Sei sulla pagina 1di 2

Elettronica Generale

Santolo Daliento, Andrea Irace

Errata corrige supplementare a cura di Quirino Di Stasio

Oltre agli errori da correggere presente a questo link


http://www.ateneonline.it/elettronicagenerale/home.asp sono presenti altri errori che troverete in
questo elenco.

Pagina 10 formula 1.5

∆𝐼𝑜
𝐴𝑖 =
∆𝐼𝑖

Pagina 48 prima riga

“…(è sempre pari a pno)…”

Pagina 109

Al posto di 4.23b, scrivere 4.20b

Pagina 139, formula 4.88

τ1=ReqCc=(Rc||ro + RL)Cc

Pagina 140 figura dell’esempio

Nella figura la capacità sull’emettitore è indicata con Cc ma nei calcoli la usa come Ce

Pagina 150 penultima riga

ro1 al posto di ro2

Pagina 170 ultimo capoverso dopo la formula 5.11

“Dove con up si è indicata la mobilità delle lacune”

Pagina 174 paragrafo 5.7.1 primo capoverso

“…con la semplificazione importante nei calcoli data dal fatto che nel MOSFET IG=0”

Pagina 191 esempio

Wh=6.28 rad/s

Pagina 197 prima della formula 5.44

Rs al posto di Re nel parallelo

Pagina 200 ultimo capoverso


Essendo il circuito composto dalla cascata di un amplificatore a Source comune e di un
amplificatore a Drain comune.

Pagina 222 ultima riga del paragrafo

“e una capacità di valore pari al doppio di Cu”

Pagina 225 formula 6.30

In realtà sono due formule separate, da wp1 è un’altra equazione.

Pagina 226 Esempio

Il guadagno prima è 100 poi è 80, ai fini dell’esercizio si possono usare entrambi i valori,
attenzione ai risultati però.

Pagina 227 esempio

Anche qui si deve correggere la formula 6.21 usata nei calcoli.

Pag 227 esempio

“…possiamo analizzare la sola risposta del mezzo circuito equivalente di modo


differenziale… ”

Pagina 251 formula 7.48

Aggiungere il segno “meno” al secondo membro.

Pagina 260 formula 7.64 e 7.65

“E valutandone il massimo per t=0”

Pagina 273 quarto capoverso

“Questo significa che dato, per esempio, un amplificatore di transresistenza, l’unica


inserzione corretta è quella che porta β ad avere le dimensioni di una conduttanza e quindi
un’inserzione della rete β di tipo serie in uscita e serie in ingresso.”