Sei sulla pagina 1di 54

1

101 Risparmio
Le Azioni che Nessuno Fa per
Risparmiare Soldi

Consigli e Tecniche per Eliminare la Parola


“SPRECARE”
dal tuo Vocabolario e Rimpinguare il tuo
Gruzzolo di Risparmi in Brevissimo Tempo,
iniziando fin da subito.

Prodotto da: Barbara Massini

2
INDICE

 Introduzione 4
 Energia Elettrica 11
 Riscaldamento 28
 Pannelli Solari 31
 Assicurazioni 32
 Telefono 33
 Acquari 34
 Spesa 35
 Banche 38
 Letture 41
 Film 42
 Abbigliamento ed Accessori 43
 Stampanti 45
 Automobili 46
 Consigli 47
 Riciclare 49

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 3
INTRODUZIONE

Mi chiamo Barbara Massini, ho 42 anni e sono una casalinga sposata e


mamma di due bambini ( una femminuccia ed un maschietto ).

Qualche tempo fa io e mio marito ci siamo trovati in una situazione


finanziaria drammatica. I soldi entravano ( mio marito ha un buon lavoro )
ma non ce la facevamo a mettere da parte neanche un centesimo.

Non so se hai provato anche tu questa sensazione.

Non vivevamo una vita di agi e sprechi ( almeno in evidenza ) ma di


mettere in banca qualche soldo, non se ne parlava proprio.

Questa situazione ci stava rovinando il rapporto familiare: ognuno di noi


era convinto di non sprecare soldi e quindi piano piano si faceva più reale
la convinzione che forse era l’altro a spendere troppi soldi.

Poi un giorno, ci siamo messi a tavolino e ne abbiamo parlato ( beh …


parlato … forse ho utilizzato una parola troppo tranquilla !! ).

Non sono stati momenti semplici ma parlarne ci ha aiutato molto.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 4
Il colloquio duro ma chiarificatore ci ha rafforzato come coppia e ci ha
aiutato a capire che la colpa non stava ne’ da una parte ne’ dall’altra.

Il problema era comune a tutti e due.

Abbiamo deciso che era il momento di tirare le somme e di cercare di


migliorare la situazione. Ma purtroppo non sapevamo ancora cosa fare.

Dalla teoria alla pratica, purtroppo, c’è sempre un notevole sforzo da fare.
Come dice il proverbio: “Tra il Dire ed il Fare c’è di mezzo il Mare”.

Per la teoria eravamo in pieno accordo ma la pratica era ancora molto


lontana dalle nostre possibilità.

Lì è cominciato il mio “lavoro”.

Ho iniziato a spulciare le azioni compiute ogni giorno e mi sono accorta


che c’erano molti margini di miglioramento.

Quello che voglio dire non è che ci siamo impediti di fare cose che ci
stavano a cuore ( per esempio una pizza con gli amici ) ma ci siamo
imposti di stare attenti alle spese inutili.

Sono proprio le Spese Inutili i veri e propri Sprechi di Denaro.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 5
Mai affermazione è stata più vera:

Un Soldo Risparmiato è due Volte Guadagnato

Il gruzzolo in banca ha iniziato ad avere una consistenza più corposa.

Come è logico che sia, la quantità del Risparmio cresce giorno dopo
giorno. Quindi non puoi aspettarti di ritrovarti il secondo o il terzo giorno
con un mucchio di soldi in più. Le azioni che ho descritto in questo
manuale, io personalmente le ho messe in pratica un po’ per volta,
cercando di farne mie alcune per poi inserirne altre.

Non mi sento di consigliarti da dove iniziare perché ognuno di noi ha un


proprio carattere e un proprio stile di vita. Quello che potrebbe essere
giusto per me, magari per te viene all’ultimo posto.

Ho suddiviso l’ebook in varie sezioni ma solo per una mia comodità di


scrittura. Le Sezioni non sono inserite secondo caratteristiche di
importanza.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 6
L’unica cosa certa che voglio dirti è che tutte queste azioni sono
indispensabili e che, se le metti in pratica tutte, i risultati non tarderanno
ad arrivare.

Da quando, sia io che mio marito, abbiamo messo in atto i consigli inseriti
in questa guida, la nostra vita ha subito un brusco cambiamento,
ovviamente in meglio, ed oggi posso dire che è bene

Dare un Taglio alle Spese Migliorando la Qualità della Vita

Ora bando alle chiacchiere e passiamo alla fase operativa della guida: è
proprio quello che volevi, no?

Leggi la guida una volta e poi rileggila, magari prendendo gli appunti per
quelle che, secondo te, saranno le prime azioni che metterai in pratica. E
poi, la prossima azione sarà quella di … mettere in pratica quello che hai
imparato.

SENZA AZIONE NON C’E’ NESSUN TIPO DI RISULTATO

Questo è un dato di fatto.

Ridurre i consumi di energia è possibile sin da oggi. Ognuno di noi può


contribuire a consegnare alle generazioni future, grazie alle proprie scelte
di risparmio energetico, un pianeta vivibile. È bene seguire determinate

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 7
regole comportamentali sia per vedere i risultati a livello di risparmio
economico e sia per rispettare l’ambiente.

Perché Decidiamo di Risparmiare?

Ti senti più formica o cicala? È risaputo che risparmiare significa non


godere oggi di un bene importante come il denaro rinviando il suo utilizzo
nel futuro.

Ma perché è bene decidere di risparmiare? In primo luogo perché il


futuro è incerto per definizione: nessuno di noi è in grado di sapere in
anticipo cosa accadrà domani, tra un mese, tra un anno ed è bene avere
disponibili i mezzi per poter affrontare tranquillamente (almeno a livello
economico) gli imprevisti.

In secondo luogo perché, risparmiando, possiamo accumulare il denaro


sufficiente e necessario a soddisfare dei bisogni che reputiamo importanti
(tipo acquistare una casa, far studiare i figli, affrontare con serenità la
vecchiaia); ma anche esigenze meno gravose e più semplici hanno come
fondamento la necessità di soldi (tipo acquistare un’auto o un
elettrodomestico, fare un viaggio).

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 8
Perché il Risparmio è sempre più importante?

Risparmiare oggi è un’esigenza sempre più forte: consideriamo, per


esempio, la tendenza all’invecchiamento della popolazione e le

conseguenze sulla previdenza pubblica: più si va avanti e più si sente la


necessità di costruirsi una pensione integrativa.

Quindi sia che lo facciamo per far fronte agli imprevisti futuri o perché
vogliamo raggiungere dei precisi obiettivi, dedicare al risparmio la giusta
cura e attenzione si rivela sempre più importante.

La prima cosa da considerare e con cui fare i conti è la nostra capacità di


risparmio: dobbiamo chiederci quanto possiamo realmente risparmiare
controllando il nostro bilancio mensile e annuale e studiando il nostro
patrimonio (queste sono le risorse di cui disponiamo).

