Sei sulla pagina 1di 11

La musica su un organizzato il punto di partenza che la materia della musica il suono suono.

Di ma da che cosa il suono materia ricca e complessa cosa significa organizzare il suono punto di
domanda e i modi in cui i secoli, le diverse culture, i diversi compositori hanno organizzato il suono
nel vinto acustico a quattro qualit: aperta la parentesi rotonda suono in senso generico rumore
chiusa la parentesi uno frequenza altezza del suono, gradazione dall'acuto al grave. L'orecchio
umano e pu ascoltare una fascia dal 1.!!! "z a #1.!!$ la storia della musica, sfruttano questo
campo di no%ilitar fortemente espansivo. La musica del canto gregoriano ne sfrutta una zona
minima nel &!! i campi di frequenza si allargano leggendo la storia della musica l'ascoltatore il
compositore si a%itua ad usare campi di frequenza pi' ampi all'ascolto tanto gregoriani fluttuare con
minime increspature dell'onda sonora oscillare delle voci che si lavora sulla frequenza con intervalli
limitati alla quarta riga attenta alla linea di partenza il grado zero della musica occidentale perch(
il primo dato oggettivo scritto due l'intensit energia, volume 1! del secondo le numerazioni della
fisica anche qui 1)! d* la soglia umana oltre 1)! d* il suono formale non entrano del +razio
provoca dolore se ripartiamo dal caso zero del canto gregoriano, ci troviamo di fronte ad un uso
limitato dell'intensit ci non meglio o peggio sta%ile il volume non c' incremento di volume
ma una sostanziale sta%ilit l'intensit da massima potenzialit espressiva canto gregoriano diffuso
tra ,!! e i 1!!! e 11!!. -antano all'unisono, cio -oncato come un'unica voce organizzazione della
struttura in modo monodico melodico lungo .onica nota melodica.
/re durata tempo di sopravvivenza del suono del suo attacco parte la parentesi l'inizio della
vi%razione fino al decadimento dell'onda sonora e durate sono impulsi che determinano la presenza
e la non presenza del suono dall'esempio di %ar e *eethoven, due esempi dell'uso della durata.
0uattro tim%ro di anni ne ha del suono, l'impronta digitale determinata dal dato armonico del suono.
Le altre tra qualit sono riproduci%ili da qualsiasi strumento quello che distingue individualmente
il suono emesso da uno strumento. /utte le azioni che mettono in moto un'onda sonora producono
un'onda differente meno controlla%ile degli altri parametri del suono tim%ro
uno corpo vi%rante parentesi rotonda .entana, corda chiusa parentesi cosa mette in moto il suono
due come viene .assimo vi%razione aperta la parentesi corda per cosa pianoforte pizzicata sfregata
violino
tra forma grandezza caratteristica dello strumento musicale cassa armonica ascolto .ina %rava
musica: suono organizzato
suono altezza durato intensit tim%ro corpo vi%rante come viene emesso forma grandezza
organizzazioni melodia armonia ritmo colore silenzio forma contenuto psicologia generi melodia
frequenza di suoni con altezze dorate diverse canto gregoriano forma semplice di melodia il senso
pi' comprensi%ile questa sequenza di suoni deve avere anche un carattere riconosci%ile, una sua
logica la melodia nel novecento da sho1 un verde perde di comprensione del senso tonale melodico
ascolto sequenza per flauto solo 123 di Luciano *erio uno dei quattro compositore della seconda
met del novecento anche qui ci troviamo di fronte ad un unico filo melodico modo ottico linea
melodica il flauto pu emettere un solo suono per volta e recit per esplorare frequenze suoni che
tanto gregoriani piena di increspature e a aritmie c' un'estrema insta%ilit del suono,
punteggiatura rapida. *erio si serve di suoni li%eri senza rispettare una linea tonale. 4iene meno il
senso logico di melodia in senso tradizionale ma a tutti gli effetti una melodia
La musica consonante piace di pi' della musica dissonante ci sono fattori ereditari che lavorano su
questo apprezzamento verso un tipo di musica
posizione culturale acquisizione genetica educazione verso l'ascolto l'a%itudine l'ascoltatore
dell'inizio del novecento si trova di fronte di una perdita di qualsiasi orizzonte, piedistallo,
restituzione dell'esistenza ma dissonanza come pertur%ante, perdita, insta%ilit crisi sociale fattori
genetici della musica uno fattore logo genico il punto in cui il discorso parlato stimola l'invenzione
di un piano musicale esempio recitativo nel melodramma tanto gregoriani nel nostro modo di
parlare c' una ritmica punteggiatura la musica le assor%e e le rimette nel piano compositivo
certamente la canzone fortemente influenzata dalle parole. 5sempio recitativo nel melodramma
cantano parlando la sequenzialit delle parole determinato dal fattore logo genico due fattore
telegenico musicalit %asica antropologica connaturata dall'esistenza all'esistenza dell'individuo:
%attito cardiaco, respiro, parlare a voce alta e %assa, che certamente ricordano nella composizione
musicale ricadono. Da suoni scomposti inespressivi si arriva a composizioni urlare per lo spavento
%attito cardiaco in forte accelerazione manifestazioni di questi fattori igienici con la composizione
tra fattore minimo genico la musica tende di imitar fattori della realt am%ientali da alte le quattro
stagioni flauto magico ascolto %rano %raccio al %rasiliano numero cinque di un compositore
%rasiliano 12)! tua villa tra no logo esempi di localit dove sono condensati questi fattori e quelli
