo , indi !"rie riprese dei t"glio( t"lor" "n&)e ro##e( &ome in &orrisponden#" dell" p"rte in.eriore dell" &os&i" destr" do!e er" rim"sto sporgente !erso il &entro dell*es&issione n br"ndello di tess to & t"neo% L" &on&l sione &)e d" t tto &iG p G tr"rsene non p G &)e essere ni!o&"1 l*" tore delle m til"#ioni "!e!" solo n" b on" pr"ti&" nell* so del &oltello o di "n"logo str mento t"gliente( ed n" &onos&en#" "pprossim"ti!" dell*"n"tomi" dei &orpo m"no( s l , "le egli "!e!" oper"to in m"nier" "pprossim"ti!" e &r ent"( sen#" regol"rit- e ni.ormit- d" &"so " &"so( m" den n#i"ndo le di..i&oltoper"ti!e &)e di !olt" in !olt" si do!e!" essere tro!"to "d "..ront"re( il &)e &orrisponde poi " , "nto pi? medit"t"mente )"nno "..erm"to in dib"ttimento i periti medi&oAleg"li dei tempo% All" l &e di t tto &iG( mentre "pp"re e!idente il d"nno s bito "ll*epo&" d"lle ind"gini indiri##"te s piste ."lse e ."nt"siose( riprendere oggi in &)i"!e di.ensi!" ipotesi s ggesti!e e de!i"nti non 2 solt"nto in"mmissibile ed "rbitr"rio( per&); &ontr"rio "ll" re"lt"&&ert"t"( m" "n&)e( p r"mente e sempli&emente( n . or d*oper"% T tto , "nto .inor" detto port" "d n" prim" import"nte &on&l sione e &io2 &)e nel l ngo "r&o di tempo in & i si sono s!olti i delitti del &%d% mostro( si 2 !eri.i&"t" n" singol"re &oin&iden#" di ."ttori neg"ti!i( solo in p"rte do! ti "d errori ed "pprossim"#ione nelle ind"gini( per "ltro !erso leg"ti "l perseg imento di linee in!estig"ti!e in "pp"ren#" .ond"te( m" ri!el"tesi poi improd tti!e( &ome "d es% , ell" dell" &%d% pist" s"rd"( o "ll" ri&er&" di ."ntom"ti&i &)ir rg)i .olli( per non dire poi di g "rdoni( m"ni"&i e simili% A t tto &iG si sono "ggi nti i ."ttori stori&o politi&i giri&ord"ti( &oi pes"nte ret"ggio dell" lott" "l terrorismo( &)e in termini pr"ti&i )"nno impedito n impegno &ost"nte ed es&l si!o nell" ri&er&" e nell" indi!id "#ione del respons"bile o dei respons"bili degli e..er"ti delitti% M" "n&or" de!e essere sottoline"t" l" &ir&ost"n#" &)e in "lmeno n p"io di o&&"sioni l" sorte )" gio&"to n r olo de&isi!o( p rtroppo entr"mbe le !olte " ."!ore dei o degli "ss"ssini1 2 il &"so di ri&ord"re in."tti &)e l" notte dei 19 gi gno 1985 il '"olo M"in"rdi er" ri s&ito , "si " s"l!"rsi( rimettendo in moto l*" to e r"ggi ngendo " m"r&i" indietro il bordo dell" str"d" "s."lt"t"% ' rtroppo perG( &ome si 2 !isto( l*omi&id" lo "!e!" r"ggi nto e .erito mort"lmente( t"nto &)e il r"g"##o( tr"sport"to in st"to di &om" "ll*osped"le( er" morto po&)e ore dopo sen#" m"i riprendere &onos&en#"% Kg "lmente nel settembre 1985 il Mr"!ei&)!ili Mi&)el( ben&); gr"!emente .erito "d n br"&&io( er" ri s&ito "d s&ire d"ll" tend" e "d "bbo##"re n tent"ti!o di . g"1 di..i&ile dire se nelle pre&"rie &ondi#ioni .isi&)e e psi&)i&)e in & i il r"g"##o si er" tro!"to in , el tr"gi&o .r"ngente( s"rebbe pot t" s ssistere per l i n*e..etti!" !i" di s&"mpo% $erto 2 &)e l" dire#ione d" l i pres"( !erso il .olto dei bos&o "n#i&); !erso l" str"d" "s."lt"t"( .orse

"n&)e per&); l*omi&id" gli sb"rr"!" il p"sso( lo "!e!" posto ine!it"bilmente "ll" mer&; dei o degli "ss"ssini% E* di t tt" e!iden#" il de&isi!o &ontrib to &)e s"rebbe pot to !enire d"ll" deposi#ione di n e!ent "le s perstite1 m" in t tti e d e i &"si l" sorte er" st"t" p rtroppo s."!ore!ole "lle !ittime% Le &on&l sioni di & i sopr" ne post l"no "llor" n" lteriore ed import"nte &)e di , este 2 l*e!idente e dirett" &onseg en#"1 l" &onst"t"#ione( &io2( di , "nto gr"!emente l" sopr"!!"l t"#ione dell*"ss"ssino o degli "ss"ssini d" p"rte degli in, irenti "bbi" in&iso nello s!i"re le ind"gini e indiri##"te s ."lse piste% Troppo t"rdi &i si 2 resi &onto &)e &ol i o &oloro &)e "!e!"no &&iso nel l ngo "r&o di tempo in & i er"no st"ti &ommessi i delitti del mostro non ne&ess"ri"mente do!e!"no essere prim le rosse o possedere p"rti&ol"ri &"p"&it- o ."&olt-( "l di l- di , elle &om ni di &)i( ben &onos&endo l og)i( "mbienti( sit "#ioni( ed essendo "nim"to d" ins"ni propositi( "!esse s.r tt"to l" &onos&en#" di , egli "mbienti( di , ei territori( e l" rete di omert- &)e li so!r"st"!"( per &ogliere il momento opport no( &olpire( s.og"re s lle po!ere !ittime( sorprese ed inermi( l" r"bbi" omi&id"( e poi dileg "rsi nell" notte &on si& re##" di imp nit-( pronto "d &&idere di n o!o non "ppen" il &l"more dell" !i&end" si .osse pl"&"to( "llent"ti i &ontrolli( le ind"gini !"g"nti s sentieri . mosi e in&erti% Solo , "ndo( orm"i( si ripete( troppo t"rdi( "ll*impro!!is"#ione !eni!" " sostit irsi l" pre&isione e l" r"#ion"lit-( solo , "ndo si er" &omin&i"to seri"mente " ri.lettere s gli errori &ommessi e si ini#i"!"no "d "dott"re &riteri di ind"gine .in"lmente non pi? leg"ti "d ipotesi &rimin"listi&)e pi? o meno ."nt"siose( m" " d"ti e ."tti oggetti!i obbietti!"mente ris&ontr"bili( solo "llor" pote!" dirsi imbo&&"t"( .in"lmente( l" str"d" m"estr" prod tti!" d+ ris lt"ti st"!olt" non pi? e..imeri% Ed 2 proprio in , esto &ontesto &)e( &ome si 2 !isto( emerge !i" !i" sempre pi? nett"mente l" .ig r" dei 'ietro '"&&i"ni( s l , "le lent"mente m" inesor"bilmente &on!ergono le ind"gini i & i ris lt"ti )"nno port"to l*odierno imp t"to d"!"nti "ll" $orte di Assise% L" &riti&" di .ondo &)e l" di.es" dell*imp t"to m o!e "ll*impost"#ione "&& s"tori" 2 , ell" &)e( n" !olt" indi!id "to "n&)e "ttr"!erso l* so di te&nologie in.orm"ti&)e( n soggetto il , "le( per i s oi tr"s&orsi pen"li e ."mili"ri( per &erte s e singol"ri &"r"tteristi&)e neg"ti!e di &omport"mento e di "bit dini( pote!" essere &onsider"to &omp"tibile in "str"tto &on l" .ig r" dei mostro( , "le emerge!" d"gli el"bor"ti &rimin"listi&i e d"lle p"rti&ol"ri mod"lit- di &ommissione dei ."tti &riminosi( gli in, irenti "!e!"no &ostr ito "torno " &ost i( in &on&reto( n &"stello di elementi "&& s"tori i , "li( "n&or&); pri!i in se stessi di oggetti!it- prob"tori"( tro!"!"no t tt"!i" proprio nell" loro e, i!o&it-( nel .oro n mero e nell" moltepli&it- delle .onti di pro!enien#"( n" "pp"ren#" di !erosimigli"n#" e , indi di !"lidit- s l pi"no pro&ess "le% E* lo stesso '"&&i"ni poi "d esprimere , est" per l i r"di&"t" &on!in#ione pro&l"m"ndo( .in d"ll" ."se delle ind"gini prelimin"ri( &)e s"rebbero st"ti ."tti in s o d"nno dei <tr &&)i< per&);( &ome di&e &on n" .r"se tipi&" dei s o ling "ggio( sempre &olorito1 <= i si ! oi prendere n "gnell &&io e t"gli"rgli il &ollo< H!edi interr% 15%7%95 "!"nti "l '%M%( p"g%8I% Le &ens re mosse s l p nto d"ll*imp t"to e d"i s oi di.ensori sono per"ltro dei t tto in.ond"te% Kn primo d"to s & i si &er&" in tilmente di .ond"re n possibile e, i!o&o 2 l*essere gli in, irenti gi nti "ll*indi!id "#ione dei '"&&i"ni "ttr"!erso l* so di "r&)i!i in.orm"ti&i e di te&ni&)e &omp teri##"te( &ome se l" s&opert"

dell*"ss"ssino .osse st"to il ris lt"to .in"le di n "pp"ssion"nte !ideog"me% L" re"lt- dei ."tti 2 in!e&e del t tto di!ers" e n ll" )" " &)e ."re &on l" re"lt- , "si !irt "le di & i p"rl" l" di.es"1 in!ero il &omp ter non 2 n" intelligen#" "rti.i&i"le &"p"&e di " todetermin"#ione( &ome si "..erm"( m" sempli&emente n" memori" in gr"do di &ontenere n" sede ele!"tissim" di d"ti e , indi di gestirli nel modo &)e l*oper"tore ri&)iede% Non 2 d n, e l" m"&&)in"( m" sempre e solt"nto l* omo &)e de&ide &ome pro&edere e , "li ris lt"ti si debb" &er&"re di ottenere% Il &omp ter 2 solo lo str mento &)e !elo&i##" l" ri&er&" di d"ti( li &ontroll" in b"se " p"r"metri pre.iss"ti( li in&ro&i" tr" loro( li ris&ontr"( il t tto in .r"#ioni di tempo bre!issime1 m" e poi sempre e solt"nto l*oper"tore( d n, e l* omo( &)e de!e interpret"re i ris lt"ti( "ppre##"rne l" !"len#"( de&idere gli lteriori p"ssi d" &ompiere% T tto &iG 2 poi p nt "lmente "!!en to nel &"so in es"me l"ddo!e( &ome s+ 2 "! to "gio di ill str"re nell" p"rte espositi!" Hs pr" p"g% 5B e segg%I( il '"&&i"ni 2 st"to indi!id "to non &ome n possibile &olpe!ole m"( ben di!ers"mente( &ome no dei soggetti s i , "li pote!" essere opport no ind"g"re( per&); rispondenti " , ei p"r"metri di ri&er&" Hpersone &)e "!essero "! to " &)e ."re &on l" '%G% dopo l*"ss"ssinio dei .r"n&esi( persone tr" + B8 e i 98 "nni &)e dopo t"le omi&idio .ossero "n&or" deten ti et&%I &)e gli in, irenti "!e!"no .iss"to , "ndo nel 1989 il tr"monto dell" pist" s"rd" "!e!" imposto n ripens"mento di t tte le str"tegie di ind"gine% Il ."tto &)e( s &&essi!"mente( " &"ri&o dei '"&&i"ni si"no emersi elementi &)e sono st"ti riten ti s ..i&ienti " gi sti.i&"re il s o in!io " gi di#io d"!"nti " , est" $orte( non 2 e!identemente do! to "d n &"pri&&io dell" el"bor"#ione in.orm"ti&"( m" 2( molto pi? sempli&emente( &ome )" ripet to pi? !olte il teste dott% 'er gini( il ris lt"to di l ng)e e p"#ienti ind"gini &ondotte &oi metodo tr"di#ion"le s i d"ti e s i person"ggi sele#ion"ti &on l*" silio dei &omp ter% In p"role motto pi? sempli&i( oggetti &ome il blo&&o SMI>>EN 46KNNEN o il port"s"pone Deis( &ome il proiettile &"l% 55 L%6% rin!en to "ll*interno dei p"letto di &emento nell*orto di !i" Sonnino( t"nto per indi&"re solt"nto "l& ni degli elementi riten ti signi.i&"ti!"mente indi#i"nti( potr"nno essere dis& ssi e &ontr"st"ti liber"mente s l pi"no dell" loro !"len#" prob"tori"( m" n ."tto 2 &erto1 essi non sono st"ti &re"ti d"i &ir& iti elettroni&i dei &omp ter( m" tro!"ti dopo &)e lo str mento in.orm"ti&o( debit"mente progr"mm"to ed interrog"to d"ll* omo( "!e!" .ornito l*indi&"#ione di soggetti s i , "li pote!" essere tile ind"g"re( e tr" , esti il '"&&i"ni% E* n ."tto poi &)e le ind"gini e..etti!"mente &ompi te( e non solo s ll*imp t"to m" "n&)e s n merosi "ltri soggetti( &ome il teste dr% 'er gini )" pi? !olte pre&is"to in dib"ttimento( solo per il '"&&i"ni ebbero " .ornire ris&ontri riten ti &os+ signi.i&"ti!"mente tili s l pi"no prob"torio d" gi sti.i&"re l*"pert r" di n pro&edimento pen"le( "ppro.onditi "&&ert"menti( poi l" &"tt r" dei pre!en to e( in.ine( il s o rin!io " gi di#io d"!"nti " , est" $orte di Assise1 m" di &iG l* ltimo " dolersene p G essere proprio l*odierno imp t"to il , "le( not"#ione s & i si "!r- "gio di ritorn"re "n&)e in prosieg o( )" impront"to .in d"ll*ini#io il proprio &omport"mento pro&ess "le "i &"noni dell" pi? tot"le men#ogn"( dell" pi? "ssol t" misti.i&"#ione( dell" pi? in!eter"t" .rode% Egli 2 gi nto persino " neg"re ."tti di "ssol t" e p"lese e!iden#"1 le !iolen#e ed i m"ltr"tt"menti "lle .iglie( protr"ttrisi per n l ngo n mero d+ "nni( &ons"&r"ti in( per l i( d rissime senten#e pen"li p"ss"te in g+ di&"toF le s e morbose

"bit din+ sess "liF l" s " indole ."&inoros" e !iolent" di & i er"no molti( " p"rte il 4onini Se!erino( " port"re i segni% Egli )" neg"to &ontro !erit- di "!er m"i possed to ed s"to "rmiF )" in&olp"to ") d+ men#ogne &)e in!e&e er"no s e e s e solt"ntoF )" mostr"to "n&)e in " l"( d r"nte l*es"me dei testimoni( di s"per essere( "d n tempo e se&ondo l" ne&essit-( s&"ltro e sp"!"ldo( l"mentoso ed implor"nte( p"teti&o ed " to&ommiser"nte( m" poi "n&)e de&iso( "ggressi!o( intemper"nte( min"&&ioso( , "ndo le &ose &)e !eni!"no dette non &orrisponde!"no "i s oi desideri o , "ndo l" sit "#ione pro&ess "le !olge!" per l i "l peggio% M"( premesso , esto( !i 2 n*"ltr" import"nte "n#i .ond"ment"le &onsider"#ione &)e o&&orre s!olgere1 nel gi di&"re se s ssist" o meno pen"le respons"bilit- dell*odierno imp t"to in ordine "i re"li " l i &ontest"ti( in ness n &"so l" $orte potr- "ttrib ire !"len#" di pro!" "l 'erson"ggio< '"&&i"ni ed "lle s e pe& li"ri &"r"tteristi&)eF nel senso &)e( &ome il 'residente dell" $orte )" espress"mente "!!ertito nel &orso dei dib"ttimento( ri&)i"m"ndo le p"rti "d n" pi? p nt "le osser!"n#" dei temi prob"tori( , "nd*"n&)e si gi ngesse " &ostr ire( indi#io dopo indi#io( elemento prob"torio dopo elemento prob"torio( n" .ig r" di imp t"to per.ett"mente &omp"tibile e so!r"pponibile &on , ell"( !er" o s ppost"( dell*" tore degli omi&idi( si s"rebbe "n&or" "nni l &e lont"ni d" n" possibile "..erm"#ione di &olpe!ole##" " &"ri&o dei 'ietro '"&&i"ni% 'oi&);( "mmesso e non &on&esso &)e il pre!en to poss" essere &onsider"to il miglior &"ndid"to "d "ss mere le !esti dei .ero&e "ss"ssino delle &oppie( 2 ne&ess"rio "&&ert"re se in re"lt- egli lo si" d"!!ero( il &)e signi.i&" "llor" indi!id "re in &on&reto , egli elementi di pro!" &)e lo poss"no leg"re indissol bilmente "i delitti per & i 2 pro&esso1 t tto &iG )" imposto "ll" $orte n rigoroso ed "&& r"tissimo ris&ontro( s&e!ro d" , "lsi!ogli" s ggestione( dell*:ntero m"teri"le pro&ess "le "&& m l"to nel &orso di n dib"ttimento in & i ogni p"rte )" pot to( nei limiti &)e il &odi&e di rito &onsenti!"( s!olgere e sopport"re &on "mpie##" le proprie r"gioni% 'er "ltro !erso( t tt"!i"( il ris&ontro delle pe& li"rie &"r"tteristi&)e dei person"ggio '"&&i"ni si impone sotto n d pli&e ordine di pro.ili% Sotto n primo "spetto( sen#" !oler , i tr"rre n o!"mente in b"llo le ipotesi &rimin"listi&)e s l *tipo di " tore<( 2 o!!io t tt"!i" &)e il soggetto &)e( d" solo o &on l*"i to di &ompli&i( )" &ommesso l" sede di delitti( non p G non "!ere "l& ne &onnot"#ioni minim"li &)e l" din"mi&" dei delitti pone in &)i"r" e!iden#"1 &os+ egli non p G &)e essere n indi!id o &)e non solo &onos&e bene il territorio do!e si m o!e( m" &onos&e sopr"tt tto i l og)i do!e le &oppiette sono solite "pp"rt"rsi( d n, e 2 n indi!id o r"di&"to s l territorio( per moti!i di "bit"#ione( di l"!oro o "ltro( ed 2 person" &)e( e!identemente( 2 "bit "to " spi"re le &oppie in "ttes" di porre in essere l" .ero&e "ggressione% M" se l" &oppi" 2 il s o &entro di interesse( "ll*interno di , est" il !ero obbietti!o "pp"re essere l" donn"( !erso l" , "le l*omi&id" si ri!olge &on .ero&i" e r"bbi" &)e tro!"no nell" m til"#ione dei p be e dell" m"mmell" l" loro & p" e p r signi.i&"ti!" espressione1 per&); nel pri!"re l" donn" di , egli org"ni &)e sono( per de.ini#ione( le #one erogene per e&&ellen#"( l*omi&id" espone &on &)i"re##" il s o in.imo desiderio di !endi&"rsi non t"nto per , "l&os" &)e " l i m"n&" , "nto( e!identemente( per n torto &)e d"ll" donn" e d"ll" s " sess "lit- egli )" s bito% Egli 2 poi( e!identemente( n person"ggio dot"to di .or#"( .ero&i"( &r delt- e di n" sess "lit- &om n, e s&on!olt" e "berr"nte%

E* "llor" ne&ess"rio es"min"re se( "l di l- di n" pi? o meno pre&is" "deren#" " , este &onnot"#ioni( il person"ggio '"&&i"ni si" t"le d" ."r &om n, e es&l dere <" priori< ogni s " possibile &omp"tibilit- &on l" .ig r" dell*omi&id" e &on le &"r"tteristi&)e minim"li di &ost i1 per&); se &iG .osse( se &io2 il '"&&i"ni ris lt"sse n b on p"dre di ."migli"( dedito "l l"!oro( "ll" moglie e "i .igli( sess "lmente norm"le( d"l &"r"ttere solo n po* &olleri&o( 2 e!idente &)e ogni lteriore "ppro.ondimento s di l i s"rebbe in tile( per&); !errebbe meno il pres pposto stesso dell* in&olp"#ione% 'i? &)e &ontrollo di &omp"tibilit- s"rebbe , indi pi? &orretto p"rl"re di n &ontrollo pre!enti!o di non in&omp"tibilit- tr" il '"&&i"ni e l" .ig r" dell*omi&id"1 &iG 2 t"nto pi? ne&ess"rio proprio per&); l*odierno imp t"to )" per!i&"&emente neg"to( si" in sede di ind"gini prelimin"ri &)e in dib"ttimento( &ir&ost"n#e e ."tti &)e( in!e&e( )"nno tro!"to integr"te &on.erm" d"ll*es& ssione dei testi% Ed n" delle &ir&ost"n#e &)e il '"&&i"ni )" sempre pertin"&emente neg"to 2 di "!er m"i .re, ent"to #one &)e .ossero ritro!o "bit "le di &oppiette e di g "rdoni e di essere st"to n g "rdone l i stesso% L" s " neg"ti!" 2 pront" e re&is" .in d"l primo interrog"torio d"!"nti "l 'M H9 l glio 1998I "&&omp"gn"t" d" &onsider"#ioni mor"listi&)e1 <lo non sono st"to m"i " g "rd"re &oppiette &)e ."&e!"no "ll*"more per&); sono &ose &)e mi ."nno s&)i.o ed rl"!o , "ndo !ede!o delle &opp:ette &)e ."&e!"no "ll*"more nei gi"rdini di Mer&"t"le proprio d"!"nti " &"s" mi"%%%%% non pote!o sopport"re &)e in n l ogo p bbli&o do!e t tti p"ss"no le &oppie si ."&essero delle e.. sioni( per di pi? d"!"nti "ll" port" di &"s" mi"% 8 Ed "n&or" nell*interrog"torio dei 15 l glio 1995( "ll" &ontest"#ione ."tt"gli d"l 'M di essere st"to ri&onos&i to d" n" donn"( mentre in or" nott rn" e nei pressi dell" pi"##ol" do!e er"no st"ti &&isi i .r"n&esi( g "rd"!" lei e il s o &omp"gno mentre ."&e!"no "ll*"more( il '"&&i"ni insorge1 *Io !"do " !edere , ello &)e ."nno in m"&&)in"Q = est" donn" bisognerebbe s"pere il nome per den n#i"rl" per &"l nni"% < ed "n&or" pi? in l-( "ll*espli&it" dom"nd" se egli si" n g "rdone1 RE* impens"bile &)e n p"dre di ."migli" &on moglie e .igli !"d" " g "rd"re , ello &)e ."nno gli "ltri<( tem" perbenisti&o , esto &)e il pre!en to riprendernell* ltimo interrog"torio H59%1%199BI1 *= elli &)e di&ono &)e sono n g "rdone di&ono &ose in!ent"te( io )o solo ."tto l*"more &ome t tti &on mi" moglie e non sono n g "rdone<( e poi "n&or" " pi? riprese in dib"ttimento1 <$)e m"le gli )"nno ."tto , esti poeti r"g"##iQ I&&)2 ."&e!"n loro noi si ."&e!" &on le nostre mogli% $)e si !" " !edere i&&)2 ." n "ltroQ* Hdi&)i"r"#ioni spont"nee d% 1 8%18%9@( ."s&% 78( p"g% 18I( < lo sono n omo per.etto( &ome t ..i gli "ltri %%% Allor" io "!rei "nd"to " !edere i*&)e ." gli "ltriQ lo non sono n; n p"##o n; n m"l"to% = ello &)e ."&e!"no loro lo ."&e!o " &"s"( io% Hibidem p%7BI% Nett"( tot"le( impl"&"bile 2 st"t" per"ltro l" smentit" &)e delle sp"!"lde "..erm"#ioni dei '"&&i"ni )" oper"to l" !eri.i&" dib"ttiment"le% E* l" stess" .igli" m"ggiore( 6os"nn"( nel des&ri!ere le !iolen#e sess "li in.litte " lei e "ll" sorell" d"l p"dre( " r"&&ont"re H d%55%5%9@( ."s&%59 p"g%9@ e segg%I &)e t"l!olt" il pre!en to( , "ndo le port"!" . ori di &"s" per &ons m"re i t rpi &ongressi &"rn"li( si mette!" " g "rd"re le &oppie di r"g"##ini &)e ."&e!"no "ll*"more in m"&&)in"% _ An&or"( l" teste Sperd to M"ri" Antoni"( &)e &oi '"&&i"ni "!e!" "! to n" rel"#ione d r"t" , "l&)e "nno( )" r"&&ont"to di essersi re&"t" p"re&&)ie !olte " ."r l*"more &on n" person" di S%$"s&i"no nell"

pi"##ol" l ngo !i" degli S&opeti do!e poi nel 1985 s"rebbero st"ti &&isi i d e gio!"ni .r"n&esi e &)e( in , elle o&&"sioni( spesse !olte er"no st"ti &ostretti " s&"pp"re per l" presen#" di n g "rdone &on l" pil" &)e li spi"!"( sp nt"ndo impro!!is"mente d"l b io1 in , "ttro o &in, e o&&"sioni lei "!e!" ri&onos&i to nell" .ig r" dei g "rdone &on l" pil" il '"&&i"ni( il , "le poi l" "spett"!" "ll" .erm"t" dell*" tob s nei giorni s &&essi!i rin."&&i"ndole di ."re "ll*"more &on gli "ltri e non &on l i% In "ltre o&&"sioni , "ndo( nelle stesse &ir&ost"n#e di tempo e di l ogo( lei er" "ssieme "l '"&&:"ni( &ost i( dopo "!er ."tto l*"more &on lei( s&ende!" d"ll" m"&&)in" e "nd"!" " spi"re le "ltre &oppie &)e er"no in " to l+ !i&ino( torn"ndo poi "rr"bbi"to &ontro le stesse H!edi d% 5@%5%9@ ."s&% 57 !erb"li deregistr"ti( p"g% B5 e segg% e @1 e segg%( s%i%t% 9%11%1991 e 51%18%1995I% Klteriore &on.erm" degli si e &ost mi dell*imp t"to !iene poi d" ' &&i Gi li"no( g "rdone di&)i"r"to( residente " Mer&"t"le( il , "le )" n"rr"to &)e il '"&&i"ni gli r"&&ont"!" di "nd"re " !edere le donne n de "l l"go( per l"go intendendosi , ello Antinori o , ello di $)ies"n o!"% Gli ."&e!" !edere "n&)e ri!iste e giorn"li pornogr".i&i &on .oto di donne n de in !"rie posi#ioni e gli di&e!" &)e " l i pi"&e!" ."r l*"more in prim" person"( m"( , "ndo g "rd"!" le &oppiette &)e lo ."&e!"no( pro!"!" n sentimento di s&)i.o e nel r"&&ont"re , esto sembr"!" &)e si "git"sse H!edi s%i%t% 1B%8%1995 e d% 5%7%9@ ."s&% 91 !erb"li deregistr"ti p%@1 e segg%I% M" l*"tti!it- di g "rdone del '"&&i"ni tro!" lteriori diretti ris&ontri nelle deposi#ioni di "ltri testi &)e in !"rie epo&)e )"nno "! to l" !ent r" di imb"ttersi nel pre!en to in o&&"sioni ed "ttit dini ben di!erse d" , elle &)e egli &er&" di "&&redit"rsi1 tr" , este signi.i&"ti!e sono le deposi#ioni ."tte in dib"ttimento d" 'ierini 6om"no e d" 4"ndinelli D"niel" H!edi d%55%5%199@( ."s&%B8 !erb"li deregistr"ti( p"g% 1 e segg%I% N"rr" il 'ierini di &onos&ere di !ist" il '"&&i"ni d" n" !entin" d*"nni( d"to &)e "bit"!" &ome l i " Monte.iridol.i H'"&&+"ni !i "!e!" "bit"to d"l 197B "l 1985I e &)e( in n*epo&" &ollo&"bile "ll*in&ir&" negli "nni 197811979( n" ser" d*est"te dopo &en" t"rdi( si er" "pp"rt"to &on l*"tt "le moglie( "llor" .id"n#"t"( 4"ndinelli D"niel" nell" pi"##ol" degli S&opeti destin"t" poi " di!enire tristemente ."mos" per l*"ss"ssinio dei .r"n&esi% Dopo &ir&" me##*or"( mentre gi- st"!"no ."&endo "ll*"more( n" l &e er" penetr"t" d"ll*esterno nell*"bit"&olo1 "!e!" "l#"to l" test" e g "rd"to "ttr"!erso il .inestrino l"to p"sseggero( d" do!e pro!eni!" l" l &e( s&orgendo l" s"gom" di n indi!id o &on l" pil" in m"no( &)e egli ri&onobbe essere '"&&i"ni% A!e!"no "llor" interrotto br s&"mente , ello &)e st"!"no ."&endo e( rimess" in moto l*" to( se ne er"no "nd"ti !i"% Di&)i"r"#ioni sost"n#i"lmente "n"log)e rende!" l" 4"ndinelli D"niel"( l" , "le per"ltro "..erm"!" di non "!er !isto il '"&&i"ni per l" posi#ione in & i ell" in , el momento si tro!"!"( &io2 s pin"( stes" s l sedile "nteriore l"to g id"( m" &)e "d n &erto p nto si er" !ist" ill min"re d"l .inestrino l*interno dell*" to% = "ndo il 'ierini "!e!" rimesso in moto l" m"&&)in" per "nd"rsene( le er" !en to di gir"rsi e "!e!" !isto n*ombr"( &)e non le sembr"!" t"nto "lt"( &)e st"!" "nd"ndo !i"% Arri!"ti poi " &"s" il .id"n#"te le "!e!" &)iesto1 <lo s"i &)i er" %%% l*)"i ri&onos&i to &)i gli er" , ello l+ Q< E le "!e!" detto &)e si tr"tt"!" del '"&&i"ni% L" di.es" dell*imp t"to )" &ontest"to l*"ttendibilitdei ri&onos&imento ."tto d"i d e testimoni( in p"rti&ol"re il 'ierini( sostenendo &)e s"rebbe st"to pr"ti&"mente impossibile r"!!is"re il

'"&&i"ni( o , "lsi"si "ltr" person"( nelle &ir&ost"n#e ri.erite d"l teste( si" per l" p"rti&ol"re posi#ione &)e egli do!e!" "!ere in , el momento( essendo disteso prono sopr" l" .id"n#"t"( si" per&); l" l"mp"d" " pil" gli !eni!" p nt"t" negli o&&)i d"ll*intr so( &on impli&ito e..etto di "bb"gli"mento &)e impedis&e di !edere " &)i 2 ill min"to( &onsentendo in!e&e di non essere !isto " &)i imp gn" l" tor&i"% Le &ens re di.ensi!e non )"nno in re"lt- sost"n#i"le pregio( b"s"te &ome sono s l pres pposto &)e i ."tti di , ell" notte si si"no s!olti in m"nier" element"re1 &)e( &io2( il 'ierini( "bbi" !isto n" l &e p nt"t" nell" s " dire#ione( &)e , est" si" st"t" &ost"ntemente indiri##"t" !erso il s o !olto( &)e d n, e egli( "bb"&in"to d" ess"( non "bbi" pot to disting ere &)i"r"mente d+ &)i si tr"tt"sse% Le &ose in!e&e non st"nno e!identemente &os+ per&); n ."tto 2 oggetti!"mente &erto1 p r nelle pre&"rie &ondi#ioni in & i er" !en to " tro!"rsi( il 'ierini )" ri&onos&i to sen#" in&erte##e il '"&&i"ni% $)e egli "bbi" ri&onos&i to proprio l*odierno imp t"to lo pro!" poi indirett"mente "n&)e il s o &omport"mento s &&essi!o( &)e 2 di timore( "n#i di p" r"( e &)e lo port" " l"s&i"re il l ogo do!e si tro!"!" &on l" .id"n#"t" +l pi? r"pid"mente possibile( .ornendo di &iG n" spieg"#ione pi? &)e &on!in&ente &on l*"..erm"re di "!er pens"to &)e er" meglio s&"pp"re per&); " Monte.iridol.i l" !o&e di popolo p"rl"!" dei '"&&i"ni &ome " tore di n omi&idio &ommesso in M gello% An&or" de!e essere sottoline"to &)e dei ri&onos&imento dei '"&&:"ni il teste ebbe " p"rl"rne "ll" 4"ndinelli , ell" ser" stess"( "ppen" "rri!"ti " &"s"( nell" , "si .l"gr"n#"( se &os+ si p G dire( dei ."tto( e , indi &on l" per&e#ione !i!" ed immedi"t" di &iG &)e "!e!" "ppen" !isto% $iG non p G &)e togliere , "l n, e pregio "n&)e "lle Dil"#ioni e "i d bbi( tot"lmente pri!i di signi.i&"to e di oggetti!o ris&ontro( &)e l" di.es" dell*imp t"to )" &er&"to di ."r b"len"re( in , esto &ome in "ltri &"si( &ir&" l*indi!id "#ione dei teste d" p"rte dell" poli#i" gi di#i"ri"% Se si )" d n, e rig "rdo in &on&reto " &iG &)e pote!" essere "!!en to , ell" notte "pp"re logi&o ritenere &)e( non "ppen" il 'ierini( "&&ortosi dell" l &e( ebbe " 4"l#"re l" test" g "rd"ndo . ori d"l .inestrino d+ destr"( "n&)e il &omport"mento dei g "rdone( il & i pi"no di "!!i&in"rsi sen#" essere !isto er" st"to s!ent"to( non pote!" &)e modi.i&"rsi di &onseg en#"1 mentre poi !" ri&ord"to &)e l" tor&i" elettri&" &)e &ost i tene!" in m"no( "n&)e se dirett" sempre in , ell" dire#ione( non pote!" essere indiri##"t" sempre nello stesso p nto( proprio per&); non &ollo&"t" s n s pporto .isso m" ten t" in m"no d" n omo &)e &om n, e si m o!e!"% Vi 2 poi n" &ir&ost"n#" &)e o&&orre tenere presente1 "ssieme "d n" possibile l minosit- "mbient"le Hse&ondo i testi &*er" l" l n" e non lont"no , "si s ll" str"d" !i er"no dei l"mpioni di n" !illett"I( l" .i"n&"t" dell*" to ill min"t" d"ll" l"mp"d" )" sen#" d bbio . n#ion"to d" s per.i&ie ri.lettente l" l &e &)e si 2 ri!erber"t" !erso l" s " sorgente% T"le e..etto( ben noto nelle .oto di st dio e di "mbiente per le , "li !engono s"ti "ppositi ri.lettori " ombrello( 2 st"to si& r"mente t"nto m"ggiore , "nto pi? .orte er" l*intensit- dell" sorgente di l &e e , "nto pi? &)i"r" er" l" s per.i&ie ri.lettente( ossi" l" .i"n&"t" destr" dell*" to% Orbene &on ri.erimento "l primo elemento il 'ierini p"rl" di n" l &e pi ttosto .orte H< n" l &e "bb"st"n#" pi&&)i"nte<I( mentre l" 4"ndinelli( spe&i.i&"mente interrog"t" d"l 'residente s l p nto Hi!i p"g% 57I ri&ord" &)e si tr"tt"!" di n" gross" tor&i" d"ll" p"r"bol" &ir&ol"re &omment"ndo1 * si ill minG t tt" l" m"&&)in" dentro*% $on ri.erimento "l se&ondo elemento i test non )"nno ri&ordi si& ri

poi&); il 'ierini non r"mment" se si tro!"!"no s ll" s " Fi"t 157( di &olore bi"n&o( o s ll" Fi"t 157 di &olore gi"llo dell" .id"n#"t"% Kn d"to perG 2 &erto1 si tr"tt"!" di &olori &):"ri( in gr"do per&iG di ri.lettere l" l &e nell" dire#ione di pro!enien#" e( , indi( di ill min"re &)i tene!" in m"no l" tor&i"% Non possono d n, e esser!i d bbi s ll" e..etti!" possibilit- di ri&onos&imento dei '"&&i"ni d" p"rte dei 'ierini( t"nto pi? &)e , esti gi- ben lo &onos&e!"( "bit"ndo &ome l i d" molti "nni " Monte.iridol.i% Nell*"mbito degli "!!ist"menti dei '"&&i"niAg "rdone si &ollo&" poi l" deposi#ione dei teste A&om"nni 4enito1 &ost i )" ri.erito ."s&% BB !erb"li deregistr"ti( p"g% 55 e segg%I &)e in n*epo&" "nte&edente "l .ebbr"io 1981 mentre( "ssieme "d n*"mi&"( si tro!"!" s n . rgone Ford Tr"nsit in n bos&o nell" #on" di $respello( "!e!" !isto impro!!is"mente n omo emergere d"ll" !eget"#ione% $ost i "!e!" il !olto roseo( il &ollo t" rino( indoss"!" n sopr"bito beige( p"nt"loni &olor s"bbi"( s&"rpe d" l"!oro( n berretto dei tipo di , elli in dot"#ione "lle g "rdie .orest"li &on l" !isier" ri"l#"t" e( sotto l" !isier"( degli o&&)i"li &on mont"t r" m"rrone s& ro &)e sembr"!"no dei t tto spro!!isti di lenti% L* omo &er&"!" di "ggir"re il . rgone d"ll" p"rte "nteriore in modo d" port"rsi !erso lo sportello d"l l"to do!e si tro!"!" l" donn"% L*A&om"nni "!e!" "llor" rimesso in moto il me##o "llont"n"ndosi di "l& ni &)ilometri in dire#ione di '"n#"no( .erm"ndosi poi pi? in "lto s n" str"dell" sterr"t" l"ter"le "ll" str"d"% 'o&o tempo dopo perG "!e!" sentito "rri!"re n &i&lomotore e( g "rd"ndo d"llo spe&&)io retro!isore( "!e!" !isto lo stesso indi!id o( "ll" g id" di n motorino di &olore rosso &on le r ote r"ggi"te( il , "le( dopo essersi .erm"to posteggi"ndo il motome##o s ll" str"d" "s."lt"t"( s l l"to opposto rispetto "ll*imbo&&o dell" str"dell" do!e l*A&om"nni er" in sost" &oi . rgone( "!e!" poi tr"!ers"to l" &"rreggi"t" in dire#ione di , esto% li teste )" ri.erito di essers+ " , el p nto "ll"rm"to( poi&); "!e!" pot to not"re &)e l* omo( oltre l*"bbigli"mento gi- des&ritto( &"l#"!" "n&)e g "nti neri( .orse d+ gomm" o di pl"sti&"( non gi sti.i&"ti d"l &lim"( !isto &)e er" n pomeriggio di sole e non ."&e!" .reddo% Inoltre( non "ppen" r"ggi nto il bos&o( lo s&onos&i to sembr"!" di!ent"to n*"ltr" person"1 "!e!" " ment"to l*"nd"t r"( pro&ede!" r"pid"mente !erso +l . rgone( &on il !entre proteso !erso terr"( , "si &ome n g"tto% 6endendosi &onto dei poten#i"le peri&olo( !isto &)e il g "rdone do!e!" &onos&ere bene l" #on" se er" st"to in gr"do di rintr"&&i"re in bre!e tempo il . rgone( l*A&om"nni er" dis&eso d"ll*" tome##o e( r"&&olti "l& ni s"ssi( li "!e!" s&"gli"ti "ll*indiri##o dell*indi!id o1 , esti( sorpreso( si er" ri"l#"to ed er" poi torn"to s i s oi p"ssi( riprendendo il motorino e rip"rtendo !erso Mer&"t"le% L*A&om"nni )" spieg"to poi &)e il &olleg"mento tr" il g "rdone in&ontr"to nel bos&o ed il '"&&i"ni egli lo "!e!" ."tto solo molti "nni dopo , "ndo nel 1995 "!e!" !isto n ser!i#io tele!isi!o s &ost i e l" di l i imm"gine riprodott" s giorn"li% In p"rti&ol"re poi " solle&it"re l" s " memori" er"no st"te , elle .oto do!e il '"&&i"ni &omp"ri!" port"ndo n berretto &on !isier" ri"l#"t"( &ome il g "rdone !isto nel bos&o di $respello% An&or" si er" "&&orto &)e l" .ig r" di , ell* omo egli l*"!e!" gi- !ist" e &orrisponde!" "d n" person" in&ontr"t" per &"so " Mer&"t"le V"i di 'es" in &"s" dell" !edo!" Ass nt" 6i&&i1 t"le person" lo "!e!" port"to " !edere n" &"s" in pi"##" dei 'opolo &)e di&e!" di "!ere "&, ist"to per le .iglie% $iG er" "!!en to in n periodo s &&essi!o " , ello in & i si er" !eri.i&"to l*episodio del , "rdone( m" egli non "!e!" ri&onos&i to "ll*epo&" il '"&&i"ni( mentre il &olleg"mento er" "!!en to in!e&e "nni

dopo , "ndo "!e!" !isto le imm"gini di &ost i &oi berretto " !isier" ri"l#"t"% 6itiene l" $orte &)e l" deposi#ione dell*A&om"nni si" &ert"mente "ttendibile% SI teste 2 ind bbi"mente n person"ggio per "l& ni !ersi singol"re( &ompi"&i to( .orse "n&)e troppo( delle s e &"p"&itper&etti!e e !"l t"ti!e( nel mentre non )" m"n&"to di sottoline"re l" s " & lt r" poliedri&" ed estes" " !"ri &"mpi dello s&ibile H&on n &erto &ompi"&imento )" ri&ord"to il sopr"nnome <'i&o dell" Mir"ndol"< d"togli " s& ol"I% M"( "l di l- di t"li ingen e sottoline"t re( &)e lo )"nno esposto " ."&ili ironie d" p"rte dei di.ensori dell*imp t"to( l*A&om"nni )" p r sempre dimostr"to di "!ere pronte##" di int ito( pre&isione des&ritti!"( &"p"&it- di &ogliere i dett"gli ed "n&)e "ssol t" sin&erit-1 &iG &)e 2 dimostr"to proprio d"ll" s " "..erm"#ione di non "!er ri&onos&i to in n primo momento nel '"&&i"ni il g "rdone !isto tempo prim" nel bos&o di $respello% D*"ltro &"nto !" ten to &onto dei ."tto &)e il g "rdone( indoss"ndo n berretto &on l" !isier" ri"l#"t"( si present"!" o!!i"mente "lter"to( e non di po&o( nell" .isionomi"( mentre poi( &on ri.erimento "l momento in & i er" "!!en to l*episodio des&ritto d"l teste Hprim" dei .ebbr"io 1981I e , ello in & i il '"&&i"ni ebbe " port"no " !edere l" &"s" di pi"##" dei 'opolo Hin & i l*imp t"to ebbe " tr"s.erirsi il 17%B%1985I( er" tr"s&orso n &erto l"sso di tempo( si&&); l" !i!e##" dell" per&e#ione di &erti p"rti&ol"ri pote!" essersi "tten "t"% E* in!e&e ben &omprensibile &ome il !edere il '"&&i"ni &on in test" n berretto &on !isier" ri"l#"t"( "tteggi"t" nello stesso modo dei g "rdone di , el giorno( "bbi" ri&)i"m"to "ll" memori" dell*A&om"nni l" .isionomi" di , ell" person"% L" $orte non ignor" &)e n t"le ri&onos&imento potrebbe essere in.i&i"to d" elementi di " tos ggestione e di "ssimil"#ione( m" ritiene &)e t"li ipotesi debb"no .ond"t"mente essere s&"rt"te per "l& ni pre&isi moti!i% Vi 2 inn"n#it tto n ri&onos&imento pieno( reiter"to( sen#" in&erte##e( dei '"&&i"ni &)e il teste )" ."tto "ll*odiern" dien#"( s&"t rito , indi d"ll" dirett" !isione dell*imp t"to% Vi sono poi &"r"tteristi&)e .isionomi&)e( , "li il &olorito roseo ed il &ollo t" rino( &)e sono pien"mente ri.eribili " &ost i% E* n ."tto poi &)e il '"&&i"ni .osse( "ll*epo&" dei ."tti( in possesso di n motorino( &ert"mente &on le r ote r"ggi"te( il & i &olore ben pote!" essere rosso( !isto &)e in e..etti di t"le &olore er" origin"ri"mente il &i&lomotore dei pre!en to( il , "le ebbe poi " so!r"ppor!i !erni&i"t re di di!erso &olore Hs l p nto( oltre i ris&ontri dei G"binetto di 'oli#i" S&ienti.i&" A .oto n%5@ e segg% ."s&% .otogr".i&o rel"ti!o " per, isi#ione 1B%9%95( !edi "n&)e le "mmissioni dei '"&&i"ni nell*interrog"torio 15%7%1995I( mentre poi lo stesso A&om"nni nel s%i%t% dei 18%5%199B )" di&)i"r"to &)e( " p"rte il &olore( il motorino in possesso dei g "rdone er" &on &erte##" dello stesso tipo di , ello dei '"&&i"ni% An&or" !" r"mment"to &)e tr" le n merose p"i" di o&&)i"li( d" !ist" e d" sole( se, estr"ti "l '"&&i"ni !e ne er" "n&)e no( &on mont"t r" m"rrone s& ro( pri!o di lenti H!edi $%6% n%591B9( de&reto di se, estro dei 'M in d"t" 15%B%199B( noti.i&"to il 17%B s &&essi!oI( &)e il teste ebbe " di&)i"r"re eT sere <%%molto molto simile< " , ello !isto s l !olto dell* omo Hs%i%t% 18%B%9B d"!"nti "l 'M( &it%I% V" in.ine debit"mente sottoline"to &)e l" #on" o!e si er" !eri.i&"to l*episodio del g "rdone er" poi , ell"( non lont"n" d" Monte.iddol.i( residen#" dei '"&&i"ni "ll*epo&"( do!e &ost i si re&"!" &on l" ."migli" e do!e er" st"to "n&)e !isto "ssieme "ll" moglie d" d e r"g"##e &)e pr"ti&"!"no Logging Htesti 4"ttoli Ti#i"n" e F"nt"ppi2 Ni&olett"( dien#" 1 gi gno 199@( ."s&% B9( p"g% 1( 5 e seggI%

Klteriore &on.erm" dei p"rti&ol"ri p"ss"tempi nott rni dei '"&&i"ni !iene d"ll" "rti&ol"t" deposi#ione in dib"ttimento dell" teste L"pini '"ol" H d% B8%5%9@( ."s&% BB( p"g% 59 e segg% e !erb"li s%i%t% 51 e 59%5%95I% $ostei( &)e in , "lit- di presidente dei gr ppo "ssisten#" "n#i"ni dell" Miseri&ordi" di Mer&"t"le si er" o&& p"t" delle .iglie e dell" moglie dei '"&&i"ni( in &onsider"#ione dei loro e!idente st"to di em"rgin"#ione ed isol"mento( )" ri.erito &)e in n" d"t" "ttorno "l 58 m"ggio 1985( !erso le 51(B8A55 &ir&"( si tro!"!" "ll*interno di n" 6en" lt 5 di propriet- dei s o r"g"##o di "llor"( t"le Lotti M"r&ello( intenti " s&"mbi"rsi in.ime e.. sioni "morose in n" pi"##ol" post" dopo l" se&ond" & r!" s ll" destr"( "ppen" imbo&&"t" l" !i" degli S&opeti d"l ponte s ll" $"ssi"% Ad n &erto p nto( mentre st"!" s pin" s i sedili "nteriori re&lin"ti( "!e!" sentito n r more ed "!e!" !isto il !olto dei '"&&i"ni "&&ost"to "l !etro dei portellone posteriore1 "!e!" "llor" "!!ertito il Lotti e( ri!estit+si somm"ri"mente( er"no s&esi entr"mbi d"ll" m"&&)in"1 er" st"to &os+ &)e ell" "!e!" "! to modo di ri&onos&ere &on &erte##" il '"&&i"ni &)e "!e!" !isto in !olto e &)e si er" poi "llont"n"to " piedi in dire#ione dei bos&o "lle loro sp"lle% A dom"nd" l" L"pini ri.eri!" di non ri&ord"re &ome &ost i .osse "bb"gli"to nell*o&&"sione e se &"l#"sse sti!"li1 es&l de!" &om n, e &)e indoss"sse "l& n &opri&"po% L" deposi#ione dell" teste de!e ritenersi( " gi di#io dell" $orte( "ttendibile e !eritier"1 si" per&); l" L"pini &onos&e!" il '"&&i"ni( &)e er" "nd"to " !i!ere " Mer&"t"le( do!e ell" "bit"!" gi- d"l 197@( e dei , "le ell" des&ri!e!" "n&)e l" &"r"tteristi&" "nd"t r" mentre si "llont"n"!" H<s&immies&"( d" godil"<IF si" per&); ell" ri.eri!" di "!erlo !isto bene( in p"rti&ol"re , "ndo er" s&es" d"ll*" to e )" sempre di&)i"r"to di "!erlo ri&onos&i to &on "ssol t" si& re##"% Non !" poi dimenti&"to &)e( p r essendo l" lo&"lit- spro!!ist" di ill min"#ione e , "le &)e .osse l" sit "#ione dell" l n" , ell" ser"( de!e tenersi &onto di n" &ert" l minosit- "mbient"le( tr"tt"ndosi di n" notte dei mese di m"ggio inoltr"to( mentre 2 poi ben noto &)e( in n" sit "#ione di pien" os& rit-( l*o&&)io ries&e " po&o " po&o "d "d"tt"rsi e " per&epire p"rti&ol"ri "n&)e dett"gli"ti delle &ose1 in ness n momento( poi( dei s o es"me dib"ttiment"le l" teste )" m"ni.est"to in&erte##e p"rti&ol"ri o 2 &"d t" in sost"n#i"li &ontr"ddi#ioni( n; )" m"ni.est"to "&redine o sentimenti &onsimili !erso l*imp t"to( "n#i( "l &ontr"rio( il s o &omport"mento 2 st"to "ssol t"mente line"re e &orretto( &on.erm"ndosi "n&)e per t"le !i" l" "ttendibilit- e !eridi&it- dei ."tti ri.eriti% M" &)e , "nto ri.eris&ono i testimoni s l p nto si" "ssol t"mente !ero 2 lo stesso '"&&i"ni " &on.erm"rlo .ornendo di &iG n*inopp gn"bile pro!" do& ment"le1 l*"nnot"#ione " biro bl <&oppi" Fi F7B759< &)e .ig r"!" s l retro dell*"ssegno p bbli&it"rio E rono!" tro!"to "ll*interno dei port".ogli dell*imp t"to( "ssieme " !"ne "ltre &"rte( tr" & i l*indiri##o ed il n mero tele.oni&o dei F"ggi Gio!"nni( nel &orso dell" per, isi#ione domi&ili"re dei B di&embre 1 99 1 H!edi p"g% B5 I% In re"lt- l" t"rg" dell" m"&&)in" &orrisponde!" "d n" Fi"t 1B1 &)e t"le 'ito&&)i $l" dio( residente in T"!ernelle V"i di 'es"( "!e!" "&, ist"to "ll" $)i"nti&"r di $ert"ldo nel 1985 ed "!e!" d"to !i" nel 1987% Il 'ito&&)i( nel &on.erm"re t"li &ir&ost"n#e H!edi d% B8%5%9@( ."s&%n%B@( p"g% 1 e segg% e p"g% 19 e segg%I pre&is"!" &)e &on t"le " to pi? !olte si er" "pp"rt"to( si" &on n" r"g"##" di Mer&"t"le( t"le L"pini S&ill"( "ll" , "le er" st"to leg"to per d e "nni( si" &on "ltre r"g"##e( nelle &"mp"gne di S%$"s&i"no e "n&)e nell" #on" degli S&opeti m"( " , el &)e ri&ord"!"( non "!e!" m"i "! to " &)e ."re &on

g "rdoni% L"pini S&ill" Hibidem p"g% 1B e segg%I &on.erm"!" di "!er "! to &oi 'ito&&)i nel 1987 n" rel"#ione sentiment"le d r"t" d e "nniF &)e &on l" Fi"t 1B1 bi"n&" di &ost i , "l&)e !olt" l" ser" er"no soliti .erm"rsi in l og)i non molto ill min"ti( "n&)e " Mer&"t"le( !i&ino "l &"mpo sporti!o( o "n&)e " T"!ernelleF &)e er" possibile &)e , "l&)e !olt" si .ossero .erm"ti " p"rl"re sotto &"s" n" die&in" di min ti , "ndo il r"g"##o l" ri"&&omp"gn"!"% A .ronte dell" &ontest"#ione di n elemento di ind bbi" gr"!it-( l" re"#ione dei '"&&i"ni 2 st"t" , ell" " l i &ons et"1 neg"re t tto( "n&)e l*e!iden#"% $os+ "l 'M &)e lo interrog" il 15%7%1995( egli risponde se&&"mente1 *lo non )o m"i preso n meri di t"rg)e<% Ed "n&or" " p"g%7 dei memori"le d"t"to B8%1%199B( indiri##"to "l Trib n"le dell" Libert- H!edilo "lleg"to "l !erb"le di dien#" B8%5%199@I( torn" s l &on&etto "..erm"ndo &)e o&&orre prim" di t tto !edere se , el biglietto si" st"to d"!!ero tro!"to " &"s" s "( !isto &)e " l i non er" st"to ."tto !edere n ll"( m" "dombr" n*"ltr" possibile gi sti.i&"#ione1 <%%se l*"!essi s&ritto io er" " s&opo bene.i&o( e "!endo s"p to &)i er"no( er" per "!!ertiti dei peri&oli &)e .is&)i"!"no "pp"rt"ndosi in l og)i solit"ri( e "!e!"no messo &"rtell: in !"ri Lo&"li( di "!!ertimento il nostro &om ne e io "!!erti!" p re le mie .iglie t"nte !olte( se si .osse tr"tt"to " s&opo m"le.i&o( non "!rei &erto ten to n indi#io in &"s"( e inoltre se si .osse tr"tt"to di , esto m"l!"gio s"rebbe inter!en to s di loro( &ome 2 s &&esso prim"( il m"le( e non lo )"nno s bito( segno er" " s&opo di bene%% U% M" po&o dopo nell*interrog"torio 55 .ebbr"io 199B d"!"nti "l 'M o..re "ddiritt r" d e !ersioni "ltern"ti!e1 l" prim"( dei t tto n o!"( "..erm"ndo &)e( poi&); di notte m"&&)ine &on &opp+ette sost"!"no "d "moreggi"re in pi"##" del 'opolo sotto le s e .inestre( l i , "l&)e !olt" "!e!" preso il n mero di t"rg" e "!e!" b tt"to "n&)e dell*"&, " per m"nd"rle !i"( per&); si preo&& p"!" dell" mor"lit- delle s e .igliole% L" se&ond"( &)e rie&)eggi"!" l" !ersione dei memori"le( e &)e +l '"&&i"ni ri"ss me &os+1 *Si( &*2 "n&)e n*"ltr" !ersione e &io2 p G d"r"i &)e io( p"ss"ndo dopo &en"( per "nd"re "ll*orto . ori Mer&"t"le( !edessi , "l&)e m"&&)in" &on delle &oppiette e "llor" prende!o i n meri di t"rg" per&); poi( &onos&endo &)i er"no( gli "!rei "!!ertiti dei peri&oli &)e ris&)i"!"no "pp"rt"ndo in l og)i solit"ri*% In.ine in dib"ttimento nel &orso delle l ng)e di&)i"r"#ioni spont"nee rese "ll* dien#" dei 18%18%199@ H."s&%78 p"g%7BI( dopo "!er ripet to &)e l i non !ole!" le &oppiette sotto &"s" s " per&); d"!"no s&"nd"lo ed egli do!e!" proteggere l" mor"lit- delle .igliole( "ggi nge p"rti&ol"ri "ssol t"mente inediti &ir&" l" genesi dell*"nnot"#ione <&oppi"<( "..erm"ndo &)e , ell" d" l i "nnot"t" er" l" t"rg" di n" m"&&)in" &on n" &oppi" di r"g"##i " bordo &)e si er"no .erm"ti sotto &"s" s " <%%E "llor" io presi n &"tino d*"&, "( d"ll" r"bbi" gliene tir"i sopr" il tetto di , est" m"&&)in"% = esto &)e gli er" dentro( n t"ng"no( n r"g"##"&&io( !enne .or"( me ne disse di t tti i &olori% Allor" io gli dissi le mie r"gioni e poi gli presi il n mero di t"rg"% Or"( di&o( &on , esto n mero di t"rg"( se &i r:torn"( lo .o &er&"te( per&); &on l" t"rg" e si ." presto " !edere &)i 2 e &)i non 2 e &omp"gni" bell"% E&&o e "llor" presi n biglietto( n .oglio di n giorn"le( n mi ri&ordo( l+( &)e gli er" s ll" t"!ol" e s&rissi1 &oppi"( m"tri&ol" tot di , est" m"&&)in"F e gli presi il n mero di m"&&)in"<% Osser!" l" $orte &ome l" ."lsit-( l" pretest osit-( il tot"le mend"&io

delle sopr" riport"te "..erm"#ioni del pre!en to non "bbi"no &erto bisogno di troppi &ommenti% Il '"&&i"ni &)e si "tteggi" " *bon s p"ter."mili"s*( " protettore dell" mor"le delle .iglie( 2 , ello stesso indegno indi!id o &)e non )" esit"to per l ng)issimi "nni "d s"re nei .oro &on.ronti le !iolen#e pi? t rpi e s&eller"te% M" "n&or" pi? risibile e pretest os" 2 P lteriore !ersione &)e !edrebbe il '"&&i"ni intento "d "sse&ond"re l" &"mp"gn" di pre!en#ione "ntimostro( n !ero e proprio " sili"rio dell" p bbli&" " torit-( se non "ddiritt r" n b on boJAs&o t% $ome se egli .osse "bit "to " tr"s&orrere le notti "d "nnot"re t"rg)e di " to( per t"li "ssenti s&opi( e non in!e&e nell" m"nier" molto pi? s, "llid" &)e 2 emers" d"lle deposi#ioni dei testimoni .in , i es"min"ti% M" l" gi sti.i&"#ione 2 "n&or pi? intrinse&"mente "ss rd" sol &)e si pensi &)e( se .osse !ero &iG &)e egli "..erm"( non n" m" molte di pi? s"rebbero st"te le t"rg)e &)e egli "!rebbe do! to "nnot"re% Ed "n&or" egli "!rebbe do! to non "nnot"re l" t"rg"( m" "!!ertire s bito i r"g"##i dei peri&olo1 il '"&&i"ni "..erm" &)e non !ole!" dist rb"re l" &oppi" m" &)e( "nnot"t" l" t"rg" dell*" to( se l*"!esse ri!ist" in giro per Mer&"t"le "!rebbe "!!is"to il &ond &ente dei ris&)i &)e &orre!"% Il &)e e, i!"le " dire &)e l" s " oper" di pre!en#ione er" pr"ti&"mente in tile( per&); pote!" rig "rd"re solo le " to di &oloro &)e "bit"!"no " Mer&"t"le e solo &oloro nell" & i " to egli pote!" imb"ttersi "nd"ndo per il p"ese% E* e!idente "llor" &)e( " .ronte di n t"l & m lo di "ss rdit-( il '"&&i"ni &er&)i s&"mpo nell* ltimissim" !ersione .ornit" in dib"ttimento( in!ent"ndo di s"n" pi"nt" l" stori" dei litigio &oi r"g"##o e dell" &onseg ente "nnot"#ione dell" t"rg"1 b"ster- dire &)e di t"le s pposto litigio non !*2 l" minim" tr"&&i" in "tti e &)e il '"&&i"ni( &os+ solle&ito "d interlo, ire e " &ontrob"ttere i testi ogni , "l !olt" gli ."&e!" &omodo( si 2 ben g "rd"to d"l &ontest"re "l& n&); d r"nte l*es"me dib"ttiment"le dei 'ito&&)i e dell" L"pini% $ir&" poi il periodo nel , "le il '"&&i"ni ebbe " prendere l*"pp nto in , estione( il 'ito&&)i non )"( s l p nto( ri&ordi pre&isissimi( m" 2 n d"to di ."tto &)e egli ebbe "d "ssi& r"re l*" to il 5%11%1985 presso l*"gen#i" 6AS di T"!ernelle V"l di 'es"( mentre l" stess" ris lterebbe poi imm"tri&ol"t" &on n o!" t"rg" il 17%9%1987 e r"di"t" il B8%9%88 H!edi d%B8%5%9@( "..erm"#ioni "!!% 4e!"&, "( ."s&% B@( p"g%8I% Il periodo potrebbe d n, e indi!id "rsi tr" l" .ine dei 1985 e il m"ggio 1987( poi&); il B8 d+ , el mese il '"&&i"ni !enne "rrest"to per le !iolen#e "lle .iglie% In , el &ontesto tempor"le !" poi ri&ord"to &)e il 'ito&&)i )" pre&is"to di "!ere "! to "ltre r"g"##e prim" dell" S&ill" L"pini( &on le , "li si re&"!" negli stessi l og)i e &on l" stess" m"&&)in" " ."re le stesse &ose% Kn lteriore episodio &)e 2 st"to sottoposto "d n "ttento e prol ng"to !"glio dib"ttiment"le 2 poi , ello "!!en to nello spi"##o "ntist"nte il &imitero d+ S%$"s&i"no V"i di 'es" &)e !ide prot"gonist" t"li I"ndelli L &"( residente " S%$"s&i"no( e S"l!"dori Antonell"( residente " Mer&"t"le% li r"&&onto di &ostoro 2 sost"n#i"lmente &on&orde nell" des&ri#ione dei ."tti1 n" notte essi st"!"no intr"ttenendosi intim"mente s l sedile "nteriore l"to g id" dell" Vol/s0"gen '"ss"t ."mili"re dei r"g"##o( , "ndo si er"no "&&orti &)e "ll*esterno dell*" to "bb"rbi&"to "l p"r"bre##" !i er" n indi!id o il , "le( &on le br"&&i" "ll"rg"te( , "si "bbr"&&i"!" l*" to% $ost i imp gn"!" nell" m"no destr" n" pistol"( t"nto &)e lo l"ndelli "!e!" dito il r more di n rto met"lli&o s n .inestrino ed "!e!" ri&onos&i to( "ssieme "ll* omo( l" &"nn" dell*"rm"( &)e des&ri!e!" simile nell" .orm" " , ell" in dot"#ione "i $$( m" di dimensioni pi?

pi&&ole% L* omo er" rim"sto in , ell" posi#ione per B81@8 se&ondi( in& r"nte dei p gni &)e lo I"ndelli br"!" d"ll*interno &ontro il !etro dei p"r"bre##" per &er&"re di ."do st"&&"re% All" .ine lo I"ndelli( si" p re &on , "l&)e di..i&olt-( er" ri s&ito " rimettere in moto1 m"( pri!o &om*er" dell*"ppoggio dello s&)ien"le( essendo i sedili "bb"ss"t"( "!e!" perso l*e, ilibrio e l*" to er" "nd"t" sottoster#o ."&endo dei giri s se stess"( mentre l* omo si er" st"&&"to d"ll" m"&&)in"% Mentre l" S"l!"dori( per l" posi#ione &)e "!e!" in , el momento( essendo stes" s pin" sotto "llo I"ndelli( non "!e!" pot to !edere l*indi!id o( il r"g"##o ri.eri!" in!e&e di "!erlo !isto in ."&&i" d" !i&ino( &oi !olto s&)i"&&i"to &ontro il !etro dei p"r"bre##"( &)e er" "pp"nn"to( m" &)e proprio il &ont"tto dei !iso "!e!" in , el p nto sbrin"to% L*indi!id o "!e!" &"pelli bi"n&)i bri##ol"ti( ."&&i" n po* m"ssi&&i"( l" m"no &)e imp gn"!" l" pistol" gr"nde e rob st" &ome l" &orpor"t r"( le dit" pi ttosto m"ssi&&e% Egli s l momento( "n&)e per l" gr"nde p" r" pro!"t"( non er" st"to in gr"do di ri&onos&e!o% L" S"l!"dori Antonell" H."s&% B5( p"g% B9 e segg%I( nel &on.erm"re sost"n#i"lmente i ."tti n"rr"ti d"llo I"ndelli( "!e!" perG "ggi nto &)e , "l&)e tempo dopo il r"g"##o le "!e!" r"&&ont"to di "!er !isto " Mer&"t"le il '"&&:"ni &)e "!e!" n br"&&io ."s&i"to di bi"n&o e &)e egli pens"!" potesse essere st"to l i il g "rdone di , ell" notte% A t"li "..erm"#ioni lo I"ndelli )" opposto d"pprim" n "tteggi"mento reti&ente( "..erm"ndo in dib"ttimento H."s&%B9 p"gg% 8 e 9I &)e non gli sembr"!" di "!er detto , elle &ose "ll" r"g"##"( p r "mmettendo di "!ere( nei giorni s &&essi!i( g "rd"to in giro per indi!id "re se !i .osse , "l& no &oi br"&&io ."s&i"to &)e potesse &orrispondere "l g "rdone di , ell" notte Hi!i p"g% 9I% M" l*"tteggi"mento reti&ente dello I"ndelli di!iene p"lesemente mend"&e , "ndo gli !engono &ontest"te le "..erm"#ioni ."tte d" $"ioli L igi( residente " S%$"s&i"no( il , "le )" di&)i"r"to in dib"ttimento H."s&% B5( p"g% 1 e segg%I &)e nel m"ggioAgi gno 1995( mentre er"no in &orso le per, isi#ioni in &"s" '"&&i"ni( lo I"ndelli gli "!e!" r"&&ont"to l*episodio dei g "rdone &oi br"&&io ."s&i"to e l" pistol" o&&orsogli nel pi"##"le dei &imitero% Lo I"ndelli gli "!e!" detto &)e l+ per l+ non "!e!" ri&onos&i to molto bene &ost i e &)e lo "!e!" .orse s&"mbi"to &on n" person" di Mer&"t"le% Il giorno dopo si er" re&"to in p"ese per !eri.i&"re se .osse proprio , ell" person"( m" non l*"!e!" tro!"t" ed "!e!" in!e&e in&ontr"to il '"&&i"ni &oi br"&&io ."s&i"to o ingess"to &ome l*indi!id o dell" ser" prim"% L" !ersione dei ."tti d"t" d"l $"iol+ tro!" poi ris&ontro in , ell" dei teste Lotti Fr"n&o H."s&% B5( p"g% 1@ e segg%I &)e 2 st"to( tr" l*"ltro( per n &erto periodo medi&o & r"nte dei '"&&i"ni% $ost i )" ri.erito &)e( in epo&" immedi"t"mente s &&essi!" "ll" s&"r&er"#ione dei '"&&i"ni nel di&embre 1991( lo #io dello I"ndelli L &"( I"ndelli G ido( "bit"nte " Mer&"t"le( gli "!e!" r"&&ont"to l" p" ros" "!!ent r" nott rn" o&&ors" "l nipote e "ll" s " .id"n#"t" , "l&)e "nno prim" nel pi"##"le dei &imitero( e di &ome .ossero ri s&iti " s&"pp"re terrori##"ti% A dist"n#" di , "l&)e giorno il nipote "!e!" ri!isto lo s&onos&i to &ol br"&&io ."s&i"to " Mer&"t"le e lo "!e!" ri&onos&i to per il '"&&i"ni 'ietro% _ D"l &ontesto delle di&)i"r"#ioni dell" S"l!"dori( dei $"ioli e dei Lotti Fr"n&o emerge d n, e n d"to di e!idente signi.i&"to s l pi"no prob"torio1 " bre!issim" dist"n#" tempor"le d"l ."tto( "ddiritt r" il giorno dopo se&ondo il $"ioli( lo I"ndelli L &" "!e!" in&ontr"to "

Mer&"t"le il '"&&i"ni &oi br"&&io sinistro ."s&i"to% L" &ir&ost"n#"( " pres&indere d"l ."tto se .osse o meno l*imp t"to il g "rdone &on l" pistol" di , ell" notte( non p G essere seri"mente neg"t" d"llo I"ndelli L &"( per&); pro!iene d" tre testimoni di!ersi( &)e non )"nno r"pporti tr" loro( &)e sono st"ti sentiti sep"r"t"mente e &)e l" riport"no in modo sost"n#i"lmente &on&orde% E* e!idente "llor" l" reti&en#" e l" men#ogn" di &ost i , "ndo tent" di "&&redit"re n" di!ers" !ersione ed "ss me( in.ond"t"mente( &)e il nome dei '"&&:"ni gli er" st"to messo in bo&&" d"i $"r"binieri% Al &ontr"rio , "ndo ebbe " di&)i"r"re H!edi s%i%t% dei 58%18%1995I1 RDopo essermi "llont"n"to( , indi "l si& ro( ri&ordo di "!er ."tto mente lo&"le " , ello &)e mi er" &"pit"to% E posso "..erm"re &)e l" &onsider"#ione &)e .e&i er" , ell" &)e il g "rdone &on l" pistol" pote!"( " mio "!!iso( m" non posso gi r"rlo( essere o il ' &&i o il '"&&i"ni<( egli "ltro non ." &)e rie&)eggi"re nell" sost"n#" l" !ersione dei ."tti ripet t" poi d"l $"ioli1 &)e( &io2( l i "!e!" &red to di tro!"rsi di .ronte " n" &ert" person" di Mer&"t"le( m" &)e il giorno dopo si er" "&&orto &)e non er" , ell" person" m" n*"ltr" &)e l i "!e!" in&ontr"to " Mer&"t"le( &ol br"&&io ."s&i"to( &io2 il '"&&i"ni% Vi 2 "n&)e n elemento &)e &on.erm" ed "!!"lor" , est" ipotesi( per&); proprio n" delle .iglie dei '"&&i"ni( l" Gr"#iell"( "..erm" &)e , "ndo il p"dre torn"!" " &"s" &on t"gli e .erite "lle m"ni e "lle br"&&i"( &)e si er" prodotto nel l"!or"re( obblig"!" le .iglie " medi&"lo ed " ."s&i"rlo% Si &omprende poi , "le si" st"to il !ero moti!o per & i lo I"ndelli )" ten to n &omport"mento "pp"rentemente "ss rdo1 "ll*ini#io l" s " &ondott" reti&ente pi? &)e " s"l!"g "rd"re l" tr"n, illit- e l*onor"bilit- dell" S"l!"dori Antonell"( &)e si er" spos"t" nel .r"ttempo &on "ltro omo( er" &)i"r"mente dirett" "d e!it"re( &ome poi 2 p nt "lmente "!!en to( &)e l" stess"( n" !olt" indi!id "t"( potesse r"&&ont"re non solo , "nto er" "!!en to , ell" notte( m" sopr"tt tto il ."tto &)e egli "!e!"( in n se&ondo momento( ri&onos&i to il '"&&:"ni% M" !i 2 n "ltro e ben pi? gr"!e moti!o &)e gi sti.i&" l" &ondott" mend"&e e reti&ente ten t" in dib"ttimento d"llo I"ndelli L &"1 ed 2 &)e i ."tti d" l i ri.eriti si sono s!olti nel 198@( in n periodo dell*"nno &)e il teste di&e per"ltro di non ri&ord"re &on es"tte##"% L" &ollo&"#ione tempor"le s&"t ris&e d"i !erb"li di s%i%t% dello I"ndelli( prodotti " seg ito delle &ontest"#ioni( e d"ll" do& ment"#ione "lleg"t" rel"ti!" "ll*"&, isto e "l p"ss"ggio di propriet- dell*" to '"ss"t &)e il teste ebbe " &onsegn"re "i $%$% di S% $"s&i"no1 in e..etti l*" to in , estione . "&, ist"t" d"llo I"ndelli nel di&embre 198B e !enne ri!end t" " t"le M"## &&oni L &i"no in d"t" 8 l glio 1985( dopo &)e "!e!" s bito n in&idente% E* e!idente "llor" &)e i ."tti o&&orsi si &ollo&"no tempor"lmente se non prim" dei d pli&e omi&idio 6ontiniASte."n"&&i del 59 l glio 198@ H"n&)e se l" S"l!"dori Antonell"( ri&ord"ndo in dib"ttimento &)e pote!" essere est"te( !edi ."s&% B5 p"g% @7( non lo ." es&l dere dei t tto " li!ello di ipotesiI( si& r"mente prim" dell*"ss"ssinio dei gio!"ni .r"n&esi Hsettembre 1985I( Viene "llor" d" &)iedersi , "li e..etti "!rebbe "! to "ll*epo&" n &omport"mento dello I"ndelli &onsono "i pi? element"ri do!eri &i!i&i% L" rispost" 2 "ge!ole1 se il pre!en to "!esse "!!is"to s bito i $"r"binieri di S%$"s&i"no di , "nto o&&orsogli , ell" notte e dei s &&essi!o in&ontro &oi '"&&i"n+ &oi br"&&io sinistro ."s&i"to in giro per Mer&"t"le( tempesti!i &ontrolli s &ost i "!rebbero &ert"mente spe##"to l" &"ten" s"ng inos"( s"l!"ndo "lmeno l" !it" dei .r"n&esi( permettendo .orse "n&)e di "&, isire elementi di pro!" de&isi!i s ll*imp t"to e s gli e!ent "li &ompli&i%

N ll" di t tto &iG )" ."tto lo I"ndelli il , "le( s&"mp"to il peri&olo si 2 ben g "rd"to d"l d"re l*"ll"rme( p r &omprendendo bene d" , "li proter!e inten#ioni do!esse essere "nim"to il g "rdone &on l" pistol" e &ome( ."llit" n" pred"( &ost i ne "!rebbe &er&"t" s bito dopo n*"ltr"% Oggi( dopo &)e il tr &e "ss"ssinio dei d e r"g"##i .r"n&esi ne )" .ornito p rtroppo l" &)i"r" dimostr"#ione( lo I"ndelli &er&" di m"s&)er"re il proprio "gire in&i!ile ed irrespons"bile di "llor" &on n" !ersione dei ."tti !ergognos"mente reti&ente &)e si 2 in.r"nt" &ontro l" nett"( &on&orde( ine, i!o&"bile smentit" pro!eniente d"lle deposi#ioni del $"ioli( dei Lotti e dell" S"l!"dori% 'er es" rire l*"rgomento non s"r- in tile poi ri&ord"re &)e in possesso dei '"&&i"ni sono st"ti tro!"ti d e bino&oli1 il pre!en to "..erm" &)e er"no rob" d" te"tro e &)e li tene!"no le .iglie per g "rd"re in pi"##" Hinterr% '%M%( 15%7%95I% Tr"tt"si "n&)e in , esto &"so di n" gi sti.i&"#ione pretest os"( si" per&); tr"tt"si di bino&oli d" &"mpo e non d" te"tro( si" per&); no di , esti 2 st"to rin!en to e se, estr"to proprio s ll" Ford Fiest" dell*imp t"to( do!e( " s o dire lo "!e!"no l"s&i"to le .iglie1 2 in!e&e proprio l" .igli" 6os"nn" "d "..erm"re &)e er" l i stesso " port"re in " to il bino&olo H&)e l" r"g"##" &)i"m" impropri"mente <&"nno&&)i"le<( !edi ."s&% 59 p"g% 95I( mentre 2 noto &)e proprio il bino&olo 2 no degli str menti prediletti d"i g "rdoni &)e se ne ser!ono per osser!"re sen#" essere !isti i l og)i di &on!egno delle &oppie( in "ttes" dei momento gi sto per potersi "!!i&in"re "gli obbietti!i% I p"ss"tempi nott rni dei '"&&i"ni( m" non solo , elli( e!iden#i"no d n, e n "ltro "spetto dell" person"lit- dei pre!en to &)e rientr" " b on diritto in n" positi!" !"l t"#ione di nonAin&omp"tibilit- di &ost i &on l" .ig r" dei &rimin"le omi&id"% A t"le d"to di ."tto de!e poi "ggi ngersi l" l ng" &"ten" di ignobili se!i#ie "lle , "li nell*"r&o di &ir&" die&i "nni il pre!en to )" sottoposto le .iglie minori1 l" $orte non p G &)e ri&)i"m"re s l p nto e l" gi- ri&ord"t" senten#" 15%5%1988 dei Trib n"le di Firen#e( p"ss"t" in gi di&"to( in & i 2 ri"ss nt" l" <!i" &r &is< di !iolen#e e m"ltr"tt"menti s bite per oper" dei p"dre d"lle d e .iglie Gr"#iell" e 6os"nn"( e l" dr"mm"ti&" deposi#ione di , este ltime "ll* dien#" dei 55 m"ggio 199@% Entr"mbe le r"g"##e( "FV p"rse psi&ologi&"mente blo&&"te( intimorite( se non "ddiritt r" "n&or" terrori##"te d"ll" presen#" dello s&eller"to genitore( )"nno n"rr"to le loro terribili esperien#e1 di &ome il pre!en to "!esse &omin&i"to "d "b s"re di loro .in d"ll" pi? tener" et-( di &ome .osse so "d "ppro.itt"re di loro in &"s" e . ori( di &ome .osse "bit "to " de&idere &)i do!esse dormire &on l i l" notte( di &ome " !olte si port"sse " letto n" o "n&)e entr"mbe le .iglie( di &ome l" m"dre in , elle o&&"sioni !enisse estromess" d"ll" &"mer" m"trimoni"le e &ostrett" " dormire in n*"ltr" st"n#"% E* l" Gr"#iell" '"&&i"ni " r"&&ont"re &)e il p"dre le port"!" "n&)e . ori &"s" di notte nei bos&)i( per &ons m"re i t rpi &ongressi &"rn"li( ed obblig"!" n" di .oro " st"re di g "rdi" . ori dell" m"&&)in" mentre l i( "ll*interno dell*" to( s"!" !iolen#" "ll*"ltr"% Ed "n&or" entr"mbe le r"g"##e )"nno n"rr"to &)e il p"dre s"!" s di loro !ibr"to&i( &)e "doper"!" "n&)e s se stesso( ed "n&)e in.il"!" loro nell" !"gin" # &&)ini e &etrioli( &ostringendole poi " r"pporti or"li si" in &"s" &)e . ori( mentre poi l" Gr"#iell" )" r"&&ont"to &)e &ost i ."&e!" loro !edere delle ri!iste pornogr".i&)e ed " !olte pretende!" &)e lei e l" sorell" ."&essero &on l i le &ose &)e !ede!"no e..igi"te H!edi d% 55%5%199@( ."s&% 58 p"g% 7 e segg%( ."s&% 59 p"g% 5 e segg%I% In , est" stori" di "berr"nte depr"!"#ione non 2 poi . or di l ogo ri&ord"re &)e( &ome ris lt" d" &erti.i&"#ione medi&" in "tti(

il 58 gi gno 1979 il '"&&i"ni si er" present"to "ll*osped"le di S%G:o!"nni di Dio " Firen#e &on n !ibr"tore in.il"to nell*"mpoll" rett"le( mentre poi !ibr"tori di !"ri" .oggi"( m"teri"li e mis re er"no in possesso dei F"ggi Gio!"nni e dei V"nni M"rio( &)e si !edressere " l i leg"ti d" stretti !in&oli di .re, ent"#ione e di !i#io% T tto , "nto sopr" esposto o..re d n, e n , "dro &)e p G essere( "lmeno per il momento( generi&"mente de.inito di "norm"lit- sess "le( il &)e rende l" .ig r" del '"&&i"ni si& r"mente non in&omp"tibile &on , ell" dell*" tore dei delitti( l" & i de!i"n#" sess "le non )" &erto ne&essit- di p"rti&ol"ri espli&"#ioni% S l p nto per"ltro l" di.es" dell*imp t"to )" " pi? riprese obiett"to &)e( per , "nto ignobile e t rpe poss" essere st"t" l" &ondott" dei '"&&i"ni( ess" t tt"!i"( proprio per le &"r"tteristi&)e &)e l" &onnot"no( non p G &)e &onsider"rsi "gli "ntipodi di , ell" dei &%d% <mostro<% Ed in!ero &ost i( .orse per&); inibito e impotente( odi" l" donn"( non potendol" possedere( e s.og" per&iG s di lei t tt" l" r"bbi" repress"( &&idendol"( tr".iggendol"( m til"ndol" di , elle p"rti r"ppresent"ti!e dell*eros " l i neg"to% Il '"&&i"ni in!e&e( se&ondo i s oi di.ensori( si" p re nell*"mbito di n sentimento str"!olto e port"to "lle estreme &onseg en#e( "m" l" donn"( l" possiede ripet t"mente( !iolentemente( "n&)e promis& "mente( non si "&&ontent" dell" moglie n; dell" Sperd to( m" ri!olge le s e br"me e i s oi "ppetiti "n&)e !erso le .iglie1 d n, e sotto il pro.ilo sess "le il '"&&i"ni potrebbe essere &onsider"to n "mor"le o n immor"le m" non &erto n "norm"le &ome il mostro% 6ile!" l" $orte &)e( s"l!o torn"re pi? "ppro.ondit"mente s ll*"rgomento( &onsider"re norm"le( "n&)e se in n*otti&" di p"r"dosso( n &omport"mento &ome , ello ten to d"ll*imp t"to nei &on.ronti delle .iglie( "pp"re &ert"mente "##"rd"to( se non "n&)e grottes&o% M"( sotto n di!erso pro.ilo( n &ontrib to di &)i"re##" s l p nto !iene d"gli " tore!oli p"reti s&ienti.i&i espressi d"l &ollegio dei periti di Moden"% $ostoro H!edi el"bor"to perit"le e !erb"le dien#" 15%7%199@( ."s&% 7@ e 75I "..erm"no &)e( mentre non si p G dis& tere l" sess "lit- di n" person" se non "ttr"!erso no spe&i.i&o st dio &lini&o s ll" stess"( 2 &om n, e err"to p"rl"re di iposess "lit- e di ipersess "lit- ."&endo !"l t"#ioni , "ntit"ti!e dell" sess "lit-% In re"lt- l*indi!id o &)e( nell*"!ere n r"pporto sess "le &on n" person" di sesso di!erso( "n#i&); "nd"re "ll" ri&er&" di n r"pporto simmetri&o( &io2 di n" person" "ll" p"ri &on l" , "le &on.ront"rsi dirett"mente( &er&" n r"pporto "simmetri&o( &io2 &on n" person" meno dot"t" e s ll" , "le p G "!ere n &erto "s&endente( m"ni.est" &on t"le di..i&olt- di &on.ront"rsi( di &er&"re n p"rtner( n" sit "#ione non di iper m" di iposess "lit-1 in !i" gener"le d n, e l*"!ere il p"dre r"pporti &on le .iglie non 2 espressione di ipersess "l:t-( "n#i 2 l" ripro!" dei &ontr"rio( il &)e smentis&e in pieno( "n&)e sotto il pro.ilo s&ienti.i&o( l" tesi dell" di.es"% Altro momento dell*es"me pre!enti!o di non in&omp"tibilit- tr" l" .ig r" dei '"&&i"ni e , ell" dell*omi&id" delle &oppie "ttiene "l possesso o l" disponibilit- &)e il pre!en to pote!" "!ere "! to di "rmi( si" , elle d" p nt" e d" t"glio( si" , elle d" . o&o( in p"rti&ol"re . &ili e pistole ed "ll" pr"ti&" nel loro m"neggio% Orbene( per &iG &)e rig "rd" le "rmi d" p nt" e d" t"glio( ogni dis, isi#ione non potrebbe &)e "pp"rire dei t tto s per.l "( !isto &)e l* so di t"li str menti 2 . n#ion"le "ll*"tti!it- di &ont"dino e br"&&i"nte "gri&olo d" sempre s!olt" d"ll*:mp t"to1 il , "le d n, e( in t"le , "lit-( er" e!identemente solito possedere ed s"re ."l&i( .orbi&i( &oltelli e str menti &onsimili per i moti!i pi? !"ri( i!i

