Sei sulla pagina 1di 21

ISSN: 1720-2024

Mercoledì 21 ottobre 2020 DIRETTORE


Anno XXXVIII - Numero 292 - € 1,40 www.corrieredellumbria.it DAVIDE VECCHI

Rete studenti medi contro dad. Ieri 194 nuovi positivi, un’altra classe isolata a Narni, focolaio a Orvieto

“Problemi sui bus, non nelle scuole”


Primo Piano PERUGIA

Aiuti con la manovra di bilancio Palestre, i titolari: “Denunciamo Conte” K Gli studenti delle supe-
riori bocciano l’ordinanza
della presidente della Regio-
Assegno alle famiglie ne, Donatella Tesei, sulla
Cento euro al mese scuola. Il ritorno, seppure
solo al 50%, della didattica
a distanza è definito “inac-
cettabile” dai ragazzi di al-
cuni dei maggiori istituti su-
periori della Regione. Per
Caterina Bigini del liceo Pie-
ralli di Perugia “la Regione
non ha fatto nulla, il proble-
ma non sono le scuole ma i
trasporti. In tre mesi non si
¼ a pagina 4 Conti possono fare miracoli ma si
potevano trovare soluzioni
Allarme di oncologi e cardiologi alternative” spiega la rap-
presentante perugina della
Malati non Covid Rete degli studenti medi. In-
tanto ieri il bollettino della
a serio rischio Regione ha fatto registrare
194 nuovi casi. A Narni si
sta cercando di ricostruire
la rete dei contatti dei dieci
positivi trovati in ospedale,
mentre a Orvieto sono stati
individuati 11 casi, tra asin-
tomatici e malati con lievi
sintomi.
¼ alle pagine 5 e 9
¼ a pagina 2 Savini La rabbia I titolari delle palestre stanno rispettando le regole sanitarie e non vogliono rischiare una nuova chiusura ¼ a pagina 7 Rosati, Picchi e Grimaldi Antolini, Antonini e Rosati

Terni Sequestrato il telefonino con cui l’uomo dalla sua cella teneva i contatti per i rifornimenti di cocaina dal Sud America
Terni, ruba per fame
Gestisce dal carcere traffico di droga su Roma una melagrana
PERUGIA TERNI NARNI
Carabinieri lo aiutano
K Gestiva il traffico di droga dal carcere con Si apre una voragine sul raccordo TERNI
Unistra, flop iscrizioni un mini cellulare sequestrato dalla polizia pe-
per i nuovi corsi di laurea nitenziaria. Un quarantenne, in cella a Terni K E’ stato scambiato per
da due anni, è accusato di far parte di un un ladro, ma in realtà era
¼ a pagina 13 gruppo criminale a cui faceva capo una vasta salito su un albero solo per
rete di spaccio a Roma e nel circondario con mangiarsi una melagrana.
MONTECCHIO l’aiuto di intermediari sudamericani. L’opera- Si tratta di un 50enne terna-
zione è stata condotta dai carabinieri su inizia- no. “Non ho soldi e da due
Ritrovata la tomba tiva della Dda di Roma. Complessivamente si giorni non mangio”, ha det-
tratta di 21 misure cautelari: 14 in carcere, sei to ai carabinieri. Che gli
di un principe etrusco ai domiciliari e un obbligo di dimora. hanno comprato la cena.
¼ a pagina 31 ¼ a pagina 30 Colonna ¼ a pagina 30 Rossi ¼ a pagina 29 Mosca

Sport
CALCIO CALCIO
ISSN (pubblicazione online): 2531-8985

La Ternana contro il Catania Grifo a Legnago in cerca di conferme


Lucarelli sfida il suo passato
e studia novità a centrocampo
Caserta deciso ad andare avanti col 3-5-2
¼ a pagina 36 Fratto e Giovannetti

VOLLEY
Sir, Vujevic: “Il primato? Siamo sempre sul pezzo”
¼ a pagina 35 Mercadini

CALCIO
Gubbio, scontro salvezza a Fermo
Torrente senza quattro titolari
¼ a pagina 36 Grilli ¼ a pagina 34 Forciniti
MERCOLEDÌ 21 ottobre 2020 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

La bufera in Regione Terni, sale su un melograno

Caso rimborsi gonfiati Ruba un frutto:


Locchi a giudizio sono due giorni
Smacchi condannato che non mangio
A pagina 9 A pagina 21

Bocci al giudice: «Voglio parlare»


Concorsopoli: l’ex sottosegretario, accusato di associazione per delinquere, chiede di essere interrogato A pagina 7

METASTASIO È DI TERNI

La “cavia” umbra
che vive a Londra
«Sto benissimo
Presto il vaccino»
Cinaglia nel Qn
EFFETTO DECRETO
Il nodo della scuola
Chiusura anticipata
Al via il 50% Ristoranti e bar
di lezioni online accusano il colpo
Ma no ad orari «Addio clienti»
scaglionati Scarponi e Orfei a pagina 4
Pontini e S. Angelici a pagina 3

SEMPRE PIÙ RICOVERI, PANTALLA È GIÀ AL LIMITE Dopo l’ordinanza

Centri commerciali
CHI CURA cambia tutto
«Termoscanner
GLI OSPEDALI?
Nucci
Nucci aa pagina
pagina 22
e contapersone»
A pagina 5

Attesa per la Cassazione Terni

Stupro di Natale Dirige lo spaccio


Dopo 9 anni dal carcere
la sentenza con il cellulare
Matteo Cincini era stato condannato Un detenuto della struttura di Sabbione
a sette anni. Il Pg chiede la conferma coivolto in una inchiesta sul narcotraffico
A pagina 7 A pagina 21
MERCOLEDÌ — 21 OTTOBRE 2020 – LANAZIONE
•• 2
Perugia Lotta al Coronavirus: la seconda ondata

Terni nella morsa: la denuncia delle Rsu: ’Qui è tutto pieno’

Ambulanze-Covid in fila, la foto-choc


Covid1, 14 risultano già occupati».
TERNI
«Attualmente 19 persone sono in Ria-
nimazione – continuano le rsu _. Si
La colonna di quattro ambulanze sta predisponendo una ’Intensiva’ a
che nella notte trasporta malati Co- 10 posti; si sta liberando la sezione B
vid da tutta l’Umbria, dodici solo lu- della Rianimazione generalista, tra-
nedì sera, al pronto soccorso sferendo i pazienti a Orvieto, si sta
dell’ospedale Santa Maria (nella fo- predisponendo di liberare l’Obi per
to) è l’emblema della nuova morsa ottenere 5 posti di terapia intensiva
della pandemia. E l’ospedale di Terni Covid19. Si stanno predisponendo in
è già al collasso. In un documento tutto 21 posti letto di terapia intensi-
delle rsu emerge che «i posti letto di va; è previsto poi l’utilizzo della ‘Rico-
terapia intensiva a disposizione sono very Room’ del blocco operatorio ed
al completo; i 24 posti del reparto di infine delle Sale Operatorie per ave-
Malattie Infettive sono al completo; i re ulteriori posti di terapia intensiva.
9 posti letto del reparto Pneumo-Co- Si sta programmando una drastica ri-
vid pure; dei 17 posti letto Reparto duzione dell’attività chirurgiche.

Tracciamento al collasso. Pantalla al limite


I dipartimenti Asl indietro di 5 giorni per raggiungere i contatti dei positivi. Già 170 ricoverati: ospedali in grande difficoltà

tesa di essere presi in carico an- vid sono già 51 (di cui 10 in Tera-
PERUGIA cora almeno 200 casi. Ma quali pia) : la prospettiva è di allestire
sono le differenze rispetto alla oltre un centinaio di letti per il
Il sistema di tracciamento delle prima fase della pandemia? In- Covid. A Terni invece i pazienti
Asl va verso il collasso. I tempi tanto c’era la presenza di un nu- sono 57, mentre sono saliti a 29
di attesa per contattare i cittadi- mero nutrito di volontari a sup- a Città di Castello, 14 a Foligno
ni sono sempre più lunghi, i nu- portare il personale di ruolo, poi e 19 si trovano a Pantalla (anche
meri aumentano a vista d’oc- i medici specializzandi di Igiene qui su una disponibilità che la
chio, il personale dei diparti- vennero spostati ai Dipartimenti Asl 1 ha detto essere pari a 30
menti fa i salti mortali, restando di prevenzione proprio per so-
in ufficio fino alle dieci di sera. stenere il lavoro di tracciamen- POCO PERSONALE
Ma non basta. Servirebbero più to e infine – non secondario –
persone. Già il problema è pro- venne effettuato un potenzia- Nella prima fase
prio questo: con un numero di mento del personale con con- c’erano volontari
positivi così elevato, il persona- tratti a termine. Elementi che e contratti a termine
le a disposizione non è in grado ora stanno mancando, rischia-
no di far saltare il sistema di trac- Ogni 200 positivi
di tracciare con rapidità chi è ve- Il pit-stop per fare il tampone molecolare
nuto a contatto con una perso- ciamento anche perché i nume- 5mila da isolare
na affetta da Covid: in media so- ri sono molto più elevati rispet-
nei dipartimenti della Asl inte- capire cosa debbono fare. E fin- to a marzo e aprile. Poi c’è il bol- posti letto): in pratica l’ospeda-
no tra i 20 e i 30 ogni positivo e le della Media Valle sé è riempi-
ressati è pesante. Ieri ad esem- ché si tratta di asintomatici va lettino ospedaliero, non confor-
se in un giorno come ieri ce ne
pio si stavano esaminando i casi tutto bene, ma quando iniziano tante: 24 ricoverati in più in un to per due terzi nel giro di quat-
sono duecento, significa chia-
di positività del 15 e 16 ottobre, a sorgere sintomi da Covid la giorno, con il totale che sale a tro giorni Va un po’ meglio sul
mare 4/6 mila persone.
con persone che se sanno di tensione e la paura dei cittadini 170 e un aumento del 33% di pa- fronte contagi: la percentuale è
Un’impresa ardua con gli ad-
aver avuto contatti con positivi vanno alle stelle. zienti passati in Terapia intensi- tornata intorno al 4%. Ieri ci so-
detti a disposizione in questo
al virus, si mettono spontanea- E sempre ieri quanto pare, sul va (da 15 a 20). Al Santa Maria no stati 194 i nuovi casi a fronte
momento. Il clima che si respira
mente in quarantena in attesa di distretto di Perugia erano in at- della Misericordia i pazienti Co- di 4.371 tamponi analizzati.
Michele Nucci

Sanità, prosegue lo stato d’agitazione. Ieri tavolo in prefettura

I sindacati: ’Gravi vuoti d’organico’


che, direttamente ed indiretta- solo il personale, ma anche
PERUGIA
mente, i cittadini: una situazioin- l’utenza. Ma non abbiamo avuto
somma che genera maggiori ri- risposta. Ora, il prefetto, che rin-
«Sanità: ci sono gravi vuoti di schi per la salute ma che produ- graziamo per l’attenzione e la di-
organico, disorganizzazione nei ce anche ingenti danni econo- sponibilità dimostrata, si è impe-
servizi, problemi di sicurezza»:
mici». I sindacati riferiscono di gnato a sollecitare l’apertura di
è la denuncia che i sindacati ieri
aver sollecitato la Regione ad questo tavolo, ma nel frattempo
hanno consegnato al prefetto
Armando Gradone, attivando le aprire un confronto con le rap- noi non interrompiamo la mobili-
procedure per lo stato d’agita- presentanze dei lavoratori della tazione e già da oggi avviere-
zione del comparto. «Temati- sanità «sui gravi problemi di or- mo, nelle forme consentite dal-
che – ribadiscono Fp Cgil, Fp Ci- ganico, sull’organizzazione dei la pandemia, assemblee e pre-
sl e Uil Fpl – che toccano non so- servizi e sulle questioni di salute senza in tutte le strutture sanita-
lo i lavoratori della sanità ma an- e sicurezza, che non riguardano rie dell’Umbria».
MERCOLEDÌ — 21 OTTOBRE 2020 – LA NAZIONE 21 ••

BUCA DI DUE METRI SUL RACCORDO TERNI-ORTE: CODE E DISAGI

Terni Una buca del diametro di circa 2 metri si è aperta sul rac-
cordo Orte-Terni, in carreggiata nord, per un cedimento
del manto stradale. La circolazione è stata temporanea-
mente interrotta. Lunghe code in direzione Terni.

Rifocillato dai carabinieri ’’I Pagliacci’’ lanciano l’Sos

In cella con il telefonino «Sono affamato Chiedono soldi


Non mangio per un festa
Così dirigeva lo spaccio da due giorni» ma è una truffa
Detenuto del carcere di Sabbione tra i coinvolti nella maxinchiesta
dei carabinieri di Roma su ‘ndrangheta e narcotraffico internazionale
TERNI NARNI
all’obbligo di dimora nel co-
TERNI «Ho preso un melograno per- Chiedono soldi per una fanto-
mune di Roma. Le indagini
avrebbero accertato l’esisten- ché sono affamato, non mangio matica ‘festa in Pediatria’ spac-
Un detenuto del carcere ter- za di un’associazione dedita al da due giorni»: è quanto ha spie- ciandosi per componenti dell’as-
nano di vocabolo Sabbione, traffico illecito di sostanze stu- gato ai carabinieri un uomo che sociazione I Pagliacci. Alla ver-
con un mini-telefono cellulare pefacenti operativa a Roma e nella tarda serata di lunedì è sta- gogna evidentemente non c’è fi-
che poi è stato sequestrato, provincia con a capo due cala- to notato arrampicarsi su di un ne. A denunciare il fatto è Ales-
dalla cella dava indicazioni sul- bresi, di cui uno sarebbe vici- albero in via San Valentino, nel- sandro Rossi, presidente dell’as-
lo smercio di stupefacenti ge- no a una ‘ndrina che opera nel la prima periferia della città. A sociazione I Pagliacci che da an-
stito da un’organizzazione cri- comune di Locri. Il gruppo si segnalare la sua presenza al 112, ni opera nel reparto di Pediatria
minale legata alla ‘ndrangheta avvaleva di un intermediario intorno alle 22.30, è stato un cit- dell’ospedale Santa Maria di Ter-
e attiva nel narcotraffico inter- della Repubblica Dominicana tadino. Giunti sul posto i militari ni per donare un sorriso ai picco-
nazionale. E’ quanto emerso lo hanno fatto scendere dalla li pazienti e ai loro familiari. «La
per l’acquisto ed il finanzia-
dall’ operazione antidroga dei pianta. Dopo la spiegazione pandemia non frena chi vuole lu-
mento di ingenti quantitativi
carabinieri del Comando pro- dell’uomo, affamato, i carabinie- crare sul dolore dei bambini – at-
di cocaina. Accertato inoltre
vinciale di Roma. I militari tacca il presidente Rossi _ .Mi è
che le operazioni di approvvi- ri lo hanno accompagnato in un
all’alba di ieri hanno eseguito giunta notizia che a Narni si ag-
gionamento della droga avve- bar offrendogli un paio di tra-
nelle province di Roma e Reg- gira un personaggio chiedendo
nivano attraverso la collabora- mezzini ed una bottiglia di ac-
gio Calabria un’ordinanza che offerte perché presto ci sarà
zione di cittadini peruviani re- qua per rifocillarlo.
una festa in pediatria.
dispone misure cautelari nei sidenti a Roma in contatto con L’episodio, drammatico, testi-
Un controllo dei carabinieri Chi sta chiedendo offerte non
confronti di 21 persone ritenu- ‘fornitori’ connazionali che monia come il disagio sociale e i
è un componente dei Pagliacci,
ti appartenenti al gruppo cri- spedivano la droga in Italia na- livelli di povertà stiano raggiun-
tra l’altro in questo periodo non
minale contiguo alla ‘ndran- menti di droga in favore di al- scondendola all’interno di fla- gendo una emergenza mai vista
si può accedere al reparto di Pe-
gheta. cuni sodali, per la successiva coni di prodotti fitoterapici. prima. Del resto tutti gli indica- diatria; i volontari dei Pagliacci
Da quanto emerso l’organizza- Il gruppo avrebbe contato an- tori delle associazioni che ope-
distribuzione ai clienti. L’ordi- poi non chiedono offerte porta
zione operava a Roma e pro- che su due detenuti a Frosino- rano nel campo della solidarietà a porta o fermando le persone
nanza di custodia cautelare è
vincia con intermediari suda- ne e Terni che, muniti di mini riportano un quadro di estrema per strada. «Purtroppo questi
stata emessa dal gip di Roma
mericani per l’acquisto ed il fi- telefoni cellulari poi trovati difficoltà del territorio. Ma che finti volontari si sono attrezzati
su richiesta della Dda (Direzio-
nanziamento di ingenti quanti- nelle celle, gestivano i riforni- un uomo sia costretto a salire su per bene – continua Rossi _ , alle
tativi di stupefacente. In alcu- ne distrettuale antimafia) del-
menti di stupefacente a favo- un albero per prendere un melo- loro spalle hanno davvero un’as-
ni casi la droga giungeva in Ita- la Capitale.
re di alcuni sodali per la suc- grano dopo due giorni di forza- sociazione di volontariato così
lia nascosta all’interno di flaco- Le indagini del nucleo investi- cessiva distribuzione ai clien- to digiuno dimostra anche la ca- che le forze dell’ordine, che rin-
ni di prodotti fitoterapici. È sta- gativo dell’Arma romana si so- ti. Nel corso delle indagini so- renza di informazioni riguardo grazio per il grande lavoro di
to accertato dai carabinieri no sviluppate tra gennaio e ot- no stati sequestrati complessi- la disponibilità di pasti per i più prevenzione, possono fare po-
che due persone, nonostante tobre 2019. Delle 21 persone vamente circa otto chilogram- bisognosi, che molte associazio- co. L’unica cosa è non dare loro
fossero detenute in carcere a colpite da misura cautelare, mi di cocaina e una pistola. ni assicurano. Resta un episodio nulla. Non aggiungo altro per-
Frosinone e Terni, avevano 14 si trovano ora in carcere, 6 Ste.Cin. di estrema gravità per la tenuta ché è ripugnante ciò che avvie-
continuato gestire i riforni- ai domiciliari e una sottoposto © RIPRODUZIONE RISERVATA sociale della comunità. ne».

