Sei sulla pagina 1di 21

ISSN: 1720-2024

Venerdì 23 ottobre 2020 DIRETTORE


Anno XXXVIII - Numero 294 - € 1,40 www.corrieredellumbria.it DAVIDE VECCHI

Ieri 407 positivi su 4.006 tamponi, 22 terapie intensive occupate. Ospedale Covid a Spoleto: Flaminia bloccata per protesta

Ricoveri Covid, +124% in una settimana


Primo piano PERUGIA

Conte: “Esecutivo flessibile” Avis, a Magione donazioni di sangue record K Nuovo record di conta-
giati in Umbria: + 407 in
24 ore, su 4.006 tamponi.
Governo in linea E ricoveri più che raddop-
con le Regioni piati in 7 giorni. Dal 15 al
22 ottobre ci sono stati 107
nuovi ospedalizzati per
Covid. Si è passati da 86 a
193: +124,42%. Con i posti
occupati in rianimazione
quasi raddoppiati. Da 12 a
22: +83,3% in sette giorni.
Intanto in Regione è stata
definita una nuova strate-
gia di tracciamento, con il
¼ a pagina 2 Borriello potenziamento di 28 unità
dei medici delle Unità spe-
Allarme del governatore Visco ciali anti Covid e l’indivi-
duazione di un secondo
“Pure le banche Covid hotel. Tamponi ri-
tardati per i contatti stretti
vittime della crisi” asintomatici: i numeri al
momento sono troppo alti
per testarli nell’immedia-
to. Ieri la Usl 1 ha deciso
di chiudere tutti i Cup de-
gli ospedali. Ma sull’ordi-
nanza degli ospedali Co-
vid sale la protesta: a Spo-
leto occupata la Flaminia.
¼ alle pagine 5 e 29
¼ a pagina 4 Conti Sorpasso Con la donazione effettuata da Carla Fora superato il record di tutti i tempi della locale sezione Avis ¼ a pagina 18 Burini Antonini e Fabrizi

La sospensione dell’ordinanza disposta ieri dal tribunale amministrativo non vale per gli apparecchi presenti in bar e tabacchi All’interno

Il Tar ordina la riapertura delle sale scommesse Anteprime e novità


del mondo dell’auto
PERUGIA Weekend PERUGIA FOLIGNO
In Italia verso lo stop
degli incentivi auto,
il Governo intenzionato
a non rifinanziarli
In Francia ipotesi tassa
sul peso vetture: 10 euro
a Kg oltre i 1.800 Kg per
ridurre vendite suv
Entro il 2030 l’80% di
auto nuove vendute
potrebbe essere
ibrido o elettrico
Allarme Unasca: ancora
troppe vittime per colpa
di chi non allaccia cinture
anche sui sedili posteriori

K Da ieri sale scommes-


Università, 2.885 Si svela il tesoro degli Spada se, slot e bingo hanno ria-
Parte il cantiere della cattedrale OTTOBRE 2020

matricole in più perto. Il Tar dell’Umbria


DACIA
Il suv-crossover
a basso prezzo
alla prova reale
ha sospeso l’ordinanza
¼ a pagina 15 regionale che ne aveva
imposto la temporanea
TERNI chiusura dal 20 ottobre Duster 1.0 TCe Gpl, turbo risparmio
2020 per l’emergenza Co- D
Ast, si lavora
di Sergio Casagrande prova nell’allestimento Comfort, in una guida reale urbana-ex- Gpl, l’accensione del propulsore sfrutta inizialmente il sistema di
traurbana, per più di 1.000 km e le risposte sono state soddisfa- alimentazione benzina e dopo pochi secondi passa al gas (impian-
centi. to Landi Renzo). Il livello di carica del serbatoio è indicato su una

M
eno potenza del passato, un motore con una Prima del test, lo confessiamo, temevamo molto sui risultati che scala di led colorati. Quando il gas è terminato, il motore della
cilindrata più piccola, ma un brio maggiore e, avremmo ottenuto: l’idea di un tre cilindri alimentato a Gpl non ci vettura torna automaticamente ad alimentarsi a benzina. E il
soprattutto, un taglio ai consumi. entusiasmava. Ipotizzavamo un’alta rumorosità; scatti afoni e passaggio è immediato, senza sussulti.

vid. Il decreto non vale


riprese soffocate. Ma ora possiamo dire che eravamo ingiustifica- Migliorabile, invece, il cambio manuale a 5 marce, dagli innesti
Duster, il suv-crossover a buon prezzo (non chiamatelo più low tamente prevenuti. Tutt’altro, quindi, quello che abbiamo riscon- spesso aspri e dai rapporti che a volte impigriscono il trotto
cost sennò in Dacia, che tanto ha fatto per arricchire le dotazioni trato dopo aver avviato il propulsore premendo il pulsante d’ac- costringendo il conducente a ricorrere alle scalate. Di contro,
di tutti i veicoli in gamma, si arrabbiano), da qualche mese si censione. La guida è risultata piacevole; in molte occasioni anche invece, sui lunghi percorsi extraurbani, a volte sembra peccare
presenta sul mercato con una versione bifuel benzina/Gpl total- brillante; e, soprattutto, confortevole anche per quanto riguarda dell’assenza della sesta marcia.
mente rinnovata. Il propulsore 1.600 della generazione preceden- l’aspetto auditivo. L’effetto frullino, caratteristica di tutti i trecilin- Ottima l’impostazione rialzata di guida e ampia la visibilità dal
te è stato sostituito con un 3 cilindri turbo 999 cc, 12 valvole, che drici, quasi non si avverte. E la presenza del turbo permette di posto di comando. Ampio e confortevole per 5 passeggeri l’abita-

all’accordo ponte
sulla carta vanta meno equini da tiro del precedente (101 Cv avere buoni scatti e riprese accettabili. Risultati che si ottengono colo. Buona la tenuta di strada e buono anche il sistema di

per gli apparecchi presen-


invece di 144), ma in realtà spinge di più perché può contare su sia con l’alimentazione a benzina che ricorrendo al serbatoio di sospensioni. Frenate accettabili anche se, vista la stazza del
una coppia nettamente superiore a un regime di giri inferiore Gpl. Inoltre, la differenza di prestazioni tra le due modalità di veicolo, l’asse posteriore meriterebbe freni a disco al posto degli
(170 Nm a 2.000 giri al minuto contro i 144 a 4.000). E il risultato, approvvigionamento del carburante è, nei fatti, impercettibile. Il attuali tamburi. Vano bagagli ampio nonostante nasconda il ser-
rapportato ovviamente alla vocazione della vettura, ci è apparso passaggio tra benzina e Gpl avviene agendo su un dispositivo batoio Gpl da 32 litri e modulabile (da 445 a 1.478 litri) .
vincente. Nuova Dacia Duster 1.0 TCe Eco-G 100 Cv 4x2 (questo elettronico posizionato alla sinistra del volante, vicino al coman- Particolarmente ricca la lista delle dotazioni: ...
il nome completo nella sua carta d’identità) l’abbiamo messa alla do degli specchietti retrovisori laterali. Se si seleziona la modalità - continua alla pagina II -

ti in bar e tabacchi.
A
SsangYong riparte Dalla Aston Martin
Le Anteprime

dal suv Rexton una spider per sognare


N uovo design, nuovi sistemi di sicurezza
A ppena 88 esemplari, da consegnare a inizio

¼ a pagina 32
con Adas all’avanguardia e propulsore ag- del prossimo anno. Aston Martin si appresta

¼ alle pagine 12 e 13 Maggi ¼ a pagina 7 Busiri Vici ¼ a pagina 27 Minelli


giornato. SsangYong si prepara a lanciare la a lanciare la V12 Speedster ispirata alla leggen-
nuova versione del suo suv di punta Rexton. daria DBR1. Motore biturbo V12 5.200 cc da
La presentazione mondiale è attesa per il pros- 700 Cv e cambio automatico 8 marce. Quanto
simo 4 novembre. basta per sognare. Prezzo e consumi ignoti.

Sport
ATLETICA VOLLEY
ISSN (pubblicazione online): 2531-8985

El Khalil squalificato per 8 anni Coronavirus, positivo un giocatore della Sir


Ha saltato un controllo antidoping
Stop fino al 18 ottobre del 2028
Domenica c’è Ravenna, 200 tifosi al PalaBarton
¼ a pagina 44 Fiorucci e Cavini

CALCIO
Tegola sul Grifo, Kouan fermo almeno per un mese
¼ a pagina 39 Cantarini

CALCIO
Ternana prima in classifica a suon di gol
Rossoverdi avanti con la “regola del 3”
¼ a pagina 42 Fratto ¼ a pagina 41
VENERDÌ 23 ottobre 2020 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

Record a Palazzo Gallenga L’appello dei Comune

L’Ateneo fa il botto «Smart working


Oltre 9mila matricole non diventi
il 45% in più inaccessibilità»
Pontini a pagina 8 A pagina 6

Stop ai tamponi per gli asintomatici


La Regione cambia strategia: subito in quarantena chi è stato a contatto con un positivo Nel Qn e a pagina 3

TERNI

Insorgono i gestori
delle palestre
«Non siamo untori
Regole rispettate»
Cinaglia a pagina 19
SIT-IN A PERUGIA
Il lutto
La protesta
La città piange dei sindacati
il professor «Troppi errori
Mario Bellucci sulla scuola»
«Uomo di cultura» A pagina 4
A pagina 23 BOOM DI NUOVI CASI: 407 IN UN SOLO GIORNO, 2 MORTI E 21 RICOVERI
La decisione

LA PANDEMIA Il Tar sospende


l’ordinanza
ORA FA PAURA Le sale giochi
Miliani, Nucci e S.Angelici da pagina 2 a 5 possono riaprire
A pagina 5

Umbertide Da Palazzo Donini

Frazione isolata Filiera dell’olio


«Noi a caccia In arrivo
di connessione» ottanta milioni
In Altotevere, per un guasto anziani costretti L’assessore Morroni: «L’obiettivo è quello
a uscire col cellulare in cerca di “campo“ di realizzare un consorzio di imprese»
Ippoliti a pagina 16 A pagina 11
VENERDÌ — 23 OTTOBRE 2020 – LANAZIONE
•• 2
Perugia Coronavirus, la seconda ondata

Positivi e ricoverati, balzo record. «È guerriglia»


Ben 407 contagi in un sol giorno e oltre 100 in ospedale nell’ultima settimana. Salgono a 22 i pazienti in terapia intensiva

valutazione dei pazienti. Altri


PERUGIA elementi su cui si sta lavorando,
ha spiegato Onnis, sono legati
Quella che si sta affrontando al coinvolgimento sul territorio
contro il Covid-19 «non è una «delle forze che sono in grado
guerra ma più una guerriglia, di dare un contributo» come me-
perché il nemico ci attacca alle dici e pediatri: a loro (ma l’an-
spalle». E’ Antonio Onnis, il com- nuncio viene ormai ripetuto da
missario straordinario per giorni e giorni) dovrebbe essere
l’emergenza sanitaria, a descri- data a breve la possibilità di te-
vere con una immagine singola- sting dei pazienti e stessa stra-
re l’emergenza pandemica. E i da si sta cercando di percorrere
numeri e le difficoltà che emer- con le farmacie. Il tempo però
gono di giorno in giorno non trascorre e l’emergenza cresce
possono che dargli ragione. Ieri di giorno in giorno. Certo, desta
impressione che l’Umbria si con-
infatti c’è stato un nuovo balzo-
fermi come la regione peggiore
record di casi positivi al Covid
(dopo la Campania) per crescita
in Umbria, ben 407 in un solo
di contagi in Italia e pure la Ger-
giorno, una variazione del mania la indica ormai come zo-
7,46% (4.006 i tamponi effettua- na rossa. I motivi? «Perché sia-
ti) superiore alla media di otto- mo stati meno interessati nei
bre che è di un paio di punti in ra una volta è la crescita dei rico- gnalati purtroppo altri due de- tà assistenziale) per la sorve- contagi durante la prima fase –
meno. Ma a preoccupare anco- veri che sono saliti a 193 (12% in cessi, ora 97, e 90 guariti. Gli at- glianza dei pazienti che sono a ha detto Onnis –, con una popo-
più cioè 21 pazienti in aggiunta) tualmente positivi sfondano il casa: le Asl 1 e Asl 2 possono ora lazione che quindi è meno pro-
con il massimo che a marzo fu muro dei tremila (3.275). Ma ol- contare su 40 medici ciascuna tetta rispetto alla positività: que-
DALLA ASL
di 220. Sono state infatti 107 le tre agli ospedali, ormai è noto, operanti sette giorni su sette. La sto è uno dei fattori ma non l’uni-
Ventotto medici persone ricoverate in sei giorni, sta saltando ormai il sistema dei Asl 1 ha infatti aggiunto infatti co. L’Umbria, con la Puglia, è
in più per le verifiche con le strutture sempre più sot- tamponi e dei tracciamenti. Per 13 medici, l’Azienda numero 2 una delle regioni che ha avuto
to stress. Di queste ieri altre 2 so- questo la Regione ha deciso pri- 15 unità con le Unità che hanno una ripresa turistica maggiore e
dei sintomatici no state portate in più in terapia ma di tutto di potenziare le anche un filo diretto con l’Ospe- potrebbe aver influito».
nelle abitazioni intensiva (saliti così a 22). Se- Usca (Unità speciali di continui- dale per consulenze su cure e Michele Nucci

USL UMBRIA 1 DOPO CITTÀ DI CASTELLO

Servizio prenotazioni In arrivo a Deruta


Chiusi sportelli Cup il secondo
interni agli ospedali Covid-hospital

PERUGIA PERUGIA

A seguito delle nuove Nel giro di due o tre giorni


disposizioni regionali dovrebbe essere
relative all’emergenza individuato il secondo
Covid-19, la Usl Umbria 1 Covid hotel in Umbria:
da oggi chiude gli sportelli dopo quello di Città di
Cup interni agli ospedali. Castello ne dovrebbe
Rimarranno aperte, e sono entrare in funzione un
già in corso di altro a Deruta. Intanto da
potenziamento, le oggi la Usl Umbria 1
postazioni presenti nei
chiude gli sportelli Cup
distretti e nei Centri di
interni agli ospedali.
salute del territorio. Le
Rimarranno aperte, e
prestazioni potranno
aranno potenziate, le
essere prenotate
postazioni di Distretti e
attraverso i Farma Cup
Centri salute. Le
nelle farmacie abilitate, il
prestazioni potranno
Numero Umbria Salute
800.63.63.63 (ore 8-18 essere prenotate nei
dal lunedì al venerdì Farma Cup delle farmacie
esclusi festivi, servizio abilitate, il Numero
gratuito da telefono fisso Umbria Salute (Nus)
e mobile). Si raccomanda 800.63.63.63 (ore 8-18
di privilegiare le dal lunedì al venerdì
prenotazioni online da esclusi festivi, servizio
www.cupumbria.it gratuito). Si raccomanda
(tramite attivazione SPID o di privilegiare le
TS/CNS). Negli ospedali prenotazioni online da
rimarrà disponibile un www.cupumbria.it. Negli
punto Cup per il ospedali disponibile un
pagamento delle punto Cup di secondo
prestazioni già livello per pagare le
programmate. prestazioni programmate.
VENERDÌ — 23 OTTOBRE 2020 – LA NAZIONE 19 ••

«3 TER» DIVIETO DI TRANSITO PER I CARICHI ECCEZIONALI

Terni Durerà fino al 31 dicembre il divieto di transito per cari-


chi eccezionali su un tratto della strada «3 Ter» di Narni,
in prossimità del cantiere per i lavori che Anas sta ese-
guendo sul ponticello di Taizzano.

