Sei sulla pagina 1di 20

Quotidiano gratuito online Le notizie di venerdì 09/10/2020

POMERIGGIO
Edizione chiusa alle 17

Elezioni comunali, tutti a fare


i conti... senza l'oste Covid

di Nico Perrone sola. Per la verità tutti stanno me regionali e comunali, sta cato da solo, si troveranno al-
facendo i conti senza l'o- spingendo a guardare oltre i lo stesso tavolo per confron-
ROMA - Torino, Milano, Ro- ste... che in questo momen- recinti dei partiti, pescando tarsi. Alla fine dovrebbero
ma, Napoli. Sono le grandi to indossa i panni del virus tra imprenditori, professioni- essere le primarie a decide-
città che la prossima prima- covid. Con tutti gli scongiuri sti ecc. In queste ore, per il re, ma Calenda ha già detto
vera saranno chiamate al vo- del caso, toccando tutto il Campidoglio, sta girando il no. Ma anche per svolgere le
to per eleggere il nuovo sin- ferro possibile, è chiaro che nome di Massimo Giletti, primarie pesa il rischio covid,
daco. Mancano ancora molti se i contagi continueranno per la verità già candidato con l'epidemia al galoppo
mesi ma non per le forze po- ad aumentare al ritmo che sindaco anche in altre città non si potranno fare. In quel
litiche, che partendo da si- stiamo vedendo diventerà italiane. Lui, da bravo esper- caso sarà la coalizione ad
tuazioni già complicate politi- difficile metter su qualsiasi to di comunicazione, non ha esprimersi e scegliere il can-
camente devono mettere in tipo di campagna elettorale confermato né smentito la- didato. "Per questo- dice una
campo coalizioni unite e, so- o elezione. Toccherà al Go- sciando aperta una possibi- fonte Dem- vista la nostra
prattutto, trovare il nome giu- verno, in quel caso, rinviarle lità. Ma è nel centrosinistra difficoltà a trovare il nostro di
sto che dovrà muoversi subi- a una data più sicura. Ma che la partita sarà difficile, peso, sarebbe meglio per
to e mettersi al lavoro per torniamo a Roma, 'patata perché il Pd, primo partito in Calenda partecipare al con-
farsi conoscere e apprezzare bollente' per tutti i partiti. Il città, anche dopo gli appelli fronto, perché dopo come
da tutti. Roma la partita più centrodestra ha già deciso del segretario Zingaretti, potrebbe la coalizione sce-
difficile, dal punto di vista po- che toccherà a Fratelli d'Ita- non ha trovato il nome giu- glierlo se lui se ne sta fuori e
litico la più complicata per lia indicare il nome del sin- sto per tutta la coalizione. E' ci attacca pure?". In quel ca-
tutti. Al momento in campo daco, mentre la Lega pen- iniziato un percorso, la pros- so il rischio è di rompere l'e-
c'è solo la sindaca uscente, serà a Milano. E Forza Ita- sima settimana tutti i rappre- lettorato di centrosinistra in
Virginia Raggi, che spiaz- lia? Non pervenuta. Il leghi- senti del centrosinistra, due e mandare al ballottagio
zando anche il M5S, il suo sta Matteo Salvini, dopo il compresa Azione di Carlo con 'Giletti' l'uscente Virginia
partito, si è ricandidata da deludente risultato delle ulti- Calenda che finora ha gio- Raggi. E sarebbe il panico.
ISSN: 1720-2024

Sabato 10 ottobre 2020 DIRETTORE


Anno XXXVIII - Numero 281 - € 1,40 www.corrieredellumbria.it DAVIDE VECCHI

Tesei firma ordinanza: stop eventi con più di 500 persone. Trovati 27 studenti positivi dopo una festa

Contagi record, 151 in un giorno


Primo piano PERUGIA

Padre Maccalli e Nicola Chiacchio Sanitopoli, stralciata la posizione Marini K Anche l’Umbria è in pie-
na pandemia con un record
di contagi che ieri ha tocca-
I due ostaggi to quota 151 su 2.645 tam-
liberati in Mali poni. Passano da 58 a 63 i
ricoveri. Superato il picco
sono tornati della prima ondata: i 92 po-
sitivi del 26 marzo scovati
su 721 tamponi. Toccano
quota 3.057 i casi totali. So-
no 3.054 gli umbri in isola-
mento, con un balzo di 152
nelle ultime 24 ore. Tra i ca-
si più rilevanti, da segnala-
re il contagio di 27 studenti
spagnoli dopo una festa, a
Perugia. E ancora: chiusa ie-
ri anche la Procura di Peru-
gia, per un pm contagiato.
Per il commissario anti Co-
vid, Antonio Onnis, sono
“dati che allarmano”. La
presidente della Regione,
¼ a pagina 4 Donatella Tesei, ha firmato
l’ordinanza che limita fiere,
sagre, mercati straordinari,
feste popolari e luna park:
 non potranno partecipare
 
più di 500 persone. No del
Se il programma è di traino Cts del governo a Eurocho-
colate e Marcia della pace.
¼ a pagina 4 Concorsopoli Prima udienza ieri all’istituto Capitini del processo sui concorsi truccati in sanità ¼ a pagina 9 Marruco ¼ alle pagina 5, 6 e 7 Antonini

Terni Sei i gruppi pronti ad acquistare l’Ast. Via al confronto in Regione con azienda e sindacati. Chiesto il rinnovo dell’accordo al Mise Sport

ThyssenKrupp sceglie JP Morgan per vendere le acciaierie VOLLEY

La Sir un anno dopo


PERUGIA CITTA’ DI CASTELLO TERNI TRASIMENO
Primo posto e +4
K ThyssenKrupp ha scel- ¼ a pagina 35 Mercadini
Marito-padrone Ferrari nel giardino della pinacoteca to la banca di affari JP Mor-
Coop libera il lago dalla plastica
CALCIO
violenta la moglie gan per seguire la proce-
Il Grifo dopo il ko col Cesena
dura di vendita dell’Ast.
¼ a pagina 13 Sei al momento i gruppi in Caserta: “Correvano di più”
lizza per l’acquisizione ¼ a pagina 33 Forciniti
ASSISI del polo siderurgico terna-
no. Intanto ieri sindacati e CALCIO
Carlo Acutis azienda si sono confronta-
Ternana, in casa non si vince
da oggi è beato ti con la presidente della
Regione, Donatella Tesei. Gubbio, Torrente: “Rinforzi”
¼ a pagina 17 ¼ a pagina 20 Puletti ¼ a pagina 28 Ferrante ¼ a pagina 16 Burini ¼ a pagina 36
ISSN (pubblicazione online): 2531-8985
SABATO 10 ottobre 2020 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

La maxi-inchiesta sulla sanità Quintana: cambi di casacca

Concorsopoli Giostra, grandi


Quando il processo manovre
è in una scuola tra i cavalieri
A pagina 6 A pagina 19

Covid, il record “nero”: 151 positivi


Non era mai successo che in un solo giorno ci fossero tanti contagiati. E gli ospedali ora tremano Nucci a pagina 2

EFFETTO VIRUS

Classi in affanno
Oltre ottocento
gli studenti
in isolamento
A pagina 3
LA PRESIDENTE
La Regione ha deciso
Tesei, un anno
C’è l’ordinanza di governo
Niente eventi ROMA BOCCIA L’EVENTO, ANCHE SE STATICO: «RISCHI NEL DEFLUSSO»
tra emergenze
al di sopra
delle 500 persone LA MARCIA e rilancio
Miliani a pagina 5
A pagina 4
SENZA PACE
Pontini
Pontini aa pagina
pagina 4
4
Trasimeno

Un cestino hi-tech
’mangiaplastica’
aiuta a ripulire
le acque del lago
Minciaroni a pagina 10

Perugia, sera da incubo Terni, la crisi

Vaga nel bosco Choc pandemia


Agente lo salva Il Pil affonda
con il cellulare di altri 10 punti
L’uomo si era perso e aveva una crisi di panico L’indagine della Cna mostra numeri da brivido
Ma il poliziotto lo ha guidato fuori dal buio In 12 anni crollo del valore aggiunto: -21%
Scarponi a pagina 7 Cinaglia a pagina 20
SABATO — 10 OTTOBRE 2020 – LANAZIONE
•• 2
Perugia Allarme Covid-19: la seconda ondata

LA MOZIONE

«Utilizzo massivo
di tamponi rapidi
e sierologici»

«Un utilizzo massivo e


diffuso dei test tamponi
rapidi molecolari, dei test
antigenici e dei test
sierologici per
contrastare la diffusione
del Covid 19», è il
dispositivo di una
mozione annunciata dal
consigliere regionale
Andrea Fora (Patto civico
per l’Umbria). Nello
specifico, l’esponente
della minoranza chiede
l’impegno della Giunta
«ad attivare

151 positivi in un giorno: è record immediatamente ogni


procedura amministrativa
e burocratica d’urgenza
consentita dal nostro

«Servizi Asl e reparti sotto stress» ordinamento durante lo


stato di emergenza
attuale e utile all’acquisto
Il commissario è molto preoccupato: «Ospedali, non esclusa una nuova interruzione delle attività ordinarie» immediato di quantitativi
adeguati a questa fase
dali umbri destinati a curare pre- che di altro personale che di critici sono i nuovi casi non col- iniziale di tamponi anche
PERUGIA valentemente i malati di corona- norma è destinato ad altri servi- legati a cluster già noti, l’aumen- rapidi molecolari e di test
virus e il supporto delle struttu- zi e perfino con il sostegno dei to dell’età mediana dei contagia- antigenici ‘salivari’. Tutto
Cresce l’allarme-Covid in Um- re private a occuparsi del resto. veterinari». E il avoro aumente- ti (che è passta a 39 anni men- questo – spiega - è utile
bria. E ci sono tutti gli elementi Sarebbe un bel problema. An- rà anche in aeroporto, dato che tre a inizio agosto era di 21), le farlo ora per la miglior
– secondo le stime della Direzio- che perché i reparti di Malattie d’ora in poi andranno tracciati difficoltà come detto nel con-
tutela della salute dei
ne sanità regionale guidata da infettive e Pneumologia sono 11 voli a settimana e non più tre tact tracing: basti dire che per
ogni positivo vanno ricercati al- cittadini anche in assenza
Claudio Dario – che fanno teme- già al limite: il tasso di ospedaliz- come prima. A preoccupare la
meno 40/50 contatti e in una di tutte quelle
re che il contagio nei prossimi zazione è stabile al 5,4% e ciò si- Regione è in primis l’Rt, l’indice
giornata come quella di ieri si- certificazioni definitive e
due mesi raggiunga lo stesso li- gnifica che all’aumento dei posi- di trasmissibilità del virus arriva-
gnifica che su 151 positivi (re- complete che non
vello di primavera, mentre il nu- tivi crescono in modo diretta- to a 1,12 la scorsa settimane (in
cord dall’inizio della pandemia) possono indubbiamente
mero complessivo dei positivi è mente proporzionale i ricoveri. Umbria è arrivato all’apice a
bisogna mettersi alla caccia di esserci in questa fase di
destinato a crescere ancora di Ma non finisce qui: anche la si- 2,4); preoccupa molto anche il
oltre 7mila persone. Intanto gli sperimentazione». Fora
più. Non solo: il commissario re- tuazione dei servizi territoriali raddoppio dei casi in una setti-
attualmente positivi sono 1.005 chiede anche
gionale per l’emergenza Covid delle Asl è «in fortissimo stress» mana (+95%). Gli altri elementi per effetto anche dei 14 guariti all’Esecutivo di «attivarsi
in Umbria, Antonio Onnis, ha ha confermato Onnis. Non a ca- (che portano il totale a 1.965).
detto che «dobbiamo preparar- so uno degli elementi che preoc- IL PUNTO immediatamente con la
Ci sono anche 5 nuovi ricoverati
ci a riorganizzare gli ospedali an- cupa di più è l’aumento espo- rete delle farmacie per
Si complica la ricerca (da 58 a 63) ma restano invariati
definire protocolli e
che con le eventuali interruzioni nenziale dei contagi che deter- i pazienti in terapia intensiva: 8
delle attività ordinarie». Insom- mina un numero maggiore di dei contatti. «Nuovi percorsi al fine di
di cui 4 a Perugia e 4 a Terni. In
ma al Broletto – sede dell’asses- contatti con difficoltà di traccia- inneschi ad agosto» isolamento contumaciale si tro- effettuare i test
sorato alla Sanità – non escludo- mento. «In questo momento tut- Pessime le previsioni vano 942 positivi, mentre altre sierologici e i tamponi in
no affatto che si possa tornare ti i dipartimenti di igiene e pre- 2.112 persone (non positive) so- modalità ‘pit stop’ anche
alla situazione della scorsa pri- venzione delle Asl lavorano a
per i prossimi 2 mesi no in isolamento fiduciario. presso queste strutture».
mavera, con quasi tutti gli ospe- pieno ritmo, con il supporto an- L’indice Rt sale a 1,12 Michele Nucci

La diffusione del contagio

Procura chiusa per la sanificazione


del magistrato sottoposti al tam- quell’occasione il contagio sa-
PERUGIA
pone. Non è escluso che anche rebbe avvenuto a causa dei ser-
il capo, Raffaele Cantone, deb- vizi di controllo ai seggi elettora-
E’ toccato anche alla procura ba dover essere testato per li di Pozzo di Gualdo Cattaneo
della Repubblica ’chiudere’ a scongiurare l’ombra del conta- degli agenti).
causa del Covid. Ieri mattina, in gio. Dopo i due positivi al tribu- La notizia della positività si è dif-
seguito alla positività riscontra- nale per i minorenni, la cancelle- fusa ieri mattina durante l’udien-
ta su un magistrato in servizio ria fallimentare chiusa tempora- za di Concorsopoli, in corso
nel palazzo e l’attivazione della neamente per accertamenti sa- nell’Auditorium dell’Istituto Ca-
catena di tracciamento dell’Asl, nitari, ora è toccato alla procura pitini con oltre 40 persone.
l’edificio di via Fiorenzo Di Lo- della Repubblica. Sono stati subito informati i pub-
renzo è stato serrato (con tanto Già durante il lockdown si era- blici ministeri presenti. Al mo-
di cartello apposto all’ingres- no verificati problemi dovuti ai mento nessun provvedimento
so), in attesa della sanificazione contagi riscontrati tra il persona- sarebbe stato preso al tribunale
obbligatoria e i contatti stretti le di polizia giudiziaria (in penale.
•• 20 SABATO — 10 OTTOBRE 2020 – LA NAZIONE

Orologi e bigiotteria contraffatti, blitz della Finanza

Terni Dodicimila articoli ritenuti non sicuri o contraffatti, tra cui alcuni
orologi con marchi Rolex e Chronotech e bigiotteria con griffe
Cartier, sono stati sequestrati dalla Finanza di Terni. Denunciato
un ambulante, mentre altri titolari di attività commerciali sono
stati segnalati alla Camera di Commercio per le sanzioni previste.

