Sei sulla pagina 1di 124

Salone del Mobile.

Milano
Salone Internazionale del Bagno
Padiglione 24. Stand E08
sommario marzo aprile 2018

RUBRICHE
Review 6
Da non perdere 8
Relooking: Minimal chic al femminile 10

TRASFORMA
IL LIVING 14
LA CUCINA 20
LA ZONA NOTTE 26
IL BAGNO 34
LO SPAZIO ESTERNO 40
SPECIALE

LE IDEE
Design italiano nel centro di Londra 46
Sincera e trasparente (ma un po’ sfacciata) 56
Verde in quota 64

IN CANTIERE
MCE Biomasse caldaie 76
Porte da interno 86
Gres 90
Videosorveglianza 96
Arredo da esterno 98
Tessuti 102

SPECIALE CUCINE 106


L’epoca in cui la cucina veniva considerata un
locale di servizio è finita: la parola d’ordine
ormai è “condividere”, e la protagonista
diventa proprio lei.
PUNTI LUCE CON SISTEMA BREVETTATO
puoi fissare al telaio tutte le scatole elettriche IL SEGRETO È NEL TELAIO
che servono
l’esclusivo design dei profili
permette l’integrazione
totale nella parete.

EFFETTO FILOMURO TOTALE


soluzioni per chiudi-vano e
battiscopa filomuro.

COSA VEDI?
C’è posto anche per i led.

ECLISSE Syntesis® Collection


Una linea sottile, un’apertura inattesa, la sorpresa di un varco là
dove prima era parete. Vedi tutto questo o lo intuisci soltanto?
ECLISSE SYNTESIS® COLLECTION comprende soluzioni scorrevoli
a scomparsa prive di cornici esterne, soluzioni a filomuro per porte
battenti, chiudi-vano e un innovativo profilo battiscopa. Scopri di
più su www.eclisse.it.

840 000 441 www.eclisse.it


REVIEW
LA NOSTRA GUIDA ALLA LETTURA: LA PAROLA AD ARREDATORI
E STYLIST DI FAMA INTERNAZIONALE PER DARE NUOVA LUCE AI
NOSTRI INTERNI. ANCHE CON L’USO DELLE PIANTE. E ANCORA,
FOCUS SU ARCHITETTURA SOSTENIBILE E SOL LEVANTE
di MARILENA DE GIORGIO

CONSIGLI INDOOR
titolo È giunto il tempo di rinnovare casa, pensare a
INTERNI MERAVIGLIOSI un arredamento nuovo o dare un colore fresco
autore alle pareti? La soluzione è tutta racchiusa nelle
JANE ROCKETT pagine di questo volume e nei suggerimenti
LUCY ST GEORGE delle autrici, le interior designer Jane Rockett
editore e Lucy St George. Sfogliando il volume, il
lOGOS EDIZIONI lettore potrà ottenere utilissimi consigli su
prezzo 20,00 EURO come dare luce a una stanza o disporre in
www.libri.it modo ottimale i mobili della cucina. A volte
basta spostare un elemento di arredo per
rinnovare uno spazio o per far emergere la
personalità di chi vive una casa.

ISPIRARSI AL SOL LEVANTE ARCHITETTURA SOSTENIBILE DECORI VERDI


La riedizione di un successo editoriale. Un’accurata selezione di opere Al posto di una pittura. Meglio di una
Il libro - riproposto - accompagna il dell’architettura contemporanea, carta da parati. Le piante arredano (oltre
lettore in un viaggio nel paesaggio realizzate da studi internazionali, nel a “fare bene” all’ambiente). In “Botanical
dell’abitare giapponese contemporaneo. segno dell’innovazione e dell’attenzione al Style”, l’autrice Selina Lake dispensa
Non senza uno sguardo rivolto al contesto ambientale. Il volume presenta consigli su come disporre il verde in casa
passato. Designer e architetti del 22 progetti, corredati di fotografie e disegni con il suo inconfondibile stile romantico
Sol Levante si muovono nel presente e bozze di progettazione. Un percorso che e vintage. Non solo foglie e fiori veri. Ma
traendo ispirazione dalla tradizione. porta alla realizzazione del disegno, nel anche stampe, grafiche e decori possono
La nuova uscita è arricchita da 170 pieno rispetto dell’ambiente in cui le idee contribuire a trasformare ogni alloggio in
fotografie inedite. prendono forma. un’oasi di pace.
Taschen Editorie - 10,00 Euro Promopress - 33,96 Euro Mondadori Electa - 30,60 Euro

6 - MARZO APRILE
Questa casa ha qualcosa
di più rispetto alle altre

Le finestre ricambiano l’aria restando chiuse.


Con la tecnologia I-tec Ventilazione puoi arieggiare l’ambiente a finestra chiusa
trattenendo il calore ed eliminando polvere, smog e CO2.
Più benessere e risparmio energetico.
I-tec
Le finestre filtrano la luce.
Con la tecnologia I-tec Oscuramento, hai una veneziana integrata nel serramento
azionabile anche a distanza, con telecomando o con l’app domotica SmartWindow.
Il pannello fotovoltaico integrato fornisce energia per il movimento,
eliminando i consumi elettrici.

Finestre così solo da Internorm. I-tec


Internorm è l’unica azienda ad offrire su tutta la gamma la tecnologia Fix-O-Round,
con vetro incollato al telaio su tutto il perimetro, per più stabilità, tenuta, isolamento.
Solo Internorm offre su tutte le sue finestre vetri di sicurezza secondo normativa UNI 7697
antinfortunio e atti a ritardare l'intrusione, 3 guarnizioni di serie e i livelli più alti di risparmio energetico,
in ogni materiale di costruzione, PVC, PVC/alluminio e legno/alluminio,
ideali per ottenere la detrazione fiscale di legge.
In più, solo Internorm ha un sistema di garanzie fino a 30 anni di funzionalità assicurata.
Se vuoi sapere come valorizzare davvero la tua casa, visita finestreinternorm.it ed esprimi ogni tuo desiderio.
Oppure cerca il Partner Internorm a te più vicino, il tuo consulente più qualificato.

AUSTRIA

I T A L I A

Si può avere tutto solo con una finestra Internorm.


Numero 1 in Europa I Oltre 24 milioni di finestre installate I Una gamma di oltre 150 modelli I Una rete qualificata di più di 200 [Partner] in Italia e 1300 in Europa
DA NON PERDERE

TECNOLOGIA, ARREDO, PROGETTAZIONE, SOSTENIBILITÀ


SONO ELEMENTI CHE CARATTERIZZANO ALCUNI
APPUNTAMENTI IN PROGRAMMA A MARZO E APRILE
di MARIA CHIARA VOCI

tendenze | news appuntamenti

Tutto IN UN COLORE dal 13 al 16 marzo


EXPOCOMFORT
Milano
Forza. Vivacità. Creatività e fantasia. Ma anche
MCE è la manifestazione internazionale
equilibrio e armonia. Tutto in un colore, che biennale una grande vetrina dei prodotti e
per il 2018 è già una tendenza. È l’ultra violet, delle soluzioni per l’impiantistica civile e
il Pantone 2018. Il denominatore comune che industriale. www.mcexpocomfort.it
influenzerà le tendenze del lifestyle, della
moda, del design e del beauty, ma sarà anche
fonte di nuove ispirazioni per l’intero anno. Di
viola si vestono diversi elementi di arredo in casa.
La carta da parati: è di WallPepper (prodotto
realizzato con fibre tessili e di cellulosa) una
gamma di proposte che va dall’effetto marmo dal 17 al 22 aprile
SALONE DEL MOBILE
alle grafiche d’ispirazione orientale, dalle
Milano
foreste tropicali a fitti schermi di foglie.
L’evento si svolgerà insieme al Salone
Ultra violet è uno dei colori scelti anche da Internazionale del Complemento d’Arredo
Windfall per la sospensione modulare insieme alle biennali EuroCucina e il Salone
LULA Silk Crystal e il lampadario Internazionale del Bagno.
HELLBOB. Dalle pareti al living. www.salonemilano.it
Alma Design esprime il “carattere”
esuberante del colore Pantone in alcune
delle sue più celebri collezioni: X Big, X 2
Big, Wonka e Zahi.

dal 19 al 21 aprile
ELETTROMONDO
Padova
9 settori dedicata agli operatori del
settore elettrico e termoidraulico
www.eventoelettromondo.it

dal 25 aprile al 1 maggio


TUTTOCASA
Marina di Carrara (MS)
Nove giorni dedicati agli amanti non solo
delle case, ma anche delle “cose belle”
www.fieratuttocasa.it

8 - MARZO APRILE
Concentrati sul risultato.

Isotec Parete: efficienza e libertà creativa

La bellezza degli edifici non può fermarsi all’apparenza: l’edilizia moderna impone
soluzioni sostenibili, efficaci, performanti, durature e garantite nel tempo.
Isotec Parete offre in un unico sistema elevate prestazioni di protezione termica,
lasciando la più ampia libertà nella scelta dei rivestimenti, per facciate ventilate di
alta qualità e grande valore estetico.

www.brianzaplastica.it
MINIMAL CHIC
RELOOKING

AL FEMMINILE
a cura di LIA LOVISOLO

STILE
Lo stile è contemporaneo, fatto di arredi
dalle linee essenziali e ricercate, con una
forte presenza di legno chiaro e design
iconico per i complementi. Le tonalità te-
nui e il tema floreale della carta da parati
conferiscono al progetto l’impronta fem-
minile e chic, richiesta dalla proprietaria
dell’appartamento.

COLORE
Tonalità neutre con accenti di colore desa-
turato. Il verde pervade le pareti decorate,
il rosa in tinta unita è nei rivestimenti di
tessuto. L’avorio delle pareti non decorate
bilancia e mantiene luminoso il clima della
stanza. Il beige del tappeto smorza le tona-
lità rossicce del pavimento preesistente e
dialoga con i legni chiari degli arredi.

TECNICA
Il tema decorativo, applicato sulle pare-
ti opposte della stanza, è il trait-d ’union
del progetto e permette di tenere distinte
le funzioni dell’ambiente, senza privare il
contesto di coerenza e armonia. Non inva-
de l’intera parete, ma lascia spazio per un
mobile, un quadro, una lampada. I tessili e
i rivestimenti in tinta unita rafforzano l’ar-
monia d’insieme e contribuiscono a creare
un legame tra le diverse aree del soggiorno.

Il punto di partenza per comprendere macro funzioni del living: zona relax L’angolo aperto a centro stanza è un
questo progetto d’interni è la forma e zona pranzo. Una carta da parati secondo elemento critico del progetto.
dello spazio in cui s’inserisce: un dalle tonalità tenui, ma caratterizzata La soluzione è offerta, come spesso
soggiorno dalle linee irregolari. da un decoro di notevole impatto accade, dall’inserimento di arredi
Costituito da due anse distinte: una scenico, crea il fondale dell’intera su misura: una libreria pensile, che
zona di passaggio e un angolo aperto, stanza. Il tema decorativo occupa riveste la parte alta delle pareti; un
difficile da gestire. solo parzialmente le rispettive pareti mobile con base sospesa per garantire
L’intento del progetto è creare e permette la coesistenza di altri il contenimento e un appoggio
un ambiente accogliente, chic e elementi: un quadro composto con la funzionale per la zona pranzo e per
femminile, destinato a una giovane iconica chaise longue e una lampada l’area divani. L’angolo non solo viene
manager che vive sola. La decorazione, minimale o il grande vaso con verde dissimulato, ma diventa il punto di
in linea con le attuali tendenze tropicale. La carta lascia spazio ad altri incontro e collegamento tra le due
dell’interior design, è l’elemento che elementi, ma dialoga anche con essi: distinte funzioni del living. Il risultato è
permette di dare soluzione alle criticità i petali, rappresentati in dolce caduta, un ambiente omogeneo e armonioso.
del contesto. Non senza qualche paiono uscire dalla parete e assumere Un luogo in cui i vincoli di forma iniziali
escamotage. la forma aggraziata ed esile delle diventano il punto di forza e l’elemento
Le due anse del locale ospitano le sedute, disposte attorno al tavolo. caratterizzante e distintivo.

10 - MARZO APRILE
L’APPARTAMENTO DI UNA GIOVANE MANAGER
MILANESE VIENE RIPROGETTATO NELLO STILE,
NEL COLORE E NEGLI ARREDI, CON LO SCOPO
DI CREARE UN AMBIENTE CONFORTEVOLE,
CHIC E DI CHIARA IMPRONTA FEMMINILE

Lia Lovisolo,
interior designer.
lia@liadesign.it

IL TAPPETO BUTTERFLY DI SITAP


www.sitap.it

CAPTAIN FLINT ASSOLVE


A UN DOPPIO RUOLO. A
SECONDA DI DOVE VIENE
INDIRIZZATA LA LUCE, PUÒ
ESSERE UNA LAMPADA DA
TERRA, PENSATA PER SPAZI
AMPI, O UNA LAMPADA
DA DIVANO, DIREZIONATA
VERSO IL BASSO.
LA STRUTTURA È
VERNICIATA GRIGIO
IL DIVANO COMPONIBILE ANTIBES DI MISURAEMME, DAL DESIGN SOBRIO E LEGGERO, HA LA BASE
ANTRACITE E LA BASE È IN
IN LEGNO E IL PIEDINO RASTREMATO. LA COLLEZIONE COMPRENDE 4 DIVANI BASE E 6 DIVANI
MARMO NERO O IN OTTONE
TERMINALI E ANGOLARI PER LA MASSIMA FLESSIBILITÀ COMPOSITIVA.
SATINATO, CON PIEDE IN
www.misuraemme.it
MARMO BIANCO.
www.flos.com

LC4 DI CASSINA È LA CHAISE LONGUE PER ANTONOMASIA. LA STABILITÀ


DELLA CULLA – PER QUALSIASI ANGOLO DI INCLINAZIONE – VIENE ASSICURATA
DALL’ATTRITO CON TUBI DI GOMMA, CHE RIVESTONO I TRAVERSI DEL PIEDISTALLO.
www.cassina.com

MARZO APRILE - 11
RELOOKING QUESTA STORICA LAMPADA DA TAVOLO DEL 1968, CHE AFFASCINA CON IL
SUO DESIGN ESSENZIALE E AL TEMPO STESSO SOFISTICATO, PORTA IL NOME
DI UN’AMAZZONE MITOLOGICA: AELLA SIGNIFICA “TORNADO” E, INFATTI,
IL DIFFUSORE IN VETRO SOFFIATO CRISTALLO DALLE FORME MORBIDE ED
ELEGANTI PARE PROPRIO MATERIALIZZARSI DA UN TURBINE: DA UN PUNTO,
NELLO SPAZIO, PRENDE FORMA UN SUGGESTIVO ED EVANESCENTE CONO DI
LUCE CHE DIVENTA FONTE DI ARMONIA.
www.leucos.com

OGNI ESEMPLARE DEL TAVOLO MELVIN DI CARGO HITECH È UNICO DOMUS I DI INKIOSTRO BIANCO È UNA CARTA DA PARATI STAMPATA
E IRRIPETIBILE. REALIZZATO IN LEGNO MASSELLO DI ABETE È SU UN SUPPORTO FORMATO DA DUE STRATI. IL LATO SUPERIORE IN
IMPREZIOSITO DALLE VENATURE E DAL PROFUMO DEL LEGNO E VINILE, E SUL RETRO UN FOGLIO DI TNT (TESSUTO NON TESSUTO) CHE
DALL’ORIGINALE DISEGNO DELLA BASE. CONFERISCE ELEVATA STABILITÀ DIMENSIONALE DURANTE LE FASI DI
www.leucos.com APPLICAZIONE E ASCIUGATURA DEL PRODOTTO, OLTRE CHE ESTREMA
FACILITÀ DI MONTAGGIO E DI EVENTUALE RIMOZIONE DELLO STESSO.
www.inkiostrobianco.com

BEETLE DI GUBI
DISEGNATA DAL DUO
ITALO DANESE
GAMFRATESI.
www.gubi.com

TS È L’ABBREVIAZIONE DI “THE STANDARD” E LA


TOLOMEO MEGA DI BASE IN METALLO ED IL PIANO IN MARMO SI ISPIRANO
ARTEMIDE È LA LAMPADA ALL’ARCHITETTURA ANNI ‘30 DELL’EDIFICIO DI COPENAGHEN
DA TERRA A BRACCIO CHE OSPITA IL RISTORANTE VERANDAH, PER CUI È STATO
MOBILE ISPIRATA AL ORIGINARIAMENTE IDEATO. NON È SOLO L’ESTETICA
MECCANISMO DELLE CANNE DELL’EDIFICIO CHE HA ISPIRATO IL DESIGN DEL TAVOLINO,
DA PESCA. MA ANCHE I MATERIALI RINVENUTI SUL POSTO.
www.artemide.com www.gubi.com

S2 CACHÈ È LA MADIA
DI ICONS OF DENMARK, UN
SISTEMA COMPONIBILE DI
SCAFFALATURE INTELLIGENTE
E ACCATTIVANTE, ADATTO A
SODDISFARE UNA VASTA GAMMA
DI ESIGENZE DI CONTENIMENTO.
IN INNUMEREVOLI
COMBINAZIONI E COLORI, ED
È POSSIBILE AGGIUNGERE
PARTIZIONI E RIPIANI IN CINQUE
DIVERSE LARGHEZZE.
www.iconsofdenmark.dk

12 - MARZO APRILE
Vivo Roof.
Sistemi di copertura
a verde pensile.

