Sei sulla pagina 1di 16

ISSN: 1720-2024

Sabato 16 gennaio 2021 DIRETTORE


Anno XXXIX - Numero 15 - € 1,40 www.corrieredellumbria.it DAVIDE VECCHI

Sierologici e antigenici in 110 strutture a 20 euro, da martedì screening gratuito per alunni e insegnanti delle superiori

Covid, in farmacia test senza ricetta


Primo piano PERUGIA

Il premier e la sfida a Renzi Studenti in piazza per tornare in classe K Da lunedì i cittadini
umbri potranno effettuare
i test sierologici e antigeni-
Quota 161 al Senato ci a prezzi calmierati, 20 0
Conte si gioca tutto 22 euro massimo a secon-
da della tipologia, in alme-
no 110 farmacie della re-
gione che hanno aderito
all’iniziativa di Federfar-
ma. Non solo un rispar-
mio eocnomico: i test, per
gli asintomatici, potranno
essere effettuati senza ri-
cetta, a differenza di quan-
to accaduto fino ad ora nei
laboratori privati. Lo ha an-
¼ a pagina 2 nunciato il presidente, Au-
gusto Luciani: “Siamo sod-
I dati del report settimanale disfatti di poter dare una
mano ulteriore in questo
Parametri pandemia momento drammatico”.
Da martedì invece prende-
sempre più negativi reà il via lo screening gra-
¼ a pagina 3 tuito rivolto a studenti e
professori delle scuole su-
periori dell’Umbria. Per lo-
ro sono riservati migliaia
 di antigenici nelle farma-
 
cie pubbliche e private. In-
I quattro cavalieri del talk tanto da domani l’Umbria
torna in fascia arancione.
¼ a pagina 2 Perugia La protesta “Spegniamo gli schermi” portata avanti da Altrascuola-Rete degli studenti medi (Foto Belfiore) ¼ a pagina 7 ¼ a pagina 5 Marruco

I titolari del locale Dal Gale di Perugia avevano annunciato sui social la loro iniziativa contro il Dpcm. All’ora di cena l’arrivo di polizia e carabinieri
Monito di Presciutti:
Pizzeria apre per protesta, proprietari multati e clienti identificati “La vicenda Bianconi
PERUGIA PERUGIA PERUGIA SPOLETO
serva da lezione al Pd”
Pedopornografia Unistra, prorettrice Gambini si dimette K Sono stati tra i pochi ad Mozione di sfiducia al sindaco De Augustinis PERUGIA
aderire, in Umbria, all’ini-
Arrestato 53enne ziativa #iorestoaperto1501 K “Il caso Bianconi sia
ma la protesta è finita pre- monito per il Pd”: così
¼ a pagina 13 sto. Intorno alle 20 polizia e Massimiliano Presciutti,
carabinieri si sono presenta- sindaco di Gualdo Tadi-
NARNI ti alla pizzeria Dal Gale, a no e aspirante segretario
Perugia, hanno sazionato i regionale del partito. “So-
L’Alcantara punta titolari, identificato i clienti no garantista ma dal pun-
sul mercato cinese (che ora rischiano la multa)
e chiuso il locale.
to di vista politico la vi-
cenda è emblematica”.
¼ a pagina 30 ¼ alle pagine 14 e 15 ¼ a pagina 9 Turrioni ¼ a pagina 25 Fabrizi ¼ a pagina 11

Sport
CALCIO CALCIO
ISSN (pubblicazione online): 2531-8985

Caserta ha un jolly da giocarsi Il Gubbio oggi in anticipo contro il Fano


E’ Elia l’arma in più del Grifo
per battere domani la Feralpisalò
Torna Cucchietti, l’infortunio è alle spalle
¼ a pagina 32 Forciniti

CALCIO
Lucarelli le azzecca tutte e la Ternana vola verso la B
¼ a pagina 33 Fratto

VOLLEY
C’è Milano, Colaci avverte la Sir
“Giocano bene e occhio a Urnaut”
¼ a pagina 34 ¼ a pagina 35 Grilli
SABATO 16 gennaio 2021 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

Gli effetti dello scandalo-Suarez Dall’Adisu agli universitari

UniStranieri a pezzi Due milioni


Anche la prorettrice per tasse
decide di dimettersi e iscrizioni
A pagina 8 A pagina 8

Pedopornografia, il web degli orrori


Perugia, arrestato un uomo incensurato di 53 anni: aveva in casa decine di migliaia di file multimediali Scarponi a pagina 9

OBIETTIVO RIENTRO

Test rapidi
a prof e studenti
Siglato l’accordo
con le farmacie
A pagina 3
LA MAPPA DEL VIRUS
Ancora proteste
La curva-contagio
La scuola resta stabile
scende in piazza I decessi
«Ora basta sono stati quattro
con la Dad» A pagina 2
A pagina 3 IN ARRIVO REGOLE PIÙ SEVERE. SALE LA RABBIA
La speranza lontana

ARANCIO «Che peccato


tenere chiusi
AMARO i nostri musei
Peppoloni,
Peppoloni,Crisci
CriscieeCervino
Cervinoalle
allepagine
pagine2,
2, 44ee55 Saremmo pronti»
S. Coletti a pagina 6

Infortunio in un cantiere a Cannara Terni, allarme-ambiente

Folgorato Smaltimento
da una scarica dei rifiuti
mentre lavora Nuova bufera
La betoniera avrebbe toccato i cavi elettrici La Regione smentisce, i 5Stelle attaccano
Operaio ustionato a mani e gambe «Saremo il capoluogo di fanghi e fogne»
A pagina 17 Cinaglia a pagina 18
SABATO — 16 GENNAIO 2021 – LANAZIONE
•• 2
Perugia Lotta al Coronavirus: la stretta

L’ASSESSORE COLETTO

«La serrata forte


purtroppo aveva
un fondamento»

PERUGIA

L’assessore regionale
alla sanità, Luca Coletto,
alla luce delle nuove
restrizioni introdotte dal
ritorno dell’Umbria in
fascia arancione, ha
ricordato i provvedimenti
assunti nelle scorse
settimane dalla Regione.
«Quando abbiamo
previsto una serrata
rapida e forte – ha detto
COletto – rispetto alle

L’Umbria si (ri)colora di arancione scuole e altre situazioni


non lo abbiamo fatto
senza alcun motivo.
Sapendo che durante le

Domani giro di vite nelle restrizioni feste natalizie,


nonostante le limitazioni
imposte dal Governo
I sindacati: «Gli anziani e le persone più fragili vanno assolutamente tutelate: i dati sui decessi parlano chiaro» centrale, qualche
contatto in più fra i
familiari ci sarebbe stato.
l’Umbria classificato come alto. confini regionali. Restano chiusi mente difese e tutelate. Ci sem-
PERUGIA Purtroppo abbiamo avuto
Modificato dunque il divieto di bar e ristoranti, ma saranno con- bra che su questo sia in atto una
ragione». In generale
spostamento tra le regioni, com- sentite le consegne a domicilio grossa sottovalutazione nei no-
comunque, sul futuro
Arancioni. Di nuovo. Le proba- prese quelle gialle, fino al 15 feb- e le vendite da asporto (che per stri territori», affermano Spi
bilità che i timori degli ultimi della pandemia,
braio. i bar saranno fino alle 18). Resta- Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil i quali
giorni diventassero realtà erano l’assessore Coletto si è
Lo stesso assessore regionale no aperti i negozi, i parrucchieri chiedono di poter riprendere il
alte, visti i numeri poco rassicu- alla sanità, Coletto, aveva parla- e i centri estetici, chiuse invece confronto con la Usl Umbria 1. detto «estremamente
ranti della galoppante pande- to di «un peggioramento che è palestre, piscine e cinema. Per «Ci sono stati, purtroppo – pro- ottimista». «Ma dico
mia da Covid 19, e ieri è arrivata sotto gli occhi di tutti per quan- chi vorrà sarà possibile pratica- seguono i sindacati – decessi anche – ha aggiunto –
l’ufficialità. L’Umbria è tra le no- to riguarda contagi e ricoveri in re sport non di contatto. Per tut- nella struttura per anziani Fonte- che dobbiamo stare
ve Regioni che passano in zona terapia intensiva». In Umbria, te le regioni resta il coprifuoco nuovo di Perugia e complessa è molto molto attenti».
arancione: il cambio di fascia dunque, da domani, sono vieta- dalle 22 alle 5. Di ieri anche il gri- la situazione della Rsa Seppilli, D’altro canto, quando
scatta domani, o meglio stasera ti gli spostamenti fuori dal pro- do di allarme dei sindacati dei come abbiamo più volte sottoli- ancora non era stato
allo scoccare della mezzanotte. prio comune, se non per lavoro, pensionati: «Gli anziani e le per- neato. Inoltre, nei mesi di no- ufficializzato il ritorno
È quanto stabilisce la nuova or- salute, studio e stato di necessi- sone più fragili vanno assoluta- vembre e dicembre del 2020 so- dell’Umbria in zona rossa,
dinanza del ministro della Salu- tà da dichiarare nell’autocertifi- no aumentati i decessi nella no- Coletto aveva detto: «È
te, Roberto Speranza. Il rischio cazione che sarà richiesta negli COSA CAMBIA stra provincia. Solo nel novem- comunque sotto gli occhi
che si tornasse in zona arancio- eventuali controlli. Chi risiede bre 2020 i morti sono cresciuti di tutti che c’è stato un
Spostamente vietati
ne, d’altro canto, ha preso cor- nei comuni con meno di 5mila di oltre il 47% rispetto alla me- peggioramento per
po negli ultimi giorni e a dare il abitanti potrà uscire dai confini fuori dal comune, se dia dei 5 anni precedenti, come quanto riguarda le
colpo di grazia è stato l’indice comunali solo per un raggio di non per motivi di ha certificato l’Istat. Riteniamo infezioni e l’occupazione
Rt (che denota quanto è conta- 30 km, ma non potrà raggiunge- lavoro, salute, studio necessario capire come e quan- dei posti letto in terapia
gioso il virus in relazione all’ap- re i capoluoghi. Si potrà invece do si realizzerà la campagna di intensiva, che avevamo
plicazione delle restrizioni), arri- raggiungere la seconda casa se o necessità. Serve vaccinazione nei territori». ampiamente previsto».
vato a 1,21, con un rischio per questa è ubicata all’interno dei l’autocertificazione Patrizia Peppoloni

Le ultime cifre: 232 i nuovi contagiati, 228 i guariti

Positivi stabili, quattro i morti


i morti quattro (due di Terni, dell’indice di contagiosità che
PERUGIA uno di Città di Castello e uno di ha fatto lievitare i dati e ha ripor-
Castiglione del Lago), 682. Sta- tato anche l’Umbria in zona
Resta stabile a 4.489, in Um- bile anche il numero dei ricove- arancione. Intanto la Fp Cgil Um-
bria, il numero degli attualmen- rati, 328, 50 dei quali, uno in me- bria, insieme alla Fp Cgil Medici
te positivi al Covid. Secondo i no, in terapia intensiva. Gli ulti- e al coordinamento dei medici
dati di ieri del portale regionale, mi numeri della pandemia dise- di medicina generale della Fp
nell’ultimo giorno rilevato sono gnano un quadro ’a saldo zero’ Cgil dell’Umbria, ha inviato alla
stati accertati 232 nuovi positi- ma di fatto non ancora avviato Regione una lettera per solleci-
vi, 31.909, con 3.048 tamponi, alla ’remissione’, anche se nel tare la pianificazione del «fonda-
tutti molecolari, 542.853 dall’ini- frattempo proseguono le vacci- mentale coinvolgimento dei me-
zio della pandemia. Il tasso di nazioni. Di sicuro le ’licenze’ di dici di medicina generale nella
positività è al 7,6 per cento. I Natale hanno preparato il terre- campagna vaccinale anti Co-
guariti sono stati 228, 26.738, e no a quella nuova impennata vid-19».
•• 18 SABATO — 16 GENNAIO 2021 – LA NAZIONE

Terni SCUOLE D’INFANZIA COMUNALI, DOMANDE ENTRO IL 25 GENNAIO


Entro il 25 gennaio è possibile presentare le domande di
prima iscrizione e conferma per la frequenza nelle Scuo-
le dell’Infanzia (2021/2022), per piccolidi tra i 3 e i 5 an-
ni. Lo comunica il Servizio educativo del Comune.