Solidarietà per Lucrezia: arriva il furgone speciale


L’acquisto fatto grazie salvaguardia del patrimonio sto- sidente dell’associazione di vo-
rico delle auto delle forze lontariato, Luigi Altavilla. L’ini-
ai fondi dell’associazione ziativa della raccolta fondi si af-
dell’ordine che hanno fatto la
‘Club lampeggiante blu’ storia dell’Italia. Per arrivare alla fianca alle tante attività di solida-
somma necessaria per acquista- rietà dei ‘cuori blù, tra cui la rea-
ATTIGLIANO re il mezzo (munito di pedana lizzazione di un calendario che
elevatrice e a disposizione an- sarà presentato in anteprima
presso Autoemotodepoca 2021
Lucrezia, adolescente disabile che di altre persone con disabili-
in programma alla Fiera di Pado-
residente ad Attigliano, potrà fi- tà) è stata venduta anche un’au-
va, da giovedì a domenica. Per
nalmente raggiungere la sua to della collezione di proprietà l’occasione il Club esporrà tre
scuola superiore di Amelia gra- del Club. «Le auto delle forze rarissime vetture d’epoca. Il rica-
zie ad un furgone speciale, ac- dell’ordine, ritrovate, restaurate vato della vendita dei calendari,
quistato con la raccolta fondi or- e salvaguardate, continuano a che si possono prenotare via
ganizzata dall’associazione cul- fare del bene in Italia e all’este- mail all’indirizzo info@lampeg-
turale ‘Club lampeggiante blu’, ro, per i bimbi, i disabili e chiun- gianteblu.it, verrà sempre desti-
dedita da anni al restauro e alla que sia in difficoltà», dice il pre- nato a progetti di solidarietà.
13

Perugia cronaca@gruppocorriere.it
mercoledì
21 ottobre
2020

Appena 31 immatricolati per le due lauree dell’Università per Stranieri introdotte quest’anno. Iscrizioni in calo-

Unistra, flop dei nuovi corsi


di Sabrina Busiri Vici go Bolli scadrà, infatti, nel vrà necessariamente partire Intanto sul fronte Università
PERUGIA
2021. Ed è rinnovabile per al- da un lavoro di immagine da degli studi sono già stati pro- Perugia coinvolta nella campagna di analisi
tri tre anni. rinsaldare dopo lo scandalo rogati i termini delle iscrizio-
K Flop alla prima. I due nuo-
vi corsi di laurea triennali in-
trodotti dall’Università per
Tra i papabili per la prima
poltrona di palazzo Gallenga
c’è il pro rettore Daianella
Suarez ma che dovrà fare so-
prattutto i conti con l’emer-
genza sanitaria sulla quale
ni al 9 novembre e del paga-
mento della prima rata al 23
ottobre. Per Unipg domani il
Equipe dell’ateneo
gli Stranieri rischiano di ave-
re più docenti che studenti.
E’ quanto emerge dai dati sul-
Gambini. Un compito che si
preannuncia alquanto diffici-
le da intraprendere e che do-
pesa una previsione di 10 mi-
la matricole in meno sul terri-
torio nazionale.
rettore Maurizio Oliviero co-
municherà i dati delle iscri-
zioni.
al lavoro su raro
le iscrizioni per
l’anno accademi- manoscritto Maya
co 2020/2021. Il
Digital Humani- PERUGIA
ties per l’italiano
(Dhi) conta infat- K Il Codice Cospi, uno dei pochissi-
ti 17 matricole; mi manoscritti precolombiani esisten-
mentre Studi in- ti al mondo, è in questi giorni al centro
ternazionali per di una campagna di analisi che conin-
la sostenibilità e volge anche un équipe dell’Università
la sicurezza socia- degli studi di Perugia. Attraverso tecni-
le (Sis) ne totaliz- che avanzate non invasive, un gruppo
za appena 13. In di studiosi cercherà di ricostruire la
tutto 31 iscritti. composizione dei colori con cui l’anti-
Pochi per le due co testo venne dipinto tra la fine del
novità su cui la XV e l’inizio del XVI secolo.
governace di Giu- Le analisi sul Codice Cospi saranno
liana Grego Bolli realizzate utilizzando un Macro-XRF
puntava per il ri- scanner: uno strumento che attraver-
lancio dell’ate- so i raggi X permette di investigare la
neo. composizione elementare dell’ogget-
Il flop si inseri- to di indagine.Il manoscritto sarà inol-
sce, inoltre, in un tre sottoposto alla camera iperspettra-
totale di iscritti in le nel visibile: un metodo di analisi
calo: 930 rispetto che permette di capire come la luce
ai 950 dell’anno visibile viene assorbita, riflessa ed
passato alla stes- emessa. Sarà ad esempio possibile
sa data, con gli mappare l’impiego di coloranti organi-
immatricolati ci come l’indaco, che veniva impiega-
che sono 339 sui to, insieme a specifiche argille, nella
395 del Alta formazione Palazzo Gallenga sede dell’Università per gli Stranieri produzione del celebre Blu Maya.
2019/2020.
Benché le iscrizioni chiude-
ranno definitivamente il 28
febbraio, il risultato finora ot-
Il Lions Club Perugia Maestà delle Volte lancia l’iniziativa “La poltrona vuota” per sostenere lo spettacolo dal vivo
tenuto non può più incre-
mentarsi oltre il 20%. E’ sca-
duto, infatti, il 16 ottobre il
pagamento della prima rata.
Termine quindi considerato
Il teatro naviga a vista e senza abbonati
più che significativo per tira- di Giovanni Dozzini produzione ambiziosa e corag-
re le somme. giosa: Guerra e Pace, riscritto
PERUGIA
Nei corridoi della Gallenga da Letizia Russo e diretto da
c’è addirittura chi parla di da- K Due mesi per capire cosa Andrea Baracco. Un allesti-
ti ancora più preoccupanti, ne sarà della stagione del Tea- mento insolito, con gli spetta-
ovvero di 600 iscritti reali. Se tro Morlacchi. Due mesi e tre tori arroccati sui palchi e gli
fosse così potrebbe essere spettacoli in regime d’eccezio- attori chiamati a recitare tra il
messo in discussione il con- ne, con una capienza ridotta a palco e una platea senza pol-
tributo governativo di 13 mi- un massimo di duecento spet- trone. Seguiranno quattro set-
lioni erogati in base agli iscrit- tatori e niente abbonamenti. timane di repliche, fino al 22
ti e all’attività di ricerca. Sen- Poi, a gennaio, si vedrà. La spe- novembre, e probabilmente
za azzardare scenari apocalit- ranza è di poter avere una se- solo a quel punto sarà possibi-
tici, sono ormai lontani i tem- conda parte di programmazio- le tracciare un primo bilancio
pi dei 1.100 iscritti della Stra- ne il più possibile simile a quel- sulla risposta del pubblico.
nieri. le a cui eravamo abituati. Ma Al momento il Tsu non forni-
Nel tornare ai dati c’è qual- dipenderà, va da sé, dall’evolu- sce i dati delle prenotazioni,
che segno + nelle iscrizioni, zione della pandemia. aperte a fine settembre, e sulle
tre sono i corsi di laurea in Lo scorso anno gli abbonati quali i vecchi abbonati posso-
crescita: Comunicazione in- erano stati 3.390: anche loro, no vantare il diritto a un picco-
ternazionale e pubblicitaria alla stregua del pubblico ordi- lo sconto (cinque euro sui tren-
(Comip) passato da 29 iscrit- nario, hanno dovuto rinuncia- ta per i palchi di primo e secon-
ti a 92; Made in Italy, cibo e re agli ultimi quattro spettaco- do ordine e sui quindici per
ospitalità (Mico) da 97 a 140 li in cartellone da marzo in terzo e quarto ordine). Quindi
e Comunicazione pubblicita- poi. Anche loro, come i pari in Spettacolo dal vivo Il 28 ottobre aprirà il sipario del teatro Morlacchi toccherà alla Guerritore con
ria, storytelling e cultura tutto il territorio italiano, han- Dall’inferno all’infinito e a Mo-
d'immagine (ComPSI) da no potuto ricevere in cambio ha poi presentato un’iniziativa glietti che il Teatro Stabile ving with Pina, il viaggio
102 a 137, quest’ultimo ha ri- dei voucher da utilizzare per di cui si parla già da settima- dell’Umbria non è nelle condi- nell’universo di Pina Bausch
portato il record di matrico- gli spettacoli della stagione ne. Si chiama La poltrona vuo- zioni di vendere, quelli cioè di Cristiana Morganti.
le, 79. 2020/21. In pochi, però, sem- ta, e l’ha promossa il Lions dei posti che in base alle nor- Ancora non è stato invece da-
I tre incrementi diffondono brano aver deciso di riscuote- Club Perugia Maestà delle Vol- me di sicurezza anti-Covid to il via alle vendite dei bigliet-
un po’ di luce in un quadro re. Un modo per garantire al te. non potranno essere occupati. ti per Terni, Gubbio e Todi,
dipinto a tinte fosche che do- teatro una forma di sostegno In pratica si chiede agli appas- Intanto mercoledì prossimo al mentre gli avanprogrammi del-
vrebbe accompagnare i pre- in un momento difficilissimo. sionati di effettuare donazioni Morlacchi prenderà via la pri- le altre città del circuito del
parativi della nuova corsa al Ieri l’assessore perugino alla comprando (attraverso il sito ma parte di questa stagione Tsu verranno annunciati a bre-
rettorato. Il mandato di Gre- Cultura Leonardo Varasano www.lapoltronavuota.it) i bi- anomala. Si partirà con una ve.
28
mercoledì
21 ottobre
2020
Ternicorrterni@gruppocorriere.it

Il caso
Nuova visita di controllo per Antonio Metastasio che a Cambridge si è sottoposto ai test sul vaccino anti-Covid colleghi sono morti e per me il

Ok la sperimentazione sul medico ternano dovere professionale non si deve


limitare all’orario di lavoro. Non
da ultimo, ho voluto dare un
TERNI l’Università di Oxford. Lo ha con- medici sanno attualmente quali esempio per dimostrare che i vac-
fermato lo psichiatra e geriatra siano le dosi del vaccino speri- cini non sono solo utili, ma an-
K Si è sottoposto a una nuova che vive e lavora a Cambridge. mentale somministrate e quale che sicuri”. Nei comportamenti
visita di controllo che ha dato esi- “Sto bene e la sperimentazione quelle di placebo. Il medico ter- personali spiega che nulla è cam-
to positivo Antonio Metastasio, sta andando avanti - ha detto. E nano ha iniziato il percorso di biato rispetto a prima. “Continuo
volontario ternano di 44 anni im- speriamo di avere risultati positi- sperimentazione nel mese giu- a indossare la mascherina - ha
pegnato nella sperimentazione vi quanto prima”. Lo studio si gno. “L’ho fatto sia come cittadi- precisato - lavarmi spesso le ma-
del vaccino per il Covid al quale svolge con la formula del doppio no che come medico - ha detto. ni e osservare il distanziamento”.
stanno lavorando AstraZeneca e cieco e quindi né i volontari né i Ho visto pazienti malati, molti Antonio Metastasio Il medico ha 44 anni M.L.S.

