Sei sulla pagina 1di 56

http://le-journal-italienne.blogspot.

com/

Lazio
Acquapendente
Lago di Bolsena

Lazio

463

Bolsena Leonessa Montefiascone VITERBO Rivodutri


ini ab iS nt Mo
Monte Terminillo

Amatrice
Monte Gorzano

Valentano Capodimonte Montalto di Castro Tuscania

Orte Magliano Sabina

Campoforogna Cittaducale Rocca Sinibalda


Lago del Salto

Vetralla Tarquinia

Monti Cimini

RIETI

Ronciglione

Lago di Vico

Civitavecchia

Nepi M PARCO SUBURBANO Lago onti Sab MARTURANUM atin di Bracciano Mon i ti de Tolfa lla T olfa Bracciano Cerveteri

Sutri

Poggio Mirteto
PARCO NATURALE REGIONALE DEI MONTI LUCRETILI

Borgorose

Anguillara Monterotondo
Monte Mario

Santa Marinella Santa Severa Ladispoli

Vicovaro Tivoli

Monti Si

Mar

Olevano REGIONALE Romano MONTI SIMBRUINI Palestrina i Acuto b k Fiuggi Fiumicino LE MAINARDE Anagni Sora Albano Laziale e Colli Albani Ferentino Colleferro Lido di Ostia Isola dei Liri Genzano h Velletri FROSINONE Arpino Cori Mo Tor Vaianica Tirreno Roccasecca Aprilia Cisterna nti Le Ceprano pin di Latina Cassino i Ceccano Sezze Lavinio Nettuno Cervaro LATINA Pontecorvo Anzio i Fregene

Subiaco PARCO NATURALE

mbruini

a ROMA

Zagarolo Frascati

I. Palmarola

Isole I. Zannone Pontine d Isola di Ponza


Ponza

PARCO NAZIONALE DEL CIRCEO

son ti Au Mon

Sabaudia

Monte Circeo

San Felice Circeo

Terracina Sperlonga

Fondi Itri

Monte Petrella

Formia Gaeta

Minturno

I migliori ristoranti
a
Hotel Rome Cavalieri La Pergola Antonello Colonna Il Pagliaccio Agata e Romeo Il Convivio Troiani Hotel Hassler - Imago Il Sanlorenzo Rosetta AllOro Glass Hostaria Hotel Aldrovandi Palace - Baby Hotel de Russie Jardin de Russie Alberto Ciarla 19 17 16,5 16 16 15,5 15,5 15,5 15 15 15 15 14,5 Antica Pesa Arcangelo Giuda Ballerino! Hotel Splendide Royal - Mirabelle LOrtica Monti Roscioli Antico Forno San Teodoro Simposio Vecchia Roma Colline Ciociare La Trota Acqua Pazza 14,5 14,5 14,5 14,5 14,5 14,5 14,5 14,5 14,5 14,5 17 16,5 16

e f

b c d

g h i j k l m n

Orstorante Pipero Alceste al Buon Gusto Romolo al Porto Pierino Marconi 23 Benito al Bosco Il Tordo Matto La Parolina La Torre Chinappi Alle Tamerici Ristorante Enoteca la Torre

15 15,5 15,5 15,5 14,5 15,5 15,5 15,5 14,5 14,5 14,5 14,5 14,5

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
464 Lazio

Acquapendente
VT - Viterbo 51 km, Terni 116 km. LA PAROLINA
Via G. Pascoli 3 - Fraz. Trevinano, tel. 0763.717130. Sito: www.laparolina.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; marted; ferie: variabili. Carte di credito: AE, BM, CS, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 70. Sotto la mole del castello Boncompagni questo ristorantino (non pi di una ventina di coperti, che destate raddoppiano) ha saputo conquistarsi una solida reputazione per la sua cucina solida, ricca di citazioni del territorio, ma anche di spunti creativi. Iside e Romano, gli affabili titolari, fanno davvero sul serio. Basta provare lormai classico uovo spumoso dal tuorlo croccante, lo spiedo di piccione con le coscette farcite di spugnole o le tartellette di pera allo zafferano con crema pasticcera e sorbetto passito, per convincersene. A questo si aggiungano una pensata cantina (con bella sezione per le birre) e tanta cordialit. Sui 60 euro (degustazione da 40 a 150).

Albano Laziale
RM - Roma 24 km, Latina 94 km.

?5

LA GALLERIA DI SOPRA

Via Leonardo Murialdo 9, tel. 06.9322791. Sito: www.lagalleriadisopra.it. Aperto: solo la sera; anche a pranzo domenica; chiuso: luned; ferie: ultime due settimane dagosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Un locale veramente curato e moderno, un padrone di casa vivace per pensiero e curiosit per quello che il mondo pu offrire e unenergia in cucina producono risultati dallidentit molto ben definita. Gli ingredienti per una piacevole serata ci sono tutti, le materie prime del territorio e il pescato di Anzio completano lopera. Il fritto di mare lieve ed equilibrato, la parmigiana di melanzane in quattro modi piacevole e il maialino assai goloso. Ci piacerebbe solo una maggiore continuit tra una proposta e laltra. Cantina dei vini con molte offerte originali e corretta nei ricarichi. Menu degustazione a 40 e 44 euro. Conto a 50 euro.

PIPERO

Acuto
FR - Frosinone 33 km, Latina 94 km. COLLINE CIOCIARE
Via Prenestina 27, tel. 0775.56049. Sito: www.salvatoretassa.com. Aperto: sempre; chiuso: luned; marted a pranzo; domenica sera; ferie: variabili. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 80. Quanta intelligenza, quanta sensibilit gastronomica nei piatti che compongono il menu che Salvatore Tassa propone ai clienti che vengono a cercarlo nella sua elegante bottega dartigiano ciociaro Niente colore locale, nessun piatto ruffiano o burino, ma neppure alcuna concessione alle mode trendy e alla ricerca degli effetti speciali. La cucina di Tassa solo sua, nasce dallesperienza, dalla conoscenza dei prodotti e da una grande mano: ogni piatto frutto di prove, ripensamenti, messe a punto per approssimazioni successive (aspettiamoci, per esempio, un gioco sul pacchero: nella nostra ultima visita lo abbiamo intravisto), sino al raggiungimento del modello che si prefisso. E cio, per esempio, sino alla deliziosa patata alla vaniglia e colori dellorto, inno del cuoco-contadino; che prelude allequilibrio saporoso delle trippe di baccal allo zafferano e alla morbidezza pungente dei ravioli di pecorino allolio e maionese di Sauternes; per approdare al francescano e perfetto manzo tepaniaki bruciato e concludere con il wafer al caramello e gelo al caff e cardamomo. Fantasia, virtuosismi, finezza di sapori e tanta concretezza nei piatti: questo Salvatore Tassa, forse ossimoro vivente prima che cuoco Menu di sei portate a 75 euro, di otto a 90.

@0

Via del Collegio Nazareno 14, tel. 06.9322251. Sito: www.pipero.it. Aperto: solo la sera; anche a pranzo sabato e domenica; chiuso: luned; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 80. Come lanciarsi in unavventura senza compromessi, di lusso, apparentemente senza rete e in un momento non favorevole? Ingredienti: il coraggio e la determinazione di Alessandro Pipero, idee chiare e mano sicura in cucina e tanta volont di creare uno stile. C proprio tutto nelle corde di questo tempietto dedicato ai golosi, con una cucina che definiremmo semplicemente Italiana, con la I maiuscola, potendo viaggiare dal nord a sud - mare, montagna e campagna - con influssi doltralpe e orientali ma sempre rivisitati in modo originale e con materie prime di carattere. A un anno dallapertura il cuoco Danilo Ciavattini continua con i fuochi dartificio, quali luovo coaugulato e brodo di manzo, intrigante per consistenza, la stuzzicante crme brle di baccal e cacao amaro, la guancia di maiale in tempura con gelato di acciuga, vere montagne russe demozioni tra sapori, temperature e consistenze. Carta dei vini da grande sommelier. Sugli 80 euro.

?$ 7

Lazio

Amatrice
RI - Rieti 66 km, Roma 144 km. ROMA
Via dei Bastioni 25/A, tel. 0746.825777. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. Grandi numeri e grandi vassoi di amatriciana e di gricia (la versione in bianco), seguite da classici di carne, in questo storico hotel ristorante con bella vista sulle montagne. Sui 30 euro.

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Lazio 465

Anzio
RM - Roma 60 km, Latina 25 km. ALCESTE AL BUON GUSTO
Piazza SantAntonio 6, tel. 06.9846744. Sito: www.alcestealbuongusto.it. Aperto: sempre; chiuso: marted; ferie: variabili in inverno. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 70. La posizione con invidiabile affaccio sul mare gi ben dispone lo spirito a unesperienza di cucina marinara tutta da godere. Unesperienza da allacciare subito le cinture di sicurezza, perch la cucina parte con uno sprint di antipasti travolgenti. Ci sono i crudi, con gli straordinari scampi e gobbetti locali, ma anche piccole delizie come la tracina accompagnata da pomodori secchi fatti in casa, o la tortiera di alici. Non perdono terreno (se ci arrivate) anche i primi, con una minestra di pesce e pasta di commovente bont, ma anche con gli gnocchi con pomodoro, pecorino e mazzancolle. Coda di rospo alla cacciatora per divertirsi coi secondi e poi crostate di casa e un buon semifreddo mandorle e miele. La cucina di mamma Regina coadiuvata dalla regia del figlio Gino in sala, bravo a reggere botta anche nei momenti di tutto esaurito, conquista per integrit di sapori. La cantina bene assortita completa in piacevolezza. Sui 70 euro.

$7

calore vengono fuori da una cucina che guarda molto al sodo e poco allapparenza, saporosa e allinsegna della tradizione. Pronti e via, con il classico antipasto misto di mazzancolle, calamari, scampi e sanpietro, trasformati in sfiziosi assaggini. Godibili gli spaghettoni con polpetti, pomodorini e pecorino, croccante e leggera la frittura di gamberi e calamari. Soddisfacente lista dei vini con alcune etichette di pregio. Servizio privo di cerimonie e conto di 70 euro.

ROMOLO AL PORTO

Via Mazzini 8, tel. 06.9846269. Sito: www.enotecadelgatto.it. Aperto: solo a pranzo; anche la sera in estate; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 20. Davvero un luogo di sfizi questa enoTavola, prolungamento di unenoteca costruita con intelligenza e cultura. Il risultato un felice mix tra le belle etichette della mescita e una serie di golosit della vendit. Tartine, mozzarella, salumi, formaggi e ottimi semifreddi per una ventina di euro.

Aprilia
LT - Latina 26 km, Roma 44 km. IL FOCARILE
Via Pontina km 46,500, tel. 06.9282549. Sito: www.ilfocarile.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; ferie: in agosto; in dicembre. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. Locale di tono, dallo stile e dallatmosfera rtro, adatto a cerimonie e banchetti, che tuttavia consente anche a chi non necessariamente alla ricerca di scenari importanti di mangiare bene in un ambiente rilassante. La proposta molto varia e propone piatti di terra e di mare eseguiti correttamente. Gli gnocchi di patate con gamberetti e asparagi non convincono appieno per eccesso di condimento, meglio lamatriciana di mare, e gustoso il pesce del giorno al cartoccio con olive e patate. Dolci non proprio memorabili. Proposta enologica ampia e accurata che consente di spaziare con soddisfazione tra diverse latitudini. Lodevole la pagina di vini in saldo. Conto sui 65 euro.

?3

PIERINO

Piazza Cesare Battisti 5, tel. 06.9845683. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: due settimane in febbraio; due settimane in novembre. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 70. Il cliente rimane attirato dallindiscussa qualit del pesce e dalla mano particolarmente felice fra i fornelli. Purtroppo, lambiente rimane quello un po anonimo tipico di una trattoria. Ma i colori e il

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

ENOTAVOLA DEL GATTO

Via Porto Innocenziano 19, tel. 06.9844079. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; ferie: variabili in inverno. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 70. Numeri nazional-popolari e cucina di fantasia, di intelligenza, di presa immediata. Unesperienza da Walter Regolanti, nel porto di Anzio, davanti allimbarco dei traghetti, appartiene di diritto al senso ludico della ghiottoneria. Travolti da un giro serrato di proposte, vi troverete cos a gustare tutto il pesce del giorno declinato con tecnica e fantasia, ma anche con rispettosa attenzione ai sapori delle radici. Il manifesto della cucina si vede gi a partire dalla speciale proposta di crudi; non solo materia prima eccezionale, ma anche idee sfiziose: triglie con carciofi; sigaro con cous cous ai pomodori secchi; calamari con tabasco, tanto per citarne alcuni. A seguire, con gli spaghetti vongole e calamaretti con vellutata di broccoli o con la mormora in cocotte, il palato trover soddisfazione, sino ai dolci (ottima la panna fredda al cioccolato bianco). Servizio disinvolto e puntuale anche nei momenti di folla; pi di una bella etichetta in cantina e conto sui 70 euro.

$7

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
466 Lazio

Bracciano
RM - Roma 39 km, Viterbo 55 km. VINO E CAMINO
Piazza Mazzini 11, tel. 06.99803433. Sito: www.web.tiscalinet.it/vino_e_camino. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. Questo buchetto goloso in un palazzo seicentesco davanti alla mole del castello Orsini il palcoscenico di una rappresentazione di grande garbo gastronomico. I classici ci sono (ottimo il cacio e pepe), ma meritano lassaggio anche le riuscite divagazioni della cucina, come il cous cous col polpo o la millefoglie fatta al momento con gocce di cioccolato. Bella cantina e conto sui 30-35 euro.

Castrocielo
FR - Frosinone 30 km, Latina 73 km.

VILLA EUCHELIA

Via Giovenale, tel. 0776.799829. Sito: www.villaeuchelia.it. Aperto: sempre; chiuso: marted; mercoled a pranzo; ferie: in luglio. Carte di credito: AE, CS, DC, VISA. Prezzo medio: 50. Immerso tra le colline ciociare, in una villa del 600 troverete una cucina con tante proposte di mare e di terra di diligente esecuzione, per un conto sui 50 euro.

Civitavecchia
RM - Roma 71 km, Latina 148 km. SCALETTA
Lungoporto Gramsci 65, tel. 0766.24334. Sito: www.paginegialle.it/lascaletta. Aperto: sempre; chiuso: marted; ferie: due settimane in settembre. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Non sempre un ambiente civettuolo sinonimo di cucina dinamica. Il pesce trattato in maniera un po convenzionale, a partire dalla fantasia di antipasti alla minestra di pesce allacquapazza. Un piccolo guizzo, con linsalatina di crostacei allaceto balsamico, rianima i secondi piatti; i dolci, con un poco croccante cannolo, sono nella norma. Cantina discreta; servizio familiare. Sui 60 euro.

Campagnano di Roma
RM - Roma 39 km, Viterbo 51 km. IOTTO
Corso Vittorio Emanuele 96, tel. 06.9041746. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; ferie: variabili in estate. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. Il locale piccolo, con un mix di moderno e antico, ma le ricette pulsano col cuore alla tradizione. Spigolando tra le proposte non deludono i fritti, n i bucatini alla gricia, mentre regala emozioni inconsuete lintelligente riproposizione del baccal in bianco (cipolla, uvetta e pinoli). Buone crostate per concludere e una bella selezione di etichette del territorio e non. Sui 30 euro.

Lazio

Fiuggi Capena
RM - Roma 44 km, Viterbo 66 km. ANATRA GRASSA
Via Quattro Novembre 44, tel. 06.9032871. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Si pu partire da un pub e salire ai vertici delle Guide: lo ha fatto il Fat Duck di Heston Blumenthal a Londra, e giocosamente ne ripropone lidea e il nome (tradotto) questo locale della campagna romana. Il cuoco, veneto doc (da cui molte citazioni del territorio in carta) ma con solide esperienze londinesi alle spalle, sogna una cucina colta, che sappia attrarre il pubblico a prezzi da pub, pardon, da trattoria. Una scommessa che parte col piede giusto, dallo sformato di lepre e radicchio al petto danatra con mele caramellate al Porto. Buono anche il demi-souffl al cioccolato, per concludere. Servizio curato dalla moglie del titolare, buone etichette in cantina e conto sui 45 euro.

FR - Frosinone 32 km, Latina 88 km. LA TORRE

92

Piazza Trento e Trieste 29, tel. 0775.515382. Sito: www.ristorantelatorre.biz. Aperto: sempre; chiuso: marted; domenica sera; ferie: tre settimane in gennaio; una settimana in giugno. Carte di credito: BM, CS, DC, MC, VISA. Prezzo medio: 45. Un faro di Ciociaria, dalla luce netta e certa anche ora che patron Antonio raddoppia le fatiche guidando lOsteria Fontana Candida a Monte Porzio Catone (vedi). A presidiare (e bene) la Torre c in cucina Maria Ciminelli, e in sala un team fresco, cortese, ma scevro - diciamo cos - da ansie metropolitane. Godetevi allora senza fretta il bel lavoro sullo stocco (con locali, squisiti ceci del solco dritto, in goloso umido ai pomodori secchi e semplice ma intenso filettone); i coerenti spaghettoni con polpettine di castrato e ricotta; o il gustoso maialino ripieno di podolico, solido ma delicato. Cantina curata, con meditato spazio al Lazio. Prezzi calibrati (45 euro alla carta) e menu-vetrina, straricco, a 60.

?5

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Lazio 467

Fiumicino
RM - Roma 28 km, Latina 78 km. ENOTAVOLA 40 GRADI ALLOMBRA

Lungomare G. Rossini snc - Loc. Focene Nord, tel. 06.6588061. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: aperto da giugno a settembre. Prezzo medio: 35. Stabilimento balneare di grande charme in un angolo di litorale che sembra strappato alla California: cocktail, pochi vini selezionati e piatti cucinati allimpronta con quello che pesca il titolare (dagli spaghetti con telline alla zuppa di polpetti) fanno il successo di questo locale. Grande atmosfera al tramonto e bella musica, per una trentina di euro.

9^

(provare per credere i crudi). Per il resto il copione si snoda solido con primi sfiziosi e classiche preparazioni nei secondi. Servizio gentile, con qualche affanno nei momenti di maggiore affollamento. Anche pizza, per un conto ittico sui 45 euro.

MOLO

ENOTAVOLA FRESCOBALDI WINE BAR

Aeroporto Leonardo da Vinci - Molo A - Gate 8, tel. 06.65958667. Sito: www.frescobaldiwinebar.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 20. Un trionfo. I wine bar alati della nota eno-dinastia (ma il motore segreto che ne fa veri hub del gusto si chiama Anacleto Bleve, oste in Roma) sono ormai tre: prototipo al Molo A, cloni al B e C. Vini delle tante label del gruppo (Toscana, Friuli, Usa) e big mescita. Poi tartare di Chianina, carpaccio di baccal, sformato ricotta e patate, sfilacci, cecina. Crudi di mare al Molo B. Da 15 euro in su.

9^

Via di Torre Clementina 312, tel. 06.6505358. Sito: www.bastianellialmolo.com. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: variabili in inverno. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 80. Al bordo del mare o nelle eleganti sale tutte bianche coi tavoli ben distanziati, in questo locale di solida tradizione familiare si rappresenta ogni giorno uno spartito tutto pesce fondato su qualit della materia prima e mano sicura in cucina. I piatti non rincorrono le mode, ma sono sempre giocati sulla piacevolezza. Ne sono esempio il solido sformato di melanzane e merluzzo, gli eleganti spaghetti con spigola e finocchio e la ricciola con patate e pomodorini. Aggiungono piacere alla visita la bella selezione di dolci, il servizio professionale e lampia carta dei vini. In coda alla carta, anche una serie di menu dietetici realizzati con una nutrizionista. Conto sugli 80 euro.

?4

PASCUCCI AL PORTICCIOLO

ISOLA DORO

Via della Scafa 166 - Loc. Isola Sacra, tel. 06.6522600. Sito: www.ristorante-isoladoro.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; ferie: variabili. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Ristrutturato, dopo quarantanni, ma limpronta marinara fortunatamente tal quale. Confortevole, informale e cordiale, ma professionale e non banale, questisola continua a proporre il suo pescato fresco (occhio e palato ai tagliolini con le triglie, per dirne una) senza voli pindarici ma in veste comunque soda e rassicurante. Tanti vini, servizio puntuale, veranda allaperto e 45-50 euro.

Viale Traiano 85, tel. 06.65029204. Sito: www.alporticciolo.net. Aperto: sempre; solo la sera in estate; chiuso: luned; ferie: in gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 70. Yaki di palamita in aria dalloro, ben tagliato e insaporito, odorosissimo: uno di quei piatti giusti che via via Gianfranco Pascucci va aggiungendo a hit e percorsi gi classici, come dal crudo al cotto o i calamari in composta darancia e cipolla. Piatti snelli, lineari, ben pesati e riproducibili anche quando il cuoco proprietario del locale (di netto il top di zona) via per teaching o altro. Ma nella bonaccia del Porticciolo qualche increspatura pure c: vedi una poco incisiva pezzogna ai tre pomodori rucola e asparagi, o azzardi magari ameni, ma sintatticamente discutibili, come la caipirinha proposta tra i dolci in ambo con gelato di liquirizia. Bei vini. Cortesia. Da 65 euro in su.

?4

UN POSTO CARINO

LA CONCHIGLIA

Via del Faro 266, tel. 06.6583503. Aperto: sempre; chiuso: marted; ferie: in gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Si torna sempre volentieri in questo locale nella Fiumicino un po nascosta, che ha come punto di forza la politica dei prezzi e la buona materia prima

Via di Torre Clementina 302, tel. 06.6507231. Sito: www.unpostocarino.it. Aperto: solo la sera; anche a pranzo domenica e nei festivi; chiuso: luned; ferie: variabili. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. Il nome giusto, per un luogo giovanile, fresco, moderno, curato anche nella gastronomia. Sfizi ittici, pizze, carni su pietra lavica e primi tradizionali. Servizio attento, buoni vini e circa 30 euro.

