Sei sulla pagina 1di 34

Stati

Stati
limite
limite
di
di
carattere
carattere
idraulico
idraulico
(UPL
(UPL
-
-
HYD)
HYD)
Norme e progettazione di opere geotecniche
Galleggiamento (
Galleggiamento (
uplift
uplift
)
)
Sollevamento (
Sollevamento (
heave
heave
)
)
Sifonamento
Sifonamento
(
(
piping
piping
)
)
(Erosione interna)
(Erosione interna)
Stati
Stati
limite
limite
di
di
carattere
carattere
idraulico
idraulico
(UPL
(UPL
-
-
HYD)
HYD)
Norme e progettazione di opere geotecniche
Sollevamento
Sollevamento
-
-
Uplift
Uplift
La rottura per galleggiamento ha luogo
La rottura per galleggiamento ha luogo
quando la pressione idrostatica del fluido
quando la pressione idrostatica del fluido
agente su una struttura immersa nel
agente su una struttura immersa nel
terreno supera l
terreno supera l

azione stabilizzante delle


azione stabilizzante delle
forze di volume.
forze di volume.
Norme e progettazione di opere geotecniche
Sollevamento
Sollevamento
/
/
Sifonamento
Sifonamento
Heave
Heave
La rottura per sollevamento ha luogo nel
La rottura per sollevamento ha luogo nel
terreno quando le forze di filtrazione
terreno quando le forze di filtrazione
agenti in direzione opposta alle forze di
agenti in direzione opposta alle forze di
massa raggiungono valori elevati, in
massa raggiungono valori elevati, in
grado di annullare la tensione verticale
grado di annullare la tensione verticale
efficace.
efficace.
Norme e progettazione di opere geotecniche
Sifonamento
Sifonamento
-
-
Piping
Piping
La rottura per
La rottura per
sifonamento
sifonamento

un
un
particolare tipo di rottura dovuta a
particolare tipo di rottura dovuta a
erosione interna, nella quale l
erosione interna, nella quale l

innesco ha
innesco ha
luogo alla superficie e procede in forma
luogo alla superficie e procede in forma
retrogressiva
retrogressiva
fino a formare una cavit
fino a formare una cavit

tubolare (pipe) nella massa di terreno o


tubolare (pipe) nella massa di terreno o
al contatto
al contatto
terreno
terreno
-
-
struttura
struttura
.
.
Norme e progettazione di opere geotecniche
EC7
EC7
-
-
Stati
Stati
limite
limite
di
di
carattere
carattere
idraulico
idraulico
Determinare il reticolo
idrodinamico e la distribuzione del
gradiente idraulico. Verificare la
rottura per sollevamento nel caso
di superficie orizzontale o la
rottura del pendio per superficie
inclinata
- Piping
1,50
A.17
(2.9a)
(2.9b)
HYD Heave
1,10 A.15-A.16 (2.8) HYD Uplift
Fattore di
sicurezza
globale
Tabella dei
fattori di
sicurezza
Disugua-
glianza
ULS Tipo di rottura
Norme e progettazione di opere geotecniche
Tabella A.15 (UPL)
1,50 Variabile sfavorevole
Q
0,90 Permanente favorevole
G
1,00 Permanente sfavorevole
G
Valore Azione
Tabella A.16 (UPL)
1,40 Resistenza a trazione di pali di ancoraggio
s;t
1,40 Resistenza non drenata
c
u
1,40 Ancoraggio
R
1,25 Coesione effettiva
c
1,25 Angolo di attrito

(applicato a tan)
Valore Parametro
EC7
EC7
-
-
Stati
Stati
limite
limite
di
di
carattere
carattere
idraulico
idraulico
Norme e progettazione di opere geotecniche
Tabella A.17 (HYD)
1,50 Variabile sfavorevole
Q
0,90 Permanente favorevole
G
1,35 Permanente sfavorevole
G
Valore Azione
EC7
EC7
-
-
Stati
Stati
limite
limite
di
di
carattere
carattere
idraulico
idraulico
Norme e progettazione di opere geotecniche
DM 2008
DM 2008
-
-
Stati
Stati
limite
limite
di
di
carattere
carattere
idraulico
idraulico
6.2.IV 6.2.6
Sifonamento
(heave/ piping)
6.2.III
6.2.4
6.2.5
Sollevamento
(uplift)
Tabella dei fattori di
sicurezza
Disugua-
glianza
Tipo di rottura
Norme e progettazione di opere geotecniche
Tabella 6.2.III
Stato
Stato
limite
limite
ultimo
ultimo