La ’controreplica’ Russia, fiori d’arancio

«Ma quale inceneritore» «Li abbiamo Lorenzo e Aygul


scoperti “freschi“ sposi
La Regione smentisce Scelta assurda» in Jacuzia
L’assessore Morroni replica a De Luca (M5S): «L’essiccamento dei fanghi
provenienti dalla depurazione delle acque reflue urbane è un’altra cosa»
TERNI SAN GEMINI

TERNI «La città sarà capoluogo dei fan- «Ora ho una famiglia nel luogo
ghi di fogna. La Giunta Tesei più freddo del mondo». Con
«Il capogruppo del M5S non conferma la volontà di portare queste parole e con quattro fo-
perde occasione per testimonia- tutti i reflui fognari della regio- to (una delle quali, ovviamente,
re la sua irresistibile inclinazio- ne a Terni, con un impianto da
in mezzo alla neve) Lorenzo Ba-
ne verso un’opposizione viziata 80-90 mila tonnellate per la
rone annuncia sulla sua pagina
da una foga polemica e propa- combustione dei gas da essi
gandistica». E’ la replica dell’as- prodotti. Soprattutto conferma Facebook il matrimonio con Ay-
sessore regionale all’ambiente, la decisione di chiudere il ciclo gul. Lorenzo, originario di San
Roberto Morroni, alla denuncia dei rifiuti con l’incenerimento Gemini, si trova nella Jacuzia,
del M5S, con Thomas De Luca nei cementifici di Gubbio e Spo- uno dei luoghi più a Nord del
in testa, sull’idea della Regione leto». Così il consigliere regiona- mondo, dopo esserci arrivato in
di un nuovo inceneritore a Terni le Thomas De Luca (M5S), an- bicicletta, al termine di una del-
e tre impianti di produzione di nunciando un’interrogazione le sue straordinarie imprese. «Io
css in Umbria, di cui uno a Nar- «per sapere le motivazioni di ta-
e Aygul (nella foto) ci siamo
ni. «Al momento, nella vicenda le scelta sconsiderata, quali sia-
sposati – racconta il giovane –.
del Recovery plan - aggiunge -, L’assessore regionale all’ambiente, Roberto Morroni no le società e gli interlocutori
l’unica questione ‘top secret’ è interessati in tale progetto e le Vi ringraziamo tutti per gli augu-
la volontà del Governo circa le tempistiche riguardo l’attuazio- ri». «Ho pedalato per il mondo
scelte che dovranno caratteriz- lupo, al lupò in merito alle tre ne di tale procedimento». in lungo e in largo con la mia bi-
zare l’utilizzo dello straordinario BENEDETTA SALVATI ipotesi progettuali riguardanti «Una fine strategia di decresci- ci – aveva raccontato nei giorni
piano di aiuti». la produzione, negli impianti di ta infelice e di sottosviluppo scorsi Lorenzo, annunciando il
Quanto alle carte che l’Umbria «Un allarme trattamento, di css. De Luca economico che non avevamo matrimonio – e mai avrei pensa-
ha inviato alla Conferenza Stato non dovrebbe ignorare la condi- ancora colto - sostiene De Luca
-Regioni, Morroni precisa che
ingiustificato» zione di progressivo esaurimen- - e che finalmente oggi si palesa
to di incontrare l’amore proprio
to in cui versano le discariche qui, in uno dei luoghi più freddi
“non vi è alcuna previsione di in tutta la sua grandezza. Li ab-
TERNI - «Gravissimo scam- umbre; oggettivo l’apporto posi- biamo presi con le mani nella del mondo». In attesa di una sua
realizzazione di un nuovo im-
pianto di incenerimento a Terni biare una sezione di tratta- tivo che l’eventuale produzione marmellata, questa è la verità. nuova impresa.
e stupisce come De Luca non mento di un impianto di di css può determinare nell’ab- Sono gli stessi documenti a par-
colga, intenzionalmente o per depurazione di acque re- battimento delle quantità di ri- lare di ‘valorizzazione termica
disinformazione, la differenza ri- flue destinata all’essicca- fiuti da smaltire in discarica». dei fanghi di depurazione
spetto ad un impianto per l’es- mento dei fanghi, privo di Per Daniele Carissimi, consiglie- nell’ottica del recupero energe-
siccamento dei fanghi prodotti combustione, con un im- re regionale ternano della Lega tico’. È scritto nero su bianco, al-
dagli impianti di depurazione pianto di incenerimento. e responsabile ambiente del tro che mistificare fatti e circo-
delle acquee reflue urbane; im- Ancor più grave è utilizza- gruppo, sono «notizie prive di stanze come lui ci accusa di fa-
pianto in grado di generare gas re queste false affermazio- fondamento l’inserimento nel re. È gravissimo anche che as-
con il quale produrre energia ni per ingenerare un allar- Recovery Plan di un incenerito- sessori locali, tecnici dell’Arpa
elettrica. Al pari, risulta del tutto me ingiustificato», così re a Terni e tre impianti di produ- in aspettativa, in pieno conflitto
fuori luogo l’intento del consi- l’assessore all’ambiente zione di css in Umbria». d’interessi, non sappiano come
gliere dei 5 Stelle di gridare ‘al Benedetta Salvati. Ste.Cin. funziona un carbonizzatore».

Minaccia l’ex compagno con un dissuasore elettrico


Denunciata una 35enne stato l’uomo, un quarantasetten- Intanto proseguono i controlli
Controlli della polizia ne anche lui albanese. Agli agen- straordinari disposti dal questo-
ti ha riferito che la compagna re Roberto Massucci finalizzati
sulle norme anti-Covid
aveva indosso un oggetto non alla verifica del rispetto delle mi-
meglio definito, che ha pensato sure antiCovid e per potenziare
TERNI potesse essere un’arma. Sono la prevenzione dei reati i genere
subito intervenuti i poliziotti del-
e, in particolare, di quelli preda-
Si è presentata a casa del com- la squadra volante e della squa-
tori. Giovedì sera, nei due posti
pagno, con il quale sono in cor- dra mobile, ma la trentacinquen-
di blocc, posizionati in punti ne-
so tensioni legate alla separazio- ne nel frattempo si era allonta-
vralgici della città, sono state
ne, con un dissuasore elettrico: nata.
per questo una donna albanese È stata rintracciata nei pressi impiegate le pattuglie della
di 35 anni è stata denunciata dell’abitazione dell’uomo, dove squadra volante e del reparto
dalla polizia con le accuse di mi- è stato anche rinvenuto il dissua- prevenzione crimine Umbria-
naccia aggravata e detenzione sore. Per lei, accompagnata in Marche che hanno identificato
illegale e porto in luogo pubbli- Questura per accertamenti, so- 76 persone e controllato 64 vei-
co di arma. A dare l’allarme è no quindi scattate le denunce. coli.
Oggi su Alias Alias Domenica Le Monde diplomatique
BRASILE Tra arte, politica e popoli AHARON APPELFELD Tra impossibili IN EDICOLA Finanza autoritaria;
indigeni. Una ricchezza culturale agnizioni, «Bartfuss l’immortale», dirigenti cinesi modello Stati uniti;
spesso dimenticata e anzi che ha ingoiato la Shoah Covid, verso il mondo di prima;
repressa dalle scelte governative e beve il «nero» latte di Celan tanti conflitti in Transcaucasia

oggi con
quotidiano comunista ALIAS

 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE


+ EURO 2,00

SABATO 16 GENNAIO 2021 – ANNO LI – N° 13 www.ilmanifesto.it euro 2,50

COVID-19, REGIONI A TRE COLORI. VACCINI, PFIZER: DA LUNEDÌ IN ITALIA IL 29% DI FIALE IN MENO
Matteo Renzi

Iss: «Dopo le feste contagi in risalita» «Demolition man»,


fenomenologia
di un sovraesposto
II Torna a colorarsi di rosso gendo Calabria, Emilia-Roma- ore in Italia ci sono state 477 PANDEMIA, CONTE FIRMA IL DPCM
la mappa del rischio epidemio- gna e Veneto. Il rapporto della vittime e 16 mila nuovi positi-
logico. Da domani, Lombar- Cabina di regia parla di «peg- vi. In dieci regioni sono cresciu- Restrizioni fino al 5 marzo MARCO REVELLI
dia, Sicilia e Alto Adige saran- gioramento della situazione ti i ricoveri in terapia intensi-

I
no zona rossa. In zona arancio- epidemiologica nel Paese. L’in- va. Pfizer/Biontech ieri ha an- II Il premier Conte ha firma- po le 18 per i bar. Scuola sem- ncomprensibile. È la pa-
ne finiscono Abruzzo, Friu- dice di trasmissione nazionale nunciato un rallentamento to il dpcm con le misure anti pre in subbuglio, Tar Emilia rola più usata a proposi-
li-Venezia Giulia, Lazio, Ligu- è in aumento per la quinta set- nella consegna del vaccino al- Covid in vigore fino al 5 mar- Romagna: «Alle superiori in to della crisi aperta alle
ria, Marche, Piemonte, Puglia, timana consecutiva» e ora toc- larmando l’intera Unione eu- zo. In area gialla vietata la ven- presenza al 50% da lunedì». 17,30 del 13 gennaio da Mat-
Umbria e Val d’Aosta, raggiun- ca quota 1,09. Nelle ultime 24 ropea. CAPOCCI A PAGINA 4 dita d’asporto di bevande do- POLLICE, CICCARELLI A PAGINA 5 teo Renzi. Incomprensibile
per gli osservatori interna-
L’aula del Senato foto di Roberto Monaldo/LaPresse zionali. Die Zeit parla di «atto
disperato» per «riguadagna-
Il gruppo del Maie apre le porte ai «costruttori», che però scarseggiano. Italia viva prova re visibilità e peso politico».
— segue a pagina 15 —
a rientrare in partita e Zingaretti ricorda a Conte che serve una ripartenza. Possibile una
fiducia grazie all’astensione dei renziani. Il premier deciso ad andare avanti comunque pagine 2,3 Cronologia della crisi
Le tappe verso
la fiducia, per prassi
e Costituzione
MASSIMO VILLONE

M
ercoledì 13 genna-
io è stato uno di
quei giorni in cui il
diritto costituzionale si leg-
ge nella cronaca. Mattarel-
la opera una moral suasion
su Conte, sollecitando solu-
zioni rapide.
— segue a pagina 15 —

Pandemia
Quando verrà il mio
turno potrò donare
il mio vaccino?
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

LAURA MARCHETTI

«M
a posso vacci-
narmi, quando
verrà il mio tur-
no, prima di mio figlio, sa-
pendo che dovrà rimanere
esposto al virus per mesi?».
«E tu puoi vaccinarti, quan-
do verrà il tuo tempo...».
— segue a pagina 14 —

Lele Corvi all’interno USA ABORTO LIBERO TORNA LA NOSTRA APP


Miliardi anti Covid Dall’Argentina riparte E Google si scusa:
Vercellellese «Aiuti negati», Il piano di BIden la lotta del continente «È stato un errore»
arrestata sindaca leghista II 1.900 miliardi per combat-
tere la crisi economica provo-
MAURO RAVARINO PAGINA 4
cata dalla pandemia. «Non c’è
tempo da perdere, dobbiamo
agire subito», ha detto Biden.Il
Olanda Scandalo sussidi, piano di stimolo è ambizioso,
ricco di indennità di disoccupa-
si dimette il premier Rutte zione estese a tutte le catego-
rie, assistenza per gli affitti,
ALESSANDRO PIROVANO PAGINA 7 aiuti alle piccole imprese e as-
segni di 1.400 dollari di incenti- II Dopo il voto argentino sull’aborto li- II Dopo tre giorni di «black out» la
vi, che si aggiungono ai 600 già bero, l’America latina spera che l’onda app del manifesto torna sul Play Store.
Grecia Le università sotto stanziati. Biden vuole inoltre verde la investa. Numeri drammatici: Google si scusa per «l’inconveniente»
stanziare 20 miliardi di dollari nel continente ogni anno eseguiti 7 mi- e ammette: «È stato un nostro errore».
il «controllo» della polizia per un piano nazionale di vac- lioni di aborti, ma il 97% delle donne su- Ma il nostro caso potrebbe portare
cinazione. Convinti sia San- bisce leggi restrittive. La senatora argen- a una regolamentazione diversa del
DIMITRI DELIOLANES PAGINA 7 ders, sia le imprese tina Catalfamo al manifesto: «Ora è un di- rapporto tra stampa e piattaforme
CATUCCI A PAGINA 8 ritto di tutte». PAIVA, CEGNA A PAGINA 9 BARTOCCI A PAGINA 7
Il lockdown dei processi: Zone rosse, ancora IL CASO
divisioni: in arrivo
norme emergenziali i ricorsi di Bolzano «E il pg disse:
prorogate al 30 aprile e della Lombardia il diritto di difesa
vale meno...»