visti in precedenza con la parte di accompagnamento melodia melodia accompagnamento -laudio
.onte 4erdi fa crescere nel melodramma 1!! produzione serie di raccolte di effetti con la
composizione musicale com%attimento di -lorinda /ancredi onomatopea musicali attraverso i quali
.onte 4erdi fa dire alla musica i sentimenti di elementi rappresentati e trasmettono il contenuto
della scena rappresentata inizio della musica rappresentativa tre canzoni di .ina dove il senso della
suppliche si condensa molto della tradizione sul piano compositivo della coscienza. 0uattro piani
organizzativi su cui lavora il compositore uno melodia diacronicamente collocando i suoni nel
tempo due armonia sincronicit di due o pi' suoni accordi di suoni tre ritmo lavora sulla durata dei
suoni quattro tim%ro colore in impronta digitale di un suono cinque silenzio ascolto solo e tuo a
scorrermi c' due versioni mia .artini poche sei diverso mia .artini e 5L678 quattro voci diverse
ma stesso strumento la voce il tim%ro un parametro parte incontrolla%ile dove la componente
psicologica fortissima ci che il compositore proietta sul piano tim%rico si comunica di e si carica
di emotivit radiografie sofisticate di condizione psicologica i livelli diversi di intenzione tim%rica
nella sala della musica la persecuzione al clavicem%alo un movimento del concerto italiano di
parchi anni )! dei &!! %arocco tim%ro a colore e ogni periodo storico ha una portata cromatica
differente il periodo del %arocco il tim%ro valore fisiologico ci sono a%itudini ricorrenze tim%riche
uno archi sfregamento o pizzico di corde fuori quartetto opera cinquantanove numero tre di
*eethoven l'ipotesi di simulazioni di musica popolare russa violino primo violino secondo viola
violoncello tra universi tim%rici ricorrenti le famiglie degli archi la pi' omogenea come un'unica
voce tenore %asso %aritono due sapere clavicem%alo tim%ro metallico filamentoso inventato in pieno
periodo %arocco non viene accettato fino a met del settecento il gusto di ascolto di %acche
orientato sul tim%ro del clavicem%alo organo musica vocale e ecclesiastica liturgica il periodo
%arocco caratterizzato da archi tastiere clavicem%alo organo i fiati sono una presenza di minima
decorazione autunno estate primavera tra delle quattro stagioni di 4ivaldi anni )! del settecento
concerto per soli archi l'orchestra di 4ivaldi da minimo &, strumenti arriva ad un massimo di )! )9
strumenti archi e una presenza proporzionale decrescente dei pi' acuto dal pi' acuto il pi' grave dal
violino al contra%%asso sotto alla primavera c' clavicem%alo significa che il suono il volume degli
archi limitato anche perch( il clavicem%alo non aggiunge altri volumi ed adeguato periodo
%arocco sale private profilo tim%rico strumentali pi' adeguato l'intensit del suono portata
all'am%iente la dinamica, il volume, gestita secondo livelli a terrazza: la melodia viene ripetuta
dagli strumenti come alternata o metallo di un gradino questo tipo di colorazione della musica
%arocca la musica del periodo %arocco si vede il codificarsela famiglie degli archi prova delle
coordinate riconosci%ili, prima nel :inascimento non c' una decodificazione certa del tim%ro
energia musicale d'ascolto servito prevalentemente dalla vocalit la musica strumentale come
genere e del periodo %arocco c' l'idea che lo strumento e il compositore pensino l'idea che il
compositore pensi allo strumento che ne metta parole la musica considerata arte semantica dunque
le arti semantiche ver%ali sono considerati superiori in tutta la fase della prima musica %arocca si
riteneva si ritrova canzone per ricerca di tradurre in musica suono ci che ver%ale non potendo
esprimere in concerto ver%ale in concerto ver%ale la musica suono inferiore su%alterna la parola a
musica strumentale dunque fatica ad affermarsi periodo successivo al classicismo uno .ozart opera
prima minuetto ;1 primi anni ! del settecento da quel pianoforte si afferma il clavicem%alo esce di
scena due <ohn che fine anni 9! suonate interludio per pianoforte preparato lecc o il inventa un
pianoforte nuovo sinistra assonanze da .ozart in avanti pianoforte caratteristiche tim%riche molto
asciutte da caro =ill anni )! del 12!! propone pianoforte di di diventare qualcosa d'altro e lo stesso
che fece al pianista accompagnatore per una scuola di danza ha lasciato negli anni $! e gene $, di
viene commissionato di comporre un %alletto con musica tri%ale si inventa un nuovo pianoforte
usandolo come se fossero altri strumenti incastrando tra le corde accenti vetro carta oggetti tra
parentesi vetro carta legno ferro secondo un preciso disegno viene snaturato cam%iata la natura del
pianoforte carico =e% inventa il cluster propone la sonata di tutti tim%ri dei tanti tasti del pianoforte
il secondo %rano di come la nata operazione sul pianoforte pizzica le corde direttamente con le mani
saltando l'uso della tastiera periodo romantico 1,$! -hopin scarso numero uno opera )! 1,$!
differenze tra potenzialit dello strumento utilizza l'estesissima variet tim%rica dei pianoforte
scrive quasi esclusivamente per pianoforte e pianoforte di -hopin usa una sezione di frequenze
molto alta in pi' se il pedale tasso di risonante nei pianoforte per dare carattere di amplificazione
del suono il suo pianoforte un'officina in cui il suono viene studiato ricerca .onica melodica l',!!