La vendita di Ast Interviene la polizia

«Noi non siamo untori» Appello di Fiom: Entra in casa


il Governo parli e terrorizza
Palestre, rabbia dei gestori con Thyssen la ex e i figli
Fatturato giù del 50%. Lettera-appello a Regione, Comune e Coni: «Siamo
in regola. Lavoriamo da sempre con la serietà del buon padre di famiglia»
TERNI TERNI
le palestre ma solo casi spora-
TERNI dici» . «Pur non essendo in presenza Dà in escandescenze in casa
«Venire tacciati di essere di un avvio formale del proces- dell’ex moglie, da cui è separa-
Nasce il Comitato dei gestori quello che non siamo, ossia so di vendita di Ast, è necessa- to, dopo essere entrato con una
di palestre e centri fitness di ‘untori’ o persone superficiali rio che il Governo apra un’inter- scusa. E’ stata la donna a richie-
Terni, che lancia un appello a che non attuano in modo pre- locuzione diretta con la capo- dere mercoledì sera l’intervento
Regione, Comune e Coni per ciso le disposizioni governati- gruppo ThyssenKrupp per ave- della Questura. Secondo quan-
la sopravvivenza delle attività. ve, ferisce la nostra professio- re preliminarmente chiare le in- to ricostruito dalla polizia l’uo-
Il Comitato denuncia un calo nalità e dignità di uomini – con- tenzioni e gli orientamenti della mo, ternano, non ha mai accet-
del fatturato del 50 per cento tinuano i titolari delle palestre stessa sull’insieme delle produ- tato la separazione e dopo esse-
e un’opera di «disinformazio- –.Ha senso continuare le no- zioni siderurgiche». Lo dichiara- re entrato in casa con una scusa
ne» che mette a repentaglio stre attività in questa situazio- no Gianni Venturi, segretario na- ha dato subito in escandescen-
l’intero comparto. La lettera è ne ? Le palestre grazie a que- zionale Fiom e Alessandro Ram- ze, spaccando piatti e suppellet-
indirizzata all governatrice Do- sta opera di informazione ‘poli- piconi, segretario Fiom Terni, a
ticamente scorretta’ si stanno tili, spaventando sia la ex con-
natella Tesei, al presidente del margine dell’incontro in video- sorte che i figli, presenti nell’abi-
Coni umbro, Domenico Ignoz- svuotando ed i pochi ricavi conferenza al Mise. «L’ammini-
non riescono a coprire le in- tazione, e non calmandosi nean-
za (nella foto), agli assessori al- stratore delegato – spiega la
genti spese. Le leggi ‘mancia’ che in presenza degli agenti in-
lo sport di Regione e Comune, Fiom – ha esposto lo stato del
approvate in questo periodo tervenuti. Su disposizione
Paola Agabiti ed Elena Proietti processo di vendita di Ast an-
sono state utilizzate per inter- dell’autorità giudiziaria, per l’uo-
(quest’ultima ha partecipato nunciato a maggio scorso, evi-
venti di sanificazione; nessun mo è stato adottato il provvedi-
personalmente alla prima riu- denziando che a oggi non vi e’
Il presidente del Coni umbro, Ignozza ristoro abbiamo avuto per mento di allontanamento di ur-
nione del Comitato). I gestori ancora un processo formale di
l’evidente calo di fatturato sti- genza dalla casa, dai familiari e
delle palestre parlano di «una vendita in atto, pur essendo sta-
mato in media del 50% rispet- dai luoghi da questi abitualmen-
crisi di settore iniziata il 9 mar- to individuato in JP Morgan l’ad-
tum di 7 giorni per adeguare to allo scorso anno». «Chiedia- te frequentati, con il divieto di
zo con la chiusura decretata visor finanziario. Tale processo
le strutture che non rispettano mo contributi a fondo perduto avvicinamento. Sempre nella
dal Dpcm per motivi di salute i protocolli – si legge ancora per non far morire le nostre at- avra’ bisogno di almeno nove
pubblica in seguito alla pande- mesi di tempo per essere porta- notte tra mercoledì e ieri la poli-
nella lettera –; noi firmatari di tività ed una presa di posizio- zia ha sventato un tentativo di
mia mondiale, continuata con questo documento abbiamo ne netta delle istituzioni locali to a compimento».
i successivi decreti restrittivi Sconcertata la Uilm. «L’annun- furto. E’ stato un agente libero
lavorato da sempre ed in mo- su questa folle opera di disin-
di contingentamento numero cio del mancato avvio della pro- dal servizio a notare un uomo
do particolare in questo ulti- formazione» è l’amara conclu-
ingressi e le dispendiose spe- cedura di vendita di Ast da par- che armeggiava vicino ad una
mo anno con serietà e la dili- sione. Il documento è firmato
se di sanificazione e protocolli te di Thyssenkrupp ci lascia mol- vetrina di un negozio di calzatu-
genza del buon padre di fami- da Piscine dello Stadio; Poli-
vari che siamo costretti , no- glia , attuando minuziosamen- sportiva Ternana /San Valenti- to perplessi. Tutto questo non re in zona Città Giardino.
stro malgrado, ad attuare scru- te i costosi protocolli imposti. no Sporting Club ; Fitness per garantisce tranquillità e certez- Il poliziotto ha chiamato il 113 e
polosamente». I controlli svolti dal Nas in que- Terni/Tonic Terni; Passepar- za a Terni, ai lavoratori, alla città lo scassinatore è stato bloccato
«L’apice di questa drammati- sti giorni nei centri fitness del- tout Village; Azucar asd; Pro- ed al sistema manufatturiero ita- poco dopo da una pattuglia del-
ca vicenda si è avuto con la la nostra città certificano la forma ; Crossfit Terni; Body & liano», dicono Guglielmo Gam- la volante: è un ternano di 37 an-
conferenza stampa del Presi- bontà delle nostre azioni per il Mind ; Crossfit Unalome ;Nuo- bardella, coordinatore naziona- ni, tossicodipendente e pregiu-
dente del Consiglio, Giuseppe contenimento del Covid ; nes- to Club Terni. le Uilme Simone Lucchetti, se- dicato, arrestato per tentato fur-
Conte , che ha dato un ultima- sun focolaio si è verificato nel- Stefano Cinaglia gretario Uilm Terni. to.

Progressioni verticali, via alla procedura in Comune


La Giunta attiva l’iter dere con l’operazione delle pro- zate le legittime aspettative dei
gressioni tra categorie – com- dipendenti ad un giusto avanza-
per la promozione menta l’assessore Giovanna mento di carriera».
di venti dipendenti Scarcia – in quanto con essa si Critiche dalle opposizioni. In
porta finalmente a compimento particolare da Francesco Filip-
TERNI la possibilità di sviluppo di una poni (Pd): «La grande valorizza-
carriera in verticale, che è sem- zione dei comunali sbandierata
pre stata impossibile da attuare dalla Giunta si ferma al 4%. Par-
Via libera alle promozioni in Co- negli ultimi anni per molti dipen- liamo di 20 progressioni su 679
mune. Approvata dalla Giunta la denti. Le progressioni verticali dipendenti. La realtà è la manca-
delibera che, per il triennio permetteranno una valorizzazio- ta valorizzazione del personale
2020-2022, prevede l’attivazio- ne delle professionalità interne, del Comune, un orientamento
ne delle procedure selettive per molto spesso formate a carico chiarissimo da parte di questa
le cosiddette progressioni verti- del nostro Comune e che hanno amministrazione che ha visto
cali relative a 20 figure profes- dimostrato un’alta professionali- tra l’altro il capitolo della selezio-
sionali interne a Palazzo Spada. tà operativa. Con questa opera- ne di 8 dirigenti, uno solo prove-
«Abbiamo ritenuto giusto proce- zione, tra l’altro, vengono realiz- niente dall’interno dell’ente».
15

Perugiacronaca@gruppocorriere.it
venerdì
23 ottobre
2020

Da Palazzo dei Priori


Soddisfazione del sindaco e dell’amministrazione per i risultati raggiunti dall’ateneo in “tempi complessi” ducia riposta nei confronti del-

Romizi: “Un segnale di fiducia per la città” la nostra città e dell’Universi-


tà tutta”.
S va sempre più consolidando
PERUGIA soddisfazione per l’ incremen- che si attestava attorno ai il rapporto tra l’ateneo e l’am-
to delle immatricolazioni che 5.800-6 mila iscritti”. E si ag- ministrazione locale, punto di
K “E’ un segnale di fiducia hanno raggiunto oltre le 9.200 giunge: “É un dato estrema- forza anche della governance
per la nostra città”. Il sindaco unità. mente positivo quello annun- di Olivero che ha dichiarato
Andrea Romizi e l’amministra- “I dati presentati - riporta una ciato dal magnifico rettore nell’incontro di ieri di voler in-
zione comunale commenta- nota del Comune - dimostra- Maurizio Oliviero. In tempi crementare la collaborazione
no così il risultato raggiunto no un importante aumento de- complessi come questi l’au- per il 2021.
dall’Università degli studi. A gli iscritti rispetto a una me- mento delle immatricolazioni .
palazzo dei Priori c’è grande dia standard degli ultimi anni sono un segnale di grande fi- Palazzo Murena La sede del rettorato Sab.Bus.Vi.

I nuovi iscritti crescono del 45% rispetto al 2019. Il rettore: “Abbiamo molti studenti anche dal Nord”

Università, 2.885 matricole in più


di Sabrina Busiri Vici corsi incrementano gli la presenza del ministro,
scritti del 30%. Si tratta di ma va avanti comunque il
PERUGIA
Scienze farmaceutiche; programma di Oliviero e
K Per il rettore Maurizio Medicina sperimentale; della sua squadra. Squa-
Oliviero è un risultato al di Chimica, Biologia e Biotec- dra che il rettore ha voluto
là delle aspettative. Sono nologie e Filosofia, Scien- ringraziare nominando
9.236 i nuovi iscritti a corsi ze sociali, umane e della uno per uno, a partire dal
di studio, di dottorato e al- formazione. vice Fausto Elisei.
le scuole di specializzazio- A determinare l’incremen- Tra le priorità c’è il diritto
ne dell’Università degli to per il rettore, che ieri ha allo studio. In proposito è
studi. . Vale a dire 2.885 in annunciato online i risul- in arrivo una novità an-
più rispetto allo scorso an- tati a iscrizioni non anco- nunciata ma non ancora
no. Alla stessa data, infat- ra chiuse (9 novembre il svelata dal Magnifico. Bi-
ti, erano 6.351. Una cresci- termine ndr), concorrono sognerà attendere la pros-
ta quindi del 45%. Dei nuo- una serie di fattori. “L’aver sima settimana. E poi, pro-
vi iscritti il 47% viene da giocato di anticipo seguimento nella riqualifi-
sull’adatta- cazione della didattica e
mento del- della ricerca. In particola-
Programmi futuri la modalità re con l’introduzione di
Corsi innovativi a Terni della didat- corsi di laurea professiona-
tica a di- lizzanti e innovativi. “Ci
e più collaborazione con i privati stanza - spe- concentreremo su Terni -
cifica Olivie- ha promesso - con nuove
altre regioni. Significa, se- ro -. L’immagine dell’Um- proposte”.
condo il Magnifico, che bria sicura ha facilitato ini- Ribadito anche l’impegno
3.500 studenti fuori sede zialmente l’arrivo di matri- verso una nuova fase di
si riverseranno sulle no- cole dal Nord in numero stretta collaborazione con
stre città. Di questi il 4,5% superiore al passato. E an- le istituzioni locali e l’im-
è rappresentato da stranie- cora, l’aver portato la no prenditoria privata. “Chie-
ri. tax area a 30 mila euro di Anno accademico 2020/2021 Per il rettore Maurizio Olivero i risultati raggiunti vanno oltre le aspettative diamo risposte sempre
Nel dettaglio: sono 9.040 isee e l’aver tolto il nume- più qualificate dal mondo
(60% donne) gli immatri- ro programmato nei corsi in questi mesi quanta ec- po le prime valutazioni fat- tore - ha ben capito l’im- del lavoro per prospettive
colati ai corsi di laura con in largo anticipo su quan- cellenza abbiamo”. te dal ministro Speranza portanza dello studio e e livelli retributivi, attraen-
una crescita spalmata in to stava succedendo negli Il risultato si dimostra an- su un calo generale degli della ricerca soprattutto ti per i nostri giovani”. Infi-
modo uniforme su tutti i altri atenei. Non ultimo cora più soddisfacente se iscritti (si era parlato di 10 nel cambiamento in atto”. ne agli studenti il rettore
16 dipartimenti. C’è un raf- l’essere ritornati a essere si confronta con quello na- mila matricole in meno Rimandata a data da desti- ha voluto rivolgere parole
forzamento dell’area uma- un ateneo attraente su sca- zionale: negli atenei italia- ndr), in realtà così non è narsi l’inaugurazione di incoraggiamento. Ne-
nistica rispetto al passato la nazionale poiché abbia- ni le iscrizioni sono au- stato. Significa che il no- dell’anno accademico pre- cessarie oggi. Ancora di
e, in particolare, quattro mo saputo ben raccontare mentate dal 5 al 10%. “Do- stro Paese - prosegue il ret- vista per il 5 novembre al- più, domani.
32
venerdì
23 ottobre
2020
Terni corrterni@gruppocorriere.it

Città Giardino
Trentasettenne sorpreso a scassinare una vetrina da un poliziotto fuori servizio che ha chiamato subito i colleghi dato alla fuga. E’ riuscito però a

Tenta di rubare nel negozio di scarpe: arrestato percorrere poche centinaia di


metri perché nel frattempo è arri-
vata sul posto una Volante che,
TERNI zie all’intervento di un poliziotto- mo che stava cercando di scassi- dopo un breve inseguimento, lo
fuori servizio, che ha allertato i nare proprio la vetrina del nego- ha immobilizzato. L’uomo, un
K Dopo quello, con spaccata colleghi. E’ successo a Città Giar- zio. Ha subito invertito il senso di 37enne ternano già noto come
della vetrina dell’esposizione di dino e ad essere preso di mira era marcia della sua auto, per avvici- tossicodipendente, aveva ancora
via Barbarasa, messo a segno l’al- stato lo storico negozio di calzatu- narsi, e contestualmente ha av- con sé gli arnesi da scasso con i
tra notte a danno del negozio di re Persichetti. Dopo la mezzanot- vertito i colleghi attraverso il 113. quali aveva danneggiato la vetri-
abbigliamento Il Conte, un altro te, mentre stava rientrando a ca- Il malvivente, vista l’operazione na del negozio. E’ stato arrestato
furto si stava concretizzando sem- sa dopo aver finito il suo turno di effettuata dalla macchina, ha ca- per tentato furto pluriaggravato.
pre di notte a Terni, sventato gra- lavoro, l’agente ha notato un uo- pito di essere stato scoperto e si è In azione L’arresto compiuto dalla Volante P.G.