IL DUBBIO
MUSCO A PAGINA 6 DE FELICE A PAGINA 10

SIMONA MUSCO
A PAGINA 7

A ppello cartolare salvo richiesta


delle parti, recita la norma.
Ma soltanto in teoria, almeno nel

www.ildubbio.news caso di Roberta De Leo, penalista mi-


lanese che martedì scorso è stata qua-
si subito interrotta dall’accusa - e poi
dal presidente della Corte d’Appello
- durante la sua arringa.

«IN SETTIMANA PRESENTIAMO IL LODO ANNIBALI», ASSICURA FERRI, DEPUTATO DI IV

La guerra di Renzi
inizia dalla prescrizione IL COMMENTO

Pronto l’emendamento al ddl penale che congela la norma cara ai 5s Il giusto processo
«Il Pd difenda la riforma Orlando, ora fase nuova sulla giustizia» vittima collaterale
della pandemia
P rimo terreno di battaglia: la giustizia.
Era prevedibile. «In settimana presen-
tiamo in commissione Giustizia l’emen- W. VERINI PD G.MIGLIORE IV DAVIDE VARÌ

«I
damento che contiene il lodo Annibali: so-
«Vedo i renziani «C’è ancora
spende l’efficacia del blocca-prescrizio- l diritto alla salute viene dopo il
Anno VI numero 11 SABATO 16 GENNAIO 2021 1,5 euro

ne», spiega Cosimo Ferri, deputato di Iv. diritto alla difesa». Lo ha detto

smarriti per il suo spazio e tempo


un magistrato della Procura ge-
ERRICO NOVI A PAGINA 2 nerale di Milano - non importa chi,
non ci interessano le guerre personali

Una crisi in incognito avventurismo» per il dialogo» - nel corso di un processo in Corte
d'appello.
Il magistrato in questione ha dichiara-
FRANCESCO DAMATO A PAGINA 5 GIACOMO PULETTI A PAGINA 4 G.P. A PAGINA 4 to senza mezzi termini che l’appello
dell’avvocato fosse «troppo dotto e
inutilmente lungo» e per convincere
il giudice della bontà della sua affer-
mazione ha citato l’emergenza pande-
ENNIO AMODIO IILA POLEMICA DOPO LA SENTENZA DI VIAREGGIO mia: sempre valida e sempre spendi-
bile.
«La giustizia Ci chiediamo se non sia anomalo che
un magistrato della Procura generale,
non può sposare uno degli attori principali della giuri-
sdizione, stili, di fatto, la classifica dei
del tutto le attese diritti, decretando quelli di serie A e
quelli di serie B. Certo, tutti noi abbia-
delle vittime» mo ancora negli occhi le immagini
D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

drammatiche di Bergamo e il corteo fu-


nebre dei camion militari che traspor-
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE

VALENTINA STELLA PAGINA 8 tano le salme delle centinaia di morti


di Covid; ma non per questo ci sogne-
remmo mai di sminuire e svalutare gli
altri diritti. Se cadiamo nella trappola
ALBERTO LIGUORI della contrapposizione rischiamo di
modificare in modo irreversibile il
«Il magistrato dna dei nostri valori e la storia del no-
stro diritto. I magistrati dovrebbero es-
deve spiegare sere al fianco degli avvocati nel difen-
dere quella storia perché in ballo c’è la

quale verità credibilità di tutti, anche la loro.


E non vorremmo dover piangere an-

ha trovato»
che la salma della Giustizia: “Vittima
collaterale” di questa terrifica pande-
mia.
GIOVANNI JACOBAZZI A PAGINA 9

SCIASCEIDE 100 ANNI FA NASCEVA LO SCRITTORE SICILIANO QUESTA LA RISPOSTA DELLA DIREZIONE DEL CARCERE
La profezia di Sciascia:
C 41 bis Tolmezzo:
U
entoquattromila cittadini sono stati n detenuto al 41 bis ha dovuto presenta-
prosciolti con formula piena e re un’istanza al magistrato di sorve-
«Le galere italiane centoundicimila per insufficienza di
prove nel quinquennio 1978-1982. Ma
“L’ok di Giletti glianza dove scrive che la direzione del
carcere di Tolmezzo «ha riferito che prima
si riempiono sempre più hanno dovuto attendere molto tempo - in per iscriversi di consentire l’iscrizione (o meglio l’adesio-
ISSN 2499-6009

alcuni casi svariati anni - prima di veder ne per il 2020) è stata chiesta l’autorizzazio-
d’innocenti...» riconosciuta la propria innocenza. all’associazione...” ne al Dap e a Massimo Giletti».

LEONARDO SCIASCIA A PAGINA 15 DAMIANO ALIPRANDI A PAGINA 11


Sabato 16 gennaio
2021

ANNO LIV n° 13
1,50 €
San Marcello I
papa

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO Cambia il conteggio dei tamponi e crolla l’indice di positività. Due milioni di morti nel mondo ■ I nostri temi

Il primo milione
La questione industriale dentro la crisi
TRENT’ANNI DOPO
A.A.A. CERCASI Guerra del Golfo
BUONA REGIA Il vuoto lasciato
dall’Occidente
MARCO GIRARDO
In testa per numero di vaccinati in Europa, ma Pfizer rallenta le forniture RICCARDO REDAELLI

È
inevitabile, a questo punto, per
come si sono ingarbugliate le
trame politico-istituzionali: la crisi
Regioni: 12 in arancione, 6 zone gialle. Lombardia, Sicilia e Bolzano rosse Il cielo di Baghdad squarciato
e illuminato a giorno dai bom-
di governo ruberà risorse di testa e di bardamenti nella notte fra il
tempo a chi avrebbe il dovere di Nel giorno della speranza, 16 e il 17 gennaio 1991 è una
ricostruire il Paese dopo il colpo di MIGRANTI In salvo la famiglia incontrata da Avvenire col cruscotto del ministero di quelle immagini-simbolo
maglio della pandemia. Difficile dire ora ORDINANZE E TAR della Salute che poco dopo che rappresentano la storia fo-
quanto sarà la "distrazione", si spera le 17 segna il superamento tografica del secolo scorso.
poco. Perché questo dovrebbe essere In Emilia della soglia-simbolo del mi-
l’anno in cui si gettano le basi – basi ben lione di vaccinati in Italia, A pagina 3
diverse – della comune ripresa e di una tutti a scuola arriva come un macigno
vasta resilienza. Il 2021 ha ricevuto in l’annuncio di Pfizer su un
dote il Next Generation Eu e, non va in Campania “black-out” delle dose vac- I FONDI EUROPEI
dimenticato, il corollario di riforme cinali fino almeno alla fine
necessarie per realizzarlo. Sarà pure tutti a casa di gennaio. Insorgono i Pae- Il Terzo Settore
questo l’anno in cui si giocano alcune si del Nord, che si vedono
grandi partite industriali, che Continua la scuola dalle tagliate le dosi del 17%, ma sa spendere bene
potrebbero risultare decisive, se “porte girevoli”, dove c’è all’Italia va peggio: -29% da
governate a dovere, per il futuro del chi può rientrare in pre- settimana prossima, col co- e può farlo
nostro tessuto economico e sociale così senza e chi, invece, dovrà losso farmaceutico che de-
drammaticamente ferito dal Covid-19. continuare a seguire le le- cide unilateralmente dove
GIAMPAOLO SILVESTRI
Proprio adesso, cioè, guardando ai zioni a distanza. Emble- ridurre i carichi. Il commis-
dossier aperti, serve più che mai una matica di questo procede- sario Arcuri è furioso: «Sia- La capacità di spesa è un pro-
politica industriale all’altezza dei tempi. re a strappi la decisione del mo pronti a rivalerci in o- blema per il nostro Paese: nel-
In ballo c’è anzitutto la Rete unica in Tar della Lombardia sul gni sede se gli accordi non l’ultimo quinquennio l’Italia ha
banda ultralarga, con il matrimonio rientro, smentita appena vengono rispettati». Intan- utilizzato solo il 38,4% dei fon-
tutt’altro che scontato fra Open Fiber e 24 ore dopo dalla nuova to la curva dei contagi tie- di strutturali dell’Unione, fi-
Tim su cui far leva per la vera e piena “chiusura” della Regione. ne, ma l’Rt nazionale è an- nendo penultima in classifica.
digitalizzazione dello Stivale e la cora sopra l’1.
riduzione dei divari territoriali, Ferrario A pagina 3
soprattutto nella Pubblica a pagina 7 Primopiano alle pagine 6-9
amministrazione. Nel frattempo la più
grande "fabbrica" d’Italia, quella
controllata dalla multinazionale Fiat- MAGGIORANZA Bassetti: ora ricostruire con speranza. Frenata del Pd sui «responsabili»
Chrysler, si unisce a quella della
multinazionale a base francese Psa e
prova ad affrontare un autentico cambio
di paradigma nel settore automobilistico
con il passaggio dai combustibili fossili a
Italia viva prova a rientrare
elettrico e idrogeno. E mentre la nuova
Alitalia (di Stato) fatica a trovare i soldi
per pagare gli stipendi, Mediaset ha in
animo di creare, Vivendi permettendo,
Conte tenta di farne a meno
un polo europeo delle televisioni,
cercando di contrastare l’offensiva dei Giornata dai segnali contra-
colossi digitali. Se consideriamo poi le stanti. Renzi prova a riaprire un
infrastrutture, parte rilevante del Piano dialogo con il premier: l’ipote- INTERVISTE
nazionale di ripresa e resilienza, si dell’astensione in Parla-
Castelli: cartelle
Autostrade per l’Italia sta cambiando
gestore, dall’Atlantia dei Benetton alla
Cassa depositi e prestiti insieme a due
grandi fondi stranieri, e deve sciogliere
Accoglienza, la Ue mento e apertura al Conte-ter.
Ma il premier non si fida più:
«Con lui partita chiusa». E pun-
ta quota 161 al Senato. A Pa-
«rottamate»
e più ristori
proprio il nodo degli investimenti. E sul
tavolo c’è pure il progetto di rilanciare la
più grande acciaieria d’Europa, l’ex Ilva,
rendendo la produzione sostenibile
sollecita la Bosnia lazzo Madama però i "respon-
sabili" sono ancora sotto co-
perta. Zingaretti avvisa: anche
con la fiducia, i temi della ve-
La viceministra dell’Economia:
«Ci saranno ancora interventi
sotto il profilo ambientale. Negli accampamenti dei migranti in Bosnia le condizioni peg- rifica restano sul tavolo. L’ipo- sul lavoro, con la cassa integra-
In molte di queste partite lo Stato è giorano ora dopo ora. Le nevicate rendono la vita impossibi- tesi-rimpasto agita i 5s (e Di zione, e sull’impresa, col fondo
coinvolto direttamente, quasi in un le e l’Unione europea minaccia conseguenze se non verran- Battista scalpita per «collabo- per autonomi e professioni, ma
ritrovato ruolo di Stato imprenditore. no ripristinate le condizioni minime di sopravvivenza. rare»). Il presidente dei vesco- pure su sanità e Comuni»
Non è detto che sia la scelta migliore, vi Bassetti: no all’incertezza.
dipende da molti fattori. Dove lo Stato è Scavo a pagina 10 Pini
però sicuramente assente da anni e Primopiano alle pagine 4 e 5 a pagina 4
rischia di esserlo anche domani con la
crisi politica in atto è nella «capacità di
creare un clima di collaborazione tra il ESECUZIONI CRISI IN OLANDA
governo e il settore privato piuttosto che
fornire incentivi economici», come
NEGLI USA Il boia non si ferma: Accuse alle famiglie
S. GERMANO VERCELLESE
Aiuti tolti ai poveri
definisce l’essenza della politica
economica e ancor più di quella
industriale Dani Rodrik, l’economista
ucciso pure se malato cade il governo Rutte Sindaca arrestata
Alfieri a pagina 15 Giongo a pagina 14 Poggio a pagina 10
che insieme al premio Nobel Douglas
North ha espresso con maggior lucidità
la necessità di una riscoperta del ruolo
delle istituzioni. Lʼanno che verrà ■ Agorà
Ciò che rischiamo di perderci in questo Marina Corradi
teso passaggio della diciottesima
legislatura repubblicana è dunque INEDITI
l’imperdibile occasione per rimodellare fiore, e certi barrios con le case
il tessuto produttivo in settori cruciali Argentina colorate come disegni di un Orwell: più scienza è
che rappresentano, per altro, le voci di bambino. E il Rio de la Plata, largo meglio? No, più cultura
P
spesa maggiori del Next Generation Eu. omeriggio d’inizio gennaio. nastro d’argento, che fluisce,
Vero è che oramai l’industria Piove. Il cielo è color asfalto, generoso, nell’oceano. Ma ho visto Il testo e Paliaga a pagina 19
rappresenta non più del 20% del Pil, e quanto presto, prima delle un documentario in tv, su una
poco meno di 400 miliardi, essendo cinque, fa buio. È in giorni come foresta argentina che in questa INTERVISTA
lievitato come in tutte le economie questi che sogno: di salire su un stagione si riempie di lucciole:
avanzate il terziario: il settore dei servizi,
l’economia della conoscenza e quella
aereo, di quelli grandi, che varcano
l’oceano, e andare dall’altra parte
nuvole di lucciole che s’illuminano e
si spengono, come nel battito di un
Branduardi:
della cura. Ma la seconda manifattura
d’Europa, pur con pochi grandi gruppi,
del mondo, dove gennaio è l’inizio
dell’estate. In Argentina: fin da
cuore. Ho cercato allora sul web le
lucciole argentine, non le ho trovate.
«Ecco
qualche centinaio di medie imprese
internazionalizzate e una miriade di
bambina mi affascinava sulla carta
geografica, quel nome tintinnante.
Sarà vera, quella foresta di stelle? Mi
lascio immaginare, laggiù, il
il mio Kyrie»
piccole aziende talvolta ben incastonate L’ aereo volerebbe sull’immensità profumo della prima estate. È Iondini a pagina 21
in filiere avanzate è ancora uno dell’Atlantico nella notte, e, l’Argentina davvero però, che sogno
straordinario serbatoio di lavoro e inseguendo l’Est, atterrerebbe in questo inverno milanese, o ATLETICA
competenze, con indicatori di all’alba a Buenos Aires. invece, inconsciamente, il Paradiso?
produttività non dissimili da quelli M’immagino una città nuova e (Le lucciole ci sono sicuramente in Parla Tortu: «Corro
tedeschi. antica, sedimento di generazioni di
migranti: nei viali il viola
Paradiso, a illuminare le notti. Ed è,
per sempre, l’inizio dell’estate).
contro il Coronavirus»
continua a pagina 2 straordinario di sconosciuti alberi in © RIPRODUZIONE RISERVATA Monetti a pagina 22
y(7HB5J1*KOMKKR( +=!"!#!#!]