Dopo anni di abbandono Umbria Film Commission li ritiene strategici per la loro vicinanza a Roma

Nuova vita per gli studios di Papigno


La città scommette
sul cinema 2.0
Pronta una convenzione per riaprirli
di Maria Luce Schillaci una cifra annua di 20 cente-
TERNI
La scheda simi per abitante sulla base
dell’ultimo censimento.
K Il cinema torna sulle Tra gli scopi della Fondazio-
strade di Terni. Il sogno di A disposizione 60 mila metri quadrati ne ci sono quelli di presen-
poter trasformare la città
dell’acciaio in una piccola
dove Benigni girò La vita è bella tare le produzioni umbre e
le produzioni aventi per lo-
Hollywood umbra diventa TERNI cation l’Umbria nei festival
reale grazie a Umbria Film e partecipare a festival e
Commission, l’agenzia re- K Il complesso degli ex studios di Papigno si mercati cinematografici
gionale di promozione del estende per 60 mila metri quadrati, con tre teatri specializzati, nazionali e in-
territorio come set per pro- di posa, due capannoni, mensa, bar, spogliatoi e ternazionali per valorizzare
duzioni cinematografiche e uffici. Così almeno venne lasciato definitivamente le diversità culturali espres-
televisive. Questo sarà pos- nei primi anni 2000 dalla società Spitfire compo- se dal territorio, incentivare
sibile aderendo alla Fonda- sta da Roberto Benigni e dalla moglie Nicoletta e rendere possibile la costi-
zione Umbria Film Com- Braschi. tuzione di imprese umbre
mission che rappresenta lo Dopo varie beghe, nel 2017 arriva la società Cine- nel settore dell’audiovisivo,
strumento operativo in gra- città Sudios con situazioni altalenanti finite poi in incrementare i tassi occupa-
do di convogliare, accanto Tribunale. Da quel giorno Papigno è sprofondato zionali nello stesso settore
alle risorse regionali, quelle in un lento declino e oggi si trova in un forte stato anche attraverso la realizza-
dei Comuni e dei privati in- di abbandono. Sono lontani i tempi del film Oscar zione di attività formative.
teressati, sia per quello che La vita è bella, di Pinocchio e di altre produzioni, Una sfida, dunque, per Ter-
riguarda l’aspetto del mar- molte delle quali rimaste sulla carta. Ora Terni ci ni che ora vede più concre-
keting territoriale, sia per riprova, certo non sarà un’operazione semplice ta la possibilità di restituire
l’aspetto economico. La proprio per lo stato in cui si trovano gli studi, ma vita agli studios. “Il cinema
questione è stata già affron- Umbria Film Commission potrebbe rappresenta- 2.0 è uno degli obiettivi
tata dalla seconda commis- re davvero quel volano di rinascita a lungo sogna- dell’amministrazione Lati-
sione consiliare convocata to da molti. ni”, è stato più volte ribadi-
per analizzare la proposta M.L.S. Studios Dopo anni di abbandono si torna a parlare del cinema come to dall’amministrazione di
di adesione alla Fondazio- occasione di sviluppo per il Ternano. E presto il sito di Papigno rinascerà palazzo Spada tanto che
ne sulla scorta della delibe- nei mesi scorsi si erano suc-
ra di ricomposizione licen- cedute varie interlocuzioni,
ziata a inizio settembre dal- a far tornare il cinema in cit- Roberto Benigni, e nel Cen- di fattibilità, infatti, è previ- nanza a Roma”. Per aderire in primo luogo con la Regio-
la giunta regionale dell’Um- tà, obiettivo che negli anni tro multimediale un grande sta la rifunzionalizzazione palazzo Spada dovrà versa- ne, con l’obiettivo di porta-
bria. Lo statuto della Fonda- è spesso stato rilanciato dal- momento di sviluppo poi degli studi di Papigno e del re una prima quota associa- re produzioni televisive e ci-
zione è stato ampiamente le amministrazioni civiche però affondato nel buio più Centro multimediale di Ter- tiva di 6 mila euro. Per il nematografiche che potreb-
analizzato e ora verrà sotto- che si sono succedute, so- fitto. Oggi proprio Papigno ni, considerati entrambi 2021, e per gli anni successi- be avere come fulcro por-
posto all’attenzione del con- prattutto dopo la fase d’oro torna in primo piano nelle “un’opportunità di investi- vi, la quota da versare al fon- tante i teatri dell’ex Centro
siglio comunale il prossimo che vide in Papigno, special- finalità di Umbria Film mento rilevante ai fini del do di gestione ammonta a multimediale e i capannoni
26 ottobre. Si prova dunque mente con le produzioni di Commission: nel progetto progetto proprio per la vici- circa 22 mila euro secondo dismessi di Papigno.

Latini ha chiesto alla Regione di sollecitare il Governo per sbloccare la vertenza


Il sindaco tra i lavoratori della Treofan
TERNI ma anche di politica industriale”. D’altra
parte, come ha ricordato il sindaco, si
K Resta alta la tensione alla Treofan. Ie- tratta di un problema che riguarda da
ri mattina il sindaco, Leonardo Latini, si vicino il rapporto tra Stato e multinazio-
è recato di nuovo nello stabilimento di nali che operano sul territorio e la perma-
piazzale Donegani e ha parlato a lungo nenza di Treofan riguarda per Terni la
con i dipendenti. Poi ha inviato una mail possibilità di rilanciare l'intero comparto
all’assessore regionale allo Sviluppo Eco- chimico dove la sua produzione potreb-
nomico, Michele Fioroni, per aggiornar- be essere usata in loco da altre aziende.
lo sulla situazione. Latini ha chiesto alla In ogni caso c'è grande preoccupazione
Regione di insistere ancora sul Governo perché gli ordini sarebbero ormai prati-
per sbloccare la vertenza. “È una questio- camente azzerati.
ne di tutela dei posti di lavoro - ha detto - A.M.
Domani l’ExtraTerrestre Visioni Intervista
ALPI APUANE Ambientalisti in piazza FRANCESCO BIANCONI «Ho lasciato BOLIVIA L’ex vicepresidente Alvaro
contro l’estrattivismo che inquina da parte il pudore», primo album Garcia Linera racconta la vittoria
e distrugge. In 30 anni si è estratto da solista per il leader dei Baustelle del Mas: «Sollevazione degli ultimi»
più marmo che negli ultimi 2000 Cecilia Ermini pagina 12 Roberto Zanini pagina 16

quotidiano comunista

 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE


+ EURO 2,00

MERCOLEDÌ 21 OTTOBRE 2020 – ANNO L – N° 251 www.ilmanifesto.it euro 1,50

Napoli, Piazza del plebiscito foto di Fabio Sasso/Ansa

La polemica sul Mes


Sarebbe un passo
indietro e nessun
Paese lo ha chiesto
ALFONSO GIANNI

S
i rafforza la pressione
sul governo affinché
ricorra ai prestiti del
Mes. Se prima si dividevano i
due maggiori partiti della
maggioranza ora la questio-
ne si è trasferita, con forza,
all’interno dello stesso Pd.
— segue a pagina 15—

Coprifuoco
Così l’impotenza
è mascherata
da fermezza
MARCO BASCETTA

L
a pazzia regna sovrana
nel governo del paese.
La Campania come la Lombardia. Il governatore Ma non vi è logica alcu-
na in questa follia. Il governa-
De Luca annuncia il blocco totale delle attività dalle 23 tore della Lombardia Attilio
Fontana non è forse lo stesso
alle 5 ma riapre parzialmente le scuole. Mobilità ridotta che durante la prima ondata
dell’epidemia riduceva le
per tutto il giorno. Allarme Covid in tutta Italia. L’appello corse dei mezzi pubblici.
— segue a pagina 2 —

di Speranza: «State a casa il più possibile» pagine 2,/4


Scuola
La cattiva retorica
LA SENTENZA DEI GIUDICI SUPREMI SUL CASO PENNSYLVANIA DÀ RAGIONE AI DEMOCRATICI
dell’insegnante
eroe e missionario
Voto postale, la Corte boccia Trump
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

MANFREDI ALBERTI,
JACOPO ROSATELLI

I
II A due settimane dalle ele- tro il 3 novembre. La sentenza suo nervosismo: prima se la USA-SIRIA-LIBANO l faticoso e incerto avvio
zioni presidenziali, la Corte su- boccia così il tentativo repubbli- prende con le nuove regole dell'anno scolastico sem-
prema (non ancora trumpiana) cano di limitare il voto postale. sull’ultimo dibattito con Biden Lo strano negoziato tra nemici bra per ora aver favorito
assegna una vittoria ai demo- Ma ci si chiede cosa sarebbe ac- di domani (microfoni silenziati l'archiviazione di una parte
cratici: in uno degli Stati-chia- caduto (e cosa accadrà) se sarà quando parla il rivale) e poi con II Uno strano e inatteso nego- Usa per negoziare il rilascio di delle più inconsistenti e
ve, la Pennsylvania, potranno confermata la nomina della giu- la stampa, accusata di parlare ziato tra nemici sta andando di due cittadini statunitensi dete- pericolose accuse verso il
essere contate anche le schede dice conservatrice Amy Coney di Covid, quando agli america- scena a Washington: il nume- nuti in Siria in cambio di un al- mondo della scuola.
arrivate per postA dopo il gior- Barrett, voluta da Trump. Che ni «si stanno stancando della ro uno degli 007 libanesi, Ab- lentamento delle sanzioni del — segue a pagina 15 —
no del voto, purché spediTe en- non riesce più a nascondere il pandemia». CATUCCI A PAGINA 9 bas Ibrahim, è nella capitale Caesar Act. GIORGIO A PAGINA 9

INTERVISTA A MANFREDI all’interno MAGISTRATI Lele Corvi


Lea Vergine
«Con il Recovery più Voto dopo la tempesta,
fondi all’università» Irlanda Primo paese europeo
L’anticonformismo sinistra prima nell’Anm
in lockdown. Non la scuola che si sposò
con «il manifesto»
VINCENZO MACCARRONE PAGINA 6

LUCIANA CASTELLINA
Governo Lo scontro sul Mes

D
ovevo andare a pran-
si allarga al rimpasto zo da lei, come fac-
cio sempre quando
ANDREA COLOMBO PAGINA 7 passo per Milano, due setti-
II Intervista al ministro dell’univer- mane fa. Ero lì per ricorda- II La lista di Area è la più votata con il
sità e ricerca Gaetano Manfredi sullo re Rossana alla sua Casa del- 30% dei consensi nelle elezioni per il
stato degli atenei al tempo del Covid: Roma Amedeo Ciaccheri: la Cultura e Lea mi aveva rinnovo del parlamentino dell’Associa-
«Nell didattica a distanza è in corso detto che non si sentiva ab- zione magistrati. Quasi un bipolari-
una trasformazione importante, non «Calenda e Pd, folle dividerci» bastanza bene per venire a smo con la destra di Magistratura indi-
priva di rischi. Con il Recovery Fund via Borgogna. pendente. Flessione per centristi e da-
amplieremo anche la No tax area per ANDREA CARUGATI PAGINA 8 — segue a pagina 10 — vighiani. La difficile trattativa per una
gli studenti». CICCARELLI A PAGINA 5 giunta unitaria. FABOZZI A PAGINA 8
Sánchez, l’alleato spagnolo del Pd, non si fa problemi: “Il Mes? A noi il debito lo
compra la Bce”. E il primo bond Ue sbanca. Ma i nostri provincialotti insistono y(7HC0D7*KSTKKQ( +z!=!"!$!#

Mercoledì 21 ottobre 2020 – Anno 12 – n° 291 e 1,80 – Arretrati: e 3,00


Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

RIGGIO: RIINA NON C’ENTRA INCHIESTA PER CORRUZIONE CONSIP, BONIFAZI SU RUSSO Basta che funzioni
Il pentito: “Stragi Le intercettazioni “Romeo lo portò
del ’93 suggerite fra Siri e Arata l’amico di Tiziano » Marco Travaglio
dal dr. Dell’Utri” (e l’sms di Salvini) per aiutare il Pd”
C
aro Travaglio, leggendo il
suo editoriale di domenica
mi è parso di essere fronte a
q CALAPÀ q PACELLI q LILLO Jekyll e Mr. Hyde. Lei è sempre
A PAG. 17 A PAG. 11 A PAG. 10 stato dalla parte del governo gial-
lorosa, e sul Covid a favore di mi-
sure dubbie come mascherine e
altro, a chiusure, precauzioni,
tamponi fasulli, di tutto un po’, ma

STUDIO RISERVATO L’ALLARME INASCOLTATO DEL CTS DELLA REGIONE LOMBARDIA


in quell’editoriale pare essersi
stufato delle balle e delle cavolate
che fa il governo, che stanno pre-

“Milano doveva andare


cipitando il Paese nel caos, nella
paura e nella povertà. Si è stufato
anche lei della manfrina, ha letto i
dati reali o ha cambiato idea?
Enrico Costantini

in lockdown da venerdì”
Caro Costantini, temo che lei –co-
me i miei “colleghi” social-onani-
sti che si divertono col giochino
del “Chi sta con chi” – sia prigio-
niero di quella gabbia mentale
che etichetta tutto e tutti “o di qua
o di là”, come i tifosi e i fondamen-
talisti. Io mi sveglio ogni mattina
senza sapere a chi darò ragione o
torto: dipende da cosa faranno
questo e quello. Ho dato spesso

L’ULTIMA OFFERTA
“FUORI CONTROLLO” ragione a questo governo, soprat-
tutto sulla gestione della pande-

IERI LIEVE FRENATA


mia, perché penso che l’abbia
condotta bene: basta vedere
Respinta ancora com’erano e come sono messi gli

Cdp: ai Benetton DEI NUOVI CONTAGI altri Paesi rispetto al nostro (la
paura c’è dappertutto, e non per i

IN ITALIA. COPRIFUOCO
governi, ma per il virus). Quando
non basta mai ha sbagliato, per esempio sulle
nomine di Descalzi e Profumo
q DI FOGGIA A PAG. 9
DALLE 23 IN CAMPANIA. nelle partecipate, l’ho scritto. Lei
è liberissimo di contestare ma-

GLI OSPEDALI MILANESI


scherine, tamponi e altre preziose
I MALUMORI NEL PD precauzioni, ma non di rifiutarli:
sono obbligatori per legge e servo-
Gualtieri, il dem SCARICANO I MALATI no a proteggere non tanto la sua
vita (il diritto al suicidio è sacro),
anti-Mes più
IN ALTRE PROVINCE.
ma quella degli altri.
Sulle misure da adottare oggi,
fedele al premier ne ho scritto alla luce dei dati che

IL “TRACING” È IN TILT q OLIVA E SPARACIARI A PAG. 4 - 5


mostrano le profonde differenze
tra la seconda ondata e la prima. Il
Covid-19 è sempre lo stesso, con
buona pace di chi sosteneva che
fosse mutato, addirittura morto.
Ma da marzo molte cose sono
LE NOSTRE FIRME. cambiate nella sua diffusione e
nelle caratteristiche dei positivi.

• Padellaro Salute o economia? a pag. 7 • Fini Pandemia da panico a pag. 21


Non sono io che ho cambiato idea:
è la pandemia che si evolve ogni
q MARRA A PAG. 6 - 7
• Caselli Chi è Davigo a pag. 13 • Robecchi Sceriffi con la stella altrui a pag. 13
giorno e bisogna rispondere colpo
su colpo con uno strumento rapi-
do e agile come il Dpcm. A marzo
GLI STATI GENERALI non c’era alternativa al lockdown
nazionale, perché combattevamo
Buffagni: “M5S la guerra a un nemico del tutto
sconosciuto praticamente disar-
decisivo, adesso Mannelli » LUSSO, COCA E TUNNEL MESSICANI La cattiveria mati (senza mascherine, tampo-
ni, test, protezioni sanitarie, né te-
servono dei no” Ora la moglie del Chapo Torna l’ora solare:
domenica ricordatevi
rapie intensive adeguate) e perché
bisognava scongiurare la trasmis-
q DE CAROLIS A PAG. 7 fa l’influencer a Sinaloa di rimettere indietro
le lancette a marzo
sione del virus dal Nord al Sud.
Oggi quella misura draconiana e
WWW.SPINOZA.IT indiscriminata non ha più senso,
L’ANNO DEL DRAGONE » Alessia Grossi sempreché i dati dei ricoveri in te-
rapia intensiva non si avvicinino

A
Cina, Pil all’insù nche in Messico la storia degli influen- HASSEN CHALGHOUMI di nuovo al livello di guardia. L’al-
cer pare stia sfuggendo di mano. Lì l’ul- tro giorno, prima di sapere cos’a-
e zero Covid: Xi tima frontiera delle promozioni sui so- L’imam: “Giovani vrebbe deciso il governo, ho scon-
cial network è Emma Coronel, “La chapa” in sigliato lockdown o coprifuoco in-
ingrana la quarta persona, cioè la moglie di Joaquín El Chapo senza Maometto, discriminati. E sono lieto che il
Guzmán, il più grande narcotrafficante in vita, premier, resistendo alle pressioni
q CANNAVÒ A PAG. 18 anche se rinchiuso nel carcere di massima si- scelgono Google” più isteriche, abbia optato per mi-
curezza del Colorado. sure più graduali e ponderate.
A PAG. 20 q DE MICCO A PAG. 19 SEGUE A PAGINA 24
Quell’equo compenso negato OBLÒ

è un’offesa a tutti i professionisti D’Incà:


“Opportuno
ANDREA MANDELLI A PAG. 13
un voto

IL DUBBIO
RESPONSABILE PROFESSIONI DI FORZA ITALIA
a distanza”.
Questo
ministro
si crede
Fico.
www.ildubbio.news p.a.