L’azienda comunicherà un calendario di incontri ai sindacati che chiedono garanzie per la fase di transizione prima della vendita

Ast, si tratta per l’accordo ponte


di Carlo Ferrante rappresentanti Fim hanno sulla questione commercia-
TERNI
chiesto al Governo “la possi- lizzazione: non è ancora
bilità di un incontro con la chiaro se TK voglia vendere
K Un accordo ponte sarà ThyssenKrupp in un tavolo esclusivamente le produzio-
stipulato tra management al Mise per poter compren- ni di Terni o anche i centri
di Ast e sindacato, dopo dere la strategia del grup- servizi”. Per quanto riguar-
che il precedente è scaduto po”. “Pur non essendo in da il piano industriale verso
il 30 settembre. C’è infatti presenza di un avvio forma- la vendita “come Fismic -
da gestire questo periodo di le del processo di vendita - conclude Bruni - non ci
transizione, in attesa sostengono Gianni Venturi aspettiamo grandi impegni
dell’avvio della trattativa e Alessandro Rampiconi, se- dell’azienda”. Il segretario
per la cessione che avverrà gretari nazionale e provin- nazionale dell’Ugl metal-
comunque non prima di no- ciale della Fiom Cgil - rite- meccanici, Antonio Spera,
niamo ne- e il vice con delega alla side-
cessario che rurgia, Daniele Francescan-
Richiesta al governo nazionale il Governo geli, sostengono che “per-
Interloquire con TK per avere chiare apra un’in- mangono criticità organiz-
terlocuzio- zative di previsione di ruoli
le intenzioni sul settore siderurgico ne diretta e funzioni legate alle oppor-
con la capo- tunità di un mercato ad og-
ve mesi. L’azienda comuni- gruppo TK per avere preli- gi in crescita”. Per l’Ugl la
cherà a breve un calendario minarmente chiare le inten- vendita di Ast, “non deve
di incontro alle parti socia- zioni e gli orientamenti del- andare a discapito della ri-
li, che già ora chiedono ga- la stessa sull’insieme delle qualificazione delle produ-
ranzie. Per i segretari della produzioni siderurgiche”. zioni e del rilancio degli in-
Fim Cisl, nazionale, Valerio Per il sindacato rosso occor- vestimenti, indispensabili
D’Alò, e regionale, Simone re chiarire se la decisione di Futuro da decifrare Acciai Speciali Terni è in attesa di essere ceduta da TK al miglior offerente per rimanere ai vertici dei
Liti, non si vedono “novità TK è quella di cedere soltan- mercati”. L’Usb ha chiesto
sul percorso di cessione, in to la produzione del settore natore della Rsu della Fi- tario, Alessandra Todde, in dell’acciaio nazionale insie- al Governo di ufficializzare
quanto formalmente non dell’acciaio inossidabile e smic, al tavolo del ministe- particolare quando associa me a Taranto e Piombino, le reali intenzioni del Gover-
ancora avviato e al momen- non anche la commercializ- ro sono emersi tanti tecnici- il futuro dell’Ast al piano na- perdendo così il ruolo di no sull’Ast e sull’intero set-
to le manifestazioni di inte- zazione attraverso i centri smi ma poca sostanza ed zionale della siderurgia. Te- quarto player europeo tore siderurgico, chiedendo
resse sono solo informali, al- di finitura e i centri di servi- esprime perplessità “per le mo che Ast, in questo mo- dell’acciaio. Inoltre biso- di farlo in una sede di con-
cune ancora anonime”. I zi. Per Marco Bruni, coordi- osservazioni del sottosegre- do, finisca nel calderone gna tenere alta l’attenzione fronto specifica.

L’uomo si è fatto aprire la porta con una scusa ed ha iniziato ad urlare e a rompere tutto ciò che gli capitava a tiro
Terrorizza l’ex moglie e i figli: allontanato dalla polizia
TERNI tiro, in particolare piatti e ni (foto), di due provvedi- ai luoghi abitualmente fre-
suppellettili. menti: l'allontanamento quentati da quest'ultimi.
K Momenti di grande Scene pesanti, purtroppo d'urgenza dall'abitazione Un ulteriore caso di 'codi-
paura, mercoledì sera messe in atto anche di familiare ed il divieto, per ce rosso' che riguarda la
all'interno di un'abitazio- fronte ai figli della coppia, il momento, di avvicinarsi città di Terni.
ne, in città, dove la polizia comprensibilmente spa- alla stessa, ai familiari ed F.T.
di Stato - attraverso la ventati dalla furia del pa-
squadra Volante - è dovu- dre. Quando gli agenti so-
ta intervenire perché un no giunti sul posto, non è    

uomo stava dando in stato semplice riportare  



 !   


escandescenze. All'arrivo l'uomo alla calma, ed anzi
degli agenti, è stato possi- inizialmente ha prosegui- Il giorno 22 ottobre é venuta a mancare all’affetto dei suoi cari la
bile ricostruire il fatto che to nonostante l'intervento
ha portato l'autorità giudi- della polizia. Alla fine è sta- N.D. CECILIA DEI MARCHESI EROLI
VED. AMATI
ziaria ad assumere provve- to ricondotto a più miti
dimenti nei confronti del parato, vive con i figli del- trare nell’appartamento. consigli e, quando la situa-
soggetto, un uomo di Ter- la coppia. L'uomo non Una volta dentro, ha dato zione lo ha consentito, gli 1HGDQQRLOWULVWHDQQXQFLRLÀJOL$OHVVDQGUDFRQ9DOHQWLQRH$OHVVandro,
ni. Secondo quanto rico- avrebbe mai accettato, al- pesantemente in escande- agenti operanti hanno pro- Lorenzo con Francesca, Maria Isabella e Fiorbellina. I funerali avranno luogo
struito dalla questura, que- meno sin qui, l’idea della scenze. Come una furia ha ceduto agli accertamenti
il giorno 24 ottobre alle ore 11,00 nel Duomo di Terni.
st'ultimo si è presentato separazione e mercoledì iniziato ad urlare, contro di rito. Attività che si è con-
presso l'abitazione dove sera, utilizzando una bana- l'ex moglie, ed a rompere clusa con l'emissione, da
Terni, 23 ottobre 2020
l'ex moglie, da cui si è se- le scusa, è riuscito ad en- tutto ciò che gli capitava a parte della procura di Ter-
Domani su Alias Culture Visioni
AMERICANA Un numero speciale POESIA Un percorso di letture CINEMA Il festival francese
in vista delle elezioni presidenziali da Laura Pugno a Sara Ventroni, di La Roche-sur-Yon, mantiene
con le immagini, le foto, i film, versi sul tema della relazione la sala e scommette sulle registe
la musica della mobilitazione Sara De Simone pagina 10 Cristina Piccino pagina 12

quotidiano comunista

 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE


+ EURO 2,00

VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020 – ANNO L – N° 253 www.ilmanifesto.it euro 1,50

Attilio Fontana e Vincenzo De Luca foto di Matteo Corner/LaPresse


all’interno
Addio tracciamento
Asl in affanno
e Immuni usata
solo in 1.134 casi
Ormai è saltato il tracciamen-
to dei contatti. Dall’indagine
epidemiologica delle Asl in dif-
ficoltà al flop di Immuni, instal-
lata sul 20% dei telefoni, ma uti-
lizzata solo in 1.134 casi

ANDREA CAPOCCI
PAGINA 4

Pirellone
Seconda ondata,
Fontana e Gallera
di nuovo sott’accusa
Contagi ancora in aumento in
tutta la regione. Milano epi-
centro della nuova crisi. Al Pio
Governo contro Lombardia e Campania su didattica a distanza e trasporti. La ministra Albergo Trivulzio torna l’infe-
zione. Sala attacca l’Ats: «Fare
Azzolina a Fontana e De Luca: «Trovate altre soluzioni, no alle scuole superiori tutte online». presto molti tamponi»

Gli studenti: «Non siamo capri espiatori. Questo è il fallimento della riapertura» pagina 2
ROBERTO MAGGIONI
PAGINA 5

La nuova ordinanza
L’AZIENDA CONFERMA: IL 31 CHIUDIAMO. I SINDACATI CHIEDONO L’INTERVENTO DEL PREMIER
La Sardegna

«Whirlpool Napoli, è scontro sociale» si barrica: uno stop


Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

di 15 giorni
Solinas è pronto chiudere l’i-
II All’ultimo tavolo in video- glie. Il ministro Patuanelli a Napoli continuerà la produ- MANIFESTAZIONE A ROMA sola per due settimane: tutti
conferenza al ministero dello prende «atto», ma lavoratori e zione. Già stamattina saranno
Sviluppo nessuna sorpresa no- sindacati non si rassegnano: in piazza Plebiscito e «non Giostrai in piazza: stop coprifuoco a casa, le attività commercia-
li saranno ridotte e porti e ae-
nostante i 120 milioni di incen- «Sarà scontro sociale», pro- escludono alcuna azione». Chie- roporti resteranno con i can-
tivi di governo e Regione: i ver- mette la Fiom. E mentre tutti i dono a Conte di convocare i ver- II Fermi da febbraio, un miglia- ma per contestare le ordinanze celli sbarrati
tici italiani di Whirlpool con- 5mila dipendenti italiani di tici americani dell’azienda. Ma io di «artigiani del divertimento» anti-Covid dei comuni. La richie-
fermano la chiusura dello sta- Whirpool ieri hanno sciopera- il governo non sembra pronto a - giostrai itineranti e proprietari sta al governo: «Fateci riaprire o COSTANTINO COSSU
bilimento di Napoli e la fine to, la strategia dei sindacati è prendere le decisioni richieste. di luna park - hanno manifesta- chiuderemo per sempre». PAGINA 4
della produzione di lavastovi- chiara: nessuna subordinata, FRANCHI A PAGINA 6 to ieri in piazza del Popolo a Ro- MASTRANDREA, SABBADINI PAG.16

GUERRA DIMENTICATA Lele Corvi


Corte Costituzionale Economia Migranti
Donne e bambini,
doppia strage afghana Se il migliore Le ragioni di Conte Ecco come nasce
interprete dei diritti sulla coperta il SultaNato
è il papa double-face del Mes nel Mediterraneo
MASSIMO VILLONE LUIGI PANDOLFI ALBERTO NEGRI

È I C
davvero uno scherzo della l Mes non finisce mai di stu- on i militari turchi foto-
storia leggere, nello stesso pirci. Eravamo partiti, ad grafati sulle motovedette
giorno, di papa Francesco aprile, con l’Eurogruppo su libiche donate dall’Italia,
e della Corte costituzionale. Il una «linea speciale di credito è sorto nel Mediterraneo il Sulta-
II 13 vittime schiacciate nella calca, allo Papa chiede una legge sulle unio- per spese sanitarie dirette o indi- Nato di Erdogan, un’entità che si
stadio di Jalalabad, tra le donne in fila per ni civili che, senza toccare il sa- rette, cura e costi della preven- allunga dalle coste turche a quel-
un visto pakistano. Nel nord del Paese un cramento del matrimonio, le zione collegata al Covid-19». le del Nordafrica e che fonde le
raid dell’aviazione governativa torna colpi- riconosca con pienezza di dirit- Non ci voleva molto per capire aspirazioni neo-ottomane di An-
re i civili: bombe sulla scuola coranica, uc- ti, inclusa la filiazione. Mentre che quei soldi non potevano kara con un nuovo ordine gerar-
cisi 12 giovani studenti. Così è cambiato il la Corte quei diritti li amputa. che valere per spese future. chico nell’Alleanza atlantica.
conflitto dopo la "pace" firmata da Trump — segue a pagina 15 — — segue a pagina 15 — — segue a pagina 14 —
con i Talebani. BATTISTON A PAGINA 9
Fontana e Gallera annunciano: “L’ospedale della Fiera di Milano torna operativo”
Ma l’“astronave” di Bertolaso rimane deserta: mancano i medici e persino i bagni y(7HC0D7*KSTKKQ( +"!#!"!?!@

Venerdì 23 ottobre 2020 – Anno 12 – n° 293 e 1,80 – Arretrati: e 3,00


Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

4 METROPOLI NEL MIRINO PARLA RANIERI GUERRA (OMS) LA MANCATA ZONA ROSSA Covid governo ladro
Milano e Napoli “Un lockdown oggi Alzano: è indagato
al disastro, Roma causerebbe rivolte Cajazzo, l’ex Dg » Marco Travaglio
e Genova meglio armate: evitiamolo” di Sanità regionale
C
i siamo sbagliati. Non im-
maginando che i negazio-
nisti estivi si sarebbero
q PASCIUTI E RONCHETTI q CALAPÀ q BARBACETTO trasformati in rigoristi autunnali,
A PAG. 4 - 5 A PAG. 5 A PAG. 8 sabato avevamo titolato: “Ora
non parlano più”. Invece parlano
e danno pure lezioni. I più timo-
rati chiedono che cos’ha fatto il
governo per prevenire la seconda

PRESSING SU SALUTE E TRASPORTI DA VARI MINISTRI . E LE REGIONI GIÀ LA CHIUDONO


ondata, mentre loro la negavano
e la favoreggiavano. I più spudo-
rati, tipo Sallusti, chiedono le di-

Tutti all’assalto della scuola


missioni del governo (“Conte va-
da a casa”) e indicano come mo-
dello la Regione Lombardia dei
noti serial killer colposi o prete-
rintenzionali. Siccome altri 15
Paesi stanno molto peggio di noi,

Azzolina resiste, il Cts pure


dovremmo lasciare senza gover-
ni mezzo mondo e tutta Europa:
ideona per combattere il virus. O-
ra, noi nutriamo la massima am-
mirazione per chi persegue fino
in fondo le sue idee, purché siano
davvero le sue e le mantenga al-
meno per due o tre giorni di se-
guito. Per tutta l’estate i partiti e i
giornali di destra ci avevano spie-

IERI 16MILA NUOVI


gato che Conte faceva apposta a
“spargere terrore” su un “Covid
clinicamente morto” (Zangrillo)
CONTRO IL DDL COSTA
CONTAGI (1 SU 4
per “salvare la poltrona”, “tenersi
pieni poteri e dittatura sanitaria
Il Pd e i renziani: e, da sadico qual è, rovinarci le va-

IN LOMBARDIA)
canze e rinchiuderci al più presto
stop al decreto in casa. Quando Salvini si presen-
tava smascherinato a un conve-
Salva-ambiente
q DELLA SALA A PAG. 9
FRANCIA: +41MILA gno in Senato e se ne vantava
(“Non ce l’ho e non la indosso”),
poi girava l’Italia sbaciucchiando
bimbi e sputazzando sui fan, at-
q SALVINI E ZANCA taccavano chi lo criticava. E giù
LA SARDEGNA CHIUDE A PAG. 2 - 3 interviste à gogo a Zangrillo, che
poi almeno ebbe il buon gusto di
Solinas butta 10 rettificare, e alla sua versione al
pesto: Matteo Bassetti, quello
milioni per i suoi che “a marzo il Covid era una ti-
gre, oggi è un gatto selvatico ad-
autisti e dirigenti ABBIATE CORAGGIO: domesticabile” (1.6).
Nicola Porro, vicedirettore del
q SPARACIARI A PAG. 3 CHIUDETE MILANO Giornale, inneggiava agli sgo-
vernatori che riaprivano le disco-
q SELVAGGIA LUCARELLI A PAG. 6 teche: “L’ultima dei terroristi del
IL CAMPIONE OLIMPICO virus: guerra alle discoteche”,
“Han creato il terrore del virus e
Schwazer, i dati LE NOSTRE FIRME. della seconda ondata. Mi han
La cattiveria chiesto di fare il tampone, sapete
del Dna contro
• Padellaro su Raggi a p. 8 • Pasquino su Calenda a p. 11
cosa dico io? Tiè! (gesto dell’om-
Papa Francesco apre brello, ndr). Ma quale cacchio è
la tesi-complotto ai gay. “Vi ha l’allarme? Tutto questo pessimi-
• De Luna sulle fake a p. 11 • Gomez sulle chiusure a p. 11
seguito qualcuno?” smo e paura hanno portato i pie-
q VENDEMIALE A PAG. 16 WWW.SPINOZA.IT ni poteri a Conte e Casalino”
(11.7). Così dipingevano la proro-
ga dello stato d’emergenza, che
non aumenta di un grammo i po-
teri del premier, ma consente sol-
Mannelli » PARLA COME MANGI Cts, Rt & Dad tanto di tenere in piedi il Cts e la
struttura commissariale di Arcu-
Il distanziamento ri: “Colpo di mano. Emergenza
Conte” (G iornale, 29.7). “No!

visto dalla cassoeula No! No!” (Tempo, 29.7). “Conte


come Erdogan” (Libero, 2.8),
“Tira un’arietta di regime” (Veri-
» Andrea Vitali tà, 2.8). Inneggiavano persino il
partigiano Montesano per l’eroi-

C
on più di qualche incertezza e qualche ripasso ca Resistenza alla mascherina:
sto cercando di memorizzare il vocabolario “All’aperto è dannosa”, è “un ba-
delle sigle che quotidiani, tele e radiogiornali vaglio”, “una museruola”, “limita
citano quasi continuamente in relazione alla pan- le libertà” (Verità, 7, 8 e 16.10). Il
demia. MES, CTS, ISS, INDICE Rt, FFP 1 eccetera : duce Conte era troppo duro.
insomma quell’insieme di acrostici che virologi dal- Giornale: “Il Covid salva Conte:
le variabili opinioni, economisti più o meno speran- ora chiede pieni poteri fino al 31
zosi seminano informandoci sullo stato dell’arte. gennaio” (2.10).
A PAG. 17 SEGUE A PAGINA 20
Milano, tornano le udienze da remoto OBLÒ
La sezione immigrazione si sposta online Borghi (Pd):
SIMONA MUSCO “Conte
la smetta

IL DUBBIO
A PAGINA 6

di fare
il passante”.
Ma lui dirà:
“Borghi chi?”
www.ildubbio.news p.a.