D.M. 2008
D.M. 2008
Sollevamento
Sollevamento
(uplift)
(uplift)
1,50
0,00
1,50
0,00
1,10
0,90
Valore
Variabile favorevole
Qi
Permanenti sfavorevoli portati (non strutturali)*
G2
Permanenti favorevoli portati (non strutturali)*
1,50 Variabile sfavorevole
Qi
1,00 Permanente sfavorevole (strutturale)
G1
0,90 Permanente favorevole (strutturale)
G1
EC7 Azione
*Se i carichi sono compiutamente definiti si possono adottare gli stessi
coefficienti delle azioni permanenti
Lapproccio ed i coefficienti indicati dal D.M. 14.1.2008 sono
sostanzialmente identici a quelli dellEC7
(eccetto quello per lazione permanente sfavorevole).
Norme e progettazione di opere geotecniche
Tabella 6.2.III
Stato
Stato
limite
limite
ultimo
ultimo

D.M. 2005
D.M. 2005
Sifonamento
Sifonamento
(heave)
(heave)
1,50
0,00
1,50
0,00
1,30
0,90
Valore
Variabile favorevole
Qi
Permanenti sfavorevoli portati (non strutturali)*
G2
Permanenti favorevoli portati (non strutturali)*
1,50 Variabile sfavorevole
Qi
1,35 Permanente sfavorevole (strutturale)
G1
0,90 Permanente favorevole (strutturale)
G1
EC7 Azione
*Se i carichi sono compiutamente definiti si possono adottare gli stessi
coefficienti delle azioni permanenti
Lapproccio ed i coefficienti indicati dal D.M. 14.1.2008 sono
sostanzialmente identici a quelli dellEC7
(eccetto quello per lazione permanente sfavorevole).
Norme e progettazione di opere geotecniche
Sollevamento
Sollevamento
-
-
uplift
uplift
Norme e progettazione di opere geotecniche
Sollevamento
Sollevamento
-
-
uplift
uplift
Norme e progettazione di opere geotecniche
Esempio
Esempio
-
-
Sollevamento
Sollevamento
Norme e progettazione di opere geotecniche
Se si trascurano le forze di attrito possibile
impostare la verifica in termini di tensioni
anzich di forze:
u
dst,d

stb,d

G,dst

w
H
k

G,stb

sat
d
1,00
w
H
k
0,9
sat
d
1,11
sat
d/ (
w
H
k
)
Esempio
Esempio
-
-
Sollevamento
Sollevamento
La verifica con le tensioni totali con il nuovo DM 2008 impone

G,dst
=1,10 (FS globale = 1,1/ 0,9=1,22)
Norme e progettazione di opere geotecniche
Sollevamento
Sollevamento
-
-
uplift
uplift
Carico strutturale g
k
Norme e progettazione di opere geotecniche
Sollevamento
Sollevamento
-
-
uplift
uplift
Carico strutturale g
k
Norme e progettazione di opere geotecniche
Esempi o
Esempi o
di
di
c al c ol o
c al c ol o
Situazione di progetto: struttura larga B=15 m e profonda H=5 m; Situazione di progetto: struttura larga B=15 m e profonda H=5 m; la falda pu la falda pu
raggiungere la superficie del terreno. raggiungere la superficie del terreno.
Condizioni del terreno: sabbia: coesione c Condizioni del terreno: sabbia: coesione c
k k
=0, angolo di attrito =0, angolo di attrito
k k
=35 =35 , ,
k k
=20 =20
kN kN/m /m
3 3
(sotto falda) (sotto falda)
Azioni: carico strutturale distribuito g Azioni: carico strutturale distribuito g
k k
=45 =45 kPa kPa, peso specifico del calcestruzzo , peso specifico del calcestruzzo =25 =25
kN kN/m /m
3 3
, spessore della parete b=0.4 m , spessore della parete b=0.4 m
H
D
B
Carico strutturale g
k