&ompres" P &&isione e l" prep"r"#ione di "nim"li d" &ortile Hpolli( &onigli et&%I destin"ti "ll*"liment"#ione ."mili"re% Il '"&&i"ni "!e!" poi "n&)e n" p"rti&ol"re "bilit- nell* so di t"li str menti d"to &)e( &ome l i stesso "..erm"( er" in gr"do di e..ett "re "n&)e pi&&oli l"!ori di &"l#oleri" e tr" le &ose se, estr"tegli !i sono "n&)e ."me e trin&etti d" &"l#ol"io% Si 2 !isto poi &)e l*imp t"to "!e!" dimostr"to "n&)e n" ben di!ers" &"p"&it- e disposi#ione nell* so o..ensi!o di t"li str menti1 l" sel!"ggi" sede di &oltell"te in.erte nel lont"no 1951 "l m"l&"pit"to 4onini Se!erino ne 2 n ine, i!o&"bile esempio% M" non !*2 d bbio &)e il '"&&i"ni "bbi" possed to ed s"to "n&)e "rmi d" . o&o( . &ili e pistole in p"rti&ol"re% S l p nto il pre!en to si 2 "ttest"to( <more solito<( s ll" pi? ostin"t" neg"ti!"1 solo "mmettendo l" deten#ione dell" pistol" gio&"ttolo MA6I H< n" pistol &&i"<I &)e gli er" st"t" se, estr"t" il 5 gi gno 1987 d"i $%$% di S%$"s&i"no in sede di per, isi#ione% I milit"ri l*"!e!"no rin!en t" nel &"ssetto port" oggetti dell" Ford Fiest" ed il '"&&i"ni "!e!" detto &)e l*"rm" er" di propriet- dei .igli dei s o "nti&o d"tore di l"!oro( G"##iero A.ro( presso l" & i ."ttori"( in lo&"lit- Sorrip" di S%$"s&i"no( "!e!" l"!or"to per periodi s"lt "ri d"l 1981 "l 198B( e &)e gliel" "!e!" " s o tempo reg"l"t"% An&or" l*imp t"to "mmette il possesso di n !e&&)io . &ile "d "!"n&"ri&" dei , "le ebbe " sb"r"##"rsi reg"l"ndolo "l nipote V"lerio( &ir&ost"n#" !er" e do& ment"lmente &ompro!"t"F neg" in!e&e di "!ere "! to m"i . &ili d" &"&&i" o di essere m"i "nd"to " &"&&i" &on . &ili prest"t" d" "ltri H!edi interr% 'M 9%7%1998 p"g% 5I1 &ir&ost"n#" , est" &)e le emergen#e pro&ess "li )"nno dimostr"to essere "ssol t"mente ."ls"% 'roprio d"lle .iglie dell*imp t"to( in."tti( !iene l" smentit" pi? se&&" "lle "..erm"#ioni ."tte s l p nto d" &ost i% Si" l" Gr"#iell" &)e l" 6os"nn" )"nno in."tti "..erm"to H!edi ."s&% 58( p"gg% 51 e B1F ."s&% 59( p"gg% 95 e segg%I &)e il p"dre "!e!" d e . &ili( di & i no " d e &"nneF &)e &erte !olte s&i!" &ol . &ileA "n&)e dopo &en"( di notte( e torn"!" port"ndo dei ."gi"ni( &)e mette!" in &erte b ste o b"lle &)e port"!" &on s;% Entr"mbe le .iglie dei '"&&i"ni ri&ord"no poi &)e( , "ndo st"!"no " Monte.iddol.i( il p"dre "!e!" min"&&i"to l" m"dre p nt"ndole "ddosso n . &ile e di&endole &)e l*"!rebbe "mm"##"t" H."s&% 18 p"g% 18 e segg%F ."s&% 59( p"g% 99 e segg%I% An&)e l" teste Sperd to M"ri" Antoni" H d% 5@%5%9@( ."s&%57( p"g%51 e segg%I )" ri.erito di "!er &onos&i to il '"&&i"ni proprio per&); &ost i !eni!" " &"&&i" nell" #on" do!e lei "bit"!"( l ngo l" !i" $)i"ntigi"n"( e t"l!olt" lo "!e!" !isto &oi . &ile " sp"ll" Hi!i p"g%98I% M" "n&or pi? dell" testimoni"n#" dell" Sperd to 2 lo spe&i.i&o m"teri"le tro!"to in possesso dei pre!en to "d indi&"re &ome egli .osse dedito "ll*"tti!it- !en"tori" &on l* so dei . &ile d" &"&&i"% Si 2 !isto in."tti &)e nel &orso di n" per, isi#ione Hin d"t" 1 1 gi gno 1 998I( nelle &"se dei '"&&i"ni !ennero rin!en ti e se, estr"ti n" &"rt &&ier" ! ot" per &"rt &&e &"l%15( n" bors" di & oio port"&"rt &&e( no stro##ino port"sel!"ggin"( l" letter" d"t"t" B%9%98 dei '"&&i"ni "ll" moglie nell" , "le egli p"rl"!" di &"rt &&e d" &"&&i" d" l i rin!en te per &"so in &"mp"gn" "!endole perd te i &"&&i"tori1 ed 2 , est" poi l" tesi di.ensi!" &)e il pre!en to )" "dott"to .in d"l primo momento H!edi interrog"torio 9%7%98 d"!"nti "l 'MI "n&)e rel"ti!"mente "gli "ltri oggetti d" &"&&i" tro!"ti in s o possesso% M"( " p"rte &)e non si &"pirebbe il moti!o per & i il '"&&i"ni "!rebbe ten to &on s; oggetti l" & i destin"#ione spe&i.i&" er" l*" silio per il &"&&i"tore( l" smentit" delle gi sti.i&"#ioni d"

l i .ornite 2 do& ment"le e pro!iene dirett"mente d"llo stesso imp t"to il , "le( in n p"io di .oglietti repert"ti d r"nte le per, isi#ioni( )" tr"s&ritto d e di!erse dosi di pol!ere e piombo per &"ri&"re d" s; &"rt &&e &"l% 15( &os" &)e non "!rebbe m"i ."tto se non per poi s"rle &on&ret"mente% Klteriore espli&it" &on.erm" di &iG si tr"e poi d"ll" deposi#ione in d"t" 9%11%1991 d"!"nti "l 'M di t"le 'etroni Nello( il , "le !i!e!" nell" #on" di 4"di" 4o!ino A '"rti&&)i nel periodo in & i !i "bit"!" "n&)e il '"&&i"ni H1995A1978I% Il 'etroni( l" & i deposi#ione d"!"nti "l 'M 2 st"t" "&, isit" " sensi dell*"rt% 515 $''( essendo egli nel .r"ttempo de&ed to( ebbe " di&)i"r"re &)e il '"&&i"ni( &)e "bit"!" " bre!e dist"n#" d" l i( "!e!" n . &ile d" &"&&i"( n" doppiett" " retro&"ri&" &)e tene!" in &"s"% Gli "!e!" "n&)e r"&&ont"to &)e "nd"!" " &"&&i" di .rodo l" ser" ed "!e!" in!it"to "n&)e l i "d "nd"r&i( m" egli "!e!" ri.i t"to1 le loro &"se in."tti er"no "ll*interno di n" riser!" di &"&&i"% Klteriore &on.erm" dello stretto r"pporto &)e il '"&&i"ni "!e!" &on . &ili e m"teri"li d" &"&&i" l" si tr"e d"l n meroso m"teri"le se, estr"to( nel &orso delle ind"gini( presso l*"bit"#ione dell" sorell" dell*imp t"to( '"&&i"ni 6in" e dei &ogn"to di &ost i( $"min"ti Don"to1 " p"rte l*in&"stell"t r" di n !e&&)io . &ile "d "!"n&"ri&"( !enne rin!en t" n" "ttre##"t r" &omplet" per &"ri&"re le &"rt &&e d" &"&&i" &"l% 15( non&); s&"tole di pol!ere d" sp"ro( p"llini di piombo( &"rt &&ier" e stro##ini e simili &)e il $"min"ti Don"to "..ermG essergli st"ti &onsegn"ti "nni prim" d"ll*imp t"to% A ripro!" dell*"ttendibilitdi , est" &ir&ost"n#" !i 2( tr" le &ose se, estr"te( n .oglietto in & i il '"&&i"ni( &on l" s " in&on.ondibile gr".i"( )" "nnot"to il dos"ggio delle !"rie pol!eri e del piombo1 <met- " s&"glie H&on ri.erimento "ll" pol!ere " s&"glie &onser!"t" s. s"I( met- &"pp:n" Hleggi1 A&"pni"I p"ri p"ri piombo e pol!ere H&io2 n mis rino di pol!ere e no g "le di p+omboI< e poi "n&or"1 <Dose dell" S perb"listite A pol!ere gr"mmi 1%58 piombo gr"mmi B1<F !edi i !erb"li di per, isi#ione e se, estro @%15%98( 55%5%91( do& menti e .oto "lleg"ti( non&); $%6% n% 55758I% 'er &iG &)e rig "rd" poi il possesso e l* so di pistole( !" int"nto ri&ord"to &)e l*imp t"to( &ome si 2 gi- "&&enn"to H!edi s pr" p"g% 58I( "ll*epo&" dei delitto del 1951( er" st"to &ond"nn"to per deten#ione illeg"le di d e pistole( n" delle , "li( n re!ol!er( non er" st"t" m"i tro!"to( mentre il pre!en to ebbe "llor" " ri.erire "i $%$% &)e lo interrog"!"no di "!erlo n"s&osto in n &esp glio e di non "!erlo poi pi? ritro!"to H!edi interr% 'M 9%7%98 &it% p"g%5I% Klteriori elementi emergono "n&or" d"ll" &it"t" deposi#ione dei 'etroni Nello il , "le n"rr" &)e nel periodo ri.erito( essendosi .erm"to n giorno nell" pi"##" di Vi&&)io presso l*o..i&in" d+ n me&&"ni&o di bi&i&lette( &erto '"oli( "!e!" !isto s l b"n&o n" pistol" " t"mb ro e il '"oli gli "!e!" detto &)e " port"rgliel" er" st"to il '"&&i"ni per ."r "ll"rg"re i .ori dei t"mb ro( in modo d" poter tili##"re delle &"rt &&e d" g err" &)e "!e!" e &)e non entr"!"no nei .ori% V" "n&or" "ggi nto &)e il 'etroni r"&&ont" &)e n" !olt" er" st"to "..ront"to e , "si m"lmen"to d"l '"&&i"ni( il , "le lo "&& s"!" di "!er sedotto s " moglie ed "!e!" poi &ostretto l" M"nni Angiolin"( pi&&)i"ndol" sel!"ggi"mente &on p gni e &"l&i( " &on.ess"re di essere "nd"t" " letto &on l i% 'oi "!e!" ingi nto "l 'etroni( sotto min"&&i" di morte( di port"rgli s " moglie( per&); egli si potesse di!ertire " s " !olt"% Il 'etroni "!e!" in seg ito ."tto inter!enire n &om ne &onos&ente( &erto 4"roni Al.redo( per &er&"re di &on!in&ere il '"&&i"ni " desistere d"i s oi propositi( m" il '"&&i"ni

gli "!e!" risposto &)e se il 'etroni non gli "!esse port"to s " moglie lo "!rebbe "mm"##"to &on n" pistol" " t"mb ro ed no stiletto &)e ."&e!" !edere "l 4"roni% &ost i &on.erm"!" l" sost"n#" dei ."tti per i , "li il 'etroni "!e!" nel .r"ttempo sporto den n#i" "i $%$% di Vi&&)io( p r pre&is"ndo &)e il '"&&i"ni non gli "!e!" men#ion"to n; ."tto !edere stiletti o pistole " t"mb ro( m" d"ndo in es&"ndes&en#e gli "!e!" detto tr" l*"ltro1 <Diglielo p re H"l 'etroniI &)e( se lo piglio( lo "mm"##o &oi . &ile( e se non b"st" il . &ile )o "n&)e , "l&os*"ltroW*% Orbene d"lle deposi#ioni dei 'etroni e del 4"roni emerge &on e!iden#" non solo l*indole &r dele e !iolent" dell*imp t"to( m" "n&)e l*e..etti!o possesso di "rmi H. &ile d" &"&&i"( pistol" " t"mb roI d" p"rte di &ost i1 &i si potrebbe &)iedere( semm"i( " &os" "ll desse il '"&&i"ni nel dire "l 4"roni <%%se non b"st" il . &ile )o "n&)e , "l&os*"ltroW<% E* e!idente( d"l tono del dis&orso( &)e , el <, "l&os*"ltro< do!e!" essere , "l&os" di poten#i"lit- o..ensi!" p"ri o "ddiritt r" s periore "l . &ile1 d n, e n*"rm" d" . o&o( .orse , ell" pistol" " t"mb ro i & i .ori il pre!en to "!e!" ."tto retti.i&"re d"l me&&"ni&o '"oli per poter tili##"re &"rt &&e d" g err"( o .orse in!e&e n "ltro tipo di pistol" di tipo e m"r&" ben pre&is"t" &)e( &ome si !edr- "!"nti( , "l& no "!e!" detto di "!er !isto in possesso dell*imp t"to% D n, e gi- !erso l" .ine degli "nni 98( in n*epo&" in & i nepp re si p"rl"!" di ind"gini s l mostro( e men &)e meno dei '"&&i"ni in rel"#ione " , este( d" n" den n#i" present"t" per moti!i t tto somm"to b"n"li( emerge( d" p"role min"&&iose pro..erte d"llo stesso imp t"to( l" disponibilit- &)e &ost i "!e!" di n . &ile e di <, "l&os*"ltro<% E , el <, "l&os*"ltro< non p G &erto essere l" pistol" <M"ri< di & i p"rl" l" di.es" dei '"&&i"ni( per il sempli&e ."tto &)e( &ome l + stesso )" di&)i"r"to( ess" per!enne in s o possesso oltre die&i "nni dopo( &io2 nel 1981E8B , "ndo "!e!" l"!or"to per il G"##iero A.ro% An&or" di &"&&i" e di pistole il '"&&i"ni ebbe " p"rl"re( , "ndo "n&or" "bit"!" " Monte.iridol.i( " Nesi Loren#o( &)e "!e!" n nego#io di m"glieri" " S%$"s&i"no e &)e "!e!" &onos&i to per il tr"mite dei V"nni M"rio% Il Nesi )" &on.erm"to in dib"ttimento H!edi d% 5B%5%9@( ."s&% 55( p"g% 98 e segg%I , "nto gi- "!e!" di&)i"r"to "l 'M d"!"nti "l , "le si er" present"to spont"ne"mente l*8%11%1991 H!edi !erb"le in , ell" d"t" e il s &&essi!o in d"t" 18%B%199BI1 &)e( &io2( p"ss"ndo n giorno d" &"s" dei '"&&i"ni( &ome t"l!olt" gli &"pit"!"( &ost i( p"rl"ndo di &"&&i"( gli "!e!" detto &)e l i l" ser" t"rdi "nd"!" nell" !i&in" riser!" " sp"r"re &on n" pistol" "i ."gi"ni "ppoll"i"ti s gli "lberi% Alle osser!"#ioni dei Nesi( "l , "le sembr"!" impossibile &)e si ri s&isse " &olpire i ."gi"ni &on l" pistol"( il '"&&i"ni "!e!" repli&"to &)e in!e&e er" possibilissimo e &)e !eni!"no gi? &ome s"ssi% Il Nesi )" &on.erm"to in dib"ttimento le di&)i"r"#ioni gi- rese( pre&is"ndo &)e( &om n, e( il '"&&i"ni non gli "!e!" ."tto !edere ness n" pistol"% L" deposi#ione dei Nesi 2 signi.i&"ti!" per pi? di n "spetto1 non solo per&); e!iden#e "n&or" &)e il '"&&i"ni er" "bit "to "d "nd"re " &"&&i" di .rodo( m" "n&)e per&);( sotto il pro.ilo &)e , i "tt "lmente interess"( 2 n* lteriore &on.erm" &)e negli "nni 78 il pre!en to er" in possesso di n*"rm" d" . o&o( n" pistol"( n*"rm" e..i&iente( t"nto &)e egli l" s"!" per &&idere l" sel!"ggin"% $)e non si tr"tt"sse di n" sempli&e !"nteri" lo dimostr" l" stess" des&ri#ione( riport"t" d"l Nesi( &)e l*imp t"to .ornis&e

dell" s " ille&it" pr"ti&" !en"tori"1 egli sp"r" di notte Ho l" ser" t"rdi( o "l tr"monto( &ome )" pre&is"to il teste in dib"ttimentoI "i ."gi"ni s gli "lberi% E* ben noto in."tti &)e il ."gi"no non dorme " terr" tr" i &esp gli( m" si *imbro&&"<( si mette <" poll"io< s i r"mi "lti degli "lberi per di.endersi d"i pred"tori% In t"le sit "#ione ed in &ondi#ioni di l &e &rep s&ol"re( m" "n&)e di notti serene e &on l" l n"( l*"nim"le 2 ben !isibile in &ontrol &e d" &)i st" " terr"( mentre &on n minimo di &" tel" 2 possibile "!!i&in"rsi sen#" &)e esso si sp"!enti1 2 noto poi &)e l*"rm" " p"ll"( pre.eribilmente di pi&&olo &"libro( 2 l" pre.erit" d"i br"&&onieri( proprio per il limit"to r more dello sp"ro% Addiritt r" i&"sti&" 2 poi l" des&ri#ione degli "nim"li &olpiti( &)e piomb"!"no " terr" <&ome s"ssi<% M" l" ripro!" &)e deposi#ione dei Nesi si" non solt"nto !erosimile m" "n&)e !er"( 2 lo stesso &omport"mento dei '"&&i"ni " .ornirl"% $ost i( &)e d"!"nti "l 'M "!e!" neg"to "ssol t"mente di "!er m"i detto &ose del genere " &)i&&)essi"( ed "ll*epo&" essendogli st"ti &ontest"ti i ."tti &ome ri.eriti d" person" di & i "l momento si t"&e!" il nome H!edi interr% 'M 55%5%9BI( "ll" p bbli&" dien#"( .in d"l primo momento dell" deposi#ione dei Nesi( )" d"to inspieg"bili segni di ner!osismo( &er&"ndo di dist rb"re il teste &on &ommenti ."tti " !o&e ben dibile "n&)e , "ndo , esti ri.eri!" s &ir&ost"n#e H&)e egli &onos&e!" '"&&i"ni e do!e e , "ndo lo "!e!" &onos&i toI "pp"rentemente di ness n interesse per l i% = "ndo poi il Nesi )" ri.erito il dis&orso dei ."gi"ni &)e &"de!"no gi? &ome s"ssi( il '"&&i"ni )" " ment"to il tono dei s oi &ommenti .ino " li!elli &)i"r"mente o..ensi!i( t"nto d" pro!o&"re l" re"#ione dei teste Hio gr llo non sono( '"&&i"niW e il primo ri&)i"mo dei 'residente% L" &os" "pp"re t"nto pi? signi.i&"ti!" in , "nto il '"&&i"ni non )" ten to "n"logo &omport"mento in o&&"sione di deposi#ioni di testi &)e ri.eri!"no &ir&ost"n#e molto pi? gr"!i e spe&i.i&)e( per di pi? &onst"t"te dirett"mente d" loro e d n, e per l i pro&ess "lmente molto pi? pes"nti H"d% es% l" Sperd to &)e "!e!" detto di "!erlo !isto !"rie !olte p"ss"re d" &"s" s " &oi . &ile " sp"ll"( !edi s pr" p"g% 8@I1 !iene "llor" d" &)iedersi &ome m"i , ell" &)e potrebbe essere "pp"rs" "l '"&&i"ni n" del"#ione in"spett"t" Hil Nesi si er" present"to spont"ne"mente "i m"gistr"ti dei 'MI m" s n" &ir&ost"n#" "ppres"( t tto somm"to( de rel"to( poss" "!er gi sti.i&"to per l*imp t"to n" "nimosit- &os+ "&&ent "t" .in d"l momento in & i il Nesi )" ."tto il s o ingresso in " l"% L" spropor#ione 2 e!idente m" solo il prosieg o dei dib"ttimento ne )" .ornito( &ome si !edr-( n" &ompi t" spieg"#ione1 gi- d"l s o "pp"rire '"&&i"ni s" &)e il Nesi 2 " &onos&en#" di , "l&os" di molto pi? spe&i.i&o e gr"!e di , ello &)e 2 !en to " dire in " l"F s" "n&)e &)e )" p" r" di l i( &ome il teste )" detto espli&it"mente "i m"gistr"ti( ri.i t"ndosi di .irm"re il !erb"le 18 m"r#o 199B Hio sono !en to .in d"ll" prim" !olt" per dire l" !erite l" !erit- l*)o dett"( perG !oglio &)e , est" rim"ng" riser!"t"( per&); )o p" r"% Sono disposto " ."re &on.ronti &on il V"nni( m" del '"&&i"ni )o p" r"%%% I% Ed "llor" il &omport"mento !ol t"mente dist rb"tone( pro!o&"torio ed "n&)e o..ensi!o dei pre!en to nei &on.ronti dei teste( di & i i n merosi ri&)i"mi dei 'residente ."nno .ede( non solo &on.erm" l" !eridi&it- di , "nto il Nesi )" "..erm"to( m" indi&" &)i"r"mente &ome l*imp t"to "bbi" deliber"t"mente &er&"to di rinno!"re e r"..or#"re nel Nesi , el sentimento di p" r" &)e &ost i gi- n tri!" nei s oi &on.ronti( "d no s&opo pre&iso1 diss "derlo d"l ri.erire oltre s &ir&ost"n#e " s " &onos&en#" ben di!erse e ben pi? gr"!i di n" sempli&e &"&&i" di .rodo "i ."gi"ni%

Kn elemento di gr"nde import"n#" s l pi"no prob"torio 2 st"to poi introdotto nel pro&esso d"lle deposi#ioni dei testi $"iroli Gi"mp"olo e $onsigli Em"n el" H!edi !erb"le dien#" 1%9%199@( ."s&% B8( p"g% 1 1 e segg%I% $ostoro( residenti in &om ne di Vi&&)io di M gello( in n" #on" denomin"t" Kli!et"( ri&ompres" "ll*interno di n" riser!" di &"&&i"( il 57 m"ggio 199@ nel &orso dei pro&esso( dopo essersi &ons lt"ti &on n leg"le( si sono present"ti "l 'M( il , "le ne )" otten to d"ll" $orte l" "mmissione H!edi ordin"n#" dib"ttiment"le dien#" 1 gi gno 199@I% 6i.eris&e il $"iroli Gi"mp"olo( &on!i!ente dell" $onsigli( &)e( "bit"ndo in , ell" #on" .ino d"l 197B( &onos&e!" bene il g "rdi"&"&&i" dell" riser!"( t"le 4r ni Gino% Spesso ton"ndo !erso &"s" p"ss"!" d"!"nti "d n" b"r"&&" &)e il 4r ni "!e!" l+ !i&ino e si .erm"!" " p"rl"re &on l i% $ir&" n "nno e me##o o d e "nni prim" Hd n, e nel 199B o nel 1995I si er" .erm"to presso l" b"r"&&" do!e gi- il 4r ni st"!" p"rl"ndo &on n" ter#" person" dell" , "le egli non ri s&i!" " ri&ord"re l*identit-1 i d e st"!"no p"rl"ndo dei '"&&i"ni( per&); er" il momento in & i il nome dell*imp t"to er" s t tti i giorn"li nell*"mbito delle ind"gini s i delitti dei mostro% Il 4r ni di&e!" di &onos&ere molto bene il '"&&i"ni e di "!ere "ppreso d" l i i p"rti&ol"ri dei delitto &ommesso nel 1951F "!e!" "ggi nto di essere " &onos&en#" &)e il '"&&i"ni er" in possesso n" pistol" 4erett" &"l% 55 L%6%( per&); "!e!" !isto dett" "rm"( &)e er" g "le " , ell" &)e l i "!e!" in dot"#ione% N"rr"!" "n&)e &)e l" poli#i" " l i "!e!" ritir"to l*"rm" per ."re n es"me b"listi&o &omp"r"ti!o e &omment"!" &)e "ll" pistol" &)e "!e!" !isto in possesso dei '"&&i"ni t"le es"me si& r"mente non glielo "!e!"no pot to ."re% Il senso dei dis&orso er"1 <Se '"&&i"ni .osse !er"mente il mostro( .ig ri"mo&i se "!rebbe &onsegn"to l" pistol"<% Di&)i"r"#ioni "n"log)e rende!" l" $onsigli Em"n el"( "ll" , "le il $"iroli( lo stesso giorno( "!e!" ri.erito il r"&&onto dei 4r ni% $ostei &on.erm"!" in p"rti&ol"re &)e il 4r ni "!e!" detto &)e l" pistol" &)e "!e!" !isto nel possesso dei '"&&i"ni er" n" 4erett" &"l% 55 L%6% g "le "ll" s " e &)e proprio per , esto l*"!e!" ri&onos&i t"% Aggi nge!" poi &)e si" lei &)e il $"iroli er"no &on!inti &)e i m"gistr"ti .ossero " &onos&en#" di t"le &ir&ost"n#" e per&iG essi non "!e!"no pens"to &)e ess" .osse import"nte% G "rd"ndo in!e&e l" tele!isione er" st"t" proprio lei "d "!ere l*impressione &)e i gi di&i .orse non ne s"pessero n ll"F si er" "llor" &ons lt"t" &oi proprio "!!o&"to e poi( d*"&&ordo &oi $"iroli( si er"no present"ti "l 'M% Entr"mbi i testi "..erm"!"no poi &)e il 4r ni er" person" &orrett" e "ttendibile( !"lid" si" nel .isi&o &)e nell" mente( e di non "!er "ssol t"mente d bbi &)e , el &)e "!e!" detto .osse l" p r" !erit-% A .ronte di &ir&ost"n#e di t"le oggetti!" import"n#" ri.erite d"i d e testimoni s ddetti( !eni!" "mmess"( s ri&)iest" dei 'M( l" testimoni"n#" dei 4r ni Gino( il , "le il giorno s &&essi!o "ll" deposi#ione dei $"iroli e dell" $onsigli( si er" present"to spont"ne"mente "ll" St"#ione $"r"binieri di Di&om"no rendendo n" l ng" deposi#ione% Sentito "ll* dien#" dell*8 gi gno 199@ H!edi ."s&% @5( p"g% 5 e segg%I( il 4r ni &on.erm"!" di "!er l"!or"to .ino "l 199@ nell" riser!" dell" ."ttori" di 6i&oni di propriet- di t"le M"siero M"sieri( prim" &ome g "rd"&"&&i" s"l"ri"to "lle dipenden#e di &ost i e poi &ome !olont"rio per &onto dell" se#ione &"&&i"tori di Vi&&)io% Nello s!olgimento dei ser!i#io er" "rm"to di n" pistol"( prim" n" 4erett" &"l% 7%95 &)e "!e!" ri&onsegn"to , "ndo si er" li&en#i"to d"l

M"sieri( poi n" 4erett" dell" sede 78 &"l% 55 L%6% &)e "!e!" &ompr"to nel 1999 , "ndo er" "nd"to " ."re l" g "rdi" !olont"ri"% A dom"nd" il 4r ni &on.erm"!" &)e dett" pistol"( &)e( &ome ris lt"!" d" do& ment"#ione esibit" d"l 'M( ris lt"!" den n#i"t" in d"t" 1B%18%1999 "i $%$% di Di&om"no( nel 1985 er" st"t" &onsegn"t" " dett" st"#ione per essere sottopost" " &ontrolli b"listi&i disposti d"ll" 'ro& r" dell" 6ep bbli&" di Firen#e nell*"mbito delle ind"gini s i delitti dei mostro% li 4r ni di&)i"r"!" "n&)e di "!er &onos&i to il '"&&i"ni , "ndo &ost i l"!or"!" &ome &ont"dino nell" #on" di 4"di" 4o!ino( "ttorno "gli "nni 1999178( e di "!er "! to &on l i n litigio per . tili moti!i( nel &orso dei , "le il '"&&i"ni lo "!e!" &olpito "l &"po &on n .or&one ed "l .i"n&o sinistro &on n" ped"t"% Lo "!e!" poi l"s&i"to "nd"r !i" pesto e s"ng in"nte( min"&&i"ndo di "mm"##"rlo se lo "!esse den n#i"to% L i( intimorito( "!e!" r"&&ont"to di essere &"d to "&&ident"lmente e non "!e!" detto l" !erit- nepp re "i ."mili"ri &)e l*"!e!"no "ppres" solo d" po&)i giorni( , "ndo il s o nome er" st"to ."tto nel &orso dei pro&esso% Neg"!" &om n, e &)e il moti!o del litigio .osse do! to "ll*"!er egli insidi"to l" moglie dei '"&&i"ni( &ome in!e&e &ost i sostene!" in n memori"le m"nd"to "l GI'% $on.erm"!" di &onos&ere bene si" l" $onsigli Em"n el" &)e il $"iroli Gi"mp"olo1 per , est* ltimo "!e!" ."tto "n&)e pi&&oli l"!oretti "gri&oli e di !igil"n#" in d e !igneti di s " propriet-% Il $"iroli ogni t"nto si .erm"!" " ."re d e &)i"&&)iere &on l i in n" b"r"&&)in" &)e egli "!e!" l ngo l" str"d"( do!e si .erm"!"no "n&)e "ltre persone( sopr"tt tto &"&&i"tori% All" dom"nd" se "!esse m"i p"rl"to dei '"&&i"ni( n "nno o d e prim"( , "ndo il nome di , esti er" s t tti i giorn"li per le !i&ende del mostro( il 4r ni neg"!" re&is"mente ed ostin"t"mente( "n&or" m"ntenendo lo stesso "tteggi"mento , "ndo gli !eni!"no &ontest"te le di&)i"r"#ioni dei $"iroli e dell" $onsigli rel"ti!"mente "ll" 4erett" &"l% 55 L%6% &)e l i "!e!" detto essere st"t" in possesso dei '"&&i"ni % A..erm"!" "n&)e &)e t tto &iG er" n*in!en#ione dei $"iroli( p r non ri s&endone " spieg"re le r"gioni( neg"ndo poi &)e le &ir&ost"n#e &)e , esti "!e!" ri.erito .ossero moti!"te d"l m"l"nimo e d"l risentimento &)e esso 4r ni pote!" "!ere "! to !erso il '"&&i"ni per il m"le &)e gli "!e!" ."tto p"tire " s o tempo% _ In n tempestoso &on.ronto &oi $"iroli Gi"mp"olo( &)e ripete!" .edelmente l" !ersione dei ."tti d"t" in pre&eden#" H!edi ."s&% @5( p"g% 8@ e segg%I( il 4r ni( nonost"nte le reiter"te "mmoni#ioni( le di..ide e le &ontest"#ioni dei 'residente( non m t"!" !ersione trin&er"ndosi dietro n*ostin"t" neg"ti!"( di&)i"r"ndo &)e il $"iroli !ole!" ."rgli dei m"le( p r non s"pendone spieg"re il per&); e &)e l i non "!e!" m"i !isto "l& n" pistol" in possesso dei '"&&i"ni% Osser!" l" $orte &ome l*"tteggi"mento reti&ente e mend"&e ten to d"l Enni in dib"ttimento si" st"to &os+ m"&ros&opi&"mente e!idente d" "!er !er"mente bisogno di ben po&)i &ommenti1 ed in!ero &)e il dis&orso dei 4r ni( ri.erito d"l $"iroli( stesse proprio negli es"tti termini ri.eriti d" , est* ltimo lo pro!" <per t"b l"s< il ."tto &)e l" pistol" dei 4r ni ris lt" essere st"t" e..etti!"mente prele!"t" e peri#i"t" nell*"mbito dei &ontrollo " s o tempo disposto d"ll" 'ro& r" dell" 6ep bbli&" s lle pistole 4erett" serie 78 &"l% 55 L%6% l" & i deten#ione er" st"t" regol"rmente den n#i"t" nell*"mbito dell" pro!in&i" di Firen#e H!edi peri#i" $"stiglioneASp"mpin"to p"g% 11 e do& ment"#ione prodott" d"l 'MI% Lo stesso 4r ni )" "..erm"to poi in dib"ttimento &)e di t"le &ontrollo egli non "!e!" ."tto p"rol" &on "l& no( si&&)2( &ome 2 st"to ripet t"mente &ontest"to "l teste( d"

ness n "ltro il $"iroli "!rebbe pot to "pprendere dett" &ir&ost"n#" se non d" l i% Se d n, e il $"iroli )" ri.erito l" p r" !erit- s l &ontrollo e..ett "to s ll" 4erett" &"l%55 dei 4r ni( non si !ede per&); m"i egli "!rebbe do! to poi mentire s ll" lteriore &ir&ost"n#" &)e il 4r ni "!rebbe ri.erito( e &io2 s l possesso d" p"rte dei '"&&i"ni di n" pistol" dei t tto identi&" "ll" s "( m" &)e &ost i si er" ben g "rd"to d"l den n#i"re1 &iG t"nto pi? in , "nto il $"iroli non "!e!" moti!o "l& no di ri.erire &ir&ost"n#e &os+ spe&i.i&)e se non le "!esse "pprese dirett"mente d"l 4r ni( mentre poi l" s " deposi#ione in dib"ttimento( &ome "n&)e , ell" dell" teste $onsigli Em"n el"( 2 "pp"rs" , "nto m"i line"re( s&e!r" d" , "l n, e intento esibi#ionisti&o e m"i polemi&"( nepp re d r"nte il serr"to &on.ronto &oi 4r ni% T"nto meno !i si p G poi ri&er&"re n" , "l n, e pr"!" inten#ione di n o&ere "l '"&&i"ni( "n#i l" de&isione di present"rsi spont"ne"mente d"!"nti "l 'M er" st"t" pres" dopo l" &ons lt"#ione di n leg"le( " ripro!" dell" do!eros" &" tel" "dott"t" nell" ."ttispe&ie% M" 2 proprio il 4r ni " rim"nere prigioniero delle proprie &ontr"ddi#ioni e del proprio mend"&io , "ndo d" n" p"rte "..erm" &)e il $"iroli er" n" br"!issim" e degnissim" person" H."s&%@5 p"g% @BI e d"ll*"ltr" pro&l"m" di essere st"to d" l i &"l nni"to Hi!i p"g% 51I( &)e si tr"tt" di &ir&ost"n#e in!ent"te Hp"g% 55I( &)e gli !ogliono ."re del m"le Hp"g% 85I% App"re "llor" dei t tto e!idente &)e ."tti &os+ dett"gli"ti( spe&i.i&i e ris&ontr"ti il $"iroli e l" $onsigli non possono &erto esserseli in!ent"ti e &)e d n, e essi &orrispondono " , "nto il 4r ni ebbe " n"rr"re "l $"iroli nelle &ir&ost"n#e di tempo e di l ogo di & i sopr" si 2 detto% M" se il $"iroli e l" $onsigli( in "dempimento di n pre&iso do!ere &i!i&o( ben di!ers"mente d"llo I"ndelli L &"( sono !en ti in dib"ttimento per r"&&ont"re i ."tti di & i er"no " &onos&en#"( rest" perG l* lteriore problem" di "&&ert"re se i ."tti ri.eriti d"l 4r ni( in p"rti&ol"re l" &ir&ost"n#" dell" pistol" 4erett" &"l%55 L%6% sede 78 possed t" d"l '"&&i"ni( &orrispondessero "ll"% e..etti!" !eritdelle &ose o non .ossero in!e&e n" mill"nteri" ed n" ."ls" "..erm"#ione ."tt" d"l 4r ni in d"nno del '"&&i"ni &ontro il , "le( &ome 2 &omprensibile e &ome lo stesso 4r ni )" ri&onos&i to( , esti "!e!" pi? &)e !"lidi moti!i di risentimento e di "!!ersione per le gr"!i lesioni s bite nell" lite di t"nti "nni prim"% L" $orte ritiene &)e( p r non potendosi "l momento d"re " t"le problem" n" rispost" de.initi!"( do!endosi "n&or" es"min"re n" n trit" sede di d"ti prob"tori s s&ettibili di !"l t"#ione e di &on.ronto e d n, e di possibile integr"#ione e &omp"r"#ione &on , elli .in , i "&, isiti( non &i si p G per"ltro sin d" or" esimere d"ll*osser!"re &)e il d"to ri.erito d"l 4r ni non 2 n d"to generi&o , "lsi"si% li 4r ni in."tti ri.eris&e &)e il '"&&i"ni "!e!" non n" sempli&e "rm"( m" n" pistol"% E non n" pistol" , "l n, e( m" n" pistol" &"libro 55 L%6%( ed "n&or pi? n" 4erett" dell" sede 78( dei t tto simile " , ell" &)e "!e!" l i1 d n, e n*"rm" &)e egli ben &onos&e!" sin nei minimi p"rti&ol"ri e s lle & i &"r"tteristi&)e non pote!" n trire d bbio "l& no( n*"rm" , indi &)e( n" !olt" !ist"( non pote!" "!er &erto dimenti&"to% An&or" poi d"l tenore dei dis&orso dei 4r ni ri.erito d"l $"iroli non emerge ".."tto l" !olont- di in&olp"re il '"&&i"ni dell" &ommissione dei delitti dei mostro( m" solo il dispetto per "!er do! to l i sottost"re "d n &ontrollo di poli#i" "l , "le in!e&e il '"&&i"ni( non "!endo den n#i"to l*"rm"( si er" bell"mente sottr"tto1 dispetto &)e d n, e 2 !erso il '"&&i"ni <. rbo< &)e "n&or" n" !olt"( &ome gi- per l*episodio delle botte d"te " l i(

er" ri s&ito " ."rl" .r"n&" in b"rb" " t tti% M" 2 poi sintom"ti&o( oggi( "n&)e il singol"re ed in&redibile &omport"mento tot"lmente reti&ente e mend"&e del 4r ni% $omport"mento &)e t tt"!i" tro!" n pre&iso ris&ontro nel tempo( "ll*epo&" in & i egli ebbe " s bire il !iolento pest"ggio e le gr"!i lesioni "d oper" dei '"&&i"ni1 "n&)e "llor" egli menti " t tti( ."mili"ri &ompresi( misti.i&"ndo l" re"lt- dei ."tti per l" p" r" &)e il '"&&i"ni gli in& te!"% L" &erti.i&"#ione medi&" &)e l" $orte )" "&, isito "gli "tti s ri&)iest" dei 'M H!edil" in "lleg"to "l !erb"le di dien#" 8 gi gno 199@I testimoni" il ri&o!ero di rgen#" dei 4r ni Gino in d"t" 9 l glio 1978 presso l" &"s" d+ & r" V"l di Sie!e &on l" di"gnosi1 *Tr" m" &r"ni&o( .erit" l"&er" & oio &"pell to( &ont sione .i"n&o sinistro &on lesione ren"le( st"to di s)o&/% In seg ito er" st"t" "&&ert"t" l" .r"tt r" dei rene sinistro( &)e resid er- &ome post mo in!"lid"nte dell*org"no( ed il 4r ni s&ir- d"ll*osped"le solo il I* "gosto 1978 &on l" pres&ri#ione di lteriori B8 giorni di riposo e & re( il &)e 2 estrem"mente indi&"ti!o per &"pire " , "l gr"do di !iolen#" d" p"rte dei '"&&i"ni il 4r ni "!esse do! to sottost"re% Oggi &on t tt" prob"bilit- non 2 st"t" solo l*"nti&" p" r" " &ondi#ion"re il !e&&)io g "rdi"&"&&i"( m" .orse pes"!" s di l i "n&)e n interno rimorso per non "!er detto " tempo , ello &)e s"pe!" s ll*imp t"to( o .orse( pi? sempli&emente( l" preo&& p"#ione( "n&)e solo sotto il pro.ilo mor"le( di poter essere &)i"m"to " rispondere( l i &)e "!e!" ri!estito onore!olmente per t"n.i "nni l" di!is" di g "rdi" !en"tori"( di n &omport"mento omissi!o in rel"#ione " , ell" pistol" illeg"lmente deten t" di & i egli non "!e!" segn"l"to( &ome "!rebbe do! to( l" presen#" e il nome dei possessore( &on t tte le tr"gi&)e !i&ende &)e ne er"no poi seg ite% Il !"glio di non in&omp"tibilit- dell" .ig r" del '"&&i"ni &on , ell" dell*"ss"ssino delle &oppie ri&)iede l*es"me di lteriori elementi sotto t"le pro.ilo sen#" d bbio rile!"nti% Kno di , esti )" &"r"ttere "ssol t"mente oggetti!o( !ertendo s ll*e..etti!o <st"t s libert"tis< dei pre!en to "lle d"te di &ommissione dei singoli delitti1 2 , esto n d"to indis& tibile ed indis& sso( positi!"mente "&&ert"lo( &ome emerge d"ll" posi#ione gi ridi&" dell*imp t"to "&, isit" "gli "tti% Ad esso ." d" &omplemento n lteriore d"to "n&)*esso di !"len#" oggetti!"1 ness no dei delitti per & i 2 pro&esso 2 st"to &ommesso nei periodi in & i il '"&&i"ni er" deten to% Si tr"tt"( o!!i"mente( di elementi &)e non )"nno( di per s;( "l& n peso prob"torio " tonomo( m" &)e( proprio per l" loro &"r"tteristi&" di indis& tibilit- stori&"( possono is&ri!ersi " pieno titolo nell*"mbito del &on&etto di non in&omp"tibilit- sopr" ri&)i"m"to% Altro "spetto di , est" non in&omp"tibilit- p G essere &olto nell" &ollo&"#ione territori"le dei delitti1 &ome s+ 2 "! to o&&"sione di osser!"re gli episodi &riminosi sono "!!en ti in d e #one territori"li ben pre&ise( il M gello e l" #on" " s d est di Firen#e% In M gello( pre&is"mente in &om ne di 4orgo S%Loren#o( . rono "ss"ssin"ti( nell" notte dei 1@ settembre 197@( '"s, "le Gentil&ore e Ste."ni" 'ettini( mentre il pen ltimo delitto( , ello &ons m"to in d"nno di $l" dio Ste."n"&&i e di Ste."ni" 6ontini( si er" !eri.i&"to in Vi&&)io di M gello nell" notte dei 59 l glio 198@% E* il &"so di so..erm"rsi n "ttimo s , esti primi d"ti per &onst"t"re &)e ness no pi? dei '"&&i"ni pote!" &onos&ere meglio le #one te"tro degli omi&idi% 4"st" &onsider"re &)e il pre!en to 2 n"to proprio " Vi&&)io di M gello e nel M gello per oltre &in, "nt" "nni )" !iss to e l"!or"to &ome &ont"dino e br"&&i"nte "gri&olo in !"rie

lo&"lit-1 Ampin"n" Forn"&e( '"terno( 6ossoio $)ies"( M l:n &&io 'onte&ell"ti&o( 4o!ino '"rti&&)i% Orbene il delitto dei 197@ . &ommesso in lo&"lit- S"ggin"le( " nepp re tre &)ilometri d" Vi&&)io( "nd"ndo !erso 4orgo S%Loren#o( mentre , ello dei 198@ . &ons m"to in lo&"lit- 4os&)ett" s ll" !i" S"ggin"iese( " &ir&" sei &)ilometri d" Vi&&)io "nd"ndo in dire#ione di D:&om"no( ed " meno di d e &)ilometri d"ll" lo&"lit- 4o!ino '"rt:&&)i do!e( d"l 1995 "l 1978 "!e!" "bit"to e l"!or"to il '"&&i"ni% Se si osser!"no s ll" &"rt" topogr".i" i l og)i di residen#" e di l"!oro dei pre!en to nel territorio m ggel"no 2 "ge!ole &onst"t"re &ome essi si"no t tti &ollo&"ti in "mbito territori"le .in+timo( se non "ddiritt r" &oin&idente( &on , ello o!e . rono &ommessi gli omi&idi% M" "n&or"( "n&)e solo per ri&ord"re il p ro d"to stori&o( o&&orre ri&ord"re &)e proprio in M gello( in lo&"lit- T"ssin"i" di Viliore( &om ne di Vi&&)io( il '"&&i"ni "!e!" &&iso nel 1951 il 4onini Se!erino( &on le mod"lit- gi- ri&ord"te% 'i? "rti&ol"t" in!e&e 2 l" distrib #ione s l territorio dell" se&ond" <tr"n&)e< di delitti( , elli &ommessi in n" #on" &)e p G &ollo&"rsi "pprossim"ti!"mente " s d( s dAest di Firen#e% T tt"!i"( se si es&l de l* &&isione di Ste."no S"ldi e $"mbi S s"nn"( "!!en t" il 55%18%1981 in lo&"lit- Tr"!"lle di $"len#"no( gli "ltri delitti possono &ollo&"rsi( &on molt" "pprossim"#ione( , "si l ngo i l"ti di n tri"ngolo isos&ele "!ente il l"to di b"se di &ir&" 18 Mm% e i l"ti pi? l ng)i di &ir&" 15 Mm%( &)e )" &ome !erti&e l" lo&"lit$"stelletti di Sign"( do!e !enne &ommesso il 51%8%1998 il primo delitto in d"nno di Lo&&i 4"rb"r" e Lo 4i"n&o Antonio( e &ome "ngoli di b"se l" lo&"lit- 4"&&"i"no di Montespertoli( do!e il 19%9%1985 !ennero &&isi M"in"rdi '"olo e Migliorini Antonell"( e l" lo&"lit- di Giogoli del G"ll ##o( do!e il 9%9%198B er"no st"ti "ss"ssin"ti i d e r"g"##i tedes&)i% E* "ge!ole osser!"re &ome il '"&&i"ni( &)e d"i 197B s+ er" tr"s.erito " Monte.iridol.i e poi( d"l 1985( " Mer&"t"le( e )" !iss to e l"!or"to per "nni ed "nni " ridosso dell*"n#idetto tri"ngolo( pote!" "ge!olmente r"ggi ngere in bre!e tempo &on i me##i di lo&omo#ione di & i er" dot"to H" to e &i&lomotoreI t tte le lo&"lit- do!e sono st"ti &ommessi i delitti1 &iG t"nto pi? in , "nto( per s " stess" "mmissione( egli er" so " .re, ent"re le .este e le s"gre di p"ese nei dintorni d r"nte i .ine settim"n"( mentre poi l" s " in!"no smentit" "tti!it- di , "rdone lo port"!" ind bbi"mente " m o!ersi s l territorio per soddis."re i s oi p"rti&ol"rissimi desideri% Sotto , esto pro.ilo !" "n&or" n" !olt" ri&ord"to &)e( &ome 2 p"&i.i&"mente ris lt"to in dib"ttimento d"lle deposi#ioni dei !erb"li##"nti( t tti i l og)i o!e er"no "!!en ti gli omi&idi er"no &ollo&"ti . ori dell*"re" di norm"le !i"bilit-( t tti er"no "pp"rt"ti( met" di &oppiette e d n, e "n&)e di g "rdoni &)e delle prime sono il n"t r"le &omplemento% Obiett" l" di.es" &)e( "lmeno per "l& ni delitti( il &riterio di ri.erimento territori"le non "!rebbe "l& n p nto di &olleg"mento &ol '"&&i"ni( non essendo!i pro!" &)e &ost i "bbi" "bit"to( l"!or"to( o "n&)e solo .re, ent"to le lo&"lit- o!e si !eri.i&"rono gli e!enti &riminosi% $os+ di&"si per il primo delitto( , ello dei 1998( di & i . rono !ittime 4"rb"r" Lo&&i e Antonio Lo 4i"n&o( &ommesso in lo&"lit$"stelletti di L"str" " Sign"( ed "ltrett"nto per , elli &ommessi nel 1981( no in S&"ndi&&i !i" dell*Arrigo H"ss"ssinio di Foggi Gio!"nni e di De N &&io $"rmel"I( l*"ltro in $"len#"no( lo&"lit- Tr"!"lle $"mpo Le 4"rtoline H &&isione di 4"ldi Ste."no e di $"mbi S s"nn"I% 6ile!" l" $orte &)e( per l*omi&idio FoggiADe N &&io( n" sempli&e o&&)i"t" "ll" &"rt" topogr".i&" 2 s ..i&iente " mostr"re &ome il l ogo

dei delitto si" " meno di tre /m% d" Giogoli e " &ir&" &in, e Mm% d" !i" degli S&opeti( , indi " bre!e dist"n#" d" S%$"s&i"no( nel & i territorio il '"&&i"ni "bit"!" gi- d" tempo( e &)e t tte le s ddette lo&"lit- si"no poi &olleg"te tr" loro d" n" .itt" rete di str"de t tte &omod"mente &"rro##"bili( &onsider"#ioni &)e !"lgono e!identemente "n&)e per l*omi&idio M"in"rdiAMigliorini dei 19%9%1985( &ommesso in 4"&&"i"no di Montespertoli% Kg "li &onsider"#ioni potrebbero ."rsi "n&)e per l*omi&idio Lo&&iALo 4i"n&o dei 1998( &onsider"to &)e l" lo&"lit- $"stelletti di L"str" " Sign" non 2 &erto lont"nissim" d"l territorio m gell"no( o!e " , ell*epo&" il '"&&i"ni "bit"!" e sempre ri&ord"ndo &)e &ost i in , el periodo( oltre "l &i&lomotore( possede!" "n&)e n*" to( n" Fi"t 988% M" !i 2( s l p nto( n d"to di gr"nde import"n#" d" ri&ord"re( ed 2 il ."tto &)e proprio in L"str" " Sign"( prim" in !i" dei 'r"to e poi in !i" M"tteotti( si er" tr"s.erit" &on t tt" l" ."migli"( .in d"l 5 m"r#o 1995( l" 4 gli Mir"nd"( l" , "le er" l+ "n&or" "ll*epo&" dei delitto( essendo emigr"t" per Lond" solo in d"t" 1 1 settembre 1999% Sen#" !oler "nti&ip"re "rgomenti di n tem" &)e l" $orte si riser!" di tr"tt"re pi? "ppro.ondit"mente in seg ito( 2 n ."tto perG &)e nell" !it" dei '"&&i"ni l" .ig r" dell" 4 gli Mir"nd" 2 &ert"mente rim"st" impress" &on n r olo domin"nte1 2 lei l" donn" &)e gli si er" promess" e lo st"!" tr"dendo , "ndo l*imp t"to ebbe "d &&idere &on sel!"ggi" .ero&i" il 4onin: Se!erino( &oi , "le ell" "!e!" "ppen" "&&enn"to l*"ppro&&ioF 2 lei l" donn" &)e egli possedette &on le m"ni "n&or spor&)e dei s"ng e dei 4onini ed "&&"nto "l &"d"!ere m"rtori"to ed "n&or &"ldo di l iF 2 lei l" donn" per l" , "le egli "!e!" s&ont"to l ng)i ed ininterrotto "nni di &"r&ereF 2 lei l" donn" dell" , "le l*imp t"to p"rl"!" "lle .iglie &ome , ell" &)e "!rebbe do! to spos"re e per l" , "le "!e!" in!e&e &&iso n omo% 6"&&ont" l" 6os"nn" H."s&%59 p"g% 7B e segg%I &)e n" !olt" il p"dre le "!e!" port"te &on s; " tro!"rl" e &)e er"no st"te " &"s" di lei in n" lo&"lit- &)e non ri&ord"!" e &)e l" donn" si &)i"m"!" Mir"nd"% L" deposi#ione dell" S gli non &on.erm" , ell" dell" 6os"nn" H."s&% @B p"gg% @9 e segg%I( per&); &ostei "..erm" di "!er ri&e! to n" sol" !isit" d" p"rte dei '"&&i"ni( , "ndo ell" gi- si er" tr"s.erit" " 6in&ine in &om ne di Lond"( tr" il 1999 e il 1978% In , ell" o&&"sione perG il '"&&i"ni er" solo ed ell" non lo "!e!" pi? !isto( "lmeno d"l giorno dei delitto% Al momento non 2 ne&ess"rio !eri.i&"re se esist" d"!!ero n &ontr"sto tr" le d e deposi#ioni1 n ll" es&l de &)e il '"&&i"ni "bbi" &ondotto le .iglie non d"ll" S gli m" d" "ltr" person"( ."&endo loro &redere &)e si tr"tt"sse di lei% E* , est" d*"ltronde n" &ondott" simile " , ell" ten t" d"ll*imp t"to , "ndo "!e!" mostr"to "lle .iglie n" .oto .orm"to tesser" di n" r"g"##"( &)e non er" l" S gli( ed n" o d e .oto in & i er" !isibile il primo pi"no di n r"pporto or"le1 in entr"mbi i &"si il '"&&i"ni "!e!" loro detto &)e , ell" er" l" s " donn"( l" Mir"nd"( .otogr"."t" mentre ."&e!" l*"more &on l i in , el modo% = ello &)e import" not"re 2 &)e( in n" m"nier" o nell*"ltr"( il '"&&i"ni seg e l" 4 gli( l" seg e &oi pensiero ed e!identemente &on t"le desiderio e br"m" d" gi ngere .ino "l p nto di misti.i&"re l*imm"gine d"!"nti "lle .iglie% M"( not"#ione "ss"i import"nte( il pre!en to negli interrog"tori d"!"nti "l 'M )" prim" neg"to l" !isit" "ll" 4 gli( di&endo di non ri&ord"rsene H!edi interr%57%11%1998I( poi l" )" "mmess" Hinterr% 15%7%1995I( "..erm"ndo perG di essersi tro!"to per &"so " p"ss"re per Lond" "ssieme "d n medi"tore( &erto $: &&)i Torello( essendo!i&i re&"to per &ompr"re del besti"me% L*in&ontro &on

l" 4 gli er" st"to dei t tto &"s "le( per&); l*"!e!"no !ist" per &"so s n*"i" e lei li "!e!" s"l t"ti ed in!it"ti " p"ss"re in &"s"1 "!e!"no s&"mbi"to d e &)i"&&)iere e poi loro se ne er"no "nd"ti% 4en di!ers" 2 in!e&e s l p nto l" !ersione dell" 4 gli( &)e smentis&e nett"mente l*imp t"to n"rr"ndo &ome il '"&&i"ni .osse &omp"rso impro!!is"mente n" m"ttin"( d" solo( " 6in&ine( n gr ppo di &"se in &om ne di Lond" do!e ell" er" "nd"t" " st"re( di&endole &)e er" "nd"to "d n" .ier" e( "!endo &)iesto di s o m"rito( gli er" st"to detto &)e st"!" l+ H!edi ."s&% @B &it% p"g% 55 e segg%I% D"lle "..erm"#ioni dell" 4 gli si rende p"lese "llor" &ome il '"&&i"ni si .osse re&"to " 6in&ine d" solo e non in &omp"gni" &ome "!e!" "..erm"to( e non per &"so( m" proprio per in&ontr"rl" e p"rl"re &on lei% M" "n&)e n "ltro d"to b"l#" in pien" e!iden#"1 per gi ngere .ino "ll" 4 gli( " 6in&ine( n &i ..o di &"se sopr" Di&om"no( n l ogo pr"ti&"mente s&onos&i to( il '"&&i"ni do!e!" "!er seg ito pre&ise indi&"#ioni( t"nto pi? &)e l" donn" e l" s " ."migli" si er"no tr"tten ti in , ell" lo&"lit- per po&o pi? di n "nno( d"l settembre 1999 "l no!embre 1978% Ed "llor" le ni&)e indi&"#ioni &)e il '"&&i"ni pote!" "!er seg ito non pote!"no essere "ltro &)e , elle "ss nte nel l ogo di ltim" residen#" dell" donn"1 &io2 L"str" " Sign"( l ogo nel , "le( &ome si 2 !isto( ell" si er" tr"s.erit" nel 1991( rim"nendo!i .ino "l settembre 1999% E* e!idente "llor" &ome l*imp t"to "bbi" sempre seg ito in , "l&)e modo l" 4 gli( "n&)e non !isto( se si ! ole &redere tot"lmente "ll" "ttendibilit- di &ostei H&)e potrebbe .orse "!ere oggi r"gione!oli moti!i per n"s&ondere in&ontri "n&)e solo spor"di&i &oi pre!en toI e &)e( "! t" noti#i" in lo&o dei s o tr"s.erimento( si si" messo s lle tr"&&e di lei &on l*inten#ione di ri!ede!"% Dei resto "n&)e in epo&" s &&essi!" " , ell" dell*in&ontro di & i p"rl" l" 4 gli( il '"&&i"ni 2 "ll" ri&er&" dell" donn"% Il teste Met".onti '"lmiero( p"rente per p"rte di moglie dell" 4 gli( r"&&ont" H!edi d% 9%9%9@( ."s&% @1 p"gg%B9 e segg% e !erb"le s%i%t% @%B%1995I &)e "n&or" nell" prim"!er" dei 1989( .orse per S%Gi seppe( l*imp t"to er" "nd"to " tro!"rli nell" loro "bit"#ione nell" #on" dell*impr net"1 er" s n" Ford Fiest" "&&omp"gn"to d"lle .iglie% Dopo "!er p"rl"to dei pi? e dei meno( "!e!" &)iesto loro do!e "bit"sse "tt "lmente l" Mir"nd"( e s " moglie( M"rtelli lds( "!e!" risposto di non s"perlo m" &)e do!e!" "bit"re nell" #on" di Montel po Fiorentino% I testi( &)e si sono &ontr"ddetti in dib"ttimento( poi&); l" donn" )" detto &)e il '"&&i"ni non le "!e!" &)iesto n ll" dei genere Hm" 2 p"tentemente smentit" proprio d"ll" 4 gli( !edi ."s&% @B $IT% p"gg% 59 e segg%I( mentre il Met".onti( dietro &ontest"#ione( )" &on.erm"to l" &ir&ost"n#"( di&ono poi n" &os" import"nte1 &)e essi( "!endo &onos&i to il '"&&i"ni " Vi&&)io di M gello , "ndo er"no r"g"##ini( e non "!endo pi? "! to r"pporto "l& no &on l i d" de&ine di "nni( nepp re , "ndo er"no "nd"ti " st"re nell" #on" dell*impr net" "d "l& ni &)ilometri di dist"n#" d"ll" s " "bit"#ione( se lo er"no !isti &"pit"re d"!"nti "ll*impro!!iso( sen#" &)e &i .osse n , "l n, e moti!o e sen#" pre"!!iso "l& no% nepp re tele.oni&o( nonost"nte il n mero dei tele.ono dei Met".onti si" st"to rin!en to tr" gli "pp nti se, estr"ti "l '"&&i"ni( permettendo &os+ "gli in, irenti di ris"lire "i testi% App"re "llor" p"lese &)e il !ero moti!o dell" in"spett"t" !isit" dei '"&&i"ni "ltro non potesse essere se non , ello di s"pere , "l&os" dell*"tt "le domi&ilio dell" S gli( dell" , "le egli "!e!"( e!identemente( perso le tr"&&e% Non !" dimenti&"to( " t"l proposito( &)e l" S gli( dopo "!er l"s&i"to Lond" per S&"ndi&&i il B%11%1978( il 59%9%198@ er" n o!"mente emigr"t" d" S&"ndi&&i per Montel po Fiorentino% Se il pre!en to( &)e in t tto , esto periodo( non si

dimenti&)i( "!e!" ben presente l*imm"gine dell" Mir"nd"( t"nto d" port"re le .iglie " !isit"re , ell" &)e "sseri!" essere lei e "d esibire s e s pposte p"rti&ol"rissime .oto( ne "!e!" perso le tr"&&e( &ome l" pre&is" dom"nd" ri!olt" "l Met".onti ed "ll" M"rtelli l"s&i"!" intendere( si spieg" "llor" il per&); egli( dopo de&ine di "nni di silen#io( "bbi" "ll*impro!!iso de&iso di "nd"re "ll" ri&er&" di persone &)e pr"ti&"mente nepp re pi? &onos&e!"( intr"ttenendosi &on loro &ome n !e&&)io "mi&o% Egli "!e!" e!identemente s"p to &)e i &oni gi Met"doni si er"no imp"rent"ti "ll" lont"n" &on l" S gli Hl" sorell" dell" M"rtelli lds er" &ogn"t" dell" 4 gliI e( "!endo rile!"to il pre&iso indiri##o d"ll*elen&o tele.oni&o dell*impr net"( nell" & i #on" egli "!e!" prob"bilmente s"p to &)e "bit"!"no( se lo er" "nnot"to e poi er" "nd"to " tro!"rli( p"rl"ndo dei pi? e dei meno( per gi ngere poi "ll" dom"nd" &)e er" il !ero ed ni&o moti!o dell" in"spett"t" !isit"1 s"pere do!e si tro!"sse "tt "lmente il s o "nti&o e non dimenti&"to "more% Ed "llor" , esto ri&ordo insistente( , est" ri&er&" p"lese e &ontin " dell" donn" e!iden#i"no &ome il tr"dimento di &ostei e gli e!enti &)e ne er"no seg iti "bbi"no pes"to &ome n m"&igno nell" !it" dei '"&&i"ni1 m"( "i .ini pi? limit"ti &)e , i interess"no( dimostr"no "n&)e &)e egli er" presente nelle lo&"lit- e nelle #one do!e ell" si er" tr"s.erit" e( se ne "!e!" per po&o perse le tr"&&e( s bito &er&"!" in , "l&)e modo di ritro!"rle% D n, e egli ben do!e!" &onos&ere L"str" " S:gn" ed il s o &omprensorio( do!e l" 4 gli "!e!" "bit"to per &ir&" sette "nni1 solo .re, ent"ndo , ell" #on" in."tti egli p G "!ere "ppreso( &ome si 2 !isto( il n o!o domi&ilio dell" donn" nell" sperd t" .r"#ion&in" di 6in&ine di Lond"% Nepp re l" &ollo&"#ione territori"le dei d pli&e delitto in d"nno di 4"ldi Ste."no e di $"mbi S s"nn"( &ommesso il 55%18%1981 in $"len#"no lo&"lit- Tr"!"lle $"mpo Le 4"rtoline( p G dirsi estr"ne" o &om n, e non &omp"tibile &on il r"ggio d*"#ione dei '"&&i"ni% 4"st" &onsider"re &)e( se si osser!" il tr"&&i"to " tostr"d"le d" Firen#e s d " 4"rberino( $"len#"no 2 n" lo&"lit- sit "t" in posi#ione , "si medi"n" tr" l" V"i di 'es"( do!e il pre!en to "ll*epo&" risiede!" d" tempo( ed il M gello( do!e il '"&&i"ni er" n"to ed "!e!" tr"s&orso gr"n p"rte dell" s " !it" e do!e nel 197@ e nel 198@ er"no st"ti &ommessi d e dei d pli&i delitti dell" sede% M"( "n&or pi?( in $"len#"no !i" dei L"go 1 1 !i!e!" e risiede!" d" tempo n ottimo "mi&o dei '"&&i"ni( , el t"l F"ggi Gio!"nni( &)e "ll* dien#" dei 59 m"ggio 198@ H!edi ."s&% B5( p"gg% 59 e segg%I )" &er&"to di dissim l"re e neg"re "n&)e le !erit- pi? e!identi( .inendo poi &on l*"mmetterle sotto l*in&"l#"re delle &ontest"#ioni dei '%M%% Il F"ggi ini#i" " mentire d" s bito( "..erm"ndo di "!er &onos&i to il '"&&i"ni " S&"rped" nel 1988( , "ndo in!e&e n" s " &"rtolin" in!i"t" " &ost i( se, estr"t" nel &orso delle per, isi#ioni( port" l" d"t" dei 18%B%1979% M"( "n&or pi?( il F"ggi mente s l tipo di r"pporto( torbido( e, i!o&o( &ir&ond"to d" n "ltissimo "lone di sospetto( &)e lo leg" d" tempo "ll*odierno imp t"to% 4"sti pens"re &)e( " dire del teste( l*origine di t"le r"pporto "!rebbe !isto il '"&&i"ni interess"to( per &onto di n non meglio identi.i&"to "mi&o( "d n" p"rtit" di pi"strelle d" p"!imento e ri!es.imento( delle , "li il F"ggi "!e!" n" r"ppresent"n#"( e per le , "li( nonost"nte il minimo g "d"gno Hs lle 15%888 lire &ome "..erm" l i stessoI( egli( dopo n mese o po&o pi? d"l loro primo in&ontro( s&ri!e n" letter" "l '"&&i"ni m"( non "!endo ri&e! to rispost"( non sopr"ssiede( &ome &)i n, e "!rebbe ."tto( m" si re&" "pposit"mente " Monte.iddol.i( do!e "bit"!" "ll*epo&" l*imp t"to( si .erm" "d "spett"re &)e &ost i tomi

d"l l"!oro e( , "ndo il '"&&i"ni "rri!"( spor&o e m"le in "rnese( "..erm" di "!er de&iso di non ."me pi? di n ll" e &)i de il bre!e r"pporto reg"l"ndogli n" t t" ed n oggettino p bbli&it"rio% L" men#ogn" dei F"ggi 2 p"tente1 in."tti nell" b st" d" letter" d"t"t" 15%B%1979 sono &onten ti n biglietto e l" &"rtolin" gi- ri&ord"t" d"t"t" 18%B%19791 in , est* ltim" egli si ri!olge "l '"&&i"ni &)i"m"ndolo <&"ro 'ietro<( e termin"ndo &on n <Ti s"l to t"nto d"l t o "mi&o<( sottintendendo n" &on.iden#" ed n*"mi&i#i" &)e ."nno " p gni &on l*o&&"sion"le &onos&en#" d" l i "&&redit"t"% M" "n&or pi? gr"!e 2 l" men#ogn" dei F"ggi , "ndo egli neg" di "!er ini#i"to e &)i so ogni r"pporto &oi '"&&i"ni "ll*epo&" dei m"n&"to ".."re delle pi"strelle% T"le "ss nto 2 smentito per t"b l"s proprio d"l biglietto &onten to "ssieme "ll" &"rtolin" nell" sopr"&it"t" b st" &)e re&it" test "lmente1 <F"mmi s"pere , "ndo de!o !enire% Dimmi se ti 2 "nd"t" bene l" t t" &)e ti port"i% N o!"mente ti s"l to t"nto<% Sono .r"si &)e ripetono i &on&etti espressi nell" &"rtolin" H<%%ti sempre &on t"nto pi"&ere( ."mmi s"pere se posso !enire " tro!"rti per , el t o "mi&o &)e "!e!" bisogno di Hp"!imenti e ri!estimentiI S&ri!imi dimmi , "ndo de!o Venire( il giorno e l*or" press"ppo&o e do!e%%*I m" &)e e!iden#i"no &ome il reg"lo dell" t t" .osse pre&edente e , indi "! lso d"ll*".."re dell" p"rtit" di pi"strelle( mentre b"l#" "gli o&&)i l*insistito interesse &)e il F"ggi "nnette!" "ll*in&ontro &on il '"&&i"ni e i r"pporti pi? &)e "mi&)e!oli tr" i d e( segno di n" &ons et dine &)e d"t"!" &erto d" p"re&&)io tempo% Dei resto in sede di s%i%t% in d"t" B8%9%1998( "ll" &ontest"#ione &)e in n &"lend"rio dei 1977( pre&is"mente "ll" d"t" dei B ottobre( er" s&ritto e sottoline"to il nome di <'"&&i"ni A S"n $"s&i"no<( il F"ggi )" "mmesso &)e pote!" d"rsi &)e &ol '"&&i"ni si &onos&essero gi- " , ell" d"t" e &)e si !edessero ogni t"nto "mi&)e!olmenteF poi( interrog"to d"l '%M% il 15%15%1991( )" di&)i"r"to( in .l"gr"nte &ontr"ddi#ione &on il testo e l" d"t" dell" &"rtolin" di & i sopr"( &)e , ell" "nnot"#ione si ri.eri!" "l giorno in & i egli si er" ripromesso( &ome poi "!e!" ."tto( di "nd"re " tro!"re il '"&&i"ni% V" ri&ord"to poi &)e l" .re, ent"#ione del F"ggi &on l*imp t"to( e non solo &on l i( 2 "ttest"t" "n&)e d"l V"nni M"rio( il , "le lo indi&" in .oto &ome n" person" &)e "!e!" !isto "ssieme "l '"&&i"ni bere "ll" $"ntinett" di S% $"s&i"no( s"l!o poi tent"re( s."&&i"t"mente m" signi.i&"ti!"mente( n" improb"bile ritr"tt"#ione( "bbo##"t" m" s bito "bortit"( d"!"nti "lle pre&ise &ontest"#ioni dei '%M% ed "gli "mmonimenti dei 'residente H!edi ."s&% B5( p"gg%55 e segg%I% M" il mend"&io dei F"ggi He dei V"nniI 2 "n&or" pi? e!iden#i"to d"ll" deposi#ione dell" teste $en&in Gin"( l" , "le( "!endo "bit"to &on i genitori ed il .r"tello .ino "l 1999( "nno dei s o m"trimonio( " S%$"s&i"no s ll" !i" $)i"ntigi"n" "&&"nto "ll" Sperd to ed "!endo &ontin "to " .re, ent"re "n&)e s &&essi!"mente &on "ssid it-( "lmeno .ino " dopo il 1988( l" &"s" p"tem"( )" &on.erm"to sen#" in&erte##e in " l" di "!er ri&onos&i to nell" .oto dei F"ggi Gio!"nni , ell" di n" person" &)e "!e!" !isto pi? !olte " S%$"s&i"no in &omp"gni" dei '"&&i"ni e del V"nni( e , "l&)e !olt" "n&)e dell" Sperd to H!edi ."s&% B1 p"gg% 18 e segg% e !erb"le s%i%t% 15%11%1991I% All" pre&is" indi&"#ione dell" teste il F"ggi re"gis&e in m"nier" se&&"1 , el &)e )" detto l" $en&in Gin" 2 "ssol t"mente ."lso( "n&)e per&); l i non er" m"i st"to " S%$"s&i"no e non &onos&e!" il V"nni e il Simonetti H."s&%B5 p"gg%85(8BI% M" in , esto &"so l" smentit" !iene( e gi sto d"ll" stess" bo&&" dei F"ggi( il , "le po&o prim" Hi!i p"g%98I "!e!" "..erm"to di essere "nd"to " &er&"re il '"&&i"ni proprio nell" #on" di