UN DDL BIPARTISAN PER TUTELARE CHI NON PUÒ, A CAUSA DI MALATTIE, PRODURRE ADEMPIMENTI VERSO LA PA

Professionisti, il Senato si sveglia


Nessuna responsabilità se si è impossibilitati a rispettare le scadenze
e termini prorogati. Il Cnf: «Serve uno scudo analogo per l’avvocato»
D opo i maltrattamenti del Dl Ri-
lancio, che ha escluso il solo
mondo ordinistico dai finan-
ziamenti a fondo perduto concessi
IERI 16.079 POSITIVI,136 DECESSI,
170.392 TAMPONI
in1000battute
a tutte le altre partite Iva, finalmen-
te dal fronte parlamentare arriva
Le opposte Se lo Stato appare
un segnale d’interesse per i profes- (e vane) furbizie evanescente
Anno V numero 210 VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020 1,5 euro

sionisti. Con un ddl a prima firma


del senatore di Fratelli d’Italia An- della politica nella lotta al Covid
drea de Bertoldi e sostenuto pure
da Lega, FI, M5s e Pd, si prova ad
assicurare una tutela nei confronti MARCO FOLLINI GENNARO MALGIERI
del professionista impossibilita- EX VICEPREMIER SAGGISTA, SCRITTORE

È C
to, da malattia o infortunio, a pro-
durre adempimenti in favore della diventata una contesa ba- hi governa la pandemia in
Pa per conto del proprio cliente. Il sata sulla furbizia, la politi- Italia? Tutti e nessuno. I
Cnf: «Ora uno scudo per i legali». ca italiana. C’è chi si fa fur- cittadini ne sono consape-
bo nel defilarsi e scarica vo- voli. Nella confusione crescen-
ERRICO NOVI lentieri il peso delle scelte su te avvertono paura, sconcerto,
A PAGINA 7 chi è più esposto. Vedi l’atteg- abbandono. Si sentono privi di
giamento del governo Conte una guida dal polso fermo, ca-
verso i sindaci dei comuni a pace di assumere decisioni ine-
proposito dell’attuazione quivocabili, chiare, compren-
dell’ultimo Dpcm. E c’è chi si sibili. Dietro le loro mascheri-
LOCATELLI LEGA fa furbo, o crede di farsi tale, ne si nasconde l’angoscia. Non
nel rivendicare un potere che soltanto per i contagiati, i mor-
«Ben venga non ha ma di cui finge di di-
sporre. Vedi la lavata di capo
ti, i ricoverati nelle terapie in-
tensive che aumentano, ma

il confronto Scuola, è scontro


di Salvini al “suo” Fontana a per quel senso di solitudine
D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

proposito del coprifuoco lom- che si è impossessato delle lo-


bardo. ro vite.
ma il governo
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE

tra governo, regioni


Sembrano due modi opposti I brandelli di frasi che si colgo-
di recitare la parte della vol- no alle casse dei supermercati,
si decida pe. Uno defilandosi, facendo davanti alle scuole, nelle sem-

ad ascoltare e comuni. I virologi: mostra di non contare troppo.


L’altro interferendo, facendo
mostra di contare più di quan-
pre più corte file in banca o alla
posta, riportano il vuoto nel
quale sono immersi. E, al di là

l’opposizione» così sarà lockdown to non sia. E invece a me paio-


no due facce della stessa me-
daglia. La scelta di non esser-
dell’incertezza incombente, la
ragione è ravvisabile nella dila-
gante conflittualità tra poteri,
ci quando tira una brutta aria. addetti ai lavori, perfino tra opi-
GIACOMO PULETTI VALENTINA STELLA A PAGINA 3 E la scelta di esserci più del do- nionisti travestiti da virologi
PAGINA4 vuto quando si pensa di poter che occupano Tg e tutti gli orga-
far valere il proprio peso. Ora, ni di informazione. Insomma,
può suonare stucchevole il ri- chi comanda in Italia, chi gui-
IL LIBRO SUI CENTO ANNI DALLA NASCITA DEL PARTITO COMUNISTA chiamo alla responsabilità. da il Paese nell’affrontare la ca-

QuandoGramsci eTogliatti litigavano sullo stalinismo


Quella tal cosa che induce i tastrofe? Governo e Regioni (so-
migliori leader politici a cari- prattutto nelle persone dei va-
carsi il peso delle difficoltà, i niloquenti e vanitosi governa-

I
rischi dell’impopolarità e il ri- tori) litigano ogni giorno, sinda-
l 21 gennaio 1921 fu fondato ha avuto un ruolo 1972. spetto delle competenze. Ma ci debordano dalle loro compe-
a Livorno il Partito fondamentale nella storia Alle riflessioni sul centenario di questo si tratta. Quelle due tenze, scienziati veri o sedicen-
comunista d'Italia, sezione italiana del Novecento. Basti dà avvio il libro di Mario opposte furbizie recano tutte ti se le danno come se fossero
dell'Internazionale pensare che nelle elezioni Pendinelli e Marcello Sorgi, e due un danno al Paese. Of- pugili sul ring, ci si mettono
comunista. Si avvicina amministrative del 1975 il Pci “Quando c'erano i comunisti. frendo in cambio ai suoi prota- poi i soliti noti dei talk show
dunque il centesimo conquistò le maggiori città e I cento anni del Pci tra cronaca gonisti un mediocre vantag- che nulla sanno, ma riescono a
ISSN 2499-6009

anniversario di tale data, che regioni italiane, e che alle e storia”. gio che non sembra durare far crescere l’irritazione nei te-
stimolerà ulteriori riflessioni politiche del 1976 raggiunse il più che lo spazio di un matti- lespettatori. È l’Italia del Co-
su quell'avvenimento, dal 34,4 per cento dell'elettorato, GIUSEPPE BEDESCHI no. Esistono furbizie migliori vid, ciarliera e indecente. È l’I-
quale nacque un partito che contro il 27 per cento del A PAGINA 8 di queste. talia dove lo Stato è sparito.
Venerdì 23 ottobre
2020

ANNO LIII n° 252


1,50 €
San Giovanni
da Capestrano
sacerdote

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO Conte sostiene le ordinanze locali e prende due giorni per ulteriori misure. Verso test rapidi dai medici di base e in farmacia
Grande attività essenziale da garantire

SCUOLA, LUOGO
DEL PROGETTO
ALESSANDRO ZACCURI
È già battaglia di classe
Anche in Puglia e Marche didattica a distanza per le superiori. La protesta di Azzolina e dei sindaci
L
ezioni e interrogazioni, distanze
da garantire e programmi da
rispettare. In tempi di pandemia
la scuola è tutto questo, certamente, ma
Casi ancora in aumento, le vittime a quota 136. Milano preoccupa. Nelle Regioni nuove restrizioni
è anche molto di più. È il progetto che La ministra dell’Istruzione scri- giori. Ieri altri 16mila casi in 24 o- ■ I nostri temi
un Paese fa su di sé, è la sua ve ai governatori di Lombardia e re (con meno tamponi) e 136 vit-
immaginazione del futuro. Da come è LA DENUNCIA Si calcola una carenza del 30- Campania (cui si sono unite La- time. Le terapie intensive sfiora-
strutturato e tutelato il sistema scolastico 40% di medici e infermieri. I 4 zio, Puglia e Marche), dopo le or- no quota mille in tutta Italia, LA PROPOSTA
si capisce molto delle convinzioni e delle Manca personale miliardi stanziati dal governo dinanze sulla didattica a distan- mentre in Lombardia si registra-
Usura al top
speranze collettive. Le società giovani – serviranno per assunzioni a za alle superiori: garantire il di- ni un quarto dei nuovi positivi.
dal punto di vista culturale prima ancora Si rischia blocco termine, ma nel 2021. Zampa: ritto alla salute ma anche allo Preoccupazione per la situazio-
Tre mosse
che demografico – sono quelle nelle «Possiamo evitare una situa- studio. Ma il governo non impu- ne di Milano. Il ministro della Sa-
quali le aspettative restano più alte, e delle rianimazioni zione “sotto pressione”». gnerà le ordinanze. Conte valu- lute, Speranza: «Presto test rapi-
per fermarla
anzi crescono continuamente, ta nuovi interventi per i prossimi di anche nelle farmacie».
assecondando un desiderio di Fulvi giorni. E i numeri del contagio si
esplorazione della realtà che assume i a pagina 10 fanno infatti ogni giorno peg- Primopiano alle pagine 8-11
P. RICCIO - A. ZANOTELLI
toni di una sfida gioiosa e ottimista.
Proprio perché si rivolge ai ragazzi e alle L’usura è una delle «schiavitù
ragazze, la scuola deve parlare il loro del terzo millennio», con
stesso linguaggio, deve tenere il passo CHIESA Dialogo costruttivo per la vita della comunità locale e il bene del popolo. Non ci sono più pastori illegittimi questo grido di dolore papa
con una voglia di novità della quale Francesco ha sintetizzato ciò
l’innovazione tecnologica rappresenta
l’elemento più visibile, senza per questo
essere esclusivo. Una scuola senza
ambizioni, al contrario, è il segnale di un
Santa Sede e Cina: che sta succedendo nel mon-
do globalizzato e in casa no-
stra. E l’appello del Papa do-
vrebbe essere ascoltato.
Paese stanco, incline alla rassegnazione
del "così va il mondo", che è poi un altro
modo per dire che così si è sempre fatto:
perché darsi la pena di cambiare?
rinnovata di 2 anni A pagina 3

Tra marzo e aprile, quando l’Italia è stata


sconquassata dalla tempesta del
coronavirus, la scuola ha mostrato il suo
volto migliore. Non senza accusare limiti
l'intesa sui vescovi INQUINAMENTO
In Calabria
e mostrare contraddizioni, lo sappiamo.
Ma quella era un’emergenza, si faceva
«Le due Parti hanno concordato di prorogare la fase at-
tuativa sperimentale dell’Accordo Provvisorio per altri
una nuova
quello che si poteva. E si è fatto molto, da
parte di tutti. Spesso si è fatto molto
due anni». Così sì è stabilito tra la Santa Sede e la Repub-
blica Popolare Cinese in merito alla nomina dei vescovi.
Terra dei fuochi
bene. Da allora però sono trascorsi DOMENICO MARINO
almeno sette mesi e l’imprevedibile è Bernardelli e Falasca a pag. 6. Commento di Giovagnoli a pag. 3 a pagina 13
una categoria alla quale non è più
consentito fare appello. Si sapeva che
con l’autunno i casi di Covid-19 si
sarebbero moltiplicati, si sapeva che le L’INCHIESTA Il controllo sui migranti in mare passa di mano. Altri tragici naufragi
aule scolastiche e universitarie
sarebbero stati luoghi da tenere sotto
osservazione. Adesso, a poche settimane
di distanza da una travagliata ripresa
delle lezioni, in diverse Regioni – dalla
Lombardia alla Puglia – ritorna la
Libia, i turchi «padroni»
soluzione della didattica a distanza
anche se al momento, dati alla mano, le
scuole non sono affatto luoghi di
diffusione del contagio. Il problema, si
grazie alle navi italiane
dice, è prima e dopo le ore passate a NELLO SCAVO Guardia costiera libica. Le
scuola. Ma tant’è. Si è partiti dalle tragiche avvisaglie sono ar-

D
superiori, al momento, ma con il opo aver ottenuto rivate con le recenti stragi in
motivato timore che a breve si proceda a dall’Europa le chia- mare. I libici non hanno av-
cascata e di rimbalzo, fino a una vi per la gestione del viato soccorsi. Erano impe-
sospensione delle attività estesa flusso migratorio lungo le gnati con i nuovi addestra-
all’intero sistema, dalle primarie alle rotte orientali, ora il presi- tori. Le motovedette dona-
università. dente Erdogan ha un’altra te dai governi Gentiloni e
Detto nel modo più semplice, non ce lo potente arma di ricatto: il Conte da alcuni giorni sono
possiamo permettere. Non si tratta di controllo della cosiddetta usate da istruttori turchi.
Primopiano a pagina 5
istituire un dibattito retroattivo
sull’utilità dei provvedimenti adottati nei
mesi scorsi da amministrazioni centrali e LE PAROLE
locali, non si tratta di ragionare su come
si sarebbero potuti impiegare altrimenti
DEL PAPA Tutela civile per i gay CASA BIANCA, ULTIMO DIBATTITO
Così Obama spinge Biden
I SINDACATI: NON LICENZIARE
Assunzioni in caduta libera
tempo e risorse. Questi giorni di ottobre
sono di per sé uno spartiacque, una linea
lungo la quale si decide, alla lettera, il
ma non il matrimonio «Rischi interferenze estere» -38% nei primi sette mesi
Servizi a pag. 7. Tarquinio a pag. 2. Patriciello a pag. 3 Molinari a pagina 15 Mazza e Pini a pagina 12
destino di una generazione. Non ci sono
pagelle da compilare, né liste di buoni e
cattivi da stilare, ma solamente obiettivi
sui quali accordarsi per poi Pregare a occhi aperti
salvaguardarli con fermezza. José Tolentino Mendonça
L’importanza della scuola non si misura
in metri statici o dinamici, ma nel valore
sociale che la scuola stessa produce.
Chiudere le scuole (di nuovo, e per la Guardate i gigli Avvertiamo unicamente il peso
crudo della vita, la responsabilità
seconda volta nel medesimo anno
solare) espone il Paese al rischio di un
come crescono nervosa per ogni cosa, facendo
calcoli, cercando sicurezze. Ma tu,
SETTIMANA DELLA BELLEZZA

«N
ulteriore sfaldamento di quella rete di on preoccupatevi per la Gesù, ci spieghi: «La vita vale più del
relazioni che la scuola contribuisce a vita» (Lc 12,22). Questo cibo e il corpo più del vestito» (Lc
garantire con una capillarità e una ci dici, Gesù. E questa 12,23). Se non cogliamo questo Grosseto: per la prima
tenacia troppo spesso inavvertite. ci sembra la cosa più paradossale come una verità che appassiona, che volta in mostra
Proprio perché è un progetto e non un che mai possiamo udire, perché salva, finiremo per esaurire la vitalità
programma, la scuola svolge un ruolo invece noi non ci liberiamo mai del dono, riducendola a un’inutile il Botticelli mai visto
insostituibile di socializzazione e di dalle preoccupazioni, le quali lotta. Quando percepiamo che la vita Gazzaneo e D’Onofrio a pagina I
concreta educazione alla cittadinanza. A diventano, quasi senza rendercene è di più, è allora che cessiamo di
trarne beneficio sono, in particolare, gli conto, il motivo principale della vivere ossessionati da ciò che è più
studenti e le studentesse che nostra esistenza. Tu insisti: «Non piccolo, prigionieri di dettagli
provengono dai contesti di maggior preoccupatevi». A un certo punto ridicoli che ci schiavizzano.
fragilità. Lo stesso divario digitale, del pare che l’unica cosa che sappiamo Insegnaci, Signore, che la spiritualità DOCUFILM
quale si è tornato a discutere di recente, fare bene è preoccuparci. Smettiamo non è, in realtà, una preoccupazione
è il segno di una disparità di condizioni di saper creare, intessere, progettare. in più fra tutte le altre. La vera La nipote del regista:
che va molto al di là della Cessiamo di sorridere senza una spiritualità è quella che si «Nel mio “Fellinette”
strumentazione tecnologica. ragione, di stare con gli altri sperimenta nell’abbandono, lì
gratuitamente, di passeggiare senza soltanto. i sogni di zio Federico»
continua a pagina 2 un perché o di pregare senza tempo. © RIPRODUZIONE RISERVATA Copioli a pagina V
y(7HB5J1*KOMKKR( +"!#!"!?!@