IL VERDE SALE SUL TETTO


A piedi nudi sull’erba morbida, nel proprio giardino, per ritagliarsi un angolo di benessere sul
tetto, anche nel cuore di una metropoli: un giardino pensile può fermare il tempo, regalarci
l’illusione, a sera o durante una bella giornata di sole, di vivere nell’antica Babilonia. In realtà,
non c’è nulla di più moderno di VIVO ROOF, il tetto verde di Tegola Canadese, un sistema
completo che permette, in totale sicurezza, di “rinfrescare” e pulire l’aria delle città e nel
contempo accrescere il benessere abitativo della nostra casa, installando un giardino dove
non ti aspetti: lassù sul tetto. Il verde quindi, diventa un protagonista quotidiano delle nostre
vite, un rifugio dove coccolare il proprio umore e, non da ultimo, un concreto elemento di
tutela ambientale delle aree metropolitane. Il sistema Vivo Roof è studiato nei minimi dettagli
per adattarsi al meglio alle varie esigenze progettuali, rispettando sempre in modo puntuale
la normativa italiana UNI 11235. È realizzato a regola d’arte con l’obiettivo di garantire nel
tempo sicurezza, e dunque l’impermeabilizzazione della copertura. È dotato di un ottimo
sistema di accumulo-drenaggio dell’acqua per un tetto verde sempre rigoglioso e provvede a
un performante isolamento termico che garantisce di vivere bene i locali sotto tetto. Le varie
soluzioni tecniche proposte sono complete di tutti gli accessori come profili, pozzetti, sistema di
irrigazione. Beneficia inoltre delle detrazioni fiscali previste dal “bonus verde” 2018.

TEGOLA CANADESE S.P.A.


www.tegolacanadese.com
PUBBLIREDAZIONAE

vivoroof.tegolacanadese.com
TRASFORMA
Il living
BIPOLARITÀ
IN SALOTTO
di LORENZO BERNARDI

DOPPIO VOLTO
Bello, comodo, maneggevole: non sono pochi
i pregi di Extroverso. La novità di Vitarelax
ha una profondità ridotta, da chiuso: appena
88 cm, ma in versione letto è lungo ben
2 metri e 3 cm. Il comfort è garantito dal
materasso anallergico antiacaro.
www.vitarelax.it

14 - MARZO APRILE
COMODITÀ, LUCE, SENSAZIONE DI “CASA”:
NELL’ARREDO DEL SALOTTO NON CI SI PUÒ
PERMETTERE DI TRASCURARE NULLA, PERCHÉ
SONO I DETTAGLI A FARE LA DIFFERENZA

Non è detto che lo sdoppiamento della


personalità sia una brutta cosa.
Anzi, avere un “bipolare” in salotto
in certi casi può risolvere un sacco
di problemi, specie se il soggetto in
questione è un divano-letto. In fondo,
per trasformare una qualsiasi stanza
in camera da letto possono bastare
un paio di mosse, il tempo necessario
per ribaltare il comodo divano su cui
la famiglia si gode le serie tv preferite
in un giaciglio per la notte destinato
all’ospite di turno.
Certo, non tutti i divani-letto sono
uguali ed è importante scegliere
il proprio con attenzione: si punta
sul design? Sulla comodità delle
imbottiture? O sulla praticità di utilizzo?
A seconda della risposta, ci si può
orientare su un modello o sull’altro,
consapevoli che il divano perfetto forse
non esiste, ma coniugare questi pregi
è il modo migliore per avvicinarsi alla
perfezione. Alcuni possono addirittura
essere chiusi con le lenzuola e quindi
prestarsi a un utilizzo giornaliero.
Insomma, non ci sono dubbi: è lui il
“pezzo” più versatile della casa.

MARZO APRILE - 15
TRASFORMA
Il living

L’ESSENZA DEL DESIGN


Le linee sono contemporanee, geometriche, il design
minimalista. Giò, di Morelato, è pensato per ottimizzare
e rendere unico lo spazio. La struttura è in legno di
ciliegio, i cuscini sono disponibili in pelle o in tessuto,
e il bracciolo nasconde un vano contenitore.
www.morelato.it

RELAX CAMALEONTICO
Camilion muta forma come il camaleonte da cui prende il
nome. Nella sua versione “chiusa” il divano di Calia Italia
comprende un poggiapiedi motorizzato, per rilassarsi
distendendo le gambe. Ma può cambiar volto rapidamente,
“aprendosi” in un comodo letto matrimoniale.
www.caliaitalia.com

16 - MARZO APRILE
IL TRIS DEL RIPOSO
Non c’è due senza tre: Aston di Felis è uno spazioso divano con penisola che diventa un letto...triplo. Adattissimo
quando piomba in casa un gruppo numeroso di amici. I materiali sono di pregio, dal telaio in legno massiccio di abete
ai braccioli in poliuretano indeformabile.
www.felis.it

MARZO APRILE - 17
TRASFORMA
Il living

INVITO ALL’OZIO
Vega di Noctis è il prodotto ideale
per ambienti dall’appeal giovane.
Il divano colpisce subito con il suo design
“aggressivo”, grazie al bordino a contrasto
capace di conferirgli una personalità
unica, che non si perde nella versione
letto. Vega è disponibile in due dimensioni.
www.noctis.it

LETTO IN DUE MOSSE


L’imponente London Bridge, di Flou, è un elegante mobile-parete.
Da chiuso si presenta come un divano a due posti. Ma in poche
mosse la seduta lascia spazio a un matrimoniale “pronto per
dormire”, mentre la mensola diventa un ripiano a scomparti.
www.flou.it

18 - MARZO APRILE
NEWS
Il living
PER VIVERE IL SALOTTO LA CURA DEL PARTICOLARE
RAPPRESENTA UN VALORE AGGIUNTO: TAPPETI,
POLTRONE E FINITURE NON VANNO TRASCURATI

SCELTA
DI CARATTERE
Dalle linee avvolgenti, Chemise è
una poltroncina che esprime tutta la
sua morbidezza. Disegnata da Ilaria
Innocenti, questa seduta è pensata
per avvolgere in un caldo abbraccio e
trasmettere un’immediata sensazione
di comfort e relax. Con la sua forma
accogliente e scanzonata è perfetta per
arredare qualsiasi ambiente della casa.
È stata declinata dal brand My home
collection anche nella nuova nuance
vibrante e decisa Ultra Violet, colore
dell’anno per Pantone.
www.myhomecollection.it

“RITOCCO” FINALE
Lo dice il suo nome: il living è la zona dove si vive di più. Di conseguenza, capita
spesso che arredi e finiture si rovinino e abbiano bisogno di rinfrescate o piccoli
ritocchi. Gypsumtop di Colorificio San Marco è un’idropittura lavabile opaca
ad alta copertura, ideata per applicarsi direttamente sul cartongesso. Facile
da stendere e di rapida essiccazione, ha un’alta resa (circa 14-16 mq/l) ed è il
prodotto ideale per decorare gli ambienti in maniera semplice e veloce. Può
mascherare le imperfezioni già dal primo strato e si trova in oltre 1200 colori.
www.san-marco.com

SOFISTICATA MORBIDEZZA
Un tappeto non è fatto solo per
camminarci sopra: può accoglierti, donare
luce nuova all’ambiente e dare un tocco
sofisticato al salotto. Come fa In-Canto
di Gt Design, le cui proprietà brillanti
della viscosa di bamboo colpiscono subito
l’occhio e si adattano ad ogni contesto,
dal classico al moderno. Le colorazioni
in tinta unita sono sette, mentre sono tre
le versioni in cui le tinte si abbinano con
effetto acquerello. Il tappeto è disponibile
su misura, con altezza fino a quattro metri
e anche in forma rotonda.
www.gtdesign.it

MARZO APRILE - 19
TRASFORMA
La cucina
TECNOLOGIA
E FORNELLI
di ANDREA VACCARO

BIANCO E NERO
Il piano a induzione FHSM 604 4I fa parte della nuova
collezione Smart di Franke. Con 4 fuochi e base da 60
centimetri è disponibile sia in nero che in bianco. Comandi
touch control per 9 livelli di cottura e fino a 4 timer
attivabili contemporaneamente.
www.franke.com

20 - MARZO APRILE
EFFICIENTI, SICURI, PRATICI ED ELEGANTI.
I PIANI A INDUZIONE DI ULTIMA GENERAZIONE
PORTANO L’INNOVAZIONE IN CUCINA IN UN MIX
DI TRADIZIONE E MODERNITÀ

I piani elettrici a induzione sono pratici,


sicuri ed eleganti. Sotto il profilo
dell’efficienza, sono molto performanti
perché trasmettono il 90% della potenza
assorbita alla pentola, a fronte del 50%
dei fornelli a gas. Certo, bisogna, prestare
attenzione a quali strumenti si utilizzano:
non tutti i recipienti vanno bene. Per
scoprire quali sono adatti basta avvicinare
una calamita al fondo: se si attacca, si può
procedere. Viceversa, ci si può dotare di
dischi in materiale ferroso, da appoggiare
sul piano cottura.
Dal punto di vista estetico le superfici,
realizzate in vetroceramica nera con
serigrafie minimali, a delineare le zone
cottura e i comandi, sono gradevoli.
I punti di forza della tecnologia a induzione
sono la rapidità di cottura e la facilità
della pulizia. Ma soprattutto la sicurezza:
a differenza del gas, infatti, il piano resta
freddo. Si scalda soltanto la pentola,
quindi è difficile scottarsi. Un discorso a
parte meritano i consumi. L’utilizzo con
la normale utenza elettrica domestica da
3kW non è un problema, grazie a funzioni
che impostano l’assorbimento in funzione
della potenza massima disponibile.
Bastano 2,5kW per far funzionare quattro
zone cottura contemporaneamente ma,
se si prevede un utilizzo abbinato ad altri
elettrodomestici ad alto assorbimento, è
bene aumentare la potenza del contatore.

MARZO APRILE - 21
TRASFORMA
La cucina

A FILO TOP
Fulgor propone due piani a induzione dotati di comandi touch slider per i livelli di cottura e
possibilità di montaggio anche a filo top. Design “in linea” per il CH 1004 ID TS BK (a lato) e
zona bridge per tegami di grandi dimensioni per il FSH 905 ID TS BK (in alto).
www.fulgor-milano.com

VENTILAZIONE INTEGRATA
InductionAir System di Siemens è
un piano a induzione con sistema di
ventilazione integrato ed automatico
per eliminare gli odori in cucina.
Le zone di cottura flessibili rilevano
forma e dimensione delle pentole
ottimizzando l’erogazione del calore.
www.siemens.com

22 - MARZO APRILE
DIALOGO A INFRAROSSI
Quattro zone di cottura di diversa
misura compongono il piano a
induzione da 60 centimetri FCH64
di Faber. Comunica via infrarossi
con oltre 40 modelli di cappe
dell’azienda, per un’integrazione
estetica e tecnologica. La potenza
massima è di 7400 watt.
www.faberspa.com

COTTURA INTELLIGENTE
Una cornice perimetrale in acciaio
caratterizza il piano a induzione
KM6629 di Miele, con zone
flessibili per l’utilizzo di pentole
di grandi dimensioni, modalità di
cottura preimpostate e gestione
automatica della cappa aspirante
collegabile via radio.
www.miele.it

CAPPA A SCOMPARSA
Una cappa aspirante a
scomparsa è integrata
al centro del piano
cottura a induzione
One di Novy. Soluzione
dal design accattivante
per cucinare senza
odori, con funzione
opzionale per il riciclo
dell’aria e possibilità
di montaggio anche a
filo top.
www.novy.it

MARZO APRILE - 23
NEWS
La cucina TECNOLOGIE ALL’AVANGUARDIA NASCOSTE
SOTTO RASSICURANTI FORME VINTAGE O
INTEGRATE NEI TOP REALIZZATI CON MATERIALI
INNOVATIVI. STILE E FUNZIONE IN CUCINA

TECNOLOGIA
INTEGRATA
L’elevata lavorabilità della pietra
sinterizzata rende possibile integrarla
con tecnologie all’avanguardia per
combinazioni dal forte carattere
estetico e funzionale. Lapitec
presenta quattro progetti realizzati
in collaborazione con minotticucine.
Dal piano cottura a induzione e piano
refrigerante per vivande “nascosti”
sotto il top, a quello con gas e lavello
completamente integrati nello stesso.
Due nuovi colori, il Bianco Assoluto e il
Nero Assoluto, vanno a completare la
gamma.
www.lapitec.com

SMART RETRO
L’aspetto vintage dei frigoriferi della nuova linea Retro Special Edition di
Gorenje non deve trarre in inganno. L’estetica si rifà al design iconico dei
famosi furgoni prodotti negli anni ‘60 dalla Volkswagen. Ma sotto la scocca
dalle linee arrotondate, disponibile nelle due varianti blu pastello e bordeaux
abbinate al bianco crema, si nascondono le più moderne tecnologie. Consumi
energetici ridotti e massima efficienza grazie al sistema di ventilazione
avanzato, con raffreddamento dinamico. Classe A+++.
www.gorenje.it

CONTROLLO TOTALE
Bosch amplia la propria gamma con la Serie
8. Il PXY875DE3E è un piano a induzione
da incasso con larghezza di 80 centimetri
e profili laterali in acciaio inox. Le zone
cottura possono essere combinate fra
loro per consentire l’utilizzo di pentole di
grandi dimensioni e sono disponibili ben 17
livelli di regolazione elettronica del calore.
I sistemi “PerfectCook” e “PerfectFry”
utilizzano sensori per controllare e regolare
automaticamente la temperatura prevenendo
la bruciatura dei cibi, e garantiscono i migliori
risultati. Un display visualizza il consumo di
energia per ogni ciclo di cottura.
www.bosch-home.com

24 - MARZO APRILE
Arredamento
in legno antico

Vendita promozionale su www.woodesign.furniture

50% di sconto su tutto il catalogo fino al 23 aprile

via Brumal 19, Valmareno di Follina TV | www.antica-edilizia.com | t: +39 0438 971460

LEGNO ANTICO PER L’ARCHITETTURA


TRASFORMA
La zona notte
SCARPE
D’ARREDO
di SARA PERRO e CLARA VERCELLI

26 - MARZO APRILE
RIPIANI A VISTA, PORZIONI DI ARMADI ILLUMINATE,
SOLUZIONI DI DESIGN: LE SCARPIERE NON
SONO PIÙ RELEGATE ALLA ZONA NOTTE, MA
CONQUISTANO LA CASA

A TUTTO COLORE
Una composizione lineare e colorata, perfetta per
sfruttare le pareti di un ingresso o di un corridoio o
portare ordine nella camera dei bambini. LagoLinea
è un segno grafico snello e leggero, progettato per
offrire la massima libertà espressiva a muro e creare
continuità fra zona giorno e zona notte.
www.lago.it

Si entra in casa, ci si lascia avvolgere


dall’atmosfera calda e conosciuta, si
tolgono sciarpa e cappotto e ci si libera
della scarpe. Il gesto di sbarazzarsi
delle calzature, che ci hanno tenuto
compagnia per tutta la giornata, ha
diversi vantaggi: predispone al relax,
evita di portare lo sporco esterno
nell’abitazione, permette di far riposare
i piedi e salvaguarda i pavimenti. Unico
rischio, il disordine. Per evitare di trovare
scarpe abbandonate in ogni angolo,
le aziende hanno studiato soluzioni
adatte a diversi tipi di ambienti. Il filo
conduttore è uscire dalla zona notte e
trasformare ciò che un tempo veniva
celato in elemento di arredo. Addio
scarpiere chiuse, dove nascondere
stivali, sneakers e décolleté. Le calzature
sono come gioielli, da mettere in risalto,
ed esporre. I mobili dedicati, studiati
per essere belli e funzionali, occupano
l’ingresso, il corridoio o la parete
della camera dei bambini. Le cabine
armadio, invece, sono progettate per
dare risalto alle calzature con soluzioni
retroilluminate, scorrevoli e a vista. Per
vivere il comfort di casa a piedi nudi, ma
con le scarpe sempre a disposizione.
Pronti per camminare nel mondo.

MARZO APRILE - 27
TRASFORMA
La zona notte

ILLUMINAZIONE SU MISURA
Per chi ama mostrare le proprie
calzature la proposta dell’azienda
Presotto è la soluzione.
La scarpiera è dotata di ripiani
inclinati, che possono contenere
due file di scarpe. Il mobile è
rifinito con luci a led laterali.
www.presotto.com

L’ELEGANZA DEL LEGNO


Effetto boiserie e linee eleganti e
sofisticate. Il sistema di armadi
Backstage di Antonio Citterio per
B&B Italia è pensato per essere
installato in diversi ambienti
della casa, non solo nella zona
notte. È componibile con diversi
accessori, come i vani a vista per
l’organizzazione delle calzature.
www.bebitalia.com

28 - MARZO APRILE
MINIMAL E FUNZIONALE
Per chi ha poco spazio e ama le linee semplici e
pulite, Ikea ha pensato a una soluzione modulabile,
che unisce attaccapanni, cappelliera e panca per le
scarpe Mackapär e che si può implementare con
rastrelliere, nel caso in cui sia necessario maggiore
spazio. www.ikea.it

UNO SPAZIO IN PIÙ


Camerino, dell’azienda Caccaro, rappresenta un’evoluzione del concetto tradizionale di armadio: un vero e proprio ambiente
personale nel quale è possibile entrare e vivere il proprio stile a 360°. Una “cabina armadio” modulare in larghezza e profondità,
adatta anche ad ambienti di dimensioni ridotte. www.caccaro.it

MARZO APRILE - 29
TRASFORMA
La zona notte

COME IN VETRINA
Scarpe come gioielli, da
custodire ed esibire. La
cabina armadio Fiorentina
del designer Andrea
Fanfani non è più uno
spazio di servizio, ma un
luogo dove abiti, calzature
e accessori trovano la
propria collocazione ideale,
organizzata, in mostra e
sempre a portata di mano.
www.andreafanfani.it

ABBIGLIAMENTO IN MOSTRA
Elementi scorrevoli a vista per scegliere
comodamente la calzatura perfetta per
l’outfit del giorno. La collezione Guardaroba
Boiserie dell’azienda Turati Boiseries in
noce, con interni ed esterni tono su tono,
permette di giocare arredando con i propri
abiti, accessori e le proprie scarpe.
www.turatiboiseries.com

30 - MARZO APRILE
Pietra screziata

OGNI SPAZIO È UNICO, COME TE.