Donna con la mascherina Bimbo affetto


Effetto Covid, il ‘Pil’ locale spruzza in faccia
a una ragazza lo spray
da una malattia rara
Sul nodo-assistenza
giù di altri dieci punti al peperoncino De Luca attacca la Usl

Indagine della Cna sulla situazione della provincia ternana: dal 2008 TERNI TERNI
al 2020 il ‘valore aggiunto’ del territorio sprofonda di oltre il 21 per cento
Le si è avvicinata, con il volto «Sono indignato e deluso dalla
mia che, specialmente per il più coperto dalla mascherina, e le risposta dell’Usl 2. Una risposta
TERNI ha lanciato in volto un getto di politica da un’istituzione sanita-
ristretto comprensorio di Terni,
da sempre è stata plasmata dal- spray al peperoncino. Poi è fug- ria. Una risposta in contrasto
Dal 2008 al 2020 la provincia gita facendo perdere le proprie con la libertà di scelta e il diritto
la presenza della grande indu-
ternana, secondo le previsioni tracce. È successo giovedì po- alla vita indipendente»: così il
stria, nelle imprese tra 1 e 9 ad-
di fine anno, perderà oltre il 21 meriggio, nella centralissima consigliere regionale Thomas
detti trova lavoro il 54% degli oc- via Battisti. La vittima, una ragaz-
di ‘valore aggiunto’ (una sorta cupati del settore privato, per- De Luca (M5S), nella lettera
za di 24 anni, è stata aggredita
di Pil territoriale) e conterà 850 centuale che sale al 75% se in- aperta indirizzata alla presiden-
mentre passeggiava. Soccorsa,
imprese in meno. E’ quanto cludiamo anche quelli delle te della Regione, Donatella Te-
è stata trasportata all’ospedale
emerge dalla ricerca, presenta- sei, sul caso del bimbo ternano
aziende fino a 49 addetti: la mi- Santa Maria. Sono intervenuti i
ta ieri in Provincia, del Centro di 8 anni, nato con tetraparesi
cro e piccola impresa, sebbene carabinieri che hanno avviato le
indagini: le donna, che la vitti- dovuta a microcefalia, conse-
studi ‘Sintesi’ che, per conto di a piccoli passi, sta acquisendo
ma ha sostenuto di non cono- guenza della mutazione del ge-
Cna Umbria, ha indagato l’anda- un ruolo sempre maggiore nel
scere, avrebbe tra i 35 e i 40 an- ne Sptan1, che conta solo 20 ca-
mento del quadro congiuntura- territorio ternano. Noi crediamo
ni. Sempre nel corso del pome- si conosciuti al mondo. «Secon-
le della provincia negli ultimi do- che proprio per questo ci sia un
riggio di giovedì i carabinieri do la Usl – scrive De Luca - non
dici anni, compresi gli effetti ampio margine di possibilità di
hanno dato esecuzione al decre- ci sarebbe stata nessuna riduzio-
della pandemia da Covid. La per- crescita per le imprese manifat-
to di sostituzione della misura ne del monte ore di assistenza
dita del valore aggiunto nel solo turiere, anche di micro e picco-
dell’obbligo di firma con quella domiciliare, bensì una rimodula-
2020 potrebbe superare il 10%, la dimensione, soprattutto attra- degli arresti domiciliari nei con- zione per migliorare il servizio.
quasi doppiando quanto già per- Giancarlo Giovannetti verso i processi di internaziona- fronti di un italiano, diciotten- La nostra Costituzione non pre-
so dal territorio negli undici an- lizzazione». ne, originario della provincia di vede la burocrazia come forma
«Per quanto riguarda il turismo Perugia. di governo e chi vuole fare politi-
ni precedenti. Una situazione 18%), incluse le grandi imprese,
– afferma Ciro Schiaroli, impren- L’arrestato è stato quindi con- ca deve candidarsi alle elezioni
decisamente allarmante che di- mentre per quanto riguarda i li-
ditore manifatturiero di Orvieto dotto nella propria abitazione di per essere eletto.
segna un quadro con molte om- velli occupazionali, anche pri- e componente della presidenza residenza. E proseguono anche Una risposta a mezzo stampa
bre per il futuro economico del ma del lockdown non erano tor- le attività di contrasto agli stupe-
di Cna Umbria – se la ricerca rile- ad un’interrogazione presenta-
territorio ternano, anche se ov- nati ai livelli precedenti al 2008 facenti. I carabinieri di Papigno
va un’ancora modesta propen- ta all’Assemblea legislativa rap-
viamente bisognerà impegnarsi (- 1,1%). hanno arrestato, per spaccio
sione del territorio ternano, è presenta un’irritualità grave
a cogliere ogni occasione per «L’economia della provincia l’area di Orvieto a rivestire un M.A., nato in Romania nel 2002.
nell’equilibrio istituzionale della
imboccare la strada del rilancio sta subendo una trasformazio- Il giovane è stato sorpreso dai
ruolo strategico, con possibilità Regione». «Perché la dirigenza
e della ripresa. ne – dichiara Giancarlo Giovan- militari operanti in via Irma Ban-
di traino per altri territori se si della Usl continua a rifiutare un
Dalla ricerca emerge inoltre un diera mentre cedeva marijuana
netti, imprenditore ternano e riuscirà a lavorare sinergicamen- incontro con la famiglia? – conti-
(poco meno di 30 grammi) ad
calo del numero di imprese (- membro della presidenza regio- te, anche in termini di risorse fi- nua De Luca –.Come può la Usl
una donna ternana. Lo stupefa-
4,3%, leggermente meglio della nale della Cna –. E questo lo si nanziarie, alla costruzione di un cente è stato sequestrato e l’as- definire l’assistenza notturna
media regionale), una crisi ende- può rilevare soprattutto dai dati brand Umbria». suntrice segnalata alla Prefettu- meno importante per il bambi-
mica del settore delle costruzio- occupazionali relativi alla situa- Stefano Cinaglia ra. L’arrestato è stato posto ai no se nemmeno lo ha mai vi-
ni (- 18,8%) e della manifattura (- zione del territorio. In un’econo- © RIPRODUZIONE RISERVATA ‘domiciliari’. sto?»

Vendita Ast, sarà la ’Jp Morgan’ a gestire l’affare


ThyssenKrupp ha incaricato ta sulle vicende del gruppo te- locuzioni istituzionali prima con
desco, che conferma diverse l’ad di Ast e poi con le organizza-
la banca internazionale zioni sindacali – affermano le se-
manifestazioni d’interesse per
di seguire la procedura lo stabilimento ternano. La noti- greterie dei metalmeccanici –.
zia, rilanciata nel pomeriggio di Lo sconcerto nasce proprio dal
TERNI ieri, ha fatto seguito all’incontro fatto che nessuno sapesse nul-
in Regione tra la presidente Te- la. Giovedì nel Parlamento Ue,
apprendiamo anche in questo
La banca d’affari internazionale sei e i sindacati metalmeccani-
caso dalla stampa, è stata pre-
Jp Morgan è stata incaricata dal- ci, che in mattinata si è conclu-
sentata una interrogazione alla
la multinazionale tedesca Thys- so con l’ennesima richiesta di commissione e la Presidente
senKrupp di gestire la procedu- un summit ministeriale sulla vi- Margrethe Vestager ha dichiara-
ra di vendita di Acciai speciali cenda. Da qui lo «sconcerto che to, in quella sede, ‘di non avere
Terni, un’operazione che oscilla nessuno sapesse nulla» espres- nessuna notifica né informazio-
tra i 300 e i 600 milioni di euro. so dagli stessi sindacati. «Pro- ne specifica in merito alla proce-
E’ quanto riportato dall’agenzia prio questa mattina (ieri ndr), la dura di vendita di Ast Terni da
Reuters, sempre molto informa- presidente Tesei ha avuto inter- parte di ThyssenKrupp’ ».
11

Perugia cronaca@gruppocorriere.it
sabato
10 ottobre
2020

La precisazione
Parla la proprietà dell’edificio: “Vogliamo ampliare ma dai gestori che se ne vanno nessun interessamento” proprio interesse sul progetto,

Ponte D’oddi, ipotesi nuovo supermercato ma al momento non si è ricevuto


nessun riscontro in merito. Da
parte di Caminvest si ribadisce
PERUGIA chiuso. Dopo diverse prese di po- re avanti un progetto di riqualifi- quindi la piena disponibilità a in-
sizione, sulla questione interve- cazione dell’edificio, con l’obietti- tervenire sull’immobile per far sì
K Un intero quartiere è in sub- ne Caminvest, la società che pos- vo di ampliarlo e di adeguarlo al- che possa far fronte in modo più
buglio per l’ennesima chiusura siede l’edificio e spiega: “ Camin- le più attuali esigenze di un su- adeguato ai bisogni del quartiere
di un’attività commerciale. Si vest srl fa sapere di avere ormai permercato. A questo proposito di Ponte D’Oddi. La società - si
tratta del supermercato accanto da tempo comunicato a L’Abbon- è stato anche depositato un pro- legge in chiusura - chiarisce dun-
all’Afas, di Ponte D’Oddi. Pochi danza Srl, società che gestisce i getto di ampliamento. Allo stesso que di voler mantenere in quei
giorni fa è comparso un cartello punti vendita Gala, la propria di- tempo è stato più volte richiesto locali lo stesso tipo di attività
con su scritto che domani verrà sponibilità a condividere e porta- all’Abbondanza di manifestare il Quartiere Il negozio davanti alla chiesa commerciale”.

Caos giovedì sera a Borgo Bello: auto parcheggia in divieto e impedisce il rientro del mezzo

Sosta selvaggia in corso Cavour


I problemi
della città
Vigili del fuoco bloccati 40 minuti
di Marina Rosati Tutto ciò anche oltre le
nove di sera. Alla fine di
PERUGIA
corso Cavour vorrei che
K Sosta selvaggia in cor- l'incrocio fosse libero dal-
so Cavour tanto da impe- le auto anche a sinistra
dire il passaggio dell’au- in modo da non togliere
tobotte dei vigili del fuo- la visibilità”. Ma i proble-
co. Accade anche questo mi di una zona, tornata
nel capoluogo umbro do- ad essere salotto buono
ve il problema del par- del centro storico, grazie
cheggio e della viabilità soprattutto all’attenzio-
sta interessando, pratica- ne dei residenti, degli
mente, tutte le zone del operatori e dell’associa-
centro storico. zione Borgo Bello, stan-
Questa volta la situazio- Salotto no tornando alla ribalta.
ne incresciosa si è verifi- buono “Purtroppo negli ultimi
cata nel Borgo Bello ver- Corso Cavour mesi - spiega Alonge che
so le otto di giovedì sera ha avuto è anche segretaria
quando un mezzo dei vi- negli ultimi dell’omonima associazio-
gili del fuoco, che in cor- anni una ne - stiamo assistendo al-
so Cavour hanno il co- progressiva la presenza sempre più
mando storico, non è riu- rinascita ma numerosa di spacciatori
scito a passare per rien- ora i residenti e balordi che, forse arri-
trare in sede visto che un denunciano il vano dalla zona della sta-
automobilista aveva par- caos traffico zione. Anche l’altro ieri,
cheggiato sul lato sini- e altri in una via secondaria,
stro della carreggiata do- problemi c’è stato uno scippo in
ve insiste il divieto. “Sul pieno giorno. Quindi - ag-
lato destro ci sono le stri- dalla parte opposta e credevano che fosse un L’incresciosa situazione, in evidenza i problemi giunge Alonge - credia-
sce blu”, racconta Anto- quindi il passaggio dei parcheggio lampo. In segnalata sul gruppo Fa- del Borgo Bello. mo che sia importante te-
nietta Alonge che ha un mezzi, soprattutto quelli realtà - aggiunge Alonge cebook Perugia Sosta sel- “Io vorrei che corso Ca- nere alta l’attenzione per-
negozio proprio in corso di grandi dimensioni, - sono passati quasi 40 vaggia, ha provocato una vour diventasse una stra- ché non si vanifichi tutto
Cavour e ha assistito a era praticamente ostrui- minuti prima che il con- raffica di commenti, mol- da normale - scrive Su- ciò che è stato fatto per
tutta la scena. “Ma que- to. I vigili hanno fatto ducente tornasse a pren- ti dei quali di altri resi- sanna - con auto in sosta rivitalizzare corso Ca-
st’auto era stata lasciata suonare la sirena perché dere la sua autovettura”. denti che hanno rimesso dove ci sono le strisce. vour e le vie adiacenti”.
26
sabato
10 ottobre
2020
Terni corrterni@gruppocorriere.it

