Sei sulla pagina 1di 7

Arcangelo Michele – Dipinto di Aeona

ARCANGELO MICHELE
L’Arcangelo Michele coopera come tutti gli Insegnanti, Esseri e Mondi, attivamente
nello sviluppo della nostra forza creativa. Lui occupa uno spazio molto elevato e
particolare in questa gerarchia. Il nome ebraico per Michele è MA HA EL: il grande
DIO. Lui è, accanto a Metatron, il leader dell’ordine dei Arcangeli – detto in modo
diverso: lui è la consapevolezza collettiva di tutti gli esseri Arcangeli e Angeli. Il suo
amore opera attraverso la spada delle fiamme – e questo d’altro canto è identico con il
fuoco del vostro DNA e della colonna della danza della vita. (vedi la nostra nuova
storia della creazione.) Di più su questo argomento ne trovate nella lezione 21.
Anche la consapevolezza di Michele, un giorno di dicembre del 2007 è entrata nel mio
corpo – mettendolo per alcuni giorni fuori uso. Consciamente dico: il mio corpo. Perché
IO STESSA, in questo periodo ero eccezionalmente attiva, in modo particolare. Non ve
lo dico per evidenziarmi come un qualcosa di particolare, ma per ricordarvi che anche
voi integrate sempre di nuovo, in passi piccoli e grandi, la consapevolezza cosmica – e
possibilmente avrete dei sintomi accentuati nel sistema circolatorio e nella ventilazione,
attacchi di sonno, di pianto e sentimenti, e tra l’altro potreste sanguinare in tutto il
corpo.
Queste fusioni graduali di esseri corporei e incorporei sono procedure d’integrazione
durante la svolta dei tempi – il ritorno a tappe delle vostre separate energie-anima-
spirito, nella vostra vita odierna corporea. (vedi Lezione 21 e “La nuova matrice -

!"#$%&''()*$+,-./01121$+34'&151$&'&16"47)$$4"#1211(#+,)')1 81
giugno 2008”). In questi casi non dovete correre subito dal medico. Domandate
semplicemente al vostro cuore dello svolgimento attuale e lo saprete.
L’Arcangelo Michele pone il suo focus sul superamento di tutti i limiti mentali ed
emozionali dei nostri corpi vitali – veli grigi, valli e cinture che sussistono in dubbi e
pusillanimità, titubanze e sensi di colpa, controlli e strategie di costrizioni si crearono
per frenarci in ogni occasione, per trattenerci e bloccarci. Questi limiti magnetici si
sono creati durante la discesa nell’era della polvere (vedi la nostra nuova storia della
creazione), dalla spaccatura e dal contorcimento dei nostri campi corporei, attraverso le
matrici spirituali e gli impianti, come anche attraverso lo sganciarsi dei vostri sistemi
ormonali e nervosi dalla patria cosmica. Questi limiti molto magnetici sono stati creati
regolarmente e hanno creato un effetto come prestabilito – e ora sono regolarmente
superflui e possono essere rilasciati. Giacché questo è semplice da capire, ma non facile
da mettere in pratica, abbiamo bisogno dell’aiuto degli influssi altamente spirituali-
elettrici, nella nostra de-magnetizzazione.
Michele è sia conduttore di queste correnti di luce spirituali-elettriche che parte del
nostro DNA. Qui Michele è l’asse maschile-statico che è conficcato come una lancia
cosmica bianca-trascendente, nel suolo del pianeta, mentre Metatron è l’essenza di luce
dorata femminile vorticosa che connette il nostro DNA e la nostra vita con la vita del
mondo. Proprio questa Unità, tra il potere Michele-Metatron spirituale e fisico, rende
possibile un veloce processo corpo-luce e corpo di cristallo, se lo permettete.
Le trasmissioni di Michele le trovate sotto: APERTURA DEI PORTALI, 2° serie
CORPO DI CRISTALLO, nelle Domande e Risposte, nel Workshop Sessualità
maschile e in tanti altri posti. Qui vale anche immettere il suo nome nella funzione:
CERCA e seguire le tracce. La maggior parte delle meditazioni sono di Michele e il
Viaggiare spiritualmente è la sua aula scolastica.

