Sei sulla pagina 1di 16

y(7HA3J1*QTTKLP( +z!#!z!#!

Domenica 11 ottobre 2020 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 - Spedizione in abbonamento postale – D.L. 353/2003 DIRETTORE FRANCO BECHIS
(conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1 comma 1, DCB ROMA - Abbinamenti: a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50- a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50
Anno LXXVI - Numero 281 - € 1,20 a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,40 - a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,40 - www.iltempo.it
San Giovanni XXIII Papa a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell'Umbria €1,40 - nella Riviera Tirrenica (da Follonica a Monte Argentario): Il Tempo + Corriere di Siena €1,40 - ISSN 0391-6990
e-mail:direzione@iltempo.it

PREPARANO UN ALTRO LOCKDOWN

Pronti a cantare dai balconi?


Piovono smentite, ma al governo sanno di aver fallito con la prevenzione e di non avere alternative
Sport amatoriale, feste, locali, ristoranti e cerimonie: ecco l’elenco delle prossime chiusure
DI FRANCESCO STORACE

Il Tempo di Oshø on sarà mal comune mezzo gaudio. Ci

La folle piazza di negazionisti, no vax e anti-euro N faranno precipitare in una specie di Ztl
del coronavirus. Un po’ sì e un po’ no.
Altro che cantare dai balconi.
Ieri l’antipasto nella riunione di maggioran-
za, oggi il confronto con il Comitato tecnico
scientifico. Prepariamoci a vivere con il pate-
ma d’animo le prossime giornate, che saranno
capaci di inventarsi di tutto, i signori del gover-
no. Ci toccherà stare con l’occhio attento (...)
segue a pagina 3

La cena galeotta
Conte smascherato si difende
Ma si inguaia ancora di più

Bechis a pagina 4

Taibi a pagina 4
Destra e sinistra puntano sui saggi

Sos degli anestesisti: i reparti si riempiono, avanti così e tra un mese sarà collasso
I partiti dormono
E a svegliarli
ARoma terapieintensive giàinallarme ci provano i filosofi
••• Il Lazio è la prima regione d’Italia per Bisignani a pagina 7
numero di malati Covid ricoverati negli ospe-
Caos istruzione dali. E gli anestesisti lanciano l’allarme: «Tra Roland Garros juniores
un mese terapie intensive in sofferenza». I Operazione Campidoglio
Nei licei si torna posti letto aggiuntivi che erano stati promes-
si agli ospedali non sono mai arrivati: alcune Dalla Capitale a Parigi Una visita in ogni Municipio
strutture rischiano di non vederli prima del
alle lezioni da casa 2023. Il trionfo di Flavio La Meloni lancia il tour
Conti a pagina 16 Sbraga a pagina 15 Schito a pagina 30 Di Mario a pagina 8

Il diario
oglio fare i complimenti a Vit-

di Maurizio Costanzo
V torio Brumotti, inviato del
programma televisivo “Strisc-
ia la notizia” che, da tempo, va dan-
do la caccia, con telecamere al segui-
to, agli spacciatori che si danno con-
vegno in alcune piazze delle città
italiane. È rischioso quello che Bru-
motti fa, in quanto gli spacciatori
non accettano volentieri di essere
scoperti e ripresi dalla televisione.
Forza Italia: Perciò, Brumotti ogni volta rischia.
Mi è simpatico e quindi lo prego di
«Subito la riforma essere un po’ più attento, ovvero di
della giustizia». proteggersi di più. L’ultima vol-
Mi sembrava ta ho visto le immagini da un
di averlo già sentito quartiere di Roma, Tor Bella
Monaca e, in quel caso, Bru-
motti se l’è vista brutta.
1.844.000 Lettori (Audipress 2020/I)

Anno 162 - Numero 281 QN Anno 21 - Numero 281

DOMENICA 11 ottobre 2020


1,60 Euro Umbria FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

Tragedia ad Amelia

Ragazza muore di droga


dopo la festa per i 18 anni
A. Angelici e Cinaglia a pagina 13

Scatta il coprifuoco sulla movida


Stop alle bevande all’aperto dopo le 21, ristoranti chiusi a mezzanotte. Mascherine in casa con gli amici. Limiti a cerimonie e teatri Servizi
L’ipotesi: blocco degli sport amatoriali. Il governo prepara il giro di vite. Contagi in aumento, i malati sono soprattutto al Sud da p. 3 a p. 9

Il compromesso necessario DALLE CITTA’


CARLO ACUTIS, MORTO A 15 ANNI, È BEATO: UN SANTO DELL’ERA DIGITALE
Il virus, le regole GIULIO DEANGELI, 25 ANNI E TRE LAUREE, STUDIA COME BATTERE LA SLA Perugia

e la forza Tutti in Marcia


delle spiegazioni ma stando fermi
Agnese Pini
Catena umana
in nome della pace
icordate i mesi in cui
R il tempo pandemico
veniva scandito dalle
Servizio in Cronaca

Fasi? Fase 1, Fase 2, Fase 3: dal- Carlo Acutis Giulio


Giulio Deangeli,
Deangeli,
la clausura al lento ritorno alla aveva 15 anni 25
25 anni
anni
Perugia
luce del sole. Il passaggio di
ogni fase coincideva con la ras-
sicurante illusione che una bat- Eventi annullati
taglia in più fosse stata vinta
contro il morbo. Eppure oggi, Guarducci amaro
mentre la curva dei contagi è in
risalita rapida e prevedibilissi- «É Ciockdown»
ma (ma i nostri scienziati sono
stati trattati anche questa volta Servizio in Cronaca
da Cassandre), siamo in un mo-
mento tutto nuovo dell’era Co-
vid, non più immersi in una Fa-
se, in attesa di passare alla suc-
cessiva: abbiamo capito che la
Vazzana, Miliani e F. Bianchi
pandemia è davvero entrata
alle pagine 10 e 11
nel nostro quotidiano, proiet-

LAMEGLI
OGI
OVENTÙ
tandoci oltre l’emotività
dell’emergenza, oltre il radicali-
smo del lockdown.

Continua a pagina 14
y(7HA3J1*QSQONP(| +z!#!z!#!#

Restituiscono i mosaici rubati 15 anni fa La versione restaurata del film che fece epoca

Quei cocci portano iella Caro Diario, torna Moretti


I ladri pentiti di Pompei «Non sono un bravo regista»
Femiani a pagina 20 Bogani e Nardi a pagina 27
2R

Gramsci Documenti inediti e nuove missive Ostaggi liberati Ecco il volto umano
w
nell’ultima versione di “Lettere dal carcere” w
dell’Occidente che piace agli africani
MARCO REVELLI — PP. 20-21 DOMENICO QUIRICO — P. 19

LA STAMPA DOMENICA 11 OTTOBRE 2020

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1 , 5 0 € II ANNO 154 II N. 279 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.IN L.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB- TO II www.lastampa.it

l’editoriale Altri 5.700 positivi. riunione d’urgenza con il comitato tecnico. allarme in lombardia. conte decide domani
CASTORE E POLLUCE di Antonio Manzini

DA MALATO
VEDO I RITARDI
DELLA POLITICA
Feste e movida, nuovo giro di vite
Bar chiusi alle 24 ma dalle 21 stop al consumo di bevande all’esterno. Vietati calcio e basket amatoriali
MASSIMO GIANNINI
L’allarme per il coronavirus non si LE MANIFESTAZIONI DEI NEGAZIONISTI È IL FINANZIAMENTO PIÙ CONVENIENTE
I DIRITTI

F
orse è il caso di mettere da par- placa: sale a 5724 il numero dei con-
te la narrazione ottimistica e
vagamente patriottica di que-
tagiati. E dopo le mascherine obbli-
gatorie all’aperto, il governo prepa-
COSÌ LA MARCIA MES, EMERGENZA IN VENDITA ALLE MINORENNI SENZA RICETTA

ste ultime settimane. Abbiamo in-


cassato elogi e complimenti da tutto
ra una nuova stretta: stop alla movi-
da dopo le 21, basta feste private an-
AIUTA IL VIRUS E ASSURDI TABÙ QUELLA PILLOLA
il mondo, il New York Times e
l’Oms, il Financial Times e l’Ema. Lo-
che nelle case, stop a cerimonie e
banchetti con più di 20 persone, bar
EUGENIA TOGNOTTI PER LA LIBERTÀ VERONICA DE ROMANIS

C «L
di sperticate e giustificate al “model- e ristoranti chiusi dopo mezzanotte hissà se verrà ricordata dagli a sanità ha bisogno di molti CHIARA SARACENO
lo Italia”: un Paese “resiliente”, con e stop al calcetto e al basket tra ami- studiosi che si occuperanno soldi» ha dichiarato di recen-

D
un governo responsabile nella ge- ci. In Lombardia cresce la paura per della storia del Covid-19 la te Speranza. Il ministro ha a domani anche le ragazze mi-
stione sanitaria della pandemia e una seconda quarantena. E il pre- manifestazione sovranista-negazio- spiegato che servono risorse per rafforza- norenni che hanno avuto un
un popolo inappuntabile nell’accet- mier Conte pensa di anticipare a do- nista «Marcia per la liberazione» di re la sanità territoriale, per la diagnostica, rapporto sessuale non protet-
tazione sociale delle restrizioni. Be- mani il Dpcm. SERVIZI –PP. 2-5 piazza San Giovanni. CARRATELLI – P. 4 la telemedicina e i tamponi.– P. 19 to potranno acquistare in farmacia
ne, grazie a tutti: fa piacere constata- senza ricetta medica – come dal
re che ogni tanto un riscatto reputa- 2015 possono fare le maggiorenni -
zionale è possibile anche per una na- PRIMO DISCORSO DOPO LA MALATTIA la pillola dei cinque giorni dopo, im-
zione troppo spesso svillaneggiata pedendo così una eventuale feconda-
dal “luogocomunismo” altrui. Ma
adesso, per favore, lasciamo perde-
Trump toglie la maschera: “Sto bene. Votatemi, batterò i comunisti” zione. Non si tratta di una pillola abor-
tiva, ma di uno strumento contraccet-
re lo storytelling e guardiamo in fac- tivo, sia pure ex post e per questo defi-
cia la realtà. La realtà, purtroppo, di- nito di emergenza, inserito come tale
ce che la seconda ondata del virus è dall’Oms nell’elenco dei farmaci con-
arrivata, e noi stavolta non siamo traccettivi essenziali. Se dal 2015 le
pronti ad affrontarla. adulte possono averla senza ricetta,
Gli appelli al senso civico degli ita- vuol dire che è considerato un farma-
liani sono sacrosanti. Non smetto e co di auto-medicazione, che non ri-
non smetterò mai di condividere ri- chiede controllo medico.
chiami come quello del Presidente CONTINUA A PAGINA 11 GRIGNETTI — P. 11
OGGI IN REGALO

Mattarella. Tanto più adesso, che


sento sulla mia pelle i morsi doloro-
si di questa maledetta malattia. L’INTERVISTA
Tanto più oggi, che provo autentico
orrore di fronte alla cinica propa-
ganda riduzionista di un presiden-
Castelli: “Cdp
te americano ormai trasfigurato in
criminale politico, e alla tragicomi-
non c’è stato
ca grancassa negazionista dei
no-mask alle vongole di casa no-
uso improprio”
stra. Mascalzoni, al seguito di comi- LUCA MONTICELLI
ci sul viale del tramonto e pifferai
magici “morti di fama”, che non
stanno difendendo la loro libertà,
ma stanno mettendo a repentaglio
«M i stupiscono le parole di Pa-
ganetto, è un economista
che stimo, conosce bene le operazio-
Italia in Giallo

la nostra salute. Molto più che nei ni Sia-Nexi e Borsa Italiana sulle qua-
terribili mesi della prima ondata, il ri- li ha votato favorevol-
spetto rigoroso delle regole è la pre- TOM BRENNER/REUTERS mente nel cda di Cdp.
messa irrinunciabile per sconfiggere Donald Trump si toglie la mascherina e parla ai suoi supporter dal balcone della Casa Bianca Evidentemente i voti
il nemico invisibile. L’esecuzione che lui esprime sono
puntuale delle ulteriori misure dra- PAOLO MASTROLILLI dolo di essere un ostaggio degli estremisti di sinistra che diversi dai commenti
INVIATO A NEW YORK
coniane che il premier Conte si accin- vogliono devastare gli Usa. “Blexit”, l’ha chiamata lui, che fa sui quotidia-
ge a firmare è la condizione necessa-
ria per non rendere inutili anche le
prossime rinunce.
C ambiare il soggetto della discussione nella campa-
gna presidenziale, spostando l’attenzione dal Covid
alla sicurezza. E lungo la strada, cercare di indebolire il
senza colpi di tosse. E’ l’operazione che Trump ha cerca-
to di fare ieri pomeriggio, riapparendo in pubblico dopo
il ricovero in ospedale, per tenere un discorso dal balco-
ni». La viceministra dell’Economia,
Laura Castelli, difende la linea della
Cassa depositi e prestiti dagli attac-
CONTINUA A PAGINA 19 sostegno di neri e ispanici per il suo rivale Biden, accusan- ne della Casa Bianca davanti a 500 invitati. – PP. 14-15 chi di Luigi Paganetto. – P. 7