romanticismo attri%uisce il tim%ro valore pari tecnico, compositivo pareri altri parametri %asati
invece sostiene che la melodia determinare il tim%ro dei posti specialistici om%ra di fine ottocento
%ar a 2!! %arocco il tim%ro continua discorso relativo al tim%ro una delle componenti pi' stimolanti
ricchi di potenzialit ogni epoca ha adottato una propria strategia del tim%ro cos> come per la
armonia melodia ritmo utilizza colori musicali ricorrenti riconosci%ili in una dimensione tim%rica
discreta il colore resta un dato fisiologico, una ricerca finalizzata ad intatti ad incontrare le
richieste i costi dell'ascoltatore dal punto di vista sociologico %isogna chiedersi la musica del
%arocco da chi fatta ed richiesta super sul piano della socialit appartiene non esserci una societ
di tipo cortigiano feudale e compositore sottoposto al controllo ordini del padrone tono svilisce
l'operato resta fuori melodramma l'opera se si pensa il compositore come creatore e starne resta
fuori il teatro d'opera un momento in cui si manifesta in forme ancora attuali ma stato il cantante
pi' che il compositore il compositore non li%ero professionista dunque dipendente uno stipendio
scrive una musica gi orientata e il 2!? delle volte l'ascoltatore di fronte il compositore il
committente presente all'atto compositivo dirette influenze sul compositore questo ricade sulla
ragione compositive sulla tim%rica la musica nel %arocco di intrattenimento e concerto ma sempre
all'interno di un complesso della vita di corte perch( al %arocco questo tipo di orientamento perch(
si svolge entro spazi ridotti e il colore discreto il paesaggio sonoro qualsiasi tipo di contesto sonoro
tutto ci che risuona in un determinato am%iente momento situazione interrogativo esiste una star
storie del paesaggio sonoro
naturale
dell'uomo umano
della civilt morale della civilt ur%ana della civilt metropolitana delle macchine, invenzioni
meccanico esiste un paesaggio sonoro in ogni periodo quell'orizzonte sonoro in cui esiste %arocco la
musica di <ohn si %asta in %arca che muore nel 1&3! due rivoluzioni nella storia nella linea della
storia rivoluzione industriale inglese 1&3! a ! rivolse nel francese 1&,2 riguardo svolta nella storia
dell'umanit ma soprattutto nell'am%ito sonoro quali sono i suoni che suonano paesaggio sonoro di
%acche antecedente, la rivoluzione industriale profilo acustico che inizia cam%iare radicalmente il
paesaggio sonoro di %acche assomiglia paesaggio sonoro di -risto nato 1&3! anni prima della morte
di %acche rivoluzione industriale svolta economica e sociale influenza della musica sulla musica e
paesaggio sonoro 1,)3 i viaggi ferroviari in 6nghilterra *eethoven nasce vent'anni dopo la morte
di%atte nel 1&&! e dal paesaggio sonoro cam%iato %acca prediligeva il clavicem%alo di pagine le
quattro stagioni *eethoven pi' strumenti me almeno rizzo antiestetico che cam%ia la musica non ha
fatto separato dalla vita ed in 1@ ampio orizzonte ascolto uno sonata patetica di *eethoven ascolto
due *eethoven quinta sinfonia primo movimento pi' di 3! strumenti si ascolta una tavolozza
tim%rica molto pi' ampia variegata di strumenti non sono portati suonare pi' forte ma 3! strumenti
costruiscono una massa tim%rica maggiore rispetto ai )! strumenti si aggiungono ripercussioni
timpani che non sono presenti nella musica %arocca non c' pi' la monocromia %arocca degli archi
ma a%%iamo orchestra sinfonica archi fiati percussioni legni e ottoni timpani e degni flauto o %ue
clarinetto fagotto anche se non il legno tim%ricamente nella parte suono pi' corposo ottoni toni
fiacchi legni archi percussioni suono metallico lo rileggo perch( per sul piano interno contro il
vetro incontra scriverlo i lumini sono romanticismo d'orchestra la somma di tutti i colori
potenzialmente possi%ili e nell'ottocento si perfeziona e allarga in *eethoven il piano armonico
melodico ritmico dato da un'associazione varia%ile di tim%ri il ruolo di materiali melodici talvolta
passa dei tim%ri archi agli altri perch( succede questo cam%iamento ragione sociale contestuale
umori suoni pi' stimoli ragione poetica maggior relazione al piano contenutistico psicologico ,!1
incremento della scoperta di potenzialit tim%riche esplose le potenzialit tim%riche dei pianoforte
prende che la musica si esclusivamente pianistica e pianoforte di *eethoven non il punto di
partenza della composizione ma sinfonico a suonare il pianoforte come un'orchestra tastiera
concertato sinfonico ci che pianoforte pu ascolto tra notturno chiaro di luna di *eethoven
*eethoven una figura di passaggio forte componente sentimentale secondo schemi illuministico i
lumini sono romanticismo sono comunque due visioni della vita differenti ma non in contrasto nel
romanticismo si fondono l'illuminismo il pietismo infatti si approfondisce l'uomo anche se si fa
introverso e pi' attenta la coscienza attraverso la regione uomo risale la sua parte pi' intima poi il
romanticismo sforna nell'irrazionalismo e infine in contrasto con l'illuminismo ma c' una radice
iniziale illuminista non va preso in modo cos> netto sullo sviluppo dell'orchestra e il francese
romanticissimo per io scrive sinfonia fantastica 1,$! quella che per -hopin e poi il pianoforte
l'inventore dell'orchestra ottocentesca e vedi gli eroi di *eethoven e -hopin scrive trattato di
orchestrazione e sette dell'accusa un'orchestra il primo primo compositore sinfonico per orchestra
senza passare partire ma forse i direttiva che il pianoforte *eethoven ragiona sempre i suoni dei
pianoforte del io invece scrive esattamente quello che si pu fare ascolto quattro quinto movimento
sinfonia fantastica di *erlino 1,3$ 4erdi scrive la trilogia popolare /raviata trovatore :igoletto in
tre anni un filosofo allievo di legge scrive negazione dell'estetica stessa ovvero l'estetica del %rutto
-arla :osa entr con 4erdi in punizione di toni e temi /raviata prostituta trovatore zingara
:igoletto storpio piani alternativi al taglio tradizionale del su%lime al %rutto per capire dall'estetico
%isogna capire il suo contrario il compositore ottocentesco per rendere conto dell'intimo ha %isogno
di strumenti rappresentativi efficaci dunque si tim%ri pi' vari nel quinto movimento di sinfonia
fantastica di *erlino il contenuto prevale sulla forma con un andamento molto cinematografico,
come divenire, i racconti che si evolve la musica classica riflessione: musica classica finora ce ne
siamo occupati, all'interno di scenari occidentali. L'approccio alla questione tim%rica molto chiaro
cio c' il compositore che pensa la composizione che avr vita mediante l'esecuzione la musica che