Il Risparmio è una Virtù da Salvaguardare

Risparmiare è sempre stato un comportamento virtuoso degli italiani. Il


nostro paese è stato contraddistinto dal risparmio sin dagli anni del
dopoguerra.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 9
Tra il 1985 ed il 2000 c’è stata una sensibile flessione con una
conseguente crescita che ha portato la propensione al risparmio delle
famiglie italiane al 14% del loro reddito disponibile nel 2005.

Questo dato è sensibilmente più importante e significativo considerando


la situazione economica non proprio favorevole di questi ultimi anni.

Non ti auguro di iniziare a Risparmiare Soldi. E questo solo per un motivo:


sono sicura che mettendo in pratica, seriamente e giornalmente, i consigli
e le tecniche contenuti in questo ebook, non potrai fare altro che
diminuire gli Sprechi di Denaro e aumentare il Risparmio di Soldi.

Ti auguro, allora, una buona lettura.

Barbara Massini

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 10
Energia Elettrica
Per quanto riguarda l’Energia Elettrica ho già scritto un report gratuito
che ti invito a scaricare nel quale ho fornito alcune dritte di ottima
qualità. Ma il settore dell’Energia Elettrica ha una quantità enorme di
opportunità per Sprecare Soldi e altrettante di Risparmiare Soldi.

Ti invito a leggere innanzi tutto il mio report gratuito per darti


un’infarinata e poi proseguire con la lettura di queste pagine che
approfondiranno l’argomento.

La Corrente Elettrica è una forma di energia notevolmente dispendiosa.


Gran parte dell’energia elettrica consumata in Italia è prodotta da centrali
termoelettriche e per ciascun Kilowattora di corrente prelevata dalla
presa, è bruciato petrolio, gas o carbone con un contenuto energetico
triplo.

Risparmiando energia elettrica, oltre a risparmiare denaro, contribuiamo


alla difesa del clima e dell’ambiente.

Se i consumatori di tutti i paesi industrializzati spegnessero i loro


elettrodomestici invece di lasciarli in modalità standby (led luminoso
acceso) e si staccassero i caricabatterie, si potrebbero chiudere almeno
24 centrali elettriche alimentate a carbone nel mondo.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 11
Dopo gli Stati Uniti, i paesi dell’ex Unione Sovietica, la Cina ed il Giappone,
gli stati industrializzati dell’Europa Occidentale sono quelli che
consumano più energia in assoluto.

Il risparmio energetico è possibile anche senza rinunciare alle comodità,


ma ciò nonostante, continuiamo a sprecare energia preziosissima in
quantità enormi.

Oltre al danno economico, gli sprechi di energia rappresentano un


problema per l’ambiente in quanto la combustione delle diverse fonti
energetiche produce emissioni: il biossido di carbonio per esempio è
corresponsabile dell’effetto serra e riscalda l’atmosfera terrestre.

Stimoliamo la nostra mente e le nostre azioni nel rivedere le abitudini e


l’approccio nella gestione delle risorse energetiche iniziando a fare scelte
più consapevoli ed osservando le indicazioni riportate sull’etichetta UE al
momento dell’acquisto di un nuovo elettrodomestico.

Diamo il nostro contributo al risparmio energetico tenendo sotto


controllo i consumi di ogni giorno.

1. Utilizza il phon con parsimonia. Attenzione … con questo non


voglio dire che devi andare in giro con i capelli bagnati anzi,
tutt’altro. Io soffro di dolori cervicali e la prima cosa che mi da
fastidio è l’umidità, quindi per me è impossibile non asciugarmi
perfettamente i capelli.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 12
Però, per non stare minuti e minuti con il phon acceso, io utilizzo
questo metodo. Quando mi faccio la doccia, esco dalla doccia, mi
infilo l’accappatoio e, prima di iniziare ad asciugarmi, chiudo i miei
capelli nell’asciugamano a mo’ di turbante.

Così facendo l’asciugamano toglie un bel po’ di umidità dai capelli


ed occorre molto meno tempo per asciugarli con il phon.

In questo modo risparmio soldi per l’elettricità e non affatico i


capelli: si sa che il phon è fonte di stress per il capello.

2. Se hai un’autoclave che fornisce acqua alla tua abitazione,


prendi l’abitudine di spegnerla quando esci o quando non la utilizzi.

3. Fai anche molta attenzione alle stufette elettriche e ai caldo


bagno: assorbono una quantità inimmaginabile di energia elettrica.

Climatizzatore

Prima dell’acquisto …

Verifichiamo la possibilità di sfruttare la ventilazione naturale degli


ambienti realizzando correnti d’aria da una zona all’altra dell’abitazione,
ovviamente se l’aria di ingresso provenga da un cortile o da una strada
poco trafficata. Una corretta progettazione dell’edificio consente di
posizionare delle aperture per creare flussi d’aria.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 13
Altra fonte di raffrescamento naturale è data dall’ombreggiatura fornita
da piante, tapparelle, tende …

Le piante dovrebbero essere caducifoglie per avere una bella e folta


chioma durante l’estate ma, per la stagione fredda, dovrebbero far
penetrare i raggi solari per sfruttare il calore naturale.

Ricordiamo che l’utilizzo di elettrodomestici contribuisce al riscaldamento


dell’abitazione: il loro consumo energetico si trasforma in calore.

Se tutte queste misure non sono possibili e praticabili e gli ambienti sono
troppo caldi per risiedervi in maniera serena, allora è necessario ricorrere
ad un sistema di condizionamento meccanico.

Una soluzione intermedia tra il raffrescamento naturale e quello


meccanico spinto (dato dal climatizzatore) è il ventilatore elettrico da
soffitto o da tavolo. Un ventilatore di medie dimensioni consuma circa
100 kW/h a stagione; tale consumo si può considerare ragionevole se
paragonato a quello dell’impianto di condizionamento che consuma
almeno il doppio a stagione.

4. Questa che scrivo adesso sembra la “scoperta dell’acqua


calda” ma tu non ti rendi conto di quanta energia elettrica si spreca
proprio per agire in questo modo: quando hai il climatizzatore
acceso, chiudi porte e finestre. Non c’è bisogno di raffreddare l’aria
aperta.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 14
5. Il climatizzatore d’aria casalingo svolge sia la funzione di
raffrescare l’aria sia quella di riscaldare l’aria. Mentre però per la
funzione di refrigeramento, il suo obiettivo viene raggiunto bene
(anche se con notevole dispendio di energia), per quanto riguarda il
riscaldamento, essi non sono per niente convenienti: consumano
molta energia elettrica e riscaldano veramente poco.

6. Tenere i filtri dell’aria del climatizzatore sempre puliti. Un filtro


sporco riduce il flusso d’aria per il raffreddamento, obbligando
l’apparecchio a consumare più energia elettrica per funzionare
meglio. Cambia i filtri una volta al mese.

Utilizza Correttamente il Frigorifero e il Congelatore.

Acquisto. L’acquisto di un frigorifero o di un congelatore è un’azione


molto delicata in quanto è l’unico elettrodomestico che rimane acceso 24
ore al giorno e praticamente per tutto l’anno.

