Sei sulla pagina 1di 1

Data e Ora: 15/12/07 00.

12 - Pag: 62 - Pubb: 15/12/2007 - Composite

62 SABATO 15 DICEMBRE 2007 LIBRI Giornale di Brescia


LA SUA AZIONE DI GOVERNO NEL VOLUME DI MOLA E RICCI

Giovanni Giolitti, lo statista che guidò l’Italia nella modernità


La casa editrice Bastogi ha la Cassa di Risparmio di Saluz- anche alle sponde africane, dan- pre alle sole registrazioni dei ro l’autore ricorda le numerose
realizzato una interessante ope- zo, emergono due punti fonda- do il via alla guerra di Libia (e a provvedimenti adottati. Aldo G. leggi approvate dai governi Gio-
ra in tre parti «Giovanni Giolitti mentali. Il primo: l’Italia non questo proposito lo storico Mola Ricci si sofferma poi in modo litti. Seguono nel libro, frutto di
al governo. In Parlamento, nel sentì mai il bisogno di essere cita i documenti che si occuparo- particolare sui problemi del lavo- attente ricerche e approfonditi
Carteggio», opera a cura di Aldo laica perché le bastava essere no dell’evento). Sul ritorno di ro ed in particolare sulla situazio- studi, tutti i verbali delle sedute
A. Mola (direttore del Centro liberale; secondo: i governi giolit- Giolitti al governo nel 1920, sem- ne delle classi lavoratrici, la cui dei governi Giolitti, di questo
europeo Giovanni Giolitti) e Al- tiani fecero molto ed in pochissi- pre Mola afferma che in quel emancipazione Giolitti giudica- grande statista che governò con
do G. Ricci (sovrintendente del- mo tempo. periodo fu lasciato solo dai socia- va irreversibile e di grande im- realismo e con una politica di
l’Archivio centrale di Stato). La Introducono questo volume, listi e dai popolari e per questo portanza, condizione essenziale grande respiro, portando l’Italia
prima parte che presentiamo si dedicato ai verbali delle sedute fallì. per un effettivo cammino del- nel tempo della modernità.
intitola «I Governi Giolitti dei governi Giolitti, Aldo A. Mola Aldo G. Ricci, dopo aver sotto- l’Italia verso la modernità. Franco Panzerini
1982-1921», la seconda riguarda e Aldo G. Ricci. Lo storico Mola, lineato che nessun capo di un Scrive poi l’autore che chiaro
l’attività legislativa, la terza il dopo una breve premessa, passa governo democraticamente elet- fu sempre l’atteggiamento dello I GOVERNI GIOLITTI 1892-1921
carteggio. direttamente al contenuto dei to rimase per tanto tempo alla statista sul terreno dei conflitti AUTORE Aldo A. Mola e Aldo G. Ricci
Dalle pagine di questo libro, verbali attraverso i quali si può guida del nostro Paese, si occu- sociali verso i quali lo Stato dove- EDITORE Bastogi
come si legge in una premessa di conoscere la storia dell’opera pa dei verbali delle sedute preci- va mantenere una assoluta neu- PAGINE 716
Giovanni Giolitti e la Camera dei deputati, dove lo statista sedette per lungo tempo Giovanni Rabbia, presidente del- del grande statista che guardò sando che essi si limitarono sem- tralità; sempre sul tema del lavo- EURO 40

L’ultimo libro del magistrato-scrittore è un manuale per interrogatori, ma si legge come un romanzo I TASCABILI di Alberto Ottaviano