Le pitture decorative Generation Art by CAP Arreghini ti lasciano la massima libertà di creare, interpretare e
abbinare diversi colori, effetti e texture.

seguici su

www.caparreghini.it
NEWS
La zona notte
NON SOLO LUOGO PER RIPOSARE. LA ZONA NOTTE APRE
LE PORTE AL BELLO, A SCELTE DI DESIGN E A SOLUZIONI
CHE ARREDANO CON UN TOCCO ORIGINALE E DI TENDENZA

BRINDISI DI LUCE
Luci soffuse, un bicchiere di vino
rosso, un momento di relax in salotto.
Non c’è nulla di meglio per chiudere
una giornata stressante. La lampada
Wonder di Pentalight, progettata
da Bartoli Design, è fluida, leggera,
sospesa a una delicata struttura in
vetro pyrex con i due eleganti calici che
sposano le loro coppe al centro, proprio
dove nasce la luce. È realizzata in tre
dimensioni e in composizioni multiple
fino a 19 led. Su richiesta, è possibile
avere la versione dimmerabile.
www.pentalight.it

ABITO A RIGHE
Intramontabile, il motivo rigato è protagonista della collezione Altana di Fazzini
in una versione diversa. La regolarità delle fasce di colore è interrotta da
un’asimmetria che viene riproposta sulle federe, per dar vita a un gioco di armonici
contrasti. I colori sono rilassanti, il design è essenziale e la texture è irregolare e
tattile. Il copripiumino e il quilt sono proposti nella variante naturale, ton sur ton, e
in quella d’ispirazione marinara con l’inserimento della sfumatura denim.
www.fazzinihome.com

POLVERE DI STELLE
Chi non ha mai sognato di dormire sotto le
stelle? L’azienda Wall&decò ha ideato una
carta da parati che richiama il firmamento
nei colori del blu e del grigio. Un elemento
decorativo d’impatto, utile per definire e
per dare carattere alla zona notte creando
un’atmosfera avvolgente e rilassante.
Il disegno è della designer Eva Germani e
la linea è la Milky Way. Si può scegliere
anche nella versione con palette sui toni
del verde.
www.wallanddeco.com

32 - MARZO APRILE
- foto Fotorama

SYSTEM

Il rivoluzionario sistema di posa per pavimenti flottanti, esclusivo


di Garbelotto, è ideale sia per abitazioni che spazi commerciali e
pubblici. Le clip che si inseriscono nella fresatura sotto le tavole
rendono il pavimento ispezionabile: ogni tavola è sostituibile
singolarmente in meno di un minuto! La posa è inoltre veloce e
semplice senza colle o calamite.

www.clipup.it

T +39 0438 580348 - info@garbelotto.it - www.garbelotto.it


TRASFORMA
Il bagno
C’È SPAZIO
PER TUTTO
di GIORGIA MARINO

BASTANO DUE METRI


In uno spazio ridotto anche i cambi di profondità sono essenziali. Così Arblu riesce
ad inserire, in poco più di due metri, porta-lavabo, porta-lavatrice e box doccia senza
sacrificare stile e funzionalità. E per fissare il box doccia non serve neanche il silicone.
www.arblu.it

34 - MARZO APRILE
SANITARI SOSPESI, ARMADIETTI A INCASTRO, DOCCE
ANGOLARI. ANCHE SE IL BAGNO È PICCOLO, NON C’È
MOTIVO PER RINUNCIARE ALLA FUNZIONALITÀ E ALLO STILE

«Il campo di battaglia di due persone diventa prezioso per stipare cosmetici,
sposate non è la camera da letto. Il appendere asciugamani o nascondere
vero campo di battaglia è la stanza la lavatrice e la cesta dei panni.
da bagno». Non sarà fra le battute E poi, certo, per potersi muovere senza
più memorabili della filmografia inutili intralci e senza pestarsi i piedi.
di Alfred Hitchcock, ma la frase Meglio allora non tentare soluzioni
di Marnie, una delle più celebri e improvvisate, ma affidarsi a chi ha
inquietanti eroine del maestro del studiato sistemi ad hoc per sfruttare
brivido, afferma una sacrosanta verità. al massimo ogni angolo: box doccia
Sposati o no, la gestione dello spazio angolari, sanitari sospesi, mobili
in bagno è fondamentale per una ad incastro, lavatrici a scomparsa e
buona convivenza. Soprattutto se la cassettoni sotto il lavello. Per un bagno
metratura è ridotta, ogni centimetro compatto, funzionale e a prova di litigi.

MARZO APRILE - 35
TRASFORMA
Il bagno

UN TOCCO DI COLORE
L’arancione della base
della cassettiera risalta e dà
personalità alla composizione
dalle forme lineari Store 03
di Hafro Geromin. Il lavabo
bianco lucido è in Geacryl,
un mineralmarmo dalle
ottime qualità di resistenza e
impermeabilità.
www.hafrogeromin.it

ALL’ESSENZA
DELLO STILE
L’eleganza non ha
bisogno di tanti
elementi. Una base
lavabo con apertura
a gola e un grande
specchio con
lampada in metallo
bianco: bastano un
paio di pezzi della
collezione Joy di
Cerasa, coordinati in
tinta corda, per far
traboccare di stile
anche una piccola
stanza da bagno.
www.cerasa.it

36 - MARZO APRILE
PIÙ SPAZIO
SOTTO IL LAVELLO

BREVETTATO

FINITURE DI PREGIO
Il monoblocco Cubik by Idea è
disponibile nella versione con la base
rifinita in Noce Italiano (in alto) e
nella variante Laccato Petrolio Opaco ISPEZIONABILE
(in basso), con lavabo integrato in
Aquatek bianco.
www.ideagroup.it
®

+ BASSA ®

( SALVA SPAZIO )

IL SIFONE UTILIZZATO
DALL’IDRAULICO PROFESSIONISTA

Via Circonvallazione 31 - 13018 Valduggia (Vercelli) ITALY


Tel. +39 0163 43 88 - Fax +39 0163 43 88 45
info@lira.com
TRASFORMA
Il bagno

PER TUTTI I GUSTI


Squadrati ma anche curvi;
per piccoli spazi o grandi
stanze; colorati o sobri, in
legno, laccati o in cemento.
I complementi per il bagno
della linea Ho.Me 33 di
Arbi si prestano a ogni tipo
di soluzione, per creare la
perfetta toilette su misura.
www.arbiarredobagno.it

LEGGERI E SOSPESI
Un classico della produzione
Duravit, i lavabi della linea Vero,
sono stati aggiornati e alleggeriti
nelle forme dando vita alla nuova
collezione Vero Air. Sempre
abbinabili tutti i mobili della
vecchia serie, come il sottolavabo
sospeso in bianco lucido con
maniglia cromata.
www.duravit.it

38 - MARZO APRILE
NEWS
Il bagno
IL COMFORT È FONDAMENTALE NELLA STANZA DA BAGNO.
MA SONO IMPORTANTI ANCHE LA SICUREZZA, L’EFFICIENZA
E IL RISPARMIO, SIA DI SPAZIO CHE DI ACQUA

COMODO ACCESSO
Utilizzare il lavabo non sempre è
agevole, soprattutto per persone
con difficoltà motoria. Il kit proposto
da Lira può rappresentare una
soluzione, grazie alle tubazioni
che, contrariamente a quelle
“classiche”, aderiscono bene al muro
consentendo anche agli utenti in
carrozzina di lavarsi comodamente.
Il kit è costituito da sifone e piletta
bagno alta appena 6 centimetri. Il
prodotto si adatta perfettamente
anche ai lavabi basculanti
www.lira.com

COME UNA PIOGGIA LEGGERA


Una doccia che scende direttamente dal soffitto, come una pioggia leggera,
offre certo una sensazione di benessere inimitabile. Il problema, però, potrebbe
essere il consumo d’acqua. I ricercatori di Hansgrohe hanno allora messo a
punto Raindance E, un soffione di taglia xxl dotato di un limitatore di portata
Ecosmart che dimezza il consumo idrico, portando l’emissione da 18 a 9 litri al
minuto. La potenza dell’acqua aumenta nella parte centrale del soffione, dove i
getti sono più ravvicinati mentre ai bordi gli ugelli sono distanziati per generare
un flusso più delicato e massaggiante. www.hansgrohe.it

SOSPESI PER SALVARE SPAZIO


Far “posto”, senza sacrificare nulla.
Semplicemente, riducendo l’ingombro. Sono
progettati con questo obiettivo i sanitari della
serie UP di Sanitosco. I wc e i bidet della
gamma CasaSanit hanno forme morbide,
sedute comode e sono sospesi, così da essere
più facilmente posizionabili in un bagno
piccolo. Il massimo della praticità nel minimo
spazio lo si può poi ottenere con il wc-bidet
della stessa linea, che racchiude le funzioni di
entrambi i sanitari in un medesimo oggetto.
www.sanitosco.it

MARZO APRILE - 39
TRASFORMA
L’esterno
A TUTTO
LEGNO
di ANDREA VACCARO

ULTRA RESISTENTE
UltraShield di Déco è
un pavimento in legno
composito rivestito con
uno scudo plastico che lo
protegge da qualsiasi tipo
di aggressione esterna.
Estremamente durevole,
resistente e immune da
variazioni di colore nel
tempo, è disponibile in
diversi colori.
www.decodecking.it

40 - MARZO APRILE
PARQUET PER ESTERNI IN LEGNO MASSELLO E
COMPOSITO. LA NATURALEZZA E IL CALORE DEL
MATERIALE RINNOVABILE PER ECCELLENZA UNITI
ALLA GARANZIA DI DURATA NEL TEMPO

Il fascino di un pavimento in legno è


legato alle piacevoli sensazioni che sa
regalare tanto alla vista quanto al tatto.
Per vivere le stesse emozioni anche
all’aria aperta, il mercato offre sistemi
di pavimentazioni in legno per esterni
adattabili ad ogni esigenza.
Le applicazioni sono infinite e vanno
dal rivestimento di terrazze e patii, alla
realizzazione di camminamenti e oasi
relax a bordo piscina, al prolungamento
della pavimentazione di casa verso
l’esterno nel giardino. Il teak e il frassino
termotrattato sono le essenze legnose
più diffuse per le soluzioni in massello.
Non temono l’acqua, le intemperie e
l’usura del tempo e sono estremamente
resistenti e di facile manutenzione.
Ma sono disponibili anche soluzioni in
legno composito cui vengono applicati
rivestimenti plastici che rendono la
pavimentazione immune da qualsiasi
tipo di aggressione esterna, naturale,
ambientale o chimica.
Per entrambe le tipologie i formati
variano dal listone tradizionale alle
tavole precomposte a quadro.

MARZO APRILE - 41
TRASFORMA
L’esterno

TEAK MASSELLO
TZ di Cristiani è un parquet
particolarmente adatto
per la posa in esterni su
terrazze, camminamenti,
a bordo piscina e in
giardino. Disponibile in
listoni di teak massello,
spessore 22 millimetri e
larghezze variabili da 9 fino
a 18 centimetri.
www.cristiani.it

BIOCOMPATIBILE E SALUBRE
Il pavimento in legno biocompatibile per esterni Ipè di Fiemme 3000 è trattato con oltre 50 sostanze
vegetali e minerali che gli conferiscono doti di salubrità, durezza e resistenza. Una ricerca del
CNR-Ivalsa ha certificato la totale assenza di VOC nocivi.
www.fiemme3000.it

42 - MARZO APRILE
BELLO E RESISTENTE
Disponibile in listoni o in
elementi modulari con
aggancio a secco il parquet
per esterni Decking di CP
Parquet. Le essenze sono il
teak e il frassino termotrattati
per resistere ad acqua,
intemperie e usura del
tempo e garantire una facile
manutenzione.
www.cpparquet.it

COMPOSITO DI BAMBÙ
Il pavimento in legno Externo di Woodco è realizzato
con il 60% di farina di bambù che lo rende estremamente
resistente e adatto per usi in esterno. La superficie
è antiscivolo e le sue proprietà antisdrucciolo non
consentono la formazione di schegge.
www.woodco.it

MARZO APRILE - 43
TRASFORMA
L’esterno

TONI SCURI
Il legno di faggio del
parquet Itlas è trattato
termicamente per
migliorarne la resistenza.
È un processo che
modifica la tonalità del
legno rendendo il colore
uniformemente più scuro,
per un effetto dal suggestivo
impatto visivo.
www.itlas.com

POSA A SCOMPARSA
Garbelotto presenta
Decking, la linea di
pavimenti in legno per
esterni disponibile sia
in tavole precomposte
a quadro, sia a listone
tradizionale in teak, ipè,
massaranduba e termo
frassino. Posa con clips a
scomparsa o su magatelli
con viti a vista.
www.garbelotto.it

44 - MARZO APRILE
NEWS
D’ESTATE IL TETTO RINFRESCA LA CASA, D’INVERNO L’esterno
LA PORTA NON FA USCIRE IL CALORE. UNA CASA
ENERGETICAMENTE EFFICIENTE SI RICONOSCE ANCHE A
COLPO D’OCCHIO, DALL’ESTERNO

BIGLIETTO DA VISITA
Personalizzare gli spazi è un’esigenza che si fa sempre più diffusa. Vale VIETATO ENTRARE
soprattutto per l’esterno, il biglietto da visita, la “faccia” che può dare Vietato l’ingresso a ladri e spifferi.
un’impronta immediata alla nostra casa, connotandola di un carattere La porta ThermoCarbon di Hörmann
inconfondibile sin dal primo impatto. Grazie a Greenwood Wall to Wall, il garantisce la massima sicurezza e un
rivestimento verticale in legno, il risultato è a portata di mano. isolamento termico al top. Rappresenta
Il suo carattere austero, ma al contempo elegante, conferisce una personalità la soluzione ideale per le case passive
marcata alle facciate, durevole nel tempo e di facile manutenzione e a bilancio energetico positivo, perché
www.greenwood-venice.com garantisce prestazioni superiori al
doppio dei parametri minimi richiesti
dalle norme tecniche. Tutto grazie al
battente in alluminio con riempimento
a schiuma rigida in poliuretano.
La porta si può anche dotare di sistema
di bloccaggio a nove punti con cerniere
antiscardinamento.
www.hormann.it

IL TETTO NON SCOTTA


Aerotile è la tegola ventilata di Cotto Possagno studiata apposta per rendere
gli edifici più performanti sotto vari profili, su tutti ventilazione ed efficienza
energetica. Funziona grazie all’utilizzo di materiali che riflettono la luce solare e
hanno un’alta emissività termica.
Il tetto ventilato viene considerato la
miglior soluzione per l’isolamento
termico passivo nei climi caldi,
dunque in particolare nelle
zone mediterranee, e consente
di abbassare sensibilmente le
temperature in casa.
www.cottopossagno.com

MARZO APRILE - 45
46 - NOVEMBRE DICEMBRE
LE IDEE
Il progetto NEL CENTRO DI LONDRA, IN UNA ZONA
ARCHITETTONICAMENTE TUTELATA, UN COTTAGE IN
MATTONI DEL 1840 È STATO RISTRUTTURATO IN CHIAVE
MODERNA. IL PROGETTO GIOCA SUI CONTRASTI
di SARA PERRO foto di BARBARA CORSICO

DESIGN ITALIANO
NEL CENTRO
DI LONDRA
Lontano dalla capitale frenetica e piena di turisti. Nella zona trasforma in una consolle per il pranzo e assolve al compito di
architettonicamente tutelata di Westbridge Road, vicino a Bat- mobile e libreria per il salotto. Nella zona living, vicino alla cu-
tersea Park e sul Tamigi: qui un cottage in mattoni marroni è cina e affacciata sull’esterno, le ante scorrevoli a tutta altezza in
stato recuperato. Protagonista di un progetto che punta le sue vetro super sottile creano il collegamento con il giardino, sfrut-
carte sul contrasto tra il contemporaneo e il tradizionale. tabile tutto l’anno. Lo studio è ricavato in un piccolo edificio in
La casa fa parte di un gruppo di edifici storici, datati 1840, ca- legno con tetto verde nel giardino sul retro.
ratterizzati in origine da un tetto piatto nella parte posterio- «Ogni dettaglio – precisa Barbara Spanò - è stato studiato per
re e dalle classiche finestre a vetri quadrettati. «Il cottage è accentuare forme e luce. La doppia altezza di cinque metri tra
stato rimaneggiato tre volte in dieci anni – spiega l’architetto zona pranzo e salotto distoglie l’attenzione dai soffitti bassi tra-
Barbara Spanò -. La sfida principale è stata creare un design dizionali del cottage e crea una connessione fluida tra i piani.
moderno, capace di conciliare gli interventi, senza dare vita a L’uso del vetro, la scala con gradini aperti, il lucernario e le pa-
un miscuglio di materiali e stili». reti bianche creano ambienti caldi in ogni stagione». Anche il
La facciata principale è stata sottoposta a un meticoloso restau- piano interrato, più angusto per natura, è stato riprogettato in
ro conservativo. All’interno, l’immo- modo da restituire ariosità: un effet-
bile si sviluppa in una grande zona to che si ottiene grazie alle porte alte
I PROGETTISTI
aperta, con linee nette, ammorbi- Barbara Spanò è co-founder di extrArchitecture, studio e all’inserimento di un pozzo di luce
dite da un pavimento in pietra cal- di architetti al femminile nato a Londra nel 2013. Nel con le piante. Il cottage, completato a
carea, color miele francese, e dalla 2000, dopo la laurea a Roma La Sapienza e un’espe- maggio 2016, non è solo storia e de-
rienza in Portogallo, ha lavorato per Ian Ritchie Archi-
presenza di antichi mobili di fami- tects e Foster&Partners. «Ogni progetto è diverso e co- sign. «È stato realizzato uno studio
glia. Il piano terra è un ampio open stituisce una sfida nel creare qualcosa di unico - spiega per le armadiature, realizzate su mi-
space multi-funzione. L’arredo defi- la progettista -. Partiamo sempre dal brief del cliente sura. Per evitare il disordine in una
e lavoriamo unendo il background mediterraneo con
nisce lo spazio: il mobile da dieci me- la forza dell’esperienza acquisita nel Nord Europa».
casa abitata da bambini - conclude
tri, su misura, laccato opaco bianco, www.extrarchitecture.com l’architetto - e per dare libertà a tutti
è la base di lavoro per la cucina, si coloro che usano l’edificio».