Quindi il primo consiglio è quello di acquistare apparecchi di classe


energetica A e/o con marchio Ecolabel oppure Energy+: sono ancora più
efficienti e consumano almeno il 25% in meno rispetto ad un modello
base di classe A.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 15
Ad esempio un frigorifero-congelatore da 257 litri consuma circa 325
kW/h all’anno mentre lo stesso prodotto ma di categoria Energy+
consuma meno di 248 kW/h nello stesso anno.

Ovviamente c’è una differenza di prezzo ma tale differenza di prezzo sarà


compensata dal risparmio in bolletta. Diciamo che è un investimento per
l’ambiente e per il portafoglio.

Un modello di classe A consente un risparmio annuo di almeno 100 kW/h


rispetto ad un modello di classe B (circa 15 euro).

Al momento dell’acquisto ponderare bene le esigenze della famiglia ed


acquistare un frigorifero di dimensioni adeguate al numero di persone da
servire e agli utilizzi a cui è sottoposto. Per una famiglia media di 2-4
persone la capacità consigliata è di 220-280 litri che consuma
mediamente 450 kW/ all’anno.

Considera che ogni 100 litri in più, il consumo aumenta di 80-90 kW/h.

Attualmente in commercio si trovano anche apparecchi con doppio


motore, uno per la parte frigorifero ed uno per la parte congelatore;
questa accortezza permette di spegnare uno o l’altro motore quando non
debba essere utilizzato ad esempio del freezer o magari della parte
frigorifero durante l’assenza nel periodo delle vacanze.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 16
7. Non inserire, nel frigo e nel congelatore, cibi caldi:
l’apparecchio impiega molto più tempo a raffreddarli ed inoltre il
calore disperso all’interno, scalda l’ambiente del frigorifero o del
congelatore obbligandoli ad un lavoro supplementare e a un
maggior consumo di energia elettrica.

8. Adatta la temperatura del frigorifero a seconda del periodo:


durante l’estate è ovvio che il frigo debba avere una temperatura
notevolmente bassa ma è inutile rimanere con la stessa
temperatura anche d’inverno. Le posizioni più fredde del
termostato portano ad un consumo del 10/15% più alto.

9. Mantenere sempre perfettamente pulito il frigorifero


eliminando la brina che sovraccarica di lavoro l’apparecchio;
controllare periodicamente le guarnizioni e sostituire quelle
danneggiate che fanno entrare calore riducendo la funzionalità di
frigorifero e congelatore.

10. Non introdurre nello stesso momento nel congelatore grandi


quantità di cibi da congelare. Il congelatore lavora meglio quando la
quantità di prodotti da congelare non è eccessiva: per questo è
opportuno porzionare i cibi e metterli a congelare a distanza di circa
un’ora.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 17
11. Al momento dello scongelamento dei cibi è buona norma passarli
dal congelatore al frigorifero. In questo modo ci aiutiamo due volte:
lo scongelamento seguirà un iter più igienico ed il freddo rilasciato
dalla porzione di cibo congelato, aiuterà il frigorifero nel suo lavoro
di raffreddamento.

12. Non aprire lo sportello del frigorifero troppo spesso e per troppo
tempo. Se stiamo preparando un sugo con la pancetta per la pasta,
è inutile che andiamo al frigo e lo apriamo per prendere la cipolla,
poi lo apriamo di nuovo per prendere la pancetta e successivamente
per prendere la bottiglia della passata di pomodoro. Facciamo
mente locale di quello che ci può servire ed apriamo una volta sola il
frigo e prendiamo VELOCEMENTE quello che ci serve, senza lasciare
il frigorifero aperto inutilmente.

13. Se devi acquistare un frigorifero, sceglilo a basso consumo, della


giusta dimensione, possibilmente NO FROST (con il ventilatore
interno che impedisce la formazione della brina) e magari con il
doppio termostato (per la parte frigorifero e per la parte
congelatore).

14. Se invece devi acquistare il congelatore (ed hai posto per metterlo)
prendine uno a pozzetto: consuma meno energia, disperde meno
calore quando apri lo sportello e, in caso di black out, mantiene la
temperature meglio (ovviamente senza aprire lo sportello) rispetto
a quello tradizionale.
101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 18
Utilizza Correttamente la Lavastoviglie.

Acquisto.

Acquistare modelli di classe A e/o con marchio Ecolabel e comunque


preferire quelli che hanno la funzione “double wash” con possibilità di
irrorare le stoviglie sia dall’alto che dal basso anche separatamente.

Questa funzione è fondamentale in quanto permette di eseguire lavaggi a


mezzo carico, collocando le tutte stoviglie da lavare sul cestello superiore
azionando solo il flusso di acqua superiore.

Fare un attento esame dell’utilizzo che se ne vuole fare e acquistarne una


di capienza relativa ed adeguata alle proprie esigenze (numero di coperti)
e che abbia molteplici funzioni che permettano di scegliere il lavaggio più
o meno energetico a seconda delle condizioni di sporcizia delle stoviglie.

Le lavastoviglie di ultima generazione sono fornite dell’opzione “sensor


logic” che dosa opportunamente l’acqua regolandone la temperatura a
seconda del numero degli elementi presenti all’interno dei cestelli e al
loro grado di sporcizia.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 19
15. Segui le indicazioni della casa costruttrice per quanto riguarda
le dosi di detersivo: non le superare; sarebbe solo spreco.

16. Evita il prelavaggio, lasciando magari in ammollo le stoviglie


tutta la notte nel lavandino e togliendo i residui di cibo con un
tovagliolo di carta.

Utilizza Correttamente la Lavatrice.

Acquisto.

Acquistare i modelli di classe A e/o con marchio Ecolabel. In ogni caso è


opportuno optare per modelli che abbiano il carico variabile e che quindi
dosino l’acqua utilizzata (e conseguentemente l’energia elettrica utilizzata
per riscaldarla) sulla base del carico di bucato effettivamente presente nel
cestello.

Le lavatrici a basso consumo non sono più costose delle sorelle più
sprecone; semmai le differenze di prezzo sostanziali arrivano dalle
dotazioni dell’apparecchio: velocità della centrifuga, numero dei
programmi ecc. ecc.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 20
17. Tenere sempre pulito il filtro aiuterà la lavatrice a lavorare
meglio consumando meno energia elettrica.

18. Non eccedere nella quantità di detersivo. Oltre che spendere


di più al supermercato, ci potremmo trovare a dover fare due volte
il risciacquo oppure con panni rovinati dal troppo detersivo.

19. Evitare il lavaggio a 90°; effettuarlo solo per particolari panni che ne
hanno davvero bisogno. Riducendo i gradi da 90 a 40 si ottiene
subito un risparmio energetico del 50% circa. I detersivi di oggi
permettono che le temperature di lavaggio non superino i 60 gradi
per ottenere ottimi risultati di pulizia del bucato.

Facendo 4 lavaggi settimanali a 60 gradi invece che a 90 gradi, si


risparmiano 220 kW/h annui pari a circa 35 euro.