PORTALE DEL LEONE – Ilse-Dore Steffens 2007

!"#$%&''()*$+,-./01121$+34'&151$&'&16"47)$$4"#1211(#+,)')1 91
2007 - l'anno del salto quantico
L'anno della Divinità incarnata
Per presentarvi l’Arcangelo Michele nel suo ruolo di chi opera con
KRISTALLMENSCH, usiamo qui la trasmissione attualizzata del suo quinto incontro a
Salisburgo.
“Il salto quantico è avvenuto il 18 settembre 2007, se vogliamo proprio dare una data a
questo avvenimento. E nonostante ciò questo giorno vi ha attraversato, senza che voi vi
siate accorti di qualcosa in particolare – o perché avete già prima attraversato la soglia
quantica, o perché esso è ancora molto lontano dalla vostra consapevolezza.
Noi dalla nostra parte aspiravamo alla prima possibilità, cioè aiutarvi prima della data
del salto quantico ad attraversare la soglia del vostro “essere un umano galattico”.
Perché tutti i grandi avvenimenti e momenti fanno le loro ombre luminose, scuotono i
vostri corpi e lasciano una vibrazione nel vostro corpo. Questa luminosa “ombra”
cosmico-galattica regnava, infatti, dal 9 fino al 27 di settembre sull’amata terra e ha
raggiunto il suo culmine il 18 settembre 2007.
Questi tre giorni erano guidati dalla forza triplice del compimento (9.9.9.), che potete
capire, come la risurrezione del vostro spirito, della vostra anima e del vostro corpo
sulla terra, o anche come la fusione della divinità femminile-maschile e infantile, o
anche come, l’incarnazione della fonte divina, della forza creatrice divina e del cuore
umano."
Infatti, si apre appena adesso la finestra del tempo, realizzando le vostre visioni, sogni e
capacità, i vostri desideri del cuore e intenti di creazione sulla terra. Di seguito trovate il
programma del nostro incontro, nell’Hotel Schaffenrath a Salisburgo. Questo, ancora
vale per un po’ di tempo per voi tutti e lo intensificheremo e lo porteremo avanti
continuando a costruire.
Il programma del nostro 5° incontro, di KRISTALLMENSCH a Salisburgo dal 7 al 9
settembre 2007 vi mostra i temi del salto quantico e i temi corrispondenti della vostra
vita. Molto di questo potrebbe al momento sembrarvi strano, cosmico o pazzesco o
perlomeno molto estraneo. Ma tutti questi sono aspetti di voi stessi che in questo
periodo sono molto attivi – mentre voi forse spesso siete sfiniti e dormite, così come i
50 partecipanti durante e dopo l’incontro. La dirigenza di quest’incontro l’avevano gli
Arcangeli Michele, Ariele, Gabriele e Metatron.
1) La fiamma gemella dell’anima – comprensione, ricezione e integrazione delle
energie femminili-maschili dal centro galattico.
2) Gli avvenimenti cosmico-galattici degli ultimi 12 mesi e i loro effetti sui vostri
corpi e le vostre vite – comprensione, ricezione ed integrazione degli influssi solari, così
come la creazione dello status quo nei vostri corpi.
3) Griglia cristallina e codificazione del paradiso, uomo cristallo e corpo cristallo – il
cuore umano come trasformatore e amplificatore delle energie cosmiche.
4) Attivazione delle “codificazioni dell’infinità” nei vostri cuori e nel vostro DNA. La
fusione dell’Ego con lo Spirito, così come anche dell’energia kundalini con il corpo di

!"#$%&''()*$+,-./01121$+34'&151$&'&16"47)$$4"#1211(#+,)')1 :1
luce solare, l’innalzamento della vostra elettricità corporea, fino alla risonanza galattica
– La nascita dell’uomo galattico in voi.
E, infatti, non ci dedicheremo soltanto all’integrazione di queste importantissime
energie pure, ma essenzialmente anche alla comprensione della loro natura, dell’effetto
“aha” del vostro Ego. Perché esso deve seguire, venire insieme a voi, perché altrimenti,
un equilibrio armonioso tra cielo e terra nei vostri corpi non è possibile.

Questo è da tanto tempo – e per voi ora è evidente – un affascinante gioco d’insieme di
tutte le intelligenze dei regni spirituali e corporei. Opereranno in questi tre giorni
insieme a voi, le energie e gli esseri di Venere, di Arturio e di Sirio, così come anche le
Balene e i Delfini dei vostri oceani.
Aggiunta
Tanti umani sono semplicemente confluiti, convibrati, convenuti. Tanti hanno
trapassato la soglia del quantum, senza rendersi conto degli avvenimenti cosmici e delle
loro decisioni spirituali – quegli umani, che Sabine sotto il link “Spirito del tempo” ha
chiamato portatori di luce.

Se scoprirete solo più avanti questa pagina, questi messaggi e questi passi, non
preoccupatevi di aver perso qualcosa. Invece respirate profondamente e con questo
respiro accogliete le mie energie in voi – e tutto il resto si aprirà e si espanderà nel
piacevole atemporale in voi.
Con profondo amore e grande stima per voi e il vostro cammino, siamo con voi.
Io Sono Arcangelo Michele
Michele Cristo.