S%$"s&i"no( mentre poi "n&or pre&edentemente Hi!i p"g% 98I "!e!" di&)i"r"to di eser&it"re l*"tti!it- di r"ppresent"nte di &ommer&io in t tt" l" Tos&"n"F ed "n&or" d"llo stesso '"&&:"ni il , "le( nell*interrog"torio 15%7%1995 d"!"nti "l 'M( "..erm" di "!er &onos&i to il F"ggi t"nti "nni prim" " S&"rped" in n b"r do!e si tro!"!" "ssieme "l Simonetti ed "l V"nni% Il &omport"mento reti&ente e dissim l"tolo dei F"ggi r"ggi nge poi il li!ello m"ssimo , "ndo il pre!en to &er&" sen#" s &&esso Hibidem p"g%78 e segg%I di ."r &redere non solo di non s"pere , "si n ll" dell*omi&idio 4"ldiE$"mbi( m" "n&)e di non &onos&ere &on pre&isione do!e .osse "!!en to H<%%m")( "!e!"n detto "ll" M"rin"( m" io poi( si&&ome !o !i" t tti i giorni l" m"ttin" e tomo l" ser"( e , "l&)e !olt" son st"to "n&)e in Lig ri" " settim"ne%% 1( ."&endo poi .int" di "!er po&o presente l" lo&"lit- <le 4"rtoline<( s"l!o poi "mmettere di "!er !isto le &ro&i s l l ogo dell*omi&idio( &er&"ndo poi di &ollo&"re il ridetto l ogo ben dist"nte d" &"s" s "( , "ndo in!e&e ne dist" in line" d*"ri"" po&)e &entin"i" di metri e non pote!" &)e essere " l i ben noto !isto &)e "bit"!" " $"len#"no d" l ngo tempo1 messo &on le sp"lle "l m ro il F"ggi "ll" .ine 2 st"to &ostretto "d "mmettere di &onos&ere l" lo&"lit- Tr"!"lle( do!e 2 sit "to il $"mpo Le 4"rtoline( e do!e risiede!" "n&)e n" s " #i" Hi!i p"g%88I% App"re "llor" e!idente d" t tto &iG &)e i r"pporti tr" il F"ggi e il '"&&i"ni H il <&"ro 'ietro< dell" not" &"rtolin"I( &on l*inserimento .orse non o&&"sion"le dei V"nni( d"t"!"no d" molto pi? tempo ed er"no molto pi? stretti di , "nto il pre!en to !olesse ."r intendere% E di &)e tipo .ossero , esti r"pporti lo l"s&i" &)i"r"mente intendere l" , "lit- delle &ose &)e !ennero tro!"te in s o possesso in sede di per, isi#ione1 !"rie ri!iste " l &i rosse( non&); ."lli di gomm" e di legno( m"teri"le dei t tto simile " , ello tro!"to in possesso "n&)e dei V"nni e dei '"&&i"ni% Ed "llor" il !"no tent"ti!o dei F"ggi di smin ire( misti.i&"re e n"s&ondere i s oi r"pporti &oi '"&&i"ni )" e!identemente n solo s&opo1 &er&"re di m"s&)er"re n possibile &olleg"mento( non solo ide"le( &on l*imp t"to( &on l*"mbito territori"le in & i &ost i !i!e!" ed oper"!" e( e!ent "lmente( &on il tipo di "#ioni d" &ost i poste in essere% T tto &iG potrebbe rispondere( o!!i"mente( "d n" pi? &)e .ond"t" preo&& p"#ione di.ensi!" di n soggetto &)e( essendo oper"ti!"mente estr"neo "gli e!ent "li delitti &ommessi d"l '"&&i"ni( "bbi" &er&"to in t tti i modi di "llont"n"re d" s; n possibile &oin!olgimento% L" posi#ione dei F"ggi( person"ggio "mbig o( s. ggente e " li!ello di sospetto ele!"to( non interess" per"ltro " , esti .ini l" $orte( l" , "le perG non p G m"n&"re di not"re &)e il p"rti&ol"re leg"me di &ost i &oi <&"ro 'ietro<( &omport"!" "n&)e( e!identemente( l" re&ipro&" .re, ent"#ione nelle #one di pertinen#"( d n, e S%$"s&i"no e l" V"l di 'es" per Il F"ggi( $"len#"no e le #one .initime per il '"&&i"n+1 e non s"r- m"le ri&ord"re " , esto p nto &)e si" il F"ggi &)e l*imp t"to dispone!"no entr"mbi di "deg "ti me##i d+ lo&omo#ione in gr"do di &onsentire loro ."&ili spost"menti tr" le( &om n, e non lont"ne( lo&"lit- di residen#"% $ome si !ede "llor"( "n&)e sotto il pro.ilo dell" &ollo&"#ione territori"le( ness no dei delitti presi in es"me nel &orso dei presente pro&esso present" elementi di oggetti!" in&omp"tibilit- &on l" person" e l*"gire dell*imp t"to% L" mobilit- dell*imp t"to s l territorio interess"to "i delitti dell*omi&id" delle &oppie 2 n d"to &olleg"to "n&)e( &ome si 2 detto( "i me##i di lo&omo#ione di & i egli pote!" disporre% Orbene sotto

t"le spe&i.i&o "spetto il '"&&i"ni non sembr" "!er m"i "! to p"rti&ol"ri problemi1 le &"rte dei pro&esso di&ono in."tti &)e egli g id" l*" to d" l ng)issimi "nni( "!endo possed to n" Fi"t 988 .in d"i tempi in & i risiede!" in M gello( poi n" Fi"t 588( "ll" , "le "!e!" "..i"n&"to nel 1985 l" Ford Fiest" &olor grigio &)i"ro &ompr"t" d"l &on&ession"rio Gi"ni di S%$"s&i"no% Insieme "lle " to egli er" propriet"rio di me##i " d e r ote( d"ll" bi&i&lett" .otogr"."t" "ll*interno dei m"g"##ino di !i" Sonnino( "ll" !e&&)i" l"mbrett" in dis so( "l motorino $im"tti Min"relli in se, estro( &)e l*imp t"to )" di&)i"r"to di "!ere d" molto tempo( .orse d"l 1999% 6el"ti!"mente "lle " to il '"&&i"ni in sede di di&)i"r"#ioni spont"nee rese in dib"ttimento H dien#" 18%18%199@( ."s&% 78 p"gg% 98 e segg%I( )" test "lmente di&)i"r"to1 *Io &i "!e!o , ell" 588( "ndeo " l"!or&on , ell" 588 e &omp"gni"%%%% 'oi &i "!eo &ompr"to , ell*"ltr" per "nd"re in giro " il p"ese% An&)e l" m"&&)in" no!" l*)o &ompr"t" di!ersi "nni ."( m" non "!e" ."tto%%% l*"dopr"!o solo " "nd"re " :*mer&"to n" !olt" l" settim"n"( , "ndo si , "ndo no( e poi l*"dopr"!o per "nd- " , "l&)e .est" lo&"le d+ p"ese( l+% E l" ."nno n" !ort" l*"nno% 'er esempio n" &ors" dei som"ri " &*oso( &ome si &)i"m" s Q "ll" .est" dell*Impr net" dell" mongol.ier"( l" .est" de*&i &)i s " S%Don"to in 'ogg:o( &os+% E poi l" .est" %%%% Insomm"( t tte , este .este Lo&"li e le ."nno n" !ort" l*"nno( e non l*"!e!o pi? ri"dopr"t"% lo l*"dopr"!o solo " , "l&)e .est" e poi l*"dopr": solo , "ndo si "nnette l"ggi? "ll" S"mb &"( insomm"( "ll" .est" e si g "stG% E n*"ltr" !olt" l*"!eo "dopr"t" , "ndo "ndeo " l"!or"*d" i*mi*p"drone( non mi !ole!" p"rt+ , ell"% Degli "nni l" gli )"( perG &ome &)ilometri n)o ."tti po&)i% _ I&&)2 gli )"nno ."ttoQ D"nno preso( gli enno "nd"ti s ( gli )"nno preso( spiomb"to il sigillo di* &ont"&)ilometri( )"nno ."tto gir"re :*&ont"&)ilometri "!"nti% D" 788 &)ilometri &)e "!e!o ."tto( e)Q l*)"nno port"ti " 7888% D"i &"pitoQ = "ndo si &ompr" le m"&&)ine( il sigillo gli 2 %%% L" Ford l*2 sigill"t" &o*i*piombino( e l+ gli 2 st"to rotto e &omp"gni" bell"% $*2 poi( se no si Veri.i&"( gli 2 t tto no!o% Le gomme no!e( &*2 le sp"##ole no!e( t tto l*".."re% Si&&); si !ede s bito se l*2 st"t" "dopr"t"% E io( &ome )o detto( l*)o "dopr"t" sol"mente " "nd"re " , "l&)e .est"( " "nd"re " ."r , "l&)e interesse% < I &on&etti espressi &on l" &ons et" !i!e##" lessi&"le e &on le "ltrett"nto &ons ete ripeti#ioni d"ll*imp t"to sono d n, e po&)i m" "ssol t"mente pre&isi e &omprensibili( deline"ndo( in p"rti&ol"re( n so negli "nni dell" Ford Fiest" "ssol t"mente s"lt "rio se non "ddiritt r" o&&"sion"le% Senon&); t"li "..erm"#ioni rt"no &ontro n d"to oggetti!o &)e inesor"bilmente le smentis&e% il d"to &ostit ito d"l &)ilometr"ggio &omplessi!o dell*" to( il & i &ont"&)ilometri "l momento dei se, estro( &ome l" $orte )" pot to &onst"t"re person"lmente in sede di ispe#ione dei l og)i( er" .ermo s ll" &i.r" di Mm% 8%877 H!edi !erb"le dien#" 5B%9%199@( ."s&% 55( p"g% 18@I% 'er ."r .ronte "ll" neg"ti!it-( per l i( di t"le d"to il '"&&i"ni si "..id" "d n sistem" di.ensi!o ri&orrente% gli 2 st"to ."tto n <tr &&o<( egli 2 st"to !ittim" di n" m"&&)in"#ione( , "l& no )" spiomb"to il &ont"&)ilometri e )" "lter"to i d"ti n meri&i rel"ti!i "l &)ilometr"ggio &omplessi!o% Osser!" l" $orte &)e l" tesi dell*imp t"to "pp"re improponibile per n" s!"ri"t" serie di r"gioni% In primo l ogo t"nto po&o l*imp t"to )" dimostr"to di &redere "ll" !erit- delle s e "sser#ioni( &)e nepp re )" &)iesto n" peri#i" s llo

str mento &ont"&)ilometri dell*" to &)e egli "ss me essere st"to "lter"to% In se&ondo l ogo &)e il &)ilometr"ggio &omplessi!"mente per&orso d"ll" Fiest" nel periodo in & i il '"&&i"ni l" ebbe in so( d n, e d"l 1985 "l 1987( .osse , ello e..etti!"mente segn"to d"l &ont"&)ilometri e non , ello irrisorio &)e pretende l*imp t"to( ris lt" oggetti!"mente d" inopp gn"bili d"ti di ."tto% Ed in!ero s+ 2 !isto &ome nel &orso dell" per, isi#ione domi&ili"re nelle "bit"#ioni dei '"&&i"ni in d"t" 11 gi gno 1998 si" st"to se, estr"to( tr" l*"ltro( "n&)e n "pp nto s&ritto di p gno dell*imp t"to rig "rd"nte l" dist"n#" tr" Mer&"t"le e Vi&&)io di M gello HMm% 1B@I( otten t" per sottr"#ione di d e &i.re H8985A85@8I &)e( "l di . ori di ogni d bbio( r"ppresent"no i d"ti dei &ont"&)ilometri di n*" to% 4"st" &onsider"re il tenore letter"le delle di&it re1 <Mer&"t"le " Mm% 8(5@8< <Vi&&)io " Mm% 8985<% E* e!idente "llor" &)e il '"&&i"ni )" e..ett "to il !i"ggio di "nd"t" e ritorno tr" le d e lo&"litrile!"ndo il d"to segn"to d"l &ont"&)ilometri "ll" p"rten#" e poi , ello &)e ris lt"!" "l ritorno( ottenendo per sottr"#ione d"i d"ti l" dist"n#" &)ilometri&" &omplessi!"% E* p"lese poi &ome t"li d"ti si ri.eris&"no "l &ont"&)ilometri dell" Ford Fiest"( !isto &)e( per "mmissione dello stesso '"&&i"ni( egli s"!" l" 588 solo per "nd"re "l l"!oro1 &iG &on.erm" "llor" inopp gn"bilmente &)e in n &erto momento stori&o l" Ford Fiest" "!e!" per&orso , el &)ilometr"ggio( &)e 2 poi molto prossimo " , ello tot"le rile!"to s ll*" to se, estr"t" H8877I% Non 2 possibile d"t"re &on &erte##" il momento in & i il '"&&i"ni ebbe "d e..ett "re le s ddette "nnot"#ioni1 "l rig "rdo non si p G ."re "ssegn"mento "l& no s lle s&ritt re &)e &omp"iono s l ro!es&io dei .oglietto( rel"ti!e( tr" l*"ltro( "d n" &" s" di l"!oro intent"t" d"l pre!en to "l 6osselli Dei T r&o( poi&); 2 not" l*"bit dine dei '"&&i"ni di segn"re s llo stesso .oglio d"ti rel"ti!i "d epo&)e &omplet"mente di!erse( &erto 2 &)e il r"..ronto delle &i.re "pp nt"te &on i d"ti .in"li dei &ont"&)ilometri( porterebbero " &ollo&"re l" rile!"#ione( e d n, e l*e..ett "#ione dei !i"ggio di "nd"t" e ritorno Mer&"t"leAVi&&)io( pi? !erso il 1987 &)e !erso il 1985% M" s l p nto &orre l*obbligo di r"mment"re &)e esiste n" di!ers" !ersione dell*imp t"to il , "le( inter!enendo spont"ne"mente nel &orso dell" deposi#ione dei teste dott% 6 ggero 'er gini H."s&% @8 p"g% 99I( )" di&)i"r"to &)e il biglietto &on l*"nnot"#ione del &)ilometr"ggio Mer&"t"leAVi&&)io si ri.eri!" "d !i"ggio &)e "!e!" ."tto &ol m"res&i"llo Simonetti e &on l" F+"t 588 di propriet- di &ost i% Er" st"to proprio il Simonetti( " dett" dei '"&&i"ni( " dirgli di "nnot"re il &)ilometr"ggio( n" !olt" &)e er"no "nd"ti " Vi&&)io "d n" .est" di &omple"nno in &"s" dell" sorell" dei '"&&i"ni( 6in"( per&); teme!" &)e non gli b"st"sse l" ben#in" H< %%% = "nti &)ilometri sono " "nd"re l-Q Do p" r" &)e non mi b"sti l" ben#in" %%%% Annot" il &ont"&)ilometri%% I% L i "!e!" ottemper"to segn"ndo 1@8 Mm( "nd"t" e ritorno( poi "l termine del !i"ggio "!e!"no tro!"to "perto il distrib tore% L" !ersione dell*imp t"to "ltro non 2( <i&t o& li<( &)e n" delle t"nte men#ogne &on & i il pre!en to &er&" di n"s&ondere elementi &)e egli s" essere di p"lese !"lore indi#i"nte nei s oi &on.ronti% Ess" 2 in."tti intrinse&"mente "ss rd"( illogi&"( &ontr"ddittori" int"nto non si &"pis&e per&); il '"&&:"ni e il Simonetti si si"no messi in !i"ggio non solo &on po&" ben#in" m" "n&)e sen#" sper"n#" di tro!"sse( !isto &)e in n per&orso str"d"le non bre!e ed "rti&ol"to( &ome , ello &)e essi "!e!"no inten#ione di per&orrere( i distrib tori di ben#in" &ert"mente non m"n&"!"no( "n#i do!e!"no essere pi? &)e n merosi% M"(

di pi? e di peggio( il &ontrollo dei &)+lometr"ggio &omplessi!o in r"pporto "ll" ben#in" disponibile( "!rebbe pot to "!ere n senso se esso .osse st"to e..ett "to prim" di intr"prendere il !i"ggio( !"lendosi di n" , "l n, e &"rt" str"d"le% In!e&e( in modo tot"lmente in!erosimile ed illogi&o( il '"&&i"ni per ordine dei Simonetti H<Annot" il &ont"&)ilometriW<I pro&ede "ll" rile!"#ione( tr"s&ri!endo i d"ti ini#i"li e .in"li dei &ont"&)ilometri( &io2 prim" di p"rtire e " !i"ggio "!!en to( dimodo&)2 l" !"l t"#ione dell" s ..i&ien#" dell" ben#in" per l*itiner"rio d" &ompiere s"rebbe st"t" ."tt" <eN post< e non <eN "nte<W M" !i 2 "n&)e n "ltro d"to pro&ess "le &)e e!iden#e &ome , ell" del '"&&i"ni non si" "ltro &)e n" p r" e sempli&e men#ogn"1 ed 2 il d"to r"ppresent"to d"l pi&&olo blo&/ notes gi"llo( &on st"mpigli"t" in &opertin" l" .ig r" di n" b"mbin" e l" di&it r" <DollJ Dobbie*( &)e !enne se, estr"to nell*"bit"&olo dell" Ford Fiest" nel &orso dell" per, isi#ione in d"t" B%15%1991% Si 2 !isto Hs pr" p"g%B5I &)e nell* ltim" p"gin" dei blo&&)etto il '"&&i"ni )" s&ritto di s o p gno <Vi&&)io 5558< <Mer&"t"le 5888< X 1B5< <"nd"t" e ritorno< <Mm 1B5<% App"re "llor" &)i"ro &ome l*"nnot"#ione in , estione si" dei t tto identi&" " , ell" &onten t" nel .oglietto se, estr"to nell" per, isi#ione dell*11 gi gno 1998% L" di..eren#" st" in!e&e nelle &i.re &)e !engono sottr"tte l* n" d"ll*"ltr" e &)e &orrispondono "l &)ilometr"ggio segn"to d"l &ont"&)ilometri% Ed "llor"( per , esto !erso( d" n" p"rte emerge l*intrinse&" in!erosimigli"n#" dell" !ersione d"t" d"ll*imp t"to( poi&); egli "!e!" ripet to l" mis r"#ione dell" dist"n#" Mer&"t"leAVi&&)io( "nd"t" e ritorno( ben pi? dell* ni&" !olt" in & i egli r"&&ont" di "!er !i"ggi"to s ll" 588 dei SimonettiF d"ll*"ltr" ris lt" <per t"b l"s< &)e in n &erto momento stori&o( &ollo&"bile tr" l" .ine dei 1985( epo&" dell*"&, isto dell" Fiest"( ed il 1987( "nno dell*"rresto dell*imp t"to per i re"ti in d"nno delle .iglie e dell" moglie( l" Ford Fiest" "!e!" &ompi to oltre 5888 &)ilometri( moltissimi pi? di , elle po&)e &entin"i" &)e il pre!en to "ss me di "!er tot"li##"to &on dett" " to% In ter#o l ogo l" di..eren#" tr" i d"ti &)ilometri&i segn"ti d"l '"&&i"ni nei do& menti se, estr"ti( oltre 5888 e oltre 8588 Mm( pro!" &)e l" Ford Fiest" !eni!" "doper"t" in modo &ert"mente non o&&"sion"le e s"lt "rio e( poi&); non ris lt" &)e il '"&&i"ni "bbi" m"i ."tto l ng)i !i"ggi( "n&)e &ost"nte1 " mero titolo indi&"ti!o l" medi" dei &)ilometri per&orsi nei &in, e "nni in & i il pre!en to )" "! to l" disponibilitdell*" to H887715I si "ggir" s i 1775 "nn i% Viene "llor" d" &)iedessi per&); l*imp t"to non solo "bbi"( in tempi di!ersi( ripet to l*"nnot"#ione dell" dist"n#" Mer&"t"leAVi&&)io( m" "n&)e "bbi" &er&"to di gi sti.i&"re t"le ."tto &on moti!i dei t tto in!erosimili% An&or pi?( poi( l*"nnot"#ione s l blo&&)etto DollJ Dobbie non 2 st"t" ."tt"( &ome s"rebbe st"to logi&o e le&ito "ttendersi( nelle p"gine ini#i"li dello stesso1 il primo .oglietto &ontiene in!e&e indi&"#ioni s&ritte di p gno dei '"&&i"ni( m" di genere di!erso% I .ogli s &&essi!i sono t tti bi"n&)i( tr"nne l* ltimo( , ello " &ont"tto &on l" &opertin" di .ondo( &)e &ontiene i d"ti &)ilometri&i sopr" e!iden#i"ti( t"l&); si )" l" nett" sens"#ione &)e il '"&&i"ni "bbi" &er&"to in , "l&)e modo di n"s&ondere dett" "nnot"#ione( d"ndo l*impressione " &)i "!esse preso in m"no il blo&&)etto &)e( dopo l" prim" p"gin"( non !i .ossero "ltre p"gine s&ritte% L" !erit- 2 &)e il '"&&i"ni s" bene &)e l" mis r"#ione dell" dist"n#" &)ilometri&" "nd"t" e ritorno Mer&"t"leAVi&&)io non "!e!" rig "rdo "l pres mibile m" ."ntom"ti&o m"ggiore o minore &ons mo di ben#in"( m" "l tempo &)e pres mibilmente n g id"tore delle s e

&"p"&it- pote!" impieg"re per &oprire , ell" dist"n#"( in &erte p"rti&ol"ri &ondi#ioni1 &ondi#ioni &)e egli )"( oggi( t tto l*interesse " n"s&ondere% '"rl"ndo delle &"p"&it- di g id" dei '"&&i"ni !" rile!"to &)e nel &orso dell" deposi#ione del V"nni M"rio l" di.es" )" solle!"to , "l&)e d bbio in merito( prendendo lo sp nto d" n in&idente pro!o&"to d"ll*imp t"to il , "le n" !olt"( essendo "ll" g id" dell" 588 "ssieme "l V"nni( "l ritorno d" n" .est" p"es"n" " S%Don"to in 'oggio( er" s&ito di str"d" in & r!" s+ d" essere st"ti &ostretti " rimettere l*" to in &"rreggi"t" " br"&&i" H!edi deposi#ione V"nni( ."s&% B5 p"gg% @5( @B e 5@I% In re"lt- il V"nni )" spieg"to &)e l*in&idente . do! to "l troppo !ino be! to in , ell" o&&"sione( mentre poi non !" dimenti&"to &)e in o&&"sione dei s%i%t% " & i il predetto . sottoposto il 18%7%1991 H, ello in & i p"rl" "n&)e dei F"ggiI( egli ebbe "d "..erm"re &)e il '"&&i"ni er" n b on g id"tore e g id"!" &on disin!olt r" "n&)e . ori dei per&orsi , otidi"ni% S l p nto l" $orte si limit" "d osser!"re &)e( &ome ris lt" d"ll" do& ment"#ione in "tti( il '"&&i"ni 2 propriet"rio .in d"l 1997 di n" L"mbrett"( "&, ist" poi nel 1999 n" Fi"t $V88( nel 1977 n" Fi"t 588 "ll" , "le "..i"n&" nel 1985 n" Ford Fiest"( per non dire poi del motorino "&, ist"to( &ome egli stesso "..erm"( nel 19991 "l momento dei s o "rresto nel 1987 l*imp t"to &ir&ol" d n, e d" "lmeno !enti "nni s str"d" &on " to e moto e non si )" noti#i" di "l& n signi.i&"ti!o in&idente d" l i pro!o&"to( mentre 2 &erto &)e il tot"le dei &)ilometri d" l i per&orsi( tenendo &onto "n&)e di , elli ."tti &on l" 588 per "nd"re e torn"re d"l l"!oro( 2 si& r"mente di t tto rispetto% 'er & i se ne p G tr"rre seren"mente l" &on&l sione &)e il '"&&i"ni( p r non essendo &ert"mente n N !ol"ri( pote!" &om n, e essere &onsider"to n g id"tore "ssol t"mente norm"le in gr"do di &ir&ol"re sen#" p"rti&ol"ri di..i&olt- &on " to ed "ltri me##i di tipo &orrente nel tr"..i&o ordin"rio% Vi 2 poi( rig "rdo "ll" person" dei '"&&i"ni ed "ll" s " stori" &rimin"le( n "ltro "spetto &)e de!e essere es"min"to in rel"#ione "d "l& ne pe& li"ri &"r"tteristi&)e &)e l*ind"gine dib"ttiment"le )" permesso di indi!id "re nell" &ondott" dei &%d% <mostro delle &oppiette<% Si 2 !isto in."tti Hs pr" p"g% 58 e segg%I &)e( dopo l*omi&idio dell*11 "prile 1951( il '"&&i"ni( torn"ndo " notte s l l ogo dei delitto per o&& lt"re il &orpo dei 4onini Se!erino( si er" impossess"to dei port".oglio dell" !ittim"( &ontenente s!"ri"te migli"i" di lire% Se&ondo n &omport"mento e!identemente "bit "le( "n&)e "llor" il '"&&i"ni "!e!" d"to !ersioni dis&ord"nti in rel"#ione "l modo in & i er" !en to in possesso del den"ro dei 4onini H1 1%888 lire( m" .orse n" somm" "n&or" m"ggioreI( or" "..erm"ndo di "!er r"&&olto s l l ogo dei delitto il port".oglio( &"d to nell*"tto di spost"re il &"d"!ere( or" "sserendo in!e&e di "!erlo tro!"to per terr" mentre riper&orre!" il &"mmino gi- ."tto per o&& lt"re il &"d"!ere dell" !ittim"% Altro elemento non irrile!"nte 2 d"to d"l ."tto &)e( &ome ris lt" d"ll" ri&ord"t" senten#" 18%15%1955 dell" $orte di Assise di Appello di Firen#e( p"ss"t" in gi di&"to( il '"&&i"ni ebbe " n"s&ondere il port".oglio dentro n" siepe " bre!e dist"n#" d" &"s" s " ed il den"ro sotto n" m"ttonell" nell*ingresso di &"s"% An&or" !" ri&ord"to &)e( in rel"#ione " &iG il pre!en to( "l , "le nel &orso dei dib"ttimento di primo gr"do er"no st"te &ontest"te "n&)e le "ggr"!"nti dell" premedit"#ione e dell*"!ere "gito " s&opo di r"pin" in &on&orso &on l" 4 gli( "ggr"!"nti poi &orrett"mente es&l se &on l" senten#"( er" st"to &ond"nn"to "d "nni d e di re&l sione e Y 18%888 di m lt" per il delitto di . rto "ggr"!"to " sensi dell*"rt% 91 n%5 $%'%%

Orbene l*"ttento es"me di t tti gli elementi presenti s ll" s&en" dei d pli&i delitti )" permesso di ris&ontr"re &)e "n&)e l*" tore degli stessi in pi? di n" o&&"sione( se non "ddiritt r" "bit "lmente( )" .r g"to "ll*interno delle " to e tr" gli e..etti person"li delle !ittime( e non si 2 "&&ontent"to solo di .r g"re m" in pi? di n" o&&"sione si 2 impossess"to di &ose( di oggetti di propriet- di , este% Il 'M )" ."tto rile!"re &)e tr"&&i" di &iG si rin!iene "n&)e in o&&"sione del primo d pli&e delitto( Lo&&iALo 4i"n&o( l"ddo!e( &ome ris lt" d"ll" deposi#ione dei teste &ol% Dell*Ami&o H."s&% 5 p"g%5BI e d"lle .oto in "tti H!edi .oto n%9 e 18 "lb m .otogr".i&o rel"ti!o "i rilie!i s l l ogo dell*omi&idioI s l p"!imento dell*Al." 6omeo Gi liett"( " l"to del sedile "nteriore destro( !i 2 n" borsett" d" donn" "pert" &)e l"s&i" intr"!edere il s o &onten to% Osser!" per"ltro l" $orte &)e il d"to in s; 2 e, i!o&o per !"ri moti!i1 int"nto( " , el &)e "pp"re d"lle .oto( l" borsett"( "pp"rtenente ind bbi"mente "ll" Lo&&i( "pp"re "pert"( m" non sembr" ro!ist"t"% Ess" potrebbe poi tro!"rsi in , ell" posi#ione per&); "ppoggi"t" i!i d"ll" stess" donn"( mentre poi il ."tto &)e .osse "pert" potrebbe essere dipeso "n&)e d" n elemento &"s "le Hdi.etto dell" mollette di &)i s r"I( o d" n &omport"mento !olont"rio d" p"rte dell" Lo&&i H&)e "!rebbe pot to "!er preso o riposto , "l&os" "ll*interno prim" di essere &&is"I% An&or" ess" potrebbe essere &"d t" d r"nte lo spost"mento dei &"d"!ere dell" donn" d"l sedile "nteriore destro " , ello l"to g id"( oper"to d"l Mele( se&ondo l" !ersione d"t" d" &ost i% Solo in n &"so il d"to in , estione potrebbe .orse essere signi.i&"ti!o1 , "ndo &io2 si gi ngesse " st"bilire &)e il d pli&e omi&idio in , estione .osse d" "s&ri!ere non "l Mele Ste."no( &ome in!e&e "..erm"to &on " torit- di gi di&"to d"ll" $orte di Assise di Firen#e il 55%B%1978( m" "d "ltro soggetto " l i estr"neo% E* l*ipotesi( s ll" , "le si "!r- "gio di torn"re in seg ito( &)e !ede lo s&onos&i to( "l momento( indi!id o( il , "le( dopo "!er esploso i &olpi mort"li &ontro l" &oppi"( mentre ini#i" " ro!ist"re "ll*interno dell*" to He d n, e pone m"no "n&)e "ll" borsett" dell" Lo&&iI( si "&&orge dell*inopin"t" presen#" dei b"mbino s l sedile posteriore dell*" to e pre.eris&e "bb"ndon"re l" p"rtit" s&omp"rendo nell" notte( prim" dell*"rri!o dei Mele% Al momento si tr"tt" perG di n" mer" ipotesi( pri!" di ris&ontri oggetti!i( &)e introd &e &om n, e n problem" s & i l" $orte do!r- torn"re pi? inn"n#i in m"nier" molto pi? "ppro.ondit"% $on &)i"re##" in!e&e il . rto di &ose "pp"rtenenti "lle !ittime si &on.ig r" nel se&ondo episodio delitt oso( , ello "!!en to nell" notte dei 1@%9%197@ in lo&"lit- S"ggin"le di 4orgo S%Loren#o( di & i . rono !ittime Gentil&ore '"s, "le e 'ettini Ste."ni"% Tr"l"s&i"ndo gli "ltri "spetti( per"ltro gi- "lle!"ti H!edi s pr" p"g% 9I di t"le delitto( d"i primi ris&ontri s l l ogo dei ."tto emerse s bito &)e tr" le !"rie &ose repert"te( tr" & i il port".oglio di '"s, "le Gentil&ore &ontenente Y BB%888( m"n&"!" in!e&e l" borsett" dell" r"g"##" &)e p re ell"( &ome testimoni"!"no i ."mili"ri( "!e!" &on s; l" ser" dell*omi&idio , "ndo er" s&it" di &"s"% L" bors" er" st"t" poi tro!"t" " B88 metri d"l l ogo dei ."tto in n &"mpo di gr"nt r&o s ll" destr" dell" str"d" &)e d" 6"b"tt" &ond &e " S"ggin"le( "lle ore 18(B8 dei 15 settembre 199@( s segn"l"#ione tele.oni&" "nonim" ."tt" "ll" St"#ione $%$% di 4orgo S%Loren#o% All*epo&" l" &os" non "!e!" "! to l*"ppro.ondimento &)e in!e&e "!rebbe merit"to1 in."tti il teste 4dg%

M"rio S&i"rr" H."s&%9 p"gg%B e segg%I )" ri.erito di "!er tro!"to S"l bors" " &ir&" 5 metri "ll*interno dei &"mpo di gr"nt r&o( &)e rispetto "ll" str"d" er" "d n li!ello in.eriore di 5EB metri( di "!erl" port"t" in &"serm" e di "!er i!i( pi? t"rdi( ris&ontr"to il &onten to dell" stess" &on i ."mili"ri dell" r"g"##"( sembr"ndogli di ri&ord"re &)e non m"n&"sse n ll"% S l p nto 2 st"to sentito "n&)e il m"res&i"llo F"l&one( "ll*epo&" &om"nd"nte l" St"#ione $%$% di 4orgo S%Loren#o( il , "le inter!enne per primo s l l ogo dei delitto e ri&ord" di "!er !isto oggetti "ll" rin. s" sp"rsi "ll*interno dell*" to( mentre in!e&e i !estiti dei r"g"##i er"no . ori dell" stess"( pieg"ti in per.etto ordine% li teste r"mment" "n&)e il ritro!"mento dell" bors" nel &"mpo di gr"nt r&o sottost"nte "ll" str"d"( ed "..erm" &)e i!i do!e!" "!erl" gett"t" l*" tore dei delitto &)e nell*"nd"r !i" "!e!" preso l" str"d" di S"ggin"le% An&)*egli &on.erm" &)e( &ome i !estiti( &os+ "n&)e l" borsett" dell" r"g"##" non present"!" tr"&&e di s"ng e e &)e( per , "nto l i ri&ord"!"( sembr"!" non m"n&"sse n ll"% $ir&ost"n#e "n"log)e !engono poi ri.erite d"l m"res&i"llo Domeni&o Triglio##i( "ll*epo&" in ser!i#io presso il n &leo in!estig"ti!o $$ Firen#e( il , "le inter!enne s l l ogo dei delitto l" m"ttin" stess" dell" s&opert" dei &"d"!eri1 "n&)*egli ri&ord" &)e dei &onten to dell" bors" egli ebbe " p"rl"re &on i genitori dell" 'ettini e sembr"!" non m"n&"re n ll"% Senon&);( mentre d"gli "tti di '%G% "&, isiti "l ."s&i&olo dei dib"ttimento non ris lt" !erb"li##"to "l& n ris&ontro dei &onten to dell" bors" &on , ello &)e "!rebbe do! to !erosimilmente &ontenere( le deposi#ioni dei !erb"li##"ndi sono st"te in p"rte smentite d"ll" m"dre dell" r"g"##"( 4onini 4r n" H!edi ."s&% 9 p"g% 1B e segg%I( l" , "le )" "..erm"to &)e ell" non . ".."tto &)i"m"t" per !eri.i&"re il &onten to dell" bors" e( per , "nto ri&ord"!"( nepp re "ltri ."mili"ri% L" bors"( &on , "nto &ontene!"( le er" st"t" poi st"t" restit it" dopo molti "nni "ssieme "lle "ltre &ose di propriet- dell" .igli"( tr" & i i do& menti( ed ell" "!e!" rile!"to l" m"n&"n#" dei port".oglio &)e l" r"g"##" "!e!" &on s; e &)e pote!" &ontenere po&)e de&ine di migli"i" di lireF &osi p re m"n&"!"no pi&&oli oggetti pre#iosi &)e l" r"g"##" "!e!" norm"lmente indosso1 n" &"tenin" d*"rgento( , "l&)e pi&&olo "nellino in "rgento " ."s&ett" ed n orologio di "&&i"io% $ome p G osser!"rsi d"ll*es"me dei !erb"li di ispe#ione e se, estro red"tt" d"ll" '%G% in o&&"sione dei d pli&e delitto( non&); d"lle .oto dell" r"g"##" s&"tt"te s l l ogo dei &rimine( ness n" di t"li &ose er" st"t" rin!en t"( n; "ddosso "ll" !ittim"( n; nell" #on" &ir&ost"nte1 esse d n, e er"no st"te e!identemente sottr"tte "ssieme "ll" bors" d"ll*"ss"ssino( &)e poi si er" sb"r"##"to di , est* ltim" gett"ndol" nel &"mpo di gr"nt r&o( dopo "!er prele!"to il den"ro% Non p G sorprendere &)e l*omi&id" si si" impossess"no dei port".oglio dell" r"g"##" ed "bbi" in!e&e tr"l"s&i"to , ello dei Gentil&ore '"s, "le1 si 2 gi- "! to o&&"sione di not"re &)e n" &ost"nte di t tti i delitti 2 il disinteresse &)e l*"ss"ssino mostr" !erso l* omo( &)e dopo essere st"to elimin"to( , "si sempre per primo( !iene "bb"ndon"to " se stesso( mentre l*"tten#ione dei &rimin"le si &on&entr" es&l si!"mente s ll" donn" e s t tto &iG &)e l" &on&erne% N; il , "dro prob"torio( &)e !ede l*omi&id" "ppropri"rsi dell" bors"( dell*orologio e dei pi&&oli monili dell" r"g"##"( per poi sb"r"##"rsi dell" bors"( p G s bire m t"mento "l& no d"ll" &ir&ost"n#" &)e , est* ltim" !enne ritro!"t"( &ome si 2 !isto( dietro segn"l"#ione "nonim" ."tt" "ll" St"#ione $%$% di 4orgo S%Loren#o "lle ore 18(B8 dei

15%9%197@% E* e!idente in."tti &)e &)i )" ."tto l" segn"l"#ione non "!e!" n ll" " &)e ."re n; &on il delitto( n; &on l" bors" stess"% L*ipotesi &)e l" bors" si" st"t" sottr"tt" e gett"t" nel &"mpo di gr"nt r&o d" , "l& no di p"ss"ggio( prim" dell*inter!ento dei $%$%( non regge1 non si !ede , "l m"i interesse( in t"l &"so( l*" tore dei . rto "!rebbe "! to " ."r ritro!"re l" bors"( t"nto meno poi se &ost i .osse st"to l*"ss"ssino% App"re logi&o in!e&e ritenere &)e ess" poss" essere st"t" indi!id "t" &"s "lmente e poi segn"l"t" "i $%$% d" no dei moltissimi & riosi &)e( &ome testimoni"no &on&ordemente i !erb"li##"nti( er"no sopr"ggi nti " .rotte s l l ogo dei delitto e nell" #on" &ir&ost"nte% An&or" poi non "pp"re signi.i&"ti!o il ."tto &)e n; l" bors" n; il s o &onten to( tr" & i n p llo!er bi"n&o dell" r"g"##"( present"ssero tr"&&e di s"ng e1 n d"to &ost"nte di t tti i delitti 2 l*"ssen#" di impronte p"lm"ri e digit"li l"s&i"te d"ll*omi&id"( segno &)e &ost i er" &on!enientemente dot"to di "deg "t" prote#ione( prob"bilmente g "nti in gomm"( per oper"re d r"nte l" m"nipol"#ione dei &"d"!eri% $iG 2 &on.erm"to "n&)e d"l ."tto &)e ness n" tr"&&i" di s"ng e 2 st"t" g "lmente ritro!"t" s lle tre p"i" di p"nt"loni tro!"ti " bre!e dist"n#" d"ll*" to% $ome ri.eris&e il teste m"res&i"llo Triglio##i H."s&% 8( p"g% 1 e segg%I( d e p"i" er"no i p"nt"loni rispetti!"mente dei Gentil&ore e dell" 'ettini( no er" n p"io di p"nt"loni &)e si "&&ertG essere st"to &ompr"to , ell" m"ttin" d"l r"g"##o% O!e non si riteng" &)e " &ollo&"re in , el l ogo si"no st"te le d e !ittime per n , "l n, e moti!o Hper es% per "!ere pi? sp"#io in " toI prim" di essere &&ise( l*ipotesi "ltern"ti!"( ed "ss"i pi? !erosimile( 2 &)e "n&)e , est" p"rti&ol"re "#ione si" d" "s&ri!ere "ll*" tore dei d pli&e delitto( per n moti!o prob"bilmente o&&"sion"le% V" ri&ord"to H!edi deposi#ione teste &it"to e ."s&i&olo .otogr".i&oI &)e . ori dell*" to( "&&"nto "llo sportello sinistro !enne ritro!"to il gi bbetto dei Gentil&ore( s ll" destr" " BE@ metri n" &"mi&ett" e n p"io di m t"ndine dell" r"g"##" ed "n&or" ."##olettini di &"rt"% Insomm" n , "dro &)e d" l" &)i"r" ide" di &ome &)i "!e!" &&iso "!esse ro!ist"to poi tr" gli e..etti person"li delle !ittime &onten ti "ll*interno dell*" to( impossess"ndosi poi dell" bors" e delle "ltre &ose "pp"rtenenti "ll" r"g"##"% $on "n&or" m"ggiore e!iden#" il ro!ist"mento tr" le &ose delle !ittime si rile!" nel d pli&e omi&idio in d"nno di Foggi Gio!"nni e De N &&io $"rmel"( "ss"ssin"ti nell" notte dei 9 gi gno 1981 in !i" dell*Arrigo " S&"ndi&&i% An&)e in , esto &"so l*omi&id" "&&entr" il s o interesse s ll" donn"1 in."tti "d esser pres" di mir" 2 l" borsett" dell" r"g"##"( il & i &onten to( &ome p G ris&ontr"rsi d"l ."s&i&olo .otogr".i&o H!edi .oto n% B e 7I 2 sp"rso " terr" nello sp"#io "ntist"nte lo sportello "nteriore sinistro( d"l l"to o!e l*"ss"ssino "!e!" sp"r"to( &ome pro!"no i bossoli sp"rsi " terr" d" , ell" p"rte% I !erb"li##"nti sentiti &ome testi Hso!rint% Si.one Antonio( ."s&%18( p"g% B e segg%F lsp% Antonio Gio!"nni( :!i p"g% 59 e segg%F so!r%Libertino Gio!"nni( ."s&% 1 1( p"g% 1 e segg%I )"nno &on.erm"to l" &ir&ost"n#"( p r m"ni.est"ndo in&erte##" s l p nto se l" bors" si tro!"sse " terr" "pert" o!!ero &)i s"1 Al rig "rdo il il teste Si.one r"mment" &)e l" bors" er" &)i s" mentre il teste Libertino pres me &)e .osse "pert"( ded &endolo perG d"l ."tto &)e il s o &onten to er" sp"rso per terr"% il teste A torino di&e di non ri&ord"re &on es"tte##" l" &os"% A &)i"rire il p nto sen#" possibilit- di e, i!o&i 2 l" &it"t" .oto n% 7 &)e e!iden#e l" bors" per.ett"mente &)i s"( &on i d e piolini di .ermo "n&)*essi in posi#ione di &)i s r"1 se si pone mente "l ."tto &)e il &onten to dell" bors" stess" 2 sp"rso t tto

"ttorno( si gi nge "ge!olmente "ll" &on&l sione &)e l*omi&id"( prim" o dopo "!er estr"tto l" r"g"##" d"ll*" to( do!e!" essersi imp"dronito dell" borsett" di lei mettendosi " ro!ist"re "l s o interno e !i" !i" gett"ndo " terr" gli oggetti &)e &ontene!" e( d" ltimo( l" bors" stess" &)e( .orse m"&&)in"lmente( "!e!" ri&)i so% E* &erto poi &)e l" bors" non pote!" tro!"rsi in , el p nto( sotto lo sportello "nteriore sinistro( per&); &"d t" "&&ident"lmente% In."tti l*"ss"ssino )" estr"tto il &orpo dell" r"g"##" d"l l"to opposto( mentre poi dei t tto ."nt"sios" ed in.ond"t" "pp"re l*ipotesi "!"n#"t" d"l teste Si.one H."s&% 18 p"g% 15I il , "le ritiene &)e l" r"g"##"( in n istinti!o , "nto in tile tent"ti!o di di.es"( "bbi" s&"gli"to l" bors" &ontro l*omi&id" &)e sp"r"!" "ttr"!erso il !etro dello sportello l"to g id"% $iG 2 p"tentemente &ontr"ddetto d"ll" peri#i" ne&ros&opi&" l" , "le )" e!iden#i"to H!edi p"g% 8B e segg%I &)e l" r"g"##" er" st"t" r"ggi nt" d" n merosi proiettili &)e "!e!"no interess"to org"ni !it"tissimi &ome il polmone ed il & ore( determin"ndone estese e gr"!i lesioni( t"li d" l"s&i"rle n periodo bre!issimo di sopr"!!i!en#"( periodo nel , "le ell" non solo non "!e!" "! to "l& n" possibilit- di di.es"( m" nemmeno di &ompiere gesti e mo!imenti &oordin"ti e .in"listi&i( se non il &er&"re( &ome pro!"no le lesioni d" "rm" d" . o&o "gli "!"mbr"&&i( di rip"r"rsi in , "l&)e modo port"ndo le br"&&i" " prote#ione dei !iso% E* e!idente "llor" &)e "n&)e in , esto &"so l*omi&id" )" .r g"to nell" bors" dell" r"g"##"( .orse )" port"to "n&)e !i" , "l&os" &)e non 2 d"to s"pere Hnon !i 2 tr"&&i" "n&)e in , esto &"so dei port".oglio &)e prob"bilmente l" r"g"##" "!e!" &on s;I ed "n&or" n" !olt" l" s " "tten#ione si 2 &on&entr"t" s ll" donn" e s lle &ose di s " pertinen#"( mentre )" tr"l"s&i"to dei t tto l* omo( "ddosso "l , "le . ritro!"to il port".oglio &ontenente 8B%888 lire% Meno &)i"r"( sotto il p"rti&ol"re pro.ilo &)e , i si es"min"( 2 l" sit "#ione rel"ti!" "l d pli&e omi&idio &ommesso in d"nno di 4"ldi Ste."no e di $"mbi S s"nn" l" notte dei 55%18%1981 in lo&"litTr"!"lle $"mpo le 4"rtoline dei &om ne di $"len#"no% E* ben !ero &)e( &ome ris lt" d"l !erb"le di sopr"ll ogo e d"lle deposi#ione dei !erb"li##"nti HM%llo Dino S"l!ini e Ten% Vittorio Tr"p"ni( ."s&% 15( p"g% 1 e p"g% 7@I( non&)2 d"i rilie!i .otogr".i&i in "tti( per terr" "&&"nto "llo sportello sinistro dell*" to . rono rin!en ti l*orologio dell" r"g"##"( "n&or" . n#ion"nte( e p"rte di n ore&&)ino "pp"rtenente "ll" stess"1 2 d bbio perG se si" st"to l*"ss"ssino "d "sport"re detti oggetti d"l &orpo dell" !ittim" o se essi non si si"no in!e&e s.il"ti d r"nte il tr"s&in"mento del &orpo "ll*esterno( rim"nendo poi "l s olo% = "l&)e perplessit- dest" in!e&e l" presen#" s l sedile posteriore dell" borsett" dell" r"g"##"( &)e non si s" se .osse "pert" o &)i s"( poi&)2 n ll" di&e "l rig "rdo il !erb"le di sopr"ll ogo1 i testi s l p nto si &ontr"ddi&ono( mentre ess" !iene des&ritt" &oi s o &onten to m"( in line" &oi t"glio "pprossim"ti!o &)e .ino "d "llor" "!e!"no "! to le ind"gini( non 2 st"t" nepp re .otogr"."t"% Le perplessit- n"s&ono d"l ."tto &)e nell" des&ri#ione dei &onten to dell" bors" 2 elen&"t" "n&)e l" presen#" di n*"gend" &ontenente( tr" le p"gine( l" &"rt" di &ir&ol"#ione e l" poli##" di "ssi& r"#ione dell*" to!ett r" &)e er" intest"t" "l 4"ldi Ste."no( mentre poi !i er" n borsello port"monete d" donn" in pelle ner"( &omplet"mente ! oto1 il &)e potrebbe ."r ritenere &)e l*"ss"ssino "bbi" sottr"tto il &ont"nte d"ll*interno dei borsello( sembr"ndo po&o prob"bile &)e l" $"mbi .osse s&it" pri!" tot"lmente di den"ro% An&or" poi 2 d" rile!"re l" m"n&"n#" di n port".oglio &on + do& menti person"li dell" r"g"##"( "l &ontr"rio di , elli dei 4"ldi Ste."no &)e

. rono rin!en ti nelle t"s&)e dei p"nt"loni di &ost i% Kn" not"#ione p"rti&ol"re ne&essit" poi per , el &)e rig "rd" l*omi&idio dei d e r"g"##i tedes&)i( Dorst MeJer e K0e 6 s&)( &"d ti sotto i &olpi dell" 4erett" dell*omi&id" nell" notte dei 9 settembre 198B% li !"glio dib"ttiment"le )" impietos"mente messo " n do , ell" &)e( per imprep"r"#ione( s per.i&i"lit-( so!r"pposi#ione di &ompeten#e e di inter!enti( in&redibile "ssen#" di &oll"bor"#ione tr" in, irenti e gr"!i errori de&ision"li( 2 st"t" sen#" d bbio l" p"gin" pi? ner" delle non po&)e &)e l" !i&end" in es"me "nno!er"( "lmeno .ino "ll" d"t" sopr"indi&"t"% M"( riser!"ndosi di torn"re s ll*"rgomento( per i ri.lessi &)e l*in&ro&i"rsi di t"li &ondotte )" "! to s l pi"no pro&ess "le( !"i l" pen" di not"re &)e d"ll*insieme di .oto s&"tt"te ris lt" e!idente &ome l*intemo dei &"mper do!e gi"&e!"no i &"d"!eri dei d e s!ent r"ti r"g"##i .osse in gr"nde disordine( se non "ddiritt r" " so,, "dro% L" not"#ione )" o!!i"mente n !"lore dei t tto rel"ti!o poi&);( &ome osser!" lo stesso 'M( l" &os" er" per.ett"mente &omp"tibile &on il &"r"ttere sporti!o dei d e r"g"##i( t"nto !ero &)e( &ome 2 "ge!olmente rile!"bile d" "l& ne .oto s&"tt"te in pre&eden#" d"gli stessi Htr"tt"si delle di"positi!e riprodotte " me##o st"mp" s &"rt" positi!" bi"n&oAner"( "lleg"te "i ."s&i&oli .otogr".i&iI( "n&)e prim" l*intemo dei &"mper si present"!" in e!idente disordine% T tto &iG( per"ltro( non es&l de ".."tto &)e l*omi&id" si si" introdotto "ll*intemo del . rgone e !i "bbi" ro!ist"to% $)e !i si si" introdotto non !*2 d bbio "l& no1 non "ltrimenti egli "!rebbe pot to rendersi &onto &on &erte##" dell*errore &ommesso e &io2 &)e il 6 s&) K0e( d"ll" l ng" &"pigli"t r" biond"( , ello &)e in n !"no tent"ti!o di rip"r"rsi si er" rin&"nt &&i"to s l .ondo dei . rgone( non er" n" donn" &ome d" l i &red to( m" n omo% An&or pi?( lo si !edr- in seg ito( d"ll*interno dei &"mper m"n&"no "l& ne &ose &)e i ."mili"ri non sono st"ti in gr"do di spe&i.i&"re( per&)2 o!!i"mente ness no di .oro "!e!" preso !isione di t tto &iG &)e i r"g"##i "!e!"no &"ri&"to s l me##o prim" dell" p"rten#" per l*It"li"( m" tr" , este &ose m"n&"no !e ne sono "lmeno d e &)e possono essere .in d*or" indi&"te1 sono il blo&&o d" disegno S/i##en 4r nnen e il port"s"pone Deis tro!"ti in possesso dei '"&&i"ni 'ietro nel &orso delle ri&ord"te per, isi#ioni domi&ili"ri% L" dimostr"#ione di &iG 2 d"t" d" n" sede ine, i!o&"bile di elementi prob"tori s i , "li si torner- "mpi"mente in prosieg o( do!endosi rile!"re "l momento &)e l*"sport"#ione del blo&&o e dei port"s"pone( s"l!o se "ltro( dimostr" "n&)e in , esto &"so l*in&lin"#ione dell*"ss"ssino "ll*impossess"mento di oggetti di pertinen#" delle !ittime% E* ne&ess"rio " , esto p nto( si" p re in !i" dei t tto interlo& tori"( tr"rre n" prim" &on&l sione1 il '"&&i"ni( indi!id o &)e &on le s e &"r"tteristi&)e di m"r&"t" per!ersione sess "le( "d so "d "ggir"rsi per bos&)i e l og)i "pp"rt"i( di giorno e di notte( per spi"re le &oppieF il '"&&i"ni &)e )" sottoposto le .iglie "d n" sede inn mere!ole di !iolen#e sess "li p"rti&ol"rmente t rpi e "berr"ntiF il '"&&i"ni &)e )" dimesti&)e##" &on l* so delle "rmi d" . o&o e d" t"glio( &on . &ili( pistole( &oltelli di !"rio genereF il '"&&i"ni &)e 2 in gr"do di s!il pp"re n gr"do di .ero&i" e di !iolen#" t"le d" &&idere( .erire( intimidire &)i gli si opponeF il '"&&i"ni l" & i &ollo&"#ione s l territorio 2 r"di&"t" si" sotto il pro.ilo "bit"ti!o &)e l"!or"ti!o( si" sotto , ello delle "mi&i#ie &olti!"teF il '"&&i"ni in gr"do di m o!ersi "ge!olmente s l detto territorio &on i pi? s!"ri"t" me##i di lo&omo#ioneF il '"&&i"ni &)e 2 sempre libero , "ndo i delitti dei mostro !engono &ons m"ti 2 sempre deten to , "ndo il

mostro 2 in"tti!oF il '"&&i"ni &)e der b" il 4onini dopo "!erlo &&iso( &os+ &ome si 2 !isto &omport"rsi in pi? di n &"so l*" tore dei delitti nei &on.ronti delle !ittime( ebbene1 il '"&&i"ni possiede oggetti!"mente t tte , elle &"r"tteristi&)e pe& li"ri &ert"mente non in&omp"tibili &on , elle &)e si 2 !isto do!er &ostit ire il p"trimonio minim"le dell*" tore dell" sede di d pli&i delitti% _ T tto &iG per"ltro( &ome si 2 "! to o&&"sione di pre&is"re( non "!rebbe di per s2 signi.i&"to "l& no se non esistessero &on&reti elementi &)e port"no "d indi!id "re nell*imp t"to non * n< possibile "ss"ssino( m" <l*"ss"ssino< delle &oppie1 t"li elementi( " gi di#io dell" $orte( emergono &on &)i"re##" d"l pro&esso ed indi&"no in 'ietro '"&&i"ni( in e!ent "le &on&orso &on "ltri soggetti( l*" tore dell" sede di d pli&i delitti d"l 197@ in poi% $ome ris lt" d"l !erb"le di ispe#ione dei l og)i red"tto il giorno l ned+ 9 settembre 1985 d"l $om"ndo $omp"gni" $"r"binieri Firen#e e d"ll" deposi#ione dei teste !erb"li##"nte M"res&i"llo Vin&en#o Lod"to( &om"nd"nte dell" St"#ione $"r"binieri di S%$"s&i"no( l" prim" noti#i" rel"ti!" "ll*omi&idio dei gio!"ni .r"n&esi er" st"t" d"t" !erso le ore 1@(B8 dei sopr"indi&"to giomo( medi"nte &om ni&"#ione tele.oni&"( d" t"le S"nt &&i L &"( residente " S%$"s&i"no( &)e si er" re&"to " &er&"r . ng)i nei bos&)i "di"&enti "ll" not" pi"##ol" l ngo l" str"d" degli S&opeti% $ost i "!e!" +n.orm"to tele.oni&"mente l" lo&"le St"#ione $"r"binieri dei rin!enimento dei &"d"!ere di n Komo ri!erso in me##o "i &esp gli( &"d"!ere &)e s"rebbe st"to poi identi.i&"to per , ello di Mr"!ei&)!ili Mi&)el% S &&essi!"mente i milit"ri inter!en ti s&opri!"no "ll*intemo dell" tend" il &"d"!ere m til"to dell" N"dine M" riot1 mentre il &orpo dei r"g"##o er" in b one &ondi#ioni di &onser!"#ione( , ello dell" r"g"##" mostr"!" gi- segni di p tre."#ione ed er" sede di n merose o!" e l"r!e di mos&" &"rn"ri"% = esti ltimi d"ti sono import"nti per&); "d essi ."nno pre&iso ri.erimento i medi&i leg"li Hpro.% M" ro M" rri( dott% A relio 4onelli( dott% Antonio $"."roI nello st"bilire il momento pres mibile dell" morte dei d e s!ent r"ti gio!"ni% Ed "n&or pi? l*"&&ert"mento di t"li d"ti 2 rile!"nte in , "nto "d esso 2 &onnesso si" il ris&ontro dell*"libi .ornito d"l '"&&i"ni per l" ser"t" di domeni&" 8 settembre 1985 Hnel &ontesto dell" , "le( in n "mbito tempor"le &ollo&"bile( se&ondo i periti( nett"mente prim" dell" me##"notte( le !ittime s"rebbero &"d te sotto i &olpi dell*omi&id"I( si" l" !eri.i&" di "ltri d"ti prob"tori di note!ole import"n#" per l*"&&ert"mento dell" !erit-% S l p nto il &ollegio dei periti )" &ompi to n" dett"gli"tissim" dis"min"( &on "mpi" &it"#ione dell" letter"t r" spe&i"listi&" esistente in m"teri"( ill str"ndo t tti i p"r"metri teori&i Hrigor mortis( ipost"si( &onten to g"stri&iI &)e )"nno &onsentito loro in &on&reto di per!enire " st"bilire &on s ..i&iente es"tte##" t"le impres&indibile elemento( p"ss"ndo poi "ll*es"me dei d"ti t"n"tologi&i rile!"ti s i d e &"d"!eri% In rel"#ione " &iG i periti )"nno rile!"to &ome i .enomeni &"d"!eri&i "!essero "! to nell" donn" n*e!ol #ione si& r"mente pi? r"pid" di , "nto norm"lmente "&&"de per n" pre&is" sede di r"gioni1 1I il &"d"!ere er" rim"sto &)i so nell*"ng st" tend"( l" , "le er" &ollo&"t" "llo s&operto e b"tt t" d"l sole in n" giorn"t" des&ritt" &ome e&&e#ion"lmente &"ld" e pre&ed t" d" n" notte molto tiepid"F 5I l*"mbiente non !entil"to e s rris&"ld"to nel , "le il &"d"!ere gi"&e!" "!e!" "gito &on e..etto serr" si" per i pro&essi p tre."tti!i( si" per l*inter!ento dell" pi&&ol" ." n" &"d"!eri&o H o!" di mos&"

&"rn"ri"IF BI l" donn" "!e!" s"ng in"to "bbond"ntemente d"lle .erite &r"nioA ."&&i"li e il s"ng e( &)e "!e!" intriso i g "n&i"li e il len# olo( se d" n" p"rte "!e!" r"llent"to l" .orm"#ione delle ipost"si( e!"por"ndo &on il &"ldo "!e!" ."!orito l" p tre."#ione( &ostit endo poi n p"b l m ide"le per l" deposi#ione di o!" di mos&"F @I "n&)e l*"mpi" esposi#ione dei sotto& te " li!ello delle m til"#ioni "!e!" ."!orito l*impi"nto lo&"le di germi e , indi l" r"pid" e!ol #ione dell" p tre."#ione% 'er &iG &)e rig "rd"!" in!e&e il &"d"!ere dell* omo( in &ondi#ioni di &onser!"#ione nett"mente migliori di , ello dell" donn"( i moti!i per & i l*inst" r"rsi e l" progressione dei .enomeni t"n"tologi&i er" st"t" pi? lent" di , "nto si 2 soliti osser!"re in &"si dei genere er"no i seg enti1 1I il &"d"!ere er" "ll*"perto e per d+ pi? in l ogo sp"r"to n"t r"lmente d"l &"lore sol"re d r"nte le ore di rneF 5I le .erite "!e!"no determin"to n" &ospi& " emorr"gi" estern"( m" il &"d"!ere dell* omo( essendo st"to spost"to( non er" rim"sto " &ont"tto &on il s"ng e( t"nto &)e s ll" s " & te non si er" in."tti osser!"t" l" deposi#ione di o!" di mos&"F BI il &"d"!ere non poggi"!" &omplet"mente " terr" e &iG "!e!" reso pi? di..i&ile l*inter!ento dell" ." n" &"d"!eri&o( t"nto &)e s ll" & te di esso non si er"no ri&onos&i ti n; segni do! ti " .ormi&)e e simili( n; "i pi&&oli roditori &)e sono ospiti "bit "li dei bos&)i% Il m"n&"to inter!ento dell" ." n" &"d"!eri&o indi&"!" poi &)e il &orpo dell* omo non pote!" essere rim"sto troppo " l ngo esposto nel bos&o( per&)2( posto &)e il d pli&e omi&idio non pote!" &)e essere "!!en to in or" nott rn"( se il &"d"!ere .osse rim"sto esposto per d e notti ed n giorno e me##o( l" ." n" s"rebbe si& r"mente inter!en t" ed "ltrett"nto si& r"mente "!rebbe l"s&i"to tr"&&e di t"le inter!ento% Osser!"!"no d n, e i periti &)e l*"nd"mento &ronologi&o &)e pi? si "!!i&in"!" "ll*"nd"mento medio er" , ello dell" t"n"tologi" s l &"d"!ere dei m"s&)io( mentre l" r"pidissim" e!ol #ione dei .enomeni &"d"!eri&i s ll" donn" de!i"!" &os+ "mpi"mente d"ll" medi"( d" do!er essere &onsider"t" &on &" tel" e riser!e m"ggiori di , elle &ost"ntemente imposte d"ll" t"n"tologi" .orense% Er" , indi s i d"ti rel"ti!i "ll*es"me dei &"d"!ere dei gio!"ne( si" p re &ondi#ion"t"mente "..i"n&"ti d" , elli rile!"t" s ll" donn"( &)e &i si pote!" b"s"re per "..erm"re &)e l" morte di entr"mbi er" d" &ollo&"rsi nell" notte tr" l" domeni&" ed il l ned+( " rel"ti!"mente bre!e dist"n#" Hd e oreI( in b"se "ll*"n"lisi dei &onten to g"stri&o( d"l termine dell* ltimo p"sto% S pponendo &)e il p"sto .osse st"to &ons m"to nell" .r"ngi" or"ri" "bit "le per n" &en" esti!" e tenendo &onto( "n&)e solo ed ni&"mente per moti!i "n"logi&i( di , "nto st"bilito " proposito dell" &ronologi" dell" morte in "l& ni &"si di omi&idio di &oppie pre&edenti( i periti "..erm"!"no &)e( &on ogni prob"bilit-( il de&esso dei .r"n&esi er" d" &ollo&"rsi nett"mente prim" dell" me##"notte .r" domeni&" e l ned+( si&&); "l momento dei primo sopr"ll ogo medi&oAleg"le pote!"no essere p"ss"te 19118 ore d"ll" morte di entr"mbe le persone( mentre poi il de&esso di entr"mbi er" "!!en to , "si &ontempor"ne"mente o " bre!issim" dist"n#" tempor"le l* no d"ll*"ltro H!edi "n&)e dep% M" rri d% B%5%199@( ."s&% 5B p"g% B e segg%I% Le !"l t"#ioni dei &ollegio dei periti s l p nto )"nno tro!"to poi "mpio &on.orto nel &orso dei dib"ttimento d"lle deposi#ioni dei testi 4orsi lgino( 4on&i"ni '"olo e 4 on"g idi M" ro( indotti d"l 'M% Il 4orsi H!edi !erb"le d% 9%9%199@( ."s&% @5 p"g% 98 e !erb"le s%i%t%

15%9%1985I )" n"rr"to di essersi tro!"to l" m"ttin" dell" domeni&" 8 settembre 1985 nell" pensione <'onte "gli S&opeti<( s+t" nell*omonim" lo&"lit-( di propriet- dei genero 4on&i"ni '"olo( e di "!er r"!!is"to nell" .oto p bbli&"t" s l giorn"le L" N"#ione l" r"g"##" .r"n&ese( poi &&is"( &)e !erso le ore 11 "!e!" ."tto n" &ons m"#ione nel b"r dei lo&"le% L" &ir&ost"n#" 2 st"t" poi &on.erm"t" d"l 4on&i"ni '"olo Hibidem( p"g% 181 e segg% e !erb"le s%i%t% 15%9%85I( il , "le )" "n&)e pre&is"to di "!er !isto in sost"( "ll" stess" or"( "ll*esterno dell" pensione n*" to!ett r" Gol. di &olore bi"n&o &on t"rg" str"nier"( pri!" di persone " bordo( &)e er" dei t tto simile " , ell" tro!"t" poi s l l ogo dei delitto% Klteriore &on.erm" "ll*esisten#" in !it" dei .r"n&esi nell" giorn"t" di domeni&" !iene d"l teste M" ro 4 on"g idi H d% 59%9%9@( ."s&% 59( p"g% 5B e segg%I( present"tosi spont"ne"mente "l '%M%( il , "le )" n"rr"to &ome( essendo egli "pp"ssion"to di moto( , ell" domeni&" 8 settembre 1985( &ome t tte le "ltre( er" "nd"to " ."re n" gir"t" &)e lo "!e!" port"to( po&o oltre le ore 15 di , el giorno( " r"ggi ngere l" !i" degli S&opeti( p"rtendo d" &"s" s " " S&"ndi&&i% Mentre s"li!" in dire#ione di S%Andre" in 'er& ssin"( "!e!" !isto n*" to VC Gol. bi"n&" &on n" t"rg" .r"n&ese p"r&)eggi"t" sen#" ness no " bordo n" die&in" di metri "ll*intemo di n" str"dell" sterr"t" esistente s ll" destr" &)e s&ende!" !erso il bos&o% Il 4 on"g idi di&)i"r"!" &)e l" &os" lo "!e!" in& riosito ed "!e!" imm"gin"to &)e .orse gli o&& p"no dell*" to er"no dentro il bos&o " &er&"re . ng)i% Nei giorni s &&essi!i "!e!" "ppreso d"ll" st"mp" l" noti#i" dei delitto e "!e!" pens"to &)e l" m"&&)in" dei .r"n&esi d" l i !ist" potesse essere proprio , ell"( "n&)e per&); l*"!e!" !ist" in molte .otogr".ie p bbli&"te s i giorn"li &)e d"!"no l" noti#i" dei ."tto% Spinto d"ll" & riosit- l" domeni&" s &&essi!" er" torn"to( sempre in moto&i&lett"( s ll" !i" degli S&opeti ed "!e!" not"to &)e l" pi"##ol" do!e er"no st"ti &&isi i .r"n&esi( e do!e "!e!" !isto r"d n"ti "n&or" p"re&&)i & riosi( er" post" pi? in "lto rispetto "ll*imbo&&o dell" str"dell" do!e "!e!" !isto l" Gol. bi"n&"( str"dell" &)e &ollo&"!" in n p nto medi"no tr" 'onte degli S&opeti e il l ogo dei delitto% A dom"nd" il teste pre&is"!" &)e l*" to d" l i !ist" er" n" Gol. primo tipo( d"ll" &"rro##eri" pi? spigolos" rispetto "l tipo s &&essi!o pi? "rrotond"to( e &)e egli er" per.ett"mente in gr"do di ri&onos&ere le t"rg)e .r"n&esi H&)e present"!"no lettere &olor "rgento met"lli##"to s .ondo neroI per&);( "!endo eser&it"to per l ngo tempo il mestiere di "gente di &ommer&io( "!e!" gir"to in &ontin "#ione per t"ntissimi "nni e &onos&e!" bene i tipi di " to e le t"rg)e( "n&)e , elle estere% Aggi nge!" lteriormente di non "!er !isto l" domeni&" 8 settembre l" tend" dei .r"n&esi &ollo&"t" s ll" pi"##ol" do!e poi er" "!!en to il delitto( m" di non poter es&l dere &)e ess" !i .osse e &)e non .osse !isibile d"ll" str"d" o!!ero &)e non "!esse( &om n, e( "ttr"tto l" s " "tten#ione( di!ers"mente d" , "nto si er" !eri.i&"to per l*" to Gol.% E* "ge!ole osser!"re &ome le s ddette deposi#ioni( &)e si integr"no e si s pport"no re&ipro&"mente( pro!ino sen#" d bbio "l& no &)e Mr"!ei&)!ili Mi&)el e N"dine M" riot er"no "n&or" in !it" l" m"ttin" e nel primo pomeriggio dei giorno di domeni&" 8 settembre 1985% In."tti l" stess" " to( l" Gol. bi"n&" primo tipo &on t"rg" .r"n&ese( le & i &"r"tteristi&)e b"l#"!"no immedi"t"mente "gli o&&)i( !iene !ist" d" d e testimoni di!ersi H4on&i"ni e 4 on"g idiI ed in d e l og)i di!ersi( m" &ollo&"ti entr"mbi nell" #on" degli S&opeti( nell" t"rd" m"ttin"t" e nel primo pomeriggio di , el giorno% Il teste 4orsi( &)e non !ede l*" to( !ede e ri&onos&e perG l" r"g"##" .r"n&ese &)e 2

presente nel lo&"le "ll" stess" or" in & i il genero di l i( 4on&i"ni '"olo( ".."&&i"ndosi &"s "lmente "ll" .inestr"( !ede posteggi"t" !i&ino "ll" s " pensione l*" to Gol. bi"n&" &on t"rg" .r"n&ese dei t tto simile " , ell" rin!en t" s l l ogo dei delittoF " s " !olt" il teste 4 on"g idi !ede l" stess" " to po&)e ore dopo posteggi"t" nell" str"dell" sterr"t" di !i" degli S&opeti% Non si tr"tt" , indi e non p G tr"tt"rsi di mere &oin&iden#e o di &"s "lit-( " meno di non !oler "..erm"re &)e nell" stess" #on" ed in , ello stesso giorno !i .osse n*"ltr" " to dei t tto g "le " , ell"( d"lle &"r"tteristi&)e in&on.ondibili( dei .r"n&esi e !i .osse( &ontempor"ne"mente( n*"ltr" r"g"##" str"nier" Hil 4orsi di&e &)e p"rl"!" n it"li"no n po* s.or#"toI d"lle &"r"tteristi&)e som"ti&)e simili " , elle dell" po!er" N"dine M" riot1 il &)e "pp"re "ss rdo e &om n, e 2 "ssol t"mente indimostr"to% Il ."tto poi &)e i gio!"ni .r"n&esi( &)e "!e!"no mont"to l" tend" in posi#ione pi? ele!"t"( "!essero .erm"to l*" to nell" str"dell" pi? in b"sso( non p G o..rire moti!o di perplessit- "l& no1 ris lt" in."tti &)e i d e gi- d" p"re&&)i giorni si tro!"!"no nell" #on" degli S&opeti% Il teste 4e!il"&, " Gi seppe( di & i si dir- pi? di.. s"mente in seg ito( "ll*in&ir&" il mer&oled+ di , ell" stess" settim"n" pre&edente "ll*omi&idio( "!e!" !isto l" r"g"##" "&&"nto "ll*" to Gol. bi"n&" &on t"rg" .r"n&ese( !i&ino "ll" , "le er" mont"t" l" tend" di tipo &"n"dese( in n" str"dell" l"ter"le post" s ll" destr" s"lendo( &ir&" 588 metri prim" dell" pi"##ol" o!e er" "!!en to il delitto% Al& ne ore dopo er" rip"ss"to ed "!e!" ri!isto l" tend" &)i s"( m" non "!e!" pi? !isto n; persone n; m"&&)in"% Kno o d e giorni dopo( riper&orrendo l" stess" str"d"( "!e!" not"to &)e l" tend" non er" pi? nel l ogo di prim" m" si tro!"!" 5881B88 metri pi? "!"nti s no spi"##o sterr"to po&o "l di sopr" dei pi"no str"d"le( do!e "!e!" ri!isto l" stess" gio!"ne donn" e il r"g"##o1 il 4e!il"&, " ri&onos&er- poi , est* ltimo l ogo &ome l" p"rte dell" pi"##ol" dei delitto prospi&iente e , "si so!r"st"nte l" str"d" degli S&opeti( di!ers" d" , ell"( pi? intern" e !i&in" "l bos&o( do!e !enne rin!en t" l" tend" &ol &"d"!ere dell" M" riot% E* e!idente "llor" &)e in , ell" settim"n" &)e "!e!" pre&ed to l" tr"gedi" i d e s.ort n"ti gio!"ni "!e!"no eletto il territorio bos&oso "di"&ente " !i" degli S&opeti , "le #on" di &"mpeggio e soggiorno e( d n, e( non p G ".."tto mer"!igli"re l" presen#" dell" loro " to p"r&)eggi"t" nell" str"din" sterr"t" l"ter"le il pomeriggio dell" domeni&"1 il moti!o di &iG p G essere st"to il pi? s!"ri"to e b"n"le( t"nto &)e gli esempi si spre&)erebbero% Il ."tto import"nte perG 2 &)e essi( , el pomeriggio di domeni&" 8 settembre( er"no ben !i!i mentre l" loro tend" er" st"t" spost"t" "ll*intemo dell" pi"##ol"( nel l ogo o!e poi . &ons m"to l*omi&idio( do!e er" &ert"mente pi? rip"r"t" d" l &i e r mori dei tr"..i&o e do!e er" "n&)e meno !isibile d"ll" str"d"( t"nto !ero &)e il 4 on"g idi non l*"!e!" not"t" s"lendo &on l" moto% Ness n pregio )" poi l*"rgoment"#ione di.ensi!" se&ondo & i l" sorell" dell" M" riot( sentit" in sede di rog"tori" intern"#ion"le( "!rebbe "..erm"to &)e l" N"dine non "!rebbe m"i pot to tr"ttenersi in It"li" "n&)e l" domeni&" 8 settembre 1985( poi&); il giorno 9 settembre er" il primo giorno di s& ol" ed ell" non "!rebbe &erto m"n&"to di essere presente " &"s" per port"re " s& ol" i d e .igli o( se non "!esse pot to ."do( , "nto meno "!rebbe tele.on"to per "!!ertire% A p"rte l" &ir&ost"n#" &)e non 2 d"to s"pere( d"gli "tti di &" s"( ness n" delle p"rti "!endo dedotto spe&i.i&i me##i di pro!" "l rig "rdo( , "le .osse l*es"tt" sit "#ione ."mili"re dei d e .igli dell" M" riot( &)e !i!e!"

d" tempo sep"r"t" d"l m"rito( st" di ."tto &)e l" prospett"#ione di.ensi!"( non s&e!r" in s; d" r"gione!oli pro.ili logi&i( 2 .r tto di n e!idente errore m"teri"le &)e ne in.i&i" irrimedi"bilmente l" "ttendibilit-% In."tti l" person" "ll" , "le l" di.es" ." ri.erimento non 2 l" sorell" dell" N"dine M" riot( m" dei Mr"!ei&)!ili Mi&)el% $ostei in."tti( Mr"!ei&)!ili Irene Mi&)ele( !enne sentit" in d"t" 1@%11%1995 " sensi dell*"rt% B95 $%'%'% d"l 'M( d"!"nti "l , "le si er" present"t" spont"ne"mente tro!"ndosi di p"ss"ggio " Firen#e per moti!i t risti&i% L" teste ri.eri!" in e..etti le &ir&ost"n#e sopr" riport"te d"ll" di.es" dell*imp t"to e le s e perplessit- &ir&" il ."tto &)e l" N"dine e s o .r"tello si .ossero tr"tten ti in It"li" "n&)e l" domeni&"( giorn"t" &)e "!rebbero in!e&e do! to dedi&"re "l !i"ggio di ritorno% Aggi nge!" poi &)e il .r"tello( , "ndo er" . ori in !i"ggio( non "!e!" l*"bit dine di tele.on"re ed "..erm"!" &)e "!rebbe ."tto s"pere( interpell"ndo i p"renti s oi e di N"dine( , "le "!rebbe do! to essere il giorno es"tto dell" .oro p"rten#" e se , "l& no di .oro "!esse ri&e! to tele.on"te d"i d e e , "ndo .osse st"t" l* ltim" di , este% Ebbene( sentit" il 58 genn"io 199B in sede di rog"tori" intern"#ion"le( l" stess" teste( dopo "!er es"min"to &on esito neg"ti!o le .oto di oggetti e &"pi di !esti"rio se, estr"ti nell*"mbito dell*in&)iest"( ebbe "d "ggi ngere espress"mente di non essere in gr"do di .ornire "gli in, irenti elementi tili per il prosieg o delle ind"gini% $iG st"!" e!identemente " signi.i&"re &)e n ll" di pre&iso l" teste "!e!" pot to s"pere s , "nto si er" ripromess" di "&&ert"re( t"nto !ero &)e ness n" in.orm"#ione s l p nto ell" ebbe poi " tr"smettere "l 'M it"li"no( nonost"nte l" pre&is" inten#ione m"ni.est"t" H<%%F"rG s"pere%%I1 segno &)e &on le p"role dette in &)i s r" dell" deposi#ione in sede di rog"tori" intern"#ion"le ell" intende!" tr"smettere n" rispost" de.initi!"mente neg"ti!"% = est" essendo l" sit "#ione( non pote!" in "l& n modo essere "&&olt" l" ri&)iest" di p"r#i"le Inno!"#ione del dib"ttimento present"t" d"ll" di.es" poi&);( si" &)e si es"min"sse t"le ri&)iest" sotto il pro.ilo dell*"rt% 587 $''( si"( pi? &orrett"mente( sotto , ello dell*"rt% 55B VI< &omm" $''%( er" e!idente l" &"ren#" dell" "ssol t" ne&essit- di "ss mere il me##o di pro!" ri&)iesto% All" l &e di t tto , "nto sopr" si de!e d n, e &on&l dere &)e l" &ons m"#ione dei delitto de!e &orrett"mente &ollo&"rsi( &os+ &ome st"bilito d"l &ollegio dei periti medi&o leg"li( nell" notte dell" domeni&"( in n*or" &)e essi )"nno indi&"to( &on t tte le "pprossim"#ioni dei &"so( nett"mente prim" dell" me##"notte .r" domeni&" e l ned+% Il d"to 2 &ert"mente "ss"i import"nte per&); , ell" stess" ser" ed in n "mbito tempor"le &)e( "n&)*esso &on le "pprossim"#ioni &)e si !edr"nno( si ins&ri!e sost"n#i"lmente in , ello pres mibile dell*"ss"ssinio dei .r"n&esi( l*imp t"to 'ietro '"&&i"ni( "ll" g id" dell" s " Ford Fiest"( "!endo "&&"nto s l sedile "nteriore "ltr" person" "llo st"to non identi.i&"t"( st"!" per&orrendo l" !i" di F"ltign"no( str"d" &)e d" $)ies"n o!" &ond &e " S%$"s&i"no( ed er" st"to !isto tr"ns:t"re per l*in&ro&io &on !i" degli S&opeti d"l teste Nesi Loren#o% M" il d"to 2 !ieppi? import"nte o!e si pensi &)e( &ome l" $orte )" pot to person"lmente &onst"t"re nel &orso dell*ispe#ione dei l og)i eseg it" il 5B gi gno 199@ "ll" presen#" di t tte le p"rti( e &ome 2 dei resto per.ett"mente per&epibile d"lle &"rte topogr".i&)e e d"lle .oto in "tti( l" str"d" pro!eniente d" $)ies"n o!"( nell" #on" in & i il teste Nesi ebbe " !edere il '"&&i"ni , ell" ser"( &osteggi"

e so!r"st" lo sp"#io dell" sottost"nte !"lle delimit"to( s l !ers"nte opposto( d"ll" !i" &)e s"le d"gli S&opeti e l ngo l" , "le( " po&)e &entin"i" di metri in line" d"ll" ed "l !erti&e di n !"sto bos&o( 2 sit "t" l" pi"##ol" te"tro dei d pli&e omi&idio in d"nno dei .r"n&esi% Klteriore import"nte not"#ione 2 &)e per s&endere " piedi d"ll" !i" di F"ltign"no !erso il !i&ino !"sto bos&o sottost"nte l" !i" degli S&opeti 2 s ..i&iente tr"!ers"re n" limit"t" "re" &olti!"t" per.ett"mente per&orribile in ogni s o p nto1 "l m"rgine dei bos&o s ddetto esiste poi n l"rgo sentiero sterr"to( b"tt to e pri!o di ost"&oli( &)e lo tr"!ers" " &ir&" n ter#o dell" s " "lte##" in senso press"ppo&o p"r"llelo "ll" !i" degli S&opeti% D" t"le sentiero si dip"rtono dei sentieri minori( "n&)*essi b"tt ti( &)e s"lgono !erso l*"lto in dire#ione dell" !i" degli S&opeti e !erso l" pi"##ol" &)e p G essere r"ggi nt"( se&ondo , "nto ri.erito s l posto d"l brig"diere &om"nd"nte l" lo&"le st"#ione di 'oli#i" Forest"le( in &ir&" n*or"( n*or" e n , "rto di &"mmino% Il bos&o( &ome l" $orte )" pot to &onst"t"re( 2 n bos&o &)i"ro( &io2 &on molt" !eget"#ione di "lto . sto( m" sen#" n sottobos&o .itto( si &)e l" !isibilit- "ll*intemo 2 pi ttosto b on" si" di giorno( si"( &on le opport ne &" tele( "n&)e di notte H!edi ."s&% 55( p"g% 7B e segg%I% Esiste poi n*"ltissim" prob"bilit- se non "ddiritt r" l*"ssol t" &erte##" &)e l*"ss"ssino( o gli "ss"ssini( , ell" ser" "bbi"no per&orso proprio , ei sentieri "ttr"!erso il bos&o per gi ngere( non !isti( .in sotto l" pi"##ol" o!e er"no "ttend"ti i .r"n&esi% Il moti!o di &iG 2 "bb"st"n#" int iti!o1 posto &)e &)i "!e!" inten#ione di &ommettere il &rimine non pote!" &)e s .r ire di n me##o motori##"to( per r"ggi ngere e per "llont"n"rsi pi? ."&ilmente d"ll" #on" oper"ti!"( ben di..i&ilmente egli "!rebbe per&orso , ell" ser" l" !i" degli S&opeti% = est" in."tti( p r "!endo n "&&esso diretto "ll" pi"##ol"( er" str"d" di note!ole tr"..i&o di giorno e di notte( in , "nto ni&" "rteri" di &olleg"mento( in "ltern"ti!" "ll" A top"lio( tr" l" !i" $"ssi" e S%$"s&i"no( &ome dire , indi tr" , est* ltim" import"nte lo&"lit- ed il &omprensorio .iorentino( per di pi? poi l" domeni&" ser" , "ndo !i er" il dentro d"lle gite in &itt-% In t"li &ondi#ioni s"rebbe st"to , "nto m"i "rris&)i"to tr"nsit"re &on n me##o motori##"to( meno &)e m"i &on n*" to( &)e "!rebbe do! to poi essere posteggi"t" in , "l&)e p nto l ngo l" str"d"( ed "!rebbe pot to ."&ilmente essere "!!ist"t" o &om n, e d"re nell*o&&)io " pi? di n" person"% Molto pi? si& ro s"rebbe st"to in!e&e l"s&i"re il me##o( e d n, e "n&)e l*e!ent "le " to( " &ongr " dist"n#" l ngo l" !i" di F"ltign"no( in n" #on" solo "pp"rentemente dist"nte d"ll*obbietti!o e di l+ s&endere "ge!olmente " piedi !erso il !"sto bos&o1 per&orrendo " piedi( per le &"r"tteristi&)e sopr" ri&ord"te dei sentieri( non &ostit i!" poi n problem"( t"nto pi? &)e l" notte er" seren" ed ill min"t" d"ll" l n" l" , "le mostr"!" met- dell" s " ."&&i"% E* poi p"lese &)e &ol i o &oloro &)e er"no inten#ion"ti " &ompiere l" &rimin"le impres" non solo er"no &ert"mente " per.ett" &onos&en#" dell" #on" d" tr"!ers"re( m" "ltrett"nto si& r"mente er"no in possesso di n" o pi? l"mp"dine t"s&"bili1 , ell" stess" o , elle stesse s"te pi? t"rdi per ris&)i"r"re l*intemo dell" tend" "l momento dell*"ggressione ed "ge!ol"re poi l" .ero&e oper" di m til"#ione s l &orpo dell" po!er" N"dine M" riot% Il teste Nesi Loren#o )" des&ritto &on molt" pre&isione il momento e il modo in & i egli( l" ser" di domeni&" 8 settembre 1985( ebbe " !edere il '"&&i"ni e lo s&onos&i to p"sseggero tr"nsit"re &on l" Ford Fiest" "ll*in&ro&io &on !i" degli S&opeti% Egli )" n"rr"to &)e , ell" ser"( "ll" g id" dell" propri" " to e &on " bordo l" moglie( n"