MARZO APRILE - 47
Il divano affacciato sull’esterno è il
modello Andy di B&BItalia. I lampadari LA TIPICA CASA INGLESE, LUNGA E STRETTA,
in primo piano, sopra al tavolo, sono Beat SI È TRASFORMATA IN UN AMBIENTE MULTIFUNZIONALE.
di Tom Dixon, mentre le lampade pivot a
parete sono di Flos. Il tavolo in cristallo GLI SPAZI SONO DEFINITI DAI MOBILI, CHE CAMBIANO
nero con sedie in pelle è firmato Porro. LA PROPRIA FUNZIONE A SECONDA DELLE PROSPETTIVE

il living

48 - MARZO APRILE
FERRO

la zona pranzo

MARZO APRILE - 49
LA CUCINA RISPECCHIA LA REGOLA DELL’OPEN SPACE:
La cucina MK è realizzata su GLI ELEMENTI PARALLELI INQUADRANO LA ZONA COTTURA;
layout di extrArchitecture. I fuochi L’ISOLA IN PIETRA È UN’AREA DI LAVORO E, AL TEMPO STESSO,
sono dell’azienda Electrolux, il
rubinetto Hansgrohe, mentre UN BAR PER CENE CON GLI AMICI; IL MOBILE CON FRIGO
l’isola è in pietra naturale. E IL FORNO DEFINISCONO L’INGRESSO DELLA CASA

la cucina con isola in pietra

50 - MARZO APRILE
INDUSTRIAL

mobili a scomparsa

MARZO APRILE - 51
Le linee pulite e la preferenza del
bianco sono spezzati da tocchi di Brasile
e di rosso grazie alle litografie firmate LA SCALA È PENSATA COME UNA SCULTURA, SOLIDA E CHIUSA
di Oscar Niemeyer, ai quadri ad olio di
Gabriele Leozzi e alla sedia Mackintosh NEI PIANI BASSI, APERTA E LEGGERA NEI PIANI ALTI. LA DOPPIA
della Kartell. ALTEZZA VETRATA FA PENETRARE LA LUCE A TUTTI I LIVELLI

scala scultura dettagli di colore

lo studio

52 - MARZO APRILE
INCONTRA

sala TV

l’angolo cucina

angolo lettura

MARZO APRILE - 53
Moderno e antico sono posti in
contrasto nella zona notte della LA CAMERA DA LETTO CON BAGNO È STATA RICAVATA
casa. Nel bagno, lo specchio DALLA CONVERSIONE DEL SOTTOTETTO. LE FINESTRE IN FERRO
in argento di epoca georgiana
spicca rispetto al lavandino
SI AFFACCIANO SU UN SOLARIUM, RIVESTITO IN LEGNO.
Galassia e il rubinetto Zazzeri. QUASI UNA PICCOLA SPA CITTADINA

camera matrimoniale

camera bambino bagno in cemento

54 - MARZO APRILE
CROMIE

en-suite planimetria

SALA

UP

solarium scheda di progetto SOGGIORNO

TIPOLOGIA IMMOBILE
• Residenziale
INTERVENTO
REALIZZATO
• Ristrutturazione e
due piani di nuova
costruzione
LUOGO E ANNO DI
REALIZZAZIONE
• Londra centro,
completato nel 2016
METRATURA
• 200 mq CUCINA
su quattro livelli
PROGETTO
ARCHITETTONICO
• Arch. Barbara Spanò
INTERIOR DESIGN
• Arch. Barbara Spanò
COSTO METRO
QUADRO
• 1.500 € /mq

MARZO APRILE - 55
56 - NOVEMBRE DICEMBRE
LE IDEE
Il progetto UNA CUCINA CHE PULSA NEL CUORE DELLA CASA,
COME UN CENTRO NEVRALGICO. SCOMPARTI A VISTA
E QUASI TUTTI GLI ARREDI DI RECUPERO.
UN GIOIELLO DEL QUARTIERE OSTIENSE, A ROMA
di LORENZO BERNARDI foto di PAOLO FUSCO

SINCERA E
TRASPARENTE
(MA UN PO’ SFACCIATA)
Una casa che non ha nulla da nascondere: senza ante, senza cina, ma anche nella libreria della camera da letto e in bagno.
porte, senza la paura di mostrare la propria anima e senza la I muri e i mobili si fondono in una cosa sola.
preoccupazione di celare i segni del tempo. Questo apparta- A giocare un ruolo marginale sono le porte e i divisori. L’uni-
mento, nel quartiere Ostiense di Roma, è il manifesto di come co “esemplare” in senso stretto separa il bagno dalla camera
andrebbe vissuta la vita: a viso aperto. E vada come vada. da letto. Per il resto, la scelta è stata “aprire” il più possibile.
Siamo all’ultimo piano di un palazzo del 1915, a due passi dalla La parete portante, che un tempo divideva cucina e living, è
Basilica di San Paolo fuori le Mura. Qui l’architetto Caterina sparita, sostituita da un finestrone in ferro e vetro, ancorato di-
Raddi ha confezionato un autentico gioiellino, stravolgendo gli rettamente alla trave, lasciata anch’essa volutamente a vista.
spazi originali e dando vita a una casa tutta nuova, plasmata a Infine, fra cucina e camera da letto c’è solo un separè, realiz-
immagine e somiglianza della proprietaria. Cioè una giovane zato con una vecchia recinzione da cantiere, che scorre su dei
professionista, con l’hobby dei fornelli e una desiderio: una cu- binari. Tutto, rigorosamente, a portata di occhi.
cina come cuore pulsante dell’appartamento, centro nevralgi- Infine, un aspetto non secondario: il riciclo.
co a cui collegare tutti gli ambienti. La scelta progettuale è stata recuperare il più possibile materiali,
Così è stato: la zona pranzo è il locale più vivo, luminoso e par- valorizzare i pezzi antichi e reinventarsi nuovi utilizzi per gli ogget-
ticolare dell’alloggio. Non è soltanto per la distribuzione dei ti più disparati. Alcune esempi: un vecchio slittino in legno è stato
volumi: è piuttosto per lo straordi- usato come appendiabiti, in camera
nario carattere del progetto, con da letto; le luci della cucina sono state
LA PROGETTISTA
le sue soluzioni coraggiose, forse Caterina Raddi ha fondato nel 2010, con altri gio- ancorate a un tubo da idraulica.
addirittura sfacciate. Un esempio: vani colleghi, la “Scatola contenitore di architet- Il mobile centrale della cucina, che
in tutta la casa non ci sono ante. ti”, uno studio che si occupa di sperimentazione e arriva da un vecchio archivio, tro-
progettazione. Un luogo virtuale dove convergono
Libri, stoviglie, utensili: è tutto rigo- professionisti con bagagli ed esperienze tra loro
neggia nel mezzo de la stanza.
rosamente a vista, in bella mostra. molto diverse. L’unione di competenze che, pur Nell’immobile, sono stati mantenuti
E i mobili? Una presenza-assenza. conservando la propria autonomia, collaborano. i pavimenti originali, eccetto che nel
Accanto alla progettazione esecutiva, lo studio si
La progettista ha deciso, ovunque bagno. Un’ultima nota, di originalità:
occupa anche di modellazione e stampa 3D.
fosse possibile, di realizzare scom- www.caterinaraddi.com la vasca da bagno è in camera da let-
parti e mensole in muratura: in cu- to. Perché no?

MARZO APRILE - 57
Le lampade sono Leontine di Maisons
du Monde. Il tavolino, i pouf e le sedie LA ZONA LIVING È GIOCATA ALL’INSEGNA DEL RECUPERO:
sono stati restaurati dalla designer IL PAVIMENTO RESTAURATO, LA PARETE ORIGINALE, IL
Federica Raddi di Restyling Mobili. Il
tavolo è costruito su misura, anch’esso TAVOLINO RICAVATO DA UNA BOBINA DA CANTIERE, LE
da Restyling Mobili. SEDIE IN FORMICA E I POUF DEGLI ANNI SETTANTA

la zona living

58 - MARZO APRILE
DESIGN

MARZO APRILE - 59
La lampada a molla è di Maisons du
Monde, la libreria Jive della Ellips IL MURO FRA CUCINA E LIVING È STATO ABBATTUTO E SOSTITUITO
Design è stata convertita in contenitore CON UNA PORTA FINESTRA, ANCORATA DIRETTAMENTE A UNA TRAVE
per bicchieri e tazze. I pensili della PORTANTE IN FERRO, TRATTATO PER BLOCCARNE L’OSSIDAZIONE.
cucina sono cassette della frutta di Ikea
appesi al muro. Le piastrelle, modello IL MOBILE CENTRALE DELLA CUCINA È RICAVATO DA UN VECCHIO
Creta, sono di Fap. ARCHIVIO DA UFFICIO E LA CUCINA È IN MURATURA

la vetrata

60 - MARZO APRILE
MATERIA

la cucina

MARZO APRILE - 61
Le lampade Rope della camera da letto
hanno il cavo in tessuto di seta colorata.
La vasca da bagno è Buckingham di LA ZONA NOTTE È DIVISA DALLA CUCINA DA PANNELLI
Burlington. Il quadro, appoggiato a terra, IN LEGNO RECUPERATI DA UN CANTIERE, ANCORATI
è opera di Giancarlo Benedetti Corsos. A UN BINARIO SCORREVOLE A VISTA. LA LIBRERIA È
I sanitari sono di Flaminia mentre le
piastrelle sono Azulej di Mutina (sopra) e IN CARTONGESSO MENTRE NELLA DOCCIA È STATO
Batik di Iperceramica (sotto). RICAVATO UN OBLÒ CHE INCORNICIA LA VICINA BASILICA

la camera da letto

la vasca da bagno

62 - MARZO APRILE
GUSTO

il bagno principale scheda di progetto

TIPOLOGIA IMMOBILE
• Residenziale

INTERVENTO REALIZZATO
• Ristrutturazione

LUOGO E ANNO DI
REALIZZAZIONE
• Roma 2017

TEMPO DI REALIZZAZIONE
• 5 mesi

METRATURA
• 80 mq interno, 20 mq terrazzo

PROGETTO ARCHITETTONICO
• Caterina Raddi

il bagno secondario COSTO AL METRO QUADRO


• 700 euro compresi arredi fissi

planimetria

CAMERA BAGNO

BAGNO

ZONA LIVING TERRAZZO

CUCINA

MARZO APRILE - 63
VERDE
IN QUOTA
VIVERE IN CITTÀ NON SIGNIFICA RINUNCIARE
A SIEPI E ALBERI. DAL PICCOLO BALCONE
AL TERRAZZO COMUNE: ECCO COME CREARSI
IL PROPRIO EDEN FRA I TETTI
di GIORGIA MARINO, PAOLA ADDIS e LORENZO BERNARDI

Non servono grandi metrature per creare un “effetto foresta”, ideale per
godersi la pace e il relax di un giardino. proteggersi dagli sguardi e dimenticarsi
A volte, non serve neppure un pezzo di essere circondati da palazzi.
di terra. Un terrazzo di città, un tetto, Chi ha la fortuna di avere una terrazza
persino un piccolo balcone possono sul tetto potrà, invece, permettersi di
trasformarsi in oasi verdi. Spazi lasciar spaziare lo sguardo dall’alto
aperti dove prendere il sole, mangiare senza esagerare con la vegetazione:
in compagnia, leggere un libro o importante, però, pensare a un
addirittura fare un tuffo in piscina, riparo dal sole, con pergolati, tende o
protetti da pareti di fiori e foglie. ombrelloni. Rada o fitta, la vegetazione
Occorre, certo, compiere le scelte andrà selezionata in base alla
giuste e valutare bene le premesse: temperatura, privilegiando specie
l’area disponibile, l’uso che si vuol fare resistenti e non troppo esigenti in
del proprio eden ai piani alti, il clima fatto di acqua e di cure: i sempreverdi,
e anche i vicini di casa. Se l’esigenza le perenni e le erbe aromatiche,
di privacy viene prima di tutto, come come lavanda o timo, sono in genere
in alcune fra le soluzioni presentate in un’ottima scelta sia per l’estetica che
queste pagine, piantare una folta siepe per la praticità. Per stare ancora più
perimetrale, una parete di rampicanti tranquilli, è possibile installare un
o alcune grandi piante in vaso, che sistema di irrigazione automatico,
giocano con le diverse altezze, aiuta a con timer e dosatori.

BONUS VERDE: SCONTI SU GIARDINI E TERRAZZI


IL VERDE FA BENE: A TUTTI, NON SOLO A CHI SE NE PRENDE CURA IN TERRAZZO O IN
CORTILE. MIGLIORA LA QUALITÀ DELL’ARIA IN CITTÀ, AUMENTA L’EFFICIENZA ENERGETICA,
MITIGA L’ISOLA DI CALORE E METTE DI BUON UMORE. ECCO PERCHÉ, AGLI ECOBONUS
CHE PREMIANO L’EFFICIENTAMENTO TERMICO DEGLI EDIFICI, LA FINANZIARIA 2018
AFFIANCA UN NUOVO BONUS CHE INCENTIVA LA “SISTEMAZIONE A VERDE” DI CORTILI,
SPAZI ESTERNI, TERRAZZE E BALCONI. LA DETRAZIONE, SALVO PROROGHE FUTURE, VALE
SOLO PER QUEST’ANNO E PREVEDE UNO SGRAVIO DALL’IRPEF PARI AL 36% DELLE SPESE
SOSTENUTE PER LA CURA E LA RISTRUTTURAZIONE DI GIARDINI E VERDE PRIVATO, ANCHE
CONDOMINIALE. NELLE SPESE INCENTIVABILI RIENTRANO SIA LA PROGETTAZIONE CHE
LA MANUTENZIONE, NONCHÉ INTERVENTI SPECIFICI COME RECINZIONI, IMPIANTI DI
IRRIGAZIONE, COPERTURE A VERDE E GIARDINI PENSILI. C’È, TUTTAVIA, UN LIMITE DI SPESA,
FISSATO A 5MILA EURO PER CIASCUNA UNITÀ IMMOBILIARE. IN CASO DI INTERVENTI SU PARTI
COMUNI CONDOMINIALI, L’IMPORTO ANDRÀ RAPPORTATO AL NUMERO DI UNITÀ ABITATIVE
TOTALI E LA DETRAZIONE SARÀ SUDDIVISA TRA I CONDÒMINI, CIASCUNO PER LE PROPRIE
QUOTE MILLESIMALI. LO SCONTO SULL’IRPEF POTRÀ ESSERE RIPARTITO IN RATE ANNUALI,
PER DIECI ANNI. LE SPESE DEVONO ESSERE SEMPRE DOCUMENTATE E TRACCIABILI.

64 - MARZO APRILE
LE IDEE
Verde urbano

IN QUESTA PAGINA,
LA TERRAZZA DI POMASEIUNO A MILANO, PAG. 48-49.

MARZO APRILE - 65
TRAMONTI URBANI
SOLUZIONE 1

PISCINA
VISTA DUOMO
Un ampio terrazzo, al nono piano di un palazzo in centro
a Milano. Un’oasi di relax, circondati dallo skyline:
l’altezza permette di non preoccuparsi troppo per la
privacy. Siepi basse e vegetazione discreta consentono
allo sguardo di perdersi fra i tetti e godersi la vista sul
Duomo. Il contesto è l’innovativo condominio di via
Poma 61, iniziativa immobiliare a cura di Abitare Co.
Un palazzo a cinque stelle, pensato per “mettere in
rete” i servizi. Fra tutti, il giardino ad alta
quota. Progettato pensando al futuro.
Per ridurre la manutenzione è stata utilizzata una
pavimentazione auto-drenante, che non si rovina con
l’acqua della piscina, ottenuta da materiali vegetali
(gusci, cortecce, resti di lavorazione di essenze),
rigenerati e uniti con polimero termoplastico. Gli arredi,
di UnoPiù, definiscono i diversi ambienti: il salottino, la
zona pranzo e il bordo piscina con le sdraio.
www.pomaseiuno.it

66 - MARZO APRILE
LE IDEE
Verde urbano

IN QUESTE PAGINE,
PER LE PIANTE, LA SCELTA È CADUTA
SU ERBE AROMATICHE RESISTENTI E
CON POCO BISOGNO D’ACQUA, COME
LAVANDA E ROSMARINO. PER LE SIEPI
FIORITE SI È OPTATO PER ORTENSIE,
GELSOMINO, MELOGRANO NANO E
IL CLASSICO BOSSO. L’IMPIANTO DI
IRRIGAZIONE E SCARICO È AUTOMATICO
E CON TEMPORIZZATORI. IL TERRAZZO
SI PUÒ VIVERE ANCHE LA SERA, GRAZIE
A UN SISTEMA PERIMETRALE DI
ILLUMINAZIONE A LED E A UNA SERIE DI
ELEGANTI LAMPADE DI DESIGN.

MARZO APRILE - 67
STRATIFICAZIONI
UN TUFFO IN QUOTA
SOLUZIONE 2
DI STILE
Un terrazzo verdeggiante si sviluppa in
tutta la sua bellezza, fino a condurre il
visitatore nella cornice di un superattico
rialzato, da cui si gode di una vista
incantevole. Qui, fa bella mostra di sé
una straordinaria piscina. Succede
sulla cima di un palazzo a Palermo,
in un progetto curato dall’agronomo
paesaggista Annibale Sicurella dello
studio Laborarch. La particolarità
della piscina, profonda fra i 40 e i 60
centimetri, è il fondo, realizzato in
cristallo, che funge da lucernario per il
piano sottostante. Al centro del terrazzo,
vicino al barbecue, sono state piantate
viti e piante aromatiche. Crescono su un IN QUESTE PAGINE
terriccio alleggerito, costituito da uno LA SCALA È REALIZZATA IN CORTEN. ALLE SUE SPALLE SI SVILUPPANO PIANTE DI BAMBÙ. IL LATO
LUNGO DELLA PISCINA È LIMITATO DA UNA SPONDA IN CRISTALLO. COMPLICI I RIFLESSI DELL’ACQUA
strato di leggere pietre vulcaniche. IN MOVIMENTO E IL FONDO TRASPARENTE, LA PISCINA CREA INTRIGANTI GIOCHI DI LUCE. FILTRANO
www.laborarch.it ANCHE DENTRO L’APPARTAMENTO.

