Sei sulla pagina 1di 41

ISSN: 1720-2024

Giovedì 16 luglio 2020 DIRETTORE


Anno XXXVIII - Numero 195 - € 1,40 www.corrieredellumbria.it DAVIDE VECCHI

A Montoro domani si torna a transitare. Ancora bloccati svincolo di Branca, Foligno-Civitanova e rampa sul raccordo di Perugia

Il viadotto riapre ma restano i cantieri


PERUGIA Primo Piano
K Riapre domani il via-
dotto Montoro, a Narni, Auto intrappolate nei sottopassi
con tre giorni di anticipo
sul cronoprogramma. I la- Nubifragio su Palermo
vori di messa in sicurezza
della pila sono conclusi.
Allagamenti e due morti
Ma la viabilità su strada
nei principali snodi
dell’Umbria è costellata
di cantieri e divieti.
Con inevitabili rallenta-
menti e code negli orari di
punta e non solo.
In particolare c’è la chiu-
sura nel tratto Foli-
gno-Colfiorito della stata- ¼ a pagina 2 Savini
le 77, la nuova Val di
Chienti: carreggiata chiu- L’ipotesi di uno studio di Lancet
sa in direzione Macerata
dal lunedì al venerdì fino Popolazione italiana
al 7 agosto.
Poi c’è la chiusura della
dimezzata nel 2100
rampa nell’innesto della
Perugia-Bettolle (direzio-
ne sud) che dovrebbe du-
rare per tutta questa setti-
mana, secondo le indica-
zioni Anas: è solo l’ultimo
cantiere che blocca il rac-
cordo dalla fine del lock-
down.
¼ a pagina 5 Antonini e Rossi Rampa bloccata La rampa di accesso sulla E45 dal raccordo Perugia Bettolle, direzione sud, resta chiusa per lavori (foto Belfiore) ¼ a pagina 2 Germinario

Sport Con un rialzo pari a +0,7%, la spesa aggiuntiva su base annua per famiglia è di 167 euro: una cifra più consistente si registra solo a Bolzano
CALCIO

Grifo, rischio C
Istat: a giugno Perugia con l’inflazione più alta d’Italia
A Terni e provincia abbinamento obbligatorio: Corriere dell’Umbria+IlTempo = euro1,40

Cosmi cambia UMBRIA SPOLETO PERUGIA TRASIMENO


Cna: “Sostegno Trasloca da Foligno il Festival della birra K In testa alla classifica Cooperativa pescatori, a maggio più 100%
dei capoluoghi e delle cit-
alle manifatture” tà più cari (centri con più
di 150 mila abitanti) c’è Pe-
¼ a pagina 10 rugia, insieme a Bolzano e
Napoli. In tutti e tre i casi
TERNI l’inflazione annua a giu-
gno è positiva e pari a
Treofan, il ministero +0,7%, mentre in Italia è
“No a smobilitazioni” negativa per il secondo
mese consecutivo.
¼ a pagina 39 Forciniti ¼ a pagina 37 ¼ a pagina 35 Solfaroli ¼ a pagina 11 ¼ a pagina 17 Burini

Servizio a cura di A. Manzoni&C. S.p.A.


y(7HB7C0*MKMOKL( +"!z!/!#!]

All'interno gli avvisi delle Vendite immobiliari


del TRIBUNALE DI SPOLETO
GIOVEDÌ 16 luglio 2020 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

Il ‘mostro’ di Foligno Aeroporto, slitta la firma

Chiatti compare in aula La Scuola


E c’è una sua foto di volo
Il pm: «E’ pericoloso» non decolla
A pagina 7 S.Angelici a pagina 4

Ritorna il virus, due nuovi positivi


Allarme a Foligno e Trevi per una donna senza fissa dimora e uno straniero rientrato dal proprio Paese Peppoloni a pagina 6

LO STORICO STADIO

Stadio Curi
Prorogata
la convenzione
con il Perugia
A pagina 9
SCANDALO DELLE TOGHE
La celebre fiction
Cantone in aula
‘Don Matteo’ difende l’indagine
Il Comune contro Palamara
di Spoleto Il nodo del trojan
salda i conti Pontini nel Qn
A pagina 20
I FORUM DE LA NAZIONE: DROGA E ALCOL TRA I GIOVANI
E’ accaduto a Capanne

Caffè bollente
«DALLO SBALLO lanciato addosso
SI PUO’ USCIRE»
Interventi
Interventi degli
degli esperti
esperti alle
alle pagine
pagine 22 ee 3
3
a un agente
di custodia
A pagina 7

Le sofferenze dell’economia Trasimeno

Prezzi alle stelle Di notte


Perugia è record niente analisi
per l’inflazione salvavita
Le pesche aumentano di un euro al chilo Accade all’ospedale di Castiglione del Lago
E la spesa costa ben 167 euro in più C’è preoccupazione tra la popolazione
Nucci a pagina 5 Minciaroni a pagina 6
11

Perugia
cronaca@gruppocorriere.it
giovedì
16 luglio
2020

Esborso medio di 167 euro in più su base annua, cifra maggiore solo a Bolzano. A giugno nel capoluogo umbro inflazione a quota 0,7%-

Cresce la spesa delle famiglie: Perugia al secondo posto in Italia


PERUGIA Tema caldo te le realtà economiche le-
In commissione gate alla filiera deli prodot-
K Le famiglie perugine approvato ti alimentari e della loro
spendono in media 167 eu- un odg del distribuzione”, perché “la
ro in più per il rialzo dei centro sinistra fase due, quella della ripar-
prezzi su base annua. Da- sulle misure da tenza, non può essere
to per cui Perugia si collo- adottare a fronte all’insegna dell’aumento
ca al secondo posto della degli incrementi dei prezzi”. All’incontro
classifica delle città (con di spesa hanno partecipato anche
più di 150 mila abitanti) delle famiglie l’assessore al commercio,
più care secondo l’Unione A destra, Clara Pastorelli, e il presi-
nazionale consumatori. l’assessore dente di Adiconsum Um-
Un quadro da valutare in Clara Pastorelli bria, Francesco Ferroni.
rapporto all’Italia, dove “Mi ritrovo nelle premes-
l’inflazione su base annua se e considerazioni espres-
a giugno è negativa per il se nell’ordine del giorno”,
secondo mese consecuti- ha sostenuto l’assessore
vo. Nel capoluogo umbro, Pastorelli, ricordando le
invece, il mese scorso si re- azioni messe in campo
gistra un +0,7%, come a dall’amministrazione co-
Bolzano e Napoli. munale durante il lockdo-
A stilare la graduatoria re- wn a sostegno di famiglie
lativa ai capoluoghi e alle e operatori economici.
città con più di 150 mila “Posso confermare la di-
abitanti è, come detto, sponbilità della associazio-
l’Unc in base a dati Istat. ni di categoria a dialogare
Perugia è preceduta da sia con la rete della Gdo
Bolzano, che presenta un sia con il piccolo commer-
aggravio annuo di spesa cio, con attenzione ai rin-
pari a 223 euro, e seguita cari che, incidendo sulla
da Napoli con 153. capacità di spesa dei citta-
Nella città del grifo, peral- dini, possono comportare
tro, la spesa aggiuntiva minori introiti per i com-
per famiglia è superiore al- gioni l’inflazione annua di missione consiliare Bilan- sul tema delle misure di lativa all’incremento di mercianti stessi. Il Comu-
la media regionale. In Um- giugno è positiva, il Cuore cio, è stato approvato con contrasto all’aumento dei spesa per prodotti alimen- ne è inoltre disponibile a
bria, che occupa la secon- verde rientra nel gruppo 12 voti a favore e un’asten- prezzi in città su beni di tari: Perugia figurava al no- dialogare con Palazzo Do-
da posizione della classifi- con un incremento dello sione un ordine del giorno prima necessità. no posto. L’atto propone- nini per capire come muo-
ca delle regioni, l’impen- 0,5%. presentato dai gruppi del Durante la discussione, so- va, in sostanza, “accordi verci su scala regionale”,
nata equivale infatti a 117 Proprio ieri mattina a Pa- centrosinistra (Pd, Idee Pe- no stati ricordati i dati di con la grande distribuzio- ha concluso Pastorelli.
euro. Se solo in cinque re- lazzo dei Priori, in com- rugia, Rete civica Giubilei) una relazione dell’Unc re- ne, i piccoli venditori e tut- Ale.Bor.

Comune e associazioni dei commercianti hanno deciso: struttura mobile davanti al Pavone
Radio cittadina in piazza della Repubblica
PERUGIA
K Piazza della Repubbli-
ca, proprio di fronte all’in-
gresso del teatro Pavone.
E’ questa la location scelta
per la sede mobile di Ra-
dio Perugia Town, il proget-
to a cui il Comune e le asso-
ciazioni dei commercianti
del centro stanno lavoran-
do. All’incontro tra l’asses-
sore allo sviluppo economi-
co, Gabriele Giottoli, la
consigliera Fotinì Giustoz-
zi e i rappresentanti degli
operatori (Perugia in cen- Piazza della Repubblica Qui la sede della futura radio cittadina
tro, Confraternita del So-
pramuro e Perugia Futu-
ra), è anche emersa l’inten-
zione di rendere operativa Acropoli
la stazione radio prima di
Jazz in August. All’inizio sa-
rà probabilmente ospitata Movida sicura con i controlli notturni
in una struttura di legno.
La “radio cittadina” diven-
Da questo weekend il nuovo piano
terà un contenuto di Um- PERUGIA
bria Radio, ma con la filo-
diffusione l’ascolto sarà K PERUGIA - Continua senza sosta l’attività di
possibile anche passando controllo del centro cittadino. Da questo fine setti-
in piazza della Repubblica. mana e per tutto il periodo estivo nelle giornate di
I contenuti? Musica a cura venerdì e sabato, polizia, carabinieri, finanza e vigi-
di deejay locali, dialogo tra li urbani saranno presenti anche in orario nottur-
realtà cittadine, promozio- no. La fascia oraria più “sensibile” è considerata,
ne turistica e marketing ter- infatti, quella che parte da prima della mezzanotte
ritoriale. alle prime ore del mattino.
A.B.
36
giovedì
16 luglio
2020
Terni corrterni@gruppocorriere.it

La testimonianza di due ragazzi di 20 e 22 anni ospiti della Comunità Incontro: “Lo spaccio non è circoscritto solo in alcune zone”

“La droga a Terni? La trovi ovunque, basta cercarla”


di Simona Maggi uno spinello era una tra-
TERNI
L’appello sgressione ora sono questi
mix che cantano alcuni
K La città piange ancora trapper ad essere diventa-
la morte di Gianluca (15 La minoranza in Comune: ti il vero 'sballo' senza ren-
anni) e Flavio (16), en-
trambi trovati morti nel let-
“Ora costruiamo una città migliore” dersi conto delle conse-
guenze. Credo che servi-
to delle rispettive abitazio- TERNI rebbe più informazione
ni di San Giovanni e Villa tra i giovani da parte delle
Palma. Quindici euro so- K Costruire “una città migliore, che possa esercita- forze dell'ordine, delle isti-
no valse le loro giovani vi- re un ruolo nelle politiche sociali, in quelle giovani- tuzioni e della scuola. Mi
te, ovvero il costo della fia- li, nella prevenzione dei fenomeni devianti, una spiego meglio: anziché i
letta di metadone che il città con maggiori prospettive per tutti in particola- controlli nelle scuole con i
pusher, Aldo Maria Rom- re per le nuove generazioni”. cani ci vorrebbero incon-
boli, ora in carcere, ha ven- E’ l’appello che lanciano le forze di minoranza in tri con i ragazzi in cui vie-
duto ai due adolescenti. Comune - Movimento Cinque Stelle, Pd e Senso ne spiegato loro cosa sono
Dalla Comunità Incontro, Civico - quando è ancora forte lo sgomento per la realmente i mix di sostan-
fondata da don Pierino tragedia che ha visto la morte dei due adolescenti ze droganti che in alcuni
Gelmini, due ragazzi ter- ternani. “Chiediamo alla maggioranza di voltare casi sono letali. Anche per
nani in percorso, che chia- pagina - si legge in una lunga nota - di affrontare in me la Comunità Incontro
meremo con nomi di fan- Consiglio temi attinenti alla vita dei ternani, dei è un'opportunità per riap-
tasia Fabio (20 anni) e Ro- giovani di Terni, delle loro famiglie, di portare in propriarmi della mia vita
berta (22 anni), racconta- aula finalmente progetti di sviluppo che possano perché mi hanno fatto ca-
no la loro esperienza e creare prospettive per tutti”. pire il grande pericolo del-
commentato le due giova- P.G. le sostanze”. Due ragazzi
ni vite spezzate dal meta- Vicinanza Una delegazione della Comunità Incontro ai funerali dei due ragazzi giovani che hanno toccato
done. “Conosco bene il il fondo, che hanno inizia-
quartiere di San Giovanni to con una canna, che ora
– spiega Roberta – è pro- ni è diventata una città do- in discoteca e assumevo che ha toccato il fondo la morte era da attribuire si ritrovano ospiti della Co-
prio lì che sono cresciuta. ve ne gira davvero tanta. anfetamine per 'sballar- quando è stato arrestato. a sostanze droganti ho rab- munità Incontro e che lan-
Ho rabbrividito quando Non c'è un luogo preciso mi'. Sono finita anche in “Terni è una città dove gi- brividito perché ho un fra- ciano un appello ai giova-
ho saputo che due ragazzi- dove acquistarla. La trovi ospedale. Poi ho detto ba- ra tanta droga – continua tello di quell'età che ho nissimi: “State lontani
ni erano morti per aver as- al centro come in perife- sta e sono stata accolta al- –. I parchi sono spesso ri- sempre tenuto lontano da dall'uso delle sostanze per-
sunto metadone. E' evi- ria, basta cercarla. Ho ini- la Comunità Incontro. trovo di ragazzi e anche di mondo della droga. Nel gi- ché non c'è bisogno di
dente che non sapevano ziato con il fumare canne Ora vedo il futuro da un chi li frequenta proprio ro di tre/quattro anni le so- sballarsi per divertirsi.
cosa gli poteva accadere e in prima media e poi è sta- altro punto di vista. Ai ra- per avvicinare i giovani. stanze sono cambiate e Non fate uso di sostanze
questo, dal mio punto di ta una discesa continua gazzi dico di non fare uso Quando ho sentito la noti- adesso i ragazzi cercano per farvi accettare dagli
vista, fa capire che non con la curiosità di provare di droga perché ti distrug- zia che due ragazzi di 15 e lo sballo facendo questi amici. Siate voi stessi. Fate
avevano mai assunto dro- nuove sostanze fino ad ar- ge la vita”. Gli fa eco Fa- 16 anni erano stati trovati mix devastanti. Quando scelte con la vostra testa.
ga. Il problema è che Ter- rivare all'eroina. Andavo bio, anche lui ternano, morti nel loro letto e che avevo 16 anni già fumare Non seguite le mode”.

L’inchiesta sulla morte di Flavio e Gianluca deve chiarire perché sia stato così facile procurarsi la sostanza Servizio immunotrasfusionale aperto
Si indaga sulle modalità di distribuzione del metadone Domenica si può donare il sangue
TERNI
TERNI Repubblica, Alberto Liguo- K “Doniamo il sangue prima di andare in vacan-
ri, ad accendere il faro pro- za”: è l’appello del Servizio immunotrasfusionale
K Dopo l’ultimo saluto a prio sul meccanismo che dell’ospedale di Santa Maria che apre anche do-
Flavio e Gianluca con il giu- prevede il servizio conse- menica 19 luglio. Al riguardo mancano solo poche
sto e rispettoso silenzio, gna agli assuntori iscritti prenotazioni per confermare l’apertura. “Si tratta
ora i riflettori tornano ad che stanno tentando di di una raccolta straordinaria importante in questo
accendersi sulle indagini. uscire dal tunnel attraver- periodo - spiega l’ospedale - soprattutto perché la
Si è in attesa del risultato so la terapia a scalare, dosi fisiologica carenza di sangue sul territorio ogni
delle analisi tossicologiche di metadone piuttosto che anno viene aggravata dalle vacanze estive che ridu-
sulla bottiglietta ritrovata somministrare di volta in cono notevolmente il numero di donatori e le scor-
nell’auto di Flavio, esami volta la singola razione te di emocomponenti”. La raccolta sangue dome-
che faranno luce sul tipo giornaliera in presenza. In nicale (con accettazione dalle 8 alle 10) funziona
effettivo di sostanza assun- gergo, questa procedura solo su prenotazione con un minimo di 15 perso-
ta dai due adolescenti. La viene definita ‘affido’ e se- ne. È possibile prenotarsi entro domani chiaman-
lente è anche puntata sul gue quanto previsto dalla do l’Avis di Terni, la Croce Rossa di Terni e di San
metadone che sarebbe sta- legge, con la possibilità Gemini o il Sit di Terni (0744 205679 dal lunedì al
to ingerito probabilmente Inchiesta Il procuratore Liguori e i carabinieri che stanno svolgendo le indagini che ogni singolo assuntore sabato dalle 7,30 alle 13).
mischiato ad altro tipo di possa avere una disponibi-
sostanze provocando il de- lità che copre fino a 30 gior-
cesso dei due ragazzi. Lo ni. La quantità media è di
spacciatore 41enne arresta- Per furto aggravato circa 70 milligrammi al
Federconsumatori, assicurazioni
to ha parlato subito: “Gli giorno. Nel frattempo le in-
ho venduto il metadone
per 15 euro”, ha ammesso Si allaccia abusivamente alla rete elettrica dagini sanno procedendo
anche su altre piste come
dalla Cofidis per i clienti Dentix
di fronte ai carabinieri. Re-
sta da capire come queste
Scoperto e denunciato un 59enne ternano quelle informatiche. Il
computer e i telefoni cellu-
TERNI
sostanze siano finite nelle TERNI lari di Flavio e Gianluca so- K La finanziaria Cofidis, che lavorava con la Den-
mani del 41enne il quale no stati posti sotto seque- tix, che non ha più riaperto dopo il lockdown,
ha confermato di aver pre- K Un ternano di 59 anni è stato denunciato dalla stro per capire che ruolo malgrado molti clienti avessero già pagato cure
so il metadone al Sert. polizia per furto aggravato di energia elettrica. Ad abbiano avuto il web e i va- dentali non ancora eseguite, ha risposto a Feder-
L’obiettivo degli investiga- accorgersi che un contatore era stato manomesso è ri social network in questa consumatori che si era fatta portavoce dei clienti
tori è quindi verificare il stato un vicino. Il 59enne, con precedenti per guida vicenda e se vi siano tracce stessi. Cofidis fa sapere di essersi attivata per veni-
metodo di distribuzione in stato di ebrezza, reati contro il patrimonio, mi- che possano riportare alla re incontro ai clienti e di avere “allo studio la possi-
del metadone agli assunto- nacce, atti persecutori, ha dichiarato di aver effet- cosiddetta ‘purple drank’, bilità di proseguimento delle cure interrotte senza
ri e il funzionamento del tuato l’allaccio abusivo per difficoltà personali, an- ovvero la droga che si com- alcun onere aggiuntivo per il cliente”. Inoltre so-
Sert in tal senso. E’ stato lo che economiche. pone mischiando codeina. spenderà i pagamenti delle rate dei prestiti alme-
stesso procuratore della M.L.S. no fino ad agosto.
GIOVEDÌ — 16 LUGLIO 2020 – LA NAZIONE
5 ••
Sotto i riflettori Perugia

Prezzi alle stelle, Perugia la più cara UMBRIA DIGITALE

L’amministratore
Inflazione record in Italia: le pesche sono aumentate di un euro al chilo. Per la spesa servono 167 euro in più è Fortunato Bianconi
Nominato dall’assemblea
Variazione % dei prezzi annuale a Perugia
La tabella illustra il consistente
PERUGIA della partecipata
aumento dell’inflazione a Perugia
(giugno 2019/2020) con riferimento ai vari prodotti di Palazzo Donini
Un chilo di pesche da tre euro
al chilo è passato a 3,70. Le albi- Bolletta acqua +34,2 E’ Fortunato Bianconi il
Gioielleria +32,9
cocche da 2 a 2,45 euro, le cilie- gliamento e calzature (+1,1) con nuovo amministratore
ge da 4 a 5 euro al chilo. Sono decremento delle scarpe per uo- unico di “Umbria Digitale”.
queste le differenze di prezzi da Frutta fresca +23,1 mo: a Perugia il prezzo è sceso E’ quanto emerso durante
un anno all’altro per la frutta a
Frutti di mare +8,1 del cinque e mezzo per cento. l’assemblea dei soci che si
Perugia. Un aumento che in do- è tenuta oggi pomeriggio
Verdura +6,7
Andiamo alle bollette: l’acqua
dici mesi è stato del 23 per cen- è cresciuta come lo scorso me- ed alla quale, in
to e rispetto a maggiodel 12 per Pesce surgelato +5,7 se del 34,2%, energia elettrica, rappresentanza della
Carne suina +4,9
cento. A rilevarlo l’Ufficio Stati- gas e gasolio per riscaldamento Regione Umbria, era
stica del Comune di Perugia presente l’assessore
Pasta +4,1
sono diminuiti dal 15 al 20 per
che raccoglie i prezzi Istat al ceno in un anno, ma rispetto al Michele Fioroni. “La scelta
consumo. L’ultima indagine rela- Riso +3,1 mese scorso il prezzo si è di nuo-
– ha sottolineato Fioroni -
è ricaduta su un profilo di
Patate -2,6
tiva a giugno racconta che il co- vo stabilizzato. In ripresa il prez-
sto per la spesa in un anno è cre- grande spessore,
Pesce fresco -2,9
zo mensile di diesel e benzina: + estremamente
sciuti dello 0,7 per cento e che
0,2 e + 0,6 per cento. Diminui-
Calzature per uomo -5,5
invece rispetto a maggio l’infla- competente in materia, in
sce di quasi 10 punti il prezzo grado di dare una forte
zione è andata su dello 0,4.
Questo fa del capoluogo regio- Condominio -7,2 dei telefoni cellulari, aumenta il spinta in termini sia di
Telef. cellulare -9,4
costo dei libri (sempre su base riorganizzazione che di
nale una delle città più care
annuale) del 5 per cento, men- innovazione”. Bianconi,
d’Italia. Lo scostamento è certa-
mente legato al Covid, ma alcu-
En. elettrica -9,5 tre andare al cinema nelle arene classe ’81, è laureato in
ni prodotti davvero sono rinca- Benzina -14,0 costa il 20 per cento in meno Ingegneria informatica e

Diesel
telecomunicazione presso
-15,3
rati in modo inaspettato. L’au- dell’anno scorso. Infine oro be-
ne-rifugio: la gioielleria da un an- l’Università degli studi di
Gas -15,7
mento più importante da un me-
no all’altro è cresciuta del 33 Perugia. Ha conseguito il
se all’altro è stato quello della
voce trasporti (+1,3 per cento), Gasolio - 19,6 per cento. dottorato in Ingegneria
dell’Informazione con
Cinema -20,6
mentre è diminuito dello 0,8 i Per l’Unione consumatori a Pe-
rugia, il rialzo dei prezzi dello specializzazione in
costo delle comunicazioni (me- Modellazione dei sistemi
no tre in un anno) relativo a ser- 0,7% determina un aggravio an-
biologici. E’ stato junior
vizi postali, telefonia, connessio- maiale e i salumi cresciuti del 5 TASSO DI INFLAZIONE
nuo di spesa pari a 167 euro. In
specialist alla University of
ni internet. per cento. Aumenta anche il testa alla classifica delle regioni
Il capoluogo ha fatto California San Francisco
L’inflazione più alta resta quel- più costose, con un’inflazione a per 2 anni, ricercatore
prezzo del pesce surgelato (5,7)
la dei generi alimentari: più 4,6 registrare un aumento +0,5%, ci sono Trentino, Umbria presso l’Ateno perugino
e dei frutti di mare (8,1). Di oltre
sull’anno, +0,5 nel mese. L’incre-
7 punti la crescita del costo del-
annuo dello 0,7% e Campania. In termini di mag- per 5 anni, abilitato al
mento più importante oltre alla gior spesa, nella nostra regione ruolo di professore
la verdura e del 6,7% degli ali- e più 0,4% mensile
frutta ha interessato il riso c’è stata un’impennata del co- associato nel settore delle
(+3,1), la pasta (+4,1), i cereali menti per bambini. Leggero ri- Crolla però il prezzo sto della vita pari a 117 euro. bioingegnerie
per colazione (3,4), la carne di tocco del costo annuale di abbi- del cinema Michele Nucci

do conto della riduzione del cor-


«Il crollo delle nascite è una vera emergenza» Minimetrò, gli utili
rispettivo di esercizio a carico
si dimezzano del Comune di Perugia, pari a
Il cardinale Bassetti co-economica dell’intera socie- Aumentano i ricavi circa 270mila euro – spiega la
tà, ma ancor prima c’è una gran- società – e, al pari dell’esercizio
«E’ una crisi di civiltà: i figli
de questione esistenziale e cul- Il taglio del contributo precedente, dell’assenza di inte-
non sono più considerati turale». «In tutta Europa, ma for- grazione per i riallineamenti dei
comunale pesa sul bilancio
ricchezza, ma problema» se dovremmo dire in tutto il biglietti. Al contempo, si è riusci-
Crescono i passeggeri:
mondo occidentale – prosegue ti a contenere i costi in misura
PERUGIA –, la famiglia e i figli sono consi- centomila in più in un anno soddisfacente ed idonea a com-
derati nient’altro che un peso, pensare i minori introiti. L’am-
Utili dimezzati, ma ricavi e pas-
un grosso intralcio all’afferma- montare dei ricavi da vendita
«Il calo delle nascite, oggi, è seggeri in leggera crescita. Ec-
zione e all’autodeterminazione co i tre punti principali del bilan- dei biglietti è stato di 2,4 milio-
una vera emergenza italiana. E
del singolo individuo, un ostaco- cio 2019 della Minimetrò Spa, ni, con un incremento del 3% ri-
probabilmente è la più grande
lo alla carriera lavorativa e perfi- approvato dall’assemblea degli spetto all’anno precedente. Il
emergenza dell’Europa». E’ una
no all’arricchimento persona- azionisto e che si è chiuso con numero di passeggeri trasporta-
riflessione amara quella del car-
le». un utile di 78.564 euro. «É un ri- ti è stato di oltre 2,8 milioni, cir-
dinale Gualtiero Bassetti, presi-
«Alla base di quella che ai miei sultato che va apprezzato tenen- ca 100mila in più del 2018.
dente della Cei e arcivescovo di occhi si presenta come una crisi
Perugia-Città della Pieve. Pro- di civiltà, si colloca, quindi, un
prio l’Umbria è infatti la terza cambio di mentalità collettiva
peggior regione italiana per nu- che ha mutato, fino a rovesciare
mero di bambini nati. COMUNE DI FOLIGNO
radici profonde nel nostro re- completamente, la concezione Centrale di Committenza ai sensi del D.Lgs. 50/2016 art. 37, c. 4 lett. b)
«Non è una questione politica della natalità – conclude –: non
cente passato. Io sono nato du- Avviso di appalto aggiudicato
di destra o di sinistra – spiega –, rante la Seconda guerra mondia- più una ricchezza per la famiglia Affidamento dei lavori per la realizzazione del progetto “Il Parco Urbano diffuso - connessioni
e non è neanche soltanto una le - ricorda il presidente della e la società, ma al contrario una tra città dell’acqua e la montagna” - CUP: C61G18000020006 - CIG: 8031382A15. Aggiudica-
questione di soldi o di sgravi fi- Cei - in un mondo di macerie, causa di miseria, un impedimen- tario: HORTIS SRL c.f. e p.iva 03983550611 - VIVAI BARRETTA SRL c.f e p.iva 03581091216
scali (seppur necessari): è una poverissimo eppure ancora ric- to al successo e, in alcuni casi, (ausiliaria). L’avviso è pubblicato in GURI n. 80 del 13/07/2020 e consultabile al link:
questione di civiltà. Questo ca- co di umanità. Per Bassetti «og- una fonte di angoscia. Oggi più http://www.comune.foligno.pg.it/pagine/procedure-concluse .
lo della natalità, infatti, è il se- gi esiste indubbiamente un pro- che mai è necessario cambiare Foligno, 13/07/2020
gno di una crisi culturale che ha blema di organizzazione politi- questo paradigma». La Dirigente Dott.ssa Arianna Lattanzi
GIOVEDÌ — 16 LUGLIO 2020 – LA NAZIONE 21 ••

È IN DIFFICOLTÀ ECONOMICA, RUBA L’ENERGIA ELETTRICA

Terni Un ternano di 59 anni, pregiudicato, è stato denunciato


dalla polizia per furto aggravato di energia elettrica. L’uo-
mo ha spiegato l’allaccio “abusivo“ della corrente con le
difficoltà economiche.