Tre anni all’ex patron e due al nipote. Assolti un ex fornitore E’ stata ferita da una sconosciuta senza motivo
la figlia dell’imprenditore ternano e l’attuale sindaco di Polino
Ragazza aggredita in centro
Antonio e Marco Cassetta con lo spray al peperoncino
condannati dal Tribunale Indagini
in corso
Gli inquirenti
escludono

per il crac del salumificio Antonio Cassetta L’imprenditore condannato


il movente
della rapina
La donna
TERNI la dichiarata estraneità ai ha colpito
fatti-reato di bancarotta di a caso
K Due condanne e tre as- Alessia Cassetta che mai ha
soluzioni: questa la senten- gestito le società del grup-
za emessa dal Tribunale, in po. Condivisibile anche ri-
composizione collegiale, spetto alla posizione di An- Carabinieri
sul fallimento del salumifi- tonio Cassetta, salva l'osser- Stanno indagando
cio Cassetta di Arrone. A vazione critica che attiene sull’episodio
cinque anni di distanza dai al trattamento sanzionato- dopo la denuncia
rinvii a giudizio, con le inda- rio a lui riservato. Ciò per- della ragazza
gini partite nel 2011 e con- ché da un lato, con enco-
dotte dal pm Elisabetta Mas- miabile determinazione, il TERNI
sini e dalla squadra mobile collegio ha premiato con la
di Terni, il Tribunale ha con- mentare e l'assoluzione è ar- Morcella e Carlo Orsini, al- concessione delle attenuan- K Si è trovata di fronte una donna sconosciuta
dannato l'ex patron Anto- rivata, per ciascuno dei cin- la luce delle motivazioni ti generiche il noto soggetto che le ha spruzzato lo spray al peperoncino sul
nio Cassetta a tre anni di re- que imputati, in relazione che verranno depositate en- pubblico che nel passare volto ed è fuggita. Un’aggressione gratuita e senza
clusione e il nipote Marco al concordato preventivo tro 90 giorni dalla sentenza. dalla ribalta politica, alme- alcun motivo visto che la donna non ha neppure
Cassetta a due anni, pena che l'accusa aveva ipotizza- Antonio Cassetta, già presi- no umbra, alle “tenebre” fal- provato a derubare la vittima.
sospesa per entrambi. As- to essere strumentale alla dente della Carit e della Bo- limentari, ha preservato A denunciare l’episodio, accaduto giovedì scorso
solti con formula piena la distrazione di capitale a sfa- sco, è stato un esponente di una lodevolissima dignità nei pressi di una farmacia in viale Cesare Battisti,
figlia di Cassetta, Alessia, vore dei creditori e quindi punta del Psi negli anni Ot- abbinata all'evidente non è stata una ragazza ternana di 24 anni.
così come l'attuale sindaco alla cessione dell'azienda. tanta e Novanta. I tre assolti occultamento di ricchezze Quest’ultima si è rivolta ai carabinieri della sezio-
di Polino - già consulente Le due condanne fanno in- erano invece difesi dallo e che ha però impedito di ne radiomo-
finanziario del Gruppo - Re- vece riferimento agli altri stesso Morcella e dagli avvo- dichiarare la prevalenza del- bile che so-
migio Venanzi e anche l'im- reati fallimentari contestati: cati Maurizio D'Ammando le generiche sulle contesta- Raid in viale Battisti no subito in-
prenditore Arturo Corbelli, scontato l'appello da parte e Maurizio Simoni. "Senten- te aggravanti, approdando La 24enne ternana tervenuti
fornitore dell'ex Gruppo dei difensori di Antonio e za filosoficamente corretta ad una pena che poteva es- sul posto.
Cassetta. I reati contestati Marco Cassetta, rispettiva- - afferma l'avvocato Morcel- sere di un anno inferiore". medicata al pronto soccorso La ragazza
erano tutti di carattere falli- mente gli avvocati Manlio la - perfetta con riguardo al- F.T. ha racconta-
to che, mentre stava passeggiando, è stata avvici-
nata da una donna, tra i 35 e i 40 anni, che l’ha
colpita agli occhi con lo spray urticante. E non ha
La sentenza potuto fornire molti altri particolari visto che ave-
va il volto in parte coperto da una mascherina.
La 24enne ternana, condotta al pronto soccorso
Tentato omicidio dell'ospedale, è stata sottoposta alle cure dei medi-
Assolti due fratelli ci. Intanto sono in corso le indagini dei carabinieri
per risalire alla donna che, dopo l’aggressione sen-
TERNI za alcun motivo, è riuscita a dileguarsi.
A.M.
K Il fatto risale all'otto-
bre del 2011 quando un
rumeno che si trovava
nei pressi di una disco- I carabinieri l’hanno bloccato in via Irma Bandiera
teca di Terni venne mi-
nacciato ed anche col-
pito con una coltellata
alle spalle, riportando
Arrestato un giovane
gravi lesioni, a seguito
di una lite per motivi di
gelosia. In seguito alle
mentre spacciava droga
indagini, due suoi con- TERNI
nazionali, F.D., 38 an-
ni, e il fratello N.D., di K I carabinieri della stazione di Papigno hanno
36, furono arrestati con arrestato un rumeno di 18 anni, già noto alle forze
accuse che andavano dell’ordine, per spaccio di sostanze stuperacenti.
dal tentato omicidio al- L’operazione è scattata nella notte tra giovedì e
le minacce, fino al dan- venerdì. M.A., queste le iniziali del ragazzo appe-
neggiamento. na maggiorenne, è
Il primo uscì dal carce- stato sorpreso dai mi-
re dopo l'interrogatorio litari dell’Arma in via
e il secondo ci restò per Irma Bandiera men-
quattro mesi. Nei gior- tre cedeva della mari-
ni scorsi il Tribunale di juana, per un peso di
Terni ha assolto en- poco inferiore ai 30
trambi per i capi di im- grammi, a una don-
putazione più pesanti, na ternana, anche lei
rilevando invece la pre- nota alle forze dell’ordine. La sostanza stupefacen-
scrizione per le conte- te è stata sottoposta a sequestro penale mentre la
stazioni minori. Soddi- donna è stata segnalata al prefetto, come previsto
sfatto il legale dei due in questi casi. Il ragazzo rumeno arrestato, una
imputati, l'avvocato volta completate le formalità di rito, è stato trasferi-
Francesco Mattiangeli. to nella sua abitazione, a Terni, in attesa del pro-
F.T. cesso per direttissima.
A.M.
Oggi su Alias Domani Alias Domenica Visioni
JIMI HENDRIX In occasione dei 50 UPDIKE «Armoniose bugie» per Sur BERLINO EST «Liebig 34», il tramonto
anni dalla scomparsa è stata I saggi scritti tra il 1959 e il 2007, di un sogno. Sgomberato lo storico
ripubblicata l’introvabile graphic godibili prelievi delle ossessioni centro sociale occupato 30 anni fa
novel di Matteo Guarnaccia dello scrittore americano Sebastiano Canetta pagina 13

oggi con
quotidiano comunista ALIAS

 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE


+ EURO 2,00

SABATO 10 OTTOBRE 2020 – ANNO L – N° 242 www.ilmanifesto.it euro 2,50

SHOAH, L’ULTIMA TESTIMONIANZA PUBBLICA DELLA SENATRICE A VITA AGLI STUDENTI


Fame e Covid-19

Segre: «Io non ho perdonato» Un rassegnato


Nobel
per la pace
II A novant'anni, la senatrice a gimenti dei migranti alla follia la Svizzera per essere espulsi dal- testimonianza che non ha prez-
vita porta a termine la sua opera assassina del branco contro il «di- le autorità elvetiche e riportati zo. «Scegliete sempre la vita, che
di pedagogia civile, rivolgendosi verso» di turno, guardati attra- alla mercé dei nazifascisti. Con è straordinaria». «Ho incontrato NICOLETTA DENTICO
agli studenti collegati da tutte le verso le lenti delle sue scioccanti tatuato sul braccio il numero alcuni uomini che avevano la si-

L’
scuole d'Italia. Un intervento in- esperienze di bambina. Dall'e- 75.190, «viva per caso» come Pri- curezza di essere di una razza su- assegnazione del
dimenticabile, disponibile su spulsione dalla scuola dopo le mo Levi dopo l'inferno in terra periore - ha sottolineato -. Ma premio Nobel per la
Raiplay, che ha guardato anche leggi razziali fasciste, al tentati- di Auschwitz, Liliana Segre ha non erano umani. Io non ho per- Pace al Programma
alle tragedie odierne: dai respin- vo della famiglia di raggiungere donato per l'ennesima volta una donato». CHIARI A PAGINA 5 Alimentare Mondiale (Pam)
è un conferimento che va
foto di Cecilia Fabiano/ LaPresse letto in chiaroscuro, in un
anno speciale come il 2020.
Nella filigrana della motiva-
zione del Nobel si intravedo-
no richiami geopolitici di
indubbio rilievo. La selezio-
ne di un programma delle
Nazioni Unite era forse ob-
bligata nel 75° anniversario
di vita di questa istituzione.
Il Pam si è dato un gran daf-
fare nel 2020: ha aumenta-
to la propria operatività
contro le carestie mondiali.
— segue a pagina 14 —

«Fratelli tutti»
Sulla solidarietà
Francesco
alla resa dei conti
GUIDO VIALE

N
on sono le lotte di
potere all’interno
del Vaticano a mette-
re in forse l’autorità di papa
Francesco, ma il suo tentati-
vo di prospettare una svolta
radicale per mettere l’uma-
nità al riparo dalla crisi cli-
matica e ambientale che in-
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

combe sulle nostre vite. L’en-


ciclica Laudato si’ aveva aper-
to un orizzonte di compren-
sione e di senso fondato
sull’interconnessione e la
I 5.372 nuovi positivi di ieri ci riportano ai numeri di marzo. Ma allora si effettuavano meno continuità e tra l’essere uma-
no e i cicli geologici e biologi-
tamponi. Nel 77% dei casi il contagio avviene in famiglia. Lombardia e Campania nell’occhio ci che reggono la vita sul no-
stro pianeta: siamo fatti tut-
del ciclone. Governo preoccupato, Mattarella chiede a tutti «responsabilità» pagine 2,3 ti della stessa materia.
— segue a pagina 15 —

Lele Corvi LIBERI DAL MALI MAGISTRATI FRIDAYS FOR FUTURE


Teatro di Roma
Incubo finito anche Palamara espulso Di nuovo in piazza:
per i due ostaggi italiani accusa la sinistra «Recovery per il clima» Storie di veleni
II Verdetto annunciato e con- e «inciampi
fermato, Luca Palamara, ex pre-
sidente dell’Anm, è fuori dalla
amministrativi»
magistratura. L’ha deciso la se-
zione disciplinare ritenendolo MARIO MARTONE
colpevole di aver tramato con

S
alcuni politici (Lotti e Ferri) per e capisco bene, al Tea-
indirizzare le nomine di verti- tro di Roma stanno
ce delle procure di Perugia e Ro- immaginando di ave-
ma (dove Lotti era anche inda- re un direttore amministra-
II Il missionario Pierluigi Maccalli e Nico- gato). Palamara ha annunciato II Nonostante la pandemia i Fridays for fu- tivo e uno artistico, secon-
la Chiacchio sono rientrati ieri in Italia dal ricorso e soprattutto ha detto ture (Fff) hanno colorato ancora di verde le do lo schema che il Piccolo
Mali dopo una lunga prigionia nelle mani che racconterà dei suoi accor- piazze italiane. Pisa e Bologna i manifestanti di Milano ha imposto in Eu-
dei jihadisti di Iyad Ghali. Liberati insieme di, prevalentemente stretti a si sono stesi a terra fingendo di essere morti: ropa dal dopoguerra, dalla
alla cooperante francese Sophie Pétronin e suo dire con la corrente di sini- «Non vogliamo un futuro così». Presidi stan- coppia Strehler/Grassi a
al politico maliano Soumaila Cissé, dopo il stra di Area: «Le intercettazioni ziali a Milano, Torino, Genova, Roma, Napo- quella Escobar/Ronconi.
rilascio di oltre cento miliziani. Roma e Pari- hanno offerto una fotografia li, Palermo. Lo striscione d’ordine: «Recove- — segue a pagina 12—
gi ringraziano. BOCCITTO, MAURO A PAGINA 9 parziale». FABOZZI A PAGINA 6 ry fund for climate justice». MERLI A PAGINA 4
Il Csm espelle Palamara dalla magistratura. Ma lui, indagato per corruzione,
si dà subito alla politica nel Partito Radicale. Tanto lì s’è visto pure di peggio y(7HC0D7*KSTKKQ( +"!=!"!#!z

Sabato 10 ottobre 2020 – Anno 12 – n° 280 a 3,90 coneil 1,80


mensile FQ MillenniuM
– Arretrati: e 3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

L’IMPRENDITORE Già rinviato a giudizio per la gara “gemella” Aglio, oglio e Campidoglio
MOVIMENTO 5 STELLE
Simbolo e iscritti,
Consip, Romeo ci riprova: » Marco Travaglio
perché Casaleggio
non può “usarli”
ammesso al nuovo appalto S
e fosse un film, anziché la
campagna elettorale per il
sindaco della Capitale, sa-
rebbe una strepitosa commedia
p Il 6 ottobre gli è arrivato il primo via libera all'italiana. A episodi.
al bando per la pulizia dei grandi edifici pub- Primo episodio. Dopo quat-
blici (valore totale: oltre 1 miliardo di euro tro anni passati a spiegare alla
in 24 lotti). In barba all’accusa di corruzione Raggi come si governa Roma e
poi a scuotere i capini perché non
q LILLO E PACELLI A PAG. 7 capisce niente e non ne azzecca
una, quelli che la sanno lunga da
destra a sinistra sono terrorizzati
che la Raggi prenda più voti del-
l'eventuale candidato del Pd, ri-

COVID SFONDATA QUOTA 5MILA. MA L’EUROPA STA PEGGIO DI NOI


q DE CAROLIS E ZANCA vada al ballottaggio contro l'e-
A PAG. 8 - 9 ventuale candidato della destra e

CONTAGI FUORI
rivinca le elezioni coi voti del cen-
trosinistra. E, siccome sanno tut-
TAGLIO DEI VITALIZI ti benissimo come si governa Ro-
ma, non riescono a trovare un
Il Senato ricorre: candidato che voglia governare
benissimo Roma: se dipendesse
la Casta (per ora) da loro, la campagna elettorale

CONTROLLO
andrebbe avanti senza candidati.
non vede un euro Infatti attaccano la Raggi perchè
osa ricandidarsi. Ma non spiega-
q PROIETTI A PAG. 6 no il perché di tanto terrore: se la
Raggi è l'incapace che dicono, la
peggior sciagura per Roma dopo
NO LISTE BLOCCATE i lanzichenecchi, la sindaca più
detestata dai romani, per giunta
Onida: “Meglio di un movimento morto e sepol-
to, basterà un paracarro (c'è solo
il proporzionale l'imbarazzo della scelta) per bat-
terla di sicuro.
con tetto al 5%”
TRACCIAMENTO KO
Secondo episodio. Terroriz-
zati dalla conferma della peggior
q TRUZZI A PAG. 6 sindaca di tutti i tempi, i partiti
IMPOSSIBILE RISALIRE cadono in preda della frenesia e
perdono di lucidità. La destra,
MAZZETTE D’AFRICA
AI CONTATTI. MAGLIA
sfumate le candidature di Melo-
ni (avanzata da Salvini), Salvini
Pozzi di petrolio,
NERA LA LOMBARDIA,
(avanzata dalla Meloni), Bon-
giorno (avanzata dallo spirito di
adesso l’Eni fa Andreotti), di Cattaneo (avanza-

causa alla Nigeria POI LA CAMPANIA. ta dai giornaloni a sua insaputa),


di Gasparri (avanzata da Gaspar-

PRONTE ALTRE MISURE


ri) e di Rampelli (avanzato e ba-
q BARBACETTO A PAG. 15 sta), pensa a Giletti, cui va tutta la
solidarietà per le minacce mafio-
se e per il giubbotto antiproiettile
GLI ITALIANI LIBERATI q MANTOVANI E PASCIUTI A PAG. 2 - 3 che indossa sopra la camicia, co-
me l'Avvocato portava l'orologio
Ostaggi-fantasma LA FALLA IN ALCUNE REGIONI
sopra il polsino e la cravatta sopra
il maglione. Intanto il Pd brucia
e Jihad: anonima
Positivi clandestini: molti
in tre mesi una trentina di candi-
dati: Gualtieri, Sassoli, Letta,
sequestri in Mali
privati non avvertono l’Asl
Gabrielli (che hanno già un me-
stiere ben più comodo e pagato),
q ALBERIZZI E TOELGYES D'Alema (che non è del Pd), Mo-
A PAG. 16 q RONCHETTI E SPARACIARI A PAG. 4 rassut, Bray, Riccardi, la Cirinnà,
Tobia Zevi, tali Caudo, Ciaccheri
e altri che non nominiamo per-
chè nessuno sa chi siano (neppu-
LE NOSTRE FIRME. re gli interessati). Calenda, molto
CHE C’È DI BELLO apprezzato dai conduttori di talk