20. Non utilizzare l’asciugatrice, a meno che non sia proprio


necessario. I panni all’aria aperta si asciugano lo stesso e in bolletta
troveremmo una grandiosa sorpresa.

21. Quando dovrai acquistare una nuova lavatrice o una asciugatrice,


scegline una a basso consumo energetico e controlla anche la
quantità di acqua che utilizza ad ogni lavaggio. Per esempio
paragoniamo i consumi per un lavaggio di 5 Kg di cotone tra una

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 21
lavatrice di classe A ed una di classe C: la prima consuma il 35% in
meno di elettricità, il 50% in meno di acqua e il 45% in meno di
detersivo.

Utilizza Correttamente il Forno Elettrico.

Acquisto.

Preferire al forno elettrico un forno tradizionale a gas (l’energia elettrica è


più pregiata rispetto a quella termica) e/o il microonde, che cuocendo i
cibi in tempi dimezzati consente un ovvio risparmio di energia elettrica.

A conti fatti la spesa relativa ad un forno a gas può essere circa la metà
rispetto a quello di un forno elettrico.

22. Evita il Preriscaldamento del forno, a meno che non sia


obbligatorio: per esempio non puoi mettere a cuocere un dolce a
forno freddo (quindi è obbligatorio il preriscaldamento) ma le
patate puoi tranquillamente metterle in forno quando ancora è
freddo. E anche quando utilizzi il preriscaldamento, stai attenta che
il forno non rimanga acceso a vuoto per troppo tempo.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 22
23. Evita di aprire troppe volte lo sportello del forno. La fuoriuscita di
aria calda dovuta all’apertura dello sportello, raffredda l’ambiente
interno. Tanto più il forno è caldo, più facilmente e con meno
consumo di energia elettrica si cuociono i cibi.

24. Se la cottura lo consente, inserisci nel forno più pietanze


contemporaneamente. Risparmierai tempo ed energia elettrica.

25. Quando dovrai acquistare un nuovo forno, considera di


prenderne uno ventilato; la ventilazione permette al calore di
“girare” uniformemente all’interno del forno, cuocendo più
velocemente le pietanze.

Utilizza Correttamente lo Scaldabagno. Lo scaldabagno è una delle


principali cause dell’elevato consumo di energia elettrica in una famiglia.
Ha la comodità di poter essere installato in qualsiasi punto ci sia una
presa di energia elettrica ma consuma molto per scaldare l’acqua
contenuta al suo interno.

Quindi, se hai la possibilità di scegliere, meglio evitare l’installazione dello


scaldabagno ed optare per caldaie a gas o pannelli solari.

Se, però, hai già lo scaldabagno puoi cercare di “strizzare” il consumo di


energia elettrica seguendo questi semplici consigli.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 23
26. Non tenere lo scaldabagno acceso inutilmente: accendilo, con
un timer, circa 3-4 ore prima del suo utilizzo.

27. Se avessi bisogno di sostituirlo, cerca un modello con


caratteristiche (capacità) vicine all’utilizzo che vuoi farne: se per
esempio siete solo due persone in famiglia, è assolutamente
dispendioso acquistare uno scaldabagno elettrico da 100 litri.

28. Fare installare l’apparecchio in prossimità dei luoghi dove si ha


più bisogno di acqua calda (doccia, lavabo): se obblighi l’acqua già
scaldata a compiere un lungo percorso, potresti incombere in
dispersione di calore.

Ovviamente già sento la tua affermazione: “Ma se posiziono lo


scaldabagno in bagno, l’acqua calda per arrivare in cucina ci mette
un’eternità”. Sì, questo è vero ma la scelta migliore da fare è
installare un piccolo scaldabagno sotto il lavandino in cucina e
ridurre la grandezza di quello posizionato in bagno.

29. Inoltre non installare l’apparecchio in prossimità di pareti


fredde o finestre. La dispersione di calore verso l’esterno migliora il
rendimento e diminuisce il consumo di energia elettrica.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 24
Illuminazione.

Quanto consumano le lampadine?

Il consumo delle lampadine dipende dalla quantità e dal tipo di lampada.


Attualmente anche le lampadine devono avere un’etichetta che riporti le
informazioni relative alla classe di efficienza energetica, il flusso luminoso
in lumen, la potenza in watt e la durata media in ore della sua vita.

La classe di efficienza energetica indica quanta luce fornisce la lampadina


per ogni watt assorbito: essa viene espressa con delle lettere che vanno
da A (efficienza massima e maggior risparmio energetico) alla G
(efficienza minima).

La controprova è indicata dal valore in lumen e da quello in watt: più è


basso il secondo e più alto il primo e più è alta l’efficienza luminosa e
basso il consumo di elettricità.

In commercio troviamo soprattutto due grandi categorie di lampadine:


quelle a scarica elettrica in gas e quelle ad incandescenza.

Le lampade ad incandescenza sono le più diffuse negli ambienti


domestici; funzionano con un filamento di tungsteno che diventa
incandescente all’interno di un bulbo di vetro pieno di gas inerte. Tra le
lampade ad incandescenza inseriamo anche le lampade alogene che
durano di più e danno una luce più brillante e bianca. La durata e la

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 25
brillantezza delle lampade alogene è data da un fatto principale: le
particelle che con il tempo si staccano dal filamento non si posano sul
bulbo rendendolo meno limpido ma tornano sullo stesso filamento
prolungando così la sua funzionalità nel tempo.

Alla categoria delle lampade a scarica elettrica in gas appartengono, tra le


altre, quelle al neon e le cosiddette compatte. Esse sfruttano il principio
in base al quale se tra due elettrodi immersi in un gas o in vapori metallici
viene applicata una differenza di potenziale opportuna, si genera una
scarica costante che fornisce luce.

30. Elimina tutte le lampade a filamento.

31. Utilizza soltanto lampade a basso consumo, certificate per Classe A.


Diffida da lampade di marche sconosciute: possono essere quelle di
fabbricazione cinese che creano più problemi che facilitazioni.

32. Utilizza l’illuminazione diretta. Se hai bisogno di illuminare


esclusivamente un certo punto della stanza, tipo una scrivania,
prediligi illuminazioni spot e dirigi la luce proprio dove ti serve.

33. Se hai un giardino o un cortile interno privato, evita di lasciare


le illuminazioni accese tutta la notte: preferisci i sensori di passaggio
a infrarossi con timer di spegnimento a 40-60 secondi.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 26
Televisori e Monitor

34. Scegliere modelli con consumi classe A.

35. Scegliere senza eccedere nelle dimensioni. Meglio quelli da


18”-20”. I Monitor e i Televisori da 42” consumano anche 800W.

CaricaBatterie

36. Non lasciare i trasformatori collegati alla presa della corrente tutta
la notte e quanto non è indispensabile. Utilizzare un temporizzatore
elettronico da programmare per l’accensione notturna tipo dalle 2
alle 6: normalmente i moderni cellulari hanno batterie che si
ricaricano in 3 ore al massimo 4 ore.