OGGI IN REGALO CON LA STAMPA “CASTORE E POLLUCE” DI ANTONIO MANZINI

Da Ricciardi a Schiavone, magnifici perdenti


RAFFAELLA SILIPO SABATO IN EDICOLA “A GIRL LIKE YOU”

Carlo Lucarelli: la musica


P er scoprire l’impensabile biso-
y(7HB1C2*LRQKKN( +z!#!z!#!#

gna guardare storto, per stana- fa nascere i miei gialli


re gli assassini bisogna essere stati
feriti, per leggere attraverso le men- MICHELA TAMBURRINO
zogne e le crudeltà del mondo «nor-
male» bisogna vivere ai margini,
anche se non per propria scelta,
aver attraversato in prima persona
L’ attitudine al racconto di paura
non abbandona mai Carlo Lucarel-
li. E i suoi gialli sono spesso ispirati dal-
l’incubo. – P. 22 la musica. INTERVISTA – P. 23
.
01011

€ 2,50 in Italia — Domenica 11 Ottobre 2020 — Anno 156°, Numero 280 — ilsole24ore.com Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
9 770391 786418

A tavola con
Fabiano Fabiani
FINMECCANICA,
LE DISMISSIONI
DEL 1992 E I NO
A MARIO DRAGHI
Paolo Bricco —a pag. 9

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

Covid: 5.724 contagi, oggi vertice per nuova stretta — P. 6 Pensioni, verso quota 41 per i lavoratori fragili — P. 6 Trump: sto bene, batteremo il virus cinese— P. 7

lunedì Pil -10% e 410mila posti in meno ELEZIONI USA

DEMOCRAZIA
Pagamenti
Contante
addio
Bonomi: «Investire per crescere» AMERICANA
POLARIZZATA
in tre mosse, Centro studi Confindustria. Gualtieri: sintonia con le proposte CsC. Il Rapporto: la dote dei decreti anti crisi E FRAGILE
ora card e app spesa al 95% entro il 2020. Da Industria 4.0 lavoro di qualità, va rilanciata. Produttività, nella Pa il punto debole di Sergio Fabbrini

L
e elezioni americane del pros-
Un balzo indietro di 23 anni, se si per quest’anno viene previsto un calo simo 3 novembre avranno un

domenica considera il Pil. Addirittura di 26 an-


ni se si considera il dato del Pil pro
capite. È l’impatto della pandemia:
degli occupati di 410mila unità. En-
tro fine anno, stima il Rapporto, sarà
speso il 95% delle risorse messe in
Criminalità
Mafia e frodi
Piantedosi
«Task force
significato storico per quel
Paese, ma anche per noi. Nell’ulti-
mo numero di Foreign Affairs, Su-
-10% il prodotto interno lordo per il campo dai decreti anticrisi. Atteso zanne Mettler e Robert C. Lieber-

Documenti
2020, + 4,8% il rimbalzo per il 2021.
Sono i dati del Rapporto del Centro
un contributo di qualità all’occupa-
zione da Industria 4.0. Il presidente sui fondi Covid: a Roma contro man hanno argomentato che esse
sono comparabili con le elezioni
studi di Confindustria, presentato di Confindustria, Carlo Bonomi: che portarono Abraham Lincoln al-
storici ieri. La crescita 2021 potrebbe salire «Investire per crescere». Il ministro 3mila indagini Matteo Piantedosi le infiltrazioni» la presidenza il 6 novembre 1860,
al 5,7% considerando la manovra dell’Economia, Roberto Gualtieri: è da due mesi prefetto esito che poi condusse alla Guerra
Il memoriale annunciata dal governo. A risentir-
ne, in primo luogo, è l’occupazione:
sintonia con le proposte del Csc.
Trovati, Fotina, Picchio —a pag. 2 e 3
Marco Ludovico —a pag. 5 di Roma —Servizio a pagina 5 Civile dell’anno successivo. Come
allora, anche oggi l’America è ca-
dalla prigionia ratterizzata da un’altissima pola-
rizzazione istituzionale e sociale.
di Aldo Moro IL PROG ETTO: F ERROV IA S POS TATA ALL’INTERNO Ma oggi, contrariamente ad allora,

Alternativo e digitale, vi è un presidente che ha fatto della


ILLUSTRAZIONE DI CARLO STANGA

di Raffaele Liucci —a pagina I polarizzazione una risorsa da uti-


lizzare, non già un problema da ri-

il credito non bancario


solvere. Perché ciò rappresenta
una minaccia? Vediamo.
L’America è divisa sin dalle

balza a 795 miliardi


sue origini. Essa non è nata come
uno stato nazionale, cultural-
mente omogeneo, ma come
un’unione di stati culturalmente
l’economia globale. Secondo le più re- disomogenei. La schiavitù (il
FINANZA E TECNOLOGIA centi stime di un Working paper della “peccato originale della demo-
Bank of international settlements, gli crazia americana”, per dirla con
Il fenomeno dei prestiti “alternative credit” sono balzati a cir- Alexis de Tocqueville) ha rappre-
erogati dai big dell’hi tech ca 795 miliardi di dollari. Una cifra sentato la divisione più dramma-
inimmaginabile solo qualche anno fa: tica, ma altre divisioni hanno
è legato soprattutto alla Cina nel 2013 si viaggiava intorno ai 20,5 continuato a caratterizzare i rap-
miliardi di dollari. Il fenomeno è lega- porti tra gli stati. Tali divisioni
Antonio Gramsci Il credito alternativo cresce. I prestiti
erogati da società FinTech o da piatta-
to soprattutto alla Cina, meno rile-
vante, ma più diffuso, il Fin Tech che
hanno avuto un carattere, insie-
me, economico e culturale. Oggi,
Testimonianza forme di colossi tecnologici assumo-
no un ruolo sempre più rilevante nel-
accelera in Europa continentale.
Carlini —a pag. 10
l’America è divisa tra stati preva-
lentemente agricoli e prevalen-
di dignità temente industriali, tra stati po-
co urbanizzati e molto urbaniz-
di Emilio Gentile —a pagina VI LE T T E RA AL RISP ARMIAT O RE zati, tra stati che hanno una vi-
sione mono-culturale e stati con
Cucinelli, le mosse anti crisi? un’esperienza multiculturale.
Originariamente, le divisioni
Investire in negozi e tecnologia
.lifestyle
erano così profonde che portaro-
no alla formazione di un sistema
Vittorio Carlini —a pag. 11 di governo a separazione multi-
pla dei poteri, così che nessuno
stato o istituzione potesse riven-
dicare il monopolio della sovra-

Appuntamenti L’intervista nità dell’unione nel suo insieme.


—Continua a pagina 9

Alla scoperta Sanasi: «Italia


dei borghi hub per gli aiuti Dorsale adriatica, il piano per Tav e bici LA RICETTA DEL FMI

che celebrano Il presidente del World Food


del World Food Quella che poteva sembrare una suggestione, arretrare l’evento organizzato dal Sole 24 Ore con il Financial PIÙ SPESA
il tartufo Programme Italia, Programme» la linea ferroviaria Adriatica e renderla idonea all’alta Times. L’obiettivo: accelerare il collegamento lungo la
Vincenzo Sanasi d’Arpe,
in carica dal 2017 Roberto Da Rin —a pag. 7
velocità, è diventata una strategia del governo, rilanciata
nei giorni scorsi dal ministro per la Cultura e il Turismo,
dorsale adriatica e creare sulla vecchia sede ferroviaria
piste ciclabili e spazi utili per la vivibilità ambientale e
PUBBLICA
di Lucilla Incorvati —a pagina 14 Dario Franceschini, durante “Made in Italy: the restart”, turistica della riviera. Michele Romano —a pag. 8 PER LA RIPRESA
di Marcello Minenna

Dl Agosto, salgono a 84
N
el report di ottobre sulle
condizioni di finanza pub-

Alimentiamo
i decreti per attuarlo blica a livello globale, il Fon-
do Monetario Internazionale (FMI)
ha invitato i paesi avanzati a spin-
nomia in tempi di coronovirus, il gere sugli investimenti pubblici

i piaceri
LA RISPOSTA AL COVID passaggio alle Camere ha aumen- come parte essenziale della strate-
tato il bagaglio dei provvedimenti gia per la ripresa dell’economia.
Il decreto legge “Agosto” si avvia attuativi necessari a rendere pie- Mai in passato dal Fondo erano

della carne.
domani (a un giorno dalla sca- namente operative le sue norme. arrivate simili raccomandazioni in
denza) a ottenere dal Parlamento Se il testo approdato al Senato il modo così esplicito. La novità si
l’ok definitivo con il voto di fidu- 14 agosto scorso prevedeva 53 at- spiega con l’urgenza di un’efficace
cia. Per la terza “manovra” del ti, quello che si appresta a riceve- azione di contrasto ai devastanti
governo (e il terzo scostamento di re il disco verde finale ne ha 84, 31 effetti del Covid-19, con una con-
bilancio) per il rilancio dell’eco- in più. Andrea Marini —a pag. 4 trazione stimata del PIL mondiale
Allevamenti circondati da coltivazioni che forniscono buona parte degli di almeno il 4,5% nel 2020.
alimenti che diamo ai nostri capi: salvaguardiamo la crescita armonica Il FMI riconosce il ruolo fon-
DICHIARAZIONI DEI REDDITI damentale degli aiuti a sostegno
dell’animale, la qualità del prodotto e il benessere del consumatore. dei cittadini e delle imprese più
Naturale Qualità. vulnerabili durante il lockdown
Precompilate a quota 4 milioni ma, al contempo, rimarca l’enor-
me potenziale degli investimenti
Tutta la nostra qualità con un clic a casa tua. Il 20% inviato senza correzioni pubblici per stimolare la crescita
e l’occupazione nella fase post-
www.dispensapantano.it www.pantanocarni.it Giovanni Parente —a pag. 4 pandemica.
— Continua a pagina 11
LaVerità

y(7HI1B4*LMNKKR( +z!#!z!#!#
Anno V - Numero 281 O Quid est veritas? O www.laverita.info - Prezzo in Italia euro 1,30

QUOTIDIANO INDIPENDENTE n FONDATO E DIRETTO DA MAURIZIO BELPIETRO Domenica 11 ottobre 2020

LA VERA EMERGENZA

CON PIENI POTERI MA BUONI A NULLA


l I contagi crescono mentre le terapie intensive restano stabili: non siamo in crisi l Il governo si affanna e annuncia provvedimenti
restrittivi l Giuseppi e i suoi creano il panico, però non hanno fatto nulla per fronteggiare la «seconda ondata» l Su banchi
scolastici, cantieri sanitari, dispositivi di protezione buttati via mesi l Hanno sgovernato a colpi di Dpcm senza agire dove serviva
di MAURIZIO BELPIETRO QUATTRO GATTI A ROMA
n Siccome la se-
conda ondata
Conte svergognato pure sulla mascherina Fanno regole
dell’epidemia di
coronavirus mi-
ADRIANO SCIANCA a pagina 4 inapplicabili
naccia di fare
una strage, la
Poi si lamentano
maggioranza che sostiene
questo governo deve aver ri- di chi non ci sta
tenuto di anticipare i decessi
rilanciando il tema del fine di ANTONIO ROSSITTO
vita. Sì, l’idea di favorire i
suicidi, introducendo una le- n Dovevano essere 3.000,
gislazione che consenta l’eu- ma si sono ritrovati un mi-
tanasia, è un vecchio pallino gliaio o poco più. (...)
della sinistra, che ha pensato segue a pagina 4
di riproporlo in questi giorni,
mentre gli italiani di buon
senso sono spaventati dal- LA GRANDE ILLUSIONE
l’aumento dei contagiati da
Covid. Roberto Fico, presi-
dente della Camera e figura
Pochi, maledetti
di spicco della sinistra a 5
stelle, ha rilanciato il tema
e in gran ritardo
con una lettera all’associa-
zione Luca Coscioni. La terza
Matto chi spera
carica dello Stato dimostra
così, non solo di avere un cer- nei soldi europei
to distacco dalla realtà, ma
pure di avere più a cuore la di PAOLO DEL DEBBIO
morte che la vita. Del resto,
che i compagni (...) n Mentre la crisi economica
segue a pagina 3 imperversa in tutta Europa,
LUCA TELESE e in Italia in particolare, (...)
a pagina 6 segue a pagina 9