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
468 Lazio

Fondi
LT - Latina 56 km, Roma 125 km. VICOLO DI MBL
Corso Appio Claudio 11, tel. 0771.502385. Sito: www.mblo.it. Aperto: sempre; chiuso: marted; ferie: periodo natalizio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Tutto, nella cucina di questo locale, riconduce a una serena armonia. Nelle vecchie stalle di palazzo Caetani si ripetono come in un copione piatti ampiamente collaudati, che di volta in volta assecondano la stagionalit. Pesce, carne, verdure, prodotti del luogo che armoniosamente prendono corpo in veraci preparazioni dai sapori netti. Ampia lista dei vini poco pubblicizzata. Sui 50 euro.

Frascati
RM - Roma 22 km, Latina 51 km.

CACCIANI

Via A. Diaz 13-15, tel. 06.9420378. Sito: www.cacciani.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; ferie: una settimana in gennaio; una settimana in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Un classico castellano e un esempio di sinergia fra vecchie e nuove leve della dinastia, fra capisaldi culinari e aggiornamenti, fra il tradizionale pollo alla diavola e il crostino alla provatura (latticino) con pane al nero. Dalla cacio e pepe al pesce di giornata, Cacciani sempre capace di accogliere la coppia galeotta come il pranzo nuziale. Buoni dolci e cantina fornita. Sui 60 euro.

Formia
LT - Latina 76 km, Frosinone 79 km. CHINAPPI
Via Anfiteatro 8, tel. 0771.790002. Sito: www.chinappi.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. I Chinappi rappresentano la storia della ristorazione formiana, con oltre cinquantanni di cucina verace a testimoniare la qualit dei prodotti del territorio. A cominciare dal pesce del Golfo, che giunge diverso ogni giorno a stuzzicare la fantasia della cuoca Anna. Si gustano piatti della tradizione come gli antipasti che vanno dai saut di crostacei, alle fritture, ai carpacci. Buoni i primi che recuperano una pasta di semola locale trafilata nel bronzo e le parti insolite dei branzini come le uova. I secondi non deludono anche quando la proposta orientata sulla carne. Carta dei vini ricca di sorprese al capitolo bollicine. Degustazioni a 25, 40 e 70 euro.

Fregene
RM - Roma 38 km, Viterbo 97 km.

LOCANDA DEI PESCATORI

Lungomare di Ponente 123, tel. 06.6685529. Aperto: sempre; solo la sera in estate (anche a pranzo da venerd a domenica); chiuso: marted; mai in estate; ferie: in novembre. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Divani, giardino, ma anche (e soprattutto) forno a legna: il pesce qui piace cos, un filo dantico tatuato su squame e profumi. Poi per si gioca con vini e cene a tema, guardando oltre il clichet che vuole questa spiaggia di Roma pi dance (o salotto) che gourmet. Parmigiana di spada, taglierini gamberi e zafferano, crudi e carpacci mirano pi al palato che allatmosfera. Cortesia. Da 45 euro.

91

Lazio

RIVIERA

SIRIO

Via Unit dItalia, tel. 0771.790047. Sito: www.ristorantesirio.it. Aperto: sempre; chiuso: dal 15 giugno al 15 settembre marted, mercoled a pranzo; resto dellanno marted, luned sera; ferie: tra dicembre e gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Dal vicino mercato giunge in cucina il pescato del giorno e dagli orti degli amici le verdure di stagione. Cos, questo ristorante, in posizione strategica lungo la strada per Gaeta e poco distante dalla spiaggia di Vindicio, grazie al connubio tra terra e mare riuscito a imporsi nel panorama della ristorazione locale. Piatti equilibrati, sapori semplici. Buoni vini. Conto sui 45 euro.

Lungomare di Levante 70, tel. 06.66560475. E-mail: riviera@mclink.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: da met ottobre a met marzo. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. I bucatini cozze e pecorino vi accoglieranno puntuali quando il primo sole vi dir che linverno volge al termine ed arrivato il momento dellapertura di stagione al mare. A bordo piscina nello stabilimento curato di sempre, sar un turbinio di conferme lavvio con gli antipasti: insalata di calamari, croccanti come sempre, come i mitici moscardini fritti, mai banali. La spesa del giorno vi dir cosa gustare, potrete chiedere il pescato alla griglia, bollito o al forno e sar sempre una bella esperienza. Abbiate un po di pazienza nelle giornate di piena, il servizio sar comunque garbato. Una rinnovata carta dei vini, decisamente intelligente, per un conto sui 50 euro.

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Lazio 469

Frosinone
FR - Roma 83 km, Napoli 144 km. LA STELLA
Via G. Garibaldi 90, tel. 0775.250085. Aperto: sempre; chiuso: sabato; ferie: tra gennaio e febbraio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Il locale piccolo, si mangia in un retrobottega, ma la cucina, a conduzione familiare, riesce a esprimere buone potenzialit con piatti di carne e pesce ben strutturati e gustosi, dal tortino con cicoria selvatica ai paccheri con cimette di rapa e guanciale, a interessanti prelibatezze ciociare. La cantina curata e ben pensata, il conto sui 50 euro.

parazioni: broccoli con salsiccia in scrigno di pane di Lariano, fettuccine con cipolla, ottimo cosciotto di coniglio con fiori di lavanda. Speciale lamatriciana, proposta con scritto di accompagnamento. Servizio curato, conto sui 35 euro.

Ladispoli
RM - Roma 53 km, Viterbo 55 km. ALLE TAMERICI
Via dei Delfini 13 - Loc. Marina di Palo, tel. 06.99220675. Sito: www.alletamerici.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 55. Le Tavole della Birra. Quel che per molti locali sullabusata costa dei romani (rispetto per materie e cotture, bere giusto e magari qualche idea) solo timido auspicio, in questo - oggi the best fino a ben sopra Civitavecchia - solo labc. E si va ben oltre. Ricciola indigena, scampi marinati alla birra memorabili, tartare di maccarello (qui detto cavalla) sapida e gustosa, paste fantasiose, palamita cotta rosa in crosta di pepe. E latout finale di dolci non dolci con ricotta di bufala soffiata mixata con felice ardire a extravergine, mirtilli, chips di funghi e pepe. Bei vini (pure al calice) e grandi birre bretoni. Cortesia. Menu civilissimo (tre portate) a 35 euro. Da 55 alla carta.

?5

E INOLTRE
TRATTORIA SELLARI Via del Cipresso 28, tel. 0775.852715 chiuso: sabato;

Gaeta
LT - Latina 48 km, Roma 128 km. ANTICO VICO
Vico II del Cavallo 2-4, tel. 0771.465116. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; solo a pranzo in estate; ferie: alcuni giorni in novembre. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 55. Questo curato locale nel cuore della citt vecchia, vicino al castello Aragonese propone una cucina di accento marinaro appetitosa, anche se alcune proposte presentano qualche complicazione di troppo. Buoni dolci e discreta carta dei vini con ricarichi nella media. Servizio premuroso e conto sui 55 euro.

LT - Roma 70 km, Napoli 164 km. ENOTECA DELLOROLOGIO


Piazza del Popolo 20, tel. 0773.473684. Sito: www.enotecadellorologio.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; luned a pranzo; ferie: due settimane in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. una realt consolidata della ristorazione pontina, che si distingue per la piacevolezza del locale e per una cucina saporita e leggera, dove assicurata la qualit della materia prima. In carta si trovano proposte interessanti a base di carne e di pesce, tutte curate e gustose, a partire da una delicata insalatina di polpetti al vapore con pomodori e sedano, o le fettuccine integrali con triglie e olive di Gaeta. Piatti allapparenza senza sorprese, ma al palato sempre godibili come lorata con patate e asparagi al profumo di tartufo. Dolci di buona fattura. Servizio cortese e professionale. Cantina migliorabile e conto di 40 euro.

Grottaferrata
RM - Roma 21 km, Frosinone 71 km. LOSTE DELLA BONORA
Via Vittorio Veneto 133, tel. 06.9413778. Sito: www.lostedellabonora.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: variabili in estate. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. Cresce questa accogliente osteria fuoriporta. I titolari hanno saputo creare in poche stagioni una sosta di piacevolezza autentica, e non solo nel piatto. Rinnovati questanno anche la mise en place, le toilette (che offrono perfino collant nuovi per le signore), il locale si presenta oggi come una solida realt, anche per il rapporto qualit-prezzo, con ricarichi di cantina di rara onest. In cucina troverete materie povere esaltate da pensate pre-

FUNGHETTO

Via Litoranea 326 - Loc. Borgo Grappa, tel. 0773.208009. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; domenica sera; ferie: tre settimane tra ottobre e novembre. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Questo accogliente locale, un poco defilato dai clamori della costa laziale, gestito con passione da una coppia che divide sia la cucina sia la sala.

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

Latina

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
470 Lazio

Prodotti di livello per freschezza e stagionalit, per una cucina dove regna una linea senza fronzoli. Interessanti spunti negli antipasti, anche se qualche proposta risulta meno convincente alla prova del sapore. Buoni gli ziti con totanetti carciofi e pecorino romano, e convincenti i secondi di pesce. Servizio cortese e affabile, ma lunghi tempi di attesa tra una portata e laltra. Gustosi e curati i dolci, buona la carta dei vini che privilegia etichette di prestigio e Champagne. Conto sui 60 euro.

caratterizzata dalla saporita cucina sabina condita con lo straordinario olio locale. Piatti in grado di esaltare materie prime selezionate con cura, alcune addirittura prodotte in proprio. Si inizia con una selezione di salumi e formaggi accompagnata dai profumi delle erbe di campo. Tra i primi le gustose paste fatte in casa della tradizione locale. Trionfo di carni tra i secondi, con qualche originale taglio di cacciagione. Gradevoli dessert. Buona scelta di vini. Conto sui 40 euro.

TRATTORIA GIGGETTO

Via Litoranea - Loc. Borgo Grappa, tel. 0773.208007. Aperto: sempre; chiuso: luned; marted; ferie: mai. Carte di credito: AE, CS, MC. Prezzo medio: 40. Non tradisce questo storico locale del litorale pontino con una cucina di mare e di terra attenta alle stagioni. Servizio gentile e conto sui 30-40 euro.

1 Monte Porzio Catone


RM - Roma 20 km, Latina 53 km. IL MONTICELLO
Via Romoli 27, tel. 06.9449353. Sito: www.monticellonline.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; anche domenica sera in inverno; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Bella vista e cucina solida in questo locale castellano che non tradisce mai. I piatti sono di impronta romano-laziale, tutti ben eseguiti, con la voglia - negli ultimi tempi - di proporre qualche cambiamento a una carta collaudata negli anni. Convincenti la passata di cicerchie con salsiccia di fegato e le polpettine di abbacchio. Soddisfacente scelta enologica. Conto sui 50 euro.

E INOLTRE
IMPERO Piazza della Libert 19, tel. 0773.693140 chiuso: luned; OSTERIA LA FENICE Via Bellini 8, tel. 0773.240225 chiuso: mercoled;

OSTERIA FONTANA CANDIDA

Lazio

Leonessa
RI - Rieti 39 km, Roma 85 km. LEON DORO
Corso San Giuseppe 120, tel. 0746.923320. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: dal 15 giugno al 15 luglio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. Cucina casalinga e gestione familiare. Un vincolo che certamente sinonimo di qualit, pur senza particolari slanci tra i fornelli. Sulla tavola arrivano i migliori prodotti del territorio a dettare le regole dei piatti della tradizione. Funghi e tartufi per accompagnare i primi. Solida selezione di carni alla brace per proseguire. Carta dei vini con qualche buona etichetta. Sui 30 euro.

Via Fontana Candida 5, tel. 06.9449030. Sito: www.osteriafontanacandida.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; ferie: variabili. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. La vicinanza a Roma e la prossimit alluscita autostradale rendono questo locale, che fa parte dellazienda vinicola Fontana Candida, unalternativa concreta a molti indirizzi cittadini. La gestione nelle mani di un professionista come Antonio Ciminelli (si veda La Torre a Fiuggi), che ha messo su una curata osteria di moderna concezione. In carta si trovano piatti della tradizione romano-laziale ben eseguiti, come la trippa alla romana, gli spaghettoni con baccal e pecorino e i gustosi gnocchi di patate con rag di lepre. Tra i dolci merita la citazione lo strudel. Da bere, oltre ai vini della casa, c una valida scelta di bottiglie. Conto sui 40 euro.

Magliano Sabina
RI - Rieti 54 km, Roma 69 km. ANGELI
Localit Madonna degli Angeli, tel. 0744.91377. Sito: www.ristorantedegliangeli.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; ferie: dieci giorni dopo Ferragosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Standard qualitativo costante in un ambiente confortevole, di misurata eleganza, con una splendida vista sui monti Cimini. Ricchissima la carta,

Nepi
VT - Viterbo 20 km, Roma 48 km.

CASA TUSCIA

Via di Porta Romana snc, tel. 0761.555070. Sito: www.ristorantecasatuscia.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; ferie: variabili in inverno. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Davvero pu rivendicare il diritto di proclamarsi casa della tradizione gastronomica della Tuscia questo locale polivalente, ricavato dal vecchio macello comunale a ridosso delle suggestive mura

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Lazio 471

borgiane. In ambiente curato, con servizio premuroso, potrete provare le buone lenticchie di Onano con polpettine di agnello o il baccal mantecato su crostone di polenta con cime di rapa, prima di approdare alla degustazione di sorbetti (pere, miele, caff, ricotta) davvero stuzzicante. Cantina ben costruita, con molte etichette di valore del territorio e conto sui 45 euro.

stanza e di tecnica con utilizzo di ottime materie prime locali. Interessanti i piatti di carne; per quanto riguarda i primi piatti, invece, dispiace che non ci sia unalternativa soddisfacente ai buoni cannelloni della casa. Maialino cotto a bassa temperatura e coniglio ripieno di formaggio e tartufo ben fatti, meno convincente la millefoglie di agnello. Dolci corretti. Buona proposta enologica con qualche valida bottiglia in saldo. Menu degustazione a 40 euro; alla carta si spendono 45 euro.

Nettuno
RM - Roma 60 km, Latina 22 km. CACCIATORI
Via G. Matteotti 27-29, tel. 06.9880330. Sito: www.ristorantecacciatori.com. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Ecco un buon indirizzo di cucina marinara, dallambiente curato, con un servizio attento e professionale. Oltre al pescato del giorno in cotture tradizionali, c un menu con piatti pi personali e alcune preparazioni tipiche del litorale pontino difficili da trovare altrove. Davvero buona la minestra di pesce con quadrucci alluovo, sapida e delicata allo stesso tempo; bene le linguine alla bottarga e gli spaghetti alle vongole. Gustosi i filetti di sanpietro fritti con salsa di burro e alici; buone le tracine alla cacciatora, un interessante piatto di cucina povera. Piccola ma valida proposta enologica, anche con vini biodinamici, a prezzi di rara civilt. Conto sui 50 euro.

Ostia
RM - Roma 24 km, Latina 73 km. IL GIARDINO DEGLI ARANCI
Viale della Marina 40-42, tel. 06.56340130. Sito: www.ilgiardinodegliaranci.it. Aperto: sempre; dall1 giugno al 30 settembre solo la sera ma anche a pranzo nei festivi; chiuso: mercoled in inverno; mai in estate; ferie: mai. Carte di credito: BM, CS, DC, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 50. Le Tavole della Birra. Ambiente grazioso, cucina mare oriented, passione per i crudi (la prima proposta caldeggiata) e alcuni classici eterni, astice in testa. Non manca qualche arditezza: le nozze tra ricotta e frutti di mare, o pesce bianco e formaggio di fossa su una pasta di casa. Per i clou si vira per sul sicuro, tra catalane e pesce bianco al sale. Buoni vini e belle birre. Menu da 30 in su, sui 50 alla carta.

IL VELIERO

Piazza Battisti 1, tel. 06.9880354. Aperto: sempre; chiuso: marted; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 55. Un riferimento sicuro per chi alla ricerca dei sapori autentici di una cucina di pesce rispettosa al massimo della materia. Latmosfera rilassata, il servizio piuttosto informale e sorridente. La carta segue rigorosamente il mercato, quindi bene affidarsi alle proposte del giorno. Diverte e d soddisfazione lantipasto della casa, una sequela di piccoli piatti a sorpresa, tra cui una delicata fritturina di calamari e gamberi e una mini catalana di scampi; buoni sia i paccheri con gamberi, calamari e bottarga, sia gli gnocchi con sugo di scampi; corretto il rombo in guazzetto. Validi dolci casalinghi. Piccola scelta enologica con qualche mezza bottiglia. Conto sui 55 euro.

TRE BICCHIERI

Olevano Romano
RM - Roma 56 km, Frosinone 47 km. SORA MARIA E ARCANGELO
Via Roma 42, tel. 06.9564043. Sito: www.soramariaearcangelo.com. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; luned sera; ferie: variabili in febbraio e in luglio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Lambiente da casa di campagna e laccoglienza calorosa fanno stare bene; il servizio non impeccabile, ma volenteroso e sorridente. Cucina di so-

?2

Piazza Cesario Console 8, tel. 06.5622357. E-mail: sangessi@tiscali.it. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: in dicembre. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 55. Chiss se il vecchio Pepe Carvalho, catalano Doc, riconoscerebbe il suo baccal pilpil, cotto qui in olio a 50 per ore e finito con maionese senzuovo (al collagene di pesce), e carciofi in purea fum e in chips. Ma, a parte la ridondanza di queste ultime, il piatto, centrato, buon manifesto della cucina di questo (ormai) ristorante trendy, gi braccio dellenoteca a fianco. A livello, la gustosa zuppa di patate, vongole, bocconcini di pesce coccio e broccoli. O il merluzzo in panure e curry leggero. Meno riusciti altri esercizi di stile, ove gioco di consistenze e contrasto cremosocroccante sono un must a volte un filo ossessivo. Vini giusti. Sui 55 euro.

?3

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
472 Lazio

Paliano
FR - Frosinone 32 km, Roma 55 km. TAVERNA COLONNA
Via Lepanto 5, tel. 0775.571044. E-mail: tavernacolonnasnc@ virgilio.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; ferie: in gennaio; in luglio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Le Tavole della Birra. Una sosta piacevole per gustare i sapori tradizionali del Lazio raccontati con garbo e fantasia. Un paziente lavoro dei proprietari nella ricerca di materie prime dimenticate, specie verdure che, insieme a pesce del litorale, vengono elaborate poi in piatti che mantengono vivo il contatto con la memoria gastronomica del passato. La scelta tra primi e secondi varia e ben assortita tra mare e terra (davvero buona lanatra). Curata e pensata la cantina che offre etichette locali e non a prezzo onesto. Sfiziosi i dolci, molto buoni i gelati fatti in casa. Conto sui 40 euro.

ORSTORANTE

Ponza (Isola di)


LT - Collegamenti da Anzio e Formia. ACQUA PAZZA
Piazza C. Pisacane 10, tel. 0771.80643. Sito: www.acquapazza.com. Aperto: solo la sera; chiuso: mai; ferie: da fine ottobre a marzo. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 80. Le Tavole della Birra. Sorprende davvero sbarcare nel porto di unisola piccola piccola, rimasta miracolosamente al margine del fiume travolgente del turismo, e scoprire una tavola degna di una grande citt, accompagnata da una ricca e appassionata carta dei vini, dove litaliano si mescola allegramente al francese. Merito di una coppia ponzese, Gino e Patrizia (regina di pasta e dolci) che tengono alta la bandiera della cucina di mare, riassunta in una carta che esalta il pescato - locale - senza mai esagerare. Si pu giocare con il legno delle barrique, non con la cernia al vapore proposta come antipasto assieme al tortino di seppia e carciofi e ai crudi (vivi). Con gentilezza campana, sui pochi tavoli affacciati sulla passeggiata borbonica, sfilano tortelli di dentice arrossati da una spremuta di pomodoro, i vermicelli imbionditi dai ricci di mare e una formidabile triglia con ricotta al limone. Lasciate posto per la millefoglie. Si pu fumare. Degustazione da 70 euro, un po di pi alla carta.

Via Dietro la Chiesa 4, tel. 0771.80338. Sito: www.orstorante.it. Aperto: solo la sera; chiuso: mai; ferie: da novembre a marzo. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 80. Salgono e scendono le scale affacciate sul porto, instancabili, i camerieri: e devono avere il fisico, perch i tavoli si allungano su ben quattro terrazze, una sopra laltra, a profumare laria. Mentre Valentina canta le gesta delle sue mille etichette, Oreste, che si batte per lo sviluppo dellisola con la grinta dun ragazzo, mette in gara la bont delle orate che lui stesso alleva nel mare di Ponza con i filetti del merluzzo o di un sarago. E racconta i piatti che negli anni ha inventato: giocando con semplicit apparente (due patate, una bianca e laltra nera, schiacciate al bloody mary, con strisce di seppia) o lavorando sulle paste di marca: ultimi nati gli Indomabili, con spuma di burro e alici. Con locchio attento alle griffe e fiutando lo spirito del tempo, il coraggio di rischiare generalmente premiato, come nel caso della cassatina di mousse di ricotta siciliana alla crema di pistacchi. Menu degustazione a 75 euro, sugli 80 alla carta.