La tragedia di Flavio e Gianluca Narni


Caso Dentix, 40 ternani Il centro Cimarelli: Il sindaco: «Da domani
«Commenti squallidi il viadotto Montoro
restano a ‘bocca asciutta’ e sciacallaggio politico» riaperto al traffico»
Concorda intervento dentistico urgente da 5mila euro ma si ritrova solo
TERNI NARNI
a pagare le rate. La sede è chiusa. In campo anche l’associazione Codici
Nell’attesa degli esami tossico- Riaprirà al traffico domani il
TERNI logici, che determineranno le viadotto ‘Montoro’, sul
cause della morte di Flavio, 16 raccordo autostradale
anni, e Gianluca, 15, stroncati Terni-Orte, chiuso da un mese
Almeno una quarantina i terna- nel sonno da un’assunzione di per un intervento urgente di
ni finiti nel patatrac ‘Dentix’, la metadone (e forse di altre so- ripristino strutturale, che ha
catena di servizi dentistici, con stanze), il Centro sociale ‘Cima- comportato gravi disagi alla
decine di sedi in tutta Italia ma relli’, tra i più attivi in città, ri- circolazione e relative
che, con la richiesta di concor- sponde a muso duro a chi, so- polemiche . Ad annunciarlo è il
dato preventivo, ha chiuso di- prattutto da destra, ha associa- sindaco di Narni, Francesco De
versi uffici, tra cui quella terna- to il pusher, Aldo Maria Rombo- Rebotti, dopo la
no. Ultimo caso della serie è li, «alla cultura dei centri socia- comunicazione ricevuta
quello di un ternano cinquanten- li». «Abbiamo con fatica aspetta- dall’Anas. La circolazione, di
ne, assistito dall’avvocato Fede- to, per rispetto verso le famiglie auto e mezzi pesanti,
rico Mattiangeli, che ha pattuito che venissero svolti i funerali – riprenderà su corsia unica in
un complesso intervento denti- afferma il ‘Cimarelli’ –. Abbiamo entrambe le direzioni.
stico al costo di 5mila euro, con guardato lo squallore derivato «Ringrazio i cittadini che hanno
tanto di finanziamento di circa dai commenti e dalle prese di pazientemente accompagnato
100 euro al mese, per poi ritro- posizione. Associare il Centro la vicenda con grande senso di
varsi senza sede, quindi senza sociale a questa terribile vicen- responsabilità – scrive in un
possibilità di effettuare l’inter- da è una squallida operazione post il sindaco –. Così come
vento stesso e con le rate che strumentale, quanto infame, di plaudo alla velocità con cui
continuano, al netto del mal di sciacallaggio politico».«Il ‘Ger- Anas è riuscita ad intervenire
denti inevitabilmente persisten- I lavori non sono stati completati ma i pazienti devono pagare le rate per risolvere il complesso
minal Cimarelli’ – continua il
te. Il legale ha scritto alla Dentix Centro sociale – si è caratteriz- problema. Ho, insieme al
Italia e alla finanziaria Cofidis, zato, sin dalle sue origini, nel Consiglio comunale di Narni,
entrambe con sede a Milano, Codici Terni, che assiste appun-
contrasto alle droghe pesanti, cercato di operare per alleviare
chiedendo alla prima «di effet- to una quarantina di persone, ri- SOLIDARIETÀ
come ben dovrebbe sapere il al massimo un impatto
tuare entro sette giorni le cure maste impigliate nella rete del
sindaco, che invece, per giustifi- importante sulle nostre
concordate, decorso tale termi- caso Dentix Italia. Donazione di sangue care la latitanza istituzionale, fa strade». «Il lavoro continua –
ne il contratto di prestazioni «Abbiamo interessato sia Den-
tix che le finanziarie, tra cui la «Confidiamo eco alle infamanti accuse dei aggiunge il sindaco – con gli
dentistiche deve intendersi de- neofascisti. Se qualcuno stru- interventi presi in carico da
caduto e risolto»; alle seconda maggiore che è Cofidis – spiega nei più giovani» mentalmente utilizza questa tra- Anas sulla sicurezza della
si richiede invece «la risoluzio- l’avvocato Massimo Longarini gedia per chiedere la chiusura nostra viabilità. Il
ne del contratto di finanziamen- di ‘Codici’ –. Cofidis ci ha rispo- TERNI - Mancano poche dei Centri sociali, rispondiamo ringraziamento più sentito al
to», in base al quale il cinquan- sto esprimendo la volontà di prenotazioni e il servizio denunciando la totale assenza questore di Terni ed a tutte le
tenne ha già versato cinque ra- bloccare i pagamenti delle rate, immunotrasfusionale delle politiche giovanili del Co- forze di polizia, compresi i
te, per un totale quindi di 500 dicendosi disponibile a una trat- dell’ospedale Santa Ma- mune e rivendicando che i Cen- nostri vigili urbani, che hanno
euro, senza ottenere nulla e con tativa, poiché ci sarebbe un sog- ria potrà confermare tri sociali sono presidi sul territo- messo in campo uno sforzo
il problema ai denti, non secon- getto terzo interessato a rileva- l’apertura straordinaria rio contro degrado, solitudine, straordinario e faticosissimo
dario, che resta irrisolto. Della re il gruppo Dentix. Continuia- di domenica 19 per veni- emarginazione e droghe». Oggi nei controlli. Speriamo da
questione si è occupata anche mo a monitorare la situazione». re incontro anche alle esi- alle 18 assemblea pubblica sulla venerdì di tornare
l’associazione dei consumatori Stefano Cinaglia genze di chi, per motivi vicenda, nelle sede del Centro. definitivamente alla normalità».
professionali o personali,
ha difficoltà a donare il
sangue durante la setti-
La linea dura mana. «Si tratta – spiega
il nosocomio – di una rac-
colta straordinaria impor-
«Getti rifiuti? Paghi le spese» tante in questo periodo,
soprattutto perché la fi-
mento dopo la transizione dalla siologica carenza di san-
TERNI raccolta stradale a quella domi- gue ogni anno viene ag-
ciliare. Ora gli abbandoni inte- gravata dalle vacanze
Pugno duro del Comune sull’ab- ressano sia le zone del centro estive». «Dalla ripresa del-
bandono dei rifiuti. La Giunta, le regolari attività chirur-
che i quartieri periferici, gene-
dopo l’atto di indirizzo degli as- giche dopo l’emergenza
ralmente con modeste quantità
Covid, le scorte di san-
sessori alla polizia locale, Gio- di rifiuti, spesso di provenienza
gue – afferma il direttore
vanna Scarcia, e all’ambiente, domestica e sono all’origine an-
del Sit, Augusto Scaccet-
Benedetta Salvati, ha condiviso che di discariche abusive». Da
ti – sono sempre precarie
la proposta al Consiglio per la qui , via alla refusione delle spe- e al limite di sicurezza.
modifica al regolamento per la se per il ripristino dello stato dei Come sempre ci auguria-
gestione dei rifiuti urbani e assi- luoghi in cui sono avvenuti gli mo che si aggiungano an-
milati. «L’abbandono incontrol- abbandoni e una spesa forfetta- che nuovi donatori e con-
lato – si legge nella delibera – ria di 300 euro a chi effettua fidiamo nei giovani».
ha registrato un ulteriore incre- questo gesto ignobile.
00716

€ 2,50* in Italia — Giovedì 16 Luglio 2020 — Anno 156°, Numero 194 — ilsole24ore.com * In vendita abbinata obbligatoria con Guida Impresa Smart (Il Sole 24ORE € 2,00 + Guida € 0,50). Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
Solo ed esclusivamente per gli abbonati, Il Sole 24 Ore e Guida, in vendita separata
9 770391 786418

Superbonus Oggi la Guida


Intesa e UniCredit La svolta digitale
apripista del dopo Covid
nell’acquisto cambia le funzioni
dei crediti dell’impresa
D’Ambrosio e Fossati —a 0,50 euro oltre il quotidiano
—a pag. 28

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 20281,38 +2,02% | SPREAD BUND 10Y 172,50 +1,00 | €/$ 1,1444 +0,61% | BRENT DTD 44,83 +2,05% | Indici&Numeri w PAGINE 34-37

Ingorgo fiscale, in 15 giorni 246 scadenze PANORA MA

MERCATI

Wall Street corre


sui progressi Usa
Da oggi, in cui sono in ballo appun-
FISCO tamenti canonici ma pesanti in ter- I P RIN C IP AL I AP P U N T A M ENTI per il vaccino
Il 93,5% sono versamenti
mini di cassa con ritenute e Iva del
mese precedente, alla fine del mese, anti Covid-19
Allarme dei commercialisti:
serve un nuovo rinvio
“passano” complessivamente 246
scadenze fiscali. Il 93,5% di queste ri-
guarda proprio versamenti. Una
16/07 20/07 27/07 31/07 Wall Street ieri ha guadagnato ter-
reno grazie alla trimestrale di Gold-
IVA E RITENUTE SALDO E ACCONTO OPERAZIONI UE CREDITI IVA
montagna da scalare, sia per i con- man Sachs e all’ottimismo circa la
In cinque mesi entrate tribuenti sia per i professionisti che Liquidazione Iva Termine per versare Invio dell’Intrastat per Trasmissione realizzazione di un vaccino contro il
tributarie e contributive giù li assistono. Intanto il lockdown e la di giugno le imposte sui redditi operazioni con soggetti del modello TR coronavirus: Moderna infatti ieri ha
sospensione dei versamenti hanno e versamento per 4,5 milioni Ue a giugno o nel per il credito Iva annunciato che il 27 luglio entrerà
dell’8,4% (-22,2 miliardi) contribuito a una flessione dell’8,4% nella fase finale dei test clinici per il
nelle entrate dei primi cinque mesi. delle ritenute di partite Iva secondo trimestre 2020 del secondo trimestre suo vaccino anti Covid. —a pagina 26
Edizione chiusa in redazione alle 22 Mobili, Parente —a pag. 27

AL VERTICE
AL IME N T ARE . A L O N DR A L’HUB PER IL DIG ITALE

Ad Aspi 4 miliardi
Il greco
Angelos
Papadimitriou
ricoprirà

Il controllo passa
anche il ruolo
di co-Ceo

GOVERNANCE

a Cassa e fondi Il gruppo Pirelli


volta pagina
to una rinazionalizzazione che si
e sceglie come dg
INFRASTRUTTURE accompagnerà all’ingresso nel Papadimitriou
capitale di investitori istituziona-
L’ingresso Cdp avverrà li. Tra gli interessati Blackstone e Matteo Meneghello —a pag. 20
con l’aumento di capitale Macquarie. Seguirà la quotazione
in Borsa con l’obiettivo di favorire
riservato. Benetton all’11,3% l’azionariato diffuso. La finanzia-
ria dei Benetton, Edizione, ini- CONFINDUSTRIA
Alla fine non c’è stato bisogno di zialmente resterebbe nel capitale Beltrame: tra Italia e India
revocare la concessione ad Auto- con l’11,3%. L’accordo, siglato do- potenzialità di crescita
strade per l’Italia. I Benetton han- po una nottata di teso confronto
no accettato di cedere il controllo tra le parti e tra i partiti, prevede L’India è una partner commerciale
allo Stato, attraverso un aumento la firma di un memorandum of di grande potenzialità per l’Italia. Il
di capitale fra i 3 e i 3,9 miliardi ri- understanding con la Cdp entro il nostro export vale già 4 miliardi. Lo
servato a Cassa depositi e prestiti 27 luglio. ha spiegato Barbara Beltrame, vice
che avrà così il 33% di Aspi. Di fat- —Servizi alle pagine 2-3 presidente di Confindustria per l’in-
ternazionalizzazione durante il me-
eting online Italia-India. —a pagina 13
I RISVOLTI INTERNAZIONALI Al vertice del gruppo. Da sinistra l’ad Claudio Colzani, il due vice presidenti Paolo e Luca Barilla, il presidente Guido Barilla

Barilla: «Investiremo 1 miliardo Nei prossimi cinque anni il gruppo Barilla investirà 1,4 miliardi in EMERGENZA METEO
Investimenti esteri, la vera partita Italia e nel mondo per aumentare la capacità produttiva e per Bomba d’acqua a Palermo
in Italia e 400 milioni nel mondo»
sviluppare politiche di sostenibilità. A Londra nascerà un polo di Due morti e devastazione
Morya Longo —a pag. 3 competenze internazionali per la crescita delle tecnologie
digitali. di Fabio Tamburini —alle pagine 4 e 5 La bomba d’acqua che si è abbattuta
su Palermo per due ore, nel pomerig-
gio, ha causato due vittime, danni e
LEZIONI DAL COVID/1 LEZ IO N I DAL C O VID/ 2 devastazione. Molte le persone salva-

UNA STRATEGIA IL GOVERNO DA Debito boom oltre quota 2.500 miliardi te nei sottopassi allagati. Polemiche
sul mancato allarme. — a pagina 12

INDUSTRIALE ASSISTENZIALISTA

5+4
psicologica dei 2.500 miliardi. Il
IN QUATTRO MESI A CATALIZZATORE CONTI PUBBLICI Def, varato a fine aprile, ha certifi-
cato un rapporto debito/Pil del Cassa in deroga
di Domenico Arcuri di Mariana Mazzucato A maggio il debito delle Ammini-
strazioni pubbliche è stato pari a
134,8%, ma la stima governativa è
che raggiunga a fine anno il 155,7%,
Settimane in più

Q I solo dopo l’ok


uesta è la storia di una n Italia ci si divide spesso in due 2.507,6 miliardi, in aumento di 40,5 un livello ritenuto eccezionale, in
tragedia devastante e di schieramenti opposti: Stato miliardi rispetto al mese preceden- presenza di un Pil stimato da Sono le settimane
un Paese straordinario. contro mercato. L’emergenza te. Nelle comunicazioni mensili Bankitalia nel Bollettino economico aggiuntive di Cassa in al primo periodo
Questa è la storia dell’emergenza sanitaria è stata affrontata con della Banca d’Italia sulla finanza della scorsa settimana in calo per il deroga subordinate al via
più drammatica da un secolo a un’idea ambiziosa di Stato. pubblica si certifica così un nuovo 2020 del 9,5 per cento. libera delle Regioni Cannioto e Maccarone —a pag. 29
questa parte. —Continua a pag. 24 —Continua a pag. 24 livello storico, che ha rotto la soglia Carlo Marroni —a pag. 7

DOMANI IN EDICOLA
Con «How
Ue, Recovery fund verso to spend it»
un taglio da 100 miliardi la Guida allo
stile maschile
dei leader dopo il lockdown. Per
CONSIGLIO EUROPEO soddisfare le richieste dei Paesi A 12,90 euro oltre il prezzo
“frugali”, spunta l’ipotesi di tagli del quotidiano
Governance, sui piani per 100 miliardi ai sussidi rispetto
nazionali l’Olanda vuole ai 500 proposti dalla Commissio-
ne. L’importo del piano scendereb-
un voto all’unanimità be a 650 miliardi. Resta il nodo go-
vernance. All’Olanda non basta il
Si stringe il negoziato tra i 27 sul voto a maggioranza qualificata
Recovery fund e sul bilancio a lun- proposto da Michel sui piani na-
go termine della Ue, in vista del zionali di riforma che definiscono
vertice di venerdì e sabato a Bru- come saranno spesi i fondi, e chie- IDEE E PRODOTTI
xelles, il primo in presenza fisica de l’unanimità. Romano —a pag. 7 PER L’INNOVAZIONE

TAS S AZIONE IN EUROPA


Bruxelles punta
sull’idrogeno
Apple vince il primo round rinnovabile
Beda Romano —a pag. 8
Elena Comelli —a pag. 31
Ferruccio Sansa lascia il “Fatto” e corre con i giallorosa per la presidenza
della Liguria. Dopo il partito del cemento destra-sinistra, una bella svolta y(7HC0D7*KSTKKQ( +"!z!/!#!]

Giovedì 16 luglio 2020 – Anno 12 – n° 195 a 1,80 a


- Arretrati:
1,80 - Arretrati:
a 3,00a -a
3,00
11,00
- aconeil 1,80
11,70librocon–il Arretrati:
“Carlolibro
Alberto
“La casa
Dallae 3,00
diChiesa”
Paolo”
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

Autostrade libere
Monumento ai caduti
ELEZIONI E AMBIENTE
Il governo vuole » Marco Travaglio
l’Ilva no-carbone
Q
uando, 23 mesi fa, crollò il

I Benetton in fuga
Ponte Morandi seppel-
(Emiliano gode) lendo 43 morti, Autostra-
de era figlia di NN. Per i giorna-
loni, i colpevoli del crollo non e-
rano i concessionari Benetton
che lucravano da 19 anni su un
bene pubblico con l’impegno di
manutenerlo e invece l’avevano
mandato a ramengo. Ma i 5Stelle
e gli ambientalisti anti-Gronda:
il faraonico passante autostrada-
VINCITORI E VINTI le da 5 miliardi di euro che, anche
se fosse stato realizzato in tempo

CONTE, 5STELLE
utile (10 anni di cantieri), si sa-
q PALOMBI A PAG. 7 rebbe aggiunto al viadotto peri-

E GUALTIERI VINCONO
colante senza sostituirlo e co-
munque era stato bloccato dall’i-
LA GUERRA DEL PAPA nettitudine di chi aveva governa-

Ultimo scandalo BATTENDO RENZI, to Genova, la Liguria e l’Italia


(centrodestra e centrosinistra).

DE MICHELI, SALVINI
Ai funerali, il premier Conte e i
dello Ior, dalla P2 suoi vice Di Maio e Salvini, accla-
mati dalla folla, promisero che
al palazzo inglese E GRANDE STAMPA. mai più i Benetton avrebbero ge-
stito Autostrade. E lì i giornaloni
q BARBACETTO E CORRIAS
A PAG. 8 - 9 ASPI SARÀ STATALE, tutti, seduti su montagne di mi-
lioni regalati dai Benetton in for-

I BENETTON DALL’88
ma di pubblicità (maglioni, bim-
bi e pecore multicolor), sponso-
TAMPONI DA 72 MILIONI rizzazioni (le feste Rep Idee e le

Lombardia: maxi ALL’11%, POI VIA DEL guide turistiche di Repubblica) e


gettoni di presenza (nel board A-

TUTTO. TONINELLI:
tlantia sedevano Cassese, giuri-
appalto a società sta del Corriere&C, e la Mondar-
dini, amministratore di Repub-
indagata a Napoli “SUCCESSO ENORME” blica), iniziarono a nominare i
Benetton. Ma per difenderli.
q IURILLO A PAG. 14 Cantavano tutti la stessa canzone
q DE CAROLIS, DI FOGGIA, GIARELLI alla Squallor, scritta direttamen-
E MARRA A PAG. 2 - 3 - 4 te a Ponzano Veneto: nessuno è
QUERELA DI ESPOSITO colpevole fino a sentenza defini-
tiva, fino alla Cassazione non si
A Roma s’indaga può dire se la colpa è dei manager
Benetton o del destino cinico e
sull’audio-bufala baro, chissà mai chi è stato.
La cattiveria Nel giro di una settimana Re-
del giudice pro B. I Benetton: “Abbiamo
pubblica, Corriere, Stampa, Mes-
saggero e Giornale riuscirono a
q PACELLI A PAG. 15 sempre rispettato le istituzioni”. scrivere che chiunque incolpasse
Salutavano sempre Atlantia per le colpe di Atlantia e-
WWW.FORUM.SPINOZA.IT ra affetto dalle seguenti patolo-
NELLA SOLITA IRLANDA gie: populismo, giustizialismo,
moralismo, giustizia sommaria,
Ue, Apple vince punizione cieca, voglia di ghi-
LE NOSTRE FIRME. gliottina, ansia da Piazzale Lore-
e si tiene 14 mld to, sciacallaggio, speculazione,

• Padellaro Stavolta, bravo Brunetta a pag. 6 • Valentini B., silenzi complici a pag. 13
ansia vendicativa, barbarie u-
di imposte eluse mana e giuridica, cultura an-
ti-impresa che dice no a tutto, pe-
q PROVENZANI A PAG. 18
• Libertà e Giustizia No al revisionismo a pag. 13 • Esposito Le bugie su B. a pag. 21 ricolosa deriva autoritaria, os-
sessione del capro espiatorio, e-
splosione emotiva, punizione cie-
ca, pressappochismo, improvvi-
sazione, avventurismo, colletti-
vismo, socialismo reale, aggio-
RELAZIONE TOSSICA E BOTTE DA ORBI taggio, decrescita, oscurantismo.
Francesco Merlo intervistò su Re-
Tra Depp e Amber Heard pubblica il capofamiglia Lucia-
no, quello coi capelli turchini, de-
la nuova guerra dei Roses finendolo “imprenditore di sini-
stra” (nelle foto di famiglia sta
sempre da quella parte). Prima
q LUCARELLI A PAG. 20 domanda, e ho detto tutto: “È ve-
ro che il crollo del Ponte Morandi
con i suoi 43 morti ha ferito lei e
L’ULTIMO ROMANZO (POSTUMO) ha ucciso suo fratello?”. Mancò
poco che chiedesse ai parenti dei
Montalbano e Riccardino 43 morti di pagargli i danni. In-
tanto Salvini, a cui forse qualche
salutano il papà Camilleri vecchio leghista aveva rinfresca-
to la memoria, diventò il miglior
alleato dei Benetton.
q BUTTAFUOCO A PAG. 22 - 23 SEGUE A PAGINA 24
Giovedì 16 luglio
2020

ANNO LIII n° 168


1,50 €
Beata Vergine Maria
del Monte Carmelo

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO Il presidente della Cei: senza figli non può esserci ripartenza, la politica realizzi le promesse ■ I nostri temi
Autostrade, aspettando i dettagli
A MILANO
PASSO VERO FUORI
DALLA TRAPPOLA
LEONARDO BECCHETTI
«È crisi di civiltà»
Bassetti: la vera emergenza il calo delle nascite, priorità sostenere la famiglia
Lo straniero
gettato in acqua
con le sue rose
MARINA CORRADI

L’
epilogo del braccio di forza tra il
governo e Autostrade
rappresenta uno dei pochi casi
Un nuovo studio internazionale: in 80 anni l’Italia dimezzerà gli abitanti È una piccola storia. Un
immigrato l’altra sera gira-
nei quali l’attore pubblico ha avuto va lungo la Darsena, luogo
abbastanza coraggio e forza per uscire d’elezione della movida
dalla logica della "cattura del regolatore", notturna milanese, con un
una patologia ben nota e quasi mazzo di rose in mano. Sa-
inevitabile per la letteratura scientifica di pete, quei fiorai ambulan-
economia industriale nei rapporti di ti che entrano nei risto-
concessione tra autorità pubblica e ranti e offrono rose, e qua-
gestore privato dell’infrastruttura. Di si tutti rispondono no. Al-
solito si parte con la migliore delle lora quelli se ne vanno e
intenzioni. Il contratto di concessione entrano in un altro locale,
impegna il gestore privato a realizzare gli e in un altro ancora.
investimenti di manutenzione
necessaria in cambio di una tariffa che A pagina 3
dovrebbe rappresentare il giusto mezzo
tra interesse degli utenti (gli
automobilisti che pagano i pedaggi in L’APPELLO
autostrada) e profitti del gestore stesso.
Poi le cose lentamente, quasi per inerzia, Il cardinale Bassetti Servizio civile,
scivolano verso la "cattura". I politici per
motivi vari e diversi diventano GIACOMO GAMBASSI la politica
accomodanti nei confronti del
concessionario che non manca di solito Definisce il calo delle nascite «una ve- abbia coraggio
di potere economico, capacità di ra e propria emergenza italiana». E su-
lobbying e persuasione. Si finisce con bito aggiunge: «Probabilmente è an-
FRANCESCO BELLETTI
ritorni del capitale molto elevati per il che la più grande emergenza dell’Eu-
gestore, tariffe elevate per il consumatore ropa». Il presidente della Cei, il cardi- L’opportunità di svolgere
e investimenti in manutenzione non nale Gualtiero Bassetti, ha fra le mani un servizio a favore degli
all’altezza delle necessità e delle IL CASO Nel giorno in cui la Corte grazia Apple sul caso Irlanda: via maximulta l’ultimo bilancio demografico dell’I- altri è un valore grande per
aspettative. Come ricordato stat, che, sommato ai dati diffusi dal- tutte le età, e le modalità
recentemente in un’analisi di Giorgio
Ragazzi (in un pezzo scritto nel 2018 ma
che consigliamo di leggere oggi
https://www.lavoce.info/archives/54644
La Ue contro i paradisi fiscali la Commissione europea, «mette in lu-
ce un Paese sempre più vecchio. E lo
stesso vale per l’intero continente. At-
traversiamo un lungo e temibile in-
con cui essere generativi e
generosi sono infinite: può
esserlo una madre con i
propri figli, un lavoratore
/autostrade-i-vantaggi-della- La Commissione rilancia la sua offensiva con- incassare un cocente smacco: il Tribunale Ue verno demografico ma non si vedono aziendale se e in quanto
nazionalizzazione/), nel 2017 autostrade tro l’evasione fiscale delle aziende in Europa annulla la sua decisione del 2016 e la multa purtroppo i segni di una prossima pri- decide di insegnare ad al-
per l’Italia (Aspi) ha incassato 6 miliardi e presenta il suo piano per una tassazione e- record da 13 miliardi di euro per Apple. mavera. Come cittadino e come pa- tri il proprio lavoro...
di profitti dai pedaggi autostradali qua (con un attacco agli Stati membri con store sono preoccupato».
facendo investimenti per meno di un imposte troppo basse) nel giorno in cui deve Del Re a pagina 21 A pagina 2
miliardo, realizzando un margine Calvi nel primopiano a pagina 5
operativo di 2.450 milioni e
investendone nella rete solo 517.
Nonostante gli esiti deludenti in termini COVID-19 POLITICA Trovata sofferta soluzione in accordo con Aspi. Transizione in due fasi. Da Cdp impegno di 4 miliardi
di benessere per la collettività (che non
Lotta ai focolai
In Autostrade ritorna lo Stato
coincide col valore delle azioni del
concessionario) il quieto vivere prevale e
la cattura del regolatore non fa notizia, a passi sul vaccino
meno che non accada qualcosa di
deflagrante, come la caduta del ponte Bolivia, morto
Morandi. Bisogna dare atto al vertice di
governo e al partito di maggioranza vescovo italiano Conte: vince l’interesse della gente. M5s esulta per l’esclusione dei Benetton
relativa, il M5s, di aver assunto dopo la
tragedia una posizione dura e decisa che Preoccupano i nuovi focolai, allo Niente revoca della concessione, al- Da Aspi 3,4 miliardi di risarcimenti,
ne ha aumentato il potere contrattuale e studio app incrociate e test a tap- la fine i Benetton accettano il passo tariffe più basse e la rinuncia alle cau- NUBIFRAGIO IMPROVVISO
portato alla fine a un esito che ribalta del peto. Gli Usa accelerano sul vacci- indietro e aprono all’accordo, duran- se. Soddisfatto il ministro Gualtieri.
tutto la logica della cattura del regolatore.
Ormai gli accordi, le riforme, i decreti si
no. Lieve risalita dei contagi. In Bo-
livia ucciso dal virus monsignor Eu-
te un Cdm durato 6 ore l’altra notte:
ingresso di Cdp con il 51% tramite un
Esultano anche M5s, con Di Maio e
Di Battista («Benetton presi a schiaf-
Palermo finisce sott’acqua:
annunciano quando sono abbozzati per
grandi linee prima che vengano definiti
genio Scarpellini, 66 anni, vescovo
di El Alto, originario di Bergamo.
aumento di capitale, poi Aspi sarà u-
na public company quotata in Borsa.
fi»), e Pd. L’incognita dei tempi lun-
ghi: l’intero processo durerà un anno.
due vittime, dispersi e danni
tutti i particolari che spesso in realtà Turrisi
sono decisivi per valutare tutto l’insieme. Primopiano alle pagine 9 e 10 Fatigante, Frambati, Iasevoli, Pennisi e Santamaria nel primopiano alle pagine 6 e 7 a pagina 12
È questa parte essenziale e non il tutto
nei dettagli che possiamo giudicare oggi.
Le notizie ci dicono che il braccio di VIDEO CHOC È VITA
forza del governo ha prodotto un
accordo con misure compensative a
INDAGATI MINORI Orrore Web: stanze Unione della Salute
POPOTUS
Pomodoro ritoccato
carico del concessionario fino a 3,4
miliardi, il rafforzamento dei controlli, la
rinuncia da parte dello stesso a giudizi e
segrete dei pedofili lʼEuropa si scuote? Non invecchia più
Zaghi a pagina 11 Del Re a pagina15 Otto pagine tabloid
a risarcimenti sulle attività di
ricostruzione del ponte, maggiore
moderazione tariffaria e sanzioni più
severe in caso di violazioni da parte del Cerchi alla testa ■ Agorà
concessionario. E infine, punto decisivo Alberto Caprotti
per il futuro assetto proprietario di
Autostrade per l’Italia, aumenti di ANTEPRIMA
capitale dedicati e cessione di azioni da tempo destinati solo ai figli dei
parte di Atlantia a Cassa Depositi e Viaggio di maturità benestanti, e che oggi circolano più
Fabio Geda racconta
Prestiti o a investitori ad essa graditi che diffusamente, perché si stava peggio Akbari dieci anni
significa passaggio del controllo dal quando si stava peggio. Partono, e
dopo i “Coccodrilli”
A
privato al pubblico. lla fine partono davvero. Il lasciano genitori preoccupati per la
Molti commenti a caldo alla vicenda Covid li ha frenati, qualcuno ha pandemia non ancora esaurita. Giannetta a pagina 22
sono improntati a logiche sbagliate. Il rinunciato, molti hanno solo Altrimenti sarebbe stato bello vederli
tema non è se il governo abbia "punito" cambiato destinazione. Finita la navigare, non solo in rete finalmente STORIA
adeguatamente o meno i Benetton. maturità, si organizzano in piccoli ma su traiettorie reali: itinerari
Decisioni come la revoca immediata gruppi: meno Spagna e isole greche, studiati in gruppo, dopo tanti boh, ma Il fascino di Dante
avrebbero prodotto contenziosi infiniti e che furono lo stesso mito balneare sì dai, in qualche modo faremo. Loro sugli ebrei
danni per i contribuenti. Ad Autostrade si della nostra gioventù, e più Italia. Il partono così, sollevandoci da una
concede una via d’uscita tutto sommato tempo divide le generazioni, ma non delle ansie parentali della nostra del Rinascimento
onorevole che non apre un conflitto cambia il fascino del viaggio giovanile. epoca. Quella di vederli incernierati a Giuliani a pagina 23
legale infinito e allo stesso tempo realizza Che sembra un’esigenza fisica prima oltranza nel cosmo virtuale, chiusi nel
l’obiettivo di un cambio di gestione. ancora che intellettuale, un istinto loro eccesso digitatorio elettronico FESTIVAL
L’obiettivo non era e non doveva essere innescato dall’adrenalina, l’attesa stanziale: laddove “stanziale” è il
quello di mettere in ginocchio conquista di un territorio lontano dal letterale presagio di una vita Cinema, Giffoni
un’azienda importante del nostro Paese nido, dove fare esperienze da consumata in una stanza, la loro. in festa per il suo
nonostante i suoi limiti. custodire solo per sé e per i compagni Buon viaggio allora. E tornate
di viaggio. Ovviamente però partono migliori. primo mezzo secolo
continua a pagina 2 con i soldi di mamma e papà, euri un © RIPRODUZIONE RISERVATA De Luca a pagina 24
y(7HB5J1*KOMKKR( +"!z!/!#!]

Giovedì 16 luglio 2020 € 1,50 FONDATORE VITTORIO FELTRI


Anno LV - Numero 195 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Autostrade fa il danno, gli italiani pagano


AUTOGOL DI CONTE
Il governo statalizza: con i soldi di contribuenti e risparmiatori compriamo a caro prezzo
la società che fece crollare il Morandi. I responsabili della tragedia ringraziano e incassano
Record del debito pubblico: 2500 miliardi. E il premier rifiuta i fondi del Mes
FAUSTO CARIOTI

Non è difficile capire chi ha vinto la parti- Luciano Benetton Sinistra contro Susanna Ceccardi
ta su Autostrade. Alla chiusura della Bor-
sa, ieri sera, Atlantia, la cassaforte dei Be-
netton che ha in pancia la concessiona-
ria, valeva 11,9 miliardi di euro. Ventiquat-
L’uomo del ponte sempre più ricco Se la donna è leghista
insultatela senza freni
tro ore prima il suo valore era di 9,4 miliar-
di. In mezzo, (...) FILIPPO FACCI
segue ➔ a pagina 2
Pronti, via: «Scema»,
«fascista», «nazista»,
«vai a casa tua», «buffo-
na», «questa cretina»,
Che ingiustizia «barbie nazista», «cer-
vello da oca», «omofo-
ba», «troglodita», «inet-
Regalo all’azienda ta», «gentaglia», «odia- S. Ceccardi
trice degli ultimi», «fa-
di Treviso scista» (no, già detto). Abbiamo appena
elencato alcune espressioni leggermente
colorite pronunciate all'indirizzo di Susan-
Beati lor signori na Ceccardi, candidata (...)
segue ➔ a pagina 8
VITTORIO FELTRI

I ponti cadono in tutto il mondo e non


solo in Italia. Ma se ne casca uno da noi
Aldo Cazzullo scrive fuori dal coro
perché nato male e mai giovatosi di una
manutenzione seria esplodono polemi-
che interminabili. Quello crollato a Ge-
Miracolo al Corriere:
nova ha mandato in crisi l’intero siste-
ma autostradale nostrano. Sono finiti
c’è un anticonformista
sotto accusa i Benetton, a cui lo Stato PIETRO SENALDI
aveva ceduto ogni arteria a una cifra di
favore. Lo Stato di conseguenza rinun- Perché il nostro gover-
ciò a gestirla. E perfino a controllarne la no vieta l’ingresso ai tu-
sicurezza e l’efficienza. Per quale ragio- risti americani, anche
ne esso se ne infischiò del corretto fun- se sono disposti a sotto-
zionamento della rete viaria? Nessuno porsi alla quarantena,
si è mai posto questa domanda, figuria- ma accoglie i clandesti-
moci se la pubblica amministrazione si SANDRO IACOMETTI ne, avrebbe addirittura raggiunto i 2,6 miliar- ni perfino se hanno il
è preoccupata di fornire una risposta. di, posizionandosi tra i primi 800 uomini più Covid? Perché è un ese- A. Cazzullo
Poi frana il Morandi, crepa un sacco Tutto cominciò negli anni 60 con un maglion- danarosi del mondo. Ma al conto manca an- cutivo di ipocriti mal-
di gente e soltanto a questo punto co- cino giallo regalato da Giuliana a Luciano. cora qualcosa. pensanti, risponderebbe Salvini. Per fare
minciano gli interrogativi e le liti. Il go- Ora i due fratelli, secondo le stime delle rivi- Già, perché la grande offensiva del gover- un dispetto a Salvini, direbbe invece Conte.
verno che non governa, dato che è im- ste che fanno i conti in tasca ai ricchi, hanno no giallorosso contro i terribili gestori di Auto- Perché anche i profughi infetti sono risorse,
bottito di grillini ignoranti, semplifica e un patrimonio di oltre 2 miliardi di dollari. Il strade che hanno provocato il crollo (...) preciserebbe la Boldrini. (...)
se la prende con i gestori, (...) riccioluto patron del gruppo, per la precisio- segue ➔ a pagina 3 segue ➔ a pagina 8
segue ➔ a pagina 3

L’ex governatore della Lombardia ottiene soddisfazione Le iniziative post-Covid del governo sono letali
Formigoni assolto in un processo uguale Tra ecoincentivi e banchi dinamici
a quello per cui fu condannato alla prigione tanta spesa, zero resa e parecchi infortuni
TERRORISTA ISLAMICO (V. F.) - Il Tribunale di Cremona AZZURRA BARBUTO TROPPI POCHI MORTI
ha assolto Roberto Formigoni
dall’accusa di corruzione. La for- Nelle ultime ore tre ragazzi in sel-
Dirottò un bus: mula è la più piena che esista: la a una bici elettrica, oggi tanto di Le leggi anti-virus
«Per non aver commesso il fatto». moda e il cui utilizzo è governati-
prende 24 anni Persino il pubblico ministero ha vamente incentivato, sono stati mandano in crisi
chiesto di dichiararlo innocente. travolti e uccisi da un furgone in
e attacca Salvini L’inconsistenza delle imputazioni Puglia, sulla statale Andria-Barlet- le pompe funebri
era a tal punto evidente (...) ta; a Vicenza un uomo (...)
RENATO FARINA ➔ a pagina 9 segue ➔ a pagina 11 segue ➔ a pagina 13 TIZIANA LAPELOSA ➔ a pagina 13

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50


y(7HA3J1*QTTKLP( +"!z!/!#!]