Manca il mandante del siluro a Palamara


SGUARDO SELVATICO
Sventurato
quel Paese
Tutto nasce dalla fuga di notizie sulla guerra per la Procura di Roma: pm e Csm indagheranno? dove la paura
LA NEWCO TRABALLA nFacendo
di GIACOMO AMADORI
IL CASO BECCIU È SOLO ALL’INIZIO diventa virtù
c o nc o r ren za n Il procedimento discipli-
Nuova Alitalia, alle celebri
uscite del pre-
nare che ha portato alla ra-
diazione dalla magistratura
Occhio alla svolta in Vaticano di CLAUDIO RISÉ

si parte male cedessore, il di Luca Palamara non ha in- Il Papa depotenzia Parolin n Il nostro tem-
ministro dei dividuato il mandante della po ha ormai ri-
Microstipendi Trasporti Paola De Micheli
ha annunciato fiera il rilan-
sua defenestrazione. Un re-
gista occulto che ha potuto
di MARIA G. MAGLIE derebbe interessarsi in
modo diretto di tutti gli
conosciuto uffi-
cialmente una
in attesa cio della nuova Alitalia. Un
minuto dopo aver firmato il
utilizzare armi non conven-
zionali. Del resto la Procura
n Una cosa af- aspetti della gestione del
fiora dal caos governo, molto più di quan-
nuova virtù, che
è adesso obbli-
dell’ok dell’Ue wco e la nomina dei vertici che ha condotto alla sbarra
decreto per l’avvio della ne- generale della Cassazione che circonda to non abbia fatto finora.
nelle ultime Naturalmente a partire dal
gatorio celebrare e onorare.
Si tratta di un cambiamento
di Italia trasporto aereo, Palamara non ha spiegato in settimane le punto che per lui è il cuore epocale, perché riguarda
Alitalia Ita, ha scritto (...) modo convincente come sia vicende del del pontificato, (...) una caratteristica finora
di CLAUDIO ANTONELLI segue a pagina 17 stato possibile (...) Vaticano: Bergoglio inten- segue a pagina 15 considerata vergognosa.(...)
segue a pagina 11 segue a pagina 7

ECCO LE PRIORITÀ DELLA SINISTRA: E FICO SPINGE SUL FINE VITA

Pillola alle minorenni senza prescrizioni


di FRANCESCO BORGONOVO
IL FUTURO DEL CENTRODESTRA
n Qualcuno,
nottetempo, de-
ve avere scombi-
Né sovranisti né moderati
nato l’a ge n d a Servono «solo» uomini giusti
della compagine
giallorossa, di MARCELLO VENEZIANI shment, accucciarli all’om-
creando una totale confusio- bra del potere. A partire da
ne e invertendo l’ordine delle n Ci risiamo. Capitan Salvini che voglio-
priorità. Altrimenti non si È ripartita la no trasformarlo in Capitan
spiega l’assurdità di alcune campagna per Findus, una specie di sur-
esternazioni e, soprattutto, ad do m e s tic a- gelato fritto, un tenero ba-
l’ossessiva ostinazione con re i sovranisti, stoncino di pesce. Ormai è
cui i nostri eroi si battono per assorbirli e un pendolo: (...)
alcune cause (...) neutralizzarli nell’establi- segue a pagina 8
segue a pagina 12 TERZA CARICA Roberto Fico
9 771124 883008
01011
il Giornale
DOMENICA 11 OTTOBRE 2020
DAL 1974 CONTRO IL CORO
Quotidiano diretto da ALESSANDRO SALLUSTI Anno XLVII - Numero 242 - 1.50 euro* G www.ilgiornale.it
ISSN 2532-4071 il Giornale (ed. nazionale-online)
__

L’inedito di Piero Manzoni che fa a pezzi il comunismo alle pagine 23 e 24-25

ALTRI 5.000 CASI


VIRUS, ATTACCO ALLA FAMIGLIA
Il 77% dei contagi tra parenti e ora il governo vuole entrarci in casa
Verso la chiusura dei bar alle 24, vietati sport di contatto
di Alessandro Sallusti LA BEATIFICAZIONE AD ASSISI L’ANALISI

I
l Covid avanza, meno violento di prima, ma avan-
za. Siamo in prima linea nel raccomandare pru- Carlo, l’influencer di Dio
denza e rispetto delle regole, a patto che le regole
diventa patrono di Internet Trattate i No global come i No Mask
siano chiare, praticabili e non vadano oltre ciò
che è umanamente sopportabile. Dicono gli scienziati: di Nicola Porro stanti. Quasi che un “no mask” val-
i contagi dilagano in famiglia, bisogna intervenire an- Felice Manti ga un “no global”.

O
che lì. Attenzione, questo è un terreno assai delicato, ci a pagina 17 ggi il novantanove per cen- Per la cronaca, hanno fermato e
manca solo che lo Stato varchi la porta delle nostre to dei commentatori farà iro- portato in caserma un signore sen-
case, che una legge stabilisca chi può entrare e chi no, nia, nella migliore delle ipo- za mascherina. Gli organizzatori
chi deve uscire e chi può restare e a che condizioni. tesi, sulla marcia “no mask” di Ro- parlano di una libertà di scelta sani-
La sola idea di addentrarsi in questo ambito mette ma e si compiacerà per il “pugno taria, con vari corollari: ruolo delle
paura, per i principi che viola e per l’impossibilità di duro” annunciato e realizzato dalle multinazionali, questione 5G, mo-
stabilire regole condivisibili ed universalmente valide. forze dell’ordine. D’altronde sono neta sovrana. Nel frattempo dal pal-
Ogni famiglia, infatti, fa caso a sé e organizza la sua giorni che si è alzata l’allerta nei co invitavano (...)
vita non solo come crede, ma anche come può. Ci confronti di questi bizzarri manife- segue a pagina 2
sono casi, per fare un esempio, in cui genitori anziani
farebbero fatica a tirare avanti se divisi dai figli e altri
che sono esattamente l’opposto, in cui sono i nonni a
mandare avanti la vita di figli e nipoti.
E ancora: ci sono famiglie che sono in grado di soste- E LO STATO SI CONFERMA CATTIVO PAGATORE
nere economicamente qualsiasi scossone e altre che
invece non possono permettersi di modificare la pro-
pria organizzazione.
Un conto è raccomandare prudenza anche nei rap-
«Bruciati 23 anni di Pil»
porti famigliari e generazionali, altro è pensare di nor-
mare la vita privata con restrizioni e sanzioni.
Il poliziotto in casa, per favore, anche no. Siamo per
Industriali contro Conte
la libera famiglia nel libero Stato, Covid o non Covid, e Antonio Signorini
su questo non cambieremo idea per nessuna ragione all’interno
al mondo. Ripresa difficile, sempre che le cattive noti-
Abbiamo vissuto il dramma dei drammi della morte zie sul fronte sanitario non si traducano in una CAOS IMMIGRAZIONE
senza l’assistenza degli affetti più cari ed intimi, evitia- nuova frenata dell’economia. E allora sarà an-
mo la tortura di segregare gli anziani in vita, a prescin- GRAZIA Carlo Acutis è morto di leucemia a soli 15 anni che peggio. La pandemia ha già lasciato il se- Nave Gregoretti
dere dalla loro scelta, con la scusa di difenderli dal gno con una perdita di occupati senza prece-
pericolo; non obblighiamo i ragazzi a vivere dentro denti, appena attenuata dal ricorso agli am- Ecco l’audio
scafandri anche tra le mura domestiche per il solo mortizzatori sociali. Il Centro studi di Confin-
sospetto che potrebbero essere untori. La sicurezza dustria dipinge un quadro per nulla confortan- che incastra
matematica di impedire i contagi non esiste, inutile DECISIONE DELL’AIFA, L’IRA DEI CATTOLICI te, in linea con l’allarme di Fitch. Il Pil italiano
spingersi oltre il confine del buon senso e delle libertà
Misura choc per le minorenni calerà del 10% nel 2020 (-9% il governo), con il premier
fondamentali. La maggior parte dei nostri nonni e dei un recupero solo parziale nel 2021: +4,8%, con-
nostri genitori è molto più saggia dei politici e degli tro il 6% previsto dall’esecutivo Conte. Una re- Luca Fazzo
scienziati che ci governano. Fidiamoci di loro e lascia- Pillola per abortire senza ricetta cessione che riporta l’economia ai livelli di 23

P
mo lo Stato fuori dall’uscio. anni fa. E lo Stato si conferma cattivo pagatore. er la difesa di Matteo
Serena Sartini Salvini sul caso Gre-
servizi alle pagine 2-3 e 4 a pagina 10 con Bulian alle pagine 6-7 goretti non c’è biso-
gno di citare come teste a
difesa Giuseppe Conte:
«C’è un audio in cui il pre-
L'articolo della domenica di Francesco Alberoni mier spiega la procedura».
a pagina 11
Perché i grillini non sono finiti movimento sta istituzionalizzandosi
diventando partito. Oggi una parte IL FENOMENO
*IN ITALIA. FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

M olti pensano che i grillini siano visionario, Roberto Casaleggio, a dar- del movimento vorrebbe restare nella
Spiagge erose
SPEDIZIONE IN ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART. 1 C. 1 DCB-MILANO

finiti. È un grave errore. Il grilli- gli struttura ideologica e organizzati- fase fluida, nascente, ma è impossibi-
smo ha preso il potere e non ha sapu- va. Egli aveva previsto una guerra le. Il Movimento diventa sempre istitu-
to governare, però è espressione del mondiale che avrebbe portato alla zione (vedere mio libro Movimento e in Versilia
disagio di questa società e vi ha radici. morte sette miliardi di uomini. I so- Istituzione del 2014), quindi vincerà il
Ha un’ideologia che fa presa, una for- pravvissuti, grazie ai computer, si sa- partito. È vero che molti parlamentari Colpa del porto
te leadership che più di tutti gli altri rebbero autogovernati senza Stato e e molti ministri grillini hanno deluso
movimenti (Podemos, Pirati, Momen- senza Parlamento, facendosi le leggi l’elettorato, però faranno di tutto per del marmo
tum) ha dato voce a idee, tensioni e da soli, in armonia con la natura e restare stabilmente al potere. Resta
sogni diffusi in tutto l’Occidente. È ger- creando Gaia, la terra felice. Casaleg- poi un nucleo duro di militanti che Chiara Giannini
minato nei giovani che vedevano nel gio era convinto che l’epoca della pa- tiene viva l’ideologia anticapitalistica,

I
web un meraviglioso strumento di co- rola scritta e stampata fosse finita e populista e assistenzialista che può tempi delle ampie
municazione e libertà, nel mondo dei che fosse subentrata l’era del web. Poi sempre raccogliere consensi in una spiagge versiliesi rac-
no global che rifiuta il capitalismo, fra ha convertito al suo credo un potente popolazione impoverita. Finché l’eco- contate da Susanna
gli ecologisti e i teorici della decresci- tribuno come Grillo, creando il Movi- nomia italiana avrà problemi, finché Agnelli in Vestivamo alla
ta felice, fra i sognatori della democra- mento Cinque Stelle che, ignorato, crescerà l’informatizzazione e la parte- marinara rischiano di di-
zia diretta, infine in tutti gli arrabbiati non capito dalla stampa e dai politici, cipazione sul web, ci sarà sempre spa- ventare un lontano ricordo.
e i malcontenti. Ma è stato un genio ha preso il potere. Dopo diversi anni il zio per la mentalità grillina. Per l’erosione costiera.
a pagina 14
ISSN: 1720-2024

Domenica 11 ottobre 2020 DIRETTORE


Anno XXXVIII - Numero 282 - € 1,40 www.corrieredellumbria.it DAVIDE VECCHI

Due scuole a rischio chiusura a Panicale e Passignano e sei nuove classi isolate. Altri nove positivi dopo la festa Erasmus

