Sei sulla pagina 1di 5

Universit di Cagliari

DIT Idraulica
Corso di Costruzioni Marittime
Modulo B

Corso di Costruzioni Marittime
(modulo B)
A. A. 2010 - 2011

Esercitazione N. 2
Su un fondale argilloso giacente alla profondit di 13.00 m (l. m. m.) stato effettuato un
imbonimento con materiale arido per uno spessore di 4.00 m in preparazione della costruzione di
unopera di difesa a parete verticale che si previsto di realizzare dopo la stabilizzazione
dellimbonimento. La stratigrafia e la sezione trasversale dellopera sono riportate nella Fig. 1.
Dati i risultati delle prove edometriche standard e delle prove triassiali TxUU del campione
prelevato alla quota di 20.00 m, i pesi dellopera di difesa, della berma e dellimbonimento, il
peso di volume immerso dellargilla.
Determinare:
1. il coefficiente di sicurezza allo schiacciamento;
2. il cedimento della fondazione sotto il carico della struttura;
3. il cedimento in funzione del tempo necessario di consolidazione;
4. la permeabilit dellargilla e il coefficiente di sicurezza a compressione della fondazione.
Dati:
peso emerso dellopera di difesa W
1
=600 kN/m ;
peso immerso dellopera di difesa W
2
=1200 kN/m ;
peso della berma W
3
=350 kN/m ;
peso dellimbonimento W
4
=530 kN/m ;
peso di volume dellargilla
t sub
= 7.5 kN/m
3
;
coesione apparente c
u
=55 kPa
Tab. I. Risultato della prova edometrica pressione-indice dei vuoti
Pressione
(kPa) Indice dei vuoti e
5 1.128
10 1.101
20 1.072
40 0.932
80 0.829
160 0.721
320 0.603
640 0.482
Tab. II. Risultati della prova edometrica tempo-altezza campione alla pressione di 120 kPa
tempo
(secondi)
altezza campione
(mm)
0.0001 20.000
5 19.950
10 19.920
20 19.847
30 19.775
60 19.619
120 19.475
240 19.336
500 19.238
1200 19.147
3600 19.082
7200 19.055
12000 19,040
45000 19,022
1
Universit di Cagliari
DIT Idraulica
Corso di Costruzioni Marittime
Modulo B




Fig. 1
W
1
W
2
W
3
8.50
30
0.00
9.00
13.00
17.00
23.00
20.00 CAMPIONE
GHIAIA SABBIOSA
ARGILLA
B
W
4
h
C
h
C
h
f









2
Universit di Cagliari
DIT Idraulica
Corso di Costruzioni Marittime
Modulo B

Schema di soluzione
1. Calcolo del coefficiente di sicurezza allo schiacciamento del terreno di fondazione
Pressione
S
della struttura e dellimbonimento:

( )
B
B ' h h W W W W
C C sub t 4 3 2 1
S
+ + +
=


Carico ultimo del terreno coesivo:
( )
u sub t C C ult
c 14 . 5 ' h h q + =
Coefficiente di sicurezza:

S
ult
q
F

=
2. Cedimento della fondazione sotto il carico della struttura
Mediante i dati della Tab. I si costruisce la curva pressioni-indice dei vuoti e si determina la
pressione di consolidazione
C
e il corrispondente valore dellindice dei vuoti e
C
usando il metodo
di Casagrande. Si calcola la pressione litostatica
geo
:

C sub t geo
h =
Si determina il rapporto di consolidazione:

geo
C
OCR

=
che deve essere . % 10 1 >
La pressione esercitata dalla struttura alla quota del campione
S
si determina dal diagramma di
Boussinesq (Fig. 2) che fornisce la percentuale della pressione in funzione della profondit relativa
a B.
Lincremento di carico subito dal terreno alla quota del campione prelevato vale:

C S
' =
Nel diagramma pressione-indice dei vuoti in corrispondenza della pressione '
S
si legge il valore
dellindice dei vuoti e
S
e quindi si determina:

C S
e e e =
Coefficiente di compressibilit:


e
a
v
=
Coefficiente di compressibilit di volume:

C
v
v
e 1
a
m
+
=
Modulo edometrico:

v
m
1
' E =
Indice di compressibilit:

+
=
C
C
C
log
e
C


Cedimento del terreno sotto il carico della struttura:
3
Universit di Cagliari
DIT Idraulica
Corso di Costruzioni Marittime
Modulo B

+
+
=
C
C
C
C
C
log
e 1
C
h s




3. Cedimento della fondazione in funzione del tempo di consolidazione.



Fig. 2. Curve di uguale pressione verticale per fondazioni nastriformi e per piastre di fondazione di forma
quadrata

Mediante i dati della Tab. II si traccia il diagramma in scala semilogaritmica altezza del provino-
tempo di deformazione e si determinano gli estremi della consolidazione (U=0% e U=100%)
utilizzando il criterio di Casagrande. Si calcola il coefficiente di consolidazione:
2
50
50
v
H
t
T
c =
essendo T
50
il fattore di tempo corrispondente al 50% di consolidazione che si ricava dalla colonna
centrale della Tab. III, t
50
il tempo richiesto per la consolidazione U =50% e H la semialtezza del
campione.
Si calcola il tempo necessario ad ogni assegnato valore di consolidazione X%:
v
f
X
X
c
h
T
t
2
2

=
4
Universit di Cagliari
DIT Idraulica
Corso di Costruzioni Marittime
Modulo B

ove h
f
/2 la semialtezza dello strato di argilla la cui acqua pu essere drenata verso lalto e verso il
basso in uguale misura a causa della grande permeabilit degli strati sottostante e sovrastante
largilla. Si pu quindi tracciare la curva tempo-percentuale di consolidazione t
X
-s
X
.
4. La permeabilit si determina mediante la relazione:
v v p
m c k = ,
con i valori dei coefficienti di consolidazione c
v
e di compressibilit di volume m
v
calcolati in
precedenza.
Tab. III. fattori di tempo T corrispondenti al grado di consolidazione U%
U% T
(caso 1)
T
(caso 2)
H
u
0
u
0
H
0 0.000 0.000
10 0.008 0.048
20 0.031 0.090
30 0.071 0.115
40 0.126 0.207
50 0.197 0.281
60 0.287 0.371
70 0.403 0.488
80 0.567 0.652
90 0.848 0.933
100

5