Giovedì 16 luglio 2020 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 - Spedizione in abbonamento postale – D.L. 353/2003 DIRETTORE FRANCO BECHIS
(conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1 comma 1, DCB ROMA - Abbinamenti: a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50- a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50
Anno LXXVI - Numero 195 - € 1,20 a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,40 - a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,40 - www.iltempo.it
Beata Vergine Maria del Monte Carmelo a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell'Umbria €1,40 - nella Riviera Tirrenica (da Follonica a Monte Argentario): Il Tempo + Corriere di Siena €1,40 - ISSN 0391-6990
e-mail:direzione@iltempo.it

Il governo non revoca la concessione. Atlantia vola in Borsa e fa guadagnare 805 milioni all’imprenditore
Su anche gli altri titoli del gruppo. Beffa sul risarcimento: i 3,4 miliardi previsti non sono a carico della famiglia

ContefariccoBenetton

DI FRANCO BECHIS
Serie A lle 5,16 di ieri mattina Giuseppe Conte
Lo scannarono come un vitello

La Roma spreca ma vince A


ha chiuso i lavori del consiglio dei mini-
stri tirando fuori la sua soluzione per il
Gli assassini di Cerciello
caso Autostrade, che non è stata quella revo- non meritano pietà
ca della concessione annunciata il giorno pri-

La Lazio pareggia a Udine ma dallo stesso premier in un’intervista a DI FRANCESCO STORACE


Marco Travaglio. Pochi minuti dopo l’intera
uel carnefice non ha avuto pietà. Doveva
famiglia Benetton capeggiata da Luciano si è
immaginata sul famoso balcone di palazzo
Chigi a festeggiare come fece Luigi Di Maio
Q morire il vice brigadiere Mario Cerciello
Rega, perché in quella strada delquartiere
«l’abolizione della povertà». Quella dei Benet- Prati non c’era spazio per il dovere. Non ha
ton, naturalmente. Che infatti dodici ore do- avuto esitazioni il suo assassino. A quei due
po l’annuncio di quell’accordo si sono trovati americani arrivati a Roma interessava solo pro-
più ricchi di 805 milioni di euro rispetto alla curarsi la droga (...)
sera precedente. Grazie alla decisione del con- segue a pagina 18
siglio dei ministri infatti il titolo Atlantia è
impazzito in borsa aumentando del 26,65% in
poche ore, e mettendo in tasca alla sola fami- Il voto sull’Europa
glia Benetton 768,9 milioni di euro. L’euforia
era tale che ha coinvolto tutti i titoli quotati da Sul Mes il premier si salva
loro partecipati, schizzati in alto. (...) ma è ancora gelo con Renzi
segue alle pagine 2 e 3 Pietrafitta a pagina 4

IL NUOVO IMPIANTO DELLA ROMA


Virginiavuoleilsuostadio
Vialiberainpochigiorni
ea settembre l’ultimo voto
Austini, Carmellini, Pieretti e Salomone alle pagine 21 e 22 Magliaro a pagina 15

Il diario
vrete visto dai telegiornali

di Maurizio Costanzo
A che in Liguria si viaggia a 4
chilometri all’ora. Questo
sta rovinando il turismo in quella
meravigliosa Regione e che, pur
se si inaugurano gallerie e tratti
di strada, rimane l’inferno. Mi
piacerebbe che il Governo si faces-
se carico d’informarci perché in
quella terra si debba viaggiare
con tanta scomodità. Possibile
che sia sempre colpa della Socie-
Clandestino beccato tà Autostrade? E poi, il nuovo
a Milano con coltello ponte quando viene inaugura-
to? Non vorrei che aspettasse-
da 36 centimetri. Non ro che si esaurisca l’ingorgo
era per il prosciutto lungo le strade della Ligu-
ria.
2.024.000 Lettori (Audipress 2019/III)

Anno 162 - Numero 195 QN Anno 21 - Numero 195

GIOVEDÌ 16 luglio 2020


1,60 Euro Firenze FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

Allarme, ora servono maxi investimenti L’inchiesta di Siena

Crolla il Pil toscano Video choc


Porte chiuse all’export Bimbi torturati
il turismo riparte lento fino a ucciderli
Ciardi a pagina 14 Valdesi e Belardetti a pagina 19

Benetton, vincono i Cinque stelle


La famiglia veneta perderà il controllo di Autostrade che verrà nazionalizzata con Cassa depositi e prestiti Servizi e Turani
I grillini: torna agli italiani ciò che era loro. Il Pd si accoda. I dubbi dell’economista Cottarelli: non vedo i vantaggi da p. 3 a p. 7

Verso il Consiglio di domani DALLE CITTÀ


IL TRIBUNALE UE SALVA APPLE: NON DEVE VERSARE 13 MILIARDI
Dalla web tax BRUXELLES NON CI STA: OFFENSIVA SULLE TASSE DEI BIG INTERNET Firenze

IFURBETTI
la credibilità Affitti turistici
Tim Cook,
dell’Europa 59 anni, In arrivo la norma
amministratore
per distinguere

DELFISCO
delegato
Pierfrancesco De Robertis di Apple
dal 2011 privati e imprese
N el Consiglio europeo
di domani l’Italia si tro-
verà di fronte il simpa-
Mugnaini in Cronaca

tico plotone d’esecuzione dei


paesi nordici, alcuni dei quali Firenze
paradisi fiscali a loro insaputa.
Quegli stessi Paesi, come ha in
sostanza denunciato ieri il com-
Lockdown di 4 mesi
missario Gentiloni, che sottrag-
gono alle casse di Bruxelles (e
Anziani bloccati
quindi anche alle nostre) deci-
ne di miliardi. Una contraddizio-
in Venezuela
ne che rischia di minare le radi-
ci della Ue e che gli stati dan- Brogioni in Cronaca
neggiati, tipo l’Italia, non fanno
abbastanza pesare ai negozia-
ti. Mentre infatti a ogni consi- Firenze
glio sentiamo il Rutte di turno
tuonare contro le eccessive
prodigalità italiane o spagnole,
Santa Croce
raramente abbiamo visto uno
dei premier «mediterranei» inal-
Un memoriale
berarsi di fronte alla tassazione
irrisoria concessa ai big del per i medici
web e non solo del web.
Servizio in Cronaca
Servizi alle
Servizi alle p
pagine
agine 8 e 9
Continua a pagina 8
y(7HA3J1*QSQPTQ(| +”!z!/!#!]

Crema, il giallo dell’estate Campionato

Il prof morto tra i misteri Fiorentina tris a Lecce


La moglie, il volo, i silenzi E Chiesa torna al top
G. Moroni a pagina 12 Galli e Giorgetti nel Qs
R

Maltempo Violento nubifragio a Palermo Calcio Juventus, che paura col Sassuolo
w
Coppia muore annegata nell’auto w
2-0 dopo 12’, va sotto 3-2 e agguanta il pari
RICCARDO ARENA — P. 10 GARANZINI, MANCINI E ODDENINO — PP. 26 E 27

‹‹‹∞>Vµ’>i¤>∞àÃ
LA STAMPA GIOVEDÌ 16 LUGLIO 2020 ‹‹‹∞>Vµ’>i¤>∞àÃ

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1 , 5 0 € II ANNO 154 II N. 193 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.IN L.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB- TO II www.lastampa.it

CONTE ESULTA, MA DI MAIO AVVERTE: LA REVOCA è ANCORA SUL TAVOLO. LE OPPOSIZIONI: UN REGALO ALLA FAMIGLIA LA PANDEMIA
ALLARME PER L’INFLUENZA D’AUTUNNO
OGGI IN EDICOLA

“Nessun esproprio ai Benetton” Auto, aerei, hotel


le regole Covid
Intervista a De Micheli: “Hanno scelto loro di uscire da Autostrade. Salvati 10mila posti, ringrazio M5S” per le vacanze
I viaggi in auto, traghetto e aereo,
L’ENNESIMO COMPROMESSO AL RIBASSO PAOLO GRISERI la scelta di alberghi ed escursioni.
IL ROMANZO POSTUMO Gli italiani organizzano le ferie,
CHI PAGA L a ministra dei Trasporti
Paola De Micheli parla al Camilleri, duello finale con Montalbano
ma dovranno tenere conto delle
regole anti-virus, che restano in vi-
PER QUESTO termine di una lunga notte di
trattative. Come si sente?
gore al momento fino al 31 luglio.
Le forze dell’ordine hanno predi-
PASTICCIO «Soddisfatta per aver garanti-
to diecimila posti di lavoro, i
sposto piani per vigilare sugli spo-
stamenti e prevenire gli assembra-
STEFANO LEPRI risparmi di migliaia di azioni- menti nelle spiagge. Intanto scat-
sti e la sicurezza degli italiani ta l’allerta per l’influenza d’autun-

I
l crollo del ponte di Genova, e di- sulle strade». – P 3 no. GRASSIA, PINNA, RUSSO – PP. 6-7
Il libro dei giorni migliori

versi retroscena spiacevoli emer-


si dopo, richiedevano che per Au-
tostrade si segnasse una forte di- PARLA LA PRESIDENTE DELLA FONDAZIONE
scontinuità. Ma la soluzione trova- IL CASO
ta ieri, dopo quasi due anni di alter-
ne vicende, è confusa quanto mai.
LO SCANDALO DEL CALL CENTER DI TARANTO Melinda Gates
Soprattutto, non si capisce chi dav-
vero paga, nel senso dei soldi. È pos-
SE UN’ORA “Virus negli Usa
sibile ottenere un ribasso delle tarif-
fe e allo stesso tempo offrire a inve-
DI LAVORO Trump ha fallito”
stitori privati azioni di una società
in grado di guadagnare? I profitti
VALE 4 EURO
sono stati fin qui troppo alti. Non è MARCO REVELLI
per nulla scontato invece che i nuo-
vi proprietari facciano ciò che i Be-
netton non hanno fatto, ossia una Quattro euro lordi all’ora non
sono un salario. Sono il co-
seria manutenzione e investimenti sto di uno schiavo in una socie-
che migliorino la rete. tà premoderna. La notizia che
Indipendentemente da chi gesti- ci viene dal sottoscala di Cri-
rà la nuova azienda, occorrerà da- spiano è stata rivelata nell’edi-
re poteri reali di vigilanza all’Art, zione di ieri de “La Stampa”.
l’Autorità di regolazione dei tra- CONTINUA A PAGINA 19
sporti, e rendere trasparenti al
PIVOTAL VENTURES /JASON BELL
massimo gli accordi con lo Stato.
In prospettiva, una scissione in PAOLO MASTROLILLI
LA STORIA
due o tre società potrebbe essere
utile a diminuire l’eccessivo pote-
re negoziale che i concessionari
hanno avuto negli anni scorsi.
BIMBI TORTURATI NELLE RED ROOM DEL WEB

QUEI RAGAZZI
L a mancanza di leadership per
gestire la pandemia di Covid
ha provocato «molte morti non
Nell’immediato, occorre capire necessarie», negli Usa e altrove,
quale sarà il prezzo di trasferimen- NELLA STANZA che forse si sarebbero evitate se i
Mattia Feltri

to delle azioni. La Cassa depositi e governi fossero stati guidati da


prestiti non è contabilmente parte
del settore pubblico, ma investe i
DEGLI ORRORI donne. Chi sottolinea questa evi-
denza è Melinda Gates, copresi-
risparmi postali degli italiani, ed è CHIARA FRANCINI dente della Bill & Melinda Gates
tenuta a farli rendere. Non è un en- Foundation, durante una conver-
te di salvataggio a cui accollare il
compito di rimettere insieme i coc-
ci. Si parla di rendere Autostrade
L’ indagine, che è partita da
Siena dopo la denuncia,
da parte di una mamma, dei vi-
SALVATORE CAVALLI / AGF sazione con tre giornali interna-
zionali fra cui La Stampa. L’occa-
sione del colloquio è la pubblica-
una «public company», ma forse
alcuni dei politici che usano que-
sto termine inglese non ne cono-
deo pedopornografici che sono
stati trovati sul cellulare del fi-
glio adolescente, ha denudato
IL COMMISSARIO D alle finestre, dai balcuna, dai
terrazzini, vecchi e picciotti,
fìmmine e mascoli, picciliddri, ca-
zione su Foreign Affairs del paper
«The Pandemic’s Toll on Wo-
men», in cui Melinda approfondi-
scono il significato. le viscere del Web. E IL SUO DOPPIO ni e gatti s’affacciavano a taliare, sce l’impatto negativo sproporzio-
CONTINUA A PAGINA 19 CONTINUA A PAGINA 19 ANDREA CAMILLERI autri si sporgivano. – P. 21 nato del virus sulle donne. – P. 13

MATTIA
BUONGIORNO Gli avidi e i miopi FELTRI importante e seria
ENOTECA
Ha delle ragioni il Financial Times quando imputa ai Pae- colare sei anni prima degli austriaci, otto prima dei dane- COMPRA
si frugali di intralciare la ripresa dell’Europa e ne ha Nor-
bert Roettgen (candidato alla successione di Angela Mer-
si, nove prima degli olandesi, dieci prima degli svedesi,
cioè gli abitanti dei famosi quattro frugali, o avidi e mio-
VECCHIE
kel alla guida della Cdu) quando non li dice frugali, ma pi. Così capita, com’è capitato l’altro giorno al premier BOTTIGLIE
avidi e miopi. Soltanto la solidarietà e lo sguardo lungo olandese Mark Rutte nel suo Parlamento, che si dica ok ai IN TUTTA ITALIA
daranno un’altra chance alla comunità europea, ma se vo- sussidi, ma in cambio di «condizionalità dure», cioè rifor-
y(7HB1C2*LRQKKN( +"!z!/!#!]

gliamo fermarci qui con quel tanto di lecita magniloquen- me serie e sul serio. Semplicemente non si fidano, ci consi- Barolo | Brunello
Barbaresco
za, forse delle ragioni ne hanno anche i frugali – o avidi e derano degli sciamannati e non so voi, ma io lo trovo umi-
miopi – preoccupati di concedere sussidi a un Paese, il no- liante perché c’è del pregiudizio e c’è della verità. Invece Whisky
Macallan | Samaroli
stro, sufficientemente noncurante del suo dissesto da tira- di dispiacerci dell’uno e vergognarci dell’altra, siamo qui
re fuori tre miliardi di euro per rimettere in piedi Alitalia, sdegnosi a pretendere il dovuto (boh), offesi che non sia- Champagne
altri tre (di risparmio postale) per ricomprarsi Autostra- no tutti in fila per ricoprirci di soldi, e se ce ne danno vo-
de e non so quanti per mantenere Quota cento, quel tra- gliano poi controllare che non ce li spendiamo in birre, no- 349 499 84 89
enocaffedamauro@yahoo.it
stullo per cui andiamo in pensione prima di tutti e in parti- ialtri, né meno avidi né meno miopi.
.
ANNO V NUMERO 140 www.ildubbio.news
1,5 EURO
GIOVEDÌ16LUGLIO2020

CassazioneCurziopresidente,Cassanoèla“vice” L’OBLÒ

Il Cnf: «È la prima donna, grande riconoscimento» Alle 20,00


la sentenza
GIOVANNI M. JACOBAZZI A PAGINA 2 sui vitalizi

IL DUBBIO
del tribunale
del Senato.
Un blitz
notturno?
Urge
una sveglia.
p.a.

IL MINISTRO INDAGA SULLE PRONUNCE “COPIA E INCOLLA” DELLA CORTE D’APPELLO DI VENEZIA

Sentenze preconfezionate,
Bonafede manda gli ispettori
Decisiva la denuncia delle Camere penali: «Ora verifiche disciplinari»
EUGENIO ALBAMONTE ANM DANIELA PIANA ATENEO BOLOGNA
SIMONA MUSCO

«Aria di vendetta «Accessibilità


D opo la denuncia dei penali-
sti, il ministro della Giusti-
zia Alfonso Bonafede avvia un’in- della politica ed equità: il futuro
dagine sulla Corte d’Appello di
Venezia, dove ora dovranno svol-
gere accertamenti sui presunti ca-
su noi magistrati» della giustizia»
si di sentenze copia e incolla scrit-
te ancor prima della discussione.
A PAGINA 5 ERRICO NOVI A PAGINA 4 FRANCESCA SPASIANO A PAGINA 2
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

L’ANALISI
PARLA CROSETTO,FDI
Autostrade alla Cassa No Cav senza se
«Il monopolio depositi e prestiti e senza ma. Solo
statale un errore quando serve...
Intesa sbagliata
in tempi e modi» FRANCESCO DAMATO

PULETTI A PAGINA 9 Contetrova N on so se sia più stucchevo-


le la Berlusconeide, dicia-

l’accordo
mo così, prodotta dalla raccolta
delle firme per la nomina
dell’ex premier a senatore a vita

nienterevoca
come riparazione della sua con-
danna definitiva per frode fisca-
le, emessa da “un plotone di ese-

maBenetton
cuzione” della Corte di Cassa-
zione nell’estate del 2013 se-
condo la confessione di un giu-

lascia
dice che ne fece parte, morto pe-
rò l’anno scorso, o l’Antiberlu-
sconeide esplosa per le apertu-

edentraloStato
re fatte al Cavaliere prima da Ro-
mano Prodi e poi da Carlo De Be-
nedetti, se mai si riuscisse a
cambiare maggioranza di gover-
VAZZANA E DELGADO A PAGINA 8 no.
A PAGINA 14
ISSN 2499-6009

LA YOUTUBER NATALIE WYNN SENATO, I DATI DELLA COMMISSIONE L’INTERVENTO

Sfidala“bestia” diTrump Violenzasulledonne, «Lucasognava


conle armi del web la riforma non può attendere chelaricerca
scientifica
y(7HC4J9*QKKKKT( +"!z!/!#!]

FRANCESCO GIULIOLI come razzismo, capitalismo e tran-


sfobia. I video di ContraPoints mo-
SIMONA MUSCO zioni della Commissione di in-
chiesta del Senato sul femmini-
fosselibera»
strano un'attenzione al linguaggio cidio e la violenza di genere, che

L a regina del Left Tube è Contra-


Points, alias Natalie Wynn, la
personalità più dotata e brillante
visivo molto al di sopra degli stan-
dard di YouTube, con una cura in-
solita per montaggio, musiche, co-
P iù risorse, fondi più stabili
erogati su base triennale, me-
no burocrazia e criteri più preci-
martedì sera ha approvato all’u-
nanimità la propria relazione
sui servizi antiviolenza e sul fun-
fra quanti hanno scelto di puntarsi stumi e scenografie. si per l’individuazione degli en- zionamento dei centri e delle Ca- M.A. FARINA COSCIONI
una telecamera per parlare di temi A PAGINA 10 ti gestori. Sono queste le indica- se rifugio. PAGINE 6 E 7 APAGINA 14
IL DUBBIO 2

GIUSTIZIA
GIOVEDÌ 16 LUGLIO2020

ELETTO IL NUOVO PRESIDENTE DELLA SUPREMA CORTE

«Curzio sarà una guida»,


l’investitura di Mattarella
al capo della Cassazione
GIOVANNI M. JACOBAZZI DAL PLENUM DEL CSM ni che l’ordine giudiziario pre-
ANCHE IL SÌ ALLA NOMINA senta. Ad essi spetta ruolo di ri-
DI CASSANO QUALE lievo nel percorso di rinnova-

P ietro Curzio è ufficialmente


il nuovo primo presidente
della Cassazione. La nomina,
NUOVO PRESIDENTE
AGGIUNTO: È LA PRIMA
DONNA A OTTENERE
mento perché compete loro pro-
muovere moduli organizzativi
attraverso i quali possono dare
con la sola astensione del laico L’INCARICO. L’AUGURIO concretezza a principi di irrinun-
in quota Lega Stefano Cavanna, DELLA PRESIDENTE MASI ziabile autonomia e indipenden-
è avvenuta ieri mattina al Palaz- E DELL’INTERO CNF za della magistratura”.
zo del Quirinale durante il ple- Congratulazioni ai neo vertici
num presieduto dal capo dello della Cassazione anche dal pre-

PARLA DANIELA PIANA


Stato. Insieme a lui il Csm ha no- sidente del Consiglio nazionale
minato Margherita Cassano, at- forense Maria Masi: «A nome di
tuale presidente della Corte tutto il Cnf un augurio di buon la-

DOCENTE ED ESPERTA d’appello di Firenze, presidente


aggiunto. Si tratta della prima
voro per gli incarichi prestigio-
si e impegnativi».

DI SISTEMI GIURIDICI
donna a raggiungere quest’inca- Anche il vice presidente del
rico. I due magistrati erano stati Csm David Ermini, dopo essersi
proposti all’unanimità la scorsa congratulato con i due alti magi-
settimana dalla Commissione strati, ha sottolineato che «le
FRANCESCA SPASIANO scun segmento della società tra bi- per gli incarichi direttivi. nomine per incarichi di vertice
sogni e garanzie effettive. Ponen- Il primo a congratularsi con il compiute in questi mesi dal
do una domanda fondamentale: la neo presidente, dopo averne ri- Csm sono il risultato di un lavo-

L a parola d’ordine è “accessibi-


lità”. Con un’accezione nuova
in tema di riforma della giustizia:
pandemia ha aumentato le barrie-
re di accesso alla giurisdizione? O
le ha spostate rendendole signifi-
cordato l’eccellente profilo pro-
fessionale, lo spessore e la varietà delle esperien-
ze giudiziarie, è stato Sergio Mattarela: “Curzio
ro trasparente, fondato sulla ri-
gorosa osservanza del metodo cronologico e di
una scrupolosa istruttoria, funzionale a consenti-
garantire i diritti di tutti significa cative per nuove fasce sociali? saprà svolgere l’impegnativo incarico con consa- re il pieno e indipendente esercizio del potere di-
prima di tutto conoscere e preveni- E qual è la risposta? pevolezza e lungimiranza, contribuendo a pro- screzionale riconosciuto al Consiglio, al riparo
re i bisogni della società all’indo- L’emergenza sanitaria ha divarica- muovere quel rinnovamento nel governo autono- da ogni pregiudizio e condizionamento esterno”.
mani dell’emergenza pandemica. to le diseguaglianze sociali, con mo di cui vi è necessità da tutti avvertita”. Curzio, nato a Bari 67 anni fa, è entrato in magi-
Per Daniela Piana, docente di un’aggravante per il mondo della Nell’intervento del Capo dello Stato non poteva stratura dal 1978. Esponenti di spicco di Md, è au-
scienze politiche all’Università di giustizia. Tutti i paesi hanno reagi- non mancare un accenno all’attività di nomina, tore di migliaia di sentenze in materia civile, pena-
Bologna e membro di un gruppo di to attraverso la remotizzazione, oggetto spesso di tensioni e polemiche, dei capi le e del lavoro, di cui moltissime pubblicate e an-
esperti dell’Unesco per la promo- quindi mettendo in tensione - in degli uffici da parte del Csm. “L’esercizio sapien- notate su riviste scientifiche. Divenuto consiglie-
zione della legalità nel mondo, in via di eccezionalità - le garanzie in te e corretto della discrezionalità amministrativa re in Cassazione, è stato a lungo presidente della
un sistema sostenibile ogni cittadi- presenza della dialettica giuri- - ha proseguito Mattarella - consente di seleziona- sesta civile. Quale componente delle sezioni uni-
no «si sente portatore di diritti, e sprudenziale. Ma questo non deve re tempestivamente, con cura e obiettività, i diri- te, è stato relatore della sentenza di sospensione
conosce il costo di vita che l’ingres- compromettere la normalità dello genti degli uffici giudiziari nelle varie articolazio- a carico di Luca Palamara.

«Equità e accessibilità: ecco


la scommessa della giustizia»
so in giurisdizione comporta». Stato di Diritto. Avremo nuovi sog- dotto significative differenze. UNO STUDIO RECENTE una voce plurale, ma istituzional-
In qualità di delegato italiano al ta- getti vulnerabili che è importante La tecnologia andrebbe interamen- DELL’OCSE METTE IN mente compatta.
volo di ricerca internazionale sul- conoscere per dotarsi di strumenti te ripensata. Ora che abbiamo spe- EVIDENZA L’IMPATTO Lei una visione di tipo comparato
la giustizia costituito dall’Ocse, adeguati. rimentato “l’assoluto digitale”, DEL COVID-19 SUI sul rendimento istituzionale dei
Piana ha partecipato alla stesura In base alla sua esperienza, quali fa- sappiamo che non è mai uno stru- SOGGETTI PIÙ diversi paesi, a che punto è l’Italia
di un rapporto che analizza l’im- sce sociali soffriranno di più nella mento neutro: ha un impatto redi- VULNERABILI DELLA rispetto allo standard europeo?
patto del Covid-19 sulle fasce più fase post Covid? stributivo sulle capacità, sulle SOCIETÀ Noi abbiamo un punto forte e uno
vulnerabili della società in termi- Attraverso i metodi di prognostica competenze, e sull’effettività dei RELATIVAMENTE ALLA debole che riguardano il modo di
ni di accesso ai servizi in un conte- socio-economica, possiamo preve- diritti. Inoltre, bisogna prendere GIUSTIZIA E AI DIRITTI relazionarci con il cambiamento.
sto emergenziale. dere l’impatto su due mondi in parti- in considerazione che non tutte le Siamo molto capaci di trovare so-
Professoressa Piana, come nasce colare: quello delle imprese, nel interazioni sociali e organizzative luzioni originali e abbiamo un po-
questo studio e quali risultati ha campo del diritto economico e falli- funzionano bene calate in un con- la filiera. Prendere sul serio il con- tenziale di adattamento altissimo,
prodotto? mentare, e quello prettamente socia- testo digitale. cetto di crisi significa prenderlo come abbiamo dimostrato duran-
Come organizzazione internazio- le che riguarda le famiglie a basso Nel caso della giustizia, dopo nel suo senso etimologico di “scel- te l’emergenza. Quello in cui sia-
nale di studi economici propedeu- reddito o con problemi endemici di averne sperimentato la parziale ta”: in un momento di forte discon- mo problematici, è la capacità di
tici alle politiche di sviluppo, l’Oc- conflittualità, acutizzate dal lockdo- paralisi, l’auspicio dell’avvocatu- tinuità, ogni decisione ha grande dare seguito alle regole. Investia-
se ha ripensato la giustizia come wn. Per l’uno di tratta di garantire ra è di avviare una modernizza- impatto. Sarebbe irresponsabile mo molto sulla costruzione della
parte essenziale della public gover- una risposta giuridica prevedibile zione intervenendo soprattutto non sfruttare questa occasione per nuova norma, ma abbiamo una cul-
nance. Questo lavoro nasce nel che assicuri la ripresa, per l’altro le sulle regole organizzative. un rinnovamento secondo i detta- tura debolissima del monitorag-
contesto dell’emergenza pandemi- difficoltà riguarderanno principal- Bisogna riformare la giustizia con mi dell’agenda 2030 dell’Onu: se gio e dell’implementazione delle
ca ma utilizza metodologie di ricer- mente i costi e l’accesso alle infor- un approccio realmente sistemi- le istituzioni funzionano bene, la politiche. Questo, però, non è più
ca già sperimentate: attraverso mazioni. co, intervenendo sulle modalità società diventa più equa, più soste- il momento della risposta emer-
uno strumento di survey abbiamo In termini di accessibilità, anche il con la quale sono organizzate le di- nibile. In quest’ottica, è importan- genziale, bensì della costruzione
rilevato il divario che esiste per cia- ricorso alla digitalizzazione ha pro- verse professionalità lungo tutta te che l’avvocatura si muova con progettuale.
IL DUBBIO GIUSTIZIA 4

INTERVISTA
GIOVEDÌ 16 LUGLIO2020

EUGENIO ALBAMONTE
PM A ROMA,
SEGRETARIO
GENERALE DI “AREA”

ERRICO NOVI
«C’è voglia di resa dei conti
«S
ì, c’è un rischio se-

verso noi magistrati


rio, molto serio che
la politica infierisca
strumentalmente anziché pre-
servare l’autorevolezza e l’imma-

Ma così il Paese va a picco»


gine di noi magistrati. Alcuni
pensano sia l’occasione giusta
per operare una sorta di resa dei
conti. Dal caso dell’hotel Cham-
pagne si rischia insomma di arri-
vare a una rappresaglia». Euge-
nio Albamonte ha chiara la di- bilità. Ma il punto è che se c’è avviare analisi del sangue su cia- guardasigilli Bonafede è giusto to da quella stessa Unione Came-
stinzione fra il ruolo istituziona- una istituzione indebolita, le al- scun giudice o pm per verificare discutere e distinguere gli aspet- re penali che ora vede maggiori
le del magistrato e l’attività “poli- tre dovrebbero lavorare per favo- se si trovino tracce di una sua ti positivi delle riforme più o me- spazi per spingere sulla separa-
tica” delle correnti (lui ne guida, rirne il recupero di credibilità, eventuale faziosità politica. no definite, come ce ne sono per zione delle carriere.
come segretario generale, una preservarne l’autorevolezza. Il L’Anm è preoccupata innanzi- il Csm, da quelli sui quali chiede- Sulla richiesta che la qualità del-
ora maggioritaria, Area). Ma mai vero dramma del nostro Paese è tutto per le sanzioni ai giudici re modifiche. Tra l’altro, sull’il- le decisioni non sia sacrificata
come ora avverte evidentemen- che invece in questi casi ciascu- “lenti”: si può arrivare addirit- lecito disciplinare ipotizzato alla loro rapidità, l’avvocatura
te la necessità di imporre il se- na classe dirigente approfitta tura allo sciopero? per il mancato rispetto di tempi è sempre stata chiarissima.
condo aspetto, di non rinuncia- della caduta delle altre per rego- Mi pare prematuro ragionare in predeterminati ci aspettiamo di Noi vogliamo la rapidità, ma che
re, per timidezza dovuta alla dif- lare appunto vecchi conti. Nel questi termini. Finché permane veder confermata la considera- sia compatibile con la qualità, al-
ficoltà del momento, a far senti- nostro caso c’è pure la pretesa di l’apertura al dialogo ribadita dal zione negativa espressa in passa- trimenti è chiaro che se il magi-
re a governo e Parlamento la vo-
ce delle toghe.
Teme che la politica ragioni di
riforme sui magistrati in termi- VA CHIARITA LA CONTESTABILITÀ DELLE ERRATE INTERPRETAZIONI