Contagi in crescita tra gli studenti


Primo piano PERUGIA

Summit col Comitato scientifico Assisi, tremila alla beatificazione di Carlo Acutis K Crescono i contagi nel-
le scuole umbre di ogni or-
dine e grado. Alle 33 classi
Governo al lavoro e 848 soggetti in quarante-
per evitare lockdown na tra studenti e docenti fo-
tografati venerdì dalla Re-
gione, si aggiungono una
materna a Panicale, che do-
mani potrebbe essere chiu-
sa per metà e almeno altri
sei classi isolate nelle ulti-
me ore. Con un’altra scuo-
la, l’elementare di Passigna-
no, a rischio stop. A Peru-
gia sono aumentati di nove
¼ a pagina 3 unità i positivi del cluster
nato dopo la festa tra stu-
Appello di Vissani e Naccari denti spagnoli in viaggio
Erasmus. Da 27 contagiati
“Non penalizzate si è passati a 36. Sempre a
Perugia una maestra ele-
i ristoranti, sono sicuri” mentare è risultata infetta-
ta: alunni in quarantena. In-
tanto il servizio di igiene e
prevenzione ha accumula-
to oltre cento indagini epi-
demiologiche da smaltire
dopo l’impennata di conta-
gi. Ieri sono stati 132 i nuo-
vi casi di Covid in Umbria.
¼ alle pagine 7 e 8
¼ a pagina 3 Assisi Una bambina col fazzoletto della comunità di Todi alla cerimonia di beatificazione di Carlo Acutis (Foto Roberto Settonce/LaPresse) ¼ a pagina 18 Pagliochini Antonini e Schillaci

“Decisioni motivate, ma risparmiate altre tipologie di iniziative numericamente molto impattanti che godono di immunità sconosciute” Sport

Guarducci annuncia il Ciockdown, ma accende un’ultima miccia CALCIO

Il Grifo gioca a Mantova


TERNI PERUGIA CASTIGLIONE DEL LAGO
Fere, esame Casertana
¼ alle pagine 38 e 39
K Eurochocolate non si farà. Dopo un tira e Intero paese si trasforma in un set
Fontana di piazza Tacito molla di quasi un mese, pareri negativi, comitati CALCIO
Tolte le tessere del mosaico in Prefettura e comitati scientifici, da ultimo an-
che quello del Consiglio dei ministri, e l’ordinan- Gubbio in casa del Sudtirol
¼ a pagina 32 za regionale - ribattezzata Ciockdown - che Covid, stop a due giovanili
espressamente non vieta nulla, ma rende presso- ¼ a pagina 40 Grilli
AMELIA ché impossibile organizzare grandi eventi, Euge-
nio Guarducci alza bandiera bianca. Non senza VOLLEY
Diciottenne trovata morta polemica. Su Twitter pubblica un video in cui lo
La Sir vuole correre forte
si vede zappare in un campo e la frase “Stare
dopo la festa di compleanno con i frati e zappare l’orto, fase 4”. Caccia al poker a Verona
¼ a pagina 34 ¼ a pagina 9 Marruco ¼ a pagina 17 Burini ¼ a pagina 37 Mercadini
ISSN (pubblicazione online): 2531-8985

APERTURA NUOVO VODAFONE

Via Settevalli, 127 – 06129 Perugia – 075 8424412


DOMENICA 11 ottobre 2020 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

La mappa del virus Gli unici abitanti di Nortosce

Il Covid non dà tregua «Siamo solo due


Un nuovo decesso ma portiamo
e altri 132 contagiati la mascherina»
Cervino a pagina 7 A pagina 16

Muore dopo la festa dei suoi 18 anni


Tragedia ad Amelia: ragazza stroncata dalla droga. Il padre è un operatore della Comunità Incontro Servizi nel QN e a pagina 8

Allarme salute

Tutti obbligati
a una battaglia ASSISI, CARLO ACUTIS È SALITO ALLA GLORIA DEGLI ALTARI

di retroguardia
Pier Paolo Ciuffi
UN BEATO
E quindi ci ritroviamo
nel bel mezzo della se-
PER IL WEB
Miliani e Baglioni nel QN e alle pagine 2 e 3
L’INTERVISTA

conda ondata. Anche Blind e la polemica


in Umbria quello che si temeva
si è puntualmente avverato: ov- su Ponte S.Giovanni
vero che il virus circola con la
stessa frequenza degli autobus «Parlo a nome
che scarrozzano ragazzi e adul-
ti nelle nostre città. E prolifera. di tutti i ragazzi»
Certo non dobbiamo commet-
tere l’errore di paragonare la si- S. Coletti a pagina 20
tuazione e i numeri attuali a
quelli di marzo e mesi successi-
vi: oggi si fanno molti più tam- Terni
poni e si vanno a scovare gli
asintomatici. Però è vero che Vendita Ast,
l’emergenza resta, e va gover-
nata per evitare di doverci fer- il sindaco frena
mare di nuovo. Il problema ve-
ro è che tutto ciò che le autori- «Intervenga
tà possono fare è una desolata
battaglia di retroguardia. il Governo»
Continua a pagina 7 A pagina 18

Dopo l’ordinanza che limita gli eventi La Perugia-Assisi: «Le regole saranno rispettate»

Guarducci amaro Al centro della Pace


«Per noi è Ciockdown» Oggi la Marcia-Catena
A pagina 5 A pagina 4
DOMENICA — 11 OTTOBRE 2020 – LANAZIONE
•• 4
Perugia Gli eventi: chi va avanti

In marcia, restando fermi


Duemila persone per la Pace
Via libera alla manifestazione in forma ridotta tra Perugia e Assisi
Partecipanti distanziati di almeno due metri, previsti duecento volontari
Un’iniziativa inedita e nuova, ha continuato Lotti - Anziché
di Daniele Cervino proprio per rispettare tutte le camminare, staremo fermi con
PERUGIA misure che ci possono far pren- più eventi in contemporanea
dere cura gli uni degli altri, sen- per smuovere le coscienze, vin-
Duemila persone spalmate in za però interrompere la nostra cere la paura e reagire con sen-
sei chilometri. Non più la Marcia azione di richiesta di pace nel so di responsabilità». Si darà vi-
della Pace che ogni anno ha por- mondo e di aiuti. Al contrario, ta a una sorta di doppia catena,
tato in Umbria una marea di par- quindi, di chi nega la pandemia con le due città di Aldo Capitini
tecipanti (l’anno scorso erano o protesta contro il rispetto del- e di San Francesco «legate da
oltre 100mila), ma una Catena le regole». un filo immaginario» e unite dal-
Umana, con due manifestazioni Gli iscritti arrivano da tutta Ita- la radio. A Perugia, nel tratto del-
«statiche, sicure, simboliche e lia. Chi in treno, la stragrande la discesa di in via San Girolamo
in contemporanea» tra Perugia maggioranza con le auto, men- (circa un chilometro), sono atte-
e Assisi «con il rispetto di tutte tre i pullman saranno soltanto se dalle 500 alle 700 persone; Oltre centomila persone hanno partecipato l’anno scorso alla Marcia della Pace
le norme sanitarie anti-Covid». sei (da venti persone ognuno). mille invece lungo la Mattonata,
L’evento in programma oggi Ci saranno piccoli gruppi, fami- nel tratto tra la Basilica di Santa
non si ferma, ma viene ridimen- glie, i rappresentanti delle asso- Maria degli Angeli e Assisi; gli al- peo, David Sassoli, che si trova che se all’aperto, dovranno evi-
sionato, anche tenendo conto ciazioni. «La Marcia non si farà - tri resteranno in piazza San Fran- in quarantena e non ha potuto tare assembramenti, portare
dell’ultima crescita di contagi. Il cesco, dove sono state posizio- raggiungere l’Umbria. con sé il gel igienizzante per le
comitato organizzatore alla vigi- FLAVIO LOTTI nate 300 sedie. E’ questo, inol- Ogni persona occuperà fisica- mani e sanificare i materiali che
lia ha replicato soprattutto agli tre, il terzo punto individuato mente un metro di strada e sa- saranno usati. Ci saranno 200
esposti e alle richieste di annul- «Più eventi insieme per lo svolgimento dell’evento prà dove posizionarsi. Ciascuno volontari lungo il percorso e un
lamento. «La manifestazione è per smuovere e dove «il filo si trasformerà in sarà distanziato almeno due me- membro del Comitato organiz-
autorizzata dalla legge - ha riba- le coscienze, vincere tela della pace», ha commenta- tri dagli altri. I partecipanti sono zatore ogni 100 metri di strada.
dito Flavio Lotti - È inoltre la pri- to Lotti. Qui sarà proiettato an- stati tutti registrati e informati «L’evento è in sicurezza - con-
ma in Italia in cui si sostiene e si la paura e reagire che un messaggio-video del pre- delle regole da seguire. Oltre al- cludono - Chi sceglie di venire
tutela la salute delle persone. con responsabilità» sidente del parlamento euro- la mascherina obbligatoria, an- lo fa con consapevolezza».

ASSISI Il questore Sbordone: «La Catena si può fare, lo dice la legge»


«Se mi fosse arrivato un parere sanitario su questo evento avrei potuto anche vietarla. Altre valutazioni non mi competono»
Cambia la viabilità
Occhio alle multe mensionata. Un mese fa abbia-
PERUGIA mo iniziato una lunga e faticosa
Mascherine obbligatorie
e distanziamento: interlocuzione con gli organizza-
«Qualora mi fosse pervenuta tori». «La legge prevede che le
sanzioni fino a tremila euro un’indicazione precisa di un or- manifestazioni (del libero pen-
gano sanitario in cui si diceva siero, ndr) possono essere con-
Cambia la viabilità ad Assi- che la manifestazione è rischio- sentite purché in forma statica
si per la Catena Umana sa comunque, nonostante le e purché vengano rispettate al-
per la Pace organizzata prescrizioni imposte» che han- tre prescrizioni che il questore
dalla ‘Tavola della Pace’. no trasformato la storica ‘Mar- intende fornire. E’ quello che è
A Santa Maria degli Ange- cia della Pace’ in tre ‘sit-in’ stati- avvenuto per la Marcia della Pa-
li, dalle 10 alle 14 è dispo- ci a Perugia, Santa Maria degli ce. Questa è una manifestazio-
sto il divieto di sosta per Angeli e Assisi con circa 2mila ne statica, prevista e ammessa
tutti i veicoli in via Patro- presenze previste «ne avrei do- dalla legge. Mi è stata preannun-
no d’Italia nelle sole adia- vuto tenere conto, fornendo ul- ciata e ho fornito numerose pre-
cenze della Piazza. Ad As- teriori prescrizioni o addirittura scrizioni: quanto devono essere
sisi centro vige il divieto vietandola. Ma questo non è distanziati, quanti addetti devo-
di sosta per tutti i veicoli, successo». Il questore di Peru- no mettere alla sicurezza e altre
compresi gli autorizzati, gia Antonio Sbordone chiarisce Il questore di Perugia Antonio Sbordone che riguardano l’afflusso e il de-
dalle 9 alle 14 e sino al ter- così, nell’ambito della polemica flusso».
mine delle manifestazioni sull’evento in programma, nono- Contro l’evento si era espresso
che il questore può vietare la riu- glio dei Ministri - investito del
in viale Marconi (dalla ro- stante l’aumento esponenziale sia il Centro operativo regiona-
nione anche in caso di sanità problema dalla Direzione sanità
tonda del Serafico a salire dei contagi, di essersi attenuto le, sia il Comitato tecnico della
pubblica. A Sbordone però nes- regionale dell’Umbria - che rile-
verso parcheggio Giovan- alle leggi vigenti autorizzando - Regione Umbria e, adesso, an-
suno avrebbe mai trasmesso uf- va “importanti criticità” per Eu-
ni Paolo II) e zona Piazza o meglio non vietando - la Cate- che il Cts nazionale. Lo stesso
ficialmente il documento data- rochocolate e Marcia della Pace
San Pietro. Stesso divieto na umana nella forma light. questore ha sottolineato, che
«Non scendo - ha aggiunto - nel- to 8 ottobre 2020 (quando la «rappresentate dalla sostanzia- «lo stesso criterio» è stato appli-
fino alle 14 in Via San Fran-
le valutazioni politiche o di op- Marcia era già divenuta Catena, le impossibilità all’osservanza cato per la beatificazione di Acu-
cesco (nel solo tratto ini-
portunità perché non mi compe- ndr) del Comitato tecnico scien- del divieto di assembramenti e tis . «Mi pare che nessuno ha sol-
ziale prospiciente alla ba-
tono, essendo io un organo tec- tifico della presidenza del Consi- delle misure di distanziamento levato il problema dei quattro
silica). Infine è disposto il
nico. Ognuno poi si fa la sua sociale imposte dalla legislazio- mila fedeli arrivati ad Assisi in
divieto di circolazione dal-
le 12 alle 13.30 in viale Mar- idea se era opportuno o meno LE PRESCRIZIONI ne anti Covid-19» soprattutto un fazzoletto. Pure questi non è
coni. Il sindaco Stefania fare un passo indietro». per quanto riguarda l’afflusso e che spuntano dai tombini di As-
Secondo gli organi tecnico-
Il capo della polizia il deflusso di turisti e fedeli. «E’ sisi e per noi sono tutti problemi
Proietti raccomanda di os-
servare le misure di sicu- scientifici costituiti per la pande- provinciale ha un documento che ho letto in- seri che ci dobbiamo porre ma
rezza, gli inadempienti sa- mia sì, sarebbe stato opportuno spiegato che le stesse formalmente e mi pare di capire che al momento non mi pare
ranno multati con sanzio- rinunciare. L’articolo 18 del Te- che non abbiano valutato la ma- possano determinare un divieto
sto unico di pubblica sicurezza
norme regolano nifestazione per come si svolge- di manifestazione».
ni fino a 3mila euro.
contiene l’espressa previsione l’evento-Acutis rà realmente, cambiata e ridi- Erika Pontini
•• 18 DOMENICA — 11 OTTOBRE 2020 – LA NAZIONE

AMELIA, IL COMUNE TAGLIA LA TARI DEL 50%

Terni Riduzione della Tari al 50% causa Covid. Lo ha stabilito il Consi-


glio comunale di Amelia approvando i criteri per le agevolazioni
riferite alla tassa rifiuti 2020. La riduzione spetterà, secondo quan-
to stabilito dal Consiglio, a chi manifesterà situazioni documenta-
bili di peggioramento delle condizioni a causa del Covid.