MICHELE Ilse-Dore Steffens

!"#$%&''()*$+,-./01121$+34'&151$&'&16"47)$$4"#1211(#+,)')1 ;1
Essere pioniere è sempre stato pericoloso
Michele vi offre qui in rete delle trasmissioni energetiche, come fanno pure tutti gli altri
Spirituali, che vi aiutano a sgusciare molto velocemente, la straordinarietà del vostro
Essere. Lui vi aiuta a rinforzare il vostro coraggio, a stare dritti nel mondo e regalare a
esso ciò che avete in voi. Michele si assume l’iniziativa di Saint Germain e di Tobias
con l’aiuto delle meditazioni e del viaggiare spiritualmente, di portare i vostri nuclei
cellulari su numeri di giri appropriati (vedi lezione 5, “Processo corpo di luce”). Per
questo lui usa l’aula scolastica Meditazioni e Viaggiare spiritualmente. Qui ci sono
parecchie parole vivificanti ed esortative come anche correnti d’energia di luce
elevatrici – sul tema "ascensione" e "pionieri" (vedi lezioni 2 e 3):
“Per millenni ed ere siete stati bruciati, sui roghi o lasciati languire nei carceri
sotterranei dei regnanti perché avete portato il nuovo, il vero e il liberante sulla terra.
Siete stati Eretici, non solo nelle faccende religiose, ma anche nella scienza e nella
tecnica, che sempre era strumentalizzato o vietato dai tiranni.
Così, alla vostra forza creativa e unicità, al vostro genio e genialità, venivano sempre
posti dei limiti, che sotto pena di morte non potevate superare. Così esiste un profondo
motivo per la vostra attuale titubanza, i vostri dubbi e le vostre esitazioni nel creare il
nuovo, vero e liberante. Non solo il vostro essere creatore individuale sottostà ancora al
profondo trauma, ma anche la vostra intera scienza.
I vostri scienziati, si sono posti loro stessi dei limiti, talmente stretti nel loro lavoro e
osservazione, che il pericolo di scoprire un miracolo, che potrebbe minacciare la loro
vita, in pratica è escluso.
Non solo i Cartesiani e i Cristiani, gli Ebrei e gli Scolastici, ma anche gli Astronomi e i
Fisici, che hanno riconosciuto le basi spirituali-energetiche della terra e della vita
umana, venivano messi al bando e uccisi. Anche essendo umani, come Mozart, avete
trascorso la fine della vostra vita nella miseria, socialmente esclusi ed ignorati, dopo
tutti i miracoli creati, semplicemente perché siete usciti dal quadro della massa comune.
Spesso avete regalato qualcosa al mondo, che l’ha nutrito per alcuni millenni. I vostri
regali talvolta sono stati talmente grandi, che la vostra presenza era insopportabile. Siete
venuti, avete creato i vostri miracoli e ve ne siete di nuovo andati. Per restare e
festeggiare insieme a loro, il tempo ancora non era maturo.
Ma adesso, meravigliosi esseri, ritrovatori e ricercatori, voi, insegnanti e guide
dell’amore, padri e madri, fondatori di nuove grandi imprese cristalline, il tempo è
maturo. Ora ci siete di nuovo. Con voi, nessun rogo, carcere e diffidenza verso quello
che regalate al mondo. Fidatevi, anche se è la vostra diffidenza verso voi stessi che vi
trattiene dal percepire le vostre stesse capacità interiori e dal vedere in essi il grande
potenziale, è un trauma dei vecchi tempi. Espirate in questo periodo questo vecchio
trauma. Inspirate il vostro intento creativo con il quale siete venuti e iniziate a portare
fuori, nel mondo, le vostre invenzioni.
Oggi non siete più Mozart, Melanchthon e Galilei, ma voi stessi, e questo periodo ha
bisogno delle vostre idee - l’umanità ha bisogno della vostra luce.

!"#$%&''()*$+,-./01121$+34'&151$&'&16"47)$$4"#1211(#+,)')1 <1
Anche se il mondo ancora mette il significato di Mozart, Melanchthon e Galilei al di
sopra di voi, ha bisogno della vostra luce, del vostro amore, della vostra forza, delle
vostre invenzioni e strutture nuove che sviluppate Qui e Ora. Date e regalate quello di
cui necessitano e riceverete la ricompensa che vi è stata negata in tante vite, festeggiare
insieme a loro sulla terra.
Anche se il vostro essere pionieri è stato sempre pericolosissimo e avete pagato spesso
le vostre invenzioni meravigliose con la vostra vita, oggi, al contrario, diventa quasi un
pericolo di vita non manifestare la ricchezza interiore. Lo spirito del tempo lo vuole
vedere. Quei fiumi vorticosi, grandi, della luce che trattenete, col tempo gireranno al
contrario, diventando oscurità grande e soffocante.