68 - MARZO APRILE
LE IDEE
Verde urbano

MARZO APRILE - 69
LE IDEE
Verde urbano
LA DOLCE VITA
SOLUZIONE 3

IN QUESTE PAGINE
L’ILLUMINAZIONE GIOCA
LUCI
UN RUOLO CENTRALE SOFFUSE
IN QUESTO AMBIENTE, I colli della Città Eterna si
PARTICOLARMENTE
SUGGESTIVO QUANDO SUI stendono languidi, le ombre della
TETTI E SULLE CUPOLE DI sera si allungano, le luci soffuse
ROMA CALA LA SERA. LE
ammorbidiscono l’atmosfera. È
LAMPADE, SIA QUELLE A
RAGGIERA CHE QUELLE uno scenario che pare uscito dalla
DELLE FIORIERE, SON DI Dolce Vita di Federico Fellini quello
VIBIA MENTRE LE APPLIQUES
SONO DI CINI&NILS. che contraddistingue il terrazzo di
IN BASSO, UNA PANCA questo appartamento in un palazzo
IN MURATURA: IL LUOGO degli anni Quaranta, del quartiere
PERFETTO PER RILASSARSI
DURANTE UNA FESTA Prati, riqualificato dal progetto dello
PRIMAVERILE SOTTO IL CIELO studio MOB architects. Il parquet
DELLA CAPITALE.
di Itlas, in teak, riveste di eleganza
i 300 metri quadrati del terrazzo
e rappresenta l’ottima base su cui
sviluppare gli arredi. Ad addolcire
il clima ci pensano le fioriere,
realizzate su misura in lamiera di
ferro. Le piante si irrigano grazie
a un sistema a elettrovalvole. Per
rilassarsi non c’è che l’imbarazzo
della scelta: il divano grande,
centrale, è di Roda, mentre i
divanetti sono di Dedon. Il pergolato
dà spazio ai tendaggi Corradi.
www.mobarchitects.com

70 - MARZO APRILE
SALOTTO ALL’APERTO
SOLUZIONE 4 COUNTRY
LE IDEE
Verde urbano

DA CITTÀ
All’ultimo piano di uno stabile
degli anni Settanta, nel centro di
Milano, l’architetto Fabio Carria ha
ristrutturato un’abitazione in stile
modern country, sfruttando il piccolo
terrazzo per creare un vero e proprio
salottino all’aperto, in linea con il gusto
shabby chic degli interni. Il balcone
è stato coperto con un cannicciato di
bamboo sormontato da una tettoia
in plexiglass trasparente, che lascia
entrare la luce ma ripara dal freddo
nella brutta stagione. Il lampioncino
a parete è un pezzo vintage, scovato
in un mercatino dell’usato, così come
le poltroncine in rattan e i mobili che
richiamano le tinte chiare utilizzate nel
resto dell’appartamento.
www.fabiocarria.com

IN QUESTE PAGINE
IL PAVIMENTO È RIVESTITO IN
POLIMERO DI LEGNO COMPOSITO
(WPC) DELLA LINEA OUTSIDE DI
SKEMA. LE PIANTE, SISTEMATE
IN FIORIERE, SONO DOTATE DI
UN SISTEMA DI IRRIGAZIONE
AUTOMATICO A TUBI DI GARDENA.

MARZO APRILE - 71
LE IDEE
Verde urbano

LUSSO
QUARTIERI “ALTI”
SOLUZIONE 5
PER TUTTI
Rilassarsi sul terrazzo, prendere
la tintarella e rinfrescarsi con
una doccia. Può sembrare uno
sfizio da miliardari e invece è
un divertimento alla portata di
tutti. Lo dimostra il complesso
realizzato da Harpo a Cinisello
Balsamo, vicino a Milano. Sul
tetto di ciascun appartamento
è stato realizzato un sistema di
giardini su cui, all’occorrenza,
si può anche coltivare l’orto.
Il terrazzo diventa quindi un
luogo di socializzazione, perché
ciascun “roof garden” è separato
da quello contiguo soltanto da
semplici e leggere recinzioni
metalliche. Un’altra particolarità
è che i giardini pensili trovano
spazio in un complesso di
housing sociale, in un’area dove il
verde è prezioso.
www.harpogroup.it

IN QUESTE PAGINE,
LO STRATO DI TERRICCIO, SPESSO 30 CENTIMETRI, È
COSTITUITO QUASI ESCLUSIVAMENTE DA UNA MISCELA
DI ROCCE VULCANICHE FRANTUMATE, SOVRAPPOSTO
A UN SISTEMA PER IL DRENAGGIO DELL’ACQUA IN
ECCESSO, CHE PROTEGGE ANCHE LA STRUTTURA.
IL “CAPPOTTO” DI TERRA FAVORISCE L’ISOLAMENTO
TERMICO E IL RISPARMIO ENERGETICO. QUASI NON
RICHIEDE MANUTENZIONE.

72 - MARZO APRILE
PRIVACY FRA I TETTI DI FIRENZE
SOLUZIONE 6 BALCONE
LE IDEE
Verde urbano

DA ROMANZO
Una loggia fra i tetti di Firenze, circondata
da antichi palazzi, allegri balconi e finestre
del vicinato. Parrebbe il perfetto incipit di un
romanzo tardo-vittoriano, se non fosse che, nella
realtà, il desiderio di avventure con i dirimpettai
arretra di fronte al bisogno di privacy.
Nel ristrutturare questo piccolo terrazzo toscano,
lo studio Paghera ha quindi assecondato
l’esigenza dei proprietari circondando lo spazio
con folti e alti cespugli di lauro e corbezzolo,
alternati a oleandri, ortensie, gardenie a
agapanthus, che garantiscono colorate fioriture
per tutto l’arco dell’anno. Per proteggere, oltre
che dagli sguardi, anche dal sole, è stato inoltre
inserito un gazebo quadrato, ideale per leggere
al fresco e rilassarsi.
www.paghera.com

IN QUESTE PAGINE
IL PROGETTO DI
RISTRUTTURAZIONE HA
MANTENUTO IL PAVIMENTO
ORIGINALE, UN BELLISSIMO COTTO
FIORENTINO. LE PIANTE SONO
COSÌ STATE SISTEMATE TUTTE
IN CAPIENTI FIORIERE SENZA
ALTERARE IL RIVESTIMENTO. NEI
VASI SONO STATI POI POSTI FARETTI
A SCOMPARSA CHE, INSIEME
ALLA LANTERNA DEL GAZEBO,
FORNISCONO L’ILLUMINAZIONE
AL TERRAZZO.

MARZO APRILE - 73
SMART HEATING con la tua caldaia
che prevede il tempo di domani

Hoval TopTronic® E

Integrato nella gamma di caldaie, pompe di calore, bollitori


e persino nei sistemi di ventilazione meccanica, la regolazione
Hoval TopTronic® E garantisce un livello di semplicità, modularità
e molteplici possibilità di connessioni.

Funziona facilmente con gli impianti basati su una o più fonti di energia (gas, gasolio,
pellet, pome di calore, energia solare e sistemi di VMC) per il riscaldamento e il raffrescamento, con moduli singoli o in cascata
fino a 8 unità.

Con Hoval TopTronic® E, connesso a internet, puoi monitorare, contabilizzare e ottimizzare i tuoi impianti direttamente da
computer o da smartphone, adeguando costantemente il fabbisogno alle reali necessità e ottimizzando i consumi, con la massima
trasparenza consentendo notevoli vantaggi dal punto di vista economico e operativo.

Vuoi scoprire come rendere più efficiente il


tuo impianto di riscaldamento?
Vieni a trovarci a Casa Hoval!
Per maggiori informazioni:

Hoval S.r.l.
Via XXV Aprile 1945, 13/15
24050 Zanica (BG)

Tel. 035.6661111 - Fax 035.526959

www.hoval.it
IN CANTIERE

MOSTRA EXPOCOMFORT
IL CALORE SI FA SMART
76
PORTE DA INTERNO
CUSTODI DELL’INTIMITÀ
86
GRES
SCHERZI DELLA MATERIA
90
VIDEOSORVEGLIANZA
OCCHI DI FALCO
96
ARREDO ESTERNO
LA VITA È FUORI
98
TESSUTI
NATURA SOFISTICATA
102
IN CANTIERE
Mostra CALDAIE CHE CONSULTANO LE PREVISIONI
ExpoComfort DEL TEMPO E SI AUTOGESTISCONO, PAVIMENTI
RISCALDANTI SUPERSOTTILI: LA NUOVA
FRONTIERA DEL RISPARMIO ENERGETICO
di LORENZO BERNARDI

Il calore SI FA SMART
Scaldare le nostre case sempre meglio che, a prescindere dalle scelte su cui si ridotto e quindi adattabili ad ogni
- che non vuol dire scaldarle di più - per opterà, è bene affidarsi alla tecnologia più contesto, soprattutto se parliamo di
vivere sempre meglio. all'avanguardia, considerato che, peraltro, ristrutturazioni.
L'obiettivo a cui puntare per garantire il nel settore le novità sono numerose. La nuova frontiera del risparmio
benessere del singolo e contestualmente Le pagine seguenti sono dense di spunti: energetico si proietta poi nel mondo della
della società, è ormai chiaro da anni, e le ci sono, per esempio pompe di calore digitalizzazione e dell'internet delle cose:
tecnologie si muovono sempre di più in abbinabili a diversi tipi di impianti e molti sistemi si controllano in remoto
questa direzione. performanti con temperature esterne con le app dello smartphone. Altri sono
Si muovono, tuttavia, seguendo percorsi polari, oltre 20 gradi sotto lo zero. Ci ormai in grado di collegarsi a internet e
diversi, offrendo un ventaglio di soluzioni sono caldaie che grazie alla tecnologia autogestirsi con un significativo grado di
sempre più articolato e personalizzabile a condensazione hanno un rendimento autonomia. Esistono, ad esempio, caldaie
alle esigenze di chi costruisce o superiore del 15% rispetto ai modelli connesse al web che regolano il loro
ristruttura casa, nell'ottica di dotarsi – anche recenti – che lavorano a bassa funzionamento sulla base delle previsioni
del miglior sistema di riscaldamento, di temperatura, e sono associabili metereologiche.
raffrescamento e, in generale, di ottenere a impianti a energia solare o di Buona parte di questi prodotti sono i
il maggior risparmio energetico. Meglio ventilazione meccanica. Oppure sistemi protagonisti della Mostra Convegno
scegliere la pompa di calore? O puntare che sfruttano, oltre al potere irradiante Expocomfort, fra le principali
su una caldaia di nuova generazione? dei pavimenti, quello dei soffitti, per manifestazioni di impiantistica,
E ancora, quando è bene scegliere un assicurare un'omogenea distribuzione climatizzazione ed energie rinnovabili,
impianto a pavimento e soprattutto quale? delle temperature. a Milano dal 13 al 16 marzo, che
La verità è che a tutte queste domande Il mercato offre anche speciali pannelli quest'anno, per la prima volta, si è
esistono molte risposte, e ciascuna riscaldanti, applicabili direttamente sul svolta in concomitanza con Biomass
“calza” sul singolo progetto. Resta il fatto massetto, dallo spessore estremamente Innovation Expo.

SUPERSOTTILE
È SUPERSOTTILE, APPENA
21 MILLIMETRI. RAUTHERM
SPEED PLUS RENOVA DI
REHAU È UN SISTEMA DI
PANNELLI PER IMPIANTI
RADIANTI: GRAZIE ALLA
STRUTTURA TRAFORATA,
IL PAVIMENTO ESISTENTE
È DIRETTAMENTE A
CONTATTO CON IL MASSETTO,
RIDUCENDO SENSIBILMENTE
LO SPESSORE.
www.rehau.it

MARZO APRILE - 77
IN CANTIERE
Mostra
ExpoComfort

FRESCO E "PULITO"
ALTA EFFICIENZA E MASSIMO COMFORT.
LE POMPE DI CALORE ALTHERMA R-32
DI DAIKIN UTILIZZANO UN NUOVO
REFRIGERANTE “PULITO”, CHE ABBATTE
LE EMISSIONI DANNOSE PER IL
RISCALDAMENTO GLOBALE. IL PRODOTTO
GARANTISCE PRESTAZIONI STAGIONALI AL
TOP E MINIMI COSTI IN BOLLETTA.
www.daikin.it  

NATO PER IL BAGNO


IL RADIATORE ZEHNDER VITALO, IL TABLET CHE "RISCALDA"
REALIZZATO CON MATERIALI
INNOVATIVI (ALLUMINIO, RAME E ATAG ONE È UN CRONOTERMOSTATO
GRAFITE) È SPESSO SOLTANTO 16 ED È ABBINABILE ALLA CALDAIA A
MILLIMETRI E PESA LA METÀ DEI CONDENSAZIONE ISERIE. SERVE A
TRADIZIONALI SCALDASALVIETTE. CONTROLLARE IL RISCALDAMENTO
GRAZIE ALLA SUA PUREZZA ESTETICA, DI CASA ATTRAVERSO IL TABLET
INOLTRE, SI FONDE PERFETTAMENTE O IL TELEFONINO. LA GESTIONE
IN OGNI BAGNO. DELL'IMPIANTO DIVENTA COSÌ
www.zehnder.it PERSONALIZZABILE IN OGNI
MOMENTO.
www.atagitalia.com

ACCOPPIATA VINCENTE
I DEUMIDIFICATORI CLIMATE DI LOEX,
STUDIATI PER ESSERE INSTALLATI NEL
CONTROSOFFITTO, SONO ABBINATI
AL SISTEMA DI RISCALDAMENTO/
RAFFRESCAMENTO BLIFE AIR. INOLTRE
SONO REGOLABILI GRAZIE A UN
ELEGANTE E INTUITIVO SISTEMA TOUCH
SCREEN DALLA GRAFICA OTTIMIZZATA.
www.loex.it

78 - MARZO APRILE
ALTO RENDIMENTO
LA TECNOLOGIA A
CONDENSAZIONE
CONSENTE A HOVAL
TOPGAS UN RENDIMENTO
SUPERIORE DEL 15% ALLE
PIÙ RECENTI CALDAIE E
BASSA TEMPERATURA, CON
UN OTTIMO COEFFICIENTE
DI RENDIMENTO. SI PUÒ
ABBINARE CON SISTEMI
A ENERGIA SOLARE
PER AUMENTARNE LA
PRODUTTIVITÀ.
www.hoval.it

SILENZIO, SI SCALDA
LA POMPA DI CALORE K18 RISCALDA LA CASA, PRODUCE
ACQUA SANITARIA E, A DETTA DELLA CASA PRODUTTRICE
ROBUR, È LA PIÙ SILENZIOSA DISPONIBILE SUL MERCATO.
È PROVVISTA DELLA CLASSIFICAZIONE ENERGETICA
A++, ED ESSENDO ALIMENTATA A GAS NATURALE, È
PARTICOLARMENTE ECOLOGICA.
www.robur.it

CONTROLLO REMOTO
VITOLIGNO 200-S DI VIESSMANN È UNA CALDAIA A GASSIFICAZIONE CON
CONTROLLO ELETTRONICO DELLA COMBUSTIONE CON ACCENSIONE
AUTOMATICA. DOPO AVER CARICATO LA LEGNA, SI PUÒ CONTROLLARE IN
REMOTO DALLO SMARTPHONE GRAZIE ALLA APPLICAZIONE DEDICATA
www.viessmann.it

MARZO APRILE - 79
IN CANTIERE
Caldaie

PRESTAZIONI AL TOP
L'ULTIMA VERSIONE DELLA CALDAIA A
CONDENSAZIONE ECO TEC PLUS DI VAILLANT,
RISPETTO ALLE VECCHIE VERSIONI HA
MIGLIORATO IL SUO RENDIMENTO AL 94%,
GRAZIE ALLA RIDUZIONE DELLA TRASMISSIONE
DEL CALORE, CHE HA PERMESSO DI
MIGLIORARE LA CONDENSAZIONE E
OTTIMIZZARNE L'EFFICIENZA.
www.vaillant.it

VERSATILITÀ PRO
CONDEXA PRO DI RIELLO
È UNA CALDAIA MURALE
A CONDENSAZIONE, ED
È PROGETTATA APPOSTA
PER PERMETTERE LA
MASSIMA FLESSIBILITÀ
DI INSTALLAZIONE.
DI CONSEGUENZA È TEPORE A DOMICILIO
UTILIZZABILE IN UNA
GRANDE VARIETÀ DI PIANIFICARE IL WEEKEND NELLA CASA IN
APPLICAZIONI, ESSENDO MONTAGNA PUÒ COMPORTARE QUALCHE
ADATTA SIA A NUOVI PROBLEMA: PER ESEMPIO RITROVARSI IN UN
IMPIANTI CHE ALLE APPARTAMENTO “GELIDO”. LA SOLUZIONE È
RIQUALIFICAZIONI. BESMART, IL COMANDO WIFI DI BERETTA CHE
www.riello.it CONSENTE DI ACCENDERE LA CALDAIA IL
GIORNO PRIMA, TRAMITE APP.
www.berettaclima.it

80 - MARZO APRILE
IN CANTIERE
Biomasse

A LENTO RILASCIO
KARELIA DI TULIKIVI È
COSTRUITA IN PIETRA
OLLARE E LE BASTANO
DUE ORE DI “LAVORO” PER
ACCUMULARE CALORE E
RILASCIARLO PER LE 24
ORE SUCCESSIVE. LE SUE
LINEE SONO MINIMALI E LE
PERMETTONO DI ADATTARSI
COMODAMENTE A OGNI
CONTESTO.
www.tulikivi.com