&oppi" di "mi&i ed il b"mbino di , esti( st"!" s"lendo per !i" degli S&opeti per ."r ritorno " &"s" " S%$"s&i"no% Torn"!"no t tti d" n" git" ."tt" "ssieme "d "ltr" &oppi" di "mi&i di Firen#e in n" &"s" di &"mp"gn" di propriet- di &onos&enti nell" #on" di 6on&obil"&&io( do!e "!e!"no tr"s&orso l" giorn"t"% Er"no !en ti !i" l" ser" "ll*imbr nire .erm"ndosi in n p"ese nei dintorni " m"ngi"re n" pi##" ed "!e!"no poi ripreso l*" tostr"d" s&endo " Firen#eA$ertos"% 'er "nd"re " S%$"s&i"no non "!e!"no preso l" s perstr"d" F:ren#eASien"( per&); l" &orsi" di m"r&i" er" &)i s" .ino "ll* s&it" di S%$"s&i"no( ed "!e!"no , indi imbo&&"to l" str"d" degli S&opeti( &)e per&orre!"no d*"ltronde s "lmente% Il Nesi pre&is"!" &)e( gi nto "ll*in&ro&io &on l" str"d" pro!eniente d" $)ies"n o!"( si er" so..erm"to per d"re l" pre&eden#" "d n*" to &)e pro!eni!" d" destr" d" , ell" dire#ione1 "ll" l &e dei ."ri &)e si in&ro&i"!"no "!e!" !isto s.il"re d"!"nti " s; n*" to Ford Fiest" nel & i g id"tore egli "!e!" ri&onos&i to il 'ietro '"&&i"ni( mentre non "!e!" ri&onos&i to il p"sseggero &)e gli sede!" "&&"nto% L+ per l+ non "!e!" d"to import"n#" "l& n" "l ."tto( pens"ndo &)e il '"&&i"ni .osse "nd"to " tro!"re l" Sperd to( &)e ri&ord"!" "bit"re po&o dist"nte s ll" !i" di F"ltign"no% 'o&o dopo( in n tr"tto rettilineo esistente( "!e!" r"ggi nto e s per"to l" Fiest"( r"ggi ngendo in.ine S%$"s&i"no% 6itiene l" $orte( "ll" l &e di , "nto emerso d"l dib"ttimento( &)e il teste Nes: Loren#o si" si& r"mente "ttendibile e &)e , "nto d" l i ri.erito &orrispond" "ll" e..etti!" re"lt- dei ."tti% V" detto int"nto &)e il &omport"mento dei teste non 2 st"to ".."tto &ontr"ddittorio( &ome "ss me in!e&e l" di.es" dell*imp t"to1 n &onto( in."tti( 2 l" not"#ione del &"r"ttere origin"le( t"lor" "n&)e bi##"rro( dei Nesi( il , "le " s o tempo si er" present"to spont"ne"mente "l '%M% per ri.erire in merito "ll" pistol" &on & i( &ome gli "!e!" r"&&ont"to il '"&&i"ni( , esti br"!" l" ser" "i ."gi"ni &)e <!eni!"n gi? &ome s"ssi< Hs pr" p"g% 88 e segg%I e poi( risentito il 18%B%199B d"llo stesso '%M%( "!e!" ri.i t"to di .irm"re il !erb"le% M"( &ome si 2 !isto( il Nesi "!e!" d"to in , ell" sede n" spieg"#ione pi? &)e logi&" dei s o &omport"mento1 <%io sono !en to .in d"ll" prim" !olt" per dire l" !erit- e l" Verit- l*)o dett"( perG Voglio &)e , est" rim"ng" riser!"t" per&); )o p" r"% Sono disposto " ."re &on.ronti &on il V"nni( m" del '"&&:"ni )o p" r"% Fin d"ll" pri!" !olt" in & i io mi present"i spont"ne"mente !ole!o d"re il mio &ontrib to per ."re &onos&ere , ello &)e s"pe!o per&); lo ritene!o n do!ere &i!ile( perG !olti l*"ssi& r"#ione &)e l*"tto s"rebbe rim"sto segreto% Mi" moglie mi "!e!" detto di &ont"re .ino " die&i prim" di present"rmi " !oi( m" io )o &ont"to .ino " sette% Voi ."te i m"gistr"ti( m" io ."&&io l*"rtigi"no% L" p" r" &)e il Nesi )" del '"&&i"ni( p" r" &)e si &ollo&" in p"r"llelo &on l" &res&ente "nimosit- dei '"&&i"ni nei &on.ronti di l i( m"ni.est"t"si nel &orso dell" prim" e sopr"tt tto dell" se&ond" deposi#ione dei Nesi &on ripet te in!etti!e ed ins lti "ll*indiri##o dei teste( .ino "ll*esp lsione d"ll*" l"( 2 l" migliore dimostr"#ione dell" "ttendibilit- di , esti% 'er&); il Nesi( &)e dopo l*omi&idio )" .iss"to indelebilmente dentro di s; i ."tti e le imm"gini di , ell" notte( s" bene &)e il '"&&i"ni ind"g"to nel pro&esso per i delitti dei mostro 2 l" stess" person" &)e )" !isto tr"nsit"re s ll" !i" degli S&opeti proprio in , ell" notte &)e( se&ondo le noti#ie "pp"rse s i giorn"li( !eni!" indi&"t" &ome , ell" in & i si er" &ons m"to il d pli&e omi&idio% = esto spieg" l" s " tit b"n#" nel dire t tt" l" !erit-( tit b"n#" non p r"mente gi sti.i&"t" d"ll" n"t r"le omertdell*"mbiente p"es"no( m" d" , "l&os" di ben pi? oggetti!o e

stringente1 Nesi s" &)e l" person" &)e )" !isto , ell" ser" e &)e 2 ind"g"to per , ei delitti p G in e..etti esserne l*" tore% Il teste )" spieg"to in modo s &&into m" &on molt" &)i"re##" , "le .osse st"to il pro&esso logi&o &)e lo "!e!" port"to " &olleg"re !"ri ."tti , "ndo d"ll*ind"gine er" !en to . ori il '"&&i"ni &ome sospett"to dei delitti% Egli "!e!" in."tti ri&olleg"to l" stori"( r"&&ont"t"gli d"ll*imp t"to( rel"ti!" "ll" pistol" &on & i sp"r"!" "i ."gi"ni l" notte( "d n ."tto !eri.i&"tosi , "ndo il '"&&i"ni er" in &"r&ere per le !iolen#e "lle .iglie1 n giorno il V"nni er" !en to d" l i &on gr"nde pre&ipit"#ione e "git"#ione per ."rsi "&&omp"gn"re " Mer&"t"le d"ll" M"nni Angiolin" "ll" , "le do!e!" &onsegn"re n" letter" d" p"rte dei m"rito% In.ine "!e!" ri&olleg"to " t tto &iG l" presen#" dei '"&&i"ni s ll" Ford Fiest" , ell" ser" "ll*in&ro&io s ll" !i" di F"ltign"no( in & i !i er" st"to( &ome di&e il teste( < n !is " !is< tr" i d e( per&);( "ll" l &e dei ."ri( ed essendo n in&ro&io "d Z( &ome l i "!e!" !isto il '"&&i"ni( &os+( ritene!" il teste( il '"&&i"ni pote!" "!er !isto l i% Si noti &)e l" de.initi!" &on.erm" di , est* ltim" &ir&ost"n#" il Nesi l" ri&e!e proprio in dib"ttimento( , "ndo( nel &orso dell" s " prim" " di#ione( il '"&&i"ni "!e!" .into di non &onos&e!o e( se&ondo l" spieg"#ione( d*"ltronde logi&"( del Nesi( lo "!e!" ."tto per&); &rede!" &)e il teste .osse !en to in " l" per ri.erire di "!erlo !isto , ell" notte H< '"&&i"ni 'ietro non mi )" ri&onos&i to per&); &rede!" &)e gli di&essi , est" &os" *( !edi ."s&% @9 p"g% 59I1 si &omprende bene "llor" e si spieg" &ome il &omport"mento !i" !i" sempre pi? tr"&ot"nte ed intimid"torio &)e il '"&&i"ni "!e!" ten to .in d"ll*ingresso in " l" dei Nesi( perd" ogni &ontrollo proprio in &on&omit"n#" &on , est* ltim" "..erm"#ione dei teste &)e mette il dito s ll" pi"g"F ed il '"&&i"ni s&oppi" in n*in!etti!" H4 ..oneW 4 ..oneW &)e pro!o&" il s o immedi"to "llont"n"mento d"ll*" l"% S l ."tto poi &)e il Nesi , ell" ser" "bbi" !isto proprio il '"&&i"ni e non n" person" di!ers" non possono esistere d bbi% S l p nto il teste 2 st"to &)i"rissimo ripetendo &on "ssol t" &erte##" di "!er !isto proprio l*imp t"to e ness n "ltro1 *%%" , esto in&ro&io( mentre io torno , ell" domeni&"( !edo l+( !edo '"&&i"ni% A , esto in&ro&io &*2 n <!is " !:s<%A !edo '"&&i"ni% Vedo '"&&i"ni%%< H."s&% @9 p"g% 5@I% Vero 2 &)e il teste si 2 poi dil ng"to in n" dis, isi#ione s l gr"do di &erte##" delle &ose d" l i dette in rel"#ione "ll" sede in & i si tro!"!"( .orm l"ndo "n&)e delle per&ent "le <'er&); ero si& ro( per n Trib n"le per me person"le( si& ro "l m"ssimo perG per n Trib n"le gli d"!o n 58[ o "n&)e B8[ di s&"tto( per&); in n Trib n"le !" detto &ose !ere( pre&ise( ine, i!o&"bili*Hi!i p"g% 59I( per&ent "le &)e nel prosieg o )" indi&"to poi nel 18[( m" &iG &orrisponde non t"nto "d n" , "l&)e oggetti!" in&erte##" del Nesi s l p nto( m" "ll" & lt r" p"es"n" dei soggetto intes" &ome n"t r"lmente di..idente !erso i ter#i( t"nto pi? !erso l" legge e i gi di&i( e , indi port"t"( "ltrett"nto n"t r"lmente( " porre &om n, e n" riser!" &)e potesse in ogni &"so t tel"rlo( m" l" !erit- 2 , ell" &)e l i )" detto sen#" in&erte##e .ino d"l primo momento e &)e )" sempre rib"dito1 <'erson"lmente io( person"le( Nesi Loren#o( sono &on!into &)e er" '"&&i"ni 'ietro% < HibidemI% _ Ness n d bbio poi &)e , ell" ser" nelle &ondi#ioni des&ritte d"l teste esistesse l" m"teri"le possibilit- di re&ipro&o "!!ist"mento tr" '"&&i"ni e Nesi% L" $orte( "n&)e per . g"re i d bbi solle!"ti d"ll" di.es" dell*imp t"to( )" eseg ito n" ispe#ione dei l og)i( do& ment"t" d"l !erb"le di dien#"( d"lle .oto e d"lle riprese .ilm"te

eseg ite d"ll" poli#i" s&ienti.i&" e !ers"te in "tti( &)e )" permesso di &onst"t"re &ome( d"t" l" &on.orm"#ione dei l og)i Hl" !i" di S&opeti si immette in , ell" pro!eniente d" $)ies"n o!" &on n in&ro&io "d Z( il p nto di immissione 2 "ll" sommit- di no s&ollino in dis&es" !erso , est* ltim" str"d"I( si" per.ett"mente possibile il re&ipro&o "!!ist"mento tr" d e !ei&oli &)e pro!eng"no no d"ll" str"d" degli S&opeti ed no d" $)ies"n o!"% $iG 2 t"nto pi? !ero se si bene poi &onto &)e( &ome !eri.i&"to d"ll" $orte s l posto( mentre l" l &e dell*in&ro&io per &)i pro!eni!"( &ome il Nesi( d" !i" degli S&opeti( do!e!" essere identi&" "ll*"tt "le Hi m ri " rett" &)e .i"n&)eggi"no l" &"rreggi"t" sono !isibilmente molto !e&&)iI( l" !i" di F"ltign"no do!e!" essere molto pi? ristrett"( &ome e!iden#i"to d"llo sb"n&"mento e d"ll" &ordon"t r" pi ttosto re&ente oper"to s ll" &orsi" di destr" per &)i pro!iene d" $)ies"n o!"1 ed in."tti 2 "n&or" !isibile t ttor" n" !e&&)i" line" di STO' s ll" !i" degli S&opeti "rretr"t" di &ir&" , "ttro metri rispetto "ll*"tt "le% Sen#" ne&essit- di lteriori spe&i.i&i "&&ert"menti( &)e l" di.es" dell*imp t"to )" "dombr"to m" non ri&)iesto( e &)e "pp"iono s per.l i "ll" l &e di , "nto l" $orte )" pot to per&epire dirett"mente( si p G "ge!olmente ded rre &)e nel settembre 1985 l*inter" "re" dell*in&ro&io( n ll" essendo m t"to nell" geometri"( er" perG &ert"mente pi? ristrett" dell*"tt "le e( d n, e( lo s&"mbio do!e!" essere "n&or pi? r"!!i&in"to e pi? r"!!i&in"to( , indi pi? "ge!ole( do!e!" essere( di &onseg en#"( "n&)e il re&ipro&o "!!ist"mento1 &ome dire &)e( nelle &ondi#ioni des&ritte( "ll*epo&" dei ."tti l" possibilit- per il Nesi di !edere '"&&i"ni e di '"&&i"ni di !edere il Nesi er"no se non identi&)e " , elle "tt "li( prob"bilmente "n&)e s periori% Non si dimenti&)i( poi( &)e il Nesi )" "n&)e di&)i"r"to di "!er s &&essi!"mente r"ggi nto e s per"to l*" to dei '"&&i"ni( "!endo &os+ lteriore modo di ris&ontr"re l*identit- del g id"tore m"( per &on!erso( esponendosi "n&)e "ll" possibilit- di essere " s " !olt" ri&onos&i to d" , esti% Kn" possibile in&erte##" nell" deposi#ione dei Nesi Loren#o potrebbe essere indi!id "t" nel d"to rel"ti!o "l &olore dell" Ford Fiest" " bordo dell" , "le il teste ebbe " !edere , ell" ser" il '"&&i"ni( &olore &)e il Nesi )" detto in n primo momento essere s l rosso H< n "m"r"ntino<I pi? s l &)i"ro &)e s llo s& ro H< n rossi&&io<I( , "ndo in!e&e l" Fiest" dell*imp t"to 2 di &olore bi"n&o g)i"&&io H!edi le .oto in "ttiI% In re"lt- .in d"l primo momento il Nesi )" detto di non ri&ord"re il &olore dell*" to 1 *Non gli posso dire il &olore pre&iso per&); non g "rd"i il &olore( H."s&% @9 p"g% 58I( ed "n&or"1 *io !idi '"&&i"ni( non !idi l" Fiest"% Non posso , "nti.i&"re il &olore dell" Fiest"%%* Hi!i p"g% 59I% S l p nto b"st" ri&ord"re &)e se il Nesi "!esse !ol to rendere n" testimoni"n#" in.edele n ll" di pi? ."&ile s"rebbe st"to per l i "&, isire no#ione pre&is" dei &olore dell" Fiest" dei '"&&i"ni( &)e , "l&)e !olt" "!e!" "n&)e !isto( si&&); l" m"n&"t" &erte##" s l p nto non indebolis&e m" "n#i s ..r"g" e &on.ort" l*"ttendibilit- dei teste% 'er &omplete##" !" "n&or" detto &)e l" .i"n&"t" dell" Ford Fiest" del '"&&i"ni( &ome ris lt" d"l !erb"le di ispe#ione H."s&% 55 p"g% 185 e segg%I e d"lle .oto in "tti( 2 tr"!ers"t" d" n" sottile stris&i" ross"( so!r"st"nte "d n" pi? "lt" &olor bl ( mentre poi nell" #on" sottost"nte "ll" serr"t r" degli sportelli !i 2 n grosso &"t"ri.r"ngente rosso l ngo 15 &entimetri e l"rgo 51 non si p G es&l dere " priori l*ipotesi &)e , el , "l&os" di rossi&&io &)e il Nesi sembr" ri&ord"re poss" essere do! to "l ri.lesso dei &"t"ri.r"ngente o dell" stris&i" ross" ill min"ti d"i ."ri% Tr"

, esti( poi( l" stris&i" ross" H&ome p re , ell" bl I( 2 si& r"mente &oe!" "ll" m"&&)in"( r"ppresent"ndo n elemento esteti&o origin"le dell" stess"% Klteriore &on.orto "ll*"ttendibilit- dei Nesi !iene d"l ris&ontro dell" s " deposi#ione &on , ell" dei testi Nesi 6ol"ndo( M"rretti $"rl"( M"ssoli '"s, "le e 6ossi $"d"( t tti sentiti "ll* dien#" dei 15 gi gno 199@ , "li test di ri.erimento "mmessi s ll" b"se delle indi&"#ioni .ornite nel &orso dell" deposi#ione dei Nesi Loren#o H!edi ."s&% 58 p"g% @ e segg%I% T tti i testi )"nno &on.erm"to &on&ordemente e &on "ssol t" si& re##" l" !ersione d"t" d"l Nesi Loren#o &ir&" l" git" ."tt" il giorno di domeni&" 8 settembre 1985 nell" &"s" di &"mp"gn" di propriet- dei M"ssoli '"s, "le e dell" moglie d+ , esti 6ossi $"rt" sit" in lo&"lit- M"donn" dei Fomelli1 l" sol" 6ossi( p r ri&ord"ndo il ."tto( )" detto di non s"perlo &ollo&"re es"tt"mente nel tempo( m" &)e , ell" er" l* ni&" !olt" &)e il Nesi Loren#o er" !en to " tro!"rli% Nesi 6ol"ndo Hsempli&e omonimo m" non p"rente dei Nesi Loren#oI e l" di l i moglie M"rretti $"rl" )"nno &on.erm"to "n&)e di "!er !i"ggi"to( &on il .oro b"mbino di , "ttro "nni( nell" 6itmo bi"n&" dei Nesi Loren#o &)e "!e!" " bordo "n&)e l" moglie( e di essere p"ss"ti in e..etti d"ll" str"d" degli S&opeti( dopo essere s&iti " Firen#e $ertos"( p r non "!endo ."tto p"rti&ol"re &"so "l per&orso( per&); er" il Nesi Loren#o &)e g id"!"% Mentre il M"ssoli '"s, "le )" "..erm"to di non ri&ord"re n ll" di pre&iso( m" &)e di solito prim" di p"rtire l" ser" o ."&e!"no n" merend"( o m"ngi"!"no " &"s" s " o si .erm"!"no l+ nell" #on" in , "l&)e pi##eri"( e l" 6ossi )" detto &)e , "l&)e !olt" er" &"pit"to di ."re no sp ntino prim" di "nd"re !i"F il Nesi 6ol"ndo )" in!e&e es&l so &)e essi .ossero rest"ti " &en" d"ll*ospite( sembr"ndogli ri&ord"re di essersi .erm"ti "d n ristor"nte dell" #on" per m"ngi"re , "l&os"( V"i l" pen" poi di sottoline"re &)e( in rel"#ione "ll*"..erm"#ione dei Nesi Loren#o &ir&" l" &)i s r" dell" &orsi" $ertos"AS"n $"s&i"no dell" s perstr"d" Firen#e Sien" l" ser" dell*8 settembre 1985( l*ordin"n#" n% B5 dei 19%9%1985 dei $omp"rtimento ANAS di Firen#e( prodott" d"ll" di.es" H!edil" in "lleg"to " !erb"le dien#" 15 gi gno 199@I( 2 solo in "pp"rente &ontr"sto &on , "nto ri.erito d"l teste% E* ben !ero &)e t"le pro!!edimento dispone!" l" &)i s r" "l tr"..i&o per giorni 15 dell" &orsi" s ddett" " ."r d"t" d"lle ore 8 dei 17%9 %1985( d n, e p"re&&)i giorni dopo l" d"t" indi&"t" d"l Nesi( per l*ese& #ione di l"!ori &)e non pote!"no essere eseg iti in presen#" di &ir&ol"#ione di !ei&oli( m"( &ome 2 ris lt"to d"ll" do& ment"#ione &)e lo stesso $omp"rtimento An"s ed il $om"ndo 'oli#i" Str"d"le di Firen#e )"nno ."tto per!enire( in ottemper"n#" "ll*ordin"n#" 1B gi gno 199@ dell" $orte H!edi , est* ltim" in "lleg"to "l rel"ti!o !erb"le e l" do& ment"#ione "lleg"t" "l !erb"le di dien#" 55%9%199@I( p r non potendosi pi? "!ere risposte in termini di &erte##"( d"to il l ngo tempo tr"s&orso e l" mess" "l m"&ero dei do& menti rel"ti!i( noti 2 ".."tto es&l so &)e nei giorni 8A9 settembre 1985 l" &orsi" $ertos"A S"n $"s&i"no dell*A top"lio .osse e..etti!"mente &)i s"( &ome ri.erito d"l Nesi Loren#o% In."tti in &"so di inter!enti non progr"mm"bili e &om n, e di modest" entit-( &io2 in t tti , ei &"si &)e rientr"no nell*"tti!it- di ordin"ri" m"n ten#ione( &)e &omport"no limit"#ioni di tr"..i&o non rile!"nti e di bre!e d r"t"( l*ente propriet"rio p G omettere l*emissione di .orm"le pro!!edimento( &)e pert"nto non p G ris lt"re "gli "tti% L*ordin"n#" n%B5 dei 19%9%1985 &on&erne!" in!e&e l"!ori progr"mm"ti e di &onsistente d r"t" Hl" &)i s r" dell" &orsi" di m"r&i" 2 dispost" per n minimo di 15 giorniI &)e "!e!"no rig "rdo "ll" &ostr #ione di n m ro di &ontrorip" in lo&"lit- <Le Terme<% L"

m"n&"n#" "gli "tti di n*ordin"n#" limit"ti!" del tr"..i&o per i giorni 8 e 9 settembre 1985 non es&l de d n, e ".."tto( se&ondo il $omp"rtimento An"s e l" 'oli#i" Str"d"le di Firen#e( &)e nei giorni s ddetti potesse essere st"t" post" in essere segn"l"#ione di interr #ione dei tr"..i&o per inter!enti di m"n ten#ione &)e "!e!"no poi ri&)iesto gli inter!enti m"ssi&&i ini#i"ti il 17%9%1985 e di & i "ll" ri&ord"t" ordin"n#"% Altro d"to import"nte ri.erito d"l Nesi Loren#o &)e )" tro!"to &on.orto nelle deposi#ioni dei testi 2 , ello rel"ti!o "l pres mibile or"rio dell*in&ontro tr" l*" to del teste e l" Fiest" del '"&&i"ni "ll*in&ro&io tr" l" !i" degli S&opeti e l" !i" di F"ltign"no% li Nesi )" &ollo&"to il ."tto in n or"rio &ompreso tr" le no!e e me##" e le die&i e me##" di ser" H!edi p"g% B5 ."s&% @9 dt%I( si" p r di&endo di non ri&ord"re il d"to &on es"tte##"( m" &om n, e nell" t"rd" ser"t" dell" domeni&"% li teste Nesi 6ol"ndo )" "..erm"to &)e l" &omiti!" er" p"rtit" d" M"donn" dei Fomelli tr" le otto e me##o e le no!e e di essere rientr"to " &"s" in n or"rio &ompreso tr" le die&i e le die&i e me##o( mentre l" M"rretti $"rl" )" di&)i"r"to &)e , "ndo er"no torn"ti " &"s" pote!"no essere le no!e e me##oAdie&i( m" &)e &om n, e d" M"donn" dei Fomelli er"no p"rtiti &)e er" gi- "bb"st"n#" b io% Aggi nge!" &)e il .iglio di , "ttro "nni( &)e norm"lmente "nd"!" " dormire "lle 55( , ell" ser" si er" "ddorment"to in m"&&)in"% Il M"ssoli '"s, "le )" detto di non ri&ord"re &on es"tte##" l" &ir&ost"n#" m" &)e l*or"rio in & i er"no "bit "ti "d "nd"re !i" si &ollo&"!" tr" le sette e le no!e e me##o di ser"( mentre l" dist"n#" tr" M"donn" dei Fomelli e Firen#e er" &ir&" di 55198 &)ilometri di A tostr"d"% Sempre tenendo &onto &)e gli or"ri sopr"indi&"ti )"nno &)i"r"mente ri.erimento "ll*or"rio leg"le gi- !igente "ll*epo&" ed in , el periodo di tempo( de!e &on&l dersi &ome( "ll" l &e di t tte le &ir&ost"n#e ri.erite d"i testi( "pp"i" e!idente &)e l*or" dell*in&ro&io tr" l*" to dei Nesi e , ell" dei '"&&i"ni debb" &ollo&"rsi nell" t"rd" ser"t" dell" domeni&" 8 settembre 1985% Se in."tti( &ome "..erm" l" M"rretti( l" p"rten#" d" M"donn" dei Fomelli er" "!!en t" , "ndo gier" b ioF se( &ome )" "..erm"to il Nesi Loren#o e &on.erm"to il Nesi 6ol"ndo( l" &omiti!" si er" .erm"t" " m"ngi"re in pi##eri"F se si tiene &onto dell" dist"n#" e dei tr"..i&o " tostr"d"le tr" 6on&obil"&&io e Firen#e( "rteri" notori"mente "ss"i gr"!"t"F se si pone lteriormente "tten#ione "l ."tto poi &)e l*" to dei Nesi Loren#o do!e!" proseg ire "n&or" per di!ersi &)ilometri( s&ire " Firen#e $ertos"( immettersi s ll" $"ssi" " T"!"m ##e( per&orrere oltre tre &)ilometri .ino "d imbo&&"re l" !i" degli S&opeti( per&orrere poi tre &)ilometri e me##o di s"lit" .ino "ll*in&ro&io &on l" !i" di F"ltign"no( se ne tr" "ge!olmente l" &on&l sione &)e l*or" do!e!" essere ne&ess"ri"mente "bb"st"n#" t"rd"( "ss"i !i&in"( se non "ddiritt r" oltre( le die&i e me##o indi&"te "pprossim"ti!"mente &ome termine m"ssimo d"i testi% Se "llor" si ri.lette &)e( si" p re &on l" do! t" "pprossim"#ione( il &ollegio dei periti medi&oAleg"li )" &ollo&"to l" morte dei .r"n&esi in n or"rio nett"mente prim" dell" me##"notte tr" domeni&" e l ned+ 819 settembre 1985( l" presen#" dei '"&&i"ni e dei s o s&onos&i to p"sseggero "ll*in&ro&io tr" !i" di F"ltign"no e !i" degli S&opeti non solo 2 per.ett"mente &omp"tibile( m" 2 "n&)e per.ett"mente so!r"pponibile &on , ell" di &ol i il , "le( dopo "!er &ommesso( d" solo o in &omp"gni" di "ltri( l*omi&idio "i d"nni dei gio!"ni .r"n&esi( "!esse ri"ttr"!ers"to il bos&o " l i ben noto sottost"nte "ll" pi"##ol" e( &"mmin"ndo s gli stessi sentieri per&orsi "ll*"nd"t"(

.osse "pprod"to "ll" !i" di F"ltign"no do!e er" in "ttes" l*" to H.orse l"s&i"t" in sost" in n p nto pre&iso( .orse ten t" pront" d" n &ompli&e in "ttes"I% A , el p nto non rest"!" "ltro &)e torn"re " &"s" o in "ltro l ogo rip"r"to per mettere "l si& ro il &r ento bottino e r"&&)i dere nell" b st" d" letter" gi- in pre&eden#" prep"r"t" il m"&"bro mess"ggio indiri##"to "l sostit to 'ro& r"tore dell" 6ep bbli&" di Firen#e dott%ss" Sil!i" Dell" Moni&"( pro!!edendo poi "d imb &"re il t tto nell" &"ssett" post"le di S%'iero " Sie!e in M gello% Ebbene il '"&&i"ni 'ietro proprio nell*or" e nel l ogo o!e ebbe " !ederlo il Nesi Loren#o( or" e l ogo( si ripete( per.ett"mente &omp"tibili &on l" din"mi&" dell*omi&idio dei .r"n&esi( st"!" per l*"pp nto tr"nsit"ndo in dire#ione di S%$"s&i"no e d n, e di Mer&"t"le( do!e "!e!" "ll*epo&" risiede!" ed "!e!" l*"bit"#ione ed "ltri immobili di propriete( d n, e( "n&)e possibilitdi n"s&ondigli e di p nti di "ppoggio% E* "llor" ne&ess"rio( " , esto p nto( p"rl"re dell*"libi .ornito d"l '"&&:"ni &)e do!rebbe( " s o gi di#io( s&"gion"rlo &omplet"mente d" ogni possibilitdi &oin!olgimento nell*"ss"ssinio dei gio!"ni .r"n&esi% Interrog"to n" prim" !olt" d"l 'M H!edi !erb"le interr% 57%11%1998I l*imp t"to ebbe "d "..erm"re &)e l" ser" di domeni&" 8 settembre 1985 er" "nd"to "ssieme "ll" moglie e "lle .iglie &on l*" to Ford Fiest" "ll" .est" dell*Kn:t- " $erb"i"1 "!e!"no poi &en"to s l posto do!e "!e!"no ."tto d" m"ngi"re "ll*"perto% Er" gi- t"rdi e si er" ."tto b io , "ndo "!e!"no de&iso di torn"re " &"s"( m" l" Ford Fiest" non ri s&i!" "d "nd"re in moto% Il '"&&i"ni "..erm"!" &)e( essendo l+ presente il s o me&&"ni&o( &erto F"ntoni M"r&ello( &)e &en"!" nel t"!olo "&&"nto "ssieme "ll" moglie( l i lo "!e!" &)i"m"to per&); g "rd"sse l" m"&&)in"% = esti( dopo "!erl" es"min"t"( gli "!e!" detto &)e si er" br &i"to l*interr ttore di minim" e( &on il loro "i to( er" ri s&ito " ."r rip"rtire " spint" l" !ett r" &onsentendo loro di ritorn"re " &"s" " Mer&"t"le% Si&&ome er" t"rdi er"no poi "nd"ti t tti " dormire% L" !ersione d"t" "l 'M &oin&ide solo p"r#i"lmente &on , ell" &)e il '"&&i"ni( "llor" sentito &ome sempli&e testimone( ebbe " rendere "i $%$% di S%$"s&i"no il 19%9%1985 in rel"#ione "ll" ri&ord"t" missi!" &)e "l& ni giorni prim" n "nonimo "!e!" in!i"to s l s o &ontoF !ersione , est* ltim" &)e( 2 bene ri&ord"no( l*imp t"to )" pi? !olte ri&)i"m"to e &on.erm"to in sede di di&)i"r"#ioni spont"nee rese "l dib"ttimento% Egli "!e!" detto in , ell" sede di essersi re&"to l" domeni&" dopo le ore 19 "ll" .est" dell*Knit- " $erb"i"( do!e er" rim"sto .ino "lle 19( "..erm"ndo poi &)e l" Ford Fiest" non p"rti!" e &)e il me&&"ni&o F"ntoni M"r&ello( &)e er" presente( gli "!e!" detto &)e l" b"tteri" er" s&"ri&" ed er" per&iG rip"rtito " spint"% Er" torn"to " &"s" in tempo per &en"re ed er" poi s&ito !erso le ore 51 per "nd"re "ll" $"s" dei 'opolo( do!e er" rim"sto .ino "lle ore 55( ton"ndo poi de.initi!"mente " &"s"% Senon&); l*"libi dei '"&&i"ni 2 integr"lmente smentito e &ontr"ddetto d"ll" deposi#ione dei F"ntoni M"r&ello sentito &ome teste dei 'M in dib"ttimento H!edi ."s&% B@( p"g% B8 e segg%( d% B8%5%199@I% $ost i )" ri.erito di "!er rip"r"to in n" sol" o&&"sione non l" Ford Fiest" m" l" Fi"t 588 dei '"&&i"ni% 6i.eri!" &)e( "bit"ndo " Mer&"t"le in pi"##" dei 'opolo !i&ino "l '"&&i"ni( n" ser" torn"ndo " &"s" d"l l"!oro "!e!" s"p to d"ll" moglie &)e &ost i "!e!" l"s&i"to detto di essere rim"sto .ermo &on l" 588 d"!"nti "ll*o..i&in" me&&"ni&" nel p"ese( &)iedendogli di "nd"re " rip"r"rl"% Dopo &en" egli er" "llor"

"nd"to s l posto "ssieme "ll*imp t"to ed "!e!" indi!id "to il g "sto nei .ili dell*"&&ensione in!ertiti( .orse d"llo stesso '"&&i"ni &)e "!e!" tent"to di ."r rip"rtire l*" to1 "!e!" pro!!ed to " rimetterli "l posto gi sto e l*" to er" rip"rtit" regol"rmente% A dom"nd" il F"ntoni es&l de!" re&is"mente di essersi m"i tro!"to " &en" "ll" .est" dell*Knit- " $erb"i" "ssieme "l '"&&i"ni( di "!er m"i ."tto rip"r"#ioni di , "l n, e tipo( t"nto meno di , ello des&ritto d" &ost i e nell*o&&"sione d" l i indi&"t"( "ll" Ford Fiest" dell*imp t"to% Aggi nge!" "n&)e &)e in n" d"t" di n*epo&" &)e non ri&ord"!" il '"&&i"ni gli er" !en to in&ontro mentre l i st"!" ton"ndo " &"s" d"l l"!oro e gli "!e!" r"&&ont"to &)e l" domeni&" p"lm"( tro!"ndosi "d n" .est" " $erb"i"( er" rim"sto .ermo per noie "ll*"&&ensioneF "ggi nge!" di "!er do! to , indi riport"re l" m"&&)in" " &)i gliel" "!e!" !end t" e &)e gli er" st"to sostit ito l*"ltern"tore% Il F"ntoni &on.erm"!" poi di essere st"to sentito d"i $"r"binieri di S%$"s&i"no e &)e il '"&&i"ni si er" <in&"!ol"to< &on l i per&); non "!e!" detto , ello &)e l i "!rebbe !ol to H&io2 di "!er rip"r"to l i il g "sto "ll" Ford "ll" .est" di $erb"i"I( m" &)e egli "!e!" detto l" !erit- non essendosi m"i tro!"to "ll" .est" dell*Knit" $erb"i" nell*o&&"sione ri&ord"t" d"l pre!en to% $ome si !ede l" smentit" del F"ntoni 2 tot"le( "ssol t"( inesor"bile per l*imp t"to( e "d ess" si "ggi nge , ell" di n" delle .iglie dei '"&&:"ni( '"&&i"ni Gr"#iell" H."s&% 59( p"g% B8 e segg%I( l" , "le )" &on.erm"to &)e il p"dre port"!" lei e l" sorell" &on l" Ford Fiest" "lle .este p"es"ne( tr" & i "n&)e l" .est" dell*Knit- " $erb"i"( m" non le sembr"!" &)e &iG .osse "!!en to nell" d"t" in , estione% Es&l de!" &om n, e &)e( " di..eren#" di , el &)e "!!eni!" per l" Fi"t 588( l" Fiest" si .osse m"i g "st"t"( men &)e meno poi &)e il F"ntoni M"r&ello( &)e ell" ben &onos&e!"( si .osse tro!"to " &en" "ll" .est" di $erb"i"% N;( in n simile , "dro di tot"le smentit" "ll*"libi .ornito d"l '"&&i"ni p G gio!"re pi? di t"nto l" deposi#ione dell*"ltr" .igli"( '"&&i"ni Gr"#iell"( l" , "le )" si &on.erm"to H."s&% &it% p"g% 89 e segg%I &)e il p"dre le "!e!" port"te "ll" .est" dell*Knit- " $erb"i" l" ser" di , ell" domeni&" 8 settembre 1985( &)e er"no rim"sti l+ " &en"re e &)e poi l" Ford non !ole!" rip"rtire( m" non )" &on.erm"to &)e .osse st"to il F"ntoni M"r&ello "d "i t"rli e )" detto di non ri&ord"re &)e !i&ino " loro di t"!ol" &i .osse "n&)e l" moglie di &ost i% M" l" !ersione dei '"&&i"ni 2 ris lt"t" ."ls" "n&)e "l ris&ontro di "ltre &ir&ost"n#e di ."tto d" l i ri.erite per rendere &redibile o &om n, e meno ."nt"sioso l*"ss nto% $os+ il teste m"res&i"llo Minoliti H!edi ."s&% 7B( p"g% 59 e segg(( d% 15%7%199@I )" "&&ert"to presso il Gi"ni 6oberto( titol"re di n*" to..i&in" e &on&ession"rio Ford in Mer&"t"le( d"l , "le il '"&&i"ni "!e!" &ompr"to l" Fiest" nel no!embre 1985( &)e ness n" delle ."tt re dei periodo in , estione( t ttor" regol"rmente &onser!"te( si ri.eri!" "ll*odierno imp t"to ed "i pres nti l"!ori ."tti "ll" Fiest"% Vi 2 poi n d"to &riti&o &)e smentis&e lteriormente l*"ss nto dei '"&&i"ni1 egli er" solito( &ome ris lt" d" t tto il &"rteggio se, estr"to( "nnot"re ogni genere di ."tti e sopr"tt tto di spese( "n&)e pi&&ole ed o&&"sion"li( in , "derni( "gendine( .ogli di "pp nti% Ebbene in ness n" delle &"rte se, estr"te( &)e p re &ontengono "n&)e ri.erimenti !"ri "lle " to( !i 2 men#ion"to n; t"mpo&o "nnot"to il ."ntom"ti&o g "sto dell" Fiest" e l" s &&essi!" l"ment"t" oneros" rip"r"#ione presso il &on&ession"rio H&entomil" lire per n <&in&ill &&io<( &ome n"rr" l*imp t"to in dib"ttimento( ."s&% 78( p"g%

@5I% In& r"nte dell*esito dis"stroso dell*"libi di.ensi!o il '"&&i"ni( in sede di di&)i"r"#ione spont"nee rese "ll* dien#" dei 18%18%199@ H!edi ."s&% 78 dt%( p"g% B e segg%I( )" ripet to &on s&"rse !"ri"#ioni le linee .ond"ment"li dell" s " !ersione dei ."tti( prendendosel" "n&or" n" !olt" &oi F"ntoni M"r&ello reo( " s o dire( di "!er t"&i to l" !erit- &ir&" l" s " presen#" , ell" ser" "ll" .est" dell*Knit- " $erb"i" e l*inter!ento s ll" Fiest"% F"ntoni M"r&ello &)e l i ripete!" di "!er pes"ntemente &ontest"to( in&ontr"ndolo( dopo "!er s"p to &)e il predetto( sentito d"i $%$%( "!e!" re&is"mente es&l so l" !eridi&it- delle &ir&ost"n#e ri.erite d" esso '"&&i"ni% L" ."lsit- e pretest osit- delle tesi di.ensi!e dei '"&&i"ni sono per"ltro p"lesi% A dimostr"no s"rebbe s ..i&iente n" sempli&e ri.lessione s i ."tti ri.eriti d"l teste F"ntoni( dell" & i "ttendibilit- non !*2 il pi? pi&&olo moti!o di d bit"re( "n&)e per&); il '"&&i"ni non "dd &e "l& n" r"gione "ppen" pl" sibile "l rig "rdo1 t"le non p G essere l" &ir&ost"n#" &)e il teste( ri.erendo le &ose nel modo indi&"to( lo "!rebbe ."tto per ripi&&" !erso di l i( reo di "!erlo tir"to dentro l*in&)iest" e di "!erlo ."tto &on!o&"re d"i $%$% Se &os+ "!esse ."tto( il F"ntoni si s"rebbe &omport"to nel modo pi? " tolesionist" possibile( per&); s"rebbe di!ent"to( &ome in e..etti 2 "!!en to( no dei prin&ip"li testimoni di "&& s"( &ostretto d n, e "d essere sentito e risentito in !"rie ."si e sedi dei pro&edimento pen"le( per di pi? ris&)i"ndo( &ome er" ."&ile pre!enti!"re e &ome si 2 p nt "lmente !eri.i&"to( le re"#ioni irose ed "ggressi!e dell*imp t"to &oi , "le( d"t" l" !i&in"n#" delle "bit"#ioni( ne"n&)e !olendo "!rebbe pot to e!it"re d+ "!ere &ontin it- .isi&" , otidi"n"% M" il ris&ontro pro&ess "le e!iden#e "n&)e il modo s bdolo ed ipo&rit" &on & i il '"&&i"ni )" &er&"to " s o tempo di insin "re nell*"nimo dei F"ntoni M"r&ello l*ide" &)e l" rip"r"#ione d" l i eseg it" .osse st"t" ."tt" non " Mer&"t"le e s ll" Fi"t 588( m" " $erb"i" e s ll" Ford Fiest"% Il teste in."tti( se&ondo , "nto d" l i esposto "l 'M H!edi !erb"le 9%11%1991I e &on.erm"to in dib"ttimento( dietro pre&is" &ontest"#ione dell" di.es" dell*imp t"to( ebbe "d in&ontr"re n giorno il '"&&i"ni il , "le gli "!e!" detto &)e <l" domeni&" er" rim"sto .ermo in , "l&)e posto< &on l" Fiest" e &)e poi "!e!" port"to l" m"&&)in" do!e l*"!e!" pres" e gli "!e!"no &"mbi"to l*"ltern"tore% E* &)i"ro &)e il '"&&i"ni p"rl"ndo de <l" domeni&"< e non di n" domeni&"( intende!" ri.erirsi o!!i"mente "ll" domeni&" pre&edente e non "d n" domeni&" , "l n, e% Orbene poi&); l" domeni&" in & i l" Ford ebbe " g "st"rsi( se&ondo il r"&&onto dei '"&&i"ni( 2 l" domeni&" 8 settembre 1985( 2 e!idente &)e l*in&ontro &oi F"ntoni e l" &on!ers"#ione nei termini d" &ost i ri.eriti sono "!!en ti nell" s &&essi!" settim"n"( d n, e d"ll*8 "l 15 settembre% Si noti &)e " , ell" d"t" il '"&&i"ni non "!e!" s bito "n&or" l" per, isi#ione( eseg it" il s &&essi!o 19%9%1985 &on &ontest "le s%i%t%( essendo poi tot"lmente ."ls"( &ome si !edrin.r"( l" &ir&ost"n#" dell" per, isi#ione &)e i $%$% di S%$"s&i"no gli "!rebbero ."tto il l ned+ 9 settembre( po&o dopo l" s&opert" dei d pli&e delitto% Ed "llor" il moti!o per & i il '"&&i"n+ "!e!" r"&&ont"to "l F"ntoni l" stori" del g "sto s bito d"ll" Fiest" <in n , "l&)e posto<( stori" &)e poi &er&" di ri&i&l"re ri.erendole i p"rti&ol"ri del g "sto s bito d"ll" Fi"t 588 e dell*e..etti!o inter!ento dei F"ntoni( 2 tr"sp"rente1 in primo l ogo egli "!e!" "ssol t" ne&essit- di &re"rsi n "libi &)e indi&"sse l" Ford Fiest" non solo &ome presente in n l ogo ed in n*or" t"li d" renderl" in&omp"tibile &on , elli &)e egli ben s"pe!"

essere st"ti i tempi e i l og)i dell*"ss"ssinio dei gio!"ni .r"n&esi( m" "n&)e impossibilit"t" tempor"ne"mente " m"r&i"re( s+ d" "!er &ostretto l i e l" ."migli" " tr"ttenersi " $erb"i" per n tempo m"ggiore dei &ons eto% In se&ondo l ogo egli "!e!" ne&essit- di sopport"re t"le "libi &on l" testimoni"n#" di n ter#o &)e potesse ser!irgli e!ent "lmente d" ris&ontro " .ronte di n" possibile &ontest"#ione% $ost i ben pote!" essere il F"ntoni M"r&ello( me&&"ni&o( s o !i&ino di &"s" e , indi d" l i ben &onos&i to( &)e gli "!e!" poi gi- rip"r"to il g "sto "ll*impi"nto elettri&o dell" Fi"t 588% Nell" mente s&"ltr" dell*imp t"to l" possibilit- di mes&ol"re le &"rte tr" il g "sto !ero dell" 588 e , ello in!ent"to dell" Ford Fiest"( "ttrib endo " , est* ltimo l*e..etti!o inter!ento dei F"ntoni( de!e essere sembr"to n espediente pi? &)e "st to per &"!"rsi d"i g "+ in &"so di peri&olo( rid"ndo s l possibile errore dei F"ntoni( s ggestion"to d"l s o r"&&onto%% Ed o&&orre dire &)e i &"l&oli dell*imp t"to pote!"no sembr"re , "si es"tti poi&); di l+ " po&)i giorni l" sorte lo "!rebbe( &ome molte "ltre !olte( "i t"to1 in."tti( nell" settim"n" "n&or" s &&essi!" "l &ollo, io ri.erito d"l F"ntoni( il '"&&i"ni ebbe " s bire l" not" ed in"ttes" per, isi#ione dei 19%9%1985 "d oper" dei $%$% di S%$"s&i"no e in sede di s%i%t% ebbe " ."re s &&int" men#ione dei g "sto s bito d"ll" Fiest" e dell" presen#" dei F"ntoni H< In lo&"lit- $erb"i" mi si s&"ri&G l" b"tteri" dell*" to e n me&&"ni&o( &erto F"ntoni M"r&ello( &)e l"!or" presso l*o..i&in" me&&"ni&" 4ellini di S% $"s&i"no( "l , "le &)iesi il p"rere del g "sto( il , "le mi rispose &)e &*er" l" b"tteri" s&"ri&"( e &on n" spint" l" misi in moto% S"rebbe st"to s ..i&iente n r"pido ris&ontro dei ."tti ri.eriti d"l '"&&i"ni per e!iden#i"rne l" in!eridi&it- e( .orse( per d"re "lle ind"gini n ben di!erso indiri##o% In!e&e &i si &ontentG di n somm"rio interrog"torio dei pre!en to e di n" pi? &)e somm"ri" per, isi#ione( sen#" "ppro.ondimento "l& no n; s ll* no n; s ll*"ltro !ers"nte( &onsentendo &os+ "l '"&&i"ni di p"ss"re .ort nos"mente indenne "ttr"!erso le m"glie troppo "llent"te di n" rete &)e( &on m"ggiore int ito in!estig"ti!o( "!rebbe pot to serr"rsi .in d" "llor" e .r tt os"mente "ddosso "ll*imp t"to% Kni&" s& s"nte 2 ind bbi"mente , ell" dell" sost"n#i"le generi&it- dell*"nonimo &)e er" st"to "ll*origine degli "&&ert"menti s '"&&i"ni e( sopr"tt tto( dei ."tto &)e esso r"ppresent"!" n" delle &entin"i" di segn"l"#ioni( den n#ie "nonime et&%( &)e in , el tomo di tempo si ro!es&i"!"no &on &"den#" , otidi"n" s l t"!olo degli in!estig"tori1 &erto 2( &om n, e( &)e il F"ntoni !enne sentito d"i $%$% di S%$"s&i"no( , "le person" in.orm"t" s i ."tti( solo in d"t" @%18%1998( , "ndo gi- per "ltre !ie le ind"gini si er"no indiri##"te s l 'ietro '"&&i"ni % D" t tte le &onsider"#ioni .in , i espresse emerge n d"to ine, i!o&"bile1 preo&& p"#ione !i!issim" dell*imp t"to nell*immedi"te##" dell*omi&idio dei .r"n&esi( prim" "n&or" di essere si" p reF solo m"rgin"lmente "ttinto d" "&&ert"menti di '%G%( er" , ell" di "&&redit"re l" tesi di n*" to Ford Fiest" &)e non m"r&i"!"( &)e rim"ne!" .erm" lont"n" d" Mer&"t"le( &)e "!e!" bisogno dell*inter!ento di n me&&"ni&o per riport"re l i e l" ."migli" " &"s"% L" spieg"#ione di t tto &iG non p G essere &)e n"1 il '"&&i"ni s"pe!" &)e , ell" ser" , ell" m"&&)in" &on " bordo l i e il s o s&onos&i to p"sseggero er" st"t" !ist" e prob"bilmente ri&onos&i to d" n" person" &)e "n&)e l i , ell" stess" ser" "!e!" !isto e ri&onos&i to( nonost"nte l*"tteggi"mento dissim l"tolo ini#i"lmente ten to in dien#"1 , ell" person" er" &ol i il , "le )" pro!o&"to( !enendo " testimoni"re l" prim" e l" se&ond" !olt"( l" s " ir"&ond" e

oltr"ggios" re"#ione( 2 , ello &)e l i "n&or" &)i"m" <, esto b ..one<( , ello dei , "le egli ben &onos&e non solo il nome m" "n&)e il sopr"nnome( <l" &: &"<1 2( in n" p"rol"( il teste Nesi Loren#o% = ell" ser" "ll*in&ro&io tr" !i" degli S&opeti e !i" di F"ltign"no( in n p nto r"!!i&in"to( solit"rio( &on !isibilit- dei t tto "pert"( in , ell" m"&&)in" &)e si er" .erm"t" ".."&&i"ndosi "ll*in&ro&io per d"rgli l" pre&eden#"( il '"&&i"ni "!e!" "!!ist"to e si& r"mente ri&onos&i to( "ll" l &e dei ."ri( il Nesi Loren#o( &os+ &ome , est* ltimo "!e!" "!!ist"to e ri&onos&i to l i% $iG t"nto pi? er" prob"bile in , "nto l*" to dei Nesi "!e!" po&o dopo r"ggi nto e s per"to l" s "( o..rendosi n*"ltr" !olt" "ll" s " !ist" e d"ndogli n*"ltr" o&&"sione di osser!"re , el !ei&olo e , el g id"tore &)e po&o prim" "!e!"no inopin"t"mente inter.erito &on l" s " solit"ri" presen#" s ll" str"d" , ell" .os&" ser"% $erto 2 &)e( " , el p nto( il Nes+ r"ppresent"!" per l*odierno imp t"to n peri&olo gr"!issimo( per&); er" d" l i ben &onos&i to( per&); er" n p"es"no( per&); er" no &)e pote!" p"rl"re( di..ondere l" noti#i"( pro!o&"re ind"gini% Nell*immedi"to d n, e si impone!" per il '"&&i"ni l" ne&essit- "ssol t" e impres&indibile di <ne tr"li##"re* in , "l&)e modo l" Ford Fiest"( di &ollo&"rl" in n &ontesto di tempi( di l og)i( di sit "#ioni &)e potessero "llont"n"rl" mille migli" d" n possibile "gg"n&io &on l*omi&idio dei .r"n&esi1 , esto spieg" &ome m"i egli si si" d"to s bito d" ."re r"&&ont"ndo "l F"ntoni l" stori" s ggesti!" dei ."ntom"ti&o g "sto o&&orso " dett" " to "ll" .est" di $erb"i" nell" domeni&" 8 settembre( stori" poi ripet t" ripet t" d"ll*imp t"to "i $%$% nel s%i%t% dei s &&essi!o 19 settembre ed in.ine( &on opport ni "d"tt"menti( nelle !"rie ."si delle ind"gini prelimin"ri ed in dib"ttimento% Nell*immedi"to l" $orte non p G &)e limit"rsi " &onst"t"re &)e l*"libi dei '"&&:"ni non solo non )" tro!"to "l& n" "ttendibile &on.erm"( m"( "l &ontr"rio( 2 st"to nett"mente( inesor"bilmente( ine, i!o&"bilmente smentito1 2 d n, e n "libi non sempli&emente ."llito( m" n "libi ."lso( tr"!olto d" n" serie di elementi di ris&ontro &on&ordemente( &omp"tt"mente( dis"stros"mente &ontr"ri% M" le men#ogne dell*imp t"to rig "rd"no e i s oi mo!imenti e , elli dell" Ford Fiest" l" ser" di domeni&" 8 settembre 1985 non sono &)e n" pi&&ol" p"rte di , elle &)e il pre!en to )" di.. so " piene m"ni in , est" e in "ltre p"rti dei pro&esso nel tent"ti!o di "l#"re n" &ortin" . mogen" intes" " n"s&ondere l" re"lt- dell" s " &ondott" in , el &ontesto di tempo% In , est" p"rti&ol"re otti&" si &ollo&" il tent"ti!o dei '"&&i"ni di "&&redit"re l" tesi di "!er s bito n" per, isi#ione domi&ili"re ed n" sort" di interrog"torio in.orm"le d" p"rte dei $%$% di S%$"s&i"no gi- d"l primo pomeriggio di l ned+ 9 settembre 1985% Il Tent"ti!o 2 gi- espli&ito nel &orso dell*interrog"torio d"!"no "l 'M in d"t" 55%5%199B( , "ndo il '"&&i"ni( "ll" &ontest"#ione degli "pp nti ."tti s l retro di n" b st" d" lettere se, estr"t"gli in &ell" d r"nte l* ltim" deten#ione( "pp nti "n"log)i " , elli &)e si rin!engono "n&)e s ll" &opertin" di n "lb m d" disegno H!edi i rel"ti!i ."s&i&oli .otogr".i&i &on i rilie!i dei G"binetto di 'oli#i" S&ienti.i&"I( "..erm"!" tr"tt"rsi di "nnot"#ioni d" l i ."tte in "i to dell" memori" ed in rel"#ione "lle noti#ie p bbli&"te d"ll" st"mp" s ll*omi&idio del 1985% $iG per&);( sempre " dire dei '"&&i"ni( l" ser" di l ned+ 9 settembre egli er" st"to interrog"to d"i $"r"binieri di S%$"s&i"no per s"pere do!e .osse st"to l" ser" prim" e gli er" st"t" ."tt" "n&)e n" pi&&ol" per, isi#ione nell" &"s" di pi"##" dei

'opolo% In sede dib"ttiment"le il tem" 2 poi ripreso d"l pre!en to e &on m"ggior ri&&)e##" di p"rti&ol"ri nel &orso dell* dien#" B m"ggio 199@ d r"nte l*es"me del teste m"res&i"llo Vin&en#o Lod"to( "ll*epo&" &om"nd"nte l" st"#ione $%$% di S%$"s&i"no H!edi ."s&% 51 p"g% 59 e segg%I% A..erm"!" in , est* ltim" sede il '"&&i"ni( inserendosi &on di&)i"r"#ioni spont"nee nel &orso dell*es"me dei teste( &)e il m"res&i"llo Lod"to er" !en to nel pomeriggio dei giorno 9 settembre "lle ore 15(B8 "ssieme "d "ltri d e &"r"binieri in ser!i#io " S%$"s&i"no( dom"nd"ndogli &os" "!esse ."tto l" ser" prim" dopo &en" ed eseg endo( &oi s o &onsenso( n" pi&&ol" per, isi#ione nell*"bit"#ione di pi"##" dei 'opolo% All" osser!"#ione dei 'residente &)e i ."tti d" l i ri.eriti si er"no s!olti in!e&e in d"t" 19 settembre 1985( &ome do& ment"to d"i pi? !olte ri&)i"m"ti "tti di '%G% dei $"r"binieri di S%$"s&i"no in t"le d"t"( il '"&&i"ni pre&is"!" &)e t"li "tti Hs%i%t% e !erb"le di per, isi#ione domi&ili"reI s+ ri.eri!"no "pp nto "ll" ."&&end" dell" letter" "nonim" per!en t" dopo l*omi&idio &)e &)iede!" di ind"g"re s di l i( mentre l*interrog"torio e l" per, isi#ione di & i l i p"rl"!"( "n&)e se non .orm"lmente do& ment"ti d" "l& n "tto( er"no in e..etti "!!en ti nell" d"t"( nell*or"( nei l og)i e nei modi d" l i indi&"ti% L" !ersione dei pre!en to( &)i"r"mente intes" " pre&ostit irsi n si& ro b"l "rdo di.ensi!o H&ome "!rebbe pot to n" per, isi#ione domi&ili"re( "n&)e se d r"t" solo 58 min ti( "!ere esito neg"ti!o " &os+ bre!e dist"n#" di tempo d"l delittoQ &ome "!rebbe pot to( F(n "ltre p"role( il '"&&i"ni &"n&ell"re in &os+ bre!e tempo le tr"&&e &)e n mis."tto &ommesso solo po&)e ore prim" non "!rebbe pot to non l"s&i"reQI( 2 in!e&e n*ennesim"( lteriore s."&&i"t" men#ogn"% Il primo rilie!o 2 di ordine eminentemente logi&o1 2 p"&i.i&o H!edi il !erb"le di somm"ri" ispe#ione dei l og)i red"tto d"i $%$% di Firen#e e l" deposi#ione dello stesso teste Lod"toI &)e l" prim" noti#i" dei d pli&e omi&idio( &om ni&"t" d"l S"nt &&i L &"( gi nse "ll" st"#ione dei $"r"binieri di S%$"s&i"no !erso le ore 1@(B8 &ir&" di domeni&" 8 settembre 1985% Alle 15(B8E15(@8 dello stesso giorno( " dett" dell*imp t"to( il , "le s l p nto )" interrotto !i!"&emente "n&)e il 'M H*%%M" &)i 2 &)e l*)" detto "lle 1@Q Non "ndi"mo " &er&"re le .rottole% lo )o detto "lle tre %%% io )o detto "lle B%B8( non "lle 1@%%%% M" &)e si &er&" di imbrogli"re le "&, e , iQ Di&i"mo l" !erit-( Dio bonoWR( !edi ."s&% 51 &it%( p"g 58 e segg%I( egli "!rebbe d n, e ri&e! to l" !isit" dei $%$%( &on "nness" per, isi#ione ed interrog"torio non .orm"le% Orbene se &iG .osse st"to !ero se ne do!rebbe ded rre &)e il m"res&i"llo Lod"to e d e s oi &"r"binieri( non "ppen" gi nti s l l ogo dei delitto e dopo "!er &onst"t"to , "nto er" "!!en to e d"te le prime disposi#ioni( si s"rebbero immedi"t"mente pre&ipit"ti " &"s" dei '"&&i"ni per &ompiere gli rgenti "tti di '%G% d" , esti des&ritti( il t tto nel giro di n*or" o po&o pi? d"l momento in & i "!e!"no ri&e! to l" noti#i" dei ."tto% Se d"!!ero &iG .osse "!!en to ni&" gi sti.i&"#ione di n &omport"mento( &)e "ltrimenti s"rebbe pot to p"rere &omplet"mente dissenn"to( "ltr" non "!rebbe pot to essere se non n*indi&"#ione &on.iden#i"le " &"ri&o del '"&&i"ni di t"le seriet- e &on&l den#" d" gi sti.i&"re l*"bb"ndono dei &"mpo oper"ti!o e l*immedi"to "&&orrere presso il domi&ilio dell*imp t"to% M"( &onseg en#" ine!it"bile di t tto &iG s l pi"no logi&o( se l*indi&"#ione " &"ri&o dei '"&&i"ni .osse st"t" di gr"!itt"le d" gi sti.i&"re n inter!ento &os+ immedi"to( "!rebbe do! to essere il tipo di &ontrollo d" p"rte dei $%$%1 non &erto il &ontrollo s per.i&i"le( .rettoloso( , "si in p nt" di piedi( des&ritto d"llo

stesso imp t"to( d e dom"nde e n" pi&&ol" per, isi#ione( poi d e p"role di s& s" e !i"% Al &ontr"rio esso "!rebbe do! to essere "&& r"to( non limit"to "ll" sol" &"s" di pi"##" dei 'opolo( m" esteso "n&)e "lle "ltre "bit"#ioni in disponibilit- dei '"&&i"ni e "i l og)i di pertinen#"( sen#" dimenti&"re poi( p"rti&ol"re import"ntissimo( le " to e gli "ltri me##i di tr"sporto di & i dispone!" il pre!en to% In!e&e n ll" di t tto , esto "!!enne e( &ome "..erm" lo stesso imp t"to( i $"r"binieri se ne er"no "nd"ti &on l" stess" !elo&it- &on & i er"no "pp"rsi1 tesi e!identemente "ssol t"mente "ss rd" ed illogi&" per i moti!i &)e si sono , i esposti% _ M" il .l"gr"nte mend"&io del '"&&i"ni 2 s&olpito non solo d"ll" deposi#ione dei gi- ri&ord"to teste m"res&i"llo Lod"to( il , "le )" "..erm"to &)e( inter!en to s bito dopo l" segn"l"#ione dei delitto &on "ltri milit"ri dipendenti( non si er" pi? mosso di l+ .ino " t"rd" or"( pro!!edendo " blo&&"re il tr"..i&o( " re&int"re l" #on" per e!it"re l*"&&esso "d estr"nei( " sor!egli"re &)e ness no si "!!i&in"sse nel mentre "rri!"!"no i m"gistr"ti e gli "ltri org"ni preposti "lle ind"gini e "lle ispe#ioni dei &"so( m" "n&)e d"ll" deposi#ione dei teste ispettore A torino Vin&en#o H."s&% 55( p"g% 1 e segg%I inter!en to s l l ogo per eseg ire i rilie!i di poli#i" s&ienti.i&"% Pi teste )" ri.erito di essere "rri!"to s l l ogo dei delitto !erso le ore 15115(B8 dei l ned+ 9 settembre rim"nendo!i .ino "lle 55( &on.erm"ndo poi di "!er tro!"to s l posto i &"r"binieri "rri!"ti per p"lmi i , "li( in rispetto dei proto&ollo oper"ti!o &)e er" st"to predisposto( si er"no preo&& p"ti di re&int"re l*"re" interess"t" in "ttes" del loro s &&essi!o inter!ento( &oll"bor"ndo poi &on loro d r"nte il l ngo sopr"ll ogo d r"to ininterrott"mente .ino "lle ore 55 di , ell" ser"% An&)e per , esto !erso il mend"&io del '"&&i"ni "pp"re d n, e .l"gr"nte( tot"le( "ssol to% An&or pi? lo 2 o!e si &onsideri &)e( se&ondo l" !ersione dei ."tti .ornit" d"ll*imp t"to( "ppen" n" de&in" di giorni dopo il ."ntom"ti&o "&&esso "ll" &"s" di pi"##" dei 'opolo dei pre!en to( il 19 settembre gli stessi $%$% d+ S%$"s&i"no si s"rebbero ripresent"ti nello stesso l ogo per eseg ire n; pi? n; meno le stesse oper"#ioni( per di pi? &on le stesse mod"lit-1 "l& ne bre!i dom"nde s &ome il '"&&i"ni "!esse tr"s&orso l" ser" dell" domeni&" 8 settembre( n" r"pid" per, isi#ione &on esito neg"ti!o( e poi !i" &on t"nte s& se% T tto &iG "pp"re "ssol t"mente "ss rdo sol &)e si pensi &)e se d"!!ero i $%$% si .ossero ripresent"ti per l" se&ond" !olt" nell" &"s" di pi"##" dei 'opolo( essi non "!rebbero pot to m"n&"re( !isto &)e " t"l p nto le segn"l"#ioni s ll*imp t"to "!rebbero do! to essere ripet te ed insistenti( di eseg ire( "lmeno , est" !olt"( , ell*"&& r"t"( "ppro.ondit"( prol ng"t" per, isi#ione non solo dell" &"s" di pi"##" dei 'opolo m" "n&)e di t tti gli "mbienti e &ose di propriet- o pertinen#" dei '"&&i"ni 'ietro &)e in&redibilmente ed in&on&epibilmente essi non "!rebbero in!e&e ."tto nell*immedi"te##" dell" s&opert" dei delitto% Mette solo &onto ri&ord"te &)e il '"&&i"ni( nonost"nte l*e!iden#" dell" pretest osit- e dell" .r" dolen#" dell" tesi di.ensi!" mess" in &"mpo( 2 ritorn"to s ll" stess" "l termine dei pro&esso nel &orso delle gi- ri&ord"te di&)i"r"#ioni spont"nee rese "ll* dien#" dei 18%18%199@ H!edi p"g% @5 e segg%( ."s&% 78 &it%I% In t"le sede )" "! to & r" di &er&"re di emend"re l" !ersione dei ."tti d"gli errori ed omissioni &)e rende!"no e!identemente in&redibile , elle rese in pre&eden#"% Ed "llor" e&&o &)e il m"res&i"llo Lod"to( .ino "llor"

&os+ bene indi!id "to nomin"ti!"mente e .isi&"mente H " p"rte l" storpi"t r" dei nome &)e il pre!en to tr"s.orm" in Delod"to %%% I( &ome &ol i &)e "!e!" diretto ed eseg ito l" doppi" per, isi#ione( &omin&i" " perdere &onsisten#" e identit-( per&); insomm"( &ome di&e il '"&&i"ni( l i non pote!" "..erm"re &)e .osse proprio il m"res&i"llo Lod"to1 &erto s+ pote!" essere l i( per&); "ll*epo&" &om"nd"!" l" st"#ione di S%$"s&i"no( m" l i non ne er" poi &os+ t"nto si& ro( er" n gr"d "to , esto si( m" !estiti in di!is" in .ondo i &"r"binieri sono t tti g "li%%% An&or" poi il '"&&i"ni( ri&)i"m"ndo le di&)i"r"#ioni rese nel s%i%t% del 19%9%1985( pre&is" di "!er indi&"to "i $%$% " ris&ontro dei s o "libi il F"ntoni M"r&ello( mostr"ndo "ddiritt r" loro l" &"s" do!e , esti "bit"!"( r"&&ont" di "!er loro ."tto !edere il g"r"ge do!e non &*er" l" Fiest"F pre&is" in.ine &)e i militi er"no "nd"ti poi d"l Gi"ni 6oberto do!e l i "!e!" detto loro &)e si tro!"!" l" m"&&)in"( &)e in e..etti "!e!"no rin!en to i!i g "st"% Le tesi dell* ltim" or" dei '"&&i"ni( il , "le( &on l" not" s&"ltre##"( ritene!" e!identemente( essendo st"to l* ltimo " p"rl"re "d istr ttori" dib"ttiment"le &on&l s"( di sottr"rsi &os+ "d e!ent "li smentite d" p"rte dei test orm"i gi- sentiti( non )"nno il minimo pregio( sol &)e si osser!i &)e non solo nel !erb"le di per, isi#ione non si ." il minimo "&&enno "lle &ir&ost"n#e ri.erite d"l '"&&i"ni " proposito dell" Ford Fiest"( m" d"l &it"to s%i%t% dei 19%9%85 ris lt" &)e egli ebbe " p"rl"re si dei g "sto "ll" m"&&)in" &on l" , "le er" "nd"to "ll" .est" dell*Knit- " $erb"i" "ssieme "lle .iglie( m" non ebbe ".."tto " spe&i.i&"re di , "le " to si tr"tt"sse% L*inter!ento dei F"ntoni !eni!" poi limit"to "d n p"rere( ri&e! to il , "le s"rebbe st"to lo stesso '"&&i"ni " rimettere in moto l*" to " spint" H<%%In lo&"lit- $erb"i" mi si s&"ri&G l" b"tteri" dell*" to e n me&&"ni&o( &erto F"ntoni M"r&ello( "l , "le &)iesi n p"rere del g "sto( il , "le mi rispose &)e &*er" l" b"tteri" s&"ri&"( e &on n" spint" l" misi in moto( g% An&or pi? poi l*"mbig it- dei pre!en to ri. lge , "ndo( rispondendo e!identemente "d n" spe&i.i&" dom"nd" ri!olt"gli d"i $%$% in sede di s%i%t%( egli ebbe " di&)i"r"re di possedere n" Ford Fiest" bi"n&" ed n" .i"t 588 "n&)*ess" bi"n&"( g "rd"ndosi perG bene d"l pre&is"re &)e er" proprio l" Ford Fiest" l*" to &)e "!e!" s bito l*"sserito g "sto , ell" ser" " $erb"i"% An&or meno poi il '"&&i"ni ebbe " ."re( in , ell" o&&"sione( il pi? pi&&olo "&&enno "ll*o..i&in" dei Gi"ni ed "l ."tto &)e l*" to er" st"t" ri&o!er"t" l+ per le rip"r"#ioni1 il &)e 2 in tot"le ed irrimedi"bile &ontr"sto &on , "nto poi il pre!en to )" r"&&ont"to in dib"ttimento( " ripro!" &)e per l*ennesim" !olt" e &on ennesime men#ogne egli )" &er&"to di prendersi gio&o dell" !erit- e dell" gi sti#i"% Molto signi.i&"ti!i sono poi "l rig "rdo gli "pp nti &)e l*imp t"to segn" s !"rie &"rte se, estr"te e &)e &on&edono d"ti tempor"li s"lienti in rel"#ione "ll" morte dei r"g"##i .r"n&esi1 essi si rin!engono s l ro!es&io di n" b st" indiri##"t" "l pre!en to d r"nte l" s " &"r&er"#ioneF s n biglietto &ontenente "n&)e "ltre indi&"#ioniF s ll" &opertin" &olor"t" di n "lb m d" disegno r"..ig r"nte il .ondo dei m"re &on pes&i e &on&)iglie "n&)*esso se, estr"to d r"nte l" per, isi#ione nell" &ell"% Nell" b st" &)e port" il timbro post"le dei 18%18%1998 2 "pp nt"to1 <S% 85 7 SA4 A6IV TEND 8 DOMEN DI SE6A OMI$ FEST $E64 SE6A INT 9 LKNEDI O6E 1B T6OV $ASA

I8 INTE6OG 18 MA6Ted+ A6% Let% A Dell"m MA6% $A MAG%< Nel biglietto( o!e 2 segn"to "n&)e il nome di don $ b"ttoli( 2 "pp nt"to in!e&e1 <85%8%sett om% s&o io FestA $E64% INT 9% LK E FANTONI H46K$IT INTE6T 6A$% IL 18 GIANI 6O4E6TO %%%% MINIMO< S ll" &opertin" dell*"lb m d" disegno il '"&&i"ni )" "pp nt"to1 <A6IVAT% 8 9 SA4 7

Ser" Domeni& Sett l ned+

18 MA6Te LETT < $ome si p G !edere negli "pp nti s ddetti il '"&&i"ni )" &ondens"to gli "!!enimenti &)e !"nno d"l s"b"to 7 settembre( giorno in & i i d e .r"n&esi si s"rebbero "ttend"ti nell" pi"##ol" dei delitto( "l s &&essi!o m"rted+ 18 giorno dell*"rri!o "l sostit to pro& r"tore dell" 6ep bbli&" di Firen#e dott%ss" Dell" Moni&" dell" letter" &ontenente il lembo di seno dell" r"g"##"( inter&"l"ndoli &on i d"ti s"lienti dell" s " tesi di.ensi!"1 l" s " presen#" "ll" .est" " $erb"i"( il F"ntoni( l*interr ttore di minim" br &i"to( il Gi"ni 6oberto( l*interrog"torio s bito il l ned+ 9% Nell*interrog"torio in d"t" 55%5%199B d"!"nti "l 'M il '"&&i"ni )" spieg"to &)e t"li "pp nti l i li "!e!" presi s ll" b"se di , ello &)e er" s&ritto s i giorn"li ed "n&)e per&); er" st"to sentito d"i $"r"binieri in merito " , ei ."tti% In re"lt-( "lmeno "l momento in & i il '"&&i"ni ebbe " segn"re le "nnot"#ioni s l retro dell" b st" d"t"t" 18%18%1998( egli er" gist"to sentito n" !olt" d"l 'M il 9%7%1998 in rel"#ione "i ."tti rig "rd"nti le "rmi( m" non gli er" st"t" ."tt" "l& n" spe&i.i&" dom"nd" rel"ti!"mente "gli omi&idi( &os" &)e in!e&e si er" !eri.i&"t" nel &orso dei s &&essi!o interrog"torio dei 57 no!embre 1998( , "ndo gli er" st"to &)iesto( &ome si 2 !isto( &ome "!esse tr"s&orso l" ser" dell" domeni&" 8 settembre 1985% Orbene "ll" l &e di t tto &iG il ."tto &)e il '"&&:"ni "bbi" pot to "pp nt"re i d"ti in oggetto potrebbe "pp"rire non p"rti&ol"rmente signi.i&"ti!o( t"nto pi? &)e il pre!en to non ." "ltro &)e ripetere gli elementi &"rdine dell" s " tesi di.ensi!"1 l" s " presen#" "ll" .est" di $erb"i"( il g "sto "ll" m"&&)in"( il F"ntoni( il Gi"ni( l*interrog"torio dei &"r"binieri il l ned+ 9 settembre% M" l" &os" "ss me in!e&e n "ltro "spetto o!e si &onsideri &)e( per t tte le &onsider"#ioni sopr" esposte( tr"tt"si di &ir&ost"n#e "ssol t"mente ."lse &on & i iP pre!en to )" &er&"to di sopport"re n "libi "n&)*esso tot"lmente ed irrimedi"bilmente ."lso% Sintom"ti&o 2 poi il ."tto non solo &)e t"li "nnot"#ioni si"no st"te ripet te s do& menti di!ersi( m" si"no st"te "n&)e red"tte in modo t"lmente sinteti&o d" sembr"re , "si &ripti&o( &ome se l*interess"to "!esse &er&"to in , "l&)e modo di sottr"rre "ll" possibile interpret"#ione d" p"rte di ter#i1 ipotesi

s ..r"g"t" "n&)e d"l ."tto &)e norm"lmente il '"&&i"ni( semm"i( )" sempre e&&ed to in senso des&ritti!o nelle s e s&ritt re ed "nnot"#ioni( in p"rti&ol"re poi in , elle di &"r"ttere di.ensi!o( &ome pro!"no gli inn mere!oli memori"li d" l i red"tti% An&or" 2 d" osser!"re &)e t"li "nnot"#ioni si tro!"no &on.in"te in s pporti &"rt"&ei destin"ti "d "ltri si Hil ro!es&io dell" b st" di &"rt" d" lettere( il bigliettino &on il nomin"ti!o e il re&"pito di don $ b"ttoliI e , "si n"s&oste( poi( tr" i pes&i e gli "ltri "nim"li m"rini e..igi"ti nell" &opertin" dell*"lb m d" disegno H!edi s l p nto i d e ."s&i&oli .otogr".i&i dei G"binetto di 'oli#i" S&ienti.i&" rel"ti!i "ll" b st" e "ll*"lb mI% E* e!idente "llor" &)e dette "nnot"#ioni( per &ome si present"no( per il modo stesso &on & i sono red"tte( sono per il '"&&i"ni non solo dei <.ogli di l mi<( non solo &io2 n" sede di d"ti( s&ritti in modo d" renderli il meno intelligibili possibile " ter#i( d" tenere d" p"rte per "!erli pronti in &"so di ne&essit-( m" "n&)e e sopr"tt tto n" eser&it"#ione ripet t" !"rie !olte per "ss e."re l" mente " ripetere "lleg"#ioni di.ensi!e &)e( per essere r"di&"lmente ."lse( do!e!"no .or#"t"mente essere so!r"mmesse d"l '"&&i"ni "ll" ben di!ers" !eritstori&"( " l i ben not"( dei re"le s!olgimento dei ."tti% M" " &"ri&o dei pre!en to !i sono lteriori gr"!i( pre&isi e &on&ord"nti elementi di pro!" &)e deri!"no d" deposi#ioni di persone &)e nel &orso dell" settim"n" pre&edente "ll" &ons m"#ione dei d pli&e omi&idio ebbero " !ederlo "ggir"rsi in modo pi? &)e sospetto nel l ogo in & i . &ommesso il delitto e nell" #on" immedi"t"mente "ddosso Kno di , esti testi 2 4e!il"&, " Gi seppe( &itt"dino "meri&"no &on e!identi origini it"li"ne( &)e d"l 197@ .ino "l 1989 er" st"to direttore dei &imitero milit"re KSA dei F"l&i"ni% = esti )" ri.erito H dien#" 9%9%199@( ."s&% @5 p"g% 1 e segg%I &)e( "bit"ndo "ll*epo&" nell" #on" non dist"nte d"l l ogo do!e l*omi&idio er" st"to &ommesso( d e o tre giorni p"lm" dei ."tto( .orse il mer&oled+ pre&edente( "ssieme " s " moglie !erso le no!e e me##o dei m"ttino st"!" s"lendo in " to per !i" degli S&opeti in dire#ione di S%$"s&i"no , "ndo( dopo "!er per&orso n p"io di & r!e( in &orrisponden#" di n pi&&olo sl"rgo s ll" destr" d" & i si dip"rti!" n !iottolo &)e si inoltr"!" nel bos&o( "!e!" !isto n" m"&&)in" di medi" &ilindr"t"( tipo VC Gol. o 'e geot( &on t"rg" .r"n&ese( !i&ino "ll" , "le er" st"t" mont"t" n" tend" di tipo &"n"dese( .orse di &olore bl % A&&"nto !i er" n" donn" gio!"ne e molto &"nn"( in bi/ini nero di sto.." l &id"( &on i &"pelli &orti e neri( sdr"i"t" sopr" n s"&&o " pelo &on l" test" ri!olt" !erso il tron&o di n "lbero e le g"mbe !erso l" str"d"% Il 4e!il"&, " pre&is"!" di non "!e!" !isto "ltri l+ . ori se non l" test" di n*"ltr" person" &)e sporge!" d" n s"&&o " pelo "ll*intemo dell" tend"% L*" to er" di !e&&)io tipo( di &olore bi"n&o o grigio &)i"ro( ed er" posteggi"t" in posi#ione pi? "rretr"t" dell" tend" rispetto "ll" str"d"% Verso me##ogiorno "!e!" riper&orso l" stess" str"d" per torn"re " &"s" e "!e!" ri!isto l" tend" nello stesso l ogo( not"ndo &)e er" &)i s" e m"n&"!"no si" le persone &)e l" m"&&)in"% Kno o d e giorni dopo( , indi gio!ed+ o !enerd+( er" rip"ss"to d"ll" str"d" degli S&opeti s"lendo !erso S%$"s&i"no ed "!e!" not"to &)e l" tend" dei .r"n&esi non er" pi? nel l ogo do!e l*"!e!" !ist" l" prim" !olt" m" "l& ne &entin"i" di metri pi? "!"nti( nel posto &)e egli "!e!" poi ri&onos&i to essere l" pi"##ol" o!e er" "!!en to il delitto% L" tend" er" &ollo&"t" per"ltro non "ll*intemo dell" pi"##ol"( m" nelle !i&in"n#e ed "ppen" "l di sopr" dell" str"d" "s."lt"t"( t"nto &)e egli "!e!" ri.lett to &)e in , ell" posi#ione gli o&& p"nti er"no

&omplet"mente s&operti ed imposs+bilit"ti " dormire per il r more delle " to &)e p"ss"!"no l" notte% A!e!" !isto oltre "ll" tend"( l" stess" m"&&)in"( l" stess" gio!"ne donn" &on n p"io di p"nt"loni &orti e n" &"mi&ett" " m"ni&)e &orte ed n gio!"ne &)e non "!e!" pot to osser!"re bene per&); gli !olge!" le sp"lle% A!e!" poi proseg ito gi ngendo "l segn"le di Stop posto "ll*in&ro&io &on !i" di F"ltign"no s!olt"ndo " destr" in dire#ione di $)ies"n o!"% 'er&orse "l& ne &entin"i" di metri( in n p nto o!e !i er" n" & r!" " sinistr" e delle "bit"#ioni s ll" destr"( d" n" str"din" sterr"t" &)e &on.l i!" s ll" destr" "!e!" !isto n" person" !enire " piedi !erso l" s " dire#ione% Il 4e!il"&, " des&ri!e!" l*indi!id o &ome di &orpor"t r" rob st"( et- s i 58 "nni( in&ipiente &"l!i#ie( &"pelli pettin"ti "ll*indietro( &olorito "bbron#"to s l roseo( &ome di person" "bit "t" " st"re "ll*"ri" "pert"% $ost i indoss"!" n p"io di p"nt"loni ed n" &"mi&i" di &olore tr" il !erde e il m"rrone( t"nto d" sembr"re l" di!is" di n" g "rdi" .orest"le o di n dipendente An"s% 'oi&); nei l ng)i "nni di ser!i#io nell" #on" "!e!" &onos&i to molte di t"li persone( "!e!" r"llent"to l" m"r&i" .ino " .erm"rsi( g "rd"ndo l*indi!id o &)e dist"!" d" l i &ir&" n" de&in" di metri% = esti per"ltro( sentendosi osser!"to( "!e!" ."tto n repentino dietroA.ront e si er" inoltr"to nel &"mpo &olti!"to sottost"nte l" str"d"( "llont"n"ndosi !erso il bos&o% Mentre l* omo si !olt"!" egli "!e!" pot to not"re &)e "!e!" n n"so di .orm" ", ilin"1 &om n, e non er" person" d" l i &onos&i t"% D e o tre giorni dopo "!e!" "ppreso l" noti#i" dell* &&isione dei d e gio!"ni .r"n&esi% li 4e!il"&, " in dib"ttimento )" &on.erm"to le indi&"#ioni .ornite "ll" '%G% d r"nte il sopr"ll ogo ."tto in " to H!edi !erb"le s%i%t% in d"t" 1@ l glio 1995I( indi&"#ioni poi ris&ontr"te s l posto d"ll" $orte d r"nte l*ispe#ione dei l og)i dei 5B%9%199@% Mentre poi( d"!"nti "ll" '%G%( in sede di s%i%t%( "!e!" di&)i"r"to di ri&onos&ere n" &ert" somigli"n#" tr" l*indi!id o &)e egli "!e!" !isto , el giorno ed n" .oto dei '"&&i"ni &)e gli er" st"t" mostr"t" d"i !erb"li##"nti H!edil" in "lleg"to "l rel"ti!o !erb"leI( in dib"ttimento il teste )" ri&onos&i to sen#" esit"#ione "l& n" nell*imp t"to l* omo &)e nell*o&&"sione ri&ord"t" si er" sottr"tto br s&"mente "ll" s " !ist"% L" di.es"( &)e )" sottoposto il teste "d n l ngo . o&o di .il" di &ontest"#ioni( ritiene &)e &ost i si" in"ttendibile per n" s!"ri"t" sede di moti!i% In primo l ogo l" stess" "tti!it- dei 4e!il"&, " ."rebbe pens"re &)e egli si" st"to "ssegn"to " , ei &ompiti di "mministr"#ione mort "ri" &ome no di &oloro &)e .ossero st"ti riten ti respons"bili di "!ere &&iso per sb"glio &ommilitoni in b"tt"gli" d r"nte l" g err" dei Vietn"m% In se&ondo l ogo l" gen init- dei teste s"rebbe in.i&i"t" d"l ."tto &)e egli "!rebbe ri&e! to per &os+ dire n <inp t< d"l &ogn"to il , "le gli "!e!" port"to " Nett no( do!e egli prest" "tt "lmente ser!i#io &ome direttore del lo&"le &imitero milit"re KSA( n" &opi" dei giorn"le L" N"#ione di Firen#e( re&"nte "rti&oli s i delitti dei mostro ed n" .oto del '"&&i"ni 'ietro% In ter#o l ogo il 4e!il"&, " non s"rebbe &redibile per&); "!rebbe des&ritto l" person" &ome "..ett" d" in&ipiente &"l!i#ie( mentre il '"&&i"ni non lo er" ".."ttoF per&)2 gli "!e!" "ttrib ito n*et- "ttorno "i 58 "nni( mentre il '"&&i"ni ne "!e!" "ll*epo&" die&i di pi?F per&)2 nell" .oto dell*imp t"to &)e l" poli#i" gli "!e!" mostr"to egli "!e!" ri&onos&i to solo n" !"g" somigli"n#" nell" .ronte e nel n"soF per&)2( "n&or"( "!e!" di&)i"r"to &)e l* omo er" &ir&" dell" s " "lte##"( mentre il '"&&i"ni( posto "&&"nto " l i in " l"( er" ris lt"to pi? b"sso di &ir&" n p"lmo <."s&% @5( p"g%58I%