Antifurti e Sistemi di Sicurezza

37. Utilizzare sistemi a basso consumo e periferiche alimentate da


batterie al litio (che durano di più).

38. Per le telecamere di sorveglianza, optare per modelli a bassissimo


consumo e preferire gli illuminatori a led ad infrarossi.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 27
Campanelli e Citofoni

39. Il videocitofono consuma circa 20-30W ogni giorno.

40. Molto carini sono i campanelli con targhetta illuminata, ma a livello


di risparmio basta il pulsante con la targhetta chiara e ben leggibile.

41. Anche il trasformatore per i campanelli consuma; preferire i


modelli a bassissimo consumo o anche a batteria.

42. È possibile programmare, attraverso un timer elettronico, lo


spegnimento di campanelli e citofoni durante tutta la notte ( per
esempio dalle 23,00 alle 6,00 )

Riscaldamento
Ogni anno con l’arrivo dell’inverno, torna dirompente il problema di come
riscaldare il nostro ambiente domestico cercando di ottimizzare i consumi
di energia e ridurre i costi di riscaldamento (molto onerosi per le famiglie
italiane), qualunque sia il tipo di impianto e di combustibile utilizzato

43. Il primo accorgimento è quello di controllare eventuali spifferi o


fessure di porte e finestre. In caso positivo entrerà aria fredda e ne
uscirà quella calda.
101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 28
È necessario, quindi, chiudere gli spifferi con guarnizioni in gomma o
in metallo oppure utilizzando silicone che manterranno ermetici gli
infissi. Costo indicativo per finestra: 10 euro.

In commercio, inoltre, esistono dei paraspifferi per porte con forme


lunghe e colorate (serpentoni, bruchi) che i bambini adorano e che
sono allegri e divertenti da vedere.

44. Se il tuo appartamento è vuoto durante la giornata, è inutile


riscaldarlo. Utilizza un cronotermostato e programmalo mezz’ora
prima del tuo arrivo. La tua casa ti accoglierà con un gradevole
tepore ma non sprecherai riscaldamento quando non c’è nessuno.

45. Diminuisci di un SOLO grado la temperatura del riscaldamento:


il calduccio nell’appartamento non ne risentirà e tu risparmierai
circa il 15% di gas.

46. Altro consiglio che mi sento di darti perché io ne ho potuto


constatare direttamente la convenienza e la funzionalità sono le
valvole termostatiche per i termosifoni.

Grazie ad esse, regoli al meglio il calore in ogni stanza e starai bene


in tutta la tua casa, risparmiando sugli sprechi di gas. Costo
indicativo: 60-80 euro per ogni termosifone se non è predisposto,
altrimenti 20 euro ciascun radiatore.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 29
47. Fai attenzione a non lasciare la tenda chiusa davanti al radiatore
acceso in quanto impediscono all’aria calda di circolare liberamente.
Inoltre è bene non soffocare i termosifoni con i panni messi ad
asciugare sopra.

48. Applica le apposite pellicole isolanti e riflettenti (anche un


semplice foglio di alluminio può bastare) nello spazio compreso tra il
muro esterno ed il termosifone. Eviterai così che la parete assorba
calore e lo sprechi fuori della tua abitazione.

Questo è un consiglio che reputo importantissimo: quando l’ho


applicato ho notato un notevole aumento della temperatura interna
del mio appartamento, tanto che ho potuto diminuire i gradi del
termostato.

Con questi accorgimenti si può risparmiare fino al 40% dei consumi


e dei costi per il riscaldamento.

Inoltre è bene far controllare almeno una volta all’anno tutto


l’impianto di riscaldamento (e non solo la caldaia). Costo indicativo:
150 euro

Ogni due anni far controllare il rendimento di combustione


dell’impianto.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 30
Le verifiche periodiche effettuate da personale specializzato
(operatori abilitati ai sensi della legge n. 46 del 1990) rendono
l’impianto affidabile ed efficiente, garantendo le migliori prestazioni
ed i minori consumi di combustibile: tutto ciò si traduce in un
notevole risparmio sui costi relativi al riscaldamento.

Pannelli Solari
49. Spegnere la centralina dei pannelli solari per tutto il periodo che va
dal tramonto fino alle 9,30-10,00 del mattino. Durante la notte i
pannelli solari non possono sfruttare l’energia del sole perciò è bene
spegnere la centralina.

50. A proposito di pannelli solari, da non moltissimo tempo ci sono


in commercio Mini Caricatori a Pannelli Solari che, sfruttando il sole,
accumulano energia che può servire a caricare batterie di cellulari,
di Ipod, di lettori Mp3 e di piccole lampade di emergenza.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 31
Assicurazioni
51. Sfruttiamo internet per riuscire a risparmiare. È inutile oggi
continuare a fossilizzarsi con l’assicurazione per auto e moto
sull’agenzia sotto casa o dell’amico. In internet si trovano grandiose
offerte speciali con le quali risparmiare moltissimi soldi. Inoltre su
internet spesso se hai due auto o un’auto ed una moto oppure se
abbini la polizza dell’auto con quella sulla vita, hai la possibilità di
avere dei risparmi davvero considerevoli. Dobbiamo soltanto stare
accorti di scegliere Assicurazioni Online che si appoggino a
assicurazioni note e consolidate per non avere problemi in caso di
incidenti e sinistri.

52. Un calcolo che deve essere fatto è quello dei pagamenti.


Spesso si paga l’assicurazione semestralmente o addirittura
trimestralmente. Sembra che sia un fatto di poco conto, ma
l’assicurazione inserisce un piccolo esborso in più dovuto alla
rateizzazione del premio assicurativo.

Se le tue entrate finanziarie te lo permettono, preferisci il


pagamento annuale, magari poco ma risparmierai qualche soldo.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 32
Alcuni Consigli:

ViaggiSicuri.com che si viaggi per piacere o per lavoro o per studio, scegli
le polizze assicurative più affidabili e convenienti

Assicurazione.it Risparmia fino a 500 euro sulla tua polizza assicurativa


confrontando i migliori preventivi tra 18 compagnie assicurative associate

DirectLine.it compagnia assicurativa online leader in Europa

Telefono
53. La prima cosa su cui risparmiare è il canone telefonico. Oggi c’è la
possibilità di scegliere tra un’infinità di compagnie telefoniche che
offrono una miriade di offerte, più o meno buone. Ma sul canone
non si transige: non esiste il fatto di dover pagare il canone
telefonico quando s’è la possibilità di non pagarlo.

54. Altra cosa su cui voglio mettere l’accento è la possibilità di fare


telefonate attraverso internet. Facciamo un esempio: skype offre
l’opportunità di fare telefonate urbane, extraurbane e anche
internazionali senza alcuna spesa. Perché non approfittarne?

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 33
Ovviamente ambedue gli interlocutori devono aver scaricare questo
programmino leggero e semplice da installare (ed ovviamente
gratuito) per poter parlare senza spendere soldi. Oltre a skype ci
sono altri programmi e servizi che offrono la stessa opportunità.