Sanzioni
ni di punizione o resa dei conti?
E sì, il timore è che le vicende Riportiamo ampio stralcio della nota in- bilizzazione” del magistrato, sia sot-
dell’hotel Champagne e le altre viata al direttore del Dubbio dal presi- to il profilo disciplinare sia sotto quel-
chat che coinvolgono consiglie- dente del Coa di Cuneo sulla pdl in mate- lo civilistico, rappresenti lo strumen-

a giudici e pm, E
ri superiori vengano strumenta- ria di ingiusta detenzione. to per consentire a coloro che hanno
lizzate per regolare una serie di più “legna” da depositare sul piatto
questioni. Non mi riferisco solo gregio Direttore, leggo che l’ami- della bilancia, di intimidire il loro Giu-
alle riforme del Csm o dell’ordi- co Enrico Costa, con il quale ho in dice attraverso la prospettiva di azio-

la via maestra
namento giudiziario ma anche a comune l’appartenenza al medesimo ni di vario genere nei suoi confronti.
idee come quella di istituire com- Ordine forense, intende opportuna- Ricordo la vicenda del giudice Rai-
missioni d’inchiesta sui presun- mente procedere a una modifica del- mondo Mesiano, estensore della sen-

è renderle
ti complotti giudiziari orditi con- la legge sull’ingiusta detenzione, tenza sul c.d. Lodo Mondadori, che ,
tro la politica. Si pensa di tratta- con previsione di sanzioni disciplina- pur in presenza di una legislazione
re la magistratura come la crimi- ri per i magistrati che arrestino gli in- sulla responsabilità dei Giudici diver-
nalità organizzata o altre vicen- nocenti (per molto semplificare il sen- sa dall’attuale, fu fatto oggetto di at-

davvero
de oscure del nostro Paese. so della proposta). Sono personal- tenzioni non proprio “benevole” da-
Come i servizi deviati o il terrori- mente portato a evitare generalizza- gli organi di stampa di una certa area
smo? zioni e non dimentico mai che la “Ma- (...). È un equilibrio molto delicato

applicabili
Ecco, diciamo che simili ipotesi gistratura” è formata di tantissimi che non deve essere per me influenza-
mi pare vantino adesso maggio- Magistrati che compiono quotidiana- to in modo determinante dal divenu-
re appeal che in passato. E così mente il loro dovere con serietà e ri- to nelle more tristissimo caso del
perché la magistratura soffre per tengo che una eccessiva “responsa- Dott. Palamara, che pare deciso ad af-
una lesione della propria credi-
IL DUBBIO GIUSTIZIA 5
GIOVEDÌ 16 LUGLIO2020

strato vede approssimarsi la sca- quella di svincolare un po’ la di- LA VERIFICA DOPO LA DENUNCIA DELLE CAMERE PENALI

Sentenze copia-incolla
denza tende a sacrificare i tempi rigenza dall’anzianità, ma con la
del dibattimento e quindi le stes- gerarchizzazione degli uffici ha
se garanzie difensive, pur di evi- favorito all’interno della magi-
tare la sanzione. stratura una bulimia delle carrie-
Lei diceva di dover distinguere: re. Il che crea a carico del Csm

Bonafede spedisce
nella legge Costa sull’ingiusta non solo un aggravio di lavoro
detenzione non è forse opportu- ma anche un’enorme pressione
no rendere più tempestive le se- legata alle ingigantite aspettati-
gnalazioni dei casi ai titolari ve. Un rimedio è rendere effetti-

gli ispettori a Venezia


dell’azione disciplinare? va la permanenza degli 8 anni
Se il problema sono i tempi con prevista per gli incarichi, ma ra-
cui gli uffici formalizzano le co- gioniamo anche su una sorta di
municazioni al ministero, lo si ri- fermo biologico, appunto, al ter-
solve con lo stanziamento di mine del periodo in cui si è svol-
maggiori risorse. Se manca il per- ta la funzione direttiva.
sonale è chiaro che alcune proce- I rischi di ingerenza della politi- SIMONA MUSCO chiarire quanto accaduto. Il fatto, stando a quanto
dure rallentano. In ogni caso la ca la convincono ancor di più denunciato dagli avvocati, è tanto semplice quanto
proposta dell’onorevole Costa sull’avvocato in Costituzione? grave: le sentenze di circa sette processi sarebbero

L
introduce una categoria assolu- È una riforma che a me è sempre a battaglia dei penalisti di Venezia ha prodotto state scritte - in due casi in toto, con tanto di intesta-
tamente metagiuridica qual è sembrata contenere aspetti solo un risultato: l’invio degli ispettori, da parte zione e dispositivo - ancor prima che pm e difese po-
quella della superficialità, che positivi, anche se potrebbe met- del ministero della Giustizia, alla Corte di Ap- tessero esprimersi in aula. Sentenze, tutte, di rigetto
mi pare presa dal linguaggio co- tere il ceto forense dinanzi alla pello della città lagunare, dove ora dovranno svolge- degli appelli con liquidazione delle spese in favore
mune più che necessità di re accertamenti preliminari sui della parte civile già determinate
da quello tecni- compiere scel- presunti casi di sentenze copia e e indicazione del termine di depo-
co al punto da «OLTRE ALLE RIFORME incolla scritte ancor prima della L’UCPI: «NECESSARIO
te su altre rifor- sito delle motivazioni, nonché re-
assolvere a PUNITIVE, SI CHIEDONO me. discussione. Un fatto denunciato DEFINIRE UNA NUOVA lazioni con motivazioni già strut-
una funzio- ANCHE COMMISSIONI La tentazione dalla Camera penale di Venezia, AUTOREVOLEZZA turate per il giudizio di rigetto
ne-manifesto, D’INCHIESTA: COME punitiva, re- guidata da Renzo Fogliata, che ha DELLA GIURISDIZIONE, A dell’appello. Un malinteso, se-
di delegittima- SE SI TRATTASSE stauratrice trovato l’appoggio di tutti i penali- PARTIRE DA RIFLESSIONI condo la presidente della Corte
zione dei magi- DI MAFIA O TERRORISMO. verso le toghe sti del Veneto e dell’Unione delle SU MODELLI, DIRITTI, d’Appello, dovuto alla prassi di
strati, piutto- INGIUSTA DETENZIONE, deriva anche Camere penali italiane, che ieri, SENSO DELLE DECISIONI, inviare - sulla base di «schemi au-
sto che indivi- CERTE NORME DELLA PDL dal sentimen- schierandosi a fianco dei colle- PER L’EFFETTIVITÀ DELLE torizzati dal Csm e dalla Cassazio-
duare nuovi SONO SOLO SLOGAN» to di avversio-ghi, ha ribadito la necessità di GARANZIE DIFENSIVE» ne» - bozze di ipotesi di decisio-
spazi della lo- ne radicatosi, ne, predisposte dal giudice relato-
ro responsabi- nell’opinione re. Spiegazione che non ha con-
lità. Ma poi: è evidente che nella pubblica, verso tutte le classi di- vinto l’avvocatura, decisa a fare chiarezza. Tant’è
fase delle indagini e in sede cau- rigenti? che sulla stampa locale, sottolinea l’Ucpi, «il presi-
telare non vi siano gli stessi ele- È un dato di fatto. Possiamo farlo dente di Sezione, dottor Citterio, addirittura rivendi-
menti disponibili al termine di risalire al periodo in cui è stato ca paternità e metodo di queste motivazioni precom-
un procedimento giunto in Cas- pubblicato il celebre libro su La pilate, che non si sottrarrebbero per ciò stesso al ri-
sazione, quando il contradditto- casta, il quale ha fatto da inne- pensamento collegiale, ma contribuirebbero, se con-
rio dibattimentale consente sco per una serie di movimenti divise, ad implementare l’efficienza produttiva del-
tutt’altro grado di cognizione. Si politici che hanno individuato la Corte». Dopo la denuncia della Camera penale, le
rischia di creare anche una dina- un argomento dominante pro- udienze sono state rinviate al 2021, con la sostituzio-
mica paradossale interna ai me- prio nell’ostilità alle classi diri- ne del relatore. Ma intanto la macchina ministeriale
desimi uffici giudiziari: un certo genti comunque intese. Però va si è mossa, nel mentre si attendono le decisioni del
collegio della Suprema corte po- anche detto che le classi dirigen- Csm, al cui Comitato di presidenza i laici Stefano Ca-
trebbe determinare, con una de- ti hanno fatto poco per preserva- vanna (Lega) e Alberto Maria Benedetti (M5S) han-
terminata pronuncia, conse- re la loro credibilità, e questo va- no chiesto l’apertura di una pratica per «effettuare
guenze disciplinari per un altro le anche per la magistratura, ora un’approfondita istruttoria» e «conseguentemente,
collegio della stessa Cassazione costretta, da fatti specifici, a im- accertare l’eventuale sussistenza di fatti e/o condot-
che in sede cautelare aveva as- pegnarsi in una ristrutturazio- te rilevanti nell’ambito delle competenze del Consi-
sunto certe decisioni. ne. Ma ripeto, l’errore davvero glio, nonché al fine di adottare le iniziative meglio
Il suo gruppo, Area, ipotizza cor- esiziale è quello che induce cia- ritenute». Intanto la Giunta dell’Unione stigmatizza
rettivi come i periodi cuscinetto scun ceto dirigente a tirare gli al- il fatto, ritenuto «gravissimo» e meritevole «di nette
fra un incarico direttivo e l’al- tri verso il basso anziché a soste- iniziative sul piano della verifica disciplinare dei
tro: servono a sdrammatizzare nerne il riscatto. Nel resto d’Eu- comportamenti dei soggetti coinvolti». Puntando il
il carrierismo? ropa prevale la reciproca legitti- dito contro una parte della magistratura italiana,
La riforma del 2006 aveva pure mazione, da noi l’esatto contra- che avrebbe «evidentemente abbandonato l’essen-
indovinato alcune scelte, come rio. za codicistica del giudizio di appello, prospettando-
ne – in una visione efficientistica e violatrice dei di-
ritti – una nuova natura di giudizio meramente carto-
lare, affidato ad un solo componente del Collegio, in
violazione dei principi di contraddittorio sulla pro-
va, di oralità e di pubblicità, che secondo il dettato
fossare la Magistra- PIÙ CHE NUOVI ILLECITI re del loro procedi- che “l’attività di interpretazione di normativo contraddistinguono la seconda fase del
tura per difendere (O PERICOLOSI ECCESSI mento disciplinare. norme di diritto e quella di valutazio- procedimento». Insomma, per i penalisti italiani, la
se stesso. I vertici SULLA RESPONSABILITÀ MI parrebbe più op- ne del fatto e delle prove non danno vicenda di Venezia altro non è che l’esempio di un
del sindacato dei CIVILE) SERVE LA REALE portuno che l’ami- luogo a responsabilità disciplinare”. modo di intendere il processo che relega la difesa ai
Magistrati afferma- PERSEGUIBILITÀ co Costa, in luogo di Tale previsione “postuma” mi pare margini, disattendendo il principio del contraddit-
no che a carico del- DI QUELLI RELATIVI sanzioni specifi- svuoti di molto il rigore affermato torio e che vorrebbe «il giudizio di appello affidato
la magistratura esi- ALLA VALUTAZIONE che, inserisse nel dall’Anm. Mi pare che una norma ge- ad un Giudice monocratico, ordinariamente came-
ste un rigoroso si- DELLE NORME Suo testo una modi- neralizzata, col temperamento dell’e- rale e, nelle ipotesi più estreme, l’introduzione del
stema di responsa- E DELLE PROVE fica generalizzata, ventuale valutazione di “scarsa rile- canone della reformatio in peius. Un sistema proces-
bilità civile e disci- ovvero la soppres- vanza” della violazione, prevista suale dunque - afferma la Giunta - che presuppone
plinare. Sull’accentuazione della re- sione del comma secondo dell’art. 2 dall’art. 3 bis del medesimo testo, sia l’imputato sempre colpevole per come giudicato
sponsabilità civile (così come, muta- del dlgs 109/2006 avente ad oggetto idonea a limitare aree di “impunità nell’unico grado di merito, all’esito del quale deve
tis mutandis, sulla separazione delle la regolamentazione del procedimen- strisciante”, la cui eliminazione non interrompersi anche la prescrizione». L’ispezione,
carriere) sono molto dubbioso per le to disciplinare a carico dei magistra- penso possa preoccupare i Magistra- però, non basta. La richiesta dell’Ucpi è rivolta an-
ragioni cui ho brevemente fatto cen- ti, il cui comma I prevede effettiva- ti seri, che impiegano nello svolgi- che alla magistratura, alla quale chiede di schierarsi
no sopra (...). Sono convinto che la re- mente una rigorosa disciplina degli il- mento del loro compito un impegno e condividere «una riflessione sulle prassi degenera-
sponsabilità disciplinare sia più con- leciti. Al secondo comma invece (...), proporzionato all’importanza dello tive in grado di appello e sul recupero dell’effettivi-
grua in relazione allo “status” del ma- per quanto in relazione anche alle let- stesso. tà del secondo giudizio». Ma anche per «definire
gistrato, che per me non è un “profes- tere g (grave violazione di legge), e m CLAUDIO MASSA una nuova autorevolezza della giurisdizione, a parti-
sionista” come gli altri. Non concor- (adozione di provvedimenti in casi Presidente del Consiglio re da riflessioni su modelli, diritti, senso delle deci-
do però con i vertici dell’Anm sul rigo- non consentiti dalla legge), afferma dell’Ordine degli avvocati di Cuneo sioni, attraverso interventi sul piano ordinamentale
e per l’effettività delle garanzie difensive».
IL DUBBIO GIUSTIZIA 6

FEMMINICIDI
GIOVEDÌ 16 LUGLIO2020

PIÙ RISORSE,
MENO BUROCRAZIA
E RAPPORTI
PIÙ CHIARI TRA STATO
E REGIONI: ECCO
LA RICETTA
PER FERMARE CHI UCCIDE

Violenzasulledonne
SIMONA MUSCO

P
iù risorse, fondi più sta-
bili erogati su base trien-

Senato, la commissione:
nale, meno burocrazia e
criteri più precisi per l’indivi-
duazione degli enti gestori. So-
no queste le indicazioni della
Commissione di inchiesta del
Senato sul femminicidio e la

«Riformanecessaria»
violenza di genere, che marte-
dì sera ha approvato all’unani-
mità la propria relazione sui
servizi antiviolenza e sul fun-
zionamento dei centri e delle
Case rifugio. Un testo che, per
la prima volta, fornisce un qua-
dro delle risorse e delle strate- LA RELAZIONE : li. Serve riconoscere la dimensione strutturale tate: se lo scorso anno, fino al 31 marzo, i femmi-
gie dello Stato per aiutare le DIMINUITE LE del fenomeno della violenza maschile contro le nicidi costituivano il 32% del totale degli omici-
donne che fuggono dalla vio- DENUNCE DURANTE donne definendo un impegno istituzionale di di, quest’anno la percentuale è balzata al 48%. Il
lenza di genere e che chiedono IL LOCKDOWN, MA LA lungo periodo». che significa che quasi la metà degli omicidi, in
aiuto alle strutture sul territo- FASE 2 HA PORTATO La violenza durante il lockdown Italia, è un caso di femminicidio.
AD UN AUMENTO
rio. Mettendo al centro della DEI CASI ACCERTATI . Gli ultimi dati Istat parlano chiaro: il lockdown L’indagine della Commissione
strategia, ancora una volta, pro- AUMENTANO LE ha comportato una diminuzione delle denunce In Italia i Centri antiviolenza, «cuore e perno del
prio quei centri, avamposto VITTIME DI OMICIDI: di abusi da parte di partner e compagni. Un dato sistema», sono in totale 366, dei quali 335 sono
della lotta alla violenza contro NELLA METÀ DEI CASI che, lungi dall’apparire positivo, conferma le si- stati passati al setaccio dalla Commissione, per
le donne. SI TRATTA DI DONNE tuazioni di costrizione in cui molte donne, vitti- un totale di 647 punti di accesso su tutto il terri-
«Si tratta di un documento ela- me di violenza, si sono ritrovate, impossibilita- torio italiano. Sono 49.021 complessivamente
borato dopo mesi di intenso la- te, in troppi casi, a chiedere aiuto. Partendo dai le donne che hanno contattato almeno una volta
voro tra audizioni, sopralluoghi, questionari, in- cosiddetti “reati spia”, ovvero maltrattamenti, i Centri, con una media di 156 per ogni Centro, e
dagini, analisi dell’impatto normativo, raccolta stalking, minacce o lesioni personali, fino agli 32.632, invece, le donne che hanno iniziato un
dati e testimonianze dirette», ha commentato la omicidi, nei primi mesi del 2020 si è assistito ad percorso di uscita dalla violenza con il sostegno
presidente della Commissione, la senatrice una diminuzione delle denunce di violenza, di tali strutture(104 per centro). Tra queste, so-
dem Valeria Valente. Dall’indagine è emersa la sintomo della difficoltà, da parte di molte don- no 8.711 le donne straniere. Le Case Rifugio so-
necessità di aumentare le risorse per l’intero si- ne, a rivolgersi alle autorità. Ma il trend è risali- no 264, dalle quale sono transitate complessiva-
stema di prevenzione e contrasto alla violenza, to con l’inizio della Fase 2, a maggio, quando mente 4.483 persone, delle quali 2.244 minori.
semplificare e velocizzare il percorso dei finan- l’allentamento delle misure restrittive imposte Si tratta di numeri in costante crescita: «un dato
ziamenti, verificarne l’effettiva erogazione ai dal governo è coinciso con un aumento delle de- - si legge nella relazione - che restituisce un’ac-
Centri antiviolenza e alle Case rifugio attraver- nunce. Se a marzo ed aprile i numeri sono scesi cresciuta fiducia delle donne che vivono situa-
so un sistema di monitoraggio più efficace e po- rispetto al 2019, a maggio, invece, le denunce ri- zioni di violenza nei confronti dei servizi specia-
tenziare la governance centrale del sistema. Ma sultano superiori rispetto a quelle dell’anno pre- lizzati».
è necessario anche promuovere un’analisi terri- cedente: 1.598 contro le 1.519 del 2019. Ma non La gestione dei Centri
toriale dei bisogni, coinvolgendo gli enti gestori solo: a maggio sono aumentati i casi di violenza La maggior parte di queste strutture è gestita da
specializzati. «Per garantire continuità e stabili- sessuale (con un incremento del 96% rispetto enti privati senza fini di lucro: nel complesso so-
tà al sistema, indispensabile per le donne - si leg- all’89% dell’anno precedente) ma, soprattutto, no 283, ovvero l’84,5 per cento del totale, men-
ge nella relazione finale -, non è più rinviabile i femminicidi. Se, infatti, gli omicidi generici ri- tre la gestione pubblica riguarda 51 centri
una programmazione di ampio respiro, a parti- sultano diminuiti rispetto al 2019 (complice il (15,2%), dei quali oltre la metà si trovano nelle
re da finanziamenti strutturali, superando la lo- lockdown), le donne vittime di omicidio per ma- Regioni settentrionali. Anche per le Case rifugio
gica degli interventi straordinari ed emergenzia- no del proprio convivente o marito sono aumen- a prevalere sono i soggetti privati (92% dei casi),
IL DUBBIO GIUSTIZIA 7
GIOVEDÌ 16 LUGLIO2020

con una maggiore presenza del pubblico al fici regionali e le associazioni che lavorano quo-
Nord (10%), mentre nel Mezzogiorno e nel Cen- tidianamente sul campo con le donne sulle prio-
tro si attesta sul 4%. Tra i Centri attivi al momen- rità e le azioni da porre in essere». A livello terri-
to della rilevazione, il 32,5 risulta attivo solo dal toriale, nella maggioranza dei casi, «si verifica-
2014. Un incremento che si spiega in due modi: no gravi ritardi non solo nella spesa ma anche
«come l’effetto di una notevole crescita di con- nell’impegno stesso delle risorse, fenomeno
sapevolezza e impegno sul tema tra le associa- che spesso si verifica in conseguenza del tardi-
zioni del Terzo settore, o come l’effetto di un’a- vo trasferimento dei fondi» dallo Stato alle Re-
zione strategica per accedere ai finanziamenti gioni. E anche la programmazione annuale dei
pubblici, che sono stati assegnati a questi scopi fondi porta a ritardi che rischiano di compro-
dal 2013», sostiene il rapporto. Ma non basta: mettere l’erogazione dei servizi. Ritardi che han-
per rispondere agli obiettivi e ai principi stabili- no conseguente negative sull’organizzazione e
ti con la ratifica della Convenzione di Istanbul la sostenibilità del lavoro dei centri, «rendendo
servono più servizi territoriali, in relazione alla qualunque tipo di programmazione a medio e
popolazione femminile di età superiore ai 14 an- lungo termine pressoché impossibile: gli enti ge-
ni, e l’introduzione di criteri minimi per il finan- stori si ritrovano infatti ad anticipare le spese
ziamento degli stessi, solo in parte fissati dal Pia- per almeno uno o due anni, comprese le risorse
no d’azione straordinario contro la violenza ses- necessarie alla retribuzione del personale im-
suale e di genere, previsto dalla legge n. piegato, tanto che sono molte le associazioni co-
119/2013. Attualmente la gestione dei centri è strette ad esporsi a livello creditizio».
vincolata a «formulazioni ambigue, soprattutto Le proposte
con riferimento alla natura e alle caratteristiche È necessaria, dunque, «una programmazione
degli enti gestori, nonché dei requisiti minimi centrale ed un quadro unitario di riferimento in
dei servizi, finendo per determinare una notevo- grado di ridurre le disomogeneità territoriali, ga-
le disomogeneità del sistema nel suo comples- rantendo la continuità e il necessario coordina-
so». Un aspetto cruciale, sottolineato dalle stes- mento agli interventi e alle politiche indirizzate
se Regioni, oltre che dai Centri antiviolenza. alla prevenzione e al contrasto della violenza
Il lavoro nelle strutture contro le donne».
Tutto ruota sulla relazione fra donne, connessa Con un aumento delle risorse per l’intero siste-
alla necessità «di intervenire anche a livello cul- ma di prevenzione e contrasto alla violenza,
turale sulla imbricazione e intersezionalità del una semplificazione e velocizzazione del per-
sistema di disuguaglianze di genere economi- corso dei finanziamenti, una verifica dell’effet-
che, sociali e politiche che genera e perpetua la tiva erogazione delle risorse, un sistema di mo-
violenza maschile e di genere». Si tratta, dun- nitoraggio più efficace e il potenziamento della
que, «di un approccio integrato alla violenza ol- governance centrale del sistema. Ma bisogna an-
treché personalizzato sui bisogni delle donne che promuovere un’analisi territoriale dei biso-
che la vivono, che tuttavia entra frequentemen- teggiamento culturale che mette in discussione gni, attraverso il coinvolgimento degli enti ge-
te in conflitto con la logica organizzativa, parcel- la credibilità delle vittime e le espone alla vitti- stori specializzati di Centri antiviolenza e Case
lizzante e standardizzante, che sta alla base sia mizzazione secondaria». È necessario, dunque, rifugio in tutti i livelli decisionali. Insomma: ser-
dell’approccio istituzionale all’erogazione di mettere al centro di tutti i servizi «la risposta ai ve «una riforma organica della normativa in ma-
servizi assistenziali sia dell’approccio espresso bisogni delle donne che si impegnano in percor- teria di prevenzione e di contrasto di ogni forma
dagli enti gestori non esclusivamente specializ- si di uscita dalla violenza nel rispetto della loro di violenza di genere», attraverso una revisione
zati nella violenza contro le donne». E qui sta il autodeterminazione». dell’Intesa Stato-Regioni e l’istituzione di un
problema, come segnalato anche nel Rapporto Il sistema di finanziamento Osservatorio nazionale permanente, «con com-
del Grevio: «i molti dipendenti dei servizi di Dalla relazione emerge la necessità di una sem- piti di valutazione indipendente dell’intero si-
supporto generale non possiedono conoscenze plificazione e accelerazione dell'erogazione stema dei servizi dedicati al contrasto della vio-
adeguate sul tema della violenza e non seguono dei finanziamenti a Centri antiviolenza e Case lenza contro le donne, di monitoraggio dell’im-
un approccio sensibile alle specificità di gene- rifugio. Stando ai resoconti dei centri D.i.re., in- plementazione delle azioni previste e di control-
re». E una formazione inadeguata «può far sì fatti, «il riparto nazionale avviene prevalente- lo degli standard di qualità dei servizi antivio-
che il personale dei servizi generali nutra un at- mente senza un preliminare confronto tra gli Uf- lenza».
IL DUBBIO 8

POLITICA
GIOVEDÌ 16 LUGLIO2020

NESSUNA REVOCA, ATLANTIA VENDERÀ LE SUE QUOTE A CDP

L’esclusione dei Benetton


mette d’accordo gli alleati
Ma a vincere è solo Conte
ROCCO VAZZANA ai dem in materia di concesiso- ro con i Benetton si conclude scendendo al 10-12 per cento IL COMPROMESSO
ni, si dice convinta che il gover- con un pareggio onorevole per dell’azionariato, poi con un’ul- PROPOSTO
no abbia imboccato la strada giu- tutte le parti in causa. Per il go- teriore diluizione in coinciden- DAL PREMIER METTE

L
a revoca della concessione sta. È un capolavoro di equilibri- verno, che potrà dare una rispo- za con la quotazione in Borsa di A TACERE I MALUMORI.
non c’è ma tutti cantano smo politico quello che Giusep- sta politica ai familiari delle vit- Aspi. L’accordo prevede anche SOPRATTUTTO
vittoria. Almeno in mag- pe Conte disegna nel cuore della time del ponte Morandi, osten- l’aumento delle sanzioni, la ri- DEI GRILLINI DURI E
gioranza. Esultano i grillini, sod- notte tra martedì e mercoledì, tando in pubblica piazza lo scal- nuncia alle cause intentate sulla PURI, DI RITO
disfatti per il progressivo allon- portando il Consiglio dei mini- po della rimozione della fami- ricostruzione del ponte Moran- “DIBATTISTIANO”
tanamento della famiglia Benot- stri ad approvare un progetto glia trevigiana da Aspi, e per di e le compensazioni dovute A CUI NON RESTA
ton da Aspi; tira un sospiro di so- che offre a tutti gli alleati la possi- Atlantia che altro non dovrà fare per il crollo (3,4 miliardi di eu- CHE ESULTARE
lievo il Pd per lo scampato peri- bilità di rivendicarne un pezzet- che vendere le proprie quote a ro). «È successo qualcosa di as-
colo di una estromissione sicu- tino e ingoiare qualche rospo un player pubblico come Cassa solutamente inedito nella storia
ramente costosa; sorride a mez- senza recriminare. Se c’è un vin- depositi e prestiti (che controlle- politica italiana»,
za bocca Italia viva, lieta di po- citore in questa storia altri non rà il 51 per cento della società) può dichiarare sod- pestato: le infrastrutture pubbli-
ter presentare compromesso rag- può essere che il premier, cam- senza traumi finanziari. Entro il disfatto Conte. «Il che sono un bene pubblico pre-
giunto come frutto della lungi- pione di mediazione e abile av- 27 luglio, Cdp dovrà avviare il Governo ha affer- zioso, che deve essere gestito in
mirante visione renziana; e per- vocato. percorso che porterà all’uscita mato un princi- modo responsabile, garantendo
sino Leu, più vicina al M5S che Dopo due anni, il braccio di fer- progressiva dei Benetton, prima pio, in passato cal- la piena sicurezza dei cittadini e
un servizio efficiente».
La vittoria del premier mette a ta-
PALAZZO CHIGI E LA PARTITA DELLE URNE VENTURE cere tutti gli alleati. Soprattutto
i grillini duri e puri, di rito “di-

La lunga marcia elettorale


battistiano” e non solo, pronti a
far lo sgambetto a Conte in ca-

del premier senza partito


PAOLO DELGADO ma costituzionale e il taglio dei
parlamentari prevedibilmente
approvati e con una nuova legge

U
n anno fa Matteo Salvini elettorale, quasi certamente pro-
aveva il Paese in mano. porzionale, difendere la legitti-
Tutto quel che doveva fa- mità di questo Parlamento e la
re per cogliere un trionfo elettora- sua adeguatezza a eleggere il
le che avrebbe probabilmente prossimo presidente della Re-
cambiato i destini dell'Italia era pubblica diventerà più o meno
scegliere bene i tempi di una cri- impossibile.
si che tutti sapevano inevitabile. La stessa scadenza del mandato
L'errore commesso sbagliando di Sergio Mattarella nel 2022 ha
appunto i tempi della crisi gli è radicalmente mutato di segno ri-
stato fatale, a conferma di quanto spetto allo scorso agosto. Allora
volatili siano consenso e popola- lo spettro di elezioni che, con il
rità nell'Italia di oggi. sistema elettorale in via di supe-
Giuseppe Conte si trova ora in ramento, avrebbero consegnato
una situazione non identica ma il Paese alla destra e assicurato
simile. L'avvocato arrivato due l'elezione di un capo dello Stato
anni a palazzo Chigi quasi per ca- "sovranista" incise a fondo nella
so e con le vesti dimesse del com- scelta di evitare lo scioglimento
primario ha in mano le carte per della legislatura a ogni costo. Og-
cogliere presto quella vittoria gi il quadro è opposto: queste Le elezioni nel primo semestre rale pensato per ridimensionare za a fronte di una maggioranza la-
elettorale sfuggita un anno fa a stesse camere, con l'aggiunta del- del prossimo anno sono dunque, quello che appariva allora il lea- cerata da profonde divisioni, tra
Salvini: un risultato che lo blin- le Regioni, non sembrano in gra- se non ancora certe, quantome- der sulla cresta dell'onda, forte partiti e in ciascun partito, e di fi-
derebbe al centro della politica do di assicurare l'elezione di un no molto probabili. Conte svolge- di un travolgente consenso popo- gurare in definitiva come l'unico
italiana per gli anni a venire. Nel capo dello Stato europeista. Il lo- rà un ruolo chiave: è la sua pre- lare, cioè Salvini. Lo stesso siste- collante possibile di una maggio-
suo caso si tratta però di saper sce- goramento della maggioranza senza il "valore aggiunto" che ma mette dunque in difficoltà ranza altrimenti destinata a sfa-
gliere i modi della sua partecipa- messa insieme per evitare il voto può fare la differenza ribaltando che si trova oggi in condizione sciarsi al primo colpo di vento.
zione alle prossime elezioni, 11 mesi fa è evidente. Le possibi- i pronostici dei sondaggi, che as- analoga a quella in cui si trovava La stessa singolare posizione di
non i tempi delle stesse. Quelli, lità per una simile compagine di segnano ancora la vittoria alla de- il capo leghista allora, cioè Con-
salvo imprevisti mai tanto possi- affrontare la fase difficilissima stra. Il problema è che, se appro- te.
bili come in questi tempi di pan- della Ricostruzione sono palese- vata, la nuova legge elettorale lo L'attuale premier deve sia il ruo- LA SFIDA È QUELLA
demia, sono quasi già scritti. mente esigue. Lo stesso Conte, in- infilerà in un tunnel dal quale lo chiave che è arrivato a svolge- DI MANTENERE
Crisi ed elezioni in autunno, con fine, ha tutto l'interesse a cavalca- non sarà agevole uscire. Si tratta re che la diffusa popolarità pro- IL RUOLO DI UOMO
una finanziaria da tempo di guer- re l'onda delle popolarità rag- infatti di un proporzionale con prio al fatto di essere, caso più LIBERO. SE
ra in ballo e il Recovery Fund an- giunta con l'emergenza Covid soglia di sbarramento al 5%, che unico che raro, un premier senza INDOSSASSE IL LOGO
cora da erogare, sono da escluder- prima che svapori. sarà però abbassata e portato pro- partito. E' questa postazione che 5STELLE, FINIREBBE
si, anche perché nessuno le vuo- Dal prossimo giugno in poi vota- babilmente a 3%, senza corretti- gli ha permesso di appoggiarsi STRITOLATO NELLA
le davvero. Subito dopo però il re sarà impossibile, prima per l'e- vi maggioritari né collegi unino- ora all'uno ora all'altro, di impor- GUERRIGLIA INTERNA
quadro si ribalterà. Con la rifor- state, poi per il semestre bianco. minali di sorta. Un sistema eletto- si come decisore di ultima istan- DEL MOVIMENTO
IL DUBBIO POLITICA 9
GIOVEDÌ 16 LUGLIO2020