FUOCO A VISTA
L'AMPIA PORTA A VETRO DI
MONOBLOCCO 1000, DI NORDICA,
SI APRE A 45° PER FACILITARE LA
PULIZIA INTERNA E GARANTISCE
GRANDE LUMINOSITÀ ALLA
FIAMMA. IL FOCOLARE È
REALIZZATO DA ELEMENTI IN
GHISA E RIVESTITO IN MATERIALE
REFRATTARIO.
www.lanordica-extraflame.com

MARZO APRILE - 81
IN CANTIERE
Biomasse

SLIM FIT
È UNA STUFA, MA È PROFONDA APPENA
30 CENTIMETRI, POCO PIÙ DI UN
TERMOSIFONE. È DOC DI MCZ, STUDIATA
APPOSITAMENTE PER SPAZI RISTRETTI.
IL FRONTALE, ESTREMAMENTE PULITO,
È IN ACCIAIO VERNICIATO, E OSPITA IL
FOCOLARE E L'ANTA PER IL PELLET.
www.mcz.it

LA FORZA DEL RICICLO


I CESTI PORTALEGNA DI TEXPACK SONO REALIZZATI IN GOMMA
RICICLATA DAGLI PNEUMATICI DEI CAMION. GARANTISCONO
UN'OTTIMA PRESA PER IL TRASPORTO DELLA LEGNA, E NON
SACRIFICANO NULLA SUL FRONTE DELLA ROBUSTEZZA. E SI
POSSONO USARE ANCHE COME PORTAFIORI
www.fuegostyle.it

TOP IN CERAMICA
LA STUFA A PELLET
ILENA AIR 60/80 DI ROYAL
COLPISCE PER LE SUE
DIMENSIONI COMPATTE
E PER IL RIVESTIMENTO
IN ACCIAIO VERNICIATO
CON TOP ANTERIORE IN
CERAMICA. IL BRACIERE
IN GHISA È AD ALTO
SPESSORE E DOTATO
DI SISTEMA POST
COMBUSTIONE.
www.palazzetti.it

82 - MARZO APRILE
MARZO APRILE - 83
IN CANTIERE
Biomasse

BELLA E PRAGMATICA
IL DESIGN DI CLOU, DI MONTEXPORT,
È ORIGINALE QUANTO IL SUO SISTEMA
DI UTILIZZO, CHE FA DELLA PRATICITÀ
IL SUO PUNTO DI FORZA. LA STUFA
A PELLET È CONCEPITA PER CHI
PREDILIGE UN UTILIZZO IMMEDIATO
E SEMPLICE: INOLTRE, LA FIAMMA È
MORBIDA, ALTA E RILASSANTE.
www.montexport.it

CALORE OMOGENEO
RAFFINATA NELLA FORMA, LA STUFA E 929 T DI PIAZZETTA
RISCALDA PER IRRAGGIAMENTO E CONVEZIONE NATURALE.
L'INSTALLAZIONE DEL SISTEMA MULTIFUOCO PERMETTE
INOLTRE ANCHE LA VENTILAZIONE FORZATA, PER GARANTIRE
UN CALORE UNIFORME AD OGNI ALTEZZA.
www.piazzetta.it

CARISMA IMPERIALE
IMPERO, LA STUFA IN MAIOLICA DI
CERAMPIÙ, CON LE SUE MISURE
IMPONENTI E IL SUO STILE CLASSICO
RAPPRESENTA, OLTRE CHE UNO
STRUMENTO EFFICACISSIMO PER
GARANTIRE TEPORE ALLA CASA, ANCHE
UN OGGETTO DI ARREDAMENTO DI
SICURO IMPATTO, CHE NON PASSERÀ
CERTO INOSSERVATO
www.cerampiu.com

84 - MARZO APRILE
2018
CAMPAGNA ABBONAMENTO

Abbonamento

1 anno
€ 15,90* Abbonamento
anziché € 23,40
3 anni
32% di sconto
€ 38,50*
anziché € 70,20

45% di sconto

Abbonamento

2 anni L’abbonamento
alla rivista cartacea
include l’abbonamento
€ 29,00*
anziché € 46,80
GRATUITO alla versione
digitale
www.rivista100ideeperristrutturare.it/

38%
oppure
di sconto
* più 4,90 € come contributo spese di spedizione. Offerta valida solo per l'Italia

www.abbonamenti.it/100idee
Vai sul sito, compila il modulo online e scegli il metodo di pagamento che preferisci tra:
• paypal • bollettino postale • bonifico bancario • satispay • carta di credito

SERVIZIO CLIENTI Tel. 199.111.999 - abbonamenti@edizionimorellisrl.it


CUSTODI
IN CANTIERE
Porte da interno

DELL'INTIMITÀ
di LORENZO BERNARDI
Chiusa, protettiva,
rassicurante. Oppure
aperta, ariosa, accogliente.
Nel mezzo, mille
sfaccettature di design e
materiali: ecco come una
porta può cambiare il volto
a una stanza.

SUPERFICI MOBILI
IL VETRO È INVISIBILE?
MA QUANDO MAI! PUÒ
ESSERE ANZI L'ELEMENTO
PIÙ APPARISCENTE
DELL'ARREDO, SE USATO
CON GUSTO. COME
CAPITA NEL CASO DI L7,
PRODOTTA DA LUALDI, CHE
QUEST'ANNO INTRODUCE
FINITURE INEDITE CAPACI
DI DARE “MOVIMENTO” ALLE
SUPERFICI.
www.lualdiporte.com

ULTRAVIOLETTA
IL DECORO È
TUTTO: MELIA DI
BERTOLOTTO COLPISCE
IMMEDIATAMENTE PER
IL COLORE DI GRANDE
IMPATTO, E PER LE
PARTICOLARISSIME
INCISIONI A PANTOGRAFO
CHE LE DANNO UN TOCCO
INTRIGANTE. LA PORTA,
LACCATA, È DISPONIBILE
IN LARGHEZZE DA 50 A
110 CM E IN ALTEZZE DA
160 A 290 CM.
www.bertolotto.com
CAMALEONTICA
COME UN CAMALEONTE: ABSOLUTE SWING È IL SISTEMA FILOMURO
IDEATO DA ERMETIKA CHE PERMETTE DI INTEGRARE PERFETTAMENTE LE
PORTE A BATTENTE CON LA PARETE. DA CHIUSA, LA PORTA SI MIMETIZZA
PERFETTAMENTE CON IL MURO: L'IDEALE PER DECORARE E ARREDARE.
www.ermetika.it

SAPIENZA ANTICA
LE MANIGLIE DI FAMA
ITALIAN DESIGN, REALIZZATE
IN BRONZO E LAVORATE A
MANO, SONO COSTRUITE
CON TECNICHE DI FUSIONE
TRAMANDATE DALL'ANTICHITÀ:
LE STESSE UTILIZZATE PER
LA CREAZIONE DI ARMI E
CORAZZE. UNA SAPIENZA
MILLENARIA AL SERVIZIO
DELLA BELLEZZA.
www.famaitaliandesign.it

SENZA SEGRETI
FIRENZE, DI BG LEGNO,
NELLA SUA VERSIONE
BASE MOSTRA UN ASPETTO
MOLTO CLASSICO: MA PUÒ
ESSERE PERSONALIZZATA
CON L'INSERIMENTO DI
UN GRANDE PANNELLO DI
VETRO, CHE SFRUTTANDO LE
TRASPARENZE DONA SUBITO
UNA PROFONDITÀ NUOVA AGLI
AMBIENTI.
www.bglegno.it

MARZO APRILE - 87
IN CANTIERE
Porte da interno

IL MURO SPARISCE
LA PARETE SCOMPARE: NON
È UN GIOCO DI PRESTIGIO,
MA L'EFFETTO DI ESSENTIAL
SCORREVOLE DI SCRIGNO, UN
CONTROTELAIO PER PORTE
FILOMURO CHE NON SPORGONO
E NON PRESENTANO CORNICI,
INTEGRANDOSI NELLA PARETE.
UNA SOLUZIONE DI GRANDE RESISTENZA ED ELEGANZA
ELEGANZA E SEMPLICITÀ, L'ESSENZA NOCE BISCOTTO CONFERISCE A GLAMOUR DI STYLE HOUSE
DISPONIBILE IN ALCUNE TONI CALDI E PROFONDI, SENZA SACRIFICARE L'ATTENZIONE PER IL
VARIANTI: AD ANTA SINGOLA, DESIGN. LO STILE, MODERNO, SI SPOSA PERFETTAMENTE CON IL PROFILO
DOPPIA, IN LEGNO O IN VETRO. DI BATTUTA IN ALLUMINIO, CHE CONFERISCE RESISTENZA ED ELEGANZA.
www.scrigno.it www.shporte.it

88 - MARZO APRILE
BARRIERA AL
RUMORE
IL SILENZIO È D'ORO:
LO SA BENE ECLISSE,
CHE HA PRESENTATO
ACOUSTIC 3DB,
SOLUZIONE
ACUSTICA PER
PORTE SCORREVOLI A
SCOMPARSA. QUANDO
IL PANNELLO SI
CHIUDE, SI ATTIVANO
AUTONOMAMENTE
ELEMENTI CHE
SIGILLANO L'INTERO
PERIMETRO, CREANDO
UN'EFFICACE
BARRIERA AL
RUMORE.
www.eclisse.it

CAMBIANDO PELLE
SENZA SOLUZIONE DI CONTINUITÀ: LE CERNIERE A SCOMPARSA E L'ASSENZA DI CORNICI
RENDONO ALBA DI LINVISIBILE UN TUTT'UNO CON LA PARETE. SI PUÒ RIVESTIRE IN METALLO,
PIETRA E... PERFINO IN PELLE, PER CHI NON SI ACCONTENTA DELLE SCELTE ORDINARIE.
RESTA LO STILE www.linvisibile.it
SPUNTANO SOLO LE
MANIGLIE: IL DESIGN DI
VISIO UP NON POTREBBE
ESSERE PIÙ ESSENZIALE.
FERREROLEGNO HA
REALIZZATO UN PRODOTTO
CHE NASCONDE ALLA
VISTA QUANTI PIÙ
ELEMENTI POSSIBILE: IN
QUESTO MODO IL VETRO
DOMINA LA SCENA E
RIMANE SOLO... LO STILE.
www.ferrerolegnoporte.it

MARZO APRILE - 89
SCHERZI
IN CANTIERE
Gres

DELLA MATERIA
di LORENZO BERNARDI
Giocano con le sensazioni,
sorprendono la vista e
il tatto con sfumature
uniche: i rivestimenti in
gres si adattano a ogni
contesto e coniugano in
un cocktail vincente la
praticità della ceramica
con l'eleganza e lo stile
materico di legno e
marmo.

PIETRA NATURALE
LE FINITURE CHE FLORIM HA CREATO
PER ANTIQUE MARBLE OF CERIM SONO
ISPIRATE ALLA BELLEZZA DELLE MATERIE
NATURALI. LA FORZA DELLE PIETRE SI
FONDE IN UN CONNUBIO FRA ANTICO
E CONTEMPORANEO DAL CARATTERE
INCONFONDIBILE, SENZA SACRIFICARE
LA FUNZIONALITÀ.
www.florim.com

MARMO PROTAGONISTA
LA LINEA ROMA DIAMOND
DI FAP, CON LE SUE
SFUMATURE, RICREA SULLA
CERAMICA LE VARIETÀ DEL
MARMO. LO SPAZIO SI VESTE
DI LUCE E BRILLANTEZZA,
LA MATERIA SI ANIMA E
DIVENTA PROTAGONISTA
AFFASCINANTE, IN
UNA COLLEZIONE
CONTEMPORANEA
DALL'INTENSA LUCIDITÀ.
www.fapceramiche.com

90 - MARZO APRILE
STILE SENZA TEMPO
SERENA DI ROSA GRES HA UN'ELEGANZA SENZA
TEMPO E UNO STILE ESCLUSIVO. NON IMPORTA
DOVE SI DECIDE DI INSTALLARE QUESTO
RIVESTIMENTO, LA SUA RESA È OTTIMA SIA
ALL'INTERNO CHE ALL'ESTERNO, PER ESEMPIO
SU TERRAZZE, PISCINE E FACCIATE.
www.rosagres.com

MORBIDE SENSAZIONI
LA SUPERFICIE “MATT” DI ARKSHADE,
PRESENTA UNA MICROSTRUTTURA FINISSIMA,
CHE RENDE LE SUPERFICI PIACEVOLI ALLA
VISTA E AL TATTO. ARKHADE È PRODOTTO
DA ATLAS CONCORDE ANCHE IN VERSIONE
LAPPATA, CHE DONA UNA FINITURA A SPECCHIO.
www.atlasconcorde.com

MARZO APRILE - 91
IN CANTIERE
Gres

BIANCO POLARE
IL RIVESTIMENTO LUX DI LAPITEC,
GRAZIE ALLA FINITURA LISCIA,
ASSICURA UN GRANDE IMPATTO
ESTETICO: LA SUA CAPACITÀ DI
RIVERBERARE LA LUCE IN MODO
NATURALE DONA AGLI SPAZI
UNA LUMINOSITÀ ECCEZIONALE,
IN PARTICOLARE NELLA SUA
COLORAZIONE BIANCO POLARE.
www.lapitec.it

CALORE DELLA TERRA


SUPERFICI ISPIRATE ALLA
TERRA, MORBIDE, DAI TONI
NEUTRI ED ESTREMAMENTE
VERSATILI: MOTION DI
FIORDO PUÒ DAVVERO
VALORIZZARE LO SPAZIO A
IMMAGINE E SOMIGLIANZA
DELLA PERSONALITÀ DI CHI
LO ABITA, RESTITUENDO
STIMOLI TATTILI E VISIVI
INTENSI E NON BANALI.
www.fiordo.it

92 - MARZO APRILE
“SERENISSIMO”
IL FASCINO DEL “SEMINATO
VENEZIANO”, CLASSICA
PAVIMENTAZIONE COMPOSTA
DI GRANULATI DI MARMO E
PIETRE DAL GRANDE DIAMETRO,
RINASCE IN PINCH DI MARAZZI.
IL PRODOTTO È DISPONIBILE
ANCHE IN GRANDE FORMATO,
IN PANNELLI QUADRATI DA 120
CENTIMETRI DI LATO.
www.marazzi.it

IN MOVIMENTO
L'EFFETTO CEMENTO DI
ECONCRETE DI CASALGRANDE
PADANA COLPISCE PER LE
TONALITÀ CONTEMPORANEE
DI CUI SI ARRICCHISCE, PER
L'ESTETICA MOSSA E RAFFINATA
E PER LA SUPERFICIE
ANTISCIVOLO DAL CARATTERE
ORIGINALE. GRAZIE AL SUO
“GRIP”, È SICURO ANCHE IN
AMBIENTI ESTERNI.
www.casalgrandepadana.it

MARZO APRILE - 93
IN CANTIERE
Gres

ESSENZE FRUTTATE
CADENZE CROMATICHE CALDE E
CONTEMPORANEE, EQUILIBRIO DELLA
GRAFICA E STRUTTURA LEGGERA:
BARKWOOD DI SANT'AGOSTINO
RICHIAMA LE ESSENZE FRUTTATE
DEL LEGNO E, NELLA SUA VERSIONE
PIÙ GRANDE, DA 180 CENTIMETRI
DI LUNGHEZZA, È L'IDEALE PER IL
RIVESTIMENTO DI GRANDI SPAZI.
www.ceramicasantagostino.it

ANIMA A COLORI
LE SFUMATURE TONO SU TONO
SONO LA CIFRA STILISTICA
DELLA COLLEZIONE BLUTECH,
DI BLUSTYLE BY COTTO
D'ESTE. LA NUOVA SOLUZIONE
PERLATA (IN FOTO) PRESENTA
UNA SUPERFICIE INEDITA CHE
UNISCE AD UN ELEGANTE
EFFETTO MATT, LA MORBIDEZZA
DI UN PRODOTTO LEVIGATO E
UN RIFLESSO OPALESCENTE.
www.blustyle.it

94 - MARZO APRILE
NODI DA MOSTRARE
PAR-KER DI PORCELANOSA
GRUPO È UN RIVESTIMENTO
EFFETTO PARQUET
DALL'ASPETTO CALDO,
CHE RICREA FEDELMENTE
VENATURE E NODI DEL
LEGNO NATURALE: NULLA
DI PIÙ ADATTO PER UN
BAGNO, CHE DEVE ESSERE
SÌ GRADEVOLE ALLA VISTA,
MA ANCHE FUNZIONALE,
IGIENICO E DI FACILE
MANUTENZIONE.
www.porcelanosa.com

TEMPI MODERNI
GLI AMBIENTI MODERNI
SONO PERFETTI PER IL
PARQUET INDUSTRIALE
20TWENTY DI EMILGROUP:
LA VARIETÀ CROMATICA
DEI LISTELLI DI “ROVERE”
TRASFERISCE SUBITO
UN'IDEA DI COMPATTEZZA,
ROBUSTEZZA E LINEARITÀ
DELLE SUPERFICI.
LA SERIE PARTE DAL
FORMATO DA 20 CM PER 20
FINO A 20 PER 180.
www.emilgroup.it

MARZO APRILE - 95
OCCHIO
IN CANTIERE
Videosorveglianza

DI FALCO
di CLARA VERCELLI
Loro non dormono mai solo
per far dormire tranquilli
noi. Le videocamere di
sicurezza, sempre più IN MENO DI 10 CENTIMETRI DI ALTEZZA
all'avanguardia, sono SUPER COMPATTA, MA AL TEMPO STESSO
occhi preziosi per tenere EQUIPAGGIATA CON UN'AMPIA GAMMA DI FUNZIONI,
CHE GRANTISCONO UN MONITORAGGIO COMPLETO ED
sotto controllo cortili,
EFFICACE CON QUALITÀ DELLE REGISTRAZIONI HD A
giardini e ingressi. 720P, CON VISUALE A 120°. IL MODELLO DSC-8000LH
Sono inoltre un ottimo INTEGRA LED IR E RILEVA MOVIMENTO E SUONO.
www.dlink.com
deterrente all'intrusione di
malintenzionati.

