Sei sulla pagina 1di 2

Fondamenti di Meccanica Strutturale

Tema di esame (Esempio 2)


Esercizio n. 1 (max punti 8)
Sia data una trave a sezione circolare cava (D = 35 mm, d = 28 mm).
La struttura, nella sezione maggiormente sollecitata, è caricata da un momento flettente di 180
Nm (con le fibre tese dalla parte delle y positive), un momento torcente di 120 Nm, uno sforzo
normale di trazione di 25000 N e uno sforzo di taglio di 5000 N.

Si richiede di:
• calcolare l'angolo di torsione unitario (E = 210000 MPa, ν = 0.3);
• tracciare l'andamento delle tensioni nella sezione; individuare il punto maggiormente
sollecitato e indicare il tensore relativo; calcolare le tensioni principali in tal punto;
• eseguire la verifica con il criterio di Tresca, con coefficiente di sicurezza s = 2 e
tensione di snervamento 700 MPa.

Esercizio n. 2 (max punti 9)

Data la struttura secondo lo schema seguente con:


• L=2m
• q = 1000 N/m
2.1 determinare le reazioni vincolari;
2.2 tracciare le caratteristiche di sollecitazione (indicando i valori numerici sui diagrammi);
2.3 verificare la struttura nel caso di sezione circolare cava (D= 80 mm, d = 60 mm)
con coefficiente di sicurezza s=2 e tensione di snervamento pari a 500 MPa.
N.B. Al fine della valutazione, i punti 2.2 e 2.3 sono subordinati ad un corretto
svolgimento del punto precedente dello stesso esercizio.
Esercizio n. 3 (max punti 7)

La struttura reticolare in figura è costituita da profilati a sezione circolare piena (diametro d) in


acciaio con tensione di rottura σR = 650 MPa e σD = 0,5 σR. La struttura è sollecitata dal carico
F = F0·sin(ωt) con F0 = 15 kN.

• Calcolare le reazioni vincolari.


• Calcolare le forze assiali presenti negli elementi.
• Dimensionare la sezione degli elementi in modo da garantire alla struttura vita illimitata a
fatica con coefficiente di sicurezza s = 2.



Quesiti di teoria (max 3 punti ciascuno)

1. Data una trave a sezione circolare piena soggetta a momento flettente e momento torcente
nella sezione maggiormente sollecitata, dimostrare analiticamente che la differenza
massima tra le tensioni principali è direttamente proporzionale alla radice della somma dei
quadrati del momento flettente e torcente.
2. L’effetto della tensione media nella progettazione a fatica. Descrivere il diagramma di Haigh
con un esempio di costruzione grafica del diagramma.