Alcuni Consigli:

Tim.it

Wind.it

TeleTu.it

Vodafone.it

Acquari
55. Se non sei un appassionato, non comprare l’acquario solo per
riempire quell’angolo di salotto che sembra vuoto. A parte il lavoro
di manutenzione giornaliero, l’acquario (con i suoi riscaldatori e con
le sue pompe) consuma circa 2 euro al giorno di energia elettrica (60
euro al mese)

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 34
Alcuni Consigli:

ZooPlus.it negozio online di cibo ed accessori per ogni tuo animale: cani,
gatti, roditori, uccelli, pesci, rettili, cavalli

Spesa
Lo shopping rende felici oppure no?

Nessuno può dirlo in via generale, la risposta può essere diversa per
ognuno di noi.

Però l’atto di acquisto non rappresenta solo la manifestazione di un


bisogno fisico ma anche di uno stato d’animo personale.

Detto questo va considerato l’effetto “Ulisse”, cioè la tentazione di fare


qualcosa di cui poi ci si debba pentire.

Dobbiamo prima di tutto imparare a riconoscere l’esistenza dei propri


comportamenti impulsivi e prevenirli prima di recarsi danno da soli.

Infatti in gioco c’è il denaro del tuo portafoglio e del tuo conto corrente.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 35
Visto che lo shopping è una spesa (e cioè una riduzione del tuo reddito), è
buona norma valutare attentamente ogni aspetto di un acquisto prima di
comprare qualsiasi prodotto.

56. Quando fai la spesa, fallo velocemente. Non darti troppo


tempo libero all’interno dell’ipermercato o del supermercato. È
provato che molti acquisti vengono fatti solo perché quei prodotti
sono stati visti. Non darti la possibilità di svagarti passeggiando tra
le corsie: troveresti senza dubbio qualcosa da acquistare.

57. Quando vai a fare la spesa al supermercato ma anche dal


macellaio, dal fruttivendolo o al negozio dei detersivi, evita di
utilizzare le buste di plastica. Hanno un costo che va dai 5 ai 15
centesimi.

Utilizza i sacchetti riciclabili, quelli che riutilizzi più e più volte:


spendi di meno e riduci l’inquinamento.

58. Io, per esempio, mi trovo molto bene, sia a livello di qualità che di
costi, con i prodotti con il marchio dell’Ipermercato. Nella mia città,
trovo ottimi prodotti a marchio COOP, Despar e Conad. Il mio
portafoglio sente sensibilmente la differenza di costi. La stessa
quantità di prodotto si può trovare ad un prezzo dal 30% al 70% più
basso del prodotto di marca.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 36
59. Fai attenzione ed impara a leggere le etichette dei prodotti e
soprattutto leggi il prezzo al Kg del prodotto che intendi acquistare:
spesso il prezzo unitario esposto, evidenziato perché è un’offerta, ti
può far confondere ed acquistare il prodotto che (al Kg) costa di più,
invece che quello che costa di meno.

60. Le spese più inutili sono spesso quelle fatte compulsivamente,


presi dalla foga dell’acquisto. Evita questi acquisti “pazzi”, non
portando nel tuo borsello né carta di credito né bancomat. È testato
che la maggior parte del acquisti compulsivi sono fatti tramite
bancomat e carte di credito.

61. Oltre al fatto di non dare credito all’istinto, è bene non andare
a fare acquisti con l’umore “sotto le scarpe”: quando si è tristi o
nervosi, spesso gli acquisti si rivelano inutili e assolutamente
dispendiosi.

Alcuni Consigli:

CliccaeGusta.com vasta selezione di prodotti tipici alimentari provenienti


da tutta Italia. Qualità eccelsa e prezzi competitivi

CasaHenkel.it assortimento di prodotti per la cura e la pulizia della casa,


bucato, stoviglie. Consegna gratuita e prezzi scontatissimi

NeroNero.it tutti i prodotti Lavazza Scontati e direttamente a casa tua

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 37
GioielleriaMaglione.it gioielli delle migliori marche a prezzi imbattibili

BottegaVerde.it Cosmetici made in Italy a base di principi attivi naturali

PerIlMioBimbo.com iscrizione gratuita e possibilità di vincere premi per te


e per il tuo bimbo

Materassi.com punto di riferimento per il riposo in Italia

Banche
Il conto corrente bancario ha un costo annuo da non trascurare: da ultime
analisi è stato scoperto che, in media, un conto corrente costa più di 100
euro all’anno.

62. Ciò che alza in maniera assoluta il costo di un conto corrente


sono le commissioni ed i costi delle operazioni fatte allo sportello.
Quindi per ovviare a queste enormi spese, utilizzare internet ed il
telefono per poter effettuare movimenti a costo zero o quasi.

63. Il conto corrente non è più un sistema valido per la gestione


dei soldi risparmiati. Meditare sulla quantità di soldi necessari per le
spese correnti e lasciare sul conto corrente soltanto quelli. Il
restante investirlo diversamente.
101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 38
64. Relativamente al bancomat, ricorda che se vai a fare un
prelevamento in una banca diversa da quella che ti ha rilasciato il
bancomat, dovrai pagare il costo del movimento. Quindi se devi
prelevare soldi allo sportello bancomat, stai attento che sia della
stessa banca in cui hai il conto corrente.

65. Altro fatto importante da ricordare è che prelevare ad uno


sportello bancomat (e parliamo della stessa banca in cui hai il conto
corrente) con il bancomat ha costo zero mentre prelevando con la
carta di credito può avere un costo fino al 4% dell’importo
dell’operazione.

66. Accordati con la tua banca per un PAC. I Pac sono piani di
accumulo con i quali si crea un capitale, inserendo una più o meno
piccola somma ogni mese. La somma fattela prelevare direttamente
dal conto corrente. Facendo così ogni mese, dopo anni ti troverai,
senza quasi accorgertene, con un gruzzolo importante.

67. Chiudere il proprio conto corrente in Banca ed aprirlo alla Posta. È


reale ed effettivo un risparmio di circa 50 euro ogni anno e i servizi
sono più o meno uguali.

68. Non andiamo a pagare le bollette di acqua, luce, telefono e gas


all’Ufficio Postale: facciamocele addebitare direttamente sul conto
corrente postale o bancario; si risparmiano 1,10 euro ogni
operazione … Fatti un po’ il conto a fine anno !?!?!
101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 39
Inoltre con questo metodo risparmi gli interessi di mora per
eventuali ritardi di pagamento per dimenticanze o altri disguidi.

Dall’altra parte, è opportuno tenere, ovviamente, sott’occhio il


conto corrente per non incappare in scoperti di conto corrente e
relativi interessi (salati) da pagare.

69. Attenzione agli acquisti fatti con carta di credito ma rimborsati


alla banca a rate. Si tratta di veri e proprio prestiti ai quali vengono
fissati interessi esorbitanti.