• Padellaro Bignami per Covid-tv a pag. 11


e dai suoi condòmini ai Parioli,
Un Time da Oscar, sarebbe perfetto: peccato che
non sia più del Pd, anche se è sta-

• Lerner Il Mosè nero d’America a pag. 19


De Sade, Hornby to eletto eurodeputato grazie al
Pd, e che per giunta abbia appena
e il futuro a Vicenza tentato di far perdere le regionali
• Valentini Editoria: rivedere i tetti a pag. 11 q DA PAG. 20 A 23
al Pd, oltre ad aver insultato tutti
i dirigenti del Pd e pure gli elet-

• D’Agostino Mai più liste bloccate a pag. 11


tori del Pd (“Sono senza dignità”:
infatti l'hanno eletto al Parla-
La cattiveria mento europeo). Lui comunque

• Caporale Hai capito Falcomatà a pag. 12


giura che, pur sapendo benissi-
Renzi: “In questo momento bisognerebbe mo come si fa il sindaco, mai si
spendere bene i soldi che ci sono”. Sta candiderà, perché “il mio impe-
• Mercalli Salire in montagna a pag. 18
pensando alle spese legali del suo babbo gno è dare vita a un partito, Azio-
WWW.FORUM.SPINOZA.IT ne, per popolari, liberali e rifor-
misti” (vasto programma).
SEGUE A PAGINA 24
Circolare Dap sul 41 bis: rispettare sentenze
EDITORIALE OBLÒ
Salvini, l’M5S della Consulta, ma la revocano dopo 2 giorni Giorgetti:
e l’equilibrio “In Lombardia
“di sistema” DAMIANO ALIPRANDI
abbiamo

IL DUBBIO
A PAGINA 10

CARLO FUSI perso”.


DIRETTORE
Ha avvertito
E’
senz’altro legittimo (forse
anche “giusto”?) il Capitano?
ironizzare sulla p.a.
conversione “liberale” di
Matteo Salvini. Come
mirabilmente spiegato da
Francesco Damato su queste
www.ildubbio.news
colonne, il partito liberale di
massa è una suggestione antica
e irrealizzata. Per di più
Salvini vuole fare il liberale ORA È UFFICIALE LA RADIAZIONE DALLA MAGISTRATURA: «PORTERÒ SEMPRE LA TOGA NEL MIO CUORE»

Palamara: «Pago per tutti»


ispirandosi a Viktor Orbàn: un
ossimoro, considerato che il
leader ungherese è sotto accusa
in Europa per i tratti illiberali
introdotti nel suo Paese (ma sta
nel Ppe: contraddizione non da
poco). Come pure è legittimo (e
forse anche “giusto”?)
motteggiare sull’intesa Pd-M5S
che per alcuni al Nazareno
Ildisciplinare emettelasentenzapiùduraperl’expresidentedell’Anm
dovrebbe diventare
strutturale: un accordo di
governo sancito tra due forze
Pesantissime le accuse: «Condizionava in modo occulto le attività del Csm»
nate per cancellarsi a vicenda,

S IL COMMENTO POLITICAMENTE
tra accuse di Casta, “quelli di olo tre ore di camera di consiglio dopo un pro-
Bibbiano”, populismo e cesso lampo durato non più di una decina di SCORRETTO
demagogia. E’ la lettura più
semplice e più superficiale
delle vicende politiche
udienze e una sentenza che non lascia scam-
po: rimozione e radiazione dalla magistratura. Si
chiude così il processo disciplinare a carico di Lu-
«La riforma penale Il contrasto
nostrane. Nonché quella più
gettonata perché il mood verso
ca Palama, l’ex presidente dell’Anm accusato di
aver condizionato e pilotato le attività del Csm. umilia avvocati, tra libertà
diritti e garanzie...»
il Palazzo è questo: vedi Ma lui si difende: «Farò ricorso alle Sezioni unite
Anno V numero 201 SABATO 10 OTTOBRE 2020 1,5 euro

risultati referendum sul taglio


dei parlamentari.
e, se ce ne sarà bisogno, arriverò fino alla Corte eu-
rope dei diritti dell’uomo»
e sapienza
Tuttavia ci può essere anche un
altro modo - magari più SIMONA MUSCO A PAGINA 3 ALESSANDRO PARROTTA A PAGINA 2 DINO COFRANCESCO
spericolato e più intrigante - di EMERITO DOTTRINE POLITICHE
analizzare le cose. Se cioè si usa

R
una lente “di sistema”. L’Italia ecensendo il libro di Antonio
ha subito due fortissimi shock Scurati, L’uomo della
politico-sociali: il primo con PIÙ DI 5MILA CASI IN 24 ORE provvidenza (Bompiani, 2020),
Tangentopoli che ha distrutto i Giampiero Mughini, uno dei pochi
partiti frutto del Dopoguerra e spiriti non conformisti, si è
delle ideologie del ’900; il chiesto:«Quale dei due regimi è
secondo con l’arrivo dei stato più orrido tra il fascismo reale
Cinquestelle che hanno messo e il comunismo reale?». A PAG. 15
fuori gioco un’intera classe
dirigente, “furbetti” compresi.
E’ evidente che per avviare il
recupero di un assetto più VIRUS&PALLONE
stabile, la soluzione non sta
nella ricerca di altri leader Contagi Il calcio come
(“Nessun demiurgo ci salverà”,
ancora su
D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

letteratura: così
ricordate?); né in operazioni di
piccolo cabotaggio per
E il Colle avvisa:
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE

conquistare quella Regione,


quel capoluogo, quella
poltrona di ministro. Serve
un’operazione “di sistema”, «È il momento la partita è vinta
appunto. In quest’ottica le
mosse in atto nei contenitori di
della responsabilità» da sport e scuola
destra e sinistra (categorie che
esistono ancora, eccome: spiace LANFRANCO CAMINITI
per tutti i “negazionisti”) A PAGINA 6 ALLE PAGINE 8 E 9
assumono un valore specifico.
A destra - vero Giorgetti? - è
ormai palese che l’offerta di USA-IL CASO AVVOCATO STARACE INTERVISTA A LUCIA RUGGERI
una alternativa di governo
basata sulla caccia
all’immigrato o sull’invettiva La canzocina «Insultati «Così tuteliamo i diritti
anti-europea è un vicolo cieco:
occorrono nuovi modelli e
nuovi principi ispiratori. A per bimbi perché delle famiglie cross-border»
serve difendiamo
sinistra, il recupero di un’area

«L
anti-sistema all’interno del a realtà europea ci dà dei non farci carico di tutte le
perimetro delle istituzioni numeri significativi sfaccettature di questo
rappresentative, è salutare. E’
la politica che si prende la
rivincita, e per riuscirci
per torturare l’omicida sulle persone che
vivono e lavorano in paesi
fenomeno», spiega al Dubbio
Lucia Ruggeri, direttore della

i detenuti di Lecce»
diversi da quelli d’origine. Scuola di specializzazione in
riscopre perfino i partiti. Per L'Italia è uno dei paesi Diritto civile dell’Università
ISSN 2499-6009

chi crede nei meccanismi maggiormente interessati dai di Camerino.


democratici, una bella fenomeni migratori e non
soddisfazione. Chissà se solo DANIELE ZACCARIA VALENTINA STELLA possiamo, come MONICA MUSSO
effimera. A PAGINA 12 A PAGINA 4 professionisti della giustizia, A PAGINA 11
Sabato 10 ottobre
2020

ANNO LIII n° 241


1,50 €
San Daniele
Comboni
vescovo

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO In una giornata particolare tre notizie che «parlano» direttamente alla nostra esistenza ■ I nostri temi

Testimoni di vita
Limpido e potente dono di Liliana Segre
LA FARNESINA
LA MEMORIA Successo
CHE FA LIBERI con la forza
del soft power
MARINA CORRADI
LA SOPRAVVISSUTA Padre Maccalli e Chiacchio IL MISSIONARIO
LUIGI DI MAIO

A
veva otto anni ed era a tavola con il
papà e i nonni. Le dissero: non puoi
più andare a scuola. Lei sbalordita
Quel «Mai più» finalmente a casa. A Rondine Legati agli alberi Caro direttore,
vorrei condivide-
domandò perché. Le leggi razziali, le razzismo e odio l’ultima «lezione» di Segre per punizione re con lei e con i
risposero. Era il 1938, a Milano. «Delle mie suoi lettori la gioia
compagne, solo tre si ricordarono di me. grazie all’amore Ora una Pasqua per aver riportato
Le altre nemmeno si accorsero che non
c’ero più».
E il Nobel per la pace al Pam a casa, dopo una
lunga prigionia in
È l’ultimo giorno della festa ebraica delle mano a gruppi terroristici,
Capanne, festa di ringraziamento, festa padre Pier Luigi Maccalli e
del raccolto. A 90 anni Liliana Segre Nicola Chiacchio, che ho ac-
testimonia pubblicamente per l’ultima colto a Ciampino insieme al
volta la sua storia da Rondine, la Cittadella Presidente del Consiglio. Si è
della Pace, nell’Aretino. C’è il premier trattato di un’operazione as-
Conte, c’è il cardinale Bassetti, ci sono i sai complessa, resa ancora
presidenti di Camera e Senato e più difficile dall’intricato...
importanti ministri. Ma soprattutto
milioni di studenti, dalle scuole, stanno a A pagina 3
guardare. La senatrice a vita parla per loro:
è un passaggio di testimone. «Lo so -
sorride - è difficile credere che ho avuto LE MISSIONI
anch’io tredici anni». Sotto ai capelli
candidi, allora, cerchi di ritrovare una Quel mondo
ragazzina. Fatichi, ma nell’istante in cui ti
pare di intravvederne i lineamenti acerbi che non vediamo
la pena si fa tagliente: era poco più di una
bambina, quando la deportarono in abbastanza
Germania, disperatamente attaccata alla
mano del padre.
GIULIO ALBANESE
Liliana Segre usa le parole castamente,
senza enfasi alcuna, ma proprio da queste Papa Francesco ha una spic-
parole piane la tragedia affiora e si cata capacità di saper inter-
delinea, unica, spaventosa. Quel binario pretare i segni dei tempi.
alla Stazione Centrale, quei carri bestiame PROGRAMMA ALIMENTARE MONDIALE Questo si evince, ad esempio,
stipati da cui venivano urla e pianti, che leggendo il primo capitolo
nessuno ascoltava. L’indifferenza è una L’impegno di assicurare della recente enciclica Fratelli
protagonista assoluta del racconto: le tutti in cui manifesta aperta-
compagne di scuola che non fecero il cibo, condizione di pace mente l’ermeneutica del
domande, le finestre delle case di Milano Concilio rispetto alla Storia.
chiuse, quando gli ebrei venivano Bellaspiga Alfieri e Zappalà Ciociola e Fraschini Koffi
arrestati. Ma, aggiunge la Segre, «I nel primopiano a pagina 7 nel primopiano a pagina 6 primopiano alle pagine 4-5 A pagina 3
detenuti di San Vittore che ci videro in
seicento, adulti e bambini, portati via, ci
gridarono: "Che Dio vi benedica!". Erano
carcerati, ma erano uomini». OGGI LA CERIMONIA COVID In 8 milioni hanno già scaricato la app «Immuni». Il governatore De Luca pronto a chiudere tutto in Campania
Uomini e no, è questo forse il filo
Acutis beato
«Serve la responsabilità di tutti»
profondo sotteso alla ultima
testimonianza pubblica di una degli ultimi
ex deportati viventi. I soldati svizzeri che Festa ad Assisi
al confine rimandarono indietro quel
padre e la sua bambina, guardandoli con per il ragazzo
disprezzo, erano «uomini della legge». Ma
non erano uomini. («Io sono stata che coinvolge Mattarella: prevenire il blocco. L’Iss: l’epidemia accelera, 5.372 nuovi positivi
clandestina e richiedente asilo, e so cosa
vuol dire essere respinta», aggiunge la Con la Messa nella Basilica su- MARCO IASEVOLI FULVIO FULVI
signora. Quasi un brusco richiamo alla periore di Assisi (16.30, diretta
platea di autorità, e ai ragazzi in ascolto: su Tv2000 e Avvenire.it), la Chie- Governo in affanno: convocato (e poi annullato) un vertice, men- Crescono ancora i contagi in Italia. E torna la paura. La curva epi-
come dicendo, vi parlo anche dell’oggi). sa oggi proclama beato Carlo A- tre si comincia a pensare a chiusure territoriali in Campania, Lazio demica sale ormai da dieci settimane senza stop e ieri i nuovi casi
L’arrivo ad Auschwitz, la selezione dei più cutis, il 15enne milanese ap- e Lombardia. De Luca: «Pronto a chiudere tutto». Forte messaggio sono arrivati a 5.372 con quasi 130mila tamponi diagnosticati, nuo-
forti. Il padre mandato a morte, lei scelta passionato di informatica la cui del capo dello Stato: «La libertà si realizza con gli altri». Boccia non vo record. Il balzo dei positivi è stato di circa mille unità in 24 ore. È
per lavorare. Trenta ragazze italiane rasate vita suscita interesse globale. esclude futuri blocchi fra Regioni. Nel Dpcm più smart working. il terzo picco in tre giorni. Aumenta pure il numero delle vittime: 28.
e spogliate e rivestite da prigioniere,
attonite, costrette a fatiche massacranti – e I servizi a pagina 17 Ottaviani a pagina 9 Viana a pagina 8
in fondo al campo la ciminiera continuava
atrocemente a fumare. La Segre con
onestà cristallina confessa che non c’era LʼEX GIUDICE: CONSULTA NAZIONALE
solidarietà nemmeno fra le prigioniere:
«Quando ti è tolto tutto diventi disumana,
PAGO PER TUTTI Palamara radiato «Usura e azzardo,
COMPRA EURONEXT
La Borsa di Milano
egoista, combatti per una coperta che ti
protegga dal freddo. dalla magistratura ora interventi forti» «ritorna» in Europa
continua a pagina 2 Spagnolo a pagina 10 Mira a pagina 13 Mazza a pagina 19