Carofiglio, quanti ragionevoli dubbi M


Bachelet, speranza del Cile
ichelle Bachelet, presiden-
te del Cile dal marzo del
2006, è la prima donna a ricopri-
è corredata da un'intervista alla
presidente raccolta dalle giorna-
liste televisive Carla Chelo e Ali-
Un saggio per avvocati che diventa caso letterario re questa carica nel suo Paese (e
una delle prime elette democra-
ticamente in tutta l'America La-
ce Werblowsky; nell'intervista la
Bachelet fa il punto sul primo
anno e mezzo del suo mandato.
Claudio Baroni detto tutte le volte che ha potuto divertenti, si potrebbe dire. Ma qui tina). La vita della Bachelet pa- Il libro ricapitola la vita di Mi-
che questo libro non è un roman- scatta il meccanismo che sta dan- re quasi una favola a lieto fine: chelle: l'infanzia, gli studi univer-
A metà del libro viene la voglia zo, ma l’evoluzione di un testo do tanto successo al libro. L’abilità Michelle infatti è figlia di un sitari, l'esilio, gli amori, il cammi-
di chiamare lui, il giudice Gianrico originariamente destinato a magi- narrativa di Carofiglio, la sua raffi- generale di sentimenti democra- no politico. La Bachelet - medi-
Carofiglio, davanti al tribunale dei strati e avvocati. Lo ha detto e lo nata arte di costruire dialoghi, por- tici che non aderì al golpe di co pediatra, madre separata di
lettori per chiedergli: «Scusi, dotto- ha scritto. Ma allora, perché miglia- ta a manifestarsi il Perry Mason Pinochet del 1973 e per questo tre figli, agnostica in un Paese
re, ma lei è solo testimone inconsa- ia di lettori sono cascati nella trap- nascosto in ciascuno di noi, quel fu torturato e morì in carcere; fu molto cattolico - ha fatto la sua
pola ed hanno speso undici euro sentimento che determina lo scon- a sua volta arrestata insieme carriera politica all'interno del
pevole di questa manifestazione di tato successo di ogni fiction che
dabbenaggine collettiva? Non le per acquistare un simil-saggio di alla madre, torturata ed esiliata. Partito socialista cileno. Prima
arte dibattimentale con tanto di abbia l’aula d’un tribunale come La sua ascesa alla presidenza ministro della Sanità, poi della
sono mai venuti ragionevoli dubbi location (chiediamo scusa, ma è
che buona parte dei lettori davanti note al testo? della Repubblica è stata dunque Difesa, ha conquistato la presi-
E piano piano avanza il sottile così che parlano gli esperti del una sorta di finale riparatore di denza nel gennaio del 2006 vin-
al suo nome, a quell’inconfondibile settore). Ed eccoci idealmente di
copertina blu dominata dallo dubbio, che in questo nuovo caso una storia tragica, quasi l'adem- cendo il ballottaggio con il candi-
letterario - un saggio per avvocati fronte ai falsi testimoni - consape- pimento della promessa fatta dato del centro-destra, l'impren-
sguardo della giovane dama di voli o inconsapevoli - agli esperti
che scala l’ardua vetta delle classifi- dal presidente Salvador Allen- ditore Sebastián Piñera. Il testo
Dürer e al titolo accattivante, che combinano errori fatali, ai sog-
che di vendita - si nasconda qual- de, assediato dai militari golpisti - ripercorrendo dall'interno la
avrebbero preso il volumetto ad getti deboli e ai pentiti di vario
