Sei sulla pagina 1di 4

Esercitazione 12 Muri di sostegno (muri a gravità col metodo di Coulomb)

Esercizio 1(calcolo della spinta in presenza di diverse condizioni idrauliche)


Si determini la spinta del terreno sul muro a gravità riportato in Figura 1 nel caso di
a) falda in quiete,
b) dreno sub-orizzontale
c) dreno verticale alle spalle del muro.
Si consideri nullo l’attrito tra terreno e muro.

Figura 1.
Dati:
δ=0°
H=5m
Sabbia:
γsat=19kN/m3
φ’=35°
c'=0

Esercizio 2(presenza di carichi distribuiti e concentrati e dimensionamento del muro)


Si dimensioni la base B del muro di sostegno in Figura 2 facendo riferimento ai meccanismi di traslazione e
ribaltamento.
Figura 2
Dati:
Sabbia:
γsat=20kN/m3
γsat=16kN/m3
φ’=35°
c'=0
Muro:
b=2m
γcls=25kN/m3
δ=0°
Carichi:
Q = 25 kN/m,
q = 10 kN/m2

Esercizio 3(inclinazione del terreno alle spalle del muro)


Data l’opera di sostegno in Figura 3, valutare nel caso di dreno perfettamente funzionante il valore della
lunghezza L della base del muro che garantisca un FS al ribaltamento pari a 1.5

Figura 3

Dati:
α=5°
β=60°
δ=0°
H=3 m
h=0.5m
B=0.7m
Sabbia:
γsat=20kN/m3
φ’=35°

Esercizio 4(attrito tra muro e terreno e verifiche di stabilità)


Dato il muro a gravità in Figura 4, si eseguano le verifiche alla traslazione e al ribaltamento.

Figura 4

Dati:
β=60°
δ=10°
H=7 m
L=B=2m
q=100kPa
Sabbia:
γsat=20kN/m3
φ’=30°
Esercizio 5 (terreno coesivo)
Dato il muro a gravità in Figura 5, si valuti il coefficiente di sicurezza a scivolamento e a ribaltamento.

Figura 5

Dati:
δ=0°
H=3m
B=1m
δb=20°
Limo argilloso:
γsat=21kN/m3
φ’=28°
c’=10kPa