il compositore in testa passa attraverso l'annotazione o in una partitura che indica gli strumenti in
ordine dal pi' acuto il pi' grande indica anche una normativa esecutiva indicando le accentuazioni
tim%riche in ogni esercizio dello stesso prezzo sinfonia si trovano differenze ma il compositore ha
molto gi sta%ilito quando come devono suonare gli strumenti forte %asso piano pianissimo risultati
diversi nell'esecuzione ma convergenti verso ci che ha sta%ilito il compositore esecutore interpreta
cercando di essere fedele a quello che secondo lui voleva intendere il compositore musica colta
questa impostazione per non appartiene a tutti paesi e saggi contesti tipologie musicali esempio c'
-harlie par che <ean col training gatto %ar%iere dei Aet come in altre musiche non classiche il tim%ro
la forma del suono dentro l'atto compositivo che mito unito all'atto esecutivo tecnica
dell'improvvisazione esecuzione il terreno stesso della creazione musicale. 6l compositore
esecutore la parte tim%rica non scritta e gli esecutori cercano di ricreare quella del compositore
quello del compositore ascolto uno di introduzione musiche varie tim%ro atteggiamenti nel corso
della storia ,!! romanticismo modo diverso di considerare il suono come fattore determinante sul
piano compositivo musica intesa come linguaggio privilegiato per attingere quelle zampe la realt
insonda%ili dalle altre arti infinite assoluto sogno realt metafisiche il tim%ro gioca in questa
dimensione la musica il veicolo privilegiato per esprimere ci che le altre arti non riescono ad
esprimere la forma la composizione sedata nei sentimenti e al contesto coglie al contenuto il tim%ro
strumento privilegiato di rappresentazione realismo parallelo romanticismo ma non in antitesi
nell'am%ito del tim%ro porta il compositore per rappresentare spaccati di realt ,!! il poema
sinfonico il poema sinfonico nell',!! viene coniato sul piano sinfonico il poema sinfonico romanzo
attraverso i suoni li la musica si fa superiore interprete ci interpreta ci che le arti non possono
raggiungere alle altre arti in certe cose le sostituisce le supera il poema sinfonico tondi. B introdotto
da Cranz lista di origine ungherese di Causto poema sinfonico cent'anni prima gi *eethoven aveva
sperimentato senza sapere sapere che dopo li dovre%%e chiamato poema sinfonico coll'la sinfonia
pastorale in cui racconta di una passeggiata e circa 1!! anni prima aveva fatto i dadi con le quattro
stagioni raccontando la primavera l'estate c' per ascolto due le tempeste della pastorale di
*eethoven le avanguardie storiche fino a $!! musica del novecento in recenti inizi nel 1,,, ,2 una
decina d'anni prima in 6ndia con Dustav male non propriamente avanguardista ma fa da pari giugno
tra ottocento e novecento si pu dire appartenga alla secessione che in piana del 1,9, sostanze di
tragicit e decorativismo secondo episodio 1,29 Lord dedussi composizione per un %alletto
preludio al pomeriggio di un fauno queste due musiche portano la musica alla modernit poi
vengono sho1 Em%erto padre dell'espressionismo musicale poi 7trauss e stravince di il tim%ro
diventa elemento portante in particolare per %om%er e dedussi ascolto tre maglie prima sinfonia
1,,, 1,,2 inizio della rottura con la tradizione musicale l'attacco della sinfonia inizia con un non
inizio de marca nettamente tra ci che dentro la musica e fuori dalla musica inizia con dei flauti
contra%%asso due poli, suoni tenuti che sem%rano essere gi iniziati da un'altra parte non si ha la
sensazione di un inizio siamo gi dentro la composizione era ritmico e atonale questa doppia %anda
di suoni dura circa tre minuti su questo si articolano apparizioni sonore non si riconosce una
melodia quindi manca quello che finora era la %ase del linguaggio musicale occidentale. 6l lento
riempirsi dello spazio secondo un'apparente casualit. 8d un certo punto per male decide di
iniziare la composizione tradizionalmente intesa con un andamento popolare di danza. 7em%ra un
risveglio, un progressivo aggiungersi di cose. Di sottofondo continuo una sorta di linea
dell'orizzonte. Dli ottoni che risentono in lontananza scrive .aFer che devono essere espressamente
lontani: presenza umana al di fuori dello spazio d'ascolto. B un'altra in cui il compositore cerca di
descrivere inondando l'effetto figurativo come *eethoven l'affare della natura la voce che parla
cerca di fare degli strumenti musicali e voci della natura stessa i due suoni %asso orizzonte tema e
noti anche musicali acuto il primo raggio di sole effetti di luce che penetra l'oscurit generale della
notte .aFer si porta sul piano sensoriale dell'orizzonte e della luminosit. Dopo inizia la musica
vera e propria, inizia il consorzio umano, il risveglio del villaggio. Goi cacciatori che partono
all'al%a per la %attuta di caccia. 7imulazione del canto degli uccelli. Del suo /om di tom%e
raccontare, insieme descrittivo, dice .ario devono essere solo indicazioni. Cortemente
cinematografico. 6l contenuto prevale sulla forma ascolto quattro dedussi preludere alla prestami di
Don fa un 1,29 preludio al pomeriggio di un fauno immagini di udire donne lo chiam de monete
del dossier sim%olista impressionista per lui c' una rottura radicale con tutti parametri la melodia
digitalizzata sono continue emergenze di frammenti melodici che riemergono 1,,2 tra notturni in
uno dei padiglioni degli sta verista auto dell'espresso dell'esposizione universale di Garigi si im%atte
nel padiglione orientale da al%anese dell'isola di giada e ne ascolta la musica ascolta cinque esempi
di musica niente gam%e mi ha infine di percussioni ci che stupisce di si la scoperta dell'altro
incontro con altra musica mette in crisi il fatto che la musica occidentale stia universale. Due
strumentazioni molto diverse perch( hanno suoni a determinazione imprecisata tre %rani senza
melodia a quattro scale diverse altre armonie siccome non c' un tempo regolare la musica una
un'armonia privata del determinismo occidentale: il suono deve dare il senso a quello che lo segue e
precede questa musica <ava niente per istante una musica orientale ogni suono ha una valenza
autonoma anche perch( il tempo diverso vento si porta cam%iamenti nella musica occidentale
ascolto sei dei %usti notturno immagine di "itler notturno notturno in azzurra loro il vecchio ponte
di terza o -usani l'onda -laudio non guidi a urne gi in uil che dipinge molti notturni dei %us si
ispira esplicitamente i notturni di "itler non il racconto di un notturno psicologico questo notturno
non romantico un studio sulle possi%ilit tim%riche: il tim%ro diventa il centro focalizza anche il
compositore moderno.