Bellini e Spinelli Cambiano i parroci


Ast, i “paletti“ del sindaco Candidatura unitaria
per le segreterie
Ecco le cerimonie
di insediamento
«Intervenga il Governo» del Partito democratico Ci sarà il vescovo

Leonardo Latini: «Si sta vendendo un complesso industriale TERNI TERNI


che ha fatto la storia della nostra città e del nostro Paese»
Pierlugigi Spinelli alla E’ tutto pronto per l’avvicenda-
coinvolti tutti gli attori». segreteria comunale e Fabrizio mento dei nuovi parroci e dei vi-
TERNI Bellini a quella provinciale:
Ma della vicenda Ast si occupa cari parrocchiali. Dal prossimo
anche l’Europa. «A oggi la Com- sono le candidature unitarie (e fine settimana sono in program-
Il sindaco Leonardo Latini met- missione Ue non ha ricevuto al- in via Mazzini tengono a ma le cerimonie di insediamen-
te i paletti sulla vendita dell’Ast. cuna notifica né informazioni sottolinearlo) in vista del to alle quali prenderà parte il ve-
Lo fa con un post su Facebook, specifiche in merito» alla proce- congresso del Partito scovo, monsignor Giuseppe Pie-
pubblicato all’indomani della dura di vendita dell’Ast di Terni democratico. Candidature che
montese. Sabato 17 alle 17.30
notizia dell’incarico affidato dal- da parte di ThyssenKrupp: lo nascono a sostegno di
nella Parrocchia Sacro Cuore
la ThyssenKrupp alla banca d’af- scrive la vicepresidente dell’ese- Tommaso Bori per la segreteria
Immacolato di Maria a Campo-
fari internazionale Jp Morgan di cutivo comunitario, Margrethe regionale. L’obiettivo di Spinelli
gestire la procedura di vendita micciolo l’ingresso del parroco
Vestager, rispondendo a un’in- e Bellini è riallacciare i rapporti
di Acciai speciali Terni. «Sono don Lisnardo Morales, mentre
terrogazione dell’eurodeputata con i territori, con i circoli
due le cose che chiediamo do- territoriali del Pd, alcuni dei domenica 18, alle 11 nella Parroc-
dal M5S, Daniela Rondinelli. Nel-
po le notizie provenienti dalla quali sono stati chiusi. chia San Lorenzo, Ponte San Lo-
la missiva Vestager ricorda che
Germania e apprese nel pome- la Commissione segue la vicen- «La sfida è ricostruire il nostro renzo di Narni, arriverà il parro-
riggio di ieri (venerdì, ndr) in or- da ed è a conoscenza delle indi- partito. Abbiamo attraversato co don Jean Pierre Kalongisa
dine alla individuazione della screzioni circolate sulla stampa una stagione difficile. Adesso Munina.
banca di affari che opererà ma «non può esprimersi la nostra azione si muove su Sempre domenica ma alle 17 la
nell’ambito delle procedure po- sull’eventuale necessità di notifi- due linee, una organzzativa e parrocchia San Matteo Aposto-
ste in essere per la vendita di Ac- care» l’acquisizione. L’antitrust una programmatica», è stato lo a Campitelli accoglierà il par-
ciai Speciali Terni – sottolinea il Il sindaco Leonardo Latini Ue, si legge ancora, «riconosce detto in conferenza stampa in roco don Francesco De Santis e
sindaco Latini –. La prima ferma la necessità di proteggere l’in- occasione della presentazione il vicario don Sergio Vandini, do-
richiesta la rivolgiamo ai vertici voro e ora lo pretendiamo». dustria europea da pratiche delle due candidature. po la prematura scomparsa di
tedeschi di ThyssenKrupp. Ri- «La seconda ferma richiesta – commerciali sleali». In provincia di Terni sono oltre don Edmund, morto all’inizio
cordiamo loro che non stanno Ast è «una realtà produttiva 50 i circoli Dem che andranno dell’estate in un incidente in bi-
continua il primo cittadino di
vendendo una fabbrica come le fondamentale non solo per l’Um- al voto, per oltre 1800 iscritti.
Terni – è che la vicenda della cicletta. Ancora: sabato 24 alle
altre, ma un complesso che ha bria ma per l’intero Paese», com- L’obiettivo, come si diceva, è
vendita di Ast sia affrontata in 17 a Sant’Antonio da Padova e a
fatto la storia industriale della menta in una nota l’europarla- quello di ricucire tutti gli
un confronto ai massimi livelli La Quercia a Narni Scalo c’è l’in-
nostra città e del nostro Paese. mentare del M5S, Daniela Rondi- “strappi“ che negli ultimi mesi
tra il Governo italiano e i vertici gresso del parroco don Angelo
Qualsiasi decisione non può es- nelli, che sottolinea l’impegno a hanno caratterizzato la vita del
sere presa lasciando all’oscuro di ThyssenKrupp, con la parteci- d’Andrea e del vicario don Josi-
«vigilare affinché sia effettuata Partito democratico in tutta la
questo territorio, le istituzioni pazione dei rappresentanti dei un’istruttoria completa ed esau- regione. «Vogliamo tornare ad valdo Assis De Oliveira. Domeni-
che ne rappresentano i cittadini lavoratori e delle istituzioni loca- stiva» per «garantire il manteni- avere un partito-comunità, di ca 25 alle 11 a Santa Maria Assun-
e soprattutto i lavoratori che so- li, che non può prescindere dal- mento della capacità produttiva uomini e donne, anche ta in Otricoli arriverà don Stefa-
no l’anima e il valore aggiunto la dichiarazione di strategicità e dei livelli occupazionali» di giovanissimi. La candidatura no Monai; sempre domenica 25
di quella fabbrica. Il rispetto cre- del sito. In una fase così delica- Ast «in un quadro europeo ed in- unitaria è il punto di partenza», alle 18.30 padre Gianpaolo Fa-
diamo di averlo guadagnato ta c’è bisogno di azioni efficaci ternazionale di concorrenza lea- hanno sottolineato Spinelli e baro diventerà parroco di
con la nostra storia e il nostro la- e percorsi lineari che vedano le». Bellini. Sant’Antonio da Padova a Terni.

3
«Miranda, borgo abbandonato: occorre intervenire» DA DOMENICA 11 A MARTEDÌ 13 OTTOBRE
IoRrNnIi
GgIO
Appello al Comune
per risistemare
susseguite, disattenti e mene-
freghisti». La denuncia arriva da
un cittadino (lettera firmata)
per gatti, mai puliti se non dai
cittadini stessi; ha trovato i con-
tenitori dei rifiuti sempre pieni e
FOLLI MASSIMO ACQUISTABILE 4 PEZZI
il piccolo centro che non risparmia critiche: «Un sporchi mai ripuliti a fondo».
turista (e quest’anno sono saliti Poi l’appello: «Questo borgo LATTE UHT
PARZIALMENTE SCREMATO
TERNI molti quassù) cosa ha trovato in tra i più belli dell’Italia centrale GRANAROLO
questi mesi? Solo abbandono e merita più attenzione; basta brik - 4x1 L

2 , 20
sporcizia, a cominciare dalla sporcizia, basta buche sulla stra-
«Miranda è un gioiello per la strada comunale che raggiunge da. Occorre rispettare le regole
sua storia, per le sue tradizioni, il paese, quasi chiusa dalla vege- e ciascuno deve provvedere
per i suoi abitanti. Un gioiello tazione cresciuta a dismisura per ciò che è di propria compe-
che dovrebbe essere valorizza- che ha invaso la carreggiata, tenza. Miranda e i suoi abitanti
to e mantenuto con dignità e at- già ulteriormente ridotta dai de- hanno gli stessi diritti dei cittadi- € 0,55 al L

tenzione. Cosa che non accade triti scesi dalla montagna; ha tro- ni del centro. I nuovi governato-
e non per colpa del Covid, ma vato segnaletica inesistente, i vi- ri della città e della Regione si solo nei punti vendita

per colpa di amministratori, in coli medioevali del centro abita- devono far carico di risolvere le
OFFERTA VALIDA NEI PUNTI VENDITA PAC2000A CHE ADERISCONO ALL’INIZIATIVA E CHE ESPONGONO IL MATERIALE PUBBLICITARIO. FINO AD ESAUERIMENTO SCORTE.
tutte le fasi politiche che si sono to ridotti a lettiere meleodoranti criticità di questo borgo».
11

Perugia cronaca@gruppocorriere.it
domenica
11 ottobre
2020

Quartiere nel mirino


Il servizio di controllo del territorio dei carabinieri. Espulso uno spacciatore trovato con la cocaina po la convalida dell’arresto, è

Due pusher tunisini arrestati a Fontivegge stata disposta l’espulsione dal


territorio nazionale.
Ieri mattina invece i militari
PERUGIA tari della Sio (Squadra di Inter- to, un tunisino di 28 anni do- hanno fermato e arrestato un
vento Operativo) dell’Ottavo miciliato ad Ancona irregola- altro tunisino di 46 anni a Fon-
K Prosegue, soprattutto nel- Reggimento “Lazio”, inviati a re sul territorio e già noto alle tivegge perché deve scontare
la zona di Fontivegge, l’opera supporto dei militari del capo- cronache giudiziarie. In parti- una condanna a un anno due
di controllo continuo del terri- luogo. I militari, in servizio in- colare, i militari hanno con- mesi e otto giorni per spaccio
torio da parte delle forze sieme a quelli della Sezione trollato il ragazzo, che è stato di droga. I reati contestati so-
dell’ordine. In particolare, ne- Radiomobile del Nor della trovato in possesso di una do- no stati commessi a Perugia
gli ultimi giorni, a Perugia so- Compagnia di Perugia hanno se di hashish e cinque di cocai- nel 2018.
no stati impiegati anche i mili- arrestato in flagranza del rea- na, sottoposte a sequestro. Do- Stazione Piazza Vittorio Veneto F.M.