Sabato 16 gennaio 2021 € 1,50 FONDATORE VITTORIO FELTRI


Anno LVI - Numero 15 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

La protesta dei locali: aperture ovunque Zero emergenza, eppure Speranza la punisce
Chiudere tutti i ristoranti Lombardia in zona rossa
non serve a un bel niente però ha meno morti di altri
SANDRO IACOMETTI stori hanno aperto davvero e i LORENZO MOTTOLA dati, si nota subito che la regione
clienti non si sono fatti pregare. più colpita dal Covid ha vissuto
Qualcuno pensava fosse solo una Da tutta Italia sono arrivati centi- Un’idea della situazione si può rica- due momenti neri. Nella primave-
trovata pubblicitaria. Altri scom- naia di selfie, foto e video di perso- vare dando un’occhiata al numero ra dello scorso anno, erano 2000 le
mettevano che i locali sarebbero ne che hanno voluto (...) di chiamate arrivate al 118 nelle persone che ogni giorno (...)
rimasti vuoti. Invece ieri sera i ge- segue ➔ a pagina 8 Locali aperti e clienti sereni a Milano province lombarde. Analizzando i segue ➔ a pagina 9

Gli opportunisti in soccorso del governo


VINCERANNO I PEGGIORI
Fino a martedì i parlamentari si dedicheranno al loro hobby preferito: il salto della quaglia
Scontato che Giuseppe troverà “costruttori”, si tratta solo sul prezzo per avere il loro voto
M5S e Pd in pressing sui senatori dell’Udc. Ripensamenti fra i renziani
RENATO FARINA
Pfizer taglia la fornitura del 29%
Salteranno fuori nel numero perfet- Arrivano fondi per la sua Benevento. Che caso...
to. È sicuro. Devono soltanto decide- Non ci sono più vaccini
re il momento opportuno. I “costrut-
tori”, non nel senso di geometri o
muratori, ma di salvatori (...)
Mastella va in appoggio a Conte Per questo ci blindano
segue ➔ a pagina 3

CALESSI-CARIOTI ➔ a pagina 2
e incassa una bella sommetta PIETRO SENALDI

Fino a ieri mattina Domenico Arcuri


FILIPPO FACCI ➔ a pagina 4 esultava perché siamo primi in Euro-
pa nel numero dei vaccinati. Non è
Obiettivo unico vero. La Danimarca, per esempio, se
compariamo le iniezioni (...)
conservare segue ➔ a pagina 11

il posto in Aula Un’altra vittima del Coronavirus


VITTORIO FELTRI L’influenza è sparita
Quando le cose reali ci sembrano
troppo brutte per essere digerite,
ed è una brutta notizia
cambiamo il loro nome e ci mettia- MELANIA RIZZOLI
mo la coscienza in pace. È un’abitu-
dine questa che abbiamo acquisito L’influenza stagionale non ha inizia-
abbastanza di recente per effetto del to la sua consueta epidemia di infezio-
cosiddetto “politicamente corretto”, ni, non ha nemmeno tentato di farlo,
al quale ci siamo o ci stiamo assog- non ha messo a letto nessuno, (...)
gettando. segue ➔ a pagina 10
Da alcuni giorni siamo alle prese
con una quasi crisi di governo, pro-
vocata da Matteo Renzi, ora odiato
sebbene, negli anni scorsi, fosse
l’idolo della sinistra e il capo dei de-
mocratici (quelli di Nicola Zingaret-
Limitazioni agli italiani, sbarchi in libertà
ti). Naturalmente Giuseppe Conte,
ricevuto il siluro del denominato
“rottamatore”, si è difeso organiz-
Nessuno si può spostare
zando con i suoi amici della maggio-
ranza una raccolta di consensi in
ma i migranti vengono qui
Parlamento che pareggiassero i fug- AZZURRA BARBUTO BUONA TV A TUTTI
giaschi di Italia Viva. Trattasi di prati-
ca antica. Se un premier non ha più
i numeri per stare a galla nelle aule,
I media britannici hanno
lanciato l’allarme: non sol-
Pantani
cerca appoggi nella opposizione o
zone limitrofe. Cosicché adesso il
tanto alcuni Paesi dell’Afri-
ca continuano a registrare
grande
presidente traballante del Consiglio
spera di raccattare suffragi (...)
un aumento giornaliero
del numero (...)
imitatore
segue ➔ a pagina 2 segue ➔ a pagina 9 M. COSTANZO ➔ a pagina 20

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50


y(7HA3J1*QTTKLP( +=!"!#!#!]

Sabato 16 gennaio 2021 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 - Spedizione in abbonamento postale – D.L. 353/2003 DIRETTORE FRANCO BECHIS
(conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1 comma 1, DCB ROMA - Abbinamenti: a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50- a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50
Anno LXXVII - Numero 15 - € 1,20 a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,40 - a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,40 - www.iltempo.it
S. Marcello I Papa a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell'Umbria €1,40 - nella Riviera Tirrenica (da Follonica a Monte Argentario): Il Tempo + Corriere di Siena €1,40 - ISSN 0391-6990
e-mail:direzione@iltempo.it

COME LA GERMANIA VEDE LA CRISI DI GOVERNO

O via il Recovery o via Conte


I tedeschi dopo avere letto La Faz scrive: «Risorse buttate Tobias Piller spiega perché
il piano italiano per i soldi Ue per comprarsi le clientele quel documento è da riscrivere
sono terribilmente preoccupati Se è così meglio Italia al voto» altrimenti si perderanno i fondi
DI FRANCO BECHIS

I biancocelesti si rilanciano in campionato. Ko pesante per i giallorossi Italia sta comprando consensi e voti

La Lazio asfalta la Roma e vince il derby 3-0 L’ con i soldi europei. Ecco il secco giudi-
zio sul PNRR da parte della più autore-
vole testata tedesca, la Frankfurter Allgemei-
ne Zeitung (Faz), che riflette per altro con
toni assai meno decisi (...)
Segue alle pagine 2 e 3

I numeri della maggioranza traballano


I responsabili si nascondono
Ora Renzi prova a ricucire
De Leo e Solimene alle pagine 6 e 7

Un fallimento il decreto Liquidità


Il bazooka di Conte s’inceppa
Pochi prestiti alle imprese
Caleri a pagina 5

I vaccinati salgono a un milione


Ancora divieti e chiusure
E il Lazio diventa arancione
Frasca alle pagine 9 e 15

Ieri cerimonia di insediamento


Austini, Biafora, Carmellini, Pieretti, Rocca, Salomone, Sonnino e Zotti da pagina 26 a 30
Il generale Teo Luzi
Picco di contagi ad Ostia. Più casi anche a Borghesiana, Centocelle, Torrino e San Basilio
è il nuovo comandante
dei Carabinieri
Aumentano i focolai Covid nella Capitale
••• Nel monitoraggio settimanale del Diparti-
Nel centro storico di Roma mento di Epidemiologia della Regione Lazio Feriti un agente e un malvivente
crescono da 28 a 34 i quartieri della Capitale
La Raggi riapre la Ztl ad aver oltrepassato la soglia dei mille positivi
dall’inizio della pandemia. Va peggio a Ostia, Spari al posto di blocco
Borghesiana e Centocelle. Contagi in aumen-
Protestano i negozianti to anche al Torrino e San Basilio. Far West a San Pietro
Verucci a pagina 16 Sbraga a pagina 14 Ossino a pagina 21 Musacchio a pagina 10

buona tv è un imitatore molto bravo

a tutti C’
che si chiama Ubaldo Panta-
ni, che potete seguire spes-
so a “Quelli che il calcio” o anche
COMPRO E VENDO nel programma di Carlo Conti il
di Maurizio Costanzo sabato su Raiuno “Affari tuoi – Viva
ROLEX gli sposi”. Penso a cosa potrebbe
accadere se un imitatore bravo co-
PatEk PhiLiPPE me Pantani venisse immesso nella
casa del “Grande Fratello Vip” e,
prendendo i panni di questo o quel
In fondo Mastella auDEMaRs PiguEt concorrente, mettesse ancor più
potrebbero votarlo malumori di quelli già esistenti. Il
OCCASIONI GRANDI MARCHE “Grande Fratello” vip o non vip
pure per il Quirinale. finisce sempre così: che ad un
Tonno che non scade www.laurenti.info certo momento si rompono
Piazza Monte di Pietà, 31 Roma gli equilibri e l’uno parla
06 68.30.84.81 • 393 91.96.122 male dell’altro. (...)
Segue a pagina 25
1.599.000 Lettori (Audipress 2020/II)