c,k

w
b
sabbia
c'
k
=0
'
k
=35
=20 kN/m
3
Determinare lo spessore della soletta D tale da garantire la
sicurezza al sollevamento
Norme e progettazione di opere geotecniche
La verifica E
d
R
d
impone la seguente
condizione :
Q
dst,d
+ G
dst,d
G
stb,d
+ R
d
(2.8)
Q
dst,d
= forza instabilizzate variabile
Q
dst,d
= forza instabilizzate permanente
G
std,d
= forza stabilizzante permanente
R
d
= resistenza aggiuntiva
Nota: La normativa italiana coincide con lEC7 parte 1.
DM 2008:
DM 2008:
Esempio
Esempio
di
di
calcolo
calcolo
Norme e progettazione di opere geotecniche
Si assume la falda coincidente con il piano campagna. La
azione dellacqua trattata come azione permanente. Si
assume di tentativo uno spessore della soletta di 0.60 m.
( )
( ) m kN
B D H G V
w dst G d dst d dst
/ 906 15 60 . 0 5 81 . 9 1 . 1
, , ,
= + =
= + = =
( ) [ ]
( ) [ ] m kN
B g BD bH G
k k c stb G d stb
/ 900 15 45 6 . 0 15 5 4 . 0 2 25 9 . 0
2
, , ,
= + + =
= + + =
A G
stb,d
va sommata la resistenza aggiuntiva allattrito agente
sulle pareti laterali.
DM 2008:
DM 2008:
Esempio
Esempio
di
di
calcolo
calcolo
Norme e progettazione di opere geotecniche
K = coefficiente di spinta

v
= tensione verticale efficace
= angolo di attrito relativo parete-terreno
DM 2008:
DM 2008:
Esempio
Esempio
di
di
calcolo
calcolo

v
= 0.5 (5 + 0.60) (20 9.81) = 28.5 kPa
K
k
= K
ak
= 0.24 (EC7-figura C1.1 per angolo di attrito
k
= 35, assunta
prudenzialmente come attiva).

k
= 2/3
k
R
k
= 2(H+D)K
ak

v
tan
k
= 2(5+0.60) 0.24
.
28.5
.
tan 23.3 = 33.0 kN/m
Applicando il fattore parziale
M
per ridurre tan
k
si ha
d
=29.3.
K
ad
=0.30 e
d
=19.5. Impiegando questi valori si ottiene:
( ) tan ' 2
v
K D H R + =
Norme e progettazione di opere geotecniche
R
d
= 2 (H+D) K
d

v
tan
d
= 2 (5 + 0.6) 0.30
.
28
.
tan19.5 = 33.9 kN/m
Si pu osservare che lapplicazione del fattore parziale sulla tangente
dellangolo di attrito riduce la resistenza allo scorrimento tra parete e
terreno ma incrementa la spinta sulla parete stessa e pertanto non
aumenta il grado di sicurezza complessivo dal momento che R
d
>R
k
.
In questo caso si raccomanda di trattare R
k
come azione favorevole
operando una riduzione di R
k
impiegando 1/
M
. R
d
diventa:
R
d
=R
k
/
M
= 33.0/1.25 = 27 kN/m
La verifica al sollevamento impone che:
V
dst,d
G
stb,d
+ R
d
906 900 + 27 = 927 kN/m OK per D 0.60 m
DM 2008:
DM 2008:
Esempio
Esempio
di
di
calcolo
calcolo
Norme e progettazione di opere geotecniche
Sollevamento
Sollevamento
/
/
Sifonamento
Sifonamento
La verifica E
d
R
d
impone di accertare
entrambe le seguenti condizioni per una
colonna di terreno di altezza d:
u
d,dst