nel palazzo della Moneda, nel storia della salita al potere di
che «ragionevole» ragione.
occhi chiusi, convinti d’essere da- genere. Domande acute, interroga-
Il testo non cerca di catturare il tori costruiti come una partita a suo ultimo messaggio radiofoni- Allende e poi del golpe di Pino-
vanti ad una nuova avventura del lettore con effetti speciali. Anzi: co alla nazione: «... Ho fede nel chet e della sua brutale dittatu-
suo simpaticissimo avvocato scacchi, colpi di scena preparati in
cerca di respingerli fin dalle prime ogni dettaglio: la realtà è più fanta- Cile e nel suo destino... si apri- ra - fa rivivere ai lettori italiani
Guerrieri? Altrimenti, perché mai pagine con una distinzione sottile ranno di nuovo i grandi viali per (almeno ai non più giovani) le
in massa avrebbero acquistato siosa dell’immaginazione. E l’esito
sui molti possibili volti della verità, finale consola tutti noi, con la spe- i quali passa l'uomo libero...». emozioni di quella vicenda che
una dotta disquisizione sull’arte su quel che un testimone dice, Racconta la vita della Bache- negli anni Settanta ebbe da noi
del contro-interrogatorio o "cross- ranza che nei tribunali se non
quel che è accaduto e quel che i trionfa la giustizia, che almeno si let un libro pubblicato dalla molte ripercussioni. In appendi-
examination", come lei la defini- giudici riterranno sia «davvero» Tea: Michelle Bachelet. Una ce, una cronologia della storia
cerchi di porre argine alla furbizia.
sce, in dialetto barese?» successo. E poi via con i consigli Alla fine, il testo è accattivante - nuova speranza (12 euro). Lo cilena e i testi dei messaggi ra-
Eh sì, è forte la tentazione di per mettere in difficoltà un testi- persino a dispetto delle iniziali in- hanno scritto due giornaliste ci- diofonici del presidente Allende
perdere il freddo controllo che l’au- mone o un imputato, a seconda tenzioni, sostiene l’autore. Ma sul- lene, Elizabeth Subercaseaux e l’11 settembre del 1973, il giorno
tore consiglia a chi si muove sulla dei ruoli in gioco. Demolire testi- l’operazione, noi continuiamo a col- Malú Sierra. L'edizione italiana del colpo di Stato militare.
scena del tribunale, forte la tenta- monianza o testimone per smenti- tivare l’arte del dubbio.
zione di sentirsi presi in giro e di re quel che dice o limitare «i dan-
spedire a quel paese autore ed ni» che ne possono derivare. E via L’ARTE DEL DUBBIO
editore, convinti che ormai il pas- con tanti esempi, tratti da vicende
sato è una terra straniera. A tratte- vere (o verosimili) per dare concre-
AUTORE
EDITORE
Gianrico Carofiglio
Sellerio
PUNTOGIALLO di Marco Bertoldi
nerci dal farlo è solo la constatazio- te dimostrazioni dei possibili casi. PAGINE 231
ne che lei, caro Carofiglio, lo ha Aneddoti da tribunale, più o meno EURO 11 Interrogatorio durante un processo, al palazzo di giustizia di Palermo
Parma di Grisham e passato
Quattro volumi della bresciana Nordpress dedicati al Primo conflitto mondiale sul fronte italiano: documenti e testimonianze M escola azione, sport e cre-
scita umana il nuovo libro
di John Grisham: Il professioni-
la sua stessa famiglia… Un thril-
ler medievale che conferma le
qualità della Robb: giusta dose