Pregare a occhi aperti ■ Agorà


José Tolentino Mendonça
LETTERATURA
avesse più niente. Come se non
Come non volesse più niente. Finché riteniamo
Realtà e libertà:
di possedere tante cose, o di avere la Carrón rilegge
avesse niente vita ben protetta e garantita, noi
Charles Péguy
ancora non sappiamo cosa sia la

L
a vera preghiera cristiana è preghiera. Apprendiamo cos’è la Il testo a pagina 21
quella in cui la vita si trova preghiera quando non abbiamo
totalmente impegnata. Per nulla e nessuno, se non il Padre. Mi INTERVISTA
questo la preghiera attraversa il viene alla mente una definizione
corpo. È il respiro, il grido, della preghiera data dal filosofo Preziosi in regia:
l’interrogativo, la supplica, il gesto ebreo Martin Buber. Egli paragona «Vi racconto
senza parole, il tempo del dilemma, l’orante a un mendicante a digiuno
il ritardo, l’imprevisto, le mani da tre giorni, vestito nella maniera il mio terremoto»
piene, le mani vuote. Non è una più miserevole che si possa Calvini a pagina 23
cosa mentale. Certamente non è immaginare. Ma, per chissà quale
una formula da ripetere in modo grazia, egli viene condotto davanti SPORT
disincarnato. Se diciamo che Gesù è al re così come si trova: con la sua
il maestro della preghiera cristiana, miseria e la sua fame immensa. In Dal ciclismo
è perché la sua vita dipende da Dio una circostanza come questa, al calcio, il virus
in forma assoluta. Egli prega tutto l’importante non è ciò si dice. Saprà
quello che è, e si rimette povero il re interpretare tutto. stoppa tutti
nelle mani del Padre. Come non © RIPRODUZIONE RISERVATA Zara a pagina 24
y(7HB5J1*KOMKKR( +"!=!"!#!z

Sabato 10 ottobre 2020 € 1,50 FONDATORE VITTORIO FELTRI


Anno LV - Numero 280 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

NON TUTTI STRINGONO LA CINGHIA CON IL COVID...


CONTE AUMENTA LO STIPENDIO AI SUOI COLLABORATORI
Oltre mille euro in più al mese per 161 super dirigenti di Palazzo Chigi, gli altri funzionari si dovranno accontentare di 468 euro
FAUSTO CARIOTI tuale e solvente (almeno finché c’è chi sotto- PREMIATO CHI AIUTA I POVERI A CASA LORO
scrive i titoli del debito pubblico), stipendio
In tempi di Covid non tutti stringono la cin-
ghia. I dipendenti statali con contratto a tem-
non decurtato e possibilità di fare quello
«smart working», presunto lavoro intelligen-
Clamoroso, Nobel per la pace
po indeterminato, come si sa, hanno retto me- te, che, come ha detto l’economista (...) a un fedelissimo di Trump
ravigliosamente il colpo: datore di lavoro pun- segue ➔ a pagina 3 Conte non bada a spese GIANLUCA VENEZIANI ➔ a pagina 10

Qualcosa non va Le due Italie


Sottosegretario Etica disgiunta
ci querela da competenze:
per le sue frasi solo un freno Industria a razzo,
VITTORIO FELTRI

La sapete l’ultima barzellet-


ta? Una nostra giornalista
tutt’altro che sprovveduta,
Azzurra Barbuto, è stata
FRANCESCO BELLOMO

Nei momenti di crisi c’è


sempre chi evoca l’unità
nazionale. Nel linguaggio
tecnico-politico l’espressio-
commercio lumaca
querelata da un tizio, Carlo
Sibilia, sottosegretario al
ne indica un governo di
coalizione che si forma in
La manifattura (+34% in tre mesi) torna ai livelli del 2019
ministero dell’Interno, per
un articolo comparso su Li-
situazioni di emergenza na-
zionale, caratterizzato dal Negozi in panne: clienti scarsi, costi alti, usurai alla porta
bero nel settembre del temporaneo abbandono
2019, nel quale la signora delle categorie di maggio- SANDRO IACOMETTI
riporta alcune frasi “stori- ranza e opposizione e dal
che” pronunciate o addirit-
tura vergate dal politico. Il
sostegno dei principali par-
titi, per fini comuni agli
Palamara radiato, i compari no La ripresa non c’è, ma si vede. I pessimisti continuano a dire
che i livelli pre Covid sono ancora lontani. E che la risalita dei
quale quindi si dichiara dif-
famato da se stesso dato
che le parole che lo hanno
schieramenti contrapposti.
Il richiamo all’unità nazio-
nale può avere anche un si-
Stracciata la toga contagi provocherà una nuova inversione di rotta. Resta il
fatto che agosto, per la manifattura italiana, è stato un mese
da incorniciare. I consumi sono per la prima volta da febbra-
offeso sono proprio le sue.
Si vede che rileggendole a
distanza di tempo egli le ha
gnificato più generico, di ri-
compattamento della co-
munità e collaborazione
al magistrato sincero io tornati in territorio positivo rispetto al 2019. E ieri l’Istat ha
confermato anche la crescita per la quarta volta (...)
segue ➔ a pagina 2
trovate scandalose, nono- istituzionale. A quest’ulti- RENATO FARINA ➔ a pagina 8
stante si tratti di farina del ma accezione si riferiva il
suo sacco. ministro della Salute nelle
È la prima volta nella lun- comunicazioni alle Came- L’apertura del Capitano Carfagna e Toti
ga vicenda della stampa re sulle nuove misure di
che succede una cosa tan-
to assurda, direi ridicola, se
contrasto all’epidemia:
«Abbiamo di fronte mesi di
Salvini liberale? I due “eretici”
non provocasse a noi e alla
collega un sacco di fastidi,
convivenza con il virus e
dobbiamo recuperare lo
Ci conviene ora fondano
autentiche scocciature, per-
dita di tempo e di denaro.
spirito di unità avuto nei
mesi di marzo e aprile
credergli un po’ un altro partito
Infatti ogni causa ha un iter quando il Paese si è stretto PIETRO SENALDI FRANCESCO SPECCHIA
niente affatto breve che ri- a coorte».
chiede l’intervento della Non vi è dubbio che la È giunta l’ora della rivolu- Chissà se c’era del peyote
magistratura e di avvocati, coesione sociale e un atteg- zione liberale in salsa leghi- (l’allucinogeno che negli
i quali giustamente non la- giamento costruttivo da sta-sovranista. L’ha annun- anni 60 arabescava i sogni
vorano gratis. Ma, a parte parte dell’opposizione sia- ciata Matteo Salvini. Ban- impossibili dei poeti e dei
tutto questo, segnaliamo no un valore, tanto più nei do alle ironie, nella politi- folli) nel tiramisù che, chiu-
che una volta (...) momenti di crisi (...) ca italiana (...) dendo la cena segreta (...)
segue ➔ a pagina 8 segue ➔ a pagina 3 segue ➔ a pagina 6 segue ➔ a pagina 6

Rigoli (capo microbiologia del Veneto): carica virale sempre più bassa
Virus, tanti positivi ma pochi i contagiosi
BUONA TV A TUTTI ALESSANDRO GONZATO POLEMICA IN FRANCIA
Papi «Ci sono casi di infermiere di
28-30 anni, positive al Covid e
Un razzista
è bravo monitorate dal servizio sanita- dalla pelle nera
rio veneto, che non hanno infet-
perché tato i mariti né i fidanzati nono- “strangola”
stante la vita di coppia. La veri-
si diverte tà è che in questo momento ab- una bianca
MAURIZIO COSTANZO biamo tanti positivi (...) AZZURRA BARBUTO
➔ a pagina 20 segue ➔ a pagina 4 ➔ a pagina 21

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50


y(7HA3J1*QTTKLP( +"!=!"!#!z

Sabato 10 ottobre 2020 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 - Spedizione in abbonamento postale – D.L. 353/2003 DIRETTORE FRANCO BECHIS
(conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1 comma 1, DCB ROMA - Abbinamenti: a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50- a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50
Anno LXXVI - Numero 280 - € 1,20 a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,40 - a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,40 - www.iltempo.it
S. Daniele Comboni vescovo a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell'Umbria €1,40 - nella Riviera Tirrenica (da Follonica a Monte Argentario): Il Tempo + Corriere di Siena €1,40 - ISSN 0391-6990
e-mail:direzione@iltempo.it

Il primo a infrangere l’obbligo di volto coperto anche senza assembramenti imposto da Conte è... Conte
Eccolo tre sere fa a cena in un noto ristorante. Qualcuno ligio alle regole c’è. Ma non è il capo del governo

SMASCHERATO!

DI FRANCESCO STORACE
Il Tempo di Oshø Il prossimo dpcm
uai a chi mette in discussione Giusep-

Paura Covid alla Camera


Aria di nuove chiusure
Stretta sui viaggi tra regioni G pe Conte, marchese del Grillo dei tem-
pi nostri: noi con la mascherina ci do-
vremmo andare pure a letto ma lui no. Giu-
seppi e Olimpia possono fare come gli pare,

«Fateci votare da casa»


Frasca a pagina 5 con tanto di selfie al ristorante. Sì, quei selfie
che contestano a Salvini e alla Meloni, la
La mappa delle zone a rischio coppia più bella di Palazzo Chigi se li è andati
a far scattare a Velletri, in uno dei migliori
Focolaio Capitale ristoranti dei Castelli, da Benito al Bosco.
Prelibatezze che vale la pena di gustare, a
Record di contagi aPorta Pia partire dalle fettuccine (...)
Sbraga a pagina 15 segue a pagina 3

PREFERITA LA LOMBARDI

Zinga&Di Maio, patto anti-Raggi


••• Secondo autorevoli indiscrezioni raccol-
te sia nel M5s che nel Pd, avrebbero già
trovato un accordo sulle prossime elezioni
amministrative il segretario Pd, Nicola Zinga-
retti e il leader grillino, Luigi Di Maio. Verreb-
be sacrificata la ricandidatura di Virginia Rag-
gi per convogliare su un Pd e in cambio via
libera presto a Roberta Lombardi in Regione.
Di Majo a pagina 7 Magro a pagina 9

buona tv ccupandomi da tanti anni di

a tutti O
televisione su queste colonne,
mi piace spiegare cos’è in ger-
go televisivo il “traino”. Traino vuol
dire che il programma che precede
di Maurizio Costanzo un altro programma, se va bene,
mantiene l’ascolto per quello che
viene dopo. Nella storia, ci sono sta-
ti buoni programmi che hanno avu-
to meno successo del dovuto, pro-
prio perché lasciati con pochi spetta-
Paga Palamara. tori dal programma che li precede-
Quelli va. Se ci fossero ancora i premi
che hanno incassato televisivi, come erano i “Telega-
tti”, istituirei un riconoscimen-
restano al loro posto to per il programma traino
più funzionante e anche un
attestato di demerito (...)
segue a pagina 27
1.844.000 Lettori (Audipress 2020/I)

Anno 162 - Numero 280 QN Anno 21 - Numero 280

SABATO 10 ottobre 2020


1,60 Euro Firenze FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

Peggio che ad aprile, ma tamponi raddoppiati Nicola Oddati e la vittoria di Giani

In Toscana superato «Un Pd rinnovato


il picco dei nuovi casi: E coi 5 Stelle
483 malati in un giorno intese possibili»
Ulivelli e Di Blasio alle pagine 14 e 15 Caroppo a pagina 17

Come evitare un nuovo lockdown


Salgono i contagi e il governo cerca soluzioni. No allo stop di scuole e imprese. Boccia ipotizza limiti negli spostamenti tra regioni Servizi
Allo studio il “modello Latina“, con mini-chiusure. Boom di casi in Lombardia e Campania. E De Luca minaccia: chiudo tutto da p. 3 a p. 9

Dai candidati sindaci all’Europa DALLE CITTA’


L’ULTIMA TESTIMONIANZA PUBBLICA DI LILIANA SEGRE È PER I GIOVANI
Così Salvini «SCEGLIETE SEMPRE LA VITA: SONO LIBERA PERCHÉ NON ODIO. PERÒ...» Firenze

vuol cambiare La senatrice a vita


Travolto e ucciso
(ancora) la Lega Liliana Segre,
90 anni, fu deportata
da un’auto
ad Auschwitz a 13 anni
Ieri ha incontrato
nel cortile di casa
Bruno Vespa i giovani ad Arezzo
alla Cittadella della pace
Muore a 2 anni
rovate a passare dal
P calduccio dei sondag-
gi alla doccia gelata
Servizio in Cronaca

di una sconfitta elettorale e ve-


drete che il cervello comincerà Firenze

IONON
subito a macinare altre strate-
gie. S’intenda: il centrodestra Coppia di badanti
ha conquistato il 21 settembre
la quattordicesima regione su deruba un anziano

PERDONO
diciannove, a parte la Valle
d’Aosta dove comunque la Le- Spariti 140mila euro
ga è i primo partito. Cinque an-
ni fa ne aveva tre contro le di- Spano in Cronaca
ciassette del centrosinistra. Ma
se ha perso nettamente in To-
scana e in Puglia e al ballottag-
Firenze
gio si è visto sfilare dieci sinda-
ci dal centrosinistra, il proble-
ma c’è. E c’è soprattutto per- Rivoluzione eco
ché Pd e M5S hanno deciso di
correre insieme in quasi tutti i Arrivano in città
grandi Comuni in cui si voterà
in primavera. 900 monopattini
Pierini a pagina 25
Continua a pagina 2 Fichera in Cronaca
y(7HA3J1*QSQPTQ(| +”!=!”!#!z

Federico Moccia, tre metri sopra il cinema Lo scenografo Ferretti: Macerata è nei miei Oscar

«Tornate ai lucchetti «Per Fellini ero Dantino


L’amore non è social» Io mi sento solo fortunato»
Cutò alle pagine 18 e 19 Bogani a pagina 26
Sabato 10 Ottobre 2020
Nuova serie - Anno 30 - Numero 239 - Spedizione in A.P. art. 1 c.1 L. 46/04, DCB Milano
Uk £ 1,40 - Ch fr. 3,50
Francia € 2,50 €2,00*