?$ 6

?$ 8

Rieti
RI - Roma 78 km, LAquila 58 km. BISTROT
Piazza San Rufo 25, tel. 0746.498798. Aperto: solo la sera; chiuso: luned; domenica; ferie: variabili in autunno. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Atmosfere di sobria eleganza in un locale curato nei minimi dettagli, in grado di regalare piacevoli sensazioni di familiarit. Fantasia e tradizione, nel giusto equilibrio tra proposte di mare e di terra, da una cucina vivace, mai priva di originalit, estremamente scrupolosa nella scelta delle materie prime. Carta saldamente ancorata alle stagioni, con qualche pezzo forte, come la terrina di piccione e foie gras. Tra i primi, anche le insolite tagliatelle al cioccolato e peperoncino o le tradizionali, ma non certo scontate, zuppe di ortaggi. Secondi con ottime carni, oltre al pescato del giorno spesso in lista. Convincono anche i dolci e la cantina. Conto sui 40 euro.

Lazio

LA PECORA NERA

Via del Terminillo 33, tel. 0746.497669. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: variabili. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 33. Cambio di gestione nellapprezzato locale sulla strada per il Terminillo. La cucina si rifugia in molti carpacci e tagliate (di Angus, oca, pescespada)

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Roma Lazio 473

e, alla prova dei fornelli, mostra per ora qualche incertezza di troppo, specie nei piatti che esulano dalla tradizione sabina. Piccola carta dei vini e ambienti decisamente vintage. Menu degustazione da 29 euro. Intorno ai 32-35 alla carta.

Roma
RM - Milano 575 km, Napoli 220 km. A CIARAMIRA [Tavola IV D4 n.1]
Via Natale Del Grande 41, tel. 06.5881670. Sito: www.aciaramira.it. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 70. Le Tavole della Birra. Tutto corretto e presentato con garbo in questo piacevole ristorante a Trastevere. Basterebbe molto meno in zona ed per questo che, pur senza voli pindarici, la serata scorrer piacevole tra una proposta di pesce e una per vegetariani. Il timballo di alici spicca per delicatezza, mentre gli spaghetti al nero rivelano carattere. Cantina con vini e birre e ricarichi giusti. Da 60 euro.

E INOLTRE
CHECCO AL CALICE DORO Via Marchetti 10, tel. 0746.202471 chiuso: luned; IL MOGGIO Via Piave 23 - Loc. Pie di Moggio, tel. 0746.750331 chiuso: luned; OSTERIA Vicolo Fra Fedele Brezzi 4, tel. 0746.496666 chiuso: domenica;

Rivodutri
RI - Rieti 17 km, Roma 66 km. LA TROTA
Via Santa Susanna 33, tel. 0746.685078. Sito: www.latrota.com. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; domenica sera; ferie: due settimane in gennaio; alcuni giorni in luglio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 75. Fosse in Francia, sarebbe una di quelle gloriose maison de bouche da copertina a settimane alterne. Ma se il suo (unico) limite star celata in una piega (deliziosa) del Reatino, sfondi verde incanto e vista su un lungofiume che avrebbe commosso Gertrude Stein, allora a noi la Trota piace cos. Tanto pi che linvolucro incastona una cucina che fa letteralmente faville. La carta con le date di nascita dei piatti rivendica orgogliosa la continuit nel progresso oltre ogni contingenza. E nelle proposte di ieri e soprattutto oggi - dalla seduzione autoctona e insieme cosmopolita dei filetti di trota su spremuta derbe, uova di pesce, cracker di spinaci, mandorle e ananas; la speziatura ardita e fine della zuppa di tinca con capelli dangelo cotti dal brodo versatovi nel piatto; lintrigante crema di topinambur (dallorto di casa) con souffl di ricotta (dal pusher locale di agnelli veri) e tartufo; la golosa polenta croccante farcita al rag di cinghiale; fino allesplosivo luccio cotto sulla sua pelle - si sente anche la forza con cui i fratelli Serva rivendicano, consapevoli, attenzione al loro bel momento. Sommateci una cantina da hit parade nazionale e dai ricarichi francescani; il bel mix di giovent e cortesia fine in sala; i prezzi davvero teneri per cos tanto (menu a 70 e 75 euro, in linea la carta) e fate il totale. Di pi appaganti, in giro, non ce n poi molti.

=?@ 9

ACHILLI ENOTECA AL PARLAMENTO [Tavola IV E2 n.2]

9? 3

Via dei Prefetti 15, tel. 06.6873446. Sito: www.enotecaalparlamento.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: variabili. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 70. Era famosa per le tartine, cos golose da meritarsi un libro. E per la cantina, vero Fort Knox con top wine dogni dove e profondit bisecolare. Ora vuol diventarlo anche per lastice con zucchine; i gamberoni croccanti al lime su frutti di mare e granny smith; la fregola al pesce di scoglio, molluschi e bietola (ma anche una umorosa cacio & pepe). Per farlo, la new generation che guida lEnoteca (e ha voluto dotarla di due belle sale e annessa cucina tecno) saffida ad un giovane ma rodato cuoco (tra laltro alla Tour dArgent), materie di rango e sapori nitidi, pur se non tutti parimenti bilanciati. Cortesia e - ovvio - vini eccelsi. Da 65 euro in su. Alla sera prenotazione richiesta.

ACQUOLINA [Tavola I D1 n.3]

Via A. Serra 60, tel. 06.3337192. Sito: www.acquolinahostaria.com. Aperto: solo la sera; chiuso: da aprile a ottobre domenica; il resto dellanno luned, eccetto domenica a pranzo e la sera; ferie: mai. Carte di credito: AE, BM, CS, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 80. Nascosto alla vista dei pi, in sintonia col garbo e con la discrezione che regnano in sala, questo locale nel quartiere residenziale Fleming punta sul pesce con mano sicura in cucina e con lesperienza di nomi noti della ristorazione romana di qualit a garantire unesperienza a tutto tondo. Il biglietto da visita riporta un civettuolo osteria, ma qui ogni dettaglio curato, a partire dagli assaggi di benvenuto e di pre-dessert. Note positive dai crudi non meno che dai fritti, con menzione speciale per gli occhi di canna con gelato di pepe-

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
474 Lazio Roma

rone e per le godibili olive allascolana di pesce. Carta dei vini di qualit con ricarichi corretti e conto sugli 80 euro.

AGATA E ROMEO [Tavola V C3 n.4]

Via Carlo Alberto 45, tel. 06.4466115. Sito: www.agataeromeo.it. Aperto: sempre; chiuso: sabato; domenica; ferie: due settimane in gennaio; due settimane in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 130. Le Soste, Guida Gallo. In questo scorcio di una Roma umbertina, palpita il cuore di questo rinomato e antico ristorante che ha saputo trasformarsi da tipica trattoria di quartiere in una realt conosciuta e apprezzata in campo internazionale. Piccolo locale di sobria eleganza con una cucina che riesce a coniugare il verbo mangiare nel migliore dei modi con meritati riconoscimenti, frutto di precisione e ricerca. Piatti anche della tradizione romanesca ripensati e alleggeriti, sostenuti da prodotti di ottima qualit. Il menu si concentra su poche proposte, il che permette di avere piatti sempre molto curati anche nella presentazione. Si pu iniziare con un budino di pecorino di fossa con salsa al vino dolce oppure con cannelloncini farciti con prosciutto e salsa di cipollotti. Poi baccal o trippa e, dulcis in fundo, la famosa millefoglie. Importanti formaggi e distillati. Vasta e suntuosa carta dei vini, servizio curato e professionale, conto non certo spensierato di 130 euro.
Lazio

?$ 8

genea di professionisti e habitu della zona. Il servizio efficiente e curato, lambiente con boiserie e arredi classici ha stile ed eleganza daltri tempi. La carta ampia, con diversi classici, ma anche preparazioni dove sono utilizzate moderne tecniche di cottura. Valide le tagliatelle con porcini e salsiccia tostata, poco incisive le animelle di vitello saltate allarancia e caff, molto buono il filetto di maiale al miele e peperoncino. Deludente la crema di zabaione con i frutti di bosco. Carta dei vini di livello. Conto sui 65 euro.

AL PRESIDENTE [Tavola V A2 n.7]

Via in Arcione 95, tel. 06.6797342. Sito: www.alpresidente.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: variabili. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. Fra le pizzerie e tavole calde vicino a Fontana di Trevi il ristorante ha una cucina che, pur riservando qualche spazio alla tradizione, si rivolge al pesce con piatti di semplice fattura. Colpisce, per importanza, la carta dei vini molto curata, con bella presenza di francesi. Oltre al crudo di pesce piacevole il carpaccio di manzo e insalata di pesche prima di corrette fettuccine con calamari e bottarga. E se la parmigiana di melanzane routinaria, il fritto di paranza croccante e asciutto. Terminate con la crme brle. A pranzo avrete solo un menu semplificato sui 50 euro. Alla sera i piatti assumono maggior importanza di costruzione e prezzo sui 65.

AI PIANI [Tavola I F2 n.5]

Via F. Denza 35, tel. 06.8075412. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: dal 10 al 20 agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 55. Larredo confortevole, da buona famiglia borghese, unito a un servizio affabile, mai invadente, il viatico che predispone a un viaggio piacevole e sicuro nella Sardegna del pesce. Ben preparato anche se non cede a particolari tentazioni volte a stupire. Dalla bottarga di muggine e sedano, per iniziare, alla minestra fregula e vongole fino alla ricciola con Vernaccia e olive. Tuttavia, oltre alle variazioni basate sul pescato del giorno, nella cucina si fa anche spazio un timido afflato romanesco con la minestra di broccoli e arzilla. Dolci un po in ombra. Anche la cantina andrebbe incrementata, pur se presenta valide etichette. Si spendono sui 55 euro.

ALBERTO CIARLA [Tavola IV D4 n.8] Piazza San Cosimato 40, tel. 06.5818668. Sito: www.albertociarla.com. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: variabili in gennaio e in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Una lunga storia di cucina e dedizione sono alla base dellinossidabile successo di questo affermato ristorante dove si continua a respirare il piacere dellospitalit. Una cucina che esprime una qualit consolidata e che non teme di misurarsi con un costante desiderio di rinnovamento. Protagonista, il pesce e le sue possibili declinazioni. Il tutto si traduce in piatti di sicura seduzione, a partire dai tradizionali, ma inappuntabili, spaghetti con le vongole, alle audaci divagazioni come la coda di rospo alla vaccinara. Una carta ampia e tre menu degustazione vi guideranno attraverso un percorso gastronomico di sicura soddisfazione. Carta dei vini ampia e curata. Sui 60 euro. ALCHEMILLA [Tavola V C4 n.9]
Via San Giovanni in Laterano 220, tel. 06.77203202. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: BM, CS, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 36. Quarantottanni in due, 26 il cuoco, scuola Georges e al debutto in solitaria, 22 la baby proprietaria, sorriso aperto e cortesia. un duo coraggioso,

?5

AL CEPPO [Tavola II B3 n.6] Via Panama 2, tel. 06.8419696. Sito: www.ristorantealceppo.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. Ecco quello che si dice un ristorante affidabile, in grado di soddisfare esigenze e gusti differenti. Anche se in realt vanta una clientela piuttosto omo-

?4

93

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Roma Lazio 475

ma per fortuna talentuoso, a lanciare questa fresca insegna. E innovativa quanto i timonieri la proposta: un percorso in nove tappe, rimodellato day by day pescando dalla base duna trentina di piatti. Prove certe di mano gi intrigante, e da seguire con curiosit, nel cremoso di Reggiano 36 mesi, miele di bosco, pinoli, mela verde e balsamico 25 anni; la terrina di coda con sedano candito e ristretto al cioccolato; lagnello al profumo di liquirizia. Cantina saggiamente misurata. E conto esemplare: 36 euro per unesperienza stimolante.

ANTICO ARCO [Tavola IV C4 n.12]

ALLORO [Tavola II B2 n.10]

Via Duse 1/E, tel. 06.97996907. Sito: www.ristorantealloro.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; sabato a pranzo; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Un angolo di piacere nel cuore di un quartiere non facile per chi alla ricerca di un guizzo di novit e di sostanza al di fuori delle mode del momento. Riccardo Di Giacinto propone una riuscita ricerca di nuove armonie attraverso un ragionato accostamento di sapori inusuali. Troverete una cucina che ha il merito di offrire una scelta non scontata, dove la modernit si fonde con fragranze della tradizione, come il tiramis di patate e baccal, o laudace crme brle di cacio e pere, dove dolcezza e sapidit si fondono in un gioco seducente. La scommessa sar quella di evolvere e imprimere a questo positivo avvio un costante dinamismo. Carta dei vini accurata. Sui 50 euro.

$6

Piazzale Aurelio 7, tel. 06.5815274. Sito: www.anticoarco.it. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: una settimana a Ferragosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Se godesse di un affaccio allaperto, il panorama sarebbe uno dei pi incantevoli: la Citt Eterna vista dallalto del Gianicolo. E anche alla cucina gioverebbe un po di luce, rendendo senza troppe complicazioni pi godibile unofferta volenterosa, ma talvolta incerta. Gli spunti non mancano: Roma compare con zuppa di broccoli con raviolini darzilla, lasagnette di coda alla vaccinara e paccheri in guazzetto damatriciana. Ma i diminutivi strizzano locchio alla leggerezza, che finisce per rendere poco incisivi caratteri e sapori, con qualche eccezione, come il piccione in salsa di mosto, castagne e cicorietta. Servizio gentile, cantina ridotta. Sui 60 euro.

ANTONELLO COLONNA [Tavola V B2 n.13]

?@ 0

Via Garibaldi 18, tel. 06.5809236. Sito: www.anticapesa.it. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. Se la serata malandrina o sotto il segno della discrezione assoluta, il piccolo priv con ingresso indipendente offre un rifugio adeguato, come la cantina, dove ci si siede in mezzo a una ricca selezione che mescola piccole etichette intelligenti coi Grandi Francesi. Altrimenti, si pu scegliere tra la sala (affreschi di Attardi e Chia) e il cortile allaperto, in un angolo della Trastevere verace. Ma se a tavola ci si aspetta di trovare la veracit stucchevole, qui non la si incontra. Trionfano il Lazio e una cucina di grande vitalit e suggestione: dal tortino di carciofi al cacio e pepe, dalla trippa al pomodoro menta e pecorino al guancialetto brasato. Oltre i 65 euro. ) PREMIO KETTMEIR - LESPRESSO PER LA CANTINA DELLANNO

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

ANTICA PESA [Tavola IV D3 n.11]

?5

Via Milano 9/A, tel. 06.47822641. Sito: www.antonellocolonna.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 110. Le Soste, Guida Gallo. Labico perde il suo ristorante in guida e Roma guadagna Antonello Colonna sotto casa. Il cuoco della cucina romana contemporanea passa armi bagagli e brigata al Palazzo delle Esposizioni, il nuovo campo delle operazioni di un Antonello Colonna che promette cucina ancora pi competitiva. Queste le premesse del trasloco culinario dellanno, con una formula che fa dellaccoglienza e del saper vivere elementi indissolubili con la cucina. Lidentit c ed forte, le contaminazioni della nuova sede anche. Lavvio sar su comodi divani con finger food, come una profumata micropanzanella oppure un arancino perfetto per frittura e consistenza. Il cannolo di polenta ripieno di baccal stupisce per gioco di consistenze e armonia di sapori e coinvolge nel gustarlo. Lamalgama della trippa di baccal alla romana con i suoi maccheroncini giocher sul tema pensi carne e mangi pesce e lascer un ricordo lungo. Infine, ma le opzioni sono davvero tante, dobbligo affrontare il maialino, unesperienza che si dipana tra voluttuose consistenze ed esalta la cucina fino a farla diventare scuola e identit, appunto. Per finire, il diplomatico al caramello salato, un senza tempo. In questo spazio multidisciplinare del gusto, laccesso (Open) facilitato anche con un city lunch a pranzo a 15 euro ed un brunch sabato e domenica a 28. Cantina al livello e conto da 110 euro.

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
476 Lazio Roma

ARCANGELO [Tavola IV D1 n.14] Via G. G. Belli 59-61, tel. 06.3210992. E-mail: arcangelo@ristorantidiroma.vom. Aperto: sempre; chiuso: domenica; festivi; sabato a pranzo; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Consolidata realt nel quartiere Prati dellaffiatata coppia Arcangelo e Stefania Dandini. Cucina distinto e piatti pensati, mai comunque banali. Di immediato impatto gli antipasti di tradizione, come il Viaggio a Rocca Priora: ricotta e frittata di erbe di campo. Primi di appassionata applicazione, anche se migliorabili alcune legature delle salse. Interessante, tra i secondi, la proposta attorno al foie gras: torcione o scottato in salsa al vin cotto o scaloppa al forno. Tra i dolci da non perdere i bign alla crema, o la provocatoria zuppa di cioccolato bianco con capperi. Carta dei vini valida e dai ricarichi equilibrati. Conto di 60 euro per un servizio attento e sorridente. ATLAS COELESTIS

?5

BIR & FUD [Tavola IV D3 n.16] Via Benedetta 23, tel. 06.5894016. Aperto: solo la sera; chiuso: mai; ferie: variabili in estate. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 25.Le Tavole della Birra. Dopo un periodo vissuto sulla scia della fama mediatica e dello straordinario successo di pubblico, c aria di rinnovamento. Segno che i giovani protagonisti di questo autentico fenomeno gastronomico-birrario non si sono adagiati sugli allori. Il menu si arricchito di diversi piatti e la sensazione di stare sempre meno in una pizzeria e sempre pi in un gastropub romano. Tra le novit, apprezzabili sia la variazione di carciofo sia il polpo in due cotture; meno convincente la pizza con baccal e pomodorini. Tra i dolci, merita la citazione la profiterole. Oltre alla Birra del Borgo, interessante scelta di birre artigiane, proposte talvolta con eccesso di zelo. Conto sui 25-30 euro. BOLOGNESE [Tavola IV E1 n.17]
Piazza del Popolo 1, tel. 06.3611426; 06.3222799. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. Una delle pi belle piazze di Roma fa da cornice a questo locale, tappa obbligata del vippaio della Capitale. In sala, regia cronometrica e simpatica, in cucina, i classici della tradizione emiliana, dalla gramigna con salsiccia a un lodevole carrello dei lessi. In pi: pesce, funghi, tartufi, sfizi di nicchia e una bella cantina. Il tutto per circa 65 euro.

Via Malcesine 41, tel. 06.35072243. Sito: www.birrificioatlas.it. Aperto: solo la sera; chiuso: luned; ferie: qualche giorno in gennaio; in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Le Tavole della Birra. Continua a crescere questo locale al Trionfale. Alta qualit di materie prime e singolare allestimento della sala in un birrificio dal cielo stellato. Tra i primi, un cacio e pepe tutto Doc, dai vermicelli al pecorino di Gavoi al pepe di Sarawak. Le carni provengono dalle razze migliori: godibile il filetto di manzo avvolto con lardo alle erbe in crosta di patate, impeccabile la tartare di manzo di razza Chianina a punta di coltello, tagliata al momento della richiesta e preparata al tavolo. Ottima pizza con lievitazione di 24 ore. Degustazione di cioccolato per finire e ampia carta dei vini con splendida selezione di whisky. Sui 65 euro.

Lazio

ENOTAVOLA BRIC [Tavola IV D3 n.18]

BABETTE [Tavola IV E1 n.15]

Via Margutta 3, tel. 06.3211559. Sito: www.babetteristorante.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: variabili. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 55. Indirizzo da visitare in via Margutta fra i cento pittori e le mille ricette cangianti delle due sorelle proprietarie che puntano a una cucina di casa attenta a qualit e leggerezza. In atmosfere da bistrot parigino, con un gradevole esterno il pranzo di Babette si consuma in un colorato buffet a prezzi accessibili, mentre la sera si apre a una carta da meditazione. Impeccabili il baccal alla veneziana in pan brioche e le polpette di brasato al Nebbiolo. Convincenti i tortiglioni zucchine zafferano e pesto di pistacchi e, dalla griglia, lintrigante tris di mini burger con pani fatti in casa. Dolci felici e mescita intelligente. Sui 55 euro.

92

Via del Pellegrino 51, tel. 06.6879533. Sito: www.albric.it. Aperto: solo la sera; anche a pranzo domenica; chiuso: luned; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 55. Si respira un po di stanchezza in questo storico locale a due passi da Campo de Fiori. Ricca la selezione dei vini, con escursioni estere non limitate alla Francia. Dal punto di vista gastronomico lamore che regna in cantina non corrisponde per a uguale risultato in una cucina talvolta discontinua. Buoni i salumi e i formaggi. Sui 55 euro.

CAMPONESCHI [Tavola IV D3 n.19]

Piazza Farnese 50, tel. 06.6874927. Sito: www.ristorantecamponeschi.it. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: in gennaio; in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 90. Diverte, in questo locale, la capacit di mettere insieme, in ambiente raffinato e curato, il foie gras e lamatriciana, o anche il giro di

?4

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Roma Lazio 477

trippa. Ma questo va a merito della famiglia Camponeschi, forte di professionalit ed esperienza che pochi possono vantare nella Capitale. Cos, nelle raffinate salette invernali, o nel giardino estivo che guarda palazzo Farnese, troverete proposte di sicuro godimento e di mano salda. Provare per credere le linguine al cartoccio con frutti di mare o lastice al vino. Nota di merito per le belle proposte di caccia e per gli imbattibili souffl. Cantina profonda e professionale (da provare i vini Camponeschi, prodotti ai Castelli). Sui 90 euro.

estetico non si unisca quello gastronomico. La cucina, opaca e dai sapori esitanti, manca di mordente. Dolci, per contro, di buona escuzione, cantina ben assortita, servizio migliorabile e conto sui 65 euro.