5sperienza estremamente sperimentale le macchie musicali e macchine musicali vincolano del
tempo deterministico, solo autosufficienti, ma non c' estremismo dell'espressionismo. B
semplicemente propone delle tipologie di suono. 5spressionismo la nascita della tragedia di vini
forse emergere la pacca fare emergere la parte interiore e pi' intime, crude, misteriose. Hietzsche
riflette sulle origini dello spettacolo tragico. La tragedia nasce dallo spirito della musica aperta
parentesi il primo melodramma nasce nel quattrocento sulla struttura della tragedia greca. -hiusa
parentesi. 8ncora alte rappresentate %asate su ingredienti fondamentalmente musicali: l'attore
intonava, canta, i test recitativo. 8scolto uno 121) di sho1 Em%erto espressionismo attraverso il
suono senza volerlo ripesca l'antica tragedia. 6ntonare: caricare la propria enunciazione di incidenze
musicali, modificando la voce sul piano melodico musicale. 7ho1 Em%erto. 8 pollini: capacit di
oggettivare la materia dionisiaca. Dionisiaco musica porta l'individuo suonare le zone pi' profonde
ascolto due opera 1! quartetto numero due sho1 Em%erto Girro lunari re l'attore accompagnato da
un insieme di suoni o su un %el affronto questo genere trattando la voce in modo espressionistico
l'attore deve essere anche cantante ma non fino di un dono cos> come il cantante deve essere attore
ma non in fondo riversare nella voce un insieme di ramificazioni sonore realt definite dalla
propria psicologia dalle esternazioni di se stessi a pollini non dionisiaco il senso alto della tragedia
accompagnato espresso dalla musica il vero motore della tragedia il coro ed l'attore che si
identifica nel coro espressionismo: masochismo dentro il romanticismo per soggettivismo percorso
di fatale e approfondimento capolinea del soggettivismo soggettivismo solistico soggetto che non
partecipe di una collettivit, .auro de soggetto che testimonia la propria impotenza, disagio, nella
societ. Hegli stessi anni in cui <ohn 4erdi inventa questo progetto paesaggistico sonoro un
inventa inconscio groviglio di e musica filosofia espressionismo musicale e nicchie nascita della
tragedia.
6l pertur%ante di re di Creud e mi sono sto anche un po' sdoppiamenti della personalit, pu%%lica in
tedesco privazione della familiarit.
-i sono Creud nella parte di familiarit con se stesso due la perdita di familiarit tra soggetto mondo
esterno dentro fuori dalla casa relazione tra io e ci che sta fuori parete di familiarit di sera con il
proprio mondo se stesso tema principale dell'espressionismo non sono musicali con il fallimento
della riconosci%ilit perdita di equili%rio desta%ilizzazione perdita di punti di riferimento sintattici al
livello artistico in particolar musicale non vede il tim%ro diventa il fulcro dominante sottratto le
dissonanze disarmonico se lo si guarda con il canonico recit un verde se si guarda con una lettura
pi' aperta una nuova armonia di ricerca nuove possi%ilit tim%riche e colori il tim%ro valore
centrale dell'espressionismo l'armonia diversa e rap riproduci%ilit sentiamo un'irregolarit che non
da riferimenti e accostamento di suoni, dolorosi,. 7ho1 Em%erto inventa, rivale di forma con
strutto, nuovo modo di esprimere l'uomo perch( comune nuovi modi di espressione per dire
determinate cose chiedi al piano musicale e muore musicalit dapprima evidente conseguenza
perdite di un ordine figurativo crescente deli%era formale in pittura a fanatismo ascolto tra .ozart
sonata I$ 1$1 secondo movimento consequenzialit precisa che nell'astrattismo viene a mancare
opera 12 om%re sul piano formale si avvicina la strada all'astrattismo pittorico. 6l color diventa
fattore di fortissima carica rappresentativa %om%er melodia %asata sulla purificazione dei tim%ri nel
passato una melodia susseguirsi di suoni nel tempo e non del progetto nemmeno dietro il suono pu
rimanere da scasso ma trasforma la colorazione tim%rica di questo suono. /im%ro portato di essere
il centro della composizione. 8scolto cinque opera 1 cinque pezzi per orchestra terzo color di
%om%er melodia di suoni tim%ri compati%ilit pi' che sequenzialit di si %om%er Diacinto scelsi
anni ! quattro pezzi per orchestra opera in cui ogni pezzo scritto su una nota progetto veri hanno
tutto fermo su una fascia di suoni molto vicini al Diacinto al giardino d'orientale. Hel novecento una
serie di compositori che approfondiscono il tema del tim%ro come elemento fondamentale della
composizione etica va a essere visti i rilievi di 7choum altro inventore delle musicologia ungherese
ascolto cinque quartetto numero tre quarto movimento dell'appalto di sei per quartetto quartetto I9
13, primo movimento .ozart 2!! giunchi e col che pizzica su direttamente con l'arte del piano da
Luciano sequenze tim%rica del trom%one fine anni 3! veneta tradita nell'esecuzione interazione tra
musicisti strumento si muove sull'etichetta musica elettronica ricerca di nuovi tim%ri attraverso
l'ausilio di strumenti elettronici esempi di musica rom musica di <ohn sono musica poche canzoni
dita un guaritore in altro in novecento introduce il rumore, non c' pi' limite tra ci che unisce e ci
che fa ci che musica e ci che non musica, suoni non suono tutto il paesaggio sonoro in far parte
della musica spandendo le possi%ilit sonore due la spazialit possi%ilit di gestire suono