PICCOLA E VERSATILE
SRICAM ITALIA SOSTIENE CHE LA SUA
OBA-IPL-B2 È LA TELECAMERA BULLET
MOTORIZZATA PIÙ PICCOLA AL MONDO.
L'ULTIMO MODELLO È DOTATO DI UNO
ZOOM OTTICO 4X WIFI, CON UN SUPPORTO
MICROSD PER LA MEMORIZZAZIONE DELLE
IMPERTURBABILE IMMAGINI E SI PUÒ ATTACCARE AL MURO O
NON TEME NEVE, FREDDO NÉ TEMPESTA, ANZI È AMICA DEL AL SOFFITTO.
SOLE. NON SOLO ARLO PRO 2 DI NETGEAR È RESISTENTE ALLE www.sricamitalia.it
INTEMPERIE, MA SI PUÒ ANCHE DOTARE DI ALIMENTAZIONE A
ENERGIA SOLARE. LA TELECAMERA PUÒ ESSERE POSIZIONATA
OVUNQUE E SI CONTROLLA TRAMITE APP.
www.netgear.com

SGUARDO INTELLIGENTE
IP DI VIMAR È UNA TELECAMERA
INTELLIGENTE: È IN GRADO DI
“CAPIRE” COSA STA AVVENENDO
DAVANTI AL SUO OCCHIO
ELETTRONICO (PER ESEMPIO
L'INTRUSIONE DI UN ESTRANEO
O LA RIMOZIONE DI UN OGGETTO)
E QUINDI DI AVVIARE LA
REGISTRAZIONE O AVVERTIRE GLI
ADDETTI ALLA SICUREZZA.
www.vimar.com

96 - MARZO APRILE
CONTROLLO REMOTO
APRIRE LE PORTE, ACCENDERE IL RISCALDAMENTO, “VEDERE”
LA PROPRIA CASA ANCHE A DISTANZA, SULLO SCHERMO DEL
TABLET. L'APP HAPPYHOME, STUDIATA DA GEWISS CONSENTE
DI “PARLARE” CON LA NOSTRA CASA CON POCHI GESTI, E PUÒ
GESTIRE FINO A 5 CONNESSIONI SIMULTANEE.
CITOFONO PORTATILE www.gewiss.com
SUONANO AL CAMPANELLO E NON
SIAMO IN CASA: UN PROBLEMA COMUNE.
GRAZIE A CLASSE 300X13E DI BTICINO,
CHE PERMETTE DI RISPONDERE TRAMITE
LO SMARTPHONE, COME SE FOSSE UNA
VIDEOCHIAMATA, LA SOLUZIONE È A
PORTATA DI MANO. FUNZIONA SIA CON
ANDROID CHE CON IOS.
www.bticino.it

SERENI A DISTANZA
LA SERENITÀ DI LASCIARE SENZA
PATEMI LA PROPRIA ABITAZIONE,
MAGARI PER UNA LUNGA VACANZA,
NON HA PREZZO. SI PUÒ FARE GRAZIE
ALL'APP IUVS PLUS DI URMET, CHE
CONSENTE DI CONTROLLARE TRAMITE
LO SMARTPHONE LE TELECAMERE DEL
SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA.
www.urmet.it

NUVOLA VIRTUALE
LE REGISTRAZIONI VENGONO CONSERVATE SULLA
“NUVOLA” VIRTUALE DI CLOUD CAM DI VERISURE, FUORI
DALLA PORTATA DI INTRUSI. E, IN CASO DI ALLARME,
SI POSSONO VISUALIZZARE SIMULTANEAMENTE IL
VIDEO DEI 20 SECONDI PRIMA DELLO SCATTO E QUELLO
STREAMING IN TEMPO REALE.
www.verisure.it

MARZO APRILE - 97
LA VITA
IN CANTIERE
Arredamento
da esterno

È FUORI
di PAOLA ADDIS
Con la primavera alle
porte, il colori del giardino
e l'aria aperta diventano
un richiamo a cui è
difficilissimo resistere. Per
rendere davvero vivibili gli
spazi e abbandonarsi al
relax, però, bisogna prima
dotarsi di qualche comfort
come una sedia, un pouf o
un'amaca.

MODELLATO SUL CORPO


SI ADATTA AL CORPO E INVITA AD ABBANDONARSI
SULLE SUE FORME MORBIDE. LA CHAISE LONGUE
PUFFONE DI GART CREATIVE LAB SFRUTTA LE
PROPRIETÀ DELLE MICROSFERE DI POLIESTERE
RACCHIUSE NELLA CAPACE FODERA ED È PRIVA DI
TELAI DI SOSTEGNO. SI PUÒ ANCHE RE-IMBOTTIRE.
www.gartonline.it

MEGLIO DI UN LETTO
DORMIRE ALL'APERTO,
NELLA BELLA
STAGIONE, È UNA
DELLE SENSAZIONI
PIÙ RIGENERANTI.
L'AMACA FARNIENTE
DI PAOLA LENTI È IL
GIACIGLIO IDEALE: SI
PUÒ SOSPENDERE
ANCHE AD UN'APPOSITA
STRUTTURA IN ACCIAIO
INOX, E IL TESSUTO
MULTICOLOR REGALA
UN TOCCO DI ALLEGRIA
E LEGGEREZZA.
www.paolalenti.it

98 - MARZO APRILE
SOLIDI INTRECCI
LA COLLEZIONE MOON DI TALENTI SI
COMPONE DI SOFÀ, POLTRONE, SEDIE E
TAVOLO. LA STRUTTURA È IN TEAK CON
BRACCIOLI E SCHIENALI IN ALLUMINIO
RIVESTITI DA UN INTRECCIO DI CORDE IN
TESSUTO SINTETICO, RESISTENTI ALLE
INTEMPERIE, AL CALORE E FACILI DA LAVARE.
www.talentisrl.com

CANDIDO E CHIC
LOTO E NINFEA, IL SET SEDIA/
TAVOLO DI NARDI, PARLA
COL SUO NOME: CHIC, TOTAL
WHITE, COME UN FIORE
PUÒ ADATTARSI A OGNI
ANGOLO DEL GIARDINO, A
UN BALCONCINO O ANCHE A
UN TERRAZZO PIÙ GRANDE.
RESINA, VETRO E ALLUMINIO
GLI ASSICURANO STABILITÀ E
CHARME.
www.nardioutdoor.com

RIPARO DAL SOLE


LA TENDA DA SOLE MARKILUX 970
È DOTATA DI UN PROLUNGAMENTO
ULTERIORMENTE RECLINABILE
VERSO IL BASSO, CHE CONSENTE
DI CREARE UNO SPAZIO APERTO
MA RIPARATO DALLA LUCE IN CUI
GODERSI APPIENO L'ATMOSFERA
ESTIVA. È DOTATA DI UN GIUNTO
BASCULANTE CHE INCLINA LA
TENDA PER CONSENTIRE LO SCOLO
DELL'ACQUA PIOVANA.
www.markilux.it

MARZO APRILE - 99
IN CANTIERE
Arredamento
da esterno

SICURO DI SÉ
HA UNA SOLA GAMBA, MA È STABILE
E SICURO COME UNA ROCCIA. IL
TAVOLO GIPSY È REALIZZATO IN
RATTAN SINTETICO INTRECCIATO,
CON UN PIANO SMONTABILE IN
LEGNO MASSELLO DI TEAK. PER CHI
LO PREFERISSE, È POSSIBILE AVERLO
ANCHE NELLA VERSIONE ROTONDA.
www.ilgiardinodilegno.it

MORBIDO SUPPORTO
LA STRUTTURA TUBOLARE IN ALLUMINIO È SOLIDA MA LEGGERA E LO SCHIENALE SI
POGGIA SU UN INTRECCIO DI CORDE DI POLIESTERE, PER GARANTIRE LA MASSIMA
SENSAZIONE DI COMFORT. NEF, LA NUOVA COLLEZIONE DISEGNATA DA PATRICK
NORGUET PER EMU, GARANTISCE COMODITÀ E UN'AMPIA VISUALE.
www.emu.it

100 - MARZO APRILE


ELASTICO
PERMANENTE
LE SEDIE THONET
TUBOLAR STEEL S
533, LA CUI SPECIALE
STRUTTURA PRIVA DI
GAMBE POSTERIORI E
DI BRACCIOLI RICHIAMA
LE LINEE BAUHAUS
DEGLI ANNI '20, SONO
IN ACCIAIO TEMPRATO:
LA CURVATURA AD
ARCO CONFERISCE UNA
COMODITÀ PARTICOLARE
E UN EFFETTO ELASTICO
PERMANENTE.
it.thonet.de

MODULI ACCESSORIATI
LA FIORIERA BLOSS È IN ACCIAIO INOX
MODULARE, E SI PUÒ COMPORRE REALIZZANDO
VERE E PROPRIE ARCHITETTURE DA ESTERNI.
IL SISTEMA È STUDIATO PER RISPONDERE AL
MEGLIO ALLE NECESSITÀ VITALI DELLE PIANTE E
SI ADATTA BENE A TERRAZZE E DEHOR, CON LA
POSSIBILITÀ DI AGGIUNGERE ACCESSORI COME
PANCHE, TAVOLI E LAVELLI www.bloss.it

VIZIO ESTETICO
FUMARE NON FA BENE, MA SE NON SI
RIESCE A LEVARSI IL VIZIO, BISOGNA ALMENO
PENSARE ANCHE ALL'ESTETICA: FIORISPETTO
DI GHISE ARTISTICHE TOSCANE È UN
POSACENERE A FORMA DI FIORE, IN ACCIAIO
E ALLUMINIO. SI CONFICCA IN UN VASO O A
TERRA ED È PRONTO PER L'USO.
www.ghiseartistiche.it

MARZO APRILE - 101


NATURA
IN CANTIERE
Tessuti

SOFISTICATA
di SARA PERRO
Primavera e bellezza.
Sono le due parole
che descrivono le
IL RICHIAMO DEL LINO
nuove proposte nel LA BELLEZZA RICERCATA
mondo dei tessuti e dei E SENZA TEMPO DI UN
tendaggi presentate al TENDAGGIO LAVORATO CON
TECNICHE TRADIZIONALI.
Maison&Objet Paris, il L’AZIENDA STAMPERIA
salone internazionale BERTOZZI PROPONE UNA
NUOVA LINEA IN LINO DI
per la moda della casa.
DIVERSI PESI DIPINTA E
A emergere sono i motivi STAMPATA A MANO SUI TONI
ispirati alla natura e alla PRIMAVERILI DEL GIALLO E
DEL VERDE, CON DISEGNI
freschezza delle belle
ISPIRATI AL MONDO DELLA
stagioni mixati a materiali NATURA. PER CHI VUOLE
pregiati ed eleganti. UNA CASA CHE RISPECCHI LE
STAGIONI PIÙ CALDE.
www.stamperiabertozzi.it

QUESTIONE
DI DETTAGLI
QUANDO SI PARLA
DI TENDE NON SI
DEVE PENSARE SOLO
AI TESSUTI. SONO
IMPORTANTI ANCHE TUTTI
I COMPONENTI LEGATI
ALL’INSTALLAZIONE
PERCHÉ SONO SPESSO
I DETTAGLI A FARE
LA DIFFERENZA
NELL’ARREDO DI
UNA CAMERA. LA
NUOVA RILOGA CORDY
DELL’AZIENDA BBLINE È
IN FIBRE NATURALI ED
È PENSATA PER DARE
CALORE A UNA STANZA.
www.bbline.it

102 - MARZO APRILE


ISPIRAZIONE D’ALTRI TEMPI
L’ELEGANZA DEI DAMASCHI, DEI BROCCATI E DEI LAMPASSI IN SETA. L’AZIENDA ALOIS COLTIVA
LA SUA ESPERIENZA PER QUESTI TESSUTI FIN DAL 1880, QUANDO I PRODOTTI VENIVANO
"CREATI A MANO". OGGI VENGONO REALIZZATI LAVORI GRAZIE A TELAI MODERNI, ELETTRONICI
E COMPUTERIZZATI CHE VELOCIZZANO LA PRODUZIONE SENZA PERDERE LA QUALITÀ.
www.alois.it

EFFETTO 3D
ATLANTIS PALACE PRESENTA
UN DISEGNO JACQUARD, UN
MOTIVO A ROMBO INTRECCIATO
DISPOSTO A FASCE DALLO STILE
MODERNO. L’AZIENDA CHRISTIAN
FISCHBACHER, LEADER NELLA
PRODUZIONE DI TESSUTI, PROPONE
QUESTA STOFFA IN 100 PER CENTO
TREVIRA CS CON UN DECORO CHE
RIMANE PIÙ IN RILIEVO RISPETTO
AL FONDO CON UN EFFETTO QUASI
TRIDIMENSIONALE, SOFISTICATO MA
ADATTO A DIVERSI AMBIENTI.
www.fischbacher.com

MARZO APRILE - 103


IN CANTIERE
Tessuti

LA FORZA DEL COLORE


RICHIAMA LE ATMOSFERE ANNI
SESSANTA LA COLLEZIONE CARLUCCI
DI CHIVASSO DELL’AZIENDA JAB
ANSTOETZ. IL MODELLO È IN TESSUTO
MISTO LINO E VISCOSA, STAMPATO CON
DISEGNO OPTICAL E CON UN AUDACE
MOTIVO A BLOCCHI E VOLUTE DAI
COLORI A CONTRASTO.
www.jab.de

COME UN DIPINTO
UN TENDAGGIO SCELTO CON
CURA PUÒ TRASFORMARE O
COMPLETARE L’ATMOSFERA DI
UNA STANZA. NON È SEMPRE
FACILE PERÒ TROVARE LA GIUSTA
COMBINAZIONE DI COLORI, MOTIVI
O TESSUTO. UN MODO PER OVVIARE
A QUESTO PROBLEMA È AFFIDARSI
A PICTA LAB, UNO STUDIO
SPECIALIZZATO IN DECORAZIONI
DI INTERNI CHE TRA I SUOI SERVIZI
OFFRE ANCHE LA PITTURA A MANO
DELLE STOFFE.
www.pictalab.com

104 - MARZO APRILE


SPECIALE
CUCINE

ORGOGLIOSA DEI SUOI FORNELLI


PAROLA D’ORDINE “CONDIVIDERE” 106
PROGETTI

VOLANTE, COME UNA NUVOLA 108


“OPEN MINDED” 110
“A TUTTO VETRO” 112
CALORE DELLA MATERIA 114

PRODOTTI 115
speciale
CUCINE

106 - MARZO APRILE


ORGOGLIOSA
DEI SUOI FORNELLI
L’EPOCA IN CUI LA CUCINA VENIVA CONSIDERATA
UN LOCALE DI SERVIZIO È FINITA: LA PAROLA D’ORDINE ORMAI È “CONDIVIDERE”
E LA PROTAGONISTA È LEI
di PAOLA ADDIS e LORENZO BERNARDI

Sarà forse l’attenzione sempre maggiore che dedichiamo al gli ancoraggi. Per ovviare agli imprevisti si possono, talvolta,
cibo e al mangiar bene, ma la regina della casa è sempre più inserire barre metalliche».
la cucina. È finito il tempo in cui i fornelli venivano relegati Grande attenzione va posta ai dettagli, che compongono il
in un angolo dell’appartamento, lontano dagli sguardi degli quadro d’insieme. Per esempio le cappe, croce e delizia degli
ospiti e spesso anche a debita distanza dagli stessi abitanti. interior designer. «Le tendenze sono due - prosegue l’esper-
Le parole d’ordine, ormai, sono “accogliere” e “condivide- ta -. Da un lato, se abbiamo elementi molto ingombranti, si
re”. Non c’è un’esperienza di condivisione più genuina e, allo tende a nasconderli, integrando la cappa sul piano cottura o
stesso tempo, più semplice di preparare insieme la cena, studiando soluzioni simili. Per contro, si può anche puntare
magari anche con gli ospiti. Questa rivoluzione culturale si su un modello scenografico. Tendenzialmente è costoso».
riflette perciò sulle nostre case. In fatto di stile, gli italiani restano tradizionalisti, come con-
«La cucina sta diventando sempre più parte integrante ferma l’interior designer: «Il moderno domina sul country e la
dell’abitazione – racconta l’interior designer Federica Tadini classica cucina laccata bianca viene scelta dal 90% dei clienti.
–. Ormai si tende ad “aprire” il più possibile gli ambienti, Mantiene l’immagine pulita, non stufa e tutto sommato è faci-
nonostante il problema degli gli odori». Del resto, le soluzioni le da “impreziosire”. Basta aggiungere una finitura metallica,
a questo inconveniente sono a portata di mano, come dimo- una resina o un bel legno. Ma attenzione, in quest’ultimo
strano alcuni dei progetti delle pagine seguenti: basta una caso meglio puntare su prodotti pregiati, valorizzati da tagli
porta a vetri a regalare l’illusione di un open space. “grezzi” o finiture bruciate. Così l’ambiente diventa subito
Nelle scelte di arredamento, naturalmente, il design gioca più caldo». Infine, per dare l’ultimo tocco e creare la giusta
un ruolo centrale. E così può capitare che la cucina “spunti” atmosfera, nulla funziona meglio della luce. Oggi, anche in
dalle pareti e resti sospesa da terra. «Una soluzione molto in cucina, si lavora molto su questo aspetto «Molti chiedono
voga, sebbene presenti qualche controindicazione – appro- barre led e faretti a scomparsa – conclude Tadini -. In questi
fondisce Tadini –. Occorre una struttura in muratura forte e casi, è bene giocare con i i volumi, con le pareti, ricavando
non devono esserci pietre o putrelle in ferro, che impediscono nicchie e spazi inediti».