La vita di trincea, le battaglie sta (Mondadori, pagine 286, eu-


ro 18), come «The broker» am-
bientato in Italia, ma a Parma e
non più a Bologna. Dove arriva
di intrighi, attenta ricostruzione
storica e cura delle psicologie.
Nuovi personaggi anche per
C.J. Sansom, noto per la serie

i luoghi della Grande Guerra dagli States, ingaggiato dai loca-


li Panthers, un giocatore di foot-
ball americano la cui carriera in
patria è finita malamente: senza
dell’avvocato Matthew Shard-
lake al tempo di re Enrico VIII
d’Inghilterra: Inverno a Madrid
(Sperling & Kupfer, pagine 626,
rappresentata nel suo orrore attra- l’altro, quale era lo stato d’animo tano la XII Battaglia, di Orio di lo stress di vincere a tutti i costi euro 18,50) si svolge infatti nel
verso le testimonianze dirette. dei soldati, capiamo l’importanza Brazzano (463 pagine, 25 euro). e trovando cameratismo, un 1940 nella capitale devastata dal-
Ecco, allora, Monte Zebio. Dalla dello scrivere a casa (anche i semi L’argomento è ovviamente nel tito- amore salvifico e tanta buona la guerra civile e dalla miseria. Lì
Strafexpedition alla vittoria fina- analfabeti ripresero in mano il la- lo. Il libro ripercorre scrupolosa- cucina («Playing for pizza», Gio- si ritrovano tre amici inglesi di
le, 1916-1918, di Giorgio Seccia pis, unico collegamento con l’ester- mente le fasi dello scontro, ricor- cando per la pizza, il titolo origi- gioventù che hanno scelto di
(430 pagine, 25 euro). È la narrazio- no), le superstizioni, il rapporto dando gli antecedenti in quel tea- nale) risorgerà come atleta, ma percorrere strade contrapposte:
ne dettagliata della battaglia, ma con la religione. tro. Il racconto è minuzioso: dalla soprattutto come uomo. La Par- uno ferito dentro dal dramma di
anche della vita quotidiana dei Più specifico Pianto di pietra. progettazione dell’offensiva au- ma di Grisham è abbastanza di Dunquerque, uno che ha milita-
soldati (italiani e austriaci) in quel La Grande Guerra di Giuseppe striaca all’epilogo. Interessante la maniera, all’americana, ma il li- to nelle brigate internazionali e
settore insanguinato dell’Altopia- bro regge e spicca anche per la la cui amata è ora amante del
Ungaretti, di Nicola Bultrini e Lu- corposa appendice con la descrizio-
passione e il gusto con cui l’auto- terzo, divenuto spregiudicato
no di Asiago. I diari, le lettere, i cio Fabi (109 pagine, 16,50 euro). ne precisa degli itinerari alla sco- re descrive la cucina emiliana. uomo d’affari: che accadrà? Una
racconti dei protagonisti disegna- L’angoscia del poeta, passato dal- perta dei luoghi delle battaglie: la Edimburgo nel 1297 fa da sfon- vicenda intrigante e ben narrata
no gli scenari della lotta nelle trin- l’esaltazione della guerra alla ne- Conca di Plezzo, Valle Uccea, Val do a Il saio nero di Candace che rievoca una delle pagine più
cee, ma anche l’annientamento del- vrastenia della trincea. Soldato sul Slatina, Val Lepegna, Conca di Robb (Piemme, pagine 387, eu- nere della storia spagnola.
Soldati italiani sul Carso (Museo storico della Fanteria, dal libro «Vita di trincea»)
le anime. Carso in prima linea, poi nelle Caporetto, Conca di Tolmino e ro 17,90), seconda avventura di Orrori recenti invece in La
Enrico Mirani de interesse la bresciana Edizioni La tragicità quotidiana della retrovie, quindi sul fronte francese. Altipiano della Bainsizza. Margaret Kerr, giovane donna piuma del diavolo di Minette
Nordpress (www.nordpress.com). guerra è ben descritta anche in Un pellegrinaggio di sofferenza per Tutti i volumi sono arricchiti da che ne «La taverna delle ombre» Walters, eccellente autrice ingle-
Ci sono argomenti già molto Ai titoli già in catalogo si sono ora Vita di trincea, di Alessandro Ma- l’uomo e l’artista. un’ampia bibliografia e dall’appa- si era recata in Scozia per cerca- se di thriller (Longanesi, pagine
esplorati dalla ricerca storica, dal- aggiunte quattro proposte, con le gnifici (117 pagine, 18,50 euro). Infine Caporetto. I luoghi della rato iconografico: foto d’epoca, re il marito scomparso e diventa- 379, euro 17,60). Tra realtà, fic-
la letteratura o dalla memorialisti- caratteristiche della collana: gli au- Anche in questo caso preziosa è la Grande Guerra sull’Isonzo raccon- mappe, cartine, documenti. to una spia nella guerra tra ingle- tion e denuncia, la storia di una
ca, ma che, per la loro importanza tori sono per lo più giovani studio- documentazione diretta dei milita- si invasori e scozzesi. Stavolta, giornalista sudafricana braccata
e vastità, continuano a fornire te- si, l’attenzione è rivolta soprattut- ri. Così, apprendiamo come veniva- lei partendo dall’omicidio di un da un mercenario di cui ha de-
mi di scrittura. È il caso della to ad episodi o aspetti specifici no costruite le trincee, cosa si Pagina a cura di: cliente dello zio oste scopre un nunciato le nefandezze commes-
Grande Guerra, a cui dedica gran- solitamente trascurati, la guerra è faceva nelle pause fra un assalto e MAURIZIO BERNARDELLI CURUZ e ENRICO MIRANI complotto che pare minacciare se prima in Angola e ora in Iraq.