IL RICHIAMO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA MENTRE IL COVID 19 CONTINUA A NON DARE TREGUA

«No a egoismi e difese di nicchia»


Mattarella: «Ogni Istituzione collabori e cerchi raccordi con le altre
Su tutto deve prevalere l’interesse generale di sconfiggere la pandemia»
N ei giorni più bui del virus, in pieno lockdown,
il presidente della Repubblica, Sergio Matta-
rella, era entrato nelle case degli italiani attra-
verso la tv per rassicurare e invitare alla calma,
LA CRESCITA DEI CONTAGI in1000battute
consolare ed esortare a non mollare. Ieri mattina, a
distanza di mesi e nel corso di settimane ancora di Immigrazione,
giaculatoria di no
Anno V numero 208 MERCOLEDÌ 21 OTTOBRE 2020 1,5 euro

allarme e preoccupazione, il Quirinale ha premia-


to quei cittadini che si sono particolarmente di-
stinti nella prima fase della pandemia,
che si elidono
GIACOMO PULETTI A PAGINA 7

MAGISTRATI AL VOTO «Ora UGO INTINI


GIORNALISTA E SAGGISTA

Toghe: Area e Mi coprifuoco» A nche il problema dell’im-


migrazione può essere
sintetizzato in poche pa-
si prendono l’Anm De Luca
role. Il segretario generale del-
le Nazioni Unite Guterres,

del dopo Palamara


quando era presidente dell’In-

chiude
ternazionale socialista, pote-
va essere più esplicito di oggi.
«Una inchiesta demoscopica

la Campania
GIOVANNI M.JACOBAZZI A PAGINA 2 - diceva - ha posto agli euro-
pei tre domande. Volete vive-
re in un Paese di vecchi? Ri-
IL COMMENTO sposta No. Programmate di
avere più figli? No. Volete più

Lo stop a Davigo:
D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

immigrati? No. I tre no tutti in-


sieme - concludeva Guterres -
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE

non si reggono».
il rispetto della Carta Il governatore della Banca d’I-
talia Visco, in una recente in-

scelta obbligata
tervista al Corriere della Sera,
ha detto: «Le proiezioni sui
prossimi 15 anni indicano
che in Italia avremo 3 milioni
BARTOLOMEO ROMANO A PAGINA 2 G.P. A PAGINA 7 di persone in meno in età di la-
voro».
L’ANALISI RESTRIZIONI&ABITUDINI E dunque? Più immigrati per
riempire i posti vuoti? Non ne-
DOMENICO DE MASI Il Grande Quellidella notte,èfinita cessariamente, perché il lavo-
ro bisogna saperlo fare e gli im-

«Una forza di sinistra Centro Ilbuio da illuminare migrati che restano nel nostro
Paese, secondo tutte le statisti-

e anti populista. di Di Maio ma la Movida va in soffitta che, sono tra i meno istruiti
(come purtroppo i giovani ita-

Ecco il nuovo profilo dove stipare liani).

C
Ci vogliono tre cose. La priori-

il Mes
i abbiamo messo più di mille anni per tà assoluta a una politica del-
conquistare la notte. All’inizio l’abbiamo la natalità (non certo fatta di

del Movimento 5Stelle e il patto combattuta dormendo, evitandola. Un po’


come si evita la morte che del sonno è una
bonus). Un immenso sforzo
per la scuola. E anche immi-

dopo il Covid»
parente stretta fin dall’antica Grecia con la sua grati. Ma quelli capaci di lavo-
di legislatura mitologia che faceva di Ipnos e Thanatos due rare. Tutte cose che non avver-
ISSN 2499-6009

fratelli gemelli. ranno con le sceneggiate pole-


miche tra “ecumenici” e “so-
MARIO LAVIA ALESSANDRA LONGO E DANIELE ZACCARIA vranisti”, “caritatevoli” e “du-
ROCCO VAZZANA A PAGINA 5 A PAGINA 15 ALLE PAGINE 8 E 9 ri”, “buoni” e “cattivi”.
Mercoledì 21 ottobre
2020

ANNO LIII n° 250


1,50 €
Sant’Orsola
e compagne
martiri

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale
ROMA In Campidoglio, alla presenza di Mattarella, l’incontro tra le fedi organizzato da S.Egidio. Francesco: Dio ci chiederà conto di violenze e guerre
Il grave errore di strategia dell’Italia

IL MES SERVE Il Papa: la pace


ASPETTARE NO
MARCO GIRARDO
sia priorità
D
iciamolo chiaramente in
premessa: non richiedere oggi –
anzi, non averlo già fatto ieri – i
di ogni politica
circa 37 miliardi del Mes per affrontare
l’emergenza sanitaria si rivelerà, prima LUCIA CAPUZZI E STEFANIA FALASCA
che un abbaglio tecnico, soprattutto
un grave errore politico. Di strategia Una fiammella rischiara l’ombra appena calata su
politica. Laddove in politica, come in un pomeriggio di sole estivo. Ad accenderla, ac-
qualunque altra situazione, la strategia costando il cero al grande candelabro della pace,
si distingue dalla tattica per capacità di papa Francesco. Il “fratello“ Bartolomeo lo imita
scegliere il momento giusto in cui agire e, poi, uno dopo l’altro, seguono gli altri dodici
considerando i tempi lunghi e l’intero leader delle religioni. Le loro mani accendono un
scacchiere, non solo la prova del fuoco intenso in questo primo accenno di notte
giorno dopo. romana. Sono questi «i credenti che sognano»...
Per prima cosa non siamo soli. Il mondo
intero è in lotta con il virus e con la Primopiano alle pagine 4 e 5
distruzione del tessuto economico e
sociale che la pandemia comporta. A noi
come agli altri servono tutte le risorse
disponibili per vincere il prima possibile, IL FATTO Più vittime ma indici in calo. Il Colle: le istituzioni collaborino. Conte: vaccino a dicembre ■ I nostri temi
anche quelle finora inedite stanziate

Prove di lockdown
dall’Europa con le prove generali di
mutualizzazione del debito. L’APPELLO SU LANCET
Vero, utilizzare le linee di credito
precauzionali (Eccl) del Meccanismo Contenere
europeo di stabilità significa affastellare
altro debito, non vuol dire avere pasti il virus
gratis, seppur a un costo più contenuto e
senza disparità

da Milano a Napoli
tale da farci risparmiare, ai rendimenti
attuali, alcuni miliardi di euro in 10 anni.
Certo, quello del Mes è un prestito
ROBERTO COLOMBO
"privilegiato", nel senso che, in caso di
default, andrebbe onorato prima di A marzo, mentre Cina ed Euro-
quello "tradizionale", costituito da titoli pa si trovavano già in piena e-
governativi come il secondo "Btp futura" mergenza, era stato il premier
annunciato proprio ieri dal direttore
generale del Tesoro Andrea Rivera. Coprifuoco dalle 23 anche in Campania. Il Piemonte chiude i centri commerciali Boris Johnson a lanciare al mon-
do la sfida della noncuranza...
Ma rappresentano comunque debito
supplementare anche i 100 miliardi in Dopo la Lombardia, anche la seconda ondata dell’epidemia: invitato ancora una volta le i- A pagina 3
più chiesti dall’Italia negli ultimi mesi Campania di De Luca ha deci- il Piemonte chiude i centri stituzioni a collaborare, men-
per finanziare la resistenza alla so per il coprifuoco notturno. commerciali nei fine settimana tre il presidente del Consiglio,
distruzione di imprese, posti di lavoro e INTERVISTA Non solo, ha anche imposto lo e a Torino si punta a blindare le Conte, si è espresso sui tempi MEDICI PALLIATIVISTI
reddito provocati dalla recessione. E stop a spostamenti tra le diver- piazze della movida. Intanto il del vaccino anti-Covid: «Prime
sono debito da restituire con gli interessi Crisanti: errori se province. Ma non si tratta capo dello Stato, Mattarella, ha dosi a dicembre», ha detto. Nessuno
pure i 27 miliardi della "cassa delle uniche due Regioni pron-
integrazione europea" allestita tramite il e occasioni perse te a correre ai ripari contro la Primopiano alle pagine 6-11 muoia più da solo
programma Sure, il "Supporto per
mitigare i rischi di disoccupazione dovuti nel tracciamento Per civiltà
all’emergenza", che opportunamente e
per tempo, questo sì abbiamo attivato, Bellaspiga WTO L’osservatore vaticano appoggia la richiesta di India e Sudafrica ASSUNTINA MORRESI
A pagina 3
nonostante i requisiti più stringenti a pagina 8
rispetto al Mes sanitario ovvero usare le
risorse per posti letto in rianimazione,
ventilatori, medici e infermieri. Tali sono,
ricordiamocelo, le temute
LA STORIA Il nunzio Jurkovic: FRAGILITÀ E MISERIA
Quell’onda
Quarantena in 4
condizionalità: spendere i quattrini per
la salute dei cittadini e non per altro, a
differenza di quello che si può fare con la
raccolta "incondizionata" di un Btp.
in una casa vaccini senza barriere lunga delle
disuguaglianze
Se lo avessimo già chiesto, il Mes, senz’acqua e luce È il primo passo alla Wto per un all’Accordo Trips sulla proprietà
avremmo potuto ad esempio potenziare Geronico vaccino per tutti: «Si richiede – intellettuale per eliminare gli FRANCESCO GESUALDI
i drive-in dove si fanno i tamponi, Guerrieri a pagina 10 spiega il nunzio – una deroga» «obblighi per i prodotti Covid». A pagina 3
affinare la capacità diagnostica e il a pagina 7
sistema di tracciamento. Saremmo già
stati in grado di riorganizzare dove
necessario la medicina del territorio, TRATTATO FOGGIA
vero anello debole della risposta socio-
immunitaria. Affiancando così un debito
NEW START Usa-Russia: accordo Impresa antiracket
«GENDER GAP»
Così lʼItalia del lavoro
aggiuntivo europeo destinato in senso
ampio alla salute – e dunque anche alla
prevenzione – a quello di casa, più
a sorpresa sul nucleare al quarto attentato penalizza le donne
Palmas a pagina 16 Mira a pagina 12 Arena a pagina 21
costoso quanto a spesa per interessi, che
però alla nostra Sanità serve come il
pane visti gli "appena" 3 miliardi per
medici e infermieri del Cura Italia e i 4 Pregare a occhi aperti ■ Agorà
previsti dalla prossima Legge di bilancio. José Tolentino Mendonça
Un’idea di come i mercati guardano ai
nuovi strumenti di debito comunitario, SPIRITUALITÀ
prototipi degli Eurobond, la si è avuta il suo eccesso, più espressivo di
giusto ieri, alle prime due emissioni Quando il profumo qualsiasi parola; ci dice che la
Le implicazioni teologiche
"tripla A" per 17 miliardi del programma vita è odorosa, ha mille dell’immaginare,
Sure: le richieste hanno superato quota riempie la casa esalazioni; la vita trasuda,
produrre e indossare abiti
233 miliardi, quattordici volte tanto. Gli traspare, si riversa. Il gesto di

«T
investitori, cioè, sanno ben distinguere la utta la casa si riempì Maria ci ricorda quella segreta Zaccuri a pagina 22
qualità di un titolo e soprattutto la dell’aroma di quel evidenza che gli oranti sono
finalità d’uso. Ecco perché è difficilmente profumo» (Gv 12,3). chiamati a scoprire: che OPERA OMNIA
condivisibile la preoccupazione di chi, Sembrerebbe un’informazione l’orazione non si esaurisce
come il premier Giuseppe Conte, teme inutile, questa sull’impatto del nell’esposizione dei nostri Carlo Maria Martini
un "effetto stigma" per l’Italia qualora profumo di nardo puro che Maria bisogni, ma deve rendere visibile maestro di dialogo
fosse il primo Paese – non sarebbe di utilizzò per ungere i piedi di il nostro desiderio; che non può
certo l’unico – a richiedere il Mes. Gesù, quando con Lazzaro e limitarsi a un discorso sul pane, ecumenico e interreligioso
Anticipare gli altri potrebbe al contrario Marta lo accolse nella sua casa. legato alla nostra lotta per la Kasper e Salvarani a pagina 23
indicare la capacità di una risposta L’annotazione del Vangelo sopravvivenza, ma deve aprirci
tempestiva a un andamento pandemico richiede tuttavia di essere alla contemplazione delle rose. Sa SPORT
che accelera e non va solo veloce, ha la custodita nel cuore, poiché Dio se abbiamo bisogno di pane,
forma di una curva e non di una retta. La trasferisce tutta la scena a un ma anche di rose. La preghiera è Ragazzi a casa: viaggio
sfida ci impegna a migliorare e livello più intimo. Il profumo ci puro profumo quando accetta di nei campi di calcio senza
finalizzare i tempi di reazione. parla dei piccoli gesti d’amore essere gratuita e non s’impiglia
senza i quali noi non siamo; ci nei perché e nei percome. gol e le palestre chiuse
continua a pagina 2 enuncia l’alfabeto della bellezza e © RIPRODUZIONE RISERVATA Bonini e Scacchi a pagina 25
y(7HB5J1*KOMKKR( +z!=!"!$!#

Mercoledì 21 ottobre 2020 € 1,50 FONDATORE VITTORIO FELTRI


Anno LV - Numero 291 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Conte prova a tranquillizzarci