Così guidiamo il nostro respiro in questa rete e queste parole, in queste immagini e
suoni e nei vostri cuori, nell’attimo stesso in cui li percepite.
Noi, siamo con voi in ogni attimo, una grande comunità
di fratelli e sorelle incorporei,
che la loro parola Io Sono.
Michele

Approfondimento di questo tema:


Lezione 2 Il respiro planetario
Lezione 3 La svolta dei tempi
Lezione 4 L’eredita di Atlantide
Lezione 5 Il processo corpo di luce
Lezione 21 Il processo corpo di cristallo

Funzione: CERCA
Forza creativa, discesa, l’era della polvere, spaccatura, contorcimento, impiantati,
sistema nervoso, elettrico-spirituale, DNA, Apertura dei Portali, corpo di cristallo,
viaggiare spiritualmente, salto quantico, essere un umano galattico, la finestra del tempo,
l’Arcangelo Ariele, l’Arcangelo Gabriele, Metatron, la fiamma gemella, il centro galattico,
rete cristallina, rete paradisiaca, codificazione, energia kundalini, corpo di luce solare,
Venere, Arcturio, Sirio, Balene, Delfini, Spirito del tempo, Portatore di luce, pioniere,
Saint Germain, Tobias, nucleo cellulare, eretici, trauma,
insegnante…(e 1000 altri ancora…)

Testo e trasmissioni: Sabine Wolf


Elaborazione testo: Sabine Wolf, Monika Schwörer e Johannes Halsmayer
Attualizzato: 17 giugno 2009
Traduzione: Bianca Maggi

!"#$%&''()*$+,-./01121$+34'&151$&'&16"47)$$4"#1211(#+,)')1 =1
!"#$$%&'(#&)%*&+%,#,#&-./#&+#/&0%*1&
#.?@0AB0/1CD/E0F10/E0F1/1F@1.?E0A?1F.GFAFHH?2F.0/A./01BG1B@0AFI1BJJF.KLM10B.0F1DNB.F1O?EEB.?1
DEDJADFA/1GF1CD/E0?1NB0/AFB@/1/1G/@@/1P?E0A/1K?Q.FHF?.F-1"FEO/00B0/1F@1.?E0A?1GFAF00?1GRBD0?A/1
EDF10/E0F1/1GFPD@QB0/@F1F.10D00?1F@1N?.G?151O/A1F@1S/./1GF10D00F-13EB0/1CD/E0?1NB0/AFB@/1O/A1F@1
P?E0A?1OFBK/A/1/1EPF@DOO?1O/AE?.B@/I1NB1DEB0/@?1B.KL/I1O/A1F1P?E0AF1JF.F1OA?J/EEF?.B@FI1/1
K?.0F.DB0/1B1EPF@DOOBA@F1E/K?.G?1F1P?E0AF1JF.F-1$?.?1E0B0F1JB00F1O/A1CD/E0?-1$0FBN?1K?E0AD/.G?1
@B1.?E0AB1OBQF.B1B.KL/1F.1B@0A/1@F.QD/1/1O/A1KFT1E0FBN?1K/AKB.G?1O/AE?./1GF1NBGA/1@F.QDBI1
K?.1E/.EFSF@F0U1@F.QDFE0FKB1O/A1@/10ABGDHF?.F-1$FBN?1QAB0F1O/A1?Q.F1F.GFKBHF?./1/1
K?../EEF?./-1*?F1.?.1KLF/GFBN?1E?@GF1O/A1F@1.?E0A?1@BP?A?I1NB1P/1@?1A/QB@FBN?1GF1KD?A/-1+LF1
PD?@/1GBAKF1D.B1QAB0FJFKBHF?./1JF.B.HFBAFBI1ODT1JBA@?1B00ABP/AE?1F1E/QD/.0F1K?.0FV16/A1JBP?A/1
FNN/00/0/1@B1OBA?@B1WX4*&Y#4*)Z-1(#'')1["&Y#)-1
\?@]ESB.]1$//E/.1
+?AA/.0FE0BV1!AFE0B@@N/.EKL1^1#_&*V1X)==19>`a1:>=b1<bbb1<;8:1bb1
_#+2+?G/V1[)*4X)78$)$1
1
$/1OA/J/AF0/1DEBA/16Bc6B@1O/A1E?E0/./AKF1K@FKKB0/1ED1X4*&Y#4*)11./@1EF0?1
ddd-]AFE0B@@N/.EKL-./01/1@F10A?PB0/10D00/1@/1F.GFKBHF?.Fe1
1

Kristallmensch.net
Libera Scuola Internet Sabine Wolf

!"#$%&''()*$+,-./01121$+34'&151$&'&16"47)$$4"#1211(#+,)')1 >1