GUIDO CROSETTO
FRATELLI
D’ITALIA
so di un passo falso sui Benet- ganda. «Caro Alessandro Di Bat- zioni politiche fatte a mer-
ton. tista, lo Stato serve il bene comu- cati ancora aperti?
Al Movimento non resta altra al- ne, non gli interessi privati», re- La curva del prezzo di
ternativa che reclamare i meriti plica la consigliera regionale la- Atlantia negli ultimi gior-
del successo, con tanto di post ziale. «Esclude i potenti dalla ge- ni dimostra un margine di
sul Blog intitolato Bye bye Benet- stione della cosa pubblica. Li speculazione spaventoso
ton. «Non è stato semplice», ma mette alla porta, come con i Be- e dà l’esempio dell’incer-
lo Stato ha «dimostrato di saper netton su Autostrade, ma non li tezza che si è riusciti a mo-
fare lo Stato», dice Luigi Di Ma- prende “a schiaffi”, parlando la strare rispetto agli investi-
io. «Per la prima volta si è mo- loro stessa arroganza». tori stranieri. Ora si è arriva-
strato forte contro i forti, dopo E mentre i grillini festeggiano ti a questa ipotesi di fuoriu-
anni di paure e immobilismi. Lo con l’amaro in bocca, il Pd plau- scita dei Benetton da Aspi
considero un ottimo segnale», de al compromesso raggiunto ma l’Avvocatura dello Stato,
aggiunge il ministro degli Este- da Conte. «È stato premiato il la- ad esempio, dice che c’è il ri-
ri. Ma all’ombra dell’accordo si voro di squadra», dice il segreta- schio di una futura causa con-
consuma anche un piccolo rego- rio dem Nicola Zingaretti «la fer- tro la decisione. Rischio che
lamento di conti tra pentastella- mezza del presidente Giuseppe dev’essere assolutamente circo-
ti. Come quello che va in scena Conte che ha indicato una stra- scritto.
tra Alessandro Di Battista e Ro- da, il grande impegno di tutti i I Benetton potrebbero avere un li-
berta Lombardi. Il primo, pur di- ministri del Governo, la collabo- mite massimo di azioni detenibi-
chiarandosi soddisfatto per gli razione fattiva di tutte le forze di li. Ma trattandosi di una società
«schiaffi» inferti a «una fami- maggioranza anche nei passaggi quotata, in che modo sarà possi-
glia di potenti come i Benet- più difficili. Andiamo avanti co- GUIDO CROSETTO STEFANO CAROFEI bile far rispettare l’accordo?
ton», non sciupa l’occasione sì». Soddisfatta anche la mini-

«No a monopolio Cdp


per lanciare una stoccata contro stra renziana Teresa Bellanova,
Mario Draghi, reduce da un in- che non usa l’accordo per pole-
contro con Di Maio, e agli alleati mizzare con gli alleati, come fa
di governo che Dibba non ha invece il collega Davide Farao-
mai stimato. «Sono contento ne. «È stato dimostrato che ave-

Sbagliati i tempi
del ritorno di questo bene allo vamo ragione e che un’alternati-
Stato», dicein diretta Facebook va alla revoca c’era», commen-
l’ex deputato, «un controllo sal- ta il presidente dei senatori Iv.
tato con la falsa sinistra di Prodi «In questi mesi abbiamo ascol-

e i modi dell’intesa»
e dei D’Alema, con Draghi diret- tato demagoghi e populisti che
tore generale del Tesoro». Il to- dicevano: i Benetton vanno cac-
no provocatorio non passa inos- ciati».
servato e Lombardi interviene Conte lascia fare. la sua mossa
bacchettare il collega di partito notturna allontana ancora per
su Twitter, sottolineando i to- un po’ lo spettro delle larghe in-
ni aggressivi della sua propa- tese. GIACOMO PULETTI «LENTEZZA DELLA È quello che mi chiedo anche io,
GIUSTIZIA, BUROCRAZIA perché stando così le cose una
E INCERTEZZA procedura del genere non è pos-

L
’accordo tra governo e Be- DEL DIRITTO sibile. Lo Stato potrebbe inserire
netton fa volare il titolo di SONO I PRINCIPALI un nuovo blocco per il tetto mas-
Atlantia in Borsa e permet- PROBLEMI DEL PAESE simo di azioni detenibili ma ser-
te a tutta la maggioranza di canta- E I MOTIVI DI FONDO ve un’autorizzazione della Con-
re vittoria. PER CUI NON ATTIRIAMO sob e significherebbe cambiare
Onorevole Crosetto, la decisio- INVESTITORI STRANIERI» le regole.
ne presa è quella giusta? Quindi in futuro i Benetton po-
Si è raggiunta una prima bozza trebbero anche tentare una nuo-
di accordo, ma ci sono ancora tante questioni spi- va scalata alla società?
nose da risolvere. Ad esempio, quale sarà il valore Non credo si arriverà a tanto, anche perché con la
del capitale? Quale sarà il prezzo delle azioni? Il maggioranza in mano a Cassa depositi e prestiti sa-
futuro valore dell’azienda è un elemento di cui rebbe impossibile. Quello che voglio dire è che
non si può non tenere conto. In secondo luogo, oc- non è questo il modo corretto di procedere.
corre fare chiarezza sulle competenze della futura Giorgia Meloni ha detto che «con il Pd alla guida
gestione. Siamo sicuri che la soluzione migliore del ministero delle Infrastrutture i Benetton pos-
sia accollare a Cassa depositi e prestiti anche la ge- sono dormire su due guanciali». Chi sono i veri
stione delle Autostrade? Io ci rifletterei, una solu- vincitori?
zione adeguata poteva essere quella di far interve- Si vedrà soltanto alla fine, quando si tireranno le
nire il mercato italiano, o al limite spacchettare o somme. In base al valore di mercato nel momento
fare entrare altri concessionari. Nel vertice nottur- in cui Cdp darà il via all’aumento di capitale si
no penso sia stata definita un’ipotesi di uscita del- avrà l’idea di chi ha perso o guadagnato soldi. E
la famiglia Benetton da Aspi ma se avessimo prova- quanti.
to a ragionare separando la famiglia dalla società Carlo Calenda pensa che se fossimo in un paese
allora sarebbe stato giusto sedersi a un tavolo e ri- normale la soluzione sarebbe stata far decadere
pensare l’intero sistema delle concessioni. Non la concessione, ma questo non si può fare a causa
serve un altro monopolio ma un sistema concor- dei tempi lunghi della giustizia. È d’accordo?
rente così da avere dei benchmark con i quali con- Calenda ha totalmente ragione, ma di certo non è il
"senza partito" è all'origine, alme- dal 1993 le cose stanno diversa- frontarsi. solo a pensarla in questo modo. La lentezza della
no in parte, del consenso che rac- mente. Fondare un partito ne le- All’accordo si è arrivati quasi due anni dopo il giustizia è uno dei problemi principali del Paese e
coglie in una popolazione la cui derebbe l'immagine e lo espor- crollo del ponte Morandi. Crede che si doveva fa- della sua capacità di attrarre investimenti. Le prin-
diffidenza nei confronti dei parti- rebbe alla competizione diretta re prima e meglio? cipali cause sono la legislazione farraginosa e l’ap-
ti è ormai quasi totale. Conte in- con gli altri partiti che dovrebbe- Beh, fare dopo e peggio era difficile. Due anni sono plicazione estemporanea della giustizia, che varia
carna il "buon senso" a fronte dei ro poi sostenerne il ritorno a pa- troppi, e la non decisione ha esternato in giro per il da pm a pm e da giudice a giudice. Altri fattori so-
giochi spesso incomprensibili lazzo Chigi. Entrare nel M5S, par- mondo la mancanza di linea dell’Italia, tanto da in- no l’immobilità della burocrazia e l’incertezza del
che vengono sempre, a torto o a tito che lo ha indicato ma del qua- fluenzare in modo significativo il mercato. La non diritto. Questo è anche il motivo della fuga delle
ragione, addebitati ai partiti. le non fa parte, legherebbe la sua certezza di definizione dei rapporti giuridici man- aziende italiane che preferiscono trasferire le sedi
Con un sistema anche parzial- immagine a quella del Movimen- da messaggi negativi al mondo finanziario. Anche legali in Olanda o in Lussemburgo.
mente maggioritario, Conte to, con prevedibili ricadute nega- perché in Aspi c’è la presenza di fondi stranieri Quindi accordo raggiunto e fine della controver-
avrebbe gioco facile. Verrebbe tive, e lo sprofonderebbe nell'e- che avrebbero perfino compreso una revoca della sia su Autostrade…
presentato come il candidato pre- terna guerra civile in corso in concessione, ma di certo non tollerano la mancan- Suppongo abbiano trovato un accordo di fatto per-
mier di una coalizione, senza bi- quel Movimento. Insomma, per za di coerenza, la procrastinazione. Se la società ché una contrattazione del genere non si era mai
sogno di ulteriori specifiche, con "Giuseppi" mantenere il ruolo fa- concessionaria non ha rispettato tutti gli obblighi vista in nessun’altra parte del mondo. Non so se ci
candidatura in un collegio unino- tato di uomo senza partito, al qua- si poteva perfino revocare la concessione, ma non sia qualcosa di scritto tra le parti onde evitare che
minale. Col proporzionale che si le deve in realtà tutto, sarà una ve- si possono impiegare due anni per una decisione. qualcuno possa rimangiarsi l’accordo, ma di certo
riproporrà probabilmente per la ra sfida. Non è detto che non rie- Atlantia, cioè una società quotata in borsa, ha vis- mi auguro che questa vicenda sia finalmente con-
prima volta senza snaturamenti sca a vincerla... suto giorni altalenanti. Colpa di alcune dichiara- clusa.
IL DUBBIO ESTERI 10

ILCASO
GIOVEDÌ 16 LUGLIO2020

analisi acute attraverso una chiave esteti-


ca brillante.
Si tratta del lato personale e umano, del-
la scelta di esibire le proprie debolezze e
insicurezze, magari andandole a ricerca-
re anche nel campo dei propri avversari.
Natalie Wynn non solo è trans, ma ha pra-
ticamente raccontato la propria transizio-
ne in diretta attraverso il suo canale, dedi-
cando un corposo numero di video a te-
matiche trans molto specifiche.
Attraverso la costante analisi delle sue
ansie di esclusione sociale, persino del
suo disprezzo di sé e conseguenti crisi de-
pressive, ContraPoints si fa strada nel
cuore di tenebra dei fenomeni più abiet-
ti, esplorando i margini di un'identifi-
cazione all'apparenza impossibi-
le. In uno dei suoi video più
apprezzati, si occupa
del fenome-
no degli
“Incel”, la
realtà dei
cosidetti
L’IDEATRICE DI CONTRAPOINTS È LA YOUTUBER “celibi invo-
lontari”, che

PIÙ INFLUENTE DELLA SINISTRA AMERICANA costituisce

Natalie Wynn sfidare la “bestia”


di Trump con le armi del web
FRANCESCO GIULIOLI primi video di ContraPoints sono piccoli TRANSESSUALE, COLTA E la sottocultura più aggressivamente mi-
tutorial su come decifrare i codici discri- BRILLANTE, AUTOIRONICA, sogina di Internet, al punto da sfociare in
minatori dell'alt-right nascosti in messag- IL SUO SCOPO È SMONTARE atti di violenza terroristica nel mondo

D
a una prospettiva italiana è forse gi solo in apparenza neutri o scanzonati. LE IDEE E LA PROPAGANDA reale.
difficile associare l'espressione A tutt'oggi il suo canale è una sorta di pre- RAZZISTA DELL’ALT RIGHT Partendo dall'esperienza della propria
“youtuber” a qualcosa che non sidio contro gli aspetti più tossici della SU INTERNET transizione, e mettendo a nudo la sua
sia frivolo o genericamente irrilevante. cultura internettiana, con Natalie a fare
Eppure in ambito statunitense esistono da Virgilio nella vertiginosa discesa fra i
canali dedicati al dibattito filosofico-po- gironi più infernali della rete, di cui ana-
litico che vantano milioni di visualizza- lizza le tendenze oscillando fra solido re-
zioni. Ancora più difficile, dal punto di troterra filosofico e l'ossessione nerd per
vista di un paese in cui le idee di sinistra i lati oscuri delle comunità digitali. Ave-
sono sempre più ai margini della rappre- te mai avuto a che fare con il termine
sentazione mediatica, immaginare che “cringe”?
esista una galassia di canali dai contenu- L'espressione, che significa più o meno
ti progressisti e radicali, denominata in- “imbarazzante”, è anche un trend ben de-
formalmente Left Tube. finito di YouTube, dedicato appunto a vi-
E se chiedeste in giro, non ci sarebbero deo di persone che si (ci) mettono in im-
dubbi sul fatto che la regina del Left Tube barazzo. Nel suo ultimo video Contra-
è ContraPoints, alias Natalie Wynn, la Points disseziona l'attrazione morbosa
personalità più dotata e brillante fra per questo tipo di contenuti, rivelando
quanti hanno scelto di puntarsi una tele- gli aspetti crudeli e barbarici di forme di
camera per parlare di temi come razzi- spettacolo molto più vicine alla gogna
smo, capitalismo e transfobia. medievale di quanto non vorremmo.
La rilevanza del lavoro di ContraPoints è L'operazione di ContraPoints non pren-
testimoniata dai numerosi inviti a confe- de però le forme didascaliche di un mo-
renze, dagli articoli dedicati al suo perso- nologo a senso unico. Anzi, spesso i suoi le: non si può pensare di fare persuasione stessa ossessione per il corpo e l'aspetto,
naggio (è stata definita l'“Oscar Wilde di video sono concepiti come una forma mo- politica senza avere un appeal estetico, Natalie riesce a illuminare un fenomeno
YouTube”), e infine, fatalmente, dall'es- derna di dialogo socratico con l'autrice così come non si può pensare di realizza- tetro e odioso, creando la premessa di
sere stata bersagliata di critiche da sini- che, per valorizzare ogni punto di vista, re dei video lunghi anche più di mezz'ora una comprensione inedita e dolorosa.
stra per un'uscita “sbagliata” su Twitter. interpreta tutti i ruoli con una furia istrio- senza renderli attraenti. Probabilmente, la differenza decisiva
Il canale di ContraPoints nasce diversi nica che è anche uno dei segni del suo sti- Non bastano preparazione e senso dell'u- fra il canale di ContraPoints e quelli di
anni fa come risposta all'egemonia del di- le. In The Left, analizza i limiti comunica- morismo: per questo i video di Contra- tanti altri youtuber, è proprio questa ca-
scorso alt-right all'interno di varie comu- tivi della sinistra radicale vestendo i pan- Points mostrano un'attenzione al lin- pacità di portare il dibattito oltre il mon-
nità rilevanti di Internet, dal famigerato ni di tre personaggi: Tabby, un'aggressi- guaggio visivo molto al di sopra degli do dei fatti e dei ragionamenti, fino al so-
forum 4chan allo stesso YouTube, dove va donna-gatto antifascista pronta all'a- standard di YouTube, con una cura inso- strato psichico profondo delle nostre
stavano prendendo piede diversi canali zione ma non al compromesso, Justine, lita per montaggio, musiche, costumi e convinzioni.
dedicati a temi filosofici e politici, con una conduttrice neutrale, e un supremati- scenografie. Ai suoi milioni di spettatori, non offre il
un'impostazione più o meno apertamen- sta bianco dai modi seducenti. Il tema C'è però nell'approccio di ContraPoints catechismo della predica, ma la catarsi
te conservatrice. E in effetti, alcuni dei della seduzione del linguaggio è crucia- qualcosa che va oltre la proposizione di dell'esperienza estetica.
IL DUBBIO 11

ESTERI
GIOVEDÌ 16 LUGLIO2020

QUATTRO ANNI FAL IL FALLITO COLPO DI STATO

Erdogan festeggia
il fallito golpe
con decine di arresti
VICTOR CASTALDI nuerà a governare la Turchia gruppo di militari ritenuti fede- DA ALLORA IL 15 nistro degli Interni, Suleyman
con il pugno di ferro, la macchi- li a Fetullah Gulen, miliardario LUGLIO È FESTA Soylu ha tracciato un bilancio
na della repressione va avanti a e ideologo islamico fino al 2012 NAZIONALE. IERI del giro di vite di questi ultimi

S
ono passati quattro anni pieno regime nei confronti de- alleato di Erdogan e dal 1999 re- ANCORA SESSANTA due anni, con più di 99 mila ope-
dal tentativo di golpe che gli oppositori o presunti tali: ses- sidente negli Usa, ha cercato di PERSONE FINITE razioni effettuate, poco meno di
fece per una notte tremare santa gli arrestati di ieri per ordi- uccidere il presidente turco e IN MANETTA IN TRENTA 283 mila arresti e 95 mila dete-
il potere di Erdogan. ne della procura di Ankara, con prendere il controllo del Paese PROVINCE PER ORDINE nuti, 26 mila dei quali ancora in
Da allora il 15 luglio è diventato ordini di cattura scattati in 30 di- con l’utilizzo di artiglieria pe- DELLA PROCURA carcere.
una festa nazionale e un’occa- verse province del Paese. sante, carri armati,elicotteri e DI ANKARA Nel paese in questi anni si è in-
sione simbolica per riaffermare Si tratta di oppositori politici, jet da guerra. Migliaia di cittadi- staurato un regime di polizia in
il potere del “sultano” sul suo avvocati, magistrati, insegnanti ni si riversarono per le strade cuilo stato di diritto vacilla quo-
Paese. Ieri lo stesso presidente e altri funzionari pubblici. protestando contro i militari, dove risiedeva con la famiglia tidianamenti: arresti senza capi
turco ha deposto una corona di Nonostante l’epidemia di covid che intanto avevano chiuso il circa 15 minuti prima dell’arri- di accusa, processi collettivi,
fiori presso il mausoleo delle vit- non ancora sotto controllo, una ponte sul Bosforo a stanbul e vo di un commando inviato per violazioni sistematiche del dirit-
time del tentato colpo di stato, serie di manifestazioni comme- bombardato il parlamento nella assassinarlo. to alla difesa, purghe e liste di
dando il via alle celebrazioni morative si svolgono nell’intero capitale Ankara, mentre la sede Furono 258 i morti di quella not- proscrizione che, con il preste-
per il quarto anniversario di una paese per celebrare la giornata della tv di stato Trt finiva nelle te, più di 2 mila i feriti. Esercito sto di combattre, l’ “eversion-
data che ha segnato indelebil- «della democrazia e dell’unità mani dei golpisti. e magistratura sono stati tra gli ne” hanno ridotto al lumicino
mente la storia recente della Tur- nazionale». Il presidente Erdogan, in vacan- ambiti più colpiti dalle inchie- tutti i tentativi di opporis al do-
chia. E per far capire che conti- La notte del 15 luglio 2016 un za a Marmaris, lasciò l’albergo ste giudiziarie post golpe. Il mi- minio del sultano.

AVEVA FONDATO UNA NOTA COMPAGNIA DI MOTOTAXI


SONO EX UNITÀ ANTIDROGA

Decapitato a Manhattan
il manager Fahim Saleh
L o scorso febbraio era finito LA POLIZIA HA mere di sicurezza del suo condo-
sulla rete per un video posta- ASSISTITO A UNA minio sarebbero emerse imma-
to su YouTube in cui, in modo SCENA DA FILM gini degli ultimi istanti di vita
appassionato, difendeva la sua HORROR CON DIVERSE di Saleh che potrebbero condur-
startup di mototaxi in Nigeria ac- DEL PARTI DEL CORPO re a una pista promettente per
cusando la burocrazia del suo TAGLIATE A PEZZI scoprire gli autori del barbaro
paese. L’UOMO, NIGERIANO, omicidio.
Ora il corpo decapitato di Fahim ERA UNA CELEBRITÀ Per alcuni testimoni una teleca-
Saleh, 34 anni, Ceo di Gokada, NEL SUO PAESE mera di sorveglianza avrebbe re-
una compagnia sviluppata in Ni- gistrato le immagini della vitti-
geria, è stato trovato in un appar- ma che sale in ascensore lune-
tamento di Manhattan. da settembre. Gokada non è so- dì, seguita rapidamente da un
La scena che si è presentata da- lo un business per me, è anche secondo uomo che indossa
vanti ai poliziotti è stata da film una missione. Vogliamo rende- guanti, un cappello e una ma-
horror: parti del corpo smembra- re sempre più sicuri i nostri di- schera sul viso. Saleh era molto
to erano raccolti in sacchetti di pendenti e dare loro lavoro». conosciuto nell’ambiente star-
plastica, lasciati sparpagliati Secondo quanto riferiscono i tup e dell’innovazione in Nige-
nelle varie stanze dell’abitazio- media newyorkesi, dalle teleca- ria.
ne di East Houston Street, che Sa-
leh aveva comprato da poco, pa-
In Cile cani addestrati gandola più di due milioni di
dollari.
per individuare Creatore di startup non solo in
Nigeria ma anche in Banglade-
i malati di coronavirus sh, Saleh era diventato un picco-
lo protagonista del web dopo
che aveva denunciato, con un vi-
deo di cinque minuti, gli ostaco-
N ella battaglia contro il Covid-19 ogni strumento
potrebbe essere utile: la polizia cilena sta
addestrando dei cani che dovranno aiutarli ad individuare
li che l’amministrazione di La-
gos, in Nigeria, aveva posto alla
sua attività: per ridurre il nume-
persone contagiate, odorandone il sudore. I cani ro di incidenti stradali definito
selezionati per questo esperimento sono tre golden «spaventoso», era stata vietata
retriever e un labrador tra 4 e 5 anni di età, finora in la circolazione dei mototaxi su
servizio con le unità anti droga, per la ricerche di persone cui l’attività della startup si ba-
scomparse e cariche esplosive. Il programma di sa.
addestramento è il frutto della collaborazione tra la «Ma qui parliamo - aveva denun-
polizia nazionale, i Carabineros e specialisti ciato il suo fondatore nel video -
dell’Università cattolica del Cile. di soli 250 incidenti sulle 350
mila corse che abbiamo gestito
IL DUBBIO 12
GIOVEDÌ 16 LUGLIO2020

TRASFERITI AL CELIO 13 BENGALESI DA AMANTEA E 11 PAKISTANI

Il ritorno alla caccia in Sicilia con la nave Fiorillo e gli altri


giunti via terra tramite Porto Empedo-
cle sono al momento ospitati alla strut-

all’untore straniero tura Don Pietro in contrada Cifali tra Co-


miso e Ragusa.
Per far fronte al disagio, il Viminale ha

e le insostenibili pubblicato un nuovo avviso per la pre-


sentazione di manifestazioni di interes-
se relative al noleggio di unità navali da

MASSIMO GALLI SERGIO OLIVERIO


“navi quarantena” adibire a strutture provvisorie per l'as-
sistenza e la sorveglianza sanitaria di
migranti soccorsi in mare o giunti sul
territorio nazionale a seguito di sbar-
IN ARRIVO
A ll’inizio gli untori erano i cinesi, poi sferiti martedì scorso all’ospedale mili- chi autonomi. In pratica si tratterebbe-
ro delle “navi quarantena”. Eppure non
A ROMA gli italiani e ora ricominciano ad es-
sere i migranti, in particolar modo i ban-
tare Celio, a Roma. Ieri invece, sempre
al Celio, l’Agi riferisce che sono stati siamo più in fase di lockdown. A Fiumi-
DIECI gladesi. Dopo le proteste degli abitanti trasferiti undici uomini di origine paki- cino se una persona arriva positiva non
PERSONE di Amantea, in Calabria, contro la pre- stana arrivati in Sicilia a Pozzallo con la viene messa in un aereo-quarantena,
ma viene invitata a fare la quarantena
DA LESBO senza di 28 migranti dal Bangladesh, nave Fiorillo. Si tratterebbe di casi asin-
da solo. Al contrario i migranti sono più
tra cui alcuni positivi al Covid-19, que- tomatici, nessuno avrebbe ancora svi-
st’ultimi (tredici persone) sono stati tra- luppato la malattia. I migranti arrivati tutelati perché c’è un cordone di sicu-
rezza che li porta fino alla struttura,
DAMIANO ALIPRANDI mantenendo le distanze. Per il profes-
sor Massimo Galli, direttore del repar-
to di Malattie infettive dell'ospedale

È
in arrivo a Roma il primo Luigi Sacco di Milano, le misure adotta-
corridoio umanitario da te dal governo Conte sono un "errore
quando è iniziato il lockdo- colossale". È sbagliata, a suo dire, la de-
wn per dieci rifugiati da Lesbo. cisione di tenere numerose persone po-
Finalmente, per loro, si apre una tenzialmente infette stipate a bordo
nuova vita grazie all'Elemosine- delle imbarcazioni. Intervistato dal
ria Apostolica e alla Comunità di Messaggero, il professore ha spiegato
Sant'Egidio. L’ha voluto Papa che la soluzione migliore sarebbe sotto-
Francesco, ma è una storia che porre in brevissimo tempo gli stranieri
inizia quattro anni fa. Infatti i 10 al test del tampone faringeo per poi
rifugiati si aggiungono ai 57 già provvedere a farli sbarcare. Lasciando
venuti in Italia con diversi viag- gli extracomunitari sulla nave, infatti,
gi. Il primo effettuato il 16 aprile non si farebbe altro che aumentare il ri-
2016 nello stesso aereo con cui il schio di una maggiore diffusione del vi-
Papa è tornato a Roma dalla sua rus fra gli ospiti. Per avvalorare quanto
storica visita a Lesbo. I profughi, afferma, il medico ha ricordato quanto
che appartengono a 4 nuclei fa- è accaduto a bordo della Diamond Prin-
migliari, non erano riusciti a par- cess, la nave da crociera rimasta un me-
tire nel dicembre scorso per moti- se bloccata a largo delle coste di Yoko-
vi contingenti e, successivamen- hama a causa di numerosi casi di coro-
te, erano rimasti bloccati dalla navirus fra i passeggieri. La soluzione

Corridoio umanitario
pandemia. «Il primo corridoio della nave-quarantena non fece che
umanitario dopo il lockdown è causare ulteriori danni.
stato reso possibile grazie ad una Ma non solo. Un conto è la quarantena a
preziosa sinergia tra le autorità casa o a una struttura adeguata, un con-

per rifugiati,
italiane e greche», riferisce la co- to è rimanere isolati su una nave. Tene-
munità di Sant'Egidio. re le persone per lunghi periodi a bordo
Le evacuazioni umanitarie e cor- di una nave provoca un disagio psicolo-
ridoi per rifugiati è un fiore all’oc- gico. Non dimentichiamo che il 20 mag-

il caso italiano
chiello italiano, tant’è vero che è gio scorso - notizia data dal cronista di
un caso di studio che compare Radio Radicale Sergio Scandura -, un ra-
nella guida tecnica dell’Organiz- gazzo tunisino di 28 anni si è gettato in
zazione mondiale della sanità re- mare mentre era a bordo del traghetto

studiato dall’Oms
lativa alle strategie e interventi Moby Zazà, in rada a Porto Empedocle
per prevenire e rispondere alla con 121 persone a bordo. Si è gettato
violenza e agli infortuni tra i rifu- ed è morto. D.A.
giati e migranti. I corridoi umani-
tari autofinanziati per l'Italia so-
no stati istituiti alla fine del 2015
sulla base di un Memorandum cati dal ministro dell'Interno pri- AUTOFINANZIATI SONO lia. Da dicembre 2017 a novem- pediatri, infermieri e mediatori
d'intesa tra il governo italiano e ma della concessione del visto. STATI ISTITUITI ALLA FINE bre 2019, è stata fornita assisten- transculturali). Dopo la visita me-
un'iniziativa ecumenica della All'arrivo in Italia, i rifugiati ven- DEL 2015 SULLA BASE za a più di 900 rifugiati e migran- dica individuale, i rifugiati e i mi-
Chiesa (che incorpora la Comu- gono accolti nelle case di volon- DI UN MEMORANDUM ti identificati dall'Unhcr sulla ba- granti venivano sottoposti a un
nità di Sant'Egidio, la Federazio- tari impegnati con le Chiese, che D’INTESA TRA IL NOSTRO se della loro vulnerabilità. Prove- controllo di identità da parte del-
ne delle Chiese Evangeliche e la si impegnano a insegnare loro l'i- GOVERNO E nivano principalmente dalle car- la polizia e poi trasferiti nei cen-
Chiesa Evangelica Valdese). Il taliano, a iscriverli scuola, aiutar- UN’INIZIATIVA ceri libiche o dai centri dell'Unh- tri di accoglienza in Italia. L'am-
progetto mira a ridurre i numeri li a trovare un lavoro e aiutarli ad ECUMENICA cr in Niger, dove erano stati tem- bulatorio sanitario temporaneo
dei viaggi rischiosi attraverso il integrarsi nella società italiana. DELLA CHIESA poraneamente allocati dopo un istituito presso l’aeroporto mili-
Mediterraneo e a rischio di sfrut- Nel periodo 2016-2017, circa periodo di detenzione in Libia. tare è organizzato per garantire le
tamento dalla tratta di esseri 1000 siriani in fuga dal conflitto I migranti, tra cui un'alta percen- operazioni di valutazione dello
umani. Ha permesso a chi ha sono giunti in Italia attraverso ta- nismo di transito in emergenza tuale di bambini sotto i 4 anni e stato di salute. Chi mostrava ne-
"condizioni di vulnerabilità", co- li corridoi umanitari. Alla fine istituito dal Ministero dell'Inter- di neonati, sono giunti così in Ita- cessità di assistenza sanitaria ve-
me ad esempio le vittime di vio- del 2017, un altro accordo è stato no italiano e dall'Alto commissa- lia in modo sicuro con volo ae- niva indirizzato, a seconda
lenza così come le famiglie con firmato con il ministero degli In- riato delle Nazioni Unite per i ri- reo. All'arrivo all'aeroporto mili- dell’urgenza, al pronto soccorso
bambini, anziani, malati o disabi- terni e il ministero degli Esteri fugiati (Unhcr), in collaborazio- tare di Roma, hanno ricevuto con ambulanza, oppure inviato a
li, di entrare legalmente in Italia, per continuare l’esperienza. Al- ne con l'Istituto Nazionale per la una valutazione dello stato di sa- un reparto ospedaliero specializ-
di ottenere visti umanitari con tri 1000 beneficiari hanno rag- promozione della salute delle lute secondo le Linee guida na- zato o infine segnalato al medico
"validità territoriale limitata", e giunto l'Italia nel periodo 2018- popolazioni Migranti ed il con- zionali italiane sui controlli alle del centro di accoglienza.
di avere in seguito la possibilità 2019 con tale coinvolgimento trasto delle malattie della Pover- frontiere, effettuata da un'equi- Tutti esempi virtuosi che sono
di chiedere asilo. I potenziali be- delle organizzazioni cattoliche. tà (Inmp), per trasferire rifugiati pe dell'Inmp composta da profes- oggetto di studio da parte dell’Or-
neficiari vengono contattati dai L’Italia fa anche le evacuazioni e migranti vulnerabili diretta- sionisti sanitari (medici interni- ganizzazione mondiale della sa-
volontari del progetto e poi verifi- umanitarie. Si tratta di un mecca- mente dal Nord Africa verso l'Ita- sti e infettivologi, dermatologi, nità.
IL DUBBIO 13