Venerdì 23 ottobre 2020 € 1,50 FONDATORE VITTORIO FELTRI


Anno LV - Numero 293 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Il Covid è implacabile
RISCHIO BLOCCO TOTALE
Le Regioni aumentano i divieti, si parla di Milano zona rossa. Conte: «Situazione critica,
pronti a intervenire». Con 1300 pazienti intubati in più scatteranno gli “arresti domiciliari”
La beffa: scuole superiori chiuse prima dell’arrivo dei banchi a rotelle
FAUSTO CARIOTI PIETRO SENALDI
Mandragora magica
Politici bamba Giuseppe Conte ha un solo buon argomento: l’Italia Occhio Italia. Le stesse persone che fino a ieri compa-
è messa male, gli altri pure. Il suo governo non è
l’unico che si muove in costante ritardo, costretto a
rivano in televisione tronfie ogni due per tre per dirci
che l’Italia può dare lezioni al mondo su come si
Quando
Attaccavano Fontana inseguire (per la seconda volta, e senza più l’alibi
della sorpresa) un virus che corre più veloce di ogni
combatte il Covid, oggi parlano malvolentieri e solo
quando non possono astenersi. Ci assicuravano che
la dura realtà
anziché se stessi tracciamento. Nessun Paese europeo e (...)
segue ➔ a pagina 2
sarebbe andato tutto bene, ora si augurano (...)
segue ➔ a pagina 3
è poesia
VITTORIO FELTRI
VITTORIO FELTRI
Faccio pulizia ogni setti-
C’è poco da stare lieti. Il rischio di un nuo- mana, a volte ogni tre o
vo lockdown è concreto, se i contagi non
cessano di crescere, è probabile che tra
L’industriale Paolo Agnelli, re delle pentole quattro giorni, di tutta la
carta che mi viene rove-
qualche giorno governo e regioni decretino
una chiusura totale come quella che mala-
mente abbiamo patito in primavera. Alle-
«Non trovo operai da assumere» sciata sulla scrivania, co-
sì tanta e continua, da ar-
rivare per lo più a mia
gria. Il coprifuoco sembra servire a nulla, TOBIA DE STEFANO ➔ a pagina 14 insaputa. Sono pile di
pertanto occorrerà un provvedimento più scartafacci di cui non vo-
drastico, e più drastico (...) glio curarmi, e torri di li-
segue ➔ a pagina 2 bri che non voglio legge-
re. Tutti a quanto pare
scrivono, non mi capaci-
to del perché, con tutte
le cose più belle e soddi-
La sinistra ora tace sfacenti che si possono
fare al mondo. Per lo
più sono scrittori im-
Alla fiera di Milano provvisati pubblicati da
editori immaginari che
riapre l’ospedale poi mandano a pioggia
copie ai giornali, e avete
un bel da dire che With-
RENATO FARINA man, Verga, Proust, Car-
roll, Svevo, Poe eccetera
Apre, anzi riapre, l’Ospedale anti-Covid al- ai loro inizi hanno pub-
la Fiera di Milano. Non è una festa, ci man- blicato in segreto, addi-
cherebbe. Ma è un sollievo che esista que- rittura pagando. Il fatto
sto polmone in più per chi adesso e nei è che in genere son libri
giorni che verranno si sentirà strozzare il Il vero dramma del governo brutti anche nei rari casi
fiato. Se Attilio Fontana ha deciso di riattiva- in cui trovano un edito-
re questa struttura intanto per 143 posti do-
tati di respiratori di ultima (...)
Stanno finendo i soldi in cassa e la Ue non ci aiuta re che, invece di incassa-
re dall’autore e abban-
segue ➔ a pagina 4 ERNESTO PREATONI quanto per il fatto che oggi dirò una cosa che donarlo nel reticolato
molti pensano, ma che, per timore, quasi nes- dei distributori e della
Scrivo uno di quei pezzi che consiglio di rita- suno ha il coraggio di affermare. È arrivato il promozione, sceglie di
gliare e di mettere da parte. Non perché io sia momento di prepararsi (...) sperare. Capita (...)
dotato di una prosa particolarmente brillante, segue ➔ a pagina 8 segue ➔ a pagina 18
Non c’è solo il virus
Morirà tanta gente Esistono già e sono poco usate Una mamma sotto scacco
di altre malattie
FILIPPO FACCI
Le unioni omosessuali Vende trattore e paga
Presto il Covid ammazzerà un sacco di gen-
non interessano ai gay le prostitute al figlio
te, ma non per il virus: per altre patologie ANDREA MORIGI CORSI E TOGHE GIORDANO TEDOLDI
trascurate, non curate, messe in secondo
piano dall’agenda politica e sanitaria del
nostro Paese. È brutto dirlo, ma, obbligati
Il giorno dopo l’esplosiva di-
chiarazione del Papa sulla ne-
«Con le borsiste Si pensa che il polso di un
Paese lo si possa cogliere da
scegliere, converrebbe prendersi il Covid
piuttosto che una delle malattie croniche
cessità di riconoscere legal-
mente le unioni civili fra omo-
né compromessi ciò che accade nelle grandi
città. Falso, le storie emble-
che in Italia e in Occidente uccidono la
maggior parte della gente: (...)
sessuali, predominano le fu-
ghe in avanti. (...)
né violenze» matiche di una nazione, spe-
cialmente la nostra, (...)
segue ➔ a pagina 6 segue ➔ a pagina 11 F. BELLOMO ➔ a pagina 12 segue ➔ a pagina 13

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50


y(7HA3J1*QTTKLP( +"!#!"!?!@

Venerdì 23 ottobre 2020 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 - Spedizione in abbonamento postale – D.L. 353/2003 DIRETTORE FRANCO BECHIS
(conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1 comma 1, DCB ROMA - Abbinamenti: a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50- a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50
Anno LXXVI - Numero 293 - € 1,20 a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,40 - a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,40 - www.iltempo.it
San Giovanni da Capestrano a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell'Umbria €1,40 - nella Riviera Tirrenica (da Follonica a Monte Argentario): Il Tempo + Corriere di Siena €1,40 - ISSN 0391-6990
e-mail:direzione@iltempo.it

LOCKDOWN REGIONALI

Chiudono ma non risarciscono


Orari ridotti, clienti spaventati Tocca a Conte pagare i danni Ieri fatti 170.392 nuovi tamponi
È una mazzata per ristoranti ma il governo fa finta di nulla Falso allarme per 154.312 di loro
e bar già indebitati per riaprire e polemizza sulle partite Iva Positivi 16.079, salgono i morti
DI FRANCO BECHIS

Il Tempo di Oshø
Q
uando Giuseppe Conte chiuse l'Italia l'11
marzoscorso sei giorni dopo- il17 marzo-
approvò in consiglio dei ministri il
Riecco Virginia-Nerone: altro bus va a fuoco decretoCuraItaliaconiprimi25miliar-
di di euro di aiuti. Non erano molti, lo sappiamo,
sono arrivati con gran ritardo e si sono rivelati
una goccia nel mare del bisogno. (...)
Segue a pagina 3

Gelmini chiede l’utilizzo dei fondi residui


«Quindici miliardi ci sono
e si possono usare subito»
De Leo a pagina 2

Da Testaccio a Monti fino a Trastevere


Le zone rosse della Capitale
con le restrizioni anti-movida
Verucci a pagina 5

Bocciati i ricorsi italiani


La Ue salva il taglio
dei vitalizi ai parlamentari
Solimene a pagina 10

In Europa League finisce 2-1


a pagina 17 Con lo Young Boys
basta mezz’ora
L’ospedale ha affidato a una avvocatessa umbra incarichi per quasi 500mila euro
di «vera» Roma
DaTernicolpogrossoalPoliclinicodiRoma
DI FRANCESCO STORACE
La Regione Lazio allo sbando Inutili le richieste di rinvio
M
ezzo milione di euro in tre mesi:
non male come parcelle di
Caccia ai posti letto un’avvocatessa che ha trovato un
benefattore nel direttore generale del Via al concorsone
Policlinico Umberto primo di Roma.
e ai medici in pensione (...) tra mascherine e paura
Sbraga alle pagine 14 e 15 Segue a pagina 9 Conti a pagina 16 Austini, Biafora e Carmellini alle pagine 24 e 25

Il diario È
incredibile una storia che arri-
va da Pistoia. Una tredicenne
ha inscenato una rapina in ca-
sa per attirare l’attenzione dei geni-
di Maurizio Costanzo tori. Ha detto: «Il babbo e la mam-
COMPRO E VENDO ma non mi guardano, sono troppo
impegnati a lavorare». Però, dico la

ROLEX verità, mi sento di essere dalla parte


di questa ragazza che ha tentato, in
maniera forse eccessiva, di richia-
PATEK PHILIPPE AUDEMARS PIGUET mare l’attenzione su di sé. La ragaz-
za non è imputabile, ma io le ricono-
A Capodanno
brindisi OCCASIONI GRANDI MARCHE scerei l’intelligenza della messinsce-
na per quella motivazione. Chis-
con l’amuchina, www.laurenti.info sà quanti tredicenni e quante
cenone col tampone tredicenni stanno pensando
Piazza Monte di Pietà, 31 Roma come attirare l’attenzione

06 68.30.84.81 • 393 91.96.122


dei genitori, presi dagli im-
pegni del quotidiano.
1.844.000 Lettori (Audipress 2020/I)

Anno 162 - Numero 293 QN Anno 21 - Numero 293

VENERDÌ 23 ottobre 2020


1,60 Euro Firenze FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

Toscana, ipotesi stop agli ipermercati nel weekend Dopo il voto in Toscana

Altro che Covid-free La giunta Giani:


In Umbria il virus torna chiusa la partita
ed è portato dai giovani delle deleghe
Ferri, Miliani, Ricci e Ulivelli alle pagine 14 e 15 Caroppo a pagina 17

Nuovi lockdown. Ma la scuola dice no


Regioni in ordine sparso, il governo pensa a una stretta valida per tutti. Grandi città a rischio, incubo zona rossa a Milano Servizi
Prof, famiglie e studenti contro la didattica a distanza. L’infettivologo: sui bus affollati la mascherina non preserva dal virus alle p. 3, 4, 5 e 7

Che cosa è cambiato da marzo DALLE CITTA’


FRANCESCO DE GREGORI RACCONTA LA SUE CANZONI E FA AUTOCRITICA
La paura «BELLE E BRUTTE. LA DONNA CANNONE? SENZA MUSICA È UNA BOIATA» Firenze

e la voglia “Zone rosse“


di vivere Da stasera
il primo stop
Michele Brambilla
«Stretta inutile»
arebbe azzardato so-
S stenere che gli italia-
ni, oggi, hanno meno
Conte in Cronaca

paura del Covid rispetto a mar-


zo, visto che i dati sono ogni Firenze
giorno sempre più inquietanti.
Però colpisce la reazione del Nardella cambia
mondo della scuola alla notizia
del ritorno - solo per le superio- il vicesindaco
ri e solo in alcune regioni - alla
Titta Meucci in pole
EQUALCOSA
didattica a distanza. Non ne vo-
gliono sapere gli studenti, e si
potrebbe anche capire: sono Ulivelli in Cronaca
giovani e forti, quindi audaci.

RIMANE
Ma protestano anche i presidi,
gli insegnanti, i sindaci. E così
Firenze
non vuole chiudere il mondo
dello sport, non vuole chiudere
il mondo dello spettacolo, non Spinelli a pagina 28
Troppi insegnanti
vuole chiudere nessuno, i risto-
ranti sono ancora pieni, le stra- in malattia
de pure.
Qualcosa è cambiato?
Francesco
De Gregori,
Istituti nel caos
Continua a pagina 2 69 anni
Gullè in Cronaca
y(7HA3J1*QSQPTQ(| +”!#!”!?!@

Indagine Privacy, i russi creano 680mila foto false Nei distributori Eni spunta l’opzione dialetto

Donne spogliate dall’app Benzina, il self service


Telegram sotto accusa parla anche romagnolo
Bolognini a pagina 12 Muccioli a pagina 21
Venerdì 23 Ottobre 2020
Nuova serie - Anno 30 - Numero 250 - Spedizione in A.P. art. 1 c.1 L. 46/04, DCB Milano
Uk £ 1,40 - Ch fr. 3,50
Francia € 2,50 €2,00
scarica l’app scarica l’app

FINANZIAMENTI SU MISURA PER LA FORMAZIONE


Coppie gay, il Papa gira allo Stato il nodo dei diritti FINANZIAMENTI SU MISURA PER LA FORMAZIONE

PROIETTA anziché rivedere la dottrina della Chiesa a riguardo PROIETTA


LA TUA Domenico Cacopardo a pag. 5
LA TUA
IMPRESA NEL IMPRESA NEL
FUTURO FUTURO
www.italiaoggi.it

QUALITÀ, QUALITÀ,
EFFICIENZA, EFFICIENZA,
OPPORTUNità. OPPORTUNità.
VAI SU FONDARTIGIANATO.IT. QUOTIDIANO ECONOMICO, GIURIDICO E POLITICO VAI SU FONDARTIGIANATO.IT.