Anno 163 - Numero 15 QN Anno 22 - Numero 15

SABATO 16 gennaio 2021


1,60 Euro Firenze FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

Arancioni Liguria e Umbria Firenze, il futuro dello stadio

La rivincita toscana: Il Ministero:


resta di colore giallo «Non abbattete
«Ma non è finita» il Franchi»
Ciardi a pagina 4 Fichera a pagina 17 e in Cronaca

Arrivano più chiusure e meno vaccini


Quindici regioni in zona rossa o arancione mentre Pfizer riduce le consegne del 29 per cento. Arcuri: «Pronti a fare causa» Servizi
Lombardia e Bolzano fanno ricorso contro il decreto. I Tar sconfessano i governatori sulla scuola e ordinano la riapertura da p. 3 a p. 8

In gioco la leadership a sinistra DALLE CITTÀ


NASCE IN AULA IL GRUPPO DI TRANSFUGHI PER SOSTENERE IL GOVERNO
Ai democratici LA CHIESA BENEDICE CHI CAMBIA CASACCA: FANNO BENE AL PAESE Firenze

non conviene Servizi da p. 10 a p. 13 Sandra Lonardo, Elena Fattori


e Gregorio De Falco (da sinistra
Pestato in strada
un Conte forte con la mascherina), potrebbero
appoggiare un nuovo governo Conte
da dieci ragazzi
senza un perché
Bruno Vespa
Baldi in Cronaca
a pietra scartata dai co-
 struttori è diventata la
pietra d’angolo. Que- Firenze
sto è stato fatto dal Signore ed
è una meraviglia ai nostri oc- Aperti per cena
chi’. Così il Vangelo di Marco.
Al Signore, oggi, il cattolico La rivolta
Giuseppe Conte chiede un mi-
racolo più audace: far diventa- dei ristoranti
re i ‘costruttori’ stessi pietre
d’angolo di una nuova maggio- Servizi in Cronaca
ranza. Ogni stagione ha i suoi
mercati: si chiamino ‘responsa-
bili’ o ‘costruttori’, si tratta sem-
pre di parlamentari che non vo- Firenze

BEATI
gliono lo scioglimento delle Ca-
mere temendo di non rientrar- S. Maria Novella
ci. Ieri sera, nella sua casa di Fi-
renze, Matteo Renzi era convin- da salvare

ICOSTRUTTORI
to che Conte non avesse anco-
ra recuperato la maggioranza Degrado, sporco
al Senato. Cesa (Udc) parla con
tutti, a destra e a sinistra. e falò sul sagrato
Continua a pagina 2 Servizio in Cronaca
y(7HA3J1*QSQPTQ(  +=!”!#!#!]

Agenti dipinti come maiali violenti L’ex cantante dei Matia Bazar si racconta

Video choc della Nannini C’è una voce a Berlino


E la polizia si infuria La nuova vita di Antonella
Belardetti a pagina 19 Spinelli a pagina 28
Sabato 16 Gennaio 2021
Nuova serie - Anno 30 - Numero 12 - Spedizione in A.P. art. 1 c.1 L. 46/04, DCB Milano
Uk £ 1,40 - Ch fr. 3,50
Francia € 2,50 €2,00*

Il rebus giustizia e politica: il pm in carica che si candida LUNEDÌ IN EDICOLA


• Anno 30 - n. 13 - € 3,00* - ChF. 4,50 - Sped. in a.p. art. 1, c. 1, legge 46/04 - DCB Milano - Lunedì 18 Gennaio 2021 •
Affar
Affari

a sindaco e l’ex politico che vuole diventare procuratore


Con «Il manuale anti-Covid» a € 9,00 in più; con «L’Atlante delle Banche Leader 2020» a € 2,00 in più;
con «Il decreto Ristori» a € 6,00 in più; con «La legge di Bilancio 2021» a € 6.00 in più
Legali
t5655&-&";*&/%&$)&"446.0/0ta pag. 45
Vendite dirette: Studi legali,
w
www.italiaoggi.it
un’opportunità il 2021 sarà
per reinventarsi all’insegna
una professione della resilienza
da pag. 41
IL PRIMO GIORNALE PER PROFESSIONISTI E IMPRESE Sette da pag. 29

$SFEJUP1NJ FGGFUUP$PWJE
Carlo Valentini a pagina 8 Bed & breakfast,
La maggior parte delle imprese perderà due classi di merito. E dopo la
pandemia il 55% finirà nei livelli più a rischio, contro il 10% di inizio 2020
Un brusco colpo di spugna sui progressi
Condominio, rischioso convocare Pmi, niente sarà
delle pmi degli ultimi cinque anni. È que-
sto l’effetto della pandemia sul merito
la promiscuità l’assemblea tramite email
creditizio, cioè sull’affidabilità economica
e finanziaria. Un percorso verso una sol- più come prima
dell’immobile vibilità sempre maggiore che è stato
interrotto: infatti, un’impresa su due Di Rago da pag. 21

N
andrà incontro a un calo di una o due iente sarà più come prima. La pan-
taglia del 50% classi del merito di credito. Per un ulte-
riore 20% ci sarà uno scivolone di tre
demia da Covid-19 è stata un acce-
leratore di processi che erano già in

l’agevolazione classi. L’allarme arriva da una ricerca di


modefinance, società fintech specializza-
corso in modo strisciante, ma che sono
esplosi con una velocità in alcuni casi deva-
stante. Ha potenziato l’uso delle tecnologie
ta in soluzioni di Intelligenza artificiale
Loconte-Gargano a pag. 8 per la valutazione e la gestione del rischio informatiche, ha spiazzato interi settori
di credito, effettuata su un campione di economici, ha rimesso in discussione i para-
oltre 85 mila piccole e medie imprese che digmi della comunicazione, dell’intratteni-

IN EVIDENZA al 30 novembre 2020 avevano presentato


il bilancio 2019.
mento, del tempo libero, delle relazioni
interpersonali, sta devastando il mondo
delle pmi, del lavoro dipendente e ancora
***
Tomasicchio a pag. 4 di più del lavoro autonomo.
Fisco - Separazione delle at- Secondo una ricerca di modefinance com-
piuta su un campione di 85 mila piccole
tività a efficacia ridotta per il DIRITTI IN RETE
imprese, l’effetto della pandemia sul meri-
comparto immobiliare to creditizio sarà simile a uno tsunami,
Ricca da pag. 10 Dai profili falsi spostando il rating mediano delle pmi da
BB (equilibrate) a CCC (a rischio). In gene-

D
Documenti - I testi ai contenuti illeciti: rale l’effetto sarà quello di spostare il rating
verso due o tre classi di merito inferiori,
delle sentenze tributa- rimossi da Google facendo scomparire i livelli AAA e AA (i più
sicuri) e creando potenzialmente un eser-
rie commentati nella cito di Junk. Le pmi che dopo il Covid si
Selezione 2 milioni di Url collocheranno nelle classi più rischiose
saranno infatti, secondo questa indagine,
www.italiaoggi.it/docio7 Ciccia Messina da pag. 2 continua a pag. 4

Niente
Superbonus
quando QUOTIDIANO ECONOMICO, GIURIDICO E POLITICO
l’abitazione
si trova già
nella classe
energetica
più elevata
Prorogato l’invio di atti fiscali
Si sposta alla fine di gennaio il termine per la spedizione degli atti di
Poggiani a pag. 25 accertamento e comunicazioni di irregolarità. Stop anche ai versamenti
Un mese di respiro per l’avvio della
DIRITTO & ROVESCIO
ORSI & TORI notifica degli atti fiscali ai contri-
buenti: il nuovo dl sposta, in sostan-
Verso un governo posticcio, È stata fatta una simulazione, sulla

DI PAOLO PANERAI
za, dalla fine del 2020 alla fine di
gennaio 2021, il termine per la
ripresa dell’invio di avvisi di accer-
ottenuto con una forzatura base dei sondaggi SWG, della com-
posizione del Parlamento italiano
nell’ipotesi di elezioni anticipate. Da
tamento e comunicazioni di irrego- Cacopardo a pag. 6 essa risulta che (anche a seguito del-
Dopo un anno o quasi di Pandemia, chi ha vinto e chi ha larità. La notifica, però, potrebbe la riduzione del numero dei deputati)
perso? Perché, come in tutte le guerre, ci sono quelli che i vari partiti (salvo uno) subirebbero
avvenire anche nel 2022 e non solo una drastica riduzione del numeri dei
son finiti in povertà e quelli che hanno moltiplicato a durante il 2021. Stesso, breve, stop loro rappresentanti. Questi gli esiti:
dismisura la loro ricchezza e insieme il loro potere. per i versamenti legati alle cartelle MAGGIORANZA: Pentastellati -197
già in corso di pagamento. parlamentari; Partito democratico -11;
L’aspetto più importante, perché da esso consegue sia la Italia viva -30. In totale, per la mag-
povertà che la ricchezza, è il potere. In questo senso, e Liburdi a pag. 23 gioranza, -238 parlamentari. OPPO-
SIZIONE: Lega: -54 parlamentari;
tutto coincide anche per ricchezza e povertà, la risposta Forza Italia: -110; Fratelli d’Italia: +51.
è semplice e del resto sta scritta nei listini di borsa di RISCHIO IMPLOSIONE Perdita di seggi dell’opposizione: 113.
Wall Street. A vincere sono in pochi, tutti riuniti sotto Il GRUPPO MISTO, ficcando in esso
i rappresentanti dell’Alto Adige, della
una sigla che non si sa chi l’ha coniata ma di cui è chia-
rissimo il significato: Ott, cioè Over the top, coloro che Gli Usa hanno Valle d’Aosta, di LeU e frattaglie varie,
perderebbe 43 seggi. Da questi dati si
capisce perché le forze politiche siano
già prima della Pandemia erano già al di sopra del top.
Se si ignorano le polemiche (per certi aspetti sacrosan- ormai imboccato d’accordo o no sul mantenimento del
governo Conti, ma tutte (salvo Fd’It)
non vogliono nuove elezioni. I dati sono
te) di Matteo Renzi con Giuseppe Conte; se si igno-
rano le piccole ironie sulla sigla CIAO, che per Renzi
la china chiarissimi, le conseguenze altrettanto.
Peccato che nessun media italiano li
equivaleva a un dettato di compiti per Conte e invece,
senza far ridere molto, nell’edizione di giovedì del Fatto
discendente abbia pubblicati. Essi sono stati diffusi
solo dalla Frankfuter Allgemeine Zei-
tung (FAZ). I tedeschi sono informati
continua a pag. 2 su ciò che capita in Italia. Noi no.
Pezzani a pag. 12

ZERO3ZERO9

* Esclusivamente per la Liguria fino a esaurimento scorte in abbinamento esclusivo a «IL SECOLO XIX» a euro 1,50
Con «Il manuale anti-Covid» a € 9,00 in più; Con «L’Atlante delle Banche Leader 2020» a € 2,00 in più; Con «Il decreto ristori» a € 6.00 in più; Con «La legge di Bilancio 2021» a € 6.00 in più
Sabato 16 gennaio 2021 · Anno 3° numero 273 · € 2,00 · www.ilriformista.it · Quotidiano · ISSN 2704-6885 Direttore Piero Sansonetti

La denuncia degli ambientalisti

ECCO I NUOVI
COSTRUTTORI:
UN PARCHEGGIO
(DA 7 MILIONI)
PER MASTELLA
E CONTE È SALVO
Aldo Torchiaro
CASCINI CONTRO DI MATTEO

A
Benevento c’è da fare, per i "Costrutto- operanti a tutela del territorio, avversano il pro-
ri". A partire da quelli che costruiran- getto. Lo definiscono faraonico e pleonastico e

Rissa in Csm
no il maxi-parcheggio che dovrebbe negli anni avevano potuto contare sull’appog-
prendere il via nei prossimi mesi, dopo gio di quattro parlamentari 5 Stelle, le cui riser-
aver ricevuto un insperato quanto tempestivo ve sarebbero cadute improvvisamente nel corso
via libera direttamente da Palazzo Chigi. Un pro- della settimana, tanto che da Palazzo Chigi, si

sul Pm Maresca
getto incagliato per anni, a capitale misto pub- sarebbe trovata una soluzione che ha sblocca-
blico-privato che la giunta, guidata da Clemente to il cantiere e 7 milioni. Mastella è nell’occhio
Mastella, ricandidato alle elezioni in primavera, del ciclone come eminenza grigia dei Costrut-

in politica
ha sostenuto con forza malgrado le resistenze tori, ed è una bella coincidenza che il via libe-
degli ambientalisti. Il cantiere necessita dei fon- ra al maxi-parcheggio sia arrivato proprio il 13,
di del Bando Periferie, direttamente gestiti dal- giorno in cui la senatrice beneventana Sandra
la presidenza del Consiglio. L’osservatorio Altra Lonardo, consorte del sindaco Mastella rendeva
Benevento e Civico22, due associazioni civiche nota la sua conversione sulla via di Conte.