d,stb
(2.9a)
S
d,dst
G
d,std
(2.9b)
u
d,dst
= pressione dellacqua alla base della colonna

d,stb
= tensione verticale totale alla base della colonna
S
d,dst
= forza di filtrazione nella colonna
G
d,std
= peso immerso della colonna
Norme e progettazione di opere geotecniche
Monitoraggio
Monitoraggio
:
:
Scavo
Scavo
in
in
ambiente
ambiente
urbano
urbano
Norme e progettazione di opere geotecniche
H
P
Piezometri
u
P
/
w
h
P
z
P
Piano di riferimento
Q
h
Q
R
h
R
z
R
z
Q
Sollevamento
Sollevamento
/
/
sifonamento
sifonamento
Norme e progettazione di opere geotecniche
H
A B
C D
d
d/2
h
h
D
h
C h
m
FS = i
c
/i
m
i
c
= /
w
i
m
=h
m
/ d
Sollevamento
Sollevamento
/
/
sifonamento
sifonamento
Norme e progettazione di opere geotecniche
Sabbia
Ghiaia
F.F.
P.C.
Palancola
P.S.
Strato impermeabile
15 20 25 30 35
-5
-4
-3
-2
-1
0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
14
15
h=0.4 m
d=1.0 m
Diaframma
i
c
= /
w
= 0,9
i=h /d =0,4
FS = i
c
/i= 2,25
Esempio
Esempio
:
:
Sollevamento
Sollevamento
/
/
sifonamento
sifonamento
Norme e progettazione di opere geotecniche
Verifica in termini di tensioni efficaci con
diaframma continuo:
S
dst
G
stb

G,dst
S
dst

G,std
G
stb
1,35
w
d i 0,9 d
1,35
.
9,81
.
1,0
.
0,4 0,9 10,0 . 1,0
5,29 kPa 9,00 kPa OK
Esempio
Esempio
:
:
Sollevamento
Sollevamento
/
/
sifonamento
sifonamento
Norme e progettazione di opere geotecniche
Palancola
15 20 25 30 35
-5
-4
-3
-2
-1
0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
14
15
Sabbia
Ghiaia
F.F.
P.C.
Strato impermeabile
P.S.
Difetto di costruzione
Diaframma
h=1.8 m
d=1.0 m
i
c
= /
w
= 0,9
i=h /d =1,8
FS = i
c
/i
m
= 0,5
Esempio
Esempio
:
:
Sollevamento
Sollevamento
/
/
sifonamento
sifonamento
Norme e progettazione di opere geotecniche
Verifica in termini di tensioni efficaci per un
diaframma con difetto a 1,0 m di profondit:
S
dst
G
stb

G,dst
S
dst

G,std
G
stb
1,35
w
d i 0,9 d
1,35
.
9,81
.
1,0
.
1,8 0,9 10,0 . 1,0
23,8 kPa > 9,00 kPa Non verificata
Esempio
Esempio
:
:
Sollevamento
Sollevamento
/
/
sifonamento
sifonamento
Norme e progettazione di opere geotecniche
d
h
Limo
Sabbia
i = h/d
i
c
= /
w
FS = i
c
/i
Sifonamento
Sifonamento
Norme e progettazione di opere geotecniche
Sifonamento
Sifonamento
Norme e progettazione di opere geotecniche
Verifica in termini di tensioni efficaci per una
colonna di terreno di larghezza unitaria:
S
dst
G
stb

G,dst
S
dst

G,std
G
stb
1,35
w
d i 0,9 d
(1,35/0,9) i (/
w
)
1,50 i
c
/i
h
d
Sollevamento
Sollevamento
-
-
sifonamento
sifonamento
Norme e progettazione di opere geotecniche
Sifonamento
Sifonamento
I percorsi orizzontali offrono una minore resistenza
rispetto a quelli verticali.
Metodo di Lane (1935):
H
V O
R
c
+
=
3
1
O = percorsi orizzontali; V= percorsi verticali; H = carico idraulico
O
V