nell'am%iente computer informatica quattro casualit primo rumore sordo composizione per intorno
fuori or pensate in una vera e propria orchestra una tolleranza port: nel suo studio delle tecnologie
di sciarpe da sfondo sonoro al paesaggio sonoro di fondo impronta sonora: l'impronta sonora del
paesaggio sonoro che si qualifica come inimita%ile 121$ non sottoscrive l'arte dei rumori turismo
citt a rumore invenzione macchine umoristiche il rumore i paesaggi paesaggio sonoro nel
repertorio della composizione musicale ascolto 12) mostro russo riproduzione musicale del suon
di una grande fa%%rica suonato dall'orchestra normale 12$$ primo con prima composizione perso le
percussioni nella storia della musica colta di atterrare tema da quella temporalit il tempo 6vano
fossati c' tempo. 6l tempo in musica un tempo specifico, ma estremamente articolati diversificato e
dentro tutte le cose ma diversa come tutte le cose. B specifico della musica perch( ha fatto cos>. B
dentro il tempo maltempo musica ha una sua specificit significati di tempo uno misurazione due
convenzioni tra passaggio da uno stato d'animo all'altro quattro la mutevolezza delle cose
cam%iamento perdere delle cose mutevoli dei greci criteri studiato dall'uomo risorte del numero dei
movimenti secondo il primo il prima e secondo il topo distinguo ci che non pi' di ci che non
ancora distinzioni di massima tempo individuale pi' logico crescere il tempo trascorso ed erosione
del tempo che deve venire. 6l corpo manifesta la mutevolezza misura del movimento secondo il
primo si e secondo il topo tempo psicologico non rettilineo ordinato memoria ricordi tempo della
percezione psicologica, se elasticit del tempo ind' civilista del tipo psicologico con il tempo fisico
tempo della natura tempo dello 7tato tempo della religione tempo della fisica matematica e un
tempo astratto fino a seicento musicale tempo russa nome onomatopeico derivante dal *altico del
direttore al %attito del direttore metronomo orologi musica. Di partenza ! ,! %attiti al minuto
vicino al %attito cardiaco del cem%alo )! fu nel 1&&! ascolto tra canto gregoriano 1!!! d.-. canto
gregoriano da -hiesa 19$ d.-. polifonia composta per l'inaugurazione della cupola di 7anta .aria
di *runelleschi -hopin notturno opera 33 numero due, 1,$! notte :ossaro Clores
tempo escatologico tempo escatologico: proiezione dell'uomo verso la fine, traguardi in un progetto
divino. La musica occidentale stata segnata dal cristianesimo tempo escatologico poi c' il tempo
della civilt capitalista rivoluzione industriale consumo massificato 8gostino tempo come progresso
senso cinetico movimento senso del procedere caratteristica massimo occidentale musica
occidentale ad indiano alternarsi di cose mutevoli ma non c' senso di movimento tempo indiano
rapporti internazionali tra suoni che si succedono e accostamento regolare di istanti il canto
gregoriano in tempo poco musicale perch( si %asa sul piatto qualitativo metrica delle parole musica
polifonica: codici di segni, note, che scandisce sistema %inario della mica occidentale forte piano tic
per navi tic tac tac %atte -hopin senso di meccanicit senso psicologico ascolto &t +svaldo pugliese
ascolt il tango +svaldo pugliese il tempo un tema assolutamente complesso. Gro%lematici tra
della temporalit
processo di eventi che in mondo insta%ile e in costante si rivolge nella storia della musica e cultura
se il tempo articolato fra pian individuale e collettivo. /empo vissuto: modo di dare senso al tempo
sonoro.
Eno tempo compositore di 1)
tempo esecutore
$!! ascoltatori lo stesso %rano eseguito da pianisti musicisti diversi pu avere tempo di esecuzione
indifferente, umanizzazione del tempo musicale.
7ul piano individuale.
Giano collettivo: inteso come metrica metronomo importante la coordinazione su un tempo
esterno nel caso unisono di pi' esecutore esempio incastra quartetto, trio, duetto.
8scolto uno tempo per navi o la campanella di Gaganini tempo di valzer ma non un valzer ascolto
due valzer tempo di valzer de 8ndr
per navi et primo suono pi' forte: de%oli %inari et uno forte uno de%ole ho due forti due de%oli la
musica popolare africana che non sia contaminata dalla musica europea non riconduci%ile al
tempo occidentale %inario carnaio ascolto tre esempi di musica africana ascolto quattro ascolto
cinque ascolto sei la musica giovane mese in una donna scansione regolare o un andamento
psicologico ma una dilatazione del tempo fortemente moderno attuato dei compositori occidentali
del novecento %inari et e per navi et del tempo occidentale vanno ricondotti ad una fissazione che
conta due o $9 quarti due passi testi otto quarti dal seicento in avanti linguaggio musicale si
semplifica da varianti e una perfezione e riduzione precisa di segni e di nota del suono, sia la
conseguenza sociologica del perfezionamento scientifico filosofico novecento gi traghettare in
tempo sar spazzato tango c' radio uguale et in tempo stracciato genere musicale alle origini del
Aazz. -he pi' incide sulla componente ritmica additando uguale tempo stracciato a due spinte
de%ole delle due mani pianistiche spostamento dell'accento forte tempo sincopato tempo sincopato
tempo s%ilanciato in avanti modalit inedite all'interno della tradizione compositiva %inarie per navi.