Alcuni Consigli:

IwBank.it

MutuiOnline.it

Fineco.it

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 40
Letture
70. Prima di acquistare un libro, prendere in considerazione l’idea di
prenderlo in prestito dalle biblioteche della tua città. Spesso,
soprattutto nelle grandi città, le biblioteche sono fornitissime e puoi
trovare un gran numero di libri.

71. Inoltre se non hai la necessità di sfogliare per primo le pagine


di un libro, puoi prendere in considerazione anche l’acquisto di libri
usati. Nella mia città, per esempio, non ci sono negozi specifici per
libri usati ma solo corner di altri negozi dedicati all’usato (libri ed
altri oggetti). Nelle grandi città invece, ho visto enormi librerie
fornite soltanto di libri usati. Il risparmio è garantito.

Alcuni Consigli:

BrunoEditore Scarica un notevole numero di ebook gratuiti per


formazione personale, finanziaria e professionale

Hoepli.it 500.000 libri, 20.000 Dvd a casa tua con un click

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 41
Film
72. Se ami particolarmente andare al cinema per guardare i film,
abituati ad andarci in quegli orari o in quelle giornate in cui si paga
di meno. Nella mia città il mercoledì si paga un 40% in meno
rispetto agli altri giorni della settimana.

73. Se invece ami guardare i film a casa, nella comodità della tua
poltrona, smettila di acquistarne in quantità industriale. Cosa te ne
fai del DVD del film, dopo che lo hai visto? Proprio pochi film
meritano di essere visti più di una volta. Il mio consiglio, in questo
caso, è di noleggiare il film che ti interessa. Costa molto ma molto
meno che acquistare il DVD. Si possono noleggiare film anche su
internet.

Alcuni Consigli:

Elleu.com oltre 50 collane di serie televisive storiche della Rai

Dvd.it Film in Dvd, Serie Tv, Blu-Ray, Documentari, VideoGiochi, Libri

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 42
Abbigliamento ed Accessori
74. Per gli acquisti di abbigliamento ed accessori, aspetta il
periodo dei saldi. Puoi incontrare risparmi e costi più bassi anche del
50% reale.

75. Oppure puoi fare ottimi acquisti frequentando in ogni periodo


dell’anno (e meglio ancora nei periodi di saldi) i cosiddetti Outlet
Store, nei quali poter acquistare prodotti di marca (e non) a prezzi
scontatissimi.

76. Attenzione alle “attuali” offerte tipo: “Acquisti 1 maglia da 20 euro


e la seconda la paghi SOLO 5 euro”. Un ottimo affare, NO??

Pessimo, invece. La seconda l’avresti acquistata? Probabilmente no


… però visto che costa SOLO 5 euro invece di 20 euro, l’hai presa !!
Ed ecco che hai speso 5 euro in più.

ATTENZIONE …

77. Internet è ottimo da sfruttare anche per gli acquisti di


abbigliamento ed accessori. Ci sono ottimi siti a cui io sono iscritta
(Privalia) nei quali si possono acquistare articoli ottimi, di marca a
prezzi accessibili a tutti.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 43
78. Se hai creatività e manualità, fatti da solo/a accessori, quali
cinte, collane, bracciali magari riciclando altri prodotti o
inventandotele da zero. Recupererai un mare di soldi.

79. Noi non siamo star e proprio per questo non abbiamo bisogno
di vestire come loro. Le grandi marche e griffe lasciamole a chi si
può permettere di acquistare un abito a centinaia di euro e magari
indossarlo una sola volta.

Alcuni Consigli:

Kamiceria.it Camicia Classica, Slim o Casual: quale sia il tuo gusto, qui
trovi il meglio

Guess.eu abbigliamento ed accessori uomo, donna e bambini

BuyVip.com club privato che organizza per i suoi soci vendite esclusive di
abbigliamenti, cosmetici, attrezzature sportive, articoli per la casa

CrocsItalia.it le calzature più divertenti del mondo

Spartoo.it sito di vendita online di calzature: scarpe da ginnastica,


infradito, sandali, mocassini, ballerine,pantofole. 150 marche e 7000
modelli di scarpe

Privalia.com outlet online N.1: grandi firme della moda con sconti fino al
70%. Iscriviti subito
101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 44
Stampanti
80. Se devi acquistare una stampante, fai attenzione che il modello
che acquisti abbia la possibilità di utilizzare cartucce di inchiostro
ricaricabili. Io personalmente ho notato la differenza tra acquistare
una cartuccia originale per la mia stampante (45 euro) ed una
ricaricabile (10 euro).

81. Sempre facendo riferimento alle stampanti, risparmiamo


inchiostro stampando i nostri documenti in modalità bozza,
soprattutto se sono documenti da correggere e ristampare.

Sfruttiamo, se ce l’hanno, la possibilità della nostra stampante di


stampare documenti limitando la quantità di inchiostro utilizzato.

Alcuni Consigli:

UniEuro.it prezzi esclusivi su centinaia di prodotti

MediaShopping.it Scopri tutte le offerte di MediaShopping

CipCipStore.it prodotti elettronici di consumo: Console, Stampanti,


Cartucce, Toner, Navigatori, Cd/Dvd Vergini, Lettori DivX

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 45
Automobili
Ho trattato già l’argomento automobili in un mio report gratuito il cui
argomento però è incentrato sul Risparmio di Soldi derivato dai Risparmi
sul Carburante. Qui voglio parlare proprio delle automobili a sé stanti.

82. Mantieni il più a lungo possibile la tua auto, se possibile. Controlla


tra le spese per il mantenimento ed un’eventuale rata per l’acquisto
di un’auto nuova.

83. Fai una corretta manutenzione: fare cambi regolari di olio,


tenere i pneumatici alla giusta pressione sono tutte azioni che, se
svolte regolarmente, allungano la vita dell’auto.

84. Non tenere sempre acceso il climatizzatore: è vero che rende l’aria
nell’abitacolo dell’auto molto più gradevole ma è vero anche che
contribuisce a far consumare molto più carburante alla tua
automobile.

85. Per acquistare pezzi di ricambio ed accessori, utilizzare


internet.

86. Se proprio non si può fare a meno di acquistare un’auto nuova,


il mio consiglio è di non acquistarla “nuova di zecca”. Molto spesso,
girando per i concessionari, si trovano delle ottime occasioni. Le

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 46
auto nuove si deprezzano di molte migliaia di euro già solo all’uscita
del concessionario. Vale veramente la pena??

Alcuni consigli:

GommeJohnPitStop.it ampia scelta di pneumatici delle migliori marche a


prezzi introvabili

Autozona.it distributore online di ricambi auto in Italia. Ricambi di


meccanica e di carrozzeria, originali o di qualità. Consegna 24/48 h

BurnOutItaly.com caschi ed abbigliamento per moto

PureSport.it dai vita al tuo sogno di guidare una Ferrari in un vero circuito

Consigli
87. Quando metti una pentola d’acqua a bollire sul fuoco, prima di
tutto controlla che la fiamma non vada oltre le dimensioni della

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 47
pentola ed inoltre utilizza sempre il coperchio: l’acqua arriverà a
temperature molto prima con evidente risparmio di gas e di Soldi

88. Acquista o ricicla un salvadanaio in terracotta (di quelli che hanno


necessità di essere rotti per poter recuperare i soldi all’interno) ed
ogni giorno, mettici qualche soldo (a volte spiccioli a volte quelli di
carta). Quando sarà pieno e lo romperai, ci sarà un bel gruzzolo.