MATERIA PROTAGONISTA
IL TOP IN GRANITO COLPISCE SUBITO PER L’ELEGANZA E LA PULIZIA DELLO STILE, CARATTERISTICHE CHE DEL RESTO TROVANO CONFERMA
NEL DESIGN DI WAY, DI SNAIDERO: LE MANIGLIE SCOMPAIONO, INTEGRATE NELLE ANTE, E IL BIANCO E IL NERO SI INTEGRANO NELLA PIÙ
CLASSICA ED ELEGANTE DELLE SOLUZIONI.
www.snaidero.it

MARZO APRILE - 107


speciale
CUCINE

VOLANTE, COME UNA NUVOLA


GLI ELEMENTI SOSPESI DANNO LEGGEREZZA, LE LUCI ESALTANO LA PROFONDITÀ, LE LINEE SMUSSATE AMMORBIDISCONO I TONI.
UN GIOIELLO BIANCO CHE SPICCA SULLE PARETI IN VETRO BRONZEO

Sospesa, leggera e bianca, come una al muro grazie ad alcuni pannelli di da una parete in laccato bianco con
nuvola. Questa cucina, realizzata vetro bronzeo. La sua dimensione vani di contenimento dietro gli specchi.
da Tm Italia, rappresenta il fiore “fluttuante” è sottolineata dai led, Il tavolo, in rovere segacciato, così
all’occhiello di una bella abitazione collocati nella parte inferiore. Che, una come il piano di lavoro, in Corian (una
di Recanati, grazie alle sue linee volta accesi, regalano allo spazio una pietra acrilica) sono anch’essi sospesi
essenziali, alla levità delle forme, ma profondità sorprendente. e smussati di 45° sui bordi. Sul piano
soprattutto per la sua straordinaria Le luci arredano anche la parete poggia una grande piastra a induzione
peculiarità: non tocca terra. L’intera attrezzata, che richiama il nero di Siemens. Stessa marca per il forno
struttura, comprese le colonne, non del tavolo e conduce con grande e il microonde, incastonati in parete.
poggia sul pavimento, ma è ancorata naturalezza alla zona living, separata www.tmitalia.com

108 - MARZO APRILE


PROGETTO

MARZO APRILE - 109


speciale
CUCINE

“OPEN MINDED”
L’ISOLA CENTRALE RIVOLUZIONA LO SPAZIO E LE PORTE SCORREVOLI IN VETRO LASCIANO CHE CUCINA E LIVING SI
COMPENETRINO, REGALANDO LA SENSAZIONE DELL’OPEN SPACE
La cucina ha due anime: da un lato è perfettamente. dall’elegante cappa Cylindra Gloss
il cuore pulsante della casa, ricco di All’interno, la distribuzione dello della Faber, occupa il centro della
vita, di sapori, di odori e di esperienze. spazio gioca un ruolo chiave e ribalta stanza e ospita i fornelli e il forno
Dall’altro, è un locale di servizio che, gli schemi ordinari dello stabile, una Siemens. Non c’è solo lo spazio per
in certi casi, è meglio tenere separato palazzina degli anni Sessanta. Sono le il piano da lavoro, ma anche per un
dal resto della casa. Conciliare ampie porte scorrevoli in vetro Henry tavolino, adatto alla colazione o a una
questa contraddizione non sempre è Glass a fare da raccordo fra la cucina rapida cena solitaria. I mobili bianchi,
facile, ma questo appartamento della e la zona living sposando l’ariosità di dallo stile pulito e minimalista, sono di
Capitale, ristrutturato nel 2015 dagli un open space e, all’occorrenza, la Arrital. Infine, la ciliegina sulla torta:
architetti Beatrice Bordoni e Valeria praticità di due ambienti separati. l’elegante top di quarzite Silestone.
Roberti, dello Zero6studio, ci riesce L’isola centrale, sovrastata www.zero6studio.it

110 - MARZO APRILE


PROGETTO
Foto di PAOLO FUSCO

MARZO APRILE - 111


speciale
CUCINE
“A TUTTO
VETRO”
GUARDARE LA TV IN SALOTTO
COMODAMENTE SEDUTI IN
CUCINA? SI PUÒ FARE IN QUESTA
CASA, DOVE UNA GRANDE PARETE
TRASPARENTE ISOLA LA ZONA
FORNELLI DALLA SALA DA PRANZO

Abbattere i muri è una


sensazione liberatoria e
può rivoluzionare l’aspetto
di una casa, ma ha alcune
controindicazioni. In questo
appartamento di Vimodrone, in
provincia di Milano, i proprietari
volevano liberarsi della parete
che divideva la cucina e la sala
da pranzo. Senza rinunciare,
però, alla libertà di mettersi
ai fornelli e diffondere odori
sgradevoli in casa. La soluzione
studiata dall’architetto Tommaso
Giunchi, in collaborazione con il
team di Atelierzero Architects,
ha salvato “capra e cavoli”.
Nell’appartamento è stata
inserita una grande vetrata, con
un’isola incastonata al centro,
in cui sono stati ricavati due
passaggi laterali e tre antine
passavivande, al centro:
la separazione c’è, ma è
quasi inesistente.
È l’isola a fare da raccordo fra
i due ambienti. Sul lato sala da
pranzo sono collocate le ante
per il contenimento di piatti
e bicchieri, mentre la parte
opposta, più profonda, diventa
un piano di appoggio su cui,
eventualmente, si può consumare
uno spuntino buttando un occhio
alla tv in salotto. Il frigo free-
standing è stato integrato nel
mobile, costruito su misura dalla
falegnameria Igor Leccese.
Sul piano da lavoro, in Corian, di
Dupont, trovano infine spazio le
piastre a induzione.
www.tommasogiunchi.it

112 - MARZO APRILE


PROGETTO

MARZO APRILE - 113


speciale
CUCINE PROGETTO

CALORE DELLA MATERIA


I NODI DEL LEGNO DEI MOBILI, LA LEGGEREZZA DELLE TENDE IN TESSUTO E IL MICROTOPPING DALL’EFFETTO VELLUTO SI
SPOSANO ALLA PERFEZIONE NELLA RIQUALIFICAZIONE DI QUESTO EX BIRRIFICIO

Ci sono molti modi per scaldare in tutta la sua bellezza grazie a una tende in tessuto a tutt’altezza sono
l’ambiente e la scelta di arredi e combinazione unica di elementi in impalpabili, leggere, quasi eteree.
materiali è uno di questi. Difficile grado di restituire una sensazione di Infine, l’ultimo tocco, sul pavimento: il
immaginare che questo luminoso calore assolutamente sorprendente, rivestimento Microtopping di Idealwork,
appartamento di Anversa, progettato almeno in uno spazio nato con dall’effetto velluto, con delicate
dall’architetto d’interni Arjaan De vocazione commerciale. I mobili, molto sfumature pastello e disegno spatolato,
Feyter, sia stato ricavato nei locali essenziali, sono in legno massello, conferisce una raffinatezza che si sposa
di un ex birrificio. segnati da venature marcate e da perfettamente con l’arredo minimalista.
La cucina, in particolare, si mostra nodi che ne esaltano la naturalità. Le www.idealwork.it

114 - MARZO APRILE


speciale
A MISURA DI CHEF CUCINE
LO STILE E LA PRATICITÀ SI CONIUGANO NELLE SOLUZIONI PIÙ RECENTI
CHE OFFRE IL MERCATO, IN UN MIX INNOVATIVO DI DESIGN,
COLORE E FUNZIONALITÀ

CAPPA PERSONALIZZATA
LA CAPPA DE MANINCOR È REALIZZATA SU MISURA, E SI
PUÒ PERSONALIZZARE SCEGLIENDO FRA UNA GAMMA
CROMATICA AMPISSIMA E FRA NUMEROSI MATERIALI E
FINITURE. IL MOTORE E LE PRESTAZIONI DELL’IMPIANTO
VENGONO PONDERATI IN BASE AGLI EQUIPAGGIAMENTI,
IN INFINITE POSSIBILI COMBINAZIONI.
www.demanincor.com

ALTA PROFESSIONALITÀ
LA CUCINA ABIMIS È COSTRUITA ATTORNO ALLE ESIGENZE
DEL CUOCO. COME I MODELLI PROFESSIONALI, SI ARTICOLA
ATTORNO ALLE CINQUE FASI DEL CUCINARE: CONSERVARE,
PREPARARE, CUOCERE, IMPIATTARE E LAVARE. LO FA AD
ESEMPIO GRAZIE AI VANI ESTRAIBILI, CHE SFRUTTANO LO
SPAZIO FINO IN FONDO.
www.abimis.com

ABBONDANZA E DESIGN
FALEGNAMERIA IN LEGNO
MASSELLO, FINITURE
IN OTTONE CROMATO E
ACCIAIO. IN UNA CUCINA
CHE OFFICINE GULLO HA
STUDIATO PER I GRANDI
AMBIENTI, NON MANCANO
DUE FORNI ELETTRICI, DUE
FRIGORIFERI, UN FORNO A
VAPORE SCALDAVIVANDE
E UN’ISOLA LAVAGGIO CON
DOPPIO LAVELLO.
www.officinegullo.com

MARZO APRILE - 115


speciale
CUCINE

IL COLORE VIOLA
LA FINITURA OPACA COLORE MELANZANA
DI FARO, ULTIMA NATA DI CASA ARAN, DONA
ALLA CUCINA UN TONO SBARAZZINO E
STRAORDINARIAMENTE ALLA MODA, CHE SI
SPOSA PERFETTAMENTE CON GLI AMBIENTI
MODERNI. I PENSILI IN LEGNO, INOLTRE
STEMPERANO LE TINTE VIOLA CON TONI PIÙ
MORBIDI E NATURALI.
www.arancucine.it

LOOK CLASSICO
CHI CERCA UN LOOK CLASSICO E LINEE TRADIZIONALI NON POTRÀ NON APPREZZARE OXFORD DI STEEL CUCINE.
IL PIANO È SMALTATO NERO, COME L’ALZATINA, MENTRE I FIANCHI, IL CRUSCOTTO E LO ZOCCOLO SONO VERNICIATI NERO
FUMO. LA CUCINA, PRIVA DI FORI DI AERAZIONE SULL’ALZATINA, SI PUÒ INTEGRARE ANCHE IN SOLUZIONI A ISOLA.
www.steel-cucine.com

116 - MARZO APRILE


COMBINAZIONI DI COLORE
QUOTIDIANITÀ SPECIALE
L’INNOVATIVO SISTEMA DI APERTURA
ANTE CON MANIGLIETTA INCASSATA
NELLO SPESSORE È SOLO UNA DELLE
PECULIARITÀ DI START GO TIME, DI
VENETA CUCINE, CHE SA REINVENTARE IL
BASIC PER VALORIZZARE AL MEGLIO LA
STRAORDINARIETÀ DEL QUOTIDIANO
www.venetacucine.com

ANIMA ARISTOCRATICA
HENLEY, DI NEPTUNE, HA UN’ANIMA NOBILE, CHE TRASPARE A PARTIRE DAL
LEGNO MASSICCIO DI ROVERE CHE LA COMPONE. LE FINITURE SONO IN BRONZO
ANNERITO, RICHIAMANO LA TRADIZIONALE CUCINA DI CAMPAGNA IN UN PRODOTTO
CHE, PERÒ, HA TUTTI I PREGI DELLA MODERNITÀ.
www.neptune.com

PARSIMONIOSA
FORNI DI GHISA SEMPRE PRONTI ALL’USO, CHE POSSONO ANCHE
FUNZIONARE A BASSA ENERGIA, E DUE PIASTRE ATTIVABILI
INDIPENDENTEMENTE DAL COMODO PANNELLO DI CONTROLLO.
AGA DUAL CONTROL È EQUIPAGGIATA CON IL SISTEMA DUAL
CONTROL CHE CONSENTE GRANDE RISPARMIO ENERGETICO
www.agaliving.it
www.cookerservice.com

MARZO APRILE - 117


speciale
CUCINE
SENZA MANIGLIE
IL VETRO È UN PROTAGONISTA
DISCRETO, IN QUESTA CUCINA
DI MAISTRI, ALTEA. PENSILI
E COLONNE LO OSPITANO
INTEGRANDOLO ELEGANTEMENTE
NEI LORO ELEMENTI, MENTRE
L’APERTURA PUSH-PULL EVITA
L’UTILIZZO DELLA MANIGLIA. IL
TELAIO, SOTTILISSIMO, È BRUNITO
COME LE CERNIERE E GLI ALTRI
ELEMENTI DEI MOBILI.
www.maistri.it

STILE METROPOLITANO
IL CARATTERE DI DIESEL OPEN
WORKSHOP DI SCAVOLINI, EMERGE
CON FORZA DALLE STRUTTURE
METALLICHE MODULARI, DALLA
CHIARA IMPRONTA INDUSTRIALE.
IL MIX DI PIENI E VUOTI CONSENTE
DI COSTRUIRE LA COMPOSIZIONE
DANDOGLI UNA CONNOTAZIONE
MOLTO “METROPOLITANA”.
www.scavolini.com

CARATTERE DECISO
ZOCCOLO RIBASSATO, ANTA LUNGA
E COLONNE PIÙ CAPIENTI. ZETASEI
DI ARREDO3 NON TENTENNA: LINEE
RIGOROSE, PULITE, ANTE LISCE,
PENISOLE SCULTOREE: TUTTI GLI
ELEMENTI CONCORRONO A FARE
DI QUESTA CUCINA UN PRODOTTO
DALLA SPICCATA PERSONALITÀ.
MINIMALISTA FORSE NELLO STILE,
MA NON NEL CARATTERE.
www.arredo3.com

118 - MARZO APRILE


SOLUZIONI A VISTA

FASCINO INDUSTRIALE
BRERA 76 DI MARCHI CUCINE, RIDEFINISCE GLI SPAZI CON IL SUO FASCINO ORIGINALIE. LE SUGGESTIONI
INDUSTRIALI, I CONTRASTI FRA I MATERIALI, IL LEGNO MASSICCIO CHE SI FONDE CON TELAI METALLICI:
TUTTO CONCORRE A DARE UN TOCCO DI CONTEMPORANEITÀ ASSOLUTAMENTE PECULIARE.
www.marchicucine.it

PERSONALITÀ RICERCATA
LO STILE È POST-
INDUSTRIALE, MA È
RIVISITATO IN CHIAVE
ELEGANTE E SOPRATTUTTO
DOMESTICA. INDUSTRIAL
CHIC DI OTTOCENTO È
REALIZZATA IN LEGNO DI
FRASSINO E LE SUE FORME
FONDONO LEGGEREZZA
E UNA PERSONALITÀ
DECISAMENTE RICERCATE.
www.lottocento.it

MARZO APRILE - 119


speciale
CUCINE

ELEGANZA “POSH”
LE LINEE DECISE E SQUADRATE,
GIOCANO ASSIEME A UNA
STRUTTURA IMPONENTE ED
ELEGANTE IN UN SOTTILE
EQUILIBRIO DI MODERNITÀ E
LUSSO CAPACE DI AFFASCINARE
LO SGUARDO. È OPERA30 DI
BRUMMEL, CHE MALGRADO
L’ASPETTO “POSH” NON SACRIFICA
LA PRATICITÀ.
www.brummelcucine.it

MINIMALISMO D’AUTORE
DESIGN MINIMALISTA E UNA PARTICOLARE ATTENZIONE ALLA FUNZIONALITÀ SI
INCONTRANO IN AK PROJECT DI ARRITAL, UN PRODOTTO CHE PUNTA A LEGARE
ARMONICAMENTE NON SOLO I MATERIALI, MA ANCHE LE ESIGENZE DI TUTTI
I GIORNI DEL CUOCO E DEGLI UTENTI DELLA CUCINA.
www.arrital.com

120 - MARZO APRILE


CANDIDO DESIGN

COUNTRY STAR
CON IL SUO STILE COUNTRY, NORA DI ARREX MANTIENE UNA NOTEVOLE SOBRIETÀ,
CONSERVANDO AL CONTEMPO UN’ESTETICA INTRIGANTE. LE ANTE SONO IN LEGNO
MASSICCIO E, ALL’OCCORRENZA, SONO DISPONIBILI IN FINITURA NOCE, DECAPÉ E IN
CINQUE DIVERSI COLORI.
www.arrex.it

RINASCIMENTO
DI STILE
SI CHIAMA PIENZA, COME
LO SPLENDIDO COMUNE
TOSCANO, PERLA DELLA
PROVINCIA DI SIENA. E
COME LA CITTADINA, LA
CUCINA DI ARCARI MISCELA
SOBRIETÀ E RIGORE, DECORI
DECISI E ABBINAMENTI
ARDITI. A PARTIRE DALLA
SCELTA DI PUNTARE SUL
NOCE CRUDO: CLASSICO,
MA CAPACE DI OSPITARE
ACCESSORI DI ESASPERATA
MODERNITÀ.
www.arcariarredamenti.it

MARZO APRILE - 121


Porte da garage e motorizzazioni

Porte d’ingresso in alluminio Porte per interni

La gamma di porte e portoni N° 1 in Europa


• Portoni per garage e automazioni con sistema radio Bisecur
di ultima generazione

• Porta d’ingresso ThermoCarbon, coibentazione termica*


da primato e prima della classe per sicurezza**

• Porte per interni in acciaio con taglio termico per un’ottima


prestazione energetica

fino a ** Equipaggiamento

0,47 RC4
di sicurezza RC 3
* Valore UD della di serie (RC 4 su
porta d’ingresso richiesta) per la porta
in alluminio d’ingresso in alluminio
www.hormann.it
W/(m²·K)
ThermoCarbon ThermoCarbon info@hormann.it
.
UMIDITÀ NIENTE PAURA!
DAL 1982
Soluzioni specifiche per edilizia civile e monumentale

Blue Tomato Photos - Barcelona Dott.sa Diambra Mariani – Francesco Mion

Novembre 2017
Donato al Comune di Verona il restauro conservativo
e la verifica statica del Balcone di Giulietta
Sponsor esclusivo: Tecnored Verona

Prodotti utilizzati:
TRP 650 per garantire protezione e impermeabilità alla pavimentazione in marmo “rosso Verona” e TRF 500 per garantire
protezione e idrofobizzazione delle pietre tufacee e calcaree del parapetto.

Facebook “f ” Logo RGB / .ai Facebook “f ” Logo RGB / .ai

SOPRALLUOGHI E PREVENTIVI