CRONACA
GIOVEDÌ 16 LUGLIO2020

THE GUARDIAN: L’EUROPA HA IGNORATO L’ITALIA

Coronavirus: altri
13 morti, vicini
a 35.000 vittime
I
l quotidiamo inglese The I CASI PEDIATRICI campo comunale che ospita cen-
Guardian, in collaborazione DI COVID-19 NEL tinaia di rom. Siamo partiti im-
con il Bureau of Investigative NOSTRO PAESE SONO mediatamente con i tamponi, co-
Journalism, ha lanciato un accu- L’1,8 PER CENTO me capita per tutti i positivi che
sa grave: "L'appello dell'Italia DEL TOTALE, rintracciamo in relazione ai con-
CON UN’ETÀ MEDIA
per un aiuto urgente" all'inizio DI 11 ANNI, E NEL 13,3 tatti più stretti avuti dalla signo-
dell'epidemia di Covid-19, "è sta- PER CENTO DEI CASI ra. Abbiamo fatto i tamponi im-
to ignorato mentre il coronavirus SONO STATI mediatamente al marito e a uno
percorreva l'Europa". The Guar- RICOVERATI zio che conviveva nella roulot-
dian ricostruisce i passaggi di co- IN OSPEDALE te». È quanto emerge dal bolletti-
me l'Europa sia di- no diffuso dal ministero della Sa-
ventato l'epicentro lute. Nelle ultime 24 ore in Italia
della pandemia do- sono stati effettuati 48.449 tam-
po la Cina e denun- poni (lunedì 41.867), per un tota-
cia il "silenzio scioc- le di 6.053.060.
cante" con cui la Ue Da uno studio appena pubblica-
ha accolto la richie- to sulla rivista scientifica Pedia-
sta di Roma, quando trics, intitolato “COVID-19 Di-
il numero dei conta- sease Severity Risk Factors for LETTERA APERTA DI ILARIA CUCCHI
gi nel nostro Paese tri- Pediatric Patients in Italy” a cu-
plicava ogni 48 ore.
Intanto ieri si è regi-
strata una risalita dei
ra del Reparto di Epidemiologia,
Biostatistica e Modelli matema-
tici, del Dipartimento Malattie
«Non so come
casi nuovi di conta-
gio da coronavirus:
162 i casi 114 lunedì)
Infettive dell’Istituto Superiore
di Sanità,emerge che i casi pedia-
trici di Covid-19 in Italia sono
difendere la dignità
per un totale di
243.506 positivi. Lieve il calo dei
decessi: sono 13, rispetto ai 17
tre alla Lombardia, riguardano
altre sette Regioni: Lazio con 10,
l’1,8% del totale, con un’età me-
dia di 11 anni, e nel 13,3% dei ca-
si sono stati ricoverati in ospeda-
della mia famiglia»
delle ventiquattro ore preceden- Emilia Romagna con 9, Piemon- le. Sono stati analizzati i dati del
ti, per un totale di 34.997 morti. I
guariti sono stati 575, rispetto ai
335 che raggiungono un totale di
te con 8, Toscana con 3, Veneto
con 2, Marche e Campania con 1.
Delle 162 persone risultate posi-
sistema di sorveglianza naziona-
le basato sui casi di diagnosi con-
fermate di Covid-19, dal 20 feb-
«C apisco che i problemi che affliggono la Giustizia di que-
sti tempi sono ben maggiori dei piccoli nostri problemi
di cittadini normali ma io non so proprio come fare a difendere la
196.016. In evidente calo, inve- tive al coronavirus, 63 sono in braio all’8 maggio 2020. Le carat- dignità della mia famiglia». È un passo della lettera aperta che
ce, gli attuali positivi: sono Lombardia, 21 in Veneto e 20 nel teristiche demografiche e clini- Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, il 31enne morto al Pertini il 22
12.493, -426 rispetto a lunedì. Lazio. Sulle tre persone trovate che, insieme ai fattori di rischio ottobre del 2009 a 6 giorni dall’arresto eseguito dai carabinieri
Dal bollettino diffuso ieri dal mi- positive al campo rom del quar- per la gravità della malattia, so- che lo hanno picchiato in caserma (come sentenziato dalla Cor-
nistero della Salute emerege che tiere di Napoli di Scampia il pre- no state valutate nei neonati, te di assise di Roma), ha scritto al ministro della Giustizia Alfon-
dei 12.493 casi di attuali ositivi, sidente della Regione ha spiega- bambini e adolescenti e poi con- so Bonafede e al pg della Cassazione Giovanni Salvi. La lettera
797 sono i ricoverati con sinto- to che la situazione è «assoluta- frontate con la popolazione adul- arriva dopo la richiesta di archiviazione della procura di Ferrara
mi, 57 (di cui 23 in Lombardia e mente sotto controllo. Abbiamo ta e anziana. I casi pediatrici rap- della querela per diffamazione presentata dalla famiglia Cucchi
10 nel Lazio) quelli in terapia in- avuto una giovane donna rom in- presentano l’1,8% delle diagno- contro un medico che commentando sui social un’intervista di
tensiva e 11.639 quelli in isola- cinta e nei controlli che faccia- si totali (3.836/216.305), l’età Ilaria il 24 novembre 2018 al Corriere della Sera sulla sua «vita
mento domiciliare. I casi di mala- mo ordinariamente nelle struttu- mediana è di 11 anni, il 51,4% so- sconvolta da minacce continue», ha detto: «Questa è una mito-
ti ricoverati in terapia intensiva re sanitarie è risultata positiva. no maschi, il 13,3% sono stati ri- mane pronta a tutto... la morte di suo fratello si è rivelata essere
dunque sono scesi di tre unità ri- Ci siamo preoccupati moltissi- coverati in ospedale e il 5,4% una gallina delle uova d’oro per lei e per la sua famiglia».
spetto al giorno precedente e, ol- mo, il campo di Scampia è un presentava patologie pregresse.

IN AULA LA TELEFONATA AL 112 PER I SOCCORSI


LA CORTE D’ASSISE: FU TERRORISMO
La testimonianza scarpe da ginnastica. Il nostro obiettivo, quando fac-

Scuolabus dirottato:
ciamo quel tipo di servizio, è confonderci tra la gente
del collega e mimetizzarci. Giravamo a piedi perché il controllo
sullo spaccio non si può fare in auto». «Quando ci sia-

24 anni all’autista di Cerciello Rega mo trovati frontalmente ai due, - ha proseguito Varria-


le - abbiamo tirato fuori il tesserino dicendo di essere
carabinieri. Ci hanno immediatamente aggrediti.
Sentivo Cerciello che urlava “fermati, carabinieri”,

È stato condannato a 24 anni, Ousseynou Sy, l’autista di


origini senegalesi, che il 20 marzo 2019, dirottò, tenne in
ostaggio e poi diede alle fiamme un bus con 50 bambini, due
I l vicebrigadiere Mario Cerciello Rega e il collega
Andrea Varriale la sera del 26 luglio 2019, conclusa
tragicamente con la morte del primo, non avevano
aveva una tono di voce provato». L’aggressione, stan-
do al testimone, è durata poca secondi. Varriale, ad
un certo punto, preferisce lasciare andare il suo ag-
insegnanti e una bidella a San Donato Milanese, senza provo- l’arma di ordinanza. La conferma viene dallo stesso gressore: «Ero preoccupato per le urla di Mario. Alzo
care vittime. La corte d’Assise di Milano, presieduta dal giudi- Varriale sentito ieri in Corte d’assise nel processo agli la testa e vedo lui in piedi che mi dice “mi hanno ac-
ce Ilio Mannucci Pacini ha pronunciato la sua sentenza ieri americani Finnegan Lee Elder e Gabriel Natale Hjor- coltellato” e poi crolla a terra. Mi sono tolto la magliet-
nell’aula bunker del carcere di San Vittore, dove si è tenuta th. «Per un discorso di praticità e perché dobbiamo ta e ho provato a tamponare la ferita, ma il sangue usci-
quest’ultima parte del processo, dopo una camera di consiglio mimetizzarci la pistola rappresenta più un proble- va a fiotti. Ho chiamato subito la centrale per chiede-
di oltre 4 ore. La Corte ha riqualificato il reato di strage in atten- ma, non mi è mai capitato di doverla usare nel servizi re una ambulanza», conclude Varriale. Il processo è
tato con finalità terroristiche. Se infatti la strage è un reato nella zona della movida», ha detto il carabiniere nel stato aggiornato per il malore che ha colpito in udien-
contro l’ordine pubblico, quello per cui si è pronunciata la Cor- chiarire i motivi per cui erano senza arma. «La beretta za il suocero di Cerciello, sentendo la telefonata al
te è invece un reato contro la personalità interna dello Stato. - ha aggiunto - pesa oltre un chilo ed è lunga 25 centi- 112 con cui Varriale chiede aiuto alla centrale operati-
metri. Quella sera io ero vestito con una polo, jeans e va per far intervenire i soccorsi.
IL DUBBIO 14

COMMENTI &
GIOVEDÌ 16 LUGLIO2020

Anti berlusconiani a corrente alternata cente dalla presidente del Sena-


to Maria Elisabetta Alberti Casel-
lati parlando dei parlamentari

Che se serve il Cav, Conte ne approfitta


come ormai degli “invisibili del-
la Carta costituzionale”. Che vi-
vono tra voti palesi di fiducia a
salve, cui il governo ricorre abi-
tualmente per strozzare discus-
FRANCESCO DAMATO mi risulta, di LA RACCOLTA DI FIRME be sentirsi in ciasse dal suo ufficio alla Came- sioni scomode e scongiurare vo-
buona salute. PER FARLO SENATORE imbarazzo, co- ra un sorpreso e imbarazzatissi- tazioni a scrutinio segreto su
Sono, esatta- A VITA È UN INSULTO me del resto ha mo De Martino. emendamenti o altro, e decreti o

N
on so se sia più stucche- mente, Mario AI VIVI . COME già mostrato di Se la Berlusconeide ha l’incon- disegni di legge varati dal Consi-
vole la Berlusconeide, di- Monti, Elena L’ANTIPRODISMO esserlo, per la veniente della inopportunità o glio dei Ministri “salvo intese”,
ciamo così, prodotta dal- Cattaneo, Ren- FEROCE PER devozione ineleganza, come preferite, per cioè senza intese. Esse sono affi-
la raccolta delle firme per la no- zo Piano, Car- STRONCARE -chiamiamola le ragioni appena esposte, irri- date a supplementi di ermetiche
mina di Silvio Berlusconi, ap- lo Rubbia, tut- QUALSIASI IPOTESI così- degli ami- spettose nei riguardi dei cinque trattative politiche e tecniche,
punto, a senatore a vita come ri- ti nominati da DI SALITA AL COLLE ci. Che lo co- senatori a vita di nomina presi- sempre fidando sulla infinita pa-
parazione della sua condanna Giorgio Napo- stringerebbe a denziale in carica, comportan- zienza del presidente della Re-
definitiva per frode fiscale, litano quando ripetere l’augu- do l’auspicio della morte di uno pubblica, la cui firma è necessa-
emessa da “un plotone di esecu- era capo dello Stato, e Liliana Se- rio di “lunga vita ai senatori a vi- di loro, l’Antiberlusconeide ria ai decreti legge per essere
zione” della Corte di Cassazione gre, nominata dall’attuale presi- ta” espressi pubblicamente una esplosa dopo le aperture politi- pubblicati ed entrare in vigore,
nell’estate del 2013 secondo la dente della Repubblica Sergio volta dall’allora presidente del- che al presidente di Forza Italia ai disegni di legge per essere pre-
confessione di un giudice che Mattarella. Che scegliendo solo la Camera Sandro Pertini dopo da parte di due suoi antichi av- sentati, cioè proposti, alle Came-
ne fece parte, morto però l’anno la Segre nei suoi ormai cinque che il segretario del suo partito, versari come Prodi e De Benedet- re. Di Prodi il meno che si sia po-
scorso, o l’Antiberlusconeide anni e più di mandato presiden- il Psi, Francesco De Martino era ti, ha qualcosa di barbarico che tuto dire e scrivere di sgradevo-
esplosa per le aperture fatte al ziale ha dimostrato nei fatti la fe- andato a proporgli di dimetter- impressiona. E la rende franca- le dopo l’auspicio di una parteci-
Cavaliere prima da Romano Pro- deltà ad una interpretazione re- si, in cambio del laticlavio, per mente molto più grave e inaccet- pazione di Berlusconi ad una
di e poi da Carlo De Benedetti, se strittiva del già citato articolo 59 consentire l’elezione di Aldo tabile della Berlusconeide. Essa nuova maggioranza, in conside-
mai si riuscisse a cambiare mag- della Costituzione. E ciò diversa- Moro al vertice di Montecitorio. denota il livello di livore al qua- razione del suo europeismo con-
gioranza di governo. mente da un predecessore che ri- L’operazione era stata appena le è forse irrimediabilmente sce- trapposto al sovranismo delle al-
La raccolta delle firme per il lati- tenne diritto del capo dello Sta- abbozzata tra le forze del centro- sa la lotta politica da un bel po’ tre componenti del centrode-
clavio l’ho trovata quanto meno to di nominare ciascuno ben cin- sinistra per riprendere la colla- di tempo a questa parte: un livel- stra, è che sia stato mosso a simi-
impropria perché i cinque sena- que senatori, anche a costo di af- borazione di governo interrotta- lo ancora più odioso in un mo- le auspicio dalla voglia di procu-
tori a vita di nomina presidenzia- follare Palazzo Madama in una si l’anno prima, nel 1972 per l’e- mento come quello che stiamo rarsene l’appoggio ad una candi-
le “per altissimi meriti nel cam- stessa legislatura, considerando lezione di Giovanni Leone al attraversando, fra emergenza vi- datura al Quirinale nel 2022.
po sociale, scientifico, artistico pure i senatori di diritto che so- Quirinale, avvenuta alla fine del rale, emergenza economica e so- Che potrebbe compensare il pro-
e letterario” consentiti dall’arti- no gli ex presidenti della Repub- 1971 con una maggioranza di ciale ed emergenza -lasciatemi fessore emiliano della delusio-
colo 59 della Costituzione ci so- blica. centrodestra. Poco mancò che dire- istituzionale. Che è stata be- ne procuratagli nel 2013 dai cen-
no già tutti e godono, per quanto Berlusconi per primo dovreb- in quell’occasione Pertini cac- ne espressa e denunciata di re- to e più “franchi tiratori” del Pd
rivoltatisi con successo contro
di lui, proposto candidato per
acclamazione dall’allora segre-

Così parlò Luca: la ricerca scientifica tario del partito Pier Luigi Bersa-
ni. A smorzare questo sospetto
non è riuscita neppure la capo-

deve essere libera, senza freni morali


gruppo di Forza Italia alla Came-
ra Mariastella Gelmini dichia-
rando al Dubbio- secondo me
con una tempestività che pote-
va risparmiarsi- la indisponibili-
MARIA ANTONIETTA FARINA COSCIONI* L’AUTORITÀ MORALE che dalla qualità di questo paese, della sua oligar- tà pregiudiziale del suo partito a
DEL PARLAMENTO chia, che lo corrompe e lo distrugge». Luca Giorda- sostenere una nuova scalata di
O DI UN PAPA no Bruno dei giorni nostri perché viene stupida- Prodi al colle più alto di Roma.

B
izzarri, i percorsi della memoria; oppure NON PUÒ FRENARE mente escluso dal Comitato nazionale di bioetica, Di Carlo De Benedetti, spintosi
neppure tanto, gli studiosi di neuroscienze LA LIBERTÀ nonostante l’appoggio di cento premi Nobel, e mi- a parlare bene o meno male del
forse hanno una risposta soddisfacente. Fat- DI CURA E LE LIBERTÀ gliaia di professori, scienziati, ricercatori. solito di Berlusconi in una inter-
to è che c’é una frase, più che mai attuale, che urge INDIVIDUALI, Giordano Bruno dei giorni nostri perché, conti- vista al Foglio, pure lui nella pro-
risposta, e la attende da anni. La frase è questa: SOFFOCANDO nuamente censurato, non gli viene permesso di in- spettiva di un cambio di maggio-
«Le nostre esistenze hanno bisogno di libertà per LA LIBERA SCELTA tervenire nella vita politica italiana. ranza ma anche di presidente
la ricerca scientifica. Ma non possono aspettare; Giordano Bruno dei giorni nostri perché, cocciu- del Consiglio, il direttore del
non possono aspettare le scuse di uno dei prossi- to, caparbio, decide di fare da cavia: a Torino speri- Fatto Quotidiano, Marco Trava-
mi papi». menta l'autotrapianto di cellule staminali; mette glio, la cosa più cortese che ha
Lo ha detto Luca Coscioni e in poche parole riesce tutto sé stesso per la lotta di libertà di cura attiva e scritto è, letteralmente, che «a
a condensare tanto. Lo vediamo in queste settima- passiva e per la ricerca scientifica. 85 anni un po’ di rincoglioni-
ne: il mondo, e perfino i paesi più progrediti, più Indietro nel tempo. Il 3 febbraio del 2006 il setti- mento ci sta»”.
sviluppati, sono devastati e semi-impotenti da manale “Panorama” pubblica un intervento di Lu- Eppure dalle parti di quel gior-
una pandemia che finora la scienza non sa vince- ca, breve ma estremamente pregnante: nale, l’unico o il più sistematica-
re; più di sempre la ricerca scientifica va sostenu- “In una democrazia liberale il Parlamento non mente schierato con Conte, no-
ta, nutrita, “liberata”; e da crescenti urgenze ed può porsi come autorità morale imponendo limiti nostante i sondaggi attribuisca-
emergenze si è incalzati, non ci si può permettere e proibizioni delle libertà di scelta e quindi delle no al presidente del Consiglio li-
il lusso dei tempi di chiese (non solo il Vaticano) responsabilità dei cittadini…La politica deve es- velli di consenso molto alti, fu
che riconoscono i loro errori e chiedono scusa a sere aperta alla partecipazione dei cittadini, e an- accettato due anni fa il coinvol-
innocenti vittime di dogmi assurdi dopo millena- che capace di coinvolgere scienziati, intellettuali gimento di Berlusconi nell’av-
rie attese… e ricercatori…Occorre promuovere a livello nazio- vio di questa tormentatissima
Un Giordano Bruno dei nostri tempi si chiama Lu- nale e internazionale un dibattito pubblico sulla legislatura con l’elezione, per
ca Coscioni, che se fosse ancora tra noi festeggereb- libertà di ricerca, di sviluppo di terapie utili a mi- esempio, della fedele Casellati
be il 16 luglio 53 anni. Se n’è andato, invece, il 20 lioni di persone e sulle libertà individuali riguar- a presidente del Senato. Che è la
febbraio di quattordici anni fa. danti la salute e la malattia, convinti che il progres- seconda carica dello Stato, mi-
Non è esagerato dire che Luca è un Giordano Bru- so è possibile laddove si possano fare libere scelte ca uno strapuntino. E vanno be-
no dei nostri giorni. Ha saputo trovare le parole grazie a scienza, coscienza e conoscenza”. ne, da quelle parti, anche i rap-
giuste Marco Pannella, quando dai microfoni di E’ un “manifesto” di laica religione, un program- porti diretti e indiretti di cui si
“Radio Radicale”, tra mille singhiozzi, ha dato la ma politico, un impegno da intendere come dove- scrive spesso, e non a torto, fra
notizia della sua morte: «Mezz’ora fa si è spento re e diritto insieme; valeva quattordici anni fa, va- Conte e Berlusconi. Non vi è po-
Luca. Gli è mancata la possibilità di respirare è ac- le per l’oggi, per ogni tempo a venire. Buon com- litica ed anche giornalismo peg-
caduto quel che si poteva prevedere. Luca era un pleanno, Luca. giore di quella o quello che si fa
leader perché era in prima linea. Era in prima li- *presidente Istituto Luca Coscioni o si pratica per tigna, dicono a
nea ed è caduto. Direi che è stato ammazzato an- e consigliere generale del Partito Radicale Roma.
IL DUBBIO 15

ANALISI
GIOVEDÌ 16 LUGLIO2020

Cristoforo Colombo revisited dal fanatismo


La Spagna lo arrestò, difendeva gli indigeni
ZEFFIRO CIUFFOLETTI tore genovese, a pochi passi dal- ORA ABBATTONO ria che eccitava i popoli contro i drale di Santo Domingo andava-
la cappella di Santa Maria de la LE STATUE, tiranni, arrivarono a Santo Do- no a rendere omaggio al primo
Antigua, si erge il monumento MA LA STORIA mingo. Gli spagnoli per evitare europeo che pose piede nel con-

L
e statue di Cristoforo Co- funebre di Colombo, destinato DEL GRANDE che le spoglie di Colombo cades- tinente americano. Da qualche
lombo sono diventate da a non aver tregua nemmeno da NAVIGATORE sero nelle mani dei rivoluziona- anno a questa parte, il povero
tempo un obiettivo della morto. Durante la terza e quarta È INQUINATA ri le trasportarono all’Avana. A Colombo si ritrova contestato
furia iconoclasta che sta avan- spedizione con una flotta di ot- DALL’IGNORANZA. Cuba, però, cominciò la rivolu- da coloro che vorrebbero riscri-
zando nelle città americane, to navi raggiunse l’isola di Trini- NEMMENO LE SUE zione e le spoglie di Colombo su- vere la storia “in purezza” e in fa-
senza che nessuna autorità in- dad vicino alle coste del Vene- SPOGLIE HANNO birono l’ennesimo trasloco. Fu- natismo.
tellettuale o istituzionale possa zuela per poi tornare a Hispanio- MAI AVUTO PACE rono riportate in Spagna, a Sivi- Gli stessi, che magari non cono-
fermare questa carica di fanati- la. Mentre Colombo era un gran- glia. scono nemmeno questa piccola
smo. L’ultimo caso è l’abbatti- de navigatore e conoscitore del Come accadeva con le reliquie e grande storia, ma che abbatto-
mento della statua di Colombo mare e dei venti, tuttavia trova- va. Dopo aver viaggiato lungo la dei martiri cristiani, si comin- no e imbrattano le statue di Co-
a Baltimora. Bisognerebbe chie- va difficoltà a governare i rap- costa tra l’Honduras e Panama, ciò a dire che i resti riportati in lombo nei college e nelle città
dersi se l’intolleranza sia supe- porti fra i suoi uomini e i nativi. ritornò in Spagna stanco e mala- Spagna non erano quelli del americane. Non sono incolti, so-
riore all’ignoranza o viceversa. Non a caso per mettere ordine to. Tant’è che si spense a Valla- grande navigatore, ma quelli no semplicemente fanatici. O,
Sono sicuro, però, che i giovani dalla Spagna fu inviato un emis- dolid il 20 maggio 1506 a 54 an- del figlio Diego, pure lui sepol- forse, sono tutte e due le cose.
fanatici, vendicatori dei nativi sario del re, Francesco De Boba- ni per un attacco cardiaco. Fu se- to a Santo Domingo. Come scris-
americani, non sanno molto del- dilla. In realtà Colombo aveva polto prima in un convento fran- se Cesare Marchi in un libro for-
la storia di Colombo e non san- suscitato scontento anche per- cescano, poi in un monastero tunato (Grandi peccatori. Gran-
no che nessuno né ieri né oggi, ché in molti casi aveva difeso le dei frati certosini, alle porte di di cattedrali, Rizzoli, 1987) Cri-
né santi né madonne, può sfug- ragioni degli indigeni contro il Siviglia. Sembrava tutto a po- stoforo Colombo si ritrovò con
gire alle determinate del conte- maltrattamento degli spagnoli. sto, quando la nuora di Colom- una tomba in Europa, nella cat-
sto culturale del proprio tempo. Colombo rifiutò di riconoscere bo, Maria di Toledo, ottenne tedrale di Siviglia, e una a Santo
Sono quasi sicuro che nessuno l’autorità dell’emissario, ma fu dall’imperatore Carlo V il per- Domingo. Resta il dubbio se dav- Direttore Responsabile:
dei contestatori sappia dove so- arrestato e rispedito in Spagna. messo di trasferire la salma del vero siano i resti di Colombo, Carlo Fusi
no sepolte le spoglie del grande Da lì, una volta scagionato e libe- navigatore nella cattedrale di ma questo è poco importante.
navigatore genovese. rato, ripartì per un altro viaggio, Santo Domingo. Sembrava tut- Quello che, invece, fa riflettere Società Editrice:
Proprio nella cattedrale di Sivi- ma incappò in un terribile ura- to finito, quando nel 1975 i fran- sulle vicende umane sta nel fat- Edizioni Diritto e Ragione srl.
glia, la città che si era arricchita gano che causò la perdita di tre cesi in piena espansione della (Socio Unico)
to che sino a qualche decennio
Via G. Manci, 5 - 39100 Bolzano
grazie alla scoperta del naviga- delle quattro navi che comanda- “grande nazione” rivoluziona- fa, fiumi di turisti nella Catte- Amministratore unico
Roberto Sensi
REDAZIONE
Via del Governo Vecchio, 3

Roma, come uscire dalla depressione:


00186 Roma
telefono 0668803313
redazione@ildubbio.news

turismo, innovazione, digitale e ricerca


PUBBLICITA’
SB srl
Via Rovigo, 11 - 20132 Milano
colombo@sbsapie.it
02-45481605 Fax 02-36516041
PUBBLICITA’ LEGALE
TITTI DI SALVO* gli interventi di sostegno a intere DOPO IL SONETTO DI sociale. E’ questa la strada da im- INTEL MEDIA PUBBLICITA’
filiere produttive, dalla ristora- GRILLO SULLA RAGGI boccare con determinazione. Via Sant’Antonio, 30 - 76121 Barletta
zione al commercio, messe in gi- SI SCOPRE L’INUTILITÀ La straordinarietà della situazio- info@intelmedia.it

C
Tel. 0883/347995
i sono state diverse inter- nocchio dal Covid. DELL’ONESTÀ SENZA ne vissuta ha dimostrato la vulne- PUBBLICITA’ COMMERCIALE
pretazioni sul perché Bep- Il declino di Roma non nasce in BRAVURA. MA IL rabilità del sistema produttivo e Emanuele Silvestri
pe Grillo abbia deciso di questi ultimi anni. Ma soprattut- PRECIPIZIO NON È UN sociale precedente e conseguen- Via Del Governo Vecchio 3
rilanciare un sonetto sulla rottu- to non e’ un destino. Roma può DESTINO, AVANTI temente la convenienza di cam- 335-7781968
ra emotiva tra la sindaca di Roma essere governata e lo è stata. In al- CON INVESTIMEN TI biamenti profondi, l’utilità degli commerciale@ildubbio.news
Virginia Raggi e la sua città. Per cune stagioni ha anche rappre- E CONOSCENZA investimenti pubblici in sanità,
STAMPA
colpa dei romani, dice il sonetto, sentato un modello di innovazio- ricerca, nelle infrastrutture mate- Newsprint Italia S.r.l.
’sta gente de fogna. ne sociale e politica. Per battere riali e immateriali. La necessità Via Meucci 29- 00012 Guidonia (RM)
Al di là delle reali intenzioni, dal il declino non basterà la riforma start up e la sede di ben 28 tra uni- di digitalizzare le imprese e com- Via Campania 12
punto di vista politico cio’ che il istituzionale che pure e’ necessa- versità e enti di ricerca. Con ec- battere le nuove diseguaglianze 20098 San Giuliano Milanese (Mi)
sonetto evoca, senza nominare, ria affinché i suoi municipi ab- cellenze produttive, vivacità del legate al digital divide. D’altra DISTRIBUZIONE
m-dis Distribuzione Media S.p. A,
e’ la consapevolezza delle diffi- biano risorse e poteri per l’azio- Terzo settore, sperimentazioni parte la pandemia ha già agito co- Via Cazzaniga, 19 - 20132 Milano
colta’ che si frappongono alla ri- ne amministrativa di prossimità. sociali e di rigenerazione urba- me acceleratore di processi. In se- Tel. 02-2582.1 - Fax 02 - 2582.5306
candidatura della sindaca. Insor- Ciò che serve alla fine di un ci- na. Gli effetti economici del Co- condo luogo una ricerca condot- REGISTRAZIONE
montabili perché si fondano su clo, e siamo alla fine di un ciclo, è vid si sommano e amplificano i ta dalla Uil sulle lavoratrici e sui Registrato al Tribunale di Bolzano
dati di fatto e sul senso comune. una nuova idea di Roma e una problemi sociali ed economici lavoratori romani in Smart wor- n. 7 del 16 dicembre 2015
Iscrizione al Registro Operatori
Entrambi precedono la pande- nuova classe dirigente di donne precedenti e si abbattono partico- king ha rivelato lo straordinario di Comunicazione Numero 26618
mia. Sabino Cassese sul Messag- e uomini capace di interpretarla. larmente su uno dei suoi asset gradimento di questa modalità ISSN 2499-6009
gero commentando il sonetto e Questa è la sfida per il centro sini- principali, le industrie culturali di lavoro in particolare in relazio- Questo numero è stato chiuso
parlando della classe dirigente stra romano. I vecchi motori del e il turismo che costitutiva il 22 ne al tanto tempo risparmiato in redazione alle 20,00
del M5S, ha detto dell’inutilita’ suo sviluppo produttivo si erano per cento del Pil della città. Che per il trasferimento casa lavoro.
dell’onestà senza bravura. Un inceppati ben prima della pande- cosa vuol dire oggi dunque parla- Nella citta’ che detiene il prima-
commento generoso visto lo sta- mia. La Roma prima del Covid re del futuro di Roma? In primo to per il possesso delle auto priva-
to della città, del suo sistema di era una città con tante facce: con luogo ora come sempre vuol dire te e nella quale il trasporto pub- scenza grazie all’interazione tra
trasporto locale, del suo sistema un vasto sistema produttivo di parlare del futuro dell’Italia. blico raggiunge vette elevate di università e centri di ricerca? La
di smaltimento dei rifiuti, dei ser- piccole imprese a basso valore ag- Il ruolo di motore e vetrina della inefficienza già prima del Covid. condizione necessaria è la mobi-
vizi pubblici assenti in interi giunto a cui corrispondeva un la- capitale è vero per ogni nazione. Già questa novità è un elemento litazione di risorse e saperi loca-
quartieri e tuttavia con un alto ca- voro povero. Con forti disegua- Lo è ancora di più per Roma. Per di grande cambiamento del vol- li, regionali, nazionali ed euro-
rico fiscale per i cittadini. E se pri- glianze e differenze di reddito tra ciò che ha rappresentato nella to della città che dovrebbe farne pei finalizzati all’innovazione,
ma della pandemia la crisi politi- centro e periferie, luoghi di con- storia dell’umanità e dell’Euro- ripensare tempi e orari. Utilizzo guidata da una idea di città condi-
ca del M5S si è scaricata sul go- centrazione della povertà giova- pa. degli spazi. visa. E questo oggi è il punto. E la
verno di alcuni municipi, dopo nile e infantile. In secondo luogo più che mai og- Roma dunque come città dell’in- sfida per la politica progressista
il lockdown i conflitti interni al E contemporaneamente però Ro- gi vuol dire parlare di innovazio- novazione, smart city e straordi- romana. E nazionale.
movimento hanno paralizzato ma era ed e’ il 2 polo nazionale di ne, produttiva e di innovazione nario polo di formazione e cono- *presidente di LED, Libertà e Diritti
IL DUBBIO 16