12!! pro%lematici del tempo, rompendo gli schemi naturali di %inari per navi convinzioni, sintesi
che sal> l'+ccidente per presentare propri sentimenti. 6n novecento, tempo di rottura, vuole uscire
dagli schemi tradizionali:
a simmetria
irregolarit
suoni contrastanti
tempo portato ad essere rallentato o ammassamento indizi e %usti e stradisti ascolto 1! secondo
movimento de la mer di dedussi onde marine ascolto 11 l'altro percorso posto stradisti introduzione
di ripetuta lettura del tempo in modo pi' complesso perch( propone due linee uno via cronica
articolazione della metrica in modo regolare a%%ina tempi che secondo che scandiscono metriche
differenti cinque quarti nella definizione osservatorio a%%iamo associati 1))$) quarti potr quarti
cinque quarti due quarti passi testi due voci quali ritmiche oltrech( polifoniche innovazione
dell'orchestra sovrapposizione di voci diverse, discrepanze nella sovrapposizione di voci che
tengono ritmi diversi uccello di fuoco, Gietro .osca, sogni della primavera.
5sempio in arte il cu%ismo pi' piani prospettici sottesi pianificati intravisti lo stesso corpo musicale
visto d'appunti di vista diversi ascolto giudici inizio sagra della primavera nossignori le nozze di
stravinto che cosa significa per la musica occidentale in modo di usare il tempo ha una funzione
drammaturgica molto importante punto di domanda il tempo nel melodramma tra i pi' complicati il
tempo del teatro recitato molto vicino al parlato e del teatro cantato tempo pi' lento perch( ha
regolato da una ritmica estranea al ritmo del parlato e piegato alla melodia quasi sempre il tempo
rappresentato di 4erdi dal tempo della rappresentazione: significa che i tempi su%iscono un
trattamento estraneo alla realt del recitato il tempo corrisponde alla rappresentazione, all'azione,
nel cantato diverso.
5sempio :igoletto 4erdi il concertato della musica operistica a momento in cui le voci convergono.
-oncertato: coordinazione e accertare com%attimenti dialettica. .ateriali melodici e tematici diversi
per termini di etere nella psicologia di 1? di ogni personaggio.
.a detto 4erdi 1,9& senso funzionale alla drammaturgia di una diversa gestione del tempo
musicale. /empo prima del quale tempo di dopo il quale la loro vita cam%ia. 6n momento che
precede l'omicidio e il dopo in cui maJ et dice tutto finito dopo la quale 4erdi ha dopo ritmo che
marca il senso del precipizio e del rimorso. 5ra melodia sottolinea la fermezza della moglie e
l'am%iguit del marito che lo aveva convinto a commettere l'omicidio.
6ndirizzo dei %usti tempo sospeso digitalizzato che immagina sequenze di stanze autosufficienti
quest'indirizzo di digitalizzato di eterno presente si fa sentire una forte rarefazione della materia
sonora. 0uesto per dare anche importanza al silenzio.
7econdo indirizzo rischi addensanti diversit di piani ritmici e sonori simile al cu%ismo a una
composizione perso le percussioni di %ara il tema del tempo importante perch( le percussioni
%asano l'organizzazione del suono esclusivamente sul ritmo aggiunge per lo spazio, lavora cio
sulla specializzazione del suono.
+rganizzazione che parte dal danno di cellule sonore che in permutazioni li fanno immaginare
un'espansione come la formazione dei cristalli.
0uesti delegati sono nuvole rarefatte dilatazione, espansione, contrazioni il tutto in uno spazio di.
/empo uguale tempo spazio mo%ilitazione della materia sonora.
-ircolarit che coinvolge il tempo complessit che si fa spazio.
8scolto due 12) di Cernando leggera %alletto meccanico cinema astratto con musica astratta.
.usica di con le donne no a :oma per piano alle meccaniche gir anche lui vide autore delle
musiche di %alletto meccanico.
Garossismo uguale est esasperazione di un tempo ritmiche che con massime di zero discrepanze
creano piani ritmici diversi.
8scolto quattro pianoforte tre mani morto offerte man suoni di musica dal vivo tra un accordo che
segue uno che precede non c' sequenzialit sospensione. Distanziamento tra ognuno dei suoni.
7ilenzio attivo. 6l silenzio impossi%ile perch( proprio d'accordo che segue e precedente c' molta
distanza ma anche fluidit perch( all'agglomerato sonoro si prolunga fino il seguente. .an molto
vicino alla politica di spiagge e agli artisti americani degli anni 3! uguale pollo :occo. Lavor
insieme con :occo per la :occo tappe di questa man comporr le musiche adatte alla cappella
giardino zen. 6l silenzio come la ghiaia rastrellata del giardino zen da cui emergono quindi pietre
che sem%rano non c'entrava nulla. 8scolto cinque gli detti.
Casce sonore che si sovrappongono si addensano non ci sono scansioni. B proprio un'idea di
esclusione di alternanza tra suono e silenzio. 8%%inato il film di Iu%ric; quartetto di voci ascolto
sei golden gode quarte ascolto sette. 8scolto otto ascolto nove una delle pi' grandi invenzioni del
secolo ci mostra un tempo di sua invenzione proprio del.