A oltre un anno e mezzo dal ricorso al giudice del lavoro, non si è ancora tenuta la prima udienza
di Francesca Marruco
PERUGIA
K La professoressa Susan-
na Esposito, ex primaria
L’ex primaria Esposito contro l’ospedale
della clinica pediatrica di
Perugia, bersaglio di Duca
e degli altri ex dirigenti del
Santa Maria della Miseri-
La causa di lavoro rinviata un’altra volta
cordia spazzati via dallo
scandalo di Concorsopoli, sionale intramoenia che
ha deciso di non costituirsi Villa Pitignano non le è stata consentita
parte civile contro di loro. (113 mila euro) e per l'inter-
O almeno per il momento, ruzione immotivata delle
nessuno dei suoi legali, si è Auto fuori strada resta in bilico sperimentazioni cliniche
palesato dinanzi al gip, An-
gela Avila.
sul canale di scolo alto due metri approvate dal Comitato Eti-
co dell'Umbria (oltre 200
La professoressa Esposito, mila). Ancor più consisten-
infettivologa di fama inter- te il danno non patrimonia-
nazionale, aveva già antici- le così come stimato dai le-
pato l’intenzione di non gali della professoressa
chiedere altri risarcimenti (più di 750 mila euro). Nel
ai suoi ex capi a Perugia danno non patrimoniale
stante la causa di lavoro in- sono inclusi il danno di im-
tentata proprio contro chi magine per 150 mila euro,
l’aveva sospesa. Esposito il danno esistenziale per al-
era stata sospesa per quat- tri 100 mila euro, ma anche
tro mesi con 350 euro di Insieme un danno biologico di oltre
multa, ufficialmente per ir- Sopra la ex 50 mila euro per la grave
regolarità delle sue presen- primaria depressione reattiva che
ze in servizio. In realtà, se- con l’ex PERUGIA ha sviluppato. La professo-
condo gli inquirenti i pm di assessore ressa non aveva mai nasco-
concorsopoli, perché si sa- Luca K Auto finisce fuori strada e rimane in bilico sul sto che quello vissuto a Pe-
rebbe rifiutata di certifica- Barberini, canale di scolo alto due metri. E’ successo nella rugia, prima che le indagi-
re l'attività positiva nella cli- l’ex dg notte tra venerdì e sabato lungo la strada di Villa ni rivelassero i piani per
nica per bambini di un pro- arrestato, Pitignano. Sul posto sono intervenuti i vigili del colpirla, fosse stato “un pe-
fessore esperto in malattie Emilio Duca fuoco della squadra di Cavour che attraverso un riodo di enorme sofferen-
degli anziani. e intervento particolarmente complicato è riuscita a za”. “Tu controlla i tabulati
Ad ogni modo, l’udienza l’ex direttore mettere in sicurezza la vettura. Il conducente è sta- orari...Diama', fatti manda-
per la causa di lavoro, in Maurizio to quindi soccorso dai sanitari del 118. re i tabulari orari ”, diceva
calendario per il 20 otto- Valorosi Duca. In modo tale “da dar-
bre, è stata rinviata addirit- le una bastonata di quelle
tua a febbraio. A quasi du forti che si fa male”. La pro-
anni dal ricorso. anno e mezzo di distanza braio 2021. A distanza di Nel ricorso, la professores- 80 mila euro. Cifra, que- fessoressa era andata via
Della questione parla il dal deposito del ricorso ma quasi due anni dal deposi- sa Esposito, chiede l’annul- st'ultima, che comprende da Perugia dopo l’arrivo
suo avvocato, il giuslavori- non è stato ritenuto di tene- to, il che determina un cer- lamento della sospensio- sia il danno patrimoniale del commissario, Antonio
sta milanese, Cesare Pozzo- re l’udienza alla data fissa- to rammarico”. Il rinvio, se- ne, la restituzione delle re- sia quello non patrimonia- Onnis. Non ha mai fatto mi-
li: “Purtroppo - spiega - la ta (ottobre, 2020, ndr) , e si condo quanto emerge, sa- tribuzioni non percepite le. Sotto la prima voce rien- stero del fatto che, dietro
prima udienza, nonostante è ritenuto di rinviarla di al- rebbe stato comunicato in (13 mila euro), oltre che trano, in particolare, il dan- un’offerta congrua, prende-
la gravità della situazione, tri 4 mesi. L’esito è che la piena pandemia e adesso della multa pagata, e il ri- no che Esposito lamenta rebbe forse in considerazio-
era stata fissata a oltre un prima udienza si fa a feb- fissa l’avvio al 17 febbraio. sarcimento di un milione e per l'attività libero profes- ne di tornare in Umbria.

Il questore ha presentato ieri mattina l’arrivo di Gianluca Boiano che prende il posto di Carmelo Alba

Alla Mobile il capo della sezione falchi di Napoli


PERUGIA “Io ho lavorato molto con-
tro i clan - dice Boiano -
K In polizia da 28 anni, ma non c’è solo quel tipo
già a capo della squadra di criminalità”. “A Peru-
falchi della mobile di Na- gia - dice il questore - ab-
poli, di cui ha diretto an- biamo esigenze che ri-
che la sezione criminalità guardano la criminalità
organizzata, il nuovo ca- diffusa e lo spaccio, ma
po della squadra mobile non possiamo sottovalu-
di Perugia, Gianluca Boia- tare anche le infiltrazioni
no è stato presentato ieri di criminalità organizza-
dal questore, Antonio ta”.
Sbordone. Alla guida A destra, il questore Sbordone, accanto il capo della mobile, Boiano F.M.
Terni
31
domenica
11 ottobre
2020

corrterni@gruppocorriere.it

Marmore
La donna si è sentita male lungo un sentiero della cascata ed è stata soccorsa dal Sasu per soccorrere persone. Quel-

Colta da malore durante un’escursione li del Sasu sono angeli del soc-
corso che riescono a raggiun-
gere le zone più impervie co-
TERNI lertato dal Cur (Centrale uni- stato le prime cure alla pazien- me grotte, falesie, forre, grazie
ca regionale) del 118. te che poi è stata caricata alle loro squadre composte da
K Una donna, mentre stava Sul posto, ieri, è intervenuta sull'ambulanza per le cure del tecnici, operatori e sanitari.
facendo un’escursione all'in- una squadra del Sasu prove- caso. Le sue condizioni non Da qualche tempo hanno an-
terno del parco della cascata niente da Terni composta da sono gravi. La donna è stata che una sede a Terni, cosa
delle Marmore, ha accusato tecnici, operatori e sanitari. comunque ricoverata in ospe- che rende più agevoli gli inter-
un malore. Tempestivo l'inter- Gli operatori, appena interve- dale. Non è la prima volta che venti di soccorso sul territo-
vento del Sasu (Soccorso alpi- nuti sul luogo dove la donna il Sasu interviene nei sentieri rio.
no e speleologico Umbria) al- si era sentita male, hanno pre- della cascata delle Marmore Sasu La donna è stata condotta in ospedale Si.Ma.

JP Morgan dovrà esaminare le proposte non vincolanti prima di arrivare a una selezione. Sindacati in allarme

Ast, entro l’anno le prime offerte


di Carlo Ferrante gliocchetti membro della mento. L’individuazione di
TERNI
Commissione nazionale JP Morgan come banca d’af-
della siderurgia di Federma- fari con il compito di gestire
K Con la scelta di JP Mor- nager e già consigliere dele- il processo di vendita, ha
gan da parte di Thyssen- gato di Tk Italia e dirigente preso in contropiede le se-
Krupp come advisor è parti- di Ast, non ha dubbi. “Noi greterie territoriali di Fim,
ta la procedura per la vendi- ternani saremmo più inte- Fiom, Uilm, Fismic, Ugl,
ta di Ast. Il percorso non sa- ressati all’acquisto in bloc- Usb. Le parti sociali che ve-
rà breve. La banca d’affari co di Ast e dunque auspi- nerdì mattina avevano in-
chiederà alle sette società, chiamo che sia acquisito contrato la presidente della
che hanno manifestato inte- l’intero complesso indu- giunta regionale Donatella
resse, un’offerta non vinco- striale, compresi i centri ser- Tesei, che in precedenza
lante da presentare presu- vizio e la parte commercia- aveva interloquito con l’ad
le e distribu- Burelli, esprimono sconcer-
tiva, come to perché nessuno sapesse
Rischio spezzatino previsto dal- nulla dell’individuazione di
Il sito potrebbe essere diviso la Commis- JP Morgan. “I riflettori che
sione Euro- abbiamo acceso già nel me-
e ceduto a più gruppi industriali pea nel se di giugno - dicono - han-
2014. Credo no visto il protagonismo di
mibilmente entro l’anno, e che - aggiunge - le parti fa- tanti attori i quali, nel rassi-
loro potranno chiedere in- ranno di tutto per chiudere curarci, avevano detto di
formazioni di carattere ge- prima di settembre 2021, condividere le nostre preoc-
nerale. Ast dovrà aprire una pur sapendo che sono pro- cupazioni e di monitorare
data room, alla quale avran- cedure lunghe”. Una situa- la vicenda. Fin dal primo
no accesso soltanto i sogget- zione particolare dovuta momento - aggiungono -
ti che hanno presentato agli ostacoli frapposti dalla Offerte non vincolanti Sono attese nei prossimi mesi e saranno esaminate dalla banca di affari incaricata da Tk abbiamo lanciato un grido
una proposta seria e che Unione Europea. “E’ stata di allarme, rimasto inascol-
hanno elementi di affidabili- l’Ue - dice - a mettere veti, sarebbe diventato il primo complicare le cose ci pensò con la Commissione euro- tato, è evidente che nessu-
tà e un progetto credibile. con Outokumpu, Terni po- fornitore mondiale di accia- l’Antitrust europea che di pea, doveva costituire il no abbia voluto avere una
Il sito potrebbe essere cedu- teva produrre 1,3 milioni di io inox, con una capacità fatto bocciò l’acquisizione. quarto polo global player interlocuzione efficace con
to anche a più società. E il tonnellate annue e saturare produttiva di 5,5 milioni di Dopo il riacquisto da parte europeo. Ora la sfida da vin- la holding che è la vera con-
prezzo base oscilla intorno l’area a caldo e a freddo” tonnellate e oltre 10 miliar- delle multinazionale tede- cere è la salvaguardia troparte e che determina le
al miliardo. Augusto Ma- . Il gruppo finnico, con Ast, di di euro di fatturato, ma a sca, Terni, da impegni presi dell’integrità dello stabili- scelte fondamentali”.

Il sindaco Latini chiede il coinvolgimento delle istituzioni nelle decisioni che verranno prese sul polo di viale Brin
“Tk non può tenerci all’oscuro, pretendiamo rispetto”
TERNI presa lasciando all'oscuro que- di azioni efficaci e percorsi linea-
sto territorio, le istituzioni che ne ri che vedano coinvolti tutti gli
K Sulla vicenda Ast il sindaco rappresentano i cittadini e so- attori". Articolo 1 Umbria si uni-
Leonardo Latini non nasconde le prattutto i lavoratori che sono sce allo sconcerto e alla preoccu-
sue preoccupazioni. Il primo cit- l'anima e il valore aggiunto di pazione delle segreterie territoria-
tadino chiede garanzie dopo le quella fabbrica. Il rispetto credia- li dei metalmeccanici e delle Rsu
notizie provenienti dalla Germa- mo di averlo guadagnato con la di Ast in merito all’avvio della
nia e apprese nel pomeriggio di nostra storia e il nostro lavoro e procedura di vendita. “Pur sapen-
venerdì, in ordine alla individua- ora lo pretendiamo". La
zione della banca di affari che seconda ferma richiesta
opererà nell’ambito delle proce- che avanza Latini è che Valore aggiunto per Terni
dure poste in essere per la vendi- “la vicenda della vendi- “Non è una fabbrica come le altre
ta di Acciai speciali Terni. “La pri- ta di Ast vada affrontata
ma ferma richiesta - dice il sinda- con un confronto ai ma un simbolo della nostra storia”
co leghista - la rivolgiamo ai verti- massimi livelli tra il Go-
ci tedeschi di ThyssenKrupp. Ri- verno italiano e i vertici di Thys- do che si tratta di aziende private
cordiamo loro che non stanno senKrupp, con la partecipazione multinazionali - osserva - ci sa-
vendendo una fabbrica come le dei rappresentanti dei lavoratori remmo aspettati maggior dialo-
altre, ma un complesso che ha e delle istituzioni locali, che non go con un territorio che da anni
fatto la storia industriale della no- può prescindere dalla dichiara- rappresenta una risorsa strategi-
stra città e del nostro Paese. Qual- Leonardo Latini Il sindaco ritiene che la vertenza Ast vada affrontata con un confronto zione di strategicità del sito. In ca per la ThyssenKrupp”.
siasi decisione non può essere ai massimi livelli tra il Governo italiano e i vertici di ThyssenKrupp insieme ai sindacati una fase così delicata c'è bisogno C.F.
Oggi Alias Domenica Culture Visioni
UPDIKE «Armoniose bugie» per Sur INTERVISTA La Svizzera e l’infanzia «CARO DIARIO» Torna in sala domani
I saggi scritti tra il 1959 e il 2007, rimossa. Ne parla in un libro con il Cinema Ritrovato, in versione
godibili prelievi delle ossessioni la scrittrice Begoña Feijoó Fariña restaurata, il film di Nanni Moretti
dello scrittore americano Alessandra Pigliaru pagina 10 Cristina Piccino pagina 11

oggi con
quotidiano comunista ALIAS DOMENICA

 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE


+ EURO 2,00

DOMENICA 11 OTTOBRE 2020 – ANNO L – N° 243 www.ilmanifesto.it euro 1,50

foto di Angelo Carconi/Ansa

Pandemia e Trump
L’anno che ci fa
chiudere gli occhi
e che non finisce
PIER GIORGIO ARDENI

Q
uesto 2020, nato sotto
un senso di imminen-
za della catastrofe
ecologica acuito dagli incendi
in Australia - dopo la Siberia e
l’Amazzonia, e poi il 3 genna-
io con l’assassinio, ordinato
da Trump, del generale irania-
no Soleimani, foriero di tristi
presagi su larga scala, aveva
già fatto un salto vertiginoso
verso febbraio - distinguendo-
si dai precedenti anni - portan-
doci la «pandemia del secolo»,
all’inizio vista come un conta-
gio misterioso da una remota
provincia cinese di un virus
polmonare cui sarebbe stato
dato il nome di Covid-19.
— segue a pagina 7 —