Pmi, in fumo un mln di posti


Nonostante il blocco dei licenziamenti nel 2020 è prevista una contrazione
del 10% degli organici. L’allarme del Consiglio nazionale consulenti del lavoro
Visto di Saranno circa un milione i posti di CONTRORDINE
conformità, dai lavoro persi nelle pmi nel 2020. Que-
sto nonostante il blocco dei licenzia-
Ichino: la p.a. si trova in semiletargo
commercialisti menti. Gli organici delle piccole medie
imprese potrebbero subire una con- Non ha strumenti per lo smart working Di Maio voleva
arriva una
trazione di circa il 10%. E, sul versan-
te della sicurezza sul lavoro, la metà scardinare l’Ue,
delle aziende è poco o per nulla attrez- «I servizi pubblici vivono in una
check list per zate a gestire il personale in caso di sorta di semiletargo da oltre 6 ora gli piace
contagi. Emerge da un’indagine pre- mesi. Tra prima ondata e seconda
i professionisti sentata al Festival del lavoro, la
manifestazione del Consiglio nazio-
dell’epidemia Covid non si è fatto
nulla per far funzionare davvero
sempre di più
nale dei consulenti del lavoro. lo smart working. E i ritardi nel Morra a pag. 2
Poggiani a pag. 28 disbrigo delle pratiche non fanno
Damiani a pag. 31 che aumentare». Pietro Ichino,
ordinario di diritto del lavoro È IL PAESE PIÙ INFETTATO
DECRETO IN GAZZETTA A RISCHIO I BIG M5S dell’Università statale di Milano,
considerato padre del Jobs act, ex
Terzo settore, Casaleggio jr resta
parlamentare del Pd, commenta
il nuovo decreto che impone il
Dopo 215 giorni
piattaforma in fermo sul divieto
50% almeno di lavoro agile nella
p.a. Una stima realistica di quan-
di lockdown
marzo e registro del terzo
ti dei 3,2 milioni di dipendenti
pubblici possa lavorare bene da l’Argentina resta
entro aprile mandato
remoto alle condizioni date? «Non
più del 10%». in emergenza
De Angelis a pag. 25 Ricciardi a pag. 7
Antonellis a pag. 8 Ruggeri a pag. 12

ORDINANZE AI RAGGI X In migliaia per non sbagliare hanno versato al fisco sulla base dell’imposta 2019, annualità più ricca I NUOVI MODELLI

In Campania
divieto Contribuenti, acconti generosi Fca sempre più
nell’elettrico,
di spostamento Migliaia di contribuenti italiani, per
DIRITTO & ROVESCIO RIBALTONE: SALVINI HA SCELTO IL GOVERNATORE LIGURE c’è una 500
tra province paura di sbagliare, hanno versato
gli acconti fiscali 2020 sulla base per ogni target
Cerisano a pag. 33
dell’imposta dichiarata nel 2019, cioè
una annualità più ricca per assenza
Le iene, su Italia 1, è una trasmis-
sione aggressiva, che punta a fare
Conferenza delle regioni, Secchi a pag. 17
del fattore Covid. Lo ha rilevato il
servizio studi del Senato in una nota
colpo, a svelare segreti o marachel-
le del potere, che denuncia abusi e Toti sostituirà Bonaccini MIRA AI DATI DEI CLIENTI
SU WWW.ITALIAOGGI.IT spesso costringe chi li ha commessi a
sul Documento programmatico di cancellarli. Nella puntata andata in Giovanni Toti al posto di Ste-
Terzo settore - Il de- bilancio 2021. L’effetto è stato di aver onda mercoledì scorso ha mandato fano Bonaccini. Entro dicem-
Ecco perché
contribuito a migliorare l’indebita- invece in onda, fra gli altri servizi, bre la presidenza della Confe-
creto attuativo del mento netto 2020 dell’Italia. L’alter- una straordinaria video storia. Ha renza delle Regioni, in pratica
registro nazionale nativa meno onerosa avrebbe avuto raccontato la vicenda di una bellis-
sima e intelligentissima ragazza,
il rappresentante dei presiden- Amazon investe
a base l’imposta previsionalmente ti delle Regioni, cambierà colo-

Superbonus - Il do-
dovuta nel 2020. colpita da una grave incapacità mo-
toria che le rende difficile muoversi e
re. Con i risultati degli ultimi nei diritti tv
turni elettorali le maggioranze
cumento dei com-
Mandolesi a pag. 27 anche parlare se non con grande dif-
ficoltà, e che, accompagnata da una sono cambiate: oggi 14 Regioni del calcio
ccoppia di amici di famiglia, per la sono governate dal centrode-
CONDOTTA INGANNEVOLE Plazzotta a pag. 19
mercialisti sulle p
prima volta ha lasciato la sua casa stra e 5 dal centrosinistra (la
((e la mamma) e, messa in sicurezza Valle d’Aosta fa storia a sé).
check list Supermulta a JP ssul sedile posteriore di una grossa Quindi è la Lega, socio di mag- LIBRI A DOMICILIO
m
moto, è andata in giro, dormendo gioranza della coalizione, che
CCovid - Il nuo-
v modello di
vo
Morgan, la più ssotto una tenda, giocando fra le
p
pecore, conoscendo il primo bagno
iin mare, ridendo dell’aria frizzan-
deve decidere chi sarà a pren-
dere il posto di Bonaccini. Il I piccoli editori
a
autocertifica- alta della storia: tte in faccia. Un video potente, non
sstrappalacrime. Un inno alla vita.
testimone doveva passare di
mano in primavera ma la pan- uniti in vista
zzione per spo- 920,2 milioni IIl regista meriterebbe un grandissi-
m
mo premio. Per far sapere a tutti che
demia ha consigliato una pro-
roga, che però Matteo Salvini di un nuovo
t i e le ordinan-
starsi di dollari cci può essere una tv di qualità, che
ffa audience. Il video prosegue. Non
ha deciso di fare cessare.
lockdown
ze delle regioni p
perdetevelo. Giovanni Toti Valentini a pag. 8
Capisani a pag. 20
Lettieri e Raimondi a pag. 12

scarica l’app
FINANZIAMENTI SU MISURA PER LA FORMAZIONE

PROIETTA LA TUA IMPRESA NEL


FUTURO QUALITÀ, EFFICIENZA, opportunità.
ENTRA IN FONDARTIGIANATO: SCOPRI I PERCORSI FORMATIVI PER ADEGUARE LE COMPETENZE PROFESSIONALI DEI TUOI DIPENDENTI
ALLE SFIDE DEL MERCATO E SUPPORTARE LA TUA AZIENDA IN UNO SCENARIO NUOVO E COMPLESSO.
VAI SU FONDARTIGIANATO.IT.

Con «Il superbonus e le altre detrazioni edilizie» a € 6,00 in più; con «La riforma del no profit» a € 8,90 in più
LA COLONNA SONORA ALMAMEGRETTA
Torna l’ora solare
Alle 3 lancette indietro di un’ora

Il cambiamento
avverrà nella notte Pausini: «Cantare «Sanacore
tra sabato 24 e domenica 25 per Sophia Loren compie 25 anni
L'ora legale tornerà il
28 marzo 2021
mi ha salvata» ma sembra ieri»
Vecchio a pagina 5 a pagina 5

23 Venerdì
Anno 20
@Soppressatira Consegnati i banchi a rotelle, ma inizia la didattica
ottobre a distanza. Chissà se al posto delle rotelle si possono inserire router wifi.

IERI 16.079 CASI E 136 DECESSI. SCONTRO SULLA DIDATTICA A DISTANZA Note a margine

COVID, 7 GIORNI DA PAURA Ben Howard


L’allarme Gimbe: «Contagi e morti raddoppiati, virus più veloce dei Dpcm» pioggia e van
d I dati della fondazione
RIAPRE LA FIERA LE NOZZE 40 ANNI DOPO LA FONDAZIONE DELL’ARCIGAY Mattia Briga
Gimbe sono inquietanti:
«In sette giorni contagi e
decessi raddoppiati. Il vi-
rus corre più dei Dpcm».
Milano e hinterland G
uardavo la città
appannata attra-
Mentre partono i copri-
fuoco regionali è scontro superati 2mila casi verso il vetro del
finestrino del Van, con
la pioggia del mattino
sulla didattica a distanza. che cadeva fitta dal gri-
a pagina 8 gio cielo di Torino.
Pierini alle pagine 2 e 3 Lo scompartimento
mediano del nove posti
Positivi 14 ospiti e 5 dipendenti della Rsa già teatro di una strage di anziani era un po’ la mia casa,
come ogni macchina lo

Trivulzio, tornano i contagi diventa per qualsiasi


cantante nel periodo del
tour.
Un mattone di libro
d Quattordici ospiti del sulla psicologia, una
Pio Albergo Trivulzio Nintendo Switch, un
sono risultati positivi al pacchetto di patatine e
coronavirus, dopo gli uno di frutta secca, a de-
esami di screening ese- finizione di quel contra-
guiti tra il 12 e il 16 ot- sto personale che vive in
tobre. E sono risultati
positivi anche cinque
dipendenti. Torna la
grande paura nell’istitu-
MASSIMOE GINO ognuno di noi.
La band era distribui-
ta tra i primi tre posti
davanti e gli ultimi tre

«FINALMENTE SPOSI»
to milanese per la terza dietro.
età, al centro di un’on- Ai sedili posteriori fu-
data di contagi e morti mavano come turchi, si
la scorsa primavera. estraniavano con le cuf-
fie e finivano per dormi-
Rizzo a pagina 3 re la maggior parte del
Salemi a pagina 10 tempo, mentre in prima
fila si gestiva soprattut-
Colpaccio rossonero in Scozia: Celtic ko 1-3. Primo tempo show di Zlatan to la selezione musicale.
Quando la mattina

Un’ora da Ibra e il Milan vola presto ci ritrovavamo


sotto l’hotel per riparti-
re, spesso Mario mette-
d Inizia nel modo mi- va Ben Howard.
gliore l’Europa League Non lo conoscevo e
del Milan: battuto il Cel- me ne sono innamora-
tic in Scozia 1-3. Primo to, apprezzandone la
gentilezza del suono del-
tempo super di Ibrahi- la sua voce e la delica-
movic (che poi esce al tezza della sua chitarra.
66’) e rossoneri subito L’unica cosa è che ora
avanti 2-0 con reti di lo associo alla pioggia e
Krunic e Diaz; nel recu- ai Van.
pero della ripresa il ter- E finché non ricomin-
zo gol di Hauge. ceremo a fare concerti
credo che non ascolterò
Sarti e Uccello a pagina 6 più Conrad.
Venerdì 23 ottobre 2020 · Anno 2° numero 215 · € 2,00 · www.ilriformista.it · Quotidiano · ISSN 2704-6885 Direttore Piero Sansonetti

CONCORSI FARLOCCHI

I NUOVI
MAGISTRATI?
LI DECIDONO
LE CORRENTI
Paolo Comi

M
aria Rosaria Sodano, ex giudice del- che questa non è una bella cosa, perché se in un
la Corte d'Appello di Milano, è in pen- corpo come quello della magistratura - intoccabi-
sione da un paio d'anni, e ha aperto un le da qualsiasi potere esterno - entrano esponenti
sito dove - gratuitamente - offre mate- inadeguati è un grosso problema. Questi elemen-
riale di formazione e informazione per chi vuol ti saranno chiamati a fare le inchieste, a giudica-
fare il magistrato. Ci ha rilasciato un'intervista re i cittadini, eventualmente a rovinargli la vita. E
nella quale spiega come e perché i concorsi per nessuno mai, dal momento nel quale la Casta li Nessuno tocchi Caino
entrare in magistratura danno poche garanzie, ha assunti in se stessa, potrà metterli in discus-
perché è molto decaduto il livello delle commis- sione se non la Casta stessa. In mano a chi è la
sioni giudicanti, così come il livello della Scuola
superiore della magistratura, e come si potrebbe
fare per fermare lo scandalo dell'ultimo concorso,
selezione dei magistrati e la stessa Scuola Supe-
riore? La dottoressa Sodano ci conferma quello
che purtroppo sospettavamo: alle correnti. Già, al
"Lo sai che i nostri
dopo i ricorsi di molti candidati esclusi che han-
no portato alla luce un fatto inquietante: i compiti
dei candidati promossi erano pieni di strafalcioni,
sistema Palamara. Sono le correnti a decidere, a
dividersi, a lottizzare, a inviare a promuovere e a
bocciare. Voi credevate alla favoletta dell'autono-
nonni chiudevano le
errori, prove di non conoscenza. Voi capite bene

A pagina 4
mia della magistratura? Che ingenui...
persone in gabbia?"
Dalle stelle alla sbarra "Non ci credo..."
Mori e Cortese sotto processo, ma Da questa settimana, tutti i venerdì, pubblichiamo una
pagina interamente dedicata ai problemi delle carceri,
sono loro che hanno sconfitto la Mafia delle pene, della sopraffazione giudiziaria. La pagina sarà
curata dalla associazione "Nessuno tocchi Caino", che è
Tiziana Maiolo a pagina 5 l'organizzazione più esperta e impegnata su questi temi.
Partiamo da una idea: che esista una contraddizione
La corsa a sindaco a Milano e Roma paurosa tra il carcere (le pene) e la modernità. Ci
immaginiamo i nostri nipoti increduli di fronte alla

Cari Salvini e Meloni, informazione che solo pochi anni prima di loro vigesse la
barbarie del carcere?

perché non vi fate avanti? a pagina 6

Deborah Bergamini

C
on il governo alle prese col rim- Vincere a Milano e Roma cambierebbe I 35 giorni alla Fiat Contro il decreto
pallo di responsabilità legato alla volto politico del Paese. Per questo non
seconda ondata del Covid, l’attivi- comprendo bene la scelta di Salvini e Me-
tà politica sembra essersi fermata. loni di non candidarsi nelle rispettive città,
1980, l'autunno Dove sono
Ma proprio in questi giorni sta prendendo dove otterrebbero risultati eccellenti e do- della sconfitta adesso i sindaci
forma l’identificazione dei contendenti alle ve potrebbero diventare i sindaci politica-
amministrative della primavera prossima. mente più potenti d’Europa. operaia sceriffo?
A pagina 3 F. Bertinotti p. 10 A. Cisterna a p. 7
€ 2,00 in Italia Redazione e amministrazione 01023
solo per gli acquirenti edicola via di Pallacorda 7 – Roma – Tel. 06 32876214
e fino ad esaurimento copie Sped. Abb. Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27/02/2004 – Roma
9 772704 688006
R NAMI CN NOALSV IM VCBI ATAO

Bigliettopoli L’ex capo Anac, Cantone Auto Nuova 500 elettrica Maestri in giallo Domani in regalo
w
e il mistero della cena col senatore Pd w
Elkann: impegni confermati
w
il “Giaciglio d’acciaio” di Ben Pastor
GIUSEPPE LEGATO — P. 11 TEODORO CHIARELLI — P. 16 RAFFAELLA SILIPO — P. 21

LA STAMPA VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1 , 5 0 € II ANNO 154 II N. 291 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.INL.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB- TO II www.lastampa.it

L’INTERVENTO crescono i contagi, superata quota 16 mila. Azzolina stoppa la didattica a distanza: mai oltre il 50%
IERI SOLO IN FRANCIA QUARANTAMILA CASI

Il governo: basta isteria da tamponi


IL GIACIGLIO D’ACCIAIO

LA PANDEMIA
E LA FORZA
DELLE NAZIONI Sileri: “Rischio contagio ai drive in”. Mille in terapia intensiva. In Piemonte il Covid corre più che in Lombardia
ABRAHAM YEHOSHUA «C’è un corsa ingiustificata al tam-
pone». In un’intervista a «La Stam- LA POLEMICA LA VIGNETTA POSTATA DAL CT
pa» Pierpaolo Sileri, vice ministro
della Salute, mette in guardia gli MA COSÌ DICIAMO AI RAGAZZI “CI SI AMMALA GUARDANDO I TG”
italiani dal «rischio contagio ai dri-
ve in» e consiglia la quarantena. CHE LA SCUOLA CONTA POCO IL FALLO DA RIGORE DI MANCINI
Contagi sopra quota 16mila, scat- FLAVIA PERINA GABRIELE ROMAGNOLI
ta l’allarme terapia intensiva: mil-
BEN PASTOR

le ricoveri al giorno. In Piemonte


virus più veloce che a Milano.
SERVIZI – PP. 2,3,4,5 E 7
S iamo il solo Paese europeo dove l’emergenza Co-
vid-19 finisce per mettere in discussione la priorità
di salvaguardare la didattica in presenza. – P. 19
G li uomini liberi vanno spesso controcorrente. Mai
contromano. Hanno l’intelligenza per capire che
se lo facessero metterebbero a rischio la vita. – P. 19