Le n merose &ens re di.ensi!e non )"nno in re"lt- sost"n#i"le pregio% L" p"lm" di esse pi? &)e destit it" di ogni .ond"mento( 2 "ddiritt r" gr"t it" ed o..ensi!" per il teste( !isto tr"tt"si di &ir&ost"n#e "..erm"te( per "mmissione dell" stess" di.es"( in di.etto dell" minim" pro!" dei rel"ti!i ."tti% $iG sen#" dire poi &)e non si !ede bene , "l m"i nesso !i potrebbe essere tr" l*"ttendibilit- dei teste s llo spe&i.i&o p nto e l*e!ent "le origine stori&" delle . n#ioni d" l i eser&it"te( . n#ioni degne( .ino " pro!" &ontr"ri"( del m"ssimo rispetto% Kg "lmente pri!e di pregio sono le &ens re rel"ti!e "ll*origine dell" s " deposi#ione dei 1@%7%1995 "i $%$% di Firen#e( dopo &)e s gli stessi ."tti il 4e!il"&, " "!e!" &on.erito !erb"lmente &on i $%$% dei gr ppo IlP< di 6om"% In re"lt- il ."tto &)e il teste poss" "!er in pre&eden#" !isto .oto dei '"&&i"ni( si" , ell" p bbli&"te s ll" &opi" dell" N"#ione mostr"t"gli d"l &ogn"to( si" , ell" mostr"t"gli d"i !erb"li##"nti( in t"nto potrebbe( in line" p r"mente "str"tt"( essere &onsider"to n &ondi#ion"mento per l i( in , "nto egli in t"li .oto "!esse ri&onos&i to &on n" &ert" si& re##" l*indi!id o !isto , el giorno1 il &)e non 2 in!e&e "!!en to per&)2( &ome l" stess" di.es" )" osser!"to( il teste )" r"!!is"to solo n" &ert" somigli"n#"( &on n !"go "&&enno "d "l& ni d"ti som"ti&i H*%l" .ronte e il n"so mi ri&ord"no , "l&os"( m" d"to il tempo tr"s&orso e l" repentinit- &on & i l* omo si 2 gir"to non mi 2 &onsentito di essere pi? pre&iso*%I% Non !" poi dimenti&"to &)e in dib"ttimento il 4e!il"&, " )" pre&is"to &)e l" notte in & i er"no st"ti &&isi i .r"n&esi egli( &)e "bit"!" presso il &imitero dei F"l&i"ni( &ir&" B88A@88 metri in line" d*"ri" "l di sotto dei l ogo dei delitto( "!e!" do! to leg"re i d e &"ni d" g "rdi" &)e er"no e&&it"ti e !ole!"no s"lt"re l" rete% D" ri.erito poi &)e( dopo l*omi&idio( egli si er" messo in &ont"tto &on i $"r"binieri di S%$"s&i"no p"rl"ndo &on il m"res&i"llo e si er" poi re&"to dopo "l& ni giorni "l &om"ndo dei N &leo Oper"ti!o di 4orgogniss"nti ri.erendo il ."tto dei &"ni( m" l" &os" non "!e!" "! to seg ito% Solo dopo il s o tr"s.erimento " Nett no( , "ndo il &ogn"to gli "!e!" port"to l" &opi" dell" N"#ione &on l" .oto dei '"&&i"ni( "!e!" p"rl"to &on i &"r"binieri dei lo&"le &om"ndo s lle "ltre &ir&ost"n#e " s " &onos&en#" ed er" st"to in!it"to " present"rsi "i &"r"binieri dei 6%O%S% di Firen#e( &os" &)e "!e!" p nt "lmente ."tto% Il &omport"mento dei 4e!il"&, " "pp"re d n, e ispir"to "ll" m"ssim" seriet- e line"rit-F le &ens re d" ."rsi non sono &erto " l i m"( semm"i( " , egli org"ni di '%G% &)e non seppero "ll*epo&"( nel .io&&"re delle segn"l"#ione( &ogliere lo sp nto in!estig"ti!o &)e "!rebbe pot to .orse orient"re le ind"gini s ll" pist" gi st"% E* prob"bile &)e( se il 4e!il"&, " .osse st"to sentito &on meno "pprossim"#ione Hnon ris lt" tr" l*"ltro &)e , "nto d" l i ri.erito !erb"lmente "i !"ri org"ni di '%G% nei giorni s &&essi!i "l delitto si" m"i st"to !erb"li##"toI( prob"bilmente s"rebbe !en t" . ori "n&)e l" stori" dell*indi!id o d" l i !isto s ll" !i" di F"ltign"no e s"rebbe st"to possibile ."re n ident+/it ed ind"gini s l posto% $os+ p rtroppo non "!!enne( m" non p G ."rsi &"ri&o "l& no "l teste di non "!er ri&olleg"to "ll*epo&" , ell* omo " , el delitto% Nepp re l" not"#ione dell*in&ipiente &"l!i#ie &on & i egli ebbe " &onnot"re l* omo in , estione nel s%i%t% dei 1@%7%1995 "pp"re in &ontr"sto &on l*odierno ri&onos&imento1 il p"rti&ol"re 2 st"to ri&)i"m"to e &ontest"to "l teste( il , "le 2 st"to in!it"to "d osser!"re bene l" &"pigli"t r" dei '"&&i"ni% L" rispost" del teste 2 st"t" pre&is" ed ine, i!o&"bile1 *'er me sembr" l i* H."s&% @5( p"g% 55I% V" detto in proposito &)e il 4e!il"&, "( il , "le p"rl" e

&omprende &on s ..i&iente &orrette##" l" ling " it"li"n"( non 2 "pp"rso in gr"do t tt"!i" di &oglierne t tte le s. m"t re ed in dib"ttimento l" &os" 2 "pp"rs" e!idente1 si&&); "n&)e il dis&orso dell" <in&ipiente &"l!i#ie< !" inteso in , est*otti&"( "n&)e per&)2 il teste )" mostr"to di non "!er &"pito bene il signi.i&"to del termine( prob"bilmente .r tto dell" medi"#ione di &)i "!e!" steso m"teri"lmente il !erb"le di s%i%t%% $erto 2 &)e nell" .oto dei '"&&i"ni mostr"t"gli in , ell" sede il 4e!il"&, " ebbe " not"re l" somigli"n#" di d e p"rti&ol"ri &on l* omo !isto "nni prim"1 l" .ronte ed il n"so% Orbene !"l l" pen" di sottoline"re &)e si tr"tt" di d e p"rti&ol"ri &)e sono .ortemente &"r"tteri##"ti nel '"&&i"n+( per&)2 il n"so 2 to##o e ", ilino( mentre l" .ronte 2 rel"ti!"mente "lt" &on "&&ent "t" stempi"t r" dell*"tt"&&"t r" dei &"pelli% $os+ "pp"ri!" il pre!en to nell" .oto mostr"t" "l teste nel &orso dei s%i%t%( "n&or pi? poi t"li p"rti&ol"ri .isionomi" si e!iden#i"!"no nelle .oto s&"tt"te nel 198B "ll" .est" dell* !" " Mer&"t"le( &)e mostr"no l*imm"gine di n '"&&i"ni non molto dissimile d" &ome pote!" essere d e "nni dopo( "ll*epo&" dell*"ss"ssinio dei .r"n&esi% E* e!idente l*"&&ent "t" stempi"t r"( .orse sbrig"ti!"mente tr"dott" &ome in&ipiente &"l!i#ie( mentre poi &oin&idono "i p"rti&ol"ri ri.eriti d"l teste( non solo( &ome si 2 detto( l" .orm" ", ilin" dei n"so( m" "n&)e l" &orpor"t r" rob st"( l" pettin"t r" "ll*indietro dei &"pelli( il &olorito del !iso "bbron#"to s l rosso &ome di person" "bit "t" " st"re "ll*"ri" "pert"( lo stesso "spetto gio!"nile dei pre!en to il , "le dimostr"!" ind bbi"mente "ss"i meno degli "nni &)e e..etti!"mente "!e!"% Kn* ltim" not"#ione !" dedi&"t" "ll" st"t r"( poi&); il teste )" detto in dib"ttimento &)e l*"lte##" dell* omo d" l i !isto , el giorno pote!" essere g "le "ll" s "% In re"lt-( posto in " l" "&&"nto "l '"&&i"ni( , esti 2 ris lt"to di &ir&" n p"lmo pi? b"sso dei teste( m" il p"rti&ol"re "pp"re di s&"rs" rile!"n#" non solo per&)2( &om n, e( non si tr"tterebbe di n" di..eren#" di "lte##" &onsidere!ole( m" "n&)e per&)2 !" ri&ord"to &)e il teste )" s bito pre&is"to1 8%% ri&ordi &)e io st"!o otto o die&i metri d" l i% Mi&" tene!o n metroW Non posso essere pre&iso( pre&iso%< H."s&% @5( p"g% B 1I% An&or" !" rile!"to non solo &)e il 4e!il"&, " ebbe "d osser!"re per n tempo rel"ti!"mente bre!e il &it"to indi!id o( m" "n&)e &)e &ost i si tro!"!" nel !iottolo sterr"to posto "d n li!ello in.eriore rispetto "ll" str"d" o!e si er" .erm"to il teste H!edi in proposito il ."s&i&olo .otogr".i&o( .oto n%8 e 9I( si&&); l" prospetti!" ne er" in , "l&)e modo ."ls"t"( " p"rte l" dist"n#"( &ir&" n" de&in" di metri( "ll" , "le il 4e!il"&, " )" sempre detto di "!ere !isto l*indi!id o di & i sopr"% E* il &on&etto &)e il teste esprime &on il s o it"li"no( n po* "pprossim"ti!o m" non per , esto meno e..i&"&e( per rispondere "i &ommenti dell" di.es" dei '"&&i"ni1 <%%I*"!!o&"to &)e non &onos&e ne"n&)e il t o nome% E t pote!i !edere l" di..eren#" d" die&i metri dell*"lte##" di l i e meQ T di&e!i pi? o meno &ome )o detto io% Hibidem p"g%58I% D n, e il ri&onos&imento dib"ttiment"le oper"to d"l 4e!il"&, " 2 serio( non s ggestion"to( &ir&ost"n#i"to( d n, e "ttendibileF &iG signi.i&" &)e il '"&&i"ni d e o tre giorni prim" dell*omi&idio si tro!"!" " piedi in n" #on" &)e er" in dirett" &om ni&"#ione &on il bos&o "ll" sommit- dei , "le si tro!"!" l" pi"##ol" do!e er"no "ttend"ti i .r"n&esi1 2 l" #on" o!e tro!"si lo str"dello sterr"to posto s ll" destr" di !i" d+ F"ltign"no in dire#ione di $)ies"n o!"( " po&)e &entin"i" di metri d"ll*in&ro&io &on !i" degli S&opeti( r"..ig r"to nelle .oto sopr" indi&"te( &)e l" $orte )" per&orso " piedi H!edi ."s&% 55( p"g% 75 e segg%I d r"nte l*ispe#ione dei l og)i

rendendosi &onto dell" s " immedi"t" &ontin it- &on il l"!or"to e &on il bos&o sopr" des&ritto H!edi "n&)e s l p nto il rilie!o "ero.otogr"mmeti&o in "ttiI% = ello &)e sorprende non 2 perG t"nto l" presen#" dei '"&&i"ni nell" #on"F in .in dei &onti egli "bit"!" " po&)i &)ilometri di dist"n#" e pote!" "!ere mille !"lidi moti!i per re&"rsi d" , elle p"rti( m"g"ri( "d esempio( per tro!"re . ng)i dei , "li !iene dipinto &ome esperto ri&er&"tore1 &iG &)e &olpis&e 2 il &omport"mento dei '"&&i"ni "l momento in & i il 4e!il"&, " si .erm" per g "rd"no meglio( &redendo di &onos&e!o% E* esperien#" &om ne &ome &)i n, e( sentendosi osser!"to( si" port"to istinti!"mente " g "rd"re " s " !olt" &)i lo osser!"( per &er&"re di r"!!is"re n possibile "mi&o o &onos&ente( o &&Vm n, e per &"pire le "ltr i inten#ioni% An&or pi? , esto do!e!" "!!enire nel &"so spe&i.i&o( , "ndo il so..erm"rsi dell*" to "ll" &on.l en#" dello str"dello &on l" &"rro##"bile( mentre il '"&&i"ni st"!" pro&edendo nell" s " dire#ione( do!e!" indi&"re &)i"r"mente " , est* ltimo &)e il g id"tore si er" .erm"to proprio per n moti!o "ttinente " l i1 .osse per &)iedergli n*in.orm"#ione( .osse per n*"ltr" r"gione , "lsi"si% Si pone , i il &omport"mento inopin"to( br s&o( "nom"lo dei '"&&i"ni1 in!e&e di &ontin "re " &"mmin"re( "!!i&in"ndosi o "lmeno so..erm"ndosi s llo str"dello( egli &ompie n repentino dietroA.ront ritorn" s i s oi p"ssi( sp"ris&e r"pid"mente d"ll" !ist" dei 4e!il"&, " &ome &ol i &)e non desideri &)e l" s " presen#" si" not"t" e ri&ord"t"( &)e l" s " identit- poss" essere in . t ro ri&onos&i to d" e!ent "li possibili testimoni in , el &ontesto di tempo e di l ogo% M" il teste 4e!il"&, " Gi seppe non 2 l* ni&o " !edere il '"&&i"n+ "ggir"rsi nell" #on" dei delitto nei giorni &)e pre&edettero l" tr"gi&" ser" di domeni&" 8 settembre 1985% Il s"b"to pre&edente in."tti( l"&o!"&&i Edo"rdo( "gente dell" DIGOS di Firen#e( !erso le 18(B8 st"!" per&orrendo l" str"d" degli S&opeti( pro!enendo d"ll" &itt- e diretto !erso S%$"s&i"no( , "ndo( "!endo ne&essit- di soddis."re n bisogno &orpor"le( si er" immesso nell" pi"##ol" do!e si tro!"!"no l*" to Gol. bi"n&" e l" tend" dei gio!"ni .r"n&esi% Dopo "!er ."tto in!ersione di m"r&i" nei pressi dell" tend"( intorno "ll" , "le non !i er" ness no( er" torn"to s i s oi p"ssi .erm"ndosi pi? in b"sso( m" sempre s ll" str"din" sterr"t" &)e immette!" "l pi"##"letto pi? interno% Soddis."tti poi i s oi bisogni si er" tr"tten to in m"&&)in" " leggere il giorn"le ed in , el mentre "!e!" !isto n &i&lomotore tipo Giler" di &olore &eleste pro&edere lent"mente s ll" str"d" "s."lt"t"( pro!enendo d" S%$"s&i"no e diretto !erso T"!"m ##e% A bordo !i er" n omo d"i &"pelli grigi( lis&i( et- s i 58 "nni( di &orpor"t r" rob st"( indoss"nte n" &"mi&i" &eleste " , "dretti &)i"ri% $ost i( .erm"tosi "ll*"lte##" dello sbo&&o dell" str"din" sterr"t" &on l" str"d" "s."lt"t"( "!e!" "ppoggi"to il &i&lomotore "d n pino e si er" inoltr"to nell" m"&&)i" sottost"nte "l p nto in & i si tro!"!" l*" to dello l"&o!"&&i% = esti lo "!e!" sentito m o!ersi dentro l" m"&&)i" per &ir&" &in, e min ti( dopodi&); er" s&ito e( ripreso il motorino( se ne er" "nd"to in dire#ione d+ T"!"m ##e% I ."tti &os+ ri.erit" sinteti&"mente ris lt"no d" n" rel"#ione di ser!i#io stes" d"llo l"&o!"&&i in d"t" 18 settembre 1985( dirett" "i dirigenti dell*epo&" dell" DIGOS e dell" S, "dr" Mobile( in&redibilmente rim"st" pri!" di "l& n seg ito ed "ddiritt r" intro!"bile( t"nto &)e l* ni&" &opi" &)e 2 st"to possibile "&, isire er" , ell" &)e lo stesso l"&o!"&&i "!e!" ten to per s;% Sentito d"l 'M " sensi dell*"rt% B95 $'' il 18 .ebbr"io 199@( lo l"&o!"&&i pre&is"!" di non essersi m"i o&& p"to delle ind"gini s l &%d%

<mostro< ed "n&)e , "ndo er"no &omp"rse s i giorn"li le prime .oto del '"&&i"ni in rel"#ione "ll" serie di d pli&i delitti non "!e!" m"i ."tto mente lo&"le per &er&"re di ri&ord"re se l" person" e..igi"t" s i giorn"li potesse essere l" stess" &)e "!e!" !isto nell" sit "#ione des&ritt" nel settembre 1985% T"le "sso&i"#ione egli non l*"!e!" m"i ."tt"( in primo l ogo per&)2 s i giorn"li si er" p"rl"to delle pi? s!"ri"te persone "&& s"te di essere il mostro e poi s&"gion"te( in se&ondo l ogo per&)2 l" person" &)e l i "!e!" !isto , el giorno e &)e "!e!" des&ritto nell" s " rel"#ione( &ome &orpor"t r" er" pi? snell" e "pp"ri!" pi? "lt" rispetto "lle .oto dei '"&&i"ni p bbli&"te s i giorn"li% Del ."tto di & i er" st"to testimone "!e!" ri&ord"to solo nell*ottobreAno!embre 199B d r"nte n &orso di "ggiorn"mento in = est r" ten to d"ll*ispettore L"mperi1 in tilmente perG l" rel"#ione d" l i stes" er" st"t" ri&er&"t" si" presso l*"r&)i!io dell" SAM( si" in , ello dell" DIGOS( ri&er&" res" di..i&ile "n&)e d"l ."tto &)e egli non s"pe!" sotto , "le !o&e .osse st"t" "r&)i!i"t"1 egli stesso poi( dopo "!er in tilmente &er&"t" l" &opi" dell" rel"#ione in s o possesso( l*"!e!" tro!"t" &"s "lmente in &"s" s " " Firen#e dentro n" &"rtellett"% A ri&)iest" dei 'M lo l"&o!"&&i ripete!" di "!er !isto bene l* omo( per&)2 "!e!" "ppoggi"to il motorino "d n pino " 15158 metri di dist"n#"% Egli "!e!" "! to l" sens"#ione &)e &ost i .osse n g "rdone per&)2 lo "!e!" dito &"mmin"re "ll*intemo dell" m"&&)i" &ome se &er&"sse , "l& no e lo "!e!" sentito dirigersi "ll*"lte##" dei pi"##"le do!e si tro!"!"no l" Gol. e l" tend"( i & i o&& p"nti egli ritene!" .ossero "ll*intemo " dormire1 lo s&onos&i to si er" tr"tten to l+ n po* e poi er" torn"to indietro riprendendo il motorino e "nd"ndosene% _ Lo l"&o!"&&i ripete!" poi &)e l" person" e..igi"t" nelle .oto &)e l*ispettore L"mperi gli "!e!" mostr"to Her"no le gi- ri&ord"te imm"gini dei '"&&i"ni s&"tt"te in o&&"sione dell" .est" dell* !" dei 198B " Mer&"t"leI "ssomigli"!" &ome .isionomi" "ll* omo &)e egli "!e!" !isto , ell" m"ttin"% In dib"ttimento H!edi !erb"le dien#" 9%9%199@( ."s&% @5( p"g% 5@ e segg%I lo l"&o!"&&i ripete!" l" s " !ersione dei ."tti( pre&is"ndo &)e( , "ndo l* omo si er" inoltr"to nell" bos&"gli"( gli "!e!" d"to l*impressione non di &)i "!esse ne&essit- di soddis."re n bisogno .isi&o( m" pi ttosto di no &)e .osse "ll" ri&er&" di n" prob"bile &omp"gn" di esso teste &)e si .osse "pp"rt"t" n "ttimo "ll*intemo dei &esp gli1 insomm" n g "rdone% $)iestogli di pre&is"re le &"r"tteristi&)e som"ti&)e dell*indi!id o di&)i"r"!" &)e l" .isionomi" er" , ell" di n omo "lto &ir&" m%1%78( &"pelli bri##ol"ti( pettin"ti "ll*indietro( g"mbe n po* "r& "te( stom"&o prominente( &"mi&i" &)i"r" " , "drettoni( p"nt"loni bl % L" di.es" )" &ontest"to l" !ersione dei ."tti d"t" d"llo I"&o!"&&i( in p"rti&ol"re per , el &)e rig "rd" H*e!idente somigli"n#" &)e il teste )" riten to di indi!id "re tr" l* omo !isto nelle ri&ord"te &ir&ost"n#e ed il '"&&i"ni( "ll" & i .isionomi" bene e!iden#i"t" nelle .oto s&"tt"te "ll" .est" dell* !" e mostr"tegli d"ll*ispettore L"mperi egli si 2 riport"to( "..erm"ndo H."s&% 95( p"g% 18 e segg%I &)e( d"ll" posi#ione in & i il teste si tro!"!"( non "!rebbe pot to !edere bene l*indi!id o( "n&)e per&)2 p"rte dei &orpo di &ost i er" &ert"mente n"s&ost" "ll" s " !ist" d"ll" !eget"#ioneF per&)2( inoltre( lo "!rebbe des&ritto &ome pel"to e &oi &"pelli r"di e lis&i( mentre il '"&&i"ni li "!e!" .olti e mossiF per&)2( in.ine( solo in dib"ttimento "!e!" indi&"to il p"rti&ol"re delle g"mbe "r& "te e dell" p"rti&ol"re s"gom"

dei &orpo% Osser!" l" $orte &ome si" &ert"mente ind bbio &)e l" des&ri#ione d"t" d"l teste in dib"ttimento dell*indi!id o &)e egli ebbe "d osser!"re nelle note &ir&ost"n#e( ri.erendo l" .isionomi" di &ost i( &on gli lteriori dett"gli .omiti in dien#"( "lle .oto dell*imp t"to s&"tt"te "ll" .est" dell* !"( porti ine, i!o&"bilmente "l '"&&i"ni 'ietro( m" l*"ttendibilit- dei teste non p G minim"mente essere int"&&"t" d"lle &ens re mosse d"ll" di.es"% In primo l ogo lo l"&o!"&&i )" sempre ripet to( .in d"l primo momento( di "!er "! to t tt" l" possibilit- di osser!"re bene l* omo s l motorino nel mentre , esti s&ende!" d"l me##o per inoltr"rsi nei &esp gli e( s &&essi!"mente( , "ndo er" s&ito riprendendolo ed "llont"n"ndosi " bordo di , ello1 "n#i si er"no "n&)e g "rd"ti re&ipro&"mente po&o prim" &)e lo s&onos&i to entr"sse nell" bos&"gli" H."s&% @5 &it% p"g% 99I% In se&ondo l ogo egli er" per.ett"mente in gr"do di !edere l* omo essendosi .erm"to( &ome )" spe&i.i&"to in di b"ttimento( "d n" !entin" di metri &ir&" d"ll" str"d" "s."lt"t"( &on l*" to ri!olt" in , ell" dire#ione1 &ome dire &)e tr" l i e l* omo &)e "!e!" "rrest"to il motorino "l limit"re dell*"s."lto non !i er" ost"&olo "l& no "ll" !isibilit-( il &)e ris lt" poi ine&&epibilmente d"lle pre&ise indi&"#ioni &)e il teste )" .ornito in dib"ttimento &on ri.erimento "lle .oto dei l og)i H!edi s l p nto l" !ideoregistr"#ione dell* dien#" in rel"#ione "lle p"gine 58 e segg%( ."s&% 95 dei !erb"le deregistr"toI% M"i e poi m"i( inoltre( il teste )" p"&"to di n indi!id o pel"to o &oi &"pelli r"di1 nell" rel"#ione stes" il giorno stesso dell" s&opert" dei &"d"!eri dei .r"n&esi egli ebbe in."tti " p"rl"re di n omo &on i &"pelli grigi e lis&i( mentre ness n "&&enno "ll" &"pigli"t r" di &ost i er" st"to ."tto nel &orso dei s o es"me in d"t" 18%5%9@ d"!"nti "l 'M% Semm"i potrebbe osser!"rsi &)e proprio l*"..erm"#ione ."tt" in , ell" sede d"l teste( &)e( &io2( l* omo d" l i !isto , el giorno somigli"!" "ll" .isionomi" dei '"&&i"ni r"..ig r"to nelle .oto dell" .est" dell* !"( &ontiene n impli&ito ri.erimento "n&)e "l tipo di &"pigli"t r" dei pre!en to( inteso &ome d"to .isionomi&o s"liente% 'roprio per , esto se il tipo di &"pigli"t r" dei '"&&i"ni e!iden#i"to d"lle .oto .osse st"to m"r&"t"mente di!erso d" , ello dello s&onos&i to !isto , el giorno( il teste non "!rebbe &erto m"n&"to di rile!"no Il p nto 2 poi import"nte per &)i"rire( sempre in tem" di &"pigli"t r"( , ello &)e il teste intende!" p"rl"ndo nell" rel"#ione di &"pelli lis&i1 "ll" spe&i.i&" &ontest"#ione dei di.ensore H."s&% @5 p"g% 85I( il teste )" repli&"to &)e per lis&i egli intende!" pettin"ti "ll*indietro( &os+ &ome poi( "lle n o!e dom"nde del 'M e dei 'residente Hi!i p"g% 8@ e segg%I( e &on ri.erimento "lle .oto dell" .est" dell* !" &)e gli !eni!"no n o!"mente mostr"te in dien#"( )" risposto &)e per t"li egli ritene!" i &"pelli dei '"&&i"ni( nel senso di pettin"ti "ll*indietro( e( , indi( non proprio diritti( non pettin"ti " sp"##ol" Ibidem p"g% 87I% Or" si p G &erto dis& tere s ll" , "lit- dell" terminologi" s"t" d"l teste per indi&"re il tipo di &"pigli"t r" dell* omo( 2 n ."tto perG( si ripete( &)e egli ebbe gi- " r"pport"re l" .isionomi" dell*indi!id o " , ell" dei '"&&i"ni .otogr"."to "ll" .est" dell* !"( si&&); l" r"!!is"t" somigli"n#" non pote!" e!identemente es&l dere l" &"pigli"t r" ed il tipo di pettin"t r" di &ost i( essendo , este n" delle &omponenti .ond"ment"li dell" .isionomi" dell" person"% E* !ero poi &)e solo in dib"ttimento lo l"&o!"&&i "!e!" p"&"to dei p"rti&ol"re delle g"mbe "r& "te H&)e des&ri!e "n&)e &ome <"bb"st"n#"

torte<I e dello stom"&o prominente m"( sen#" dimenti&"re &)e nell" rel"#ione di ser!i#io "!e!" &om n, e des&ritto l* omo &ome di R&orpor"t r" rob st"<( &orre l*obbligo di not"re &)e in sede di es"me d"!"nti "l 'M( &ome 2 "ge!ole &onst"t"re d"ll*es"me dei rel"ti!o !erb"le( le dom"nde er"no in&entr"te sopr"tt tto s ll" ri&ostr #ione dell*inter" !i&end"( "n&)e in rel"#ione "l modo &on & i i ."tti er"no emersi( "l tipo e &olore del motorino( mentre poi m"i gli er"no st"te mostr"te .oto " .ig r" inter" dei '"&&i"ni( men &)e meno n" &)e mostr"sse le g"mbe% = indi i p"rti&ol"ri lteriori .orniti "ll* dien#" d"l teste r"ppresent"no n "ppro.ondimento dib"ttiment"le ed "!rebbero pot to emergere "n&)e in sede di ind"gini prelimin"ri( se si .osse &ondotto n es"me pi? mir"to s l p nto( m" di &iG non p G ."rsi &"ri&o "l& no "llo l"&o!"&&i( t"nto pi? poi &)e d"lle .oto dell" .est" dell* !" " l i mostr"te 2 s&"rs"mente per&epibile l" prominen#" dei !entre( mentre non si !edono pr"ti&"mente le g"mbe dell*"tt "le imp t"to% V"lgono in.ine( per &iG &)e rig "rd" l" pres mibile etindi&"t" d"l teste H<s i 58 "nni<I le !"l t"#ioni ."tte in rel"#ione "lle &onsimili indi&"#ioni dei 4e!il"&, "1 2 ind bbio &)e il '"&&i"ni( "lmeno "ll*epo&"( mostr"!" n "spetto &ert"mente "ss"i pi? gio!"ne di , "nto in e..etti .osse re"lmente% Altro p"rti&ol"re ri.erito d"l teste e &)e ri&ond &e "n&)*esso "ll" person" dei '"&&i"ni 2 , ello rel"ti!o "l tipo di &i&lomotore in possesso dello s&onos&i to% Lo l"&o!"&&i nell" rel"#ione di ser!i#io "!e!" spe&i.i&"to &)e tr"tt"!"si di n &i&lomotore di &olore &eleste &)e gli p"re!" essere n <Giler"<% Interrog"to s l p nto d"l 'M "!e!" ri.erito &)e P*Ispettore L"mperi gli "!e!" ."tto !edere n" .oto dei motorino se, estr"to "l '"&&i"ni1 in proposito egli pre&is"!" &)e il motorino in possesso dell* omo er" "bb"st"n#" m"l"nd"to e l i "!e!" s&ritto nell" rel"#ione &)e gli sembr"!" n <Giler"< per&)2 simile "d no( "n&)*esso in se, estro( posteggi"to nel &ortile dell" = est r" &)e gli sembr"!" .osse n <Giler"<% $om n, e il motorino d" l i !isto er" di n &olore "## rro &elestino sbi"dito( il serb"toio er" si& r"mente " go&&i"( posto non ori##ont"lmente( p"r"llelo "ll" str"d"( m" in posi#ione obli, " tr" il m"n brio ed i ped"li% = "ndo l*ispettore L"mperi gli "!e!" mostr"to le .oto dei motorino del '"&&i"ni( gli er" sembr"to di ri&onos&ere &on si& re##" l" .orm" dei motorino dell* omo( "n&)e se i &olori non er"no , elli1 le .oto in."tti r"..ig r"!"no n motorino gi"llo e &eleste( mentre , ello d" l i !isto non er" si& r"mente gi"llo ed il &eleste gli er" sembr"to pi? sbi"dito% = ello dei motorino e dei rel"ti!o &olore 2 n p nto s & i l" di.es" dell*imp t"to )" "ss"i insistito nel &orso dell" dis& ssione H!edi ."s&% 95 p"g% 9 e segg%I "..erm"ndo &)e il me##o er" st"to !isto d" !"ri testi e nei l og)i pi? disp"r"ti( m" sempre &on n &olore di!erso( t"l&); pi? &)e n motorino sembr"!" tr"tt"rsi di n &"m"leonte% Le &ose non st"nno per"ltro nel modo in & i le prospett"no i di.ensori% S"l!o ritorn"re "n&or" in seg ito s l p nto si de!e perG .in d*or" osser!"re &)e il ."tto &)e il motorino "bbi" pot to "ss mere n &olore di!erso " se&ond" di &)i lo "bbi" !isto( p G essere indi&"ti!o di d e distinte &ir&ost"n#e1 o non si tr"tt"!" dello stesso motorino( o il &olore dei motorino er" &"mbi"to nelle di!erse &ir&ost"n#e in & i er" st"to osser!"to d"i testi% Orbene &ir&" l*origine dei motorino( non n <Giler"< m" n <$im"tti Min"relli< "nni *98( &on le tipi&)e .orme &)e seg i!"no i g sti esteti&i dell*epo&"( l*imp t"to( in sede di di&)i"r"#ioni spont"nee H!edi ."s&% 78 p"g% 59 e segg%I( )" di&)i"r"to di "!erlo &ompr"to d" &erto 4eng"si &)e ."&e!" il ."bbro " Monte.iridol.i e &)e lo tene!"

tr" i rott"mi% Lo "!e!" ."tto poi rimettere " posto sempre " Monte.iddol.i d"i me&&"ni&o( &erto M"r&ellino Gori( e lo "!e!" !erni&i"to l i stesso% Si&&ome "!e!" n" tint" &eleste e n" gi"ll" s"t" per !erni&i"re porte e .inestre( "!e!" !erni&i"to di &eleste il tel"io e di gi"llo i p"r"."ng)i% Lo "!e!" &ompr"to per l" .igli" m"ggiore 6os"nn" &on l*inten#ione di ."rl" imp"r"re &on , ello1 se poi lei "!esse imp"r"to le "!rebbe &ompr"to n" pi&&ol" tilit"ri" d" donn"( l" Fi"t 159% Le "!e!" per&iG ."tto ."re d e giri( dopo "!erle insegn"to &ome m"no!r"re l" .ri#ione( il &"mbio ed il &"!"lletto e l" 6os"nn"( dopo "!er ."tto i d e giri( gli "!e!" detto &)e "!e!" giimp"r"to% L" ser" ton"ndo d"l l"!oro er" st"to perG "..ront"to d" n" donn" l" , "le( "rr"bbi"tissim"( gli "!e!" ."tto !edere il d"nno &)e l" .igli" "!e!" pro!o&"to "ll" s " " to n o!"( "nd"ndo!i " pi&&)i"re &oi motorino% A seg ito di , esto in&idente( per il , "le egli "!e!" do! to sbors"re 98%888 lire per i d"nni "ll" m"&&)in"( l" 6os"nn" si er" imp" rit" e non "!e!" pi? !ol to mont"re s l motorino1 l i "llor" lo "!e!" messo in g"r"ge &)i dendolo &on &"ten" e l &&)etto( e d" "llor" il motorino non er" s&ito m"i d"l g"r"ge n; !i er" pi? s"lito "l& no sopr"% L" !ersione d"t" d"l '"&&i"ni 2 &ert"mente mend"&e poi&); non 2 ".."tto !ero &)e egli "!esse "&, ist"to il motome##o nelle &ir&ost"n#e e per i moti!i &)e egli intende ."r &redere% Int"nto il teste F"n."ni 4eng"si( il ."bbro d" & i "ll*epo&" il pre!en to "!rebbe "! to il motorino( non )" &on.erm"to l" &ir&ost"n#"( p r "..erm"ndo di non ri&ord"re n ll" in propositoF m" in pre&eden#" egli "!e!" re&is"mente es&l so( sentito " s%i%t% d"i $$ di S%$"s&i"no( &)e ess" &orrispondesse " !erit- H!edi l" &ontest"#ione dei 'M( ."s&% @9 p"g% 97I% V" inoltre ten to &onto &)e( se&ondo le "..erm"#ioni dell*imp t"to( egli lo "!rebbe &ompr"to per l" 6os"nn" "ll" , "le poi( se "!esse imp"r"to( "!rebbe &ompr"to l" Fi"t 159% D n, e si s"rebbe tr"tt"to di n*epo&" "ttorno "gli "nni ott"nt" poi&);( essendo n"t" l" 6os"nn" nel 1999( solo dopo il &ompimento dei di&iottesimo "nno( &io2 dopo il 198@( s"rebbe st"t" in gr"do di prendere l" p"tente% Senon&); lo stesso '"&&i"ni( , "ndo il 15 l glio 1995 er" st"to interrog"to d"l 'M( "!e!" d"to n" !ersione dei t tto di!ers"( "..erm"ndo &)e il motorino lo "!e!" d" t"nti "nni( pens"!" d"l 19991 &ome si !ede , indi n*epo&" "ddiritt r" di &ir&" !enti "nni pre&edente " , ell" dell*"sserito "&, isto ri.erito in dib"ttimento% Non solo( m" nell*interrog"torio men#ion"to il '"&&i"ni ebbe " .ornire "n&)e in.orm"#ioni pi? dett"gli"te in merito "ll" &olorit r" dei motorino in , estione( "..erm"ndo test "lmente1 <Il &i&lomotore &)e or" 2 di &olore gi"llo( prim" er" di &olore rosso sbi"dito tipo minio( &ome sotto.ondo e sopr" &olore grigio .erro<% L" $orte )" pot to person"lmente es"min"re in &"mer" di &onsiglio il motorino dei pre!en to( rile!"ndo &)e il tel"io present"( sotto lo str"to di !erni&e &eleste d"t" d"l '"&&i"ni( n" !erni&i"t r" &olor rosso ten e o rosso r ggine( mentre i d e p"r"."ng)i sotto l" !erni&e gi"ll" present"no n" !erni&i"t r" grigio perl"&e"( so!r"mmess" "ll" &rom"t r" origin"le% An&)e il serb"toio " go&&i" sotto l" &olorit r" gi"ll" present" l" stess" !erni&i"t r" grigio perl"&e" " s " !olt" so!r"mmess" "ll*origin"le !erni&i"t r" rosso r ggine Kn" &onsider"#ione "llor" si impone1 nel l ng)issimo periodo in & i il '"&&i"ni )" "! to " disposi#ione il &i&lomotore( , esto ebbe( in tempi s &&essi!i( &olorit re di!erse e( d" ltimo( , ell" &eleste e gi"ll" " & i si ri.eris&e l*imp t"to% Esso pert"nto ebbe " present"rsi in m"nier" di!ers" in di!ersi momenti1 d"ll*origin"le &olore rosso

r ggine &on p"r"."ng)i &rom"ti Hp"rti&ol"re in !og" in , egli "nniI( " , ello s &&essi!o , "ndo p"r"."ng)i e serb"toio !engono dipinti &on !erni&e oleosinteti&" grigio perl"&eo( il tel"io dipinto &on !erni&e &elesteF poi "n&or" , "ndo "ll" !erni&e grigio perl"&eo dei serb"toio e dei p"r"."ng)i !iene so!r"mmess" l" !erni&e gi"ll"% N"t r"lmente non 2 possibile s"pere in , "le s &&essi!e epo&)e il '"&&i"ni "bbi" d"to "l me##o le !"rie &olorit re e nemmeno se l" &olorit r" gi"ll" si" &oe!"( pre&edente o s &&essi!" " , ell" &eleste d"t" "l tel"io% $erto 2 &)e( nell*ipotesi in & i l" !erni&e gi"ll" si" st"t" d"t" s &&essi!"mente " , ell" &eleste( !i er" l" &on&ret" possibilit- &)e il &olore dei motorino .osse &eleste nel tel"io e grigio perl"&eo nel serb"toio e nei p"r"."ng)i( n &olore &io2 &)e se g "rd"to sen#" p"rti&ol"re "tten#ione( tenendo &onto "n&)e dell" possibile p"tin" d" impol!er"mento e dell*ingombro d"to d"ll" s"gom" di &)i !i er" sopr"( pote!" ben sembr"re "llo l"&o!"&&i( l" & i "tten#ione er" indiri##"t" sopr"tt tto "ll* omo( di &olore &eleste pi? &)i"ro di , "nto in re"ltnon .osse% T"le 2 lo st"to dei motorino dei '"&&i"ni e non "pp"re ne&ess"rio pro&edere "d "l& n" peri#i" "l rig "rdo essendo l" re"lt- delle &ose per.ett"mente e dirett"mente per&epibile d"ll" $orte( O!!i"mente poi( per , el &)e rig "rd" lo l"&o!"&&i( il ."tto &)e egli "bbi" pot to !edere il pre!en to sopr" n motorino di , el &olore non 2 in.i&i"to "ssol t"mente d"l ."tto &)e "ltri "bbi" pot to !edere lo stesso tipo di motorino in "ltri l og)i e &on di!ers" &olorit r"% Gio&"ndo "bilmente s ll*e, i!o&o l" di.es" dell*imp t"to )" in."tti ri&ord"to &)e il teste $elli Orl"ndo H."s&%@8( p"g% 18 e segg%I "!e!" !isto n motorino tipo 4et" di &olore rosso .ermo nei pressi dei l ogo do!e er"no st"ti &&isi i r"g"##i tedes&)i( d e giorni dopo il ."tto% Sempre se&ondo i di.ensori "n&)e l*A&om"nni "!rebbe !isto il '"&&i"ni in sell" "d n motorino &olor rosso H."s&% BB( p"g%9BIF mentre De Giorgio Ameli" H."s&% B8( p"g% 55 e segg%I n p"io di giorni prim" dell*omi&idio dei gio!"ni tedes&)i "!e!" !isto .ermo dentro "l &"n&ello dell" !ill" do!e "bit"!" n motorino di !e&&)io tipo &olore rosso sbi"ditoF "n&or" l" teste Sbr"&i Adri"n" H."s&% @B( p"g% 9 e segg%I "..erm"!" di "!er !isto nello stesso posto "n"logo motorino( non ri&ord"!" di , "le &olore( .orse grigio% In.ine il teste 'r"tesi Attilio ebbe "d "..erm"re &)e l" m"ttin" del 9 settembre 198B( &io2 l" m"ttin" immedi"t"mente s &&essi!" "ll* &&isione dei tedes&)i( !erso le ore 11(B8( mentre per&orre!" " bordo di n" $"mp"gnol" l" !i" di Giogoli( "!e!" !isto n !e&&)io motorino( tipo 4et"( &oi serb"toio " b"rilotto( "ppoggi"to "l m retto dei &"mpo " tre o , "ttro met" d" do!e er" st"to rin!en to il . rgone( di &olore rosso sbi"dito% A 5E9 metri di dist"n#" "!e!" poi !isto n omo dell*"pp"rente et- di @5E58 "nni( &orpor"t r" rob st"( &"pelli r"di nell" p"rte o&&ipit"le( &)e g "rd"!" !erso il &"mpo sottost"nte !olt"ndogli le sp"lle% 6ile!" l" $orte &ome " &on. t"re gli "rgomenti dell" di.es" b"sterebbe l" sempli&e not"#ione &)e lo l"&o!"&&i ebbe "d osser!"re il motorino il s"b"to 7 settembre 1985( mentre le deposi#ioni degli "ltri testi si ri.eris&ono( per , el &)e rig "rd" l*A&&om"nni 4enito( " ."tti o&&orsigli p"lm" dei .ebbr"io 1981F per &iG &)e &on&erne gli "ltri testi " ."tti rel"ti!i "l settembre 198B( epo&" dell*omi&idio dei r"g"##i tedes&)i1 &ome dire &)e !i 2 n" dis&r"si" tempor"le nettissim" tr" i momenti di osser!"#ione dei motorino( dis&r"si" &)e !" !ist" in &olleg"mento &on le di!erse &olorit re sopr" des&ritte "ttr"!erso le , "li il motome##o 2 p"ss"to( si&&); 2 "ssol t"mente in.ond"to p"rl"re di n motorinoA&"m"leonte o di testimoni &)e !edono &)i n &olore &)i n "ltro% Al &ontr"rio( "n#i( s ll" b"se di , ello

&)e si 2 detto( 2 semm"i l*origin"rio &olore rosso dei motorino " &on!"lid"re l" !ersione dell*A&om"nni( il , "le ebbe "pp nto " !edere il g "rdone( &)e lo "!e!" seg ito nei s oi spost"mento nei bos&)i( in possesso di n motorino rosso &on le r ote r"ggi"te( &)e l i "..ermG essere dei t tto simile " , ello dei '"&&i"ni% = "nto "i ."tti ri.eriti d"i testimoni men#ion"ti d"ll" di.es"( b"st" solo "ggi ngere( per il momento( &)e l" presen#" dei motorino di !e&&)io tipo "ll*interno dei &"n&ello dell" !ill"( &ome p re dell*indi!id o e di n motorino di tipo "n"logo nei pressi dei . rgone l" m"ttin" s &&essi!" "ll*"ss"ssinio dei r"g"##i tedes&)i( non possono introd rre nell" !i&end" n ll" pi? se non n elemento di mero sospetto% E* in!e&e l" presen#" dei '"&&i"ni ed il s o modo di &omport"rsi( &os+ bene des&ritto d"l teste l"&o!"&&i( " ."r &"pire &on &)i"re##" , "li .ossero le inten#ioni di &ost i1 b"st" ri.lettere &)e l" s&en" des&ritt" d"l teste si s!olge il s"b"to m"ttin"( il giorno pre&edente &io2 "ll" &ommissione dei d pli&e omi&idio( , "ndo i gio!"ni .r"n&esi( &)e il 4e!il"&, " Gi seppe "!e!" !isto no o d e giorni prim" "ttend"ti nell" #on" dell" pi"##ol" pi? !i&in" "ll" str"d"( "!e!"no spost"to l" tend" nel pi"##"letto pi? interno( !i&ino "l bos&o( .orse per&)2 dist rb"ti d"l r more dei tr"..i&o str"d"le% Er"( &ome si 2 !isto( l* ltimo spost"mento oper"to d"lle d e !ittime( &)e non si er"no e!identemente "&&orte di essere seg ite e st di"te d" &)i prep"r"!" il tr &e delitto( per &ommettere il , "le er" o!!i"mente ne&ess"rio "ttendere il momento propi#io( per&)2 "ss"lire d e persone( si" p re in pien" notte( m" in n l ogo &)e pote!" essere ."&ilmente !isto d" &)i p"ss"!" per l" !i" degli S&opeti( s"rebbe st"to &ert"mente troppo ris&)ioso1 il momento propi#io er" in!e&e gi nto , "ndo i d e gio!"ni "!e!"no "rretr"to l" tend" nel p+"##"letto interno( nell" pi&&ol" r"d r" pi? lont"n" e meno !isibile d"ll" str"d"( in n l ogo , indi pi? "pp"rt"to do!e l*"#ione pote!" essere &ondott" " b on .ine &on molti minori ris&)i% Ed "llor" 2 int iti!o lo s&opo del &omport"mento ten to d"l '"&&i"ni , ell" m"ttin"1 egli er" s l posto per ."re n &ontrollo( n sopr"ll ogo in , ell" #on" do!e si er" spost"to l*obbietti!o design"to( l" &oppi" di gio!"ni .r"n&esi% E* n l ogo &)e d*"ltronde egli ben &onos&e!"( per&)2 !i si er" re&"to t"nte e t"nte !olte " ."r l*"more &on l" Sperd to ed "n&or" di pi?( &ome si 2 !isto Hs pr" p"g% 57 e segg%I( " ."re il g "rdone nott rno1 , el &)e in , el momento gli ser!i!" er" eseg ire n ltimo &ontrollo oper"ti!o( .orse per s&r t"re meglio le !ie di "&&esso "ll" pi"##ol" nel bos&o immedi"t"mente sottost"nte( .orse per "&&ert"rsi &)e non !i .ossero i!i ost"&oli sopr"!!en ti% 'er&iG si in.il" nell" m"&&)i" e pro&ede lent"mente dentro l" stess" .ino " gi ngere( &ome "..erm" lo l"&o!"&&i( .in sotto il pi"##"letto do!e er"no l" tend" e l*" to dei .r"n&esi per poi ritorn"re indietro dopo "!er eseg ito il &ontrollo( l* ltimo prim" di d"re il !i" "ll" ."se oper"ti!" dei pi"no( orm"i imminente% Kn "ltro &ontrib to signi.i&"ti!o "ll" ri&ostr #ione di , el &)e st"!" "!!enendo nell" #on" degli S&opeti nei giorni &)e "!e!"no pre&ed to l*"ss"ssinio dei gio!"ni .r"n&esi( 2 d"to d"ll" deposi#ione dei teste 4 i"ni It"lo( indotto d"ll" di.es" delle p"rt+ &i!ili M"in"rdi H!edi !erb"le dien#" 59%9%199@( ."s&% 59( p"g% @1 e segg%I% $ost i( "bit"ndo " S%$"s&i"no ed "!endo s!olto per B5 "nni le m"nsioni di " tist" e m"g"##iniere presso l" ditt" D"n#"s di Firen#e( )" n"rr"to &)e l" ser" dei !enerd+ 9 settembre 1985 "!e!" ."tto t"rdi in ditt" per&)2 "!e!" do! to ."re "l& ne ore in pi? di str"ordin"rio% Er" p"rtito , indi d" Firen#e "lle ore 51 o po&o pi? imbo&&"ndo l" str"d" degli S&opeti in dire#ione di S%$"s&i"no( "ll" g id" dell" propri"

Fi"t Kno &on i ."ri "n"bb"gli"nti "&&esi% Ad n &erto p nto dei per&orso( &)e il 4 i"ni &ollo&" &ir&" B58 metri prim" dell" pi"##ol" o!e er" "!!en to il d pli&e delitto( d" n" str"din" sterr"t" post" s ll" s " destr" er" s&it" "ll*impro!!iso n*" to &)e( sen#" minim"mente & r"rsi di l i( si er" immess" s ll" &"rreggi"t" & r!"ndo !erso sinistr" in dire#ione di T"!"m ##e% Egli er" st"to &ostretto "d n" br s&" .ren"t" per e!it"re di in!estire l*inopin"to ost"&olo e( "ll" l &e dei ."ri( "!e!" g "rd"to bene in ."&&i" il g id"tore dell*"ltr" " to " tore dell" s&orrett" m"no!r" ed "!e!" g "rd"to "n&)e l" m"&&)in"1 , est" er" &on , "si &erte##" n" Ford Fiest" bi"n&" &)e "!e!" , "l&os"( &ome n" line" ross"( s ll" .i"n&"t" sinistr"% Il 4 i"ni des&ri!e!" poi il g id"tore &ome person" non di gross" st"t r" m" di gross" presen#"( molto rob sto( molti &"pelli po&o grigi( non molto bi"n&)i( pettin"ti "ll*indietro( distinto( nel senso di molto ben ten to( il n"so molto "&&ent "to( &"rn"gione s& r"( nel &omplesso n omo in &"rne( n omo &on n" &ert" mole &)e( " s o gi di#io( pote!" "!er @81@5 "nni% Dopo l" s&opert" dei d pli&e delitto in d"nno dei .r"n&esi( egli si er" re&"to per d e s"b"ti &onse& ti!i in , est r" do!e( s ll" b"se delle s e indi&"#ioni( er" st"to red"tto n identi/it &)e l i perG "!e!" s bito &ontest"to per&)2 non er" &orrispondente "ll" .isionomi" dell* omo &)e l i "!e!" !isto% Er"no poi p"ss"ti gli "nni .ino " , "ndo s l giorn"le <L" N"#ione< di &ir&" d e "nni( d e "nni e me##o prim"( "!e!" !isto n" .oto &)e gli "!e!" ."tto ."re n sobb"l#o1 er" l" .oto &)e r"..ig r"!" l*imp t"to 'ietro '"&&i"ni sed to in n*"i" &on "ttorno "l t"!olo l" moglie e le .iglie( n" dell" , "li s on"!" il .l" to e l*"ltr" l" .is"rmoni&" H!edil" in "lleg"to "l !erb"le dien#" 59%9%199@I% Nell" person" dei '"&&i"ni il teste 4 i"ni di&)i"r"!" di "!er ri&onos&i to &on &erte##" l* omo !isto , ell" ser" &)e gli "!e!" t"gli"to l" str"d" &on l" Fiest" e &)e ri!ede!" in " l"( "n&)e se n po* & r!o e molto in!e&&)i"to% L" di.es" )" &ens r"to l*"ttendibilit- dei teste s ll" b"se dei ."tto &)e i &onnot"ti dell*indi!id o d" l i !isto , ell" ser" non &orrisponderebbero " , elli dei '"&&i"ni( mentre poi il 4 i"ni( oltre " !"rie impre&isioni ed ines"tte##"( s"rebbe st"to spinto " present"rsi d" "mi&i e &ongi nti &)e si s"rebbero "tteggi"ti( pi? o meno propri"mente( " & ltori di legge% 6ile!" l" $orte &ome pi? &)e l" des&ri#ione degli spe&i.i&i &onnot"ti( 2 l*immedi"te##" dei &olleg"mento &)e " s o tempo il 4 i"ni ebbe " ."re tr" l* omo !isto , ell" ser" e l*imm"gine dei '"&&i"ni p bbli&"t" s <L" N"#ione< " &on!in&ere dell*"ttendibilit- dei teste% = esti des&ri!e e..i&"&emente il momento in & i si tro!G ."&&i" " ."&&i" &on l" .oto dei '"&&i"ni1 <%%)o tro!"to , est" .oto &)e mi )" ."tto ."re n s ss lto , "ndo l*)o !ist" * H."s&% 59 p"g% 91I ed "n&or"1 *%%In , ell" .oto io )o ri!isto( )o ritro!"to l" person" &)e !idi in , ell" m"&&)in"( &)e )o di&)i"r"to prim"< Hibidem( p"g% 88I% Del resto l" des&ri#ione delle &"r"tteristi&)e gener"li dell* omo .ornit" d"l 4 i"ni non 2 &erto in&omp"tibile &on l" .ig r" dell*imp t"to( "n#i% Egli !ede n omo d"ll*"spetto gio!"nile( t"nto !ero &)e p"rl" di person" di @8E@5 "nni( ed il '"&&i"ni er"( &ome si 2 !isto( &ert"mente di "spetto ben pi? gio!"ne dell*et- re"leF !ede n omo &on molti &"pelli( bri##ol"ti( pettin"ti "ll*indietro Hdi&e "n&)e <"ppi&&i&"ti "ll*indietro<I( e , esto &orrisponde "lle &"r"tteristi&)e dell" &)iom" dei '"&&i"niF l* omo er" poi di gross" presen#"( n omo rob sto( di&e il teste &)e <ingombr"!" t tto l*"bit"&olo<( < n omo in &"rne<F e poi n omo <distinto<( inteso perG non nell" &om ne "&&e#ione( di omo d"i !estire e d"i modi ri&er&"ti( m" nel senso di omo non & r!o n;

pieg"to "ll*indietro Hibidem( p"g% 51I( t"nto &)e gli d" l*impressione "n&)e di n" st"t r" non di gross" t"gli" m" t tto somm"to "bb"st"n#" "lt"% Or" 2 ind bbio &)e l" not"#ione dell*"lte##" d" p"rte dei teste 2 in dirett" &orrisponden#" &on l" mole dell* omo1 &ome dire &)e l" mole rob st" dell* omo( !ist" "ll*intemo di n*" to t tto somm"to pi&&ol" &ome l" Fiest"( )" d"to l" sens"#ione &)e &ost i do!esse essere "n&)e di n" &ert" "lte##"( il &)e poi non 2 smentito d"i ris lt"ti dell" peri#i" medi&oAleg"le & i il '"&&i"ni 2 st"to sottoposto nel &orso dei dib"ttimento H!edi in.r"I e &)e )" indi&"to &ome egli do!esse "!ere "ll*epo&" n*"lte##" rel"ti!"mente norm"le( &om n, e !i&in" "ll" medi"% An&or" il n"so dell* omo er" molto "&&ent "to( &"r"tteristi&" propri" dei n"so del '"&&i"ni( mentre il &olorito s& ro dell" &"rn"gione er" "ssimil"to d"l teste " , ello proprio e l" $orte )" pot to &onst"t"re &)e si tr"tt"!" di n" norm"le &"rn"gione s& r" in & i gio&"!" l"rg" p"rte l*"bbron#"t r" Hibidem p"g% 98I% Il '"&&i"ni non 2 s& ro di &"rn"gione m" in , ell" st"gione do!e!" essere &ert"mente "bbron#"to( &ome t tti &oloro &)e per ne&essit- dei proprio l"!oro si espongono "l sole e "ll*"ri" "pert"1 le .oto s&"tt"te "ll" .est" dell* !" sono pi? &)e indi&"ti!e "l rig "rdo% An&)e il ri&onos&imento dell*" to d" p"rte dei 4 i"ni 2 di tr"n, ill"nte si& re##"1 il teste !ide n" Ford Fiest" bi"n&" &on n" line" ross" s ll" .i"n&"t"( il &)e &orrisponde!" poi "ll" &"r"tteristi&" di , ei tipo di !ei&olo &ommer&i"li##"to tr" il 1978 e il 1989( &ome ris lt" d"ll" do& ment"#ione dei &on&ession"rio Ford di Firen#e prodott" in dien#" d"l 'M% Si noti poi &)e l" sottile stris&i" ross" s ll" .r"n&"t" er" per l*"pp nto n" delle &"r"tteristi&)e s"lienti dell*" to dei '"&&i"ni% 6est" "n&or" d" sottoline"re &ome il 4 i"ni ebbe "gio di !edere &on s ..i&iente &)i"re##" si" l* omo &)e l*" to non solo per&)2 ebbe " g "rd"re bene in ."&&i" l" person"( &ome si ." istinti!"mente nei &on.ronti di &)i si" riten to " tore di n" s&orrette##" nell" &ond #ione di n !ei&olo( m" "n&)e per&)2( essendosi "rrest"to br s&"mente " po&)i metri di dist"n#"( "!e!" in, "dr"to nell" l &e dei ."ri l" .i"n&"t" sinistr" dei !ei&olo( &)e s!olt"!" !erso T"!"m ##e( e d n, e pote!" !edere bene l" .ig r" dei g id"tore &)e( rim"nendo d"ll" s " p"rte( gli s.il"!" d"!"nti% N; d bbi di "l& n genere possono s ssistere s ll" gen init- dei teste1 il ."tto &)e egli si" st"to solle&it"to d" "ltr" person" " rendersi p"rte diligente e " present"rsi "ll" poli#i" per dire &iG &)e s"pe!" non p G in "l& n modo ingener"re perplessit- di sort"% L*es"me dib"ttiment"le s l p nto )" &)i"rito l" per.ett" line"rit- del &omport"mento si" del teste si" di &)i lo )" spinto( gi st"mente( " ri.erire , ello &)e pote!" essere tile "lle ind"gini( n; l" $orte p G in "l& n modo re&epire &ens re di "ssol t" generi&it- e !"g)e##"% $ir&" il ."tto poi &)e s l &omport"mento dei 4 i"ni "bbi" pot to in.l ire l" &ir&ost"n#" &)e n s o .r"tello .osse "gente di & stodi"( l" &ens r" 2 di m"&ros&opi&" in.ond"te##" !isto &)e non esiste "l& n" in&omp"tibilit- " testimoni"re dei &ongi nti delle .or#e dell*ordine% An&or" !" poi rile!"to &)e n" delle moti!"#ioni &)e ind ssero il 4 i"ni " non insistere nell*ini#i"le inten#ione di &oll"bor"re &on l" poli#i" . l*esito dei t tto insoddis."&ente dell*identi/it red"tto &on e!idente "pprossim"#ione( &os" , est" &)e( d"ti i pre&edenti( non p G sorprendere pi? di t"nto% Nepp re impli&"#ione "l& n" p G deri!"re d"ll" &ir&ost"n#"( ri.erit" d"llo stesso 4 i"ni in dib"ttimento( &)e s o .iglio er" st"to &omp"gno

di s& ol" medi" delle .iglie dei '"&&i"ni% Il teste )" di&)i"r"to d+ "!er "ppreso l" &ir&ost"n#" d"i .iglio "l termine dei periodo s&ol"sti&o( m" di non "!er m"i &onos&i to o !isto n; il '"&&i"ni n; le .iglie di &ost i e di "!er seg ito "n&)e po&)issimo le !i&ende rel"ti!e "lle !iolen#e &)e le r"g"##e "!e!"no s bito d"l p"dre% All" l &e di t tte le &ir&ost"n#e sopr" ill str"te e di t tte le &onsider"#ioni .in , i s!olte( n" &onst"t"#ione si impone &on &)i"r" e!iden#"1 &)e( &io2( nell" settim"n" pre&edente l*"ss"ssinio dei d e gio!"ni .r"n&esi il '"&&i"ni 'ietro er" &ontin "mente presente nell" #on" &)e &ostoro "!e!"no s&elto &ome sede dei loro pi&&olo "&&"mp"mento% Er" presente poi non in l og)i , "lsi"si( m" in l og)i &)e &on l" str"tegi" dei delitto "!e!"no n pre&iso &olleg"mento ed no s&opo% $os+ il '"&&i"ni( &)e il teste 4e!il"&, " s&"mbi" per n .orest"le o n oper"io ( si "ggir" l ngo l" !i" di F"ltign"no( , ell" d" & i lo stesso '"&&i"ni pro!eni!" l" notte dei delitto( "ll" g id" dell" not" Ford Fiest"( , "ndo !enne !isto d"l Nesi Loren#o "ll*in&ro&io &on !i" degli S&opeti% $os+( "n&or pi?( , "ndo il 4 i"ni lo !ede sb &"re il !enerd+ ser" d"ll" str"din" sterr"t" " l"to dell" str"d" degli S&opeti% E* n" str"d"( )" detto il teste( &)e dist"!" solo po&)e &entin"i" di metri d"ll" pi"##ol" do!e er"no "ttend"ti i .r"n&esi1 di l+ "ttr"!erso il bos&o si pote!" d n, e "!!i&in"rsi "ge!olmente " , el l ogo e !edere , "le .osse l" sit "#ione( le "bit dini dei d e r"g"##i( e l" possibilit- di "gire in or" nott rn"% 'oi( l" m"ttin" dei s"b"to( .orse l* ltimo sopr"ll ogo1 2 , ello ri.erito &on do!i#i" di p"rti&ol"ri d"llo l"&o!"&&i% li '"&&i"ni non s" st"!olt" l" m"&&)in"( "!!i&in"rsi troppo in pieno giorno "ll" g id" di n me##o t"rg"to "ll*obbietti!o pres&elto e nell*imminen#" dell*"#ione 2 e!identemente troppo peri&oloso% Ks" "llor" il motorino( , el motorino &)e )" &"mbi"to t"nti &olori( .orse per&)2 di t"n.i &olori ne )" !iste( e &)e dopo l* ltimo d pli&e delitto ri&e!erl* ltim" m"no di tint" gi"ll"( resid o di , ell" "n"log" d"t" "lle persi"ne di !i" Sonnino% Arri!" &ol motorino e( si noti bene( non perde tempo( non si "ggir" nell" str"d" sterr"t" o nell" pi"##ol"( m" si in.il" immedi"t"mente dentro i &esp gli( pi"no pi"no r"ggi ngendo( sempre "ll*interno dell" m"&&)i"( l" #on" sottost"nte "ll" tend" dei .r"n&esi% Si 2 !isto , "le si" lo s&opo di t tto &iG1 egli de!e mettere " p nto gli ltimi p"rti&ol"ri di n*"#ione gi- progr"mm"t" ed orm"i pront"( &ontroll"re &)e t tto si" in ordine e n ll" si" &"mbi"to dell" sit "#ione &)e giorno per giorno 2 st"t" d" l i( m" non solo d" l i( seg it" e !eri.i&"t" in "ttes" dei momento propi#io per l" .ero&e "ggressione nott rn"% E* proprio in , est" ."se prep"r"tori" dell" &riminos" impres" &)e si &ollo&" n" testimoni"n#" di ind bbi" import"n#"( , ell" dei teste "!!% Gi seppe >"netti indotto d"ll" di.es" dell*imp t"to ed es"min"to "ll* dien#" dei 1@ l glio 199@ H."s&% 58( p"g% 9 e segg%I% _ N"rr" il teste &)e( "!endo !isto in n" tr"smissione tele!isi!" n ser!i#io &)e si ri.eri!" "ll" deposi#ione dei teste 4 i"ni It"lo ed "ll" Ford Fiest" il & i g id"tore gli "!e!" t"gli"to l" str"d" l" ser" dei !enerd+ prim" dell*"ss"ssinio dei .r"n&esi( "!e!" r"mment"to &)e nel settembre 1985( essendo egli n &i&list" dilett"nte e per&orrendo per t"le moti!o , "si ogni giorno l" !i" degli S&opeti( "!e!" !isto s!"ri"te !olte( .orse otto o no!e( n*" to di pi&&ole dimensioni( .orse n" Ford Fiest"( &on n" pro.il"t r" ross" "lt" &ir&" d e &entimetri post" l ngo l" .i"n&"t"% Dett" " to l*"!e!" !ist" .erm" sempre in posti di!ersi( l ngo l" str"d" "s."lt"t"( n" !olt" "n&)e

nell" prim" str"ni" sterr"t" &)e si in&ontr" s"lendo( in.il"t" &on l" p"rte "nteriore ri!olt" !erso il bos&o e , ell" posteriore !erso l" str"d" "s."lt"t"( " d e metri di dist"n#" d"ll" stess"% L*" to er" in sost" sen#" ness no " bordo m" le ltime d e !olte( , "ndo il teste >"netti l*"!e!" !ist" .erm" n" die&in" di metti "ll*intemo di no spi"##o tr" i &ipressi( posto "ll" sinistr" s"lendo dell" str"d" "s."lt"t" e leggermente "l di sotto del li!ello di , est"( !i er" "&&"nto il pres mibile o&& p"nte% Se&ondo il teste tr"tt"!"si di n" person" "lt" po&o pi? di m%1%78( .orse m%1%75( !iso l"rgo m" &on g "n&e strette( bo&&" &"rnos"( n"so tendente "ll*", ilino m" non troppo( &"pelli s"le e pepe( m" pi? s"le &)e pepe( leggermente mossi m" s&)i"&&i"ti( legger" stempi"t r"( &"rn"gione leggermente oli!"str"( &orpor"t r" rob st" m" non &orp lent"( o&&)i !i!idi( penetr"nti( , "si d" ", ilotto% Se&ondo il teste mentre i &"pelli pote!"no essere di n" person" !i&in" "i 98 "nni( il !iso er" , ello di n" person" di 51A55 "nni1 !esti!" entr"mbe le !olte n gi bbotto di sto.." "## rro &"rt" d" # &&)ero ed n p"io di p"nt"loni beige &)i"ri% Il teste si di&)i"r"!" in gr"do di ri&onos&ere "n&or oggi le ."tte##e dell" person" ed es&l de!" &)e potesse tr"tt"rsi dell*odierno imp t"to 'ietro '"&&i"ni( "n&)e dopo "!er es"min"to le .oto di &ost i s&"tt"te d r"nte l" not" .est" dell* !" dei 198B% $on.erm"!" poi &)e il periodo in & i ebbe "d osser!"re l*" to er" &ert"mente il settembre 1985( per&)2 nel l glio e nell*"gosto "!e!" interrotto gli "llen"menti e poi( dopo "!!en to l*omi&idio( non er" pi? "nd"to "gli S&opeti in , "nto "!e!" letto s i giorn"li &)e il gr"nde "&&orrere di gente &re"!" ost"&oli "ll" &ir&ol"#ione% 6ile!" l" $orte &ome le &ir&ost"n#e ri.erite d"l teste di per s; non s&"gionino ".."tto l*imp t"to '"&&i"ni% Al &ontr"rio esse "ggr"!"no lteriormente( se possibile( l" s " posi#ione% Ed in."tti non p"r d bbio &)e l*" to !ist" d"ll*"!!% >"netti si" n" Ford Fiest" bi"n&"% Il teste ne 2 , "si &erto H!edi ."s&% 78 p"g% 8 e segg%I( "ggi ngendo!i poi "n&)e l" not"#ione dell" sottile stris&i" ross" &)e per&orre!" l" .i"n&"t"( &"r"tteristi&" , est" propri" di , el tipo di " to!ett r" in &ir&ol"#ione in , egli "nni% L*"!!% >"netti !ede poi l*" to &ost"ntemente in pieno giorno( sempre sen#" &ond &ente( tr"nne le ltime d e !olte( sempre posteggi"t" in p nti !"ri di !i" degli S&opeti% E* e!idente "llor" &)e l*o&& p"nte o gli o&& p"no dell" stess" "!e!"no l"s&i"to l+ l*" to per "ddentr"rsi nel bos&o1 non pote!"no essere &"&&i"tori( poi&); in , el periodo l" &"&&i" er" &)i s"( nemmeno pote!"no essere &er&"to&i di . ng)i( per&)2 l" st"gione d" l ngo tempo "s&i tt" non er" &erto , ell" ."!ore!ole per t"le tipo di s!"go( sopr"tt tto se pr"ti&"to , "si giorn"lmente( &ome le osser!"#ioni dei teste l"s&i"no &"pire ed in ogni &"so l* omo !isto d"l teste non "!e!" n ll" &)e lo ."&esse ritenere t"le% L*"!!% >"netti )" in."tti ri.erito( &ome si 2 !isto( di "!er ripreso gli "llen"menti &i&listi&i in settembre e di "!er osser!"to "lmeno setteEno!e !olte l" Ford Fiest" .erm" l ngo l" str"d"1 tenendo &onto di n" logi&" impre&isione nel ri&ordo dei teste( d"to il l ngo tempo tr"s&orso( tenendo &onto dei ."tto &)e i d e gio!"ni .r"n&esi . rono &&isi l" ser" dell*8 settembre( se ne ded &e &)e in , el tomo di tempo gli "!!ist"menti dell*" to d" p"rte dell*"!!% >"netti . rono , otidi"ni o , "si% Allor" 2 &erto &)e &)i si tro!"!" &on &os+ &ost"nte .re, en#" in , ei l og)i( do!e!" "!ere n pre&iso interesse "gli stessi( n pre&iso interesse "d "ddentr"rsi nei bos&)i1 n interesse &)e ben pote!" essere &onnesso( e .orse lo er" d"!!ero( "ll" presen#" dei gio!"ni .r"n&esi( "l .oro "ttend"rsi itiner"nte l ngo !i" degli S&opeti( "d n*"#ione &riminos" &)e si "nd"!" prep"r"ndo( &)e

o&&orre!" st di"re nei minimi dett"gli e &)e impone!" di seg ire n obbietti!o &)e "!e!" &"mbi"to pi? di n" !olt" &ollo&"#ione( in "ttes" dei momento ."!ore!ole per l*"#ione% M" l" presen#" di n*" to "ssol t"mente identi&" " , ell" dell*imp t"to '"&&i"ni e di n omo &)e( se&ondo l*"ttendibilissim" deposi#ione dei teste >"netti( non "ssomigli"!" ".."tto n; "l '"&&i"ni di oggi n; " , ello di "llor"( 2 moti!o s ..i&iente per ritenere &)e t tto &iG si" es&l dente l" respons"bilit- di &ost iQ L" $orte ritiene medit"t"mente di no1 in!ero le ni&)e d e !olte &)e lo >"netti ebbe " !edere lo s&onos&i to indi!id o( , esti non er" n; "ll" g id" dell*" to( n; dentro l*" to stess"F d n, e si pote!" solo pres mere &)e egli ne .osse il propriet"rio o "n&)e solo il g id"tore( m" l" &ir&ost"n#" non p G essere d"t" per &ert" per&)2( , "ndo lo "!e!" !isto lo >"netti( l* omo er" " terr"( " .i"n&o dell*" to e non sembr"!" ."re n ll" di p"rti&ol"re1 er" d n, e nell" tipi&" sit "#ione di &)i prende!" "ri" nell*"ttes" di , "l& no &)e si tro!"!" nei pressi( , "l& no &)e si er" "ddentr"to nel bos&o &on pre&isi s&opi% Ed "llor" se non si pens" "d n" di"boli&" sede di &oin&iden#e( l" presen#" dell" Fiest" bi"n&"( &os+ ben &onnot"t" d"l "go rosso dell" .i"n&"t"( 2 d" &olleg"re "ll" presen#" nell" stess" #on" dell" stess" " to !ist" l" ser" dei !enerd+ 9 settembre d"l 4 i"ni It"lo( ed "ll" & i g id" !i er" per l*"pp nto il '"&&i"ni 'ietroF "ll" presen#" dello stesso '"&&i"ni in motorino nell" m"ttin" dei s"b"to 7 settembre nell" pi"##ol" dei delitto( " , ell" stess" Ford Fiest" &)e il Nesi Loren#o !ide tr"nsit"re "ll*in&ro&io &on !i" di F"ltign"no l" notte dei delitto ed in or" per.ett"mente &omp"gine &on l" din"mi&" dello stesso( Ford Fiest" nel & i g id"tore egli ri&onobbe il '"&&:"ni il , "le "!e!" "&&"nto n p"sseggero &)e egli non pot; identi.i&"re m" &)e non er" &ert"mente n" donn"% Se "llor" si pone in do!eros" &orrel"#ione logi&" t tt" , est" sede di d"ti( se ne tr"e l" &on&l sione &)e in termini di &erte##" l* omo !isto in , elle p"rti&ol"ri &ir&ost"n#e d"l teste >"netti "ltri non .osse se non il &ompli&e( o no dei &ompli&i dei '"&&i"ni nell" org"ni##"#ione dei d pli&e delitto &)e st"!" "ttendendo il dentro di &ost i( e .orse non di l i solo( d" n" delle t"nte ri&ogni#ioni prep"r"torie dell" s"ng inos" impres"% Vi 2 n" &onsider"#ione lteriore &)e l" $orte de!e ."re in merito " t"le "tti!it- ri&ogniti!" dispieg"t" d"l '"&&i"ni1 ess" 2 st"t" do& ment"t" solo per il d pli&e delitto in es"me( sol per&)2 si sono "! ti ris&ontri testimoni"li d" p"rte di persone &)e )"nno sentito il do!ere &i!ile di ."rsi "!"nti e deporre( o &)e sono st"te &om n, e indi!id "te nel &orso delle ind"gini di '%G%F non si p G per"ltro es&l dere in !i" di prin&ipio &)e "n&)e in "ltre o&&"sioni il pre!en to( ed e!ent "lmente i s oi &ompli&i( "bbi"no pro!!ed to " s!olgere "n"log" "tti!it- pre!enti!" sen#" &)e si" st"to possibile "&&ert"re &iG( "n&)e per l" .erre" omert- &)e leg" i !i#iosi .re, ent"tori di &erti l og)i% De!e t tt"!i" osser!"rsi &)e nel &"so in es"me pote!" esser!i( in pi?( n ben pre&iso moti!o &)e do!e!" gi sti.i&"re le ripet te <ispe#ioni< ."tte d"l pre!en to( e non solo d" l i( nell" #on" do!e poi s"rebbe "!!en to il delitto1 !" &onsider"to in."tti &)e l*"ss"ssinio dei .r"n&esi 2 l* ni&o "!!en to non "ll*intemo di n*" to( m" dentro n" tend"( , indi in n "mbiente di!erso d" , ello &ons eto e t"nto p"rti&ol"re d" non l"s&i"re intr"!edere n ll" d"ll*esterno( di!ers"mente d" , ello &)e "&&"de!" "ttr"!erso i &rist"lli delle " to% = esto do!e!" gi- porre non po&)i problemi "ll*omi&id" ed "i s oi e!ent "li &ompli&i1 problemi &)e er"no "ggr"!"ti d"ll" &ir&ost"n#" &)e i d e .r"n&esi non "!e!"no posto l"

tend" in n posto .isso l ngo l" !i" degli S&opeti( m" nel giro di po&)i giorni si er"no spost"ti "lmeno in tre l og)i di!ersi( "n&)e se gli ltimi d e er"no rel"ti!"mente "ss"i !i&ini% T tto &iG spieg" "llor" &on!enientemente &ome l*"tti!itdi sor!egli"n#" e di osser!"#ione delle prede design"te do!esse essere st"t" "tti!"t" "l m"ssimo d"l '"&&i"ni e d"i s oi possibili &ompli&i( non dimenti&)i( tr" l*"ltro( del sost"n#i"le ."llimento dei delitto dei 198B in d"nno dei r"g"##i tedes&)i( proprio per l" &"ren#" di n" pre!enti!" ri&ogni#ione degli obbietti!i d" &olpire% Si 2 !isto Hs pr" p"g( 18I &ome l*"ss"ssinio dell" gio!"ne &oppi" .r"n&ese "!esse "! to n seg ito sinistro nell" letter" "nonim" per!en t" il 18 settembre 1985 "ll" 'ro& r" dell" 6ep bbli&" di Firen#e( indiri##"t" "l Sostit to 'ro& r"tore dell" 6ep bbli&" dott%ss" Sil!i" dell" Moni&"% Nell" b st"( il & i indiri##o er" st"to &omposto medi"nte "&&oppi"mento di lettere dell*"l."beto rit"gli"te d" ri!iste( e do!e l" p"rol" <6ep bbli&"< er" s&ritt" &on n" <b< sol"( !i er" n .oglio di &"rt" ripieg"to in d e ed in&oll"to l ngo i m"rgini1 "ll*intemo di , esto !i er" n s"&&)etto di polietilene &ontenente n .r"mmento di tess to m"mm"rio m"no% Si 2 detto per sommi &"pi , "li .ossero st"ti i ris lt"ti dell*"n"lisi &)imi&o mer&eologi&" &ondott" " s o tempo d"l $entro di 'oli#i" S&ienti.i&" di 6om" s in&"ri&o dei 'ro& r"tore dell" 6ep bbli&" di Firen#e( ris lt"ti &)e sono st"ti &on.erm"ti "l dib"ttimento d"l te&ni&o in&"ri&"to( "gente Giorgio Trin&" H!edi ."s&% 9@( p"g% 5 e segg%( dien#" 8%7%199@I% Il teste )" rib"dito &)e si" l" b st" d" letter"( si" i &oll"nt Hdestrin" e KDKI s"ti per in&oll"re b st"( .r"n&obollo e &"r"tteri dell*indiri##oI er"no m"teri"li &om ni di so "ssol t"mente &orrente( &ommer&i"li##"ti do! n, e( &ome t"li pert"nto pri!i di possibili &"r"tteristi&)e indi!id "li##"nti% Le lettere er"no st"te rit"gli"te( poi( non d" , otidi"ni m" d" ri!iste periodi&)e meno , ot"te( &ome dimostr"!"no il minor gr"do di l &ente##" e il minor spessore dell" &"rt" rispetto " , elle pi? , ot"te( d n, e pres mibilmente n periodi&o o dei periodi&i di b"ss" , "lit- m" di l"rg" di.. sione &)e( &om n, e( non er" st"to possibile indi!id "re% An&or" l" peri#i" medi&oAleg"le esperit" s in&"ri&o dei 'M d"i periti dott% Fr"n&o M"rini( pro.% 6i&&"rdo $"gliesi $ingol"ni( pro.% Fr"n&es&o 4"rtoloni di S"int Omer( "..erm"!" &)e il .r"mmento di tess to &onten to nell" b st" "pp"rtene!" " tess to g)i"ndol"re e tess to "diposo &)e l*ind"gine em"tologi&" indi&"!" &ome ."&ente p"rte di tess to m"mm"rio m"no( di n soggetto "!ente il gr ppo s"ng igno dei tipo A dei t tto "n"logo( per &"r"tteristi&)e mor.ologi&)e e str tt r"li( " , ello prele!"to d"i periti d"l &"d"!ere dell" M" riot( per & i i periti stessi &on&l de!"no &on&ordemente nel ritenere "mmissibile l*"pp"rtenen#" dei reperto "l &orpo dell" r"g"##" &&is"% S t"le prelimin"re p nto &on&ord" "n&)e l" $orte( rile!"ndo poi &)e( essendo st"to &onsegn"to il .r"mmento di seno in , estione nel t"rdo pomeriggio dei giorno di m"rted+ 18 settembre 1985 "ll*istit to di Medi&in" Leg"le( i periti )"nno "..erm"to &)e lo st"to di &onser!"#ione dei reperto indi&"!" n" d"t"#ione dell" morte biologi&" del tess to &)e pote!" "nd"re d" po&)issime ore "d noAd e giorni prim" del s o re&"pito in Istit to( o "n&)e oltre nell*ipotesi di n" s " &onser!"#ione " b"ss" temper"t r"% T tto &iG &on.erm"( "n&)e per , esto "spetto( l" "ttendibile &oin&iden#" &on l" morte dei gio!"ni .r"n&esi( &ollo&"bile &ome si 2 !isto nell" t"rd" ser"t" di domeni&" 8 settembre 1985( e l*"pp"rtenen#" dei lembo di tess to "l seno sinistro dell" N"dine M" riot es&isso d"ll*" tore del &rimine%

