Sei sulla pagina 1di 4

Atto Preliminare di Cessione di Quote di

Società a Responsbilità Limitata

Con il presente atto da valere ad ogni effetto e ragione di legge tra:

- Il signor FARINA MATTEO nato a _____________, il ________, ivi residente in ______ n.

__, (_______________);

- La signora WODNICKI GABRIELA CECILIA nata a ______ il _______, ivi residente in Via

………………………., (___________);

di seguito denominati promittenti venditori,

- Il signor ________________ nato a __________________, il __________, residente a

___________ (BO), Via ……………………. (________________) per sé, persona o società da

nominare;

di seguito promissario acquirente.

Tutti cittadini italiani,

premesso

- che è corrente in Bologna, via Malvolta n. 6A, la società “PARMA IMMOBILIARE SRL ”, con

capitale sociale di Euro 1.000,00 (Mille/00) interamente versato, avente Codice Fiscale

03616471201 e numero di iscrizione nel Registro delle Imprese di Bologna: – REA BO533282;

- che i signori Matteo Farina e Wodnicki Gabriela Cecilia sono proprietari di quote della predetta

società, nella misura rispettivamente del 20% e del 80% ciascuno dell’intero capitale sociale;

- che i promittenti venditori dichiarano di essere intenzionati a cedere parzialmente i rispettivi

pacchetti di quote, nel dettaglio, del 16% delle quote della Signora Wodnicki e del 4% del

Signor Farina Matteo del capitale sociale della società PARMA IMMOBILIARE SRL.;

- che il promissario acquirente, a sua volta, dichiara di essere intenzionato ad acquistare i suddetti

pacchetti di quote sociali in misura del 16% delle quote della Signora Wodnicki e del 4% del

Signor Farina Matteo del capitale sociale della società PARMA IMMOBILIARE SRL ;

1
Tutto ciò premesso

e ritenuto parte integrante e sostanziale del presente atto, le parti convengono e stipulano quanto

segue:

Articolo 1

I signori Farina Matteo, Wodnicki Gabriela Cecilia promettono di cedere, ciascuno rispettivamente

alle porzioni di quote in proprietà, le quote nella misura rispettivamente del 4% e del 16% del

capitale sociale della società Parma Immobiliare Srl, al sig. ______________ che, per sé, persona o

società da nominare, promette di acquistare.

Articolo 2

Le parti pattuiscono per la cessione delle quote rappresentative il 20% dell’intero capitale sociale, un

corrispettivo complessivo di € ……………… (……………………../00).

Tale somma sarà corrisposta, inderogabilmente, dal promissario acquirente in un’unica soluzione

entro il ……………………. e, in ogni caso, al momento della stipula dell’atto notarile, a ministero

del Notaio ………………………, con studio in Bologna. Più precisamente, detto pagamento dovrà

essere effettuato a mezzo bonifico bancario e/o assegno circolare intestato alla società in quanto la

somma ricevuta viene messa a disposizione della Società.

Le parti tutte, atteso il valore economico espresso nella presente clausola, connesso all’effettivo

trasferimento di proprietà, concordemente attribuiscono efficacia inderogabile alla medesima,

ritenendo la sua esatta esecuzione condizione sostanziale ed imprescindibile dell’accordo nel suo

complesso.

Articolo 3

La stipula notarile dell’atto di cessione di quote sociali dovrà avvenire entro il …………..….. Su

espressa richiesta scritta da parte del promittente acquirente, la stipula dell’atto notarile potrà essere

prorogata di 30 (trenta) giorni rispetto alla data sopra indicata.

Articolo 4

I promittenti venditori, sotto la propria personale responsabilità, dichiarano e garantiscono che:

2
 le quote qui promesse in vendita appartengono in piena proprietà e sono libere da pegni,

privilegi, oneri reali e fiscali, pignoramenti, diritti di terzi ed altri vincoli di sorta;

 la SOCIETA’ cura puntualmente la tenuta e l'aggiornamento delle scritture contabili e di tutta la

documentazione prescritta dalle leggi vigenti;

 le dichiarazioni dei redditi e le dichiarazioni IVA relative ai suddetti bilanci, le dichiarazioni del

sostituto d'imposta, sono state tutte regolarmente presentate nei modi e nei termini prescritti

dalla legge, e le imposte relative regolarmente versate entro i termini di legge;

 la SOCIETA’ non ha in corso delibere di riduzione del capitale sociale e che comunque nessun

credito vantano i soci in relazione alle operazioni suddette, ovvero a distribuzione di utili o

riserve deliberate antecedentemente alla data odierna.

 La parte promittente venditrice, garantisce l’assenza di situazioni o pregressi atti, fatti o

comportamenti idonei a creare passività di natura fiscale, giuslavoristica, ambientale,

amministrativa o comunque riconducibili all’inosservanzao e alla non corretta applicazione di

norme di legge, l’assenza di contenziosi ed in generale garantisce e si dichiara responsabile per

ogni ulteriore passività, insussistenza passiva, sopravvenienza passiva o minusvalenza

quantitativa o qualitativa che, dopo il trasferimento, emerga in relazione ai beni e rapporti

dell’azienda o società trasferita.

Articolo 5

Per qualsiasi controversia che dovesse sorgere tra le parti in merito alla validità, interpretazione,

esecuzione e scioglimento del presente accordo sarà competente il Foro di Bologna.

Articolo 6

Il presente Contratto Preliminare ha natura esclusivamente obbligatoria tra le Parti. Tutti gli effetti

attivi e passivi della cessione decorreranno esclusivamente a far tempo dalla stipulazione notarile.

Articolo 7

Le spese del presente atto, quelle della formale stipulazione, inerenti e conseguenti, sono a carico dei

promittenti acquirenti.

3
Bologna, lì

I promittenti venditori Il promittente acquirente