«Vaccino pronto a dicembre»
Il premier a Vespa: «Completate le ultime fasi di preparazione del siero di Oxford, arriveranno
le prime dosi». L’America spera: antidoto entro un mese. Cina vicina alla guarigione di massa
Lombardia blindata dalle 23 di domani: ecco come bisognerà comportarsi
FAUSTO CARIOTI Vogliono dire tante cose. La prima è una sottinte-
sa ammissione d’impotenza, che accomuna Conte Mare sporco
Facile parlare da casa... Segniamoci queste parole: «Se le ultime fasi di pre- a tutti gli altri leader occidentali. La liberazione dal
parazione del vaccino Oxford - Irbm Pomezia -
AstraZeneca saranno completate nelle prossime set-
Covid, quando arriverà, non sarà portata dai gover-
ni, dall’Unione europea e tantomeno dalla disastro-
Siamo sicuri
Se chiudi ti insultano timane, le prime dosi saranno disponibili all’inizio
di dicembre». Le ha dette Giuseppe Conte a Bruno
sa Organizzazione mondiale della sanità e dalle al-
tre entità sovranazionali (...)
che il pesce
Se non chiudi Vespa, affinché le inserisse nel suo prossimo libro. segue ➔ a pagina 2 faccia bene?
VITTORIO FELTRI
ti insultano lo stesso
So che quello che mi accin-
PIETRO SENALDI Vara il coprifuoco notturno e si rifugia nella sua Salerno go a scrivere non piacerà ai
lettori, ma poiché si tratta
Siamo tutti dottori con il Covid e i polmoni
altrui ed economisti con il borsellino e la
bottega del vicino. Da quando l’album dei
De Luca scappa da Napoli, teme il virus di verità non mi tiro indie-
tro. Domenica scorsa sul
Corriere della Sera Anto-
virologi, inventato dal grafico della Fiera di nio Lubrano, personaggio
Milano Saverio Di Spirito, ha sostituito televisivo in tempi non lon-
nell’immaginario collettivo quello delle fi- tanissimi, ha pubblicato
gurine Panini dei calciatori, gli italiani si so- nella sua rubrica, Dalla
no trasformati da commissari tecnici in pri- parte vostra, un articolo de-
mari di anestesia e rianimazione. Ci siamo lizioso sulla denominazio-
divisi in tifoserie e ognuno ha il proprio ne scientifica del pesce con-
campione di riferimento. Gli audaci schie- fezionato pretesa dall’Unio-
rano il tridente Bassetti, Remuzzi e Zangril- ne europea. La spigola va
lo, i catenacciari si affidano al blocco Galli, chiamata dicentranchus la-
Crisanti e Lo Palco. Poi ci sono i professioni- brax, l’orata sparus aura-
sti immarcabili, che passano agevolmente ta, lo sparago diplodus vol-
da una tesi all’altra, come Locatelli, Ranieri garis. Non si capisce per-
Guerra e Burioni, l’Ibrahimovic del virus. ché a Bruxelles si rivaluti,
Poiché a Palazzo Chigi abbiamo un avvo- rendendolo obbligatorio in
cato, alla Sanità un bravo ragazzo che è già ambito ittico, il latino, lin-
tanto se è in grado di fare un’iniezione e gua amabile per quelli del-
alla vicepresidenza del Consiglio un mira- FILIPPO FACCI la mia generazione, ma de-
colato, coadiuvati da una ministra dei Tra- sueta, per non dire ormai
sporti e una dell’Istruzione che starebbero Il re di Napoli è scappato sconosciuta perfino agli
benissimo anche nei panni della bigliettaia a Salerno: Vincenzo De studenti liceali.
e della supplente, è normale che il governo Luca, da giorni, non met- Immagino che l’intento
del virus ci capisca poco o nulla, malgrado te piede nel suo studio di della Ue sia quello di nobili-
si industri per combatterlo da ormai dieci palazzo Santa Lucia per
Regali, vacanze, mercatini in pericolo tare i prodotti della pesca
mesi. Non si possono pretendere dai politi- via dei troppi rischi da vi- che incontrano il favore
ci anamnesi e terapie sulle quali neppure rus in città, a Napoli. Il Gli affari di Natale rischiano il flop delle masse, ignare di
gli scienziati hanno le idee chiare e litigano governatore della Cam- quanto essi non siano tan-
come pazzi. pania, dunque, ha trasfe- TIZIANA LAPELOSA ma di M. Ma quest’anno il Nata- to sani quali alimenti. Io
In particolare difficoltà è il premier Con- rito il quartier generale le rischia di non arrivare. Alme- non sono uno studioso di
te, che ha perso la baldanza e la sicurezza nell’ufficio allestito all’in- «Natale, quando arriva arriva»... no per come lo intendiamo noi, oceanografia, tuttavia sono
della scorsa primavera. Quando appare in terno (...) recitava Renato Pozzetto in un con la messa di mezzanotte ad consapevole (...)
tv ormai sembra solo e abbandonato (...) segue ➔ a pagina 4 vecchio spot televisivo per un no- accogliere Gesù, le lucine (...) segue ➔ a pagina 13
segue ➔ a pagina 3 to panettone dal logo blu a for- segue ➔ a pagina 6

La leghista Tesei in Umbria Dal ’90 il tasso di omicidi ogni 100mila abitanti è sceso da 3,4% a 0,6%
Solo una regione su 20 L’Italia è il posto meno criminale al mondo
è guidata da una donna RENATO FARINA ABBIAMO SEMPRE PIÙ SOLDI IN BANCA
AZZURRA BARBUTO In Italia viviamo nel Paese me-
no criminale del mondo alla
In 7 mesi +80 miliardi nei conti correnti
Oltre la metà della popolazione italiana è faccia di Gomorra. Da noi ci si SANDRO IACOMETTI la cifra stratosferica, parago-
costituita da donne e gli elettori di sesso ammazza quasi solo nelle se- nabile all’ammontare com-
femminile superano quelli di sesso oppo- rie televisive. Nei confini del Ottanta miliardi in sette me- plessivo delle sovvenzioni a
sto, tuttavia proprio il nostro genere è mes- nostro Stato si è celebrato l’an- si. No, non si tratta dei soldi fondo perduto promesse
so ai margini o addirittura del tutto estro- no scorso un record da Guin- spesi dal governo per fron- dalla Ue (...)
messo dai procedimenti decisionali (...) ness, (...) teggiare l’emergenza. Quel- segue ➔ a pagina 15
segue ➔ a pagina 8 segue ➔ a pagina 10

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50


y(7HA3J1*QTTKLP( +z!=!"!$!#

Mercoledì 21 ottobre 2020 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 - Spedizione in abbonamento postale – D.L. 353/2003 DIRETTORE FRANCO BECHIS
(conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1 comma 1, DCB ROMA - Abbinamenti: a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50- a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50
Anno LXXVI - Numero 291 - € 1,20 a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,40 - a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,40 - www.iltempo.it
S. Orsola e compagne martiri a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell'Umbria €1,40 - nella Riviera Tirrenica (da Follonica a Monte Argentario): Il Tempo + Corriere di Siena €1,40 - ISSN 0391-6990
e-mail:direzione@iltempo.it

ULTIMA TROVATA: LA COLPA É DEGLI ITALIANI

SCARICABARILE INDECENTE
Politici e virologi hanno trovato La verità e che in questi sei mesi Ieri fatti altri 144.737 tamponi
il colpevole della emergenza bis sono stati loro a non attrezzarsi Di questi 133.863 erano negativi
«I cittadini poco responsabili» Così oggi la Sanità è già in tilt Positivi 10.874, record nel Nord
DI FRANCO BECHIS
All’Olimpico l’esordio contro il Borussia Dortmund finisce 3-1: per Ciro gol e assist a novità della seconda ondata del virus

Immobile in Champions trascina la Lazio L è che ora nessuno più lo governa. Nella
prima fase avevamo un uomo solo al
comando - Giuseppe Conte - ora non ne
abbiamo più nessuno. E non è che sia confor-
tante. (...)
Segue a pagina 3

Il Covid colpisce duro il nuoto


«Strage» tra gli azzurri
Positivi Detti e la Quadarella
Vitta a pagina 24

Atlantia non chiude la vendita a Cdp


Su Autostrade Benetton
alza ancora la posta
Caleri a pagina 7

Sindaco di Roma
Berlusconi va sull’usato sicuro
«Facciamo correre Bertolaso»
Pietrafitta a pagina 6

Il 3 novembre America alle urne

Pieretti, Rocca e Salomone alle pagine 24 e 25 Per queste elezioni


Biden ha speso
Esercenti costretti a ritoccare i listini per non fallire: le spese sono le stesse i clienti la metà molto più di Trump
Conte «limita» i bar e i prezzi aumentano
••• Prezzi in aumento per caffè e cappuccino
a neanche 24 ore dal decreto del Governo
Sanità sempre più nel caos che dalle 18 «impone» il sevizio al tavolo e, Mozione per cambiare il protocollo
per chi non è provvisto di tavoli, vieta la
Pazienti «sequestrati» consumazione al bancone. Ieri alcuni bar
della Capitale hanno alzato i prezzi perché i La strage dei cinghiali
costi sono sempre gli stessi mentre le regole
per 18 ore in ambulanza che fanno scappare via i clienti aumentano. finisce in procura
Sbraga a pagina 14 Verucci a pagina 15 Novelli a pagina 17 Bincher a pagina 8

Il diario
olte, troppe notizie sulla pan-
I gioielli di M demia. Leggo ad esempio
che la Caritas informa che,
per colpa del virus, sono aumentati i
Moira Orfei di Maurizio Costanzo poveri. Leggo che una persona di
Santa Marta, dove alloggia il Papa, COMPRO E VENDO
è risultata positiva. Rimanendo in
Asta Speciale:
Giovedì, 29 ottobre 2020,
Vaticano, mi sembra che 11 guardie ROLEX
svizzere siano positive. Il destino ha
ore 16:30
voluto che, dopo aver rincorso tutta PatEk PhiLiPPE
Esposizione Gioielli / Mostra Fotografica: la vita l’obiettivo di esser positivi,
Campidoglio: per le 8 – 28 ottobre, dal lunedì al venerdì
10:00 - 18:00
oggi stiamo qui ad augurarci una
lunga negatività. Mi sembra di senti-
auDEMaRs PiguEt
primarie Zingaretti si re genitori esclamare abbraccian- OCCASIONI GRANDI MARCHE
affida alla solita ditta Piazza del Monte di Pietà 32/A, Roma do il figlio: «Meno male che con-
di lampadine. tinui ad essere negativo!». Co- www.laurenti.info
Catalogo disponibile online sul sito:
Fate luce affide.it
me la canzone di Al Bano: Piazza Monte di Pietà, 31 Roma
«Pandemia, pandemia,
canaglia!». 06 68.30.84.81 • 393 91.96.122
1.844.000 Lettori (Audipress 2020/I)

Anno 162 - Numero 291 QN Anno 21 - Numero 291

MERCOLEDÌ 21 ottobre 2020


1,60 Euro Firenze FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

Da Firenze a Siena, i marchi chiudono gli store Montecatini

Farinetti: «Il franchising A 13 anni finge


non è creativo una rapina
E adesso soffre di più» «Mi sentivo sola»
Di Blasio a pagina 14 Galligani a pagina 13

Chiusure a raffica. Ma arriva il vaccino


La Campania limita gli spostamenti tra province, giro di vite in Piemonte su scuole e commercio. Speranza: state a casa il più possibile Servizi
Annuncio di Conte: a dicembre le prime dosi del siero anti Covid. Il professor Palù: basta panico, è un virus meno letale di tanti altri alle p. 3, 4 e 5

La denuncia dei costruttori


LA MOGLIE DEL DESIGNER ENZO MARI È MORTA IL GIORNO DOPO IL MARITO DALLE CITTÀ

Con i proclami «SENZA DI LUI IMPOSSIBILE VIVERE». SI ERANO CONOSCIUTI NEL 1966 Firenze

non si fanno Ponchia


a pagina 12
Repubblica
le infrastrutture e S. Ambrogio
Sarà vietato
Raffaele Marmo
sostare a piedi
T ra il Conte I e il Conte
II ci sono 544 provve-
dimenti attuativi an-
Baldi a pag. 15 e Mugnaini in Cronaca

cora in sospeso ai quali se ne


devono aggiungere altri 341 Firenze
dei governi precedenti. Pochi
numeri per indicare il male
neanche oscuro che asfissia e
Analisi più rapide
soffoca la possibilità di investi-
re in infrastrutture nel nostro
Enzo Mari
e Lea Vergine Trentatremila test
avevano
Paese. A darli è il Presidente
dell’Associazione dei costrutto-
88 e 82 anni per gli studenti
ri, Gabriele Buia. Ulivelli in Cronaca
E allora suonano paradossali le
parole del ministro Paola De Mi-
cheli, quando spiega che «noi
apriamo i cantieri». Anche per- Firenze

L’
AMORE
ché, al contrario, un altro mini-
stro, Stefano Patuanelli, quasi
costernato ammette: «Sentire
Lapide divelta

CHENONMUORE
che non c’è più la fiducia delle
imprese nello Stato è un colpo
Offesa alle vittime
al cuore. Ma le parole di Buia so-
no motivate».
(foto
Giuseppe
del mostro
Varchetta)
Continua a pagina 2 Brogioni in Cronaca
y(7HA3J1*QSQPTQ(| +z!=!”!$!#

Via i Benetton, arrivano i fondi internazionali Scurati racconta la nostra storia

Autostrade agli stranieri L’Italia al tempo di Mussolini


Lo Stato in minoranza Come un romanzo popolare
Comelli e Coppari alle pagine 6 e 7 De Robertis a pagina 27
Mercoledì 21 Ottobre 2020
Nuova serie - Anno 30 - Numero 248 - Spedizione in A.P. art. 1 c.1 L. 46/04, DCB Milano
Uk £ 1,40 - Ch fr. 3,50
Francia € 2,50 €2,00

IN EDICOLA CON La corsa alla Casa Bianca è meglio di un film. Ora dipende IN EDICOLA CON

da un laptop portato a riparare da H. Biden e poi dimenticato


Tino Oldani a pag. 6

www.italiaoggi.it

Disponibile anche sul sito


QUOTIDIANO ECONOMICO, GIURIDICO E POLITICO Disponibile anche sul sito
www.classabbonamenti.com www.classabbonamenti.com

Collegi sindacali, nuove regole


Evitabili le proposte sull’approvazione dei bilanci. Informazioni semestrali da
società con amministratore unico. Incompatibilità distinte per sindaci e revisori
Niente Possibilità per il collegio sindacale DIDATTICA AL BALCONE
Superbonus di esimersi dal formulare proposte
sull’approvazione del bilancio,
Le verifiche non si sa mai come finiscano
per palazzi e richieste di informazione semestra-
li alle società con amministratore Ecco perché Conte le teme e Renzi le vuole A Napoli un
castelli,
unico, incompatibilità distinte per
sindaci e revisori, segreto professio- maestro fa lezione
nale da mantenere anche dopo la Non sarà una passeggiata il patto
se non aperti cessazione dell’incarico. Sono alcuni di legislatura che il premier Giu- in strada, alunni
degli aspetti innovativi inseriti nel- seppe Conte ha accettato di discu-

al pubblico le bozze dei nuovi principi di com-


portamento, da ieri poste in consul-
tere con la sua maggioranza per
arrivare al 2023. Per Renzi sarebbe
alla finestra
tazione sul sito del Cndcec. l’occasione per portare al governo il Valentini a pag. 8
Poggiani a pag. 34 fido Rosato (magari alla Difesa, al
De Angelis a pag. 31 posto di Guerini). Ed anche per
mettere lo zampino nelle nomine in NON C’È PIÙ SPAZIO
GUARDIA DI FINANZA NON SOLO DI NORME arrivo: 364, fino ad ora rinviate per
il Covid. Da Consap alla Zecca del-
Prontuario per le Davigo fuori
lo Stato, da Consip alla Sogesid fino
ad alcune società legate a Cdp. Il
Il centro è un
multe a chi non dal Csm,
Pd, poi, vorrebbe piazzare Delrio al
posto di De Micheli al Mit, dando
ufo, i partitini
rispetta le regole è anche un caso
così luce verde ad Orlando capo-
gruppo alla Camera. Mentre nei non riescono
anti-Covid di fair play
5Stelle a rischiare sono Catalfo,
Azzolina e D’Incà. a prendere voti
a pag. 31 Antonellis a pag. 5
Cacopardo a pag. 5 Morra a pag. 9

FAKE MEAT Alcune strutture sanitarie hanno inflitto provvedimenti disciplinari a chi denunciava la mancanza di Dpi PARLA ZAGHINI (CTGP)