A pagina 6 Ciriaco M. Viggiano a pagina 6

No tav e centri sociali La preghiera Il tresformismo

Dissidenti? In cella! Pane per tutti


e non solo
Verso un governo
di minoranza. Quel
La linea dura delle toghe per pochi.
Perdono come
base della convivenza
post di Conte che
diceva mai coi responsabili
Piero Sansonetti
Claudia Fusani a p. 3

A
Roma i Pm hanno chiesto sei mesi di schiaffo, un danneggiamento) ci sono state de- che si oppone
prigione per Sabina Guzzanti e per altri cine di condanne al carcere. Tre donne sono fi- alla cultura forcaiola L'analisi
12 imputati, colpevoli di avere parteci- nite in cella. Senza condizionale e senza pene
pato all'occupazione del cinema Palaz- alternative. Perché? Hanno detto loro che non
della vendetta:
zo, a San Lorenzo, trasformato per dieci anni potevano concedergliele perché non si erano Vogliamo chiamarlo La crisi
in centro culturale. In Piemonte la magistratu- dichiarate pentite. Nel 2020. Capito? Nel 2020, il partito politica ha due
ra è scatenata contro i no-tav. Per una pacifica
manifestazione tenuta 9 anni fa sull'autostrada
non negli anni del fascismo. Proteste di intellet-
tuali? No, no, tranquilli: silenzio assoluto. Prote- del Padre Nostro? caratteristiche: non
Torino Bardonecchia (neanche un ferito, uno ste contro i magistrati? Ma per carità! è crisi, non è politica
A pagina 7 Mons. Vincenzo Paglia a p. 9 Paolo Guzzanti a p. 4
€ 2,00 in Italia Redazione e amministrazione
10116
solo per gli acquirenti edicola via di Pallacorda 7 – Roma – Tel. 06 32876214
e fino ad esaurimento copie Sped. Abb. Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27/02/2004 – Roma
9 772704 688006
2R

FRANCESCA SFORZA INVIATA A BERLINO


Berlino Finisce l’era di Angela Olanda Il “frugale” Rutte scivola
w
16 anni per cambiare la Germania
I candidati alla guida del partito cristiano-democratico tedesco
sono tre, hanno ciascuno molte qualità, e un unico comune di-
fetto: non sono lei, Angela Merkel. Che ieri si è presentata al con-
w
sullo scandalo del bonus figli
gresso con la serietà di sempre, appena aggraziata da un girocol-
— PP. 18-19 MARCO BRESOLIN — P. 17
lo in ambra baltica, in tono con la giacca bordeaux.

LA STAMPA SABATO 16 GENNAIO 2021

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


2 , 0 0 € ( C O N T U T T O L I B R I ) II ANNO 155 II N. 15 II IN ITALIA IISPEDIZIONE ABB. POSTALEIID.L. 353/03 (CONV.INL.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB- TO II www.lastampa.it

intervista alla commissaria europea kyriakides. Pfizer riduce le consegne LO STUDIO


I NODI DELLA NUOVA CRISI ITALIANA
SEPARAZIONI IN AUMENTO DEL 60 PER CENTO
BANCAROTTA
DI UNA CLASSE La Ue: “Lockdown inevitabili” PERCHÉ SI DIVORZIA
È in edicola

AI TEMPI DEL COVID


DIRIGENTE ANNAMARIABERNARDINI DEPACE

MASSIMO CACCIARI
Dodici Regioni in arancione N essuno ci scom-
metterebbe,

I
l “laboratorio Italia” ha dunque ma io sono molto ro-
sfornato il suo “caso” più spetta- mantica. Quando,
colare: nel pieno di una pande- La Lombardia è rossa, ira di Fontana; “Decisione politica, faremo ricorso” ai primi di marzo
u

mia e di una tragica situazione eco- dell’anno scorso, si


nomica e sociale ha inventato una è parlato di confinamento detta-
crisi di palazzo in piena regola. Da domani tre quarti del Paese è in to dall’emergenza, che poi è sta-
AL MAURIZIANO DI TORINO to attuato, io ho avuto l’ardire
L’Europa osserva stupefatta, in- quarantena. In lockdown vanno
certa se applaudire all’ennesi- Lombardia, Alto Adige e Sicilia. L’i- di pensare “Sarà come è succes-
Cinzia, la milionesima vaccinata: “Virus alle spalle”
UOMINI IN GABBIA di SIMONE BUCHHOLZ

mo esempio di creatività politi- ra di Fontana: “Decisione politica, so anni fa in America”.


ca nostrana, campo nel quale facciamo ricorso”. SERVIZI - PP. 2-7 CONTINUA A PAGINA 7 GIUBILEI — P. 7
siamo davvero sovrani, o man-
dare ad assisterci qualche infer-
LA STRATEGIA L’INCHIESTA
miere. I giovani, cui anche una
scuola decente è oggi vietata, i I MOTIVI DELLA NUOVA STRETTA INDAGINE A SAN GERMANO VERCELLESE
giovani per il 60% senza lavoro,
sotto-occupati, precari(costret-
ti, cioè, a pregare se vogliono
SACRIFICI DURI LA ZARINA LEGHISTA
sfangarsela), ringraziano e a un MA NECESSARI CHE RUBA AI POVERI
tempo forse si chiedono perché, FLAVIA PERINA
come è possibile che accadano ANTONELLA VIOLA
cose del genere, quali ne sono le
cause. Colpa di Renzi. E’ la rispo-
sta unanime che si leva da chi L’ Europa sta affrontando un’al-
tra fase critica della pande-
A nche nella tem-
pesta del Covid
c’è stata, e forse c’è
dovrebbe governare. Ecco l’un- mia: dal Regno Unito alla Germa- ancora, un’Italia del-
tore, colui che roso da sacra fa- nia, dalla Spagna alla Francia, il vi- la vergogna. Una ver-
me di potere e di vendetta impe- rus corre veloce e continua a co- gogna che ferisce
disce al nocchiero di condurre stringere i governi a inseguirlo. più dei grandi scandali perché ol-
la navicella dello Stato verso Come avevamo purtroppo previ- traggia i sentimenti profondi - ca-
porti sicuri. Facciamolo fuori e sto, stiamo entrando nella terza rità, compassione, pietas – che
che il viaggio continui. ondata, senza essere mai vera- siamo abituati ad associare alla
E’ il ritornello che si sente da mente usciti dalla seconda. DANIELE SOLAVAGGIONE/REPORTERS nostra cultura nazionale.
trent’anni, una volta da “destra” e CONTINUA A PAGINA 25 Cinzia Vacchieri, infermiera torinese, è la milionesima vaccinata POLETTO — P. 4 CONTINUA A PAGINA 25 ZANELLO — P. 15
la volta dopo da “sinistra”: ridurre
la nostra crisi politica, culturale,
il premier raccoglie i responsabili “per un governo europeista”. nasce un gruppo al senato LA POLEMICA
istituzionale alla misura di questo
o quel personaggio. E allora vedia- INDIGNA IL VIDEO CON GLI AGENTI-MAIALI
mo come sostituirlo, andiamo a pe-
sca di “responsabili” o, come si ap-
pellano in epoca di Recovery Plan,
Conte e Zingaretti gelano Renzi: “I numeri ci sono” GIANNA, LA POLIZIA
E LA NOTA SBAGLIATA
di “costruttori”. Ne siamo così abi-
tuati che ormai non fa più proble- Conte lavora a un piano per fede- ALBERTO MATTIOLI
ma neanche a coloro che gridava- L’ANALISI IL COMMENTO rare il centrosinistra e punta su
no allo scandalo con profetici to-
ni quando Berlusconi esercitava
da maestro questo sport. E’ colpa
A POCHI GIORNI DAL VOTO DI MARTEDÌ

IL PD IN CERCA
SEGUIAMO L’ESEMPIO DEL NORD EUROPA

SOGNO UNA DONNA


una “maggioranza Recovery”. Il
presidente del Consiglio e il lea-
der del Pd, Zingaretti, gelano Ren-
P oliziotti come
maiali? All’ine-
sauribile pande-
di Renzi se la prima stesura del zi: “I numeri ci sono”. Ma l’ex rot- mia polemica ita-
Recovery Plan faceva schifo? È DI UNA MISSIONE A PALAZZO CHIGI tamatore tenta la retromarcia. liana mancava so-
BRIVIDO NOIR

stato Renzi a impedire al Pd di FEDERICO GEREMICCA ELSA FORNERO La mano tesa arriva dal capo- lo il video di Gian-
imporre la sua revisione? Al Pd gruppo in Senato di Italia Viva, na Nannini. Nel filmino d’ani-
sembra che aiuti e sostegno alle
categorie più colpite siano stati
forniti con tempestività e equi-
L a strenua resistenza di Giusep-
pe Conte, certo. Ma anche, se
non soprattutto, la tenuta del Par-
D iciamo lo apertamente: non
c’è forse rappresentazione
più plastica del divario di genere
Faraone: “Abbiamo chiesto al
premier di sciogliere alcuni nodi
che sono irrisolti nel governo. Se
mazione che accompagna la
sua «L’aria sta finendo», Nan-
nini spara sulle guerre, l’in-
tà? Vogliamo chiedere agli inte- tito democratico su una linea che esistente nel nostro Paese di que- lo farà, noi ci siamo”. Subito lo quinamento, il consumismo,
ressati e ai loro commercialisti? non era scontata: andare avanti, a sta brutta crisi di Governo. stop del Partito democratico: i social e così via. – P. 15
CONTINUA A PAGINA 25 ogni costo o quasi. – P. 11 CONTINUA A PAGINA 25 “Basta, siete fuori”. SERVIZI – PP. 8-11

MATTIA
BUONGIORNO Clemente l’onesto FELTRI

Non so se sarà Clemente Mastella a salvare il governo Con- raccontò in comizio di essere entrato in Rai su raccomanda-
te ma, nel caso, mi sarà un po’ più simpatico. Non Mastella, zione di Ciriaco De Mita quindi forza, chiedete e vi sarà da-
che mi è simpatico da sempre, ma il governo Conte. Mastel- to. Mi è simpatico perché, quando si sposò il figlio, orga-
la mi diventò particolarmente simpatico quando, da mini- nizzò una festa con seicento invitati, il carrello delle grani-
stro della Giustizia, promosse un indulto con una maggio- te, la piramide di pesche e Katia Ricciarelli al microfono.
ranza trasversale, spiegando che il compromesso è l’archi- Perché ai suoi raduni di partito arrivavano Roberto Beni-
y(7HB1C2*LRQLNN( +=!"!#!#!]