L’INTERVISTA L’UE PREMIA LE RAGAZZE BIELORUSSE

AFP
IL REGGENTE M5S AVVERTE DI MAIO

Crimi: “Nei 5 Stelle


Parla Olga Misik: “I russi hanno calpestato la mia costituzione”
È
passato poco più di un anno
da quando l’Università di Pa-
non esistono
lermo ha voluto generosa- leader naturali”
mente conferirmi la Laurea Hono-
ris Causa in Scienze Filosofiche e ILARIO LOMBARDO
Storiche. Poco dopo il mio rientro
da Palermo mi è stata diagnostica-
ta una malattia che mi ha costretto
a una terapia e a una complessa
«S arà lei l’ultimo capo politico
del M5S?». «Dipende se agli
Stati Generali prevarrà l’intenzione
operazione chirurgica. Mi ero ap- di affidare la leadership a un organo
DOMANI IN REGALO

pena ripreso quando nel mondo è collegiale o di nuovo a un altro capo


scoppiata l’epidemia di Coronavi- politico. Chissà…» È così Vito Cri-
rus e ci ha fatto riscoprire zoom… mi, gioca con le suggestioni e la su-
È per via di zoom, grazie a cui è pos- spense per un evento già rinviato,
sibile partecipare alle conferenze che partirà domani e via zoom si
senza dover prendere un aereo e chiuderà il 14 e 15 novembre. – P. 9
soggiornare in albergo, che mi è dif-
ficile rifiutare di prendere parte ai
convegni o ai festival in giro per il
mondo e, non occorre dirlo, non po- L’ANALISI
tevo esimermi adesso, quando chi LA RIBELLIONE DEI CONSERVATORI IN VATICANO
mi invita è l’Ateneo che mi ha confe-
rito tanto onore. Eccomi dunque a UNIONI CIVILI
rispondere all’invito dell’amico An-
drea Le Moli a dire qualche parola SE LA CHIESA
in occasione del Festival delle filo-
sofie e del Festival delle letterature
ISOLA FRANCESCO
Italia in Giallo

migranti. I temi proposti, «Ecoso- FRANCO GARELLI


fie» e «Oasi e deserti», sono com-
plessi e originali, ma credo che, in
questi giorni di crisi e di pandemia,
il ruolo degli intellettuali non sia
H a un grande coraggio,
Papa Francesco, nel ren-
dere pubblica la sua apertu- INSTAGRAM
tanto quello di lanciarsi in nuove ri- ra alle unioni civili dei gay. Olga Misik, la ragazza seduta a terra davanti agli agenti è diventata l'icona dell'ultima ondata di proteste contro il Cremlino
flessioni spirituali e poetiche, quan- Il pontefice ha dichiarato
to di cercare di offrire un’ulteriore, che «le persone omosessuali GIUSEPPE AGLIASTRO Costituzione ai poliziotti che assediavano il centro di
concreta riflessione su questa gra- hanno il diritto di essere Mosca. Da allora la Costituzione è stata sconvolta, im-
ve epidemia che ci è caduta addos-
so di sorpresa.
CONTINUA A PAGINA 20
una famiglia».
CONTINUA A PAGINA 19 U n anno fa, ancora minorenne, la diciassettenne Ol-
ga Misik è diventata un’icona delle proteste an-
ti-Putin: si è seduta sull’asfalto e ha letto ad alta voce la
bottita di emendamenti illiberali e di una clausola che
potrebbe consentire a Vladimir Putin di restare al pote-
re fino al lontano 2036. – PP. 14-15

MATTIA
BUONGIORNO La mite sapienza FELTRI

Noi le abbiamo impilate - e col sacro fuoco polemico che Soltanto che poche ore prima il Foglio aveva aperto la sua
visto all’indomani sa sempre di fatuo – le intollerabili edizione con un messaggio di Angela Merkel: restare in
mancanze del governo, le pigrizie, i sonni estivi, gli stupe- casa! E il coro aveva elogiato la mite sapienza della cancel-
facenti tentennamenti, e guardiamo con livido stupore al liera. Non è per la contraddizione, perdonabile, ma per la
destino che si ripresenta tale e quale: di osservare il lock- constatazione raggelante di non esserne venuti a capo.
down, indossare la mascherina, e lavarsi di frequente le Anche la Germania – ormai la più grande democrazia eu-
y(7HB1C2*LRQKKN( +"!#!"!?!@

mani. Tutto lì, di nuovo e da capo, a fine anno come all’ini- ropea – brancola fra i suoi diecimila contagi giornalieri, e
zio. Non è cambiato niente. L’appuntamento serale col ro- la soluzione è quella: restare in casa. Restare in casa negli
sario dei numeri, le interviste ai virologi, la loro tempra as- Stati Uniti, in Gran Bretagna, in Francia, ovunque l’identi-
sertiva, uno che dice l’opposto dell’altro, la situazione de- ca profilassi di marzo. E di ogni epidemia dei secoli prece-
gli ospedali, le sperimentazioni farmacologiche e così denti. In sei mesi pensavamo di cavarcela meglio che in
via. Il ministro Roberto Speranza ha proposto la soluzio- seimila anni, perché l’uomo oggi è un essere smanioso, e
ne con sprezzo del pericolo: restate in casa! Il tambureg- la smania gli ha reso insopportabile l’idea del progresso e
giante pubblico dei social gliene ha dette di ogni colore. del futuro: conosce solo l’istante e il presente.
.
01023

€ 2,50* in Italia — Venerdì 23 Ottobre 2020 — Anno 156°, Numero 292 — ilsole24ore.com *in vendita abbinata obbligatoria HTSI – How To Spend It (Il Sole24ORE €.2,00 + HTSI €.0,50). Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
Solo ed esclusivamente per gli abbonati, Il Sole 24 Ore e HTSI, in vendita separata.
9 770391 786418

Agevolazioni Plus24
Superbonus 110%: Covid, come
visto di conformità proteggere i tuoi
blindato dalle risparmi dalla
autocertificazioni seconda ondata
—servizi a pag. 31 —domani con il quotidiano

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 19076,95 -0,05% | SPREAD BUND 10Y 137,40 +0,40 | €/$ 1,1821 -0,26% | ORO FIXING 1900,95 -1,21% | Indici&Numeri w PAGINE 36-39

Visco: la crisi colpirà anche le banche PANORA MA

IN ASTA OTTO MILIARDI

BTp, domanda
L’IMPATTO GLOBALE
Ci sono anche le banche tra le poten-
ziali vittime dello shock pandemico. L E RE G O L E DE L C REDITO
da 90 miliardi
L’allarme è stato lanciato dal Gover- per i bond
Il Governatore: l’emergenza natore della Banca d’Italia, Ignazio Vi-
è uno shock che farà vittime
tra qualche istituto estero
sco. La prevedibile crescita dei crediti
deteriorati, ha detto Visco interve-
Cedole: crescono i dubbi Bce, Il fintech nuova frontiera a 30 anni all’1,7%

Massima attenzione anche


nendo a una videoconferenza sulla
stabilità finanziaria organizzata con
l’Università Bocconi, deve spingere gli
ma gli istituti rischiano per definire i veri confini Con una operazione straordinaria
il Tesoro ha colto l’interesse del
mercato per il rischio-Italia collo-
all’indebitamento elevato
delle imprese non finanziarie
istituti a «incrementare gli accanto-
namenti». Massima attenzione, inol- la fuga degli investitori tra pubblico e privato cando 8 miliardi di BTp trentennali
scadenza 2051, registrando una do-
tre, va rivolta anche all’alto indebita- manda record per 90 miliardi di eu-
mento delle imprese non finanziarie. Luca Davi —a pag. 19 di Paolo Savona e Umberto Tombari —a pagina 25 ro. Il tasso lordo è dell’1,763%, il più
Edizione chiusa in redazione alle ore 22 Davide Colombo —a pag. 4 basso mai registrato su un titolo a
così lunga scadenza. Effettuato an-
che un concambio da 10 miliardi
RE AL E ST AT E , IN VE S TIM ENTI ANCHE NELLA CAPITALE E NON S OLO A M ILANO per titoli in scadenza nel 2021, 2023

Covid, 2mila volontari e 2025. —a pagina 5


ADOBESTOCK

per i tracciamenti PARLA WERNER GATZER


«Ecco come
Pronti nuovi blocchi in Germania
proteggiamo
LOTTA ALLA PANDEMIA
un bando della Protezione civile:
1.500 saranno destinati ad effettua- salute e imprese»
re tamponi, test e tracciamento
In campo la Protezione civile mentre altri 500 lavoreranno sulla Isabella Bufacchi —a pag. 26
Il premier alla Camera: richiesta di informazioi e sulle pro-
cedure da seguire. Il premier Conte,
«Situazione molto critica» intanto, apre a nuove strette: «Sia-
mo pronti a intervenire». La linea di IMMOBILIARE
Un contingente di duemila opera- prudenza mantenuta finora rischia L’ex Palazzo Poste ceduto
tori per potenziare le attività di infatti di franare sotto il peso dei a una cordata Mediobanca
tracciamento. Lo ha annunciato il numeri. Ieri il record di 16.072 nuovi
ministro per gli Affari regionali, casi, con il rapporto positivi-tam- Un club deal organizzato da Medio-
Francesco Boccia, nel corso della poni al 9,4%. Escalation di casi in banca diventerà proprietario dell’ex
riunione con le Regioni. I 2mila Francia, Germania e Spagna. Palazzo delle Poste a Milano in piaz-
operatori verranno individuati con —Servizi alle pagg. 8, 10 e 11 za Cordusio, ceduto da Blackstone
che lo aveva acquistato nel 2015.
L’offerta per l’immobile vale 246,7
I FOCUS milioni di euro. Superata la concor-
renza di Allianz, Deka e Pgim.
—a pagina 21
L’allerta Germania:
del Viminale: allarme contagi TLC
5G, il governo congela
nelle città Coprifuoco Le città che cambiano. Il ponte della Musica sul Tevere, a Roma, collega il Foro Italico al quartiere Flaminio il contratto Huawei-Fastweb
pronti i controlli per 46 milioni
di polizia di francesi Rigenerazione urbana, Catella Manfredi Catella, fondatore e ceo di Coima, punta su Roma (con un
occhio al quartiere Flaminio) e sul Recovery Fund che è convinto
Il consiglio dei ministri ieri sera ha
bloccato un contratto di fornitura di

punta su Roma e fondi Ue


possa ospitare interventi di rigenerazione urbana per le città. Al Coima Huawei a Fastweb con la richiesta di
Ludovico —a pag. 8 Miraglia e Veronese —a pag. 10 Real Estate Forum, che alla nona edizione per la prima volta è sbarcato alcuni adempimenti aggiuntivi e di
a Roma, anche uno studio sul futuro degli uffici. Santilli —a pag. 2 una nuova notifica. È la prima deci-
sione del genere da quando esistono
gli obblighi di notifica in materia di
telecomunicazioni previsti dal “gol-

Pensioni, slitta lo scudo anti recessione den power”. —a pagina 12

Piano Catalfo a rischio: costa 3 miliardi NICCOLÒ NISIVOCCIA

La rinascita del debitore


Fino a pochissimi anni fa il nostro
N I C C O LÒ N I S I VO C C I A

ordinamento attribuiva dignità di


trattamento specifico solo alla crisi

30
‘‘ Le regole sul sovraindebitamento per risolvere le crisi degli imprenditori commerciali
non piccoli, assoggettabili come
tali al fallimento. La legge sul
Niccolò Nisivoccia. Nato nel 1973
Per il mio padre pregavo al mio Dio sovraindebitamento del 2012 ha
L A R I N A S C I TA D E L D E B I TO R E

a Milano, dove vive e lavora. Avvocato


superato questo limite, introducendo
e scrittore. Collabora stabilmente con varie
riviste specializzate e, anche su argomenti
una preghiera dal senso strano: una disciplina funzionale alla
culturali, con Il Sole 24 Ore rimetti a noi i nostri debiti regolamentazione della crisi di tutti i

vi), e le valutazioni sul meccanismo


e con il manifesto. È autore di due raccolte soggetti esclusi dal fallimento e dalle
di frammenti poetici, Sulla fragilità e come noi li rimettiamo. altre procedure concorsuali, e così
Variazioni sul vuoto (Le Farfalle, 2019 attribuendo la stessa dignità alla crisi
e 2020), e coautore, con Adolfo Ceretti, — G I OVA N N I G I U D I C I

Lavoro
di chiunque. Sul presupposto che

PREVIDENZA
di Il diavolo mi accarezza i capelli (il
ogni crisi meriti ugualmente ascolto e

di salvaguardia già in vigore dal


Saggiatore, 2020)
risposte altrettanto specifiche

2015, che resterà ancora in funzione


Consulta: contributo
di solidarietà sugli assegni
per il prossimo anno, hanno aperto
una discussione tra i tecnici del Go- Sgravio Sud ilsole24ore.com

ART DIRECTOR: FRANCESCO NARRACCI

più alti solo per tre anni verno. Il confronto dovrebbe porta-
al via senza
Sovraindeb_esec.indd 1 14/10/20 12:11

re a un congelamento della misura DA DOMANI


immaginata da Catalfo. Via libera
massimali Risolvere le crisi
L’appuntamento con la nuova clau-
sola anti-recessione per le pensioni
è destinato a essere rimandato al-
intanto della Consulta al raffredda-
mento della perequazione degli as-
segni più elevati all’inflazione per il
per cento e senza
con regole
meno di un anno. I costi dell’inter- triennio 2019-2021. Stop invece a L’ammontare dello sgravio sull’eccessivo
vento annunciato dalla ministra del
Lavoro, Nunzia Catalfo, che al lordo
soli tre anni, sui cinque previsti, per
il contributo di solidarietà sugli as-
contributivo riconosciuto
fino al 31 dicembre per tutti
condizioni indebitamento
degli effetti fiscali potrebbero arri- segni superiori ai 100mila euro lor- i dipendenti delle aziende Cannioto e Maccarone
vare fino a 2,5-3 miliardi nel 2023 di annui. nelle Regioni svantaggiate —a pag. 32 In edicola a 12,9o euro oltre
(per poi salire negli anni successi- Colombo, Rogari —a pag. 3 al prezzo del quotidiano

GL O BAL IZ Z AZ IO N E

Dal Forum La crisi economica globale


provocata dalla pandemia di
dal confronto tra i partecipanti
alla prima giornata del

eurasiatico Covid-19 può essere superata


solo resistendo alle tentazioni
tredicesimo Forum Economico
Eurasiatico che si è tenuta ieri a
INDUSTRIA
STILE

un appello protezionistiche e promuovendo Verona. A discuterne, tra gli BELLEZZA


al contrario la cooperazione altri, il ministro dello Sviluppo
Clienti del fashion
contro
«Evitare la chiusura dei internazionale, investendo economico, Stefano Patuanelli, il
mercati» hanno sottolineato risorse comuni per affrontare ceo di Pirelli, Marco Tronchetti
Emma Marcegaglia, presidente l’emergenza immediata e porre Provera, e Emma Marcegaglia, sempre più digitali
i protezionismi e ad di Marcegaglia Holding,
e Marco Tronchetti Provera,
le basi per una crescita
sostenibile nel medio-lungo
presidente e a.d. di Marcegaglia
Holding.
nell’era del Covid
ceo del Gruppo Pirelli termine. È il messaggio emerso Paolo Paronetto —a pag. 16 Marta Casadei —a pag. 34
LaVerità

y(7HI1B4*LMNKKR( +"!#!"!?!@
Anno V - Numero 293 O Quid est veritas? O www.laverita.info - Prezzo in Italia euro 1,30