CHARLYS SAUCIERE [Tavola V C4 n.23]

9? 3

ENOTAVOLA CASA BLEVE [Tavola IV E3 n.20]

Via del Teatro Valle 48-49, tel. 06.6865970. Sito: www.casableve.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. Enoteca trendy e di tendenza nei fondachi di un palazzo nobiliare dietro piazza Navona: in questa quinta che la famiglia Bleve, storici enotecari a Roma, sviluppa un suo discorso sul vino. Grandi e piccole etichette (tutte pensate) predispongono a una mirata scelta di formaggi, salumi e proposte sfiziose (tutte fredde) di un banco fantasmagorico. Servizio competentissimo. Sui 35-40 euro.

Via San Giovanni in Laterano 270, tel. 06.70495666. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Garbo e intimit le percepirete immediatamente; gi la stretta porticina per entrare vi dir che un posto per pochi dove in pace farvi coccolare da una liturgia impreziosita da alcune preparazioni a vista, vedi tartare e crpe, che da sole valgono la cena. Non dimenticate di provare le terrine e le immancabili lumache. Cantina interessante per ampiezza e profondit con ricarichi assai contenuti. Conto a 50 euro.

CHECCHINO DAL 1887 [Tavola VII E2 n.24]

?4

CASA DEL JAZZ [Tavola VIII B2 n.21]

Via di Porta Ardeatina 55, tel. 06.7008370; 06.70476178. Sito: www.casajazz.it. Aperto: solo la sera; anche a pranzo sabato e domenica; chiuso: luned; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 55. Forse il momento pi gradevole il sabato sera, quando si cena al suono del pianoforte. Ma in realt - pi della musica - a dettare il ritmo nella villa sono il mutare delle stagioni e la sequenza dei piatti ispirati da Salvatore Tassa, signor Cuoco delle Colline Ciociare di Acuto. Al mattino, nel fine settimana, il brunch (25 euro) consente di godere un minimalismo elegante, giocato sul bianco e nero, dalle tastiere di pianoforte trasformate in appendiabiti alle foto dei grandi del jazz. Ma con la primavera che ci si pu rilassare allaperto, allombra dei grandi pini, saltabeccando tra fish and chips e bocconotto ricotta e polenta. Servizio volenteroso. Sui 50-60 euro.

Via Monte Testaccio 30, tel. 06.5746318. Sito: www.checchino-dal-1887.com. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica; ferie: in agosto; una settimana a Natale. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Un locale della tradizione, che sembra uscire dal set di un film di Fellini: vicino ai luoghi che hanno ospitato il vecchio mattatoio, si possono mangiare i piatti di una cucina realmente tipica, abbinati a un servizio corretto e preciso, con i camerieri che servono ancora con giacca bianca e papillon, quasi che il tempo si fosse fermato. Piatti che non stancano mai gli appassionati di frattaglie, come linsalata di zampi, i rigatoni con la pajata, la coda alla vaccinara. Da segnalare lottima scelta di formaggi e anche dolci golosi. Carta dei vini ampia, attenta al territorio, con buone etichette nazionali. Vari menu a disposizione, tra i 45 e i 65 euro, alla carta sui 60.

CHINAPPI

CASINA VALADIER [Tavola I E4 n.22] Piazza Bucarest, tel. 06.69922090. Sito: www.casinavaladier.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. Questa fastosa Casina, opera del Valadier, rappresenta una location senza pari con la sua vista incomparabile sulla citt. Peccato che al piacere

Via di San Basilio 70, tel. 06.4819005. Sito: www.chinappi.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Zero fusion, pesce top, nozze sapidamente sudiste a verdure veraci, gioco aperto da bufala e pizza (invece del pane), ricetta made in Formia di mamy Chinappi. Si propone cos questo locale guidato in duo da Stefano Chinappi & signora e che, pur nel centro di Roma e battuto da clientela nota, si guarda bene dal rincorrere le ombre cinesi (o giapponesi) delle mode. I piatti sono solidi, i cotti pi dei crudi (pur squisiti), la pasta (servita a fine menu) di casa, e la ricotta di Montella o lorto, inghirlan-

?4

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
478 Lazio Roma

dano figli del mare dogni colore, dal rosa-scampo allazzurro del pesce pi ruspante e soprendente. Bei vini, e amore vistoso per i grandi spumanti dogni dove. Conto misurato: da 60 euro.

di alici agli sfiziosi spaghetti con lo scorfano. Buoni dolci modaioli (Tiramis espresso, tanto per citarne uno), servizio gentile e conto sui 45 euro.

CLEMENTE ALLA MADDALENA [Tavola IV E2 n.25]

DA BAFFONE

Piazza della Maddalena 4, tel. 06.6833633. Sito: www.clementeallamaddalena.it. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; ferie: dieci giorni in gennaio; due settimane in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Affacciato sulla sontuosa chiesa di Santa Maria Maddalena, questo locale curato con bel dehors si caratterizza per una ricercata selezione di materie prime associate a una cucina corretta, senza cedimenti alle tendenze dominanti. La carta, saldamente ancorata alla tradizione, si articola in proposte di mare e di terra. Buona la selezione di vini, meno i ricarichi. Servizio gentile. Sui 50 euro.

Via Flaminia 976 - Loc. Grottarossa, tel. 06.3332428. Sito: www.ristorantedabaffone.it. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. Dellosteria fondata negli anni 30 in quella che era allora piena campagna resta lo spirito schietto delle proposte. Non mancano i classici romani, n una valida brace, ma fa valore aggiunto la ricerca della qualit delle materie prime, oltre che in cantina. Ricordiamo sfiziose polpette di melanzana, grintosa amatriciana e buon abbacchio alla scottadito. Molto gentile il servizio. Sui 35 euro.

91

CORTE DEL GRILLO [Tavola V A3 n.26]

DOMENICO DAL 1968 [Tavola VIII D2 n.28]

Salita del Grillo 6/B, tel. 06.69922183. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. Uno dei molti indirizzi tutto pesce della Capitale, ma non uno dei tanti. Innanzitutto grazie alla materia prima, che arriva da Terracina (cos come le verdure arrivano da Fondi) e poi per la mano del cuoco che sa andare ben al di l dei soliti allestimenti modaioli di crudi. Banco di prova i suoi spaghetti alle vongole, davvero tra i migliori in citt. Affidatevi quindi con fiducia agli arrivi del giorno e allumore della cucina per una proposta sempre variata, divertente, affidabile. Notevole la catalana di crostacei e superba la frittura. Qualche cosa in pi in cantina non guasterebbe, mentre il servizio puntuale ed efficiente. Sui 65 euro.

Via Satrico 23-25, tel. 06.70494602. Sito: www.domenicodal1968.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Lanno di nascita coincide con un movimento di cambiamento, il 1968, ma allombra di questi fornelli non cova il germe della rivoluzione, anzi. Lo spirito quello di una rassicurante trattoria di quartiere, dove il titolare garantisce un quotidiano rapporto con quel che di buono offre il mercato. Ricette della tradizione, quindi, con piccole puntate fuori spartito. Due imperdibili? Una delle amatriciane migliori della citt (in omaggio al paese di origine del titolare) e, nel periodo giusto, le lumache, uno dei totem golosi della festa di San Giovanni a Roma. Qualche buon piatto di pesce, scelta pensata di vini regionali e conto sui 40 euro.

Lazio

CRUDO [Tavola IV E3 n.27]

Via degli Specchi 6, tel. 06.6838989. Sito: www.crudoroma.it. Aperto: sempre da marted a venerd; solo la sera sabato e domenica; chiuso: luned sera; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Bere, mangiare, parlare. Si snoda lungo questi tre filoni la filosofia edonistica di questo locale trendy-chic alle spalle della movida di Campo de Fiori. Gli spazi darchitetto si prestano daltronde ad ascoltare musica con uno sfizio e un calice di bollicine, ma anche a una interessante esperienza golosa a tutto tondo. Non vi fate quindi ingannare dal logo crudo dellinsegna, perch se vero che sashimi e tartare di sceltissimo manzo piemontese sono degli imperdibili, ci sono anche tante buone proposte cucinate, dalla millefoglie

ENOTECA CAPRANICA [Tavola IV E2 n.29]

?4

Piazza Capranica 99, tel. 06.69940992. Sito: www.enotecacapranica.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; sabato a pranzo; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 85. Classe e semplicit sono il segreto di questo elegante locale al centro di Roma. Esordio con unintrigante e singolare panzanella di mare (pappa al pomodoro con alice, sgombro e tonno) o zucchini e fiori di zucca ripieni di ricotta e mentuccia romana. Delicati e impeccabili i paccheri con gamberi rossi e calamari. Si continua con il sapido vasetto di tonno di Carloforte con verdure sottolio. Si vola dal mare alla terra per un gustoso lombo di agnello al tartufo estivo. Chiusura con la crostatina alla crema di limone e fragoline di Nemi. Cantina ben equilibrata con etichette, anche doltralpe, di grande pregio. Pi o meno 85 euro.

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Roma Lazio 479

ENOTECA FERRARA [Tavola IV D3 n.30]

?3

EZIO LE SCALETTE [Tavola II D3 n.33]

Via del Moro 1/A (Piazza Trilussa 41), tel. 06.58333920. Sito: www.enotecaferrara.it. Aperto: solo la sera; chiuso: luned; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. Luogo di eventi enogastronomici, ritrovo trendy per aperitivi e cene questo indirizzo trasteverino mostra una vocazione al vino gi a partire da una carta poderosa. Lambiente, di recente ancora abbellito, ospita una clientela cosmopolita, attratta oltre che dalla boutique di cibi ed accessori, da una cucina curata e ampia, in perenne evoluzione, forse eccessiva, che impedisce un pensiero di rinforzo tecnico che i piatti meriterebbero. Dalla tradizione romana: carciofo ripieno di coratella e lardo di cinta Senese. Indovinata degustazione di zuppe prima delle tante proposte di pesce o carne. Ottimo il gelato di zabaione e pistacchi. Sui 65 euro.

Via Chiana 89, tel. 06.8411714. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 100. Questo storico indirizzo di pesce, rinomato per le sue aragoste, base di impeccabili spaghetti o catalane, propone una cucina di accento sardo che spazia su tutto il repertorio della tradizione. Servizio gentile, carta dei vini con ricarichi importanti e scenografica parata di frutta esotica per finire. Sui 100 euro.

FELICE [Tavola VII E2 n.34]

ENOTAVOLA ERCOLI 1928 [Tavola I C3 n.31]

Via Montello 24, tel. 06.3720243. Sito: www.ercoli1928.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Una gastronomia chic (specializzata in caviale) a due passi dalla Rai, con annessa una pescheria esclusiva, si traducono in un vivace bistrot dove si possono gustare prodotti di lite (dal foie gras a salumi e formaggi), ma anche piatti cucinati, o una semplice tartina. Bella scelta di vini e bollicine per accompagnare, servizio gentile e senza formalismi. Sui 40 euro.

Via Mastro Giorgio 29, tel. 06.5746800. Sito: www.feliceatestaccio.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. La cosa pi difficile prenotare, ma superato questo scoglio verrete premiati da piatti della tradizione romana dai sapori nitidi e puliti. Piatto bandiera un cacio e pepe mantecato a tavola, a seguire abbacchio al forno con patate morbido e delicato, magari con un assaggio di carciofi alla romana. Cantina eterogenea e servizio gentile e mai in affanno. 35 euro.

EVANGELISTA [Tavola IV E3 n.32] Via delle Zoccolette 11/A, tel. 06.6875810. E-mail: ristorantevangelista@infinito.it. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. In primavera la vignarola romanesca (fave, piselli, carciofi, cipollotto e pancetta) una sicurezza, come i carciofi schiacciati al mattone, intramontabile classico. Ma a scuotere la polvere del tempo simpone il richiamo alla stagionalit: intervengono una godibile fettuccina alla carbonara di asparagi e i rigatoni alla gricia con guanciale. Anche quando arriva il caldo, nel piccolo dehors il cervelletto dabbacchio dorato ci ricorda che siamo alle porte del ghetto e che la tradizione resta imbattibile. Servizio affabile, gradevoli dolci della casa. Scelta ridotta di vini bianchi: meglio i rossi. Sopra i 60 euro.

Via del Pantheon 55, tel. 06.6792788. Sito: www.ristorentefortunato.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 48. Dalla tradizione romanesca ai tartufi (in stagione), dalla tartare preparata a regola darte al tavolo ai classici di mare, questo - e altro - lo spartito che viene recitato ogni giorno in questo storico locale a due passi dal Parlamento, meta del cuore di Vip e di golosi. Servizio di navigata affidabilit, cantina ben assortita e conto sui 50 euro.

ENOTAVOLA FUZZYBAR [Tavola V E3 n.36]

Via degli Aurunci 6, tel. 06.4451162. E-mail: fuzzybarbottiglieria@tiscali.it. Aperto: solo la sera; chiuso: luned; in estate domenica; ferie: due settimane in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 28. Le Tavole della Birra. Uninsegna schiva dice bottiglieria. Ma il Fuzzy ben di pi. Atelier del bere bene, bottiglie rare e di rango, intriganti aperitivi-test, birre super con carta a s, grandi vini da dessert al calice. Nel piatto (quattro-cinque caldi del giorno, pi un

9^

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

FORTUNATO AL PANTHEON [Tavola IV E2 n.35]

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
480 Lazio Roma

ameno repertorio di sfizi) ravioli di fagiolini su crema di carciofi, salmone arrosto, buona carne toscana. Cultura e cortesia. Meno di 30 euro.

ENOTAVOLA GAMBERO ROSSO CITT DEL GUSTO [Tavola VII E3 n.40]

GABRIELE [Tavola VI C1 n.37]

Via P. Ottoboni 74, tel. 06.4393498. Sito: www.ristorantegabriele.com. Aperto: sempre; chiuso: sabato; domenica; ferie: in agosto; da Natale allEpifania. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Bisogna venirci apposta, in questangolo della Tiburtina decisamente poco attraente. Varcata la soglia, per, le cose cambiano: vista leducata ospitalit, le ottime materie prime, gli spazi confortevoli e la presenza di buoni vini (la lista, invero, sempre in rifacimento). Cucina solida ed equilibrata, senza troppi voli pindarici ma dal pesce (soprattutto) impeccabile. Saranno 45-50 euro.

Via Enrico Fermi 161, tel. 06.55112264. Sito: www.gamberorosso.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; luned e sabato a pranzo; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. Oggi ununica sala, pur ampia e dalla godibilissima terrazza estiva, per lofferta culinaria della Citt del Gusto, che ha trasformato la precedente osteria-pizzeria in ulteriore spazio per corsi ed eventi. Salumi e formaggi di notevole selezione e piatti caldi buoni, cangianti e stagionali. A mezzogiorno offerta veloce, ovviamente tantissimi vini, servizio puntuale, e conto da 30 euro.

GINZA GOLD [Tavola V B2 n.41]

GALLERIA COLONNA [Tavola IV E2 n.38]

91

Galleria Alberto Sordi 53, tel. 06.85355431. E-mail: info@galleria-restaurant.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Dal caf chantant della Roma umbertina a questo locale curato e post-moderno, davvero ne ha viste tante questa galleria Art Nouveau (nata come Colonna, e oggi intitolata ad Alberto Sordi), collocata tra i Palazzi del Governo e le strade dello shopping. La formula veloce, curata, attenta ad assecondare, dallaperitivo al dopo teatro, una clientela che si vuole divertire a tavola. La bella cantina, la scelta di materie prime, il servizio professionale predispongono peraltro a godersi i piatti di una cucina che strizza locchio alle mode, senza dimenticare la tradizione, dalla crema di fave con timballo di cicoria e bocconcini di spigola al carr di agnello alle nocciole. Sui 40 euro.

Via Barberini 53, tel. 06.42011005. Sito: www.ristoranteginza.com. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. Ormai la cucina moderna parla anche giapponese. Giusto quindi godersene i classici (anche di carne), specie se correttamente eseguiti come in questo elegante locale a due passi da via Veneto. Sui 30 euro.

9 1

Lazio

GIUDA BALLERINO!

GALLURA [Tavola I F3 n.39]

Via G. Antonelli 2, tel. 06.8072971. Sito: www.ristorantegalluraroma.it. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: una settimana in gennaio; in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 100. Non tutto perfetto ma la freschezza garantita in questo locale tutto pesce che gode di un giardino estivo fuori dal mondo nel cuore dei Parioli. Cucina dimpronta sarda con esecuzioni corrette senza brividi n rischi di novit. Sapori gradevoli e rassicuranti ma migliorabili con qualche tocco di maggiore originalit. Carta dei vini fornita, servizio sollecito e gentile. Sui 100 euro.

Largo Appio Claudio 344, tel. 06.71584807. Sito: www.giudaballerino.it. Aperto: osteria sempre; ristorante solo la sera, anche a pranzo domenica; chiuso: osteria mai; ristorante mercoled; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. Le Tavole della Birra. Bella intuizione, sullampia piazza di un quartiere popolare. Un ristorante davvero moderno, comprensivo sia di una proposta (lOsteria) pi immediata e tradizionale, con divagazioni legate ai piatti del giorno, sia del ristorante di charme, dai pochi coperti e oggetto di dissertazioni creative frutto ormai di dieci anni di sperimentazioni. Menu cangiante e stagionale in entrambi i casi: se nella saletta meditativa vi aspetteranno combinazioni comunque deffetto, lOsteria vi accoglier con arancini o fettuccine, carbonara o carciofi, proposti per con bella personalizzazione. Buoni vini anche al bicchiere, e prezzi ovviamente oscillanti: 35 euro per il disimpegno e 65 in saletta.

?5

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Roma Lazio 481

GLASS HOSTARIA [Tavola IV D3 n.42]

?$ 6

Vicolo del Cinque 58, tel. 06.58335903. Sito: www.glass-hostaria.com. Aperto: solo la sera; chiuso: luned; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Le Tavole della Birra. Una voce sempre pi interessante nella piccola pattuglia in rosa della cucina romana. Cristina Bowerman, molti anni trascorsi a New York, ha affinato uno stile preciso, fondato sul sapore e sul piacere della sorpresa. Le proposte non temono il sospetto dellastrazione, con inserimenti di materie prime di evocazione netta, dal rognone alla nduja. Cos, tra citazioni fusion e rivisitazioni di formati tradizionali, si potr spaziare dalle animelle in crosta di semi di girasole e crema di cavolfiori allastice con mango cipolle rosse e yogurt alla menta. Bella la costruzione estetica dei piatti, elegante il contesto, professionale il servizio; con ampia carta dei vini a supporto. Sui 60 euro.

GRANO [Tavola IV E2 n.43] Piazza Rondanini 53, tel. 06.68192096. Sito: www.ristorantegrano.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Tra Piazza Navona e il Pantheon un posticino accogliente e solare, dove piace e rilassa lambiente interno per la cura e larchitettura del design, centrato sui toni del bianco. Piace anche per una cucina che ammicca e incuriosisce, con le pietanze che richiamano a ingredienti mediterranei con crostacei e molluschi. Esempi a tavola: classici bucatini alla carbonara con guanciale croccante, scialatelli ai frutti di mare, maialino al forno. Tra le golose proposte del dessert, da non perdere la squisita crme brle alla cannella e cioccolata fondente. La carta dei vini ben equilibrata. Il servizio affabile, attento e professionale. Da 40 euro. GREEN T. [Tavola IV E3 n.44]
Via Pi di Marmo 28, tel. 06.6798628. Sito: www.green-tea.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 55. Le Tavole della Birra. Colto, elegante ristorante di cucina cinese, con nulla a che vedere con scimmiottamenti illegittimi sparsi ovunque. Luogo di riferimento duna clientela ricercata che apprezza i racconti del proprietario Giacomo Rech, sempre pronto a spiegazioni della cultura di questa cucina e dei suoi alti livelli di ricercatezza. Menu articolato per un viaggio attraverso i cinque tipi di modello gastronomico: imperdibili gli antipastini tra i quali svettano i vari tipi di ravioli al vapore. Curioso n carne n pesce (la squisita medusa), e secondi di carne dalle giuste consistenze come il maiale del Grande Timoniere. Vasta selezione di t e di rari sak con possibilit di acquisti. Conto sui 55 euro.

dice Stefano Bonilli...


Se hai idee chiare, coraggio e personalit puoi aprire nel cuore di Trastevere un ristorante che proponga accostamenti inconsueti e una cucina di classe. Se hai tutto questo, se sei pugliese, ti sei sposata in Usa, l hai deciso di diventare cuoca e da allora ti dedichi con una passione assoluta alla creazione ed elaborazione di sempre nuovi piatti. Se sei, insomma, Cristina Bowerman, volto nuovo del firmamento gastronomico romano di questi ultimi anni, puoi essere cos pazza da pensare di farcela e poi riuscire veramente a sfondare. Glass un piccolo e elegante ristorante affacciato su vicolo del Cinque, in una zona dove le trattorie per turisti e la cucina mordi e fuggi si dispiegano in ogni metro quadro possibile, con tavoli sulla strada e folla che passeggia a pochi centimetri dal vostro piatto. In questo scenario vi arriver un antipasto cos concepito fico arrosto, mousse di ricotta di bufala, pancia di maiale cotta a bassa temperatura, saba e voi capite subito di essere arrivati in unaltra dimensione, qui si fa cucina vera e inconsueta. Per non sentirvi troppo spaesati provate le mezzelune ripiene di amatriciana e vi trovate bene. Un secondo di coda di rospo arrosto, zabaione al tamarindo e grano spezzato vi riporta lontano dal vicolo e il coulis di fragole, granita di pomodoro e ricotta di capra vi fa concludere in gloria il pasto accompagnato da vini che sulla carta sono stati selezionati con intelligenza. Quattro chiacchiere con la Bowerman vi faranno piacere in fine pasto.