Trattativa metalmeccanici, il sindacato difende se stesso LUNEDÌ IN EDICOLA


, , p

Con «Il superbonus e le altre detrazioni edilizie» a € 6,00 in più; con «La riforma del no profit» a € 8,90 in più
p , , gg

t5655&-&";*&/%&$)&"446.0/0ta pag. 45
O
  

quando le imprese sono in forte crisi per l’emergenza


w
www.italiaoggi.it

Attestato
di congruità IL PRIMO GIORNALE PER PROFESSIONISTI E IMPRESE Sette Disponibile anche sul sito
www.classabbonamenti.com

per le opere
iniziate prima
del 6 ottobre
Felicioni a pag. 2
"NNPSUBNFOUJDPOHFMBUJ
Chi non usa i principi contabili internazionali potrà non imputarli, in tutto

Domenico Cacopardo a pag. 7 I N E VIDE NZA


* * *

Fisco/1 - Inversione conta-


bile immune dalle novità della
e-fattura. Facoltativo l’invio
al sistema di interscambio
o in parte, nei conti del 2020, lasciando però inalterate le deduzioni fiscali

U
n quadro EC per un solo anno:
Un poker di sgravi contributivi L’uovo di Colombo
è questo il senso di quanto
previsto dalla norma introdot-

contro l’emergenza Coronavirus per salvare i bilanci


ta in sede di conversione del
dl n. 104 del 2020 e che consente di non
imputare nel bilancio gli ammortamen-
ti ma di lasciare intatta la deduzione fi- Cirioli da pag. 6

S
scale. Un meccanismo, dunque, di qual- embra l’uovo di colombo, perché con-
Ricca da pag. 8 che anno fa che viene riproposto per sente, in un anno terribile come il
l’anno 2020. Anno nel quale, sempre nel 2020, di migliorare i bilanci di gran
bilancio di esercizio, potrebbe impatta- parte delle imprese italiane a costo zero. La
Fisco/2 - L’esenzione Imu re anche la norma sulla rivalutazione legge di conversione del decreto Agosto ha
non dà il bis. Il lavoro non ba- dei beni disciplinata dallo stesso de- introdotto la possibilità di sospendere l’am-
creto e che potrà essere in opzione solo mortamento dei beni materiali e immate-
sta per il trasferimento della civilistica o anche fiscale. In generale, riali, una misura più volte auspicata da
dimora di uno dei coniugi la norma consente, per il solo esercizio ItaliaOggi e da MF-Milano Finanza,
in corso alla data di approvazione del lasciando però la possibilità di dedurre le
Trovato a pag. 11 decreto Agosto (in vigore dal 15/8/2020, imposte dirette, Irap e Ires, relative alla
quindi il riferimento per i soggetti so- quota di ammortamento congelata. Senza
lari è il bilancio 2020) di non effettuare costi aggiuntivi, nemmeno per lo Stato, la
Impresa/1 - Intermediari di fino al 100% dell’ammortamento annuo misura consente di presentare un bilancio
affari illeciti e procacciatori del costo delle immobilizzazioni mate- migliore, con meno perdite o con più utili.
riali e immateriali, mantenendo il loro Questo, indirettamente, avrà anche un
di schemi evasivi a rischio valore di iscrizione riportato dall’ulti- effetto sulla liquidità aziendale perché l’im-
processo penale e confisca mo bilancio approvato. prenditore potrà presentarsi in banca a
chiedere un finanziamento in condizioni
Loconte-Mentasti a pag. 13 Liburdi - Sironi a pag. 5 decisamente migliori. Da un punto di vista
tecnico si viene a creare un disallineamen-
to dei valori postati in bilancio, tecnicamen-
Impresa/2 - Al via i finan- te un doppio binario, ma si tratta di un
ziamenti e i contributi per la
trasformazione digitale dei Finanziamenti Affar
Affari problema superabile abbastanza facilmen-
te all’interno del quadro RV della dichiara-

PMI
processi produttivi Legali zione dei redditi. La giustificazione teorica
di questa deroga al principio di derivazione
è abbastanza semplice: molte aziende sono
Lenzi a pag. 14
Il Covid-19 M&A, il settore rimaste chiuse per mesi e quindi l’utilizzo
degli impianti è stato inferiore, altre hanno
D
Documenti - I te- lavorato a regime ridotto a causa della cri-

sti delle sentenze


SCADENZARIO RAGIONATO DELLE
OPPORTUNITÀ CONTENUTE NEI BANDI
COMUNITARI E REGIONALI
cancella smarca la crisi si economica indotta dalla pandemia. Ma la
misura ha un senso per gran parte delle
tributarie com- aziende che, in modo diretto o indiretto,
841 mila posti
Ottobre 2020

mentati nella Se-


a cura di CINZIA BOSCHIERO
Per domande o segnalazioni: cinziaboschiero@gmail.com e dà segnali hanno dovuto affrontare quest’anno costi
legati all’emergenza sanitaria (tutela dei
llezione di lavoro di ripresa
lavoratori, lavoro da remoto) e/o contrazio-
LEGENDA
- Grado di anticipazione della notizia rispetto all’uscita in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea espres-

-
so in numero di stelle HHHHH (5 stelle = massima anticipazione)
Grado di difficoltà nella partecipazione: livello espresso da 1 a 5 (L. 1 ecc.). La valutazione del livello
ne del mercato di riferimento.
fa riferimento alla tipologia della modulistica (complicata ecc.), ai tempi di attesa (tra l’inoltro e la comunicazio-
ne di avvenuto vaglio e approvazione), ai tempi per l’arrivo dei fondi ecc. Marino Longoni
www.italiaoggi.it/docio7 da pag. 41 da pag. 29 © Riproduzione riservata

Superbonus,
da pagina 35

TOGETHER TO COMPETE
Il Network di Professionisti
della Consulenza Aziendale
numero UNO in Italia

JOIN US!

la cessione Oltre 80 convegni svolti in 18 mesi


Più di 2.500 Professionisti partecipanti
Oltre 80 webinar realizzati in 18 mesi
Più di 1.000 professionisti coinvolti

del credito va QUOTIDIANO ECONOMICO, GIURIDICO E POLITICO


120 articoli pubblicati online in 18 mesi 250 Professionisti iscritti in 18 mesi

Per maggiori informazioni:


tel +39 02 49 75 85 71 | ttc@noverim.it | noverim.it

formalizzata

C/C pignorabili in tutta la Ue


E può fare
emergere
plusvalenze
tassabili Il creditore può richiedere ricerche presso l’anagrafe dei conti correnti
Bongi a pag. 30 e poi, individuata la disponibilità di fondi, domandarne il sequestro
Il creditore può bloccare i conti ban-
DIRITTO & ROVESCIO
ORSI & TORI cari del debitore in tutta l’Unione
europea. Per scovare i risparmi, si
Dai vaccini ai tamponi, in scena
Aprite la prima pagina dei giornali
può chiedere al presidente del tri-
DI PAOLO PANERAI
bunale di autorizzare ricerche pres- l’impreparazione al Covid-bis di un anno fa. Si legge: «Il centrosi-
nistra spinge perché l’Italia prenda
so l’anagrafe dei conti. E una volta subito i finanziamenti Mes. La de-
È stata un’asta asimmetrica, perché c’era un parteci- rintracciato il conto, questo può Valentini a pag. 9 stra invece si oppone a questi capi-
essere sequestrato con le modalità tali perché in Italia si insedierebbe
pante decisamente più forte degli altri, così, per una del pignoramento dei crediti. Que- la Troika che pretende delle cure da
volta, l’Italia ha vinto sia pure in tandem con la Fran- sto il contenuto dello schema di cavallo come si è già visto in Gre-
cia. La forza dell’Italia è stata la decisione, sollecitata decreto legislativo, all’esame del cia». Aprite adesso i giornali di ieri.
dalla Consob, di avere in materia di cambiamento di cdm della prossima settimana. Essi dicono: «II governo Conte si op-
pone ai fondi del Mes mentre Berlu-
controllo della Borsa Italiana poteri duplici speciali. sconi dice che essi servono subito».
Ciccia Messina a pag. 25
Quando questi poteri sono stati concessi, è apparso Insomma, le parti sono esattamente
chiaro sia alla Borsa di Zurigo che a quella di Franco- PASSANO DA GEDI A SAE
invertite. A dimostrazione che i poli-
tici non hanno convinzioni ma solo
forte che difficilmente avrebbero potuto competere e convenienze. Dai militanti chiedono
vincere. Per questo hanno puntato su un’offerta in dena- una fedeltà incrollabile. Loro invece
ro molto alta. E naturalmente ciò ha fatto il gioco del Ceduti Tirreno, si tengono sempre le mani libere. E
poi giocano sulle parole. I più bravi
venditore, il London stock exchange, che avendo pagato
nel 2007 Piazza Affari circa 1,6 miliardi di euro ora ne Gazzetta Modena, (e di gran lunga) nel fare i funam-
boli lessicali sono gli uomini di si-
incassa 4,3 di miliardi.Ma il gioco è valso la candela nistra che, ad esempio, definiscono
anche per Cdp e Banca Intesa Sanpaolo, che per Gazzetta Reggio «popolari» gli amici e «populisti» i
nemici. Le due parole descrivono, di
avere rispettivamente l’8 e il 2% non della Borsa italia-
na ma di tutta Euronext, che di Piazza Affari possede- e Nuova Ferrara fatto, la stessa identica cosa. Ma la
prima parola ti beatifica e la secon-
da ti massacra. Capito?
continua a pag. 2
Capisani a pag. 19

* Esclusivamente per la Liguria fino a esaurimento scorte in abbinamento esclusivo a «IL SECOLO XIX» a euro 1,50
Con «Il superbonus e le altre detrazioni edilizie» a € 6,00 in più; con «La riforma del no profit» a € 8,90 in più
Sabato 10 ottobre 2020 · Anno 2° numero 205 · € 2,00 · www.ilriformista.it · Quotidiano · ISSN 2704-6885 Direttore Piero Sansonetti

MAGISTRATOPOLI: UN SOLO COLPEVOLE

PREMIO STALIN
AL CSM:
PALAMARA
LIQUIDATO
SENZA INCHIESTA
Piero Sansonetti

È
fatta: Palamara è stato cacciato dal- la magistratura non ha più niente da dire. Non
la magistratura, al termine di un pro-
cesso lampo che, in confronto, quelli
è in grado di mettersi in discussione ed è ben
decisa a restare sotto il giogo e il potere asso-
La Segre si ritira
in Turchia sono templi del diritto. Ora luto di una associazione privata, probabilmen-

Rivedo Liliana
magistratopoli è chiusa. Nei giorni scorsi il te incostituzionale - com'è l'Anm - composta
procuratore generale della Cassazione ha dai vari clan, e cioè dalle correnti. Benissimo.
spiegato che se i magistrati brigano con le E la politica? La politica, di fronte al più gran-

bambina,
correnti per ottenere nomine e promozioni, de scandalo pubblico del dopoguerra, che ha
e se - di conseguenza - la struttura del potere mostrato a tutti la condizione di illegalità nella
nel sistema giudiziario italiano è interamente quale vive il sistema giustizia, la politica saprà
controllata dalle correnti, non c'è nessun reato reagire e prendere in mano il problema? Co-

per mano al papà,


e si va avanti. Avanti in silenzio. la magistratu- me? Non c'è dubbio: è necessario istituire una
ra e il suo prestigio non si toccano. Nella ma- commissione parlamentare d'inchiesta, con
gistratura c'era un solo problema, Palamara: ampi poteri che indaghi sui magistratopoli e
tolto lui è tutto un paradiso. Noi proponiamo su tutto quello che Luca Palamara ha denun-

verso Auschwitz
un premio Stalin per questo processo svolto ciato. Se la politica sceglie invece la via della
davanti al Csm, anche se il premio Stalin è sta- codardìa, della sottomissione all'Anm, allora
to abolito nel 56: lo resuscitiamo, è il momen- da questo momento in poi sarà arduo parlare
to giusto. A questo punto mi pare evidente che di stato di diritto.

A pagina 3 Emanuele Fiano a pagina 11

Il mio grazie al Riformista e ai lettori Le critiche liberiste all'enciclica


Cari detrattori di Bergoglio,
Lascio la condirezione Il mercato non si regola da sé:
se troppo libero schiavizza l'uomo
ma resta il mio giornale Mons. Vincenzo Paglia a pagina 4
Deborah Bergamini

T
ra qualche giorno il Riformista compie rigere il Riformista è diventato, proprio a causa di Il libro Cosentino
un anno. Dodici mesi che sono volati e questo successo per certi versi inaspettato, una
che sono stati entusiasmanti. Abbiamo
fatto rinascere una testata prestigiosa,
responsabilità molto più grande di un anno fa,
che richiede un impegno quotidiano a tempo pie-
Il re della forca L'ultima vittima
l’abbiamo riempita di idee e notizie e abbiamo no. Io non posso garantirlo, perché ho un manda- Travaglio della lunga coda
consentito ai lettori di poter disporre di un quo- to elettorale da onorare. Continuerò a scrivere su
tidiano garantista, libero e libertario. Ma condi- queste colonne, nella libertà a cui sono abituata. secondo Manconi di Mani pulite
A pagina 3 Andrea Pugiotto a p. 8 F. Cicchitto a pag. 10
€ 2,00 in Italia Redazione e amministrazione 01010
solo per gli acquirenti edicola via di Pallacorda 7 – Roma – Tel. 06 32876214
e fino ad esaurimento copie Sped. Abb. Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27/02/2004 – Roma
9 772704 688006
R

Usa Pelosi: “Trump è instabile” Turchia Sfida a Cipro, dopo 46 anni Calcio Salta Islanda-Italia Under 21
w
Il presidente: “È lei quella pazza” w
Erdogan riapre la spiaggia-fantasma w
A Reykjavik l’Uefa cede a uno Stato
PAOLO MASTROLILLI — P. 13 MARTA OTTAVIANI — P. 13 GUGLIELMO BUCCHERI — PP. 28-29

LA STAMPA SABATO 10 OTTOBRE 2020

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


2 , 0 0 € ( C O N T U T T O L I B R I ) II ANNO 154 II N. 278 II IN ITALIA II SPEDIZIONE ABB.POSTALE IID.L.353 /03 (CONV.IN L.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB- TO II www.lastampa.it

risalgono i contagi, oltre 5.ooo in un giorno. Il presidente della Repubblica: “Uniti per evitare che l’italia si fermi” LA TESTIMONIANZA
Antonio Manzini

