Sei sulla pagina 1di 20

7.

B Ledometro

Trasduttore di spostamento assiale Testa di carico (pistone)

Ledometro un anello metallico nel quale viene inserito il provino di terreno (altezza H0 = 2.5 cm e diametro D = 5 cm). Le due facce del provino sono a contatto con due pietre porose, che consentono il libero drenaggio dellacqua contenuta nel provino, delle quali una almeno pu scorrere come un pistone dentro il cilindro senza apprezzabili attriti. L'insieme provinoanello rigido-pietre porose posto in un contenitore (cella edometrica) pieno d'acqua, in modo da garantire la totale saturazione del provino durante la prova

Il provino pu deformarsi solo assialmente; Negli edometri convenzionali;

radiale = r = 0

u0 = 0 Fa a = A

Lunica sollecitazione applicabile al provino la compressione assiale;

La deformazione assiale viene ottenuta misurando lo spostamento relativo alle basi del provino;

assiale

H H H H H = = = = H H H
0 0 a 0 0 0 S v

H A V V V 1 = = = = v = H A V V V v
a 0 0 S 0 0

V essendo v = V
0

v e Quindi : = = v 1+ e
v 0

e = (1 + e
a

Una

prova

edometrica a gradini

convenzionale il carico

viene

eseguita

incrementando

assiale,

normalmente

eseguendo una progressione geometrica:

Fa
Fa

=1

Ogni gradino di carico viene mantenuto costante per un tempo sufficiente a far terminare il processo di consolidazione

Modello fisico esemplificativo del processo di consolidazione:

pistone

valvola

molla acqua
MOLLA: Scheletro solido ACQUA: Acqua interstiziale VALVOLA (grado di apertura): Permeabilit del terreno

Se la valvola molto chiusa (terra di bassa permeabilit), la forza F, al momento della sua applicazione, pressoch completamente equilibrata dalla pressione dellacqua

In questa fase il modello rappresenta le condizioni non drenate di una terra coesiva

Al trascorrere del tempo, lacqua comincia a fuoriuscire dalla valvola, riducendo la sua pressione e producendo un progressivo aumento della forza F che agisce sulla molla

per t = t0 u = , ' = 0 per t > t0 u < , ' = u > 0 per t = u = 0 , ' =

Nelledometro, lunica grandezza fisica misurabile direttamente laccorciamento (o allungamento) assiale del provino:

La variazione nel tempo di e la manifestazione del fenomeno di consolidazione

Per meglio individuare la fine del processo di consolidazione, opportuno rappresentare le variazioni di e in funzione del logaritmo del tempo

ec

Per ogni incremento di carico nel corso della prova edometrica dunque possibile ottenere una coppia di valori:

Fa 'a = a = A ec
Tutte le coppie di valori ('a , ec ) possono essere riportate su un unico piano semilogaritmico

Nel ramo A-B il terreno relativamente rigido Superato il punto B il terreno risulta pi deformabile

Se, a partire da C, si riduce il carico la risposta torna ad essere pi rigida (ramo C-D). Cos anche nel ramo D-E di ricarico

Raggiunto C, il terreno torna ad essere pi deformabile

Parametri di compressibilit
CS

CC

CS

CC : Indice di compressione CS : Indice di scarico-ricarico

CS

CC

CS

Per il ramo B-C (carico):

'v e f = e0 CC log ' v0

'v Per il ramo C-D o D-E (scarico o ricarico): e f = e0 CS log 'v 0

7.C La pressione di preconsolidazione e lO.C.R.

'p = pressione di preconsolidazione E la massima tensione di consolidazione cui stato sottoposto il terreno durante la sua storia geologica

Se V0 = 'p il terreno detto normalconsolidato Se 'V0 < 'p il terreno detto sovraconsolidato Si definisce GRADO DI SOVRACONSOLIDAZIONE

'p O.C .R. = 'v 0

7.D Il metodo edometrico per il calcolo dei cedimenti N.B.: SULLARGOMENTO SI FACCIA RIFERIMENTO AGLI APPUNTI DELLE LEZIONI

Utilizzando i parametri ora definiti, possibile calcolare il cedimento di uno strato di terreno sotto lipotesi di deformazione monodimensionale:

ef hi e e0 = = hi 0 1 + e0 1 + e0 1 + e0 hi 0 e0 e f ) hi = ( 1 + e0

0 1

Riscrivendo la relazione per i due tratti 0-1 e 1-2:

hi =

hi 0 = ( e0 e1 ) + ( e1 e2 ) 1 + e0

'v0 + v 'p hi 0 = CS log + CC log 1 + e0 'v 0 'p