HAMASEI [Tavola IV F2 n.45]

Via della Mercede 35-36, tel. 06.6792134. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Gli appassionati di cucina giapponese tornano sempre volentieri in questo curato, storico locale del centro. Il vento modaiolo delle rielaborazioni di sushi e sashimi non trova qui cittadinanza: il cibo tradizionale, le zuppe sapide, il pesce corretto per un sushi tra i migliori di Roma. Tempura di grande qualit, servizio premuroso fino alleccesso, e conto sui 50 euro.

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
482 Lazio Roma

HOSTARIA AL 31 [Tavola IV E1 n.46]

9 1

HOTEL ALEPH - SIN

Via delle Carrozze 31, tel. 06.6786127. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in luglio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. Indirizzo di sostanza, qualit e onest a due passi da piazza di Spagna con quotidiane proposte del territorio secondo tradizione e stagioni. Ambiente familiare e conto sui 30 euro al massimo.

HOSTARIA DELLORSO [Tavola IV D2 n.47]

Via dei Soldati 25/C, tel. 06.68301192. Sito: www.hdo.it. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 100. Guida Gallo. Luogo di gran fascino, il palazzetto del 400 alle spalle di piazza Navona offre unaccoglienza fatta di garbo ed eleganza con pianobar, discoteca e ristorante: questultimo, persa la firma di Gualtiero Marchesi, non va al di l di una cucina dalle presentazioni curate ma dalla sostanza poco incisiva nei sapori. Linsalata di astice assai indovinata ma rimane lunico acuto. Per almeno 100 euro.

Via di San Basilio 15, tel. 06.422901. Sito: www.aleph.boscolohotels.com. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 80. Le Tavole della Birra. Occhio a quei due: Enrico Pezzotti (gi alla Trota, Rivodutri) e Max Mariola (cuoco televisivo) al piano di restyling goloso di questo glam hotel loro affidato. Per ora, ecco il tris gi in tavola: italian breakfast con salumi Dop e sfizi caldi dautore; wine restaurant (sul roof) targato Mariola, molta Roma in menu e Champagne e birre top nel calice; e infine il Sin, il ristorante dove Pezzotti gioca a colpi duovo al vapore, crema di Parmigiano, asparagi croccanti, scorza di limone; variazione di mela al foie gras; zuppa in caffettiera (firma del cuoco) carpaccio di spigola e capelli dangelo; ombrina marinata al t verde e caramellata, pure di mela e finocchi. Da 75 euro in su.

93

HOTEL DINGHILTERRA CAF ROMANO [Tavola IV F2 n.49]

Lazio

HOTEL ALDROVANDI PALACE BABY [Tavola II A4 n.48]

Via Aldrovandi 15, tel. 06.3216126. Sito: www.aldrovandi.com. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: due settimane in gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 110. Acquisisce nitidezza, il percorso filosofico-culinario che mosse, a suo tempo, la famiglia Iaccarino e il Don Alfonso verso la Capitale (oltre che verso lOriente). Oggi, fra cucina e sala, lo stile e i sapori della casa madre rivelano saggia armonia con gli ambienti dellAldrovandi, dal magnifico giardino interno. I sapori sono quelli mediterranei che ci si potrebbe aspettare, ma i riferimenti alle tradizioni romane, come i refoli che giungono dalla Cina, sono l a completare lopera. Dalla ricciola affumicata alla cannella con macedonia di patata viola e arancia tarocco, alle mezzelune ripiene di Parmigiano con ristretto di cacciagione; dal filetto di manzo in crosta di pane al profumo di origano e fegato doca con zabaione di bottarga di tonno, alla sfogliata di frolla al cioccolato e ricotta con granita di zenzero, gli equilibri difficilmente salteranno, mai rischiando di troppo (limite o pregio?). Bel servizio e carta dei vini niente male, ma dagli alti ricarichi. Sui 110 euro.

$6

Via Borgognona 4/M, tel. 06.69981500. Sito: www.royaldemeure.com. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. Bel locale, ma la mozzarella di bufala promessa in carta rimane promessa, gli spaghetti alle vongole modesti. Cheeseburger e apple pie di qualit, poco per un albergo cos prestigioso. Sui 65 euro.

HOTEL DE RUSSIE LE JARDIN DE RUSSIE [Tavola IV E1 n.50]

?$ 6

Via del Babuino 9, tel. 06.32888870. Sito: www.roccofortecollection.com. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 90. La cura Pierangelini (che supervisiona la cucina) produce i suoi effetti su questo raffinato albergo romano di Piazza del Popolo. Lambiente, specie il giardino disegnato da Valadier, aiuta a sentirsi via dalla pazza folla, servizio e cantina (compresi gli aperitivi, tra i migliori della Capitale) girano con assoluta efficienza. Quanto alla cucina, in una carta solida e ricca di sfizi e sostenuta da eccellente materia prima (a partire da olio e salumi, di selezione di Pierangelini stesso), potrete spigolare tra invenzioni minimaliste e citazioni romane. Partenza con raffinata insalata di calamari e triglie, per proseguire con gustosi ravioli cacio e pepe e con un piccolo capolavoro di contrasti dolceamari come il sanpietro con carciofi. Gelati con la loro cialda (squisito quello alle pesche) per finire in dolcezza. Sui 90 euro.

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Roma Lazio 483

HOTEL EDEN LA TERRAZZA [Tavola IV F1 n.51]

Via Ludovisi 49, tel. 06.478121. Sito: www.lemeridien.com/eden. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 120. Guida Gallo. Terrazza daffari e di vista spettacolare sulla citt per eccellenza, ma anche terrazza di buona cucina, quella di questo prestigioso hotel romano. Il cuoco sa combinare proposte stuzzicanti con piatti che non inquietino una clientela internazionale. Come a dire, dai fiori di zucca al forno con ricotta, Taleggio, olive nere e pomodori agli sfiziosi spaghetti alla chitarra con pomodoro fresco, zafferano, gobbetti e guanciale. Dolci curati e ben eseguiti e cantina (anche visitabile) con molte etichette importanti a prezzi elevati. Servizio allaltezza del luogo e conto sopra i 100 euro.

gastronomiche della Sicilia con una cucina fresca e divertente, ma con alti e bassi (parecchi) nenna riuscita. Ora, nella scenografica sede di un grande albergo, i clienti potranno spaziare dal crostone di panella col rag di spatola alla pasta con sugo di polpo e pesto di limone e sedano, passando per il tonno con caciocavallo mentuccia e pomodoro; prima di concludere con festosa scelta di dolci (ottime le granite). Carta dei vini mediocre e conto sui 70 euro.

HOTEL PARCO DEI PRINCIPI PAULINE BORGHESE [Tavola II B4 n.54]

HOTEL HASSLER IMAGO [Tavola IV F1 n.52]

Piazza Trinit dei Monti 6, tel. 06.69934726. Sito: www.hotelhasslerroma.com. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 140. Siamo sulla terrazza di uno dei pi lussuosi alberghi italiani e dal quale si pu ammirare una delle viste pi incredibili della Citt eterna. Il locale elegante, lapparecchiatura sontuosa, il servizio impeccabile. La cucina potrebbe, a questo punto, passare in secondo piano e invece il cuoco, Francesco Apreda, si adopera per cercare di offrire sempre il meglio su tutta la linea. I suoi piatti convincono per la qualit delle materie prime, per le cotture e per gli abbinamenti delicati e assennati, felice sintesi tra elementi mediterranei e influenze orientali. Eccellente, per gioco di contrasti, la mela verde e caviale con frittelle di alghe; squisite, per il ventaglio di sapori che esplodono in bocca, le cappesante impanate con mozzarella di bufala e tartufo nero; di gran sfizio i fusilloni con rag di quaglia alla carbonara che tradiscono le origini campane del cuoco. I dolci, cos come il pane, di produzione propria, sono di ottima fattura. Ampia la carta dei vini. Sui 140 euro.

?$ 7

Via G. Frescobaldi 5, tel. 06.854421. Sito: www.parcodeiprincipi.com. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 100. Si respira la quiete maestosa di Villa Borghese che si ammira dallelegante salone, come dalla veranda che si affaccia sulla piscina. Una cucina di livello che denota una linea creativa di impronta mediterranea trattata con padronanza ed estro. Tra le molte proposte della carta ricordiamo i tonnarelli alla gricia di cavolfiore e il filetto di rombo al vapore con salsa maltese e asparagi novelli. Buona la selezione dei dolci, armomie golose come il cannolo di cioccolato farcito di croccantino al rhum con salsa al caff. Il servizio nel complesso risulta professionale e accurato anche se con qualche improvvisa distonia. Carta dei vini convenzionale con ricarichi sensibili. Conto sui 100 euro.

HOTEL ROME CAVALIERI IL GIARDINO DELLULIVETO [Tavola I A3 n.55]

?1

Via A. Cadlolo 101, tel. 06.35092149. Sito: www.cavalieri-hilton.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 90. In questo ristorante incorniciato da un incantevole giardino si registra un cambio di regia ai fornelli. Peccato sia proprio la cucina a non convincere con proposte che rivelano qualche disarmonia nei sapori e una carta in cui scarseggia una decisa caratterizzazione stagionale. Confidiamo in un prossimo miglioramento a rodaggio ultimato. Carta dei vini importante anche nei ricarichi. Sui 90 euro.

HOTEL ROME CAVALIERI LA PERGOLA [Tavola I A3 n.56]

=?! $

HOTEL MAJESTIC FILIPPO LA MANTIA [Tavola V A1 n.53]

92

Via Liguria 1, tel. 06.42144715; 331.7858542. E-mail: prenotazioni@filippolamantia.com. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: dal 5 al 28 agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 70. Approda nella strada della dolce vita il talento piacione di Filippo La Mantia, il cuoco che ha saputo guadagnarsi uno spazio tra le nuove voci

Via Alberto Cadlolo 101, tel. 06.35092152. Sito: www.romecavalieri.it. Aperto: solo la sera; chiuso: luned; domenica; ferie: dall1 al 25 gennaio; due settimane in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 170. Le Soste. Testina di vitello con vinaigrette di carciofi e tartufo nero: un piatto in apparenza semplice, che delude la vista. Boccone dopo boccone per i sapori, il contrasto tra grasso, acido e terroso crescono e

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
484 Lazio Roma

si fissano nella memoria. Un piatto lungo come un bicchiere di grande vino. Non che un esempio della cucina di Heinz Beck: un cuoco spesso considerato freddo, troppo tecnico, incapace di dare le emozioni forti di tanti colleghi italiani. Non cos: la tecnica non si discute, quella classica dellanatra in tre cotture o quella, moderna delle polveri e delle spume (la polvere di capperi sui ravioli di animelle e pure di mele). La peculiarit di Beck per nella capacit di estrarre i sapori esaltandoli con lo studio ossessivo dei matrimoni tra prodotti (attinti anche dalla tradizione come nel semifreddo di noci ricoperto al gorgonzola con pere alla vaniglia) e con i giochi tra consistenze e tra diversi tipi di cottura (maccheroncini integrali con gamberi rossi, coulis di melanzane affumicate e croccante di pane). In pi, da una sala cui non faranno male i lavori di manutenzione (previsti per lestate 2009), godrete di una grande vista su Roma, di un servizio che rasenta la perfezione e di una carta dei vini enciclopedica e fruibile. Per un costo pari al livello dellesperienza: menu a 175 euro (sei portate) e a 198 (nove). Alla carta se ne spendono da 170 in su.

IL BASILICO [Tavola VII B1 n.59] Via Clivio Rutario 76, tel. 06.5819484. Sito: www.ilbasilico.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica in estate; marted in inverno; ferie: due settimane in gennaio; due settimane in agosto. Carte di credito: BM, CS, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 38. Ottima sosta di tradizione napoletana creata da un bancario cultore di gastronomia che ha visto affiancarsi la figlia, cuoca con laurea, dalla mano talentuosa. Su tutto una scelta di materie prime egrege per ziti alla genovese e scialatielli con zucchine sfiziosi e antipasti e secondi felici. Babb (con due b) e pastiera da bis. Cantina intelligente. Conto sui 38 euro. IL CONVIVIO TROIANI [Tavola IV D2 n.60]

92

?$ 8

HOTEL SPLENDIDE ROYAL MIRABELLE [Tavola IV F1 n.57]

?5

Via di Porta Pinciana 14, tel. 06.42168838. Sito: www.mirabelle.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 160. Spiazzerebbe Pascoli questa tavola dhotel, vista spalancata su una Roma verde, alta e romantica. Qui nel sole come nel menu non c n qualcosa di nuovo, n dantico. Stabilit abbigliata col massimo della politezza la chiave. Chiara gi dalle entre, arpeggio deterni Do maggiore gastronomici: Balik, caviale, astice, foie. La cucina ama i risotti e ne propone pi duno, incluso un croccante giallo al salto con asparagi in crosta. Straclassici anche poi il carr di pre-sal, il piccione disossato in sarcofage alla Babette foderato di (blando) tartufo estivo, verdura, pancetta. Dolci amabili. Bei vini ad alti ricarichi. Servizio dimpeccabile nitore. Sui 160 euro, salvo eccessi di Beluga.

Vicolo dei Soldati 31, tel. 06.6869432. Sito: www.ilconviviotroiani.com. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: una settimana a met agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 125. Jeunes Restaurateurs dEurope. La sosta piacevole, in una piccola strada riservata, nel ristorante frequentato soprattutto da una clientela straniera, che viene accudita con attenzione da un personale di sala efficiente e cortese. La cucina ben impostata, studiata nei particolari, tecnicamente ben eseguita, ma nei piatti non si riesce talvolta a trovare unemozione, quasi come al poeta cui manca un verso nel comporre il suo poema Invitante linizio con mazzancolle al lemongrass e tartufo nero su crema di fave guanciale e menta, meno coinvolgenti gli spaghetti ajo e ojo cacio ubriaco e pan croccante di salsiccia. Gustoso e tenero il piccione arrostito allalloro, con salsa al vino brl di Montepulciano, cos come la versione moderna della coda alla vaccinara. Buona scelta di dolci, soprattutto al cucchiaio, con uninteressante versione scomposta della zuppa inglese. Carta dei vini con le miglior etichette nazionali, menu degustazione a 98 euro, alla carta sui 125.

Lazio

ENOTAVOLA I COLORI DEL VINO [Tavola V B1 n.58]

IL PAGLIACCIO [Tavola IV D3 n.61]

=?@ 9

Via Flavia 28, tel. 06.4741745. Aperto: sempre; chiuso: sabato; domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. A due passi da via Veneto, ma lontana dalla movida post dolce vita, questa enoTavola fonda il suo successo sullesperienza della storica enoteca Marchetti. Salumi e formaggi di buona scelta, qualche piatto sfizioso (buono il baccal), ma soprattutto tante etichette che, specie nella sezione francese, consigliano la sosta. Sui 35-40 euro.

Via dei Banchi Vecchi 129, tel. 06.68809595. Sito: www.ristoranteilpagliaccio.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; luned a pranzo; marted a pranzo; ferie: dieci giorni in gennaio; due settimane in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 110. Se lo cercate in televisione tra gli chef superstar, non lo troverete, perch Anthony Genovese appartiene al ridottissimo novero dei cuochi che non lasciano mai la tana. un impegno costante, che gli ha consentito di affermarsi come il protagonista di una cucina positivamente eclettica: non ci sono frontiere nelluso delle spezie (in Oriente Genovese ha lasciato il cuo-

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Roma Lazio 485

re) e nella manipolazione delleccellente materia prima. E il rigore formale dei piatti esalta il colore, fino a perdersi nellessenza appena percettibile delle acque, dai pomodori verdi al basilico, a un ketchup che lega soia, lemongrass e peperoni Bella sorpresa il raviolo di seppia, carnale bolla di nero, come le triglie rosse esaltate da una riduzione di minestrone. Raramente lapproccio cerebrale sbaglia il bersaglio, anche quando laccostamento pare azzardato: il caso del risotto con fico, mandorla e polvere di capicollo, e del maialino con prugne caramellate, sorbetto al latte di cocco e salsa di arachidi. Non c confusione, anzi i sapori restano intellegibili, verticali, accompagnati da unampia selezione di vini, dove sorridono Francia e Germania. Fuochi dartificio coi dolci di Marion Lichtle: tarte la crme, fico in gelatina di Sauternes, gelato di cannella e noce moscata, o bab della Foresta Nera. Degustazioni da 85 e 135 euro. Sopra i 100 alla carta. ) PREMIO RIGONI DI ASIAGO - LESPRESSO PER LA PASTICCERIA DELLANNO

mata da un cuoco napoletano e ben curata da un giovane matre. La carta accosta i classici nazionali (carbonara e puttanesca) a sperimentazioni indovinate come le linguine ai pistacchi e ricci di mare o il foie gras con acciughe, burrata e paprika. Carne e pesce di qualit fra tradizione e innovazione. Dolci e pane che si ricordano. Valido menu vegetariano. Cantina garantita dalla rodata Wine Academy, che qui ha sede. Sui 70 euro.

IL SANLORENZO [Tavola IV E3 n.63]

?$ 7

dice Stefano Bonilli...


Antony Genovese del 1968, uno dei migliori cuochi italiani e da cinque anni ha aperto questo ristorante nel cuore della capitale dopo una carriera professionale che lo ha portato per quattro anni allEnoteca Pinchiorri di Firenze e poi di Tokyo, in Malesia, Thailandia, Singapore, Pechino e in fine in Costiera Amalfitana. Il Pagliaccio un locale di cucina moderna dove tecnica e memoria permettono di servire piatti come le cappesante con sidro di mele brut e briciole di pane speziato e noci o le spuntature di maialino morbide e croccanti, i ravioli di sola seppia al nero, i cubi di polipo e maiale, melone e anguria, il kebab di agnello, pomodori secchi e mozzarella, il piccione secondo Antony Genovese. Una cucina, come si vede, che non prova a mimetizzarsi tra i classici piatti della cucina romana e che per questo ha fatto del Pagliaccio la meta dei gourmet italiani e cittadini ma non del generone romano, una tipologia umana molto presente nei locali di successo. Accanto a Genovese c Marion Lichtle, una delle migliori pasticcere presenti in Italia, provare la tarte a la crme, il morbido e il croccante, il Bab della Foresta Nera, tutti dolci dove delicatezza, innovazione e tecnica si sposano al massimo livello. La cantina permette di scegliere bottiglie italiane e straniere non ovvie di grande qualit e giusto prezzo.

Via dei Chiavari 4-5, tel. 06.6865097. Sito: www.ilsanlorenzo.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: due settimane in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 75. Se non ne potete pi del pesce, se pensate che il crudo non possa offrirvi pi una sola emozione, fate una passeggiata nel cuore della Roma antica, e vi ricrederete, accolti da un bancone sul quale, tra bollicine, ostriche e tartufi, occhieggiano cernie, dentici e mille altre creature da poco sottratte al Mediterraneo. Alla crisi diffusa, la risposta la qualit, marcata da piatti pensati e migliori: i calamari sembrano fiori profumati di rosmarino. E i tortelli son ripieni di cicale di mare scortate da finocchi e triglie: qui parla il blu di Ponza, dal quale - se il tempo clemente - arrivano pungenti ricci, a colorare darancio gli spaghetti. E parla lacquapazza, servita dallattento Enrico Pierri in teiera cos che ciascuno possa misurare la forza del proprio guazzetto. Non inganni il dcor minimalista, animato dai quadri della scuola del quartiere di San Lorenzo: ai tavoli - ben accuditi - sfila una teoria di proposte che toccano il meglio della ristorazione capitolina, a partire dalla cantina ricca e mai rapinosa di Elena, la sorridente titolare. Il bab sa darancio e il cioccolato trionfa con il lingotto fondente. Sui 75 euro.

IL SANPIETRINO [Tavola IV E3 n.64]

IL PALAZZETTO [Tavola IV F1 n.62] Vicolo del Bottino 8, tel. 06.699341000. Sito: www.ilpalazzettoroma.com. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 70. Con lapertura del piacevole wine bar che offre ogni pomeriggio appaganti aperitivi allitaliana, questo palazzetto, fratello del pi sontuoso hotel Hassler pochi metri pi su, ha conquistato consensi, grazie anche alla nuova linea di cucina fir-

Piazza Costaguti 15, tel. 06.68806471. Sito: www.ilsanpietrino.it. Aperto: solo la sera; chiuso: luned; domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. In una storica piazza a ridosso del Ghetto un figlio darte (la nonna Paola Di Mauro, cuoca egregia, ha fondato lazienda vinicola Colle Picchioni, tra le storiche dei Castelli romani) sta dimostrando passione e innovazione proponendo una carta sapiente e coerente con le tradizioni. Da non perdere la zuppa di cicerchie, i fritti alla giudiaca o la pasta con le alici fresche. Accanto a qualche piatto creativo troverete sempre il cacio e pepe, la coda, il baccal alla romana. Dolci che conquistano, come il crumble di pere, cantina importante con bella selezione laziale, olio di produzione propria, pani sfornati in casa lodevoli. Servizio migliorabile. Conto sui 45 euro.

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
486 Lazio Roma

LARCHEOLOGIA [Tavola VIII E4 n.65] Via Appia Antica 139, tel. 06.7880494. Sito: www.larcheologia.it. Aperto: sempre; chiuso: marted; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Gruppi di famiglia e freschi sposi al mattino, turisti stremati dal lungo passeggio sullAppia Antica, diplomatici e coppie di casa nostra la sera: un bello spaccato romanesco, antico e moderno, quello che si ritrova lestate a cercare il fresco sotto gli ombrelloni e linverno accanto al fuoco, in uno degli angoli pi antichi della terra. Basta scendere in cantina per scegliere una buona bottiglia e ci si ritrova in un bi-millenario colombario romano. Catacomba e coda alla vaccinara, ovvero le cucine delle province del Lazio proposte con una formula collaudata, dagli strangozzi piccanti mantecati col pecorino ai fagioli con le cotiche. Servizio sorridente. Sopra i 50 euro. LOFFICINA DEI SAPORI [Tavola I D3 n.66]

LA CANTINA DI NINCO NANCO [Tavola IV E2 n.68]

Via Pozzo delle Cornacchie 36, tel. 06.68135558. Sito: www.ninconanco.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Lucania e Aglianico la fanno da padroni in questo raccolto luogo tra Pantheon e Senato. I peperoni cruschi di Senise sono tanto buoni quanto interessanti per sapore autentico. A seguire, buone carni e salumi e vari formati tipici di pasta, non sempre correttamente legati al condimento, per. Un indirizzo piacevole, ma un po distante dalla grinta del brigante dellinsegna. Conto sui 45 euro.

