Sei sulla pagina 1di 5

Divina Commedia/Purgatorio/Canto IV - Wikisource

http://it.wikisource.org/wiki/Divina_Commedia/Purgatorio/Canto_IV

Divina Commedia/Purgatorio/Canto IV
Da Wikisource. < Divina Commedia | Purgatorio
Dante Alighieri - Divina Commedia (XIV secolo)

Purgatorio Canto quarto


Purgatorio - Canto III
Purgatorio - Canto V

Canto IV, dove si tratta de la soprascritta seconda qualitade, dove si purga chi per negligenza di qui a la morte si tarde a confessare; tra i quali si nomina il Belacqua, uomo di corte. Quando er dilettan!e o "er er doglie# c$e alcuna "irt% nostra co& renda# l'ani&a (ene ad essa si raccoglie# ar c$'a nulla oten!a i% intenda) e *uesto + contra *uello error c$e crede c$'un'ani&a so"r'altra in noi s'accenda, - er.# *uando s'ode cosa o "ede c$e tegna /orte a s0 l'ani&a "olta# "assene 'l te& o e l'uo& non se n'a""ede) c$'altra oten!a + *uella c$e l'ascolta# e altra + *uella c' $a l'ani&a intera1 *uesta + *uasi legata e *uella + sciolta, 2i ci. e(('io es er3en!a "era# udendo *uello s irto e a&&irando) c$0 (en cin*uanta gradi salito era lo sole# e io non &'era accorto# *uando "eni&&o o"e *uell'ani&e ad una gridaro a noi1 4Qui + "ostro di&ando4, 5aggiore a erta &olte "olte i& runa con una /orcatella di sue s ine l'uo& de la "illa *uando l'u"a i&(runa# c$e non era la calla onde sal6ne lo duca &io# e io a resso# soli# co&e da noi la sc$iera si art6ne, Vassi in 7anleo e discendesi in 8oli#
1 di 5 13/11/2013 20.56

12

15

18

21

24

Divina Commedia/Purgatorio/Canto IV - Wikisource

http://it.wikisource.org/wiki/Divina_Commedia/Purgatorio/Canto_IV

&ontasi su in ;is&anto"a e 'n Cacu&e con esso i i+) &a *ui con"ien c$'o& "oli) dico con l'ale snelle e con le iu&e del gran disio# di retro a *uel condotto c$e s eran!a &i da"a e /acea lu&e, 8oi sala"a& er entro 'l sasso rotto# e d'ogne lato ne stringea lo stre&o# e iedi e &an "olea il suol di sotto, Poi c$e noi /u&&o in su l'orlo su re&o de l'alta ri a# a la sco erta iaggia# 45aestro &io4# diss'io# 4c$e "ia /are&o<4, -d elli a &e1 48essun tuo asso caggia) ur su al &onte dietro a &e ac*uista# /in c$e n'a aia alcuna scorta saggia4, =o so&&o er>alto c$e "incea la "ista# e la costa su er(a i% assai c$e da &e!!o *uadrante a centro lista, Io era lasso# *uando co&inciai1 4? dolce adre# "olgiti# e ri&ira co&'io ri&ango sol# se non restai4, 4@igliuol &io4# disse# 4in/in *ui"i ti tira4# additando&i un (al!o oco in s%e c$e da *uel lato il oggio tutto gira, 76 &i s ronaron le arole sue# c$'i' &i s/or!ai car ando a resso lui# tanto c$e 'l cing$io sotto i i+ &i /ue, A seder ci one&&o i"i a&(edui ".lti a le"ante ond'era"a& saliti# c$e suole a riguardar gio"are altrui, =i occ$i ri&a dri!!ai ai (assi liti) oscia li al!ai al sole# e a&&ira"a c$e da sinistra n'era"a& /eriti, ;en s'a""ide il oeta c$'3o sta"a stu ido tutto al carro de la luce# o"e tra noi e A*uilone intra"a, ?nd'elli a &e1 47e Castore e Poluce /ossero in co& agnia di *uello s ecc$io c$e s% e gi% del suo lu&e conduce# tu "edresti il Bod3aco ru(ecc$io ancora a l'?rse i% stretto rotare#

29

3:

33

36

39

42

45

48

51

54

59

6:

