Sei sulla pagina 1di 5

Divina Commedia/Purgatorio/Canto XVII - Wikisource

http://it.wikisource.org/wiki/Divina_Commedia/Purgatorio/Canto_XVII

Divina Commedia/Purgatorio/Canto XVII


Da Wikisource. < Divina Commedia | Purgatorio
Dante Alighieri - Divina Commedia (XIV secolo)

PurgatorioCanto diciassettesimo
Purgatorio - Canto XVI
Purgatorio - Canto XVIII

Canto XVII, dove tratta de la qualit del quarto girone, dove si purga la colpa de la accidia, dove si ristora lamore de lo imperfetto bene; e qui dichiara una questione che indi nasce. Ricorditi lettor se !ai ne l"al#e ti colse ne$$ia #er la %ual &edessi non altri!enti c'e #er #elle tal#e co!e %uando i &a#ori u!idi e s#essi a diradar co!inciansi la s#era del sol de$ile!ente entra #er essi( e )ia la tua i!agine leggera in giugnere a &eder co!"io ri&idi lo sole in #ria c'e gi* nel corcar era+ ,- #areggiando i !iei co" #assi )idi del !io !aestro usci" )uor di tal nu$e ai raggi !orti gi* ne" $assi lidi+ . i!aginati&a c'e ne ru$e tal&olta s- di )uor c'"o! non s"accorge #erc'/ dintorno suonin !ille tu$e c'i !o&e te se "l senso non ti #orge0 1o&eti lu!e c'e nel ciel s"in)or!a #er s/ o #er &oler c'e gi2 lo scorge+ 3e l"e!#ie44a di lei c'e !ut5 )or!a ne l"uccel c'"a cantar #i2 si diletta ne l"i!agine !ia a##ar&e l"or!a( e %ui )u la !ia !ente s- ristretta dentro da s/ c'e di )uor non &en-a cosa c'e )osse allor da lei ricetta+ Poi #io&&e dentro a l"alta )antasia un cruci)isso dis#ettoso e )ero
1 di 5 13/11/2013 20.59

12

15

18

21

24

Divina Commedia/Purgatorio/Canto XVII - Wikisource

http://it.wikisource.org/wiki/Divina_Commedia/Purgatorio/Canto_XVII

ne

la

sua

&ista

cotal

si

!oria(
26

intorno ad esso era il grande 8ss9ero :st;r sua s#osa e "l giusto 1ardoceo c'e )u al dire e al )ar cos- intero+ : co!e %uesta i!agine ro!#eo s/ #er s/ stessa a guisa d"una $ulla cui !anca l"ac%ua sotto %ual si )eo surse in !ia &is<one una )anciulla #iangendo )orte e dicea= >. regina #erc'/ #er ira 'ai &oluto esser nulla0 8ncisa t" 'ai #er non #erder ?a&ina( or !" 'ai #erduta@ Io son essa c'e lutto !adre a la tua #ria c'"a l"altrui ruina>+ Co!e si )range il sonno o&e di $utto no&a luce #ercuote il &iso c'iuso c'e )ratto gui44a #ria c'e !uoia tutto( cos- l"i!aginar !io cadde giuso tosto c'e lu!e il &olto !i #ercosse !aggior assai c'e %uel c'"; in nostro uso+ I" !i &olgea #er &eder o&"io )osse %uando una &oce disse >Aui si !onta> c'e da ogne altro intento !i ri!osse( e )ece la !ia &oglia tanto #ronta di riguardar c'i era c'e #arla&a c'e !ai non #osa se non si ra))ronta+ 1a co!e al sol c'e nostra &ista gra&a e #er so&erc'io sua )igura &ela cos- la !ia &irt2 %ui&i !anca&a+ >Auesto ; di&ino s#irito c'e ne la &ia da ir s2 ne dri44a san4a #rego e col suo lu!e s/ !edes!o cela+ ,- )a con noi co!e l"uo! si )a sego( c'/ %uale as#etta #rego e l"uo#o &ede !aligna!ente gi* si !ette al nego+ .r accordia!o a tanto in&ito il #iede( #rocaccia! di salir #ria c'e s"a$$ui c'/ #oi non si #oria se "l d- non riede>+ Cos- disse il !io duca e io con lui &olge!!o i nostri #assi ad una scala(