LA CASETTA [Tavola II E4 n.69]

Via Flaminia 297, tel. 06.97600350. Sito: www.officinadeisapori.it. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: tre settimane in agosto; una settimana a Natale. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Onore al merito per la continuit della cucina in questo raccolto ristorante di quartiere, nel quale le opportunit per mangiar bene latitano. A saper scegliere, evitando le preparazioni pi elaborate, si possono gustare un buon carciofo e una frittatina di patate e porri, per iniziare. Poi, meglio la zuppa di ceci e baccal agli incerti ravioli di amatriciana. Servizio lento, conto a 45 euro.

Lazio

Via Famiano Nardini 3-5, tel. 06.8603905. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. Le Tavole della Birra. Pareti e tovaglie ros, aria da risto-trattoria di quartiere e vini in scansia, dritti come soldatini a guardia della sala. Ma, in mostra, ecco scampi vivi, pesci e calamari parlanti, tradotti poi in piatti senza creazioni ma neppure sbavature, e con cotture esatte. Un po datata la proposta di terra. Buone bottiglie (con la civilt di varie mezze). Sui 30 euro, di pi puntando su crostacei top.

91

LA GATTA MANGIONA [Tavola VII A2 n.70]

LORTICA [Tavola I D1 n.67] Via Flaminia Vecchia 573, tel. 06.3338709. Sito: www.lorticavirnoecucina.it. Aperto: solo la sera; anche a pranzo domenica; chiuso: domenica sera; ferie: una settimana in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 55. Non fai in tempo a sederti, che subito gli antipasti ti fan respirare il profumo della Campania. Gatt di patate, pizzelle, panzerotti, serviti col sorriso sornione, locchio pacato e sicuro, da Vittorio Virno, ambasciatore eccellente della cucina della Costiera, sostenuta da una lista di vini che parlano la stessa lingua. Unoasi rassicurante nella frenesia di Roma Nord, e una terrazza per lestate. Le linguine alla genovese - che col caldo sostituiscono la carne col tonno - e i perciatelli scarpariello cedono il passo a orata con capperi e olive, a pescespada con salsa di pistacchio scottato o al cannolo di calamaro ripieno di scarola. A chiudere torta nera al cioccolato e bab. Sui 50 euro.

Via Ozanam 30-32, tel. 06.5346702. Aperto: solo la sera; chiuso: luned; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 25. Le Tavole della Birra. Ospitalit, semplicit, buona cucina fanno di questo piacevole locale, un indirizzo affidabile. Qui ci si viene soprattutto per le gustose pizze, proposte in una ricca variet di preparazioni. Completano lofferta gastronomica fritti golosi e croccanti, primi piatti di rustica sostanza e appetitose carni alla griglia. Curata selezione di vini e birre. Conto dai 20 ai 30 euro, secondo le scelte.

LA GENSOLA [Tavola IV E4 n.71]

Piazza della Gensola 15, tel. 06.58332758. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Personalit del cuoco e citazioni intelligenti della nativa Sicilia fanno di questo curato indirizzo di Trastevere un convincente approdo. Le proposte, principalmente di mare, sono eseguite con mano sicura, con pensato gioco

93

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Roma Lazio 487

dei bilanciamenti per dare quel piccolo tocco in pi. Felice la nota di vaniglia che rende sfizioso il carpaccio di cappesante, cos come il misurato contrappunto di pesto trapanese (basilico, aglio, mandorle e pomodoro) si accompagna bene con le guanciole di ricciola saltate in padella. Cura anche al capitolo dolci (buono il pasticcio di mele con gelato alla cannella), con la possibilit di attingere a una cantina pensata. Gentilezza in sala. Sui 50 euro.

ENOTAVOLA LA VECCHIA BOTTEGA DEL VINO [Tavola IV E3 n.75]

LA PENNA DOCA [Tavola IV E1 n.72] Via della Penna 53, tel. 06.3202898. Sito: www.lapennadoca.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica; sabato a pranzo; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Una nuova stagione, garantita dalla stessa mano del bravo cuoco e titolare di scuola Sans Souci, ha portato una crescita di qualit in questo delizioso ristorante con tavoli allaperto a pochi passi da piazza del Popolo. La nuova propriet e la cucina da anni riconoscibile sta dimostrando che le unioni indovinate danno buoni frutti. Ecco allora fra i nuovi arredi i profumi di pani sfornati ogni sera e degli impeccabili souffl. La carta spazia con armonia tra proposte di mare (ottimo risotto alle ostriche) a piatti di terra (pt di anatra da non perdere), tutte eseguite con cura. Servizio attento, cantina importante. Conto sui 60 euro. LA SCALA [Tavola II A2 n.73]
Viale Parioli 79/D, tel. 06.8084463. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Una proposta di classici curata, ampia, rassicurante, fa di questo storico locale dei Parioli un approdo sicuro per una clientela di solidi appetiti borghesi. Pasta e fagioli o fritto di paranza, zuppa di farro o tagliata, non deludono le aspettative, cos come rallegra lampio tavolo con gli stuzzichini del giorno. Servizio di antica efficienza, anche pizza la sera e conto sui 40 euro.

Via Santa Maria del Pianto 9/A-11, tel. 06.68192210. Sito: www.lavecchiabottegadelvino.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. Ambiente caldo, tavoli di legno tra le bottiglie e simpatia e competenza dei titolari fanno di questo indirizzo nel cuore del Ghetto una sosta di grande piacevolezza. Si mangia solo freddo, ma la fantasia delle proposte, insieme alla bella selezione di salumi e formaggi, per non parlare delle ghiottonerie artigiane al momento del dessert, persuadono felicemente il palato. Sui 35 euro.

LE TAMERICI [Tavola V A2 n.76] Vicolo Scavolino 79, tel. 06.69200700. Sito: www.letamerici.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. Nellofferta spesso mortificata dal turismo di massa del triangolo intorno alla Fontana di Trevi spicca questo ristorante tutto pesce per professionalit, in sala e in cucina, oltre che per sfiziosit della carta. Laccento (e molta della materia prima) sono pugliesi, come si vede gi dalle strisce di seppioline crude dellantipasto. A seguire, orecchiette con pomodorini e cacioricotta impeccabili o un baccal con finocchietto olive e patate davvero buono. Completano la piacevolezza del tutto unampia offerta di dolci (si fa ricordare il gelato di pistacchio con caramello alla grappa) e una cantina profonda e professionale. Sui 65 euro. LE TRE ZUCCHE [Tavola VII C4 n.77]

9? 3

LA TAVERNA DEGLI AMICI [Tavola IV E3 n.74]

Piazza Margana 37, tel. 06.69920637. Sito: www.latavernadegliamici.com. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Allombra della torre Margana, tra una saporita polpettina di melanzane e un fiore di zucca delicato, la conversazione scorre assecondata da buone materie prime ed elaborazioni semplici. A 50 euro.

Via G. Mengarini 43-45, tel. 06.5560758. Sito: www.letrezucche.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: mai. Carte di credito: AE, BM, CS, MC, VISA. Prezzo medio: 40. Tre soci uniti dalla stessa passione per la buona cucina: insomma si respira voglia di fare in questo locale semplice e curato del quartiere Portuense. Convincenti piatti regionali e non, realizzati con ottime materie prime di stagione. Equilibrati i tortelloni farciti di pecorino di Pienza con fave e guanciale o la parmigiana di melanzane e pesce spatola con mozzarella di bufala. Dolce la tentazione con il bavarese allo yogurt e visciole con salsa alla cannella. Un convincente menu degustazione a 29 euro. Il tutto, unito a quel pizzico di giovialit informale nel servizio, rende la sosta piacevole. Unonesta cantina con ricarichi nella norma. Conto sui 40 euro.

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
488 Lazio Roma

MAMMA ANGELINA [Tavola II E1 n.78]

? 4

MAXELA [Tavola IV C2 n.81]

Viale Arrigo Boito 65, tel. 06.8608928. E-mail: mammangelina@libero.it. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. In un quartiere dove non brillano star della tavola, questa semplice ma accogliente trattoria si conferma sicuro approdo goloso. La pi che collaudata gestione familiare garantisce la qualit del servizio, mentre la cucina esprime voglia di fare e professionalit. Lasciatevi quindi tentare da unampia proposta che spazia da classici della tradizione romanesca, tutti di gustosa semplicit, ad accattivanti piatti marinari, dai bucatini cozze e pecorino alle orecchiette seppie pomodori e basilico, per proseguire con buoni involtini di spada ripieni di cous cous. Cantina curata con amore e appassionata competenza e conto di grande onest, intorno ai 30 euro, in una delle migliori trattorie dItalia.

Borgo Vittorio 92, tel. 06.68804299. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. Genova, Milano, e adesso anche Roma (a due passi dal Cupolone): la formula accattivante, un bancone di vero macellaio e tante proposte nel segno della bistecca e della Lanterna. Sui 35 euro.

9/

MEDITERRANEO [Tavola III A1 n.82]

MARIANO [Tavola V B1 n.79]

Via Piemonte 79, tel. 06.4745256. Sito: www.ristorantemariano.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; sabato a pranzo; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Fuori dalle mode che lo circondano, questo storico ristorante al Pinciano si conferma uno dei grandi classici del buon mangiare, fra tradizioni marchigiane e passione di famiglia. Nonne, padre, madre e figliole sono infatti la vera forza del locale che non vede crisi di clientela, ma anzi garantisce migliorie dentro e fuori del piatto. Basta dare un occhio allesposizione di antipasti, verdure e torte di casa per annusare la qualit. Da non perdere il fritto alla marchigiana, il goloso brodetto di pesce, mentre porcini, tartufi di Acqualagna e cacciagione profumano secondo stagione le quotidiane paste alluovo tirate a mano. Servizio attento e veloce, curata la cantina, conto sui 45 euro.

Via Conca dOro 74-78, tel. 06.87189933. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. Sala (luminosa e gradevole) e cucina parlano la stessa lingua: il sorrentino. Cos paccheri e pescatrice, scialatielli (fatti a mano) ai frutti di mare e scarpariello, si dividono i favori tra i primi di mare e di terra; e totani e alici fritte battono pi neutri secondi di pesce bianco o crostacei, con leccezione esotica duna catalana ben fatta. Breve carta dei vini. Conto misurato: 35 euro.

91

MINNETTI IN TRASTEVERE [Tavola IV D3 n.83]

92

Via Garibaldi 56, tel. 06.58333248. Aperto: sempre; chiuso: domenica; luned a pranzo; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Roberto Minnetti, gi protagonista della della nouvelle cuisine romana, torna ora in Trastevere (dal Poggio Antico di Montalcino, che non sar peraltro chiuso) a sostegno di un simpatico bistrot gestito dalla figlia. Materia prima toscana, per una carta che spazia dalla minestra di pane al carr di agnello con carciofi fritti. Buona la marquise al cioccolato; carta dei vini corta. Sui 45 euro.

Lazio

MOLTO [Tavola I F2 n.84]

MATRICIANELLA [Tavola IV E2 n.80]

Via del Leone 4, tel. 06.6832100. Sito: www.matricianella.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Atmosfera da trattoria con le tovaglie a quadretti e qualche tavolo allaperto nel centro del triangolo dello shopping fanno di questo locale un indirizzo molto gettonato. Ma questo non rende deludente una cucina che non cerca i sapori deboli e osa, con buoni risultati, amatriciane, fritti misti (bucce di patate comprese), cervella e animelle. Buona cantina; sui 40 euro.

Viale Parioli 122, tel. 06.8082900. Sito: www.moltoitaliano.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Dcor elegante, tavoli distanziati, un piccolo giardino. In sala il banco della mescita, ma anche un girarrosto a ricordare una delle basi della nostra cucina, ormai purtroppo appaltata alle rosticcerie. In aggiunta, materie prime di qualit, un cuoco che sa la sua e una linea divertente di proposte continuamente rinnovate. Ricordiamo la buona crema di melanzane affumicate con gamberi croccanti, seguita da spaghetti con pomodoro telline e finocchietto. Poi, petto danatra con porcini e ciliege (ma che buono anche il pollo allo spiedo con patate). La stessa cura la troviamo anche nei dolci: ottimo il gianduia cioccolato e pere al rhum. Servizio professionale e conto sui 50-60 euro.

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Roma Lazio 489

MONTI [Tavola V C3 n.85]

Via San Vito 13/A, tel. 06.4466573. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; ferie: in agosto; una settimana in dicembre. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Sembra larchetipo della Trattoria Italiana, anzi marchigiana. La mamma che fa marciare la cucina con la forza tranquilla di chi sa gestire un sapere antico e i due figli - entrambi sommelier - in sala a macinare un servizio affabile e a raccontare i piatti della terra dorigine, accompagnandoli con una offerta di vini ben pi ampia di quella che ti aspetteresti in questangolo dellEsquilino, tra la Chinatown della Capitale e il giardino di piazza Vittorio. Ciauscolo spalmato sul pane per cominciare, formidabile tortellone al rosso duovo, e poi baccal e carni appetitose come piccione ripieno e coniglio in porchetta. Dolci della casa. Sui 50 euro.

bre (bicchieri di vino) e cicheti (sfiziosit), il tutto fino a tardi, con la possibilit di sedere anche a tavola per gustare dalle sarde in sar ai bigoli in salsa. Lista dei vini nordorientale, e buone proposte al bicchiere. Da 25 euro.

OSTERIA DEL VELODROMO VECCHIO

MORO [Tavola IV F2 n.86]

Vicolo delle Bollette 13, tel. 06.6783495. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. Lambiente e latmosfera dantan, i camerieri in divisa, il servizio di antica scuola sono parte del fascino di questa storica trattoria. In carta c tutto il repertorio della tradizione romana. Buona la carbonara della casa (ma gli spaghetti sono davvero troppo al dente), cos come la trippa e i carciofi alla romana. Discreta cantina. Conto sui 65 euro.

Via Genzano 139, tel. 06.7886793. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. Osteria nel senso pi nobile del termine questo piccolo locale del quartiere Tuscolano. Clientela verace e piatti di sapore antico, con bei recuperi che vanno dalla minestra di arzilla (la razza) al baccal coi pinoli, senza dimenticare classici come lamatriciana (ma anche la gustosa minestra di riso e indivia). Crostate e biscottini per finire, discreta cantina e conto sui 30 euro.

OSTERIA FERNANDA [Tavola VII D2 n.89]

92

OASI DELLA BIRRA [Tavola VII E1 n.87]

Piazza Testaccio 39, tel. 06.5746122. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. Taglieri di affettati e di formaggi da creare come uno vuole allinterno di una proposta sconfinata di birre; il posto dove provare quello che richiederebbe diversi chilometri altrimenti. A 30 euro.

Via Ettore Rolli 1, tel. 06.5894333. Sito: www.osteriafernanda.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. Sempre affollata, divisa su due piani, con servizio gentile ed efficiente su e gi per le scale questa osteria interpreta in maniera intelligente un ruolo di mediazione culturale fra piatti della tradizione romana e proposte di fantasia. Come a dire da unamatriciana impeccabile a gustoso pescespada con riso venere e pesto, prima di terminare con una bella crostatina di ricotta e visciole. Cantina di buona compilazione e conto sui 35 euro.

OTTAVIO [Tavola V E4 n.90]

ENOTAVOLA OMBRE E CICHETI [Tavola IV B3 n.88]

Via del Lago Terrione 18, tel. 06.633280. Sito: www.ombreecicheti.it. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: variabili in agosto. Carte di credito: BM, CS, VISA. Prezzo medio: 25. Un angolo veneziano nei pressi della stazione San Pietro, in una viuzza un po nascosta. Eppure, ecco calore e colore, con un lungo bancone per om-

Via Santa Croce in Gerusalemme 9, tel. 06.7020520; 06.7028595. Sito: www.ottavio.it. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 75. Silenzio: parla sua maest il pesce, dominatore incontrastato di questo curato locale. Pochi i piatti da una proposta recitata a voce, secondo larrivo giornaliero. Porzioni generose, a partire dagli ottimi antipasti, crudi e cotti, ben rappresentati dai moscardini fritti o dalla catalana di mazzancolle. Un po meno grintosi i primi, tra i quali emergono per gli spaghetti con gamberi, scampi e fiori di zucca. Nessuna novit per i secondi, che procedono sui binari delle cotture classiche. Non allaltezza la proposta dolce, mentre la cantina offre etichette selezionate e prestigiose. Servizio veloce nonostante la numerosa clientela; conviene prenotare. Sui 75 euro.

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
490 Lazio Roma

ENOTAVOLA PALATIUM ENOTECA REGIONALE [Tavola IV E2 n.91]

PARIS [Tavola IV D4 n.94]

Via Frattina 94, tel. 06.6920132. Sito: www.palatium.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 38. Si chiama enoteca ma molto di pi: un palcoscenico laziale del meglio della produzione enogastronomica delle cinque province, per una carta valida e cangiante ispirata esclusivamente alla regione, con ottima mescita anche di birre regionali. A pranzo cibi sfiziosi di strada a pochi euro, insieme a proposte kosher. La sera sui 38 euro. Servizio cordiale.

Piazza San Callisto 7/A, tel. 06.5815378. Sito: www.ristoranteparis.com. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Solido e sicuro, questo ristorante che si affaccia su uno degli angoli pi suggestivi della Roma trasteverina propone una cucina verace doc. Must il carciofo alla giudia, semplicemente perfetto, a seguire i classici romani eseguiti con mano sicura, insieme a suggestioni come le polpette di bollito fritte, il brasato al vino rosso e un eccellente fritto misto in cui spiccano baccal e crocchette di patate. Per concludere, ricotta e cioccolata anchesse fritte. Bella lista di vini, servizio smaliziato. Sui 50 euro.

PAP BACCUS [Tavola V B1 n.92]

Lazio

Via Toscana 36, tel. 06.42742808. Sito: www.papabaccus.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica; sabato a pranzo; ferie: due settimane in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 70. Oltre la soglia di questo locale dietro via Veneto va in scena una cucina sostanziosa di impronta toscana servita, senza voli pindarici, in generose porzioni. Mezzi paccheri con broccoli e salsiccia di Cinta senese eccessivamente sapidi, grigliata mista di carne e bistecca di Chianina ben fatte, discreta proposta enologica incentrata sulla Toscana. Per un conto sui 70 euro.

PERILLI A TESTACCIO [Tavola VII E2 n.95]

Via Marmorata 39, tel. 06.5742415. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Luogo di tendenza e sperimentazione, Testaccio poggia per anche su alcuni punti fermi di tradizione, come questa trattoria dove pajata, gricia, carbonara e amatriciana sono le regine incontrastate. Un po del carattere del passato si perso e in cucina, come nel servizio, si registrano, con rammarico, alcune note di stanchezza. Bene, comunque, la trippa e la coda. Conto a 50 euro.

PAP GIOVANNI [Tavola IV E2 n.93]

Via dei Sediari 4, tel. 06.68804807. Sito: www.ristorantepapagiovanni.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: variabili in agosto. Carte di credito: CS, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 75. Se la carta dei vini, vecchiotta e un po malconcia, pu indurre a qualche sospetto sulleffettiva disponibilit delle meravigliose etichette elencate, la qualit della cucina sempre di buon livello. Si rivisitano alcuni classici della cucina romana: cos, ad esempio, i classici vermicelli cacio e pepe vengono serviti in una morbida caciotta che si fonde con il suo contenuto; sempre gradevole il ventaglio di costarelle di capretto; in stagione si fa abbondante uso di tartufo, bianco e nero. Il servizio, un po distaccato, viene ampiamente bilanciato dal calore dellambiente, tutto legno e con tante bottiglie in mostra alle pareti. Dolci nella norma. Spenderete intorno ai 75 euro.

PIERO E FRANCESCO [Tavola IV C1 n.96]

Via Fabio Massimo 75-77, tel. 06.3200444. Sito: www.pieroefrancesco.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica; sabato a pranzo; ferie: due settimane in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. Un angolo di Campania nel quartiere Prati. In questo gradevole locale il cui filo conduttore il pesce, troverete una cucina attenta a preservare la sua identit regionale con gentili divagazioni creative. La carta segue le stagioni con proposte che rivelano cura e competenza, lasciando in evidenza la qualit delle materie prime. Servizio cortese, cantina migliorabile. Sui 65 euro.

PIZZARIUM [Tavola IV A1 n.97]

Via della Meloria 43, tel. 06.39745416. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: una settimana a Ferragosto. Prezzo medio: 15. Le Tavole della Birra. Una meraviglia! La pizza al taglio resa un capolavoro di golosit, leggerezza, creativit. Questo il piccolo ma grande regno del sovrano della materia, Gabriele Bonci. Buone birre, e circa 15 euro.