63

2 di 5

13/11/2013 20.56

Divina Commedia/Purgatorio/Canto IV - Wikisource

http://it.wikisource.org/wiki/Divina_Commedia/Purgatorio/Canto_IV

se

non

uscisse

/uor

del

ca&&in

"ecc$io,
66

Co&e ci. sia# se 'l "uoi oter ensare# dentro raccolto# i&agina 73.n con *uesto &onte in su la terra stare s6# c$'a&endue $anno un solo ori!!.n e di"ersi e&is eri) onde la strada c$e &al non se e carreggiar @et.n# "edrai co&e a costui con"ien c$e "ada da l'un# *uando a colui da l'altro /ianco# se lo 'ntelletto tuo (en c$iaro (ada4, 4Certo# &aestro &io4# diss'io# 4un*uanco non "id'io c$iaro s6 co&'io discerno lC do"e &io ingegno area &anco# c$e 'l &e!!o cerc$io del &oto su erno# c$e si c$ia&a -*uatore in alcun'arte# e c$e se& re ri&an tra 'l sole e 'l "erno# er la ragion c$e di'# *uinci si arte "erso settentr3on# *uanto li -(rei "ede"an lui "erso la calda arte, 5a se a te iace# "olontier sa rei *uanto a"e&o ad andar) c$0 'l oggio sale i% c$e salir non osson li occ$i &iei4, -d elli a &e1 4Questa &ontagna + tale# c$e se& re al co&inciar di sotto + gra"e) e *uant'o& i% "a s%# e &en /a &ale, Per.# *uand'ella ti arrC soa"e tanto# c$e s% andar ti /ia leggero co&'a seconda gi% andar er na"e# allor sarai al /in d'esto sentiero) *ui"i di ri osar l'a//anno as etta, Pi% non ris ondo# e *uesto so er "ero4, - co&'elli e((e sua arola detta# una "oce di resso son.1 4@orse c$e di sedere in ria a"rai distrettaD4, Al suon di lei ciascun di noi si torse# e "ede&&o a &ancina un gran etrone# del *ual n0 io n0 ei ri&a s'accorse, =C ci trae&&o) e i"i eran ersone c$e si sta"ano a l'o&(ra dietro al sasso

69

92

95

98

81

84

89

9:

93

96

99

1:2

3 di 5

13/11/2013 20.56

Divina Commedia/Purgatorio/Canto IV - Wikisource

http://it.wikisource.org/wiki/Divina_Commedia/Purgatorio/Canto_IV

co&e

l'uo&

er

negg$ien!a

star

si

one,
1:5

- un di lor# c$e &i se&(ia"a lasso# sede"a e a((raccia"a le ginocc$ia# tenendo 'l "iso gi% tra esse (asso, 4? dolce segnor &io4# diss'io# 4adocc$ia colui c$e &ostra s0 i% negligente c$e se igri!ia /osse sua serocc$ia4, Allor si "olse a noi e uose &ente# &o"endo 'l "iso ur su er la coscia# e disse1 4?r "a tu s%# c$e se' "alenteD4, Cono((i allor c$i era# e *uella angoscia c$e &'a"accia"a un oco ancor la lena# non &'i& ed6 l'andare a lui) e oscia c$'a lui /u' giunto# al!. la testa a ena# dicendo1 4Eai (en "eduto co&e 'l sole da l'o&ero sinistro il carro &ena<4, =i atti suoi igri e le corte arole &osser le la((ra &ie un oco a riso) oi co&inciai1 4;elac*ua# a &e non dole di te o&ai) &a di&&i1 erc$0 assiso *uiritto se' < attendi tu iscorta# o ur lo &odo usato t' $a' ri riso<4, -d elli1 4? /rate# andar in s% c$e orta< c$0 non &i lascere((e ire a' &art6ri l'angel di 2io c$e siede in su la orta, Pri&a con"ien c$e tanto il ciel &'aggiri di /uor da essa# *uanto /ece in "ita# erc$'io 'ndugiai al /ine i (uon sos iri# se ora!3one in ri&a non &'aita c$e surga s% di cuor c$e in gra!ia "i"a) l'altra c$e "al# c$e 'n ciel non + udita<4, - giC il oeta innan!i &i sali"a# e dicea1 4Vienne o&ai) "edi c$'+ tocco &erid3an dal sole# e a la ri"a cuo re la notte giC col i+ 5orrocco4,

1:8

111

114

119

12:

123

126

129

132

135

138

Altri progetti

4 di 5

13/11/2013 20.56

Divina Commedia/Purgatorio/Canto IV - Wikisource

http://it.wikisource.org/wiki/Divina_Commedia/Purgatorio/Canto_IV

Purgatorio - Canto III

Purgatorio - Canto V

Estratto da "http://it.wikisource.org/w/index.php?title=Divina_Commedia/Purgatorio/Canto_IV& oldid=945034" Categoria: Testi SAL 75% Questa pagina stata modificata per l'ultima volta il 6 set 2011 alle 07:40. Il testo disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.

5 di 5

13/11/2013 20.56