LAVORO
GIOVEDÌ 16 LUGLIO2020

In collaborazione con

REPORT DELLA FONDAZIONE STUDI DEI CONSULENTI DEL LAVORO #ALLYOUNEEDISLEASE

Addio home working, Ecco


i vantaggi
il 40% è tornato in sede del leasing
per imprese

S H
uperata la fase emergenziale, tra A MARZO-APRILE duttive (515 mila) e gli specialisti delle a preso il via la nuova campagna di
maggio e giugno, quasi il 40% del LA PERCENTUALE DI CHI HA scienze gestionali e commerciali (399 comunicazione
personale delle aziende con più di SPERIMENTATO IL LAVORO mila). Con riferimento al profilo dei la- “#allYOUneedisLEASE”, lanciata da
due addetti, occupato in modalità agile DA CASA SI È ATTESTATA voratori, invece, sono soprattutto le Assilea insieme ai principali operatori di
durante il lockdown, è tornato in sede. E ALL’8,8%, NELBIMESTRE donne a risultare potenzialmente più leasing e noleggio, che racconta i vantaggi
se nei mesi di emergenza piena (mar- MAGGIO-GIUGNO occupabili secondo tale modalità (2,1 e le opportunità che il leasing e il noleggio
zo-aprile) la percentuale di lavoratori È SCESA AL 5,3% mln, pari al 25,8% su totale delle occu- offrono nell’ottica di un’economia smart,
che ha sperimentato l’home working si è pate, contro un valore per gli uomini
attestata all’8,8% (a fronte dell’1,2% de- del 17,2%), lavoratori istruiti (si passa
gli occupati in tale modalità nel pre-pan- to una metodologia innovativa, sarebbe- dal 10,2% dei diplomati al 35,7% dei
demia), nel bimestre maggio-giugno è ro 3,8 milioni (pari al 21,1% del totale) i laureati) e residenti nel Centro Italia
scesa al 5,3%. Questo, dunque, quel che dipendenti di aziende private e organiz- (23,5%).
resta, con il ritorno a regime della gran zazioni pubbliche occupabili in modali- Guardando ai settori dove c’è maggiore
parte delle attività, del più rapido esperi- tà agile. Si tratta di lavoratori per cui, possibilità di utilizzo del lavoro agile:
mento di lavoro da casa nel nostro Paese con riferimento all’attività svolta e al servizi di informazione e comunicazio-
che ha interessato soprattutto le aziende contesto di lavoro in cui si è soliti lavora- ne (81,7% dei dipendenti); finanziario
del Nord-ovest e di grandi dimensioni, ri- re, non è necessaria la presenza in sede. assicurativo (76,1%) dei dipendenti.
spetto a quelle più piccole e con sedi ope- In cima alla graduatoria, per numerosi- Per tutti gli altri, invece, l’estensione del-
rative nel Centro o Sud Italia. A fornire tà, vi sono gli impiegati addetti alla se- lo smart working interesserebbe meno
un primo resoconto è il report della Fon- greteria e agli affari generali (1,2 mln di della metà dei dipendenti. Nella pubbli-
dazione studi consulenti del lavoro lavoratori), seguiti, ma a notevole di- ca amministrazione, difesa e assicura-
“Tempo di bilanci per lo smart working. stanza, da tecnici dell’organizzazione e zione sociale sarebbero il 36,5% i lavora-
Tra rischio retrocessioni e potenzialità dell’amministrazione delle attività pro- tori impiegabili secondo tale modalità. green e digital. Secondo l'Associazione
inespresse”, realizzato a partire dai dati italiana leasing, infatti, «il leasing e il
Istat. noleggio incentivano la sostituzione del
In particolare, è nel settore dell’informa- parco veicoli e dei beni strumentali con
zione e della comunicazione che si è re- altri a più basse emissioni e minor
gistrato l’incremento più alto (28,2 lavo- consumo, sostengono le pmi nella
ratori in smart working in più ogni 100 trasformazione digitale e nella
dipendenti): durante il blocco delle atti- competizione internazionale, sono il
vità ha lavorato da casa la metà dei di- primo partner finanziario per l’accesso
pendenti (48,8%), mentre tra maggio e alla Nuova Sabatini e la Tecno Sabatini e
giugno la percentuale si è collocata al affiancano i professionisti nel
33,2%. È poi nelle aziende più grandi, rinnovamento degli strumenti di lavoro.
con oltre 250 addetti, che lo smart wor- Anche il Green New Deal voluto dalla
king si è maggiormente consolidato, Commissione Ue individua chiaramente
con una crescita di 20,2 dipendenti il lease come il mezzo per spingere
ogni 100 durante il lockdown. l’affermazione di un’economia sostenibile
Di contro, tra le piccole l’impatto è stato e circolare», sottolinea Assilea, che spiega
minore, con un aumento di 3,4 lavorato- come «i provvedimenti previsti per
ri tra le piccolissime (3-9 addetti) e di rilanciare i consumi e l’economia dopo la
5,7 tra le piccole (10-49 addetti). Passan- crisi post pandemia da Covid-19,
do al profilo dei lavoratori occupabili in riguardano principalmente incentivi
modalità agile, secondo le elaborazioni legati alla modalità 'acquisto' e Assilea,
della Fondazione Studi, che ha utilizza- "per sensibilizzare il mercato e le imprese
e, non ultimo, istituzioni e politica, parte
appunto oggi con la campagna
RILEVAZIONI DI RANDSTAD PROFESSIONALS di fusioni e acquisizioni, di progetti di “#allYOUneedisLEASE”, presentata alla
Business Process Rengineering o piani stampa, che racconta i vantaggi e le
È boom di richieste di ricambio generazionale del manage-
ment, come rivela un’indagine di Rand-
opportunità che il leasing e il noleggio
offrono nell’ottica di un’economia smart,
di temporary Cfo stad Professionals che ha coinvolto 260
professionisti, analizzando i profili, i set-
green e digital». Aderiscono all’iniziativa
21 società di leasing e noleggio, fra cui

per ripartenza aziende tori e le tipologie aziendali maggiormen-


te interessate dal fenomeno. «L’emergen-
za Covid19 ha richiesto alla maggioran-
quelle dei maggiori gruppi bancari del
Paese: Alba Leasing, Banca Ifis, Banca
Privata Leasing, Bcc Lease, Bnp Paribas
za delle imprese di riorganizzare strate- leasing solutions, Claris leasing,

L’ emergenza Covid19 ha posto le im-


prese di fronte alla necessità di tro-
vare nuove strategie e soluzioni per pia-
OFFRE UNA STRATEGIA
VINCENTE PER ACCELERARE
gia e processi per garantire competitivi-
tà o per guadagnare posizioni rispetto al-
la concorrenza nei casi di piena attività o
Credemleasing, Crédit Agricole leasing
Italia, De Lage Landen International,
Euroconsult Rental Division, Grenke
IL BUSINESS, RIVEDERE
nificare la ripresa e tornare rapidamente I PROCESSI, AGGREDIRE le ha costrette a ridisegnare il core busi- Locazione, Hypo Vorarlberg Leasing,
alla normalità. Ed è boom di richieste di NUOVI MERCATI O ness quando non è stato possibile riparti- Iccrea BancaImpresa, Illimity, Intesa
Temporary Manager e di Fractional Ma- IMPLEMENTARE STRUMENTI re nel breve-medio termine. In questo Sanpaolo, Mps Leasing & Factoring, Bper
nager, rilevate da Randstad Professio- PER LA SOPRAVVIVENZA contesto, inserire un Temporary Mana- Leasing-Sardaleasing, Sella Leasing,
nals, la divisione specializzata in ricerca O IL RILANCIO ger offre una strategia vincente per acce- SelmaBipiemme Leasing, Ubi Leasing,
e selezione di middle, senior e top mana- lerare il business, rivedere i processi, ag- UniCredit Leasing. Aderiscono altresì
gement di Randstad, che dall’1 marzo al gredire nuovi mercati o semplicemente alcune società outsourcer quali Gobid
30 maggio riscontra un +80% nelle ri- Business Process Rengineering, di Stra- implementare strumenti necessari alla International Auction GrouP e Sadas. «È
chieste di questi profili rispetto al trime- tegia commerciale e Marketing, di Digita- sopravvivenza o al rilancio dell’azien- la prima volta che diverse società di
stre precedente. lizzazione e di Hr. da», analizza Maria Pia Sgualdino, Head leasing, noleggio a lungo termine e istituti
Nel periodo fra la fine del lockdown e l’i- E, tra tutte, si segnalano in particolare le of Randstad Professionals. bancari si trovano a condividere una
nizio della Fase 2, il temporary manage- richieste di Temporary Cfo, coinvolti in Nel dettaglio, oltre il 50% dei Temporary comune iniziativa di comunicazione che
ment si è trasformato in uno strumento progetti di change management tipica- Cfo intervistati ha maturato la sua ultima testimonia la richiesta di una spinta più
per ridisegnare o accelerare il business mente legati all’ingresso di fondi di inve- esperienza professionale in aziende con incisiva da parte delle istituzioni»,
in particolare nei settori aziendali di Fi- stimento nel capitale sociale dell’azien- meno di cento dipendenti, il 25% in gran- commenta il direttore generale di Assilea,
nance e Tax & Legal, di Supply Chain e da, di operazioni di Due Diligence o Ipo, di imprese con oltre mille dipendenti. Luigi Macchiola.
LaVerità

y(7HI1B4*LMNKKR( +"!z!/!#!]
Anno V - Numero 195 O Quid est veritas? O www.laverita.info - Prezzo in Italia euro 1,30

QUOTIDIANO INDIPENDENTE n FONDATO E DIRETTO DA MAURIZIO BELPIETRO Giovedì 16 luglio 2020

FINE DELLA PANTOMIMA: GIUSEPPI PERDE (DI NUOVO) LA FACCIA

CONTE FA UN REGALO AI BENETTON


Dopo aver annunciato la revoca in un’intervista al «Fatto», il premier fa dietrofront e si accorda: il titolo della holding di famiglia
schizza in Borsa +26,6%. Quanto costerà allo Stato entrare in società con i veneti? E quando accadrà? Ora parte la vera trattativa
Il governo dribbla ancora il Mes e punta sui Recovery fund, ma rischia di restare scornato
di MAURIZIO BELPIETRO LA GRANDE ABBUFFATA
n Per capire chi
abbia vinto o
Davigo contro Mattarella Nomine, brinda
perso nella bat-
taglia di Auto-
strade è suffi-
pur di sostenere il Cav. Alla Privacy
il legale amico
il candidato di Lotti & C.
ciente guardare
come ha reagito la Borsa. Do-
po la diffusione della notizia di Casaleggio
dell’accordo trovato in extre-
mis nella notte fra martedì e GIACOMO AMADORI a pagina 13 di ALESSANDRO DA ROLD
mercoledì, le azioni di Atlan-
tia, la holding della famiglia n C’è tutta la
Benetton che ha in pancia nuova centralità
Aspi, cioè la concessione og- politica del lea-
getto della guerra con il go- der di Forza Ita-
verno, sono schizzate all’in- lia, Silvio Berlu-
sù, toccando il record del sconi, nei rinno-
26,6 per cento. I titoli nei vi delle autorità garanti, Ag-
giorni precedenti erano sce- com e Privacy. A distanza di 8
si di molto e a un certo punto, anni dalle precedenti nomi-
quando Giuseppe Conte ave- ne (fatte dal governo di Mario
va minacciato di procedere Monti), nonostante un anno
alla «caducazione», il merca- di proroga per Antonello So-
to non era riuscito neppure a ro e Angelo Maria Cardani, il
fissare un prezzo, come se gli Cavaliere può ritenersi più
investitori si volessero libe- che soddisfatto dalle scelte
rare in fretta di quelle azioni. dei nuovi commissari. In
Dunque, la logica induce a particolare dell’autorità ga-
pensare che di fronte alla no- rante delle comunicazioni,
tizia del passaggio (...) dove di fatto (...)
segue a pagina 3 segue a pagina 9

IL PALAZZO DI LONDRA
Il migrante in quarantena costa 4.800 euro
È la tariffa mensile calcolata sul nuovo bando per reperire una nave: offerti oltre 4 milioni, che si
aggiungono all’1,2 del traghetto Zaza. Il sindacato di polizia: «Siamo seduti su una polveriera»
di PATRIZIA FLODER REITTER
SCHIZOFRENIA n « Bi sogn a BASTA TERRORISMO n Il Covid-
n Pronto il nuo- chiudere i 19 non è sta-
vo bando della
Protezione civi-
Il consigliere voli dagli
Us a . Q u e l
L’epidemia to una nor-
m a l e i n-
le per la «nave
qu a ra nte n a »
di Speranza che avviene
lì è sconcer-
è quasi estinta fluenza. Ri-
spetto alle
che ospiterà i ammette tante. Dobbiamo difen- Ecco i numeri influenze degli anni pre-
Mincione denuncia migranti a rischio Covid arri-
vati nelle ultime settimana
stranieri solo
derci». Parola del consi-
gliere del ministro Spe-
(ufficiali) che
cedenti le differenze
fondamentali sono state
il Vaticano: cellulare con i barconi. In totale spen- ranza, Walter Ricciardi. una maggiore infettivi-

subito sequestrato
deremo 4 milioni di euro più
Iva per accogliere al largo 250 se clandestini Lo stesso che, a metà
aprile, chiedeva di rego- lo dimostrano tà, il colpire le parti bas-
se dell’albero tracheo-
richiedenti asilo per 101 gior- larizzare tutti i clande- bronchiale e una gestio-
ni. Significa 4.800 al mese stini... ne folle sia a livello(...)
CLAUDIO ANTONELLI a pagina 19 per ogni straniero. di ADRIANO SCIANCA a pagina 11 di SIVANA DE MARI segue a pagina 10
a pagina 11

LA REGIONE RICORRE ALLA CONSULTA PER FERMARE IL DDL SULL’OMOFOBIA

Il Piemonte lancia la rivolta anti legge bavaglio


di FRANCESCO BORGONOVO

n Lo scorso fine Perquisizioni all’università


settimana, circa
diecimila perso- cara ai grillini per la frode
ne in tutta Italia
hanno deciso di fiscale svelata dalla «Verità»
scendere in
piazza contro il ddl Zan, cioè di FABIO AMENDOLARA
la legge bavaglio sull’omofo-
bia voluta dal Partito demo- n La Guardia di finanza ha perquisito gli uffici della
cratico. Riuniti dietro lo slo- Link Campus University, presieduta da Vincenzo
gan #restiamoliberi, hanno Scotti e vicina al M5s, nell’ambito di una indagine -
manifestato per bloccare un svelata dalla Verità - su presunte false fatturazioni e
disegno di legge che, con la progetti di ricerca «fantasma»: 14 indagati in totale.
scusa di «fermare (...) LINK CAMPUS Il presidente Vincenzo Scotti a pagina 12
segue a pagina 15
VERONA KO ALL’OLIMPICO 2-1 CON L’UDINESE 0-O. LA JUVE A +8

Mobilità a Roma
Tutto su bus Dzeko è ancora vincente Lazio, un punto per ripartire
metro la Roma quinta e felice ma Immobile non segna più
e traffico
alle pag. 10 e 11 Balzani a pagina 6 Sarzanini a pagina 7

16 Giovedì
Anno 20
@CostanzaRdO Poi arrivi a Roma dopo tre giorni di buone
luglio maniere trentine e ti assale la cafonaggine dei tassisti romani.

L’UE SI PREPARA ALLA SECONDA ONDATA DEL VIRUS: «PIÙ TEST E TRACCIABILITÀ» Occhi di padre

DAGLI USA VACCINO PIÙ VICINO


Azienda americana annuncia: «Fase finale». L’Italia: «Anche il nostro pronto a fine anno» Aspettando
d Nella gara al vaccino anti-Covid ieri
ha segnato un punto a suo favore la so- ANNEGATI NELL’AUTO l’ora del bagno
cietà statunitense Biotech Moderna,
che ha annunciato di aver, prima al

E
mondo, concluso la “fase due” di speri- cco il ritornello
mentazione e che il prossimo 27 luglio lamentoso delle
avvierà la “fase tre”. I test clinici saran- mie giornate al
no condotti su 30 mila personee finiran- mare in compagnia
no a ottobre. La commercializzazione è dei bambini. La mia
prevista a inizio 2021. Anche l’Italia, risposta è sempre la
con l’accordo stretto con Oxford, punta stessa: «Quando sono
ad avere il vaccino di Astra-Zeneca passate due ore e mez-
all’inizio dell’anno. Burioni: «Risultati za ti avviso io». Pur-
positivi, ma è presto per brindare». troppo, ormai siamo
rimasti in pochi ad
Pierini a pagina 3 aspettare così tanto.
Sono cresciuto con po-
L’annuncio di Conte: niente revoca, graduale disimpegno di Benetton che certezze nella vita,
una di queste era che

«Autostrade tornerà allo Stato» non si poteva fare il


bagno dopo mangiato
e che bisognava aspet-
tare un tempo adegua-
d Il passo indietro dei to. Quanto? Dipende-
TRAGEDIA AD ANDRIA Benetton apre all’accor- va da famiglia a fami-
do su Autostrade: ingres- glia, ma tendenzial-
Travolti in bici elettrica so di Cassa depositi e
prestiti entro un anno
con il 51%, che renderà La pioggia devasta mente eravamo tutti
d’accordo. Adesso è
una Babele di opinio-
muoiono tre ragazzi Aspi una public compa-
ny. Conte: «Siamo abba-
stanza soddidfatti». Palermo: due morti ni. Chi sostiene che
«dipende dalla tempe-
ratura dell’acqua», chi
a pagina 2 dice che «sono tutte
a pagina 2 a pagina 2 cazzate» e che «fare il
bagno dopo avere
Dopo la denuncia di Leggo mobilitazione bipartisan: «Raggi intervenga» mangiato non ha mai
fatto male a nessu-

«Pulite il parco di Riccardo»


no…» sarà, ma io una
volta ho avuto una
congestione e ancora
me la ricordo. E un pa-
d Politici, cittadini e as- dre che cosa deve fare?
sociazioni hanno rilan- A chi credere? Cedere
ciato il grido di dolore o non cedere allo stilli-
lanciato attraverso Leg-
go della mamma di Ric- cidio assillante di un
cardo, morto in un inci- figlio che vede gli ami-
dente stradale a 15 an- chetti fregarsene di
ni, per le condizioni di una delle poche leggi
degrado in cui versa il non scritte che c’era?
parco a lui dedicato. In- Propongo un sondag-
dignazione bipartisan: gio: voi come vi com-
«Raggi intervenga». portate? Aspettate o
non aspettate?
Loiacono a pagina 8 occhidipadre@leggo.it
Giovedì 16 Luglio 2020
Nuova serie - Anno 29 - Numero 166 - Spedizione in A.P. art. 1 c.1 L. 46/04, DCB Milano
Uk £ 1,40 - Ch fr. 3,50
Francia € 2,50 €2,00*
* A Salerno e provincia, in abbinamento esclusivo con La Città di Salerno a € 1,30

NELLE PMI IN EDICOLA


Super detrazione GUIDA MANAGERIALE SPECIAL ISSUE
GREEN
Cars RD esign
People R Mobility

fiscale fino
a 300 mila euro
ALL’EMERGENZA VIRUS all’interno

per investimenti www.italiaoggi.it


Chiarello a pag. 33

BONUS 110%

La maxi
detrazione QUOTIDIANO ECONOMICO, GIURIDICO E POLITICO
IL NUOVO NUMERO DI GENTLEMAN
edilizia estesa
al Terzo settore
Poggiani a pag. 31

PROFESSIONI

Un nucleo
Internet fa la spia per il fisco
di monitoraggio Le piattaforme digitali, da Google ad Amazon, da eBay a Uber, obbligate a
sull’equo ttrasmettere i dati delle compravendite digitali alle amministrazioni finanziarie
compenso A
Amazon, Uber, Airbnb, Instagram e
DIRITTO & ROVESCIO
a pag. 28
G
Google dovranno informare il fisco
sull’identità di chi si arricchisce tra-
su I virologi divisi su tutto: c’è chi contesta Mi è arrivato il comunicato di una

SU WWW.ITALIAOGGI.IT
mite le piattaforme. Scambio di
m
iinformazioni automatico sul reddito
degli operatori economici che ven-
d
Conte e chi si candida alle regionali società di cui non pubblico il nome
perché il vizio è diffuso. Il comuni-
cato, nonostante sia promosso da
dono prodotti o servizi sulle piatta-
d una ditta italiana che si rivolge a
Corte di giustizia - fforme digitali. Arrivano norme più Passato il picco dell’emergenza, molti un pubblico italiano, è redatto in
sstringenti per le piattaforme digita- virologi «scendono in campo». Alcuni un inglese peraltro approssimativo
Il testo della senten- lli, che, con la revisione della Diret- dei maggiori esperti di Covid-19 si e farcito di poche parole italiane.
Inizia così: «La leadership, il design
za Apple-Irlanda ttiva sulla cooperazione amministra-
ttiva (Dac7), dovranno conformarsi
stanno infatti schierando pro o contro
il governo e, in alcuni casi, si stanno
e la premiumness di… nel built-in
raccontato attraverso una consumer
a regole di trasparenza fiscale. schierando politicamente. Su tutti
Intercettazioni - Le Del Pup a pag. 27 Pierluigi Lopalco, epidemiologo di
journey immersiva a 360 gradi». In-
somma un frullato misto di parole,
linee guida del- IN BARBA A TUTTO
fama, a capo della task pugliese per
l’emergenza, che ha deciso di candi-
scelte in base all’effetto che fanno
(come cantava Enzo Jannacci) ed
la procura di darsi alle prossime regionali in Puglia espressive di uno stato confusionale
che, visto che viene seminato in giro,
nella lista di Michele Emiliano.
M
Milano Autostrade- Sull’altro versante politico c’è Massi-
mo Clementi, ordinario di microbio-
deve anche essere gradito ai destina-
tari, anch’essi più o meno incilindra-
ti. Una regola costante è che chi sa
Mise - Le Benetton, logia e virologia al San Raffaele di
Milano, che attacca il presidente del
veramente l’inglese, quando opera in
Italia e si rivolge agli italiani, non
is
istruzioni per
richiedere gli aiuti
calpestato Consiglio, Conte: «Proroga dello stato
di emergenza? Abbiamo capito
usa nemmeno una parola in questa
lingua. Chi invece l’inglese non lo
sa, lo semina dappertutto come se
bene? Io scenderò in piazza. Si trat-
smart grid lo stato di diritto ta di un’incredibile forzatura». soffrisse di enuresi. Lo perde in giro.
Non per comunicare ma per pavo-
Valentini a pag. 10 neggiarsi. Di che cosa, poi?
Cacopardo a pag. 5

CORONAVIRUS DOVEVA FARSI SENTIRE DI PRODI E DE BENEDETTI


D STORE COME LE PIAZZE CON LA HIT DEI MIGLIORI MEDIA

Stop all’uso Anche durante Su Berlusconi MediaWorld, Gambero Rosso, Lagardère,


dei guanti il sequestro Moro un triplo apre il primo arriva la Guida Vivendi sale
nelle attività il parlamento fu salto mortale Tech Village Pane & Panettieri e diventa primo
commerciali messo in lockdown carpiato a Milano d’Italia 2021 azionista
Cerisano a pag. 32 Vecellio a pag. 9 Maffi a pag. 9 Secchi a pag. 18 Ferroni a pag. 18 a pag. 22

Con «Il decreto legge Rilancio» a € 6,00 in più; con «Modello 730 e redditi 2020» a € 6.00 in più
Quotidiano gratuito online Le notizie di mercoledì 15/07/2020

POMERIGGIO
Edizione chiusa alle 17

Una donna fa
Cassazione
di Maria Carmela Fiumanò riore della magistratura sul metodo delle no-
mine, sottolinea che Curzio «contribuirà al
ROMA - Cambio ai vertici alla Suprema necessario rinnovamento del Csm». Il presi-
Corte. Alla Cassazione arrivano Pietro dente della Repubblica insiste sui «principi
Curzio, nuovo primo presidente, in sosti- di irrinunciabile autonomia e indipendenza
tuzione di Giovanni Mammone, prossi- della magistratura» ricordando «la terzietà
mo alla pensione, e Margherita Cassa- dei giudici». Le nomine avvenute nel corso
no, toga della Corte d'Appello di Firen- dei vari plenum, ha sottolineato il vice presi-
ze, come presidente aggiunto. Cassano, dente Csm David Ermini, pur non sempre
61 anni, in pratica è la prima donna ad espresse all'unanimità, sono frutto di «un la-
assumere un ruolo di vertice nella storia voro trasparente» svolto con «istruttorie
della Cassazione. Le nomine sono arri- scrupolose» lontano «da condizionamenti
vate durante due sedute del plenum: esterni». Una sottolineatura di rilievo nei
una al Quirinale con il capo dello Stato; giorni "caldi" del procedimento contro Luca
la seconda a Palazzo dei Marescialli Palamara per il caso dei contatti tra toghe e
(durante la quale è stata eletta la vice di politica sul caso Procure. Ad astenersi nelle
Curzio). Sergio Mattarella apprezzando votazioni del plenum di oggi solo il consiglie-
l'ampia condivisione del Consiglio supe- re laico della Lega Stefano Cavanna.

EDITORIALE
UNITED COLORS OF CDP
No a revoca ma i Benetton estromessi • AUTOSTRADE ALLO STATO
CONTE: "NUOVA ERA"
da Autostrade... Conte e Zingaretti brindano [ p. 2 ]
di Nico Perrone pubblico prima di tutto. È stato premia- e Conte ha retto e si rafforza, ora tocca ACCORDO ENTRO LUGLIO
to il lavoro di squadra: la fermezza del all'ex Ilva». A sentire altri dem per ca- • SU FONDI UE, CONTE: "NO
ROMA - Uno scontro molto duro, an- Presidente Giuseppe Conte che ha in- pire la strana coppia bisogna sempre COMPROMESSI A RIBASSO"
che all'interno del Governo, con un dicato una strada, il grande impegno guardare alla partita politica nazionale:
Consiglio dei ministri durato tutta la di tutti i ministri del Governo, la colla- «Conte e Zingaretti guardano avanti, [ p. 2 ]
notte e finito all'alba. Alla fine è arriva- borazione fattiva di tutte le forze di si stanno preparando alle prossime COVID, AMSI: BENGALESI
to l'accordo su Autostrade: niente re- maggioranza anche nei passaggi più elezioni politiche. Zingaretti vede e la- • CON CERTIFICATI FALSI,
voca della concessione ma tra un an- difficili». Si conferma e regge, insom- vora per Conte leader di riferimento VANNO RESPONSABILIZZATI
no i Benetton usciranno e saranno ma, il patto di ferro tra segretario dem della coalizione di centrosinistra; Con-
rimpiazzati da Cassa depositi e prestiti e premier, che non pochi però vorreb- te lavora per marcare sempre di più il [ p. 4 ]
in mano allo Stato. Tolte le critiche ar- bero far saltare. «Prima si urlava alla suo profilo politico per così ritrovarsi, A VERONA ARRIVA HEROES
rivate dall'opposizione, a partire dai revoca e ora la revoca non c'è - sotto- quando sarà il momento, leader natu- • IL LIVE AID IN STREAMING
leader della Lega e di Fratelli d'Italia, linea un Dem non "zingarettiano" - poi rale del popolo 'grillino'». Una prova CON OLTRE 30 ARTISTI
tutti gli altri gridano alla vittoria. Pure bisognerà aspettare un anno prima di arriva oggi dall'accordo raggiunto in Li-
Atlantia, cassaforte Benetton, basto- vedere uscire i Benetton campa caval- guria tra Pd e M5S: Ferruccio Sansa, [ p. 4 ]
nata nei giorni scorsi in Borsa oggi ha lo...». Una mezza vittoria, subito con- giornalista de Il Fatto, sarà il candidato
riportato notevoli guadagni. Dopo un testata da chi tifa Zingaretti: «Ah ah ah comune alla presidenza della Regio-
negoziato «durissimo, il risultato è l'e- ah ah - se la ride un dem filo "zinga- ne, toccherà a lui battere il filo leghista
stromissione della famiglia Benetton» retti" questi non son sanno fare politi- Giovanni Toti. A seguire si aspettano
commenta soddisfatto il presidente del ca, lo sappiamo che a qualcuno que- altri accordi nelle Marche e in Puglia.
Consiglio, Giuseppe Conte, i Benetton sto risultato fa male, ma è stata una «Se ci saranno queste intese tra Pd e
«hanno accettato di cedere la loro par- stravittoria. La fuoriuscita dei Benetto- M5S - dice uno "zingarettiano" - alle
tecipazione in Aspi». A ruota il plauso n, era questo l'obiettivo, e lo abbiamo regionali di settembre possiamo batte-
del segretario del Pd, Nicola Zingaret- raggiunto. Chiaro che dovevamo gri- re Salvini e Meloni 5 a 1 (nel Veneto
ti: «Le scelte e i risultati del Governo dare forte, metter sul tavolo la minac- Zaia è Re inamovibile), e dare un bel
sulla vicenda Aspi sono molto positivi cia della revoca, proprio per arrivare al colpo anche a Di Maio che vuole mani
per l'Italia. La sicurezza e l'interesse nostro risultato. L'intesa tra Zingaretti libere per inciuciare con loro».
2 Mercoledì 15/07/2020

ATTUALITÀ

United Colors of Cdp


Autostrade allo Stato
Conte: "Nuova era"

di Alfonso Raimo l'88%, prima al 10%, quindi a mesi. Bisognava opporre la


zero. «Una nuova era», com- concretezza contro i populisti.
ROMA - «Estromessi i Benetto- menta il premier Giuseppe Sarebbe stato pazzesco dover
n». Al termine di un Cdm dura- Conte che parla di un risultato pagare 23 miliardi», dice Davi-
to tutta la notte, interrotto per inedito: «La vittoria dello Stato de Faraone che sottolinea co-
due volte da riunioni separate, su un grumo ben consolidato me non si tratta di una revoca
il governo raggiunge l'intesa di interessi privatisti». Il primo ma di una revisione della con-
sulla revisione della concessio- step dell'intesa sarà siglato il cessione. La revoca resta sullo
ne ad Autostrade per l'Italia. 27 luglio, data entro la quale sfondo nel caso in cui Auto-
Con due proposte transattive la Cdp dovrà avviare il negoziato strade non tenga fede all'impe-
società accetta una serie di con Autostrade. Nel corso di gno. Nel Movimento Cinque
condizioni che la porteranno a un anno andrà perfezionato il Stelle si preferisce leggere l'in-
diventare una public company, riassetto societario. In maggio- tesa come un modo per rende-
con Cdp come socio pubblico ranza tutti plaudono all'accor- re giustizia ai morti del ponte
di riferimento e altri investitori do, anche se le letture sono di- Morandi. Con le parole di Ales-
istituzionali. Atlantia, partecipa- ferenti. I renziani di Italia Viva sandro Di Battista: «Mai i po-
ta al 30% da Benetton, ridurrà fanno notare che si poteva fare tenti sono stati presi così a
il suo peso in Aspi, oggi al- prima: «Lo abbiamo detto per schiaffi».