L’ULTIMA LEZIONE ALLA CITTADELLA DI AREZZO

Il governo studia il coprifuoco alle 23 GLI AGUZZINI


NON MERITANO
Intervista a Zampa: “Se serve, chiuderemo i bar la sera. Guanti sui bus”. De Luca minaccia il lockdown IL PERDONO
LA DEMOCRAZIA E I LIMITI DELLA LIBERTÀ Crescono ancora i contagi che ieri LILIANA SEGRE
hanno superato quota 5000 in un IL PREMIO PER LA PACE AL WORLD FOOD PROGRAMME
MATTARELLA, Il Nobel a chi aiuta gli affamati del mondo
N
giorno. E il governo studia il copri- el mio rac-
fuoco alle 23. La sottosegretaria al- conto c’è la
UN APPELLO la Salute, Sandra Zampa, in un’in-
tervista a La Stampa, puntualizza:
pena, la pie-
tà per quella ragaz-
CONTRO IL VIRUS «Se serve, chiuderemo i bar la se-
ra». Cinque Regioni a rischio lock-
zina che ero io e
che adesso sono,
down. Mattarella: «Uniti per evita- la nonna di quella
OGGI &DOMANIIN REGALO Maurzio de Giovanni

UGO MAGRI
re che l’Italia si fermi». – PP. 2- 6 ragazzina. So che è difficile veden-

«L
a libertà non è uno spa- do una donna di 90 anni pensare
zio libero», cantava che quella era una ragazzina. Un
L’ANALISI
Giorgio Gaber senza im- giorno del settembre del 1938 so-
maginare che, quarant’anni dopo, PALAMARA RADIATO DALLA MAGISTRATURA no diventata “l’altra” e da allora
un presidente della Repubblica c’è tutto un mondo intorno che ti
avrebbe dovuto rammentarlo agli
italiani con parole pressoché iden-
TANTO CINISMO considera diversa. E questa cosa è
durata sempre, io sono sempre
tiche. Se non vogliamo ripiombare
nel lockdown, ci mette in guardia
POCHI IDEALI “l’altra”. So che le mie amiche,
quando parlano di me, dicono
Sergio Mattarella, occorrono sen- VLADIMIRO ZAGREBELSKY sempre “la mia amica ebrea” [...].
so di responsabilità e spirito di col- Quando sono diventata l’altra a 8

L
laborazione da parte di tutti per- a sentenza disciplinare con anni, ero a tavola con i miei fami-
ché «la libertà non è un fatto esclu- la quale è stata pronunciata liari, e mi dissero che non potevo
sivamente individuale ma si realiz- la più grave sanzione - la ri- più andare a scuola.
za insieme agli altri»: l’abbicì della mozione dalla magistratura - CONTINUA A PAGINA 7 COLONNELLO — P. 7
democrazia, quasi un’ovvietà che per Luca Palamara, già compo-
tale purtroppo non è. Il rispetto del- nente del Consiglio superiore
L’INIZIATIVA
le regole e dei diritti altrui viene della magistratura e già presi-
contestato in radice proprio men- dente dell’Associazione naziona- da oggi al 29 novembre
tre si sta materializzando la secon- le magistrati, andrebbe commen-
da ondata del virus. Nel momento tata attendendo di conoscerne la
più delicato della pandemia torna- motivazione. I migliori gialli
no in piazza i cosiddetti negazioni-
sti che considerano le misure sani-
CONTINUA A PAGINA 21
della nostra vita
tarie dettate dal governo alla stre-
gua di violazione dei loro diritti LA POLEMICA con La Stampa
fondamentali, addirittura un at- LA BEATIFICAZIONE DI CARLO ACUTIS
tentato alla Costituzione.
La stragrande maggioranza de-
gli italiani non la pensa così, anzi fi-
L’ORA DEL SANTO
nora ha dato prova di insospettabi-
le disciplina unita a buon senso e a
INFLUENCER
grande spirito di sacrificio. La pre- GIANLUCA NICOLETTI
sidente della Repubblica ellenica

D
Aikaterinī Sakellaropoulou, ieri in omani Carlo Acutis sarà pro-
visita al Quirinale, si è stupita dalla clamato beato. Era un bel
Italia in Giallo

quantità di mascherine notate per ragazzo morto in odore di ASHRAF SHAZLY / AFP
strada a Roma, laddove nel suo santità nel 2006, a soli 15 anni, Operazione umanitaria del Wfp a favore delle donne sudanesi GALEAZZI — PP. 14-15
Paese si stanno moltiplicando i mo- per una leucemia fulminante. Ol-

A
vimenti «scettici»; Mattarella le ha tre una grande fede e un raro fer- LA VICE DIRETTRICE ESECUTIVA l World Food Programme sia- La Stampa, ogni week end fino
confermato che in Italia, per fortu- vore religioso, la sua agiografia lo mo onorati che l’organizza- al 29 novembre, regala ai letto-
na, gli avversari delle regole an-
ti-Covid «restano ancora una mi-
vuole appassionato di cultura digi-
tale, al punto che già di lui si parla
DISTRIBUIRE CIBO zione per la quale lavoriamo
sia stata insignita del Nobel per la
ri i libri dei migliori giallisti ita-
liani. Si parte oggi con “Feb-
noranza, sia pure amplificata dal
web».
come di un verosimile “patrono di
Internet”.
FRENA I CONFLITTI Pace. L’emozione è stata palpabile
qui al quartier generale a Roma.
bre” di Maurizio De Giovanni.
SILIPO E TAMBURRINO – PP. 22-23
CONTINUA A PAGINA 21 CONTINUA A PAGINA 21 UTE KLAMERT* CONTINUA A PAGINA 21

MATTIA
BUONGIORNO Dirlo con le mani FELTRI

Ho cercato il contatto / di parlare ero stanco / ho voluto facce di questi colleghi, già amici, le loro braccia, i loro
sentire sul corpo / le cose che un giorno mi hai detto…». corpi, e ho pensato che in cinque mesi non li ho mai tocca-
L’avrei ascoltata dopo, per la prima volta, ma intanto ero ti, nemmeno per sbaglio, io che nella vita amo toccare, ab-
salito in metropolitana ed era più piena del solito. Tutti si bracciare, dare pacche, carezze, guance su guance; un lin-
sono scansati con bruciante prudenza per scampare al guaggio preciso, complementare e insostituibile, e pre-
contatto, con me e con chiunque attorno; avevano ribrez- cluso. È una vita mutilata, siamo tattilmente estranei. Si
y(7HB1C2*LRQLNN( +"!=!"!#!z

zo del mio corpo, del mio respiro, e io avevo ribrezzo del chiama Contatto. È il nuovo singolo dei Negramaro usci-
loro, e siamo rimasti così, ammassati e disgiunti, masche- to ieri. «Ho trovato il contatto / era solo in un sogno / e ti
rati, ognuno la minaccia dell’altro. Poi ho camminato per giuro sarebbe bellissimo se ti toccassi da sveglio». Di que-
strada e ho pensato a quei piccoli scontri di pedoni, lo sfio- sto disastro che è il Covid, di questo incubo distopico, i Ne-
rarsi accidentale, lo spensierato urto di spalla contro spal- gramaro hanno colto l’aspetto più totalitario e disumano:
la, sono ormai pestilenziali e dunque rifuggiti in allerta co- siamo diventati una comunità di inavvicinabili e di intoc-
stante. E quando sono arrivato qui, nella redazione di cabili. Sapremo di esserne usciti soltanto quando avremo
HuffPost, dove lavoro da più di cinque mesi, ho visto le il cuore più lieve, e lo potremo dire con le mani. —
.
01010

€ 2,50* in Italia — Sabato 10 Ottobre 2020 — Anno 156°, Numero 279 — ilsole24ore.com * in vendita abbinata obbligatoria con Enigmistica24 (Il Sole 24 Ore € 2,00 + Enigmistica24 € 0,50). Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
Solo ed esclusivamente per gli abbonati, Il Sole 24 Ore ed Enigmistica24, in vendita separata.
9 770391 786418

Salvataggi Consumi tassati


Alitalia, accordo Sugar tax anche
sui nomi del Cda per l’impresa
La newco si chiama che commissiona
«Alitalia Ita» le bevande
Gianni Dragoni Santacroce e Sbandi
—a pagina 12 —a pagina 18

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 19595,38 +0,07% | SPREAD BUND 10Y 125,70 -1,80 | €/$ 1,1795 +0,25% | ORO FIXING 1923,25 +1,90% | Indici&Numeri w PAGINE 24-27

Covid, tre scenari per le chiusure PANORA MA

IL VERDETTO DEL CSM

Palamara radiato
EMERGENZA SANITÀ
Governo e Regioni si preparano a tre
scenari dopo che ieri è stato registra- L E O P Z IO N I SO N O COLLEG ATE AG LI INDICI DI CONTAG IO
dalla magistratura
to un nuovo boom di contagi: 5.372 «Pago io per tutti»
Governo e Regioni casi, con 28 morti. In caso di scenario
preparano le diverse opzioni giallo, con gli ospedali ancora in gra- 1 2 3 Luca Palamara,ex consigliere del Csm
do di reggere l’urto, sono previsti ed ex presidente dell’Associazione ma-
in caso di boom dei contagi stop su base oraria a bar e palestre. In
CODICE GIALLO CODICE ARANCIONE CODICE ROSSO
gistrati, è stato radiato dalla magistra-
caso di scenario arancione (rischi di Con Rt poco sopra 1 Con Rt a 1,25-1,50 Con Rt sopra 1,5 tura: la Sezione disciplinare del Csm lo
Ieri 5.372 nuovi casi su poco tenuta del sistema sanitario) scatta- ha condannato alla sanzione massima.
no chiusure tra Regioni, blocco di at-
sospensione oraria chiusure tra Regioni, chiusura di scuole Accolta dunque la richiesta della Pro-
meno di 130mila tamponi
Indice Rt sopra 1 in 13 Regioni tività produttive a rischio, eventuali per bar e palestre e blocchi di attività e atenei, lockdown cura generale della Cassazione, che lo
zone rosse. In caso di scenario rosso, e zone rosse locali generalizzato ha accusato di aver pilotato per interes-
lockdown anche su scala nazionale.
produttive si personali le nomine di alcuni uffici
Edizione chiusa in redazione alle 22 Bartoloni, Monaci —a pag. 7 giudiziari, a cominciare dalla Procura
di Roma. «Sono consapevole di aver
pagato io per tutti, non ho mai baratta-
to la mia funzione per fare favori al po-

Ricerca, formazione
L O N DO N ST O C K E X CHANG E V ENDE PER 4,3 M ILIARDI
CAMILLA CEREA / BLOOMBERG litico di turno» ha detto Palamara.
—a pagina 8

e software, ecco STATO SOCIALE


MEGLIO
il piano Patuanelli LAVORARE
CHE IL REDDITO
per Industria 4.0 UNIVERSALE
Edmund S. Phelps —a pag. 15

nomia, vale 27-30 miliardi.


INCENTIVI FISCALI Il piano Transizione 4.0 dovrebbe
uscirne rafforzato solo in alcuni tas- RICONOSCIMENTI
Resta il credito d’imposta, selli: priorità a ricerca, sviluppo e in- Il Nobel per la pace
non viene rilanciato novazione, beni immateriali (softwa- al World Food Programme
re) e formazione, non ai beni stru-
il super ammortamento mentali materiali. Lo schema prevede Il premio Nobel per la pace 2020 è
che il credito di imposta per gli inve- stato assegnato al World Food Pro-
Una operazione che vale stimenti in R&S passi dal 12 al 20% gramme, agenzia Onu per la solida-
27-30 miliardi in cinque anni con un tetto a 5 milioni. Quello per i rietà internazionale nella lotta contro
progetti finalizzati a transizione eco- la fame nel mondo. «Siamo orgoglio-
ma serve l’ok dell’Economia logica e trasformazione digitale sarà si e felicissimi, per noi e per gli oltre
incrementato dal 10 al 15% con limite Dalle vecchie grida al futuro in Euronext. Lo storico palazzo della Borsa in Piazza Affari, a Milano 85 milioni di persone che assistiamo
Il nuovo pacchetto di incentivi fiscali a 2 milioni. Inalterati il tax credit per nel mondo, ha twittato il Wfp.
«4.0» è pronto. Il ministero dello Svi-
luppo ha definito la sua piattaforma
in vista della legge di bilancio: confer-
l’innovazione finalizzata ad altri
obiettivi e per il design (al 6%). Nessu-
na modifica pure per il credito di im- Borsa Italiana entra in Euronext —a pagina 16

Nasce il colosso delle contrattazioni


ma dei crediti di imposta, proroga posta sui beni strumentali legati alla
triennale, aumento di alcune aliquote digitalizzazione (l’ex iperammorta-
e tetti di spesa. Un’operazione che, se mento). Allo studio la cedibilità dei
confermata dal ministero dell’Eco- crediti alle banche. Fotina —a pag. 5

1,5
BASIC

LIGHT

PIAZZA AFFARI NON S OLO BTP L’INTERV IS TA BUS S OLA & TIM ONE
Ambiente
BACKGROUND

Cdp socio del gruppo al 7,3%


Dissesto
Nuova Intesa
proprietà. Sanpaolo.
Il presidente sarà italiano, Il consorzio Mauro Micillo
del territorio, da Borsa spinta ai ricavi Euronext
DA OGGI

le Regioni London Stock Exchange vende Borsa «Investire


miliardi hanno speso
ItaliaaEuronextper4,325milioni.Piaz-
za Affari passa al consorzio paneuro-
peodicuifannoparteancheCdpEquity
Mts, si aprono
nuove opportunità
Micillo (Intesa):
una eccellenza
LA STRADA
DEI TITOLI
è facile»,
anche in tempi
È la somma che hanno
effettivamente speso i
solo il 26% e Intesa Sanpaolo.«L’Italia sarà ade-
guatamente rappresentata nel nuovo per lo scrigno italiana a sostegno PERPETUI difficili
governatori-commissari
rispetto ai 5,8 miliardi
delle risorse gruppo»,hadettol'amministratorede-
legatodiEuronext,StephaneBoujnah, dei Titoli di Stato delle Pmi di Giovanni Tria Il libro in edicola a 12,90
programmati dal 2010 a oggi Giorgio Santilli —a pag. 6 spiegano che il nuovo presidente sarà e Pasquale Lucio Scandizzo euro oltre il quotidiano
un italiano. —Servizi alle pagine 2 e 3 Morya Longo —a pag. 2 Marco Ferrando —a pag. 2 —a pag. 2

LA PROPOS TA DI M ANF REDI

Esame di Stato verso l’addio: ECONOMIA

professioni sanitarie apripista


DEL CIBO
E AGROALIMENTARE

Cresce il business

A dei gruppi
ddio all’esame di Stato Chigi. I primi a veder coincidere
per tutte (o quasi) le laurea e abilitazione saranno
professioni
regolamentate. È il progetto in
odontoiatri, farmacisti,
veterinari e psicologi. Poi
di acquisto solidali
tre tempi che il ministro toccherà a geometri, Luisanna Benfatto —a pag. 22
dell’Università, Gaetano agrotecnici, periti agrari e periti
Manfredi, ha condensato in un industriali laureati iscritti a una
Ddl. Il provvedimento è atteso delle tre nuove lauree
lunedì sul tavolo del
preconsiglio, in vista di un
successivo esame a Palazzo
professionalizzanti introdotte
quest’anno.
Eugenio Bruno —a pag. 20
Motori
TEST DRIVE