L’Europa vuole
hamburger Sanzioni ai medici se si lamentano Grana Padano,
dal 2022
e scaloppine Medici e professionisti sanitari
DIRITTO & ROVESCIO CHICCO TESTA: L’AMBIENTALISMO NON È LA PARALISI nuovo logo
vegetali sanzionati dalle strutture sanita-
rie per aver denunciato sui gior- e confezioni
Chiarello a pag. 23
nali le carenze organizzative sul
luogo di lavoro e la mancanza di
Dalla seconda ondata della pan-
demia si è scoperto (al di là di ogni
Per un parco geotermico 10 Sottilaro a pag. 19
dispositivi di protezione indivi-
duale. È la denuncia fatta dai
ragionevole dubbio) che tutti sanno
niente anche se i cosiddetti grandi anni in Italia, uno all’estero LE PROPOSTE AL GOVERNO
L
SU WWW.ITALIAOGGI.IT scienziati, incuranti del pericolo,
moderatori del gruppo Facebook continuano a fare la coda davanti «Un paese dove non c’è certez-
Manovra - Il Do- «Coronavirus, Sars Cov-2 e Covid- za della durata delle procedure
cumento program- 19, gruppo per soli medici», che ad
alle telecamere, non solo per smen-
tirsi l’uno contro l’altro (era già
successo più volte, in passato) ma
amministrative, dove per avere Editori e
oggi conta circa 100.000 medici in un’autorizzazione a costruire
matico di bilancio Italia e all’estero. Inviata una let- anche per smentire se stessi (che
è una bella novità). Le Regioni,
un parco geotermico non basta- edicolanti uniti
tera al ministro Speranza per no dieci anni, altrove ne basta
2021 illustrare la situazione.
che sembravano non contare più
niente, si sono ringalluzzite col vi-
uno, non attirerà mai gli inve- p modernizzare
per
stitori giusti». Chicco Testa,
Covid/1 - Il prontua-
Damiani a pag. 39 rus e tirano dei terribili uppercut
al fegato di Conte che, strano a presidente di Fise Assoambien- la rete vendita
dirsi, ha perso la favella. Ma ap-
d te, ex Enel e Wind, torna a par-
rio Gdf sulle sanzioni DI UN’AZIENDA COMASCA pena gli torna il fiato, riprende a
p lare di ambiente e ambientali- a pag. 21
parlare. De Luca, il governatore
p smo: «La cultura ambientalista
a chi non rispetta le
re
regole
Contro il Covid d
v
della Campania che a marzo ave-
va improvvisamente scoperto che
ha vinto. Ora si tratta di vede-
re quali sono le politiche per
DIRITTI TV 2021-2024
lla sua regione aveva una sanità
un tessuto a base ddi gran lunga superiore a quella
l’ambiente. Che non possono
essere quelle dei no. La tutela Champions
C
Covid/2 - La llombarda, adesso si è accorto che

c
circolare del di particelle lla Campania stava meglio, non
pperché la sua sanità fosse miglio-
dell’ambiente non significa
immobilismo». Il governo pron- League, la Uefa
V
Viminale espli- di rame. Brevetto rre, ma solo perché il virus, allora,
ll’aveva risparmiata. Per cui ora
to a investire sulle energie rin-
novabili? «I fondi ci sono, è che incasserà
cativa del dpcm 18 mondiale italiano ssi appella alla Lombardia perché
oospiti i malati campani nelle sue
tterapie intensive. Oh, yes.
mancano le autorizzazioni».
2
270 mln all’anno
ottobre 2020 Chicco Testa Ricciardi a pag. 7
Plazzotta a pag. 22
Valentini a pag. 7

06/94.81.69.05
IL VALORE PUÒ NASCERE
info@befinance.
DOVE MENO TE LO ASPETTI
befinance.it
Con BE TC puoi cedere i tuoi crediti scaduti
da più di 90 giorni e grazie al Decreto Cura
Italia ottenere un credito d’imposta Be
TAX
CLAIMS

Con «Il superbonus e le altre detrazioni edilizie» a € 6,00 in più; con «La riforma del no profit» a € 8,90 in più
L’INTERVISTA CAPITANO A 10 ANNI NEL FILM

Mobilità a Roma
Tutto su bus «Io mai in tv, porto in scena «Così ho imparato a fare Totti
metro i miei cinquant’anni d’arte» Francesco mio maestro sul set»
e traffico
alle pag. 26 e 27 Rizzo a pagina 7 Pasqualetti a pagina 5

21 Mercoledì
Anno 20
@spinozait Conte chiede aiuto a Chiara Ferragni
ottobre per promuovere le mascherine. Ora costano 500 euro.

REGIONI IN ORDINE SPARSO. NUOVI CASI ANCORA IN SALITA: 10. 874 Economicamente

COVID, LA GIUNGLA DEI DIVIETI Il contagio


Coprifuoco in Campania e Lombardia, il Piemonte chiude i centri commerciali
d I numeri dei contagi al-
che ci piace
larmano e le regioni vanno CHIUSURE E LIMITAZIONI CHAMPIONS, BATTUTO 3-1 IL DORTMUND DI HAALAND Alberto Mattiacci
avanti con le strette e i

C
ontagio: dalla sanità
provvedimenti in ordine
sparso. La Campania chie-
de al governo il coprifuoco
A Roma off limits alle Borse mondiali,
la parola contagio è
(purtroppo) molto popolare
alle 23 da venerdì. Il Pie-
monte chiude nel fine setti-
mana i centri commerciali .
le piazze della movida da anni.
In economia, però, esiste
anche un contagio positivo:
Loiacono a pagina 10 si chiama “domanda deriva-
Pierini a pagina 2 ta”. Di quanto sia importan-
te per la salute economica
di un paese ce ne stiamo ac-
Giorlandino, Artemisia Lab: «Dal contatto con il positivo devono passare 4-5 giorni» corgendo, tutti, da quando
è arrivato il Covid e l’ha fer-

«Inutile la corsa al tampone» mata. Facciamo un esem-


pio: se molte persone hanno
l’abitudine di mangiare fuo-

d Ore di attesa per un tampone, in


una fase in cui i contagi crescono e
La rivincita ri casa, i punti di ristorazio-
ne si moltiplicheranno; cia-
scuno di questi avrà biso-

di Immobile
gno di un locale, degli arre-
spesso non si riesce a rispondere alla di, delle suppellettili, dei ci-
domanda di diagnosi. La dottoressa bi e delle bevande -nonché,
Mariastella Giorlandino è leader a Ro- ovviamente, delle persone
ma per quanto riguarda la diagnostica che sanno come usare tutto
con la rete Artemisia Lab, e spiega tut- questo.
ti i segreti e le differenze tra i vari tipi A monte, poi, chi, ad
COLPO DI PIRLO A KIEV esempio, produce vino sarà
di tampone. «Inutile farli subito dopo
il contatto con un positivo- dice - per
il test molecolare bisogna aspettare 4 o Morata 2 gol incentivato ad ampliare la
cantina, installare macchi-
nari e botti, comprare più
5 giorni». La regione, secondo la dotto-
ressa, dovrebbe anche facilitare le pro-
cedure per farli svolgere presso privati.
e Juve rinata uva, impiantare nuovi vi-
gneti, e via dicendo.
Dal mangiare fuori casa
“deriva” la domanda di tut-
Sarzanini nello Sport te queste cose: ecco perché si
Esposito a pagina 3 chiama domanda “deriva-
ta”. In sostanza, il semplice
Gli inviati Di Sarno e Mauro stavano realizzando un’inchiesta: «Tutto in un video» diffondersi di un atto di con-
sumo innesca, a ritroso,

Le Iene: «Aggrediti dai Casamonica» una catena positiva di fatti


economici. Una sorta di con-
tagio al contrario, insom-
ma. Il Covid, che ha ferma-
d Le Iene Alessandro Di to la domanda di ristorazio-
Sarno e Vincenzo Mauro ne, sta colpendo così molte
hanno denunciato di es- altre attività economiche:
sere stati aggrediti e im- fermare (o ridimensionare)
mobilizzati da esponenti i trasporti, il lavoro negli uf-
dei Casamonica. «Voleva- fici, le scuole, gli sport, gli
mo chiedere a Nando Ca- spettacoli teatrali e così via,
samonica come mai in non ha solo effetti su queste
attività in senso stretto ma
un video pubblicato sul anche sulle loro domande
suo profilo Instagram fe- derivate.
cesse guidare la macchi- Si capisce perché 4 italia-
na a un bambino». ni su 10 temano il 2021. Ma
la domanda derivata, come
a pagina 4 si è fermata, così ripartirà.
Mercoledì 21 ottobre 2020 · Anno 2° numero 213 · € 2,00 · www.ilriformista.it · Quotidiano · ISSN 2704-6885 Direttore Piero Sansonetti

Dopo il voltafaccia di Nino Di Matteo

IL POOL
MANI PULITE
ESCE DI SCENA.
È RISSA NEL
PARTITO DEI PM
A
ll’indomani della decadenza di Pierca- ti con il coltello fra i denti per perorare la cau-
millo Davigo da consigliere del Csm, sa di Davigo. Ma in precedenza, Di Matteo aveva
che chiude definitivamente l'epoca strappato con Bonafede e i laici in quota M5s al
del pool Mani Pulite, è partita fra i da- Csm, Alberto Maria Benedetti, Filippo Donati e
vighiani di stretta osservanza la caccia al tradi- Fulvio Gigliotti. Due segnali di rottura gravi che
tore. Il primo a finire sul banco degli imputati è scatenano le toghe di Autonomia&indipenden-
stato Nino Di Matteo, il pm del processo Tratta- za, tutte furibonde a chiedersi il perché di questa
Mezza Italia vuole il patibolo
tiva Stato mafia che con il suo voto è stato de- candidatura del "traditore" Di Matteo. Il nervo-

L'attrazione
terminante per spedire a Milano, con biglietto di sismo degli aficionados del dottor Sottile è evi-
sola andata, l’ex pm di Mani pulite. Il magistrato dente. È ormai chiaro che senza Davigo al Csm
siciliano, intervistato da un euforico Marco Tra- il gruppo davighiano è destinato a sciogliersi
vaglio, affermò di «non essere iscritto alle cor- come neve al sole. Nel 2016, dopo qualche me-

fatale
renti e di non essere intenzionato a farlo», e di se dalla costituzione, il botto alle prime elezio-
voler rappresentare una candidatura «autonoma ni, quelle dell’Anm, con quasi 1300 voti. Poi nel
e indipendente» dopo lo scandalo Palamaraga- 2018 il plebiscito con oltre 2500 voti. Ieri, il tra-

per la forca
te. Ed “autonomo” ed “indipendente” Di Mat- collo: 750 i voti per il rinnovo del parlamentino
teo lo è stato per davvero. Tanto che ha votato togato. Voti che non sarebbero sufficienti per
contro Davigo in conflitto con gli altri davighia- eleggere nemmeno un consigliere. Di questo
ni della prima ora, Giuseppe Marra, Ilaria Pepe fallimento, c'è per i davighiani un solo colpevole:
e Sebastiano Ardita che, invece, si erano battu- Di Matteo. La faida è appena cominciata.

Tiziana Maiolo e Paolo Comi alle pagine 7 e 8 SERGIO D'ELIA a pagina 3

L'ultimo Dpcm e il surrealismo Parla la deputata di Forza Italia


Prestigiacomo: «Ho Ho usato Immuni
Di qui non devi passare. e vi dico: non funziona, anzi fa danni
Mi ha sottratto tempo e serenità»
Ma se vuoi, puoi passare Claudia Fusani a pagina 4
Giovanni Guzzetta

I
n tempi come questi dominati dalla paura e decreto segna un punto di svolta. Il risultato è Rossella O'Hara style Parla Stille
dall’incertezza non può escludersi l’aumen- uno solo. La più totale confusione. Non che di
to di un indicatore, cui molti italiani sono
affezionati: la superstizione. E il fatto che
confusione non ce ne sia stata anche in passa-
to. Ma, in questo caso, abbiamo raggiunto vette
Il governo del Trump ha fallito
«Trump
l’ultimo Dpcm sia il diciassettesimo della serie surreali che ricordano più la meccanica quan- "domani è un ma la sconfitta
avrebbe dovuto probabilmente suscitare qual- tistica che una norma di diritto. Per esempio
che interrogativo. Al di là delle battute, l’ultimo quando si parla della strada chiusa... altro giorno!" non è certa»
A pagina 5 G. Cazzola a p. 6 U. De Giovannangeli a p. 9
€ 2,00 in Italia 01021
Redazione e amministrazione
solo per gli acquirenti edicola via di Pallacorda 7 – Roma – Tel. 06 32876214
e fino ad esaurimento copie Sped. Abb. Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27/02/2004 – Roma 9 772704 688006
R

Basta coi burger vegani, chiamiamo le cose col loro nome


CARLO PETRINI neta. Bisogna mangiare meno carne e di Champions Morata fa Ronaldo
qualità superiore, proveniente da alleva- w
Una doppietta per la Juve a Kiev
C hiariamo: diminuire il consumo di pro-
dotti di origine animale, in particolare
di carne, fa bene alla salute nostra e del pia-
menti di prossimità che abbiano a cuore il
benessere animale e che pratichino un ap-
proccio circolare all’agricoltura. – P. 21
BARILLÀ, GARANZINI E ODDENINO — PP. 26-27

LA STAMPA MERCOLEDÌ 21 OTTOBRE 2020

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1 , 5 0 € II ANNO 154 II N. 289 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.INL.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB-TO II www.lastampa.it

Il direttore delle Ats: Milano verso i 4 mila contagi al giorno. Nelle terapie intensive torna la paura I DIRITTI
I PREOCCUPANTI DATI PRESENTATI IN PARLAMENTO

Il Piemonte dimezza lo shopping COL RECOVERY


CANCELLIAMO
Cirio come Fontana: centri commerciali chiusi nei weekend. Conte pronto a firmare un nuovo Dpcm IL GENDER GAP
IL RICHIAMO DEL PRESIDENTE MATTARELLA Piemonte come la Lombardia con LINDA LAURA SABBADINI
la chiusura dei centri commerciali LA PANDEMIA NEL MONDO
NESSUNO
U
nel fine settimana, fatta eccezione na disamina attenta,chia-

SI SALVA
per farmacie e alimentari. Torino
e Genova si preparano a chiudere
Spagna, medici in piazza: siamo in mutande ra, inconfutabile, quella
del bilancio di genere pre-
le zone della movida serale. Men- sentato ieri in Parlamento dalla
DA SOLO tre i contagi continuano a salire
(ieri 10.874), il premier Conte la-
Sottosegretaria, Cecilia Guer-
ra. Una conferma feroce dell’ar-
UGO MAGRI vora al nuovo Dpcm: gli studenti retratezza della situazione del-
delle superiori andranno a scuola le donne italiane che conferma,