-omponenti della musica effetti sull'ascoltatore dopo igienica mimo genica io genica agisce
inevita%ilmente sull'aspetto psicomotorio e neurovegetativo. Hon a caso esiste la musicoterapia,
usare la musica in am%ito terapeutico. 0uando prendo una musica e la pongo in un testo o in un
romanzo o in una scena lo sicuramente un valore aggiunto. .inuetto di .ozart da notturno periodo
classico sequenza a di a per differenziarlo dalla parte iniziale alla macro forma segue
un'organizzazione del tempo pi' capillare e sintetizza nella forma ha a di a di a cc di -*- a 4. a.
Linguaggio musicale in distrutti. 8ttenzione molto alla forma. -lassicismo ordine equili%rio %ello.
.inuetto di .ozart come caso esemplare il linguaggio musicale estremamente pi' realista
ascolto due minuetto di .ozart ascolto tra -hopin mi ,$! scarso opera vinti autore romantico
polacco di origine francese si trasferisce a Garigi compositore per pianoforte sovrapposizione
convivenza per pochi istanti pi' dinamica e pi' stacco tra le tre parti e le due ali della tripartizione.
.olta irruenza e frenesia che si interrompe con stacchi magici e accordi grappoli di suoni a cascata
che contrastano con la parte di quasi canta%ile canto popolare polacco natalizio che -hopin usa
nelle prime %attute della parte di ela%orato poi in tema scioperi hanno. -hopin ama il melodramma
italiano che cerca di assor%ire nel suo repertorio melodico. 7i ispira al canto italiano. La parte
centrale di far riferimento al melodramma italiano lo schema formale esattamente quello del
minuetto di .ozart. -hopin molto attratto dal classicismo formale di .ozart e da come
Leopardi linguisticamente e contenuto contenutistico in te romantico ma la sua matrice compositiva
formale classica chiaro di luna *eethoven Dino campana passeggiata in tram in 8merica e ritorno
immagini la poesia violino fonte e traduttore di rumore. 6ntrodotto paesaggio sonoro, percorso per
un corretto approccio all'ascolto uno imparare ad ascoltare in modo attivo due reperire elementi di
musicalit in un am%iente apparentemente %anale tra noi viviamo immersi nel suono dal
concepimento nascita alla morte non esiste il silenzio nella nostra esistenza %attito cardiaco sistema
nervoso trascrizione poetica di un qualsiasi paesaggio sonoro del novecento poesia di Dino
campana passeggiata in tram in 8merica e ritorno. Goesia addensata di elementi sonori
drammatizzanti. Dato oggettivo suono del tram trasfigurato significa trasformare gli elementi neutri
della realt in materia scrittura. .usica nell'opera letteraria, in particolare nel romanzo una
questione di interscam%io tra materie diverse suono storia modo di rappresentarle Dino campana
figura determinante deriva dalla lettura di tolmezzo Luigi nonno visione del tempo spazio con c.p.c.
il presente con assoluto totalizzante senza passato o futuro il tempo del Hatale ha comune il tempo
in s( il tempo occidentale della rinascita cio che guarda al futuro senso del traguardo del premio
nella e la musica dell'+ccidente qualcosa di natalizio la figura dei camminanti molto diversa e
scatologica ascolto intenso profondo del paesaggio che ci circonda nel tragitto di direzione ci che
conta non l'arrivo mai il camminare marciato camminate non c' cammino un fine non devi che
camminare serrande canzone %asata sulla politica poesia di maca%ro. -aso
tra elementi indispensa%ili per capire la funzionalit del discorso musicale trasversali e diversi
canali del linguaggio musicale uno fattore motorizzate capacit di accompagnarsi, sostenere,
sospingere, frenare, arrestare il movimento e l'elemento espressivo psicologico capacit che il suono
a di entrare in rapporto empatico e all'empatico rispetto ad una determinata situazione agendo
sull'aspetto psicologico dell'uomo e elemento osceno am%iente attivo sonoro caratterizzazione della
rappresentazione scenografica attraverso il suono offrire allo spettatore un impianto di osservazione
del luogo storie scena. -reare l'atmosfera. 0ueste tre funzioni elementi e ritroviamo nel paesaggio
sonoro. -anzone d'arte di E%erto 1,!! da miliardi. :apporto tra parole e musica si fa sim%iotico,
molto stretto. :o%ert traduce la musica in opera romantica parole di grande impregnata. Dli
musica fa da supporto alle parole e le introduce. 6l viaggio molto intima e umanistica dove una
voce maschile e femminile in tono delle poesie con la compartecipazione del pianoforte. -antante
personaggio pianoforte lieve romantico. B una sorta di micro melodramma e azione scenica. 8l
centro della narrazione si installa di Dio nel romanzo %orghese, come figura individuale in rapporto
armonioso o conflittuale col mondo. 6o che incarna in citt specifiche liete come espressione di
questa personificazione. 6l cantante cane di un ch'io non racconta una storia alta ma parla di s( il
personaggio cantante parla di s( canzone intonata da voce femminile lamento struggimento
disperazione. 8nticipazioni nel canto espressionistico. -ol crescere dentro loro c' anche un
intensificarsi di movimento degli voci. 6l silenzio dopo iK, Dopo l'urlo disperato. B un silenzio
molto lungo del piano. Goi la musica del piano ricomincer con una certa fatica come dopo uno
svenimento. 7enso di un canto musicale usato del dolore interiore movimento circolare ondulato
che si ripete in modo circolare del pianoforte e ogni movimento circolare incomincia con un tono
suono profondo del piano il pianoforte la visualizzazione sonora del gesto del movimento
dell'arcolaio e il tasto pi' grave del pianoforte il pedale dell'arcolaio. La ripresa fatica del pianoforte
una ripresa lenta del vuoto del moto dell'arcolaio, dopo l'urlo di .argherita. .usica che diventa
teatro scena pianoforte a arcolaio visione di 7ergio Leone cera una volta il =est colonna sonora di
5nnio .orricone