L" di.es" dell*imp t"to ritiene &)e &on il re&"pito dell" missi!" l*omi&id" "bbi" !ol to in!i"re n mess"ggio "l ' bbli&o Ministero( mess"ggio d"l &onten to in, iet"nte e &it" teorie di non meglio identi.i&"ti psi&)i"tri e psi&"n"listi i , "li( p"rtendo d"ll" &onst"t"#ione &)e nel primo delitto !i er" l" presen#" di n b"mbino e( nell* ltimo( "ll*intemo dell*" to dei .r"n&esi er" st"to rin!en to n seggiolino d" b"mbino( "ss mono &)e l*omi&id" !olesse identi.i&"rsi &on l" .ig r" dei b"mbino( , el b"mbino &)e !eni!" sempre s"l!"to( mentre l" m"dre e l* omo &)e er" &on lei( nel , "le egli !ede!" n nemi&o( do!e!"no essere &&isi% 6itiene l" $orte &)e teorie simili( &)e per"ltro gli ottimi di.ensori dell*imp t"to )"nno solo &it"to sen#" mostr"re di ."re proprie( rientr"no p"lesemente nel & m lo di enormi s&io&&)e##e &)e sono st"te dette e s&ritte "l m"rgine del &"so in es"me( m" non possono "!ere &itt"din"n#" "l& n" "ll*intemo dei presente pro&esso% 'remesso , esto rile!" l" $orte &ome il signi.i&"to dell" letter" in!i"t" "l '%M% non "pp"i" in re"lt- &os+ inde&i.r"bile &ome mostr" di ritenere l" di.es" dell*imp t"to% In!ero( " p"rere dell" $orte( l*in!io dell" b st" &ontenente il .r"mmento di seno dell" M" riot )" n signi.i&"to "pp"rente &)e ne m"s&)er" perG n se&ondo( non ri!el"to( di import"n#" si& r"mente pre!"lente rispetto "l primo% Il primo signi.i&"to d" "ttrib ire "ll*in!io dei m"&"bro reperto 2 , ello &)e si "pp"les" e!idente d"l tipo di oggetto spedito e d"l s o destin"t"rio1 esso "pp"re insieme( non t"nto n" min"&&i"( m" pi ttosto n" irrisione ed n" s.id" dirett" "gli in, irenti e( tr" , esti( "ll* ni&o di sesso .emminile &)e si er" o&& p"to .in d"l 1981 dell" &"ten" di delitti dei &%d% *mostro*A il Sostit to 'ro& r"tore dell" 6ep bbli&" di Firen#e dott%ss" Sil!i" Dell" Moni&"% Il moti!o d+ &iG 2 int iti!o1 in lei l*" tore degli omi&idi !ede!" non t"nto e non solo il m"gistr"to in, irente( , "nto l" donn" &)e er" "ll" s " ri&er&"( &)e lo in&"l#"!" per &"tt r"rlo( , "si "!esse !ol to ."re !endett"( lei( donn" "n&or prim" &)e gi di&e( delle "ltre dei s o sesso &)e l i "!e!" br t"lmente "ss"ssin"to% M" l*"pp"rente intento di irrisione e di s.id" si &oni g" &ert"mente "d n intento di!erso( ben pi? pr"ti&o ed " , el p nto "n&)e ne&essit"to% V" &onsider"to in."tti &)e dopo il 197@( , "ndo l*omi&id" "!e!" ri&omin&i"to "d &&idere( ben , "ttro dell" sede dei d pli&i omi&idi( " &omin&i"re d" , ello FoggiADe N &&io dei 9%9%1981( "!e!"no "! to &ome te"tro n" .ett" di territorio rel"ti!"mente limit"t" &ompres" tr" Mos&i"no( 4"&&"i"no( l" !i" di Giogol: e l" !i" degli S&opeti( "l & i m"rgine si &ollo&"!" S%$"s&i"no( mentre in M gello er" st"to &ommesso solo il d pli&e delitto 6ontiniASte."n"&&i dei 198@ ed in $"len#"no , ello 4"ldiA$"mbi dei 55%18%1981% L*omi&id" nell" s " per!ers" s&"ltre##" non pote!" non rendersi &onto &)e l*"&&entr"rsi dell" m"ggior p"rte dei delitti in n" #on" rel"ti!"mente limit"t" di territorio( pote!" !oler signi.i&"re per gli in, irenti non solo &)e in , ell" #on" si er"no tro!"ti "ppoggi logisti&i( &opert re o &ompli&it- &ompi"&enti( m" "n&)e &)e il &entro di gr"!it- dell*" tore o degli " tori degli "tro&i delitti potesse essersi spost"to "ddosso di , ell" n o!" #on" oper"ti!"1 &iG er" t"nto !ero &)e d" tempo in , ell*"mbito territori"le er" s&"tt"to l*"ll"rme e m"ni.esti e !ol"ntini &on l*in!ito " non isol"rsi in l og)i "pp"rt"ti er"no st"ti "..issi e distrib iti n po* do! n, e% Allor" l*".."nnos" &ors" nell" notte &on il m"&"bro in!ol &ro d" deposit"re prim" &)e ."&esse giorno in n" delle &"ssette post"li di S"n 'iero " Sie!e( &on il serio peri&olo di in&"pp"re( d r"nte il non

bre!e per&orso( in n &ontrollo d+ poli#i"( o di !enir &oin!olti in n possibile in&idente( o "n&)e solo di d"r nell*o&&)io " , "l& no( in t"nto pote!" "pp"rire n ris&)io d" &orrere( in , "nto !i .osse( " .ronte dello stesso( n" &ontrop"rtit" dell" stess" seriet- ed import"n#"% Ebbene( l* ni&" e!idente &ontrop"rtit" di n*"#ione &)e( oggetti!"mente in tile e peri&olos"( er" perG " , el p nto riten t" indispens"bile d"ll*" tore dei &rimini e d"gli e!ent "li &ompli&i( "ltr" non pote!" essere se non l" .ond"t" prob"bilit- di depist"re le ind"gini( "!!i"ndole s lle orme di n" bel!" &)e( &ompi to il mis."tto( er" ritorn"t" indenne ed "l si& ro nell" s " t"n" di sempre( l- do!e "!e!" gi- l"s&i"to i segni dell" tr"gi&" &"ten" &riminos"( e do!e pert"nto do!e!" essere &er&"t"1 il M gello% D n, e , "l&os" d+ ben pi? tilit"risti&o( di pi? immedi"to( di pi? terr" terr" e &on&reto dell" sol" e sempli&e s.id"( dell" sol" e sempli&e de&isione( di , el !oler dire "gli in, irenti( &ome "ss me l" di.es" dell*imp t"to H!edi "rring" "!!% 4e!"&, "( ."s&% 98( p"g% 59I1 *lo sono intelligente( . rbo( .reddo( io sono no &)e !i s.id" , otidi"n"mente( io !i sto s.id"ndoW Voi( l" gi sti#i"( l" poli#i"( t ttiW 'er&)2 io sono pi? br"!o di !oi( non "!ete &"pito n ll" in , esto pro&esso%* E* poi e!idente &)e l" b st" destin"t" "d essere imb &"t" &on il s o m"&"bro &onten to er" st"t" prep"r"t" in "nti&ipo ed in pre!isione dell" prossim" "#ione1 il rit"glio e l*in&oll"ggio delle lettere destin"te " &omporre l*indiri##o non essendo &)i"r"mente &os" &)e potesse &omplet"rsi nell*"mbito di n" nott"t"( per di pi? di , ell" nott"t" in & i si do!e!" &ompiere il d pli&e omi&idio ed il !i"ggio di "nd"t" e( prob"bilmente( di ritorno d"l M gello% S ll*impost"#ione dell" b st" &oi s o m"&"bro &onten to )" ri.erito in " l" il !erb"li##"nte m"res&i"llo Frilli&i H."s&% 59( p"g% BB e segg%( dien#" @%7%199@I% = esti )" &on.erm"to &)e l" b st" port"!" il timbro di pro!enien#" d"t"to 9 settembre 1985 dell* ..i&io post"le di S%'iero " Sie!e% D" pre&is"to il teste &)e detto ..i&io "!e!" gi risdi#ione s n territorio molto !"sto &)e &omprende!" ndi&i &"ssette post"li( dislo&"te "n&)e in l og)i di &"mp"gn" lont"ni d"l &entro "bit"toF &)e l" post" !eni!" r"&&olt" giorn"lmente d"i port"lettere d"lle ore 18 "lle ore 15 di ogni giorno .eri"le e port"t" "ll* ..i&io post"le( do!e !eni!" "&&"t"st"t" "ll" rin. s" s n t"!olo e timbr"t" singol"rmente d"ll*impieg"to "ddetto d"lle ore 15 in poi% Nel &"so spe&i.i&o( se&ondo , "nto ri.erito d"l teste Frilli&i( er" st"to il direttore &)e timbr"!" l" post" "d "&&orgersi dell" presen#" dell" b st"( &)e "!e!" !isto in &im" "l m &&)io( per l" p"rti&ol"re m"nier" &on & i er" st"to red"tto l*indiri##o% Le ind"gini intese "d "&&ert"re d" , "le &"ssett" potesse pro!enire l" b st" in , estione indi&"!"no &ome t"le n" &"ssett" &)e si tro!"!" . ori d"l &entro di S%'iero " Sie!e( s ll" sinistr" per &)i !" !erso Firen#e( s ll" destr" per &)i pro!iene in!e&e d"l &"pol ogo% L" port"lettere "ddett"( &ert" signor" $"mi&iottoli( "!e!" &on.erm"to di "!er ritir"to l" post" tr" le ore 18 e le ore 15 di l ned+ 9 settembre( di non "!er not"to l" b st" e &)e gener"lmente l" post" di , ell" &"ssett" er" sempre note!ole essendo !i&in" "d n "gglomer"to di &"se% A!e!" "ltres+ ri&ord"to &)e er" st"t" l* ltim" " !ers"re l" post" s l m &&)io e &)e l" letter" er" s ll" p"rte s periore dello stesso% Il pre&edente prelie!o er" st"to ."tto il s"b"to 7 settembre sempre tr" le ore 18 e le ore 15 e l" post" er" st"t" regol"rmente timbr"t"% L" ded #ione logi&" er" d n, e nel senso &)e l*omi&id" per impost"re "!esse "! to " disposi#ione( dopo &ommesso il delitto( .orse p"rte dell" notte di domeni&" e l"

m"ttin" dei l ned+ "lmeno .ino "lle ore 18% Se&ondo il !erb"li##"nte l*ipotesi &)e essi "!e!"no ."tto er" &)e l*omi&id" "!esse per&orso l*" tostr"d" dei sole .ino " 4"rberino di M gello( impost"ndo poi " , ell" &"ssett"( &)e er" l* ltim" tile( sit" " Mm 11( 888 d"ll* s&it" " tostr"d"le1 l*intero per&orso d"l l ogo dei delitto entr"ndo "l &"sello " tostr"d"le di Firen#e $ertos" er" poi di &ir&" 58 Mm% S ll" b"se di t tto &iG l" possibilit- &)e l" notte stess" dell*omi&idio o nelle prime ore dell" m"ttin" seg ente l*omi&id" Ho il s o &ompli&eI poss" "!er impost"to l" m"&"br" missi!" nell" &"ssett" post"le di S%'iero " Sie!e "pp"re &on&ret" e r"gione!ole% E* e!idente &)e &)i )" &&iso "!e!" st di"to e pi"ni.i&"to t tti i p"rti&ol"ri dell*"#ione &riminos"1 &ompi to il &rimine e le &r ente m til"#ioni( il pi"no non pote!" &)e pre!edere l*"llont"n"mento d"l l ogo dei delitto "ttr"!erso il bos&o &on il ."!ore delle tenebre .ino "l p nto in & i er" st"t" l"s&i"t" l*" to% $on , ell" &i si do!e!" re&"re poi "d n" str tt r" di "ppoggio( pres mibilmente l" &"s" He il '"&&i"ni ne "!e!" pi? di n" in Mer&"t"leI( do!e si pote!" pro!!edere " &"mbi"rsi e " l"!"rsi ed "ll" prep"r"#ione dei &r ento reperto d" in!i"re "l 'M% Oper"#ione , est* ltim" "ss"i sempli&e( &onsistente( &ome )"nno &)i"rito i periti H."s&% 59 p"g% 19 e segg%I( nel t"gli"re &on n" l"m" "..il"t" n pi&&olo , "dr"tine di &"rne H&m% 5(8 N 5 &ir&"( per 5EB mm di spessoreI nell" p"rte pi? intern" dell*org"no es&isso Hi!i p"g% 55I( sen#" ne&essit- , indi di "sport"re "n&)e l*epidermideF nell*inserire poi il .r"mmento nell" b stin" di pl"sti&"( ne&ess"ri" per non ."r tr"s d"re "ll*esterno li, idi org"ni&i e s s&it"re &osi sospetti &)e "!rebbero pot to ."r blo&&"re il pli&o prim" dei s o "rri!o "l destin"t"rioF nel ri&)i dere in.ine t tto nell" b st" gi- pront"( re&"ndosi in " to in M gello " S%'iero " Sie!e( s.r tt"ndo prob"bilmente l" !i&in"n#" di t"le lo&"lit- "l &"sello " tostr"d"le% A t"l p nto er" s ..i&iente impost"re l" missi!" nell*"nonim" &"ssett" "ll*imbo&&o del p"ese e poi ."r ritorno "l p nto b"se( st"!olt" &on molt" m"ggiore tr"n, illit- e si& re##"( per&)2 in n sol &olpo &i si er" sb"r"##"ti dell" pro!" dei delitto e si er" &re"to n prob"bile depist"ggio delle ind"gini% T tto &iG p G "!erlo ."tto &on l" m"ssim" tr"n, illit- lo stesso '"&&i"ni( il , "le er" dei resto ben " &onos&en#" di , "li .ossero le dist"n#e e i tempi di per&orren#" per il !i"ggio di "nd"t" e ritorno per e d" S% 'iero " Sie!e( !isto &)e "!e!" pi? !olte diligentemente "nnot"to( in epo&)e di!erse( l" dist"n#"( di po&o m"ggiore( per e d" Vi&&)io di M gello( non essendo poi in gr"do di spieg"re se non( &ome si 2 !isto( in modo "ssol t"mente in!erosimile t"le &ir&ost"n#"% Non p G poi "&&ogliersi l" rinno!"t" ipotesi dell" di.es" dei '"&&i"ni l" , "le "ss me &)e il ."tto &)e l" letter" in , estione si tro!"sse in &im" "l m &&)io st"rebbe " signi.i&"re &)e ess" er" st"t" n" delle prime "d essere impost"t" in , ell" &"ssett"( e( poi&); il pre&edente ritiro dell" &orrisponden#" er" "!!en to s"b"to 7 settembre tr" le ore 18 e le ore 15( ben pote!" il d pli&e omi&idio essere "!!en to nell" notte tr" il s"b"to e l" domeni&"( rest"ndo &os+ " disposi#ione l*inter" giorn"t" di domeni&" e p"rte dell" m"ttin" dei l ned+ per port"re il m"&"bro pli&o .ino "ll" &"ssett" delle lettere in M gello e , i!i impost"t"% Gi- d"ll" s " .orm l"#ione l*ipotesi di.ensi!" mostr" l" s " sost"n#i"le debole##"1 in primo l ogo il ."tto &)e l" letter" .osse tr" , elle sopr" il m &&)io non pro!" "l& n&);( per&)2 o&&orre !edere di , "li dimensioni .osse il m &&)io stesso ed in , "P modo .osse st"to s! ot"to il s"&&o dell" post"( per&); il &ollo&"mento dell"

b st" in , ell" posi#ione ben pote!" essere do! to " ."ttori dei t tto &"s "li% In se&ondo l ogo o&&orrerebbe essere &erti di , "nt" &orrisponden#" .osse presente nell" &"ssett" "l momento dei s o ritiro l" m"ttin" dei l ned+( ten to &onto &)e !i er" l*inter!"llo pre.esti!o e .esti!o( &on &)i s r" di ..i&i( ."bbri&)e( b"n&)e( inter!"llo notori"mente destin"to pi? "llo s!"go ed "l riposo &)e non "ll" ten t" ed "ll*in!io di &orrisponden#"% An&or" poi !i 2 n lteriore elemento &)e &ontr"st" &on l" tesi di.ensi!" e &on.erm" in!e&e il d"to "&& s"tolo gi- "&&ert"to1 nell" loro rel"#ione i periti( rispondendo "d no spe&i.i&o , esito s l p nto( )"nno( &ome si 2 !isto( "..erm"to &)e l*epo&" dell" morte biologi&" dei tess to pote!" "nd"re d" po&)issime ore "d noAd e giorni prim" dei re&"pito in istit to% 'oi&); il reperto er" st"to re&"pit"to "ll*istit to di medi&in" leg"le nel t"rdo pomeriggio dei 18 settembre( "lle ore 58 &ome )" pre&is"to in dien#" il pro.% $"gliesi $ingol"ni H."s&%59 p"g% 51I( il periodo di m"ssim" d"t"#ione dell" morte biologi&" pote!" d n, e ris"lire "ll" ser"t" dell" domeni&" 8 settembre( il &)e 2 in per.ett" &oin&iden#" &on , "nto rile!"to d"ll*"ltro &ollegio di periti in&"ri&"ti dell*es"me ne&ros&opi&o i , "li "!e!"no &on&l so( &ome si 2 !isto( &ollo&"ndo il d pli&e omi&idio in n*or" nett"mente prim" dell" me##"notte tr" domeni&" e l ned+% L" di.es" dell*imp t"to "ss me "n&or" &)e &ol i &)e )" "gito lo )" ."tto &on estrem" "st #i"( .redde##"( &"l&olo1 )" prele!"to il reperto &on no str mento "..il"tissimo( potrebbe essere n bist ri( )" s"to &ert"mente g "nti( poi&); non sono ris lt"te impronte( )" s"to &oll" per in&oll"re b st" e .r"n&obollo in!e&e dell" s"li!"1 do!e!" essere , indi person" in possesso di pre&ise &ogni#ioni s&ienti.i&)e( n omo "bit "to " st"re tr" i &"d"!eri( &)e "!e!" dimesti&)e##" &on t"li &ose( n omo d n, e le & i &"r"tteristi&)e di "st #i"( di .redde##"( di l &id" p"##i"( s"rebbero dei t tto in&omp"tibili &on , elle dei '"&&i"ni% 6ile!" in!e&e l" $orte &ome gi- l" &on.e#ione dell" b st"( e &os+ p re dei s o &onten to( &os+ &ome "pp"iono d"i p"rti&ol"ri e!iden#i"ti d"l ."s&i&olo .otogr".i&o in "tti( den n#i"no <prim" ."&ie< n" re"li##"#ione , "nto m"i ro##" ed "rtigi"n"le dell*insieme% S ll" b st" le lettere "l."beti&)e rit"gli"te sono di di!ers" gr"nde##" e sono st"te in&oll"te sen#" "l& n p"r"llelismo tr" le rig)e e tr" gli "ssi delle lettere stesse( mentre( "ll*intemo dell" b st"( il .oglio di &"rt" pieg"to ed in&oll"to 2 sl"bbr"to( diseg "le e s.r"ngi"to% An&or" poi l" .orm l"#ione dei destin"t"rio <DOTT% DELLA MONI$A SILVIA<( &on l*"nteposi#ione dei &ognome "l nome( 2 tipi&o delle persone di s&"rs" & lt r"( e se si s&orre i testi el"bor"ti dei '"&&i"ni 2 "ge!ole osser!"re &ome il pre!en to !i ri&orr" so!ente per non dire , "si di "bit dine% Vi 2 poi il d"to oggetti!o gi- ri&ord"to r"ppresent"to d"ll" m"n&"n#" dell" letter" <4< dell" p"rol" <6ep bbli&"< &)e den n#i"( di per se stesso( b"ss" estr"#ione & lt r"le ed 2 per l*"pp nto n errore &)e il '"&&i"ni ." e ripete "bit "lmente H!edi "d es% nell" ri&)iest" di gr"#i" &)e ebbe "d in!i"re nel l glio 1989 "ll*"llor" &"po di St"to $ossig"F tro!"si in ."s&i&olo <M"teri"le rin!en to nell" &ell" di '"&&i"ni 'ietro<F !edi "n&)e il blo&&o per &ontr"!!en#ioni !en"torie( se, estr"to "l pre!en to A $%6% n%5575B A nell" & i &opertin" egli )" s&ritto OOAll" 'ro& r" dell" 6ep bli&" Dott% $"ness" %%% 3I% Ass me l" di.es" &)e non di errore si s"rebbe tr"tt"to nell" ."ttispe&ie m" di ne&essit- di s&or&i"re l" p"rol" &)e non pote!" essere s&ritt" per

intero st"nte l*"pprossim"rsi dei m"rgine destro dell" b st"( t"l&); per non &"dere nell*errore di s&ri!ere1 %%%%% 6E'K44A LI$A si s"rebbe "bbre!i"to l" p"rol" in1 %%%%% 6E'K4LI$A%%< il &)e s on"!" &erto meglio H<%%t"nto n" 4 in pi?( n" 4 in meno%%<I( "n#i den n#i"!" l" s " pro!enien#" d"l l"tino <rep bli&"( res p bli&"<( d n, e n" & lt r" &l"ssi&" dell*" tore H."s&% 98( p"g% 58I% Osser!" l" $orte &)e l" tesi di.ensi!" non pe&&" &erto di &"ren#" di origin"lit-( semm"i 2 proprio l*e&&esso di , est" , "lit" dimostr"rne l*in.ond"te##"1 b"st" osser!"re &)e( do!endosi es&l dere &)e l*" tore dell*el"bor"to "bbi" !ol to &ogliere , ell*o&&"sione per ri!isit"re il proprio b"g"glio di reminis&en#e &l"ssi&)e( se egli( s pposto in possesso di idone" & lt r"( "!esse !ol to m"ntenere l*integrit- dell" p"rol" <6ep bbli&"< s"rebbe st"to s ..i&iente s&ri!ere( p r"mente e sempli&emente( s ll" b st"1 DOTT% DELLA MONI$A SILVIA '6O$K6A 6E'K44LI$A 58188 FI6EN>E

&on il &)e si s"rebbe s"l!"g "rd"t" l*integrit- dell" p"rol" sen#" m"&&)inosi <" &"po<( m"ntenendosi l" per.ett" intelligibilitdell*indiri##o% $os" &)e &)i n, e( in possesso di n b"g"glio di norm"lissim" & lt r"( nepp re " li!ello &l"ssi&o( "!rebbe ."tto sen#" problem" "l& no% M" se s"&ri.i&io si do!e!" poi ."re non er" ".."tto indispens"bile "bbre!i"re in m"nier" ro##" n" p"rol"( essendo "ss"i pi? sempli&e e lessi&"lmente meno tr" m"ti&o "bolire il tr"ttino di interp n#ione tr" le d e p"rti in & i rim"ne!" di!is" l" p"rol" <6ep bbli&"< l"s&i"ndo &os+ lo sp"#io per l" letter" OO43 m"n&"nte% In!e&e il tr"ttino !iene m"nten to( &ome si &on!iene in &)i si" port"tore di n" r"di&"t" & lt r" popol"re d" s& ol" element"re e l" p"rol" <6ep bbli&"< !iene s&ritt" &os+ &ome norm"lmente si 2 "bit "ti " s&ri!erl"( &io2 &on n" <4* sol"1 ed "llor" !" sottoline"to &)e il '"&&i"ni non solo 2 "bit "to " s&ri!ere in t"l modo l" s ddett" p"rol"( m" non m"n&" m"i( mentre s&ri!e( di mettere diligentemente il tr"ttino H"n#i il doppio tr"ttinoI ogni, "l!olt" si" &ostretto " spe##"re l" p"rol"% L" !erit- 2 &)e l" &omposi#ione m"teri"le e lessi&"le dell*indiri##o dell" b st" ri!el" l" pro!enien#" d" n soggetto di & lt r" "pprossim"ti!"( element"re( popol"re( n soggetto d n, e &)e )" t tte le &"r"tteristi&)e dell*imp t"to 'ietro '"&&i"ni% N; il rit"gli"re n lembo di tess to d" , ello &)e er" orm"i solo n misero pe##o di &"rne pone!" problem" "l& no " &)i( &ome il '"&&i"ni( er" ben so "d "doper"re &oltelli e l"me "..il"te nell" norm"le "tti!it- di &ont"dino( per m"&ell"re polli e &onigli( per prep"r"re il m"i"le e simili1 rit"gli"re , el pi&&olo , "dr"tino di &"rne non er" d n, e indi&e di "l& n" p"rti&ol"re "bilit-% An&or" poi non er" indi&e di spe&i.i&)e &ogni#ioni l*"!er s"to g "nti per m"neggi"re l" b st" e non "!er s"to s"li!" m" &oll" per ri&)i dere l" b st" ed "ppli&"re il .r"n&obollo% 6ig "rdo "ll" prim" &ir&ost"n#" b"sterdire &)e l* so di g "nti di gomm" er" l" pre&" #ione minim" &)e

&)i n, e( "n&)e pri!o di , "lsi"si &ogni#ione spe&i.i&"( m" dot"to di &om ne pr den#"( "!rebbe preso1 e l" s&"ltre##" dei '"&&i"ni non )" &erto bisogno di lteriori ill str"#ioni% 6ig "rdo "ll" se&ond" &ir&ost"n#" !" &onsider"to &)e l" &oll" s"t" per &)i dere l" b st" Htipo KDKI 2 l" stess" s"t" per in&oll"re i m"rgini dei .oglietto di &"rt" ripieg"to &)e &ontene!" il s"&&)etto di pl"sti&" &on il m"&"bro .r"mmentoF &ome dire &)e( essendo t"le &oll"nte indispens"bile per &ompiere , est* ltim" oper"#ione( esso ton"!" o!!i"mente &omodo "n&)e per l" prim"( &)e &on , est" si pone!" in sintoni" logi&" ed in immedi"t" <&onse& tio< tempor"le1 s bito dopo "!er in&oll"to i m"rgini del .oglio &Vieg"to &)e r"&&)i de!"no e protegge!"no lteriormente il s"&&)etto di pl"sti&" e il s o &r ento &onten to( il '"&&i"ni "!e!" logi&"mente s"to l" stess" &oll" per in&oll"re i lembi gomm"ti dell" b st" di &"rt" d" lettere% Di!ers"mente( per &iG &)e rig "rd" il .r"n&obollo( esso 2 st"to in&oll"to s"ndo n &oll"nte di!erso " b"se di destrin"( m" "n&)e in , esto &"so l" spieg"#ione 2 "ss"i sempli&e( per non dire b"n"le1 in."tti l" destin" 2 l" stess" &oll" s"t" per in&oll"re le lettere rit"gli"te &on & i 2 st"to &omposto l*indiri##o% Si 2 !isto &)e l" b st" re&"nte l*indiri##o er" st"t" &ert"mente predispost" prim" dell" &riminos" "#ione ed in pre!isione dell" stess"( ed "llor" 2 e!idente &)e , "ndo si sono in&oll"te le lettere si 2 in&oll"to "n&)e il .r"n&obollo( &)e non !i er" moti!o "l& no per "ppli&"re pi? t"rdi( e si 2 s"t" n"t r"lmente l" &oll" &)e in , el momento si "!e!" sotto m"no( &io2 l" destrin"% $on &iG poi non si ! oi re&"re torto "l& no "ll" s&"ltre##" di gr"do "ssol t"mente e&&e#ion"le dei '"&&i"ni( "bilissimo nel &on.ondere e n"s&ondere le pro!e , "nto di..idente ed "st to nell*e!it"re di &re"rne% M" 2 n ."tto &)e il m"n&"to so dell" s"li!" per in&oll"re b st" e .r"n&obollo 2 dipeso d" ."ttori &ert"mente &"s "li e &om n, e non deri!"nti d" p"rti&ol"ri e spe&i.i&)e &ogni#ioni s&ienti.i&)e dell*" tore% L" ripro!" di &iG st" nel ."tto &)e "ll*epo&" dell* ltimo d pli&e delitto( nepp re " li!ello s&ienti.i&o in It"li" er" &onos&i to( o &om n, e speriment"to( il metodo di ri&er&" del D%N%A%( t"nto &)e nepp re i periti !i ri&orsero n; ne .e&ero men#ione%

_
Se "llor" si &onsider" di n o!o l" missi!" in , estione ed il s o signi.i&"to "ll" l &e delle &onsider"#ioni .in , i s!olte( se ne de!e &on&l dere &)e ess" bene 2 ri&ond &ibile "ll" mente pens"nte dei 'ietro '"&&i"ni ed "ll" s " m"no oper"nte( mentre de!e essere &ert"mente ri!ist" l" &onnot"#ione di s.id" &)e( se&ondo l" di.es" dell*imp t"to( s"rebbe impli&it" nel mess"ggio1 ess"( molto pi? &)e n" s.id"( 2 n" pro!o&"#ione &)e sottintende perG n p"lese tent"ti!o di s!i"mento delle ind"gini !erso n "mbito territori"le ben lont"no d" , ello( " s d( s dAest di Firen#e do!e d"l 1981 si er" ripet t"mente &olpito% L*"nno pre&edente( nel 198@( si er" &&iso " Vi&&)io( die&i "nni prim" " 4orgo S%Loren#o( st"!olt" si 2 &&iso " S%$"s&i"no( m" si &er&" di ."r &redere &)e l*omi&id" pro!eng" g "lmente d"l M gello% E , esto rientr" per l*"pp nto nell" ro##" m" e..i&"&e t"tti&" misti.i&"tori" dei 'ietro '"&&i"ni( , ell" stess" &)e egli )" s"to( spesso &on s &&esso( in "ltri momenti dell" s " &riminos" &"rrier"% M" nell" & p" notte di domeni&" 8 settembre 1985 !i 2 n" person" &)e "ll" g id" di n*" to st" per&orrendo l" s perstr"d" Sien" Firen#e in dire#ione dei &"pol ogo "ttorno "ll" me##"notte1 2 Longo I!o( titol"re di n nego#io di &ineA.otoAotti&" " Firen#e( sentito , "le teste dell" p bbli&" "&& s" "ll* dien#" dei 1B l glio 199@ H."s&% 98( p"g% 1 e

segg%I% N"rr" il teste &)e in , el &ontesto di tempo e di l ogo egli st"!" rientr"ndo " Firen#e d" Grosseto( do!e "!e!" p"ss"to il .ine settim"n" "l m"re( , "ndo( gi nto "ll*"lte##" dei r"&&ordo str"d"le &)e si immette!" nell" s perstr"d" "ll*"lte##" di S%$"s&i"no( si er" !isto impro!!is"mente t"gli"re l" str"d" d" n*" to &)e si er" immess" s ll" &"rreggi"t"( pro!enendo d"l detto r"&&ordo( sen#" d"rgli l" pre&eden#" ed "n#i in!"dendo l" &orsi" di m"r&i" o!e egli st"!" tr"nsit"ndo% In &onseg en#" di &iG si er" tro!"to &ostretto( oltre " r"llent"re( " spost"rsi t tto s ll" s " sinistr"( per e!it"re l" &ollisione% A n ll" er"no poi ser!iti i ripet ti segn"li "& sti&i ed il l"mpeggio &on i ."ri( per&)2 il g id"tore dell*"ltr" " to "!e!" &ontin "to "d "nd"re diritto &ome se n ll" .osse .ino " &)e( dopo 588AB88 metri( si er" leggermente spost"to s ll" destr"% A , esto p nto il Longo lo "!e!" "..i"n&"to per s per"rlo( se non "ltro per potergliene dire , "ttro e( mentre l*"ltro non si d"!" per inteso dei rinno!"ti segn"li "& sti&i e l minosi( lo "!e!" osser!"to " dist"n#" r"!!i&in"t"% Si tr"tt"!" di n omo s i 55A58 "nni( pi ttosto rob sto( &ollo l"rgo( t" rino( polsi pi ttosto gr"ndi( &"pelli bri##ol"ti( n; &omplet"mente bi"n&)i( n; neri( &orti( tir"ti leggermente "ll*indietro% Viso r"s"to sen#" n; b"rb" n; b"..i( "!e!" degli o&&)i"li tipo d" !ist" d"ll" mont"t r" dor"t" sottile( tipo 6"Jb"n( m" non &on lenti s& re( il !olto &ome il resto dei &orpo( er" s d"tissimo( letter"lmente grond"!" s dore( "!e!" n" &"mi&i" bi"n&" " m"ni&)e &orte% L" l &e intern" dell*"bit"&olo( post" "ll*"lte##" dello spe&&)ietto retro!isore interno( er" "&&es"( e l* omo g id"!" &ome se .osse st"to in tr"n&e( per&)2 n; sembr"!" "!er !isto l*" to del teste mentre st"!" sopr"ggi ngendo d" dietro( n; "!e!" d"to segno di "&&orgersi dell" stess" , "ndo il Longo lo "!e!" "..i"n&"to1 "!e!" proseg ito imperterrito per l" s " str"d"% Il Longo ri.eri!" &)e l*"spetto dell* omo( r"s"to( &on gli o&&)i"lini e l" &"mi&i" p lit"( gli "!e!" ."tto pens"re "d n !eterin"rio &)e stesse torn"ndo " , ell*or" d" n" &"s" di &"mp"gn" dopo "!er ."tto p"rtorire , "l&)e "nim"le% L*episodio ed il !olto dell* omo gli er"no torn"ti in mente n p"io di giorni dopo , "ndo "!e!" "ppreso dell*"ss"ssinio dei gio!"ni .r"n&esi e ne "!e!" "n&)e p"rl"to &on degli "mi&i( "n&)e &on , "l&)e poli#iotto &)e er" &liente del s o nego#io di otti&"( m" ness no "!e!" d"to troppo peso "l s o r"&&onto per&)2 " , ell*epo&" le ind"gini er"no indiri##"te s i Vin&i e s "ltri soggetti &)e non somigli"!"no ".."tto .isi&"mente "ll" person" &)e l i "!e!" !isto , ell" notte% Senon&); n giorno "!e!" !isto in tele!isione il '"&&i"ni ripreso d r"nte n s o tr"s.erimento ed "!e!" immedi"t"mente ri&onos&i to in l i l*imm"gine dell* omo !isto , ell" notte nelle &ir&ost"n#e ri.erite% Il teste )" di&)i"r"to di essere "ssol t"mente &erto dei ri&onos&imento H%%I*)o ri&onos&i to "l &ento per &ento%%<I e &)e( rispetto "d "llor"( il '"&&i"ni &)e l i !ede!" in " l" er" pi? gr"sso( pi? &i&&iottello in !iso e &on i &"pelli bi"n&)i% L+ per l+ non si er" ."tto !i!o &on gli in, irenti( pens"ndo &)e , esti .ossero orm"i s ll" str"d" gi st"( si er" ."tto "!"nti solo , "ndo "!e!" sentito &)e il '"&&i"ni "sseri!" &)e , ell" ser"( " , ell*or"( non er" d" , elle p"rti m" er" "nd"to "ltro!e "d n" .est"% A spe&i.i&)e dom"nde il teste pre&is"!" &)e l" mont"t r" degli o&&)i"li er" tipo 6"Jb"n m" sen#" lenti d" sole( se poi !i .ossero st"te Penti &)i"re d" !ist"( o se non !i .ossero st"te tenti egli non er" in gr"do di di&oF "!e!" poi !isto bene l* omo d"l di dietro e di pro.ilo nel tr"tto in & i lo "!e!" "..i"n&"to( not"ndo "n&)e

l* lteriore p"rti&ol"re som"ti&o dei n"so ", ilino% $ir&" il tipo di " to g id"t" d"ll* omo il Longo ri.eri!" &)e tr"tt"!"si &ert"mente di n*" to " tre !ol mi( di medi" &ilindr"t" H1188( 1588( 1B88I( .orse n" 1B8( o n" 1B1( o n" 158( , esto se&ondo l" des&ri#ione &)e egli "!e!" ."tto d e o tre giorni dopo il ."tto "gli "mi&i e &)e , esti gli "!e!"no poi r"mment"to% = "nto "l &olore il teste ri.eri!" tr"tt"rsi &ert"mente di n*" to di &olore non &)i"ro( "n#i si& r"mente s& ro( non ri&ord"ndo perG se .osse st"t" rosso s& ro( !erde s& ro( grigio s& ro( m"rrone s& ro o "ltro &olore( &om n, e sempre s& ro% L" deposi#ione dei Longo 2 di e!idente pes"nte##" per l" posi#ione dell*imp t"to non solo per l*estrem" pre&isione dei p"rti&ol"ri som"ti&i e .isionomi" ri.eriti( &)e &ollim"no es"tt"mente &on , elli del '"&&i"ni( m" "n&)e per il ."tto &)e &ost i )" ri&onos&i to &on "ssol t" &erte##" nell*imp t"to( prim" nelle imm"gini tele!isi!e( poi nelle .oto mostr"tegli d"ll" '%G%( in.ine "ll*odierno dib"ttimento( l* omo imperl"to di s dore " tore dell" speri&ol"t" m"no!r" di , ell" notte% Il teste 2 st"to poi estrem"mente pre&iso e line"re nell" des&ri#ione di t tti i p"rti&ol"ri dell*episodio( di & i &onser!"!" memori" o &)e &om n, e "!e!" not"to( n; p G "!"n#"rsi il minimo sospetto per il ."tto &)e tr" s oi &lienti ed "mi&i !i si"no &"r"binieri e poli#iotti1 b"ster- dire &)e s n p"rti&ol"re di non lie!e import"n#"( il tipo ed il &olore dell" m"&&)in"( il teste ri.eris&e &ir&ost"n#e H" to " tre !ol mi( &olore s& roI &)e &ert"mente non si "&&ord"no &on le " to di & i dispone!" '"&&i"ni( m" &)e "!rebbero pot to( "n&)e in , esto &"so( ."&ilmente essergli s ggerite( sol &)e lo si .osse !ol to o il teste si .osse dimostr"to in&line "d essere m"nipol"to o "n&)e solo s ggestion"to% N ll"( in!e&e( di t tto , esto 2 "!!en to e( d n, e( l*"ttendibilit- e l" gen init- dei Longo non possono essere messe in dis& ssione% $)e il Longo si" poi n teste pes"nte per l" di.es" del '"&&i"ni lo dimostr" l" stess" .r"gilit- delle &ens re &)e , est" gli m o!e( poi&);( si di&e H."s&% 91 p"g% 5B e segg%I( il Longo &os+ pre&iso nel !edere gli o&&)i"li tipo 6"Jb"n( nel !edere i peli( nei !edere l" m"&&)in"( non "!rebbe s&orto l*orologio( &)e p re do!e!" st"re s l br"&&io sinistro( &io2 d"l l"to do!e il pres nto '"&&i"ni gli si present"!"% L*"rgomento di.ensi!o 2( in re"lt-( n nonA"rgomento% A p"rte &)e il '"&&i"ni , ell" notte pote!" bene essere pri!o dell*orologio( st" di ."tto &)e il teste( rispondendo "d n" pre&is" dom"nd" di no dei di.ensori di p"rte &i!ile( non )" es&l so &)e l" person" d" l i !isto "!esse l*orologio "l br"&&io( m" )" sempli&emente detto di non "!erlo not"to H."s&% 98( p"g% B9I( &ome dire &io2 &)e pote!" "n&)e esser!i m" non "!e!" "ttir"to l" s " "tten#ione &ome in!e&e "ltri p"rti&ol"ri dell*"bbigli"mento e dell" .isionomi" dell" person" d" l i !ist" , ell" ser"% $ome( dei resto( per l" stess" " to!ett r"( di & i( &ome si 2 !isto( ri&ord"!" il tipo " tre !ol mi e il &olore s& ro( m" non , "le m"r&" di " to e , "le &olore% An&or" l" di.es" dei '"&&i"ni osser!" &ome l" deposi#ione dei Longo s"rebbe in .l"gr"nte &ontr"sto &on , ell" del Nesi Loren#o( poi&); il Longo "!rebbe "sserito di essersi re&"to "l m"re " Grosseto s"b"to ser"( 7 settembre( p"ss"ndo per l" s perstr"d" Firen#eASien"( non ri&ord"ndo &)e !i .ossero interr #ioni( e di "!er ."tto poi il per&orso in!erso l" domeni&" ser" tro!"ndo sempre !i" liber"( mentre il Nesi "!e!" "..erm"to &)e l" ser" dell" domeni&" l" s perstr"d" er" interrott" d"ll*entr"t" di Firen#eA$ertos" .ino " S%$"s&i"no%

L*"rgomento di.ensi!o 2 .r tto per"ltro di n p"lese tr"!is"mento delle emergen#e dib"ttiment"li1 il Nesi in."tti "!e!" p"rl"to dell*interr #ione dei tr"..i&o ri.erendol" non "ll*inter" s perstr"d"( m" solo "ll" &orsi" di m"r&i" Firen#eAS%$"s&i"no( mentre non 2 ".."tto !ero &)e il Longo .osse p"rtito s"b"to ser" per "nd"re "l m"re " Grosseto% SI teste )" detto in!e&e essere p"rtito s"b"to m"ttin" !erso le ore oreA9 A9(B8 H!edi ."s&% 98 p"g% BB e segg%I e di non poter &om n, e ri&ord"re se nel tr"tto tr" Firen#e e S%$"s&i"no !i .ossero o meno delle interr #ioni% $ome si !ede l" !ersione dei Longo 2 "gii "ntipodi &on , "nto "..erm" l" di.es"( do!endosi poi rile!"re &)e( in ogni &"so( l" &ir&ost"n#" non "!rebbe "! to di per s; "l& n signi.i&"to( !isto &)e l*"sserito tr"nsito dei teste si s"rebbe !eri.i&"to !enti, "ttro ore prim" dei momento in & i il Nesi "!e!" ris&ontr"to l*interr #ione( si&&); m"n&)erebbe , ell" &ontig ittempor"le tr" i d e p"ss"ggi &)e sol" potrebbe rendere pl" sibile n &ontr"sto tr" le rispetti!e !ersioni% Di pi? e di peggio( poi( il Longo er" tr"nsit"to per l" &orsi" Firen#e $ertos"AS%$"s&i"no "ddiritt r" trent"sei ore p"lm" rispetto "l Nesi e( si noti( non er" nepp re in gr"do di es&l dere( non "!endo ri&ordi pre&isi "l rig "rdo( &)e in , el tr"tto il tr"..i&o .osse gi- interrotto% Semm"i o&&orre rile!"re( " , esto p nto( &)e l*"ttendibilit- dei Nesi Loren#o s ll" spe&i.i&" &ir&ost"n#" non solo non !iene smentit" m" !iene "n#i lteriormente &on.erm"t" d" n "rgomento test "le1 se&ondo il Longo , ell" ser" in , el tr"tto di s perstr"d" non !i er" tr"..i&o n; d"ll* n" n; d"ll*"ltr" p"rte( mentre nell" &orsi" d" l i per&ors"( d" S%$"s&i"no !erso Firen#e( non !i er"no interr #ioni di m"r&i"% E* "llor" e!idente &)e l" m"n&"n#" di tr"..i&o s ll*"ltr" &orsi" Hs , ell" per&ors" d"l teste &ir&ol"!"no si" l i &)e l*"ltro g id"toreI pote!" st"re .ond"t"mente "d indi&"re solo n" &os"1 &)e , est"( &io2( er" interrott" , ell" ser" "ll" &ir&ol"#ione d"ll* ni&o ingresso di Firen#e $ertos"( proprio &ome "!e!" detto( si" p re <in&identer t"nt m<( il Nesi Loren#o% 6est" d n, e l" &erte##" dei ri&onos&imento d" p"rte dei Longo dei '"&&i"n+ &ome g id"tore dell*" to !ist" , ell" ser" in , el tr"tto di s perstr"d"( ri&onos&imento &)e si 2 !isto essere dei t tto serio ed "ttendibile% L" !eri.i&" dib"ttiment"le si 2 estes" "n&)e "ll*impi"nto pili.ero s lle br"&&i" e s l petto dei '"&&i"ni1 &ost i )" pel ri" di &"r"tteristi&)e pi? o meno norm"li H."s&% 98( p"g% @8I( &)e il teste ri&ord"!" solo pi? s& r"( .orse per e..etto dei s dore &)e tr"s d"!" d"ll" pelle( &ome egli stesso )" ipoti##"to( o .orse( &ome .ond"t"mente ritiene l" $orte( per !i" dei tempo non bre!e tr"s&orso d" "llor"% Vi 2 per"ltro n lteriore d"to &)e solo "pp"rentemente s&olleg" l*indi!id o !isto d"l Longo , ell" notte d"l 'ietro '"&&i"ni1 il ."tto &)e &ost i( " di..eren#" dell*imp t"to( port"sse o&&)i"li d" !ist" &on le note &"r"tteristi&)e% M" t tto &iG 2 solo ipoteti&o( per&)2 in re"lt- &iG &)e )" !isto il teste( &)e )" n" p"rti&ol"re &ompeten#" in m"teri"( proprio per il mestiere di .otoAotti&o &)e eser&it"( 2 solo n" mont"t r" met"lli&" dor"t" tipo 6"Jb"n m" sen#" lenti s& re d" sole( ed il Longo non 2 in gr"do di es&l dere &)e( in!e&e di lenti &)i"re d" !ist"( non !i .osse "l& n" lente Hibidem( p"g%1@I1 &ome non ri&ord"re "llor" il '"&&i"niAg "rdone &)e "!e!" seg ito solo po&)i "nni prim" l*A&om"nni 4enito nel bos&o degli S&opeti e &)e &er&"!" di tr"!is"rsi indoss"ndo "pp nto n p"io di o&&)i"li d" !ist" sen#" lentiQ Mentre poi( &ome lo stesso Longo )" &on.erm"to Hi!i p"gg% 15( 19I( l" .orm" er" , ell" &l"ssi&" " go&&i" dei 6"Jb"n e d n, e , ell" di n tipi&o o&&)i"te non d" !ist" m" d" sole " & i .ossero st"te

tolte le rel"ti!e lenti% Altro d"to di n &erto rilie!o 2 l*"spetto gener"le dei '"&&i"ni( , "le lo )" des&ritto il Longo1 n "spetto lindo( ben messo( &on gli <o&&)iolini3 e l" &"mi&i" p lit"( , ello &)e ." pens"re il teste " n !eterin"rio di ritorno d" , "l&)e !isit" nott rn"% M" "n&)e , esto p"rti&ol"re non p G &)e essere in sintoni" &on l" din"mi&" dei postA delitto( rig "rdo "ll" , "le( in di.etto di elementi di pro!" spe&i.i&i( non possono &)e .orm l"rsi ipotesi rigoros"mente "n&or"te "ll" logi&"1 il '"&&i"ni( torn"to " &"s" o nel l ogo dep t"to " b"se logisti&"( "ssieme "llo s&onos&i to &ompli&e !isto d"l Nesi Loren#o( de!e "!ere in primo l ogo pro!!ed to " rit"gli"re il pi&&olo pe##o di &"rne d" in!i"re "l m"gistr"to in, irente ed " mettere "l si& ro le "rmi e .orse i m"&"bri tro.ei( sb"r"##"ndosi , indi dei !estiti !erosimilmente ins"ng in"to L" &on.e#ione dei sinistro pli&o non de!e "!erlo impegn"to pi? di t"nto( !isto &)e t tto er" orm"i predisposto e b"st"!" inserire il .r"mmento d+ tess to nell" b stin" di pl"sti&"( &)i dere l" stess" nel .oglio di &"rt" pieg"to( in&oll"ndo i m"rgini di , esto &on l" &oll" tipo KDK( in.il"re il t tto nell" b st"( gi- pront" &on indiri##o e .r"n&obollo( e ri&)i dere , est* ltim" &on l" stess" &oll"% Non 2 detto( n"t r"lmente( &)e " t"le bisogn" non .osse in!e&e dep t"to lo s&onos&i to &ompli&e1 2 e!idente poi &)e( &)i n, e dei d e "bbi" oper"to( )" &ert"mente s"to( pre&" #ione !er"mente minim"( n &om ne p"io di g "nti di gomm"% Essendo per"ltro il '"&&i"ni l" person" e!identemente dep t"t" "d imb &"re l" tr"gi&" missi!"( oltre " l"!"ssi( per elimin"re e!ent "li tr"&&e di s"ng e( egli do!ette indoss"re n o!e !esti "l posto di , elle dismesse e !erosimilmente ins"ng in"te( in.or&"ndo n p"io di o&&)i"li( prob"bilmente sen#" lenti( per tr"!is"re in , "l&)e modo l*"spetto( dirigendosi in.ine in " to !erso il M gello% L*"spetto dei '"&&i"ni , "le lo des&ri!e il Longo 2 d n, e , ello di n" person" &)e si 2 d"t" n" <rip lit"<( di &ol i &)e dopo l" str"ge "bbi" &"mbi"to pelle% M" !i sono "l& ni p"rti&ol"ri &)e den n#i"no lo st"to d*"nimo "lter"to e &)e il teste non m"n&" di not"re1 l*"bbond"ntissimo s dor"#ione &)e gli imperl" l" .ronte( il !iso( le br"&&i" m"( "n&or pi?( , el s o immettersi impro!!iso( , "si "ll" &ie&"( nell" s perstr"d" t"gli"ndo l" str"d" "ll*" to dei Longo( &)e ri&orsi si tr"tt"!" e!identemente dell" Ford Fiest" dell*imp t"to( " to " d e !ol mi( di dimensioni &onten te( per di pi? di &olore bi"n&o e &on n" !isibilissim" stris&i" ross" &)e per&orre!" le .i"n&"te% Ed "llor" 2 "ltrett"nto e!idente &)e il '"&&i"ni( nell*or" e nel l ogo in & i ebbe " !ederlo il teste Longo( si tro!"!" "ll" g id" di n*" to non s "( di & i "!e!" "! to l" moment"ne" disponibilit-% L" dom"nd" &)e &i si de!e porre 2 "llor" , est"1 t"le d"to "pp"re disson"nte o "ddiritt r" in&omp"tibile &on l" .ig r" di n '"&&i"ni &)e des&ri!e se stesso &ome pessimo g id"tore di " to( pi? so " ser!irsi di p"ss"ggi d"ti d" "ltri( di &orriere( di motorini( se non spesso "n&)e dei sempli&i piediQ Ed "n&or"1 per , "l m"i moti!o il '"&&i"ni "!rebbe do! to s"re l*" to di n "ltro( l i &)e " m"l" pen" "sseris&e di s"per s"re l" propri"( , "ndo poi l" s " " to( l" Ford Fiest"( er" per.ett"mente . n#ion"nte essendosi ri!el"t" dei t tto ."ls" l" storiell" del g "sto "ll*impi"nto elettri&o "sserit"mente rip"r"to d"l F"ntoni M"r&elloQ L" rispost" " , esti , esiti non 2 ".."tto impossibile sol &)e si teng"no presente "l& ni d"ti s"lienti di , ell" tr"gi&" notte( nel &ontesto gi- ri&ord"to di n" ri&ostr #ione rigoros"mente "n&or"t"

"ll" logi&" dei d"ti prob"tori disponibili% Ed no dei d"ti s"lienti 2 "pp nto il ."tto &)e( dopo l" &ommissione dell*omi&idio( il '"&&i"ni per&orre l" !i" di F"ltign"no "!endo "&&"nto lo s&onos&i to &ompli&e , "ndo( "ll*in&ro&io &on !i" degli S&opeti !iene "!!ist"to( nelle note &ir&ost"n#"( d"l Nesi Loren#o( d"l , "le 2 ri&onos&i to m" &)e "n&)*egli( &ome si 2 d" d" !i&ino l" stess" speri&ol"t" m"no!r" post" in essere l" ser" dei !enerd+ pre&edente s ll" str"d" degli S&opeti in d"nno dei 4 i"ni It"lo% Ed "n&or" , ell" sort" di impenetr"bile .issit- rile!"t" d"l Longo( , el g id"re " diritto( <&ome se .osse in st"to di tr"n&e<( , el non ."r &"so "ll*"ltr" " to &)e gi- &ir&ol"!" s ll*A top"lio( &)e "!e!" &ostretto "d n" m"no!r" di emergen#" per e!it"re l" &ollisione e l" & i presen#"( nonost"nte le segn"l"#ioni "& sti&)e e l minose d" , est" pro!enente( sembr"!" &ontin "re "d ignor"re% Nell*imm"gine dei '"&&i"ni des&ritt" d"l Longo ri!i!ono d n, e non solo i &onnot"ti .isi&i dei pre!en to e l*imm"gine dr"mm"ti&" dell*" tore di n d pli&e .ero&e delitto " & i non 2 b"st"to l"!"rsi e &"mbi"rsi d*"bito per &"n&ell"re d"ll*"nimo le tr"&&e dello stesso( m" "n&)e l" .ig r" di &)i si" teso .ino "llo sp"simo nel re"li##"re l* ltim" ."se dei disegno &riminoso( , ell*oper"#ione si& r"mente "ss"i ris&)ios"( m" indispens"bile per s!i"re le ind"gini( &)e impone!" di "nd"re "d impost"re , "nto prim" possibile l" m"&"br" missi!" nel non !i&ino M gello( , "si "d indi&"re i!i il l ogo di pro!enien#" dell*omi&id"% Vi 2 n p nto dell" deposi#ione dei Longo &)e potrebbe ind rre " d bbi( ed 2 , ello rel"ti!o "ll*" to "ll" & i g id" il teste !ide , ell" notte il 'ietro '"&&i"ni% Si 2 !isto , "li si"no i p nti .ond"ment"li dell" deposi#ione dei teste "l rig "rdo1 tr"tt"!"si &ert"mente di n*" to " tre !ol mi( "bb"st"n#" gr"nde( di &olore impre&is"to m" si& r"mente s llo s& ro% S ll" b"se di &iG n primo p nto 2 &erto1 non !isto( ri&onos&e% In , el momento s&"tt" e!identemente l*"ll"rme nei d e " bordo dell" Ford Fiest"1 l*" to 2 st"t" "!!ist"t" d" person" &)e il '"&&i"ni s" essere dei postoF il pre!en to p G &erto sper"re di non essere st"to ri&onos&i to( m" si& r"mente l*" to Fiest" &on l" rig" ross" s ll" .i"n&"t" non p G non "!er d"to nell*o&&)ioF in , esto senso l*"!!ist"mento d" p"rte del Nesi <br &i"* l" Fiest"( per&)2 ess" 2 st"t" !ist" tr"nsit"re in n" #on" &ontig " " , ell" do!e er" "!!en to po&o prim" il d pli&e delitto e( per &iG solo( non p G essere rimess" in &ir&ol"#ione , ell" notte sen#" gr"!e ris&)io% In n" sit "#ione &ert"mente di gr"!e e non pre!ist" emergen#" , "le de!e essersi !eri.i&"t" , ell" notte per l*inopin"to in&ontro &oi Nesi( &i si p G "llor" dom"nd"re &ome m"i non si si" l"s&i"t" &"dere l*ese& #ione dell* ltim" p"rte del pi"no &rimin"le( , ell" &)e pre!ede!" "pp nto l" st"..ett" &on il M gello per imb &"re l" m"&"br" missi!"( st"nte l*e!idente " mento dei ris&)io &)e l*in&ontro di & i sopr" &ert"mente &omport"!"% L" $orte non p G( o!!i"mente( o..rire risposte in termini di &erte##" "l rig "rdo( essendo poi gener"lmente "ss"i di..i&ile entr"re nell" logi&" di menti &rimin"li( m" n" &os" 2 si& r"1 proprio l*"!!ist"mento dell" Ford Fiest" ed il prob"bile ri&onos&imento "n&)e dei s o g id"tore d" p"rte dei Nesi Loren#o( rende!" "n&or" pi?( " , el p nto( "ssol t"mente indispens"bile ed indi..eribile de!i"re le ind"gini !erso l og)i lont"ni( !erso lont"ne storie( !erso person"ggi residenti "ltro!e( &os+ d" "llont"n"re ogni possibile sospetto d" persone e &ose pi? !i&ine( in modo d" e!it"re il &olleg"mento tr" persone e &ose !iste , ell" notte in n" #on" &ontig " " , ell" dei d pli&e omi&idio% 'er ."re &iG er" "n&or pi? ne&ess"rio re&"rsi in M gello( gi- te"tro di !"ri delitti( e l-

impost"re l" letter" per il Sostit to 'ro& r"tore dell" 6ep bbli&" dott%ss" Dell" Moni&"( , ell" letter" d"ll*"pp"rente "spetto di tr"gi&" be.." e .ero&e s.id"( &)e do!e!" in!e&e r"ppresent"re( pi? &)e m"i , ell" ser"( non solo no spe&&)ietto per le "llodole d" ."r l &&i&"re d"!"nti "d in, irenti "i , "li non "!e!" "rriso .ino "d "llor" l" .ort n" e dei , "li non si sopr"!!"l t"!"( e!identemente non sen#" , "l&)e .ond"mento( l" perspi&"&i"( m" "n&)e n" !er" e propri" "n&or" di s"l!e##" per o!!i"re "d n impre!isto &)e pote!" "!ere gr"!issime &onseg en#e% A t"l p nto il problem" pote!" essere no solt"nto1 &on , "le " to &ompiere il tr"gitto per S%'iero " Sie!e( !isto &)e l" Fiest" dopo l*"!!ist"mento d" p"rte del Nesi( pote!" &onsider"rsi <br &i"t"<% L" rispost" "l , esito 2 solo "pp"rentemente sempli&e1 &on n*"ltr" " to% Altr" " to &)e ben pote!" poi essere disponibile( !isto &)e "&&"nto "l '"&&i"ni , ell" ser" !i er" n "ltro s&onos&i to indi!id o !erosimilmente "n&)*egli in possesso di "deg "to me##o di lo&omo#ione proprio% M" "llor" &i si de!e &)iedere &ome m"i "ll" g id" di t"le me##o si si" posto non il legittimo propriet"rio( m" proprio il 'ietro '"&&i"ni( &)e( p r non essendo , ello s&"rso g id"tore &)e egli ! oi ."r intendere( prob"bilmente &on , el me##o non do!e!" "!ere &ons et dine e , indi dimesti&)e##" nell" g id"% Non 2 &erto obbligo dell" $orte .orm l"re mere ipotesi( !isto &)e l" !erit- s llo spe&i.i&o ."tto 2 sepolt"( insieme " molte "ltre( nel pro.ondo dei torbido "nimo dell*imp t"to e &)e l" &os" "pp"re poi di se&ond"ri" import"n#" " .ronte dei rilie!o( di &"r"ttere preminente( &)e( &om n, e( , ell" notte er" il '"&&i"ni e non "ltri "ll" g id" dell*" to !ist" d"l teste Longo% A mero titolo esempli.i&"ti!o potrebbe pens"rsi &)e lo s&onos&i to &ompli&e( nell" disponibilit- del , "le er" l" s ddett" " to( di .ronte "ll*impre!isto di n possibile ri&onos&imento( e dell" Ford Fiest" s & i er"no tr"nsit"ti "ll*in&ro&io &on !i" degli S&opeti( e dello stesso '"&&i"ni( non se l" .osse pi? sentit" di &ompiere( d" solo o "ssieme "l '"&&:"ni( l" git" nott rn" in M gello1 2 n*ipotesi &ert"mente pl" sibile( m" "ltre potrebbero ."rsene( "n&)e &on non minore .ond"mento logi&o% $os+ il &ompli&e imp" rito pote!" essersi dileg "to( o!!ero lo stesso '"&&i"ni pote!" "!erlo min"&&i"to per "!ere l" disponibilit- dell" s " " to( " to <p lit"<( " di..eren#" dell" Fiest" orm"i <br &i"t"<% L" $orte de!e perG st"re "i ."tti pro&ess "lmente "&&ert"t"1 t"le 2 "pp nto l" &ir&ost"n#" &)e , ell" notte( !erso le ore 5@ &ir&"( il '"&&i"ni si er" posto "ll" g id" di n*" to di!ers" d" , elle " l i "bit "li e &on , est" "!e!" imbo&&"to l" r"mp" di "&&esso &)e immette!" nell" s perstr"d" "ll*"lte##" di S%$"s&i"no in dire#ione di Firen#e% Vi sono di!ersi p"rti&ol"ri &)e dimostr"no &ome il modo s&onsider"to di g id"re dei '"&&i"ni , ell" ser" non si" do! to &ert"mente "l solo stress psi&ologi&o &onseg ente "l delitto ed "lle ."si "n&)e impre!iste s &&essi!e1 , ell*immettersi impro!!iso nell" s perstr"d" t"gli"ndo l" &"rreggi"t" " diritto( , "si non si .osse p"droni "ssol ti dell" dire#ion"lit- dell*" to( , el proseg ire sen#" , "si nepp re "&&orgersi n; & r"rsi dell*" to dei Longo &)e &)iede!" str"d"( , el g id"re , "si in st"to di tr"n&e( &ome se &i si .osse "ggr"pp"ti "l !ol"nteF t tto &iG testimoni" non solo n e!idente st"to emoti!o m" "n&)e n*imperi#i" di .ondo nel tro!"rsi "ll" g id" di n me##o e!identemente di!erso d"l proprio% Vi 2 n p"rti&ol"re ri.erito d"l teste Longo &)e l" $orte ritiene "ssol t"mente ri!el"tore1 2 , ello dell" l &e intern" dell*"bit"&olo "&&es"( &)e il teste des&ri!e pi?

!olte d r"nte il s o es"me H."s&% 98 &it( p"gg% @( 15( B7( B8I( spe&i.i&"ndo poi( " dom"nd" dei 'residente( &)e l" l &e er" post" "ll*"lte##" dello spe&&)io retro!isore interno% = ell" l &e "&&es"( "ssol t"mente in s "le d r"nte l" g id"( , ell" l &e &)e ris&)i"r" il g id"tore teso e grond"nte di s dore !isto d"l Longo( 2 ill min"nte "n&)e per n "ltro !erso1 indi&" &)e &)i )" preso l" g id" dell*" to )" "! to bisogno di "&&endere l" l &e intern" prim" di p"rtire( e!identemente per&)2 non "!e!" ."mili"rit- &on i &om"ndi prin&ip"li e se&ond"ri( &ol &"mbio( &on le le!ette dire#ion"li( &on gli interr ttori dei ."ri( &on l" posi#ione di g id"F per&)2 non tro!"!" "l posto &ons eto l" b"&&)ett" do!e inserire l" &)i"!e di "&&ensione% = "ndo poi l*" to 2 .in"lmente p"rtit"( "llo stress per gli "!!enimenti di , ell" notte( si 2 "ggi nto per il '"&&i"ni "n&)e , ello di do!er g id"re n*" to non s " per n tr"gitto non bre!e "n&)e se " l i ben noto1 l*"bbond"ntissim" s dor"#ione &)e gli &opre il !olto( e non solo , ello( 2 no dei p"rti&ol"ri &)e &olpis&e di pi? il teste Longo ed 2 .orse , ello &)e rende meglio l*ide" di , "nto intenso e dr"mm"ti&o .osse lo st"to di tensione psi&ologi&" in & i il pre!en to si tro!"!" in , el momento% Kn problem" &)e non p G e non de!e interess"re in , est" sede l" $orte 2 poi , ello rel"ti!o "ll*identit- dei misterioso &ompli&e dei '"&&i"ni in , ell" notte% S &ost i si sono ."tte le pi? s!"ri"te ipotesi( p"ss"ndo in r"ssegn" l" rete di "mi&i#ie( note e meno note( dell*imp t"to1 si 2 persino p"rl"to di n*" to " tre !ol mi( &olor grigio met"lli##"to( "ll" & i g id" "!rebbe pot to essere il pre!en to , "ndo er" st"to !isto d"l Longo% L" $orte non )" d"to seg ito e non p G d"r seg ito " t"li ipotesi per&)2 il ."rlo "!rebbe signi.i&"to e signi.i&)erebbe "ppropri"rsi di poteri in, isitori dei t tto estr"nei " , elli &)e istit #ion"lmente le &ompetono ed il & i eser&i#io "!rebbe &om n, e es l"to ed es l" d"i limiti e d"i .ini dell*ind"gine dib"ttiment"le% $iG non toglie &)e l" $orte stess" "bbi" ben presente l" , "lit- e &"r"t r" d+ &erte "mi&i#ie del pre!en to( l*"ltissimo li!ello di sospetto " & i t"l ne di esse sono &ollo&"te( lo s."&&i"to mend"&io di "l& ne deposi#ioni dib"ttiment"li ed il loro !"lore sintom"ti&o nell*e&onomi" delle !i&ende oggetto dei pro&esso1 m" s t tto &iG non 2 l" $orte m" il ' bbli&o Ministero( "l , "le sono st"ti tr"smessi i rel"ti!i "tti( " potere e do!ere ind"g"re ed in, isire "l di . ori dei presente pro&esso% Semm"i &i si p G interrog"re s l r olo &)e il misterioso &ompli&e di , ell" notte p G "!ere "! to nell*"ss"ssinio dei gio!"ni .r"n&esi ed e!ent "lmente in o&&"sione di "ltri d pli&i omi&idi% Al rig "rdo i po&)i d"ti prob"tori disponibili ."nno ritenere &)e &ost i .osse &ert"mente in posi#ione dei t tto s b"ltern" rispetto "l '"&&i"ni1 lo indi&" l" &ir&ost"n#" &)e entr"mbi si tro!"!"no s ll*" to dell*imp t"to "l momento in & i il Nesi ebbe "d "!!ist"rli( lo &on.erm" il ."tto &)e "ll" g id" dei me##o er" lo stesso '"&&i"ni e non "ltri% Lo rib"dis&e lteriormente l" &ir&ost"n#" &)e lo stesso imp t"to si er" posto poi "ll" g id" dell*"ltr" " to( , ell" s & i lo "!e!" !isto il Longo( .orse s pplendo "lle in&erte##e di n &ompli&e preo&& p"to per l" pieg" &)e st"!"no prendendo le &ose , ell" notte( .orse "ddiritt r" estromettendolo d"ll" g id" dell*" to d" s"re per l" not" missione in territorio m gell"no% T tto &iG 2 poi in line" &on le &"r"tteristi&)e dell" person"lit- dei '"&&i"ni( l" & i proter!i"( prepoten#"( sel!"ggi" br t"lit- di &"r"ttere( s periore .or#" .isi&"( "ggressi!it- , "si primordi"le ne ."&e!"no( &ome si 2 !isto( n person"ggio dot"to di preminente

&"r"t r"( tem to e "spett"to d" t tti( d n, e n prim*"ttore e non n greg"rio% li &ompli&e di , ell" notte p G "!ere "! to , indi n r olo solo s bordin"to( &)e p G essersi estrinse&"to in !"ri modi1 d" no pi? sempli&e e meno impegn"ti!o( &ome( "d esempio( !igil"re( rest"ndo s ll" Fiest" .erm" in , "l&)e p nto dell" !i" di F"ltign"no( in "ttes" del ritorno dei '"&&i"ni d"ll" s"ng inos" "#ione% Viene in mente( " t"l proposito( il misterioso indi!id o des&ritto d"l teste "!!% >"netti( &)e , esti !ide .ermo per ben d e !olte "&&"nto "ll" Fiest" dei '"&&i"ni( in e!idente "ttes" dei ritorno di &ost i d" n sopr"ll ogo nel !i&ino bos&o( nell" settim"n" &)e "!e!" pre&ed to il delitto% N ll" es&l de( per"ltro( &)e lo stesso &ompli&e "bbi" in!e&e "n&)e p"rte&ip"to( in " silio "l '"&&i"ni( "!i"#ione delitt os"( &o"di !"ndolo nel tr"s&in"re i &orpi( ."&endogli l &e d r"nte le &r ente m til"#ioni( "i t"ndolo .orse " gett"re d"ll" pi"##ol" nei &esp gli sottost"nti il &orpo dei .r"n&ese( o "ddiritt r" rendendo !"no( &oi t"gli"rgli l" str"d"( il disper"to tent"ti!o di . g" di &ost i% Ipotesi &)e i d"ti prob"tori " disposi#ione non &onsentono n; di &on.erm"re n; di es&l dere e &)e sono poi in line" &on n d"to di .ondo del pro&esso1 .erm" rest"ndo l" possibilit- "str"tt" &)e il 'ietro '"&&i"ni "bbi" &ommesso d" solo i d pli&i delitti( non !*2 pro!" &ert" &)e( in &on&reto( egli "bbi" "gito !er"mente d" solo( &io2 sen#" l*"i to di &ompli&i &)e poss"no "!erlo "ge!ol"to prim" d r"nte e dopo l*"#ione &riminos"% An#i nell* ltimo d pli&e delitto dell" serie !i 2 pro!" &ert" dell*esisten#" di "lmeno n &ompli&e s l & i possibile r olo si 2 di"n#i dissert"to% $iG non impli&" ".."tto &)e( nel &"so in es"me( il '"&&i"ni non "bbi" pot to &ommettere m"teri"lmente d" solo il d pli&e omi&idio e pro&edere poi( sempre d" solo( " &omplet"re le ."si oper"ti!e s &&essi!e% E* ben !ero &)e il Mr"!e:&)!ili Mi&)el er" rim"sto solo .erito d"ll" serie di &olpi sp"r"ti d"ll*omi&id"( &)e in!e&e "!e!"no determin"to l" morte presso&); immedi"t" dell" N"dine M" riot( ed "!e!" &er&"to poi di . ggire( per & i( se&ondo l" di.es" del '"&&i"ni( tr"tt"ndosi di n indi!id o gio!"ne( prest"nte( e sost"n#i"lmente "n&or" integro( s"rebbe st"to impossibile per l*imp t"to ri s&ire " r"ggi ngendo e " .inirlo% $iG t"nto pi? di notte e( sempre se&ondo i di.ensori( in n" sit "#ione di l og)i estrem"mente "&&ident"t"( t"nto &)e l" G "rdi" Forest"le "!e!" "n&)e dipinto di rosso "l& ne r"di&i "..ior"nti per impedire " &)i si "ggir"!" per , ei l og)i di giorno di in&i"mp"r!i% An&or pi? poi l" pretes" "gilit- dei '"&&i"ni( ne&ess"ri" per poter r"ggi ngere ed &&idere il Mr"!ei&)!ili Mi&)el in n &ontesto dei genere( s"rebbe d" es&l dere o!e( sempre se&ondo l" di.es" dell*imp t"to( si teng" &onto dei ."tto &)e &ost i "ll*epo&" er" n indi!id o di sess"nt" "nni( red &e d" n in."rto e d"gli esiti dello stesso( e present"!" &ert"mente gi- "llor" , elle p"tologie osteo"rti&ol"ri H"rtrosi " pre!"lente lo&"li##"#ione !ertebr"le &on dis&op"tie m ltiple( s&oliosi dorsolomb"re e !"rismo bil"ter"le delle gino&&)i"I &)e sono st"te rile!"te d"i periti nomin"ti d"ll" $orte in sede di es"mi &lini&i per "&&ert"re l" pres mibile "lte##" dei pre!en to "l momento degli ltimi delitti% De!e osser!"re "l rig "rdo l" $orte &ome si" in primo l ogo destit it" di ogni .ond"mento l*"sser#ione &)e le r"di&i emergenti dell" pi"##ol" si"no st"te dipinte di rosso d"ll" Forest"le per impedire &"d te "&&ident"li di ter#i1 se &os+ .osse le s per.i&i bos&ose it"li"ne e le #one .initime s"rebbero destin"te " n" imponente , "nto "ss rd" oper" di !erni&i"t r"% E* e!idente d n, e &)e l" G "rdi" Forest"le )" pro!!ed to " !erni&i"re in , ei modo "l& ne r"di&i emergenti " .ior di terr" d"ll" pi"##ol" per s&opi & r"t"!i o "ltri simili &)e n ll"

"!e!"no " &)e ."re &on , "nto sosten to d"ll" di.es" dell*imp t"to%

'i? "rti&ol"to 2 in!e&e il dis&orso &)e de!e ."rsi s ll" pres nt" s&"rs" !"len#" .isi&" dei '"&&i"ni "l momento in & i . &ommesso il d pli&e omi&idio in d"nno dei .r"n&esi% In re"lt-( &ome emerge &)i"r"mente d"ll" rel"#ione di peri#i" &ollegi"le e d"ll*es"me dib"ttiment"le dei periti pro.% $"rlo F"##"ri( pro.% 4r netto $)i"relli e dott% M"rio $i"n&i lli H!edi ."s&% @B( p"g% 55 e segg%( dien#" 7 gi gno 199@I( il '"&&i"ni( "l momento dell*es"me perit"le( er" port"tore di n*"rtrosi dorsoAlomb"re di medi" gr"!it- girile!"t"( si" p re in modo generi&o sen#" indi&"#ione dei gr"do( in o&&"sione di n ri&o!ero dei pre!en to "l $entro $lini&o di 'is" nel &orso dei 1987% Il perito dott% M"rio $i"n&i lli( spe&i"list" ortopedi&o( )" poi pre&is"to &)e l" presen#" di m"ni.est"#ioni "rtrosi&)e " li!ello dorsoAlomb"re er" ind bbi"mente ."!orit" nel '"&&i"ni d"ll" presen#" di n" s&oliosi dorsoAlomb"re sinistr" &on!ess"( preesistente e &ongenit"% M" il perito( rispondendo " pre&ise dom"nde s l p nto dell" di.es" dell*imp t"to( )" sottoline"to &)e n" &os" 2 il reperto r"diogr".i&o ed "ltr" &os" 2 l" sit "#ione &lini&" dei soggetto Hibidem( p"g% BB e segg%I% In "ltre p"role &)i )" gr"!i( medioAgr"!i( grossol"ne m"ni.est"#ioni "rtrosi&)e p G "n&)e non "!ere gr"!i sintom"tologie dolorose o "n&)e n seno impegno . n#ion"le e !i&e!ers"% An#i( t"nto pi? str tt r"t" 2 l*"rtrosi( t"nto meno 2 sintom"t+&"( "d ess" non &orrispondendo , indi n , "dro &lini&o ."tto di dolore( di impegno . n#ion"le( di s&"rs" mobilit-% = "nto poi "l !"rismo bil"ter"le delle gino&&)i" d" & i ris lt" "..etto il '"&&i"ni( esso se&ondo il dott% $i"n&i lli 2( &ome l" s&oliosi( n" m"l.orm"#ione &ongenit" &)e( in "ssol t" "ssen#" di m"ni.est"#ioni "rtrosi&)e spe&i.i&)e( non in&ide in "l& n modo s ll" . n#ion"lit- ed "gilit- dei mo!imento( si" esso " piedi &)e di &ors"( d" p"rte dei soggetto &)e ne 2 port"tore% S l p nto poi dell" possibile menom"#ione delle &"p"&it- .isi&)e dei '"&&i"ni " seg ito dei progresso in."rto d" l i s bito nel no!embre 1978 e dei dist rbi &)e ne seg irono( il pro.% F"##"ri( " spe&i.i&" dom"nd" dell" di.es" dell*imp t"to( )" "..erm"to &)e non 2 possibile d"re n" rispost" di &"r"ttere gener"le( do!endosi !"l t"re le &"p"&it- re"tti!e dell" person"( si" , elle di sempre si" , elle dei momento% In "ltre p"role &)i si" st"to !ittim" di n episodio in."rt "le potrebbe "!ere( d" n p nto di !ist" teori&o( nell*"mbito dell" giorn"t" possibili momenti di di.etto nell*"mbito dell" prest"#ione .isi&" m" "n&)e( sempre nell" stess" giorn"t"( possibilitdi &ompiere prest"#ioni .isi&)e "n&)e note!oli( T tto , "nto detto sopr" d"i periti tro!" poi p nt "le &on.erm" in , ell" &)e 2 l" p r" re"lt- stori&" dell" !it" dell*imp t"to1 il , "le( se&ondo le s e stesse "..erm"#ioni( )" l"!or"to ininterrott"mente( s"l!o i periodi di deten#ione( &ome oper"io "gri&olo e "ddetto "l besti"me( in !"ri l og)i e per n merosi d"tori di l"!oro( d" ltimo nel podere di Monte.iddol.i "lle dipenden#e dei m"r&)ese 6osselli Dei T r&o( d"ll*"prile 197B "l B1 di&embre 198B( e poi "n&or"( si" p r s"lt "ri"mente nel 198B18@ e met- dei 1985( "lle dipenden#e di G"##iero A.ro nel podere in lo&"lit- Sorrip" di S%$"s&i"no( e in.ine d"l 1985 "l 1987 per bre!i periodi nell" ."ttori" L i"no di Mer&"t"le "lle dipenden#e dei propriet"rio '"lombo Alberto% Non ris lt" poi in "l& n modo &)e( dopo l*in."rto dei 1978( l*"tti!itdei '"&&i"ni( dopo il periodo di &on!"les&en#" e di g "rigione &lini&"( "bbi" so..erto "l& n" "ppre##"bile interr #ione( n; &)e il pre!en to "bbi" l"ment"to impedimenti di sort" do! ti " dist rbi

&"rdi"&i( osteo"rti&ol"ri o simili% $)e poi l*episodio in."rt "le non "bbi" &ostit ito n ll*"ltro se non n" rel"ti!"mente bre!e p"rentesi( &os+ &ome l*in&ipiente "rtrosi dorsoAlomb"re( in n" &on l" s&oliosi e il !"rismo delle gino&&)i" &ongeniti( non "bbi"no in&iso pi? di t"nto s ll" sost"n#i"le !"lenti" .isi&" del pre!en to( lo dimostr"no t tti gli episodi "&&l"r"ti "ttinenti "ll*"tti!it- eNtr"l"!or"ti!" dei '"&&i"ni( il , "le d"l 1979 "l 1989 )" &ommesso in modo "bit "le n" sede di s&eller"te !iolen#e sess "li s lle .iglie( &on mod"lit- non solo t rpi m" "n&)e de."tig"nti per il .isi&o( nel mentre poi( &ontempor"ne"mente( m"ntene!" e &olti!"!" l" rel"#ione &"rn"le &on l" Sperd to( si dedi&"!" l" notte "d "tti!it- di g "rdone e di &"&&i"tore di .rodo( .re, ent"!" osterie e .este di p"ese in !"d" &omp"gni"( be!e!" !ino e ne o..ri!" "gli "ltri% E* e!idente "llor" &)e "l &"r"ttere !iolento e pre!"ri&"tore del pre!en to( "ll" s " &on&l"m"t" s periore .or#" m s&ol"re( non pote!" &)e "&&oppi"rsi n" sost"n#i"le s"l te .isi&"( no st"to &io2 in & i e!ent "li m"l"nni ed in&ipienti "&&i"&&)i "!e!"no tro!"to no st"bile e, ilibrio( t"le d" &onsentire "l soggetto non t"nto e non solo n norm"le modo di !it" m"( ben pi?( d+ &ond rre in porto &on s &&esso e s !"ri .ronti n" sede lteriore di "tti!it- , "nto m"i impegn"ti!e ed "n&)e stress"nti% Fedele testimoni"n#" di &iG 2 l*imm"gine dell*imp t"to( &ome "pp"ri!" "ll" .est" dell* !" del 198B1 "bbron#"to( ril"ss"to( in per.ett" .orm" .isi&"( l*"spetto molto pi? gio!"nile dell" s " et- "n"gr".i&"% = esto 2 d n, e il 'ietro '"&&i"ni &)e si present" s ll" s&en" dei delitto degli S&opeti( n omo neW pieno dei !igore .isi&o e de&iso " &ompiere( dopo giorni e giorni di "ppost"mento e st dio dei mo!imenti delle !ittime( l" &riminos" impres" progett"t"% Kn omo d"!"nti "l , "le lo s!ent r"to r"g"##o .r"n&ese non ebbe poi "l& n" possibilitdi s&"mpo( &ome non ne ebbe " s o tempo il 4onini Se!erino( &ome non ne ebbe il M"in"rdi '"olo nel disper"to tent"ti!o di riport"rsi &on l*" to . ori dello sterr"to( &ome non ne ebbe l" po!er" 'ettini Ste."ni"( "n&)*ess" .erit" &on l" pistol"( &&is" " &oltell"te( e m"rtori"t" poi d" de&ine e de&ine di &olpi di &oltello% S l p nto !i 2 poi l" pre&is"( dett"gli"t"( es" dente deposi#ione dib"ttiment"le dei pro.% M" ro M" rrri( il , "le H!edi ."s&% 5B( p"g% B e segg%( dien#" B m"ggio 199@I )" tr" l*"ltro ri&ord"to &)e il Mr"!ei&)!ili Mi&)el !enne r"ggi nto d" tre( .orse , "ttro &olpi di "rm" d" . o&o( no dei , "li "!e!" &olpito( entr"ndo t"ngen#i"lmente( il br"&&io destro1 in &onseg en#" di &iG le oss" dei gomito destro e le oss" dell*omero er"no &ome *s&oppi"te<( mentre n "ltro &olpo "!e!" &olpito le l"bbr" e n dente sen#" per"ltro penetr"re in pro.ondit-% Si &)i"ris&e "llor" , "le .osse l" tr"gi&" sit "#ione in & i lo s!ent r"to r"g"##o si er" tro!"to in , ell" ."t"le notte1 dest"to "ll*impro!!iso d" n" . rios" sp"r"tori" Hnon !i 2 pro!" "l& n" &)e i d e stessero ."&endo "ll*"more mentre s l terreno !ennero ritro!"ti dopo "&& r"te ri&er&)e no!e bossoli esplosi( per l" m"ggior p"rte d"!"nti "ll*ingresso dell" tend"I( sen#" potersi rendere &onto di , el &)e st"!" s &&edendo( &er&" s&"mpo . ori dell" tend"% M" , i( &ome !iene bene des&ritto d"l pro.% M" rri Hibidem p"g% 9BI( si tro!" "ll" mer&2 dell*"ggressore1 s&on!olto d"ll" sorpres"( in pred" "l terrore( nel b io dell" notte( &omplet"mente n do( s&"l#o s n terreno "&&ident"to e " l i s&onos&i to( &on il br"&&io destro &)e pen#ol" dis"rti&ol"to d"ll" sp"ll"( &on "ltre .erite dolorose e l"&er"no% Non 2 &ert"mente n" . g" , ell" &)e p G "!er tent"to l" gio!"ne !ittim"( m" solo n penoso tent"ti!o di sottr"rsi "ll" . ri" dell*"ss"ssino

