Sei sulla pagina 1di 12

3^AREA ISIS C.FACCHINETTI A.S.

2009-2010
prof.ing. Gianfranco Liparoti

COSA SONO LE FER


Le fonti rinnovabili di energia sono risorse che possono essere rigenerate in un periodo di tempo relativamente breve per gli standards umani. Esse derivano dal continuo flusso di energia al quale la terra sottoposta e la cui fonte di base il sole.

prof.ing. Gianfranco Liparoti

QUALI SONO LE FER PIU IMPIEGATE


Solare termica Solare fotovoltaica Solare termoelettrica Geotermica Biomassa Idraulica

prof.ing. Gianfranco Liparoti

Di tutte le forme di energia rinnovabile, la radiazione solare la pi importante e la pi abbondante. Nel corso della storia il sole sempre stato una delle maggiori fonti usate dalluomo per produrre calore, sia direttamente che indirettamente, naturale o artificiale. Lenergia solare termica usa il calore del sole per generare calore che puo essere usato per produrre acqua calda ad uso sanitario domestico, riscaldamento (radiatori) o per produrre energia meccanica che si converte poi in energia elettrica.
prof.ing. Gianfranco Liparoti

La luce del sole viene usata per generare elettricit attraverso le celle solari. Questo tipo di uso molto pi importante in localit dove impossibile o improbabile riuscire a stendere cavi per la rete elettrica oppure dove la fornitura di energia eccessivamente complicata. Essa inoltre fornisce anche benefici economici ed ambientali in quanto una fonte di energia illimitata, pulita, silenziosa e rispettosa dellambiente, inoltre disponibile ovunque.

prof.ing. Gianfranco Liparoti

La tecnologia solare termoelettrica utilizza la radiazione solare che raggiunge la terra per riscaldare un fluido che viene fatto circolare in una turbina a vari stadi per produrre energia elettrica.

prof.ing. Gianfranco Liparoti

Lenergia eolica unaltra fonte energetica pulita ed usata maggiormente dellenergia solare. Lelettricit viene generate dal vento che fa girare le grandi eliche dei generatori eolici. Essa una fonte energetica molto efficiente in aree dove il vento soffia costantemente.

prof.ing. Gianfranco Liparoti

Lenergia geotermica rappresenta unaltra fonte alternative ai combustibili fossili. Ogniqualvolta lacqua presente sotto la superficie terrestre viene incanalata in mezzo alle roventi rocce sotterranee, si produce del vapore. Le compagnie elettriche trivellano in profondit il terreno e generano energia con il vapore che ne fuoriesce. Lenergia geotermica viene gi prodotta in alcuni paesi Asiatici ed Europei, cos come negli Stati Uniti. In Italia una importante zona sfruttata per produrre energia elettrica e termica da fonte geotermica quella di Larderello e Pomarance, in Provincia di Pisa.
prof.ing. Gianfranco Liparoti

Si sfrutta il calore del sottosuolo per la climatizzazione degli ambienti e la produzione di ACS. Il calore del sottosuolo viene prelevato da una sonda o con un altro sistema, e trasferito allinterno degli ambienti mediante una pompa di calore.

prof.ing. Gianfranco Liparoti

La Biomassa lenergia immagazzinata nel materiale organico non fossile come legno, paglia, oli vegetali e rifiuti provenienti dallagricoltura e dallindustria del legno. Come lenergia presente nei combustibili fossili, la bioenergia deriva dalla energia solare che stata immagazzinata nelle piante nel corso del processo di fotosintesi. La principale differenza che i combustibili fossili richiedono migliaia di anni per essere convertiti in forme utilizzabili mentre lenergia da biomassa debitamente gestita puo essere usata in modo rinnovabile e duraturo nel tempo. I rifiuti solidi urbani ed i fanghi delle acque di scarico possono essere considerati anchessi biomassa. Per esempio la decomposizione dei rifiuti organici nelle discariche produce metano che puo essere convertito in calore, elettricit e possibilmente anche in carburante.
prof.ing. Gianfranco Liparoti

Lenergia idroelettrica crea circa il 7% dellenergia totale usata oggigiorno. Lenergia idroelettrica si ottiene grazie alla caduta dellacqua da un punto pi alto ad uno pi basso; cadendo, lacqua fa girare delle grosse turbine che generano energia elettrica. Lenergia idroelettrica non provoca inquinamento di nessun tipo ed la fonte energetica pi pulita che abbiamo a disposizione. Lunica imperfezione dellenergia idroelettrica che sono necessarie dighe grandi e molto dispendiose. In Italia stata la prima fonte energetica ad essere sfruttata a livello industriale per la produzione di energia elettrica. Le prime centrali idroelettriche sono state installate nel Nord Italia a partire dalla Valtellina. Oggi la produzione di energia idroelettrica rappresenta circa il 15% del totale dellenergia elettrica consumata ogni anno in Italia.
prof.ing. Gianfranco Liparoti

prof.ing. Gianfranco Liparoti