QUOTIDIANO INDIPENDENTE n FONDATO E DIRETTO DA MAURIZIO BELPIETRO Venerdì 23 ottobre 2020

IL LIBRO DEL MINISTRO SUL COVID

LE CONFESSIONI DI SPERANZA
«SIAMO DEGLI INCAPACI»
In estate ha scritto: «Non possiamo più permetterci di essere colti disarmati». Infatti in ottobre è successo
IN DIFFICOLTÀ Roberto Gualtieri Ma lui lo scorderà, come ha scordato gli spot sul «contagio non facile» e le parole sulle mascherine inutili
COME PREVISTO di FRANCESCO BORGONOVO prezioso tomo «nelle ore più
drammatiche della tempe- CONTAGI IN AUMENTO LA LETALITÀ È BASSA
I FONDI UE n La pietra tom-
bale sull’attuale
sta, nelle lunghe notti in cui il
sonno mi sfuggiva, perché Si litiga sulla scuola Le corsie si riempiono
ARRIVANO governo, e dun-
que anche su sé
ero tormentato dalla preoc-
cupazione che l’onda alta del E il governo medita anche perché la gente
ALLA FINE stesso, il mini-
stro della Salu-
Covid potesse travolgere il
nostro sistema sanitario». E di chiudere le regioni è stata terrorizzata
DEL 2021 te, Roberto Speranza, la met-
te alla seconda pagina del suo
il motivo per cui si è cimenta-
to nell’impresa è (...) CAPEZZONE e F. REITTER alle pagine 2 e 4 SILVANA DE MARI a pagina 7
libro. Spiega di aver scritto il segue a pagina 3
(SE VA BENE)
di MAURIZIO BELPIETRO L’APERTURA DI FRANCESCO ALLE UNIONI OMOSESSUALI FA DISCUTERE
nAltro che La Papessa: «Ho scoperto Frasi forzate Dietro questi Così Bergoglio fa
le trame di Becciu e lui ha
pioggia di mi-
liardi: nel 2021
rischiamo la sic- però l’ambiguità strappi si il legale dei gay
cità. Perché la li-
quidità che con cercato di distruggermi» c’è e nessuno profila l’ombra Prossimo passo
il Recovery fund doveva an-
naffiare e far rifiorire il no- GIACOMO AMADORI a pagina 15 vuole chiarirla dello scisma le adozioni?
stro Paese, come nella tradi-
zione delle previsioni meteo- di LORENZO BERTOCCHI di CARLO MARIA VIGANÒ di MARCELLO VENEZIANI
rologiche, è rinviata a data da
destinarsi. Sì, come purtrop- n Le parole pro- n In occasione n Allora, Bergo-
po avevamo scritto, i finan- nunciate dal Pa- del Festival del glio benedice le
ziamenti a fondo perduto e i pa nel docufilm Cinema di Ro- coppie omoses-
prestiti che avrebbero dovu- «Francesco» del ma, il regista Ev- suali? Così han-
to arrivare da Bruxelles non regista russo Ev- geny Afineevsky no capito quasi
sono dietro l’angolo. A diffe- geny Afineev- ha presentato tutti, cuori sem-
renza di ciò che ci hanno rac- sky, presentato mercoledì in un documentario dal titolo plici e menti raffinate. E sono
contato fino a ieri, sia il go- anteprima mondiale al Festi- «Francesco», nel quale sono patetici i tentativi, gli sforzi
verno che i principali com- val del cinema di Roma, (...) riproposte alcune (...) di taluni prelati (...)
mentatori, quella dei soldi Ue segue a pagina 10 segue a pagina 11 segue a pagina 13
non è una partita chiusa,
perché in Europa sono anco-

Pescatori prigionieri in Libia:


ra molte le perplessità sul
meccanismo che dovrebbe
aiutare i Paesi in difficoltà.
Non parliamo di Spagna e

per la Farnesina è colpa loro


Portogallo, che già hanno fat-
to sapere di non avere inten-
zione di usare il denaro mes-
so a disposizione dall’Unione
in quanto, visti i tassi d’inte-
resse sul mercato, sia Madrid Rispondendo a un’interrogazione, il viceministro li rimprovera:
che Lisbona non ritengono
convenienti le condizioni. Ci «Erano in zona pericolosa». Ma si tratta di acque internazionali
riferiamo piuttosto a quei
Paesi frugali che sembrava- di CLAUDIO ANTONELLI
no essersi accontentati del- DL DELLA COMMISSIONE FEMMINICIDIO
l’accordo raggiunto in estate n Il primo settembre scorso due pe-
dopo una lunga trattativa e scherecci italiani in acque internazio- Criticare la propria moglie
invece non si sono acconten-
tati affatto, ma sono riusciti
nali vengono bloccati dalla Marina del
governo della Cirenaica, guidato dal ge-
presto diventerà un reato
prima a far (...) nerale Khalifa Haftar. I 18 marinai (...) di GIORGIO GANDOLA a pagina 16
segue a pagina 9 segue a pagina 16

IL VIMINALE PREME SUI SINDACI: LI DEVONO ACCOGLIERE ANCHE SE SPESSO SI TRATTA DI UN RAGGIRO

E ora è invasione di immigrati «minorenni»


di FABIO AMENDOLARA
HAMBURGER FOLLIE n Scrivo da un vour, leggo la pubblicità di
paese che non Assocarni contro gli ham- n Il Viminale
Non mangio esiste più: quel-
lo dei vegeta-
burger veg e mi rendo conto
che anche un certo modo di
scarica sui sin-
daci l’accoglien-
carne da 32 riani. Spazzato
via da una mon-
essere vegetariani è morto e
sepolto. Da un lato, è giusto
za dei minori
stranieri non
anni ma detesto tagna di stupidaggini, iste-
rie, sudditanze psicologiche
che ognuno sia almeno pa-
drone del proprio colon, sia
ac c om pa g n at i :
la Prefettura di Como ha co-
i vegani e vi e culturali, proselitismi inu-
tilmente molesti. Mentre al-
tenue che grasso. Dall’altro,
da persona che non tocca un
municato ai Comuni che do-
vranno attivarsi per siste-
spiego perché le mie spalle cuoce un cavol-
fiore, acquistato al mercato
pezzo di carne da 32 anni,
ammetto che preferisco ce-
marli. Gli sbarcati fino al 20
ottobre sono già il doppio ri-
da un sedicente contadino nare con un cannibale che spetto a quelli del dicembre
di Santena, dov’è sepolto avere a fianco (...) 2019. Onlus e coop si sfrega-
di FRANCESCO BONAZZI Camillo Benso conte di Ca- segue a pagina 21 no le mani: 45 euro a cranio.
a pagina 17
9 771124 883008
01023
il Giornale
VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020
DAL 1974 CONTRO IL CORO
Quotidiano diretto da ALESSANDRO SALLUSTI Anno XLVII - Numero 252 - 1.50 euro* G www.ilgiornale.it
ISSN 2532-4071 il Giornale (ed. nazionale-online)

In edicola con «il Giornale» il primo volume della collana sul Santo Graal
IL VIRUS DELLA CRISI

SE CHIUDETE, FUORI I SOLDI


A rischio un milione di posti. Forza Italia: subito liquidità ai più
colpiti. Ipotesi zona rossa a Milano. La ricerca: inutile stare a casa
Lezioni a distanza, muro contro muro tra Azzolina e Lombardia
di Alessandro Sallusti È STATO VICINO ALLO SVILUPPO ECONOMICO I COMMENTI

I
o spero che negazionisti e al-
larmisti la smettano di litiga- Casaleggio, il ministro mancato
re, tra l’altro inutilmente, su La sinistra odia Milano resiste,
«chiusure sì» e «chiusure Ora si arrende e svende Rousseau
no» e si alleino in una battaglia gli imprenditori una città del fare
comune con il seguente obiettivo: di Francesco Maria Del Vigo
a ogni chiusura corrisponda un in- e ama le tasse che ce la farà
dennizzo economico vero e imme-
diato. Ma non alla Conte, cioè teo- di Carlo Lottieri di Luca Doninelli
rico o complicato al punto da di- a pagina 3 a pagina4
ventare irraggiungibile. Parlo di
soldi veri e contanti che risarcisca-
no imprenditori, commercianti e Chiudere le aule, Se i sindaci
famiglie del danno economico
provocato da decisioni politiche. un danno a vita si dimenticano
Utopia? Non penso, in molti Pae-
si è la prassi fin dall’inizio della ai nostri figli della scuola
pandemia. Non ci sono soldi a suf-
ficienza per farlo? Non mi risulta, di Giordano Bruno Guerri di Giannino della Frattina
anzi il governo e i leader della a pagina 11 a pagina 11
maggioranza ripetono in ogni oc-
casione come un mantra che «il
problema non sono i soldi», tanto
da non voler accedere ai prestiti L’ALA CONSERVATRICE IN RIVOLTA
europei. I casi sono due: o è vero,
e quindi non ci sono problemi, o è
falso e allora vuol dire che ci stan-
no prendendo in giro.
«Il Papa vuole lo scisma»
Credo che la verità stia nel mez-
zo: ci prendono in giro perché le
disponibilità finanziarie ci sono
La Chiesa si spacca sui gay
ma non sono quelle che millanta- di Serena Sartini
no e ammetterlo farebbe cadere il GIUSTIZIA E POLITICA

I
castello di bugie che ci hanno rac- mbarazzo, sconcerto e smarrimento: sono
contato in questi mesi su quanto questi i sentimenti che prevalgono tra le Povero Davigo
sono bravi e belli. Ma questi sono mura vaticane sulle parole di Bergoglio che
affari loro, quello che non è possi- – nel documentario Francesco – ha aperto alla l’ex fustigatore
bile è richiudere città, regioni o possibilità di unioni civili per le coppie omoses-
addirittura l’intero Paese alle con- suali. La Chiesa si spacca tra bergogliani e tradi- tradito pure
dizioni del precedente lockdown, zionalisti, mentre il Vaticano tace.
cioè quasi gratis. dai suoi amici
Già mi sento la replica di chi ci a pagina 15
governa: «Ma noi in questi mesi
abbiamo stanziato tanti miliardi EREDE Davide Casaleggio ha annunciato di voler vendere Rousseau
come mai prima». Non ne dubito,

A
ma alla gente danneggiata sono AA cedesi Rousseau disperatamente. Davide Casaleggio inau- VERSO LE PRESIDENZIALI
arrivati pochi spicci, in ritardo e gura, in anticipo, la stagione dei grandi saldi. Ieri ha fatto
neppure a tutti gli aventi diritto. capolino con una intervista a Omnibus, più mesto e remissivo Trump a 7 giorni dal voto
Indennizzare è una questione di del solito. A venti giorni dal post al vetriolo nel quale il figlio del
giustizia, è un dovere dello Stato fondatore accusava il Movimento 5 Stelle di partitismo, nessuno tra i prende la Corte Suprema
*IN ITALIA. FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

(a questo serve, altrimenti la smet- big pentastellati pare avergli dato corda. Non gli pagano (...)
SPEDIZIONE IN ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART. 1 C. 1 DCB-MILANO

ta di fare l’esattore ingordo) ed è segue a pagina 14 Robecco a pagina 17


anche l’unica via per evitare che di Felice Manti
dopo il virus sfugga di mano an-

P
che la tensione sociale. Qualche overo Piercamillo Davi-
sera fa un onesto e moderato risto- go. Il Csm l’ha appena
ratore mi ha confessato: «Se mi LA LEGGENDA CHE UNISCE TUTTI mandato ai giardinetti
obbligano a chiudere la sera, io e lui fa ricorso al Tar, come un
faccio disobbedienza civile: prefe-
risco il carcere al fallimento, è più
Pelè fa 80, sovrano e mai monarca del pallone arci italiano anche un po’ sfi-
gato. Fa tenerezza vedere il
dignitoso». Torquemada fustigatore degli
Ecco, attenzione a togliere la di- di Tony Damascelli universale dopo che Mohammed Alì si convertì all’Islam e italici costumi rivolgersi al Tar
gnità a chi ha passato una vita rifiutò il Vietnam. Quando la leggenda supera la verità è per provare a ribaltare la deci-

C
non mantenuto dal reddito di cit- ’ era la televisione in bianco e nero. E c’era Pelé. bello godere e sognare nella leggenda, così accadde il 19 sione del Consiglio superiore
tadinanza, ma con il frutto del suo C’era la televisione a colori. E c’era Pelé. C’è, oggi, novembre del Sessantanove quando il re segnò su calcio di della magistratura, unico go-
lavoro. Mes o non Mes fate voi, un tempo di mille altre cose e pensieri. E c’è ancora, rigore il suo gol numero mille senza che nessuno avesse la verno (anzi autogoverno) de-
ma datevi una mossa. sempre Pelé. Re e sovrano mai monarca e dittatore, nero di contabilità esatta di quel record. putato a decidere (...)
pelle in un’epoca impossibile per chi si portava addosso
servizi da pagina 2 a pagina 11 quel colore, icona come Marcellus Cassius Clay ma più a pagina 29 segue a pagina 14
Quotidiano gratuito online Le notizie di giovedì 22/10/2020

POMERIGGIO
Edizione chiusa alle 17

Il Governo a guida 'grillina'


rischia il 'vaffa' nazionale
di Nico Perrone no. Perché attorno a loro c'è, bi per annunciare cosa? Nulla, sta direzione: nessuno deve
invece, una sfilza di scienziati e quello che ha messo nel perdere il lavoro, nessuna
ROMA - Corsi e ricorsi della che gridano a più non posso suo decreto dopo poche ore azienda deve essere costretta
storia. Qualche anno fa erano che le blande misure prese fi- gran parte delle Regioni lo a chiudere per i nostri ritardi o
loro, i 'grillini' d'opposizione ad nora servono a poco e niente, stanno superando, stringono per le nostre incapacità e a
urlare dei gran 'vaffa' a tutto il che bisogna pensare subito a e chiudono come gli pare. Il sostenerla immediatamen-
cucuzzaro politico italiano. Ora qualcosa di più stringente e povero Conte sembra quello te...". Così il capogruppo Dem
che governano il Paese, di 'chiudente'. E poi, ogni giorno che quando monta il casino alla Camera dei Deputati. Per
fronte al virus che impazza e escono fuori lacune e ritardi, cerca di mettersi da parte per non parlare del braccio di ferro
contagia, sono loro e i compa- manca questo e manca quel- non farsi vedere troppo... ma sui 36 miliardi del Mes con il
gni della maggioranza che ri- lo; bisogna prenotare? Sì te non funziona così, e infatti a M5S, Conte e Gualtieri uniti
schiano il 'vaffa' a livello na- saluto, e quando risponde livello parlamentare, soprat- nel tirarla per le lunghe snob-
zionale. Perché si è perso qualcuno, manca il personale, tutto nel Pd, monta l'incazza- bando la richiesta del segreta-
troppo tempo a parlare di che è stato spostato per raf- tura". Oggi, di questa incaz- rio del Pd, Nicola Zingaretti,
quanto siamo stati bravi a forzare un reparto che poi ri- zatura Dem se ne è avuta che li vorrebbe subito impiega-
fronteggiare la prima emer- maneva sguarnito. E dagli conferma in aula alla Came- re per rinnovare al meglio il si-
genza sanitaria con quale ospedali arrivano segnali al- ra, con l'intervento del capo- stema sanitario nazionale. An-
tempestività abbiamo organiz- larmanti, le corsie si riempio- gruppo Graziano Delrio, che che su questo punto ci sarà
zato e riorganizzato tutto il si- no, le ambulanze non basta- ha usato parole davvero forti: battaglia e lo scontro sarà du-
stema sanitario, del grande no e i malati, anche quelli non "Non è il momento di raccon- ro. Lo si è capito dalla mossa
sforzo per potenziare e pagare covid, sono pregati di aspetta- tarci che tutto va bene, è il di Matteo Renzi, leader di Ita-
meglio tutto il personale della re e, per cortesia, di non mori- momento di assumere i dati lia Viva, che coi suoi ha dato
nostra sanità. Adesso che sia- re, se no i cittadini si spaven- di queste preoccupazioni, as- vita all'intergruppo parlamen-
mo di nuovo sotto attacco, con tano. È questa sensazione di sumerle su di noi, sulle nostre tare 'Mes Subito', a cui ha
i contagi che schizzano da tut- rivedere un film già visto che spalle, proprio per rafforzare aderito anche il vicesegretario
te le parti, sentir dire dai nostri fa paura. Per non parlare poi quel senso di fiducia nelle Isti- del Pd, Andrea Orlando. Se-
governanti "sì, però non è co- dei sussurri e grida che si le- tuzioni che è necessario cre- condo alcuni esponenti non
me prima, adesso stiamo me- vano dentro la maggioranza sca nelle crisi. Dalle crisi si Pd della maggioranza questo
glio..." suona come una presa di Governo. "Il premier Conte esce o con Istituzioni più raf- nervosismo viene spiegato co-
in giro, che rischia di trasfor- - spiega un Dem con un sorri- forzate, lo ripeto spesso, o me la voglia "di qualcuno" di
marsi in un boomerang che ar- so di sufficienza- ha fatto la con Istituzioni più indebolite. spingere e arrivare ad un rim-
riverà dritto in testa a qualcu- conferenza stampa urbi et or- Noi lavoriamo insieme in que- pasto per entrare nel Governo.

Potrebbero piacerti anche