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Roma Lazio 491

QUINZI & GABRIELI [Tavola IV E2 n.98] Via delle Coppelle 5, tel. 06.6879389. Sito: www.quinziegabrieli.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 110. Daccordo, la freschezza del pescato non tutto, ma quando la qualit della materia raggiunge i livelli di quanto viene proposto in questo locale alle spalle del Pantheon, lo spirito goloso si dispone al meglio. Nelle salette o nella piccola veranda, preparatevi, con servizio di grande gentilezza, a gustare crudi di livello, i celebri, tiratissimi, moscardini alla diavola, o gli sfiziosi spaghetti allaragosta. Vini buoni ma carissimi, dolci senza grandi emozioni e conto che supera facilmente i 100 euro. RENATO E LUISA [Tavola IV E3 n.99]
Via dei Barbieri 25, tel. 06.6869660. Sito: www.renatoeluisa.it. Aperto: solo la sera; anche a pranzo domenica; chiuso: luned; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Il celebre Teatro Argentina a due passi, ma anche il calendario di rappresentazioni golose di questa colta trattoria merita la sosta. Innanzitutto per la simpatia dellinsieme, e poi per provare due classici portati qui a rara bont, come i bucatini allamatriciana e labbacchio. Ma la tavolozza del cuoco comprende anche il pesce, con buona scelta di crudi o di primi sfiziosi. Ricordiamo anche indovinati involtini di melanzane con verdure saltate e una buona scelta di dolci (godibile la crema di vaniglia con croccante). Eterogenea, ma valida scelta di vini, servizio gentile e preciso anche a tutto esaurito, e conto sui 45 euro.

RIPA 12 [Tavola IV D4 n.101]

Via San Francesco a Ripa 12, tel. 06.5809093. Sito: www.ripa12.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Parlano calabrese verace - nei prodotti, nelle citazioni del territorio, nella grinta - i fornelli di questo piacevole locale di Trastevere. Dalla pasta con la nduja (un tipico insaccato di parti povere del maiale con peperoncino) alla cernia con broccoli, la cucina non delude le aspettative, dolci compresi (buon semifreddo di caff con salsa di mango). Servizio curato e conto sui 50 euro.

91

ROBERTO E LORETTA [Tavola VIII D2 n.102]

Via Saturnia 18-24, tel. 06.77201037. Sito: www.robertoeloretta.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. Non una frase fatta, in questo caso, parlare di amore per il mestiere di cuocere, perch in questa accogliente trattoria di quartiere le proposte sono costruite con grande saggezza gastronomica, gi a partire dalla materia prima. Piatti divertenti, quindi, che si tratti del repertorio romano classico (compresi gli appuntamenti canonici con gli gnocchi del gioved e la trippa del sabato), oppure di sfiziose divagazioni, come lo sformato di baccal con patate e cipolla di Tropea, o del siciliano timballo di anellini. A seguire, carne o pesce, con un coniglio al tartufo nero che si fa ricordare; prima di concludere con dolci al cucchiaio. Servizio affabile e conto gentile: sui 35 euro.

RETRO ZERODUE [Tavola VII A3 n.100] Via dei Colli Portuensi 172-178, tel. 06.53273530. Sito: www.trattoriaretro.it. Aperto: solo la sera; chiuso: mai; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Cucina tradizionale e pensiero modermo si coniugano molto bene qui al Portuense. Una sintesi fatta del cucinato del giorno proposto sulla lavagna, sapori robusti a tratti soverchianti, ma sempre piacevoli per armonia rustica in un ambiente di tavoli da cucina e molto rumore nei momenti di piena. Ci sono piaciuti i paccheri allamatriciana di mare come pure la parmigiana di melanzane. Sui 40 euro.

91

ROSCIOLI ANTICO FORNO [Tavola IV E3 n.103]

Via dei Giubbonari 21, tel. 06.6875287. Sito: www.anticofornoroscioli.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: mai. Carte di credito: AE, BM, CS, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 45. Le Tavole della Birra. Di tutto, di pi. E solo il meglio. il trionfo della gola questa bottega con cucina (la definizione nostra), dove da un lato il banco e le bottiglie esposte possono soddisfare, a qualsiasi prezzo, ogni possibile voglia golosa, dallaltro la cucina sforna piatti di tradizione e di sostanze realizzati in modo impeccabile con prodotti supremi. La fama dei Roscioli ha ormai superato i confini nazionali e non c gourmet autentico che arrivando da Tokyo o da Parigi non vi faccia sosta: per gli impagabili antipasti (dallhamburger di mozzarella, alla mozzarella in carrozza, allhamburger di

?5

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
492 Lazio Roma

bollito piemontese, oltre a salumi e formaggi unici), per le paste da paradigma, per i pesci (cotti, crudi e conservati) del giorno, per la pagina, anchessa senza pari, delle carni. In ogni caso, cucina essenziale, per lesaltazione dei prodotti. Da accompagnare a vini, birre e distillati per tutti i gusti e per tutti i portafogli. Impossibile, qui, stabilire un conto medio: da 15 euro per un generoso piatto di salumi con pizza bianca ( il caso di dirlo? anchessa super), a 45-50 per primo, secondo e dolce.

gli intramontabili classici della tradizione marinara (alle vongole, ai frutti di mare o agli scampi) che accompagna fedelmente il consolidato patrimonio di base della cucina. Il pescato del giorno e le stagioni dettano le regole per i piatti di mezzo, a volte caratterizzati da un brillante gioco di contrasti. Ad accompagnare il tutto un cantina importante, anche con etichette francesi, e con ricarichi sensibili. Conto che lascia il segno: anche se si molto cauti si superano con molta facilit i 100-150 euro.

dice Stefano Bonilli...


Ormai un classico sia per gli italiani, romani in testa, sia per gli stranieri che si affacciano alla porta a vetri un po dubbiosi in quanto la vetrina e linterno fanno immaginare un negozio di alimentari. E in effetti la mattina alle 8,30 apre il negozio e fino alle 12,30 tale rimane: prosciutti di tutte le provenienze, salumi i pi svariati, formaggi italiani e francesi, prodotti in scatola, paste di tutte le marche e pareti di vino. Il tutto allinsegna della massima qualit. Poi, verso le 12,30, vengono messi i piccoli tavoli e il negozio si trasforma in ristorante e fino alle 15,30/16 un continuo pellegrinaggio di avventori a coppie, in gruppo, romani, turisti di altre citt e stranieri, tanti, armati di guide e macchine fotografiche. Certo, tutto pi facile se tra i vostri clienti e tra i vicini di casa ci sono il giornalista del New York Times, alcuni dei pi noti giornalisti gastronomici e via dei Giubbonari 22 ormai luogo di appuntamento per molti. Tutto pi facile ma tutto anche merito di Alessandro Roscioli e di suo fratello Pierluigi, che con il padre segue il vicino forno di famiglia, e di una cucina che vi offre una grande carbonara, un ineccepibile cacio e pepe, una superba matriciana ma anche, in stagione, i migliori tortellini in brodo di Roma e poi, dal grande e fornitissimo banco allingresso, salumi, mozzarelle, alici, carciofini, formaggi e i pani della casa. E una grande cantina.

SAN TEODORO [Tavola IV F3 n.105]

Lazio

Via dei Fienili 49, tel. 06.6780933. Sito: www.st-teodoro.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica da novembre a marzo; ferie: Natale. Carte di credito: AE, BM, CS, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 75. Destate prenotate con largo anticipo: non fosse che per godere di quella magica piazzetta del Palatino, dedicata solo al ristorante, con i Fori davvero a due passi. Ma anche la cucina si riveler allaltezza, divisa fra terra e mare, con piatti ben eseguiti e dalle materie prime mai deludenti. I classici della tradizione ci sono tutti, ma il pesce merita particolare attenzione, anche e soprattutto per quelle proposte altrove minate da un velo di noia: i crudi impeccabili, il bel recupero della minestra con broccoli e arzilla, gli scampi scottati, il rombo al forno con patate Il servizio si difende bene e la lista dei vini propone molte cose interessanti. Circa 75 euro.

SANGALLO AI CORONARI [Tavola IV E2 n.106]

ROSETTA [Tavola IV E2 n.104]

Via della Rosetta 8-9, tel. 06.6861002. Sito: www.larosetta.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 120. A pochi passi dal Pantheon, storico approdo romano per gli amanti della cucina marinara. Atmosfere di sobria eleganza in un locale curato, in grado di regalare piacevoli sensazioni di intimit. Giusto equilibrio tra fantasia e tradizione da una cucina vivace, mai banale, estremamente scrupolosa nella scelta delle materie prime. Delicatissimi antipasti per iniziare, tra i quali una sontuosa selezione di crudi e una fragrante frittura di moscardini, calamari e gamberi con fili di zucchina. Mano felice anche per i primi, soprattutto ne-

?$ 7

Via dei Coronari 180, tel. 06.68134055. Sito: www.ristorantesangallo.it. Aperto: sempre; chiuso: mai; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 70. Cambio di sede ma stessa regia di cucina e di sala per questa squadra di professionisti che nella nuova e pi prestigiosa location su via dei Coronari, con tavoli sulla magnifica piazza, hanno trovato un rinnovato entusiasmo anche nei piatti e nel servizi. Tutta da godere la gamma di prodotti di bufala di Amaseno (Frosinone), dalla ricotta alla tagliata di carne, accanto a fritti di rara leggerezza. Tra i must, tagliolini al t verde con gamberi e pomodorini o il pesce sciabola con carciofi croccanti. Dolci di mano felice, cantina importante; conto sui 70 euro.

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Roma Lazio 493

SETTEMBRINI VINO E CUCINA [Tavola I D4 n.107]

Via Settembrini 25-27, tel. 06.3232617. Sito: www.settembriniroma.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; sabato a pranzo; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Merita un plauso levoluzione negli anni di questo dinamico locale, diventato un riferimento per gli appassionati di enogastronomia della Capitale. Look da bistrot chic e servizio informale, ma di stile. Cucina contemporanea che si avvale di moderne tecniche di cottura senza esagerare, cimentandosi con successo sia in preparazioni di pesce sia in piatti di carne. Qualche ripetizione di ingredienti nelle proposte, ma comunque apprezzati i broccoletti, che siano abbinati a cappesante e salsiccia, o ai ravioli di pomodoro con vongole. Dolci di valore, proposta enologica di raffinata sensibilit e conto sui 50 euro.

?3

Aldo Fabrizi, il figlio e i nipoti portano avanti un esemplare sforzo a tutela degli antichi sapori romaneschi. Che si tratti di tagliolini con coratella di abbacchio, del baccal in guazzetto, o delle celebri (e molto imitate) polpettine. Dolci di pi ordinaria amministrazione, cantina ricca di tentazioni e conto sui 60 euro.

SIMPOSIO [Tavola IV D1 n.108]

Piazza Cavour 16, tel. 06.32111131. Sito: www.enotecacostantini.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Un bancone con invitanti offerte da enoTavola prepara alla cucina valida e divertente di questo locale, che nasce come punto di riferimento di una delle storiche enoteche romane. Tanta professionalit, in sala come in cucina, garantiscono in ambiente curato - unesperienza a tutto tondo. Da una carta in continua e pensata evoluzione, ricordiamo limpeccabile insalata di porcini patate e origano, la gagliarda versione di un classico come il cacio e pepe, o il brasato di manzo con patate e cipolle confit (ma non va dimenticata la sezione della carta interamente dedicata al foie gras). Spuma di cioccolato e arance amare per terminare, grande carta dei vini e conto sui 65 euro.

?5

STIL NOVO [Tavola V B1 n.111] Via Sicilia 66/B, tel. 06.43411810. Sito: www.ristorantelostilnovo.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: una settimana in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. Un giovane cuoco dalla mano aggraziata, menu tematici mensili, raid di ospiti come Romito o Bottura. Tassello recente del new deal di gola in sviluppo in zona Pinciana, lo Stil Novo alterna proposte come: ostrica in tempura di verdure, riso capesante asparagi e parmigiano, paccheri sanpietro e calamari croccanti, grintoso torchon con chutney di nespole, sale aromatico e cioccolato. Da 65 euro. TAD CAFE [Tavola IV E1 n.112]

92

Via del Babuino 155/A, tel. 06.32695123. Sito: www.taditaly.com. Aperto: sempre fino alle 19; chiuso: mai; ferie: domenica ma solo in estate. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 30. Sosta gradevole in questo locale trendy con un bel giardino dinverno allinterno di un concept store raffinato. Cucina fusion in un mix di odori e sapori, dal calamaro al vapore ripieno di olive di Gaeta e riso rosso thailandese al pane indiano con pollo allorientale e salsa agrodolce. La crostata al cioccolato bianco un must. Buoni vini al bicchiere, servizio cortese; sui 30 euro.

TEMPIO DI ISIDE [Tavola V C3 n.113]

SOMO [Tavola IV D4 n.109]

Via Goffredo Mameli 5, tel. 06.5882060. Sito: www.somo.asia. Aperto: solo la sera; chiuso: luned; ferie: variabili in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Sofisticati ambienti darchitetto per questo locale di Trastevere che, insieme a classiche proposte della tradizione giapponese, allinea sfizi fusion. Buona scelta di vini. Sui 40-50 euro.

Via Verri 11, tel. 06.7004741. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Pesce, fortissimamente pesce, con unenergia di cui rimarrete stupiti. Non lontano dal Colosseo, curioso per ambientazione stucchi e specchi, troverete qui il meglio del pescato del giorno. A voler seguire le indicazioni del coinvolgente titolare, non riuscirete per ad andare oltre i numerosi antipasti. Peccato: potreste perdere i ravioli ripieni di seppia, grandi per gusto e colore. Sui 60 euro.

SORA LELLA [Tavola IV E3 n.110]

Via Ponte Quattro Capi, tel. 06.6861601. Sito: www.soralella.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica; marted a pranzo; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Lisola Tiberina, al centro del Tevere, era in antico sacra al Dio della medicina. Anche oggi vi un ospedale, ma per paradosso c anche un ristorante storico e verace dove consolarsi con i pi solidi peccati di gola. Allombra delle ricette di passione romanesca della Sora Lella, la celebre sorella di

?3

TOUL [Tavola IV E2 n.114]

Via della Lupa 29/B, tel. 06.6873498. Sito: www.toula.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; luned e sabato a pranzo; ferie: variabili in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 90. Ambiente rilassato e accogliente, cucina ben a punto, carta dei vini intelligentemente strutturata. Qualit ed equilibrio garantite dallavamposto romano della catena Toul. Qui la tradizione, onorata come consolidato patrimonio di base, apre nuo-

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
494 Lazio Roma

vi orizzonti alla creativit, con piatti di grande personalit che alternano ai sapori della memoria gusti pi ricercati. Si parte con un ottimo baccal mantecato per proseguire con le originali calamarelle di grano duro con guanciale pomodoro e pecorino romano. Eccellenti selezioni di carni tra i piatti di mezzo, ma anche qualche proposta a base di pesce. Buoni dolci per chiudere. Cantina ampia ed equilibrata. Conto sui 90 euro.

TULLIO [Tavola V B2 n.118]

ENOTAVOLA TRAMONTI E MUFFATI [Tavola VIII F2 n.115]

Via Santa Maria Ausiliatrice 105, tel. 06.7801342. Aperto: solo la sera; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: BM, CS, DC, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 25. Unoasi piccola ma di grande civilt, questa che due fratelli irrigano da alcuni anni al Tuscolano. Parcheggio non facile, ma varcata la soglia torna il sorriso, nel leggere le cose buone che i nostri hanno selezionato girovagando per lItalia, accompagnandole poi con vini mai banali. Alcuni piatti caldi, dolci talvolta casalinghi, grande musica in sottofondo, e una trentina deuro per il conto.

Via San Nicola da Tolentino 26, tel. 06.4818564. Sito: www.tullioristorante.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 55. Lungo il filone della verace cucina toscana, integrata con giudiziose incursioni nei classici, questo locale dietro via Veneto raduna ogni giorno una clientela Vip devota a ribollite e Chianine, non meno che a funghi, scampi e tartufi, tanto per non scontentare nessuno. Professionalit ai fornelli e in sala, belle etichette, specie dalla Toscana, e conto sui 55 euro.

TUNA [Tavola V B1 n.119]

TRATTORIA [Tavola IV E2 n.116]

Via del Pozzo delle Cornacchie 25, tel. 06.68301427. Sito: www.ristorantetrattoria.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Cucina mediterranea, solare, con tante citazioni di profumi e sapori in questo locale di raffinato dcor moderno dietro il Pantheon. A pranzo la formula quella di una divertente couscouscheria, mentre alla sera la carta si spalanca a compiute seduzioni. Buon inizio con le cotolette di sarde e seguito di livello con la pasta al rag di tonno accostata a un profumo di menta e a una sapida contrapposizione di cacio ragusano. Tra i secondi convince la spigola in crosta di mandorle, prima di passare a unampia e curatissima scelta di dolci, tra i quali si fa ricordare lo sformato di fondente con crema al limone e gelato di mandarino. Cantina discreta e conto sui 50-60 euro.

Lazio

Via Veneto 11, tel. 06.42016531. Sito: www.tunaroma.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 70. Un segno dei tempi se nella strada della Dolce Vita, a quello che era uno show room di dream car, sia subentrato un ristorante che esprime il nuovo lusso contemporaneo, il pesce. Look tutto bianco, materia prima ineccepibile, e una cucina che non cerca complicazioni, ma segue invece una classicit mediterranea tutta mare e verdure. Crudi a parte, buone mazzancolle al vapore con carciofi, spaghetti coi ricci tirati a regola darte e, a seguire, quello che arriva dal mare nelle preparazioni classiche (griglia, forno, sale, acquapazza). Menzione positiva per i dolci, spesso trascurati in questo tipo di locali (godibile la torta di mele e cannella), discreta la cantina e conto sui 75 euro.

VALENTINO [Tavola V B2 n.120]

Via del Boschetto 37, tel. 06.4880643. E-mail: valentinovalentini@live.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: CS, DC, EC, VISA. Prezzo medio: 25. Il mini-paradosso di una tavola italiana senza pasta, che scommette su griglia a vista, carni, orto, sapidi antipasti romani, buoni vini. Clima pop, da brasserie dantan, e tanti fan. Sui 25 euro.

9 1

ENOTAVOLA TRIMANI WINE BAR [Tavola V C1 n.117]

Via Cernaia 37/B, tel. 06.4469630. Sito: www.trimani.com. Aperto: sempre; chiuso: domenica; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. Lesperienza della pi antica enoteca della Capitale si vede tutta nellofferta di etichetta di questo simpatico locale sempre affollato di appassionati del vino. Tra unostrica, una selezione di salumi e formaggi, o qualche piatto cucinato, il cliente non resta deluso. Servizio gentile, talvolta con qualche veniale incertezza e conto sui 35 euro.

VECCHIA ROMA [Tavola IV E3 n.121] Piazza Campitelli 18, tel. 06.6864604. Sito: www.ristorantevecchiaroma.com. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 65. La cornice quella barocca, sofisticata e raccolta di piazza Campitelli (sulla quale affaccia anche la parata di tavoli allaperto). La filosofia della cucina nella citazione intelligente del territorio, con una serie di proposte che regalano il piacere dello sfizio. Cos, insieme a una delle migliori amatriciane della citt, potrete trovare un rognone impeccabile, un abbacchio croccante e sfizioso, ma anche proposte di mare sempre sostenute da qualit e buona mano del cuoco. Interessante, in estate, la proposta di insalate-piatto unico, cos come lappetitoso buffet. Dolci curati, buona cantina, servizio di rara gentilezza e conto sui 60-70 euro.

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Roma Lazio 495

VEROMA [Tavola II D3 n.122]

Via Sabazio 22, tel. 06.84242305. Sito: www.veromaristorante.it. Aperto: sempre; chiuso: domenica; sabato a pranzo; ferie: una settimana in gennaio; tre settimane in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Punto dincontro tra due cucine molto diverse, che trovano in questo piccolo e accogliente locale il loro momento di fusione. I sapori di Verona e di Roma (da qui il nome dellinsegna) vengono rivisitati con diligenza e cura da un giovane cuoco che riesce a esprimersi con la giusta creativit. Da un convincente baccal mantecato con gnocco alla romana si passa a una vellutata di ceci e rosmarino con broccolo romanesco e cappelletti darzilla; poi, appetitosa guancia dasino brasato allAmarone con crostoni di polenta grigliata, e zabaione mantecato con mandorle pralinate e riduzione di balsamico. Carta dei vini curata. Conto sui 50 euro.

