Sei sulla pagina 1di 3

Dipartimento di Ingegneria Civile

ESERCITAZIONE DI GEOTECNICA

CEDIMENTI DI FONDAZIONI SUPERFICIALI


Esercizio n.1:
Si determini il cedimento immediato di una fondazione nastriforme di larghezza B = 4m realizzata su
un deposito omogeneo di argilla satura (Eu = 15 MPa, u = 0.50), di spessore 10 m, ad una profondit
D = 3 m dal piano di campagna, nellipotesi che il carico trasferito dalla fondazione al terreno sia di 200
kPa.
[Soluzione: s = 2.53 cm]

Esercizio n.2:
I risultati di una prova SPT eseguita in corrispondenza di un deposito di terreno sabbioso ( = 18
kN/m3) sono di seguito riportati.
Profondit (m) 0.6 0.9 1.2 1.5 2.1 2.7 3.0 3.3 4.2
Numero di colpi 25 28 33 29 28 29 31 35 41
Utilizzando il metodo di Burland and Burbridge, si effettui una stima del cedimento, s, di una
fondazione a base rettangolare (3 m x 4 m) ubicata ad una profondit di 0.6 m dal piano di campagna.
Si assuma una tensione ammissibile a di 700 kPa e si trascuri la presenza della falda (molto profonda)
ed il cedimento di consolidazione secondaria.
[Soluzione: s = 2.4 cm]

Esercizio n.3:
Una fondazione quadrata di lato B = 3m, posta alla profondit D = 1.2 m dal piano campagna,
trasmette al terreno una pressione media netta q' = 130 kPa. Il terreno di fondazione sabbia, avente
peso di volume = 16 kN/m3 sopra falda e sat = 19 kN/m3 sotto falda. La falda freatica a profondit
di 3 m dal piano campagna. In Tabella e in Figura rappresentato il profilo della resistenza
penetrometrica di punta, qc. Stimare il cedimento s della fondazione con il metodo di Schmertmann,
trascurando il cedimento secondario.
qc (MPa)
z (m) qc (MPa)
0 5 10 15 20
1.4 3.2 0
1.8 2.1
2.2 2.8
2.6 2.3 2
3.0 6.1
3.4 5.0
3.8 6.6
4
4.2 4.5
z (m)

4.6 5.5
5.0 4.5
6
5.4 5.4
5.8 10.4
6.2 8.9
6.6 9.9 8

7.0 9.0
7.4 15.1
7.8 12.9 10

[Soluzione: s = 2.49 cm]


Esercizio n.4:
La platea di un fabbricato industriale di grande estensione trasmette una pressione uniforme sul terreno
di fondazione, costituito da uno strato di argilla satura di spessore H = 2.5 m, sovrastante uno strato
rigido di sabbia e ghiaia di grande spessore. Lo strato di argilla, prima della costruzione del fabbricato,
aveva mediamente peso di volume 1 = 19.5 kN/m3 e contenuto naturale in acqua w1 = 29.2 %. Al
termine del processo di consolidazione i valori medi del peso di volume e del contenuto naturale in
acqua dello strato di argilla risultarono rispettivamente 2 = 19.9 kN/m3 e w2 = 26.6 %. Stimare il
cedimento finale della fondazione nell'ipotesi che le deformazioni trasversali siano trascurabili.
Tracciare la curva dei cedimenti nel tempo nell'ipotesi di drenaggio da entrambi i lati assumendo per il
terreno un coefficiente di consolidazione verticale cv di 5 10-7 m2/s.
[Soluzione: s = 10 cm]

Esercizio n.5:
Il calcolo del cedimento di un'opera fondata su uno strato di argilla drenato superiormente e
inferiormente ha dato i seguenti risultati:
cedimento totale = 20 cm;
cedimento dopo un tempo di 3 anni dall'applicazione del carico: 8 cm.
a) Nell'ipotesi che lo strato di argilla possa drenare da un solo lato, calcolare il cedimento totale s e il
tempo T necessario ad ottenere un cedimento di 8 cm.
b) Un'indagine integrativa ha confermato l'esistenza di uno strato sabbioso drenante alla base dello
strato di argilla, e mostrato la presenza di livelli sabbiosi continui a 1/3 e a 2/3 dello spessore dello
strato di argilla. Calcolare il cedimento totale, s, e il tempo T necessario ad ottenere un cedimento
di 8 cm.
c) I risultati di prove di compressibilit su campioni prelevati nello strato di argilla sono leggermente
differenti dai valori considerati nel calcolo preliminare:
l'indice di compressione misurato, Cc, l'80 % del valore inizialmente stimato
il coefficiente di consolidazione, cv, il 70 % del valore inizialmente stimato.
Calcolare il cedimento totale s ed il tempo T necessario a ottenere un cedimento di 8 cm.
[Soluzione: a) s = 20 cm, T = 12 anni; b) s = 20 cm, T = 4 mesi; c) s = 16 cm, T = 8.9 mesi]

Esercizio n.6:
Con riferimento alla fondazione circolare rigida, avente diametro D = 6 m, schematizzata in Figura ed
assumendo, per semplicit, il comportamento dellelementino di terreno posto al centro dello strato di
argilla NC (sat = 17.7 kN/m3, CR = 0.18, Eu = 7000 kPa, c = 0.009, cv = 3 10-7 m2/s, A = 0.8) come
rappresentativo dellintero strato, di spessore H = 9 m, si determini in corrispondenza dellasse della
fondazione il cedimento immediato, il cedimento di consolidazione primaria e il cedimento di
consolidazione secondaria che si avr dopo un tempo t = 30 anni, nellipotesi che tale strato sia drenato
inferiormente da uno strato di ghiaia e sabbia e che la fondazione trasmetta la terreno un carico q = 30
kPa.
D

Argilla

Ghiaia e sabbia
[Soluzione: s0 = 0.98 cm, sc = 17.4 cm, ss = 8.9 cm]
Coefficiente correttivo per il calcolo del Coefficienti di influenza I1 e I2 per il calcolo del
cedimento di consolidazione primaria cedimento istantaneo
(metodo di Skempton e Bjerrum) (metodo di Skempton e Bjerrum)

Incremento della tensione verticale indotto da


un carico uniformemente distribuito su unarea
circolare (Foster e Ahlvin, 1954)