Sei sulla pagina 1di 5

Rilevamento della temperatura e circuito di condizionamento

Descriviamo di seguito un circuito di rilevamento della temperatura e il relativo circuito di condizionamento della tensione di uscita dal sensore. Il sensore usato il conosciuto LM35 che fornisce direttamente in uscita una tensione proporzionale alla temperatura. Il circuito di condizionamento pu essere realizzato con un operazionale A741 in configurazione differenziale. I dati di progetto utilizzati per calcolare i valori delle resistenze sono: Temperatura ingresso = da 10C a 50C Tensione di uscita = da 0V a 5V Alimentazione duale = +5V , -5V Il circuito integrato LM35, come gi detto, un trasduttore di temperatura che fornisce una tensione duscita proporzionale alla temperatura espressa in gradi Celsius. Le caratteristiche principali sono: - calibrazione diretta; - tensione di alimentazione da 4V a 30V; - uscita lineare in tensione uguale a 10,0mV per ogni C - corrente di uscita uguale a 10mA Utilizziamo come circuito di condizionamento un amplificatore operazionale in configurazione differenziale. Questultimo ha la caratteristica di dare in uscita un segnale amplificato dalla differenza dei sui segnali in ingresso.

LM35
L LM35 un sensore di precisione la cui uscita in tensione linearmente proporzionale alla temperatura misurata in C. Non richiede nessuna calibrazione esterna per fornire unaccuratezza di di grado a temperatura ambiente. Lerrore non supera di grado nel resto della scala. Pu essere usato sia con singola alimentazione (per temperature positive) che con alimentazione duale (per temperature negative e positive) ed disponibile in diversi contenitori: metallici e plastici.

CARATTERISTICHE 1) Calibrato direttamente in gradi centigradi 2) Lineare con fattore di scala 10mV per grado 3) 0.5C di accuratezza a 25C 4) Range di temperatura -55C, 150C 5) Usabile per applicazioni remote (distanti) 6) Basso costo 7) Alimentazione da 4V a 30V 8) Basso auto riscaldamento 0.08 C in aria libera 9) Bassa impedenza di uscita 0.1 per un mA di carico VALORI MASSIMI SOPPORTABILI La tensione massima non pu superare 35V La tensione massima in uscita 6V Corrente massima in uscita 10mA Temperatura di immagazzinamento -60C, 150C Temperatura di saldatura 260C con tempo di operazione10 sec

APPLICAZIONI L LM35 pu essere facilmente usato nello stesso modo degli altri circuiti integrati che funzionano come gli altri sensori di temperatura. Pu essere incollato o cementato ad una superficie in quanto la temperatura misurata diversa di solo 0.01C dalla temperatura superficiale. IL CIRCUITO DI CONDIZIONAMENTO Il circuito di condizionamento serve per adattare luscita del sensore allingresso al circuito successivo che, generalmente, un convertitore analogico digitale. Lingresso di un convertitore analogico digitale possiede un range che vale nella maggior parte dei casi VMIN = 0V e VMAX = 5V. Il circuito di condizionamento usato pi di frequente il seguente:

Studiamo la relazione tra luscita e gli ingressi del circuito. Per la sovrapposizione degli effetti luscita di questo circuito la somma delle uscite dei seguenti circuiti

Luscita Vu quando V1= 0 la seguente:

V = u

R2 V2 R1

Luscita dal secondo circuito :

V = u

R2 R V1 + 2 1 R1 +R2 R1

Luscita totale la somma delle due uscite precedenti quindi Eseguendo le semplificazioni rimane

R2 R V = u V1 1 + 2 R1 + R2 R1

R2 R V2 1

R V =(V1 V2 ) 2 u R 1

Osservando la formula finale si vede che il circuito esegue prima una differenza tra i potenziali nei due ingressi e poi unamplificazione pari al rapporto R2/R1

PROGETTO I dati di progetto sono : Range di temperatura misurabile Range duscita T min = 10C T max = 50C V min = 0v V max = 5v

L amplificazione 12,5 viene realizzata ponendo: R2 = 120K R1 = 10K La tensione da sottrarre viene ottenuta tramite partitore resistivo (2 resistenze) ed applicata al morsetto meno del differenziale. Nel nostro caso il partitore deve generare 100mV con una Vcc = 5v Riassumiamo a questo punto tutto lo schema elettrico