Migranti
Questa «revisione»
dei Decreti Salvini
non fermerà le stragi
Conte riunisce i capidelegazione: sul tavolo la stretta per evitare nuovi lockdown. Tra le
ENRICO CALAMAI
ipotesi, serrande abbassate alle 24 per i locali e divieto di sosta davanti a bar e ristoranti dopo
È
vero, la revisione del-
le 21. Ricevimenti a numero chiuso. Oggi Speranza incontra il Cts, domani si decide pagine 2, 3 le leggi sicurezza fat-
te approvare dall’allo-
ra Ministro dell’Interno
Matteo Salvini rappresenta
IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA INTERVIENE NEL CONFLITTO SUI RINNOVI CONTRATTUALI un primo passo di cui non
si può non tener conto. Ben

Bonomi attacca i sindacati sul salario


poca cosa, tuttavia, di fron-
te a quanto fatto, con sem-
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

plicità e senza retorica, dal


Governo Letta nel non lon-
tano 2013/2014: l’operazio-
II Alla presentazione del rap- spetterebbero le «regole» stabi- denza». Invece hanno rifiutato SANITÀ ne Mare Nostrum, che ha
porto del centro studi di Con- lite dal «Patto per la fabbrica» una proposta di aumento permesso, sia pure per po-
findustria sulla crisi economi- che vincola, tra l’altro, l’au- «inaccettabile», non hanno «Un investimento sulla vita» co, alla nostra Marina Mili-
ca ieri Carlo Bonomi è tornato mento dei salari all’inflazione. escluso il Welfare e hanno po- tare di attuare conforme-
ad attaccare i sindacati dopo la Ad avviso di Viale dell’Astrono- sto il problema di un periodo II In Piazza del Popolo a Roma, tà: «Finiamola col considerare i mente al Diritto del Mare,
rottura sul rinnovo contrattua- mia i sindacati «puntano solo di incertezza, cassa integrazio- alla manifestazione promossa soldi che si mettono sulla salute salvando migliaia di vite
le dei metalmeccanici e l’indi- ad un aumento del salario co- ne e licenziamenti in un’eco- dalla Cgil, il ministro Speranza semplice spesa pubblica: sono umane.
zione dello sciopero il 5 no- me variabile indipendente ri- nomia deflazionistica ha declinato i criteri da seguire un investimento sulla vita delle — segue a pagina 7 —
vembre. Per Bonomi non ri- nunciando al welfare e la previ- ROBERTO CICCARELLI PAGINA 4 per tornare a finanziare la Sani- persone». PIERRO A PAGINA 4

Lele Corvi OGGI AL VOTO PILLOLA DEI 5 GIORNI CAUCASO all’interno


Vienna, la rossa Per le minorenni Putin detta la fragile
che non tradisce non servirà ricetta tregua azeri-armeni Spagna Il fango del Pp
II «Una svolta per la tutela del-
la salute fisica e psicologica del-
sparato su Pablo Iglesias
le adolescenti», l’Agenzia italia- LUCA TANCREDI BARONE PAGINA 6
na del farmaco toglie l’obbligo
della prescrizione medica per di-
spensare anche alle minorenni Palestina Il diktat della Ue:
l’Ulipistral acetato (EllaOne), il
farmaco usato per la contracce- subalterni o niente fondi
zione di emergenza fino a cin-
que giorni dopo il rapporto ses- MICHELE GIORGIO PAGINA 8
II Governata per 100 anni dai social- suale. «Si tratta di uno strumen- II Dieci ore per firmarlo e cinque
democratici, eccetto il periodo austro- to altamente efficace - ha dichia- minuti per violarlo. Il cessate il fuo-
fascista e nazista, Vienna è un fortino rato il direttore generale Nicola co nel Nagorno-Karabakh solo per Migranti Alan Kurdi, il blocco
inespugnabile. E anche questa volta la Magrini - ed è anche uno stru- consentire uno scambio di prigionie-
partita sembra già chiusa: il sindaco mento etico in quanto consente ri e di salme dei caduti. L’offensiva è un nuovo «fermo politico»
uscente Michael Ludwig è dato al 40%. di evitare i momenti critici che decisa dalla leadership dell’Azerbai-
Dalla sua una città accogliente e al top di solito sono a carico solo delle gian solo per guadagnare consensi GIANSANDRO MERLI PAGINA 5
per qualità della vita. MAYR A PAGINA 6 ragazze». POLLICE A PAGINA 5 interni. COLOMBO, SABAHI A PAGINA 9
I No Mask manifestano (in pochi) a Roma e definiscono il Coronavirus
una “bufala di pedofili e dittatori”. Poi, però, la mascherina se la mettono y(7HC0D7*KSTKKQ( +z!#!z!#!#

Domenica 11 ottobre 2020 – Anno 12 – n° 281 e 1,80 – Arretrati: e 3,00


Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

Alt ai vaccini cinesi


Voto di sbaglio
TERAPIE INTENSIVE OK
Modello tedesco: » Marco Travaglio
la quarantena
N
ella classifica dei contagi
primeggiano la solita
da 14 a 10 giorni

strapagati da Gallera
Lombardia, ormai fuori
concorso, e le Regioni che hanno
appena plebiscitato i loro presi-
denti: Campania, Veneto e Ligu-
ria. I contagi, ovviamente, non
sono colpa dei cosiddetti “gover-
natori”: ma De Luca, Zaia e Toti
hanno stravinto le regionali pro-
prio perché visti come i salvatori
delle rispettive regioni dal Covid.
Zaia in un certo senso lo è stato,
avendo avuto la fortuna e l'umiltà
di affiancarsi Crisanti, con cui poi

LOMBARDIA FLOP ha litigato (e da allora il Veneto se


la passa maluccio). Toti invece ha
mal gestito la prima ondata. Ma,
q MANTOVANI E PALOMBI
A PAG. 2 - 3
È LA MAGLIA NERA PER siccome Lombardia e Piemonte
han fatto peggio, è passato per u-

I CONTAGI E PURE PER no bravo. E si è pure preso il me-


rito del nuovo ponte, i cui fondi
STORIA DI LORENZO
GLI ANTI-INFLUENZALI:
statali sono finiti non spesi o re-
galati a chi non ne aveva diritto
“Io tetraplegico: con una distribuzione a dir poco

oltre un anno LI PAGA IL QUINTUPLO clientelare. Poi, anche grazie alla


scandalosa propaganda a suo fa-

per la diagnosi” E L’AIFA BOCCIA I 100MILA vore del Giornalone Unico, è riu-
scito a nascondere la seconda on-

ACQUISTATI DALLA CINA


data fino alle elezioni. La Campa-
q A PAG. 8 nia è stata risparmiata dalla pri-
ma ondata per puro culo, non
certo per merito di De Luca, il sa-
LE MOSSE PER ROMA q SPARACIARI A PAG. 4 - 5 trapo tutto chiacchiere e distinti-
vo che non ha risolto nessuno de-
Zingaretti cerca gli annosi problemi della sanità
campana, anzi li ha aggravati. Ma
di disinnescare li ha mascherati dietro la solita
raffica di comizietti e siparietti
la mina Calenda demagogici: molto più comodo
evocare lanciafiamme o minac-
q MARRA ciare lockdown che creare posti
A PAG. 15 letto o assumere medici e infer-
mieri. Intanto un suo fedelissi-
LE NOSTRE FIRME. mo, il sindaco di Eboli Massimo
LA CLASSIFICA NERA Cariello, appena rieletto col re-

• Padellaro Informare senza allarmi a pag. 10 • Mercalli Il mare caldo a pag. 11


cord dei voti (80%), ha avuto il
I delitti durante tempo di formare la giunta poi è

• Colombo Usa, guerra di bugie a pag. 11 • Luttazzi Metafore e polsini a pag. 18


finito in manette per corruzione e
la pandemia: abuso: le intercettazioni lo im-
mortalano mentre pilota due
stravince l’usura concorsi per far assumere una
dozzina di amici. Il gip lo descrive
q MASSARI E REGUITTI come “completamente immerso
A PAG. 6 - 7 in una logica privatistica di ge-
REGIONI Campania, Veneto e Liguria Contagi su, misure giù Mannelli stione del potere, tutta votata alla

I “governatori”-fenomeni:
salvaguardia degli interessi pro-
COMIZIO DAL BALCONE pri o delle persone a lui vicine”.
Infatti l’hanno votato 4 concitta-
Trump fa il duro, dini su 5. Che presto torneranno

tanti voti e record di infetti


alle urne in base alla legge Seve-
ma crea un altro rino.
In democrazia, è vero, gli elet-
assembramento tori hanno sempre ragione. Ma
bisogna intendersi. Chi vince ha
p De Luca ha l’Rt più alto il diritto-dovere di governare,
d’Italia e Toti il record di po- sempreché non lo arrestino. E chi
sitivi sui tamponi fatti. Zaia perde deve chiedersi il perché:
è terzo per contagi. Vinte le ma non sempre la risposta è che
elezioni, mancano i risultati ha vinto il migliore. In Liguria, in
Campania e a Eboli, pochi giorni
q SALVINI A PAG. 4 - 5 dopo le elezioni, è già evidente
che han vinto i più bugiardi, o i
più demagogici, o i più clientela-
ri, mentre chi li contrastava senza
L’INTERVISTA La cattiveria bugie né voti di scambio, ma solo
col voto di opinione (Sansa in Li-
Ricky Memphis: Un negazionista alla
manifestazione No Mask:
guria, i 5Stelle in Campania) non
aveva speranze. Risposta terribi-
“Avrei dovuto “Perché ci mettono
il tampone nel naso quando
le: significa che continueranno a
q GRAMAGLIA vincere i peggiori finché non tro-
A PAG. 17 rischiare di più” basterebbe sputare?”.
Giusto, allora sputiamogli
veranno qualcuno ancor peggio
di loro. O elettori più informati e
q FERRUCCI A PAG. 20 - 21 WWW.FORUM.SPINOZA.IT meno ricattabili di oggi.
Domenica 11 ottobre
2020

ANNO LIII n° 242


1,50 €
San Giovanni XXIII
papa

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale ■ I nostri temi


ASSISI Beatificato il giovane morto di leucemia a 15 anni. «Considerava l’Eucaristia la sua autostrada per il cielo»
Papa Francesco e i grandi nodi dell'oggi

LA GRAMMATICA Carlo Acutis ABORTO, MIGRANTI


Ogni giusta
DELLE RELAZIONI battaglia basta
MAURO MAGATTI
un modello a se stessa

L
a pandemia che sta scuotendo
dalle fondamenta il mondo intero
non passerà senza lasciare una
per i giovani Gli ostacoli alle imbarca-
zioni delle Ong nella lette-
ra di un medico impegna-
to contro la logica dello
traccia profonda. Anche se non
sappiamo ancora quale sarà l’esito sulle
biografie personali e sulle dinamiche
sociali.
di Facebook “scarto” dei bimbi non na-
ti. Occasione per riflettere
su qualcosa di decisivo.

Come ha insegnato Romano Guardini, Lettera e Tarquinio a pagina 2


quella tra l’individuo e la società LUCA LIVERANI
costituisce una delle tensioni polari «D’ora in poi sia chiamato beato e sia
attorno a cui si struttura la vita umana. celebrato ogni anno il 12 ottobre, gior-
L'ANIMA E LA CETRA/28
Nel tentativo di trovare un equilibrio tra il no della sua nascita al cielo». Il telo bian-
riconoscimento dell’autonomia
individuale, il suo spazio di libertà e
co che copre il grande quadro sull’alta-
re cala. Spuntano per primi tanti ricci
Più grandi
autodeterminazione, e le esigenze
derivanti dal gruppo, l’organizzazione, la
castani e ribelli. Poi un volto ragazzino,
lo sguardo intelligente, il sorriso. Uno
del nostro cuore
società, tale tensione produce soluzioni
provvisorie e parziali, destinate però
scroscio di applausi si leva nella basili-
ca di San Francesco, sul prato della gran-
(Dov'è Dio)
sempre a trasformarsi. La storia degli de spianata, nella piazza inferiore. O-
LUIGINO BRUNI
ultimi decenni è stata segnata da una vunque. La pandemia impone posti di-
forte spinta verso il polo dell’individuo, stanziati, ma la folla è accorsa numero- Nell’anima c’è un luogo se-
inteso come particella elementare sa – da tutta Italia e anche da altri paesi greto e profondissimo do-
indipendente e orientata al proprio – per la beatificazione di Carlo Acutis. ve abita una sottile e deli-
benessere materiale. Come se, a partire cata malinconia.
dalla fine degli anni 60 del Novecento, si Anni e Porzi nel primopiano a pagina 7
fosse sentita l’urgenza di ampliare lo A pagina 3
spazio della soggettività. Per questo si è
parlato di società individualistica. Una
tendenza che si è progressivamente IL FATTO Ieri 5.724 nuovi casi di Covid, 29 vittime. Forse domani il Dpcm. Trump, comizio dal balcone L’INTERVENTO
rafforzata, cambiando radicalmente il

Verso una stretta


nostro modo di essere.
La società globalizzata della crescita
Per tutti noi
infinita – che ha caratterizzato gli anni 90
e i primi anni 2000 – ha rappresentato
e per 830 morti
uno straordinario esperimento storico
con luci e ombre. Che oggi, dopo il terzo
sul lavoro
choc globale in meno di vent’anni,
ANNAMARIA FURLAN
abbiamo il problema di ripensare: l’11
settembre prima (con a tema la
questione del rapporto tra le culture) la Allo studio ulteriori misure per frenare l’aumento dei contagi, sempre in salita Tanti saranno oggi gli appelli
in occasione della settante-
crisi finanziaria del 2008 poi e oggi la sima Giornata nazionale per
pandemia del coronavirus mettono in
discussione quel modello di sviluppo.
Ipotesi di chiusura dei locali alle 24, cerimonie ridotte e divieto di feste private le Vittime del Lavoro.