&)e( es" rite le m ni#ioni( "!e!" riposto l" pistol" e imp gn"to l*"ltr" "rm" per l i di ele#ione1 il &oltello% Ed 2 n "ggressore .ero&e( de&iso( &)e !ede nell*os& rit- per&)2 i s oi o&&)i sono "bit "ti "lle tenebre( &)e &onos&e il l ogo( per&)2 lo )" .re, ent"to d" l ngo tempo( per&)2 s" do!e "ppost"rsi e &ome m o!ersi in n" #on" " l i ."mili"re1 di &ontro )" n gio!"ne "tterrito( terrori##"to( &)e non s" do!e tro!"re s&"mpo( t"nto &)e si dirige o 2 &ostretto " dirigersi proprio !erso il bos&o( l- do!e non p G esser!i s"l!e##"% D n, e non er" ne&ess"ri" "l& n" "bilit- n; prest"n#" .isi&" p"rti&ol"re per "!er r"gione di n" !ittim" &)e non "!e!" pi? "l& n" possibilit- di porre in essere "l& n" resisten#" n; n !"lido tent"ti!o di . g"1 sono s ..i&ienti po&)i metri e( nel p nto do!e !enne rile!"t" n" !"st" m"&&)i" di s"ng e( "ddosso dell*"n.r"tto do!e poi . rin!en to il &orpo Hletter" D dello s&)i##o di 'GI( s l .r"n&ese si "bb"tte n" gr"ndin"t" di &olpi di "rm" bi"n&"% Il pro.% M" rri ne &ont" &omplessi!"mente tredi&i( di & i no( !istoso m" non mort"le( "l &ollo( tr"p"ss"nte d" regione l"ter"le sinistr" " regione l"ter"le destr"F "ltri tre( t tti mort"li( &on&entr"ti nell" p"rte "nteriore dell*emitor"&e sinistro &)e )"nno leso il sottost"nte polmone( &on gr"!e emorr"gi" nel &"!o ple reo% L" di.es" dell*imp t"to )" insistito nel ."r rile!"re "l perito &)e "l& ne delle .erite d" "rm" bi"n&" "l &ollo ed "l tron&o present"no n" tr"iettori" d"ll*"lto !erso il b"sso( mentre poi d"l !erb"le " topti&o ris lt" &)e no dei &olpi di "rm" bi"n&" )" "ttinto l" test" dell" !ittim"( nel !erti&e &r"ni&o posteriore1 essendo il gio!"ne .r"n&ese "lto metri 1%78 H!edi !erb"le di ind"gine " topti&"( p"g% B5I se ne do!rebbe ded rre( se&ondo i di.ensori( &)e l*omi&id" do!e!" essere pi? "lto dell" s " !ittim"( , indi m"i "!rebbe pot to essere il '"&&i"ni il , "le( se&ondo , "nto "!e!" ri.erito il &ollegio dei periti nomin"ti nel dib"ttimento( "ll*epo&" non pote!" essere pi? "lto di m% 1(97% Osser!" l" $orte &ome l" ded #ione di.ensi!" si" dei t tto ipoteti&"( d"ndo per s&ont"te mod"lit- di &ommissione dell*omi&idio &)e in re"ltnon s+ sono pot te "&&ert"re se non in !i" mer"mente pres nti!"1 il pro.% M" rri )" &)i"rito di non essere in gr"do di st"bilire se il r"g"##o .r"n&ese si" st"to "ttinto d" no o pi? &olpi "ll" s&)ien" mentre &er&"!" di . ggire( ed er" d n, e in posi#ione erett"( o , "ndo gi- er" per terr"( per&)2 gett"to!i d"ll*"ggressore o d"l s o e!ent "le &ompli&e( o!!ero per&)2 &"d to dopo "!er in&i"mp"to in no dei t"nti ost"&oli dei terreno( e se , "ndo er" &"d to " terr" .osse prono o s pino% In , est* ltimo &"so l" tr"iettori" dei &olpi s"rebbe ."&ilmente gi sti.i&"bile( m" "n&)e nell" prim" ipotesi l" tr"iettori" d"ll*"lto !erso il b"sso 2 per.ett"mente &omp"tibile &on l*"#ione omi&id" poi&);( mentre l" di..eren#" di st"t r" tr" !ittim" e "ggressore er" minim"( l*"rm" bi"n&" !eni!" "#ion"t" d"l br"&&io dell*omi&id" proteso "l di sopr" e &om n, e pi? in "lto dei &orpo dell" !ittim" " s&endere !erso il b"sso% S l p nto poi l*"ppro.ondimento dib"ttiment"le( " & i il pro.% M" rri )" port"to n note!ole &ontrib to( )" &om n, e dimostr"to &ome i d"ti " topti&i e gli "ltri elementi rile!"ti s l posto non &onsent"no di ri&ostr ire &on &erte##" l" din"mi&" dell*omi&idio( rest"ndo &om n, e !"lide n" pl r"lit- di ipotesi "n&)e disson"nti tr" loro% V" ri&ord"to "l rig "rdo &)e il di.ensore delle p"rti &i!ili M"in"rdi )" sosten to H!edi "!!% $ol"o( d% 58%18%9@( ."s&% 89( p"g% 5B e segg%I( ."&endo ri.erimento "ll" deposi#ione dei pro.% 'ierini "ll* dien#" dei 15%7%199@ H!edi ."s&i&oli 7@ e 75I( il , "le p"rl"

dell" .erit" d" p nt" " st"mpo ed " se#ione tri"ngol"re rile!"t" s l r"dio dei r"g"##o .r"n&ese in sede di peri#i" " topti&"( &)e ess" &orrisponderebbe "ll" s"gom" dell" p nt" di n" dei d e trin&etti d" &"l#ol"io( nel &"so spe&i.i&o , ello pi? gr"nde( &)e . rono se, estr"ti "l '"&&i"ni% L" $orte non p G non "ppre##"re l" soler#i" dei di.ensore( il , "le poi )" &orred"to l" s " esposi#ione di n gr".i&o in s&"l" riprod &ente le &"r"tteristi&)e dell" .erit" rile!"t" s l pi"no osseo dei r"dio dei r"g"##o e l" se#ione tri"ngol"re dell" p nt" dei &oltello1 le &oin&iden#e &)e 2 d"to ris&ontr"re "l rig "rdo sono ind bbi"mente pi? &)e singol"ri( "n&)e per l" &orrisponden#" delle mis re( t"nto d" ."r pens"re &)e esse poss"no "n&)e non essere &"s "li% O&&orre perG ri&ord"re &)e il pro.% 'ierini "!e!" pre&is"to H."s&% 75( p"g% 15 e segg%I &)e in b"se "lle s e ri&er&)e esiste!"no !"ri tipi di &oltello( sopr"tt tto di tipo sporti!o( &)e pote!"no "!ere n" se#ione " p nt" tri"ngol"re( in gr"do , indi di l"s&i"re , ell" p"rti&ol"re impront"( si&&); p"re "ll" $orte &)e( p r non sotto!"l t"ndo il d"to r"ppresent"to d"l di.ensore di p"rte &i!ile( esso non s"rebbe &om n, e de&isi!o per l*identi.i&"#ione dell*"rm" bi"n&" s"t" d"l '"&&i"ni per &&idere il Mi&)el Mr"!ei&)!ili( ten to "n&)e &onto &)e il trin&etto in , estione er" pri!o di imp gn"t r" e d n, e( "n&)e se non impossibile( meno "ge!ole s"rebbe st"to !ibr"re &on , ello l" terribile sede di .endenti &)e "!e!"no tr".itto lo s!ent r"to r"g"##o% D"ll" posi#ione in & i !enne tro!"to il &"d"!ere dei r"g"##o .r"n&ese l" di.es" dell*imp t"to )" &er&"to poi di tr"rre "rgomento per dimostr"re &)e il '"&&i"ni non "!rebbe pot to "!ere l" .or#" ne&ess"ri" per gett"re il &orpo d"ll" pi"##ol" nei &esp gli sottost"nti% $)e il &"d"!ere del r"g"##o si" st"to gett"to d"ll*"lto e non str"s&in"to lo si ded &e( si" p re in termini di non "ssol t" &erte##"( d"l ."tto &)e non . rono rile!"te tr"&&e di tr"&&i"mento( n; s l &orpo n; s l terreno n; s ll" !eget"#ione% L" &ir&ost"n#" 2 res" "n&or pi? !erosimile d"ll" posi#ione "ss nt" d"l &"d"!ere &)e si tro!"!"( &ome ris lt" d"l !erb"le di sopr"ll ogo eseg ito d"i medi&i leg"li Hp"g% B e segg% dell" rel"#ioneI e d"lle .oto s&"tt"te d"ll" 'oli#i" S&ienti.i&"( "ll ng"to in posi#ione s pin"( &on l" test" ri!olt" !erso lo spi"##o e gli "rti in.eriori( "&&ost"ti e p"r"lleli tr" loro( solle!"ti e poggi"nti s n &esp glio "ll*"lte##" di &m% 58 d" terr"( gli "rti s periori lie!emente ridotti e po&o di!"ri&"ti d"l tron&o% Non si )"nno d"ti rel"ti!i "l peso dei r"g"##o( m" esso 2 "bb"st"n#" ."&ilmente determin"bile se si tiene &onto dell" s " "lte##"( m%1%78( dell" s " &orpor"t r" &)e d"lle .oto sembr" norm"le( e dell" s " et-( B5 "nni1 il peso do!rebbe "ggir"rsi pi? o meno &ir&" s i 78 Mg% Ness n problem" pote!" d n, e "!ere n omo dell" e&&e#ion"le rob ste##" dei '"&&i"ni " solle!"re d" solo il &orpo n do dell" !ittim" e gett"rlo nel sottost"nte "n.r"ttoF ness n problem" per&)2 si 2 gi- !isto , "li .ossero in , el momento le re"li &ondi#ioni .isi&)e dei pre!en to( " dispetto dell*et- e dei m"l"nni so..erti( mentre poi l*"n.r"tto do!e . gett"to il &orpo er" posto , "si in !erti&"le( " m% 1%58 sotto il li!ello dell" pi"##ol" ed er" d n, e s ..i&iente ".."&&i"rsi s l &iglio e s&"r"!ent"re gi? il &"d"!ere( dopo "!erlo solle!"to !erosimilmente &on n br"&&io sotto le g"mbe pieg"te e l*"ltro p"ss"to " &ingergli le sp"lle% L" m"no!r" s"rebbe st"t" poi "n&or" pi? sempli&e o!e "d " sili"re il '"&&i"ni .osse inter!en to il &ompli&e1 st" di ."tto &)e( se&ondo il pro.% M" rri( non sono st"te rin!en te tr"&&e di "..err"mento s gli "rti s periori ed in.eriori dei r"g"##o( &ome s"rebbe in!e&e

prob"bilmente "&&"d to se " gett"rlo nell*"n.r"tto .ossero st"ti non n" m" d e persone1 &iG &)e potrebbe port"re poi n "rgomento( "n&)e se non de&isi!o( "ll*ipotesi &)e il &ompli&e di , ell" notte non "bbi" p"rte&ip"to oper"ti!"mente "ll" ."se ese& ti!" !er" e propri" dei delitto% S ll" te&ni&" s"t" d"ll*omi&id" per &ompiere le es&issioni b"sterri&ord"re &)e il pro.% M" rri )" &on.erm"to in dien#" H."s&% 5B &it%( p"g% 9@ e segg%I &)e non !i sono di..eren#e signi.i&"ti!e rispetto "i &"si "n"log)i !eri.i&"tisi in pre&eden#"1 l*es&issione dei p be( des&ritt" in peri#i" &ome "mpi" e de&is"( )" "! to .orse nel &"so &on&reto minore pre&isione e regol"rit- H&ome dei resto 2 "ge!ole rile!"re d"lle .oto dei &"d"!ereI( &om n, e "n&)e nel &"so dell" m"mmell" i t"gli sono st"ti eseg iti &on ."me "..il"te d" person" pr"ti&" nel m"neggi"re &oltelli% E* poi , "si &erto &)e( per port"re " termine le es&ission:( il &"d"!ere dell" donn" . estr"tto p"r#i"lmente d"ll" tend"( di &ir&" 78188 &m( "ttr"!erso l*"pert r" "nteriore .ino "l p nto o!e 2 sit "t" l" m"&&)i" di s"ng e d"!"nti "ll" #"n#"rier" Hp nto E dello s&)i##o pl"nimetri&oI e &)e . s"t" n" sorgente di l &e "rti.i&i"le limit"t" &ome poten#" m" ."&ilmente m"neggi"bile( prob"bilmente poggi"t" per terr"% V" osser!"to &)e lo st"bilire , "le .osse l" sorgente l minos" ne&ess"ri" per &ompiere le es&issioni )" port"to "ll" .orm l"#ione di ipotesi le pi? disp"r"te ed "n&)e ."nt"siose( tipo il &)ir rgo .olle et simili"% Nell" spe&ie b"ster- osser!"re &)e( " pres&indere d"ll" possibile presen#" di n &ompli&e &on &ompiti " sili"ri( tr" i , "li ben potrebbe rientr"re , ello di ."r l &e &on n" l"mp"d" t"s&"bile d r"nte l" ."se delle m til"#ioni( lo stesso omi&id" ben "!rebbe pot to( in , esto &ome negli "ltri &"si( pro!!edere "ll" bisogn" in n modo "ss"i sempli&e( &ome ipoti##" il perito pro.% M" rri H."s&% 5B p"g% 59I( poggi"ndo l" l"mp"d" " terr" s l .ondo dell" tend"( in modo d" ill min"re " s ..i&ien#" il &orpo disteso( permettendo "ll*"ss"ssino di "gire &on d e m"ni% M" !i 2 poi n lteriore ed "n&or pi? "ge!ole sistem"( ben noto " t tti &oloro &)e( si"no essi &"&&i"tori( pes&"tori( gente di &"mp"gn"( "bbi"no bisogno di tenere libere le m"ni e nel &ontempo ."rsi l &e1 esso &onsiste nel tenere tr" i denti( "&&es"( l" l"mp"d" t"s&"bile( &)e p G essere &os+ orient"t" e dirett" " pi"&imento nell" dire#ione !ol t" &on n sempli&e mo!imento dell" test"% Modo poi &)e il '"&&i"ni ben &onos&e!"( &ome omo di &"mp"gn"( "bit "to " gir"re per i bos&)i &oi ."!ore delle tenebre( per pr"ti&"re "tti!it- di &"&&i" di .rodo o di g "rdone o "ltre e ben peggiori imprese% 4"ster- ri&ord"re &)e . l i stesso " r"&&ont"re( in n" delle !"rie !ersioni d"te "ll*epo&"( di "!er port"to in sp"ll"( , "ndo er" torn"to l" notte per o&& lt"rlo( il &"d"!ere dei 4onini Se!erino( tenendo in bo&&" l" l"mp"d" per ris&)i"r"re il &"mmino% Mette "n&or" &onto di ."r &enno "d n p"rti&ol"re( "pp"rentemente misterioso( rel"ti!o "ll*es&issione dell" m"mmell" sinistr" dell" N"dine M" riot1 si tr"tt" delle no!e lesion&ine line"ri( &on "nd"mento simmetri&o e p"r"llelo tr" loro( &)e si dist"&&"no &on "nd"mento "d "r&o di &er&)io p"rtendo d"ll" p"rte s periore dell" #on" sede dell*es&issione( tr" ore 18 ed ore 5 H!edi in p"rti&ol"re le .oto n%B5 e B9 dei rilie!i di 'oli#i" S&ienti.i&"I% L" &" s" di t"li lesioni non 2 not" ed in sede di rel"#ione i periti ".."&&i"no l*ipotesi &)e esse si"no do! te "l tent"ti!o di in&idere l" & te &on n" l"m" &)e( " , el p nto( "!e!" perso p"rte dei .ilo ed er" , indi meno t"gliente( ipotesi &)e per"ltro sembr" smentit" d"i ."tto &)e il t"glio !enne poi pr"ti&"to &on n" l"m" &ert"mente t"gliente( "n&)e se "l& ne

sottilissime seg)ett"t re rile!"te d"i periti in &orrisponden#" dei &ontorno in.eriore dell" s per.i&ie &r ent"t" potrebbero ind rre( " loro "!!iso( il d bbio &)e il .ilo &omin&i"sse " sm ss"rsi% L" $orte de!e " t"l proposito ri&ord"re &)e( in line" di mer" ipotesi( n ll" !iet" di ritenere &)e l*omi&id" "bbi" pot to "n&)e &"mbi"re &oltello( n" !olt" resosi e!ent "lmente &onto &)e , ello .ino "llor" s"to non er" pi? "d"tto "ll" bisogn"% Altr" ipotesi "!"n#"t" d"i periti 2 &)e i sol&)i s ddetti si"no indi&i di insi& re##" nei mo!imenti dell" l"m" do! ti " di..i&olt- di "..err"mento dell" m"mmell" &)e er" pi ttosto pi&&ol" e &)e pert"nto pote!" essere ser"t" !erso l*"lto &on l" m"no sinistr"( .orse &on n" &ert" di..i&olt-% In dib"ttimento poi il pro.% M" rri )" "n&)e ipoti##"to &)e potesse essersi tr"tt"to dei segni l"s&i"ti d"ll" &ostol" dell*"rm"( s"t" di sbie&o per &ompiere l*es&issione( m" in t"l &"so si do!rebbe pens"re "d n" &ostol" non lis&i"( m" &)e "!esse delle #igrin"t re o delle dentell"t re% L*ipotesi 2 "ttendibile( se&ondo l" $orte( !isto &)e esistono n merosi &oltelli( sopr"tt tto d" &"&&i" m" "n&)e d" )obbJ( &)e )"nno s l ro!es&io dell" l"m" n" seg)ett"t r" "d"tt" " seg"re pi&&oli spessori di legno1 in t"l &"so 2 e!idente &)e il &oltello s"to per &&idere il r"g"##o er" di!erso d" , ello "doper"to per poter port"re " termine le es&issioni( il &)e rientr"( &ome si 2 !isto in n "mbito di ipotesi logi&)e &)e( &om n, e( n ll" "ggi ngono o tolgono in termini di "ttendibilit- "ll" ri&ostr #ione dei ."tti .in , i oper"t"% 6i&ostr #ione "l termine dell" , "le ritiene l" $orte di poter ritenere &erto( per t tt" l*"mpi" sede di elementi .in , i esposti( per l" loro gr"!it-( pre&isione( ni!o&it- e &on!ergen#"( &)e il d pli&e omi&idio in d"nno dell" &oppi" di gio!"ni .r"n&esi si" d" ri&ond rre "ll" m"no oper"nte dei 'ietro '"&&i"ni( " sili"to nell*o&&"sione d" n &ompli&e "llo st"to non identi.i&"to( m" in posi#ione &om n, e " l i sottordin"t" e s bordin"t"( si" nell" ."se di prep"r"#ione &)e in , ell" di ese& #ione m"teri"le dei &rimine%

Venendo or" "d es"min"re pi? d" !i&ino il d pli&e omi&idio &ommesso nell" notte di !enerd+ 9 settembre 198B in d"nno dei d e gio!"ni r"g"##i tedes&)i Dorst MeJer e 6 s&) K0e Hs & i !edi s pr"( p"g%1B e segg%I( !" rile!"to &ome esso si &onnoti( in p"rti&ol"re( per d e .ond"ment"li "spetti% Sotto il primo d+ essi( di &"r"ttere mer"mente oggetti!o( per&)2 !ittime dell" m"no omi&id" . rono( per l" prim" !olt"( d e indi!id i di sesso m"s&)ileF sotto il se&ondo "spetto( pi? s, isit"mente pro&ess "le( per&)2 "ll*"ss"ssinio dei d e gio!"ni tedes&)i l" p bbli&" "&& s" ri&olleg" il ritro!"mento in possesso dei '"&&i"ni di "l& ni oggetti1 l*"lb m d" disegno SMI>>EN 46KNNEN( il port"s"pone m"r&" Deis( le m"tite d" disegno ed "ltre &ose di pro!enien#" tedes&" se, estr"te nel &orso delle !"rie per, isi#ioni domi&ili"ri eseg ite negli immobili di pertinen#" dell*imp t"to H!edi s pr"( p"g%B5 e segg%I% Sotto il primo pro.ilo non esistono problemi p"rti&ol"ri( !isto &)e t tto dimostr" &ome l*omi&id" "bbi" &ommesso n !istoso errore( s&"mbi"ndo nel b io dell" notte i l ng)i &"pelli biondi del 6 s&) K0e per , elli di n" donn"% Errore ."t"le per i d e s!ent r"ti r"g"##i( errore del , "le l*"ss"ssino si er" "&&orto troppo t"rdi( " d pli&e omi&idio orm"i &ommesso% Ness n d bbio , indi &)e "n&)e in , esto &"so l*obbietti!o dei &rimin"le omi&id" .osse sempre l" &oppi"( e l" donn" !ist" in n" sit "#ione di &oppi"% Ed "n&)e st"!olt" l*omi&id" "!e!" s&elto il l ogo e non le !ittime% Il !erb"li##"nte m"res&i"llo

Gi seppe Stor&)i( "ll*epo&" &om"nd"nte dell" st"#ione $"r"binieri del G"ll ##o( sentito &ome teste in dib"ttimento H!edi !erb"le dien#" 59%@%199@( ."s&% 17( p"g% 1 e segg%I( )" n"rr"to &)e l*"ll"rme er" st"to d"to d" n tedes&o( &erto 6ol. 6eine&/e( &)e "bit"!" nei p"r"ggi( il , "le l" ser" dei s"b"to 18 settembre 198B( giorno s &&essi!o "ll" &ommissione dei delitto( mentre p"ss"!" di l+ in " to( si er" .erm"to "!!i&in"ndosi "l . rgone1 si er" "llor" "&&orto &)e !i er" n .inestrino .or"to d" n" p"llottol" ed "ll*interno "!e!" s&orto il &orpo dei r"g"##o biondo m"&&)i"to di s"ng e% Il 6ol. "!e!" r"&&ont"to &)e l" ser" prim"( p"ss"ndo d"llo stesso l ogo( !erso le 19119(B8( non "!e!" !isto il . rgone( l" & i presen#" "!e!" not"to in!e&e l" m"ttin" dopo1 er" "n&)e s&eso per p"rl"re &on i &onn"#ion"li( "n&)e per&)2 d"ll" t"rg" dei me##o gli er"no sembr"ti dell" s " &itt-( m" mentre si "!!i&in"!"( e st"!" per ri!olgersi "l r"g"##o biondo &)e "!e!" !isto "ppoggi"to "ll*intemo dei . rgone nell" p"rte posteriore sinistr"( er" st"to ri&)i"m"to d"l &l"&son dell*" to di n !i&ino &)e "!e!" tro!"to l" strett" str"d" di Giogoli ostr it" d"ll" s " " to l"s&i"t" in sost"1 "!e!" do! to , indi torn"re indietro e si er" "llont"n"to sen#" "&&orgersi &)e gli o&& p"no dei me##o er"no gi- morti% Kn "ltro teste( $elli Orl"ndo( "!e!" not"to l" presen#" dei . rgone !erso le ore 7(@5 di !enerd+ 9 settembre( segno e!idente &)e i d e po!eri r"g"##i( tro!"ndosi di p"ss"ggio( si er"no .erm"ti in , el l ogo solo per p"ss"re l" notte "ll*intemo del loro . rgoneA&"mper &)e er" per.ett"mente "ttre##"to "ll" bisogn" e( d r"nte il giorno( er"no prob"bilmente "nd"ti in giro( t"nto &)e il 6ol. 6eine&/e l" ser" !erso le 19E19(B8 p"ss"ndo non li "!e!" !isti% Le d e !ittime "!e!"no e!identemente ."tto intorno "ll" pi"##ol" erbos" in n*or" s &&essi!"( inten#ion"ti " tr"s&orrer!i l" notte% Non si er"no .orse nepp re "&&orti &)e , el pi&&olo spi"##o erboso &)e .i"n&)eggi"!" l" !i" di Giogoli( s ll" destr" "nd"ndo !erso $)ies"n o!"( er" l ogo .re, ent"to d" &oppiette( &ome &on.erm"to d"l m"res&i"llo Stor&)i &)e( p"ss"ndo per , ell" #on"( "!e!" o&&"sione di !ederne( "n&)e se non .re, entemente% L" &os" ris lt" pi? e!idente "n&)e d"l tipo p"rti&ol"re di ri.i t"( tr" & i n merosi resti di ri!iste pornogr".i&)e( sp"rsi , " e l- nello spi"##o do!e er" p"r&)eggi"to il . rgone% S ll" presen#" in lo&o di t"li ri!iste( in p"rti&ol"re di n" di , este denomin"t" <Golden G"J<( si 2 !ol to !edere( d" p"rte di no dei di.ensori di p"rte &i!ile e dell" stess" di.es" dell*imp t"to( n &olleg"mento diretto &on l*omi&id" e &on str"ni riti di &"r"ttere s"doAm"soAomosess "le des&ritti nel testo% 4"ster- dire "l rig "rdo &)e l" presen#" s l l ogo dell*omi&idio di .r"mmenti di ri!iste pomo str"&&i"te( per di pi? " 18115 metri d"l p nto o!e si tro!"!" il &"mper dei tedes&)i( non p G "!ere( in di.etto di elementi oggetti!i di ris&ontro( l" ben&); minim" !"len#" prob"tori"( ne essere ri&olleg"t" "d n segn"le di &"r"ttere rit "le( l"s&i"to d"ll*"ss"ssino1 se &ost i "!esse !ol to in t"l modo &ontr"ssegn"re l" s"ng inos" "#ione o "n&)e solo in!i"re n mess"ggio( non "!rebbe m"n&"to &erto di ."do in m"nier" ine, i!o&"( m"g"ri l"s&i"ndo le ri!iste dentro il . rgone( sen#" poi l"&er"rle( &os" &)e non "pp"re ispir"t" d" "l& n pl" sibile moti!o% Si 2 !isto &)e ben "ltri( ben pi? spe&i.i&i( ben pi? &r enti sono i &ontr"ssegni &)e l*omi&id" )" l"s&i"to s i l og)i dei &rimini e "ltro!e( &ome , ello( "ssol t"mente pre&iso ed ine, i!o&o nell" s " m"teri"lit-( &onten to nel m"&"bro mess"ggio in!i"to d e "nni pi? t"rdi "gli in, irenti .iorentini% I .r"mmenti di ri!iste pomo "ltro non er"no d n, e se non n <n"t r"li" lo&i<( n , "l&os" &)e non er" di..i&ile tro!"re( "ssieme

"d "ltri ri.i ti di !"rio tipo e spe&ie( nei l og)i do!e pi? o meno "bit "lmente( sono solite "pp"rt"rsi &oppiette( "n&)e , este di &"r"ttere "ssortito% L* lteriore m" non ne&ess"ri" ripro!" di &iG 2 !isibilmente do& ment"t" d"l ."s&i&olo dei rilie!i .otogr".i&i eseg iti d"l N &leo Oper"ti!o dei $"r"binieri di Firen#e( s ri&)iest" del G%I% dr% M"rio 6otell" d"t"t" 58 ottobre 198B( in epo&" , indi ben s &&essi!" " , ell" di &ommissione dei d pli&e omi&idio% D" molte delle .oto s&"tt"te H!edi in p"rti&ol"re p"gg% 9 e 18I 2 "ge!ole osser!"re &ome lo spi"##o si" letter"lmente t"ppe##"to d" &"rt"&&e e ri.i ti di !"do genere( " testimoni"n#" di n &erto tipo di "tti!itnott rn" s lle & i &"r"tteristi&)e non possono s ssistere d bbi% An&or" non p G ind rre " perplessit- "l& n" l" &ir&ost"n#" &)e( se&ondo , "nto ri.erito d"l teste m%llo Stor&)i H."s&% 17( p"g% 15I le ri!iste pomo di & i sopr" .ossero "s&i tte1 il teste )" in."tti pre&is"to non solo &)e in , ei giorni non er" pio! to( m" "n&)e &)e le ri!iste stesse . rono rin!en te e se, estr"te il pomeriggio del giorno s &&essi!o "ll" s&opert" dei &"d"!eri( &ome dire &)e &oi &"ldo dell" giorn"t" esti!" esse non "!rebbero pot to essere se non "s&i tte% L" di.es" dell*imp t"to "..erm" per"ltro &)e d"i rilie!i eseg iti s l l ogo e d"ll" tr"iettori" dei proiettili( d"lle deposi#ioni dei testi( in p"rti&ol"re d" , ell" dei !erb"li##"nte ispettore A torino( non&); d"ll" rel"#ione dei &ollegio dei periti di Moden" e d" , ell" dei medi&i leg"li( do!rebbe ded rsi &)e l*"lte##" di &ol i &)e "!e!" esploso l" sede di &olpi &ontro il &"mper dei r"g"##i tedes&)i non pote!" &)e essere "ss"i m"ggiore di , ell" dei '"&&i"ni% A p"rere dell" $orte l*"ss nto di.ensi!o 2 in.ond"to per n" "rti&ol"t" serie di r"gioni% V" inn"n#it tto sottoline"to &)e( &ome 2 impietos"mente ris lt"to &)i"ro "l !"glio dib"ttiment"le( ness no degli in, irenti ne di &oloro &)e , ell" ser" li g id"!"no ebbe minim"mente " & r"rsi di pro&edere "d n" "&& r"t" mis r"#ione s l posto dell*"lte##" d" terr" dei .ori dei proiettili e di eseg ire n diligente ris&ontro dello st"to dei terreno &ir&ost"nte N;( in&redibilmente e s&i"g r"t"mente( 2 st"t" m"i dispost" n" peri#i" b"listi&" per des&ri!ere le &"r"tteristi&)e dei .ori ris&ontr"ti s lle .i"n&"te dei &"mper e ri&er&"re e!ent "li tr"miti dei proiettili sp"r"ti% 'er b on" .ort n" "lle in&redibili ine..i&ien#" e &"ren#e( per s"re solo n e .emismo( di , el momento dell*ind"gine( )" in b on" p"rte s pplito l" diligen#"( l*esperien#" e l*"& te##" dei periti medi&oAleg"li( pro.% Gr"e!( pro.% M" rri( dott%ss" $ && rni"% Essi( , "ndo il &"mper . port"to "ll*istit to di medi&in" leg"le &on il s o m"&"bro &onten to( si sono d"ti & r" di des&ri!ere &on es"tte##" le &"r"tteristi&)e dei .ori dei proiettili e d+ ris&ontr"re l" loro "lte##" d" terr"( d"ti riport"ti poi nello s&)i##o gr".i&o prodotto d"l 'M &)e r"..ig r" le d e .i"n&"te dei . rgone% Orbene nell" .i"n&"t" destr" sono presenti d e .ori( di & i no( nel .inestrino posteriore( posto "ll*"lte##" di m% 1(@8 d" terr" Hsol #ione 4( .oto n% 18 dei rilie!i di poli#i" s&ienti.i&"I( l*"ltro( nei !etro dello sportello Hsol #ione A( .oto &it"t"I( sito pres nti!"mente " m% 1(@5 d" terr"% Nell" .i"n&"t" sinistr" !i sono in!e&e tre .ori di proiettile di & i il primo( posto nell" p"rte posteriore( " m% 1(B7 d" terr" Hsol #ione $( .oto n% 1BIF il se&ondo nel .inestrino &oi !etro op"&o( " m% 1(@8 d" terr" Hsol #ione D( .oto &itIF il ter#o nel .inestrino &oi !etro tr"sp"rente( " m% 1(B7 d" terr" Hsol #ione E( .oto &it%I% V" pre&is"to &)e per , el &)e rig "rd" il .oro A i periti non sono st"ti in gr"do di indi&"re l*"lte##" e..etti!" d" terr"( poi&); nel &orso dell*"..rett"t" rimo#ione dei me##o il !etro si er" sbri&iol"to( disperdendo le tr"&&e dei .oro del

proiettile% T"le "lte##" 2 perG determin"bile es"tt"mente in m% 1(58 p"rtendo d"lle ni&)e mis r"#ioni ."tte d"ll" poli#i" s&ienti.i&" , ell" ser" e riport"te nel ."s&i&olo dei rilie!i te&ni&i% In."tti il .oro 4 er" sit "to " &m% 18 sopr" l" b"se dei .inestrino( mentre il .oro A er" &ollo&"to " &m% 58 sopr" l" b"se stess"% 'oi&); le b"si dei d e .inestrini sono sit "te "ll" stess" "lte##"( &ome p G !edersi d"lle .oto in "tti( 2 e!idente &)e il .oro A er" posto die&i &entimetri pi? in "lto dei .oro 4( e , indi " &m% 158 d" terr"( essendo , est* ltimo( &ome si 2 !isto( posto " &m% 1@8 d" terr"% Se si e&&ett " il .oro A !i 2( &ome si !ede( n" &ert" ni.ormitdell*"lte##" dei &in, e .ori di proiettile( d e dei , "li sono &ollo&"ti " 1@8 &m di "lte##" d" terr"( gli "ltri d e solo po&)i &entimetri pi? in b"sso% V" rile!"to inoltre &)e non . rono tro!"te tr"&&e di ".. mi&"t r" n; s i !etri dei .inestrini n; s lle .i"n&"te in &orrisponden#" dei .ori dei proiettili( &ir&ost"n#" &)e( se&ondo i periti b"listi&i( st"rebbe "d indi&"re n" dist"n#" minim" di @8 &m d"ll" bo&&" d" . o&o "l momento dello sp"ro( il &)e lteriormente dimostr" &)e l*omi&id" non "!e!" sp"r"to " &ont"tto o , "si " &ont"tto &on le .i"n&"te dei . rgone% Altr" not"#ione oggetti!" 2 &)e t tti( di&onsi t tti( i .ori dei proiettili rile!"ti s i .inestrini e s lle .i"n&"te sono .ori di entr"t"% S t"l p nto sono &)i"rissimi il pro&esso !erb"le di sopr"ll ogo red"tto d"l N &leo Oper"ti!o dei $"r"binieri di Firen#e( lo stesso teste ispettore A torino H."s&% &it%( p"g% B1I( ed "n&or pi? l" rel"#ione dei periti medi&oAleg"li i , "li )"nno des&ritto( n" per n"( le &"r"tteristi&)e dei singoli .ori1 "..erm"no i periti &)e i .ori &ontr"ssegn"ti &on le lettere 4( $( D( E s i rilie!i .otogr".i&i )"nno s!"s"t r" ombeli&"le( imb ti.orme( &on dire#ione d"ll*esterno !erso l*intemo( mentre l" nette##" dei m"rgini e( in p"rti&ol"re s i !etri( l*"ssen#" di linee di .r"tt r" &on&entri&)e e l" presen#" di linee di .r"tt r" r"di"li( indi&"no tr"tt"rsi di proiettili gi nti s l bers"glio prim"rio &on note!olissim" !elo&it- e , indi di &olpi esplosi( &om n, e( d" molto !i&ino% I periti )"nno p re &on.erm"to &)e "n&)e per il .oro A s l !etro "nteriore destro( "nd"to in .r"nt mi d r"nte il tr"sporto( !"lgono le stesse &onsider"#ioni( ten to &onto delle &"r"tteristi&)e rile!"te in sede di sopr"ll ogo e des mibili d"lle .oto in "tti% M"( posti , esti d"ti di ."tto( non si !ede bene in , "l modo poss" m"i sostenersi &)e l*omi&id" "bbi" sp"r"to d"ll*"lto !erso il b"sso in dire#ione delle po!ere !ittime( n; t"nto meno t"le &ir&ost"n#" p G des mersi in "l& n modo d"ll" deposi#ione del teste A torino% $ost i )" in re"lt- di&)i"r"to H."s&% 19 &it%( p"g% B5 e segg%I &)e( poi&); d" n ni&o .oro possono p"ss"re &entin"i" d+ rette( per determin"re n" tr"iettori" d"ll*"lto !erso il b"sso p"ss"nte per t"le .oro s"rebbe ne&ess"rio "!ere n ris&ontro dei p nto di imp"tto( in modo d" tr"&&i"re n" rett" &)e p"ssi per i d e p nti( &os" &)e nell" ."ttispe&ie non si 2 !eri.i&"t"% $on p"rti&ol"re ri.erimento "l .oro $ s ll" &"rro##eri" ed "ll" s " e!idente intro.lessione H!edi .oto 1@ dei rilie!iI( il teste )" poi "..erm"to &)e in teori" s"rebbe st"to possibile( inserendo tr" le l"bbr" dei .oro n*"sti&ell" &ilindri&"( !edere in , "le dire#ione , est" potesse s&orrere( determin"ndo &os+ l" dire#ione dei &olpo% Il g "io 2( perG( &)e &iG non . ."tto( per&)2 t tti "!e!"no pens"to , ell" ser" &)e s"rebbe inter!en to in n se&ondo momento il perito b"listi&o% Il teste poi( " spe&i.i&" dom"nd" dei '%M%( )" di&)i"r"to &)e d"ll" .oto del .oro non er" in gr"do di "##"rd"re ness n" ipotesi Hibidem p"g% BBI% _

Al rig "rdo !i 2 poi n*"ltr" &onsider"#ione d" ."re1 si" il .oro $ &)e il rel"ti!o "lone determin"to d"ll" s!erni&i"t r" dell" &"rro##eri" sono per.ett"mente &ir&ol"ri% &os+ &ome gli "ltri .ori s i !etri( &ompresi , elli sit "ti "ll" stess" "lte##" d" terr" dei .oro $( &io2 m% 1(B7% Orbene d"ll" gi- &it"t" peri#i" medi&oAleg"le F"##"riA $)i"relliA$"n&i lli espert" in dib"ttimento 2 ris lt"to &)e l*imp t"to( "lto "tt "lmente m% 1(9@( "ll*epo&" dei ."tti in , estione pote!" essere pres mibilmente "lto m% 1%97% Il pro.% F"##"ri )" "n&)e pre&is"to in dib"ttimento di "!ere di s " ini#i"ti!" H"ssol t"mente lode!oleI mis r"to "n&)e l*"lte##" d" terr" dell*"&romion dell*imp t"to( &io; in pr"ti&" l*"lte##" dell*estremit- dell" sp"ll" d"l terreno( .iss"t" "tt "lmente " m% 1(@8% Se " , est" mis r" si "ggi ngono i tre &entimetri in pi? dell*"lte##" pres nt" dei '"&&i"ni "l momento dei ."tti( e s+ "ggi ngono lteriori B &entimetri , "le mis r" di "lte##" medi" delle s&"rpe Hd" not"re &)e il pre!en to )" sempre &"l#"to s&"rpe &on s ol" rob st"I( si )" &)e "ll*epo&" dei ."tti l*"&romion del '"&&i"ni er" &ollo&"to "ll*in&ir&" " m% 1(@9 d" terr"( &io2 , "si die&i &entimetri pi? in "lto del p nto in & i er" sit "to non solo il .oro $ Hm% 1(B7I( m" "n&)e t tti gli "ltri .ori( "d e&&e#ione di , ello A% $ome dire &)e in ogni &"so l" ."ntom"ti&" e non dimostr"t" tr"iettori" d"ll*"lto !erso il b"sso dei &olpi s"rebbe pien"mente &omp"tibile &on n '"&&i"ni &)e gir" "ttorno "l . rgone esplodendo &in, e &olpi "ttr"!erso i .inestrini e le .i"n&"te in dire#ione delle d e !ittime% M"( "n&or pi?( "n&)e o!e i .ori dei proiettili si &ollo&"ssero "l di sopr" dell*"lte##" dell*"&romion dei '"&&i"ni( e si 2 !isto &)e in t"le sit "#ione si present" solo il .oro A( e per soli @ &m( in ness n modo e per ness n moti!o &iG potrebbe essere &onsider"to indi&e di "lt" st"t r" dello sp"r"tore% 'er&)2( e , esto 2 n d"to &)e le p"rti "!rebbero do! to tenere presente .in d"ll*ini#io( l*"lte##" dei .ori dei proiettili non p G &)e essere in dirett" &onnessione &on l" posi#ione ed i mo!imenti dei d e r"g"##i( bers"gli m"ni il & i &omport"mento "l momento dell*ini#io dell*"#ione omi&id"ri" non 2 st"to in "l& n modo possibile ri&ostr ire se non in !i" dei t tto ipoteti&"% L* ni&" &erte##" 2 &)e l*omi&id" sp"rG &in, e &olpi in r"pid" s &&essione "ttr"!erso le p"reti H!etri e l"mier"I dei . rgone e( &on ogni !erosimigli"n#"( d e &olpi "ttr"!erso l" portier" "nteriore destr" "pert"( &ome dimostr"to d"l rin!enimento "ll*intemo del . rgone( d" , el l"to( di d e bossoli% T tti &olpi( poi( sp"r"ti d" n" &ert" dist"n#" Hi periti p"rl"no( n"t r"lmente in !i" pres nti!"( di 88A188 &m%I m"( &om n, e( d" dist"n#" non in.eriore " @8 &m%( st"nte( &ome si 2 detto( l*"ssen#" di tr"&&e di ".. mi&"t r" s lle .i"n&"te dei . rgone% Si 2 !isto Hs pr" p"g% 15I &)e il MeJer . "ttinto d" tre &olpi di "rm" d" . o&o( no dei , "li lo r"ggi nse "ll" regione p"rietoA o&&ipit"le( "ttr"!ers"ndo ni&"mente il & oio &"pell to d"ll*indietro in "!"ntiF n "ltro &olpo lo r"ggi nse "l .i"n&o "rrest"ndosi &ontro l" regione "s&ell"re "nteriore( dopo "!er "ttr"!ers"to .eg"to( di".r"mm"( peri&"rdio( & ore e polmone sinistro% L* ltimo &olpo "ttinse l" !ittim" in &orrisponden#" dell" regione gl te" sinistr" e( &on dire#ione d"l b"sso !erso l*"lto( d" sinistr" !erso l" line" medi"n" e d"ll*indietro in "!"nti( "ndG " .erm"rsi nell" regione epig"stri&" b"ss" H!edi p"gg% B8 e B9 peri#i" medi&oAleg"leI Sempre se&ondo l" peri#i" medi&oAleg"le il 6 s&) K0e . in!e&e "ttinto d" , "ttro &olpi di "rm" d" . o&o( no "ll" regione #igom"ti&" sinistr"( &on tr"mite d" sinistr" !erso destr"( d"l b"sso !erso l*"lto e d"ll*"!"nti "ll*indietro( .erm"tosi nell" regione o&&ipit"le destr"%

Kn "ltro( &orrispondente "l l"bbro s periore sinistro( & i "!e!" ."tto seg ito n bre!issimo tr"mite &orrispondente "llo spessore dei l"bbro stesso e dei pro&essi "l!eot"ri dell*"r&"t" m"s&ell"re sinistr"( "!e!" s bito n" .r"mment"#ione disperdendosi nell*"r&"t" dent"ri" e s ll" s per.i&ie "nteriore dei tor"&e% Vi er" poi n ter#o &olpo entr"to " li!ello dell" membr"n" interdigit"le tr" il primo e il se&ondo dito dell" m"no sinistr"( &on tr"mite diretto !erso il l"to e l" regione p"lm"re e .oro di s&it" in &orrisponden#" dell*eminen#" ipoten"re% In.ine n , "rto &olpo "!e!" &olpito di stris&io l" &os&i" sinistr"1 per , esto non er" st"to possibile st"bilire l" dire#ione( o!!ero se .osse st"to esploso d"ll*"!"nti "ll*indietro o !i&e!ers"( rispetto "ll*"sse dei &orpo dell" !ittim"% Gi- d" , est" bre!e des&ri#ione delle &"r"tteristi&)e delle .erite di "rm" d" . o&o s i &orpi delle !ittime si &omprende &ome si" mer" ill sione poter st"bilire , "le .osse l" posi#ione dei &orpi "l momento dell*ini#io dell*"#ione &riminos" e d r"nte lo s!olgimento di , est" e , "li .ossero st"ti i mo!imenti &orrispondenti dell*omi&id"% Ed "n&or pi? l" &ir&ost"n#" "pp"re e!idente o!e si &onsideri &)e( proprio per l" m"n&"t" &onos&en#" dell" es"tt" posi#ione dei &orpi( gli stessi medi&i leg"li "..erm"no esser possibile solo l" .orm l"#ione di mere ipotesi% 'er il 6 s&) se ne potrebbero .orm l"re "ddiritt r" tre1 l" prim"( se&ondo & i il primo &olpo &)e lo "ttinse s"rebbe st"to , ello sp"r"to "ll" n &" &on &)i"r" inten#ione d" p"rte dell*omi&id" di elimin"rlo ist"nt"ne"mente( &olpo &)e s"rebbe st"to de!i"to e r"llent"to d" p"rte delle str tt re dei . rgone H"d es% l*"st" met"lli&" "ll*intemo dei !etri &)e 2 st"t" tro!"t" de.orm"t"I( perdendo &os+ l" .or#" !i!" &)e lo "!rebbe ."tto penetr"re "ll*intemo dell" s&"tol" &r"ni&"% 'oi&); t"le &olpo( d"t" l" s " dire#ione e l" posi#ione dell" test" del &"d"!ere "ppoggi"t" s l l"to sinistro in .ondo "l p lmino A e &onsider"ndo &)e l*"st" met"lli&" &)e "!rebbe r"llent"to il &olpo tro!"si " sinistr"( p"rrebbe sp"r"to d"ll" p"rte sinistr" del p lmino( &os+ &ome , ello "l gl teo sinistro( si do!rebbe "mmettere &)e l*omi&id" "bbi" poi gir"to "ttorno "l me##o ed esploso l*"ltro &olpo A mort"le A "l .i"n&o destro( d"l momento &)e , esto 2 st"to si& r"mente sp"r"to d" t"le l"to% L*"ltr" ipotesi 2 &)e( in!e&e( l*omi&id" "bbi" sp"r"to il primo &olpo "l .i"n&o destro d"l l"to destro del p lmino e( s &&essi!"mente e r"pid"mente( si si" port"to d"l l"to sinistro esplodendo gli "ltri d e &olpi% = est" se&ond" ipotesi( se&ondo i periti( ris lterebbe pi? !erosimile sotto il pro.ilo medi&o in , "nto( st"nte l" posi#ione in & i 2 st"to rin!en to il &orpo dei MeJer( potrebbe "mmettersi &)e il gio!"ne si" st"to &olto in st"to di riposo d" n primo &olpo ist"nt"ne"mente mort"le1 il &orpo in."tti . rin!en to prono &on m"ggiore "ppoggio s l .i"n&o sinistro e &on il !olto poggi"nte &on l" g "n&i" sinistr" s l & s&ino( o!!ero in n" posi#ione <mir" dormiente<% Nell*"mbito dell" ri&ostr #ione del ."tto , est*ipotesi renderebbe pi? *l"borios"< l*"#ione dell*omi&id"( il , "le "!rebbe do! to prim" sp"r"re d" destr"( poi d" sinistr" e poi "n&or" d" destr"( essendo st"ti sp"r"ti d"llo sportello "nteriore destro dei p lmino i &olpi &)e )"nno "ttinto l*"ltro gio!"ne e &)e p"rrebbero essere gli ltimi esplosi% Esisterebbe poi( sempre se&ondo i periti( n" ter#" ipotesi( o!!ero &)e l*omi&id" "bbi" esploso prim" t tti i &olpi sp"r"ti d"ll" destr" del p lmino e , indi "n&)e , elli mort"li( , indi si si" port"to s ll" sinistr" ed "bbi" esploso gli "ltri &olpi( .orse per essere ben si& ro di "!ere &&iso i d e gio!"ni%

L*ipotesi pi? prob"bile sembrerebbe perG , ell" &)e !ede l*omi&id" sp"r"re prim" d" destr" &ontro il MeJer( &&idendolo presso&); ist"nt"ne"menteF potrebbe , indi "!er sp"r"to in r"pid" s &&essione l*"ltro &olpo "ttr"!erso il !etro l"ter"le destro "nteriore( &olpendo il 6 s&) "ll" &os&i" o "ll" m"noF si s"rebbe , indi port"to d"l l"to sinistro sp"r"ndo gli "ltri d e &olpi &)e )"nno "ttinto il MeJer ed n "ltro &olpo &)e potrebbe "!er .erito il 6 s&) "ll" m"no o "ll" &os&i"% Nel .r"ttempo , est* ltimo( ri. gi"tosi in .ondo "l . rgone( potrebbe essere s. ggito "l &"mpo di "#ione dell*"ss"ssino( &ostringendo , esto( per &&idendo( " riport"rsi s ll" destr" e " sp"r"re i &olpi mort"li "ttr"!erso lo sportello "nteriore%

$ome si !ede tr"tt"si di ipotesi non solo !"rie m" "ltern"ti!e pi? &)e &omplement"ri tr" loro e &iG 2 emerso &)i"rissimo d"l ris&ontro dib"ttiment"le H!edi deposi#ione pro.% M" rri( ."s&% 18 dt%I( l"ddo!e i .ori s i !etri e s ll" &"rro##eri"( " se&ond" di &ome e do!e si posi#ion"ssero le d e !ittime( er"no &omp"tibili &on le .erite ris&ontr"te s ll* n" e s ll*"ltr" e &on distinte din"mi&)e di s!olgimento del"#ione "ggressi!"% Il pro.% M" rri Hp"g% 91 ."s&% dt%I )" sottoline"to pi? !olte &ome l" sit "#ione .osse .ortemente din"mi&" per le d e !ittime ed "nd"!" s!il pp"ndosi in n &ontin o tempor"le bre!issimo( per & i non s"rebbe st"to m"i possibile s"pere &on es"tte##" , "le .osse l" posi#ione dei &orpi% In."tti i r"g"##i pote!"no essere st"ti "ll"rm"ti d"lle grid"( d"l r more dei p"ssi( , indi modi.i&"re s bito l" propri" posi#ione1 "i primi &olpi si& r"mente entr"mbi pote!"no essersi mossi in m"nier" !istos"( import"nte( per &er&"re di di.endersi( d+ s&"pp"re( di n"s&ondersi% $os+ &ome pote!"no essere entr"mbi s!egli e sed ti e non essersi "&&orti dell*"!!i&in"rsi dell*"ggressore% Insomm" n" sit "#ione m"gm"ti&" &)e il perito des&ri!e e..i&"&emente &on n" .r"se t"&iti"n"1 *Ipotesi% si& re##e "ssol t"mente ness n"( Ibidem( p"g% 57I% = est" essendo s llo spe&i.i&o p nto l" sit "#ione prob"tori"( si &omprende bene , "le rel"ti!" import"n#" poss" "!er "! to l" &ollo&"#ione dei .ori dei proiettili s lle .i"n&"te dei p lmino( ed in p"rti&ol"re l" loro "lte##" d" terr"( in m"n&"n#"( tr" l*"ltro( dell" pro!" dell" tr"iettori" dei &olp+% 'er&)2 &)i "!e!" sp"r"to "lle d e !ittime pote!" "!ere "bb"ss"to m" "n&)e "l#"to il br"&&io( e d n, e l" &"nn" dell" pistol"( in dire#ione delle s"gome delle !ittime( .ossero esse sed te( in gino&&)io( "ppoggi"te "lle .i"n&"te( o!!ero in mo!imento1 si&&); mentre( &ome si 2 !isto( t tti gli "ltri &olpi sono "ddiritt r" "l di sotto dell" prob"bile "lte##" " & i er" &ollo&"to l*"&romion dei '"&&i"ni Hm% 1(@9I( l* ni&o .oro di po&o "l di sopr" H.oro A1 m% 1(58I non p G "!ere signi.i&"to "l& no per le r"gioni gi- dette% Vi 2 poi n lteriore elemento d" tenere presente e &io2 lo st"to dei terreno s & i l*"ss"ssino si 2 mosso( &)e "pp"re d"lle .otogr".ie H ni&o elemento " disposi#ione dell" $orte( in di.etto di rilie!i spe&i.i&iI t"ppe##"to d" n m"nto erboso , " e lmeno .olto e &ert"mente irregol"re( "n&)e se non p"rti&ol"rmente s&onnesso( si&&); l*"lte##" dei .ori dei proiettili 2 st"t" e!identemente in.l en#"t" "n&)e d"lle lie!i gibbosit- o( per &on!erso( d"i lie!i "!!"ll"menti dei terreno s l , "le l*omi&id"( &)e si er" mosso d"ll* n" e d"ll*"ltr" p"rte dei p lmino( poggi"!" in , el momento i piedi% Si noti "n&or" &)e nepp re n" mis r"#ione "&& r"t" in lo&o dell*"lte##" dei .ori dei proiettili d" terr" Hmis r"#ione &om n, e tr"s& r"t" nel &lim" di inde&ente &on. sione &)e regn"!" , ell" ser" s l l ogo dei delittoI "!rebbe .ornito d"ti dei t tto "ttendibili( per&)2 in re"lt- l*omi&id" non "!e!" sp"r"to " &ont"tto &on il . rgone( m" st"ndo &on l" bo&&" dell" pistol" " non meno d+ @8 &m% d" esso1 &ome dire &)e non 2 possibile st"bilire do!e es"tt"mente &ost i poggi"sse i piedi "l momento degli sp"r+ e d n, e d+ , "nti &entimetri si tro!"sse( pi? in "lto o pi? in b"sso rispetto "d n" ide"le s per.i&ie pi"n"% = "nto "ll" posi#ione delle !ittime p G r"gione!olmente pens"rsi &)e esse .ossero .orse s!eglie( "lmeno n" delle d e( !isto &)e l" r"dio er" "n&or" "&&es" "l momento dei rin!enimento dei &"d"!eri( m" ness n elemento &onsente( &ome si 2 !isto( di st"bilire , "le .osse l" loro posi#ione% Nepp re si s" se "ll*intemo dei &"mper !i .osse l" l &e "&&es"( t"&endo s l p nto il !erb"le di sopr"ll ogo1 si p G .orse pres mere di si( tenendo &onto &)e l" notte do!e!" essere

&omplet"mente b i" Hil no!il nio er" di "ppen" d e giorni pre&edenteI e do!endosi &onsider"re &)e l*omi&id" "!e!" .orse sp"r"to in dire#ione delle s"gome dei &orpi &)e si intr"!ede!"no "ll*intemo "ttr"!erso le s per.i&i !etr"te( &ome .ossero ombre &inesi% An&or" !" poi ten to &onto &)e le d e !ittime "l momento dell*"ggressione st"#ion"!"no nell" p"rte &entroAposteriore dei &"mper( , ell" "ttre##"t" " & &&ett"( il & i pi"n"le( &ome 2 "ge!ole rile!"re d"i ."s&i&oli .otogr".i&i H!edi in p"rti&ol"re , ello di &olor !erde dei N%O% dei $$ di Firen#e( .oto nn% 51 e 55I( si tro!"!" di p"re&&)io sopr"ele!"to( ten to "n&)e &onto dei m"ter"sso di gomm"pi m" &)e !i er" steso sopr"( rispetto "l li!ello dei p"!imento dei . rgone1 proprio , esto d"to )" pro!o&"to poi l" p"tente s!ist" dei periti di Moden" &)e li )" port"ti " determin"re l" pres mibile st"t r" dello sp"r"tore in m%1(88 H!edi rel"#ione pel"t"le( p"g%8B e segg%I1 essi in."tti( &ome )"nno ri&onos&i to in dib"ttimento il pro.% De F"#io e il pro.% 4ed s&)i H."s&% 7@ &it%( p"g% @8 e segg%I( )"nno b"s"to i loro &"l&oli s ll" posi#ione dei &"d"!eri poggi"ti s l p"!imento dei . rgone( in &iG tr"tti in ing"nno d" , "nto s&ritto nel !erb"le di 'G H<%%i &"d"!eri gi"&&iono s l pi"n"le%%<I% In t"l modo essi )"nno determin"to n*in&lin"#ione d"ll*"lto !erso il b"sso dell" tr"iettori" di sp"ro &omplet"mente di!ers" d" , ell" re"le( &on &onseg ente di!ers" e ben m"ggiore st"t r" "ttrib it" "ll*"ss"ssino% All" l &e di t tti gli elementi es"min"ti e delle &onsider"#ioni t tte .in , i s!olte de!e d n, e &on&l dersi &)e l" st"t r" e l" &orpor"t r" in genere dei '"&&i"ni "ll*epo&" dell*"ss"ssinio dei d e r"g"##i tedes&)i er"no per.ett"mente &omp"tibili e so!r"pponibili &on st"t r" e &orpor"t r" del .ero&e "ss"ssino " tore dell" &r ent" sp"r"tori" di , ell" ser"% Altr" &ir&ost"n#" in merito "ll" , "le si 2 s!olto n !i!"&e &ontr"ddittorio tr" il r"ppresent"nte dell" p bbli&" "&& s" e l" di.es" dell*imp t"to 2 , ell" rel"ti!" "ll" rile!"t" presen#" nei pressi del l ogo dei delitto di n motorino l" & i .orm" e le & i &"r"tteristi&)e ri&orderebbero d" !i&ino( se&ondo il 'M( il noto $im"ttiAMin"rell: di propriet- dei '"&&i"ni% Di &iG si 2 gibre!emente "&&enn"to in sede di tr"tt"#ione dell*omi&idio dei gio!"ni .r"n&esi Hs pr"( p"g% 581 e segg%I " proposito dell" deposi#ione dei teste I"&o!"&&i Edo"rdo e dei &olore &eleste dei motorino s l , "le , esti "!e!" !isto &ir&ol"re il '"&&i"ni% Nell" presente sede o&&orre es"min"re pi? dett"gli"t"mente le deposi#ioni dei testi indotti s l p nto d"l '%M%( per !edere se esse &onteng"no elementi per , "l&)e !erso tili s l pi"no prob"torio% Kno di , esti testi 2 il gi- ri&ord"to $elli Orl"ndo H."s&% @8 p"g% 18 e segg%I il , "le "ll*epo&" dei ."tto "bit"!" " &ir&" n &)ilometro d"l l ogo dell*omi&idio e )" ri.erito in dien#"( tr" l*"ltro( di "!er not"to n p"io di giorni dopo il ."tto( " 588 metri di dist"n#" d"l l ogo s ddetto( n motorino di !e&&)io tipo( "ppoggi"to "l m ro di !ill" L" S."&&i"t"( "ll*in&ro&io tr" !i" Volterr"n" e !i" di Giogoli( motorino di & i presentemente ri&ord"!" solo il &olore rosso dei serb"toio e l" presen#" di , "l&os"( .orse n" &ord" o n el"sti&o( leg"to "l port"p"&&)i% T"le motorino egli lo "!e!" not"to p"ss"ndo di l+ d e giorni dopo l" s&opert" dell*omi&idio( non pote!" es&l dere perG &)e il me##o !i .osse "n&)e prim"% Il motorino( " dett" dei teste( er" dei t tto simile( " p"rte il &olore( " , ello dei '"&&i"ni( le & i .oto gli er"no st"te mostr"te d"l person"le dell" SAM nel &orso dei s%i%t & i er" st"to sottoposto il 59%9%1995 H!edilo in "lleg"to "l !erb"le di dien#"I%

De Giorgio Ameli" H."s&% B8( p"g%55 e segg%I( &)e "ll*epo&" "bit"!" nell" !ill" <L" S."&&i"t"<( il & i m ro di &int" &osteggi"!" l" !i" di Giogoli dirimpetto "l p nto in & i er" st"to &ommesso il d pli&e omi&idio( )" n"rr"to di "!er !isto .ermo "ll*intemo dei &"n&ello dell" !ill" &)e immette!" s ll" !i" Volterr"n"( , "l&)e giorno prim" dell*"&&"d to( n motorino di !e&&)io tipo H"ll" '%G% "!e!" detto "n&)e1 %s&"l&"gn"to<( !edi !erb"le prodottoI( &on n serb"toio rigon.io s l d"!"nti( di n &olore rosso sbi"dito simile " , ello &)e "pp"ri!" s l tel"io del &i&lomotore se, estr"to "l '"&&i"ni( l- do!e er" st"t" gr"tt"t" l" !erni&e s per.i&i"le "## rr" H!edi .oto n% 58 dei rilie!i di poli#i" s&ienti.i&"( tr"smessi &on not" 9 "gosto 1995I e &)e ri&ord"!" detto motorino "n&)e per l" .orm" &omplessi!" Sbr"&i Adri"n" H."s&% @B( p"g% 9 e segg%I( propriet"ri" dell" !ill" <L" S."&&i"t"<( ri&ord" "n&)*ell" di "!er !isto( n" o d e !olte( n motorino di !e&&)io tipo "ppoggi"to "d n oli!o "ll*intemo dei &"n&ello dell" !ill"( .orse( m" non ne er" si& r"( nei giorni immedi"t"mente pre&edenti il ."ttoF motorino di & i non ri&ord"!" il &olore( .orse grigio( d"l serb"toio obli, o ed o!"le( e &)e( per .orm" e per tipo( somigli"!" " d e motorini( il 4et" mod% <L &&iol"<( e il 4et" mod% <DollJ T%T%<( &)e in dien#" ell" indi!id "!" tr" le n merose .oto di motorini m"r&" 4et" &)e l" $orte "!e!" pro!!ed to " mostr"rle H!edi ."s&% @B( p"g% 9 e segg% e sede di .oto dei motorini 4et"I% L" teste ri.eri!" di non s"pere " &)i "pp"rtenesse , el motorino e &)e( d*"ltr" p"rte( l" &os" non er" in s "le( !isto &)e "ll*epo&" il &"n&ello rim"ne!" sempre "perto giorno e notte% 6i&ord"!" bene di "!erlo !isto n" !olt"( di m"ttin"( mentre s&i!" d"ll" !ill"( ed n*"ltr" !olt" il pomeriggio mentre rientr"!"% 'r"tesi Attilio H."s&% 98( p"g% 7B e segg%I( &)e "ll*epo&" l"!or"!" presso !ill" <L" S."&&i"t"<( )" di&)i"r"to di essere p"ss"to d"l l ogo o!e er" "!!en to l*omi&idio( l" m"ttin" di !enerd+ 9 settembre 198B !erso le ore 11(B8 ed "!e!" not"to nello sp"#io do!e poi !enne rin!en to il . rgone &on i gio!"ni &&isi n &i&lomotore( tipo 4et" di !e&&)io tipo( &oi serb"toio " b"diotto( &olore s& ro( "ppoggi"to "d n m retto% $ontempor"ne"mente "!e!" not"to( "d n" dist"n#" di 5A9 metri( n po* semin"s&osto d"i &esp gli( n indi!id o dell*"pp"rente et- di @5E58 "nni( di &orpor"t r" n po* rob st"( &on m"gliett" " m"ni&)e &orte " stris&e bl e bi"n&)e( &"pelli r"ri nell" p"rte o&&ipit"le( lis&i e & r"t"( il , "le "!e!" "ppoggi"to n piede nel pi"no dei &"mpo "di"&ente( rest"ndo semi& r!o s n" g"mb"( e g "rd"ndo "ttent"mente !erso il &"mpo( &on l" s&)ien" ri!olt" !erso l" str"d"% Il 'r"tesi pre&is"!" di non "!er !isto bene l* omo( poi&); &ost i gli d"!" le sp"lle( e &)e l*"lte##" pote!" essere tr" m% 1(95 e m% 1(78% Il m"ttino dopo( rip"ss"ndo d" , el l ogo( "!e!" not"to il . rgone dei tedes&)i .ermo nello spi"##o o!e "!e!" !isto in sost" il &i&lomotore dello s&onos&i to% A &ontest"#ione il 'r"tesi &on.erm"!" , "nto detto "ll" '%G% &)e gli "!e!" mostr"to le .oto del motorino dei '"&&i"ni( e &io2 &)e( se , el motorino "!esse "! to lo stesso &olore ross"stro &)e "pp"ri!" sotto l" s!erni&i"t r" dei tel"io( l i "!rebbe detto &)e er" proprio , ello d" l i !isto nell*o&&"sione &it"t"% 6itiene l" $orte &)e l" presen#" dei motorino in , estione( &on le &"r"tteristi&)e des&ritte( nei pressi del l ogo o!e er" "!!en to il d pli&e omi&idio( non poss" port"re " n ll" di pi? se non "ll" .orm l"#ione di sempli&i sospetti( &ome t"li dei t tto irrile!"nti s l pi"no prob"torio1 2 &ert"mente lo stesso il motorino &)e )"nno !isto l" De Giorgio e l" Sbr"&i( per&)2 &oin&ide il l ogo( l*intemo dei &"n&ello dell" !ill"( o!e &ostoro lo !idero .ermo( "n&)e se poi il

&olore non &oin&ide Hm" il ri&ordo dell" Sbr"&i s l p nto 2( &ome si 2 !isto( !"goI% Non si s" in!e&e se si" lo stesso motorino !isto d"l teste $elli( il , "le poi lo "!rebbe !isto .ermo d e giorni dopo il delitto " 588 metri d"l l ogo dello stesso( &ir&ost"n#" , est" &)e ind &e " molte perplessit-( per&)2 non si !ede bene , "l m"i moti!o "!rebbe "! to l*omi&id" per torn"re s l posto &on lo stesso me##o not"to in pre&eden#"% M" "n&or meno p G "ttrib irsi n" , "l&)e !"len#" prob"tori"( &ome in!e&e !orrebbe il 'M( "ll" presen#" dell* omo !isto d"l teste 'r"tesi Attilio l" m"ttin" dei giorno dell*omi&idio1 !" &onsider"to &)e se il motorino( &)e il 'r"tesi !ide benissimo( potrebbe sembr"re( d"lle p"role del teste( d"!!ero , ello dell*imp t"to( &onsider"to &)e( &ome si 2 gi- "! to o&&"sione di dire Hs pr" p"g% 581 &it%I( detto motorino "!e!" origin"ri"mente n &olore rosso r ggine e i p"r"."ng)i &rom"ti Hmerit" "n&or" ri&ord"re &)e in tempi non pre&is"ti( m" pres mibilmente di!ersi( , esti ltimi ed il serb"toio er"no st"ti dipinti d"ll*imp t"to &on !erni&e oleosinteti&" grigi"( il tel"io dipinto &on !erni&e &eleste( in.ine serb"toio e p"r"."ng)i er"no st"ti n o!"mente !erni&i"ti di gi"lloI( l* omo "!rebbe &oi '"&&i"ni solo n" generi&" somigli"n#"( mentre &ontr"sterebbe l" des&ri#ione dei &"pelli( lis&i e & r"ti( r"ri nell" p"rte o&&ipit"le% M"( " p"rte il ."tto &)e il 'r"tesi )" ri&onos&i to di non "!er pot to osser!"re bene le ."tte##e dell* omo( per&)2 &ost i gli !olge!" le sp"lle( rest" il problem" di .ondo &)e 2 "ss"i di..i&ile &olleg"re n elemento &os+ !"go( &ome l" presen#" dell* omo rile!"t" d"l teste( in n l ogo do!e 2 !ero &)e , ell" notte s"rebbe st"to &ommesso n omi&idio( m" non !i er" in , el momento l" minim" tr"&&i" delle possibili !ittime( "ll" &ommissione dei delitto stesso% A meno di non ritenere &)e , ello .osse l*"ss"ssino o no dei s oi &ompli&i e &)e &ost i si .osse re&"to s l posto per ."re n sopr"ll ogo in !ist" dell*"#ione &riminos" d" &ompiere1 m" 2 e!idente &)e si entr" "llor" nel &"mpo delle mere ipotesi e dell" mer" opin"bilit- do!e p G sostenersi t tto ed il &ontr"rio di t tto% An&)e il &omport"mento dell*indi!id o &)e g "rd"!" &on "tten#ione in dire#ione dei &"mpi non sembr" poter d"r "dito di per s; " p"rti&ol"ri sottoline"t re1 si noti poi &)e l* omo( nonost"nte do!esse essersi reso &onto dell" presen#" dei 'r"tesi( &)e per osser!"no "!e!" .erm"to l" <$"mp"gnol"< s ll" str"d" "s."lt"t" " po&)i metri d" l i( "!e!" &ontin "to " rim"nere tr"n, ill"mente nell" posi#ione in & i si tro!"!"( sen#" preo&& p"rsi n; p nto n; po&o dell" presen#" dei teste( &omport"mento , esto dei t tto in&on&epibile in &)i stesse &ompiendo n" ri&ogni#ione in !ist" dell*imminente &ommissione di n delitto% Dei t tto inin.l ente s l pi"no prob"torio 2 poi l* lteriore &ir&ost"n#"( ri.erit" d"l teste $elli Orl"ndo H."s&% 89 p"g%19 e B8I( rel"ti!"mente "ll" presen#" di n*" to e di n indi!id o "&&"nto "l . rgone dei tedes&)i l" m"ttin" di s"b"to 18 settembre 198B( giorno dell" s&opert" dell*omi&idio% li teste !enne sentito d"i $%$% dei G"ll ##o il 15E9E198B H!edi il rel"ti!o !erb"le prodotto( tili##"to nell" s " integr"lit- per le &ontest"#ioniI( ri.erendo &)e , ell" m"ttin" !erso le ore 9 er" p"ss"to d"ll" !i" di Giogoli diretto s ll" !i" Volterr"n"% A!e!" !isto il . rgone posteggi"to nello spi"##o &on le portiere &)e gli er"no sembr"te &)i se( p r non "!endo!i ."tto molto &"so% A po&)i metri di dist"n#"( s ll" str"d"( er" .erm" n*" to &olor bi"n&o t"rg"t" Firen#e( .orse n" Al 15 o n" Mini ( in , "nto er" pi ttosto l"rg" e t"gli"t" nell" p"rte posterioreF " l"to dell*" to egli "!e!" !isto n omo &)e si st"!" "!!i&in"ndo "d ess" pro!enendo d"l . rgone1 er" n omo dell*"pp"rente et- di @81@5 "nni(

molto rob sto( &"pelli r"di( .orse "n&)e stempi"to( "lto &ir&" m% 1%75( sen#" b"rb" n; b"..i( indoss"nte n p"io di p"nt"loni &)i"ri ed n" &"mi&i" o n" m"gliett" " me##e m"ni&)e% Il $elli des&ri!e!" l*"tteggi"mento dell* omo &)e st"!" torn"ndo !erso l" propri" " to( &ome "ssol t"mente tr"n, illo% S ll" b"se di t"li elementi il 'M H."s&% 81( p"g% 98I )" inteso sostenere &)e l" person" des&ritt" d"l $elli pote!" essere il '"&&i"ni( t"nto pi? &)e( sentito lteriormente d" . n#ion"ri dell" S%A%M% il 59E9E95 H!edi il rel"ti!o !erb"le prodottoI( il teste "!e!" "ggi nto n o!i p"rti&ol"ri( di&endo tr"tt"rsi di n omo "n#i"no( d"i &"pelli bi"n&)i( &)e "!e!" !isto .ermo "&&"nto "l . rgone( &on l" m"no poggi"t" s ll" portier" "pert"( mentre g "rd"!" "ll*intemo1 d n, e person" &)e si do!e!" essere res" ben &onto di , "nto er" "&&"d to( t"l&); il teste si mer"!igli"!" dei ."tto &)e &ost i non "!esse "!!is"to l" poli#i"% D" &iG l" ded #ione( per"ltro logi&"( dei '%M%( &)e &iG non er" "!!en to per il sempli&e ."tto &)e l* omo er" e!identemente intrinse&o "l delitto( mentre poi gli lteriori p"rti&ol"ri .isionomi" lo "!!i&in"!"no "lle sembi"n#e dei '"&&i"ni( &ome p re il motorino &olor rosso sbi"dito l" & i presen#" egli "!e!" not"to( &ome ris lt" d"l !erb"le dell" SAM( , ell" m"ttin" stess" e non d e giorni dopo &ome "!e!" detto in!e&e in dib"ttimento% Di &ontro l" di.es" dell*imp t"to( nel sottoline"re le &ontr"ddi#ioni dei teste( )" " s " !olt" sosten to &)e l* omo !isto d"l $elli , ell" m"ttin" "&&"nto "l . rgone( "lto stempi"to( &on po&)i &"pelli( non pote!" essere &ert"mente il '"&&i"ni( p r &onsentendo nell" sost"n#" &oi '%M% &ir&" il .orte elemento d+ sospetto insito nell" presen#" e nel &omport"mento del misterioso indi!id o% 6ile!" l" $orte &ome le p"rti si"no in&orse s l p nto in n" m"&ros&opi&" s!ist"% A p"rte l" &onsider"#ione &)e sembr" "ss"i str"no &)e l*omi&id" si ."&&i" tro!"re e !edere s l l ogo dei delitto po&)e ore dopo l" s " &ommissione( per di pi? in pieno giorno e sen#" "pp"rentemente moti!o "l& no( l" person" !ist" d"l $elli Orl"ndo , ell" m"ttin" !erso le 9 non er" ".."tto misterios"% D"i po&)i "tti messi " disposi#ione dell" $orte ris lt" in."tti &)e proprio " , ell*or" il gi- ri&ord"to 6ol. 6eine&/e si er" .erm"to &on l" propri" " to( n" Inno&enti Mini &olor bi"n&o t"rg"t" Firen#e( per p"rl"re &on gli o&& p"no dei . rgone( &)e "!e!" !isto essere s oi &onn"#ion"li ed "!e!" "n&)e gett"to n*o&&)i"t" "ll*intemo( s&orgendo il r"g"##o biondo( &io2 l*K0e 6 s&)( "ppoggi"to "ll" p"rte posteriore dei me##o( m" si er" poi do! to "llont"n"re per&)2 l" s " " to ingombr"!" l" !i" di Giogoli e non s+ er" per&iG "&&orto del delitto &ommesso H!edi deposi#ione m%llo Stor&)i( ."s&% 17 &it%I% Orbene d"l ."s&i&olo dei rilie!i .otogr".i&i eseg iti d"l N%O% dei $%$% di Firen#e 2 "ge!ole &onst"t"re &ome l*" to des&ritt" d"l $elli si" e!identemente proprio l" Mini bi"n&" dei 6eine&/e H.oto p"gg% 1( 5 ( BI% $)e poi , est* ltimo si" proprio l*indi!id o !isto d"l teste nelle ri.erite &ir&ost"n#e 2 lo stesso 6eine&/e " &on.erm"no , "ndo( rispondendo "l di.ensore dell*imp t"to H."s&% @8 &it%( p"g% B5I( egli "..erm" &)e er"no st"ti proprio i $%$% " dirgli &)e il propriet"rio dell*" to d" l i !ist" er" n omo &)e st"!" l+ !i&ino( &ome "pp nto il 6ol. 6eine&/e &)e "bit"!" " bre!e dist"n#" nell" !i" di Giogoli1 n pi? "&& r"to ris&ontro degli "tti in possesso delle p"rti "!rebbe &onsentito di &)i"rire per tempo l*e!idente e, i!o&o( e!it"ndo l" .orm l"#ione di ipotesi &)i"r"mente in.ond"te e l*in tile dispendio di "tti!it- pro&ess "le% O&&orre( " , esto p nto( ri&)i"m"re i d"ti di ."tto gi- esposti nell"

p"rte introd tti!" del presente el"bor"to H!edi s pr" p"g% B1 e segg%I rel"ti!i "ll" per, isi#ione oper"t" d"lle ore 5 "lle ore 1B dei 5 gi gno 1995 negli immobili di pertinen#" dei '"&&i"ni in Mer&"t"le% In !i" Sonnino B8 s n ripi"no dei mobile libreri" dei s"lotto er" st"to se, estr"to( tr" l*"ltro( n port"s"pone di pl"sti&" re&"nte il m"r&)io <DEIS<( "ll*intemo dei , "le !i er"no &oll"nine ed "nellini tipo bigiotteri"% Sempre nello stesso mobile er" st"to rin!en to e se, estr"to n blo&&o d" disegno &on &opertin" ross" e l" di&it r" <SMI>>EN 46KNNEN<( &on "nnot"#ioni "ll*interno ."tte d"llo stesso '"&&i"ni( d"t"te 18 l glio 1988 e 1B l glio 1981% Veni!"no lteriormente rin!en ti e se, estr"ti n di#ion"rio t"s&"bile +t"li"noAtedes&o e &"rtoline ill str"te dell" Germ"ni" &on s&ritte in tedes&o% In d"t" 1B gi gno 1995 !eni!" eseg it" n" lteriore per, isi#ione nell" &"s" di pi"##" dei 'opolo 7 e( nell" st"n#" "dibit" " s"lotto( !eni!"no rin!en ti e se, estr"ti m"tite( p"stelli d" disegno( penne biro( n" t"glierin" di m"r&" tedes&"( oltre "d n" serie di 18 .oto " &olori dell" &itt- di Amsterd"m( non&); n .oglio st"&&"to d"l blo&&o d" disegno SMI>>EN 46KNNEN( &on d e "nnot"#ioni " togr".e dei '"&&i"ni in d"t" 15%7%1988 e 1B%7%1981% Si 2 gi- !isto &ome il rin!enimento nell" disponibilit- dei '"&&i"ni di oggetti di pro!enien#" tedes&"( in p"rti&ol"re il blo&&o SMI>>EN 46KNNEN ed il m"teri"le d" disegno( "!esse " s o tempo " ment"to i gigr"!i sospetti &)e si "ddens"!"no s l pre!en to( proprio per l" &ir&ost"n#" &)e il MeJer Dorst .re, ent"!" n" s& ol" di disegno e gr".i&" "d Osn"br &/( l*istit to S periore di 'rogett"#ione "l $entro S& ole 'ro.ession"li e( &ome emerge!" d"lle di&)i"r"#ioni dei &ongi nti( sentiti per rog"tori" intern"#ion"le( in p"rti&ol"re d" , elle dell" sorell" Deidem"de( s"!" blo&&)i d" disegno g "li " , ello se, estr"to% D e insegn"nti dei MeJer Dorst( Cerner S"nd)" s e Sem)"rd Ge0ers( "!e!"no poi &"tegori&"mente es&l so &)e essi stessi o l" s& ol" si .ossero m"i o&& p"ti di .ornire m"teri"le d" disegno di , "l n, e tipo "gli st denti( o "n&)e solo di &onsigli"re n" determin"t" m"r&" di "rti&oli o n determin"to nego#io1 si tr"tt"!" di s&elte &)e er"no l"s&i"te "ll" liber" determin"#ione dei r"g"##i( sen#" inter.eren#" "l& n" d" p"rte .oro% D"lle ri&ord"te di&)i"r"#ioni dell" sorell" dei MeJer Dorst( Deidem"de MeJer( si "pprende!" poi &)e l" !ittim" er" solito "&, ist"re il m"teri"le d" disegno "d Osn"br &/( nel nego#io 'relle S)op o d" F"rben/isten Deint#m"nn% Kn" r"pid" ind"gine permette!" di st"bilire &)e , est* ltimo nego#io non "!e!" m"i !end to blo&&)i del genere% Al &ontr"rio l" ditt" 'relle "!e!" "n&or" "tt "lmente in !endit" , el tipo di blo&&)i( prodotti( &on l" denomin"#ione <46KNNEN<( d"ll" ditt" 4"ier \ S&)neider di Deibronn( &)e li &ommer&i"li##"!" d" molti "nni% Altro d"to in!estig"ti!o import"nte !eni!"( &ome si 2 !isto( d"i ris lt"ti delle "n"lisi gr".i&)e &omp"r"ti!e &ondotte d"i G"binetto di 'oli#i" S&ienti.i&" presso l" = est r" di Firen#e &)e( mentre d"!"no esito sost"n#i"lmente in&erto per riG &)e rig "rd"!" l*"ttrib ibilit"l MeJer Dorst dei &"r"tteri gr".i&i impressi per de&"l&o s l .oglio dei blo&&o &ontenente le "nnot"#ioni " penn" biro ."tte d"l '"&&i"ni( di!ers"mente( per &iG &)e rig "rd"!" l" doppi" &i.r" <@5@E@(98< s&ritt" " m"tit" s l &"rton&ino &)e .orm"!" il retro del blo&&o( "!e!" ris&ontr"to n*identit- gr".i&" degli elementi di s&ritt r" &)e r"pport"!"no dette &i.re "ll*" togr".ismo di d e &ommesse dei nego#io 'relle S)op( pre&is"mente l" &i.r" <@5@< " Mienner Lo)m"nn M"r"ne e l" &i.r" <@(98< " Etgeton Stellm"&)er Annegret M"gd"% _ Osser!" l" $orte &ome gi- d" , est" sinteti&" elen&"#ione di d"ti di

."tto emerg" &on &)i"re##" n elemento di ind bbio rilie!o s l pi"no prob"torio1 in possesso dei '"&&i"ni si tro!" n oggetto( il blo&&o d" disegno SMI>>EN 46KNNEN( dei t tto identi&o " , elli &)e l" gio!"ne !ittim" s"!" "bit "lmente nell" s " "tti!it- s&ol"sti&" e di st dio% S l p nto l" deposi#ione dell" sorell" Deidem"de MeJer( res" il 55%9%1995 in sede di rog"tori" intern"#ion"le( 2 &)i"rissim" il .r"tello s"!" spessissimo blo&&)i di , el tipo e di s!"ri"te dimensioni e ne "!e!" "n&)e " &"s"( t"nto &)e ell" er" in gr"do di &onsegn"rne no( di m"ggiori dimensioni H&m% 5@]BBI di , ello in se, estro( &)e dopo l" morte del &ongi nto "!e!" riempito di disegni " m"tit"% In dib"ttimento poi l" Deidem"de )" "..erm"to H."s&% 91( p"g% 98I &)e er" il .r"tello stesso " &onsigli"rle "ssol t"mente , ei blo&&)i( per&)2 "!e!"no n*ottim" &"rt" e !i si pote!"no ."r sopr" molto bene disegni " m"tt"% Egli s"!" si" blo&&)i di dimensioni g "li " , ello in se, estro H&m% 18]5@I si" di dimensioni m"ggiori e nell" &"s" dei genitori dispone!" di n" pi&&olissim" st"n#" d" letto e di n b"gnetto1 i blo&&)i er"no ten ti n po* do! n, e Hibidem( p"g% 7BI% Altrett"nto &erto 2 &)e il MeJer Dorst "&, ist"sse , el tipo di blo&&o ni&"mente nel nego#io 'relle S)op di Osn"br &/% E* l" stess" Deidem"de MeJer " &on.erm"re &)e( "!endo .re, ent"to l" stess" s& ol" gr".i&" dei .r"tello( , esti le "!e!" &onsigli"to di &ompr"re il m"teri"le d" disegno in , el nego#io o nel nego#io Deint#m"nn( di&endole &)e l i stesso si ri.orni!" l+( &ir&ost"n#" , est" &on.erm"t"le "n&)e d" "mi&i di l i% 'oi&);( &ome si 2 !isto( il se&ondo nego#io non "!e!" m"i &ommer&i"li##"to m"teri"le d+ , el tipo( l" inel tt"bile &onseg en#" logi&" 2 &)e il MeJer Dorst "&, ist"sse i blo&&)i d" disegno SMI>>EN 46KNNEN presso il nego#io 'relle S)op% $iG t"nto pi? in , "nto lteriori ri&er&)e &ondotte d"gli in!estig"tori tedes&)i nelle "ltre ri!endite di m"teri"le d" disegno site in Osn"br &/ "!e!"no &ondotto " st"bilire &)e o detto tipo di blo&&o non er" st"to m"i d" Soro !end to o( in &"so "..erm"ti!o( m"i er" st"to &ontr"ssegn"to &on le &i.re " m"tit" &)e .ig r"!"no s l retro di , ello in se, estro% Sono proprio le s ddette &i.re " &ostit ire il d"to prob"torio .ond"ment"le &)e indi!id "( d" n l"to( l" ri.eribilit- dei blo&&o in se, estro "l nego#io 'relle di Osn"br &/( d"ll*"ltr" il &olleg"mento tr" il '"&&i"ni( &)e ne er" in possesso( ed il MeJer Dorst il , "le( "&, ist"ndo "bit "lmente il detto "rti&olo in , el nego#io( er" st"to !ittim" "ssieme "l 6 s&) K0e di no degli ltimi episodi delitt osi dell" sede omi&id"ri" "s&ritt" "ll*odierno imp t"to% S l signi.i&"to dell" &oppi" di &i.re( e di &i"s& n" di esse singol"rmente( sono st"te ."tte "&& r"te ind"gini in sede di rog"tori" intern"#ion"le% Kn" prim" &onsider"#ione( " p"rere dell" $orte( si impone1 prim" "n&or" di "ttrib ite l" p"ternit- " , esto o " , el dipendente dell*epo&" dei nego#io 'relle( p G perG &ert"mente "..erm"rsi &)e le s ddette &i.re sono st"te sen#" d bbio "pposte s l retro dei blo&&o d" , "l& no di &ostoro( "ddetto "llo spe&i.i&o rep"rto% L" ripro!" di &iG st"( &on t tt" e!iden#"( nelle &i.re <18 58< "pposte( sempre " l"pis( s l retro dei blo&&o SMI>>EN 46KNNEN "pp"rtenente "l de. nto .r"tello &)e l" Deidem"de MeJer ebbe " &onsegn"re "gli in, irenti it"li"ni% Si noti &)e t"le doppi" &i.r"( sep"r"t" d" n" sp"#i"t r" in!e&e &)e d"l tr"ttino tr"s!ers"le( non solo 2 s&ritt" "n&)*ess" " m"tit"( m" 2 "ppost" "n&)e nello stesso p nto( "ll*estrem" sinistr" in "lto( in & i .ig r" , ell" "n"log" s l blo&&o se, estr"to "ll*imp t"to% d n, e il MeJer Dorst "&, ist"!"