MARCO RESPINTI GIANMARIA BONALDI


I nuovi testi delle Paoline ricchi di illustrazioni dedicati ai piccoli lettori
Evoluzionismo o creazione Fra scontri in vetta, marce e muli:
Processo a Charles Darwin
«Affermare categoricamente la vita, e neppure la più attendi-
Quandoil Natale èlettoai bambini la fatica quotidiana delle Penne nere
«Ragù», il libro scritto da Seguono, sempre sulle vicen-
l’assoluta validità delle teorie bile. Numerose le proposte delle Pao- se abitudini, ma tutti e due vivono Gianmaria Bonaldi (alpino di de belliche, l’attacco austriaco
dell’evoluzionismo darwiniano In una situazione come que- line riguardo le strenne per bambi- le stesse esperienze. Da grandi razza che come ufficiale com- del 2 maggio 1916 al Castellac-
e neodarwinista, basandosi sul sta, è giusto considerare anco- ni. «Gli angeli di Natale» di Fulvia partono e si trovano a vivere vici- batté sull’Adamello nella I cio e il fallito tentativo nemico
fatto che metterle in discussio- ra apertissima la discussione e Degl’Innocenti (32 pagine, 13.50 nissimi, però non fanno amicizia, Guerra mondiale con il batta- di sfondare le nostre linee del
ne significa essere antiscientifi- perciò è giusto guardare con euro): gli angeli, come tutti gli anzi vivono le stesse difficoltà, ma glione «Edolo») è un ritratto settore Tonale-Montozzo-Pre-
ci per definizione, è la prova anni, si danno appuntamento alla rimangono divisi. Saranno i prota- corale della vita delle Penne sena per puntare per la Valca-
occhio acutamente critico alle
peggiore che la ragione umana grotta di Betlemme per rievocare gonisti dei loro sogni di bambino a Nere (zaino in spalla, marce monica su Edolo ed Aprica,
tesi sostenute da Darwin e dai ricordargli che siamo tutti uguali.
possa dare di sé». suoi seguaci, al fine di elimina- tutte le fasi del Natale. Un raccon- interminabili, fraterna solida- delineando una diretta minac-
Non usa mezzi termini Mar- to semplice e poetico, reso prezio- Un racconto surreale che affronta, rietà fra loro) attraverso nume- cia per Brescia.
re falsità e luoghi comuni, che divertendo, alcuni tempi dell’inter-
co Respinti per criticare l’atteg- so e unico dalle illustrazioni evoca- rose storie, ma soprattutto at- Questo libro alpino di Bonal-
sono i veri nemici dell’autenti- cultura: il viaggio come conoscen-
giamento di chi, in nome della tive di Silvia Colombo. traverso le loro gesta nelle dure di, che sa ben coniugare gustosi
co sapere scientifico. Su que- «Un magico Natale» di Tim Dow- za, il dialogo e il confronto fra le
scienza, considera l’evoluzioni- battaglie combattute fra valli e episodi con i resoconti dram-
smo di Darwin un dogma indi- sta linea, l’ipotesi che all’origi- ley (10 pagine, 15 euro): l’originali- zia, ma sottolinea anche altri temi culture, la fondamentale ugua- vette innevate. matici di grandi battaglie, ter-
scutibile, una verità da imporre ne della realtà vi sia un «proget- tà del libro sta nelle pagine magne- glianza di tutti gli uomini del mon- Il libro inizia con gustose sto- mina con il ricordo di molti
come l’amore per la natura e l’alter-
to intelligente» non apparirà tiche, che rappresentano la scena, do, la necessità di conoscere per