Forzati dalla realtà, siamo così spinti A pagina 3


verso il polo opposto, quello del gruppo, Altri 5.724 casi registrati di po- della maggioranza, oggi riunio-
del legame sociale, del controllo della sitività al virus ieri su 133.084 ne urgente Speranza-Cts. Forse
libertà individuale. Col rischio di passare INTERVISTA AL MINISTRO LAMORGESE tamponi, il massimo dei prelie- già domani il Dpcm. Le nuove IL COMMENTO
repentinamente dal polo dell’io al polo vi giornalieri effettuati finora tra misure: chiusura dei locali alle
del noi. Rischio già evidente fuori «Basta con le persone ridotte a fantasmi screening e tracciamento. Ma 24, divieto di consumare alcol La sola strada
dell’Occidente – dove si affermano un po’ se si escludono gli inquietanti davanti ai bar dalle 21, massimo
dappertutto regimi autocratici – e che da flussi migratori regolari appena si potrà» boom di contagi in Lombardia 30 persone per le cerimonie, per evitare
noi si manifesta a destra con le pulsioni (1.140, non accadeva dal 12 forte limitazione alle feste pri-
sovraniste e a sinistra con le tentazioni
tecnocratiche (che immaginano di
VINCENZO R. SPAGNOLO maggio che si sfondasse il mu-
ro dei mille), Campania (664) e
vate anche in casa, dove le ma-
scherine potrebbero essere rac-
il lockdown
utilizzare il digitale come strumento di «Il mio obiettivo è arrivare, appena sarà possi- Toscana (548), il resto delle Re- comandate con gli estranei. An-
WALTER RICCIARDI
forme di sorveglianza soft per garantire bile, a una ripresa dei flussi regolari, anche per- gioni non ha mostrato forti sus- che gli sport di contatto (a par-
quella coesione di cui pure sentiamo il ché questo è il modo più efficace per sottrarre sulti. Pochi, per fortuna, i rico- tire dal calcetto) sotto la lente. Oggi viaggiamo sul filo del
bisogno). Spinte che l’insicurezza tanti migranti allo sfruttamento». Luciana La- veri nelle terapie intensive. Caso in Lombardia: l’azienda rasoio. Abbiamo fatto molto
pandemica rende ora ancora più forti. morgese spiega ad "Avvenire" i la riforma dei Il governo prova ad accelerare cinese vincitrice del bando per bene in primavera Poi alcu-
La linea che papa Francesco sta «decreti sicurezza» e suoi progetti per il futuro. sul primo giro di vite. Ieri in- i vaccini anti–influenzali non è ni si sono rilassati troppo.
tracciando – dalla Laudato si’ alla Fratelli contro Conte-capidelegazione certificata dall’Aifa.
tutti – costituisce un punto di riferimento Primopiano A pagina 3
fondamentale per evitare che la giusta a pagina 5 Primopiano alle pagine 8, 9 10 , 11 e 19
critica alla società individualistica ci
spinga fino all’estremo opposto della
società chiusa o della sorveglianza. Col LO STRAPPO GUERRA NEL CAUCASO
suo linguaggio, Francesco sta provando
ad aiutarci a ridefinire la grammatica
DELLʼAIFA Pillola dei 5 giorni Putin impone tregua
BANCHE / INTERVISTA
Patuelli: la Ue riveda
delle relazioni sociali. Cosa di cui questo
tempo ha estremo bisogno. libera per le minori in Nagorno-Karabakh le norme sui crediti
continua a pagina 2 Ognibene a pagina 15 Miele a pagina 21 Fatigante a pagina 23

Pregare a occhi aperti ■ Agorà


José Tolentino Mendonça
ANTICICPAZIONE
disgrega: il mondo continua a
Liberaci dal virus essere una comunità viva.
Alici: «Il futuro
Liberaci dal virus dell’uomo chiede

L
iberaci, Signore, da dell’individualismo che fa
questo virus, e da tutti ergere muraglie, e fa saltare in
responsabilità»
gli altri virus. Liberaci aria tutti i ponti intorno a noi. nel testo a pagina 25
dal virus del panico Liberaci dal virus della
disseminato, che invece di comunicazione vuota a dosi INTERVISTA
infondere saggezza ci massicce, che si sovrappone
scaraventa impotenti nel alla verità delle parole che ci I 90 anni di Leroy
labirinto dell’angoscia. raggiungono dal silenzio. «Tanti film, ma non
Liberaci dal virus dello Liberaci dal virus
scoraggiamento, che ci ruba la dell’impotenza, poiché una mi sento un attore»
forza dell’anima, grazie alla delle cose più urgenti da Castellani a pagina 27
quale si possono affrontare apprendere è il potere della
meglio le ore difficili. Liberaci nostra vulnerabilità. Liberaci, CICLISMO
dal virus del pessimismo, che Signore, dal virus delle notti
non ci lascia vedere che, se senza fine, poiché tu non Giro, Yates positivo
non possiamo aprire la porta, smetti di ricordarci che tu Un film riapre
possiamo ancora aprire le stesso ci hai posto a sentinelle
finestre. Liberaci dal virus dell’aurora. il caso Pantani
dell’isolamento interiore che © RIPRODUZIONE RISERVATA Coccia e Stagi a pagina 28
y(7HB5J1*KOMKKR( +z!#!z!#!#

Domenica 11 ottobre 2020 € 1,50 FONDATORE VITTORIO FELTRI


Anno LV - Numero 281 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Incidenti a raffica Il Covid dilaga nel Mezzogiorno


Imitare i danesi
che vietano
i monopattini
VITTORIO FELTRI
Altro che Lombardia
Mi dispiace tornare al tormentone dei
monopattini che infestano ormai le no-
stre città, rompendo le scatole e non solo
quelle a chiunque si trovi per strada. Essi
sfrecciano da ogni angolo, sono siluri a
rotelle e intimoriscono pedoni e automo-
bilisti, chiamati dal buon senso a evitare
il Sud è infettato
di travolgerli per non avere grane. Ma la
notizia di ieri è clamorosa e merita di es-
Sono bastati pochi contagi per mandare la sanità da Roma in giù
sere segnalata, nella speranza che arrivi
pure ai sindaci, per esempio a Sala, il do-
in tilt. E il ministero ammette: rischiamo nuove stragi come a Bergamo
minus di Milano. In Danimarca, paese
civile ordinato e pulito, il monopattino è
stato dichiarato fuori legge, non si può I medici fuggono dagli ospedali per paura del virus
usare perché è pericoloso e fastidioso.
Saggia decisione che libera Copenaghen LORENZO MOTTOLA FAUSTO CARIOTI
da un incubo: la metropoli nordica, nota Caso Palamara
per essere tra le più vivibili d’Europa, Per il Covid la certezza della pena esiste: chiunque Peggio di una seconda ondata di Covid c’è solo una
non avrà più tra i piedi quegli orribili ar-
nesi, assurti a mezzi di trasporto tribali,
provi a cavalcare il virus per trarne qualche beneficio
finisce sempre per essere bastonato. È quel che sta
seconda ondata con meno medici ospedalieri della
prima, ed è ciò che sta accadendo. Chi ha fatto i conti,
La radiazione
che costituiscono un pericolo per chi li
usa e per coloro che ci si imbattono.
capitando a tanti notabili del Partito Democratico,
che fino a pochi giorni fa chiedevano (...)
come il sindacato Anaao, il più rappresentativo della
categoria, snocciola numeri che mettono paura. (...)
è solo una farsa
Ancora una volta i danesi dimostrano
di essere provveduti e abili nello sbaraz-
segue ➔ a pagina 3 segue ➔ a pagina 4 E non è finita
zarsi di ciò che complica non soltanto la PIETRO SENALDI
circolazione ma anche la vita dei suoi abi-
tanti. Il minimo che dovremmo fare noi Colpirne uno per assolver-
italioti è imitarli, invece di subire soffren- ne cento. La radiazione
do gli effetti molesti della moda che im- La parte sana della famiglia dell’ex presidente dell’As-
pone la diffusione incontrollata di questi sociazione Nazionale Magi-
oggetti semoventi, elettrici, privi di targa
e non richiedenti ai “piloti” dei medesi-
mi nemmeno lo straccio di un patentino,
La bella nipote strati, Luca Palamara era
un finale scontato. Prove in-
confutabili ne hanno dimo-
cosicché qualunque idiota può scorraz-
zare per la via, minacciando di investire
di Bin Laden strato la gestione clientela-
re e politicizzata (...)
il passante. Da notare che ieri a Milano segue ➔ a pagina 8
un paio di monopattisti da strapazzo so-
no finiti in ospedale in condizioni gravi,
appoggia Trump
segno evidente che adoperare il mezzuc-
CARLO NICOLATO
cio è difficile e imprudente. Il sindaco Sa-
➔ a pagina 11 Non rinnega il passato
la sarebbe obbligato a prendere atto dei
fatti che riportiamo e disporre un bel di-
vieto grazie al quale il capoluogo lombar-
Sinistra maestra
do non abbia più a che fare con quei
pazzi cui il veicolo citato sembra una so-
di vita violenta
luzione ideale per districarsi nel traffico. RENATO FARINA
Già Milano è stata rovinata dalla crea-
zione di numerose piste ciclabili, a causa Non è il leader leghista che ha cambiato linea, ma la Ue Il sito si chiama «Sinistra x
delle quali si deve una decelerazione im- Paderno Dugnano» che è
pressionante della circolazione nelle stra-
de di maggior scorrimento automobilisti-
L’Europa all’improvviso diventa salviniana una città dell’hinterland di
Milano. Vi si legge: «Il con-
co, ovvio che la diffusione dei monopatti- ANTONIO SOCCI essere i suoi avversari e cosa devono dire (in cittadino Sergio Risso ha
ni abbia rallentato il flusso delle macchi- pratica vuole il loro suicidio politico, solo così pubblicato, per la casa edi-
ne. Urge un provvedimento per ripristi- Sono in corso grandi manovre degli “addetti li promuove). trice romana WriteUp Site,
nare lo statu quo ante. ai livori” per cercare di imbrigliare Salvini e la A supportare l’operazione c’è tutto un parti- un bel libro dal titolo Sui
© RIPRODUZIONE RISERVATA Lega. La Sinistra ha sempre la pretesa di dare to mediatico che incita la Lega a dire (...) muri. Manifesti della con-
patenti agli altri e definire – lei - come devono segue ➔ a pagina 7 testazione (...)
ENRICO PAOLI ➔ a pagina 10 segue ➔ a pagina 19

La cura per la fibrillazione atriale Gli animali ammazzati a Milano


Come frenare il cuore Ospitiamo i clandestini
quando è troppo veloce e uccidiamo i cinghiali
MELANIA RIZZOLI ALTA PORTINERIA AZZURRA BARBUTO

Vi sentite stanchi, affaticati, La Parietti Passeggiavano come norma-


con mancanza di respiro, vi li turisti lungo la Darsena di
si gonfiano le caviglie la sera adesso Milano, guardandosi intorno
ed avete difficoltà a prendere fa la suocera alquanto meravigliati non-
sonno quando vi coricate, ché incuriositi dagli avvento-
perché avvertite un (...) ROBERTO ALESSI direttore Novella 2000 ri dei bar e dai passanti, (...)
segue ➔ a pagina 13 ➔ a pagina 15 segue ➔ a pagina 10

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50