F ALCHI & COLOM BE Il nuovo Explorer


di casa Ford
I RISCHI DELLA VIGILANZA ha l’anima green
di Donato Masciandaro —a pagina 15
Simonluca Pini —a pag. 21
LaVerità

y(7HI1B4*LMNKKR( +"!=!"!#!z
Anno V - Numero 280 O Quid est veritas? O www.laverita.info - Prezzo in Italia euro 1,30

QUOTIDIANO INDIPENDENTE n FONDATO E DIRETTO DA MAURIZIO BELPIETRO Sabato 10 ottobre 2020

L’IPOCRISIA METTE LA TOGA OLTRE 5.300 CASI


Mascherine e tv
I GIUDICI CACCIANO PALAMARA Il governo deve
correre ai ripari

LA SUA COLPA? SI È FATTO BECCARE


sulle regole folli
di FRANCESCO BORGONOVO

n Le regole era-
Il Csm radia il collega, gran regista delle nomine. Dopo che questo giornale ha svelato le manovre dei pm no talmente
politicizzati, lui paga per salvare gli altri. I quali fanno finta che, sparito il capro espiatorio, tutto sia risolto chiare, lineari e
facili da applica-
re che alla fine,
L’epurato: «Loro sono peggio di me: chi mi insulta mi cercava fino a ieri» dopo tre giorni,
Palazzo Chigi ha dovuto
emettere la nota esplicativa.
di MAURIZIO BELPIETRO Alle 17.50 di ieri, sull’Ansa, è

n Luca Palama-
ra è stato radiato
Becciu torna dal Papa: pace o compromesso? apparso un comunicato ri-
guardante «le nuove (...)
segue alle pagine 2 e 3
dall’ordine giu- LORENZO BERTOCCHI a pagina 8
diziario e non
potrà mai più in- IL LAZIO È IN CODA
dossare la toga.
Il Consiglio superiore della
magistratura lo ha infatti ri-
Il vero allarme:
tenuto colpevole di aver tra-
mato per condizionare lo
caos tamponi
stesso Csm. In pratica, la
«sentenza» lo riconosce re-
e liti tra ministri
sponsabile di aver indirizza-
to le carriere dei colleghi e e tecnici
deciso, in combutta con
esponenti politici, i capi di di LUCA TELESE
Tribunali e Procure. Così l’ex
presidente dell’Associazione n I m ma g i nate
nazionale magistrati, ex la scena. L’im-
componente del Csm ed ex magine della di-
capo di una delle correnti più sfatta di «Tam-
importanti dei giudici, è ri- ponopoli», a Ro-
pudiato dai suoi stessi colle- ma (come spec-
ghi. Come si è arrivati a tutto chio di mezza Italia) è sicura-
ciò, a un caso più unico che mente questa: il serpentone
raro di censura (...) METTI O TOGLI Il Papa di macchine in coda nell’or-
segue a pagina 7 sistema lo zucchetto a Becciu mai famigerato «drive in»
GIACOMO AMADORI dell’ospedale (...)
alle pagine 6 e 7 segue alle pagine 2 e 3

Palazzo Chigi alza gli stipendi ai dirigenti


COLPO DI SCENA
Dissesto Carige
L’esecutivo esulta per i tagli ma vara l’aumento ai «suoi». L’Ugl: trascurato il resto del comparto pubblico Il Fondo
di SARINA BIRAGHI
interbancario
GRIDO DI MATTARELLA n «Alla fiera PREMIO AL WORLD FOOD PROGRAMME cercò Mincione
d el l’Est, per n A poche settimane dall’e-
Dietro le balle due soldi un
topolino mio
sultanza di Giuseppe Conte
per il referendum sui «tagli L’Onu soffia di CLAUDIO ANTONELLI
di Gualtieri, p a d r e c o m-
prò». Bisogna
alla Casta», ecco arrivare
331,80 euro di aumento me- il Nobel a Greta n Raffaele Min-
il Recovery fund tornare con la memoria a
questa famosa canzone di
dio mensile per i dirigenti di
Palazzo Chigi. Ma l’Ugl criti- Piccoli verdi
cione è il poten-
t e f i n a n z i e re
è nella palude Angelo Branduardi e usarla
come metafora per descri-
ca l’iniziativa: «Hanno di-
menticato la gran massa dei in lutto
che da Londra
muove sullo
e non ci salverà vere l’avanzamento delle
trattative per il varo del
dipendenti pubblici che
aspetta adeguamenti sala-
per lo scippo
scacchiere ita-
liano. Il suo nome spunta nel-
tanto propagandato Reco- riali da anni. Sono lontani le cronache di operazioni
very fund. Da ormai (...) dalla realtà, piantano solo bancarie. Anzi, bisognereb-
di GIUSEPPE LITURRI segue a pagina 11 bandierine». GABRIELE CARRER a pagina 13 be (...)
a pagina 10 segue a pagina 9

IL DRAMMA INACCETTABILE DEI RICOVERATI IN ISOLAMENTO

Non vedere i figli toglie senso anche alla morte


di FERDINANDO CAMON
IL GIOVANE SCOMPARSO NEL 2006
n Si ripetono sui giornali le
lettere dei figli di malati di
Covid che si lamentano per-
Star del Web senza farsi gregge
ché il padre è in isolamento e Oggi Carlo Acutis diventa beato
loro non possono andare a
trovarlo. Dicono che non rie- di GIORGIO GANDOLA senza chitarra, espressione
scono a staccare il cervello da sofferente. È Gesù. «È un
questo pensiero ossessivo: il n In camera, Cristo misericordioso in
padre a letto, solo, che ha bi- appesa alla pa- primo piano, solo il volto.
sogno di tutto ma soprattutto rete, c’è ancora Lui lo amava, guai a chi lo
di vedere e sentire i figli, ma il l’immagine del- tocca». A descrivere il qua-
protocollo che stabilisce co- la sua rockstar dro è Antonia Salzano, la
me curare questa malattia preferita. Bar- mamma di Carlo Acutis, (...)
non lo (...) FEDE PURA Carlo Acutis ba sfatta e capello lungo, segue a pagina 19
segue a pagina 19
9 771124 883008
01010
il Giornale
SABATO 10 OTTOBRE 2020
DAL 1974 CONTRO IL CORO
Quotidiano diretto da ALESSANDRO SALLUSTI Anno XLVII - Numero 241 - 1.50 euro* G www.ilgiornale.it
ISSN 2532-4071 il Giornale (ed. nazionale-online)

STALLO SU MES E RECOVERY


VENDETTA IN AULA Fitch sbugiarda

Palamara affondato il governo


su Pil e debito
di Francesco Forte

Giustizia ancora marcia C


i sono sette buone ra-
gioni per cui chi condi-
vide il credo liberale, e
in particolare quello liberale
cristiano, e ama l’Italia deve
chiedere il Mes sanitario. La

La toga radiata dai suoi colleghi, ma ormai si è alzato prima è la stima del nostro de-
ficit nel 2020 dell’agenzia di ra-
ting Fitch che lo pone al 10% e
il sipario: è il capro espiatorio di un sistema malato non al 9% come nel Def (Docu-
mento di Economia e Finan-
za) del ministro dell’Econo-
di Alessandro Sallusti mia. Fitch nega anche che nel
IL COMMENTO IL RETROSCENA 2021 il deficit si possa dimezza-

L
o chiamano «caso Palamara», ma meglio sa- re, come nel Def. Il 10% di defi-
rebbe chiamarlo «caso giustizia». Il cognome Il Paese è impreparato Europa lenta, governo fermo cit è un punto critico psicologi-
dell’ex potente magistrato al centro di mille co e quantitativo, come (...)
intrighi, e ieri radiato dalla categoria, non è E nessuno cerca i colpevoli La delusione del Quirinale
infatti sufficiente a definire l’ampiezza della questio- segue a pagina 12
ne. Sarebbe come se Tangentopoli si fosse chiamata, Minzolini a pagina 8 Scafi a pagina 8
che so, «caso Craxi», come se non esistesse la mafia
ma il «caso Totò Riina». Luca Palamara ha commesso
più di un errore - lo ammette lui stesso -, ma non
» di Nicola Porro
lavorava in proprio, non era un cane sciolto, bensì era
a capo di un sistema di relazioni che ha retto la magi- OLTRE QUOTA 5MILA Zuppa
stratura italiana negli ultimi quindici anni. Nomine di di Porro
procuratori, affidamenti di incarichi, indirizzi politici,
tutto passava dalla pregiata ditta Palamara & c. a cui si
rivolgeva per avere consigli e facilitazioni il fior fiore
Virus, ecco i veri numeri Meno deputati
delle toghe italiane, come risulta senza ombra di dub- Aumentano i contagi, ma non è come a marzo
bio dagli atti dell’inchiesta in corso.
di Francesca Angeli
più poltrone
Adesso tutti fanno finta di niente, hanno fretta di IL CONFRONTO
chiudere il «caso Palamara» prima che diventi il «caso e Enza Cusmai nelle partecipate
giustizia», sperando così di salvarsi. La velocità con cui
28 marzo 9 ottobre
I S
il Csm, l’organo di autogestione dei magistrati noto l Covid accelera e i numeri ono favolose le ipocrisie
per la sua lentezza decisionale quando si tratta di giu- dei contagi crescono a rit- di questo governo. Per
NUOVI
5.974 5.372
dicare un togato, la dice lunga sulla paura che serpeg- mo sostenuto. Ma il qua- carità, non si tratta di
gia in quelle stanze (se i magistrati fossero così spediti
nel giudicare i cittadini avremmo risolto i problemi
dro della situazione è molto di-
verso dal terribile marzo scor-
POSITIVI un’eccezione. Ma, certo, vede-
re la coalizione giallorossa
della giustizia e buona parte di quelli del Paese). so. Lo dicono i numeri di ieri che brinda alla riduzione dei

889 28
Ieri è finita la carriera di magistrato di Luca Palama- confrontati con il 28 marzo. In parlamentari e si «scanna» per
ra. Se lo è meritato? Probabilmente sì, il problema è entrambi i casi i positivi supe- DECESSI la moltiplicazione delle poltro-
che il plotone di esecuzione è stato armato da molti rano i 5mila casi, ma l’inciden- ne nei consigli di amministra-
dei suoi beneficiati. Quindi non c’è stata nessuna puri- za sui tamponi oggi è quattro zione delle controllate pubbli-

35.477 129.471
ficazione, nessun repulisti. I panni della magistratura volte inferiore rispetto a fine che, beh è davvero ridicolo.
restano sporchi allo stesso modo, e un nuovo Palama- marzo, i decessi sono 30 volte TAMPONI Ma andiamo con ordine.
ra probabilmente è già all’opera nell’ombra. Le corren- inferiori (quasi 30 contro i qua- I due recenti casi riguarda-
ti - anomalia italiana causa dei guai di cui stiamo par- si 900 di marzo) ed i ricoverati no una banca, la Popolare di
% POSITIVI
16,8% 4,15%
lando - non sono infatti state sciolte e, ghigliottinato in terapia intensiva sono un Bari, e la solita Alitalia.
l’ex capo dei capi, da oggi riprenderanno a combatter-
si e tramare.
decimo di allora (387 contro
3.856 del 28 marzo). Ma è pole- SU TAMPONI La ex compagnia (...)

Noi siamo tra i pochi che pensano che questa storia mica anche sui Covid hospi- segue a pagina 10
TERAPIA
3.856 387
non può essere archiviata con la radiazione del cattivo tal, sopratutto in Campania. Il
che paga per tutti. È una storia ancora da scrivere,
serve un’operazione-verità perché abbiamo il diritto
governatore Vincenzo De Lu-
ca avverte i suoi concittadini: INTENSIVA ATTERRATI IERI I DUE RAPITI
di capire che cosa è successo nella giustizia italiana e «Se i contagi supereranno quo-
Così la Francia
26.676 4.086
fino a che punto questa è riuscita a dirottare il regolare ta mille sarò costretto a un
corso della politica e della democrazia. E noi ci sare- nuovo lockdown». RICOVERATI
mo. ci ha aiutato
con Tagliaferri alle pagine 4-5-6-7
Fazzo e Malpica alle pagine 2-3 nel blitz in Mali
di Fausto Biloslavo
*IN ITALIA. FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

RICONOSCIMENTO AL WORLD FOOD PROGRAMME PARLA PUPI AVATI

«U
n cadeau, un “rega-
SPEDIZIONE IN ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART. 1 C. 1 DCB-MILANO

lo” dei francesi. Si


Il Nobel per la Pace all’Onu «Con i miei romanzi racconto potrebbe definire
così la liberazione dei due
E Greta non si dà... pace il male inquadrato da vicino» ostaggi italiani in Mali», spie-
ga una fonte del Giornale, che
di Massimiliano Parente di Paolo Bianchi ha seguito la vicenda, soprat-
IL SAGGIO tutto di padre Pier Luigi Mac-

O k, il Nobel per la pace è andato al


World Food Programme, benissimo, La Senna È uno dei più fertili registi italiani per la
capacità di costruire trame orrorifiche.
calli, fin dall’inizio. Non pro-
prio un «regalo» gratuito, ma
però che noia. Anche perché il Nobel per
la pace, tra tutti i Nobel, è da sempre quel-
fiume in piena Pupi Avati pubblica adesso il romanzo L’archi-
vio del Diavolo (Solferino, pagg. 272, euro 16),
che deriva dall’impegno del
nostro Paese nella Task force
lo più inconsistente, più vago, mi fa sbadi- di storia, libri sèguito de Il Signor Diavolo, uscito nel 2018 e Takuba, una nuova missione
gliare solo a sentirlo dire. Tuttavia a pen- diventato un film omonimo l’anno scorso. «In a guida francese proprio in
sarci ci si può rallegrare lo stesso: pensate e misteri prossimità dei titoli di coda della mia vita ho Mali e negli altri Paesi
a quanto ci saranno rimasti male Greta avvertito la necessità di rendicontare la pre- dell’area infestati (...)
Thunberg o quelli di Blacks Lives Matter... di Stenio Solinas senza del Male», dice Avati al Giornale.
a pagina 32 segue a pagina 16
a pagina 17 a pagina 33 Materi a pagina 16