ATTUALITÀ ATTUALITÀ
Accordo entro luglio su fondi Ue C'era una volta Greta, se il Covid
Conte: "No compromessi al ribasso" monopolizza l'ambientalismo
vogliamo essere travolti di Federico Sorrentino to "economia circolare" e porta-
di Luca Monticelli dobbiamo agire con corag- re in Cdm il ddl "Terramia", che
gio e porre in essere misu- ROMA - Il sistema del ciclo dei fa il paio con la legge sugli eco-
ROMA - È «cruciale» che la re straordinarie, non abbia- rifiuti «ha retto bene» durante reati». Dalla deputata Leu Ros-
decisione sul Recovery Fund mo alternative», sottolinea. l'emergenza coronavirus. A ren- sella Muroni arriva l'invito a non
sia assunta «entro luglio e Il ruolo dell'Italia è «fonda- dere merito è il viceministro del- cedere alla narrazione più volte
non venga svilita da un com- mentale» perché «mai co- la Salute Pierpaolo Sileri, che ascoltata durante l'emergenza,
promesso al ribasso». Giu- me oggi possiamo afferma- loda le linee guida applicate al «quella secondo cui si poteva
seppe Conte si schiarisce la re di aver contribuito in mi- settore durante la fase più acuta usare la plastica perchè ci met-
voce più volte, provato dal sura decisiva a orientare le della pandemia. In vista dell'au- teva al sicuro. In pochi mesi
Cdm notturno su Autostrade. risposte che l’Europa è tunno, spiega in un incontro or- siamo passati da Greta ad "u-
Nell'Aula di Montecitorio non chiamata a prendere per ganizzato dalla Commissione sate la plastica". C'è ancora
si lascia sfuggire l'occasione essere all’altezza della sua Ecomafie sull'approvazione del- molto da fare», conclude.
per attaccare ancora i nazio- storia». Al Parlamento il la relazione su Covid e rifiuti,
nalisti e i Paesi frugali con- presidente del Consiglio «dovremo controllare i focolai
trari all'accordo sul piano chiede un sostegno «con- nell'ottica di una eventuale se-
Next generation. Alla vigila vinto» e assicura che il conda ondata, ma grande at-
del Consiglio europeo di ve- coinvolgimento sarà «mas- tenzione dovremo mettere nella
nerdì e sabato, il premier rife- simo». Dopo l'estate, an- prevenzione e nel contrasto del-
risce alle Camere: «Solo uniti nuncia, l'Italia sarà il primo le infiltrazioni mafiose». Il presi-
riusciremo a rendere l’Euro- Paese a presentare a Bru- dente della Commissione Anti-
pa di nuovo forte. Risposte xelles un piano di «resilien- mafia Nicola Morra ricorda co-
nazionalistiche sarebbero za», con al centro gli inve- me i fatturati delle ecomafie sia-
anacronistiche e porterebbe- stimenti e le riforme. La no «sempre più in ascesa. Que-
ro a un piccolo mondo anti- maggioranza però si è sto dato deve farci riflettere su
co». Chiaro il messaggio ai spaccata sulle risoluzioni quanto questo settore faccia
frugal four: «Quando sono in presentate in Aula, con Ita- sempre più gola alla criminalità
pericolo le fondamenta dell’e- lia Viva che ha votato a fa- di stampo mafioso». «Evitare
dificio europeo nessuno Sta- vore della risoluzione Magi che una condizione emergen-
to può avvantaggiarsi a sca- (+Europa) che chiedeva di ziale diventi strutturale», è la
pito degli altri. I Paesi più ric- attivare subito il Mes. Il te- raccomandazione del ministro
chi non se ne gioveranno. sto, sul quale il governo dell'Ambiente Sergio Costa che
Oggi o vinciamo tutti o per- aveva dato parere favore- per il prossimo futuro indica la
diamo tutti». Quindi «se non vole, è stato respinto. via: «Approvazione del pacchet-
3 Mercoledì 15/07/2020

INTERNAZIONALE

Qui Nagorno-Karabakh
Conflitto dimenticato
Alle porte d'Europa
di Brando Ricci

ROMA - «È inaccettabile che si ve-


rifichi una situazione simile tra due
Paesi membri del Consiglio, tra i
cui principi fondanti figurano il ri-
spetto dei diritti umani e dello sta-
to di diritto». Così il presidente
della delegazione parlamentare
italiana presso il Consiglio d'Euro-
pa, Alvise Maniero, intervenuto
per commentare i recenti scontri
tra Azerbaigian e Armenia. Nel
confronto a fuoco tra due posta-
zioni militari alla frontiera, hanno Giornalisti aggrediti in diretta tv
perso la vita due soldati azeri. Ma-
niero ha espresso forte preoccu- Così la Bielorussia si prepara al voto
pazione per l'aggravarsi della si-
tuazione» tra i due Paesi della re-
gione del Caucaso. Il presidente di Vincenzo Giardina formazione e social network, in
ha ricordato a Baku e Yerevan il particolare su Telegram. Un
loro impegno a risolvere con mez- ROMA - Giornalisti aggrediti in video mostra l'arresto di un
zi pacifici «l'annosa» disputa sulla diretta tv, manifestanti caricati cronista, che seguiva in diret-
zona del Nagorno-Karabakh, an- e picchiati dai poliziotti in un ta la manifestazione di Minsk.
che attraverso il formato guidato parco pubblico, circa 150 Prima di essere investito dagli
dai copresidenti del gruppo di Min- provvedimenti di fermo: que- agenti dell'Omon, i servizi an-
sk dell'Osce, come garantito dai sto, secondo Caterina Zuzuk, ti-sommossa, il reporter ha
due Paesi al momento dell'adesio- portavoce dell'Associazione appena il tempo di dire: "Sia-
ne al Consiglio d'Europa. Tre i bielorussi in Italia, il bilancio mo giornalisti". Il filmato docu-
passi da intraprendere adesso se- dei cortei di ieri sera a Minsk menta il fermo e il trasferi-
condo Maniero: fermare lo scontro e nella città di Gomel. In un vi- mento di forza del professioni-
armato, adottare misure immedia- deomessaggio per l'agenzia sta in un cellulare della poli-
te per prevenire un'ulteriore esca- Dire l'attivista cita portali di in- zia. Immagini simili sono state
lation e rispettare rigorosamente il formazione, definiti «indipen- pubblicate anche dal sito Na-
"cessate il fuoco". denti», da Spring96 a Svobo- viny.by, che riferisce di mani-
da, critici rispetto al governo festanti costretti a inginoc-
del presidente Aleksandr Lu- chiarsi, le mani dietro la nuca.
kashenko, al potere da 26 an- Secondo Zuzuk, sette giorna-
ni e in cerca di un sesto man- listi, fermati sia a Minsk che a
dato. «Centinaia di persone Gomel, sono stati nella mag-
sono scese in strada dopo gior parte dei casi rilasciati. La
che il comitato centrale incari- portavoce sottolinea che la
cato di organizzare le elezioni protesta contro elezioni giudi-
del 9 agosto ha bocciato le cate né libere né credibili ha
candidature di Viktar Babary- coinvolto ieri sera non solo la
ka e Valery Tsapkala» riferi- Bielorussia ma anche le co-
sce Zuzuk. «Le manifestazioni munità all'estero. «A Londra e
sono state represse dalle for- a Bruxelles, a Valencia e ad
ze dell'ordine, che sono inter- Amsterdam, a Trento e a Ro-
venute con pugni e manganel- ma, a Vienna e a Pisa - dice
li aggredendo cittadini disar- Zuzuk - bielorussi sono usciti
mati». Di cariche, disordini e in strada anche da soli per so-
arresti sono disponibili foto e stenere i propri concittadini e
filmati, diffusi su portali di in- per sensibilizzare».
4 Mercoledì 15/07/2020

SANITÀ SOCIALE
Covid, Amsi: Da Bangladesh con Roma Slow Food, nasce un'osteria
certificati falsi, vanno responsabilizzati al campo dei Miracoli di Corviale
mo consigliato a chi appartie-
ne a questa comunità come
ad altre - prosegue Aodi - è
di dichiarare immediatamen-
te se sono positivi al virus op-
pure di contattare subito il
medico di famiglia qualora si
presentassero i sintomi. Per
questo abbiamo lanciato la di Flavio Sanvoisin serata importante per le famiglie
tessera prevenzione Covi- del Corviale- ha detto il Massi-
d-19, per consentire ai tanti ROMA - Ai piedi del Corviale a mo Vallati, fondatore di Calcio-
che non hanno il permesso Roma nascerà un'osteria Slow sociale- che possono vivere una
di soggiorno (compresi ba- Food dove ai fornelli ruoteranno serata nuova e diversa che la-
danti e prostitute) di fare ac- alcuni tra i migliori cuochi della scia ben sperare per il Corvia-
certamenti e sottoporsi ai tradizione romana, che adde- le». Come ha spiegato France-
protocolli senza essere de- streranno alla professione i gio- sca Rocchi di Slow Food, l'attivi-
nunciati. Abbiamo anche in- vani del quartiere. E' questo il tà si chiamerà Osteria dei mira-
tensificato l'attività dello spor- progetto lanciato da Slow Food coli e sarà un'osteria sociale:
di Carlotta Di Santo tello Amsi affinché gli stranie- Roma e dalla sua rete di osti, «un modello di osteria sociale -
ri possano ricevere informa- che assieme a Regione Lazio e ha detto - lo stiamo vedendo in
ROMA - «Stiamo seguendo da vi- zioni. Detto questo, serve più Arsial, e con la collaborazione tutto il mondo nei luoghi dove
cino la questione dei cittadini po- in generale una politica di dell'Associazione Panificatori spesso le persone non hanno
sitivi al Covid-19 provenienti dal prevenzione e soprattutto di Roma e Car, ha organizzato ie- diritto al cibo quello sano e buo-
Bangladesh. Purtroppo c'è anche responsabilizzazione, che va ri una cena di raccolta fondi per no che fa bene, vengono realiz-
un tema di non responsabilità fatta però senza distinzioni l'acquisto di attrezzature profes- zati progetti che ripristinano l'e-
personale: tanti di loro hanno fatto sociali, altrimenti rischiamo sionali da cucina e per l'allesti- quilibrio su questo». «È una se-
certificati falsi per uscire dal pro- solo di focalizzare l'attenzio- mento di un orto urbano, in rata importante di beneficenza e
prio Paese e arrivare in Italia. E ne dell'emergenza sui mi- quella che sarà la sede dell'o- di solidarietà - ha detto il presi-
questa è una cosa gravissima, granti». Allora quando si pre- steria, lo stabile dell'associazio- dente di Arsial, Antonio Rosati -
perché oltre a dichiarare il falso ri- senta un «focolaio di migranti ne Calciosociale, che nel suo per un'associazione che qui al
schiano di contagiare altre perso- - sottolinea Aodi - va combat- 'Campo dei Miracoli' insegna a i Corviale ha costruito un luogo di
ne in altri Paesi». Così il presiden- tuto senza strumentalizzazio- ragazzi del quartiere e al mon- amore, di solidarietà, di comuni-
te dell'Associazione dei medici ni, perché lo stigma non è do il valore inclusivo dello sport, tà, dove si aiutano i bambini, le
stranieri in Italia, Foad Aodi. una terapia ma peggiora sol- e che presto lo farà anche gra- famiglie meno abbienti e si fa
«Quello che noi da tempo abbia- tanto la situazione generale». zie alla buona cucina. «È una sport».

MUSICA
A Verona arriva Heroes, il live aid
in streaming con oltre 30 artisti
di Giusi Mercandante z, Eugenio in Via Di Gioia, Bru-
nori Sas, After Hours e Tom-
ROMA - Oltre 30 artisti per una maso Paradiso. Il ricavato di
serata di beneficenza a soste- #Heroes andrà ad alimentare il
gno dei lavoratori del settore fondo 'Covid19 - Sosteniamo
musica. È #Heroes, l'evento La Musica', gestito da Music
dedicato al personale sanitario Innovation Hub con il contribu-
che il 6 settembre riunirà all'A- to di Spotify Italia, promosso
rena di Verona i nomi più inte- da Fimi Italia in partnership
ressanti della scena italiana. con Aifi, Assomusica, Nuovo
Cinque ore di musica live che, Imaie e PMI e rivolto alle cate-
a partire dalle 19.30, potranno gorie del settore musicale più
essere seguite anche in strea- colpite dagli effetti della pan-
ming su futurissima.net e sul- demia: artisti emergenti e lavo-
l'app A-LIVE. Sul palco si alter- ratori intermittenti, cuore pul-
neranno, tra gli altri, Achille sante e silenzioso dell'indu-
Lauro, Pinguini Tattici Nuclea- stria musicale. I biglietti per
ri, Subsonica, Ghali, Fedez, l'accesso in streaming sono di-
Salmo, Elodie, Francesca Mi- sponibili su Ticketmaster, Vi-
chielin, Diodato, Levante, Coe- vaticket e Ticketone.
5 Mercoledì 15/07/2020

LAZIO Roma, truffa su progetti lato «l'esecuzione di progetti di ricerca e


sviluppo per maturareo - secondo quanto
di ricerca, 14 indagati si apprende - inesistenti crediti di imposta
Link University che avrebbero poi utilizzato in compensa-
zione in occasione del versamento delle
di Redazione imposte da loro dovute. Le società avreb-
bero poi ottenuto indietro parte del denaro
ROMA - Sono 14 gli indagati alla Link Uni- versato attraverso l'emissione di fatture
versity di Roma, tra questi anche il rettore per operazioni inesistenti con conseguenti
dell'ateneo Claudio Roveda. Per loro l'ac- movimenti finanziari di rientro delle somme
cusa è di indebita compensazione dei de- originariamente versate». L'indagine na-
biti con crediti inesistenti. La Link insieme sce da una serie di informative del nucleo
alla "Consortium for research on intelligen- di polizia economico finanziaria di Firenze
ce and security services" avrebbero simu- e Roma e dell'Agenzia delle Entrate.

Stadio Roma, Raggi: po l'estate, ma non prima. "L'as- LAZIO


semblea capitolina- ha chiarito la
Delibera a giorni in Giunta, prima cittadina- in questi giorni è
in Aula dopo l'estate impegnata con la sessione di bi-
lancio" mentre per la Giunta, "biso-
di Redazione gnerà organizzarsi compatibilmen-
te con gli atti in lavorazione nei vari
ROMA - Non ci dovrebbero essere ulteriori uffici". l'impressione è che dopo
intoppi nel proseguo dell'iter amministrativo un'innumerevole serie di stop do-
per la realizzazione dello stadio della Roma vuti a cambi di amministrazione e
a Tor di Valle. A riferirilo è la sindaca Virgi- quindi di progetto, e a vicende giu-
nia Raggi secondo la quale la delibera sul diziarie varie, ora si voglia stringe-
progetto arriverà in Giunta nei prossimi re per avviere i cantieri entro il pri-
giorni, per poi approdare in Aula subito do- mo semestre del 2021.
LAZIO Il Palazzo Merulana linguaggio universale tra i popoli. I concerti si svolge-
ranno di giovedì e venerdì, a partire dalle 19, sulla
di Roma riparte con Terrazza. «In questa strana estate romana, che non
il festival Note dal mondo ci consente la stessa libertà di movimento degli
scorsi anni per via dell'emergenza sanitaria, il visita-
di Alessandro Melia tore di Palazzo Merulana potrà mettersi in viaggio
con noi verso altri Continenti - ha spiegato Letizia
ROMA - Palazzo Merulana, a Roma, torna ad Casuccio, direttore generale di CoopCulture - Potre-
accogliere il pubblico dopo la chiusura a causa mo così andare alla scoperta di tradizioni e di inno-
dell'emergenza coronavirus. La programma- vazioni, di suoni e ritmi lontani che si susseguiranno
zione riparte con la rassegna Note dal mondo, nell'intento di promuovere la diffusione e il dialogo
che prevede 11 serate musicali con artisti di tra le culture e valorizzare le comunità più attive nel
diverse nazionalità che si alterneranno a musi- nostro territorio. Palazzo Merulana sarà ancora una
cisti italiani in nome della musica intesa come volta laboratorio di contaminazioni culturali».

Nuova ordinanza Fontana: Fontana. Nello specifico, l'articolo contenuto nel LOMBARDIA
documento in vigore da oggi, fino al 31 luglio pre-
fino al 31 luglio mascherine vede che «nel territorio regionale è fatto obbligo
obbligatorieanche all'aperto di usare le mascherine o, in subordine, qualun-
que altro indumento a copertura di naso e bocca,
di Marco Sacchetti nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi
i mezzi di trasporto. Tale obbligo si applica anche
MILANO - Obbligo di avere sempre con sé la all'aperto in tutte le occasioni in cui non sia possi-
mascherina e di indossarla "al chiuso". "All'a- bile garantire continuativamente il mantenimento
perto", invece, l'obbligo scatta nei casi in cui della distanza di sicurezza interpersonale di un
non sia possibile garantire il distanziamento metro tra soggetti che non siano membri dello
sociale. Così, in estrema sintesi, può essere stesso gruppo familiare oppure conviventi. In
inquadrata la nuova ordinanza firmata dal ogni caso la mascherina deve essere sempre de-
presidente della Regione Lombardia, Attilio tenuta con sé ai fini del suo eventuale impiego».
6 Mercoledì 15/07/2020

Coronavirus, a Firenze tuali, il Fondo edifici di culto (Fec), il Comune di TOSCANA


Firenze, la Federazione nazionale ordini dei
un memoriale per medici medici chirurghi e degli odontoiatri (FNOMCeO)
e infermieri e la Federazione nazionale ordini delle profes-
sioni infermieristiche (FNOPI). Nell'occasione,
di Diego Giorgi inoltre, è stato presentato anche il restauro del
monumento a Florence Nightingale, la fondatri-
FIRENZE - Un memoriale nel pantheon dei ce della moderna scienza infermieristica, nata
grandi. Anche medici e infermieri, eroi contem- duecento anni fa proprio a Firenze. La presen-
poranei ai tempi del covid, avranno uno spazio tazione è stata aperta da un minuto di silenzio.
speciale nella basilica di Santa Croce di Firen- L'impegno e il sacrificio di medici, infermieri e
ze, luogo della memoria collettiva del Paese. operatori sanitari che hanno perso la vita in Ita-
L'annuncio è stato dato dall'Opera di Santa lia per combattere il covid 19 avrà quindi uno
Croce con la comunità dei frati minori conven- spazio speciale di ricordo perenne.
EMILIA ROMAGNA Stefano Accorsi particolare sui luoghi del cinema. Oltre a
promuovere i percorsi di cine-turismo
testimonial per il rilancio ideati nel nome di grandi registi come Fel-
del turismo d'arte lini, Bertolucci e Antonioni, per i prossimi
tre anni Accorsi racconterà sui suoi profili
di Redazione social (800.000 follower) le bellezze delle
città emiliano-romagnole. In programma
BOLOGNA - Per rilanciare il turismo nelle città c’è anche un docu-film che sarà presenta-
azzerato dal Covid, l’Emilia-Romagna "reclu- to ai festival. «Raccontare la mia terra e i
ta" Stefano Accorsi. Mentre per il mare e la percorsi di cinema e magari portare un po'
montagna i testimonial scelti sono stati rispetti- di cinema contemporaneo qua è una
vamente Alberto Tomba e Paolo Cevoli, tocca grande opportunità», ha detto Accorsi, og-
ora all’attore bolognese rilanciare l’immagine gi alla presentazione del progetto a Bolo-
delle città d’arte della regione, puntando in gna accanto a Stefano Bonaccini.

Tamponi per gli 80 loro arrivo sono già stati sottoposti in Sicilia a PUGLIA
un test sierologico che ha dato esito negati-
migranti arrivati in centro vo: non erano presenti anticorpi nel sangue.
accoglienza a Brindisi Il tampone potrà offrire altre informazioni su
un’eventuale infezione da Sars-Cov-2: i risul-
di Alba Di Palo tati saranno pronti in tarda serata». I migranti
resteranno per 14 giorni in isolamento fidu-
BARI - Gli ottanta migranti arrivati nel centro di ciario «prima di un possibile trasferimento in
accoglienza per richiedenti asilo di Restinco a altre sedi regionali o extraregionali. Noi - con-
Brindisi sono stati sottoposti a tampone dagli clude - monitoreremo gli ospiti ogni giorno
operatori sanitari del servizio di Igiene e sanità assieme ai responsabili sanitari della struttu-
pubblica della Asl di Brindisi. «I migranti - spie- ra e poco prima della scadenza delle due
ga il direttore del Sisp, Stefano Termite - sono settimane eseguiremo un secondo tampone
stati visitati ieri dai medici del Cara. Prima del per essere certi della negatività».
CAMPANIA Con indagine Procura questo uno dei risultati di un'indagine coordina-
ta dalla procura della Repubblica di Benevento
Benevento individuatauna e che questa mattina, nell'ambito dell'operazio-
rete internazionaledi falsari ne Nerone condotta dai carabinieri del coman-
do Antifalsificazione Monetaria di Roma e del
di Redazione Nucleo Investigativo del comando provinciale
di Benevento, ha portato all'esecuzione di
NAPOLI - Una nuova banconota da 50 euro, un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal
falsa ma mai censita in alcuna classe di con- Gip del tribunale di Benevento. Sono 44 gli in-
traffazione. Veniva realizzata con una tecnica dagati raggiunti da misure cautelari cui è stata
innovativa, con metodi di stampa off-set, e data esecuzione, su tutto il territorio nazionale
mostrava caratteristiche del tutto simili alla ve- e all'estero (in Francia, Belgio e Gran Breta-
ra banconota, sia al tatto che alla vista, soprat- gna), con la collaborazione della polizia france-
tutto per il supporto cartaceo impiegato. È se e belga e il coordinamento di Europol.
7 Mercoledì 15/07/2020

La scuola oggi, come in ogni emergenza che il no-


stro Paese ha vissuto, dimostra tutta la sua forza e
la sua capacità di tenere unita la comunità. In que-
sto momento particolare, che riguarda tutti, su tutto
il territorio nazionale, dirigenti scolastici e docenti
sono ancora una volta in prima linea per sostenere i
loro alunni e le famiglie. Tanto è stato fatto e si sta
facendo, pur sapendo che nulla può sostituire la
presenza in classe e il contatto umano, diretto tra
insegnanti e discenti.
È necessario, fare un passo ulteriore per sostenere
e mantenere vivo il rapporto scuola-studenti e scuo- mande e sciogliere dubbi trovando risposte e soste-
la-famiglia attraverso l’avvio di percorsi che vadano gno continuo.
oltre la didattica e possano essere di supporto in esperti@diregiovani.it
questa situazione di forte stress che interessa tutte cell. +39 3334118790 (solo WhatsApp o SMS)
le componenti della comunità scolastica.
La Task Force per l'emergenza educativa del Mini- • Due percorsi di formazione per i docenti al fine
stero dell'Istruzione in collaborazione con l'Istituto di di dare loro gli strumenti per affrontare la gestione
Ortofonologia (IdO), la Società Italiana di Pediatria e delle emergenze educative
diregiovani.it ha avviato le seguenti attività: Per informazioni scrivere a: sportellodocenti@dire-
giovani.it
• IdO Con Voi per il supporto alle famiglie, con equi-
pe multispecialistica anche in collaborazione con la • Uno spazio dedicato ad attività che possano anda-
Società Italiana di Pediatria (SIP) attraverso il con- re oltre la didattica attraverso corsi di giornalismo,
tatto con equipe multi-specialistica, per gestire e di cinema e di teatro. Video lezioni, corsi online, ap-
contenere, anche a distanza, difficoltà e bisogni profondimenti, racconti dalle scuole e la possibilità
specifici di bambini con disabilità, disturbi del neuro- di inviare contributi creativi che verranno raccolti in
sviluppo e difficoltà scolastiche. una pubblicazione.
riabilitazioneminori@ortofonologia.it attivita@diregiovani.it
cell. +39 3450391519 (solo WhatsApp o SMS)
• Esperti e famiglie piccoli gruppi tra genitori e
• Lontani ma Vicini per garantire, anche a distanza, docenti, formati dalle 5 alle 8 persone, per poter af-
un servizio fondamentale come quello dello sportel- frontare in maniera più approfondita e condividere
lo d’ascolto. Un percorso di accompagnamento per con gli altri un argomento , una macroarea, agevola-
gli studenti che affrontano la solitudine, la paura e ti dall’aiuto di alcuni esperti dell’équipe multidisci-
l’angoscia in questa "quarantena" forzata. Un luogo plinare dell’IdO. È possibile registrarsi mandando
virtuale dove docenti e famiglie possono porre do- una mail a: riabilitazioneminori@ortofonologia.it.
8 Mercoledì 15/07/2020

INFANZIA - ADOLESCENZA

Con l’arrivo di un neonato una della fa- è il momento in cui si conclude la gior-
si più critiche che si trovano ad affron- nata, quindi s’interrompono tutta una
tare i genitori è quella del sonno, so- serie di attività, più o meno allettanti,
prattutto notturno. Inizialmente, si sa, per andare incontro a uno stato d’inat-
il bambino fisiologicamente si sveglia tività non sempre gradito, inoltre av-
frequentemente per via dell’allatta- viene la separazione dai genitori,
mento, quindi, anche se faticoso, ci si quindi i bambini potrebbero avere del-
fa un po' i conti con la speranza che è le resistenze a recarsi a letto o mani-
solo un periodo e che prima o poi festare delle vere e proprie reazioni
passerà. Altra cosa è quando il neo- avverse. Infine, non dimentichiamo
nato, nonostante abbia mangiato, si che va via la luce per dare spazio al
svegli dolorante in un pianto inconso- buio, la sera quindi, si costella anche
labile, vuoi per le coliche, vuoi per le di una dimensione inquietante e terrifi-
gengive, vuoi per altri disturbi spesso ca, dalla quale emergono quei mostri
incomprensibili. In questi casi, per i che fanno tanta paura. Conclusione,
genitori è molto frustrante, perché, ol- si può cedere alla tentazione di porta-
tre a farli sentire inadeguati e inermi, re i figli a letto finché non diventano
interferisce anche sul proprio equili- adolescenti, sopraffatti dalla stan-
brio pisco-fisico. Una volta che il bam- chezza e dalla difficoltà a tollerare il
bino comincia a camminare cambiano dispiacere di vedere i bambini piange-
un po' le cose, il sonno diventa pro- re, o s’intraprende una battaglia sen-
lungato e meno inquieto, anche se "Ho paura di dormire!" za fine, che termina senza vincitori né
non sempre è così, ma la fase dell’ad- vinti.
dormentamento è generalmente piut- ... e il letto va spartito
tosto delicata. Quando si va a dormire di Valentina Bianchi

L’epoca attuale pone molta particolare tra i frequentato-


attenzione sull’alimentazio- ri di palestre e body builde-
ne e la ricerca di un corpo r. Il termine indica la preoc-
perfetto. Tra i nuovi disturbi cupazione d’avere un fisico
alimentari sono annoverati poco prestante o troppo
la bigoressia e l’ortoressia. magro in persone visibil-
L’ortoressia indica una os- mente muscolose. Se il
sessione per i cibi giusti, soggetto anoressico si ve-
sani e non contaminati. de grasso pur essendo
L’obiettivo sembra essere magrissimo, il bigoressico
quello di prevenire le ma- percepisce il proprio corpo
lattie con una presunta cor- come magro e non musco-
retta alimentazione. Non vi loso pur avendo un fisico
è più quindi un marcato atletico. La preoccupazio-
controllo della quantità di ne eccessiva per il proprio
cibo, come nei casi di ano- aspetto riguarda tutto il cor-
ressia, ma della sua quali- po e non una sua parte
tà. Comune è invece l’atti- specifica. Per questo il di-
tudine a seguire un regime sturbo è anche noto come
alimentare sempre più rigi- “dismorfofobia muscolare”.
do. Il rischio è quello di Similmente ai disturbi ali-
esporre la persona a ca- mentari “classici” si assiste
renze nutrizionali gravi (a- a un’alterazione della per-
vitaminosi, osteoporosi). Il cezione di sé accompa-
forte disgusto e senso di gnata da un pensiero conti-
colpa nel riempire il proprio nuo sulle forme corporee.
corpo con sostanze non Questa ricerca ossessiva
naturali insieme alla neces- potrebbe spingere la per-
sità di depurarsi inducono sona ad assumere anche
ad un evitamento fobico ormoni androgeni, farmaci
delle situazioni e della so- anabolizzanti o sostanze
cialità. La bigoressia (cono- Corpo e cibo: nuovi (e non) ergogeniche illecite che po-
sciuta anche come com-
plesso di Adone) è presen-
disturbi in adolescenza trebbero compromettere la
funzione epatica e renale.
te in prevalenza nella po-
polazione maschile e in di Valentina Bottiglieri

a cura di Équipe
9 Mercoledì 15/07/2020

ROMANASCOSTA [SOLO PER CURIOSI]

Nel 305 d.C. quando l’impe- zione delle persecuzioni e fi- dottrina cattolica, i martiri sono rapia, Sabina si convertì in
ratore Diocleziano abdicò, nalmente si concesse ai cri- onorati come Santi o Beati. gran segreto al cristianesimo
l’attività di persecuzione dei stiani il perdono, la libertà di Tra questi, si ricorda con de- e con lei iniziò a frequentare
cristiani da parte dello stato culto e lo status di "religio lici- voto affetto Santa Sabina, ogni notte le catacombe do-
romano era ancora all’ordine ta". L’Impero romano perse- martire del II secolo uccisa ve si rifugiavano clandestina-
del giorno. Fu solo grazie al guitò per molti secoli i fedeli e per decapitazione. Sabina mente i cristiani. Catturate
suo successore Galerio, se il in molti vennero uccisi perché era una giovane nobile roma- dai soldati di Adriano, Sabina
culto religioso venne am- responsabili "della collera de- na di culto pagano, culto pro- e Serapia vennero torturate
messo e riconosciuto dall’Im- gli dèi". Per difendere la pro- fessato fino a quando non e non avendo rinnegato la lo-
pero. Infatti nel 311 con “l’E- pria fede in migliaia subirono venne data in sposa al sena- ro fede furono condannate a
ditto di Tolleranza”, il nuovo il martirio nel cristianesimo, tore Valentino. Grazie all’in- morte nel 120 d.C. Oggi le
Cesare, ordinava la cessa- per questo oggi secondo la fluenza della sua ancella Se- reliquie delle giovani martiri

Santa Sabina e il miracolo delle arance:


quell'unicaradice che si fece giardino

si trovano nella Basilica di de semicircolare in corrispon- da Papa Onorio III al frate crebbe iniziando a dare i suoi
Santa Sabina all’Aventino, denza della navata maggiore. Domenico di Guzmán, fon- frutti. Con il passare del tem-
fondata tra il 422 e il 432 da L’abside è coronata da un ar- datore dell'Ordine dei frati po l’albero si seccò ma mira-
Pietro d’Illiria sui resti di un co trionfale con le immagini di predicatori. Si narra che Do- colosamente ne crebbero
luogo considerato protetto alcuni santi e il pavimento è menico, di ritorno da un viag- tanti altri nonostante ne fosse
dalla santa. Perfetto esempio coperto da numerose lastre gio, avesse portato con sé stato piantato uno soltanto.
di basilica paleocristiana, tombali, tra le quali quella del- dalla Spagna alcune radici di Quelle radici di arancio, che
presenta una pianta longitu- la Santa. La basilica però è arancio, frutto all’epoca an- furono le prime ad essere
dinale con tre navate divise anche custode di una curiosa cora sconosciuto. Quell’uni- piantate in Italia, oggi sono le
da due file di dodici colonne legenda. Tutto cominciò nel ca radice venne piantata nel straordinarie protagoniste del
di marmo e una grande absi- 1219 quando venne affidata cortile della basilica dove noto “giardino degli aranci”.

a cura di Martina Fallace