ENOTECA CORSI

[Tavola IV E3 n.131]
Via del Ges 87, tel. 06.6790821 chiuso: domenica; GINO [Tavola IV E2 n.132] Vicolo Rosini 4, tel. 06.6873434 chiuso: domenica; GIRARROSTO FIORENTINO [Tavola V B1 n133] Via Sicilia 46, tel. 06.42880660 chiuso: mai; IL BAR SOTTO IL MARE [Tavola IV B1 n.134] Via Tunisi 27, tel. 06.39728413 chiuso: domenica; sabato a pranzo; IL GOCCETTO [Tavola IV D2 n.135] Via dei Banchi Vecchi 14, tel. 06.6864268 chiuso: domenica; NINO [Tavola IV F2 n.136] Via Borgognona 11, tel. 06.6795676 chiuso: domenica; PEPERO [Tavola VIII E2 n.137] Via Don Orione 9-11, tel. 06.7016427 chiuso: luned; domenica sera; PIAZZA CAPRERA [Tavola II D4 n.138] Piazza Caprera 5, tel. 06.85353807 chiuso: domenica; POMMIDORO [Tavola V E2 n.139] Piazza dei Sanniti 44, tel. 06.4452692 chiuso: domenica; SETTIMIO AL PELLEGRINO [Tavola IV D3 n.140] Via del Pellegrino 117, tel. 06.68801978 chiuso: mercoled; SORA MARGHERITA [Tavola IV E3 n.141] Piazza delle Cinque Scole 30, tel. 06.6874216 chiuso: luned;

E INOLTRE
AGUSTARELLO [Tavola VII E1 n.123] Via G. Branca 100, tel. 06.5746585 chiuso: domenica; AL RISTORO DEGLI ANGELI [Tavola VII F4 n.124] Viale L. Orlando 2, tel. 06.51436020 chiuso: domenica; AR GALLETTO [Tavola IV D3 n.125] Piazza Farnese 102, tel. 06.6861714 chiuso: domenica; ASINOCOTTO [Tavola IV E4 n.126] Via dei Vascellari 48, tel. 06.5898985 chiuso: luned; CAFF BERNINI [Tavola IV D2 n.127] Piazza Navona 44, tel. 06.68192998 chiuso: mai; CHECCO ER CARRETTIERE [Tavola IV D3 n.128] Via Benedetta 10, tel. 06.5817018 chiuso: mai; DITIRAMBO [Tavola IV D3 n.129] Piazza della Cancelleria 74, tel. 06.6871226 chiuso: luned; DUKES [Tavola II A2 n.130] Viale Parioli 200, tel. 06.80662455 chiuso: domenica; luned;

PER CHI CERCA Tutto pesce


A CIARAMIRA Voto: 13. pagina 473 ACQUOLINA Voto: 14. pagina 473 AI PIANI Voto: 13. pagina 474 CHINAPPI Voto: 14. pagina 477 CORTE DEL GRILLO Voto: 13,5. pagina 478 IL SANLORENZO Voto: 15,5. pagina 485

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
496 Lazio Roma LA GENSOLA Voto: 13,5. pagina 486 LE TAMERICI Voto: 13,5. pagina 487 OTTAVIO Voto: 13,5. pagina 489 RIPA 12 Voto: 12,5. pagina 491 ROSETTA Voto: 15,5 pagina492 TEMPIO DI ISIDE Voto: 13. pagina 493 TUNA Voto: 13,5. pagina 494 CRUDO Voto: 13,5. pagina 478 DA BAFFONE Voto: 12,5. pagina 478 ENOTECA FERRARA Voto: 13,5. pagina 479 GIUDA BALLERINO! Voto: 14,5. pagina 480 GLASS HOSTARIA Voto: 15. pagina 481 HAMASEI Voto: 13. pagina 481 HOTEL ALDROVANDI PALACE - BABY Voto: 15. pagina 482 IL PALAZZETTO Voto: 13. pagina 485 LARCHEOLOGIA Voto: 13. pagina 486 LA CASETTA Voto: 12,5. pagina 486 LA GATTA MANGIONA Voto: 13. pagina 486 LA SCALA Voto: 13. pagina 487 MAMMA ANGELINA Voto: 14. pagina 488 MAXELA Voto: 12. pagina 488 MEDITERRANEO Voto: 12,5. pagina 488 MOLTO Voto: 14. pagina 488 PERILLI A TESTACCIO Voto: 12,5. pagina 490 RENATO E LUISA Voto: 13,5. pagina 491 ROBERTO E LORETTA Voto: 13,5. pagina 491 SOMO Voto: 12,5. pagina 493 VECCHIA ROMA Voto: 14,5. pagina 494

Cucina etnica
GINZA GOLD Voto: 12,5. pagina 480 GREEN T. Voto: 13,5. pagina 481 HAMASEI Voto: 13. pagina 481 SOMO Voto: 12,5. pagina 493

Cucina regionale
ANTICA PESA Voto: 14,5. pagina 475 CHECCHINO DAL 1887 Voto: 14. pagina 477 DOMENICO DAL 1968 Voto: 13,5. pagina 478 GIUDA BALLERINO! Voto: 14,5. pagina 480 GRANO Voto: 13. pagina 481 HOSTARIA AL 31 Voto: 12,5. pagina 482 IL BASILICO Voto: 13. pagina 484 LARCHEOLOGIA Voto: 13. pagina 486 LORTICA Voto: 14,5. pagina 486 LA CANTINA DI NINCO NANCO Voto: 12,5. pagina 486 LA GENSOLA Voto: 13,5. pagina 486 MATRICIANELLA Voto: 12,5. pagina 488 MEDITERRANEO Voto: 12,5. pagina 488 MINNETTI IN TRASTEVERE Voto: 13. pagina 488 MONTI Voto: 14,5. pagina 489 OMBRE E CICHETI ^ pagina 489 OSTERIA DEL VELODROMO VECCHIO Voto: 13. pagina 489 OSTERIA FERNANDA Voto: 13. pagina 489 PALATIUM ENOTECA REGIONALE ^ pagina 490 RIPA 12 Voto: 12,5. pagina 491 ROSETTA Voto: 15,5. pagina 492 SORA LELLA Voto: 13,5. pagina 493 TOUL Voto: 14. pagina 493 TULLIO Voto: 12,5. pagina 494

Aperti in agosto
ACHILLI ENOTECA AL PARLAMENTO Voto: 13,5. pagina 473 ACQUOLINA Voto: 14. pagina 473 AL PRESIDENTE Voto: 13,5. pagina 474 ANTICA PESA Voto: 14,5. pagina 475 BABETTE Voto: 13. pagina 476 BIR & FUD Voto: 13,5. pagina 476 CASINA VALADIER Voto: 12. pagina 477 ENOTECA FERRARA Voto: 13,5. pagina 479 FELICE Voto: 12,5. pagina 479 GRANO Voto: 13. pagina 481 HOSTARIA AL 31 Voto: 12,5. pagina 482 HOSTARIA DELLORSO Voto: 12,5. pagina 482 HOTEL ALDROVANDI PALACE - BABY Voto: 15. pagina 482 HOTEL ALEPH - SIN Voto: 13,5. pagina 482 HOTEL DINGHILTERRA CAF ROMANO Voto: 12. pagina 482 HOTEL DE RUSSIE LE JARDIN DE RUSSIE Voto: 15. pagina 482 HOTEL EDEN - LA TERRAZZA Voto: 13,5. pagina 483 HOTEL HASSLER - IMAGO Voto: 15,5. pagina 483 HOTEL PARCO DEI PRINCIPI PAULINE BORGHESE Voto: 13. pagina 483 HOTEL ROME CAVALIERI IL GIARDINO DELLULIVETO Voto: 12,5. pagina 483 HOTEL SPLENDIDE ROYAL MIRABELLE Voto: 14,5. pagina 484 IL PALAZZETTO Voto: 13. pagina 485 LARCHEOLOGIA Voto: 13. pagina 486 LE TRE ZUCCHE Voto: 13,5. pagina 487 ROSCIOLI ANTICO FORNO Voto: 14,5. pagina 491 SAN TEODORO Voto: 14,5. pagina 492 SANGALLO AI CORONARI Voto: 13,5. pagina 492 TAD CAFE Voto: 12,5. pagina 493

Lazio

Anche pizzeria
ATLAS COELESTIS Voto: 13,5. pagina 476 BIR & FUD Voto: 13,5. pagina 476 DA BAFFONE Voto: 12,5. pagina 478 LA GATTA MANGIONA Voto: 13. pagina 486 LA SCALA Voto: 13. pagina 487

Aperti la domenica
AI PIANI Voto: 13. pagina 474 AL CEPPO Voto: 14. pagina 474 AL PRESIDENTE Voto: 13,5. pagina 474 ATLAS COELESTIS Voto: 13,5. pagina 476 BOLOGNESE Voto: 12. pagina 476 BRIC ^ pagina 476 CASA DEL JAZZ Voto: 13,5. pagina 477 CHINAPPI Voto: 14. pagina 477 CLEMENTE ALLA MADDALENA Voto: 13. pagina 478

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Roma

Lazio

497

Legenda

Monumenti artistici Edifici pubblici Metropolitane con stazioni Mura, rovine Giardini, aree verdi Ospedali Parcheggi Ufficio informazioni Ferrovie
P

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
TAVOLA I Roma

55

56

31

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/ 67 3

Roma

499

5 84

66

107

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

22

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
TAVOLA II Roma

130

73

10

48 54

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Roma
78

501

122 33

138

69

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
TAVOLA III Roma

82

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Roma

503

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
TAVOLA IV Roma

134

96

97

81

88

12

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Roma
72 17 50 15 112 14 108 46 49 80 114 60 47 106 127 135 61 140 18 125 19 63 103 27 32 16 128 42 99 64 75 141 110 30 71 94 8 109 1 101 126 74 121 129 2 132 38 98 68 29 25 116 43 104 35 93 20 86 91 45 62 136 57 52 51

505

44 131

83 11

104

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
TAVOLA V Roma

92 133 79 111 119 58 117

53

118 41

76

13 120

85 26

113

23

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Roma

507

139

36

90

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
TAVOLA VI Roma

37

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Roma

509

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
TAVOLA VII Roma

59

70

100

77

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Roma
123

511

87 34 95

24 89

40

124

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
TAVOLA VIII Roma

21

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Roma

513

102 28

137

115

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

65

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
TAVOLA IX Roma

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Roma

515

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
516 Lazio

Sabaudia
LT - Latina 23 km, Roma 96 km. AZIENDA
Via dei Casali di Paola 6, tel. 0773.596800; 0773.596440. Sito: www.lazienda.com. Aperto: solo la sera da giugno a settembre; anche a pranzo nel fine settimana da ottobre a maggio; chiuso: mai; ferie: in gennaio; in febbraio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Un accogliente locale a bordo dellacqua e una cucina garbata tutto pesce sono il giusto mix per una piacevole serata senza voli pindarici. Servizio giovane e gentile, e conto sui 60 euro.

San Felice Circeo


LT - Latina 18 km, Roma 72 km.

MIRAMARE LE TRE SORELLE

Lungomare Circe 40, tel. 0773.546604. Aperto: sempre; chiuso: luned; mai in estate; ferie: in gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 45. Ristorante semplice ma ben organizzato per una clientela che ama rilassarsi al mare. La cucina tradizionale con piatti di pesce e di carne. Servizio sorridente. Vini essenziali e conto sui 45 euro.

Sperlonga
LT - Latina 57 km, Roma 127 km. ARCHI
Via Ottaviano 17, tel. 0771.548300. Sito: www.gliarchi.com. Aperto: sempre; chiuso: mercoled; mai in estate; ferie: in gennaio. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. Indubbiamente il locale, sobrio ma gradevole, favorito dallaccattivante posizione nel cuore di questo fascinoso borgo marinaro. La proposta gastronomica, immutata negli anni, incentrata sul mare, con proposte gustose, tutte nel solco della tradizione. Servizio familiare e cortese, decorosa la scelta di vini e conto sui 60 euro.

HOSTARIA PIAZZA GRANDE

Largo G. Cesare 6, tel. 0773.511573; 349.8725572. Aperto: sempre; chiuso: marted; mai da maggio a settembre; ferie: dall1 al 15 gennaio; dall1 al 15 novembre. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. Locale a gestione familiare con una cucina genuina e di semplice impronta casalinga. I piatti di pesce o di carne risultanto sempre equilibrati nei sapori e sostenuti da una corretta ricerca delle migliori materie prime del territorio. Sfiziosi i dolci, servizio curato e attento, cantina migliorabile e poco assortita, e conto sui 35 euro.
Lazio

TRAMONTO

San Cesareo
RM - Roma 35 km, Frosinone 57 km. OSTERIA SAN CESARIO
Via F. Corridoni 60, tel. 06.9587950. Sito: www.osteriadisancesario.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; domenica sera; ferie: due settimane in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. A poche decine di chilometri da Roma, questa trattoria gestita con esuberanza da una classica sora, la simpatica Anna Dente che si divide tra la cucina e le cure da padrona di casa in sala. Qui regna la cultura dei cibi genuini. Una cucina questa, di terra e di passione, dove ogni ingrediente evoca il meglio del territorio. Troverete piatti di rustica sostanza che comunicano fierezza di sapori e tradizioni, come gli accattivanti rigatoni al sugo di coda alla vaccinara o gli gnocchetti allamatriciana. Limpressione che talvolta limpegno in cucina subisca qualche distrazione nelle cotture dei secondi. Cantina curata, con spazio alla regione. Sui 50 euro.

Viale Cristoforo Colombo 53, tel. 0771.549597. Sito: www.ristorantetramonto.it. Aperto: sempre; chiuso: in inverno mercoled; gioved a pranzo; ferie: dall8 dicembre al 5 gennaio. Carte di credito: CS, DC, EC, MC, VISA. Prezzo medio: 50. Questo piacevole ristorante con terrazza panoramica fronte mare interpreta in chiave moderna i sapori della tradizione a seconda delle disponibilit del mercato e, soprattutto, del pescato. Gradevoli gli gnocchi di polpetti e olive nere o la pezzogna al forno con patatine. Gentile il servizio, anche se talvolta in affanno nelle giornate festive. La carta dei vini corretta, conto sui 50 euro.

Sutri
VT - Viterbo 32 km, Roma 54 km. IL DANGELI
Via dellOspedale 18, tel. 0761.600226. Sito: www.ildangeli.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; da marted a venerd, a pranzo; domenica sera; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 35. Andy Luotto, attore di stralunata comicit, quando recita invece ai fornelli esprime una rigorosa concretezza insieme ad amore per il territorio. In que-

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
Lazio 517

sto suo locale, nel cuore medievale di Sutri, gusterete piatti che derivano da ricerca meticolosa delle materie prime, dalle lenticchie ai formaggi, passando per le carni, selezionate da piccole aziende e produttori di nicchia. Da non perdere la pasta e fagioli riposata ma anche la millefoglie di agnello, prima di gustare lo splendido dolce al caff. Valida anche la cantina e conto sui 30-40 euro.

Terracina
LT - Latina 39 km, Frosinone 60 km. CAMINETTO
Via Cavour 19, tel. 0773.702623. Sito: www.ilcaminetto1981.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: tre settimane in gennaio; ultima settimana di settembre. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Accogliente locale che utilizza prodotti ittici di prima qualit che la cucina trasforma in piatti curati ed equilibrati. Ben eseguiti i primi e il fritto di calamari e gamberi. Dolci fin troppo perfetti che generano qualche dubbio sulla loro artigianalit. Molto valida la cantina, da consultare anche nellattigua enoteca. Sempre della propriet un piacevole bed and breakfast. Sui 50 euro.

rio, Gianluigi Alla, non rinuncia a quella vena di irrequieta esplorazione di sapori innestati su proposte immediate e golose, con il gusto di declinare prodotti di prima qualit attraverso cotture, salse e accostamenti originali, ricercati con certosina pazienza. Gustosamente rivisitando la tradizione e attraverso una buona tecnica, si arriva a risultati deccellenza partendo da prodotti semplici: come la panzanella con alici fritte e pecorino di Fossa o i paccheri con guanciale gamberi bianchi arancia e timo. Interessante il tonno con lardo, finocchio, zucchine, pesto e pomodori marinati. Il goloso finale si sublima nella soffice millefoglie al caff con souffl di ricotta di bufala. Interessante carrello di formaggi e salumi di bufala, birre artigianali. Servizio gentile e premuroso, valida carta dei vini e conto sui 60 euro.

Velletri
RM - Roma 40 km, Latina 29 km. BENITO AL BOSCO
Via Morice 96, tel. 06.9641414. Sito: www.benitoalbosco.com. Aperto: sempre; chiuso: marted; ferie: mai. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Lalta qualit delle materie prime, la splendida location nel bosco di castagni a pochi chilometri da Roma (che sembra anni luce lontana) fanno di questo storico locale un must della cucina fuori porta. La grande esperienza di Benito Morelli ci porta a piatti collaudati, ma sempre di rara perfezione, come i paccheri con melanzane gamberi freschi e pecorino, o le fettuccine fatte in casa, tirate come ormai non se ne trovano pi. Pesce al meglio dal mercato di Anzio e quindi crudi e marinate, ma anche piatti elaborati e sfiziosi come la spigola in salsa di telline. In alternativa, per fare onore alla campagna, ecco polli, abbacchi, maiali allevati in casa e cucinati con amore per la tradizione. Dolci di livello come la torta di mele o il tortino al cioccolato. Completano questa convincente esperienza culinaria una cantina importante, curata dal giovane Roberto Morelli, con ricarichi allaltezza di ogni tasca. Servizio ineccepibile e mai in affanno. Sui 40 euro.

?$ 7

IL GRANCHIO

Via del Rio 10, tel. 0773.709696. E-mail: ristoranteilgranchio@terracinaatavola.it. Aperto: solo la sera; anche a pranzo domenica; chiuso: luned; ferie: dal 24 dicembre al 29 dicembre. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 95. Le Tavole della Birra. Una piccola bomboniera nel cuore di Terracina, una cucina espressa al passo coi tempi e con le mode che non ricerca effetti speciali ma si esprime attraverso sapori semplici utilizzando esclusivamente prodotti ittici di ottima qualit. Per iniziare ampia scelta di crudit o un discreto cannolo di merluzzo ripieno di mazzancolle e melanzane su passatina di patate. Primi saporiti per proseguire con un equilibrato e valido tonnetto alla cacciatora con purea di patate. Carta dei dolci ben assortita con gelati, sorbetti e piccola pasticceria. Ampia carta dei vini con etichette importanti e buona selezione di birre. Tre menu degustazione e conto non certo leggero di 95 euro.

Viterbo
VT - Roma 104 km, Grosseto 123 km. RICHIASTRO
Via della Marrocca 16-18, tel. 0761.228009. Aperto: sempre; chiuso: luned; marted; mercoled; gioved; domenica sera; ferie: in agosto. Carte di credito: BM. Prezzo medio: 30. Conosciuto per le zuppe (ottima, in stagione quella di ceci e castagne), questo richiastro, parola che in viterbese significa giardino segreto, pro-

MARCONI 23

Via Marconi 23, tel. 0773.703951. Sito: www.marconi23.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; marted; ferie: in novembre. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 60. In un ambiente minimalista-chic, una cucina che offre, con eguale ricchezza, proposte a base di carne e di pesce. Il brillante cuoco proprieta-

$7

http://le-journal-italienne.blogspot.com/

Lazio

http://le-journal-italienne.blogspot.com/
518 Lazio

pone allinterno di un austero palazzo medioevale una valida cucina di tradizione. Da provare le paste fatte in casa e lo stuzzicante maiale in dolceforte. Dolci casalinghi, piccola cantina e conto sui 30 euro.

Zagarolo
RM - Roma 36 km, Frosinone 44 km. IL TORDO MATTO
Piazza San Martino 8, tel. 06.95200050. Sito: www.iltordomatto.com. Aperto: solo la sera; anche a pranzo sabato e domenica; chiuso: marted; ferie: due settimane in gennaio; due settimane in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 75. Jeunes Restaurateurs dEurope, Le Tavole della Birra. Umorale, discontinuo, timido, aggressivo, ostinato: quante se ne sono dette, agli inizi, di Adriano Baldassarre, quando pochi anni fa ha deciso di esporsi in prima persona, sperimentare, provocare, divertire, con un occhio per sempre attento a stagione, materie prime, tradizione, tecnica, cultura? Oggi si va a Zagarolo apposta, cercando un parcheggio non sempre agevole, per assaggiare quello che lo chef, sulla carta, ha indicato, oltre che nellordine consueto, anche sotto la voce gi classici (gagliarda sfrontatezza!) e Adriano mangerebbe. Piatti buoni, invero, inclusi quelli molto buoni: gli stimoli (poi le conferme) arrivano gi dallostrica Moscato e lattuga, come dalluovo peperoni e caprino. A seguire, succo di pomodoro ricotta e melanzane (sintesi da non mancare!), quindi il pollo, limone e portulaca. Divertenti anche i dolci, elegante laccoglienza, bella la sede, e lista dei vini ben pensata e ben servita. Sui 75 euro.

?$ 7

RISTORANTE ENOTECA LA TORRE

Via della Torre 5, tel. 0761.226467. Sito: www.enotecalatorrevt.com. Aperto: sempre; chiuso: marted; mercoled a pranzo; ferie: in agosto. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 50. Nel cuore della Viterbo medioevale un locale dove pulsano idee moderne. Il merito va al giapponese Noda Kodaro in cucina e a Luigi Picca, gi sommelier allEnoteca Pinchiorri. Fantasia, cotture cronometriche, rigore ed estetica nelle presentazioni sono alla base di uno spartito che si snoda lungo piatti di sostanza come i tortelli di faraona con sugo di arrosto e crema di pecorino allottimo filetto di coregone ripieno di gamberi avvolto in melanzane. Quattro t per quattro dolci diversi, tra i dessert pi riusciti, col conforto di una selezione di etichette intelligente e a ricarichi sostenibili. Menu degustazione a partire da 45, sui 50 alla carta.

VICEVERSA

Via Cardinal La Fontaine 82, tel. 0761.092134. Sito: www.ristoranteviceversa.it. Aperto: sempre; chiuso: luned; ferie: variabili. Carte di credito: tutte. Prezzo medio: 40. Passione, tanta passione per il proprio lavoro. certamente questa la chiave del successo di Viceversa. Ambiente curato nei particolari, servizio attento, cucina brillante in unatmosfera familiare. Impegno e umilt per offrire al cliente il meglio della gastronomia regionale, a partire dalla materia prima di mare e di terra. Lofferta cambia continuamente, con una giusta attenzione alle stagioni. Tanta fantasia negli antipasti a base di pesce, ma anche qualche solida selezione di salumi. Tra i primi, gli ottimi cannelloni ripieni di baccal o, lato terra, il risotto al tartufo. Tutti molto saporiti i piatti di mezzo. Pasticceria di classe. Intelligente carta dei vini. Sui 40 euro.

Lazio

E INOLTRE
TRE RE Via Macel Gattesco 3, tel. 0761.304619 chiuso: gioved; VECCHIO OROLOGIO Via Orologio Vecchio 25, tel. 0761.305743 chiuso: luned;

http://le-journal-italienne.blogspot.com/