più che da proporre. In effetti, narsi delle stagioni. Caratteristica rie come quelle (per citarne personaggi alpini come il gene-
insensata. dialogare e vivere in pace… «Alla
è sorprendente che, presentate e una serie di personaggi e animali di questi testi indirizzati ai bambi- alcune) degli alpini di Alessan- rale Lorenzo Basco, il generale
Al contrario, soltanto un’ipo- scoperta della Bibbia» di Mike Be-
spesso come un antidoto alla calamitati. La storia di Gesù, rac- ni in età prescolare è la distribuzio- aumont (128 pagine, 16 euro): no- dro Magno, della vacca del bat- Giuseppe Treboldi, il generale
credenza nel racconto biblico tesi siffatta risulterà in grado contata nel volume, coinvolge i taglione Valcamonica, del Nata- Luigi Reverberi (che ricordia-
ne del testo: una parte, in basso, nostante sia il libro più pubblicato
della creazione ritenuta un clas- di avvicinarci a quella verità piccoli nella preparazione e nella le con l’asino, del mulo Idro e la mo come l’eroe di Niko-
quella che gli adulti possono legge- in assoluto rimane un testo che,
sico esempio di fondamentali- che tiene debitamente conto celebrazione della festa a loro più per il linguaggio e le storie, sembra Naja. lajewka), di don Carlo Gnocchi
re ai bambini, mentre in alto una
smo religioso, le dottrine delle istanze della fede e delle cara. lontano nel tempo. Questo volume Poi nel libro cominciano le e con un commosso omaggio
frase breve scritta a caratteri gran-
darwiniane siano diventate una ragioni della scienza. «Cirillo e Saturnino» di Maria guida i lettori nel viaggio di scoper- pagine più dure, quelle dedica- per tutti i Caduti alpini custodi-
sorta dì tabù intoccabile e in- Maurizio Schoepflin Vago (48 pagine, 8 euro) con le di per aiutare il piccolo lettore a te all’aspra guerra degli alpini ti negli ossari. (f. panz.)
familiarizza con la lettura. ta della grande attualità di questa
frangibile. In realtà - afferma illustrazioni di Stefania Maragna: Parola. Inoltre una guida con carti- sulle alte vette delle nostre val-
Respinti - il darwinismo ormai PROCESSO A DARWIN lo gnomo Saturnino e lo scoiattolo «I super-eroi non bevono il bro- li, gli attacchi al Castellaccio RAGÙ
ne e cronologie fornisce il contesto
fa acqua da tutte le parti e al AUTORE Marco Respinti Cirillo sono grandi amici da molto do» di Francesca Marchegiano (80 storico di tutti i libri della Bibbia, (metri 3.028), alla punta Lago- AUTORE Gianmaria Bonaldi
massimo può essere proposto EDITORE Piemme tempo, ma la gelosia di Cirillo pagine, 9 euro) con le illustrazioni pensata per i giovani ma molto scuro (metri 3.166), alla cima EDITORE Mursia
come una fra le tante ipotesi PAGINE 192 verso l’amico gnomo li farà allonta- di Silvia Provantini: ci sono due utile a chiunque cerchi un sussidio Pajer (metri 3.095) e al Passo PAGINE 196
circa l’origine e lo sviluppo del- EURO 12 nare finché... Un racconto sempli- bambini che abitano uno al Nord e che introduca ad una lettura sa- Lagoscuro (metri 2.967). EURO 16
ce, che esalta il valore dell’amici- uno al Sud della terra; hanno diver- piente della parola di Dio.