C
on tutto quello che sta ri- anche il pomeriggio. SERVIZI – PP. 2-5 se ce ne fosse ancora bisogno,
schiando l’Italia, c’è chi della necessità di utilizzare il
continua a farsi gli affari Recovery Fund per recuperare
IL CASO
propri infischiandosene dell’in- il tempo perduto, per uscire dal-
teresse generale. Lo denuncia NON SOLO MAROGNA VICINA AL CARDINALE la preistoria. Primo: l’Italia è il
Sergio Mattarella con un lin- paese peggiore in Europa per di-
guaggio come al solito misurato
nella forma, ma allarmato nella
“Datti una regolata” vari nel mercato del lavoro. Bas-
si tassi di occupazione femmini-
sostanza. Il capo dello Stato ve-
de «nicchie» della politica, «spic-
Così Chaouqui le, alti divari di genere Secon-
do: solo il 40% dei cittadini ita-
chi» delle istituzioni e «ambien-
ti» dell’economia che non hanno
minacciava Becciu liani percepisce la parità di ge-
nere come importante per ga-
colto fino in fondo la gravità del- GIANLUIGI NUZZI rantire una società democrati-
la situazione, per cui continua- ca. Non che l’Europa brilli, ma
no a regolarsi come se ancora vi- la percentuale arriva al 54%.
vessimo tempi normali. CONTINUA A PAGINA 21
CONTINUA A PAGINA 3
DOMANI IL LOVERS FILM FESTIVAL DI TORINO

L’INTERVISTA
IL VICE PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE UE
Lollobrigida
“Lasciate in pace
Dombrovskis gay e lesbiche”
“Pronti altri aiuti VLADIMIR LUXURIA
se non si riparte” Francesca Immacolata Chaouqui

«L’
MARCO BRESOLIN unica cosa che può
INVIATO A BRUXELLES
nuocerti davvero (gli

L
a seconda ondata del Coro- affari con Tirabassi,
navirus porta con sé una se- Crasso, Mincione, a Zurigo ecc.
rie di misure restrittive desti- con i soldi dell’obolo) la tengo per
nate ad aggravare la recessione me. Io non ti odio. Ascolta ti offro
nel 2020 e a frenare la ripresa nel la pace per la seconda volta». Fran-
2021. Per rilanciare le economie cesca Immacolata Chaouqui, clas-
europee basteranno i 750 miliardi se 1981, nativa del cosentino San
del Recovery Fund approvati a lu- Sosti, pregiudicata vaticana, affi-
glio, quando il peggio sembrava al- la le parole e verga il messaggio EMILIO MORENATTI/AP Gina Lollobrigida, 93 anni
le spalle? «Se necessario siamo all’allora monsignore Angelo Bec- Un momento di protesta dei medici in piazza a Barcellona
pronti a reagire con nuove propo-
ste» assicura Valdis Dombrovskis,
vicepresidente esecutivo della
ciu, potente numero tre della se-
greteria di Stato. E’ la fine settem-
bre del 2017. A rileggerla oggi, Esplodono le bidonville N onostante la “quarantena più
lunga del mondo”, le restrizio-
I l Lovers Film Festival, di cui sono
la direttrice artistica, è il più anti-
co festival sui temi Lgbtqi (lesbici,
Commissione europea. Ma ora, di- questa rassicurazione suona in- il virus piega l’Argentina ni durano da 31 settimane, e in Ar- gay, bisessuali, trans, queer e inter-
ce, l’importante è far partire al più quietante e solleva diverse doman- gentina spuntano le bidonville per i sessuali). Volevamo una madrina
presto il «vecchio» piano. – P. 7 de che meriteranno risposta. – P. 13 EMILIANO GUANELLA nuovi poveri. – P. 9 speciale: Gina Lollobrigida. – P. 22

MATTIA
BUONGIORNO A caro prezzo FELTRI

Qualche giorno fa Ipsos ha diffuso un sondaggio secondo agostana e a fine settembre era di nuovo al 65. Si può sup-
il quale il 56,2 per cento degli italiani non ritiene più la de- pore che la grande paura, e poi il grande (ed effimero) sol-
mocrazia parlamentare un sistema adeguato al governo lievo estivo avessero incantato gli italiani al cospetto del
del paese, e sarebbe il caso di provare altro. Non vi annoie- premier per caso, così dolce e vellutato e, guarda un po’,
rò con la solita geremiade sugli italiani stanchi della de- armato di strumenti eccezionali, per cui decideva che co-
mocrazia, siccome l’hanno comodamente ereditata e sa era giusto e che cosa sbagliato, che cosa era consentito
y(7HB1C2*LRQKKN( +z!=!"!$!#

non faticosamente conquistata, e non sanno che la demo- e che cosa no, senza doversi curare degli ingombri della
crazia è come la salute, la si rimpiange quando non c’è. In- democrazia e del Parlamento. E lo fa ancora, e però, co-
vece è interessante dare un’occhiata ad altri sondaggi. Un me ampiamente previsto, alla seconda ondata l’incanto
anno fa Giuseppe Conte – sempre rilevazioni Ipsos – era sfuma in un ringhio, e una settimana fa il gradimento era
apprezzato dal quaranta per cento degli intervistati. Arri- tracollato al 45, e ieri lo si segnalava attorno al 40. Come
vò poi il virus, e la popolarità del presidente prese a salire. prima dell’epidemia. Perché noialtri qui siamo stanchi
A fine marzo era al 61 per cento, a fine aprile al 66, a fine della democrazia, e in fondo ci è sempre piaciuto ubbidi-
maggio al 60, a fine giugno al 63, a fine luglio al 65, pausa re a un capo. Per il gusto, subito dopo, di fargliela pagare.
.
01021

€ 2,50* in Italia — Mercoledì 21 Ottobre 2020 — Anno 156°, Numero 290 — ilsole24ore.com *in vendita abbinata obbligatoria con i Focus de Il Sole 24ORE (Il Sole 24ORE € 2,00 + Focus € 0,50). Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
Solo ed esclusivamente per gli abbonati, Il Sole 24 Ore e Focus, in vendita separata
9 770391 786418

Domani con Il Sole


Il superbonus del 110%
e gli altri sconti
per i lavori sulla casa:
come fare la scelta
più conveniente
Domani con Il Sole 24 Ore la guida alle
scelte più convenienti per i lavori in casa.
A confronto le possibilità offerte dal
superbonus del 110% e gli altri sconti, dal
Fondato nel 1865 bonus facciate alle agevolazioni per gli
interventi di recupero
Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo - a 0,50 euro più il prezzo del quotidiano

FTSE MIB 19482,13 +0,56% | SPREAD BUND 10Y 134,50 +0,40 | €/$ 1,1810 +0,21% | BRENT DTD 40,83 -1,42% | Indici&Numeri w PAGINE 38-41

Sui conti correnti l’equivalente del Pil PANORAMA

EMERGENZA SANITARIA
Mattarella avverte
Testa a testa tra il valore dei depositi istituzioni e
CREDITO IN T E RVIST A AL MINIS TRO DELL’ECONOM IA E DELLE F INANZE
bancari e il Pil. A settembre, secondo
l’Abi, sui conti correnti erano depo-
politica: collaborare
Secondo l’analisi dell’Abi sitati 1.682 miliardi con una crescita senza liti
Gualtieri: subito Industria 4.0,
Roberto
a settembre depositi record: di 125 miliardi (+8%) sul settembre Gualtieri
2019. Anno nel quale il Pil è stato di Un richiamo alla «collaborazione»
1.682 miliardi (+8%) 1.787 miliardi, mentre la stima per fi- e al «coordinamento» che non na-

proroga Superbonus con fondi Ue


ne anno è di 1.647 miliardi. Le incer- sce per accompagnare la cerimo-
A bloccare liquidità in banca tezze del Covid, lo stop ai pagamenti nia di ieri in cui ha consegnato al
sono i timori del Covid fiscali, il riversamento sui conti cor- Quirinale le onorificenze ai cittadi-
renti delle imprese in bonis di parte ni che si sono distinti durante la fa-
e lo stop dei pagamenti dei finanziamenti, sono alla base se più acuta del Covid. Così il presi-
dell’impennata della liquidità ferma Gianni Trovati —a pagina 3
dente Sergio Mattarella ha parlato
Edizione chiusa in redazione alle 22.00 in banca. Laura Serafini —a pag. 6 delle tensioni nel governo e con gli
enti sociali, Altolà a eventuali nic-
chie d’interesse. —a pagina 5

Debutto da record
L 'E ME RGE N Z A C O VI D: IERI 10.874 NUOV I CONTAG I, I M ORTI S ALG ONO A 89
ANSA
CONCORRENZA
Usa contro Google: abuso

per il bond Sure:


di posizione dominante
Gli Usa lanciano un’azione antitrust
contro Google (Alphabet), accusata di

la domanda abuso di posizione dominante sul


mercato. Il Dipartimento di Giustizia
apre una guerra legale fra Washington

tocca i 233 miliardi


e Silicon Valley ed è la maggiore azione
antitrust degli ultimi decenni.
—a pagina 18

OBBLIGAZIONI T IT O L I DI ST AT O LE SINTESI DEL SOLE

Materie prime
È la prima raccolta fondi Ue
che prevede finalità sociali: Il Tesoro e valute:
aiuti al piano per il lavoro prepara lo scenario
Bruxelles ha emesso i primi prestiti il BTp green in epoca Covid
obbligazionari “sociali” destinati a
finanziare il fondo Sure, dedicato
alla Cassa integrazione dei Paesi E a novembre —Da pagina 19 a pagina 22
quattro pagine estraibili
membri. E la risposta del mercato
per questi due titoli (di durata de- torna «Futura», Costruito durante il lockdown. Milano è pronta a riaprire l’Ospedale della Fiera, costruito durante la fase più critica della prima ondata della pandemia
OGGI IL FOCUS
cennale e ventennale) è stata senza
precedenti: da oltre mille investito- con durata Milano pronta a riaprire Terapie intensive sature Decreto Agosto,
ri di mezzo mondo sono infatti arri-
vati ordini d’acquisto per un im- di otto anni il mega ospedale in Fiera se non arrivano i nuovi letti tutte le novità
porto record di 233 miliardi di euro.
Morya Longo —a pag. 2 —Servizio a pagina 2 Sara Monaci —a pag. 9 Marzio Bartoloni —a pag. 9
su lavoro e aiuti
alle imprese

180 Assemblea
Atlantia a Cdp: offerta da migliorare - a 0,50 euro più il prezzo
del quotidiano

Buia (Ance):
manca CONCESSIONI
Blackstone e Macquarie per Auo-
LE INIZIATIVE DEL SOLE

miliardi
strade per l’Italia (Aspi), «allo stato TELECOM UNICAZIONI
non ancora conformi e idonei», pur Terapie avanzate: focus
il coordinatore Il cda valuta la proposta essendo scaduto il periodo di esclu-
siva, lo steso consiglio ha «delibera- Obiettivi Psc: acquisto su trend e investimenti
Per il rilancio delle città e la unico «non conforme e idonea»
to di proseguire comunque le inter- C’è la ricerca italiana dietro i progressi
rigenerazione urbana,
attraverso i finanziamenti del delle politiche
Trattative fino al 27 ottobre locuzioni con Cdp e i co-investitori
sino al 27 ottobre e di riconvocarsi
Italtel e creazione di un polo delle terapie avanzate. Tra queste, la
strategia immunoterapica, che sfrut-
Recovery Fund, l’Italia ha
presentato 77 proposte con 22 urbane
L’offerta è da migliorare. Nonostan-
te il consiglio di amministrazione di
per il prossimo 28 ottobre al fine di
valutare un'eventuale nuova offerta
nazionale dell’impiantistica ta le cellule del paziente ingegneriz-
zate in laboratorio. Di trend e investi-
centri decisionali. Il tutto per Atlantia ieri abbia valutato i termini vincolante». menti si è parlato nel Life Sciences
un valore di 180 miliardi Giorgio Santilli —a pag. 5 economici e le relative condizioni Laura Galvagni Andrea Biondi —a pag. 17 Pharma & Biotech Summit del Sole 24
dell'offerta di Cdp, insieme ai fondi —a pagina 17 Ore. Più di 1.300 gli iscritti. — a pag. 16

OCCUPAZIONE

Kuwait, 500 milioni Legno arredo: intesa sul


contratto, stop agli scioperi

nel piano Milanosesto FederlegnoArredo ha raggiunto


con Filca Cisl, Feneal Uil e Fillea
Cgil l'accordo per rinnovare il con-
con Prelios. Un progetto di ampio tratto dei 150mila addetti delle
REAL ESTATE respiro, da 1,5 milioni di metri aziende del settore. L’intesa deter-
quadrati di cui un milione di edi- mina il ritiro della dichiarazione di
Forte di 530 miliardi di dollari di lizia privata. Il primo lotto inte- sciopero, proclamato per il 23 otto-
asset, il fondo sovrano del Ku- ressato è Unione Zero, per il qua- bre prossimo. —a pagina 14
wait sceglie Milano per il suo ul- le è stato appunto firmato un ac-
timo investimento immobiliare. cordo in co-investimento da 500
E fa rotta su Milanosesto, il pro- milioni di euro tra Hines e Kia-
getto rilevato due anni fa dal co- Kuwait Investment Authority.
losso americano Hines in tandem Paola Dezza —a pag. 12

LA GESTIONE
DEL CAPITALE
F IS CO E F INANZA UMANO

Cessione di partecipazioni, Prysmian, variabile


green e 40%
i circoli viziosi delle regole
di neoassunti donne
Raffaele Rizzardi —a pag. 29
Cristina Casadei —a pag. 34
LaVerità

y(7HI1B4*LMNKKR( +z!=!"!$!#
Anno V - Numero 291 O Quid est veritas? O www.laverita.info - Prezzo in Italia euro 1,30

QUOTIDIANO INDIPENDENTE n FONDATO E DIRETTO DA MAURIZIO BELPIETRO Mercoledì 21 ottobre 2020

«Panorama» rivela: dipendiamo Sorpresa, da quando c’è il Covid


dalla Cina per il 90% dei farmaci è sparita l’influenza: parola di Oms
MASSIMO CASTELLI a pagina 9 ANTONIO GRIZZUTI a pagina 8

CRONACHE DI UN FALLIMENTO

IL COPRIFUOCO COPRE SOLO I RITARDI


Fingono che il virus si fermi mandando a nanna presto gli italiani perché in questi mesi non hanno saputo attrezzare gli ospedali,
pagare medici e infermieri, rifornirsi di tamponi e allestire una seria app per il tracciamento. In lockdown deve andarci Giuseppi
di MAURIZIO BELPIETRO LA SITUAZIONE
n Ci siamo oc- De Luca si accoda È saltato il filtro di base,
subito a Fontana così le corsie si riempiono
cupati degli Sta-
ti generali ma
non degli ospe-
dali. Sì, a sette
mesi dall’inizio
della pandemia, siamo anco-
Ma nessuno spiega MADDALENA GUIOTTO a pagina 4

ra al punto di prima, cioè con


pochi posti letto e con ancor ai cittadini che fare LE CONSEGUENZE
meno infermieri e medici. E
così pensiamo di fermare il ROSSITTO e TARALLO a pagina 2 Chiudere Milano costa
virus mandando a nanna
presto tutti quanti. A che ser- 100 milioni di euro al mese
ve il coprifuoco se non a co-
prire le inefficienze di chi do- GIANLUCA BALDINI a pagina 5
veva occuparsi di predispor-
re gli argini per contenere la
seconda ondata? A niente,
perché il Covid-19 non colpi- CAMEO
sce tra le 23 e le 5 del mattino.
Sì, forse ci sarà qualche Come si fa a dire: «Non vedo
ubriaco in meno in circola-
zione, anche perché al su- morti di fame in giro»?
permercato dopo le 18 non si
possono più comprare (...) RICCARDO RUGGERI a pagina 7
segue a pagina 3