trave della politica, e il compromesso più nobile fu la Costi- gni e Claudio Baglioni. Perché patrocinava la sagra del fu-
tuzione. L’ho visto messianico nella sua Ceppaloni, con la fi- sillo al pecorino e la fiera degli sbandieratori, e poi anda-
la di questuanti con preghiera d’intercessione in questa o va in yacht con Diego Della Valle. E quando la sua collisio-
quella pratica, e lui prometteva e manteneva, e se la fila era ne con Di Pietro fu fatale al governo Prodi, io stavo con
troppo lunga dava a tutti appuntamento su in villa – con pi- Mastella perché non è moralista, mentre i moralisti spera-
scina a forma di conchiglia – e i questuanti arrivavano l’in- no di camuffare le loro bassezze con alte parole. E infatti
domani e lui distribuiva le prebende. Mi è simpatico per- sarà con Mastella che, dentro questo governo, il termine
ché a non so quale anniversario della sua discesa in politica onestà comincerà persino ad avere un senso. —
.
10116

€ 2,50* in Italia — Sabato 16 Gennaio 2021 — Anno 157°, Numero 15 — ilsole24ore.com *in vendita abbinata obbligatoria con Enigmistica24 (Il Sole 24 Ore € 2,00 + Enigmistica24 € 0,50). Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
Solo ed esclusivamente per gli abbonati, Il Sole 24 Ore ed Enigmistica24, in vendita separata
9 770391 786418

Adempimenti Assicurazioni
Certificazione In arrivo i criteri
unica, Iva e 730: nazionali
i modelli per risarcire
al traguardo le lesioni più gravi
Caputo, Massara, Maurizio Hazan
Pegorin, Ranocchi —a pagina 24
e Tosoni
—a pagina 23

THE ORIGINAL
Fondato nel 1865 MOJITO
Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo SHOP ONLINE · SCARPA.NET

FTSE MIB 22381,35 -1,13% | SPREAD BUND 10Y 114,20 -2,00 | €/$ 1,2123 -0,01% | ORO FIXING 1839,00 -0,15% | Indici&Numeri w PAGINE 28-31

Recovery plan, parti sociali all’attacco PANORAMA

CRISI DI GOVERNO

La maggioranza
L’EDITORIALE FONDI EUROPEI BU SSO L A & T IMO N E LE ANALIS I non c’è ancora
Ipotesi Conte ter
SERVE UN PIANO Confindustria: chiediamo
una consultazione NON BASTA ELENCARE BISOGNI INCERTEZZE COLPO D’ALA prima del Senato
DI SVILUPPO vera sulle modifiche di Giovanni Tria
E ASSENZA PER RIMEDIARE
NON INTERVENTI DELL’AUTORITÀ ALLA TROPPA Al Senato è nata la casa dei «costrut-
Per i sindacati passi avanti
S
e dico che per andare al di là del fiume mi serve un ponte, tori» per Conte: Maie-Italia23 del Mi-
A PIOGGIA ma va programmata esprimo un bisogno ma non sto presentando un progetto. CAPOFILA SUPERFICIALITÀ sto, finora con 5 persone che già vota-
Si tratta del tipico esempio che si usa nei corsi di forma- vano con la maggioranza. Ma a tre
una politica industriale zione per chi si vuole occupare di investimenti pubblici. di Stefano Micossi di Giorgio La Malfa giorni dal voto di fiducia in Aula la
di Fabio Tamburini —Continua a pagina 3 —a pagina 2 —a pagina 2 caccia ai responsabili si complica. Il
Von der Leyen in pressing: premier potrebbe seguire l’iter fissato

L’
errore più grande che le forze procedere rapidamente, - lunedì fiducia alla Camera e martedì
della maggioranza, e dell'oppo- al Senato - ma anche salire al Colle per
sizione, possono fare è recitare per poi andare sul mercato dimettersi e provare a ottenere l’inca-
L E MO SSE DE I BIG
il teatrino della politica sul palcosce- rico per un nuovo governo. —a pag. 5
nico della crisi di governo accanto- Imprese sul piede di guerra per il Re-
nando la questione più importante di covery Plan: non è ancora stato avvia- BUYBACK E CEDOLE
tutte: il Recovery Plan. È bene che non to un confronto con le parti sociali. In miliardi di dollari e variazione percentuale sull’anno precedente
lo facciano e che prestino l’attenzione Numerosi i rilievi: il piano manca di OSSERVATORIO
DIVIDENDI BUYBACK
necessaria perché sarebbe un errore concretezza e non si intravvede una IL RISCHIO:
grave. L’arrivo dei fondi europei, e governance. A Confindustria, che sol-
DIVENTARE
non soltanto della prima parte che ar-
riverà comunque, non è scontato. Oc-
lecita una consultazione per le modi-
fiche, si uniscono Coldiretti, Con- +22% UN GOVERNO
corrono progetti qualificati, tempi di
realizzazione certi, capacità di docu-
fcommercio e Confcooperative: chia-
rezza su progetti, gestione e ruolo del 145,0 +30% DI MINORANZA
mentare lo stato di avanzamento la-
vori da cui dipende l’ottenimento
privato. I sinsacati: va programmata
una politica industriale.
+34% 134,8
di Roberto D’Alimonte
delle risorse disponibili.
Almomentolasituazionegiustifica
Intanto l’instabilità politica - non
solo in Italia, ma anche in Olanda ed
118,5 108,6 +78% 103,7
—a pagina 5

forti preoccupazioni. La prima versio- Estonia - ha indotto la Commissione 103,5


ne del piano, per ammissione genera- Ue a sollecitare i Ventisette ad appro- 86,5
lizzata, è stata un disastro. Ma anche la vare rapidamente l’impianto che per- 88,7 OLANDA
seconda, quella poi approvata, è pur- metterà le risorse destinate alla ripre-
73,3 Scandalo aiuti all’infanzia:
troppo deludente. Le risorse messe a
disposizione dall’Europa, di entità
sa dell’economia. —pagine 2-3
62,1
-60% il governo Rutte va a casa
davvero significativa, rappresentano Edizione chiusa in redazione alle 22 58,1 A due mesi dalle elezioni politiche
una occasione formidabile per cam- il primo ministro olandese, Mark
biare il Paese, per metterlo sulla strada Rutte, ha presentato ieri le dimis-
dellosviluppoeconomico,unicorime-
24,6 sioni del governo di centro-destra.
BANCA D’ITALIA
dio alla crisi determinata dall’emer- A determinare la decisione lo scan-
genza sanitaria e da un debito pubbli- dalo sui sussidi all’infanzia: miglia-
codestinatoprimaopoi,piùprimache ia di famiglie hanno dovuto restitu-
poi, a diventare schiacciante. Da Visco 26,7 32,0 36,4 33,5 30,2 31,1 ire aiuti che avevano ricevuto rego-
Il Recovery Plan deve servire a
creare le condizioni per il rilancio un nuovo 2017 2018 2019 2020 2021* 2022*
larmente. —a pagina 20

dell’economia, di una economia so-


stenibile, mettendo al centro il fare allarme: * stime. Fonte: FactSet, dati societari, Goldman Sachs Global Investment Researc
impresa e la necessità di una spinta
forte perché il sistema riprenda a vo- rischi extra
lare. L’obiettivo è rendere il Paese
competitivo nel lungo periodo con per i piccoli Il tesoro delle banche Usa: Jp Morgan, Citigroup e Wells Fargo hanno annunciato ieri utili miglio-
ri delle attese per il quarto trimestre 2020, anche se i titoli sono scesi a
progetti concreti d’investimenti e ri-
istituti Wall Street. Il 2021 si annuncia ancora più ghiotto: tra i dividendi (30
forme adeguate che spazzino via
burocrazia, vincoli, inefficienze. Carlo Marroni —a pag. 9
100 miliardi ai soci nel 2021 miliardi che la Fed ha solo limitato) e buy back, le banche restituiran-
no ai soci nei prossimi 12 mesi oltre 100 miliardi, per la precisione
—Continua a pagina 2 103: quasi il doppio di quanto dispensato nel 2020. Cellino —a pag. 9

OGGI CON IL SOLE

Cartelle e pagamenti, mini rinvio La memoria


della Shoah

Dl Ristori, rottamazione più vicina (ora) condivisa


di Salo Muller
stori 5 sono destinate a entrare le A 12,90 euro più il prezzo
FISCO E CONTRIBUENTI misure di definizione agevolate I CONTI E I NUOVI SOSTEGNI del quotidiano
per ridurre la pressione su citta-
Stop fino al 31 gennaio dini e imprese e trovare una so-
per notifica di ruoli, avvisi
bonari e accertamenti
luzione all’emergenza cartelle e
accertamenti. In sostanza, si la-
Aiuti fra 12 e 15 miliardi
Il mini-rinvio al 31 gennaio per
vora a una nuova rottamazione
che consenta ai contribuenti di
regolare i conti senza l’aggravio
Nel 2020 debito al 156,5 %
notifiche e termini di versamen-
to delle cartelle, deciso dal Go-
di sanzioni e interessi di mora.
Una sanatoria che potrebbe ri-
e calo del Pil dell’8,8% ECONOMIA
DEL CIBO
verno giovedì sera, è solo la pri- guardare i ruoli relativi agli anni E AGROALIMENTARE
ma parte del capitolo riscossio- 2018 e 2019. Gianni Trovati —a pag. 6
ne. Nel cantiere del decreto Ri- Mobili e Parente —a pag. 6 La riscoperta
dei surgelati:
le vendite oltre
Allarme vaccini, Pfizer taglia le forniture del 29% quota 3 miliardi
Manuela Soressi —a pag. 26
zer-Biontech rallenta e slitterà la
EMERGENZA COVID consegna delle dosi in Europa. La IL CONTATORE LE RIAPERTURE
Pfizer ha comunicato «unilateral- DEI VACCINI IN ITALIA
Altre 9 regioni entrano
in zona arancione. Ricorsi
mente» al commissario Arcuri
che saranno consegnate il 29% in
FASE 1 Obiettivo 6 mln di persone
Piano nazionale
Dpcm, Regioni Motori
F3

F2
meno delle dosi settimanali pre-
di Lombardia e Bolzano viste da lunedì. Intanto da domani e Tar: caos TEST DRIVE
entra in vigore il nuovo Dpcm, con
Hyundai Tucson
F4

Nel giorno in cui l’Italia supera molte regioni che si colorano di


VACCINATI
1.002.044 16,7%
% Fase 1
nelle scuole
quota 1 milione di vaccinati con-
tro il Covid, scoppia la grana dei
arancione e rosso. Lombardia e
Bolzano (in zona rossa) pronte al
Dati aggiornati al 15/1 (h. 17.20)
= 50.000 PERSONE Eugenio Bruno —a pag. 8
sfida le tedesche
vaccini: la produzione della Pfi- ricorso. Fiammeri —a pag. 8 Simonluca Pini —a pag. 25
LaVerità

y(7HI1B4*LMNKKR( +=!"!#!#!]
Anno VI - Numero 15 O Quid est veritas? O www.laverita.info - Prezzo in Italia euro 1,30

QUOTIDIANO INDIPENDENTE n FONDATO E DIRETTO DA MAURIZIO BELPIETRO Sabato 16 gennaio 2021

LA CRISI SULLA PELLE DEL PAESE

CONTE USA RISTORI E FISCO


PER RACCATTARE SENATORI
Il Cdm non vara il decreto per erogare i soldi agli esercizi chiusi e rinvia 50 milioni di cartelle fiscali di appena
15 giorni. Un modo per prendere tempo e dare una giustificazione ai traditori che dovrebbero tenerlo in piedi
I renziani hanno preso paura e il Bullo medita la retromarcia su Roma EX DIRETTORE Paolo Mieli

di MAURIZIO BELPIETRO L’ANALISI DI MIELI


n Anni fa, quan-
do Gianfranco
Da «c’è solo il voto» «I voltagabbana
Fini provò a far
c a d e re S i l v i o
Berlusconi fon-
all’ok agli Scilipoti ci sono sempre
Ma prima o poi
dando Futuro e
libertà, cioè l’Italia viva del
2010, scrissi una letterina ai
Quelle strane veline bisogna votare»
traditori e fui pure sfidato a
duello da un deputato che
pretendeva di difendere il
filtrate dal Colle di MAURIZIO CAVERZAN

proprio onore con la sciabo- ALESSANDRO RICO a pagina 8 n Buo ngio rno
la. Al guanto lanciatomi via Paolo Mieli, sia-
agenzia di stampa (anche se mo in crisi o
sono onorevoli, le regole ca- no?
valleresche le conoscono po- «Ne stiamo
co) risposi che l’unica arma uscendo. La mia
da me impugnata nella ten- previsione è che martedì
zone sarebbe stata la penna, Giuseppe Conte avrà i nume-
facendomi sonore risate del- ri per andare avanti».
lo sfidante. Ricordo l’episo- Niente elezioni come ave-
dio solo perché oggi (...) va auspicato in un editoriale
segue a pagina 3 sul Corriere della Sera?
CARLO TARALLO «Suggerivo (...)
a pagina 7 segue a pagina 9