89. In molte case vedo utilizzare piatti, bicchieri e tovaglioli di


carta ad ogni pasto. Ti rendi conto di quanti soldi sprecati per
acquistare stoviglie “Usa e Getta”? Non è più semplice e
conveniente lavare le stoviglie classiche e riutilizzarle?

90. Se hai un camino in casa, provvedi a chiudere la serranda della


canna fumaria. Se il tuo camino ne è sprovvisto, imponiti di farcela
applicare al più presto.

Quando il camino è spento, il calore dell’ambiente viene risucchiato


dalla canna fumaria del camino e portato all’esterno. Io tengo
sempre chiusa la canna fumaria del mio camino quando non lo
accendo.

91. Quando esci di casa, metti nel portafoglio solo pezzi da 50 euro o da
100 euro. Cambiare pezzi grossi per acquistare sciocchezze è molto
più difficile.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 48
92. Quando prendi lo stipendio, dividilo in settimane o, meglio ancora,
in giorni. Alla fine della giornata o della settimana quello che non hai
speso mettilo da parte.

93. Se per necessità lavorative, pranzi fuori casa, considera di portarti il


pranzo da casa. Con lo stesso denaro che spendi per un panino ed
una bibita al bar, a casa ti ci puoi preparare il pranzo per 3 giorni. O
almeno, se proprio non puoi fare a meno del pranzo al bar, fallo un
giorno sì ed uno no alternando il panino del bar con il pranzo che ti
porti da casa: il risparmio sarà comunque evidente.

94. Se hai un debito (e chi di noi non ne ha almeno uno??) poniti


l’obiettivo di chiuderlo e di risparmiare i soldi per gli interessi. Un
debito (di qualsiasi importo sia, anche basso) se pagato a rate o
pagato posticipatamente, matura degli interessi e non ci sono soldi
più buttati al vento di quelli spesi per gli interessi.

Riciclare
Gli alimenti spesso, molto spesso possono essere riciclati dando loro
un’altra possibilità di essere utilizzati e dando a noi la possibilità di
risparmiare soldi.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 49
Per non dilungarmi troppo in questo report voglio fare solo un semplice
esempio di cibi che possono vivere una seconda opportunità: il caffè.

Il caffè è una delle bevande più consumate in Italia. A chi non piace una
bella tazzina di caffè bollente fatto come si deve?

Sai che, preparando il caffè a casa, abbiamo la possibilità di sfruttare i


fondi del caffè per varie attività?

95. In cucina, i fondi del caffè in frigorifero eliminano i cattivi


odori;

96. in giardino, i residui del caffè svolgono un’ottima funzione di


fertilizzante;

97. in campagna, si utilizzano molto contro le lumache tra l’insalata;

98. in casa, io li utilizzo in inverno nel fuoco scoppiettante del caminetto


per togliere dall’aria il cattivo odore del fumo; altro materiale che
utilizzo con lo stesso scopo sono le bucce delle arance, dei
mandarini e dei mandaranci: mandano nell’aria un gradevole
profumo di fresco;

99. sempre in casa li utilizzo, insieme a poco sapone, per pulire le


incrostazioni (tipo detergente con abrasivo);

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 50
100. hanno un ottimo funzionamento anche contro le formiche
(mettere un po’ di fondi di caffè all’ingresso del formicaio o dove
vedi che entrano in casa);

101. quando hai odore di cipolla o aglio sulle mani, sfregale con i
fondi del caffè ed il cattivo odore andrà via; la stessa azione anche
per rendere le mani più morbide;

Ovviamente non solo caffè ma si possono riciclare anche:

cenere;

bucce di mela;

acqua di cottura delle verdure;

foglie secche;

tappi di bottiglia di sughero

fogli di alluminio

e tante tante altre opportunità di riciclare e riutilizzare materiale di


scarto.

Alcuni Consigli:

Regenesi.com idea, produce e realizza oggetti realizzati con materiale di


riciclo post-consumo.
101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 51
Come avrai notato, in molti punti del mio prontuario ho inserito il
consiglio di acquistare online. Non andare però ad occhi chiusi. Mi
raccomando, informati sempre sul venditore magari andando sui forum,
leggendo se ci sono delle opinioni in merito e, in mancanza di opinioni già
presenti, chiedi direttamente. Insomma, informarsi da sempre un punto
in più.

I miei consigli e le tecniche che io stessa applico giornalmente per


Risparmiare Soldi evitando gli Sprechi di Denaro, sono terminati.

Ora inizia il tuo “lavoro”.

Come ti avevo annunciato prima, secondo me, è il caso di rileggere questa


guida, munendoti di un blocchetto per gli appunti e mettendo su carta le
prime azioni da intraprendere.

Giudica tu quali sono le azioni da cui vuoi iniziare: quelle che ti piacciono
di più, quelle che ti sembrano più sensate, quelle che ti sembrano più
difficili ( se ami le sfide forti ) … insomma decidi tu.

L’importante è che nel giro di poco tempo, al massimo un mese, tu


modifichi tutte le azioni sbagliate della tua vita.

Le metodologie contenute in questo ebook sono assolutamente reali e ti


porteranno ad avere un risparmio annuo minimo di 2.000 euro.

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 52
Ti ringrazio per avermi seguito in questo mio ( e mi auguro diventi anche il
tuo ) percorso verso il Risparmio.

Prima di lasciarti, voglio darti i miei contatti:

indirizzo email: barbara.101risparmio@gmail.com

facebook: http://www.facebook.com/barbara.massini

newsletter: I 4+1 Settori in cui Operare per Risparmiare Soldi Ogni Giorno

Ora è giunto, davvero, il momento di salutarti.

Buon Risparmio e Buona Vita

Barbara Massini

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 53
====== RISORSE UTILI =======

AltroConsumo.it l’associazione consumatori più rappresentativa e diffusa


in Italia che mette a disposizione dei soci i risultati di test su prodotti e
servizi disponibili in Italia. In regalo per te 1 MP4-Player ed una Stazione
Metereologica Digitale

Tone-Maker.com crea infinite suonerie per il tuo cellulare con tre semplici
passi. 100% gratuito

Babylon.com traduzioni con un click, da 50 lingue

FarmaciaDigitale.it oltre 2000 articoli (cosmetici, integratori, parafarmaci)

101 Risparmio – Le Azioni che Nessuno Fa per Risparmiare Soldi Tutti i Diritti Riservati
http://RisparmiareSoldiOra.com

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta e trasmessa in alcuna forma elettronica o meccanica senza l’autorizzazione dell’autore.
Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook. 54