GUERRA TRA TOGHE


C’è il partito del Mes, Conte non sta sereno
In Parlamento nasce un gruppo trasversale Pd-Iv-Fi più un grillino. Obiettivo: l’incidente in Aula
di DANIELE CAPEZZONE zioni di un colloquio con il
premier contenuto nel suo UN MILIONE DI LAVORATORI A RISCHIO
n Dopo aver prossimo libro. Ecco il Conte
detto sul Mes aperturista: quanto al Mes Tra 25 giorni si apre la cateratta licenziamenti
una cosa dome- «non ho mai escluso l’acces-
nica (all’insegna so. Queste decisioni politi- di CLAUDIO ANTONELLI che le minori spese possono essere
della chiusura) che si prendono al tavolo di messe a copertura retroattiva per ul-
e, dopo il pres- maggioranza dopo un con- n La manovra da poco vi- teriore cassa integrazione, dall’altro
sing rabbioso del Pd, una fronto approfondito». Ed ec- stata dal Consiglio dei mi- che lo schema previsto dal decreto
La disfatta di Davigo quasi opposta lunedì (all’in-
segna dell’apertura), ieri
co subito dopo il Conte chiu-
surista: «I soldi necessari al-
nistri prevede per la cas-
sa integrazione 5 miliar-
Agosto non cambia. Tradotto, dal
prossimo 16 novembre le aziende che
Fuori dal Csm Giuseppe Conte ha pensato
bene di dirle tutte e due in-
la sanità possiamo trovarli
anche diversamente. Il Mes è
di. Con un piccolo trucco.
Non specifica, infatti, che
avranno utilizzato l’intero pacchetto
di ammortizzatori richiesto e non fa-
sieme, tenendosi un po’ ogni un debito». Alla domanda di almeno 4 sono frutto delle minori spe- ranno ulteriore domanda potranno
e battuto all’Anm strada aperta. Il testimone
della doppia dichiarazione è
Vespa se, prendendo il Mes,
l’Italia farebbe una brutta fi-
se sostenute da febbraio in avanti. E
soltanto 1 miliardo proviene dal nuovo
avviare le pratiche per i licenziamenti
collettivi o (...)
AMADORI e GANDOLA alle pagine 14 e 15 stato Bruno Vespa, che ha gura, visto che finora (...) bilancio 2021. Ciò significa da un lato segue a pagina 10
diffuso ieri alcune anticipa- segue a pagina 11

LA VERITÀ SUL DISCORSO DI RATISBONA FANATICI MUSULMANI E NICHILISTI NOSTRANI

Quando l’Europa sposò Il politicamente corretto


l’islam e linciò Ratzinger vale per tutti, non per Dio
di FRANCESCO BORGONOVO ra adesso, persone innocenti di MARCELLO VENEZIANI dismisura tra le parole e le
come il professor Samuel Pa- immagini degli uni e le scimi-
n C’è un episo- ty continuano a essere truci- n È terribile tarre e i massacri degli altri.
dio che, meglio date da fanatici di Allah. A l’immagine del Nessuno in occidente si è in-
di ogni altro, ricordarci l’incredibile vi- professore de- ginocchiato, come ha fatto
chiarisce quale cenda è, oggi, la monumenta- capitato dalla fe- notare ieri Francesco Borgo-
rapporto di sud- le biografia che il giornalista rocia dei fanati- novo sulla Verità, perché sta-
ditanza, di timo- tedesco Peter Seewald ha de- ci islamisti. E fu volta la vittima era un occi-
re e, in fondo, di sottomissio- dicato a Joseph Ratzinger, terribile la strage sempre a dentale e non un nero, e l’uc-
ne volontaria abbia intratte- appena pubblicata in Italia Parigi nella redazione del cisore era un islamista fana-
nuto l’Europa con il mondo da Garzanti con il titolo Be- giornale satirico Cha rlie tico e non un poliziotto ame-
musulmano negli ultimi de- nedetto XVI. Una vita (1.296 Hebdo dopo le vignette che ricano.
cenni. Un episodio che non si pagine, 40 euro). irridevano Maometto e la re- Sottolineata la crudeltà
può trascurare, se si vuole Seewald ricostruisce (...) ligione islamica. È la barba- diabolica dei fanatici (...)
capire davvero perché, anco- segue a pagina 18 rie del fanatismo, l’orrenda segue a pagina 19
9 771124 883008
01021
il Giornale
MERCOLEDÌ 21 OTTOBRE 2020
DAL 1974 CONTRO IL CORO
Quotidiano diretto da ALESSANDRO SALLUSTI Anno XLVII - Numero 250 - 1.50 euro* G www.ilgiornale.it
ISSN 2532-4071 il Giornale (ed. nazionale-online)

VIRUS, SI CAMBIA ANCORA

BRANCOLANO NEL BUIO


Dopo la Lombardia, coprifuoco e limitazioni anche in Campania e Piemonte
La linea soft di Conte già scricchiola, si pensa a un nuovo Dpcm nel weekend
IL COVID SPACCA LA LEGA TRA APERTURISTI E RIGORISTI
di Adalberto Signore LA SCELTA DEL GOVERNATORE LE ANALISI

P
assate meno di 48 ore dalla ormai ri-
tuale conferenza stampa serale di Giu- De Luca, uno Sceriffo in ritirata:
seppe Conte e dalla firma del nuovo Le gambe corte Applausi e poi oblio
Dpcm, nel governo - soprattutto (...) Napoli infetta e fugge a Salerno
di Tony Damascelli
delle bugie sul Mes I medici lasciati soli
segue a pagina 11
servizi da pagina 2 a pagina 11 di Marcello Zacché di Francesca Angeli

CHE PIACCIA O NO
S M
ul no del governo al Mes la edici e infermieri si pre-
novità del discorso di parano di nuovo a
Conte di domenica è scendere in trin-
LA VIA È LOMBARDA stato il dettaglio con il cui cea. Ma sono sempre gli
egli ha argomentato la sua stessi, usciti stremati dalla
di Alessandro Sallusti contrarietà. Ed è proprio prima ondata dell’epide-
nel dettaglio che Conte è sci- mia. Ora sanno che cosa li

C
he non è una partita facile lo sap- volato, come su una buccia di aspetta e sono stanchi e pre-
piamo da mesi, che mezzo mondo banana. Probabilmente (...) occupati. Appena (...)
è nelle stesse nostre condizioni è
un fatto innegabile. Ma detto que- segue a pagina 10 segue a pagina 5
sto la politica del «vorrei ma non posso» è
carica di incognite. Si vorrebbe chiudere tut-
to per salvare la pelle ma non si può, si vor-
rebbe tenere tutto aperto per salvare il porta- IPOTESI DI CANDIDATI PER ROMA E MILANO
fogli ma è troppo pericoloso, quindi si chiu-
de solo un po’ e si tiene aperto ma non tutto
e non sempre. Nulla purtroppo è a costo ze-
ro, qualsiasi scelta innesca, vuoi per la salute
Toschi, Bertolaso, Dompè
vuoi per l’economia, effetti collaterali di non
poco conto.
Qui le idee personali non contano, conta-
Il centrodestra fa i nomi
no solo i risultati, che vanno misurati in gior- Una ventina le candidature messe nero su
ni perché se ci si lascia andare a lungo su una bianco. Tutti nomi provenienti dalla società ci- LA MORTE DI MARI E VERGINE
strada sbagliata ci si perderà senza ritorno. vile (medici, imprenditori e manager di succes-
La Regione Lombardia, per prima, ne ha indi- so). L’identikit lo propone lo stesso Silvio Berlu- Enzo e Lea,
cata una che tanto per cambiare sta per fare sconi: «Personalità forti, capaci di vincere, ma
scuola in tutta Italia, almeno così si dice in
queste ore. È una messa a punto del «vorrei
soprattutto di dare buongoverno alle grandi cit-
tà a partire dalla Capitale».
uniti dall’arte
ma non posso», o meglio della via di mezzo,
non esente da imposizioni discutibili come TEATRALE Vincenzo De Luca, presidente della Campania Borgia a pagina 12
divisi dal virus
quella di vietare la vendita di alcolici, anche di Luca Beatrice

C
nei supermercati dopo le ore 18, o il fatto che apisco De Luca Vincenzo. Odia Halloween e, se osser-

È
si limitano orari e capienze delle trattorie, vate bene, il suo volto ricorda la zucca svuotata della la più tragica delle coin-
ma non dei trasporti pubblici, cosa quest’ulti- polpa, simbolo della festa celtica (non «americanata», LOREDANA MICCICHÈ (CSM) cidenze. Il mondo della
ma che appare come un paradosso, visto che come il governatore afferma) che concludeva l’estate. Nien- cultura ha appena saluta-
su un convoglio del metrò c’è più gente am- te scherzetto o dolcetto, meglio i fuochi d’artificio, i fumoge- «Un errore dare a Davigo to Enzo Mari e il giorno dopo,
massata che in qualsiasi movida. ni lungo i ponti, i riti legati a San Gennaro, roba nostrana che ieri, se ne è andata anche Lea
C’è una alternativa alla «via Lombarda»? non disturba il governatore. il processo Palamara» Vergine, sua moglie. Entrambi
Chi lo sostiene esca allo scoperto, sarebbe il Il quale, approfittando dell’emergenza (...) spirati a Milano per complica-
benvenuto, o si taccia. Illudere la gente non è segue a pagina 6 Fazzo a pagina 13 zioni causate dal Covid.
bella cosa ed è facile fare i maestrini se si è al a pagina 22
sicuro – o almeno così si pensa – perché fuori
dall’epicentro o se nessuno dei tuoi cari è
attaccato a un respiratore che lo tiene a forza
*IN ITALIA. FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

PONZISpA
in vita. MILANO, IL BOMBARDAMENTO DEL 1944 CHE FECE 220 MORTI
SPEDIZIONE IN ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART. 1 C. 1 DCB-MILANO

La «via lombarda» pensata e voluta dal go-


vernatore Fontana è l’ultimo tentativo di af-
frontare la questione con ragionevolezza. Se
L’America chiede scusa per i bimbi di Gorla
fallisce dopo c’è solo o il disastro sanitario
oppure la mamma di tutte le crisi economi- Alberto Giannoni
che (possibili anche entrambe le cose assie- LA CORTE USA E GLI ZOO 40 ANNI DI DUE MITI
me). Per questo, che ci piaccia o no, che in
alcuni aspetti sia addirittura ridicola (con il
coprifuoco alle 23 voglio vedere calcolare al
U n mazzo di fiori bianchi, un sorri-
so e un incontro. «Abbiamo rotto
il ghiaccio» ha detto alla fine, conten-
L’elefante Da «Cioè»
minuto il tempo di rientro a casa per non ta, Graziella Ghisalberti, una delle su- del Bronx alla Kardashian
incorrere in sanzioni) dobbiamo sperare e perstiti della strage di Gorla. Dopo 76
tifare che funzioni. Tutto il resto sono chiac- anni, il consolato americano ieri ha che lotta Così sognano Fra
nce
scoPon
zi
chiere ideologiche e guerre politiche che dav- partecipato alla commemorazione ceoPonziSp
A
vero poco ci appassionano e che certo non con Anthony Deaton, console per la per la libertà le ragazze
risolveranno alcun problema. A Roma il go- Stampa e la cultura. La prima volta
verno brancola nel buio. Chi ha, come la che Graziella aveva parlato (...) Daniela Uva Valeria Braghieri
Lombardia, un po’ di buon senso lo usi. E a pagina 18 a pagina 18
che Dio gliela (ce la) mandi buona. segue a pagina 16
Quotidiano gratuito online Le notizie di martedì 20/10/2020

POMERIGGIO
Edizione chiusa alle 17

Zingaretti guardiano
del faro Pd, ieri Conte
oggi fulmina Spadafora

di Nico Perrone ca ha fallito, mi sembra eviden- re bene le cose che devono fa- Nobili, di Italia Viva e uomo for-
te. Sono molto preoccupato re". Queste critiche ai Dem te di Renzi a Roma: "La reazio-
ROMA - Giù le mani, meglio, per i numeri del contagio nella fanno parte di un 'piano' stu- ne del Pd mi ha fatto impres-
basta criticare le proposte e gli regione". Un paio d'ore ed è diato a tavolino? "No, solo sione... Ho visto una serie di
esponenti del Pd. Ieri era toc- arrivata la secca replica del perché sono delle pippe" tra- dichiarazioni di vario genere
cato al premier Giuseppe Con- leader Dem: "Spadafora pensi dotto: degli incapaci. Da parte che lo attaccano per la sola
te, che aveva liquidato con una allo sport e non dia pagelle ai del M5S si rispedisce al mit- ipotesi che Calenda osi candi-
battuta il ricorso al Mes, il pre- presidenti di Regione. Non ne tente. "Non è che De Luca darsi a sindaco. Forse piu' di-
stito di 36-37 miliardi di euro ha titolo. I ministri del Governo può fare sempre il fenomeno, chiarazioni di esponenti del Pd
per la nostra sanità, beccarsi la in questo momento dovrebbe- parlare di ogni cosa e dire tut- contro Calenda in 48 ore che in
dura critica del segretario Dem. ro lavorare per la coesione e te le cavolate che vuole e di- cinque anni contro la sindaca
E infatti, capita l'aria, Conte ha l'unita' del Paese e non per- ventare incriticabile. Eh no, lui Raggi" ha detto Nobili. Anche
risolto la tensione con una se- dersi in stupide e provocatorie può pure sparare sulla festa di per Massimiliano Smeriglio,
rie di telefonate e convocando polemiche". Commento molto halloween ma poi chiude la eurodeputato indipendente del
il chiarimento tra le forze di pesante, che ancora una volta Campania per i troppi contagi. Pd e ideatore del soggetto civi-
maggioranza ai primi di no- mette in luce la forte tensione Vero o no che la situazione è co di sinistra "Liberare Roma",
vembre, subito dopo gli Stati tra Pd e M5S, che un espo- fuori controllo?". Altro tema al bisogna "stare attenti alla rissa
generali del M5S. Oggi la bac- nente Dem spiega così: "Il centro del confronto-scontro e difendere un patrimonio co-
chettata di Nicola Zingaretti è M5S deve piantarla, hanno politico, la candidatura di Car- mune... gli avversari sono la
arrivata sulle mani del ministro rotto le scatole. Il Governo sta lo Calenda a sindaco di Ro- Raggi e la destra che è radica-
dello Sport, Vincenzo Spadafo- in piedi grazie al Pd, prima for- ma. Tra i Dem sono molti ta sul territorio. Non bisogna
ra, che parlando della situazio- za della coalizione, stiamo quelli che non lo vogliono e scambiare i vecchi-nuovi com-
ne sanitaria in Campania ha at- portando l'acqua con le orec- che lo attaccano. Lui procede pagni di viaggio per nemici ma
taccato il presidente Enzo De chie per tenere su Conte e in- spedito e presto comincerà a provare a capire le ragioni del
Luca del Pd con parole molto dicare la strada da seguire e girare per i quartieri di Roma, dialogo". Perché anche Carlo
dure: "In Campania non sta questi ci attaccano un giorno a partire dalle periferie. Agli Calenda fa parte di quel 'patri-
reggendo il sistema sanitario e sì e l'altro pure. Devono finirla, attacchi arrivati dalle sponde monio comune' del centrosini-
dei trasporti. Il sistema De Lu- pensassero a governare, a fa- Dem oggi ha risposto Luciano stra da difendere.