, el tipo p"rti&ol"re di blo&&o d" disegno( dot"to di .ogli d" disegno di n &erto pregio( d"l nego#io 'relle( 2 e!idente &)e "ll*intemo dell" ditt" !eni!" "pposto( per lo meno in n" &ert" epo&"( , el p"rti&ol"re &ontr"ssegno " l"pis% S l signi.i&"to dell" doppi" &i.r" si 2 ind"g"to " l ngo ed 2 opport no pert"nto pre&is"re &)e d"gli "&&ert"menti esperiti H!edi mess"ggioA."N in d"t" 5B%9%1995 in!i"to d"ll" ditt" 4"ier e S&)neider "ll" 'oli#i" Gi di#i"ri" di Osn"br &/I il blo&&o in , estione 2 st"to posto in prod #ione nel periodo genn"io 197@ A no!embre 1989% Klteriore "tten#ione !" post" "lle ind"gini esperite in mento "ll*org"ni##"#ione intern" dei nego#io 'relle "ll*epo&" dei ."tti ed "l modo &on & i !eni!" &ontr"ssegn"t" e pre##"t" l" mer&e% Il titol"re dell" ditt"( Cester)o.t Fr"n# ^ose.( dopo "!er di&)i"r"to &)e .ino "l m"ggio 1985 ogni singolo "rti&olo !eni!" &ontr"ssegn"to &oi &%d% <n mero di mer&i< "l , "le esso "pp"rtene!" H"d es%1 5b e &os+ !i"I( ebbe "d es&l dere l*esisten#" di n &odi&e &i.r"to o , "l&os" di simile &)e si ri.erisse "ll" ditt" di prod #ione o di distrib #ione% Il n mero dei gr ppo di mer&i indi&"!" solt"nto di &)e tipo di "rti&oli si tr"tt"sse% Ad esempio( il n mero @ design"!" m"teri"le d" disegno( &"rt"( &"rton"ggio et&%I% 'er"ltro il Cester)oit( dopo "!er ri.lett to( ebbe " ri&ord"re &)e( in n periodo di tr"nsi#ione( " p"rtire d"l 1985 &ir&"( si er" in&omin&i"to " .orm l"re n o!i &odi&i( "l .ine di "deg "re "l ling "ggio dei &omp ter le eti&)ette dei pre##i e le oper"#ioni di gestione m"g"##ino% Er" , indi possibile &)e in , el periodo potesse essersi ini#i"to "d introd rre determin"ti n meri di &ontr"ssegno( in "&&ordo &on l" ditt" &ommission"t"( &os" poi di!en t" norm"le s &&essi!"mente% L" &i.r" <@5@< pote!" d n, e "!ere il seg ente signi.i&"to1 il @ "ll* ltimo posto "!rebbe pot to indi&"re il tipo di "rti&oli H"rti&oli d" disegnoIF il n mero &entr"le ed il primo( rispetti!"mente 5 e @( "!rebbero pot to indi&"re il momento in & i l" mer&e er" per!en t" "ll" ditt" 'relle Hnel &"so spe&i.i&o "prile 1985I% Le &ir&ost"n#e ri.erite d"l Cester)olt )"nno tro!"to sost"n#i"le &on.erm" in , "nto "sserito d" &oloro &)e er"no dipendenti dell" ditt" "ll*epo&" dei ."tti% In p"rti&ol"re Angeli/" 4e&/er D"gensie/er( &)e ebbe " l"!or"re &ome &ommess" d"l 1988 "l 1985( )" pre&is"to &)e il primo pi"no dei nego#io er" destin"to "ll" &"n&elleri" ed er" di!iso in tre rep"rti1 "rti&oli d" ..i&io( "rti&oli s&ol"sti&i( "rti&oli d" disegno( m" le &ommesse dei pi"no er"no solite d"rsi il &"mbio( lei l"!or"!" "l rep"rto "rti&oli s&ol"sti&i( l" Stelim"&)er Etgeton Annegret "l rep"rto "rti&oli d" ..i&io( mentre l" Mlenner Dennig Lo)m"nn er" "l rep"rto "rti&oli d" disegno% L" teste )" ri.erito &)e l" &i.r" <@5@8 s l momento non le di&e!" n ll"( mentre l" &i.r" <@%98< "!rebbe pot to essere il pre##o% Aggi nge!" perG n" &ir&ost"n#" interess"nte( &)e integr"!" , "nto ri.erito d"l Cester)olt1 &ost i ."&e!" molt" "tten#ione " &)e t tti i prodotti .ossero &ontr"ssegn"ti &on l*"pposit" eti&)ett" re&"nte il pre##o( perG spesso( per !i" dell" .rett"( non "!endo " port"t" di m"no l*eti&)ett"tri&e( le mer&i !eni!"no &ontr"ssegn"te " m"tit"% Sentit" l" Stellm"&)er Etgeton Annegret M"gd" il 55%9%1995( &ostei( nell*osser!"re l" doppi" &i.r" <@5@1@%98< rile!"!" immedi"t"mente tr"tt"rsi di &i.re s&ritte d" m"ni di!erse( l" prim" delle , "li ell" non er" in gr"do di indi!id "re( mentre per ." se&ond" si di&)i"r"!" , "si &omplet"mente &ert"( "l 95[( &)e si tr"tt"sse dell" propri" &"lligr".i"% L" teste poi( p r non s"pendosi spieg"re il signi.i&"to pre&iso dell" &i.r" *@5@*( p r ritenendol" non n pre##o m" n n mero di mer&e e rim"nd"ndo per &ompeten#" "l titol"re Cester)olt(

"ggi nge!" n" &ir&ost"n#" &)e &on.erm"!" ed integr"!" , "nto ri.erito d"ll" D"gensie/er in &ondi#ioni norm"li solo "l& ni singoli "rti&oli( &ome i registri( !eni!"no di regol" &ontr"ssegn"ti " m"no( mentre si" il pre##o &)e il n mero di mer&e !eni!"no "ppli&"ti " t tti gli "ltri &on n*eti&)ett"tri&e( m" il sistem" m"n "le pote!" tro!"re &om n, e o&&"sion"le "ppli&"#ione "n&)e "d "rti&oli di!ersi nel &"so in & i l*eti&)ett"tri&e .osse di.ettos" o non se ne potesse disporre in , el pre&iso momento% Nell* ltim" deposi#ione( in d"t" 19%9%199B( l" Stelim"&)er )" poi .ornito n*interpret"#ione dell" &i.r" <@5@* &)e &oin&ide es"tt"mente &on , ell" d"t" d"l Cester)o.t( spieg"ndo &)e " &iG er" gi nt" dopo &)e l* ..i&i"le di '%G% di Osn"br &/( sign% Mlose( d e giorni dopo il primo interrog"torio( l*"!e!" ri&)i"m"t" tele.oni&"mente &)iedendole se l" &omposi#ione dell" &i.r" @5@* potesse "!ere , ello spe&i.i&o signi.i&"to1 er" b"st"to , el pi&&olo sp nto e le er" torn"to t tto in mente &on &)i"re##"( t"nto d" non "!ere ness n d bbio in merito( non "!endo poi p"rl"to n; &on eN &olleg)i dell" 'relle n;( t"nto meno( &ol titol"re Cester)o.t% Osser!" l" $orte &ome debb" d n, e ritenersi molto prob"bile &)e il signi.i&"to dell" &i.r" <@5@< si" , ello indi!id "to d"l Cester)olt e d"ll" Stelim"&)er( mentre( per &iG &)e rig "rd" l" s &&essi!" &i.r" *@%98<( !i 2 n" indi&"#ione , "si &on&orde( "n&)e se non in termini di "ssol t" &erte##"( d" p"rte dei !"ri test &ir&" l" possibilit- &)e esso &ostit isse il pre##o di !endit" "l p bbli&o( espresso in D%M%% = el &)e 2 in&erto 2 t tt"!i" l*epo&" in & i t"le pre##o !eni!" pr"ti&"to "l p bbli&o% S l p nto gli elementi pi? "ttendibili pro!engono( &ome 2 o!!io( d"l titol"re del nego#io 'relle( il giri&ord"to Cester)olt Fr"n# ^ose.( il , "le ebbe " di&)i"r"re H!edi il doppio es"me testimoni"le in d"t" 19%9%199BI( &)e nel m"ggio 1985( &ome ris lt"!" d"lle !e&&)ie ."tt re "n&or" in s o possesso( il pre##o di "&, isto dei blo&&o SMI>>EN 46KNNEN per l" s " ditt" er" di 5%55 D%M% ed il pre##o d+ !endit" "l p bbli&o er" di 5%98 D%M% H!edi le ."tt re prodotte d"l teste in "lleg"to "l ."s&i&olo dell" rog"tori"I% ' rtroppo il Cester)olt non er" st"to in gr"do di tro!"re ."tt re "n&or" "nteriori "l m"ggio 1985( si&&); non er" in gr"do di "..erm"re in , "le "nno .osse pr"ti&"to il pre##o di @%98 D%M%( sembr"ndogli t tt"!i" d"!!ero note!ole n " mento d+ pre##o( nel m"ggio 1985( .ino " 5%98 D%M%( rispetto "l pre##o e!ent "lmente pre&edente di @%98 D%M%% Pi Cester)olt "..erm"!" , indi di ritenere &)e il blo&&o in , estione potesse essere st"to "&, ist"to .orse n p"io di "nni p"lm"( nel 1988 o nel 1981( "n&)e se ripete!" &)e " sostegno di t"le ipotesi non "!e!" rintr"&&i"to "l& n" ."tt r"% 6ile!" l" $orte &ome( in e..etti( se si &onsider" l*" mento di pre##o dei blo&&o in , estione( do& ment"to d"lle sei ."tt re prodotte d"l Cester)olt &)e !"nno d"l m"ggio 1985 "ll*ottobre 198@( &on n pre##o di !endit" "l p bbli&o &)e d"ll*ini#i"le 5%98 D%M% s"le .ino "i 9%@8 D%M% dell* ltim" ."tt r"( &on n " mento gr"d "le in oltre d e "nni di soli 8%58 D%M%( si p G .ond"t"mente d bit"re &)e nell*"prile 1985( epo&" " & i &orrisponderebbero i p"lmi d e n meri dell" &i.r" <@5@<( il pre##o .osse "n&or" di D%M% @%98( per poi s&"tt"re nel mese s &&essi!o " 5%98 D%M%( &on n " mento , indi di 1%B8 D%M%% L*ipotesi dei Cester)olt &)e retrod"t" t"le pre##o "l 1981 o "n&)e "l 1988( sembrerebbe d n, e l" pi? r"gione!ole( m" non si p G es&l dere ".."tto l*ipotesi &ontr"ri"( sopr"tt tto in m"n&"n#" delle rel"ti!e ."tt re( per&)2 il pre##o di n prodotto p G essere leg"to " ."ttori "ssol t"mente &ontingenti dei mer&"to &)e possono prod rre( in &erti p"rti&ol"ri momenti( !"ri"#ioni "n&)e "nom"le s l pre##o e non si

)"nno( d*"ltr" p"rte( nepp re i d"ti rel"ti!i "i pre##i pr"ti&"t" d"ll" ditt" !enditri&e "nteriormente "l m"ggio 1985% In ogni &"so ritiene l" $orte &)e l" d"t"#ione es"tt" dell" !endit" dei blo&&o SMI>>EN 46KNNEN "bbi" &om n, e n*import"n#" del t tto rel"ti!" in b"se "lle &onsider"#ioni &)e si ."r"nno in seg ito% $iG &)e in!e&e "ss me rilie!o "ssol to d"l p nto di !ist" prob"torio 2 l" "ttrib ibilit- dell" m"nos&ritt r" delle &i.re s&ritte " l"pis s l retro dei blo&&o SMI>>EN 46KNNEN "ll" Lo)m"nn M^enner M"rin" ed "ll" Stelim"&)er Etgeton Annegret M"gd"% Si 2 !isto &ome , est* ltim" .in d"l primo es"me testimoni"le Hin d"t" 55%9%1995I "!esse di&)i"r"to di essere , "si &omplet"mente &ert" H*%%per lo meno "l 95[%%<I &)e l" &"lligr".i" dell" &i.r" <@%98< .osse l" s "% Nell* ltimo es"me( in d"t" 19%9%199B( l" teste( nel ri&on.erm"re integr"lmente , "nto detto in pre&eden#" s l p nto( "!e!" "ggi nto &)e , "ndo( d r"nte il primo interrog"torio( le er" st"to mostr"to il blo&&o( le er" !en to , "si < n &olpo<( per&)2 "!e!" "! to s bito l" nett" sens"#ione( l" &erte##" di "!ere gi- "! to tr" le m"ni , el blo&&o e di "!erlo &ontr"ssegn"to( &ome p re di "!ere "n&)e s&ritto l" doppi" &i.r" <18 58< &)e .ig r"!" nell*"ltro blo&&o &onsegn"to "gli in, irenti d"ll" Deidem"de MeJer% Dei resto "ll" &"lligr".i" dell" Stelim"&)er &ond &e!"no in m"nier" &on&orde le indi&"#ioni delle "ltre &olleg)e di lei( "ll*epo&" impieg"te presso l" ditt" 'relle( le , "li( poi( "!e!"no rile!"to t tte l" di!ers" &"lligr".i" &on & i er"no st"te s&ritte le d e &i.re% In p"rti&ol"re l" S&)n"t)orst Ei/e( p r "..erm"ndo di non s"per dire &)i "!esse !erg"to l" &i.r" *@5@*( e non ri&ord"ndo pi? l" &"lligr".i" dell" Lo)m"nn( ri&ord"!" in!e&e "ss"i bene , ell" dell" Stellm"&)er( "ll" , "le pens"!" .ossero d" "ttrib irsi si" l" &i.r" *@%983 &)e l" &i.r" <18%58*% An&)e l" D"gensie/er Angeli/"( &)e "!e!" l"!or"to presso l" 'relle &ome &ommess" d"l 1988 "l 1985( ri!ede!" nel n mero @ dell" &i.r" <@%98* l" &"lligr".i" dell" Stellm"&)er( &)e ell" n po&o ri&ord"!"( mentre non ri&ord"!" , ell" delle "ltre &olleg)e dei tempo% Lo stesso Cester)olt Fr"n# ^ose. ebbe " di&)i"r"re &)e( p r non potendo es&l dere &)e l" &i.r" *@5@< potesse essere st"to !erg"t" d"ll" Lo)m"nn( ritene!" &)e le d e &i.re .ossero dell" stess" m"no e &)e .ossero ri&ond &ibili "ll" gr".i" dell" Stelim"&)er% Lo)m"nn M^enner M"rin"( in.ine( "..erm"!" &)e( "!endo l"!or"to presso l" 'relle S)op nel settore "rti&oli d" disegno nel periodo d"l 1988 "l 1987( ri&ord"!" &)e spesso gli "rti&oli !eni!"no &ontr"ssegn"ti " m"no ed ell"( mentre er" &ert" "l 58[ di "!er !erg"to di s o p gno l" &i.r" *@5@*( riport"!" l" &i.r" *@%98* "ll" &"lligr".i" dell" Lo)m"nn% Il reperto &ostit ito d"ll" doppi" &i.r" "@5@1@%98< s&ritt" " l"pis s l retro del blo&&o SMI>>EN 46KNNEN e le s&ritt re " togr".e di &omp"r"#ione .ornite d"lle testi tedes&)e( sono st"te poi prese in es"me d"l &ollegio dei periti &omposto d"l pro.% S"l!"tore De M"r&o di Veron"( pro.%ss" S s"nn" $ontessini di Mil"no e dott% Fr"n&o Lotti d+ Firen#e i , "li( s in&"ri&o dei G%I%'%( in sede di in&idente prob"torio ri&)iesto d"i 'M( )"nno pro!!ed to "d esperire n" s perperi#i" gr".ote&ni&" e gr".os&opi&" i & i el"bor"ti disgi nti sono st"ti deposit"ti il 19 ottobre 199B( dopo&); n" prim" peri#i" &ollegi"le( &on.erit" "i periti "!!% S"nti $"lleri e "!!% L igi Alt"m r"( "!e!" &ondotto " ris lt"ti &ontr"ddittori per lo s&"rso &oordin"mento tr" + periti stessi% I periti De M"r&oALot)A$ontess+ni )"nno &ompi t"mente des&ritto nelle rispetti!e rel"#ioni e spieg"to in dien#" , "le si" st"to il rispetti!o &ompito ed il metodo di ind"gine1 in p"rti&ol"re il dott% Lotti( esperto di el"bor"#ione di imm"gini( "!e!" il &ompito di .ornire n lteriore s pporto gr".i&o in.orm"ti!o "d so dei periti

gr".ologi( mettendo " disposi#ione dei resto del &ollegio perit"le n" sede d+ rile!"menti e..ett "t" &on te&ni&)e di tipo spettro.otometri&o e &on te&ni&)e di tipo &omp teri##"to% il pro.% De M"r&o( perito gr".ologo( )" oper"to s b"se gr".onomi&"( metodologi" &)e "tt "lmente 2 &onsider"t" di m"ggiore "ttendibilit- e &)e( non dis"ttendendo n ll" di , "nto possono d"re di ill min"nte le "ltre metodologie( , ell" gr".os&opi&" e , ell" psi&ogr".i&" o gr".ologi&"( 2 ri!olt" "ll" !"l t"#ione di &"r"tteristi&)e gener"li e di dett"glio &)e si possono en &le"re d" di#ioni in "&&ert"mento e d" di#ioni &omp"r"ti!e% L" dott% ss" $ontessin+ )" oper"to in!e&e s b"si gr".ologi&)e e gr".onomi&)e( , indi s , elle &)e possono essere "n&)e l" gest "lit-( l*interpret"#ione dell" gest "lit-( oltre " , elli &)e r"ppresent"no d"ti prett"mente te&ni&i rel"ti!i " dei re, isiti &)e sono ."&ilmente !"l t"bili d" n*"ttent" e rigoros" osser!"#ione dei tr"&&i"mene stessi% Import" porre in ris"lto n d"to dell" m"ssim" import"n#" &)e i periti )"nno sottoline"to nel &orso dei .oro es"me dib"ttiment"le H!edi !erb"le dien#" 59%9%199@( ."s&% 57( p"g% @ e segg%I e &io2 &)e si" il pro.% De M"r&o &)e l" dott%ss" $ontessini non solo )"nno present"to( pre!enti!"mente " tori##"ti d"l gi di&e( el"bor"ti sep"r"ti( in "rmoni" &on l" di!ersit- gi- !ist" delle metodologie "dott"te( m" )"nno &ondotto le rispetti!e ind"gini in modo dei t tto " tonomo e sep"r"to( gi ngendo "lle rispetti!e &on&l sioni sen#" "l& n" re&ipro&" &ons lt"#ione o s&"mbio di in.orm"#ioni intermedio( nepp re tele.oni&o% Ebbene( "l termine di t"li ind"gini &ondotte sep"r"t"mente &on "ssol t" pre&isione( meti&olosit- e rigore s&ienti.i&o( di & i "nno e gli el"bor"ti deposit"ti &orred"ti d" t"!ole ill str"ti!e &)e sono gidi per se stesse pi? &)e ill min"nti( entr"mbi i periti )"nno &on&l so nel senso &)e i &"r"tteri gr".i&i di..eren#i"li ris&ontr"ti nelle d e indi&"#ioni n meri&)e in "&&ert"mento( "tteso l*ele!"to gr"do di spont"neitdin"mogr".i&oAese& ti!" di esse( indi&"no ine, i!o&"bilmente l" ri&ond &ibilitdelle stesse " d e m"ni.est"#ioni s&rittorie distinte( " d e di!erse m"ni s&ri!enti% In p"rti&ol"re poi il pro.% De M"r&o )" dett"gli"t"mente ri"ss nto il ris lt"to delle s e ind"gini &ome seg e1 1I l" di#ione <@5@< in "&&ert"mento( red"tt" &on ele!"to gr"do di spont"neit- e di n"t r"le##"( "n&)e se , "ntit"ti!"mente bre!e( 2 , "lit"ti!"mente idone" "l 6i&onos&imento dell" m"no &)e )" s&"tto% 5I Il s"ggio reso d" M^enner Lo)m"nn M"d"ne non present" sintomi di "rti.i&iosit- red"tti!" ed 2 pert"nto idoneo "ll" determin"#ione delle &"r"tteristi&)e gr".i&)e person"li##"nti Hgener"li e in dett"glioI% BI L" dis"min" gr".onomi&oA&omp"r"ti!" di &i.re omogr".e )" e!iden#i"to &orrisponden#e d:n"mogr".i&)e di segni sost"n#i"li HpressioneA&)i"ros& ro( &"libro e posi#ioni re&ipro&)e intergr"mmi&)e( indi&i & r!:metri&i( gi"&it r" re&ipro&" b"s"leI "&&omp"gn"te d" signi.i&"ti!e &on&ord"n#e di pe& li"rit- di dett"glio% @I D"ll" dis"min" gr".onomi&oA&on.ront "le non s&"t ris&ono di!ergen#e di gr".ismi "tten "nti il !"lore delle &orrisponden#e rile!"te e des&ritte% 5I Le &on&ord"n#e gr".i&)e( s&"t rite nell" tot"lit- degli elementi &onsider"ti ed en &le"te d" s&ritti non &oe!i( non possono !"l t"rsi &ome <&"s "li<( sopr"tt tto o!e si &onsideri &)e t"l ne di esse sono spinte .ino "ll" identit- di mi&ro!"ri"nti nel tr"&&i"mento di gr"mm" omogr".i% Le &orrisponden#e di segni sost"n#i"li e di me&&"nismi di tr"&&i"mento

sono , "lit"ti!"mente &os+ signi.i&"ti!e d" moti!"re il gi di#io &on&l si!o di identit- stenogr".i&"% 6el"ti!"mente "l n mero <@%98<( il pro.% De M"r&o )" &os+ ri"ss nto il ris lt"to delle ind"gini s!olte1 1I L" m"nos&ritt r" dell" di#ione <@%98< .ig r"nte nel reperto in "tti( non&); , ell" "&, isit" " .ini &omp"r"ti!i di p gno di Etgeton Stellm"&)er Annegret M"gd" sono m"ni.est"#ioni person"li( spont"nee( idonee "l rile!"mento delle &"r"tteristi&)e gr".i&)e di identi.i&"#ione% 5I D"ll" dis"min" gr".onomi&oA&omp"r"ti!" dell" di#ione n meri&" <@%98< in "&&ert"mento post" in ri.erimento si" "ll" m"nos&ritt r" dei s"ggi &)e "lle &i.re omogr".e "pp"renti nei do& menti di &omp"r"#ione( sono s&"t rite signi.i&"ti!e &orrisponden#e di &"r"tteristi&)e din"mogr".i&)e gener"li e di me&&"nismi di tr"&&i"mento( indi&i di <identit- gest "le<% BI In ."se di dis"min" "n"liti&oA&omp"r"ti!" non sono st"te osser!"te di!ergen#e o pe& li"rit- di..eren#i"li di ordine din"mogr".i&oA ese& ti!o eEo di tr"&&i"mento gr"mmi&o% Le &on&ord"n#e di gr".ismi sost"n#i"li e di dett"glio( p r nell" bre!itdell" m"ni.est"#ione s&rittori" in "&&ert"mento( sono , "lit"ti!"mente b"st"nti per moti!"re il gi di#io di identitstenogr".i&"% A s " !olt" l" dott%ss" $ontessini )" posto in ris"lto &ome entr"mbe le &i.re( p r se "pposte d" di..erenti m"ni( si"no st"te !erg"te entr"mbe &on s&iolte##" e .l idit- di mo!imento( indi&"ti!e dell" spont"neit- ed immedi"te##" ese& ti!" dell*el"bor"#ione( es&l dendosi , "lsi!ogli" .enomeno di tit b"n#" o di interr #ione e s &&essi!" ripres" delle mo!en#e &ompositi!e( den n#i"ndo le tr"iettorie .orm"ti!e omogeneit- dell*in&esso demogr".i&o% In p"rti&ol"re poi( per , "nto rig "rd" l" &i.r" <@5@<( l*impi"nto str tt r"le gener"le( per , el &)e rig "rd" i s oi prin&ip"li "spetti Hritmi" ese& ti!"( motri&itel"bor"ti!"( impost"#ione "ssi"le( propor#ion"lismi( &"libr"t r" segni&"( d"ti pressori( sistem" b"s"leI &on.ort"no e &on!"lid"no il gi di#io te&ni&o di monogenesi ese& ti!" &on le s&ritt re " togr".e dell" Mienner Lo)m"nn M"rin"( mentre per "n"log)e &"r"tteristi&)e l" &i.r" <@%98< si pone " s " !olt" in n , "dro &omp"r"ti!o di monogenesi ese& ti!" &on le s&ritt re " togr".e dell" Etgeton Stellm"&)er Annegret M"gd"% Ed "llor" s ll" b"se di t"li moti!"tissime &onsider"#ioni le &on&l sioni " & i gi ngono sep"r"t"mente i periti sono "ssol t"mente &on&ordi ed ni!o&)e1 1I l" di#ione n meri&" <@5@< m"nos&ritt" " l"pis nell* ltim" p"gin" di &opertin" dei blo&&o SMI>>EN 46KNNEN se, estr"to nel &orso dell" per, isi#ione e..ett "t" nell*"bit"#ione dei '"&&i"ni 'ietro 2 "ttrib ibile "ll" m"no oper"nte di Mienner Lo)m"nn M"rin"% 5I l" di#ione n meri&" <@%98< ris lt"t" "n&)*ess" !erg"t" " l"pis "&&"nto "ll" prim" 2 d" ri.erirsi "ll" m"no oper"nte di Stellm"&)er Etgeton Annegret M"gd"% V"l l" pen" " , esto p nto di not"re &)e "n&)e il perito "!!% S"nti $"lleri( nelle s e &on&l sioni "ggi nte dell" pre&edente peri#i"( "!e!" pre&is"to &)e l" &i.r" *@5@* "!e!" &"r"tteristi&)e gr".i&)e &on!ergenti &on l" gr".i" dell" Lo)m"nn( e &)e l" &i.r" *@%98R non er" "ttrib ibile " ness n" delle testi tedes&)e " tri&i dei s"ggi( tr" le , "li "n&)e l" S&nn"t)orst Ei/e e l" D"gensie/er Angeli/"( m" "!rebbe pot to essere st"t" !erg"t" d"ll" Stelim"&)er% Sentiti poi i d e primi periti " &)i"rimento( dopo il deposito dell*el"bor"to( er"

emerso &)e il &ontr"sto er" do! to "l ."tto &)e( o!e si .ossero &onsider"te le d e &i.re &ome !erg"te d" n" stess" m"no( &ir&ost"n#" &)e per"ltro i periti stessi es&l de!"no( esse non er"no r"pport"bili " ness n" delle test tedes&)e% Di!ers"mente( in!e&e( per l*"!!% $"lleri( se le m"ni .ossero st"te d e( &ir&ost"n#" &on.erm"t" d"ll*es"me dei testi tedes&)i( l" gr".i" dell" prim" &i.r" s"rebbe st"t" d" r"pport"re " , ell" dell" Lo)m"nn1 il &ontr"sto tr" i periti e le dis&ord"nti &on&l sioni " & i er"no gi nti dimostr"no l" loro s&"rs" &oordin"#ione e &on.erm"no "n&)e <" posteriori< , "nto indispens"bile .osse l" n o!" peri#i" &ollegi"le( &ondott"( &ome si 2 !isto( "d "ltissimo li!ello s&ienti.i&o d"ll" tern" di periti De M"r&oALottiA$ontessini( le &on&l sioni dei , "li l" $orte &ondi!ide e ." proprie( "!endo poi dirett"mente osser!"to e &onst"t"to l*e!idente &orrisponden#" delle gr".ie delle &i.re in es"me &on , elle dell" Lo)m"nn e dell" Stelim"&)er% Ed "llor" n" &on&l sione si impone &on inde.ettibile rigore logi&o1 se le &i.re "pposte s l retro dei blo&&o SMI>>EN 46KNNEN sono st"te !erg"te d"lle d e impieg"te dei nego#io 'relle S)op di Osn"br &/( 2 e!idente &)e , el blo&&o 2 st"to "&, ist"to in , el nego#io ed in momento stori&o &oe!o o "nteriore "l 198B( &ome dimostr" il pre##o "pposto% 'oi&); poi 2 "ssol t"mente &erto &)e il de. nto MeJer Dorst "&, ist"sse blo&&)i d" disegno di , el tipo presso il nego#io 'relleF poi&); non 2 in "l& n modo dimostr"t" l" s ssisten#" di n" di"boli&" , "nto improb"bile sede d+ &oin&iden#e &)e gi sti.i&)i l" presen#" di , el blo&&o( !end to "nteriormente "l 198B( non solo nell" #on" in & i er" "!!en to il d pli&e delitto dei settembre 198B m"( spe&i.i&"mente( nell" "bit"#ione dei '"&&i"ni( l" &on&l sione non p G &)e essere( ine!it"bilmente( n" ed n" sol"1 il blo&&o d" disegno SMI>>EN 46KNNEN se, estr"to il 5 gi gno 1995 nell*"bit"#ione di !i" Sonn+no B8 dei '"&&i"ni "pp"rtene!" "l de. nto Me!er Dorst e( insieme .orse "d "ltri o,,etti( er" st"to prele!"to , ell" notte d"ll*"ss"ssino "ll*intemo dei p llmino Vol/s0",en dopo l* &&isione dei d e s!ent r"ti r"g"##i% A .ronte dell" &ontest"#ione d+ n elemento di t"le gr"!issimo rilie!o s l pi"no prob"torio( l" prim" di.es" dei '"&&i"ni H!edi interrog"torio 15 l glio 1995 d"!"nti "l '%M%I 2 nel senso di "!!"lor"re l*ipotesi &)e il blo&&o SMI>>EN 46KNNEN "pp"rtenesse "lle .iglie( o!!ero &)e egli potesse "n&)e "!erlo tro!"to( insieme "d "ltro m"teri"le &"rt"&eo( nell" dis&"ri&" di S%Ann" "ll*epo&" in & i st"!" &ostr endo l" &"s"( n" die&in" di "nni prim" o "n&)e pi?1 "ggi nge!" &)e poi si s"rebbe ser!ito di , el blo&&o( &ome di "ltri tro!"ti in dis&"ri&"( per prendere "pp nti o per riport"r!i dei d"ti in n se&ondo momento% S &&essi!"mente H!edi interrog"torio 55%5%199B d"!"nti "l '%M%I( in.orm"to dell" prob"bile "pp"rtenen#" dei blo&&o "l MeJer Dorst &&iso nel 198B e dei ."tto &)e s p"gine dello stesso !i er"no "nnot"#ioni di s o p gno( il '"&&i"ni "..erm"!" &)e , el blo&&o l i non l*"!e!" m"i !isto e &)e se sopr" !i er" l" s " &"lligr".i" &iG pote!" essere n *tr &&o* ."ttogli d" , "l& no &)e gli !ole!" m"le% In dib"ttimento l*imp t"to( nel &orso delle l ng)e di&)i"r"#ioni rese spont"ne"mente "ll* dien#" dei 18%18%199@( )" ri&on.erm"to "n&or" di "!er tro!"to , el blo&&o( "ssieme "d "ltri simil"ri( nell" dis&"ri&" sotto Monte.iridol.i( , "ndo "n&or" !i "bit"!" p r "!endo gi- &ompr"t" l" &"s" " Mer&"t"le( e di "!erlo tili##"to per prendere "pp nti H!edi ."s&% 78( p"g% 85 e segg%I% 4"l#" "gli o&&)i l*e!idente in!erosimigli"n#" delle "..erm"#ioni dei pre!en to% Vi 2( inn"n#it tto( l" &ir&ost"n#" oggetti!" &)e il blo&&o

SMI>>EN 46KNNEN non present" segni p"rti&ol"ri di deterior"mento( " p"rte , elli do! ti "l n"t r"le in!e&&)i"mento ed "l soggiorno per l ng)i "nni nell" &"s" del '"&&i"ni1 n blo&&o n; "mm ..ito( n; sg "l&ito( n; &on m"&&)ie e!identi o segni di stropi&&i"mento( n blo&&o , indi in b ono st"to( &ome "..erm" l" dott%ss" $ontessini H."s&% 57( p"g% @@I( n blo&&o !e&&)io( m"neggi"to m" non m"lridotto( &ome "..erm" " s " !olt" il perito dott% Lotti Hibidem( p"g% @5I% Vi 2 poi n lteriore "rgomento posto in ris"lto d"i periti d r"nte il loro es"me1 l" doppi" indi&"#ione n meri&" "ppost" s l retro dei blo&&o 2 st"t" s&ritt" &on n" m"tit" di gr".ite pi ttosto tener"( prob"bilmente n" 54( , indi "bb"st"n#" ."&ilmente deterior"bile( sopr"tt tto se il blo&&o .osse st"to sb"tt to di , " o di l- o esposto " midit- e simili Hperiti $ontessini e De M"r&o ibidem( p"g% 98 e segg%I% Orbene 2 "ppen" il &"so di rile!"re &)e( o!e il blo&&o .osse st"to gett"to in n" dis&"ri&"( esposto d n, e "l sole( "ll" pioggi"( " t tti gli "genti "tmos.eri&i in genere( non solo esso si presenterebbe nell" s " tot"lit- !isibilmente deterior"to( m" in p"rti&ol"re l" prim" " so..rirne( per le s e pe& li"ri &"r"tteristi&)e( s"rebbe st"t" proprio l" doppi" &i.r" "ppost" " m"tt"( &)e 2 in!e&e "n&or oggi &)i"r"mente e per.ett"mente leggibile% Vi 2 poi n" lteriore &onsider"#ione di ordine logi&o &)e "pp"re "ssol t"mente ins per"bile1 ed 2 &)e l*"ss"ssino( n" !olt" imp"dronitosi di oggetti person"li delle !ittime( ed in p"rti&ol"re del blo&&o SMI>>EN 46KNNEN( o!e "!esse( per n , "lsi"si moti!o( de&iso di dis."rsene( "!rebbe &erto s&elto n modo molto pi? sempli&e( r"pido e de.initi!o per sb"r"##"r&ene sen#" l"s&i"re tr"&&i" "l& n"( "d esempio br &i"ndolo o distr ggendolo in "ltro modo sempli&e e de.initi!o% In!e&e A seg endo l" logi&" dell" !ersione dei '"&&i"ni A l*omi&id" si s"rebbe re&"to &on il blo&&o( e .orse &on "ltre &ose pro!enienti d"l delitto( d n, e &on l" pro!" oggetti!" del &rimine &ommesso( &orrendo n gr"!issimo ris&)io( .ino "ll" dis&"ri&" sotto Monte.iddol.i per liber"rsi dello s&omodo b"g"glio( sen#" poi "!ere l" &erte##"( per di pi?( di elimin"re in t"l modo ogni tr"&&i" dei delitto &ommesso( &os" &)e non p G non "pp"rire "ssol t"mente in!erosimile% Osser!" per"ltro l" di.es" dell*imp t"to &)e s l blo&&o !i sono "nnot"#ioni di p gno dei '"&&i"ni d"t"te 1988 e 1981( ris"lenti , indi "d "nni "nteriori " , ello dell*omi&idio( il &)e porterebbe d n, e "d es&l dere &)e si poss" tr"tt"re di n blo&&o &)e il de. nto MeJer Dorst "!rebbe port"to &on s; in It"li" nel ."t"le !i"ggio dei 198B% A s " !olt" l" p bbli&" "&& s" )" &er&"to di dimostr"re( ind &endo n merosi testimoni "l rig "rdo( &)e i ."tti "nnot"ti d"l '"&&i"ni s i .ogli dei blo&&o H"&, isto di s"bbi" e &emento per m r"re lo sportello dei g"s in d"t" 1B l glio 1981F in p"ri d"t"( s n .oglio st"&&"to d"l blo&&o( "&, isto dello sportello A * n" sportin"* A per il g"s( &on "nnot"#ione rig "rd"nte l*inst"ll"#ione di n tele.onoF "ltr" "nnot"#ione( sempre s .oglio st"&&"to( &on&ernente n" dom"nd" per il ril"s&io dell" li&en#" di &"&&i"( ed n" !isit" o& listi&" &on ordin"#ione di o&&)i"li( entr"mbi d"t"ti 1988I s"rebbero in re"lt"nnot"#ioni di &omodo( ri.erendosi " ."tti in re"lt- dei t tto .itti#i% Osser!" in!e&e l" $orte &ome( " pres&indere d"l ris lt"to "bb"st"n#" in&erto( &om n, e non de&isi!o( delle pro!e testimoni"li dedotte d"l '%M% s l p nto( proprio , este pro!e "pp"ri!"no .in d"ll*ini#io di d bbi" rile!"n#" "n&)e se l" $orte( &ome er" d*"ltronde s o pre&iso do!ere( d"t" l" n"t r" eminentemente indi#i"ri" del pro&esso( le )"

do!eros"mente "mmesse% 'er&)2 s"rebbe st"to !er"mente in&on&epibile se non "ddiritt r" "ss rdo pens"re &)e n soggetto dell" &ons m"t" s&"ltre##" del '"&&i"ni do!endo m"s&)er"re( si !edr- poi per , "le possibile moti!o( l" pro!" di n re"to( "!endo " disposi#ione n" sede imponente di d"ti di t tti + generi e di t tte le epo&)e( &)e egli er" solito "nnot"re min #ios"mente in , "demi( "gende( .ogli sp"rsi e simili( in!e&e di riport"re p"ri p"ri s i .ogli dei blo&&o in , estione , elli &)e pote!"no ."re "l &"so s o( "!esse do! to "ddiritt r" in!ent"rne di s"n" pi"nt" ed "nnot"me "ltri non &orrispondenti "ll" re"lt-( &oi ris&)io( &)e il . rbo '"&&i"ni non "!rebbe m"i &orso( di esporsi "ll" loro integr"le smentit"% _ $iG poi 2 in per.ett" sintoni" &on , "nto rile!"to d"l perito pro.% De M"r&o H!edi pro.% De M"r&o( ."s&% 57 dt%( p"g% 59I il , "le( in rel"#ione "ll*"nnot"#ione &)e &omp"re s l primo .oglio dei blo&&o e &)e ini#i" &on l" di#ione <Oggi 1B l glio 1981<( )" di&)i"r"to &)e( "!endone "n&)e dis& sso &on l" dott%ss" $ontessini( t"le s&ritt r"( "ttent"mente es"min"t"( present"!" n "nd"mento , "si " !olte .r"#ion"to( sen#" l" &ontin it- &)e si )" di solito nell" s&ritt r"( , indi non n prodotto diretto di pensiero ed "#ione s&rittori"( m" , "si n prodotto indiretto( , "le p G ris lt"re d"ll" &opi"t r" di n , "l&)e &os" gi- predisposto% L" sens"#ione di n" s&ritt r" non immedi"t" m" &opi"t" er" r"..or#"t" poi d"lle !irgolette "pposte dopo l" di#ione *lire 8888<( d"l rito&&o di d e < r < dell" p"rol" <m rr"re<( , "ndo le < r R er"no g "lmente leggibili "n&)e sen#" rito&&o( ed "n&)e d"l rito&&o dell" &i.r" <8< dei n mero 8888% L" &os" non sorprende ".."tto l" $orte !isto &)e er" st"to lo stesso '"&&i"ni "d "sserire &)e di blo&&)i &ome , ello in es"me egli si ser!i!" per "pp nt"re d"ti o tr"s&ri!ere d"ti gi- presi H*%% lo poi mi ser!i!o di , esti blo&&)i per prendere degli "pp nti o per riport"r&i dei d"ti in n se&ondo momento% <( !edi interr% 15%7%95 &it%I% Ass me il '%M% &)e l*e!idente ri&opi"t r" delle "nnot"#ioni e l" presen#" di tr"&&e di s&ritt re l"tenti s l primo .oglio dei blo&&o e s i d e .ogli st"&&"t" d" , esto pro!erebbero( d" n l"to( l*"rti.i&ios" tr"s&ri#ione d" p"rte dei '"&&i"ni di d"ti non solo in!ent"ti m" "n&)e "ssol t"mente eterogenei tr" loro( , indi "n&or meno "ttendibili( d"ll*"ltro l*oper" di misti.i&"#ione e di &opert r" oper"t" d"l '"&&i"ni n" !olt" &)e &ost i si er" reso &onto &)e il detto blo&&o( "n&)e se in n primo momento non sottoposto " se, estro( er" st"to &om n, e in, "dr"to d"ll*ind"gine degli in, irenti ed egli non "!rebbe pot to per&iG dis."rsene sen#" &on &iG &orrere serissimi ris&)i% Osser!" l" $orte &ome( .erm" rest"ndo l*"ssol t" improb"bilit-( per i moti!i gi- detti( &)e il pre!en to "bbi" pot to riport"re s l blo&&o d"t" non &orrispondenti "ll" re"lt-( non !*2 d bbio &)e l*e!idente ri&opi"t r" di "l& ne "nnot"#ioni prospetti in t tt" l" s " seriet- il problem" posto d"l '%M%% Se si es"min"( "d esempio( il primo .oglio dei blo&&o( si not" &)e esso non solo re&" n" "nnot"#ione H<Oggi 1B L glio 1981 prendo d"l Lotti n b"llino di &emento per m rr"re l" port" dei g"s e d e &"riole di s"bbi" e 9 Mg% di &emento " pronto Y 8888<I &)e 2 &)i"r"mente ri&opi"t" per i moti!i &)i"r"mente e &orrett"mente esposti d"l perito pro.% De M"r&o m"( di pi?( s llo stesso .oglio esiste l" tr"&&i" l"tente di n*"n"log" "nnot"#ione &)e il '"&&i"ni "!e!" prob"bilmente solo ini#i"to " tr"s&ri!ere% In."tti i &ons lenti te&ni&i dei 'M dott% $l" dio 'roietti e dott% Fr"n&es&o Don"to )"nno pro&ed to "d n "&& r"to es"me delle tr"&&e di s&ritt re l"tenti s i .ogli dei blo&&o in , estione ed )"nno( tr" l*"ltro(

e!iden#i"to &ome proprio sotto l" p"rol" <'rendo< dei primo .oglio !i si" l" tr"&&i" dell" p"rol" <'redo<( spost"t" leggermente pi? in b"sso ed " sinistr" dell" p"lm"( p"rol" e!iden#i"t" "d in&)iostro rosso &ome d" .ig r" n% 5 dell" rel"#ione% Non p"r d bbio &)e t"le p"rol"( ortogr".i&"mente err"t"( "pp"rteng" "d n" pre&edente s&ritt r" &)e do!e!" ripetere o l*"nnot"#ione s ddett" o l*"ltr"( , ell" s l .oglio st"&&"to( &)e p re &ontiene l" p"rol" <'rendo< in n" &ollo&"#ione &omp"tibile &on l" tr"&&i" l"tente% Nell* no o nell*"ltro &"so( non essendo!i "ltre t"&&e l"tenti di lteriori p"role &onten te nelle s ddette "nnot"#ioni( 2 prob"bile &)e il '"&&i"ni( .orse per&)2 "&&ortosi( in , esto &"so( dell*errore di ortogr".i"( "bbi" desistito d"l proseg ire oltre nell" &opi"t r" dei testo e( str"pp"to il .oglio( "bbi" ri&omin&i"to " s&ri!ere s , ello sottost"nte1 d n, e !i 2 "n&)e l" pro!" indis& tibile &)e il pre!en to pone!" n" p"rti&ol"re & r" nell" &opi"t r" delle "nnot"#ioni s l blo&&o( t"nto d" &orreggere , egli errori ortogr".i&i &)e ri s&i!" " per&epire e d" rito&&"re le lettere e i n meri di p"role e &i.re( per renderli e!identemente pi? intelligibili% M" !i 2 n lteriore indis& tibile d"to( s. ggito "i p r "ttenti &ons lenti te&ni&i dei 'M( &)e dimostr" inopp gn"bilmente &ome i d"ti &)e "pp"iono s i .ogli dei blo&&o si"no st"ti &on t tt" e!iden#" riport"ti non se&ondo l" norm"le e logi&" s &&essione tempor"le( &ome si s" ."re , "ndo si !ogli" tenere memori"( "n&)e se in modo element"re( dei ."tti "&&"d ti( m" &on e!idente impro!!is"#ione e s&oordin"mento( &ome potrebbe ."re &)i ri&opi"sse i d"ti "rt"t"mente d" "ltre .onti% Se si osser!" in."tti il .oglio &)e ini#i"1 <'"g"to Y 19%888 "ll" Sig% dell" $"&&i" e 'es&"%%< e termin" <oggi 18 l glio 1988 mi de!e "rri!"re l" rispost" per es"mi<( riport"to nelle .oto nn% 7 ed 8 dell" &ons len#" te&ni&"( 2 "ge!ole rile!"re &ome nel settore &entr"le dei s ddetto .oglio esist" l" tr"&&i" l"tente delle p"role <'er mettere il tele.ono<( &)e ." p"rte integr"nte dell*"nnot"#ione rel"ti!" &omp"rente nel .oglio &)e &ontiene in "lto l*"nnot"#ione1 <Oggi 1B L glio 1981 prendo d"l 4r &i Fr"n&o%%%*% Se si so!r"ppongono e si g "rd"no &ontrol &e i d e .ogli( si p G ."&ilmente osser!"re l" per.ett" so!r"pponibilit- e &orrisponden#" delle d e s&ritt re% Ed "llor" l" ded #ione d" t tto &iG 2 e!idente1 in origine i d e .ogli( prim" &)e il '"&&i"n+ li st"&&"sse d"l blo&&o( er"no no di seg ito "ll*"ltro ed il .oglio &)e &ontiene l" .r"se1 <Oggi 1B l glio 1981 prendo d"l 4r &i Fr"n&o%%< pre&ede!" ed er" so!r"pposto " , ello &)e ini#i"1 *'"g"to Y 19%888 "ll" sig% dell" $"&&i" e 'es&"%%<% Senon&); , est* ltimo &ontiene "nnot"#ioni rel"ti!e non "d n periodo &ontempor"neo o s &&essi!o "l 1B l glio 1981( m" rel"ti!e "l l glio dell*"nno 're&edente &io2 il 19881 &ome dire &)e il '"&&i"ni "!e!" riport"to nel blo&&o le "nnot"#ioni rel"ti!e "l 1981 prim" e non dopo , elle rel"ti!e "l 1988( &on e!idente m"&ros&opi&" in!ersione dell*ordine &ronologi&o% T tto &iG non p G e!identemente essere s ..i&iente " &ostit ire pien" pro!" di , ello &)e il 'M ritiene essere il tent"ti!o dei '"&&i"ni per s!i"re in , "l&)e modo l*"tten#ione degli in, irenti d"l blo&&o SMI>>EN 46KNNEN e d"ll" s " origine delitt os"( m" 2 in!e&e l" pro!" &ert" ed in&ontro!ertibile &)e le "nnot"#ioni s l blo&&o( proprio per&)2 ri&opi"te d" origin"li di!ersi e riport"te s&oordin"t"mente s , esto( non dimostr"no ".."tto &)e lo stesso .osse in possesso del '"&&i"ni "lle d"te s llo stesso riport"te e( d n, e% "nteriormente "l 9 settembre 198B% 'er "ltro !erso l" tesi dei '%M% potrebbe tro!"re n possibile "!"llo prob"torio nei d"ti emergenti d"lle deposi#ioni dei testi dott%

'er gini e m%llo Miloniti% Il primo teste H!edi ."s&% @8 &it( p"g% 89 e segg%I ri&ord" di "!er !isto per l" prim" !olt" il blo&&o in , estione d r"nte l" per, isi#ione dei di&embre 1991 &)e "!e!" interess"to( tr" l*"ltro( l" &"s" di !i" Sonnino B8( nell" & i &"mer"A s"lotto( "ll*intemo dei &oper&)io dell" !e&&)i" m"&&)in" d" & &ire &)e ."&e!" &orpo ni&o &oi &"ssettone( er" st"t" rin!en t" n" b st" di pl"sti&" tr"sp"rente &ontenente do& menti( il blo&&o SMI>>EN 46KNNEN( n" tro sse d" b"gno grigi" dentro l" , "le !i er" n port"s"pone &ontenente bigiotteri"( penne e m"tite% Il teste ri.eri!" di "!er not"to il blo&&o "n&)e d r"nte l" m"Niper, isi#ione dei 57 "prileE8 m"ggio 1995( m" &)e , esto non er" st"to se, estr"to( "n&)e per&)2 s&opo spe&i.i&o dell" prim" per, isi#ione er" l" ri&er&" dell" pistol" s"t" d"ll*"ss"ssino( &)e si sospett"!" essere in possesso dei '"&&i"ni( m" er" st"to &ert"mente &ontroll"to si" d" l i( &)e dirige!" le oper"#ioni( si" d"gli "ltri ..i&i"li di '%G% &)e lo " sili"!"no( non "!endo perG e!identemente "ttir"to l" loro "tten#ione% An&or pi? spe&i.i&o 2 il teste m% lo Minoliti H."s&% 7B &it%% p"g% 51 e segg%I il , "le ri&ord" di "!er !isto per l" prim" !olt" il blo&&o SMI>>EN 46KNNEN d r"nte l" m"NiAper, isi#ione eseg it" d"l 57 "prile "l 8 m"ggio 19951 esso er" "ll*interno di n pli&o dentro "l , "le !i er"no "n&)e i libretti ed i b oni .r tti.eri dei '"&&i"ni ed er" st"to &ontroll"to d" "ltro person"le di '%G% e d"l dirigente delle oper"#ioni dott% 'er gini% Il teste non pote!" d n, e dire se "ll*intemo del blo&&o !i .ossero "nnot"#ioni o meno( ri.eri!" &om n, e &)e il '"&&i"ni er" st"to in!it"to "d essere presente "lle oper"#ioni per rile!"re person"lmente t tte le &ose &)e !eni!"no prele!"te d r"nte l" per, isi#ione1 d" , i l" &on!in#ione dei !erb"li##"nte &)e egli si .osse reso &onto dell" presen#" dei blo&&o e dei ."tto &)e esso !eni!" sottoposto " &ontrollo( "n&)e per&)2 , esto er" "ssieme "i !"lori dei , "li er" st"to &)iesto &onto "l '"&&i"ni% D" not"re &)e( se&ondo l" deposi#ione del dott% 'er gini( t tte le oper"#ioni dell" m"NiAper, isi#ione dell*"prileEm"ggio 1995 er"no st"te "&& r"t"mente e min #ios"mente .ilm"te d" oper"tori dei G"binetto 6egion"le di 'oli#i" S&ienti.i&" di Firen#e H!edi ."s&% @8 &it%( p"g% 5 e segg%I% L*obie#ione &)e m o!e l" di.es" dell*imp t"to 2 , ell" dell" in"&&ett"bilit- logi&" di n" tesi &)e !edrebbe il '"&&i"ni( in possesso di n oggetto &)e( se pro!eniente d"l d pli&e delitto in d"nno dei gio!"ni tedes&)i( &ostit irebbe n gr"!issimo elemento di pro!" " s o &"ri&o( non "ppro.itt"re dell*o&&"sione ."!ore!ole .ornit" d"l s o m"n&"to se, estro per dis."rsene n" !olt" per t tte( distr ggendolo in n , "l&)e modo( s+ d" non l"s&i"rne l" pi? pi&&ol" tr"&&i"% Osser!" l" $orte &)e &iG &)e sostiene l" di.es" risponde &on t tt" e!iden#" "i &"noni di n" &oerente e &orrett" impost"#ione logi&"1 si 2 !isto perG &)e ben "ltri e ben di!ersi sono i &"noni di &omport"mento dell*imp t"to e!iden#i"ti .in d"ll*ini#io d"l s o &omport"mento pro&ess "le( d"lle s e in&redibili e disin!olte men#ogne( d"l s o spregi di&"to s!"ri"re tr" gi sti.i&"#ioni e di.ese tr" loro in&omp"tibili( , "ndo non "n&)e di per se stesse illogi&)e( pretest ose( in"&&ett"bili% Si 2 !isto poi &)e( , "ndo il '"&&i"ni 2 messo "lle strette d" pre&ise &ontest"#ioni egli( l ngi d"l .ornire spieg"#ioni pl" sibili( si ri. gi" in n &ost"nte <re.r"in< di.ensi!o1 gli 2 st"to ."tto n <tr &&o<( n imbroglio( d" , "l& no &)e gli ! oi m"le( d" , "l& no &)e tr"m" nell*ombr" "i s oi d"nni( d" , "l& no &)e lo ! ole morto( In!ero( se &i si &"l" per n momento nell" ment"lit- sospettos" e di..idente dell*imp t"to( non p"re ".."tto . or di l ogo ritenere &)e

&ost i( resosi &onto &)e il blo&&o SMI>>EN 46KNNEN er" st"to &ontroll"to d"ll" '%G% e d"i dirigente di , est" e s o "&errimo nemi&o dott% 6 ggero 'er gini( &)e t tto er" st"to .ilm"to e( d n, e( do& ment"to( m" non er" st"to in!e&e( &ontro ogni "spett"ti!"( se, estr"to( nonost"nte l" &opertin" ri!el"sse &)i"r"mente l" pro!enien#" tedes&" dell*oggetto( "bbi" pot to pens"re "ll" predisposi#ione di n possibile <tr &&o<( di n" sort" di imbos&"t" "i s oi d"nni nel &"so in & i egli lo "!esse ."tto sp"rire1 insomm" "ll* so dei blo&&o &ome possibile es&" per "ttir"no in n" tr"ppol" sen#" s&"mpo% D" , i il moti!o per & i egli( in!e&e di dis."rsene( lo "!rebbe " s " !olt" <tr &&"to<( tr"s.erendo!i , elle "nnot"#ioni di d"t" "nteriore "l 198B &)e lo "!rebbero posto "l rip"ro d" ogni sospetto in rel"#ione "ll*omi&idio dei tedes&)i1 &iG &)e sembrerebbe indirett"mente &on.erm"to d"l ."tto &)e il '"&&i"ni tene!" il blo&&o nell" stess" b st" do!e & stodi!" i !"lori( &ome , "l&os" d n, e di import"nte( mentre poi "ll*"tto dell" per, isi#ione dei 5 gi gno 1995 esso non er" pi? do!e l*"!e!" !isto origin"ri"mente il dott% 'er gini( m"( &ome ri.eris&e il m%llo Minoliti( !enne rin!en to s l &"ssettone bibliote&" dei s"lotto dentro n" b st" di pl"sti&" &)e &ontene!" "n&)e "ltri .ogli ed er" sotto n grosso !"so &on "ll*intemo dei &e&i H."s&% 7B( p"g% 5@ e s%I( segno e!idente &)e il blo&&o er" st"to "doper"to e poi &ollo&"to in n posto di!erso% D n, e l*ipotesi dell" ' bbli&" A&& s" non 2 ".."tto n; peregrin" n; illogi&"( &ome "ss me l" di.es" dell*imp t"to( proprio per&)2 tende " &ollo&"rsi ess" stess" "ll*intemo dei &ontorto me&&"nismo &omport"ment"le dei '"&&i"ni( nel sol&o &io2 di , ell" <logi&"A illogi&"< &)e 2 "pp"rs" ispir"re gr"n p"rte delle s e "#ioni% L" $orte( per &omplete##"( de!e perG "ggi ngere &)e( in rel"#ione "l d"to oggetti!o &ostit ito d"ll" m"n&"t" distr #ione dei SMI>>EN 46KNNEN d" p"rte dei '"&&i"ni( potrebbe .orm l"rsi "n&)e n*"ltr" e di!ers" ipotesi &)e "pp"re sosten t" d" non po&)i e non se&ond"ri d"ti di ."tto% Kn primo d"to di ."tto 2 &ostit to d"ll" &ir&ost"n#" &)e l*"ss"ssino nell" notte dei 9 settembre 198B ebbe &ert"mente "d impossess"rsi di &ose &onten te nel . rgone Vol/s0"gen( &ose di propriet- dell" gio!"ni !ittime% L" ripro!" di &iG 2 d"t"( in primo l ogo( d"l ."tto oggetti!o &)e il blo&&o SMI>>EN 46KNNEN di propriet- dei MeJer Dorst 2 st"to tro!"to nell*"bit"#ione dei '"&&i"ni( do!e poi 2 st"to tro!"to "n&)e , el port"s"pone Deis ri&olleg"bile "n&)*esso( &ome si !edr-( "l r"g"##o tedes&o &&iso% L" ripro!" lteriore 2 d"t" poi d"llo st"to in & i !enne tro!"to l*intemo dei . rgone( "l momento dell" s&opert" dei d e &"d"!eri1 esso er" pieno di e..etti person"li e di "ttre##i d" &"mpeggio delle !ittime sp"rsi in &ompleto disordineF er" messo " so,, "dro( &ome ri.eris&e il teste ispettore A torino H."s&%19( p"g% 55IF t tto sossopr"( &ome ri.eris&e il teste m%llo Leon"rdi H."s&% 17( p"g% 58I e &ome poi e!iden#i"no "n&)e le .oto in "tti% T"le gener"le disordine "pp"re &)i"r"mente &olleg"to non solo "ll" n"t r"le tr"s& r"te##" dei d e r"g"##i m"( proprio per l" s " l"tit dine( "n&)e "!i"#ione dell*"ss"ssino( il , "le si 2 do! to introd rre "ll*intemo del . rgone per &ompiere l" se&ond" p"rte dei s o &riminoso progr"mm"( rendendosi &onto( solo "llor"( dei m"&ros&opi&o errore &ommesso nell*indi!id "#ione dei bers"glio1 non l" &oppi" m"s&)ioA.emmin" d" l i predilett"( m" d e omini% E* "llor"( e!identemente( &)e l*omi&id" si 2 imp"dronito di oggetto di propriet- delle !ittime1 lo )" ."tto in , ell" o&&"sione( &ome lo "!e!" ."tto "ltre !olteF lo )" ."tto per&)2 ne "!e!" e!identemente t tto il tempoF lo )" ."tto

per&)2( prob"bilmente( il port"re !i" , "l&os" lo &ompens"!" .orse( in , "l&)e mis r"( dell*ins &&esso dell" &riminos" impres"( dei m"n&"to impossess"mento del <solito< &r ento .eti&&io% Non 2 d"to s"pere( o!!i"mente( di , "li e di , "nte &ose l*omi&id" si si" impossess"to , ell" notte( poi&); non 2 st"to possibile ."re n ris&ontro di &iG &)e ris lt"!" m"n&"nte( !isto &)e ness no dei p"renti delle !ittime ne er" " &onos&en#"% $erto 2 &)e "ll*intemo dei . rgone si tro!"!" il m"teri"le pi? !"do e disp"r"to H!edi il l ngo elen&o di , "nto in!ent"ri"to d"ll" '%G%I( &ompreso( e!identemente( m"teri"le d" disegno( tr" & i il blo&&o SMI>>EN 46KNNEN% A t"le rig "rdo !" ri&ord"to &)e l" Deidem"de MeJer( nel &orso dell*es"me testimoni"le dei 55%9%1995 in sede di rog"tori" intern"#ion"le( ebbe " spe&i.i&"re &)e norm"lmente il .r"tello , "ndo er" in !i"ggio ."&e!" .otogr".ie e non si port"!" dietro il m"teri"le d" disegno% T tt"!i" ell" "..erm"!" &)e il giorno prim" dell" s " p"rten#" d" Lem.orde per Firen#e( si er" tr"s.erito " M nster in n n o!o "pp"rt"mento1 lei er" l+ , "ndo s o .r"tello "ssieme "l 6 s&) si er" messo in !i"ggio e pote!" &on.erm"re &)e nel . rgone( "l momento dell" p"rten#"( &*er"no "n&or" di!erse &ose rim"ste d" , el tr"slo&o( &ome mensole e s&"tole di &"rtone% Sentit" poi in dib"ttimento( l" teste )" &on.erm"to H."s&% 91 &it%( p"g% 98 e segg%I &)e il .r"tello do!e!" ."re "n&or" no o d e !i"ggi "ll" &"s" di M nster per port"re &oi . rgone le ltime &ose m"( si&&ome do!e!" p"rtire per l" !"&"n#" in It"li"( "!e!" pr"ti&"mente interrotto il tr"slo&o ed er" p"rtito% A spe&i.i&" dom"nd" pre&is"!" poi &)e ell"( in re"lt-( non s"pe!" dire se egli port"sse dietro in !i"ggio blo&&)i d" disegno( per&)2 non "!e!" m"i ."tto !i"ggi insieme " l i m" solo gite giorn"liere e( in , elle o&&"sioni( s o .r"tello er" solito ."re .otogr".ie% $ome si !ede d n, e l" presen#" dei blo&&o SMI>>EN 46KNNEN e di m"teri"le d" disegno in genere er" per.ett"mente in &)i"!e &on l" sit "#ione di tr"slo&o non "n&or" &ompi to( per il , "le er" st"to tili##"to il . rgone( mentre poi l*Dorst( " dett" dell" sorell"( e&&e#ion ."tt" per "l& ne &ose &)e &onsider"!" pre#iose( &ome bi&&)ieri e !etri "nti&)i o l*"ttre##"t r" .otogr".i&"( non er" molto ordin"to e sole!" tenere le &ose "ll" rin. s"% $om n, e il ."tto &)e il MeJer "!esse port"to &on s; l*"rm"ment"rio .otogr".i&o( rin!en to nel . rgone( non es&l de!" ".."tto &)e egli "!esse port"to( deliber"t"mente o meno( "n&)e il m"teri"le d" disegno e( tr" , esto( il blo&&o SMI>>EN 46KNNEN% F"tte , este premesse o&&orre torn"re "ll*obie#ione &)e l" di.es" dell*imp t"to pone( dei per&)2( &io2( il '"&&i"ni( p r "!endone "! to l" &on&ret" possibilit-( non si si" sb"r"##"to per tempo di m"teri"le &os+ "lt"mente &ompromettente &ome il blo&&o SMI>>EN 46KNNEN% In !erit- l" , estione ne pres ppone e!identemente n*"ltr" solo "pp"rentemente simile( in re"lt- di!ers" e pregi di#i"le "ll" p"lm" o&&orre in "ltre p"role &)iedersi per&)2 in t tti , esti "nni il '"&&i"ni "bbi" &ontin "to " detenere m"teri"le pro!eniente d"ll*omi&idio dei gio!"ni tedes&)i( nonost"nte &)e le ind"gini lo "!essero " po&o " po&o in, "dr"to( prim" &ome sempli&e sospett"to e poi &ome il riten to " tore dei delitti del &%d% <mostro3% L" rispost" " t"li , esiti non p G "!ersi se non si &onsider" "ttent"mente l" sit "#ione gener"le delle ind"gini nell" loro s &&essione &ronologi&" e nelle impli&"#ioni &)e esse )"nno "! to &on i ."tti s"lienti dell" !it" dei '"&&:"ni dett"gli"t"mente ri&ostr iti in sede pro&ess "le% E* &erto &)e "ll" d"t" dei settembre 1985( dopo l*"ss"ssinio dei gio!"ni .r"n&esi( l* ni&o &"mp"nello d+ "ll"rme &)e pote!" essere s&"tt"to per il pre!en to ed i s oi e!ent "li &ompli&i er" d"to d"ll" ri&ord"t" letter" "nonim" per!en t" "l m"res&i"llo

Lod"to il 18 i , el mese( spedit" d" Firen#e d e giorni prim"% 'er l" !erit- ess"( &ome si 2 !isto( "!e!" "! to &ome ni&o e..etto solt"nto , ello di pro!o&"re( il s &&essi!o giorno 19( n" s per.i&i"lissim" per, isi#ione nell" sol" &"s" di pi"##" dei 'opolo &on n "n&or" pi? s per.i&i"le s%i%t%( in rel"#ione "l , "le poi non &i si er" nepp re preo&& p"ti di ."re le ne&ess"rie !eri.i&)e e ris&ontri in ordine "i ."tti dedotti in t"le sede d"l '"&&i"ni% E* ind bbio perG( &ome si 2 detto( &)e l" &os" "!e!" s s&it"to "ll"rme nell*imp t"to e lo pro!" l" gi- ri&ord"t" ".."nnos" ri&er&" di n "libi &on il tent"ti!o d" p"rte s " di ind rre in errore il F"ntoni M"r&ello &ir&" il ."ntom"ti&o g "sto "ll" Fiest" e l*"sserit" presen#" &ongi nt" di l i e dello stesso '"&&i"ni "ll" .est" di $erb"i" l" ser" di domeni&" 8 settembre 1985 H!edi s pr"( p"g% 198 e segg%I% Lo pro!" "n&or"( &ome si ri&order-( l" red"#ione di , ei <.ogli di l mi< &on H" &ronologi" degli "!!enimenti( &)e il '"&&i"ni &ompilerpoi s &&essi!"mente( , "ndo le ind"gini si indiri##er"nno pi? de&is"mente !erso di l i% $erto nell* ltimo delitto il '"&&i"ni "!e!" &ommesso non po&)i errori e l" stess" .ort n" non lo "!e!" "i t"to &ome sempre1 il r"g"##o .r"n&ese st"!" , "si per . ggireF il Nesi lo "!e!" !isto s ll" Fiest" "ll*in&ro&io s ll" !i" di F"ltign"noF er" st"t" ne&ess"ri" n*".."nnos" &ors" nell" notte s n" m"&&)in" non s " per imb &"re in M gello l" m"&"br" missi!" destin"t" " s!i"re le ind"gini% Insomm" n , "dro gener"le in & i il '"&&i"ni pote!" "!ere r"gione!oli moti!i di temere e!ent "li &ompli&"#ioni( &ompli&"#ioni &)e si er"no per"ltro .o&"li##"re( "l momento( solo s ll* ltimo delitto e &)e &om n, e er"no destin"te ben presto " s!"nire( !isto &)e le ind"gini "!e!"no ripreso l" orm"i &ons et" str"d" dell" pist" s"rd" do!e si s"rebbero ."t"lmente e n o!"mente "ren"te% E* d" pens"re d n, e &)e il '"&&i"ni in n" simile sit "#ione si si" &ert"mente preo&& p"to di mettere "l si& ro e .orse "n&)e di distr ggere o disperdere le pro!e pi? &on&rete ed import"nti dei &rimini &ommessi( &ome l" pistol"( le m ni#ioni( .orse i .eti&&i( .orse "n&)e &ose ed oggetti sottr"tti "lle !ittime( m" non 2 ".."tto detto &)e egli si si" dis."tto di t tto &iG &)e pro!eni!" o er" ser!ito per &ommettere i delitti% 'er&)2 non 2 ".."tto &erto &)e egli potesse ri&ord"re es"tt"mente( " dist"n#" di tempo e nel gr"n b"#"r delle inn mere!oli e pi? disp"r"te &ose &)e egli "!e!" "&& m l"to in &"s" o nei l og)i " s " disposi#ione( , "li .ossero &on pre&isione t tte , elle &)e egli "!e!" port"to !i" d" , ei l og)i ins"ng in"ti% M"( mentre il tr"s&orrere dei tempo e lo s!"ri"re delle ind"gini !erso "ltre piste lo r"ssi& r"!"( ."&endo s&em"re ogni resid " preo&& p"#ione( nell" s " !it" si er" !eri.i&"to "ll*impro!!iso n e!ento( per l i m"l" g r"to ed impre!edibile( &)e "!e!" &"mbi"to in"spett"t"mente il &orso degli "!!enimenti1 il B8 m"ggio 1987( s ordine di &"tt r" dei 'ro& r"tore dell" 6ep bbli&" di Firen#e( er" st"to "rrest"to per i delitti &ontin "ti di !iolen#" &"rn"le( "tti di libidine ed "ltro nei &on.ronti delle .iglie minori% '"&&i"ni rest" in &"r&ere ininterrott"mente .ino "l 9 di&embre 19911 pi? di , "ttro l ng)i "nni di deten#ione &)e segn"no per l i( ind bbi"mente( n" .r"tt r" nett" &on il mondo in & i er" !iss to( &on le persone &)e .re, ent"!"( &on le &ose &)e lo &ir&ond"!"no n periodo d n, e in & i egli .or#"t"mente 2 &ostretto "d interrompere i &ont"tti &on l*"mbiente " l i noto e nel &orso del , "le !iene "n&)e in, isito per i re"ti di porto e deten#ione illeg"le di "rmi e m ni#ioni e sottoposto " d e interrog"tori d" p"rte dei ' bbli&o Ministero Hin d"t" 9%7%1998 e 57%11%1998I( l* ltimo dei , "li !erte( in m"nier" , "si es&l si!"( s i ."tti rel"ti!i "l d pli&e omi&idio in d"nno dei gio!"ni .r"n&esi% Si spieg" "llor" &ome l*"tten#ione dei '"&&i"ni si

si" &on&entr"t" s , est* ltimo ."tto di s"ng e in rel"#ione "l , "le l*"libi &)e egli "!e!" .ornito si mostr"!" sempre pi? tr"b"ll"nte e l" s " respons"bilit- sempre pi? e!idente% Lo dimostr"( &ome si 2 !isto Hs pr" p"g% 188 e segg%I( l" red"#ione ripet t" di , ell" sort" di <.ogli di l mi< in & i in m"nier" n"s&ost" e , "si &ripti&" egli &er&" di &ondens"re i ."tti rel"ti!i " , el delitto e i &"pis"ldi dell" s " di.es"% E* in , el periodo poi &)e si !eri.i&" l*episodio r"&&ont"to d"l teste Nesi Loren#o HF"s&% 55( p"g% 187 e segg%I &)e n" ser"( mentre il '"&&i"ni er" "n&or" in &"r&ere( si !ide &"pit"re il V"nni M"rio il , "le &on ."re &on&it"to lo "!e!" preg"to di port"no immedi"t"mente " Mer&"t"le d"ll" M"nni Angiolin"( "ll" , "le do!e!" re&"pit"re &on rgen#" n" letter" d" p"rte dei m"rito% N"rr" il Nesi &)e il V"nni "!e!" insistito di&endogli &)e do!e!" port"no in t tti i modi e &)e nell" letter" il 'ietro tr"tt"!" di ."tti gr"!i( di &ose br ttissime per le , "li egli do!e!" p"rl"re &on l" M"nni% Non 2 &erto pri!o di signi.i&"to &)e s l p nto il V"nn: H."s&% B5( p"g% 58 e segg%I "bbi" reso n" deposi#ione reti&ente e mend"&e( &er&"ndo di el dere le dom"nde s l &onten to dell" letter" e di smin irne l" port"t"( &on.erm"ndone &os+ indirett"mente l*import"n#"% St" di ."tto poi &)e( "ppen" s&"r&er"to( il 9 di&embre 1991( il '"&&i"ni si pre&ipit" " sb"r"##"rsi di , "l&os" di e!identemente &ompromettente per l i1 2 il misterioso episodio( "!!en to &ir&" n" settim"n" dopo( n"rr"to d"lle testi Me&"&&i L &i" e L"lletti S"ntin" in Me&"&&i( m"dre dell" prim" H."s&% B7 p"gg% 1B e B1I &)e "bit"!"no " Mer&"t"le in pi"##" dei 'opolo( sopr" "ll*"pp"rt"mento do!e il '"&&i"ni er" "nd"to " st"re &on l" moglie s bito dopo l" s&"r&er"#ione% Le testi ri.eris&ono di "!er sentito dei r mori di primo m"ttino( !erso le 9%B8 o "n&)e prim"( mentre er" "n&or" b io% A.."&&i"tesi "ll" .inestr" "!e!"no !isto "ll" l &e dei l"mpioni il '"&&i"ni il , "le( &on ."re &on&it"to( mette!" s lle sp"lle dell" moglie n grosso in!ol &ro "!!olto in n" &opert"( , "l&os" di simile "d n" gross" &"r"mell"( di&endole1 <'en" po&o( mo!iti( ."i silen#io( st"i #itt"W<% Si er"no poi diretti "ssieme !erso il &"ssonetto per&orrendo l" str"d" " , ell*or" desert"% Nell" t"rd" m"ttin"t" le d e testi er"no "nd"te "l &"ssonetto ed "!e!"no !isto l*in!ol &ro deposit"to d"l '"&&i"ni1 to&&"ndolo "!e!"no sentito n" s per.i&ie d r"F non "!e!"no insistito "n&)e per&)2 "!e!"no "! to p" r" per , el &)e si "nd"!" di&endo s l &onto dell*imp t"to% Altro d"to signi.i&"ti!o emerge d"ll"