37

33

36

39

42

45

48

51

54

56

67

63

2 di 5

13/11/2013 20.59

Divina Commedia/Purgatorio/Canto XVII - Wikisource

http://it.wikisource.org/wiki/Divina_Commedia/Purgatorio/Canto_XVII

tosto

c'"io

al

#ri!o

grado

)ui
66

senti" !i #resso %uasi un !uo&er d"ala e &entar!i nel &iso e dir= "Beati #aci)ici c'e son san4"ira !ala@"+ Ci* eran so&ra noi tanto le&ati li ulti!i raggi c'e la notte segue c'e le stelle a##ari&an da #i2 lati+ ". &irt2 !ia #erc'/ s- ti dilegue0" )ra !e stesso dicea c'/ !i senti&a la #ossa de le ga!$e #osta in triegue+ Doi era&a! do&e #i2 non sali&a la scala s2 ed era&a!o a))issi #ur co!e na&e c'"a la #iaggia arri&a+ : io attesi un #oco s"io udissi alcuna cosa nel no&o girone( #oi !i &olsi al !aestro !io e dissi= >3olce !io #adre d- %uale o))ensione si #urga %ui nel giro do&e se!o0 ,e i #i; si stanno non stea tuo ser!one>+ :d elli a !e= >?"a!or del $ene sce!o del suo do&er %uiritta si ristora( %ui si ri$atte il !al tardato re!o+ 1a #erc'/ #i2 a#erto intendi ancora &olgi la !ente a !e e #renderai alcun $uon )rutto di nostra di!ora>+ >D/ creator n/ creatura !ai> co!inci5 el >)igliuol )u san4a a!ore o naturale o d"ani!o( e tu "l sai+ ?o naturale ; se!#re san4a errore !a l"altro #uote errar #er !alo o$ietto o #er tro##o o #er #oco di &igore+ 1entre c'"elli ; nel #ri!o $en diretto e ne" secondi s/ stesso !isura esser non #u5 cagion di !al diletto( !a %uando al !al si torce o con #i2 cura o con !en c'e non dee corre nel $ene contra "l )attore ado&ra sua )attura+ Auinci co!#render #uoi c'"esser con&ene a!or se!enta in &oi d"ogne &irtute

69

62

65

68

81

84

86

97

93

96

99

172

3 di 5

13/11/2013 20.59

Divina Commedia/Purgatorio/Canto XVII - Wikisource

http://it.wikisource.org/wiki/Divina_Commedia/Purgatorio/Canto_XVII

d"ogne

o#era4ion

c'e

!erta

#ene+
175

.r #erc'/ !ai non #u5 da la salute a!or del suo su$ietto &olger &iso da l"odio #ro#rio son le cose tute( e #erc'/ intender non si #u5 di&iso e #er s/ stante alcuno esser dal #ri!o da %uello odiare ogne e))etto ; deciso+ Resta se di&idendo $ene sti!o c'e "l !al c'e s"a!a ; del #rossi!o( ed esso a!or nasce in tre !odi in &ostro li!o+ :" c'i #er esser suo &icin so##resso s#era eccellen4a e sol #er %uesto $ra!a c'"el sia di sua grande44a in $asso !esso( ; c'i #odere gra4ia onore e )a!a te!e di #erder #erc'"altri sor!onti onde s"attrista s- c'e "l contrario a!a( ed ; c'i #er ingiuria #ar c'"aonti s- c'e si )a de la &endetta g'iotto e tal con&ien c'e "l !ale altrui i!#ronti+ Auesto tri)or!e a!or %ua gi2 di sotto si #iange= or &o" c'e tu de l"altro intende c'e corre al $en con ordine corrotto+ Ciascun con)usa!ente un $ene a##rende nel %ual si %ueti lEani!o e disira( #er c'e di giugner lui ciascun contende+ ,e lento a!ore a lui &eder &i tira o a lui ac%uistar %uesta cornice do#o giusto #enter &e ne !artira+ 8ltro $en ; c'e non )a l"uo! )elice( non ; )elicit* non ; la $uona essen4a d"ogne $en )rutto e radice+ ?"a!or c'"ad esso tro##o s"a$$andona di so&r"a noi si #iange #er tre cerc'i( !a co!e tri#artito si ragiona tacciolo acci5 c'e tu #er te ne cerc'i>+

178

111

114

116

127

123

126

129

132

135

138

Altri progetti

4 di 5

13/11/2013 20.59

Divina Commedia/Purgatorio/Canto XVII - Wikisource

http://it.wikisource.org/wiki/Divina_Commedia/Purgatorio/Canto_XVII

Purgatorio - Canto XVI

Purgatorio - Canto XVIII

Estratto da "http://it.wikisource.org/w/index.php?title=Divina_Commedia/Purgatorio/Canto_XVII& oldid=1099113" Categoria: Testi SAL 75% Questa pagina stata modificata per l'ultima volta il 16 mar 2012 alle 07:12. Il testo disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.

5 di 5

13/11/2013 20.59