Arcuri, giallo sui certificati delle mascherine «L’emergenza


IL COSTITUZIONALISTA

La Finanza negli uffici del commissario a caccia di due plichi. Il braccio destro Fabbrocini: «Appena arrivati» si può affrontare
Ma dalla fornitura sono passati 5 mesi. Gli atti d’incarico di Palazzo Chigi a casa del mediatore sudamericano anche se
di FABIO AMENDOLARA cade il governo»
PFIZER TAGLIA LE FORNITURE IL PASTICCIO DEI COLORI e FRANÇOIS DE TONQUEDEC
di CLAUDIO ANTONELLI
Il vaccino Lombardia n Nella vicenda del mega af-
fare delle mascherine c’è un n L’ e n n e s i m o
scarseggia e Bolzano nuovo mistero.
Sono le 9 del 4 dicembre
consiglio dei mi-
nistri notturno
scorso quando i finanzieri ha prodotto uno
Ma l’Ue vuole sono rosse del Nucleo speciale di polizia
valutaria della Guardia di fi-
scostamento di
bilancio di 32
imporre I governatori nanza entrano negli uffici di
Invitalia in via Calabria a Ro-
miliardi, un congelamento
degli invii delle cartelle esat-
il patentino si ribellano ma con un ordine di esibizio-
ne emesso dall’autorità giu-
toriali valido fino a fine me-
se. Niente decreto Ristori 5. E
diziaria, finalizzato all’ac- quindi una spada di Damocle
CONTI e FLODER REITTER alle pagine 10 e 11 BAZZUCCHI e SCIANCA a pagina 12 quisizione di documenti. (...) sulle teste dei (...)
segue a pagina 13 segue a pagina 2

ENNESIMO LIBRO PER GIUSTIFICARE I TITINI E SMINUIRE IL MASSACRO DEGLI ITALIANI

Ci risiamo: «Le foibe furono una montatura»


di FRANCESCO BORGONOVO
PROTESTE IN TUTTA ITALIA PURE I FRUGALI PIANGONO
n D a qu a l c h e
In Emilia Romagna il Tar Scandalo travolge Rutte anno l’Occiden-
te intero - e dun-
apre le aule agli studenti L’Olanda torna alle urne que anche l’Eu-
ropa e l’Italia –
di IRENE COSUL CUFFARO di STEFANO GRAZIOSI vive immerso in
una sorta di isteria di massa.
n Annullata l’ordinanza di Bonaccini che n In Olanda si dimettono il premier Mark Il discorso pubblico e i mezzi
teneva chiuse le scuole fino al 23. Come in Rutte e il suo governo dopo lo scandalo di comunicazione sono in
Lombardia, c’è il rischio di una chiusura per un’indagine fiscale sui bonus bimbi preda all’ossessione per le
dopo i prossimi dati dell’Iss. Cresce l’esa- che ha erroneamente etichettato come minoranze. Ogni gruppo so-
sperazione degli alunni, che ieri hanno truffatori migliaia di genitori. Lì non c’è ciale, piccolo o grande che
occupato diversi licei e piazze. pandemia che tenga: si vota il 17 marzo. sia, dà libero sfogo al narcisi-
a pagina 14 a pagina 17 smo, dichiara di essere (...)
segue a pagina 15
Ed è già casa

9 771124 883008
10116
il Giornale
SABATO 16 GENNAIO 2021
DAL 1974 CONTRO IL CORO
Quotidiano diretto da ALESSANDRO SALLUSTI Anno XLVIII - Numero 13 - 1.50 euro*
Ed è già casa

G www.ilgiornale.it
ISSN 2532-4071 il Giornale (ed. nazionale-online)

CRISI DI GOVERNO (E DI NERVI)

Costruttori di ricatti
Nasce il gruppo Maie-Italia 23 per salvare Conte, ma a quota 161
al Senato ne mancano 10. Ultima giravolta, Italia Viva si astiene
GIUSEPPI CHIUDE LE PORTE: «CON RENZI STRADE ORMAI DIVISE»
Laura Cesaretti L’IMBARAZZO NEL MOVIMENTO STRATEGIA PERDENTE TRATTATIVE E COSTITUZIONE
Il nuovo gruppo di responsabili «Maie-Ita-
lia23» nato per sostenere Conte rischia di non Da Rousseau ai voltagabbana Zingaretti copia La Carta più bella
bastare: mancano 10 parlamentari per la «quo-
ta 161» in Senato. Per sminare l’operazione, Così finisce la democrazia M5s lo schema D’Alema che permette il suk
Renzi potrebbe astenersi. È una crisi di ricatti.
di Vittorio Macioce a pagina 2 di Augusto Minzolini di Marco Gervasoni
a pagina 4

C’ I
era un vecchio film, del mil- n Italia sembra che il governo sia
lennio scorso, dal titolo «Chia- solo una parentesi tra due crisi,

LA GENERAZIONE mami aquila», interpretato da


un comico del cinema demenziale
americano, l’indimenticabile (...)
per quante ve ne sono state. E si fa
dell’ironia, e ci si annoia, tanto esse
sono incomprensibili (...)
PERDUTA segue a pagina 7 segue a pagina 3

di Alessandro Sallusti
FRA CHIUSURE E RIAPERTURE IL SAGGIO DI RICOLFI SUL COVID

P
er fortuna che gli anziani hanno la
precedenza nella vaccinazione anti La scuola da ignorata «La seconda ondata
Covid. Immaginate se a gestire que-
sta crisi fossero state le giovani leve a presa per i fondelli si poteva evitare»
della politica, invece che delle vecchie glorie.
Invece ancora una volta il pallino è nelle loro TANDEM Beppe Grillo e Davide Casaleggio: i guru a 5 Stelle di Alessandro Gnocchi di Fabrizio Boschi
mani, certamente più sicure di quelle dei To-

C’ I
ninelli e dei Di Maio. In queste ore, a dare le è solo una cosa peggiore del- l sociologo Luca Ricolfi analizza
carte a vario titolo e a diversi livelli sono Ser- la didattica a distanza o del- nel suo ultimo libro La notte delle
gio Mattarella, che di anni ne fa 79, Clemente METAMORFOSI LINGUISTICHE le aule chiuse. È utilizzare la ninfee. Come si malgoverna un’epi-
Mastella (73), Bruno Tabacci (74), i «giovani» scuola come campo di battaglia tra po- demia le incompetenze del governo e
Bersani, solo 69, e Dario Franceschini (62), teri diversi, lasciando (...) ne smaschera gli errori e le bugie.
Beppe Grillo (73), e sull’altro fronte Silvio Ber- Quando i traditori diventano segue a pagina 15 a pagina 11
lusconi (84) e Gianni Letta (85). Quando i
«ragazzi», due anni fa Matteo Salvini e oggi i «responsabili» da santificare
Matteo Renzi, combinano casini, tocca a loro
di Gabriele Barberis a pagina 3
FONTANA RICORRE AL TAR: «PUNIZIONE IMMERITATA»
provare a rimettere insieme i cocci.
Questo per dire che la politica è un lavoro
serio che richiede maturità ed esperienza.
Altro che rottamazione della vecchia guar-
Lombardia rossa, è rivolta
dia. Non importa se la soluzione è quella
che uno si aspetterebbe. Intendo che la solu- E i ristoratori alzano la voce
zione o la trovano loro o non la si trova. Hai
voglia a dire: «Ci risiamo con Mastella». Bel- Paola Fucilieri e Alberto Giannoni
lo sarebbe se esistesse un Mastella trenta o GIORNATA NERA
quarant’enne. Non c’è, e forse non può nep- Da domani Lombardia, Sicilia e Alto Adige
pure esserci. Ci sono campi in cui essere tornano in zona rossa, solo sei in giallo (Trenti-
giovani è un plus - Mark Zuckeberg, fondato- no, Toscana, Sardegna, Molise, Campania e Ba- Pfizer taglia le dosi
re di Facebook, ha solo 36 anni, ed Elon
Musk, capo di Tesla, è l’uomo più ricco del
silicata), tutte le altre Regioni arancioni. Ma il
governatore lombardo non ci sta e fa ricorso al
Richiami a rischio,
mondo a 46 anni - ma altri in cui la mancan-
za di capelli bianchi è un minus. La gestione
Tar: «Una punizione che non meritiamo». La
protesta dei ristoratori che restano aperti.
Arcuri protesta
della cosa pubblica è una di questi. COPPIA Clemente Mastella con la moglie Sandra Lonardo Enza Cusmai
A me fanno un po’ tenerezza, a volte ride- alle pagine 13 e 14
re, questi parlamentari ragazzetti dei Cin- Pfizer frena sulle consegne
que stelle ma non solo - la maggior parte dei dei vaccini: meno 140mila fia-
quali ex disoccupati nel mondo reale - che le a settimana. In Italia ieri un
*IN ITALIA. FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

appaiono in tv a spiegarci come gira il mon- LA SCIENZIATA RILEGGE LE FAVOLE IN CHIAVE (ANTI)FEMMINISTA milione di vaccinati, ma Arcu-
SPEDIZIONE IN ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART. 1 C. 1 DCB-MILANO

do. Al massimo potrebbero lustrare le scar- Con «il Giornale» ri adesso è preoccupato.
pe a Mastella, portare la borsa a Tabacci o
fare gli uscieri nell’ufficio di Bersani. Eppure
da sabato 23 Se il principe azzurro è maschilista a pagina 16

se la tirano da statisti, dimenticando che


due volte su due in soli due anni non sono Una storia sconosciuta di Giulia Bignami che) o, peggio, molto peggio, per so-
riusciti a tenere in piedi un governo e strada prannome. Tutte senza uno straccio di Hacker No Vax
per ricordare la Shoah
facendo hanno perso i due terzi del consen-
so. A vete mai provato a immaginare
cosa succederebbe se l’attuale im-
un titolo di studio e senza un talento, a
parte quello di essere belle, come per
rubano dati Ema
Adesso sono lì che pendono dalle labbra
di chi avrebbero voluto rottamare sperando
perante censura del politicamente cor-
retto femminista fosse applicata al ma-
esempio Aurora, meglio nota come la
Bella Addormentata nel Bosco, perché
sui vaccini
solo di salvare posto e stipendio garantito. gico mondo delle favole? aveva il talento, importante, di sapere Gian Micalessin
Stiamo assistendo al fallimento di una gene- Succederebbe, tanto per comincia- dormire bella in mezzo al bosco, che,
razione che aveva illuso gli italiani di poter re, che il «c’era una volta» non ci sareb- saremo d’accordo, non è facile. Oppu- Attacco hacker all’Ema sui
cambiare il Paese in meglio. Una generazio- be più perché andrebbe rivisto tutto, a re quello di sapere camminare in sco- dati riguardanti l’approvazio-
ne che non si è dimostrata all’altezza della partire dai nomi delle protagoniste: Ce- modissime scarpe di cristallo con il tac- ne dei vaccini. Sospetti su
fortuna incrociata. Non era difficile preve- nerentola, Biancaneve, Aurora o Ariel. co a spillo, talento (...) gruppi No vax che avrebbero
derlo, ma ne prendiamo atto senza alcun Tutte rigorosamente note per nome il fine di screditare le cure.
compiacimento. (un cognome non ce l’hanno nean- segue a pagina 32 a pagina 17